Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

P2 vuol dire Cicchitto


video_cicchitto.jpg

Una volta ci si iscriveva alla Bocconi o al Politecnico o alla Normale di Pisa per avere un futuro. La sicurezza di un lavoro. Per i più ambiziosi c'era il sogno di un posto da sottosegretario, di ministro, di presidente del Consiglio. Oggi, i genitori incoraggiano i figli a iscriversi alle logge massoniche coperte. Una tessera P2 è una garanzia, meglio della laurea. I fatti parlano da soli: chi è piduista fa carriera. Il ragazzo aspirante piduista che non passa gli esami al CEPU può stare comunque sereno. Vede Cicchitto, tessera P2 2232, deputato, capogruppo alla Camera e la vita gli sorride. Le iscrizioni sono aperte presso la segreteria del PDL. Ditegli che vi mando io.

21 Feb 2009, 10:35 | Scrivi | Commenti (67) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

cicchitto è la spugnetta per francobolli dello psiconano! è uno dei più faccia di culo tra i servi del ducetto di arcore. e ai telegiornali prima di fargli dire le sue stronzate dovrebbero annunciarlo così "sentiamo il capogruppo pdl alla camera, il sedicente onorevole piduista cicchitto"

Giorgia B., rovigo Commentatore certificato 22.02.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per caso ha il bollino blu cicchittos?

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.02.09 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Mortacci pure er mini post su cicchitto il pduista.
a me cicchitto m'ha sempre ricordato il ragionier Filini, non so perchè ma me fa st'effetto.
non l'ho mai retto bravo beppe informazioni che a noi sembrano scontate alla maggioranza degli italiani sono sconosciute. Bisogna ripartire dall'abc.

Avanti la tempesta s'avvificina...

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Cicchitto
Berlusconi
Dalema
Prodi
Bossi
Rosibindi
Ecc.........Ecc..........
Una lista immensa come i conti in rosso dello stato.
Tutti personaggi eccellenti stipendiati da tutti noi.
Li abbiamo messi lì per rappresentari, e loro lavorano intesamente per noi.
Sono veramente degli esperti a guadagnarsi la pagnotta.
Forse l'unico problema è che non conoscono la costituzione ITALIANA ( come del resto il 75% del paese).
Io penso che se il popolo la conoscesse,quella tipologia di politici non erano lì.
Alla fine dato che siamo sempre noi i soliti Buoi che danno del cornuto all'Asino,sarebbe opportuno rileggerla ogni tanto, magari riusciamo anche a capire quello che c'è scritto.
Vedrte che P2-Conflitto di interesse- Lodo alfano-Inquisiti nelle 2 camere- e via dicendo, non avrebbero modo di esistere.
Perciò basta, smettiamola di pigliarci per il culo,quelli lì abbiamo messi lì noi,anche chi a votato scheda bianca o è andato al mare.
Il voto è una libera scelta, ma è anche solo e unica RESPONSABILIA' del cittadino.
Se questi politici sono ancora lì è perche noi popolo ci rispecchiamo in loro.
Lo so che chiedo una cosa difficile ma almeno tentate di collegare il cevello alla mano quando andate a votare.

Ciao.........

Davide 1 Vignati Commentatore certificato 21.02.09 21:06| 
 |
Rispondi al commento

beppe,voglio dirti che:inizialmente credevo alla possibilità di riscatto delle persone che sentono ciò che dice travaglio,de magistris,forleo..e te,che sentono il dilagare,il radicasri negli uffici pubblici del marcio che c'è a roma..è arrivato beppe,mi sento immersa in una gelatina viscida,fredda..mi soffoca..
così se il mio dio vorrà me ne vado senza rimpianto da questo paese che tutti adorano.
porto via una futura persona ragionante di 14 anni,non voglio viva in questa vergogna.
mi vergogno..ecco spero di perdere la cittadinanza,spero non mi si riconosca l'accento..mi spiace beppe..non vedo la luce che tu dici di vedere..liste civiche partire dal basso
non lo vedo beppe...mi spiace.
ho un'attività al nord,lavoro bene non pago il pizzo..quello classico.. alcuni parassiti,vengono con la stessa faccia di quelli che massacrano i ragazzi per strada senza motivi veramente gravi..con i figli piccoli..prendono,raramente ringraziano..e vanno..sono stanca..sono una commerciante..faccio parte dei "veri" delinquenti di questo "paese"I PIU' GRANDI EVASORI FISCALI,QUELLI CHE AFFONDANO LA NAZIONE..
dimmi beppe....perchè in sardegna non c'è stato un segnale di volonta di risorgimento.
grazie di esistere...vado in spagna,forse la i giornali scrivono ciò che succede..veramente,lIVA è al 7%..forse sta figliola studierà per il mondo ..ciao.


debora tanino 21.02.09 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
mi ricordo quando nel tuo discorso di inizio anno,
dicevi a tuo figlio Ciro di lasciar stare i sacchi di sabbia e
il fucile a pompa.
Secondo me ha ragione Ciro.....
Ciao Beppe, sei e sarai sempre un Mito !!!

Luigi Bonardo Commentatore certificato 21.02.09 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Dice Cicchitto al minuto 2,14 :

"... la opposizione è guidata non DAGLI AMICI del partito democratico, è guidata da DiPietro e dai suoi capi gruppo che danno il LA, quindi il partito democratico è causa del suo mal..."


Riascoltate bene questa parte e traete le vostre interpretazioni...

Un grazie particolare ai ragazzi del MU di Bologna particolarmente attivi in questo periodo...prima con lo striscione sequestrato a pazza Farnese, poi con l'intervento relativo a Annozero e non ultimo questo gustoso documento su Cicchitto.

GRAZIE


INTENDEVO: CODA

elena v. Commentatore certificato 21.02.09 17:45| 
 |
Rispondi al commento

OGNI VOLTA CHE VEDO CICCHITTO IN TELEVISIONE LO IMMAGINO VESTITO DI ROSSO CON 2 CORNA, 1 COSA E IL FORCONE IN MANO!

elena v. Commentatore certificato 21.02.09 17:45| 
 |
Rispondi al commento

il prossimo compito delle ronde sarà quello di portare nei campi di concentramento i manefestanti gli scioperanti e tutti quelli che non si adeguano al pensiero del dittatore corrotto in odore di mafia attenzione ragazetti attenzione a farvi le canne ci sta che potrete fare la fine del povero Federico Aldrovandi

minima moralia 21.02.09 17:43| 
 |
Rispondi al commento

STANOTTE HO SOGNATO DI FARE UN GOLPE....
ALLONTANAVO L'ESERCITO MANDANDOLO IN GUERRA ALL'ESTERO CON LA SCUSA DI MISSIONI DI PACE,
DESTABILIZZAVO L'ORDINE PUBBLICO CON L'INTRODUZIONE DI SQUADRE DI DELINQUENTI RAZZISTI,
INDEBOLIVO LE FORZE DELL'ORDINE TOGLIENDO LORO FINO ALLA BENZINA PER MUOVERSI,
SCREDITAVO IL CAPO DELLO STATO FACENDOLO PASSARE PER ASSASSINO,
FACEVO UNA LEGGE CHE FINCHE' IL CAPO ERO IO NESSUNO MI POTEVA PROCESSARE...
UN PIANO PERFETTO E UNICO....
FINCHE' MI SONO SVEGLIATO E HO SCOPERTO CHE UN COGLIONE LO STAVA GIA' FACENDO

The Stooge 21.02.09 17:37| 
 |
Rispondi al commento

VIA LIBERA ALLA RONDE, SARANNO PRESENTI SU TUTTO IL TERRITORIO ITALIANO E POTRANNO DENUNCIARE CHIUNQUE COMPIA ATTI ILLEGALI AD ESCLUSIONE DEL PARLAMENTO E DELLE QUATTRO PIÙ BASSE CARICHE DELLO STATO, DEI POLITICI COLLUSI CON LA DELINQUENZA ORGANIZZATA, QUELLI CORROTTI E I CORRUTTORI, I PIDUISTI, CHI COMMETTE FALSO IN BILANCIO, FRODE ALLO STATO ED EVASIONE FISCALE, ECC... ECC..., MA ..... SOPRATTUTTO DOVRÀ TENERE LA POLIZIA IMPEGNATA E FARLA CORRERE DA SINISTRA A SINISTRA NON PERMETTENDOGLI DI VEDERE COSA FANNO DA DESTRA A DESTRA.

Uno dei tanti 21.02.09 17:34| 
 |
Rispondi al commento

cicchitto ex marxista poi per passato per convenienza in mille altri buci di culo finisce la sua carriera a leccare i buci di culo piduisti Come tanti altri della sua specie esiste e parla solo grazie alle tv piduistemafionanedigitaliterrestri altrimenti sputtanato come è passerebbe la sua vita rinchiuso nel cesso per non farsi vedere in giro

Qurcio Tracimanti 21.02.09 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Cicchitto, Gasparri, Quagliariello, Cota.

Ho sempre più domande, e sempre meno risposte.

Wil

Wil Non Leggerlo!, http://nonleggerlo.blogspot.com/ Commentatore certificato 21.02.09 16:36| 
 |
Rispondi al commento

E GLI ITALIANI STANNO A GUARDARE...

Mr. B. incontra Gheddafi, il colonnello autore di un colpo di stato in Libia, sotto una tenda e il beduino ritorna sul mercato internazionale.
I due si capiscono al volo anche se l'uno parla milanese e l'altro l'arabo.
D'altronde Mr. B. non scrive in cirillico nè parla correntemente russo ma questo non gli impedisce d'intendersi con Putin, un ex agente segreto.
Mr. B. non parla neanche il siculo eppure s'intende al volo con Dell'Utri nelle intercettazioni e non ha mancato d'apprezzare l'eroico stalliere Mangano.

Che gliena frega agli italiani di questo?
Continuano a votarlo!

Sanno che Mr. B è stato correntista della banca Rasini ove lavorava il padre, in cui casualmente erano correntisti anche Pippo Calò, Bernardo Provenzano e Totò Riina.

Che gliene frega agli italiani di questo?
Continuano a votarlo!

Mr. B. è proprietario della Mondadori di cui è entrato in possesso grazie al suo amico e collaboratore che per questo s'è preso una condanna penale e un posto in Parlamento.

Che gliene frega agli italiani di questo?
Continuano a votarlo!

Mr. B. quando viene eletto presidente del consiglio oltre a controllare mediaset controlla anche la rai passando così da duopolista a monopolista dei mass media.

Che gliene frega agli italiani di questo?
Continuano a votarlo!

Dopo il "lodo della fattoria degli animali" di orwelliana memoria - incostituzionale - Mr. B. approverà leggi contro le intercettazioni ai delinquenti e per censurare la libera espressione su internet.

Che gliene frega agli italiani di questo?
Continuano a votarlo!

Con la condanna di Mills si è capito la ratio del "lodo alfano". In qualsiasi parte del mondo si darebbe per scontato che il premier avrebbe dato le dimissioni e non da ora. Invece in Italia persino i principali quotidiani nascondono la notizia che c'è un corrotto condannato e quindi un Mr. B. corruttore impunito.

Perchè?
Perchè l'Italia è diventata una P2 a cielo aperto!

gennaro esposito 21.02.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Cosa c'e' da commentare su quest'INDIVIDUO;
gia a vederlo quando parla mi si rivolta
lo stomaco.... Pero' io gli auguro con tutto cio'
una lunga vita con UN BEL SONDINO.

Mario:F 21.02.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Da METAFORUM

Forum di politica, cultura, società: 2003-2004

***La storia dimenticata***

http://www.metaforum.it/archivio/2004/index785a.html?t1273.html

Alla ricerca delle radici, persone ed eventi che aiutarono e forse vollero la crescita di un POTERE PARALLELO in questo Paese: il prezzo pagato da tutti, per l'ingerenza continua nella struttura Sovrana del Paese..un reato...

lercifero Nov 21 2003, 03:10

CRONOLOGIA

1942

1942 - Marzo = L'OSS (Office of Strategic Service, servizio segreto statunitense, progenitore della CIA ) ingaggia Lucky Luciano , boss mafioso, per liberare il porto di New York dalle spie tedesche.

1942 - Settembre = Nasce in Sicilia il Movimento Indipendentista , la sinistra e' guidata da Antonio Canepa , la destra e' legata ai latifondisti e alla mafia.

1943

1943 - Febbraio = Un gruppo di una dozzina di agenti dell'OSS reclutato tra agenti americani di origine siciliana, diretto da Earl Brennan , comprendente fra gli altri Max Corvo , Victor Anfuso e Vincent Scamporino , inizia ad Algeri la preparazione dello sbarco in Sicilia con la collaborazione di elementi di spicco della mafia italo-americana fra cui Lucky Luciano . Agenti speciali reclutati fra gli italo-americani vicini alla mafia vengono infiltrati in Sicilia nei mesi precedenti lo sbarco.

Segue

Ed . Commentatore certificato 21.02.09 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DRAGHI E I TITOLI "TOSSICI"

Io credo di aver capito cosa siano i titoli tossici. Significa far finta di aver venduto tutta la scorta in magazzino senza averlo fatto e mettere... un pezzo di carta nella cassa con scritto il presunto incasso dalla presunta vendita. Questo è il senso della cartolarizzazione. Far diventare voci attive delle voci passive.

La tossicità è data dal fatto che appena prendi quel pezzo di carta dalla cassa e cerchi di farlo diventare spendibile t'accorgi che era stata una finzione, un falso in bilancio legale al cubo,in falso legalmente tossico quindi.

Berlusconi lanciò in Italia le cartolarizzazioni dando per venduti immobili pubblici e quindi inserendo nelle voci attive del bilancio dello stato queste "carte" con su scritto un numero, invece che dei contanti.

I derivati finanziari sono invece il veleno dei bilanci di tanti comuni italiani. Sono basati su algoritmi che non lasciano spazio alla prevedibilità dell'andamento cosichè all'inizio sembrino, agli ingenui, stupidi e paraculi, vantaggiosi. Bisognerebbe infatti indagare sulle intermediazioni e sui vantaggi ottenuti da chi ("paraculi") negoziava tali titoli per le amministrazioni (!).

Questi "pezzi di carta" si possono annidare ovunque nei bilanci, nelle voci attive, mentre in reraltà sono come cambiali inesigibili.

gennaro esposito 21.02.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo che l'allora presidente della repubblica Pertini, non volle incontrare al quirinale Cicchitto, membro di una delegazione socialista, in quanto iscritto alla loggia P2. Probabilmente se sapesse in che mani è finita l'Italia, governata da questa cosca affaristica-piduista, si rivolterebbe nella tomba.
E pensare che c'è stata tanta gente che ha dato la vita per questo paese. Se solo avessero saputo, non si sarebbero nemmeno sacrificati! Che schifo!

angelo zucconi 21.02.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da una Pagina web della Spagna, una buona narrativa storica con fatti e persone, del fenomeno da orrore, a cui ci si riferisce col nome P-2 e Lucio Gelli

Il Gelli (Permaflex, materassi), ha radici da PIAZZISTA come il Nano..attribuire a lui la compilazione di un PIANO PERVERSO del genere non e' corretto..e tantomeno casuale

Si dovevano coprire ingerenze..grandi PENTOLONI di ingerenze dall'estero..tanto per cambiare, e cosi' solito nella nostra lunga e tormentata Storia di Paese che gode di una posizione strategica unica nel Mediterraneo..per il mondo militare e per la geopolitica

**************
The P2, a Serious Fact

In Italy, before the disolution decreed in 1925 by fascism, inside the Grand Masonic Orient was a particular lodge called P (Propaganda) in which were grouped eminent members, who had guarantees of absolute reserve and discretion in relation to their important public positions:

They were “protected brothers” whose affiliation was known only to the memory o the ear of the highest level of Mason hierarchy, that is, the Grand Master.

Constituted in 1887 by the Grand Master Giuseppe Mazzoni, the Propaganda Lodge had been developed and stimulated by banker Adriano Lemmi (Grand Master from 1885 to 1895), who had recruited deputies, senators and bankers.

As a result of the Romana Bank scandal, which involved many bankers for serious administrative irregularities, the protected lodge became marginalized. etc etc

Segue al link copiato qui sotto...

http://www.comayala.es/Libros/ddc2i/ddc2e12.htm

After the war, the Propaganda Lodge took the name P2. In this period Italian freemasonry is reorganized under the influence of American masons, who veto socialists and communists. English Grand Masonry remains distant and not until 1972 does it recognize the Grand Orient of Italy.

segue nel sottocommento

Ed . Commentatore certificato 21.02.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile lettrice e gentile lettore, pubblico la risposta che ho ricevuto dalla Banca d'Italia alla mia domanda :"Il signor Mario Draghi, Governatore della Banca d'Italia, ha parlato, al G7, di TITOLI TOSSICI: ma cosa vuol dire? Lo chiedo direttamente a lui!"

Ringrazio Bankitalia per la celerità della risposta.

Ecco il contenuto che ho ricevuto dalla signora P.A.


(Capo della Divisione Stampa e relazioni esterne
Servizio Segreteria particolare):

"Con il termine di “titoli tossici” vengono identificati quei bond dalla struttura così complessa da renderne la valutazione difficile e incerta. Per la maggior parte, ma non esclusivamente, si tratta di titoli rappresentativi di operazioni di cartolarizzazione (i primi titoli tossici avevano a che fare all'epoca con le cartolarizzazioni dei mutui americani subprime). La “tossicità” di questi bond sta nella loro capacità di “avvelenare” i bilanci delle banche che li hanno in portafoglio in quanto difficilmente rivendibili senza incorrere in rilevanti minusvalenze o perchè oggetto di svalutazioni in quanto gli emittenti sono ormai divenuti insolventi.
Un saluto."

Ringrazio nuovamente Bankitalia per avermi risposto, anche se devo dire che il contenuto é di difficile interpretazione, penso per la maggior della popolazione.


pubblicato su http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ ..... é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!

Marco Calì, consulente finanziario indipendente


DICIAMOLO !!!
SE IL SISTEMA FUNZIONA IN QUESTO MODO GLI ITALIANI NON HANNO DIGNITA' MANCANO DI RISPETTO VERSO LE ALTRE PERSONE, LE QUALITA' INDIVIDUALI NON VALGONO, NON CI SONO REGOLE.
PIACE?
CHI SA', ITALIANO PDUISTA?
VENDUTOO PER UN PIATTO DI LENTICCHIE
VOMITEVOLE CONDIZIONE ITALIANA VERGOGNA POLITICA DELLE POLITICHE
GLI ITALIANI SOMIGLIANO SERMPRE DI PIU' A DEI CAPRETTI BELANTI MESSI NEL RECINTO SENZA PROSPETTIVE.
A QUESTE CONDIZIONI LUNEDI' VADO AL COMUNE PER FARMI CANCELLARE DAL DOCUMENTO D'IDENTITA' LA CITTADINANZA ITALIANA.

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

A chi volete che interessi più i nomi degli iscritti alla P2? A nessuno o a qualche irriducibile giustizialista. Stessa cosa del conflitto di interessi di Berlusconi; al popolo italico non gliene frega una pippa se non a qualche irriducibile comunista.
Fu tanto rumore per nulla e noi dimentichiamo molto velocemente. Non ci toccano il portafoglio, il cellulare, il plasma da 46" o 52", il suv, la gita fuori porta o le settimane bianche, va ben cosi!

Roland Eagle () Commentatore certificato 21.02.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento

STANNO PENSANDO ALLE CHIUSURE DELLE BORSE: i maggiori esponenti economici sono al lavoro! Ma che carini!

Pubblicato su http://sapienza-finanziaria.blogspot.com

Gentile lettrice e gentile lettore, ti metto al corrente che i maggiori esponenti economici, ANCHE SE NON LO HANNO ANCORA ESPRESSO PUBBLICAMENTE, stanno pensando, eccome se lo stanno pensando, alla chiusura di molte Borse, in particolare per ciò che riguarda i listini azionari!


Sì, hai letto bene: i signori che prendono le decisioni economiche importanti (CHE SONO GLI STESSI CHE NON SI ERANO ACCORTI CHE STAVA ARRIVANDO UNA NUOVA WALL STREET 1929) stanno pesando seriamente alla chiusura di molte borse.


Ma non ti preocupare, lo faranno per i tuoi interesssi, eh!


Che carini!

Pensa un po' a cosa potrebbe succedere se all'improvviso chiudessero alcune borse e magari prova a pensare a quell'investitore che aveva investito in fondi comuni di investimento, che pensava di essere al sicuro ...........

Ti comunico che ESISTONO mercati che non possono essere mai chiusi, nemmeno da questi signori.

Marco Calì, consulente finanziario indipendente.

Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com), Monselice (PD) Commentatore certificato 21.02.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Allarme pensioni Inpdap.
I miei si sono ritrovati la pensione decurtata di 2/3. Sono arrivati solo 458 euro.Sono disperati e io non ho la possibilità di aiutarli.
Ieri la trasmissione mi manda rai tre c'è andata con i guanti di velluto.E' una cosa gravissima. Chiaro segno di una volontà di tastare il terreno per vedere quale sia la reazione dei pensionati..che è molto debole ovviamente. Bisogna fare qualcosa. Nessuno ne parla.
Raffaella

Raffaella Ricci 21.02.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIOOO ANCH'IOOO LA TESSERAAAAAA !!

atus beck (streetbike) Commentatore certificato 21.02.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
Una volta in italai, avevi unfuturo, anche se trovavi un lavoretto ed avevi un futuro, oggi TESSERA P2 E RACCOAMANDAZIONI A MANETTA, MA DOVE ANDIAMO CON QUESTI QUI?
SECONDO ME' DA NESSUNA PARTE
Alvise

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 21.02.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è una repubblica fondata (che si fonda) sulla corruzzione. Chi è corrotto paga, chi corrompe legifera.
Berlusconi insegna.

Pompilio Greco Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Potrebbero cambiare nome in P2L, P2 libera, a volto scoperto, tanto ormai non gliene importa più a nessuno... E pensare che quando venne fuori lo scandalo negli anni 80, Gelli era costretto a nascondere il Piano di Rinascita Democratica nel doppiofondo della valigia della figlia perchè il suo contenuto allora era considerato eversivo...

Nicola Palladino Commentatore certificato 21.02.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io insieme agli amici del meetup 14 di Bologna abbiamo assistito al vergognoso comizio di Cicchitto. Non vi dico la fatica che abbiamo fatto ad arrivare alla fine. Il giornalista presente (di Repubblica Bologna) ha fatto domandine assolutamente inutili.
Giovanni e Valerio invece ne hanno preparate alcune molto piccanti......ma loro come al solito scappanooooo!!

qui un altro pezzettino della nostra incursione di quella sera. http://www.youtube.com/watch?v=JB8tFEvu3WA

serena s., Casalecchio di reno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 12:48| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliamo parlare degli iscritti al BILDERBERG??? O al NWO?

Andrea Conti 21.02.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANSIA 21 feb 2009 - ROMA - Conferenza stampa della capogruppo PD Finocchiaro: "Dopo l'abolizione delle primarie dallo statuto del Pd, congresso per confluire nel Pdl".
Reazione positiva dal Premier Berlusconi: "Non mi preoccupa essere senza una opposizione".

Francesco R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Lunga vita ad Amido Cicchetto.
Lunga vita!
Un po' come per Olio Mattone Scagliola...
Lunga vita!

ps tutto ciò in un un mondo realmente rovesciato, of course

Luther 4 Blissett, Vaticano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

facciamoli fuori!!!
d'alia oscurami pisellomoscio!

jacopo l., Vienna Commentatore certificato 21.02.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

sono stanco, sono stufo, ma hanno esasperato.
ma che cazzo vogliono sti figli di zoccola?
Ma lasciateci vivere in face e andatevene tutti a giocare a incularella tra di voi, massoni fetenti.
Se, un giorno qualunque, mi trovassi per caso davanti a qualche elemento della p2dl, gli tiro un cazzoto mega che gira 3 giorni e nonsa neanche da dove é venuto.
ma da dove li hanno cagati fuori i chicchitto, gasparri, bonaiuti(ma dove?) e gli altri stronzi?
Ma semvrano uscire da un film di freaks di classe d. Dario argento non avrebbe potuto fare di meglio.
Siamo lo zimbello dell'europa e presto del mondo.
Meno male che silvio morirà e io andrò a pisciare sulla sua tomba.

jacopo l., Vienna Commentatore certificato 21.02.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì alla vita, no alla tortura di stato
Di Pietro: “Per la vita e contro la tortura di Stato”

Pubblichiamo il comunicato di adesione di Antonio di Pietro alla manifestazione di Piazza Farnese.

Domani, sabato 21 febbraio alle 15, saremo in piazza Farnese a Roma per la manifestazione, promossa da Micromega, ‘Per la vita e contro la tortura di Stato’.
L’Italia dei Valori ritorna in piazza e lo fa senza bandiere, né simbolo di partito perché questa è una battaglia che non ha colore e perché mai come in questo momento è necessario fare squadra. Su questo tema non deve esistere distinzione tra cattolici e laici: il diritto ad una vita dignitosa appartiene a tutti, così come il diritto ad avere una morte dignitosa. Non siamo solo noi a dirlo (perché sarebbe poca cosa), ma in modo più solenne lo hanno già affermato Paolo VI e Giovanni Paolo II.
Provo ancora vergogna per la brutta pagina scritta da molti politici su questa materia proprio negli ultimi giorni di vita di Eluana Englaro. E’ stato uno spettacolo poco edificante che ha offeso tutti i cittadini e, in primis, proprio Eluana e le tante persone che oggi sono nella sua stessa situazione. Anche noi domani porteremo in quella piazza la nostra testimonianza, anche noi vogliamo continuare a batterci e a lottare.
Vogliamo una legge sul testamento biologico che rispetti la libertà di coscienza e, nel caso questo non accadesse, proporremo un referendum dando ai cittadini la possibilità di scegliere.
L’appuntamento è per domani alle 15 a Roma.

Antonio Di Pietro

(20 febbraio 2009)

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

L'esempio più eclatante rimane, ovviamente, l'episcopello di Arcore.
PS ci fate sapere, per favore, se si aprirà una diretta video da Piazza Farnese?
Grazie

coscienza critica 21.02.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO È UNO ANDATE A VEDERE DOVE SONO GLI ALTRI!!

Uno dei tanti 21.02.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, hai ragione... Oggi ci insegnano che fa strada chi bara e chi riesce a trovre una nuva scappatoia, non ci si fa il culo tutta la vita... Io sto studiando econmia, poi guardo come la politica conduce l'economia e mi vine da star male... L'unica strada è laP2..
Qualcuno mi fa avere un colloquio con un massone?
Grazie...

matteo b 21.02.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Bebbe hai ragione, il fatto è che le nuove
generazioni ormai non sanno che significa loggia massonica ,P2 e assimilati, cosi' come non sanno completamente il motivo dell'entrata in politica dello psiconano, perchè non c'erano... tutti noi quando abbiamo l'occasione di comunicare con i giovani(che poi sono i futuri elettori) dobbiamo ricordare loro sempre questi fatti altrimenti il tempo che passa cancella la memoria, come ben si sa....

max valli 21.02.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO NOI INFORMAZIONE,SOLO QUESTO CI PUO’ DARE LA SPERANZA CHE QUESTO PAESE NON CADA TOTALMENTE NELLE MANI DELLA CASTA POLITICO-AFFARISTICA-MAFIOSA,RAPPRESENTATA DA PDL E PD meno L

QUESTA VOLTA TOCCA A LIVIA TURCO;

nella mia opera incessante di informazione dal basso intercetto in una trasmissione radio la Turco.
Si parla della disfatta del PD in Sardegna.per riuscire ad andare in diretta mi spaccio come ex elettore del PD,Paolo da Roma.pongo domande precise alle quali ovviamente la Turco non risponde…..
Bisogna incalzare questa gente in ogni occasione non dargli tregua fare noi informazione dal basso.
Non hanno dato la notizia della condanna di Mils,il corrotto da Berlusconi,?facciamolo noi ,iniziando da parenti amici conoscenti,passando per le trasmissioni radio televisive che consentono interventi in diretta agli ascoltatori.sarà un lavoro difficile e stancante,ma l’alternativa qual è….?

Il mio intervento radio avviene al min 32.23

Scaricate l’mp3 del 17/2/09

http://www.radio.rai.it/radio1/podcast/lista.cfm?id=190
-------------------------------------

Domani mattina dalle 7 alle 8.45 su rai radio 3 va in onda la trasmissione “primapagina” si puo intervenire telefonando al n .verde 800050333.
Potrebbe essere una buona occasione per sputtanare i media che hanno taciuto la condanna a Mils,non perdiamola.

Coordiniamo iniziative analoghe,chi mi può dare,o vuole avere, suggerimenti o informazioni su trasmissioni dove possiamo intervenire mi contatti.
vittoriopampa@yahoo.it
cell.3771447634
contatto skype;paolo papillo

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 11:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Chissà se i nostri politicanti (e il loro capo) ricordano la brutta fine che fece il nostro (pen)ultimo dittatore, a Piazzale Loreto. Mi chiedo come finirà questa dittatura "dolce", se si arriverà a tanto. Spero che un giorno potremo vedere l'Italia libera.

Marco Karma, Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

E il bello è che non c'è neanche da preoccuparsi del "colore" politico. Va tutto bene.
Zapatero e compagnia (per lo meno i principali), sono anche loro massoni.
E' una bella sicurezza sapere che in qualsiasi posto si vada in Europa, non c'è problema di denaro con l'euro, e che possiamo aspettarci dia avere le stesse classi politiche.

Gigi Signori 21.02.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Esaminando la famosa lista dei piduisti si nota che oggi molti di loro si ritrovano dopo anni come vecchi compagni di scuola sui banchi...del parlamento. E sebbene quasi tutti nella PDL...ITALIANI!!! SVEGLIAAAAA!!!!

Marco Valenti Commentatore certificato 21.02.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Ormai l'Italia è cosa loro. Spieghiamoli che è cosa nostra.

Basta vedere i ministri burattini del governo. Le ministre poi sembrano proprio delle segretarie magari come quelle "buone" segretarie che il piduista usava vantarsi per "richiamare" gli investitori esteri... strategia ideologica.

Il ministo Sacconi ha riunito in se i 3 ministeri che più interessano al cittadino votante: lavoro, sanità e politiche sociali.
Bellachioma si è detto: "che palle ste cose... le metto insieme in un sacco di immondizia... Sacconi: un cul de sac".

Brunetta è il capolavoro. Brunetta sta segando l'albero dove sono rimasti seduti i partiti per sessant'anni: gli impiegati del carrozzone statale. Una moltitudine di gente sparsa omogeneamente su tutto lo stivale che fungeva da cuscinetto contro le rivolte. Gli statali super protetti sono sempre stati quieti e facevano anche propaganda per il governo di turno. Servivano come "sacca di contenimento" contro l'insurrezione del popolo. Per chi rimaneva fuori c'è sempre stata l'emigrazione o l'associazione a delinquere.

http://www.youtube.com/watch?v=WOgMLk0niSw

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento perchè quando cicchitto morirà io ci sarò

Sergio Jr 21.02.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

che non sia mai mirta la P2 è cosa risaputa,dopo lo scandalo collegato a Sindona la loggia di Montecarlo è che ne è una costola è ancora in piedi,cambia soloo il nome.

emanuele c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori