Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Settimo al mondo nel web per Forbes
grazie a voi!


video_delirio_rete.jpg

Beppe Grillo settimo al mondo sul Web per Forbes

Grazie a tutti coloro che seguono, scrivono, denunciano, propongono, si incazzano, inviano video, aiutano una persona nel blog. Grazie a voi la rivista Forbes ci ha classificati settimi al mondo nel web, un mondo di un miliardo di persone che si collegano alla Rete.
L'Italia, tra le ultime nazioni per connettività, per diffusione della cultura della Rete. Un Paese di vecchi dentro, senza informazione libera, senza diffusione della banda larga, senza servizi in Rete. Un Paese che ha saputo esprimere il portale Italia.it (Plis visit our counttri di Rutelli) progettato dal capo magazziniere Stanca e rilanciato dalla Brambilla. Un Paese con con il ditalino terrestre, fondato sulla pubblicità delle reti televisive dello psiconano. Un Paese così che entra nella classifica mondiale di Forbes al settimo posto per il web ha ancora qualche speranza.
Loro non molleranno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Ps. Domani si terranno i funerali di Giuseppe Gatì, alle ore 15.00 nella Chiesa Madre di Campobello di Licata.


.......................................................................................................................

Cancelliamo il Canone Rai

Diffondi l'iniziativa

Chi disdetta il canone può iscriversi al gruppo di Facebook:
Cancelliamo il canone RAI

.......................................................................................................................

Il calendario dei Santi Laici 2009 è disponibile in download gratuito nel formato pdf o a prezzo libero, nella stampata su carta patinata.
Diffondi il calendario

3 Feb 2009, 13:59 | Scrivi | Commenti (578) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

GRANDE BEPPE,
siete bravissimi,continuate così!!!!
baci da una dipietrina che ogni tanto si intrufola.
Emanuela

emanuela b., conselice Commentatore certificato 11.02.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento

un contratto svilente, rimaneggiato e dequalificante, dove ancora oggi siamo soggetti alle richieste più svariate, sino a giungere alla manutenzione di autoveicoli, che scavalca persino il concetto prevalente di titolo di studio-area di appartenenza. Contratto in cui non è ravvisabile alcun vero riferimento preciso e puntuale circa le esatte mansioni da svolgere. Al contrario di amministrativi e collaboratori scolastici, non possiamo permetterci, in molti casi, alcuna forma di mobilità tra istituti, per effetto delle corrispondenze titoli-aree, non abbiamo accesso agli istituti di grado inferiore, alle università, accademie e conservatori, non abbiamo alcuna possibilità di progressione verticale di carriera, svolgiamo, sempre al contrario delle altre differenti figure professionali non docenti, il nostro lavoro in ambito prettamente didattico, con orario articolato e modulato in funzione delle attività didattiche stesse. E mentre le restanti figure non prestano servizio all’interno dei laboratori, viene spesso richiesto ai tecnici (anche attraverso richieste ufficiali,some nella rivisitazione dei profili proposta dall’ANQUAP) di prestare servizio nelle segreterie, o nell’ambito dei servizi generali. Chi avesse un poco di buon senso e di acume potrebbe trarre alcune considerazioni importanti, che qui, volutamente, omettiamo. Costituiamo un’entità numericamente marginale, e pur non avanzando richieste strettamente economiche, non riceviamo risposta circa le istanze che da anni facciamo eprvenire a ministero e OOSS. La questione della professionalità, giustamente sollevata anche dai colleghi amministrativi, risulta a tutt’oggi irrisolta, anche alla luce delle “novità” emerse dalla sequenza contrattuale, in cui, in ultima analisi, si tenta una sorta di “condono” del lavoro di concetto assolto “abusivamente” in questi anni da tecnici e amministrativi.

Gino L., BARI Commentatore certificato 09.02.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

[B]Comunicati stampa INVITI Giovedi’ 14 Maggio 2009 h 20 ore venti
B"H_20 Yia'r 5769 ARETS Associazione RaSDIcale Enzo Tortora Sionisti ; PDV Partito Democratico Valorace " ASIA CLUB Capannina EDICOLA " via DeRuggiero Guido ang via MISSAGLIA Gratosoglio di Sotto MILAN NO MM 2 Verde " capolinea Abbiategrasso " Tram 3 – 15 appo Sede pv di ARETS MOLCA ARTSENU RaSDIcali AUDOC ; PDV … _ Mafia KO ! Fusione Fredda & Petrol Rifiuti REFLUOPETROLIO ARTSENU Trivoluzione Global Democrazia Dibottiti EVO POST OPEC MAFIA FRITTA
- NO Israe'l in UE , SI' UE PRO ISRAEL
ARTSENU TRIVOLUZIONE fa bene a tutti fa male alla mala . STAMPA E CITTADINI SONO INVITATI Speranza Vs gentili pre annunci presenza resoconti . Grazie ! Francolevi @ Tiscali.it ; LEVIMOLCA@YahooGroups.com ; CON :- Aquiloni SEQUOJA " KITE GEN " di Massimo Felice IPPOLITO ;
- Fiaschi Frascati Fusione Fredda : elimina anche le scorie del paleo nucleare ;
- Refluopetrolio Andrea Husserl ROSSI Adomi'm anti vermo valorizzatori ; Eolico e Solare PICCOLI GLOCAL ; FUEL CELL cella a combustibile ;
- Superconduttori ; LEVI tazione Magnetica MAGLEV
_ VALORIZZIAMO non VERMO VALORIZZIAMO i rifiuti ( e nucleari e non ) . Pensioniamo i poli ticanti fossili , la mafia e loro scorie . Visti successi battaglie precedenti e pronti per le Giornate TRI voluzionarie RaSDIcali dell'Ambiente a Bergamo di Sotto e a Gerusalemme la GUERRA ANTIMAFIA riprende con nuovi dibottiti .

Piccone sul picco del petrolio col PICCOLO eolico e solare AUDOC Alleanza Universale Denominazione di Origine Controllata PDV Partito Democratico Valorace Emmarco Giacinto Bosella Emmarco Panin FarinaDi Pietro IMPANNELLATI ARRUBBIATI contro PANNELLI solari LEVI tabile MASSIMO FINI MONDO Post ferrovie sanza sbudellare ambienti . LEVItazione Magnetica MAGLEV nostra guerra del Kippur il nostro Sathyagraha ...


buon giorno caro amico beppe, chi ti supplica di aiutare me e tutte le famiglie nella stessa condizione,è un genitore di un ragazzo disabile in situazione di gravità. I signori del parlamento si nascondono dietro un dito, e non ci degnano di un minimo di considerazione. Ma quali aiuti alle famiglie, se non vogliono approvare una legge su prepensionamento per mancanza di copertura finanziaria. Che vergogna, io con un lavoro massacrante di vigile del fuoco, sono costretto ad una vita piena di sacrifici. Per favore signor Grillo, faccia sentire la sua voce in questa triste storia. Io sono stanco, grazie per avermi ascoltato. Sergi Rocco Brindisi

rocco sergi 08.02.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento

SETTIMO? CON SOLI 1500-2000 COMMENTI (PER DI PIU' FALSI, DATO CHE CI SONO INNUMEREVOLI O.T. E RIPETIZIONI) AL GIORNO? SE QUESTO BLOG DI FALSA INFORMAZIONE E VERA ILLUSSIONE PER LE MASSE E' 7° AL MONDO ALLORA VUOL DIRE CHE I BLOG NON SONO MOLTO FREQUENTATI NEL WEB. RICORDO GLI INIZI, IN CUI AVEVI 4000-5000 COMMENTI AL GIORNO E TU DICEVI DI ESSERE 20° COME E' POSSIBILE CHE ORA CHE DI COMMENTI CE NE SONO MENO DELLA META' SEI 7°? O QUALCUNO SPARA CAZ....TE O TUTTI I BLOG SONO IN CALO, LA MATEMATICA NON E' UN'OPINIONE.

ANTONIO B. 08.02.09 06:15| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a te Beppe per mettere a nostra disposizione il tuo blog.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 07.02.09 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Se la maggior parte dei masturbandi nei siti porno dedicasse 1\4 del tempo in internet per documentarsi sulla sconsolante situazione italica, i casi sono due:
o le signorine desnude si darebbero alla politica, oppure l'hanno già fatto.

'notte.

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 06.02.09 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Ero nel digitale terrestre e saltavo per segnali oscuri quando mi ritrovai nel mezzo dell'audiovisione, in un segnale che percepivo come un canale a colori,, in 4:3, ripetuto, stucchevole, riprogrammabile... e mi sentivo come nelle prove tecniche di trasmissione.
Un saluto

GIUSEPPE G. 06.02.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento

ringrazio il mio caro amico Carlo perche mi ha mostrato uno spettacoo di Grillo scaricato da internet.da quel giorno ho iniziato a capire tante cose!cose che prima non notavo,ma erano li,davanti i miei occhi!!!anche se sono all'estero penso all'italia.GRAZIE GRILLO,gazie per quelo che fai,grazie di darci le vere notizie,grazie di farci ridere senza dimenticare la GRAVITA della situazone.anch'io voglio fare il possibile per cambiare le cose!ora quando mi capita di guardare il tele giornale ho come un "filtro".inotre non perdo occasione per parlare di queste realtà nascoste da tv e giornali alle persone che frequento.per chi é interessato a tutto cio,gli raccomando il tuo BLOG per approfondire e per avere piu` dettagli sull'andamento dell'attualità!

bartolomeo piemontese, frejus Commentatore certificato 06.02.09 03:42| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono sorpreso quando i telegiornali nazionali, rai e mediaset hanno dato la notizia di questo famoso Genchi (chi è?)e per i suoi 7 milioni di dati,rubati con le intercettazioni, tutto fatto per aiutarci a capire perche vogliono eliminarle.
Mi chiedo che unita' di misura è 7 milioni di dati? e possibile che nessun giornalista si sia fatto la mia domanda?,ho sempre piu' paura,

Paolino Paperino 05.02.09 22:28| 
 |
Rispondi al commento

c'è puzzo di legna bruciata nell'aria e le fiamme già si levano alte...
ho paura a vivere in un paese dove i medici sono diventati spie per legge e dove i morti debbono attendere 17 anni per vedere riconosciuto il loro status quo.

Stefano Fiocchi (the machinist) Commentatore certificato 05.02.09 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Grande!

Igor Bova, Asolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.02.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti al sondaggio proposto sul sito dell'espresso dal titolo "Grillo re del web
'Forbes' ha ragione?"

http://espresso.repubblica.it/polls.jsp?idpoll=2063549&ref=hpsond

Sembra uno di quelli confezionati dall'Abusivo emilio fede

Daniele Arvonio 05.02.09 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Bene, ma continuo a ritenere poco e male utilizzata la popolarità del blog.

renzo tellini 04.02.09 22:41| 
 |
Rispondi al commento

beppe, io ti voglio bene perché grazie a te mi sono reso conto di molte cose che il mezzo di telecomunicazione chiamato TV e l'altro chiamato QUOTIDIANO, non mi hanno mai detto e, viste le cose come stanno, mai mi diranno. Ti scriva dalla spagna che é la mia residenza domiciliare da tre anni a questa parte, dove anche il mio amico Zapatero si rivolto ai cittadini dicendo che "per uscire dalla crisi non bisogna assolutamente smettere di consumare..."!! non ci capisco piú nulla....
ti volevo dire che se decidi di fare un partito, anche se non mi piace molto l'idea, molto probabilmente ti daró il voto peró se un giorno sarai lassú non fare l'errore di dimenticarti di tutta questa gente che come te crede in quello che dici, che sei l'unico appiglio in un burrone senza fine. ti chiedo solo che se un giorno sarai lassú, non deluderci!!!

alessio mugnaini 04.02.09 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giulio Tremonti dovra' dire la sua sulla nascitura Agenzia per la Sicurezza Nucleare.
Il decreto con il quale verranno stabiliti i criteri per l'organizzazione, il funzionamento, la regolamentazione e la vigilanza dell'organismo in funzione dei compiti istituzionali definiti dalla legge, dovranno essere adottati "di concerto con il ministero dell'Economia e delle finanze".
L'articolo del governo lima le prerogative di Scajola e Prestigiacomo sul funzionamento interno dell'Agenzia, richiedendo anche per queste ultime un "concerto" con il ministero dell'Ecomomia.
E non e' l'unica novita' che spunta tra le richieste dell'esecutivo sul piano energia.
Tra queste c'e' anche un allungamento al 31 dicembre del 2009 del periodo entro il quale il governo dovra' indicare quali sono gli impianti "in deroga" che avranno diritto agli incentivi Cip6 (il precedente termine era stato fissato a dicembre di quest'anno). Comunque sia, stabilisce l'emendamento, il Cip6 sara' riconosciuto a prescindere per i termovalorizzatori necessari a scongiurare le emergenze rifiuti.
E infine, il Ministero della Difesa, Carabinieri inclusi, si dà alla produzione di energia elettrica. Nuove centrali potranno infatti essere costruite direttamente dall'Amministrazione o date in concessione e locazione e realizzate in siti militari, infrastrutture e beni del demanio militare.
L'iniziativa, guarda il caso, farà capo a Difesa Servizi Spa, la cui nascita è prevista previa capitalizzazione iniziale di un milione di euro..
La finalità di questo provvedimento è quella di permettere l'installazione di impianti energetici.
Il Ministero della Difesa, di concerto con gli altri dicasteri e sentite le regioni interessate, potrà stipulare accordi con aziende, pubbliche o private, che dovranno presentare progetti e studi di impatto ambientale mediante concessione, cessione o permuta delle aree interessate (art.14 bis maxiemendamento).

E i dipendenti civili della Difesa (32.000) che fine faranno?

Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Un pensiero sgradevole.

Il nostro presidente della repubblica a che livello manageriale militava, se militava, nel partito comunista che si approvvigionava in rubli?
E a che livello ?
Io penso ad un livello così basso da non sapere dei rubli.
Oppure no?

Stessa domanda per sapere chi sapeva dei dalema, weitroni fassino chiamparino etc..

Qualcuno mi sa dire se e chi di loro sapeva ?

E quelli che lo sapevano, cosa
vogliono ancora da noi (della c.d sinistra) ?

La perpetuazione per i nostri figli del "sistema" nano (cioè le punte stonate dell'ex pci a tutela della "democrazia berlusconiana"?

giorgio pasini 04.02.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Non so se sia inerente al tema ma mi sembra che sia importante dire che se vi volete collegare ad internet dalla fiera di Milano Rho Pero via wi-fi dovete obbligatoriamente passare tramite vodafone che vi chiede 5 euro per mezz ora 7 euro per 1 ora e 12 euro per due ore. A me sembra una ladrata io giro per le fiere e vi dico che a Lione il collegamento è gratuito a Jonkoping Svezia è gratuito in germania con Deutsch telekom costava 29 euro ma di un mese
e poi dicono che in Italia siamo come all'estero ma non tengono vergogna

Davide Piccoli 04.02.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono riusciti ad indagare Genchi per abuso d'ufficio e violazione della privacy.
Capite?

adry 78 Commentatore certificato 04.02.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

per fare una montagna di merda,basteranno tre nonti di cacca?

gigi boi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Signori, torno sulla vicenda Gatì. Sembra molto simile alla storia di Giuseppe Impastato (vedi film "I cento passi"). Padre politico, figlio scomodo.... Speriamo che l'inchiesta sia seria. Si fa presto a manomettere dei fili...! E aggiungo; ragazzi dei Meetup, la cosa si fa seria. OCCHIO AGLI INFILTRATI!!! Scommetto che ce n'è già qualcuno in giro!!!

Beppe Mosca 04.02.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Grandi !! andiamo avanti così !

alex buzzella 04.02.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, grande risultato per il tuo blog e per noi tutti. Il web come piazza per una nuova democrazia!! Ci sono diversi segnali che ci portano nuovamene a sperare. Il web è anche condivisione del sapere, della conoscenza, delle informazioni. Una cultura che finalmente si alimenta con il passaparola e non solo con i consigli degli esperti che spesso, come dire, cadono dall'alto e non sempre sono condivisi, non sempre sono spassionati. Il web consente questo e tu l'hai scoperto più di tanti altri. Ecco perché vorrei invitare te (sarebbe una gioia infinita vederti apparire, ma lo immagino complicato!) e tutti i tuoi amici del blog all'incontro con Greg Sung, il fondatore di aNobii www.anobii.com, la più grande community mondiale di lettori e amanti della lettura. Sarà a Milano solo oggi, un'occasione unica per incontrarlo di persona.

Mercoledì 4 febbraio ore 18.30 Auditorium Teatro San Fedele - via Hoepli 3 Milano (INGRESSO GRATUITO)
è anche su facebook dove il tuo (il nostro) gruppo è sempre più numeroso ... http://www.facebook.com/profile.php?id=1608535453#/event.php?eid=46743149905

Partecipate e passate parola.

Grazie
marisandra

p.s. una nota personale. Ricordo sempre con una certa emozione la tua visita privata in Smau nel 2003 ...non c'era ancora il tuo blog e stavi cercando di capire come utilizzare la rete per dare voce alle tue inchieste, alla tua satira, alle tue battaglie. Bè, io c'ero e sono felice di aver assistito alla prosecuzione della storia. Sono felice di leggere l'incredibile risultato e non solo su Forbes. Quale miglior modo per utilizzare la rete? Grazie!!


marisandra lizzi Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

beppe sei un grande!!! sei tutti noi e noi siamo con te. continua sempre così!!!!!!
roby!!!

roby roby 04.02.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento

IO SOSTENGO ANTONIO DI PIETRO e così riporto la sua iniziativa dal suo blog:

"SOSTIENI ANTONIO DI PIETRO
Il giorno 28 gennaio 2009 si svolgeva a Roma una manifestazione organizzata dall'Associazione Nazionale Familiari Vittime di Mafia a cui prendeva parte tra gli altri Antonio Di Pietro. Subito dopo la manifestazione, agenzie, media e giornali riportavano stralci del discorso di Antonio Di Pietro che venivano erroneamente e calluniosamente travisati come un offesa al Capo dello Stato.
Sabato 31 gennaio il Presidente dell'Unione delle Camere Penali e avvocato di famiglia Berlusconi, Oreste Dominioni, denunciava Antonio Di Pietro per vilipendio al Capo dello Stato.
Antonio Di Pietro nel suo discorso non ha mai offeso ne voluto offendere la dignità del Capo dello Stato, bensì criticare alcune scelte del suo operato. Il diritto di critica è sancito da un fondamentale articolo della nostra Costituzione: l'articolo 21.

"Io sostengo Antonio Di Pietro
e le sue parole pronunciate a Piazza Farnese."

Potete leggere e firmare per sostenere Di Pietro e la sua vera passione per la Giustizia contro lo stupro continuato e aggravato che sta subendo.

Grazie alla Rete il giro di boa è già avvenuto, il consenso nei confronti di chi sta lavorando bene cresce e lo vedremo bene alle prossime elezioni.
Forza ragazzi! perchè questo non è un paese per vecchi e presto un giorno la casta non riuscirà più a nascondersi nemmeno dietro ad un dito e la vergogna e l'onta saranno tali che in molti dovranno ricorrere alla chirurgia plastica per non farsi riconoscere...

Franco Perrone-Sant'Ambrogio Valpolicella(VR)

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 04.02.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solo salutare Giuseppe.. Mi ha molto colpito il suovideo, molto più eroe di tante persone "per bene" che si spacciano con orgoglio di essere "salvatori della patria".. solo buffoni !!!

gli eroi ( vedi giuseppe ) sono ben altri !!

ciao giuseppe

alberto m., Marnate ( Varese) Commentatore certificato 04.02.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Contento di questo risultato ed essendo uno di quelli che al mattino dopo la colazione si catapulta davanti al monitor per leggere questo blog, spero vivamente che adesso si inizino ad ingrassare le fila di quelli che visitano i siti: "MAZZATE ACERBES" e "CALCI IN CULOS" !!!

Non sperate tantissimo nel ritorno positivo della politica di Obama. Anche lui non è completamente nero ma a strisce bianco nere. Se fosse stato vero fino in fondo avrebbe, per prima cosa, chiesto al Sig. Bush Spiegazioni in dinamica. Precisamente gli avrebbe chiesto: "come fanno delle torri a cadere su se stesse piuttosto che sbilanciarsi su di un lato?". Cazzo una ci potrei anche credere ma due...!!!
Sempre Obama poi, si sarebbe chiesto: in questa crisi economica chi è che si e "fottuto" i soldini? Andiamo a vedere e li prendiamo da loro anziché indebitare ancora di più gli Americani!
Se avesse tentato di fare già questo in questo momento sarebbe un "morto che cammina".

... dimenticavo. Visto che l'unica maniera per togliere di mezzo la "mer.." e quella della crisi e della bancarotta, allora "FORA CRISI!".

fabio Pegno 04.02.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento

ho le lacrime agli occhi per giuseppe gatì…non l'avevo visto il video, né il suo blog.
ma perché muoiono persone così?

l'ho messo sul blog alovesupreme.

mi sento piena di rabbia e dolore, voglio partecipare alla rivoluzione, voglio fare qualcosa per la giustizia, per tutte le cose assurde e sbagliate che vediamo e sentiamo, come la trasmissione di riccardo iacona "Migranti" (http://it.youtube.com/user/abitcistv) e le altre inchieste incredibili che mostrano atti vergognosi che accadono in questo paese. cose che non dovremmo lasciare accadere. dov'è la solidarietà di popolo? la rete va benissimo per denunciare e informare, è l'unica nostra speranza. ma non basta, non basta.
ABITANTI DI QUESTA PENISOLA, CHE FACCIAMOOOOOOOOOOOOO?????
siamo i "perdenti", siamo nel più basso gradino sociale, ma fieri di stare lì. la terra e il fango mi vanno bene, il sangue no.
ci vuole rispetto per i grandi uomini e donne che vivono e lavorano umilmente, portando carichi enormi, come schiavi, onesti e generosi.
nel giorno dei funerali di Giuseppe, vorrei dare un abbraccio collettivo enorme a tutti i perdenti che annaspano in questa nebbia incostituzionale e mafiosa che è l'italia.
grazie beppe.
silvia

silvia ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 09:37| 
 |
Rispondi al commento

SONO ORGOGLIOSO E CONTENTO DI AVER DATA IL MIO PICCOLO CONTRIBUTO NELL'ARRIVARE A QUESTO RISULTATO.!
GRAZIE BEPPE
VEDRAI ARRIVEREMO AL PRIMO POSTO

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 04.02.09 07:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, grazie, sì, mi sto ringraziando ...

Uto P.I.A. D'Elica, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.09 04:10| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile,
cancellati decine di posts,
dalle 24.00 alle 02.30
ma io ve lo blocco questo blog!
Già è successo e sapete che posso farlo!
maledetto blog fascista!

Andrea S. Vicenza 04.02.09 02:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BENE , 7° POSTO , VUOL DIRE CHE IL WEB COMINCIA
A CONTARE ....e infatti.....

http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/


Qualcosa di straordinario sta accadendo in questi giorni. Per la prima volta la rete e la sua "memoria" rischiano di scalfire seriamente il paludato mondo dell'informazione italiana. Per un giorno e mezzo le pagine web dei commenti di Corriere della Sera e della Repubblica sono state intasate da centinaia e centinaia di messaggi di lettori indignati per il modo con cui era stata seguita dai due quotidiani la manifestazione di piazza Farnese. Solo uno sciocco potrebbe dire che si trattava esclusivamente di sostenitori di Di Pietro decisi ad assediare con le loro proteste le redazioni dei giornali. Certo, tra di loro i dipietristi non mancavano. Ma la verità è un'altra. Anche in Italia esiste ormai un pubblico nuovo che cerca d'informarsi attraverso la rete.

I giornali scrivono che Di Pietro ha attaccato Napolitano dandogli del mafioso? Si va sul web, si rivede il suo intervento. E ci si fa un'opinione.

All'improvviso il re resta nudo. La realtà non è più mediata. È immediata. Ciascuno può giudicare, almeno per quanto riguarda eventi pubblici come questi, se i cronisti hanno riportato fedelmente i fatti, o meno. Se gli opinionisti ragionano sulla realtà o su quella che loro vorrebbero essere la realtà.

Peter Gomez

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 04.02.09 02:05| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a te GRILLO !
P.S. Grazie anche te Giuseppe Gati'... ci manchi tanto.

Luigi Bonardo Commentatore certificato 04.02.09 01:52| 
 |
Rispondi al commento

Libero dalla Guerra posta alle 15.05 di IERI
********************************************

Michele Santoro fa tra il 15% ed il 25% di share ogni giovedì.

Marco Travaglio vende centinaia di migliaia di copie dei suoi libri, i suoi incontri sono sempre affollati di gente che lo segue, ed i suoi interventi televisivi e sulla rete sono sempre più seguiti.

Beppe Grillo riempie i palazzetti dei suoi spettacoli, ed è stato classificato come SETTIMO PERSONAGGIO PIU' INFLUENTE DEL WEB.

Antonio Di Pietro da 18 mesi a questa parte aumenta sempre di più i suoi consensi ad ogni tornata elettorale.

Tutte e quattro queste persone sono continuamente sotto attacco da parte della Casta e dei suoi camerieri giornalisti.

Ma nonostante gli attacchi, spesso sleali e con argomentazioni false, la popolarità ed il seguito di queste persone sale invece di scendere.

Domanda: Perchè?

Le risposte sono due:

1) Queste persone sono le più rappresentative di quel gruppo di valorosi che si sta battendo in Italia per il ritorno della legalità e per il disfacimento del sistema partitico-mafioso di cui lo Psiconano è stato il principale fautore.

Il popolo, alla lunga, preferisce la legalità che il malaffare. Sa bene che dal malaffare il popolo ne guadagna sempre poco.

2) Il popolo, anche se bue e ottuso, ricerca sempre la verità. In un sistema stantio dell'informazione come il nostro, chi denuncia i misfatti che il sistema oscura è chiaro che è seguitissimo.

In Russia, sotto il regime Comunista, il giornale più letto non era la "Pravda", l'organo del Partito Comunista, ma il "Washington Post" ed il "New York Times".

I Russi sapevano bene che dalla "Pravda" non avrebbero avuto altro che notizie già tagliate e censurate.

Il popolo è bue, ma alla fine non è proprio così scemo...
****************

Aggiungerei anche il lavoro di Piero Ricca

Ottimo intervento, Libero

Ed . Commentatore certificato 04.02.09 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Caso ELUANA
La degenza di un paziente in stato di coma vegetativo ha un costo giornaliero tra i 108 e i 180 euro, che in un mese sono 5600 euro. A carico del servizio sanitario nazionale o regionale e delle nostre tasche. In Lombardia ci sono altre 600 persone nelle sue condizioni. Significa tre milioni di euro in un mese.

Il costo medio per adottare un bambino a distanza:
310 euro pari a 26,58 euuro al mese e 0,85 centesimi al giorno. Questa cifra rappresenta ancora oggi, il reddito annuo di molti dei genitori dei bambini del terzo mondo.
Quindi con 5600 euro si possono adottare più di 200 bambini.
• 1 bambino su 4 vive in povertà
• 10 milioni di bambini sotto i cinque anni muoiono ogni anno a causa di malattie facilmente prevenibili
• più di 70 milioni di bambini non vanno a scuola.
• 40 milioni vivono in paesi in guerra o post conflitto.
Finanziaria 2008: ancora un'impennata delle spese militari
Cresce di oltre l’11% rispetto allo scorso anno – quando già c’era stato un incremento dell’11,3% rispetto al 2006 (v. Adista nn. 83/06 e 2/07) –, aumentando di oltre 2.341 milioni di euro e raggiungendo la cifra record di 23 miliardi e 352 milioni di euro (di cui 20.928 milioni dal bilancio preventivo della Difesa e 2.424 aggiunti dalla Finanziaria).
E con questi quante vite si potrebbero salvare?
E CHI PAGA?
Pirangelo Braguti-Cremona

Pierangelo Braguti 04.02.09 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mary C di Senigallia, posta alle 20.24
******************************************

SAI COSA MI E' PIACIUTO DI PIU' DI QUESTO POST BEPPE?

IL FATTO CHE TU ABBIA SCRITTO "CI" HA CLASSIFICATO SETTIMI NEL MONDO...

IN QUEL "CI" CI SIAMO TUTTI NOI CHE TI SEGUIAMO E TI VOGLIAMO BENE....

VIVA BEPPE GRILLO E VIVA TUTTI NOI!

Ed . Commentatore certificato 03.02.09 23:59| 
 |
Rispondi al commento

impariamo a fare i ... nodi alla cravatta...

http://www.diciamolatutta.tv/articolo/lezione-n%C2%B0-1-impariamo-fare-i-nodi#commenta

manuela bellandi Commentatore certificato 03.02.09 22:52| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni ci stanno torturando con notizzie assuede e vergognose, non si rendono conto che i loro interlocutori hanno un cervello una coscenza etica e morale e che di base sono Cattoici.
"IL FUNERALE DELLA DEMOCRAZIA" (ci tengo a precisare che il funerale alla Democrazia l'abbiamo fatto quando votando Berlusconi l'abbiamo mandato al Governo) Stiamo assistendo ad una vergognosa campagna sull'eutanasia, la cosa più grave e che vogliono regolarizzare la materia con una legge!
La materia è molto delicata e soggettiva, ogni interessato a questo spiacevole caso deve decidere autonomamente secondo coscenza, e non per legge, anche se passasse una legge in materia, i parenti degli sventurati devono decidere autonomamente secondo la loro convinzione morale, affettiva e logica; l'unico che può fare da consulente o arbitro, è il medico, che stabilisce l'irrevertibilità del danno e può stabilire con obbiettività la morte o uno stato di coma senza ritorno ( Anni di coma) poi sarà il parente prossimo a decidere il da farsi secondo le proprie convnzioni oggettive sia etiche che religiose , mettendo a riparo i propri congiunti da manipolazioni mediatiche e strumentazioni politiche e religose.
Certi personaggi politici devono salvagardare i vivi che rischiano di essere ammazzati, non staccando loro la spina, ma perchè oppositori politici, giudici scomodi, commercianti ricattati, pensionati aggrediti mentre risquotono la pensione e tra poco gli iItaliani che moriranno di fame perchè non hanno soldi!
E' l'ora di farla finita con il perbenismo gratuito, se vogliamo fare del bene o insegnare la virtù a chicchessia diamo il buon esempio e non facciamo le solite chiacchiere e zuffe da osteria.

Iosto Balata 03.02.09 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,siamo noi che ti ringraziamo con tutto il cuore che ci fai sentire partecipi in questo blog.
Grazie per le Informazioni (con la i maiuscola)che ci dai ogni giono,non ti meritiamo.

Carlo Manzo Commentatore certificato 03.02.09 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Non ci dobbiamo arrendere, questo è un blog trasparente assieme agli altri, hanno provato ad oscurarci, ma non ci sono riusciti, MA NON DOBBIAMO ARRENDERCI MAI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Alvise

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 03.02.09 22:29| 
 |
Rispondi al commento

CANDIDATO IDV IN SARDEGNA CENSURATO DA FACEBOOK
(comunicato)
Giovanni Panunzio, candidato con Italia dei Valori alle prossime elezioni regionali in Sardegna nella Circoscrizione di Cagliari e provincia, e' stato oscurato su Facebook. Ne da' notizia lo stesso Panunzio che precisa di aver basato la sua campagna elettorale sul web e che adesso, senza alcuna spiegazione da parte di Facebook, si ritrova privo di uno spazio importante per la sua candidatura e per i 550 contatti personali gia' attivati. L'oscuramento e' avvenuto dopo la pubblicazione di un videomessaggio elettorale, ora visibile su Youtube (http://it.youtube.com/watch?v=kSWiuReLN7A), dove i politicanti di turno, rappresentati come villeggianti, si ricordano della Sardegna solo in campagna elettorale o quando vengono in vacanza; dove si dice che cio' che dovrebbero fare i partiti viene delegato al volontariato. Giovanni Panunzio esprime tutto il suo sdegno e la sua preoccupazione per la censura messa in atto dagli operatori di Facebook o da chi per loro, lesiva della liberta' di un candidato che ha sempre sostenuto che spendere migliaia di euro in costose campagne elettorali sia un insulto alla poverta', alla democrazia, all'intelligenza dei cittadini.

SCHEDA PERSONALE
Il programma elettorale di Giovanni Panunzio e' condensato in due video pubblicati su Youtube: http://it.youtube.com/watch?v=W7Cimv6Sd0Y - http://it.youtube.com/watch?v=kSWiuReLN7A .
Per conoscere la sua ''storia'': www.panunzio.net.
Se gli elettori sardi hanno veramente intenzione di cambiare e di rinnovare la classe politica, questo e' il momento. Giovanni Panunzio infatti ha aderito all'iniziativa di riduzione dei costi della politica e dell'autoriduzione degli emolumenti dei consiglieri regionali per fini caritatevoli, come riporta www.lavoltabuona.it/risposte.php e www.lavoltabuona.it/migliori.php. Contatti: panunzio@email - 338.8385999.

Luca Melis 03.02.09 22:25| 
 |
Rispondi al commento

STUPRATORI DI DEMOCRAZIA


Segue STUPRATORI DI DEMOCRAZIA
Il giochino è già miseramente fallito nelle elezioni politiche del 2008, dove si è registrato un aumento di due milioni di astenuti, a tutto vantaggio della congrega di Berlusconi.
E se è fallito per le elezioni nazionali che comportavano il governo del paese, in cui il voto utile poteva avere un minimo di ragionevolezza, a maggior ragione fallirà per le elezioni europee poichè il parlamento non ha alcun potere di determinare le maggioranze di governo. Come si sa, infatti, il governo dell’Europa, la Commissione Europea, è il frutto di accordi che vengono stabiliti tra i governi dei diversi paesi membri della Comunità Europea.
Allora perché tanto accanimento? Oltre alle motivazioni di fondo su esposte, a cui deve aggiungersi una certa vocazione verso l’autoritarismo che caratterizza il sistema maggioritario, bisogna tenere presenti gli interessi economici che i partiti maggiori traggono con l’espulsione dal parlamento dei rappresentanti dei partiti minori. Infatti, i deputati che dovrebbero andare a tutti i partiti che non raggiungono il 4% vengono suddivisi fra i partiti maggiori, i quali così beneficiano di rappresentanti senza avere i voti.
Ipotizzando un 15% complessivo a favore dei partiti che non superano la soglia di sbarramento, i partiti maggiori si troverebbero con 12 deputati in più, ed equivalenti 240.000 € mensili più rimborsi vari, non figli della volontà democratica degli elettori ma partoriti dallo stupro alla democrazia, attuato dai delinquenti politici che siedono in parlamento. Già, perché costoro sono tutti d’accordo, ad eccezione dell’MPA, nel consumare un crimine così ignobile. Ma i delinquenti possono anche vincere nel momento in cui compiono il reato, ma non è detto che prima o poi non paghino per i loro misfatti, in un modo o nell’altro.

vincenzo ., raffadali Commentatore certificato 03.02.09 22:11| 
 |
Rispondi al commento

I politici italiani -salvo rare eccezioni- non sanno cosa significa Internet. Intanto Obama, ogni sabato parla ai cittadini americani (e non) direttamente su YouTube.

http://it.youtube.com/watch?v=RDfpd8GV9dI

Oserà mai il Berluska a fare una cosa del genere?

Gianluigi Scanferlato Commentatore certificato 03.02.09 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro: un buffone alla corte del regime veltrusconiano.
Le simpatie che nutrivo verso di lui(fino a raccogliere 300 firme nel mio paese per il lodo Alfano) si sono spente di fronte al suo atteggiamento sulla porcata elettorale per le europee. Ha una mentalità opportunistica che cozza con le prediche sull'etica.
STUPRATORI DI DEMOCRAZIA

Lo stupro è sicuramente uno dei crimini più orripilanti e ripugnanti che l’essere umano possa compiere, non per altro perché consumato su un essere debole e difficilmente in grado di difendersi.
Quello che stanno operando a livello politico i campioni del regime veltrusconiano non si discosta molto dallo stupro. PD e PD+L stanno approfittando della debolezza della democrazia in questa fase della storia dell’Italia repubblicana per infliggerle un colpo mortale e sancire il trionfo di una casta di oligarchi, postisi a guardia di un sistema economico e politico in stato di pre-agonia. Gli strateghi della conservazione dell’esistente ritengono che il loro obiettivo si possa raggiungere ricorrendo ad un meschino golpe elettorale attraverso l’introduzione di uno sbarramento nelle elezioni per il parlamento europeo. La loro ossessione è la presenza in seno al parlamento di forze ostili o critiche verso il sistema capitalistico e le sue leggi disumane. Per essere espliciti la loro ossessione è che la sinistra possa avere una rappresentanza nel parlamento.
Il PD, in particolare, teme che le forze sociali più deboli, stritolate dalla pesantezza dell’attuale crisi mondiale del capitalismo globalizzato, possano aver preso coscienza della funzione storica che esso si è assunta di nume tutelare degli interessi capitalistici a tutto discapito degli interessi di lavoratori e ceti emarginati.Questo timore, suffragato dai sondaggi elettorali che danno il partito di Veltroni in caduta libera, spinge i suoi leader a costringere i ceti subalterni ad aggregarsi verso il meno peggio o all’astenersi dalla partecipazione alla contesa elettorale

vincenzo ., raffadali Commentatore certificato 03.02.09 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Il settimo posto è tutto merito tuo caro Beppe!
Per le cose che dici!
Per le tue iniziative!
Ti pare che, altrimenti, tutta sta gente andava sul blog di gasparri!??!?

Andrea Malizia, Foligno Commentatore certificato 03.02.09 21:53| 
 |
Rispondi al commento


Caro Beppe

Io ti seguo dall'estero , ti faccio i complimenti per la classifica che hai meritato con il tuo blog sulla rete.
Ogni giorno ricevo i tuoi post che credo mandi soprattutto agli italiani che vivono all'estero e che coscienti o no di quello che avviene in Italia vengono aggiornati grazie anche a te. Vorrei chiederti innanzitutto di pubblicare il mio post ma soprattutto di far sapere che anche noi ci siamo ed abbiano non solo il dovere ma soprettutto il diritto che c'e'sempre stato negato.Per questo ci siamo organizzati creando un nostro partito dove non vogliamo che entrino politici apparteneti ad altre classi, mafiosi ruffiani corrotti ect, chi piu' ne ha piu'ne metta.
Siamo un gruppo di folli che ama definirsi surrealisti ma noi vediamo l'Italia da un ottica diversa e la nostra opinione conta anche piu'della vostra e di tutti i Di Pietro di questo mondo perche'non si capisce piu' nemmeno chi fa la satira o la politica fra te e lui.
Ti pregherei di pubblicare il nostro sito wwww.politicamentecorretto.com e di visitare il nostro forum frequentato per il momento solo da forumisti naviganti fantasmi.
Penso che il futuro per l'Italia siamo noi.Noi sapremmo come educarvi e voi non potete fare a meno di noi.Ricordandoci e ricordandovi un cordiale saluto da chi si e'stufato anche di tutti i vvvaffannncculooo del mondo.
Partito italiani all'estero. P.I.E

Angela Pignalosa 03.02.09 21:50| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE A TE ED AL TUO TEAM


W GRILLO,W TRAVAGLIO,W SANTORO,W DE MAGISTRIS, W FORLEO,W DI PIETRO,W RICCA, E TUTTI QUELLI CHE CI CREDONO

patrizia l., bolzano Commentatore certificato 03.02.09 21:38| 
 |
Rispondi al commento

amante di Desaniiiiiiiiiiiiiii..... ma vedi di sparire dalla circolazione.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 20:43| 
 |
Rispondi al commento

SAI COSA MI E' PIACIUTO DI PIU' DI QUESTO POST BEPPE? IL FATTO CHE TU ABBIA SCRITTO "CI" HA CLASSIFICATO SETTIMI NEL MONDO...IN QUEL "CI" CI SIAMO TUTTI NOI CHE TI SEGUIAMO E TI VOGLIAMO BENE....VIVA BEPPE GRILLO E VIVA TUTTI NOI!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 03.02.09 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo stasera c'è l'anno con te! Hanno sguinzagliato l'opposizione morta dei cittadini con le fette di salame su gli occhi, ma queste persone leggono le notizie del blog prima di blaterare, oppure per partito preso ti danno contro? Speriamo che un miracolo li rifornisca di neuroni!

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 20:24| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI OGGI,rivolto ai giudici

"In Italia ci vuole la certezza della pena".

Per questo lui si e' fatto fare su misura il LODEN ( in tedesco),LODO (in italiano).

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 03.02.09 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ ecsidor ics
*******************
La più grande verità del mondo, se presentata in modo aggressivo e violento, diventa la peggiore delle cazzate.
***********************************************

SE TU GRIDASSI AD ALTA
VOCE CHE BERLUSCONI E'
UN GOVERNANTE DI MERDA,
CREDI CHE DIVENTEREBBE
UNA CAZZATA COLOSSALE SOLO
PERCHE' L'HAI GRIDATA?

NON CREDO O NON VOLETE
CAPIRE IL NOSTRO
MESSAGGIO.

G.& C. LTD

google chrome, forse Commentatore certificato 03.02.09 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero "berlusconi"
ha mandato i suoi leccapiedi
a trollare su questo blog per disruggerlo,e loro
al contrario lo hanno migliorato.............................

BERLUSCA licenziaaaaalllliiiiiii tuttttttttiii.

Moreno M., Ferrara (Provincia) Commentatore certificato 03.02.09 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma siamo in Italia, dove si è duri con i deboli e morbidi con i forti.
Grazie


FRANCESCO G.


nooooooooooooooooo CAROOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!
Questi sono i frutti del giustizialismo rosso, e della feroce campagna antievasori!
Queste sono leggi ROSSE!
Di quelli che tu hai votato!
Ravvediti o sei complice della tua stessa multa...
Tagliarsi da soli le... palle, mi pare esagerato!

P.S.
per informazioni su come evadere, chiedi a Grillo!
E' noto che, almeno in passato, PRETENDEVA COMPENSI META' IN NERO... o aumentava il cachè!
Vedi, saremo ignoranti come dicono alcuni, però NON DEL TUTTO SCEMI!
Ciao...

Antonia Desana Roma 03.02.09 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho cercato nel sito dell'Espresso il sondaggio su beppe grillo per potervi incollare questo collegamento, ma .... miracolo.... è sparito

Paola F. Commentatore certificato 03.02.09 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Settimo al mondo nel web per Forbes
grazie a voi!
.................................................
Beppe tu ringrazi noi per questo successo, noi che ogni giorno o quasi scriviamo commenti al tuo post e quotidianamente veniamo derisi e sbeffeggiati dai soliti coglioni che si credono INTELLIGENTONI E SUPERIORI, ecco io invece dedico a loro questo importante successo dicendogli che è proprio grazie ai loro simpatici commenti che siamo uno dei blog più importanti al mondo.
GRAZIE STRONZI.

alex mancini, pietrasanta Commentatore certificato 03.02.09 19:38| 
 |
Rispondi al commento

STORIE DI ORDINARIA B U R O C R A Z I A
Mia figlia ha aperto da un anno un negozio di abbiglimento in una città del centro Italia, che chiameremo Senigallia.
Ha assunto regolarmente una commessa che la aiuta il sabato.
A dicembre riceve una visita di due Ispettrici del Ministero del Lavoro del capoluogo di regione, che chiameremo Ancona.
Grossa infrazione: ha dimenticato di vidimare il Registro Infortuni.
Cosa puntualmente fatta la settimana successiva!
Oggi le è arrivato il verbale: multa di 2.500 euro.
Sì, avete capito bene, 2.500 euro di multa.
Commento: nessuno.
Ho sempre pensato che chi infrange la legge deve pagare.
Ma una dimenticanza, in un luogo di lavoro dove gli infortuni sono molto rari, dove la Commessa viene una volta alla settimana, FORSE poteva dare origine ad un avviso con obbligo di esibizione del regstro vidimato.
Ma siamo in Italia, dove si è duri con i deboli e morbidi con i forti.
Grazie

FRANCESCO G. Commentatore certificato 03.02.09 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Un incarico per Renzo Bossi. Il figlio del Senatùr guiderà, assieme ad altri leghisti, un comitato che ha il compito di «vigilare» sul sistema fieristico lombardo, dominato dagli amici del governatore Formigoni. L´»Osservatorio», così si chiama, serve in realtà soprattutto a lanciare la prossima campagna del Carroccio, voluta dallo stesso Umberto Bossi: il controllo della Fiera, i cui vertici sono in scadenza, con l´assegnazione di una poltronissima a un esponente vicino ai leghisti. Che puntano sulla presidenza della Fondazione Fiera, la cassaforte del gruppo, da affidare a Paolo Galassi, numero uno di Confapi e attualmente presidente di Fiera Milano International.

«Stanno scadendo i vertici e noi ci facciamo avanti - spiega l´assessore regionale Davide Boni - perché la Fiera è troppo importante per Milano e l´intera Padania e perché la Lega esprime una classe politica di tutto rispetto». E Renzo? «Con lui la squadra non potrebbe essere più incisiva».


non mi escono le parole!! Dumasssssssssssss,aiutami!!

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 03.02.09 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CLICK
CLICK
CLICK
CLICK

paola bassi
*********************

IO TELECAMERA DENTRO DI VOI
A NOME DEL POPOLO DEGLI ANTI
KLICK DICHIARIAMO CHE SOLO
IN PRESENZA DI DICHIARAZIONE
DI RESA DELLA FAMOSA BANDA
DI CANI DA GUARDIA DI QUESTO
BLOG,RITIREREMO LE NOSTRE
TRUPPE.
TUTTI DEVONO POTER POSTARE
QUELLO CHE GLI PARE,IL CONFRONTO
SENZA CONTRADDITTORIO E'REGIME.

G.& C. LTD

google chrome, forse Commentatore certificato 03.02.09 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Popolo:

Noi siamo felici, sappiategli dire,
che tutto al Beppino c'e' grato d'offrire.
Le nostre consorti facciam preparare
in modo che a turno le possa inculare.
Noi siamo felici, noi siamo contenti
le chiappe del culo porgiam riverenti,
che al nostro gentile e amato Grillo
rimanga gradito il buco dell'ano.


(Entra il seguito della Corte. Le nobili dame hanno le parti del corpo desiderabili leggermente velate.
Il Grillo, con noncuranza, tocca di tanto in tanto le forme delle damigelle piu' carine.)

LENIN DI PIETRO 03.02.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a te Beppe!

Cristina V. Commentatore certificato 03.02.09 18:46| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO N. 1

a c 03.02.09 18:45| 
 |
Rispondi al commento

"""""
Frattini: "Non manderemo i carabinieri al confine con l'Egitto finché la Striscia non tornerà sotto controllo dell'Anp"
"""""
--------------------------------------------------

E perche' no?

Servirebbe un po' di buon umore da quelle parti.

Non ce li vedete due Egiziani su cammello presso le piramidi di Giza che si scambiano le sempre note barzellette?

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 03.02.09 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNICATO POLITICO =
==========================
Noi stiamo per fare la piu' grande DENUNCIA NELLA STORIA DELLA REPUBBLICA ITALIANA, CONTRO LO STRAPOTERE DEI PARTITI,
candidando nei Comuni la lista civica per la
SOVRANITA' POPOLARE!IL POTERE AI CITTADINI, NON AD UN RAPPRESENTANTE DEGLI INTERESSI DEI PARTITI!
IL POTERE AI CITTADINI SOVRANI, NON AD UN UOMO SOLO!
E' una goccia in mezzo al mare?Bene, una goccia per volta riempirà LE NOSTRE COSCIENZE E DOMANI QUELLE DEI NOSTRI FIGLI!Solo allora avremo REALIZZATO qualcosa!
TOGLIAMO AI PARTITI I PRIVILEGI CHE HANNO USURPATO A TUTTI NOI O NON POTRA' MAI CAMBIARE NIENTE!
Questa non è campagna pubblicitaria, io non ho mai aderito ad un partito politico, non chiedo di partecipare a chi non è convinto,ma chiedo a chi non ne conosce i contenuti di informarsi:
COS'E' una DEMOCRAZIA DIRETTA;
COS'E' una DELEGA IN BIANCO IN MANO ALLA CASTA! COSA SONO I REFERENDUM LEGISLATIVI SENZA QUORUM PER I CITTADINI;
REFERENDUM DI "INIZIATIVA" E DI "REVISIONE"; ELEZIONE POPOLARE DEL DIFENSORE CIVICO!
Noi non abbiamo la presunzione di aver "inventato nulla", questa è una forma di governo antica e sempre"RESPINTA" DA UNA CLASSE POLITICA CORROTTA!
AI CITTADINI IL POTERE DI SCRIVERE ED APPROVARE “LA COSTITUZIONE” LA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA E' NEMICA DEL POPOLO SIAMO PER LA DEMOCRAZIA DIRETTA E PER LA SOVRANITA' POPOLARE!!!

ABBIAMO LO STRUMENTO LEGALE E CIVILE DI TOGLIERCELLI DALLE SCATOLE, INFORMATEVI,ADERITE,
PARTECIPATE,BUTTIAMOLI FUORI DAL POTERE USURPATO AL CITTADINO!

http://www.meetup.com/Gruppo-Meetup-Beppe-Grillo-Sovranit-Popolare/it/

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 03.02.09 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Predica bene, razzola male...!

Dev'essere il distinguo dei socialcomunisti nell'intero mondo.

Coloro che tuonano da ogni pulpito sulla parita' dei diritti, l'equita' della distribuzione delle risorse, redistribuzione della ricchezza, anti-capitalisti etc. etc. sono sempre in prima fila nel disinguersi come LADRI.

Povero Mr. Obama, per quattro volte ha appuntato un Democratico a qualche carica istituzionale, per ben quattro volte si e' scoperto che il diretto interessato aveva "DIMENTICATO" di pagare le tasse oppure non avevano versato i contributi alla Colf come in questo caso:

http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/esteri/obama-presidenza-2/nancy-killefer/nancy-killefer.html

Pensa lo smacco, per una delle posizioni e' dovuto ricorrere ad un Repubblicano. Ops.

Prima regola del socialcomunismo:

"Redistribuite tutto cio' che non e' mio."

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 03.02.09 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1, 10, 100, 100.000, 1.000.000 GIUSEPPE GATI'

ATTIVIAMOCI DA SUBITO!! LO DOBBIAMO ALLE NOSTRE COSCIENZE, AL NOSTRO FUTURO, AI NOSTRI FIGLI ED AI NOSTRI GENITORI CHE GRAVANO NELLA NUOVA POVERTA' CAPITALISTICA. L'ORDINE E L'ONESTA' DEVONO EMERGERE E GESTIRE. I PUZZONI, LA MERDA E I SORCI A MARCIRE NELLE BUIE E FETIDE FOGNE.

CIAO GIUSEPPE...

ennio giusti 03.02.09 18:37| 
 |
Rispondi al commento

LOL!

IL GALACTICO 2 LA VENDETTA (v per verità!!|) Commentatore certificato 03.02.09 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a Giuseppe Gatì un Uomo vero e non un quaquaraqua!

...che Dio sappia quel che fa.


Massimo Di Bella, Jyvaskyla


Cero che sa quel fa, Iddio!
Ed infatti....
mi fermo qui per rispetto del morto!

amante di Desani 03.02.09 18:27| 
 |
Rispondi al commento

siamo troppo grandi!!sono più fiero che uno come lui stia a rappresentare l'italia nel mondo in quella classifica, che i nostri capi per come ci rappresentano nel mondo, in quanto noi non siamo mafiosi con processi in corso ma tutti perfettamente puliti e corretti (certamente, con le dovute eccezzioni)

Fabrizio Rupilli 03.02.09 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, 02 febbraio, verso le 13,00, su Televideo, nel sommario veniva indicata a pag 168 la notizia del Blog di Grillo al settimo posto. Tentando di aprire la pag. 168 compariva la scritta "pagina non disponibile". Alle 15,00 circa la notizia scompariva anche dal sommario.
LIBERA INFORMAZIONE!!!!

Giorgio Fabrizi 03.02.09 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Agguato a Castellammare ore 17
Ucciso consigliere comunale dal Pd
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Marroni dove sei?
sei il ministro dal interno? corre figliolo
lascia di schedare bambini zingari o sporchi negri o di obbligare ai medici di denunciare clandestini ammalati.

DELA MAFIA NON HAI MAI PARLATO. UN GUAPO CON IL PIZETTO D'ARTAGNAN COME TE?

Prendi 20.000 euro al mese per darci sicurezza
perche non vai a fare tue "teorie" a CASTELLAMARE ?

vai a schedare mafiosi, vai a essere "Duro e cattivo" con questi che hanno ammazzato il assesore a napoli.

E larussa con suo essercito dove è??

E il altro bauscia con suo poliziotto di quartiere dove è?


Dove è la sicurezza berluschina della campagna elettorale.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe, siamo settimi!
Ma anche se eravamo primi... sarebbe cambiato poco o nulla.La gente è tele-dipendente, troppo presa dal proprio Ego e dai propri interessi.
Siamo schiavi, dentro un campo di concentramento immenso creato dal Potere e da chi manovra queste marionette di Governanti,dove non ci si rende conto che il fumo che si vede uscire dalla ciminiera alle nostre spalle...è quello dei nostri amici, parenti e fra non molto di noi stessi.
Il tuo spettacolo mi ha dato lo spunto per consigliare a tutti e a me stesso un esercizio da fare spesso, anche senza bara (potete toccarvi in anticipo):
Immagianiamo che ci rimanga un'ora di Vita..
cosa faresti?, come impegneresti questo tempo prezioso? Forse se riuscissimo a vivere ogni giorno come in quell'ultima ora, tutto questo
Mondo orribile si trasformerebbe, e saremmo fuori dal campo di concentramento fatto dai nostri limiti,desideri, condizionamenti e paure, LIBERI qui e ora !
(Provarci non costa nulla .... soprattutto per i Genovesi ..senza offesa...ciao Beppe!!!)

Ashiata Shiemash Commentatore certificato 03.02.09 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER FARLO ARRIVARE PRIMO E' SUFFICENTE APRIRE UN FORUM

Uno dei tanti 03.02.09 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a Giuseppe Gatì un Uomo vero e non un quaquaraqua!

...che Dio sappia quel che fa.


Massimo Di Bella, Jyvaskyla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 17:53| 
 |
Rispondi al commento

D’accordo sull’arretratezza tecnologica dell’ITALIA in fatto di nuove tecnologie legate a INTERNET (TELECOM non mollerà mai: ma gli conviene?Secondo me SI vista la natura degli italiani,notoriamente TV e CELLULARI DIPENDENTI!).

La classifica di FORBES però è un po’ datata perché non tiene conto della perdita di contatti che ha subito il blog negli ultimi mesi,come dimostra il grafico che appare da questo link:

http://www.webvaluer.org/us/www.beppegrillo.it

Net Worth $1.69 Million
Daily Visitors 105,705


Come potete notare il BLOG ha avuto il max numero di visitatori verso la metà del 2007,ossia in prossimità del VDAY 1,dopodiché ha iniziato una lenta,continua ed inesorabile CADUTA e perdita di lettori (oggi poco più di 100.000 al giorno).

E infatti a bloggare qui sono rimasti ormai non più di 50 persone con i lori plurinick fasulli (alcuni di questi,ne sono certo,al soldo della CASALEGGIO).

Motivi della caduta del blog di GRILLO:


1)CENSURA SPIETATA NEI CONFRONTI DEI DISALLINEATI

2)PUBBLICAZIONE ONLINE DEL REDDITO DI BEPPE GRILLO

3)FALLIMENTO RACCOLTA FIRME DEI VDAY

4)STRANI INTRALLAZZI DEL GESTORE DEL BLOG CON AMBIENTI MASSONICI,MULTINAZIONALI AMERICANE E BANCHE VICINE ALLA FED

Il vero scopo della CASALEGGIO ASSOCIATI: the NWO (New World Order)

http://it.youtube.com/watch?v=i4NwuGym4k0&NR=1

Un BLOG gestito come questo in un paese normale lo avrebbero chiuso nel giro di poche settimane.

In compenso il valore economico attuale del BLOG è rimasto ancora piuttosto elevato (1.700.000 $ non è male…LOL!!)!

In conclusione il BLOG DI GRILLO è stato indubbiamente una grande intuizione di webmarketing e soprattutto un grande affare economico per il gestore del blog e lo stesso GRILLO, sfruttando anche la presenza centinaia di migliaia di CREDULONI, almeno all'inizio.

Questo BLOG ha dimostrato che INTERNET,in realtà,non è un mezzo più libero di GIORNALI e TV.

Diffidare del FALSI PROFETI!


IL GALACTICO 2 LA VENDETTA (v per verità!!|) Commentatore certificato 03.02.09 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe!! IO SO che i grandi di questo Paese..sono BEPPE GRILLO..MARCO TRAVAGLIO..LUIGI DE MAGISTRIS..CLEMENTINA FORLEO..SALVATORE BORSELLINO..SONIA ALFANO...APICELLA...NUZZI...
DI PIETRO.. Gli unici che dicono la verità e non sono dei servi... Politici destra e sinistra a casa.........pregiudicati..prescritti..mafiosi...!!!!!!!!!!!!!!!!!!

manuela taci 03.02.09 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CLICK
CLICK
CLICK
CLICK
..

Paola Bassi Commentatore certificato 03.02.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora oggi mi è toccato di sentire da una trasmissione Tv parole come "efficienza per ridurre i costi" scandite da pseudo-manager con le pezze al sedere.
Ma questo nel loro gergo significa solo licenziamenti,riduzione dei diritti,produzioni estremizzate che sfruttano territori,persone e risorse.
Nel frattempo rivolte e manifestazioni con disordini in piazza stanno esplodendo in questi giorni in Bulgaria,Romania e nelle repubbliche baltiche nella quasi totale indifferenza dei media.In Romania per esempio si sono contratti mutui in euro mentre la loro valuta veniva svalutata creando una situazione disastrosa.
Molti paesi in via di sviluppo ed entrati da poco nel sistema consumista hanno utilizzato il meccanismo del prestito ed il veloce spostamento dei capitali in zone a basso costo per industrializzarsi ma ora con la recente crisi globale la coperta si fa sempre più corta e le politiche Keynesiane che molte nazioni saranno costrette ad utilizzare riporteranno i capitali all'interno dei confini per ricoprire i costi avuti dalle nazionalizzazioni causa salvataggio di una finanza che di reale ha ancora ben poco.
Così i governi si stanno prodigano a dare aiuto ed ossigeno alle casse di multinazionali,aziende e banche che mentre prima erano restie a dividere gli utili ora caricano i contribuenti delle perdite spesso senza che i responsabili di politiche scellerate vengano rimossi dal loro incarico o puniti.
Dall'altra parte dell'oceano,negli Stati Uniti,sono circa 2,6 milioni i posti di lavoro persi nel 2008.Si tratta della più grande crisi occupazionale dal 1945 quando si registrò una perdita di 2,75 milioni.
Ed in tutto questo i bonus distribuiti nel 2008 ai supermanager della finanza americana arrivano ad una somma pari a 18,4 miliardi di dollari.
Quando si dice finanza "creativa".

John Phil (johnphil) Commentatore certificato 03.02.09 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che parecchi cominciano a dubitare dell'utilità di facebook.
Quando alcune settimane fa ho detto nel blog che mi ero disiscritta (idem davide lak), sono arrivate le solite critiche, ma sono contenta che ora molti si chiedono come disiscriversi...

http://www.facebook.com/help/contact.php?show_form=delete_account

http://www.vocidallastrada.com/2009/01/facebook-effetti-collaterali.html

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 17:19| 
 |
Rispondi al commento

B E P P E G R I L L O

Non grazie a noi,

ma grazie a TE per tutto quello che fai,

che HAI TUTTO QUESTO SEGUITO.

GRAZIE BEPPE, GRAZIE BEPPE.

Un saluto a un figlio italiano onesto che se ne va e spero che domani siano in tanti a ONORARTI,

GRAZIE GIUSEPPE, SARAI D'ESEMPIO E MAI DIMENTICATO.


F. Mare


Condivido in pieno e voto

E. Rossi

Evo Rossi, Torino Commentatore certificato 03.02.09 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI

Se rinasce Gesù Cristo:
"Certo però che con quei capelli...! E poi hai visto come guarda i bambini? E non ha nessun rispetto per i commercianti: guarda come ha trattato quelli di Loreto o quelli di Lourdes o quelli di Medjougorije... È un sovversivo e si circonda sempre di straccioni, extracomunitari, emarginati e puttane...

Se rinascono Falcone e Borsellino:
"I tipici magistrati malati di protagonismo! Che si costruiscono la carriera politica! E che vedono mafia dappertutto. Soprattutto come scusa per fare lotta politica! Era ora che venissero ricondotti all'ordine!"

Se rinasce Pertini:
"Terrorista! Fiancheggiatore dei terroristi! Nemico dell'Italia e del progresso! Fermo a modelli di 500 anni fa..."

Se rinasce Leonardo da Vinci:
"Quando vincerà il concorso sarà associato... Del resto il candidato vincente (nipote del Rettore, cugino del Preside, sposato con il Dirigente amministrativo, che ha la amante alla Direzione del Personale e fratelli e amici intruppati nelle ASSL, nel Ministero e nella Giunta del Comune e della Provincia..) era più "ripondente ai requisiti..."

Se rinasce Enrico Fermi:
"Il posto adatto per questi saccenti superbi è proprio dove vanno: via dall'Italia!"

Se rinasce Pasolini:
"Questi degenerati contronatura dovrebbero essere curati in posti che li tengano segregati dalle persone civili! Viva la razza pura italiana. Ci osno già negri, puttane e delinquenti stranieri: e noi consideriamo "intellettuali" i deviati di casa nostra?"

MA se...

RINASCE IL NANODIMMEDA:

30 MILIONI DI VOTI.

ITALIANI: MI FATE SCHIFO!!!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - TORINO, 3 FEB - La Indesit, azienda di elettrodomestici di Vittorio Merloni, ha annunciato di voler chiudere lo stabilimento di None (Torino). Lo riferiscono fonti sindacali, precisando che nella fabbrica lavorano 600 persone. La Indesit, che ha un altro stabilimento nell'Est europeo, produce a None fino a 900 mila lavastoviglie all'anno. I dipendenti sono in gran parte giovani, numerose anche le donne.

900 mila lavatrici/anno! Chiudere ?
Ma se non aiutiamo il lavoro, cosa aiutiamo ? come al solito i bancarottieri ?
O quelli che con i nostri soldi regalano i beni statali (cioè di TUTTI NOI) a chi poi va a comprarsi beni e fabbriche all'estero mandando in malora il lavoro del nostro personale e delle nostre intelligenze ?

Poi ci lamentiamo degli inglesi che si vogliono proteggere ...

Però, anche gli inglesi ci hanno marciato finora con la finanza facile...
Non per niente la loro sterlina è crollata al punto di cominciare anche loro a vedere nell'Euro un'ancora di salvezza.. Ne sussurrino all'orecchio il perchè a certi leghisti che credono che il Paese possa essere guidato da mezzemaniche contabili ...

NON SI PUO' FARE GUIDARE UN PAESE DALLE BANCHE !

Se non si PRODUCE, siamo costretti a COMPRARE, ma solo finchè potremo permettercelo.

Compriamo il petrolio, compriamo il metano, compriamo l'elettronica, compriamo ormai anche moltissimi generi alimentari ...
Come possiamo PAGARE se NON CREIAMO del nostro?
Vivere di turismo ?
Ma se non abbiamo neanche una CULTURA del turismo low-cost, il che vuol dire rinunciare a tantissime chances di ricavi !

Sono arrivati a lamentarsi persino i tassisti !

Intanto le BANCHE non hanno rinunciato ad avere FILIALI in tutti gli angolini più reconditi del paese!
Comuni, Province e Regioni continuano ad occupare castelli e ville sontuose che PAGHIAMO E MANTENIAMO NOI e anzi vogliono per sè NUOVI GRATTTACIELI per guadarsi allo specchio e dirsi "quanto siamo potenti, quanto siamo belli"... !
Non è DEBITO PUBBLICO ?

rosario v. Commentatore certificato 03.02.09 17:12| 
 |
Rispondi al commento

BLOG CALASANZIO

Caro Benny
Non ci conosciamo, mi chiamo Giuseppe, ho 21 anni e ti scrivo dalla provincia di Agrigento, piu' esattamente Campobello di Licata. Seguo spesso il tuo blog, ed apprezzo molto quello che scrivi.
Un po di tempo fa ho inviato questa mail a Piero Ricca.

Ero solo, indignato da questo modo di fare politica, e dall'atteggiamento di rasseganzione della nostra gente.
Dopo il mio post, tanti altri ragazzi del mio piccolo paesino si sono aggiunti alla mia rabbia e alla mia protesta.
Stavamo pensando di fare un giornalino di libera informazione, per scrivere quello che i media nazionali oscurano e censurano, di fare nomi e cognomi di chi sta distruggendo la nostra terra.
Putroppo in Italia c'è si la liberta' di stampa, ma se vuoi scrivere qualcosa devi avere le spalle coperte da un direttore che sia un giornalista iscritto all'albo.
Io volevo chiederti se fossi disposto ad assumerti questa responsabilita'.
Certo non ci conosciamo, e potresti anche dire chi me lo fa fare... . Io ti rispondo che potresti farlo per la tua terra, dalla quale sei lontano, per dare voce a tutti coloro che sempre piu' vanno via da qui per non farvi piu' ritorno.
Io voglio vivere nella mia Sicilia, voglio che i miei figli nascano e crescano tra l'odore dei limoni e il biancore dei mandorli in fiore...
Naturalmente saresti libero di scrivere anche tu , noi ragazzi crediamo in quest'iniziativa, crediamo che ancora qualcosa si possa fare.
Ed io nn mi tiro mai indietro, quindi anche se tu rifiuterai (comprensibilmente) la mia proposta, andro' avanti fino a quando non riusciro' a creare questo giornale libero, per dare voce ai veri SICILIANI...
Scusa per il disturbo...
Giuseppe Gatì

Caro Giuseppe,
la tua proposta mi fa onore. Non sono iscritto all'albo e forse non lo farò mai. Ma iniziate con un periodico registrato al tribunale, o ciclostilato in proprio... non serve un direttore.. e ogni tanto scriverei con piacere sul vostro foglio! Fatti sentire,
Benn

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a te Beppe, per le notizie che puntualmente ci passi.

Grazie per questo blog che ci dà la possibilità di esprimerci e dire sempre la nostra.

Grazie per tutto il lavoro d’informazione che ormai da moltissimi anni porti avanti.

Grazie …

Silvanetta P. Commentatore certificato 03.02.09 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi non c’è più niente. Nessun valore, nessun onore, nessuna fierezza. Militari in piazza per consentire alla FIBE (rimando a un post di qualche tempo fa per vedere chi è la FIBE) di bruciare rifiuti tossici legittimando – e sfido chiunque a dimostrare il contrario – un crimine ecologico in una delle regioni più belle che abbiamo, ministri che fanno il dito medio all’inno di Mameli, ministri che vengono accusati di aver fornito prestazioni sessuali al Premier in cambio della poltrona, il premier accusato di ogni sorta di reato, senatori e deputati condannati per Mafia (cazzo per Mafia, ve ne rendete conto?), quotidiani (pagati da noi) che si vantano di poter essere parziali, un po’ come cercare di capire la verità sul calcio leggendo Ultrà Juventus! Un ministro che condanna le manifestazioni di protesta in piazza perché hanno volgarmente attaccato il Presidente della Repubblica e il giorno dopo definisce il CSM, di cui il Pres. della Rep. è presidente, una cloaca (ricordo che il LITTORE romano, simbolo del fascismo e simbolo a cui per anni si è ispirato Gasparri stesso, era un simbolo di difesa dei magistrati), un governo che vuole abolire le intercettazioni telefoniche perché violano la privacy, ma che sostiene l’esigenza di prendere le impronte digitali ai bambini. Bene inteso, io sono d’accordo sul prenderle, ma perché abolire le intercettazioni?
Insomma, ciò che mi domando è: cosa diventò, cosa diventò quella voglia che non c’è più? Liberi, liberi siamo noi, però liberi da che cosa? Chissà cos’è? Chissà dov’è? Che cos’è la destra? Che cos’è la sinistra?
Se non volete rispondere a me, rispondete a Vasco e Giorgio!

luca t., Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - ROMA, 3 FEB - 'Il governo ha predisposto un piano da 40 mld, soldi reali, per interventi nell'economia per i prossimi tre anni'. Lo dice Berlusconi. Il premier conferma che 'prevediamo inoltre misure per altri settori strategici come le automobili e gli elettronici. Si tratta di cifre consistenti che possono arrivare fino a 80 miliardi di euro con gli aiuti dei fondi europei e regionali. Nessun governo ha fatto cosi' in fretta e cosi' bene quello che abbiamo fatto noi'.

-


Sono queste due parole che mi fanno sentire puzza di bruciato, “soldi reali”. Ma fino adesso che tipo di soldi metteva?? Forse il soldo che si chiama NULLA.
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 03.02.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sera sono stata a livorno per assistere al tuo spettacolo...Grillo sei un grande,sei forte,grazie di stare in mezzo a noi,grazie per quel che fai!

lucia calleri 03.02.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Facevo il primo anno di ingegneria nel 1994 e ero rimasto affascinato dalla Destra. Eravamo in pochi a condividere quel pensiero a 20 anni, ma quei pochi parlavano di onore, giustizia, rispetto, di legalità e di valori. Io capivo che una frase non era vera semplicemente ripetendola 3, 100 o 1000 volte, e che più si credeva nella giustizia, nella coerenza e nell’onore più si rischiava di rimanere offesi. Parlavo con gente per la quale la stretta di mano aveva il valore di un sigillo indissolubile, per la quale la parola di un uomo era la recitazione di un atto di fede. Si parlava di rispetto, non si tollerava il fatto che i Leonkavallini tirassero le pile alla polizia, che occupassero abusivamente un palazzo per farci i cavoli loro, che sporcassero la città. Non si tollerava che la Sinistra avesse il monopolio dell’informazione; Raitre, i quotidiani, le radio, la TV, la musica, la poesia, l’arte, le manifestazioni di piazza, il cinema, il volantinaggio, in Italia tutto era di sinistra. E noi ci rifiutavamo di accettarlo. Non si tolleravano gli abusi della sinistra, le Coop, le magliette di Che Guevara (io volevo quelle di Garibaldi, di Cattaneo, di Cavour), l’ignoranza becera che dimostrava la maggior parte di quelli che si definivano “di sinistra”. Non concepivamo come si potesse in uno stato democratico legittimare l’essere comunisti e vietare l’essere fascisti, quando nel mondo il comunismo aveva fatto più vittime del fascismo, quando nessuno capiva che il termine fascista non fosse sinonimo di violenza per lo meno quanto lo potesse essere il termine comunista. Non sopportavamo la cultura ostentata della sinistra e facevamo di tutto per dimostrare la nostra, più salda e meritevole almeno ai nostri occhi. Ero un uomo di destra. Oggi sono ancora un uomo di destra. Oggi non c’è più la destra.

luca t., Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Bravo BEPPE!!
Lunga vita al BLOG!! :-)

***

La diretta dal Senato sulla discussione in Senato del Trattato Italia-Libia firmato tra Berlusconi e Gheddafi ad agosto 2008

liquidazione in soldoni ad un regine molto poco democratico..
la questione dei clandestini che cercano di arrivare in Europa e di come vengono trattati in Libia..

il link al Senato qui
(al film che non ci faranno vedere, con la petizione on line COME UN UOMO SULLA TERRA)

http://comeunuomosullaterra.blogspot.com/


Paola Bassi Commentatore certificato 03.02.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a te Beppe

Condolianze alla famiglia Gatì


riporto la splendida iniziativa di Giacomo C., Milano

ho appena inviato questa dichiarazione all'indirizzo https://servizi.quirinale.it/webmail/

Sottoscrivo parola per parola gli apprezzameni che Di Pietro le ha rivolto nel corso della manifestazione di Piazza Farnese a Roma. Le chiedo dunque di passare questa mia dichiarazione al magistrato competente acciocché mi possa iscrivere nel registro degli imputati per gli stessi addebiti mossi a Di Pietro. Questo infatti si conviene ad un regime totalitario, quale quello che lei presiede, che condona l'abuso di potere e condanna la libertà d'opinione.

[firma]

Se volete copiatelo e inviatelo anche voi.

Michele Mio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 17:00| 
 |
Rispondi al commento

I SORCI

Chi ha buon senso, più che dei nemici, ha ribrezzo dei falsi amici.
Di coloro che fanno dell'ambiguità il loro modo d'essere primario.
Di coloro ad esempio che, fingendo di apprezzare Grillo, in reatà colgono ogni più piccolo pretesto per sminuirlo o danneggiarlo.
Gli attacchi di questa mattina a Ed e Cettina, entrambi fra i più onesti e di "spessore" del Blog, sono emblematici.
Frustrazione, ignoranza, invidia, malignità, livore, acredine, malafede, stupidità.
Queste le "doti" degli estensori evidenziate dai loro posts.
Disgraziati coloro che, per questioni di famiglia o di semplice vicinanza, se li debbono "godere" più di noi blogger!

nonno arzillo Commentatore certificato 03.02.09 16:58| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aho,levateme 'na curiosita' sortanto;ma er pescetto rosso o frullate pe' davero??

er fruttarolo Commentatore certificato 03.02.09 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualunque sia la loro origine e il motivo che li abbia condotti nel nostro BelPaese, i migranti, lavoratori regolari o da regolarizzare subiscono in Italia la totale incivile ingiustificabile elefantiaca lentezza burocratica delle amministrazioni tutte, da nord a sud, che affretta solo le truppe.

Condisce il Menù della Contrattazione della Carne Lavorativa, l’Onda xenofoba e razzista che accompagna episodi di “ordinaria” violenza su donne e stranieri a vario titolo, eseguiti da individui locali, singoli e in gruppo, di varia etnia come quella italiana, di volta in volta enfatizzati dai Media e a cui si risponde con altrettanta singola e collettiva violenza, dettata dalla paura dell’ignoto, fino a dare morte, altro che vita.

Chiedo a voi tutte e tutti, non certo al governo, come donna e cittadina e firmataria di innumerevoli appelli che ci hanno proposto in questi anni, fino all’ultimo “come un uomo sulla terra”, di rimanere persone e ricordare, sapere.

Verrebbe da dire “Restiamo umani” come lo ripete da Gaza Vittorio Arrigoni, prima di parlare di diritto al lavoro, che nobilita l’uomo.

Nessuno ci regala niente se non statistiche all’insù per la disoccupazione e all’ingiù per la produzione industriale.


Doriana Goracci

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei partecipare ai commenti richiesti dai principali quotidiani on line sui fatti del giorno
ma sono indignata dalla violazione della mia privacy vedendo che per poche righe di commenti che mi lascerebbero fare mi chiedono impunemente la data di nascita, l'indirizzo, il cellulare e il telefono, tutti dati che sono ininfluenti se si vuole solo raccogliere commenti ma che diventano molto pericolosi se qualcuno intende usarli per schedarci
Ma nessun organo di difesa del cittadino fa smettere questi delinquenti da queste manovre illegali e di violazione della privacy personale?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.02.09 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Ma non credi che i ricchi vorranno per sè tutti i privilegi e quindi il piano demografico di Schie.tti sia inutile?

Assolutamente non è così.

Se si potranno produrre 5 miliardi di televisori in base alle risorse disponibili, il problema non sarà che le caste di potere verranno servite per prime, ma che ci saranno 2 o 3 miliardi di persone che rimarranno senza, quindi che saremo in troppi in base ai televisori disponibili.

Se invece non ci saranno troppe persone tutti avranno il loro televisore e a nessuno fregherà niente delle caste di potere. E con i robot produrre televisori per tutti non sarà problema

A me personalmente non me ne frega niente della moglie di Bill G.ates, mi interessa che tutti possano essere aiutati a trovare la propria fidanzata, me compreso, io voglio la mia fidanzata, di quella di Bill Ga.tes non me ne frega niente.

Però per trovare la fidanzata devo avere tutto. Se saremo in troppi ci saranno miliardi di esuberi senza niente che non troveranno la fidanzata.

Ora sto usando un buon pc, e del computer del figlio di Berlus.coni non me ne frega nulla, meglio del mio non è possibile.

A me piace il pesce fresco, ma non ce n'è per tutti e allora mi rompe le scatole che alcuni lo possano comprare a altri no. Ma le sardine costano poco e ce ne sono tante, ne posso mangiare quante ne voglio sia io che l'Ag.a Khan.

Il piano demografico di Schi.etti vuole stabilire da quante persone possa essere abitato il mondo in modo che tutti possano accedere alle risorse.

Se saremo in troppi ci sanno ingiustizie sociali e conflitti.

Se aumenta la popolazione, diminuiscono le risorse medie procapite e perciò quando qualche ricco ne accaparra di più, ne priva tutti gli altri creando ingiustizie.

Ma il problema non si risolve eliminando i ricchi e le caste di potere, ma realizzando il piano demografico di Schiett.i.

Serve un governo mondiale per realizzare il piano demofrafico di Schie.tti.

Alberto Spina 03.02.09 16:54| 
 |
Rispondi al commento

negli stati uniti, il neo presidente obama, ha posto come obiettivo primario di fermare l'ondata di pignoramenti sulle case, in seguito alla crisi dei mutui sub-prime.....

in italia, nelle pieghe di quelal buffonata del decreto anticrisi, hanno abbassato a 5000 euro il limite perchè lo stato possa pignorarti casa per cartelle esattoriali non pagate.......

forse finalmente la gente smetterà di rincoglionirsi davanti al grande fratello e si renderà conto cosa sta succedendo in italia.....

FRANCESCO D. Commentatore certificato 03.02.09 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.pieroricca.org/2009/01/09/mai-al-quirinale/


L’elezione di Silvio Berlusconi al Quirinale sarebbe una sciagura nazionale. Facciamo di tutto per evitarla! L’Italia che lo conosce e non lo vuole ha il dovere di farsi sentire, adesso!
Non ci sentiremmo MAI rappresentati da un presidente della Repubblica che militò nella P2 di Gelli, che frequentò mafiosi come Vittorio Mangano, che beneficiò di corruzione di giudici, che ha imposto al Parlamento leggi per evitare regolari processi in cui era imputato, che vanta, oltre a numerose prescrizioni, una condanna amnistiata per falsa testimonianza, che sfrutta una posizione dominante sui media per finalità di propaganda e di delegittimazione degli avversari politici, che è tutt’ora titolare del più colossale conflitto di interessi dell’occidente democratico, che ha mentito innumerevoli volte agli italiani.

Tutta la sua storia esprime disvalori e contraddice lo spirito di quella Costituzione che il Capo dello Stato ha il dovere di custodire.

Il personaggio è privo di cultura istituzionale. Per mentalità, metodi, stile, obiettivi è estraneo alla democrazia delle regole.
La sua elezione alla massima carica repubblicana rappresenterebbe la più grave umiliazione per gli italiani onesti.
Il trionfo dell’Italia del malaffare.

MAI AL QUIRINALE !

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 03.02.09 16:52| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAPPORTO DOING BUSINESS 2009, cosa dice?

Del rapporto (roba da World Bank) è stato citato il 156° posto dell'Italia nella graduatoria su velocità/efficienza dei processi (civili).
Nel clamore che ha seguito la relazione del presidente della Cassazione Carboni nessuno ha menzionato il resto del rapporto che è sulla facilità/affidabilità nel fare affari (investire) in Italia. riporto qualche graduatoria
"Ease of Doing Business 65°
Closing a Business 27°
>Enforcing Contracts 156°<
Getting Credit 84°
continua...
Per approfondire: il sito ufficiale (inglese)
http://www.doingbusiness.org/ExploreEconomies/?economyid=96
o uno (il migliore) in italiano:
http://www.insardegna.eu/rubriche/segnalazioni/doing-business-in-italy-no-thank-you/view

diffondi, grazie

edoardo a., firenze Commentatore certificato 03.02.09 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Da: p.....................
A: segreteria@camerepenali.it, redazione.web@governo.it

Spettabile
segreteria@camerepenali.it
p.c. al Presidente del Consiglio
p.c. al Presidente della Repubblica (Ps. l'email si manda da un link apposito)

VERGOGNATEVI!
Piuttosto provate a denunciarmi per quello che vi scrivo:

Io so che lo psiconano è un plurindagato.
Io so che lo psiconano è un pluriprocessato.
Io so che lo psiconano è un pluricondannato in sede definitiva.
Io so che lo psiconano è un pluriprescritto, non si da all'innocente ma al colpevole.
Io so che lo psiconano è un pluriamnistiato, non si da all'innocente ma al colpevole.
Io so che lo psiconano è un delinquente.
Io so che lo psiconano è un condannato.
Io so che lo psiconano è un massone e dovrebbe essere scomunicato, ma che fai Benedetto XVI ?
Io so che lo psiconano telecomanda milioni di concittadini e per il loro bene bisogna svegliarli!
(prima parte)

Napolitano dorme, gli italiani insorgono.
(seconda parte)

Provate a denunciarmi per vilipendio o quello che volete voi e vi accorgerete di aver fatto un grave errore.

Distinta maturazione della coscienza, se ancora c'è!

paolo c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bello sono felice,
ma quando c'è da votare gli italiani votano Berlusconi
Mah !!!???
chi ci capisce qualcosa.
Comunque ancora Grazie Grillo !!!!!!
sono lì con Voi a Licata....
GATI' FOR EVER !!!!

3 malzo 3 malzo, tiarno di sopra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe !!! dai che il prossimo anno arriviamo al primo posto!!!! avanti cosi !!!

mauro ruggiapo 03.02.09 16:46| 
 |
Rispondi al commento

tinazzi tinazzi e un fiasco de vinnnnnnnnnnn
(ahahahahahhahhahahhaah)

Marco F., Torino Commentatore certificato 03.02.09 16:46| 
 |
Rispondi al commento

PAZZESCO...


La Fiat non è più il luogo del lavoro per tutta la vita, non è più la mamma, è un luogo dove si passa per qualche mese o qualche anno, per poi trovare un lavoro migliore.
Dicono che Torino segua con rassegnazione e quasi indifferenza la crisi della fabbrica.
Forse per un senso di impotenza.

La deindustrializzazione è in marcia, il capo del governo vuole che sia fatto senatore a vita Mike Bongiorno, la gente guarda la televisione e si consola con il voyeurismo delle letterine e delle veline.


G.BOCCA
(10 ottobre 2002)

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:45| 
 |
Rispondi al commento

impariamo a fare i ... nodi alla cravatta...

http://www.diciamolatutta.tv/articolo/lezione-n%C2%B0-1-impariamo-fare-i-nodi#commenta


- Go Grillo Go -

E' sempre più evidente la differenza tra chi naviga e chi no. Ormai siamo in due universi paralleli. Non vediamo le stesse cose, non sentiamo le stesse cose, non diciamo le stesse cose.
-
Nonostante questo blog sia infestato da troll ( qualche regola sui post contribuirebbe ad elevare la qualità dei commenti) la consapevolezza di chi lo frequenta su ciò che _realmente_ accade è incommensurabilmente maggiore di quella che hanno i poveri intelevisionati.
-
Per il bene dell'umanità in generale, e dell'Italia in particolare, dovremmo portare in rete il maggior numero di persone possibile.

Andrea F. Commentatore certificato 03.02.09 16:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Turbativa d'asta: a giudizio il ministro Fitto
Il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, è stato rinviato a giudizio a Bari con l'accusa di concorso in turbativa d'asta e di interesse privato nell'inchiesta Cedis (società che controllava diversi supermercati pugliesi). I fatti si riferiscono al periodo in cui Fitto era presidente della Regione Puglia: nel procedimento è accusato di essere "concorrente estraneo" nella vicenda in quanto "referente politico" di altri otto indagati per cui la procura ha chiesto il rinvio a giudizio. Lo ha deciso il gup del tribunale di Bari Marco Guida. I fatti si riferiscono al periodo in cui Fitto era presidente della Regione Puglia.

Marco travaglio devi metterne un altro nella lista.quanto e vero quel proverbio che dice: piove governo ladro, io aggiungo anche MILANO LADRONA
Un saluto

roberto b. Commentatore certificato 03.02.09 16:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Settimo per Forber, Primo per Censura.

Cosimo S., Lercara Friddi Commentatore certificato 03.02.09 16:40| 
 |
Rispondi al commento

CORREVA L'ANNO 2OO2


CORSI E "RICORSI" (ALLO STATO) STORICI

Umberto Agnelli interviene sulle grandi difficoltà
della Fiat che ha chiesto al governo lo stato di crisi


ROMA - "Un piano triste ma necessario", così Umberto Agnelli definisce il progetto del management Fiat che dovrebbe salvare l'industria automobilistica.
Un progetto che verrà illustrato ai sindacati dai quali, ha detto il presidente della Ifi, "ci aspettiamo collaborazione", un piano che comunque passerà per "la richiesta dello stato di crisi della Fiat auto", come ha detto un dirigente della casa torinese, richiesta che serve ad accedere agli ammortizzatori sociali per gli esuberi.
Notizia che ha provocato il panico in Borsa con il titolo in picchiata a -6,93% e che poi si è ripreso riducendo le perdite.


http://www.repubblica.it/online/economia/autocalodue/agnelli/agnelli.html

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Soavissima signora,delizia del mio cuore abbarbicato a voi,se la tenerezza che mi ispirate voi volete collocarla nell'animo di un gentiluomo ,ahime debbo deludervi.Son maledetto nella mente e tengo carciofi verde viola in fondo al cuore e vi diro' di piu sento che al veleno del mio sangue aggiungere vorrei
del fiele tanto son perso nel vizio dell'amore ma di una si cosi gentil madame mai mostrar del piu della mia anima.
Io vi ammiro e vi detesto e sappiate anche che se mai un pergolato di viole e mandarini dovesse vederci in festa state pur certa che un pugnale farei sgusciare dal mio petto verso il vostro vi amo di un amore tempestato di anguille velenose e al tempo stesso di gigli azzurrati saporosi di miele e panna.Vorrei per voi le delizie del carbone e fuoco e fiamma accender nel vostro cuore mentre adesso solo un respiro mi adagia al vostro complimento a me rivolto : ahhhhh!( lieve a labbra dischiuse...)

dal -delirio di un povero diavolo innamorato- Gino Latilla

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 03.02.09 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo

questo dimostra quanto la gente ha fiducia in TE.

Ma stare al settimo posto non basta.

Attaccano tutti quelli che combattono per un ITALIA DIVERSA, O LI UCCIDONO O CERCANO DI ISOLARLI E SCREDITARLI,

vedi De Magistris, Forleo, Apicella, Di Pietro e anche TE BEPPE, insieme a Travaglio e Santoro.

PER QUESTO CHE BISOGNA AGIRE,

RISPONDERE A QUESTI FARABUTTI E FARGLI CAPIRE CHE L'ITALIA E GLI ITALIANI MERITANO MOLTO DI PIU'.

F.Mare

francesco mare, torino Commentatore certificato 03.02.09 16:36| 
 |
Rispondi al commento

«Il mio nome è Marco, Marco Marfè» -
Fenomeno neomelodico: sbeffeggiato in Rete e ripescato dalla Ventura a «X-Factor»

TUTTO QUELLO CHE FA SCHIFO PER LA RAI E' ECCELLENZA...
SI VEDE CHE SONO DI BOCCA BUONA.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

L’accordo tanto atteso dai romani, dopo quello siglato dal prefetto di Roma Achille Serra che si è rivelato carta straccia perché è stato subito disatteso, prevede sit-in per non più di trecento persone davanti ai palazzi istituzionali, cortei limitati di numero e comunque fuori dal centro storico, tre piazze per le proteste “stanziali” e altrettante dove far concludere i percorsi delle manifestazioni. Insomma finalmente verrà definito un bilanciamento tra il diritto sacrosanto di manifestare e quello dei cittadini di muoversi in città.


(articolo intero su: )
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=44626&sez=HOME_ROMA

dunque per la rivoluzione , prendete appunti,

per non più di trecento persone alla volta e percorsi indicati dalla segnaletica opportuna.

Altrimenti i cittadini rimanenti si incazzano de brutto !!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 03.02.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Tg5 lo psiconano parlava, relativamente allo sdegno provocato dagli arresti domiciliari inflitti ai favoreggiatori dei romeni che hanno stuprato a Guidonia, di certezza della pena. Ma che faccia di CULO. Da che pulpito viene la predica. Lui, che nel carcere doveva essere di casa, parla di certezza della pena.

aldo volpe, Bari Commentatore certificato 03.02.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe, forse avrai già notato che ieri il TG1 del caro Reotta, ha mandato in onda un servizio sul processo Rasman e, non essendosene mai occupato prima, ha mandato in onda immagini prese dai video pubblicati sul blog, con tanto di testolina tua in alto.
questo significa che ci guardano, hanno paura di noi, e nel tentativo di compiacerci, fanno vedere che ci seguono.
il problema è che cadono sempre in maniera maldestra e irrispettosa, come è loro costume.
io non mollo (mi conviene!)

Domenico D'Erchia 03.02.09 16:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

sssilvio: in italia serve la certezza della pena...
sempre più simpatico.

nino o., roma Commentatore certificato 03.02.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

comunque rutelli diceva: plis visit auar cauntri...

nino o., roma Commentatore certificato 03.02.09 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Settimo al mondo nel web per Forbes
grazie a voi!

e adesso tutti in co
e adesso tutti in co
e adesso tutti in co..ro canteremo
questa canzone no
questa canzone no
questa canzone no..stra
per Sanremo
Grazie . . . . . . .
dei fiori grazie
dei fiori grazie
dei fiori bis

ITALIA

-PAESE EUROPEO CON IL MAGGIOR NUMERO DI AUTOMOBILI
-INCENDI: RECORD NEGATIVO UE
-ITALIA, RECORD NEGATIVO DEL DEBITO PUBBLICO
-RECORD NEGATIVO DEI SALARI DEGLI ITALIANI
-RECORD NEGATIVO DI IMPOSTE A CITTADINI
-SICUREZZA SULLE STRADE: E’ DELL’ITALIA IL RECORD NEGATIVO
-L’ITALIA HA IL RECORD NEGATIVO NELL’UE PER IL MAGGIORE PRELIEVO FISCALE SULL’ENERGIA ELETTRICA
-ITALIA MAGLIA NERA DELLA PRODUTTIVITÀ
-ITALIA MAGLIA NERA PER LE EMISSIONI DI GAS SERRA
-ITALIA “MAGLIA NERA” IN EUROPA PER SVILUPPO E INNOVAZIONE
-WELFARE, ALL’ITALIA MAGLIA NERA UE PER SPESA SOCIALE
-ITALIA MAGLIA NERA PER PARI OPPORTUNITÀ. IL BELPAESE È AL 21ESIMO POSTO IN CLASSIFICA
-ITALIA MAGLIA NERA PER NUMERO DI LAUREATI
-DIOSSINA - ITALIA RECORD NEGATIVO
-ITALIA MAGLIA NERA PER PEDOFILIA

Grazie Beppe.
Sei una BOCCATA D'OSSIGENO!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai duro sul blog, come un gatto in tangenziale.
Perche' poi?

Fa niente riposto.E 3

Indiano bruciato,condizioni stabili
Medici ottimisti: "Risponde alle cure"

Sono stabili le condizioni di salute di Navtej Singh, l'indiano al quale
tre ragazzi hanno dato fuoco a Nettuno. Il reparto di Rianimazione del
Sant'Eugenio di Roma, la struttura presso la quale è ricoverato, ha fatto
sapere che "ha passato una notte tranquilla ed è vigile". I medici sono
moderatamente ottimisti, perché l'uomo risponde alle terapie. Forse già nei
prossimi giorni si potrà intervenire con un'operazione di plastica
ricostruttiva.

Navtej Singh, e' un indiano di religione Sikh.
Questo si evince dal suo cognome, comune a tutti i membri di quell'etnia.

Da Wilkipedia: "La religione si sviluppò all'interno del conflitto tra la
dottrina dell'induismo e dell'islamismo. Nel 1469 Nânak, figlio d'un
contadino di Talvanti, presso Lahore, appartenente alla casta kshattra,
lasciò la sua vita di agi e di soddisfazioni personali per girare il paese,
Ceylon e il mondo islamico, fino a Mecca e Baghdad, in compagnia del
giullare Mardana. La sua esistenza finì a Kartarpur, nel Punjab, nel 1538.
È la quinta religione mondiale, con oltre 23 milioni di seguaci, chiamati
sikh. 19 milioni di seguaci vivono in India, di cui la maggior parte nello
Stato del Punjab."

Scrivo questo, perche' ieri dei poveri deficenti amici delle emerite teste
di cazzo che hanno picchiato e poi bruciato vivo Navtej. Hanno, rispondendo
alle domande della giornalista,definito Navtej un Marocchino!!!

Non che le cose sarebbero cambiate, ma mi fa' ancora piu' incazzare sapere
in che razza di brodo d'ignoranza sono ridotte quelle povere menti.

Uccidono, e non sanno neanche chi. E' bestiale!

Auguri Fratello.


Massimo Ugolini 03.02.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

A volte leggendovi ho il sospetto ed il timore di essere un mostro.
Giuseppe era un ragazzo giovane, impegnato, coraggioso, che meritava di vivere, così come diritto di ogni giovane vita. Un ragazzo fiero, che ha gridato la sua denuncia ed il suo sdegno, con orgoglio, e morto in circostanze tragiche, forse sospette. Non sta a me giudicare, e mi auguro che l'inchiesta faccia pienamente luce sulla vicenda.. Tutti noi gli saremo sempre debitori, ed è encomiabile che chi ne ha la possibilità voglia unirsi all'ultimo saluto dei suoi cari.
Ma io Giuseppe non lo conoscevo, non l'ho mai visto, non so quali fossero le sue passioni, l'espressione che assumeva il suo volto nel riso, nel pianto, nella rabbia. Non so se amasse il mare, quanto fossero morbidi i suoi capelli. Aveva un amore, Giuseppe? E quale luce accendeva il suo sguardo al pensiero dei suoi affetti. Cos'è che mai più potrà sognare per quel futuro che gli è stato negato? I suoi pensieri, le speranze, i ricordi....Affido tutto questo alla mia immaginazione, mi soffermo a pensarlo, ma al di là dell'umana empatia verso quella famiglia, e di un sentimento di Amore Universale che, in quanto tale, accoglie anche questa creatura, transitata come me sulla terra, seminando idee che spero fruttuose, non sento il cuore creparsi. Le lacrime non salgono agli occhi, rompendo ogni argine.
Questo mi turba e mi spaventa al tempo stesso. Ho letto di qualcono che invocava lacrime, dolore, e rispetto per il suo funerale (sì, Giacomo, lo so che non c'entra con il mio discorso. Ho capito il senso del tuo scritto, ma le tue parole mi hanno portata in questa direzione e non voglio sottrarmi). Ma il rispetto, frutto del mio essere "Umana", figlia di una cultura, intesa anche come senso civico, si può invocare. Quel dolore, invece, che molti di voi sembrano provare, sinceramente, con convinzione, mi è in questo caso estraneo, non mi appartiene.

Segue


pubblicità progresso dI MARONI CONTRO I CATTIVI STRANIERI

NIENTE FROCI

NIENTE DONNE

NIENTE ZINGARI

NIENTE STRANIERI

NIENTE PERSONE DI COLORE

QUESTO PROGRAMMA è STATO RUBATO DA HITLER TANTI

ANNI FA...

MARONI QUANDO TOGLIEREMO DI MEZZO ZINGARI FROCI DONNE STRANIERI PERSONE DI COLORE TORNEREMO AI TEMPI QUANDO SI SCANNAVANO I MONTECCHI E I CAPULETI PERCHè A NOI PIACE LA GUERRIGLIA URBANA...

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:23| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho scritto al sito del quirinale:

Se questo è il modo per fermare Di Pietro e la sua popolarità in continua ascesa, si sta facendo un grosso errore. Più ci si accanisce contro Di Pietro, più si porta acqua al suo mulino. Se si è arrivati all'accanimento giudiziario è evidente che tutta la classe politica, di governo e di finta-opposizione, ha paura di lui. Sono daccordo in tutto e per tutto con Di Pietro. Sig. Presidente, sono convinto che Di Pietro non voleva offenderla, però io penso che Lei stia permettendo al governo ed in primis al suo capo, sig. Berlusconi, di calpestare la costituzione, la legalità ed i cittadini (popolo sovrano).

aldo volpe, Bari Commentatore certificato 03.02.09 16:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MINISTRO FITTO RINVIATO A GIUDIZIO
-------------------------------------
Raffaele Fitto, ministro dei Rapporti con le Regioni ex Presidente della Regiona Puglia,è stato rinviato a giudizio con l'accusa di concorso in turbativa d'asta e di interesse privato del curatore negli atti del fallimento nella procedura di amministrazione straordinaria della Cedis.

Fitto è accusato di essere 'concorrente estraneo' nella vicenda Cedis in quanto 'referente politico' di alcuni degli altri otto indagati.
Le accuse vertono su 23 tra i più grandi e meglio avviati supermercati salentini dell'azienda Cedis, che sono stati venduti per 7,1 milioni di euro, a fronte di una stima di oltre 15 milioni, a un lontano parente di Raffaele Fitto, tale Brizio Montinari.
La moglie di Fitto sarebbe infatti cognata del nipote di Montinari.

Il caso è nato quando si è venuto a sapere che esisteva un'altra offerta da parte di un altro gruppo imprenditoriale, molto più elevata, ovvero di 19 milioni di euro, per rilevare la Cedis. Questa offerta avrebbe anche garantito la continuità lavorativa alle persone impiegate e occupate nella Cedis.
Fitto avrebbe fatto pressioni sull'ex sottosegretario Mario Valducci e sull'allora Ministro delle Attività Produttive per agevolare l'offerta di Brizio Montinari. Una serie di falsi e stime drogate,

AD AGEVOLARE LE INDAGINI E A PERMETTERE DI GIUNGERE AL RINVIO A GIUDIZIO SONO STATE FONDAMENTALI, COME SPESSO ACCADE, LE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE.

Il processo è stato fissato dinanzi al giudice monocratico del tribunale di Bari per l’udienza del 12 maggio 2009.
---------------------------

DI PIETRO MESSO ALLA GOGNA MEDIATICA PER AVER SOLLECITATO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA AD ESSERE PIU' ARBITRO E MENO SILENTE.
E
DI QUESTO MALFATTORE - MINISTRO DEI RAPPORTI CON LE REGIONI DEL CENTRO-DESTRA NON SI è SAPUTO NULLA.

ANDATE A LEGGERE SU:http://www.sconfini.eu/Politica/il-ministro-raffaele-fitto-rinviato-a-giudizio.html

ciao
Gioia - Roma

Gioia Blues (gioiablues), Roma Commentatore certificato 03.02.09 16:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ISCRIVETEVI AL GRUPPO DI FEISBUC
HANNO SPARATO A KENNEDY,A LENNON,AL PAPA...E A BERLUSCONI QUANDO??
HTTP://WWW.FACEBOOK.COM/GROUP.PHP?GID=59111778264

Marco V. Commentatore certificato 03.02.09 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Di pietro ,ti attaccano di brutto. E' un onore per te essere attaccato da questa erbaccia malefica.Coraggio, tu sei un combattente fiero, affila la spada ancora una volta VINCERAI

maria rollo 03.02.09 16:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande Beppe!!! Continua così...

FULVIO ROSA (spidey72), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:19| 
 |
Rispondi al commento

ORA CHE ISRAELE CENSURERA` AL-JAZEERA POTRA UCCIDERE E STERMINARE IL POPOLO DI GAZA INDISTURBATO.
>>>>
>>>
>>
GUARDATE ANCHE VOI www.trueinformation.wordpress.com

sabrina rizzoldi 03.02.09 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Scalfaro dichiare che è palese l'offesa di Di Pietro al "nostro" capo dello Stato.....
Scalfaro.... adesso che non sei più tu capo dello Stato, vedi di andare a ...... prossimo V-Day,
Vorrei dare il mio sostegno a Tonino Di Pietro che è l'unico che si oppone a questa legge sulle intercettazioni!
GRAZIE DI PIETRO, SEI TUTTI NOI!

Paolo A. 03.02.09 16:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facebook pronto
a vendere i dati
degli utenti alle aziende

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/09_febbraio_03/facebook_dati_personali_mercato_e75ffe9c-f1fb-11dd-9d2c-00144f02aabc.shtml

Andrea B. Commentatore certificato 03.02.09 16:16| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi: «Soru un fallito in tutto
e un incantatore di serpenti»

ROMA (3 febbraio) - Renato Soru è un «è un incantatore di serpenti, è una persona fallita in tutto quello che ha fatto, fallito come imprenditore, come politico, come governatore della Sardegna». Lo dice il premier Silvio Berlusconi in un'intervista a Studio Aperto e spiega, riferendosi a Tiscali, quotata in Borsa: «Come imprenditore ha messo su un'azienda che è riuscita ad inanellare undici anni di perdite continuative, per un totale di 3 miliardi e circa 300 milioni di perdite, di passività. Incredibile ma vero. Un'azienda che è stata quotata in Borsa e che ha raggiunto il valore per azione di oltre 100 euro, che adesso vale 38 centesimi, pensa quante persone sono state defraudate, impoverite da questa situazione».

Il presidente del Consiglio rileva inoltre che «sta dimezzando i suoi organici, ha licenziato anche recentemente oltre 250 persone». Berlusconi aggiunge: «Io credo che un imprenditore che non è riuscito a far funzionare le sue aziende non possa presentarsi come colui che potrà portare sostegno e aiuto alle aziende della Sardegna».

E riferendosi all'impegno pubblico di Soru conclude, accusandolo dell'aumento «del livello di povertà e delle persone disoccupate», che: «Come politico ha distrutto, con il suo carattere torvo, iroso la stessa coalizione di sinistra che lo sosteneva in una teatrino di risse continuative, con la farsa ultima delle dimissioni».

LA COSA BUFFA E' CHE IL MIGLIOR BLOG D'EUROPA, A 8 GIORNI DALLE ELEZIONI DI CERTI PERSONAGGI PREFERISCE NON PARLARE.

Cosimo S., Lercara Friddi Commentatore certificato 03.02.09 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lancio un'appello a proposito della libera infrmzione!!!

Ho appena inviato questa mail ad Annozero.

Se siete daccordo fatelo anche voi, grazie.

Gentile Redazione, gentile Dott. Santoro,

Credo sia un dovere morale per una trasmissione come la vostra parlare della manifestazione organizzata il 28 Gennaio a Piazza Farnese a Roma dall'Associazione Nazionale Vittime della Mafia.

Siete l'unica trasmissione televisiva da cui io e molti altri ci aspettiamo la vera libertà di informazione. Non aver potuto vedere in TV gli interventi di Salvatore Borsellino e Sonia Alfano, vere anime di questa manifestazione, sviata dai media solo sulle parole di Di Pietro, è un insulto a tutti gli EROI che hanno dato la vita per un'Italia migliore.

Siamo stanchi di tutte quelle persone che usano i nomi di persone come Falcone e Borsellino solo nei giorni delle commemorazioni. Noi vogliamo che sia fatta giustizia e che almeno le voci di chi la mafia la combatte davvero possano essere ascoltate sul Servizio Pubblico che questa lotta dovrebbe sostenere e non insabbiare.

Quindi magari invitate un politico di meno in trasmissione ed un Salvatore Borsellino o una Sonia Alfano in più. Mai come oggi l'Italia ha avuto bisogno di conoscere persone oneste come loro.

Grazie per l'eventuale attenzione.

Fabio C.

Haran Banjo_74, RE/B Commentatore certificato 03.02.09 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTACCHI SUL BLOG E SUI GIORNALI
ATTACCHI IN PARLAMENTO

FANNO SOLO MOLTO """ ONORE """

E

"" LA MILIZIA """ PIU' FORTE !


www.voglioscendere.ilcannocchiale.it

“Nelle democrazie liberali - spiega Ostellino - i politici non sono legibus soluti, ma sottoposti essi stessi alla Legge. Che è ‘uguale per tutti’”. Ben detto. Peccato che le critiche al Quirinale riguardino proprio la firma sulla legge Alfano che rende “legibus solute” le quattro alte cariche dello Stato, trasformandole in cittadini più uguali degli altri.

Ma, anziché prendersela con quella legge e con chi l’ha voluta e avallata, Ostellino, liberale in crisi di identità, attacca chi la contesta dandogli del fascista autoritario. Altri noti liberali, come gli avvocati affiliati alla setta delle Camere penali capitanata da Oreste Dominioni, già difensore di Dell’Utri, denunciano penalmente Di Pietro per “offesa all'onore e al prestigio del capo dello Stato” (art.278 Codice penale) a proposito delle pacatissime critiche rivolte a Napolitano in piazza Farnese.

In qualunque altro paese i liberali difenderebbero il diritto di critica, tanto più nei confronti di un’alta carica dello Stato che da sei mesi non è più soggetta alla legge penale. In Italia i “liberali”, quando qualcuno dissente, chiamano la Celere.


NON DITE CHE NON SIETE STATI AVVISATI , ....DOPO !

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 03.02.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Tremonti 3morti scappa da una intervista quando gli pongono una domanda su UNICREDIT

Giulio Tremonti scappa durante un' intervista (summit finanziario di Davos)

http://www.youtube.com/watch?v=f9oiGL_oMiI

filippo m. Commentatore certificato 03.02.09 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma sei io sono amica di una persona con idee socialiste, ma sono amica anche di una persona con idee capitaliste, è il caso che vada in analisi?

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IPSE DIXIT

Dice il nano “Occorrerebbe che davvero i giudici applicassero le leggi" affinchè "i cittadini possano sentire che la pena è una certezza e non qualcosa che può essere in certi casi obliterato”

Parole sante, anche per te, però.....

meri c Commentatore certificato 03.02.09 16:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppure e' strano come le resurrezioni terrestri diano adito a fantasticherie di origine divina.
Cosa c'e di piu naturale e umano che morire e rinascere ?
Sei come serpe nel deserto e rosa mai fiorita se nella tua vita non hai mai patito il dire e il bestemmiare che mai ti accompagno' forse per un istante almeno lo avrai immaginato.Che ti resta adesso della tua rinascita se per il baffo di un demone scaltro al bere e al vizio adesso tu non riesci piu' a gioir ?


da -le memorie di un giocatore d'azzardo- Paoletto Paolinettis.

ps. un the ? e perche' non un cappuccino ?

( di prima mattina i raggi illuminerebbero il tuo visino quando seduta ad un tavolo di una trattoria di campagna io e te occhi negli occhi dita tra le dita fumetti color bianco neve regaleremmo al cameriere distratto )

sera

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 03.02.09 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Merkel: insufficienti chiarimenti del Vaticano su tesi vescovo negazionista
«Si tratta di chiarire in modo netto, da parte del Papa che non può esserci nessuna negazione della Shoah»

BERLINO (GERMANIA) - Il caso non è chiuso. La Germania non ci sta e per bocca del suo Cancelliere Angela Merkel dichiara che le chiarificazioni del Vaticano sulla reintegrazione del vescovo lefebvriano Williamson che nega l'Olocausto, sono «insufficienti».

CHIARIMENTO NECESSARIO - «Si tratta di chiarire in modo netto, da parte del Papa e del Vaticano, che non può esserci nessuna negazione» dell’Olocausto e che deve esserci «un rapporto positivo» col mondo ebraico, ha detto la cancelliera in una conferenza stampa a Berlino. «Dal mio punto di vista questi chiarimenti non ci sono ancora stati in modo sufficiente», ha aggiunto il Cancelliere.

DA: http://www.corriere.it/esteri/09_febbraio_03/merkel_vaticano_negazionisti_shoah_352d43de-f1ff-11dd-9d2c-00144f02aabc.shtml
---

Non c'è nulla da chiarire!

Quella merda nazista che difende pedofili e mafiosi, che odia le donne ed i bambini e che sempre benedice banche ed usurai (IOR: banca con la MAGGIOR CAPITALIZZAZIONE AL MONDO!!!)

FA SOLO QUELLO CHE è INSITO NELLA STRUTTURA DI POTERE DEL VaticANO.

Viva la Merkel - Viva Zapatero.

Politici che sanno come si tratta il bastardo inculatore di bambini:

PESTANDOLO OGNI VOLTA CHE ALZA LA CRESTA!

la cosa peggiore è che ora anche i "filopalestinesi" (quale Palestina? Quelli morti sotto i bombardamenti criminali o quelli che si fanno saltare nei mercati agendo da criminali?? mah...) pur di esternare il loro odio verso Israele (quale Israele? Quello che bombarda i bambini o quello che manda suoi attivisti a ricostruire le case palestinesi distrutte dalle ruspe israeliane?? mah...) cominceranno a sentire simpatia per questo papanazi...

Non esiste più senso dell'umanità.
Inutile cercarlo.
Distruzione vogliamo.

Distruzione avremo.

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

io pure ho aderito.

ho appena inviato questa dichiarazione all'indirizzo https://servizi.quirinale.it/webmail/

Sottoscrivo parola per parola gli apprezzameni che Di Pietro le ha rivolto nel corso della manifestazione di Piazza Farnese a Roma. Le chiedo dunque di passare questa mia dichiarazione al magistrato competente acciocché mi possa iscrivere nel registro degli imputati per gli stessi addebiti mossi a Di Pietro. Questo infatti si conviene ad un regime totalitario, quale quello che lei presiede, che condona l'abuso di potere e condanna la libertà d'opinione.

[firma]

Se volete copiatelo e inviatelo anche voi.

rs 1964 03.02.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

e senza andare in tv, altrimenti saresti primo!!!!

alberto rossi 03.02.09 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Papa Ratzinger parla alla 58esima assemblea della Cei "Vita, famiglia e povertà: sono le sfide per il Paese"

Benedetto XVI: "Provo gioia per il nuovo clima politico"

"Lo Stato faccia di più per le scuole cattoliche". Il 6 incontra Berlusconi(La Repubblica 29/05/2008)

provo gioia 03.02.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento

@ Perchè continui a mettere l'accento sulla formazione di ambiti di appartenenza nel piano demografico di Schie.tti?

Perchè riducendo il tasso di natalità avverrà come in Italia che le famiglie avranno un figlio, massimo due. Quindi ogni persona avrà un fratello e massimo due o tre cugini.

Il mondo è ancora organizzato in forma di tribù familiari.

In Italia senza un adeguato piano organizzativo che aiutasse le persone ad inserirsi in ambiti adeguati, le nuove generazioni si sono ritrovate isolate.

Facebook sta aiutando molte persone a ritrovare i loro amici e a formare ambiti, ma è un gioco, nel mondo c'è bisogno di case, lavoro, partners, amici reali, cordate.

Già al liceo i ragazzi devono inserirsi in ambiti sentendosi parte di un progetto ampio comune, il piano demografico di Schiett.i, e sapere che lavorando in quella direzione avranno tutto nella loro vita.

Nel piano di Schiett.i tutti verranno aiutati a sistemarsi nella città che preferiranno svolgendo il lavoro che preferiranno, scegliendo il partner fra migliaia di proposte integrali reali.

Una volta i clan erano sempre radunati e fra matrimoni, cresime, funerali, battesimi, ci si vedeva tutti almeno 20 volte all'anno e nella gran confusione trovavano tutti casa, lavoro e partner.

Va ricreata una situazione in cui una persona sia parte di un insieme condividendo gioie e dolori, in cui nella gran confusione persone appositamente incaricate aiutino a sistemare alla perfezione tutte le situazioni personali.

Questo va fatto in tutto il mondo dove comincerà la decrescita demografica, dove invece la popolazione continuerà a crescere irrazionalmente si dovrà continuare a parlare di piano demografico.

Abbiamo bisogno di sapere da quante persone sarà abitato il mondo e come saranno suddivise le risorse, compresi i partner e gli amici.

Alberto Spina 03.02.09 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Gatì
è morto sul lavoro
e solitamente la cronca dei TG
da ampie notizie sulle morti bianche
Questa morte deve essere sfuggita
non mi pare ne abbiano parlato
Ciao Giuseppe
ragazzo sfortunato
voglio sperare che nel tuo paese che è
anche il nostro
qualcuno raccolga il tuo prezioso lascito
.

cimbro mancino Commentatore certificato 03.02.09 16:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie GRILLO

per tutto quello che FAI,

per l'impegno che METTI,

TI MERITI DI STARE COSì IN ALTO,

però si potrebbe sfruttare questo per cercare di fare qualcosa per il bene d'ITALIA.

Lo dobbiamo a Giuseppe Gatì, a Falcone, Borsellino, Dalla Chiesa, per citare alcuni che hanno sacrificato la loro vita.

Lo dobbiamo a De Magistris, Forleo, Apicella, Soriano e a quanti rischiano di essere isolati e depredati dalla libertà di essere onesti cittadini ITALIANI.

FACCIAMO QUALCOSA, QUALSIASI COSA.

Condoglianza alla famiglia di GIUSEPPE e a tutti i suoi cari.

NON SARAI DIMENTICATO.

E. Rossi


Evo Rossi, Torino Commentatore certificato 03.02.09 16:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Parla da se:
http://it.youtube.com/watch?v=u8dKqBZBufI&feature=PlayList&p=4089E87527E04CF0&index=7

Giovanni Rossi 03.02.09 16:02| 
 |
Rispondi al commento

7° posto anche un po' mio?

La spina dorsale del blog mica sono quaquaraquà!

P.S.: Economia-politica-->passato lo scritto

^_^


Infinite matrix, nell'unimatrix

Spesso, si esce da una matrix, entrando in una matrix ancora più profonda ed ermetica!
Quando si esce da una matrix, siamo presi da piacevole stupore, si riescono a vedere gli effetti devastanti della propaganda, il suo mantello nero che avvolge e soffoca la verità! si riescono a vedere chiaramente i suoi effetti malefici sugli altri! Man mano che aumenta questa consapevolezza, diminuisce, però, il senso di autocritica fino a che non riusciamo più a vedere gli effetti della propaganda su noi stessi, plagiati e prigionieri della nuova matrix ancora più potente!

sancho . Commentatore certificato 03.02.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CERTEZZA DELLA PENA !!! :-)

Di Pietro indagato per offesa a Napolitano

"E' calunnia, porterò 200mila testimoni"
L'ex magistrato contro Dominioni, che ha presentato l'esposto

Di Pietro indagato per offesa a Napolitano "E' calunnia, porterò 200mila testimoni"

ROMA - L'onorevole Antonio Di Pietro è stato iscritto nel registro degli indagati per offesa all'onore o al prestigio del presidente della Repubblica. L'iscrizione, come atto dovuto, è conseguente alla denuncia che contro il parlamentare è stata presentata il 31 gennaio dall'Unione delle Camere penali italiane (Ucpi).
A firmare l'esposto, il presidente del sodalizio professor Oreste Dominioni e il vicepresidente Renato Borzone. La denuncia si riferisce a quanto detto dal leader dell'Idv il 28 gennaio scorso nel corso di un intervento a una manifestazione a Roma. Immediata è arrivata la replica di Di Pietro, che parla di "calunnia" da parte di Dominioni e assicura: "Porterò con me, come testimoni, oltre 200 mila persone che, attraverso la diretta streaming, hanno assistito al mio intervento".
----------------------------
Sono testimone !!!
Napolitano dorme !!
Vengo anche in tribunale, sotto giuramento !!
(ormai siamo tutti prigionieri del delirio ispiratore di un nano)

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

su qualche telegiornale è apparsa questa notizia?
Comunque
solo 2 parole: GRANDE BEPPE!!!!

Giancarlo B. Commentatore certificato 03.02.09 15:58| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ripeto un pensiero già espresso precedentemente:
mi auguro che al funerale di Giuseppe Gatì siano presenti sia i rappresentanti delle associzioni per la lotta alla mafia, Sonia Alfano, Libero Grasso, Paolo Borsellino e altri , sia i rappresentanti del Pool Antimafia in particolare proprio nella figura del giudice Caselli a testimoniare che la Giustizia non è separata dalla vita civile, e che il tutto sia ripreso nel blog, cosi saremo tutti testimoni.
Penso che sia il minimo che si possa fare per questo giovane eroe dei nostri tempi.

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA NOSTRA, PREOCCUPA COMMISSARIO PER ROMA

(ANSA) - ROMA, 2 FEB - Preoccupa Italia Nostra la proposta
del ministro dei beni culturali Bondi e del sindaco Alemanno di
chiamare un commissario straordinario anche per l'area
archeologica di Roma e Ostia. '' Le ragioni di protezione civile
addotte per il provvedimento'' appaiono ''del tutto
inconsistenti ancora piu' che per Pompei'', sottolinea
l'associazione puntando il dito sul ricorso frequente del
ministero alla pratica dei commissariamenti.
Il sospetto, nota Italia Nostra, ''e' che l'obiettivo
principale di una simile decisione sia da annettere alla
facolta' spesso connessa al ruolo di commissari , di deroga
rispetto alle normative correnti , a partire da quelle sui
Lavori pubblici e qujindi, in buona sostanza, la facolta' di
agire da stazione appaltante con corsie privilegiate rispetto
alle regole vigenti''. italia nostra sottolinea la gravita'
della decisione ministeriale ''che di fatto viene ad esautorare
i propri organi territoriali, le soprintendenze ponendole sotto
tutela di figure, per altro completamente prive di ogni pur
minima competenza nell'ambito del patrimonio archeologico,
della sua tutela e della sua gestione, a tal punto che il
ministero ha ritenuto necessario , contestualmente, affiancar
loro un comitato scientifico, ancora una volta esterno alla
soprintendenza che,quindi, viene di fatto delegittimata anche
sotto il profilo culturale''.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Il 3 febbraio prossimo, il Senato voterà nell’ambito del pacchetto sicurezza, un emendamento volto a sopprimere “il divieto di segnalazione” per un medico che si trovi a visitare un paziente sprovvisto di permesso di soggiorno. Oltre a violare l’articolo 32 della Costituzione, questa norma va contro le regole deontologiche della professione medica. Per scongiurare l’abrogazione di questa norma, Medici Senza Frontiere insieme ad altre organizzazioni mediche (in queste ore stiamo raccogliendo le adesioni di molte organizzazioni e personalità tra cui l’Ordine dei Medici, Comunità di sant’Egidio, Stefano Rodotà...) ha organizzato una conferenza stampa (domani ore 11.30 Hotel Nazionale) per lanciare un appello pubblico per scongiurare questa norma. In allegato trova il comunicato stampa e l’appello che è sotto embargo fino alle 12.00 di domani.

COMUNICATO STAMPA

MSF, ASGI, SIMM e OISG lanciano un appello alla società civile per chiedere ai Senatori di respingere l’emendamento che elimina il principio di non segnalazione alle autorità per gli immigrati irregolari che si rivolgono a una struttura sanitaria.
FIACCOLATA DAVANTI A MONTECITORIO IL 2 FEBBRAIO DALLE 17.30 alle 20.00

MSF, SIMM, ASGI e OISG hanno inoltre annunciato una fiaccolata della società civile il 2 febbraio davanti a Montecitorio (tra Piazza della Colonna Antonina e l’obelisco) dalle 17.30 alle 20.00 al quale sono invitati a partecipare operatori sanitari, organizzazioni non governative, rappresentanti della società civile e cittadini.

Per aderire all’appello:

www.divietodisegnalazione.medicisenzafrontiere.it/

Per informazioni: ufficio stampa di Medici Senza Frontiere
06 4486921 – 334 6538545

da: http://www.divietodisegnalazione.medicisenzafrontiere.it/

Siamo arrivati a DENUNCIARE un malato che si presenta ad un medico...

La prossima sarà denunciare chi non è biondo o guadagna meno di 100'000€/anno?

IL DIO DEI CATTOLICI ITALIANI È MIO NEMICO E FARò DI TUTTO PER COMBATTERLO!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ARCHEOLOGIA: ROMA, BONDI E ALEMANNO CHIEDONO UN COMMISSARIO
(ANSA) - ROMA, 30 GEN - Il ministro dei beni culturali
Sandro Bondi d'intesa con il Sindaco di Roma Gianni Alemanno proporra' al Presidente del Consiglio di nominare un commissario straordinario per risolvere i problemi dell'area archeologica di Roma e di Ostia antica.
Lo annuncia il ministero in una nota nella quale si precisa che ministro e sindaco, presenti oggi all'insediamento del tavolo tecnico ''per le problematiche dell'area archeologica di
Roma'', proporranno a Berlusconi di emanare ''una specifica ordinanza che preveda poteri straordinari, anche di protezione civile, per l'intera area archeologica di Roma e di Ostia
Antica'' con la nomina di Guido Bertolaso come Commissario straordinario e dell'Assessore del Comune di Roma alle Politiche
della Programmazione e Pianificazione del Territorio Marco Corsini come ''soggetto attuatore''.
Del tavolo tecnico, che e' presieduto dal sottosegretario ai beni culturali Francesco Giro, e lavorera' per la tutela e la valorizzazione di tutta l'area, accordando le competenze statali
e comunali, fanno parte per il ministero il capo di gabinetto Salvatore Nastasi, il capo dell'ufficio legislativo Mario Luigi Torsello, il consigliere per la valorizzazione dei musei Mario
Resca, il segretario generale Giuseppe Proietti, il Direttore Generale per i Beni Archeologici Stefano De Caro, il Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio Luciano
Marchetti, il Soprintendente per i Beni Archeologici di Roma Angelo Bottini. Per il Comune partecipano invece il vicesindaco
Mauro Cutrufo, il Capo di Gabinetto Sergio Gallo, l'Assessore alle Politiche della Programmazione e Pianificazione del
Territorio Marco Corsini, l' Assessore alle Politiche Culturali Umberto Croppi, il Sovrintendente Comunale Umberto Broccoli.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

si vabbè ma mo scrivilo un post ....

sciamano isterico Commentatore certificato 03.02.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

A DON SILVIO...
MA-STELLA O MARIA STELLA
NON E' SEGUITA DAGLI STUDENTI
E NEMMENO DA GASPARRI UNO DEI RE MAGI
CHE PORTANDO IN DONO
UN COFANETTO DI MANGANELLI
SOTTO LA CODA DELLA STELLA
COPERTA L'ANO BISESTILE
DA UN FILO DI PERIZOMA
SI AMMIRA DAI TREMONTI
DAL BUCO DELLA SERRATURA
DEL CESSO DI DESTRA DEI CASINI
SANTA-CHE URLA LA MUSSOLINI
E' INUTILE CHE TI SCIACQUI
IL FERRO DEL MESTIERE
AL-ANO AL-ANO LO VOGLIO AL-ANO
DIMENTICANDOSI LA EFFE DI ICA
SONO PIU' VICINA AL-ANO DELLA GIUSTIZIA
LA´RUSSA LA VESPA
TRA I MELONI ROSICATI
DALL´USURA
FEDE ANGELINO
PRESTI GIACOMO
UNA MAZZA CON
IL CAPEZZONE LUCENTE
E FACCI UN ITALO BOCCHINO
SOTTO I MARONI LECCA MARA
UN LIQUORE A MIELE
MOSTRANDO LA FICA BRUNETTA
E ROTONDI SENI
A TUTTA FERRARA
PER FINI LUCROSI...


armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO
Age 60
what: activist, comedian and blogger
why: a lot gasparri's face in the country (troppe facce da gasparri nel paese)
when: now
because: with the "if" and the "but" are full the grooves
(dei "se" e dei "ma" sono piene le fosse)

BUONA RESISTENZA TUTTI

fabio martello Commentatore certificato 03.02.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Di Pietro è "indagato" per il suo discorso in piazza Farnese,

onore a Di Pietro, Morfeo fascista si vergogni di essere nato.

Cazzoguardi - Commentatore certificato 03.02.09 15:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Sapete qual è la forza del blog di Grillo?
Che si può rispondere immediatamente al post, ad un commento, cosa che non avviene ad esempio nel blog di Di Pietro, o che non ha la stessa immediatezza in altri blog.

Una bella strategia, ed è su questo che si fonda il successo del blog.

Avessero usato lo standard, sarebbero rimasti ai minimi.

Onore alle menti che l'hanno progettato, ma quanto a contenuti.....

Se i sondaggi si fossero basati su questo, il Blog di Grillo sarebbe molto più in basso di quanto è ora.
E la censura che applica non porta certo a buoni risultati.

Ma forse a Grillo e soci bastano qualli che comprano i CD , i libri e vanno ai concerti.

Meg 2 Commentatore certificato 03.02.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da un po' di anni guardo poca tv, una sera per caso ho visto, forse su blob, un’inviata di Striscia la notizia che mostrava un supermercato dove si vende ogni genere di prodotto alla spina, non solo detersivi, latte, ma anche pasta, farina, zucchero ecc. e l'ho trovato interessante.

Sul sito di Striscia ho ripescato quel servizio
e niente, se ve la siete persa, volevo invitarvi a vedere la puntata del 17 Gennaio...tutto qui.

http://www.striscialanotizia.mediaset.it/videogallery/videogallery_cristina_gabetti.shtml

Andrea B. Commentatore certificato 03.02.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento

B E P P E G R I L L O

Non grazie a noi,

ma grazie a TE per tutto quello che fai,

che HAI TUTTO QUESTO SEGUITO.

GRAZIE BEPPE, GRAZIE BEPPE.

Un saluto a un figlio italiano onesto che se ne va e spero che domani siano in tanti a ONORARTI,

GRAZIE GIUSEPPE, SARAI D'ESEMPIO E MAI DIMENTICATO.


F. Mare

francesco mare, torino Commentatore certificato 03.02.09 15:49| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

RAPPORTO DOING BUSINESS 2009, cosa dice?
Del rapporto (roba da World Bank) è stato citato il 156° posto dell'Italia nella graduatoria su velocità/efficienza dei processi (civili).
Nel clamore che ha seguito la relazione del presidente della Cassazione Carboni nessuno ha menzionato il resto del rapporto che è sulla facilità/affidabilità nel fare affari (investire) in Italia. riporto qualche graduatoria
"Ease of Doing Business 65°
Closing a Business 27°
>Enforcing Contracts 156°<
Getting Credit 84°
continua...
Per approfondire: il sito ufficiale (inglese)
http://www.doingbusiness.org/ExploreEconomies/?economyid=96
o uno (il migliore) in italiano:
http://www.insardegna.eu/rubriche/segnalazioni/doing-business-in-italy-no-thank-you/view

diffondi, grazie

edoardo ammannati (edoammo), Firenze Commentatore certificato 03.02.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Campobello di Licata, ore 15 di domani, il funerale di Giuseppe.Chi ci sarà? Chi porterà il saluto per chi non potrà esserci? Chi compirà questo gesto di riconoscenza? Chi farà molta strada per essere lì e posare un piccolo fiore sulla bara? Chi dirà a Giuseppe che non è finita e il suo grido disperato resterà per sempre nei nostri cuori?

maria rollo 03.02.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile caso di notizia a orologeria. Pochi minuti dopo che viene fuori la notizia del Ministro Raffaele Fitto rinviato a giudizio viene fuori la notizia di Di Pietro indagato. Certamente ne uscirà pulito ma la gente ignorante cosa penserà??? Neanche saprà che Fitto è RINVIATO A GIUDIZIO PER FATTI GRAVISSIMI (e vi ricordo che ESSERE RINVIATI A GIUDIZIO E' MOLTO PEGGIO di essere INDAGATI per nulla) Qui l'articolo su Fitto è moooooolto istruttivo

http://www.sconfini.eu/Politica/il-ministro-raffaele-fitto-rinviato-a-giudizio.html

Luca Farisi Commentatore certificato 03.02.09 15:47| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Con il piano demografico di Schiet.ti si riuscirà a fermare la cementificazione nel mondo?

Il problema è molto serio. Negli ultimi 15 anni per costruire case e servizi ai figli del boom demografico in Italia è stata cementificata una superficie pari al Veneto.

Nel mondo se si costruissero città, infrastrutture, strade, case e servizi per 7 miliardi di persone si consumerebbero terreni agricoli in maniera considerevole.

Se poi la popolazione crescesse oltre gli 8 miliardi non sarebbe tecnicamente possibile perchè non ci sarebbe cibo per tutti e quindi comincerebbe ad avvenire seleziona naturale oppure le popolazioni verrebbero abbandonate a se stesse in povertà estrema.

Adesso con quasi 7 miliardi di persone, 1 miliardo e mezzo vivono nelle favellas o in villaggi poverissimi senza acqua, luce, e servizi.

Se la popolazione crescesse ancora non verranno costruite case e città perfette per tutti, mancano le risorse.

Secondo il wwf l'ecosistema può reggere 1 miliardo di persone, secondo i radicali 2 miliardi, ma non si possono eliminare 5 miliardi di persone e le decrescita demografica riducendo le nascite è lenta.

In ogni caso stiamo vivendo una situazione in cui la popolazione cresce di 100 milioni l'anno.

Bisogna parlare del piano demografico di Schi,etti, sapere da quante persone dovrà essere abitato il mondo, in che condizioni di vita vivremo, dove saranno trovate le risorse e servono mappe perfette delle città per sapere in che maniera verrà utilizzato il territorio.

La sfida delle prossime generazioni sarà quella di ottenere il piano demografico perfetto e lottare perchè venga realizzato.

Diversamente secondo me scoppierà la terza guerra mondiale, genocidi, selezione naturale.

Le popolazioni devono sapere come passeranno da una situazione di povertà e crescita demografica irrazionale, ad una situazione di benessere e decrescita demografica.

Serve il governo mondiale che realizzi il piano di Schie.tti.

Alberto Spina 03.02.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo prigionieri del cesso: L'ITALIA!
http://www.myspace.com/peppistrillu

Peppistrillu P 03.02.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

certo che la storia del seguire il blog di cui ti fidi è fica all'inizio del video. quindi di me non se fida nessuno :((

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella mia mediocrità di uomo qualunque, mi sono spesso chiesto "che cosa posso fare?".
Famiglia, impegni di lavoro, problemi economici, problemi di salute...
Diventa difficile mobilitarsi, partire per Roma, lasciare i propri impegni.
Mi sono chiesto molte volte che si può fare ma la risposta era in fondo la più semplice..
Noi cittadini abbiamo una sola arma di difesa: le elezioni. Europee, amministrative, comunali...
Quello che possiamo fare è diffondere la verità.
Dobbiamo pensare che se Berlusconi è tornato al governo, lo ha fatto perchè ha sapientemente navigato nel mare dell'ignoranza di molti italiani. Tutti coloro che non conoscono internet e che vivono di pane e calcio,veline,soap.
La verità non emergerà mai se ognuno di noi non si fa carico della sua diffusione.
Ognuno di noi, nella sua mediocrità ha però amici, parenti, conoscenti.
Io ho preso questo impegno: diffondere, divulgare la verità e ho dato un senso e un valore alla mia realtà di cittadino di un Italia che deve ritrovare la sua democrazia e la sua libertà...

Roberto da Torino 03.02.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

ho appena inviato questa dichiarazione all'indirizzo https://servizi.quirinale.it/webmail/

Sottoscrivo parola per parola gli apprezzameni che Di Pietro le ha rivolto nel corso della manifestazione di Piazza Farnese a Roma. Le chiedo dunque di passare questa mia dichiarazione al magistrato competente acciocché mi possa iscrivere nel registro degli imputati per gli stessi addebiti mossi a Di Pietro. Questo infatti si conviene ad un regime totalitario, quale quello che lei presiede, che condona l'abuso di potere e condanna la libertà d'opinione.

[firma]

Se volete copiatelo e inviatelo anche voi.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 03.02.09 15:43| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ringrazia (-mo) anche i 'servizi', i politici, i carabinieri etc.etc. fino a napolitano che dormendo di giorno passerà la notte insonne in internet...
tutta la gente che stà qua ad 'intercettare' ogni tua e nostra mossa..farà un bel volume !
:-))

Pierfranco G. Commentatore certificato 03.02.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Ok, complimenti a tutti per il risultato.
E' bello essere gratificati, vedere il nostro impegno, la nostra indignazione, il nostro desiderio di cambiamento messi in risalto in tutto il mondo! Mi dà un stimolo esagerato!

Poi apro la pagina di Repubblica.it:

Caso Eluana: L'affondo dei vescovi "Barbarie"
Il medico"Sono devastato ma lo farò"
Fini ci mette tanto per apparire (questo l'ho messo io)

Europee Accordo PDL PD sullo sbarramento al 4% !!!!!!!!!!!!

Roma: Di Pietro indagato per offese al capo dello stato!!!!

Poi la perla
Berlusconi :"errore liberare stupratori, occorre certezza della pena" (e qui mi sono cascate le palle sotto il tavolo, ci sta ancora giocando il gatto!)

E poi ancora: Fitto indagato per turbativa d'asta. (era il referente politico della cosca)

E continua con stupri, pirati della strada, il processo di Perugia
e come ciliegina: LUXURIA IN PELLEGRINAGGIO A MONTEVERGINE!!!!!!!!!!!!


E allora ho pensato: " CAZZO quanta strada c'è ancora da fare"!

G.d.B.

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 03.02.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho tenuto un comizio improvvisato alla ASL,su 200 persone sono intervenute 4 a dimostrazione del fatto che i restanti 196 ignoravano totalmente i fatti.
E' una maggioranza massiccia quella che viene a contatto quotidianamente con le MINCHIATE tutte mady in Italy di conduttori di tg e programmi vari,ecco perché siamo l'unico Paese che non riesce a scendere in piazza,ho paura che stiano vincendo.
Siamo un Paese di IGNAVI. CORAGGIOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!

luigia lupi 03.02.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Avevo un fiore lo portavo in uno scrigno
Malinconia mi fece aprire quello scrigno
Di quel fiore non resta che un vuoto scrigno

paoletto paolinettis ( 1962 2009 )


beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 03.02.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PDL: L’ADDIO DI GUZZANTI, LASCIO GRUPPO CAMERA E PARTITO
(ANSA) - ROMA, 2 FEB - Paolo Guzzanti annuncia, con una lettera aperta a Silvio Berlusconi, di lasciare da oggi il gruppo parlamentare del Pdl alla Camera, iscrivendosi a quello misto, e il partito. Infatti, il deputato annuncia la sua iscrizione al Partito Liberale Italiano con l’idea di candidarsi per prossime responsabilita’ politiche.
Due gli elementi che motivano la scelta di Guzzanti: il sostegno ‘entusiasta, personale e amicale al signor Vladimir Putin’ da parte di Silvio Berlusconi per la ‘criminale invasione della Georgia, la prima di uno Stato europeo da parte di un altro Stato europeo dal 1 settembre del ‘39 quando Hitler invase la Polonia’.
Il secondo motivo sta nella condizione ‘preagonica della democrazia parlamentare italiana’. ‘Il Parlamento - scrive Guzzanti - e’ oggi ridotto al rango di cane da slitta del governo, costretto a correre sotto i colpi di frusta dei voti di fiducia (11, mentre 44 delle leggi approvate su un totale di 45 portano la firma del governo) con cui approvare decreti legge che meriterebbero invece ampia, autonoma e approfondita discussione e correzione da parte dei rappresentanti del popolo’.(SEGUE

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 03.02.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento

ISCRIVETEVI AL GRUPPO DI FEISBUC
HANNO SPARATO A KENNEDY,A LENNON,AL PAPA...E A BERLUSCONI QUANDO??
http://www.facebook.com/group.php?gid=59111778264

Marco V. Commentatore certificato 03.02.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento

@ Nel piano demografico di Schi.etti si parla di aiuto personalizzato, cos'è?

Le persone vanno aiutate una a una a raggiungere la situazione di massima felicità possibile.

Ci deve essere una specie di calda confortevole cappa mentale nel mondo che ci faccia sentire protetti, aiutati, coccolati, viziati.

Un po' come quando eravamo bambini che c'era sempre la mamma, il papà, i fratelli e i nonni pronti ad aiutarci e ci sentivamo sicuri.

Nel mondo invece gli individui sono abbandonati a se stessi e invece della calda cappa di serenità vivono sotto la fredda cappa della paura.

Lo stato è sempre pronto a multarti, gli altri son sempre pronti a fregarti, si è messi nelle condizioni di subire incidenti e prendere malattie, ogni organizzazione persegue dei suoi obiettivi in contrasto con quelli degli altri.

La calda cappa di amore è il contrario di quello che c'è nel mondo oggi dove sembra che tutto sia fatto in modo perchè il singolo individuo soffra, stia male, sia nervoso, insoddisfatto.

Il piano demografico di Schie.tti, oltre al progetto comune mondiale, prevede che ogni individuo abbia un referente che si occupi di tutte le sue problematiche affinchè trovi la situazione perfetta, se fosse il caso cambiando mille città, duemila lavori e tremila compagnie.

Ogni persona deve avere un ambito di appartenenza che lo faccia sentire a proprio agio come nelle migliori famiglie. Non possiamo più permetterci famiglie con dieci figli. I dieci fratelli vanno trovati nel mondo.

Il mondo ci dovrà apparire in modo meraviglioso, ad ognuno dovranno essere presentati migliaia di possibili partner affinchè trovi quello giusto. I mezzi di trasporto dovranno essere sicuri.

Non è una questione di soldi la felicità, ma di ambiti giusti di appartenenza. Potremo ridurre di alcuni miliardi la popolazione ed avere ciascuno risorse in abbondanza, ma se non verremo aiutati a trovare il partner ideale, saremo comunque infelici.

Alberto Spina 03.02.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque, sul settimo posto,
berlusconi ha fatto ricontare le schede!

si aspetta conferma nell'edizione
speciale del TG4 delle 20!

umilio fido ha già preparato le bandierine
azzurre da apporre su tutto il mondo!

prevedo un declassamento al 700° posto!
dopo l'isola dei formosi!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Trangugiando una rabbia decadente
osservo le lacrime di un pesce pagliaccio
sbattere sul cuore marcio della sopravvivenza
per annaffiare lo smisurato palpito dell'idiozia

e' inutile sperare nello sfacelo ammutolito da interessi
una comunione assurda ostie masticate e slinguate
da mandrie di bestie trasformate astutamente in branchi assassini
una ribellione immemore addomesticata dal commercio della banalita'

non ci resta che assistere al progetto di una criminalita' disumana
il carnivoro avvenire di un'aurora morta appena nata
dove l'ignobile musicalita' travestita del mostruoso apparire
avvelena gli ultimi animi puri con spruzzate di meschinita'...

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SETTIMO AL MONDO NEL WEB.

Grazie a tutti coloro che seguono, scrivono, denunciano, propongono, si incazzano, inviano video, aiutano una persona nel blog.

Grazie,graziella e grazie al .................

No Beppe,grazie veramente,ti ringrazio di cuore per lo spazio che ci hai messo a disposizione e ti ringrazio per l'impegno profuso e per averci aperto gli occhi!

Il problema è che adesso ti chiediamo sempre di più.

Siamo tutti figli tuoi e della rete,la colpa è tua se ti chiediamo sempre di più papà!!!

I figli,anche se figli di mignotta sono sempre figli e di conseguenza vanno accuditi.

Non ce la facciamo più ad ascoltare te Travaglio e altri che ci girate il coltello nella piaga.

NON CELA FACCIAMO PIU' A SENTIRE LA VERITA' SENZA POTERCI FARE UN CAXXO!!!

Quello che ti chiedo io è un altro passo avanti e spero che ciò avvenga a Firenze.

E' da molti anni che noi ti abbiamo adottato come padre Beppe,adesso anche tu adotta a rotazione uno di noi per un mese,non costiamo molto e potremmo essere un buon aiuto.

SIAMO TUTTI FIGLI DELLO STESSO PADRE SENZA ESSERE FRATELLI!!!

Ciao Babbo!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Condoglianze vivissime alla famiglia Gatì e a quanti sono vicini al loro dolore.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASSIMA SOLIDARIETA' ALL'ONOREVOLE DI PIETRO, LA MALAFEDE DI CHI VUOLE RIDURLO AL SILENZIO E' EVIDENTISSIMA.
DI PIETRO, NON LO FACCIA, DI MAFIOSI NE ABBIAMO A BIZZEFFE IN ITALIA, E' DI GENTE COME LEI CHE SENTIAMO UNA GRANDE CARENZA.

E DOPO: IO SO
PROPONGO: IO PARLO!

Gianna G., Torino Commentatore certificato 03.02.09 15:30| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

buonasera signora Tai , e' bello saperla Aluette ,mi creda ,e' una delle parole che piu' mi mettono gioia e voglia di cantare.
sera

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 03.02.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

family di tutte le persone che non arrivano a fine mese day...altro che rivoluzione

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo e riposto.


Berlusconi: in italia serve certezza della pena.

(Cazzo)

Gianna G., Torino Commentatore certificato 03.02.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - I vescovi italiani ribadiscono che togliere l'idratazione e l'alimentazione a Eluana è, "al di là delle intenzioni, eutanasia" e si affidano, in questo momento, alla forza della preghiera. Tuttavia, affermano anche la loro vicinanza alla famiglia Englaro, "così duramente provata".
-------------------
C'è una sola parola:
PRESUNTUOSI !!
Nemmeno in presenza di dio si accorgerebbero della sua e(x)sistenza.
Sono troppo occupati a cercarlo rimirando il loro filosofico ombelico !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Come era più che scontato, i camerieri del regime si sono guardati bene di rendere noto al popolo italiota tramite i sistemi di propaganda la notizia del successo di Grillo.
Sia mai, per carità! E poi con tutto quel popò di bene che uno vede solo guardasi il grande fratello, le partite della squadra del nano, i brufoli del vespolo e i monologhi di Emilio Cane, l'italiota votante sforza Italia, il legaiolo forcaiolo o il fascistello vestito a nuovo cosa vuole di più? La sossssccciaaal carrrrddd??????

Grande Grillo!

Gianni Pastri 03.02.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - L'onorevole Antonio Di Pietro è stato iscritto nel registro degli indagati per offesa all'onore o al prestigio del presidente della Repubblica. L'iscrizione, come atto dovuto, è conseguente alla denuncia che contro il parlamentare è stata presentata il 31 gennaio dall'Unione delle Camere penali italiane (Ucpi).

http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/politica/giustizia-9/dipietro-indagato/dipietro-indagato.html

MA DOVE ANDREMO A FINIRE?? QUI DAVVERO SI STA ARRIVANDO A DEI LIVELLI DA REPUBBLICA DELLE BANANE!!!!!!!!

Ross L, Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piazze piene in Europa, pagine vuote in Italia - 02/02/09 - (lib. da Megachip)

Non è necessario spulciare testate né scovare blog: addirittura sugli organi mainstream si dà conto dell’ondata di proteste, scioperi, marce da Mosca a Reykjavik, da Riga a Madrid. Un malumore che sta inondando Russia, Rep. Ceca, Lettonia, Estonia, Lituania, Romania, Bulgaria, Creta, Grecia, Francia, Spagna, Islanda, Gran Bretagna.

Sotto l'italica campana di vetro poco di tutto ciò. Nulla sulle prime pagine, poco su quelle interne, zero nei tg. Come se i fatti non stessero accadendo.
Eppure le notizie ci sarebbero pure, anzi ci sono e sono pure di quel tipo che fanno vendere copie, o crescere l’audience.
«La crisi può accendere disordini in tutta Europa», dice a Davos il ministro delle finanze francese, C. Lagarde, a quanto riferisce la BBC.
Sabato, informa l’articolo, centinaia di persone hanno manifestato a Ginevra e a Davos per protestare contro il Forum Economico Mondiale.

In Germania «Der Spiegel» impagina un réportage fotografico delle manifestazioni di protesta in tutta Europa.

Addirittura il «Washington Post», che dista un Oceano!, pubblica un servizio, firmato da Philip P. Pan, sulle manifestazioni di protesta in Lettonia contro il modo di affrontare la crisi da parte del governo e per chiedere elezioni anticipate.
«Dominique Strauss-Kahn, capo del Fondo Monetario Int.le – scrive Pan sul Post – afferma che la crisi finanziaria potrà causare tumulti “quasi ovunque” ed elenca Lettonia, Ungheria, Bielorussia e Ucraina fra le nazioni più vulnerabili.

Be’, se questo accadesse, gli italiani saranno gli ultimi a saperlo e a capirlo, non avranno strumenti per comprendere che cosa sta succedendo intorno a noi: i cittadini meno preparati d’Europa. In compenso... avranno avuto una posizione netta e ben ponderata sull’opportunità o meno di giocare l’amichevole Italia-Brasile.

Chi tace è mafioso.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 03.02.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

VISIBILITA'.
Beppe, continuiamo ad essere troppo pochi, troppi concittadini ignorano le nostre proposte.. anche se siamo settimi al mondo....cerchiamo anche altre strade, compriamo EUROPA 7...., facciamo una televisione satellitare, facciamo qualcosa contro la disinformazione di regime, a cominciare da quella della RAI.

Bruno D., Perugia Commentatore certificato 03.02.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento

@ Veltroni parla di new deal ecologico e raddoppio delle fonti rinnovabili, che ne pensi?

E' un grande passo in avanti, ma sono solo parole, per il 2020 non si produrrà neanche un kwh di energia pulita in più.

Veltroni deve spiegare che tipo di impianti vuole costruire e quanti, dove li vorrà mettere, che costo avranno, e chiedere l'appoggio delle popolazioni.

Veltroni probabilmente pensa che mettendo dei pannelli solare sul tetto di qualche casa si possa risolvere il problema e dare lavoro ad 1 milione di persone.

Su youtube anche oggi in prima pagina spiegano l'esistenza di motori magnetici ed elettrostatici in grado di produrre 24 ore su 24 energia pulita. Con i pannelli solari non si risolverà il problema.

Se si volessero mantenere alti i costi d'impianto per far lievitare il PIL forse con la geotermia e i venti di alta quota, forse con il motor.e di Schie.tti,

Veltroni deve far aumentare il PIL, le tasse, e pagare gli stipendi dei politici e quindi pensa a soluzioni simili a quelle del petrolio in cui ci sia consumo di carburante da tassare, oppure ci sia un costo di impianto così alto che equivalga a 10-15 anni di consumo di petrolio.

PIL e ambiente non vanno d'accordo. In questo caso produzione di energia in grandi quantità con pannelli solari e turbine eoliche non vanno d'accordo.

Dove pensa di mettere turbine eoliche per tutti gli italiani Veltroni?

Quanti impianti pensa di costruire?

Nel piano di Veltroni non viene spiegato e alla fine qualche cittadino di buona volontà installerà dei piccoli impianti domestici mentre le grandi produzioni verranno fatte col carbone ed altre sostanze fortemente inquinanti.

Col piano di Veltroni nel 2020 raddoppieremo l'inquinamento invece che dimezzarlo.

Serve il piano demografico di Schiett.i in cui venga previsto zero inquinamento, zero emissioni, zero rifiuti e venga spiegato per l'energia esattamente quanti e quali impianti serviranno, dove verranno messi, che costo avranno, in che anno saranno attivi.

Alberto Spina 03.02.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono che un'esercito infame
di vecchi in un paese civile
li avrebbaro chiusi nelle celle di un'ospizio
senza dargli nemmeno la soddisfazione del carcere

i giovani sono la nostra unica risorsa
la forza pulita della verita'
che non puo' dormire per farsi
fottere il futuro da maiali diossinati

prossimamente le anime laide
intrise di peccati viziosi di questi esseri
senza dignita' e amore per il prossimo
verranno lasciate marcire
fuori alle porte dell'inferno

anche satana schifato da tanto marciume
non li fa entrare nelle fogne dei padiglioni
piu' maledetti albergati negli abissi dell'inferno
raccomandati da una sacrilita' fasulla

di mercenari ricattatori della giustizia
i vostri accumuli costruiti forgiandoli
con gli assassini piu' infami
ospiti delle vostre lubriche cosienze

saranno pegni di punizione
le vostre anime non troveranno mai pace
strisceranno nel fango piu' viscido in eterno
non vi resta il pentimento di tutto il male che avete fatto..

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento

L'Istat chiarisce il senso del dato diffuso sulle retribuzioni: il +3,5 per cento annunciato vuol dire che complessivamente cento persone hanno ricevuto 3 euro e mezzo in più.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi: "In Italia serve certezza della pena".
Cazzo.

daniele zampa 03.02.09 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X tutti gli stronzetti sostenitori dello stramaledetto psiconano che provocano con post deliranti (che ripeto vanno ignorati lasciamo che si rispondano da soli) un grazie di cuore x aver contribuito a fare diventare il blog di Beppe 7° al mondo vi prego continuate a postare cazzate insultando e provocando
un grazie
De Angeli Pierluigi

Pierluigi De Angeli, milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Piccolo spazio pubblicità.....che bravo che sei Gillo....un altro spott per i tuoi infiniti spettacoli teatrali..ma non sei ancora $aturo?!


in 4 anni, "grazie anche alla cassa di risonanza del tuo blog" hai fatto quasi 400 spettacoli TEATRALI... a 10.000 cristiani circa a spettacolo... alla bella media di € 30.00 a cranio....


SOLO DI SPETTACOLI SONO LA BELLEZZA DI 120.000.000.00 CENTOVENTIMILIONI DI €

MI SA TANTO CHE HA PROPRIO RAGIONE EUGENIO SCALFARI!!!

http://it.youtube.com/watch?v=5KBNeT6Dr4Y

CHIAGN E FUTT!!


mimmo m., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amore,si prepari..Ho tante cose che le voglio dire, o una sola, ma grande come il mare, come il mare profonda ed infinita. ...

Venni bannato,circostanze a me ignote mi diedero il benservito...Filippo ? Sta bene. In questi lunghi mesi di febbrile e paranoica assenza dal blog non ho fatto altro che attaccarmi a lui,prendermi cura di lui ,coccolarlo e deliziarlo con tanto affetto e tutto perche' io non sentissi troppo la mancanza del piu bel fiore del blog.
Mia adorata,la cronica malattia internettiana di un anima in pena sempre propensa a dilettare se stessa con ricami di passione delicata e di soavissima e leggera malinconia si e' rafforzata nonostante la vastita' del web,vi adoro piu che mai.
Anzi,e non scherzo,in questi lunghi mesi vi ho sognato tantissimo.Penetravate nei mei sogni come gazzella andalusa ricoperta di mirtilli e chicchi d'uva e che dire delle bellissime gonnelle sfrangiate color rosso arancio e lilla che mettevate per deliziarmi ? Lo so ,e difficile da credersi ma ,io che non sono suonatore di fisarmonica,in sogno ero abilissimo maestro e voi danzavate per me sotto il sole cocente.Mi apparivate come grazia e gentilezza ,bosco fiorito e nasino all'insu',morata di rose tra scintillanti neri capelli ricci.
Vi ringrazio per avermi donato tanto, dolcissimo fiore di giugno.
Se mi ribannano faro ricorso all'assistenza sociale e pure al tribunale dell'infanzia abbandonata, contateci mai piu' restar lontano da voi...

Sera bella signora assolata di giugno e brinata di febbraio.

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 03.02.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al di la dei sacrosanti festeggiamenti per il settimo posto (mi sono già congratulato due post fa) occorrerà bene chiedersi a che minchia serve questa posizione.
E' UN POTERE, DUNQUE USALO AL MEGLIO.
Sembri interdetto, come se le cose fossero andate ben oltre le tue aspettative e avessi timore di andare oltre l'orizzonte che hai ed avevi in mente.
La atmosfera di invidia malcelata è palpabile sia a destra (dove tacciono e rosicano) che a sinistra dove malignano come sempre sul presupposto della lesa maestà.
Sarebbe fastidioso aver sostanzialmente vinto e non essersene accorti.
C'E' un "oltre" che temi di affrontare perché ti sembra troppo, perché cambierebbe troppo l'immagine che hai di te stesso ?
Segui l'inconscio !!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vostra telecamera virtuale
presente a Roma, chi ti scova
tra la folla,udite udite:

lenin de sani di pietro stalingrado

vecchio,brutto,senza capelli,senza
denti,chi avesse una dentiera usata
lui sarà felice di usarla,un
riscacquo e via.

G.& C. ltd

google chrome, forse Commentatore certificato 03.02.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedere il caso di Eluana con tutto il suo drama per la vita.

e vedere a Marroni con tutte le sue buffonate

me torna espontanea la domanda ....

Ma Dio essiste?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

"Si chiama Seasteading Institute ed è l'ultima scommessa della Silicon Valley, la zona in cui hanno visto la luce gran parte delle tecnologie alla base dell'attuale società informatica. Obiettivo: colonizzare gli oceani. La società, che nelle scorse settimane si è trasferita vicino a Palo Alto, è stata fondata l'anno scorso da Patri Friedman, nipote del Premio Nobel per l'economia Milton Friedman.
Il progetto, che non è privo di risvolti politici, è quello di realizzare delle vere e proprie città su piattaforme nell'Oceano, al di fuori delle acque territoriali e quindi sottratte al controllo dei governi. Lo stesso Friedman, che in passato ha lavorato a Google come software engineer, spiega che si tratta della "soluzione tecnologica ai problemi della politica".(segue)
(fonte dalla rete _ Affari italiani.it)

Paolo out of the blue (into the black) 03.02.09 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE....l'orgoglio italiano.
Continua cosi ^^

sebittu 28 03.02.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Cani sciolti

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe e Associati non lo volete sto tetto di campioni del mondo del web?

qualsiasi rivolta dei lavoratori la appoggerai

Danielino R., Perugia Commentatore certificato 03.02.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe settimo al mondo e primo per tutti noi che stiamo qua (per qualcuno primo ex aequo, non per me, porta pazienza, i politici di professione non li ho nel cuore),

Quando hai un attimo ci rispondi? Anche il meetup l'Officina sta finendo un documento simile al nostro ma molto più ampio, approfondito e completo.

ne parliamo?

Cittadini al potere!
Meetup 935 Sovranità Popolare

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 03.02.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://tinyurl.com/csryyv

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro si dimette allora.

perdindirindina alè Commentatore certificato 03.02.09 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Per favore al funerale di Giuseppe...

DOLORE
RISPETTO
LACRIME
AFFETTO
SILENZIO
SILENZIO
SILENZIO
SILENZIO


MA NON APPLAUSI E URLA DA STADIO.
Per cambiare l'italia cominciamo a cancellare le bestialità italiane.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 03.02.09 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Giuseppe,
non ti ho conosciuto, non so chi eri, ma so già abbastanza.
Giuseppe Gatì, un ragazzo libero, un UOMO siciliano.
Non voglio fare le condoglianza ai suoi genitori, ma voglio dire loro: GRAZIE!
Grazie a voi che, con la vita di Giuseppe, avete regalato un pizzico di speranza e forza a i ragazzi, a tutti coloro che sono rimasti a percorrere la sua via.

Buon viaggio Giuseppe...nagari un giorno ci incontreremo altrove e ricorderemo insieme quanto belli sono i mandorli in fiore nella NOSTRA Terra, quando a tutti annunciano la primavera. Io quel giorno ci sarò...mi raccomando, tu fatti trovare!

Francesco S., Roma Commentatore certificato 03.02.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Pliz visit auar uebsait!!

Grande Beppe(al solito)ma anche grandissimi NOI bloggers e pure i trolls del nano psicotico e gli sparasuperminkie dei cospirazionisti e nagazionisti!! Siamo la GARANZIA del SUCCESSO .. e Beppe fà cassetta!!

Marco B. 03.02.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Michele Santoro fa tra il 15% ed il 25% di share ogni giovedì.

Marco Travaglio vende centinaia di migliaia di copie dei suoi libri, i suoi incontri sono sempre affollati di gente che lo segue, ed i suoi interventi televisivi e sulla rete sono sempre più seguiti.

Beppe Grillo riempie i palazzetti dei suoi spettacoli, ed è stato classificato come SETTIMO PERSONAGGIO PIU' INFLUENTE DEL WEB.

Antonio Di Pietro da 18 mesi a questa parte aumenta sempre di più i suoi consensi ad ogni tornata elettorale.

Tutte e quattro queste persone sono continuamente sotto attacco da parte della Casta e dei suoi camerieri giornalisti.

Ma nonostante gli attacchi, spesso sleali e con argomentazioni false, la popolarità ed il seguito di queste persone sale invece di scendere.

Domanda: Perchè?

Le risposte sono due:

1) Queste persone sono le più rappresentative di quel gruppo di valorosi che si sta battendo in Italia per il ritorno della legalità e per il disfacimento del sistema partitico-mafioso di cui lo Psiconano è stato il principale fautore.

Il popolo, alla lunga, preferisce la legalità che il malaffare. Sa bene che dal malaffare il popolo ne guadagna sempre poco.

2) Il popolo, anche se bue e ottuso, ricerca sempre la verità. In un sistema stantio dell'informazione come il nostro, chi denuncia i misfatti che il sistema oscura è chiaro che è seguitissimo.

In Russia, sotto il regime Comunista, il giornale più letto non era la "Pravda", l'organo del Partito Comunista, ma il "Washington Post" ed il "New York Times".

I Russi sapevano bene che dalla "Pravda" non avrebbero avuto altro che notizie già tagliate e censurate.

Il popolo è bue, ma alla fine non è proprio così scemo...

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 03.02.09 15:05| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 56)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCORA SULLA RETE

http://ildirittodisapere.blogspot.com/2008/12/la-lobby-invisibile.html

CI DANNO LIBERTA' PER POI SCHIAVIZZARCI

http://www.youtube.com/watch?v=NJCxQcvxKUI&feature=channel_page

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento

OT
eh eh eh Desani sta andando in tilt solo perchè qualcuno ha raccolto la mia idea mattutina di fare un forum dove discutere in santa pace e senza troll i post di Beppe.
Eggià come fanno poi LORO a bannarci?
eheheheheh.........

aluette aluette Commentatore certificato 03.02.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ok!
siamo settimi al mondo!
ma quanti "italiani" lo sanno?
quanti siamo quì?
1000, 10.000?

ma di fronte a tutti gli "acculturati" che fanno i palinsesti del grande fratello, l'isola dei famosi, e altre amenità televisive,
quanti siamo?
quanto contiamo?

facciamocene una ragione!
contiamo come il due di picche!!!!!

purtroppo!!!!!!!1

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE CAMERE PENALI HANNO DENUNCIATO ANTONIO DI PIETRO per aver offeso il capo dello stato a Piazza Farnese. E' noto. Forse non altrettanto noto quali sono, secondo l'articolo 2 dello statuto della Unione Camere Penali, i compiti dell'associazione:
"Articolo 2
Scopi
L'Unione ha i seguenti scopi:
a) promuovere la conoscenza, la diffusione, la concreta realizzazione e la tutela dei valori fondamentali del diritto penale e del giusto ed equo processo penale in una società democratica;
b) operare affinché i diritti e le prerogative dell'avvocatura siano garantiti conformemente alle norme costituzionali e internazionali;
c) tutelare il prestigio e il rispetto della funzione del difensore, gli interessi professionali dell'avvocatura, anche attraverso l'elaborazione di proposte di riforma legislativa;
d) promuovere gli studi e le iniziative culturali e politiche volti a migliorare la giustizia penale, a sostenere le riforme dell'ordinamento giudiziario aderenti alle esigenze della collettività e a garantire l'indipendenza e l'autonomia della giurisdizione;
e) vigilare sulla corretta applicazione della legge;
f) affermare che il diritto di difesa deve trovare adeguata rappresentanza e tutela politica, quale strumento di garanzia delle potenzialità dell'individuo".
C'è per caso scritto che è anche preposta alla tutela della onorabilità delle più alte cariche dello stato? Tipo gli onorabilissimi Napolitano Giorgio o magari Silvio Berlusconi? Non c'è scritto. Però tra gli ispiratori ed i promotori dell'associazione, come si evidenzia nel loro sito, c'è l'avvocato GAETANO PECORELLA, onorevole del PDL ed avvocato di punta di Berlusconi.
Il nostro è proprio uno stato del c...o! Non mi pare che gli organi di informazione facciano chiarezza. Anzi inviano agli allocchi il messaggio " visto Di Pietro, quel poco di buono... anche l'Unione delle Camere Penali lo ha denunciato.." Quel che conta è che l'allocco pensi male di Antonio Di Pietro!
Reagiamo!!!!!!!!!!

Bruno D., Perugia Commentatore certificato 03.02.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

grillo a proposito di informazione libera.

ISRAELE IMPONE SANZIONI AD AL-JAZEERA SU GAZA.

QUESTO VUOL DIRE CHE SE ATTACHERA` DI NUOVO GAZA NON SAPREMO PIU NIENTE.

DATE UN`OCCHIATA ANCHE VOI SU www.trueinformation.wordpress.com

sabrina rizzoldi 03.02.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

IMBECILLI CRONICI

http://it.youtube.com/watch?v=JaiyZgroVD0

casaleggi0 vaffanculo 03.02.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Ok complimenti al settimo posto di Grillo e del blog .
Fuori tema (ma mi sa è il vero tema di oggi).
Tutti contro Di Pietro.
Tutti tranne l'interessato?
Non ho sentito una sola parola del Nostro Presidente un commento che smentisse le parole di Antonio Di Pietro.
chi tace acconsente o cosa?
Faranno fuori Di Pietro?
Ci saranno altri Di Pietro di questo ne sono sicuro.
E cmq non ha detto delle cose clamorose.
Sono solidale con lui.

Paolo Esu, Roma Commentatore certificato 03.02.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Un popolo di deficienti non puo’ ambire ad un governo di intellettuali”
Mark Kaps

viviana v., Bologna Commentatore certificato 03.02.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

La caramella era buonissima!!

Ma sul 4% per le europee e sull'astensione al voto sul federalismo,nessun commento?

rebecca buendia, Macondo Commentatore certificato 03.02.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il raduno dei coglioni - 03/02/09
G. Chiesa

Come giudichereste se, per ricostruire le dighe di New Orleans venissero chiamati gl'ingegneri che le fecero?
Oppure se, per portare giustizia in Sicilia, il governo italiano creasse una commissione di esperti mafiosi? Oppure se, per fornire i ragazzi di una adeguata educazione civica, si formasse un corpo di docenti costituito di provati ladri e scassinatori? Oppure se, per spegnere un incendio si facesse ricorso all'albo dei piromani?


Queste domande mi sono venute alla mente guardando i reportage dal Forum di Davos, I partecipanti, quasi tutti, in diversa misura, erano gli equivalenti degl'ingegneri pasticcioni, dei mafiosi collaudati, degli scassinatori di banche, dei piromani.
Una galleria di facce toste a prova di bomba che, invece di spiegarci perché incendiavano i boschi della finanza mondiale e prendevano per questo laute prebende, ci davano prognosi circa la profondità della crisi, la sua durata.
Ma, se hanno sbagliato tutte le previsioni (e infatti, nonostante la superficie bronzea dei loro visi, risultava loro difficile non mostrare sconcerto) perché adesso dovrebbero azzeccarle?
E come si spiega l'assoluto livello di imbecillità, professionale e intellettuale, dei commentatori che, invece di trattare piromani e farabutti vari per quello che erano e sono, mostrano di credere alle loro parole come fossero di oro colato?
I più divertenti mi sono parsi gli economisti. Mai come oggi la disciplina che coltivano è meritevole dell'appellativo di “scienza sciocca”: l'unico che la descrive compiutamente. Ma hanno continuato, a Davos, a raccontare la favola dell'uva, come se nulla fosse.
Ce ne fosse stato uno capace di fare l'unico gesto decente (oltre a quello di non andare a Davos per farsi ridere dietro dal resto del mondo): appendere la laurea sciocca al chiodo e dedicarsi a qualche attività più intelligente, o meno dannosa.
Un raduno illustre di coglioni, ma di coglioni pericolosi.

Gianna G., Torino Commentatore certificato 03.02.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Grande successo per il blog di Grillo nel mondo...E' una grandissima soddisfazione per tutti quelli che amano l'informazione libera! Ma temo che in Italia a causa della scarsa diffusione di internet i temi affrontati nel blog siano ancora scarsamente sentiti e partecipati dalla popolazione. Sarebbe il caso, almeno fino a quando in questo paese l'informazione sarà più libera, che il blog sia integrato da un canale alternativo televisivo o almeno radiofonico. Purtroppo vedo questa come una necessità per uscire dall'ombra dell'informazione falsa e mafiosa dominante!

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Capodanno 2008, un ragazzo italiano di 22 anni stupra e picchia una coetanea nei bagni chimici del festival “Amore09” alla nuova Fiera di Roma.
I Carabinieri arrestano il colpevole.

«Davide, sei innocente, ti vogliamo bene». “Più verità, meno bugie!” “Chi parla male di te è perché non ti conosce.”
“Poche parole per dimostrare affetto all’amico reo confesso di stupro.

Apparse sui tre striscioni appesi di fronte alla casa del 22enne, a Isola Sacra. Li hanno attaccati e firmati nella notte su via Trincea delle Frasche i suoi amici e amiche, giovani donne coetanee di quella ragazza che nessuno di loro pensa bene di citare.

http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo439943.shtml

Fine gennaio, un branco di rumeni aggredisce una coppietta appartatasi in auto, nei pressi di Guidonia. Rapina e stupro della ragazza.
I Carabinieri arrestano i colpevoli.

“All’uscita dalla stazione dei carabinieri di Guidonia dei sei romeni fermati per lo stupro c’è stato un tentativo di linciaggio da parte della folla che assedia la stazione. “Maiali, bastardi” e “Consegnatelo al padre della ragazza”: queste le grida delle decine di persone, per lo più ragazzi, che hanno tentato di aggredire uno dei romeni scortato dai carabinieri. Anche l’auto dei militari è stata oggetto della rabbia della folla. Stessa scena all’uscita degli altri fermati.”

http://blog.panorama.it/italia/2009/01/27/stupro-di-guidonia-in-manette-banda-di-romeni/

Ora, siamo noi, o c’è qualcosa che non torna?

Sarà ma le diverse reazioni a questi due fatti mi sembra forniscano un attendibile ritratto di quello che sta diventando il nostro Paese, che somiglia sempre di più ai politici che lo governano.
Si dà sfogo a del facile razzismo da strada che, amplificato da TV e giornali può diventare davvero pericoloso.

Hanno plasmato l’Italia a loro immagine: un paese di ignoranti, arroganti e violenti, razzisti, buoni solo per televotare i concorrenti di una trasmissione televisiva.
Questo è il Paese che siamo.

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 14:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Siamo noi che ringraziamo te Beppe per l'opportunità che ci hai dato e continui a darci!

andrea d'ambra, Ischia Commentatore certificato 03.02.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto sul corriere.it le nuove sparate di Berlusconi e che mi hanno nauseato tanto che ho sentito il bisogno di commentarle. Leggendo poi i commenti mi è tornato il sorriso. Sembra di essere sul blog di Grillo. I commenti sono vivi e belli tosti. CHE STIA DAVVERO CAMBIANDO QUALCOSA?

GIorgio L., genova Commentatore certificato 03.02.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Penso lo avrete già notato ma non si sa mai.

Di Pietro indagato!!!

Questa importantissima notizia è stata strillata a gran voce dal sito di repubblica e corriere della sera, con tanto di link "guarda il filmato incriminato"... Provate a seguire il link e incazzatevi...

Angelo Amorelli (tenshi) Commentatore certificato 03.02.09 14:53| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE! HANNO PAURA.

IL GUFO E IL SERPENTE SI TROVANO SULLA MONTAGNA.

sante caserio 03.02.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Opinioni diffuse e sentenze sparate a raffica.
Certe volte mi sento proprio come un pesce fuor d'acqua e poi mi sento pure oisservato dalla maggioranza il che non e del tutto sconsolante tutt'altro ispiro fiducia oppure come si dice in giro dalle mie parti ho un gran bel culo.
sera

beppino esposito (( castelluoto )) Commentatore certificato 03.02.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Sono tristemente incazzato.
Da anni sto dicendo che questa gente come sgarbi,berlusconi, veltroni e tutti questi figli di cane non devono essere considerati.
Bisogna ignorarli, questa è l'arma micidiale per toglierceli dalle palle.
Ho 32 anni e in vita mia, non ho mai votato, praticamente sono riuscito a non farmi prendere per il culo fino a oggi. E sono triste, perchè la gente ancora non capisce che ignorarli vinciamo, non bisogna nemmeno più parlarne, anche nel male, non facciamo altro che renderli importanti. Capitelo...
I comici, i cantanti, i giornalisti, che fanno battute o ne parlano male, o scrivono magari articoli un pò ambigui, non fanno altro che del bene a questi figli di cane.
Ignorateli...
Il mondo sta cambiando, non sono loro che decidono il nostro futuro. è l'azione che conta no la parola. I politici non servono a nulla e dando importanza all'inutile è da stupidi.
Siamo ipnotizzati...
Se solo potessi avere la possibilità di una piazza in italia per il 15 marzo 2009, si potrebbero capire tante cose. Questa data ci sarà lo Z day e vorrei un comune d'italia che si collegasse con questo progetto straordinario.
Io purtroppo sono solo, non ho una conoscenza di un comune, quindi se qualcuno conosce questo progetto e ha la possibilità di poter organizzare questo evento, mi contatti, parliamone anche in privato e organizziamoci ragazzi. Male che vada avremo parlato, però io ci credo.

enzodileo76@libero.it

Ciao ragazzi
Ciao Giuseppe

dileo.v 03.02.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE ATTENZIONE!

CI SONO GRUPPI DI PERSONE CHE SI RIUNISCONO SUL BLOG PER SCREDITARE E INSULTARE E FAR PERDERE FIDUCIA A BEPPE GRILLO.
CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

QUESTE PERSONE SONO DIRETTAMENTE COLLEGATE A CIRCOLI DI DESTRA E SERVIZI SEGRETI ATTENZIONE ATTENZIONE.

CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

sante caserio 03.02.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a noi gente di questo blog interessa sapere come e perchè è morto Giuseppe Gatì... un ragazzo di 20 anni morto in circostanze 'dubbie' se si considera la sequenza temporale dei fatti... contestazione al sindaco di Salemi... morto fulminato...

all'informazione invece interessa parlare di Eluana Englaro... come fosse viva, come se il padre la volesse uccidere... tutti vogliono ingraziarsi la chiesa perchè sanno da chi è governato questo paese...

ecco la differenza tra noi e loro... noi vogliamo combattere la mafia, loro vogliono ingraziarsi la ............

rob m., como Commentatore certificato 03.02.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE ATTENZIONE!

CI SONO GRUPPI DI PERSONE CHE SI RIUNISCONO SUL BLOG PER SCREDITARE E INSULTARE E FAR PERDERE FIDUCIA A BEPPE GRILLO.
CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

QUESTE PERSONE SONO DIRETTAMENTE COLLEGATE A CIRCOLI DI DESTRA E SERVIZI SEGRETI ATTENZIONE ATTENZIONE.

CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

ATTENZIONE ATTENZIONE!

CI SONO GRUPPI DI PERSONE CHE SI RIUNISCONO SUL BLOG PER SCREDITARE E INSULTARE E FAR PERDERE FIDUCIA A BEPPE GRILLO.
CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

QUESTE PERSONE SONO DIRETTAMENTE COLLEGATE A CIRCOLI DI DESTRA E SERVIZI SEGRETI ATTENZIONE ATTENZIONE.

CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

ATTENZIONE ATTENZIONE!

CI SONO GRUPPI DI PERSONE CHE SI RIUNISCONO SUL BLOG PER SCREDITARE E INSULTARE E FAR PERDERE FIDUCIA A BEPPE GRILLO.
CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

QUESTE PERSONE SONO DIRETTAMENTE COLLEGATE A CIRCOLI DI DESTRA E SERVIZI SEGRETI ATTENZIONE ATTENZIONE.

CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

CHIEDO A TUTTI DI INTERVENIRE E SENZA CADERE NELLE LORO PROVOCAZIONI (è quello che vogliono) ELIMINIAMOLI CON LA NOSTRA INTELLIGENZA.

sante cazerio 03.02.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Settimi...7mo posto e allora...???
sti cazzi.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.09 14:47| 
 
  • Currently 2.6/5