Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Comuni a Cinque Stelle: SVILUPPO


video_borrelli_rifiutizero.jpg

David Borrelli, consigliere comunale per la lista GrilliTreviso: Rifiuti Zero a Treviso

C'è una grande confusione sui termini consumo e sviluppo. Molti pensano che siano la stessa cosa. Lo psiconano per esempio. Per uscire dalla crisi si è trasformato in piazzista di elettrodomestici e di auto Fiat. Per chiarirmi le idee ho consultato il dizionario:
- Consumare: far diminuire o logorare con l'uso; esaurire; terminare
- Sviluppare: far crescere, potenziare
Il nostro futuro è lo sviluppo senza consumo. Va cambiato il modello di società o non ci sarà più una società. Il riciclo è una risorsa economica, il risparmio è una risorsa economica. Il pianeta in cui viviamo si rigenera continuamente. Il Comune a Cinque Stelle è un Comune del Pianeta. Un bene che dobbiamo trasmettere ai nostri figli.

L'incontro nazionale delle Liste dei Comuni a Cinque Stelle si terrà a Firenze, al Saschall Teatro, domenica 8 marzo 2009.
Le Cinque Stelle corrispondono a cinque aree specifiche: Acqua, Energia, Sviluppo, Ambiente e Trasporti. Oggi pubblico un post sullo SVILUPPO. Inviate le vostre considerazioni nei commenti.

"PREMESSA PER RIFIUTI ZERO:
Per comprendere il concetto di Rifiuti Zero, attuato dallo Stato della California e che fa parte delle strategie d’azione descritte sul blog di Barack Obama è necessario partire da questi concetti:
a) tutto ciò che non è riutilizzabile, riciclabile e compostabile è un errore e deve essere sostituito nel ciclo produttivo attraverso una strategia che vede istituzioni-imprese-università collaborare da qui ai prossimi 15 anni
b) Il rapporto di posti di lavoro creati dall’industria del riciclo rispetto a quella d’incenerimento-discariche è di 15 a 1. Ogni 15 posti di lavoro per il riciclo se ne crea uno solo per discariche ed inceneritori (fonte Conai)
c) L’incenerimento, privato di sussidi pubblici (tasse dei cittadini) non si sostiene da solo dal punto di vista economico e risulta essere è il metodo piu’ costoso di smaltimento (fonte Wall Street Journal) e studio “Light myfire”.
d) come provato da studi comparati la raccolta porta a porta rispetto a quella stradale con cassonetti permette oltre a maggiori percentuali di raccolta differenziata con migliore qualità anche un maggior risparmio recupero-energetico di materiali che altrimenti andrebbero gettati-bruciati e/o di nuovo prodotti nei cicli produttivi (fonte studio Tea-Mantova)
e) I danni economici da inceneritori variano da 4 a 21 euro a tonnellata smaltita, quelli delle discariche da 10 euro a 13 euro per tonnellata smaltita (fonte studio: “Environmental impacts and costs of solid waste: a comparison of landfill and incineration” 2008-Ecole des Mines-Parigi )

RIFIUTI ZERO NEI COMUNI A CINQUE STELLE
Di seguito i passi da seguire per attuare una politica di rifiuri zero nel proprio Comune:
- piani di riduzione rifiuti, come il progetto europeo "Meno 100kg pro capite" con prodotti alla spina, dematerializzazione, pannolini lavabili, acqua del rubinetto,compostaggio domestico, etc.
- accordi con imprese e grande distribuzione per creare sistemi di vuoto a rendere. Fare pressione sui livelli istituzionali superiori affinché si tassi il doppio-triplo imballaggio
- Aprire “Negozi del riciclo” in ogni Comune dove i cittadini possono consegnare e vendere bottiglie di plastica e vetro, lattine, carta ricevendo in cambio bonus denaro. Il valore educativo di questi negozi è fondamentale per far capire che nulla va sprecato
- per famiglie ed imprese, passare alla raccolta differenziata porta a porta con tariffa puntuale tramite microchip (più ricicli meno paghi). Il porta a porta oltre a permettere di arrivare ad elevate percentuali di raccolta differenziata in pochi mesi (dal 65% all’85%) ha come pregio di spingere ad una riduzione dei rifiuti (cifra variabile tra il -10% e -20% di rifiuti prodotti)
- raccolta differenziata in tutte le scuole (classe per classe) come approvato a Treviso su idea del consigliere comunale David Borrelli (Grillitreviso) , Università, centri sportivi, cinema, parrocchie, luoghi di lavoro in modo da educare il cittadino in ogni aspetto della vita quotidiana
- realizzazione di isole ecologiche per rifiuti ingombranti e speciali/industriali. Una per quartiere/zona industriale e possibilmente una per Comune nei Comuni tra i 10.000 e 20.000 abitanti. Isole ecologiche di intercomunali per i piccoli Comuni
- costruzione impianti di digestione anaerobica e compostaggio con produzione di biogas-metano. I rifiuti organici e reflui agricoli prima di diventare fertilizzante naturale per i campi contribuiscono al recupero energetico producendo biogas-metano che può essere utilizzato anche per il trasporto pubblico locale (modello Linkoping, Svezia)
- costruzione di moderni centri riciclo modello “Vedelago” dove anche gli scarti residui non riciclabili (in primis quelli plastici-cartacei) appositamente selezionati sia meccanicamente che manualmente possono essere poi trattati tramite “estrusione” e trasformati in composti per l’industria del riciclo plastico o sabbie sintetiche per l’edilizia (evitando scavi in cave)
- costruzione di impianti di trattamento meccanico-biologico per la parte residua con bioessicazione della parte organica e loro integrazione con i centri riciclo modello “Vedelago”. Questi impianti possono costare il 75% in meno di un inceneritore e non inficiano la raccolta differenziata e la riduzione dei rifiuti. Alcuni modelli di TMB (come l’israeliano Bioarrow) permettono anche la creazione di biogas con la parte degli scarti organici non intercettati dalla raccolta differenziata
-creazione di un apposito Centro Studi (uno per provincia) in collegamento con le imprese locali e le università (con creazione di corsi di eco-design) per studiare quanto selezionato e non ancora riciclato in modo che nei cicli produttivi delle aziende vengano gradualmente sostituiti tutti i materiali e oggetti non riutlizzabili, riciclabili o comportabili
- per i rifiuti industriali piu’ problematici e che non possono essere trattati diversamente a “freddo”, prendere in considerazione le tecniche di oxy-combustione senza fiamma- recuperare plastica, vetro,alluminio dalle vecchie discariche chiuse (landfill mining)
- chiusura entro i prossimi 15 anni di tutte le discariche ed inceneritori"
A cura di Matteo Incerti e di Marco Boschini

.......................................................................................................................

Cancelliamo il Canone Rai

Diffondi l'iniziativa

Chi disdetta il canone può iscriversi al gruppo di Facebook:
Cancelliamo il canone RAI

.......................................................................................................................

Il calendario dei Santi Laici 2009 è disponibile in download gratuito nel formato pdf o a prezzo libero, nella stampata su carta patinata.
Diffondi il calendario

5 Feb 2009, 13:11 | Scrivi | Commenti (2021) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Avete bisogno di aiuto finanziario, come offerta di prestito se sì tornare a noi via e-mail:? Abilio_smith@yahoo.pt

Abilio_smith 27.03.15 03:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo progetto dove è finito? e Recoplastica?
sono giorni che cerco info recenti sulla vicenda ma gli articoli più recenti risalgono al lontano 2009 e alcuni commenti lo citano come "una bufala"!
Se avete notizie scrivete e diffondete.
Grazie a tutti

teresa curci, bisceglie Commentatore certificato 02.07.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Un progetto eccezionale.

Marco M. 15.03.09 21:59| 
 |
Rispondi al commento

- Passaggio graduale da tassa (TARSU) a tariffa puntuale sul quantitativo di
rifiuto prodotto (come da direttive europee)
- Istituzione delle isole ecologiche in ogni municipio
- Centri di produzione compost noprofit con vendita a prezzi di favore alle
aziende agricole operanti all'interno del comune

Stefano B. Commentatore certificato 19.02.09 22:02| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI ENERGIE RINNOVABILI...
Questa estate sono andata in vacanza in Turchia, esattamente ad Antalya, città turisica di circa 600.000 abitanti. Bene: la cosa che mi ha sorpreso è che tutte, e dico tutte, le abitazioni, dai palazzi di 8 piani alle case diroccate, TUTTE hanno un impianto di energia solare sul tetto!! Una distesa di specchi rivolti verso il cielo... E sto parlando della TURCHIA. E in Itlia????

valentina giuliani 12.02.09 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POVERO MENTANA,

non ha capito che a Mediaset non si fà televisione seria, ma solo TV spazzatura, veline, amici con la lesbo girl, scherzi a parte etc. Una volta era seria anche Striscia, ma adesso è solo culi e tette.

Mentana volevo un programma seria, ma se cè il Grande Fratelle (superspazzatura) non si può fare un programma diverso altrimenti i cretini italiani che guardano GF ci rimangono male.

Caro Mentana, pazienza, ma le persone come Lei prima o poi troverà una collocazione adatta al suo stile e non stile carta igenica di Mediaset.

Basta vedere il comportamento del loro capo che oggi dice una cosa e domani la smentisce.
Si tolga dalla tana delle belve, ma quali belve, la tana dei serpenti !!
Auguri Mentana .
Marco Napolitano

marco napolitano, bussolengo Commentatore certificato 12.02.09 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiegate come cazzo compro la macchina con l'incentivo del governo,se mi hanno appena licenziato?Mi spiegate dove cazzo la metto eventualmente la macchina se non ho il garage?
Mi spiegate perche' il carburante costa ancora cosi' tanto?Mi spiegate perche' invece di stare a blaterare insulti contro il Nano,non ci riappropriamo di cio' che ci appartiene scendendo TUTTI in piazza contro questo manipolo di LADRONI che ci sta togliendo anche la liberta' di morire come cazzo ci pare? Mi spiegate ecc ec......
Pinocchio 32

pino b., roma Commentatore certificato 12.02.09 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Ho ricevuto l'indicazione di questo sito internet: http://www.guadagnaconeemail.it/
Con la fame di lavoro che ho anche io, vorrei capire se è una truffa oppure no. Che mi potete dire? Grazie.

Adriano Brilli 12.02.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni amministrative primavera 2009
Qualcuno mi sa dire se e' vero che e' in fase di approvazione un decreto legge che prevede la possibilita' di un terzo mandato nei comuni sotto 5000 abitanti ?
Se fosse cosi' sarebbe una sciagura !! ...soprattutto nei piccoli comuni dove le amministrazioni sono in mano da generazioni a 1 o 2 famiglie..
altro che ricambio generazionale!!!

Lucia Marelli 12.02.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

E' bene riflettere su quello che la gente attorno a noi sta diventando o è già divenuta. Troppo banale dire a questo punto "addio eluana". dovevamo pensarci prima. Dovevamo fare qualcosa prima... prima che il nostro egoismo ci portasse a vomitare una serie interminabile di stupidaggini in Parlamento. Prima che si arrivasse ad accendere stupide rivalità e polemiche che non hanno fatto altro che sottrarre tempo e risorse al nostro paese. Prima, che tutto questo portasse ancora più dolore nel cuore di un uomo come papà englaro. Ignaro forse, solo poco tempo fa, che una vicenda dolorosa come quella vissuta in prima persona potesse smuovere sentimenti di ogni genere in ognuno di noi. Un presidente del consiglio dei ministri che si preoccupa solo di salvare la propria figura e la propria squadra di governo, la chiesa cattolica.. che di cattolico oramai ha ben poco ( o forse non l’ha mai avuto), che proclama vita in cambio di dolore alla vista della sofferenza della propria figlia. Il ricordo dei sorrisi gioiosi e dei momenti di spensieratezza, spezzati dal dolore, non può e non deve lasciare spazio a preoccupazioni di sorta... Massmedia, giornali e tv, avvoltoi dell’informazione, fotografie che ritraggono un essere umano nel suo momento di massima indifesa, sono solo la punta di un iceberg, lo specchio di quello se questa civiltà ci ha fatto diventare.
Adesso si..Eluana, riposa pure in pace. Perdonaci e ricordaci Tu e solo Tu, soltanto per i momenti che da comuni mortali ti abbiamo fatto passare in piena allegria e libertà; Tu e solo Tu, perché di te presto ci dimenticheremo.
Perdonaci se puoi a nome di tutti coloro ai quali gli è rimasto in cuore un briciolo di dignità.

Con immensa osservanza.
Edoardo Triolo

Edoardo Triolo 11.02.09 23:21| 
 |
Rispondi al commento

La tassa sui "Somari"
Caro Beppe, da tempo cerco di stare aggiornato ai quotidiani Spot pubblicitari del nostro Presidente del Consiglio e dei suoi più stretti collaboratori, ma questa volta nonostante un'acquisita parziale immunizzazione sono rimasto esterefatto.
La mia "bambina" ormai 17enne mi porta a casa la solita circolare del Liceo che frequenta, per il pagamento annuale delle tasse di iscrizione all'anno scolastico 2009/2010. E fino a questo punto tutto normale. I soliti 60 euro annuali da versare come contributo per pagella, fotocopie, assicurazione ecc.
Ma nonostante le assicurazioni che "questo Governo non metterà le mani nelle tasche degli Italiani", la sorpresa.
Cito testualmente" A FAVORE DELL'ERARIO: versamento di 15,13 € sul c/c postale n°1016 intestato all'agenzia delle entrate - centro operativo di Pescara tasse scolastiche.......Si allega C.M. n.6 prot. n. 527 del 21/01/2009 con prospetto limiti di reddito per l'esonero......Qualora l'alunno preveda di ottenere una media pari o superiore a 8/10 non è, per il momento, tenuto al versamento. Il versamento sarà da effettuare in caso di mancato conseguimento dell'esito previsto."
Non sono indignato per i 13€, quanto per la presa per i fondelli.
La tabella per l'esonero, è sullo stile Socialcard. Esempio, tre componenti nucleo familiare reddito 10.234€ ( 852 € mese con certificazione ISEE ) praticamente se non sei un evasore fiscale o non ti trovi con la canna del gas in bocca, se tuo figlio non ha una buonissima media a scuola devi pagare.
Mi viene da urlare. Basta con questi sotterfugi, con questo modo surrettizio di "Rubare i soldi agli italiani" spacciando la cosa come premio per gli scolari più meritevoli.
Non so se sia un'idea del Ministro Gelmini o dell'esattore, Ministro Tremonti.
I miei complimenti per lo stile.

P.S. sono disponibile ad inviare il documento scannerizzato.
Media dei voti dello scorso anno 7,8 - Liceo Classico.

Un Abbraccio, Maurizio ARDESI

maurizio a. Commentatore certificato 11.02.09 22:59| 
 |
Rispondi al commento


Bepppppppppppppppppeeeeeeee!

questo è importante!

Cuba launches own Linux variant to counter U.S.

Wed Feb 11, 2009 2:48pm EST

By Esteban Israel

HAVANA (Reuters) - Cuba launched its own variant of the Linux computer operating system this week in the latest front of the communist island's battle against what it views as U.S. hegemony.

The Cuban variant, called Nova, was introduced at a Havana computer conference on "technological sovereignty" and is central to the Cuban government's desire to replace the Microsoft software running most of the island's computers.

The government views the use of Microsoft systems, developed by U.S.-based Microsoft Corp, as a potential threat because it says U.S. security agencies have access to Microsoft codes.

Also, the long-standing U.S. trade embargo against the island makes it difficult for Cubans to get Microsoft software legally and to update it.

"Getting greater control over the informatic process is an important issue," said Communications Minister Ramiro Valdes, who heads a commission pushing Cuba's migration to free software.

Cuba, which is 90 miles from Florida, has been resisting U.S. domination in one form or another since Fidel Castro took over Cuba in a 1959 revolution.

Younger brother Raul Castro replaced the ailing 82-year-old leader last year, but the U.S.-Cuba conflict goes on, now in the world of software.

According to Hector Rodriguez, dean of the School of Free Software at Cuba's University of Information Sciences, about 20 percent of computers in Cuba, where computer sales to the public began only last year, are currently using Linux.

Nova is Cuba's own configuration of Linux and bundles various applications of the operating system.

Rodriguez said several government ministries and the Cuban university system have made the switch to Linux but there has been resistance from government companies concerned about its compatibility with their specialized applications.

Allen G., Mordor Commentatore certificato 11.02.09 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Broni-Mortara non serve a nulla e distrugge il territorio della Lomellina. Qualcuno ha chiesto il permesso ai pavesi? E' solo un esempio

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

un' altro esempio sono le moschee
i cittadini sono consultati sulle nuove moschee?

Allen G., Mordor Commentatore certificato 11.02.09 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Favorevolissimo ad un disincentivo globale dell'uso del mezzo privato. Oggi i dati, le lettere, i pagamenti e i contratti si spostano con la telematica. Le conferenze si possono seguire interattivamente sul video del computer. Chi scrive ha il posto di lavoro a 75 km. da casa e per questo rimane lontano dalla famiglia molti giorni. Non concordo l'espressione "NON AVERE L'AUTO" perchè oggi e per molti anni ancora è una situazione di inferiorità e comunque si voglia ridurne l'impiego l'auto alcune volte serve per forza. Chi scrive ha la patente di guida che rinnova ogni due anni. Propongo sei soluzioni per il problema traffico. La prima è la COMPLETA INDETRAIBILITA' delle spese di viaggio su autovetture da parte di chi ha un'impresa o una partita IVA. Si detrae solo l'acquisto dell'autovettura aziendale. Anche i privati dovrebbero potere detrarre dalle tasse fino a mille euro in cinque anni per l'acquisto dell'auto nuova. La seconda è l'aumento fino a 5 euro/kw del bollo auto in cambio dell'abrogazione dell'IMPOSTA IRAP. La terza è l'aumento del pagamento di qualsiasi pedaggio autostradale anche di UN EURO per pagare la Sanità sempre per fare fronte all'abrogazione dell'imposta IRAP. La quarta è quella di chiudere al traffico tutti i centri delle città e dei comuni. La quinta è la TASSA anche di UN EURO al litro dei compustibili derivanti dal petrolio per pagare le pensioni e fare fronte a meno tasse da applicare ai redditi derivanti da lavoro dipendente. La sesta è fare diventare spesa DETRAIBILE DALLA DICHIRAZIONE DEI REDDITI ogni spesa di viaggio con il treno per motivi di lavoro.

Agostino D., Varese Commentatore certificato 11.02.09 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Beppe Grillo.

Mi presento:
Mi chiamo Andrea Romanello, sono nato a Cles (TN) il 20 luglio 1975, vivo tra Milano e Bocenago (TN) e mi sono laureato in Pittura all’Accademia di Belle Arti di “Brera” di Milano nel 2008.

Sabato 31 gennaio 2009 ho inaugurato la mia personale d’arte dal titolo “Quello che non si deve dire” a Madonna di Campiglio (TN).

L’obbiettivo della mia esposizione è quello di far riflettere, attraverso l’operazione artistica, un ampio pubblico sulle tematiche trattate: che come potrete notare di rado sono affrontate dagli artisti.
La mostra infatti, è una riflessione ed una critica verso alcuni provvedimenti legislativi dell’attuale governo. Tra cui: il Lodo Alfano, il disegno di legge in materia di intercettazioni telefoniche giudiziarie, la legge 133. L’esposizione vuole essere non soltanto un’operazione artistica, ma aspira ad avere una valenza sociale.
Dal punto di vista mediatico, l’avvenimento è già stato inserito nei giornali, nelle riviste e nei siti internet di zona (su exibart a livello nazionale), inoltre è uscito sul Trentino e sulla pagina della cultura de l’Adige.
Il mio obbiettivo però sarebbe quello di uscire a livello nazionale. Soltanto in questa maniera la mostra potrebbe avere la valenza sociale che desidero.
A tal proposito purtroppo, le mie attuali capacità non me lo permettono.

Sono consapevole dei numerosi impegni che una personalità come la sua ha, ma le sarei grato se potesse segnalare l’avvenimento nel suo sito e a qualche media che condivida il mio, che è anche il suo, operato.

Sarei lieto di un suo contatto per poterle inviare altro materiale informativo.

Nel ringraziarla, le porgo i miei più sinceri e cordiali saluti


Andrea Romanello


Andrea Romanello
via Luigi Negrelli, 8
38080 Carisolo (TN) -ITALIA-

Tel: +39 340-2339015
andrea-romanello@libero.it


andrea romanello 11.02.09 20:22| 
 |
Rispondi al commento

salve sono una persona di 51 anni disoccupato volevo segnalare che in questa italia si sente parlare solo dei giovani ma quelli della mia eta che non hanno un lavoro nessuno ci pensa allora dico siamo persone di serie c premetto che e giusto pensare ai giovani ma e altrettanto giusto dare delle possibilita ai 50enni grazie per aver letto il mio sfogo e buonasera

mario epaminonda 11.02.09 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi
certo che abbiamo dei politici che hanno un buon cervello, inizio da Gasparri e poi segue quell'altro della lega che tutte le sere su Rai Uno ci spiega che la Lega ci vuole bene e che meno male ci sono loro che salvano l'ITALIA

Fini ha mostrato i denti a Gasparri e una volta tanto mi è piaciuto.
Non si può sempre colpire il nostro Presidente che nonn ha poteri, solo queeli di firmare o meno leggi casinistiche che una massa di dementi ogni giorno tirano fuori dal cappello.

Leggi che cambiano una volta all'anno e che poi nesuno è in grado di fare rispettare.

Pensate alla futuro Brambilla che dovrebbe diventare Ministro . ORRORE !!!
Quagliarella che parla a vanvera, tanto per loro basta vere la lingua bagnata in bocca !!

Io vado verso i 67 anni ma rimpiango i tempi con Andreotti, Craxi, De Gasperi. Queeli erano persone che sapevano che cosa era la politica !!
Adesso si salvi chi può !!

Coraggio scappiamo.

Marco

marco napolitano 11.02.09 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Un commento ai fatti di Nettuno.
Sono di ritorno dalla manifestazione di denuncia (8feb)contro l'increscioso fatto accaduto alla stazione di Nettuno,dove un ragazzo indiano è stato dato alle fiamme da tre giovani italiani "annoiati".Sono andato alla panchina della stazione,dove ci sono ancora le tracce dell'accaduto,e ho immaginato l'odore di carne bruciata che deve essersi sprigionato da quel corpo.Non c'era né il sindaco né altro rappresentante dello Stato alla manifestazione, almeno per quanto abbia visto io.C'era invece un altro ragazzo indiano, che ha detto al microfono:-Italiani,contate su di noi,vi aiuteremo ad uscire dalla crisi con il nostro lavoro ed impegno-.Il contrasto fra quelle tracce di bruciato e queste parole di speranza mi ha turbato profondamente.

andrea mari 08.02.09 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Chi vuole saperne di piu' sul centro rifiuti di Vedelago (TV) vada sul sito www.paeseambiente.org al comunicato del 22 ottobre 2008 che ho scritto dopo un sopralluogo con un gruppo di amici.
Ciao
Andrea Zanoni
Treviso

andrea zanoni 08.02.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

36 avvocati per un sindaco (pagati da noi)

http://www.enricodigiacomo.org/2009/02/da-i-disonorevoli-di-benny-calasanzio-le-amicizie-pericolose-di-peppino-buzzanca-e-i-suoi-recenti-guai-giudiziari/ .

“… bisogna anche ricordare l’efficienza conseguita con i soldi degli altri: ha dotato il Comune di un collegio difensivo degno del Presidente degli Stati Uniti: “Siamo stati costretti a incrementare il numero dei legali del Comune in seguito all’accumularsi di cause pregresse e al progressivo aumento del contenzioso”. Stiamo parlando di trentadue togati che vanno ad affiancarsi agli otto del collegio di difesa e agli altri quattro dell’ avvocatura interna. Tutti esclusivamente a spese della collettività. Ma non preoccupatevi. Il Sindaco ha fatto sapere che «l’ elenco è suscettibile di ulteriori arricchimenti”.

Una "sorta" di "diritto fumante" che a solo immaginarlo "raggela" l'intero locale territorio, eventuali oppositori compresi.

Adduso Sebastiano, Sicilia Commentatore certificato 07.02.09 20:52| 
 |
Rispondi al commento

achtung !
SI E' SVEGLIATO MORFEO ?!

A C 07.02.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Chi è l’indifferente? È chi, dai margini dell’“omnia res”, s’irrita, ma vorrebbe sottrarsi alle conseguenze, vorrebbe che fosse chiaro che lui non ha voluto, che lui non è responsabile.
Giustifica la propria assenza parlando di fallimenti “ideali”, di presenze “scomode” e di altre simili “piacevolezze”. L’indifferente ha una visione corta, e non è capace di prospettare soluzioni e alternative. L’indifferente è spinto da un contributo alla vita collettiva che non è animato da nessuna luce morale né da “sale” che condisce. Insomma, l’indifferente ha un senso di responsabilità storica che si apre allo gnosticismo e alla post-modernità.
È questo ciò che voleva Gesù? No! Egli disse: “Voi siete…”. Perché, allora, pochi si domandano: “Qual è il mio dovere? Dov’è la mia partecipazione?”. Perché solo pochi si fanno una colpa della loro indifferenza, del loro scetticismo, e cominciano a dare il loro braccio e la loro attività a quei progetti che ci propongono come “sale e luce”?
Essere “sale” e “luce” ci esorta a dosare la nostra pietà e a indirizzarla verso la centralità di Dio. Il cristiano vivo, sente, nella sua missione quotidiana, pulsare l’attività della città futura dettata dal “voi siete” del Cristo. In essa il senso della missiologia non pesa sui “soliti noti”: ogni cosa che succede non è dovuta al caso o alla fatalità (come per il “credo” degli indifferenti), ma è intelligente opera di Colui che dice “Io sono la Via, la Verità e la Vita”.
Il “voi siete” rompe le catene dell’indifferenza, non abdica, non lascia fare al mondo, ma struttura nell’unità, ricevuta per il sangue di Cristo, l’anima dei “pochi” per il progresso dell’Evangelo e dell’educazione evangelica.

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 07.02.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Gesù un giorno disse ai discepoli: “Voi siete il sale della terra … la luce del mondo”. Un invito, o un obbligo alla partecipazione e a schierarsi?
Qualcuno diceva che “vivere vuol dire essere partigiani”, cioè, prendere posizione, combattere. Il “solus homo”, gli estranei alla città, gli indifferenti sono l’antitesi del “voi siete”.
Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. L’indifferenza è il peso morto della storia. È la materia inerte in cui affogano spesso gli entusiasmi più splendenti; è la palude che recinge la città “nuova” e inghiotte nei suoi gorghi limosi i “violenti” (Mt 11,12), li decima, li scora e, talvolta, li fa desistere dall’impresa eroica.
Nel mondo il male non è indifferente, matura nell’ombra. L’indifferenza opera nella storia, anche se passivamente, ma opera. È ciò che sconvolge i programmi, è la materia bruta che si ribella alla vera religiosità e la “strozza”.
Chi è l’indifferente? È chi, dai margini dell’“omnia res”, s’irrita, ma vorrebbe sottrarsi alle conseguenze, vorrebbe che fosse chiaro che lui non ha voluto, che lui non è responsabile.
Giustifica la propria assenza parlando di fallimenti “ideali”, di presenze “scomode” e di altre simili “piacevolezze”. L’indifferente ha una visione corta, e non è capace di prospettare soluzioni e alternative. L’indifferente è spinto da un contributo alla vita collettiva che non è animato da nessuna luce morale né da “sale” che condisce. Insomma, l’indifferente ha un senso di responsabilità storica che si apre allo gnosticismo e alla post-modernità.
È questo ciò che voleva Gesù? No! Egli disse: “Voi siete…”. Perché, allora, pochi si domandano: “Qual è il mio dovere? Dov’è la mia partecipazione?”. Perché solo pochi si fanno una colpa della loro indifferenza, del loro scetticismo, e cominciano a dare il loro braccio e la loro attività a quei progetti che ci propongono come “sale e luce”?

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 07.02.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Sulla pelle di Eluana

Sulla pelle di Eluana
Berlusconi cerca e trova lo scontro istituzionale con Napolitano. No al decreto, la legge va al Senato

Roma – Sullo sfondo Eluana Englaro, tra la vita e la morte. Sulla scena un conflitto senza precedenti tra Silvio Berlusconi e Giorgio Napolitano sul decreto che il governo ha emanato ieri mattina – ignorando la contra­rietà espressa in una lettera al premier dal capo dello Stato – per fermare i medici che ieri hanno iniziato a sospendere l’alimenta­zione alla ragazza in coma.
Un conflitto cercato ad ogni co­sto, con un preciso calcolo propa­gandistico dal presidente del Consiglio, arrivato a “farsi offri­re” le dimissioni dei ministri che non avessero sottoscritto il de­creto. Provvedimento che Napo­litano, “rammaricato”, non ha controfirmato, invocando il ri­spetto della Costituzione.
Lo strappo era avvenuto in mattinata, con la lettera del capo dello Stato che invitava il gover­no a non varare un “inappropria­to” decreto legge, disattendendo una sentenza passata in giudica­to. Napolitano anticipava che, nel rispetto della Costituzione, non lo avrebbe firmato, non rav­vedendo i requisiti di necessità ed urgenza. Abbastanza per far minacciare da Berlusconi un ri­torno “al popolo” e al voto per chiedere “il cambiamento della Costituzione e del governo” Ieri sera, infine, il governo ha approvato un disegno di legge con lo stesso testo del decreto ri­fiutato dal Quirinale. Napolita­no ne ha autorizzato la presen­tazione alle Camere. I capi­gruppo del Senato si riuniran­no lunedì per mettere il ddl al­l’ordine del giorno.
“Spero non sia troppo tardi”, ha detto Berlusconi, che poche ore prima non si era vergognato di dire che “Eluana Englaro po­trebbe generare”. Il presidente del Consiglio avrà fatto i suoi conti.
La Regione Ticino.
Stampa libera (Svizzera).

Pietro F. Commentatore certificato 07.02.09 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Treviso ha saputo dire No ai rifiuti e No alla satira di Luttazzi e cioè niente libertà di pensiero ne di ascolto. Tra l'ambiente e la libertà di espressione scelgo la seconda, non avendo la possibilità di altre scelte.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.02.09 02:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sabato 7 febbraio 2009
buon giorno
buon colpo di stato a tutti
spg

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 07.02.09 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Vivo in California da vari anni, e volevo precisare che non sono poi tutte rose e fiori riguardo a zero-waste e riduzione degli sprechi.

Non tutti fanno riciclaggio. Quasi tutte le aziende in cui ho lavorato non avevano nessun programma interno di riciclaggio. Molte persone gettano nel bidone del riciclaggio materia organica o oggetti non riciclabili.

Inoltre gli sprechi non mancano e sono raramente controllati. Ad esempio, molti cittadini lasciano le luci accese di notte, o il riscaldamento al massimo anche nel mite inverno californiano. Il consumo sfrenato di caffe dai vari Starbucks consuma milioni di bicchieri di carta al giorno. Gli SUV impazzano.

A mio avviso molte persone non hanno il concetto di "spreco": per dire, molti prendono un bicchiere di carta, bevono un sorso d'acqua, e buttano via il bicchiere che ha quindi un ciclo di vita di 10 secondi. E' solo un esempio validamente estrapolabile.

Insomma, ci sono molte cose positive ma anche molti distinguo.

Ettore Pasquini 06.02.09 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Non potremmo eliminare del tutto anche l'alluminio, dato il mostruoso impatto ecologico che questo materiale ha, dall'estrazione della bauxite al prodotto finito, sul pianeta? (chiedere all'Islanda). Potremmo sostituire tutto che quello che adesso viene inscatolato in alluminio con il vetro, riutilizzabile fin quando la bottiglia o il barattolo non ci cadono per terra! E non potremmo anche stabilire qualche protocollo, serio, non barzellette come parecchi di quelli che si leggono in giro, sui rifiuti elettronici? E già che ci siamo, facciamo una grande operazione di marketing abbinata al riciclaggio: mettiamo modelle nude accanto ai serbatoi per fare il compostaggio e maggiorate ammiccanti accanto alle isole ecologiche! Se il sesso vende abbinato a qualsiasi cosa, svegliamoci! Qui il fine è nobile e quindi anche il mezzo! :)

Fabio Gagliardi 06.02.09 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Presidente: IO CREDO E LAVORO PER QUESTO PAESE, LO FACCIO SEMPRE CON SPIRITO E VOLONTA', CON UNA SUPPLICA LE CHIEDO DI TUTELARE L'INTERESSE DELLA NOSTRA ITALIA, SEMPRE GENEROSA E RICOMPENSATA CON IL NON RISPETTO CIVILE E MORALE DA MEDIA E ALTRE FONTI DI INFORMAZIONE. NON FACCIA PIANGERE LE PERSONE NON LO MERITANO E STANNO PERDENDO TUTTO. SE SIAMO ADIRATI LO E' PER MOTIVI CHE SAPPIAMO, CHE LEI SA' E NON E' PIU' POSSIBILE ANDARE AVANTI CON QUESTO TIPO DI STATO. VOGLIAMO UNO STATO MODERNO, VOGLIAMO UN'ECONOMIA INTELLIGENTE CHE PERMETTA DI CREARE UNA FILIERA CON METODI DIVERSI PORTATI A INTEGRARE E MIGLIORARE IL NOSTRO MODO DI FARE. L'EQUILIBRIO E' ESSENZIALE PER INIZIARE UN NUOVO CAPITOLO E LEI HA IL POTERE DI FARLO. GUARDI NEGLI OCCHI IL PAESE, VEDRA' DENTRO UNA GRANDE VOGLIA DI RICOMINCIARE. E.. VIVA SEMPRE L'ITALIA!

CORDIALITA'

RIZZUTI ELIA.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 22:32| 
 |
Rispondi al commento

MORFEO si è svegliato!?!

ha detto il suo primo NO.

Allora è vivo.

Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi fa piacere che parlate di porta a porta spinto con riconoscimento, e mi fa piacere pure che i costi di investimento si recuperano in poco tempo col mancato smaltimento e con la filiera conai. ma vi vedo un pò rigidi, non avete preso in considerazione il progetto carretta caretta, che oltre a ottenere risultati più alti del porta a porta, ha dei costi di investimento quasi nulli. Vi invito a vedere il video di presentazione. Cordialmente Paolo.

http://www.youtube.com/watch?v=DDlAH18W-1U

paolo garelli 06.02.09 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che l'azione di Grillo è meritoria, condivisibile e pone l'attenzione su ciò che è veramente importante per la crescita culturale e morale del nostro Paese. Certamente Grillo è l'emblema di quel sistema dell'informazione che dovrebbe essere "il cane da guardia della società". Volevo però inserire una critica relativamente alle liste civiche proposte, chiuse a coloro che hanno militato in partiti politici. Mi sembra una regola ingiusta! Io faccio parte di un partito politico e non ho mai avuto incarichi amministrativi o posti di sottogoverno. Non sono in alcun modo compromesso con il sistema "politico" italiano, ne locale ne nazionale. Ho solo la passione sana e sincere per la POLITICA, intesa nel senso più alto del termine, ovvero come Attività umana che dovrebbe indirizzare lo sviluppo futuro del proprio Paese, della propria comunità. Occorre essere dei visionari per fare vera politica. Bisogna avere la capacità di vedere ciò che non c'è, immaginare ciò che sarà. In altre parole, occorre essere dei sognatori e ed essere capaci di realizzare questi sogni. Per sognare però occorre conoscere quindi accrescere la propria cultura, il proprio sapere. Invece la politica di cui si parla tanto su giornali, TV e blog (compreso questo) è amministrazione delle risorse e la spartizione del potere. Sapete come vengono eletti i consiglieri comunali? Con il consenso dei cittadini. Nella mia città servono 400-500 voti per raggiungere l'obiettivo. E sapete come si raggiunge il consenso? Elargendo favori, che molto spesso sono invece diritti. Ora se il 70-75% dell'elettorato ha un rapporto di tipo clientelare con la politica mi spiegate come fa una persona per bene, onesta e corretta a vincere le elezioni? Praticamente impossibile! Supponiamo per assurdo che tutti coloro che simpatizzano per Grillo siano uomini superiori alla mediocrità nazionale, pensate davvero che questi siano maggioranza nel paese? Non lo saranno mai. Cosa fare allora? Trovate voi la risposta

Santi Coco 06.02.09 19:18| 
 |
Rispondi al commento

X IL DOTTORINO rodolfo

Gentile rrrrodolfo, perchè non esce dalla sua Cosenza e si va a fare un bel giretto in qualche altro paese civile d'Europa o del Mondo! Magari in Francia...già proprio quella Francia tanto venerata dalla sinistra (se esiste ancora una sinistra)! Si accorgerà che l'identificazione del paziente è OBBLIGATORIA da decenni, inoltre le ricordo che la TBC può essere asintomatica per molto tempo e non solo.....dati epidemiologici recenti rivelano una impennata di detta patologia infettiva, proprio negli ultimi anni e se vogliamo essere scientificamente onesti, proprio a causa di questo afflusso spropositato di extracomunitari!

E poi...nessuno dice di non curarli...ma almeno identifichiamoli ekkekkazzo. Guardi dotttorino che essere clandestino, ovvero senza documenti, è un reato in quasi ogni paese del mondo...con pene severissime (reclusione)!

Quindi, vediamo di riportare iu piedini per terra!

Spider Spot Commentatore certificato 06.02.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alafaccia che sguardo inquietante ci'ha sto Consigliere!

Spider Spot Commentatore certificato 06.02.09 18:22| 
 |
Rispondi al commento

per conoscenza personale vorrei sapere se qualcuno dei frequentatori del blog possiede copia di un business plan di un termovalorizzatore e, in caso positivo, se ne è possibile la consultazione.

Cordialità
Simone
sbarbarigo@ymail.com

Simone Barbarigo 06.02.09 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono anchio un medico neonatologo in attività. a proposito della denuncia dei clandestini non mi soffermerò sul tema dell'etica e della morale offese da tale legge. E' più facile che un "porco" mi capisca se gli spiego Aristotele che Berlusconi, Bossi e Calderoli se gli parlo di Morale. Restando su un piano più pratico mi interessa sottolineare come tale legge sia un disastro per la salute pubblica italiana. Un clandestino portatore di una qualsiasi malattia contagiosa (la tubercolosi, ad esempio) eviterà di farsi curare da un medico che, potenzialmente, potrebe denunciarlo. Lui, alla fine, morirà tra atroci tormenti non prima di aver infettato qualche migliaio di italiani che, nel frattempo saranno inconsapevolmente entrati in contatto con lui. A voi le conclusioni.

rodolfo gualtieri, cosenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Continua ad esserci un errore concettuale in tutto quello che scrivete. Non è materialmente possibile produrre oggetti con materiali interamente riciclati. E non è possibile risolvere un problema complesso senza articolarlo in sottoproblemi e in tecniche risolutive. Molti materiali nel ciclo produttivo primario preconsumo e successivamente in quello secondario di recupero subiscono dei cambiamenti chimico fisici che nella maggior parte dei casi li rendono o inadatti al reimpiego, o troppo costosi da reimpiegare, o reimpiegati in usi impropri. Inoltre, non esiste ricerca al mondo che abbia fatto un progetto ambientale complessivo che introduca il recupero di materiali (con riciclo di processo e trasformazioni connesse) come processo organico a tutti quelli che caratterizzano una comunità allargata. Dei modelli citati nell'Articolato non ce ne facciamo niente senza relativizzarli alla realtà e alle consuetudini Italiane. Inoltre una analisi costi/benefici in termini soprattutto occupazionali e ambientali risulta impossibile. Quello che voglio sottolineare è che, pur ritenendo indispensabile al momento la raccolta differenziata, è necessario (e urgente) individuare e collocare sul mercato solo quei materiali che sono effettivamente recuperabili, sopprimendo tutti gli altri. Questa condizione si può semplicemente ottenere informando e orientando i consumatori. La gente ascolta più di quanto pensiamo. Le regole che dovrebbe stare alla base dell'intero processo sono diverse e non una. 1) Ammettere la produzione, detenzione, commercializzazione e consumo di oggetti, solo se compatibili con le tecniche di recupero, e progettati per tutto il loro ciclo di vita; recupero compreso. 2) Portare il sistema ad un recupero il più possibile prossimo alle comunità e non nei centri di trattamento. A questo proposito tutto l'Organico, (tuttoanche se parzialmente ... eh ma quà è peggio che su Facebook ! vabbeh

angelo pagliacci Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 17:51| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di consumo e sviluppo, voglio aprire una parentesi sulla manovra economica che lo stato finanzia alle case costruttrici di automobili:
Lo stato versa sottoforma di incentivo fior di milioni di Euro per far sì che le case costruttrici restino aperte per poter dare lo stipendio agli operai, benissimo... Questo finanziamento crea debito pubblico inquanto sono finanziamenti bancari. Le aziende restano aperte per qualche altro mese e poi chiudono lo stesso. A noi resta pagare il debito pubblico...
Il problema delle aziende, non è nella produzione (se il problema fosse nella produzione, diamo un aiuto per far sì che si possa produrre, perchè la richiesta c'è, quindi i prodotti si venderanno!) la crisi è nelle vendite! Dare finanziamenti in questo stato delle cose, è come dare benzina ad una macchina inpantanata nel ghiaccio, continua a slittare ancora ed ancora fin quando finirà di nuovo la benzina.
Per gravare la situazione, diamo anche 1.000 Euro di incentivo a chi acquista... ancora debito pubblico!
La soluzione sarebbe quella di, sì finanziare le case costruttrici mà, a condizione che le case costruttrici defalchino dal costo finale dell'auto, in proporzione, il valore aggiunto dell'incentivo... mi spiego meglio: se un'auto costa 12.000Euro, il finanziamento statale ha contribbuito nella realizzazione per il 20%, significa che il prezzo dell'auto scenderà a 9.600Euro (12.000-20%).
Quel 20% apparterrebbe allo stato, quindi a NOI ed è giusto che venga defalcato dagli utili provenienti dalla vendita.
Questo sarebbe il giusto senso degli incentivi statali ma, questo pultroppo non è possibili perchè i soldi che vengono dati sottoforma di incentivo, non escono dalle casse dello stato, ma dalle banche, e nelle banche devono ritornare con tanto d'interessi... quindi, chi è che ci guadagna alla fine di tutto? A voi la risposta...
Quanto beneficio dà alla collettività questi generosi incentivi? A voi la risposta...

marcello di florio Commentatore certificato 06.02.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

IN TOPIC,
a proposito di "negozi del riciclo", il cui link fa riferimento alla famosa RECOPLASTICA e al primo negozio del riciclo di Moncalieri (TO), dove si è anche svolto il primo meeting nazionale sul franchising Recoplastica, i suoi Aspetti legali (st. legale avv. Piovano), amministrativi (dott. Mandile), autorizzativi (Eco Team dott.ssa Brizzi), tecnici (geom. Beccia), immagine (ing. Zavaglia.
Sono cosi precisa perche vi ho partecipato e ho stilato un verbale - a disposizione di chi fosse interessato - che ho poi posto su alcuni meetup senza averne grandi riscontri.
L'idea e' parsa a tutti i 450 partecipanti geniale, Citta' italiane coinvolte 400 circa. Email a Recoplastica: 1000 al giorno. Contatti totali : 190.000 circa Prossimo meeting, 27 settembre 2008 a Messina, poi Roma, ma molti dubbi erano sorti sulle cifre, di investimento nonchè di possibile guadagno, in particolare da parte del meetup di Cesena, mi pare, di Napoli o di Messina. Poi silenzio, come spesso accade per molte delle nostre iniziative donchisciottesche. ed ora questo revival
sarebbe bene approfondire
a disposizione sui meetup di giaveno, torino2 e 878 di roma x fornire quanto so e il verbale, ma chiederei altrettanto ai grillini dei comuni sopracitati, alcuni dei quali, ricordo, sono usciti non pienamente convinti.
Il link citato, d'altronde, fa riferimento ad agosto 2008. Bisogna approfondire seriamente ed eventualmente correggere, senza buttare il bambino con l'acqua sporca, ma anche senza affidarsi ad esperienze non comprovate.
Chi ne sa qualcosa dalla sicilia o da roma, ci spieghi meglio

eleonora forno, Giaveno(TO) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Melo p posta alle 08.05
*****************************

Proposta:

Attivate un gruppo di studio per il meetup 533, o tramite i Comuni Virtuosi.

In tempi di crisi di occupazione come può un Comune promuovere i cd.

Lavori verdi?

C'è adattabilità su scala locale comunale di un piano che prenda ispirazione dal programma del Ministero Lavoro americano (amministrazione Obama: 5 milioni di “green jobs collegati a energie alternative, settori ecologici, etc etc.).

Il programma USA si basa su sgravi fiscali.

Si potrebbe adattare su scala comunale con incentivi da parte del Comune di altro genere (essendo la materia fiscale non di competenza comunale, se non in piccola parte), collegati alla gestione del territorio (come facilitazioni urbanistiche o di servizi, facilitazioni burocratiche), ma anche con aiuti e sconti per tasse e tariffe comunali etc.

Sono graditi consigli sul meetup 533 e all'incontro di Firenze.

Grazie
*****************

Ottimo intervento...

Ed . Commentatore certificato 06.02.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento

MI hanno detto che con google posso trovare il rimedio per ogni mio male averlo saputo da subito mi avrebbe risparmiato centinaia di fastidiosi mali.
sera

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 06.02.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Fanno un decreto per obbligare a vivere, contro la sua volontà, una ragazza morta 17 anni fa.

Fanno una legge che vieta di fatto agli immigrati di recarsi al pronto soccorso, e qualcuno, fra i più deboli , donne e bambini per primi, per questo morirà.

una società ribaltata in pieno delirio

cimbro mancino Commentatore certificato 06.02.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento

A volte i gabbiani si posano sui tetti indisturbati
Ma quando il cielo e' tempestoso anche loro temono
Di scivolare giu' e toccare con le ali la terra
Come verita che spaventa l'uomo cosi anche loro cercano rifugi accanto ai comignoli.

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 06.02.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento

La rete è la loro ultima frontiera che cercano disperatamente di abbattere, per loro è un mondo sconosciuto e alieno che, anche se lentamente, si sta allargando sempre di più.

Attraverso i giovani anche quelli “meno” iniziano a essere informati, e la conoscenza ha sempre sete di conoscenza…

Ed è qui che stanno puntando…

Giù le mani dai blog e da internet!!!

Silvanetta P. Commentatore certificato 06.02.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia, il paese della M
(Mafia, merda, mussolini, massoneria, minchioni,merdaioli, berlusconi,mariani,martelli,mignotte al governo, mazzacurati,miracoli....)

Pietro F. Commentatore certificato 06.02.09 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rimestato da aghi pungenti non so piu dormire sperando nel nuovo giorno o forse per troppa speranza mi ritrovo ferito da aghi pungenti.

parlatemi di voi.
sera

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 06.02.09 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Non ho piu nenacghe la forza di arrabbiarmi.
Per tutte le mie nefandezze chiedo perdono.
Anche se non credo sia necessario se e vero come sembrerebbe che di perdono nessuno ne fa richiesta autentica.
Siamo come manufatti scaduti all'approssimarsi della scadenza ci verifichiamo la coscienza e poi i timori le ansie e le paure si agitano come mari in tempesta.
Che dire ,non possiamo piu negarci che lo sperpero di noi stessi per altro ben pianificato sta per arrivare al capolinea , in sintesi gioco d'azzardo
mi rovino eppure non mollo,ma bestemmiare sulla mia stupidita' proprio non me la sento anche se talvolta lo faccio,pero subito dopo me ne pento.
sera

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 06.02.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe..
siamo 2 ragazzi di rimini. 27 e 32 anni. in cassa integrazione da ottobre.abbiamo avuto un' IDEA!!! perche' non aprire un negozio,magari anche piccolissimo, dove la gente ci porti ALLUMINIO,PLASTICA,VETRO,CARTA.. ECC..e in cambio riceve soldi o prodotti provenienti dal riciclo??? SAI LA GENTE CHE RICICLEREBBE A QUEL PUNTO!!!?? so' che e' un idea banale, e tanti altri prima di noi l'avranno avuta, ma A RIMINI, NON VEDO L'OMBRA DI QUESTI "NEGOZI DELL'AMBIENTE"!!!!!!! magari si potrebbe fare un progetto finanziato dal comune... IL MONDO E' UNO!!! E SIAMO GIA' NELLA M...A!!!!BEPPE, non vedo l'ora che escano queste LISTE CIVICHE A 5 STELLE!!!! CIAO BEPPE!!! 6 GRANDE!!

MAURIZIO FURNO Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Englaro,
muoversi! Porta tua figlia in Svizzera !!!
Se non lo fai smettila di lamentarti. Cosa ti aspetti da questo paese del cazzo ? dai questi pedofili ipocriti ?
Berlusconi, allevato dai salesiani, è un pedofilo !

Pietro F. Commentatore certificato 06.02.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

fatto gravissimo di qualche minuto fa il presidente della repubblica che io ho semopre attaccato per i suoi non interventi è stato sfiduciato dal governo
sul caso englaro bene questo è un atto di vero reggime sig presidente in questa battaglia siamo con lei.

claudio galletti, roma Commentatore certificato 06.02.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

buona sera

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 06.02.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma è normale che nel quartiere Eur di Roma si demolisca con dell'esplosivo un velodromo del 1960 senza sapere che è stato costruito con l'amianto?...sono proprio dei geni, si geni del male. se tutto quel polverone che nel luglio del 2008 ha invaso l'Eur farà delle vittime chi sarà il respnsabile, chi sarà l'assassino?
La giornanta non è ancora finita, a quando la prossima neffandezza, tutti i giorni c'è ne una, bisognerebbe stare in piazza dalla mattina alla sera, con tenda e sacco a pelo, xche c'è tanto da fare.

luigi barotti 06.02.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento

tutto il paese,soprattutto i giovani,ha oggi purtroppo solo dei cattivi esempi e numerosi sono gli scandali, i soprusi e le guerre verbali inutili e di cattivo gusto, perfino puerili.
E' ora di finirla! Molti fra la gente "comune" come me guardano con grande timore al futuro dei giovani
( ma quale?) ai quali viene continuamente data una panoramica didubbia moralità, di caos, di esempi che trascinano una gran parte di essi irrimediabilmente verso una strada senza sbocco.
Mi viene alla menta il pensiero di alto contenuto morale di una famosa scrittrice americana, Ellen G. White che nel suo libro " Principi di educazione cristiana" scritto all'inizio del 900 diceva:"Il più grande bisogno del mondo è il bisogno di uomini che NON SI POSSONO COMPRARE NE'VENDERE, di uomini che non hanno paura di chiamare il peccato col suo vero nome,di uomini la cui coscienza è fedele al dovere come l'ago magnetico lo è al polo, di uomini che staranno per la giustizia anche se dovessero crollare i cieli".

arduini paolo Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2009-02-06 14:01
ELUANA: CDM APPROVA DECRETO

E MENO MALE CHE AVEVANO CAMBIATO IDEA...

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCORA SULLA CAMPAGNA ELETTORALE IN SARDEGNA.
In questi giorni ho seguito diversi comizi, sia di destra che di sinistra.
La cosa più sconvolgente è il fatto che la destra stia attuando la sua campagna elettorale(con in prima fila sempre S.Berlusconi)solo esclusivamente contro R.Soru.
Mi aspettavo che ci fossero anche dei programmi che portassero "eventualmente" soluzioni per la disoccupazione,la sanità,le infrastrutture urgenti,l'ambiente,il turismo,ecc...
Ho quindi tirato le somme di quanto viene(con tipico stile Mussoliniano)gridato dal palco alla gente.
Si accusa Soru di essere un fallito(...purtroppo qualcuno può permettersi di offendere in quanto non può nemmeno per questo essere giudicato dall'attuale Legge)di aver lasciato per anni la Sardegna allo sbando,di aver abbandonato l'industria(...che ricordi la stessa non ha mai funzionato negli ultimi 30 anni)di aver posto dei vincoli paesaggistici che non hanno più mosso un mattone(...magari proprio sulle coste di Olbia)di aver quasi totalmente bloccato la caccia con vincoli e calendari più restrittivi(...daltronde è una esigenza primordiale dell'uomo e poi che c'è ne facciamo di tutti questi parchi?)che ha ridicolizzato i sardi con la tassa sul lusso(...nella vicina Corsica esiste la tassa di soggiorno)che ha subito "tagliato i ponti" con il Governo centrale,che sta tagliando e chiudendo i vari Enti legati alla Regione(...passivi)che ha quasi bloccato la Sanità sarda(...passiva)che ha mandato via gli Americani(...erano decenni che tutti i partiti volevano farlo)e che ha anche portato la spazzatura dei napoletani a Cagliari(...Ma questa non era stata una richiesta del governo Berlusconi a tutte le Regioni per risolvere il problema Napoli?)Quindi gli è stato fatto anche un grande favore...
Non so quanto Soru abbia veramente sbagliato(per poi aver fatto principalmente anche il Sardo...)
Beh,se loro vinceranno vedremo.
Spero solo che le promesse vengano poi rispettate...già......ma quali???Speriamo in Tonino!

Gianni T. Commentatore certificato 06.02.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento

L'angolo del monpolarismo all'italiana

LA STAFFETTA


"Art. 2.
(Definizione di prodotto editoriale).

1. Ai fini della presente legge, per prodotto editoriale si intende qualsiasi prodotto contraddistinto da finalità di informazione, di formazione, di divulgazione o di intrattenimento e destinato alla pubblicazione, quali che siano la forma nella quale esso è realizzato e il mezzo con il quale esso viene diffuso."
=========================================
Qualsiasi blog rientra in questa definizione.
============================================
"art. 8.
(Attività editoriale sulla rete internet).

1. L'iscrizione nel Registro degli operatori di comunicazione dei soggetti che svolgono attività editoriale sulla rete internet rileva anche ai fini dell'applicazione delle norme sulla responsabilità connessa ai reati a mezzo stampa.

3. Sono esclusi dall'obbligo dell'iscrizione nel Registro degli operatori di comunicazione i soggetti che accedono alla rete internet o che operano sulla stessa in forme o con prodotti, quali i siti personali o a uso collettivo, che non costituiscono il frutto di un'organizzazione imprenditoriale del lavoro.”

=============================================

Il 19 ottobre 2007 dal Consiglio dei Ministri è spuntato un misterioso ddl targato Levi (consigliere di fiducia di Prodi) che sostanzialmente imponeva il bavaglio ai Blog.

Come possiamo vedere, uno inizia e l'altro finisce.

Se sento un'altra volta Travaglio ammirare Prodi, prima lo abbraccio per ringraziarlo e poi gli sputo nell'occhio destro, per par condicio, visto che quello sinistro lo tiene chiuso, qualche volta.

Marco, capisco che ti sta simpatico il mortadellone, però pure tu ........

Ecsidor Ics Commentatore certificato 06.02.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fra tanti professori, una professoressa non ci sta male.

Il comunismo non ha fatto NULLA per contrastare il fascismo ed il nazismo, tant'è vero che agli inizi Stalin ed Hitler erano alleati.

Non raccontate fandonie.

Meg 2 Commentatore certificato 13:20
-------------------------------------


COMPLIMENTI "professoressa Margherita" vedo che questo "pezzo" lo conosci.

Forse ti sei fermata al 1945..e non oltre ...
visto che lecchi il culo a silviuccio tuo !!!!

o vorresti far credere che nacque il bambinello
"san silvio" che salvò il Paese dal nazismo e dallo stalinismo ?????

ehhehee!!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 06.02.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forte Martelli nella trasmissione di ieri sera lui che è stato Guardasigilli non sa nemmeno che una Procura o un Tribunale si affida a periti che alla fine sono privati cittadini come Genchi. Se tanto mi da tanto ho il sospetto che neanche l'attuale Ministro ci capisca della materia, forse lo "aiutano".Ah Martelli che a volte sembra non essere presente come ieri sera, se non sbaglio è parlamentare europeo.Complimentoni.

angelo mantovano 06.02.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 6 feb. (Adnkronos) - ''Contro di me c'e' stata un'azione mediatico-politico-giudiziaria, un autentico complotto. Nell'inchiesta Why not ci sono state 106 persone rinviate a giudizio, mentre sono state archiviate le posizioni di Prodi e di Mastella''. Clemente Mastella apre il consiglio nazionale dell'Udeur ripercorrendo la vicenda giudiziaria in cui e' stato coinvolto. E poi rivela: ''Sono stato intercettato in maniera irregolare e illegale anche da altre Procure che mi hanno messo sotto processo''

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 06.02.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

....AZIONE!!!!

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma), VERONA Commentatore certificato 06.02.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono un ragazzo di 19 anni e abito in provincia di Mantova. Ormai facciamo la raccolta porta a porta da qualche anno con ottimi risultati. Leggendo la tua proposta sul progetto Rifiuti Zero mi trovi pienamente d'accordo. Ma ho un importante suggerimento da darti per facilitare la raccolta differenziata e cioè consegnare ai cittadini un elenco che spieghi la differenza fra i vari imballaggi, in quale contenitore bisogna metterli e il significato dei vari acronomi come PET.
Grazie per quello che fai.
Ciao Matteo

Matteo Barbieri 06.02.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SVILUPPO.....Ma dovè lo sviluppo...io non lo vedo.se secondo le agenzie di stampa(vedi AGI)di OGGI....nel corso del 2009 si attesterà OLTRE il 110%e correrà(faccio un riassunto)oltre il 113%negli anni successivi....si salvi chi può!!!!!
Se tanto mi dà tanto andremo in BANCAROTTA entro il 2009.....quali stati del mondo compreranno i nostri bond per salvarci? ci declasseranno e allora vedremo nelle piazze un tamburellare di pentole....(Argentina docet)ricordate?
Grazie a tremorti..che ti venisse....

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Che disastro, Beppe...!
Dove ti volti, in questa povera , martoriata Italia, vedi gente ridotta sul lastrico, pensionati che fanno fatica a mangiare ogni giorno, ormai. E mi fermo qui' , con questi edificanti e rassicuranti esempi.
Ma quei maledetti parassiti, pseudo-democratici e raccontaballe , loro si, che sguazzano alla faccia di tutta la nazione o meglio, di gran parte della popolazione italiana. Oltre ai parassiti politici, ve ne sono altri , nei vari settori della vita nazionale (ma che vita...)
E nei vari talk-show televisivi, tutti a sentenziare e/o a dare cure miracolose per questa cronicamente malata nazione. Della quale, solo la forma geografica, è rimasta a ricordare che un tempo, l'Italia, esisteva veramente. Ma allora, i nostri veri nemici interni, non c'erano o si stavano preparando a distruggere tutto il nostro patrimonio nazionale :culturale, sociale, religioso, storico, artistico etc...
Sono loro, i nostri nemici e dobbiamo scrollarceli di dosso, accidenti. Sono quanto mai odiosi e dannosi per tutti noi.
Poi , ho letto la lettera di M. P. dalle Marche (la 'mia' regione) dove leggo che, tanto per cambiare, il consiglio regionale ha DEMOCRATICAMENTE fatto i propri interessi a danno di migliaia di persone che non dispongono di sufficienti mezzi finanziari , oltre a non poter (in molti casi) badare a se stessi...Bravi, quelli del Consiglio Regionale: vedremo se avranno il coraggio di tornare indietro o, almeno, di degnarsi di darci qualche plausibile e valida spiegazione , circa questa loro storica decisione.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 06.02.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il principio attivo contenuto nell'hascish e nella majurana, ha benefici effetti sul glaucoma, malattia grave del bulbo oculare e questo è un dato di fatto incontrovertibile perché supportato da esperienze scientifiche.
Stesso discorso vale per alcune forme di anoressia, 'aggredite' con pieno successo, e nel tempo, dalla stessa molecola chimica.
Ultimamente anche Michael Phelps ci fornisce un ulteriore conferma: lui, nuotatore plurimedagliato nelle ultime olimpiadi, dopo aver polverizzato ogni records ed aver oscurato campioni mitici come Mark Spitz, proprio lui, fuma 'cannoni' inverosimili di marjuana.
La deduzione traetela voi!

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ da ieri sera che mi frulla in testa…

Ghedini rispondendo al ragazzo che gli chiedeva chi lo paga, risponde che non è pagato da Berlusconi, ma dall’azienda (Mediaset)…

Ora Mediaset è una spa..

“”L'attuale denominazione del gruppo, invece, ebbe origine il 15 dicembre 1993 con la nascita di Mediaset s.r.l., ridefinita Società per Azioni nel corso dell'anno successivo; nel 1995 la società televisiva venne quindi scorporata da Fininvest nella neonata subholding Mediaset S.p.A. e aperta a soci esterni (investitori stranieri ed istituti di credito italiani), per poi approdare in borsa il 15 luglio 1996 con un collocamento di 7.000 Lire ad azione (3,62 €)”””
(Wikipedia)

E qui la questione:

Ma il nano come giustifica agli altri azionisti le spese processuali e gli onorari degli avvocati che dovrebbe pagare di tasca sua, dal momento che la responsabilità penale è personale e lui in quanto a processi non s’è mai fatto mancare nulla?

Prescrizioni, amnistie, archiviazioni ecc… ma le spese ci sono state eccome e salate!

E tutti gli altri azionisti bocca chiusa, come mai?

Silvanetta P. Commentatore certificato 06.02.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTERA NAPOLITANO A BERLUSCONI, NO A DECRETO
(ANSA) - ROMA, 6 FEB -


Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha espresso, in una lettera indirizzata al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, della quale è stata data lettura in Consiglio dei ministri, un nuovo diniego all'adozione di un decreto legge sul caso di Eluana Englaro. Contestualmente, a quanto si apprende da fonti governative, il capo dello Stato avrebbe sollecitato un rapido pronunciamento del Parlamento sul testamento biologico.


ZITTI CHE HA PARLATO!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci deve essere un'aria infetta provocata dalle discariche abusive, se nella provincia di Na e Cs si verifica il più alto numero di ammalati negli enti pubblici italiani...

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi si forse persa la favolosa puntata di anno zero magicalmente condotta da santoro
ecco il link http://www.annozero.rai.it/R2_HPprogramma/0,,1067115,00.html
buon divertimento
w la liberta'
forza paris

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 06.02.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

....QUEL GHEDINI LI' E' VERAMENTE INQUIETANTE !!!

MAMMA MIA FA PAURA ! CIA' NA FACCIA !! E' UN MOSTRO !! COME TUTTA LA CORTE DEI MIRACOLI DEL NANO MERDOSO !!

carlo raggi 06.02.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sig Martelli trova abnormeeeeeeeeee,che le procure, con i conferimenti degli incarichi affidano ( come la legge prevede) a consultenti e periti incarichi ( come nello specifico quello di cui si occupa il dott Genchi) evidentemente forse è opportuno affidarli al ciabattino tali incarichi oppure affidiamoli al salumiere dove abitualmente compriamo i salumi,oppure affidiamoli al macellaio, e perchè no al pampugliaro............. Ma chiavati una barca in petto Martelli...........


Il padre di Amanda Knox ha fiducia nella giustizia italiana.
Un'altro americano fiducioso e illuso....

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" cancronesi " ammette che non capisce un tubo
di rifiuti ed inceneritori ....ma....


E allora abbiamo puntato su Veronesi, il quale ha ammesso di non intendersi molto del problema inceneritori. “I suoi esperti” tuttavia gli hanno giurato che non fanno male. E così lui, che è un “esperto di salute”, lo va a dire in tv nell’ora del massimo ascolto. Incalzato da Fanny, ha aggiunto che non intende accettare alcun confronto pubblico con gli studiosi che da anni denunciano gli effetti devastanti degli inceneritori: “la gente fa bene a fidarsi di me”. Il fatto che tra gli sponsor della sua fondazione ci siano società coinvolte nel business degli inceneritori per lui non è un motivo di imbarazzo ma “una balla che non esiste, un’invenzione”. A questo punto - protetto da alcune signore dall’aspetto salottiero - il senatore Veronesi ci ha girato le spalle e si è allontanato verso il buffet, lasciando insoddisfatta l’ultima curiosità: andrebbe ad abitare vicino a un inceneritore?


....rompe lo stesso i coglioni....!!!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 06.02.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un giornalista americano, Alexander Stille, è stato assolto dall’ accusa di aver diffamato uno stretto collaboratore del Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi, ha affermato l’avvocato del giornalista. In un caso che alcuni critici definiscono come intimidazione della stampa, Fedele Confalonieri, il presidente di Mediaset, l’azienda di Berlusconi, ha citato in giudizio Stille per tre passaggi nel suo libro del 2006 “Il sacco di Roma”, fra i quali uno in cui si diceva che Berlusconi, assumendo Confalonieri, il suo più vecchio amico, “fondesse i suoi affari e la sua vita privata quasi totalmente” . Mercoledí il tribunale di primo grado ha pienamente assolto Stille dall’accusa di diffamazione, un’accusa penale. Confalonieri ha il diritto di appellarsi alla sentenza.

stanco mavoglio (peace & love), toscana Commentatore certificato 06.02.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Per mia esperienza personale le cose troppo complicate ottengono i risultati opposti a quello che si erano prefissi.
La raccolta porta a porta con microchip e´una grande scemata.
Primo: pone in essere il pericoloso principio che il cittadino e´al servizio del comune, imponendo orari e giorni specifici per la raccolta (se uno quel giorno non cé´deve smaltire la settimana dopo).
Non solo.
La raccolta in grossi condomini genera discussioni e liti (come se non ce ne fossero gia´abbastanza) generando i soliti "Poliziotti condominiali che controllano nel sacchetto della spazzatura del vicino.
Il costo e´cento volte superiore perche´il camion per la raccolta deve fare un milione di fermate.
Molto meglio i contenitori differenziati in posizioni strategiche in cui i cittadini sono invitati a depositare la spazzatura divisa per qualita´e lasciando al cittadino la scelta del quando.
La raccolta costa meno e non cé´bisogno di spendere per calcolare la quantita´per ogni cittadino (quanto costa avere uno che controlla i microchip e fa i conteggi e quante piu´diatribe, come se non ce ne fossero abbastanza.
Chi difende il cittadino onesto dagli eventuali sbagli di chi controlla?
Cerchiamo di non essere ridicoli e organizziamo una raccolta veloce, efficace e poco costosa.
I cittadini NON SONO al servizio della Comunita, ma viceversa.

Patrizia Broghammer 06.02.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Dal Tema presentato, estraggo la seguente frase

**************

L'incontro nazionale delle Liste dei Comuni a Cinque Stelle si terrà a Firenze, al Saschall Teatro, domenica 8 marzo 2009.

Le Cinque Stelle corrispondono a cinque aree specifiche:

Acqua, Energia, Sviluppo, Ambiente e Trasporti.

Oggi pubblico un post sullo SVILUPPO.

Inviate le vostre considerazioni nei commenti.

***********

SVILUPPO

Nel mio quotidiano girovagare tra i corridoi dell'informazione di tutti i tipi, trovo spesso cosette caruccie, e piccoli sacchi pieni di vergogne, chiamate (e pagate dai contribuenti con l'aiuto all'editoria) articoli da NON GIORNALISTI

Scribacchini, pennivendoli, pifferai appartenenti alle tante Fondazioni ed Accademie disseminate, come tanti Cavalli di Troia, nel nostro Grande Paese

Grande per che si prende la briga di fermarsi e darsi un'occhiata al di la' delle grigie nubi di convenienza, ed una BARZELLETTA per chi, sin dai tempi dei nostri infelici Trattati da PERDENTI, ha agito molto sotto-banco per demolire tanti aspetti che oggettivamente sono da GRANDE PAESE

Mai salire su quel treno di narrativa DEMOLITRICE, cosi' ben infiltrata nel nostro Mondo delle Strategie di Comunicazione, in mano a VECCHI VOLPONI SPENNACCHIATI...genuflessi per il loro misero tornacotno..indi..pronti a scrivere di tutto a proposito della PROMOZIONE di tutto

Leggasi, dall' esimio e perennemente AGITATO ed INQUIETO Don Felipe Y Sgarboskoli su **il giornale** e 18 commenti

**************
Il dolore e noi
di Filippo Facci

**
resta da capire come sia possibile che trattasi dello stesso Paese che figura, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ultimo nella classifica europea dell’utilizzo di farmaci anti-dolorifici, il più ostinatamente impermeabile alla cosiddetta medicina del dolore. Nel 2001 è stata finalmente fatta una nuova legge per agevolare l’uso degli oppiacei, eppure la situazione stenta a cambiare

E bravo Don Felipe e l'OPPIO.bravo

Ed . Commentatore certificato 06.02.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IERI ANNO 1 -LA RISCOSSA

Ha avuto modo di preparsi come fanno gli avvocati delle cause perse ; ha studiato e segue il blog di Travaglio , di Grillo , ha letto tutte le posizioni prima e ha preparato tronfio una difesa penosa.

Ghedini che cita il blog di Travaglio e parte in replica veloce , scoppiettante ...come quelli che studiano a memoria la lezione .....

Impasta di parole , emendamenti , confonde , mente spudoratamente , avvocato , cancro nel sistema....sono questi che studiano gran parte delle leggi con l'obiettivo di inserire nelle stesse delle chiavi per fottere i magistrati.

Fà una figura da bugiardo incompetente questo stanglio mentitore ,viene irriso , giustamente insultato dagli amici dello striscione , Giovanni , Serena ecc cari e stupendi ragazzi.

Insulta lui , la verità , Grillo , Travaglio che risponde e lo distrugge con lo sguardo di chi Vede che l'altro sà di mentire ed è pietoso....senza argomenti....VUOTO

Genchi lo finisce , stende.

Non SOLO incompetente , ma ladro e mascalzone nelle piccole e grandi cose .....quando nega che ci sia la censura a Grillo ( ?????) , quando irride che tutti le e- mail che vogliono Grillo in TV , quando dice che le cose dette sono infamie ; quando da avvocaticcio servo del potere sputtana un documento chiaro della corte di cassazzione.

Gli fà la sponda un cadavere , un morto...Martelli ...il suo futuro , la sua ombra

Quando Ghedini dice, faccia di merda, che lui lavora e poi si impalla dice che non è pagato da Berlusconi ma DA ALTRI(?????) , cala un sipario di silenzio per non colpire un morto.

GHEDINI e' solo da bastonare.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanti sono stati alla fine del 2008 le persone che sono rimaste a casa dal lavoro? Ne avete idea, se si, scrivete i dati che ognuno di voi ritiene reali sotto, nei commenti. Quanti sono stati messi in cassa integrazione nel 2008 ? Idem, scrivete i dati che avete. Pensate che quest'anno le cose andranno meglio? Pensate che la Fiat ce la fara a rimanere in piedi? E le altre aziende ce la faranno? Quante persone credete rimarranno senza lavoro nel 2009 ? L'Alitalia riuscirà a definire la propria vicenda in positivo? Lo stato riuscirà a pagare i titoli in scadenza? C'è una seria possibilità che questo governo, entro pochi mesi, o anche un anno, riesca a rimettere il paese in carreggiata? Perchè quando c'è un problema grandissimo ed estramamente preoccupante come appunto quello del lavoro che significa sopravvivenza per milioni di famiglie, i nostri governanti, ci dicono che occorreranno anni per ripristinare il sistema, ma quando si tratta di fare riforme di ogni genere a proprio beneficio, o aumentarsi lo stipendio, ci mettono esattamente pochi mesi, in alcuni casi pochi giorni? Lo so, voi siete più bravi di me nei numeri, ed anche a spiegare le cose, perciò sono convinto che mi lascerete con gli occhi pieni di meraviglia.

http://www.diciamolatutta.tv/articolo/milioni-di-nuovi-posti-di-lavoro#commenta

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Leggere di David Borrelli, di tutto quello che sta facendo mi commuove. Un ragazzo così giovane che pensa al suo futuro e al futuro dei suoi figli mi commuove davvero. Sono felice che ci siano persone così.
Leggere di David Borrelli però mi rattrista anche. Mi fa rendere conto di quanto sono ignorante io (che nel mio piccolo butto la plastica e il vetro nel raccolglitore apposito e la carta lo stesso)in materia di salvaguardia dell'ambiente. Se penso inoltre quanto lavoro c'eè da fare per convincere la gente (non i politici, loro pensano solo a cambiare la costituzione in loro favore) che il rifiuto va gestito in maniera diversa (con impegno costante) mi vien da piangere. Io vivo in periferia di Mestre (il grande nord evoluto) e la mattina vicino ai cassonetti si vedono rifiuti ingombranti di tutti i tipi, che la sera prima non c'erano. Qui la gente butta la monnezza nelle strade esattamente come a Napoli, ma lo fa di notte per non farsi vedere.
Voi non avete idea inoltre di quanta gente è ancora convinta che Berlusconi sia la nostra salvezza. Non hanno idea che i telegiornali dicono solo mezze verità, quando non sono intere menzogne , e che le cose stanno andando alla deriva. Si lamentano di questa crisi economica che non porta denaro nelle loro tasche, ma snobbano il latte che costa 0,90 cent al litro (perchè di marca sconosciuta, magari prodotto a 10 Km da qui) in favore delle grandi marche pubblicizzate.Io leggo il post tutti i giorni e spesso mi viene da raccontare (mi verrebbe da urlarlo veramente) quello che leggo. La maggior parte delle persone mi dicono che sono una Grilliana filo-comunista e che ho poco da parlare tanto, Grillo parla tanto ma non fa i fatti. Questo vogliono, che i fatti vengano fatti da Grillo, non hanno capito che se vogliamo "fare i fatti" devono rimboccarsi le maniche. No, qua vogliono tutto, subito e senza fatica.
C'è tanto da fare ancora, e l'ignoranza della gente mi spaventa. Ma loro non molleranno mai, io neppure.

ROBERTA B. Commentatore certificato 06.02.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

caro Roby
Grazie della tua risposta è vero la Svizzera
e un paese civile, ma anche qui non credere che sia facile per noi Italiani specialmente nell'ambito lavorativo.Io sono radioterapista, brutto mestiere sotto tanti aspetti, soprattùtto
perchè si vive sotto terra.
Ti saluto caramante.

adry 78 Commentatore certificato 06.02.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO TVB

Allora Beppe, non ti avevo mai visto dal vivo e ci tenevo particolarmente. L'evento si è compiuto mercoledì 4 al Granteatro a Roma. Spero proprio che tu dia anche un'occhiata a quello che viene scritto nel tuo blog, oltre a scrivere un post al giorno. Sì, perché certe cose ci terrei a fartele sapere. Partiamo dai 60 euro (io e mia moglie) + 2 di parcheggio che sinceramente ho speso anche volentieri, ma mi sono sembrati veramente esagerati a fronte di una lavatrice, una bara e un distributore di latte se messi al confronto di 6 lanciafiamme, 300.000 watt di luci e 70.000 di P.A. dei Kiss che vidi nel 1985 a Castel S.Angelo con sole 5000 lire! Beh, sì, insomma, quei quattro americani avevano altre spese rispetto a te! Capisco che odi la pubblicità, ma arrivare al Granteatro e vedere un megatotem con la facciona di Enrico Montesano invece della tua, mi ha fatto venire un coccolone, perché è pure della Lazio! Non c'era nulla all'esterno che preannunciava il tuo show, ci tieni tanto a passare inosservato??? Venendo allo spettacolo l'ho trovato più che altro un comizio, quindi molto meno divertente rispetto ai precedenti che ho tutti in dvd. Lo so, l'ho scritto anch'io tante volte su questo blog, "non c'è più voglia di ridere". Mi è sempre piaciuto il tuo stare in mezzo alla gente, mi piace che cerchi un contatto con il tuo pubblico; verso metà spettacolo hai dato la possibilità a chiunque di dire la propria (purtroppo eri lontano da me) e dopo 10 secondi di imbarazzante silenzio una signora ti ha chiesto "Cosa dobbiamo fare?"... Questo è emblematico, rappresenta quanto siano vuoti dentro gli italiani oggi. Berlusconi ci ha svuotati come si fa con le zucchine per farle ripiene; e se guardi dentro la maggior parte di noi, trovi solo cazzate!!! Questo grazie alla televisione, che tu sbagliando consideri un mezzo finito. Beppe, se vogliamo svegliare l'Italia serve una televisione, questo lo devi capire! Dobbiamo combattere il nemico con le sue stesse armi

Tino Costan - Cerenova (RM) 06.02.09 12:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://www.agi.it/ultime-notizie-page/200902061232-eco-rom1063-art.html

CONTI PUBBLICI: NEL 2009 DEBITO/PIL AL 110, 5%,DEFICIT 3, 7

(AGI) - Roma, 6 feb. - Nel 2009 il debito/pil segnera' il 110,5% e peggiorera' ancora nel 2010 raggiungendo il 112%.
Un'inversione di tendenza si avra' nel 2011, quando si attestera' al 111,6%. Il deficit/pil invece segnera' quest'anno il 3,7% e il 3,3% nel 2010: scendera' sotto la soglia del 3% nel 2011 (2,9%). Per quanto riguarda il Pil, dopo la flessione del 2% di quest'anno, tornera' a salire allo 0,3% nel 2010 e in misura piu' consistente (+1%) nel 2011.
Sono queste le cifre contenute nell'Aggiornamento al patto di stabilita' del governo.


ANNO 2030...NO!

Corre l'anno 2030
E mi ritrovo che di anni quasi ne ho 60
Il mio pizzetto è grigio, ed i capelli sono senza
E Ambra è il primo presidente donna
Il cielo quasi non si vede più
Si esce con la maschera anti-gas
Sull'autobus c'è la business class
E per entrare in chiesa, ci vuole il pass
Ormai si parla solo tramite internet
E il parlamneto c'ha la sede ad Amamet
Ci si spara nella metropolitana
Tra il nord e il sud c'è la dogana
Però tutti si veste Dolce&Gabbana
E la mia mente indietro vola, veloce fila
A prima del 2000 tanti anni fa
Quando si era in tempo, adesso no
E oltre i contro c'è la riprò, perciò

Siamo nell'anno 2030
Loro controllano televisione e radio
C'è un comitato di censura audio
Valutano, decidono quello che si, quello che no, ci danno
Musica innocua dopo il collaudo
Ci danno Sanremo, presenta ancora Baudo
Con i fiori e la scenografia spettacolare
Quest'anno ha vinto Bossi, che è tornato ancora
Corre l'anno 2030
L'Italia ha venduto il colosseo alla Francia, Venezia affonda
2030, e un giorno si ed uno si scoppia una bomba
2030, e siamo senza aria
Ma odio ce ne abbiamo in abbondanza
Prima divisero nord e sud, poi città città e pensa
Adesso ognuno è chiuso nella propria stanza
L'intolleranza danza, non c'è speranza no


Questo è l'anno 2030
Qui chi pensa è in minoranza
Ma non ha importanza non serve più
2030, l'indifferenza è una virtù
I cyber-nazi fanno uno show in tivù
I liberatori picchiano barboni in nome di Gesù
L'inno nazionale suona tipo marcia funebre
Il sesso virtuale è più salubre in quanto che c'è
Un virus che si prende tramite il sudore
E in 90 ore si muore
La HIV in confronto sembra un raffreddore
E' un esperimento bellico sfuggito
E il risultato e che nessuno fa l'amore
E io sono fuorilegge in quanto di questo parlo
In quanto penso a quando questo potevamo anche fermarlo
Adesso è tardi
Per un poeta pirata che spera in dei ricordi

ARTICOLO 31

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli appalti di Milano di craxi e i computer manomessi di Falcone... martelli umiliato in 30 secondi

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo post davvero. Aggiungo altre idee, continuando su quanto già detto.

- prodotti alla spina e dematerializzazioe: anni fa la CRAI lancio' un progetto in alcuni dei suoi punti vendita, chiamato ECOpoint, dove si vendevano alcuni prodotti secchi sfusi. Pasta, cereali, caramelle. Il successo fu molto ampio. Obbligare per legge i supermercati a vendere sfusi, diciamo, una certa percentuale dei suoi prodotti sarebbe un gran passo avanti.
http://www.gastronomia-online.com/tag/eco-point-crai/

- negozi del riciclo: è un'ottima idea davvero. In diversi paesi del nord Europa, alcuni di voi lo avranno notato, esistono all'interno dei supermercati delle macchine per restituire i vuoti di lattine e vetro. In Svezia ne ho viste molte. Si introducono i vuoti e alla fine si stampa uno scontrino che vale da buono per fare la spesa. Capitava anche che se le strade la domenica mattina erano piene di bottiglie di birra /lattine vuote, dei clochard le recuperavano per portarle al supermercato e comprare qualcosa con i buoni spesa ricevuti.

- negozi di vestiti usati: per diminuire alla fonte la quantità di rifiuti messa in circolazione, allungare il ciclo di vita dei prodotti, facendoli passare di mano in mano. Specialmente con gli abiti, il mercato capitalista funziona sulla spinta dell'obsolescenza "percepita". I vestiti sarebbero ancora buoni da usare, ma ne compriamo di nuovi perché esce ogni volta una nuova collezione. E' importante diffondere la cultura che non è male comprare indumenti usati. Specialmente per gli indumenti infantili (i bambini cambiano taglia in fretta) i negozi dell'usato fanno risparmiare molti soldi ai genitori ed evitano molti possibili rifiuti dall'entrare in circolazione.



@ BEPPE GRILLO

Beppe ti ho sentito parlare a Annozero, dopo di che ho ascoltato i due ragazzi del blog.

Mi domando come puoi mantenere un blog praticato da gente che si presenta a dire la sua e si fa mettere nel sacco da un Ghedini ?

Questi hanno dimostrato di non possedere la minima conoscenza, e la solita prepotenza dei giovani.

Beppe ti stai sputtanando con questo blog, qui ci è rimasta gente che parla solo del Nano, psiconano, nanetto, nanino, nanuzzo, nanerottolo, questa è gente che non rispetta chi ha votato il nano, non il nano, la storia si ripete.

Nel 1921 dalla nascita del comunismo avevano come rivale il fascismo, hanno combattuto fino a distruggerlo, facendo pagare al popolo italiano la perdita della patria tramite una resa senza condizioni e 97 anni di dominio americano, Beppe questa è STORIA ) dopo di che arrivò la democrazia cristiana, per 50 anni si sono battuti contro i democratici, fino a spazzarla via, dopo di che ci è arrivato Berlusconi, eccoti contro Berlusconi.

Questi non sono contro Berlusconi questi vogliono comandare loro e basta, anche se non si sono mai dimostrati all'altezza, gli ultimi due anni di governo li hanno spesi dietro PACS DICO e COPPIE DI FATTO, e tasse a GO GO.

Grillo fai una selezione, o finirai per perdere la tua stima.

Inizia dal Movimento dei Lavoratori.

Gianni Zurlo

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 06.02.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse Beppe non vuole presentare un referendum per adeguare gli stipendi dei parlamentari alla media UE perché ha intenzione di presentarsi anche lui e allora……………

leo R. Commentatore certificato 06.02.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La crisi economica a come alleato il "MALTEMPO"
Si mette male.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Sì del Senato all'emendamento della Lega
Ddl sicurezza, i medici potranno denunciare i clandestini"

GOVERNO DI CRIMINALI!

"Immigrazione e asilo: Amnesty International chiede al Senato di dimostrare attenzione verso i diritti umani."

QUESTO GOVERNO DI CRIMINALI STA VIOLANDO CON IL DDL SULLA SICUREZZA, UNA QUANTITA' DI DIRITTI UMANI.

Immaginate solamente, con il decreto approvato oggi, che obliga i medici a denunciare i clandestini, in che pericolo vengono gettati tanti bambini e tante donne, la cui unica colpa e' stata quella di ammalarsi in un paese governato da criminali senza scrupoli.

Il diritto all'assistenza, alle cure mediche e sancito dalla costituzione.

MENTRE SI SCIACQUANO LA BOCCA CON IL DIRITTO ALLA VITA-Eluana-CONDANNANO A MORTE MIGLIAI DI PERSONE LA CUI UNICA COLPA E' STATA QUELLA DI CERCARE CONDIZIONI DI VITA PIU' UMANE.

QUESTA E' LA RISPOSTA DEI CRIMINALI AL GOVERNO.

Massimo Ugolini 06.02.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neanche annozero guardano mah!!allora non sipuò fare proprio nulla x divulgare la verità???????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Mia nonna diceva:"la fame fa uscire il lupo dal bosco".
Dopo le proteste degli operai di Pomogliano ho finalmente chiara la sensazione che le cose stiano realmente iniziando a muoversi.
Quello che non potè la democrazia lo farà l'economia state molto molto tranquilli la riscossa è iniziata.
Chi non ha nulla da perdere non ha paura.

Forza Beppe e tutti noi

Francesca Catone 06.02.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE5150A320090206

Auto, governo approva decreto: bonus 1.500 euro per rottamazione


venerdì 6 febbraio 2009 11:50

ROMA (Reuters) - Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge con le misure di sostegno al settore automobilistico e all'acquisto di mobili e elettrodemistici.Lo riferisce una fonte governativa che chiede di mantenere l'anonimato.Una seconda fonte spiega che il decreto prevede un bonus di 1.500 euro per chi compra un'auto nuova e rottama l'auto se immatricolata fino al dicembre del 1999. Il bonus scende a 500 euro per l'acquisto di un'autovettura nuova senza rottamazione.Gli aiuti per l'acquisto di nuovi elettrodomestici e mobili sono legati alla ristrutturazione dell'immobile e assumono la forma di una "detrazione al 20% su una spesa di 10.000 euro", riferisce la seconda fonte.
Non c'è invece alcun incentivo sul bollo auto, per il quale inizialmente si era pensato a una possibile esenzione triennale per chi acquista auto nuove non inquinanti.Secondo l'Unrae il 50% (circa 18 milioni) delle automobili in circolazione in Italia ha più di 10 anni.
__________________________________________________

Mentre gran parte dei lavoratori vengono messi in cassa integrazione,oppure ricevono lettere di licenziamento si varano incentivi per bonus circa acquisto di auto....... Con quali soldi un operaio o impiegato medio dovrebbe usufruire di questa incentivazione una volta perso il lavoro ?


Ancora una volta mi viene tolta la parola nella trasmissione Radio Anch'io. Mi dicono che il conduttore stesso ammette privatamente che c'è una "stretta" democratica nella sua trasmissione.

Si parlava di clandestini, il capogruppo leghista delirava comparando il nostro sistema sanitario a quello americano. Finchè parlavo di croce rossa tutto bene, quando ho iniziato a elencare le cazzate che il legaiolo diceva, la linea è misteriosamente caduta..

Il mio intervento arriva al minuto 21:57

http://www.radio.rai.it/radio1/radioanchio/view.cfm?Q_EV_ID=275648

Il Disobbediente, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è qualcuno che mi spiega la differenza fra Eluana e il Woijtilone?????
La sfiga di una che è stata attaccata inconsapevolmente ad una macchina senza la quale sopravviverebbe ben poco?
La fortuna dell'altro di essersi negato la probabile "gioia" di trascinarsi da relitto per x anni?
Peccato che i fans del Woijtilone non abbiano avuto niente da ridire nel secondo caso e rompono parecchio i coglioni nel primo.
A me paiono uguali.

Ps....
Dopo aver fatto vedere Eluana sorridente, Eluana che scia, Eluana che si diverte......manca solo Eluana che fa body building.......
Sarebbe interessante fare vedere, almeno per una volta, in sequenza, la regressione della stessa da persona normale a relitto umano.......
Vediamo se il giochino dei pelosoni, disinteressati ad Eluana ma molto interessati ai propri fini, funziona ancora.....

Redpartisan meriggio.....

maurizio spina Commentatore certificato 06.02.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non voglio soffermarmi sui tratti somatici di Ghedini, il mio pensiero è che sia un PERSONAL COMPUTER programmato a ripetere in continuazione i codici civile e penale , ma che non ha un pensiero critico proprio.
Quello che ritengo grave è questo enorme potere di decidere i destini delle persone da chi persona libera non la si può considerare. Questa legge sulle intercettazioni , tanto inutile quanto dannosa per lo Stato di Diritto è pura propaganda per un omino (homo insulsus) insignificante e fallito sul piano UMANO che cerca un riscatto alla sua esistenza INUTILE******

SARA V., VENEZIA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la puntata di annozero trasmessa ieri sera, si è finalmente fatta emergere la verità sulle menzogne infamanti, fatte dai giornalisti, a persone come GENCHI e DE MAGISTRIS che stavano facendo nient'altro che il loro dovere in linea e nel rispetto della legge svolgendo le loro indagini. Per il loro lavoro noi dovremmo essergli grati e dimostrargli tutto il rispetto che meritano. Un plauso a SANTORO che da voce a queste persone, dando la possibilità a molti italiani di sapere e di essere informati liberamente.
TIENI DURO GENCHI MOLTA GENTE è DALLA TUA PARTE

Filippo Falzone, padova Commentatore certificato 06.02.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Io per elezioni comunali, mi concentrerei sui piccoli comuni inizialmente. Nei piccoli comuni con 10 - 20 mila credo sia piu facile penetrare, se viene fatta una seria propaganda politica.

E da li si potrebbe poi iniziare per cambiare di piu.

Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante la crisi, per cui il maggior problema degli italiani dovrebbe essere come arrivare a fine mese (cosa che dicono di non riuscire più a fare), tengono molto banco alcune cose che non riguardano il pane quotidiano.

Per prima cosa vorrei dire che, in tempo di crisi, fare scioperi NON E' una mossa intelligente.

Se le aziende non hanno commesse, non se le possono inventare.
Ci sono gli ammortizzatori sociali, per ridurre un po' i disagi, ma ci sono imprese che non godono di questo trattamento.
Scioperare non farà cambiare idea a chi non ha più risorse, e l'unico risultato che si avrà è che le maestranze si troveranno ulteriori decurtazioni sul salario, che non si sa nemmeno se gli verrà erogato.
Se un'azienda va male, e la si vuole salvare, non è certo con gli scioperi che lo si fa.

Passiamo oltre.

I medici potranno denunciare i clandestini (e sottolineo potranno).
Grandi polemiche. Ma questa misura servirebbe a fare maggior chiarezza su quanti abusivi stazionano sul nostro territorio, visto che per questa gente di norma si va a spanne.
Quanto alla ricaduta sanitaria, è vero che potranno esserci problemi, e questo non fa che confermare che i clandestini sono delle mine vaganti, che riportano in Italia malattie debellate da tempo.

Sta naturalmente alla coscienza dei singoli non mettere in pericolo tutta una comunità, ma credo che su questa coscienza si possa fare ben poco affidamento.
Perchè sono assai pronti ad approfittare di ogni opportunità offerta dal nostro Paese, salvo quella di rispettarne le regole.

Caso Englaro: cosa più squallida non potrebbe esserci, con il Vaticano sempre più invasivo ed una classe politica sempre più succube.
Spero proprio nel tanto vituperato Presidente Napolitano, che si è già detto contrario ad un decreto.
Quanto all'iniziativa di quella Procura che vuole mettere i sigilli alla stanza di Eluana, davvero non c'è limite alla voglia di pubblicità.

(continua nei sottocommenti).

Meg 2 Commentatore certificato 06.02.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contro le proteste Pechino allerta l’esercito

Dopo l’Islanda, la Grecia e l’Inghilterra, l’escalation delle agitazioni sociali provocate dalla crisi ora minaccia la nazione più popolosa del pianeta.
Con 27 milioni di disoccupati ufficiali nelle sole zone rurali, le autorità di Pechino temono il dilagare di violente proteste.
E si preparano a usare mezzi estremi per garantire l’ordine.

Vent’anni dopo il massacro di Piazza Tienanmen, i vertici del regime tornano a usare un linguaggio da stato di emergenza, con l’appello all’esercito perché si prepari a “fronteggiare molteplici minacce alla sicurezza nazionale”.

La Commissione centrale delle Forze armate, riunita sotto la guida di Hu Jintao (che è anche segretario generale del partito comunista e presidente della Repubblica), ha esortato l’Esercito Popolare di Liberazione a “obbedire senza esitazioni alle direttive del partito, in qualunque momento e in ogni circostanza”.

Questo serrate-i-ranghi arriva dopo numerosi avvertimenti dei leader sui rischi di disordini interni legati alla situazione economica.

))))))))))))))))))))))))-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guzzanti (padre) è uscito dal PDL perchè in polemica con Berlusconi ed è passato nel partito Liberale;
vi sembra giusto che un politico eletto con i voti di un partito (qualsiasi), possa passare in un altro con questa disinvoltura mantenendo tutti i privilegi di parlamentare ? perchè non si è dimesso ? ........col cazzo !! non è il primo, e non sarà l'ultimo.

leo R. Commentatore certificato 06.02.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strasburgo,per il voto su Battisti
in aula c'erano solo 6 italiani su 78.

Molti assenti per non perdere il volo low cost per Roma. Volando con meno di 100 euro si può intascare la differenza rispetto al forfait garantito.

corriere.it

------------------------------------------

E poi sono gli stessi che vengono a parlarci di Etica e di morale.

MA ANDATE AFFANCULO !!!!!

Filippo Scartini 06.02.09 12:08| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: OGNUNO PER SE ED "IO" PER TUTTI!


Noi GRILLINI saremo deportati ad ARCORE...

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 6 feb. - (Adnkronos) - "La volta scorsa ho fatto una grandissima cavolata a non candidarmi alle primarie". Ora "ho deciso di espormi perché sento il disamore dei nostri elettori, la mancanza di una prospettiva. Hanno bisogno di un punto di riferimento, altrimenti se ne vanno". Lo dice a 'Repubblica' Pierluigi Bersani, a proposito di una sua candidatura alla guida del Pd.


========================================


Questa è una buona notizia.
Bersani mi ispira più fiducia, è un leader, almeno rispetto a Veltroni.

Avrebbero dovuto pensarci prima.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le vecchie 50 mila lire ...avevano lo stesso potere d'aquisto delle attuali 100 euro.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Washington, 5 feb. - (Adnkronos) -

"Ecco le azioni necessarie per curare l'economia americana sempre piu' malata".

Con una mossa inusuale, Barack Obama scrive di suo pugno un editoriale per il Washington Post, di cui Adnkronos ha i diritti esclusivi di riproduzione, in virtu' dell'accordo con la syndication 'Los Angeles Times - Washington Post News Service', in cui ribadisce l'urgenza di approvare al piu' presto possibile il suo pacchetto di rilancio economico per uscire dalla "crisi profonda e piu' grave dai tempi della Grande Depressione che abbiamo ereditato".

http://www.adnkronos.com/IGN/Esteri/?id=3.0.2983962374

=================================

Ora, al di là dei giudizi favorevoli o contrari che gli si possono accreditare, Obama sta dimostrando di volerlo il cambiamento.

Si rivolge alla nazione in un editoriale dove esprime in prima persona quali sono i progetti posti in essere, in discussione al congresso, per arginare la crisi e porre le basi per una riscrescita duratura.

Detassazione per il 95% della popolazione per stimolare la spesa, per salvaguardare i loro posti di lavoro, le loro case;
sviluppo delle energie rinnovabili, della sanità e dell'istruzione.

Tutto ciò con la massima trasparenza possibile.

Questo si chiama rinnovamento: mantenere un costante e diretto contatto con la base.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono uscito a comprare le sigarette, qua dove vivo io i settimanali hanno in copertina il papa e i titoli sono del genere "il papa siede all estrema destra

alessio f. Commentatore certificato 06.02.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Per Loris C.
Non se ne parla perchè al governo c'è un coglione di 73 anni che ha altri interessi. Solo per 6 giorni ancora. Dopo morirà.
Nostradamus

Pietro F. Commentatore certificato 06.02.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quando è previsto il ritorno dei gladiatori?

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il caso Englaro

Il caso Englaro non è più un fatto privato! E' uno di quei grandi casi che farà giurisprudenza, alla stregua del caso Gallo e simili! Quindi è un caso che riguarda ed interroga tutti! il pudore non dovrebbe impedirci di parlarne, ma di parlarne a sproposito.
Dovremmo interrogarci, farci delle domande.
Ma, come accade spesso, trascuriamo le domande ovvie e ci affidiamo all'imbonitore di nostra fiducia!
Alcune domande che mi vengono e che non ho letto:
1)perché questa semplice operazione di non alimentazione,di lasciar morire, si deve fare in una struttura sanitaria che è preposta a tutt'altro?
2) nessuno pensa al dramma di quelle suore che per anni l'hanno accudita e si sono affezionate a quella presenza! O, forse, le suore non sono degne di rispetto? Forse perché consideriamo di seconda scelta le vite ed i sentimenti delle suore?

sancho . Commentatore certificato 06.02.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
Sta andando via..ed è via..
L'ipocrisia maggiore è nel modo... perche' una iniezione è omicidio.. lasciare che muoia di fame e di sete è una legalissima "sospensione delle terapie".
La verità è che anche il confine tra vita e morte ormai è solo un problema di definizione linguistica..
auguri, Italia..

andre rabois, yerushalahyim shel zahav

=======================================

Ed è proprio quello, il problema: la lettura del dizionario, invece che del dolore privato.
Ma si sa, il primo è piu' facile, per tutti e di semplice comprensione.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 06.02.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

In Italia si cominciano a vedere i primi scontri in piazza con la polizia, a causa della crisi e forse ora si comprende meglio l'invio dell'esercito nelle strade, prima molti pensavano fosse per la "sicurezza dei cittadini", altri si chiedeveno semplicemente il perchè, ma ora potranno capire tutti cosa si prospetta in questo anno di recessione....
OGNUNO PER SE E DIO PER TUTTI!

http://www.vocidallastrada.com/2009/02/ognuno-per-se-e-dio-per-tutti.html

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Resistere...resistere...resistere.

QUANDO SARO' FATTA PRIGIONIERA voglio essere messa nella stessa cella di Rebecca Buendia!


(((((((((((((((((((((((((((((((-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...TANTO X COMINCIARE UN PARTICOLARE GRAZIE A PAOLO PAPILLO E POI A TUTTI NOI XCHE E ANCHE GRAZIE A NOI CHE SANTORO GRILLO TRAVAGLIO DI PIETRO POSSONO CONTINUARE QUESTA LOTTA X SALVARE L'ITALIA DALLA CATASTROFE..SANNO DI AVERE ALLE SPALLE UN GRANDE ESERCITO CIOE NOI LEGIONI DI GENTE INFORMATA E INCAZZATA PRONTA AL DIALOGO X CAMBIARE LE COSE MA ANCHE ALLO SCONTRO FISICO...KOSSIGA TU SARAI IL PRIMO AD ESSERE BASTONATO..SI INSOMMA SIAMO FORTI E CORAGGIOSI E CON GIUSEPPE GATI QUEL CORAGGIO STA AUMENTANDO IN TUTTI NOI QUINDI GRAZIE A TUTTI!!X QUANTO RIGURDA IL CANONE TV CREDO CHE NON SI DOVREBBE PAGARE COMUNQUE.. X QUANTO RIGUARDA IL FRATELLO SCONOSCIUTO DI FASSINO CIOE GHEDINI POSSO SOLO DIRE CHE E UN POVER "UOMO" SENZA ANIMA NE PALLE UNA AMEBA ABITUATA A DIFENDERE I COLPEVOLI COME IL SUO BOSS UNA MERDACCIA CHE NON PUOI PESTARE PERCHE PUZZA TROPPO X LUI BASTA UN VAFFANCULO..COMUNQUE OTTIMO ANNO ZERO SI E SENTITO UN UN SOFFIO DI ARIA NUOVA E PULITA..MARTELLI ANCORA IN CIRCOLAZIONE?!SPARISCI DISONESTO!!!AAAAAOOOOO...TUTTI A ROMA CIRCO MASSIMO IL 25 APRILE MAGLIETTA BIANCA!!ADIOS AMIGOS..

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma), VERONA Commentatore certificato 06.02.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=VfXtKh7L3d4&eurl=http://generazionev.blogspot.com/


Perché presentare un referendum che stabilisca, visto che non è possibile farlo per via parlamentare, l’ammontare dello stipendio dei Parlamentari calcolandolo sulla media degli altri Paesi UE (siamo in Europa, o no ?)
Penso che questa iniziativa, se dovesse essere proposta, troverebbe un larghissimo consenso popolare.
Ho postato questo messaggio parecchie volte senza esito;
Forse che se dovesse passare un “provvedimento” simile, QUALCUNO……..perderebbe un’importante fonte di spunti critici per i suoi spettacoli ?

leo R. Commentatore certificato 06.02.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG-MANDI DELLE 12 CIRCA

POLITICA:
il mondo cattolico denuncia come razzista la decisione del governo di obbligare i medici a denunciare gli extracomunitari.
Nonostante mi trovi d'accordo con loro, per una rara, se non unica, volta, mi chiedo perchè non applichino la stessa enfasi quando si tratta di denunciare anche i "loro" pedofili.
Ma questa è un'altra storia!

Dagli al Di Pietro!
Ha dato del nazista a Berlusconi!
Tutti contro, ma nessuno che dimostri il contrario!
E il povero Weltroni non ha hancora capito che la mossa del Tonino è di andare all'estrema sinistra, così da racimolare ulteriori voti della sinistra moderata!
Meno male, altrimenti si rischierebbe una fuga al centro dei voti moderati!
Con buona pace di Casini (che ha paura del 4%)

ITALIA:
Ulteriore trifolamento di zebedei con la faccenda della povera Eluana!
Tutti i media ne parlano, ma certo che piuttosto di parlare di cose più serie (senza nulla togliere alla serietà di questa) si inventerebbero anche quella del padrone che morde il cane!

ESTERO:
USA: MAMMA 8 GEMELLI, DA FIGLIA UNICA HO SOFFERTO VOLEVO UNA FAMIGLIA ENORME
A 33 anni ha 14 figli!
Sarà contento il Clero, che spinge per la famiglia!
(e molto spesso "spinge" anche dentro)

SPETTACOLO:
Fiorello firma per SKY, da aprile al via lo show
Per un grande che passa dalla rai a Sky,
un piccolo che scappa dalla rai per mafiaset (Chiambretti)
A ognuno il suo!!!!!!!!
("nano" comune, "mezzo" gaudio)

VARIE ED EVENTUALI:
non pervenute, e se "venute" non ci hanno avvisato

Dal vostro inviato:
Emilio Pinocchio

Direttore tutto scemo:
Umilio Fido

Supervisore alle cazzate:
Facci, Sgorbi, Ferrara.

Prossima edizione:
quando la polizia si allontana!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che brutto tempo che fa

E’ soltanto il cattivo tempo (che non è il clima, ricordiamolo) che fa sembrare questo inverno italiano interminabile e cupo come non si vedeva più dal tremendo inverno del 1944, quando mio padre mi raccontava di come i Partigiani in Appennino morissero e gelassero aspettando che gli Alleati riuscissero finalmente a scavalcare i passi e liberare il resto dell’Itaia?

Ma questa volta non arriverà nessuno a liberarci da noi stessi.
Dell’Italia, e di certe macchietta che la governano, non importa nulla al resto del mondo.


V. ZUCCONI

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 11:19
TV: GENTILONI (PD), UE CONFERMA CAMBIARE LA GASPARRI
"Come volevasi dimostrare. La procedura di infrazione Ue contro la Legge Gasparri non e' stata affatto archiviata e la mancata apertura del mercato delle frequenze e' una grave ipoteca sulla transizione al digitale nel nostro paese". E' questo il commento di Paolo Gentiloni, responsabile comunicazione del Pd, alle notizie di Repubblica sulla lettera indirizzata al Governo italiano dalle Commissarie Kroes e Reding. "L'anno scorso il Governo aveva presentato in fretta e furia un decreto che, col pretesto di sanare la procedura di infrazione, dava una ulteriore legittimazione all'occupazione di fatto delle frequenze da parte di emittenti come Rete 4 prive di concessione. Allora riuscimmo a sventare l'operazione "salvafrequenze di Rete4"e oggi la Ue conferma le nostre ragioni di allora: il decreto non serviva a chiudere la procedura di infrazione". "Ora bisogna tornare alla logica di apertura del mercato che ispirava il disegno di legge del Governo Prodi. Solo mettendo un limite alle frequenze dei grandi broadcaster e consentendo agli altri editori e ai nuovi entranti di concorrere per aggiudicarsi le rimanenti, si potra' rendere il digitale terrestre italiano coerente con le norme comunitarie".

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando tutta la disinformazione fatta prima che il dott Genchi parlasse ieri sera ad Annozero,circa i numeri sulle intercettazioni ed i tabulati, alla citadinanza italiana chi la risarcisce di questa merda mediatica informativa fasulla ? Poco prima che iniziasse la trasmissione si era arrivati a 7.000.000 di tabulati o intercettazioni, e cosa dire del vicedirettore del corriere della sera che faceva vedere di scendere dalle nuvole quando il dott Genchi riferiva dei dati ufficiali circa l'argomento ? E vogliamo parlare di quell'altro cadavere vivente del Sig Martelli che pure faceva vedere di scendere dalle nuvole circa la qualifica e le mansioni affidate al dott Genchi ? Martelli ha dimenticato quando era ancora in vita Falcone e lei eri Ministro dell Giustizia dell'operato deldott Genchi ? Lei puoi anche scendere dalle nuvole ma la gente ha memoria..... e non dimentica,quindi prima di fare la parte dell'ignorante circa il lavoro e le mansioni dei consulenti e periti si studi la parte che deve recitare........

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

"Come volevasi dimostrare. La procedura di infrazione Ue contro la Legge Gasparri non e' stata affatto archiviata e la mancata apertura del mercato delle frequenze e' una grave ipoteca sulla transizione al digitale nel nostro paese". E' questo il commento di Paolo Gentiloni, responsabile comunicazione del Pd, alle notizie di Repubblica sulla lettera indirizzata al Governo italiano dalle Commissarie Kroes e Reding. "L'anno scorso il Governo aveva presentato in fretta e furia un decreto che, col pretesto di sanare la procedura di infrazione, dava una ulteriore legittimazione all'occupazione di fatto delle frequenze da parte di emittenti come Rete 4 prive di concessione. Allora riuscimmo a sventare l'operazione "salvafrequenze di Rete4"e oggi la Ue conferma le nostre ragioni di allora: il decreto non serviva a chiudere la procedura di infrazione". "Ora bisogna tornare alla logica di apertura del mercato che ispirava il disegno di legge del Governo Prodi. Solo mettendo un limite alle frequenze dei grandi broadcaster e consentendo agli altri editori e ai nuovi entranti di concorrere per aggiudicarsi le rimanenti, si potra' rendere il digitale terrestre italiano coerente con le norme comunitarie".

Massimo Ercolani, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Hello.

Ieri, il governo: è riuscito a partorire porcherie indegne di un Paese civile
E' stato approvato un emendamento della Lega che cancella la norma che consentiva ai medici di denunciare i clandestini che si fossero rivolti al servizio sanitario nazionale
L'emendamento al ddl sicurezza comporterà gravissimi rischi per la salute pubblica di tutti.
Infatti allontanerà dai controlli sanitari gli extracomunitari che, per paura di essere denunciati, lasceranno aggravare eventuali patologie contagiose, con tutte le conseguenze del caso.
Renato Schifani, detto faccia da culo, afferma che la "norma non impedisce allo straniero di presentarsi presso le strutture del sistema sanitario nazionale"; gli fa eco la Lega:"voi siete i razzisti, sempre e comunque dalla parte degli stranieri, prima degli italiani onesti che pagano le tasse. È la nostra legge, e non ci sfiorano le critiche"
E no, non si fanno sfiorare dalle critiche, e nemmeno dalla decenza, ma chissà se si rendono conto che la tubercolosi, ad esempio, diffusissima tra gli immigrati, può contagiare anche loro, e i loro figli, e che se prima veniva individuata, grazie all'accesso degli extracomunitari nelle strutture sanitarie, da adesso circolerà tranquillamente, senza venire diagnosticata precocemente nei portatori.

Non soddisfatto, il nostro premier annuncia il contr'ordine: se prima non aveva intenzione di intervenire sul caso di Eluana Englaro, ieri ha cambiato idea: "sì, stiamo lavorando per intervenire, non dobbiamo disattendere le istanze della Chiesa"
E così si inventa un decreto che però rimane sospeso, forse anche allertato dai sondaggi, che vedono il 73% degli italiani al fianco di Beppino Englaro e non di questo governo

Tanto c'è la Procura di Udine, che ha già acquisito la cartella clinica e che probabilmente all'alba sequestrerà la stanza dove è ricoverata Eluana, e/o i macchinari.

Si trova sempre il modo di far fare a qualcun altro il lavoro sporco.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 06.02.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento

lupi in sagrestia:

Notizie Ansa

Pedofilia: Australia, arresto prete

Contro religiosi e un laico formulati 178 capi d'imputazione

quando ce ne libereremo di questa casta di schifosi?

roby c Commentatore certificato 06.02.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento

"Lo dico forte e chiaro: vado nella casa di chi mi ospita. Chiedo il diritto d'asilo come nelle chiese del medioevo. Certo, sarebbe piu' naturale aggregare quelle forze centriste e cattoliche in un'unica lista. Ma Casini che fa? Nulla". Con queste parole il leader dell'Udeur, Clemente Mastella, non esclude in una intervista alla 'Stampa' un avvicinamento al Pdl o al Pd. "La semplificazione ci puo' essere - prosegue Mastella - a patto che i partiti maggiori mostrino una generosita' rispetto agli altri che in questo momento ancora non vedo".
……….
Io dico forte e chiaro che questo personaggio è munnezza.
Purtroppo non biodegradabile.
E non è nemmeno rifiuto zero, perchè *zero* è già un numero.

ernesto d. Commentatore certificato 06.02.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Verità matematiche

ghedini:avvocati=fede:giornalisti=berlusconi:cosa-nostra=papa:angeli=italiani:RESET

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 06.02.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La miseria dei miserabili. Inetti, ignoranti tracotanti. Coscienza sporca da fogna di calcutta. Questo sistema è indifendibile da qualsiasi parte lo si guarda. Discutere con questa gente, come si può? Impossibile e tanto meno se lo dice napisan, il marchio di garanzia che suggella e certifica le nefandezze "istituzionali". Questi miserabili sanno che se scocca la scintilla, loro vanno a fuoco. Non ci sarà esercito o polizie che li salverà. Questo non è un discorso sovversivo ma la lucida analisi di come sarà a breve. Concludo dicendo, accada e presto.

Sergej Molotov Commentatore certificato 06.02.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento

adry

guarda che io non ho assolutamente astio nei tuoi confronti, anzi sono felice che vivi in svizzera, paese certamente piu' democratico e civile di questa povera patria nostra

quello che volevo sottolinearti e' che talvolta bisogna premere sull'acceleratore delle stupidita' umane, per farsi meglio comprendere con ironia
saluti

roby c Commentatore certificato 06.02.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento

UN ANNO FA...

La spazzatura per le strade è la punta dell’iceberg.
L'iceberg è sotto terra.
Sono i rifiuti tossici che hanno ammassato, nella mia terra , per anni.
E’ il silenzio imperdonabile dei politici. L’indifferenza dei cittadini.
E’ il denaro che ha fatto arricchire molte industrie del nord e del sud.
E’ la rabbia di chi ha sempre saputo.
E’ il dolore di chi non ha mai avuto voce.
E’ la disperazione di chi vede morire gli amici per cancro.
E’ la frutta e la verdura che non puoi più mangiare.
L’icerbeg è l’informazione che tace.
E’ solo questione di tempo.
Appena finiranno qui, inizieranno con altre regioni.
Con o senza la camorra.

GRAZIELLA MAZZONI

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento

capisco che puo' non sembrare molto attinente, ma mi permetto di segnalare che l'utilizzo di software libero, come dimostrato da vari test, favorisce la diminuzione dei rifiuti legati ai computer

http://punto-informatico.it/1918667/PI/News/linux-riduce-rifiuti-elettronici.aspx

Andrea Zagli 06.02.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

ivan IV

Non si sono mai saputi i nomi dei mandanti delle stragi di Stato e di mafia, perche' si dovrebbero conoscere quelli di Why Not? Saluti

---------------------------------------


Ti rigiro la domanda.Perchè non si sono mai saputi i nomi dei mandanti delle stragi di Stato e di mafia?

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 06.02.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti ad anno zero però, mi sia consentita una piccola critica.

l'invito al dibattito di Claudio Martelli, immagino dovuto ad una necessità di garantire il contraddittorio, ha rischiato però di veicolare un messaggio sbagliato; poichè Egli si è posto come quel personaggio ormai fuori dall'agone politico (definito, da Santoro, giornalista) e quindi, in quanto disinteressato alle attuali vicende politiche, come un commentatore super partes. Ha contribuito all'equivoco quell'aria un pò da "santone" che lo ha sempre contraddistinto (anche nei momenti più caldi quelli cioè nei quali era il delfino dello "squalo" Craxi a sua volta superamico dello psiconano).

Non va poi dimenticato che il nostro è il Paese dalla memoria più corta in assoluto nel panorama europeo.

Di che personaggio trattasi il Martelli, i più avveduti hanno avuto immediatamente modo di rendersene conto allorquando, il nostro "vate", lancia in resta si è scagliato contro Genchi insinuando irregolarità formali e sostanziali nel suo operato di consulente dell'autorità inquirente tentando una malcelata operazione di delegittimazione. Un'improvviso squarcio nella maschera del santone, calzata per l'occasione, ha svelato il suo vero volto: quello di sempre, quello che l'ottimo Genchi gli ha opportunamente ricordato, con perfetto tempismo, laddove raccontava dell'episodio avvenuto allorquando, all'indomani della tragica fine del giudice Falcone, gli fu affidato il compito di espletare una perizia sul computer del povero Falcone trovandolo, indovinate un pò?, manomesso!!!
E, indovinate un pò?, il computer era custodito nei locali del Ministero della Giustizia proprio mentre il Ministro pro- tempore era il nostro Martelli!!!!

Concludendo: meglio personaggi biechi come Ghedini che almeno sai chi sono stante il loro spudorato essere di parte contro ogni verità ed ogni logica che un lupo travestito da agnello!!!!

Paolo O., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento


Ieri notte ho rivisto il mio blog

Durante e dopo la trasmissione una invasione di persone , nick che di solito leggono che hanno portato entusiasmo , energia , voglia di condividere , positività e coraggio.

Abbinati ai vecchi combattenti un po' arrugginiti ma dal cuore sempre pronto.

il blog è vivo , se noi siamo vivi , il blog siamo noi e l'energia si percepiva , sana , spontanea , quella dei VDAY.

i troll c'erano e come , i bannamenti pure ....ma erano fantasmi , nemmeno fastidiosi , nemmeno si notavano e niente piagnistei ma voglia di fare , uniti finalmente come non si vedeva tempo.

Ho ripercorso i motivi veri per i quali sono qui'.

Buona giornata , il lavoro che non c'e' mi chiama.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Stanno rompendo i coglioni da settimane, mentre "terroristi neri" sono candidati alle europee; stanno rompendo i coglioni su Battisti per poter occupare l'informazione per non discutere seriamente di crisi e mafia; stanno rompendo i coglioni da far intervenire anche l'Europa e poi???
|
|
V
Europarlamento, voto sul caso Battisti
Ma in aula c'erano solo 6 italiani su 78


roba da matti! E in giro c'è gente che pensa davvero che sia una priorità

MAH!

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Sta andando via..ed è via..
L'ipocrisia maggiore è nel modo... perche' una iniezione è omicidio.. lasciare che muoia di fame e di sete è una legalissima "sospensione delle terapie".
La verità è che anche il confine tra vita e morte ormai è solo un problema di definizione linguistica..
auguri, Italia..

andre rabois, yerushalahyim shel zahav Commentatore certificato 06.02.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elevando me stessa vedo la verità ed essa mi rende LIBERA,libera mentalmente, e non mi faccio prendere per il culo dai quattro pregiudicati ed assassini che ci governano,sarebbe una profanazione a me stessa. Misuro la vita che mi circonda con la bilancia fatta di: Umanità,Verità,Libertà,Spiritualità,La ricerca della Felicità;quando leggo il giornale (non ho televisione)o vedo i video in rete,quando penso a cosa ho visto e vissuto(sono afronapoletana ,nata nel '70 in campania..non so se capite)bè,allora,.. sapete..a volte mi sento davvero sconfortata.. per fortuna ci sono persone come Grillo(che dice la verità),Barack Obama(vedremo..),(una volta in radio c'era anche Jack Folla,che fine ha fatto?)tutti quelli che vanno ai V day,tutti quelli che dicono verità in rete,quelli che lottano e si incazzano..bè allora si accende in me una speranza,perchè la bilabcia non pende solo dalla parte dei MOSTRI che ci governano,dei veri e propri aborti di essere umano,che se per un attimo potessero vedersi dal di fuori si disintegrerebbero dalla vergogna perchè davvero non meritano l'appellativo nè di uomo nè tanto meno animale o bestia perchè sarebbe un insulto ad esseri innocenti e puri.Vabbè per oggi mi sono sfogata un pò..Asta la vittoria siempre!!

maria t., eraclea VE Commentatore certificato 06.02.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento

So di essere una piccola voce di fronte a tante notizie importanti pubbliccate sul tuo blog.
Io sono un'incredibile ottimista e voglio essere un esempio per le mie figlie e per tutti in generale. Anche se il mio Comune non incentiva quanto dovrebbe tutto quello di cui tu ci parli (anche se in raltà abbiamo raccolta porta a porta e ne siamo entusiasti riciclo del 90% dei rifiuti) io non ho voluto aspettare per salvare il mio carissimo pianata che ospiterà i nostri figli e i loro figli.
Anche valorizzare le famiglie a 5 stelle in comuni che non lo sono possono essere un'idea. Nella mia borgata già due famiglie mi stanno seguendo.
Ma cosa facciamo?
- Macchiene a gas - Cerchiamo sempre di utilizzarle a pieno carico in car sharing
- Impianto efotovoltaico sul tetto
- Impianto solare per acqua calda e riscaldamento e caldaia a legna quando il sole non basta.
- Infissi a taglio termico
- Acquisti solidali tramite i gas
- Detersivi ecologici e pulizia a vapore.
- Boicottaggio di tutte le fabbriche e industrie che non rispettano l'ambiente
- Sostegno tramite i consumi dei produttori rispettosi dell'ambiente e del lavoro delle persone (ce ne sono tante Beppe) facciamo una lista per ogni territorio (risparmiando anche sui trasporti con la filiera corta)
- Ridotto consumo dell'acqua (il più possibile)
- Riduzione dei consumi al minimo
- Autoproduzione in gruppo degli ortaggi e della frutta senza uso di concimi, antiparassitari e diserbanti chimici.
- Ho fondato una cooperativa in cui tutte le lavoratrici lavorano a casa propria (non abbiamo un ufficio, le due donne che svolgono lavoro d'ufficio lo fanno da casa)e sembra che stia reggendo alla crisi.
Ogni giorno mi alzo pensando forse in maniera presuntuosa che se tutti agissero così il mondo sarebbe diverso e che quello che faccio servirà d'esempio a sempre più persone.
Monica Martini
-

Monica Martini 06.02.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

... è un progetto realizzato da un uomo di 74 anni dal nome italoamericano, Joseph Longo, il profeta dei rifiuti del Conneticut.
Joseph non solo è il fondatore della Startech Environmental Corporation, ma è anche il principale fautore del "convertitore al plasma".
La spazzatura viene inserita in un contenitore di acciaio inossidabile, riempito con un gas stabile come il nitrogeno. Nel contenitore vienetrasmessa tra due elettrodi una corrente da 650V che agendo sugli elettroni trasforma il gas in plasma. Attraversando il plasma, la corrente genera un sorta di arco “plasmatico” talmente intenso da disintegrare la spazzatura a livello molecolare. Come risultato di questo processo si ha la produzione di un vetro simile all’ossidiana e del cosiddetto “syngas”, un gas sintetico composto principalmente da idrogeno e monossido di carbonio che può venire convertito in carburante commerciabile, come l’etanolo o il gas naturale.
Il sistema smaltisce in modo sicuro ed economico qualsiasi tipo di rifiuto, indipendentemente dalla sua pericolosità, trasformandolo in prodotti utili e di valore. In questo modo, il sistema protegge l'ambiente e contribuisce al miglioramento della salute e della sicurezza di tutti.
L'impianto permette di effettuare il riciclo elementare a circuito chiuso per eliminare, in modo sicuro e definitivo, i rifiuti solidi urbani, i rifiuti organici, inorganici, solidi, liquidi e gassosi, i rifiuti pericolosi e non, gli scarti industriali, i cosiddetti rifiuti elettronici (gli “e-waste”), i rifiuti del settore medico e chimico e altri rifiuti speciali. Il sistema converte tali rifiuti in materie prime tra cui metalli, un'energia di recupero che va sotto il nome di Plasma Converted Gas, e idrogeno che può essere riutilizzato o rivenduto.

Ne sono venuto a conoscenza io ke non sono del settore, perché nel campo non se ne parla?
Se fosse per interessi personali,anche in questo modo si possono ottenere, ma insieme comunque alla salute di tutti!

Loris C. Commentatore certificato 06.02.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo ogni giorno di più.I criminali che stanno
al parlamento hanno i giorni contati.
W Di pietro, W grillo, W santoro, W de magistris,
W Travaglio, W martinelli, W piero Ricca, W forleo,W Gatì ( Quest'ultimo morto pochi giorni
fa col desiderio di avere un'italia + onesta .

salvatore ., palermo Commentatore certificato 06.02.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma ai nostri cari dipendenti non piacevano tanto gli Stati Uniti una volta? Che prendano esempio.
Tetto per lo stipendio dei banchieri di istituti aiutati dallo stato a 500.000 dollari "!!! Azzz cosiì si che gli passa la voglia di chiedere l'aiutino tutti i momenti.

http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/topnews/news/2009-02-06_106305281.html

Signori dipendenti e abili imprenditori ... ocio alla valanga che quest'anno ha nevicato tanto!!!

Giancarlo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Forse destra e sinistra sono uguali, come molti sostengono in questo blog. Fatto sta che Milano con le giunte di sinistra era una splendida citta'. Con le giunte brogliusconiane e' in agonia. La mafia asfissia la vita civile. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 06.02.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_877720082.html

2009-02-06 08:04
Sharp stima perdita 2008-09, prima volta dal 1953

TOKYO - Sharp ha reso noto di vedere per l'anno fiscale 2008-2009, una perdita operativa di 30 miliardi di yen (250 milioni di euro), per la prima nella sua storia, da quando ha cioé cominciato a rilasciare i dati di bilancio sotto il profilo operativo nel 1953.Quanto al risultato netto, le attese del colosso giapponese dell'elettronica e dei pannelli solari sono di un disavanzo di 100 miliardi contro un attivo di 60 miliardi di yen.La revisione, spiega la società in una nota, sconta la frenata dell'economia globale e si confronta con il profitto operativo di 130 miliardi di yen ipotizzati in precedenza e i 183,69 miliardi di yen dello scorso esercizio.
I ricavi sono attesi a 2.900 miliardi di yen, a fronte dei 3.420 miliardi di yen dell'esercizio 2007-2008.Nel periodo aprile-dicembre, Sharp ha spiegato di aver registrato una perdita netta di gruppo di 37,81 miliardi di yen a fronte di profitti per 72,91 miliardi di dello stesso periodo dello scorso esercizio.


Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

La crisi?

Qualcuno dice che è statat studiata a tavolino: Giusto

Qualcuno dice che c'è chi ci sta facendo gran soldoni: Giusto

Qualcuno dice che i mercati in espansione sono appetibili più del mercato occidentale, perchè saturo(la "lavastoglie" me la compro se non funziona più ed irriparabile): Giusto

Il Capitalismo per poter funzionare ha bisogno di crescita continua, ma una volta che daremo "lavastoglie" ad indiani e cinesi e brasiliani a chi le daremo? Agli africani? ma poi non avremo più manodopera a basso costo per poter condurre la nostra vita da bianchi occidentali! Andremo sulla luna e impianteremo una nuova specie umana?
Oppure i nostri figli e nipoti saranno costretti a vivere l'ennesima guerra su scala mondiale che distrugge per poter ricreare mercati per la gioia di banchieri ed alta borghesia industriale?
Io dico l'ultima.

I popoli dovrebbero capire che il modello di sviluppo capitalista ha i suoi limiti, che di tanto in tanto si mostrano a livello regionale: nordamericano ed europeo; ma quando in questo modello macabro ci trascineremo anche 2 miliardi e mezzo d'individui asiatici che pensiamo possa accadere? Usiamo sempre il miliardo e mezzo di musulmani come carne da cannone e gli africani sempre più schiavizzati con differenze di "secoli" tra le nostre comodità e le loro esigenze?

IL CAPITALE SENZA LAVORO È NULLO!

IL LAVORO SENZA CAPITALE È LA LIBERTÀ DEGLI UOMINI!

anarchicamente...anticapitalista, antifascista, antirazzista, anticlericale!

buongiorno!


L'ultimo vero ostacolo alla realizzazione del NWO è costituito dalle grandi culture e dalle grandi religioni. Tutti, da destra a sinistra, da sopra a sotto, come soldatini ben addestrati, si stanno prodigando alla rimozione di questo impedimento.

sancho . Commentatore certificato 06.02.09 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_877720755.html

2009-02-06 08:47
TOYOTA PERDE TRIPLA A, MOODY'S TAGLIA RATING A 'AA1'

TOKYO - Toyota perde la 'tripla A' di Moody's. Il colosso dell'auto nipponico, a seguito della prima perdita consolidata di gruppo di 350 miliardi di yen (2,9 miliardi di euro) attesa nell'esercizio 2008-2009, ha visto il suo giudizio massimo sul debito di lungo temine passare da 'Aaa' ad 'Aa1', a conclusione di un esame avviato a dicembre.Toyota, finora l'unica compagnia nipponica ad avere il massimo giudizio di affidabilita' sul debito di Moody's, incassa un altro colpo dopo la decisione di Fitch che, il 26 novemebre 2008, aveva cancellato la Tripla A.
In una nota, Moody's ha spiegato che il downgrade e' stato determinato ''dalla significativa alterazione della redditivita' di Toyota, causata dalle gravi condizioni di mercato dell'industria dell'auto a livello mondiale''.

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 10:54| 
 |
Rispondi al commento

CREDO CHE LA BRUTTA FIGURA L'ABBIA FATTA PIU' MARTELLI (EX MINISTRO DELLA GIUSTIZIA CON CRAXI) CHE GHIDINI (PARLAMENTARE E AVVOCATO MEDIASET - ?HA DETTO CHE LE PARCELLE SONO PAGATE DALLA SOCIETA'... PER BERLUSCONI?). MOTIVI:
1) DOPO AVER LETTO E RILETTO LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE HA PRESO PER EQUIVALENZA ALLA AUTORIZZAZIONE IL RIFERIMENTO ALLA SEGRETEZZA DEI DATI, RIFACENDO L'ERRORE INTERESSATO DELL'AVV. GHIDINI
2) AL TERMINE SE N'E' USCITO CON QUELLA DOMANDA FINTO INGENUA "MA LEI CHI E'?" MERAVIGLIANDOSI CHE I GIUDICI AFFIDINO LE PERIZIE A DEI PRIVATI (ERGO, P.ES. ANCHE LE AUTOPSIE E QUELLE PSICHIATRICHE).
BRUTTA FIGURA... DOVREMMO CHIEDERE A LUI "MA LEI CHI E'?"

BLOBP

Roberto P., Pescara Commentatore certificato 06.02.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento

e per finire, la piu' bella, interessante, notizia

RITORNA MASTELLA, CON IL PDL ALLE EUROPEE

OGGI QUI', DOMANI LA'

festeggiamo tutti questa deliziosa sorpresa da ceppaloni

roby c Commentatore certificato 06.02.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.agi.it/cronaca/notizie/200902061004-cro-rt11025-art.html

NAPOLI: BLITZ EX DIPENDENTI RECAM

Napoli- Blitz al centro direzionale di Napoli: un gruppo di lavoratori ex Recam ha preso d'assalto l'assessorato regionale al lavoro sfondando vetrine e tentando l'occupazione dei locali. Otto persone sono state portate dalla Digos in questura per essere identificate e la loro posizione e' ora al vaglio degli investigatori. Secondo quanto si apprende, i lavoratori avevano chiesto di vedere l'assessore Corrado Gabriele e, pur non avendo appuntamento, erano stati fatti entrare. Poi l'intervento della polizia, durante il quale alcuni agenti sarebbero anche stati aggrediti.

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ot con il post in oggetto.
Ieri sera ad annozero ho avuto modo di conoscere un soggetto che mi infastidisce più di Silvio....il suo avvocato.
Spero che coloro che hanno assistito alla sua mimica,alla sua ostentazione di superiorità e sicurezza,alla sicumera con cui apostrofava gli avversari, a quel suo sorriso che anche al più pacifista dei telespettatori non poteva non strappare qualche proposito, anche minimo, di violenza,ricordino con piacere la bravura e prontezza di un intelligente Santoro nello zittire le critiche inaccettabili alla tipologia di soggetti che secondo l'avvocato in questione suole assistere alla trasmissione Annozero.
Tra la maggioranza dei telespettatori di Annozero e Lei,signore,esistono almeno due o tre livelli di differenza nella scala evolutiva del genere umano.

Giovanni A. Commentatore certificato 06.02.09 10:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimentichiamo che le consulenze tecniche i tribunali possono affidarle solo a tecnici iscritti all'albo apposito.

Non è, pertanto, impossibile che un giudice si affidi più spesso ad un tecnico di fiducia che ad altri.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gheddafi:
Il miglior modello per l'Africa - ha concluso il colonnello - è quello in vigore nel suo Paese dove i partiti di opposizione non sono ammessi.
il sole 24ore


pero', tosto il colonnello, mi ricorda tanto qualcuno qui', in italia

roby c Commentatore certificato 06.02.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro solo che vengano fuori tutti i nomi della inchiesta che stava portando avanti De Magistris e che il dott Genchi ieri non ha potuto pronunciare. Non mi importa a quale schieramento politico appartengono, i nomi devono essere letti da tutti gli italiani a caratteri cubitali ed il popolo italiano deve avere il diritto di sapere di quali reati si sono resi protagonisti...... Why Not a De Magistris non fate le merde perchè prima o poi i nomi fuori vengono ed allora dovete solo farvi la valigia come dei traditori della patria.......


QUESTO è UN PASSAGGIO DI UN'INTERVISTA A SORU QUANDO è ANDATO IN PROCURA PER DENUNCIARE berlusconi:
«Guardi, l´altro giorno sono andato in Procura a denunciarlo, e ho potuto toccare con mano in che repubblica stiamo vivendo. Il presidente del Consiglio può dire di ciascuno di noi le cose più terribili, ma noi siamo assolutamente nudi e indifesi perché lui è protetto dal lodo Alfano».


.....mentre gli altri, i comuni mortali, sono denunciati o indagati per un nonnulla.......

Paolo O., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Grande "annozero" ieri sera.

E' stato oltremodo gratificante vedere Grillo in tv.

Ghedini?

Tracotante, saccente, irriverente, incompetente.

E' solo un avvocaticchio al quale hanno insegnato a districarsi nei tortuosi meandri di un numero incredibile di leggi e leggine create apposta per quelli come lui che difendono l'indifendibile.

Stamattina, sarà per la soddisfazione, sarà per la giornata di sole, si respira ottimismo.



cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento

qui' non si vogliono commenti ripetitivi e noiosi, ma una bella informazione pura e dura

scrive adry, a proposito del tg uno,e del commento di de bortoli cose assolutamente vere, e che noi poveracci non conoscevamo affatto

continua cosi' adry, staremo tutti con le orecchie tese, in attesa di tue nuove, non banali, non sapute e di parecchia utilita'

a proposito, non hai ancora scritto che vedere il grande fratello non e' particolarmente istruttivo, come mai, caro/a adry?

roby c Commentatore certificato 06.02.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Eternamente O.T.

Sull’ascoltatissima Radio Maria viene trasmessa una ininterrotta lamentazione a più voci.
Una crociata multimediale, un unico coro contro la «sentenza di morte»:
«Basta!»,
«Fermateli!»,
«Assassini!».
«Acqua, datele l’acqua».

Ottusità persistente irreversibile!!!
Della mia vita decido io!!!
In ogni caso chi mi vuole bene!!!!
Ma quanto manca ancora alla sua fine???
Informazione bastarda a senso unico!!!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 06.02.09 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..ero a piazza Farnese, molto toccante, ero mercoledi sera al tuo spettacolo a Roma, un po' triste..come mai? mah, parlare di ecologia, di riciclo, di consumo, di attenzione verso ciò che facciamo, di detersivi..eppoi, all'uscita del teatro, circa venti ragazzi che pubblicizzano a mo' di volantinaggio biowashball..non so tu da dove sei uscito ma davanti il piazzale era una distesa di carta..noi ci impegnamo, tu però dai l'esempio..

Gerardo Pellegrini 06.02.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/12798/78/

Caso De Magistris: Il mondo alla rovescia

di Monica Centofante - 5 febbraio 2009
Napoli. Mentre il martellante processo mediatico contro il Dott. Luigi De Magistris e il suo ex-consulente Gioacchino Genchi prosegue senza esclusione di colpi, nelle aule di Giustizia ancora sane - quelle in cui le parole non contano, contano le prove - il mondo è totalmente alla rovescia.

Questo pomeriggio la Procura di Salerno ha chiesto un’altra archiviazione per il magistrato ex titolare delle inchieste Why Not, Poseidone e Toghe Lucane. Questa volta nell’ambito dell’inchiesta che dal giugno del 2008 lo vedeva indagato per abuso d’ufficio per la presunta illecita acquisizione dei tabulati dell’allora ministro Clemente Mastella.Il procedimento era partito dopo una segnalazione del Pg di Catanzaro Enzo Iannelli, lo stesso che si era indignato per le perquisizioni effettuate lo scorso 2 dicembre dai giudici Apicella, Nuzzi e Verasani e che aveva contribuito ad operare il clamoroso e inedito controsequestro risultato poi quantomeno scorretto visto che 1. la procura di Catanzaro non era competente su quella di Salerno tantomeno in un momento in cui la procura di Salerno stava indagando su quella di Catanzaro e 2. il competente tribunale del Riesame di Salerno ha giudicato legittimo il decreto di sequestro probatorio. E tutto quello che in quel documento era riportato. Compreso il fatto che le indagini allora condotte da De Magistris nei confronti di Clemente Mastella non erano caratterizzate da alcun elemento di illegittimità. E che erano state quindi sottratte al magistrato senza alcuna effettiva motivazione.Oggi Luigi De Magistris ha commentato con soddisfazione la richiesta di archiviazione della Procura di Salerno e all’Ansa ha dichiarato: “Per l'ennesima volta le segnalazioni di reato nei miei confronti si sono dimostrate infondate e si è potuta accertare la correttezza del mio operato”. (continua nei sc)


Liguria, Friuli e Sicilia: la Casta resiste

Chiede dunque di votare una legge di due soli articoli che porta i membri dell'Ars da 90 a 70: «La riduzione determinerebbe un risparmio annuo di euro 6.220.807,20 e avrebbe una forte valenza, anche simbolica». Non basta. Propone parallelamente di abolire i bonus supplementari concessi in aggiunta all'indennità ai deputati regionali che ricoprono qualche carica. Sono una marea, accusa. E costano, spiega al Giornale di Sicilia, un sacco di soldi: «Ognuno dei due vicepresidenti incassa una indennità aggiuntiva di 5.149 euro lordi al mese. I tre questori si fermano a 4.962 euro ciascuno. I tre segretari del consiglio di presidenza hanno 3.316 euro e la stessa cifra guadagnano i 10 presidenti delle commissioni. I 23 vicepresidenti delle commissioni si fermano a 829 euro in più al mese mentre gli 11 segretari delle stesse commissioni ricevono 414 euro». Più i bonus ai 4 capigruppo e ai 9 parlamentari nominati assessori. Un assurdo. Tanto più che «questi soldi si aggiungono a uno stipendio base di 11.703 euro lordi a cui si assommano 4 mila euro di diaria e altri benefici». Totale dei costi supplementari: oltre un milione di euro l'anno. La risposta del presidente del-l'Ars, Francesco Cascio, che solo un paio di settimane fa aveva bocciato la richiesta dell'opposizione di conoscere i dettagli di alcuni viaggi «in missione» fatti coi soldi pubblici (risposta: «Spiacente, c'è la privacy ») è piccata. Dice che certo, per carità, lui le proposte di tagli le gira a chi di dovere, e invita la Commissione per lo Statuto a valutare cosa si può fare. Ma aggiunge una manciata di peperoncino che la dice lunga, sulla sua opinione in materia: «Barbagallo spesso assume posizioni demagogiche nella consapevolezza che rimarranno lettera morta».

Massimo Ercolani, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

X annamaria farina sulle consulenze (trasmissione di ieri di annozero).

concordo con il tuo commento, pero' se ghedini dice che le consulenze non vanno date alla stessa persona, per me si arrampica sui vetri.
anzitutto perche' non c'e' motivo di non dare le consulenze tecniche alla stessa persona se questa e' brava, capace, e di cui poter fidarsi, che sta gia' seguendo il caso e puo' capirlo nella sua interezza. poi perche' non credo che ci siano tanti tecnici in italia capaci di fare quel lavoro con professionalita'.
se le consulenze le davano a varie persone, ghedini avrebbe detto: ma come , dei dati cosi' delicati li spargete a tanta gente?
siamo sempre li', alla "chiacchiera" e alla capacita' di arrampicarsi sul vetro.
ma se uno fa cosi'come ghedini, non c'e' pezza, vuol dire che e' in mala fede, proprio perche' come dicevi tu, non e' una persona scema, anzi e' molto intelligente.
una volta discutevo con un tipo su chi era il mammifero piu' grande del mondo. io dicevo la balena, lui l'elefante. a un certo punto dice: si' ma la balena nana e' piu' piccola dell'elefante gigante.
avevamo comunque 6 anni.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 06.02.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PARTITO DELLE LIBERTà , LIBERO DI AUMENTARE LE TASSE.
BUFFONI

La pressione fiscale tornerà quest'anno a livelli record, nonostante un calo del gettito in termini assoluti. La riduzione della crescita economica porterà questo rapporto di nuovo al 43,3%, cioè al picco registrato nel 2007 dal precedente governo. E' questa una delle nuove stime stilate dal governo, previste dalla bozza del Programma di stabilità.

Nano Ciarlatano

Filippo Scartini 06.02.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento

sei ripetitiva, pesante pedante noioso, basta non siamo celebrolesi, abbiamo capito, ma spazia su altri argomenti o non ne hai?
adry 78 Commentatore certificato

caro/a adry, primo sono un uomo, e non donna, la tua intelligenza mi pare scarseggia assai,secondo, non ripetitivo/a blogger, talvolta e' necessario vista la poca intelligenza di tanti, fare pressing con cazzate varie, per farsi meglio capire
e, adesso, illuminaci tu

roby c Commentatore certificato 06.02.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La proprieta' Privata è una mera Illusione.
Ogni Generazione si conquista col Sangue ed il Sudore un Quinto di quanto in realta' le apparterebbe.
Occorre una Rivoluzione Culturale, in cui Soggetti Validi, si pongano ai vertici di una Regione Autonoma, comune dopo comune, esportando e contagiando di Sani Esempi il resto della Nazione.
Sara' Sollevazione , Naturale, Spontanea, dal Basso.
Si potrebbe Iniziare dalla Val d'Aosta, tagliando il Sottobosco Mafioso dei Casino', Bingo, Appalti, etc...
Presto e con Decisione.
Il Vento scenderebbe presto a Valle.
Imparare dai No TAV.....

enrico w., novara Commentatore certificato 06.02.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento

iERI SERA, la giornalista di TG1 ha detto che il
tg DELLA PRIMA RETE è IL PIù COMPLETO E IMPARZIALE
E COMPLETO da classifica stilata da SOLE24ORE
Ma De Bortoli, parliamo della stessa cosa?

adry 78 Commentatore certificato 06.02.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI E STRANIERI

Popolo italiano, l’immigrazione è un inganno per tutti, l’immigrazione non ha valore di aiuti umanitari.

L’immigrazione camuffata in aiuti umanitari è una scappatoia per procurare un esubero di manodopera a basso costo, creando una concorrenza disumana tra immigrati e italiani per sfociare in una guerra tra poveri.

A chi vi da del razzista prendetelo a randellate e sputi in faccia, quello è uno sfruttatore che per interessi propri ci ha privato della libertà di uscire di casa, ci sta proiettando allo scontro tra poveri.

Italiani la fame è una brutta bestia che non guarda in faccia a nessuno non lasciatevi ingannare, tutto è basato sull’inganno a discapito del popolo lavoratore.

La crisi colpirà i soli lavoratori, chi ha soldi rimane a guardare i poveri che si scannano per un part time.

Lo straniero superfluo deve essere rimpatriato, nel caso si necessità manodopera, lo straniero deve arrivare con il nullaòsta del consolato italiano nel loro paese , in Italia deve trovare lavoro, casa e accoglienza, viceversa, è da considerarsi sfruttamento.

Gianni Zurlo Movimento dei Lavoratori www.patriaepopolo.org

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 06.02.09 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


uno straordinario reportage inglese (sottotitoli ITA) sulla questione palestinese.

la dimostrazione che si può fare giornalismo accurato, esauriente, distaccato, pacato ma comunque non reticente nè ideologico!

da usare come introduzione a qualunque discussione su Israele-Palestina, anche perchè elimina 3/4 delle domande e della affermazioni stupide o faziose di entrambi i lati.

qui il link:
http://damianorama.wordpress.com/2009/02/05/ita-per-due-popoli-due-stati/

diffondete!

damiano rama, Dresden Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Grande ANNOZERO faccio un BIS volentieri...rai sat eXtra!

ligamio m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......nel programma rifiuti zero a Treviso, è compreso anche il Sindaco?....

Claudio M. 06.02.09 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aiutatemi bloggers, mi sono innamorato di ghedini

sto diventando "culattone", come dice calderoli

pensandoci bene, pero', meglio culattone che maiale padano

roby c Commentatore certificato 06.02.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non so che trasmissione abbiate visto ieri sera, ma dare del cretino a Ghedini mi pare un sintomo estremo di autoreferenzialità e di scarsa lucidità. Liquidare l'avversario politico in questo modo, tra l'altro, è molto pericoloso, dovremmo averlo imparato.
Ghedini è un impostore, ma non è certo scemo. Magari lo fosse, aggiungo.

Tra le tante cose che sono state dette in studio ce n'è una che merita qualche riflessione in più. Quando Martelli si è scandalizzato del fatto che il trattamento di certi dati sensibili venisse affidato ad un privato cittadino, Genchi è saltato sulla sedia e Travaglio ha giustamente spiegato che questa è la prassi ed è assolutamente legale, ed anche inevitabile, che i magistrati si affidino al lavoro dei periti. Il dibattito è sfumato, ma in quel mentre Ghedini affermava: "Sì, è vero ed è giusto, ma non sempre allo stesso consulente per anni ed anni" - al di là delle parole esatte, il senso era questo -.
Ecco, io credo che qualcosa di inquietante in questa faccenda vi sia (a parte tutte quelle che qui abbiamo ampiamente trattato, e che sottoscivo. Cose che magari altrove restano avvolte dalla nebbia), e non vada sottovalutato. Ma, d'altro canto, in una Nazione a statuto speciale come la nostra - ho molto apprezzato l'intervento di Tabucchi - può accadere di tutto. Anche cose che in uno stato di diritto sarebbero impensabili. Basti vedere ciò che sta accadendo in queste ore ad un padre.

Buongiorno, blog.
Anche se un po' amaro.
Annamaria

PS
Per il lancio degli oggetti, solo cose morbide :)


.....MA IO NON CAPISCO...... MA COME FA UNO COME GHEDINI A DIVENTARE UOMO POLITICO DI POTERE E SENATORE......!!!!!........MA QUESTI SONO COSI' DALL'INIZIO, O LO DIVENTANO COL TEMPO.....FREQUENTANDO CERTI AMBIENTI ???????!!!!!!.........

atus beck (streetbike) Commentatore certificato 06.02.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli extra-comunitari, non certo per colpa loro, purtroppo portano in Italia numerose malattie in passato debellate o quasi, tipo la Tubercolosi , la febbre di Pontiac , la listeriosi dei bambini.
i nostri Parlamentari tutti laureati in medicina, fanno delle leggi veramente intelligenti, che non salvaguardano la salute della comunità.
QUESTA LEGGE che speriamo non venga approvata mette in pericolo la vita di queste povere persone, che sono già abbastanza martoriate ed offese sia fisicamente che psicologicamente.

adry 78 Commentatore certificato 06.02.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento

ciao sole, dopo una strepitosa sabina guzzanti la vista del ghedini mi ha provocato incubi notturni

devo proprio essermi innamorato di questo tizio

conosci una cura? ciao bella signora

roby c Commentatore certificato 06.02.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ghedini quando lavora?
Parlamento, TV, avvocato di Berlusconi, e poi ?
Che faccia, comed li sceglie bene il cavalierenero. Dio li fa e poi li accoppia.
Martelli ieri sera ha scoperto che i procuratori si servoni di periti o esperti per le loro indagini. Martelli i giudici non sono medi, ingegneri, ficici, architetti, scienziati, ecc. hanno bisogno di esperti.
Martelli sei stato ministro?

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 06.02.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di sviluppo sostenibile volevo rcordare a tutti di aderire ai GAS, Gruppo di acquisto solidale. Potete avere informazioni sul sito nazionale di retegas.org alla voce gruppi troverete il GAS più vicino a casa vostra.
Anche questo è un modo per cambiare il concetto di sviluppo, un consumo critico e sostenibile...
alla faccia della cementificazione degli imballaggi di plastica del petrolio consumato e del rincoglionimento del consumatore solitario che imperversa nei grandi centri commerciali e paga il pizzo a Sua Bassezza...
Il cambiamento è già iniziato, basta diffondere le informazioni
W la rete
w l'intelligenza
w la democrazia dal basso

Franco Perrone

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 06.02.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma oggi voglio presentare il mio strepitoso fisico:

sono alto 155cm, ben fatto, natiche ri-fatte, pochi peli in testa ma colorati, abbronzato, simpatico quanto basta e di lingua sciolta

ho un piccolo problema, pero', sono un po' mafiosetto ed intrigo con tanti giudici
pensate che quel bel spilungone dell'avvocato ghedini possa difendermi?
grazie ancora, popolo libero

roby c Commentatore certificato 06.02.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Hanno steso il Filo Spinato.
Comincieranno presto a Sparare.
Piombo, dopo le Cazzate.
La Lega è Infame.

enrico w., novara Commentatore certificato 06.02.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un fan dell'avvocato ghedini, vorrei sapere tutto su di lui e, soprattutto, come fa ad avere quella bella boccuccia rossa, che mi ricorda tanto il volatile titti

grazie per le preziosi informazioni

roby c Commentatore certificato 06.02.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa per l'ignoranza, ma mi frulla una domanda in testa.

Se i medici devono denunciare i clandestini e i clandestini sapendolo non vanno più dai medici, metti che siano affetti da malattie contagiose che da noi sono debellate da anni e per le quali non abbiamo in corpo... gli anticorpi, che succede?

Spiego meglio la mia perplessità: ma quellilà che applaudono a questo schifo, si rendono conto che a rischio salute non ci sono solo i clandestini?

Bho.... sono un po' lenta, lo so.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spider Spot


afferma

"TIM E VODAFONE

CHIEDONO I DATI PERSONALI AL TELEFONO PER SVARIATE OPERAZIONI. DATA E LUOGO DI NASCITA, CODICE FISCALE!

IL GARANTE DELLA PRIVACY AVVERTE CHE IN ITALIA STANNO AUMENTANDO LE TRUFFE PER FURTO DI IDENTITA'!

Addirittura vengono aperte aziende intestate ad ignari sventurati ai quali si addebitano poi tasse e balzelli inerenti l'attivita'!

P.s. Non e; per caso un'idea della Finanza creativa di Trevmovti ?"


===================


confermo.
fate attenzione

Paolo out of the blue (into the black) 06.02.09 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASO ELUANA ENGLARO

Si stanno accanendo a tutti i costi per tenere in vita con l'alimentazione forzata una persona in stato vegetativo da 17 anni e che si spera possa morire in pace.

Da molto più tempo invece i vari governi che si susseguono si accaniscono per affamare ed uccidere il popolo italiano.

No comment!

Renato G. - Milano

Renato ., Milano Commentatore certificato 06.02.09 09:41| 
 |
Rispondi al commento

«Eluana è morta diciassette anni fa», ave­va detto in quell’alba di martedì scorso, la­sciando con sollievo l’ambulanza e quella strana compagna di viaggio che l’aveva de­vastato, lui, medico anestesista e rianima­tore che chissà quante ne deve aver viste in vita sua... Ma dopo una notte ne segue sempre un’altra, e un altro confronto con Eluana, che morta non è e quindi si agita... Passa la prima notte, la seconda andrà me­glio – si dice il medico – ma così non è, per­ché Eluana non pare più la stessa, poche ore fuori casa e qualcosa è già cambiato. Tossisce, Eluana. Tossisce?

Sì, tossisce, e di una tosse che squassa i suoi (forti) polmoni ma forse di più l’udito e le coscienze di chi l’ascolta e non sa che fare. Tossisce, si scuo­te, quasi si strozza e intanto, proprio come farebbe ciascuno di noi, tende e tirarsi su, cerca aria, solleva le spalle ma non riesce."

Su questo argomento non ho quasi voluto parlare ma questo articolo mi lascia alquanto disorientata.

http://www.avvenire.it/Commenti/QUELLA+TOSSE+SQUASSA+LE+PRIME+COSCIENZE.htm

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 06.02.09 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Parietti balla per Fassino in una trasmissione televisiva condotta da Chiambretti.
Il commento: guardate la faccia della signora che si atteggia ad orgasmo........ di stupidità.
Fassino vai a lavorare con tua moglie e in fabbrica.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 06.02.09 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notevole Tabucchi che ha dipinto il parlamento come una “gerontocrazia in liquefazione” . Ha reso benissimo l’idea dell’Italia allo sfascio.

Ha concluso però con la speranza nei giovani che vogliono il rinnovamento e la pulizia.

Solo gli stolti non comprendono che la vita ha un termine e che il futuro è sempre e per forza di cose in mano ai giovani.

Aiutiamo, quindi, i giovani a crescere bene, con cultura e sani principi, quali l’onestà, il rispetto, la condivisione, la solidarietà.

meri c Commentatore certificato 06.02.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ansa) 2009-02-06 09:11
Finto sacerdote abusava di minori
Uomo di 53 anni viveva in una casa- chiesa

Già!
ma a "loro" interessa di più Eluana!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordate cosa disse il Cavaliere l'11 aprile? «Dovremmo ridurre della metà il numero dei parlamentari, quello dei consiglieri regionali e comunali, dovremo abolire le province e quasi tutte le comunità montane». Quanto a Veltroni, in un decalogo dettato a l'Espresso («La casta si taglia in dieci mosse») prometteva di risparmiare «un miliardo di euro l'anno». Punto di partenza: «Ridurre i parlamentari: 470 deputati e 100 senatori e, parallelamente, stipulare un patto con le Regioni per ridurre consiglieri e assessori». Meno di un anno dopo, ciao

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 06.02.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento

http://www.elpais.com/articulo/internacional/crisis/alienta/nacionalismo/economico/Union/Europea/elpepiint/20090206elpepiint_1/Tes


La crisi economica europea,il "rischio" del nazionalismo e della disintegrazione dell'UE.

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 06.02.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Aumenta la pressione fiscale, , aumenta il debito pubblico, aumentano i disoccupati, aumentano le violenze in città, aumenta lo scointento e che cosa fanno PD e PDL? Pensano alla giustizia e cioè come non indagare i politici ed i ladri e corruttori, amici loro.
Grande sinistra di opposizione e di governo, molto di governo berlusconiano.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 06.02.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento

DOMANI A ROMA,SI PARLA DI LAVORO E DI CRISI.
SE POTETE ANDATECI


ASSEMBLEA NAZIONALE
DEI DELEGATI
DEL SINDACALISMO DI BASE
PROMUOVONO LA
Confederazione Unitaria di Base – Confederazione ROMA – TEATRO AMBRA JOVINELLI
Via G. Pepe (Stazione TERMINI)
Dalle ore 9,30 alle ore 14.00 2ª

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 09:23| 
 |
Rispondi al commento

A Bersani dico che non c'è bisogno che si candidi alla segreteria del PD al posto di Veltroni per non lasciare a Di Pietro il ruolo dell'opposizione , basterebbe molto meno e cioè che anche il PD facesse l'opposizione , ma non a Di Pietro.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 06.02.09 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, mentre facevo colazione al bar, un ragazzo di circa 20 anni, piazzista di case, discuteva animatamente con un operaio rumeno che faceva considerazioni critiche su Ghedini e veltroni. Sono rimasto basito. Da una parte due quarantenni litigavano per le formazioni non condivise della squadra del cuore, dall'altra due giovani di diversa estrazione sociale e nazionalità, si PONEVANO DOMANDE SULLA DEMOCRAZIA IN ITALIA ?!!!. Ma dove andremo a finire?

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Bill Gates ha scritto la Carta Annuale con la quale si propone di ridurre la povertà nei paesi del terzo mondo,ridurre la mortalità infantile,eliminare alcune malattie.....

Dentro questo libro critica il governo berlusconi e inserisce l'Italia nella black list dei paesi occidentali che meno aiuti umanitari(in quanto risorse economiche) invia al terzo mondo.

Dopo esser stato il "messia" d'internet si propone di diventare il "messia"mondiale?Mah.In tanto dà in pasto un libro il cui contenuto è quello che i "poveri" vogliono sentirsi dire....

http://www.elpais.com/articulo/internacional/epistola/pobres/quieren/leer/elpepuint/20090206elpepuint_5/Tes

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 06.02.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO DI INTERCETTAZIONI
Si fa tanto fumo per confondere maggiormente la gente.
1)intercettazioni costose?
ACCORDO TELECOM: HAI LA CONCESSIONE SE SI EFFETTUANO LE INTERCETTAZIONI A COSTO ZERO ALTRIMENTI SI PASSA AD ALTRO OPERATORE.
2)Violazione della privacy?
SE MI INTERCETTANO E STO PARLANDO COL MIO AMANTE, NON ME NE FREGA NIENTE E NON FREGA NIENTE NEANCHE AL MAGISTRATO CHE HA INTERESSE A PERSEGUIRE SOLO I REATI.
Chi ha paura delle intercettazioni ha la coscienza sporca.

IL GOVERNO MIRA AD AVERE IL COMPLETO CONTROLLO SULLA MAGISTRATURA PER VIVERE PIU' TRANQUILLO QUESTA E' LA VERITA' IL RESTO SONO SOLO BAGGIANATE!!!!!!!!

armida s., napoli Commentatore certificato 06.02.09 09:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

questa mattina (presto)

Maximus Roman e
Ed,
sono stati ... semplicemente GRANDI!

Paolo out of the blue (into the black) 06.02.09 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE NON SI PARLA MAI ANCHE DEL SISTEMA THORN IDEATO COSTRUITO DAL C.N.R
E PERFETTAMENTE FUNZIONANTE IN SICILIA PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI.
E CARRELLABILE SI AUTOALIMENTA E PRODUCE ANCHE ACQUA POTABILE.
PERCHE QUESTO SISTEMA CARO GRILLO LO INGORI?
CI SONO FILMATI REALIZZATI DALLA LA7 DOVE SI METTE IN LUCE LA PRATICITA DI
QUESTO SISTEMA CHE SMALTISCE 8 TONNELATE DI RIFIUTI IN UN ORA PERCHE GRILLO
E IGNORATO FORSE COSTA POCO ?
GURDATE I VIDEO DEL SISTEMA ANDANDO SUL SITO:
RIPR.....ENDIAMOCI L'ITALIA CERCANDO CON MOTORE DI RICERCA TOLGLIENDO I
PUNTINI.
E ATTIVA A ANCHE UNA PETIZIONE PER CHIEDERE AL GOVERNO IL PERCHE DEL
MANCATO UTILIZZO DI QUESTO SISTEMA............. GUARDATE IL VIDEO E
INCREDIBILE........"

MIMMO DDR 06.02.09 09:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE NON SI PARLA MAI ANCHE DEL SISTEMA THORN IDEATO COSTRUITO DAL C.N.R E PERFETTAMENTE FUNZIONANTE IN SICILIA PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI.
E CARRELLABILE SI AUTOALIMENTA E PRODUCE ANCHE ACQUA POTABILE.
PERCHE QUESTO SISTEMA CARO GRILLO LO INGORI?
CI SONO FILMATI REALIZZATI DALLA LA7 DOVE SI METTE IN LUCE LA PRATICITA DI QUESTO SISTEMA CHE SMALTISCE 8 TONNELATE DI RIFIUTI IN UN ORA PERCHE GRILLO E IGNORATO FORSE COSTA POCO ?
GURDATE I VIDEO DEL SISTEMA ANDANDO SUL SITO:
RIPR.....ENDIAMOCI L'ITALIA CERCANDO CON MOTORE DI RICERCA TOLGLIENDO I PUNTINI.
E ATTIVA A ANCHE UNA PETIZIONE PER CHIEDERE AL GOVERNO IL PERCHE DEL MANCATO UTILIZZO DI QUESTO SISTEMA............. GUARDATE IL VIDEO E INCREDIBILE........

MIMMO DDR 06.02.09 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Ghedini è l’emblema dell’arroganza del PDL. Il nano non poteva scegliere meglio.

(ed è pure brutto e antipatico)

Buongiorno blog.

meri c Commentatore certificato 06.02.09 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di rifiuti da smaltire ce ne saranno sempre di meno.....con la crisi che c'è e quella che sta arrivando,i cassonetti saranno quasi vuoti.....

E per completare il quadro del pessimismo(o realismo?) che oggi mi assale.....fate qualche scorta,finchè potete.

Buona giornata,blog.


rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 06.02.09 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Ghedini mi ricorda...cia' qualcosa di...
Cusani, ve lo ricordate Cusani?
O sbaglio.
Ma forse sbaglio.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ansa)2009-02-06 07:27
Camorra: clan Casalesi, 9 arresti
Legati al gruppo di fuoco della fazione Caterino- Ferriero

ma quanti sono sti Canalesi?
se li mettessero a dividere la spazzatura,
invece che a fare la bella vita in carcere,
risolveremmo il problema a Napoli!!!!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Non ne possiamo più!!!
I giornalisti e i politici dovrebbero interessarsi ai veri problemi del paese...stiamo sprofondando..."le pentole" stanno facendo il giro del mondo...dall'Argentina all'Islanda...ora tocca a noi...
Preoccupatevi delle cose "serie"!
LASCIATE IN PACE LA FAMIGLIA ENGLARO!!!

http://www.vocidallastrada.com/2009/02/leutanasia-dei-cervelli.html


complimenti RAFFAELE FITTO... anche stavolta hai fatto una figura di Merda!

Ma è possibile che esista una legge sugli appalti pubblici e lavori ed uno che sta in parlamento se ne strafreghi????

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 06.02.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO SANTORO

Grande Santoro,

ho rivisto un giornalista capace e tosto, mettere in grossa difficoltà un servo del nano.

Questa è vera informazione.

E che dire di Travaglio??? SUPERLATIVO.


Beppe, si è sulla giusta strada, il traguardo non è poi così distante.

RESISTENZA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E. Rossi

Evo Rossi, Torino Commentatore certificato 06.02.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Buttate fuori l'italia dall'europa e dalla nato !

Pietro F. Commentatore certificato 06.02.09 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iniziò con il difendere valpreda, Corvalan, ecc senza percepire compoensi, poi i compagni Stefanini e D'Alema ( quand'era un comunista ), poi è diventato senatore ed ha finito con il difendere Geronzi ed Angelucci, miliardari e inquisiti per aver rubato.
La triste parabola di un ragazzo nato povero e poi diventato ricco con i ricchi, ex comunista, ex amico e compagno di gioventù.
Che grande tristezza.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 06.02.09 08:52| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di riciclaggio!!!!!!!!

le lattine vanno distinte in due categorie:

categoria normale, quella delle bibite!
categorie F e T, che contengono insetticidi
deodoranti o vernici!

vanno divise!!!!!!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera Ghedini, ad Annozero, ha dichiarato di stimare Napolitano; se ha la stima di Ghedini sicuramente non è un arbitro imparziale.

Alex P.,Bologna 06.02.09 08:48|