Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Colpirne uno per educarne cento

New Twitter Gallery

Colpirne uno per educarne cento - Marco Travaglio
passaparola_9-3-09.jpg
YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3


E' disponibile il TERZO DVD di Passaparola: "MAFIOCRAZIA"

Sommario della puntata:
I porti delle nebbie
Prima si assolve Berlusconi, poi si decide perché
Fininvest: programmati per corrompere
Troppo ricco per sapere
L'attenuante del “così fan tutti”
Troppo furbo per pagare con bonifico ma anche in contanti.

Testo:
"Buongiorno a tutti.
L'altro ieri Silvio Berlusconi ha rilasciato un'intervista a El Mundo, giornale spagnolo, dichiarando che la giudice Gandus, che ha appena giudicato Mills colpevole di essere stato corrotto da Berlusconi, è una militante di sinistra e quindi ci sono dubbi sulla sua imparzialità ma, aggiunge: “sono assolutamente certo di venire assolto quando il processo riprenderà”, anche perché quel processo quando e se riprenderà non sarà presieduto dalla Gandus che diventerà incompatibile non appena scriverà le motivazioni della sentenza su Mills dovrà per forza occuparsi del ruolo dell'imputato per averlo corrotto, cioè Berlusconi.
Poi aggiunge: “purtroppo una parte della magistratura italiana è politicizzata, ha usato e usa il proprio potere come arma di lotta politica contro gli avversari, in particolare contro l'unico esponente del centro destra a poter prevalere sulla sinistra. I giudici politicizzati hanno tentato di ribaltare il risultato democratico riuscendovi nel 1994, con un'accusa da cui sono stato naturalmente assolto con formula piena, dopo dieci anni di processi”. Era la famosa storia della corruzione della Guardia di Finanza.
Poi da i soliti dati fantasiosi sui processi subiti e dice: “Conclusione: sono sempre stato risultato innocente perché, fortunatamente, i giudici imparziali sono ancora la maggioranza”.

I porti delle nebbie

Naturalmente, trattandosi di uno dei più noti ballisti della Terra non è il caso di sottolineare quante bugie ci sono in queste affermazioni, però è interessante un dato: abbiamo spesso parlato dei risultati che già ha ottenuto la campagna fatta in questi anni contro i magistrati che si occupano dei potenti per applicare la legge in maniera uguale per tutti, anche a loro e non solo ai poveracci. Sono stati sterminati. Di Pietro è stato costretto a lasciare la magistratura con i noti ricatti dei dossier dei processi di Brescia, Clementina Forleo è stata cacciata da Milano dopo essersi occupata di Unipol, Luigi De Magistris cacciato da Catanzaro dopo essersi occupato delle porcherie politico-giudiziarie criminali della regione Calabria, i magistrati di Salerno sono stati cacciati dopo avere rimesso il naso in quelle vicende; insomma, avevamo sempre usato uno slogan prendendolo a prestito da Mao e dalle Brigate Rosse: colpirne uno per educarne cento, colpirne due, tre, cinque, sette, dieci, quindici per educarli tutti e diecimila.
Per fortuna non sono ancora riusciti a educarli tutti e diecimila, vi posso assicurare anche per esperienza personale essendo molto spesso imputato in processi per diffamazione, che ci sono giudici scrupolosissimi, molto garantisti che vanno a vedere riga per riga quello che è successo per evitare di commettere degli errori. E e ce ne sono anche nelle sedi dove meno ce lo si aspetta, tipo Roma che ha sempre su di se questo alone che si porta dietro da decenni di porto delle nebbie e delle sabbie.
Io direi, indipendentemente dai luoghi geografici e dall'altitudine, il porto delle nebbie è diventato diffuso, trasversale nel senso che in ogni Tribunale, in ogni Procura probabilmente, c'è un piccolo porticino delle nebbie dove i magistrati che vogliono fare carriera o semplicemente stare tranquilli fino alla pensione sanno cosa devono fare.
Un esempio chiaro del risultato ottenuto dopo quindici anni di massacro dei magistrati più coraggiosi e onesti, quelli che semplicemente si comportano in base alle leggi e alla Costituzione, è proprio questo ed è sintomatico quello che è successo nei processi al Cavaliere.
Il Cavaliere rarissimamente è risultato innocente, come dice lui: sapete che ha avuto, se non ricordo male, diciassette o diciotto processi nei quali nella gran parte dei casi... ma questo l'abbiamo detto in un altro Passaparola, credo quello che trovate nel terzo DVD: Mafiocrazia. Lì trovate tutti i dati dei processi al Cavaliere, soprattutto i processi nei quali lui dice di essere stato assolto invece è stato prescritto, oppure ha depenalizzato il suo reato, dimezzato per legge i termini di prescrizione o come col falso in bilancio opportunamente ritoccato.

Prima si assolve Berlusconi, poi si decide perché

Mi voglio occupare, invece, dei processi nei quali il Cavaliere è stato assolto o prosciolto o archiviato perché questi processi denotano chiaramente, secondo me e la mia libera funzione critica dopo avere letto e riletto i provvedimenti giudiziari, la volontà di assolvere e di liberarsi del fascicolo. Prima si decide che Berlusconi non può essere processato dopo ci si arrampica sugli specchi e sui vetri per trovare una motivazione che regga; e purtroppo non sempre regge, perché i fatti alla fine sono molto più forti di ogni tentativo di soffocarli: metti il tappo di qua ed escono fuori di la.
Ci sono dei provvedimenti scombiccherati che non stanno né in cielo né in terra sui quali, però, si basano assoluzioni provvisorie o definitive.
Partiamo dall'inizio della storia giudiziaria del Cavaliere: il processo nel quale dice di essere risultato assolto con formula piena, quello delle tangenti Fininvest alla Guardia di Finanza.
In realtà è accertato in via definitiva dalla Cassazione che la Fininvest era solita corrompere la Guardia di Finanza, infatti il manager che pagava le tangenti ai finanzieri è stato condannato in via definitiva – Salvatore Sciascia che poi Berlusconi ha portato in Parlamento per premiarlo -; il consulente della Fininvest, l'avvocato Berruti che depistò le indagini sulla Guardia di Finanza, è stato condannato per favoreggiamento e quindi Berlusconi l'ha promosso portandolo in Parlamento, segno evidente che non gliene importa niente dell'innocenza o della colpevolezza: lui va in Parlamento dicendo di essere assolto, Sciascia e Berruti – condannati – li ha portati con sé e quindi è evidente che per lui colpevoli o innocenti non fa nessuna differenza.
Ma sarà poi vero che Berlusconi è stato ritenuto assolto con formula piena? Assolutamente no, la formula è quella dubitativa, quella della vecchia insufficienza di prove che oggi potete trovare riassunta nel comma 2 dell'articolo 530 del codice di procedura penale laddove si parla di quando la prova è insufficiente o contraddittoria o mancante. In questo caso la prova era insufficiente o contraddittoria.
Voi sapete che ci voleva qualcuno che dava l'autorizzazione a Sciascia a pagare le tangenti ai finanzieri perché Sciascia era semplicemente il capo dei servizi fiscali della Fininvest ma mai da solo avrebbe preso una decisione così compromettente, di corrompere i finanzieri ogni volta che andavano a fare le ispezioni.
Soprattutto ci voleva qualcuno che desse i soldi a Sciascia per pagare i finanzieri a botte di 100 o 120 milioni di lire ad ogni verifica fiscale, escludendo che se li autotassasse dal proprio stipendio per corrompere i marescialli.

Fininvest: programmati per corrompere

Infatti su chi avesse dato l'autorizzazione e i soldi a Sciascia si è aperto un dibattito: inizialmente si è arrestato Paolo Berlusconi che confessa di essere stato lui e di avere fatto tutto da solo, anche perché il fratello era Presidente del Consiglio; poi si scopre che in realtà il Presidente del Consiglio aveva incontrato Berruti un minuto prima che questo facesse il depistaggio delle indagini, allora viene sospettato anche Silvio e viene indagato e viene fatto il processo. Nel primo e nel secondo grado viene ritenuto che Silvio sia responsabile come mandante di quelle tangenti.
Nel primo grado viene condannato, in appello viene salvato dalla prescrizione, la Cassazione gli leva pure la prescrizione dicendo che non c'è prova sufficiente che sia stato lui: potrebbe essere stato anche Paolo, cioè recupera la tesi originaria, che però è stata abbandonata dalla Corte D'Appello che ha assolto Paolo, non credendo che fosse colpevole quindi alla confessione.
Non è sempre colpevole chi confessa, vedete per esempio il caso dei rumeni: i giudici avevano ritenuto che Paolo si fosse autoaccusato per coprire il fratello Silvio.
La Cassazione ha ribaltato dicendo che “potrebbe essere stato Paolo a ordinare quelle tangenti, ma non possiamo più processarlo perché l'abbiamo già assolto una volta”. Sapete che in Italia, giustamente, non si può processare una persona due volte per lo stesso reato, e quindi alla fine il mandante è rimasto impunito, non accertato: i giudici scrivono che “sicuramente Sciascia operava per conto del gruppo, per l'illecito vantaggio del gruppo e non a titolo personale”. Che c'era una “predisposizione della Fininvest a gestire in modo programmato le situazioni oggetto di causa”, cioè la Fininvest era predisposta per corrompere la Guardia di Finanza ogni volta che un finanziere arrivava a fare una verifica fiscale “anche con la formazione di fondi per i pagamenti extra bilancio e la designazione di uno specifico soggetto, Sciascia, delegato a tenere opportuni contatti”.
Cioè, la Fininvest aveva in fondi neri per pagare i finanzieri, aveva un addetto alla corruzione dei finanzieri – quello che adesso sta in Parlamento – questo scrive la Cassazione, il che naturalmente configura una condotta “reiterata, sistematica, programmata di corruzione propria”.
Scattò anche il programmatico inquinamento delle prove con i depistaggi di Berruti ma, scrivono i giudici, “tenuto conto di quanto già osservato sulla insufficienza probatoria nei confronti di Berlusconi” scatta l'assoluzione con la formula dubitativa. E fin qui... se i giudici ritengono che le prove non siano sufficienti fanno bene a non condannare, non c'è nulla di scandaloso in questa sentenza, basta conoscerla e sapere che non c'è stata un'assoluzione con formula piena ma con formula dubitativa perché si dice che o Silvio o Paolo autorizzavano e che l'azienda comunque era programmata per corrompere.

Troppo ricco per sapere

Più divertente è la sentenza per il caso Medusa, un piccolo caso – piccolo perché Berlusconi ne ha fatte di peggio – di falso in bilancio. Berlusconi acquista la Medusa Cinematografica, la società di produzione e distribuzione dei film che la fa da padrona in Italia, e in quell'acquisto è accusato di essersi messo in tasca, su alcuni suoi libretti al portatore, dieci miliardi di lire in nero.
In primo grado lo condannano a un anno e quattro mesi, in appello lo assolvono con la solita formula dubitativa - quella che secondo lui è la formula piena, non ha ancora capito la differenza – il solito comma 2 dell'articolo 530.
Il fatto è assolutamente accertato: Berlusconi si è pappato dieci miliardi di lire neri in quella operazione. Ma, scrivono i giudici d'appello con grande sprezzo del pericolo e del ridicolo che Berlusconi è così ricco che potrebbe persino non essersi accorto che nella compravendita entravano dieci miliardi in nero sui suoi libretti. Sui suoi, eh, non su quelli di un altro. La compravendita l'ha fatta Bernasconi, uno dei suoi manager, e Bernasconi potrebbe anche avergli infilato quei dieci miliardi così per fargli una sorpresa, senza avvertirlo, e lui essendo molto ricco non essersene accorto.
Guardate che sono spiritosi, questi giudici. Giudici milanesi, fra l'altro, le famose toghe rosse.
Scrivono, dunque, i giudici: “la molteplicità dei libretti riconducibili alla famiglia Berlusconi e le notorie rilevanti dimensioni del patrimonio di Berlusconi, postulano l'impossibilità di conoscenza sia dell'incremento sia dell'origine dello stesso”. Uno incrementa di dieci miliardi di lire un suo libretto al portatore, ma ne ha talmente tanti che non se ne accorge, poveretto.
Questa è la seconda sentenza, e qui ci avviciniamo già al porto delle nebbie e delle sabbie, anche se siamo a Milano.

L'attenuante del “così fan tutti”

Poi abbiamo le sentenze Mondadori, che partono molto bene nel senso che il GIP - quando gli chiedono di rinviare a giudizio Berlusconi, Previti, il giudice Metta e gli altri avvocati della Fininvest accusati di avere comprato la sentenza che nel 1990 annullava il lodo Mondadori e toglieva la Mondadori a De Benedetti per darla a Berlusconi – che si chiama Rosario Lupo proscioglie tutti gli imputati e respinge la richiesta di rinvio a giudizio, sempre sulla base del comma 2 dell'articolo 530, dicendo che non ci sono sufficienti prove per rinviarli a giudizio.
La procura fa ricorso in appello e la Corte D'Appello rinvia a giudizio tutti gli imputati, tranne uno: Berlusconi. Come fa la corte D'Appello a salvare Berlusconi e a rinvia a giudizio gli altri, visto che il fatto era lo stesso e la Mondadori se l'è pappata lui e non i suoi avvocati, Previti, Pacifico e Acampora che materialmente fecero arrivare al giudice Metta la tangente di 420 milioni di lire?
Scrivono i giudici della Corte D'Appello: “è ormai evidente un sistema di mercimonio delle pronunce giudiziarie nell'area romana”, cioè visto che all'epoca a Roma si vendevano e si compravano sentenze, questo implica che Berlusconi si è adeguato all'andazzo e quindi merita, scrivono i giudici, “una valutazione favorevole in termini di gravità del fatto e capacità criminosa”. Visto che si è comprato una sentenza in un posto dove anche altri compravano sentenze, la cosa è meno grave. Come dire che se uno spaccia droga sotto casa sua è più grave, se la spaccia ai giardinetti dove ci sono altri spacciatori c'è un'attenuante particolare. Pensate a cosa si appigliano pur di salvare Berlusconi queste toghe rosse milanesi politicizzate.
“Berlusconi – scrivono – sceglie un professionista – cioè Previti – per ottenere una pronuncia favorevole che spende somme di denaro anche ingenti, paga onorari cospicui” e poi non si interessa di come i suoi avvocati vincono la causa Mondadori, potrebbero anche aver corrotto i giudici spendendo soldi suoi senza dirglielo.
Infatti lui potrebbe “non essersi informato dei reali sistemi dell'attività professionale” usati da Previti & c. per vincere la causa Mondadori. “L'intensità del dolo deve ritenersi diminuita a causa della preesistente e pericolosa corruttibilità dell'ambiente giudiziario competente” cioè di Roma.
Il “così fan tutti” invece di diventare un'aggravante diventa un'attenuante: quindi gli danno le attenuanti generiche che fanno scattare la prescrizione solo per lui e non per gli altri.
Secondo, l'imputato Berlusconi ha all'epoca della vicenda e successivamente alla sentenza comprata “favorito la composizione degli interessi patrimoniali derivanti dal Lodo, addivenendo a un accordo con la parte offesa” cioè con De Benedetti. Già, perché dopo essersi fregato la Mondadori, Berlusconi fu costretto da Andreotti a una transazione extragiudiziale restituendo una parte del maltolto: sapendo di averla rubata, la Mondadori, restituì a De Benedetti almeno Repubblica, L'Espresso e i giornali locali.
Uno ruba una macchina, poi restituisce il volante al legittimo proprietario e gli danno le attenuanti generiche perché è stato generoso, un pezzo della refurtiva l'ha ridata al proprietario. E' tutto scritto in una sentenza, io lo trovo fantastico. A Milano... le toghe rosse.
“Il privato – terzo motivo per cui danno le attenuanti generiche a Berlusconi – ha agito nell'ambito di un'attività economica imprenditoriale di importanza nazionale, le cui zone d'ombra non possono condurre a una preconcetta valutazione ostativa della concessione delle attenuanti generiche. Soprattutto in virtù – scrivono i giudici e questa ve la dovete segnare perché è meravigliosa – delle attuali condizioni di vita individuale e sociale, il cui oggettivo rilievo di per sé giustifica l'applicazione delle attenuanti generiche”. Cioè: adesso Berlusconi ha delle condizioni individuali e sociali di vita – è presidente del Consiglio in quel momento, siamo nel 2001, è appena tornato a Palazzo Chigi per la seconda volta – talmente elevate che di per sé giustificano l'applicazione delle attenuanti generiche.
Fosse stato un pirla qualunque, un passante o peggio ancora un barbone no, ma le condizioni di vita personali e sociali di Berlusconi sono di per sé motivo per trattarlo meglio rispetto agli altri. Qui c'è da domandarsi se siamo impazziti, visto che la legge è uguale per tutti e semmai bisognerebbe usare più severità nei confronti di chi sta in alto nella scala sociale, perché chi sta in basso e delinque magari ha qualche motivo di sopravvivenza per farlo, ma chi sta in alto certamente non ha bisogno di rubare. Viene rivoltato tutto questo pur di assolvere questo sant'uomo.
Naturalmente, questa sentenza fa talmente ridere che i PM la impugnano in Cassazione, che la conferma ma almeno ci risparmia l'ultima delle fesserie, cioè quella della corruttibilità dell'ambiente di Roma. Almeno il fatto che a Roma fosse usuale vendere e comprare sentenze glielo tolgono tra i motivi di concessione delle generiche mentre confermano che le sue condizioni di vita individuale e sociale gli danno diritto alle generiche; non, spiegano in Cassazione, per le cariche istituzionali che ricopre ma semplicemente per la condotta di vita successiva all'ipotizzato delitto. Non è più quel furbetto degli anni Ottanta, è diventato molto onesto. Se avessero saputo cosa avrebbe combinato dopo nel caso Saccà ecc. forse queste cose non le avrebbero scritte.
Comunque Berlusconi esce con queste motivazioni per prescrizione del reato nel caso Mondadori, mentre il giudice che gli ha dato la Mondadori e ha preso i soldi dalla Fininvest e gli avvocati, Previti, Pacifico e Acampora, che hanno pagato quel giudice Metta perché annullasse il lodo Mondadori e la desse a Berlusconi vengono tutti condannati per corruzione giudiziaria, mentre il presunto mandante si è salvato con quelle simpatiche motivazioni che vi ho letto prima.

Troppo furbo per pagare con bonifico ma anche in contanti.

Andiamo avanti, perché ci sono ancora almeno due sentenze piuttosto interessanti.
La prima è quella che abbiamo esaminato sull'Espresso: ho pubblicato un articolo sull'Espresso questa settimana in cui ricordo come Berlusconi è uscito dall'altro processo per corruzione dei giudici, quello del caso Squillante-Sme, in cui era accusato non solo di compravendita della sentenza Sme – quella l'ha fatta un altro giudice, Filippo Verde, che poi è stato assolto: si è ritenuto anche lì che non ci fossero elementi per condannare. Era un processo indiziario e poteva anche essere giusto quell'approdo. Invece c'era un caso in cui sembrava matematicamente impossibile assolvere gli imputati, quello del famoso bonifico che il 6 marzo del 1991 rimbalza in poche ore da un conto estero della Fininvest alimentato da soldi di Berlusconi – il conto Polifemo – al conto estero di Previti – il conto Mercier – al conto svizzero di Squillante – il conto Rovena. In poche ore passa su quei tre conti la stessa cifra che transita dall'uno all'altro senza nemmeno uno spostamento di virgola, di decimali: sono 434.404 dollari, pari a 500 milioni di lire al cambio di quel giorno.
Bonifico diretto, non c'è dubbio: Berlusconi paga Previti, Previti paga Squillante subito dopo. Squillante è un giudice, Previti è un avvocato, Berlusconi è all'epoca un imprenditore molto legato alla politica e molto bisognoso di sostegni giudiziari.
Come fanno a salvare Berlusconi in questo processo? E' il processo che lo faceva impazzire, che era riuscito a sospendere col lodo Maccanico-Schifani, che quando il lodo era stato dichiarato incostituzionale dalla Consulta si era fatto fare apposta dal suo avvocato, Pecorella, presidente della Commissione Giustizia della Camera, la legge che aboliva l'appello. Era terrorizzato dal processo d'appello che era nato dal ricorso della procura dopo che in primo grado l'avevano assolto per altri fatti, quelli della Sme, ma per quello avevano dichiarato prescritto il reato dandogli le attenuanti generiche. Era terrorizzato che in appello i giudici potessero negargli le attenuanti generiche trasformando quindi la prescrizione in condanna.
Era terrorizzato perché evidentemente le cose le conosce molto bene e sa di avere lasciato le impronte digitali in quel caso.
Bene, i giudici riescono miracolosamente – in appello – ad assolverlo. Gli levano la prescrizione e gli danno l'assoluzione, ancora una volta con la formula dubitativa.
Qui sfioriamo il triplo salto mortale carpiato con avvitamento logico, anzi illogico. Cosa dicono? Il bonifico è accertato, 434.404 dollari da un conto all'altro. La finalità corruttiva di quel bonifico dal conto estero riferibile a lui, al conto estero di Previti, al conto del giudice Squillante è accertata. Allora i giudici dicono: “non si vede perché mai un imprenditore avveduto come Berlusconi, dotato di immense disponibilità finanziarie avrebbe dovuto effettuare o fare effettuare un pagamento corruttivo attraverso una modalità, il bonifico bancario, destinata a lasciare traccia anziché con denaro contante”.
Effettivamente, se non ci fosse quel bonifico documentato dalle contabili bancarie e lo sentiste raccontare in giro tipo “Berlusconi ha fatto fare un bonifico da un suo conto estero al suo avvocato che l'ha girato al giudice” dici “è scemo, così rimangono le tracce”. E' un ragionamento che può reggere, finché non arrivano le carte che dimostrano che quel bonifico c'è stato. Io posso anche dire “figuriamoci se quel tizio che è un mago dell'automobilismo è andato a sbattere contro un semaforo”, dopodiché se vedi la sua macchina spiaccicata contro il semaforo non puoi dire “figuriamoci” perché la stai vedendo!
In questo caso i giudici scrivono “figuriamoci se ha fatto un bonifico lasciando tracce” anche se Berlusconi ha fatto il bonifico lasciando tracce. Dicono, invece, che era più probabile che Berlusconi per pagare i giudici romani facesse pagamenti in contante. Uno dice “ma ha fatto il bonifico, come puoi dire che è più probabile che faccia pagamenti in contati visto che sei in presenza di un bonifico? Valuta quel bonifico! Hai le carte arrivate dalla Svizzera, Berlusconi ha pure cercato di farle cestinare con la legge sulle rogatorie che poi non gli è riuscita perché l'avevano scritta male...”.
Così scrivono i giudici, Berlusconi è talmente furbo che fa un versamento cash e non un bonifico. Come facciano a saperlo questi giudici, tra l'altro... speriamo che non lo sappiano per esperienza personale.
In ogni caso così scrivono, quindi Berlusconi è innocente a prescindere a questo punto: se non lascia tracce con un bonifico e paga cash è impossibile incastrarlo in quanto non ci sono tracce né prove. Se invece lascia tracce facendo un bonifico, il giudice si rifiuta di credere ai propri occhi e dice “figuriamoci se ha lasciato tracce, sicuramente lui paga solo cash”. Anche se se sei con un bonifico in mano non ne vuoi prendere atto.
Dopodiché si va avanti in questa sentenza e si esaminano altri due capi di imputazione, relativi alle accuse di Stefania Ariosto che dice di aver assistito due volte, una volta al Circolo Canottieri Lazio, una a casa di Previti, a versamenti fatti cash da Previti al giudice Squillante: Previti che prende i soldi e li metteva in mano a Squillante, una volta su un tavolino e una volta in una busta in garage.
L'Ariosto dice “sapevo, mi veniva detto, mi veniva confermato che quelli erano soldi di Berlusconi”. Anche per questo Berlusconi è stato processato, come Previti e Squillante: i giudici a questo proposito si superano, scrivendo il contrario di quello che hanno scritto a proposito del bonifico. Dicono che il racconto dell'Ariosto “desta ovvie perplessità sulla tesi deviante, rispetto all'esperienza, che persone accorte e professionalmente qualificate come Previti e Squillante si spartissero” mazzette “coram populo”.
Se Berlusconi lascia le tracce con un bonifico bancario, i giudici dicono “figuriamoci se fa un bonifico bancario, è chiaro che lui è uno che paga cash”. Se l'Ariosto vede Previti che paga cash il giudice in questione, allora i magistrati della Corte d'Appello di Milano dicono “figuriamoci se paga cash, uno così fa un bonifico, no?”.
Vedete che la corruzione con queste premesse esiste soltanto quando non viene scoperta: se la scopri da un bonifico non va bene perché è assolutamente impossibile, logicamente parlando; se la scopri perché c'è un testimone che ha visto un pagamento cash non gli credi dicendo “ma figurati, è una scena impossibile, chiaro che gente accorta così fa un bonifico!”.
E' un po' come ne “Il comma 22”, il famoso romanzo di Joseph Heller: il pilota militare può essere esonerato dai voli di guerra soltanto se è pazzo, ma chi chiede di essere esonerato dai voli di guerra è sano, perché è il pazzo che va a fare i voli di guerra, quindi è impossibile essere esonerati dai voli di guerra, soprattutto se ci si chiama Berlusconi.
Passate parola."

9 Mar 2009, 13:17 | Scrivi | Commenti (1707) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

eg.sig. beppe grillo,solo due parole,per favore non distolga mai l'attenzione sullu scie chimiche con le quali ci stanno avvelenando giorno dopo giorno senza alcun motivo apparente.Alcune persone hanno fatto interpellanze parlamentari ma senza alcun risultato.Dal 1996 i casi di tumore sono quasi raddoppiati, e i feti malformati sono in netta crescita ma questo nessuno lo comunica.Le sostanze incriminate che questi criminali spargono in aria sono bario, alluminio,torio, ecc.....,tutti altamente tossici.
La ringrazio per tutto quello che fa per noi,continui cosi',un abbraccio

riguci rodolfo 15.03.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

CI MANCAVA QUELLA ZOCCOLA DELLA CARLUCCI A ROMPERE IL CAZZO ALLA RETE.CONTINUASSE A FARE POMPINI A RASPELLI SU MELA VERDE.....PINO BENIGNI

pino b., roma Commentatore certificato 15.03.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento

In un albergo del nord alcune settimane fà ,mentre ero li in vacanza c'era quella sera la partita di Champions di andata Juventus-Chelsa (non sò se ho scritto bene). L'albergo aveva come collegamnto RAI il decoder digitale terrestre per la visione in chiaro dei canali Rai e altri europei per i clienti proveneinti dall'estero. Per nostro dispiacere non è stato possibile vedere la partita in quanto il segnale è stato cripatato dalla RAI e quindi per vederlo dovevi uscire dall'albergo per andare in qualche casa per vedere la partita in analogico.
Mi domando quando tutta l'Italia sarà digitalizzta e quindi il segnale non sarà più analogico questi scherzetti della RAI saranno frequenti e quindi i programmi sarranno a pagamanto ( oltre il canone che già paghiamo)?
Ancora se in casa uno ha 3 televisori analogici per poter vedere i canali digitali obbligatori dal prossimo anno dovrà comprare 3 decoder???-
ALLA FACCIA DEL BICARBONATO DI SODIO (Totò)-

Claudio Saragani 14.03.09 22:48| 
 |
Rispondi al commento

da leggere attentamente ,importantissimo ||||
vedere i siti che trattano mondexverichips
Il Marchio della Bestia.Il Verichip progettato dal dott.Sanders e costruito da Motorola per Mondex, potrebbe essere il Marchio della Bestia descritto in Apocalisse.

egidio armando 14.03.09 18:22| 
 |
Rispondi al commento

vai GENCHI ! indaga sulla SANITA'ROMANA. sulle convenzioni per la fisioterapia, sulle onlus e sulle denuncie messe sotto il tavolino.Denunce fatte:alla procura della repubblica, ai nas,ai carabinieri,alla guardia di finanza ECC. LA PROCURA DI ROMA è stata denunciata per non aver indagato su questa questione alla PROCURA DI PERUGIA MA NON HA HO SORTITO NESSUN EFFETTO

marietta sanna, roma Commentatore certificato 14.03.09 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Mah.... Tipico caso previsto dall'articolo quinto: "Chi c'ha i soldi ha vinto".

Ivan M., Pesaro Commentatore certificato 13.03.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Quanto mi sta antipatico Travaglio...

Rossano Segalerba 12.03.09 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Amici,
C'era anche in America un presidente che sovente diceva; "I am not a crook!" Poi risulto' che avava pagato per il silenzio dei ladri dell'albergo Watergarte. Bene, anche Richard Nixon dieceva che erano soffici (i suoi oppositori) verso il comunismo. Insomma, esiste quel tipo di politica reazionaria basata sulla paura,la bandiera nazionale,e la menzogna con cui si possono prender per fessi una intera nazione.
La differenza e' che a volte in America i malfattori sono cacciati via con uno schiaffo al polso. In Italia abbiamo i giudici delle massonerie (le toghe occulte) che liberano i loro colleghi criminali, con tanto di scuse ed ossequi.

Sante Camo 12.03.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

E' dai primi anni ottanta che massoneria, servizi segreti e mafiosi ( e non parlo di siciliani, ma imprenditori mafiosi di tutta italia specie del nord) covano questo folle piano di conquista, prima usando Provenzano (vi siete chiesti che fine ha fatto il folle capo mafioso di Cosa Nostra, dopo l'arresto silenzio di tomba, starà mangiando aragosta e caviale dopo lo spettacolo riuscito del suo arresto, tanto è uno abituato a stare fuori dai riflettori) hanno dichiarato guerra a Cosa Nostra l'hanno sconfitta e ne hanno preso il potere, (Cosa Nostra era un ostacolo non da poco per la riuscita del colpo di Stato), poi piano piano hanno sfasciato sindacati e partiti della sinistra riuscendo persino a farli scomparire dal parlamento......in modo da annullare qualsiasi tipo di opposizione ( e vi prego cari berlusconiani di smettere di parlare del pd come di un partito di sinistra o dire che sono comunisti, è una cazzata troppo grande anche per voi.....), ora stanno sfasciando la magistratura che potrebbe tirare fuori i milioni di carteggi che rivelano cosa è successo in Italia dagli anni novanta fino a oggi....
Berlusconi in tutto questo è solo il mezzo, il cavallo di troia, il front-man che deve attirare l'attenzione per distrarci dallo svuotamento di tutto ciò che era la nostra democrazia....(in fondo è un uomo di spettacolo, lo è sempre stato,per tutta la sua vità lui ha recitato, ha distratto, lui stesso racconta che già da giovane cantava sulle navi da crociera, la sua più grande attività è stata la televisione, una televisione fatta di illusione e intrattenimento, non poteva che essere l'uomo adatto a questo scopo!!!!)è la sua ricompensa per aver messo a disposizione la sua persona è l'immunità da tutti i processi, una straordinaria richezza e la STORIA.....
eppure un modo ci sarebbe per fermare tutto questa messa in scena, fermarci un secondo a vedere dove abbiamo i piedi.....prendere un pò di consapevolezza di cosa stavamo facendo quando questi prendevano potere

Luigi Randaccio Commentatore certificato 12.03.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!
TRAVAGLIO FOR PRESIDENT!!

william v., rovereto (TN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento

UN POPOLO UNITO NON SARA' MAI VINTO!
(INTI ILLIMANI)

carmine dacorsi 11.03.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento

UNIAMOCI X FARLO FUORI, COME: DOBBIAMO FARLO SENTIRE IN PERICOLO USANDO LA PAROLA SEMPRE E COMUNQUE, IN OGNI MINUTO SECONDO DEI NOSTRI GIORNI LO DOBBIAMO DESCRIVERE PER QUELLO CHE E':
UN GRANDE PEZZO DI MERDA, IL PSICONANO TESTA ASFALTATA DEI NOSTRI COGLIONI.

erminio masciulli 11.03.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto molto interessante... ma se spendessimo un decimo del tempo e delle energie che si spendono per dar contro il nano malefico a costruire qualcosa sono sicuro che saremmo il pase migliore del mondo: il nano ora è lì e non sarà di sicuro franceschini o chi per lui a togliercelo dalle palle. Beppe stai facendo molto e tutto molto bene, hai detto che anche Obama ha creato un movimento dal basso sfruttando internet, però poi si è esposto in prima persona, alla fine qualcuno che ci porti in transumanza ci deve essere altrimenti continueremo a belare, a farci mordere dai cani e frustare dall'attuale pastore

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 11.03.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Corrado Augias

"Il caso ha voluto che questo 8 marzo coincidesse con l'agghiacciante caso della bambina brasiliana: 9 anni, altezza 136 cm, peso 33 kg. Piccola, denutrita, incinta di due gemelli, in pericolo di vita al momento del parto. Un implacabile arcivescovo ha scomunicato la madre e i medici che l'hanno salvata. Se n'è parlato nel mondo, con raccapriccio. Meno s'è parlato delle reazioni. Padre Gianfranco Geco, responsabile del Pontificio Consiglio per la Famiglia: "Il tema è delicato ma la Chiesa non può tradire il suo annuncio che è difendere l avita del concepito al termine naturale". Il vescovo di Recife alla domanda se anche lo stupratore sarebbe stato scomunicato: "Si tratta di un reato e di un peccato enormi, ma la Chiesa non c'entra. Ci penserà la Giustizia. Non c'è crimine peggiore dell'aborto". Giuseppe Fioroni, ex Ministro della Pubblica Istruzione: "Siamo in presenza di un dramma ma per un credente ad una violenza non si risponde con un'altra violenza". Renzo Lusetti (Pd): "La coscienza non trova pace ma resta contraria all'aborto anch ein un caso come questo". Paola Binetti (teodem): "Un giudizio sarebbe sbagliato, daremmo una falsa risposta a un dramma terribile". Chissà quale sarebbe la risposta non sbagliata.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.03.09 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate l'O.T.

...MA CREDO SIA DI INTERESSE GENERALE.

Pubblicata recentemente in una prestigiosa rivista scientifica:


In Giappone, dove si consumano molti pochi grassi, l'indice di attacco cardiaco è minore che in Uk e Usa.

In Francia, dove si consumano parecchi grassi, l'indice di attacco cardiaco è minore che in Uk e Usa.

In India, dove raramente si beve vino rosso, l'indice di attacco cardiaco è minore che in Uk e Usa.

In Spagna, dove si beve una marea di vino rosso e si mangia troppo salame, l'indice di attacco cardiaco è minore che in Uk e Usa.

In Algeria, dove quasi non si fa l'amore, l'indice di attacco cardiaco è minore che in Uk e Usa.

In Brasile, dove si fa molto l'amore l'indice di attacco cardiaco è minore che in Uk e Usa

Conclusioni:

Mangia, bevi e tromba........... quel che ammazza è parlare inglese!

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.09 10:40| 
 |
Rispondi al commento

@ Meg 2

"E allora?
La senatrice fa esattamente quello che fai tu: approfittare della sua posizione.
Non siete dissimili, quindi non censurare chi ti è uguale."
=======================================

Ottimo esempio di pensiero assolutista.

Io mi considero un pirla, quindi tutti gli uomini sono pirla!

Tu ti consideri asociale e maleducata, quindi tutte le donne sono asociali e maleducate...

Non è così che funziona.

Ieri sera a PortaLaSporta, l'onorevole Francesca Martini (cosa ci sarà poi di onorevole in quella donna credo lo sappia solo Dio) ha dato dimostrazione di come sia diffuso questo modo di pensare anche nelle "alte sfere" quelle che dovrebbero dare la direzione alla Nazione e che quindi prima di occupare posti di rilievo avrebbero dovuto evolversi ed uscire da questa gabbia mentale.

Se dico ad esempio che considero Berlusconi un bugiardo venditore di fumo e un premier del tutto inadeguato al ruolo che "si è" assunto, non intendo che consideri tali tutti coloro che portano tale cognome...
Le persone vanno giudicate ad una ad una, conoscendole ed in base ai loro comportamenti.

È troppo evoluto per te questo modo di pensare?

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

l'angolo dei frollini col Maalox

LA BRACE SOTTO LA CELERE.


Berlusconi
siccome è nato palazzinaro
è convinto che bisogna sfruttare l'edilizia
perchè è il motore di tutto.

Meno male che non è nato magnaccia.


Farà stampare copie della Costituzione trombabili.
Libri con un buco al centro,
per i rapporti fugaci
ed emulativi delle gesta del premier.

Ci tocca fare le ronde della Rete
per pescare in giro le tracce delle malefatte della casta.
Poi le leggiamo.
E c'incazziamo.
E litighiamo su come fare per cambiare le cose
e su chi deve indossare la pettorina gialla.

Non ci lamentiamo se poi loro, nel frattempo,
riescono ad accusarci di prendere a testate i loro manganelli
e di dare forti colpi d'inguine contro i loro anfibi.


Buongiorno blog.

Caffè pronto come sempre e,
se volete favorire,
ogiurduì spesialitè à la cart:

- Espresso all'italiana (vi arriva freddo e costa il triplo)
- Caffè d'orso (per gli animalisti)

Ecsidor Ics Commentatore certificato 11.03.09 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, la magistratura è la radice di tutti i nostri problemi.... è vergognosa, perchè non indaghi sul delitto di perugia..... potrai dimostrare il marcio in senso compiuto
SI ACCETTANO SCOMMESSE: AMANDA E SOLLECITO (difeso dall'avvocato di andreotti) ANDRANNO ASSOLTI PER NON AVER COMMESSO IL FATTO!!!!
E smettiamola di decantare questi "bravi" avvocati, NON SONO BRAVI..... HANNO SOLO LE CONOSCENZE GIUSTE!!!!!
Il colpevole da offrire sull'altare della diplomazia l'hanno trovato, un avvocato difensore condiscendente gli ha fatto fare il processo per direttissima...... cosi quando amanda e sollecito andranno assolti dimenticheremo che i due sempre presenti sulla scena del delitto erano loro e che amanda (come di prassi nel suo paese d'origine) aveva gia' accusato un nero, gli era andata male poichè il primo aveva un alibi di ferro, le è andata bene con il secondo.... ma quando saranno liberati noi avremo dimenticato TUTTO!!!!!

FABRIZIO D., ROMA Commentatore certificato 11.03.09 02:56| 
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA su EEVENTO di FIRENZE

*******************

Ed anche il Corrierino dei Piccoli, molto suo malgrado, deve citare l'evento di Grillo

Finanziariamente in zona sotto-zero, devono anche limitare il numero di commenti ricevuti su un articolo Redazionale di quelli che puzzano **Genova per noi, che stiamo in fondo alla Campagna**

***
E sulla crisi: «Prepariamoci a una miseria a cui non siamo abituati. Ma che ci farà bene...»

Grillo: «Questo governo è illegale»

Il comico lancia a Firenze le liste civiche a lui ispirate che parteciperanno alle prossime amministrative

Segue al Link copiato qui sotto

http://www.corriere.it/politica/09_marzo_08/liste_civiche_grillo_60facc46-0be2-11de-a15e-00144f02aabc.shtml

****************

Grande il Beppe al riguardo del PASCUCCI

Pascucci...Tie'

Due paroline e l'Onorevole Palmieri (totalmente stressato dai lavori che Grillo manda avanti) deve riscrivere e far riscrivere MIIGLIAIA DI PIZZINI per i RACKETS che **lavorano da casa per una moderna industria ad alto contenuto tecnologico.., nella contemporanea Padania e DAPPERTUTTO..

In realta' il LAVORO OFFERTO si traduce in: FROTTOLE da disseminare da Cabarettisti in attesa di una parte all'Isola dei Famosi, a Desperate Housewives, a Grande Fratello come successe alla Pasionaria

Tra i tanti GURUS del NANO-SYSTEM (tm), l'ultimo a scendere in campo e' il Meneghetti Antonio..che si fonde nella **Fabbrica dei Capezzone** con le sue elucubrazioni CERVELLOTTICHE alla Sweet-Sgarbi

Le azioni dei portaborse della **Accademia Cleptomaniaci FACCI-RIDERE**, in Piazza Affari, aprono al ribasso (-25%) indi per cui un piccolo esercito di MULTI NICKS frode e' stato messo in stato di allerta via URGENTE MESSAGGIO in CODICE via SMS...ed inviato a fare RONDE VIRTUALI..ansiolitici, siringhe e strisce bianche disseminati copiosamente ed altro (non pubblicabile)

Buona Lettura

Ed . Commentatore certificato 11.03.09 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Il PIAZZISTA alla ricerca di essere convicente nel fare PROSELITISMO stile RIGHT-WING degli Stati Uniti ai tempi della elezione del Giorgino, (il loro ex-leader ha esperienza in quel MERCATO...ndr) posta un PIZZINO non scritto da lui, un noto semi-analfabeta, specialista in SCENEGGIATE..feroce nei FUORI TEMA ed incurante di FARE DEL PIAZZISMO A CASA ALTRUI (Blog privato, a Tema, Signori e Signore in TELEFENDITA su BLOG...)

Beppe direbbe...PASCUCCI...TIE' e vale sopratutto per voi)

Postiamo l'appello del PENTITO multi-faces...))
*****************

Che sia chiaro a tutti!

Io aderisco al MOVIMENTO PER LA SOVRANITA' POPOLARE, non viene nessuno che NON APPARTIENE
AL NOSTRO MOVIMENTO E MI DICE QUELLO CHE SI DEVE O NON SI DEVE FARE E DIRE!

Anche io sono contro di voi, ma non mi permetto di farvi rinunciare ai vostri pic-nic, alle vostre scampagnate, alle vostre chiacchiere inutili, ai vostri inciuci, ai vostri "lustrini" appesi al collo!

VE LI POTETE TENERE E POTETE ANCHE FARE ADEPTI,NON MI INTERESSA!

Fate altrettanto, se volete dialogare lo sapete sono a disposizione, siete avvisati però che la maleducazione e la mancanza di rispetto nei miei confronti non la tollero PIU'!

Un saluto cordiale a tutti VOI!

Capisc' a mme!

Ed . Commentatore certificato 11.03.09 00:37| 
 |
Rispondi al commento

una puttanata al giorno del nano malefico toglie il senso della realtà di torno

mezzi di distrazione di massa

Ambrogio Torin 11.03.09 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Piccolo FLY posta alle 16.19
**********************************

Una nota di servizio per lavorare contro i TROLLS: un termine che nella Blogosfera ha un significato ben preciso

Purtroppo da noi, il TROLL e' un lavoro pagato..e' svolto da FINZIONI umane raggruppate in piccoli RACKETS..spesso analfabeti e si leggono spesso PIZZINI postati da NICKS FRODE: NICKS usati da varie persone, quando la Commedia di una conversazione deve andare avanti

All'ora della colazione, al timbro del cartellino presso lo **Chez Grillo Restaurant** si presentano sempre **gli stessi** e sempre con INTERVENTI O.T...o FUORI TEMA...una coincidenza, ovvio..e c'e' anche chi legge commenti altrui, SCIPPA parole che poi finiscono in bocca ai PUPI di Mediaset (PASIONARIA e' la piu' recente) e LAVORACCI da TEPPISTI da STADIO..od ULTRAS VIRTUALI, mascherati con appunto, Nomi e Nicks esotici

Piccolo racommanda:

sguo con scarso interesse e con un po di noia le varie diatribe

OGGETTO:COME COMPORTARSI CON IL TROLLS

SOLUZIONE:

Occorre ignorarlo completamente e mai, dico MAI, rispondere alle sue provocazioni.

Chi risponde non capisce le dinamiche del blog!!!

Se tutti lo ignoriamo, perdera' completamente l'interesse di postare.

Non c'e' peggio nella vita che essere ignorati!!

SEGUITE QUESTO CONSIGLIO!!!

FUNZIONERA'!!

Inutile cancellargli i post!
Ne fa degli altri!......IGNORAREEEEEEEEEEEEE
Inutile rispondergli con varie offese!
Lo galvanizza!!

IGNORATELO!!!!!

POST-SCRIPTUM berlusconimerda

********

Piccolo...ripeto...chiamarali TROLLS e' un gesto di cortesia..e' TEPPISMO VIRTUALE da ex-telecoms, ambienti pubblicitari, veline e caffeine con **Casalinghe Di Voghera** sceneggiatori per commedie TRASH alla Sgarbi ed una fauna simile di talponi, zecche e pantegane

Il tuo e' un buon consiglio..poco **duro** a mio avviso

Ed . Commentatore certificato 11.03.09 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Dalla narrativa del Grande Marco Travaglio
*********************************************

Se Berlusconi lascia le tracce con un bonifico bancario, i giudici dicono “figuriamoci se fa un bonifico bancario, è chiaro che lui è uno che paga cash”.

Se l'Ariosto vede Previti che paga cash il giudice in questione, allora i magistrati della Corte d'Appello di Milano dicono “figuriamoci se paga cash, uno così fa un bonifico, no?”.

Vedete che la corruzione con queste premesse esiste soltanto quando non viene scoperta:

se la scopri da un bonifico, non va bene perché è assolutamente impossibile, logicamente parlando;

se la scopri perché c'è un testimone che ha visto un pagamento cash, non gli credi dicendo

“ma figurati, è una scena impossibile, chiaro che gente accorta così fa un bonifico!”.

E' un po' come ne “Il comma 22”, il famoso romanzo di Joseph Heller:

il pilota militare può essere esonerato dai voli di guerra soltanto se è pazzo, ma chi chiede di essere esonerato dai voli di guerra è sano, perché è il pazzo che va a fare i voli di guerra, quindi è impossibile essere esonerati dai voli di guerra, soprattutto se ci si chiama Berlusconi.

Passate parola."

Ed . Commentatore certificato 11.03.09 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Il Desani posta alle 16.53

******************************
@ POVERO PSICO-MANTOVANO-NANO-DEMMERDA-MAGNACCIA

CE L'HAI CON ME PERCHE' TI HO "COLPITO AL CU...ORE

------------------------------------------------
Per onesta' intellettuale devo dire che IL POLENTONE ha drammaticamente ragione.
monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day

100309 15:57

ma in che ha ragione ?
come potrebbe avere ragione se egli è la forma negativa dell'esistenza sul pianeta....

essendo nato dalla parte sbagliata , la sua vita sarà solo nella merda del torto perenne !!!!

mica crederai alla demenza del BIFOLCO MANTOVANO ?

MAH! VI AMMOSCIATE SUBITO!

-------------TERUN PADAGNUL ----------------
DISCENDENTI DELLA PEGGIORE FECCIA DEI BARBARI !!!

NON LO DIMENTICATE .....MAI!

Ed . Commentatore certificato 10.03.09 23:56| 
 |
Rispondi al commento

IL FUTURO DELL’ITALIA
Entro la fine del 2009 le grandi fabbriche italiane si trasferiscono in Romania, Polonia, Ungheria, e tutto il resto del est Europa più Brasile, Turchia, Cina ecc.

Le piccole fabbriche chiudono per via della manodopera troppo cara, e inutile che vi diciamo come finirà l’operaio italiano.

COSA SI PUO FARE
Per salvare l’Italia e l’Europa, si deve livellare il costo della vita, l’Europa è tutto un inganno che non stiamo a spiegare, al momento abbiamo paesi che pagano € 300.00 al mese e il resto Europa che pagano tra
€ 1200.00 e 2000.00 al mese, per un datore di lavoro significa risparmiare circa mille euro al mese per operaio, voi cosa fareste al suo posto? Dal momento che questi paesi non fanno pagare tasse e tanti agevolazioni ai nuovi arrivati.

Le piccole fabbriche devono chiudere, perché le fabbriche che si sono spostate all’estero inviano in Italia gli stessi prodotti a un terzo del costo, il piccolo che rimane in Italia è costretto a chiudere.

La sola cosa da fare, è quello di ridurre gli stipendi e tutto quanto idem come i paesi che pagano € 300.00 al mese, per l’operaio non cambia niente, perché il pane costerà 50 cent. La benzina 35 la casa 30 – 40 – 50 mila euro e cosi via, un Europa con una disparità di costo come ci hanno imposto, non può esistere a meno che i big hanno deciso di distruggere l’Europa occidentale.

Il ponte sullo stretto, la ristrutturazione delle case, la cassa integrazione non creano ricchezza, la ricchezza si crea solo con la produttività, questa è la realtà, la rimanenza sono chiacchiere politiche.
Un consiglio, non indebitatevi, non comprate case, tenete qualche euro sotto il mattone, ricordatevi che dove togli e non c’è ne metti rimane il fondo netto, oggi l’Italia sta solo togliendo, perciò ci siamo avviati verso una fine atroce.

Chi è interessato a saperne di più può contattarci.
Movimento dei Lavoratori - www.patriaepopolo.org

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 10.03.09 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta! Basta!
Lo sappiamo tutti che quello li e' il più gran figlio di ***** che l'italia abbia mai avuto, e come lui molti altri al parlamento,Marco, Beppe ecc siete dei grandi per quello che fate, ma ci sono un sacco di persone come me a cui il sangue bolle quando vi sente parlare! cosa volete? aizzare il popolo? io non so piu' cosa fare cazzo. Ho 24 anni faccio l'operaio e per fortuna (non so ancora per quanto) lavoro ancora in un posto di merda, ma almeno lavoro!
Torno a casa alla sera e inevitabilmente vedo ivari blog, e cosa devo fare se non incazzarmi e basta? Gli italiani si sono fatti fottere e molto probabilmente lo faranno ancora, e io mi convinco sempre di più che le cose cambieranno (come e' sempre avvenuto) solo attraverso una rivoluzione che avverrà solo quando la gente non avrà più niente (e siamo vicini ormai) e allora non avrà piu' nulla da perdere e magari qualche eroe come come "V" compie qualche gesto veramente significativo.
Io tutti i giorni sogno che di poter essere come "V" o comunque sogno che qualcuno come lui faccia qualcosa di straordinario per sfondare questa muraglia di merda!!!

Educarli tutti per colpirne uno*

*(uno in particolare , poi magari anche altri come lui se possibile)

Luca Mander 10.03.09 22:12| 
 |
Rispondi al commento

"Fosse stato un pirla qualunque, un passante o peggio ancora un barbone no, ma le condizioni di vita personali e sociali di Berlusconi sono di per sé motivo per trattarlo meglio rispetto agli altri. Qui c'è da domandarsi se siamo impazziti, visto che la legge è uguale per tutti e semmai bisognerebbe usare più severità nei confronti di chi sta in alto nella scala sociale, perché chi sta in basso e delinque magari ha qualche motivo di sopravvivenza per farlo, ma chi sta in alto certamente non ha bisogno di rubare. Viene rivoltato tutto questo pur di assolvere questo sant'uomo."

Chi ti dice che non abbia anche lui un motivo di sopravvivenza?

Michele Perchiazzi 10.03.09 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi devo dirvi una cosa che mi e capitato oggi 10/03/09, sono andato in un centro commerciale ho comprato un plasma e guarda caso ho pagato 6.00 € per lo smaltimento.......lo smaltimento? di cosa? non ho capito molto bene, allora mi domando, forse per buttare il cartone e il celofan? o il televisore?ma non riesco a capacitami.
adesso cerco di seguire una logica,
se io pago già i tributi per gli smaltimenti, in più aiuto loro a differenziare quello che io già pago, insomma perchè io dovrei 6.00 € a questo centro commerciale? allora se io prendo tutto e lo butto in mezzo alla strada non devo pagare nessuna sanzione? e se prendo il televisore e lo sbatto sull'asfalto della mia provinciale dovrebbe essere gratis, tanto ho già pagato le tasse poi ho versato il contributo di 6.00 € allora sono esente ha ha ha ragazzi per una volta sono esente avete visto non solo i politici sono esente adesso anche noi. morale della favola qualsiasi prodotto noi lo paghiamo 4 volte.
ricordo beppe che in un suo blog. spiegava che uno spazzolino per i denti una volta consumato lo dovremmo restituire a chi la costruito e allora io adesso torno dal centro commerciale e gli dico ti restituisco l'imballaggio, mi ridai le 6.00 € poi te le fai restituire da samsung anche perchè hanno più soldi di noi ok? poi dopo vi farò sapere l'esito della situazione ciao ragazzi e buon lavoro ( un solo urlo vogliamo un'ITALIA migliore e ci riusciremo ). cittadini ha ha ha

carratù pasquale 10.03.09 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Ci risono, mi sento stupido, ma voglio ripetere che la nostra battaglia è come una bottiglia con dentro un grande e bellissimo messaggio gettata in mare. Credo sia impossibile in Italia poter fare qualcosa di importante senza arrivare al cuore della gente. E diavolo non abbiamo nessun mezzo per farlo. Sento la gente sempre più inebetita, sarebbero pronti anche a vivere dentro una centrale nucleare convinti che sia inoffensiva. Sento amministratori, che si impegnavano anni fà sul territorio a parlare delle iniziative locali e ad informare ed organizzare le persone contro il potere DC (stragi, i problemi sindacali, l'aborto, il divorzio .....), oggi preoccupati a far ingollare a tutti le spese più folli ; hanno fatto dell'acqua e della spazzatura incredibili carrozzoni con tariffe che servono solo a creare posti facili sbattendosene di differenziare e facendo pagare sempre di più ai cittadini, dal punto di vista del territorio basta guardarsi attorno, sono convinto che solo per l'ultima legge di testa d'asfalto fanno salti di gioia, mentre per la scuola, i giovani o quelli che si ritroveranno senza dignità e senza lavoro daranno solo false speranze vicino ad ogni elezione. E, credete non si preoccupano minimamente delle elezioni amministrative, visto che nella stragrande maggioranza, purtroppo, non hanno nulla di cui preoccuparsi, nessuno gli toglierà le poltrone. Scusate il mio sfogo forse non mi riesce di far capire quello che voglio dire, per me è difficile tradurre i pensieri nello scritto, ricordo quando andavamo casa per casa a portare l'unità per dare almeno un punto di vista diverso, e credo che dobbiamo ricominciare, visto che non abbiamo nessun mezzo, (chiaramente non con l'unità) ma con un "giornale "da noi stampato da internet,ed ancora dico, GRILLO, TRAVAGLIO, e tutti quelli che sono coinvolti, ingollate rospi, ma andate a tutti i costi in televisione, fatevi sentire nella cloaca massima,altrimenti saremo seppelliti dalla merda

Marco Verdiani 10.03.09 19:54| 
 |
Rispondi al commento

sembra incrdibile, ma quelli che lo hanno votato, certamente credono che lui sia una persona pulita, ma come fa ad andare in chiesa e dal papa, (io nonCREDO) ma come fa uno a essere cosi bugiardo e cativo, meno male che ci sei tu e grillo..come vorrei che gli venisse un ictus, magari gli farebbe uscire la coscienza

marco costa 10.03.09 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
come fai a controllare i nominativi delle liste civiche? Si stanno presentanto sotto il tuo nome
personaggi squallidi, personaggi squalificati e squalificanti, che, sfruttanto il tuo nome,cercano visiblità e poltrone per loro inconfessati progetti

gaetano fiorani 10.03.09 19:10| 
 |
Rispondi al commento

.

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 18:01| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi la notizia è freschissima.
Fini ha detto che essendo il presidente nano il più amato dagli italiani non è remota l'ipotesi che, tirando le cuoia il Presidente, il suo posto possa essere preso dal Copertone.
auguri Italia

armando tarantino 10.03.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera.....
Sono allucinata e semplicemente schifata dallo stato italiano...
Sono una ragazza italianissima ke pur facendo l'ultimo anno di superiori, nel periodo estivo lavora per aiutare i genitori ke devono tirare avanti una famiglia d 4 figli cn 2 stipendi da semplici impiegati...
Ieri m è arrivato un foglio ke tt conoscete, la denuncia dei redditi e mi è stata data una gran bella notizia...I miei genitori devono pagare allo stato 1200€(100€ al mese x 12 mesi)di detrazioni ke gli sono state date durante il 2008 perchè i miei stipendi d 3 mesi hanno superato di 100€ la base minima, per cui secondo loro io nn sono + a loro carico....
I nostri superiori qnt guadagnano al mese???
Sono degli infami...Vorrei far stare i loro figli con 2900€ meno i 1200€ delle tasse ke fanno 1700€ per un anno intero...Sono più ke arrabbiata...Devono andare tutti a scavarsi la fossa perchè è solo qll ke si meritano doppo tt qll ke c stanno facendo...Vogliono il sangue da noi italiani...Ma da me non vedranno + un contributo nè una tassa...
Mandiamoli tutti a casa....Non è possibile tenerli ancora lì....

mario cozzari Commentatore certificato 10.03.09 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per meg2 che scrive

Senti, io non vado tanto per il sottile.

Mi piace che si faccia, e non che si dica "faremo".

Poi, si valuterà quello che viene fatto. E se del caso, lo si contesterà.
Meg 2

----------------------------------------------------

e' anche quello che stiamo facendo sul questo blog, contestare le enormi carognate che questo governo sta portando avanti.
se domani qualcuno ti scippa la borsetta, dovresti ammirarlo, sta facendo.
non credi che sia piu' importante cosa si fa e come si fa che il semplice "fare"? guarda che e' una regola che tu stessa userai ogni giorno, e' semplice buon senso.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.03.09 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ POVERO PSICO-MANTOVANO-NANO-DEMMERDA-MAGNACCIA

CE L'HAI CON ME PERCHE' TI HO "COLPITO AL CU...ORE

------------------------------------------------
Per onesta' intellettuale devo dire che IL POLENTONE ha drammaticamente ragione.
monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day

100309 15:57


ma in che ha ragione ?
come potrebbe avere ragione se egli è la forma negativa dell'esistenza sul pianeta....

essendo nato dalla parte sbagliata , la sua vita sarà solo nella merda del torto perenne !!!!

mica crederai alla demenza del BIFOLCO MANTOVANO ?

MAH! VI AMMOSCIATE SUBITO!

-------------TERUN PADAGNUL ----------------
DISCENDENTI DELLA PEGGIORE FECCIA DEI BARBARI !!!

NON LO DIMENTICATE .....MAI!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 10.03.09 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho una proposta:
fateci caso la mattina, evidentemente meno rincoglioniti dalle emissioni dello schermo del pc, si leggono dei post interessanti, qualcuno anche intelligente... il pomeriggio invece, il divertimento è offendersi a vicenda, ganzo!
facciamo orario da ufficio pubblico, alle 14 si chiude!!!!
Buona serata a tutti

gianni gianni 10.03.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Facendo il pilota di aerei di linea ho imparato a conoscere le diverse tipologie di passeggeri.
Tra tutte, una sola non riesce che raramente a farsi amare: quella dei politici.
Sul volo per Verona di qualche giorno fa, pronti a partire in perfetto orario, ci ritroviamo a dover aspettare una passeggera che, dopo un’attesa di 10 minuti si presenta per nulla trafelata: doveva finire una telefonata prima di imbarcarsi.
Intanto oltre 120 persone aspettavano.
In barba all’unico bagaglio a mano permesso a bordo, la signora ne ha diversi (tutti fuori misura), e quando il Capo cabina chiede gentilmente che l’eccesso venga mandato in stiva, si rifiuta causando ulteriore ritardo.
Poi il volo parte e riusciamo a recuperare arrivando a Verona puntuali.
Al momento dello sbarco la gentile ed elegante signora impellicciata si catapulta nel nostro abitacolo chiedendo le generalità del comandante.
«Sono la senatrice B., tuona, e scriverò una lettera al presidente di Alitalia».
Ottenuto il biglietto da visita del comandante, la presunta senatrice si allontana definendoci «farabutti».
Inutile sottolineare le espressioni dei passeggeri presenti, assai solidali con noi e disgustati dalla prova di arroganza.
Ho alle spalle 18 anni nelle Forze armate, 11 di servizio in Alitalia e mi sento definire farabutto per aver fatto rispettare le leggi anche a un membro del Parlamento!

Roberto Ripamonti

Sergio Romano risponde sul quotidiano “Saremo naturalmente lieti di pubblicare la risposta della senatrice che si riconoscerà in questa lettera.

Non so se di risposte, in questi giorni, ne siano giunte dalla misteriosa senatrice, tuttavia, da una ricerca delle senatrici in carica che hanno il cognome che inizia con “B” l’unica che potrebbe, ripeto, potrebbe aver preso il volo per Verona è Anna Cinzia Bonfrisco che risulta risiedere a Peschiera del Garda (VR).

La senatrice “B” presunta, ripeto, presunta Anna Cinzia Bonfrisco è rintracciabile qui:bonfrisco_a@posta.senato.it

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a fruttarò scusa ma non t'avevo letto ero impegnato nello studio dei quotidiani di oggi.

Dichi che dell'ONU nun c'è da fidasse? ma io nun intedevo loro
:))

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tanto per levarci un dubbio:

suscritto, alcuni esempi:

..... cartina geografica dell'Italia color verde chiaro con suscritto in bianco .....

..... il design della nave; Come suscritto andranno ....

..... Ridondanti sono anche delle targhe con suscritto:CAROLVS BARBERINVS .....

..... la scienza del giurista , che studia i suscritti sistemi; il giudizio sulla legalità .....

se ne deduce che la parola esiste, a conferma che il cervello del psico nano magnaccia è invece assente!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAXIMUS EMPEROR ECT tu lo sai che sei sul blog e non ALLA BORSA DI MILANO vero?

No perche' mi dicono che la crisi finanziaria gioca brutti scherzi negli OPERATORI e negli INVESTITORI!!!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per meg2 che scrive

Sai Pace cosa non distingue la destra dalla sinistra?
Che entambe spacciano come vere delle bufale pazzesche.
Se al governo c'è la sinistra, fa proclami che non si realizzano.
Se al governo c'è la destra, fa la stessa cosa, però qualcuno di quei proclami si realizza.

Più che a quelli che dicono che potranno fare, si dà ascolto a quelli che dicono: faremo.
Meg 2

--------------------------------------------------

sai meg, tu sei per la politica del fare, io soprattutto per quella di non fare cazzate.
le cazzate possono fare danni ingentissimi. per me, per te, per le future generazioni, etc.
a uno che fa cazzate preferisco uno che fa poco.
anche perche' siamo uno degli stati con il maggior numero di leggi. basterebbe anche solo applicare quelle che gia' esistono senza inventarsi nuovi cavilli che hanno come solo effetto quello di fare chiacchiere a vuoto, se non appunto danni.
la "politica del fare" e' uno dei tanti spot-slogan usati dalla destra.
tu quando fai qualcosa, cerchi di farla bene o ti limiti a "fare"? quando guidi la macchina vai a ca..o di cane o rispetti le regole del traffico etc.?
cosa vuol dire "siamo quelli del fare"?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.03.09 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Internet, contro la nuova legge
di Alessandro Gilioli
Una norma passata al Senato rischia di oscurare molti siti. 'L'espresso' ha messo a confronto deputati attenti ai problemi della rete (Di Pietro, Cassinelli e Palmieri), un docente di Diritto delle nuove tecnologie (Scorza) e alcuni tra i blogger italiani più impegnati su questi temi ...segue

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/internet-contro-la-nuova-legge/2071493&ref=hpsp

Daniela G., Roma Commentatore certificato 10.03.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento

MIB +5,35 % spero che ne avete preso vantaggio tutti da ieri ENI ENEL inclusi

Un abbraccio a tutti il rally continua

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 10.03.09 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete letto?
Cappellacci in Sardegan ha nominato assessore agli affari generali Ketty Corona, figlia di Armando Corona, Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia!

Viola del pensiero Commentatore certificato 10.03.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

psico nano magnaccia!
se duri a letto come duri sul blog,
adesso capisco perchè ce l'hai tanto con le donne!
ma quando mai riuscirai a trovarne una!

(Beep Beep)

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:26| 
 |
Rispondi al commento


ANSA - 16.17

PADOVA - PRIMI RISULTATI DELLE RONDE PADANE

L'unità "Centro Storico" delle ronde padane della città di Sant'Antonio ha messo a segno il primo colpo a distanza di due settimane dall'inizio delle attività, arrestando un pericoloso latitante nato due anni fa dalla demagogia di Palazzo e subito datosi alla macchia: il poliziotto di quartiere.

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Madoff Hearing live CNBC on conflict of interest

se il giudice sara' pesante, e sembra di si il DOW schizzera' come un razzo !!!!!!!!!!!!!!!!!

Questa e' la voce che gira nelle Trading room passaparola !!!!!!!!!!!!!!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 10.03.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento

sguo con scarso interesse e con un po di noia le varie diatribe
OGGETTO:COME COMPORTARSI CON IL TROLL

SOLUZIONE:
Occorre ignorarlo completamente e mai, dico MAI, rispondere alle sue provocazioni.Chi risponde non capisce le dinamiche del blog!!!
Se tutti lo ignoriamo, perdera' completamente l'interesse di postare.
Non c'e' peggio nella vita che essere ignorati!!
SEGUITE QUESTO CONSIGLIO!!!
FUNZIONERA'!!

Inutile cancellargli i post!
Ne fa degli altri!......IGNORAREEEEEEEEEEEEE
Inutile rispondergli con varie offese!
Lo galvanizza!!

IGNORATELO!!!!!

POST-SCRIPTUM berlusconimerda


SUSCRITTO = PAROLA COMPOSTA

Ma quando mai?

pietra dipietra, bologna Commentatore certificato 10.03.09 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LASCIATEMI DIVERTIRE:

Tri tri tri,
fru fru fru,
ihu ihu ihu,
uhi uhi uhi!

Il poeta si diverte,
pazzamente,
smisuratamente!
Non lo state a insolentire,
lasciatelo divertire
poveretto,
queste piccole corbellerie
sono il suo diletto.


Cucù rurù,
rurù cucù,
cuccuccurucù!

Cosa sono queste indecenze?
Queste strofe bisbetiche?
Licenze, licenze,
licenze poetiche!
Sono la mia passione.

Farafarafarafa,
tarataratarata,
paraparaparapa,
laralaralarala!

Sapete cosa sono?
Sono robe avanzate,
non sono grullerie,
sono la spazzatura
delle altre poesie

Bubububu,
fufufufu.
Friu!
Friu!

Ma se d'un qualunque nesso
son prive,
perché le scrive

...


A. PALAZZESCHI

((-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè sprecate il tempo a rispondere al COGLIONE?

Basta un semplice click e il CRETINO sparisce

sante pollastri Commentatore certificato 10.03.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Io sono cattolico.
Significa che sono nato in italia, culla di artisti, navigatori e ignoranti.
Mi hanno spiegato che c'è uno stato estero piccolo piccolo proprio dentro Roma. C'ha una grande piazza intitolata a S. Pietro e il cupolone si vede da lontano. Questo stato che si chiama vaticano esiste perchè i bersaglieri dopo la breccia di porta pia fecero come bush padre con saddam nella prima guerra del golfo: non portarono a compimento il lavoro iniziato.

Così lo stato italiano è nato con questo virus proprio nel cuore. M'hanno spiegato che IOR (banca vaticana), vaticano e chiesa sono la stessa cosa. Una volta i papi li portavano sulle spalle ma poi i tempi televisivi hanno cambiato le mode.

Insomma io da piccolo dovevo andare a confessare i miei peccati se volevo la benevolenza di dio che nell'antico testamento è molto incazzoso mentre nel nuovo con gesù porge l'altra guancia. Non dovevo dirli direttamente a dio ma a un prete che diciamo ha l'appalto delle anime, la concessione sulla spiritualità come benetton quelle delle autostrade.

Quando facevo religione alle scuole medie ero un gran rompicoglione perchè al prete gli evidenziavo sempre le incongruenze. Non avevo capito che quel brav'uomo si stava solo guadagnando da vivere e che per farlo aveva dovuto rinunciare a farsi una famiglia, e soprattutto a far... sesso!

Insomma il prete si chiama padre ma non ha figli di sangue e porta le gonne come le donne. Ma non è questo che mi ha stupito di più. E' quando ho saputo che i preti non pagano le tasse, che ricevono dagli italiani miliardi di euro, e soprattutto che dei partitini ascoltano più i cardinali e i vescovi che chi li ha votati.

Pensavo: ma com'è possibile? C'è qualcosa che non va! Che ci fa questo vaticano in italia? Non è mica come s. marino che al massimo c'ha la massoneria.

Insomma, io mi sento ospite in casa mia, l'Italia. Non si riesce a far nulla. Ma io dico: che c'entra la religione con i soldi, la politica e il potere?"

gennaro esposito 10.03.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

psico nano magnaccia!
e con il record di velocità sull'acqua avrai anche un'altro vantaggio!
sparirà la nebbia che hai nel cervello, quella nebbia che ti costringe a chiedere al 1240 anche come ti chiami!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Questa trovata dell'esecutivo fa venire in mente il personaggio creato da Antonio Albanese Cetto Laqualunque, che paventa in continuazione un'Italia priva di regole dove regna solo la logica della devastazione e dell'arricchimento facile.


Cetto La Qualunque è un politico calabrese corrotto, perverso e depravato, che ha un grande disprezzo verso la natura, la tradizione e le donne, che considera un vero e proprio oggetto di cui fare uso quando si vuole.


Un suo ricorrente desiderio è quello di vedere tanto cemento armato nel paesaggio calabrese; non a caso, una delle sue particolari promesse è quella di "costruire un pilastro di cemento armato per ogni bambino che nasce".


MI RICORDA TANTO IL MILIONE DI POSTI DI LAVORO!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon pomeriggio a voi!
Ho letto dei post davvero mostruosi sui dipendenti dell'amministrazione pubblica. Mia moglie che da 31 anni è infermiera presso una Asl piemontese lavora da non poterne più,ogni giorno, gli straordinari,normali per l'ambulatorio dove lavora,non le vengono retribuiti,spesso medici ignoranti e pigri si presentano con ore di ritardo ma chi viene insultato dalla gente è sempre l'infermiere. Quindi penso che Brunetta farebbe bene ad alzare la sua vuota testolina e guardare a quei "manager" che fanno di tutto all'infuori del loro lavoro e che sono incollati alle cadreghe,da noi si dice coì, dai partiti della sudicia destra del suo compare di Arcore il puttaniere pelato. Inoltre vorrei dire a certe signore che forse se loro fossero dipendenti pubbliche probabilmente farebbero volentieri e in leggerezza quanto imputano alle persone che lavorano.grazie scusate lo sfogo

Aldo ., Marene (CN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento

psico nano magnaccia!
e ti dico anche un'altra cosa!
per ogni offesa gratuita alle gentili creature femminili che spaziano nel blog, riceverai un'ulteriore spinta nel sedere.
riuscirai a battere il record di velocità sull'acqua!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:07| 
 |
Rispondi al commento

@ PSICO-PATICO-NANO-DEMMERDA-MAGNACCIA....

TI HO GIA' RISPOSTO...MA VEDO CHE SVANISCONO ...
SI VEDE CHE LI METTONO IN LAVATRICE !!!!
E LE MACCHIE VANNO VIA !!!

SUSCRITTO = PAROLA COMPOSTA
SU = SOPRA
SCRITTO = DISEGNI PER IDIOTI CEREBROLESI COME TE

OK.! BASTA CHE NON SCASSI PIU' - LO SO CHE LA MALATTIA MENTALE E' UNA BRUTTA BESTIA....
MA VEDI DI IMPASTICCARTI BENE!!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 10.03.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

psico nano magnaccia!
te lo avevo già detto!
se ti capita di venire in riviera, avvisami,
che ti faccio fare un pò di sci d'acqua a calci nel culo!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:04| 
 |
Rispondi al commento

"Crisi, cresce la disoccupazione
In due mesi 370 mila domande di sussidi"

Perdono il lavoro e hanno pure il coraggio di chiedere il sussidio...che pessimismo inaccettabile..tutto ciò fa male al paese, ottimismo cribbio!!
Prendete esempio da noi, andate a rubare..e se poi si mette male, un posticino in uno dei due schieramenti ve lo troviamo..

peace & love

bfc 1909 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:04| 
 |
Rispondi al commento


* Professional Traders

Comprare Bancari Americani per trainare il rally in Europa siamo sulle resistenze e abbiamo innestato un secondo breakout chiusura prevista sul DOW +900-1000 punti.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 10.03.09 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Quando la "politica" vince sull'etica, è la forza che vince sulla Giustizia!

sancho . Commentatore certificato 10.03.09 16:03| 
 |
Rispondi al commento

psico nano magnaccia!
ti preferivo quando ti facevi chiamare
dott..v.e.s.t.r.i..ecc.....

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

La cosa solita che i troll sparlino dei grillini in genere alludendo anche a "corruzioni" virtuali ipotetiche e alla "smisurata" ricchezza del proprietario del blog e dei suoi amici....e fino qui è normale...visto che sono i soliti troll demmerda.

Quello che è anormale il fatto che ricevano consensi da chi promuove un democrazia popolare di tipo diretto !!!!!

...se al primo TROLL DI MERDA SI ASSOGGETTANO IN QUESTO MODO, MI IMMAGINO CHE POTREBBE ESSERE TALE
DEMOCRAZIA DELLA MINKIA !!!!!

molto più demenziale di quella già esistente !!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 10.03.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per onesta' intellettuale devo dire che IL POLENTONE ha drammaticamente ragione.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perche' Mils viene giudicato colpevole (giustamente)e noi dobbiamo tenerci questo presidente nano corrotto ??che rabbia !!

Increase Traffic (), roma Commentatore certificato 10.03.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

"franceschini"...

ah ah ah ah ah ah ah ah ah....

l'erede di..... "zaccagnini" oh oh oh oh oh ....

n'antro "mejio" no èh? ah ah ah ah ah....
Alessandra Sensini (pace&amore), Roma Commentatore certificato

***************************************
beh finora, da Occhetto in poi, ogni nuovo leader della sinistra aveva fatto rimpiangere il precedente.

Franceschini è il primo ad invertire questa tendenza. mi pare già un'ottima cosa...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Una bella sprangata sulle gengive.
Io resto del parere che sia il sistema migliore per liberarsi dei buffoni.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voi avete capito questo articolo del Giornale?

Rivoluzione per blog e forum on line: "Svincolati dalle regole della stampa"

www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=334789

sembra scritto con l'intento di non far capire niente, ma il fatto mi sembra gravissimo

Arcangelo Malvi Commentatore certificato 10.03.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Vi riporto un articolo di Italia Oggi di venerdì 6 marzo 2009.

Berlusconi batte la crisi
PRIMO PIANO
Di Franco Bechis

Silvio Berlusconi si è messo in tasca all'inizio di quest'anno un assegno da 159 milioni, 335 mila, 953 euro e 92 centesimi. Una maxi-somma rara anche per gli imprenditori. Ma soprattutto superiore di oltre la metà ai 102 milioni che il presidente del Consiglio e indirettamente principale azionista del gruppo Fininvest-Mediaset si era messo in tasca solo un anno fa. Si tratta dei dividendi che gli hanno erogato le quattro società direttamente controllate, le holding prima, seconda, terza e ottava che controllano la maggioranza del capitale del gruppo Fininvest. Berlusconi è fra i pochi, pochissimi imprenditori italiani a essere diventato più ricco proprio nell'anno orribile della crisi finanziaria internazionale...(...) Comprensibile quindi l'ottimismo del premier italiano che più volte ha tentato nei mesi scorsi di spegnere gli allarmi di centri studi nazionali e internazionali sulla crisi e la caduta di consumi e prodotto interno lordo (...)

il resto lo trovate al link:

http://www.italiaoggi.it/giornali/dettaglio_giornali.asp?preview=false&accessMode=FA&id=1595416&codiciTestate=1&sez=giornali&testo=&titolo=Berlusconi%20batte%20la%20crisi

Luciano Colletti G 10.03.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi ha telefonato Testa d'Asfalto e mi ha chiesto " che ne dici ..non capisco per che mediolanum e mediaset non me la compra nessuno.."

semplice gli ho risposto " devi schiompareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
assieme a Dell'Utriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii !!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 10.03.09 15:44| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Aumentare le cubature e le superfici delle costruzioni esistenti in deroga a piani, significa privilegiare, nell'economia,
le componenti parassitarie rappresentate dalla speculazione immobiliare rispetto a quelle della ricerca, dell'innovazione dei sistemi produttivi, dell'utilizzazione delle risorse peculiari della nostra terra.

Non dimentichiamo che scatenare l'attività edilizia indiscriminata provocherà la distruzione di paesaggi, di beni artistici e culturali, di testimonianze storiche e di bellezza: insomma, di tutte le componenti del patrimonio comune, già così debolmente tutelati nel nostro paese.

Non è un caso che uno dei presidenti regionali che darà il via al provvedimento è quel Cappellacci, viceré della Sardegna in nome di Berlusconi, cui lo champagne di festeggiamento del trionfo elettorale fu offerto da quel tale che aspetta di costruire 300mila mc sulla necropoli punica di Tuvixeddu-Tuvumannu.

LE MANI SULLA CITTÀ Il manifesto

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

C'e' un orario per il prossimo post....
oppure...dobbiamo consumare prima il mouse!?:-DD

Anthony C. Commentatore certificato 10.03.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma il team di espertoni de giuglietto nostro l'avete Letta? questi so quelli che dovrebbero riscrive le "regole del gioco", aspè che ve li dico:

Gabriele Crespi Reghizzi (comparatista, mai coperto)
Alberto Santamaria (Profes di Diritto Milano, //)
Silvia Cipollina )il corr. riporta "la donna" // :(

ma poi:

Guido Rossi (sapete tutti chi è, vero Sì?)
Enrico Letta (vabbè che ve lo dico a fa')
Giulio Napolitano (er fjo er fjo, insegnava alla Tuscia University)
Gustavo Visentini (vabbè questo è il fjo de 'n amico)
Vittorio Grilli (direttore generale del Tesoro)
Carlo Baldocci (un amichetto de giuglietto ;)

co' 'sta squadra manco Moggi ce sarva...

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi è l'ottavo Nano, quello 'Gnorante

Gigliotti Mirco, Sarteano (Si) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:35| 
 |
Rispondi al commento

C'e' chi ha il senso critico anche in cosa crede e chi rifiuta a se stesso qualsiasi perplessita'.

Essere d'accordo su certi valori non significa non poter azzardare nessuna critica, pena essere chiamato Troll!

E' chiaro che ci sono un bel po' di ragazzi che si prodigano per i MU, per le liste civiche e per amore di giustizia.

Ora dico io:

I nostri anfitrioni Grillo, Travaglio, Di Pietro, Santoro, ed altri ( TUTTI RICCHI)

non potrebbero aiutare la formazione delle liste civiche e i MU sul territorio

DESTINANDO IL 10% DEI LORO GUADAGNI ALLA CAUSA??

No! Sempre i poveri o chi ha mille euro al mese deve prodigarsi per finanziare tutto!

Molti MU e liste civiche fanno sacrifici per trovare i soldi addirittura per stampare qualche volantino!!!

E nel frattempo i nostri pigmalioni leaders si riempono le tasche con libri, DVD, programmi televisivi, rimborsi elettorali etc etc.

MA UN EURO PER LA CAUSA MAI!!!

ED ORA SFOGATEVI PURE A CHIAMARMI TROLL!!!!

Ho solo detto la verita!

AMARA, MA LA VERITA'!

Graziano G., Montecatini terme Commentatore certificato 10.03.09 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi stavo chiedendo....

ma, fermo restando le attuali regole costituzionali, non sarebbe meglio che silvio se ne andasse al quirinale?
farebbe meno danni!

Tanto, sia ben chiaro, io non vedo, attualmente, alcuna possibilità di "rovesciarlo" con le elesioni. Ricordiamoci che è ben messo in campo e anche la panchina è dalla sua (UDC).

CARMINE D. Commentatore certificato 10.03.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Sappiamo che il timore di perdere il lavoro è una forma severa di stress .
Ma è nulla a confronto dello stress che attanaglia i dirigenti della nostra Provincia campana.
Che grazie alla delibera 2389 potranno giovarsi di un corso antistress per ritrovare fiducia in se stessi.
E per ottenere ciò, la Provincia ha stanziato 40mila euro che serviranno ad eliminare il blocco della percettività degli assai sfibrati dirigenti provinciali.
Il tutto, come è giusto che sia, avverrà durante l’orario di lavoro.
In particolare due giorni verranno dedicati all’apprendimento delle tecniche di scherma.
Un po’ di sciabola, un po’ di fioretto, una stoccata sfacciata alla crisi.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 10.03.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO IN UN MARE DI MERDA E BERLUSCONI E' IL NOSTRO VALIDO NOCCHIERO.

Franco F. Commentatore certificato 10.03.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento

e' arrivato il pappone

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 10.03.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POVERO SANTINO...


A Santino, un maschio di scimpanzé del Furuvik Zoo di Gavle, Svezia, i visitatori danno fastidio.
Lo innervosiscono molto, e lui, per questo scaglia contro di loro sassi: sassi che si è preparato alla bisogna fin dal mattino.

E' dal 1997 - scrive la rivista Science nella sua edizione online - che Santino ha cominciato a manifestare la sua insofferenza verso il pubblico dello zoo tirando le pietre. In questi casi mostra di essere molto nervoso, salta da una parte all'altra del recinto, batte i piedi in terra e grida.
Osservando il suo comportamento, ci si è accorti che lo scimpanzé non tirava sassi che gli capitavano a caso, ma già dalla mattina, quando ancora i cancelli dello zoo erano chiusi, coscienziosamente cominciava a cercare pietre pezzi di cemento e li ammonticchiava in una sorta di deposito munizioni.
E' questo che ha stupito.


Il comportamento 'nervoso' di Santino è cominciato, per la cronaca, quando l'altro maschio del recito è morto, lasciandolo solo con quattro femmine.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento

- Il terrorismo di matrice internazionale resta "una minaccia di prima grandezza per la sicurezza degli interessi italiani, tanto sullo scenario estero che entro i confini nazionali"


Non basta l'odio che incitano verso lo straniero e non basstano le ronde,i militari,i poliziotti??

Adesso si comincia con la farsa del terrorismo?? Cosa altro faranno??

Cosa s'inventeranno per tenerci sotto controllo?

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 10.03.09 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X meg 2

voi berluschini del blog fate la peggiore pubblicita' al berlusconismo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.03.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X meg2 xhw scrive

Giusto, Girasole.
In pratica stai dicendo alla magggioranza degli italiani che sono dei cretini.
La cosa mi sta anche bene, ma altrettanto cretini si possono dire coloro che, alle elezioni precedenti, hanno votato per Prodi.

----------------------------------------------------

sai cosa dimostra che prodi e' meglio di berlusca? i suoi elettori.
voi berluschini del blog dimostrate costantemente quanto sia scorretto, intellettualmente disonesto e senza un minimo concetto di socialita' sia lo schieramento attuale di destra (che poi chiamarlo destra e' un'offesa alle persone veramente di destra, chiamiamolo piduista-mafioso-fascista).

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.03.09 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


i rettiliani esistono.
Sono mimetizzati anche tra noi...nel blog!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

....MA SOPRATUTTO NEI POLITICI !! VOGLIONO IL KAOS TOTALE PRIMA DEL 2012 ........ALTRIMENTI COME SI SPIEGA QUESTO SCEMPIO GRATUITO ???

carlo raggi 10.03.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

oggi sull'unione sarda è apparso l'aticolo della tentata evasione dal carcere di buoncammino a cagliari, indovinate un pò come l'hanno scoperto?

ebbene si le intercettazioni hanno permesso di scoprire il tentativo di evasione
ciao a tutti

alberto m 10.03.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.radioradicale.it/scheda/274482

Colletti sporchi - Presentazione del libro di Ferruccio Pinotti e Luca Tescaroli (Editore: Rizzoli)

Palermo, 7 marzo 2009 - 21:00

Presentazione del libro "Colletti sporchi. Finanzieri collusi, giudici corrotti, imprenditori e politici a libro paga dei boss. L'invisibile anello di congiunzione tra Stato e mafie. Viaggio nella borghesia criminale guidati da un magistrato sempre in prima linea" di Ferruccio Pinotti e Luca Tescaroli
Interventi audio di

1) Giuseppe Verde
preside della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo
2) Enzo D'antona
giornalista, capo della redazione di Palermo del quotidiano "La Repubblica"
3) Giorgio Bongiovanni
direttore della rivista "Antimafia Duemila"
21:0611' 5"
Durante questo intervento viene proiettato un filmato video con l'ultima intervista rilasciata da Giuseppe Fava ad Enzo Biagi (il 28 dicembre 1983, sette giorni prima di essere ucciso). L'intervista dura 7'
4) Roberto Scarpinato
procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Palermo
5) Antonino Di Matteo
sostituto procuratore della Repubblica di Palermo
6) Antonio Ingroia
sostituto procuratore della Repubblica di Palermo
7) Enzo D'antona
giornalista, capo della redazione di Palermo del quotidiano "La Repubblica"
8) Salvatore Borsellino
fratello del giudice Paolo Borsellino
9) Luca Tescaroli
sostituto procuratore della Procura di Roma

L'intera presentazione audio con i vari interventi delle persone citate è liberamente scaricabile al link

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

PER I SOLITI TROLL DEMMERDA ...PER APRIRE IL LORO
CRANIO E SPUTARE ALL'INTERNO UN FILO DI SAGGEZZA

INVANO...PURTROPPO, VISTO CHE I DUE NEURONI CHE IVI SI TROVANO ...SONO REPELLENTI AD ESSA !!!

COGLIONI TROLL...SEGUITE L'ESEMPIO:

Calisto Tanzi e alcuni revisori unici responsabili delle false comunicazioni al mercato nel crack della Parmalat. È questo il senso della sentenza del Tribunale di Milano che ha condannato a dieci anni di reclusione l'ex patron della Parmalat per il reato di aggiotaggio e ostacolo all'attività di vigilanza. Una decisione arrivata dopo tre anni di dibattimento e 33 ore di camera di consiglio. Ma soprattutto a cinque anni dal crack da 14 miliardi di euro del gruppo alimentare: secondo i giudici, non c'è stato il concorso di soggetti esterni se si fa eccezione per gli ex revisori della Italaudit (ex Grant Thornton) Lorenzo Penca e Maurizio Bianchi.


BENE, SE IL SUSCRITTO TANZI ORA FOSSE CAPO DEL CONSIGLIO COME LO E' IL SUO COLLEGA DI TRUFFE ED
IMBROGLI DI NATURA ANCHE PEGGIORI , IL VOSTRO NANO MAFIOSO MENEGHINO...NE PARLEREMMO MOLTO DI PIU' ....

SAREBBE UN PERSONAGGIO CHE SIA TRAVAGLIO O BEPPE
O DI PIETRO ATTACCHEREBBERO CONTINUAMENTE !!!

RIUSCITE A CAPIRE A DOVE STA LA DIFFERENZA
CARI ....COGLIONI ....E VENDUTI AL NANO !!!

IL NANO MAFIOSO MENEGHINO..POTEVA ANDARESENE AFFANCULO IN QUALSIASI MOMENTO DAL PAESE
SENZA SCASSARE LA MINKIA AL POPOLO INTERO !!!!

- GIà ERAVAMO ABBASTANZA OPPRESSI - !

TROLL SE LI CONOSCI LI EVITI
o LI STERMINI - fra poco....non manca molto !-

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 10.03.09 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cassazione: discussioni online, "Non vale principio liberta' di stampa"
10 mar 14:41 Cronache

ROMA - Le discussioni che avvengono su siti online non possono godere della stessa tutela riservata alle testate giornalistiche, come la garanzia della liberta' di stampa. Lo ha stabilito la Cassazione, che in una sentenza ha confermato la legittimita' del sequestro di alcune pagine web del sito dell'Associazione per i diritti degli utenti e consumatori (Aduc) nel quale erano contenuti messaggi dei partecipanti a un forum di discussione sulla religione cattolica che la magistratura di Catania aveva ritenuto offensivi verso il comune sentimento religioso. (Agr)

Allarmante! A Catania..... nota culla della Legalita!

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'O.T.

devo fare una comunicazione importante ad un mio amico; ringrazio anticipatamente per l'ospitalità:

Scilvioooo!
Leadership, leadership!
Non leadershit...

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Prima dobbiamo dimostrarlo che siamo diversi.

Fino ad ora non e' ancora accaduto che un onesto fiero oppositore della politica corrotta, una volta giunto ad essere politico lui stesso, non abbia fatto le stesse cose di coloro che ha sempre combattuto.

Sarebbe la prima volta.

Con le Liste Civiche abbiamo solo una speranza.

NON UNA CERTEZZA.

Chi si incazza con i ricchi sono sempre e solo i poveri.

Chi si incazza con il malaffare e la corruzione sono sempre quelli che ancora non sono nella condizione di farlo anche loro.

Tutti hanno un prezzo!

Tutti sono potenzialmente corrutibili e corrotti.

DIPENDE DAL PREZZO!!!!

Ancora non esiste uno che abbia la forza o l'onesta' di rifiutare milioni di euro!!!

Quindi occhio alla penna!
E alla tastiera!

Graziano G., Montecatini terme Commentatore certificato 10.03.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=X_M3-JdIJEU
Dal canale youtube di LADYGROOVE71B :

il signor Strano ha minacciato di DENUNCIARMI con un messaggio privato da vulgata da ventennio. Cito testualmente: "Gentilissima persona,
la invito a rimuovere il video la Lei installato!
Con la Direzione di Youtube è ormai in corso, stiamo agendo in una direzione comune-, una procedura per fare rimuovere i video che ledono la mia immagine!
Per il fatto da me commesso ho già chiesto scusa nelle sedi adguate, ma anche attraverso mezzi di giornale.
La Invito ad occuparsi di tematiche ben più importanti nella sua Vita, non faccia la moralizzatrice del popolo!
Mi auguro che presto rimuoverà il video, altrimenti lo farà la stessa direzione di Youtube, la mia denuncia è già partita!
Grazie
Nino Strano

luca kiri 10.03.09 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Rally hooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
oooooooooooooooo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Comprare !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 10.03.09 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo italiano sta interpretando al meglio l'attuale momento storico.
L'istigazione all'odio razziale prontamente percepita dalla popolazione sta dando grandi risultati, sul piano della divisione e della guerra dei poveri.
Il governo sta riuscendo molto bene nell'alimentazione della barbarie e, nello stesso tempo, a contenere la devastazione sociale conseguente senza traumi per la cittadella dei cessi impuniti, nella preservazione della peggiore schifezza umana rappresentata dai ricchi prenditori di merda cocainomani.
Certo, il governo può contare su tanta immondizia verde leghista che si illude di fermare il grande esodo maltrattando i disperati.
La merda leghista è tanto scimunita che non capisce che il loro atteggiamento non solo non fermerà nulla, ma crea, alimenta ed ingigantisce i problemi di ordine pubblico e di convivenza civile.
ma dalla merda non si può certo pretendere che ragioni. La merda obbedisce solo al culo che la caca!

sancho . Commentatore certificato 10.03.09 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Scheise !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 10.03.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OK, mi correggo!

alla lunga ci son riusciti a farmi diventare razzista!

odio i nani presidenti di consiglio!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E comunque non voglio proprio pensare che lo faranno PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA...

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crisi che avanza...licenziamenti pure...persone che non spendono...persone che "vorrebbero" spendere...
centri di distribuzione in crisi...ma...

aumentano i sistemi di allarme e...personale di sorveglianza....telecamere...ronde...polizia...militari...
c'e' qualcosa che non torna...

Anthony C. Commentatore certificato 10.03.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non è che nella sinistra vada meglio, vedi le note indagini in Campania dove i magistrati sono stati trasferiti. Il problema è che chi detiene il potere, sia a destra, che a sinistra, che al centro, sia esso politico, grande imprenditore, magistrato, grande manager purché partecipe al grande gioco non può e non deve essere punito. Il gioco non lo permette. Molti uomini di sinistra e di destra, quano si tratta di mangiare, mangiano insieme. La politica è solo una facciata. Diciamolo pure: esistono persone disoneste, che contano e persone oneste, che non contano perché non fanno parte del grande gioco. Tutto qui.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 10.03.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i rettiliani esistono.
Sono mimetizzati anche tra noi...nel blog!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Boja d'un mand léder !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 10.03.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Discussiona oggi alla camera.

Il governo accorpa le elezioni amministrative con le europee, e si vanta di risparmiare solti in questo modo...

MA...NON NE VUOLE SAPERE

di accorpare anche il referendum...che avrebbe cosi' una partecipazione troppo alta e una sucura approvazione!!!!!!

BASTARDI!!!!!!

Piuttosto spendono soldi in piu..ma il referendum lo daranno una domenica d'estate magari a ferragosto quando sono tutti al mare!!!

VIVA la DEMOCRAZIA

Un vaffanculo ai troll (perche i il govarno ora non legge sicuro il mio messaggio...ma i troll di MERDA si)

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 10.03.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

ma gaucci non era scappato ? cosa ci fa in italia ?

non metto la mano sul fuoco, ma sicuramente era un rosso arricchito

susanna tuttapanna Commentatore certificato 10.03.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://temi.repubblica.it/micromega-online/welfare-litalia-e-fuori-dalleuropa/

Reddito minimo, l’Italia è fuori dall’Europa
di Giovanni Perazzoli

Ogniqualvolta il centro sinistra si trova con l’acqua alla gola, si ricorda della necessità di una riforma degli “ammortizzatori sociali”. Naturalmente non ha mai fatto nulla di incisivo quando poteva, lasciando cadere nel dimenticatoio progetti e programmi o gestendo malissimo quelli che aveva in cantiere. E dire che la questione - se si capisce bene di che cosa si tratta - ha una rilevanza enorme. Sull’anomalia dell’Italia rispetto agli standard europei si sarebbe dovuta coinvolgere con forza l’opinione pubblica. Infatti, mentre nella quasi totalità dei paesi europei viene garantito un reddito minimo per chi non ha lavoro o per chi lavora ma non guadagna abbastanza, in Italia non viene fatto nulla di tutto questo. Calata nel concreto, la differenza, tra noi e l’Europa è enorme. Eppure, non se ne fa parola: mai una telecamera è stata portata a documentare la realtà europea. Ma la mancanza di un sussidio universalistico è analoga, per gravità, alla mancanza negli Stati Uniti di un sistema sanitario esteso a tutti. È un tema da campagna elettorale. È una delle bandiere che impugnerebbe l’Obama italiano. E invece sulla questione è fittissimo il silenzio, sia da destra che da sinistra. Si minimizza, e si parla vagamente di riforma degli “ammortizzatori sociali”. L’Italia resta così - in compagnia della Grecia e dell’Ungheria - al di fuori dei parametri europei. Dal 1992 l’Europa ci chiede di rimediare. Ma fino ad oggi, l’abbiamo ignorata.Improvvisamente, Franceschini. Misurata sugli strumenti che esistono attualmente in Europa per far fronte alla crisi la sua proposta è, naturalmente, niente. Anzi, è la denuncia di un ritardo.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

susanna tuttapanna
l'unica acida anche da fresca!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento

statali (escluso ospedalieri e simili) : seconda casta!!!

susanna tuttapanna Commentatore certificato 10.03.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla lunga ci son riusciti a farmi diventare razzista!

odio i nani!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


... la ricetta per risolvere la crisi...

Eliminare il Signoraggio e riappropriarci del diritto di emettere moneta ( tutti gli stati dovrebbero farlo)

Non ha senso avere monete dal valore diverso, bisogna avere una moneta dal valore unico e invariabile a livello globale, così si evitano speculazioni... ( adesso non so la formula migliore, è ovvio che ci vorrà un controllo, nessuno potrà emettere moneta a piacimento, bisogna stabilire delle regole)

dopo di che, ...hanno voluto la globalizzazione? bene, adesso bisogna globalizzare i salari e i diritti degli operai!

In questo modo non avrà più senso spostare le fabbriche! non si può pretendere di fare competitività sulla pelle degli operai!

La competitività verrebbe data dall'innovazione tecnologica, dalla bravura/specializzazione degli operai e dalla filiera corta! meno trasporto, prezzo più basso!


Ovviamente bisognerà anche pensare a un piano demografico concreto! e' assurdo e dannoso pensare a una crescità demografica infinita!

C. Z. Commentatore certificato 10.03.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma questa non era una frase delle Brigate Rosse?

ivan IV Commentatore certificato 10.03.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....vede, caro Travaglio, alla gente tutto questo non importa...non s'informa...costa fatica...ai più appare come un simpaticone...ben veicolato dal suo regime informativo.
Tutto ciò che Lei scrive, dice, non fa altro che rafforzare la sua posizione...

Claudio M. 10.03.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOLOGNA: VIOLENTAVA FIGLIA MINORE DELL'AMICA, ARRESTATO MEDICO


Bologna, 10 mar. - (Adnkronos) - Un medico imolese di 41 anni e' stato arrestato per violenza sessuale ai danni di una 13enne. Nei suoi confronti gli agenti del commissariato di Imola, in provincia di Bologna, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare chiesta dal pm Flavio Lazzarini e concessa dal gip Marinella De Simone. Secondo l'accusa l'uomo avrebbe approfittato della piena fiducia che la madre separata della ragazzina aveva riposto in lui. E cosi' per circa un anno e mezzo, dal maggio 2007 al settembre 2008, avrebbe abusato della giovane allora 13enne. Il medico era diventato per lei come un padre: l'aiutava a fare i compiti, la accompagnava a scuola e la riempiva di attenzioni. La vicenda e' emersa alla fine della scorsa estate. In occasione di una recita in maschera la vittima e' scoppiata in una crisi di pianto mentre il sarto le prendeva le misure per il vestito. Si e' cosi' confidata con l'insegnante ed ha raccontato la tragedia di cui era vittima facendo cosi' partire le indagini. La Postale di bologna ha sequestrato il computer del medico, ora nel carcere della Dozza, in cui sono state trovate le mail che lui scriveva all'adolescente e che ne confermano il racconto.
(Mea/Zn/Adnkronos)

10-MAR-09 12:09

Alessandra Sensini (pace&amore), Roma Commentatore certificato 10.03.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Stavo cercando di capire, se mi stanno più sul cazzo i deficienti che abbiamo in parlamento o le teste di cazzo che li hanno votati e che li continuano a difendere, anche qui dentro.

Sono giunta alla conclusione, che i secondi molto di più.

Non mi scuso per i termini. Rendono il pensiero, pertanto è giusto che siano quelli.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E mi spiace cara la mia meg, ma le leggi sul lavoro parlano chiaro: mobbing e' propriamente demansionamento, demotivazione, deprivazione, anche non dare lavoro e' MOBBING, cara la mia meg, e ho appena fatto vincere una causa (si cara la mia meg, sono SINDACALISTA, e di quelli CATTIVI CATTIVI) a un lavoratore che stava aumentando gli antidepressivi perche' non gli facevano fare un CAZZO... e allora stava su internet a leggere il giornale, o a scrivere sui vari blog se no dava di testa... cara la mia meg, e sai che ti dico? che l'azienda ha tentato di licenziarlo per giusta causa, e invece l'ha persa, poooovero PADRONE!!!
Ha dovuto sborsare il premio produzione di uno dei suoi dirigenti fancazzisti.. hi hi hi..
cara la mia meg

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 10.03.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W la fi..!!!

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 10.03.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene vorrei vedere 8 marzo a Firenze
che cosa è avvenuto possiamo vederlo?

bene e mi ridiverto Beppe è possibile
autofinaziarci la ricerca ?

Ora senza bene sai per che chiedo questo sono un ignorante e spero che i ragazzi del blog studenti
mi facciano capire ? io sono un nonno e ho comprato al mio nipotino un piccolo giocattolo un elicottero a batteria, e da buon ignorante dopo che il mio nipotino si è divertito e tornavamo verso casa mi sono chiesto ma come fa a volare.

claudio galletti, roma Commentatore certificato 10.03.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento

ROMA: PROTOCOLLO CORTEI, ECCO I PERCORSI


Roma, 10 mar. - (Adnkronos) - E' stato firmato dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno, dal prefetto della Capitale Giuseppe Pecoraro assieme alle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil, Ugl e dai partiti Italia dei Valori, La Destra, Partito dei comunisti italiani, Partito Democratico, Popolo delle liberta', Rifondazione comunista, Sinistra democratica, Udeur, Unione dei democratici cristiani di centro, Verdi, Lega Nord, il protocollo per la disciplina delle manifestazioni nelle piazze del centro storico di Roma. Il nuovo protocollo prevede i seguenti percorsi definiti: da piazza della Repubblica a piazza Di Porta San Giovanni, da piazzale dei Partigiani a piazza di Porta San Giovanni, da piazza Bocca della Verita' a piazza Navona, da piazza Bocca della Verita' a via di San Gregorio, da piazzale dei Partigiani a via di San Gregorio, da piazza della Repubblica a piazza del Popolo. Oltre alle piazze da cui partono e arrivano i percorsi sono previste piazze dedicate senza formazione di corteo per manifestazioni statiche. Sono: piazza Bocca della Verita', piazzetta San Marco, piazza Santi Apostoli, piazza Barberini, Circo Massimo, piazza Farnese.
(Vas/Zn/Adnkronos)

10-MAR-09 13:50

Alessandra Sensini (pace&amore), Roma Commentatore certificato 10.03.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento

La pubblicità una volta diceva " mettici un bambino ...ed il successo è assicurato"

E infatti i bambini sono i re della comunicazione e l'allegra famigliola è sempre presente .

La mamma sorridente , il papà che arriva bello , atletico , faccia da xazzo , il bimbo bello , viziato , il cane , il verde. La tavola matrimoniale ricca di ogni porcata consumistica.

il tutto rispecchia perfettamente il CONTRARIO della famiglia media italiana ; la mamma sfatta in bolletta , il papà frustrato e incazzato , il bimbo non c'e' a cena....è davanti alla playstation .....a volte il quadro è incompleto ....manca il papà o la mamma .

Digrazia ? no solita separazione o divorzio.

il cane ? abbandonato in autostrada.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"L'Italia è l'esempio di una delle cause della crescita del razzismo nel mondo."
Noi diamo sempre il buon esempio

Tranquilli l'ha detto solo l'osservatore inviato dall'ONU in Italia Doudou Dièene, è africano è di parte :( :( :(

@ Monica e Ernesto

No problem, nel dubbio ci si piscia!

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.senzasoste.it/lavoro-capitale/la-fiat-investe-milioni-in-polonia.html

La FIAT prende soldi in Italia ma investe in Polonia
La FIAT amplierà la fabbrica di motori di Bielsko-Biala: lo ha appreso “Rz”. L’investimento potrebbe assorbire persino 400 milioni di euro. E la produzione si avvierà già dal prossimo anno. Dalla nuova linea di produzione verrà fuori mezzo milione di motori bicilindrici a benzina l’anno. Come ha detto a “Rz” (”Rzeczpospolita”, “Repubblica” - NDT) Alfredo Altavilla di Fiat Powertrain Technologies, società responsabile della produzione di motori del gruppo italiano, negli anni seguenti la produzione dello stabilimento aumenterà. Il nuovo motore di Bielsko-Biala (da leggersi “Bièlsco-Biàua” - NDT) dalla cilindrata di 900 cc sarà annoverato tra quelli più moderni al mondo. I costruttori hanno applicato ad esso una variatura della fase del lavoro delle valvole, che - similmente a BMW, Honda, Toyota - sostituiscono le valvole a farfalla, grazie a cui il motore ottiene il 10% in più di potenza a fronte del 10% di emissioni in meno. Gli Italiani hanno chiamato questa tecnologia multiair. Il suo fornitore è il gruppo tedesco Schaeffler. Il motore può essere equipaggiato di un turbocompressore, grazie al quale raggiunge i 105 km. Sarà possibile applicare i motori sia ad una piccola FIAT 500, come anche, per esempio, ad un’auto di media grandezza come la FIAT Bravo. Il direttore Altavilla aggiunge che i motori saranno venduti anche ai partner della FIAT. Attualmente motori a benzina del gruppo italiano si trovano nell’indiana TATA e nella cinese CHERY, mentre quelli diesel sono venduti, tra gli altri, alla Suzuki.

(continua al link)


Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Nel precedente post, è saltata una riga. Riposto scusandomi dell'errore.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^


Il presidente della Camera intervistato da El Pais:
"Silvio può ambire ai Quirinale"
==================================================
Perdindirindindina, non ci facciamo mancare nulla, eh.
Chi pensava che il peggio del peggio è il presente, deve ricredersi. Purtroppo è quello che succederà: hanno i numeri per eleggere Berlusconi e lo faranno.
Numi, aiutateci se potete, perchè noi siamo inermi.

Roland Eagle () Commentatore certificato 10.03.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Fini sulla decrescita economica

Prima Parte
http://www.youtube.com/watch?v=YHIKgxONQdU

Seconda Parte
http://www.youtube.com/watch?v=JqIVDQFK2Ng


Giro di vite per blog e forum on line "Svincolati dalle regole della stampa"


Roma - La Cassazione opera un giro di vite nei confronti dei blog, dei forum on line e di tutti i «nuovi mezzi di comunicazione del proprio pensiero» sottolineando che sono off limits tutte quelle manifestazioni contrarie al buon costume. Il motivo? "I messaggi lasciati su un forum di discussione che a seconda dei casi può essere aperto a tutti indistintamente - dice la Suprema Corte - sono equiparabili ai messaggi che possono essere lasciati in una bacheca e non entrano nel concetto di stampa, sia pure in senso ampio".

La decisione della Cassazione Applicando questo principio, la terza sezione penale (sentenza 10535) ha respinto il ricorso dell’associazione di consumatori Aduc contro la decisione del Tribunale del riesame di Catania che, lo scorso 30 giugno dopo aver revocato il sequestro di una parte del sito internet dell’Aduc aveva ordinato la rimozione delle espressioni e dei messaggi arrivati su un forum on line, inibendone l’ulteriore diffusione.

Alessandra Sensini (pace&amore), Roma Commentatore certificato 10.03.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente della Camera intervistato da El Pais: >.
==================================================
Perdindirindindina, non ci facciamo mancare nulla, eh.
Chi pensava che il peggio del peggio è il presente, deve ricredersi. Purtroppo è quello che succederà: hanno i numeri per eleggere Berlusconi e lo faranno.
Numi, aiutateci se potete, perchè noi siamo inermi.

Roland Eagle () Commentatore certificato 10.03.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

...Ma perche' ci governano due tappi?
Non siamo all'altezza?

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 10.03.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento

...un nano è una carogna di sicuro
perchè ha il cuore troppo troppo vicino al buco del culo... FABER

meri c Commentatore certificato 10.03.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 26 marzo dovrebbe essere la data ufficiale dell'entrata in funzione l'inceneritore di ACERRA.

All'inaugurazione sarà presente anche il Presidente del Consiglio in qualità di "nostro salvatore"...



monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

E' che non ascoltiamo i suoi consigli: dobbiamo spendere, far circolare la pecunia. E non dobbiamo leggere i giornali, perchè ci mettono di cattivo umore e ci fanno diventare pessimisti.
Date retta a papà!

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 10.03.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho scritto questa email al senatore Vita del PD (vita_v@posta.senato.it ) - riferita a un messaggio nel precedente post.

Egr. Senatore Vita,

ho letto una notizia che asserisce che lei avrebbe proposto, insieme ad altri, di diminuire lo stipendio dei parlamentari del 25% per fare fronte, con risorse straordinarie, alla crisi dell'economia e del mercato del lavoro.

Francamente questa idea mi pare la sola decente che il Parlamento italiano abbia avuto negli ultimi anni, quindi la pregherei, nel caso la notizia fosse vera, di portare avanti questa battaglia e soprattutto di far sapere alla stampa e alla televisione che c'e' qualcuno tra i nostri dipendenti in parlamento che ha un pochino di decenza e di pieta' per noialtri che lavoriamo e facciamo fatica ad arrivare a fine mese.

Nel caso la notizia che ho letto non fosse vera, beh, nulla di male, potrebbe sempre farla davvero, questa proposta.

Cordiali saluti
Claudia

ps. se volesse magari provare a suggerire al vostro nuovo segretario Franceschini che la base ha perso la pazienza e vorrebbe vedere qualche azione concreta, per quanto piccola, anziche' le solite chiacchiere, forse sarebbe utile.

ps2. se volesse magari proporre di ridurre lo stipendio dei parlamentari del 75%, sarebbe anche meglio. Vi rimarrebbe comunque abbastanza per vivere di rendita per il resto della vostra esistenza.

Dada F. Commentatore certificato 10.03.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Guarda che chi scrive sul blog di Grillo in orario d'ufficio, prima di licenziarlo, bisogna appurare che non sia MOBBATO, ok? Perchè se uno HA DA FARE, stai certa lavora.
GNORANTI

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 10.03.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In 27 rinviati a giudizio per le truffe della casa di riposo Papa Giovanni XXIII

Aperta una nuova inchiesta su 12 pazienti "scomparsi" e 15 "possibili assassinii"

Cosenza, sparizioni e sospetti omicidi
Così si moriva nella clinica degli orrori
Dal luglio del 2007. Dal giorno che don Alfredo Luberto è stato sospeso a divinis dopo cinque mesi di arresti domiciliari.(La Repubblica).

Trattamento vati-cristiano per casi come Eluana.

provo gioia 10.03.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Il lodo alfano non è poi così scandaloso

I politici, in fondo, sono il tramite tra noi ed il potere finanziario. Sono la classe sacerdotale che media tra noi e l'Olimpo degli dei della nuova religione condivisa da tutti i popoli. Sono coloro che ci portano il verbo del dio denaro.
Gli dei dell'Olimpo godono già dell'impunità assoluta, stanno già al di sopra della legge, sono essi stessi la legge, per diritto dovuto alla loro stessa divinità.
Il fatto che alcuni politici godano della stessa impunità divina, che stiano al di sopra della legge, non è affatto scandaloso, ma doveroso!

sancho . Commentatore certificato 10.03.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma l'avete visto l'unico giornalista che fa vera informazione?
http://www.youtube.com/watch?v=DsH3FJPXcDE

fran cesca Commentatore certificato 10.03.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

C'è un' enorme coda in autostrada.

L'individuo al volante di una macchina comincia a innervosirsi, e, spazientito, abbassa il finestrino e urla a un'altra persona che si sta avvicinando a piedi:

- Che cosa sta succedendo?

-Un gruppo di terroristi ha preso BRUNETTA in ostaggio e chiede 10 MILIONI di euro di riscatto, altrimenti hanno detto che lo cospargeranno di benzina e gli daranno fuoco! Stiamo facendo una colletta tra tutti gli automobilisti per raccogliere il necessario.

-Quanto avete raccolto fino ad ora?

-500 LITRI.....

meri c Commentatore certificato 10.03.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Avevo appena fatto una segnalazione, miracolosamente sparita, dal blog...per chi non avesse fatto in tempo la può trovare qui:

http://www.diciamolatutta.tv/articolo/non-passiamoci-sopra


Se quella notte, per divin consiglio,
la Donna Rosa, concependo Silvio,
avesse dato a un uomo di Milano
invece della figa il deretano
l'avrebbe preso in culo quella sera
sol Donna Rosa e non l'Italia intera.

Tiziana S., Milano

============================================
"forte" questa. "Originale" non l'aveva mai detta nessuno ....oggi. La raccontero' a Frate Osvaldo.....

Fra' Cazzo da Velletri Commentatore certificato 10.03.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta la verità non canbia la realtà. Gli italiani qulunquisti che non sanno distinguere le persone oneste dai delinquenti sono la maggioranza. Lo dicono i voti. Nel cuore di ogni italiano c'è il sogno dell'onnipotenza a buon mercato e c'è il vuoto assoluto di valori ed ideali. Adorano Berlusconi, si identificano in lui, commetterebbero qualsiasi nefandezza per essere come lui e per questo lo accettano per ciò che è. Non mi appassiona la verità giudiziaria e non mi preoccupano lo stile di vita del nano. Mi preoccupa piuttosto la vicina di casa con le sue fobie per gli extracomunitari dell'apprtamento accanto, il giovane violento, l'omofobo, il maleducato, gli sboccati che scrivono sul blog, l'affermarsi dei disvalori, la follia dei sindaci che vorrebbero imporre la fettina di maiale... Lui prima o poi lascerà questo mondo ed io non andrò al suo funerale.

sergio carraroli 10.03.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

alla fine il nano malefico e il vaticano "pro gemelli novenne brasiliana" sono riusciti a creare disincanto verso le istituzioni religiose e statali!

il rispetto bisogna guadagnarselo!

si sono "desacralizzati" da soli!

tira e tira la corda, che infine s'è spezzata!

palle oggi e palle domani...

certo hanno sempre scoppola e lupara, neo-strategia della tensione e già all'opera polizia cilena e squadracce nazileghiste!

oltre 1 miliardo di euro per gli amici degli amici che mai costruiranno il ponte sullo stretto!

quel miliardo serviva di più a chi oggi se la passa sempre più male!

l'ottimismo funziona quando lavoro e risorse ci sono e producono ricchezza da investire e destinare al consumo

da una rapa non si ricava sangue neanche a spremerla, come invece fa equitalia ! ;-)

alla fine questa politica ridicola si sta conclamando, pure con tremonti sempre più tetro stile onoranze.

i rettiliani, come metafora, grazie a truffe planetarie, stanno "socializzando" le perdite, a favore dei paradisi fiscali, e contro le popolazioni e i lavoratori...

per quando la prossima guerra pretestuosa da finanziare con cartastraccia dalle banche centrali che non ha hanno più la parità aurea?

il nano mafioso è andato così su che il tonfo della caduta sarà il più disastroso immaginabile

i telegiornali parleranno forse nuovamente di attentati, e la nostra attenzione sarà ancora ostaggio dei mezzi di distrazione di massa

vespa farà porta a porta con la lambretta sino ad erba

ma intanto il ridicolo s'è sparso: ora manca la tragedia?

il disincanto nell'aria c'è, si taglia con un grissino, tanto siamo teneri di cuore, si, stiamo a commentare, non siamo piranha o caimani, e neanche alla sorveglianza rai con cuffaro, che non chiamo totò: a me il principe de curtis guai chi me lo tocca!

insomma, balla oggi balla domani, il parrucchino s'è allungato, e le bugie come le gambe corte del nano infame, si stanno rivelando, per quello che sono: bluff!..

gennaro esposito 10.03.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Lehman, gli obbligazionisti si organizzano sul web

Piccolo miracolo della rete , Airolb, che sta per Associazione italiana risparmiatori obbligazionisti Lehman Brothers), un sito web e sono riusciti a raggrupparsi in 300 ed andare compatti a trattare una transazione con l'ABI. Dopo aver coinvolto onorevoli ......e il solito furbino Tremonti.

il portavoce battagliero dell'associazione è un professore di un istituto tecnico
........
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Finanza%20e%20Mercati/2009/03/obbligazionisti-lehman-sul-web.shtml?uuid=b2c37d52-0cbe-11de-9dbc-160534de88ef&DocRulesView=Libero
........

Conosco un'altra associazione , spontanea ......gratiss .....in grado di essere letta da 300.000 persone al giorno , in grado di mettersi in rete , collegarsi , unirsi,......con uno schiocco di dita ....anzi GIA' UNITA'.

Siamo noi .......e potremo a breve rappresentare milioni di vittime del LORO disastro....

Ve lo immagginate TREMONTI , trattare , transare con Beppe !!???

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 14:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"Il Cavaliere rarissimamente è risultato innocente, come dice lui: sapete che ha avuto, se non ricordo male, diciassette o diciotto processi nei quali nella gran parte dei casi... ma questo l'abbiamo detto in un altro Passaparola, credo quello che trovate nel terzo DVD: Mafiocrazia. Lì trovate tutti i dati dei processi al Cavaliere, soprattutto i processi nei quali lui dice di essere stato assolto invece è stato prescritto, oppure ha depenalizzato il suo reato, dimezzato per legge i termini di prescrizione o come col falso in bilancio opportunamente ritoccato"

Che vergogna Travaglio... a quando i Santini con la tua faccia? Per la modica cifra di... ma questo verra' detto nel prossimo DVD: correte tutti a comprarlo!

Diego Vianello Commentatore certificato 10.03.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah, che bellezza essere italiano
quando al mattino l'aria s'improfuma,
quando al barista chiedo da lontano
'Augusto, un cappuccino senza schiuma!'.
E mentre lo sorseggio mi ci beo
e penso alla Madunina e al Colosseo
e mentre penso al Ponte dei Sospiri
senza volerlo vado su di giri.
Penso ai Bronzi di Riace
e il mio corpo si compiace
e mi eccito parecchio
quando penso a Ponte Vecchio...

Ma poi penso a Berlusconi
e mi si sgonfiano i coglioni.
Mi si sgonfiano le palle
non so piu' dove cercarle.
Quando penso a quel biscione
mi si abbassa la pressione.
L'apparato genitale
c'ha un collasso verticale
Quando penso a Berlusconi
il testicolo s'ammoscia
tutto il corpo mi s'affloscia
ogni cosa mi va giù
e non si rizza più.
Non mi si rizza più.
R.Benigni

cimbro mancino Commentatore certificato 10.03.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno verrà a salvarVi.
SArete VOI a dovervi salvare.

Esempi concreti.

La Giunta (comunale - provinciale - Regionale) decide di eseguire un'opera che INDEBITA la Comunità, la inquina, la deturpa, la impoverisce, fa guadagnare i soliti amici di amici e sottrae soldi e risorse a questioni molto più urgenti.

SE, a livello Comunale e provinciale CI FOSSERO I REFERENDUN DELIBERATIVI SENZA QUORUM, il tutto si fermerebbe senza problemi.
Ma NON ci sono, e la maggioranza di Voi non vuole sentire parlare di SOVRANITÀ popolare, QUINDI NON INSISTO.

SICCOME tali referendum NON ci sono, resta una sola strada, con azioni a CRESCERE:

1) Proteste forti ocn blocco del Comune (si entra in 100-200 e si bloccano gli uffici e si riempiono di striscioni. Lo si fa ocn telecamere e macchine fotografiche. Ci si siede per terra e non si danneggia nemmeno un foglio di carta. SI CHIAMANO TUTTE LE TELEVISIONI LOCALI 2 MINUTI PRIMA DI FARE IRRUZIONE)

2) Certamente il punto 1 NON basterà... allora si passa alla azione diretta sugli AMMINISTRATORI. Si intasa il centralino del Comune, la casella e-mail, ilo numero privato di casa, si incollano MIGLIAIA di manifesti sulle case degli amministratori, si apostrofano per strada TUTTI I GIORNI E CON INSISTENZA. Niente violenza fisica, ma IL MASSIMO POSSIBILE DELLA VIOLENZA PSICOLOGICA.

3) CERTAMENTE il punto 2 NON basterà...
Si passa ad altro. Ma da qui in poi si è NECESSARIAMENTE fuori dalla "legalità". Ed è NORMALE. Perchè le norme e le istituzioni non sono più fatte per applicare la SOVRANITÀ POPOLARE, ma per affermare la TIRANNIA degli amministratori diventati PADRONI della Comunità...
In questa fase il CITTADINO ha il diritto - MA MOLTO DI PIù IL DOVERE!!! - DI USARE LA forza PER RESTAURARE la SOVRANITÀ che gli spetta. Chi non difende il proprio DIRITTO... NON HA DIRITTO!

INSURREZIONE
CONTRO
IL
TIRANNO!

DOVERE DEL CITTADINO.
NOI SIAMO ORA SUDDITI:
CHI NON SI RIBELLA CONDANNA ALLA SCHIAVITù ANCHE I SUOI FIGLI!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mia cara cettina!!!
Ora avrai capito a chi mi rifervivo ad essere invidiosi di quello che facciamo.....!!!!
Se leggerai noterai il livore e l'astio come è stato scritto!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 10.03.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo inoltre ricordare che al dipendente pubblico delle crisi ,non gli può fregare di meno .!!!

Il posto del dipendente pubblico è assicurato e a scapito dell'operaio della piccola e media impresa .
Un dipendente pubblico non può essere licenziato, neanche se nelle casse dello stato non rimanesse più nulla .

aribuon pomeriggio .

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 10.03.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mia cara cettina!!!
Ora avrai capito a chi mi rifervivo ad essere invidiosi di quello che facciamo.....!!!!
Se leggerai bene q

GERONIMO . Commentatore certificato 10.03.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/13676/78/

Le solite coincidenze

di Marco Travaglio - 9 marzo 2009
Ora vogliono cacciare pure il procuratore capo di Palermo, Francesco Messineo. L’ha annunciato Gianfranco Anedda, l’infaticabile consigliere laico, cioè politico (An) del Csm, già protagonista con altri mirabili colleghi delle cacciate di Luigi De Magistris da Catanzaro, di Clementina Forleo da Milano e di Luigi Apicella, Gabriella Nuzzi e Diniogio Verasani da Salerno.

Una garanzia. Anedda s’è appigliato a un paio di articoli di stampa su una vecchia vicenda giudiziaria che ha coinvolto Sergio Maria Sacco, fratello della moglie di Messineo. Sacco fu due volte indagato una ventina e una decina d’anni fa dalla stessa Procura di Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa, la prima volta assolto e la seconda archiviato. Ora salta fuori che nel 2006 avrebbe suggerito a Giovanni Bonanno, figlio di un vecchio capomafia, terrorizzato da possibili vendette trasversali, di abbandonare Palermo. Bonanno non gli diede ascolto e sparì per sempre (la classica “lupara bianca”). Per questo episodio, contrariamente a quanto hanno scritto i giornali, Sacco non è indagato nè sospettato di essere un mafioso, anche perché suggerire a un tizio di cambiare aria per salvarsi la pelle non è reato. Ma tanto basta al centrodestra per mettere nel mirino il capo della Procura, guardacaso di nuovo impegnata, dopo anni di letargo, sulle trattative fra Stato e mafia durante le stragi del 1992-’93.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

le donne sono crudeli...non comprendono che siamo in piena crisi economica :

ho recuperato una bottiglietta vuota del prestigioso profumo "cavalli serpentine" e l'ho riempita con il mio dopobarba ( un litro ..tre euro)....

la mia amante dopo aver annusato se ne è accorta..non ha apprezzato...si è incazzata nera...mi ha lasciato !!!!

è diventato difficile anche avere l'amante !!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 10.03.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/13716/78/

Intervista per TeleJato a Salvatore Borsellino

Intervista realizzata il 7 marzo in Via D’Amelio a Palermo a Salvatore Borsellino per l’emittente TeleJato . Il mistero di Castel Utveggio. I silenzi mandanti della strage del 1992. Le indagini bloccate sempre quando ci si avvicinava alla verità. La scomparsa dell’agenda rossa del magistrato. VIDEO ALL'INTERNO!

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Un paese che un tempo era sano
ora sta nelle mani di un nano:
di un nano che pareva gia' morto
ed all’improvviso poi e' risorto.

Nano di corpo, nano di cuore
senza piu' freni, senza pudore
nano rifatto, testa d'asfalto
sicuramente piu' stronzo che alto.

Ed ora siamo ad un passo dal fondo
il paese e' oramai moribondo
ed il nano ha voluto strafare
ma per rifilarci la botta finale.

Nano colluso,nano bastardo
nano corrotto, nano bugiardo
nano che mente, nano che giura
nano protetto da servi e censura
nano col dito messo a mitraglia
nano assassino, nano canaglia
nano che impone la sua dittatura
ma che da oggi dovrà avere paura.

meri c Commentatore certificato 10.03.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/13690/78/

Pentito Spataro svela il pizzo a Ballaro'

di Aaron Pettinari – 9 marzo 2009
Palermo. Si sta celebrando davanti al gup Adriana Pirras il processo contro cinque affiliati a Cosa Nostra ...

... Alessandro D’ambrogio, ritenuto capo famiglia di Ballarò, Antonio Lo Nigro, latitante, boss di corso dei Mille, Tommaso Lo Presti, reggente di Palermo centro, Girolamo Monti, accusato di essere il reggente di Borgo Vecchio e Salvatore Sorrentino di essere appartenente alla famiglia di Pagliarelli. Lo scorso 4 marzo in aula ha deposto Maurizio Spataro, in passato uomo fidato di Andrea Gioé ed oggi collaboratore di giustizia. Il pentito ha riferito riguardo le vicende di due costruttori, entrambi alle prese con ristrutturazioni nel centro storico palermitano. La prima vedrebbe come protagonista Alessandro D’Ambrogio. Spataro ha raccontato di avergli fissato un appuntamento per ordine di Gioé con un certo Iacopelli di Cinisi, un costruttore che aveva dei problemi. La seconda vicenda invece riguarda il costruttore Franco Sanfratello. Aveva da poco iniziato a lavorare in una ristrutturazione nel centro storico quando Sanfratello trovò nel cantiere una catena che sbarrava l’ingresso. Così, ha raccontato il pentito, questi andò a parlare con Gioé e gli disse di parlare con D’Ambrogio. Tuttavia anche questi poteva fare ben poco in quanto “titolare” di quella zona era Tommaso Lo Presti. Successivamente Spataro ha esposto come ha conosciuto i vari imputati. Alcuni li vide una sola volta, altri gli vennero presentati.

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Mi trovo d'accordo sulla riflessione fatta da ENRICO MENTANA stamane su Rds .

La crisi economica che manderà in recessione l'intero globo doveva arrivare prima o poi , mica si può crescere sempre :-) .

Il fatto è che ad aggravare queste crisi sono le notizie ripetute più di una volta e sempre le stesse .

Le notizie catastrofiche è giusto che siano riportate, perseverare però è diabolico e molto stupidamente UMANOIDE :-)

BUON POMERIGGIO .

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 10.03.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/13672/48/

Mafia: soldi boss in casino' San Vincent

9 marzo 2009
Palermo. I giudici della terza sezione del tribunale di Palermo presieduta da Raimondo Lo Forti, si sono dichiarati incompetenti per territorio a decidere il processo a carico di 9 persone imputate, a vario titolo, di associazione mafiosa e di avere riciclato i soldi delle cosche nel casinò di San Vincent.
Nell'accogliere l'istanza dell'avvocato Enrico Sanseverino legale di Michele Maiorana, il procacciatore di clienti del casinò, accusato di riciclaggio aggravato, i giudici hanno trasmesso gli atti alla procura di Aosta. Una tranche del procedimento, invece, si celebrerà, domani in abbreviato davanti al gup di Palermo. L'istanza di trasferimento degli atti per incompetenza territoriale era già stata sollevata e però rigettata in sede di udienza preliminare. Sotto processo sono finiti Giuseppe Monreale e Giuseppe Citarda, accusati di associazione mafiosa, una serie di clienti del casinò e Maiorana. Secondo l'accusa, attraverso le attività di gioco, avrebbero cambiato una serie di assegni circolari relativi ai conti di Monreale e avrebbero riciclato i soldi sporchi della cosca mafiosa di Villabate.

ANSA

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/13710/48/

Placido Rizzotto: vittima della lunga strage

9 marzo 2009
L’Italia è un paese di misteri e di stragi, dove spesso alla criminalità, al terrorismo si aggiungono servizi deviati, politici, pezzi dello Stato. Uno dei tanti casi è quello che verificatosi in Sicilia tra il 1946 e il 1948.

Per avere una visione più chiara non si può non tener conto delle influenze internazionali, dei rapporti politici italiani e regionali. L’Italia usciva dal fascismo ed era governata da un governo di unità nazionale tra le sinistre, la DC e i partiti minori, erano escluse le destre. In tale clima il Ministro dell’agricoltura Fausto Gullo, del PCI, ha approvato dei decreti che permetteva alle cooperative di contadini di avere assegnati i terreni incolti o mal coltivati. Non dimentichiamo, che tale principio era rimasto sulla carta dopo essere state emanate due leggi, una nel 1906 e una nel 1920. I contadini dopo anni di guerra, con la liberazione e spinti dal Partito Comunista, dal partito Socialista, con la CGIL formano un movimento contadino che rivendicava proprio l’applicazione della legge. Questo contrastava sia con gli interessi della classe agraria, sia gli interessi della mafia da sempre braccio armato dei primi. In questa situazione s’innesta anche la fine della luna di miele tra Unione Sovietica e USA, infatti, viene formulata la dottrina Truman con la quale gli USA dicono di opporsi in tutte le parti del mondo all’Unione Sovietica. In Sicilia tale messaggio si traduceva nel fermare assolutamente il Blocco del popolo, formato da comunisti e socialisti, che alle elezioni regionali del 20 aprile del 1947 avevano ottenuto il 30% dei voti e quasi un terzo dei seggi dell’Assemblea Regionale.

(continua al link)


Inps, tra gennaio e febbraio
oltre 370.000 nuovi disoccupati


Grillo lo aveva detto

Vin Carrano, napoli,milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Misure anticrisi, Tremonti "Finanzieremo il Ponte sullo Stretto con la raccolta dei tappi di plastica

SANT'ANNA DI VINADIO - La mente fervida del ministro dell'economia non si ferma neanche in tempi di crisi strutturale come questi. Così, nonostante il Pil stia precipitando a percentuali da Sinistra Arcobaleno e i bookmakers inglesi scommettino allegramente su quale paese fallirà per primo, da noi si continua a ballare al ritmo suadente dell'orchestrina da crociera governativa. Ecco infatti arrivare, puntuale come l'ora legale, insieme al solito vecchio condono vestito di nuovo, il rilancio dei lavoroni pubblici.
Ma come finanziare un'opera megalitica come il ponte sullo stretto quando in cassa non abbiamo più nemmeno i quattrini per comprare la benzina alle volanti della polizia? (Per le auto blu non si riscontrano ancora problemi, attualmente). Ecco allora che il nuovo corso tremontiano si tinge di verde, proponendo la Raccolta Obbligatoria Unica Nazionale dei Tappi di Plastica. D'altra parte, in tempi di crisi, perché finanziare fantomatici pozzi in Tanzania o improbabili scuole in Somalia? Molto meglio l'autarchia, e reinvestire in casa tutto quello che riusciamo a produrre. E visto che non produciamo più un tubo ma beviamo ancora imperterriti l'acqua minerale naturale, siamo i primi consumatori al mondo di tappi di plastica, tanto da averne eletto uno a Presidente del Consiglio. L'unico segno più non poteva sfuggire all'occhio attento del buon Giulio, così, ecco l'idea, subito annunciata in una affollata conferenza stampa. "Bevo Vocchetta e mi depuvo", ha esordito il Ministro citando uno degli sponsor dell'operazione, invitando subito dopo i soliti pessimisti a vedere il bicchiere mezzo pieno. "Faremo il Ponte sullo stretto, e già che ci siamo ne faremo il 20% in più".
La raccolta differenziata sarà da subito obbligatoria, grazie ad un decreto legge varato nell'immediato, e le ronde padane, saranno addette al controllo.

by www.giuda.it

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Datemi una elezione e con i voti di questo solo blog governiamo l'italia ^_^

visti gli italiani, fuori da questo blog, bisognerebbe promettere posti di lavoro, raccomandazioni al comune, o per "aggiustare" sentenze stile "lodo mondadori", e chiamare a raccolta la mafia, le alte gerarchie vaticane, i preti che gestiscono e raccomandano, i massoni, i camorristi, chi si occupa dello smaltimento dei rifiuti essendo quotato in borsa, la ndrangheta, i politici radicati sul territorio col voto di scambio, i "finanzieri borsaioli", i lupi della famiglia agnelli, i precari speranzosi e disperati etc... sino a quando, finalmente, il 21 dicembre 2012, secondo una famigerata profezia maya, si avrà una inversione dei poli magnetici, con benefici effetti allucinogeni sulla ghiandola pineale, e vi sarà:

o una guerra globale come l'ha raccontata Kubrick nel film "il Dottor Stranamore", o una nuova era di pace e serenità, avendo anche abolito equitalia che tartassa più del pizzo e dei cravattari.

Al 21/12/2012 o saremo tutti mafiosi o tutti morti (di fame).
forse saremo operai della fiat o dell'indesit in polonia

forse dio verrà a scrivere qualche nuovo paragrafo transitorio al verbo biblico per allargare il contratto matrimoniale a gay e lesbiche

forse avremo zio berlusconi che disereda piersilvio e destina il suo patrimonio al popolo italiano, quando le azioni mediaset/fininvest equivarranno ad assegni a vuoto o carta da riciclare nell'apposito sacchetto

forse il presidente morfeo si sarà definitivamente svegliato e smetterà di monitare e dirà: "io sono vecchio, ma che volete da me? ero quasi socialista, e vengo da quando c'era la partitocrazia, ancor prima della.fetenziocrazia della seconda repubblica! ora siam tutti più buoni e naturalmente lisergici! ;-)

forse avremo uno sviluppo sostenibile e un piano demografico ragionevole per un sistema terra che è chiuso e non suscettibile di sfruttamento infinito

con i voti di questo blog solleveremo il mondo!;-)

gennaro esposito 10.03.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra i Bancari solo Mediolanum e' rimasta al Palo ..

tutit sono 8- 9 % al rialzo

Berlusconi si avvia al Fallimento !!!!!!!!!!!!!!!!


E vaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii !!!!!!!!!!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 10.03.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Barza.
======
Madre di 8 figli viene intervistata dalla televisione tedesca.
"Signora, a che età ha avuto il primo figlio?" A 15 anni risponde la donna.
E come si chiamano i suoi figli? Esposito, risponde la donna. Tutti Esposito? Si, risponde la donna. E come fa per chiamarli, chiede il giornalista.
Per cognome.
^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^ ^
Stemperiamo un poco la tensione che c'è sul blog. E chi non ride con me.... (Amedeo Nazzari, La Cena delle Beffe).

Roland Eagle () Commentatore certificato 10.03.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO SI SOGNA SOLI E' UN SOGNO,QUANDO SI SOGNA IN DUE COMINCIA LA REALTA'
(CHE)

stefania D. Commentatore certificato 10.03.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA FEMMINILITA' STA AD ALESSANDRA SENSINI COME LA LAP DANCE STA A PAPA RATZINGHER


LEGGO CHE QUALCOSA SI MUOVE
FACCIAMO MENO CHIACCHIERE E PIU' FATTI.
ELIMINIAMO LO STATO VATICANO....ù
ELIMINIAMO I BANCHIERI
INIZIAMO UNA DISCUSSIONE SERI ED
ORGANIZZIAMOCI PER UNA SERIA MARCIA SU ROMA...PUNTO
FORZA RAGAZZI FACCIAMO LE COSE SERIE...PUNTO

komiklon f., napoli Commentatore certificato 10.03.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

L'UNICA BATTAGLIA CHE HO PERSO,E' STATA QUELLA CHE HO AVUTO PAURA DI COMBATTERE.
(CHE GUEVARA)

stefania D. Commentatore certificato 10.03.09 13:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


Il rally dei bancari annunciato ieri e' cominciato gia' nel premarket questa mattina BAC ha trainato ieri il 20 per cento dal 3.17 a 3.75 in chiusura questa mattina e' in questo istante a 4.17 toccando punte fio a 4.25 JPM sale oltre 1% e tarinano tutti i bancarriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii !!!!

I bilderberg non ce la fanno a nazionalizzare tuttooooooooooooooooooooooooooooooooooo !!!!!!!!!!!

Comprareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee !!!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 10.03.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

bell' articolo del Serra

http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/economia/crisi-20/sinistra-no/sinistra-no.html

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere le opinioni di:
BEPPE GRILLO
SONIA ALFANO
ANTONIO DI PIETRO
LISTE CIVICHE
alle graduatorie per assegnare le case popolari
GRAZIE
Allen G.
----------

Per assegnare COSA????
Stai parlando di un qualcosa che in Italia praticamente non esiste, l'edilizia popolare (cioè l'unica che all'estero si può chiamare EDILIZIA, diversamente è chiamata col suo vero nome cioè: SPECULAZIONE) è al di sotto del 6%, nel resto d'Europa è minimo al 50%.

L'ovvia opinione di coloro che hai citato è: FUORI GLI SPECULATORI EDILIZI (Caltagirone Ligresti, Tronchetti ecc..) DAI COMUNI!!!!

...se avessimo le stesse cifre dell'Europa non sarebbe mai esistita nessuna graduatoria.

Paolo Cicerone, The Banana State of Pizzaland Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

brutti disfattisti che non siete altro!
basta parlare di crisi, cazzo!!!!!!!!

la crisi non c'è, se c'è non è in italia, e se in italia c'è crisi è comunque poca cosa!

la solita propaganda della sinistra e di tutti i giornali e televisioni, tutti in mano ai comunisti catastrofisti!

se il dott. cav. ing. comm. S.A.R. Silvio Berlusconi dice che non c'è, non c'è e basta!
lo saprà lui, o nò?

come dite?
facile parlare dall'alto dei miliardi "giustamente" sudati?

e che cazzo, andate a cercare il pelo nell'uovo, allora!

vabbè, vado a fare la pappa!
a più tardi, salvo complicazioni!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah...quando i telegiornali parlavano di questo io non ci avevo capito nulla..
I telegiornali sono diventati agghiaccianti!!!non si capisce più nulla!!!e poi montano le notizie in modo tale che la gente non capisca e ti mandano le immagini solo per stordire le persone e non per aiutarle a capirle!!!sono solo immagini di repertorio!!
BASTA CON QUESTA MERDA CONTINUA!!!

so f. Commentatore certificato 10.03.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

A CIASCUNO IL SUO

Berlusconi/Apicella

Obama/Bruce Springsteen

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 10.03.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco come il regime berlusconiano sta riducendo in macerie la cultura italiana.

INVITARNE UNO PER EDUCARNE CENTO.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI

ho ripreso sta frase perchè mi ha fatto pensare ad un altro "invito"

quando il nanomafioso meneghino invitò a cena due leader dei sindacati italiani.....

" INVITARNE DUE PER SODOMIZZARE MOLTI - lavoratori - "

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 10.03.09 13:13| 
 |
Rispondi al commento

IL NANO AL COLLE !!!!!!!!!!!!!!!!!!

SI MA PER IL COLLO....................

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il mafioso è lì dov'è
perchè ha in mano le concessioni dello Stato
per ammorbare il popolino con le sue televisioni
e ha in mano la miniera d'oro
del mercato della pubblicità
ma quello che mantiene in vita il suo
regime è la concorrenza sugli spot
che la RAI
non fa
praticamente è un
unico gruppo
e Catricalà...?
quaquaraqua
.

cimbro mancino Commentatore certificato 10.03.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

@Tiziana S.

la trama dei tuoi numeri è nel film film "Pi greco - il teorema del delirio" (1998) di Darren Aronofsky e in un software israeliano, creato da esperti informatici e di cabala, che riconosce configurazioni geometriche di caratteri nella torah, cioè parole e numeri di senso compiuto, che fanno riferimento a nomi, eventi e dati legati a fatti di cronaca e d'attualità.

il software sembra magico, si acquista a poco prezzo, e per me indica semplicemente che c'è una convergenza dei fenomeni simbolici nella cultura umana, ch'è un sistema chiuso autoreferenziale: ci specchiamo interattivamente fra simboligie, archetipi, culture dei popoli, fisiologia, sistema percettivo e mente umana.

Persino dio è a nostra immagine e somiglianza, invece che il contrario, come dicono i testi biblici (!!!). Per non dire poi degli alieni solitamente raffigurati come umanoidi!

basta che guardi star trek o le descrizioni di chi li ha incontrati (!!!) per renderti conto che la realtà è come... in uno specchio... antropocentrico!

tu cosa teorizzi?

che ciò che è improbabile non è impossibile?

che c'è una tendenza dei numeri a convergere verso l'11?

che la realtà storica ha dei segni che se riconosciuti possono servirci per predire il futuro, come nostradamus?

che la nostra forma mentis tende superstiziosamente a trovare delle concordanze? riconosciamo delle gestalt?

che i terroristi hanno voluto creare un presagio millenaristico legando gli attentati al n. 11 per atterrire maggiormente?

che presto ci sarà una guerra nucleare fra iran, pakistan, india, israele, e stati uniti, che inizierà nel 2011, in totale fra 11 nazioni, alle ore 11:11 dell'11 di novembre fra due anni? ;-)
e il 21/12/2012?

che c'è un disegno di fondo della realtà che si manifesta oltre che con i cerchi nel grano (!) nella numerologia? i numeri sono in noi o impressi nel reale e riconosciuti?

che hai senso dell'umorismo paradossale? che leggi stephen king? che sei ludica?
;

gennaro esposito 10.03.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ ernesto d

Fa capo al conto di Monica-Frattamaggiore- nel paradino fiscale di Caivano.
Dì che ti manda il nano, e preleva direttamente dal suo conto.
Hi hi hi hi hi hi hi hi!!!!!

ce trovo poco da ride, monica che c'entra? è una cosa seria volevo una risposta seria, so che è complicato io sono due giorni che trovo collegamenti diversi e non riesco a venirne a capo...

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se volete visitare la Sardegna " selvaggia " datevi una mossa.

Tra un po con le nuove leggi del governo delle libertà del fare quello che vogliono le case sorgeranno come funghi sulla spiaggia.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....ANCHE QUESTO BLOG STA DIVENTANDO LO SPECCHIO DEL NOSTRO PAESE....BLA BLA BLA, INSULTI, OFFESE E OFFESI, MA NULLA DI COSTRUTTIVO...CHE DELUSIONE, MEGLIO TORNAR SILENTE! SIETE TRISTI!!!!CAZZO MA LO VOGLIAMO CAPIRE CHE L'INDIGNAZIONE E LE PROTESTE SU UN BLOG SONO NIENTE!!!!.......LA VOLONTA' E L'AZIONE DEVONO GUIDARCI, INIZIANDO DALLE COSE PIU' IMMEDIATE, ALTRIMENTI LA SOFFERENZA CHE TUTTO QUESTO PROVOCA DENTRO DI NOI NON PUO ESSERE ALLEVIATA DA UN COMMENTO(poi se vi accontentate solo di questo allora vi meritate questo).
COSE SEMPLICI, TIPO CERCARE I PROCESSI E I GIUDICI STAMPARE IL POST DI TRAVAGLIO E SPEDIRLO AL LORO INDIRIZZO(CARTACEO OVVIAMENTE, E PER I PIU PARANOICI METTERSI DEI GUANTI DA CHIRURGO PER NON LASCIARE IMPRONTE) E SCRIVERCI:"Se la vostra coscenza e la professionalità di una vita all'insegna del principio di "giustizia" non vi hanno chiesto conto di questa sentenza , ve lo sta chiedendo un cittadino dello stato la cui legalità rappresentate."....poi, prendere quella stessa carta, farne un paio di copiee metterle nelle cassette del palazzo in cui abitate chiedendo magari di spargere il virus del risveglio, motivando i vostri astanti,sfidando le loro coscenze sopite, inizi con una, magari chi la legge ne fa 10 e altre 100.....MA CI VUOLE TANTOOOO??? CHE CAZZO STAI A FARE DAVANTI UN PC?????VAI A PRENDERE UN PO' D'ARIA E FAI QUALCOSA DI UTILE MAGARIIIIIIIIIII!!!!(ovviamente chi non lavora!)POI, SE VUOI GUARDA PER UN ATTIMO IL SOLE(OGGI DOVREBBE ESSERE UN Pò OVUNQUE)....E PENSA CHE DA QUI A "n" TEMPO LUI SARA' ANCORA LI A SPLENDERE, MA MAGARI CHI LO GUARDERA' SI TROVERA' IN CONDIZIONE MIGLIORI DI QUELLE IN CUI STAI VIVENDO TU CHE LO GUARDI.....E ANCHE SE NON LO SAPRA' MAI DOVRA' DARTI IL SUO RINGRAZIAMENTO!!!!
ORA, A TE LA SCELTA!!!!
COSA SEI DISPOSTO A SACRIFICARE PER QUELLO IN CUI CREDI????(se davvero credi!)

Lucky Roma 10.03.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento

E' ancora valido l'invito per l'incontro dell'8 marzo a Firenze?

Mi prenotate un posto in prima fila?
Grazie.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Il Pil mondiale in calo nel 2009, servirebbe il piano demografico di Schie.tti?

L'economia dei paesi poveri decollerebbe all'istante con uno qualsiasi delle decine di motori free energy che giacciono negli uffici brevetti di tutto il mondo. Anch'io ne ho inventati di semplicissimi sfruttando la pressione atmosferica con il principio dell'acqua che risale di 10 metri nei pozzi, oppure la forza di gravità, o la forza dei magneti permanenti, o l'energia elettrostatica.

Ogni giorno in prima pagina su you tube ci sono i video di decine di prototipi di motori free energy. Io non conosco le intenzioni di chi governa il mondo e quindi posso supporre che sia in atto il solito disegno massonico di generare caos per poi riportare un nuovo tipo di ordine.

Oramai credo si possa parlare esplicitamente di Nuovo Ordine Mondiale, ne parlano i leader di tutto il mondo.

Anche la free energy, il Corriere stesso parla di progetti come quello di Kantius, Genepax, fusione fredda e tanti altri ancora.

E' in atto un riordinamento del mondo, ma io non son convinto che il Nuovo mondo sarà migliore perchè non vi è traccia di piano demografico di Schiet.ti.

La popolazione nel mondo cresce di 100 milioni di persone l'anno, e quindi continuano a diminuire le risorse medie procapite, cioè aumenta la povertà.

Un Nuovo ordine mondiale in un mondo sovrappopolato di poveri senza cibo, energia, diritti, è proprio penoso, da vergognarsi al punto da ritenere non siano Illuminati i leader, ma degli stupidi.

Alberto Spina 10.03.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente anche D' Alema si è accorto che il Nano Ciarlatano PORTA SFIGA.

e che cavolo.... è da anni che lo dico, quello porta più sfiga di un VENERDì 17 .

Vade retro nano de mmerda.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Oggi Fini ha detto:Non è un'ipotesi remota Berlusconi al Colle, è dalla sua parte il consenso popolare e il personale prestigio.
FERMIAMOLI!!!!!

maria rollo 10.03.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 20 % in piu' di allargamento di cubatura fanno come c...o gli pare stiamo dando i numeri al lotto!!!


Mi viene da pensare una cosa. Ma perchè mai nessun giornalista ha avuto il coraggio (anche se avrebbe dovuto essere un dovere, prima ancora di un diritto) di rifilare in faccia tutte queste belle argomentazioni al diretto interessato o al popolo italiano in diretta tv, magari in prima serata in una trasmissione dedicata? Se si fosse riusciti a farlo fuori dalla politica attraverso l'informazione, a quest'ora non saremmo qui a roderci perchè quel tizio è ancora presidente del consiglio. Io mi rammarico piuttosto del fatto che ci si lamenta per cose che potevano essere evitate...non certo dalle varie "opposizioni", per gli evidenti interessi che avevano a che il tizio continuasse a spadroneggiare indisturbato. E' vero che lui possedeva tre televisioni ma il resto? E' mai possibile che mettesse il naso dappertutto e oscurasse ogni cosa che potesse minimamente riguardare la sua bella reputazione?

Dov'era la brava gente,
dov'erano i potenti onesti? Dov'erano gli italiani onesti?

...Vaffanculo!

Michele C., Paternò Commentatore certificato 10.03.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA NN ERA UNA FRASE DELLE BRIGATE ROSSE? SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 10.03.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa facciamo oggi? diamo qualche opportunità ai gioiellieri, gia i gioiellieri, unica categoria ancora non "baciata dalla fortuna" forse il "nanocapo" non ha amici gioiellieri e così tutto il "popolo delle loro libertà" forse i gioielli non sono più di moda tra le "gnocche" governative, forse vanno di moda regali come viaggi o chissachè, o forse le mogli dei corr.. non portano più gioielli per paura di essere scippate, ma no ci sono i soldati di aiuto per le strade ora l'Italia è più sicura, ma!!! sono pensieroso non riesco ad immaginare chi risolleviamo oggi, i banchieri li abbiamo aiutati nei primi 100 giorni di governo e così le assicurazioni, le industrie, i palazzinari ieri, no, non trovo nessun'altra categoria, chiedo aiuto da casa se potete.

valter p., roma Commentatore certificato 10.03.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciumbia!! che bel mix di ricchezza

susanna tuttapanna Commentatore maronizzata 100309 12:19

ROMA - L'evasione fiscale in Italia ha superato i 270 miliardi di euro. Una cifra mostruosa che rappresenta circa un quinto del prodotto interno lordo (precisamente il 19,2% del Pil). A misurare l'entità della ricchezza nascosta al Fisco è stato l'ufficio studi dell'Agenzia delle Entrate. L'analisi è riuscita a risalire all'ammontare evaso elaborando i dati Iva del 2004: rispetto agli 818.403 milioni di base imponibile effettiva vengono pagate imposte solo su 548.301 milioni. All'appello mancano 270.101 milioni di euro di «base imponibile evasa». Solo nel 2004 sarebbero stati sottratti al fisco 43,2 miliardi di Iva, con una crescita del 31% in cinque anni. Una quota enorme, se si tiene conto che l'Iva versata è stata pari a 77,9 miliardi.

PER TROIE COME TE, E' MEGLIO QUESTA DI RICCHEZZA!!
*

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 10.03.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

top news

Fini: «Non sono il delfino di Silvio»
Il presidente della Camera: «Berlusconi al Quirinale? Ipotesi non remota. Veltroni? Ha salvato il Pd»

«LA SITUAZIONE É SERIA, PROFONDA, DRAMMATICA»
D'Alema: Berlusconi menagramo
L'ex ministro e la crisi: «Ogni volta che va al governo succedono terribili disgrazie»

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al di la di Berlusconi e di tutte le questioni che attorno ci girano c'è un fatto che purtroppo è vero.
La magistratura in Italia è politicizzata ed è usata come strumento di lotta.
Badate che basta pensarla in modo diverso da loro e, onesti o disonesti, non fanno distinzioni.

Davide Tramma (attila khan), Sesto San Giovanni Commentatore certificato 10.03.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un pensiero; Non mi sembra un uomo libero quello che non ozia di tanto in tanto.
[Marco Tullio Cicerone, il Vecchio (106 a.C. - 43 a.C.) Statista, filosofo e oratore romano]
(da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; Sono l' ambizione e le pulci a saltare in alto. da UnProverbioAlGiorno.com)

ivan IV Commentatore certificato 10.03.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbè, ho capito, mi avete nominata, esco dalla casa.


cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ La situazione in Tibet cambierebbe applicando il piano demografico di Schi.etti?

L'esplosione demografica cinese per me è la causa dei problemi in Tibet.

Pian pianino l'etnia cinese sta prendendo il posto di quella tibetana dando origine a un fenomeno di emigrazione interna.

La popolazione in Cina negli ultimi dieci anni è cresciuta di quasi 100 milioni di persone.

La Cina sta comprando in Sudan ed in altri paesi del mondo terreni arabili per sopperire al fabbisogno di cibo.

I peschereggi cinesi stanno svuotando l'oceano pacifico.

In Cina la popolazione è di 1 miliardo 330 milioni di persone.

In Tibet vi sono 7,5 milioni di cinesi introdotti dal governo, contro 6 milioni di tibetani.

Ci sono tanti modi per interpretare l'espansionismo cinese in Tibet, una delle chiavi è quella demografica. La Cina è alla ricerca di spazio, di risorse,di energia.

Senza applicare il piano demografico di Schi.etti avverrà la tibetizzazione del mondo, cioè i colossi in espansione demografica si approprieranno di tantissime altre nazioni.

Il neo-neo-colonialismo ora avviene acquistando i territori ai dittatori di stati poveri come avviene in Sudan, Madagascar e Congo, armando milizie interne, evacuando le popolazioni autoctone, formando veri e propri stati negli stati.

In ogni città del mondo ormai esiste un quartiere cinese e c'è da chiedersi se esista in realtà in Cina un controllo delle nascite o pagando si possano continuare ad avere 2-3 figli a coppia da mandare all'estero.

L'emigrazione cinese risulta pari a zero, ma il mondo è pieno di cinesi.

Alberto Spina 10.03.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Se quella notte, per divin consiglio,
la Donna Rosa, concependo Silvio,
avesse dato a un uomo di Milano
invece della figa il deretano
l'avrebbe preso in culo quella sera
sol Donna Rosa e non l'Italia intera.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 10.03.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

ELIMINIAMO LO STATO VATICANO.
altrimenti lo prenderemo sempre nel kulo
..se vi piace prenderlo ...continuate pure a postare idiozie.
il vero male dello stato italiano è lo stato vaticano...punto -
percio' la nostra battaglia deve iniziare dalla eliminizazione dello stato vaticano.
poi ci sono i banchieri.
le bance vanno nazionalizzate.
i banchieri sono un altro male dello stato italiano.
inquinano la politica
inquinano l'economia
inquinano l'informazione
insomma
ELIMINARE I BANCHIERI
ELIMINARE LO STATO VATICANO.
la lotta sara' dura
scorrera' molto sangue
lo stato italiano ai cittadini.
chi è con me ....apre una discussine.
quanto prima inzieremo una marcia su roma.
w i cittadfini -

komiklon f., napoli Commentatore certificato 10.03.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

novita ?

Paolo out of the blue (into the black) 10.03.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povera patria!
Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
Questo paese è devastato dal dolore...
ma non vi danno un po' di dispiacere
quei corpi in terra senza più calore?
Non cambierà, non cambierà
no cambierà, forse cambierà.
Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
Me ne vergogno un poco, e mi fa male
vedere un uomo come un animale.
Non cambierà, non cambierà
sì che cambierà, vedrai che cambierà.
Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po' da vivere...
La primavera intanto tarda ad arrivare.

vito b. Commentatore certificato 10.03.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Un afghano di circa 30 anni era tenuto sequestrato da alcuni turchi all’interno del kebab Marmara, in viale Trastevere, a Roma. L’uomo è stato trovato disidratato e in condizioni fisiche precarie dagli agenti della Squadra mobile di Roma, che hanno fatto irruzione nel locale ieri pomeriggio, ed è stato soccorso da un’ambulanza.

Il blitz della polizia All’interno del locale sono stati sequestrati alcuni coltelli, una valigetta piena di soldi e altro materiale utile alle indagini ed è stata ascoltata una ragazza romena, fidanzata di uno dei dipendenti del locale.

Ancora al vaglio degli inquirenti i motivi del sequestro. Secondo una prima ricostruzione l’afghano sarebbe stato rapito in Germania e portato in Italia.

ciumbia!! che bel mix di ricchezza

susanna tuttapanna Commentatore certificato 10.03.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

New York City ha 11 lettere.
Afghanistan ha 11 lettere
Ramsin Yuseb (il terrorista che minacciò di distruggere le Torri Gemellle nel 1993) ha 11 lettere.
George W Bush ha 11 lettere. Questo può essere pura coincidenza, però ora la cosa si fa più interessante
New York è lo stato numero 11.
Il primo aereo che si schiantò contro le Torri Gemelle fu il volo numero 11.
il volo numero 11 aveva 92 passeggeri. 9 +2 = 11
Anche il volo numero 77 si schiantò contro le T Gemelle, e portava 65 passeggeri. 6+5 = 11
La tragedia accadde l' 11 Settembre, o meglio: 9/11. 9+1+1=11
Il giorno è uguale al numero di emergenza della polizia negli Stati Uniti 911. 9+1+1=11.
Il numero totale di vittime in tutti gli aerei fu di 254. 2+5+4= 11.
L'11 Settembre è il giorno 254 del calendario. Di nuovo 2+5+4=11.
Le esplosioni di Madrid accaddero il giorno 3/11/2004. 3+1+1+2+4= 11.
La tragedia di Madrid accadde 911 giorni dopo l' incidente delle Torri Gemelle 9+1+1=11....
Uno dei simboli più conosciuti degli Stati Uniti, dopo le stelle e le strisce, è l' Aquila.
La seguente strofa è tratta dal Corano, il libro sacro Islamico 'Perchè è stato scritto che il figlio dell' Arabia sveglierà una terribile Aquila. La forza dell' Aquila si sentirá in tutte le terre di Allah, mentre alcune persone tremeranno di disperazione però in fondo si rallegreranno: perchè la forza dell' Aquila pulirá le terre di Allah e ci sarà pace .' Questa strofa è la numero 9.11 del Corano. Apri Microsoft Word e 1. Scrivi maiuscolo Q33 NY . Questo è il numero di volo del primo aereo che si schiantó contro le Torri Gemelle. Cambia la dimenzione del carattere a 48. Cambia il carattere a WINGDINGS, e poi vedrai

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 10.03.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da queste vicende giudiziarie, si può notare di quale sia la potenza del denaro!
Di fronte ad esso, la giustizia e le coscienze siano completamente calpestate! Berlusconi ha questa capacità di capire fino a che punto si possono influenzare le persone attraverso il potere dei soldi!

silvano rossetto 10.03.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

E giochiamo a carte scoperte!

Chi di voi commentatori del blog è intestatario dei conti cifrati nei paradisi fiscali?


IO ALLE CAYMAN NON HO NULLA.
Al massimo ho un conto cointestato a CAIVANO!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La crisi inverte i ruoli, ora è lei a portare i soldi a casa
Le donne sono generalmente impiegate nei settori che meno risentono dei crolli finanziari. Insegnanti, infermiere, impiegate alle poste diventano l’unica fonte di reddito mentre il marito è in difficoltà


tempi duri per gli uomini specie se con l'ideologia sinistra rossa buonista e del pugno alzato per non far nulla nella vita: vi resta solo l'omossessualita ....

susanna tuttapanna Commentatore certificato 10.03.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Se noi potessimo ridurre la popolazione del mondo intero in un villaggio di 100 persone mantenendo le proporzioni di tutti i popoli esistenti al mondo, il villaggio sarebbe composto in questo modo, ci sarebbero:
57 Asiatici
21 Europei
14 Americani (Nord Centro e Sud America)
8 Africani
52 sarebbero donne
48 uomini
70 sarebbero non bianchi
30 sarebbero bianchi
70 sarebbero non cristiani
30 sarebbero cristiani
89 sarebbero eterosessuali
11 sarebbero omosessuali
6 persone possiederebbero il 59% della ricchezza del mondo intero e tutti e 6 sarebbero statunitensi
80 vivrebbero in case senza abitabilità
70 sarebbero analfabeti
50 soffrirebbero di malnutrizione
1 starebbe per morire
1 starebbe per nascere
1 possiederebbe un computer
1 (sì, solo 1 avrebbe la laurea)

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 10.03.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPAREZZA


Questa che vado a raccontarvi è la vera storia di Luigi delle Bicocche,
eroe contemporaneo a cui noi tutti dobbiamo la nostra libertà”

Piacere, Luigi delle Bicocche
Sotto il sole faccio il muratore e mi spacco le nocche.
Da giovane il mio mito era l’attore Dennis Hopper
Che in Easy Rider girava il mondo a bordo di un chopper
Invece io passo la notte in un bar karaoke,
se vuoi mi trovi lì, tentato dal videopoker
ma il conto langue e quella macchina vuole il mio sangue
..un soggetto perfetto per Bram Stroker
Tu che ne sai della vita degli operai
Io stringo sulle spese e goodbye macellai
Non ho salvadanai, da sceicco del Dubai
E mi verrebbe da devolvere l’otto per mille a SNAI
Io sono pane per gli usurai ma li respingo
Non faccio l’ Al Pacino, non mi faccio di pacinko
Non gratto, non vinco, non trinco/ nelle sale bingo/
Man mano mi convinco/ che io

sono un eroe, perché lotto tutte le ore. Sono un eroe perché combatto per la pensione
Sono un eroe perché proteggo i miei cari dalle mani dei sicari dei cravattari
Sono un eroe perché sopravvivo al mestiere. Sono un eroe straordinario tutte le sere
Sono un eroe e te lo faccio vedere. Ti mostrerò cosa so fare col mio super potere

Stipendio dimezzato o vengo licenziato
A qualunque età io sono già fuori mercato
…fossi un ex SS novantatreenne lavorerei nello studio del mio avvocato
invece torno a casa distrutto la sera, bocca impastata
come calcestruzzo in una betoniera
io sono al verde vado in bianco ed il mio conto è in rosso
quindi posso rimanere fedele alla mia bandiera
su, vai, a vedere nella galera, quanti precari, sono passati a malaffari
quando t’affami, ti fai, nemici vari, se non ti chiami Savoia, scorda i domiciliari
finisci nelle mani di strozzini, ti cibi, di ciò che trovi se ti ostini a frugare cestini
..ne’ l’Uomo ragno ne’ Rocky, ne’ Rambo ne affini
farebbero ciò che faccio per i miei bambini, io sono un eroe.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento

il talebano lenin è buono solo ad insinuare... idiota cosa hai scoperto?
l'unica scoperta che puoi fare è quella di
ANDARE A FARE IN KULO

komiklon f., napoli Commentatore certificato 10.03.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UFO ROBOT" - Actarus

Ufo Robot, Ufo Robot!
Ufo Robot, Ufo Robot!

Si trasforma in un razzo missile,
con circuiti di mille valvole,
tra le stelle sprinta e va,
mangia libri di cibernetica,
insalate di matematica,
e a giocar su Marte va,

Lui respira nell'aria cosmica,
è un miracolo di elettronica,
ma un cuore umano ha,

ma chi è?
ma chi è?

Ufo Robot, Ufo Robot!

Raggi laser che sembran fulmini,
è protetto da scudi termici,
sentinella lui ci fa,
quando schiaccia un pulsante magico
lui diventa un ipergalattico,
lotta per l'umanità,

Ufo Robot, Ufo Robot!
Ufo Robot, Ufo Robot!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Teniamoci stretti l'uno all'altro e prepariamoci al botto. Poi, non si potrà che andare verso il meglio.

C'è sta punta di ottimismo che non mi lascia....
Girasole di Giugno, Treviso

---

x Girasole

Ciao Girasole, prova ad andare a leggere il post di stanotte di Max Stirner, c'è veramente il rischio di un'Europa dell'Est che andrà all'assalto di quella dell'Ovest.
L'Italia, per la sua situazione economica, rischia di essere una delle nazioni dell'Est o, comunque, un assalto interno che saprà di guerra tra ricchi e poveri.
Sicuramente una volta toccato il fondo non si potrà far altro che risalire, però il fondo è ancora inimmaginabile.
Ti ricordi quando Beppe parlava di pop-corn che sarebbero scoppiati uno dopo l'altro?
Domenica ci siamo detti di persona che sempre più spesso distinguiamo lo scoppio del pop-corn di turno; ormai saltano gli amici, i parenti, i vicini di casa e la loro azienda o attività di una vita.
La vedo male, Girasole, vorrei avere il tuo briciolo di ottimismo.

Ciao

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno che mi puoi aiutare lo so che qui c'è, il gruppo creditalia con chi è collegato?
a chi fa capo?

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO DI CHI E' PER LA VITA E DI CHI PER LA MORTE:

"Vari autori attribuiscono a Leone XII il divieto di vaccinazione contro il vaiolo:

« Chiunque procede alla vaccinazione cessa di essere figlio di Dio: il vaiolo è un castigo voluto da Dio, la vaccinazione è una sfida contro il Cielo. »

...................

Questo Papa si che era per la 'vita'! Perbacco!

...................

"Nel giugno del 1825 fu scoperta una delle cosiddette vendite (riunioni segrete carbonare) organizzata dal bresciano Angelo Targhini e dal romagnolo Leonida Montanari, che furono condannati a morte per lesa maestà e ghigliottinati nel novembre successivo in Piazza del Popolo (per ordine del papa Leone XII)."

......................

Sempre per essere a 'favore della vita'...beninteso!

Dino Colombo Commentatore certificato 10.03.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia del nuovo avanza anche in tv! E intanto tagli a scuole pensioni sanità al mezzogiorno Pomigliano d'Arco e Termini Imerese.
Imprese costruite coi soldi pubblici. In napoletano Magn' che ra o tuoio magno tradotto tu mi inviti a cena io pago!

giuseppe bonavita 10.03.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

TG-MANDI DELLE 12

Nomina Rai.
La sinistra, o quello che ne rimane, con la destra, o quello che rappresenta, di comune accordo, come si usa fare tra vecchi amici, estraggono dal sacchetto di “papabili” un nome, DeBortoli.
Che probabilmente non ne sapeva una cippa, infatti rifiuta, cosa inconcepibile in un paese dove una poltrona vale più dell’onore e lascia nella cacca tutti i politici!
Mah!

Rilancio edilizia:
Ormai sulla questione è stato detto tutto, a parte una cosa, e cioè che è una “cagata pazzesca”!
Che poi “forse”, come del resto tutte le altre, questa legge è incostituzionale, in quanto privilegia solamente chi possiede ville o castelli, con terreno attorno, e la possibilità “fisica” di espandersi, ma quelli che abitano in palazzi e grattacieli, come usano il 20%?
Cosa fanno, si attaccano un dirigibile al terrazzino?
La solita legge per i soliti riccastri con villa e piscina!
E la solita legge per “premiare” le lobby che hanno permesso di vincere le elezioni!
In questo periodo di crisi me li vedo gli operai in cassa integrazione andare in banca a chiedere un prestito per “allargare” la reggia!
Lo faranno solo quelli che della crisi non gliene frega una cippa, perché la sfruttano, e alla fine saranno più ricchi, alla faccia dei poveri che saranno più poveri!

Obama sfida il Vaticano sulle staminali!
Ma siamo pazzi, senza prima chiedere il permesso ai vescovi!
Verrà scomunicato, lui e tutta la sua famiglia, cane e gatto compresi, così impara, sto marziano!
Il fatto che questo possa salvare molte vite non conta, in fondo al clero interessa solo l’anima, non il fisico, a meno che il fisico non appartenga ad un bel chierichetto!

POLITICA: MELONI, ESSERE GIOVANI NON VUOL DIRE ESSERE MIGLIORI
Ma come, il governo si vantava di essere il più giovane da quando hanno creato la terra, e adesso una ministra afferma che non capiscono un cazzo?
Ma questo lo avevamo capito anche noi, non ci voleva mica la qualifica di ministro!

Emilio Pinocchio.

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

E giochiamo a carte scoperte!

Chi di voi commentatori del blog è intestatario dei conti cifrati nei paradisi fiscali?

Obama dà i soldi a banche e industria dell'auto e queste li perdono sbadatamente in borsa. Si brucia il valore, ma restano i debiti accollati alla collettività.

Centinaia di miliardi di dollari di cartastraccia che viene drenata con speculazioni ad hoc. Menomale che abbiamo l'illuminato tremonti, che siano in italia con le teste d'asfalto, che la crisi non c'è!

Su, confessate!

Cettina, tu? Lenin Di Pietro, tu? Tinazzi, sei tu che ha dato inizio all'effetto domino della crisi finanziaria?

Tirate fuori i nomi.
Non è il caso di scherzare più!

E soprattutto, come l'Indesit, che la Fiat prenda risorse dall'Italia e poi vada a far fabbriche dove la manodopera è più economica che tanto poi compriamo tutto noi di ritorno!

Ma ora però voglio i nomi!
Chi di voi ha drenato migliaia di miliardi nei conti cifrati dei paradisi fiscali?

Chi di voi ha creato un sistema di società stile matrioska per occultare fondi neri ?!?

Su, confessate, da bravi!

;-)

gennaro esposito 10.03.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A CHI SI RICONOSCE
La situazione crollerà soprattutto perchè la tempesta, invece che unirci, ci dividerà.
Peggio staremo e più cercheremo un TIRANNO. Se quindi siamo servili ed arroganti ora (con un livello diffuso di benessere) PENSA COSA DIVENTEREMO QUANDO SAREMO ALLA FAME!

Affronteremo la tempesta. Ci siamo già dentro. MOLTI CI LASCERANNO PENNE, AFFETTI E DIGNITÀ. Io ho intenzione di uscirne vivo ed in piedi ed ho deciso che: NON HO PAURA!

Non perchè sia un "coraggioso eroe"..
Per una ragione molto più semplice. Se vivo nella paura ho già perso e non sarò in grado di reagire. La paura si mangia forze, anima, dignità, onore, lealtà... CHI vive nella paura NON è migliore di quelli che lo fanno vivere nella paura.

Aiutiamoci! SCUOTIAMO i "diplomatici e beneducati" che ancora pensano che ci si possa sedere al tavolo e risolvere le questioni con CRIMINALI, parlando di principi e diritti..!
MI SEMBRANO GLI EBREI NEL 1933 IN GERMANIA, CHE ATTENDEVANO COME PECORE CHE I NAZISTI LI SCANNASSERO, E DICEVANO FRA LORO: "MA È IMPOSSIBILE CHE PEGGIORI, NON ARRIVERANNO MAI A..." e seguivano esattamente TUTTE le cose che poi sono regolarmente successe..

Ecco, in ANALOGIA: adesso l'ostacolo grande NON sono i "Nazisti", ma sono gli "EBREI che si rifiutano di battersi con FORZA almeno pari alla VIOLENZA dei Nazisti!"
MORIRE DOBBIAMO TUTTI! MA ALMENO IN PIEDI E BATTENDOSI!

RESISTENZA È ALZARE LA TESTA e BATTERSI!
Io LO FACCIO. Mia moglie mi sta addosso ogni giorno perchè dice che rischio troppo e non penso alla famiglia..
PERDIO! È PER IL DOMANI DEI MIEI FIGLI CHE LO FACCIO!
SIAMO STATI "ZITTI E BUONI" COSì A LUNGO DA PERMETTERGLI DI METTERCI LE CATENE! E ORA LE CATENE LE PASSIAMO AI NS. FIGLI E GLI INSEGNAMO A PORTARLE SENZA LAMENTARSI?!?

Sono un uomo semplice che vuole far sopravvivere i cuccioli. In natura lo fanno PERSINO conigli, gatti e criceti, quando vedono i cuccioli minacciati...
SAREMO COSì SPREGEVOLI DA VALERE MENO DI loro?!?
Se credi, diffondi!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 11:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora... ?

E' quasi mezzogiorno... si fa sta rivoluzione o posso andare a pranzo ?

Burloni... state sempre qui a scherzare !
Va a finire che qualcuno ci crede veramente...

Just Ice 10.03.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inizio di Alzhaimer?
Mha.... vista l'età potrebbe anche essere.
Certo che il bue che da del cornuto all'asino è sempre di moda.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.03.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione