Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I girorondini

New Twitter Gallery

I girorondini - Marco Travaglio
passaparola_23-2-9.jpg
YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3


E' disponibile il TERZO DVD di Passaparola: "MAFIOCRAZIA"

Sommario della puntata:
Grazie Indulto
La violenza telegenica
Italia: la Mecca del crimine
I criminali e i colleghi al governo
Espulsioni impossibili
Meglio ammazzare che stuprare

Testo:
"Buongiorno a tutti.
Ci sarebbe molto da dire su varie cose che sono successe, a cominciare dalle tristi vicende intorno all'obitorio del Partito democratico.
Tenderei a lasciarle perdere per non farvi venire il latte alle ginocchia e non farvi scappare da questo appuntamento; mi pare che la battuta migliore l'abbia fatta Matteo Renzi, il giovane che ha vinto le primarie contro la nomenclatura del partito per le comunali di Firenze, il quale a proposito del povero Franceschini ha detto “hanno eletto il vice disastro”.
Basta, chiudiamola qua.
Parliamo di cose più serie e anche più preoccupanti, cioè della questione dell'immigrazione mescolata a quella della criminalità che ha dato origine a un provvedimento come quello che autorizza le ronde private di cittadini che vanno in giro per le città a pattugliare, non si sa bene a far cosa, vanno in giro con l'aria di sostituirsi o aiutare le forze dell'ordine a reprimere il crimine e dissuadere i criminali.
Ce ne siamo già occupati diverse volte del problema della criminalità, anzi vi segnalo ancora una volta che è uscito il terzo volume – Mafiocrazia – del nostro Passaparola che riunisce i Passaparola di fine anno scorso – inizio di quest'anno.
Lo riconoscete rispetto ai primi due dal fatto che le tonalità del colore sono rosa, anche se il contenuto è tutt'altro che roseo.
Partirei, a proposito di questi temi, da un articolo molto bello che ha scritto Luca Ricolfi su La Stampa; non sempre sono d'accordo con Ricolfi ma devo dire che questa volta ha colto nel segno.
Dice che sostanzialmente i reati sono in calo tendenzialmente da molti anni, l'unico momento in cui c'è stato un'impennata dei reati, come avevamo noi ampiamente previsto, è stato con l'indulto.
Adesso l'indulto ha perso ogni utilità in quanto il numero dei detenuti è lo stesso di prima dell'indulto con l'aggravio del fatto che abbiamo avuto molti più reati nel periodo post indulto: l'indulto anziché sollevare la condizione dei detenuti nelle carceri sovraffollate ha peggiorato la qualità dei cittadini onesti che stanno fuori e che hanno subito più reati di quelli che avrebbero subito se non fosse stato fatto l'indulto e si fosse provveduto a politiche diverse, tipo nuove carceri o diversa destinazione di alcuni tipi di detenuti, come extracomunitari e tossicodipendenti.
In ogni caso, non è questo il tema.

Grazie Indulto

Scrive Ricolfi che il tasso di criminalità degli stranieri è ovviamente molto più alto di quello degli italiani, anche perché gli stranieri che vengono in Italia non sono un campione rappresentativo delle loro nazioni.
I rumeni che ci sono in Italia non sono una rappresentanza dei rumeni che ci sono in Romania. I marocchini che ci sono in Italia non sono una rappresentanza dei marocchini che ci sono in Marocco.
Esattamente come gli italiani che andavano in America non erano rappresentativi degli italiani che c'erano in Italia: chi scappa dal suo Paese per andare in un altro, se non è costretto da ragioni politiche o religiose o di guerra, di solito appartiene alle fasce più marginali della società, quelle che non riescono a ottenere e a fare fortuna nel proprio Paese la vanno a cercare, disperati, in un altro.
Non confondiamo i rumeni che ci sono in Italia da quelli che ci sono in Romania come non dobbiamo confondere gli italiani che andavano in America e che molto spesso cadevano vittime della criminalità organizzata della mafia italo-americana proprio perché erano dei disperati disposti a tutto.
Quindi, non c'è nulla da meravigliarsi se il tasso di criminalità degli stranieri che sono immigrati in Italia è superiore di quello degli italiani che risiedono in Italia.
Gli stranieri che risiedono in Italia si dividono in due categorie, ma dovremmo abituarci a dividerli in tre categorie: oggi noi siamo abituati a parlare di quelli regolari, che lavorano, e di quelli clandestini, che vengono qua per delinquere.
In realtà i clandestini a loro volta si dividono in due sottocategorie: quelli che sono venuti qua per restare clandestini perché vogliono delinquere – ci sono e sono tanti – e quelli che sono venuti qua per lavorare ma devono rimanere clandestini a causa della legge Bossi-Fini che rende per loro praticamente impossibile la regolarizzazione e per quei pochi che la ottengono la rende lentissima.
Basti pensare che chi trova un lavoro in Italia quando ci è entrato da clandestino, con un visto turistico o con degli altri escamotage, per essere assunto e messo in regola e diventare un immigrato regolare deve di nuovo uscire dal Paese e aspettare di rientrare nelle quote giuste, rientrare in Italia e nel frattempo il suo lavoro l'ha già preso un altro.
Nessuno lo fa, quindi abbiamo centinaia di migliaia di irregolari che lavorano e che per questa ragione non vogliono uscire, perché sanno che poi impiegherebbero molto tempo a rientrare.
Non lo fanno e quindi non ottengono la regolarizzazione.
Ne abbiamo anche molti che avrebbero diritto ai documenti, prevede la legge entro poche settimane, credo due mesi al massimo, e che invece non li ottengono perché i tempi medi sono un anno e mezzo o due anni.
In attesa di quell'anno e mezzo o due anni tu che avresti diritto alla regolarizzazione subito continui a rimanere formalmente irregolare fino a che ti danno finalmente il permesso di soggiorno.
Dovremmo imparare a dividere i clandestini fra clandestini per necessità o incapacità dello Stato per follia della Bossi-Fini e clandestini per scelta, e questi sono quelli che dovremmo colpire.
Fra quelli regolari, comunque, il tasso di criminalità è molto più basso rispetto a quelli clandestini perché quando uno è emerso con nome e cognome, documenti, integrazione non ha più motivi, o ne ha meno, per delinquere e nello stesso tempo ha più paura a delinquere perché è più facile prenderlo, visto che è regolare e risulta alle autorità.
In ogni caso, è chiaro che pur essendo pochi i regolari che delinquono questi sono comunque il quadruplo rispetto agli italiani che delinquono; è assolutamente comprensibile per le ragioni che dicevo prima.
Invece, gli irregolari hanno una “propensione” a delinquere ventotto volte superiore rispetto a quella degli italiani: come vede tra un regolare che ha tre, quattro volte più degli italiani la propensione a delinquere e l'irregolare che ce l'ha ventotto volte, conviene fare più regolari possibili per diminuire la percentuale di quelli che delinquono.

La violenza telegenica

Scrive Ricolfi, vengono attribuite agli extracomunitari tutte le nefandezze e le nequizie, a cominciare dagli stupri, soltanto perché i giornali sono morbosamente attratti dal delitto – lui lo chiama - “la violenza interetnica”. Sono molto poco attratti dalle violenze intraetniche, quelle che avvengono all'interno della stessa etnia e a volte all'interno della stessa famiglia.
Voi sapete che secondo l'Istat circa i tre quarti delle violenze sessuali avvengono in famiglia a opera di padri, zii, suoceri, fidanzati, partner più o meno ufficiali e spesso non risulta nemmeno negli atti giudiziari perché la propensione a denunciare da parte delle vittime è bassissima.
Soprattutto se la violenza è avvenuta in famiglia, è più difficile denunciare un parente o un amico che non denunciare uno straniero.
Poi, naturalmente, ci sono dei calcoli su quali sono i tipi di reati più frequenti in questa o quella comunità straniera: ci sono quelli che lavorano di più di coltello, quelli che lavorano di kalashnikov, quelli che in base alle organizzazioni criminali che provengono dai loro Paesi si danno al traffico di droga, di armi, alle rapine.
Ci sono effettivamente queste differenze.
Per esempio, scrive Ricolfi, tra i romeni la propensione allo stupro è 17 volte più alta degli italiani ed è molto superiore a quella degli altri stranieri presenti in Italia.
Pare che i romeni abbiano questo “record” tra le comunità straniere presenti in Italia: non significa assolutamente che siano tutti stupratori, sappiamo che ci sono più stupratori fra i rumeni che non fra stranieri di altra provenienza.
Nelle rapine, per esempio, i rumeni hanno il doppio di propensione rispetto agli altri stranieri, nel furto addirittura il quadruplo. Sono invece ritenuti meno pericolosi per quanto riguarda gli omicidi, le lesioni: altre comunità sono considerate più propense al delitto di sangue.
Del resto ogni comunità ha le sue specialità, noi per esempio la corruzione e le bancarotte: la propensione dello straniero immigrato alla bancarotta è abbastanza bassa e anche quella della corruzione del testimone nel processo penale, reati nel quale, come avete saputo, eccelle il nostro Presidente del Consiglio e i nostri banchieri, a proposito della bancarotta.
E' importante quello che dice Ricolfi perché a un certo punto trae le conseguenze: “la qualità dell'immigrazione – ce lo siamo detto più volte al Passaparola – di fatto la decidiamo noi”.
Posto che gli immigrati continueranno ad immigrare e che non ci saranno grandi possibilità di arginare un fenomeno mondiale, di massa, epocale a meno che non si riesca a frenare il peggioramento della situazione dei continenti del terzo e quarto mondo causata anche dagli effetti della globalizzazione.
E' evidente che un fenomeno di massa non lo possiamo arrestare come singoli Paesi, quindi forse dovremmo cominciare a domandarci come disciplinarlo per migliorare la qualità di coloro che vengono e si fermano qua.

Italia: la Mecca del crimine

Infatti Ricolfi spiega quello che abbiamo detto spesso, l'ho sentito dire anche da Piercamillo Davigo l'altra sera a Ballarò: nessun Paese può adottare, rispetto al crimine, misure molto più severe di quelle dei Paesi vicini oppure molto meno severe. Nel primo caso esporterebbe criminalità e i vicini si incazzano, nel secondo caso importa criminalità e dovrebbe incazzarsi lui con se stesso per non essere un Paese considerato serio e severo nei confronti della criminalità.
E' chiaro che l'Italia – dice Ricolfi – con la lentezza dei processi causata da questa classe politica che ha tutto l'interesse a processi sempre più lenti, a prescrizioni sempre più facili e a impunità per le classi dirigenti, va a riverberarsi sulla qualità degli immigrati: se l'immigrato arriva, noi siamo l'avamposto dell'Europa sul mediterraneo, invece di andarsi a cercare un Paese dove sia più conveniente delinquere resta in Italia, perché non c'è un Paese più conveniente per chi vuole delinquere, in tutto il resto d'Europa. Non c'è un Paese dove per farti un processo impiegano quindici anni, dove c'è un indulto ogni tot, dove ci sono alternative infinite al carcere, indulgenze plenarie, sconti, attenuanti e prescrizioni.
Quindi, dice Ricolfi, siamo diventati la Mecca del crimine, “attiriamo ingenti minoranze criminali provenienti da un po' tutti i Paesi” e così facendo creiamo pure l'illusione prospettica dello straniero delinquente perché se gli stranieri sono tutti come quelli che, in una certa proporzione, vengono in Italia uno dice “ma sono proprio brutti!”.
In realtà non sono brutti, sono i peggiori fra gli stranieri quelli che si fermano, molto spesso, in Italia. Poi ci sono anche quelli che vogliono lavorare ma spesso non li vediamo perché sono costretti alla clandestinità: noi siamo l'unico Paese in Europa che fa ponti d'oro agli stranieri che vogliono delinquere, con i processi lenti e le leggi farraginose che non funzionano e le forze dell'ordine con le volanti senza il pieno e a cui non si riparano i guasti perché non ci sono i soldi, e dall'altro lato facciamo un mazzo così a quelli che vogliono venire a lavorare e che devono espiare un trattamento terrificante.
Tant'è che spesso per andare a lavorare si rivolgono a Paesi più furbi che invece fanno ponti d'oro agli stranieri lavoratori e un mazzo così agli stranieri delinquenti.
Non è che lo straniero è più pericoloso dell'italiano perché è straniero: è la porzione di stranieri che vengono in Italia che è di qualità ancora peggiore rispetto alla porzione di stranieri che emigrano dai loro Paesi verso l'Europa.
Gli stranieri hanno un tasso di pericolosità x, quelli che emigrano hanno un tasso di pericolosità x per 3, per 4, per 5 perché sono i più poveri e derelitti. Gli stranieri che emigrano e rimangono in Italia hanno un tasso di pericolosità di x per 4, per 5, per 6... per il fattore “I”, il fattore Italia, che fa si che da noi si fermino quelli che percentualmente sono i più pericolosi per le ragioni che abbiamo detto prima.
Ma siccome non si possono distinguere ad occhio nudo quelli buoni da quelli cattivi, ecco il razzismo, la xenofobia, la diffidenza che dal nostro punto di vista li accomuna tutti.
Dice Ricolfi che l'unica cosa da fare sarebbe quella di rendere l'Italia un paradiso per gli stranieri di buona volontà e un inferno per i criminali stranieri o italiani che siano.

I criminali e i colleghi al governo

Mettetevi nei panni di uno straniero che è entrato in Italia l'altro giorno, ha scoperto che hanno condannato il principale coimputato del Presidente del Consiglio, ha detto: “ah, perché il presidente del Consiglio è imputato? E di quale reato? Di avere corrotto un testimone perché mentisse sotto giuramento nei suoi processi. Ah però! In un Paese dove c'è un collega al governo, anche io che non ho mai pensato di fare fondi neri all'estero, fondi neri, corruzione di testimoni... pensavo di fare qualche scippo, di spacciare qualche canna, ho trovato il Paese giusto: c'è un collega molto più importante e pericoloso di me che mi governa. Potrà mai quel Paese chiedere a me un comportamento più legale di quello che ha tenuto il suo presidente del Consiglio?”
No, quindi si ferma qua e capisce che ha trovato il posto giusto.
Questa è la ragione per cui questo governo, come gli altri che lo hanno preceduto ma questo è l'apoteosi, non potrà mai darci una politica di sicurezza; allora, come ha detto Davigo, invece delle leggi per la sicurezza si fanno le leggi per la rassicurazione.
Cosa vuol dire? La legge per la sicurezza è quella che rende più sicuri i cittadini davvero e rende più sicuro che i criminali saranno puniti e a qualcuno gli fa pure passare la voglia. Le leggi per la rassicurazione convincono i cittadini che stanno diventando più sicuri ma in realtà non è vero, quindi li prende in giro: quando uno si rilassa e dice “siamo tutti più sicuri”, mentre è rilassato è più permeabile, ha meno difese nei confronti della criminalità.
In realtà le leggi sulla rassicurazione finiscono per diventare dei boomerang, cioè diventare criminogene non appena i criminali scoprono che quelle leggi non funzionano e sono finte.
Faccio due esempi.
Per rendere effettive le espulsioni bisognerebbe stipulare accordi con i Paesi di provenienza degli immigrati e poi dotarsi di strumenti purtroppo costosissimi, quindi spendere molti soldi pubblici per questo, che aiutano al più presto possibile a identificarli.
Il problema drammatico è che finché non si sa uno da dove viene davvero e come si chiama davvero, non ci sarà nessun Paese che se lo prende perché bisogna dimostrare che quel tizio viene da quel Paese, altrimenti non lo vogliono.
Bisognerebbe firmare, lo scriveva l'altro giorno mi pare il Prof. Grevi sul Corriere della Sera, quella convenzione internazionale che prevede in tutta Europa non solo le impronte ma le banche dati del DNA.
Se tutti i cittadini, italiani o stranieri, dessero l'impronta e il loro DNA, da quel momento il nome può cambiare finché si vuole ma il marchio genetico consente di identificare ciascuno, di avere una caratteristica che rimarrà per sempre.
Quando hai sul documento quella caratteristica, quello sei tu: la prima volta ti danno quel codice, la seconda se ti riprendono sei recidivo, si sa chi sei, dove ti si può mandare.
Invece no, noi non ratifichiamo queste convenzioni, non investiamo in queste tecnologie anzi stiamo abbandonando le intercettazioni, stiamo tornando all'età della pietra nelle investigazioni, e nello stesso tempo facciamo leggi sulla rassicurazione.
Ronde padane, pacchetto antistupri. Pensate che idea: hanno fatto un decreto per dire che non bisogna stuprare le ragazze, perché prima non si sapeva, era ambiguo. Sono arrivati loro e hanno messo proprio per legge che non si possono stuprare le donne, così vedrete che adesso non stupreranno più nessuno.
Questa è la rassicurazione, la sicurezza è quella roba la che costa.
Oppure per rassicurare la gente si dice: “la polizia li mette dentro e i giudici buonisti li mettono fuori”. Così in realtà si semina il panico nella gente: se la gente comincia a pensare che i magistrati come sport scarcerano gli stupratori, di chi si fiderà? Andremo in giro a sparare da soli per le piazze e tutti saranno più insicuri perché bisognerà stare attenti non solo agli spari dei delinquenti ma anche di quelli che vanno a farsi giustizia da soli e che spesso si sparano nei coglioni quando cercano di tirar fuori la pistola dalla tasca e non ci riescono.
La sicurezza deve essere affidata a gente professionale non ai cialtroni.

Espulsioni impossibili

Quando uno sente parlare di espulsioni pensa che un immigrato quando viene sorpreso da clandestino venga preso per un orecchio, accompagnato alla frontiera o messo sull'aereo ed espulso.
In realtà non è così: quando un immigrato viene sorpreso senza i documenti gli si chiedono, lui non li ha, lo si porta all'identificazione che può durare anche dei mesi o in eterno. Se non riesci a individuare da dove arriva come fai ad identificarlo?
E dato che può restare nei CPT giustamente sono due mesi perché non ha commesso nessun reato e non puoi arrestare uno che non ha commesso nessun reato, ritorna nel circuito della clandestinità e spesso della criminalità, fino a quando lo riprendono.
Se invece riescono finalmente a individuarlo o lo scoprono la seconda volta dopo avergli già fatto un provvedimento di espulsione a cui non ha ottemperato, allora lo possono arrestare. Ma non esiste l'espulsione come ce la immaginiamo noi: prendono uno, non ha i documenti, lo accompagnano alla frontiera e via.
Cosa fanno, di solito? Gli fanno il foglio di via dopo averlo identificato, un foglio dove c'è scritto: “vai via”.
Quello non va via, e come fai a scoprire se è andato via o no? E' sparito... ha semplicemente cambiato quartiere o città.
La seconda volta gli dici: “ma ti avevo già detto di andare via, perché non l'hai fatto? E' reato non ottemperare al provvedimento di espulsione senza giustificato motivo”. A quel punto lui dice: “ma io un giustificato motivo ce l'ho: non ho i soldi per prendere l'aereo o il treno”.
Quando si faranno furbi e useranno tutti questo alibi faranno saltare anche la possibilità di condannare a pochi mesi per mancata ottemperanza dell'espulsione perché è uno stragiustificato motivo quello di non avere i soldi per non andare via. E' lo Stato che ti manda via che te li deve dare, è triste dirlo, è seccante ma è così.
In quale prefettura o questura ci sono i soldi sufficienti per pagare il biglietto di ritorno a tutte queste migliaia di persone che dovrebbero andarsene?
Non hanno manco i soldi per la benzina delle volanti, non possono neanche riparare le macchine, figuriamoci se possono pagare il viaggio a questi.
E' assolutamente ridicolo pensare di poter risolvere questo problema prolungando di qualche mese la permanenza nei CPT che sono poi dei lager dove stanno accatastati.
E se li tieni per due mesi è un conto, ma se li tieni per 18 mesi e non costruisci nuovi lager dove li metti quelli che invece di due mesi rimangono 18? Esplodono questi posti, con problemi di ordine pubblico: vedete che già a Lampedusa ne abbiamo un'anticipazione.
Non potendo rendere più seria la giustizia e non avendo soldi per rendere più seria l'azione dell'ordine pubblico, si butta del fumo negli occhi della gente come la stupidaggine delle scarcerazioni facili.

Meglio ammazzare che stuprare

Hanno letto sul giornale che un giorno un giudice ha mandato agli arresti domiciliari un ragazzo che si era consegnato e autoaccusato dello stupro di una ragazza alla festa di capodanno e hanno detto: “è una vergogna, li mettono ai domiciliari, non si può, lo stupratore deve stare in galera”e hanno fatto una legge per vietare i domiciliari a chi? Ai condannati per stupro?
No, non stiamo parlando dello stupratore condannato, che ovviamente deve essere giudicato al più presto possibile e portato in carcere e lasciato lì dentro il più a lungo possibile, su questo siamo tutti d'accordo.
Qui stiamo parlando di dove metterli prima del processo: gli arresti domiciliari come misura cautelare sono stati vietati da questo pacchetto sicurezza.
Per i reati di mafia e per lo stupro, non si possono più dare i domiciliari al sospettato. E' obbligatorio tenerlo in galera durante il processo. Tenete presente che è solo un sospettato, anche se ha confessato è solo un sospettato perché sarà uno stupratore solo quando sarà stato condannato in terzo grado. Allora facciamo i gradi di giudizio più in fretta possibile, diamo più mezzi, togliamo un grado di giudizio. No, non lo vogliono fare perché varrebbe per tutti, anche per se stessi.
Cosa fanno? Vietano di dare i domiciliari in custodia cautelare obbligando i giudici ad arrestare la persona anche se non ci sono le esigenze cautelari cioè, se il tizio non rischia di fuggire, ripetere il reato o inquinare le prove, anche se per scongiurare quei tre rischi basterebbe chiuderlo in casa durante il processo.
Tipico caso come quello di Capodanno: il ragazzo era completamente al sicuro, nessuno lo aveva riconosciuto, nessuno lo stava cercando, nessuno lo avrebbe mai accusato di quello stupro. C'è andato lui accompagnato dal padre a confessare, ha fornito ai giudici le prove contro se stesso, si è consegnato, si è dichiarato pentito. Il padre ha dimostrato che questi hanno non solo una casa ma anche una famiglia dove questo tizio può essere tenuto sotto chiave non essendo un maniaco sessuale ma il classico stronzo di buona famiglia che fa il maiale durante una festa per poi farsi bello con gli amici, la “bravata.
Domanda: lo mandi ai domiciliari? Certo, perché prima del processo non minaccia ne di ripetere il reato, né di inquinare le prove – le ha fornite lui – né di scappare – si è consegnato.
Questo dice la legge per tutti i reati, anche per l'omicidio. Classico caso della moglie che ammazza il marito che la picchia da anni: mica è una serial killer, può restare tranquillamente ai domiciliari durante il processo perché un altro marito non ce l'ha da ammazzare, quindi non può reiterare il reato; le prove come fa a inquinarle se l'hanno trovata col pugnale nella pancia del marito, anzi è stata lei ha chiamare i poliziotti? Come può scappare, dove scappa una donna in quelle condizioni?
Sono questi i casi in cui la legge prevede, giustamente, di ricorrere agli arresti domiciliari quando non è assolutamente necessario il carcere prima del processo.
E' chiaro che dopo il processo questa gente andrà in carcere, quando sarà stato condannata.
Invece no, hanno fatto una legge dove lo stupro è equiparato alla mafia, e uno può decidere se è giusta o non è giusta, l'hanno voluta i leghisti: uno fa una lista di reati per i quali è obbligatorio il carcere preventivo, può andare bene.
Domanda: quali reati ci hanno messo? Mafia e stupro. Voi direte: ci sarà anche l'omicidio, la strage. Come fai a mandare ai domiciliari gente che ha fatto una strage o un omicidio in un Paese dove è vietato dare i domiciliari a chi ha fatto uno stupro? Maggiore è la gravità dell'atto e maggiore deve essere la sanzione, anche di tipo preventivo.
No, sono talmente furbi – stiamo parlando della Lega, avete presente le facce di questi giureconsulti – che hanno deciso che per lo stupro arresti domiciliari no, carcere obbligatorio; per gli indagati di omicidio e strage invece si possono dare ancora gli arresti domiciliari. Pensate che astuzia, così d'ora in poi lo stupratore saprà che se si limita a violentare la ragazza finisce in galera dritto e filato obbligatoriamente e lo processano dal carcere, se invece la ragazza oltre a stuprarla la elimina anche fisicamente o fa saltare l'intero quartiere con una bomba per cancellare anche le ultime tracce, in quel caso ha ancora speranza di ottenere gli arresti domiciliari.
E' una legge criminogena perché rende più conveniente per lo stupratore anche l'eliminazione fisica della vittima.
Pensate in che mani è la nostra sicurezza. Passate parola."

23 Feb 2009, 12:45 | Scrivi | Commenti (1583) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

L' UNIVERSO INTERNETTIANO RISCATTERA' I GIONALISTI ASSERVITI
Per una democrazia è una disgrazia non avere editori perchè l ' informazione è gestita da giornalisti che debbono difendere precisi interessi, autocensurarsi, introiettare lo spirito di appartenenza ed avere la disponibilità di abbondonare ogni remora deontologica per difendere il gruppo di appartenenza.
Spesso le velleità dinastiche degli editori impuri, trasformano i giornalisti in killer e le informazioni in armi improprie violando fatti privati ed intimi non pertinenti pur di screditare e ridicolizzare gli avversari.
Accelerare la trasmigrazione dell' informazione dalla carta stampata alla rete è un atto dovuto per la libertà dell' informazione in Italia, paese classificato fra gli ultimi per la libertà di stampa.

francesco miglino 15.11.10 00:17| 
 |
Rispondi al commento

PECHINO DECLASSA L’ AMERICA E L’ ACCUSA DI DISPREZZARE GLI INTERESSI DEI CREDITORI CON LE SVALUTAZIONI DELLA MONETA AMERICANA. IL POPOLO DI INTERNET CONSTATA CON TRISTEZZA CHE IL DECADIMENTO AMERICANO AVVIENE SOTTO LA PRESIDENZA DI OBAMA, PRIMO PRESIDENTE DEL GLOBO, ELETTO CON L’ APPORTO DETERMINANTE DELLA POTENZA DELLA RETE CHE HA AGGREGATO UOMINI LIBERI NON PIU’ CONDIZIONABILI DALLE INTERESSATE INFORMAZIONI DEI POSSESSORI DELLE COSTOSE ROTATIVE DELLA CARTA STAMPATA.
Di francesco miglino

OBAMA HA PERSO LA GRANDE OCCASIONE DI SALVARE LE BANCHE TRASFORMANDO GLI AIUTI CON DENARO PUBBLICO IN AZIONI A FAVORE DELLO STATO AMERICANO.

IL CONTROLLO PUBBLICO DELLE BANCHE SAREBBE STATO LA CARTA VINCENTE, IL SEGNALE DELLA NECESSITA’ DELLA SVOLTA EPOCALE, L ‘OCCASIONE DI RIVALSA AI TRUFFATI, LA DETERMINAZIONE D’ IMMUNIZZARE LA PERICOLOSITA’ DELLA FINANZA SENZA CONTROLLI, LA SCELTA INEVITABILE PER IMPEDIRE, CHE L’AVVENUTA DEVASTAZIONE DELLE ECONOMIE OCCIDENTALI POTESSE RIPETERSI.

LA SVOLTA DI ENTRARE CON CAPITALE PUBBLICO NELLE BANCHE SAREBBE STATA POSSIBILE CON IL SOSTEGNO POPOLARE DEI MOLTI CHE AVEVANO SUBITO SULLA PROPRIA PELLE LE SCELTE IRRESPONSABILI E CRIMINALI DEL POTERE FINANZIARIO.

lA SVOLTA EPOCALE NON C’ E’ STATA, IL CAPITALE FINANZIARIO HA RIALZATO LA TESTA ATTIVANDO IL MARKETING PIU’ SUBDOLO E PERVASIVO CONTRO OBAMA CHE RISCHIA, PER LA MANCANZA DI DETERMINAZIONE NELLE SCELTE SUGGERITE ED ATTESE DAL POPOLO DI INTERNET, DI PERDERE POTERE DECISIONALE.

E’ ALTO IL RISCHIO CHE LE SCELTE DELLA FINANZA AMERICANA POSSANO , ANCORA UNA VOLTA, COLPIRE GLI EQUILIBRI DELLE ECONOMIE DEL MONDO OCCIDENTALE E SCONVOLGERE LA VITA DEGLI UOMINI.

NON DEVE ESSERE PIU’ POSSIBILE AI DETENTORI DI IMMENSE RISORSE FINANZIARIE DI PORTARE ANGOSCIA, DISPERAZIONE E MISERIA OLTRE LE FRONTIERE DEGLI STATI CHE HANNO LOTTATO PER CONQUISTARE ORDINAMENTI E COSTITUZIONI A GARANZIA DI EQUILIBRI SOCIALI E PACIFICA CONVIVENZA DEI PROPRI CITTADINI.

E’ IL POPOLO AMERICANO INTE

francesco miglino 13.11.10 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi scusi Signor Grillo,

Mi chiedo quando finiremo di dire che siamo noi ad avere doveri e doveri e ancora doveri. Sono stanca di lavorare 12 ore al giorno per poi sentirmi dire che parte della mia fatica deve essere sfruttata per pagare il soggiorno più o meno piacevole dei vari migranti. Se qualcuno fonderà un partito che preveda la chiusura delle frontiere (non è utopia ma solo l'unica possibilità per noi e pe ri pochi immigrati che vengono regolarmente e rispettano le nostre leggi, allora sarò in prima linea e combatterò affinchè questo partito vinca. Siamo stanchi di giustificazioni ipocrite e inutili, vogliamo decidere da che parte stare? Progresso (italiani e immigrati) o regresso?

CHIARA PINA 11.03.09 22:47| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=Ar_iBUzqLYQ

Ecco un video appropriato sull'argomento RONDE :)

Signora Losaccio 06.03.09 02:28| 
 |
Rispondi al commento

Ciao da New-York!
Se' potrette mandare all'avvocatto Travaglio qualche messaggio, le transmetta per piacere un grande ringraziamento per la presentazione dei fatti sui misconcetti al riguardo dei romeni di Italia e delle leggi e perplessita dei politici italiani!
Ha educato tantissima gente che prima era ignorante e xenofoba.
Io sono un romeno da New-York che ho imparato l'italiano per aiutare i miei clienti italiani anziani da New-York, dove lavoro come consiliere sociale; e anche perche' ho una grande simpatia e ammirazione per la gente e cultura italiana.
Saluti da New-York

Gabriel Gherasim 01.03.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Salve ragazzi, non sò se l'avete già messo... comunque c'è un servizio interessante di Studio aperto che fà passare Genchi come un tipo misterioso e stravagante, e allude al fatto che la voce della sua segreteria sia la sua... date un'occhiata.....

http://www.facebook.com/group.php?gid=54939837987

Gianluca Girardi 01.03.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Sergio De Gregorio a Paese Europa 1 marzo 2009 su Rai3 ore 11,45 circa..è un peccato che molti di voi se lo siano perso mentre spiegava a una foltissima platea l'onore e l'onere di difendere gli interessi degli italiani nel mondo.Molti sono interessati alla sua carriera compresi i magistrati della DDA di Napoli che lo hanno inquisito per riciclaggio e per i suoi rapporti con un boss della camorra legato al clan Nuvoletta.I magistrati di Roma invece lo stanno indagando per corruzione(un atto dovuto)per le proposte ricevute da Berlusconi nel caso fosse passato come è poi stato dal centro sinistra al centro destra nella passata legislatura.
Ma quelli di Rai 3 come sono messi?????

corrado zucchi 01.03.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

quando trovate in giro TEX, mandatelo anche da me ...

ciao

CORRADO Sala 28.02.09 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Per Marco Travaglio ed altri interessati:

riguardo al caso Genchi ho scritto ad un parlamentare del PD (Ettore Rosato) impegnato nel COPASIR. Stasera ho ricevuto la risposta. Ci sono un po' di cose che non mi tornano e gradirei che qualcuno la sottoponesse a verifica. Mi scuso per la lunghezza dello scritto che mi costringe a dividerlo in due post. Di seguito il mio messaggio:

Carlo B., Trieste Commentatore certificato 28.02.09 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti.Mi chiamo Daniela e purtroppo ho 43 anni...Si perchè nella società del lavoro attuale avere più di 29 anni equivale ad essere vecchi e quindi fuori dal mercato.Sono barista e pre vocissitudini familiari non ho un posto fisso.Sono rimasta vedova e mi sono rimboccata le maniche.Ho trovato impiego in autogrill tramite agenzia interinale e sono rimasta con i contratti a termine per circa 10 mesi.Premetto che io ed un altra collega della della veneranda età di 34 anni siamo le uniche donne che prestano servizio notturno da sole...Poi sono arrivate due ragazze di cui una laureanda in giurisprudenza e sono state assunte...Premetto che non ho nulla contro di loro ma la nostra preparazione e serietà non è stata assolutamente presa in considerazione.L'altra mia collega si trova precaria da circa 10 anni e quindi è stata una grande delusione per lei...Ci avavano promesso un contratto part time entro marzo ma ora no si sa se rientreremo!Sono amareggiata perche chi come me ha una certa "età" è fuori dal lavoro anche se valida e competente.Vorrei che questa situazione venisse posta in evidenza visto che non ne parla nessuno...S

daniela d., campofilone ap Commentatore certificato 28.02.09 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe....sono una "non so più"....comunissima persona in cerca di risposte che non arriveranno mai....lo sconcerto e la paura che stò affrontando in questo periodo mi stanno facendo ammalare mentalmente..dirai...chi sarò mai per scriverti i fatti miei..ebbene io sono una cassa integrata dello stabilimento FIAT di Pomigliano D'Arco...tu sei uno giusto sa sempre cosa dire di tutti e di tutto...sapresti dirmi in verità quello che succede? Anche in modo scherzoso...così che anche io possa dirlo ai miei tre figli che non hanno il padre e che il loro futuro viene discusso in modo plateare ad'AnnoZero da un Tremonti che non si sogna manco lontanamente ciò che io devo fare per tirarli avanti con l'unico mezzo di sostentamento che ho...e non sò ancora per quanto...che parla di alta finanza... e dei miei miseri bruscolini a fine mese ridotti ancora di più dalla cassa integrazione ... che magari con la stessa cifra ci paga l'olio per far ingrassare il motore di qualche yacht ancorato in qualche posto che vedo solo nei miei sogni sfocati magari di passarci pure a piedi....mi dia una bella ricetta di sopravvivenza il nostro dio della finanza a tirare a campare mangiare vestire far studiare con 700 euro al mese 3 studenti e una mamma disperata...Caro Beppe dimmi una sola parola che possa farmi capire... quì tutti parlano ma nessuno dice niente...quanto fiato al vento...quante urla silenziose...almeno se parli tu io rido e piango...ma cè un motivo dici la verità che mi addolora...e rido perchè lo fai in modo divertente....Ciao Beppe aspetto una risposta!

Abbazia Carmela 28.02.09 19:20| 
 |
Rispondi al commento

E' la prima volta che scrivo ad un blog, vorrei solo esprimere i miei pensieri riguardo la grande confusione Italiana, Europea, e Mondiale (Diciamo la Crisi del cosiddetto mondo industrializzato e cosiddetto democratico. Che a differenza dei paesi come li abbiamo sempre definiti 3° mondo o sotto sviluppati ci siamo fatti sempre portavoce di democrazia e civiltà.
Prima di fare critiche su fatti e avvenimenti per non entrare nella più completa confusione in questi ultimi anni ho cercato di capire perchè succedono dei fatti assurdi, come farsi governare da persone che hanno come titoli "Onorevole, Ministro, Amministratore, Segretario etc" titoli alquanto degni di grande rispetto e una gran parte di queste persone hanno capi di imputazione, sono stati condannati, hanno avuto avvisi di garanzia e tante altri fatti che noi cittadini non conosciamo o conosciamo in parte.
Bene allora dato che non sono dotto di cultura, ma so leggere e quando non capisco un termine so anche dove chiarire quel termine attraverso uno strumento eccezionale che è il vocabolario della lingua Italiana. Bene Onorevole significa persona degna di onore, Amministrare, Ministro significa Al servizio,minister ‘servitore’, Segretario significa che tiene i segreti del Reggente, Democrazia significa Forma di governo in cui la sovranità risiede nel popolo che la esercita per mezzo delle persone e degli organi che elegge a rappresentarlo, dal greco demokratía (comp. di dêmos ‘popolo’ e un deriv. di krátos ‘potere’.
Allora mi dico Io perchè noi cittadini del cosiddetto mondo civile dobbiamo andare a dialogare con Onorevoli che non hanno Onore, con Amministratori che tutto fanno tranne che servire il popolo, con una casta di classe politica, giudiziaria, giornalistica e dirigenziale che non tengono conto del concetto di base della Democrazia.
La spiegazione me la sono data con una frase che ho letto in un libro " Un Popolo di Cani Eleggerà un Cane" Quindi è Nostra la Responsabilità.........

Isidoro Bonarrigo 28.02.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Quindi ora se una donna vuole liberarsi di un marito o fidanzato sgradito basta che si inventi di essere stata stuprata: il poveretto si fara'tre anni di galera, prima di potersi difendere in un processo

Alberto E 27.02.09 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che, così come me, molti continuano a chiedersi come sia possibile che la gente continui a votere berlusconi!!Ebbene, ieri, dopo aver visto "anno zero", credo di aver capito...credo di avere una risposta alla mia domanda ed a quella di tanti disillusi.Stiamo infatti attraversando una fase nella quale il problema del lavoro è l'unico problema sentito. E non si può di certo biasimare chi deve fare i conti col lavoro che non c'è a cui l'unica cosa che importa è quella di implorare il governo perchè risolva questo grave problema, ...e quindi chi se ne frega se il governo è corrotto!l'importante è che prometta il lavoro...e, purtroppo,berl e la sua ciurma sono più capaci dell'ombra dell'opposizione ad illudere le persone...e noi poveracci continuiamo a crederci. Molti sono daccordo con Di Pietro...ma i temi che lui affronta ora non interessano alla gente che ha fame!! Dobbiamo chiedere a Di Pietro di occuparsi del problema lavoro perchè la mente è altrimenti offuscata e distratta per potersi occupare d'altro. Sono con voi. grazie

Anna M., cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.02.09 16:47| 
 |
Rispondi al commento

... e dopo il film "Chi ha incastrato Roger Rabbit", in uscita nelle sale "Chi ha corrotto David Mills?!?"...

Roberto P. Commentatore in marcia al V2day 27.02.09 11:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

meglio stuprare, se fosse possibile qualche magistrato del c.... intanto non ti fanno un c....
Mi piacerebbe rompere il c... a qualche magistrato uomo o donna o suo famigliare, voi ne conoscete?

andrea pagliarini 26.02.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'ho già detto mille volte ma ogni volta mi pare urgente ricordarlo:

Ma se uno si intrufola dentro una democrazia e la smonta dall'interno, la democrazia stessa non ha il dovere di fermarlo?

Che silvio stia facendo uso del parlamento e dei decreti legge per fare i propri interessi economici e legali, è chiaro a tutti quelli che sono minimamente informati (Previti e Mills servono a convincere anche i garantisti irriducibili, credo).

Allora, perchè la democrazia non si difende?
Non esistono degli strumenti di difesa automatici?
Siamo così vulnerabili?
Non l'avevamo previsto?
Eppure è già successo, pari pari, ormai è evidente, nel ventennio. Anche lì hanno occupato e disarticolato la democrazia dall'interno.
Siamo così polli?
Siamo così addormentati, ipnotizzati?

Napolitano firma tutto quello cui loro tengono, tutto. Il Guardasigilli è Alfano. Il CSM è contaminatissimo. La corte costituzionale è contaminatissima. L'opposizione è corrotta. L'informazione è imbavagliata e distorta e manipolatrice. I giudici e pm che cercano di fare qualcosa li eliminano ........

Allora noi SAPPIAMO, senza ragionevoli dubbi, che dei criminali (commettono crimini, come li devo chiamare?) hanno preso in mano il governo del paese.

Però stiamo fermi.

Questa cosa mi risulta inspiegabile.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Una collega, mi ha raccontato una barzelletta su due bambini che non li voleva in affido ne il pafre, ne la madre. Io sono arrivato alla condizione sociologica dei bambini abbandonati dai genitori nei paesi dell'est che dormono sotto le fogne e sniffano i gas delle colle. Quei ragazzi, arrivati da noi, non hanno senso etico ed essendo loro stati abbandonati, non hanno il valore della vita, per cui le ronde..........risolvete i problemi alla base.

alfonso cannoletta, lecce Commentatore certificato 25.02.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Sia ben chiaro!
Se uno straniero ha un buon titolo di studio e potenzialità di carriera, dovrebbe essere un masochista se decidesse di rimanere in Italia dove il merito non viene premiato, ma si avanza per conoscenza ed anzianità.

Emigrerà verso il nord, e rimarrà quello che non ha studiato, quello che non ha alto da offrire che braccia, che va poi a disturbare i ceti più indifesi, alimentando una guerra tra schiavi.

Non crediate che chi ha permesso ciò non lo sappia!Ma è esso stesso un mediocre che teme la concorrenza!
Sognatevi un Obama da noi!Non lo vedremo mai, almeno nella nostra generazione...

paolo moretti, roma Commentatore certificato 25.02.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Non ho niente da dire...vorrei solo dire alcune cose che nn sono mai state dette e che racchiudono tutti i problemi in un unica soluzione.
la si deve smettere di andarci contro siamo tutti uguali...al loro posto saremmo costretti a fare lo stesso..invece dobbiamo fargli capire che stanno sbagliando che devono rendersi conto che tutto il male che fanno gli si ritorcera' contro e se non a loro ricadra' sui loro figli.
Anche se si sono arricchiti loro sanno benissimo che alcune cose nn si possono comprare.
una persona come berlusconi deve capire che ormai dopo aver raggiunto quella ricchezza che deve solo pensare a lasciarsi dietro una buona reputazione una buona fama..dobbiamo fargli capire che deve smettere di pensare solo a se stesso ed ai sui delfini...deve iniziare a pensare a fare veramente bene per il popolo,cosi' che nella storia si ci possa ricordare di lui come una brava persona e non come un dittatore cattivo.
continuare a criticarlo nn servira' a fargli cambiare strada,bisogna fargli cambiare prospettive,lui e molti della sua specie sono crsciuti davanti ai film dei gangster che dominavano tutto con i malaffari,ma se avessere dominato tutto con il buon affare,quello sano quello buono nn gli sarebbe mancata l'intelligenza di fare solo bene e guadagnare ugualmente tanto.
ha bisogno solo di creare una nuova visione del mondo di vedere un nuovo film della vita,uno dove un grande re potente fa stare tutti bene e tutti lo amano,lui ha questa forza mentale da credere nei suoi sogni..veramente se cambiasse mentalita e mantenesse la sua intelligenza lo farei anche papa.
Non dobbiamo andare contro le nostre risorse dobbiamo sfruttarle a nostro favore..in italia nn manca la ricchezza economica e energica dell'uomo,va solo meglio gestita.Amate il prossimo come fosse voi stessi,ma imparate cosa e' veramente giusto nella vita..siamo materia solo nell'apparenza,in fisica quantistica siamo solo un chiccho di riso.
Spero arrivi al cuore di tutti..anche a te Silvio!

marko privitera Commentatore in marcia al V2day 25.02.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

LA DISINFORMAZIONE FA BENE SOLO A BROGLIUSCONI; NON E' VERO CHE QUELLA SULLE DISCARICHE CAMPANE E' UNA LEGGE DI PRODI, IL PROFESSORE HA SOLO INDIVIDUATO I SITI ED ORGANIZZATO LO STOCCAGGIO DEI RIFIUTI CONTINGENTANDOLO NEI MESI. I MILITARI CE LI HA MESSI IL GOVERNO MAFIO-CATTO-FASCISTA DEL NANO PIDUISTA, E I RESPONSABILI PRINCIPALI DEL DISATRO "MUNNEZZA" RIMANGONO I NAPOLETANI, ALLA FACCIA DEL POPULISMO DI GRILLO. E IL FATTO CHE QUESTO BLOG ABBIA MENO CHE DIMEZZATO I SUOI LETTORI (LO SI EVINCE DALLE TRE PAGINE SCARSE DI INTERVENTI, CONTRO LE 10/12 DI UN TEMPO) STA A SIGNIFICARE CHE LA FAZIOSITA' NN PAGA. PARAGONARE PRODI AL NANO E' DA IRRESPONSABILI. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 25.02.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco,

Sono spesso d'accordo con te con quanto dici,
ma in questo passa parola c'e'giusto qualcosa che mi disturba. E' vero i rumeni (giusto per fare un esempio) che vengono in Italia non sono rappresentativi dei rumeni in Romani, ed e' vero
che spesso gli immigrati cadono nel giro della criminalita'in quanto disperati, MA il reato di strupro, quello non e'dettato da disperazione.
Rubare per mangiare puo'essere dettato da disperazione, ma per stuprare non si e' "solo"
disperati, si e' malati, si e' orchi. Punto. Quegli stranieri (cosi'come italiani) che struprano in Italia lo farebbero anche se
fossero nel loro paese con un ottimo stipendio.
Saluti

Claudia Isola 25.02.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento

molto semplicemente, perchè la gente non smette di andare a votare? Smettiamo di nutrirli, stacchiamo loro la spina, SI PUO' FAREEEE !!!

davide rosa (ular), torino Commentatore certificato 25.02.09 07:13| 
 |
Rispondi al commento

vorrei segnalarvi un video http://www.youtube.com/watch?v=nXgJD65oeWg che racconta come vadano le cose in romania riguardo la giustizia, di come le carceri si siano svuotate negli ultimi anni e siano venuti da noi in italia (il bengodi), di come funzioni il passaparola tra i criminali e infine di come le espulsioni siano una farsa dato che gli espulsi non hanno commesso reati in romania, non possono essere trattenuti e, dato che nei paesi shengen c'è la libertà di circolazione, il giorno dopo sono di nuovo in italia

giuseppe falesso 25.02.09 03:11| 
 |
Rispondi al commento

@...x GRILLO

Hai rotto:

che centra berlusconi
impregilio
cuffaro
veltroni
fiat
inceneritori
acqua privata
centrali nucleari
informazione di regime
discariche tossiche
banche che truffano
politici............non ho un'aggettivo
andreotti
dell'utri
d'alema
prodi
rutell
san marino
alitalia
benetton


ecc..
ecc,

che centra tutto ciò con "NOI"......?????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Travaglio,io passo parola volentieri ,però se mi permetti ho un grosso dubbio per quanto riguarda la inpossibilità di poter espellere dall'Italia i clandestini.Perchè se così fosse ,nell'opinione pubblica(pompata dai media quanto vuoi)si istaurerebbe un clima di impotenza nei confronti della delinguenza comune che spingerebbe la situazione politica ancora più a destra di come è ora.Sono d'accordo che siamo governati da buffoni,ma non vorrei che continuando così a seminare vento si raccolga alla fine una bella tempesta di ardita memoria.

Alessio R., Prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Raccontate.

Raccontate tutti i casi di mala informazione.
siate l'altra stampa, l'altra radio, l'altra televisione.

Chiunque si imbatta sulla vostra strada dovrà essere investito dal vostro disgusto per la menzogna e dalla vostra sete di verità.

Raccontate, e fatelo a lungo.
Perché la realtà è complessa e richiede pazienza, per essere compresa così come per essere spiegata.

Seminate dubbi prima che certezze, ma raccontate.

Se gli altri non sentono la propria coscienza, raccontate loro cosa dice la vostra.


Cinzia Sasso
E adesso che si fa, cancelliamo le ronde? Perché se è vero - come è vero secondo i dati appena resi noti dal Ministero degli Interni - che chi stupra le donne sono al 61 per cento italiani, a cosa mai serviranno quelle masnade di cittadini che pattugliano le strade in cerca degli stranieri cattivi pronti a violentare le ragazze italiane? Se l’animale che ti prende con la forza è un tuo compagno di scuola, un amico del bar, perfino addirittura uno che vive in casa con te, come faranno mai a stanarlo quei nuovi, volontari, fantasiosi tutori dell’ordine?
I dati del Viminale sono una secchiata d’acqua fredda sui deliri di questi giorni: intanto non è vero che c’è un’escalation quotidiana di stupri (a Milano, ad esempio, sono diminuiti), e soprattutto non è vero che i responsabili sono rumeni, marocchini o albanesi. Dunque, se era sbagliata la diagnosi, è sbagliata - o inultile - anche la medicina. Non servono le ronde e non serve nemmeno la carcerazione cautelare obbligatoria: occorrono processi celeri, magari celebrati per direttissima, con condanne (non accuse), immediate. Sugli stranieri, non riesco a dimenticare il commento del parroco a proposito degli stupratori di Guidonia: “se legate un cane, lo picchiate e gli fate patire la fame, cosa credete che faccia quando gli togliete la catena?”. La mia morale è che mi spaventa di più avere l’ennesima conferma che la violenza dell’uomo sulla donna non è il risultato dell’emarginazione, ma uno dei frutti “normali” di questa società.
Con buona pace di Mara Carfagna che dagli schermi delle tv rassicurava: donne, state tranquille, adesso c’è un governo che prende sul serio e risolve i vostri problemi. Il fatto è che questi non sono affatto problemi delle donne. E poi, ministro, sapesse quanto ci piacerebbe poter prendere davvero sul serio i nostri ministri.

(Poveri leghisti, finiscono semrpe col fare la figura dei tonti)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.02.09 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho un'idea!Invece di rimpatriare gli immigrati non facciamo espatriare i nostri politici? Io,se volete,mi accollo tutte le spese di viaggio,tanto sono biglietti di solo andata.

Rudy B., napoli Commentatore certificato 24.02.09 18:54| 
 |
Rispondi al commento

VORREI SAPERE DAI BLOGGHISTI COME POSSONO RITENERE CREDIBILE UN FEROCE CENSORE COME GRILLO. MA COME FATE A CREDERE AD UN FASCISTA DI TALE FATTA? DATEGLI UN PARTITO E VE NE PENTIRETE PER LA VITA. QUELL' UOMO HA UN ANIMO DA SOPRAFFATTORE E DA FASCISTA. FA-SCI-STA!!! SALUTI AMAREGGIATI

ivan IV Commentatore certificato 24.02.09 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' disponibile il TERZO DVD di Passaparola: "MAFIOCRAZIA"
vi segnalo ancora una volta che è uscito il terzo volume – Mafiocrazia – del nostro Passaparola che riunisce i Passaparola di fine anno scorso – inizio di quest'anno.
Lo riconoscete rispetto ai primi due dal fatto che le tonalità del colore sono rosa....

Bravo Travaglio!!!
Mai dimenticare il Marketing!! ( e il denaro)

Ragazzi,

ma non e' un po' strano che tutti quelli che sparano a zero su tutto, ci rompono le palle con migliaia di lamentele, sia che siano in televisione o nei blog,

alla fin fine sono tutti ricchi e continuano a chiederci soldi?????????

Mah!
Critiche tante!
Idee zero!
Soldi tantissimi!

Tutti questi succhiacervelli del xazzo non potrebbero darci l'esempio e fare qualcosa di concreto al posto di riempirsi sempre le tasche?

Tutti credenti del Dio Denaro!
Nemmeno un ateo!

Graziano G., Montecatini terme Commentatore certificato 24.02.09 17:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE DITTATURE SONO SEMPRE PRECEDUTE DAL POTERE INTIMIDATORIO DELLE “RONDE”
LE CAMICIE BRUNE E LE CAMICIE NERE ALL' INIZIO ERANO "RONDE"

TUTTE LE PIU' BRUTALI DITTATURE HANNO AVUTO INIZIO QUANDO ALCUNI CITTADINI, SENZA IL RICONOSCIMENTO DELLO STATO DI DIRITTO, HANNO ACQUISITO IL POTERE INTIMIDATORIO SU ALTRI CITTADINI IN NOME DELL' ORDINE O DI PRESUNTI SOSPETTI IN OBBEDIENZA A PROGETTI AUTORITARI DI GRUPPI DI POTERE O PARTITI.
IL RICONOSCIMENTO DELLE "RONDE" IN ITALIA APRE LA VIA AL CONTROLLO AUTORITARIO SULLA SOCIETA' E ALLA PERSECUZIONE DI COLORO CHE AVVERSANO IL REGIME.
FRANCESCO MIGLINO segretario del partito internettiano
www.partitointernettiano.it - partitointernettiano@gmail.com

francesco miglino 24.02.09 16:33| 
 |
Rispondi al commento

UNA PERDITA DI TEMPO A CINQUE STELLE!

Per chi ancora non avesse capito.

Non c'e' tempo, non ci sono i presupposti, ne' le condizioni per creare qualcosa di politicamente incisivo.

Quello che era nato per essere un movimento, ha fallito.

Fallira' catastroficamente, se provera' a farsi partito.

Beppe Grillo ha perso un'opportunita'. Intorno a lui si erano raccolte molte persone, convinte che un movimento, che mettesse in luce i mali piu' profondi di una democrazia incompiuta, fosse possibile.

Ma un movimento, per antonomasia deve essere mobile, attivo.

Invece il movimento dei grillini si e' rivelato, contro ogni piu' pessimistica aspettativa, la cosa piu' immobile vista negli ultimi dieci anni in Italia.

Le poche azioni intraprese hanno portato, per ingenuita', o colpevole trascuratezza, ad un nulla di fatto.

I tanto sbandierati meet sono inesistenti sui territori, vivono di una vita virtuale, racchiusi in se stessi. Non partecipano, almeno questa e' la mia esperienza,a qualsivoglia problematica territoriale.

L'unico successo e stata un'ulteriore frantumazione del fronte di opposizione, tenendo fra l'altro immobili, forze e risorse umane.

Chi aveva creduto in questo movimento, ma ancora di piu' aveva creduto possibile una opposizione a questo governo fascista, di questo movimento. E' rimasto deluso.

Mentre tutta l'Italia democratica sta in piazza facendo opposizione reale al governo Berlusconi.

Il movimento di Beppe Grillo prende tempo, o sarebbe meglio dire. Perde tempo.

Massimo Ugolini 24.02.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento

ma....quando verrà primavera.....torneranno le rondini..e le ronde...diventeranno RONDONI?

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 24.02.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
solo un paio di considerazioni, giusto per capire un po' meglio:
1. non mi è chiaro l'ultimo punto. Ovvero: se chi stupra finisce subito in carcere (e da ragazza non posso che esserne contenta) mentre chi commette un omicidio ha diritto agli arresti domiciliari, io credo che se uno commette entrambe le cose in ogni caso finisce dritto in carcere perchè l'omicidio non cancella lo stupro. O sbaglio? Correggetemi in tal caso per favore, vorrei solo capirne un po'di più.
2. Mi è chiaro il punto per cui la legge prevede i domiciliari nei casi in cui si è certi che la persona non vada a commettere nuovamente il reato (come l'esempio della donna che ammazza il marito dopo anni di percosse). Ma, sempre da ragazza, forse ormai terorizzata dalla pericolosità delle nostre città, mi viene difficile pensare che uno violenti una donna e poi basta. Uno stupratore è uno stupratore. Non è la moglie che si ribella ad un tiranno. Non lo fa per un motivo che non sia il semplice volerlo fare. Non ha niente a cui appellarsi, una scappatoia, un motivo, un alibi. Niente. Perchè quindi lasciargli i domiciliari?
Scusate lo sfogo.

Anto B 24.02.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una bella iniziativa di Libero.

(http://www.libero-news.it/articles/view/477074)

L’opera ovviamente non mancherà di eccitare le fantasie di giovani e vecchi nostalgici del Ventennio, a conclusione di tutta una serie di altre frizzanti iniziative grazie alle quali, oggi, tanti appassionati possono assaporare un buon calice di vino del Duce (http://i14.ebayimg.com/03/i/001/07/fc/8a6e_1.JPG) dopo aver cucinato con indosso il grembiule del Duce, magari con dolci canzoni del Duce (http://www.mussolinibenito.net/mp3.htm) in sottofondo; quindi, dopo aver annotato sull’agenda del Duce (http://www.ilduce.net/foto%20gadgets/agendastorica.JPG) i romeni bastonati durante il giorno con i bastoni del Duce (http://www.militariasouvenir.com/manganellipage/manganello2.htm) o i barboni bruciati vivi con gli accendini del Duce (http://www.militariasouvenir.com/accendinipage/accendino2.htm), ripongono il telefonino nel portacellulare del Duce (http://www.ilduce.net/foto%20gadgets/PortCellDuce.jpg) e - non prima di aver salutato romanamente il busto del Duce (http://www.ilduce.net/foto%20gadgets/DuceOroBase.jpg) con seghetta ispirata, in memoria della X MAS - sorseggiano una calda tisana nella tazza del Duce (http://www.militariasouvenir.com/nazi-items.htm) , per poi finalmente coricarsi, soddisfatti, a fare la nannina.
E’ evidente che, pur salutata con il giusto entusiasmo, l’iniziativa di Libero lascia emergere con forza la parte maschilista dei bei tempi che furono, trascurando colpevolmente il pubblico femminile. Il Duce dell’infanzia scavezzacollo e birbaccione; il Duce gran trombatore di spose affascinate, etc…
si è deciso quindi di strizzare un occhio anche all’universo Donna, in modo da avvicinare anche l’altra metà del cielo al magico mondo del Duce.
Da qui la decisione di mettere in commercio una raffinatissima parure, formata da due pendenti ed un collier, che riproducono nei minimi particolari l’ex dittatore appeso a Piazzale Loreto.
Grazie Libero

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Post che ho immesso sul Blog On: DI PIETRO ANTONIO

DEL 23 .2.2009 SCEMPIO INTERCETTAZIONI...

penso che vi sia gradito:

incollo

."APRITE GLI OCCHI"!!E .UDITE..UDITE..

e "forse"..merita una "profonda riflessione"!!

in primis..andiamo sempre "a monte"..e non
aspettiamo a valle..di essere "travolti".dal fiume
in piena..che e' uscito dagli "argini"..e ci travolge
inesorabilmente!!

...INFORMAZIONE LIBERA :(??)

.RAI 1..."DEFUNTA"!!..Requie...

..RAI 2.."DEFUNTA"..!!Requie....

,.RAI. 3..."SEMI DEFUNTA.."!! IN "STATO

"COMATOSO"!!ma forse.ricuperabile?

O"irreversibile"??

ieri 23 .2 . 2009 RAI 3 ..LE STORIE.. H. 13

DR. AUGIAS..Titolo: Ma la legge sara' uguale

per tutti??..Mi si e' "RAGGELATO IN SANGUE

NELLE VENE"..MI SONO VENUTI I "BRIVIDI"!

Quando ho sentito che il Dr: Augias..rivolgendosi

ad una persona che non si vedeva e che lui ha

"nominato"!.ad alta voce.."COMMISSARIO

POLITICO..DI SORVEGLIANZA"!!!!

che diceva al Dr:

Augias..DI MODERARE...QUANTO STAVA

DICENDO..E SI RIFERIVA"ALLE INTERCET

TAZIONI...TELEFONICHE"!!!!e chiedeva

MODERAZIONE...giustamente replicata...dal Dr.

Augias...come.."INFORMAZIONE DEI FATTI"

in studio.il Magistrato

Dr: TINTI .per un suo libro "la QUESTIONE
MORALE

...QUESTE SONO LE COSE...CHE LA GENTE

DEVE SAPERE..!!(Caro Tommaso Giunti e altri)

Siamo un popolo di anziani..ed internet non sanno quasi quasi cosa sia..ed allora perche'

le cose che dice L'ON. ANTONIO DI PIETRO

NON LE DITE ATTRAVERSO UNA "RADIO"?

TUTTI HANNO UNA VECCHIA "RADIOLINA"!

ED E' A "COSTO ZERO"!!

giuseppaluigia.blogspot.com

giuseppa luigia ciavirella

giuseppa luigia ciavirella 24.02.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Leggo sempre con molto interesse i tuoi articoli anche perchè, l'ovvietà delle tue considerazioni, non rende necessari ulteriori approfondimenti. Mi spiego meglio: quando sento una notizia alla tv la mia testa riflette e, nel giro di pochi secondi, elabora delle considerazioni del tutto simili alle tue che hai il coraggio e l'autorità per gridarle ai quattro venti (complimenti e ti ringrazio). Ma è proprio questo che mi spaventa, che mi preoccupa, che mi tormenta! Infatti se è così ovvio considerare demenziali e delinquenziali i provvedimenti di cui trattasi..allora come mai sono più numerose le persone che condividono questi tizi che, alternativamente, ci governano? Forse è perchè il Governo di un paese altro non è che l'espressione del popolo che lo elegge? Ma che razza di popolo siamo diventati?

anna mereu 24.02.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma di quale sicurezza si va cianciando??
Quando al governo e nei comuni e nelle regioni, abbiamo gente equivoca e autocratica (antidemocratica)?
Quando il Sig. A.A.,di Ciampino, Il Quale tiene alla propria città , insieme a tanti altri, viene ad essere trattato come un delinquente da parte di VERI DELINQUENTI, eletti,per colmo d'ironia, dai cittadini di Ciampino?
Ma cosa vogliamo sperare, con quella marmaglia, quella gang, che sta uccidendo l'Italia?
E Voi, pensate che una manifestazione , estesa a livello nazionale, possa modificare una asfittica realtà come questa, accuratamente progettata e realizzata , mentre la gente sta a vedere gli spettacoli diseducativi, soporiferi, demenziali della tv di stato o mediaset (ormai, fra le due network , non vedo differenza, SE MAI VE NE E' STATA). Una rai , che censura quello che le da fastidio , appellandosi a diritti del ca...o.
Non avendo validi argomenti da sottoporre a chi di dovere. Non bastava un governo fascistoide, ci voleva anche il duo rai-mediaset. E pure internet , con questi maiali antidemocratici, è in pericolo. Ce li vogliamo togliere dalle scatole, questi loschi individui?

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 24.02.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento


Ieri sera è andato in onda l'ORRORE , VEspa , Cicchitto , un giornalista del corriere , Rosy Bindi , quell'altro del pd ridicolo....bassetto che ora ne DIMENTICO il nome.

Armato di biochetasi e antivomito ....ho assistito al NULLA della Rosy Bindi.....un linguaggio inconcepibile , obsoleto , falso , vecchio ; discorsi deliranti di basso potere , incroci a livello europeo , fasi programmatiche , confronto, condivisione di un xazzo , piattaforme ebeti , idiote .

Fanfani , Forlani erano dei mostri a confronto.

LA DC HA gestito il potere fino ad oggi con Prodi e con il Pd , dall'altra parte i poteri forti ci hanno messo il nano.

Prodi era la 5 LINEA DC , mister 10%( TANGENTI BASTOGI... ; franceschini è espressione della politica dorotea.

Il PD è morto , decotto si avvia ad essere un partito tangentaro del 10% ....D'Alema e fassino si godono i risparmi e le fondazioni.
Il topo attende incarico da 50 mila euro mese africano.
CHE SCHIFO!

Si è aperta una autostrada per Di Pietro.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho capito quello che Travaglio ha detto e sono anche d'accordo perchè le cose sono troppo evidenti.
Ma come mai quelli al governo non le capiscono e le ignorano....o fanno finta ?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 24.02.09 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete ho lavorato spesso con degli extracomunitari,è vero se ti beccano che non hai il permesso di soggiorno di danno un foglio di via e ti dicono di tornare al tuo paese.
Una volta hanno preso un ragazzo cinese che conoscevo gli hanno dato il foglio di via e lui è venuto da me chiedendomi che cosa era, anche perchè spesso non capiscono nemmeno cosa è successo...
Be gli ho spiegato che , per legge avrebbe dovuto tornare in Cina, il ragazzo mi ha raccontato il viaggio che aveva dovuto fare per arrivare in Italia, fra le tante aveva dovuto portare in Cambogia sulle spalle per mille km uno zaino pieno di droga, aveva dovuto attraversare la Romania in ciabatte in mezzo alla neve, immaginatevi anche solo lontanamente la sofferenza, ma non è questo il punto.
Pensate che uno che ha sofferto le pene dell'inferno gli danno un foglietto e questo prende l'aereo e se ne torna a casa?????? e dove li trova i soldi....
Fondamentalmente è una presa per il culo (scusate).
La legge è questa non sognate non c'è alternativa, non so quale sia la soluzione di certo so che non è facile fermarli è come un treno in corsa, sono milioni di persone affamate che vedono noi grassi mollicci e sfigati e quindi pensano tanto un lavoro duro lo troveremo e altrimenti gli ciuliamo un po di soldi.
va be meditate gente meditate, a volte sarebbe bello che qualcuno racconti le cose come stanno invece di farci rincoglionire da favole sia buoniste della sinistra che leggende della destra, la verità ..........ogni tanto raccontatela.
Ciao Beppe sei grande!!!!!!!

Luca Boienti 24.02.09 14:57| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Forse non ci siamo resi conto di una cosa fondamentale,ke la classe politica rispecchia tutti gli italiani,come dice da anni Grillo.Se non cambiamo prima noi,loro,continueranno a prenderci in giro,cosa stiamo aspettando?Quando sento le persone ke discutono di destra e sinistra,non credo alle mie orecchie.Signori carissimi,queste due ideologie non esistono piu';l'onesta' non esiste piu',la democrazia è morta e la liberta' è immimgrata in un altro paese.Non possiamo piu' delegare agli altri,prendiamoci la responsabilita'di decidere delle nostre vite,adesso abbiamo questa opportunita',cogliamola al volo!

Domenica Rosato 24.02.09 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe

invece di un altro Vaffa Day organizza
un "Welcome day" per tutte le comunità emigrate in Italia ; un incontro ed una festa per far vedere ai cerebrolesi italiani, chi è umano e chi è bestia.

Saluti


Graziano M., roma Commentatore certificato 24.02.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli autori delle violenze sessuali sono italiani in più di sei casi su dieci. È quanto rivela il Viminale in una nota rilasciata in occasione della tavola rotonda intitolata "Violenza sulle donne" che si è conclusa a Roma poco dopo le 12.

pensa te..ci prendono pure per scemi : E' OVVIO IN ITALIA CI SONO GLI ITALIANI! o sbaglio? il fatto è che gli stranieri che stuprano non ci devono stare!!
Rosina Murru

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Roba da matti!!
Ma come può una persona, che è stata presa per il culo da quelli che ha votato e che ha contribuito a mandare al governo, offendersi se questi adesso la trattano per scema?
Consolati cara mia hai fatto un bel salto di qualità.

Franco F. Commentatore certificato 24.02.09 14:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cambiera' tutto, anche i modi di dire.
Si dira' alla Padana, s'intendera' .....alla Pecorina.....!

enrico w., novara Commentatore certificato 24.02.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vi fa pensare il fatto che l'istituzione religiosa sia l'unica a non essere mai stata toccata? Le istituzioni religiose di questo mondo stanno in cima al sudiciume; sono state create dalle stesse persone che vi danno il vostro governo, la vostra corrotta educazione, che creano i cartelli internazionali delle banche, ai nostri potenti non interessa niente di noi; tutto quello che gli è sempre interessato è di comandare questo dannato mondo.
Pensateci la religione è riuscita a convincere davvero la gente che c'è un 'uomo invisibile che vive nel cielo e che vede tutto quello che fai ogni giorno ed ha una lista di 10 cose che non devi fare altrimenti finisci all'inferno a soffrire per l'eternità tra fuoco, fumo e torture ma...lui ti ama, si lui ti ama e ... ha bisogno di soldi. Lui è assolutamente perfetto sa tutto vede tutto ma per un motivo o per l'altro non riesce a stare dietro ai soldi.
vi invito a vedere ZEITGEIST che tratta non solo di religione ma anche di politica, economia, 11 settembre, guerre...e se dopo siete ancora curiosi vi consiglio il seguito di zeitgeist ovvero ZEITGEIST ADDENDUM che invece tratta solo di economia e di questa "loro" fottuta crisi

paolo s., s.donato val di comino Commentatore certificato 24.02.09 14:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

"""Gli autori delle violenze sessuali sono italiani in più di sei casi su dieci. È quanto rivela il Viminale in una nota rilasciata in occasione della tavola rotonda intitolata "Violenza sulle donne" che si è conclusa a Roma poco dopo le 12."""
--------------------------------------------------
Ripostiamo una mia vecchia iniziativa quanto mai attuale........
Credo che la misura sia colma!!!!!!!
Bisogna porre un freno all'insensata invasione di italiani in Italia!!!!
Quest'orda barbarica di cerebrolesi, unti di pizza, sta insozzando il buon nome del BelPaese......
Dobbiamo protestare con l'Ue perchè non è possibile che l'Italia si faccia carico della maggior parte degli Italiani presenti in Europa...
Il governo pazzoide e buonista del cdx, inoltre, sta aumentando pericolosamente la percentuale di Italiani in Italia con leggi che prevedono l'espulsione di extracomunitari in tutto il Paese.
Così facendo si regala il Paese a quella masnada Italiana che si strafoga di pizza dalla mattina alla sera occupando buona parte dei luoghi pubblici infastidendo gli extracomunitari di buona volontà.....

Propongo una petizione in tutto il Paese chiedendo alla Ue di limitare la presenza di italiani sul suolo Italiano!!!!
Tengo a precisare che in tutto ciò non si configura alcunchè di razzista.....è semplicemente una questione di buon senso per evitare una devastante invasione che ormai è sotto gli occhi di tutti....

Firmate numerosi.....

Redpartisan meriggio....

maurizio spina Commentatore certificato 24.02.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

X lorenzo il magnifico che scrive

IDV STA PER ITALIA DEI...MALORI?
MA VA A CAGARE TU E DI PIETRO STRONZO,DIMMI TU I COGLIONI CHE SIETE,LO STORNZO DI DIPIETOR HA IL PROGRAMMA UGUALE A BERLUSCONI,MI SPIEGHI LA DIFFERENZA!
SECONDO ME SEI TALMENTE SCEMO COME TUTTI I DIPIETRINI CHE MI RISPONDERAI A CAZZO.
FOTTITI!
Lorenzo Il Magnifico, Italia

--------------------------------------------------

scus se mi intrometto, di pietro nelle lotte che sta portando avanti ha la difesa della costituzione da un governo che vorrebbe trasformare la nazione in una nuova cuba stile batista e della giustizia, che stanno cercando di smantellare.
in questo momento mi sembrano lotte importantissime, da non sottovalutare.
per progredire si fa un passo alla volta, ora e' urgente bloccare la banda d'affaristi criminal-fascisti che vorrebbero impossessarsi del paese.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 24.02.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La diffusione dell’informazione in Rete sta aumentando la consapevolezza dei cittadini che cominciano a chiedersi se i governi siano solo specchietti per allodole che occultano ‘arricchimento di alcune èlite.
Cominciano a dubitare che lo Stato sia diventato esattore per conto di una congrega di banchieri nati stanchi. Si chiedono se il Trattato ribattezzato di “Matrix” con la cessione della sovranità monetaria ai banchieri privati che si nascondono dietro la BCE, abbia rappresentato un atto di alto tradimento firmato da Cossiga, De Michelis, Carli e Andreotti.
Dubitano che se le tasse servono a pagare il pizzo alla rendita monetaria privata, farebbero bene a ricorrere al nero ed ai paradisi fiscali.

Durante il fascismo i partigiani venivano chiamati terroristi. Come saranno chiamati gli evasori fiscali? I resistenti al pizzo del signoraggio nella Terza Repubblica dove lo Stato non dovrà più nascondersi dietro ai suoi segreti monetari? Ma soprattutto, come ci arriveremo a questa Terza Repubblica? Col sangue per le strade? Dobbiamo aspettare che la Polizia spari sui civili, sui disoccupati ed i poveracci per vedere riforme sensate?

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=5611&mode=thread&order=0&thold=0

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Non ci posso credere.
Un amico mi ha segnalato dove andare a vedere la manuela bellandi


http://pinkveritas.splinder.com/media/16878524

SEI TU IN QUESTA FOTO?
SEI UN CESSO SENZA PRECEDENTI.
Belin,help!

Lorenzo Il Magnifico, Italia Commentatore certificato 24.02.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Delirio: le verità di un comico.
Considerando l'anarchia del traffico napoletano, Beppe Grillo (all'Augusteo di Napoli), in apertura spettacolo ci ha chiesto : ma come cazzo avete fatto ad arrivare fino a qui? E, dopo aver visto Chiaiano e lo scempio delle periferie napoletane , ha tristemente affermato: voi non vivete, sopravvivete. Ma Napoli è cosi: il peggio e il meglio dell'Italia corrotta e incivile, l'esagerazione quotidiana, l'eccesso da sceneggiata. Nelle prime file c'era anche Luigi de Magistris. Ma Grillo non ha avuto gli applausi che immaginavo avesse: troppo vere le cose che dice, troppe vere e troppo tristi le sue verità. E l'intervento di un medico del Monaldi, ospedale dei tumori di Napoli, che ha confermato l'aumento del cancro ai polmoni nei campani e un picco di mortalità che ci sarà nel 20015, non ha certo contribuito a fare stare allegri. Ma il sorriso dei napoletani è stato sempre un pò amaro, sempre fottuti da qualcuno (e da sè stessi), si sono abituati. All'amarezza "locale" si è aggiunta quella di uno scenario nazionale avvilente: una sinistra-opposizione inesistente, una destra che governa senza nessun vero contraddittorio, un territorio devastato dagli interessi. Verità amare, verità cosi evidenti e chiare che dopo aver ascoltato Grillo ti chiedi perchè non ci sei arrivato prima e ti rendi conto che il vero motore di questo mondo spinge in unica direzione: quella della "scomparsa dei fatti" e della verità.

www.graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 24.02.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

attenzione, approvato un nuovo DL:

al via le ronde atomiche!

non servono a niente, ma perlomeno fanno luce!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

UN IMMINENTE TERREMOTO GEOPOLITICO ?

DI JOSE’ MIGUEL TRABANCO
globalresearch.

È ancora troppo presto per prevedere con precisione tutte le conseguenze della crisi finanziaria mondiale.
Tuttavia, pare che ne scaturiranno dei riassestamenti geopolitici imprevisti. Il sistema finanziario, come pure l’equilibrio di potere internazionale, si sta avvicinando ad un punto di svolta estremamente critico.


NUOVO.
ORDINE.
MONDIALE.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...12.51 E 19 CIRCA DI IERI..I MIEI COMMENTI SPARITI...RAGAZZI DEL BLOG VI SALUTO GESTORI DEL BLOG VAFFANCULO!!!ADESSO MI COMPRO UNA PALA E CON PAZIEZA(NON CI VORRA' MOLTO)ASPETTERO'IL GIORNO IN CUI CI SARA DA SPALARE LE MACERIE!!!

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma), VERONA Commentatore certificato 24.02.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento

italia la mia patria?
MA VA A CAGARE

angelo s., cagliari Commentatore certificato 24.02.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Cara R os ina,

è martedì grasso. Hai presente?

Esci in maschera celticamente vestita da Falpalà con tuo marito (cornuto) travestito da gallo Asterix, e giocate a combattere contro i Romani cattivoni... vai, divertiti, rilassati...

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 24.02.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Il quasi 70% degli stupri avviene nell'ambito domestico.....

Di quel 70% di stupratori di nazionalità italiana quanti faranno le ronde?

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 24.02.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Buona fortuna ronde, e guardatevi le spalle: perché c'è qualcuno che ve lo sta mettendo in quel posto... e no, non è un rumeno.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

azz ma quante cose che so...

franco ruggiero, avellino Commentatore certificato 24.02.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

http://togherotte.ilcannocchiale.it/

19 febbraio 2009 Bruno Tinti


Resti in carcere il serial criminale

Per spiegare le infinite possibilità di evitare il carcere offerte ai condannati per reati anche gravi, racconto spesso una storiella: come si può ammazzare la moglie e non fare nemmeno un giorno di prigione. Mettendo in fila tutti gli sconti di pena, i permessi, le libertà vigilate, le liberazioni anticipate previste dalla legge, succede che le pene inflitte dai giudici alla fine del processo sono nei fatti almeno dimezzate e spesso annullate. La legge prevede la possibilità di lavorare all’esterno del carcere dopo 5 anni di pena effettivamente scontata (10 per gli ergastolani); 45 giorni di permesso premio ogni anno dopo almeno un quarto di pena effettivamente scontata (10 anni per gli ergastolani); quando restano solo 3 anni da scontare (e per tutte le pene inferiori a 3 anni), l’affidamento in prova al servizio sociale: il condannato sta fuori del carcere e racconta all’assistente sociale come si sta comportando; gli arresti domiciliari per un massimo di 2 anni (la cosa è un po’ più articolata ma questa è la parte che c’interessa); la liberazione anticipata (la famosa legge Gozzini): uno sconto di 45 giorni ogni 6 mesi; quindi, in realtà, 1 anno sono 9 mesi, 4 anni sono 3 anni, 10 anni sono 7 e mezzo. Tutto questo si cumula, e così si capisce perché in prigione ci stanno poche persone e per poco tempo.

(continua al link in calce)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

La regione, la provincia e la municipalità di Napoli, rigettano il ricorso alle ronde.
Una fievole lucetta in un pantano.

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci prendono proprio per il kulo...ora ci faranno la centrale nucleare di ultima generazione la quarta sembra.
ebbene da quanto si è scoperto il "nucleare" la scienza nn ha fatto un solo passo in avanti...non esiste nessun nucleare di nuove generazione....insomma dopo il nucleo la scienza non sa un kazzo...ok?
quando si "rompe" il nucleo ..la scienza non sa cosa succede...punto.
infatti il dopo è studio della quantistica.
ci prendono per il kulo..attenti...

franco ruggiero, avellino Commentatore certificato 24.02.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento

per i sottoacculturati del nord e per i destronzi in genere.
lo sapevate che dopo il regalo dell'ingresso della romania in europa, il prode silvio vi sta preparando anche la graditissima sorpresa dell'ingresso dell'Albania?
no?

beh, leggete qua:
http://www.rinascitabalcanica.com/?read=15815

e non dimenticate che in lista di attesa c'è anche la turchia la bielorussia e l'ucraina. ce n'è di lavoro per le ronde...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE NOIA OGGI, mi mancano i post deliranti di adolf, le smanie di onnipotenza di alberto spina (lui ha la soluzione per tutti i mali del mondo), i litigi inutili che provoca Ed ....
Oggi nulla, nessun divertimento .
Ah no aspetta, ne ho trovata un' altra ! e' tornata Rosina Murru !!! EVVAI !!!!!!
Lei e' una MINIERA di stronzate ! molto meglio di adolf perché LEI CI CREDE DAVVERO alle cazzate che scrive !! Dai rosina fammi spisciare come solo tu sai fare ! Io e i colleghi al lavoro li stampiamo e ce li passiamo come aeroplanini, ogni aereo porta una bomba piena di stronzate . Cominci ad avere un discreto fan club qui, la gente e' curiosa...un po'come andare ad un freakshow ....

alessio f. Commentatore certificato 24.02.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

http://toghe.blogspot.com/2009/02/de-magistris-ultimo-atto.html

DOMENICA 22 FEBBRAIO 2009
De Magistris, ultimo atto?

di Giuseppe Panissidi
(Ricercatore nell’Università della Calabria)

da Messaggero.it del 22 febbraio 2009 ----> http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=47633&sez=HOME_MAIL

Nuova iniziativa disciplinare nei confronti dell’ex pm di Catanzaro, oggi giudice a Napoli, Luigi De Magistris, nell’ambito del nebuloso caso Genchi, una volta di più innescato dalla collaborativa magistratura di Catanzaro.Una trovata come un’altra, ma che,a differenza dalle prime, è tutto fuorché il fatidico fulmine a ciel sereno.
Se la logica non è un’opinione, infatti,per quanti coltivano un sano gusto del ragionamento, si tratta della banale non-notizia del cane che morde l’uomo e non mangia il suo simile o, non di rado, socio.Di recente, proprio su queste colonne, ci eravamo misurati con un’ampia e spassionata lettura di questo speciale affaire di Stato.Che, tuttavia, non sembra interessare più di tanto quel che resta di un’opinione pubblica in tutt’altre faccende affaccendata, drammaticamente in bilico fra le opzioni del vegetare o del morire e perciò comprensibilmente distratta.
Con la consolante esclusione di qualche celebre pensatoio, liberatorio e compassionevole, di molti patriottici bar dello sport o di fastose canzonette plebiscitarie.In quell’occasione, si ricorderà, la ricostruzione analitica delle complessive dinamiche fattuali (e valoriali) aveva generato uno spazio per conseguenti conclusioni predittive – non solo previsive – degli sviluppi odierni. Sappiamo.Dalle pregresse risultanze investigative dell’AG di Salerno nei riguardi del De Magistris – avvalorate, il mese scorso, da un’ulteriore istanza di archiviazione di una notitia criminis a suo carico – che la sua attività a Catanzaro si era snodata nella rigorosa osservanza di leggi e regolamenti.

(continua al link in calce)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Grillo se alla fine ci serve il nucleare è perchè c'è gente come te che vive in lussuose ville, va per mare con lussuose barche e gira per le città con le supercar. Fosse per la mia camera cucina e bagno, la cabina a ostia "di famiglia", e la panda che divido con la moglie e i figli il nucleare servirebbe a poco.

Massimo C., Zagarolo Commentatore certificato 24.02.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VALE LA PENA RIPOSTARLO


Abbiamo visto tutti il brancolamento dei potenti, la disperazione crescente dei loro ministri finanziari, addirittura diventati alcolisti, che vedono ormai chiaramente il prossimo e devastante impatto con la realtà, il collasso totale del castello di carte costruito negli ultimi quaranta anni.

L'impressione (impressione??) è che la bestia che hanno fatto crescere, hanno coccolato, nutrito, pervicacemente difeso, sia fuori controllo.

L'impressione ( non solo 'l'impressione) è che siano Impotenti, che non abbiano precedenti a cui far riferimento, esperienze a cui attingere, strumenti sufficienti o plausibili da utilizzare.

La verità, preoccupante, è che procedono a tentoni, cercando di raggranellare risorse, risparmi, finanziamenti, che vengono immediatamente buttati in caldaia e bruciati, nel tentativo di mantenere la pressione.

Tutto questo da una netta impressione di essere in mano a dilettanti, che recitano a soggetto o meglio ancora improvvisano, sperando che una trama con esito possibilmente positiva, emerga via via.

DILETTANTI ALLO SBARAGLIO!

http://crisis.blogosfere.it/2009/02/dilettanti-allo-sbaraglio.html

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento


la borsa è sempre il termometro della merda

le borse sono occupate da lobbies che se la cantano e la suonano alle spalle dei coglioni , che sono gli stessi piu' in grande che giocano ai cavalli, all'enalotto o topip...

Quando scappano i controllori delle borse , vogliono dire che lasciano la nave prima che colli a picco.

la loro fedeltà al sistema che sfruttano da anni per delinquere è pari agli avvoltoi che si cibano di cadaveri....

Loro sono peggio e lasciano il deserto ...sporco....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

meno male che in europa qualcuno si occupa di stoppare i soliti buonisti rossi fintoacculturati di casa nostra:

08.12.2008,19:14 - L'Ue smentisce Berlusconi sulla rapida integrazione in Europa dell'Albania

Tirana - La politica del cucù stavolta non ha funzionato. l’Unione Europea ha stoppato le euforiche dichiarazioni congiunte rese da Sali Berisha e da Silvio Berlusconi durante la conferenza stampa dell’ultimo vertice italo-albanese tenutosi la scorsa settimana oltre-Adriatico. Il popolo albanese probabilmente si era illuso di poter avere in pochi mesi accesso libero all’emigrazione legale verso gli stati dell’Unione europea...


stavolta berlusconi non potrà chiedere a berisha la famosa parcella (che tempo fa chiese al premier rumeno) per averli fatti entrare in europa...


ma naturalmente, per i dementi sottoacculturati del nord, la colpa dell'immigrazione selvaggia è di romano prodi...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sranamente non si è piu' sentito parlare dell'ex ministro Lunardi o quantomeno degli indennizzi relativi ai ritardi nella costruzione della TAV che la sua azienda percipisce a suon di denaro pubblico. Il risultato sarà in classico italian style, cioè pagare una cifra spropositata un'opera pubblica che non serve a un cazzo, ma che alla fine si farà. Complimenti ai sindaci ed alle comunità montane della Valle di Susa, trenta denari guadagnati duramente sul campo (espropriato)

davide rosa (ular), torino Commentatore certificato 24.02.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

UN INVITO, PER UNA POLITICA ATTIVA E PARTECIPATIVA:

http://officina-idv.forumattivo.com



ahahaahh!

perchè? Tu abiti sulla Luna?

La nostra gioia unica sarà che quando esploderà il mondo avremo la certezza che NESSUNO se ne potrà tirar fuori...

MANUELA BELLANDI
***********************************************

Come dire:"IO NON VINCO MA TU PERDERAI"!
sei una squallida persona,perchè su un tema così tragico te ne esci con una battuta che secondo me esprime quello che sei come persona: FETIDA!


Lorenzo Il Magnifico, Italia Commentatore certificato 24.02.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.socialpress.it/article.php3?id_article=2438

Migranti: Prolungati per decreto i tempi di detenzione nei Cie

Di Nicola Grigion*

Con le vicende di Lampedusa è saltato ogni schema normativo, già pesantemente restrittivo, in tema di detenzione amministrativa.
La struttura, un CPAS (Centro di Primo Soccorso e Assistenza) in cui trascorrere al massimo 48 ore, già vedeva da mesi rinchiusi moltissimi migranti al di fuori di ogni legittimità giuridica. Poi, un decreto (ancora non pubblico) è intervenuto a modificare la natura del centro: da luogo di primo soccorso e accoglienza a centro di detenzione (oggi CIE = Centro di Identificazione e Espulsione). Ma tutto questo non era abbastanza.

The road to Lampedusa...

La strada battuta a Lampedusa, quella della forzatura del già pesante quadro normativo, si fa oggi largo come pratica di normazione d’urgenza.Così, nel nuovo decreto recante appunto misure urgenti in materia di pubblica sicurezza, quello emanato sull’onda delle ricorrenti notizie di violenze sessuali delle ultime settimane, il Consiglio dei Ministri ha pensato di inserire anche un articolo, tra i tredici che lo compongono, che prolunga i tempi la detenzione all’interno dei Centri di identificazione ed espulsione, dai 60 giorni previsti, a ben sei mesi.La norma, contenuta nella sua formulazione originaria nel disegno di legge 733, il pacchetto sicurezza, era stata bocciata nella discussione al Senato. Il testo discusso prevedeva tempi di detenzione fino a 18 mesi.Difficile immaginare di far passare per decreto ciò che l’aula del Senato aveva già bocciato. Ecco che quindi la nuova formulazione dispone il trattenimento per "soli" sei mesi.

(continua in calce al link)


I vecchi termometri a mercurio, sono dannosi e vengono messi al bando ad aprile.
L'ambiente va salvaguardato, e anche la salute dei cittadini.

Ma le centrali nucleari sono di terza generazione. E' tutto apposto.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rosina Murru e' la moglie di Adolf!
O la sorella.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il nipote dell' omino colpito da alzheimer e ritiratosi dalla politica:
-" ma tu, nonnino, cos' avevi fatto per l' Italia?"
- ehhh..nipote....feci....feci....feci....

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 24.02.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.articolo21.info/8101/notizia/ronde-scandaloso-che-i-tg-non-abbiano-messo-in.html

Ronde: scandaloso che i tg non abbiano messo in luce i pericoli del decreto

di Nicola Tranfaglia

I partiti della destra al potere (Lega Nord, Alleanza Nazionale e Forza Italia, in parte anche l’UDC e i loro movimenti giovanili come Azione Giovani di AN) ma anche la Destra di Storace aspettavano con ansia che fosse approvato il decreto del governo Berlusconi sulle ronde incluso nel progetto Sicurezza. E’ vero che il decreto parla di ronde senza armi, con cellulari per avvertire polizia e carabinieri.
Ma la destra, come chiunque fa politica, sa che quel che conta è l’atteggiamento mentale delle ronde: se quelli che le compongono fanno parte delle migliaia di guardie padane della Lega nel Nord o di altre organizzazioni politicizzate, l’atteggiamento sarà aggressivo verso i cittadini e potrà portare a nuove violenze invece che a fermare i tentativi di stupro per cui sarebbero nate.E’ quello che hanno segnalato i sindacalisti delle forze di polizia.“Non solo le ronde sono una maldestra surroga alla mancanza di turn over tra le forze - ha dichiarato Enzo Letizia - ma costituiscono un rischio reale di politicizzazione della sicurezza. Le ronde sono permeabili all’infiltrazione di organizzazioni criminali come mafia e camorra e possono nascondere tra le loro fila delle squadracce di esaltati pericolosi.E il sociologo Marzio Barbagli, interpellato da “Repubblica” ha osservato: “Le ronde rappresentano una forma moderna premoderna di sicurezza, di prima che nascesse la polizia. Se le ritirano fuori, accanto all’uso dei militari in città, si mette in discussione la funzione stessa delle forze dell’ordine.”

(continua al link in calce)


Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

A Trieste ronde intitolate allo squadrista Muti
di Roberto Rossi

La speranza è che sia frutto di un malinteso o di un errore giornalistico.
Visti i tempi che corrono, invece, è più probabile che si tratti della cruda verità.
Si parla di ronde.
Quelle che il governo pochi giorni fa, con l’approvazione di un decreto sulla sicurezza, ha reso legali.
A Trieste il Movimento Fiamma Tricolore ha deciso di mettere a disposizione dell'intero territorio provinciale un corpo di 100 volontari.
“Tutti cittadini italiani”, beninteso, “molti dei quali esperti di arti marziali o ex appartenenti alle forze armate o a corpi di polizia per i servizi di sicurezza del territorio”, si legge in una nota.
“I volontari saranno dotati unicamente di telefono cellulare, torce per la vigilanza notturna e spray anti aggressione, il cui utilizzo è divenuto ormai legale”.
E avranno anche un nome.
Un po’ particolare.
Si chiameranno “Squadre Ettore Muti”.

Chi era Ettore Muti?


Ettore Muti era uno squadrista, un fascista della prima ora.
E’ stato gerarca fascista fin dagli esordi, segretario del Partito Nazionale Fascista, e nel suo curriculum può vantare diversi assalti squadristi, e per l'occupazione della prefettura di Ravenna durante le operazioni della marcia su Roma.
Muti è stato ucciso a Fregene durante il suo arresto da parte dei carabinieri il 24 agosto del 1943.


Chissà cosa ne penseranno i triestini di questa simpatica iniziativa e soprattutto se si sentiranno più sicuri se nella città gireranno civili armati di spray con nostalgie per il Ventennio che fu.
E chissà, poi, che cosa ne penserà il ministro dell’Interno Roberto Maroni, fautore della norma e che ha sempre detto che le ronde non dovevano essere politicizzate.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Taaac!

Cari Leghisti, quando passerete a Prendermi per la Gita nei Forni, ebbene fatemi una cortesia: montate i Filtri, non vorrei che mi si Rovinassero i Polmoni.

Taaac!

enrico w., novara Commentatore certificato 24.02.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carla Corso e Pia Covre, fondatrici del Comitato per i "Diritti Civili delle Prostitute", hanno presentato un'interrogazione al Presidente della Commissione Giustizia e Affari Costituzionali del Senato, dichiarando che le loro "signore in questione" sarebbero ben disposte a pagare le tasse se il loro mestiere fosse riconosciuto ufficialmente, cambiando però la denominazione in "operatrici sessuali".

Sarebbe bello, e all'insegna paghiamo tutti, paghiamo meno. Perché se a qualcuno pare giusto far pagare il porno virtuale sul Web, non si vede perché non si debba tassare quell'altro. Che poi sarebbe addirittura più facile considerando l'"oggetto" come merce e l'atto come prestazione, secondo il principio del "Te la do–quanto fa"

Pure nel virtuale sarebbe facile la definizione, secondo il principio che è da considerarsi porno tutto ciò che lo fa venire duro ad un giudice.

Il problema nasce invece – secondo me – dall'art. 21 del DPR 633/72 per questo genere di fatturazione prevede la descrizione della natura, qualità e quantità della prestazione effettuata. Certo, si risolve tutto con una circolare ministeriale dove vengano pubblicati i corrispettivi delle parole sconce, quindi cunnigulis, fellatio, bombardino, missionario… (sessantanove e pecorina, troppo popolari forse si cambiano in "dove sei" e trenino) ma come fare con le moldave, keniote, nigeriane e cinesine che non hanno difficoltà con l'orale (capiscimi ammè) ma con lo scritto?

La Carfagna, avrà l'ardire di organizzare corsi di alfabetizzazione per giovani contribuenti escluse dalle frequentazioni ministeriali?
Mah, saperlo!

http://www.affaritaliani.it/cronache/sex_tax_tassare_sesso240209_pg_2.html

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 24.02.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

macete :

Quella e' l'arma tradizionalmente usata dalla 14K, la mafia di Hong Kong. Evidentemente c'era stata una richiesta di pizzo che e' rimasta inevasa. Questo e' solo un episodio.

I Cinesi vanno bene, si integrano nelle comunita' dove vivono. Viva i cinesi.

Rosina Murru Commentatore certificato 24.02.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STACCATE IL SONDINO AL PD E RIDADECI IL PCI!!!!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per quei dementi che la stanno menando su con l'italiano che ha investito il rumeno :

A prescindere dall'incidente stradale che, qualche becero vuol farlo passare per razzismo, (forse aveva un cartellone SUL GROPPONE con scritto "sono romeno"?), i criminali restano dei criminali che vanno puniti molto ma mooolto severamente.

Qui nel blog ci sono persone che oltre odiare la loro patria e noi odiano anche sé stessi. Frutto evidente della sonora sconfitta politica inflattagli da gente intelligente e per bene che fa travasare bile ed acceca.

Rosina Murru Commentatore certificato 24.02.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ilvecchioeilrivoluzionario.blogspot.com/2009/02/il-potere-in-mano-criminali.html

il potere in mano a criminali incompetenti nemici della società e dell’intelligenza

Vista da vicino l’Italia del 2009 fa paura. Guardiamola da lontano
domenica 15 febbraio 2009 di Bifo

Vista da vicino l’Italia del 2009 fa paura. Dopo aver condotto un attacco forsennato contro i lavoratori, dopo aver portato a termine la banditesca operazione Alitalia con l’aiuto dell’opposizione di sua Maestà, dopo aver tentato e parzialmente realizzato un attacco mortale contro quello che resta della scuola pubblica, ora - con il pacchetto sicurezza - il governo Berlusconi imbocca decisamente la strada della violenza autoritaria.Cosa possiamo immaginare a questo punto? Possiamo immaginare che questo governo duri per altri quattro anni devastando per sempre ogni speranza di vita civile. Oppure possiamo immaginare che la situazione precipiti, verso il bagno di sangue, verso la guerra civile interetnica, verso la catastrofe civile dolorosa.Oppure che altro?Se guardiamo la situazione da vicino, se proviamo a guardarla da Roma, o da Milano, dove l’Expo 2015 diventa l’occasione per chiudere ogni luogo di incontro libero dei lavoratori precari e della cultura dissidente, come le squadracce del 1922 chiusero le associazioni sindacali operaie, non c’è speranza.Ma non è da vicino che dobbiamo guardare quello che accade in questo paese, non è da Roma né da Milano. Proviamo a spostare il nostro punto di osservazione, e a guardare l’Italia dal mondo. Allora capiremo meglio, e ci libereremo dell’angoscia.Fino al novembre del 2008 il ceto politico che si è ... continua socialpress.it ----> http://www.socialpress.it/article.php3?id_article=2425

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento


http://www.msnbc.msn.com/id/29265600/

updated 6:23 p.m. CT, Wed., Feb. 18, 2009
HARTFORD, Connecticut - Geronimo's descendants have sued Skull and Bones — the secret society at Yale University linked to presidents and other powerful figures — claiming that its members stole the remains of the legendary Apache leader decades ago and have kept them ever since.

The federal lawsuit filed in Washington on Tuesday — the 100th anniversary of Geronimo's death — also names the university and the federal government.

Geronimo's great-grandson Harlyn Geronimo said his family believes Skull and Bones members took some of the remains in 1918 from a burial plot in Fort Sill, Okla., to keep in its New Haven clubhouse, a crypt. The alleged graverobbing is a longstanding legend that gained some validity in recent years with the discovery of a letter from a club member that described the theft.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 24.02.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Se telefoni alle forze dell'ordine per far rispettare la legge 189 del 94 non escono manco se minacci di denunciarli. FORZE DELL'ORDINE PARASSITI!

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 24.02.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

italiani avvertite berlusconi che il nucleare è una sola.....ora c'è il protone

franco ruggiero, avellino Commentatore certificato 24.02.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia, il paese della Mafia in tutte le sue declinazioni.
L'Italia, il paese della corruzione in tutte le sue forme.
L'Italia, il paese dell'abusivismo.
L'Italia, il paese dei furbi e degli evasori.

I propongo Ronde contro tutte queste categorie.

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

NUCLEARE

Non mi intendo di materia costituzionale.
Faccio una riflessione con me stesso : se anni fa il popolo tramite referendum si espresse contro il nucleare,come e' possibile ripristinare l'uso dell'energia atomica,senza una legge ad hoc,o un controreferendum,o qualche altro marchingegno legislativo ?
Oggi Sarko e Silvio si sono accordati sul nucleare,fregandosene del popolo.

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 24.02.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

A Napoli il Comune costa il triplo che a Milano

basta una sola parola magica per mettere fine a questo sconcio : SECESSIONE ..

Rosina Murru Commentatore certificato 24.02.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

compagni!!! quel galantuomo del vostro amico santoro deve aver preso un'altra vagonata di miliardi dalla rai..per un contenzioso... e poi vine a menarla su con le sue solite scene pietose forse taroccate

sinistra: buonisti dell'illecito, gentaglia che si arricchisce alle spalle degli onesti millantando cultura e diritti

Rosina Murru Commentatore certificato 24.02.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stupri e ronde, alla ricerca di capri espiatori, soprattutto per il futuro.
Ancora una spallata ai conti pubblici. Il federalismo fiscale è la dimostrazione ulteriore della totale indifferenza del governo verso l’equilibrio di bilancio. L’unico equilibrio in essere è quello basato sullo scambio di favori. Questa volta non si sono neanche preoccupati di inventarsi una stima fasulla! Alla faccia dell’ultimo comma ’art.81 della Costituzione (ogni legge “che importi nuove o maggiori spese deve indicare i mezzi per farvi fronte”).
Il ministro dell’economia, definisce gli oneri della legge “imponderabili”, tipico di un ministro che parla di ritorno all’etica. L’aspetto più desolante è il voto favorevole della sinistra, ha votato a favore dopo aver sollevato il problema della copertura, rimasto irrisolto. Testa d’asfalto, coerentemente assicura che “il federalismo fiscale porterà alla riduzione delle tasse”. Del resto lo sapevamo già, tutto porta alla riduzione delle tasse ed a maggiori introiti, a parole, sempre.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 24.02.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Effetto Franceschini:
il Pd crolla al 22%

sono ancora in troppi : anche con l' 1% fanno danni

Rosina Murru Commentatore certificato 24.02.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Gli autori delle violenze sessuali sono italiani in più di sei casi su dieci. È quanto rivela il Viminale in una nota rilasciata in occasione della tavola rotonda intitolata "Violenza sulle donne" che si è conclusa a Roma poco dopo le 12.

pensa te..ci prendono pure per scemi : E' OVVIO IN ITALIA CI SONO GLI ITALIANI! o sbaglio? il fatto è che gli stranieri che stuprano non ci devono stare!!

Rosina Murru Commentatore certificato 24.02.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Susanna Turco intervista Paolo Guzzanti
“Ho indagato sul Kgb per questo Berlusconi mi ha scaricato”
In Unità, 24 febbraio 2009

http://www.difesa.it/Sala+Stampa/Rassegna+stampa+On-Line/PdfNavigator.htm?DateFrom=24-02-2009&pdfIndex=76


Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Il minore dei mali

Visto che non siamo più capaci neppure di pensare ad una difesa dalla crisi che ci hanno scagliato addosso appositamente per eliminarci in gran numero, chiediamo, almeno, delle strutture specificamente preposte per un suicidio più umano!
la gente già, ed ancora gli effetti della crisi non sono nella fase acuta, in gran numero, si butta dai balconi e sotto i tir. Combattiamo almeno questa forma barbara e incivile di suicidarsi. combattiamo il suicidio clandestino e rendiamolo legale. Organizziamoci almeno per il suicidio civile ed organizzato!:)

sancho . Commentatore certificato 24.02.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francesca Paci
“Io, torturato sui voli della Cia Londra sapeva”
In Stampa, 24 febbraio 2009

http://www.difesa.it/Sala+Stampa/Rassegna+stampa+On-Line/PdfNavigator.htm?DateFrom=24-02-2009&pdfIndex=37



ciumbia!! a milano , cinesi (cioe la ricchezza secondo i dementi rossi) si sono affrontati a colpi di macete...

Rosina Murru Commentatore certificato 24.02.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

queste lo so solo io
due banche ed una assicurazione italiane sono fallite.
le notizie si sapranno ufficialmente tra sei giorni.
sembra che l assicurazione sarebbe quella della moglie di

franco ruggiero, avellino Commentatore certificato 24.02.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

brutte notizie per i possessori di pensioni fasulle : tra povo vi manderanno a lavorare a calci nel sedere ...spero almeno che lo stato vi chieda i danni...

Rosina Murru Commentatore certificato 24.02.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono anche tre consulenti del Ministero dello sviluppo economico, tra le 10 persone a cui questa mattina gli uomini delle Fiamme gialle di Cosenza hanno notificato l'avviso di dimora nei comuni di residenza, nell'ambito dell'inchiesta sulla truffa all'Unione europea.

Si tratta di 11 funzionari, che per conto del ministero, hanno eseguito i collaudi per verificare la regolarità delle iniziative imprenditoriali per le quali sono stati concessi i finanziamenti comunitari i

una sola parola : SECESSIONE !!!

e che vadino a fan culo loro e i loro prodotti tipici

e mi venisse un colpo ma di sicuro i sopracitati nullafacenti statali sono acculturati e di sinistra..

Rosina Murru Commentatore certificato 24.02.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sede del Consorzio Team MUOS Niscemi: Arcugnano, provincia di Vicenza,viale dell’Industria 2, la stessa della Gemmo S.p.A. Anche al numero telefonico del “Team MUOS” rispondono a nome della Gemmo: “Sì, a Niscemi, ma si tratta di una piccola commessa”. Con l’appalto per il terminal terrestre, la Gemmo rafforza il proprio ruolo tra i contractor delle forze armate USA in Sicilia. Con altro consorzio, “Team Bos Sigonella”, la soc.di Arcugnano cura “l’esecuzione, il trasporto di armamenti, materiali ed attrezzature necessarie ai servizi operativi e di supporto”, e il “controllo delle sostanze nocive, la raccolta e il riciclaggio dei rifiuti” delle basi militari di Sigonella, Augusta, Niscemi e Pachino(Ragusa).
Una commessa di 16 milioni di dollari, che potrebbero diventare 96. Partner della Gemmo S.p.A. nel Team Bos Sigonella, sono la Del-Jec Inc. (potente corporation statunitense operativa nel settore missilistico e nucleare) e la La.Ra. Srl., una piccola impresa di Motta Sant’Anastasia (Catania).

Gianna G., Torino Commentatore certificato 24.02.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento

vla.po. intervista Eugen Terteleac
“Poca severità, siete una calamita per i delinquenti”
In Repubblica, 24 febbraio 2009

http://rassegna.governo.it/rs_pdf/pdf/KVF/KVFRJ.pdf



Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Ringraziate SILVIUS PRIMO IL GRANDE,che DONERA' L'ENERGIA NUCLEARE AI VOSTRI FIGLI!
oNESTAMENTE VI MERITATE QUESTO ED ALTRO ANCORA!

Lorenzo Il Magnifico, Italia Commentatore certificato 24.02.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel Blog si parla parecchio del microchip...roba vecchia.
C'é di meglio...riusciranno addirittura a controllare gli esseri umani come robot(cyborgs)?
Per ora soltanto gli insetti...date un occhiata qui:

http://www.hacknmod.com/hack/army-creates-remote-control-beetles/

Critical warning, System32 Commentatore certificato 24.02.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Brogi
Ubriaco e drogato investe romeno. Subito rilasciato
In Corriere della sera, 24 febbraio 2009

http://appinter.csm.it/rassweb/images/rassegne/r240209/KVG4J.tif


Effetto Franceschini: il Pd crolla al 22%.

Il vice-disastro è l'unico al mondo ad avere una foto del nonno appesa al muro che gli sputa in testa ogni volta che passa.

Massimo C., Zagarolo Commentatore certificato 24.02.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.deepcapture.com/

Would CNBC Let Gasparino Say This On-Air?
February 21st, 2009 by Mark Mitchell
Charles Gasparino, the CNBC reporter, published an op-ed in The New York Post yesterday.

Here’s the interesting bit

Earlier this year, high-flying hedge fund Paulson & Co. retained [former Federal Reserve chief Alan Greenspan] for its “advisory board.” The firm is a noted “short seller” of banks and financial stocks - meaning it makes money when these companies’ shares fall.

The thing is, Greenspan is making public comments that inevitably influence public policy and the markets - and some of those comments may well have led to his clients making a nice profit.

In a recent speech to the Economic Club of New York, Greenspan said the recession would likely “be the longest and deepest” since the Great Depression and that Congress might have to allocate more money to save the beleaguered banking system on top of the billions already gone for the Troubled Asset Recovery Program.

Then he told the Financial Times: “It may be necessary to temporarily nationalize some banks in order to facilitate a swift and orderly restructuring” of their troubled balance sheets.

Such a move would wipe out stockholders, sending shares of banks even lower - thus likely benefiting Paulson. It would also protect bondholders, helping another Greenspan client, the large bond-firm Pimco.

The question is: Why didn’t Gasparino, or anybody else, say this on CNBC? Hedge fund crony Paul Kedrosky appeared on the network to criticize Greenspan’s relationship with Pimco, but there was no mention of the former Fed chairman spewing negativity for Paulson’s short selling operation.

More importantly, no proper journalist at CNBC has reported that short sellers use many other tactics (such as planting false stories on CNBC and manufacturing phantom stock) to demolish public companies and crush the markets.

At our nation’s leading business network, only Jim Cramer reports on this scandal.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 24.02.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

-pronto sono giovanni...che emozione stasera siamo di ronda !!!
-ciao giovà...ma quanti siamo ?
-scoveremo i malviventi...li legnaleremo alle autorità...
-si..ma quanti siamo ?
-puliremo la città..la malavita resterà un ricordo.
-va bene ma...quanti siamo ?
-diverremo famosi...come charles bronson..nel film "il giustiziere della notte"
-d'accordo..ma mi vuoi dire quanti siamo ?
-beh..se porti tua sorella...saremo in tre !!!!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 24.02.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

L’ANGOLO DELL’OTTIMISMO. PER LA SERIE: “QUESTA CRISI E’ UN’ OPPORTUNITA’”


Il sistema MUOS, tra radiazioni elettromagnetiche e voragini di gasolio - 24/02/09

di A Mazzeo

Tre miliardi di dollari che potrebbero diventare sei. È quanto costerà il sistema di telecomunicazioni satellitari MUOS che la Marina Militare USA prevede di realizzare entro la fine del 2012.
È un programma ambiziosissimo, elemento chiave delle future strategie di guerra nello spazio e in ogni angolo del pianeta.

Il MUOS assicurerà il trasferimento d’informazioni ad una velocità mai raggiunta e consentirà alle forze armate statunitensi di rafforzare la superiorità militare.
MUOS si è convertito in uno dei più lucrosi affari per i colossi dell’industria militare: Lockheed Martin e Boeing, si occupano della costruzione e messa in orbita dei satelliti; General Dynamics , sta realizzando i quattro terminal terrestri; Harris Corporation , che fornirà le antenne ad altissima frequenza (UHF), la cui INCOMPATIBILITA’ CON L’UOMO E L’AMBIENTE E’ COSA ORMAI ACCERTATA.

Un business ad esclusivo appannaggio del made in USA, mentre i due paesi stranieri che hanno avuto l’ardire di ospitare le stazioni terrestri del sofisticato sistema satellitare (Australia e ITALIA) dovranno accontentarsi di qualche spicciolo (e delle radiazioni elettromagnetiche…).
Per installare il terminal a NISCEMI, in provincia di Caltanissetta, il Pentagono ha riservato un budget di “appena” 13 milioni di dollari
Nonostante l’inesistenza d’informazioni del governo Berlusconi e delle autorità statunitensi attorno all’infausto progetto militare, è possibile conoscere l’identità delle imprese italiane chiamate ai lavori di esecuzione.

Chi vuole farsi del male può continuare qui l’ilare lettura:
http://www.megachip.info/modules.php?name=Sections&op=viewarticle&artid=8750

Gianna G., Torino Commentatore certificato 24.02.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Dire che i nostri politici sono scemi, in tanta misura, li assolve!
Non sono affatto scemi! La realtà è molto peggiore!

sancho . Commentatore certificato 24.02.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che Silvio c'è. :-((((((((((((((((((((

Anche la Sardegna avrà le sue 4 Centrali Nucleari.

Sardi!!!!! siete contenti?!?!?!?!?!?

The Guardian Commentatore certificato 24.02.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

sondaggi di cosa ... mai stato oggetto di una intervista per un sondaggio...
a chi li fanno?
chi li paga ?
a chi servono?
voglio un sondaggio sui disoccupati...
io il mio lo dichiaro in anticipo :mille nuovi disoccupati al giorno
operai operaie commercianti impiegati del privato
tutti italiani che guadagnano meno e rischiano più di tutti i privilegiati del pubblico impiego ove si trovano guarda caso anche i politici...
votate tranquillamente il partito del lombrico per difendere i vostri ,ancora per poco spero ,privilegi

piero bartorelli Commentatore certificato 24.02.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio, tra le tante cazzate che hai scritto le ultime tre righe te le voglio commentare.
Per omicidio premeditato o aggravato da motivi abietti NON ESISTONO ARRESTI DOMICILIARI, strage o tentata strage neanche.
Inoltre ti ricordo che gli arresti domiciliari equivalgono ad una pena detentiva e sono a completa discrezionalità del giudice.
Ora basta perchè ti ho dato anche troppa importanza.

Massimo C., Zagarolo Commentatore certificato 24.02.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici
sono stanco di questa politica italian. Di un Benigni che viene pagato cifre da capogiro per parlare di politica. Lui di una sinistra che ormai è inesistente. Sono finiti i tempi di un Almirante da Battaglia e un Craxi con le palle.
Adesso i politici parlano, anzi fann parlare le mezze calzette al loro posto, vedi Bondi, Bocchino etc. Anche la sinistra no è da meno.
Mi sarebbe piaciuta la Finocchiaro che oltre ad essere una bella Signora è una donna con un cero carisma. Peccato che la situazione non sia destinata a migliorare, fors al peggio. Ma cpme facciamo a cambiare una Italia che tassa i pensionati, che fà rinascere ministeri che ormai erano morti e sepolti ???

Auguri a tutti, ne abbiamo bisogno. !!!

Marco Napolitano

marco napolitano, bussolengo Commentatore certificato 24.02.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

@ TUTTI GLI ITALIANI
FATE ATTENZIONE

Non caricate in macchina donne straniere che vi chiedono un passaggio, o fanno finta di stare male, chiedendovi di portarle in ospedale.
Una volta entrate in macchina, vi chiedono dei soldi, vi dicono che dietro c’è la macchina con i loro compari.

Se non pagate, non appena vi fermate aprono lo sportello e si mettono a urlare, dopo di che arrivano i loro compari e vi denunciano per violenza, passando per stupratori.

Non fate entrare nessuno in casa, specialmente se chiedono di andare alla toilet, essi filmano tutto il vs. ambiente poi mandano i loro compari a farvi visita, se poi nella toilet trovate un biglietto di ringraziamento, con biglietti per andare al cinema o al teatro, non abboccate, quando andate al teatro vi svuotano la casa.

Se vi fermano per farvi annusare un tipo nuovo di profumo, state alla larga, vi fanno annusare qualcosa che vi stordisce, vi tolgono tutto quello che avete addosso, e quando vi svegliate è troppo tardi.

Di volta in volta vi daremo altri consigli.

Visitate il ns. sito in modo accurato, scriveteci.

www.patriaepopolo.org movimento dei lavoratori

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 24.02.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aboliscono le intercettazioni telefoniche,approvano le intercettazioni via Voip.

Un enorme contraddittorio certo,ma d'altronde il Popolo della rete é l'unico rimasto ad opporsi a Berlusconi e ai ladroni amici/colleghi suoi.

Critical warning, System32 Commentatore certificato 24.02.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Mica avrete paura delle ronde, vero?????

Tanto si sa com'è l'italiota. Tra uno/due mesi s'è bel che rotto le palle di girare a cazzo per le città e tutto tornerà come prima, non dubitate.

È solo la moda di adesso.
Passerà.
Come tutte.

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accennerei, di volata per non spaventare troppo, alla NAZIONALIZZAZIONE DEI DEBITI DELLE BANCHE.
Ri-buon appetito.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 24.02.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripeto. E ronde devono esserci, organizziamoci intorno a Montecitorio: ne acchiapperemmo!

Marcello M., roma Commentatore certificato 24.02.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco la Signora Cettina. Ha detto che vuole morire attorniata da figli e nipote ma non sarebbe meglio VIVERE attorniata da figli e nipoti? Invece vive nel blog che, come tutti sanno, è un enorme garage contenitore di energie che qui vengono disperse, con la benedizione del nano.
Il mio è solo un punto di vista, forse avessi figli e nipoti mi rifugerei anche io qui, giorno e notte a blaterare a vuoto.
Buon appetito, criceti!

Gianna G., Torino Commentatore certificato 24.02.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti.
La notizia anche la Francia di Sarkozy nell'anno 2008 ha espulso 7000 (settemila) rumeni.
L'Italia, invece, nello stesso anno ben 40 (quaranta).
Non è per stigmatizzare i rumeni ma per rimarcare il fatto che in Italia non funziona una bella cippa di fava, dalle funzioni più elementari come il controllo del territorio, fino al governo che fa un po come cazzo je pare e ad una fintissima e inesistente opposizione.

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

SMASCHERATO TRAVAGLIO!!!

Rivedetevi il video di questo post dal minuto 20 al 22.
http://www.youtube.com/watch?v=k1PcBT7tZfY

Vi ricorda qualcosa?
MICROCHIP, NWO!

QUANDO PARLA DI MARCHIO GENETICO INDICA CHIARAMENTE IL POSTO DOVE SI PUO'IMPIANTARE IL RFID (microchip). Che coincidenza vero?!

Tutti i cittadini onesti hanno già un documento d’identità valido.
Quindi le banche dati del DNA per tutti i cittadini europei non servono caro Travaglio.

Anziché parlare di immigrati e ronde spiegaci cos’è il SIGNORAGGIO, il vero cancro d’Italia e del resto del mondo. IL RESTO SONO SOLO PROBLEMI DA ESSO DERIVANTI.

Ma il signor Travaglio ha talmente paura (o rispetto) nel nominare il fenomeno del signoraggio che addirittura lo rinnega: http://www.youtube.com/watch?v=SlYE-Ie1T5M

BEPPE E TU DA CHE PARTE STAI?!!!!

Tizio e Caio 24.02.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi lamentate del nucleare?

Come non era che l'UE e il suo Trattato erano una cosa buona?

L'impulso al nucleare è uno dei punti del Trattato,che molti vedono come buono e anche.....se non sbaglio,credo,ma avrò letto male sicuramente,che anche l'ambientalista di pietro ha votato di si.....gli sarà sfuggito anche questo passaggio del Trattato?

Sarà stata una svista,un uomo come lui,che rappresenta i nostri ideali di "grillini"non può essere a favore del nucleare,della tav,degli inceneritori,del ponte sullo stretto....Mi sa che dovrò andare dall'oculista....

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 24.02.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RONDE GIA' PRESENTI SUL TERRITORIO DEL FVG

. Arma dei Carabinieri
. Polizia di Stato
. Guardia di Finanza
. Vigili del Fuoco
. Protezione Civile
. Associazione Nazionale Alpini
. Esercito Italiano
. Guardia costiera
. Prefetti, magistrati, giudici e togati. (Alè)
. Servizio Sanitario
. Associazione Cacciatori
. Associazione Pescatori
. Associazioni Religiose (tremede)
. Associazioni e Gruppi Volontari (a migliaia)
. altri e derivati.


. Tanto Buon Senso.

epe pepe 24.02.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

stampare stampare stampare

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

...frattini ad un incontro internazionale con politici da tutto il mondo..ha solennemente esclamato...noi dello stato italiano non tolleriamo chi delinque...allorchè in sala si son quardati tutti allibiti ed imbarazzati(per lui)...non capivano se era una battuta o parlava seriamente...

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 12:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

la buona novella

La buona notizia di Tremonti è che le crisi finiscono, prima o poi, e non importa quanti cadaveri si lascerà dietro. Anzi, importa e come. Più ce ne saranno e più saranno contenti.
Quello che conta è che, alla fine, ci sarà un "mondo nuovo" per i sopravvissuti!

sancho . Commentatore certificato 24.02.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza togliere nulla all'analisi riportato da Travaglio nel suo blog, volevo chiedere l'attenzione per un altra particolarità dei delitti sessuali pubblicati dalla stampa negli ultimi tempi: notate che sono sopratutto stranieri e giovani (o giovanissimi) italiani che compiono questi crimini?
La mia tesi è che c'è un nuovo paradigma culturale, di cui sono abbastanza immune i 'vecchi italiani', ma molto a rischio i 'new entry': appunto, giovani e immigrati. L'immagine femminile che ci viene dimostrato tutti i giorni, in televisione, nelle riviste, nella pubblicità, è quella della 'fidanzata d'italia' (tipica indicazione delle vallette di Strisca la notizia), che non parla perchè non ha niente da dire; che non si oppone a niente, perchè è qui per compiacere; che non deve saper fare nulla ma soltanto farsi vedere sotto la gonna; che è un oggetto per il piacere di tutti, senza diritti e senza onore.
Sono convinta che il carcere preventivo per la maggior parte dei delinquenti sessuali (più del 60 % familiari e amici) non ha alcuna utilità e ci riempie soltanto i carceri. Sono convinta che la battaglia va fatta nei media, dove deve tornare la donna competente - che sia ballerina o giornalista; la donna che parla, e che si rispetta.
Vorrei appellarmi a Giulia Buongiorno, parlamentare e avvocato, e Michelle Hunziker, personaggio televisivo, che hanno creato una associazione contro la violenza femminile: iniziate una battaglia per cambiare questa distorsione, altrimenti temo che le giovani generazioni e i nuovi concittadini non capiscano proprio che la donna vera italiana non è quel oggetto dimostrato ovvunque.

Gertruud van Leijen 24.02.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a Tutti,

la notizia è che Sarkosi ha stipulato un accordo con Berlusconi a Roma poco fa, percostruire 4 future centrali nucleari in Italia, e la seconda notizia confortante è che finalmente l'economia è in ripresa!
Non ho parole, o meglio quelle senza insulti.

Saluti

roberta p., roasio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma il piscione-pannolone senatur BOSSI cosa ne pensa del testamento biologico?
a volte la morte è una liberazione...per noi!

negli_gente 24.02.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

In italia c'è ancora troppo dissenso a riconoscere la divinità di Silvio Messia Berlusconi...

Mica vogliamo fare come gesù cristo che dopo 2000 anni si scopre che è una bufala ricopiata da religioni preesistenti?

Quindi, giacchè il GF non è stato sufficiente, è in arrivo una buona dose di radiazioni nucleari!

Per i più resistenti bombardamento ai raggi gamma!

Dopo voglio vedere se aveti ancora il coraggio di dire che non avete visto la Luce!

Dux sed Lux!

******

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 24.02.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Tremonti: "Interventi radicali". 'Più sono decisi e radicali gli interventi e prima le crisi finiscono". Così il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, parlando a margine di un convegno a Cremona. "Tutte le crisi finiscono - ha sottolineato Tremonti - ce lo dice la storia". Il ministro dell'economia invita anche a guardare all'opportunità che possono derivare dalla crisi: "Questa crisi spingerà a trasformazioni nell'economia e quindi nella vita. Siamo entrati in un mondo dove pensavamo che la finanza portasse benessere e ne usciremo in un mondo nuovo". "E' finita - ha aggiunto Tremonti - l'idea ci creare felicità e ricchezza con il debito, la ricchezza si crea con il lavoro".


Mmmhhhhhhh.......detto da tremonti la cosa è alquanto preoccupante.....niente debito per mantenere il sistema e lavoro per creare la ricchezza.......tutti schiavi che lavoreranno gratis per aumentare la ricchezza e produzione degli altri??

Tanto i soldi già li hanno,quello che conta è il potere e il controllo è una delle migliori espressioni del potere.....

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 24.02.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna reinventare ogni volta la ruota. Occupiamo il PD meno elle, ripuliamolo dello sporco e delle incrostazioni(ci vorra' un bel po' di lavoro) e utilizziamolo come grimaldello per rimettere in sesto quest'Italia sgangherata.

Antonello P., Sassari Commentatore certificato 24.02.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

torno adesso dal pronto soccorso...
ieri notte mentre vagavo inebetito... sono stato intercettato da una "Ronda Rosa" che mi ha scambiato per un manigoldo!

hanno usato violenza su di me... facendo scempio del mio corpo.

quella comunista mi chiedeva: "sei comunista?"
io rispondevo "no" ... e giù ad abusare di me...

quella fascista mi chiedeva: "sei fascista?"
io rispondevo "no" ... e giù ad abusare di me...


quella democratica cristiana (?) mi chiedeva: "sei democratico cristiano (?)?"
io rispondevo "no" ... e giù ad abusare di me...


...e così via per tutto l'arco costituzionale e dintorni ...

Paolo out of the blue (into the black) 24.02.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè quest'associazione a delinquere costituita dalla finta maggioranza e dalla finta opposizione quando fa cose di "destra", tipo privatizzare l'alitalia, o di "sinistra" tipo privatizzare le banche, fa pagare sempre a chi sta sotto i debiti di chi sta sopra, mentre i guadagni li elargisce sempre e solo a chi sta sopra?

Non si potrebbe fare una volta il contrario giusto per salvare le apparenze?

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 24.02.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Quando leggo Travaglio,la bile straborda.Certo, non leggerlo sarebbe peggio,anche se le sue denunce sono romanzi-e bisogna aver tempo per mettercisi dentro;o trovarlo il tempo,vincendo la 'noia' del déjà vu. Bisogna,però,anche se sembrano ore buttate al ventoperché poi non succede quasi niente.Certo,qualche referendum si farà,lo vinceremo anche,ma il Palazzo troverà il modo per aggirarlo ,come sempre. E gli italiani,in maggioranza, continueranno a votare Berlusconi,perché in realtà sono come lui o bramano di diventarlo.
Franceschini? Non gli fischiano le orecchie?Stiamo ridendo un po' tutti.E Renzi,a Firenze,assurto alle cronache pure oltreoceano("siamo messi di nulla",direbbero sotto il Campanile di Giotto),fa pure dell'ironia-e ne ha ben donde:con tutto il rispetto per gli anziani era l'unico volto che rispecchiava una certa novità-e si sa che oggi ,quando si buca il video, anche se si è accettabili appeno un po',si può passare per Pericle (ops,ma forse esagero,vedremo a giugno:certo i suoi 'colleghi' non gli renderanno la vita facile,e c'è sempre il pericolo di un avvicinamento da destra,anche estrema,che può essere preoccupante).
La questione etnica? Vogliamo ritornare alle gassificazioni dell'Etiopia,e ai campi di concentramento in Libia dell'aureo ventennio?La mpedusa,mi sembra già così,anche se manca (per ora) il filo spinato.
I giudici che "mettono fuori" i delinquenti? Il Parlamento faccia leggi migliori ed elimini quelle bizantine inutili,che poi anche loro potranno 'giudicare'meglio e'interpretare' meno.

Claudio C. Fantuzzi, Firenze Commentatore certificato 24.02.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

IERI : BERLUSCONI

IO COME OBAMA

OGGI

OBAMA : più energie „naturali“ e rinnovabili – Eolico, Solare etc.

IL DUCE : più nucleare e più incerenitori (a morte gli italiani) CRIBBIO!!!


A BERLUSCÒ… MA VAFFANCULO VÀ.

Anton W. Commentatore certificato 24.02.09 12:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Dal 7 al 12 Novembre del 2009 la marcia Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza percorrerà l’Italia, chiedendo la scomparsa delle armi nucleari, la riduzione progressiva e proporzionale degli armamenti, l’impegno del governo alla pace nel paese e ad adoperarsi per la soluzione nonviolenta dei conflitti in corso nel mondo.

Il calendario della Marcia In italia

7 Novembre (orario da definire) Arrivo a Trieste
8 Novembre mattina Aviano
8 Novembre pomeriggio Vincenza
8 Novembre notte Ginevra
9 Novembre Mattina ONU Ginevra
10 Novembre Milano
11 Novembre Firenze e Attigliano
12 Novembre Roma

Il passaggio in Italia sarà segnato anche da molti altri eventi che si terranno contemporaneamente in tante altre città, tra cui Torino, Genova, Bologna, Napoli, Palermo.
Oltre a queste date già definite, se ne potranno aggiungere molte altre nel corso dei tre mesi, a seconda della disponibilità e delle proposte di chi vorrà unirsi a questo grande progetto.
Le troverete segnalate nell'area eventi e calendario


La tappa italiana è a circa la metà del percorso della MM che inizierà in Nuova Zelanda il 2 Ottobre del 2009, anniversario della nascita di Gandhi. Dopo aver attraversato l’Asia, parte dell’Europa ed essersal i unita a Ginevra all’affluente proveniente dal Medio Oriente e dai Balcani giungerà a Milano proseguirà per Firenze e Roma e si riunirà ad Attigliano. In concomitanza con il suo passaggio nelle città si realizzeranno festival, incontri, concerti, manifestazioni, forum, ecc..
Dall’Italia si dirigerà in Spagna, Africa, Sudamerica per concludersi il 2 gennaio 2010 a Punta de Vacas sulla Cordigliera delle Ande al confine tra l’Argentina e il Cile.

Coprirà una distanza di 100.000 km via terra, con tratti per mare e per cielo. Una equipe di base permanente di 100 persone di diverse nazionalità farà il percorso completo.

La proposta degli organizzatori è che la Marcia Mondiale


http://www.marciamondiale.org/in-italia/

Gianna G., Torino Commentatore certificato 24.02.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Questi cialtroni NULLASAPIENTI, nonostante le possibilità offerte dalla natura, riparlano di una nuova stagione per il nucleare, ma il nucleare non è vantaggioso, ci sono i costi per la costruzione della centrale, per lo smaltimento dei rifiuti/scorie, per lo smantellamento della centrale e la sua messa in sicurezza a fine ciclo produttivo, per la messa in sicurezza dei reattori contro incidenti e possibili attentati terroristici, dunque, creare centrali nucleari è economicamente svantaggioso, inoltre, ci sono tutta una serie di spese collegate all’attività delle centrali, come l’estrazione dell’uranio, che costa e costerà sempre di più, e le centrali a carbone che forniscono energia per l’estrazione dell’uranio e che aumento il livello della CO2.

Si deve INVESTIRE per creare nuovi posti di lavoro nelle energie rinnovabili, perché in una centrale nucleare servono pochi impiegati – come tutti i lavori che vengono creati attraverso iniziative che vertono sull’uso dei combustibili fossili – nelle energie pulite servono più persone, come per realizzare le turbine per l'eolico.

Gigliotti Mirco, Sarteano (Si) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PROBLEMA SONO I BANCHIERIIIII
I BANCHIERI ITALIANI I PEGGIORI...
GESTISCONO L'INFORMAZIONE ...GESTISCONO LA POLITICA...GESTISCONO L'ECONOMIA....
UMILIANO LA NOSTRA INTELLIGENZA...CI TRATTANO COME BURATTINI.
ORA è IL MOMENTO DI ELIMINARLI.
NON CREDETE A BERLUSCA E TREMONTI CHE DICONO I CONTI DELLE NOSTRE BANCHE SONO SANE.
SANE???? SANE STI KAZZI!!
SONO ARRIVATI A GIUSTIFICARSI DICENDO CHE GLI ITALIANI NON SONO INDEBITATI....FORSE GLI ITALIANI NO...MA LO STATO???
LO STATO SIII.
LO STATO ITALIANO è IL PIU' INDEBITATO....
PERCIO' IL MALE SONO I BANCHIERI PRIVATI.
IL BENE è LE BANCHE NAZIONALIZZATE.
PERCIO' I GIORNALISTI E L'INFORMAZIONE è CONTROLLATA DAI BANCHIERI ..OK?
I POLITICI CONTROLLATI DAI BACHIERI...OK?
COME POSSIAMO FARE??'
ANCHE LO STESSO TRAVAGLIO ORMAI è CONTROLLATO (PARLA SEMPRE DI ALTRO)
DI PIETRO è CONTROLLATO NON CI FACCIAMO PRENDERE PER IL KULO...OK?
IO SPERO SOLO NELL'EUROPA...NEGLI INGLESI CH DA GENTE SANA VOGLIONO NAZIONALIZZARE LE BANCHE
DAI TEDESCHI ACHE LORO NAZIONALIOZZANO LE BANCHE.
GLI AMERICANI ANCHE LORO.
SOLO BERLUSCONI DICE ANCORA NO DIFENDE STI MALEDETTI DI BANCHIERI ITALIANI.
IO NON SO COSA BISOGNA FARE....CMQ AIUTIAMOCI.
NON ASCOLTATE NESSUN PROFESSORE CHE INTERVERRA' DICENDO CHE LE BANCHE DEVONO ESSERE PRIVATE PERCHè..ECC ECC..
ATTENTI A QUESTI PROFESSORI...HANNO FATTO FALLIRE L'ECONOMIA .....NON SANNO UN KAZZO.
IO NON SO COSA SUGGERIRE...MA CERCHIAMO INSIEME COME RISOLVERE IL PROBLEMA.
MANDARE VIA I BANCHIERI CHE CORROMPONO E FARE LE BANCHE STATALE.
ORGANIZZIAMOCI....VEDIAMO COME FARE.

franco ruggiero, avellino Commentatore certificato 24.02.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI HA VOGLIA DI COSTRUIRE ASSIEME A NOI UNA BUONA POLITICA, PER CHI VUOLE PARTECIPARE ATTIVAMENTE... ISCRIVETEVI A QUESTO FORUM!

http://officina-idv.forumattivo.com

Manu Z. Commentatore certificato 24.02.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Io non vorrei sembrare troppo pessimista, ma a nessuno di voi è mai venuto in mente che berlusconi può essere un automa costruito da perfidi alieni per radere al suolo ogni forma di vita intelligente presente sulla "portaastronavi italia" in vista di una prossima discesa per invasione del pianeta?

Anche le centrali nucleari mi sembra che vadano in tale direzione...

Inoltre le continue "riparazioni" e "sostituzioni di pezzi" dell'automa sono sotto gli occhi di tutti...

La vita intelligente che non si può distruggere con accanimento terapeutco/catodico va estirpata in ogni altro modo...

o per l'intanto oggi inizio, per la prima volta, a vedermi il Grande Fratello...

Quando la pillola rossa è così...meglio la pillola blu!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 24.02.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eD- Aha Aha le Balle Globali !
********************************

MA DOVE SAREBBE QUEST'ISOLA ?

L'ISOLA CHE NON C'E ... QUELLA AFFONDATA NEL MARE ?

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 24.02.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--- EVVIVA, ARRIVA IL NUCLEARE ---


FINALMENTE, CI SIAMO…

C'è l’accordo della mafia europea.

I due capi di stato : Il duce-mafioso Berlusconi ed il test-de-caz francese Sarkozy hanno deciso che anche l’italia avrà le sue belle centrali nucleari.


Tra un po’ il Duce costruirà nel parco della Villa di Arcore, una magnifica centrale nucleare con connesso bunker per le scorie atomiche.

Quindi gli abitanti di Chiaiano e Marano non potranno più lamentarsi per un po’ di scoriette tossiche sotto il loro orticello di pomodori, cribbio!! (e poi cosa cazzo frega a me di quello che pensano e vogliono gli Italiani?!?)

E per dimostrare di non essere razzista, anche Alemanno vuole la sua Centrale, magari nelle vicinanze del Colosseo.
Dice Alemanno: la centrale nucleare insieme al Colosseo saranno l’attrazione principale per Milioni di turisti “giapponesi” .

Anche Bossi per non essere da meno chiede che le altre 2 siano costruite nella Valle Padana,
dice : gli incerenitori alla Campania ladrona,
ed a noi le centrali nucleari, a ognuno le sue “Nano-particelle”.

p.s.
Preghierina del giorno: (oggi un po’ più lunga)

Sarkozy e Berlusconi : VAFFANCULO E CREPATE, AMEN.

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 24.02.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

PER BEPPE!
Ritorna il nucleare con 4 centrali dopo che era stato già bocciato con un referendum;
stanno per approvare la scomparsa delle intercettazioni per agevolare le loro attività extra-parlamentari e non;continuano a dire che hanno fatto prima di tutti le manovre contro la crisi economica e che le nostre banche sono sicure....e ogni giorno falliscono imprese e licenziano persone.
Ma cosa aspettano gli Italiani a svegliarsi?
Le liste civiche sono un palliativo e se anche funzionassero , ci vorranno anni.
Ma noi tutti abbiamo bisogno di TE ORA!
Non bastano le liste per scardinare un Sistema che ha in mano e dirige tutti i giornali e le televisioni,che manovra nell'ombra banche, confindustria e tutti i poteri.
Ci deve essere un partito di riferimento che scardini il sistema dall'alto. Qualcosa che faccia da aggregante per tutti gli Italiani onesti, che vogliono riprendersi in mano questo Paese governato da incompetenti sanguisughe.
Beppe ho ti schieri con un partito Nazionale tuo,
o decidi di consigliare chiaramente di votare per qualcuno. Le prossime elezioni europee sono l'occasione, NON LA SPRECARE!!!!!!!!

Ashiata Shiemash Commentatore certificato 24.02.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

STASERA SARO' A VIAREGGIO AL CARNEVALE.
Mi travestiro' da leghista RONDAIOLA, del resto il VERDE della camicia fa PENDANT con il biondo naturale dei miei capelli!
Siamo io e una mia cara amica.
Lei si traveste da EVITA PERON...
((-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@rodiòn

E' vero che è lo stesso ordine che si evolve! Ma è anche vero che ci troviamo in un frangente particolare di questa evoluzione.
Prova ne è proprio la convergenza di tutte le ideologie moderne, appositamente riformate, verso il mondialismo, verso un unico governo mondiale anche dal punto di vista formale, nel trionfo del laicismo e dello stato etico.
Le grandi ideologie, su alcuni punti fondamentali, si sono uniformate attraverso un pensiero debole di fondo e si proiettano verso lo stesso obiettivo. Quindi, se da un lato non è cambiato nulla, dall'altro sta accadendo una vera rivoluzione dall'alto.
Del marxismo ortodosso, per esempio, si sfrutta l'ideale internazionalista del comunismo; del liberalismo l'esigenza dell'adeguarsi alla globalizzazione economica; del nazismo l'ideale dello stato etico di hitleriana memoria.
Convergono tutti verso lo stesso punto! Per questo, a volte, si avverte una certa confusione dei ruoli.

sancho . Commentatore certificato 24.02.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Delirio: le verità di un comico.
Considerando l'anarchia del traffico napoletano, Beppe Grillo (all'Augusteo di Napoli), in apertura spettacolo ci ha chiesto : ma come cazzo avete fatto ad arrivare fino a qui? E, dopo aver visto Chiaiano e lo scempio delle periferie napoletane , ha tristemente affermato: voi non vivete, sopravvivete. Ma Napoli è cosi: il peggio e il meglio dell'Italia corrotta e incivile, l'esagerazione quotidiana, l'eccesso da sceneggiata. Nelle prime file c'era anche Luigi de Magistris. Ma Grillo non ha avuto gli applausi che immaginavo avesse: troppo vere le cose che dice, troppe vere e troppo tristi le sue verità. E l'intervento di un medico del Monaldi, ospedale dei tumori di Napoli, che ha confermato l'aumento del cancro ai polmoni nei campani e un picco di mortalità che ci sarà nel 20015, non ha certo contribuito a fare stare allegri. Ma il sorriso dei napoletani è stato sempre un pò amaro, sempre fottuti da qualcuno (e da sè stessi), si sono abituati. All'amarezza "locale" si è aggiunta quella di uno scenario nazionale avvilente: una sinistra-opposizione inesistente, una destra che governa senza nessun vero contraddittorio, un territorio devastato dagli interessi. Verità amare, verità cosi evidenti e chiare che dopo aver ascoltato Grillo ti chiedi perchè non ci sei arrivato prima e ti rendi conto che il vero motore di questo mondo spinge in unica direzione: quella della "scomparsa dei fatti" e della verità.

www.graziellamazzoni2.blogspot.com

graziella mazzoni 24.02.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di dissentire dal Travaglio, che in genere apprezzo molto e di cui condivido tesi e argomentazioni.
Dissento da un punto:
"Non confondiamo i rumeni che ci sono in Italia da quelli che ci sono in Romania come non dobbiamo confondere gli italiani che andavano in America e che molto spesso cadevano vittime della criminalità organizzata della mafia italo-americana proprio perché erano dei disperati disposti a tutto."
Temo che la media degli italiani che delinquono in Italia non si più bassa di quella degli italiani 'vittime' della criminalità organizzata in America, è un luogo comune, che forse andrebbe approfondito. Temo proprio che la maggior parte degli italiani furbetti, furbastri, malversatori, corruttori, corrotti, bancarottieri fraudolenti, mafiosi, amici di mafiosi (ma anche camorristi ... (devo continuare?) siano rimasti in patria, ahinoi!

Glo Si 24.02.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

RITORNO AL NUCLEARE

votate il sondaggio

http://temi.repubblica.it/repubblica-sondaggio/?pollId=1277

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI SI DOVEVA SALVARE IL CULO L'HA GIA' FATTO.
W I PARADISI FISCALI!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

TG-RONDA DELLE 12

ITALIA (e dove, altrimenti?):

Il governo, dopo una tempestosa riunione durata il tempo di fare colazione a spese nostre, approva e legalizza le ronde, in sostituzione delle forze di polizia, ormai vetuste e sorpassate (e senza soldi)!
Alla riunione non si sono presentati i ministri del governo ombra, anche perché non invitati e ormai morti.
Per questo motivo il governo darà la colpa alla sinistra!

I requisiti per essere “rondisti” sono i sequenti:
1: apparenenza ad un partito qualsiasi, purchè di destra
2: appartenenza ad un club calcistico qualsiasi, purchè sia il milan
3: essere esperti nell’uso del cellulare e del manganello, specie il secondo
4: essere da almeno 15 generazioni appartenenti alla razza ariana
5: non essere daltonici, per non confondere le camicie verdi da quelle rosse

Conoscenza di almeno tre lingue, per esempio il bergamasco, il veneto, il lombardo (l’italiano è facoltativo)
Esperienza di guerriglia urbana. Conoscenza di arti marziali (vietata la lotta greco-romana ladrona).

Divieti:
Pelle scura o “abbronzata”, diplomi di scuola media superiore o, peggio, lauree, simpatie per razze inferiori (asiatici, arabi, africani, est europeo, ecc. ecc.)

Le iscrizioni e gli esami verranno fatti nelle sedi della Lega Nord, Forza Italia, Bar Sport, Bocciofile.

Alle ronde parteciperà un rappresentante del Vaticano con il doppio ruolo di osservatore intarnazionale e dispesatore di estrema unzione nel caso serva!

In val d’aosta le ronde avranno un campanaccio al collo, in piemonte un ginduiotto, in lombardia un panettone, nel nord-est la fiaschetta per la grappa!
In liguria, toscana ed emilia romagna libertà di folclore.

La presente legge non verrà stampata sulla gazzetta ufficiale, perché abolita, se incostituzionale il governo farà ricorso, alle nazioni unite non gliene frega una cippa!

Il coprifuoco partirà da quando escono fino a quando rientrano!

prossima edizione appena mi fanno uscire!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:55| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VERTICE ITALO-FRANCESE

Sig. Berlusconi, già che sta trattando per l'acquisto di usato sicuro, non è che chiede a Monsieur Sarkosy se mi trova anche una Citroen DS cabrio?

Il suo fedele suddito
che ripone
cieca
fiducia in lei

M.Z.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

WHY NOT

Qualunque cosa diranno i magistrati che hanno l'inchiesta why-not io NON LA CREDERO'.

Se l'inchiesta è stat tolta a De Magistris per darla a costoro, vuol dire che costoro sono ADDOMESTICABILI, (come non lo era De Magistris) quindi NON SONO CREDIBILI.
Questa non è una opinione, questa è logica pura.

CARMINE D. Commentatore certificato 24.02.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Ecco che Obama ricompensa le lobbies farmaceutiche che hanno lo hanno finanziato con
1.662.280 dollari durante la sua campagna elettorale.

Adesso il via allo studio delle cellule staminali che implica un impulso all'industria biofarmaceutica.


Bravo Obama,di certo nessuno potrà dire che non ricambi i favori.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 24.02.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla Trasmissione del Grande Marco Travaglio
***********

Italia: la Mecca del crimine

Infatti Ricolfi spiega quello che abbiamo detto spesso, l'ho sentito dire anche da Piercamillo Davigo l'altra sera a Ballarò: nessun Paese può adottare, rispetto al crimine, misure molto più severe di quelle dei Paesi vicini oppure molto meno severe.

Nel primo caso esporterebbe criminalità e i vicini si incazzano, nel secondo caso importa criminalità e dovrebbe incazzarsi lui con se stesso per non essere un Paese considerato serio e severo nei confronti della criminalità.

********

Decisamente il SECONDO CASO e' nei Piani di chi tiene il NANO al GUINZAGLIO

Se il ripetere NON GIOVA, e' altrettanto vero che la IPNOSI inflitta al Paese, storicamente conosciuto nel Mondo per, e di diritto annoverare tra i suoi cittadini legittimi, menti non del tutto banali, pur essendo molto diffusa, non ha PRODOTTO quei risultati che il PIANO-NANO-di-ARCORE aveva come target o calcolato obiettivo

Il NANO-SYSTEM (tm) bluffa troppo: omerta tirannicamente e dilettantisticamente notizie GLOBALI di diretto interesse del Paese, cercando di nasconderle in scatoline da pillole del giorno-dopo..o coprendole con FUMATE da SCIACALLI e CANNIBALI MEDIATICI (vedi tristissimo episodio Eulana...sciacallato con una edizione cartacea venduta all'estero del Corriere della Sera, di ben DODICI PIENE PAGINE...da pennivendoli da orrore)

Decenni di TRASH VISUALE (tv) e della disiformazione, hanno creato APATIA e DISTACCO nella Gente di tutti i giorni, al funzionamento delle Istituzioni

Guerre di distruzione (come la Seconda Guerra Mondiale e nostra Resa Incondizionata...senza condizioni) in Europa non se ne combattono piu' da lungo tempo..una silenziosa, ZOZZA (teorie della BLACK PROPAGANDA e sua esecuzione sono usate come armi, con mezzi DOLCI da vedere..)

Tante ragioni..tra le tante..il Paese: al cuore di eventi Millenari..un Link

http://www.fondazionecipriani.it/Scritti/appunti.html

Ed . Commentatore certificato 24.02.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti sempre al signor Travaglio, per l' impegno e la dedizione che ci mette nel suo lavoro( tra poco vi iscrivono al WWF , coem razza ormai estinta in Italia).
Però una cosa vorrei dirla. "IO IL MIO DNA NON LO DARO' MAI" anessuno. Perchè devo essere schedato in quel modo. Per quello che lei dice bastano le impronte digitali. Perhcè se al clandestino hanno preso nel paese di origine il Dna possono benissimo avergli anche preso le impronte digitali.
La faccio breve io non mi fido e non mi fiderò mai di nessuno appartenente allo stato in cui mi trovo. Non per Berlusconi, ma perchè comunque la nostra storia è zeppa di collusioni con i poteri forti a discapito dei poveri cittadini.
Perchè devo dare il mio Dna che è anche un indicatore molto intimo della mia vita della mia esistenza.
Stanno facendo molte ricerche per capire quanto influenza l' ereditarietà( alcune proprio ignoranti e subdole) e io devo dargli la possibiltà di schedarmi e scrivere quello che pare a loro in quella scheda. Se risulta che geneticamente si può vedere chi è portato al lavoro e chi all' ozio, cosa fanno mi indicano come uno che non ha voglia di fare un cazzo e sono schedato per tutta la vita. Poi magari per accedere ad un lavoro chiederanno il test del Dna( magari solo per la sicurezza del ambiente di lavoro).
MA STIAMO SCHERZANDO SIG. TRAVAGLIO!
LASCIAMO STARE IL DNA, sono cose private e tali devono restare. Ci sono sicuramente altri modi per risolvere le questioni che schedare la gente come fossero dei prodotti industriali.
Se fossimo schedati da persone che hanno un' altissimo senso dell' Etica e del rispetto per il prossimo. MA DA CHI VUOLE CHE IO VENGA SCHEDATO SE NON DA QUATTRO IGNORANTI PRONI AL POTERE E ALL' IPOCRISIA.
NON SIA MAI, mi scusi per le maiuscole ma su questo non permetto che si dicano stronzate.
RICordiamoci bene che la libertà è il bene più grande.
NO ALLA SCHEDATURA DEL DNA
NO ALLA SCHEDATURA DEL DNA
NO ALLA SCHEDATURA DEL DNA
IL DNA E' UNA COSA INTIMA
PRIVATA

gianni ferro 24.02.09 11:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

MAFIA INVISIBILE

L'approvanda legge sulle intercettazione è A FAVORE DELLA MAFIA e del
crimine organizzato.

Mr. B. sta mantenendo gli accordi con i suoi picciotti.

gennaro esposito 24.02.09 11:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guida alla sopravvivenza


Non è partendo dalle armi, dalla violenza o dai bunker che si può salvare una vita decente; inoltre l’idea di “ricominciare” è semplicemente una follia, perché vorrebbe dire riprodurre le condizioni che hanno causato il collasso.
L’ipotesi deve essere diversa, basata su una sopravvivenza fisica iniziale, ma con la speranza di rinascere anche spiritualmente verso una forma di pensiero e di civiltà che abbia fondamenti filosofici diversi da quelli che sono stati alla base del modello fallito.
Qualunque comunità, qualunque modello culturale deve basarsi sull’equilibrio, sulla consapevolezza di far parte in tutto e per tutto di un’Entità più vasta, che chiameremo la Natura.


Bisogna comunque essere pronti a cavarsela anche nei primi tempi, quando il supporto della cosiddetta “civiltà” – che è poi soltanto una civiltà fra le tante – i rifornimenti e la facilità di trasporti verranno a cessare, quando è molto probabile che lo sbandamento generale provochi la formazione di numerose bande di delinquenza spicciola vagante, quando bisognerà scegliere se entrare in competizione su questo piano, o ritirarsi in località meno turbolente, ma molto meno “comode”.
Bisognerà riuscire a cavarsela con poco a disposizione, senza possibilità di comprare roba nei negozi, o rivolgersi ad altri per ogni occorrenza.
Bisognerà re-imparare rapidamente a vivere anche senza il panettiere, il lattaio, il negozio di vestiti.
Trarre dal resto della Natura, ma in armonia con Essa, il necessario per vivere, e anche essere sufficientemente sereni.


PRONTI RAGAZZI?

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

forse in realtà il fatto di accentuare lo scontro ideologico, con richiami a vecchi e nuovi fascismi, bollando ogni iniziativa per creare il clima di scontro, è una necessità latente nella nostra società.
è un po' come voler esagerare in ogni cosa , con la speranza che scoppi una scintilla che apra la strada a cose piu' grandi, a rese dei conti, a scontri enormi e forse liberatori.
In fondo non si spiegherebbe tutta la strumentalizzazione su ogni argomento, che puntualmente nasce.
le paure ci sono, al storia si tende a a dimenticarla.
chiaro che bisogna aspettare di vedere cosa succede.
ma questo ragionamento fa crollare tutto in sul colpo il discorso "prevenzione"!!!
togliamo la prevenzione dalla società e guardiamo sole le cose quando sono successe?
bene...facciamolo, ma poi non lamentiamoci se le cose scappano di mano.

Marco F., Torino Commentatore certificato 24.02.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

-SUPERCENSURATO-
Qualche giorno fa ho scritto a T.d.P., tramite il suo blog, domandandogli come mai tra i referendum che presenterà a breve non ne inserisca uno ,VISTO CHE PER VIA PARLAMENTARE NON E' POSSIBILE, che adegui gli stipendi dei parlamentari italiani (scandalosi), alla media di quelli degli altri Paesi UE;
la risposta:
"La informiamo che il nostro partito a già fatto una proposta di legge in tal senso che però è stata bocciata".
COGLIONE LO SO GIA' ,l' ho detto io che per via parlamentare non è possibile!
ALTRIMENTI PERCHE' AVREI PARLATO DI REFERENDUM ?
ANCHE TdP quando si parla di soldi fà orecchie da mercante;
SPARA SOLO DEMAGOGIA E POPULISMO di bassa lega....................
Stesso ragionamento x il boss di questo blog!
E VOI CHE GLI ANDATE DIETRO...........BBEEEEE !!!!

leo R. Commentatore certificato 24.02.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E ideologie non esistono" disse qualcuno al gregge, intanto i LIBERISTI dividono gli utili tra i componenti dei CdA quando le cose vanno bene, e NAZIONALIZZANO(come da dottrina socialista) I DEBITI quando le cose vanno male!

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa Gad Lerner l'ha detta bene : se mi dovessi trovare nelle condizioni di Eluana Englaro non accetterò mai di essere intubato per anni, lo dico adesso davanti a tutti.
Il Pd meriterebbe di scindersi su questo tema, i bigotti da una parte e dall'altra parte gli altri.
Per il resto Lerner non è dei nostri.No non lo è.

cesare beccaria Commentatore certificato 24.02.09 11:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premiata ditta “AdP,Mister Gr.,Trav-Sant.” Tutti stesso scopo: Urlare di tutto per non parlare di niente.

leo R. Commentatore certificato 24.02.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi viene proprio difficile guardare al baraccone politico come ad una compagnia teatrale in cui ognuno svolge un ruolo.
Certo, c'è anche qualche battitore semi-libero, ma , a parte qualche donchisciottata, non può incidere più di tanto. E poi, il sistema è talmente forte che, in un modo o nell'altro, riesce sempre a coinvolgere anche i semi-liberi verso compromessi ed obiettivi funzionali al sistema stesso.

sancho . Commentatore certificato 24.02.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Tenuto conto del fatto che di Prodi non ci frega niente, tanto colpevoli o innocenti, sti tizi, nelle patrie galere non ci finiscono mai, ma che vuol dire che è stato emesso avviso di conclusione delle indagini?

cettina d., isola Commentatore certificato


E invece si' dovrebbe fregarti, eccome.

Ma forse e' questo il problema degli itagliani.... a loro non frega niente, nemmeno se un professore stimato di economia, fondamentalmente onesto, anche se un po' prete, e' stato levato dalle indagini perche' non c'entrava una emerita cippa.

A voi non frega niente. A voi non frega niente se un pifferaio coi denti d'oro e i capelli finti diventa presidente del consiglio, a voi non frega niente se corrompe giudici, per voi non fa differenza con quell'altro.

I risultati si sono visti.

Se non fosse per la mia famiglia rimasta in quel paese di merda, direi che VI MERITATE L'ESTINZIONE, il COLLASSO TOTALE, la GUERRA CIVILE, perche' SIETE IL CANCRO DELL'EUROPA.


el picafior


Fabrizio G (el picafior) Commentatore certificato 24.02.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

trovo inquietante questo articolo di Travaglio che prevede una specie di Stato fascista di sapore Orwelliano che prende mappa il genoma a tutti per la "nostra" sicurezza e per sbattere individui al di la di linee di confine immaginarie...


parla di giustizia commi e articoletti perchè appena esci dal tuo terreno fai figure che nemmeno
la russa...piu carceri piu impronte digitali piu Dna piu repressione piu paura...bravo travaglio...
non sei molto diverso..da quelli che contesti...

Free Man 24.02.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

""""""Borse: giù Milano, Tokyo ai minimi
Banche, Ue valuta nazionalizzazioni

La Commissione mette in guardia sugli "asset tossici". Obama studia piano per il 40% di Citigroup. Trichet: "Sistema finanziario sotto stress". Ancora un tonfo del Nikkei, Piazza Affari apre a -1,36%. La Fiat cede il 5%""""""

--------------------------------------------------

Lasciatemelo dire.......
Qualche mese fa molti ironizzavano sulla scomparsa dei Komunisti italiani (????) dal parlamento......
Tutto ciò faceva seguito alla scomparsa dei comunisti in quasi tutto l'occidente, o almeno così si diceva, e giù grasse risate!!!!!!

Ora, in pochi mesi, con birrona gigante barile di poppecorne e rutto libero.......mi sto godendo lo zampettare di questi ex liberisti che sono diventati, improvvisamente, tutti comunisti......

Manco c'è voluta la rivoluzione!!!!!

Praticamente un comunismo Ogm.......

Ps......
Qualcuno volesse consulenze per "piani quinquennali".....siamo qua.....

Redpartisan falcemartellato.....

maurizio spina Commentatore certificato 24.02.09 11:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciumbia!! dicono che il 40 % della delinquenza internazionale rumena..sta in italia.

che paese di ciula che siamo diventati grazie alla jattura sinistra
Rosina Murru Commentatore certificato

***********************************

veramente era berlusconi quello che si vantava di aver fatto entrare i romeni in italia.

"L'italia è stato il maggior sponsor dell'ingresso della romania in europa, chiederò la parcella al premier romeno"

sono le parole dello sciacallo pronunciate soltanto 4 anni fa

l'italia è diventata il cesso che è grazie agli idioti come te che alla sera non ricordano più quello che hanno mangiato a pranzo

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

COLPEVOLE PIU' DI UNA VOLTA....


"Mills mentì per falsare il corso di processi che potevano portare, evidentemente, alla condanna del corruttore (Berlusconi) che in quei processi era anche indagato come evasore."
(www.antoniodipietro.it)


SE MILLS NON AVESSE MENTITO.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Il DNA mai! io non sono disposto a darlo a nessuna banca dati!

caro Travaglio, sei liberale oppure no?
chi ci difenderà dallo stato quando sarà entrato anche nei nostri geni?

caro Grillo, denunci i soprusi della polizia. Chi ci difenderà da questi soprusi quando avranno in mano il nostro DNA?

"se non hai niente da nascondere non hai niente da temere": sapete
chi lo diceva? Goebbels, il nazista

le schedature di massa sono l'inizio dello stato totalitario del nuovo millenio, dello stato di polizia, la fine dello stato liberale, la fine della democrazia!

Joseph Goebbels 24.02.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento

più cemento meno ambiente
più aereo meno treno
più tav meno treni locali
più auto meno biciclette
più banche meno poste

manifesto del fu-turismo

arcore anni 94 in poi

piero bartorelli Commentatore certificato 24.02.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=_mL2WGqwAYA

er fruttarolo Commentatore certificato 24.02.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCHIESTA WHY NOT: PG, PRODI NON COINVOLTO IN MANOVRE.

CATANZARO - Dalle indagini fatte "può escludersi che l'on. Romano Prodi abbia mai fatto parte di quel gruppo di persone indicato quale 'comitato di San Marino': dette persone erano solo di area politica riconducibile all'on. Prodi". E' uno dei passaggi più significativi della richiesta con cui la Procura generale di Catanzaro ha proposto al gip l'archiviazione della posizione dell'ex premier e di altre nove persone nell'ambito dell'inchiesta Why not.

Inoltre, i dati acquisiti, e' scritto nelle 36 pagine della richiesta al gip, ''non consentono in alcun modo di ritenere la sussistenza di un effettivo coinvolgimento dell'ex premier nelle manovre affaristiche di Antonio Saladino'', l'ex presidente della Compagnia delle Opere della Calabria nei confronti del quale e' stato emesso avviso di conclusione indagini insieme ad altre 105 persone. Al riguardo, gli inquirenti evidenziano come le ipotesi accusatorie per Prodi si basino su dichiarazioni de relato e comunque ''generiche e vaghe ed inidonee a fornire dati concreti sui presunti favori di Prodi a Saladino''. (ansa)


====================================00

Tenuto conto del fatto che di Prodi non ci frega niente, tanto colpevoli o innocenti, sti tizi, nelle patrie galere non ci finiscono mai, ma che vuol dire che è stato emesso avviso di conclusione delle indagini?

Tutto a tacere come al solito?

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da asca.it

IL NUCLEARE IN PRIMO PIANO AL VERTICE ITALO-FRANCESE

Sara' l'energia il capitolo principale del vertice italo-francese che si tiene oggi a Roma. Il 27* vertice tra Roma e Parigi con il presidente del consiglio Silvio Berlusconi e il presidente della repubblica francese, Nicholas Sarkozy, prevede la firma di una serie di accordi che spaziano dal settore dei trasporti, in particolare per la Torino-Lione, a quello dell'istruzione e militare. Ma la collaborazione sull'energia nucleare sara' il piatto forte del vertice.

L'accordo sul nucleare e' stato confermato dal ministro per lo sviluppo economico, Claudio Scajola. ''Il Presidente del Consiglio Berlusconi e il Presidente francese Sarkozy firmeranno oggi a Roma un importante accordo di cooperazione tra Italia e Francia sull'energia nucleare'' ha annunciato Scajola parlando oggi a Imperia aggiungendo che ''l'accordo riguarda tutti gli aspetti del nucleare, dalla collaborazione in sede europea ai temi della sicurezza, dalla cooperazione tecnologica alla formazione dei tecnici, dallo smantellamento degli impianti alla collaborazione industriale in Paesi terzi''.

Nell'ambito dell'accordo sul nucleare, ci sara' una nuova intesa tra Enel e Edf, in base alla quale il gruppo italiano entrera' con una quota del 12,5% nel secondo reattore di nuova generazione Epr. Edf ed Enel avevano gia' raggiunto un accordo nel 2007 per la partecipazione della societa' italiana nel primo reattore Epr in costruzione a Flamanville, sempre con una quota del 12,5%.

''Nei prossimi anni ci dovra' essere la posa della prima pietra di una centrale nucleare italiana'', ha detto oggi il ministro degli Esteri, Franco Frattini, intervistato da Sky Tg24. Frattini sottolinea che ''l'energia nucleare sara' una componente importante dell'approvvigionamento energetico italiano''. In tal senso il ministro conferma l'interesse dell'esecutivo di un accordo con la Francia. ''La Francia - dice - ha una tecnologia avanzata, il loro know how e' molto

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berluska e derivati
casta tutta,parlamentari di merda
questo sara' l vostro futuro
(video sconsigliato ai deboli di stomaco)
http://www.youtube.com/watch?v=y2MOIxGBkno

angelo s., cagliari Commentatore certificato 24.02.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Eccola, sta arrivando.
la vedo, la sento.
E' come un'onda. anzi, è un'onda, che insieme a infinite altre sta per travolgerci.
è normale, in fondo capita continuamente da prima che la parole potessero cercare di definire un tal miracolo.
Ma questa ci sommergerà. molti affogheranno, altri ce la faranno per miracolo. ma ognuno lotterà per qualcosa in cui crede.
In cosa credo io? In questa onda. Probabilmente solo perchè l'ho notata io, allora credo che questa sia la volta buona, che sarò così fortunato di potervi assistere in prima persona, e lucrar così sulla fatica di gente che da anni lotta per tenersi in bilico sulla sua cresta... mentre io facevo da spettatore ignaro e inerme.
Ora ci son dentro anche io.
Rivoluzione, culturale.
. Forse hanno sbagliato a ricostruire i calendari, non ci sarà un altro millennio come i precedenti.
Duemila anni di scempi.
Necessari.
Evoluzione.
Ma non c'è spazio per un terzo millennio, come questi. Noi non ci saremo, in un simile scenario.
Estinzione. Niente più uomo. C'è chi pensa che sarebbe meglio per questo pianeta, che non meritiamo un tal miracolo: l'ho pensato anche io.
Ma ho anche pensato al passato. Agli infiniti tasselli che hanno costituito questo mosaico attuale, chiamato Terra. O meglio, realtà.
C'è chi ha definito la realtà come "soggettiva", che qualcosa diventa "reale" nel momento in cui un individuo ne prende coscienza, ne ha conoscenza: va da sè che ci sono miliardi di "realtà" diverse, soggettive. Tante teste diverse, che una per una non vogliono dire niente. Ma se si scambiano la conoscenza...
Sta arrivando. le realtà si stanno affinando. La comunicazione è conoscenza. La conoscenza è realtà.
Lentamente ci stiamo avvicinando tutti alla stessa realtà, cominciamo a scorgere la verità, a sapere chi siamo, e decidere coscentemente se e dove vogliamo andare.
Oh, non sarà facile, non sarà indolore. Una rivoluzione, pur se culturale, si associa sempre A eventi drammatici......

Claudio M., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOKIO IL GOVERNO COMPRA LA BORSA
***********************************

SENSAZIONE...

SI METTE MALE

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 24.02.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mmm

federalismo padano, ronde mmmm

per tornare al Regno delle due Sicilie? Si devono ricompattare i briganti? mmmm


Pentitevi il GRANDE RESET è vicino!

Nuovi crolli di borsa con svariate società che sfondano minimi storici...

Fate scorta d prodotti alimentari, qualcosa mi dice che aumenteranno di prezzo molto presto...Le ronde sono solo un altro dei tanti segnali in tal senso!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 24.02.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

va bè pausa caffe'
ma COME!! brunetta non vuole
e chi se ne fot-t-e
nel frattempo vi racconto due filastrocche


GIRI GIRO RONDO GIRO INTORNO E RONDO
150 IL NANO CANTA
LASCIALO CANTARE
GIRI GIRO RONDO GIRO INTORNO E RONDO
CASCA IL LEGHINO TUTTI NEL CASINO.


TREMONTOLO E BERLUSCINO
TREMONTOLO E BERLUSCINO
DOVE SIETE STATI?
DALLA NONNINA.
COSA VI HA DATO?
UN TREBONDINO.
DOVE L’HAI MESSO?
NELLA TASCHINA.
FAMMELO VEDERE.
ECCOLO QUA'
IL CRACK CHE ABBIAMO DAT.

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Perdonate l'o.t. ma vorrei segnalarvi la situazione allarmante del polo industriale di Portovesme (Sulcis-Iglesiente): centinaia di lavoratori(450 diretti e 2-300 delle ditte d'appalto) dell'Eurallumina (della russa RUSAL) stanno per essere messi in cassa integrazione (dal 1° Marzo e per un anno)nonostante le promesse preelettorali da magliaro del solito noto e del suo pupazzo.

(da la Voce.net)

"Ricordate la famosa telefonata che Vladimir Putin avrebbe dovuto fare all'amico proprietario della Rusal per risolvere la questione Eurallumina? L'aveva annunciata Silvio Berlusconi, a Cagliari, una settimana esatta prima delle elezioni: a testimonianza dell'impegno che il Governo, il premier e il ministro Claudio Scajola in prima fila, stavano mettendo in campo per le industrie del Sulcis. Invece la Rusal conferma l'intenzione di chiudere lo stabilimento di Portovesme dal primo marzo. E Scajola, due giorni fa, non ha neppure incontrato i sindacati arrivati a Roma: non c'erano neanche i vertici della società russa. La strategia della telefonata all'amico dell'amico non funziona. Sarebbe da ridere, se non ci fosse di mezzo il lavoro di 450 operai e quello di 200 dipendenti degli appalti."

Meno male che Silvio c'è. (o ci fa).

harry haller Commentatore certificato 24.02.09 11:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bossi se ci sei batti un colpo
bossi se lo hai duro batti
bossi se ci fai batti
bossi se ti fai
bossi via-gronda

piero bartorelli Commentatore certificato 24.02.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Per semplificare:
GIUSTIZIALISMO:con questo si intende il movimento dei descamisados sostenitore del dittatore Juan Domingo Peròn,il termine quindi non ha nulla a che vedere con la" giustizia",ma è sinonimo di conservatore,illiberale e reazionario che ben descrivono Berlusconi e i suoi giullari.

POPULISMO:se qualche genio o grande luminare del pdl riesce a darmi una spiegazione esaustiva del termine, gliene sarei grata.
Che sia nato da "agrario" e che concettualmente denoti una pura e genuina democrazia immediata che nasce dal basso???????
Si accettano diverse interpretazioni dal momento che ancora non è chiaro,nemmeno a coloro che lo utilizzano abitualmente,il vero significato del termine.
Per concludere ,
una citazione di Rousseau:
"il popolo crede di essere libero,ma si sbaglia di grosso.Lo è soltanto durante l'elezione dei membri del Parlamento;appena questi sono eletti,esso diventa schiavo,non è più niente.Nei brevi momenti della sua libertà,l'uso che ne fa merita di fargliela perdere"
NE POSSIAMO PARLARE.

stefania STEFANIA 24.02.09 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Si stava meglio quando si stava peggio
Almeno mussolini quando scappò non scappò con la cassa!

Ettore chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 24.02.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Approvata la nuova "torcia da ronda"

Trattasi di lungo tubolare in tungsteno dotato di lampadina frangibile con vetro taglientissimo ad un'estremità. Lungo tutta l'intelaiatura di metallo sono presenti borchie appuntite atte ad una migliore riflessione della luce. Anche il manico nella simpatica "impugnatura manganello" servirà a meglio illuminare i cervelli delle persone che ancora non sono stati folgorati dalle messianiche sembianze del nano-divino."

A che ora parte il prossimo aereo per l'australia?

Cai funziona ancora?

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 24.02.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Questo governo governa.
Peccato che segua una logica lineare!

La logica lineare è quella secondo la quale un autotrasportatore non riempie il serbatoio e non fa manutenzione dell'automezzo per avere la liquidità e potersi comprare un gommone con un 20Hp per le vacanze.
Esegue tagli di spesa alle voci che producono o produrranno ricchezza, a quelle per la sicurezza per avere i soldi per erigere cattedrali nel deserto che quando saranno terminate, se terminate, saranno obsolete ed inutili.
Un governo che lavora per il nostro passato.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:03| 
 |
Rispondi al commento

O.T.: per Silvana... grazie a

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia che scrive alle 23:02 del 23 febbraio 2009

***

Per cortesia leggete il post di Ermanno di iersera.
C'è la possibilità di fare qualcosa di concreto con questo mezzo che ci vede uniti nelle Parolè..
Forse per una volta tali Parolè possono diventare azioni concrete per Silvana.
Su perfavore a leggere il post di Ermanno... Via!

Grazie commentatori del blog di Beppe Grillo. Grazie Barlow.... lo scrittore del blog...
Un abbraccio a te.

Buonasera commentatori, viva Travaglio... ovviamente!

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

O.T.
Italia-Francia. Oggi vertice a Roma con Berlusconi e Sarkozy
Focus su nucleare, Tav e M.O.Sullo sfondo la dottrina Mitterrand

//////
ottusangolite
è una nuova malattia che colpisce la classe politica italiana
i francesini sono molto nazionalisti non pensano per nulla a noi per loro siamo una buona merce di scambio ,non comprendo come si possa gemellare sull'asse strategico economico socialpolitico con loro insomma noi italiani continuamente in perenne svendita .
se esisterebbe solo la francia e l'italia; per esempio se costruissimo solo auto noi italioti hai voglia di morir di fame, per come siamo fatti saremo capaci di comprar solo auto francesi e far morir di fame gli operai italiani, questo è un banale esempio che rispecchia il pensiero italiano

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Cominciano a non trattenere
il fastidio all'antiberlusconismo: titoli,
testimonianze dei servi più stretti e viscidi,
invadono l'etere.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento


Caro Marco
Riguardo a quei discorsi sul DNA e sulle sue banche dati è stato recentemente ratificato, fa parte degli acordi di PRUM che quel BASTARDO di MARONI ha recentemente sottoscritto, o almeno è quello che ha dichiarato.....
Ma non c'è niente di buono nell'essere schedati così intimamente, tanto che gli accordi prevedono ben altro...... Sono una copia ben compilata del Patrioct Act made in USA, sono trattati della scuola di Cheeney, sono trattati antiterrorismo e che privano di tutti i diritti umani...... sono parte del piano 9/11
STIAMO ATTENTI A DARE PER BUONE ED AUSPICABILI CERTI TRATTATI INTARNAZIONALI PERCHè SONO REDATTI DALLA COMMISSIONE TRILATERALE, REDATTI DAI BANCHIERI......
A PROPOSITO, ALFANO HA DICHIARATO DI VOLERNE COSTRUIRE TANTE DI CARCERI IL PROBLEMA è PER FARLO E POI PER GESTIRLE DOVRà DARLE IN MANO AI PRIVATI....
QUANDO IL DITO INDICA LA LUNA....... è MEGLIO NON GUARDARE IL DITO

Massimo Berruti, Roma Commentatore certificato 24.02.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Centrali nuclari in Italia

Berlusconi al sicuro, con la cassa, ai caraibi per il resto dei suoi giorni

Cari italioti, giacchè ormai è praticamente certa la "fuga con la cassa", io proporrei di fare una bella colletta per regalare al nostro presidente del consiglio degli acquisti nucleari una bella cassa di mogano...cosichè potrà riposare tranquillo tra un vampireggio ed un'altro...

Il sangue italiano, si sa, mantiene giovani per sempre...e lui ne ha fatto tanta scorta..praticamente è ridiventato immortale come lord Voldemort, giacchè ha servi come franceschini pronti a "dare per lui la propria carne col consenso"

io intanto, da inguaribile ottimista che non molla mai, sto intagliando paletti di frassino "da cuore", non si sa mai.

Spero che la crisi riesca a dissanguare tutte le sue scorte e del suo esercito di tremorti!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 24.02.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Trieste ronde intitolate allo squadrista Muti
di Roberto Rossi La speranza è che sia frutto di un malinteso o di un errore giornalistico. Visti i tempi che corrono, invece, è più probabile che si tratti della cruda verità. Si parla di ronde. Quelle che il governo pochi giorni fa, con l’approvazione di un decreto sulla sicurezza, ha reso legali. A Trieste il Movimento Fiamma Tricolore ha deciso di mettere a disposizione dell'intero territorio provinciale un corpo di 100 volontari. “Tutti cittadini italiani”, beninteso, “molti dei quali esperti di arti marziali o ex appartenenti alle forze armate o a corpi di polizia per i servizi di sicurezza del territorio”, si legge in una nota. “I volontari saranno dotati unicamente di telefono cellulare, torce per la vigilanza notturna e spray anti aggressione, il cui utilizzo è divenuto ormai legale”. E avranno anche un nome. Un po’ particolare. Si chiameranno “Squadre Ettore Muti”.

Chi era Ettore Muti? Secondo Stefano Salmé, segretario regionale della Fiamma Tricolore, è “un eroe della militare della prima, come della seconda guerra mondiale”. Definizione che non risponde a verità. Non del tutto quanto meno. Ettore Muti era uno squadrista, un fascista della prima ora. E’ stato gerarca fascista fin dagli esordi, segretario del Partito Nazionale Fascista, e nel suo curriculum può vantare diversi assalti squadristi, e per l'occupazione della prefettura di Ravenna durante le operazioni della marcia su Roma. Muti è stato ucciso a Fregene durante il suo arresto da parte dei carabinieri il 24 agosto del 1943.

Chissà cosa ne penseranno i triestini di questa simpatica iniziativa e soprattutto se si sentiranno più sicuri se nella città gireranno civili armati di spray con nostalgie per il Ventennio che fu. E chissà, poi, che cosa ne penserà il ministro dell’Interno Roberto Maroni, fautore della norma e che ha sempre detto che le ronde non dovevano essere politicizzate.

«L’ipotesi di istituire le ronde è profondamente sbagli

Marco F., Torino Commentatore certificato 24.02.09 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spinto da un imperativo categorico di cartesiana memoria:
"Rompo Ergo Sum..." vi propongo una piccola considerazione.

Alcuni ricercano ed ottengono la consapevolezza di sé e iniziano a vivere nella piena Libertà e soddisfazione; altri, la maggior parte, si lascia narcotizzare, procede come un automa comandato da pulsioni indotte dall'altrui convenienza e troverà la consapevolezza un centesimo di secondo prima di chiudere definitivamente gli occhi, lasciando questo mondo con la bocca impastata di rimorsi e di rimpianto.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 10:54| 
 |
Rispondi al commento

E' tutta una farsa.
Farsa propagandistica di una classe dirigente di cialtroni e ladri.

Come i famosi "cannoni" e forze che difendevano la Sicilia dallo sbarco alleato: cannoni di legno, sagome di cartone, tubi di scarto, sagome di soldati, spiagge deserte, bunker di frasche.

future is unwritten 24.02.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento

e basta dare contro al nano!
in fondo è l'unico che lavora in italia!

vuole le centrali nucleari?
e fategliele fare, a sto bambino viziato!

il fatto che abbiamo la polizia e i carabinieri fermi in caserma per mancanza di fondi, non deve preoccuparci più di tanto!
le centrali nucleari, ottimo obiettivo per i terroristi, verranno difese dalle ronde padane, che con il telefonino spareranno in bergamasco a tutti i cattivi che vorranno attaccarle!
e nel frattempo, munite di scope, puliranno anche le strade!

il fatto che prima che siano a pieno regime, il "combustibile" per farle funzionare sarà già scarso, con inevitabili aumenti dei costi, non preoccupa minimamente il minipremier, tanto a lui che cippa gliene frega, in sardegna ed a arcore, avrà umilio fido e altri leccaculo sulle biciclette che gli produrranno energia, gratis e pulita!

disfattisti, non capite niente di economia e politica, e continuate a sparare a salve contro il futuro premio nobel per la pace (in fondo se non ci sono più guerre è grazie a lui), l'economia (in fondo se l'italia non sente la crisi è grazie a lui), la letteratura (grazie alle barzellette), la simpatia (dove lo trovate un politico all'estero che ride sempre a 128 denti).

vergogna!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La ricetta di chi tira le fila del paese è sempre la stessa: trovare un capro espiatorio, attribuirgli le peggiori nefandezze ed etichettarlo, finalmente, come "NEMICO". E il popolo, privo di informazione, lo seguirà!

Una volta erano gli arabi, ora i RUMENI. Non importa chi, l'importante è che esista un nemico che distragga dai problemi reali...

La dimostrazione di tutto questo? Presto detto: 20 ITALIANI ARRESTATI PER VIOLENZA SESSUALE (in molti casi con l'aggravante della PEDOFILIA) in 8 giorni.

Avete sentito qualcosa nei tg o sui quotidiani? No, semplicemente non erano rumeni...

http://alessandrotauro.blogspot.com/2009/02/ronde-e-razzismo-la-non-storia-dei-20.html

alessandro tauro Commentatore certificato 24.02.09 10:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il primo problema del PD e di qualsiasi altro nuovo segretario è: TOGLIERSI DAI COGLIONI I TEODEM e gli infiltrati del vaticano.

Bersani aspetta il momento giusto per rivelare al mondo un nuovo partito social-democratico LAICO.

Spero che il menzionato nuovo partito non abbia a che fare con quello del passato notoriamente CORROTTO, ma sia sul modello nordico quindi laico ed eticamente ok.

Sergej Molotov Commentatore certificato 24.02.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi: in arrivo uno scandalo enorme

Repubblica — 25 gennaio 2009

ROMA - Berlusconi ne è certo: «Sta per scoppiare uno scandalo enorme, sarà forse il più grande della storia della Repubblica. Un signore ha messo sotto controllo 350 mila persone».

..................................................

Uffa.. ma quanto ci mettono??? E' un mese che aspetto...

epe pepe 24.02.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tette e culi
tette e culi
tette e culi
si va verso le elezioni
tette e culi
tette e culi
tette e culi
e distraiamoli questi italiani ...

piero bartorelli Commentatore certificato 24.02.09 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una delle peggiori avidità mondiali, vive, dimora e governa l'Italia.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti sono qua per invitarvi a registrarvi qua http://condivisioncar.ilbello.com/ e cercare di migliorare DAVVERO le cose..

questo è un punto di partenza , sta a voi prendere iniziativa , i mezzi ci sono.

Un buon giorno a tutti :D

Lorenzo G., Busto Arsizio Commentatore certificato 24.02.09 10:40| 
 |
Rispondi al commento

La canzone di povia “luca era gay” è stata scritta dal card. bagnasco. Non ho commenti
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 24.02.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento


POLITICI E GIRNALISTI DI MERDA
SONO QUELLI CHE CRITICANO E NON PROPONGONO
==================

UOMINI DI MERDA SONO QUELLI CHE PER MANCANZA
DI CONOSCENZA, RISPONDONO CON L'OFFESA.

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 24.02.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Sapete perche' fanno giustamente piu paura le notizie di violenze non "in famiglia"?

Perche' se non hai la sfortuna di avere un parente deviato puoi vivere serenamente se non ci fossero quelli commessi dagli stranieri per strada...invece in questi casi devi vivere con l'angoscia che possa ogni sera (o addirittura giorno) succedere qualcosa alla tua fidanzata o moglie...e per non parlare di sfioramenti o attacchi verbali di natura sessuale vari (che non vengono mai riportati o denuncati!!!)...

(corriere del 24/2 "40% dei ricercati dalla giustizia rumena vive in Italia"...hai voglia a dire di non starci attento e stare in guardia quando li vedi per strada!!!)

riccardo palestra 24.02.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco, attenzione a parlare di banca dati del DNA!
è una questione delicatissima.

ti prego prendi spunto dal link sotto per approfondire.

http://punto-informatico.it/2531506/PI/Commenti/cassandra-crossing-truffa-del-passaporto-biometrico.aspx


mario salerno 24.02.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento

"""""ENERGIA
Intesa Berlusconi-Sarkozy
l'Italia riapre al nucleare
Accordo italo-francese per la produzione di elettricità con l'atomo. Il primo impianto entro un decennio. Tra gli obiettivi: esportare energia insieme""""""

Dunque mumble, mumble, mumble........

-4 centrali nucleari...
-La Tav a forza di manganellate...
-Il ponte sullo stretto...
-Leggi ad personam a gogo...
-Ronde come piovesse...
-Oscuramento mediatico del movimento...
-Mordacchia a internet......

Certo che quel rivoluzionario da "Topo Galileo" che sosteneva che il nemico è meglio del falso amico......è quasi meglio del genio della lampada!!
E poi sfrega, sfrega, sfrega.......che esce dalla lampada geniale????
Le temibilisssssime liste civiche locali!!!!!!

Mi sa che dovrò emigrare a Lugano......oooopppsss....che ho detto mai!!!!

Ps....
L'8 marzo andiamo ai semafori a vendere mimose....magari ci alziamo pure il cippino.
Invece di sputtanare soldi andando a Firenze.....

Redpartisan mattina......

maurizio spina Commentatore certificato 24.02.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E intanto il Governo si offende . . .

http://piccapicca.splinder.com/post/19927362/CARTA+.+.+.+.+da+rispettare

ezio c, Roma Commentatore certificato 24.02.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Vi dico una cosa: non ne usciamo, c'è troppo falso perbenismo in giro, i bambini vanno a fare la comunione per la festa e i genitori non sanno neanche dov'è la chiesa, così educhiamo eserciti di ipocriti ruffiani che voteranno facce da propaganda, guarderanno tv spazzatura, commenteranno che fanno bene ad arrestarli tutti senza chiedersi e poi? Signori l'Italia è troppo ignorante e bachettona per ribellarsi ai ruffiani, ognuno si arrangia da sè tra un piatto di pasta e una piccola fregatura in una guerra fra poveri. Berlusconi fa bene perchè anche i morti di fame, precari, disgraziati lo votano senza domande. Il DUBBIO s'insinui tra noi è l'unica preghiera.

Valeria Podesta, Recco Commentatore certificato 24.02.09 10:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

OBBIETTIVO EUROPA!
NAZIONI COME GERMANIA,FRANCIA,ITALIA,ECC.ECC.
TRA I PRIMI RESPONSABILI DELLA CRISI IN EUROPA
E CON L'OBBIETTIVO DI METTERCI A PARITA' DI SALARIO E TENORE DI VITA COME; UNGHERIA,POLONIA,
CROAZIA,ECC.ECC. PERCHE SONO
TUTTI DACCORDO E CI DIRANNO ,(DOPO LA CRISI)CHE
DOBBIAMO FARE DEI SACRIFICI(ANCORA)SI (SEMPRE NOI)SI,POPOLO BUE,SI!!!
E QUANDO AVRANNO RAGGIUNTO L'OBBIETTIVO MOLTI PAESI ANDRANNO AVANTI, E PAESI COME ES:ITALIA,GERMANIA,FRANCIA, SOFFRIRANNO.
PADRONI,E CAPITALISTI, CON GLI AIUTI DEI GOVERNI CHE GIA GOVERNANO IN EUROPA
AVRANNO UNO STRAPOTERE SUL POPOLO BUE,CHE
NON RIUSCIREMO NEANCHE A REAGIRE E TANTO MENO A FARE LA COSIDETTA RIVOLUZIONE !
PROLETARI DI TUTTA EUROPA UNITEVI.

carmine dacorsi 24.02.09 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma non dovevamo diventare una società multietnica?
Come negli states, come a Londra, come a Parigi, come.....

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Rosina Murru

Ti sei lasciata infilare degli occhiali che ti permettono di vedere solo un colore.
Purtroppo (per te) solo tu puoi toglierteli, nessun altro lo può fare al posto tuo.
Personalmente ho vissuto e sto vivendo anche l'altra parte di esperienza, quella dell' emigrante, vivo all'estero e sono stato accolto per quello che sono, senza generalizzazione alcuna, nonostante sia un concittadino di Berlusconi, non vengo considerato un mafioso o un buffone.
Quando si minano le istituzioni dello Stato, quali la Giustizia se non addirittura la Costituzione, si mina l'esistenza dello Stato stesso, credo che ormai l'Italia non sia più uno Stato democratico, forse non è più nemmeno uno Stato se i cittadini non si sentono più tutelati da esso.
Questi risultati non si ottengono con il buonismo.
Ti consiglio di toglierti gli occhiali fumé e avere il coraggio di guardare in faccia la Realtà.
Una parte di responsabilità è anche tua.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Non è che l'omino vuole comprare le centrali nucleari francesi dismesse, vero?
Non so, per risparmiare ad esempio, per fare "l'affare"....

Da quellolà ci si può aspettare di tutto.

Lui firma, firma, firma..... magari se tutti gli chiediamo l'autografo, evita di mettere firme sulla nostra fine...

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

========RAPPORTO RONDA BIANCOROSSA==================
QUESTA SERA LA RONDA TORNA IN INFORMAZIONE TIPO,MARIO ANCHE SE NON ANCORA DEL TUTTO APPOSTO HA VOLUTO ESSERE DELLA RONDA.SOLITE RACCOMANDAZIONI DEL COMANDANTE E PARTENZA.DESTINAZIONE ALTE CECCATO,FRAZIONE DI MONTECCHIO MAGGIORE,DOVE HANNO SEGNALATO STRANI ANDIRIVIENI NOTTURNI.
PER DARE PIU' IMPORTANZA ALLA PANDA ACCESO LA LUCE(TIPO POLIZIA)PIAZZATA SUL COFANO DAVANTI PER LA PRIMA VOLTA.PROVATO PASSARE COL SEMAFORO ROSSO:OPERAZIONE CHE NON RIPETEREMO.
SULLA SS 46,LOCALITA' TAVERNELLE,FERMATI A SALUTARE LE SIGNORINE DI IERI SERA.FATTO GIRANE UN PAIO DI PAGLIETTE MENTRE MARIO VOMITAVA ANCHE LA PASTIGLIA DELLA PRIMA COMUNIONE....SECONDO ME CI VUOLE ANCORA QUALCHE GIORNO PERCHE'POSSA RIPRENDARSI DEL TUTTO!.......ARRIVATI A DESTINAZIONE, SUBITO INDIVIDUATO CAPANNONE SOSPETTO CAUSA LUCI ACCESE.SUONATO CAMPANELLO E RICEVUTI CORDIALMENTE,FATTI ACCOMODARE IN SALA D'ATTESA E BEVUTO CAFFE' OFFERTOCI.ARRIVATO IL TITOLARE,IDENTIFICATO COME LUIGI C.NATO E RESIDENTE A MONTE DI MALO(VICENZA),LIBERO PROFESSIONISTA, CHIESTO SUBITO MOTIVO DEL LAVORO NOTTURNO,SI GIUSTIFICAVA,SCUSANDOSI,ASSERENDO CHE GLI ORDINATIVI ERANO SUPERIORI ALLE ATTESE.
CI HA FATTO VISITARE VISITARE IL CAPANNONE:UNA VENTINA DI INDIANI CHE STACCAVANO BRUTTE ETICHETTE DA BOTTIGLIE DI VINO ROSSO CILENO E APPLICAVANO ECCEZZIONALI ETICHETTE ITALIANE....
MI SONO COMMOSSO:HO VISTO TUTTA L'INTELLIGENZA DEI VENETI,IL NUOVO MARKETING CHE AVANZA , DOVE SOLO I VENETI RIESCONO,.....SONO ORGOGLIOSO DI ESSERE VENETO.
RITORNATI NEL SUO UFFICIO,CI HA OFFERTO PANE BISCOTTO,FORMAGGIO ASIAGO E SALAME CON AGLIO,BEVUTO SASSICAIA DEL 1994,BARBARESCO ANGELO GAJA.....SOLO I VENETI SONO COSI DI CUORE.
ALLE 5,30,DOPO CONVENEVOLI E RINGRAZIAMENTI PER I CARTONI DI VINO REGALATICI RITORNO A VICENZA.
TUTTO IL TERRITORIO SOTTO CONTROLLO,TUTTO TRANQUILLO,NULLA DA SEGNALARE.

PS.LUCIO STASERA HA FUMATO POCO.....CHE SIA PASSATO ALL'EROINA?.......MAHHH
copyright ©.

RIBITIN PIOVENE, PIOVENE ROCCHETTE Commentatore certificato 24.02.09 10:11| 
 |
Rispondi al commento

....
il problema e' che gentaglia finto acculturata come te ha rovinato l'italia...

gentaglia che riesce solo a vedere gli errori di scrittura degli altri e non si accorge che con la propria mentalita del fare nulla e guadagnare tanto... lascia in eredita i figli un tragico destino

gentaglia come te che per un finto buonismo, ha fatto dell'italia terra di nessuno, terra da depredare dal primo pirla straniero che passa

e magari... sei anche pensionato statale.. fatto nulla nella vita e godersi una signor pensione!!

e se per caso sei studente con pugno alzato , ti invio la solita frase : va a laura' barbun!!

Rosina Murru

=============

Qui dentro postano dei blogger stranieri che, oltre ad articolare il loro pensiero un miliardo di volte meglio del tuo solito monologo del cazzo, lo fanno con una grande chiarezza e una grande padronanza della lingua italiana che tu te la sogni!
Lascerei l'Italia e i miei figli molto piu' volentieri in mano a due come loro che a cento come te.
Scema al cubo. Vai tu a scuola, che ne hai bisogno.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 24.02.09 10:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ma come è possibile che se il popolo italiano ha deciso con un referendum nel 1987 di non proseguire con il nucleare, oggi il nostro presidente del consiglio parlerà di questo argomento con il presidente francese Sarkozy???...ma quanto ancora dobbiamo farci calpestare????....quando scendiamo in piazza a dire di non toccare ciò che il popolo sovrano ha deciso?????

monica P., roma Commentatore certificato 24.02.09 10:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Avere ANCHE in Italia un partito Democratico SAREBBE SULLA CARTA un grande progetto politico.

La realtà è che la parte CATTOLICO-INTEGRALISTA del Paese NON E' democratica in senso stretto.
Preferisce regolarmente affidarsi a chi le dà un SOGNO di ILLISORIA STABILITA' in un MONDO che CAMBIA e tenersi stretto il potere a costo di mandare in malora il Paese per il futuro.

Errore analogo lo fanno alcuni ambienti a sinistra, che non comprendono che il Paese PRIMA DI TUTTO DEVE RISORGERE E LIBERARSI da una burocrazia follemente pervasiva.

Insomma abbiamo DUE CHIESE contrapposte, entrambi retrograde, entrambi OSCURANTISTE.

Chi ci guadagna, come sempre, tra i due litiganti è il TERZO INCOMODO che OGNI TANTO FA FINTA DI DARE RAGIONE ALL'UNO O ALL'UNA O ALL'ALTRA, ma nella realtà tira per la SUA strada.

BENISSIMO fanno i PRAGMATICI di cultura ANGLOSASSONE che NON AMMETTONO DERIVE OSCURANTISTE, anche se non sempre se ne accorgono per tempo.

Bush e la sua cricca hanno avuto dalla loro parte, come Berlusconi, mezzi di comunicazione a gogò, ed ecco sotto gli occhi di tutti dove entrambi hanno portato questi due paesi, con la COMPLICITA' (qualcuno direbbe invece "sotto la guida", ma è solo un prendersi in giro da soli.. ) ora di questa ora dell'altra delle DUE CHIESE sopra dette.

In campo internazionale, pure, Berlusconi ha dato ragione a questo ora all'altro IMPERO (Bush, Putin, Israele ecc..), e intanto anche lì si è fatto i fatti propri "rivendendoli" come sempre, nella comunicazione, come "bene fatto al Paese" ...

rosario v. Commentatore certificato 24.02.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Bontempo ha detto che le ronde leghiste sono perfino peggio delle squadre fasciste e se lo dice lui che di fascismo se ne intende…..

viviana v., Bologna Commentatore certificato 24.02.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento

tremorti di qualcosa di destra:
scappiamo con la cassa!!!

piero bartorelli Commentatore certificato 24.02.09 09:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

.....
padre, perdonali perchè non sanno quel che fanno..ma lo avete letto il DDL sulla sicurezza o no? avete letto che le ronde non potranno avere armi contundenti con sè, al massimo un telefonino per avvertire le forze dell'ordine quando succede qualcosa?
è proprio vero, voi vedete gli asini che voilano in cielo solo perchè lo ha detto Grillo-Travaglio...

ARBANNATO E RITORNATO

=====================

Le ronde compaiono solo in quei paesi in cui non funziona più né legalità, né giustizia, né democrazia.
E' questa la risposta politica alla urgenza di sicurezza con la quale è stata fatta propaganda elettorale? I normali cittadini a sorvegliare le strade? Ridicolo, oltre che preoccupante!

Sono gli altri paesi democratici che vedono gli asini che siamo.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 24.02.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

orwell era un inguaribile ottimista

davide rosa (ular), torino Commentatore certificato 24.02.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devo fare un'obiezione all'articolo i girotondini di Marco Travaglio.

Non è vero che gli stranieri regolari delinquono 3 volte più degli italiani, a questa conclusione ci sono arrivato sfogliando i dati del Rapporto criminalità 2007 del Ministero dell'Interno. Agli stranieri è attribuibile il 38% dei reati totali ma l'80%di questi sono attribuibili a stranieri irregolari quindi agli stranieri regolari è attribuibile il 7,6% dei crimini totali, in linea con la loro presenza in Italia

andrea v 24.02.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Banche: la tabella dei compensi ai manager nel 2007.

http://www.ilsole24ore.com/fc?cmd=document&file=/art/SoleOnLine4/Finanza%20e%20Mercati/2009/02/banca-carige-banco-sardegna.pdf?cmd=art

Leggete attentamente, qualche nominativo sospetto c'è, Bossi, Fini........saranno per caso parenti?

Quest'anno ci sarà anche la "figlioletta" del Berlusca!!!!!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Banche: la tabella dei compensi ai manager nel 2007.

Nel 2007 il manager bancario che ha incassato gli emolumenti più alti è stato Gabriele Galateri di Genola, all'epoca presidente del consiglio di amministrazione di Mediobanca.

Tra emolumenti per la carica (2,052 milioni di euro), benefit (37 mila euro), bonus e altri incentivi (950 mila), l'ex presidente di Mediobanca arriva a 11,039 milioni di euro.

Hanno pesato gli 8 milioni di "altri compensi", stock option comprese, percepiti dal manager quando, con la trasformazione momentanea della governance dell'istituto in duale, lasciò la guida della banca.

Alle spalle di Galateri, l'ad di Unicredit Alessandro Profumo ,con 9,44 milioni di euro sui quali la voce che pesa di più è quella dei bonus (5,950 milioni).

Tra gli altri nomi che spiccano nella tabella elaborata da lavoce.info, va segnalato quello di Giampiero Auletta Armenise, ormai ex consigliere delegato di Ubi Banca: nel 2007 ha percepito 5,736 milioni di euro.

In evidenza anche il nome di Giovanni Alberto Berneschi presidente di Banca Carige: 1,408 milioni.

Dal lungo elenco – nella cui lettura bisogna tenere presenti le avvertenze che accompagnano la tabella di lavoce.info – vanno segnalati anche i nomi di Corrado Passera, consigliere delegato di Intesa SanPaolo (3,790 milioni di euro di cui 1,5 milioni di bonus e altri incentivi) e quello di Nereo Dacci, ad di Banco di Desio e della Brianza: 2,797 milioni.

Nella tabella, suddivisa in due parti, è possibile confrontare i compensi di tutti i banchieri, voce per voce.

===============================

Gli sprechi delle banche nel link:

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Finanza%20e%20Mercati/2009/02/banche-tabella-compensi-manager.shtml?uuid=1c52f8a6-fd97-11dd-a045-7ddd7f20774b

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.02.09 09:39|