Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il ministro Tremorti


video_tremonti_davos.jpg

Il ministro Tremonti in fuga a Davos

A Davos si siuniscono in questi giorni i responsabili della finanza mondiale. Tra di loro c'è anche il ministro Tremonti, chiamato Tremorti dai risparmiatori italiani consapevoli.
Un giornalista americano gli ha fatto un'intervista. Fino a quando è rimasto su argomenti generici come "Cos'è la finanza etica?" o "Che differenza passa tra una good bank e una bad bank?", Tremorti ha risposto con la consueta profondità di pensiero. Quando però il giornalista gli ha domandato se Unicredit riceverà degli aiuti dallo Stato, Tremorti è prima sbiancato e poi si è dato alla fuga. Guardate il filmato. Si vede Speedy Tremonti e il giornalista paralizzato con il microfono in mano. E' uno spettacolo.
Vademecum per i giornalisti stranieri che vogliono intervistare Tremorti.
Parole da non nominare che lo inducono alla fuga:

- Geronzi
- Alitalia
- Debito pubblico
- Finanza creativa
- Rientro dei capitali dall'estero
- Unicredit, ma anche Banca Intesa San Paolo
- Conti dormienti
- Trasparenza bancaria
- Conflitti di interessi
- Falso in bilancio
- Elusione fiscale
- Condoni
- Parmalat
-Tango bond
- Draghi
- Default dello Stato italiano
- Fallimento dei Comuni italiani
- INPS
- Crescita del PIL nel 2009, ma anche nel 2010
- Asta 2009 dei titoli di Stato

Tremorti si sta allenando. Lo scatto felino che ha esibito di fronte al giornalista non nasce dal caso, ma è frutto di lunghi allenamenti nei prati di Arcore con lo psiconano. Quando gli italiani gli chiederanno perchè il Paese è finito in default sarà pronto alla fuga. Dalla sua Sondrio su per lo Stelvio verso l'Austria in cui si dichiarerà rifugiato politico.

.......................................................................................................................

Cancelliamo il Canone Rai

Diffondi l'iniziativa

Chi disdetta il canone può iscriversi al gruppo di Facebook:
Cancelliamo il canone RAI

.......................................................................................................................

Il calendario dei Santi Laici 2009 è disponibile in download gratuito nel formato pdf o a prezzo libero, nella stampata su carta patinata.
Diffondi il calendario

3 Feb 2009, 17:02 | Scrivi | Commenti (1712) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Cittadini, tenete pronte le fedi nunziali, che forse ci verranno chieste....

Visto che non abbiamo abbastanza figli per la Patria......

E cominciamo ad abituarci..... shhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh....

Adriana Rupolo, Fontanafredda Commentatore certificato 10.02.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo ancora una volta, per ricordare ai Blogghisti di un episodio della nostra storia recente, che ha cambiato il mondo, l'Italia, le nostre convinzioni, che dovrebbe servire d'esempio per le generazioni future e che come sempre fa' gridare " La Storia non insegna"Ricordate il "Presidente del Consiglio" LUIGI FACTA ? Il periodo storico e' negli anni 20 e precede l'avvento di quel fenomeno criminale che è stato il FASCISMO.
EBBENE questo signore (magari illuminato) MA DEBOLE POLITICAMENTE era al governo nel 1922. Mussolini nel frattempo,assumeva un atteggiamento falsamente liberista e mandava avanti, si può dire, i suoi kapo', per pubblicizzare il suo credo poi rivelatosi fascista e fagocitare i cittadini, tanto che astutamente, pur Lui rimanendo nell'ombra, foraggiava i suoi accoliti più facinorosi per fare la marcia su Roma.
Quando il pavido FACTA s'avvide di questi progetti di invasione, che temette avrebbero portato a un vero colpo di Stato, chiese al TONTO Re Vittorio Emanuele III di Savoia, di dichiarare lo stato d'assedio. Invece il RE DEFICIENTE oppure succube del potere persuasivo del DUCE, lo costrinse alle dimissioni e CHIESE AL FASCISTA MUSSOLINI di formare il nuovo Governo. TOMBOLA!
Ma Voi Italiani Bella Gente, non notate nessuna coincidenza, nessuna similitudine con i "tempi moderni" attuali, attualissimi, anzi degli ultimi 15 anni?
Se mi permettete io ho un'opinione e in "Democrazia" è permesso averla, eppoi l'ardua sentenza la declameranno i posteri: Cioè, che gli esseri umani non hanno mai smesso di perpetuare i trascorsi storici, sopratutto in NEGATIVO, perchè la prevaricazione, gli interessi personali, la ingiustizia, la malafede, la cattiveria, il dominio, continuano ad essere perpetrati, malgrado anche il Cristianesimo e la Chiesa li ha condannati. PERCIO' INUTILI I MONUMENTI AI CADUTI, LE COMMEMORAZIONI ECC.ECC.
N.B. Ha, ha, solo un aspetto non coincide: IL TRENTENNIO FASCISTA FU UNO DEI PIU' FLORIDI ECONOMICAMENTE. MUSSOLINI DOCET...

Adriana Rupolo, Fontanafredda Commentatore certificato 10.02.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono incavolato e disgustato da questa sinistra così priva di spina dorsale da risultare inadeguata a rappresentarmi come libero cittadino se non addirittura ridicola.
Il quotidiano L'Unità ha promosso una raccolta di firme contro il DDL sul testamento biologico. I primi firmatari sono rappresentanti della cultura italiana, intellettuali ed artisti vari. Personalità, che per preparazione e sensibilità fanno impallidire l'intellighenzia di qualsiasi altro paese mitteleuropeo.
Beppe per favore rispondimi, anche in privato se preferisci; possibile che il popolo della sinistra non si renda conto che fin che non pretenderà e ripeto PRETENDERA' che siano queste persone a rappresentarlo, non andremo da nessuna parte? Non solo i comunisti mangia bambini ma tutti quanti noi italiani? Possibile che non esista un mezzo per coinvolgere in maniera attiva e, soprattutto in massa, queste persone? Un mezzo che non sia solo il corteo o la manifestazione piuttosto che il V-DAY? Ci sono referendum da fare, la giustizia da riformare, la Magistratura da difendere e tante riforme da studiare per donare nuova credibilità e competitività al nostro splendido paese. Siamo agli ultimi posti in scuola, innovazione, lavoro, paghe ma abbiamo ricercatori con le contropalle che all'estero se li contendono a duelli rusticani. Cavolo, c'è qualcosa che non và!!
Perchè in Australia, che per metà è fatta di italiani hanno una ritenuta del 4 dico 4% e qui siamo al 43 dico 43%?
Ci sono amici di amici da mandare a casa, se va bene oppure in gabbia e buttare via la chiave dopo il 3° grado di giudizio,se meritano.
Ci le forze dell'ordine che, quotidianamente, si fanno un mazzo tanto, non per prendere lo stipendio a fine mese ma per portare il culo a casa alla fine di ogni turno. Il mio sarà anche qualunquismo ma se tanto mi da tanto...
Beppe, rispondimi per cortesia. Come dici tu, è drammatico il fatto che sia un comico che cerchi di smuovere le coscienze del popolo. Non è il tuo mestiere.
Luca - Udine

Luca De Filippi 09.02.09 22:10| 
 |
Rispondi al commento

finalmente libera!

Ludovico A. Commentatore certificato 09.02.09 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Non so se sono al posto giusto...
Però...
Silvio hai fatto crescere i capelli per darti un nuovo look...(da schifo)
Silvio ti sei interessato di Eluana e non di tanti altri... per darti un look!
Eluana ha scelto non vivere più!
Spero che anche i tuoi capelli facciano la stessa scelta!
A volte un po' di coerenza fa bene!
Ciao!

Mario Broggi 09.02.09 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi amante della vita?????

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2005/04_Aprile/08/veronica.shtml

Giorgio Galli 09.02.09 19:29| 
 |
Rispondi al commento

ma lei grillo come pensa di riuscire a sensibilizzare la gente ,se non vi sono riuscite uomini come falcone, borsellino,fava,dalla chiesa,etc.etc.pur essendo loro le istituzioni .

luigi bellanca 09.02.09 18:19| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti....il nostro bel ministro ci fa fare delle gran belle figure di m. davanti al mondo intero.

andrea g., scauri Commentatore certificato 08.02.09 17:27| 
 |
Rispondi al commento

A davos non c'era nessun PADRONE tutti gli autori del disastro finanziaro mondiale erano assenti.
Chi c'era allora?
sono rimasti solo i maggiordomi.... pulivano l'argenteria di famiglia.

sergio r., cagliari Commentatore certificato 08.02.09 08:58| 
 |
Rispondi al commento

commento? già.... ma è sempre piu' difficile.... sempre piu' mi vergogno di esser italiana .... intendo dire che se la rappresentanza dell'Italia è quella che vediamo interpretata quotidianamente nelle reti televisive dai nostri governanti... beh....si mi vergogno.... vorrei aver il potere di tante cose ma su questo punto il potere di poter fare anunci mondiali sapete... un messaggio al giorno dove un gruppo di italiani possano dire: "glu Italiani non sono così"..... o cose sui generis.... mi piacerebbe ....per il resto ho poco da aggiungere a parte......che vergogna!!!

patrizia b. Commentatore certificato 07.02.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Tutto serve al sor Astuto per distogliere l'attenzione da un'Italia allo sbaraglio economico. Anche l'accanimento e la violenza su una povera ragazza morta 17 anni fa, giudicando i medici e periti che non hanno dato speranze, giudicando un padre straziato e distrutto. A quando la giustizia divina? Signore, fai con calma, non ti affrettare.

roberta ., roma Commentatore certificato 07.02.09 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe sciocco indignarsi e basta.
Sarebbe ragionevole scendere in piazza e basta.
Sarebbbe naturale che Tremonti non fosse mai andato al governo, e basta.

Tante cose ovvie non accadono ma anzi vanno al contrario... e basta.

Mhà!

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 06.02.09 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Sara' che sento aria di un qualcosa che sta per succedere che sto attento a tutti gli spifferi, beh, vengo da casa di un mio amico, lui ha le mail di questo blog arrivate da voi aggionate a oggi...nel mio pc le ultime vostre mail sono aggiornate al 3 febbraio....???!! perchè??

lino palma, ravenna Commentatore certificato 06.02.09 19:36| 
 |
Rispondi al commento

CAro Beppe, in riferimento all'intervista o meglio alla fuga di Tremonti hai dimenticato una parola da non nominare molto importante "SWAP o DERIVATI". Infatti con la legge finanziaria per il 2002 n. 448 articolo 41 del 28 dicembre 2001 l'allora minitro dell'economia (e non ancora no global) dott. Giulio Tremonti autorizzava gli enti locali (comuni, regioni, comunità montane) a finanziarsi mediante l'utilizzo di prodotti di tipo SWAP ossia i famigerati DERIVATI.

Franco Arienti 06.02.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento

A parte la figura barbina del Tremonti, c'e' da notare come nessuno in Parlamento, TV, giornali, etc parli di come uscire da questo pantano. Solo sempre le sciocchezze degli incentivi ai Pesci Grossi. Forse se l'inglese fosse conosciuto e se si avesse l'umilta' di leggere cosa hanno fatto gli altri paesi potremmo imparare e fare meglio.
vedasi: “In hindsight, Japan should have built public works that address the problems it faces today, like aging, energy and food sources,” said Takehiko Hobo, a professor emeritus of public finance at Shimane University in Matsue, the main city of Shimane. “This obsession with building roads is a holdover from an earlier era.” fonte
http://www.nytimes.com/2009/02/06/world/asia/06japan.html?pagewanted=1&_r=1

Federico Momesso Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, siamo due cittadini di Roma, io e mio marito Marco.Ci appassioniamo a guardarti in tv, quelle poche volte che ti mandano in onda, o a guardare i tuoi video su youtube o ancora ad ascoltarti nelle piazze. Però, non abbiamo ancora capito la tua linea di pensiero riguardo alla politica, visto che attacchi tutti gli schieramenti. Siamo quasi sempre daccordo sulle tue iniziative e ci farebbe piacere ricevere una risposta da te. Con affetto Eleonora e Marco

eleonora savelli 06.02.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
dopo aver visto annozero di ieri, ho rivisto le stesse reazioni di tanti anni....sempre le stesse, ho una paura....questi non mollano e sono disposti a tutto...non mi meraviglierei che, pur di mantenere la maggiorana dell' opinione pubblica, fossero disposti a fare altre stragi pur di mantenere il potere. lo hanno gia' fatto,e io lo scrivo, non perchè lo so ma perchè è quello che sento.
Sanno che sono alla frutta....spero che siano anche intelligenti e in grado anche di mettersi da parte velocemente...il problema è che qualcuno dovra' pagare e non vorra' pagare nessuno. Questo mi fa paura....ma la paura a volte è piu' piccola di come uno crede che sia....saluti

lino palma, ravenna Commentatore certificato 06.02.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Supponiamo che qualcuno armato di malafede intenda frenare questo blog.

E' il settimo al mondo, non è facile, non si può chiudere con la forza, risveglierebbe dal torpore troppe persone.

Allora potrebbe fare così: organizza una squadra di disturbatori, che si spalleggiano e si votano a vicenda, qualcuno più estremista e qualcuno più moderato, e qualcuno particolarmente stronzo.

Potrebbero cominciare ad attaccare quelli che dicono cose sensate o sono particolarmente informati, o diffamare i personaggi amati dal blog (Travaglio, Di Pietro, Beppe Grillo, ...), creando confusione, delusioni, e infinite diatribe, spostando l'attenzione dai temi importanti alle offese e ai litigi.

Per cui, quelli che hanno lo spirito giusto, non cadano nella trappola.

I provocatori possono essere cani sciolti, e magari fare anche colore, ma potrebbero anche essere organizzati.

Quelli che hanno in mano l'informazione e ci prendono per il culo dalla mattina alla sera sui media, conoscono le tecniche giuste per distrarre.

Non ci caschiamo, lasciateli dire, si commentano da soli.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.02.09 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Se scoppia il casino che deve scoppiare (e scoppia, è solo questione di minuti), Tremonti lo vedo male.

Quelli che ora si vendono più spudoratamente pagheranno un prezzo alto, immagino.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.02.09 17:46| 
 |
Rispondi al commento

volesse il cielo che come dice il nano esca qualche intercettazione o succeda l'irreparabile cosi ce lòi leviamo dalle palle una volta per tutti, e non sono pochi se consideriamo quelli che sono a libro paga pdl magari si tolgono dalle palle anche tutti i ruffiani del pd, ovviamente alla fine per dimostrare di aver imparato la lezione l'eliminazione finale spetta a ogniuno di noi.

alessandro cesarini 05.02.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento

So' solo che mi prudono le mani e prima o poi a quelli della cosca di Arcore gli tocchera', e di pazienza da vendere ne ho! ......

filiberto perilli 05.02.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di Tremonti.
Oramai noi italiani siamo abituati al comportamento e alle affermazioni dei "nostri" membri del governo e spesso ci sfuggono certe sfumature che vengono invece sottolineate dai giornali e televisioni estere. Chi, come il sottoscritto, è in contatto con amici o parenti che risiedono all'estero, sà che grazie a questi politici siamo diventati una nazione da prendere d'esempio di negatività per quello che loro fanno e dicono: una barzelletta che spesso viene usata per indicare l'incapacità del popolo italiano ad eleggere dei rappresentanti seri e capaci di governare per gli interessi di tutti i cittadini e non di pochi avantaggiati.
Il ministro Tremonti, che vanta di essere un buon economista, ha dichiarato che non era poi tanto male se il PIL sarebbe sceso di 2 punti, saremo tornati indietro di due anni, ma due anni fà non si stava poi così male... E allora, dico io, fate in modo che il PIL scenda di 40 punti in modo da tornare agli anni del boom economico italiano! Ma che razza di discorsi fà UN ESPERTO E MINISTRO DELL'ECONOMIA? Poi non sorprendiamoci se tutta l'europa ci ride dietro!

Sandro Ales 05.02.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

WOW 1000 euro per cambiare automobile e tre anni di bollo gratis un sacco di soldi, io penso che lo psiconano e il coglione di Tremorti ci prendono per il culo, se non ci sono soldi per arrivare a fine mese come cazzo facciamo a comperare l'auto nuova visto quello che costano le Fiat ( ES: la 500 15 mila euro ) con 1000 euro di bonus 14mila vado subito a ordinarla ho un risparmio mostruoso. TESTE DI CAZZO, AGLI ITALIANI SERVO I SOLDI PER ARRIVARE E FINE MESE NON COMPRARE AUTO O LAVATRICI. Ho letto che anche una catena di supermercati ( GS )stà lasciando a casa del personale siamo veramente alla frutta se anche gli alimentari chiudono povera italia.

ITALIANI SVEGLIATEVI

claudio meneguzzo 05.02.09 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Tremonti ciarlatano padano.

future is unwritten 05.02.09 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perchè L'IDV è uscita dalla Camera


Sulla giunta di Napoli, la maggioranza vota contro le indicazioni del governo in aula alla Camera. Succede in una convulsa seduta dedicata alla discussione della mozione del Pdl per lo scioglimento del comune di Napoli e la rimozione del sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino per motivi di «ordine pubblico». Per la Iervolino si è trattato di un «pasticcio istituzionale». «È inammissibile che il Parlamento entri nella vita interna di un Comune - commenta il sindaco Rosa Iervolino Russo - chiedendo la rimozione del sindaco e lo scioglimento del Consiglio».

La discussione, subito infuocata, parte dal parere negativo che il governo, rappresentato in aula dal sottosegretario all'Interno Michelino Davico, esprime sui punti più sensibili della mozione presentata da Laboccetta: la richiesta di rimozione del sindaco di Napoli Iervolino per motivi di «ordine pubblico» e l'invio nel capoluogo campano di una commissione ministeriale di indagine. Sugli altri due punti del documento (la revoca dei poteri straordinari concessi al sindaco e l'impegno del governo a riferire presto in aula sulla vicenda), il governo dà invece il suo avallo. Il Pd ha cercato in tutti i modi di rinviare il voto, ma il presidente di turno dell'assemblea Antonio Leone (Pdl) non ha sentito ragioni. Di qui la decisione dei democratici e dell'Italia dei Valori (che pure aveva presentato una sua mozione) di uscire dall'aula.

matteo r., riolo terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.02.09 05:24| 
 |
Rispondi al commento

Fabrizio Cicchitto e Gaetano Quagliariello (PdL) giudicano inopportuna la presenza di Gioacchino Genchi, gia' consuelente dell'ex pm di Catanzaro Luigi De Magistris, negli studi di AnnoZero per la puntata di domani 5 FEBBRAIO 2009. «C'e' un problema di opportunita' che sta diventando un problema di decenza'', scrivono Cicchitto e Quagliariello e si augurano che il neoletto presidente della Commissione di Vigilanza Sergio Zavoli «approfondisca la questione e assuma le conseguenti determinazioni»

Cecchitto, Quagliancello, leggiamo insieme:

Art.21 della Costituzione italiana
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure

giovanni grasso 05.02.09 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Gianmaria Valente posta alle 14.43
*******************************************
Mia moglie mi ha detto che i TROLLS sono degli insignificanti pezzettini di merda...hi hi hi...

L'ho baciata dolcemente e le ho sussurrato che l'amo...

***********

Ottimo intervento, cu chulanin

Fuori Tema, ma dall'Impresa delle Pulizie sempre attiva, un succinto messaggio del genere, trova sempre un legittimo spazio, e l'ho ripostato

Ed . Commentatore certificato 04.02.09 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti a Grillo che ha preso video e sottotitoli da luogocomune.net tagliando le parti
dove veniva citato l'autore, facendo passare il video come un suo lavoro.

pensavo che il tg1 era solito fare ste cose.

jo arizona 04.02.09 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Che figura il ministro! Sarebbe concepibile in un altro stato? Leggo che adesso Beppe lo chiama il ministro Tremorti, per la verita' io l'ho sentito chiamare piu' e piu' volte (azzeccato pero') ministro Trecarte.

regina effe Commentatore certificato 04.02.09 22:55| 
 |
Rispondi al commento

...credo fosse D'Annunzio che diceva:"io ho quel che ho donato...". Beh, parafrasandolo si potrebbe dire allo stesso modo per il nostro mondo politico. D'altro canto nel mondo siamo famosi per essere mafiosi e mangiatori di pasta, quindi è giusto avere il governo che abbiamo, è un pochino lo specchio della nostra anima...V-saluti a Tutti

massimiliano tortelli 04.02.09 22:45| 
 |
Rispondi al commento

3monti e nano : abbiamo 80 miliardi da dare agli italiani !!!
CHI LI HA VISTI ????????????????

sbooom..............

il nuovo verbo :
cambiate : auto,moto,lavatrice,mobili,water,rifatevi il trucco, ecc. che ci pensa LUI a sistemarvi per le feste! (e poi scrivete tutto sul 730, isee, ise, unico ecc.)

C S 04.02.09 21:12| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che una volta Tremonti mi era simpatico.Oggi......siamo alla frutta l'ITALIA è VERAMENTE FINITA,prima di morire pero' canterà l'ultima canzone con Apicella.Vedi Napoli e poi mori......
Oggi sono andato alla posta di Monza sono disperati stanno smantellando tutte le POSTE ITALIANE,nessuno dice niente,verrà tutto privatizzato;intanto gettano le lettere dei cittadini per terra nelle strade invece che nelle caselle:ho chiesto udienza:non sanno se ridere o piangere e non ti rispondono preferiscono guardarti in cagnesco.LEGGETE IL GIORNALE DI OGGI DELLA PROVINCIA IL CITTADINO I SINDACI FANNO INTERPELLANZE A TREMONTI.Attendiamo risposta,intanto i politici si divertono(ITALIANI....CO.....NI )

alberto zorli 04.02.09 20:40| 
 |
Rispondi al commento

josephaine


1 feb 2009 9.57
Primarie DOMENICA a Vicopisano un inciucio ROBA DA ORCHI da fare schifo!!!! ma rischiano l'esclusione!!
Ascoltate ganza questa... a vicopisano (pisa) oggi ci saranno le primarie, le primarie dovrebbero essere un sintomo di giustizia , dare a tutti la possibilità di essere scelti dal popolo con eguali opportunità; se non fosse che il tutto si sia sporcato di "stranezza", in quanto l'unico che a mio parere avesse la possibilità ed il diritto maturato a diventare sindaco è stato da prima invitato dalla coalizione a non presentarsi dopo di chè visto che con le buone non "capiva" il PUPARO socialista come lo stesso allontanato a pensato bene di cambiare modi: da socialista si è identificato pidessino ed ha esposto in questo modo noi del pidiesse andiamo da soli e sputando sul suo stesso sangue ha fatto fuori il compagno sconveniente ai propri progetti. Io non ho assolutamente niente contro i due corridori delle primarie sono vittime pure loro del puparo; peccato che nessuno dei siederà sul trono, già perchè questa porcata li porterà tutti fuori e la giustizia trionferà vedendo vincitore l'amico ghettizzato propostosi come libero ed indipendente in una semplice lista civica.
viva la libertà viva la giustizia, jòsephaine

fina giuseppe 04.02.09 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Articolo per Beppe da Mazzucco di luogocomune.net:

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3049

Giosue Castorino, Gela Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E bravo il ministro Treconti, anche lui contribuisce a consolidare ed ampliare le belle figure che gli italiani fanno all'estero. Mi auguro solo che le persone intelligenti sappiano distinguere tra Italiani ed italiani.

gianni gibi, udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Figura di merda internazzionale!!!

Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 18:39| 
 |
Rispondi al commento

dovete sapere che Tremonti discende direttamente da una famiglia illustre dell'antico egitto.
infatti il suo antenato Trepiramidi era ministro delle finanze del grande faraone (anzi basso) Tutantappon.
i due, concupiti da una "brunetta", si erano dati alla finanza creativa, portando in breve tempo l'egitto al fallimento (a quel tempo le chiamarono le tre piaghe d'egitto).
gli egiziani, a cui erano girate le palle, li volevano impalare vivi.
ma purtroppo loro tre fuggirono....e per nostra sfortuna arrivarono in italia.

giuseppe ., castelvetro piacentino Commentatore certificato 04.02.09 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Bè, ma non sapete che nel governo Berluskoni passato il ns. ministro dell'economia Tremonti ha giocato in borsa (essendo a conoscenza delle leggi che avrebbe promulgato) guadagnando fior di miliardi e che sta facendo lo stesso gioco anche ora.
In un paese civile come l'America si sarebbe preso minimo vent'anni ed in un'altro come la Cina avrebbe ottenuto la pena di morte, qua da noi invece si permette di fare l'offeso.
Sono più di trenta anni che non bevo ma il giorno che questi crepano mi ubriaco di brutto e poi vado ad urinare sulla loro tomba, e su quella delle loro madri .....

El Che 04.02.09 17:23| 
 |
Rispondi al commento

il COGLIONE - Antiterun - attacca la corruzione dilagante e sembra contrario ad essa ....

NELLO STESSO TEMPO ATTACCA *** L'UNICO *** DEL
PANORAMA POLITICO CHE PROVA A COMBATTERLA ANCHE
ALL'INTERNO DEL SUO PARTITO - L'IDV -


LI MORTACCI TUA FACCE PACE COL CERVELLO - MERDA !

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 04.02.09 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Tvetonti:
la mafia si risollevevà!

mark kaps Commentatore certificato 04.02.09 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Ministro Tremonti, ma Lei quante personalità ha? In quanti siete dentro quella testa e dietro quella maschera? In più occasioni ha dimostrato di conoscere le cose effettivamente come stanno, le ha esternate pubblicamente in TV, poi però continua a stare lì al suo posto... e come un vegetariano impiegato al mattatoio. Provi ad avere un guizzo di orgoglio e si dimetta, e ne motivi la scelta davanti agli italiani. Non posso credere che lo faccia per soldi... (o mi sbaglio?)

Fabrizio Monchiero 04.02.09 16:55| 
 |
Rispondi al commento

grillo te lo ricordi la fusione fredda? deuterio e acqua pesante? é un'altra bella battaglia... appena avrete (e avremo) vinto quella sull'informazione, i politici corrotti, banche di mer... ok ok lasciamo perdere... una cosa per volta
hasta la victoria

jonathan berton 04.02.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento

mafia, va via alzando la mano

ciro c., salerno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Stai sereno squadrista che ci hai già mantecato i maroni a sufficienza

mark kaps

Se vuoi che smetta di postare, mentre osservo quanti posts mi bannate, chiedemi scusa e lo farò!
Io rispetto la parola data!
Aspetto le tue scuse...

marialusia biselli 04.02.09 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora la colpa e anche tua. E sai che non puoi negarlo.

Maurizio G.C.

E no caro Maurizio!!! Questa colpa propio non me la prendo.

Io sono stato fra i primi a denunciare questo stato delle cose.

Ho provato con le buone e con le cattive.

-Ma porca puttana, possibile che in qusto blog, non rimanga mai memoria di niente?-

Solo le caxxate lasciano traccia. Sara' questo un altro problema di questo blog?

Comunque non devo scusarmi di niente ne giustificarmi, chi deve sapere sa e questo mi basta. Anche perche', caro Maurizio, non e' piu' la mia battaglia.

Ognuno si regola secondo coscienza.

Massimo Ugolini 04.02.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Vad in brend..

mark kaps 04


E' l'ora della vendetta, coglione...
10.000 posts del cazzo al giorno...
ve lo mandiamo a puttane lo stupido giocattolo...
censurate, censurate...
vedrete come il blog scadrà a livello delle scuole elementari...
FASCISTI!

marialusia biselli 04.02.09 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete troppo maliziosi!

Di Pietro è uscito dall'Aula perchè "c'era da spostare una macchina", ma poi si è ricordato che era arrivato in taxi, ma ormai era troppo tardi.

Carlotta Corazza, Rapallo Commentatore certificato 04.02.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Mentre i politici si affrettano a dare soldi alla fiat,tante altre aziende chiudono.
I telegiornali non parlano della chiusura di Indesit
http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/italia_e_mondo/2009/02/03/1202063076827-chiude-indesit-600-lavoratori-casa.shtml

Perchè dobbiamo pagare gli aiuti sempre e solo agli Agnelli mentre tante altre aziende chiudono senza ricevere un euro?

marco g. Commentatore certificato 04.02.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro è un sistema solito..ehm..solido

mark kaps Commentatore certificato 04.02.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Odio profondamente il Nano e tutta la la sua banda di sciacalli e iene,in special modo questo mongoloide co la erre e non solo,moscia.Quando ad intervistarli sono i leccaculo,pardon giornalisti,italiani sono sempre sicuri perche le le domande gia le danno loro,quando a fare le interviste sono giornalisti normali,cioe non italiani,abbiamo visto quello che succede.Prima mi vergognavo di essere siciliano,ora perchè italiano,a meno che Bossi non abbia già deciso di tacliare la fune.Sono molto amareggiato perchè con il Nano al potere e questi mascalzoni a leccargli il culo " mala tempora current".

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 04.02.09 16:07| 
 |
Rispondi al commento

TVEMONDI:

Un piccolssimo mondo di supevvicchi intoccabili

Un piccolo mondo di (im)pvenditovi che vogliono essve supevvicchi

Una stvagvande maggiovanza di movti di fame che tali devono vimaneve

mark kaps Commentatore certificato 04.02.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento

"CHI NON HA NULLA DA NASCONDERE NON DEVE TEMERE
LE INTERCETTAZIONI"

Questa è la frase più sciocca che si possa sentire.

A me non va che qualcuno ascolti o memorizzi i colloqui tra me e i miei anziani genitori che mi parlano delle loro ultime analisi cliniche, non mi va che qualcuno ascolti le telefonate d'amore che i miei figli adolescenti fanno o ricevono, non mi sento LIBERA se si intercettano i miei rapporti con i colleghi di lavoro, le discussioni che ogni tanto abbiamo in famiglia o i pettegolezzi che amo fare con le mie amiche.

Carlotta Corazza, Rapallo Commentatore certificato 04.02.09 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHIESA: VATICANO, VESCOVI LEFEBVRIANI SONO ANCORA FUORI DALLA CHIESA

DEVE ESSERE UNA BELLA GIORNATA DI SOLE,
ASPETTATE CHE COMINCIA A PIOVERE,
E VEDRETE QUANTO CI METTONO AD ENTRARCI, IN CHIESA!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 15:59| 
 |
Rispondi al commento

s.maspoli@gmail.com
severbullo
Avete sentito? Il ministro Ronchi ha dichiarato di aver avviato una campagna di sensibilizzazione presso la commissione europea, per "protestare contro gli USA che hanno introdotto un dazio doganale del 100% sulle acque minerali provenienti dall'Italia, danneggiando così i nostri produttori di acqua".
Da alcuni anni c'è stata una corsa da parte anche di multinazionali ad accaparrarsi le fonti di acque minerali in Italia, anche perchè i canoni annui che richiede il demanio per lo sfruttamento è veramente irrisorio. A nessuno viene in mente che l'acqua è un elemento naturale indispensabile per ogni forma di vita, nè più nè meno dell'aria! Quindi è un bene comune dell'umanità, e noi permettiamo che venga fatto oggetto di lucro e di speculazione da parte di privati. Ed ora, come se non bastasse, apprendiamo che le nostre acque minerali vengono esportate niente meno che negli USA! E questo, alla faccia di tutti i discorsi sul risparmio energetico, sull'opportunità di consumare prodotti a km. zero, ecc. E i nostri "dipendenti" anzichè pensare che forse sarebbe il caso di rivedere tutta la materia, si scandalizzano per il dazio imposto dagli USA e promettono fuoco e fiamme per porre fine ad una misura che penalizza i nostri "produttori" di acqua.
Che ne dite?

Severino M., Frugarolo Commentatore certificato 04.02.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Iniziate a farmi pena, vi arrampicate sugli specchi per difendere B.
Tanta determinazione meriterebbe una causa migliore...
Jack Torrance, Overlook Hotel

**************************************************
Non difendo assolutamente Bush come non oso osannare Obama come molti fanno in Tv e sul Blog!

Il problema è di chi si fa osannare e dipingere come il messia, o il profeta O QUELLO DELL'ITALIA DEI VALORI!

Pubblicizzare azioni di un'etica superiore e immacolata probabilmente fa prendere voti o fa diventare uno di colore il Presidente degli Stati Uniti!

Ma una macchiolina su una seta pregiata, rende la stessa seta uno straccio qualunque!


Se avesse detto, SONO FATTO DI CICCIA E DI PORTAFOGLI E POTREI ANCHE SBAGLIARE ....... non avrebbe vinto!

Antiterun 04.02.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando vi interrogano provate a fare come ha fatto Tvetovti..

mark kaps Commentatore certificato 04.02.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Perchè di pietro è uscito dall'aula? qualche suo sostenitore può spiegarmelo?

perdindirindina alè Commentatore certificato 04.02.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIOACCHINO GENCHI AD ANNOZERO

Onore ancora una volta a SANTORO per fare della vera informazione.

http://gioacchinogenchi.blogspot.com/

Giovedì 05-02-2009 alle ore 21:00 sarò ad Annozero, su RAI DUE, anche per fare chiarezza sulle mistificazioni agitate sul mio conto da chi ha paura della Verità sulle indagini di Catanzaro.
Qualcuno cerca di abbacinare il popolo italiano, agitando una bufala mediatica di propozioni colossali.
Se con le idiozie che vengono dette sul mio conto si fosse potuta gonfiare una mongolfiera, questa avrebbe già raggiunto il pianeta Marte!
Gioacchino Genchi

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento

attenzione è scappato uno psicopatico chiamato:
rosa di sera alias grillo Talpa alias Cirstiano Cristiani o Polizia Postale chiamate ALESSANDRO
MELUZZI psicologo a gettoni.

adry 78 Commentatore certificato 04.02.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Fantastico si è visto il vero tre fughe.
Che vergogna e noi li mandiamo in giro a rapresentarci.

Nino P. 04.02.09 15:52| 
 |
Rispondi al commento

La clausola "Buy American" contenuta nel piano approvato alla camera Usa ha scatenato la dura reazione da parte della Commissione Ue, che prenderà in esame ogni violazione eventuale del trattato del WTO.

Marco F., Torino Commentatore certificato 04.02.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento

AH,NEL CASO INVECE GLI NOMINASTE LE SEGUENTI DUE PAROLE:

- SIGNOR***IO
- NWO

IL "SERVO" TRECONTI (O TREMORTI,PER DIRLA ALLA BEPPE GRILLO) POTREBBE FACILMENTE AVERE ALMENO UNA DELLE SEGUENTI DUE IPOTETICHE REAZIONI:

- RISPONDERE IN MERITO,STANDO BEN ATTENTO A
MENTIRE E FUORVIARE
- INCAPPUCCIARE L'INTERLOCUTORE;SEQUESTRARLO; E
DUNQUE OFFRIRLO,DOPO OPPORTUNI CONDIMENTI,IN
PASTO AI SUOI PADRONI

"VOMITARE&SOVVERTIRE"

SognoRosso ., Battipaglia Commentatore certificato 04.02.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento

BLOG ULTRAFASCISTA...
LO CHIUDEREMO!

POLIZIA POSTALE LUGANO 04.02.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento

...Il Pd ha cercato di rinviare il voto, poi ha lasciato l'aula con l'Idv.

BRAVO TONINO, COERENTE!

perdindirindina alè Commentatore certificato 04.02.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
è una vera vergognaaaaaaaaaaaaaaaaa !!!!!!!!!!!!!
"Chiesti 9 anni per il tabaccaio che uccise un rapinatore".
Invece di premiarlo con una medaglia al valor civile vogliono condannarlo !!!!!
Sta cazzo di Giustizia Italiana fa acqua da tutte le parti.
A questo punto invitiamo tutti i ladri ed i delinquenti del resto del Mondo a venire in Italia..... possono stare certi che essi non andranno mai in galera !!!! VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!!!!!!!
E' UNA VERA VERGOGNA !!!!!!!!!

Aldo Succi 04.02.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento

BLOG DELLA CASALEG..IO ASSOCIA...TI FASCISTA!
LO CHIUDEREMO!

POLIZIA POSTALE LUGANO 04.02.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Guantanamo/ Europarlamento chiederà accogliere prigioneri in Ue
Dibattito a Strasburgo su risoluzione che sarà votata domani


Strasburgo, 3 feb. (Apcom) - Durante un dibattito in plenaria svoltosi oggi al Parlamento europeo a Strasburgo, la maggioranza degli eurodeputati intervenuti si è pronunciata a favore dell'accoglimento nei paesi Ue degli ex prigionieri di Guantanamo, dopo che la nuova Amministrazione di Barack Obama avrà chiuso il carcere extraterritoriale Usa per i sospetti terroristi.

I grandi gruppi politici dell'Assemblea hannp negoziato un testo di risoluzione comune, che sarà votato e, salvo sorprese, approvato domani, in cui si fa appello ai Ventisette affinché "cooperino per trovare delle soluzioni ed essere pronti ad accettare nell'Ue dei prigionieri di Guantanamo", nel caso in cui gli Stati Uniti lo richiederanno.

QUESTO NEGRO DI MERDA CHIUDE GUANTANAMO E MANDA QUELLA FECCIA IN EUROPA ANZICHE' TENERSELA!
MAGARI QUALCUNO ARRIVERA' IN ITALIA: QUALCHE MERDOSO EXTRACOMUNITARIO IN PIU' NON FA MOLTA DIFFERENZA PER L'ITALIA!

UN DISTINTO VAFFANCULO OBAMA!

Antiterun 04.02.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè di pietro è uscito dall'aula? qualche suo sostenitore può spiegarmelo?

perdindirindina alè Commentatore certificato 04.02.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una volta la mafia insegnava a rispondere..magari con un so..non ricordo..adesso se ne vanno..come cambiano le generazioni..

mark kaps Commentatore certificato 04.02.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMA NOTIZIA......... ITALIANI SVEGLIATEVI, CHE PER PARARE IL CULO A 4 DELINQUENTI POLITICI (E AI MAFIOSI), RISCHIANO LA PELLE I NOSTRI FAMILIARI!!!

Da WWW.ANSA.IT


ARCHIVIO GENCHI, INDAGATO A ROMA PER ABUSO E PRIVACY

ROMA - Abuso d'ufficio e violazione della privacy in relazione al trattamento illecito dei dati personali. Per queste ipotesi di reato Gioacchino Genchi, ex consulente dell'ex pm De Magistris, e' stato iscritto nel registro degli indagati della procura di Roma in relazione al presunto archivio da lui raccolto fatto di tabulati telefonici.

L'iscrizione è stata fatta dal procuratore Giovanni Ferrara e dagli aggiunti Nello Rossi e Achile Toro. Nei giorni scorsi i magistrati romani hanno ricevuto dalla Procura di Catanzaro gli atti relativi alla vicenda Genchi contenuti nei fascicoli dei processi Why not e Poseidone di cui era titolare nella procura calabrese l'ex pm Luigi De Magistris. Proprio De Magistris aveva affidato l'incarico di consulente a Genchi. La Procura di Roma, inoltre, trasmetterà al Copasir copia degli atti al vaglio di piazzale Clodio come richiesto dallo stesso presidente Francesco Rutelli che nei giorni scorsi ha ascoltato a palazzo San Macuto l'ex pm De Magistris e lo stesso Genchi. Tra le informazioni in possesso del consulente, oltre a tabulati di politici, imprenditori, funzionari, vi sarebbero anche esponenti di servizi di sicurezza.

Claudio M., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 15:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sotto il ponte dell'Immacolata si trattiene un vento caldo
Sposta cenere danzante tra i capelli di una zingara
morente
Tra le alte sue murate ad occhi aperti un marinaio
appassionato
Straccia il cuore di un lumino come segno di perdono
nuovo
Alla sua amata mai piu rinnovera'la sua promessa
antica.

da -i fuggiaschi- Edmond Sargent nizza 1867


ps buon pomeriggio

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 04.02.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

BLOG FASCISTA

Tonino Di Pietro
caro nickname alis troll.....ti sto leggendo e son pieno di dubbi che solo tu puoi dipanare.Dimmi,dimmi una domanda:SEI STATO PARTORITO DA UN EMISSIO PENIS IN ANUM oppure sei stato selvaggianmente concepito durante un coitus interruptus andato a male?
this is the question!!!!!!!

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 04.02.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obama: mai fumato alla Casa Bianca
Divieto introdotto da Hillary Clinton nel 1993


(ANSA) - NEW YORK, 4 FEB - Il presidente Barack Obama non ha mai fumato dentro la Casa Bianca da quando si e' installato nella piu' celebre residenza degli Usa. ''No, non ho mai fumato in questo luogo e sapete, a volte e' difficile, ma mi astengo'', ha detto il presidente in un'intervista alla Cnn. Obama non ha pero' detto esplicitamente che da quando e' presidente ha smesso di fumare. Il divieto di fumare alla Casa Bianca e' stato imposto nel febbraio 1993 dalla allora neo-First lady Hillary Clinton.


QUALCUNO HA GIA' SENTITO ODORE DI CANNA NELLA STANZA OVALE!

Antiterun 04.02.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi vuole può dare il suo voto sul blog di
ANTONIO DI PIETRO .Io sostengo antonio di pietro x piazza Farnese.

adry 78 Commentatore certificato 04.02.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

SCANDALOSO.

IN UN ARTICOLO SI LEGGE COME LE CASE AUTOMOBILISTICHE MONDIALI STIANO RUBANDO I SOLDI PUBBLICI,E MENTRE IN AMERICA SI DISCUTE SU QUESTO,
LA FIAT INVECE RICATTA IL GOVERNO CON 60,000 LICENZIAMENTI SE NON RICEVE SOLDI DEI CITTADINI ITALIANI.

GUARDA CON I TUOI OCCHI questo scandalO SU

www.trueinformation.wordpress.com

sabrina siridi 04.02.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/12768/48/

Archivio Genchi: indagato a Roma per abuso e privacy

4 febbraio 2009
Roma. Abuso d'ufficio e violazione della privacy in relazione al trattamento illecito dei dati personali.

Per queste ipotesi di reato Gioacchino Genchi, ex consulente dell'ex pm De Magistris, è stato iscritto nel registro degli indagati della procura di Roma in relazione al presunto archivio da lui raccolto fatto di tabulati telefonici.
L'iscrizione è stata fatta dal procuratore Giovanni Ferrara e dagli aggiunti Nello Rossi e Achile Toro. Nei giorni scorsi i magistrati romani hanno ricevuto dalla Procura di Catanzaro gli atti relativi alla vicenda Genchi contenuti nei fascicoli dei processi Why not e Poseidone di cui era titolare nella procura calabrese l'ex pm Luigi De Magistris. Proprio De Magistris aveva affidato l'incarico di consulente a Genchi. La Procura di Roma, inoltre, trasmetterà al Copasir copia degli atti al vaglio di piazzale Clodio come richiesto dallo stesso presidente Francesco Rutelli che nei giorni scorsi ha ascoltato a palazzo San Macuto l'ex pm De Magistris e lo stesso Genchi. Tra le informazioni in possesso del consulente, oltre a tabulati di politici, imprenditori, funzionari, vi sarebbero anche esponenti di servizi di sicurezza.

ANSA

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

@ FEDERICA, GENOVA
==========================
Il donatore di organi è "un cadavere a cuore battente" Ossia è cerebralmente morto e viene tenuto in vita artificialmente.

================================================

Me la spieghi questa,perchè mi hai fatto fare una risata pazzesca!

Non ho mai visto un "cadavere" con il cuore che batte!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 04.02.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera aperta a Beppe Grillo.

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3049


TESTA D'ASFALTO HA PAURA
FRA POCO QUANDO SORU' VINCERA' LE ELEZIONI
LE PRIME PAROLE CHE DIRA' SARANNO:"CI SONO STATI BROGLI"
CHI SCOMMETTE?
W LA LIBERTA' W L'ITALIA

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 04.02.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si' Pdl- Lega a mozione contro Iervolino, Pd e Idv lasciano aula

(ANSA) - ROMA, 4 FEB - Il governo e' stato battuto dalla maggioranza alla Camera su una mozione del Pdl per lo scioglimento del comune di Napoli. L'esecutivo aveva espresso parere negativo sulla richiesta di rimozione del sindaco Iervolino per motivi di 'ordine pubblico' e l'invio di una commissione di indagine. Il Pd ha cercato di rinviare il voto, poi ha lasciato l'aula con l'Idv. L'Udc si e' astenuta. Pdl e Lega hanno votato compatti la mozione, di cui il governo non potra' non tenere conto.


Tonino....BASTA...BASTA...CON QUESTE CAGATE....MANDA A FARE IN CULO VELTRONI E LA IERVOLINO SUBITO.....BASTA...BASTA...BASTA....SUBITO ALTRIMENTI COMINCEREMO A MANDARE A FARE IN CULO TE!!!!

big man Commentatore certificato 04.02.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

viva Genchi!

Angelo Biraghi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 15:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Usa/ I guai di Obama: "Ho fatto casino" a cinque reti tv
Dopo 'incidenti' presidente cerca di aggiustare la rotta

Roma, 4 feb. (Apcom) - ieri sera, giorno 14 nella sua Presidenza della Speranza, Barack Obama è andato davanti alle telecamere ad ammettere pubblicamente: "Ho sbagliato..." E anche, in tono più gergale: "Did I screw up? Absolutely": "ho fatto casino? Certamente sì". Insomma: il neopresidente ha ammesso che la scelta di nominare non uno ma ben due ministri con problemi col fisco è stata una "ferita autoinflitta", proprio sul tema più delicato del suo mandato, la rinascita economica del paese. Così dopo aver scaricato i due in questione, scrive oggi il Los Angeles Times, Obama ha convocato nello Studio ovale non uno ma ben cinque canali televisivi per cercare di riprendere il controllo del dibattito sul pacchetto di stimoli economici. L'opposizione repubblicana infatti ha tratto spunto dalla questione per presentarsi come il baluardo dei contribuenti dipingendo i democratici come spendaccioni. Al centro della questione, oggettivamente imbarazzante, le "elusioni fiscali" di ben tre ministri di Obama, anche se uno,quello del Tesoro, Timothy Geithner, nel frattempo ha saldato i suoi debiti ed è stato confermato dal Senato. Stop invece alle aspirazioni di Nancy Killefer, la garante per lo sviluppo dei progetti economici, e poi, a sorpresa, di Tom Daschle, l'ex leader del Senato scelto come ministro della Sanità, un collaboratore strettissimo di Obama durante la campagna elettorale, tanto che il presidente lo ha difeso fino a ieri mattina.

OBAMA, DAL PULPITO DELLA SUA ETICA MORALE, HA NOMINATO 3 EVASORI SENZA SAPERLO?? E PER DI PIU' UNO DEI TRE E' UN PEZZENTE CHE NON VOLEVA PAGARE 1,5 ANNI DI CONTRIBUTI DELLA COLF (LA CIFRA NON GLI PERMETTEVA DI SOPRAVVIVERE FORSE)! FA PIU' RIDERE DI BERLUSCONI QUESTO NEGRETTO! SI INCHINI A BERLUSCONI ANZICHE' RIMANERE SEDUTO! HA TANTE COSE DA IMPARARE DA BERLUSCONI! SIAMO FATTI DI CICCIA E PORTAFOGLI OBAMA!

Antiterun 04.02.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Genchi indagato...
mi viene il vomito.

Angelo Biraghi 04.02.09 15:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


GIOACCHINO GENZI SARA' AD ANNOZERO

Onore ancora una volta a SANTORO per fare della vera informazione.

http://gioacchinogenchi.blogspot.com/

Giovedì 05-02-2009 alle ore 21:00 sarò ad Annozero, su RAI DUE, anche per fare chiarezza sulle mistificazioni agitate sul mio conto da chi ha paura della Verità sulle indagini di Catanzaro.
Qualcuno cerca di abbacinare il popolo italiano, agitando una bufala mediatica di propozioni colossali.
Se con le idiozie che vengono dette sul mio conto si fosse potuta gonfiare una mongolfiera, questa avrebbe già raggiunto il pianeta Marte!
Gioacchino Genchi

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in fondo mica c'è bisogno del diploma per fare il consigliere di amministrazione dell'ente expo 2011...

si tratta solo di intascare tangenti e portarle a casa...

al nord mica hanno tempo da perdere come a ceppaloni.

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA-USA: FARNESINA, INCONTRO FRATTINI-CLINTON AL PIU' PRESTO

Italia:

Berlusconi, Maroni, Gasparri, Trementi,
Veltroni, Fassino, De michelis, Allemanno,
Frattini, Calderoli, La Russa.
riserve: Brunetta, Bossi, Di Pietro.

allenatore: Napolitano
massaggiatore: Carfagna
(la carfagna era in forse, perchè si temeva un eccessivo numero di "ammalati"!
ma Berlusconi ha insistito, dicendo che è l'unica che capisce i "falli" e di conseguenza le "cure")

Stati Uniti:
Bush primo, Bush secondo, Carter, Nixon,
Superman, l'uomo ragno, i fantastici quattro,
Clinton

allenatore: 50 stelle
massaggiatore: Monica Lewinsky
(la Lewinsky era in ferie, ma quando hanno saputo che era il massaggiatore dell'italia, sono stati costretti a richiamarla in fretta)

terna arbitrale:
Emilio Fede, Filippo Facci, Vittorio Sgarbi

si prevede la vittoria dell'italia.
gli americani hanno qualche dubbio sulla terna arbitrale, ma Buffalo Bill era ad un safari e hanno dovuto accettare i tre proposti da noi!

e come sempre:
vinca il migliore!!!!!!!!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Non ci posso credere!
GENCHI indagato per violazione della privacy e abuso d'uffcio.
roba de matt|

adry 78 Commentatore certificato 04.02.09 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me da piccolo i compagnucci lo hanno pestato svariate volte facendolo piangere.. mi da quell'idea lì..

mark kaps Commentatore certificato 04.02.09 15:21| 
 |
Rispondi al commento

SAREBBE INTERESSANTE SAPERE I COMMENTI A QUESTA INTERVISTA CHE SONO STATI FATTI NEL PROGRAMMA IN CUI E' STATA MANDATA.

ITALIANI SPAGHETTI PIZZA E MANDOLINO

Francesca Catone 04.02.09 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho visto il filmato.

non ho parole.

provo solo vergogna sapendo che questo video girerà il mondo.

Giuseppe Lembo, San Severo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Loro (gli americani) hanno OBAMA.
Noi abbiamo.... berlusconi, bossi, fini, tvemonti, la russa, d'alema, kossiga e tanti matusalemme.. oltre a questi abbiamo ancora.... andreotti.
Ed è da quando ho l'età per capire qualcosa che andreotti è li.
Ma sarà possibile anche qui un giorno avere delle facce nuove, possibilmente anche oneste e capaci ?
Ai posteri l'ardua sentenza.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Terrorismo/ Riad: 11 ex detenuti Guantanamo fuggiti all'estero
Si sono riuniti a gruppi terroristici

Roma, 4 feb. (Apcom) - Undici sauditi rilasciati dalla prigione speciale statunitense di Guantanamo, a Cuba, che hanno frequentato un programma di riabilitazione per ex jihadisti in Arabia Saudita, sono fuggiti dal loro paese e si sono riuniti a gruppi terroristici all'estero. Lo hanno riferito fonti saudite secondo quanto riporta il New York Times.

Tra questi undici ex detenuti ce ne sono due che sono stati già identificati lo scorso mese come membri di un gruppo terroristico yemenita. I loro nomi sono inclusi in una lista di 85 sospetti terroristi diffusa ieri dal ministero dell'Interno di Riad.

Questa notizia - scrive il New York Times - conferma quanto sia insidioso il cammino intrapreso dall'amministrazione Obama per chiudere la prigione di Guantanamo, come disposto sin dal giorno successivo all'insediamento dal nuovo presidente americano Barack Obama.

Antiterun 04.02.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento


Si' Pdl- Lega a mozione contro Iervolino, Pd e Idv lasciano aula

(ANSA) - ROMA, 4 FEB - Il governo e' stato battuto dalla maggioranza alla Camera su una mozione del Pdl per lo scioglimento del comune di Napoli. L'esecutivo aveva espresso parere negativo sulla richiesta di rimozione del sindaco Iervolino per motivi di 'ordine pubblico' e l'invio di una commissione di indagine. Il Pd ha cercato di rinviare il voto, poi ha lasciato l'aula con l'Idv. L'Udc si e' astenuta. Pdl e Lega hanno votato compatti la mozione, di cui il governo non potra' non tenere conto.

big man Commentatore certificato 04.02.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Che italia da fotoromanzo!

Tutti i giorni le notizie giudiziarie pubblicate o nascoste impestano questo paese sfigato.

La crisi è in secondo piano mentre i riflettori sono puntati sulle procure e i tribunali come un serial televisivo. L'impresentabile nano con soddisfazione svela l'unica sua priorità. Uccidere definitamente la giustizia. Quindi l'italia sarà il paese dei gangster, di ladri di tutte le specialità e mafiosi.

La caccia degli onesti sarà spietata perchè non ci sarà posto per loro.

La sinistra? Metà di questi spartiscono gli affari e l'altra metà pensano ai massimi sistemi.

Nel mentre napisan ronfa alla grande.

Ciao e su col morale.

Sergej Molotov Commentatore certificato 04.02.09 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Un italiano su dieci
nell’archivio Genchi

“Da Telecom ottenne i dati di 5 milioni di utenze”

La Stampa.it
Quando l’altra sera l’uomo Telecom ha sgranato il «rosario» Genchi, i componenti del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, sono rimasti di stucco: «Il dottor Genchi dal 2004 al 2008 ha chiesto le intestazioni anagrafiche di utenze fisse e mobili di 5.500.000 persone. Dal 2002 ad oggi, ha acquisito e sviluppato 24.000 tabulati telefonici. Un terzo di questi dati li ha acquisiti attraverso le deleghe ottenute dalla Procura di Catanzaro». Dunque, il dottor Genchi ha immagazzinato le schede anagrafiche - data di nascita, residenza, professione, codice fiscale dei titolari dei contratti - di quasi il dieci per cento degli italiani. Legittima obiezione: diverse utenze vengono utilizzate dalla stessa persona e quindi la media potrebbe abbassarsi al 5 per cento o giù di lì. Ma questi dati si riferiscono soltanto alla Telecom. Mancano all’appello quelli degli altri gestori della telefonia fissa e mobile. La Wind ha comunicato che Genchi, su delega di Catanzaro, ha trasmesso circa 160.000 dati identificativi dei cellulari (“record”). Il gestore «3», ne ha trasmessi «68.000».

Per la Vodafone-Omnitel, il rapporto del Ros dei carabinieri, che ha acquisito e studiato i dati del cosiddetto «archivio» Genchi su delega della Procura generale di Catanzaro, rileva questa anomalia: «La Vodafone comunicava che il dottor Gioacchino Genchi disponeva delle credenziali “GGENCHI”, ottenute con decreto della Procura di Marsala, con le quali lo stesso consulente tecnico» aveva chiesto informazioni sugli «intestatari anagrafici (circa 50.000 utenze) emergenti nel procedimento penale “Why Not?” della Procura di Catanzaro».

Carlotta Corazza, Rapallo Commentatore certificato 04.02.09 15:15| 
 |
Rispondi al commento

http://www.agi.it/cronaca/notizie/200902041429-cro-rt11163-art.html

GENCHI INDAGATO PER ABUSO D'UFFICIO

(AGI) - Roma, 4 febbraio- La Procura di Roma ha iscritto sul registro degli indagati il consulente Gioacchino Genchi per abuso d'ufficio e violazione della legge sulla privacy. L'ipotesi di abuso di ufficio e' legata alla qualifica di pubblico ufficiale rivestita dal consulente, mentre quella di violazione della legge sulla privacy e' connessa a un eventuale trattamento illecito di dati personali. All'attenzione del procuratore Giovanni Ferrara e degli aggiunti Achille Toro e Nello Rossi ci sono tre volumi e 570mila contatti (carte ricevute dalla procura di Catanzaro) che riguardano le inchieste Why Not e Poseidone. Soltanto una parte dei contatti acquisiti dal consulente. Il Ros deve, infatti, ancora sviluppare gli accertamenti e consegnare altro materiale. Tra la documentazione al vaglio della procura anche alcuni tabulati di parlamentari, circostanza ritenuta illegittima. I magistrati di piazzale Clodio sono in contatto con il Copasir al quale stanno via via inviando gli atti di interesse. Il lavoro degli inquirenti e' teso a stabilire se il fine dell'attivita' di Genchi fosse quello di favorire o danneggiare qualcuno.

(continua nei sottocommenti)


"""Premesso che il dottor Francesco Verbaro direttore generale per il
personale del Ministero della
pubblica amministrazione (incarico per il quale gode di un compenso di
141.532 euro) risulta
anche componente del Comitato Direttivo dell’ARAN Sicilia per un
compenso pari a 80.000 euro, nonché
consulente del Comune di Milazzo per un compenso pari a 44.000 euro e,
infine, consulente della
Provincia di Messina per un compenso pari a 127.000 euro (incarico cui
pare l’interessato
abbia poi rinunciato a causa di un intervento della Corte dei Conti che
ne ha contestato l’eccessivo importo); Considerato che il Ministro
Brunetta ha più volte dichiarato di avere realizzato una operazione di
totale trasparenza pubblicando gli emolumenti dei dirigenti dello Stato,
rilevato che tale
operazione è poi nei fatti risultata assai limitata visto che oltre al
Dipartimento dipendente dallo stesso
Ministro Brunetta nessuna altra Amministrazione statale ha risposto all’
appello tant’è che sul sito del
medesimo Dipartimento risultano inseriti solo gli emolumenti di spettanza
dei dirigenti dello
stesso Dipartimento della pubblica amministrazione e rilevato
altresì
che, anche per questi ultimi
dirigenti, risultano evidentemente omessi gli emolumenti relativi a
incarichi e consulenze che i medesimi
dirigenti (tra i quali il dottor Verbaro) percepiscono da parte di altre
amministrazioni pubbliche FIRMIAMO TUTTI LA PETIZIONE PER FAR ESTENDERE ED
APPLICARE LA RIFORMA BRUNETTA A TUTTI I DIPENDENTI PUBBLICI DEPUTATI E
SENATORI COMPRESI FIRMA E PER CHE LA LEGGE SIA UGUALE PER TUTTI SU:
http://fi..rmiamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
(TOGLI I PUNTINI DA FIRMIAMO PRIMA DI FARE IL COPIA E INCOLLA DEL LINK PER
LA FIRMA)

MIMMO DDR 04.02.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Usa. Obama star dell'Uomo ragno, va a ruba serie fumetti
L'album 583 di Amazing Spider Man alla quarta ristampa


Roma, 4 feb. (Apcom) - Barack Obama diventa il miglior amico dell'Uomo ragno. L'apparizione del presidente degli Stati Uniti nel numero 583 della serie a fumetti Amazing Spider-Man, pubblicata dalla Marvel Comics, va a ruba tra i collezionisti.
L'album in questione è alla quarta ristampa, ha rivelato Lauren Becker, proprietario del negozio di fumetti Clawson - all'emittente di Detroit Local 4. Becker ha aggiunto di aver ordinato 300 copie e di averle vendute in un solo giorno.


Si fra poco gli metteranno il mantello e ne faremo un SUPERMAN ABBRONZATO!

Antiterun 04.02.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi sento offeso perchè lui non è nè il mio capo nè questo è il mio stato.Bisogna ritrovare i punti cardinali.Per me comunque non è nessuno.

mark kaps Commentatore certificato 04.02.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Come ho visto il video mi sono messo a ridere, poi è sopraggiunto un senso di vergogna, ora mi mi viene da piangere!!!Togli questo post Beppe!!!

big man Commentatore certificato 04.02.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Sanità/ Lazio, truffa da 170 mln a Ssn: Angelucci tra i 13 arresti
Associazione a delinquere, operazione Nas tra Roma e Frosinone

Roma, 4 feb. (Apcom) - Sono in totale 13 gli arresti, con 4 obblighi di dimora, le misure cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Velletri nell'ambito dell'inchiesta che ha portato, tra gli altri, oggi ai domiciliari l'imprenditore Giampaolo Angelucci e alla richiesta di autorizzazione a procedere per l'arresto del padre Antonio Angelucci, deputato del Pdl.
L'operazione è stata eseguita dai Carabinieri del Nas di Roma, in collaborazione con i comandi provinciali di Roma e Frosinone: gli arrestati sono proprietari e dipendenti di strutture sanitarie private accreditate, funzionari della Regione Lazio e dell'Asl, responsabili di avere costituito una associazione per delinquere che avrebbe commesso, tra il 2005 e il 2007, truffe a danno del Servizio sanitario nazionale stimate in 170 milioni di euro, attraverso la fatturazione di prestazioni sanitarie mai effettuate o effettuate in assenza delle prescritte autorizzazioni.

Camorra:arresto capo clan D'Ausilio
Aveva armi, munizioni e bomba, in carcere altri 3 affiliati

(ANSA) - NAPOLI, 4 FEB - La Squadra Mobile di Napoli ha arrestato a Villaricca (Napoli) Domenico D'Ausilio, 58enne, detto 'Mimi' o Sfregiato'. E' considerato capo dell'omonimo clan che opera nel quartiere Bagnoli. L'uomo e' accusato di detenzione di numerosi armi, anche da guerra, nonche' di munizioni e di una bomba, trovati nei mesi scorsi, sotterrati nei pressi della sua abitazione di Villaricca. Con D'Ausilio, arrestati anche 3 affiliati al clan che devono rispondere della stessa accusa.

Si riesce a trovare un angolino pulito in tarronia?

Credo che il posto più pulito si possa trovare solo nei cassonetti delle immondizie!

Antiterun 04.02.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La procura di Velletri, vicino a Roma, ha emesso una decina di ordinanze di custodia cautelare, una delle quali riguarda Giampaolo Angelucci, uno dei più noti imprenditori della sanità, in merito ad una inchiesta su alcune cliniche della capitale. Secondo quanto si è appreso Angelucci avrebbe ottenuto gli arresti domiciliari. La procura contesta il reato di truffa ai danni della Asl.

È stata chiesta anche l'autorizzazione a procedere per eseguire un'ordinanza di applicazione dei domiciliari anche per Antonio Angelucci (Pdl), padre di Giampaolo, che è al vaglio della giunta competente.

Giampaolo ed Antonio Angelucci e la San Raffaele SpA, si legge in una nota, «pur ritenendo abnormi e sproporzionate le misure poste in essere, sottolineano la loro totale estraneità ai fatti addebitati e confidano di poter dimostrare a breve termine l'infondatezza delle accuse loro rivolte. Ribadiscono altresì di riporre piena fiducia nell'operato della Magistratura».
04 febbraio 2009


-
Ieri il ministro fitto oggi angelucci. Oramai questo parlamento è un covo di inquisiti ad esser buoni. Caro beppe e caro travaglio aggiornate la lista.
Un saluto
ps.Senza voler fare analogie con gli usa.

roberto b. Commentatore certificato 04.02.09 15:07| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

BEPPE...
MA NEL DISCORSO DI FINE ANNO, non dovevamo essere con le pentole in strada a gennaio?
io le ho preparate...
ma allora?

Marco F., Torino Commentatore certificato 04.02.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per fare una montagna di merda,basteranno tre monti di cacca?

gigi boi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se piangere o se ridere...

Giovanni Gaetani 04.02.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

E' vero il governo Prodi ne ha fatto di cazzate, ma almeno di fronte al resto del mondo non ci vergognavamo di essere italiani !

Aldo F., napoli Commentatore certificato 04.02.09 14:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

MA SMETTIAMOLA DI FARE GLI IPOCRETI O GLI
ITALIANI INVAGHITI DALLE PAROLE.
MA COME SI FA' 17 ANNI A LETTO E INTUBATA,
NE APPROFITTO SE DOVREBBE SUCCEDERE A ME AL
MASSIMO 1 ANNO E POI VIA TUTTO!
COMUNQUE ANCHE QUI LO PSICONANO PUR DI ACCAPARRARSI I PRETI LA PENSA COME LORO,
INCREDIBILE QUEST'ESSERE SPREGIEVOLE NON A
LIMITI!
PSICONANO SI VERGOGNI ANCORA UNA VOLTA.

carmine dacorsi 04.02.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Tvemovti non si infevova più scappa divettamente sulla sua moto di gvossa cilindvata...BVVVVVVVVVVV...WWWOAAWWWWW...

mark kaps Commentatore certificato 04.02.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento

@Rino Napoli Doc

Ciao Rino,
Ad un certo punto si doveva scegliere se puntare la ricerca sugli organi artificiali oppure sui trapianti, e si preferì la seconda via!
L'errore fu lì, se di errore si può parlare! le motivazioni che spinsero a questa scelta sono molteplici, non ultima la prospettiva di mercificazione dei corpi dei poveri, considerati come pezzi di ricambio.
E' il classico caso di come un errore si presenti come un bene o il minore dei mali, e poi, nel tempo, mostri tutti i suoi risvolti devastanti, e da cui non si può più tornare indietro.
Quando si abbatte una diga, poi c'è sempre il vajont!

sancho . Commentatore certificato 04.02.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maurizio spina. per noi adp è il mezzo non il fine. la sua macchina le sue proprietà per il momento modeste sono solo fumo agli occhi sparso in giro volutamente da chi continua a fare il paragone tra ladri , rubare una mela è come rubare miliardi con parmalat ( sempre di furto trattasi?) o tradire la moglie con il pensiero equivale al tradimento reale con veline in albergo.CONCRETAMENTE è UNA POSSIBILITA UNICA ( DENTRO IL SISTEMA) PER COMBATTERE LA MALAPOLITICA- lasciamo fare al nano e poi 20 anni di dolori per fare "marce" di democrazia ripristinata.

luciano T., latina Commentatore certificato 04.02.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiù PIL per tutti!

mark kaps Commentatore certificato 04.02.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non sarebbe il caso di chiede al nostro caro ministro del tesoro anche un altra cosetta, mi spiego:
qualche tempo fa ero in Irlanda è sono stato male quindi mi sono recato dal medico che mi ha prescritto delle medicine, in farmacia ho avuto una bella sorpresa le pillole che dovevo prendere erano contate e riposte in flaconcini con scritto come prenderle.
Pensa tu che risparmio rispetto al nostro sistema dove un sacco di soldi se ne vanno in farmaci che mai nessuno userà perché in eccedenza rispetto al reale bisogno.
Bisognerebbe contare le pillole e non solo per risparmiare evitando che ognuno di noi abbia a casa un sacco di medicine in eccesso e scadute.
Ma chi lo racconta a Tremorti che poi lo deve raccontare ai produttori di farmaci!
Iniziamo una battaglia per il risparmio sanitario partendo da questa piccola e semplice accortezza!
Conto su di te e tu stai sicuro che puoi contare su di me.

marco l. Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Gioacchino Genchi indagato dalla Procura di Roma.
Ora cosa c'entra Roma??????

Arianna Marini 04.02.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ma si' ; in un momento bello e popolare voglio farvi arrabbiare e prendermi una tonnellata di pomodori .
Un po' di arrabbiature in uscita e dispiacere per Libero arrabbiato nero che mi dice che non vuole piu' intervenire sul blog....
........
Ora per un attimo mi sono messo dalla parte di sopra ; immagginate che 4-5 di noi gestiscano questo spazio......parole di Beppe....eh.
........
E tutto possiamo dire ma che il blog non tiri fuori sempre commenti , video , scritti ....di spessore ed interesse , in camera di regia c'e' gente capace e scaltra .
Ora considerando la struttura si fanno il culo e su questo siamo tutti d'accordo. Allo stesso tempo il tempo dedicato e diretto .....è scarso e credo molto spesso che guidi anche il pilota automatico.....i problemi piu' grossi ci sono in quei tempi morti dove troll cattivi finiscono per essere confusi con i buoni .
....
Ora immaginate poi di dare un occhiata al nostro blog e vedere :
appelli contro
io sono stato bannato
fatemi scrivere!!!!
mi avete bloccato i consensi
come mai mi impedite di entrare?
è uno schifo
mi sono stancato
asterisci e caxxiatoni .......
POI ME .....auguri
e mille altri di noi
se c'e' un errore TANGHETE
se c'e' un imprecisione TANGHETE
vi rOvino .....
blog ce,sur.a
non si vede un caxxo
travaglio in diretta ...mai!
blog lento.....che và a carbone?

ora per una struttura limitata ...è difficile moderare al meglio perchè contemporaneamente si fanno mille altre cose.....oltre ad occuparsi di attacchi informatici ....e problemi vari.
.........
A questo aggiungente i 1000 e- mail da gestire , i video , note , appelli ed il lavoro della settimana , miglion post ecc
..........

Non sto' difendendo nessuno , sto sobillando i dipendenti / gestori del blog a scioperare ....magari ragazzi come noi....e caxxiatoni pure a loro...

Se le cose vanno bene è tutto tranquillo , se sbagliano casino.....

Quindi andate da Beppe & company e chiedete l'aumento...

Si intende una % ai blogger....DDD! EH?

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL BLOG IN OSTAGGIO.

Questo e' un blog che avete fatto cadere, ostaggio di un gruppo di persone.

Eravate stati avvertiti.

Ognuno ha quello che si merita.

Questo e' un blog ostaggio del suo qualunquismo, delle sue paure, delle sue censure.

Nato come uno spazio libero, e' diventata la tribuna di quattro gatti, che cercano accrediti impossibili, per motivazioni ancora piu' impossibili.

Questo avete voluto e questo avete.
Se non siete capaci di fare pulizia fra di voi' come pretendete di farla nel paese?

Questo blog, questo movimento ha i giri contati.
E questa volta la colpa sara' solo vostra.

Siete nati come spettatori,avete delegato ad un comico le vostre inquietudini le vostre paure, la vostra rabbia.

Avete permesso che un blog, nato libero avesse un "indirizzo" voluto da pochi.

Avete permesso di riproporre, in piccolo,quello che andate cianciando sui media corrotti e pilotati. Vi siete ricreati una piccola casta, ad uso e consumo.

La colpa e' solo vostra.

Massimo Ugolini 04.02.09 14:44| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mia moglie mi ha detto che i TROLLS sono degli insignificanti pezzettini di merda...hi hi hi...

L'ho baciata dolcemente e le ho sussurrato che l'amo...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:43| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti sanno ma nessuno parla.
NESSUNO!!!

http://www.youtube.com/watch?v=9SVDIIynZY4&feature=channel_page

Orlando Furioso issimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Ultima ora da Reuters14:23 04/02
Intercettazioni, Genchi indagato dalla procura di Roma
ROMA (Reuters) - Gioacchino Genchi, consulente tecnico di molte questure italiane, recentemente balzato agli onori delle cronache per le polemiche su inchieste in cui sono stati acquisiti "dati sensibili" relativi a parlamentari, è indagato dai magistrati di Roma per abuso d'ufficio e violazione della legge sulla privacy.

Lo hanno riferito oggi fonti giudiziarie
LA PAURA FA NOVANTA-VOGLIONO ZITTIRE UN ALTRA VOCE

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 04.02.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Adesso il Vaticano chiede a Williamson pilatamente l´abiura, neanche non avessero sentito tutti come la pensa.

Siamo al Galileo che diceva "eppur si muove"!

Che fighi!

paolo moretti, roma Commentatore certificato 04.02.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Il coma, una condizione da incubo?

Io ho vissuto il coma, anche se per breve tempo. Non so per altri, ma era una condizione talmente meravigliosa che neppure volevo tornare indietro! E, aggiungo, una condizione di grande consapevolezza, di una consapevolezza superiore rispetto alla condizione normale!

Vivere da clochard è una condizione da incubo, ed è una condizione da cui è quasi impossibile tornare indietro! E' quasi impossibile "guarire"!

sancho . Commentatore certificato 04.02.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA PERCHE NON SI PARLA DI:

-SPRECO DI SOLDI DI SANREMO?QUEST'ANNO CHE SEMBRA ORCHESTRATO IN UN INCIUCIO AD HOC MEDIASET-RAI:COME MAI CONDUCONO DE FILIPPI BONOLIS?QUANTO PRENDONO?CHI PAGA?ABBIAMO ANCHE IL CANONE ADDOSSO

-AUMENTANO I BILGIETTI DEI TRENI E IL SERVIZIO FA ANCORA PIU' SCHIFO

LA DANDINI FA IL IL 6 PER CENTO MANESSUNO LA CANCELLA FINO A MAGGIO

-I MINORI TRATTATI COME ANGELI DEL FOCOLARE ( LA MAMMA DEL RAGAZZO DI NATTUNO DICE CHE ERA UN MAMMONE) INCEDIANO DISTRUGGONO FOGANO LA SCUOLA COMPARTECIPANO A FESTINI E LA GENERAZIONE ALBAKIARA TUTTI FANNO FINTA DI NON CONOSCERLA PUNENDO SEMPRE E SOLO I RAGAZZI (MA LA RAGAZZA DI CAPODANNO NON ERA ANDATA NEL BAGNO COL RAGAZZO?)

CHIARO UNA POLITICA VECCHIA E DECOTTA NON PUO' CAPIRE I RAGAZZI CHE NON GLI INTERESSANO
LA RISPOSTA?AD UNA TV CHE VEDE L'OSSERVATORIO SUI MINORI IN MANO AD UNO CHE E' PERENNE OSPITE DEL PEGGIO TELEVISIVO DISCUTENDO CON PORNO ATTORI NEL SALOTTO DI COSTANZA HA DI BASE CON IL PORTALE INTERNET LIBERO IL PRIMATO DEL SOFT PORNO POMERIDIANO
UOMINI E DONNE
NEMICI DI MARIA DOVE L'INSULTO E LAGGRESSIVITA' SONO AL POSTO DELLE ESIBIZIONI.

CHE CAZZO PRETENDIAMNO DA GIOVANI CHE SI CRESCONO COSI?

luciano lorenzetti 04.02.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

bel video... io sinceramente non capisco niente... magari mostrare tutta l'intervista no eh?

Per quello che ne so il giornalista potrebbe prima averlo mandato affanculo... scusate, come si fa a commentare una cosa del genere?

Diego Vianello Commentatore certificato 04.02.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Posso fare una domanda ai fans di DiPietro (che eventualmente possono girargliela)................

Quando lo Gnomo schiatterà (politicamente o fisicamente) dove andrai a posizionarti?????

Non me ne fotte un cazzo del figlio, dell'Antocri o della Mercedes che, immagino, oramai sarà rottamata (che sono fuffa per Feltroidi)......
Parliamo di cose serie che non mi convincono....
-Commissione G8...
-Politica estera...
-Tav...
-Immigrazione...
-Ponte sullo stretto...
-Comune di Napoli.....hai una linea comune con i tuoi o vanno a cazzo???...
-Immigrazione...
-Se Fini ti strizza l'occhio, a Gnomo morto, che fai???...

Che sia l'unico che stia facendo opposizione....chapeau!!! Che abbia una verginità da spendere....indubbio!!!
Dove vada a parare......ce lo illustri lui........
Gente che ha cavalcato l'onda, per poi partire per la tangente, ne abbiamo gia vista fin troppa nell'arco della storia......
Un sacco di gente di sinistra sta spostando il baricentro del Paese verso di lui, forse, perchè più semplice.
Non vorrei che molti di loro rimanessero in mezzo al guado per mera comodità.......
Riunire la sinistra in un progetto logico, certo e condiviso parrebbe impresa titanica.....almeno quanto tornare sui propri passi dopo l'ennesima delusione....

Redpartisan meriggio.....

maurizio spina Commentatore certificato 04.02.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"COMPLIMENTI AL PRESIDENTE DELLA BOLIVIA MORALES. PARE CHE LA RISORSA DEL FUTURO SARA` IL LITIO,DI CUI LA BOLIVIA E` IL MASSIMO PRODUTTORE AL MONDO, CHE SERVIRA` PER LE BATTERIE DELLE MACCHINE ELETTRICHE.GIA LE MULTINAZIONALI EUROPEE ED AMERICANE CI AVEVANO MESSO LE MANI SOPRA COME AVVOLTOI,MA MORALES DARA` IN GESTIONE LE RISERVE AGLI INDIOS BOLIVIANI.>>GUARDA ANCHE TU SU www.trueinformation.wordpress.com "
>
>BERLUSCONI GUARDA ED IMPARA

nando carvalho 04.02.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napoli, 4 feb. (Apcom) - Il sindaco partenopeo, Rosa Russo Iervolino, dichiara di aver preso atto "con viva sorpresa" del voto che, sul Comune di Napoli, la Camera ha espresso in difformità anche dal parere del Governo e lo definisce un "pasticcio istituzionale".
"E' inammissibile che il Parlamento entri nella vita interna di un Comune chiedendo la rimozione del sindaco e lo scioglimento del consiglio comunale liberamente eletti dai cittadini" dice Iervolino che poi puntualizza: "Questo sul piano istituzionale.
Sul piano politico va rilevato, inoltre, che lo stesso Governo ha affermato che non sussistono motivi per adire alla richiesta dei proponenti. Quindi la maggioranza ha votato contro il suo stesso Governo".

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Ministro lei mi sembra poco incline al rispetto del lavoro del giornalista. Forse perchè il giornalista è il cane da guardia del potere? Preferiva forse una domanda di Giovanni Floris o di Bruno Vespa?
Se un giorno gli italiani si sveglieranno dal torpore televisivo ne vedremo delle belle!!
Passateparola a tutti i vostri contatti in rete e dite di fare altrettanto. Solo acquistando consapevolezza e andando a votare con le idee chiare possiamo liberarci da questa oligarchia.
ciao.

massimo s. 04.02.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Comandante Tinazzi,...
siamo entrati nello stesso istante!

Su Obama, devo dire che
non tutti i giorni si sente un presidente americano
che decide di smantellare giochetti pericolosi
che altre amministrazioni avevano
accumulato per ”senso di potenza e prepotenza”.

.. Te lo immagini GNAZIO che gli danno in mano
oltre i soldatini anche i cannoncini
con le bombette atomiche?
E quello a chi lo schioderebbe più
dal suo Risiko personale!

Obama
probabilmente sta cercando di investire forze lavoro
ma per togliere e non per aggiungere.
Li ci avevano pensato
tutti gli altri presidenti
non ultimo
l'amico intimo del nostro meraviglioso statista ....

A me sembra una decisione
che solo un presidente americano
che viene da Marte potrebbe prendere.


Per ora, personalmente, condivido la decisione.


.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno arrestato Angelucci, il padrone del quotidiano Libero. Chissà se Feltri gli dedicherà lo stesso spazio che ha dedicato a Di pietro padre e figlio. Al momento la notizia, sul sito, non appare nemmeno tra le minuscole news a destra. W l'informazione italiana.

Giuseppe C., Catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona Casta non mente.
Anche Tonino si é seduto al tavolo insieme a Silvio, Valter, Pieferdinando e Umberto per spartirsi la torta delle elezioni Europee...auguro a tutti di prendere il 3,9%.

Salvatore Mattiacci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DANIELE CAPEZZONE
Non sono riuscito a trovare un indirizzo ove insultarlo. Potete aiutarmi?

Bruno D., Perugia Commentatore certificato 04.02.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

http://italiadeivalori.antoniodipietro.com/iosostengo/2009/02/io_sostengo_antonio_di_pietro.php

http://italiadeivalori.antoniodipietro.com/iosostengo/2009/02/io_sostengo_antonio_di_pietro.php
http://italiadeivalori.antoniodipietro.com/iosostengo/2009/02/io_sostengo_antonio_di_pietro.php

angelo c., copenaghen Commentatore certificato 04.02.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

..ahahaah...fantastica la faccia del giornalista americano...sembra aver visto un alieno...lui non sa che in italia i politici non sono abituati a domande dirette...se no' scappano subito via...oppure danno una risposta nel linguaggio del politichese...che in pratica è una non rispota..il politichese è una serie di frasi apparentemente inteligenti ma che alla fine chi lo ascolta non ci capisce un cazzo...roba da far cadere le braccia...

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento

OT- PER IL GESTORE- essendo un blogher da tempo non mi capacito della impossibilità di postare nel blog adp ( solo postare) essendo da tempo 2 anni che tranquillamente posto in quel blog, dal 29cm dopo piazza farnese mi si impedisce l'ingresso come mai?- i miei post certamente duri nella sostanza sono rispettosi delle regole.ringrazio per l'attenzione.

luciano T., latina Commentatore certificato 04.02.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento

http://italiadeivalori.antoniodipietro.com/iosostengo/2009/02/io_sostengo_antonio_di_pietro.php

Ciao a tutti

Perfavore sosteniamo Di Pietro nella sua battaglia .
non permettiamo a nessuno di tentare di mettere a tacere uno dei pochi che veramente cura gli interessi di noi Italiani ...... votate votate votare questo commento ma sopratutto date il vostro sostegno a Tonino al link in questo commento riportato....

United we stand divided we fall

angelo c., copenaghen Commentatore certificato 04.02.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Di Pietro a Matrix.
E' stato davvero esilarante l'ex PM ieri sera, quando a detto che i sospetti su Mautone gli sono venuti direttamente dall'apposito "Ufficio chiacchierati" che aveva messo su quando era Ministro. Ma poi è stato patetico quando ha ignorato la domanda di Mentana sul fatto che "essendo chiacchierato", allora lo ha promosso.

Carlotta Corazza, Rapallo Commentatore certificato 04.02.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per lo s t a f f :
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3049

lucio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Desidero che Obama ci invada e porti anche a noi la democrazia.
Ne abbiamo più bisogno dell' IRAQ, perchè a quel paese si e a noi no?

Wladimir Z., Arezzo Commentatore certificato 04.02.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Alle ore 15 il funerale di Giuseppe Gatì

maria rollo 04.02.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La maggior parte della gente che è contro l'eutanasia è a favore della donazione di organi!

MA LO SAPETE COGLIONI CHE QUANDO SI DONANO GLI ORGANI LA PERSONA DEVE ESSERE VIVA ED E' VIVA?

Perchè allora mi chiedo la campagna CONTRO L'EUTANASIA

e no la CAMPAGNA CONTRO LA DONAZIONE DI ORGANI?

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 04.02.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Udc si astiene, Pd e Idv lasciano l'aula
La Camera approva una mozione contro la Iervolino


La Camera ha approvato una mozione per lo scioglimento del consiglio comunale di Napoli e la rimozione del sindaco Rosa Russo Iervolino. La maggioranza ha votato compatta e da sola il testo di Amedeo Laboccetta.
Sulla giunta di Napoli, la maggioranza vota contro le indicazioni del governo in aula alla Camera. Succede in una convulsa seduta dedicata alla discussione della mozione del Pdl per lo scioglimento del comune di Napoli. La discussione, subito infuocata, parte dal parere negativo che il governo, rappresentato in aula dal sottosegretario all'Interno Michelino Davico, esprime sui punti più sensibili della mozione presentata da Laboccetta: la richiesta di rimozione del sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino per motivi di «ordine pubblico» e l'invio nel capoluogo campano di una commissione ministeriale di indagine. Sugli altri due punti del documento (la revoca dei poteri straordinari concessi al sindaco e l'impegno del governo a riferire presto in aula sulla vicenda), il governo dà invece il suo avallo.

Il Pd ha cercato in tutti i modi di rinviare il voto, ma il presidente di turno dell'assemblea Antonio Leone (Pdl) non ha sentito ragioni.

Di qui la decisione dei democratici e dell'Italia dei Valori (che pure aveva presentato una sua mozione) di uscire dall'aula.

Subito dopo, rientrati i deputati dipietristi e democratici, l'aula ha bocciato la mozione dell'Idv, che chiedeva genericamente di restituire la parola agli elettori napoletani.

Nella discussione sono venute fuori le divisioni interne dell'Idv.
Il deputato dipietrista campano Francesco Barbato si è dissociato dalla richiesta di scioglimento del consiglio comunale.
Mentre Nello Formisano, ex segretario regionale campano sfiorato dalle inchieste napoletane, ha sventolato in aula il certificato da cui risulta che il suo nome non è nel registro degli indagati.


???

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il paradosso è che accusate berlusconi di mettere in atto il programma della P2, e non vi rendete conto che siete voi, più di berlusconi, a metterlo in pratica nella società.

sancho . Commentatore certificato 04.02.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi:aiuti rilevanti all'auto
Il titolo Fiat prende il volo in Borsa
"Contro la crisi, arriveranno presto aiuti rilevanti per l'auto e interventi di sostegno per altri settori strategici come quello degli elettrodomestici". Lo ha detto a Mattino 5 il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi parlando delle misure allo studio del governo. Berlusconi ha poi detto di augurarsi di poter concretamente mettere in atto questi provvedimenti già nei prossimi giorni. E il titolo Fiat corre in Borsa: +6%.

CORREVA L'ANNO 2OO2
CORSI E "RICORSI" (ALLO STATO) STORICI


Umberto Agnelli interviene sulle grandi difficoltà
della Fiat che ha chiesto al governo lo stato di crisi


ROMA - "Un piano triste ma necessario", così Umberto Agnelli definisce il progetto del management Fiat che dovrebbe salvare l'industria automobilistica.
Un progetto che verrà illustrato ai sindacati dai quali, ha detto il presidente della Ifi, "ci aspettiamo collaborazione", un piano che comunque passerà per "la richiesta dello stato di crisi della Fiat auto", come ha detto un dirigente della casa torinese, richiesta che serve ad accedere agli ammortizzatori sociali per gli esuberi.
Notizia che ha provocato il panico in Borsa con il titolo in picchiata a -6,93% e che poi si è ripreso riducendo le perdite.


http://www.repubblica.it/online/economia/autocalodue/agnelli/agnelli.html

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento


Salve ,

se avevo un residuo di fede con questo papa sono partito da dove avevo iniziato il mio lungo e tortuoso percorso :l' Anticristo di Nietzsche

Ma, al tempo stesso, Nietzsche si mostra nel libro di una sottigliezza psicologica prodigiosa, come dimostrano le parole bellissime, e profondamente amiche sulla figura di Cristo, che condivido.

Buon pomeriggio

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dall'ANSA:


OBAMA A RUSSIA: RIDUCIAMO DELL'80% LE ARMI ATOMICHE

...

Questo non è un uomo...
questo è un UFO !!!!!!!!

GRANDE OBAMA !!!!


.

TI PREGO INVADICI
E FACCI DIVENTARE CITTADINI AMERICANI !


.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meravigliosa dimostrazione di come una sola domanda di vero giornalismo possa mettere in ginocchio i nostri dipendenti.
Nello specifico direi che Tremonti e' stato meno furbo dei suoi colleghi. Avrebbe potuto mentire come fa' di solito ed uscire dall'intervista lindo e profumato, invece ha commesso un errore, ha dimostrato di avere qualcosa da nascondere....

Dario Besusso, Monterotondo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

L'angolo del cellulare
coi lampeggianti blu


BRIVIDO CALDO


da
http://toghe.blogspot.com/2009/02/
pronto-pittelli-le-dodici-sim-del.html

"Il signor Salvatore Domenico Galati non è mai stato eletto senatore né deputato.

Eppure i magistrati, per analizzare una parte dei suoi tabulati telefonici, dovrebbero chiedere l’autorizzazione del Parlamento.

E non si tratta di un caso isolato.

Com’è possibile? Semplice. È sufficiente che la sua scheda telefonica sia intestata a un parlamentare.

E dalle perizie del consulente informatico Gioacchino Genchi, oggi al vaglio del Copasir, vien fuori che un solo senatore della Pdl – Giancarlo Pittelli – ha attivato tra il 2001 e il 2006 ben 12 schede sim. «Pittelli – scrive Genchi nel 2007 – non può aver utilizzato, da solo, tutte le utenze che abbiamo elencato. (…). Le utenze di Pittelli sono risultate in contatto con batterie di cellulari utilizzati per delle azioni pluriomicide e addirittura rinvenuti sul luogo di delitti .......».

@@@@@@

Mò ditemi voi, fanno bene o no a voler screditare Genchi?
IL tiro al Pittelli (PDL) non è mai stato omologato come sport parlamentare, semmai si cerca di togliere le munizioni dai fucili dei giudici che avrebbero dovuto occuparsene.

Perchè occuparsi di lui significherebbe avvalorare tesi esposte da De Magistris, che toccano soprattutto il Piddì ma anche il Piddielle.

Roba che scotta.

Ma è meglio distrarre l'attenzione sull'inesistente vilipendio da parte di Tonino, (che potranno alla fine accusare solo di trattorismo psicologico) perchè le cose grosse sono così evidenti che è meglio indagare pubblicamente su reati non commessi.

Indagini già finite, con esiti già bell'e confezionati, le hanno rinchiuse nel congelatore, acceso col trasferimento di De Magistris e l'attacco frontale a ogni suo collaboratore.

Ma basterà un piccolo calo di energia da parte della Casta e .... vedrete che disgelo .. mai mettere roba bollente nel congelatore ...

Ecsidor Ics Commentatore certificato 04.02.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento


Io so....

Io so che -- secondo un informazione delle Nazioni Uniti pubblicato questa settimana sul' Economist (e da nessuna parte nei media italiani) -- gli investitori esteri, che hanno tutto il pianeta per scegliere dove piazzare gli investimenti industriali (cioe posti di lavoro), stanno gia commentando il sistema italia tramite un ritiro precipitoso dal nostro mercato. GLI INVESTIMENTI ESTERI IN ITALIA SONO DIMINUITI DEL 97% -- DICO DEL 97 PER CENTO -- NEL 2008 RISPETTO AL 2007: la peggiore prestazione mondiale in assoluto, di gran lunga.

Foreign Direct Investment Inflows, 2008 Estimate, % change on year earlier:

1. SudAfrica + 111%
2.Svezia + 74%
3. India + 60%
4. Brasile + 21%
5. Russia +18%
6. China +11%
7. Spagna +7%
8. Hong Kong +1%
9. Stati Uniti -6%
10. Messico -16%
11. Francia -28%
12. Germania -49%
13. Regno Unito -51%
14. Singapore -57%
15. Olanda -70%
16. Italia -94%

Il link e qui:

http://media.economist.com/images/20090131/CIN749.gif

Aggiungetelo alla lista di argomenti tabu "amazzatremorti" che non devono mai essere sollevati da giornalisti davanti ai nostri cari ministri mafiosi !!!

-Sevo


Sevo Slade 04.02.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non passa nulla! passano solo le cazzate degli imbecilli maleducati?

sancho . Commentatore certificato 04.02.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Tremonti scapperà anche se qualcuno gli chiedesse come potrà risolversi la crisi... semplicemente perché non lo sa e non lo può sapere!
Ha lavorato in una società di revisione (questa è la sua "esperienza economica"!) e probabilmente conosce bene i "meccanismi" delle grosse imprese... il default del capitalismo è un'altra cosa.. troppo grande per lui!
Poveri noi e povera Italia.

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento


SI SBANDIERA L'INASPRIMENTO DEL 41BIS SU TUTTI I GIORNALI...PUZZA! TRAVAGLIO AIUTACI!!

COSA CAMBIA (DAL CORRIERE ONLINE DI OGGI)- [La norma aumenta a quattro anni la durata dei provvedimenti restrittivi per chi è accusato di reati di mafia, inverte sostanzialmente l'onere della prova] e ( ATTENZIONE) sposta la competenza funzionale al Tribunale di sorveglianza di Roma per tutti i ricorsi, garantendo così omogeneità di giudizio per tutto il territorio nazionale.

LA DOMANDA: CHI COMANDA AL TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA DI ROMA?

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma, 4 feb. (Adnkronos/Ign) - "Adesso arriverà al capo dello Stato il provvedimento sulle intercettazioni, che i parlamentari voteranno come soldatini: si chieda se sia costituzionale o no, se non si umili la funzione della giustizia, che la Costituzione garantisce uguale per tutti". Lo ha detto il leader Idv, Antonio Di Pietro, parlando con i giornalisti a Montecitorio.

A stretto giro la replica di Daniele Capezzone. ''E' a dir poco sgradevole il fatto che ancora una volta il signor Di Pietro stia cercando di intimidire il capo dello Stato, o comunque di trascinarlo impropriamente nell'arena politica - afferma il portavoce di Forza Italia - Capisco che cerchi disperatamente, alzando questo polverone, di nascondere i suoi guai familiari e di partito, ma è indecente che l'ex pm usi il Quirinale e il nome del presidente della Repubblica per fare questo giochino''.

==============================


Il bimbominkia del PdL, già radicale (e non è detta l'ultima parola), non manca occasione per sparare fesserie.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

èOVERA PATRIA schiacciata dagli abusi di potere di gente INFAME che non sa' cos'e' il pudore si credono potenti e gli sta bene .
Poi tutto il loro potere si ferma appena trovano un giornalista da 4 soldi che gli fa' la prima domanda vera senza averla concordata .
non per il giornalista che e sicuramente un giornalista serio visto che non e' un giornalista italiano , ma se fosse andato al david letterman show lo avrebbero massacrato , infatti solo benigni e potuto andare da lettermann in qualita' di comico ,
perche' se un nostro politico come treponti andasse la tutti lo vorrebbero perche' farebbe ridere piu' di benigni .
chiudo con nel fango affonda lo stivale dei maiali

marco a. Commentatore certificato 04.02.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento

L' insetto ieri si è scagliato con la violenza tipica di un cocainomane contro la vedova Coscioni alla trasmissione PortaaPorta dove si parlava del caso di Eluana.

Cosa aveva fatto la signora per fare andare su tutte le furie l' insetto ?

Aveva detto che secondo lei la trasmissione era pilotata, in pratica la verità.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Italia... dove vuoi andare??... Buttiglione Ratzingher Cossiga Berlusconi Napolitano...

I MORTI CHE PARLANO...

rob m., como Commentatore certificato 04.02.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Economia%20e%20Lavoro/2009/02/decreto-anticrisi-ammortizzatori-tremonti.shtml?uuid=aa2635a8-f28e-11dd-a230-a1b3aadf51bf

Sulle risorse anti-crisi un puzzle ancora da comporre

Una storia che parte da lontano. È quella della "dote" del piano anti-crisi italiano. È infatti il 15 novembre 2008 quando, alla fine del G-20 convocato negli stati Uniti per affrontare "l'emergenza globale", il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, e il ministro Giulio Tremonti annunciano per la prima volta che l'Italia è pronta a mettere in campo complessivamente 80 miliardi di euro. Un intervento, precisano il premier e il titolare dell'Economia, pari a 5 punti di Pil, destinato per circa 40 miliardi ad essere "alimentato" dall'accelerazione della spesa pubblica e privata derivante dallo sblocco di fondi in compartecipazione europea.
Due settimane più tardi, il 28 novembre, il Consiglio dei ministri vara il decreto anti-crisi (n. 185/2008), poi approvato dal Parlamento alla fine di gennaio. Il Dl diventa la terza punta del tridente utilizzato dall'Esecutivo per fronteggiare l'emergenza, di cui fanno parte anche i due provvedimenti cosiddetti "salva-banche" che però non hanno una ricaduta diretta sui conti pubblici.

(.....)

Olé!

Sari . Commentatore certificato 04.02.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCREDIBILE...MA STO GIORNALISTA APRLA INGLESE ,QUINDI ERA UN INTERVISTA INTERNAZIONALE?UAHUHAUHAUHAUHAUHAUHA MADONNA SANTA,CHE TEATRINO...DOVREBBERO FARCI UN REALITY,NON IMMAGINO LA LORO VITYA PRIVATA SE GIA' QUELLA PUBBLICA ESPLODE UNA BOMBA OGNI VOLTA CHE SE NE PARLA!HAAHAHAHAHAHAHAH

CHE ROBA...

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 04.02.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Fiat: cassa integrazione per 5mila impiegati a marzo

La crisi Fiat torna a coinvolgere i 'colletti bianchi'. Dal 2 al 15 marzo, circa 5mila impiegati saranno messi in cassa integrazione. La decisione, riferisce il segretario nazionale della Fim Cisl, Bruno Vitali, è stata comunicata oggi dall'azienda e riguarderà in particolare gli stabilimenti di Mirafiori e Arese dove si concentra la quasi totalità degli impiegati.
La situazione della Fiat sta peggiorando - osserva Vitali - e si rischia un avvitamento della crisi. Il mercato non riparte e se non verrà prolungata la cassa integrazione molti impianti saranno a rischio". Quanto al provvedimento di sostegno del settore che il governo presenterà venerdì in consiglio dei ministri, Vitali auspica «che la montagna non partorisca un topolino».

Olé!

Sari . Commentatore certificato 04.02.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_876891668.html

2009-02-04 12:46

NAPOLI: GOVERNO BATTUTO SU SCIOGLIMENTO CONSIGLIO

ROMA - Nonostante il parere contrario espresso in aula dal governo con il sottosegretario all'Interno Michelino Davico, la maggioranza ha approvato la mozione del Pdl sullo scioglimento del consiglio comunale di Napoli. La mozione, presentata dal deputato del centrodestra Laboccetta, chiede al governo di rimuovere il sindaco di Napoli per motivi di "ordine pubblico" e di inviare a Napoli una commissione ministeriale di indagine. Su questi punti il governo aveva espresso parere contrario. Passati anche gli altri due punti della mozione, che avevano invece l'avallo del governo: la non attribuzione di nuovi poteri straordinari al sindaco di Napoli e l'impegno del governo a riferire in aula sulla vicenda. Nelle votazioni, Pdl e Lega hanno votato a favore, l'Udc si è astenuta, mentre Pd e Idv sono usciti dall'aula. La Camera ha invece bocciato la mozione dell'Idv che chiedeva di restituire la parola agli elettori di Napoli.

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

piero ricca Il senatore Umberto Veronesi non ha dubbi: gli inceneritori non procurano danni “importanti” alla salute. Lo disse con sicurezza (e senza contraddittorio) davanti a milioni di spettatori nel programma tv di Fabio Fazio. Ce lo ha ripetuto ieri sera in una libreria di Milano, dove assisteva alla presentazione di un libretto sul futurismo scritto dal suo amico Giacomo Properzj, vecchia gloria di Tangentopoli. In verità, con Fanny e Nicola eravamo lì per Claudio Petruccioli, annunciato tra i relatori, ma il presidente della Rai non si è presentato. E allora abbiamo puntato su Veronesi, il quale ha ammesso di non intendersi molto del problema inceneritori. “I suoi esperti” tuttavia gli hanno giurato che non fanno male. E così lui, che è un “esperto di salute”, lo va a dire in tv nell’ora del massimo ascolto. Incalzato da Fanny, ha aggiunto che non intende accettare alcun confronto pubblico con gli studiosi che da anni denunciano gli effetti devastanti degli inceneritori: “la gente fa bene a fidarsi di me”. Il fatto che tra gli sponsor della sua fondazione ci siano società coinvolte nel business degli inceneritori per lui non è un motivo di imbarazzo ma “una balla che non esiste, un’invenzione”. A questo punto - protetto da alcune signore dall’aspetto salottiero - il senatore Veronesi ci ha girato le spalle e si è allontanato verso il buffet, lasciando insoddisfatta l’ultima curiosità: andrebbe ad abitare vicino a un inceneritore?

lalla l. Commentatore certificato 04.02.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

All'elenco dei santi laici manca uno dei più importanti, Piero Gobetti
ernesto l.

Ernesto Longo 04.02.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

http://punto-informatico.it/2541672/PI/News/blog-burocrazia-agguato.aspx

franco p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre gratificante vedere che figure riescono a fare i nostri governanti davanti agli occhi del mondo!
Spero solo che nel resto del mondo non pensino che tutti gli italiani sono così! Questa classe politica ha superato veramente ogni limite di decenza!
Aspetto con ansia le amministrative di Giugno per vedere se gli italiani avranno finalmente capito da che parte stare: o IdV o lista civica certificata dal blog di Beppe!

Massimo Matterazzo 04.02.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

http://www.agi.it/cronaca/notizie/200902040950-cro-rt11030-art.html

SANITA': ANGELUCCI AGLI ARRESTI DOMICILIARI

(AGI) - Roma, 4 febbraio - L'imprenditore delle cliniche, Giampaolo Angelucci, e' finito agli arresti domiciliari nell'ambito di un'inchiesta condotta dalla procura di Velletri per truffa e falso in danno delle Asl. Sono tredici le misure cautelari agli arresti domiciliari disposte dalla magistratura di Velletri. L'ordinanza e' di circa 800 pagine. I magistrati hanno chiesto anche l'autorizzazione a procedere per eseguire un'ordinanza di applicazione dei domiciliari per Antonio Angelucci (PDL), padre di Giampaolo, che e' al vaglio della giunta competente. Antonio Angelucci, deputato del Popolo della Liberta', e' nato a Sante Marie, in provincia dell'Aquila, nel 1944. E' uno dei componenti della commissione Finanze (in sostituzione di Giorgia Meloni, ministro per la Gioventu') e della commissione Attivita' produttive, commercio e turismo.
Giampaolo ed Antonio Angelucci e la San Raffaele SpA, si legge in una nota, in relazione al provvedimento cautelare emesso dall'Autorita' Giudiziaria di Velletri, "pur ritenendo abnormi e sproporzionate le misure poste in essere, sottolineano la loro totale estraneita' ai fatti addebitati e confidano di poter dimostrare a breve termine l'infondatezza delle accuse loro rivolte. Ribadiscono altresi' di riporre piena fiducia nell'operato della Magistratura".

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Truffa alla Asl, Giampaolo Angelucci agli arresti domiciliari.

Angelucci è l' editore di LIBERO.

Chissà cosa dirà il grande Feltri ..... Sparerà a zero come contro Di Pietro oppure zitto zitto se ne andrà in vacanza ???

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/12758/48/

Reati ambientali, arresti e sequestri

4 febbraio 2009
Caserta. Un'operazione di contrasto di reati nel settore ambientale di cui sono ritenuti responsabili esponenti della camorra è in corso nel Casertano.

I carabinieri del Comando provinciale di Caserta stanno procedendo all'arresto di 12 affiliati al clan dei Casalesi del gruppo Bidognetti, unitamente alla Guardia di finanza che sta arrestando altri 3 camorristi, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico di pregiudicati ed imprenditori del settore ambiente. Le persone coinvolte nell'inchiesta sono ritenute responsabili di aver truccato con violenza e minaccia gare pubbliche d'appalto per la costituzione di un consorzio per la raccolta dei rifiuti in alcuni comuni della provincia. Tra gli arrestati, l'imprenditore Sergio Orsi, il cui fratello, Michele, venne ucciso in un agguato camorristico il primo giugno 2008. Contemporaneamente agli arresti, la Dia di Napoli sta dando esecuzione a decreto di sequestro beni nei confronti di alcuni degli indagati.

ANSA

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/12760/48/

Se si conosce il colpevole a che serve intercettare?

di Gian Carlo Caselli* - 4 febbraio 2009
Molto si è scritto sul tema delle intercettazioni. In particolare sugli emendamenti del governo al progetto di legge ancora in discussione.

Si sa, quindi, che mentre per mafia e terrorismo le intercettazioni richiederanno «sufficienti indizi di reato», per tutti gli altri delitti (dalla rapina all’omicidio, dal traffico di droga allo stupro, dalla corruzione all’aggiotaggio) occorreranno «gravi indizi di colpevolezza»: si potranno disporre intercettazioni solo se saranno già accertati i colpevoli. Ma se si conoscono i colpevoli, manca l’altro requisito richiesto dagli emendamenti (l’intercettazione è data «quando è assolutamente indispensabile ai fini della prosecuzione delle indagini»), per cui l’intercettazione non sarà mai data. Escluso il perimetro mafia-terrorismo, bloccando le intercettazioni in tutti gli altri casi, si sacrifica la sicurezza dei cittadini, la possibilità stessa di difenderli efficacemente dalle aggressioni d’ogni sorta di pericolosa delinquenza. Conviene?
Ma c’è un altro punto degli emendamenti governativi di cui meno si è parlato, mentre presenta anch’esso profili d’incongruenza: la disposizione relativa ai procedimenti contro ignoti, per i quali l’intercettazione dev’essere richiesta «dalla persona offesa, sulle utenze o nei luoghi nella disponibilità della stessa, al solo fine di identificare l’autore del reato». Prendiamo un caso tipico, il sequestro di persona a scopo di estorsione. Il sequestrato non potrà chiedere l’intercettazione del suo telefono; semmai lo potranno fare i familiari.

(articolo continua al link in calce)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Il governo dei CIARLATANI colpisce ancora.

Sicurezza, il Pdl assente in Aula Manca il numero legale.


Ogni giorno ci rompono le scatole con la sicurezza poi quando devono votare in aula la legge manco si presentano....

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento

TG2 ORE 13.00
La disinformazione italiana, stimolata dal teleproduttore di Arcore, inizia il suo subdolo attacco al presidente OBAMA. Nel servizio oggi trasmesso si riferisce dei problemi avuti da due collaboratori del presidente, che si sono dimessi. Uno per non aver pagato i contributi alla colf, l'altro per non aver denunciato tra i redditi il benefit di una auto avuta in uso gratuitamente. Il servizio termina evidenziando che "la luna di miele del presidente Obama con i suoi elettori è finita".
Negli Stati Uniti gli accusati anche di scarsa moralità, si dimettono da qualsiasi incarico pubblico. Da noi inquisiti, condannati etc. etc., sono ben considerati e siedono sugli scranni più alti della repubblica.
TG2 se ne guarda bene dall'evidenziarlo. Agli allocchi italiani inizia a dire che il presidente Obama poi non è quella gran persona che tutto il mondo applaude...Che schifo!!!!

Bruno D., Perugia Commentatore certificato 04.02.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento

dedicato a tremonti
====================

In pochi capirono la frase dell'allora Presidente della BCE Duisenberg in una conferenza stampa del 12 Settembre 2002 in risposta al sig. Tremonti, sfuggita dal controllo della censura e pubblicata da alcuni giornali: "non abbiamo progetti di introdurre banconote da 1 o 2 euro, ma ne abbiamo sentito parlare. Naturalmente, ne abbiamo discusso. Stiamo valutando le implicazioni di introdurre tali banconote. In linea di principio non abbiamo niente contro questo progetto, ma stiamo valutando le implicazioni e spero che Mr Tremonti si renda conto che se tale banconota dovesse essere introdotta, egli perderebbe il diritto di signoraggio che si accompagna ad essa. Dunque se egli, come ministro dell’Economia, ne sarebbe contento non lo so." (Duisenberg morì il 31 Luglio 2005 nella sua villa di Faucon nel sud della Francia, trovato affogato nella sua piscina, ufficialmente colpito da un infarto).
=======================================

Grande figlio di puttana!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 04.02.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da sorridere quando sento dire che Napolitano dorme.
Dorme ma soffre di sonnambulismo.
Altrimenti non si capisce come possa avere firmato il lodo Alf-ano.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

ahahah ke strano che un politico italiano scappi alle domande !!

alex buzzella 04.02.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo questo commento di Umberto Veronesi, che dice tutto ciò che c'è da dire sulla questione rispetto della volontà del paziente

http://www.repubblica.it/2008/12/sezioni/cronaca/eluana-eutanasia-5/commento-veronesi/commento-veronesi.html


...Come ricorda Carlo Casonato, grande esperto di diritto costituzionale comparato e responsabile del Progetto Biodiritto "il diritto di disporre della propria vita esiste. E' sancito dall'articolo 13 sulla libertà personale e dall'articolo 32 della Costituzione, secondo il quale nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario e anche dall'articolo 35 del Codice di Deontologia Medica che conferma che non è consentito alcun trattamento medico contro la volontà della persona.".

Sappia quindi la gente che c'è un punto fermo : nessuno può violare questo diritto e c'è chi si impegna a farlo rispettare sempre e comunque nella sua sostanza. La confusione si crea piuttosto sulla forma e si alimenta delle definizioni e delle prese di posizione politiche e ideologiche. Sono mesi che dalle pagine dei giornali e dagli schermi di televisioni e computer ci ossessiona la figura di una donna nella dirompente bellezza dei suoi vent'anni: Eluana con il cappello nero, Eluana in tuta rossa fiammante sulla neve, Eluana che esce dalla doccia e ride. Eluana oggi non è quella delle foto. E' una donna di quasi quarant'anni anni, senza sorriso, senza espressione negli occhi, senza vita di relazione, senza coscienza, senza controllo di un corpo, che è ormai un involucro in disfacimento. La sua vita meravigliosa si è spenta per sempre 16 anni fa.

(18 dicembre 2008)

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

uno dei tanti articoli DISGUSTOSI di corriere.it, firmato da Fiorenza Sarzanini

per gettare ombre su G. Genchi, un uomo che fa semplicemente il suo lavoro, in un paese dove cio' e' diventato a volte un atto di eroismo.

GLI ORDINI DI SCUDERIA CONTINUANO AD ESSERE INECCEPIBILMENTE ESEGUITI.

http://www.corriere.it/politica/09_febbraio_04/
genchi_archivio_un_italiano_su_dieci_sarzanini_
4a7c4996-f287-11dd-8878-00144f02aabc.shtml

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalo questo commento di Umberto Veronesi, che dice tutto ciò che c'è da dire sulla questione rispetto della volontà del paziente

Come ricorda Carlo Casonato, grande esperto di diritto costituzionale comparato e responsabile del Progetto Biodiritto "il diritto di disporre della propria vita esiste. E' sancito dall'articolo 13 sulla libertà personale e dall'articolo 32 della Costituzione, secondo il quale nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario e anche dall'articolo 35 del Codice di Deontologia Medica che conferma che non è consentito alcun trattamento medico contro la volontà della persona.".

Sappia quindi la gente che c'è un punto fermo : nessuno può violare ques

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè ci curiamo?
Perchè assumiamo farmaci salvavita?
Perchè quando si tratta della NOSTRA vita non lasciamo fare alla natura?
Perchè parliamo della morte degli altri in maniera così leggera?
Poichè non ci troviamo nello stato di Eluana, nessuno di noi sa quello che lei OGGI desidera.
Nessuno lo sa, neppure il padre.

Madre Teresa 04.02.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI AL PRESIDENTE DELLA BOLIVIA MORALES.

PARE CHE LA RISORSA DEL FUTURO SARA` IL LITIO
>
GUARDA ANCHE TU SU www.trueinformation.wordpress.com

nano carvalho 04.02.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

sono fantastici al tg5..prima un bel servizio sul male che fanno le intercettazioni,false notizie su genchi ecc...sibito dopo si narrano le vicende dell'ennesimo scandalo di un deputato pdl con gli intrallazzi con cliniche e sanita' nel lazio,scoperti come?con le intercettazioni!
ahhahahaahahahahah

maronna santa....

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 04.02.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi bloggher.
Il gruppo da me creato su Facebook: quelli che vorrebbero conoscere l'indirizzo di ED, http://www.facebook.com/home.php#/pages/Topolino/21994982799?ref=ts, ha raggiunto quota 6 milioni di fan.
E' un successone!

Oggi pero' ne ho messo su un altro:
Quelli che rispedirebbero ANTONIO DESANI in Russia da Lenin.

http://www.facebook.com/s.php?q=lenin&init=q&sid=e4ef5bf78e9653fb679768eac7839313

Come sempre aspetto le vostre adesioni.

((((((((((((((((((((((-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo articolo è uscito su “Vanity Fair”.
Cosa importa se l’unico consigliere dell’Italia dei valori in Campidoglio passa con la maggioranza di Alemanno; o se in Campania il partito delle mani pulite ha un deputato inquisito per camorra e gli altri ringhiano l’uno addosso all’altro; mentre nei gruppi parlamentari è un viavai di transfughi in arrivo dalle più varie provenienze a sostituire chi se n’è andato con Berlusconi appena eletto, nelle legislature scorse. State pur tranquilli che la fila degli aspiranti deputati europei s’ingrosserà ugualmente nell’anticamera di Antonio Di Pietro, visto che in primavera gli toccherà formare delle liste con buone probabilità d’elezione, ma sempre a forma di partito personale, dove l’unico che conta è lui.
Nessuno mi toglierà dalla testa che, secondo la rima, con Di Pietro si va indietro. Da lui non mi aspetto né una democrazia né tanto meno un governo migliori. Che sia venuto il turno del Tonino nazionale nelle vesti del politico in ascesa, mi suggerisce piuttosto che da Berlusconi in giù il morbo del populismo sta contagiando tutto il tessuto sociale.
Ma pur nella distanza bisognerà pur riconoscere la dote speciale che rende duratura, e addirittura vincente, la leadership di questa moderna maschera italiana dotata di un carisma del tutto assente in un Veltroni, un D’Alema, un Casini. Io la spiegherei così. Antonio Di Pietro ha in sè una vitalità che può piacere o risultare detestabile, non importa, ma lo rende riconoscibile come persona dotata di una biografia.
Sì, una biografia, la storia di un uomo che ha vissuto anche prima di calpestare i tappeti di Montecitorio. Per intenderci, Obama ha una biografia straordinaria; come ce l’aveva il suo rivale John McCain. In Italia naturalmente è Berlusconi il capo più riconoscibile per ciò che ha fatto prima della politica, oltre che per ciò che fa a latere della politica. Più modesta, ma una biografia ce l’aveva pure Romano Prodi, si capiva che la politica per lui era un approdo

Marco F., Torino Commentatore certificato 04.02.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

MURDOCH - FALLO NEROOOOOOO !
*******************************

TUTTI IN FUGA DA RAI A MEDIASET

CHE STA SUCCEDENDO ?

CROLLANO ?

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 04.02.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

((((((SVEGLIATI ELUANA E VOLA VIA....))))))

LEGGI IL BELLISSIMO ARTICOLO SU ELUANA QUI:
http://www.francarame.it/node/1070

FATE CIRCLARE

GRAZIE!

Fabio Greggio Commentatore certificato 04.02.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di economia! Sapete perché Tremonti scappa alle domande dei giornalisti? Secondo me perché si rende conto che a diverse questioni oggettivamente gli mancano le argomentazioni per rispondere...una per prima su tutte..dove li prendete i soldi per i famosi 40 (o sono 80?)mi liardi di Euro per rilanciare l'economia? Avete già un buco mostruoso dalle mancate entrate dell'ICI!!!E poi MI MANDA IN BESTIA una dichiarazione del genere:"non c'e mai stata una preunta superioritò della sinistra che per anni ha vissuto in Italia grazie ai rubli sporchi di sangue dell'Unione Sovietica. Oggi si é dimostrato come alcuni personaggi non sanno nemmeno dove sta di casa la moralità". MA PROPRIO TU hai il coraggio di parlare di moralità?Ti sei dimenticato piccolo nano da dove venivano i soldi di una certa "Banca Rasetti"? E se parli di rubli , caro Berlusca, parli di un presupposto passato.. e che facevano, caro presidente del consiglio, i genitori od i parenti degli "amici degli amici" od "omini di panza" (dei quale ami circondarti) in quegli anni? TRUCIDAVANO PERSONE INERMI a Portella delle Ginestre (ti dice qualche cosa questo nome?). Quindi prima di dare lezioni di moralità agli altri cospargiti il capo di cenere e fatti un piccolo esame di coscienza. Datevi da fare a risanare VERAMENTE l'economia del paese piuttosto che fare facile retorica condita di Clichés triti, ritriti ed anacronistici come questi!

Antonio O., Imperia Commentatore certificato 04.02.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena sentito il premier di arcore sostenere che la giustizia non funziona in italia perchè è colpa dei giudici di sinistra.
Questo brutto bastardo ha anche l'arroganza di andare dai suoi servi di merdaset per dire un po di balle a scapito degli italiani che oramai ubriachi di false notizie a gogo..........tanto sa che gli italiani popolo di pecore allo sbando lo rivoterebbero subito questi stronzi !
Caro berluscaz tu non meriteresti nemmeno di esistere, questo solo ti dico che il buon DIO ti riservi la sua giustizia che meriti !

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

O.T.

Non limitatevi ad insultare chi non è d'accordo con la sentenza che accoglie la volontà di Eluana.

Ricordatevi invece di aderire all'appello a favore della legge sul testamento biologico (testamentobiologico.ilcannocchiale.it) e di diffondere l'appello ai vostri conoscenti.

E' promosso dal sen. Ignazio Marino del PD, una persona seria, competente ed impegnata che ammiro profodamente sia dal punto di vista umano che professionale.

E' l'unico modo per non ridurci ogni volta a dover combattere una battaglia ignobile e irrispettosa sulla pelle e l'anima di persone come Eluana, Piergiorgio, Giovanni Paolo II ecc...

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 04.02.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liberali alle vongole

Zorro di Marco Travaglio

Fra le tante parole che han perso il loro significato, anzi hanno assunto quello contrario, c’è “liberale”.

Ieri Ostellino, che ogni due per tre ricorda di essere un “liberale” (forse per convincere se stesso), scrive sul Corriere che Di Pietro è “autoritario” perché chiede al capo dello Stato di non firmare leggi incostituzionali, e “ha un certo seguito in quella parte dell’opinione pubblica che, negli anni 20, ingrossò in buona fede le file del fascismo”.

“Nelle democrazie liberali - spiega Ostellino - i politici non sono legibus soluti, ma sottoposti essi stessi alla Legge.

Che è ‘uguale per tutti’”.

Ben detto.

Peccato che le critiche al Quirinale riguardino proprio la firma sulla legge Alfano che rende “legibus solutae” le quattro alte cariche dello Stato, trasformandole in cittadini più uguali degli altri.

Ma, anziché prendersela con quella legge e con chi l’ha voluta e avallata, Ostellino, liberale in crisi di identità, attacca chi la contesta dandogli del fascista autoritario.

Altri noti liberali, come gli avvocati affiliati alla setta delle Camere penali capitanata da Oreste Dominioni, già difensore di Dell’Utri, denunciano penalmente Di Pietro per “offesa all'onore e al prestigio del capo dello Stato” (art.278 Codice penale) a proposito delle pacatissime critiche rivolte a Napolitano in piazza Farnese.

In qualunque altro paese i liberali difenderebbero il diritto di critica, tanto più nei confronti di un’alta carica dello Stato che da sei mesi non è più soggetta alla legge penale.

In Italia i “liberali”, quando qualcuno dissente, chiamano la Celere.

Silvanetta P. Commentatore certificato 04.02.09 13:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete accolto i lefevriani tra di voi, adesso non rompete i coglioni con la difesa della vita...

chiedetelo ai parenti dei milioni di ebrei gasati cosa ne pensano dell vostro concetto di difesa della vita...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ministro Tremonti la tua Lorenzago di Cadore ti aspetta: lì, nei bei prati verdi, c'è l'ultima vacca da mungere...
Franco P.

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 04.02.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Il problema vero non è Tremonti che fugge davanti ad un giornalista straniero che gli fa una domanda "scomoda".

Il problema è che nessuno tra i giornalisti italiani lo ha abituato a rispondere a questo tipo di domande.

Il vero colpevole è il mondo dell'informazione.

E se il mondo dell'informazione non dà il buon esempio non illudiamoci che un giorno "gli italiani gli chiederanno perchè il Paese è finito in default..."

Quali italiani? Quelli abituati alle "interviste" di Fede, Vespa Floris o Fazio?

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 04.02.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Tremonti-Unicredit, dietro alla gaffe televisiva c’è di più.

UN GESTO SIGNIFICATIVO? - Era forse a disagio, il ministro? O, più probabilmente, aveva preso accordi con il giornalista per non rispondere a domande su singole aziende bancarie o sulla soluzione italiana e poi, dopo la domanda a sorpresa, se n’è giustamente andato? Di certo c’è l’equivoco: finora Unicredit non ha chiesto aiuti di Stato all’Italia, ma ha anzi detto di essere pronto a chiederli all’Austria per la controllata Bank of Austria. Di certo c’è chi pensa che sia questione di giorni o di settimane, e poi sia piazza Cordusio che il Monte dei Paschi di Siena andranno a battere cassa. Nel frattempo Giulio un alleato fondamentale se l’è assicurato: è quel Giuseppe Guzzetti presidente dell’Acri, l’associazione che raccoglie le fondazioni bancarie. Appena sette anni fa furono protagonisti di uno scontro all’arma bianca: il ministro li aveva chiamati addirittura”corruttori della vita democratica“: “Non lo dice, Tremonti, ma le sue cannonate sono rivolte essenzialmente alle grandi Fondazioni del Nord, le Cariplo, Sanpaolo, Cariverona, Crt, Cassamarca, Cariparma e compagnia, quelle cioè che ancora oggi controllano quote importanti di Intesa, Sanpaolo Imi, Unicredito“. Oggi ha cambiato radicalmente idea: “Le Fondazioni - ha detto il ministro dell’Economia durante il convegno - sono economicamente e religiosamente virtuose. Il risparmio diretto e anche indiretto - ha proseguito - è nella vostre mani. Fatene buon uso”.

http://tinyurl.com/buxqna

Grazie,Annamaria.Era da ieri mattina che volevo leggerlo,da quando lo avevi postato.Ci sono riuscita!!

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 04.02.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


TUTTI COLORO CHE SOSTENGONO LO STRANIERO,per metterlo allo sfruttamento dei capitalisti constringendoli a dormire sotto i ponti e nelle stazioni, - devono essere considerati traditori del popolo italiano e istigatori di stranieri per sottometterli allo sfruttamento.

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 04.02.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intercettazioni, Di Pietro a Napolitano
"Valuti bene e non firmi la legge"
ROMA - Antonio Di Pietro lancia un nuovo appello al capo dello Stato affinché faccia sentire la sua voce quando sul tavolo del Quirinale arriverà la legge sulle intercettazioni. In sostanza un appello a non firmare il provvedimento.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ì
IN TUTTO IL PARLAMENTO ITALIANO,l'unico parlamentare che grida al presidente di valutare questa sporca legge che voteranno per alzata di mano
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
dai napolitano...facci sognare ,facci sentire ancora italiani
manda a fare in culo questa sporca legge

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 04.02.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

perchè i commenti spariscono?

Marco F., Torino Commentatore certificato 04.02.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

...non era quello che diceva ad alcuni ragazzi in un video che vi dovete rasseganare..avete perso..fatevene una ragione...SFITTO ma vaff...
http://sconfini.eu/Politica/il-ministro-raffaele-fitto-rinviato-a-giudizio.html

ligamio m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Bossi: 'Vita o morte, non spetta al Parlamento'

Se ci è arrivato pure lui, allora vuol dire che molti italiani sono proprio rincoglioniti.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.02.09 12:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAOLO GUZZANTI SECONDO MOTIVO

quello che da ragione a chi è antiberlusconi

"Il secondo motivo sta nella condizione pre-agonica della democrazia parlamentare italiana alla quale spesso tu alludi con insofferenza parlando di “lacci e lacciuoli” per sottolineare l’impaccio che provi di fronte alle regole e alle procedure che dovrebbero garantire autonomia e autorità del Parlamento nel suo rapporto con l’esecutivo. Il Parlamento è oggi ridotto al rango di cane da slitta del governo, costretto a correre sotto i colpi di frusta dei voti di fiducia (undici, mentre 44 delle leggi approvate su un totale di 45 portano la firma del governo) con cui approvare decreti legge che meriterebbero invece ampia, autonoma e approfondita discussione e correzione da parte dei rappresentanti del popolo.

Una larga parte del Paese, di destra, centro e di sinistra, inoltre, non è più rappresentata e si sente estranea ed estromessa: io stesso ho inizialmente plaudito alla “semplificazione” che avrebbe dovuto condurre ad una democrazia non più paralizzata dai veti incrociati dei partiti più piccoli, ma anche più limpida e incardinata su un sano e bilaterale rapporto fra esecutivo e legislativo, secondo il principio fondamentale della democrazia dei “cheks and balances”, dei pesi e contrappesi oggi inesistenti.

Oggi il Parlamento prende ordini dal governo anziché esserne il controllore,essendone semmai il controllato, ciò che rende la democrazia parlamentare un cadavere o meglio uno zombie"

Andrea 68, Genova Commentatore certificato 04.02.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento

http://nelregime.splinder.com/
http://nelregime.splinder.com/
http://nelregime.splinder.com/

Vito Palumbo 04.02.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono senza parole
vado via
a stasera.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

stamattina Berlusconi ha dichiarato:

"La sinistra ha vissuto sui rubli sporchi di sangue"

Paolo Guzzanti dimettendosi dal PDL il 2 febbraio gli ha scritto:

La mia decisione è andata maturando a partire dal mese di agosto quando due fatti e due situazioni hanno provocato in me un insanabile conflitto di coscienza, di cui ho dato immediata comunicazione con i miei interventi in Commissione Esteri e alla Camera, con articoli e dichiarazioni.

Il primo evento, quello che ha accelerato i tempi di un processo più ampio, è stato il tuo sostegno entusiasta, personale, amicale al signor Vladimir Putin per la criminale invasione della Georgia, la prima di uno Stato europeo da parte di un altro Stato europeo dal 1 settembre 1939 quando Hitler invase la Polonia, se si tralasciano gli interventi armati russi sotto bandiera sovietica del 1953 a Berlino, del 1956 a Budapest, del 1968 a Praga, tutti felicemente rivendicati dal tuo “grande amico Vladimir”, l’ultimo capo del KGB, selezionato dal KGB. Lo stesso tuo amico ha del resto ordinato che venisse reintrodotto sui libri di testo il culto di Stalin e ha dichiarato traditori della patria i perseguitati che fuggirono dall’inferno sovietico scegliendo la libertà durante la guerra fredda.

AD OGNI AZIONE DEL CAVALIERE C'E' UN MOTIVO..
BASTA CONOSCERE IL NEMICO...

Andrea 68, Genova Commentatore certificato 04.02.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ai genitori di Eluana voglio abbracciarvi commosso per il vostro sacrificio e per il vostro coraggio civile, siate orgogliosi del vostro gesto di amore.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 04.02.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

HA RAGIONE IL CAVALIERE! COME SI FA A VOTARE SORU!

UNO CHE HA MESSO LA TASSA AI RICCHI!!!

MISTER UN PER CENTO PER UNA VOLTA HA DOVUTO PAGARE!

Andrea 68, Genova Commentatore certificato 04.02.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Mha... io darei fuoco anche a quellolà.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Con tutti i problemi dell'Italia e dei suoi 60 milioni di abitanti ma figuriamoci se è importante capire se è omicidio o no uccidere una persona già morta!

Il clero dovrebbe riguardarsi bene cosa ha fatto nel medio evo quando uccideva i vivi e istigava alla guerra invece di rompere con l'omicidio dei morti

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 04.02.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASO ELUANA.

Avete prenotato il ristorante per festeggiare la raggiunta libertà ??

Non vi sentite un pò assassini ??

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 04.02.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASO ELUANA.

OGNUNO DI NOI, PRIMA DI ESPRIMERE UN PARERE DOVREBBE PENSARE A COSA VORREBBE O FARREBBE NELLA STESSA SITUAZIONE.

QUI NON E' QUESTIONE DI LEGITTIMARE L'EUTANASIA.

EUTANASIA SIGNIFICA ASSECONDARE LA VOLONTA' DI UN SOFFERENTE ANCORA CAPACE DI PRENDERE LE PROPRIE DECISIONI : ELUANA E' IN QUESTA CONDIZIONE ?

IL TESTAMENTO BIOLOGICO E' UN ALTRA COSA ( TUTTO DA DISCUTERE ).

ULTIME RIFLESSIONI :

SE LA CONDIZIONE DI ELUANA SI FOSSE VERIFICATA 60-70 ANNI, ELUANA AVREBBE VEGETATO PER 17 ANNI ?

LE MACCHINE NON FANNO PARTE DELLA NATURA E NON SONO UNO STRUMENTO CREATO DALLE IDEOLOGIE RELIGIOSE !

UNA COSA E' COMUNQUE CERTA:

ELUANA, MERITAVA MAGGIORE RISPETTO !!!!!!!!!

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 04.02.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

"Perché non lasciamo che la natura faccia il suo corso?" - una delle motivazioni dei mortiferi-

Allora perché non aboliamo i pronto soccorso, le sale operatorie, le sirene dalle ambulanze, i defibrillatori, il bls, la tac? Aboliamo la sanità -tranne il settore dei trapianti a favore dei ricchi- e lasciamo che la natura faccia il suo corso.
sancho . Coglione certificato

*****************************

perchè le cure devono essere finalizzate al miglioramento delle condizioni di salute del malato. non mi pare tanto dificile da capire:
tutto ciò che migliora le condizioni di salute è cura, il resto è accanimento terapeutico.
tutto ciò che è volto a creare dei non morti è barbarie.

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'giorno, Beppe. Due , sono state le volte che ho rivisto quella STORICA, ELOQUENTE NON-INTERVISTA, durante la quale, quel pseudo-ministro-parassitoide ha dimostrato di essere logorroico, con un laconico 'arrivederci' (m'e' parso di sentire questa parola). La chiamerei codardia...tu, Beppe, che ne pensi?.
Il che non modifica la nostra condizione di gente fregata ( o che si lascia fregare?)da questa gentaglia di cui quel tale è stato un ottimo rappresentante. Ormai, pero' , ci siamo stufati, di essere presi per i fondelli e questo, quei dinosauri della politica, dovrebbero averlo recepito...capito, Ti pare? La situazione è difficile a livello mondiale, ok, ma con gente del genere al potere in Italia, non abbiamo alcuna speranza di miglioramento. Sarebbe immensamente bello e necessario, scrollarsi questi profittatori della nostra pazienza (dote in rapida estinzione, pare). Pazienza?! Ne abbiamo avuta sin troppa, non credi?

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 04.02.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Brevissima analisi di un intervento da un NICK FASULLO, molto probabilmente creato nel buio di qualche redazione od agenzia stampa delle **munnezze tossiche**

L'Autore, (ripeto NICK FASULLO) un TALE **Giovanni -picciotto- Piccirillo che posta alle 10.24) iscritto (di FRODO) ai Circoli Letterari della Fondazione CRAXI-FU-UN-MALE-PER-IL-PAESE Inc, in Joint-Venture coll'Accademia FACCI-RIDERE del Don Felipe, ed il Gruppo Tupamaros TRASH dei Fichi d'India del Sud del PRODE LITTORIO, scrive

*****
Beppe Grillo sei un cretino!

Ovvio che non ha voluto parlare di Unicredit.

La banca e' quotata in borsa! idiota!

Chi si prenderebbe la responsabilita' di far fluttuare spaventosamente le quotazioni per una dichiarazione in una intervista?

deficiente!!!
******************

Bravo Littorio Picciotto della chiocciolina

La BORSA non esiste..UNICREDIT possiede il 25% via Bank Austria, di Banca Medici che a Vienna e' stata sequestrata per un buco di oltre 2 miliardi e mezzo di dollari...coirtesia del GIGANTE delle TRUFFE MADOFF

Il tuo advisor per i Blogs, GEMINELLO ALVI, eccellenza IN ECONOMIA che scrive su **il giornale** si dimentica di informare che uno scandalo che arriva da noi via YANKO DELLA SCHIAVA, esiste

GEMINELLO...continua a cercare le parolacce sui Blog (Blogs si scrive ndr)..ma fai il tuo lavoro che il contribuente NON accetta il giornale dell'omerta' e tutte le altre OMERTA' che non appartengono alla cultura del Paese

GEMINELLO..Corleone ti foraggia...o manderai qualcuno a chiarire..??

Brutta cosa la disnoesta' intellettuale...PESSIMA se sei un ECONOMISTA..ed ancora PEGGIO se OMERTI...fuggi dall'Economia...che tradisci


Ed . Commentatore certificato 04.02.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA E' BAGNATA DA TRE MARI E ASCIUGATA DA TRE-MONTI. CIAO.

clara saia 04.02.09 12:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA DOMANDA che non vuole essere un paragone irrispettoso.

Si e' parlato tanto di DEFAULT in questi mesi e ancora se ne parla.
Mi spiegate quali sono i parametri da osservare per dichiarare l'ITALIA clinicamente morta?
Che cosa ci tiene ancora in VITA?


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


i politicanti italiani non sono abitutati a giornalisti che fanno il loro mestiere. Appena vedono uno che fa una domanda "scomoda" reagiscono così, con stizza per la loro lesa maestà... io da tempo ho smesso di votare personaggi del genere, ma più della metà della popolazione pare non capire ancora con chi ha a che fare.

Cristiano P., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

www.giuliotremonti.it

Scriviamogli tutti della sua figura di merda... "povca puttana e povca tvoia"

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.agi.it/cronaca/notizie/200902040804-cro-rt11006-art.html

RIFIUTI: 15 ARRESTI NEL CASERTANO

(AGI) - Caserta, 4 febbraio - Sono 15 in tutto i destinatari dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dall'ufficio gip del tribunale di Napoli su richiesta del pm Alessandro Milita della Dda di Napoli nei confronti di imprenditori e esponenti del clan dei casalesi ritenuti responsabili di aver truccato con violenza e minaccia gare pubbliche di appalto per la costituzione di un consorzio per la raccolta di rifiuti in alcuni comuni della provincia di Caserta. La Dia, nell'ambito della stessa operazione, ha sequestrato quote societarie e beni del valore complessivo di circa 2 milioni di euro. Gli indagati sono accusati a vario titolo si associazione mafiosa, truffa e illecita concorrenza. Quattordici sono le ordinanze eseguite dai carabinieri e dalla guardia di finanza. Un esponente del clan dei casalesi, vicino alla fazione Bidognetti, Armando Letizia destinatario del provvedimento e zio del presunto killer di Michele Orsi, Giovanni Letizia e' ancora ricercato. Notificata in carcere l'ordinanza a Giuseppe Valente, ex presidente del consorzio Ce4. In manette e' finito Sergio Orsi, fratello di Michele ucciso il primo giugno scorso per aver rivelato intrecci tra camorra e politica ai pm. Sergio Orsi, in un primo momento successivo al delitto, era stato trasferito con la famiglia in una localita' protetta e inserito nel sistema di protezione. Ma l'imprenditore del settore dei rifiuti, gia' coinvolto in altre inchieste, aveva successivamente rifiutato la tutela. La dinamica dell'uccisione del fratello e' stata svelata dal primo pentito del gruppo di fuoco di Giuseppe Setola, Oreste Spagnuolo. Secondo le dichiarazioni di Spagnuolo ad uccidere Michele Orsi fuori al Roxy Bar di Casal di Principe furono Setola e Giovanni Letizia.

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Mai visto nessuno sputtanarsi così. E' la prima volta nella mia vita che davanti a una scena del genere non mi viene da dire poveraccio a chi subisce. Speriamo che il pd, ovvero la sinistra da bere, adesso la finisca di concettualizzare in termini politici i motivi della loro eroica automummificazione. Ps.. Questo filmato di Tremonti non vedo l'ora di farlo vedere a tutti! Il bello è che nonostante sia assolutamente comico non fa affatto ridere.. lascia stupefatti! Grazie Grillo.

Billy Rossi 04.02.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG-MANDI DELLE 12 CIRCA!

INTERNI:
Berlusconi:
La sinistra ha vissuto grazie a rubli sporchi di sangue

nessun giornalista gli fà notare che la destra sta vivendo grazie ai voti sporchi di mafia, ma in italia di giornalisti "puliti" ce ne sono molto pochi!

Torino, uno sceicco compra il castello di Carla Bruni
Venduta a un arabo per 9 milioni di euro la principesca tenuta di Castagneto Po. La mamma della première dame di Francia:
''Mi spiace, ma chi ci andava più?''

affittarla a quattro soldi alla croce rossa oppure a qualche altra opera di assistenza nò!
ma d'altronde, chi ci andava più?

passata la "mania" dello sbarramento del 4%:
emilio fede: giusto, il numero mi ricorda anche il mio share!
bonolis: io avrei fatto 4+4 di nora orlandi
sgarbi: mi sembra giusto, e poi il 4 è il numero delle persone che mi stimano in italia
di pietro: mah! sto numero 4 mi ricorda anche alfano, ma adesso non trovo il nesso

ESTERO:
Tripoli, Maroni resta bloccato per più di 30 minuti in ascensore
aperta la caccia a quel pirla che l'ha fatto uscire!

Obama: mai fumato alla Casa Bianca
Berlusconi: quando ci saro io vedremo!
Carfagna: io fumo solo sigari, possibilmente spenti!

VARIE ED AVARIATE:
Oroscopo (adnkronos)
Voi nati in questo giorno siete persone che non sopportano di essere tenute all'oscuro di qualcosa e, d'altro canto, quando la cosa vi fa comodo, siete capaci di mantenere l'assoluto riserbo su cio' che non volete far sapere agli altri.
che giorno è nato Berlusconi?
e Alfano?

SALUTE: RITOCCHI ESTETICI PER 180 MILA ITALIANI L'ANNO, 25 MILA SENI NUOVI
al primo che mi dice che c'è la crisi,
gli rifaccio i lineamenti, gratis!!!

Dal vostro inviato:
Emilio Pinocchio

Direttore irresponsabile:
Umilio Fido

Supervisore alla cazzate:
Tremonti

prossima edizione quando la leggerete.

P.S.
buon appetito a tutti
nonostante tutto!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ sancho . 04.02.09 11:37|


Ciao, Sancho. So che la tua voleva essere una provocazione, e credo di conoscerne anche le origini, leggendoti ormai da un po'.
Sono contraria al fatto che si decida "per legge" se e quando interrompere una vita, qualsiasi tipo di vita, cosciente o incosciente che sia.
Per questa ragione non vorrei mai una legge sull'eutanasia, che io considero un omicidio di Stato. Ma è assolutamente necessaria una normativa che regoli il testamento biologico, perchè ciascun individuo in possesso delle sue facoltà, una volta valutati i parametri clinici che stabiliscono la condizione di coma irreversibile, possa autonomamente ed in libertà decidere se quella sia o meno una vita degna di essere vissuta, e scegliere di conseguenza.
Si chiama autodeterminazione.


INFORMAZIONE DAL BASSO,
telefonare ,mandare mail e fax a tutte le trasmissioni radiotelevisive dove gli ascoltatori possono dire la loro.chiedere di partecipare di persona a queste trasmissioni e alzarsi pretendendo il diritto alla parola.chiamare le direzioni dei media e pretendere di essere ascoltati,stessa cosa con i politici.chi ha numeri di telefono di esponenti della casta li metta in rete.non dobbiamo dargli tregua,non ci danno informazioni,non ci permettono di esprimersi,prendiamoci noi questi diritti.

coordiniamoci ,per suggerimenti idee e quant'altro contattatemi;
cell 3771447634
mail,vittoriopampa@yahoo.it
contatto skype;paolo papillo

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

OT: ma avete visto cappellacci e la sua cappellata!!
la Basilica della Saccargia a Oristano..ahhahah
Guardate prima che levino il video!!
http://www.youtube.com/watch?v=B1Q_RvXLt1I

ligamio m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'ITALIA DEI CALORI


....io già sto ingazzato per la denungia di piazzafarnesa ...... e mò vi ci metteto pure voi???

Eh?

Uè, mo piandàtelaaaaaa!!

Io ho votato favorèvolo allo sbarramendo del cuattropeccendo, mò se volete sopravvivere venitemi dietro, vi accolghe ne l'Italiadèvalore.

D'altraparte quà la macchina ce l'ho solo, voi state a piedi, siete ecstraparlamendari, cani sciolti, nonvotandi...... ma dove andate da soli?? Eeeeeeeeeeh??

Eccuindi non avete scelta:
caolizzà.... coelizzà .....inzomma uniàmoci, attaccatevi a mmè, senò v'attaccate al tram!!!!

Ci siamo capìt???

Oooooooh .... sanda madonna ..... ma mi doveto fare ingazzare condinuamende .... datemi nu bicchiero d'acqua ....

Ecsidor Ics Commentatore certificato 04.02.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Friuli Venezia Giulia più di una decina di Comuni hanno sforato con i derivati, venduti loro da banche italiane. Adesso si stanno mettendo in regola, ma la Regione non vuole far sapere i nomi di questi Comuni, i cui cittadini avrebbero invece il diritto di sapere quali loro amministratori abbiano fatto un uso disinvolto del denaro pubblico. Per il momento non se ne sa di più.
C'è in rete qualcuno che conosce meglio i fatti? Grazie.


In questo giorno accadde ...

326 - L'imperatore romano Giuliano promulga un editto nel quale assegna stessi diritti a tutte le religioni dell'Impero romano.

ops!

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tremonti ha detto molto di più che qualche parola sul signoraggio e se l'ha fatto è perchè gli hanno concesso di farlo.....

La pentola è stata scoperta e mi sembra che tutto stia andando in quella direzione..

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 04.02.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E si...ce lo dicono in latino.....mica possono scrivere in vaticano.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il TREMONTI..una delle tante pedine del GIOCO GRANDE dei GRANDI POTERI..recita a copione e basta

Un NON-BUON Cittadino di nessun Paese..glissa...evita...fugge..non un buon cittadino ed una completa FINZIONE..nasconde il suo orientamento sessuale..la peggior condizione umana, comprensibile,,non giustificabile mai

Lo si imbarazza facilmente, in quanto nuota in piscine ZOZZE, in quanto piene di STEREOTIPI e NON-RISPOSTE alla situazione REALE dento ed attorno al nostro sistema finanziario, inquinato da una enormita' di cose, ed anche per le scelte disinformate di un esercito di Amministratori Locali a cui e' stata data una POLPETTA FINANZIARIA TOSSICA, in cambio di un congruo corrispettivo..

Consapevolmente, intenzionalmente deve raggioungere ed allinearsi al SISTEMA OMERTA'..che vuole nascondere il GROSSO ELEFANTE TOSSICO, in una scatoletta di tonno da 250 grammi..peso lordo

Al GUINZAGLIO, il Giulio ed occasionalmente, lo lasciano citare **signoraggio**..

Argomento enorme, se trattato da PRODOTTO e SLOGANS, detto PTODOTTO e SLOGAN viene consumato come tale e bruciato..nel processo..si fa' VENDITA e non profonda INFORMAZIONE, che richiede ben altro ed Auriti SPESE TEMPO, molto TEMPO in quella zona del **ben altro**

L'astuzia del SISTEMA (un collage di marciume dopo marciume e portaborse con pifferai) consiste, tra gli altri espedienti, nel FINGERE di PERMETTERE, come succede allo Speaker's Corner in Hyde Park, a Londra, che ognuno, in un contesto **democratico** possa esprimere la propria opinione (cito il NICK **andrea s** come esmpio della disfunzione genetica della Democrazia, nel reparto Diritto di Espressione non censurabile..e simil-NICKS, che poi sono due o tre OPERATIVI del battaglione DISTRIBUZIONE MUNNEZZA)

Indi per cui e chiudendo..

Tremonti..scopri ste pentole..ora e' necessario, oltre che urgente...l'omerta'..ma gli conviene..?

Ed . Commentatore certificato 04.02.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io so - Un manifestante censurato

http://www.youtube.com/watch?gl=IT&hl=it&v=sqPo9VMtg5c&feature=related

Andrea B. Commentatore certificato 04.02.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe e tutti gli amici del blog...

scusate se vado fuori tema ma vorrei attenzionarvi ancora su Giuseppe Gatì e sull'attacco fatto da un politico locale agrigentino dell'udc alle idee di giuseppe che pi credo rispecchino anche le nostre:
questo è l'articolo: http://www.giovanninocera.it/2009/01/06/contestare-per-principio/

potrete notare che al mafia, il clientelismo e quant'altro assumono molte forme svariate nella politica..

ciao

v.d. 04.02.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Noi persone comuni i camerieri li incontriamo nei bar e nei ristoranti, i nostri politici anche in altri posti come ad esempio lo studio di Porta a Porta, il TG4, viale Mazzini a Roma o via Solferino, 28 a Milano; nelle redazioni di giornali o televisioni estere, specialmente di paesi realmente democratici, non hanno speranza di trovarne.

Mauro Bellini 04.02.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

x andrea s vicenza
quello che hai scritto e' molto grave.Chi sei tu a dire cio?
I l tuo comportamento e' uguale a quello degli assassini,prepotenti che sono sempre i padroni della verita'.
Vergognati,e chiedi scusa soprattutto a chi e' il solo giudice di quello che sta accadendo;la famiglia di quella povera ragazza.
E ricordati stronzo che se cosi non fosse potresti essere tu,domani,un deportato.
Sei subdolo quanto quelli che ti hanno lavato il cervello,se lo hai.
Vaffanculo
adriano p

adriano p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

TONINO SI E' MESSO DI TRAVERSO!
GRANDE DI PIETRO, IERI SERA A MATRIX A FATTO NERO LO ZERBINO MENTANA!!!!

1-100-1000 DI PIETRO!
1-100-1000 GENCHI!

PARLAMENTO PULITO !
FUORI I MASKALZONI !
NAPOLITANO SVEGLIA , IL LODO ALFANO E' INCOSTITUZIONALE , KI LO VUOLE HA QUALCOSA DA NASCONDERE !
NAPOLITANO SVEGLIA , KI NON VUOLE LE INTERCETTAZIONI HA QUALCOSA DA NASCONDERE !

BERLUSCONI FUORI DAI COGLIONI!

gna omo Commentatore certificato 04.02.09 11:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE ATTENZIONE SU LUOGOCOMUNE.NET SI SONO GIUSTAMENTE ARRABBIATI PERCHE COLORO CHE ORGANIZZANO IL TUO BLOG HANNO COPIATO IL LORO VIDEO E TAGLIATO LA PARTE IN CUI C'ERANO I CREDITS AL LORO SITO.

SAREBBE MEGLIO SE TU CHIARISSI QUESTA COSA

daniele vigilante 04.02.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Guzzanti padre si è dimesso dal PDL perchè ha capito che all'interno del Partito e della maggioranza non c'è democrazia, in pratica ha detto che SONO OBBLIGATI AD APPROVARE TUTTO QUELLO CHE DICE IL CAVALIERE!
Dopo aver criticato la Carfagna di "mignotterazia" e dopo aver criticato l'enfasi del cavaliere nei confronti di Putin all'indomani
dell'invasione della Georgia, se n'è andato anche lui schifato dal fascismo Berlusconiano.
Se non si cambiano le cose, in Italia ritornerà la lotta armata o la insorgerà la parte pecora della nazione e ci sarà guerra civile.

adry 78 Commentatore certificato 04.02.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

«I giudici devono fare i giudici - spiega Berlusconi - , che sono un ordine dello Stato e non un potere dello Stato, che la politica deve essere indipendente da questa giustizia politicizzata, che è una malattia, una patologia della democrazia».
praticamente,testa d'asfalto ha declassato un potere dell stato"MAGISTRATURA" AD UNA SPECIE DI ORDINE...tipo geometri o notai
MA CAZZO NESSUN GIUDICE HA IL CORAGGIO DI DENUNCIARE STO PEZZO DI TESTA D'ASFALTO?

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 04.02.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Sanità: Giampaolo Angelucci ai domiciliari. Ipotizzati il falso e la truffa ai danni delle Asl. La giunta competente sta vagliando la richiesta di arresto dei pm anche per Antonio, il padre, senatore Pdl.

Ma che grande integrità morale questi uomini, proprietari delle cliniche del Lazio ed editori di Libero e Riformista.

Ricordo come se fosse ieri l'articolo pubblicato da uno di questi due qualche tempo fa su Libero, con l'intento di sputtanare le scoperte del Dott. Hamer e di mettere alla berlina quei medici coscenziosi che rischiano di loro nell'applicarle.

Un po' di carcere e sarà tutta salute.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 04.02.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Perché non lasciamo che la natura faccia il suo corso?" - una delle motivazioni dei mortiferi-

Allora perché non aboliamo i pronto soccorso, le sale operatorie, le sirene dalle ambulanze, i defibrillatori, il bls, la tac? Aboliamo la sanità -tranne il settore dei trapianti a favore dei ricchi- e lasciamo che la natura faccia il suo corso.
E i bambini e i vecchi e tutti i malati che hanno bisogno di assistenza? Aboliamo anche quella e lasciamo che la natura faccia il suo corso!
Se qualcuno ci chiede aiuto, perché intervenire in soccorso? lasciamo che la natura faccia il suo corso! Basta col massaggio cardiaco, via quelle bombole d'ossigeno! Evviva la morte, evviva le bombe che eliminano tanta infelicità dalla faccia della terra. Evviva la guerra che stermina interi popoli che vivono nella sofferenza e nell'incubo costante, nella fame e nell'infelicità.
basta col dolore e la sofferenza, a morte gli infelici!

sancho . Commentatore certificato 04.02.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SBARRAMENTO AL 4%

Riposto:


LETTERA APERTA ALL’ON. DI PIETRO;

Mi spiace ma questa volta non sono assolutamente d’accordo con voi.
Votare a favore dello sbarramento la 4% alle elezioni europee lo considero un atto irrispettoso verso quelle categorie che si riconoscevano e tuttora,pur in maniera critica,si riconoscono nei partiti impropriamente definiti sinistra radicale.

Chi scrive fa parte di quelle categorie di lavoratori sottopagati e precari che se pur delusi,dall’incomprensibile litigiosità e frammentazione, avevano trovato in quella sinistra un orecchio pronto ad ascoltare, purtroppo non sempre a fare.
Adesso a chi si rivolgeranno queste persone che sono quelle che pagano più di tutti la crisi economica?
Una crisi dalla quale rischiano di non liberarsi mai più…
Riconosco all’IDV il tentativo di occuparsi delle persone che perdono il lavoro e delle piccole e medie imprese che chiudono, ma non nascondiamoci la verità;
ancora questo partito unica vera opposizione, non ha ne la forma mentis né la struttura per incidere su determinate problematiche.

Concludo onorevole dichiarando che voterò alle europee l’IDV solo e se mi darà risposte convincenti su quanto sopra esposto, e se tra le sue file candiderà esponenti sensibili alle tematiche sociali del lavoro, della casa e dei diritti sociali concetti da esportare in Europa.

Paolo Papillo

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=4fZvfIvTj2s

FIGO!

Sari . Commentatore certificato 04.02.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRESTA NOME ha ragione!

Bankitalia è privata!!!! ecco perchè c'era anche prima! ma informatevi prima di criticare!

C. Z. Commentatore certificato 04.02.09 11:35| 
 |