Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Beppe Grillo a Chiaiano


La truffa dei rifiuti
grillo_chiaiano.jpg

"Ch'aggia fa jè? Ch'aggia faa? No, allora, io voglio puntualizzare una cosa anche agli abusivi che stanno guardare da casa loro. E' meraviglioso! Allora, la cosa che vorrei chiarire con voi, è che io sono in enorme imbarazzo perché questi ragazzi del comitato con cui siamo in contatto mi hanno chiamato chiedendomi di venire giù perché l'intento qual è? Perché io sono qua? Cosa vuol dire la mia presenza? Sì, quella di aggregare un po' di gente e va bene, ma soprattutto quella di far passare un messaggio ai media, alle televisioni.
Aspettate, non applaudite prima! Aspettate! Allora, questo mediare dei mezzi di informazione non è più valido perché non si media più niente. Dobbiamo trovare un altro modo per comunicare queste cose al resto dell'Italia. Allora, io sono venuto qua, ho fatto un giro con loro, vi dico cosa ho visto? Ho visto il delirio di qualsiasi cosa, ho visto la terza brigata fanteria che presidiava le scatole di tonno. Ho visto i bersaglieri che stavano sequestrando un cane che aveva in bocca un sacchetto di immondizia. Ho visto il filo spinato, ho visto i mitra. Appena loro hanno visto me sono arrivati con un cingolato, un panzer da otto tonnellate! Noi non abbiamo assolutamente nessuna speranza di fare manifestazioni contro i militari. Hanno messo del filo spinato, ci guardano e preservano il territorio.
Questa legge voglio che sia chiara sul perché vogliono che ci siano i militari qui. Questa legge è stata fatta dal signor Prodi e la sinistra un attimo prima di andare via. Ricordatevele queste cose. Allora se è sotto presidio militare anche un sindaco che dice alla sua popolazione che lì ci sarà una discarica o che lì faranno un inceneritore, o che addirittura lì faranno una centrale nucleare, solo per averlo detto rischia cinque anni di galera. Allora bisogna trovare forme di lotta diverse!
Qui, signori, la spazzatura, io ve lo dico che vivo a Genova, e non vogliono neanche dire che abbiamo vinto uno a zero col Napoli tiè tiè! Non lo voglio dire! Non lo voglio dire! Non lo voglio dire e non lo dirò! Però sono arrivato qui solo per dirvi, cari signori, che la spazzatura ormai è uno spot pubblicitario. Non interessa più a nessuno. Signori voi siete come una riserva indiana. C'è la lotta degli indiani coi cow boy. Qui la spazzatura non interessa a nessuno! I rifiuti tossico nocivi e i rifiuti nucleari non interessano più! Quello che rompe i coglioni al resto dell'Italia siete voi! Voi, con queste strane malattie che dite di avere, questo vostro dolore buttato lì. E' il vostro dolore che rompe i coglioni!
Dev'essere un dolore silenzioso. Allora vi mettete in testa che dovete soffrire in silenzio? E' questo che vogliono Col cazzo che soffriremo in silenzio! Allora, qui la camorra è diventata letteratura che vende libri. Vende giornali. Hanno nomi: Cicciuzzo... come si chiama? Cicciuzzo Mezzanotte! Toro seduto. Sandokan!
Qui c'è qualcosa che non quadra più. Non quadra più nulla. Allora qui non interessano i problemi, qui siete voi che create fastidio. Ma questo fastidio diventerà sempre più forte ve lo dico io. E allora bisogna trovare altre forme di contestazione forti, intelligenti, con la Rete per prenderli un po' per il culo con un po' di ironia.
Non si può andare contro dei militari, noi siamo persone normali. Allora dobbiamo escogitare qualche cosa. Ci penseremo, e poi coinvolgeremo qualcuno. Mi sembra impossibile che qui non ci sia un cantante rock, un mio collega napoletano c...o! Non è possibile che non ci sia un attore! Qualcuno che possa mettere a disposizione la sua popolarità per questa cosa. La Campania. Qui voi non siete più neanche una regione, questa è una non regione.
Quando abbiamo fatto il Munnezza Day ve lo ricordate in piazza Dante? Io ero venuto a chiedere scusa da parte del Nord per aver riempito questa terra di rifiuti tossico nocivi con imprese del Nord. Questa emergenza è stata creata da società quotate in Borsa. Impregilo vive, vegeta e guadagna sulla salute della gente! Ancora oggi.
Questa non è più una regione questa è una non regione. Voi siete non persone! Perché non si spiegano le radici di un sindaco come la Jervolino dove un consigliere si suicida, quattro li arrestano e lei rimane lì. Dice che lei ha le mani pulite e che la merda le scivola attraverso le dita. Non si capisce! Non si capisce se Mangano era un eroe allora Bassolino è un super eroe che ci ritroveremo come parlamentare europeo! Cosa sta succedendo in questa città? In questa regione? Io non so cosa sta succedendo.
A Pomigliano d'Arco si vede la Polizia che carica gli operai, i padri di famiglia. Perché? Perché hanno presidiato l'autostrada, hanno interrotto un servizio autostradale per qualche ora. E allora se devono vigilare le autostrade perché non vanno sulla Salerno-Reggio Calabria a vigilare? Potrebbero andar lì a vigilare no? Dove la gente rimane sotto le frane!
E allora, io non so se posso esservi utile, non so cosa passerà. Perché usano pezzettini delle mie cose perché pensano che mi scappi una parola in più per eliminare la manifestazione e per colpire me. E colpendo me colpiscono anche voi! Allora, qui ci saranno tremila persone, secondo la questura cinquanta. Cominceranno a fare queste cose. Ma la cosa incredibile è dobbiamo cominciare a mobilitare, perchè siamo tutti contaminati.
Io non sono diverso da voi. Quello che sta succedendo qua succederà anche a Genova, Milano, Torino. Il problema dei rifiuti è gigantesco. E' l'economia. Ma l'economia non si può più fare in questa maniera. Fossi stato io sindaco a Napoli quando c'è stata l'emergenza, ai primi sintomi di visione della monnezza per le strade, bastava che avessi scritto due righe: proibire l'usa e getta, il monouso, il terzo e quarto imballaggio, proibire le bottiglie di plastica. Proibire per la salute pubblica. Il sindaco poteva farlo! Quando c'è un rifiuto c'è uno sbaglio nella catena. Dobbiamo cambiare, siamo in guerra cari amici.
Siamo tutti in guerra con l'elmetto. Allora la nostra guerra è una guerra per la conoscenza. Se c'è un rifiuto c'è uno sbaglio nella costruzione di questa cosa. La natura non fa rifiuti, i rifiuti li facciamo noi. Allora se noi facciamo un rifiuto, quello deve essere materia prima di un'altra lavorazione, deve chiudersi il ciclo, non può rimanere aperto. Allora si fanno altre cose: ci sono i pannolini lavabili, ci sono i detersivi alla spina, c'è il latte alla spina. Qualsiasi cosa si deve produrre in un altro modo, questa è una guerra. E noi diamo gli incentivi alla Fiat perché la Fiat faccia macchine in Polonia e in Croazia vaffanculo!
Noi dobbiamo cominciare a cambiare questo mondo dalle basi. Siamo in guerra! Roosevelt quando entrò in guerra con le industrie americane, in quarantotto ore capovolse i ritmi e il modo di produrre delle industrie. A uno che faceva i giubbotti in pelle gli disse: "tu adesso fai giubbotti antiproiettile." Un altro faceva bottoni gli ha detto: "tu fai pallottole e bossoli." Noi dobbiamo togliere le sovvenzioni di 'sti cazzo di inceneritori dalle nostre bollette.
Via! Noi dobbiamo fare democrazia dal basso. E allora la conoscenza cosa serve? Io voglio sapere dove vanno a finire le mie tasse. Voglio sapere ed essere padrone se posso finanziare un inceneritore o no. Devo essere in grado di decidere io se finanziarlo o no. Hanno paura di questo, hanno paura del cittadino informato. Ecco perché ci sono i media che ormai non sono più media perché non informano più, che sono assoggettati. Non passa più un'informazione vera. Passano cazzate! Passano cazzate.
Io adesso faccio un piccolo intervento, poi qui parleranno delle persone qualificate. Io sono un comico come ha detto il sindaco di Salerno De Luca: "Vengono qua questi comici e questi preti che dovrebbero stare in chiesa a pontificare su Acerra." Ecco come ci trattano. Noi non abbiamo titolo per parlare da scienziati, però qui oggi abbiamo degli scienziati. Voglio presentarveli io.
Il primo che vi presento non è uno scienziato ma è innanzitutto un uomo meraviglioso. Un uomo che finalmente ti fa credere che Dio esiste. Fermi! Il papa, (l'amministratore delegato tedesco) gira con settanta uomini di scorta. Il mio vescovo, il vescovo di Genova gira con quattro persone di scorta. Quattro! Allora l'ho fermato io, gli ho detto: "Vescovo mi scusi ma quattro persone di scorta dovrei averle io non lei. Lei è votato al martirio io no" (tiè) Eh! Allora? Girano con la scorta i preti. Ma se Gesù invece che i dodici apostoli aveva dodici body guard, col cazzo che lo mettevano in croce!
Allora voglio dirvi che ogni tanto Dio esiste. Dio è nel basso, Dio è nelle persone che soffrono, Dio è in questi posti, si manifesta in semplici persone di una grandezza spropositata. Parlo di Don Gallo, di Ciotti e ne abbiamo uno qui. Abbiamo un pretino. Un grande combattente: Alex Zanotelli.
Ragazzi io devo scappare. Devo farmi tutte le discariche della Campania! Non vorrete mica che mi faccia solo questa! Devo andare dalle altre parti. Io voglio salutarvi dicendovi questo. Ha detto una cosa fantastica, bisogna creare dal basso i rapporti. Noi stiamo creando i meetup, le liste civiche. Dovete iscrivervi. Nessuno vi rappresenta più. Non c'è più un partito, non c'è più nulla, né sinistra né destra. Dovete scendere con l'elmetto. Cittadini informati, le liste civiche. A giugno in seimila comuni si vota. Ragazzi come voi devono entrare nei Comuni. Basta che entri uno di voi con una web-cam e metta tutto in Rete quello che vede nei Comuni. I territori, come fanno le urbanizzazioni e gli roviniamo il giochino.
La trasparenza e la Rete sono il futuro per questa Democrazia dal basso. Quindi l'ottimismo che ho io è questo, e che ho detto anche a loro. Discariche, inceneritori, infrastrutture sulla salute della gente non le faranno mai. Non hanno più una lira! L'economia ci darà ragione. Avremo una botta tremenda sull'economia. E l'unica nota positiva è che queste cose non avranno più i soldi per poterle fare. Seconda cosa, la raccolta differenziata porta a porta funziona. Funziona nei paesi, funziona a Salerno. Allora bisogna che noi teniamo quattro contenitori con un chip. Noi dobbiamo pagare le tasse sull'immondizia in base alla quantità che produciamo. Se ne facciamo di più paghiamo di più se ne facciamo di meno ne paghiamo meno.
Dobbiamo essere incentivati in queste cose. Questa immondizia convergerà verso l'isola ecologica e le cose che buttiamo diventano materia prima o secondaria per le imprese. Le imprese di giovani di trenta quarant'anni stanno facendo miracoli sulle cose che buttiamo. Non si può portare l'immondizia di Napoli in Germania. In Germania aprono i nostri sacchetti, prendono la plastica, la carta, l'alluminio e ce la rivendono come materia prima e seconda. Siamo rincoglioniti del tutto. Allora io vado per discariche e se sopravvivrò torneremo insieme e faremo qualche casino più grosso di questo. Grazie a tutti. Ciao." Beppe Grillo

.......................................................................................................................

FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg

Inviate le vostre foto con la scritta: "FREE BLOGGER":
Invia una mail a freeblogger@beppegrillo.it con:
- Oggetto: il tuo nome
- Testo: indirizzo del tuo blog
- Allegato: la tua foto con un cartello "Free Blogger"
Le foto appariranno nella barra superiore del blog.

Diffondi l'iniziativa

24 Feb 2009, 14:13 | Scrivi | Commenti (1559) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

abito nel comune di Vado Ligre (sv. Il 01/01/2009 abbiamo iniziato la raccolta differenziata porta porta finalmente.
Il piccolo prblema e che ci hanno subito precisato che la tassa sulla spazzatura non sara' variata, e che le informazioni su eventuali sconti sulla suddetta tassa sono false.
Vi informo che anche se non e rilevante il comune d vado e di sinistra da sempre.
Mi devo sentireun po truffato ho e normale?
grazie per avermi dato il modo di poter dire che sono stufo di questi ladri .

marco sardo, vado.ligure Commentatore certificato 03.05.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe grillo sono disoccupato e invalido aL 70% sono iscritto alle liste di mobilita speciali non ci credevo ma l ho fatto per scrupolo lo stato non mi da niente fortunatamente mio padre ha lasciato a mia madre una buona pensione dopoanni in cerca di lavoro e silenzi del centro per l impiego avevo deciso di aprire uno studio di tatuaggi miagrande passione sono andato alla asl e mi hanno dato un elenco interminabili dafare per aprire lo studio mi hanno subito smontato e facendo due conti sarebbe una cifra spropositata per avviarla poi con i tempi che corrono io dico ma questo paese di m..... dove andra a finire non c e lavoro perche non incentivano invece che distruggerti con burocrazie sono solo ingordi ed avidi dei nostri denari se guardu su sky fanno delle serie su studu di tatto in america tipo miami ink, la ink e vedi tutti in ina stanza che lavorano mentre qui devi suddividere pre la privacy ma che vprivacy se ci spiano continuamente tutti i8 giorni per concludere volevo dirti io non sono di sinistra ma neanche seguace dello psiconano sono un italiano deluso ed amereggiato per come va il nostro bel paese governato da sanguisughe e piattole che badano solo ai loro grassi interesse a questo puntpo l unica oluzione e andarsene e cercare un posto migliore volevo gridare ad alta voce VERGOGNA l italia era un paese di artisti ed ora stroncano ogni iniz<i<ativa ciao vincenzo

vincenzo cordova 02.03.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

SPAZZIAMOLI VIA " T U T T I " UNA VOLTA PER TUTTE FINCHE' SIAMO IN TEMPO...
C'è l'hanno messa tutta, tutta per farmi chiudere la mia piccola attività dove guadagnavo un cocomero e un peperone ma tiravo avanti. Prima riempendomi di tasse e poi si sono compiaciuti dell'industria che andava verso la Cina ad aprire nuovi mercati! Ma quali mercati? Ignoranti!!! Svuotando le tasche di chi compra e regalando tecnologie non si fanno nuovi mercati!!! Sfruttando e rubando ai poveri non si fanno nuovi mercati!!! Ignoranti!!! Si creano disoccupati e merci invendute!!! IGNORANTI LAUREATI ALLA BOCCONI DEGLI IGNORANTI!!! Volevano guadagnare l'inverosimile e il risultato è l'opposto come mai? IGNORANTI, INCAPACI!!! Poi ti danno gli incentivi per l'auto? Ma se sei disoccupato gli incentivi te li metti in quel posto!!! IGNORANTI!!! La conseguenza è creare crisi! INFATTI ci siete riusciti IGNORANTI e INCAPACI!!! Ho chiuso siete contenti? Non ancora? Mandate anche le multe, abbellendole di paroloni, "sanzione" QUESTO E' IL PAESE DELLE SANZIONI!!! Mi multate perchè siete riusciti a farmi chiudere e sono disoccupato!!! Ma come? E la costituzione??? Carta straccia??? MA CHE RAZZA DI SCHIFO DI PAESE E' QUESTO??? VERGOGNA!!! C'è gente che è morta per difendere questo paese, la libertà e la democrazia di questo paese, e voi li disonorate tutti.

R B 02.03.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
ho assistito allo spettacolo di Beppe Grillo a Napoli, e parlava di un impianto eolico per tetti di villette o condomini.
Se avete notizie riguardo a produttori, o distributori vi pregherei di fornirmele. Ho un impresa di costruzioni e vorrei iniziare a proporlo. Grazie
Con stima
Alessandro

Alessandro Capece 01.03.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento

I DIECI COMANDAMENTI
LIBERATE L'ACQUA,
LO SCIOPERO LIBERO
VIA LA POLITICA DALLA SANITA'
NO AL NUCLEARE
RIDUZIONE DELLE TASSE FINO AI 40.000 €
AUMENTO DELL'ENERGIA EOLICA
LIBERATECI DA BANCHIERI DISONESTI
RIDATECI I SOLDI RUBATI DAI BANCHIERI DISONESTI
RIDATECI LA POLIZIA " CHE DEVE DIFENDERE I CITTADINI E NO I POLICICI CORROTTI"
LIBERATECI DAL MESSIA "CHE NON NE POSSIAMO PIU'"

franco valanzuolo 28.02.09 18:31| 
 |
Rispondi al commento

facciamo una rivoluzione ma non pacifica perche ci siamo rotto i coglioni di fare i buonisti a tutti icosti

luciano pizzeghello Commentatore in marcia al V2day 26.02.09 23:32| 
 |
Rispondi al commento

che dire beppe....sei semplicemente il numereo 1, non molliamo perche siamo ad un passo dalla svolta totale....gia pregusto....

manuele mostardini (purasetola), bagno di gavorrano Commentatore certificato 26.02.09 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe!!!!
leggo delle grandissime idee!!!

Chiama i VIP sul blog!!!

Che sfruttino la propria popolarità per il prorpio paese. Ci sarà qualcuno che si interessa di cosa succede in Campagna, in Val Susa, nella magistratura, al governo, nell'informazione da regime, la P2 che diventa P3 sotto gli occhi di tutti!!!
Infondo ce lo devono... Dopo tutte le serate che la gente passa a guardare i loro faccioni in TV sui programmi del popolino, dopo che compriamo i loro CD o andiamo al cinema a vedere i loro film da italietta...
Chiamali sul blog!!!! Anche TRAMITE VIDEO, senza dover stare li a trascrivere quello che dicono. Facceli vedere quelli che si rifiutano di intervenire per promuovere le iniziative della gente fatte dalla gente e per la gente!!! Facceli vedere così che possiamo sputtanarli se tirano i remi in barca!!! Dopo le webcam nei consigli comunali, mettiamo le webcam anche nei camerini dei VIP, così "LI METTIAMO A NUDO" e vediamo cosa c'è dietro il VIP. Manda uno dei tuoi ragazzi ad intervistarli. Promuovi questa iniziativa e chiamala se vuoi "METTICI LA FACCIA ANCHE TU!" (nella mxxda di tutti i giorni) e vediamo se sono anche loro figli dell'italietta che predica bene e razzola male o se hanno i coglioni esagonali come te e iragazzi che lavorano con te.

A psiconano!!! mavvaaffanculo!!!

g.s. (BI)

g. s. 26.02.09 17:52| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di nucleare,
ma, 1816, per fare le centrali nucleari, ha chiesto il permesso all' Iran ed alla Corea del Nord?
perchè, loro devono chiedere il permesso a noi, e 1816 & C. no?

antonio d., carrara Commentatore certificato 26.02.09 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Ridicolo di uno Scajola! Ridondante sussiego ... e certezze! Come in occasione del famigerato "rompicoglioni"! E' sconcertante ascoltarlo! E' un pericolo!

Antonio Rolando Rossi (roj) Commentatore certificato 26.02.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe...
sei sempre il numero 1, e non da oggi. Detto questo, sui rifiuti in generale, sui temi dell'ambiente in generale, sui temi del risparmio energetico e del minor inquinamento, personalmente alzo le mani. Mi arrendo, basta così.A cosa serve star li a far raccolta differenziata, pannelli solari ( con gli incentivi che praticamente non esistono più ) fotovoltaici, ( idem ); a cosa serve prendere il treno anzichè la macchina quando poi accade quanto segue. Mentre noi cittadini ci prodighiamo al meglio, il nostro governo decide praticamente di ipotecare il futuro del sistema solare, seppellendo barre di uranio che per 1.000 anni saranno una spada di damocle. Prendi un treno anzichè la macchina per risparmiare e un giorno ( solo uno ) di parcheggio quando la riprendi ti costa 79,00 euro. SETTANTANOVE!!!!
Mi dispiace, andrò in macchima e butterò la mondezza dove capita..hanno vinto, mi arrendo.
saluti e complimenti per tutto

franco di natale 26.02.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma era così necessario TAGLIARE l'intervento di Padre Alex Zanotelli? ha senso vedere grillo che gli fa una presentazione della madonna e non sentire il suo intervento? dobbiamo sempre vedere un unico idolo, solitario e intoccabile?

Claudio C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.02.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Eh, tanto lo psiconano parla e sparla riguardo il nucleare.. Senza avere alba di cosa comporti questo progetto tecnologico, senza badare di farsi processare, pensando che Falcone e Borsellino siano stati giudici proventienti dalle falde comuniste, come tutti quei magistrati che si sono interessati a lui, ma badando solo alla sua immagine e ai suoi affari!!!!!!
Le centrali non le riusciranno a fare.. Dove cazzo prendono i soldi?? Se sono arrivati a prendere i conti dormienti per fare la "social card" (un'altra presa per il culo), come possono sperare di attuare questi progetti?? (Forse il nano maledetto li tirerà fuori di tasca sua :) )
Spero che l'Europa non dia incentivi per sta roba altrimenti i soliti noti se li sbafferanno alle spalle nostre aprendo cantieri inutili che sperpereranno solo risorse senza concludere niente..
LIBERA INFORMAZIONE IN LIBERO STATO!! NO AL NUCLEARE!!!

Andrea Camilato (camy86), San Giorgio al Tagliamento (VE) Commentatore certificato 26.02.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

===DOMANDA===
MA SE NOI ABBIAMO GIA' FATTO UN REFERENDUM
CHE FU CONTRO IL NUCLEARE ,ADESSO QUELL'ESITO
NON E PIU' VALIDO?
CHE MINGHIA DI PAESE!

carmine dacorsi 26.02.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Già.

alfonso cannoletta, lecce Commentatore certificato 26.02.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

1816 vuole 4 centrali nucleari.
Entro il 2011 la prima pietra della prima Centrale Nucleare.
Intanto, gli uffici tecnici dei Birichini, cominceranno a pompare soldi per gli Studi di Fattibilità ed Individuazione dei Siti ove sorgeranno le Centrali Nucleari
Poi, sempre le aziende dei Birichini, vinceranno i pseudo-appalti pubblici e cominceranno a costruire.
Se i cittadini proveranno a protestare, sono pronti ad intervenire i loro Servi Manganellatori; KoSSiga docet.
Intanto, 1816, i Birichini Super Ricchi, Ricchi Molto, Ricchi Standard, con i danari intascati, cominceranno ad acquistare appezzamenti di terreno e ville, nei vari Paradisi Tropicali, comunque, ben lontani dalle centrali suddette.
Poi, l’acquisto dei reattori nucleari, regolarmente di seconda mano, made in USA. Comunque, vanno bene anche quelli Russi e Francesi.
Gli smaltimenti delle scorie radioattive, ( i Birichini, hanno intascato Miliardi di Lire, ma quelle delle vecchie centrali dimesse, sono ancora lì, ove erano 20 anni fa)saranno affidati alle varie Mafie,che le sotterreranno sotto i nostri piedi, o le affonderanno nel Mare Nostrum.
Miliardi di Euro da intascare

I tumori si moltiplicheranno a vista d’occhio;
niente paura, le aziende dei Birichini, ci forniranno migliaia di macchine per le radioterapie, regolarmente Made in China, promettendo ai Manganellatori, che la precedenza per usufruirne sarà data a loro ed ai loro figli.
Intanto, le Birichine, mogli e concubine dei Birichini, sempre dai loro paradisi tropicali, invieranno, Gratis, berrettini per i bimbi resi calvi dalla kemio, con la scritta “Nucleare? No, grazie”.
I bimbi dei Servi Manganellatori, riceveranno i primi che arriveranno.
Un avviso ai Servi Manganellatori.
Attenti, questa volta, non siamo tutti sulla stessa barca;
I Birichini, sono sulla stessa barca, anzi, sugli stessi yacts, e prenderanno il largo come e quando vorranno, mentre Manganellatori e manganellati, consorti e prole incluse, rimarranno, questa volta

antonio d., carrara Commentatore certificato 26.02.09 08:38| 
 |
Rispondi al commento

caro franceschini, se vuoi recuperare i voti di sinistra che stanno andando tutti a Di Pietro, fai comne lui, fai una politica di sinistra e non dare retta ai Rutelli, Casini, Vaticano, ecc.
Attacca giornalmente il corruttore ed amico di corruttori in arte berlusconi.
Ovvio no?

cesare beccaria Commentatore certificato 26.02.09 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno dovrebbe far presente a SARKOZY
che il berlusca non è affidabile non è in grado di intendere e di volere, non può fare accordi con lui, non sono validi.
come far firmare un bambino non è valido

Mirella B. Commentatore certificato 26.02.09 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo unirci x fermare lo psiconano....solo Tonino Di Pietro strenuamente ci prova...e dimostra quotidianamente il suo impegno....dobbiamo aiutarlo anke noi...basta parlare e scrivere c'è lui il GRANDE TONINO.....

adriana donzelli 26.02.09 01:18| 
 |
Rispondi al commento

ci tolgono tutto
ci hanno gia tolto tutto
chi non ha più niente da perdere
è sempre il peggior nemico

il mio vero desiderio
VENDETTA

alan b., bologna Commentatore certificato 26.02.09 01:07| 
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA

Progetto **SAFARI** contro le TALPE, TERMITI e ZECCHE domiciliate, in regime di **CYBER SQUATTING**..tecnica di IMPORTAZIONE..usata da entita' che vorrebbero un Blog ed Autore finire nei guai..e' anche una tecnica usata dal mondo criminale della **CYBER-ESTORSIONE** sopratutto in ambito e-commerce..la cosidetta **SPORCA COMPETITIVE INTELLIGENCE** cammuffata in vari modi, sempre su suggerimento di TIPACCI

Robert Allen Zimmermann posta alle 22.02 del 24 Febbaraio 2004, per una certa ANNAMARIA FARINA (che percepisco come una operativa alla DEBORAH BERGAMINI ed infame lavoro alla RAI (nostre tasse e canone)

**********
Annamaria Farina

Hello.

Ti ringrazio, ma ho un dubbio.....vista l’acredine che contraddistingue il sottoscritto ed il tuo amico Ciardi, ho il sospetto che l’unico tuo modo di interagire con il me sia di farmi notare i link che a volte dimentico di citare.

In questo caso ti consiglio di visitare con accuratezza il blog da te citato, e leggere chi è il detentore di tale blog!!.

Tartarughe surrogate.

Bye,bye.
******

La ben nota commentatrice sopra citata da Robert, espresse il suo solito commento a proposito di Beppe Grillo e nuova impaginatura del Blog: uso' specificatamente la parola WANNA MARCHI

Una strapiena catapulta e' partita, col Coro del Blog di Beppe Grillo (a Tema e non chat privata tra FROTTOLARI e DISTURBATORI per un prezzo) che gorgheggiano un sentito VAFFANCULO

Arrivera' una risposta in quanto il NICK sopracitato, e' perennemente IN RETE..con FEED RSS..Il NICK sostiene che LEGGE..e forse SCIPPA...forse

A bien tot, mon chou chou e RACKET

Ed . Commentatore certificato 26.02.09 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Milena d posta alle 10.35 di IERI
***************************************
Luca Mercalli, il bravo metereologo costretto per contratto a subire le stupide ironie di Fabio Fazio, diceva una cosa intelligente, piu' o meno tipo: sogno il giorno in cui non ci saranno piu' ambientalisti.

Nel senso, non che vorrebbe la destra, ovvio,che li sterminerebbe, ma che non ce ne sara' piu' bisogno, perche' la difesa dell'ambiente diverra' valore della comunita'.

Allora io dico a tutti: attenti, non vi fate incastrare con le sigle.

Anche Repubblica titola:
nucleare, protestano gli ambientalisti.

Fatevi furbi: dite sempre che NON siete ambientalisti.
(Anche se lo siete, e' una bugia a fin di bene, del resto il nemico si combatte con le sue armi).

Per il NO al nucleare, elencate rigorosamente ragioni di ordine strategico, economico, di previsioni di fabbisogno energetico ecc.

Cosi' pure contro gli inceneritori.

O contro la caccia.

O contro il cemento.

Parlate solo e soltato di economia, di numeri, di fatti concreti e inattaccabili, fate finta che l'ambiente sia secondario anche se vi piange il cuore.

D'altra parte ci sono tanti di quei dati disponibili, da incastrare questi sordidi affaristi in malafede marcia.

Ripeto:

****non bisogna cascare nella trappola delle etichette politiche o ecologiche!****

Se mai vi mettono un microfono in mano per caso, iniziate con: non sono ambientalista (o non sono di sinistra) ma i fatti dicono che...

Negate e smarcatevi.

Prima che il gallo canti tre volte, rinnegate tutto.

Insistete.

Solo cosi' fregate il loro gioco.

**

Grande intervento Daniela..e' l'agire da cittadino informato, e non da PORTABORSE alla MODA o del MOMENTO, come tante finzioni che inquinano la Rete, questo ed altri Blos inclusi

Ricordate: c'e' una CLEPTOMANI FEROCE e la disinformazione ha ZERO capacita' creative, di onesta' e SOLDI, recentemente...

Buona Navigazione

Ed . Commentatore certificato 26.02.09 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Davide Lack posta alle 08.15
***********************************

"Con grande discrezione, nelle nostre campagne attorno a villaggi e città, sono state disperse o metodicamente sotterrate scorie radioattive altamente pericolose, per decenni.

Ancora peggio, a volte sono state impiegate per costruire strade, parcheggi, e anche le case, le scuole o le aree di gioco per bambini...senza alcun avviso sui rischi.

Questo perchè dal 1945 al 2001 in Francia abbiamo avuto miniere di uranio 210 attive sul territorio.

Queste hanno prodotto 300 milioni di tonnellate di scorie radioattive abbandonate senza misure di protezione o sorveglianza.

Chi è il responsabile?

Perchè quelli che hanno cercato di lanciare l'allarme non sono mai stati ascoltati?

Perchè lo Stato non ha avvisato i residenti?

Le popolazioni sono in pericolo?"

Inchiesta di France3:

http://programmes.france3.fr/pieces-a-conviction/51415247-fr.php

Ed . Commentatore certificato 25.02.09 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Quando il GRANDE POTERE decide che in un certo scacchiere geografico debbano esserci Paesi con RUOLI definiti, si rivolge sia alla Strategia della Geopolitica, che al supprto del pensare in termini militari

Siamo pertanto utili, a detto GRANDE POTERE, per fornire menti eccellenti da sempre..per il Nucleare, Enrico Fermi e Segre' scrissero, nella Storia Contemporanea..pagine di rilievo ed importanza Globale..

Per le alternative, il Rubbia si attiro' le irde del PIERFERDI lo scondizolino al GUINZAGLIO DI CEMENTO PRO FAMMIGGHIA SUA

Per il resto, la ENEL sta avendo un successo enorme con le rinnovabili un po' dappertutto

Al Link seguente (non trovo la parte tradotta in Italiano), abbiamo molte informazioni sulle RINNOVABILI

Il giochino, in questo caso, vede il PANTALONE ITALIANO che foraggia da decenni la ENEL, che a sua volta abbandona le nostre primarie necessita' in area energetica, ed EMIGRA al servizio altrui

**Breve estratto..

ENA currently operates over 70 projects with a total installed capacity of 748.5 MW including; 406 MW of wind power, 314 MW of hydropower, 21 MW of biomass power and 7.5 MW of geothermal power. The Company continues to make improvements to existing projects and actively pursue new development and acquisition opportunities.

ENEL e' tra le piu' grandi compagnie al mondo, nello specifico campo della diversificazione energetica (nb)

http://www.enel.it/northamerica/company.asp

Su Scajola & Co..restituiamo, nell'interesse del Paese a cui avete giurato fedelta' e sulla Costituzione, la mazzetta..e richiamiamo la ENEL con Decreto Legge di Estrema Urgenza

Un Uomo di Stato farebbe subito quello..

Buona Lettura

Ed . Commentatore certificato 25.02.09 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Nota di Importante Contenuto

Posta Genny Giugliano alle 15.42, in sottocommento ad un NOTO NICK TALPA

***********
Lo Sciacallo ha i giorni contati.......
***********

Mi trovo d'accordo con il Grande Genny: credo proprio che abbiano esaurito ogni loro risorsa OMERTOSA..ogni strategia, malgrado gli immensi sforzi mostrati...si e' dimostrata un TAROCCO..dal tentativo del GURU per YOU TUBE, ai recenti PREDICATORI scuola Don Gelmini e tutto il Cast giornaliero del BAGAGLINO con PRETESE da commentatori **consapevoli** della situazione Italiana

Un Cast con un buon numero di extracomunitari ed aspiranti veline-caffeine..finzioni e disperati per un posto al sole in Rete..e leggo solo disperazione...e tentativi di mascherarla

Buona Navigazione nel Mare Nostrum...

Ed . Commentatore certificato 25.02.09 22:45| 
 |
Rispondi al commento

NO AL NUCLEARE, SI ALLE INTERCETTAZIONI,SI ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA, SI AL DIRITTO SACROSANTO DELLO SCIOPERO, NO AL LODO ALFANO, NO ALLA COSTRUZIONE DI ARMI, NO A BASI MILITARI.
GRAZIE PADRE ZANOTELLI, GRAZIE BEPPE.
SABRNA 64

sabrina nieri, Pistoia Commentatore certificato 25.02.09 20:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CON CHI CAZZO SI E' CONFRONTATO STO MALEDETTO PRIMA DI FARE UN ACCORDO DEL GENERE.
MA E' DIVENTATO IL PADRONE DI TUTTI NOI.
SPERO CHE SI RITORNI INDIETRO O SIAMO IN MANO AL DUCE?

francesco valanzuolo, castellammare di stabia Commentatore certificato 25.02.09 19:34| 
 |
Rispondi al commento

linko questa sul nucleare, che smentisce le BALLLLLLLE NAZIONALI che ci raccontano!!!!!

http://aspoitalia.blogspot.com/2009/02/italia-francia-e-il-nucleare.html

Andrea Ferrari 25.02.09 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dico la verità, mi vergogno di essere italiana.
Non so che cosa sia successo, dove sono andati a finire gli ideali?? perchè nessuno ha più la forza di reagire a questo schifo? perchè non si scende più in piazza a dimostrare contro i soprusi, gli scandali,lo stato antisociale?? dove sono andati a finire i comunisti? Via tutti i politici! ricominciamo da zero Svegliatevi italiani o siete tutti drogati da qualcosa che vi ha dato il sonno perenne? spero di no. Spero che le coscienze, prima che sia troppo tardi, si sveglino e mi rivolgo soprattutto ai giovani, non vi siete accorti che stanno annientando il vostro fututo, possibile che mon ve ne rendiate conto? Non ci posso credere. Voglio avere fiducia, non facciamoci annientare e soprattutto quando si vota andate a votare, non capite che non andando a votare non fate altro che regalare voti allo psiconano? I seguaci dello psiconano ci vanno a votare perchè devono vincere a tutti i costi, i contrari non ci vanno perchè tutto fa schifo ma così facendo lui si sentirà sempre più forte e sempre più autorizzato a fare quello che vuole, vedi le ultime elezioni (Abruzzo e Sardegna) fatevi un pò di conti e capirete che ho ragione. Meditate e svegliatevi vi prego. Ciao a tutti gli italiani

the princess 25.02.09 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sta arrivando la crisi anche a Milano.

Altro che palle oggi sono uscito per fare la spesa
ho fatto 4 chiacchere coi negozianti la parola
più usata è chiusura.

C'è una crisi nera altro che rassicurazioni mediatiche condite di fiducia e ottimismo.

SIAMO NELLA MERDA TOTALE!!!!

LA GENTE COMINCIA A RIFLETTERE.....

mimmo c. Commentatore certificato 25.02.09 18:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Nel '87 ha vinto il NO al referendum sul nucleare.Com' è possibile che anche solo se ne parli senza aver chiesto prima il consenso del popolo?Persino gli Stati Uniti, grossi produttori di energia nucleare, ora vogliono passare alle energie pulite.Perchè siamo sempre così arretrati rispetto al resto del mondo?L' uranio è un fossile, si estrae da miniere, è in esaurimento, sta diventando sempre più caro e i residui sono altamente radioattivi.Abbiamo gia tanti problemi in Italia che non sappiamo gestire come rifiuti, residui chimici e amianto e vogliamo aggiungerci anche il nucleare?
Leggete qua e rendetevi conto che le nostre vecchie scorie non sono ancora state messe in sicurezza(dalla trasmissione report):

http://www.report.rai.it/R2_HPprogramma/0,,243,00.html

Il paese europeo con più centrali solari è la Germania!Noi siamo il "paese del sole" e non fruttiamo questa ricchezza infinita.Si potrebbe creare delle centrali solari nelle regioni del sud creando anche molti posti di lavoro e "cervelli" che rimarebbero in Italia.

VOGLIO UN ALTRO REFERENDUM

elena secondi 25.02.09 18:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ho letto: "Campania Infelix" di Bernardo Iovene, fa rabbrividire. Ci sono dei dati che sono sconvolgenti..leggetelo...

alessandra giak 25.02.09 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo votato NO AL NUCLEARE solo 20 anni fa, ed ora cosa dobbiamo fare? Un altro referendum?
La germania è lo stato europeo con più centrali solari e noi? Ne ho sentito parlare di una sola in Sicilia ed era anche nelle mani della mafia!!
Certo che riuscissero ad impadronirsi anche del nucleare sarebbe un bel colpo: l'italia intera diverrebbe in loro ostaggio.
Ops, dimenticavo, ormai lo siamo già da Maggio 2008...!
Ribelliamoci!
NO AL NUCLEARE-NO AL NUCLEARE-NO AL NUCLEARE
Beppe aiutaci tu

elena secondi 25.02.09 17:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sono diplomato dal 1965 p.i. in Energia Nucleare (uno dei primi in Italia). Allora si ero x il nucleare! Farlo ora (vuol dire tra 10-15 anni!) è veramente scandaloso: il combustibile continua ad aumentare di prezzo (x 6 volte il costo di prima) e comincia ad avere problemi di reperibilità (figurarsi tra 10-15 anni!). Pare sia stato firmato un accordo per lo smaltimento delle scorie x i prox 10 anni: ma noi come siamo coinvolti se le centrali non saranno ancora in funzione? Fossimo partiti con gli altri Stati forse sarebbe stato un investimento, arrivare ora quando qualcuno pensa già di dismettere il nucleare x fonti alternative è veramente insensato e pare proprio una presa per i fondelli: un giornale oggi pubblica: LE BOLLETTE COSTERANNO DI MENO ma si "dimentica" di dire fra 10-15 anni! Ed il popolo bue beve e si riempie le orecchie. Poveri noi.

michele i. Torino 25.02.09 15:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..una piccola e forse inutile segnalazione ma intorno alla RAI DI VIALE MAZZINI A ROMA NON CI SONO I CASSONETTI PER LA SEMPLICE DIFFERENZIATA (CARTA-VETRO) NIENTE DI NIENTE ....SOLO 1 TIPO QUELLO GENERICO..ma di cosa parliamo?? Non sò forse alla RAI la raccolta la fanno interna, oppure se la mangiano la carta?? comunque gli uffici-appartamenti (alcuni in ristrutturazione) degli edifici adiacenti pure???

valentina m. Commentatore certificato 25.02.09 15:52| 
 |
Rispondi al commento

lo sò che non ve ne frega un cazzo, ma ve lo dico lo stesso!
nuovo post!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento

...
io ho postato link, quiindi anche tu fammi vedere dove sta scritto che esiste un solo paese o nazione che si basa sulle energie rinnovabili;
dimostrami che Francia, Inghilterra, Spagna, Finlandia, Giappone, Cina , India e molti altri paesi stanno smantellando le loro centrali, io so che anzi aumenteranno eccome;
dimostrami che le energie rinnovabili sono più convenienti, io ho letto che un impianto fotovoltaico costa almeno 10 milioni delle vecchie lire, dimmi te di questi tempi chi se lo può permettere, lo riconosce più sopra anche Lenin Di Pietro...


ARBANNATO E RITORNATO

==============================================

Obama sostiene le energie rinnovabili:
http://it.notizie.yahoo.com/4/20090225/tso-oitlr-obama-clima-discorso-89ec962.html

Islanda e l'energia rinnovabile:
http://www.rinnovabili.it/islanda-il-paradiso-dellenergia-rinnovabile-700848

Svezia a emissioni zero, senza nucleare:
http://www.energia.in/Notizie-flash/Svezia-zero-emission-2.php

Questo è interessante. Mostra la differenza tra un ministro competente in materia energetica, piuttosto che uno Scajola qualsiasi:
http://www.repubblica.it/2008/11/sezioni/esteri/obama-presidente-3/obama-squadra-ambiente/obama-squadra-ambiente.html

La Germania, il rinnovabile e lo sviluppo (per quei gonzi che dicono che solo le centrali nucleari producono posti di lavoro):
http://www.ecoage.it/germania-lavoro-energie-rinnovabili.htm

Sempre in Germania, si sospende lo smantellamento dei siti nucleari a fusione per via della crisi del gas in Ucraina. Ma al tempo stesso si punta all'energia nucleare a fusione:
http://www.movisol.org/znews007.htm

Nessuno nega il costo attuale dei fotovoltaico. Ma se è già competitivo ora - e in maniera indiscutibilmente importante, rispetto al nucleare - come sarà tra 10 anni, quando cioé sarà ultimata la prima Scajola-centrale con il costo dell'uranio in costante crescita, per via della crescente domanda?

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.02.09 15:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

- scrivono i pm - lo stretto legame tra Berlusconi e Saccà era tale da consentire al primo di effettuare 'segnalazioni' al secondo senza dover promettere od offrire nulla in cambio".


CI SONO SERVI CHE PER SERVIRE PAGHEREBBERO

qui vanno pari

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non lo avesse capito, e sono in tanti, qui, le intercettazioni Saccà e Berlusconi rientrano nel PETTEGOLEZZO.


Ma voi credete che tutti quelli che entrano in RAI o Mediaset lo facciano per merito?

O che non siano sospinti da amici, amici degli amici, ecc?

Chi fa la gavetta, lo si sa.

Ma sono molti di più quelli che usano scorciatoie.

E credete dunque che una raccomandazione in più possa stravolgere un sistema ben collaudato?

Meg 2 Commentatore certificato 25.02.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"il NOSTRO movimento si è ridotto a candidare la ALFANO con DI PIETRO....TANTO RUMORE X NULLA...allora i vday e tutto il resto erano organizzati x partorire il TOPOLINO???
ENZO D., BARI"

Scusa Enzo, dov'è il coordinamento? Dov'è l'entita politica in tutto questo? I meetup sono formati da persone volenterose, ma manca un progetto politico degno di questo nome, manca un coordinamento nazionale, manca la capacità di autogestione di un soggetto che non può e non deve sempre appoggiarsi a Grillo per le iniziative. Grillo, come spesso ha ricordato, è un comico. Non un politico. E per incidere sulla vita pubblica, sulle scelte politiche in questo paese, che piaccia o no, si deve fare politica. Dobbiamo fare politica. Dobbiamo decidere cosa vogliamo fare da grandi. Altrimenti i meetup restano un fan cliub. NON SONO UN SOGGETTO POLITICO! Noi dobbiamo far diventare il coordinamento dei Meetup un soggetto politico. Ma per farlo abbiamo bisogno di un Coordinamento Nazionale. Abbiamo bisogno di un programma non solo per le amministrazioni locali. Abbiamo bisogno di strutturarci per la politica attiva, come movimento di base o come partito non importa. Grillo può dare il "la", ma il resto della sinfonia lo dobbiamo realizzare noi. E dobbiamo farlo in autonomia. I meetup devono diventare le cellule di un nuovo movimento politico, dagli obiettivi ben precisi. Agile ed incisivo.
Altrimenti siamo solo persone che scrivono su un blog e fanno qualche piazzata ogni tanto. Qui c'è bisogno di ben altro..

Clemente Carlucci Commentatore certificato 25.02.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A fraciconi ce sta 'n bellissimo nuovo post der Beppe e che tratta der bene più prezzioso che c'avemo.
Ce sta sortanto 'n commento.Ma è veramente interessante...

er fruttarolo Commentatore certificato 25.02.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Sos bambini

di Emiliano Fittipaldi

Crescono del 2 per cento l’anno le neoplasie infantili in Italia. Con picchi spaventosi in prossimità di aree industriali o inquinate. Colpa di smog e pesticidi. E della contaminazione della catena alimentare

http://www.girodivite.it/da-L-Espresso-di-questa-settimana.html

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

e i morti di meningite portata dagli extracomunitarti quanto aumentano?

Allen G., Mordor Commentatore certificato 25.02.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Il pm: distruggere
le intercettazioni Saccà-Berlusconi

mortacci vostra

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

IL FILM INCHIESTA “MORIRE A LENTINI”.

UN PROGETTO DI PRODUZIONE DAL BASSO - CON LA REGIA DI GIACOMO GRASSO, A CURA DI NATYA MIGLIORI

Martedì 24 Febbraio alle 19.00 Auditorium Facoltà di Lettere e Filosofia, presso l’ex Monastero dei Benedettini, in Piazza Dante, Catania.
di Giuseppe Castiglia -

Cosa succede a Lentini? Perché un flagello come la leucemia deve abbattersi su un paese di 27000 abitanti con un tasso tre volte superiore alla media nazionale?

Questo film vuole dare delle risposte a

VENT’ANNI DI SILENZI.

Aiutaci a trovarle.

Diventa, con una quota di 12 euro, co-finanziatore del progetto.

Insieme PER SQUARCIARE QUESTA COLTRE DI SILENZIO.

Martedì 24 Febbraio alle 19.00 Auditorium Facoltà di Lettere e Filosofia, presso l’ex Monastero dei Benedettini, in Piazza Dante, Catania.

info@geminimovie.com

www.geminimovie.com

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è il Mercoledì delle Ceneri, ovvero il Patrono degli Inceneritori, scusate debbo tradurre per l' amico trans-alpino del nano: Mercredì de Chernobylle,Patron du Incerenideur et de touts les companions auto-luxenticses par la Ville, a bien tout!.
c'at'vegna un' cancher!
ZIOCANE!!!

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 25.02.09 15:18| 
 |
Rispondi al commento

formisano a napoli che fa?''...come al solito niente....comunque prende lo stipendio come deputato e tutti i privilegi..
è dovuto venire beppe da genova per fare una protesta a chiaiano....vergognatevi politici dell'idv di napoli i voti li avete presi dai grillini...ma dopo siete spariti...tranne barbato il resto formisano di nardo porfidia...dove kazzo siete?......fate schifooooo.
formisano massone dormiente dove kazzo sei?
bugiardo dove kazzo sei?
dove sei a fare il buffone?''

franco ruggiero, avellino Commentatore certificato 25.02.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Il lavoro nobilita l’uomo.
Questà è la vera gabbia dell'uomo moderno.
Vivere una vita nei ritagli di tempo.
Perdere una vita per produrre.
E' quanto vale questa vita?
100 anni fa un'uomo lavorava 10 ore, poi arrivò la rivoluzione industriale, arrivarono le macchine e le catene di montaggio, la produzione è centuplicata così come i profitti ma le ore di lavoro sono rimaste praticamente le stesse.

L'unicità della Vita non può essere spesa a lavorare.

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

to cercando di postare i probabili siti nucleari ma vengo cacciato....

Riprovo :

Trino ( Vercelli ) , Monfalcone , Chioggia , Ravenna , Termoli , Mola ( Bari ) , Sanzano Ionico , Palma , Oristano.

Oristano ?

Avete capito perchè tanto interesse per cacciare Soru e gli interessi , i miliardi di Euro intorno?

Soru ed il suo parco eolico riservato ai piccoli operatori....

Vaffanculo , maiali.....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento

ANSA) - ROMA, 25 FEB - Appello del comitato referendario sulla legge elettorale per le politiche perche' la consultazione popolare avvenga il 7 giugno. Il presidente Giovanni Guzzetta e il coordinatore Mario Segni, in una conferenza stampa con Arturo Parisi (Pd) e Teresa Petrangolini (Cittadinanzattiva) hanno fatto appello a Maroni e Napolitano sottolineando che, optando per l'election day di europee e amministrative, si avrebbe un risparmio di 400 milioni di euro.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 25.02.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si deve fare il nucleare, almeno sia la FUSIONE NUCLEARE......
vantaggi:
1) Non è una reazione a catena (in caso di incidente si ferma tutto da solo quindi niente Cernobyl o simili).
2) Non produce scorie (l'elio che si ottiene dalla fusione si usa per gonfiare palloncini)
3) Ha poca radioattività e, in caso di incidente, questa durerebbe poche settimane e poi terminerebbe il suo ciclo (sempre con l'elio innocuo ).
4) Il "comustibile" lo si trova nella comune acqua di mare di cui si sfrutterebbe solo lo 0,5% e il resto rimarrebbe acqua.

Svantaggi

1) Molto difficile da realizzare, le temperature del plasma (qualche milione di gradi) e le pressioni necessarie (migliaia di atmosfere) per il momento non consentono di avere una resa energetica attiva (di fatto costa più energia attivarlo e mantenerlo di quanto si riceve ma è chiaro che questo può essere superato con la ricerca)

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AN RISPONDE A D'ALEMA E SI FA LA TV...

- Nome in codice "Black". Ed è la risposta di Alleanza Nazionale a Red, la televisione di Massimo D'Alema.

Il nome vero dell'emittente ancora non l'hanno deciso, ma in via della Scrofa si sta mettendo giù un progetto per fare una televisione di partito. Sul modello di quella lanciata dall'ex ministro degli Esteri. Che vada in onda sulla piattaforma satellitare di Sky ma anche sulla rete internet.

«È un progetto che nascerà in sinergia con il Secolo d'Italia», spiega Enzo Raisi, deputato del Popolo della Libertà e amministratore della testata di partito. «Nel senso che la televisione si avvarrà anche del contributo editoriale dei giornalisti che lavorano nella redazione di via della Scrofa». Nega, Raisi, che il progetto di un network televisivo significhi la fine dell'esperienza cartacea del Secolo. «Non è affatto così. A maggior ragione dopo l'approvazione della legge Milleproroghe».

Nella legge si prevede, tra le tante cose, anche una mano importante agli organi di partito. Tutte le testate, abbinate a un movimento politico, che abbiano maturato al 31 dicembre 2005 il diritto ai contributi continueranno a riceverli, in deroga alla norma del 2000 che impone di avere almeno un rappresentante nel parlamento nazionale nell'anno di riferimento dei contributi.

Umberto Bossi
La norma è fatta apposta per tenere in vita la stampa di quei partiti che sono rimasti fuori da Palazzo. E a maggior ragione per quei movimenti che in Parlamento ci sono. Eccome.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.02.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento

L’associazione dei giornalisti tedeschi (DJV) conferisce il premio per la libertà di stampa a Marco Travaglio -
- Pubblicato martedì 24 febbraio 2009 in Germania
Articolo: http://italiadallestero.info/archives/3612
Articolo: Originale:
http://www.djv.de/SingleNews.20+M5cfc369224d.0.html

Nicola Ulivieri, www.nicolaulivieri.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 15:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

DDL BRUNETTA: SI' SENATO CON 154 VOTI, E' LEGGE. PD, IDV, UDC NON VOTANO...

(Ansa) - Il Senato approva, in via definitiva con 154 voti a favore, un solo voto contrario il ddl Brunetta sulla ottimizzazione e razionalizzazione della pubblica amministrazione. L'opposizione non vota.

Il provvedimento, meglio conosciuto come 'ddl antifannulloni', e' legge. Il ddl di delega al governo, approvato dal Senato il 13 novembre 2008 e modificato dalla Camera il 12 febbraio, passa senza modifiche, in terza lettura, con i voti favorevoli della maggioranza.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.02.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Ho girovagato per buona parte di questo mondo e devo dire che gli unici posti dove i rifiuti sono un'emergenza costante sono l'Italia e i paesi del terzo mondo.

Chissa' com'e'...!

In altri paesi hanno parlato del problema rifiuti e hanno trovato le soluzioni per smaltirli.

Evidentemente in Italia TUTTI hanno parlato...hanno parlato...hanno parlato...hanno parlato...!

Ma non hanno trovato una soluzione che sia una, neanche avuto l'intelligenza di almeno "COPIARE" cio' che e' gia' stato fatto da altri.

E parlano...e parlano...e parlano...e parlano...e parlano...e parlano...e parlano!!!

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 25.02.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Amsterdam, aereo turco si schianta. Ci sono nove morti e cinquanta feriti. Guidava un rumeno in forte stato di ebbrezza."

fabio manfredi 25.02.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO TUTTI SCHIAVI DELL’INTEGRALISMO IDEOLOGICO.

È questa la prima e più perniciosa causa del fallimento democratico. È questo il principio che tradisce il diritto fondamentale dell’uomo, e di tutte le altre forme di vita, al libero arbitrio, all’auto determinazione. Legittimo finché NON CONTRASTI CON L’ALTRUI PARI DIRITTO. Che si concretizza, inevitabilmente, nell’imposizione AD ALTRI, di principi che non si vogliono accettare per sé stessi. Tanti, troppi esempi, si potrebbero portare per rendere chiaro il concetto. Basti il ricordare di alcuni accaniti avversatori della Legge sul Divorzio e di quanto ne abbiano poi approfittato per trarre soluzione ai propri problemi famigliari. Troppi gli esempi, ma servono per fare valutazioni in divenire, per prevedere i comportamenti futuri di coloro che VOGLIONO imporre SOLO agli altri le loro ideologie. Sempre in contrasto con il LEGITTIMO principio del libero arbitrio. In questi giorni si fa un gran parlare di “testamento biologico”. Sono chiari i tentativi di burocratizzarlo, di renderlo difficilmente accessibile e facilmente revocabile. Si parla di escludere le “legittime” determinazioni delle persone assoggettandole all’autorità. Costringendo i soggetti interessati a rendere pubblica la propria determinazione; da rinnovare dopo un tempo prestabilito per evitarne la decadenza, per conservarne una pseudo efficacia che potrà essere rimessa in discussione dall’autorità, deputata allo scopo. Non se ne può più delle affermazioni di coloro che, dopo aver usurpato la nostra rappresentanza, si appellano a personali e risibili principi della loro “etica”. Io crederò in questa “democrazia” solo quando qualcuno dichiarerà: sono talmente favorevole all’energia nucleare dal richiedere la realizzazione dell’impianto nel mio parco privato, dove mi impegno a risiedere con la mia famiglia “vita natural durante”. In questo come in tutti gli altri casi dove si tende a “spartire” i benefici solo su “qualcuno” ed a discapito degli altri.

Carlo Guglieri Commentatore certificato 25.02.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo dice: - Seconda cosa, la raccolta differenziata porta a porta funziona. Funziona nei paesi, funziona a Salerno. !!
-----------------------------------------------------
Non e' vero!!! la raccolta non si fa porta a porta e soprattutto non si fa con il famoso microchip. es. L'organico, per le prime 20 buste si metteva nelle stesse biodegradabili, poi non le passano più, il sindaco ha detto mettete il tutto nelle buste della spesa. Idem per la carta ed il cartone,usare le buste della spesa. I controlli non esistono, vedo gente nel mio palazzo che fa ancoral'indifferenziato, ed hai voglia di dirlo, ti minacciano. chiami i vigili e se ne fottono. Adesso sei informato, non dire cazzate anche tu, ti sei fidato dei media o dei ragazzi del fantomatico trio dei meetup di salerno? Buoni quelli!

GIANNI SALERNO Commentatore certificato 25.02.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono padre di famiglia numerosa: 4 figlie, quasi tutte maggiorenni.
Ho una gran paura per loro , del futuro che le attende in questo paese.Mi,sento impotente di fronte a tanta stupidità, arroganza, e inettitudine dei nostri governanti.
Seriamente penso che sarebbe meglio andarsene.Magari in America?Almeno là c'è più spazio!Qui ormai siamo come in un allevamento più o meno circondato da discariche,centrali,cemento,pesticidi,insomma siamo tutti in un contenitore unico circondato dal mare.Ma sopratutto, e questo secondo me è peggio, circondati da gente mafiosa/fascista nelle idee e nei pensieri,che indossa camicie verdi o nere, che pensa ottusamente di essere meglio di chi ha attorno, delle "camicie rosse" poi non ne parliamo: così forti da autodistruggersi!
Che alternative mi rimangono?Lottare, sì ma io ho famiglia!Il magistero della chiesa dice : cambiare le cose dal di dentro!Ma ne vale la pena?Quali possibilità di cambiamento ci sarebbero?
Che mezzi ci rimangono per portare avanti una lotta efficace?Quelli civili sono praticamente tutti sotto controllo, e se non lo sono, ancora per poco. Chi gli impedirà di mettere un bavaglio anche alla rete?Insomma ragazzi la vedo grigia per tutti.Pochi soldi,speranze azzerate,futuro rubato e distrutto, ci vuole ormai poco perchè la gente scenda per le strade e inizi la caccia! IERI In Inghilterra l'Intelligence ha lanciato sommessamente un messaggio : possibili manifestazioni violente a causa della crisi....
Scusate lo sfogo.

adriano z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi-Saccà, archiviata la FARSA.

INVECE QUANDO PRODI FU INTERCETTATO PERCHE' CHIEDEVA FAVORI PER IL NIPOTE O FONDI PUBBLICI PER IL CONSUOCERO NON FU APERTO NESSUN FASCICOLO.

Carlo Capponi ( banana), Cajo Paloma Commentatore certificato 25.02.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La decisione della Procura di Roma sulla vicenda
nata dalle telefonate tra il premier e il capo della fiction Rai
Berlusconi-Saccà, chiesta archiviazione
per le raccomandazioni delle attrici
Secondo le conclusioni dei pm Sergio Colajocco e Angelantonio Racanelli, le conversazioni appaiono irrilevanti. "Ritenuta la necessità di assicurare il massimo della tutela possibile alla riservatezza dei soggetti coinvolti", dunque, i pm hanno chiesto al gip di provvedere alla DISTRUZIONE delle intercettazioni e di tutta la documentazione anche in formato informatico relativa alle stesse.

http://www.youtube.com/watch?v=_zWFKDPX6l4

http://www.youtube.com/watch?v=JI-fgEWFwi0

franco f. Commentatore certificato 25.02.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA è ORMAI IL POSTO DOVE SI MAGNA MEGLIO.


Difatti disse: "l'italia è un paese ricchissimo"

tutti stanno molto bene 25.02.09 14:45| 
 |
Rispondi al commento

il NOSTRO movimento si è ridotto a candidare la ALFANO con DI PIETRO....TANTO RUMORE X NULLA...allora i vday e tutto il resto erano organizzati x partorire il TOPOLINO???

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.02.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avete letto?
adesso vogliono distruggere le intercettazioni di Berlusconi-Saccà sulle attricette da sistemare in RAI.
Ma il vero obiettivo secondo me potrebbe essere l'eliminazione delle telefonate riguardanti la nostra ministra Mara Carfagna.
Eh?

Paul R., Padova Commentatore certificato 25.02.09 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Alla prima occasione utile con la freddezza, il cinismo e l'abilità che contraddistinguono Silvio Berlusconi è partita la fase due della costruzione del regime.


E, per cortesia, non si venga a dire che non si tratta di regime: quando al potere economico e al controllo assoluto sull'informazione, si unisce anche il dominio sul politico, siamo alla costruzione di un regime, per quanto adeguato ai tempi post-moderni; e quindi suadente e dissuasivo allo stesso tempo, che vuole essere amato più che temuto, benché all'occorrenza sappia usare il pugno di ferro.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento

certo che ormai il blog è diventato proprieta' di ex comunisti e dipietristi..ed anti-nano...si è perso completamente lo spirito dei vday....infatti a parte chi legge i post di BEPPE E POI VA' VIA...i commenti sono passati dai 5000 ai 1500 fatti dai soliti noti....Beppe devi riflettere...so che a te non frega un cazzo di cio' che scriviamo sul blog e continui la tua battaglia sull'ecologia e l'informazione...pero' un po' piu' di chiarezza non sarebbe male...ciao Beppe sei un grande..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.02.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Archiviazione per Saccà e Berlusconi
Il pm. «Distruggere le intercettazioni»
La Procura di Roma: «Gli elementi acquisiti non sono idonei a sostenere l'accusa in un eventuale giudizio»
..........

Sua maestà l' IMPUNITO.

Sante Marafini Commentatore certificato 25.02.09 14:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

LA DISINFORMAZIONE FA BENE SOLO A BROGLIUSCONI; NON E' VERO CHE QUESTA E' UNA LEGGE DI PRODI, IL PROFESSORE HA SOLO INDIVIDUATO I SITI ED ORGANIZZATO LO STOCCAGGIO DEI RIFIUTI CONTINGENTANDOLO NEI MESI. I MILITARI CE LI HA MESSI IL GOVERNO MAFIO-CATTO-FASCISTA DEL NANO PIDUISTA, E I RESPONSABILI PRINCIPALI DEL DISASTRO "MUNNEZZA" RIMANGONO I NAPOLETANI, ALLA FACCIA DEL POPULISMO DI GRILLO. IL FATTO CHE QUESTO BLOG ABBIA MENO CHE DIMEZZATO I SUOI LETTORI (LO SI EVINCE DALLE TRE PAGINE SCARSE DI INTERVENTI, CONTRO LE 10/12 DI UN TEMPO) STA A SIGNIFICARE CHE LA FAZIOSITA' NN PAGA. PARAGONARE PRODI AL NANO E' DA IRRESPONSABILI. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 25.02.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franceschini...

Carlo Capponi ( banana), Cajo Paloma Commentatore certificato 25.02.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

IL FILM INCHIESTA “MORIRE A LENTINI”.
UN PROGETTO DI PRODUZIONE DAL BASSO - CON LA REGIA DI GIACOMO GRASSO, A CURA DI NATYA MIGLIORI. Martedì 24 Febbraio alle 19.00 Auditorium Facoltà di Lettere e Filosofia, presso l’ex Monastero dei Benedettini, in Piazza Dante, Catania.
giovedì 19 febbraio 2009, di Giuseppe Castiglia -

Cosa succede a Lentini? Perché un flagello come la leucemia deve abbattersi su un paese di 27000 abitanti con un tasso tre volte superiore alla media nazionale?

Questo film vuole dare delle risposte a

VENT’ANNI DI SILENZI.

Aiutaci a trovarle.

Diventa, con una quota di 12 euro, co-finanziatore del progetto.

Insieme PER SQUARCIARE QUESTA COLTRE DI SILENZIO.

Martedì 24 Febbraio alle 19.00 Auditorium Facoltà di Lettere e Filosofia, presso l’ex Monastero dei Benedettini, in Piazza Dante, Catania.

info@geminimovie.com

www.geminimovie.com

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il rischio dell'italia ad avere un governante che vuol fare e sapere tutto lui..

http://www.youtube.com/watch?v=8xrqu4GeU1c&NR=1

si tratta semplicemete della differenza tra uno che guida da autista professionista (Rubbia) e uno che vorrebbe provare a guidare.....

s. p. 25.02.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Referendum antinucleare nel 1987...
1988... 1989... 1990... 1991... 1992... 1993... 1994... 1995... 1996... 1997... 1998... 1999...
2000... 2001... 2002... 2003... 2004... 2005... 2006... 2007... 2008...

In 20 anni i "PRE-POTENTI" italiani, invece di pensare ai loro "TROPPI SOLDI" e se avessero "VOLUTO", quante centrali solari e pannelli fotovoltaici, quante centrali e pale eoliche, centrali geotermiche, a biomassa e biogas, a energia del moto ondoso e delle maree avrebbero potuto costruire?...


?????????

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi e Sarkozy, due teste di cazzo.

Parliament & Dr. Funkenstein, Mothership Commentatore certificato 25.02.09 14:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sa che l’80 per cento, ma in alcuni casi anche il 100 per cento, dei farmaci che usiamo nei soggetti in età evolutiva non sono mai stati testati sui bambini? Mi dice un altro dottore, affaticato da una notte difficile. Sono giorni duri, mi confessa, troppi bambini che non hanno più tempo. L’industria farmaceutica non ha alcun interesse, continua, non c’è mercato: no market, no business.
In una regione di 5 milioni di abitanti c’è un milione al massimo di soggetti in età evolutiva. I farmaci li fanno per gli altri quattro. E così dosiamo quelli per gli adulti. Persino gli sciroppi per i bambini li assaggiano gli adulti, e infatti normalmente un bambino li sputa. Un bambino non è un piccolo adulto. Sa, è un fatto di statistiche, di numeri: non sono ancora rilevanti. Anche se è innegabile, il numero di bambini che si ammala è aumentato.


No market, no business.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

CRISI: ISAE, NEL 2009 SI PERDERANNO 230MILA POSTI LAVORO


Gli effetti della crisi economica si abbatteranno sul mercato del lavoro italiano gia' a partire dai primi mesi del 2009: complessivamente, quest'anno, si registrera' una perdita di posti di lavoro pari a 230mila unita' rispetto allo scorso anno, di cui verosimilmente la maggior parte riguardera' lavoratori precari.
E' questo lo scenario per il mercato del lavoro delineato dall'Isae nel Rapporto 'Le previsioni per l'economia italiana'.
L'Istituto di studi analisi economica stima che nel corso dell'anno "a fronte di un calo complessivo di unita' di lavoro equivalenti a tempo pieno del 2,2% nel totale dell'economia, pari a oltre 550mila unita' in meno rispetto al 2007, il numero di persone occupate dovrebbe subire una flessine complessiva di circa l'1%, con una variazione di circa 230mila occupati in meno rispetto alla media dello scorso anno". (AGI)

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

All'ingresso del mio paese c'è un cartello marrone, con su scritto:
"COMUNE DENUCLEARIZZATO"


Cazzo, ma un cartello ai confini dell'Italia con su scritto:
"NAZIONE DEBERLUSCONIZZATA" quando lo metteremo?

Vogliono il nucleare, il ponte sullo stretto, la TAV, le ronde naziste, il sondino di stato (vaticano), il bavaglio alla stampa (ma quello l'hanno già messo), internet censurata e sotto controllo, costruire inceneritori, rigassificatori e discariche (il futuro!!).
Vogliono distruggere i giudici, la scuola pubblica, la sanità pubblica. Hanno distrutto il femminismo, drogato l'economia, rubato gli spiccioli dei morti, il TFR dei dipendenti, gestiscono i nostri fondi pensione come cosa loro.

Vi bastano queste nefandezze o ne volete ancora?

Purtroppo sono sempre più convinto che ci sia bisogno dei nuovi partigiani (una sana guerra civile non ce la possiamo far mancare) con questi fascisti di merda " non bastano i discorsi, ci vogliono le bombe"!


Per fortuna c'è Spinoza .it che mi tira su:

Agli Oscar trionfa The Millionaire: la storia di un uomo che diventa improvvisamente ricchissimo e adorato dal popolo, mentre la polizia cerca invano prove dei suoi imbrogli. Molto apprezzate anche le musiche di Apicella.


G.d.B.

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 25.02.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il dialogo della società contemporanea ormai è scritto nelle intercettazioni. E il mondo criminale non è un mondo a parte, anzi è parte integrante, se non l'avanguardia del nostro tempo. Non esiste più confine tra fiction, immaginazione, rappresentazione scenica, leggenda metropolitana. Nelle parole raccolte dalle intercettazioni c'è una sedimentazione di tutto. A seconda degli obiettivi. Emulare battute da film, prendere l'accento e la ferocia del proprio paese per incutere spavento, cantare una canzone, fermarsi a bere un caffè. Non ci resta da capire che, tragicamente, la quotidianità del male non avviene affatto in un mondo diverso da quello di ognuno di noi.

Roberto Saviano

http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/cronaca/camorra-7/camorra-7/camorra-7.html

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

@ Arbannato

lo scrivo anche qui perchè è un po' nascosto in un sottocommento.

Il fotovoltaico ha un basso rendimento (circa il 20%) perché "lavora" solo sulla banda degli infrarossi.
In Germania stanno sperimentando (si chiama "ricerca" quella a cui l'attuale governo ha tagliato i fondi), stanno sperimentando, dicevo, nuovi materiali per la costruzione di pannelli solari sensibili a tutto lo spettro solare che avranno quindi un rendimento 5 volte superiore.
Quando i tedeschi fra 5 anni avranno risolto il loro problema energetico attraverso il solare di ultima generazione, noi saremo ancora lì a costruire centrali nucleari e se vorremo convertirci al solare, lo pagheremo a caro prezzo.
Invece che seguire la strada in cui siamo i più bravi del mondo, cioè usare la creatività ed essere all'avanguardia ed esportare poi tecnologia, lasciamo che siano gli altri ad arrivare per primi, utilizzando l'ingegno di quegli scienziati italiani che hanno dovuto espatriare per poter fare ricerca.
Esportiamo gratis cervelli per comprare a caro prezzo le tecnologie che inventano.
Se non è essere farlocchi questo!
Spiegalo al tuo (e sic anche mio )onnipotente presidente.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA CORRETTA INFORMAZIONE AVREBBE DATO NOTIZIA DI QUESTO!!!

Movimento Campano Per Rifiuti Zero e Rete Italiana Rifiuti Zero


Zero Waste International 2009 rappresenta un grande evento e nasce da una sfida voluta dalle realtà italiane e campane, in sintonia con la Zero Waste International Alliance e la Global Alliance for Incinerator Alternatives.

Da tutto il mondo, arriveranno a Napoli delegazioni di amministratori, pubblici funzionari e consulenti, nonché attivisti e comunità impegnati a promuovere e in molti casi ad implementare la strategia rifiuti zero parlando e diffondendo le “migliori pratiche” di riduzione, di riuso, di riciclo, di “responsabilità estesa dei produttori” e di “economie di comunità‘” basate sulla riparazione-riuso dei beni e sul recupero di materiali.

Ma gli esperti e gli attivisti parleranno anche di come risolvere la crisi campana evitando inceneritori e discariche (e facendo anche i conti con l’eredità “tossica” di Bassolino e dell’ intera classe dirigente, di centro destra come di centro sinistra), rappresentata dalla vergogna di alcuni milioni di tonnellate di “eco-balle” ed un territorio avvelenato, sacrificato agli interessi di banche ed industrie legate al business dell’incenerimento.

La “tragedia di Napoli e della Campania” - tuttora in corso nonostante le falsificazioni mediatiche, l’insopportabile militarizzazione del territorio, l’uso di leggi speciali, la criminalizzazione del dissenso, il segreto di stato sugli impianti civili per la produzione di energia - deve diventare una grande opportunità per una svolta radicale a favore dell’assunzione della strategia rifiuti zero.

Grandi metropoli internazionali come San Francisco, Buenos Aires e Los Angeles lo hanno fatto, perché non farlo a Napoli?

CONTINUATE AD INFORMARVI SU http://www.chiaianodiscarica.it/?p=607

Massimo Ugolini 25.02.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

x chi è preoccupato dai nuovi barbari....

se fossi in loro mi preoccuperei
(visto che si fa riferimento alla Storia di Roma usurpata per 16 secoli facendo riferimanto ad una presunta "donazione" di Costantino alla Chiesa di Roma "fasulla" come una banconota da 15 euro e che, quindi, non riguarda i "galileisenzaDio" come li chiamava l'ultimo Imperatore veramente Romano, insultato da "loro" come "apostata", il grande Giuliano),
dei "Nuovi Bagaudae" e dei
"Nuovi Circumcelliones" nel "basso impero"
momento storico che ricorda molto quello attuale...

A loro capire il perchè.....

klasse 58 25.02.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

La discarica non si chiama Chiaiano.
Si chiama Campania.
Le foto di questi giorni (non di un anno fa ):

http://www.flickr.com/photos/26521912@N03/?saved=1

www.graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 25.02.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Un Pd modello Beirut, dove impera il tutti contro tutti, e dove tutti hanno come obiettivo prioritario la conquista, prima della probabile débâcle elettorale prossima ventura, di una fettina di potere. La corrente dei bassoliniani, nonostante sia minoranza, ha 15 anni di potere incontrastato alle spalle. Dal suo fortino controlla le istituzioni, la torta della sanità, le aziende partecipate. È autosufficente, se ne frega dei diktat romani. Ha gli uomini giusti ai posti giusti, e da quest'anno potrà iniziare a spendere i miliardi stanziati dai fondi europei per la programmazione 2007-2013."

http://graziellamazzoni2.blogspot.com/2009/01/antonio-rosetta.html

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo anche di cogliere il lato positivo: centrali nucleari da costruire, uguale: un sacco di mano d'opera, tecnici finalmente usati per le loro qualifiche, commissioni per la tutela del territorio e per lo smaltimento dei rifiuti radioattivi, incentivi per le regioni che accoglieranno le centrali, incentivi per i comuni che sul loro territorio creeranno le discariche apposite, incentivi per i singoli che tutto questo dovranno sopportare.
Altrove non è così, perchè si capisce qual è il vantaggio comune.

Qui da noi, invece, bisogna pagare un po' tutti.

Questo ci costerà il doppio di quello che costerebbe altrove, però alla lunga potremo avere anche qualche beneficio.

Meg 2 Commentatore certificato 25.02.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Donato Greco era il direttore del Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie del ministero della Salute. Sostituito dal governo (sulla sua poltrona si è seduto Fabrizio Oleari), in un’intervista a ’Epidemiologia & Prevenzione’, spara a zero sulle politiche dell’esecutivo. "Si sta delineando un cambiamento nella visione stessa della prevenzione. L’obiettivo per cui il Centro ha sempre lavorato è stata l’estensione, su tutto il territorio, di misure di prevenzione primaria. Oggi i rappresentanti del ministero preferiscono parlare di ’predizione clinica’. Il che significa privilegiare la diagnosi precoce da attuarsi mediante ricorso a tecnologie avanzata". In pratica, più che prevenire l’insorgenza stessa della malattia, la nuova filosofia sarebbe quella di ampliare al massimo la popolazione che ha accesso alla diagnosi precoce, per intervenire il prima possibile, ma solo quando il paziente è già malato.

La diagnosi precoce, fatta di mammografie, test clinici, colonscopie e molto altro, è un’ottima cosa e ha salvato molte vite, ma ha anche costi elevatissimi che, per come è congegnato oggi il Ssn, entrano ampiamente nelle casse dei mille laboratori privati e convenzionati che forniscono questo tipo di prestazioni.

Greco chiama in causa le lobby: "Basta vedere come sono stati organizzati i comitati consultivi del ministero: c’è una presenza determinante dei poteri forti (industrie farmaceutiche, aziende biotecnologiche, cliniche private) mentre c’è pochissimo spazio per i rappresentanti della sanità pubblica e delle Regioni. Credo che il diritto alla salute oggi sia a rischio".
(11 dicembre 2008)

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dire perchè non si può inserire un commento, su youtube, in questo video vergognoso per il genere umano???
http://www.youtube.com/watch?v=MPMSkrWlxkg&feature=related
che merda - ragazzi siamo messi male.
E io ........ sono del nord e mi vergogno!!!!!!

Francesco Sacchiero, Vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La democrazia rappresentativa è come un grosso fallo sodomita. PDL, PD-L, "sinistra", "destra" sono solo marche diverse di vaselina.
Unica scelta possibile è la DEMOCRAZIA DIRETTA!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 25.02.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Il rigetto del nucleare è anacronistico.

Grazie al referendum di qualche anno fa, abbiamo perso un primato, perchè la nostra tecnologia era all'avanguardia.
Molti sono andati a spasso, emigrati nei paesi che, oculatamente, hanno invece sviluppato questa tecnologia.
E adesso vendono a caro prezzo quell'energia che avremmo potuto farci in casa.

E adesso ci propongono "affari" (?) che siamo costretti ad accettare perchè siamo in ritardo di decenni rispetto ad altri.

Quegli altri che ci circondano e che se, malauguratamente, avessero dei problemi, non solo provocherebbero black-out di cui tutti gli italiani si lamenterebbero, ma ci ammorberebbero con le loro emissioni tossiche, perchè per l'aria non ci sono confini che tengano.

Se non vogliamo, per le nostre risorse energetiche, dipendere da tutti, è meglio che ci attiviamo come hanno fatto altri.

Altrimenti saremo sempre esposti a ricatti

Meg 2 Commentatore certificato 25.02.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse è vero (speriamo) che non vedremo mai il ponte di Messina e le centrali nucleari, noi italiani (basta scrivere "loro" E' ORA DI SCRIVERE: "NOI"!!) siamo troppo inetti per portare a termine un progetto, ci fermiamo alla fase "mazzette", però, grazie alla nostra ignavia stiamo già vedendo questo ed è in crescita:


Di sicuro in Italia il trend è anomalo rispetto al resto dei paesi industrializzati: doppio rispetto a quello europeo, addirittura cinque volte più alto rispetto ai tassi americani. Molti si affrettano a spiegare la tendenza con la diagnosi precoce e le nuove tecniche che permettono di cercare le malattie con strumenti più raffinati rispetto al passato. Ma la risposta, per gli esperti più attenti, è insoddisfacente: equivarrebbe a sostenere che tedeschi, francesi e svizzeri (dove l’incidenza è più bassa) sarebbero meno bravi di noi a individuare il male. Non solo: l’incremento è troppo rilevante. Entrando nello specifico, se nel Vecchio Continente i linfomi infantili aumentano con una media dello 0,9 per cento annuo, in Italia la percentuale sale al 4,6 per cento. Anche le leucemie viaggiano a tasso quasi triplo, mentre i tumori del sistema nervoso centrale crescono del 2 per cento, contro la riduzione dello 0,1 registrata in Usa..

http://www.girodivite.it/da-L-Espresso-di-questa-settimana.html

e non prendiamocela solo con i giornalisti, che soddisfazioni diamo a quelli che fanno vera informazione? Ve ne sono di seri ma non li leggiamo!

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

ANSA;
l’ARGENTINA protesta ufficialmente per i richiami continui alla sua situazione ecnomica da parte dei rappresentanti di lotta continua, noto partito italiano.
L’argentina dice il console in Italia, è quello che è , ma prima era come siete voi, su queste cose non si scherza.

Marco F., Torino Commentatore certificato 25.02.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per il nuovo design del sito :-)

Patrick D. Commentatore certificato 25.02.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 25 feb. (Adnkronos) - La procura di Roma, che ha chiesto l'archiviazione del procedimento riguardante Silvio Berlusconi e Agostino Sacca', ha anche sollecitato da parte del gip che dovra' esaminare le istanze di disporre la distruzione delle intercettazioni telefoniche, dalle quali era poi scaturita l'inchiesta.


Distruggiamo tutto,mah si,cosa sarà mai qualche favore chiesto in cambio di qualche voto?
Cosa sarà mai un po' di prostituzione in tele?

Cosa sarà mai avere un corruttore al potere?

Sono contro i politici,ok ma se c'è una cosa che non riesco a capire,non mi entra proprio nella maniera più totale in testa ,è come cavolo si fa a votare un figlio di putt....,scusate,un bastardo come il nano.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 25.02.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE CALENDE GRECHE

Vedo che uomini di buona volontà qui ed altrove si dannano per far capire agli altri la folle inutilità del progetto nucleare.
Fiato sprecato,risparmiate le energie per qualche battaglia più urgente.

Siete veremente convinti che nel 2020 ,sempre ammesso che l'Italia esista ancora, come espressione organica (visto che neppure la definizione del Metternich è più calzante) chi sarà ancora vivo vedrà le centrali nucleari incensate e glorificate in questi giorni?

Veramente potete pensare che questa accolita di miserabili inetti riesca a portare avanti un progetto (aberrante) così ciclopico?

Fortunatamente, di centrali non si vedrà neppure l'ombra, si esaurirà prima l'uranio e forse persino il genere umano.

Come non si vedranno il ponte di Messina (di nuovo meno male!!), la Salerno-Reggio Calabria e molto altro.

Pagheremo appalti , clientele, amici degli amici degli amici, pagheremo marchette pubblicitarie a finti scienziati mentecatti come Zichichi, creeremo società fantasma, scatole vuote che riempiremo di debiti e di scandali,ma almeno avremo la consolazione di non dover stoccare scorie radioattive..

Mauro Maggiora, Genova-Centro Storico Commentatore certificato 25.02.09 14:00| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il dott. G. Scoppa il rapporto sui tumori infantili non l’ha letto. Ma la sua percezione sull’andamento delle malattie è peggiore dei dati pubblicati dall’Airtum. Radioterapista, ex oncologo del Pascale, oggi dirige l’Aktis di Marano, uno grande centro di radioterapia della Campania. "Crescono sarcomi, linfomi, leucemie. Vedo entrare troppi bambini, stiamo diventando una struttura pediatrica".
A 800 chilometri di distanza, a Mantova, pochi giorni fa uno studio di una società privata ha messo in allarme la città e la vicina Cremona: nelle due province la frequenza di leucemie infantili sarebbe rispettivamente 20 e dieci volte superiore a quella registrata mediamente in Lombardia. "

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'ignoranza,

ma poco fa stavo seguendo la discussione sul post "piccolo" sul nucleare qui a fianco.

Ora è sparito e ce n'è uno sulle rastrelliere.

Qualcuno mi spiega pietosamente dove lo posso recuperare?

Grazie...

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 25.02.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANDIAMO LE MAIL AL SINDACO DI ARCORE, CHIEDIAMO AL PRIMO CITTADINO DI UBICARE LE 4 CENTRALI NUCLEARI NEL SUO TERRITORIO!!!!

valerio rizzo, Lucania Commentatore certificato 25.02.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Il fenomeno riguarda sia il Nord che il Sud.
Ma cosa sta succedendo? I medici dell’ambiente dell’Isde non hanno dubbi, e considerano l’aumento delle neoplasie dei bambini un indicatore assai preoccupante. Puntano il dito sull’inquinamento selvaggio, sui danni provocati dai rifiuti tossici e dall’uso dissennato di sostanze nocive in agricoltura e nella produzione dei beni di massa.
20.12.2008

http://www.girodivite.it/da-L-Espresso-di-questa-settimana.html

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

tra 10 anni il partito comunista popolare cinese avrà aperto già le sue sedi in italia..e berlusconi e i suoi elettori saranno castrati chimicamente.

Marco F., Torino Commentatore certificato 25.02.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche a Lentini, in Sicilia, i bambini si ammalano con frequenza eccessiva: i tassi del periodo 1999-2003 del registro di patologia segnano una media 10 volte superiore rispetto a quella della provincia di Siracusa. Picchi anomali che hanno convinto la Procura ad aprire un’indagine per tentare di capirne le origini.

DI SICURO IN ITALIA IL TREND E' ANOMALO RISPETTO AL RESTO DEI PAESI INDUSTRIALIZZATI: doppio rispetto a quello europeo, addirittura cinque volte più alto rispetto ai tassi americani. Molti si affrettano a spiegare la tendenza con la diagnosi precoce e le nuove tecniche che permettono di cercare le malattie con strumenti più raffinati rispetto al passato. Ma la risposta, per gli esperti più attenti, è insoddisfacente: equivarrebbe a sostenere che tedeschi, francesi e svizzeri (dove l’incidenza è più bassa) sarebbero meno bravi di noi a individuare il male. Non solo: l’incremento è troppo rilevante. Entrando nello specifico, se nel Vecchio Continente i linfomi infantili aumentano con una media dello 0,9 per cento annuo, in Italia la percentuale sale al 4,6 per cento. Anche le leucemie viaggiano a tasso quasi triplo, mentre i tumori del sistema nervoso centrale crescono del 2 per cento, contro la riduzione dello 0,1 registrata in Usa.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

"NON VOGLIO DIFENDERE PRODI,MA!"

FU LUI A FIRMARE X L'ESERCITO IN CAMPANIA
MA SOLO X L'EMERGENZA CHE AVREBBE CONSENTITO
LE APERTURE DELLE DISCARICHE CON UNA SCADENZA
FINO ALLA STABILITA', E MANTENENDO LA CALMA
SOCIALE DI QUELLE ZONE.
"E ADESSO LO ADDITANO"!!
MA COME!
LO PISCONANO NE A FATTO PRIMA,DURANTE,E DOPO LA
CAMPAGNA ELETTORALE UN SUO MERITO!
INVOLONTARIAMENTE QUALCUNO STA DIVENTANDO
BERLUSCONIANO SENZA ACCORGERSI.
CHE TRISTEZZA!

carmine dacorsi 25.02.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

“Il potere tende a corrompere, e il potere assoluto corrompe in modo assoluto. I grandi uomini sono quasi sempre uomini cattivi, anche se esercitano influenza e non autorità”.
Queste frasi furono scritte non da un anarchico di oggi, ma nell’aprile del 1887 da un lord inglese, John Dalberg-Acton (1834-1902).
Che il potere sia una forma di patologia del comportamento credo sia evidente e non debba essere dimostrato con spiegamento di mezzi. Il potere è sempre violento (la violenza non è solo dare una coltellata, ma anche obbligare a fare o non fare ciò che non è violento) e dunque persone di potere sono persone violente; sono “bad men”, come scrisse Lord Acton. E la violenza è il più grave sintomo di problemi psichici.
Probabilmente, verrà un giorno in cui il desiderio di potere verrà inserito nella casistica psichiatrica ufficiale, come la schizofrenia.
Uno degli aspetti più odiosi – e pericolosi – del potere è la furia normativa. Il potere pretende di dominare tutta l’infinita complessità del reale; il potere pretende di regolamentare ogni aspetto della vita dei sottoposti (ovviamente, le mille e mille leggi che inventa per i sottoposti non hanno alcun valore per il potere, che le elude, le cambia, le ignora, le viola impunemente, essendo esso la sorgente dell’imposizione sui sottoposti).
Tanto più aumentano la complessità e la varietà, tanto più il potere pretende di imbrigliare e dominare con leggi, e divieti e imposizioni. L’imprevedibile è un atto di lesa maestà per il potere; nulla può accadere che non sia consentito dal potere.
Lo spazio decisionale lasciato all’individuo è sempre più ristretto e riservato ad aspetti marginali, per cui ciò che veramente riguarda l’essenza della persona viene deciso dal potere, mentre i dettagli infimi sono concessi alla libera determinazione.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 25.02.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sos bambini

di Emiliano Fittipaldi

Crescono del 2 per cento l’anno le neoplasie infantili in Italia. Con picchi spaventosi in prossimità di aree industriali o inquinate. Colpa di smog e pesticidi. E della contaminazione della catena alimentare

http://www.girodivite.it/da-L-Espresso-di-questa-settimana.html

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace questo nuovo carattere delle lettere sembra quello di prima per chi vuole vedere piu' grande le lettere Ctrl +++

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 25.02.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

A proposito delle "distrazioni di massa", vi propongo la lettura dell' articolo di Emiliano Fittipaldi sull'Espresso, dal titolo quanto mai eloquente: "Sceneggiata Democratica". Sinteticamente si dice come la Jervolino sia, in qualche modo solo usata, per distrarre dal vero problema, cioè il processo Impregilo: " attaccando la Iervolino un giorno sì e l'altro pure, a distrarre l'attenzione dai disastri...

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe,le tue accuse alla sinistra sullo
schifo dei rifiuti in campania,non sono
veritiere.sai chi ha fatto questo?risposta:
IL CENTRODESTRA!proprio con una legge del
maggio 2008.perciò accusare chi non è colpevole
è fare il gioco dei fascisti al governo.quindi,
devo dire che esso ha fatto il doppiogiochista.
stai attento beppe,che un'altro errore come
questo,è perderai i consensi di uomini di
sinistra come me!io ti ho sempre sostenuto in
qualsiasi battaglia,ma questa non te la
perdono.
RIVOLUZIONE!!!!!!!!!!!!!!
HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
seguace di ho chi minh

Andrea Costanzo 25.02.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Il N.7 de L'Espresso, del 19 febbraio, a pagina 50
è imperdibile per chi vuole approfondire il tema "inquinamento".

Gianna G., Torino Commentatore certificato 25.02.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

definizione aggiornata di Ente inutile:

si definisce Ente inutile ogni ente non lottizzabile dalla lega nord...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.zonanucleare.com/dossier_mondo/costo_conservazione_smaltimento_rifiuti_radioattivi.htm

Impariamo a capire perchè il nucleare va bandito.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Lo smaltimento dei rifiuti radioattivi (o rifiuti nucleari) è un' attività che richiede ingenti finanziamenti economici e un alta abilità tecnica degli addetti ai lavori. I problemi più gravi dello smaltimento dei rifiuti radioattivi (o rifiuti nucleari) sono legati ai prodotti con vita media più lunga e più facilmente metabolizzabili, come137Cs (33 anni) e90Sr (25 anni). I metodi di trattamento sono essenzialmente di separazione e isolamento degli elementi più attivi, inglobando in masse vetrose o bituminose i prodotti concentrati e solidificati, raccogliendoli in contenitori di acciaio e calcestruzzo che vengono infine interrati in aree geologicamente stabili, specialmente in cupole saline ricoperte da un adeguato spessore di rocce impermeabili. La problematica della gestione e dello smaltimento dei rifiuti radioattivi ha richiamato negli ultimi anni una grande e crescente attenzione da parte delle Amministrazioni preposte alla protezione dalle radiazioni ionizzanti ed alla tutela dell'ambiente, portando a un aggiornamento degli aspetti normativi ed a talune importanti iniziative sul piano tecnico operativo.

=======================================


Esaminiamo quali sono i problemi che creerebbero le centrali nucleari e perchè alcuni governi le vogliono ad ogni costo.

Questo è uno dei motivi correlati e moooolto remunerativo, lo smaltimento dei rifiuti.

Oltre al costo delle centrali stesse e della pericolosità che comportano, c'è il businnes dello smaltimento delle scorie radioattive.

E se in Italia questo smaltimento venisse affidato a chi sappiamo?

Verrebbe effettuato come per la spazzatura?

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi vien da ridere... I francesi che cercano dei polli a cui rifilare una tecnologia ormai finita, e i solito ciddoni italiani che fanno i polli e che la comprano... ah ah ah... come se fosse possibile oggi, in Italia, costruire una centrale nucleare... ah ah ah! sarò il primo a lanciare molotov su ogni cantiere che apriranno... e saremo in tanti... e guardate bene che non è reato, non è istigazione a delinquere, quel che dico... no, non lo è. E' reato che un presidente del consiglio, farabutto, indagato, inquisito, e sicuramente malavitoso, possa solo OSARE di parlare di accordi per il nucleare... questa AMEBA con in testa poco o niente, parrucchino radioattivo a parte, NON PUO' fare accordi sul nucleare poichè i cittadini avevano detto NO, al nucleare. O fa un altro referendum, o gli brucio casa.
E voi, dovreste cominciare a fare lo stesso. altrimenti non finiremo mai di prenderlo nel cuxo.
Amen
e buona quaresima (risparmiando sulla carne nelle mense scolastiche, troveranno forse i soldi per fare benzina alle auto della polizia... e magari qualche innocente in meno verrà stuprato per colpa di questi farabutti che hanno rubato tutto!! è colpa dei politici se ci sono in giro gli stupratori: anzichè pensare a come fottere i soldi ai privati, dovrebbero avere a cuore la propria NAZIONE!!!)
Ribellatevi........

Claudio M., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma formisano a napoli che fa?''...come al solito niente....comunque prende lo stipendio come deputato e tutti i privilegi..
è dovuto venire beppe da genovaper fare una protesta a chiaiano....vergognatevi politici dell'idv di napoli i voti li avete presi dai grillini...ma dopo siete spariti...tranne barbato il resto formisano di nardo porfidia...dove kazzo siete?......fate schifooooo.
formisano massone dormiente dove kazzo sei?
bugiardo dove kazzo sei?
dove sei a fare il buffone?''

franco ruggiero, avellino Commentatore certificato 25.02.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/home.php#/group.php?gid=65792181130

mario rossi 25.02.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Romania, democrazia troppo giovane e gaudente della pacchia-Europa che le è piombata addosso.

Ci possono mandare i delinquenti, perché dovrebbero riprenderseli?

E' l'Italia che deve reagire imponendo la sua autorità, espellendo gli indesiderabili e - a mio parere - chiudendo le frontiere ai rumeni fino a quando non si potrà confidare in equilibri ragionevoli.
Mi domando comunque se l'adesione all'Unione di questi paesi, che da nessun punto di vista soddisfano gli standard europei, debba essere così volgarmente senza condizioni.

Iniziamo pure a tremare pensando a quando saremo invasi dai turchi e albanesi

Rosina Murru Commentatore certificato 25.02.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.infowars.com/world-bank-director-claims-federal-reserve-is-part-of-government-already/

World Bank director claims Federal Reserve is ‘part of government already’

http://www.youtube.com/watch?v=jpECuRphnlo&eurl

You Tube | October 10, 2008

A caller on C-Span’s Washington Journal asserts that Congressman Ron Paul and Infowars.com are better sources to understand the current financial crisis than the dominant mainstream media and typical go-along political figures.

The caller also brings up the Federal Reserve as being the main issue that Washington needs to address.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 25.02.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Dunque, nel 2008 le violenze sessuali sono diminuite dell’8,4 per cento;

nel triennio 2006-2008 queste sono state commesse nel 60,9 per cento da italiani, per il 7,8 da romeni e per il 6,3 per cento da marocchini.

Sembra già di sentire i fautori della politica delle «porte aperte». Vedete, ve la prendete sempre con gli immigrati, ma la parte rilevante degli stupratori sono fratelli nostri, parlano la nostra lingua e mangiano spaghetti; non sarebbe ora di mettere la sordina a certe campagne che attribuiscono all’immigrazione l’aumento di certe forme di criminalità?

Calma, calma. Le cifre non sono manipolabili a piacere. I romeni presenti nel nostro Paese sono circa un milione, pari cioè all’1,5 per cento, più o meno, della popolazione. Perché questa minoranza esprime una propensione così alta (7,8%) a un certo tipo di reati? Lo stesso discorso vale per i marocchini, che sono anche di meno rispetto ai romeni.

Non è un discorso razzistico, ma culturale: a Sud e Est dell’Italia ci sono Paesi in cui la considerazione e il rispetto per le donne sono più bassi che da noi, dove del resto abbiamo ancora tanto da imparare.

Ma a dispetto delle cifre, le autorità romene continuano a riversare sull’Italia accuse di xenofobia. E tuttavia precisano che il 40 per cento dei ricercati romeni colpiti da mandato di cattura valido a livello internazionale si trovano presumibilmente in Italia.

Il nostro governo ha chiesto a Bucarest di segnalare alle autorità italiana di pubblica sicurezza i romeni con precedenti penali che si apprestano ad emigrare nel nostro Paese, ma il ministro degli Esteri romeno ha risposto che non intende ostacolare in alcun modo la libertà di movimento dei suoi connazionali.
Il discorso è chiaro.

il presidente dei romeni in Italia, ha detto: «Da voi c'è poca severità, siete una calamita per i delinquenti».

Rosina Murru Commentatore certificato 25.02.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe chiudi con "se sopravvivrò", e prima parli delle scorte e del fatto che dovresti averla tu.

E' vero, sei molto esposto, sei un bersaglio per i cattivi.

Però voglio dire a tutti i cattivi che se ti fanno fuori (o se ti suicidano, o se ti convincono a suicidarti come facevi tu con la gallina in un tuo film), per me quello sarà il segnale che la democrazia è in gravissimo pericolo e che bisogna prendere drasticissime contromisure.

Non so se mi spiego.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal 2001 al 2005 Berlusconi ha governato e praticamente non ha fatto un cazzo,solo proclami...come oggi...l'unica cosa della quale gli do' atto è stato il raddoppio delle pensioni sociali da 300 euro a 550 euro...x il resto Berlusconi vive di SLOGAN,come del resto tutta la CASTA....ma' questo è quello che ci meritiamo...ITALIANSSSSSSSSS....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.02.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciascuna valeva più o meno 10mila euro. Spose-bambine portate illegalmente in italia dalla Bulgaria per essere vendute a clan di etnia Rom e impiegate per furti e borseggi nella Capitale e in altre città.
In manette 11 bulgari. È l'ipotesi di reato su cui hanno lavorato i carabinieri del Ros che ha portato all'arresto di 11 cittadini bulgari per tratta di esseri umani, riduzione in schiavitù e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Un'operazione condotta in collaborazione con la polizia bulgara e il Servizio di cooperazione internazionale. Dieci degli arrestati sono stati presi in Bulgaria.


dioo..che immondezzaio...e tutta colpa di quei pirla di sinistra rossi chic acculturati nullafacenti buonisti onlus opere pie: in pratica tutti fannulloni mangiapane a tradimento coi soldi di chi lavora e si fa il mazzo

i veri sinistri sono al lavoro.. qui nell blog ci sono solo ideologizzati ...


sinistri ideologizzati: state svendendo 2000 anni anni di storia ai nuovi barbari... vergognatevi, oltre a non vedere nessun buonista prendersene in carica di uno ..di questi barbari

continuate pure a fumare... e' l'unica cosa che vi riesce bene

Rosina Murru Commentatore certificato 25.02.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Skull and Bones in Format pro Berluskani.
Deo et Trino.....

enrico w., novara Commentatore certificato 25.02.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordatevi che oggi sono le ceneri..é di tradizione mangiare il sanguinaccio.

Buon appetito

Critical warning, System32 Commentatore certificato 25.02.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://blog.libero.it/politicismo/

time shift, milano Commentatore certificato 25.02.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

"Non e' la terra che appartiene all'uomo ma e' l'uomo che appartiene alla terra...

L'uomo tratta sua madre, la terra, e suo fratello, il cielo, come se fossero semplicemente delle cose da acquistare, prendere e vendere, come si fa con le pecore e con le pietre preziose.
La sua bramosia divorerà tutta la terra e a lui non resterà che il deserto.
L'uomo bianco non sembra far caso all'aria che respira...

Anche i bianchi spariranno: forse prima di tutte le altre tribù.
Contaminate il vostro letto e una notte vi troverete soffocati dai vostri rifiuti.
Dov'è finito il bosco? E' scomparso.
Dov'è finita l'aquila? E' scomparsa.
E' la fine della vita e l'inizio della sopravvivenza."

(Gran Capo Seattle della Tribù Suwamish, a Franklin Pierce, Presidente Degli Stati Uniti (1855)

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento

ma l'iso-topo radioattivo franceschini, successore del topogigio veltroni, non ha niente da dire sul nucleare?

Segno che evidentemente ha già concordato la strategia particellare con le zoccole UDC associate in Casini!

Una politica che tende sempre più al nichilismo molecolare

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 25.02.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

O. T. ma è imperdibile....

da Repubblica.it

Scuole, è quaresima nel piatto
fino a Pasqua vietata la carne

Quaresima Via la carne dalle mense delle scuole elementari e medie il venerdì.
La decisione è stata presa dall'assessore Laura Marsilio, che ha ordinato via fax e con la massima urgenza la variazione dei menù in tutte le scuole.
La fretta è giustificata dall'inizio della quaresima.
Che per i cattolici, si sa, è tempo di astinenza. Tranne se malati, anziani o minori di 14 anni. Dettaglio che alla Marsilio deve essere sfuggito...

AHAHAHAHAHAHAHAHAAAAAAA...

ODDIO, LO STURBOOOOO!!!!!!

klasse 58 25.02.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Frequentatori del Beppeblog, le scorie radioattive sono e saranno l'ultimo dei nostri problemi.

Lo sono (e molto più gravi) i problemi che arriveranno con il nucleare; ovvero quanto ci ruberanno e caricheranno sulle bollette con le scuse più puerili.
Lo sono le tangenti e i pizzi che si dovranno pagare su tutto quel che vi graviterà attorno.

E soprattutto: sono PERICOLOSISSIME LE SCORIE UMANE che sono depositate da decenni nei palazzi di potere....

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento

NAZILEGHISMO:


http://www.youtube.com/watch?v=NXHcNyoHOas

gennaro esposito 25.02.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Il nano è già radioattivo per conto suo, vicino alle centrali nucleari si sente a casa.

Se cosi non fosse qualcuno mi spieghi la natura di quella cosa di colore indefinibile che gli è cresiuta sulla testa...

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

28 Gennaio 2009
Io so. Piazza Farnese

"Ragazzi, io voglio abbracciarvi tutti perché avete fatto una cosa fantastica.
Siamo i grandi perdenti! Siamo i perdenti, guardatevi in faccia: dove vogliamo andare con queste facce? Da nessuna parte.

Siamo in una piazza dove dal suo superattico ci sta guardando Previti agli arresti domiciliari e se la sta ridacchiando!

Signori, noi siamo quelli che alla catastrofe ci arrivano con ottimismo
Un cittadino oggi rimane escluso da qualsiasi decisione che possa influire sul suo futuro.
Abbiamo fatto i V-Day, le petizioni popolari, abbiamo fatto i referendum.

Ho portato io alla Cassazione di Roma le firme per i referendum e davanti avevo un giudice di 85 anni che si chiama Carnevale.Un giudice che mi aveva raccomandato Totò Riina dicendo che è una persona perbene.

E' un Paese che non c'è più, dove la verità si sa all'ultimo momento. Siamo invecchiati di cento anni con Obama. Obama parla di Rete, di democrazia dal basso, mette le leggi e le fa discutere in Rete una settimana prima di promulgarle.

Noi siamo in un Paese in delirio, stiamo delirando con l'economia, con la giustizia.
E' un Paese che non so che fine farà. I referendum li mettono nei cassetti, le leggi popolari nei cassetti.

Noi avevamo chiesto col primo V-Day, e sono state depositate quattrocentomila firme, di togliere i pregiudicati dal Parlamento. Ne abbiamo ancora 18, condannati in via definitiva, e sono quelli che sono i grandi mandanti di tutti i casini che ci sono stati. Li abbiamo ancora.

Chiedevamo due legislature poi a casa, non trent'anni o trentacinque anni di politica a 20.000 euro al mese: queste cose vanno mandate affanculo.

Nessun cittadino ha scelto chi ci governa, ci hanno preso per il culo, continuano a prenderci per il culo e questo è un governo abusivo, anticostituzionale e illegale.

PDL e PD-meno-elle.

Di la abbiamo uno psiconano e dall'altra parte abbiamo Topo Gigio Veltroni...sunto del testo di Beppe Grillo

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.02.09 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIFIUTI E CENTRALI NUCLEARI.

GRANDE BEPPE

un altro post furbo e a passo con i tempi.

Ormai i comuni, l'Italia, l'Europa e il mondo intero (salvo qualche piccola entità), compreso i mari e oceani, sono molto inquinati.

Malattie come il cancro e tumore sono sempre in aumento, anche in età infantile.

La cosa preoccupante, come da TE postato, e che non frega niente a nessuno, sia destra, centro e sinistra.

Abbiamo un parlamento ormai abituato a vivacchiare, invecchiando in quelle poltrone e figurati se prendono iniziative scomode.

Anzi, avanti con il nucleare, energia alternativa. AFFANCULO!!!!!!!!!!!!!!!

BEPPE QUELLO CHE DICI è GIUSTO, L'UNICA COSA CHE CI PREOCCUPA E CHE QUESTI VANNO AVANTI SENZA FARE UN CAZZO, IL TEMPO PASSA E I RIFIUTI AUMENTANO, GIUSTIFICANDO I LORO INCENIRITORI DI MERDA, INOLTRE L'INFORMAZIONE TUTTA è DALLA LORO PARTE.

A TUTTI I COSTI BISOGNA PORRE RIMEDIO, I TEMPI SONO STRETTI E LE FUTURE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DELLA GRAN PARTE DEI COMUNI SI SVOLGERANNO MINIMO TRA DUE ANNI.

AIUTACI AD INTRAPRENDERE QUALSIASI INIZIATIVA CHE TU RITIENI OPPORTUNO, COINVOLGENDO DI PIETRO, SORIANO, TRAVAGLIO, SANTORO, BORSELLINO, FORLEO, DE MAGISTRIS, APICELLA E QUANTI ALTRI CONDIVIDONO IL TUO PENSIERO.

SIAMO CON TE BEPPE.

GRAZIE

Evo Rossi, Torino Commentatore certificato 25.02.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

tra tante lacrime un sorriso....

la puglia è al primo posto in italia per l'eolico..
abbiamo una dorsale collinare (la murgia) di ben 800 km quadrati...

per il vero gli impianti eolici non sono carini...anzi..deturpano un pò l'ambiente però ...

quando vai in quelle zone...percepisci una sensazione di purezza...di genuinità.....godi aria salubre...e prodotti della terra...incontaminati......

facendo un rapporto impatto ambientale/benefici.....ho impressione che l'eolico tutto sommato sia vincente....in fondo..dopo poche ore ci si abitua a quelle strutture enormi....anzi risultano simpatiche....

p.s.per i leghisti :non le eolie (quelle sono isole)...mi riferisco alle dinamo il cui movimento è dato da pale (non palle) mosse dal vento....

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 25.02.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia ha altri contatti per realizzare centrali nucleari nel Paese oltre al memorandum tra Enel e la francese Edf per costruire quattro impianti.
Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola rispondendo in diretta televisiva a chi chiedeva se ci sono contatti con gli Usa.

"Per arrivare al 25% di obiettivo del nucleare bisogna fare otto unità di centrali nucleari.

Fonte yahoo

Le 4 centrali nucleari da 4 sono diventate già 8... otto economiche sicure non-inquinanti centrali nucleari in Italia...

Siamo messi bene..............

Andrea M. Commentatore certificato 25.02.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Disastro aereo ad Amsterdam.

Repubblica: dieci vittime

Corriere: tutti salvi

************************************

poi dice che non c'è pluralismo nell'informazione

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Finito il grasso, è di Magro....
Come in Sardegna: dopo l'Aga Kan, arriva il Kaga Kan! Dove finisce la Costa Smeralda, inizia la Costa di Maiale.....

enrico w., novara Commentatore certificato 25.02.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

TRINO VERCELLESE
La verità è una e trina(o)
4300 miliardi fà.
E Comiso? no ti prego....basta!!!
Scajola dicci qualcosa di vero, diccelo anche in tedesco, che è la lingua dell'energia rinnovabile, diccelo in cinese, terra dove l'industriale più ricco del mondo produce pannelli solari. Dicci il vero sull'Italia, che pure non è ultima in materia, infatti è tra le prime. Cosa avrebbe fatto la nostra ricerca sulle energie rinnovabili con 4300 miliardi in cassa? Oggi la Fiat girerebbe con l'idrogeno o no?, vivremmo in case ecologiche o no? Le ascisse sui carburanti dove te le infileresti? Scajola non dirci proprio niente, taci!!

Ranieri Matteucci, GENOVA Commentatore certificato 25.02.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

IO UN IDEA CE L'AVREI,
oddio, a me piace, non so a voi... il fatto è che quando vado al cesso a fare il mio stronzetto, mi basta tirare l'acqua e aprire la finestra per arieggiare via il problema, ma quando la fogna si intasa il problema mi sommerge, così vi propongo di non gettare più i rifiuti nei cassonetti, nelle cave o per strada, raccogliamo i nostri pannolini e i nostri formaggi in offerta scaduti, saliamo su dei treni, invece di portarci la valigia per le partenze, ci portiamo ogn’uno un paio di bustone di spazzatura, andiamo ad Arcore li buttiamo lì e ce ne torniamo a casa, perché Arcore non può essere adibita a zona di discarica? dopotutto Berlusconi ha detto che grazie a lui che Napoli è pulita, ma mica se l’è portata a casa, portiamogliela noi!!!

Mau Trip 25.02.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Il nano non è nato così, si è dimezzato come una scoria nucleare!

Ma quanto tempo ci vorrà perchè decadano del tutto i suoi Co-ioni? (ioni di Cobalto)

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 25.02.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Se facessero una legge che obbligasse l' utilizzo di pannelli solari per le case in costruzione e il montaggio di pannelli solari sulle case già edificate .......

Però in questo caso come farebbero a fare girare le tangenti tra i politici e, ad esempio, l' ENI ?????

A tal proposito leggetevi quest' articolo del DIRETTORE STRATEGIE ENI dello scorso anno.
Che fine ha fatto il Direttore, lo hanno mandato a casa o lo hanno " addolcito " ???
BoH.....

Anticipiamo qui un brano di 'Con tutta l'energia possibile' (Sperling&Kupfer), il nuovo libro di Leonardo Maugeri, DIRETTORE STRATEGIE dell'Eni, in uscita il 26 febbraio 2008.

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Rompicapo-nucleare/1994767

Buona incazzatura ....

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

A studio aperto scajola ha detto che 4 centrali nucleari 1)soddisferanno il 25% del nostro fabbisogno..2)che sono energie pulite perchè non inquinano l'atmosfera e che 3)verranno raffreddate con della normalissima acqua.
1)con quattro centrali ci copri si e no il 5% del fabbisogno.
2)non inquinano l'atmosfera con la CO2,ma vogliamo parlare delle scorie RADIOATTIVE?
3)Se usi della normale acqua,manco ci raffreddi un motore surriscaldato,figurati un nocciolo di un reattore...e se cosi fosse,sprecheremmo acqua potabile per le centrali.
Ci vediamo nel 2020 sca(ca)jola...

andrea azzerboni Commentatore certificato 25.02.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Alla gente solitamente non piace sentire le soluzioni piu' efficaci per risolvere i problemi, perche' ne ha paura o nn ha voglia di rinunciare a quanto accumulato. Pero' le soluzioni ci sono, anche se drastiche; Detronizzamento del papa, vero responsabile dell' ignoranza in campo sessuale (e vero portatore di valori innaturali) perche' da li in poi si cominci una seria campagna demografica, con controllo civile delle nascite (Siamo 7 miliardi, mentre il pianeta ne sopporta al massimo 2). Con popolazione ridotta, le energie pulite sarebbero sufficienti; Eolico, fotovoltaico, minerario e tutto quanto vi viene in mente. Limitazione del grande capitale in politica, perche' qualunque capitalista, a cominciare dal nostro, pensa in funzione del suo profitto e mai di quello della collettivita'. Confinamento di qualunque culto religioso solo ed esclusivamente nelle abitazioni private. Essi irrazionalizzano la vita pubblica e sono sempre causa di conflitti. Ognuno si preghi la sua divinita' nel chiuso della sua casa, e lasci i luoghi a questo oggi deputati, a cultura e svago collettivi. Fornitura del background agricolo e di tutto il knowhow tecnologico ai paesi del terzo mondo o emergenti. E per l' Italia solo agricoltura e turismo, turismo, turismo!! Saluti

L'energia nucleare che acquistiamo dall'estero oscilla tra il 10% e il 25%. Di questa, solo il 40% è prodotta con il nucleare, che ci viene praticamente svenduta perche' la produzione elettrica delle centrali nucleari è costante e non si può ridurre o spegnere. I costi di smaltimento delle scorie, invece, si devono calcolare. L'individuazione e la realizzazione dei siti, qualche migliaio di anni di controlli periodici e i costi di stoccaggio e bonifica, non sono noccioline. L'unico vantaggio del nucleare rispetto ad altri sistemi di produzione energetica è che, data la pericolosità, si rende assolutamente necessaria la valutazione dell'impatto ambientale.
Ma quando sara', noi nn ci saremo

ivan IV Commentatore certificato 25.02.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

la prima nuova centrale nucleare sarà pronta tra dieci anni,ma quanto pensa di vivere lo sciacallo, io spero che a quel dì sarai cenere da un bel pò. muori bastardo.

sottounacattivastell@

Franca B. Commentatore certificato 25.02.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL VALORE delle case a milano è sceso del 10 % nei primi due mesi dell' anno.

E' ancora poco !!!

Io compro a MENO 50 % .

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Secondo il Coglione di destra, la notizia di BBC world secondo cui l'uranio sara' sempre piu' raro e costoso, fino a rendere le centrali nucleari piu' costose di quelle tradizionali, e' una prova "della faziosita' della famosa emittente comunista"

Secondo la maggioranza dei Coglioni di destra, il nucleare e' definibile come "una fonte di energia pulita e pressoche' illimitata". Il problema delle scorie sarebbe soltanto "un dettaglio di tecnologia" facilmente affrontabile.

D'altro canto, il problema del produrre energia' in quantita' sempre maggiori, creare una societa' sempre piu' affamata di energia che non puo' ottenere, ecco questo non sembra toccare la sensibilita' del Coglione di destra.

Sempre secondo il Coglione di destra, l'assenza delle centrali nucleari in italia sarebbe dovuta "al lassismo e al falso buonismo statalista e ambientalista della sinistra".

Alla domanda di un giornalista fazioso "Che ci fanno, allora, le scorie a Caorso", il Coglione di destra risponde "Sono il frutto della miopia ambientalista che ha dominato l'italia negli ultimi decenni"

Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 25.02.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

LEGAMBIENTE - Vittorio Cogliati Dezza, presidente di Legambiente, parla di «accordo pericoloso e miope. Perché tutti gli studi internazionali mostrano che il nucleare è la fonte energetica più costosa e perché rimane aperta la questione delle scorie e della sicurezza». Secondo Dezza, «lo scenario nucleare è una prospettiva che l'Italia, in piena crisi economica, non può verosimilmente permettersi. I costi della centrale finlandese di Olkiluoto sono lievitati quasi del 50%: dai 3,2 miliardi di euro previsti ai 4,5 attuali». Nell'analisi del Wwf l'Italia sarà dipendente «non solo dal punto di vista delle fonti energetiche, ma anche da quello tecnologico grazie a un accordo che non conviene per i tempi, non conviene dal punto di vista economico, non conviene in quanto a emissioni di Co2. A pagare, in tutti i sensi, saranno i cittadini-contribuenti». L'Italia, ricorda il Wwf, non possiede riserve di uranio - per lo più concentrate in Australia e Kazakhstan - e comunque le quantità sono appena sufficienti ad alimentare gli attuali 440 reattori per 40-50 anni. Quindi le nuove centrali avrebbero problemi di alimentazione e arriverebbero tardi. Secondo Greenpeace «l'accordo è a tutto vantaggio di Sarkozy, che sta cercando di tenere in piedi l'industria nucleare francese. Non offre all'Italia nessuna garanzia di maggiore indipendenza energetica ed è anzi contro gli obiettivi europei di breve termine. Il governo continua a parlare di nucleare mentre ha appena firmato accordi europei vincolanti per giungere a una quota del 35% di energia elettrica da fonti rinnovabili al 2020. Il nucleare sottrarrà risorse allo sviluppo delle rinnovabili, oggi ferme al 16%, e il risultato potrebbe essere una nuova procedura d'infrazione davanti alla corte Europea».

Marco F., Torino Commentatore certificato 25.02.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

SAN FRANCISCO
Nel ciclo dei rifiuti domestici:
produzione – uso del prodotto – conferimento dei rifiuti – smaltimento/riciclo,
IL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI È IL PASSAGGIO CRITICO PERCHE’ SE RESO COMPLICATO E MALE ESEGUITO PORTA ALLA FORMAZIONE DI UN MISCUGLIO IRREVERSIBILE DI SECCO E UMIDO CHIAMATO MONDEZZA, CHE APRE LA STRADA ALLE DISCARICHE ED AI COSTOSI ED ISALUBRI INCENERITORI.
UNA ALTERNATIFA PIU’ SEMPLICE ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA E’ PASSARE A “RIFIUTI ZERO” (COME A S. FRANCISCO) BASTA:
• VIETARE A TUTTI DI MISCHIARE L’UMIDO CON GLI ALTRI RIFIUTI,
• INVITARE LE FAMIGLIE A SCIACQUARE I CONTENITORI DA GETTARE,
• INCARICARE OGNI COMUNE DI PREDISPORRE AD OGNI ANGOLO DI STRADA TRE CASSONETTI:
A) UMIDO ( avanzi alimentari, rifiuti sporchi)
B) RIFIUTI PULITI (carta, plastica, vetro, metalli, tetra pack,ecc, tutti insieme)
C) RIFIUTI TOSSICI.( vernici, solventi, medicine, batterie)
Dopodiché ogni comune manderà:
L’UMIDO al compostaggio, oppure alla produzione di biogas.
I RIFIUTI DOMESTICI PULITI ad appositi CENTRI COMUNALI DI SMISTAMENTO, che, al contrario delle discariche, tutti vorrebbero. Qui saranno divisi, anche manualmente, anche in cento tipologie di materiali diversi, da vendere alle industrie come materie prime.
I RIFIUTI TOSSICI a centri di raccolta regionali di smaltimento.
Eventuali problemi che si riscontrassero nella fase finale, come la presenza nell’umido di pannolini sporchi aventi parti in plastica, produrrebbero comunque poca mondezza e si potrebbero risolvere gradualmente a monte, ad es. producendo pannolini con parti in plastica biodegradabile, ecc, senza complicare il passaggio critico del conferimento.
I rifiuti ingombranti naturalmente andranno conferiti a parte in spazi idonei.
RICICLO IN TUTTA ITALIA

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 25.02.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

=========RAPPORTO RONDA BIANCOROSSA================
IERI SERA NIENTE RONDA.
PRESENZIATO ALLA BENEDIZIONE DEI MANGANELLI IMPARTITA DAL VESCOVO DI VICENZA CESARE NOSIGLIO,PRESENTI OLTRE A TUTTE LE AUTORITA' PROVINCIALI,VENETE E DELEGAZIONI DI ALTRE REGIONI,VARIE TESTATE GIORNALISTICHE,TV LOCALI,MEDIASET, MEDIASET PREMIUM E ALTRE TV STRANIERE .
IL SINDACO (COMUNISTA)NON C'ERA E NEANCHE IL COMITATO "NO DAL MOLIN".
LAVORATO TUTTO IL POMERIGGIO PER LAVARE BENE LA PANDA 750,MENTRE IO E MARIO LAVORAVAMO,LUCIO HA PREPARATO UNA DECINA DI "SVUOTINI" CON SIGARETTE MARCA "MS":VISTA LA CERIMONIA NON CI PAREVA IL CASO DI ROLLARE IN PUBBLICO.
HA CELEBRATO MESSA IL PRETE CHE AVEVAMO IDENTIFICATO IL PRIMO GIORNO,QUELLO CHE ERA A MONTE BERICO CON DUE VIADOS.
TUTTI E DICO TUTTI HANNO FATTO LA COMUNIONE,ALLA FINE I NOSTRI MANGANELLI NERI,TIRATI A LUCIDO CON OLIO DI RICINO, SONO STATI BENEDETTI.
.......TUTTI COMMOSSI E ANCHE QUALCHE LACRIMA !
ALLA FINE QUALCUNO HA INTONATO "GIOVINEZZA",MA SUBITO ZITTITO A FAVORE DI "VA PENSIERO".
DAL PRESENTATORE UFFICIALE TAL EMILIO FEDE, SONO STATO CHIAMATO SUL PALCO DELLE AUTORITA',DOVE MI HANNO NOMINATO "CAPORALE SCELTO". NON VI DICO GLI APPLAUSI E LE FOTO CHE MI HANNO FATTO!!!!!!!!
CONCLUSA SERATA CON RICCO BUFFET PRESSO "GRAN CAFFE' GARIBALDI" IN PIAZZA DEI SIGNORI, FRITTELLE,E CROSTOLI INNAFFIATI CON OTTIMO PROSECCO.LUCIO HA OFFERTO UN PAIO DI "SVUOTINI",DOPO 10 MINUTI TUTTI VOLEVANO FUMARE MS.CONOSCIUTO BELLISSIMA RAGAZZA CHE MI PAREVA CHE CI STESSE,ANZI CI STAVA, CI SIAMO APPARTATI NELLA TOILETTE DEL PERSONALE,LI MI SONO ACCORTO CHE NON ERA FEMMINA,AVEVA IL"PACCO",MA....ERO TROPPO COINVOLTO........
ALLE 4,30,ESSENDO RIMASTI SOLI,DECIDIAMO DI FAR RITORNO IN SEDE.LUCIO HA FATTO L'ULTIMA CANNA.
MARIO HA VOMITATO ANCORA UNA VOLTA.
CHE BELLO ANDARE A CASA SAPENDO CHE TUTTO IL TERRITORIO E'SOTTO CONTROLLO, TUTTO MERITO DELLA RONDA BIANCOROSSA.

PS.FATTO CON UN PO' DI RITARDO PERCHE'HO DORMITO UN PO' DI PIU'.
copyright ©.

RIBITIN PIOVENE, PIOVENE ROCCHETTE Commentatore certificato 25.02.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

" L'idiosicrasia al coinvolgimento attivo di operatori e utenti estrinseca il modello di sviluppo, e il riorientamento delle lineee pregiudiziali in atto, con criteri non dirigistici, nella misura in cui ciò si renda palesemente manifesto. "


Buon appetito !

nonno arzillo Commentatore certificato 25.02.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao.noi in svizzera installiomo dei contenitori speciali per la raccolta differenziata anche in italia.la soluzione c'é.per rendervi conto dovete andare sul sito www.molok.ch
Io sono un semplice impiegato e mi rendo spesso in italia per installare questi contenitori per esempio merano,carpegna.courmayer.ecc.
Complimenti per tutto quello che fate per quest'italia,grazie a te e a travaglio.M'informo grazie a voi perche dalla tv di stato sono disastrosamente grazie per pui ampie spiegazioni mal informato .

cardonne costantino 25.02.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Si sperimentano nuove tecniche di rapina

Dopo aver industrializzato lo scippo della pensione, in passato ad opera della microcriminalità, ma adesso gestito direttamente dagli enti preposti con riduzioni immotivate

(http://torino.repubblica.it/dettaglio/Pensioni-assegni-dimezzati:-protesta-allInpdap/1595285?ref=rephp)

Si studia una nuova tipologia industrializzata di rapina in banca

Prima malviventi con passamontagna entravano gridando "fermi tutti questa è una rapina" e depredavano le casse e i clienti presenti. Tavolta intervenivano le forze dell'ordine su incarico dello stato.

La formula adesso è cambiata interviene direttamente la banca e lo stato ed i cassieri grideranno "fermi tutti questo è un tremonti bond", rapineranno i clienti e verseranno il bottino direttamente nell casse dopo aver pagato la tangente allo stato. Le forze dell'ordine, affiancate dall'esercito, presidieranno le banche, sovraintenderanno al corretto svolgersi della nuova procedura.

In attesa del RESET finale!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 25.02.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che le vendite dei vari dvd vanno come treni della Tav. Be', lottare per gli id€ali serve...

Giuseppe D. 25.02.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE!!!!!

http://nelregime.splinder.com/
http://nelregime.splinder.com/
http://nelregime.splinder.com/
http://nelregime.splinder.com/
http://nelregime.splinder.com/
http://nelregime.splinder.com/
http://nelregime.splinder.com/
http://nelregime.splinder.com/

Vito Palumbo 25.02.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

DIFENDIAMO IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI

Se a Berlusconi e tutta la sua banda, compreso l'opposizione, non glie ne fotte nulla della propria salute e quella dei propri cari, non vuol dire che possono fare quello che cazzo vogliono.

La vita, la natura, sono beni troppo cari per lasciarglieli devastare, solo per il loro sporco interesse.

NOI TUTTI ABBIAMO INTERESSI MAGGIORI DEI LORO, IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI.

MANDIAMOLI AFFANCULO INSIEME AGLI INCENIRITORI, CENTRALI ATOMICHE E QUANTO ALTRO INQUINA LA NATURA.

BEPPE SALVAGUARDIAMO I BAMBINI,

FACCIAMO TUTTI UN GESTO UTILE NEI LORO CONFRONTI,

NON MERITANO QUESTA GENTAGLIA CHE MALGOVERNA L'ITALIA.

francesco mare, torino Commentatore certificato 25.02.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

AFFITTASI TETTI ITALIANI
affittiamo a ditta che vuole mettere pannelli fotovoltaici
costo affitto= energia elettrica

l'energia che avanza la può vendere a chi vuole, manutenzione a carico di una assicurazione pagata dalla ditta che installa i pannelli.

io dico che costerebbe meno di 4 centrali nucleari
niente scorie
di sicuro posti di lavoro per costruire i pannelli, trasportarli, installarli e mantenerli

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Vado.

Ricordatevi che oggi si mangia di magro.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neanche Benigni :
"decreto anti-fannulloni,
al Senato manca il numero legale".

Sguinzagliate il brunetta!

paolo moretti, roma Commentatore certificato 25.02.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile che gridiamo: c'è stato un referendum, è stato detto NO al nucleare.
A quell'individuo con i capelli disegnati sulla testa non gliene importa un fico secco di noi, sta solo facendo i suoi sporchi interessi.
Continuerà il suo cammino, tanto più che gli italiani continuano ad ingrossare le sue fila votando per uno dei partiti politici più brutti che esistano sulla faccia della Terra.
Scusate, ma a me la destra e tutti i suoi tristi adepti, fa schifo!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I MODELLI da imitare,

Cortesia dei nostri PIAZZISTI che di CHIAIANO ed in genere, del concetto DISCARICA (condannato dalla storia..in innumerevoli e documentate occasioni), stanno contando le MAZZETTE da lungo tempo

Mazzette poi investite nel mondo intero in una infinita' di industrie, progetti, acquisto POLITICI STRANIERI etc etc..tutto trovabile in Rete, ed ampiamente documentato:

Un altro tipo di BOOM ECONOMICO, un BOOM sui specis..con quello originale, risultato dal duro lavoro di Gente Nobile, Autoctona nel Cuore e nell'orgoglio di rimettere in piedi un Paese devastato da GUERRE enormi..

Imprenditoria estremamente apprezzata nel Mondo (e quello per il GRANDE POTERE fu un grosso segnale d'allarme..una lunga storia, ma semplice nel concetto)

Ecco uno dei MODELLI da seguire (seguito dai nostri PIAZZISTI genuflessi ed umilmente OBBEDIENTI al GRANDE POTERE)

http://en.wikipedia.org/wiki/Fresh_Kills_Landfill

Staten Island..un'isola sopratutto residenziale, ad un tiro di sputo dalla Citta' di New York..

Non Chiaiano..non in Campania..ma l'elemento **campano** ed altri..ben attivi...ed il DUO CEPPALONI sa' molto al riguardo...un MODELLO da imitare ad occhi chiusi, quindi...

Bonifica dell'Ambiente:

Parte DUE del progetto..**PRIMA INSOZZO poi PULISCO, Spa** Sede nelle Cayman o da quelle parti..basta una casella postale per FINGERE la LEGALITA' una **Multinazionale Non-Profit od ONLUS Ecologica** tutta verde..col cinguettio ed il caffe' fumante..servito dalle Cameriere in TOPLESS e TANGA, in attesa di lavoro in ambienti GRANDE FRATELLO e simili...Paparazzi forniti per riprese..

Progetto a grandi cifre...a lunghissimo termine..UNA RENDITA...un INVESTIMENTO

Buona Lettura

Ed . Commentatore certificato 25.02.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma se sono decenni che non si riesce a finire la Salerno-Reggio Calabria, come si può solo pensare di concludere una CENTRALE NUCLEARE????

Ad un quinto dell'opera, i fondi saranno completamente prosciugati, finiti, messi nelle saccocce dei soliti noti.

Tranquilli, siamo in Italia.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chezz !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 25.02.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Home
Finanza e Investimenti
Notizie
Società Italiane
Società Estere
Macroeconomia
IPO Notizie
Mercati
Società Quotate
Fondi
Valute
Ultime Notizie
Prodotti e servizi
Support
Informazioni sulla società
Impregilo balza dopo Matteoli su Ponte Stretto,infrastrutture
mercoledì 25 febbraio 2009 11:44

Stampa quest’articolo
[-] Testo [+]

MILANO, 25 febbraio (Reuters) - Forti acquisti stamani sul titolo Impregilo (IPGI.MI: Quotazione) dopo che il ministro delle Infratrutture e dei Trasporti Altero Matteoli ha detto che la stragrande maggioranza delle opere pubbliche previste dal piano del governo - incluso il Ponte sullo Stretto di Messina - possono partire già quest'anno

************

Quello che mi fa incazzare che gli operatori econmici sanno che sono tutte stronzate, ma le si usa per fare turbativa di mercato ed insider trading! Prima lo si è fatto con alitalia...adesso i rifiuti ed il nucleare sono i due grandi bacini di azonariato che serviranno alla cosca politico-finto-affaristico-finanziario-speculatrice per riacchiappare in borsa quanto stanno perdendo finora...

E IO PAGO!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 25.02.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

OT

Tempi duri per l´Inpdap, l´ente previdenziale che paga la pensione a tutti i pubblici dipendenti, ex-Inadel per i lavoratori degli enti locali. Gli sportelli di via Millio 41 e di via Arcivescovado sono stati presi d´assalto da una folla di arrabbiati, duecento e più già in coda dalla prime ore di apertura della sede. Tutti pensionati in fibrillazione - situazione comune a tanti altri in tutta Italia - dopo aver scoperto che la pensione di febbraio era stata ridotta, in molti casi dimezzata, in altri persino crollata ad un terzo perché non veniva riconosciuto il diritto alle detrazioni per i familiari a carico. La legge 24 dicembre del 2007 aveva modificato il meccanismo per .... continua su:

http://torino.repubblica.it/dettaglio/Pensioni-assegni-dimezzati:-protesta-allInpdap/1595285?ref=rephp

stà succedendo qualcosa?

ciao tutti\e 25.02.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Prova 11 12 13

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 25.02.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento

BZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ!!!!!!!!!!!!!!

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 25.02.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

mentre il verme asfaltato parla...
l'audio che non ci fanno sentire
BERLUSCONI TESTA DI MERDA
http://www.youtube.com/watch?v=R8Jbx3JswCc&feature=channel

angelo s., cagliari Commentatore certificato 25.02.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

L'umanità geme, per metà schiacciata sotto il peso dei progressi che ha fatto
Henry-Louis Bergson

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 25.02.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

LE QUATTRO NUOVE CENTRALI NUCLEARI LE VOGLIAMO TUTTE NEL TERRITORIO DI ARCORE!!!!

valerio rizzo, Lucania Commentatore certificato 25.02.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Annuncio a confratelli neri (p3)
Il nano irridente diventa nano irradiante...

ripeto

Il nano irridente diventa nano irradiante...

Temperatura ranocchia +1°

Stabile 90° angolatura italia!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 25.02.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

un attmo di relax
il prode silvio che vende detersivi
il wannaberlusconi show
angelo ., cagliari
http://www.youtube.com/watch?v=zYdKVBIXi-M

angelo s., cagliari Commentatore certificato 25.02.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

@ Strabannato.


Bello mio, se leggi bene quello che ho scritto, tutto ciò che hai detto non ha più alcun significato.
Se noi forniamo tutti i palazzi, tutte le case, tutti gli ospedali, tutte le industrie, le fabbriche, le aziende, i centri commerciali di pannelli fotovoltaici, abbiamo risolto il problema del fabbisogno energetico civile, con il vantaggio dell'autonomia e risparmio economico.

Con le pale eoliche dislocate nei siti nevralgici otterremmo il completamento del fabbisogno energetico totale utilizzando le uniche fonti continue e non inquinanti messeci a disposizione dalla natura.

Il problema è che non si vuole fare ciò che va fatto in virtù della globalizzazione, c'è chi in questo businnes ci guadagna e tanto.

Io sono e resto contro le centrali nucleari.

Per quanto riflette i costi, meglio spendere qualcosa in più oggi per ottenere un effetto eterno nel tempo, visto che vento e sole non cessranno di regalarci gratis la loro energia.

Che ne dici?

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATEMI,una domanda:
L'accordo firmato ieri da silvione nano con sarkozy,quello delle centrali...è attuabile giuridicamente,visto che un referendum ci ha denuclearizzato? Se potete rispondetemi grazie

andrea azzerboni Commentatore certificato 25.02.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a chi puzza ,,,chi mi vuole mettere in contatto con di pietro....mah
io so solo che alle manifestazioni in campania trovo sempre barbato.
formisano dov'è??'....di nardo??' porfidia...e ke kazz queste sono prove che dimostrano che gli uomini di di pietro non partecipano a nessuna manifestazione.....sfido qualcuno di voi a dirmi dove avete visto il massone formisano??? o sembra il colluso 416 bis porfidia?? ditemelooooo
grazie...lo dico per non farci prendere per il kulo dagli uomini di di pietro in campania ...ok?

franco ruggiero, avellino Commentatore certificato 25.02.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate leggo alcune disamine, a mio avviso (mica sono Sch.ie.tti) errate, semplicemente perchè ci si pone domande errate!!!!

La domanda errata è: "come si può fare fronte al fabbisogno energetico futuro senza il nucleare?".

La domanda giusta è: "data X la produzione di energia tramite fonti rinnovabili ed eco-compatibili come dobbiamo modificare la nostra società per farle bastare e non distruggere il Pianeta?"........

Quando ti sei posto la domanda giusta, ti darai la risposta giusta e il nucleare sparirà d'incanto......

Se devi andare in bici, buttare nel ce.ss.o 3/4 di eletrodomestici, scaldare solo 2 stanze (io ci sono passato, anzi, era una sola), trainare l'aratro coi buoi, tornare alla manualità del lavoro........PER SALVARE UN PIANETA CHE RISCHIA LO SFASCIO.........lo fai, PUNTO

Red.part.isan meriggio.....

maurizio spina Commentatore certificato 25.02.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCENERITORE

Costi rilevanti: l'energia prodotta è inferiore a quella richiesta
Maggiore importazione di combustibili e materie prime
Affari vantaggiosi solo per le poche aziende che costruiscono gli impianti
Sottrazione delle risorse economiche destinate alla differenziata (Conai, Consorzio obbligatorio nazionale)
Residuo della combustione altamente inquinante e costoso da smaltire
Rischi per la salute dell'uomo e d'inquinamento del suolo agricolo


RACCOLTA DIFFERENZIATA

Meno combustibili importati
Meno materie prime importate
I soldi del Conai vanno ai Comuni che più differenziano
Riduzione della tassa sull'immondizia per i cittadini
Aumento del 500% dei posti di lavoro
Salvaguardia della salute delle persone e della qualità dei prodotti agricoli

Bruciare i nostri rifiuti perchè non sono riciclabili e riutilizzabili è una delle massime espressioni del perverso meccanismo per cui noi paghiamo 4 volte lo smaltimento di un rifiuto:

1) Tassa per sostenere un sistema antieconomico.

2) I consumatori pagano la differenziata che non si fa.

3) Tariffa per i residui degli inceneritori.

4) Rischi per la salute.

Se un Sindaco ci dice che è meglio costruire un termoinceneritore, scegliamone un altro alle prossime elezioni.


(dal mensile "Acqua e Sapone")

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER NON DIMENTICARE:


http://www.youtube.com/watch?v=9wGSYebVgso

http://video.libero.it/app/play?id=ed8a43d9c079ea95c564f0d219fba639

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/processi.html

http://www.berluscastop.it/_und/silvio_it4.htm

Uno dei tanti 25.02.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Le lobbies degli inceneritori si conoscono.
Quali sono quelle del nucleare?
Grazie a chi mi dara' info.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Desani,devo riconoscerti che hai migliorato il linguaggio.Monaca di Monza è d'impatto meno forte visivamente a dire suora troia.

Una volta tanto hai centrato,però qualcosa.Io sono per la verità e per la ricerca della verità.Se a te questo dà fastidio vivi nelle tue menzogne tranquillamente.

Ps:se era vero o no mi riferivo alla tav.Tutto il resto è noia.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 25.02.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO SIGNORI!!!!!!
Non toccatemi Grillo e mi meraviglio non poco nel constatare la vostra disinformazione e scarsità di memoria. Se criticate Grillo vuol dire che lo leggete allora usate la corretta onestà mentale. Nel merito di quello che Grillo cita a proposito della legge fatta alla fine del governo Prodi è meglio e dettagliatamente riportato in tempi non sospetti in un post che lo stesso Grillo ha pubblicato sul suo blog molto prima del decreto di Berlusconi uscito poi a Maggio. Se avete tempo fate le debite ricerche, anzi mi meraviglio che persone così ben informate come solo su questo blog si trovano, si siano fatte sfuggire una così lapalissiana verità. Non voglio credere che voi siate così ingenui da aggredire Grillo proprio nel campo che gli è più confacente, l'informazione. Anzi no, anch'io voglio essere mentalmente onesto, i veri quaquaraquà a questo punto siete voi, assonnati sentenziosi, presuntuosi e scorretti , eterni voltagabbana privi di dottrina e sempre pronti a distribuire zizzania convinti di possedere il dono della certezza. Siete l'esempio della disgregazione che è la base della fortuna di Berlusconi. Informatevi e poi chiedete scusa, se c'è umiltà c'è speranza.

Ranieri Matteucci, GENOVA Commentatore certificato 25.02.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER NON DIMENTICARE:


http://www.societacivile.it/focus/articoli_focus/massoni/p2.html

Uno dei tanti 25.02.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ebbene, questa centrale nucleare perfetta è già stata scoperta,
si trova sul SOLE,
ma il Ministro Scajola forse non lo sa!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI 11:29
******

O FORSE LO SA , MA QUALCUNO (UDC-IMPREGILO) GLIE
LO HA FATTO DIMENTICARE ???....

PROVIAMO A RICORDAGLIELO !!!


Nel 2005, Carlo Rubbia, premio Nobel per la fisica, lasciò la presidenza dell'ENEA, in un periodo di contrasti con quanti non erano disposti a finanziare il solare termodinamico a concentrazione

Nel dicembre 2007, il governo italiano ha approvato un piano industriale per costruire dieci centrali da 50 MW nel sud Italia.

Nell'aprile 2008, il secondo Governo Prodi ha ricevuto il parere favorevole della Conferenza Stato-Regioni per avviare questa tecnologia anche nel nostro Paese.

Nel progetto Archimede dell'ENEA, sviluppato in collaborazione con l'ENEL e fortemente sponsorizzato dal premio Nobel Carlo Rubbia, come fluido termovettore venne usato una miscela di sali fusi (60% di nitrato di sodio e 40% di nitrato di potassio) che permette un accumulo in grandi serbatoi di calore e una temperatura di esercizio molto elevata (fino a 550 °C). Per inciso, l'uso di sali fusi come fluido di scambio termico compare già da alcuni decenni come una soluzione tecnologica per il reattore nucleare a fusione per la produzione di energia.
Secondo il già citato fisico italiano Carlo Rubbia un ipotetico quadrato di specchi di 40mila km² (200km per ogni lato) basterebbe per alimentare tutto il pianeta, mentre per alimentare un terzo dell'Italia basterebbe un'area equivalente a 15 centrali nucleari: vasta, in pratica, quanto il grande raccordo anulare.

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 25.02.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri finalmente sono riuscito ad andare in diretta sulla zanzara a radio 24, dovreste farlo tutti è esaltante dire la verità su una trasmissione nazionale lo consiglio a tutti.

per chi volesse farsi due risate è la puntata del
24-02-09 intervengo come maurizio da Roma...

http://www.radio24.ilsole24ore.com/archivio_result.php

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:34| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CENTRALE NUCLE-ARE
CHE VORREI CHE TUTTI UTILIZZASSERO
(... da un sogno di Enrico Moriconi)

La poesia è di Gian Piero Godio, noto ambientalista ed esperto di questioni legati all'impiego dell'energia nucle-are:

Vorrei che tutti utilizzassero la centrale nucle-are “di millesima generazione”,
che non lascia scorie radio-attive che nessuno sa poi dove collocare,
che non può essere oggetto di atti ter-roristici,
che non produce pluto-nio per le bombe ato-miche,
che non produce ura-nio impoverito per i proiet-tili,
che non è centralizzata e militarizzata, ma pacifica e disponibile per tutti,
che è capace di dare al mondo tutta l’energia necessaria,
che non ha bisogno dell’ura-nio e delle sue pericolose miniere
che può continuare a funzionare per cento e mille anni senza esaurirsi,
che non costa miliardi di euro per costruirla e miliardi di euro per smantellarla,
che quando funziona non produce scarichi di sostanze radio-attive in aria e in acqua,
che può essere utilizzata dai potenti e dai deboli,
dalle nazioni ricche e da quelle povere, al nord e al sud del mondo,
che è così lontana dalle nostre case che le sue radiazioni ci accarezzano appena ...

Questa è la centrale nucle-are “di millesima generazione” che vorrei che tutti utilizzassero,
non quella “di terza generazione” che vuole costruire il Mini-stro Scajola.

Ebbene, questa centrale nucleare perfetta è già stata scoperta,
si trova sul SOLE,
ma il Ministro Scajola forse non lo sa!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Il rifiuto è il business del futuro, cosi come lo saranno le scorie radioattive e centrali con una tecnologia vecchia già di 30 anni!
Esiste un metodo per ricliclare i rifiuti in maniera meccanica ma non interessa a nessuno ( thor , mi sembra si chiami così ) perchè chi lo ha inventato non fa parte della casta! Per quanto riguarda il nucleare invece rammento che gli italiani hanno deciso tramite referendum!
L' 8-9 novembre 1987 si votò in Italia per cinque quesiti referendari: due sulla giustizia e tre sul nucleare.
Il risultato ha di fatto sancito che in Italia non si poteva assolutamente ricorrere al nucleare come fonte di approvigionamento di energia!
In attuazione di detto referendum, infatti, nel 1988 il Governo italiano, in sede di approvazione del nuovo «Piano energetico nazionale», ha deliberato la moratoria nell'utilizzo del nucleare da fissione quale fonte energetica, lanciando nel contempo un programma per l'arresto, a breve, dell'assemblaggio di combustibile nucleare.
Con detta procedura, si è pertanto posto il problema dello smantellamento delle centrali nucleari esistenti e della messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi derivanti dal funzionamento delle stesse.
A questo problema hanno dato concretamente seguito, tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90, varie delibere del CIPE, che hanno disposto la chiusura definitiva degli impianti interessati. Tra dette delibere, si segnalano in particolare quelle relative alle centrali di Trino Vercellese e Caorso (luglio 1990), che avevano già provveduto, peraltro, alla preventiva fermata degli impianti nel marzo del 1987.
Poi negli anni successivi (tra il 1987 e il 1995), ci si è preoccupati soprattutto di procedere alla definitiva ed effettiva chiusura degli impianti in esercizio.

Referendum, Beppe/blogger raccogliamo le firme , nel modo corretto, magari via mail, blocchiamo il loro giochetto con uno strumento che non possono boicottare!

pessimismo e fastidio...(cavalli marci docet)

Gunnar T. Commentatore certificato 25.02.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

@ARBANNATO E RITORNATO
Ti rispondo anche qui, perchè ritengo inesatti i tuoi dati circa l'acquisto dell'energia dall'estero, ed è bene che anche altri leggano quelli corretti.

L'energia nucleare che acquistiamo dall'estero oscilla tra il 10% e il 25%. Di questa, solo il 40% è prodotta con il nucleare, che ci viene praticamente svenduta per via del fatto che la produzione elettrica delle centrali nucleari è costante e non si può ridurre o spegnere.

I costi di smaltimento delle scorie, invece, dovresti calcolarli. L'individuazione e la realizzazione dei siti, qualche migliaio di anni di controlli periodici e i costi di stoccaggio e bonifica, non sono noccioline.

L'unico vantaggio del nucleare rispetto ad altri sistemi di produzione energetica è che, data la pericolosità, si rende assolutamente necessaria la valutazione dell'impatto ambientale.
Ovviamente si spera che nel 3014 non avvenga un terremoto devastante in Svezia, dove le scorie sono stoccate in una cava di granito. Oppure che non avvenga uno tzunami nel 5038 che ci risputi i fusti adagiati nelle fosse oceaniche.

Ma chissenefrega. Tanto noi non ci saremo piu', giusto?

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.02.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da noi in Sardegna è in uso la raccolta porta a porta.. peccato che non funzioni.. c'è un'unica discarica in cui viene convogliata tutta l'immondizia. senza contare che è stata programmata esclusivamente per i residenti. Quindi nel caso ci fosse qualche turista che malauguratamente ha un bambino cagato e pisciato e necessita di cambiare e buttare i pannolini.. non troverà nessun cesto o cassonetto dove buttarlo in nessun paese, quindi opterà per buttarlo sul ciglio della strada.. bisognerebbe farsi un giro per le campagne per capire che razza di immondezzaio stà diventando, in parte per l'inciviltà degli stessi residenti in parte perchè chiaramente non funziona. Però adesso non ci sarà più il problema dei turisti o dei pannolini cagati, perchè col nucleare la sardegna sarà terra di scorie, col cavolo che i turisti ci metteranno piede.. questo è lo sviluppo.. (di merda)..

simona manias 25.02.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

PIAZZALE LORETO

Persino Fini che è il più lucido, accorto e furbo della classe politica parassitaria del Paese si rende conto che fra poco la ricreazione finisce.

Sa che hanno voglia di cercare di coprire il tanfo con lo spray di leggi liberticide e folli.

Sa che la resa dei conti è scritta nelle cose.
Non sarò io.
Non saremo noi a deciderlo.

Sarà la forze delle cose a determinare la fine di questa banda di assassini di democrazia e avvelenatori della Vita.

Ce lo potevamo risparmiare.
Ma si vede che questo popolo vaticano, massonico, fascista e mafioso deve bere prima tutto l'amaro calice.

Pannella diceva niente Piazzale Loreto.

Io ricordo invece Franca Valeri, persona e artista pacifica, così a modo, che raccontava della soddisfazione di vederli a Piazzale Loreto appesi dopo anni passati a nascondersi terrorizzati e affamati.

Piazzale Loreto non è quello dei forcaioli nè dei giustizieri. E' la risposta della natura attraverso la voglia di sopravvivere e non morire di un popolo.

Non è crudeltà. E' l'unica soluzione quando tutte le altre strade sono precluse.

gennaro esposito 25.02.09 11:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

La poesia è di Gian Piero Godio, noto ambientalista ed esperto di questioni legati all'impiego dell'energia nucleare:


LA CENTRALE NUCLEARE
CHE VORREI CHE TUTTI UTILIZZASSERO
(... da un sogno di Enrico Moriconi)

Vorrei che tutti utilizzassero la centrale nucleare “di millesima generazione”,
che non lascia scorie radioattive che nessuno sa poi dove collocare,
che non può essere oggetto di atti terroristici,
che non produce plutonio per le bombe atomiche,
che non produce uranio impoverito per i proiettili,
che non è centralizzata e militarizzata, ma pacifica e disponibile per tutti,
che è capace di dare al mondo tutta l’energia necessaria,
che non ha bisogno dell’uranio e delle sue pericolose miniere
che può continuare a funzionare per cento e mille anni senza esaurirsi,
che non costa miliardi di euro per costruirla e miliardi di euro per smantellarla,
che quando funziona non produce scarichi di sostanze radioattive in aria e in acqua,
che può essere utilizzata dai potenti e dai deboli,
dalle nazioni ricche e da quelle povere, al nord e al sud del mondo,
che è così lontana dalle nostre case che le sue radiazioni ci accarezzano appena ...

Questa è la centrale nucleare “di millesima generazione” che vorrei che tutti utilizzassero,
non quella “di terza generazione” che vuole costruire il Ministro Scajola.

Ebbene, questa centrale nucleare perfetta è già stata scoperta,
si trova sul SOLE,
ma il Ministro Scajola forse non lo sa!


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

RIFIUTI.

GRANDE BEPPE

un altro post furbo e a passo con i tempi.

Ormai i comuni, l'Italia, l'Europa e il mondo intero (salvo qualche piccola entità), compreso i mari e oceani, sono molto inquinati.

Malattie come il cancro e tumore sono sempre in aumento, anche in età infantile.

La cosa preoccupante, come da TE postato, e che non frega niente a nessuno, sia destra, centro e sinistra.

Abbiamo un parlamento ormai abituato a vivacchiare, invecchiando in quelle poltrone e figurati se prendono iniziative scomode.

Anzi, avanti con il nucleare, energia alternativa. AFFANCULO!!!!!!!!!!!!!!!

BEPPE QUELLO CHE DICI è GIUSTO, L'UNICA COSA CHE CI PREOCCUPA E CHE QUESTI VANNO AVANTI SENZA FARE UN CAZZO, IL TEMPO PASSA E I RIFIUTI AUMENTANO, GIUSTIFICANDO I LORO INCENIRITORI DI MERDA, INOLTRE L'INFORMAZIONE TUTTA è DALLA LORO PARTE.

A TUTTI I COSTI BISOGNA PORRE RIMEDIO, I TEMPI SONO STRETTI E LE FUTURE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DELLA GRAN PARTE DEI COMUNI SI SVOLGERANNO MINIMO TRA DUE ANNI.

AIUTACI AD INTRAPRENDERE QUALSIASI INIZIATIVA CHE TU RITIENI OPPORTUNO, COINVOLGENDO DI PIETRO, SORIANO, TRAVAGLIO, SANTORO, BORSELLINO, FORLEO, DE MAGISTRIS, APICELLA E QUANTI ALTRI CONDIVIDONO IL TUO PENSIERO.

SIAMO CON TE BEPPE.

GRAZIE

Evo Rossi, Torino Commentatore certificato 25.02.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Quando mai ci sarà la prima centrale nel 2022 il nano avrà 85 anni se c'e' ancora....

CI SARA'.
CI SARA'.
Per allora avra' scoperto la fonte dell'eterna giovinezza pur di mettercelo A QUEL SERVIZIO!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a capire ...o capisco molto bene !!!!!

allora per prendere esempi dal passato e togliersi
le ragnatele nel cervello di molti , ci vorrebbe:

"" L'ITALIA dei VALORI COMBATTENTE ARMATO ""

ovviamente extraparlamentare...

così molti faranno pace con i neuroni impazziti!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 25.02.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento

LA DISINFORMAZIONE FA BENE SOLO A BROGLIUSCONI; NON E' VERO CHE QUESTA E' UNA LEGGE DI PRODI, IL PROFESSORE HA SOLO INDIVIDUATO I SITI ED ORGANIZZATO LO STOCCAGGIO DEI RIFIUTI CONTINGENTANDOLO NEI MESI. I MILITARI CE LI HA MESSI IL GOVERNO MAFIO-CATTO-FASCISTA DEL NANO PIDUISTA, E I RESPONSABILI PRINCIPALI DEL DISASTRO "MUNNEZZA" RIMANGONO I NAPOLETANI, ALLA FACCIA DEL POPULISMO DI GRILLO. E IL FATTO CHE QUESTO BLOG ABBIA MENO CHE DIMEZZATO I SUOI LETTORI (LO SI EVINCE DALLE TRE PAGINE SCARSE DI INTERVENTI, CONTRO LE 10/12 DI UN TEMPO) STA A SIGNIFICARE CHE LA FAZIOSITA' NN PAGA. PARAGONARE PRODI AL NANO E' DA IRRESPONSABILI. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 25.02.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento


Una cosa è certa ; se si potessero convogliare in energia tutte le cazzate che ha detto il nano;
andrebbe avanti una centrale nucleare .

Semmai si convogliasse questa energia con una invenzione galattica , il nano è prezioso ....conserviamolo. Finalmente fonte inesauribile di stronzate energetiche.

Passaparola ; sopratutto ai quei 12 / 14 milioni di coglioni incollati al televisore durante Sanremo...

Vedo poche speranze....e milioni di teste di xazzo.

Buona giornata a tutti , a piu' tardi.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

LE SCORIE SIAMO NOI
(il Manifesto)

un saluto ai lettori del blog
paolina

paolina borghese 25.02.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Pur di realizzare il proficuo progetto nucleare, i nostri stupidi politicanti hanno cacciato a pedate in culo un certo signor Carlo Rubbia, che ha spiegato come l'energia prodotta con il nucleare, sia ormai sconveniente.

Per loro è stato molto meglio considerare l'opinione dotta di... Perferdinando Casini.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.02.09 11:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova bannamiento 1 2 3

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 25.02.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bypass!!!

*********

Castità per salvare il clima

Castità e morigerazione: ecco cosa salva il clima, non l’efficienza energetica e il fotovoltaico. La lezione viene dal senatore australiano Steve Fielding, del piccolo ma determinato partito Family First.
Durante un’udienza in Senato, Fielding ha sostenuto che il divorzio aggrava l’impatto del riscaldamento globale perchè i coniugi adottano una vita da single, con maggiori consumi e maggiori sprechi: più cene al ristorante, più consumo di acqua, magari qualche gita extra. Terribile.

Mi chiedo quanti politici in Italia si stiano mangiando le mani per non averci pensato prima di Steve Fielding.


A. CIANCIULLO
*******

RIVOLUZIONE CONTRO I GOVERNI CHE VOGLIONO TOGLIERCI INTERNET E LA FIGA

Ragazze, a combattere per internet ci penso io...a non farci mancare la figa pensateci voi!

La rivoluzione passa anche da questo!

Ettore Chiacchio
COmputer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 25.02.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO PARTITI DA AVELLINO ALLE 17,00 CIRCA E SIAMO ARRIVATI A CHIAIANO ALLE 18,00 CIRCA...MOLTA GENTE...BELLA GENTE....NON ABBIAMO VISTO UN UOMO DEL PARLAMENTO...UN ONOREVOLE NEANCHE SE LO CERCAVI CON LA LENTE DI INGRANDIMENTO......SOLO BARBATO FRANCESCO ABBIAMO SALUTATO.....POI HANNO DETTO CHE VI ERA UN EURODEPUTATO CHE NON ABBIAMO VISTO SODANO....
CI SIAMO CHIESTI....MA FORMISANO??? PORFIDIA??? DI PIETRO??? DI NARDO??' GLI ABBIAMO DATO I VOTI ALL'IDV....DOVE ERANO????
SONO BUONI SOLO A PRENDERCI PER IL KULO....FORMISANOCI DICEVA ..SIAMO AMICI DEI GRILLINI NOI SIAMO CON VOI...POI APPENA VENGONO ELETTI...SPARITIII.
SERVE PER LEZIONE ALLE PROSSIME...NON CREDETE A DI PIETRO ED AI SUOI AMICI IN CAMPANIA...SONO DEI BUGIARDI....SOLO BARBATO ED IL FRATELLO AVV ABBIAMO INCONTRATO....FORMISANO NON L'ABBIAMO MAI PIU' VISTO NE A SALERNO PER APICELLA NE A CHIAIANO NE IN IRPINIA ........CHIEDO AGLI AMICI DEL BLOG DI FAR SENTIRE LA NOSTRA PROTESTA VERSO DI PIETRO.......ATTENTI AMICI CI PRENDONO PER IL KULO.

franco ruggiero, avellino Commentatore certificato 25.02.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la serie “tutti bisogna pur mangiare”,

Soglia del 4% alle elezioni europee.
L’aula di Palazzo Madama integra il testo con un‘emendamento che ammette alla ripartizione dei rimborsi elettorali tutti i simboli che riusciranno a superare la soglia del 2% dei voti. Così ci saranno formazioni politiche che non avranno rappresentanti europei, ma le casse piene di nostri soldi.

Alè!

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Napoli, 25 feb. - (Adnkronos) - Un incendio e' divampato pochi minuti fa all'interno della discarica di Chiaiano, inaugurata nei giorni scorsi. Sul posto stanno accorrendo i vigili del fuoco. Non e' ancora chiara la natura del rogo: se sia accidentale o dolosa.


mi astengo da commenti.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 25.02.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento

.............
Quanti secoli sono passati dal referendum sul nucleare ?

Oggi se avessimo avuto una classe dirigente , non una cosca, saremo il paradiso d'Europa .

I tempi medi per la costruzione di una centrale nucleare sono di 10 anni ; siccome siamo in Italia ......ne aggiungiamo da 2 a cinque.

Quando mai ci sarà la prima centrale nel 2022 il nano avrà 85 anni se c'e' ancora....

La crisi economica avrà spazzato via l'attuale governo.

Non ci riusciranno a costruire le centrali , butteremo solo soldi per lasciare sul territorio aborti tipo Expo non funzionanti .

Altre 4 gioia Tauro ; il monumento al valore del nano.

I papà porteranno i figli davanti a questi monumenti incompiuti dell'orrore e diranno " questo il risultato quando i cittadini abdicano ai loro diritti e sovranità " .

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OTTIMO IL DISCORSO DI GRILLO A CHIAIANO MA
AHIME' INUTILE, IO SONO MERIDIONALE AL SUD
OGNI SINGOLO CITTADINO E COINVOLTO IN QUALCHE
MODO CON LA CRIMINALITA' ORGANIZZATA, UN ES:
IN SICILIA NELLE ULTIME ELEZIONI A VINTO LOMBARDO(con lo pisconano)X PRENDERE VOTI DAVANO SACCHETTI
CON DENTRO:1KG DI PASTA,1 LITRO DI OLIO,BISCOTTI,
E VARI SCATOLAME, DENTRO LA SCHEDA CON LA FACCIA DI LOMBARDO!
ECCO DARE UN VOTO X COSI' POCO, E QUELLO CHE
SUCCEDE ANCHE IN CAMPANIA, IN PUGLIA,IN CALABRIA,
TANTO NON CAMBIA NIENTE X LORO BASTA AVERE PENSIONI FALSE, ASSUNZIONI FACILI, PAGARE 20 EURO
DI AFFITTO,VA BENE COSI!
QUESTA E L'italia.

carmine dacorsi 25.02.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Far sostenere un REFERENDUM magari 2 settimane dopo l'ultima consultazione elettorale da un punto di vista di principio è un'idiozia totale.
Ma devo dire che in questo caso la prendo per una buona notizia. Questo referendum è una delle proposte più scellerate di riforma della legge elettorale.

PREMIO DI MAGGIORANZA del 55% sia al Senato che alla Camera alla LISTA POLITICA (non più la coalizione) che prende più voti.
In altre parole, se il PDL vincesse con il 35% dei voti, prenderebbe il 55% dei seggi DA SOLO!
Dite che è una buona proposta referendaria? O è un palese tentativo di realizzare un vero e proprio regime monopartitico nel paese?

alessandro tauro Commentatore certificato 25.02.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Castità per salvare il clima

Castità e morigerazione: ecco cosa salva il clima, non l’efficienza energetica e il fotovoltaico. La lezione viene dal senatore australiano Steve Fielding, del piccolo ma determinato partito Family First.
Durante un’udienza in Senato, Fielding ha sostenuto che il divorzio aggrava l’impatto del riscaldamento globale perchè i coniugi adottano una vita da single, con maggiori consumi e maggiori sprechi: più cene al ristorante, più consumo di acqua, magari qualche gita extra. Terribile.

Mi chiedo quanti politici in Italia si stiano mangiando le mani per non averci pensato prima di Steve Fielding.


A. CIANCIULLO

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

meglio al buio ed al freddo vivo,
che al caldo e alla luce radiattivo!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e le scorie radiattive?

mettiamole a malpensa, così quella cattedrale nel deserto servirà finalmente a qualcosa.

e quell'esercito di parenti ed amici messo dai leghisti si guadagnerà lo stipendio...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

personalmente non sono contrario al nucleare, ma quello che trovo insopportabile è che lo sciacallo sta facendo passare il principio secondo il quale il parere degli italiani espresso a stragrande maggioranza in un referendum non conta un cazzo...


vuoi tornare al nucleare? ok, indici una nuova consultazione popolare e verifica se gli italiani hanno davvero cambiato opinione...

ma lo sciacallo non lo farebbe mai, perchè a lui interessano soltanto gli annunci, gli spot...

lo sa benissimo che i dolori verranno tra 5 anni, quando si tratterà di scegliere i siti. ma quello sarà un problema del suo successore...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segni della fine del mondo (2)

Atomino Berlusconi e il marito di Carla Bruni firmano un accordo per quattro centrali nucleari in Italia che, ci dicono i grandi fratellastri dei Telegiornali, saranno funzionanti “per il 2020″, addirittura fra 10 anni, quando negli Usa anche i più ottimisti calcolano in 15 anni il tempo necessario.
Ma ovviamente in Italia i progetti si realizzano sempre in tempi rapidissimi e più brevi del preventivato.
Resta un dettaglio minore da decidere:
dove costruirle.
Ho un’idea:
ora che l’isola si è affidata plebiscitariamente ad Atomino, perchè non le mettiamo tutte e quattro in Sardegna, per dare il tempo agli abitanti del continente di scappare o di indossare i grembiulini di piombo, come si fa dal dentista quando fa la panoramica della dentatura, in caso di incidente?
Magari accanto a villa Certosa, per illuminarla meglio?
Si attendono comunque entusiastiche offerte di governatori e di sindaci per ospitare le quattro centrali.
Non spingete, c’è posto per tutti.


V. ZUCCONI

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento

IL TRIANGOLO NERO
blog di LAMEDUCK


Il triangolo nero veniva appuntato addosso a Rom e sinti (che in seguito furono segnati con il triangolo marrone), Elementi asociali (vagabondi) Ritardati mentali, Alcolisti, Donne con "comportamenti asociali" come lesbiche e prostitute, anarchici.

Nella Germania nazista, ovviamente.
Che avevate pensato?

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto questo nano mafioso incolto cosa ha intenzione di fare? Centrali nucleari? e le scorie radioattive dove vanno a finire? ad acerra? Ma se non siamo stati capaci di gestire una raccolta differenziata come possiamo immaginare di gestire scorie radiottaive con camorra mafia e chi più ne ha più ne metta tra le scatole?

QUESTO E' UN SUICIDIO PORCA MISERIA SARA' LA NOSTRA FINE CON UNA MORTE ATROCE...

Solo il padreterno a questo punto ci può aiutare...per favore prenditi questo pazzo incolto il più presto possibile...

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

TG-MANDI VERSIONE ATOMICA

Oggi, tanto per stare allegri, la maggior parte dei quotidiani, se non tutti, parlano dello “storico” accordo tra i due “nani” (berluscò e sarkò) e dei due “giganti” (enel ed edf)!

Del popolo bue fosforescente, che “non” voleva il nucleare, non gliene frega una cippa radioattiva!

Come al solito, il nano-curie se ne strafotte del popolo, anche di quello che ora vota per lui, ma che al referendum votò contro il nucleare!

Strana gente a destra, tutti contro la sinistra, anche quando si parla della salute di “tutti”!

Non si sa e mai si saprà quanto costeranno ste bombe, ma vi posso assicurare che anche se esce qualche “preventivo”, questo non terrà conto della demolizione dei siti già fatti, perché è sicuro che verranno installate sulle vecchie destinazioni.

Inoltre ieri su The Indipendent c’era un “articoletto” che spiegava come le “nuove” centrali saranno sì più sicure delle generazioni precedenti, ma in caso di incidente saranno meno controllabili, la fuoriuscita di radiazioni sarebbe maggiore e potrebbero fare il doppio di vittime!

Ma ai due nanetti cosa importa, ne frattempo saranno tutti e due in tunisia a casa del nano nazionale.

Ma Sarkò dice che l’80% del fabbisogno francese è in mano alle centrali nucleari.
Tenendo conto che in francia ce ne sono 59, ed in italia ne vogliono fare 4, se ne deduce che le nostre copriranno meno del 5%. Che senso ha investire “pericolosamente” per così poco?

Ovvio, per il magna-magna!

Si sono già offerte di riceverne la sicilia ed il veneto!

Cazzi vostri, veneti e siciliani, ma chi avete votato in regione?

In compenso il super ministro Scajola, un nome una garanzia, ha già nominato una commissione di "saggi" per risolvere i problemi!
Che se sono saggi come lui, possiamo stare saggiamente tranquilli!

Dal vostro inviato: Emilio Pinocchio
Direttore irresponsabile: Umilio Fido
Tecnico alla caldaia: Pierre Curie

Prossima edizione, radiazioni permettendo, alle 12

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI :
MASTELLA E BASSOLINO A STRASBURGO.

IN EUROPA, PENSERANNO CHE L'EMERGENZA RIFIUTI IN CAMPANIA NON E' ANCORA FINITA !

CLEME' E NINO :
ABBIATE UN BRICIOLO DI DIGNITA' E RITIRATEVI IN PENSIONE (PER ALTRO DORATA), GLI ITALIANI VI SARANNO PER UNA VOLTA GRATI.

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 25.02.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE IN MATTINATA UNA NEW ENTRY NEL CANALE
YOUTUBE "PICCOLOFLY"
wannaberlusconi
il piazzista berluskakka

Aggiunto: mer 25 feb 2009 01:39:56 PSTDurata: 0:00Visualizzazioni: 0Votazione: Commenti: 0Risposte: 0Diffusione: Pubblica File raw: wannaberlusconi.aviCaricato (elaborazione in corso, attendi)

angelo s., cagliari Commentatore certificato 25.02.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

DI MASCHERE E DI BANCHIERI
di Dario Fo

"Pochissimi sanno che il capitalismo è nato in Italia. Di questo dobbiamo essere orgogliosi. (Quando dico queste cose all'estero rimangono un po' sbalorditi, è ovvio, perchè ci pensano sempre mandolinisti e pasciuttari oltre che grandi corteggiatori di femmine).
E' un fatto di orgoglio straordinario che il capitalismo sia nato da noi grazie alle banche, simbolo della nostra civiltà rinascimentale, stendardo dell'alta borghesia, alta nel senso di valore, senza fare dell'ironia.

Il Magnifico, da cui ha avuto origine la maschera grottesca del nobile decaduto, era un banchiere. Le famiglie più importanti di Firenze sono famiglie di banchieri: non è un caso che chi si è appropriato del titolo definitivo di scopritore delle Americhe fosse un Vespucci, rampollo di una famiglia di banchieri i quali, essendo i sovvenzionatori della seconda, terza e quarta spedizione di Colombo, mandarono il figlio Amerigo a controllare che il genovese non si fregasse la roba. E' sintomatico che l'America abbia il nome di un banchiere.

Per la genialità dei banchieri di quel tempo, a Venezia si è inventata la "maona".
La "maona" è il pacchetto delle azioni commerciali offerte in vendita ai cittadini e, per la prima volta nella storia dell'umanità, non sono più i re, i principi, i duchi a organizzare le guerre, ma direttamente le banche, che coinvolgono, naturalmente, tutti i cittadini abbienti e coraggiosi.
Ogni cittadino diventa partecipante e, soprattutto, sollecitatore di guerre. Guerre di colonnizzazione, s'intende..." e così colonizzarono l'oriente e "...le derrate alimentari arrivavano sui mercati di tutta Italia a prezzi dimezzati, cosicchè i contadini, gli Zanni in particolare, si trovarono al fallimento..."

E anche oggi, con l'invasione dei prodotti cinesi a bassissimo costo, succede la stessa cosa.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

aaaa cedesi in localita SEGARIU provincia di SANLURI-GUSPINI ottima porzione di terreno collinare da adibire per costruzione centrale nucleare
euro 25.000.000,oo
in alternativa offresi 4000 metri quadri con annessa piccola porcilaia da adibire a capestro onde impiccare tutta la casta.....in primis berluscazz e derivati
a gratis

angelo s., cagliari Commentatore certificato 25.02.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Anche e sopratutto qui il Beppe ha una visione chiara della situazione generale ed è credibile che sarebbero in molti contenti di fermarlo, perchè fermando lui si arresterebbe tutto il dissenso. C'è bisogno di dargli una mano ma in modo intelligente, e molti sul blog non sembrano averlo capito, oppure sono degli infiltrati provocatori (che non escluderei).
Non è possibile scontrarsi con i manganelli, le autoblinde, ma come suggerisce Beppe "Allora se è sotto presidio militare anche un sindaco che dice alla sua popolazione che lì ci sarà una discarica o che lì faranno un inceneritore, o che addirittura lì faranno una centrale nucleare, solo per averlo detto rischia cinque anni di galera. Allora bisogna trovare forme di lotta diverse!" "Allora qui non interessano i problemi, qui siete voi "(chi protesta, chi dissente, chiunque esca dal coro)"che create fastidio. Ma questo fastidio diventerà sempre più forte ve lo dico io. E allora bisogna trovare altre forme di contestazione forti, intelligenti, con la Rete per prenderli un po' per il culo con un po' di ironia.
Non si può andare contro dei militari, noi siamo persone normali. Allora dobbiamo escogitare qualche cosa. Ci penseremo, e poi coinvolgeremo qualcuno."
Questo è il tema da svolgere, chi ha idee ed iniziative le presenti. I provocatori, i violenti a parole si astengano e tacciano almeno un momento!

luigi b., Arezzo Commentatore certificato 25.02.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ARBANNATO E RITORNATO

Ha le fette di salame Felino sugli occhi e riesce a distinguere solo i lardelli bianchi, più in là non riesce a vedere; soprattutto, cosa ben più grave non riesce a controllarsi le terga e quando scoprirà che come tutti è stato sodomizzato, sarà per lui troppo tardi.

L'unica differenza tra i simpatizzanti di sinistra e di destra oggi in Italia è che i primi sono consapevoli della sodomizzazione, i secondi del tutto inconsapevoli; vivono meglio questi ultimi, anzi ne promuovono la realizzazione...
Non so se per loro sarà una lieta o spiacevole sorpresa.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No al nucleare in Iran, perchè dicono che l'iraniano è persona poco affidabile.

E in Italia??????????????
Ma si rendono conto di chi abbiamo in Italia???????????

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 10:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Independent: le nuove centrali nucleari sono più pericolose
di: Antonio Rispoli

Il quotidiano inglese The Independent ha reso noti dei documenti, provenienti anche dalla EDF, che dimostrano come le nuove centrali nucleari siano più pericolose di quelle vecchie. Infatti, usando dei sistemi di pressurizzazione per diminuire la vulnerabilità dei sistemi, si sono create anche le premesse perchè, in caso di incidente, le fuoriuscite radioattive siano molto maggiori e con maggiore capacità inquinanti. E di conseguenza, in base ai documenti esaminati, il quotidiano inglese afferma che anche le perdite umane potrebbero essere il doppio di quelle che possono essere stimate per centrali di vecchio tipo.
In quest'ottica, c'è da pensare a Chernobyl. All'epoca, residui radioattivi arrivarono sin da noi, che siamo a migliaia di chilometri dall'Ucraina. Se ci fosse una perdita da una centrale nucleare qui, una delle nuove centrali che il governo Berlusconi vuole costruire, si desertificherebbe un terzo dell'Italia.

lugi barotti 25.02.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.carlobertani.it/una_bolletta_alla_vanna_marchi.htm
Ragazzi cerchiamo di documentarci bene su dove vanno a finire i nistri soldi che paghiamo all'enel. questa è una bolletta del 2006 dove veniva fatta dall'enel una specifica dettagliata ( anche se incomprensibile) dei vari costi AGGIUNTIVI che ci vengono caricati. Adesso se andate a guardare le bollette 2008 queste oci sono sparite mma son restati certi strani codici cerchiamo di capire cosa stanno combinando e cosa adesso ci stanno facendo pagare e a chi andiamo a finanziare a nostra insaputa adess. centrali nucleari etc. Informiamoci ragazzi creamo una rete che funzioni tra di noi e agiamo!

Massimo R 25.02.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

http://beppegrillo.meetup.com/boards/thread/2637888

EHEHEHHEH!!! allora ED dice bene...qualcuno si nasconde dietro al nome di Beppe per creare oscure manovre in favore di " altri " !!!!

a meno che non siate degli "anarchici schizzati" che provate piacere che vi stuprino continuamente

quando si parla del peggio e del meno peggio ci sarà una ragione seria , o no?
non ci potrà mai essere " elevazione delle coscienze " se i cittadini puntano in " basso " !

la pancia piena di molti ,più di adesso, non permise una insurrezione armata in occasione di
TANGENTOPOLI ...tutti zitti davanti alle TV del
nano, che in quel tempo era molto meno nano, ..
quanti di voi lo avrebbero chiamato : Cavaliere !

pochi , molto pochi, rispetto a tutto il popolo , lanciarono le "famose" monetine al craxi fuggente!
Sembra che sia arrivato il momento delle responsabilità...ma quella più grave sta proprio
di chi ha agevolato l'ascesa della corruzione!

si capisce bene ??? HO SCRITTO "ASCESA della CORRUZIONE"...sperando che si tornasse a mangiare
a quattro ganasce !!!! speranza perduta !!!

sembra che il colpevole ORA sia Di Pietro...perchè
VIGILA troppo ...e prima abbia vigilato POCO !!!

INVECE NO! ...sono i cittadini che si sono fidati
di uno GNOMO CORROTTO MAFIOSO E AGGANCIATO AI POTERI OCCULTI DELLE MULTINAZIONALI....

praticamente

la NAZI-MAFIA-YANKEE !!!

ovviamente molti di voi fingerete di non capire ...è un classico...
ipocriti & farisei !
niente di nuovo!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 25.02.09 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
Non so se ci leggi ancora...o se qualcuno lo fà per te;
ma se non agisci a livello Nazionale con la creazione di un movimento,partito, club.. chiamalo come vuoi TU , che raccolga tanti voti dei prossimi milioni di disoccupati,a partire dalle elezioni Europee , la situazione non potrà che peggiorare.
Il sistema bisogna scardinarlo dal basso con le liste civiche, ma anche dall'alto con un partito a livello nazionale!!!
E l'unico che può coalizzare tanta gente a quel livello e iniziare a far paura a chi vuole dividere e schiavizzare il paese sei tu!
Namaste!

Namastè!

Ashiata Shiemash Commentatore certificato 25.02.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Avrei una richiesta, nessuno sa dove posso trovare il video dell'intervento di Benigni a San Remo 2009? Ho provato ma su internet non ho visto nulla.
Poi un messaggio a Beppe:" Sei un FENOMENO". Bravoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo. Dici delle cose talmente ovvie che non ti prendono sul serio, perchè l'umanità è malata, molto malata!
Un caro saluto a tutti.

maribel perez 25.02.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEL 1987 L'ITALIA SI E' ESPRESSA SUL NUCLEARE IN MODO CHIARO ED INEQUIVOCO.....OGGI BERLUSCONI DECIDE PER TUTTI!!!
NUCLEARE
TAV
PONTE SULLO STRETTO................

BERLUSCONI E' UN DITTATORE E NOI NON POSSIAMO FARCI NIENTE!

CONSEGNAMO IL NOSTRO PAESE AI POLITICI SENZA CHIEDERE GARANZIE

SE IL POPOLO FOSSE SOVRANO BASTEREBBE UN REFERENDUM ABROGATIVO SENZA QUORUM PER "LICENZIARE" QUESTO CIALTRONE!!!!!
---------------------------------------------------------
L'8 novembre 1987 in Italia si votò per cinque referendum, tre di questi riguardavano l'energia nucleare. Nessuno dei tre quesiti chiedeva l'abolizione o la chiusura delle centrali nucleari. I votanti furono il 65,1%, con un'altissima percentuale di schede nulle o bianche che andarono dal 12,4% al 13,4%

REFERENDUM NUCLEARE 1 - Veniva chiesta l'abolizione dell'intervento statale nel caso in cui un Comune non avesse concesso un sito per l'apertura di una centrale nucleare nel suo territorio. I sì vinsero con l'80,6%.

REFERENDUM NUCLEARE 2 - Veniva chiesta l'abrogazione dei contributi statali per gli enti locali per la presenza sui loro territori di centrali nuclear. I sì s'imposero con il 79,7%.

REFERENDUM NUCLEARE 3 - Veniva chiesta l'abrogazione della possibilità per l'Enel di partecipare all'estero alla costruzione di centrali nucleare. I sì ottennero il 71,9%.

Caterinagropoli Bannata (katya.) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 10:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ho visto ilo tuo intervento a Chiaiano e in merito alla tua idea di pagare i rifiuti in base a quanto se ne produce, io consiglierei un metodo diverso.
Imporre una tassa sul rifiuto alla produzione (imballaggi ad esempio) e rimborsare una parte della somma versata dall'industria e alla fine dall'utente finale al momento del riciclo e raccolta, in questo modo si ottemgono le seguenti cose:
1) si incentiva l'industria a ridurre il rifiuto a monte
2) si incentiva il cittadino a riciclare e forse anche a raccogliere il rifiuto dalle strade alla fine se questo porta ad un compenso.
Che ne pensi?

Ciro S. Commentatore certificato 25.02.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi hanno tracciato anche il secondo punto d'invio, non mio. Un ingeniere informatico con specializzazione, non un pivello, sta impazzendo per ripulire.... Gia', son quelle delle Goccioline ...un tempo psicofarmaci.
Ora dicon Complottisti.
E' una faticaccia postare: devo sbloccare con stratagemmi... Son quasi stufo: o si elimina lo Psicofarmaco di Arcore o si beve il Complemento all'olio di ricino.
Così si Deriva meglio....
Auguri a tutti, Timonieri rossi, neri, con Baffi e senza.

enrico w., novara Commentatore certificato 25.02.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

prova bannamento 1 2 3

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 25.02.09 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina, su canale 5, il Ministro Scajola spiegava, con incredibile faccia tosta, la fantastica scelta del passaggio dell'Italia all'energia nucleare.
Il titolo sullo schermo era: "mai piu' schiavi del petrolio".
Già... Evidentemente essere schiavi dell'uranio, è meglio.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 25.02.09 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ot,ot,ot,ot....

""""Obama e il cugino rabbino ebraico:
«Una famiglia, molte fedi. Come gli Usa»"""""
--------------------------------------------------

Lo so, non c'entra un cazzo.....anche oggi salvataggi di aziende, banche settore auto che manco in DDR, ergo la via al neokomunismo yankee è gia spianata......

Però.....Obama ha un cugino rabbino.......

Forza gang der signoraggio, antiNwo......ecc, ecc......è un po di tempo che vi vedo mosci.......
Partite in quarta con qualche, nuova, avveniristica teoria......

Redpartisan mattina.....

maurizio spina Commentatore certificato 25.02.09 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è spam , e nemmeno un commento a scopo pubblicitario , è un INIZIATIVA ideata grazie allo spunto di beppe grillo

Aggiornamenti di http://condivisioncar.ilbello.com/

a due giorni dalla pubblicazione noto questi progressi:

- 4 utenti registrati (lo so è dura prendere coraggio xD)
- quasi 200 visite con 630 pagine visualizzate (dopo 40 ore)
- da oggi + compatibile con Firefox (almeno il banner si vede)
- quasi 20 inscritti al gruppo.

Grazie mille a tutti! Cercate di diffondere l'iniziativa + possibile!

Lorenzo G., Busto Arsizio Commentatore certificato 25.02.09 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, tutto quello che tu dici nei tuoi discorsi dovrebbe essre la realtà in paese normale, ma in un paese dove abbiamo una popolazione composta da:
1° Gente incivile e disonesta per il 30%
2° Gente malavitosa per il 25%
3° Gente burocrata, politici (Merda) per il 30%
4° Gente civile, onesta, intelligente, pulita per il 15%.
Allora ti chiedo come puoi parlare ad una popolazione composta in questo modo?
Il Brunetta ha buttato la pietra nello stagno del pubblico impiego e come vedi sono tutti offesi perchè il brunetta gli ha chiamati fannulloni.
Viene fatta una accusa ad un politico, vedi il Bocchino, vedi il Bassolino il Berlusconi e si offendono perchè qualcuno sta scovando.
Viene accusato il presidente della regione Abbruzzo e si offende perchè lo hanno sputtanato per tutta l'Italia e quindi!
Il mafioso dichiara nei processi che lui è una persona seria non ha mai ammazzato nessuno e non ha preso soldi da nessuno e quindi! La monnezza di Napoli e dell'Italia intera prodotta dalle aziende, dalle famiglie, quando si scoprono discariche come se fossero bombe a 7 testate nucleri tutti si indignano, sono tutti innocenti non esce mai fuori il responsabile diretto o politico ed altro.
E poi non parliamo della classe cosiddetta intellettuale, visto che oramai hanno presso piacere andare nelle trasmissione radiotelevisive per farsi conoscere e prendere anche il gettone di presenza riempirti la testa di chiacchere e non fare un cazzo perchè sono collusi o a destra o a sinistra e quindi!
Allora caro Beppe di cosa parliamo. Questo paese lo detto um milione di volte, deve esseren stravolto soto sopra dopo di che iniziare ad educare un cittadino a comportarsi un modo rispettoso verso tutto e tutti, bisogna rispettare anche le pietre, solo così sarà il paese delle meravigli. Ciao

mariolina Romano, Alezio Commentatore certificato 25.02.09 10:03| 
 |