Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Bettino nostro che sei nei cieli

New Twitter Gallery

passaparola_5-1-09.jpg

YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

E' disponibile il secondo DVD di Passaparola: "Senza stato, né legge..."


La puntata di oggi:

Il tesoro di Craxi
Craxi, lo Statista che fece la Storia
Craxi, i terroristi e Saddam Hussein
L'On. Gerry Scotti e boom del debito pubblico
La latitanza di Craxi

Testo:
"Buongiorno a tutti.
Chi di noi ha avuto la sfortuna di essere sintonizzato su Canale 5 ieri a mezza sera, avrà notato uno spettacolino degno della Korea di Kim Il Sung, una specie di monumento equestre in versione televisiva a Bettino Craxi, nel nono anniversario della sua scomparsa.
Un filmino messo insieme da alcuni suoi ex famigli e ovviamente trasmesso in pompa magna, è il caso di dirlo, da Mediaset.
E' chiara la devozione di Mediaset al suo santo protettore: senza Craxi, Berlusconi non sarebbe dov'è, Mediaset non sarebbe lì visto che è sopravvissuta alle varie violazioni di legge che prima Fininvest e poi Mediaset hanno perpetrato in barba alle normative nazionali, europee, alla Corte Costituzionale, eccetera.
Grazie al padrinaggio di Craxi e poi al padrinaggio dello stesso Berlusconi che poi è andato in politica a sostituirlo.
Si comprende la ragione per cui Mediaset e Fininvest e il mondo Berlusconiano sono così affezionati allo scomparso leader pregiudicato e latitante.
La cosa interessante è che probabilmente nemmeno Mediaset si era mai ridotta così male, si era mai abbassata e umiliata a tal punto, nella sua campagna revisionista e negazionista di quello che è avvenuto nella storia italiana negli ultimi quindici-vent'anni.
Si provava imbarazzo persino per Mediaset, ieri sera, nel vedere scorrere quella specie di vita dei Santi, quella specie di agiografia di Santa Maria Goretti con gli occhiali e il garofano.
Purtroppo, molti di quelli che hanno visto quella cosa, spero pochi grazie alle vacanze, erano persone che hanno dimenticato, altri sono persone che non hanno mai saputo, altri sono persone che non c'erano perché sono giovani e quindi non hanno gli strumenti per verificare.
Forse è il caso di mettere qualche puntino sugli “i” per evitare gli effetti collaterali di queste vere e proprie armi di distruzione di massa intellettuale e cerebrale e della memoria collettiva, onde evitare che poi queste radiazioni si propaghino per anni.
Meglio fermarle, meglio immunizzarsi.
Intanto era chiaro a tutti che se fosse vero quello che è stato raccontato non si capirebbe per quale motivo questo signore è dovuto scappare dall'Italia in fretta e furia, per sfuggire a varie sentenze di condanna e a un destino di galera, visto che Craxi era stato condannato a dieci anni di galera.
Voi sapete com'è difficile in Italia riuscire a condannare un potente, non dico a dieci anni ma a dieci minuti di galera.
Lui era riuscito a totalizzare dieci anni e, se non fosse morto prematuramente, ne avrebbe totalizzati altri perché c'erano tanti altri processi per tangenti che avevano già superato la prima fase e probabilmente Craxi se la sarebbe cavata con una ventina d'anni di galera, visto quel poco che si era scoperto rispetto a quello che aveva fatto.
Soprattutto, non si capirebbe per quale motivo questo statista di fama mondiale, nei periodi di massimo fulgore, riuscisse a ottenere il 14 e qualcosa percento dei voti.
All'epoca si votava col proporzionale. Il miglior Craxi ha ottenuto meno voti del peggior Fini, perché voi vi rendiate conto di quanto poco gli italiani si fossero accorti di questo tesoro che avevano in casa, incompreso.

Il tesoro di Craxi

In compenso il tesoro ce l'aveva Craxi che in Svizzera era tenutario di due conti, il conto Constellation finanzier e il conto Northen Holding, che gli gestiva un suo compagno di scuola, Giorgio Tradati, fiduciariamente – un prestanome – sui quali accumulava i soldi delle tangenti che le più grandi imprese italiane gli pagavano.
Dalla Fiat, all'Olivetti, alla Fininvest, il gruppo Ligresti, il gruppo Torno... vari grandi costruttori, piccoli e medi.
Soldi suoi, non soldi del partito. Poi c'erano anche le tangenti per il partito che venivano gestite su altri conti, sempre in Svizzera, da un altro gestore che era il tesoriere del partito, l'On. Vincenzo Balzamo.
Sui soldi personali di Craxi andò poi a spazzolare tutto un barista di Portofino che Craxi designò al posto di Tradati, quando nel 1993 temeva che Di Pietro e il pool di Milano gli sequestrassero la roba sua.
Cioè era roba nostra però se ne era appropriato lui.
Raggio fu mandato in Svizzera: era il fidanzato della contessa Vacca Agusta , una vecchia amica di Craxi che abitava a Portofino, spazzolò i conti, portò via cinquanta miliardi di lire che Craxi teneva in quel momento e scappò in Messico, dove rimase latitante per un paio d'anni.
Una volta preso confessò e fece la lista della spesa, dimostrando che Craxi quei soldi non li usava per il partito ma per se, e infatti i giudici poi hanno ricostruito questa lista della spesa.
Una lista che fa un po' spavento se uno pensa alla fama che hanno costruito intorno a questo presunto statista, che in realtà era un comune ladro, se “ladro” ha ancora il senso che gli abbiamo dato nei vocabolari: persona che si appropria di denaro altrui.
Si era comprato appartamenti a Barcellona, New York, La Tuille, Milano, Madonna di Campiglio.
Si era comprato un aereo privato del valore di un milione e mezzo di dollari, aveva regalato alla sua amica – la possiamo chiamare così – Ania Pieroni una televisione. Non un televisore, proprio una stazione televisiva, Roma CineTV, che pagava a botte di cento milioni al mese.
Non bastando, le pagava anche la servitù, l'autista, la colf e le acquistò – sempre a questa ragazza dalle doti spettacolari – un hotel, l'hotel Ivanhoe, a Roma e un appartamento.
Poi, naturalmente, c'erano gli affetti familiari: il fratello Antonio era un signore, dev'essere anche simpatico, che si era invaghito del guru Sai Baba, quindi pascolava per le indie al seguito del Sai Baba.
Era piuttosto squattrinato e una Craxi, coi soldi nostri, gli comprò una villa e un'altra volta gli prestò 500 milioni di lire che non rivide mai più, tanto non erano suoi.
C'era la cognata che si occupava di queste vicende, mi pare che si chiami Silvy.
Poi c'era il figlio Bobo, che a Milano in quel periodo sentiva un'aria poco favorevole, e gli affittò un bel villino a Saint Tropez perché andasse anche lui esule a svernare lontano da occhi indiscreti e malevoli.
Queste ed altre sono le destinazioni di quei soldi, ma ieri sera la parola “tangenti” non è mai risuonata in tutta l'ora del cosiddetto documentario perché si parlava d'altro.

Craxi, lo Statista che fece la Storia.

Voi avete visto, a Craxi sono stati attribuiti tutti i grandi avvenimenti dell'ultimo secolo, mancava soltanto, per motivi anagrafici, che gli attribuissero anche la vittoria nella prima Guerra Mondiale alla battaglia di Vittorio Veneto o alla guerra di Crimea ai tempi del Risorgimento, o un ruolo decisivo nel Congresso di Vienna.
Ma solo perché non era nato, altrimenti l'avremmo visto spuntare anche al Congresso di Vienna con un bel parrucchino.
In compenso gli hanno attribuito la caduta di Pinochet, il ritorno della democrazia in Cile; la Primavera di Praga; la battaglia dell'Occidente contro i missili dell'Unione Sovietica.
Se l'Unione Sovietica ha dovuto disarmare e poi è tracollata è stato merito di Craxi.
Gli hanno attribuito meriti clamorosi nella vittoria di Solidarnosc in Polonia, gli hanno attribuito addirittura la paternità di Blair.
Blair sarebbe un figlioccio di Craxi: Blair non lo sa ma è un figlioccio di Craxi.
Gli hanno attribuito la caduta del Muro di Berlino, trionfi in tutto il mondo e su tutto l'Orbe Terracqueo.
Addirittura, a un certo punto, si è sentito che Craxi sarebbe il padre dell'Europa.
Noi credevamo che fossero De Gasperi, Shuman e Adenauer: no, l'Europa che ci piace come la conosciamo ora nasce a Milano negli anni Ottanta, per merito di Craxi.
Questo abbiamo sentito dire ieri sera: Craxi che lotta contro i militari sudamericani, Craxi anticomunista perché l'Italia, se non lo sapevate, è stata governata per cinquant'anni dai comunisti, tranne il periodo in cui c'è stato Craxi.
Questa è la versione che ci hanno dato, e quando si faceva accenno alla Democrazia Cristiana era per dire che questa stava con i comunisti.
In realtà non c'è mai stato nessun governo con ministri comunisti, mentre dagli anni Sessanta al Novantadue tutti i governi, salvo rare eccezioni, hanno avuto ministri democristiani e socialisti.
Si sono dimenticati di dire che questo portentoso anticomunista di Craxi governava a Roma con i democristiani e nelle giunte locali con i comunisti.
Lui governava sempre, l'alleato cambiava a seconda di chi era a disposizione.
A Milano, per esempio, le giunte rosse erano capitanate da suo cognato Pillitteri.
Ma anche di questo familismo amorale di Craxi, che aveva sistemato il cognato a sindaco di Milano, il figlio al vertice del Partito Socialista milanese, una corte di nani e ballerine non si è minimamente sentito raccontare.
E' stato elogiato Craxi perché si opponeva alla linea della fermezza, cioè voleva trattare con le Brigate Rosse, e questo elogio arriva dagli stessi che oggi ci dicono che bisogna avere una linea della fermezza contro il terrorismo, quello degli altri: quando il terrorismo ci tocca allora bisogna trattare.
Questa è la loro posizione.
Ci hanno raccontato che Pertini era un grande amico di Craxi, proprio un suo sponsor, mentre sappiamo benissimo che Pertini non sopportava Craxi e faceva delle sfuriate incredibili, anche pubbliche, nei confronti di questo ducetto che si comportava come se l'Italia fosse diventata una Repubblica presidenziale o, anzi, come una Repubblica dove comanda il premier.
Ci hanno fatto vedere che Craxi fu il primo a toccare il tabù della intoccabilità della Costituzione, come se fosse un bene predicare contro la Costituzione del proprio Paese – una cosa che si può fare soltanto in Italia, quello di sputare sulla propria Costituzione e di vantarsene come se fosse un merito.
Fu il primo a denunciare la politicizzazione della magistratura: non hanno precisato che Craxi si accorse della politicizzazione della magistratura quando i magistrati cominciarono ad arrestare i socialisti che rubavano.
Quando presero i socialisti della giunta di Torino, giunta rossa, che rubavano. Giunta capitanata da un galantuomo, come Diego Novelli, ma dentro c'erano anche delle persone che si sono scoperte essere permale e che infatti Novelli immediatamente segnalò, grazie alla denuncia di un imprenditore alla Procura della Repubblica.
Quando i magistrati andarono a prendere un altro boss socialista, Teardo, in Liguria, quando furono scoperti scandali che riguardavano ruberie socialiste in tutti gli anni Ottanta; quando Beppe Grillo fu cacciato dalla Rai per avere cominciato a dire quello che la vox populi sapeva e diceva sottovoce da tempo, cioè che i socialisti erano diventati dei gran bei forchettoni.
Craxi, quando cominciarono a prendere i ladri di casa sua, sentendo ovviamente avvicinare le sirene a se stesso, tuonò contro la politicizzazione della magistratura e questo viene addotto come un suo merito, mentre in realtà è l'inizio di una deriva devastante del potere politico che attacca il potere giudiziario quando questo ci vede molto bene e le rare volte che faceva il suo dovere, negli anni Ottanta.
Craxi aveva magistrati amici suoi: consulente a Palazzo Chigi, quando Craxi fu presidente del Consiglio tra l'83 e l'87, c'era il giudice Squillante che poi si è scoperto prendere soldi in Svizzera dagli avvocati dei suoi imputati, a cominciare da Previti.
Squillante era il consigliere giuridico di Craxi, era una specie di attaché del Partito Socialista nella magistratura romana dove era il vice capo dell'ufficio istruzione e, con il nuovo codice, il capo dell'ufficio GIP.
Era quello che decideva chi si arresta e chi no, chi si rinvia a giudizio e chi no, e infatti non rinviava a giudizio e non arrestava mai nessun socialista, nemmeno sotto tortura, era contro i suoi princìpi.
Ma questo, naturalmente, non era un giudice politicizzato perché era un giudice che, ad honorem, aveva la tessera del PSI, anzi la tessera col faccione di Bettino Craxi.
Berlinguer tirò fuori la questione morale e infatti, nel documentario, viene dipinto come un losco figuro, uno che parla di questione morale in casa socialista è come uno che parla di corda in casa dell'impiccato, o meglio uno che parla di manette in casa del ladro.
Ci viene raccontato che quando Berlinguer manifestava contro gli euromissili era pagato per fare quelle manifestazioni dall'Unione Sovietica.

Craxi, i terroristi e Saddam Hussein.

Ci viene raccontato l'episodio di Sigonella, che ancora purtroppo, secondo molti, è considerato uno degli aspetti migliori della carriera politica di Craxi perché nessuno si ricorda più come andarono le cose.
Un commando di terroristi dell'OLP, capitanati da Abu Abbas, aveva sequestrato una nave da crociera dell'Achille Lauro in acque italiane, nel mediterraneo.
Il governo italiano, presidente del Consiglio Craxi, ministro degli esteri Andreotti, ministro della difesa Spadolini, trattarono con il presidente egiziano Mubarak perché si arrivasse ad una soluzione incruenta e promisero a lui, e quindi ai palestinesi che erano in collegamento diretto con Arafat che come al solito faceva il doppio gioco, che se se si fossero consegnati non sarebbero stati affidati agli americani ma sarebbero stati giudicati dalla giustizia italiana.
Questo ufficialmente venne detto, cosa fu pattuito segretamente lo possiamo immaginare da quello che successe dopo.
Quando i terroristi, una volta consegnati, arrivarono su un aereo militare nella base americana di Sigonella, successe che gli americani tentarono di farseli consegnare per portarli in America e processarli.
Li volevano processare perché, contrariamente a quello che si erano impegnati a fare, cioè una fine incruenta del sequestro, si era scoperto che questi tagliagole dell'OLP, di Abu Abbas e dei suoi uomini, avevano assassinato un ebreo paralitico anziano americano, che era in crociera in carrozzella, Leo Klinghofer, e avevano lanciato il cadavere nel mare.
C'era la chiglia dell'Achille Lauro sporca del suo sangue.
Questi assassini gli americani li volevano processare nel loro Paese: giustamente, l'Italia disse: “il delitto è avvenuto in Italia, li processiamo noi”.
Certo, ma si sarebbe dovuto prendere questi terroristi e affidarli alla giustizia italiana.
Invece, si presero i pesci piccoli cioè i membri del commando, ma il capo della banda, l'ideatore del sequestro, Abu Abbas, fu caricato su un aereo dei servizi segreti, spedito in Iugoslavia e di lì mandato in Irak, dove c'era Saddam Hussein pronto ad accoglierlo a braccia aperte.
Il governo Craxi ha preso il capo di una banda di terroristi che hanno sequestrato una nave e hanno assassinato un ebreo paralitico anziano in carrozzella a sangue freddo e lo ha gentilmente consegnato a Saddam Hussein, per evitare che venisse processato in base a un delitto commesso in Italia.
Tant'è che Abu Abbas fu condannato in contumacia all'ergastolo, ma non scontò mai la pena ed è morto due o tre anni fa a Baghdad durante le operazioni di guerra, peraltro per ragioni naturali.
Questo è il caso Sigonella: non è vero che Craxi difese a spada tratta la sovranità italiana, Craxi sottrasse il capo di una banda di assassini terroristi alla giustizia italiana per farlo scappare in Irak, dove in quel periodo c'erano le armi di distruzione di massa perché Saddam Hussein si stava occupando di gassare curdi e altre minoranze.
Ieri questo non ci è stato raccontato, ci è stato raccontato che fu un capolavoro diplomatico e che anzi furono tutti contenti, che la cosa finì a tarallucci e vino tra applausi generali.

L'On. Gerry Scotti e boom del debito pubblico.

Per fortuna c'erano gli spot, in questo vergognoso documentario, e si vedeva Gerry Scotti che annunciava qualche programma da lui presentato.
Nessuno ha raccontato che l'uomo che si vedeva negli spot, Gerry Scotti, fu candidato al Parlamento da Craxi e fu eletto deputato.
Pensate, abbiamo avuto Gerry Scotti deputato, nessuno se lo ricorda.
E' stato uno delle più grosse conquiste ottenute da Craxi a livello politico, insieme a candidature be più terrificanti, visto che in Parlamento c'erano nani ballerine e diversi furfanti.
A Craxi è stata attribuita anche la crescita delle piccole e medie imprese: faceva tutto lui, era una cosa fenomenale.
Nessuno ha ricordato che per la sua politica economica - che è stata elogiata per tutto il documentario come se fosse un grande economista, uno che ha salvato l'economia italiana - nei quattro anni in cui fu al governo il debito pubblico passò da quattrocentomila miliardi a un milione di miliardi.
Cioè, è più che raddoppiato.
Il rapporto tra il debito e il Pil, fondamentale per rientrare nei parametri europei di Maastricht, passò dal 70 al 90%.
In quattro anni un debito pubblico che era ancora abbastanza accettabile esplose e ci portò completamente fuori.
Questo è il salvatore dell'economia italiana, lo stiamo pagando ancora adesso.
Quando voi sentite dire che abbiamo settanta miliardi di euro di interessi sul debito e viene sempre attribuito a misteriose eredità del passato, bene il grosso dell'eredità si chiama Craxi.
Naturalmente, nessuno ha fatto vedere i suoi rapporti affettuosi con Licio Gelli, con Squillante, con personaggi addirittura della mala milanese.
Ci è stato detto, invece, che lui ha abbattuto l'inflazione a due cifre, ci ha trasformati in una quinta potenza mondiale, sempre naturalmente contro i comunisti che lavoravano nell'ombra perché erano i padroni dell'Italia, figuratevi.

La latitanza di Craxi.

Ci è stato detto che nel 1992 il pentapartito era in grande salute, ha ottenuto un bel cinquantadue percento dei voti e poi non si capisce cosa sia successo perché il narratore smette di parlare e si cominciano a vedere gazzelle della guardia di finanza, i magistrati di Mani Pulite, facce, circostanze e titoli di giornale.
Ma non c'è nessuno che descrive quello che è successo: è ovvio, perché se avessero dovuto descrivere quello che è successo avrebbero dovuto raccontarvi i nomi dei conti in Svizzera, i cinquanta miliardi che c'erano dentro, le spese private personali e familiari che faceva coi soldi che aveva rubato a noi.
La fuga per sfuggire, latitante, alle leggi del suo Paese, le condanne che nel frattempo si accumulavano, le confessioni che tutti quelli che gli avevano dato i soldi stavano facendo.
Alla fine ci hanno fatto sentire solo la sua versione dei fatti, cioè il suo discorso alla camera che è un altro dei grandi fraintendimenti, delle grandi leggende metropolitane perché ci viene raccontato come un grande discorso di verità e di coraggio.
In realtà non ci vuole nessun coraggio, essendo protetti dall'immunità parlamentare, ad andare in Parlamento e dire: “Signori, qui abbiamo rubato tutti: chi pensa che non sia vero si alzi in piedi e giuri”.
Questo ha fatto lui e questo si è vantato di avere fatto in un'intervista trasmessa in questo documentario.
Non ci vuole nessun coraggio perché non è che Craxi, alla fine di quel discorso, visto che diceva “ho rubato anche io”, per la sua parte di furti si è spogliato dell'immunità parlamentare e si è consegnato nella più vicina questura o caserma dei Carabinieri o della Guardia di Finanza perché gli mettessero le manette e lo portassero via a espiare la pena delle porcate che aveva commesso.
No, lui diceva “abbiamo rubato tutti” perché sottintendeva “quindi ci salviamo tutti, con una bella legge salvaladri”.
Questo era il discorso di Bettino Craxi.
Indipendentemente dal fatto che avessero rubato tanti altri - e infatti ne hanno presi tanti altri di sinistra, di centro, di destra; Mani Pulite sapete che ha preso di tutto, comunisti, persino un missino, democristiani, repubblicani, liberali – tu sai quello che hai fatto, l'hai appena detto, vai e paghi.
Questo non è avvenuto e non c'è niente di coraggioso in quello che ha fatto.
Quello era un ricatto, era un discorso ricattatorio e se c'è qualunquismo in Italia, se si dice nei bar che è tutto un magna magna, che rubano tutti, che sono tutti uguali, è colpa di discorsi come quelli.
E' colpa di chi va in Parlamento e dice che rubano tutti.
Quando dici “qua rubano tutti” autorizzi la gente a pensare che sono tutti uguali.
Voi potete pensare che i mille parlamentari che c'erano in quel momento tra Camera e Senato rubassero tutti? Evidentemente no, c'erano un sacco di persone perbene.
Semplicemente non potevano giurare sull'onestà di tutto il resto del loro partito, ma dato che la responsabilità penale è personale, su Craxi e su tanti altri si sono trovate le prove perché c'erano ma magari su altri non si sono trovate perché le hanno nascoste, su altri ancora non si sono trovate perché non c'erano.
E' quello che porta al qualunquismo, ed è strano che un uomo che con quel discorso e con le sue ruberie ha distrutto il più antico e glorioso partito cento anni dopo la sua nascita - perché il Partito Socialista è stato il primo partito italiano e Craxi lo ha distrutto, non i giudici, come Moggi ha portato la Juventus in serie B e non i magistrati – non venga ricordato come il distruttore del Partito Socialista.
Dopo che la gente ci era morta per costruirlo e per ricostruirlo durante la Resistenza, la gente ci aveva speso, dal più umile dei militanti ai grandi leader come Pertini, Nenni, Riccardo Lombardi, Turati.
Perché continuano a beatificare proprio quello che lo ha distrutto, portandolo nel fango e nello sterco?
Perché certi favori poi si pagano anche postumi: invece di raccontarci le tangenti, le valigette, i soldi, ci hanno raccontato la giustizia politica, la giustizia a orologeria, i suicidi in carcere.
Sappiate che per Mani Pulite non si è suicidato nemmeno un imputato. Quando dico nemmeno uno, vuol dire nemmeno uno: zero sono i suicidi in carcere dell'inchiesta Mani Pulite.
Abbiamo sentito parlare di golpe.
A un certo punto Craxi fa un parallelo tra l'inchiesta Mani Pulite e le bombe che la mafia sta mettendo in quel momento.
Di Berlusconi non si è parlato in tutto il documentario, come se Berlusconi non esistesse, come se gli imprenditori fossero solo De Benedetti e Romiti.
Berlusconi non c'era: i ventuno miliardi che ha pagato a Craxi tramite la All Iberian sui conti in Svizzera, le due leggi che gli ha fatto Craxi negli anni Ottanta per neutralizzare le ordinanze dei pretori sulla Fininvest, la legge Mammì che gli ha scritto su misura per mantenere il suo monopolio sulla TV privata.
Craxi che festeggia con Berlusconi lo scampato pericolo quando nell'Aprile 1993 la Camera nega l'autorizzazione a procedere chiesta dai giudici di Milano.
Berlusconi che scende in campo calpestando la memoria di Craxi, fingendo quasi di non conoscerlo e dicendo: “Io sono Mani Pulite, basta con questi partiti che rubano”.
Non si è detto una parola su niente, non s'è detto una parola sui rapporti tra Craxi e l'imprenditoria più losca del Paese.
Craxi è stato presentato come uno che contrastava le grandi famiglie del salotto buono del capitalismo, quando poi in Svizzera nei suoi conti arrivavano i soldi dalle grandi famiglie del salotto buono.
Persino De Benedetti a un certo punto confessò di aver pagato tangenti a Craxi perché se no nella pubblica amministrazione non lo lasciavano entrare.
Che la Fiat l'abbia pagato è scritto in sentenze definitive, eppure Craxi viene presentato come un ostacolo, una pietra d'inciampo delle grandi famiglie.
Alla fine si vede la spiaggia di Hammamet, il mare, il tramonto e ogni tanto compaiono anche i ritratti di Mazzini e Garibaldi, come per dire “avete capito che questo non è un latitante, ma un esule”.
Purtroppo Mazzini e Garibaldi non rubavano, questa era la differenza: non erano scappati dall'Italia perché rubavano ma evidentemente per motivi politici.
Per chi vorrà approfondire è inutile che vi dica che ci sono libri, documenti, delle sentenze (ne metteremo altre sui nostri blog).
Tenete presente che c'è un motivo per cui va in onda oggi.
Non c'è nemmeno la cifra tonda dei dieci anni, sono nove gli anni dalla scomparsa di Craxi.
La ragione per cui è andata in onda questa agiografia è perché, insieme a Licio Gelli, si sta avverando il progetto craxiano: presidenzialismo e controllo politico sulla magistratura.
E' sembrato giusto, a chi di dovere, dopo il grande ritorno televisivo del Gran Maestro Unico Licio Gelli, con tanto di grembiulino, omaggiare anche un altro ispiratore di questi tempi mefitici e laidi che stiamo vivendo.
Passate parola."

.......................................................................................................................

Il calendario dei Santi Laici 2009 è disponibile in download gratuito nel formato pdf o a prezzo libero, nella stampata su carta patinata.
Diffondi il calendario

.......................................................................................................................

FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg

Inviate le vostre foto con la scritta: "FREE BLOGGER":
Invia una mail a freeblogger@beppegrillo.it con:
- Oggetto: il tuo nome
- Testo: indirizzo del tuo blog
- Allegato: la tua foto con un cartello "Free Blogger"
Le foto appariranno nella barra superiore del blog.

Diffondi l'iniziativa

5 Gen 2009, 12:35 | Scrivi | Commenti (1670) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Vi segnalo la canzone sulla cosiddetta riabilitazione di Bettino Craxi dal titolo il Cinghialone. Brano al passo con le polemiche di questi giorni suscitate dalla proposta dal sindaco Moratti di dedicare una via o piazza al politico socialista.
Cerca "Il cinghialone" su Youtube. : - ))

Alessandro Milani 15.01.10 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole un bel coraggio a mandare in onda la trasmissione su Craxi santificandolo, solo Berlusca,che ha preso il suo posto poteva arrivare a tanto. VERGOGNA! ma evidentemente non conosce il significato di questa parola.

mapi b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.09 03:04| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero apparte i numeri: il peggior Fini era intorno al 3-4% il peggior Craxi al 9%. il miglior Fini all'11-12%, il miglior Craxi al 14-15%

paolo bellno 22.01.09 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Non sono mai stato un cantore delle glorie di Bettino Craxi, ma coloro che lo condannarono al publico ludibrio (i mgistrati possono condannare solo penalmente , non moralmente)avevano mani altrettanto sporche, (ne PCI le condanne furono poche e non perchè da quella parte fossero tutte anime sante)come si è dimostrato negli anni successivi, più che mai ora si assiste alla qualità del livello morale dei censori di allora.

eugenio pirisi del balzo 12.01.09 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Somiglia tanto alla devozione di Travaglio per gli Israeliani "“Israele non sta attaccando i civili palestinesi. Israele sta combattendo un’organizzazione terroristica come Hamas che, essa sì, attacca civili israeliani”. Questo e' un suo commento sul massacro che sta avvenendo a Gaza. Non ho parole.........

Luigi Martini 12.01.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani sono cosi' Coglioni che una nevicata e' sufficiente a spargere la voce che l'effetto serra e' una bufala.

Come si puo' pensare che questi stessi Coglioni recepiscano i suoi messaggi e reagiscano, Sig. Grillo?


Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 12.01.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento

cerco un sindacato "serio" che abbia il fegato di denunciare Brunetta per offesa a pubblico ufficiale.
Sono impiegata dello Stato, seria, sempre presente, disponibile verso l'utenza e sono stufa di essere pubblicamante maltrattata da un essere che non ha la volontà di colpire le dirigenze che "preferiscono non vedere" le mancanze degli impiegati pubblici, che continuano a rimanere impuniti.
Sarebbe più onesto riconoscere che le maestranze non vogliono esporsi per paura o opportunità.
Non è giusto che i dipendenti pubblici onesti paghino per tutti gli altri, che comunque non hanno cambiato le loro abitudini (se non in piccolissima parte). I dati positivi tanto sbandierati dal ministrino derivano dalle difficoltà che ha creato per prendere anche un solo giorno di permesso per malattia, tanto che personalmente per una colica renale (soffro di calcoli) preferisco prendere ferie piuttosto che fare una fila di ore per farmi rilasciare il certificato medico.
esiste ancora un senso di dignità?
manuela

manuela candian 11.01.09 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Signori miei,
quando si dice che è ora di svegliarsi, chi pronuncia la frase sa che in realtà non si desterà nessuno. Ma la sveglia va puntata all'ora giusta e la campana va suonata a quell'ora. Questa è l'ora delle disillusioni.
So\sappiamo che il Regime protonazista del 2009 sta facendo propaganda. La tipica pigrizia italica fa sì che nessuno muova un muscolo o un solo neurone per fare proprie la critica e il buon senso. Compra che c'è lo sconto, lavora e muori. Questa è l'orrida sintesi della propaganda, ma certamente pochi la leggono per come deve essere letta.
Quando il Regime sarà bello e consolidato - e a questo manca davvero poco - allora quelli che pensavano di essere liberi cominceranno a pensare, ma ormai sarà già reale il mondo Orwelliano di 1984. Un profezia mancata solo di 24 anni.
Poi verrà il tempo della rivolta, ma le forze del Nuovo Asse Intercontinentale non offrirà vie di scampo e i Nuovi Partigiani saranno pochi e male armati.
Tuttavia sorgerà un nuovo modo di fare rivolta: senza armi. Il nemico sarà privato della sua forza perché la non-azione collettiva bloccherà i meccanismi globali e con essi il Regime stesso.
...Oh, certo, lo so che riderete di queste parole, risero anche quando nessuno credette possibile che un imbianchino potesse andare al 3 Reich.
Noi siamo entrati nel 4o. Spero non ve ne sia un 5o.

Buona Notte

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 11.01.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento


http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=86

CI SONO DATI, FATTI, PROVE. C'E' LA RAGIONE DELL'IMPUNITA' DI ISRAELE: IL TRADIMENTO DEGLI INTELLETTUALI.

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 11.01.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Mio padre ha contribuito a liberare l’Italia dai tedeschi e fascisti ed è stato decorato per questo; poi è morto a 50 anni per malattia professionale in miniera. Regalando anni di contribuzione all'INPS, per contro al sottoscritto (Cardiopatico) con 30 anni di contribuzione eroga (440 Euro) una miseria mensile da fare accapponare la pelle anche al più incallito dei disonesti. Purtroppo non ho avuto modo di far capire a mio padre, che l'Italia ha subito un avvicendamento di invasori con i partiti del tipo: DC PCI PRI PSI MSI, per arrivare attualmente a gli oltre 44 attuali che hanno occupato con le loro truppe, tutti i gangli della nostra società. L'italiano che non vuole appartenere a nessun partito, viene ghettizzato e privato di ogni diritto sociale. Parlando del nostro paese governato da persone moralmente inadeguate, con un tasso di delinquenza così alto da fare sembrare normale quello che in realtà non è, segnalo un esempio di impunità degenerativa: la scalata al potere di un presidente del consiglio. Si dice che la sua carriera sia iniziata facendo l’intrattenitore su navi da crociera, poi tra frequentazioni, iscrizioni del tipo P2, contatti vari con mafiosi in Sicilia e nel PSI; approdò alla corte di Craxi che lo illuminò, conferendogli le concessioni a gestire le TV via etere con l’apertura ai capitali delle Banche e il risultato di drenare somme INGENTISSIME, per il progetto politico del PSI e per se stesso, transitando il tutto in conti esteri dei vari paradisi fiscali. Questi capitali sottratti alle banche, con l’uscita di scena di CRAXI gli sono rimasti nelle mani, e mai restituiti!!! Queste ingenti somme, sono diventate debito pubblico per gli italiani, così come i costi di un personaggio che si è preso l’Italia, le televisioni, i nostri soldi e continua a far soldi con i conflitti di interesse. Se noi stiamo pagando, I VERI PROPRIETARI del gruppo MEDIASET e del patrimonio accumulato sono gli Italiani o Berlusconi?.

adolfo GATTIN I 11.01.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro travaglio, del mio messaggio non ti importerà ma non mi interessa, io scrivo, come fai tu...allora vorrei chiederti: ma perchè ora non fai una bella ricerca anche su qualche altro esponente magari del pd ovvero pci pds,ds; mi piacerebbe vedere il tuo commento su quel passaggio, a cui neanche dedichi una riga, dove d'alema e veltroni chiedono la misericordia a craxi...ma troppo difficile informarsi, erano i tempi delle botteghe oscure e tu oscuri.....tanto del psi hai detto tutto, di berlusconi uguale ( io voto ps e non pdl)... di di pietro non puoi parlare (perche ora lo voti) nonostante tu sia un lberale (montanelli docet). Inoltre, ciò che mi secca è che non hai confronti con altri socialisti (a tua discolpa posso dire che santoro e grillo non te lo permettono) può essere anche morto il periodo craxiano,ma non noi... e fare di tutta un erba un fascio(!!) mi sembra troppo...e tu sei liberale? tu secondo me hai capito cosa è la tv, non il giornalismo, hai capito che la massa è come la pecora ovvero se una si muove si muovono tutte.... mi dispiace perchè tu hai più potere di me,io non potrò mai obbiettare alle tue affernmazioni e per i motivi di cui sopra non lo potrà fare nessun socialista... saluti, un piccolo consigliere socialista del comune di mogoro (oristano)

luca o. 10.01.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Volevo dire ke sono andato a informarmi per quanto riguarda craxi su wikipedia, e devo dire ke anche li chi ha scritto lo fa passare come mezzo eroe, anche per i fatti di sigonella. Sarebbe il caso ke qualcuno più documentato di me correggesse le megacazzate che qualcuno ha scritto su wikipedia.

roberto l., messina Commentatore certificato 09.01.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Se Berlusconi fa vedere il DVD di Craxi a scuola così come ha minacciato di fare nell'introduzione.....io ritiro i miei figli da scuola e mi trasferisco all'estero.
Una mamma che protegge i figli.

dina palumbo, andria Commentatore certificato 09.01.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento

UN MINISTRO INETTO, VOLUTO DA UN PRESIDENTE ELETTO DA UN POPOLO LOBOTOMIZZATO DALLE SUE TELEVISIONI, VARA UNA LEGGE CHE SULLA LUNGA DISTANZA UCCIDERA' LA SCUOLA PUBBLICA A FAVORE DI QUELLA PRIVATA CATTOLICA, E' GIA' REGIME!!!!

ivan IV Commentatore certificato 08.01.09 18:21| 
 |
Rispondi al commento

visto che sei cosi informato su Craxi puoi andare ad un rischiatutto, ma come ho sempre detto a noi serve risolvere i problemi oggi no quelli di ieri.
Siamo contenti per te, ma impara anche a produrre fatti per risolvere i problemi di OGGI, capito mi hai, fatti che possano mettere fine a questa presa per il culo da politici di destra e di sinistra. Parliamoci chiaro, se questi vecchi politicanti(non come eta') non vanno via non cambiera' mai niente, lo vuoi capire o no!!!!

Enrico Russo 08.01.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. Mercanzin perché ci dovremmo lavare la bocca quando si parla di Craxi? Per carità tutto il rispetto dovuto ad ogni essere umano sia che sia stato condannato alla galera oppure no, e quindi niente insulti ne linciaggi a CRAXI se pur galeotto, perché di questo si tratta. Ribaltare la realtà giudiziaria dopo che lui stesso l'ha confermata in parlamento, e poi gli sono stati trovati dei conti in Svizzera, ed è stato rinnegato dal suo delfino e fido Martelli, mi sembra troppo. Parlare di disafattisti senza controbattere con argomentazioni, è retorica vuota ed inutile che non porta nessun contributo. Durante la seconda guerra mondiale Mussolini, per scaricare le sue responsabilità e quelle dei suoi camerati, con pomposa retorica demagogica attribuiva la sconfitta ai disfattisti. VOGLIAMO FARE UNA COSA SEMPLICE SEMPLICE E CIOE'ASSUMIAMOCI OGNUNO LE NOSTRE RESPONSABILITA', E LA RISPOSTA NON PUO' ESSERE: - SE TUTTI RUBANO NESSUNO E' COLPEVOLE ANZI E' INNOCENTE - E' squallida come risposta e come posizione. Non poi essere felice perché, l'impiegato comunale pugliese che, si assenta durante le ore di lavoro, viene licenziato e lamentarti se Craxi viene mandato via per la stessa ragione, proprio Lui che dovrebbe dare l'esempio, questa è una giustizia a doppio peso e uno è sbagliato

Nino M. Commentatore certificato 08.01.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far presente al sig. Raffaele Matta che la totalità dei suicidi è avvenuta fuori dalle carceri, se non ricordo male, anzi dalle modalità con cui sono avvenuti, a me sembra che siano STATI SUICIDATI, quello che si spara in aperta campagna e la pistola viene ritrovata a 4 metri di distanza, un'altro che ha posato la pistola sul comò dopo il suicidio, quell'altro che si rimette la pistola nella cinta dei pantaloni; insomma molti dei suicidi somigliano a quello di CALVI che è STATO SUICIDATO a Londra. Forse mi sbaglio (e mi auguro d'essere smentito) ma, non credo.

Nino M. Commentatore certificato 08.01.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Il problema dell'Italia, stà proprio nella gente che difende a priori Craxi.
Lo si legge anche sui commenti.
Questo fa pensare che il nostro Bettino aveva ragione...
Siamo tutti ladri.
Siamo un paese di gente schifosa.
é giusto che si vada in malora.
Un saluto a tutti voi, che ci state dando un pò di Vera informazione.

franco ferrari 08.01.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei un chiarimento riferito all'affermazione che "nessun imputato di Mani Pulite si è mai suicidato" poiché ricordo i suicidi di Cagliari e Gardini imputati nella maxitangente Enimont.
Un cordiale saluto

Matta Raffaele 08.01.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento

e che dire dell'intervista della figlia su rai uno due settimane fa?
e poi chi ha eletto Bobo e Stefania chi dà loro i voti perchè non si ritirano a vita privata e vivono di rendita con il bottino del padre?

alberto1 scanferla, stra' Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.01.09 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Ti credevo migliore Sig Travaglio!
La storia vista ad uso e consumo di chi ha fatto del giustizialismo una dottrina politica!
Abbiamo avuto un grandissimo statista come Craxi che ha commesso i suoi errori ma che è stato sempre almeno 10 avanti ai suoi colleghi!
Mediaset doveva essere la TV del partito, per chi non l'ha capito! I finanziamenti ai partiti erano(e sono) ambientali...oooo ma che ci parlo a fare con te, tanto non vedi oltre il tuo naso! Vado a vedermi "la storia siamo noi", parlano di De Andrè!
Serata a tutti...

Francesco Arnone (flonaldo), Bologna Commentatore certificato 07.01.09 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE
HAI DIMENTICATO DI SCRIVERE CHE GLI USA DOPO LO SGARBO DI SIGONELLA HANNO FATTO RITIRARE LE LORO AZIENDE CON TUTTI GLI INVESTIMENTI CHE FECERO IN ITALIA,
LA LORO PRESENZA ERA RILEVANTE PER L’ECONOMIA DEL PAESE.

CONTINUA COSI CHE QUEI LADRONI DEVONO ANDARSENE.
A FINE ANNO SE HO SPESO DI + DI QUELLO CHE HO GUADAGNATO IO NON VARO UNA FINANZIARIA DI AGGIUSTAMENTO CON I VICINI DI CASA.

SE SPENDONO + SOLDI DI QUELLI CHE SONO DISPONIBILI (OLTRE A QUELLI DELLE TANGENTI CHE SONO AUMENTATE DAL 5 AL 10% DOPO MANI PULITE: OVVIO IL RISCHIO E' MAGGIORE) SULLA FINANZIARIA, DEVONO SPENDERE I PROPRI SOLDI NON QUELLI DI CHI GIA STA PAGANDO E MOLTO SALATO LE TASSE.

NIRVANO MARZI 07.01.09 20:14| 
 |
Rispondi al commento

LA MEDIA DI 12 MILIONI DI PERSONE QUOTIDIANAMENTE GUARDA I PROGRAMMI DEL NANO DI ARCORE. SOPRATUTTO GIOVANI. DI CHE CI STIAMO LAMENTANDO? SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 07.01.09 18:00| 
 |
Rispondi al commento

« La giustizia è come una tela di ragno: trattiene gli insetti piccoli, mentre i grandi trafiggono la tela e restano liberi. »

Solone (Atene, 638 a.C. – 558 a.C.) legislatore, giurista e poeta greco.

Nicola M., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma che razza di delinquenti, disfattisti ed incapaci scrivono su questo blog. Sono solo capaci di fare soldi a carico di gonzi che credono ancora alle fate.
L'unica comica rappresentata è che sono ANCHE convinti di essere grandi censori e grandi comici. Se fossero padroni loro della giostra sai giri gratis che ci farebbero fare! Uno è addirittura genovese e cioè molto simile a quel padre attaccato ai soldi che se li fece mettere dai figli persino in cassa da morto. Per fortuna che il più giovane era anche più furbo (c'è sempre un puro più puro che ti epura) e quindi al momento di chiudere la cassa da morto ha messo un assegno e ritirato i soldi dei fratelli. STOP.
Solo un consiglio: QUANDO PARLATE DI BETTINO CRAXI LAVATEVI LA BOCCA!

Giampaolo Mercanzin 07.01.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Add'à passà a nuttata..!!!!

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

VISIBILITA'

Per riuscire a combattere il monopolio MEDIASET/RAI, bisogna acquisire un canale tv.
Sig. Grillo perchè NON COMPRA UNA RETE, ANCHE CON IL NOSTRO AIUTO (sappiamo che LEI è LIGURE)?

Aiuterebbe molto il lavoro fin qui da Lei svolto. Non dimenticando che TRAVAGLIO potrebbe giornalmente approfondire e divulgare le notizie a tutti gli italiani. PURTROPPO INTERNET NON è MOLTO USATO DALLE PERSONE ANZIANE.

CI PENSI GRILLO.

GRazie

F. Rossi

Francesco Rossi 07.01.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frequento un paese, al confine tra Toscana e Liguria, Aulla, ove del resto mi trovo bene, il cui consiglio comunale,già da tempo, ha intitolato una piazza a Bettino e gli ha pure eretto una statua!!!!! Mi domando: è possibile intitolare spazi pubblici ad un condannato?
Se si, siamo all frutta....

Gilardi Giovanni 07.01.09 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Confidiamo in sora nostra morte corporale. Questi qui, Gelli & Company., tireranno presto le cuoia per motivi naturali, magari dopo aver bevuto da una tazzina di caffè in un bar del centro.

R. Luini 07.01.09 08:27| 
 |
Rispondi al commento

L'altra sera mi sono accontentato dello speciale su Faber, da "La Domenica delle salme" :
... Mentre il cuore d'Italia
da Palermo ad Aosta
si gonfiava in coro
di vibrante protesta

riccardo b. 07.01.09 00:48| 
 |
Rispondi al commento

mi hai letto nel pensiero, appena ho visto la pubblicità ho sgranato gli occhi, ma come si fa a pubblicizzare cose del genere...mmah

marco m 07.01.09 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non la finiamo con le chiacchiere e scendiamo in strada e .... succeda quel che succeda?!?!?!

tullio gianfrancesco 06.01.09 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Amati posta alle 12.40
La Sueddeutsche Zeitung: «Berlusconi
porterà danzatrici a G8 della Maddalena»

BERLINO (5 gennaio) -

Un retroscena su un piano "segreto" messo a punto da Silvio Berlusocni per intrattenere gli ospiti al prossimo G8 della Maddalena sotto la presidenza italiana è stato pubblicato oggi dal quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung.

Il giornale tedesco ha riferito i contenuti di un documento, definito "segreto", trovato in un ristorante romano da un giovane giornalista, che conterrebbe alcune idee del presidente del Consiglio sull'organizzazione del prossimo vertice del G8 che si svolgerà a luglio in Sardegna, alla Maddalena.

Nel documento che è intitolato "Amore mio G8-Forza Europa" e che secondo il giornale è stato probabilmente dimenticato da alcuni rappresentanti del Pdl in un locale di Trastevere, lo stesso Berlusconi osserverebbe tra l'altro che "l'umorismo è la migliore medicina" e che è "importante" in occasioni del genere creare una giusta "atmosfera".

Proprio per questo Berlusconi, sempre secondo l'apocrifo documento citato dalla Sueddeutsche Zeitung, ipotizzerebbe l'uso di danzatrici per intrattenere i suoi ospiti alla Maddalena, preannunciando inoltre una sua performance al canto, oltre alla realizzazione di un nuovo cd.

************

Ed . Commentatore certificato 06.01.09 23:16| 
 |
Rispondi al commento

craxi osannato? viva l'italia!!anche questo è un valore italiano!!!

tasunka witko 06.01.09 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Io craxi me lo ricordo eccome! Erano tempi cupi e scuri con lui. Erano tempi in cui la mafia era molto potente e i politici come lui esercitavano un potere autoritario e malefico da fulminare persone come noi solo con lo sguardo.
Erano tempi in cui tutto si faceva ancora di nascosto benché si sapeva lo stesso che qualcosa non andava. C' era un aria irrespirabile e la politica are qualcosa da stare alla larga.
Grazie a Mani Pulite le cose poi sono cambiate. Con l' affermazione di internet e questo blog di Beppe poi una grande rivoluzione culturale é cominciata. Beppe con questo blog ha fatto un gran lavoro per riportare il "concetto" di politica nella giusta ottica e cioé che é nostra e non dei politici e che non dobbiamo accettare di non poter partecipare.
Grazie a Marco si sanno cose che ai tempi di craxi non mi sarei mai sognato di venire a sapere. A quelli che non hanno conosciuto craxi dico di approfittare di questo grande momento per entrare nelle amministrazioni, di essere piú partecipi e piú critici, di fare proselitismo per svegliare quanta piú gente possibile, di passare parola, come vuole Marco.
Ci vorrebbero migliaia di altri Travaglio in Italia.
Un grazie come sempre a Marco per il suo lavoro.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 06.01.09 22:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutto vero ... ma
bisogna percorrere strade nuove che devono essere costruite, al momento, non c'è dubbio, siamo tutti(TUTTI) dentro ad un labirinto senza uscita.
in questo labirinto ci sono anche i nostri comportamenti, le nostre scelte di parte sono fragili e illusorie e allora ?... prima di tutto noi, cominciamo da qui !


mauro niccolai 06.01.09 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Mediaset = MERDA

Nik Salsabanda 06.01.09 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Travaglio,
ma non puoi scrivere un po' piu' concisamente.... mi sono addormentato mentre ti leggevo !!!

Aurelio A. Commentatore certificato 06.01.09 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quel Simpaticone di DETTORI, un ragazzotto burlone ma che poi sà essere educato quanto basta....(sembro Kossiga sul sofà).
(riposto un sottocommento in attesa di risposta, chiedo scusa a tutti)

Penso di essere, anagraficamente, più anziano di te, caro Dettori, questo per dirti che riesco con il lume della ragione dettato dall'esperienza a discernere, a ragione, quelli come te che non contribuiscono a niente, nemmeno in semplici discussioni da "blog" come questo, i cui post tranne qualche "illuminato" sono da mercato ortofrutticolo suburbano.
Però una "question-time" te la pongo, senza polemica, rispondi s'è ti aggrada: con quale personaggio dell'informazione, sostituiresti TRAVAGLIO? Hai 3 minuti a disposizione, e ritengo, per abbreviarti il compito, già agli atti : Fede, Mazza e Ferrara.
VAI................


Carmine s., caserta Commentatore certificato 06.01.09 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora perche`trasmettono queste boiate se e`tutta una balla.Comunque per fortuna che esiste la rete .(e voi )Ciaooo

Nicolazzo Claudio 06.01.09 20:45| 
 |
Rispondi al commento

......Offendere le persone che non possono ribattere perchè defunte mi sembra meschino.Tutto qui.

Scrive Ermanno in un post sottostante.
Come si fà ad offendere una persona che non è più tra noi (meno male,alludo solamente al sistema economico del paese), infatti mica si è offeso il Bandito CRAXi, non può essere dato a saperlo a nessuno, quindi nessun problema.
Ermanno dice pure di sentire oggi qualcosa nell'aria pardon in questo blog (forse alludeva al resocondo di Marco Travaglio su Craxi) che Lui (Ermanno) ha sentito già nell'aria degli anni sessanta, trasportata dalle correnti "oltrecortina" siberiane, Beh! Beato te, sei ottimista se nell'aria senti quegli odori di antichi sapori, sei un settantenne in gamba (?)
parlami dei venti di ponente, di opposta provenienza al Levante, di quei paesi che produttori di Democrazie e di Diritti Umani in casa propria (gli Indiani d'Amerca sanno qualcosa a loro spese) oggi Esportano in tutto il pianeta, siffatti prodotti, a scanso di equivoci con i non credenti nella democrazia offerta come opzional s'offrono Bombe e proiettili .

Il Bandito Craxi pure da morto fà danni al nostro paese, per la sua eredità (non quella ai prorpi figli e figliocci, nonchè zoccolaggine vario che ha lasciato) ma quella Politica, con i nani che abbiamo ereditato e che ci governano.
Che non possa trovare pace, gli lancio simbolicamente un cent!

Carmine s., caserta Commentatore certificato 06.01.09 20:17| 
 |
Rispondi al commento


Da bambina mio padre mi insegnava che la storia è bugiarda, la scrive sempre il vincitore, oppure il gruppo politico che è al potere in quel momento. Sei tu, mi diceva, che devi fare ricerca storica e cercare la verità presso tutti, compresi soprattutto i vinti.

Un grazie a Travaglio che in modo così lucido, attento e vero ha raccontato la tragedia degli anni del socialismo in Italia, degli anni della "Milano da bere".


Ad onor di cronaca, qualcuno ha "ventilato" in un post sottostante, che Bettino con PERTINI andava daccordo, niente affatto.
PERTINI,l'unico Emerito Presidente della Repubblica, di specchiata onorabilità per quel che ci è dato sapere dalla Storia, tant'è vero dei dissapori che il Bandito (nel senso che il nome Craxi figurava nei bandi murali delle caserme delle forze dell'ordine nella liste dei latitanti) CRAXY cercava di nascondere avverso il Presidente e compagno di partito, vennero ben presto a galla quando al Presidente fù riempito il quirinale di uomini dei servizi (sia civili che militari) persino il personale che gli puliva il WC era del Sismi, infatti Pertini non alloggiava nel palazzo (e fece bene) e non utilizzava scorte nei suoi spostamenti dall'ufficio a casa, la gente lo amava.
Il Presidente era consapevole di questo e non lo nascondeva nemmeno agli invitati/convocati ufficiali che gli fecero visita, doveva essere controllato a vista perchè l'unico papero bianco in mezzo a paperi neri (forse annuiva al colore nero in senso di sporcizia d'animo, onesta e...come vedremo più in là nel tempo, delle mani).
Guarda invece il degrado di oggi, lo Psiconano che si muove a forza tra decine di BodyGuard, circondato da questi, inavicinabile da persone normali, quelli che lo fanno sono fatti avvicinare perchè "tesserati PdL" (vedi Bruxelles), Vedi il nostro attuale "emerito" (nel senso di Illustre) Morfeo-napoletano, circondato da altrettanti Body non è da meno, fanno sgomberare una piazza e una caffetteria intera perchè possa prendersi un caffè senza il rischi di contestazioni inaspettate.
Siamo al paradosso! Immaginatevi oggi di avere come Presidente della Repubblica Giovanni LEONE, potremmo dormire su due cuscini (guanciali) questo povero uomo fu costretto alle dimissione per una tangente (C.Cederna, galeotto libro) pari a quanto costa oggi, ai contribuenti, un mese di retribuzioni dei 18 (quelli ufficiali) uomini di scorta dello Psiconano.

W TRAVAGLIO!

Carmine s., caserta Commentatore certificato 06.01.09 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Grande Marco!
Questo e' sicuramente il miglior ''Passaparola'' di sempre.

A margine, spero che Craxi abbia dato il buon esempio a molti/tutti i politici: spero che (molti) altri seguano le sue ultime gesta...fuga e morte...

Leo Zeppellini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, veramente grazie Travaglio!

Penso che in fin dei conti, l'unica o almeno la prima cosa da fare per liberarci dall'ignoranza sia liberare l'informazione e il contributo che tu dai a questa causa è fondamentale e non poco indifferente.

E un grazie anche a Grillo e a Di Pietro, unica opposizione in parlamento (se ancora lo si può definire tale)
Saluti

carmine d., locate di triulzi milano Commentatore certificato 06.01.09 19:20| 
 |
Rispondi al commento

cari Signori,Sono semplicemente allibito dal post e relativi commenti.Uno dei motivi per cui mi ero iscritto al blog,era la possibilità di ascoltare e dire cose ,non "urlate".Ora constato con orrore che su questo blog non c'è spazio nemmeno per la pietà umana.Riscontro toni e disprezzi che già sentii in alcuni regimi d'oltre cortina negli anni sessanta.
Credo che tutti Noi dovremmo,per costruire una società migliore,essere fermi quando si tratta di condannare ciò che và condannato.Ma dovremmo altresì farlo con metodiche e comportamenti diversi da quelli che vediamo quotidianamente.Offendere le persone che non possono ribattere perchè defunte mi sembra meschino.Tutto qui.

Ermanno marchesi 06.01.09 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X "donna cattiva"

Se ritieni di dire "verità", perchè ti definisci cattiva? Forse non ti pagano abbastanza per postare fango, e ciò t'incattivisce?

Pasquale.S 06.01.09 18:25| 
 |
Rispondi al commento

A quando la rivoluzione di ottobre????
Arriva,arriva.........
Ivan

ivo r. Commentatore certificato 06.01.09 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' Veramente deplorevole, mi ha suscitato un tal senso di sdegno, inimaginabile nonostante Emilio Fede e il suo TG (il premier si è concesso due giorni di piccola vacanza, ma segue in prima persona gli sviluppi delle ostilità, potete immaginare come passa queste giornate Silvio Berlusconi) ma quello che stiamo assistendo in questi giorni di guerra a Gaza attraverso la disinformazione totale messa in atto da tutte le reti (mainstream) nazionali, oggi si è superato ogni limite, al TG1 delle 13.30,l'inviato (senza giubbetto protettivo e lontano qualche kilometro dal confine,ovviamente dalla parte israeliana) dopo aver fatto notare una grossa colonna di fumo e fuoco presente da diverse ore nel centro di Gaza-city, metropoli abitata da quasi un milione di persone, sotto i bombardamenti continui da giorni, ha tenuto a precisare che nonostante oltre ai bombardamenti aerei, quelli dei tank, e delle bombe al fosforo, oggi (fino a quell'ora) è stato il giorno peggiore per Israele e i civili a tiro dei razzi di Hammas, (io ho pensato, beh! era ora che Hammas lanciasse qualche Scud..su Tel-A-viv, macchè) con evidente eccitamento da scoop, l'inviato ha portato a conoscenza di noi Italioti che Hammas ha lanciato 4 (quattro razzi quassam), non ha detto se ci sono stati vittime ma è ovvio che nessuna vittima israelita è da contare.
Questo cronista entro fine mese sarà finanziato pure dal sottoscritto, attraverso il Canone.

Viva, TRAVAGLIO!
Seguite Vittorio ARRIGONI da Gaza sul suo sito, per informarsi di questo olocausto messo in atto dai giudei.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 06.01.09 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo precisare che il mio sottocommento relativo ad un post su Marcinkus:

"Queste stesse cose le dicevano continuamente anche Marco Travaglio e Mario Giordano quando per anni hanno scritto per la rivista cattolica "Il nostro tempo". Ci andavano giù duri senza guardare in faccia a nessuno, molto più dell'Unità! I grandi giornalisti si vedono proprio in queste occasioni. Bravi!"

A scanso di equivoci voglio dire che era ironico il commento perchè Mario Giordano e Marco Travaglio hanno lavorato sì per "il nostro tempo" e altre riviste rigorosamente cattoliche ma si son guardati bene dallo scrivere contro la Chiesa. Anzi facevano il panegirico della Chiesa! Per Travaglio il litigio di Montanelli con Berlusconi è bastato a capovolgere tutto: che uomo e che giornalista! Dice che lo fa perchè vuol cambiare l'Italia: è uno squallido opportunista e voi gli credete pure!

gino dettori Commentatore certificato 06.01.09 17:49| 
 |
Rispondi al commento

di celebrolesi c'è anche Schifani, e poi dove lo metti Gasparri? al TG1 è SEMPRE LI' che blarea contro tutti quelli che non sono del suo schieramento, sputa sentenze di merda.

adry 78 Commentatore certificato 06.01.09 17:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

non chiedete asilo nido e roba varia.....con il "Trattato di Lisbona" non ce ne sarà bisogno, avremmo la possibilità di essere governati anche da un "leaders stranieri".
Pensa che roba!!!!!!!

Beppe per una informazione + corretta facciamo una lettura ben approfondita articolo x articolo del "TRATTATO DI LISBONA"

fernand denni 06.01.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo da profana: come mai il figlio Bobo non
ha pagato la tipografia che aveva stampato i manifesti della campagna elettorale, circa 150mila euro come fece vedere in un servizio Reporter se il padre aveva tanti soldi?

adry 78 Commentatore certificato 06.01.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Si, OK, però finitela con 'sto "hasta siempre" (fino a sempre?!?).
Semmai "hasta la victoria siempre" (sempre fino alla vittoria).
Dai, ché lo spagnolo è facile...

Jack Torrance, Overlook Hotel

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

...E IL GENITIVO SASSONE DOVE ME LO METTI ??

carlo raggi 06.01.09 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PALESTINESI SMETTETELA DI RACCONTARE LA FAVOLA DELLA PATRIA, DELL'AUTODETERMINAZIONE E BALLE VARIE !! SONO FROTTOLE DEI VOSTRI "LEADERS" PER MANIPLARVI MEGLIO !!

SIETE FORTUNATI CHE AVETE GLI ISRAELIANI COME VICINI, PENSATE SE AVESTE GLI ITAGLIANI ???

SARESTE TUTTI IN MUTANDE E SENZA NEANCHE LE PECORE !!

carlo raggi 06.01.09 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Grazie Travaglio, fanculo Merdaset.
Ricordiamoci che:

BETTINO fa rima con BOTTINO

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Craxi rispetto a quelli di oggi era un santo !

ivan paglialonga, palo del colle Commentatore certificato 06.01.09 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE TUTTI GLI "AIUTI" ECONOMICI CHE ARRIVANO IN PALESTINA ANDASSERO ALLA GENTE O PER LA GENTE LA PALESTINA SAREBBE UNA SVIZZERA !!

MA SE LI MANGIANO I DIRIGENTI VALOROSI PALESTINESI !! QUELLI CHE MANDANO I KAMIKAZE !!

RINGRAZIATE ISRAELE CHE VI LIBERA DAI VOSTRI VAMPIRI !!

CARLO RAGGI 06.01.09 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 1984 il patto di Craxi con la Chiesa

Il 18 febbraio 1984 a Villa Madama il presidente del Consiglio Bettino Craxi firmava con il cardinale Agostino Casaroli, Segretario di Stato vaticano, il nuovo concordato con la Santa Sede.
Rispetto ai Patti Lateranensi del 1929 il cattolicesimo abbandonava la nozione di «religione di Stato».
La «congrua» veniva sostituita con il contribuito volontario dell' 8 per mille per i finanziamenti alla Chiesa cattolica e alle altre religioni e l' insegnamento facoltativo della religione cattolica nelle scuole.

Fonte
Corriere.it

Silvanetta P. Commentatore certificato 06.01.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Israele sta usando bombe a grappolo al fosforo bianco sulla popolazione civile. chi è che è il terrorista??
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 06.01.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a Putin non siamo piu' alla canna del gas.

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 06.01.09 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Marcinkus ''Il banchiere di Dio''

[…]

El Paìs, che riporta i fatti di questi giorni, pubblicò un interessante biografia del vescovo dopo il suo decesso. Una lunga lista di fatti che legano l'ex presidente dello IOR a nomi del calibro di Michele Sindona, Licio Gelli, Bettino Craxi.

[…]

Molti citarono questo fatto quando nel 1987 la giustizia italiana emanò un ordine di cattura contro Marcinkus , che riuscì ad evitare il carcere grazie all'appello di Papa Giovanni Paolo II alla sovranità territoriale vaticana e ad un accordo più o meno dissimulato fra Craxi e le autorità pontificie che permise al sacerdote di "eclissarsi" a Phoenix, città in cui trascorse gli ultimi anni della vita.

Fonte
http://www.corriereromano.it/news/3795/tuttenews/Marcinkus-Il-banchiere-di-Dio.html

Silvanetta P. Commentatore certificato 06.01.09 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIOTTO O G8...

Viola del pensiero Commentatore certificato 06.01.09 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAZZOOOOOO, IL RINASCIMENTO, IL RISORGIMENTO, MAZZINI, GARIBALDI, LEONARDO, CAVOUR, GIULIO CESARE, AUGUSTO, DANTE, GALILEO, GRAMSCI, GENTILE, SCHOPENAUER, PERTINI, MUZIO SCEVOLA ...GLI ORAZI E I CURIAZI PER RITROVARSI NEL 2008 CON BELRUSCONI, VELTRONI DALEMA E LA BEFANA .......ECC......2000 ANNI DI STORIA.....

PALESTINESI, DOVETE RINGRAZIARE CHE SIETE UN PROTETTORATO ISRAELIANO, SE I VOSTRI CAPOCCIA AVESSERO CARTA COMPLETAMENTE BIANCA VI AVREBBERO GIA' DIVORATI TUTTI !!! GIA' SIETE I MANTENGOLI DI IRANIANI E SIRIANI....

ANDATE TUTTI A FARE IN CULO CON LE BALLE DELL'INDIPENDENZA E TUTTA LA SERIE DELLA PATRIA DEL CAZZO !!

CHIEDIAMO ASILO ALLA SCANDINAVIA !!

carlo raggi 06.01.09 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è tornato Obama dalle vacanze? Si è interessato dei soldi che bisogna dare alla Ford o ha deciso che se non inizia il suo mandato non può fare niente? C'erano anche altre cose minori che i suoi fans sono stati costretti a chiedere a Frattini, al Papa o a Beppegrillo. Bush, a suo dire anche ingannato, ha optato per la guerra in Iraq. Se non lo faceva lui lo avrebbe fatto qualcun altro. Non poteva far cadere il governo Bush. Franca Rame ha votato a favore della guerra in Afghanistan. Non poteva far cadere il governo Prodi. E' ovvio che per motivi così nobili possono essere trucidate centinaia di migliaia di donne e di bambini. Qualcuno porta ancora il conto delle vittime della guerra in Afghanistan o è passata di moda? Le guerre servono anche dove non sono combattute a poter continuare la sporca lotta politica con altri mezzi.

gino dettori Commentatore certificato 06.01.09 17:05| 
 |
Rispondi al commento

però con lo "SPIRITISTA" fino ad ora ci è andato a BRACCETTO tutto il PCI e il solito di pietro...

na banda da niente...
Donna Cattiva (ariekkime), Urbe

----------------------------------------------------


lo spiritista era cosi' scemo da rapire moro e poi dare la dritta alla polizia per ritrovarlo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.01.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento

***

Il miracolo del Santo Silvio
Vino, donna e canzone: un fascicolo segreto rivela come il G8 Silvio Berlusconi nel 2009 per portare il fronte l'uomo vuole. Il trucco: Italiano capo del governo si canta


Die Wunder des heiligen Silvio
Wein, Weib und Gesang: Ein Geheimdossier enthüllt, wie Silvio Berlusconi die G8 im Jahr 2009 auf Vordermann bringen will. Der Clou: Italiens Regierungschef singt selbst.
Eine Beobachtung von Hans-Jürgen Jakobs

http://www.sueddeutsche.de/politik/577/453270/text/


Paolo Rivera Commentatore certificato 06.01.09 16:59| 
 |
Rispondi al commento

ricordo che negli anni '80 fecero una legge che prevedeva di dare a fondo perduto fino a 150 milioni di lire a chi avesse messo su un allevamento di cavalli.
c'e' chi, avendo gia' la terra, si fece dare il contributo, ha costruito una staccionata, comperato un paio di ronzini, dopo un paio di anni dichiarato fallimento e chi si e' visto si e' visto.
uno dei sistemi adottati dai politicanti per avere consensi.
altro sistema che contribui' a portare il debito pubblico al disastro che stiamo pagando ancora adesso, gli altissimi interessi dati dai titoli di stato. che serviva anche a dare la sensazione di ricchezza delle istituzioni, lìepoca della "milano da bere", data dal fatto che tanti prestavano soldi allo stato, c'era gente che vendeva l'appartamento per fare bot, che si voleva fosse percepita dalla gente.il sistema berlusconiano, fare i ricchi a debito.
naturalmente i soldi venivano poi distribuiti, come ad es con la legge sugli allevamenti di cavalli, ai compagni di merende.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.01.09 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe...post nuovo...(corto ) Grazie

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 16:56| 
 |
Rispondi al commento

POLITICA PER I CITTADINI O PER SE' STESSI ?

La Jervolino durante il colloquio con Nicolais e in presenza di altri interlocutori per la crisi comunale,ha subdolamente e di nascosto fatto funzionare un registratore,non fidandosi neanche degli appartenenti alla sua parte.
Questa caduta di stile,atta a preservare la poltrona occupata,denota che chi fa il sindaco,non lo fa per spirito di servizio a favore dei cittadini,ma per altri e svariati scopi...
Ormai non c'e' piu' limite alla perdita di dignita'.

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 06.01.09 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Azz,ma stamm ancor 'co post ncopp O' Scucciat ? ( alias Bettino Craxolo senza capello) :D:D

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo l'ora che venga il semestre italiano all'ue.....mamma mia, sai che casino...

Ugo D., Nice Commentatore certificato 06.01.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento

G8 – Portami a ballare

IL PIANO SEGRETO DI SILVIO BERLUSCONI
(Documento riservato)

Un po’ di ballerine, un pizzico di ironia per far ridere i potenti del mondo, un disco di Mariano Apicella e tanta tanta atmosfera.

“Amore mioG8-Forza Europa”

Ah!ah!ah!

Lo dicevo che il G8 è un parco giochi ^_^


ciao a tutti.
Il pezzo di Marco T. su Craxi è secondo me eccezionale. Ha scritto un pezzo di storia dell'era Craxsiana. Secondo me gli storici la dovrebbero copiare nei testi scolastici raccordandolo si intende all'era Berlusconiana, tutt'ora in essere.
Mi ricordo che all'epoca ero un delegato sindacale, un pò anomalo perchè lavoravo anche.
E mi ricordo anche che miei colleghi delegati della CGIL socialistimi prendevano un po ingiro. IO comunista morale che prima di contestare lavoravo. Il signor Craxi si è servito di questi exgregi signori per portare scopiglio nel sindacato, adiscapito della CGIL.
Della questione MORO mi sono domandato molte volte a chi avrebbe giovato la morte di questa brava persona.Ho trovato tre spigazioni:

- A Craxi, così i comunisti avrebbero perso l'opportunita di andare al governo.

- Ai democristini più conservatori, tipo COssiga per intenderci.

- Alla CIA, per la guerra fredda.

Chi è che aveva collegamenti con le BR? Un socialista di Bettino.

Questa è la mia opinione

mosti l., massa Commentatore certificato 06.01.09 16:50| 
 |
Rispondi al commento

@ 50 stelle

spero che avrai l'amor proprio necessario a non provare neppure lontanamente a negare che la Svezia sia un esempio di socialismo proiettabile sulla realtà italiana, infatti si chiama socialdemocrazia.

Obama spero ti farà cambiare idea caro giovannino senza terra.

Maurizio G.C.
====================================================================================================

Non voglio certo difendere 50 stelle , è abilissimo nel farlo da se :-) .

Però caro maurizio anche tu seguiti a mischiare e confondere la sinistra americana da quella europea .

OBAMA e la sua visione di politica sociale non ha nulla a che spartire con quella svedese .

Per finire, e questa è una mia personalissima deduzione e sicurezza ,la social democrazia svedese come tutte quelle nord europee ,se presto non prenderanno una boccata d'ossigeno con un veloce risollevamento del gigante americano per loro SARA' BARATRO SICURO .

i paesi che hanno puntato TUTTO sulla finanza trascurando quello che è il cuore di ogni economia e cioè LA PRODUZIONE E LA MANIFATTURA sono destinati ad affondare con l'america ....sempre che questo accada :-) .
Ma loro sanno già che ciò non accadrà :-) .

Nessuno più di loro canta GOD SAVE AMERICA ALWAYS :-).

buon 2009 .

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 06.01.09 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'sera al BLOG
* * * * * * *

FINANCIAL TIMES

Palazzo Chigi è "campione mondiale delle gaffe" davanti a Spagna, Usa e Inghilterra.

Paolo Rivera Commentatore certificato 06.01.09 16:45| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO FINO AD ORA HA RUBATO E BASTA...
Donna Cattiva (ariekkime), Urbe

----------------------------------------------------

mi raccomando, tutto maiuscolo cosi' lo capiamo meglio.
il mondo si divide in 2 categorie, quelli che le cose gli entrano dalla testa e quelli che gli entrano dal culo. gli urlatori sono della seconda categoria e credono che anche gli altri siano cosi'.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.01.09 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Quando la razionalitá non regge piú, quando il cuore si stringe.

http://it.youtube.com/watch?v=lRcQZ2tnWeg

Hey you, out there in the cold
Getting lonely, getting old
Can you feel me?
Hey you, standing in the aisles
With itchy feet and fading smiles
Can you feel me?
Hey you, dont help them to bury the light
Dont give in without a fight.

Hey you, out there on your own
Sitting naked by the phone
Would you touch me?
Hey you, with you ear against the wall
Waiting for someone to call out
Would you touch me?
Hey you, would you help me to carry the stone?
Open your heart, Im coming home.

But it was only fantasy.
The wall was too high,
As you can see.
No matter how he tried,
He could not break free.
And the worms ate into his brain.

Hey you, standing in the road
Always doing what youre told,
Can you help me?
Hey you, out there beyond the wall,
Breaking bottles in the hall,
Can you help me?
Hey you, dont tell me theres no hope at all
Together we stand, divided we fall.

Sari . Commentatore certificato 06.01.09 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Manifesto "sputtana" le false iniziative umanitarie della Comunità ebbbraica Romana e dell'Ambasciata di Israele.

http://www.forumpalestina.org/news/2009/Gennaio09/06-01-09ManifestoSputtana.htm

Anche su questo non hanno pietà.

Ps: 3 b per la censura

Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'UE dice che siamo a rischio per le forniture di gas.....i nostri politici dicono che non ci sono problemi e di stare tranquilli,,,,,ma se dovesse mancarci il gas qualcuno avrà il coraggio di fargli respirare il gas che esce dalle marmitte delle nostre auto?Io non lo faccio perchè non ho mai votato ma chi ha votato si passi unamano sulla coscienza...

Vincenzo D., Brusciano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Vuoi vedere che sti scienziati sul global warming...si sono un'attimino sbilanciati?

Un giorno ti dicono che gli orsi bianchi si estingueranno a breve perche' non ci sara' piu' ghiaccio al polo, il giorno dopo che i ghiacci al polo sono tornati ai livelli di 30 anni fa.

Mo' dicono pure che sciogliendosi, gli Icebergs contribuirebbero al rallentamento del riscaldamento globale:

http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/ambiente/iceberg-ferro/iceberg-ferro/iceberg-ferro.html

SARA'...!!!

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 06.01.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oilà vecchie befane......

Sul Beto ho scritto già parecchio e in tutte le salse........
L'approvazione dell'episodio di Sigonella da parte dei vecchi mangiabambini trinariciuti come me, non verteva sulle specifiche evoluzioni dell'avvenimento, bensì sul fatto che un Pdc di Pizzaland avesse alzato la crestina contro gli Yankees (e lì nasce e muore l'approvazione)....benchè sia tuttora convinto che lo fece perchè smisuratamente borioso e pieno di se.
Per definire come sdoganò all'inverosimile la tangente (in uso da sempre a Pizzaland, invero, ma con lui quasi pratica legale) vale (cito a memoria) un titolo e un sottotitolo di "Cuore" dell'epoca attorno a tangentopoli....
TEMPI DURI PER I TROPPO GONFI (con il suo lurido 14% ha occupato l'80% del Paese)...
E tant'era......
Mi rimane un ultimo dubbio, se qualcuno ha notizie in merito.....
Chissà se i gestori dell'Hotel Raphael avranno coperto le spese di soggiorno del panzone milanese (un intero piano d'albergo) con l'incasso della serata delle monetine........
Se così non fosse....non oso immaginare chi abbia pagato......

Redpartisan epifanico........

maurizio spina Commentatore certificato 06.01.09 16:37| 
 |
Rispondi al commento

(LO RIPOSTO POLPOLO ERA UN ERRORE)

BE NITO
BE TTINO
BE NEDETTO
BE RLUSCONI

BEEEEHHHH IL POPOLO ITALIANO

E'ORA DI CAMBIARE O NO.

antonio f. Commentatore certificato 06.01.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Informazione libera

IL 20 marzo di diciassette anni fa il Parlamento italiano ratificava,
con voto quasi unanime, il trattato per i «Nuovi Patti Concordatari» firmato a Palazzo Madama tra l´allora Presidente del Consiglio Craxi e il Segretario di Stato Vaticano Casaroli,
in sostituzione dei Patti Lateranensi stretti nel `29 tra Mussolini, per l´Italia, e il cardinale Gasparri per la Santa Sede.
Non più quindi religione di stato,
ma affermazione della laicità.
Punti qualificanti:
la Chiesa riconosceva la piena laicità dello Stato e la sua totale giurisdizione sui cittadini italiani;
lo Stato garantiva spazi di «libera Chiesa in libero Stato» consentendo di conseguire l´impegno «alla reciproca collaborazione per la promozione dell´uomo e il bene del paese».
Viene regolata la questione dei beni e degli Enti ecclesiastici, un nuovo sistema di aiuto economico (l´8 per mille nella dichiarazione dei redditi, che consente di finanziare anche le altre confessioni religiose)
sostituisce l´antica e avvilente «congrua»; permane nelle scuole l´insegnamento della religione cattolica ma l´assistervi è libero e facoltativo. Lo Stato recuperava la sua piena libertà;
si sfiorò la farsa, e la crisi di governo, sull´ora di religione. Molti istituti, non si sa se sollecitati, la collocarono alla fine dell´orario scolastico col risultato che, essendo facoltativo assistervi, la scuola finiva un´ora prima e l´insegnamento non si faceva.
Dovette intervenire Craxi a ricordare che l´ora di religione doveva essere inserita «nel quadro dell´orario scolastico» deciso dall´ufficio di Presidenza dell´istituto. Seguì in Parlamento un dibattito infuocato e un voto quasi drammatico, con la maggioranza sul filo del rasoio. Ma il partito socialista, benché colmo - non è un mistero - di anticlericali e anche di massoni, non ebbe defezioni e la maggioranza resse. Craxi era un capo che sapeva farsi rispettare.

Stefania Craxi

La Stampa
17/3/2002

Peppone Deiana Commentatore certificato 06.01.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bombardate e distrutte cliniche mobili ong danese
Tre cliniche mobili dell'organizzazione umanitaria danese Folkekirkense Noedhjaelp (DanChurchAid) a Gaza sono state bombardate e distrutte dall'esercito israeliano. Lo ha reso noto oggi il segretario Henrik Stubkjaer: «Abbiamo saputo che tutti i nostri tre ospedali mobili sono stati bombardati e resi inutilizzabili la scorsa notte nella città di Gaza - ha denunciato Stubkjaer - Eppure avevano chiaramente e ben in vista le insegne Mobile Clinic».

Il segretario di DanChurchAid ha detto che il personale non è stato colpito ma che l'intera organizzazione è «profondamente scioccata» da questi bombardamenti israeliani che «prendono di mira direttamente obiettivi umanitari e che rendono impossibile qualunque sforzo umanitario».

Non ci sono parole .
Meditate.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 06.01.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cannavaro: «Gomorra? Nuoce all'Italia»
Il capitano azzurro in un'intervista: «Abbiamo già tante etichette negative, non fa bene alla nostra immagine»

Se qualcuno abita a Madrid puo' per favore andargli a sputare in faccia ? Grazie, da parte di un cittadino italiano residente all estero e che vuole essere informato su cosa succede nel proprio paese.

alessio f. Commentatore certificato 06.01.09 16:28| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie mille per il contributo. Di cuore.
Non riuscivo a credere a quello che stavo vedendo.
Peccato che non abbiamo visto il lancio di monetine a Craxi con il coretto di gente infuriata che cantava "vuoi pure queste, craxi vuoi pure queste, craxi vuoi pure queste" me lo ricordo da quando ero bambina... e poi mi ricordo quando studiavo economia all'università che si diceva" il debito pubblico che si paga ora risale a Craxi e lo pagheremo per parecchie generazioni".
Craxi all'ONU, poi, era un delirio, nemmeno i sottotitoli del suo discorso in francese avevano senso...
un saluto, elena, contratto precario in scadenza nel 2012 (c'é ancora tempo lo so, ma é brutto lo stesso).

Elena Pompilio 06.01.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

15:15 Bombardate cliniche mobili di un'Ong danese
Tre cliniche mobili dell'organizzazione umanitaria danese Folkekirkense Noedhjaelp (DanChurchAid) a Gaza sono state bombardate e distrutte dall'esercito israeliano. Lo ha reso noto oggi il segretario Henrik Stubkjaer. "Tutti i nostri tre ospedali mobili sono stati bombardati e resi inutilizzabili la scorsa notte - ha denunciato Stubkjaer - Eppure avevano chiaramente e ben in vista le insegne 'Mobile Clinic' ". Il segretario di DanChurchAid ha detto che il personale non è stato colpito.


Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Gaza - Infopal. Cinque cittadini palestinesi sono stati uccisi a seguito di un bombardamento israeliano contro due scuole appartenenti all’agenzia Onu per i Rifugiati, l'“UNRWA”, a Gaza.

Il portavoce dell’esercito israeliano, rispondendo alla domanda del giornalista del canale satellitare al-Jazeera sul motivo per cui avessero colpito due scuole dell’UNRWA, ha risposto con l'arroganza dei criminali che sanno di godere di totale impunità: "Noi non abbiamo bisogno di dare giustificazioni”.

Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 16:24| 
 |
Rispondi al commento

certo che in italia e' facile ...direi che ci riuscirebbe anche un bambino.. sparare nel gruppo.
qualsiasi cosa dici , anche la piu' assurda, e' vera almeno al 90 %.
il nostro ormai e' un paese di m... che se ne e' andato .
siamo dico siamo tutti nella stessa barca in un mare di merda e nessuno propone un cazzo di niente.
travaglio ci informa e lo ringraziamo ma non da un cazzo di idea per migliorare...troppo facile mio caro. anche noi siamo capaci di raccontare le malefatte degli altri ... e poi.. cosa succede ... te lo dico io : un cazzo.
almeno capissimo tutti che la nostra salvezza potrebbe passare attraverso il rifiuto di andare a votare alle europee per lasciare chi ci governa (?) nella cacca davanti alla comunita' europea.
ma quale e' il giornalista /i che ha/hanno il coraggio di sostenere questa tesi sui loro giornali o blog?
nessuno! almeno fino ad oggi.
tante belle chiacchere .. libri da vendere... articoli da farsi pagare ... comparsate per televisione o in teatro... anche voi siete come lor signori! che schifo!

cip e ciop 06.01.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio blog....:)
ho appena finito di leggere della partecipazione di Obama ad una trasmissione nelle vesti di critico gastronomico..(mentre più volte i tg hanno già riportato i suoi allenamenti per mantenere un fisico prestante)

http://www.adnkronos.com/IGN/Video/?vid=3.0.2880399941

ora...dati i recenti attacchi di Israele ...la domanda mi è tronata spontanea: chi lavora per Obama?
Allora..intanto il ministro della difesa è lo stesso del governo Bush..ovvero Robert Gates...
e il segretario per la sicurezza nazionale è il generale dei marines, James Jones...

http://www.scribd.com/doc/9456757/Le-migliori-menti-al-servizio-di-Obama

Viola del pensiero Commentatore certificato 06.01.09 16:22| 
 |
Rispondi al commento

BE NITO
BE TTINO
BE NEDETTO
BE RLUSCONI

BEEEEHHHH IL POLPOLO ITALIANO

E'ORA DI CAMBIARE O NO.

antonio f. Commentatore certificato 06.01.09 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Craxi ha fatto il furbo in parlamento con un discorso fiume nel quale ammetteva la sua responsabilità e come scusante adduceva il fatto che tutti lo facevano e che i soldi servivano ai partiti. NIENTE DI PIU' FALSO si possono citare molti esempi di perone corrette da una PARTE ALL'ALTRA, DE GASPERI, TOGLIATTI, SCALFARO, ALMIRANTE, LA PIRA, BERLINGUER, SCALFARO, ecc., in più il fatto che lo facciano in molti non mi sembra una giustificazione che possa assolvere anche perché, non gli puntavano una pistola alla tempia per prendere i soldi. Nemeno la scusa che i soldi servivano ai partiti regge in quanto c'era il finanziamento pubblico che avrebbero potuto aumentare per legge , come fanno con gli stipendi, e comunque i soldi Craxi in buona misura li desatinava a se stesso, e sembra strano anche il finanziamento al PSI DI CRAXI che prendeva quanto DC e PCI pur avendo 1/3 dei voti

Nino M. Commentatore certificato 06.01.09 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BETTINO NOSTRO CHE SEI NEI CIELI FATTI PIU'IN LA'CHE UN'ATLRO CHE INIZIA PER"BE"STA PER ARRIVA.

NOOOOI LO MANDIAMO NOOOOI LO MANDIAMO NOI LO MANTIAMO NOI LO MANDIAMO NOI.

antonio f. Commentatore certificato 06.01.09 16:15| 
 |
Rispondi al commento

UN REGALINO DALLA BEFANA!!!

Hugo+Kolion+e+la+censura+m

Lucio Sanna Commentatore certificato 06.01.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Craxi era molto, ma moooolto PIU' PULITO di di pietro...
Donna Cattiva (ariekkime), Urbe

----------------------------------------------------

una dimostrazione di come i media di regime facciano danni.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.01.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Il livello dei ghiacci artici è tornato ai livelli del 1979. Lo rivelano i dati, per certi versi sorprendenti, del Centro di Ricerca sul Clima Artico dell'Università dell'Illinois. Nei primi mesi del 2008 - riferiscono gli studiosi - la superficie ghiacciata aveva subito una forte riduzione, tanto che qualcuno aveva predetto la scomparsa totale dei ghiacci artici entro l'anno. Ma nei mesi invernali i territori ghiacciati sono aumentati velocemente invernali riportando i livelli a quelli di 30 anni fa.

LE CAUSE - Gli scienziati americani monitorano periodicamente la solidità del ghiaccio terrestre attraverso i satelliti. Ogni anno milioni di chilometri quadrati di ghiaccio si sciolgono e si risolidificano con l'arrivo dell'inverno, ma gli scienziati non si aspettavano un andamento così improvviso negli ultimi mesi. Bill Chapman, uno dei ricercatori del centro universitario, spiega che negli ultimi tempi le temperature nelle zone artiche sono state particolarmente rigide. A contribuire al raffreddamento sarebbe stato il calo dei venti che rende più facile la formazione di ghiaccio, lasciando uno strato di neve in superfice.

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/09_gennaio_05/ghiacci_artico_freddo_livelli_1979_52278762-db4b-11dd-8671-00144f02aabc.shtml

http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/ambiente/grubrica.asp?ID_blog=51&ID_articolo=893&ID_sezione=76&sezione=Ambiente

che culo....fossi un orso polare....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PREGO LEGGERE ED EVENTUALMENTE VOTARE IL POST DI

BIAGIO GIURASTANTE

Sari . Commentatore certificato 06.01.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

HANNO CHIUSO IL GAS ALL'ITALIA

Marco F., Torino Commentatore certificato 06.01.09 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Roberto

http://news.bbc.co.uk/1/hi/world/middle_east/5213026.stm

Last Updated: Tuesday, 25 July 2006, 14:59 GMT 15:59 UK

US-based Human Rights Watch says Israel has used cluster bombs in civilian areas during its assault on Lebanon. N

The group says an attack using the munitions on the village of Blida last week killed one person and injured 12.

It says the explosives - which disperse after impact - are "unacceptably inaccurate and unreliable", and should not be used in populated areas.

The Israeli military says their use is legal under international law, and that it is investigating the Blida incident.

'Outdated'

Critics say cluster bombs leave behind a large number of unexploded bomblets, which often kill long after they are fired.

"Our research in Iraq and Kosovo shows that cluster munitions cannot be used in populated areas without huge loss of civilian life," said Kenneth Roth, executive director of Human Rights Watch (HRW).

The group believes that the use of cluster munitions in populated areas may violate the prohibition on indiscriminate attacks contained in international humanitarian law.

"They're not illegal per se, but certain attacks may be illegal," Washington representative Bonnie Docherty says.

"The law of war requires you to distinguish between soldiers and civilians, so when you are using an outdated, unreliable weapon in a populated area, it is likely that the attack violates international humanitarian law," she told the BBC.

"We have researchers on the ground who are investigating them and will investigate other claims related to cluster munitions, as well as other incidents in the ongoing conflict."

Phosphorous bombs claims

Separately, there have been reports in Lebanon that Israel is using phosphorous bombs in its offensive.

Doctors in hospitals in southern Lebanon say they suspect some of the burns they are seeing are being caused by phosphorous bombs.

(...) notizia ormai vecchia vecchia risaputa

Sari . Commentatore certificato 06.01.09 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X RODION

LA KEFIA ARABA MI FA SCHIFO, PREFERISCO IL BASCO DI FIDEL !!!

HASTA SIEMPRE COMANDANTE !!

carlo raggi 06.01.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo Scrive:
Il 2009 sarà un anno di guerra "CIRO lascia stare i sacchetti dalla finestra"
Da domani si inizia .....DI Pietro andrà accompagnato dai soliti"4 gatti"...A depositare le firme autentificate in palazzo di giustizia .

ORE 10.00

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi stiamo omettendo la cosa principale.....
l italiano medio e' cosi',oramai siamo tornati nel MedioEvo dei valori, sara' dura riuscire a cambiare la storia.....siamo destinati ad arrivare fino alla fine di tutto,non so se e' colpa della televisione, del nostro eterno menefreghismo, dell'invidia,ma sono questi i veri valori che oggigiorno ci circondano....io sono uno stupido cameriere, vorrei cambiare il mondo,vorrei poter lottare,vorrei dare un motivo alla mia vita, credere in qualcosa che vada oltre la religione,ma basta parlare con le persone che mi circondano, per ricadere in uno stato di catalessi continua.....siamo scaduti come un barattolo di pomodori che stanno partendo come aiuti umanitari......sara' dura lottare bisogna ricominciare dal basso, da porta a porta ,da fabbrica a fabbrica, parlare dirrettamente con le persone, a cuore aperto , nella speranza che anche i cechi possano tornare a vedere,i sordi a sentire.
ciao a tutti e non molliamo

filippo vannini 06.01.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consiglio di vedere la rubrica del Tg2 di oggi, si parla di quanto spendono gli Italiani per il gioco tra video poker, grattaevinci, scommesse e via dicendo, un'attenta e puntuale analisi talmente precisa e circostanziata che però non diceva nulla dei soldi che queste concessionarie debbono allo stato, FORSE PERCHE' ERA UN DETTAGLIO TRASCURABILE? Ho 52 anni che pur non essendo molti mi consentono di ricordare molte cose accadute in questa repubblica, RIPENSO a quando da ragazzino intuii che il TG aveva strumentalizzato la strage di piazza FONTANA e poi mi resi conto che non era un caso isolato e che da tutte le parti molti giornalisti lo facev ano per un motivo o per l'altro. RICORDO anche quando il PARTITO SOCIALISTA ITALIANO aveva la falce e il martello nel simbolo e come inno l'internazionale, e tentennava tra il PATTO ATLANTICO e il PATTO DI VARSAVIA e cioè tra DC e PCI, poi divenne segretario Bettino Craxi e fece la scelta verso il primo PATTO (secondo me facendo contenti molti CIA, capitalisti, ecc.) cambiando simbolo, inno, e idee. In cambio di ciò ottennero di tutto e di più, presidenze, dirigenze, amministrazioni ecc., tra l'altro fecero trasferire il Giudice Carlo Palermo; insomma fecero il bello e il cattivo tempo con poco più del 10% dei voti, insomma la DC dovette calarsi i pantaloni per paura dei comunisti e tenersi alleati i socialisti di CRAXI, hanno mangiato a più non posso e ora si lamentano perchè la magistratura ne ha condannati in percentuale di più rispetto ad altri. Ma i socialisti non erano di sinistra? Molti pensano che la magistratura di MILANO era faziosa come mai ha indagato sui socialisti? e non solo anche sui comunisti e democristiani, Borrelli ha assolto ALMIRANTE capo dei fascisti a fine anni 70, ma non E' CHE AD ESSERE FAZIOSI SONO COLORO CHE LO PENSANO? Comunque il potere quando viene colpito, ci prova sempre a mistificare la realtà, spero che questa mia testimonianza serva ai giovani. Sono un cristiano o almeno ci provo

Nino M. Commentatore certificato 06.01.09 15:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cadranno nelle reti della giustizia....????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:52| 
 |
Rispondi al commento

@miranda

posso continuare a portare il "cencio arabo"?

sperando di ricucire una frattura fra EXTRAPARLAMENTARI di...SINISTRA, frattura riguardo i NAZI-ISLAMICI: nessuno appoggia il fondamentalismo islamico, il regime vorrebbe far credere che appoggiamo dei criminali teocratici, ci preoccuppiamo di un popolo stretto da una parte dai giochi di potere della classe dirigente teocratica islamica(e qui hai ragione tu, non perchè sei fesso) dall'altra dall'arroganza sionista. PUNTO!

P.S.: mai frequentato una manifestazione per la PACE...e se lo farei mai con le magliette del "CHE": ha insegnato ad uccidere freddamente il nemico, no a portare stoffe arcobalenate ;)

questo è il mio pensiero...hasta siempre juan!


.....................
NON POSSIAMO MANCARE
.....................
Abbiamo scritto e consumato pagine e pagine di commenti su una Tv , radio , un modo diverso di fare non solo informazione , ma che ognuno dia il suo contributo attivo , esserci ...dentro...

Oltre a questo avevamo bisogno del suggello , garanzia di una persona seria , credibile , magari anche uno di noi , un blogger , uno probabilmente dei migliori quanto ad integrità , coerenza , trasparenza , professionalità.

Un sogno che si avvera.
................
NADiRinforma presenta il nuovo appuntamento televisivo ideato e condotto dal cantautore bolognese Moreno Corelli: "Diciamola tutta" che prenderà avvio giovedì 29 gennaio 2009 alle ore 14:30 su Arcoiris Tv. La puntata zero si occuperà di autismo alla presenza di alcuni specialisti pronti a rispondere alle vostre domande, in quanto, come dice Moreno: "la trasmissione non la farò io, io ne sarò solo il moderatore, ma chi davvero condurrà sarà la gente da casa che attraverso e-mail (redazione@diciamolatutta.tv) ed sms (3661870355) porrà le domande agli specialisti presenti in studio. Diciamola tutta non avrebbe motivo di esistere senza la partecipazione della gente". Corelli intende, con il suo progetto televisivo, dare voce a tutti, in particolare a coloro che hanno sempre creduto di non potere o non sapere di essere parte. Chi lo desiderasse, previa richiesta, può partecipare alla registrazione della trasmissione presso gli studi televisi di Arcoiris Tv. Produzione Arcoiris Bologna
---
Chi è Moreno Corelli ? un blogger anche che tutti noi conosciamo bene.

La sua intervista : http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Flash&d_op=getit&id=11120

Per interagire : http://www.diciamolatutta.tv/

Noi del Mu del blog 878 cercheremo di dare il nostro contributo .

Buona giornata

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento

ottimo discorso quello di travaglio che ci fa ancora di piu' capire il lavaggio mentale e le falsita' che ci propinano continuamente i media.
e non si tratta di semplice pubblicita' ingannevole di un prodotto, ma di una vera e propria cospirazione ai danni dello stato e dei cittadini.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.01.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTENTI SU....FRA QUALCHE GIORNO HAMAS NON ESISTERA' PIU' !!!

2 ANNI DI RAZZI SU ISRAELE ...MA CHE CAZZO PENSAVANO CHE ERANO TUTTI SCEMI COME LORO ..O COME GLI ITAGLIANI ??

carlo raggi 06.01.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

......Se fosse provato l’utilizzo di bombe al fosforo verso postazioni civili densamente popolate Israele potrebbe essere chiamata risponderne davanti al tribunale dell’Aja», ha detto al "Times" Clarles Heyman, tenente colonnello dell’esercito britannico.....

Israele sta usando armi terroristiche.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 06.01.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Craxi, bella MERDACCIA!!
Ladro,corrotto,farabutto, mi dispiace che sia SCAPPATO dall'italietta con LA COSCIENZA SPORCA...
MI SAREBBE PIACIUTO VEDERLO LEGATO E FARLO SOFFOCARE CON LE MONETINE DA CINQUE LIRE, LUI E I SUOI FIGLI (CHE HANNO ANCORA I NOSTRI SOLDI)!

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Tutto addomesticato alle esigenze del momento: molto clericale se serve, molto anticlericale se serve. Liberale montanelliano: e che caz.zo significa? Si ha la netta sensazione che per Travaglio Carlo Giuliani per esempio poteva essere un eroe o un criminale a seconda se i fatti si fossero svolti nel 90 o nel 2000. Non ha ancora litigato con Berlusconi: Giuliani criminale. Ha litigato con Berlusconi: Giuliani eroe. Anzi a seconda dei litigi nemmeno suoi ma di Montanelli. E Berlusconi poteva essere un editore e imprenditore molto corretto o un mafioso. Spartiacque sempre il litigio di Montanelli. E lui fino a quel momento a cena e a pranzo ad Arcore. Un giorno dopo l'elettore che osa votare Berlusconi è un imbecille! Ma si può sopportare un personaggio del genere? Hai voglia di giustificazioni, di distinguo. L'opportunismo cinico di questo personaggio squallido puzza lontano un miglio. Non solo i politici giocano con le definizioni senza senso per giustificare una incoerenza colossale. Anche molti pseudo giornalisti. E Travaglio è il loro squallido capo.

gino dettori Commentatore certificato 06.01.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento

questo è quello che ho scritto a pino scaccia del tg1 perchè il blog del direttore e vecchio.sperando che non lo censurino.


Scrivo a lei perché il blog del direttore e vecchio e non guardato. L’intermediario fra il potere e il cittadino è il giornalista e il giornale ora se il cittadino deve venire informato dalla rete la vostra funzione cade e diventate solo dei passacarte. In queste ultime ore avendo visti i vostri tg, a cui non credo più, dove si vedevano delle bombe che scoppiavano il alto e poi si diramavano delle braccia di fuoco mi chiedevo, io, cosa mai potessero essere, e voi ve lo siete chiesto??? Se si perché non ci avete informato di cosa fossero, se no dovete cambiare mestiere. In ogni caso ve lo dico io; sono bombe al fosforo bianco. Adesso che lo sapete volete mettere al corrente anche il resto della cittadinanza??
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 06.01.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

GAS: UE, ANCHE ITALIA RISCHIA. SCAJOLA: NESSUNA PREOCCUPAZIONEGAS: UE, ANCHE ITALIA RISCHIA.


Inflazione UE ai minimi (1,6).In Italia la piu' alta degli ultimi 12 anni(3,3)

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 06.01.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

ci son caduto pure io in quel programma, i bei tempi andati...
Reagan alla presidenza, l'edonismo la discomusic la mucca pazza il caf
non sono rimasto sorpreso, un tantino schifato si.
ho resistito pochi secondi lo stretto necessario per capire l'argomento, non essendo certo persona di spiccata intelligenza immagino che tutti i malcapitati spettatori abbiano fatto la stessa cosa, tranne curiosi e masochisti.
anche se la tv tratta la rete come un passatempo ludico con la rete dovrà misurarsi e di ludico troverà ben poco.


ciao tutti\e 06.01.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Idea da prendere in considerazione........
http://italianpanzer.blogspot.com

Ho avuto un idea che credo buona e lo proposta a Grillo, pubblico la mail che gli ho inviato oggi.
Buongiorno Beppe,

in questi giorni di mattine oziose festive mi è capitato di vedere alla televisione un programma a Rai tre, Buongiorno Europa, che mi ha dato uno spunto di riflessione.
La puntata del 4/01/2009 parlava di grandi opere Italiane in fase di progetto o di realizzazione, confrontandole con analoghe opere degli altri paesi europei. Venivano descritte le opere vantandone l'importanza e i miglioramenti che avevano portato alle zone in cui sono state realizzate e alle economie dei paesi, ma il particolare più interessante, che mi ha dato lo spunto, è stato che venivano date le cifre dei costi delle opere. Io abituato a cifre miliardarie italiane mi sono stupito dei costi irrisori che le opere pubbliche hanno in altri paesi europei rapportate ad analoghe opere di casa (cosa) nostra. Faccio solo un esempio: un ponte tra i più alti del mondo costruito in Francia è costato una cifra pari a 350 milioni di euro , ed è stato completato in pochi anni, non oso pensare al costo che avrebbe avuto qui da noi, dovendo essere una delle fonti di foraggiamento del costo della politica, come viene chiamata la corruzione dai politici stessi.
Penso che il raffronto su queste cifre sarebbe utilissimo per sputtanare il malaffare politico.

Ecco l'idea: una pubblicazione elettronica, realizzata attraverso il contributo degli utenti, scaricabile gratuitamente che, partendo dalle opere pubbliche realizzate in Italia dalle locali alle nazionali, dalle piccole alle faraoniche, ne snoccioli le cifre e le confronti con le cifre di analoghe opere pubbliche realizzate in Europa. Il confronto sui costi e sui tempi di realizzazione, sono certo, sarà uno sputtanamento globale della politica dati i ben conosciuti "decuplicamenti" dei costi di casa (cosa) nostra e il prolungamento ad libitum ad arte dei tempi.

Joe Hope Commentatore certificato 06.01.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE,

IO NON SONO GIOVANISSIMO E PURTROPPO HO FATTO IL MILITARE.

MENTRE QUEI CAZZONI COME CRAXI E BERLUSCONI SE LO

SCAFAVANO COME MIGLIAIA DI ALTRI STRONZI RACCOMANDATI.

ORA CHE IL SERVIIO MILITARE E' STATO ELIMINATO, PROPONGO

UN RISARCIMENTO PER CHI L'HA FATTO DI 150.000 EURO.

CI AIUTI IN QUESTA CAMPAGNA ?

antonio ceppi 06.01.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO POCO TEMPO FA HAMAS E L'OLP SI SQUARTAVANO CON CENTINAIA DI MORTI PER LE STRADE.....TUTTI ZITTI A SCORREGGIARE SUL DIVANO DAVANTI ALLA TV !!

E I MILIONI DI MORTI DONNE VECCHI E BAMBINI DEL OCNFLITTO DECENNALE IRAN/IRAK ?? CON GAS, BIOLOGICO E CHIMICO ??

PANCIAFICHISTI DELLA DOMENICA !!!

carlo raggi 06.01.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.facebook.com/group.php?gid=36766542980

fulgy f., torino Commentatore certificato 06.01.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Noto che continuate a parlare di Israele e Palestina

http://it.youtube.com/watch?v=MH_6xmiLOI0

É una guerra che non finirá mai.

Il post che pochi giorni fa Grillo ha postato era semplicemente.... non so il video credo avrebbe dovuto non spammarlo. Inguardabile.

Conviene piuttosto leggere in merito....

Ma forse nemmeno quello. That's the NEVERENDING WAR.

Il tema semplicemente mi appesantisce. In quanto fuori dalla mia portata.

Troppi quelli coinvolti direttamente ed indirettamente, che rischiamo di postare solo ipocrisie.

Sari . Commentatore certificato 06.01.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

chi si ricorda il famoso C.A.F.(craxi-andreotti-forlani),stampella politica di un certo S.B.di Arcore?

p.gloria 06.01.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/group.php?gid=38760332413

fulgy f., torino Commentatore certificato 06.01.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=UUuSPBSC9Z0

Michele Greco il "papa" della mafia siciliana

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Nella vita volete far fare agli altri l'unica cosa che non siete capaci di fare da soli: incularvi.

Pasquale D. 06.01.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento

CI PERNDONO PER IL C... DA 60 ANNI!

http://it.youtube.com/watch?v=9SVDIIynZY4&feature=channel_page

Orlando Furioso issimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:35| 
 |
Rispondi al commento

se c'è da dare un premio per le Prime pagine dei quotidiani, al di là se condivisibili o meno, "il manifesto" stravince

http://www.ilmanifesto.it/il-manifesto/in-edicola/numero/20090102/pagina/IMMAGINE/

^_^(anche se c'è poco da essere allegri)

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento

"una banda di gangester si è impadronita del partito socialista".
Enrico Berlinguer - anni 80

alessandro blasi Commentatore certificato 06.01.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Hamas: "I nostri kamikaze contro i soldati"

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

ANDATECI VOI DI PERSONA CARI LEADER DI HAMAS DEL CAZZO A FARE I KAMIKAZE !!!....INVECE NO...CI MANDATE : "I NOSTRI KAMIKAZE"......

TANTO GLI ISRAELIANI VI STANERANNO TUTTI COME HAN FATTO FINORA E VI SPEDIRANNO NEL PARADISO DI ALLAH CON 70 VERGINI A TESTA !!

PS: MA CHE CE FATE CON 70 ?? UN PAIO NON BASTANO ??

HAMAS SIETE BALORDI !!!

PS: I RESTI DEI KAMIKAZE VERRANNO INUMATI IN COTENNE DI SCROFE ...COSI' INVECE DI 70 VERGINI CI TROVATE 70 NEGRONI BELLI ABBRONZATI !!

carlo raggi 06.01.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento

La segreteria politica della Lega Nord, dopo un incontro lunedì sera con il sindaco Letizia Moratti, ha confermato «la risoluta volontà di difesa e di sostegno dell’aeroporto di Malpensa"
-----------------------------------------

Ma questi "Trogloditi verdoidi" ancora li ricordo con le fascie tricolori, manifestandole contro al aeroporto.


Poveri collusi con Mafia Set.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Una testimonianza dal pronto soccorso dell'ospedale Shifa

Emergenza Umanitaria

“Vuole le statistiche, i dati? Glieli do subito: 540 morti, 2550 feriti; 171 bambini uccisi, 744 bambini feriti; un terzo dei morti sono donne o bambini; metà dei feriti sono donne o bambini”: è senza fronzoli nelle sue risposte il dottor Samir Skaik, direttore del pronto soccorso dell’ospedale di Shifa, la struttura sanitaria più importante della Striscia di Gaza. Raggiunto dalla MISNA, Skaik usa nelle risposte la stessa rapidità che è costretto a usare per visitare e operare i feriti che a centinaia stanno affluendo in questi giorni all’ospedale. “Sa perché le dico quanti bambini e quante donne – aggiunge quasi per recuperare un’umanità che chi attacca sembra aver dimenticato – le dico questo perché lei mi avrebbe chiesto quanti sono di Hamas e quanti non lo sono. Donne e bambini sicuramente non lo sono, ma le dirò che anche le altre vittime sono quasi esclusivamente civili”. All’ospedale Shifa, il tempo sembra essersi fermato; ogni ora è uguale se non peggiore a quella precedente. “Bombardamenti, pausa, bombardamenti, ora anche combattimenti - continua Skaik - lavoriamo senza sosta da giorni; qui operiamo, mangiamo, ci riposiamo; abbiamo assistito centinaia di persone, centinaia sono morte, centinaia sono ancora per strada. Vede – continua – quelle che ho citato prima sono le cifre ufficiali, i nomi o i corpi senza nome che abbiamo registrato, ma i nostri barellieri ci riferiscono che decine di corpi sono rimasti per strada perché è impossibile prenderli senza correre rischi; e quanti siano i morti e i feriti rimasti al freddo non lo sa nessuno”.

Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Roob, se permetti dico che la cosa migliore sarebbe liberarsi del guinzaglio di qualunque ideologia che ti costringe a ragionare per schemi prefissati e a portare il cervello all'ammasso, l'ideologia ti conduce dritto dove il guinzaglio vuole, non dove sta veramente il tuo interesse reale di cittadino sovrano.
Il difetto della c.d. democrazia rappresentativa consiste nell'affidare al rappresentante una delega in bianco seguita da nessun controllo e poi fidarti ciecamente dell'operato di questo eletto e non fa differenza che il parlamentare a cui hai affidato con la delega il tuo destino e il futuro dei tuoi figli, si definisca un democratico, un comunista o un liberista, è semplicemente sbagliato il meccanismo di delega in bianco tipico della democrazia rappresentativa che ti concede solo la libertà di scegliere ogni cinque anni circa attraverso il c.d. suffragio universale, la facoltà di sceglierti la classe politica corrotta che ti deve fottere per una legislatura.
La sovranità popolare non è una ideologia ma un metodo di vita democratico che prevede la possibilità di intervento diretto del cittadino nelle scelte e nella gestione degli interessi reali dei cittadini attraverso strumenti di democrazia diretta come i referendum legislativi e senza quorum prestabiliti.
Ecco perché diciamo: POTERE AI CITTADINI, POLITICI A GUINZAGLIO!!!

Saluti
Lucio Sanna

se andate a scorrere tutti i commenti vedrete che la prima provocazione non è affatto arrivata da me, e io neanche ho postato sui "vostri" temi.

Quello che dici lo penso anch'io, e sottolineo ancora che fate bene e spero che riuscirete a partorire brillanti idea, e se mi sarà possibile contribuirò: ma dite le cose che dicevano anarchici e comunisti nell'800(a livello istituzionale almeno, non conosco la vostra idea sul modello economico)

io non sono affatto per la Democrazia rappresentativa, questo me lo stai(o state) mettendo in bocca tu.

ciao

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.flickr.com/photos/idvstaff/sets/72157612191191600/show/

giovanni maganuco, cesena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

ma questo filini è il mutandaro?
prima si fingeva professore
e ora si finge scrittore
gl insulti sono gli stessi
l'odio per Grillo lo stesso
la stupidità mentale anche peggio
si vede che invecchiando il cervello gli fa le crepe
come del resto le mutande
sono da buttare
tutte e due
vuoti a perdere

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.01.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento


W IL BLOG DI GRILLO

perchè :

- ha permesso di informarsi , crescere

- ha permesso di conoscerci

- ha permesso di organizzare attività

- ha permesso di toccare con mano le difficoltà

- ha dato gli strumenti per operare sul
territorio ( Mu )

- ha migliorato il nostro modo di scrivere ,
argomentare

- ha dimostrato che i coglioni ci sono anche
qui'

- Ha stimolato Beppe

- Ha stimolato l'editore del blog

Banale , stronzo ?

No siamo solo all'antipasto .....

il bello deve venire.....

i blogger possono contare , contano di piu' oggi.

Anche a loro bisogna rendere conto , TUTTI.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RALPH WALDO EMERSON IN ITALIA
(ovvero: Il Padre della "Fiducia in se stessi" e del New Deal... cioè, dai primi movimenti democratici - a Obama)

Ralph Waldo Emerson, filosofo americano fra i più grandi nella storia della filosofia (per me, lo affermo con forza, il più grande) finalmente torna pubblicato dopo decenni di odioso oblio.
Ralph Waldo Emerson; il padre del trascendentalismo americano; ispiratore del New Deal, dei Kennedy, di Martin Luther King e innumerevoli altri… Nonché molto amato da Gandhi, torna negli scaffali dopo una censura pervicace e tremenda.
Si tratta del padre della “Fiducia in se stessi” (cosa che in Italia, paese in cui si propagandano sfiducia, disamore e nichilismo, risulta indigesta); infatti, meglio soprassedere, pubblicare nichilisti e maledetti a ondate, e spargere malessere. Un popolo d’infelici lo domini indubbiamente meglio.
Il ritorno di Emerson è dovuto all’impegno del Professor Beniamino Soressi che ringrazio e che ha curato e tradotto due volumi di saggi; non sono l’opera completa, ma è già molto.

Ralph Waldo Emerson “Realizzare la vita” editore Il prato (collana “I Cento Talleri”)
Ralph Waldo Emerson “Condotta di vita” editore Rubettino

Chi fosse interessato può accedere, dalla web page del mio sito, al sito di entrambi gli editori. Grazie per l’attenzione e buona lettura.

P. S. All’interno del mio web troverete alla pagina Link il rilancio al web del professor Roberto Piccoli che da anni ha on-line alcuni dei saggi fondamentali di Emerson in inglese e in italiano

“Niente è infine sacro al di fuori dell’integrità della mente.”
“Ogni società complotta contro la forza interiore dei suoi membri”
(Ralph Waldo Emerson)

Emerson rappresenterebbe un bagno di nuova cultura, per una crescita della coscienza sociale, della legalità e del bene comune, con la "Disobbedienza Civile" di Thoreau in primis.
Ecco perché non viene riconosciuto e pubblicato. Ecco perché fa paura ai poteri costituiti quando sono marci.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

l'organizzazione per la liberazione della Palestina dei terroristi tagliagole? e bravo, un problemino da niente liquidato alla svelta.

laura viola 06.01.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Se Ed è Grillo io sono il questore Manganelli

sante pollastri Commentatore certificato 06.01.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Umberto Bossi

Silvio Berlusconi era il portaborse di Bettino Craxi. È una costola del vecchio regime. È il più efficace riciclatore dei calcinacci del pentapartito. Mentre la lega faceva cadere il regime, lui stava per il Mulino Bianco, col parrucchino e la plastica facciale. Lui è il tubo vuoto qualunquista. Ma non l'avete visto oggi, tutto impomatato fra le nuvole azzurre?
Berlusconi è bollito. È un povero pirla, un traditore del Nord, un poveraccio asservito all'Ulivo, segue anche lui l’esercito di Franceschiello dietro il caporale D'Alema con la sua trombetta. Io ho la memoria lunga. Ma chi è Berlusconi?

Certo quando la coerenza è una virtù consumata per bossi calza alla perfezione tanto è che adesso se può con berlusconi ci va pure a letto.
Complimenti compagni leghisti per aver votato leganord il partito dei montanari avessero almeno la dignità dei montanari invece solo l'ignoranza li accompagna con la menzogna che ha per compagna lucifero!

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento

BOMBARDIAMO L'ESERCITO ISRAELIANO
Oggetto: chiamate lo 00972 025839749, vi risponde l'esercito sionista...
Chiamate, chiamate, chiamate, bombardateli di chiamate anche dall'Italia e ditegli in tutte le lingue di smettere di massacrare i palestinesi a Gaza.
Non capita spesso di avere a tiro di voce i soldati israeliani

Nella speranza di reclutare collaboratori, l'esercito sionista ha fatto piovere su Gaza questo volantino, con un indirizzo e-mail ed un numero da chiamare per dare informazioni sui resistenti. Invito tutti e tutte a chiamare da una cabina e ad esprimere come la pensate.

Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Il capitano dell'Italia campione del mondo si augura che il film
vinca la statuetta, ma è preoccupato per le "etichette negative"
Cannavaro critico cinematografico
"Gomorra da Oscar ma non giova a Italia"
"Ancora oggi un mio compagno di squadra mi ha detto: 'Italiano? Mafioso'"

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

CANNAVARO PREOCCUPATO PER GLI "EFFETTI NEGATIVI" DI GOMORRA ??

QUESTO IGNORANTONE DEL PALLONE DEL CAZZO, CAVIA UMANA COSCIENTE FAREBBE MEGLIO A PREOCCUPARSI DI TUTTE LE DROGHE E I VELENI CHE GLI HANNO SIRINGATO IN CORPO NEGLI ULTIMI 10 ANNI !!

TUTTI I CRETINI GIOCANO AL PALLONE !!!

PAESE DI EBETI !!

carlo raggi 06.01.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma prendere per culo è un reato?

Due ragazzi di Napoli sono stati arrestati per truffa, dicevano di essere figli di Montezemolo e la gente gli prestava fino a 4000 euro, e non in Italia.

Anna Marchi non mi ha mai chiamato, aspettava che qualcuno la chiamasse per vincere qualcosa.

Il Superenalotto ha fatto centinaia di miliardari e ora supermilionari in Euro, calcolando un hasshole milionario per 21 regioni, ce ne desse un pò per città e risolviamo sta crisi.
Possono collaborare i vincitori dei gratta e vinci e dai vari concorsi televisivi.

Si fa la fila davanti ai negozi di marche, paura che senza l'etichetta si possa essere scambiati per un'altro prodotto, magari scadente.

Sinceramente se fossi una maionese vorrei essere kraft o calvè, non lo so perchè ma mi sentirei molto più sicuro di essere acquistato da una famiglia per bene.

Sto conservando i risparmi già da adesso per poter acquistare un biglietto in prima fila al falò di ferragosto dove bruciamo tutte le speranze di scaldarci d'inverno.

Chi mangia produce merda, tu lo voglia o no devi farla, non puoi tenertela dentro.

Un preghiera: sti ca** di leoni dei documentari, ma un gruppo di cacciatori non potrebbe salvare le zebre?
Gli africani non potrebbero allevare bufali, zebre, elefanti? E mangiarseli? Jane Donalds suona bene

Nel deserto non si potrebbe fare un unica enorme fonte di energia solare da distribuire in tutto il mondo?

Ma che ca** sei affare ingegnere se non progetti tu il clima?

Ma che ci vuole a fare un canale per ridistribuire le correnti?

Tiepido grazie :)

NO, non lo volete, volete farvi del male

Questa è la spiegazione dei geni del vostro DNA che portano inevitabilmente un giorno a essere autodistrutti dalle vostre stesse cellule.

Ce lo abbiamo scritto dentro, ma perche? Qualcuno forse puo scrivere dentro te?

Te lo sei scritto da solo.

E da solo te lo devi cancellare, finiscila di aspettare.

Cancellati il gene dell'autodistruzione, ci vuole un attimo.

fissalo sempre, scompare

Pasquale D. 06.01.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Ei ..pucci pucci ci 6???

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ER IL TG1 C'E' STUPRO E STUPRO: LA VIOLENZA ALLA STORTA APRI' IL TG, QUELLA AL RAVE DI CAPODANNO DEL COMUNE DI ROMA DIVENTA UNA BREVE.

Vi ricordate lo stupro della ragazza africana avvenuto nella zona di La Storta, a pochi chilometri da Roma? Sicuramente sì. Il Tg1 di Riotta ci aprì il telegiornale con grande enfasi e con più servizi dei cronisti del primo tg d'Italia. Tanto fu grande il risalto dato alla notizia - assai grave ma non unica, purtroppo, nel genere - che se ne discusse per giorni. E in piena campagna elettorale a Roma, con la destra che puntava tutto proprio sulla sicurezza per strappare il Campidoglio al Pd.

Non è stato così invece per lo stupro di Capodanno, anch'esso grave e accaduto a Roma. Addirittura all'interno di una festa patrocinata dal comune, che non a caso si è costituito parte civile, nei locali della nuova Fiera. La notizia non solo non ha avuto la stessa enfasi, ma è addirittura finita in breve e senza servizio. Forse perfino nel Pd qualcuno sarà saltato dalla sedia...

http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/articolo-2443.htm

********************************

ve lo avevo detto che il problema sicurezza è ufficialmente risolto no?

esattamente come la munnezza napoletana e la crisi economica....


siamo un popolo di boccaloni

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

capisco tutto, anche la faziosità ma non l'ottusità. vi dimenticate di sottolineare che l'italia negli anni ottanta era diventata la quinta potenza economica scavalcando anche la gran Bretagna, che eravamo stimati ( e non la barzellatta attuale ) in tutto il mondo, amici degli arabi,argomento tragicamente attuale, amici ma non servi degli americani ( vedi la vicenda Achille Lauro ). in materia economica l'inflazione durante il governo Craxi scese dal 16% al 4......Vi dimenticate delle grandi conquiste di diritti civili quali aborto, divorzio e in materia di laicità dello stato vennero superati i mussoliniani Patti Lateranensi... Altro che i bacia pile di oggi!!!!!
fu lui, il partito socialista e di riflesso noi italiani tutti protagonisti ed impegnati in ogni parte del mondo a difesa della libertà. pensate solo al golpe in cile dove fu ucciso il socialista Allende, all'Argentina, alla primavera di praga del 68 o alla Polonia di Walesa.
ma forse sogno, nonostante i miei soli 35 anni vivo di ricordi. è molto meglio godersi l'elevata statura morale dei vari Veltroni, Di Pietro, Calderoli,berlusconi ecc. ecc.
Rispettosamente
Federico Pezzoli

federico pezzoli 06.01.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

14:23 Sterminata famiglia a Gaza City, fra cui 7 bambini
Almeno 12 membri di una stessa famiglia tra i quali sette bambini di età da uno a 12 anni sono stati uccisi da un bombardamento israeliano che ha distrutto la casa in cui abitavano a Gaza City. Lo hanno riferito fonti mediche e altri testimoni.

10:06 Israele bombarda un'altra scuola Onu: 2 morti e 4 feriti
Due palestinesi sono stati uccisi e quattro altri feriti oggi nel bombardamento israeliano di una scuola gestita dall'Onu nel sud della Striscia, secondo quanto riferisce una fonte medica alla Afp. E' la seconda scuola colpita da un raid aereo. Sale così a 5 il bilancio complessivo delle vittime palestinesi nei due attacchi aerei.


09:38 Bombardamento israeliano, 3 morti nella scuola dell'Onu
Tre palestinesi sono rimasti uccisi durante un bombardamento israeliano che ha colpito una scuola gestita dell'Unrwa, l'agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi nella città di Gaza. A riportarlo sono alcuni medici e ufficiali dell'Onu. Le scuole sono piene di gente che vi cerca rifugio dai bombardamenti e dai violenti scontri armati in corso tra miliziani di Hamas e militari israeliani.


Jimi Hendrix Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ manuela bellandi
====================

perchè non ci parli un po' di ugo colion?

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 06.01.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pese dei forchettoni
e degli inforchettati

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.01.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME SI FA A TIRARE IN MEZZO MOGGI PER QUALUNQUE CAZZATA?
CHE C'ENTRA MOGGI CON CRAXI?
E' SOLO UN UN ESEMPIO UTILE A SPIEGARSI?
ALLORA HA SBAGLIATO ESEMPIO.
MA TRAVAGLIO HA LETTO I DOCUMENTI UFFICIALI?
E SA CHI SONO I CARABINIERI CHE HANNO PREPARATO L'ACCUSA, SI O NO?
E DI TELECOM QUESTO SIGNORE PROPRIO NON HA MAI SENTITO PARLARE?
Delle due l'una.
O Travaglio non sa fare il suo lavoro, cosa di cui dubito fortemente.
Oppure SPESSO HA DELLE CURIOSE DIMENTICANZE.
CHISSà COME MAI.... ;)
Da un giornalista che si vende come uomo integerrimo superpartes, che è di un livello intellettuale alto, che dimostra un impegno invidiabile nel fare il suo lavoro, con grandi capacità di sintesi, con grandi capacità di semplificazione per aiutare il lettore nei casi più complessi, che non ha interessi specifici a parlare male di Tizio o Caio, mi aspetto che non si dimentichi MOLTO casualmente, di guardare anche ciò che dice la difesa...
Mi aspetto che non confonda i fatti con le sentenze, mi aspetto che non interpreti le sentenze mettendoci sopra gli aquerelli....
le sentenze si leggono, non si interpretano, soprattutto se non si è capaci di farlo.
Per quello che riguarda la Juve, meglio che lasciamo perdere il caso doping e le sciocchezze che racconta ogni volta che ne parla.
E se proprio vogliamo parlare di Silvio, il suo chiodo fisso, deve spiegare come mai non si è indignato sul fatto che il Milan è rimasto in A e perché non ha gridato allo scandalo?
E sullo spionaggio da RADIAZIONE dell'Inter?
Ma lui non è quello che sa tutto?

Se non sa tutto, sarà bene che si fa un giro su ju29ro.com

Grillo, stai attento a questo personaggio...
Stai molto attento...
Rischi lo sputtanamento insieme a lui.




Ma perchè si deve pagare un 30% per la pensione ? ne basta meno.


http://cobraf.wallstreetitalia.com/forum/coolpost.php?reply_id=133854#133854

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNQUE NEVICA.

LO VEDO DALLA FINESTRA.

:->

Sari . Commentatore certificato 06.01.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ manuela bellandi cosi' postava nelle ore notturne,ore in cui si dorme (le persone normali)!
==================================================

Ho tentato di avvicinarmi a lui via skype e dopo tre colloqui per me molto piacevoli, me lo sono ritrovato nel blog che sparava a zero su di me e diceva (mentendo) che gli volevo imporre Di PIetro...perciò tu pensavi che fossi un membro di IDV...solo perchè Rino aveva sparato questa menzogna sul blog.

OMISSISS...............
===============================================

Da me ti garantisco che non avrai mai più uno sfotto',non sono offese,o perlomeno non meno delle tue!

Siccome sappiamo solo io e te come si sono svolte le telefonate su skype, mi basta che tu stia mentendo spudoratamente!

Quello che tu e altri non avete ancora capito,a differenza tua e dei tuoi amici,IL SOTTOSCRITTO non ha balie,non ha nessuno che mi possa mettere un guinzaglio!

La TUA MALAFEDE,INSIEME AL TUO GRUPPO DI CANI DA GUARDIA DI QUESTO BLOG (a nessun titolo poi),sta nel fatto che ancora di notte parlando con Giacomo cerchi di convincerlo che tu abbia ragione su di me!

Dici che io o tre o 4 nick, ti diro' di piu', ne ho dieci o dodici (tutti i nick di gente che vi sta contro me li avete affibbiati a me), in questo blog sono decine e decine le persone che non vi possono digerire,ne ho anche io contro,ma io non ho mai fatto la vittima nè vado a piangere dai compari come fate voi!

Provalo!

Invece io adesso provero' le vostre non tanto manipolazioni,perchè non credo che arriviate a tanto,ma la vostra malafede ad ostacolare tutte le persone che sono contro di voi!

Quelle che tu chiami parolacce dopo che ci sentimmo su skype,facevano parte di un gioco,
che ti spiegai su skype e tu non mi hai mai risposto!

Erano al corrente due persone,se vengono loro spontaneamente a dire la verità bene,senno' non me ne frega un accidente!

Cara manuela,colgo l'occasione di farti gli auguri di un buon anno,che ti sia propizio!


Rino Napoli Doc Commentatore certificato 06.01.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il cane, arrancare nella neve, ma continuare a procedere verso chissa' dove.
Ho visto il gatto in braccio a due bimbe sciocche
scuotere il peso dei fiocchi dall'albero del Pane.
Impazienti Vestali del Baobab.
Ho pensato che stasera, tutti raffreddati cercheranno l'Angolo migliore accanto alla Stufa, pieni di Sternuti.
Allora la Befana, dara' Dolcetti e Carboni a tutti, perchè è la sua Festa e ce ne scordiamo.
Oggi, si Manifesta, la Luce.
La Mamma del Bambino, Santo, Martire, Innocente....

enrico w., novara Commentatore certificato 06.01.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi invito a leggere questo articolo:

http://www.ilmanifesto.it/archivi/fuoripagina/anno/2009/mese/01/articolo/205/?tx_ttnews%5BbackPid%5D=16&cHash=535e18dfd6

Un reportage fatto da chi, sotto le bombe, ci sta davvero e non pubblica acriticamente le informazioni diluite e mistificate fornite dalle agenzie di stampa internazionali.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 06.01.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento

@Viviana

Ti stupisci?

http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a0ad6-6216-4e10-abfe-f4f6959487fd&vxChannel=Dall%20Italia&vxClipId=2524_965ef132-a4c2-11dd-bdb4-00144f02aabc&vxBitrate=300

Sari . Commentatore certificato 06.01.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' passato molto tempo quando scrissi un piccolo aforisma su etica e morale..vado a memoria:
"L'etica è quel valore riconosciuto nella stessa maniera in tutto il mondo. Per esempio "non rubare" è riconosciuto dappertutto come azione deleteria e condannabile.
La morale, invece, è l'applicazione dell'etica in posti geografici diversi.
Per esempio ad un ladro in Arabia saudita mozzano la mano, in Italia danno l'indulto.

Poichè il tempo passato è molto, ora è giusto che dia una spiegazione per poi andare a parare su dove voglio parare.

Etica e morale son sinonimi e se usiamo una parola al posto dell'altra si intende sempre lo stesso significato.
Pertanto il mio indicarne diversi valori a dei sinonimi fu una forzatura..voluta..
Avrei dovuto usare i termini più corretti di:
"moralità oggettiva" e "moralità soggettiva"..ma decisi su sinonimi di diversa fonetica per imprimere il concetto su chi lo avesse letto.
La forzatura fu semplicemente per non ingenerare confusioni nelle memorie degli eventuali lettori e/o estimatori di quel che scrissi.
Posi, in poche parole, una parola su di un gradino più alto dell'altra nonostante fossero semplici sinonimi l'una dell'altra.

***
Dove vorrei parare:

La morale(considerando benevolmente le spiegazioni pocanzi descritte)cerca di porre in leggi i valori etici riconosciuti fondamentali in tutto il mondo.
In ogni parte del mondo la morale deriva da più di un valore.
Generalmente, però, sappiamo che la morale è determinata da quella "scienza" che più di altre dedica la sua vita ai rapporti interpersonali e extraspirituali. La religione.
A noi è toccata la Cattolica, che senza nulla togliere alla bontà di molti elementi che ne professano la meraviglia, ha praticamente fallito i suoi scopi, a mio modo di vedere.
Di fatti in Italia si può parlare di cattofascismo o cattocomunismo o cattolitudine senza timore di smentita.
Essendo "catto" la ricorrenza evidente, forse è il caso di iniziare a pensare di rivisitare, senza traumi, tale morale.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brunetta? Assenteismo? Fannulloni? Mangiaufo? Ma davvero?
RAI
Pensate a quali programmi nuovi, quali film, quali magnifici prodotti creativi ci ha dato la RAI a Natale. Nessuno? Strano davvero
13.428 dipendenti, 43 mila collaboratori. E nuove assunzioni alle porte. 1/4 dei programmi comprati all'esterno. 114 parrucchieri, 67 camerinisti, 66 arredatori, 61 falegnami, 18 costumisti, 12 meccanici, 34 consulenti musicali, 36 scenografi, un'orchestra leggera di 16 elementi (indipendente da quella sinfonica della Rai di Torino con 116 musicisti) che non viene utilizzata da anni. 13.248 persone che lavorano per noi. A Natale ci hanno dato Gianni e Pinotto!!
Poi c’è la montagna dei 43 mila contratti di collaborazione (da quello a Vespa all'ultimo figurante).
Un carrozzone elefantiaco di nullafacenti, gravato da anni di blocchi, clientelismi, raccomandazioni (ti raccomando quelle di Berlusconi!)
28 addetti alla segreteria del consiglio d'amministrazione, 49 alla Direzione generale, 397 ai Servizi generali, 114 alla Pianificazione controllo, 142 all'Amministrazione e 133 all'Amministrazione e Abbonamenti, 679 alle Riprese pesanti, 252 alle Risorse umane con ben 21 alti dirigenti.
Ci danno 4 minuti di tg vuoto di tutto, meno i saldi, e per farlo pagano 1.771 giornalisti (di cui 54 sono vice direttori, quasi 5 per ognuna delle 11 testate), 931 programmisti-registi, 76 aiuti registi, 476 assistenti ai programmi. Solo i dipendenti di Rai Way e Sipra sono 1.405.
Ma ovviamente i programmi si danno in appalto. Nel 2007, secondo Cgil, i costi esterni sono arrivati a 1.327 milioni.
Mineo il direttore del canale che nessuno guarda ha 94 giornalisti!
E anche tutto questo è craxismo che avanza.
Brunetta, se sei morto, girati nella tomba!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.01.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Craxi era un socialista nel socializzare le perdite e addebitare i furti alla società e allo stato in favore suo e dei suoi amici im-prenditori....nano avido in primis. In questo senso è stato un grande socialista....

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X.........Pucci pucci

Quindi secondo te il Popolo Palestinese è responzabile al 100 x100 della sua sorte.
E le 2 torri sono cadute x la collisione con gli aerei dirottati.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SCONVOLGENTE NOTIZIA É CHE CONTINUATE IMPERTERRITI A GUARDARE I TELEGIORNALI CHE POI VENITE QUI A CRITICARE.

NON VI SENTITE UN PÓ....COME DIRE....NON VOGLIO ESAGERARE..... HM RINTRONATI?

MA SE UN TG MI FA ATTORCIGLIARE LE VISCERE IO NON LO GUARDO.

O NO???????

Sari . Commentatore certificato 06.01.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'ero in quegli anni. Ho vissuto in prima persona lo sgomento prima e la vergogna poi di scoprire quello che i politici avevano fatto e continuavano a fare.
C'ero quando è scomparso il partito al quale davo il mio voto, sepolto sotto le macerie di ruberie e truffe accertate.
C'ero, purtroppo, quando la speranza di una rinascita (la mitica mai nata promessa seconda Repubblica) è abortita miseramente tra l'arroganza da una parte e la totale incapacità dall'altra e l'interesse privato di tutti.
Non posso permettere che si dicano menzogne approfittando del grande potere mediatico della TV.
Craxi è stato un ladro, non un grande statista come ora vogliono farcelo passare.
Berlusconi, suo degno erede, lo ha prima usato, poi come giuda rinnegato e ora lo ripesca insieme a Gelli. E noi? Stiamo alla finestra a guardare indifferenti e qualche volta ignorantemente plaudenti. Sempre dimentichi!
Non sto parlando di ideologie e/o contestando i pensieri personali socio-politici di ognuno di noi. La diversità è ricchezza, ma vorrei che si aprissero veramente gli occhi di tutti noi su quello che ci sta accadendo intorno, vorrei che veramente ognuno di noi arrivasse a chiedersi se quello che ci stanno mostrando in continuazione, quello che ci passa quotidianamente la tv insieme ai giornali è la vera verità o una verità di comodo e di regime, una semplice scenografia che nasconde una squallida terribile verità.
A me, 56 anni, figlio di una deportata dai nazisti e di un invalido di guerra, la parola REGIME fa scorrere un brivido fino nel profondo dell'animo e mi accelera i battiti cardiaci. Ho paura non tanto per me, ma per mio figlio si.
Io c'ero allora e posso affermare che quanto raccontato in TV è pura menzogna, ma terrificante è che l'hanno trasmessa quella menzogna, terrificante è il potere di adattare la verità di questo regime.
Non starò a guardare alla finestra questa volta. Non so cosa, ma qualcosa farò.
Io c'ero e non ho dimenticato.

Biagio Giurastante 06.01.09 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Caso Pescara non dimissioni di D'Alfonso.
Strano che Gasparri,Cicchitto e compagnia bella s'indignano mettendo in atto una giornata d'indignazione. O bello.Noi cosa dovremmo fare?
Questi imbecilli sulle note del nazionalismo per L'Alitalia hanno consentito il licenziamento del doppio del personale non volendo fare accordi con Air France.Oggi, dopo lo strombazzare di false verità dando la colpa ai sindacati,fanno l'accordo con Air France.Chi è stato preso in giro?Noi.
Il governo onesto.Che schifo.

Roberto ., Frignano Commentatore certificato 06.01.09 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Travaglio Patrimonio Della VERITA'.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

cari blogger,
lo sapevate che d'inverno nevica?
Stupiti della notizia che vi ho dato eh?
non ci credete eh?
EBBENE SI, D'INVERNO NEVICA !
l'ho saputo or ora dal tg2(e' stata una conferma, anzi visto che da settimane i tg NAZIONALI non parlano d'altro),ma la notizia piu' sconvolgente che il tg2 ha dato oggi e', che non solo in Italia, MA ADDIRITTURA IN FRANCIA E poi(tenetevi forte) ,IN GERMANIA d'inverno nevica !
...(con mia sorella non riuscivamo a credere che il tg nazionale dava delle "notizie"cosi' sconvolgenti, e abbiamo detto, "ci manca giusto che dicano che AL POLO NORD d'inverno nevica e fa freddo"), ebbene...
LO HANNO DETTO !!!!
Signore e signori, oggi sapete tutti che al polo Nord, d'inverno nevica e fa freddo !
( e poi hanno consigliato di non uscire di casa con il freddo, ma se proprio ERAVAMO COSTRETTI,non uscire senza indossare maglioni di lana, meglio se a collo alto, (e non farsi condizionare DALLA MODA di mettere l'ombelico DI FUORI !)e mettere almeno un berretto di lana,...ma che strano ,io di solito quando nevicava uscivo in pantaloncini , ma grazie al tg2,ho capito che sbagliavo).
GRAZIE TG2 DI QUESTE NOTIZIE, COME FAREMO SENZA LA TUA INFORMAZIONE ?

(PS: NON STO SCHERZANDO , tutte queste "notizie"le hanno date realmente, chi ha seguito il tg2 all'ora di pranzo sa che sto dicendo la verita' ).

Toni Alamo 06.01.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cambiando per un istante discorso, non sarebbero più credibili le parole del Santissimo Padre, se, piuttosto che parlare dalle sontuose e confertevoli stanze del Vaticano, andasse di persona nelle zone di guerra, laddove gli innocenti pagano per i mascalzoni, a portare la sua parola di pace in nome di quel Dio, in cui dice di credere? Io penso che Gesù ( e non solo Gesù) lo farebbe certamente! Che non siano solo inutili chiacchiere quelle del Sant'Uomo del Vaticano? E poi, ho anche riflettuto sul fatto che, mentre egli vive tra le massime comodità, molta gente muore a causa del freddo e della fame. Perchè non fa aprire le porte delle chiese per ospitare i digraziati o, meglio ancora, perchè non li ospita in Vaticano? Chiedo scusa per essere andato in deroga al tema di oggi, ma ho visto morire innocenti a causa della guerra, del freddo e della fame.

Antonio L. 06.01.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCONVOLGENTE NOTIZIA SUL TG2 DELLE 13!

Letta da Bruno Gambacorta, quello di Eat Parade, quello che di solito parla di vini e prosciutti.

I GHIACCI DEL POLO (NORD)SI STANNO RIFORMANDO!

Questo secondo il solito scienziato americano del quale non viede detto né nome né dove lavori...

Morale dell'ottimo e illuminato giornalista: riscaldamento globale sì, riscaldamento globale no...boh! Comunque non abbiamo il diritto di inquinare.

Caro Gambacorta,
non pensi che in inverno il riformarsi dei ghiacci sia normale? Ma si riformeranno recuperando il terreno perduto nelle ultime estati? Le cose come stanno andando all'altro polo?

MALEDETTI GIORNALISTI IN MALAFEDE!

Cordialmente.

Giovanni Cerana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Noi siamo un paese 'diversamente cemocratico'
e 'diversamente cristiano'.
I 'diversamente cristiani' sono quelli che chiuderebbero le frontiere ai poveri se sono islamici (parola di Biffi)
e che si allineano accanto ai paesi che impiccano i gay e discriminano i disabili
quelli che considerano normale che il Vaticano abbia ancora la pena di morte
quelli che violentano i bambini ma non se ne deve parlare perché è discriminatorio nei confronti di chi li protegge
quelli che dicono bene del neoliberismo e lo considerano la cosa "più affine al cristianesimo" (parola di Ratzinger)
quelli che tutti i cristiani sono uguali, le donne un po' meno e i preti fanno eccezione
quelli del potere ai maschi, ma se hanno la tonaca di più
quelli dello stato integralista e della legge confessionale
quelli che come modelli hanno Mambro e Mantovani, come i giovani azzurri hanno Mambro e Fioravanti
quelli che fanno il famili day ma votano Berlusconi
quelli che applaudirono Papa Giovanni e ora applaudono Ratzinger e se lè l'opposto che fa?
Noi siamo un paese 'diversamente umano
il che vuol dire bestiale
ma di questo concordemente ci vantiamo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.01.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

@ Roob
.......

La discussione sul MU democrazia diretta e' in "chiaro!!!
Le idee sono in "chiaro"!
I concetti e l'applicazione del modello "Democrazia" e' in "chiaro"!

Cio' per consentire a chi volesse iscriversi e "partecipare"
di prendere visione, ponderare e quindi decidere!

...altrimenti dedicarsi alla "lettura"...NOCOSTO...NO INDISPENSABILE!

Tu hai letto TUTTO (spero) hai preso visione, ti sei iscritto,
e a distanza di un giorno dall'iscrizione, lasciando un solo commento sul MU,
...dici delle cose che normalmente avrebbero dovuto dissuaderti dall'iscriverti!
TUTTO IN UNA NOTTE?

Non entro nel merito della tua disamina, bensi' della tua scelta!

Anthony C. Commentatore certificato 06.01.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

OT
Ma da utube stanno sparendo tutti i video o é un'impressione?

ps: stanotte spettacolo disdicevole sul blog.

Sari . Commentatore certificato 06.01.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

@ Francesco Folchi
Datesi che ritieni che pur se non ti diano ragione è lo stesso posso comodamente metterti nel girone degli ignavi.Travaglio scrive cose vere e sacrosante per chi ha vissuto tale esperienze.Come ti capovolgo e degenero la storia a mio uso e consumo"Mediaset" nel contempo faccio proseliti ignari e dò la colpa "sic!!"ai comunisti.
Ala Stefania tenace ereditiera di cotanto Santo e benefattore,di virtù morali ed oneste chiederei con quale coraggio ti permetti di aver odio verso persone perbene,dopo tanta manna esclusivamente familiare piovuta da mille e più tangenti?Non drovremmo schifarti noi visto l'ala a cui ti sei legata,praticamente,successore in pectore di cotanto genitore.Parlo da ex socialista non da comunista nè democristiano,la Democrazia in Italia è sempre stata apparente.
Sono stati capovolti i dogmi della vera democrazia
asserviti agli interessi personali di pochi.
I ladri sono i magistrati non Bocchino,i ladri sono tutti quelli dell'opposizione senza cernita,non quelli al governo effettivamente ladri.
Povera e bistrattata Italia quando ti risvegli?
Quando si rimettaranno le cose al posto giusto?
I ladri in gabbia e le persone oneste,quelle poche rimaste al governo?
Su facebook si è creato addirittura un gruppo pro
Nano,per loro rubare è un istinto naturale non da condannare,si vantano di avere 51.000 iscritti e sperano di raggiungere il milione.Dico io perchè non tutto il popolo italiano?Cazzo,almeno per interessi cominciamo ad ammazzarci l'uno con l'altro dando luogo ad una selezione naturale.
Sarebbe già qualcosa,ma non succede mai niente.
Adios

Roberto ., Frignano Commentatore certificato 06.01.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sono un ragazzo di 34 anni che grazie ad un tuo spettacolo visto in video 2 anni fa ha cambiato la sua prospettiva all'informazione che ci viene propinata. CARO BEPPE DA ALLORA HO INIZIATO A PARLARE DI POLITICA E LA GENTE SI STA SVEGLIANDO. LE COSCIENZE SI STANNO SVEGLIANDO. HAI SMOSSO LE MENTI DEI GIOVANI E NON SOLO. HAI APERTO I CUORI DELLE PERSONE CORAGGIOSE.
SIAMO SOLO ALL'INIZIO MA SOLO 3 O 4 ANNI FA IL RISULTATO DI OGGI SAREBBE STATO INIMMAGINABILE.
IL FUTURO E' SOLO NS.
TU, TRAVAGLIO E DI PIETRO E POCHI ALTRI SIETE I NS CONDOTTIERI. AVETE UNA GROSSA RESPONSABILITA' MA SOPRATUTTO AVETE UN GRANDE MERITO.
NOI RAGAZZI VI SEGUIREMO E CONTINUEREMO OVUNQUE IL VS LAVORO.
http://illiquidatore.blogspot.com/

DANILO T., TICENGO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

...

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

ore 10.00 del 07.01.2009 davanti il palazzo di giustuzia riunione dei soliti 4 gatti?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

A che ora il nuovo post???

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ricordo che chi ci guadagna nella guerra nella striscia di Gaza è una delle più fiorenti economie nazionali italiane...si chiama camorra e vende armi ovunque vi sia una guerra in atto...di qui si evince la presa di posizione dei nostri psudostatisti!
Vedi Gomorra!

fulgy f., torino Commentatore certificato 06.01.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Come ben dice Travaglio, i favori resi da Craxi si pagano postumi. La classe dirigente attuale, politica e non, ha leccato e si è chinata alla politica, quando non ha mandato le proprie mogli a ..... perorare la propria causa (di storie sentite dal popolo ce ne sono tante e non tutte inventate). Oggi, questi sopravvissuti, che insieme a Craxi hanno rubato (egli stesso lo ammette e chiede agli altri di giurare il contrario), sono ben inchiodati alle poltrone della politica e delle pubbliche amministrazioni, magistratura e Corti comprese. Non ce ne libereremo mai. Dopo la loro morte, figli e delfini li sostituiranno. La questione morale la vogliono solo i cittadini onesti. Ma in Italia, al di la delle belle parole, di onesti ce ne sono pochissimi, forse si sfiora il 10%. La domanda è adesso: Cosa facciamo per ripulire il Paese, atteso che le parole non sono servite a nulla?

luca t. 06.01.09 13:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(continua da sopra)

Stringiamoci a corte, ora dillo più forte,
Sia esso Berlusconi oppure un Uomo Nero,
Amalo con tutto te stesso e siine fiero.

Non perchè egli sia giusto, ma quando lo vuoi capire?

Comm'è o scarrafone, è bello a mamma soia,
'o padre che te tocca, te regnie a panza e a vocca.

Mo basta cu sti video, iateli a cancellà!
O sapimme che so' nu schifo, ppe cheste l'avita levà!

A gente e ll'atu munno s'accatta a Cioccio Ammani,
Duie uommene ricchiun so è meglie e gl'Italiani..

Tu pienz ca è sbagliato? Overo? e pecchè?
Pe doie pezze a colori ce danno e SUV oinè!!!!

Te scurdat a guerra, boy?
Pe nu tedesco 100 di noi.

Dicette Enzo Ferrari: ah si? Ie nun song fesso..
E pe una delle sue ce ne vogliono 100 ancora adesso.

L'hai fatta mai 'na faticata? l'e visto che bella cosa?
Te piace a vacanzella? Oppure o billionaire?

Allo' che stai aspettann?
Mò mò scuordete tutte cosa,
nun penza e truvà "o meglio",
marito pe sta sposa.

Perciò nun fare 'o nsisto, tenimmece stritto a chisto.

E poi dimane ancora, fra sett'anne o forse o doppio.
O prossimo "omm buono", ce po' purtà a sotto.
Sia esso bianco o giallo, rosso nero, biscione o no..
Dopo che è salito, applaudilo, perchè no?

Tu vuo fa o 'mericano? Comme a mammà e papà?
O forse l'emigrante?

É mo ca c'ia penzà.

Pasquale D. 06.01.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

La pappa le' pronta.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Fratelli d'Italia, l'Italia è di destra?
Chi dice sinistra o forse solo in testa.

Dov'è la MIA vittoria le porgo la MIA chioma.
Ma qua' schiava di Roma, è anch'essa MIA tra un po'.

Stringiamoci a corte, comincia il gran show,
Le tele ci chiamò.

Noi siam da anni ricalpesti, riderisi,
Perchè non siamo un team, siamo risi contro bisi.

Raccogli una bandiera, sia essa verde, bianca, rossa o nera.
Di quà colore parli? Mischiamoceli un pò!

Stringiamoci a corte, comincia il gran show,
La rete ci chiamò.

Uniamoci Uniamoci, l'unione è l'amore.
Il vero Dio è il popolo, ma quale signore?

Vogliamo far libero il suolo natio,
Ma poi fottono tutti e li perdona Dio.

Uniti per sempre anche perchè però
divisi il giorno dopo è già un trend retrò.

Stringiamoci a corte, è meglio della morte,
La vita ci chiamò.

Dall'Alpe alla Sicilia con Albania, Romania e Ungheria.
La destra e la sinistra è sempre mano mia.

I bimbi d'Italia non sanno cos'è un padre
E la mamma appresso ai balocchi oramai ci ha perso gli occhi.

Stringiamoci a corte, ora dillo più forte,
L'altro ci chiamò.

Son figli di enne enne i purtroppo perduti.
Meglio figli di lupi ma Roma lo scordò.

Il sangue d'Italia si lava in famiglia.
Non sui rotocalchi di YouTube e pariglia.

(continua)..

Pasquale D. 06.01.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento

sancho .,,,,@

Lo stesso pretesto usato con le torri "GEMELLE"..x invadere Afganistan ,Iraq, e cissà quanti altri paesi...la stanno usando con i "razzi" di hamas....

Si creano i preussoposti x fare ciò che vogliono.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scimmiottando Enrico.

Nella terra dei crimini perenni,la teknika del pretesto x difendersi,è la stessa delle " gemelle" a cui tolta la sabbia sotto le scarpe, cadono , si accusano altri di aver lanciato "sassi" .

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALBERTO TEARDO ,IL TANGENTARO SEMINALE

Considerando tutti gli imberbi che girano qui, nessuno si ricorderà del savonese Teardo, (citato da Travaglio), tessera P2 e PSI , vicepresidente della region eliguria, tardi annisettanta, primi anni ottanta.

Alberto Teardo, unitamente ad un folto gruppo di amministratori pubblici del PSI e della DC fu al centro di un clamoroso caso di “questione morale”, anticipatrice di “Tangentopoli” che dominò a lungo le cronache politiche, non soltanto a livello locale.
Ma andiamo per ordine: Alberto Teardo arrivò a Savona nei primi anni '60, impiegandosi come “maschera” presso il cinema Astoria.
Legatosi a settori della massoneria (il suo nome risultò compreso negli elenchi della P2 di Licio Gelli, sequestrati a Castiglion Fibocchi nel 1981 dal giudice Gherardo Colombo) attraverso il “boss” del PSI Ligure, Machiavelli (poi coinvolto nel famoso scandalo edilizio di Santo Stefano al Mare) avviò una rapida “escalation” all'interno del PSI, prima come rappresentante sindacale nella FIOM, poi come segretario provinciale (1966) ed, ancora, come presidente dell'Istituto Autonomo Case Popolari, nel periodo in cui Savona fu retta da una giunta di centrosinistra (1967- 1970).
Nel 1970 si candida alle prime elezioni regionali e diventa assessore alla Formazione Professionale.
E' quello il periodo in cui si avvia l'organizzazione di un gruppo di potere che, prima si impadronisce del Partito, poi delle istituzioni, con lo scopo di alimentare un circuito potere/denaro di vaste proporzioni.
L'obiettivo è semplice: puntare alla deindustrializzazione del savonese, per favorire settori di speculazione edilizia e governare, in funzione clientelare, ingenti flussi di denaro pubblico.
Teardo incontra pochi ostacoli sulla sua strada: il PCI legato alla logica dell'unità a sinistra preferisce stringere quelli che gli appaiono “accordi politici”, senza indagare la natura vera del potere teardiano..

Mauro Maggiora, Genova(Prè-Molo-Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POI VI HANNO SIRINGATO IN TESTA LA STORIA DEI "FANNULLONI" ! PER METTERVI GLI UNI CONTRO GLI ALTRI !!
QUANDO I "FANNULLONI" SONO GLI UNICI SANI DEL PIANETA ! NON SONO IN COMPETIZIONE CON NESSUNO, NON CORRONO MA SONO RILASSATI

VIVA I FANNULLONI !!

carlo raggi
--------------------------------------------

Parole sante! Da fannulloni si sta benone! La casa, abbandonata da mesi, c'è la moquette fatta di polvere, c'hai le strisce delle 2 ciabatte tipo sci di fondo, la borsa del tennis nel corridoio... è un problema? No! Lo sai benissimo che la dentro si sta sviluppando un processo di morte, ma sai anche che se la cerniera tiene non c'è problema.
C'è il classico sacchetto della spazzatura legato alla porta finestra, sempre piu' gonfio, gonfio, gonfio... lo cambi?
No, gli dai un nome: Antonio... vive con te.

Batuffoli di polvere e lanuggine che rotolano lungo il corridoio sospinte dalle correnti.. usi l'aspirapolvere? No, le numeri e ci fai le gare. La 4 supera la 7 e va a vincere.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

O.T.(ma non per tutti)

Mi interessa molto poco se siete o no daccordo con me.Non è questo il mio scopo.
Non sono uno che rispetta le regole al cento per cento e perciò darmi arie moralistiche sarebbe sciocco. MI reputo, invece, intelligente.
Perciò il moralista non lo farò.

Posso dire quel che noto come un punto di vista. Se qualcuno mi da ragione, bene.
Se qualcuno non mi da ragione, bene.
Non sono dispensatore di verità, cerco di non essere un rompicoglioni.

Ultimamente mi rendo conto che questo blog ha una funzione importante.Essendo, per me, un "logo" importante per le sorti italiane, gli sto dando una certa importanza anche io.
Solitariamente e senza legarmi più con nessuno.
I legami parentali, amicali, simpaticali, affettivi, amorosi, salottieri, litigiosi, matrimoniosi, politicosi, religiosi, moralosi, eticosi...ve li lascio, non so più che farmene.
L'unica cosa che so è che questo luogo ha un'importanza che va oltre quel che comprendiamo.
Ognuno di noi ha pregi e difetti, ognuno di noi cerca di far valere le sue ragioni ognuno di noi ha a che fare con la sua italianitudine che segna i destini di questo paese.Volenti o nolenti tale caratteristica nazionale, che ha a che fare con l'ineducazione ancestrale posseduta da ognuno di noi, andrà abbandonata.Non è più attuale e ha portato(insieme al moralismo derivante dal cattoqualcosa che comunque l'ha alimentata) l'Italia verso la catastrofe che(forse e tocchiamo ferro)verrà.
Se qualcuno è contento della sua formale indisciplina (attenzione il formale è scritto apposta...difatti l'indisciplina parrebbe informale...quando diventa carattere nazionale è più formale del suo contrario...diventa regola anch'essa.)sono contento per lui.
Se qualcuno pensa che scrivere dieci posts O.T. compensati da uno o due post a tema sia corretto buon per lui.Buon per il suo formalistico ed indisciplinato comportamento.

Sun Ra dirigeva un'orchestra Jazz che improvvisava.
Disse: "ci vuole molta più disciplina a suonare così"!!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento

ELIMINATA LA PUBBLICITA' TV IN FRANCIA

sulla TV pubblica in ore serali.

Le mancate entrate vengono sostituite da una tassazione extra alle TV private e alle aziende che gestiscono la telefonia.

PROVO A IMMAGINARE UNA PROPOSTA SIMILE IN ITALIA.
IMPOSSIBILE! FATE UNO SFORZO A PENSARE PERCHE'....E' IMPOSSIBILE...NON E' DIFFICILE LA RISPOSTA..

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 06.01.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

www.antoniodipietro.it

Stefania .. 06.01.09


Qualcosa...(EPPUR SI MUOVE)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Rino Napoli Doc & aluette aluette

ma che politico e politico, ma chi diavolo li appoggia? Ma chi si fida?

a me? io ho fatto il boia ad aprile, iio faccio parte dell'1% che Bertinotti&Co. avrebbe voluto per sè NOI ABBIAMO NEGATO LA POLTRONA HA CHI HA TRADITO!

altro punto: io qua dentro ho diverse volte scritto di forme di governo, soluzioni-elencate in punti- per un ordinamento più equo.

questa discussione è nata perchè, Rino, non sapendo fare di meglio ha subito accusato ME di FIDARSI di DI Pietro, quanto facevo solo un'analisi "tecnica" sul berlusconismo

ancora: sovranità popolare--> a me va bene anche perchè è una vita che discuto di essa anche se io la chiamo AUTOGESTIONE ANARCOSINDACALE(il coraggio vostro a dirmi che quello che cercate non si chiama così, visto che la parola DEMOCRAZIA letteralmente significa SOVRANITÀ POPOLARE o Potere esercitato dal popolo), quindi per m e tutto il rispoetto e l'invito a partorire idee brullante, ma NUOVE, non vecchie che hanno già paternità.

la domanda critica può essere questa: COME arrivarci? Quali sono i mezzi? Dove eravate in autunno quando l'intero mondo dell'istruzione e cultura era in mobilitazione? Dove eravate quando io ero sotto al SENATO a gridare "SIETE TUTTI MAFIOSI" "SIETE TUTTI MASSONI"? A discutere di "SOVRANITÀ POPOLARE" mentre gli universitari la ESERCITAVANO sotto i palazzi del potere e creando i workshop?
Dov'era il resto della popolazione civile?

quindi buon lavoro, e spero che sia un buon lavoro, ma non venite a rompere la scatole a me!

esempio di sovranità popolare--->Exarchia-->Atene-->grecia

ciao


un giornsalista libero non mantenuto da padroni servo di nessuno che fa della verità il suo ideale...ha bisogno sempre di aiuti ecomonici...il nostro VITTORIO ARRIGONI giornalista libero che rischia la vita ogni frammento di secondo ogni giorno a bisogno di aiuti....www.freegaza.org
CHI PUO' MANDATE QUALCOSA...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'esercito d'Israele si guarda bene dal colpire hamas, tranne qualche unità insignificante! se i razzettini smettessero di partire potrebbe essere imbarazzante continuare la mattanza, che è il vero scopo!

sancho . Commentatore certificato 06.01.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Enrico .....:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Travaglio dice: espongo tutto questo adesso perchè è in atto un processo che era caro a Craxi: presidenzialismo e controllo politico della magistratura.

Io credo invece che tiri fuori tutto questo semplicemente perchè si sta capendo che l'operazione Mani pulite è servita assai a poco, che chi ruba c'è sempre, chi piazza la famiglia in posti chiave c'è sempre, chi si compra gli appartamenti con soldi non suoi c'è sempre, chi sparge benefici agli amici o conoscenti c'è sempre, chi raccomanda c'è sempre.

E si vuole far credere che tutto questo derivi da Craxi, che lui è il corruttore.

Non è vero.
Craxi sarà stato anche un gran farabutto, ma ha avuto buoni maestri.

La corruzione, la malversazione, il clientelismo, il nepotismo, le raccomandazioni, sono iniziate con l'unità d'Italia.

Diciamo che Craxi è stato la "summa", ma certo quello che ha fatto non l'ha inventato lui.

E, dato che di Craxi ce ne sono in giro ancora tanti (magari in tono minore, ma ci sono), ecco che Travaglio tende a giustificarli in nome del passato inarrivabile dell'originale, la cui colpa principale pare essere stata quella di non rimanere in Italia a fare il capro espiatorio per tutti.

Caro Travaglio, adesso si sono fatti furbi.

Se sono inquisiti, dànno le dimissioni, così ottengono gli arresti domiciliari, poi le ritirano e mandano un certificato medico, nonostante stiano benissimo, della durata di sei mesi.
Non vengono reintegrati nelle loro funzioni, ma intanto hanno tutto il tempo di far sparire le prove che potrebbero accusarli.

Craxi probabilmente ha sopravvalutato il proprio potere, e sottovalutato quello del disgusto della popolazione, ormai nauseata dalle ruberie.


Ma dato che ladri, nani e ballerine ci sono tuttora, l'ideale sarebbe non incensare ma non addossare tutte le colpe a uno.


P.S. - Travaglio ha dimenticato di dire che Craxi era stato nominato ambasciatore dell'ONU.

pucci pucci Commentatore certificato 06.01.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frankie Hi-NRG MC - Rivoluzione (Sanremo 2008)


http://it.youtube.com/watch?v=jWqoG0wAJ8A&feature=rec-HM-fresh+div

Domani ore 10 davanti Palazzo ......

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Scerzavo

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

:(((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((

Vittorio Arrigoni
Diario da Gaza - Un giorno in ambulanza 05/01/09

www.ilmanifesto.it/archivi/fuoripagina/anno/2009/mese/01/articolo/205/?tx_ttnews[backPid]=16&cHash=535e18dfd6

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

...POI VI HANNO SIRINGATO IN TESTA LA STORIA DEI "FANNULLONI" ! PER METTERVI GLI UNI CONTRO GLI ALTRI !!

QUANDO I "FANNULLONI" SONO GLI UNICI SANI DEL PIANETA ! NON SONO IN COMPETIZIONE CON NESSUNO, NON CORRONO MA SONO RILASSATI, SONO A POSTO CON SE' STESSI, MEDITANO INVECE DI CORRERE A FARE STRONZATE, IN GENERE NON SPRECANO COSE E NEANCHE IL TEMPO PERCHE' LO DEDICANO A LORO STESSI......

ECC.......
VIVA I FANNULLONI !!
IL NANO MALEFICO A FARE IN CULO !!

carlo raggi 06.01.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

La guerra che hai creato tu...

Boom boom pa pa
con arroganza e ferocia
costruendo nuove croci
per cristi senza voce

boom boom pa pa con un pò di ratata
uccidete con tanta criminalità
tanti bambini senza un briciolo di pietà
dimenticandovi dell'umanità

boom boom boom boom
con i saldi più bombe
più bombe puoi sganciare tu
sfracellando i sorrisi di chi vuoi tu

boom boom pa pa con un pò di ratata
è un'altra famiglia di innocenti
è stata trucidata già
la comunità internazionale dove cazzo sta??

boom boom pa pa
un'altro ospedale è scomparso già
un'altra scuola senza acqua ed elettricità
presto una bomba tutto aggiusterà

boom boom pa pa con un pò di ratata
la carneficina non si fermerà
la politica sopra vò magnà
e la carne tenera dei bambini si straffogerà

boom boom pa pa per difendere la sua terra
tuo padre in un lager è chiuso già
sempre meglio di stare in una fossa
del cimitero delle ossa

boom boom boom boom
un'altra bomba precisa decisa
è caduta giù
e la tua casa non c'è più

boom boom pa pa con un pò di ratata
voi sparate qua e là
un'altro bambino più non si alzerà
e mai più si sveglierà

pa pa boom boom
la tua mamma non c'è più
l'acqua e il cibo
dove lo trovi tu

boom boom pa pa con un pò di ratata
un massacro senza precedenti
i capi del mondo con voi son clementi
le corruzioni e le mazzette sono trasparenti


pa pa boom boom imprenditori dell'orrore
con fabbriche di morte
costruite bombe per guadagnarvi la pagnotta
con aerei le sganciate
e la carne dei poveri martoriate...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Goverso d'Israele, hamas sono compagni di merende! Altri si aggiungeranno al gruppetto, ciascuno portando il sangue del proprio popolo!

sancho . Commentatore certificato 06.01.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Oggi tradisco vado al blog di... Di Pietro.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hhhmmmmmpppppppffffff.......
hhhhhhhhhhmmmmmmmmmmmffffff .....
hhhhhmmmmmmmmmmmpppdfffffff.....
pluf!!
aaah........
fatto.

ho postato.

Sexy Brain Commentatore certificato 06.01.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

L'ORGIA DEL POTERE PORTA ALL'ORGASMO DEL PRIVILEGIO.......DA QUI AL CANNIBALISMO IL PASSO E' BREVE !!

A PROPOSITO: LA GRECIA ?? ITALO BOCCHINO E IL SUO COMPARE GIOVANILE DEL PD ?? SONO GIA' IN GALERA O CONTINUANO A RUBARE ??

carlo raggi 06.01.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ne sta sentendo parlare????


Cassonetti in fiamme a Gallipoli
Niente ritiro spazzatura dopo blocco discarica Ugento
ANSA) - LECCE, 6 GEN - Dati alle fiamme 5 cassonetti di rifiuti a Gallipoli, sul lungomare Galilei, vicino all'ospedale e a ridosso del centro storico. Nella cittadina jonica, infatti, come in altri 69 comuni del Salento meridionale, da un paio di giorni non viene ritirata la spazzatura in seguito al blocco della discarica di Ugento, presidiata dagli abitanti che non consentono il passaggio degli autoconferitori. Ovunque i rifiuti cominciano ad essere abbandonati per strada.


http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/italia/news/2009-01-06_106296434.html

Toni Alamo 06.01.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma non centra con il discorso di Travaglio
Stamattina leggevo le notizie.
500 palestinesi morti nella striscia di Gaza per lo piu' donne e bambini
5 soldati israeliani morti
mi e' tornato in mente la seconda guerra mondiale,
PER OGNI SOLDATO TEDESCO UCCISO SARANNO UCCISO 10 ITALIANI
1:10
Israele sa fare di meglio
1:100
Dove andremo a finire?

werner l., fano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WWW.SIMEC.ORG
******
*****
****
***
**
*
E CAPIRETE QUALCOSA

nando carvalho 06.01.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROT!!!

Sexy Brain Commentatore certificato 06.01.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

ho visto il servizio e pensavo che avrebbero trasmesso anche il discorso in cui lui ammetteva che tutti rubavano. Ma poi mi son reso conto che era su mediaset.

visitate il blog, cliccate sul mio nome.

Gabriele C., Alessano Commentatore certificato 06.01.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

WWW.SIMEC.ORG

******
*****
****
***
**
*

E CAPIRETE QUALCOSA

nando carvalho 06.01.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

“GOOD MORNING LEGA”.

“MALPENSA UNA BATTAGLIA PERSA IN PARTENZA”.

A quanto sembra la “LEGA NORD” ha deciso di “DARSI ALLE BARRICATE” per salvare “MALPENSA”, “UNA BATTAGLIA GIA’ PERSA IN PARTENZA”. La “LEGA NORD” dopo avere sonnecchiato per più di un anno, si è accorta che “IL COSTOSISSIMO SALVATAGGIO DI ALITALIA”, comportava in ogni modo il “DE’ PROFUNDIS” di “MALPENSA”, perché nessun operatore privato si sarebbe accollato l’onere di mantenere in vita in Italia “DUE HUB INTERNAZIONALI”.

Dove era la “LEGA NORD” e mentre la “CUPOLA ROMANA” con “I COMPAGNI DI MERENDE DELLA CAI/NUOVA ALITALIA”, “TRAFFICAVANO PER SMANTELLARE LA MALPENSA”?
Forse erano impegnati nella “POLITICA SALOTTIERA ROMANA”, a “SPARTIRSI POLTRONE E MINISTERI”, a “PARTECIPARE ALLA DIVISIONE DEI DENARI”?

Già la scelta di mettere insieme “IL FACSIMILE DI 18/20 CAPITANI CORAGGIOSI” Italiani, “SENZA NESSUNA ESPERIENZA IN COMPAGNIE AEREE” salvo “IL BANCAROTTIERE DI CARLO TOTO” è stata una “SCELTA SUICIDA” perché era chiaro “CHE PER FARE VOLARE” la “NUOVA ALITALIA” occorreva un partner straniero con i “DENARI” e l’esperienza.

Non è importante chi sia il socio straniero, “AIR FRANCE-KLM” o “LUFTHANSA”, “MALPENSA” “DIVENTERÀ UN PICCOLO AEROPORTO” succursale di “PARIGI-ASTERDAM” o “FRANCOFORTE-BERLINO”, con buona pace di chi sosteneva la tesi di mantenere l’italianità della compagnia di bandiera, in funzione strategica per sostenere il turismo.
I TURISTI DOVRANNO FARE “LE CAVALLETTE” E SALTARE DA UN AEROPORTO ALL’ALTRO PER RAGGIUNGERE LE LOCALITÀ ITALIANE.

Con questa battaglia persa, la “LEGA NORD” “OTTERRÀ UN CONTENTINO” la liberalizzazione degli “SLOT” in mano alla “CAI/NUOVA ALITALIA” che a sua “VOLTA OTTERRÀ DAL GOVERNO UN'ALTRA REGALIA A CARICO DEI CONTRIBUENTI” e come contro partita politica, la “LEGA NORD” dovrà accettare “LA BLOCCA-INTERCETTAZIONI” “ESATTAMENTE COME RICHIESTO” dal “BOTTEGAIO DI ARCORE”.

Paolo R. Commentatore certificato 06.01.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

WWW.SIMEC.ORG

*****
****
***
**
*
E IMPARERETE QUALCOSA

nando carvalho 06.01.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Si dice che si sta' nei blog perche in effetti non si ha di meglio da fare.

Si dice....

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beati i contadini, almeno loro hanno i forconi!!

olpa palo, firenze Commentatore certificato 06.01.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Poi chi fosse Proudhon non me ne puo' fregare di meno, io mi innamoro dei concetti no degli uomini che li espongono!

Spero di non averti annoiato!

Capisc' a mme!
Rino Napoli Doc

io non ho detto di essere innamorato del PADRE dell'anarcosindacalismo, ma volevo farti notare come "Sovranità poplare" "federalismo" non sono concetti che hanno partorito sconosciuti cittadini o leghisti.

Tu sei rimasto affascinato dalla parte estremista, che più estremista non si può, dell'estrema sinistra ideologica, l'anarchia, è l'anarchia che parla di queste cose, in senso istituzionale.

Se ci aggiungi la parte alla lotta economica, per esempio, chi ti sta scrivendo si audofenisce anarcosocialista o anarcocomunista, questo perchè coniuga concetti cooperativi e di federalizzazione, prettamente anarchici, con la critica al modello liberista e l'alternativa di sviluppo in direzione socialista!


quindi: quanti anni ci hai messo per remare insieme l'estrema sinistra? e volete remare senza conscere, denigrando chi da tempo e sempre ha fatto suoi certi ideali?

un po' per orgoglio, un po' perchè è realtà di fatti quello che ti affascina fa parte del mondo dell'ESTREMA SINISTRA

ma dimenticavo, tu sei uno di quelli che dice "le ideologie sono morte", nel frattempo siamo tutti schiavi dell'ideologia NEOLIBERISTA, applicata nei minimi dettagli.


La Sueddeutsche Zeitung: «Berlusconi
porterà danzatrici a G8 della Maddalena»

BERLINO (5 gennaio) - Un retroscena su un piano "segreto" messo a punto da Silvio Berlusocni per intrattenere gli ospiti al prossimo G8 della Maddalena sotto la presidenza italiana è stato pubblicato oggi dal quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung.

Il giornale teesco ha riferito i contenuti di un documento, definito "segreto", trovato in un ristorante romano da un giovane giornalista, che conterrebbe alcune idee del presidente del Consiglio sull'organizzazione del prossimo vertice del G8 che si svolgerà a luglio in Sardegna, alla Maddalena.

Nel documento che è intitolato "Amore mio G8-Forza Europa" e che secondo il giornale è stato probabilmente dimenticato da alcuni rappresentanti del Pdl in un locale di Trastevere, lo stesso Berlusconi osserverebbe tra l'altro che "l'umorismo è la migliore medicina" e che è "importante" in occasioni del genere creare una giusta "atmosfera".

Proprio per questo Berlusconi, sempre secondo l'apocrifo documento citato dalla Sueddeutsche Zeitung, ipotizzerebbe l'uso di danzatrici per intrattenere i suoi ospiti alla Maddalena, preannunciando inoltre una sua performance al canto, oltre alla realizzazione di un nuovo cd.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Maverik

Ho letto la tua lettera con grandissima pena.
Il Bene è grande e poco esplorato e se ne muore a poco a poco in un mondo dove rimbombano le voci dei grandi, grandi in potenza e ricchezza ma stretti e piccoli di cuore, primi in banca, ultimi tra gli uomini.
Quanti esempi abbiamo avuto da quelli che comandano chiese o partiti o governi o banche di un Natale di aiuto a chi soffre? Nessuno io credo.
A parte l'arcivescovo di Milano che ha stanziato un milione di euro per le famiglie povere, per il resto i grandi ladroni hanno brillato per la loro aridità, i grandi politici, i grandi manager, i grandi banchieri, gli uomini che sono i dodicesimi o tredicesimi più ricchi del mondo. Cosa hanno fatto per chi soffre? Un emerito nulla!!!!
Dovremo salvare quel poco di bene che è rimasto, perché è l'unica risorsa che ci rimane.
Ti capisco e compiango noi tutti per quello che accade.
Mi spiace per tua moglie, si è trovata in una situazione spiacevole dove ha misurato la deriva di un genere solo nominalmente umano.
Quando poi diventi vecchio e sei stanco e fai fatica anche a muovere le gambe, stenti a salire su un autobus, a portare un peso, ad attraversare una strada, persino ad aprire un barattolo, la freddezza degli altri, il cinismo, l'indifferenza, quando avresti bisogno di una mano o di un cenno di aiuto, ti fanno ancora più male, ti fanno misurare la disperazione di un mondo vuoto d'umanità dove l'uomo che ha bisogno vive in un baratro di egoismo e di freddezza.
E cerco di pensare a come mi sentirei se, oltre che vecchia e infinitamente stanca, fossi anche nera, extracomunitaria, misera, malata, povera o sola.
A cosa ci ha portato l'avidità umana, l'incoscienza, l'egoismo, il razzismo, la xenofobia, la mancanza di anima, la perdita di valori sociali?
Non è grave quanto ci hanno rubato, è grave quello che ci hanno fatto diventare.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.01.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Ansia NewSSSS:Cai cai Alitalia vai....@

Il quotidiano "Corriere della sera" titola:
La Lega sceglie Lufthansa.Che la Lega fosse anch'essa "un socio Cai cai" non mi era noto.
####

2)"Fra me e la Torrisi pari siamo".
La notizia in prima pagina é:Tra il regista attore Pieraccioni e la Torrisi é finito l'amore.

Un anonimo ci ha detto:Pieraccioni ha "mollato" la Torrisi che,a sua volta,aveva "mollato me" per andare con Pieraccioni.Alla Torrisi "ben gli sta".
Così ci ha detto un "anonimo" tombeur de femmes.
###

3)Il futuro presidente degli stati uniti d'america,Oba,Oba Obama,ha fatto sbloccare dal tesoro ben 8 miliardi di dollari (poco più di ciò che noi italiani diamo al Vaticano anno per anno e ...tutti gli anni).I fondi sono stati così destinati:4 alla General Motors e 4 alla Chrisler.Così facendo ha salvato le fabbriche automobilistiche statunitensi.Oba Oba Obama ora deve decidere quanti miliardi dare alla Ford che,pare,si accontenti di un nuovo credito da 9 miliardi di dollari.
Inoltre Oba,Oba,Obama illustrando(Tramite discorso radiofonico)il suo piano in cinque punti ha annunciato una "caduta a pioggia" di miliardi di dollari per "stimolare" l'economia.
Cam.(L'inviato che non sopporta la signora Clinton e il marito della stessa)

P.s.
Vorrei essere un "secchio" per raccogliere i dollari che cadranno "a pioggia" dal cielo per poi consegnarli,pari pari,al Martinelli e ad altri come lui.


Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 06.01.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

FORZA PALESTINESI GLI ISRAELIANI STANNO FACENDO CIO' CHE VOI NON SIETE IN GRADO DI FARE: TOGLIERVI QUEI LADRONI DI HAMAS DALLA PROSSIMA SCHEDA ELETTORALE !!

carlo raggi 06.01.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Auguri alle Befanelle e ai Befanelli del blog!

Auguri Beppe
Auguri Marco
anch'io ho visto un pezzo della trasmissione su Craxi e mi sono chiesta "adesso? e perché"??
ma poi ho spento: mi sono stufata del riciclaggio di chi è CONCAUSA dei nostri problemi di oggi!!

Un pensiero ai bambini che oggi NON avranno doni, ma magari bombe come i bambini palestinesi..

Paola Bassi Commentatore certificato 06.01.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Una accozzaglia di squallore
e' stata un'eccellente annata
le uova partorite dal piu' infame serpente
si sono schiuse mostrando
le vostre infime facce di traditori

usurai dall'indole di trangugiatori
di lacrime e sangue di povera gente
siete cresciuti succhiando
alle mammelle della corruzione il succo maledetto di mazzette provenienti da omicidi commissionati

impuri leccate i piedi inchinandovi a cottimo
ai vostri padroni che cinicamente vi lasciano
nelle vostre fetorenti ciotole
i resti di infamie e calunnie da voi prodotte
frutto albergatrice nelle vostre anime avariate

astrusi d'infantilita'vi vantate dei vostri
luridi tradimenti per voi pane quotidiano
prostituti cacciati da bordelli
i vostri decadenti corpi svenduti e manomessi
non tirano piu'e' inutile cercare ancora
di impegnarvi con oscenita'

provando che il politico corrotto di turno
vi arruola in cambio di qualche appalto
o qualche lavoro sicuro che vi fa
un'altra volta ancora accodarvi al branco di maiali
voi figli di scrofe che vivete ingrassandovi

con le disgrazie degli altri
la vostra indole di spietati parassiti
presto viaggera' in prima classe
con il treno che vi conduce nel padiglione nuovo dell'inferno
la sentite la puzza nauseabonda di carne bruciata
che emanano i vostri corpi sporchi di peccati???

Atlantic City 17 dicembre 2008

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

LODO ALFANO

"La raccolta delle firme contro il Lodo Alfano, iniziata l'11 ottobre scorso, ha superato il muro del milione, doppiando di fatto la quota minima richiesta delle 500 mila. Abbiamo trascorso le vacanze di Natale a verificarle una per una, e domani alle ore 10:00, davanti al Palazzo di Giustizia, consegneremo le firme presso la Corte Suprema di Cassazione. "

www.antoniodipietro.it

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che se nel 1984 Bettino avesse fatto un concordato senza 8 x 1000, anzi con un bel ciccia, al vaticano, oggi sarebbe un pò meglio!
Magari ricordato per una giusta causa.

olpa palo, firenze Commentatore certificato 06.01.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

MI DISPIACE DIRLO MA UNO DEI POPOLI PIU' STUPIDI DEL PIANETA E' L'ITAGLIANO !!

VANNO A SHARM EL SHEIK UNA SETTIMANA POI TORNANO CHE HANNO CAPITO TUTTO DELL'ISLAM !!

"QUANTA BRAVA GENTE......CHE BRAVI RAGAZZI ...CON ALCUNI SIAMO ANCHE DIVENTATI AMICI !!"

.....E QUANTE RAGAZZE LOCALI C'ERANO IN GIRO ??

POPOLO DI IDIOTI !!

carlo raggi 06.01.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

WWW.SIMEC.ORG

*****
****
***
**
*

E CAPIRETE QUALCOSA.

nando carvalho 06.01.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Il grande fratello televisivo


Il grande fratello televisivo è davvero un grande evento culturale che ha segnato l'avvio della nuova era, non solo televisiva.
ha contribuito a modificare fortemente anche il nostro modo di vivere in comunità, in gruppo.
Una volta si faceva festa quando si aggiungeva qualcuno alla nostra comunità, al nostro gruppo, al nostro branco. Oggi pensiamo alla nomination, a chi deve essere il prossimo da cacciare via. Quello che più conta è l'omologazione, ed il rigetto verso chi è diverso da noi, chi la pensa diversamente, magari in particolari inconsistenti, diviene sempre più disprezzo e odio.
Il grande fratello televisivo ha condizionato tutti, per questo è davvero un grande evento culturale.

sancho . Commentatore certificato 06.01.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ORGIA DEL POTERE PORTA ALLA FOLLIA !

IL DELIRIO DI POTERE AL CANNIBALISMO !!

OKKIO AI VOSTRI BAMBINI.....CHI NE HA !!
QUESTI VE LI FANNO ARROSTO E POI TOCCA AVOI !!

carlo raggi 06.01.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento

www.simec.org

nando carvalho 06.01.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

No berlusconi non deve fare la fine di craxi non possiamo permettergli di scappare deve morire in italia in carcere

Mirella B. Commentatore certificato 06.01.09 12:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Esiliare isolare uccidere

quando il poeta senza speranza

riempendo il suo fagotto di merda

seguendo stelle marce

incatenato all'ombra della fame

merce aliena non in vendita

resistendo al rilancio allettante

del piatto della corruzione

arrampicandosi affanosamente

alle viscere disatrate

dell'onestà verità

gli idoli escono dal cuore

fuggendo dalla porta di servizio

azzannati di immorali retevendite

l'immatura puzza d'oscenità

di servi comprati al mercato

della vergognosa borsa dell'inganno

che divora i vostri egoismi sfrenati

edificate le vostre insaguinate ricchezze

ospite delle vostre luride anime

che emanano odore di morte

con commerci abusivi

vestiti di tradimenti...

arzano 6 gennaio 2009

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Al Male non basta fare il male
vuole scalzare sul trono il Bene
e mettersi al suo posto
vuole adoratori che gli bacino il culo
e, a quel che sembra,
non finisce mai di trovarne.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.01.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento

guardate un po qua`

www.simec.org
www.sabbah.blip.tv

nando carvalho 06.01.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere a tutti voi
Da questa classe politico-dirigente cosa vi aspettate?
Aggiungo per la classe politica onesta- da questa gente cosa vi aspettate?
Forse è rimasto solo di Pietro?
Sarà il men male?
Solo il tempo e i fatti dimostreranno quanto.
Possibile mai nessuno si rende conto che siamo retrocessi (meno retro + cessi) sulla scala mondiale, nel portafogli sul lavoro nell'anima?
Possibile mai l'italiotto è diventato arido e avido di potere?
Vedi il potere cosa fa ti porta a non mollare la poltrona a costo di camminar con il pannolone.
Insomma tosa mania piace agli italiani odiano la lana addosso.
Vi racconto una cosuccia veloce veloce-
Ieri mia moglie negozio casalingo -infanzia ad acerra era in fila alla cassa, mancavano carrelli e cestini (alla faccia della crisi) si è arrangiata alla meglio e distrattamente è cascato tutto a terra, ha raccolto il tutto ha pagato e cosi via, quando mi ha raccontato dell'accaduto è saltato fuori che era attorniata da uomini e donne che la guardavano e nessuno a fatto almeno cenno di aiutarla, voglio dire non bisogna generalizzare e non è il caso di dire, che la mia signora cercava un aiuto, però quel che conta è l'azione, il gesto .
Insomma l'italiotto diventa sempre più arido e indifferente e la class-action imprenditoriale del paese l'ha capito, perciò fanno i propri porci comodi senza scomodarsi tanto si sa se non si è capaci di un gesto semplice sopra elencato, figuriamoci una lotta sociale alla francese.

Bettino ns. che sei nei cieli
L’Italia è famosa per l'abilità di far passare i vivi per morti e viceversa.
Il mondo è grande e poco esplorato

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.01.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO E' IL BEPPE GRILLO CHE MI RAPPRESENTA!

ASPETTO I TUOI COMMENTI SU PRODI, SU FASSINO E SULLE BA(N)RCHE DI D'ALEMA.
NON SCORDARTI LE COOP E LE SCHEDE ELETTORALI, MI RACCOMANDO.

Ivan Pezzei, Verona Commentatore certificato 06.01.09 12:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

UNA PENISOLA LANCIATA NEL MEDITERRANEO, CLIMA DA FAVOLA, PIANURE MONTAGNE E IL MARE ATTORNO !!
UN PARADISO ORA FOGNA AVVELENATA INQUINATA SOPRA E SOTTO DAL CHIMICO AL RADIOATTIVO !!

AVEVAMO IL NOSTRO PETROLIO ERANO I PRODOTTI AGRICOLI ESCLUSIVI, IL CLIMA IL CIBO IL BENESSERE IL SOLE E IL MARE !!

QUESTA FECCIA MALATA HA DISTRUTTO TUTTO !!

CARLO RAGGI 06.01.09 12:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)