Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Giuseppe Gatì


video_giuseppegati.jpg

Viva Caselli! Viva il pool antimafia!

Un ragazzo è morto fulminato mentre lavorava. Si chiamava Giuseppe Gatì. A lui ho dedicato il primo post dell'anno. Mi aveva colpito il suo grido disperato a favore del giudice Caselli e del pool antimafia nell'indifferenza e nell'ostilità di decine di persone. Giuseppe fu bloccato, identificato e trattenuto per ore in una stanza. E' stato riportato che la sua morte è dovuta a un incidente e che è stata aperta un'inchiesta. Il blog ne seguirà gli sviluppi.
Mentre scrivo ho in mente le parole della "Canzone del maggio" di Fabrizio De Andrè:
"E se credete ora - che tutto sia come prima - perché avete votato ancora - la sicurezza, la disciplina - convinti di allontanare - la paura di cambiare - verremo ancora alle vostre porte - e grideremo ancora più forte - per quanto voi vi crediate assolti - siete per sempre coinvolti...".
Ieri è stato inserito un commento dedicato a Giuseppe che riporto.

"Stamattina Giuseppe Gatì è morto.
Incredibile, vero? Noi l’abbiamo visto con i nostri occhi e ancora non ci crediamo.
Giuseppe è morto mentre lavorava: era andato a prendere il latte da un pastore ed è morto fulminato mentre apriva il rubinetto della vasca refrigerante del latte. E’ morto dentro una bettola di legno, sporca.
E’ morto un amico, una persona pulita, con sani principi. Chi ha avuto modo di conoscerlo sa che raro fiore fosse.
Voleva difendere la sua terra, non voleva abbandonarla, era rimasto a Campobello di Licata, un paesino nella provincia di Agrigento che offre poco e dal quale è facile scappare. Lavorava nel caseificio di suo padre, con le sue “signorine”, le sue capre girgentane, che portava al pascolo. Era un ragazzo ONESTO, con saldi principi volti alla legalità e alla giustizia. Aveva fatto di tutto per coinvolgere i dormienti giovani Campobellesi, affinchè si ribellassero contro questa società sporca e meschina.
Era troppo pulito per vivere in mezzo a questo fetore e a questo schifo.
Aveva urlato “VIVA CASELLI! VIVA IL POOL ANTIMAFIA!” era stato anche criticato per questo, ma aveva smosso queste acque putride e stagnanti che ci stanno soffocando.
Era un ragazzo dolcissimo, dava amore, desiderava amore.
Suo padre oggi ha detto, distrutto dal dolore, in lacrime: “Sono sempre stato orgoglioso di mio figlio, anche se a volte ho dovuto rimproverarlo, solo perchè mi preoccupavo per lui. Ma sono orgoglioso di lui per tutto quello che ha fatto.” Giuseppe questo lo sapeva.
Anche noi, Alessia, Alice e tutti i suoi amici siamo orgogliosi di lui. Non sappiamo come esprimere il nostro dolore. Ancora non riusciamo a crederci.
Vi lasciamo con le sue parole:
'E’ arrivato il nostro momento, il momento dei siciliani onesti, che vogliono lottare per un cambiamento vero, contro chi ha ridotto e continua a ridurre la nostra terra in un deserto, abbiamo l’obbligo morale di ribellarci'."

Gruppo dedicato a Giuseppe Gatì su Facebook

Post precedente: "L'Italia rovesciata"

.......................................................................................................................

Cancelliamo il Canone Rai

Diffondi l'iniziativa

Chi disdetta il canone può iscriversi al gruppo di Facebook:
Cancelliamo il canone RAI

.......................................................................................................................

Il calendario dei Santi Laici 2009 è disponibile in download gratuito nel formato pdf o a prezzo libero, nella stampata su carta patinata.
Diffondi il calendario


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°04-vol4
del 25 gennaio 2009

1 Feb 2009, 13:40 | Scrivi | Commenti (1469) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ciao

अर्जुनः Commentatore certificato 23.11.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che la morte di Giuseppe venga ricordata per il semplice motivo che lui non si è messo da parte tanti soldini di provenienza dubbia.

regina effe Commentatore certificato 31.01.10 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Giuseppe, quando ho visto il video con il quale hai semplicemente ricordato la verità (Sgarbi uno dei tanti politicanti da gettare in discarica) a una platea di addormentati e ruffiani prima, a un intero paese (l'Italia) che si sta spegnendo lentamente poi, mi sono commosso.
E mi hai ridato la speranza...
Grazie per il tuo coraggio! Adesso anch'io sono Giuseppe Gatì!
Che i dannati che stanno distruggendo questo paese lo sappiano.

Christian

christian de grandis 08.03.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Condoglainze alla famiglia e ai amici.
Vidi il video al sito della Repubblica a fine dicembre 2008, e rimasi entusiasta dal coraggio di Giuseppe di dire la verita` senza insulti.
E stasera su youtube ho visto per caso la notizia della sua morte.
Vorrei dedicargli una frase di un scrittore greco(Kazantazkis)
Non spero niente
Non temo niente
Sono libero
Come e` libero adesso Giuseppe

Cersosimo Dimitri 19.02.09 04:48| 
 |
Rispondi al commento

17 anni,tanto è passato da quando la criminalità organizzata fece la voce grossa (Maggio e Luglio 1992) e perdemmo la legalità in Italia.17 anni dopo rieccola, ma senza schiamazzi, senza rimbombi (al massimo qualche mucca può aver sentito bbzzzzzbzbz) per farci perdere la libertà (31 Gennaio 2009 http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/cronaca/incidenti-lavoro-2/incidenti-lavoro-2/incidenti-lavoro-2.html ). La Repubblica ne da così notizia (che pure poche settimane prima c’era stato così tanto clamore in torno a lui). è morto!!!
Il ragazzo nun aveva lo sponsor ecco perché è morto quasi subito. Mi chiedo e vi chiedo:
SIAMO TUTTI SOTTO RICATTO?

Pasquino Stenterello 11.02.09 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,

alla luce dei fatti accaduti a Giuseppe Gatì, sia in data 28/12/08 e purtroppo in data 31/01/09 ti scrivo per informarti e per richiederti formalmente a nome di tutti i grilli e non, di partecipare all'evento che si terra' in data 11/02/2009 in quelli di Agrigento(leggi il post)

http://www.facebook.com/event.php?id=48625859161&ref=mf

La tua presenza, portera' sicuramente una garanzia su quanto iniziato da Giuseppe e successivamente una difesa a tutti i rappresentanti, ovviamente contrari all'evento, che si scontreranno verbalmente e politicamente verso le onoranze, aggiungerei mafiose, che il primo cittadino Marco Zambuto conferira' a V.Sgarbi, vergognosamente anchesso sindato di Salemi(TP).

Aspetto tua personale risposta, sottolineandoti che la mia richiesta nasce dal forte rispetto alla persona di Giuseppe Gatì ed al suo trascorso SocioPolitico e non per una personale mania di grandezza,

Simone.

P.S.
Hai creato non solo un grande e fitto blog ma un modo di pensare, ti prego non nascondiamoci proprio adesso.
Giuseppe deve vivere ancora.

Simone Logozzo 08.02.09 17:46| 
 |
Rispondi al commento

E' una settimana che non leggevo il blog e leggere la notizia della morte di Giuseppe mi sconvolge, mi aveva colpito molto il suo grigo solitario viva Caselli. Sono quelle notizie che ti fanno cadere le braccia, ce la faremo veramente a non arrenderci mai o è una lotta contro i mulini a vento??
Ciao Giuseppe non ti dimentichero
Fabio

Fabio Londei Commentatore in marcia al V2day 07.02.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Disobbedire alle leggi ingiuste è profondamente giusto. I cristiani, quelli dei primi anni, i martiri delle persecuzioni, disobbedivano alle leggi dell'impero che volevano farli rinunciare al loro credo. Mi pare che sia giusto che ogni cittadino ispirato da principi di onestà e per il bene di tutti, resista contro chi ha trasformato la democrazia in oligarchia formulando leggi a protezione di pochi. L'errore del popolo italiano è stato che, spero in larga parte in buona fede, ha votato questi avvoltoi pericolosi incompetenti che hanno messo in ginocchio il paese. Sono furbi però questi signori: diranno che la colpa è della crisi internazionali. Educando con i mass media soprattutto la gente alla cultura dello spendi e spandi, anzichè del sano e accorto risparmio, facendo leva sul delirio di onnipotenza e sull'avidità di ognuno, hanno ridotto milioni di famiglie sul lastrico, con la complicità delle Banche che però si salvano il culo avendo investito quei soldi che presto non varranno più niente in concreti beni (oro, petrolio, diamanti, ecc.). Poveri noi!!!!

Pietro Torre Commentatore certificato 07.02.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento

io non credo assolutamente all'incidente,diceva un magistrato '' quando si tratta di cose molto importanti ,le concidenze non esistono''
e per la mafia (non parlo di manovalanza parlo della mafia del potere e della classe dirigente ed imprenditoriale) quello che aveva fatto Gati' a Salemi sputtanando Sgarbi davanti alle telecamere.
ricordando che Sgarbi era condannato per truffa ed in primo grado per diffamazione e che dal suo programma su canale5 di Berlusconi attaccava giornalmente il pull antimafia di Caselli..quel pull che poi fu masscrato dalla mafia(su mandato di poteri più alti!)qvendo quindi una responsabilità morale nell'isolamento che quel pull subi'...ha fatto ricordare a più di una persona che Sgarbi ed il suo partito FI erano contro Falcone e Borsellino e se sei contro di loro ti schieri moralmente dalla parte di chi li ha eliminati.. insieme al suo partito FI.

Questo è stato intollerabile..visto che Sgarbi è presentato dai media come intellettuale anche contro..

A mio avviso la mafia non poteva tollerare un tale disturbo ai suoi piani in quella città e più nessuno in Sicilia avrà il coraggio di fare quello che ha fatto Gati'...ucciso per il suo coraggio ma fatto passare per incidente..
un esempio preclaro a chiunque volesse ripetere quel gesto...sarete uccisi e passerà per incidente..ossia la vostra morte non sarà un atto di eroismo utile agli altri ma solo un incidente..uno dei tanti ..sul lavoro..presro dimenticati..con qualcuno che dirà ''dice queste cose solo perchè non rassegnarsi alla morte''

quindi Grillo deve prendersi la responsabilità di dire che fare quel che ha fatto Gati' può portare in questo stato mafioso ,anche alla morte,che serva da esempio per gli altri...
sappiatelo..in certe zone d'Italia se fai quello che ha fatto Gati' ,cprima ti rinchiudono 6ore in una stanza di forza e poi...qualcuno ti fa fuori ...Questo deve essere chiaro a tutti...
qualcuno qui dentro dovrebbe rendere giustizia a Gati' ...

angelo d. Commentatore certificato 07.02.09 00:02| 
 |
Rispondi al commento

ma morto de che...
è stato ammazzato...
ma possibile che credete ancora alle favole..
tutti i media hanno detto che è morto nell'azendia di famiglia quindi escludendo che nell'azienza di famiglia uno possa venir ucciso!
Il problema è che non è morto li ma era andato da un pastore a prendere il latte da portare nella sua azienda...
classica situazione dell'agguato mafioso!!
E che cazzo!!
Ma dico io qui ,in questo foumr si dubita di tutto,e poi quando c'è una coincidenza stranissima ed inquietante...tutti sono pronti a dire che è un incidente!!
Fologorato per aver toccato un cavo a casa di un pastore..
sono un elettricista per esperienza ho preso migliaia di scosse..solo cavi ad alta tensione possono folgorare(aldilà delle balle!)
e dubito che da un pastore ci sia l'alta tensione in mezzo alle pecore..

Gli hanno teso un agguato magari l'hanno fatto chiamare dal pastore (minacciato)e poi l'hanno aspettato e fatto fuori,mica potevano sparargli..

l'hanno preso e lo hanno tenuto sulla cavo finchè non morisse(anche una normale tensione per qualche minuto può uccidere ,ma ci vuole qualcuno che ti tenga fermo li contro la propria volontà!!)

qui si racconta che era dal pastore e non nella sua azienda,ma anche nella cronaca locale viene evidenziato,ma nascosto in quella nazionale per farlo sembrare un incidente(come quasi tutti gli omocidi di testimoni di processi o figure simili un pò delicate visto la ribalta che aveva avuto
quello che aveva fatto!!)
http://santagatando.wordpress.com/2009/02/05/in-memoria-di-giuseppe-gati/

E' moltograve che anche Beppe grillo ufficialmente lo abbia dato per incidente..non è un incidente,Beppe,mettitelo in testa...
forse perchè si sentirebbe responsabile per l'ingenuità di aver detto a tutti i suoi andate e sputtanateli nei consigli comunali...quel ragazzo gli ha dato fiducia,ma in Italia c'è la mafia.ed è stato fatto fuori!!Questo non li può nascondere,chi tocca i ''cavi dell'alta tensione'' rischia la morte...il messaggio è chiaro..

angelo d. Commentatore certificato 06.02.09 23:46| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe mi chiamo elisabetta e sono una ragazza spaventata..il mio commento probabilmente non servirà a molto ma almeno qui(e almeno fino ad ora)posso sfogarmi e sono sicura che in molti sentono la mia stessa esigenza..voglio iniziare col dire che mi sento spaventata perchè io ho 18 anni e sono piena di voglia di vivere e di scoprire il mondo in tutti i suoi lati però più vado avanti in questa scoperta più mi inorridisco..ovunque mi volto vedo guerra,terrore,lacrime,crisi,sofferenze e tutto questo è un'INGIUSTIZIA che mi attanaglia e non mi lascia respiro,mi fa sentire impotente e colpevole allo stesso tempo:colpevole perchè non sono lì ad aiutare quella gente innocente che muore sotto le bombe,che muore di fame,che patisce le pene dell'inferno,che scappa da terribili condizioni clandestinamente per poi ritrovarsi al centro di un dibattito politico a sfondo razzista in paesi nei quali questa povera gente intravedeva un'ombra di salvezza(se così si può definire).Tra finte democrazie(in cui finta è la libertà di pensiero,parola e azione),abusi di potere,lotte accanite per il denaro,sete di potere,EGOISMO forse non ci siamo accorti dove ci hanno portato:ci mettono in testa la politica del denaro e delle grandi paure per renderci succubi delle loro stronzate.Ebbene a me tutta questa situazione fa paura,lo ammetto,perchè vedo il mio futuro e quello dei miei figli in pericolo eppure è proprio all'interno di questa paura che nasce quel sentimento che prima diventa rabbia e poi FORZA che mi permette di dire a tutto il mondo e ai giovani soprattutto di darci una smossa e di reagire,capire che qui il futuro siamo noi e non sarà il loro denaro sporco a comprarci.Dobbiamo impegnarci e credere davvero in ciò che facciamo perchè questi sono i nostri diritti e se loro non si arrendono,noi ancora di meno!

elisabetta melis 06.02.09 23:13| 
 |
Rispondi al commento

AUTOCOSTRUZIONE. Sono un cittadino italiano regolarmente sposato da 22 anni e con tre figli minorenni attualmente mia moglie invalida è e attualmente in mobilita. Tre anni fà per risolvere il problema abitativo con altre 9 famiglie del mio comune Paderno Dugnano ci siamo imbarcati in un progetto chiamato appunto autocostruzione associata ,finanziato da regione lombardia .Aler. ed un'associazzione onlus denominata Alisei. Il progetto consisteva nel fatto che ogni assegnatario doveva fornire per la costruzione stessa della palazzina 64 ore mensili di lavoro in cantiere per un minimo di 2 anni.Inoltre al termine della lavorazione pagare un affitto decennale di 350 euro ed un riscatto finale di 93000 mila euro. Tutto questo con un costo totale di 115000 euro. Nel frattempo il cocto totale è lievitato a 140000 euro,e per mia disgrazia visto che tutto ciò sta avendo un ritardo di 14 mesi nel frattempo mi è scaduto il contratto di affitto epertanto sono sotto sfratto cin la mia famiglia.Dopo 3 rinvii 1l 4 del corrente mese non siamo stati buttati in strada per miracolo e possiamo stare nella casa ancora fino al 1 aprile.Però nel frattempo nessuno paga piu' i fornitori e pertanto i lavori sono fermi.Riepilogando nonostante che tutto il mio comune si sta muovendo con solerzia per aiutarci potrebbe succedere che sia l'unico italiano che paga affitto e spese regolarmente a finire in strada nonostante che al mio padrone di casa l'alloggio non serva.Tutto questo e documentato da decine di articoli su giornali,pertanto se qualcuno riuscisse a darmi delle dritte su come fare a risolvere questa realtà tipicamente italiana sono disponibile a qualunque chiarimento.Ringraziando anticipatamente mi chiamo Emanuele Bariselli barisezio@libero.it. Dimenticavo tutto questo riguarda dieci famiglie a Paderno Dugnano,e in Italia attualmente sono aperti una ventina di cantieri. Tutto questo vuol dire che ci sono in ballo tanti soldini . Grazie a tutti.

emanuele bariselli 06.02.09 21:04| 
 |
Rispondi al commento

chiedo aiuto ci stanno abbandonando non sappiamo piu che morte faremo.vi scrivo perché siete l'ultima isola.
dopo tante promesse e prese in giro nessuno ci ascolta nemmeno la liquidatrice che e stata nominata dalla ditta pani.noi per avere un po' di stipendio dobbiamo fare sempre un po' di voce alta.
ma stamattina il nostro sindacalista cia messo davanti a una decisione .che per essere ascoltati debbiamo bloccare l'ingresso e l'uscita dalla autostrada di ANCONA SUD
ma noi siamo capi di famiglia e responsabili delle nostre famiglie e preoccupazione e tanta .dobbiamo ancora ricevere il saldo degli stipendi di novembre tutto dicembre e gennaio e se va avanti cosi dobbiamo avere anche febraio. ma in verità io vi dico che noi non sappiamo se siamo ancora dipendenti attivi o cassa integrazione straordinaria o siamo licenziati....bo nessuno lo sa'''''''
ascotateci.non ci lasciate in mano a questi predatori.
OPERAI DITTA PANI DI CAMERANO ANCONA

salvatore mignano 06.02.09 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Vorri sapere cosa si può fare per fermare questo nuovo fascismo e presto si sta scatenando una guerra tra poveri con caccia allo straniero.
grazie.

Gianfranco Colombo (ragtime), Crema Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.09 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Leggo con soddisfazione sulla rete: "Napolitano: non firmo, è incostituzionale - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, "ha preso atto con rammarico della deliberazione da parte del Consiglio dei Ministri del decreto-legge relativo al caso Englaro. Avendo verificato che il testo approvato non supera le obiezioni di incostituzionalità da lui tempestivamente rappresentate e motivate, il Presidente ritiene di non poter procedere alla emanazione del decreto". E' quanto si legge in una nota della Presidenza della Repubblica". FINALMENTE! ERA ORA CHE IL PRESIDENTE AGISSE IN MODO FORTE. NON CI SI PUO' SOSTITUIRE AI TRIBUNALI CON I DECRETI LEGGE. SE IL PARLAMENTO HA ANCORA UN SIGNIFICATO, DEVE FARE LE LEGGI, NON MINACCIARE O FARE ATTI INTIMIDATORI.

stefania pipino 06.02.09 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, Beppe. Ho appena letto l'ultima notizia relativa al decreto legge su Eluana. Mi chiedo: come mai è arrivato proprio ora, non appena il Capo dello Stato, "garbatamente e pacatamente" con una lettera, "si è pernesso" di far "lievemente" capire di non essere tanto d'accordo? Il Signor Presidente del Consiglio (la maiuscola è dovuta al rispetto che ho per l'istituzione in sè!) si è sentito forse per la prima volta sfidato o ha considerato "lesa" la sua somma autorità di padrone del Paese? Sono nauseata, amareggiata, intristita e indignata. Ma dove viviamo? Saluti affettuosi e buon lavoro.

Stefania Pipino 06.02.09 16:36| 
 |
Rispondi al commento

salve
scrivo qua per vedere un po se riusciamo a risolvere una"truffa" che una delle piu grandi aziende italiane fa ormai da parecchio tempo:Telecom
telecom offre un abbonamento mensile tutto incluso con una navigazione di7mega!alla cifra di 42€ al mese
bene.ci sono paesi(in questo caso parlo della provincia di torino non di chissa quale posto)
che hanno impianti vecchi e raggiungono al massimo la velocita di 640k..se va bene (quindi meno di un decimo della velocita venduta)...indovinate il prezzo...42€...come la 7 mega!
io insieme ad altri nella mia situazione in giro per l'italia abbimao assalito con le telefonate...tutto inutile....la risposta è sempre la stessa,i nostri impianti sono fatti con la miniadsl quindi non è previsto nessun potenziamento perche questo vorrebbe dire rifare tutto l'impianto....e non è previsto nessun taglio di prezzi per chi invece della loro 7 mega ha la ridicola velocita di 640k....quindi...la cosa è risolvibile o noi simao costretti a continuare a regalare 42€ al mese a telecom?

Alex Fessia 06.02.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può aiutarmi ad abbozzare una cifra approssimativa del fatturato annuo dell'industria bellica in Italia?

ogni suggerimento sarà prezioso

Grazie

Luca Zanchi

Luca Zanchi 06.02.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Siamo stati dello stesso paese Campobello di Licata, non ci conoscevamo ti ho conosciuto solo dopo la contestazione a Sgarbi ed adesso che ho appreso la notizia della tua scomparsa mi rimane un vuoto dentro, come se se ne fosse andata una persona a me cara. Ti prego proteggici da lassù non ti dimenticheremo mai, perchè sei stato grande e coraggioso come nessuno lo è mai stato nel nostro piccolo paese, che è fatto di gente che vive solo di pettegolezzi e di tanta omertà.. Grazie Giuseppe!
Salvatore I.

Salvatore I. 06.02.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

W Caselli
W il Pool Antimafia

ciao ciao Commentatore certificato 05.02.09 20:10| 
 |
Rispondi al commento

non credo che per Gatì sia stata ad una morte dovuta ad una fatalità......
Giuseppe Gatì sei stato un GRANDE un esempio per tutti noi.......

gabriella Monfasani, Voghera Commentatore certificato 05.02.09 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Rabbia e lacrime. Non ci credo, non può essere stato un caso, quel ragazzo era troppo sveglio per morire fulminato da un filo della corrente...di un frigo! No, non ci posso credere.

Stefania Trapani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo al Presidente della Repubblica di insignire Giuseppe di una medaglia d' oro al valore civile e di indagare su chi lo ha sequestrato per aver inneggiato alla Legalità, ed eventualmente di sollevare dall' incarico questi presunti tutori dell' ordine. Chiedo anche al PRESIDENTE di tutti gli Italiani se è regolare ciò che il ministro della Giustizia alfano ha fatto nei confronti dei Giudici di Salerno. Li ha accusati di aver acriticamente difeso De Magistris, senza portare nemmeno una prova, senza dare la possibilità di replica, invece che accusarli in TV doveva rivolgersi agli organi competenti della magistratura . Implicitamente in questo attacco a Salerno c' è già la condanna a De Magistris che invece sappiamo essere stato assolto, credo ci sia molto materiale su cui discutere, anche se sono ingnorante in materia, il Ministro secondo me ha commesso molti reati. Vorrei che questa mia analisi su alfano no fosse vera e gradirei essere smentito, perché se fosse vero il contrario........a questo punto non riuscirei più a trovare le parole..... UN MINISTRO DELLA REPUBBLICA.....DELLA GIUSTIZIA...........COLORO I QUALI DEBBONO DARE L' ESEMPIO.....CHE SCHIFO

Nino M. Commentatore certificato 04.02.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

mi unisco al dolore della sua famiglia ed al dolore di tutti colori che si sentono sconfitti di fronte alle continue ingiustizie che questo paese ci infligge, arriveremo ad essere come quegli stati africani dove bande organizzate scorrazzano e si impossessano dei diritti delle persone comuni, contiamoci uniamoci e cominciamo a battere i pugni.....!!! un commosso saluto al ns. caro Amico

maledetto c 04.02.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Strana morte ..Sgarbi????????????????????????????

Troia P., pompina Commentatore certificato 04.02.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Giuseppe...

Daniele C., Lamezia Terme Commentatore certificato 04.02.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 03/02/2009
MI associo a tutti coloro che piangano la scomparsa di un ragazzo GIUSEPPE,EROE moderno persona degna DI OGNI RICONOSCIMENTO.
QUESTO RAGAZZO con tanta umanità e tanto coraggio ha avuto il merito di difendere con poche parole la sua amata terra, ha avuto il coraggio di gridare forte ciò che pensava, il buon dio se esisteva doveva proteggere e salvaguardare, in quanto persona degna di vivere, SIGNOR PRESIDENTE NON ASCOLTI LE SIRENE della vergogna, faccia una scelta per gli italiani non taccia di fronte alle nefandatezze della politica, le offese vengano fatte ognio giorno al popolo ITALIANO, GRIDI ANCHE LEI BASTA, con leggi fatte solo per pochi, lodo ALFANO, SALVA MANEGER,INTERCETTAZIONI,GIUSTIZIA, RETE QUATTRO,E VEDRA CHE TUTTI GLI SAREMO RICONOSCENTI.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 03.02.09 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Cari Amici,Cari Fratelli, Cari Italiani, oggi come in passato in Sicilia, si continua a morire d' indifferenza, la stessa indifferenza, che come il grande e coraggioso Giuseppe Gatti, allo stesso identico modo a ucciso Peppino Impastato "I CENTO PASSI"
SVEGLIAMOCCI!!!
E DIAMO FORZA ALLA RESISTENZA!!!!
UN GIORNO SU QUELLO CHE OGGI PUO SEMBRARE UN INCIDENTE FORSE SAPREMO LA VERITA' E DI NOI RIMARRA' SOLO UN GROSSO GROPPO DI RABBIA ALLA GOLA!
BASTA!! BASTA!! SVEGLIAMOCCI!! E LOTTIAMO VERAMENTE PER CAMBIARE IL DESTINO DI QUESTO PAESE GUIDATO DALLA MAFIA ORMAI DA TROPPI ANNI!!!
CIAO GIUSEPPE
AIUTACCI ANCHE DALL PARADISO A VINCERE QUESTA GUERRA. GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE HAI FATTO; E CHE AVRESTI VOLUTO FARE

francesco scaduto 03.02.09 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Io nn so se e' stato un incidente, e forse nessuno lo sapra' mai.
Tutto quello che possiamo fare perche' la sua morte nn sia inutile e' raccogliere il testimone.
Tutte quelle persone che nel video di contestazione a Sgarbi lo difendono e lo accerchiano per sottrarlo alle botte ed agli strattoni possono solo unirsi a noi, a quanti condividono il suo pensiero e desiderano difenderlo fino alla fine.
Questo paese e' nostro, dobbiamo semplicemente difenderlo................buon viaggio, Giuseppe!

Loredana Marchina 03.02.09 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti ho appena appreso della morte di Roberto gatì, sono esterefatto e addolorato come se mi fosse venuto meno un parente stretto.
Cosa ho pensato nell'immediato? sara un caso oppure..... Non so neppure io cosa pensare, cari connazionali abbiamo perso un ragazzo con dei sani principi, a lui non daranno le freccie tricolore,perchè non era un noto cantante che patteggia col fisco una evasione fiscale da capogiro,a lui non daranno il funerale di stato perche semplice cittadino onesto con sani principi,a Roberto però io gli do un saluto come fratello, esprimo tutta la mia solidarietà e condolianze alla famiglia.
P.S: Caro beppe Grillo, crea un conto corrente e diamo a Roberto un funerale da vero eroe nazionale, dato che presumo che le nostre istituzioni lo faranno scomparire nel silenzio totale.
UN ABBRACCIO A TE ROBYDAL PIù PROFONDO DEL MIO CUORE.

Massimiliano gibin (gibinmax), torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento

SOSTENIAMO DI PIETRO!!!!! E' TUTTO QUELLO CHE RIMANE DELLA DEMOCRAZIA!!!!!! VOTIAMOLO TUTTI QUANDO FINALMENTE SARA' IL MOMENTO!!!!!!!!

Viola Pologna, Como Commentatore certificato 03.02.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

E pensare, che il 19/01 ero a Bologna aspettando il treno per Napoli, quando chi vedo ops..SGARBI, con una mia auto BLU!!! con tanto di donna, vestita in modo eloquente,un vestito che non lascia immaginare nulla, che sosta davanti alla stazione di Bologna, lui in macchina, lei fuori l'auto con l'autista, entra ed esce un paio di volte dall'auto, poi arriva qualcuno salgono in macchina e ripartono, mentre vedevo questa scena, ripensavo al video visto in TV, quando Giuseppe gli urlava, contro, ed io pensavo, quasi quasi lo faccio anche io, gli volevo urlare che era un buffone e che stava utilizzando i miei soldi (l'auto BLU) per porci comodi suoi...Giuseppe hai avuto il coraggi di dirgli la verità...tanto di cappello.

IO VEDO 03.02.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Se chi arma la mia mano mi abbandona dopo che sono stato UCCISO.......è anche lui un mio nemico.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

I vescovi non credono al paradiso , vogliono tenere in coma la povera Eluana per specularci sopra, almeno esistesse l'inferno , loro sarebbero al primo posto.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 03.02.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saccà e Berlusconi, le intercettazioni, il mercato e la concorrenza, Berlusconi è un liberale, libertario, un libertino.Grande politico e grande imprenditore. Un magnaccia che offre donne per corrompere uno dell'opposiziomne, sicuramente un cattolico con tre figli e moglie bigotta, un santo.
Elena Russo e Evelina Manna di chi sono le amanti raccomandate?
Italianiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii votatetevi e fatevi schifo.
Saccè degno senatore della Repubblica.
Vomitevoli, finirete all'inferno.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 03.02.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

PORTA A PORTA : UNA INDECENZA !

DA COGNE AD ELUANA, IL PRODE VESPA HA FATTO SPETTACOLO CON IL DOLORE ALTRUI, SI E' SCRITTO I SUOI BRAVI LIBRI,PROMUOVENDOLI IN TUTTE LE RETI E SI E' CREATO UN'ALCOVA DOVE SI FA BELLA MOSTRA DI ARTIFICIOSA ...........VIPPERIA !!!!!!!

IERI FACEVA SPETTACOLO IN DIRETTA DI UN CASO UMANO
CHE MERITAVA PIETA' E SILENZIO.

CHI SIAMO NOIM CHE POSSIAMO GIUDICARE DAVANTI A TANTO DOLORE.

VESPA VA DDTTIZZATOOOOOOOOOOOO !

DOPO LA FAMIGLIA DISTRUTTA DAI MOTI SESSANTOTTINI, DOPO LA SCUOLA DISTRUTTA DAI DECRETI DELEGATI, ORA LA SOCIETA' VIENE DISTRURTTTA E MANIPOLATA DALLE TELEVISIONI.

AMICI DEL BLOG, NON E' IL CASO DI TEMPESTARE LA RAI CON LA RICHIESTA DI ABOLIZIONE DI PORTA A PORTA ???

SE NON RILANCIAMO :
L'EDUCAZIONE, IL RISPETTO E LA SOBRIETA' E' DEL TUTTO INUTILE SEGUITARE A RIEMPIRE LA RETE DI SCRITTI E LAMENTI.

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 03.02.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo in un paese di Merda pieno di mafiosi e di omertosi....
Ci piangiamo addosso e non facciamo mai niente.

Ma la merda più grande in questo paese si chiama PD, che cazzo fanno questi ? FALSI, IPOCRITI E SCHIFOSI !!!
Meglio Berlusconi allora, almeno sappiamo paradossalmente che faccia ha.

Vai Tonino sei tutti NOI !!!!!!

3 malzo 3 malzo, tiarno di sopra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 11:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sono tristemente incazzato.
Da anni sto dicendo che questa gente come sgarbi,berlusconi, veltroni e tutti questi figli di cane non devono essere considerati.
Bisogna ignorarli, questa è l'arma micidiale per toglierceli dalle palle.
Ho 32 anni e in vita mia, non ho mai votato, praticamente sono riuscito a non farmi prendere per il culo fino a oggi. E sono triste, perchè la gente ancora non capisce che ignorarli vinciamo, non bisogna nemmeno più parlarne, anche nel male, non facciamo altro che renderli importanti. Capitelo...
I comici, i cantanti, i giornalisti, che fanno battute o ne parlano male, o scrivono magari articoli un pò ambigui, non fanno altro che del bene a questi figli di cane.
Ignorateli...
Il mondo sta cambiando, non sono loro che decidono il nostro futuro. è l'azione che conta no la parola. I politici non servono a nulla e dando importanza all'inutile è da stupidi.
Siamo ipnotizzati...
Se solo potessi avere la possibilità di una piazza in italia per il 15 marzo 2009, si potrebbero capire tante cose. Questa data ci sarà lo Z day e vorrei un comune d'italia che si collegasse con questo progetto straordinario.
Io purtroppo sono solo, non ho una conoscenza di un comune, quindi se qualcuno conosce questo progetto e ha la possibilità di poter organizzare questo evento, mi contatti, parliamone anche in privato e organizziamoci ragazzi. Male che vada avremo parlato, però io ci credo.

enzodileo76@libero.it

Ciao ragazzi
Ciao Giuseppe

dileo.v 03.02.09 10:11| 
 |
Rispondi al commento

La vita meridionale giovane,
si abbatte inutilmente,
contro un muro appuntito,
inneggiando a "eroi" falsi.
Caselli? Il pool antimafia?
Sono morti pure loro.

Ecco una vicenda che dovrebbe far pensare veramente a Grillo. Un mio fratello meridionale, solo indifeso e pur vivo; mandato all'assalto di mura appuntite. Lui solo. Loro ben arroccati. Ecco cosa succede. Grillo le tue tecniche, sono vacue. Capiscilo una volta per tutte.

A che serve inneggiare al pool antimafia, quando in una sala con 5-seicento stronzi seduti, si permette che un unico vivo UOMO, venga dileggiato e picchiato, mentre quel cane ferrarese di Sgarbi abbaia?

Antonio Nuddu 03.02.09 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Avevamo visto tutti come è stato trattato dalle forze "d'ordine"....e non siamo intervenuti ..se non con un basta!!!...ora grande cordolio.

La verità che abbiamo una ((((PAURA))) della madonna.
Siamo terrorizzati e non riusciamo a fare altro che scrivere e leggere.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo il Blog ho appreso la triste notizia, mi aveva incuriosito quel video proposto da Beppe. Lì ammirai il coraggio e la passione di questo ragazzo.Per l' ennesima volta assistemmo AL PAESE ALLA ROVESCIA Se dici la verità paghi le colpe di chi li commette i reati.
Comunque sia il coraggio di questo ragazzo dovrebbe insegnarci qualcosa.
Provo un enorme dolore nell' apprendere che non potrà più combattere la sua battaglia, ma di certo ci sarà tanta gente che grazie a lui la continuerà.
Esprimo profondo cordoglio per la famiglia Gatì.
Un saluto a Giuseppe, continua a guidare da lassù la tua terra verso la Vera Libertà!!!

Luca Caporale 03.02.09 02:39| 
 |
Rispondi al commento

L'ennesima lacrima per l'ennesimo angelo che ora ci guarda da lassù... IO NON MI FERMO... SI VIVE POCO MA SI DOVRA' VIVERE BENE!!!


La morte di Giuseppe mi ha lasciato un profondo vuoto e desolazione, non lo conosco personalmente, ma vedendolo nel video e affrontare apertamente personaggi potenti e dirgliene di santa ragione beh è stato un grande. Un ragazzo semplice ma con un grande cuore e forza d'animo, ha lasciato un segno a tutti quelli come lui desiderano un mondo più giusto. L'Italia senza di lui si è inpoverita di un dei suoi figli più degni.

Filippo Falzone, padova Commentatore certificato 02.02.09 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno che passa mi allontana sempre di più dalla speranza che questo Paese possa prima o poi rialzare la testa...mi sento mortificato...quasi non mi resta che sperare nella giustizia divina...ma sono ateo.
Grazie Giuseppe spero che la tua voce non venga spenta dall'indifferenza in cui ci stanno mandando.
Sentite Condoglianze alla famiglia Gatì

Giacomo Ruina 02.02.09 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Un semplice,
Grazie

a Giuseppe per il coraggio dimostrato....

un amico Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo se è giusto.

Non posso far altro che alzarmi in piedi .

e gridare:

"VIVA CASELLI! VIVA IL POOL ANTIMAFIA!"

Ciao Giuseppe, riposa in pace.

Bruno la verde 02.02.09 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Allora SICILIANI li tirate fuori i coglioni e spazzate via la rumenta che vi circonda.
Prendete esempio da Giuseppe. UN EROE.
Non siate vili e pecoroni.Non fatevi strumentalizzare dai quaquaraquà che vi raccontano un sacco di frottole per carprvi solo voti per i loro loschi affari.
SICILIANI SVEGLIA!!!!!!
FUORI I MAFIOSI DALLA VOSTRA TERRA!!

ivo r. Commentatore certificato 02.02.09 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Giuseppe, quando sento le persone come te sono contenta di essere italiana.
Onore a te e alla tua famiglia.

Sabrina

sabrina nieri, Pistoia Commentatore certificato 02.02.09 20:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Quindi: la corrente l'ha presa con il piede...?
con la mano...?
non c'è nessuna foto...?
video...?
persona che parli...?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Le più sentite condolianze alla famiglia Gatì.
Se può servire a qualcosa dico che se fino a qualche anno fà vivevamo in un paese civile e democratico
almeno in gran parte d'ITALIA è per merito di martiri come suo figlio.

simone bruno 02.02.09 19:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

bisogna farne una bandiera di questo meraviglioso ragazzo.
un simbolo che dia coraggio anche agli altri giovani, perchè trovino la forza di cominciare a cambiare le cose.
dovrà essere un valore per iniziare a riempire il vuoto interiore che ha creato in tutti noi questa società consumistica.

giuseppe ., castelvetro piacentino Commentatore certificato 02.02.09 19:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Povero il nanetto ministro dall'interno

Marroni? ma ti sei visto qualche volta?

Ci attormentate tutti i giorni con "la Paura"
al diverso poi brutto mascalzone

quando tre deficenti fanno lo che fanno

vai a sorprenderti?

E la lega bastarda che seppara i bambini nelle scuole italiane

E la lega che vuole che i medici denunciano al straniero nel ospedale

E poi parli d'assenza di valori?

permettemi VAI A FANCULO LEGHISTA MORTO DI FAME

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 19:13| 
 |
Rispondi al commento

con tutte le merde che devono morire proprio lui che dovrebbe essere di esempio a tutti i siciliani e agli italiani (molto strano)va bè che l'erba cattiva non muore mai ma fino a questo punto è troppo, troppo!

matteo zanichelli 02.02.09 18:57| 
 |
Rispondi al commento

condoglianze alla famiglia Gatì. il suo video mi aveva colpito per la determinazione e il coraggio di Giuseppe. chi pensa e agisce in modo onesto non può che provare ammirazione per questo ragazzo e rabbia per la sua scomparsa. sarà un modo di dire ma se ne vanno sempre i migliori.

riccardo v. 02.02.09 18:56| 
 |
Rispondi al commento

domenica 1 febbraio ho inviato 1 imail al
partito democratico (+ che partito è 1 banda di
cri2minali e idi2oti) dicendo che dopo almeno 15
anni di adesione al partito ritenevo giusto e sacrosanto aggiungere il mio nome alla lunga lista di coloro che non lo voteranno e finanzieranno mai + fintanto che il P.D.
SARA PIENO DI INCAPACI CORROTTI O VENDUTI
E INCIUCIARI (esempio a livello mondiale"baffino il marinaio)

simone bruno 02.02.09 18:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

... MORTE ACCIDENTALE O MENO GIUSEPPE ERA UN RAGAZZO MOLTO CORAGGIOSO E QUESTO SUO CORAGGIO DEVE ESSERE LA FONTE ALLA QUALE NOI TUTTI DOBBIAMO BERE...TREMATE BASTARDI SERVI DEL POTERE POLITICI GIORNALISTI E SOTTOSPECIE DI INFAMI MAFIOSI TREMA SILVIO TREMA ALFANO TREMATE TUTTI LE LEGIONI SI STANNO PREPARANDO E QUANDO SI SCHIERERANNO OSCURERANNO L'ORIZZONTE...

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma), VERONA Commentatore certificato 02.02.09 18:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe, questo ragazzo, mettiamolo nel prossimo calendario dei Santi Laici, e poi vedi le condizioni della sua famiglia, se ce n'è bisogno lancia una colletta sul blog.
Grazie Beppe
Grazie anche a te Giuseppe, grazie per il tuo coraggio,per la tua forza e per essere stato un GRANDE UOMO!
Non ti dimenticheremo, non possiamo dimenticarti.

sgarbi! lavati la faccia con l'acido.
S.G. Brescia

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Un abbraccio a Giuseppe e alla sua famiglia...Non ho parole, mi chiedo se e quando riusciremo, insieme, ad essere all'altezza del coraggio di questo giovane ma grande uomo. Con il suo esempio ci ha mostrato che forse non tutto è perduto.
Grazie Giuseppe, grande tra grandi!

Maddalena Lo Fiego 02.02.09 18:01| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE!
Lancio una proposta, apriamo una sottoscrizione "BEBBE GRILLO FATTI PROMOTORE", acquistiamo una pagina sui quotidiani siciliani o nazionali e scriviamo al sindaco di SALEMI chiediamo che venga indetto il lutto cittadino e il Comune si costituisca parte civile nel procedimento sull'inchiesta del nostro eroe GIUSEPPE GATI'. Sgarbi, se come purtroppo ipotizziamo si tratti di una disgrazia, abbia il coraggio di fare onore al giovane GIUSEPPE e lui stesso onori un siciliano vero, uno che mette il proprio viso e il poprio coraggio nelle denunce, uno che si firma con nome e cognome. FACCIAMOLO E' IL MINIMO CHE POSSIAMO FARE PER GIUSEPPE. ONORE ONORE A UN EROE W GIUSEPPE GATI'. ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE! ATTENZIONE!

Antonio B. Commentatore certificato 02.02.09 17:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sei un grande giuseppe, grazie.

sentite condoglianze alla famiglia da sydney, australia.

vincenzo giuffre 02.02.09 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
Giuseppe l'hanno assassinato, l'hanno assassinato per dare un esempio a quelli che come lui vogliono cambiare in meglio questa società. E' un "altolà" per dire " vedi cosa capita a chi non si fa gli affari suoi?","state buoni".
Ribelliamoci a questa gente ma senza diventare come loro.
Segui l'indagine Beppe, fallo per Giuseppe.
grazie

domenico abate 02.02.09 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Condoglianze alla famiglia,fatevi coraggio, so che è difficile perdere un ragazzo giovane con sani principi e con coraggio da vendere, ma si deve andare avanti "un passo dopo l'altro".
Mi è piaciuto tanto il video su youtube...ho pensato se fossero tutti così i siciliani, non ci sarebbe la mafia e se tutti gli italiani fossero così, non ci sarebbero i politimerde che ci ritroviamo a Roma....

big man Commentatore certificato 02.02.09 17:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LE CONDOGLIANZE PIU SENTITE ALLA FAMIGLIA. MI VIENE SPONTANEA UNA DOMANDA? SARà UN CASO LA MORTE DEL RAGAZZO?? SECONDO ME NO. SPERO DI SBAGLIARMI, MA SE FOSSE COME LA PENSO, ALLORA QUELLA SAREBBE LA CERTEZZA CHE ORAMAI C'E UN REGIME ALLA PINOCHET.

titi 02.02.09 16:50| 
 |
Rispondi al commento

UNA SOLA PROVINCIA,AGRIGENTO,DA' I NATALI A GATI' RAGAZZO ESEMPLARE _"MORTO"PER LA GIUSTIZIA,ED AL MINISTRO ALFANO CHE NEL NOME DELLA GIUSTIZIA PROTEGGE I MAFIONANI.
ONORE A GIUSEPPE.

antonio r., SIRACUSA Commentatore certificato 02.02.09 15:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per sciogliere gli interrogativi sulla morte di Giuseppe è sufficiente che altri ragazzi vadano a contestare Sgarbi e poi, attendere.

Tre indizi fanno una prova.

Andrea B. Commentatore certificato 02.02.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

nell nome dell POPOLO ITALIANO..... hanno distrutto IL POPOLO ITALIANO.....


http://blog.libero.it/politicismo/view.php?reset=1&id=politicismo

time shift, milano Commentatore certificato 02.02.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Faccio le mie piu profonde condoglianze per la morte di questo ragazzo coraggioso che ho conosciuto solo dopo quel suo eroico gesto a Salemi.Sono anche io siciliano e so quanto è duro comunicare in questa terra.Il perchè deriva dai troppi anni di dominio mafioso che abbiamo avuto e che tuttora abbiamo,magari sotto altre forme ma ancora piu pericolose.Dopo tanti anni tutti hanno realizzato che la Mafia va a braccetto con la politica e finche ci sarà questo sistema non c'è nessuna speranza di cambiamento.Prima tutti dicevano che il siciliano non reagisce,è rassegnato,non ha le palle,uno a cui fa piacere avere la mafia,è mafioso.Come se fosse facile combattere questo stato di cose.Penso invece che il siculo ha capito,prima ancora di tutti gli italiani delle altre regioni,che i veri delinquenti non sono i mafiosi che sparano,bensi tutti quei mascalzoni di politici che si fanno scudo di questa organizzazione in piu essendo intoccabili.Insomma non è toccando la Mafia che si muore ma alzando il velo politico che la copre.Il mio cruccio però deriva dal fatto che questa pseudo rassegnazione sicula è stata totalmente assorbita da tutti gli italianuzzi onesti,quindi se il siculo ha fatto poco per liberarsi dal potere mafioso ,perchè rassegnato come dite voi,che sta facendo l'altra parte dell'Italia per rimediare al disastro che stanno combinando la maggio parte dei delinquenti che hanno il potere.WWWWWWW. AAAAAAAADDDDDDDPPPPPIETRO

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 02.02.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre difficile discutere una guerra quando non la si vive, probabilmente Peppe Gatì l'ha vissuta fino a morirne. Onore e rispetto a chi in sicilia, e in tutto il mondo, ha il coraggio di non tacere.
Cito testualmente E. Pound: “Se un uomo non è disposto a rischiare nulla per le proprie idee, o non vale niente lui o non valgono niente le sue idee”.

Peace.

Alessandro C. Commentatore certificato 02.02.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Sotto il naso di maroni, il suo sottosegretario Mantovano sta finalizzando un disegno di legge per il rafforzamento del ruolo dei PREFETTI...

Questo è il federalismo dei federaglioni legaioli imbullonati alla sedia.

vergognatevi, traditori.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 02.02.09 15:29| 
 |
Rispondi al commento

circa il duetto/duello nord-sud tra Cettina e Meg 2, vi proporrei la cosa vista in una prospettiva autenticamente Federalista, id est nulla in comune coi traditori affaristi in camicia verde imbullonati alla sedia, autori principali dello sfacelo del Nord.

Non l'ho scritta io, l'ha scritta l'ottimo Leo Zaquini, ed è da incorniciare.

http://www.meetup.com/Gruppo-Meetup-Beppe-Grillo-Sovranit-Popolare/it/messages/boards/thread/5973226/10#23846770

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 02.02.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Voglio un presidente figlio di immigrati , lo voglio di colore e che sia più giovane di me. Che parli ai giovani usando i mezzi dei giovani.
Lo voglio nel mio Paese , voglio un nuovo domani.
Oggi ho solo Berlusconi, ed è un giorno di merda...

Gian Pips (l'uomoqualunque), Asmara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento

grazie giuseppe

Marcello Anni 02.02.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho saputo della disgrazia capitata a Gatì solo adesso... sono sconcertato!

"A pensare male si fa peccato... ma quasi sempre ci si azzecca!"


Ray Milano Commentatore certificato 02.02.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

posso scrivere che BERLUSCONI MI STA SUL AZZO?
E CHE NApisolo TANO DORME?
SI?
GRAZIE

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 02.02.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

interessante il femmineo duettare nord-sud....

percepisco dai toni che comunque è redatto da due spendide italiane...geo-politicamente contrapposte da artifici ben congegnati da faziosa pappo-politica...ma dal palese denominatore comune : sete di giustizia...

nord contro sud o italiani contro la politica del malaffare ?

a salemi(sicilia) hanno votato quale sindaco il pregiudicato sgarbi con il 61% dei voti...

in padania si inneggia chi ha dato del mafioso a berlusconi...ma in definitiva ci va a braccetto..

ragazzi...il problema è da ricercare tra polentoni e terroni...o da una pericolosa confusione che ormai alberga nell'italiano medio ?

...vogliamo tornare ad una politica al servizio del cittadino o perdere tempo nel tifare per l'una o l'altra fazione di magnacci ????

volete che vi dica io quale differenza passa tra un senatore di destra o di sinistra ?....

...un caffè...un sigaro (garibaldi)..e torno...

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 02.02.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi (2 feb 2009) sul corriere della sera è presente una pagina a pagamento "intera" che pubblicizza il "ditaleterrestre"(metafora volgare) contro la "malainformazione" che invece lo definirebbe un inferno, domanda:
"Chi paga l'annuncio?"
Io da sardo ho fatto prima ho preso il televisore è l'ho buttato nel cassonetto perchè per me Soru o Cappellacci o il televisore... pari sono.
Fallo anche tu...evaquati dalle cose inutili, non te ne pentirai!

stefano silvagni 02.02.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento

TRAVAGLIO, COME TANTI ALTRI, SOSTIENE CHE COL NANO AL GOVERNO SIAMO SOTTO UNA DITTATURA. ANZI, PEGGIO! PERCHE' NEMMENO IL DUCE AVEVA MAI OSATO TOCCARE LA MAGISTRATURA, E PERCHE' I MEDIA SONO INFINITAMENTE PIU' POTENTI DELLE ARMI DELLE SQUADRACCE. PERO' GIUSTIFICHIAMO I PARTIGIANI ED I RESISTENTI, MA NON LO FACCIAMO COI TERRORISTI. COME STANNO VERAMENTE LE COSE? SALUTI

Un pensiero; La gente mangia carne e pensa "Diventerò forte come un bue". Dimenticando che il bue mangia erba. [Giuseppe (Pino) Caruso (1934 - attore vivente) da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; Nutri un corvo e ti caverà un occhio (Prov. russo) da NardoNardo.it

ivan IV Commentatore certificato 02.02.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento

dimenticavo..

W caselli
W il pool antimafia
W Giuseppe Gatì

http://www.lamiaterraladifendo.it/

vincenzo d. 02.02.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento


Siccome l’originale non lo fanno passare, faccio un sunto….

Ormai tutti sanno che alcuni post svaniscono in fumo evvabè.
Però che una persona non possa esprimere di riconoscersi nella lotta contro tutte le mafie ammirando il coraggio di Giuseppe Gati…perché viene bannata come compare, mi pare davvero un accanimento cretino.
Così lo posto io, in modo che la partecipazione di Lucio, resti.
Almeno SPERO che resti.

aluette aluette Commentatore certificato 02.02.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando sento queste notizie sono sempre perplesso che gli incidenti capitano proprio con una casualità che non sembra affatto casuale..

ieri leggevo il giornale di sicilia che ci teneva a sottolineare che il ragazzo sia morto per un incidente "casuale" appunto.. senza lal mano di alcuno.. ma una tale insistenza nel replicare ciò..che in realtà mi ha fatto venire dubbi...

molta gente che muore mentre porta avanti delle lotte scomode per qualcuno, muore sempre per incidenti fortuiti o suicida..e nessuno indaga...

io sono perplesso...

purtroppo l'articolo del GDS on line non lo trovo :-(


http://www.lamiaterraladifendo.it/?p=47

vincenzo d. 02.02.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

La censura è un modo per tappare la bocca a qualcuno.

Quindi questo blog è mafioso!!!

Lucio Sanna Commentatore certificato 02.02.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento

I servizi segreti Italiani sono come la Gestapo, e probabilmenti hanno l'appoggio di alcuni funzionari di Polizia e Carabinieri.
Uccidono i nostri ragazzi!
Malmenano chi protesta e sciopera!

VIVA CASELLI! VIVA IL POOL ANTIMAFIA!

gna omo Commentatore certificato 02.02.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento

ok, ragazzi avanti cosi, mi sento colpevole di aver votato per la giustizia contro il malafare delle lettere di raccomandazione. gati sapeva percepiva che nella sicilia di sgarbi l'urlatore, la lotta la si faceva con jacuse, ostragismo. ciao pino, che la natura acolga la tua anima di giusto dei giusti, il Precursore.

ciro c., salerno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

@ Meg 2

Tu hai detto che hai fatto volontariato, me lo ricordo benissimo.
Lo hai detto quando ti ribaltai di essere tu quella che usufruiva della pensione senza aver lavorato, mentre io ne usufruivo per i miei trentasette anni e quattro mesi di lavoro.

Conosco bemissimo la differenza tra fare volontariato e versare contributi volontari.

Che tu "non" sia leghista mi suona molto strano, forse neanche tu ti capisci e non sai di esserlo.

Vatti a rileggere i sottocommenti che mi hai rilasciato nel post precedente e vediamo di capire chi offendi chi, quando tu non eri neanche lontanamente menzionata.

Io non ho mai scritto niente contro quelli del nord, ti sfido a citarmene qualche esempio, mi sono limitata a mettere in evidenza e criticare le porherie sritte da razzisti e leghisti.

I consigli li do, anche se ti dà fastidio.
Dare consigli non è deleterio come tacciare tutti i meridionali di mafiosità.

Mi pregio di ricordarti che meridionali, siciliani, palermitani, e quindi, miei conterranei, lo erano anche Falcone e Borsellino, gli eroi che hanno perso la vita per combattere la mafia.

Con questo, mi taccerai di supponenza, come fai spesso, ma nei tuoi confronti sento di essere migliore, superiore e ne vado fiera.


cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Genchi a lasciato intendere delle cose che solo i più svegli hanno forse compreso.

1- Genchi non teneva sotto controllo il telefono
di qualche politico.

2- Genchi teneva sotto controllo il telefono di
presunti mafiosi. (dico solo presunti perchè
fino a che non sei condannato sei innocente)!

3- Genchi a intercettato delle telefonate tra un
mafioso e un' azienda privata, Mediaset forse?

4- Con le intercettazioni ai cellulari si riesce
ad individuare l'esatta posizione, al metro
intendo.

5- Capita l'ubicazione della telefonata di
partenza, esempio la Villa di Arcore ti testa
d'asfalto, ci vuole poco a fare 1+1.

6- Chi è stato a proporre l'immunità
alle alte cariche dello Stato ?

7- Borsellino e Falcone sono vittime dello Stato,
ci sono le prove.

8- Genchi è un uomo di giusto e ha l'appoggio
di numerosi poliziotti ONESTI.

9- LA COMMEDIA E' AL CAPITOLO FINALE E STA' A NOI
SCRIVERLA.

gna omo Commentatore certificato 02.02.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

P=potere
D=DITTAURA
L=LUCRO
POVERA ITALIA

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 02.02.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

piu' ricordo LA RIVOLUZIONE FRANCESE
e sempre piu' mi vergogno di essere italiano.

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 02.02.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

ASSASSINI

Avete ucciso un figlio solo perchè urlava;

urlava la verità;

potevate fare a meno vigliacchi;

la verità ormai è insabbiata;

potevate non ascoltarlo a GIUSEPPE, isolarlo come avete fatto con De Magistris e Forleo;

SIETE BESTIE SENZA ALCUN AFFETTO!!!!!

MA ANCORA PEGGIO CHI SIEDE AL PARLAMENTO ITALIANO!!!!!!!!!

Non so a cosa possa servire da un umile come me, ma sento la necessità dal profondo del cuore di chiedere scusa alla famiglia di Giuseppe.

E. Rossi

Evo Rossi, Torino Commentatore certificato 02.02.09 13:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA E' CHIARO CHE GIUSEPPE E' STATO UCCISO!!!
NON PUO' ESSERE UN CASO.
UN MESE FA CONTESTA SGARBI E GRIDA "W CASELLI, W IL PULL ANTIMAFIA", E UN MESE DOPO MUORE...E' SOLO UN CASO??? IO NON CI CREDO... CERTO NON HO LE PROVE, E FARANNO DI TUTTO PER NASCONDERLE NEL CASO CI SIANO. SARO' PARANOICA, MA SECONDO ME QUESTO E' UN MESSAGGIO... CHI OSA CONTESTARE QUESTA GENTE MUORE.
CHI TOCCA MUORE..E' QUESTO IL MESSAGGIO.
E' STATO UCCISO. QUESTO E' UN OMICIDIO!!!

Marco V. Commentatore certificato 02.02.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Di solito non mi lamento, anche se un mio commento sparisce, è la legge del blog.

Però stavolta la cosa mi è dispiaciuta.

Avevo infatti inserito una rettifica a quanto scritto da Cettina, che a pag.1 si era espressa nei miei confronti in modo piuttosto inesatto.

Il commento di Cettina è rimasto; il mio, grazie a qualche dito un po' di parte, è sparito.

Questo non lo trovo giusto, perchè Cettina è stata offensiva e ha fatto di me un quadro distorto.

Ed era mio diritto rettificare.

Quindi, signori che avete usato quel potere che io non uso MAI (quello di cancellare i commenti), nemmeno se vengo offesa nel modo più sanguinoso, vi dico che avete dimostrato che la libertà che dite di voler difendere ha dei confini piuttosto limitati, e la vostra partigianeria la dice lunga sulla vostra apertura mentale.

Meg 2 Commentatore certificato 02.02.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tu da chi sei stata adottata?

@MAURO BELLASPICA

Mauro, di cose che ignoro ce ne sono tante e non credo che tu volessi offendermi o almeno sono speranzosa...semplicemente forse non hai capito il senso del mio post.

Quindi ti faccio un riepilogo piu' chiaro.
Ho estrapolato una frase da un post molto bello di stamane.
Eccolo:

PER ONORARE LA MEMORIA di

GIUSEPPE GATI'

- Lanciamo la campagna -

...._A_D_O_T_T_A_ _U_N_ _I_G_N_O_R_A_N_T_E_....

Qualcosa lo possiamo fare, in modo distribuito, ognuno di noi un piccolo pezzettino, ad ognuno un po di quello sforzo che se fatto da TUTTI porterà alla rivoluzione pacifica del RISVEGLIO delle COSCIENZE:

1 - Se credi che Giuseppe Cali' (solo l'ultimo di una serie) sia morto (probabilmente ammazzato) perché era una voce che urlava CORAGGIOSAMENTE una verità taciuta da molti, IGNORATA DA TROPPI.

2 - Se credi che le parole gridate dal palco di Piazza Farnese SONO STATE IGNORATE nel contenuto dall'informazione di stato, e anzi SONO STATE STRUMENTALIZZATE per far sembrare il tutto UNICAMENTE un attacco a Napolitano

3 - Se credi che non ci possa essere uno stato più giusto, prospero e civile SENZA DEFENESTRARE i pregiudicati che pretendono di rappresentarci

_A_L_L_O_R_A_

...ADOTTA UN IGNORANTE...

11.25

(-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento

coincidenza?

ma prima di lui nessuno aveva toccato quel rubinetto?
non c'è rimorso nel cuore di queste "persone"?

Turritopsis nutricula è l'essere vivente che io associo a questo male italiano, non muore mai! riusciranno i nostri eroi a debellarlo prima che questo debelli noi? ma se noi non ci saremo più, chi taglieggeranno, sfrutteranno e manipoleranno? tra di loro?
peccato non vivere tanto da poter vedere come finisce o inizia! quasi quasi mi faccio fare un innesco di cellule di Turritopsis nutricula.

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento

L'indignazione cresce come un pargoletto e noi la cresceremo come si deve.

- La classe dirigente è corrotta.
Vorrei solo capire cosa Genchi a scoperto,
percaso Saladino aveva contatti con qualche
alta carcia dello Stato , il quale portava
acqua al suo Mulino?

Non possiamo più permettere tutto ciò!!
Chi sbaglia deve pagare!
La giustizia è uguale per tutti .... tranne che per le alte cariche dello stato, ovviamente.
Io vivo al nord-est e l'intolleranza contro gli immigrati sale fino al punto che qualcuno promuove leggi razziste.
Un sindaco non può violare la costituzione, la libertà di culto e religione sono diritti fondamentali!
Il sindaco di Villorba (TV) và gambizzato, i fascisti vanno presi a bastonate come facevano i nostri nonni, sveglia dopo 60 anni la situazione si ripete.
Il criminale non ha nè un nome nè un colore, và punito e deve scontare la sua pena!
La Magistratura non và toccata, deve essere indipendente.
Un capo del Governo non può e non deve avere il diritto di attaccare dei Magistrati, esistono degli organi preposti che hanno il compito di verificare ed accertare tali affermazioni, LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI.
Sveglia ragazzi i problemi sono altri, i lavoratori non hanno alcun diritto se non quello di fare 10-12 ore al giorno e lavorare in condizioni inumane, per un paese definito moderno.
La libertà di mercato è una cosa fondamentale per garantire una libera concorrenza, il nostro è uno paese dove le lobby o caste pullulano come lo sterco nelle campagne.
L'Azienda Stato ha Fallito in tutti i campi, certi enti Statali, Para-statali e privati, che adempiono a servizi o presatzioni fondamentali vanno controllati come farebbe un normale datore di lavoro, le spese vanno giustificate, gli stipendi vanno ri-dimensionati specialmente quelli dei dirigenti o di chi riveste una media o una alta posizione.

Mò vi saluto vado a procurarmi dei bastoni, uno per la mano destra ed uno per la mano sinistra.

gna omo Commentatore certificato 02.02.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forbes
______


Beppe Grillo 7° nel web mondiale, unico degli italiani in classifica.

http://www.forbes.com/2009/01/29/web-celebrities-internet-technology-webceleb09_0129_land.html

Maurizio Longo 02.02.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento

ONORE AGLI STUDENTI DI TORINO

ONORE AGLI IMMIGRATI DI CITAVECCHIA

DISONORE A QUEGLI ITALIANI CHE NON SI SCHIODANO DAL DIVANO INGOIANDO TUTTA LA MERDA CHE QUESTA CASTA CI PROPINA DALLE LORO TV.

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 13:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Viale Giuseppe GATI' ex Viale della Concordia...

Vero vero 02.02.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

...l'acqua bolle...

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma), VERONA Commentatore certificato 02.02.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO NOI INFORAMAZIONE,SIAMO TUTTI GIORNALISTI.
BASTA VOLERLO.
QUESTE SONO LE TRASMISSIONI RADIOFONICHE CHE CONSENTONO INTERVENTI I DIRETTA:

PRIMA PAGINA, RADIO 3 RAI
DALLE 7 ALLE 8 TUTTI I GIORNI
SABATO E DOMENICA COMPRESI.
N.VERDE 800050333
RASSEGNA STAMPA,RADIO 24
TUTTI I GIORNI DALLE 7.30
ALLE 8.30
N.VERDE 8002440024
RADIOANCHIO, RADIO 1 RAI
DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
9 ALLE 10
N.VERDE 800050001
PARLIAMO CON L’ELEFANTE(giuliano ferrara), RADIO 24
DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
9 ALLE 10
N.VERDE 800240024
LAZANZARA,RADIO 24
DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
DALLE 19 ALLE 21
N.VERDE 800240024
ZAPPING,RADIO1 RAI
DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE
DALLE 19 ALLE 21
N.VERDE 800055101
ONOREVOLE DJ. RTL 102.5
DALLE OO ALLE O3
DAL LUNEDI AL GIOVEDI
TEL.02251515
RAI RADIO 2 NOTTE
DALLE 00 ALLE 02
DAL LUNEDI LA VENERDI
N. VERDE 800050002
TRASMISSIONI TV DELL LOMBRADIA;
ANTENNA 3 DALLE 12 ALLE 13
DAL LUNEDI AL VENERDI
N.VERDE 800166626
ARIA PULITA,LA 7 GOLD
DALLE 12 ALLE 14
DAL LUNEDI AL VENERDI
TEL.0245702312
ORARIO CONTINUATO, TELELOMBARDIA
DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE 13 ALLE 14
N.VERDE 800166626

UN CONSIGLIO SE VOLETE ANDARE IN DIRETTA PONETE DELLE DOMANDE IN STILE CERCHIOBOTTISTA DIALOGO MAGGIORANZA –OPPOSIZIONE.NON FATEVI RICONOSCERE COME SOSTENITORI DI GRILLO,TRAVAGLIO O DI PIETRO PERCHE IN DIRETTA NON CI ANDRETE MAI.POI UNA VOLTA IN DIRETTA CANTATEGLIELE.
BUON LAVORO
Per coordinare iniziative analoghe e suggerimenti contattatemi;
cell.3771447634
mail; vittoriopampa@yahoo.it
contatto skype; paolo papillo

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--- LEGHISTI CANCRO DELL'ITALIA ---

la lega contro gli operai italiani.

COTA: hanno ragione gli operai inglesi...


************************************

in fondo si tratta di una ditta di SIracusa, mica della padania...


Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l' italia non ha una struttura, non ha un minimo di dignità e inoltre è un paese che non è in grado di garantire neppure l' ordine pubblico.....
chi ha due soldi messi via se li prenda e se ne vada un po' all' estero. farà fatica ma troverà sicuramente il minimo indispensabile che uno stato europeo è in grado di garantire

romy ti 02.02.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - ROMA, 26 GEN - Non c'erano motivi per ricusare il giudice milanese Nicoletta Gandus, presidente del collegio nel processo Berlusconi-Mills. Lo sottolinea la Cassazione nelle motivazioni del provvedimento con il quale il 16 dicembre ha confermato il 'no' all'allontanamento. Il giudice non ha manifestato quella 'inimicizia grave' nei confronti dell'imputato Berlusconi, rileva la Suprema Corte richiamando tuttavia i giudici ad evitare 'prese di posizione eccessive'.

IL LODO ALFANO PERMETTE AI POLITICI DI NON ESSERE ATTACCATI, MA PERMETTE A LORO DI POTER COMUNQUE ATTACCARE, UN'ALTRO MOSTRO DELLA POLITICA DI COSA NOSTRA!!!
Pace a te Giuseppe Gatì

Francesco Sacchiero, Vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 13:13| 
 |
Rispondi al commento

E' sicuro che lo hanno ucciso, avete mai sentito parlare di un rubinetto killer collegato alla corrente? Ma vaffanculo mafiosi di merda

Alessio Giorgi, Chiavari Commentatore certificato 02.02.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni giornale, ogni tv, non fa altro che parlare del lavoro e dei diritti degli extracomunitari e comunitari escludendo gli italiani.

pare che sul ns paese lavorano solo questi.

e dove cazzo sono andati a finire gli italiani?

nessuno fa un giro nei quartieri poveri dove molti italiani vivono nelle baraccopoli e chiedono elemosina oltre a vivere sulle panchine?

in che cazzo di paese viviamo...

gigi la torta Commentatore certificato 02.02.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se i diretti interessati leggeranno questo mio commento, ma sarebbe bello se ai funerali di quest'eroe fossero presenti i rappresentanti delle associazioni antimafia, mi viene in mente Sonia Alfano e Libero Grasso, e gli attuali esponenti del pool antimafia, primo fra tutti proprio Caselli, potrebbe essere una testimonianaza e un segnale forte anche questo.
V.R.

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 13:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

ASSASSINI

Questa crudeltà sul povero Giuseppe prende direttamente allo stomaco quant'è cruda.

Le istituzione, l'informazione, i partiti politici cosa faranno in merito??????

Spero solo che avranno il buon senso di non presentarsi al funerale.

ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI ASSASSINI


Grazie Beppe

F. Mare

francesco mare, torino Commentatore certificato 02.02.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Il Blog sa qualcosa a proposito dello spostamento di altri sei mesi della "class action"? Se è vero, non possiamo fare nulla contro questo ennesimo sopruso?
un caro saluto a tutti

Antoine Imperateur 02.02.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Operazione adotta un troll:

Non ti affannare a spiegare..clicca..

mark kaps Commentatore certificato 02.02.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/12700/48/

Mafia: parla pentito Campanella, i miei rapporti con i boss

1 febbraio 2009
Palermo. I rapporti con il braccio destro di Bernardo Provenzano e quelli con la politica e gli affari. VIDEO ALL'INTERNO!

Francesco Campanella, che da tre anni collabora con la giustizia e per questo vive sotto protezione, ha ricostruito per Sky tg 24 il suo percorso di vita tra la criminalità e il potere. E ha ribadito che "sotto Provenzano la mafia aveva scelto di inabissarsi e di non sparare più: condizione essenziale per potersi dedicare a una vasta gamma di interessi". Campanella ha tracciato l'evoluzione della strategia di Cosa nostra che a un certo punto ha scelto di "fare impresa" piuttosto che puntare sul racket del pizzo. All'origine di tutto, ha spiegato Campanella nell'intervista a Tonia Cartolano, c'era la necessità di sviluppare a partire da Villabate, un paese alle porte di Palermo, un rapporto interessato con la politica. Proprio questo era il compito affidato a Campanella che aveva incontrato la politica nel 1994 candidandosi in una lista civica di ispirazione democristiana. "Il boss del paese, Nicola Mandalà, - ha detto - appoggiava invece la lista di Forza Italia". Fu allora che Campanella comprese, racconta, "perfettamente l'importanza del rapporto tra mafia e politica". Ne colse anche i vantaggi e subito conquistò la fiducia di Mandalà. Al punto che, su richiesta del boss, - dice - falsificò la carta di identità utilizzata da Provenzano per farsi operare in un ospedale di Marsiglia durante la latitanza. Campanella ha poi parlato dei suoi rapporti con l'ex ministro Clemente Mastella e con l'ex presidente della Regione. Salvatore Cuffaro, suoi testimoni di nozze nel 2000. Ricostruendo i rapporti con Cuffaro, Campanella ha detto che il senatore dell'Udc era a conoscenza dei "miei rapporti con Mandalà".

(continua nei sottocommenti)


gli inglesi scioperano contro gli italiani che gli tolgono il lavoro...

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=44725&sez=HOME_NELMONDO

a mio avviso sono stati fon troppo buoni a non alzare le mani...

anche noi dovremmo fare così nei confronti degli altri stranieri visto che a noi italiani non ci considerano più.

della sofferenza,indifferenza, umiliazione,fame,freddo che subiscono gli italiani
nessun media parla.

stramaledetti venduti pennivendoli.
la pacchia finirà ne sono certo.


gigi la torta Commentatore certificato 02.02.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Beh "LORO" diranno un "rompi" di meno..... Ancora una volta è evidente che se sull'esistenza di Dio ci possono essere dubbi più o meno fondati, su quella del demonio non ci sono dubbi e che sia più potente che mai tanto da proteggere chi se si togliesse dalle scatole farebbe un piacere all'umanità accanendosi contro un povero ragazzo che non faceva male a nessuno.

aldo p., Milano Commentatore certificato 02.02.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

piu pensioni per il politico, meno per il cittadino..con commento, e nomi e cognomi.. delle pensioni d'oro, mentre si sta pensando di portare a 65 anni le pensioni per le donne...
tremorti... e l'ottavo nano brunetta... stanno pensando alla grande...
io direi di fargli una proposta, e di portare le pensioni a tutti a 100 anni,uomini e donne, cosi finiranno finalmente di romperci i coglioni con queste riforme di merda sulle pensioni...
ci stanno togliendo tutti i diritti , giorno per giorno...
un esponente della lega, ha fatto un disegnio di legge per ammazza referendum per alzare dalle attuali 500mila firme a un milione... per ammazzare un altro diritto al cittadino...
leggete qui....

italia polidiktat... il potere politico, sta frantumando tutti i diritti uno per uno, per portarci tutti a una dittatura, dove l'unico diritto che avremo, pagare, tacere...o morire...


http://blog.libero.it/politicismo/view.php

time shift, milano Commentatore certificato 02.02.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

ho appena ricevuto una minaccia nemmeno tanto velata dal sindaco del mio paese che faccio?

calcolate che nel mio paese c'è un territorio confiscato alla mafia e assegnato ma ancora non consegnato a "libera".

uno studio parlava di 1 territorio confiscato almeno 100 in mano alla mafia...

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://toghelucane.blogspot.com/

giovedì 29 gennaio 2009

Prove tecniche di regime
(ASCA) - Roma, 29 gen - ''Apprendiamo dai quotidiani che con straordinario tempismo il Tribunale del Riesame di Napoli, estensore dottor Luigi De Magistris, ha inteso depositare le motivazioni dell'ordinanza che ha negato la scarcerazione ad Alfredo Romeo proprio all'antivigilia dell'audizione dello stesso De Magistris presso il Copasir in merito al cosiddetto 'archivio Genchi'. La circostanza non puo' passare inosservata, dal momento che l'atto firmato dal dottor De Magistris, ripreso oggi con ampio risalto dagli organi di stampa, si sofferma diffusamente e arbitrariamente sul senatore Francesco Rutelli, che del Copasir e' presidente. Di fronte a quello che ha tutte le sembianze di un tentativo di intimidazione, al presidente Rutelli va tutta la nostra solidarieta' personale e istituzionale''. Lo dichiarano in una nota congiunta Giuseppe Esposito, vicepresidente del Copasir, Fabrizio Cicchitto e Gaetano Quagliariello, componenti del Copasir.

RESISTENZA-RESISTENZA-RESISTENZA

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento

L I B E R T A'

Gli ultimi post del sig. Grillo dovrebbero far VERGOGNARE tutta la classe politica, d'informazione, giustizia e credo anche tutti noi italiani.

Meno male che ci sono ancora PERSONE ONESTE come GIUSEPPE GATI', che sono pronti a urlare senza paura I MALI d'ITALIA.

URLE PURTROPPO CHE ANCORA NON VENGONO PERCEPITE DA CHI HA IL DOVERE DI RISOLVERE QUESTI MALI, MA ADDIRITTURA UCCIDE e per questo, da cittadino modesto, mi sento di chiedere scusa alla famiglia e quanti erano vicini a GIUSEPPE.

Grazie Sig. Grillo per gli ultimi post

F. Mare.

francesco mare, torino Commentatore certificato 02.02.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento

...........
Mi permetto di mettere un pò d'ordine fornendo qualche informazione dato che lavoro con i volt.
La famosa 380V trifase non è altro che un trasporto (se così vi piace) per 3 fasi a 220V (si usano infatti 5 conduttori di cui 3 fasi, 1 neutro e 1 massa che all'origine, e cioè prima del salvavita, nasce come il neutro a potenziale 0, che è la terra, e a cui noi tutti siamo collegati).
Le FASI hanno potenziale 220V rispetto al neutro e ALLA MASSA, ossia, misurando il voltaggio tra 1 fase e il neutro O LA MASSA (terra), ottengo sempre 220V.
Misurando invece il potenziale tra 2 fasi (la 1 con la 2, 2-3, 1-3) ottengo i famosi 380V.
Cioè per prendere una scossa da 380V bisogna toccare fisicamente almeno 2 (due) fasi (220V) contemporaneamente.
Detto questo aggiungo che molte apparecchiature industriali, che necessitano di grande potenza per funzionare, utilizzano sistemi trifase perchè, detto banalmente 5KW trifase sono praticamente 15KW in monofase dato che preleviamo 5KW per ogni fase.
Il differenziale è un dispositivo che agisce quando una certa corrente è dispersa (utilizzata) verso la massa. Lui legge la differenza, appunto tra neutro e massa, e quando questa è superiore ad una certa soglia interviene spegnendosi.
Le apparecchiature metalliche devono avere il corpo collegato a massa perchè se un ipotetico filo scoperto (FASE) dovesse venire a contatto con il metallo collegato a massa, il differenziale scatterebbe all'istante togliendo alimentazione.
Aggiungo che è quasi (praticamente) impossibile prendere una scossa da 380V poichè, se 2 fasi scoperte venissero a contatto con il metallo della macchina ci sarebbe un corto circuito immediato e il distacco dell'utenza anche SENZA LA MASSA.
Detto questo penso che non dovrebbe essere difficile per gli investigatori capire ALL'ISTANTE se si tratti di una manomissione dell'impianto oppure di una serie (veramente lunga ma comungue possibile) di eventi che abbiano causato la morte del povero e grande Gatì.
LeleTesla

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.webnews.it/news/leggi/10049/forbes-grillo-e-il-settimo-blogger-al-mondo/

----------------------------------------------

Forbes: Grillo è il settimo blogger al mondo

Beppe Grillo rimane, ancora una volta, la bandiera italiana sul Web internazionale. Di tutta la nostra blogosfera, è il sito di Beppe Grillo quello che viene considerato il più influente, tanto da meritarsi un ruolo di primo piano anche nelle classifiche internazionali del settore.

Toni Alamo 02.02.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 2 feb. (Adnkronos) - ''Non mi aspettavo sicuramente una reazione simile. Con amarezza ho constatato che non c'e' stata comprensione della vicenda da parte di chi mi ha giudicato. E soprattutto non accetto questa situazione: per me il Procuratore generale della Cassazione, il ministro della Giustizia e il Csm hanno riservato provvedimenti severi e pesanti, mentre ci sono dei magistrati di Catanzaro indagati per corruzione in atti giudiziari per i quali non e' stata adottata alcuna misura cautelare, ne' mi risulta che nei loro confronti sia stato iniziato un procedimento disciplinare''. A parlare e' il procuratore capo di Salerno, Luigi Apicella, sospeso per decisione del Csm dalle funzioni e dallo stipendio a seguito dello scontro con la procura di Catanzaro legato alle inchieste condotte dal pm Luigi De Magistris.

.

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 02.02.09 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sarebbe voluto Frodi a dire che va tutto bene ..zzzzzzzzzz

mark kaps Commentatore certificato 02.02.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.agi.it/ultime-notizie-page/200902021220-cro-rom1068-art.html

LADRO DI BICICLETTE 70ENNE ARRESTATO A CUNEO

(AGI) - Cuneo, 2 feb. - Un ladro di biciclette, con tanto di tronchesi in mano, che aveva appena tagliato una catena per portare via una mountain bike: se lo sono trovato davanti, ieri sera, i Carabinieri del Radiomobile di Alba, in provincia di Cuneo. Sotto i portici di via Roma, nel centro della cittadina, i militari hanno notato l'uomo (un pensionato 70enne con precedenti, originario dell'astigiano ma da anni ad Alba) nei pressi di un palo in ferro dove era stata fissata, con catena e lucchetto, una bicicletta quasi nuova. Gli uomini dell'Arma sono intervenuti e hanno bloccato l'uomo, ponendo cosi' fine ai suoi furti: i Carabinieri erano infatti sulle tracce del ladro di biciclette da alcune settimane, dato che nella zona si era registrata una certa recrudescenza dei "furti a due ruote".
Erano anche giunte segnalazioni relative a biciclette legate con catene e lucchetti, portate via da un uomo anziano. Nei controlli presso la sua abitazione, i militari hanno trovato anche due "city bike".

Ritorneremo alla Carboneria......

RESISTENZA-RESISTENZA-RESISTENZA

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

La commissione Althemberg aveva deliberato: lo Spionaggio Reticolare aveva d'Essere.
Tracciati Filari, s'intersecavano con calcolo probabilistico a Nucleare un Random Accessibile Multifrequenze. Sequenziale l'Intrusione e campionatura degli Estratti con la Macchina Lie Detector. I Conigli Informatici, Tampavano le sottotane e scavati Cunicoli con Condotti Aerati, s'Aprestavano alla Sopravvivenza.
Nessuno si curava di loro: gli PsicoGatti avevano Mandato esecutivo.
I piu' Rognosi, il Braccio Nero, l'Armatura delle Cinque Dita, digitalizzava le Mappe.
La Lotteria da 98 Telematica, sferrava l'attacco
Denigratorio e intimidatorio.
Alcuni Conigli, staccavan le Connessioni: il Dirupo nero, li avrebbe Fagocitati.
La Polizia Interstellare Tardava.
La Notte Ululava negli Uliveti, Aranceti, Mandorleti Innevati.
La Furia sferrava Guerra.
Sordida, cieca, sui Punti Digitali Programmati.
Poi....

enrico w., novara Commentatore certificato 02.02.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

http://nelregime.splinder.com/
http://nelregime.splinder.com/
http://nelregime.splinder.com/

Sono incazzato nero e tutto questo non lo accetterò più!!!

Vito Palumbo 02.02.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

...._A_D_O_T_T_A_ _U_N_ _I_G_N_O_R_A_N_T_E_....

Ehi ragazzi,da stamattina ne ho adottati almeno 15 ma non finiscono mai...

(-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 12:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma cosa volete che cambi ? mah! va beh buon appetito oggi per me risotto coi ceci.
sera

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 02.02.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

"Un triste destino accomuna tutte le persone che vogliono cambiare in meglio
al società. O muori ammazzato, oppure muori accidentalmente.

Ma capita ai migliori. Perchè questo triste destino che ti fa venire voglia
di abbandonare le lotte, di dire basta? Perchè, sempre se Dio esiste, si è
nascosto così vigliaccamente?

http://incarcerato.blogspot.com/"


Un triste destino accomuna tutte le persone che vogliono cambiare in meglio al società. O muori ammazzato, oppure muori accidentalmente.

Ma capita ai migliori. Perchè questo triste destino che ti fa venire voglia di abbandonare le lotte, di dire basta? Perchè, sempre se Dio esiste, si è nascosto così vigliaccamente?

http://incarcerato.blogspot.com/

l'incarcerato 02.02.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

c'è una ragione per cui sono censurato?

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 02.02.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento

NON C'E' STATO NESSUNO DI VOI CHE HA MANDATO UNA MAIL COME CORTESEMENTE AVEVO CHIESTO.
CHE CAZ.ZO LA VOLETE CAPIRE O NO CHE SE CE LA CANTIAMO E SUONIAMO SOLO TRA DI NOI NON FACCIAMO UN PASSO AVANTI.

RIPOSTO IL MIO COMMENTO VEDIAMO SE QUALCUNO FA' STO' GRANDE SFORZO...

chiediamo alla trasmissione BLOB di ritrasmettere il video di giuseppe che contesta sgarbi,io ho gia mandato 5 mail.dal sito di BLOB potete farlo anche voi.
cortesemente chi lo fa lo scriva nei sottocommenti.AZIONE,svegliamoci pretendiamo ch eci diano ascolto,anche una mail può essere utile...
www.blob.rai.it

per la cronaca ho chiamato la redazione di striscia la notizia chiedendo la stessa cosa....
striscia la notizia n.verde 800 055 077

INCESSANTEMETE INFORMAZIONE DAL BASSO

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova...

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 02.02.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si tratta di un caso.. è l'ennesima vittima della MAFIA!

Oscar Z. 02.02.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Mairl scritta a quella puttana del deputato ritA bernardinI:

"Sei una sadica. Va' a trovare le vittime degli stupri non gli stupratori! Pensi di prendere voti dai criminali!? E' questo che interessa a voi cinici e corrotti politici!? Vergognati avida fannullona! Voi politici rappresentate il cancro di questa società, a causa della vostra corruzione avete distrutto una comunità intera di persone!!! Capisco che ti interessino le sorti dei carcerati, perchè in coscienza sei loro omologa.

Vergognati, quando stupreranno qualcuno dei tuoi familiari o te stessa capirai, perchè la sofferenza insegna ciò che la superbia e la corruzione negano a se stessi!!!

STAI LEGITTIMANDO LO STUPRO CON IL TUO ATTEGGIAMENTO VIGLIACCA MERCENARIA!!! POI CI SI LAMENTA DELLA PEDOFILIA!

Voi politicanti AVETE CONTRIBUITO AL DIFFONDERSI DI USANZE INIQUE!!! SIETE MAGGIORMENTE COLPEVOLI!!! PENSATE DI NON ESSERLO SOLO PERCHè IMPUNITI, MA LO SIETE!!!

AVIDA e corrotta! Ora cerca il conforto da quelli della tua specie anzichè guardarti allo specchio confrontandoti con le tue responsabilità."

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 02.02.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Mostri. Voglio sperare che siate come i Visitors, svuotati come da imbalsamatori dalla vostra vera natura e riempiti di escrementi da chissà quale extraterrestre maligno. Perchè io e tanti altri siamo ancora esseri umani. E desideriamo giustezza e non la vostra vaga giustizia fatta su misura per voi. E finchè avremo voce sarà meglio gridare.

marina cenni 02.02.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento

NON C'E' STATO NESSUNO DI VOI CHE HA MANDATO UNA MAIL COEM CORTESEMENTE AVEVO CHIESTO.
CHE CAZ.ZO LA VOLETE CAPIRE O NO CHE SE CE LA CANTIAMO E SUONIAMO SOLO TRA DI NOI NON FACCIAMO UN PASSO AVANTI.

RIPOSTO IL MIO COMMENTO VEDIMAO SE QUALCUNO FA' STO' GRANDE SFORZO...

chiediamo alla trasmissione BLOB di ritrasmettere il video di giuseppe che contesta sgarbi,io ho gia mandato 5 mail.dal sito di BLOB potete farlo anche voi.
cortesemente chi lo fa lo scriva nei sottocommenti.AZIONE,svegliamoci pretendiamo ch eci diano ascolto,anche una mail può essere utile...
www.blob.rai.it

per la cronaca ho chiamato la redazione di striscia la notizia chiedendo la stessa cosa....
striscia la notizia n.verde 800 055 077

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ne vanno sempre i migliori!Forse perchè già si sono guadagnati il paradiso!

londinesino ., Napoli Commentatore certificato 02.02.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un ragazzo calabrese...uno dei tanti che si sente cosi impotente a tutto questo...sono con le lacrime afli occhi mentre scrivo...non riesco a credrci...vorrei che questo schifo finisse..vorrei che la morte di giuseppe sia di esempio per tutti...vorrei svegliarmi domattina e sentirmi sicuro del mondo in cui vivo...ma so che non c'è niente...è solo una lotta continua a cercare di non farsi fottere...
ma si sappi che siamo in molti..e siamo incazzati!
serve solo riunirci...quel giorno arriverà...
per adesso bisogna sperare e farsi sentire..come faceva giuseppe...un abbraccio alla famiglia gatì

antonio cuccaro, cosenza Commentatore certificato 02.02.09 12:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Qui è l'inferno!
Muoiono solo quelli che vogliono cambiare le cose in meglio!
Soli, non capiti e magari anche criticati!!!

Se vuoi vivere a lungo due sono le vie o sei laido e falso come solo i nostri dipendenti sanno essere, o sei inetto e ignorante come ogni fedele di qualsiasi credo!

Se c'è qualcuno che governa il CAOS è sicuro che gode nel farci soffrire!!

PS c'hanno rotto il cazzo con Battisti!!!
Che parlino dei nostri piccoli eroi come Giuseppe quelle merde di giornalisti.

P.Bartolini 02.02.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

I bastardi fascisti al governo vogliono fare passare l' aggressione dei tre fascistelli di Nettuno contro il ragazzo indiano come se fosse una bravata.
Da quando sono saliti al governo i fascisti le aggressioni verso gli immigrati sono aumenti cosi come è aumentata la povertà.

Sandro Caterpillar 02.02.09 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è qualcuno che può presentarsi al prossimo consiglio comunale di Salemi con cartelli e striscioni con scritto W CASELLI W IL POOL ANTIMAFIA?

ernesto d. Commentatore certificato 02.02.09 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SILENZIO E' MAFIOSO!!!!

valerio rizzo, Lucania Commentatore certificato 02.02.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

La mattina del 15 agosto Vladimir Pitroskajevenscao raccolse un allodola ferita sul bordo del marciapiede affollato di personalita' importanti ,tutti membri del partito comunista sovietico.
Nessuna di queste aveva visto l'allodola precipitare giu' dall'alto e nessuna di queste si accorse del gesto di Vladimir.
Il giorno dopo in assemblea plenaria Karsoff kilibrandovic ,presidente del Cominform,preciso' che le disattenzioni della classe dirigente russa erano da ascrivere tutte a pure bizzarie metereologiche.
Dio salvi la Santa Russia.

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 02.02.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

So che non c'entra nulla con questo articolo...
ma volevo per forza segnalarlo, se ancora non è stato fatto....
http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_876054416.html

Pensate che qualcuno tra mediaset e rai ne parlerà?
Secondo me no!!!!

Giancarlo B. Commentatore certificato 02.02.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

VIVA GATI'
VIVA CASELLI! VIVA IL POOL ANTIMAFIA!

la V

ciao tutti\e 02.02.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Io non so cosa è successo a Giuseppe e forse non si saprà mai.
Però so che la prima cosa che ho pensato, per istinto, è stata che non può essere ancora una volta un caso.
Io non credo che una volontà divina immensamente buona ci tolga sistematicamente la gente migliore per farci stare sempre peggio... ma che senso ha?
Il libero arbitrio lo posso accettare, ma allora si prega di non rendere le cose più difficili apposta, grazie!

Io so che Giuseppe mi aveva dato una speranza, mi aveva incantato e commosso, e adesso quello che rimane cos'è?
Attenzione a quello che dici e che fai perchè non più la mano dell'uomo ti eliminerà ma la volontà del caso, la provvidenza per altri...
E' questo il messaggio?
A me ricorda invece il classico:"...potresti avere un incidente!"...

Ma che cos'è l'italia?
Nemmeno il far west era così duro, almeno tutti avevano un'arma e potevano decidere del loro destino, noi siamo disarmati contro armi potentissime, che non sparano ma che ti uccidono in mille altri modi.

Vorrei vivere per vedere un cambiamento che, temo, nemmeno mio figlio vedrà... e mi assale un senso di colpa.

Claudio M., Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

in un clima di sfiducia totale ...una pillola di speranza :

desiderano che io mi candidi...mi hanno convocato ieri sera ...hotel 5 stelle...lusso...persone importanti....

ho ascoltato e posto le mie condizioni :

-fuori dalla lista persone chiacchierate , mestieranti politici , puttanieri ed arraffoni.
(in pratica la metà dei potenziali candidati)

-nessun sostegno economico (800.000 euro) da parte di imprenditori locali. (investono nella politica per trarne utili )

-ci autotassiamo per l'acquisto di materiale divulgativo (bastano 10.000 euro)

-metà dei candidati : brillanti giovani con spiccato senso organizzativo nel sociale.

-divieto assoluto nell'impegnarsi in raccomandazioni o agevolazioni pre-post elettorali.

-lista civica non coalizzabile ma attenta al sostegno dell'interesse comune per singoli eventi non per duraturi sodalizi...

...bufera in sala......me ne sono andato...per evitare il peggio....

alle 23.45 mi hanno telefonato.....hanno accettato tutte le mie condizioni.....

ragazzi...questo vuol essere un mero esempio di come sia ancora possibile rimescolare le carte e giocare una partita vincente.....

necessita solo la voglia di fare ed un pò di coraggio....un pò di coraggio........

p.s questo mio intervento è lungi dal pubblicizzarmi...peppino garibaldi è un nome di fantasia (un nick-name)....

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 02.02.09 12:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

resoconto mattutino di cosa un RESISTENTE ha fatto, letto e sentito:

ore 7.20 circa La7
discussione caso "Battisti" per non parlar d'altro, il giornalista rigira la frittata sul caso dell'amichevole Italia-Brasile, dicendo che è stato il governo Brasiliano a far balenare l'idea di non giocare; premettendo che non vuole "attaccare" il Brasile(e la Francia) di fatti getta merda su questi due paesi per pontificare il nostro amante di democrazia e dire che sono LORO quelli che sono rimasti agli anni di piombo!
Mente: da servo che sa o da deficiente che non conosce il diritto costituzionale ed nternazionale

ore 8-11.30 circa

il mercato di "concorrenza perfetta", secondo Roob, dovrebbe essere la REALTÀ e non solo un ARCHETIPO IDEALE con gui gli economisti confrontano i mercati reali!
(Socialismo unica via)

ore 11.30 circa
apertura browser e lettura news e commenti:

Mai nessuna aggressione è di stampo razzista; ok, cisto; ma possiamo almeno dire che la "noia" dei figli di papà si scaglia sulle stesse vittime su cui si scaglierebbero dei razzisti: ragazzi con kefia, immigrati e barboni!


4 RUMENI stuprano 1 DONNA: il problema è la nazionalità? Dal mio punto di vista il problema è che al 2009 la DONNA, in paesi civili debba subire ancora degli stupri, da un branco di MASCHI primitivi!

Stipendi più alti: Titolone ad effetto ed ottimistico, poi si va a leggere e si vede che non sono contemplati i "metalmeccanici" o operai dell'industria, ma bensì ministeri e turistico su tutti!

Pur di attaccare la magistratura la stampa da voce ai familiari dei condannati nel caso fortugno; degni di risaltare nei sottotitoli :«Vergogna» riferito ai giudici!

Blondet accusa Grillo per la morte di Giuseppe: roba da matti!

PIOVE, GOVERNO LADRO!


Guardate un po la reazione di Tremorti quando un giornalista che fa il giornalista, infatti non è italiano..., gli chiede di Unicredit ......

Secondo me anche i giornalisti stranieri ci prendono per il culo alla grande.

http://www.cnbc.com/id/15840232?video=1017519662

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Giuseppe so' che ci guardi dall'eone perfetto,
perdona tutto quello che possiamo fare con abominevole cattivera qui. In sincerta' vorrei conoscerti subito ma non e' possibile almeno al momento. Adesso vivi nella sana e incommensurabile vita e giustizia che hai sempre voluto fianco a te, e' davvero BELLO. Ciao, Elia.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

L'importante e' far girare queste verita' a piu' persone possibili anche se credo che la maggior parte della gente, reagisce un po solo quando succede qualcosa di grave, poi dopo un po' ritorna nella "sua normalita'" dimenticandosi di tutto e pensando solamente a se stesso...che tristezza di mondo..

Antonio R., Albinia Commentatore certificato 02.02.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

I fiori si posano sui fiori
Di mille voci i tuoi petali son pieni
Di molte cose il tuo silenzio urla
I fiori riposano sui fiori

pierotti gino alcamo 1856 1900

medico pediatra sconosciuto al testamento.

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 02.02.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento

... GRANDE BEPPE SETTIMO IN CLASSIFICA ....

http://www.forbes.com/2009/01/29/web-celebrities-internet-technology-webceleb09_0129_land.html

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi ero ripromesso di non intervenire con commenti su questo post, per una forma di rispetto nei confronti del ragazzo.
Ma,stamattina un paio di cose vorrei dirle e mi scuso per questa contraddizione.
Ho letto un po' di commenti e francamente credo si sia perso il senso della misura.
Chi ha urlato sicuro all'omicidio, chi al complotto, chi ha già preparato la corda per Sgarbi ,mandante dell'omicidio, chi chiede commissioni speciali .
Ora, io non ho alcun elemento per negare o per avvalorare l'omicidio , come tutti quelli che hanno urlato tutto il giorno ieri.
So solo che sabato google ha avuto problemi generali per 15 minuti e qui tutti urlavano dicendo "Grillo censurato da Google!!"
Bastava rilassarsi e avremmo visto che tutti i siti oggetto di ricerca su Google erano stati "segnalati come potenziali veicoli di virus".
Ma qui si è urlato immediatamente al complotto.
Urlare e scalciare a testa bassa , lanciando accuse a destra e a manca non credo sia di grande aiuto per la famiglia del ragazzo.
Senza sottovalutare qualsiasi ipotesi, ovviamente.
Mantenere la fredda capacità di analisi è importante, soprattutto quando poi l'agguato si materializza per davvero , inequivocabilmente.


Mauro Maggiora, Genova(Prè-Molo-Maddalena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 11:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei segnalare che dal sito dell'AGI è scomparsa la notizia (io perlomeno non sono riuscita a trovarla!) e che tra le altre cose non è stata segnalata da nessun quotidiano online: appartiene comunque alla triste pagine delle morti sul lavoro, tanto strillate in altri momenti. Ma dimenticavo...adesso sono gli stupri ad essere sulla cresta dell'onda.

Vale Ria 02.02.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Gli scioperi spontanei seguiti all’arrivo dei tecnici italiani e portoghesi nel Lincolnshire sono, dunque, il sintomo di un disagio profondo che sta sfociando in maniera emotiva contro chi, dall’estero, arriva a “rubare il lavoro”.

Quando l’irrazionalità diventa la cifra dominante del dibattito pubblico, del resto, pochi effetti produce appellarsi alla ragione. In questo momento nel Regno Unito l’opinione pubblica solidarizza con i lavoratori che si battono contro gli “invasori” mentre Gordon Brown precipita nei sondaggi e sembra destinato a una rovinosa sconfitta alle prossime politiche.

GLI INGLESI SONO RAZZISTI?
NON CI SONO I COMUNISTI "BUONISTI NELLA GRAN BRETAGNA?


Striscia la Notizia aveva trasmesso il filmato di Giuseppe Gatì.
Striscia la Notizia è stata avvista della sua morte.
Vediamo se daranno la notizia.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe!!! Sei uno dei più letti al mondo!

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/inbreve/visualizza_new.html_876055435.html

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

MO MINKAZZO

Emanuele N., L'Aquila Commentatore certificato 02.02.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
che il "sacrificio" di giuseppe gatì sia un monito ad non arrenderci mai! e lottare contro le mafie, ma anche contro l'illegalità che ormai offusca il nostro paese, Giuseppe non ti dimenticheremo mai!!!!!!!
Alvise

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 02.02.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Nel dormitorio del quirinale (palazzo di nostra proprietà)residenza di una cellula dormiente che continua a dormire (pregherei gli avvocati della camera penale di roma di denunciarmi grazie)
Con tanto dolore
Nello N ano

nello nano 02.02.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento

OT GAZA

CECCHINI ISRAELIANI SPARANO A DONNE E BAMBINI
Colloquio telefonico della Redazione di Terrasanta.org con Vittorio Arrigoni
e la giornalista Angela Lano (InfoPal) da Gaza
31 gennaio - 1 febbraio 2009

http://www.luogocomune.net

-----------------------------------------------

Per non dimenticare...


epe pepe 02.02.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


ECONOMIA I dati dell'Istat
Stipendi, rialzo record dal 1997
A dicembre è stato registrato un incremento del 3,8% rispetto allo stesso mese del 2007.
L'aumento medio nel 2008 è invece 3,5 per cento. Tra le motivazioni il rinnovo dei contratti.

DI CHI PARLA?
NON MI SONO ACCORTO DI NIENTE.
L'Istat con chi sta?
Non con i lavoratori o pensionati questo è certo.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 02.02.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non resta che abbandonarsi,lasciarsi andare,vivere come se le tue braccia potessero raccogliere veramente quei segreti desideri che tanto dolore procurano.le parole si accartocciano su una realta' sempre passeggera si inscatolano nei vagoni di pensieri che continuamente crediamo di fare per contribuire anche noi,e invece,come mi riferi un bambino di anni 8 e mesi tre, la vita scorre e tu pensi che sia naturale vivere cosi'gettando alle ortiche la vera tua natura di inadeguata costernazione verso cio che ti circonda,semmai un giorno si capira' che all'imbrunire le chiocciole spiccano il volo per i mari del sud lo fanno solo per un loro destino naturale.
ACCCOGLIMI.

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 02.02.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Non lo conoscevo...ma mi dispiace...chi ha quella forza e quella grinta per cambiare le cose è un uomo da rispettare e da ricordare...non è giusto...la vita a volte è davvero crudele...
...una preghiera per Giuseppe...

Elena B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe tu sei il futuro di questa povera Italia,ho fiducia e speranza nei giovani come lo sei tu che abbiano la forza di urlare la verità ogni volta che viene calpestata, si deve combattere l'ipocrisia dei media, loro non sanno o non vogliono credere che il muro si sta sgretolando e che è destinato a crollare assieme a loro.
Un abbraccio affettuoso a te Giuseppe e un saluto doloroso ai tuoi familiari.
(Sono una mamma e anche mio figlio è dalla parte di Giuseppe e tremo!)
Audrey

santina m., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

"Ma Scala e Migliaccio ribadiscono di volere prima risposte concrete.«Se si fa chiarezza sulla questione morale e si puliscono le liste...."
Continuate a leggere l'articolo su l'Unità.E capirete che riporta notizie impostate a sfavore di Di Pietro.
Ancora un tentativo degli Snob-Frikkettoni di delegittimare la vera opposizione. Forse perchè non era alle feste in discoteca organizzate dagli amici di Veltroni alla vigilia delle lezioni che poi ha perso.

Fabri B. Commentatore certificato 02.02.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si, la Sua morte ha un senso. Un giorno, se noi lo ricorderemo SEMPRE, troveremo il perchè.

eugenio b., genova Commentatore certificato 02.02.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Sgarbi
ricordati di Giuseppe Gatì che hai fatto maltrattare dopo aver detto la verità.
Altrimenti, NOI,
te lo URLEREMO IN FACCIA questo nome.
PER SEMPRE.

Sempr e., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 11:28| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

LA VOCE DI NESSUNO (1a parte)

(lettere NON PUBBLICATA su http://www3.varesenews.it/comunita/lettere_al_direttore/)


Egregio Direttore,

provo a rispedirle la mia missiva cambiando il titolo e sperando che questa volta venga pubblicata.

Parlando della "Voce di Nessuno" mi riferisco, con sincero rispetto, ai familiari delle vittime della mafia che, dopo aver subìto l'irreparabile perdita di una persona cara e dopo aver manifestato tutta la loro disperazione il 28 Gennaio a Roma in Piazza Farnese, sono pure stati presi per i fondelli da una lunga schiera di collaboratori della mafia.

Nell'elenco dei collaboratori io pongo anche tutti quei mezzi di informazione che non hanno detto la verità sulla manifestazione di protesta.

Comprende, inoltre, TUTTI NOI che ci ostiniamo a non ascoltare il grido disperato che i familiari delle vittime urlano sull'unico mezzo di comunicazione che hanno a disposizione: INTERNET.

Comprende anche SOPRATTUTTO NOI che ci accontentiamo di ascoltare le bugie che ci raccontano i principali mezzi di informazione come i quotidiani ed i telegiornali nazionali.

Per dire una bugia non serve raccontare il falso, basta raccontare mezza frase e costruirci sopra uno scandalo, come hanno fatto in questo caso col discorso di Di Pietro che non ha offeso proprio nessuno, basta ascoltare il video integrale dell'intervento!

C'è un'altro FATTO GRAVISSIMO che dovrebbe creare scandalo ma che non è stato raccontato dai mezzi di informazione.

Davide Bianchi Commentatore certificato 02.02.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento

ADDIO GIUSEPPE
non sarà dimenticato il tuo coraggio puro di persona vera.

SARA V., VENEZIA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento

PER ONORARE LA MEMORIA di

GIUSEPPE GATI'

- Lanciamo la campagna -

...._A_D_O_T_T_A_ _U_N_ _I_G_N_O_R_A_N_T_E_....

Qualcosa lo possiamo fare, in modo distribuito, ognuno di noi un piccolo pezzettino, ad ognuno un po di quello sforzo che se fatto da TUTTI porterà alla rivoluzione pacifica del RISVEGLIO delle COSCIENZE:

1 - Se credi che Giuseppe Cali' (solo l'ultimo di una serie) sia morto (probabilmente ammazzato) perché era una voce che urlava CORAGGIOSAMENTE una verità taciuta da molti, IGNORATA DA TROPPI.

2 - Se credi che le parole gridate dal palco di Piazza Farnese SIANO STATE IGNORATE nel contenuto dall'informazione di stato, e anzi SONO STATE STRUMENTALIZZATE per far sembrare il tutto UNICAMENTE un attacco a Napolitano

3 - Se credi che NON ci possa essere UNO STATO PIÙ' GIUSTO, prospero e civile SENZA DEFENESTRARE i pregiudicati che pretendono di rappresentarci

_A_L_L_O_R_A_

...ADOTTA UN IGNORANTE...

Scegli una persona che conosci, che "dorme", che guarda solo la TV, che legge solo i giornali FANFARE DI PARTITO, che non ha capito niente di Piazza Farnese (per fare un esempio), che rappresenta uno degli "zombi" (giusto per capirci e senza offesa per la persona scelta) e comincia con pazienza a:

- fargli vedere i filmati raccolti su internet
- accompagnalo nella lettura della documentazione COPIOSA che su INTERNET mostra quanto siano DISONESTI i giornalisti
- discuti con lui davanti ai documenti che dimostrano quanto POCO DEGNAMENTE rappresentativi possono essere i politici pregiudicati.
- leggi con lui qualche passo de "La Casta", "Sudditi", Gomez, Travaglio eccetera

- ADOTTALO INSOMMA: sappi che informare è un gesto di grande GENEROSITÀ', che farai del bene a lui/lei e lo farai a te stesso,

INSIEME PER UN ITALIA MIGLIORE.

..._A_D_O_T_T_A_ _U_N_ _I_G_N_O_R_A_N_T_E_...

un ignorante NON è un cafone, un buzzurro o un villano, un ignorante è solamente uno dei tanti che ha bisogno di essere svegliato!
Te ne sarà grato, tutti te ne saremo grati.

Grazie

Maurizio G.C. Commentatore certificato 02.02.09 11:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VOCE DI NESSUNO (2a parte)

In Piazza Farnese il lungo elenco di persone che sono salite sul palco, ad esempio Sonia Alfano, Salvatore Borsellino, come la presenza di giornalisti del calibro di Marco Vulpio e Marco Travaglio e numerose associazioni civiche hanno sollevato all'unisono una pesante accusa:
perchè le Istituzioni dello Stato, con l'emissione di leggi ingiuste e discriminanti, con l'attacco feroce contro quella parte di giornalismo che si ostina ad informarci, con l'attacco feroce contro quella parte di parte di magistratura che si ostina a combattere la crimilnalità organizzata, dicono di combattere la mafia a parole ma la FAVORISCONO CON LE AZIONI !!!?

Questa è la DRAMMATICA DOMANDA che si è levata da quella piazza il 28 Gennaio.

Nessun quotidiano nazionale, nessun telegiornale, per quanto mi risulta, ha messo in prima pagina questa accusa.

Nessuna Istituzione, la Presidenza della Repubblica in primis, e nessun rappresentante politico ha dato una risposta od un commento alla domanda.

Non mi sembra che neanche le persone comuni si siano scandalizzate per questo SILENZIO ASSORDANTE.

Come mai tutta questa pace, tutta questa tranquillità dopo una manifestazione del genere ?

Dipende dal fatto che la maggior parte della gente non è stata informata correttamente ?

Dipende dal fatto ancora più grave che la maggior parte della gente non riesce più a reagire neanche di fronte ad accuse così gravi ?

Qualunque sia la risposta, tutta questa "pace" mi preoccupa se è l'effetto combinato di mancanza di informazione ed indifferenza sociale.

Cordiali saluti, Davide Bianchi.

Davide Bianchi Commentatore certificato 02.02.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo fatto mi ha colpito. Un ragazzo di tale orgoglio non merita questa fine. Beppe ti ringrazio per averlo ricordato ed è soprattutto grazie a te che abbia lasciato una viva testimonianza di sè. Quando ho visto quel video la prima volta mi sono sentito vivo perchè le sue parole sono state piene di fiducia nella giustizia. adesso spero che davvero cambi qualcosa come diceva de Andrè: "dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

emanuele diadema Commentatore certificato 02.02.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento

CORRIERE.IT... STIPENDI MAI COSI' ALTI............

il giornale di confindustria spara il titolone con una grandissima bugia.....................

LO STIPENDIO NON E' LA CIFRA CHE TROVI IN BUSTA PAGA MA LA QUANTITA' DI BENI E SERVIZI, OVVERO DI BISOGNI, CHE CON QUELLA CIFRA PUOI ACQUISTARE/SODDISFARE....

a questo punto il vero titolo avrebbe dovuto essere... STIPENDI MAI COSI' BASSI DAL SECOLO SCORSO...

rob m., como Commentatore certificato 02.02.09 11:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Beppe, intitolerei il video di Giuseppe e il post con:
LA MEGLIO GIOVENTU'

sentite condoglianze alla famiglia

Marco Sansò 02.02.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento

http://videoitalia.etleboro.com/?vid=62468

Aggiornamenti sulla RECESSIONE del pianeta...

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento

mi sa che state sbroccando qua dentro...

contate fino a dieci prima di inviare i vostri commenti del cazzo. un ragazzo è morto, e l'unica cosa che siete capaci di dire è che siccome è accaduto in Sicilia allora sicuramente è stato ammazzato dalla mafia...

Ciao Giuseppe, meno male che almeno tu non assisti a questo scempio

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 11:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Bisogna scendere dal carro e forargli le gomme

mark kaps Commentatore certificato 02.02.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno,i pappagalli sono all'erta e l'erba del mio nemico mi sussurra sconcezze che poi io me ne frego e' un'altro discorso pero se ci pensate bene la novita' e che i sandali servono solo d'estate per andare al mare.Del resto conosco poveri che per un paio di sandali venederbbero l'anima al diavolo se mai un diavolo si trovasse.
buongiorno, da me mattinata piovosa il mio cuore continua ad essere umidiccio e mi rallegra solo il pensiero che tra un anno sara' ancora di nuovo questo medesimo giorno ,ma forse,non piovera'....

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 02.02.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento

ONORE AD UN RAGAZZO ONESTO e sincere condoglianze alla famiglia che ha perso così prematuramente un figlio.
Angela Telesca

angela telesca 02.02.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento

A Rebecca Buendia e Viviana V.
RE: intervento di Rebecca delle 9:02
••••••••••••••••••••••••••


Brava Lia, brava Viviana. Impariamo a leggere attentamente e a discutere di ciò che scriviamo. Inutile fare illazioni sui nostri presunti mandanti. Se siamo dei venduti o dei pazzi matricolati e pericolosi emergerà a lungo termine da ciò che diciamo e da come lo diciamo.

Ricordatevi che c'è un'arma micidiale che costruisce l'unità tra le persone e la forza di un popolo in lotta: è l'ingenuità, la beata ingenuità che fa sì che ognuno abbia fede nei propri fratelli. Meglio essere traditi che non avere fede in nessuno. La mancanza di senso della comunità è ciò che ha trasformato interi popoli in ostaggi della mafia.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 02.02.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mannaggia a quelli di Nettuno !


Ma perchè non ammettono di aver bruciato l'Indiano

perchè sono dei giovani di buona famiglia, figli

di imprenditori di chiare tendenza legaiole

istigati dall'odio razzista dal governo

xenofobo-fascionazista filo brunettista anti

statalistafancazzista???

Perchè non lo dicono chiaramente e ci lasciano

qui col dubbio ??!!

ciro scaro (scaroproffdottciro@yahoo.it), Lissone Commentatore certificato 02.02.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizie "correnti"

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento

...
"Che sia di monito, la perdita di quel ragazzo, anche agli imbecilli come Grillo che spillano soldi andando a suscitare vespai che ospitano insetti MORTALI.
Beppe Grillo, con la sua pleonastica capacità di mobilitazione mediatica che infastidisce i “padroni del vapore”, è IL RISPOSABILE MORALE DELLA MORTE DI QUEL RAGAZZO.
Troppo comodo lottare la mafia con la residenza in Svizzera, davvero facile fare credere a giovani imberbi che basti sbraitare “psiconano” in una qualche piazza, reale o virtuale, per rivoltare il mondo.
Pesante come un macigno, meglio come una lapide sulla coscienza di un comico della peggiore specie: quella che non fa più ridere.
Che qualcuno lo dica a Grillo che NON DEVE PERMETTERSI di scherzare con la vita altrui per il suo (torna)conto in Svizzera. Da autentico mafioso."

F. Mauruzio Blondet

CHE DIRE... sono punti di vista.
Però OCCORRE RIFLETTERE.


Mr. Wolf (Risolvo problemi)
=================================

Che ci siano delle ombre sulle cause effettive della morte di Giuseppe, se ne può parlare. Si può discutere anche sul fatto che possa essere stato un lugubre monito, chiaro per tutti gli altri.
Ma che Grillo sia un agitatore scellerato e che i suoi lettori e promotori di iniziative agiscano senza coscienza, a mo' di burattini acefali, mi pare una stronzata mondiale.

Qui son tutti grandi, vaccinati e senzienti. Molto piu' di Blondet.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 02.02.09 11:09| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ arrivato il nostro momento, il momento dei siciliani onesti, che vogliono lottare per un cambiamento vero...

E´un po´ come il grido al lupo al lupo.

Dopo un po´uno non ci crede piu´...

Patrizia Broghammer 02.02.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento

I giusti muoiono, o se gli va bene vengono solo sputtanati, o devono emigrare.

I leccaculo e gli incompetenti sono la maggioranza, dunque la fine degli altri e' comprensibile.

I leccaculo sono quelli che scrivono su Libero, la padania, ben pagati per scrivere titoloni come TOLLERANZA ZERO, poi se una immigrata ci mette 10 anni per avere un permesso di studio che in Germania te lo danno in 2 giorni, che fa. Quelli che fanno gli SCOOPPONI su Il giornale di berlusconi, quelli che si inventano i CRIMINI di Prodi, quelli che preparano la scrivania di ciliegio per i padroni, quelli che scrivono per i padroni.


Poi ci sono gli incompetenti, il vero cancro di questo paese. Sono quelle MERDE UMANE che basta una nevicata per fargli dire che il cambiamento del clima e' una bufala.

Sono quelli nei posti cruciali in tutto il paese, dall'universita', agli uffici pubblici, nelle aziende, ecc. Sono gli imprenditori LADRI che prendono i soldi dallo stato e scappano senza fare la fabbrichetta, non solo perche' sono LADRI ma anche perche' non hanno la minima idea di cosa sia fare l'imprenditore.

Sono i QUAQUARAQUA che in televisione ti parlano dell'olio di oliva della valle del vaffanculo, di origine protetta, che lo paghi come ORO COLATO solo perche' non esiste piu' la normalita' di un olio che non sia frodato.

Sono i DOTT, gli ING, gli AVV., i CAV., gente che appena va all'estero fa delle figure del menga perche' non spiaccica una parola d'inglese. Gente che fa il primario e appena mette fuori il naso dall'italia diventa una NULLITA', una MERDINA SUBNUCLEARE. Fanno i fini, "mah io volevo l'espresso doppio corretto con il cornetto alle mandorle".

Poi ti sibila "ma qui le donne in vetrina come sono??"....

Questa e' l'italia del 2009, signori.


Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 02.02.09 11:00| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Culattone e pregiudicato!
Culattone e pregiudicato!

mark kaps Commentatore certificato 02.02.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai magistrati che hanno deciso:

gli arresti domiciliari x gli stupratori (rumeni) di Guidonia ed i loro favoreggiatori.
I domiciliari x “lo stupratore di Capodanno” (italiano)
GLI AUGURO CHE GLI STUPRINO LA MADRE, LA MOGLIE,L’AMANTE E LA FIGLIA, poi vorrei vedere…
Non mi vengano a dire che il codice è vecchio, risale al periodo fascista ecc.., non c’erano i presupposti …….,
NON CI PORTINO PER IL CULO, SE C’E’ LA VOLONTA’, BASTA UN CAVILLO PER TENERLI DENTRO, COME BASTA UN CAVILLO PER METTERLI FUORI.

L 2 02.02.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo sia giusto prendere queste parole per dissentire ad ogni show che i pagliacci chiamano comizi elettorali:

W CASELLI!W IL POOL ANTIMAFIA!

mark kaps Commentatore certificato 02.02.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento

sono affranto x quello che è successo a giuseppe.
ho visto parecchie volte il video.
Mi ha colpito in positivo. Non lo conoscevo, ma istintivamente, ho apprezzato ilsuo gesto, la voglia di ribellarsi all'arroganza del potente di turno.
E ora,è andato...
mah....ci sono rimasto li. Ho pensato subito chequa se ne vanno i migliori
Ciao, giuseppe, un grazie per averci dato
una prova di coraggio e determinazione
grazie x non avere piegato la testa
ciao:) e riposa in pace

paolo bergomi 02.02.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

sono esterrefatta incredulA come e´potuto accadere che questo giovane sia deceduto ? e orribile.Il suo intervento, coraggioso gridava la rabbia di tutti coloro che nn ne possono piu´di tutti sti "Garbi , ladri assassini FATE QUALCOSA MALEDIZIONE

Achiropita/ lisa Capalbo 02.02.09 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento responsabile

Massimo Baldo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Immagino l'italia con un reticolato tutto intorno alle sue coste e cartelli appesi:"chi tocca la mafia muore".Questo è il messaggio.

mark kaps Commentatore certificato 02.02.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Non è razzismo, date retta a Maroni. Per il ministro dell'Interno, che si è fatto intervistare da Il Giornale, la violenza di Nettuno è «inaudita, gratuita, provocata dall'abuso di alcol e droga» ma non ha nessuna «matrice razzista».

lo stesso disse per:

il ragazzo morto a verona per una sigaretta
per il di milano per una caramella rubata
per i vigili di parma

Eiii "marrons" mi stai sulle balle piccola merdaccia legaiola tu e tuo governo fallimentare

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

?????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Non è il post adatto.
Non è il momento giusto.
Mah! lo penso e lo dico ugualmente.

Se le Donne non cercassero di incontrare solo uomini ricchi e potenti,gli uomini si sbatterebbero di meno cercando di diventare tali.

Causando meno, guerre, imbrogli,ed altri azioni x raggiungere il "bellaspetto" richiesto dalle Donne.

Con questo credo di aver chiuso con il blog....?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onore ad un ragazzo onesto e condoglianze alla famiglia che ha perso così prematuramente un figlio.
Antonella Monetti

antonella monetti monetti, Torino Commentatore certificato 02.02.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Mi permettete di stemperare un pò questa giornata?

Due carabinieri si incontrano: "Oh! Ciao! E' un po' di tempo che non ci vediamo".
"Eh, sono stato in coma".
"Urca! Ma sei sempre in viaggio!".

Giorno blog!

mark kaps Commentatore certificato 02.02.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVA CASELLI!!!! VIVA IL POOL ANTIMAFIA!!!!

Lo urleremo ancora per te!

Ciao

Fabio Buttigliero 02.02.09 10:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

NON SI MUORE SE SI TOCCA UN FILO SCOPERTO DI UN FRIGORIFERO!! QUANTI VOLT AVEVA QUESTO FRIGORIFERO??
GIA' QUESTA E' UNA GRANDE BALLA!!!

bat 21 02.02.09 10:26| 
 |
Rispondi al commento

AVEVO solo guardato il video del post, non conoscevo Giuseppe Gatì e ne sono rimasta affascinata, ho pensato che se esiste un barlume di orgoglio italiano è grazie a ragazzi come lui. Solo stamattina ho capito che quello era il video di un ragazzo che non c'è più. NON E' LUI CHE DOVEVA MORIRE, quest'Italia ha bisogno di ragazzi come Giuseppe per essere da esempio a giovani lobotomizzati, per sveglaire anime sopite, per mostrare dignità e coraggio a chi non sa cosa significa. NON E' LUI CHE DOVEVA MORIRE, non è a lui che la bocca deve essere chiusa per sempre. Ho conosciuto ieri Giuseppe e già l'amavo, già mi sentivo più fiera di essere italiana, ho provato un senso di comunione e solidarietà il quel ragazzo che da solo gridava in nome della giustizia. Viviamo in un paese rappresentato dalla vergogna, dalla disonestà, dal marciume e dall'indifferenza, eppure in questo stato degradato esistono ancora rare perle che portano barlumi di speranza. Ieri mi ero sentita più rincuorata, ho pensato che Giuseppe avrebbe contribuito ad un futuro migliore, ero certa che quel suo grido l'avremmo sentito per molto ancora; il suo grido così accorato avrebbe ricompattato e stimolato giovani come lui. Pensavo a questo, la mia speranza era Giuseppe, un ragazzo che che non c'è più. NON E' LUI CHE DOVEVA MORIRE!

Marina A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Buon Giorno a tutti vi posto un piccolo ritaglio di Anno Zero.....

Di Giulietto Chiesa:

...Ricorda, a chi non se ne fosse accorto, le parole di Lucia Annunziata ad Anno Zero: "ma qui siamo italiani e dobbiamo orientare il pensiero degli italiani".
Voce dal sen fuggita. Vale di più questa ammissione che tutto il resto dello spettacolo. Questo è il giornalismo italiano e la Annunziata, che vi ha fatto abbondante carriera (ed è certo che continuerà a farcela), ne è la bandiera.

Informare? Che c'entra? avrebbe detto Goebbels. Bisogna orientarle le masse.

Ho letto di recente una citazione di Giuseppe Fava, ucciso dalla mafia: "Il giornalista incapace per vigliaccheria, o per calcolo, si porta sulla coscienza tutti i dolori umani che avrebbe potuto evitare e le sofferenze e le sopraffazioni che non è stato capace di combattere".

Viene in mente un aforisma di Hans Magnum Enzensberger: "Ai tempi del fascismo non sapevamo di vivere ai tempi del fascismo".
Gaza è il nostro tempo, e noi non siamo capaci di dircelo.

Più chiaro di così...

Gabo Zanni Commentatore certificato 02.02.09 10:15| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, tu sei nato per fare grandi cose.Perchè non partecipi al funerale di Giuseppe e ci rappresenti tutti? A te sarebbe possibile farlo. Un fiore sulla bara per tutti noi del blog.Pensaci

maria rollo 02.02.09 10:13| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVEVAMO BEVUTO, ERAVAMO UN PO' FATTI, VOLEVAMO DIVERTIRCI...

…..ed allora per divertimento si stupra, si spranga, si danno calci e pugni, si da’ fuoco ad una persona..……

E’ ALLUCINANTE.

E’ spaventosamente ENORME la responsabilità dello Stato che non finanzia martellanti campagne di INFORMAZIONE come fanno in tutti gli stati civili) sui danni prodotti dallo sballo, che inizia sempre prima, per l’assunzione di ALCOL e DROGA.

Lo stupro e la pedofilia, poi, sono violenze estreme, che vanno oltre al dolore fisico e sono come chiodi conficcati nell’anima. Si può anche togliere il chiodo, ma ne resta il buco, come una cicatrice indelebile.

Stupratori e pedofili devono essere castrati.

meri c Commentatore certificato 02.02.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Giuseppe...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 10:08| 
 |
Rispondi al commento

che tristezza vederlo vivo nel video del 1 gennaio e sapere che non ci sta più
onore al ragazzo!

marina b., firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Volevo chiedere una conferma. Per caso l'articolo sul sito AGI News On e' sparito??? Come mai?
Grazie.

Dario Besusso, Monterotondo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento


Un saluto a Giuseppe, un commosso abbraccio ai suoi parenti e amici a cui mando anche questo messaggio: Giuseppe rimarrà un esempio per tutti noi.


Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER ONORARE LA MEMORIA di

GIUSEPPE GATI'

- Lanciamo la campagna -

...._A_D_O_T_T_A_ _U_N_ _I_G_N_O_R_A_N_T_E_....

Qualcosa lo possiamo fare, in modo distribuito, ognuno di noi un piccolo pezzettino, ad ognuno un po di quello sforzo che se fatto da TUTTI porterà alla rivoluzione pacifica del RISVEGLIO delle COSCIENZE:

1 - Se credi che Giuseppe Cali' (solo l'ultimo di una serie) sia morto (probabilmente ammazzato) perché era una voce che urlava CORAGGIOSAMENTE una verità taciuta da molti, IGNORATA DA TROPPI.

2 - Se credi che le parole gridate dal palco di Piazza Farnese SONO STATE IGNORATE nel contenuto dall'informazione di stato, e anzi SONO STATE STRUMENTALIZZATE per far sembrare il tutto UNICAMENTE un attacco a Napolitano

3 - Se credi che non ci possa essere uno stato più giusto, prospero e civile SENZA DEFENESTRARE i pregiudicati che pretendono di rappresentarci

_A_L_L_O_R_A_

...ADOTTA UN IGNORANTE...

Scegli una persona che conosci, che "dorme, che guarda solo la TV, che legge solo i giornali FANFARE DI PARTITO, che non ha capito niente di Piazza Farnese (per fare un esempio), che rappresenta uno degli "zombi" (giusto per capirci e senza offesa per la persona scelta) e comincia con pazienza a:

- fagli vedere i filmati raccolti su internet
- accompagnalo nella lettura della documentazione COPIOSA che su INTERNET mostra quanto siano DISONESTI i giornalisti
- discuti con lui davanti ai documenti che dimostrano quanto POCO DEGNAMENTE rappresentativi possono essere i politici pregiudicati.
- leggi con lui qualche passo de "La Casta", "Sudditi", Gomez, Travaglio eccetera

- ADOTTALO INSOMMA: sappi che informare è un gesto di grande GENEROSITÀ', che farai del bene a lui/lei e lo farai a te stesso,

INSIEME PER UN ITALIA MIGLIORE.

...._A_D_O_T_T_A_ _U_N_ _I_G_N_O_R_A_N_T_E_....

un ignorante non è un cafone, un buzzurro o un villano, un ignorante è solamente uno dei tanti che ha bisogno solamente di essere svegliato!
Te ne sarà grato, tutti saremo grati.

Maurizio G.C. Commentatore certificato 02.02.09 10:00| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://falsoblondet.blogspot.com/2009/02/lorologio-di-giuseppe-gati.html

Mr. Wolf (Risolvo problemi)
--------------------------------------------------

Ammazza ohhh, signor Lupo......sto Blondet è veramente imprescindibile a queste latitudini!!!!
Qualcuno sa, per caso, se Blondet ha risolto i suoi problemi con la kriptonite????

Redpartisan bis mattutino....

maurizio spina Commentatore certificato 02.02.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prima cosa che ho pensato leggendo la notizia è stata "che strana coincidenza".
E' possibile che Giuseppe sia stato cosi "fortunato" da incappare in un incidente sul lavoro di tipo mortale? E'vero che in Italia le percentuali sono alte però?!? ...


Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO PIANGERE
INCREDIBILE INCREDIBILE, MA MA ESISTE LA GIUSTIZIA DIVINA..PORCA PUTTANA ESISTE?

Silvano Messina 02.02.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Addio Giuseppe.
Se i giovani ti emulassero,avremmo una società per bene.

Riposa in Pace,e grazie per l'esempio che ci hai dato.

EdoHard Commentatore certificato 02.02.09 09:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

chiediamo alla trasmissione BLOB di ritrasmettere il video di giuseppe che contesta sgarbi,io ho gia mandato 5 mail.dal sito di BLOB potete farlo anche voi.
cortesemente chi lo fa lo scriva nei sottocommenti.AZIONE,svegliamoci pretendiamo ch eci diano ascolto,anche una mail può essere utile...
www.blob.rai.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento

non posso credere che sia una morte casuale, fulminato da un contenitore refrigerante.. ma via!

quanti altri casi di fulminazione come questi sono avvenuti? per favore chi produce questi contenitori puo' dirci se e' una cosa possibile???

e' singolare che sia accaduto ad un ragazzo cosi', che si opponeva, che cercava di svegliare le coscienze dei suoi concittadini, quindi molto molto pericoloso...

possiamo fare qualcosa? inondare una qualche autorita' di denunce???

m. teresa

maria teresa taroni, potenza picena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Che sia di monito, la perdita di quel ragazzo, anche agli imbecilli come Grillo che spillano soldi andando a suscitare vespai che ospitano insetti MORTALI.
Beppe Grillo, con la sua pleonastica capacità di mobilitazione mediatica che infastidisce i “padroni del vapore”, è IL RISPOSABILE MORALE DELLA MORTE DI QUEL RAGAZZO.
Troppo comodo lottare la mafia con la residenza in Svizzera, davvero facile fare credere a giovani imberbi che basti sbraitare “psiconano” in una qualche piazza, reale o virtuale, per rivoltare il mondo.
Pesante come un macigno, meglio come una lapide sulla coscienza di un comico della peggiore specie: quella che non fa più ridere.
Che qualcuno lo dica a Grillo che NON DEVE PERMETTERSI di scherzare con la vita altrui per il suo (torna)conto in Svizzera. Da autentico mafioso."

F. Mauruzio Blondet

CHE DIRE... sono punti di vista.
Però OCCORRE RIFLETTERE.


Mr. Wolf (Risolvo problemi) 02.02.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbè, buona giornata.
Devo andare.
Ci sentiamo più tardi.

Ecsidor Ics Commentatore certificato 02.02.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://falsoblondet.blogspot.com/2009/02/lorologio-di-giuseppe-gati.html

Mr. Wolf (Risolvo problemi) 02.02.09 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Visto che la morte di questo ragazzo è successa in Sicilia e non alle Canarie,alle Cicladi o in Corsica,per me è omicidio,portate i miglior periti d'Europa e vedete se è così!!!!

Alessandro Negroni, Roma Commentatore certificato 02.02.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Inutile piangere se un post scemetto vince il premio e un discorso serio e informato non viene nemmeno letto .
Il mondo è sempre stato così.
Socrate fu ucciso a furor di popolo.
Cristo anche.
A Gandhi e a Martin Luther King gli spararono.
E i migliori li misero in carcere o persero il lavoro, come oggi avviene per tanti che meriterebbero stima mentre in tv ci va Gasparri.
Se questo è succeso ai migliori, noi non vorremmo essere da meno, no?
Il fatto già di essere attaccati da tante brutte persone, è di per sé una onorificenza.
Se il merito, l'onestà e il valore valessero qualcosa sulla piazza, Berlusconi starebbe in prigione e non a capo di uno Stato. E non vedremmo le Iene sbeffeggiare Onorevoli che sono primi solo in asinere e arroganza, né avremmo un Renzino Bossi a capo dell'Expo di Milano.
Inutile aspettarsi grandi cose: l'onestà è perdente e la corruzione ha la meglio, è più facile seguire un asino che un saggio.
Vorremmo una televisione intelligente ma, se lo fosse, molti la troverebbero noiosa.
Il programma più visto non è 'La storia siamo noi' ma il festival di San Remo che è pure brutto sul piano musicale.
Come dice la mia amica Pia: "Che ci vuoi fare? il livello è basso. Se lo superi anche di poco, resti non capita e magari ne buschi pure"
Ma se malgrado tutto questo, siamo sempre qui, non desistiamo, e questo blog è il settimo del mondo e i troll continuano a tormentarlo ma non escono da qui, questo vorrà dire pure qualcosa.
Io sono felice di essere come sono. Se fossi più ricca e più famosa, con più successo e soldi, magari anche con più giovinezza e bellezza, amici influenti e carriera assicurata, ma non avessi i pensieri che ho e non credessi nei valori in cui credo, sarei meno di quello che sono e sarei meno fiera di me.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.02.09 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L' ISPETTORE ANGELINO GADGET E L' APERTURA DELL' ANNO GIUDIZIARIO"(3)

E allora,caro angelino gadget,il baciamafiosi,il maestro delle stronzate passate per cose giuste,il maestro del capzioso,il maestro dei sofismi,il vigorso e diligente ministro che appena diventato guardasigilli ha subito partorito la piu grossa zozza vomitevole,legge anticostituzionale che l' uomo ricordi,il lodo che prende nome da lui,il famigerato lodo alfano,la legge,fuorilegge,fatta da un fuorilegge,per soli altri 4 fuorilegge,che calpesta la Costituzione della Repubblica Italiana,che se ne sbatte i coglioni dei SACRI INVIOLABILI PRINCIPI COSTITUZIONALI,cosa ci riserverà per il futuro?......mà, chi lo sà!

Aspettiamo fiduciosi di poter vomitare ancora un pò,visto che le tasche ce le hanno gia svuotate,e in tempi di crisi, si mangia meno ci vomiteremo la bile.

Un affezionato combattente del vostro regime.

.........LAND OF CONFUSION..........

(la fonte:http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/politica/giustizia-9/alfano-inaugurazione/alfano-inaugurazione.html )

http://it.youtube.com/watch?v=IfHkoAR7xXA
Di seguito un link con la traduzione del testo,che è molto importante, per capire bene il significato della canzone.
http://www.dartagnan.ch/article.php?sid=4020

Buona giornata a tutti i cittadini uguali davanti alla legge,la peggiore delle giornate a tutti gli altri.

avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 02.02.09 09:26| 
 |
Rispondi al commento

ieri la sardegna nonostante il freddo era piu' bella.....non si sentiva il miasma del nanomalefico......ormai era tanti sabato che veniva a romperci i coglioni con le sue pseudo barzellete
a proposito,avete notato che e' un po di giorni che nn si fa sentire?
che sia veramente ammalato e che sia per crepare?
se esiste dio.........
se crepasse sarebbe un meraviglioso 2009!!!

ANGELO s., cagliari Commentatore certificato 02.02.09 09:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Onore a Giuseppe. Era giovane ma aveva già compreso il nocciolo della questione:

'E’ arrivato il nostro momento, il momento dei siciliani onesti, che vogliono lottare per un cambiamento vero, contro chi ha ridotto e continua a ridurre la nostra terra in un deserto, abbiamo l’obbligo morale di ribellarci'."

Se il desiderio e la volontà di cambiamento non partono in maniera forte e decisa proprio dagli abitanti dell’isola, a ben poco servono gli interventi dall’esterno.

Buongiorno blog.

meri c Commentatore certificato 02.02.09 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Qualcuno nasce con la camicia, qualcuno con le ali ai piedi. Federico
Matteoli, figlio dell?Altero ministro alle Infrastrutture, può vantare
di avere sia le ali, sia la camicia: almeno quella con i gradi di pilota
della Cai di Roberto Colaninno & Company, che il giovane aviatore è
riuscito a strappare di dosso a colleghi più titolati per anzianità
aziendale, età, esperienza e figli a carico. Come ha fatto? Matteoli
junior era già stato graziato una volta: nella defunta compagnia di
bandiera era entrato solo nel 2002, unico e ultimo assunto a tempo
indeterminato, con le assunzioni chiuse da mesi. Il papà allora era
ministro all?Ambiente. E il suo partito, An, nella vecchia Alitalia
contava su Silvano Manera, poi nominato direttore generale dell?Ente per
l?aviazione civile (Enac), e Luigi Martini, ex parlamentare, oggi
consulente personale di Rocco Sabelli, l?ad della nuova compagnia. Questa
volta però il Federico volante sembrava destinato alla cassa integrazione,
anche perché l?aereo che guida, l?Md80, finirà in pensione. Invece
ecco il colpo di scena: i manager di Colaninno-Sabelli-Martini hanno
inventato una graduatoria di anzianità a parte a Milano, la città dove
Matteoli junior era stato assunto. E così il figlio del ministro ha potuto
scavalcare centinaia di colleghi davanti a lui. Un buon inizio per
un?operazione che già ci costa 3 miliardi e 300 milioni: 55 euro di
debiti per ciascun italiano, compresi i bambini.
LEGGI TUTTO SU RIPR......ENDIAMOCI LITALIA
CERCA CON MOTORE DI RICERCA TOGLIENDO I PUNTINI

MIMMO DDR 02.02.09 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=DydP9kKBkGw&feature=related

Anche se il nostro maggio
ha fatto a meno del vostro coraggio
se la paura di guardare
vi ha fatto guardare in terra
se avete deciso in fretta
che non era la vostra guerra
voi non avete fermato il vento
gli avete fatto perdere tempo.

E se vi siete detti
non sta succedendo niente,
le fabbriche riapriranno,
arresteranno qualche studente
convinti che fosse un gioco
a cui avremmo giocato poco
voi siete stati lo strumento
per farci perdere un sacco di tempo.

Se avete lasciato fare
ai professionisti del manganello
per liberarvi di noi canaglie
di noi teppisti di noi ribelli
lasciamoci in buonafede
sanguinare sui marciapiedi
anche se ora ve ne fregate,
voi quella notte voi c'eravate.

E se nei vostri quartieri
tutto è rimasto come ieri,
se sono rimasti a posto
persino i sassi nei vostri viali
se avete prese per buone
le verità dei vosti giornali
non vi è rimasto nessun argomento
per farci ancora perdere tempo.

Lo conosciamo bene
il vostro finto progresso
il vostro comandamento
ama il tuo consumo
come te stesso
e se voi lo avete osservato
fino ad assolvere chi ci ha sparato
verremo ancora alle vostre porte
e grideremo ancora più forte
voi non potete fermare il vento
gli fate solo perdere tempo

VERSIONE INEDITA

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 09:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

"Hanno fatto infuriare persino Brunetta. Proprio nel suo Veneto, proprio
nella Regione amministrata dal suo centrodestra, hanno cercato di mettere i
boiardi al riparo dalle leggi anti-fannulloni. Nel silenzio delle vacanze
natalizie, una circolare ha esentato i top manager della Regione dalle
nuove trattenute malattia. Da giugno infatti ai dipendenti pubblici che
restano a letto nel periodo iniziale viene decurtato lo stipendio di ogni
voce accessoria. Ma il Veneto ha aspettato fine anno prima di varare la
norma, con il risultato di dovere chiedere un semestre di tagli arretrati a
chi era già caduto vittima dei malanni. Poi dall'inizio del 2008 sono
diventati operative le sottrazioni: per ogni giorno di malattia, un usciere
del livello più basso perderà otto euro, un funzionario da dieci a 20, un
dirigente da 64 fino a 77. Un salasso che dovrebbe dissuadere dalle assenze
ingiustificate. Il problema è che i top manager, quei 70 amministratori che
siedono nella stanza dei bottoni della Regione guidata da Giancarlo Galan,
si sono auto-esentati: per loro non sono previste sanzioni nè deterrenti.
Il loro contratto garantisce stipendi da 100 mila euro l'anno in su e non
segue le regole della pubblica amministrazione............quindi visto che
la LEGGE DEVE ESSERE UGUALE PER TUTTI firmiamo tutti PER ESTENDERE LA LEGGE
BRUNETTA A TUTTI I POLITICI
http://fi..rmiamo.it/applicazioneriformabrunettaaideputatiesenatori
(TOGLI I PUNTINI DA FIRMIAMO PRIMA DI FARE IL COPIA E INCOLLA DEL LINK PER
LA FIRMA)

MIMMO DDR 02.02.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Francamente mi è difficile stabilire se la morte di Giuseppe sia casuale o indotta. Vedremo.
Di certo a Pizzaland c'è un altissimo tasso di coincidenze che coincidono.....
Forse sarà l'aria mefitica adatta più alle pantegane schifose piuttosto che alle persone pulite col fuoco della ribellione nelle viscere.
Mettiamola così, gli onesti saranno categoria particolarmente rullata dalla sfiga e i disonesti avranno la dea bendata che gli svolazza sopra la testa, rapita, evidentemente, dal fascino del delinquente......
Non mi piace l'immagine retorica di Giuseppe che dall'alto guida.........ecc, ecc, ecc......
Mi piace di più che abbia insegnato qualcosa in vita e che altri suppliscano con determinazione alla sua assenza.....lui, purtroppo, può solo riposare in pace.
Il suo l'ha fatto e anche oltre.

Redpartisan mattina......

maurizio spina Commentatore certificato 02.02.09 09:16| 
 |
Rispondi al commento

"L' ISPETTORE ANGELINO GADGET E L' APERTURA DELL' ANNO GIUDIZIARIO"(2)

Ma di questa bella schifezza,all' italiana,di questo indegno pubblico ludibrio della giustizia nel nostro paese,che sta facendo rivoltare nelle tombe i padri costituenti,che sta mettendo la parola FINE,quale suggello eterno all' ormai defunta giustizia nel nostro paese,i magistrati cosa ne pensano?

La rivolta dei magistrati. Se a Napoli Alfano incassa gli applausi quando ringrazia le "toghe" in lotta contro la camorra, la doccia fredda viene poco dopo dall'Anm partenopea: con le nuove norme sulle intercettazioni - dice il pm della Dda Antonio Ardituro - non sarebbe stato possibile catturare il boss della fazione "stragista" dei Casalesi, Giuseppe Setola. Ma il più autorevole altolà arriva da Palermo, dove il procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso, non nasconde la sua "perplessità sugli emendamenti del governo al ddl intercettazioni, specie per la previsione di consentirle solo in presenza di "gravi indizi di colpevolezza": "quando si hanno già indizi di colpevolezza, l'intercettazione potrebbe non essere più necessaria", dice.
Gli emendamenti del governo sono "un siluro", accusa il procuratore capo di Torino Giancarlo Caselli. Ma anche le più dure critiche hanno toni più misurati di qualche anno fa, quando le toghe, in occasione delle cerimonie degli anni giudiziari, sfilavano con la costituzione sotto il braccio o con la toga nera sulle spalle in segno di lutto. L'ex capo di quel pool, Francesco Saverio Borrelli, presente alla cerimonia di Milano senza più quella toga di pg che sette anni fa indossava mentre spronava a "resistere, resistere, resistere", invita ora la magistratura a fare "un esame di coscienza" perchè "avrebbe dovuto autolimitarsi" nelle intercettazioni.
Le riforme temute dalle toghe e preannunciate da Berlusconi sono dietro l'angolo. Il vicepresidente del Csm, Nicola Mancino, da Bari mette in guardia: "quando non c'è una convergenza".
(segue)
avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 02.02.09 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog,buongiorno a tutti.

"L' ISPETTORE ANGELINO GADGET E L' APERTURA DELL' ANNO GIUDIZIARIO"(1)

Il nostro eroe,paladino della giustizia,sempre pronto a combattere i criminali(tranne quelli in parlamento e nelle cosche mafiose),è intervenuto a Napoli,in occasione dell' apertura del nuovo anno giudiziario,da non perdere....

NAPOLI - "Lavoriamo ad un sistema di controlli efficace che avrà poi il compito di verificare la professionalità dei magistrati in modo da garantire che il loro operato, doverosamente autonomo e indipendente, non si trasformi in autoreferenzialità o in mero arbitrio". E' quanto ha detto il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, aprendo l'anno giudiziario a Napoli. Ha preso anche applausi, ma subito dopo le toghe hanno denunciato senza mezzi termini il rapporto difficile con la politica e puntato il dito sulle conseguenze pericolose della legge sulle intercettazioni. E l'allarme non viene solo da Napoli, ma da tutte le sedi giudiziarie.

ORMAI SENZA ALCUNA VERGOGNA.

Processi "giusti e rapidi". Alfano si è detto "consapevole che l'intervento sulla Costituzione non risolve da solo la materia dell'efficienza, della rapidità e della velocità dei processi". "Ma - ha sottolineato - noi stiamo lavorando a un obiettivo grande, che è quello di tendere a un processo giusto e rapido, consapevoli che la rapidità senza giustizia è un'ingiustizia, al pari della giustizia senza rapidità".

QUESTA POI E VERAMENTE IL CULMINE MASSIMO,L' ESPRESSIONE DEL GROTTESCO CHE PRENDE FORMA E VITA,LUI E LA BANDA BASSOTTI(GHEDINI IN TESTA) CHE DA 15 ANNI SI FANNO IN 8 PER ALLUNGARE,L' UNICA COSA ALLUNGABILE AL CAVALIERE,CIOE I PROCESSI,E CI SONO AMPIAMENTE RIUSCITI,DATO CHE 3/4 DEI PROCESSI AL "MOSTRO DI ARCORE" SONO ORMAI"SCADUTI"(PRESCRITTI),INDULTATI,AMNISTIATI O, PER L' APPUNTO LODO-ALFANATI...QUINDI S' E RESO INUTILE IL PATTEGGIAMENTO, PARLA AI GIUDICI DI TEMPI BREVI...ARI-SENZA VERGOGNA.
(segue)
avapxos

Christian P., Roma Commentatore certificato 02.02.09 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Basta notare il comportamento degli utenti di questo blog per rendersi conto in che razza di paese viviamo. Credete che tutti quelli che vengono qui dentro desiderano cambiare questo paese? Anche qui dentro ci sono degli schieramenti. Gente che preferisce mettere in evidenza di più certi generi di commenti piuttosto che altri. Noto che molti commenti dicono cose vere, eppure non vengono messi in risalto, ma si preferisce di più mettere in risalto quei commenti che non compiscono l'animo ipocrita di tanti italiani o quelli che propagandano dei partiti o gruppi sociali che fanno comodo ai propri interessi. In molti casi è così. Questa è l'Italia. E' solo un calderone dove ognuno ci butta dentro un qualcosa che alla fine darà un piatto che non ha ne il sapore di un minestrone e ne di altro. Ci vuole compattezza di idee. Mi fanno ridere quelli che nella vita campano dietro le chiacchiere o le false ideologie di un partito. Sono persone che non sanno camminare con i loro piedi. Chi detiene dei sani princìpi morali dentro di se, sa fare le proprie scelte e sa condurre una situazione senza far capo a dei partiti. Cominciamo a creare dei gruppi formati da cittadini che credono in qualche cosa e che hanno voglia di cambiare il loro paese con i fatti, non ad allearci a gruppi che la storia ha dipinto come fallimentari.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLARME ;
GIULIO TREMONTI IN QUESTO MOMENTO E' SU RADIO 24,IN TEORIA POSSIAMO INTERVENIRE IN DIRETTA CHIAMANDO IL N.VERDE 800240024.
MI RACCOMANDO DOMANDE FILO-GOVERNATIVE.POI UNA VOLTA IN DIRETTA....

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 09:06| 
 |
Rispondi al commento

L'interruttore differenziale (detto anche salvavita da un nome commerciale largamente utilizzato) è un dispositivo elettrotecnico in grado di interrompere un circuito in caso di guasto verso terra (dispersione) o folgorazione fase-terra...

http://it.wikipedia.org/wiki/Interruttore_differenziale

straminchia ma non è obbligatoria l'installazione

per legge?

Dolls(NewYork)RadioGaGa Commentatore certificato 02.02.09 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi faccio una domanda. Come giudichereste se, per ricostruire le dighe crollate di New Orleans venissero chiamati gl'ingegneri che le fecero?
Oppure se, per portare giustizia in Sicilia, il governo italiano creasse una commissione di esperti mafiosi? Oppure se, per fornire i nostri ragazzi di una adeguata educazione civica, si formasse un corpo di docenti costituito di provati ladri e scassinatori? Oppure se, per fare fronte a una epidemia, si chiamassero medici abusivi, senza titolo e laurea? Oppure se, per spegnere un incendio si facesse ricorso all'albo dei piromani?
Queste domande mi sono venute alla mente guardando in tv i reportage dal Forum di Davos, I cui partecipanti, quasi tutti, in diversa misura, erano gli equivalenti degl'ingegneri pasticcioni, dei mafiosi collaudati, degli scassinatori di banche, dei medici abusivi, dei piromani inveterati.

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=22679#22679


Come giudichereste che chi vuole "pulire"il blog è quello che lo sta distruggendo?
Personalmente....la presa per il culo è visibile a tutti.E' inutile che si faccia finta di nulla.....

Buon blog a tutti.

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 02.02.09 09:01| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A marcello antonicelli, nettuno.
Una delle conseguentze più terribili e tristi di questa classe politica è di far disprezzare la propria patria, come fai, a ragione, tu. Cosa c`è di peggio che educare i giovani a rivoltarsi contro il proprio paese? Come insegnano tutte le rivoluzioni, il prezzo per uscirne è altissimo. Saluti e coraggio!

Giammario Trippolini, Samedan-Svizzera Commentatore certificato 02.02.09 09:00| 
 |
Rispondi al commento

oggi questa lettura mi trasmette piu' nausea del solito chissa perche'

sergio p., TORINO Commentatore certificato 02.02.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento

http://www.officinademocrazia.eu
Non c'è altra strada se non quella di unirci.

franco dell'alba 02.02.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

L I B E R T A'

Gli ultimi post del sig. Grillo dovrebbero far VERGOGNARE tutta la classe politica, d'informazione, giustizia e credo anche tutti noi italiani.

Meno male che ci sono ancora PERSONE ONESTE come GIUSEPPE GATI', che sono pronti a urlare senza paura I MALI d'ITALIA.

URLE PURTROPPO CHE ANCORA NON VENGONO PERCEPITE DA CHI HA IL DOVERE DI RISOLVERE QUESTI MALI e per questo, da cittadino modesto, mi sento di chiedere scusa alla famiglia e quanti erano vicini a GIUSEPPE.

Grazie Sig. Grillo per gli ultimi post

F. Mare.

francesco mare, torino Commentatore certificato 02.02.09 08:52| 
 |
Rispondi al commento

VIVA GIUSEPPE
VIVA CASELLI
VIA SGARBI E I POLITICI MAFIOSI COME LUI

luigi a., como Commentatore certificato 02.02.09 08:52| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

C'è una versione inedita della canzone di maggio, altrettanto bella come quella "ufficiale" postata ieri dalla Bellandi.

Anche se il nostro maggio
ha fatto a meno del vostro coraggio
se la paura di guardare
vi ha fatto chinare il mento
se il fuoco ha risparmiato
le vostre Millecento
anche se voi vi credete assolti
siete lo stesso coinvolti.

E se vi siete detti
non sta succedendo niente,
le fabbriche riapriranno,
arresteranno qualche studente
convinti che fosse un gioco
a cui avremmo giocato poco
provate pure a credevi assolti
siete lo stesso coinvolti.

Anche se avete chiuso
le vostre porte sul nostro muso
la notte che le pantere
ci mordevano il sedere
lasciamoci in buonafede
massacrare sui marciapiedi
anche se ora ve ne fregate,
voi quella notte voi c'eravate.

E se nei vostri quartieri
tutto è rimasto come ieri,
senza le barricate
senza feriti, senza granate,
se avete preso per buone
le "verità" della televisione
anche se allora vi siete assolti
siete lo stesso coinvolti.

E se credente ora
che tutto sia come prima
perché avete votato ancora
la sicurezza, la disciplina,
convinti di allontanare
la paura di cambiare
verremo ancora alle vostre porte
e grideremo ancora più forte
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti,
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti.

http://it.youtube.com/watch?v=DydP9kKBkGw&feature=related


Caro Beppe,
Giuseppe è uno degli EROI del nostro Paese.
Ma Giuseppe non è solo.
Organizziamo una grande manifestazione nazionale sul diritto all'informazione, ma soprattutto DOVERE DI INFORMAZIONE, che è la cosa più importante, dedicata a Giuseppe Gatì. Ovvero una grande manifestazione CONTRO TUTTE LE MAFIE (perchè credo debba essere un tema sempre di moda, almeno spero). Con comunicati stampa, volantini, spille in ricordo di Giuseppe, articoli sui giornali nazionali e locali e sui blog, etc...
Perchè purtroppo tanti non sanno. Mi rendo conto che, in un regime dittatoriale, l'effetto di queste cose è sempre molto attutito.
Ma è una cosa che POSSIAMO fare.

Claudio B., Vercelli Commentatore certificato 02.02.09 08:47| 
 |
Rispondi al commento

al popolo delle libertà limitate chiedo che cosa scegliete tra l'uscita dalla crisi in favore dei lavoratori e la fine delle intercettazioni ?
Scusate la sciocchezza : 72 % la fine delle intercettazioni perchè siamo per la libertà di di di di di di fare quello che ci ci ci ci pare e piace e contro le leggi dello stato comunista.
Avanti Savoia , Hammamet, Hammamet, Hammamet
Amen

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 02.02.09 08:45| 
 |
Rispondi al commento

sgarbi non legge le e-mail, le fa filtrare dal suo galoppino guidino pietronino, piccino piccino...

SGARBI _V_E_R_G_O_G_N_A_!!!!!!!

Maurizio G.C.
--------------------------
Ma ancora tenete in considerazione un personaggio come Sgarbi? Basta parlare. Bisogna agire. Sgarbi è sindaco di Salemi. Lo hanno espatriato al sud per non tenerlo sotto gli occhi del resto degli italiani. Di chi è la colpa? Chi lo ha eletto? Molti sicialiani si lamentano della loro situazione, però poi vanno a votare certa gente o vendono il loro voto per 50 euro...
La stessa cosa la fanno molti altri. Che cominciassero a non vedersi i loro voti e a non presentarsi a votare sapendo quali sono le possibilità di scelta...

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri parlavo con un amico
un "vecchio" comunista
mi ha confermato una mia idea
passa all'IDV
e non è l'unico!

bravo, walter!
stai distruggendo la sinistra!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI.
PIOGGIA E VENTO, IN QUEL DEL MIO.

UN SALUTO ALLA TRUPPA, COME SEMPRE...

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente posso dire di essere pienamente d'accordo con Di Pietro riguardo alla sua posizione politica su Iervolino e Bassolino, uscire dalla giunta e togliere l'appoggio alla maggioranza , i consiglieri dell'IDV contrari sono fuori dal partito.
Bravo, tieni duro, fai uscire le mele marce che fanno solo danni.
Attenzxione a chi ti chiede di entrare soprattutto da parte dei vecchi tromboni della politica, nelle Marche ne hai raccolti molti.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 02.02.09 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Guido Pietroni
al discutibile personal manager del DISonorevole maleducato e sboccato vittorino sgarbi, ho inviato ricevuto questa e-mail:

Link per inviare le e-mail:

http://www.vittoriosgarbi.it/index.php?option=com_contact&task=view&contact_id=1&Itemid=4&mosmsg=Ti+ringraziamo+per+averci+contattato


-----------------------------

Sig. Pietroni

RIFERISCA al suo capo che finché dei pregiudicati, TRUFFATORI DELLO STATO come il PREGIUDICATO vittorio sgarbi, siederanno in una saletta della pubblica amministrazione, piccola o grande che sia, con il ruolo MILLANTATO di oratore BENE e persona "per bene", BENE, quella riunione VERRA' SEMPRE E COMUNQUE BOICOTTATA DAI CITTADINI ONESTI A CUI FA SCHIFO SENTIRE LE PAROLE DI UN DELINQUENTE!!!

1, 10 ,100, 1000, 10 milioni di contestazioni come ad Agrigento.


GLI ITALIANI ONESTI SI VOGLIONO RIPRENDERE L'ITALIA in MANO AI DISONESTI!!!

SGARBI, -V-E-R-G-O-G-N-A-,
1000 VOLTE VERGOGNA !!!!!

Se ha ancora un briciolo di dignità allora: si nasconda, scompaia perchè la farsa è finita.
-------------------------------

sgarbi non legge le e-mail, le fa filtrare dal suo galoppino guidino pietronino, piccino piccino...

SGARBI _V_E_R_G_O_G_N_A_!!!!!!!

Maurizio G.C. Commentatore certificato 02.02.09 08:29| 
 |
Rispondi al commento

...HO PRESO NOTA DELL'INDIRIZZO DI GIUSEPE OGGI STESSO INVIERO UN TELEGRAMMA..FACCIAMOLO IN TANTI..X QUANTO RIGUARDA LA SUA MORTE MI STO FACENDO DELLE DOMANDE..GRILLO A ROMA AL CIRCO MASSIMO DI SABATO!!!!!DEVONO AVER PIU PAURA DI QUELLA CHE GIA HANNO L'ORINALE DEVE TREMARE QUANDO LE NOSTRE LEGIONI SFILERANNO X ROMA!!

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma), VERONA Commentatore certificato 02.02.09 08:29| 
 |
Rispondi al commento

di questo eroe nessuna notizia dai media...
ieri ho visto un abominevole programma sui negri che si sono ribellati a Napoli l'estate scorsa e sui rumeni badanti...
ma cazzo dico io...perchè non fanno un programma di come vivono la maggioranza degli italiani e di come vengono sfruttati?
pare che sul ns territorio esistano solo negri e rumeni e la pietà va solo a loro mentre noi italiani siamo ricchi...
ma quando mai diceva totò...
gli italiani pendolari con 12 ore al giorno ammassati nei treni a quattro soldi sfruttati...
nessuno ne parla?
ma andate a fare in culo media di merda e giornalisti strapagati...
chi paga il canone RAI sarà più complice dei complici politici magnacci...
gigi la torta
---------------------------------
E' inutile lamentarsi. Il sistema è questo. Se vogliamo cambiare qualcosa, dobbiamo ribaltare il sistema. Protestare, denunciare. E' risaputo che i media sono tutti manovrati. La politica ha sempre manovrato i mezzi di comunicazione di massa, perchè è tramite quelli che si può manipolare il popolo o aprire gli occhi al popolo facendogli credere ogni sorta di menzogna, di mezza verità o di verità. E' sempre stato così. In questo caso, oltre a non raccontare la verità agli italiani, cercano di fargli credere che quelli che danno problemi in questo paese sono gli extracomunitari; e non sai quanti se la bevono! Cercano di scagliare questo popolo contro gli stranieri, quando il vero problema solo solo politici e tutta la casta di mafiosi che hanno attorno. Qui bisogna parlare chiaro! Se ci troviamo in certe condizioni è soprattutto colpa degli italiani, che da anni non hanno fatto altro che affidarsi ai servigi di certe canaglie. Tutt'ora, nonostante l'andazzo della situazione, ancora dormono sogni beati e continuano a fottersene del futuro di questo paese e dei comportamenti di certa gente che si trova nelle istituzioni. Sono ancora pochi quelli che ne hanno davvero le scatole piene. Me ne fotto degli ipocriti!

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 08:26| 
 |
Rispondi al commento

"Dopo aver fatto dimettere i nostri rappresentanti dalle giunte napoletane e dai posti di responsabilita', la battaglia dell'Italia dei valori per il rinnovamento del quadro politico passa attraverso la sfiducia alle giunte Bassolino e Iervolino. Sfiducia che i nostri consiglieri regionali e comunali dovranno presentare rapidamente".

E' quanto afferma il leader dell'Italia dei valori, Antonio Di Pietro. "La linea di demarcazione dell'appartenenza o meno al partito -sottolinea il leader Idv- passa attraverso questo atto politico".


Buon giorno blog.
Io direi che TONINO si sta muovendo bene.
Prossimo passo MOLLARE DEFINITIVAMENTE il PD!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.02.09 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la puntualità di d'Alema nell'attaccare Veltroni è maniacale infatti ieri ha sostenuto che il 4 % alle europee non lo convince, che la crisi del PD non dovuta alla litigiosità , ma alla mancanza di un programma, che dopo il PD non c'è più niente, ecc.
Traduco per i non addetti : D'Alema deve decidere tutto lui senza apparire , concordare con Casini contro Di Pietro, un nuovo governo di centro destra con lui Presidente o capo del Governo, ma lui non lo dice, lo dicono gli altri, anzi lo vogliono gli altri.
Certo che berlusconi si fida più di D'Alema che di Fini per la salvaguardia delle sue immense ricchezze.

C. beccaria, ancona Commentatore certificato 02.02.09 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Orevoir

Spider Spot Commentatore certificato 02.02.09 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Ho avuto un incubo stanotte!

-Ho incubato un paese dove la vera concorrenza in alcuni settori chiave, non esiste!

-Ho incubato un paese dove le assicurazioni fanno cartello invece di farsi concorrenza

-Ho incubato un paese dove le compagnie telefoniche stanno bene attente a fornire servizi diversi per non pestarsi i pied