Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Desaparecidos


desaparecidos.jpg

"Era una bella giornata. Fuori. Andate fuori un po' a giocare". I desaparecidos gettati dagli aerei militari non avevano il senso dell'umorismo. E neppure il governo argentino che ha convocato il nostro ambasciatore a Buenos Aires al quale ha espresso preoccupazione e disagio. "Los vuelos de la muerte" prevedevano un tuffo dagli aerei militari nel Rio della Plata o nell'Oceano Atlantico. Migliaia di dissidenti hanno provato l'ebrezza del volo. El Clarin riporta i commenti degli argentini nei confronti dello psiconano. Non ne capiscono il senso dell'umorismo. Per lui Mangano è un eroe e Craxi uno statista. Scherza sempre sulla pelle degli altri.

18 Feb 2009, 21:56 | Scrivi | Commenti (92) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

HO VISTO IL VIDEO ... NON MI SEMBRA CHE QUESTA VOLTA LO PSICONANO ABBIA PRESO IN GIRO I MARTIRI POLITICI ARGENTINI. NON ESAGERIAMO!

Contro Corrente 20.02.09 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo a tutti che il nano di arcore e' un massone, iscritto sin dagli anni 70 alla P2, cosi' come Gell* , Videla e tutti i generali assassini fascisti del golpe argentino degli anni 70, tutti massoni pidduisti. Non pigliamolo sotto gamba, i massoni sono per sempre.
Sicuramente gli vien il buon umore appena puo' riparlarne, sapendo di che parla, con cognizione di causa. Che sciacallo !!
La sua non e' solo una battuta, e' un caso politico serio e sottovalutato: tra le battute si intuisce cosa vorrebbe fare REALMENTE agli oppositori se solo gli dassero carta bianca ; non a caso uno dei suoi amici e' Putin, lo zar ex comunista; inoltre ricordatevi di Genova 2001, lui era gia' a potere e il suo vice era un certo Fini! Tutto si tiene.
La memoria fa la differenza; ricordiamo e RESISTIAMO: nessun cedimento, nessuna trattativa da fare, solo vincitori o vinti, abolire ogni rapporto con lo stato pidduista ! Tagliate ogni rapporto prima che sia troppo tardi...

Cosi' disse il ducetto testa asfaltata:

""........ Silvio Berlusconi commenta il 'caso Argentina'.
"Una cosa allucinante - reagisce il premier - io ho detto soltanto che non mi sembra di poter essere paragonato a Videla e a qualcuno che rideva anzi ho spiegato che non bisognava ridere perche' e' una cosa drammatica"..............""

NON CI TROVO NULLA DA RIDERE !

fabrizio c. Commentatore certificato 20.02.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Chissà quando completerà l'album di figure di merda. Silvio, sciacquati la bocca col sapone prima di dire cazzate, e poi stai zitto.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Da news italia press:

Gaffe su desaparecidos, Berlusconi non vuole l'estradizione di Massera, compagno di loggia P2
http://www.newsitaliapress.it/pages/dettaglio.php?id_lnk=14_150043

raffaella r. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.09 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al nostro Presidente del Consiglio, all'estero l'Italia è vista come un teatrino, ma quello che preoccupa sono i milioni di spettatori che applaudono. Mi fanno paura, mi danno la sensazione di un paese senza civiltà, senza coscienza e che ha dimenticato che esistono altre persone oltre a se stessi e altre realtà. Sinceramente mi vergogno di essere italiana.

donatella boiocchi 20.02.09 08:29| 
 |
Rispondi al commento

andate a vedere il film

"GARAGE OLIMPO" di Marco BECHIS.

alla fine c'è uno dei VOLI DELLA MORTE di cui

parla Berlusconi........

NON C'E' NULLA DI IRONICO!

GUARDATELO

giorgio m. Commentatore certificato 20.02.09 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Non mi scioccano più le idiozie del nostro capo del governo, il sottofondo di risate si... mi fa venire la pelle d'oca. Vorrei che nessuno dimenticasse che Berlusconi è emblematico, è l'emblema ed il riflesso cristallino di milioni di Italiani. Non dimentichiamo mai che è il simbolo di una parte sostanziosa della società "civile". Perciò non le sue battute ma il contorno del suo teatrino deve fare paura.

Maria G., Nuoro Commentatore certificato 20.02.09 02:50| 
 |
Rispondi al commento

Salve

Mi domando se esista la possibilità di intraprendere una AZIONE LEGALE CONTRO LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, in relazione alle affermazioni del presidente Silvio Berlusconi durante la campagna elettorale in Sardegna. L'ironia sfoggiata sulle vittime del regime Videla è di per sé di pessimo gusto, ma, trattandosi di una figura istituzionale, il presidente Berlusconi getta discredito sul paese che rappresenta, l'Italia, e su quanti ne posseggono la cittadinanza, gli italiani. Credo che un cittadino possa ritenersi leso moralmente dalla condotta degli esponenti del proprio governo. Non ho conoscenze di Diritto, ma magari qualche altro lettore del blog sì, magari è un legale, quindi pongo a lui/lei la mia domanda: è possibile intraprendere una azione legale nei confronti della Presidenza del Consiglio dei Ministri se la condotta dei suoi rappresentati è ritenuta moralmente lesiva nei propri confronti?

Se la risposta è sì, e se altre persone che mi leggono si ritengono lese, perchè non intraprendere un'azione collettiva? Magari tramite il blog, se Beppe è d'accordo.

Giuseppe Scavo

Giuseppe Scavo, paris Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.09 01:25| 
 |
Rispondi al commento

Non nè posso più, Gaber diceva che "purtroppo siamo italiani..." E'VERO. Oltretutto siamo rappresentati da un nanocoitacchi che non si rende conto che tutto ciò che dice si riflette su di me e su TUTTI i poveri italiani e NOI facciamo delle figure di merda in tutto il mondo ............a Livorno si direbbe di "anderselo a stroncà nel c..." che tutta la merda che cià ner cervello si ripercuote in noi. Maz

Maurizio Maltoni 20.02.09 01:03| 
 |
Rispondi al commento

SILVIO BERLUSCONI
(un uomo un perché)

NON SI SMENTISCE MAI
(che dico: si sbugiarda sempre )

***


(AGI) - Roma, 19 feb. - "Una distorsione totale della realta'".

Cosi' Silvio Berlusconi commenta il 'caso Argentina'.

"Una cosa allucinante - reagisce il premier - io ho detto soltanto che non mi sembra di poter essere paragonato a Videla e a qualcuno che rideva anzi ho spiegato che non bisognava ridere perche' e' una cosa drammatica".

***

Alla prossima S_puttanata ops! puntata.

^_^

Paolo Rivera Commentatore certificato 19.02.09 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Cambio argomento per far capire che lo psiconano è un problema ma gli italiani la mia disperazione. Vengo da una riunione della scuola elementare dove ci hanno illustrato le schifezze che dovremmo subire il prossimo anno scolastico grazie alla Gelmini e i commenti di una cinquantina di genitori lì presenti, chi più chi meno, erano tutti basati sul " a me questo non riguarda ho la nonna ch tiene il bambino", oppure "a noi questo non rigurda perchè con i numeri che abbiamo la scuola non chiude", " anche se mettono la prima insieme alla seconda(ci vuole un numero di lameno 15 per fare una classe)mio figlio è in terza", evidentemente se hanno saputo della battuttaccia avranno pensato che su quell'aereo loro non c'erano, i loro figli neppure, e avranno riso sguaiatamnete insieme al premier.Erculei Davide Genova

Davide Erculei, Genova Commentatore certificato 19.02.09 22:35| 
 |
Rispondi al commento

ma siooor berlusconi ma lei ci ha propio la facia come il culo ma come la và...

emilio salis, verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Quantos hijos te faltan?
Quanti figli ti mancano?
Uno!
quantos hijos te faltan?
Dos!
quantos hijos te faltan?
Tres!
quantos hijos te faltan?
Trentamil!
Socializar la maternidad
Socializar la maternidad
Socializar la maternidad
Socializar la maternidad
Socializzare il dolore più grande
che a una madre sia dato provare
avete insegnato all’umanità quanta tenacia produce l’unione
se tenuta insieme da una buona dose di quel buon sano vecchio rancore
che un giorno ho definito odio, si, ma odio mosso da amore
lo stesso amore dei vostri figli, lo stesso odio dei nostri fratelli
30000 hermanos mas, legati a un filo rosso
che lega il presente al passato e annodando disegna un futuro diverso
dove il figlio sotterra la madre e non succede mai l’inverso
30000 hermanos mas oggi mi sento meno solo
ho 30000 fari in più che fanno luce sul sentiero
30000 hermanos mas oggi sono meno solo
ho 30000 voci in
più che mi si aggiungono nel coro.
OGGI SE N'E' AGGIUNTA UN'ALTRA, STONATA, VOLGARE,
MESCHINA COME IL PRESIDENTE RECITANTE AL CABARET
SUL PROSCENIO DI UN'ITALIETTA CHE RIDE
ALLA VISIONE DI TRENTAMILA CADAVERI
SBRANATI DAGLI SQUALI.

GRAZIE ALLA CITTA' DI CAGLIARI
GRAZIE PER AVER FATTO DA SFONDO
A QUESTA IGNOMINIA VOMITEVOLE!!!

(il canto è originale argentino, è il canto delle madri e delle nonne della plaza de mayo)

valerio m. Commentatore certificato 19.02.09 20:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Una semplice considerazione: Berlusconi, da quando è sceso in campo, ha ironizzato su: neri, ebrei, extracomunitari, malati di aids, desaparecidos, omosessuali. Senza fare fantapolitica, la delegittimazione di una categoria di persone è sempre iniziata con l'ironia. Quando poi il soggetto è ben percepito come macchietta se tu gli dai una pedata tutti ridono ancora di più. Se lo fai mettere a quattro zampe e gli fai fare bau è ancora più divertente. Poi non ci si ferma più, e quando il "soggetto" viene portato altrove nessuno fa una piega. E' già successo, esattamente così.
Riepto, non voglio fare fantapolitica e non credo che berlusconi sarà il nuovo hitler, ma i suoi metodi appartengono manifestamente ad un certo tipo di pensiero, un pensiero che mi fa rabbrividire. Non ridere.

alberto mineo 19.02.09 18:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
il mio solo ed unico commento è che l'ignoranaza di un capo dello stato di un primo ministro si vede nei cittadini,in certi cittadini.
spero che non abbia aòtre idee folli in quel cervello che non ha
Alvise

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 19.02.09 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe tanto se lo psiconano andasse fuori a giocare anche lui... allo stesso modo!

Fabio Mattei 19.02.09 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Il governo berlusconi li ha dato l'asilo politico a un torturatore latino americano che gira libero per le strade di roma chiamato JORGE TROCCOLI
questo personaggio ha un mandato di cattura internazionale ma berlusconi li da l'asilo politico
questo era uno di quelli che portaba persone sul rio della plata per buttarle vive nel fiume.

Dopo parlano si sicurezza e moralità

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Per l'ennesima volta questo personaggio si mostra in tutto il suo squallore. Ma per troppi italiani evidentemente non basta.

luigi sala 19.02.09 17:47| 
 |
Rispondi al commento


BEPPE SCUSAMI MA OGGI NON POSSO ESSERE IN ON TOPIC.
ORMAI QUESTO BLOG STA DIVENTANDO PER ME ANCHE
UN PO' IL MURO DEL PIANTO.
PERCHE' CREDO CHE IL DOLORE SIA SOLTANTO PERSONALE MA ANCHE UNIVERSALE.


La prima conseguenza, di questa maledetta crisi, e' che molte persone sono disperate e scelgono la morte.
Lo ha fatto anche il mio piu' caro amico.
Per me era piuttosto un fratello.
Lavorava come broker.
Quando sento quelle persone che godono nel vedere la borsa crollare provo tanta rabbia.
Perche' la finanza sporca non la vendi di proposito almeno che non sei un figlio di puttana senza scrupoli.
E lui non lo era.
Era una persona onesta.
Una bella e cara persona di 38 anni.
Sposato con un'altra bella persona da appena 8 mesi.
Era una persona disperata per il fallimento dell'economia di mercato.
LA PRIMA DI UNA LUNGA SERIE DI PERSONE CHE NON TROVERANNO UNA VIA D'USCITA...


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 16:58| 
 |
Rispondi al commento

oggi il post e una c..... pazzesca
vi voglio proporre uno particolare di fronte certi avvenimenti che stanno e che verranno
E GIUSTO CHE I GIUDICI ITALIANI NON PAGHINO IN PRIMA PERSONA LE LORO ...MALEFATTE?????
per la legge sono immuni
un referendum anni proposto dai radicali sulla responsabilita civile dei giudici fa fiu vinto

SI CHIEDEVA CHE UN GIUDICE CHE PER DOLO O PER INTERESSE O NEGLIGENZA AVESSE CAUSATO DANNO O OFFESA ATTRAVERSO IL SUO OPERATO DI GIUDICE
POTESSE ESSERE RICHIAMATO IN CAUSA E DOVESSE ESSERE PROCESSATO PENALMENTE IN PRIMA PERSONA
poi la vecchia dc e i socialisti affossarono con la loro classica IDIOCRAZIA la legge che fu cambiata e loro tornarono IMPUNITI
mi chiedo di fronte a certi casi oggi come lo stupro commesso dai due rumeni
di cui uno era stato rilasciato e sospeso il rimpatrio
con la scusante che NON ERA PERICOLOSO
NONOSTANTE AVESSE COMMESSO VARI REATI
MI CHIEDO chi di voi non pensa che il giudice deve pagare in proima persona ..
e risarcire la vittima in quanto oltre che essere complice e anche corrensponsabile
DATO CHE LA LEGGE PREVEDE ANCHE IL REATO DI OMMISSIONE DI ABUSO DI UFFICIO
mi spiuego meglio DATO CHE LA PROCEDURA D'ESPATRIO ERA GIA ATTIVATA E IL GIUDICEW LA BLOCCATA .........vien da se che il giudice e responsabile in prima persona in quanto se non lo ha fatto personalmente lo ha lasciato fare ad altri
se IL RUMENO ..NON PERICOLOSO era in galera O AL ESTERO non avrebbe commesso il reato IN ITALIA
PERCIO IL BUONISMO DEL GIUDICE DOVREBBE ESSERE CONDANNATO PENALMENTE
CHI LA PENSA DIVERSAMENTE
PS MI RIFERISCO AI CASI RECIDIVI E NON A CASI ISOLATI

stefano b., rovato Commentatore certificato 19.02.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma è realmente fuori di testa questo nano. Non si rende conto delle cazzate che dice... Non se ne rende conto mai!!!

3my78

Emiliano R., Arezzo Commentatore certificato 19.02.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tuo commento:
"Caro Grillo, ho visto oggi su cd il tuo show del 2006 INCANTESIMI. Da
allora non hai ancora detto che siamo alla "svolta reazionaria" verso un
sistema proto-argentino, come quello dei desaparecidos, per capirci. Come
del resto sei tu, no? Bandito dalla televisione. Desparecido da anni. Non hai mai detto che siamo dentro il pugno di ferro di un colpo di stato Cosa
aspetti Beppe? Altre prove?"

elena ronconi (mammaorsa), ancona Commentatore certificato 19.02.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Per il fratello P2 1816 continua a gonfie vele l' epopea piduista.Vale la pena di ricordare che il suo datore di lavoro Licio Gelli era intimo dei generali argentini golpisti e che l'Argentina del golpe militare era la sua seconda patria.L' apprendista muratorino, noto in ambito P2 con lo pseudonimo de "il pasticciere", all'epoca rivestiva il ruolo di prestanome (lui e tutta la sua famiglia)per conto dei veri proprietari della fininvest.Immaginiamoci le barzellette e le risate che, in quell'ambito,venivano scambiate tra i suoi datori di lavoro sul tema tuffi dall' aereo dei poveri prigionieri desaparecidos.
La terra di sardegna, che molto ha dato in materia di massoni, piduisti, faccendieri e servizi deviati, stimola nel "pasticciere" i bei ricordi di gioventù e lo sprona a raccontare le barzellette dei suoi maestri e principali.
Tutto ciò, a pensarci bene, per uno come lui è perfino "umano".
D' altra parte lui non si è mai qualificato come statista.
Questa qualità e qualifica gli è stata riconosciuta sempre, solo e soltanto dagli oligarchi e dai gerarchi del PD-L che lo hanno elevato, da qualche lustro, al ruolo di Padre (Ri)Costituente.Vergogna per il siliconano asfaltato e per i suoi sudditi del PD+L e del PD-L.

Domenico Staniscia 19.02.09 15:59| 
 |
Rispondi al commento

questi sono gli effetti collaterali del abuso di viagra anche se stolto lo era già cmq di natura un essere volgare senza morale un deficente da bar dello sport solo per quello che ha detto in questi anni avrebbe dovuto essere cacciato via mille volte dalla vita politica pubblica il suo posto è assieme a paolini dietro i gionalisti il suo posto naturale perfetto per lui

minima moralia 19.02.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento

io oggi ho scritto ad Obama che lo ammiro e invidio gli americani che hanno un presidente così bravo. Mentre invece mi vergogno di Berlusconi.

Paolo R., Padova Commentatore certificato 19.02.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciò che più mi ha raggelata non è stata la sua battuta, non credo sia persona con intelligenza e sensibilità da potersi risparmiare simili battute, ma la risata del pubblico in sala... come si fa a ridere di fronte ad una simile affermazione? Penso (spero) che non abbiano capito il riferimento... Leggete il libro "IL VOLO" (mi spiace non ricordo il nome dell'autore)

Milena Cecilia Assolini 19.02.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Auguro a Berlusconi di vivere fino a 120 anni, come lui ha prospettato essere possibile per tutti, ma da tetraplegico! ........... Colpito da un ictus (entro la fine del 2009) che lo rende un vegetale!
Pensate che bello, 120-73=47.
47 anni vivo e vegeto, capace di intendere ma irrimediabilmente prigioniero di una carcassa immobile, costretto a essere girato ogni 2 ore da Bondi, per evitare le piaghe da decubito!
Ma Dio non esiste!

Buona vita mister B.

G.d.B.

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 19.02.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Polemiche inutili, come spesso accade: ieri sera ho ascoltato tutto il discorso, e non mi pare il caso di alzare polveroni per nulla.
Aggiungo, casomai qualcuno andasse "in aceto" leggento il presente commento, attribuendomi di appartenere a qualche partito e/o simili (e mi pare che di animi esacerbati qui non ne manchino, visto l'uso ad libitum di insulti), che alle elezioni la (o le, non ricordo) scheda elettorale l'ho lasciata in bianco: uno o l'altro per me pari sono.

Tiz.m 19.02.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

ar-gen-ti-ni pezzi di merdaaaaa
tum..tum..tum....
(ahahahhahahhahahha)
curva fiesole presente

Marco F., Torino Commentatore certificato 19.02.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quest'uomo è un VERME!! un'IDIOTA matricolato che espone in continuazione l'Italia a figure vergognose!!!!!!

COME SI PUO' SCHERZARE SUI VOLI DELLA MORTE IN ARGENTINA?????

non se ne può più!!!!

ma non esiste l'IMPEACHMENT in ITALIA??????

Paola Bassi Commentatore certificato 19.02.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che il nostro benefattore abbia esagerato ancora una volta, per sua fortuna non esiste ancora, e non credo esisterà fino a quando lui sarà lì, il controllo etilometro elle innefandezze di un povero premier entusiasta per la nuova conquista elettorale in sardegna.
Si sa, il cannonau e un eccellente vino sardo, ma ha forza di bicchierotti, pure il ministro dell'economia giapponese; ne sa qual'cosa...
La differenza sta nelle propie corde,per l'ex ministro giapponese, ha scelto ha sua insaputa di diventare un mito pur dimettendosi dal suo icarico istituzionale,mentre il nostro caro benefattore ancora una volta ha scelto di far diventare mitologici i propi interessi.
E cosa importa chi sara la prossima vittima sacrificale mediatica, l'azienda prima di tutto.

andrea fabbrizzi, piazza al serchio (lucca) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi è rincoglionito non cè dubbio,l'arteriosclerosi avanza....
La cosa peggiore di tutta la faccenda è che qui sia un capo di governo con tutte le complicazioni del caso....

luigi p. Commentatore certificato 19.02.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

DA CHE PULPITO VIENE LA PREDICA
QUELLI DEI BOND ARGENTINI
QUELLI CHE HANNO TENUTO NASCOSTO I CRIMINALI NAZISTI E FASCISTI FUGGITI DAL EUROPA

SI STRACCIANO LE VESTI PER UNA BATTUTA DA DEFICENTE DI UN CEREBROLESO
invece di avere dato l 'immunita ai criminali responsabili dei desaparacitos(che equivale a essere complici§)
vadano a prenderli uno per uno e li condannino alla giusta punizione
e risarciscano le vittime PERCHE LO STATO DI RISARCIMENTI LORO NON NE PARLANO MAI
ANCHE SE E STATO FATTO DA ALTRI LO STATO E RESPONSABILE SEMPRE

stefano b., rovato Commentatore certificato 19.02.09 13:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MILANO - Il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri è stato rinviato a giudizio per favoreggiamento nell’ambito dell’inchiesta sulla bancarotta di Hdc, la società di sondaggi di Luigi Crespi.

IL RINVIO A GIUDIZIO - Il gup milanese Giovanna Verga ha deciso che mancando la prova dell’assenza di elementi di accusa nell’ambito della vicenda relativa al crac Hdc deve essere processato anche il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri e nell’elenco degli imputati c’è pure l’ex manager Fininvest alfredo Messina, ora parlamentare del Pdl. L’assunto è che nel 1999-2000 Mediaset abbia fornito a Italia 7 Gold validi programmi a prezzi vantaggiosi, penalizzando Telelombardia e Antenna 3. Questa, lamentando la distorsione di mercato, avrebbe transato prima con un investimento pubblicitario con Crespi e poi con un versamento dall’Hdc di Crespi ad Antenna 3. Perché da Crespi?

LE INTERCETTAZIONI - All’ epoca del suo arresto, nelle intercettazioni (specie «tra Crespi, Deborah Bergamini, ex segretaria personale di Berlusconi ora deputato Pdl e Alfredo Messina, referente Mediaset contattato tramite Bergamini») fu ravvisato dagli inquirenti «il sospetto che Crespi abbia agito su incarico di Mediaset» dietro «fittizio acquisto di spazi pubblicitari». Come il dialogo in cui Crespi richiama «la storia delle tv locali» e ne reclama la sistemazione in modo che «così anche se questa cosa qui va in mano al peggiore dei giudici....». Messina, seccato, lo interrompe: «Perché continua a insistere su ’ sta cosa!?». E quando Crespi asserisce che «l’operazione era stata fatta in due differenti momenti», Messina accenna che solo una era stata richiesta. Dal «Dottore», cioè da Confalonieri nell’ipotesi dell’accusa, per la quale Crespi sarebbe poi rientrato in possesso di 500mila euro pagati da Rti in contratti stipulati con lui o con la sua Ekma Ricerche srl. quale sindaco di Hdc.
--------

INTERCETTAZIONI ??? CIAO BELLA...CIAOOOOO

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 13:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno pensa che non sia un'offesa grave.

Provate un po' a pensare a qualcosa di analogo per le fosse Ardeatine magari detto da Chavez...

Luca Del Bianco 19.02.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un solo commento:
ABBIAMO UN CRETINO DA MANDARE A CASA

Enrico Lazzarotto Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

O SE NE VA DA SOLO O LO FACCIO FUORI IO

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento


Peccato che le istituzioni siano in mano a corrotti , senza palle e vecchi rimbambiti.

Immaginate un presidente della repubblica giovane che comunica : lo sapete che a Berlusconi non gli si rizza piu?

Lui trafelato chiede conferma , si indigna ed il nostro presidente dice " suvvia Berlusconi , non si indigni , era una battuta , un po' di ironia .
Suvvia consumiamo , consumiamo.
E poi io del viagra non nè ho bisogno"
Sia giovane presidente del consiglio , rida , e mi faccia conoscere la sua signora.......che mi risulta proprio una bella figa...!!!"

Invece dal colle il nostro morfeo :

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzz


Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo, fino a quando parliamo delle sue barzellette non parliamo di:

MILLS
CONFLITTO INTERESSI
CONSORZIO TRA MEDIASET E RAI PER DIVENTARE PADRONE DI TUTTO CON I SOLDI DEGLI ITALIANI
ECONOMIA A PICCO
DECISIONE NON PRESE.

Quest'uomo è un grande, e mi raccomando, se proprio non troviamo nessuno per il PD io continuo a sostenere TYSON, non capisce l'italiano ma si comporta come se lo capisse perfettamente, lo vorrei al dialogo con il capo della nostra maggioranza. Con persone "normali" ce lo metterà sempre dove lo ha messo sino ad oggi. Non è un politico, non è un industriale, non è nulla se non un giocatolliere privo dei valori fondamentali che un cittadino dovrebbe avere.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 19.02.09 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi... vi ricordate quando, accanto al suo sodale Putin, punto l'indice e sollevò il pollice?

Mincccccchia cherrrrrrrideree!! E' un grande, sono sicura che se fanno lo stesso gesto a lui il mattacchione lo porta in politica.

Siete dei moralisti del cazzo, il nano è il futuro, il nanisto è il nostro destino, l'inanità il nostro presente.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 19.02.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Pier Dagri milanese, vanta una carriera maturata sui ring di tutta Italia e all’estero. autentico gladiatore, accetta gli scambi a viso aperto e non arretra mai!
Record: 45 match, 31vittorie, 13 sconfitte, 1 pari.


Jasmin Becirovic, peso massimo croato, si allena a Udine, è la promessa tra i pesi massimi nel panorama italiano.
Record: 41 match, 37 match, 4 vittorie.

Umberto Lucci, romano, è campione italiano di kickboxing tra i pesi massimi.
Record: 34 vittorie,22 sconfitte, 4 pari.

Gianni Cunsolo, è una figura “storica” degli sport da combattimento in Italia, è stato campione europeo di full contact e campione mondiale di kickboxing.
Record: 75 vittorie, 25 sconfitte, 1 pari.

Sergio Kalezic, atleta bosniaco. È dotato della classica “mano pesante” ma ha ottenuto diversi Ko anche con le sue tecniche di gamba.
Record: 37 match, 27 vittorie, 10 sconfitte.

Armen Petrosian: viene dall’Armenia, si allena a Udine.
Record: 44 vittorie, 3 sconfitte.

Abdellah Mabel, francese, campione europeo di thai boxe. ha già combattuto contro Gevorg Petrosian, fratello maggiore di Armen.
Record: 60 vittorie, 10 sconfitte.

Riccardo Cumani, di Bologna, è tra i più forti atleti di thai boxe, ha combattuto in Thailandia e in Giappone.
Record: 47 vittorie, 10 sconfitte, 4 pari.

Hocine Bennoui, atleta del Team Nasser di Lione, malgrado la giovane età vanta una notevole esperienza maturata sui ring di tutta Europa. atleta difficile da inquadrare e imprevedibile negli schemi di combattimento, è considerato dagli esperti un vero osso duro.
Record: 15 match, 13 vittorie, 2 sconfitte.

Federico Vella, di Vigevano. Ha vinto nel 2007 il titolo europeo a Vienna con uno strepitoso ko.
Record: 70 match, 50 vittorie,

*****

Non è molto ma qualcuno di questi sarà adatto a sostituire Veltroni, no?

Gianna G., Torino Commentatore certificato 19.02.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Belin,ma sempre ste figure di m...a !!!!!
Complimenti !!!!!1

FA RI 19.02.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Fosse la 1° cazzata, ancora ancora..ma adesso nn se ne può più..la megalomania di quest'uomo è stata la sua molla x l'ascesa ma forse sarà anke la causa del suo crollo.. tornando al fatto c'è solo da kiedere scusa ai famigliari di tutte le vittime dei voli dela morte. Raccontate anke ai Berlusca Boys queste cose, in maniera tale che comincino ad interrogarsi un pò sulla bontà della loro "fede".

Angelo Tanzi, Fiorenzuola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento

L'umorismo, come lo chiama un gentile signore, è tutt'altra cosa, le parole del premier sono un fatto senza precedenti nella storia del nostro Paese, nessuno è riuscito a collezionare una serie di incidenti diplomatici come il cavaliere, se non riuscite più ad indignarvi e perchè siete assuefatti, in Giappone è bastato che si pensasse che un ministro fosse ubriaco perchè quel ministro fosse costretto a dimenttersi.

Andrea Venturi 19.02.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me l'umorismo di Berlusconi piace!! Basta con queste stronzate demagogiche, la sinistra faccia una vera opposizione sulle questioni e non sulle battute.
E poi che ti devo dire alla seriosità di Veltroni & C. preferisco le "uscite " del cavaliere.
Vorrei continuare a votare a sinistra, quindi meno seghe e più fatti concreti!!!

aniello fusco 19.02.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Non credo proprio che sia il caso di minimizzare le parole di Berlusconi. Quello che è stato detto offende profondamente una nazione che ha perso un intera generazione solo perchè non era daccordo con il suo governo. Pensate cosa succederebbe se si ironizzasse sulle foibe o sulle fosse ardeatine da parte di un capo di stato straniero, già stiamo gridando allo scandalo per la mancata estraddizione di un terrorista pensate cosa potrebbe succedere se Lula facesse dell'ironia sulla strage di Bologna per fare un esempio. Pensate a quello che dite voi che paragonate i bond argentini a delle vite umane non avete la minima considerazione per la vita umana? Come potete anche solo pensarle certe cose?

Andrea Venturi 19.02.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Quiero decir a todos los familiares de los desaparecidos argentinos, y chilenos tambièn, que lo siento mucho por lo que nuestro presidente ha dicho sobres esta tragedia y lo siento tambièn porque hay gente in este blog que quiere todavia defenderlo, es una verguenza!

Andrea Venturi 19.02.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto il disprezzo che l'ometto merita, questa sull'Argentina è aria fritta.
L'Argentina farebbe meglio a chiedersi come mai tanti criminali di guerra non siamo mai stati processati e dovrebbe fare i conti con i colpi di spugna di Basettone Menem.
Riguardo allo squallido ometto , ha detto cose ben più atroci, ultimamente.
Non ultima ,la barzelletta sui lager, di cui, stranamente, non si ritrova più l'audio , da nessuna parte.
Metttiamoci alla ricerca di quella atrocità..

Mauro Maggiora, Genova(Prè-Molo-Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OCCUPIAMOCI DEL CASO MILLS è LI CHE DOBBIAMO CONTINUARE A MARTELLARE!!! FATTI PROCESSARE CORRUTTORE 1816

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Non sono più italiano, non voglio essere concittadino ne di quello psicopatico del presidente del consiglio ne di tutti i colgioni che lo hanno votato (anche lui ha definito coglioni chi non lo votava) quindi da oggi mi dichiaro apolide, Rom quello che cazzo vi pare ma non italiano.

Andrea Venturi 19.02.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Anzi tutto ridono 4 sfigati in platea, lui è serio. Non avete proprio niente da fare se vi mettete a vivisezionare ogni minima parola che dice il Berluscane.
Qual è l'offesa scusate? Io non mi metto certo a difendere testa d'asfalto ma questo è troppo dai. Fate i bravi.

Luca A. 19.02.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Gli Argentini, quando avranno reso fino all'ultimo cent rubato con i Tango-Bond, potranno anche criticare Berlusconi & Co.

Prima se ne stiano zitti, i soldi che hanno "rubato" non li hanno fottuti a banche o industriali o FDP ma alla povera gente!


walter n., udine Commentatore certificato 19.02.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Visto che ci leggono dall'estero, proverò ad esprimermi in inglese:

Maybe as italians, our problem is what we think about the respect to other people. Berlusconi and his system (Tv & media ), has grown up with the emblematic difference from the people: Winners and loosers.
All the people who follow him, want to believe that everyone should become "Someone".
I believe, that we will become all loosers, if we won't accept our differences first.
Enviroment and social justice. I still believe it

romeo t., milano Commentatore certificato 19.02.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Non mi meraviglia.
Berlusconi è un Piduista che fa parte della P2 del "venerabile" licio gelli(condannato per i depistaggi sull'inchiesta della strage di bologna) organizzazione massonica eversiva e deviata.

http://it.wikipedia.org/wiki/Licio_Gelli

ecco un pezzo preso da wikipedia:"Gelli ha ripetutamente dichiarato in pubblico di essere stato uno stretto amico del leader argentino Juan Domingo Perón e spesso ha affermato, che tale amicizia è stata veramente importante per l'Italia, senza però aver mai spiegato perché."
Gelli e la sua combriccola erano molto amici dell dittatura Argentina, sul web si possono trovare molte cose interessanti a riguardo

matteo r., riolo terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Io mi domando "fino a che punto...."

andrea d'ambra, Ischia Commentatore certificato 19.02.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Clamoroso in Svizzera
Ubs leva il segreto bancario


Una decisione senza precedenti, che sta già sollevando un vespaio di polemiche. Favorevole l'autorità nazionale di sorveglianza, il colosso bancario Ubs - principale gruppo elvetico - fornirà i nomi di 250 suoi clienti alla giustizia americana, sebbene questi ancora non risultino colpevoli di frode o evasione. In cambio, gli Usa rinunceranno a reclamare i nomi di altri 19mila clienti.
La decisione è arrivata dopo che a banca elvetica aveva ammesso di avere aiutato alcuni facoltosi contribuenti americani a nascondere conti bancari al fisco. L’accordo con la corte federale di Fort Lauderdale, in Florida, prevede il pagamento di 780 milioni di dollari da parte dell’Ubs per chiudere il procedimento.
Questi ultimi sviluppi intervengono , non a caso, alla vigilia della pubblicazione, da parte del Senato americano, di una lista di testimoni chiamati a comparire per fornire spiegazioni sull'affaire Ubs. Fra questi, lo stesso presidente della Banca, Peter Kurer. La decisione dunque sembra essere detttata dall’urgenza di trovare un accordo con le autorità americani prima che il numero uno di Ubs si ritrovasse indagato dalla giustizia americana.

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 19.02.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza offesa, ma attaccare Berlusconi per una battuta...be mi fa ridere...

Abbiamo mille cose con cui attaccarlo,
cosi decisamente più importanti:
distruzione della costitzione,
leggi del cz che stanno passando,
il paese allo sfascio,
imbavagliamento della rete,
mafia,
ecc...

Se fosse solo per questa battuta ne sarei felice...

See ya!!!

Dante Tettamanti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


e se..... la "battuta" fosse stata calcolata esattamente per distrarre ulteriormente la gente dagli ulteriori problemi di crisi o da altro?


e se ....le tv avessero iniziato un reality degli stupri di massa?

e se... un fatto GRAVE oggi un fatto GRAVE domani...Ti accorgi che intanto hanno fatto altre cose e ti sei distratto ?


M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 19.02.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Beh... ho visto il video un paio di volte, e non ci vedo nulla di offensivo per i Desaparecidos.
Mi pare abbastanza chiaro che non facesse una battuta, ma si è limitato a riportare dei giudizi su di lui che ritiene di aver letto dalla stampa (se poi è una cosa inventata non mi meraviglierebbe). Per come l'ha messa in quel discorso, la frase sui Desaparecidos non l'ha detta lui, bensì qualche giornalista che ha tentato di affibiargli l'immagine del dittatore argentino o di uno dei carnefici.
E alla fine della battuta ha ribadito la drammaticità della cosa, fermando il pubblico che l'aveva messa sul ridere.
Sinceramente non vedo qui una delle solite battute sarcastiche di berlusconi, anzi.
Mi meraviglia Beppe che riporti solo la frase offensiva come se lui l'avesse detta per fare la battuta.
Berlusconi di cazzate ne dice spesso talmente tante... non capisco che bisogno c'è di vittimizzarlo e farlo passare dalla parte della ragione con attacchi inutili di questo tipo. E' un uomo corrotto, corruttore, senza scrupoli, bugiardo, con la faccia di bronzo, che senso ha attaccarsi a queste cazzate, quando commette azioni ben piu' gravi?

E' come se Toto' Riina, facendo una dichiarazione pubblica, raccontasse che i nazisti prendevano in giro gli ebrei mentre li spogliavano e li dicessero scherzosamente che tra poco avrebbero fatto una bella doccia calda. E invece di concentrarsi su cosa Riina ha realmente fatto, lo scandalo diventasse "Riina prende in giro gli ebrei morti nei campi dell'olocausto" ..

ma andiamo su...

Alberto Baldan 19.02.09 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Abbronzatura del Neoeletto Presidente degli Usa Barack Obama.

- Barzelletta sui Lager Nazisti in pieno conflitto israelo-palestinese.

- Battuta sui Decaparecidos in campagna elettorale sarda (uscita solo a vittoria ottenuta, l'avete notato?).

Queste sono cose orrende, ma quanto vorrei che dedicassimo (parlo a livello mediatico generale) lo stesso clamore al

CASO MILLS ...

Wil

Wil Non Leggerlo!, http://nonleggerlo.blogspot.com/ Commentatore certificato 19.02.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

SPARIREMO ANCHE NOI ?

DECISIONI EUROPEE

INTERNET ADDIO? P2P ADDIO? WEB ADDIO? NO! NOI CI MOBILITIAMO


Le libertà in Internet sono in grave pericolo.
Qualora dovesse essere approvato un insieme di direttive,
in discussione al Parlamento Europeo, Internet cambierà così:

- non potrai più collegarti a Internet solo per aver condiviso un file;
- sarà possibile conoscere il contenuto del tuo traffico Internet;
- non potrai usare liberamente FTP, Skype, chat, p2p;
- sarà il tuo provider a scegliere quali siti web potrai visitare e quali no.


http://www.scambioetico.org/index.php?topic=563.0

IN ITALIA

Politici e Internet: ci sono o ci fanno?


La notizia è di questi giorni: è stato approvato un emendamento del Senatore della Repubblica Gianpiero D'Alia al decreto sicurezza, denominato "Repressione di attività di apologia o incitamento di associazioni criminose o di attività illecite compiuta a mezzo internet".


Il provvedimento è nato sull'onda dell'eco dei gruppi di Facebook a favore di Riina o degli stupri. Da un lato il provider che fornisce la connessione alla rete viene investito dell'obbligo di controllare i contenuti in rete, dall'altra si dà al governo un potere d'intervento che spetterebbe alla magistratura.

“E’ come bloccare tutta la linea ferroviaria perché in una stazione ci sono dei graffiti sconvenienti” ha infatti commentato Facebook, dalla California.

http://virgilioparliamone.myblog.it/archive/2009/02/18/politici-e-internet-ci-sono-o-ci-fanno.html

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 19.02.09 10:53| 
 |
Rispondi al commento

come al solito voi "grillini" non avete capito nulla. presi dai vs pregiudizi e dal vostro furore ideologico non avete voluto ricordare che e' stato proprio il vs amico Di Pietro a definire Berlusconi come Videla e nel corso del comizio ha solo ripreso questa citazione per indicare, correttamente, la faziosita' della sinistra. perfino Repubblica ha messo la sordina alla polemica consapevole della insussistenza della stessa , ma voi no, niente, imperterriti. Fate ridere. Immagino invece che cosa sarebbe successo se Berlusconi avesse chiamato Di Pietro "rasputin" o cose del genere, avreste starnazzato per mesi su fascismo, democrazia, diritti violati ecc.. Travaglio ci avrebbe fatto un libro e la Guzzanti uno spettacolo teatrale...
siate seri se potete, anche se credo che non ci riuscite proprio.

LUIGI VENTURA 19.02.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi vergognati e fatti processare Buffone!
Il tiro al bersaglio di cui parli spero si avveri... tiro al bersaglio con pallini di piombo!
Sei la vergogna di questo paese, lo stai affamando e screditando con le tue nefandezze.
Io ti odio!

luca f. Commentatore certificato 19.02.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE MA HO UN DUBBIO, HO NOTATO CHE LA BATTUTONA DEL NANO RISALE A PRIMA DELLE ELEZIONI IN SARDEGNA (MI SEMBRA IL 13) E QUESTA NOTIZIA è STATA DATA SOLO IERI, INOLTRE DA UN GIORNALE ARGENTINO. ORA QUELLO CHE MI CHIEDO, NESSUN GIORNALISTA ITALIANO DI DESTRA E SINISTRA SAPEVA DI QUESTA DICHIARAZIONE? DOVEVAMO SAPERLO DA UN GIORNALE OLTRE OCEANO? QUESTA NOTIZIA AVREBBE INFLUITO SUL VOTO? IO PENSO DI SI

marco perugini, roma Commentatore certificato 19.02.09 10:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi si torce lo stomaco.
ho amici argentini, colleghi argentini, gente che ha sofferto il dramma dei desaparecidos...
ma perché io che rispetto questo dramma sono costretto a vergognarmi per le affermazioni di un ignorante???
e posso dire quanto si vuole che io non l'ho votato, ma lui rappresenta anche me, e mi costringerá da oggi ad abbassare la testa di fronte a degli amici

simone c., madrid Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 10:44| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più tragicamente divertente è come i suoi servi e quelli che hanno (spero in buona fede) votato per Lui cerchino di giustificare le "cose" che dice! Giornali e telegiornali ormai lo coprono pietosamente, alla faccia dell'informazione! Ancora peggio quando ha detto in un'altra intervista di qualche giorno fa (trasmessa una volta, credo per una "svista"): “...sono stato io a convincere Bush e i suoi collaboratori, rimasti inerti davanti al fallimento della Lehmann Brothers, a muoversi e a stanziare oltre 700 miliardi di dollari» (Corriere on line del 4 febbraio)! Qualcuno l'ha letta sui quotidiani nazionali? Chissà le risate in USA....

Luciano B. Commentatore certificato 19.02.09 10:43| 
 |
Rispondi al commento

almeno quando dovra scappare non ci sara uno stato che lo accolga. psiconsno testa vuota vai via dall'italia

RAFFAELE SENATORE 19.02.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Fino a ieri pensavo che in fondo fosse una polemica pretestuosa. Era evidente che stesse scherzando su come l'opposizione (ma quale?) lo ipingesse in tutti i modi possibili immaginabili.
Oggi rivedo la loro immagine, piena di arroganza in quel ghigno colmo di superbia...
E se la battuta fosse stata "...prendevano gli ebrei e gli dicevano: ?"
Così non fa ridere, vero?
Adesso che ho approfondito la tragedia dei desaparecidos non i fa ridere più nemmeno quella battuta. Solo gli ignoranti possono riderci su.

Roberto C., Bari Commentatore certificato 19.02.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento

che dire?
io che sono all'estero, provo vergogna...e mi unisco alle persone argentine che hanno sofferto e perso i propri cari!

CHIEDI SCUSA!!!

carlo s., AUSTRALIA Commentatore certificato 19.02.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

my friend,
sad...what a fucked up country have you became...

unstable~systems 19.02.09 10:11| 
 |
Rispondi al commento

psiconano? Chiamalo col suo nome, beppe: "il corruttore"

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.02.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori