Lettera a un ragazzo del 2009

What a wonderful world
video_wonderfulworld.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

"Caro ragazzo, cara ragazza del 2009,
sono un ex ragazzo degli anni ’60, mi chiamo Beppe Grillo, ho sessant’anni. Faccio parte della generazione che ti ha fottuto. Il tuo futuro è senza pensione, senza TFR, senza lavoro. Il tuo presente è nelle mani di vecchi incartapecoriti, imbellettati, finti giovani. Quando ero bambino l’aria e l’acqua erano pulite, il traffico era limitato, la mia famiglia non faceva debiti e tornavo a scuola da solo a piedi. Non c’erano scorte padane e neppure criminali stranieri in libertà. I condannati per mafia non diventavano senatori.
Le stragi di Stato non erano iniziate, Piazza Fontana a Milano era solo un posto in cui passavano i tram. Le imprese erano gestite da imprenditori. E’ strano dirlo ora, ma c’erano persone che investivano il loro denaro per sviluppare le aziende. E manager che vedevano lontano. Enrico Mattei dell’ENI, ucciso in un attentato, Adriano Olivetti, Mondadori, Ferrari, Borghi e cento altri che non ricordo. Intorno alle città c’erano i prati e non i cimiteri di cemento che chiamano unità residenziali. La bottiglia di latte la riportavo al lattaio e non costruivano inceneritori. La televisione era un servizio pubblico in cui lavoravano anche veri giornalisti come Enzo Biagi, e con solo un quarto d’ora di pubblicità al giorno. Quando si parlava si usava il tempo futuro. Il presente e soprattutto il passato erano verbi di complemento. I giardini pubblici erano puliti e sui marciapiedi si camminava senza doversi destreggiare tra le macchine parcheggiate. Le persone erano più gentili, spesso sorridevano. Sul Corriere della Sera scrivevano Montanelli, Buzzati e Pasolini.
I genitori sapevano che i loro figli avrebbero avuto un futuro migliore. Solo dal punto di vista economico, ma questo non potevano prevederlo. I fiumi erano puliti e si poteva fare il bagno nel fine settimana che non si chiamava ancora week end. L’unico problema era rappresentato dagli imprendibili tafani. Le spiagge erano libere e il mare quasi sempre verde azzurro. La P2 era una variabile al quadrato e non ancora l’antistato progettato da Cefis. Gelli non aveva arruolato il novizio Berlusconi con la tessera 1816. L’Italia era una e indivisibile e Bossi studiava alla scuola per corrispondenza Radio Elettra. Si lavorava duro, ma si poteva risparmiare e la pensione era un approdo sicuro. Era un piccolo Eden, ora perduto. Non sapevamo di averlo. Molti lo disprezzavano. Negli ultimi sessant’anni abbiamo avuto uno sviluppo senza progresso. E ora non ci resta neppure lo sviluppo.
Le generazioni che ti hanno preceduto meriterebbero un processo da parte tua, caro ragazzo e cara ragazza. Sono colpevoli di averti rubato il futuro. Loro vivono nel presente con la seconda casa, le pensioni senza base contributiva. Loro ti governano. L’Italia ha la coppia di cariche dello Stato Presidente/Primo ministro più vecchia del mondo. Loro usano la Polizia contro gli studenti e i precari. Loro hanno ucciso la democrazia e le aziende come Tronchetti e Geronzi, i brizzolati di successo.
Caro ragazzo e cara ragazza, non potete più stare a guardare, la vita vi scivola tra le mani. Voi, invece di lasciarla scivolare, trattenetela. Io non sono in grado di dare lezioni a nessuno. Ho fatto troppi sbagli e sono troppo vecchio (anche se non dimostro i miei anni, belin). Ma ho vissuto un tempo più bello, più vero, più colorato, più umano. E so che è possibile anche per voi.
Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.” Beppe Grillo

.......................................................................................................................

FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg

Inviate le vostre foto con la scritta: "FREE BLOGGER":
Invia una mail a freeblogger@beppegrillo.it con:
- Oggetto: il tuo nome
- Testo: indirizzo del tuo blog
- Allegato: la tua foto con un cartello "Free Blogger"
Le foto appariranno nella barra superiore del blog.

Diffondi l'iniziativa

Postato il 12 Marzo 2009 alle 17:15 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1892) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Beppe Grillo

Commenti piu' votati


Visto che il mondo glielo abbiamo fottuto ai giovani di oggi, CHE NE DITE DI RISCHIARE IL CULO CON LORO?

TANTO SIAMO VECCHI RINCOGLIONITI E SCHIAVI.

ANCHE SE CI FACCIAMO AMMAZZARE DAI POLIZIOTTI COSA CAZZO ABBIAMO DA PERDERE?!?

INSURREZIONE CONTRO IL TIRANNO.

MORTI PER MORTI, ALMENO FACCIAMIO VEDERE AI NOSTRI RAGAZZI CHE ALMENO CI PROVIAMO A DARGLI INDIETRO UN MILLESIMO DI QUELLO CHE GLI ABBIAMO RUBATO (O QUANTOMENO CHE NON ABBIAMO DIFESO!)

Io di anni ne ho 47, ma mi sento un ladro traditore come Beppe.

Ed ho vergogna a guardare in faccia un ventenne...

CAZZO: MORIRE BISOGNA COMUNQUE!
ALMENO FACCIAMOLO CON STILE!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 17:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 170)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sandro Pertini, armato di pistola, incrociò sulle scale, per la prima e unica volta, Mussolini che scendeva, ma non lo riconobbe; dirà in seguito: «Se lo avessi riconosciuto lo avrei abbattuto lì, a colpi di rivoltella.»

C'è qualche nuovo Pertini fra noi?

depeche mode () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 17:26| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 107)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Bebbe ,non hai idea di quanto sia cambiato il profumo dell'aria da quando sei sceso in battaglia.. Gli Italiani Onesti hanno il tuo nome impresso sul cuore. Grazie

Idilio Finito 12.03.09 17:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 89)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARI RAGAZZI DEL 2009.

Sono un giovane anziano di 45 anni,faccio parte della generazione che vi ha visto fottere dagli arrivisti giacca e cravatta che hanno fregato anche i miei genitori,quei poveri genitori che avendo vissuto la guerra vedevano nei signori ben vestiti gente onesta e preparata,"gente che ha studiato".

Molti di noi avevano già intuito che le pensioni poevamo scordarcele,ma credevamo che con l'onestà e la buona volontà si potesse vivere decorosamnete o meglio a seconda dell'impegno profuso.

Sono un giovane anziano di 45 anni che non ha potuto molto per non farvi fottere il futuro perchè molte cose che vedete voi oggi per noi erano top secret,chiuse,BLINDATE!!!

Sono un giovane anziano di 45 anni che vive nella terra di mezzo,tra l'incudine e il martello aspettando di prendere botte da sopra e da sotto.

Sono un giovane anziano di 45 anni che ha esperienze di vita varie e che può trasmettervi esperienze utili vissute sulla propria pelle,soprattutto in tema di ""Alchimie",di inganni e sotterfugi.

Sono un giovane anziano di 45 anni che crede ancora nei principi della vita e nel buon senso,che crede ancora che molto si possa fare per un'Italia ed un mondo allo sbaraglio.

SONO UN GIOVANE ANZIANO DI 45 ANNI CHE E' PRONTO A DARVI UNA MANO PER UN FUTURO MIGLIORE!!!

VE LO DOBBIAMO E CE LO DOBBIAMO,PER VOI E PER NOI STESSI!!!

GIOVANI,MENO GIOVANI,ANZIANI,TUTTI INSIEME SENZA DISTINZIONE DI SESSO RAZZA O RELIGIONE.

ADESSO O MAI PIU',TANTA GENTE UN UNICO SCOPO.

MANDIAMOLI A CASA!!!

E CHE LA RETE SIA CON VOI E CON IL VOSTRO SERVER!!!

Arrivederci e grazie.

Nando dalla terra di mezzo.

p.s.

Grillo!La mia di generazione è la più incaxxata!!!

Senza lavoro e senza neanche le speranze date dalla gioventù,non trascurarci,abbiamo ancora
tanto da dare!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 18:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 72)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io conosco di fama un signore genovese di nome Beppe,
che scrive su un blog ogni giorno.
Oggi, questo signore ha scritto di "avere fatto molti errori"...
Ce ne fossero di persone che "sbagliano" come Te !!
Grazie a Te, molta gente ha scoperto di avere ancora una coscienza, (cosa rara nel nostro paese).
Tu sei il padre adottivo di tutti noi !
NOI LOTTEREMO INSIEME A TE.
GRAZIE BEPPE.

Luigi Bonardo Commentatore certificato 12.03.09 17:54| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 61)
 |
Rispondi al commento


Madoff e' dietro alle sbarre. Per lui e' la fine.

Cosi' finiscono i truffatori e i fuorilegge!

Ricordatelo Testa D'asfalto !

Ti verremo a portare le arance BASTARDO !

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 12.03.09 17:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 57)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi ho provato la gioia autentica, l'orgoglio profondo di essere italiano, cittadino italiano, in un paese che ancora nel silenzio, lontano dai riflettori, riesce (a stento) ad essere libero, laico, con un servizio sanitario degno di un paese civile. Mi ero dimenticato di certe sensazioni.
Lavoro per un'azienda che sviluppa e produce defibrillatori cardiaci impiantabili (sono apparecchi che risuscitano da arresti del cuore improvvisi efatali) e presto assistenza tecnica presso le sale operatorie degli ospedali italiani che impiantano questi apparecchi altamente sofisticati e costosi. Il costo di uno dei modelli più semplici è di circa 14.000 euro. Oggi ero al Policlinico Universitario di Tor Vergata a Roma. Si impiantava uno di questi apparecchi costosissimi ma che salvano la vita ad uno (critiano, musulmano, buddista, ateo, agnostico, fesso, intelligente, uomo, donna...) chiunque corra il rischio di andarsene così in un attimo, senza preavviso... in pochi secondi. Oggi si impiantava uno di questi aggeggi ad una persona con una sindrome genetica che colpisce il cuore, molto rara, che ti porta all'altro mondo in poschi istanti. Chi oggi ha ricevuto questo apparecchio è un giovane di 39 anni, che ha visto suo fratello morire in un attimo a 7 anni, che ha perso un altro fratello a 45 anni, nelle stesse modalità. Anche lui stava per andarsene, ma ha avuto la fortuna di trovarsi in un paese che ha ancora un servizio sanitario gratuito e libero. Quest'uomo si chiama Koffi, è di colore e viene dal Togo. Non ha pagato 1 euro per le cure ricevute. Il medico ha operato e basta e non si è chiesto se aveva i documenti o no.
Ho pensato che in Italia ancora è bello vivere! Che in Italia ancora c'è speranza! Che abbiamo ancora tanta ricchezza! Ma che dobbiamo difenderla con i denti, per non farcela portare via.
Ho anche pensato che sono stati 14.000 euro del contribuente ben spesi, molto meglio spesi di quelli che vanno a pagare lo stipendio di Borghezio o Speroni

Alessio G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 20:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 54)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANNOZERO ore 21

stasera servizio sulle liste civiche 5 Stelle presentate a Firenze l'8 marzo da Beppe Grillo.

Beppe avanti così, ti vogliamo bene!

Silvanetta P. Commentatore certificato 12.03.09 18:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 46)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPOSTA...PER LE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE
Quando finiamo di piangerci addosso, vogliamo vedere cosa fare?
Oltre che lavorare "dal basso" con le liste civiche io direi di lavorare anche "dall'alto".
Io non ci sto che 17 milioni di berluschini devono inchiappettare gli altri 30 milioni.
Io avrei questa idea:
Formare una coalizione con PD, IDV, tutte le sinistre, più altre liste minori come per esempio per_il_bene_comune.
Ogni lista deve candidare solo alcuni personaggi rappresentativi, tutti gli altri candidati, come indipendenti, devono essere persone al di fuori della politica.
Queste persone vanno scelte il più possibile dalla base. Via internet, via telefono o nelle piazze. Possono entrarci personaggi tipo Grillo, Travaglio, De Magistris, ecc.
Mentre si formano le liste dei candidati si lavora su un programma. Con pochi punti condivisi ed essenziali:
- Conflitto interessi.
- Riforma settore televisivo e informativo. Indipendenza RAI dai partiti. Garantire pluralità di operatori nei canali televisivi.
- Serie di provvedimenti atti a rafforzare trasparenza e "assunzioni di responsabilità" nell'amministrazione pubblica.
- Se si verificano congruenze fra tutte le liste si possono mettere in campo altri punti di programma: indipendenza della magistratura, faccenda dei 98 miliardi, legge elettorale, politica rifiuti, politica energetica, ecc.
I programmi devono essere scritti già nella forma di DDL, con il dettaglio di tutti gli articoli. Non ci devono essere "imboscate" o "interpretazioni" in parlamento.
Attuato il programma si sciolgono le camere.
Dovrebbe bastare un anno. Ma si potrebbe proseguire finchè si trovano convergenze su altri temi.
Se siete daccordo votate il commento per metterlo in evidenza!


Caro Beppe, ho 43 anni e anche per me la vita dopo le scuole superiori sembrava in salita.
Dopo il servizio di leva a 23 anni sono entrato a lavorare alla SIP ed ero felice, sereno di potermi costruire un futuro.
Dal momento in cui ci hanno "privatizzato" e siamo diventati Telecom le cose sono andate di male in peggio e, guardacaso, ci dicevano che la colpa era di noi dipendenti.
Sono partite tante operazioni di ristrutturazione e, peggio ancora, di esternalizzazione.
Io ho subito anche quest'ultima sciagura.
La società dove sono stato buttato come un rifiuto negli ultimi tre anni ha accumulato perdite di bilancio di svariati milioni di euro (oltre 6,8 l'ultimo) a fronte di un capitale sociale di appena 300mila euro: non potrebbe stare sul mercato, ma qualcuno alla Finanza mi spiegava che la situazione è comune a centinaia di migliaia di aziende, che se i Finanzieri intervenissero manderebbero milioni di famiglie per la strada.
Dall'anno scorso sono stato collocato in mobilità (licenziato), dopo 20 anni di lavoro.
Sto studiando l'inglese perchè all'estero la mia esperienza vale e viene ben pagata (nonostante la crisi), mentre qui in Italia non conta nulla.
Questa estate mi trasferisco nel nord Europa perchè non posso fare diversamente.
Ai giovani non lascio certo un messaggio incoraggiante, posso solo dire che oggi hanno molte più possibilità che in passato di essere l'alternativa alle cariatidi politiche che ci ritroviamo, cioè di vivere la loro vita da protagonisti e di cambiare il nostro paese.
Ci vorrà tanto tempo, ma bisogna raccogliere l'eredità di persone come Te, Marco Travaglio e tanti altri per seminare e raccoglierne i frutti.
Non perdete tempo, perchè nel nostro paese ed in queste condizioni il tempo è un tiranno spietato che non perdona e miete dovunque: io ho fatto il mio tempo ormai, mi sento inutile qui e vado via da questa Italia.

Giuseppe C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 17:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stavo facendo due considerazioni per telefono
con Luciano,
gli stavo raccontando ora ora
cosa mi era passato per la mente
pochi minuti fa.

raccontavo:
”Ero seduta ad un bar, con un bicchiere
di vino bianco davanti...
assorta nei miei mille pensieri...

passa una anziana signora,
semplice ed elegante, con il suo portamento quasi regale,
con il ciuffo raccolto, l'abito sobrio ma pulito,
le scarpe comode,
il portamento da regina....

Questa signora la conosco di vista da moltissimi anni,
è una profuga istriana,
come la mia mamma,
sono conoscenti e hanno condiviso vicissitudini
di tormento e fatica.
Quand'ero bimba vivevamo
nello stesso villaggio
detto ”dei profughi ” appunto.

Ma questa signora ..... è così bella,
leggera,
eterea...
Avrà forse 80 anni, un'età importante.
E' una signora che vive con la pensione minima
di circa 550 euro.

Se voi la vedeste... poesia pura.
Un sorriso sempre pacato e gentile,
i gesti sempre misurati e armoniosi.

Ho avuto un sentimento di ”compassione”.

E mi sono chiesta...

I poeti,
che valenza hanno i poeti oggi,
nei nostri giorni,
che cosa possono portare
coloro che ”sentono”
..
la dignità,
la signorilità,
la sofferenza,
la fratellanza,
il senso della giustizia.

Ho pensato a Neruda.

Può un poeta essere un rivoluzionario,
un catalizzatore di sentimenti,
un divulgatore di speranze.

Può oggi un poeta essere
una leva per scardinare
la coscienza popolare...

Può oggi un poeta
servire all'uomo.

Può oggi un poeta elevare
la DIGNITA' di certe persone
e portarla come esempio per le prossime generazioni.

Senza scendere a compomessi, senza sporcarsi le mani,
senza dire Si o No per forza
e soprattutto senza dover mai
ABBASSARE LA TESTA.

Delicatezza,
amore per gli altri,
salvaguardia di ciò che ci circonda,
passaggio leggero di un
”testimone"
che non è il nostro
ma che è di tutti.

.

Forse,
basterebbe
l'amore.


.


sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 18:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Beppe Grillo:
NOI TI VOGLIAMO BENE!

Mattia Fontana Commentatore certificato 12.03.09 17:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento

caro Beppe i ragazzi e le ragazze, cominciassero ad occupare le piazze,le universita'...invece di stare a tirare coca,scopare,ubriacarsi, vedere i reality,idolatrare degli idioti,pensare solo alla moda,depravarsi...e i loro genitori si comportassero da veri genitori e non da sottospecie di rincoglioniti immaturi...sono stato duro...no.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 12.03.09 18:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 52 anni e lavoro da 36 (che fortuna!!) posso dire che sono della generazione di Beppe ed è vero la nostra generazione ha fottuto un sacco di giovani. Io però come Beppe sono disposto a metterci il culo e a rischiare con i giovani che non staranno a guardare. Ero a Firenze e mi confermo in una nuova consapevolezza. L'altro giorno ho scritto a Radio 24:
E’ veramente vergognoso il livore e la cattiveria che il Cruciani esprime senza contraddittorio nei confronti di chi vorrebbe un’Italia a sovranità POPOLARE!!
Verrà il tempo che i falsi giornalisti, coloro i quali contribuiscono a tenere soggiogati i meno informati, i meno capaci di attingere da pluralità di fonti, andranno a spalare carbone!!

Non vi perdono ma vi condanno al rimorso eterno per aver usato la vostra intelligenza non per far crescere gli Italiani ma per mantenere lo status quo che penalizza i più.

Vergognatevi.

Gabriele L., Magreta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 17:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento

...Beppe, vorrei che tutte le persone vecchie e stanche avessero al tua stessa energia!

Se non fosse stato per te i miei figli sarebbero cresciuti nella bambagia televisiva del nano, tra tronisti, mig**tte, nani e ballerine, non smetterò mai di ringraziarti!

GRAZIE PER IL LAVORO E PER L'IMPEGNO CHE SVOLGI QUOTIDIANAMENTE!

GRAZIE!

P.S.

Il video è molto bello. :-)

max m. (m.m.), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 18:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' quello che ho sempre detto ai miei genitori babyboomers! "Avete desertificato il mio futuro!" e loro: "Zitto, che a 31anni ancora ti manteniamo"

Jacopo F., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 20:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questo proposito mi piace riportare uno dei post più belli di Grillo, del 12.06.2005:

ODIO gli adolescenti quando si svegliano alle 3 del pomeriggio guardando nel vuoto.

ODIO la loro puzza di piedi dentro le Nike marce e i pantaloni sotto l'ombelico che strisciano sotto la suola delle scarpe, con le mutande in vista.

ODIO i loro "cioè", "tipo" o "cosa?".

ODIO il loro happy hour, gli spinelli e le 5 birre con la pizza.

ODIO "questo libro è una m...a, la scuola è uno schifo".

ODIO il motorino distrutto appena comprato, con sotto il sellino un mondo di cose appiccicaticce (bollo, assicurazione, lattine, olio motore e maglietta sudata).

ODIO il casco appena appoggiato in testa.

ODIO le facce dei professori quando dicono "è intelligente ma non si applica".

ODIO il gruppo, gli amici, il branco, che conta più di qualsiasi genitore.

ODIO i loro modelli, MTV e tutto quello che c'è dentro.

ODIO "e allora vado via di casa".

ODIO l'adolescenza che non passa, e a volte dura tutta la vita.

MA ODIO SOPRATTUTO LA MIA GENERAZIONE CHE GLI HA TOLTO LA SPERANZA, LA FIDUCIA E I VALORI NEI QUALI CREDERE E PER I QUALI È GIUSTO CRESCERE.

meri c Commentatore certificato 12.03.09 17:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Anche se un pò in ritardo è arrivata la replica del nano a franceschini.
Sull'una tantum sui redditi oltre i 120.000 euro per aiutare i veri poveri ha detto testuali parole" non è con l'elemosina che si aiuta la povera gente".
adesso per favore se qualcuno ne è capace mi spieghi cos'è la famosa social card.
della serie " brutti stronzi quì l'elemosina o la faccio io, o non se ne parla"

pasquale r., napoli Commentatore certificato 12.03.09 21:47| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu non sei vecchio Beppe, vorrei avere io 60 anni al posto di 30, ed avere le palle la cultura e la tua intelligenza, sei un uomo fantastico, che si sta accollando un grande fardello, quello di salvare questo dannato paese dalla sua classe politica, sei un grande.
Grazie di cuore per quello che fai!!!!

Marco F 12.03.09 22:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 53 anni e non mi sento colpevole verso le nuove generazioni ! Una volta c'erano Giorgio Gaber , Fabrizio De Andrè , I nomadi , Guccini .... Oggi alla televisione passano Amici , Uomini e Donne , Il grande fratello , L'isola dei Famosi , La Fattoria .... Ci si veste solo firmato , si fa l'aperitivo e lo sballo per imitare corona , le veline i calciatori . Spegnete la televisione , il calcio . Prendetevi le vostre responsabilità e riappropiatevi della vostra vita e del vostro cervello . La libertà non è un dono o un eredità va conquistata e difesa ogni giorno .

Roberto G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 23:13| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRAVAGLIO FEAT ARISA

Immunità
Adesso è tutto così semplice
Non può toccarmi nessun giudice
E faccio quello che mi va
Immunità
Un elemento imprescindibile
Per chi non tollera le regole
E punti all'impunità

Adesso comando davvero
Ma sono partito da zero
Prima ero un intrattenitore
Adesso sono imprenditore
Implorare a Bettino un favore
Creare le società off shore
Vantarsi di far l'evasore
E mentire senza pudore
Ed io piduista massone
E tu credi alle mie storie
Avevo ogni due settimane
Avvisi e inviti a comparire
Ma a volte era meglio sparire

Immunità
Adesso è tutto così semplice
Non mi processa nessun giudice
E faccio quello che mi va
Immunità
Un elemento imprescindibile
Per un governo più che stabile
Che punti alleternità

Adesso sembro uno statista
ma sono mafioso e fascista
Si litiga in coalizione
Ma poi la fiducia si pone
Parlando di tutto e di tutti
Stracciandogli tutti i diritti
Io a volte ritorno bambino
Se parlo a Parigi o a Pechino

Immunità
Salvare i forti contro i deboli
Avere reati come stimoli
Sfruttando la creatività

Adesso tu sei Dio
E ti appartengo anchio
E con le pezze al culo dove andiamo si vedrà
Il sogno va da se, precario io tu re
di questa Italia sempre più di merda

Immunità
Adesso è tutto così semplice
Si salverà pure il mio complice
Se l'è cavata già Saccà
Immunità
Un elemento imprescindibile
Per me che sono megalomane
E punto alla Santità

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 21:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, a proposito di lettera ad un ragazzo del 2009: ho un bambino, uno splendido, meraviglioso bambino di 8 mesi e mezzo al quale dopo la riunione sindacale di oggi pomeriggio nella mia azienda, una laminatoio siderurgico in provincia di Arezzo appartenente ad un gruppo di Vicenza, posso finalmente dare una certezza: suo padre non può garantirgli un futuro certo. Si, la sintesi dell'incontro tenutosi ieri con i rappresentanti sindacali di tutti gli stabilimenti del gruppo a Vicenza è che ad oggi al nostro stabilimento è stato dato il 20 % dei volumi rispetto allo scorso anno per il 2009!! Questo vuol dire che se non cambierà qualcosa nel prssimo incontro con la società il prossimo 15 Aprile, noi abbiamo già raggiunto il ns budget, infatti per premio siamo già im cassa integrazione da 1 settimana!!!!! con la prospettiva di rimanerci fino a giugno, per poi passare alla cassa integrazione straordinaria per altri 12 mesi! Questa nell'ipotesi ke il mercato non riparta. Scommettiamo? Dire che sono distrutto stasera è poco. guardo mio figlio che dorme in culla e ho le lacrime agli occhi!! Cosa posso offrirgli oltre al mio amore e a quello della sua stupenda, eccezionale mamma? Lo so è tantissimo, ma di qualcosa deve pure campare. Per fortuna ho il bosco e il riscaldamento a legna. Faccio il boscaiolo e mi sento, così, un pò meno inutile.
Scusate per lo sfogo ma è davvero una situazione di m...a. Per fortuna attraverso la rete vedo quante persone, una infinità sono nella mia condizione, anzi, mi sento per certi versi un privilegiato.
Ci stanno piegando tutti, non speziamoci!!!
Mauro

Mauro Benucci 12.03.09 23:30| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiate ancora un pò di pazienza, reclutate più gente possibile, svegliate più gente che potete, andate nelle scuole, nelle fabbriche, parlate con chi è stato licenziato, con i vecchi che stanno seduti nelle piazze delle vostre città, se c'è qualche sindacalista che non è ancora marcio, coinvolgetelo!....

Adunate più gente possibile, formiamo un esercito, un esercito di cittadini informati e incazzati...

avremo tutti un occasione, l'ora sta per arrivare...

C. Z. Commentatore certificato 12.03.09 20:18| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

0T 6 Luglio 08
...
L'UOMO DEL FUTURO 3010
L'uomo del futuro si alzerà con comodo , automaticamente partirà l'impianto elettrico alimentato da corrente nucleare . Un mini generatore , come l'impianto elettrogeno, si attiverà automaticamente . L'acqua è contaminata ; tutte le falde sono contaminate ; è importante che le pasticche riequilibratrici funzionino e che i filtri vengano periodicamente cambiati . L'acqua viene resa distillata , poi con un processo anti radiazioni parziale viene resa potabile .

Il pranzo e la cena sono esclusivamente Ogm ; con lo stock in casa si và avanti almeno 3 anni.

Sono anni che il cibo ha perso l'aspetto di una volta ; non sono nemmeno pillole , ma pappe multicolori profumate .
I rifiuti vengono inceneriti ; un mini inceneritore provvede a ridurli e stoccarli .
Oggi è una bella giornata di sole ; si puo' uscire ma non prima di essersi messi gli occhiali antiriflesso e le creme protettive 500 . E' sempre opportuno avere un rilevatore di radioattività . L'ozono non c'e' piu' e quindi il sole uccide.
La vita media si è allungata , grazie ai trapianti di organi ; ogni 6 mesi ci si deve sottoppore a questi trapianti ; la clonazione di organi e la loro compatibilità ha fatto passi da gigante .
I figli non nascono piu' ; l'ultimo parto si stima esserci stato nel 2060. Poi il gigantesco programma di sterilizzazione mondiale aveva gia' funzionato. Il problema sono gli uomini che nascono senza la possibilità di procreare ; sono le banche del seme che assicurano la natalità .
Valgono piu' del platino.

Prati verdi , imensi belli e finti ....anche questi frutto degli esperimenti genetici.

Non ci sono piu' gli animali ; sono morti tutti nel 2090 e con essi i pesci . Il mare è nero coperto da alghe morte .
La statua di piazza Berlusconi campeggia in una via a lui intitolata ; ma non c'e' piu' la faccia arsa dal sole e dalle tempeste di vento ......i miei trisavoli dei trisavoli.....dicevano pero' che era molto piu' basso...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 18:22| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

3 febbraio 2009, Cagliari
Silvio Berlusconi: "Vi prometto che la fabbrica non chiudera'! M'impegno personalmente e chiamero' il mio amico Putin per scongiurare questa chiusura che provocherebbe il licenziamento di oltre 1000 padri di famiglia nonche' un disastro economico per l'indotto!! (esplode di gioia la platea con applausi ed urla di incitamento al Silvio nazionale!)

12 marzo 2009, Sardegna
CHIUDE LA EUROALLUMINIA SPA!! (MA come????) e' arrivato l'ordine di chiusura dalla proprieta' russa. A casa oltre 1000 persone piu' il crollo per tutto l'indotto. Infuriati gli operai: "Il Presidente in persona ci aveva promesso il contrario ma poi e' sparito subito dopo aver vinto le elezioni! Addirittura il Ministro Scajola si e' rifiutato di ricevere una nostra delegazione..."

BRAVI, BRAVI ITALIANI....CONTINUATE A VOTARE ALI' BABA E I 40 LADRONI....BRAVI SARDI!!! AVETE VOTATO IL FIGLIO DEL SUO COMMERCIALISTA E ADESSO PIANGETE.....
Su dai, con ottimismo, cantiamo tutti insieme: "E forza italia, e' un mondo fantastico!! La la la la

michele d, como 13.03.09 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si.
Un mondo rovinato essenzialmente da due generazioni.
Ma non da tutti quelli che hanno fatto parte delle due generazioni.

In controcorrenza con il post, io il mio pensiero lo scrivo per mio padre e per mia madre.
Lui, severo, corretto, di acciaio. Con due occhi come il cielo, che il solo sfiorarmi mi trasmettevano un messaggio chiaro ed inequivocabile. Sia per dimostrarmi il suo affetto (perla rara) che per mettermi in guardia dagli atteggiamenti sbagliati. E li diventavano color acciaio quegli occhi.
Lei solare e acuta, tenace quanto lui.

Mi hanno trasmesso valori inestimabili, come l'onestà, la voglia di fare, la solidarietà. Mi hanno fatto diventare una donna forte. Mi hanno fatto innamorare di quanto mi circonda.... le nostre montagne, le nostre colline la terra che li ha visti diventare grandi. Mi hanno insegnato il rispetto verso la natura.

Mio padre rientrava la sera e spegneva la televisione. La mia protesta veniva smorzata dall'importanza che in quel momento era lo stare seduti a tavola per raccontarci le nostre vite.

Mi hanno trattata da persona adulta fin da quando ero bambina. Ognuno ha un compito che deve essere portato avanti con serietà, pertanto è inutile e dispersivo guardare a quanto meno potevano fare gli altri. Era la mia coscienza che doveva essere arricchita, non l'idea generalizzata.

Anche in presenza di una buona disponibilità economica, non mi hanno permesso di cadere nel tranello della "Milano da bere", che veniva descritta dalla televisione anche in questa parte di provincia. L'importante è essere, non sembrare.

E come i miei genitori, ce ne sono stati altri. E ora ci sono adulti capaci di pensare non solo a se stessi, come le persone che scrivono qui dentro o come le persone che si attivano all'esterno distribuendosi nei luoghi dove c'è bisogno.

E ora cominciamo a rimettere le cose apposto. Cerchiamo di capire bene quali sono stati gli sbagli e teniamoci pronti che tra poco tocca a noi.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE GRAZIE...GRAZIE DI ESISTERE ! VORREI COSTRUIRTI UNA STATUA IN TUO ONORE...PERO' BISOGNA FARE PRESTO ABBIAMO UN MEZZO STRAORDINARIO USATELO, IO PERSONALMENTE TUTTI I TUOI POST LI INVIO VIA FACEBOOK A TUTTI I MIEI CONTATTI, CONSIGLIEREI A TUTTI DI FARLO DIVULGATE RAGAZZI DIVULGATE PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI! BISOGNA CAMBIARLA QUESTA ITALIA BISOGNA CAMBIARE LA TESTA DELLA GENTE E' DIFFICILE LO SO SAPETE QUANTA RABBIA CHE IO HO DENTRO...TROPPA QUASI DA FARMI VENIRE L ULCERA DA QUESTE LEGGI FATTE DA GENTE NON CONSAPEVOLE DI NULLA DA GENTE ARROGANTE E REPRESSIVA DA GENTE CHE NON RISPETTA LA NATURA L AMORE PER L ALTRO LA TOLLERANZA LA DIVERSITA'! QUESTA GENTE E' DEBOLE PAUROSA E NON VUOLE CAMBIARE! QUESTA GENTE PROFESSA NELLE CHIESE SI APOGGIA QUELLO CON IL SUV SI FA AIUTARE DAL POLITICO NOI NON SIAMO COSI' NOI VOGLIAMO VIVERE COME SEMPRE MA CON LA GARANZIA DI UN RISPETTO RECIPROCO . UN GAY QUALUNQUE!

ROBERTO GUADAGNI, carrara Commentatore certificato 12.03.09 17:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signore e signori,
caro beppe,
sono Davide e sono il cosiddetto giovane d'oggi. Ho 25 anni, sono un 'fortunato' lavoratore, cresciuto con una fantastica famiglia, gente semplice, gentile, che mi ha insegnato magnificamente l'educazione, mi ha insegnato il rispetto nei confronti del prossimo. Ho vissuto con loro nel paesino per 24 anni, prima di decidere che era giunta l'ora di inseguire i miei sogni e di trasferirmi nella grande città, ovvero Milano. Mi considero un 'fortunato' lavoratore perchè io ho un contratto, anchè se interinale, a lungo termine che mi consente di vivere, almeno da questo punto di vista, in relativa tranquillità. Sento e vedo situazioni in giro che mi fanno male, mi fanno incazzare. Conosco e sento storie di ragazzi, miei coetanei, licenziati, lasciati a casa. Vedo anziani che invece di diffondere la loro saggezza o godersi la pensione, distribuiscono giornali in metro. Sento signore al mercato raccontar di dover comprare meno cibo (CIBO NON GIOIELLI ATTENZIONE)per evitare gli sprechi che non posson più permettersi. Leggo il giornale che mi dice che dobbiamo comprare, dobbiamo spendere il nostro denaro (dobbiamo comprare i fucili!!!), vedo in tv il parlamentare che guadagna migliaia di euro al mese dire svogliatamente che lui è contrario agli aiuti ai precari. Noto che i giovani non si rendono troppo conto della situazione attuale, di quanto il livello della merda in cui ci troviamo stia salendo. Non si accorgono di essere figli della falsità, di essere presi per il culo in ogni momento della giornata, non sanno di non sapere. Il giovane d'oggi è una specie di robottino, creato, assemblato e programmato per non essere in grado di capire. La mente è impegnata da troppe cazzate, cose inutili, il consumismo in primis. La tv è la mamma di tanti bambini oggi. E la tv è una gran troia, falsa, manipolatrice, meschina, subdola. Internet viene abusato per le stronzate. Siamo lasciati al nostro destino, quello che ci avete creato voi. Aiutiamoci please.

Davide Primerano 12.03.09 20:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Salve, oggi ho visto su Sky la conferenza stampa di Fiorello, in merito al suo novo programma interattivo. Mi è venuta in mente una frase letta in un post di Grillo, in cui si cercavano personaggi adatti a portare avanti le nostre idee per divulgarle ai media di massa. La butto la. Secondo me Fiorello come personaggio e Sky come veicolo potrebbero essere quello che stiamo cercando. Beppe Grillo potrebbe trovare le parole giuste per convincer Fiorello, visto che Sky è già convinta sulle idee di Beppe (e nostre).
Sono troppo utopistico?
Ciao a tutti da Wolf68

roby t., macerata Commentatore certificato 12.03.09 17:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciò che abbiamo ascoltato ad annozero lo sapevamo già...ma sentirlo dire in trasmissione come se nulla fosse, fa sempre un certo effetto.

Si è parlato delle divisioni della sinistra...di forze contrastanti che si annullavano reciprocamente nell'immobilismo politico, ma soprattutto operativo.

Ecco il gioco del finto amico che stasera ci hanno ben spiegato...parte della sinistra assoldata per IBERNARE la sinistra...

Fate attenzione!

Perchè lo stesso metodo lo stanno usando con noi...tutti coloro che si insinuano nei MU e nelle associazioni con l'unico scopo di creare dissapori e immobilismo, fanno quel gioco sporco e sono un vero cancro da debellare prima che prenda piede.

Impariamo dagli errori altrui.


Peccato che quei due pazzi sfrenati di Alabama e Germania non abbiano manifestato le loro folli intenzioni con un certo preavviso su questo blog...

Il biglietto per Roma (Business Class), soggiorno tre notti hotel 5 stelle a Roma, ed uno strappo fino a Palazzo Montecitorio e Palazzo Madama (uno per aula) glielo davo io

Avremmo 25 poveri cristi ancora vivi, e noi saremmo molto più fiduciosi nel futuro

Luigi F. Commentatore certificato 13.03.09 12:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, mi hai fatto piangere.

E’ quel grande peso che ti opprime, che ha parlato oggi. Quello di un uomo che ha la grande responsabilità di essere la speranza di una generazione che non ha speranza.

E’ lo sfogo di un uomo che sa che non può cambiare il futuro dei suoi figli. Che li vede come carne da macello. E che piange.

Dici “noi non molleremo mai”, ma oggi ti sei fermato e, come un vero uomo, piangi.

Grazie per esserti fermato. Grazie per essere uomo, debole e impotente. Grazie per questa, nemmeno dissimulata, debolezza, che é quella del piccolo Davide.

Era piccolo, Davide. E aveva solo una fionda. Ma ha abbattuto quel gigante Golia. E lo abbattuto, ne sono sicura, perché aveva piena consapevolezza, come te, di essere piccolo, e di avere solo una fionda, e perché aveva, nello stesso tempo, una energia, una forza, una fede nei suoi valori, che era invincibile, che moltiplicava a dismisura il potenziale di quella sua piccola fionda.

Sono sicura che anche Davide si é fermato, ed ha pianto. Altrimenti non sarebbe stato consapevole di niente. E altrimenti non avrebbe vinto.

Beppe, io piango, con te. Ma ho due figlie, mie. E molti altri figli, pure miei, cui questo tempo ha sottratto il futuro.

E’ giusto piangere, e sono orgogliosa di essere ancora capace di piangere. E’ giusto disperarsi.

Facciamolo insieme.

Poi respiriamo forte. E andiamo avanti. Per questi nostri ragazzi. Per questi nostri bambini.

Glielo dobbiamo. Qualunque cosa costi

Siamo capaci ancora di piangere. Credo che la nostra debolezza possa essere la nostra forza. Stringiamoci forte, tutti. E andiamo avanti.

Ti abbraccio forte, Beppe. E abbraccio forte tutti i ragazzi del blog. Le mie bambine. E bambini e i ragazzi tutti di questo Paese assurdo.

Per loro non posso permettermi di dire “é tutto finito!”, come disse Caponnetto dopo la strage di via D’Amelio, e come, piangendo, mi verrebbe da dire in questo momento.

Dico: piangiamo forte, tutti. E poi, rimbocchiamoci le maniche. Pe

anna m., palermo Commentatore certificato 13.03.09 00:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse ho capito la puntata di Santoro di stasera..
ha mostrato cosa sia veramente una VALIDA e VERA opposizione e poi un'alternativa REALE a questi policanti di adesso!!

Nessuna opposizione..
nessuna innovazione..
nessuna proposta seria e nuova su qualsiasi campo..

Santoro ha messo a nudo il PD sempre più meno elle..
Bassolino non ha saputo controbattere nessun punto di Grillo,non perche non ha potuto rispondere
ma perche non ha saputo rispondere

La scelta di Firenze.. è stata azzeccatissima!!

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 12.03.09 23:16| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T:

Due perle fresche del cazzaro & C.: la sparizione dei finanziamenti per la strada Olbia-Sassari
e l'intervento per il salvataggio dell'Eurallumina (7-800 lavoratori in cassa integrazione; della serie: come ti fotto l'elettore credulone).

"Possiamo parlare di scippo - ha detto duramente Giovannelli, sindaco Pdl -, di promesse non mantenute. Cosa avrà la Gallura come risorse compensative per ospitare il G8? La Sassari-Olbia è sparita, e anchele opere collaterali, come lo spostamento della ferrovia.(...) Di furto parla anche Matteo Sanna, assessore regionale confermato del Pdl, dando «la disponibilità a partecipare alla manifestazione di Oschiri». Anche Renato Lai (Pdl) è sulla stessa linea. «Un furto - dice -. Ora, dopo le promesse elettorali, c’è solo imbarazzo. Ma ricordiamo che, dopo lo smantellamento del servizio delle ferrovie lungo la Olbia- Sassari, l’unica possibilità di aiutare i cittadini e quella di fornirgli una strada adeguata». Il consigliere provinciale Fasolino dice di essere amareggiato e di aver deciso di «autosospendersi dal Pdl, in attesa di risposte. Ora sono imbarazzato, perché le promesse sulla Olbia-Sassari le ho usate anche io in campagna elettorale».

la perla 2:

"Ricordate la famosa telefonata che Vladimir Putin avrebbe dovuto fare all'amico proprietario della Rusal per risolvere la questione Eurallumina? L'aveva annunciata Silvio Berlusconi, a Cagliari, una settimana esatta prima delle elezioni: a testimonianza dell'impegno che il Governo, il premier e il ministro Claudio Scajola in prima fila, stavano mettendo in campo per le industrie del Sulcis. Invece la Rusal conferma l'intenzione di chiudere lo stabilimento di Portovesme dal primo marzo. E Scajola, due giorni fa, non ha neppure incontrato i sindacati arrivati a Roma: non c'erano neanche i vertici della società russa".

Lo stabilimento dell'Eurallumina ha chiuso oggi.

I soliti cazzari e i soliti minchioni.

harry haller Commentatore certificato 12.03.09 20:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' dall'agosto 2005 che leggo ogni giorno i tuoi post. Questo è il più bello.

Stefano Patuanelli 12.03.09 18:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Analisi mia personale su Renzi:

Ha ripetuto 1000 volte "io sogno"...mai una volta che abbia espresso e spiegato "un progetto".

Ragazzi non fatevi fregare dalle seconde linee della casta!

Le seconde linee devono servire solo a spintonare la prima linea nel burrone, ma subito dopo vanno buttate giù anche loro...o finiremo dalla padelle nella brace.


5 manone verdi al Beppone!!!

Marco Chiapparini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 17:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi era mai capitato di vedere negli occhi di un trentaquattrenne ilk passato, e negli occhi di un sessantenne il futuro.

Stasera si.
E a Firenze si

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 22:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

una carabina ed un cecchino esaltato e il gioco è fatto!


ciao Beppe,sono una ragazza di 18 anni,non scrivo spesso ma dopo aver letto il post mi sento in dovere di farlo..bene.tutti noi ci troviamo in concordia nel dire di Agire,scendere in piazza per lottare per la riaquisizione del nostro "futuro" (semmai dovesse esserci un futuro)divenuto ormai un'utopia.
io ero una delle tante migliaia di persone che nel periodo di ottobre-novembre gremiva le piazze di roma contro i folli decreti legge appellandoci ai nostri diritti di studenti..la reazione è stata la mobilitazione di poliziotti.sono riusciti a chiudere gli occhi e a tapparsi le orecchie di fronte ad un milione di persone,figuriamoci se qualcuno ci noterà se mettessimo in atto un evento simile..sinceramente sono demoralizzata.i miei compagni di classe se ne fregano,i professori si accaniscono per le assenze e ci denigrano,per non parlare dei genitori..."sei stata in piazza ad urlare e nessuno ti ha dato ascolto.adesso cosa hai concluso?" non sò se potremmo continuare così..spero con tutta me stessa di esserci quel giorno e divenire testimone di una nuova generazione capace di ricostruirsi con le proprie mani il Futuro che le spetta

martina luciani, roma (castelli romani) Commentatore certificato 12.03.09 22:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

E IL BELLO è CHE CI CONSIDERANO PURE MAMMONI! IO PORTO LA MIA ESPERIENZA, SONO CRESCIUTO CON UNA MADRE GRAVEMENTE MALATA DI SCHIZOFRENIA, UN PADRE CHE NON C'ERA MAI E DUE FRATELLI PIù PICCOLI CHE HO CRESCIUTO IO, cOME TANTI RAGAZZI NON HO AVUTO LA POSSIBILITà DI AVERE SOGNI, DI LAUREARMI, HO DOVUTO SEMPRE FARMI UN CULO PER SOPRAVVIVERE. SCRIVO POESIE DA SEMPRE IO VOLEVO SENSIBILIZZARE GLI ANIMI INARIDITI DELLA GENTE, HO RICEVUTO SOLO CALCI IN CULO E LAVORI TEMPORANEI, MOLTO TEMPORANEI, MOLTO POCO LAVORI.... A 28 ANNI DOPO AVER PASSATO UN VITA DI MERDA HO INCONTRATO LA RAGAZZA GIUSTA, MI VORREI SPOSARE CON LEI, MI SONO TRASFEITO A PARMA PER LEI CON LA MIA VECCHIA PANDA 750 ROSSA E CON 4 SPICCIOLI, HO CERCATO LAVORO, HO ESPERIENZE IN AMMINISTRAZIONE, SONO UN RAGAZZO VOLENTEROSO, CHE SI INFORMA E INFORMA GLI ALTRI PER CERCARE DI FAR APRIRE GLI OCCHI ALLA GENTE.....SAPETE COSA DA ORA LA SOCIETA PER ME? UN LAVORO A PROVVIGIONE CON STIPENDIO ZERO DOVE VENIAMO SFRUTTATI DIECI ORE AL GIORNO E CI FANNO COMPRARE PURE IL MATERIALE DA VENDERE, NESSUN RIMBORSO BENZINA NIENTE. IL MAMMONE CHIEDE, COME CAZZO FA AD AVERE ANCORA SPERANZE IN UN MONDO CHE AD UN UOMO CHE SI è FATTO UN MAZZO TANTO TUTTA LA VITA SEMPLICE E ONESTO PROPONE UN SOSTENTAMENTO DA ELEMOSINA? BEPPE NOI NON CI ARRENDIAMO MA SIAMO DISTRUTTI.

CON AFFETTO PER QUELLO CHE FAI LUCA

SCUSATE PER LE DIMENSIONI DEL CARATTERE MA VA PROPORZIONALMENTE ALLE DIMENIONI DI QUALCOS ALTRO.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 22:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovani "maroni" crescono...

È di oggi la notizia riportata da più quotidiani che un giovane disabile 30enne è stato pestato a Pordenone da alcuni individui molto forti e pieni di ideali che al grido di "andiamo a dare una lezione ai froci del bronx", sono partiti per la loro scorazzata serale (per fortuna che non sono stati incrociati dalle ronde)...
Naturalmente a differenza del prendi il mostro straniero e sbattilo in prima pagina, come si fa di solito, le testate giornalistiche in questione si sono ben guardate dal pubblicare i nomi di questi tre coraggiosi maschi padani. Attenzione non stiamo parlando di tre ragazzini di 15 anni. Ragazzini annoiati, come sono stati chiamati quelli che poco tempo fa diedero fuoco ad un senza tetto. Qui si parla di tre individui di 21, 22 e 43 anni.
Il ragazzo in questione aveva sul groppone come unica colpa, quella di aver delle tendenze sessuali non consone, oltre naturalmente all'aggravvante della disabilità che lo ha colpito anche grazie ad un'altra aggressione avvenuta per gli stessi motivi nel 2002, e questo per il macho italico/padano è inaccettabile.
Quello che stiamo vivendo da qualche tempo a questa parte è la completa inidirizzazione del nostro pensiero verso la paura del diverso, verso la soluzione dei problemi che mai sono provocati dai nostri comportamenti menefreghistici, ma sempre dalle altre persone. La colpa è sempre degli altri e mai nostra. Uno stillicidio continuo, portato avanti sia dalle forze politiche, che in qualche modo devono giustificare la loro campagna elettorale basata sulla (in)sicurezza, sia dal vaticano che raramente condanna atti di questo tipo, ed anzi, come spesso accade, li fomenta con le sue dichiarazioni fuori luogo.

Continua su:
http://comeunbonobo.blogspot.com/

Haran Banjo_74, RE/B Commentatore certificato 12.03.09 17:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIOACCHINO GENCHI PATRIMONIO ITALIANO!!!

Non si tocca!

Forza Gioacchino facci sognare!

Beppe dagli uno spazio fisso sul blog che ci racconterà tente belle filastrocche.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 17:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Come mai I RAGAZZI NON RISPARMIANO? Troppa Grazia? Come mai i ragazzi non pensano? Troppa grazia? Come mai i ragazzi giocano e le famiglie dietro? Troppa Grazia? E come mai quando comprano stronzate si sentono GESU'CRISTO? Troppa Grazia? Dai Beppe che LA FAME CI VUOLE come IL PANE.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 14:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Il nano critica aspramente la proposta di Franceschini di tassare i redditi alti per aiutare i nuovi poveri: "NON è con un'elemosina che si risolvono i problemi”

Ma la SOCIAL CARD non è mica elemosina ????

meri c Commentatore certificato 13.03.09 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ACCHIAPPATELI!

DAL POST: "Caro ragazzo e cara ragazza, non potete più stare a guardare..."

Bene, vorrei aggingere al post: Giovani incazzati ai qualli hanno rubato il futuro, preparatevi a bastonare i vostri padri, madri, figli, nonni, zii e amici, perché tutti questi corrotti, disonesti, mafiosi, razzisti, ladri e altri, non vengono certo da Marte.

maksim cristan, pola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 18:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stanco di vedere il mio paese massacrato da questa aberrante classe dirigente (senza distinzione di colore politico).
Provo un profondo orgoglio quando penso a Falcone, Borsellino, Dalla Chiesa, Chinnici, Pertini, Moro, Berlinguer, i ragazzi delle scorte e tutte quelle persone che ogni giorno lottano contro i soprusi della Mafia, della Camorra, della Ndrangheta e del miserabile potere politico.
Allo stesso tempo provo anche una profonda angoscia, perché non abbiamo fatto tesoro della loro grandezza.
Da anni lotto contro il sistema con le armi che mi ritrovo, ovvero, la serietà, la correttezza, l'altruismo, l'onestà e l'impegno.
Adesso però credo che sia doveroso lottare, anche con altri mezzi, contro coloro che vogliono impadronirsi della nazione.
Un popolo povero è facilmente manovrabile, ricattabile e corruttibile.
Non possiamo accettare che dei volgarissimi delinquenti, arricchitisi grazie alle organizzazioni malavitose o agli amici politici, governino una nazione.
La mia fedina penale è immacolata, pur avendo moltissime occasioni e testa per delinquere ed arricchirmi.
Cari Fraceveltrusconi andatevene a casa abbiamo le scatole piene.
Non sono un precario, un disoccupato, un represso che spara contro tutti.
Sono un imprenditore che lavora 15 ore al giorno, si reputa fortunato ( pur avendo una Ford Fiesta del 1998), paga fino all’ultimo centesimo di tasse, non chiede fondi allo stato o all’Europa, investe il denaro che guadagna, non ha 40.000 dipendenti perché non frega 50.000.000 di italiani, non è raccomandato e spera in una presa di coscienza dei propri connazionali.
SONO PRONTO.

Alfonso Salvatore 12.03.09 20:29| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

LA MIA GENERAZIONE
Ho 63 anni e ci tengo a dire che non mi sento di avere fottuto nessuna generazione. Non scherziamo. Non sono affatto d'accordo che la nostra generazione abbia fottuto le successive. Chi ha veramente fottuto tutte le generazioni e maggiormente quelle future sono i gruppi di potere che hanno imperversato e tutt'ora imperversano in Italia. Vi ricordo che nel 68 ci fù la marcia dei 150 mila metalmeccanici a Roma, e quelli della mia generazione parteciparono a varie lotte per affermare il diritto dei lavoratori di non essere trattati come bestie ed innanzi tutto di vedere riconosciuti i propri diritti. Cito una legge per tutte, la 300, il cosiddetto Statuto dei Lavoratori, emanata nel maggio del 1970. Ebbene, a distanza di tutti questi anni, i sindacati confederali (CGIL-CISL-UIL), si sono venduti la classe lavoratrice e con essa rimangiate tutte le battaglie costate anche vite umane. Ai lavoratori è stata tolta la scala mobile (governo Craxi), è stato di fatto tolto il diritto di sciopero (legge 146/90 - governo Andreotti), è stata introdotta la legge 30 (legge Maroni), in pratica il lavoro lo hanno fatto diventare un opzional e non più un diritto, quando il primo comma dell'art. 1 della Costituzione Italiana recita: L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
E allora!!!!! E allora la colpa o la responsabilità non è della mia generazione ma di quei gruppi di potere che hanno manovrato nell'ombra con la compiacenza di una generazione: quella del lavoro nero, quella del doppio, triplo e quadruplo lavoro, quella dei colletti bianchi nulla facenti, quella delle raccomandazioni e del clientelismo, quella delle cambiali, quella che fumava negli ospedali, quella che non protestata contro il nucleare civile e militare, quella delle televisioni private, quella della maleducazione, quella del pressappochismo, quella del consumismo, quella dell'usa e getta, quella del trasporto su gomma. Nooo!!! non è stata la mia generazione.

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 16:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISSOCUPATIIIIII TIÈÈÈÈÈ!!!!!

Assegno di disoccupazione, bocciata la proposta del Pdmenoelle.

È stata bocciata la mozione del Pd per l'istituzione dell'assegno mensile per chi perde il posto di lavoro. Sia la Camera che il Senato hanno respinto, infatti, la proposta avanzata dal leader Dario Franceschini per aiutare chi diventa disoccupato e si ritrova a 'reddito zerò.


l’orrore continua….


BERLUSCONI, MA VAFFANCULO VÀÀÀÀ.

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 12.03.09 18:36| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

allora: ho 25 anni, e vivo da 3 in spagna..si la fuga dei cervelli...se vuoi una formazione decente, vattene dalle università italiane...ora pero voglio tornare..tornare perche mi vergogno di essere italiano, ma non voglio che la mia terra affondi nella merda...
beppe dice che la colpa è dei nostri padri...in parte è vero!!!
la colpa è anche nostra: basta referendum, basta girotondi, basta parole..
è l'ora dei sassi, della massa, dell'occupazione..
vi parla un non violento, un pacifista ma cazzo!!!!
gli spagnoli ci distruggono ogni volta che parlano di noi!!!vergognamoci per il nostro silenzio!!!
propongo quindi l'unione delle vecchie e delle nuove genrazionei, che non hanno niente da perdere:
la mia proposta è quella di occupare suolo pubblico( magari a roma davanti palazzo chigi), muniti di tende, cibo e internet, video , foto)...
obbiettivo: creare una rete anche fisica oltre che virtuale, che impedisca a quei porci di entrare e decidere del nostro futuro!!!
pensate di farcela?..o come sempre ci tiriamo indietro e aspettiamo che ci piscino in testa?...
il cambiamento richiede partecipazione!!!
quello che ci serve è solo la scintilla ricordatevelo..il resto viene da se, vista la disperazione in cui ci ritroviamo...
penso sia stato bbastanza chiaro...
beppe ha scritto quello che ha scritto, perche sa che senza di noi giovani, la loro genrazione è muta!!!!
siamo noi che abbiamo il dovere di urlare!!!
un abbraccio a tutti gli italiani che hanno ancora un cuore!!!!!
maurizio

maurizio prochilo 13.03.09 11:07| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Niente paura, abbiamo il colpevole:

il povero di tutte le razze e di tutti i colori. E più povero è, più è colpevole.
L'unico vero reato perseguito sarà sempre di più il reato di povertà. La società, nella pratica, ha già istituito questo peccato come l'unico, in sostituzione di tutti gli altri, che ha abolito.
E' lui che è causa di tutti i mali, il povero! E' lui che non si preoccupa di respirare piano e se ne fotte di rubare l'aria al ricco!

sancho . Commentatore certificato 12.03.09 20:48| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Aspettatevi a breve le minacce di dimissioni di Tremonti ; spernacchiato da Draghi che ha respinto al mittente la proposta dei prefetti e dei bond , non considerate le sue proposte di tagli di spese ....il personaggio che non è un eroe ....ma un furbino un po' vigliacco....ha preparato il terreno per ritirarsi ......

o per avere carta bianca assoluta .

Sà benissimo che stà andando verso il baratro con la dinamice accesa nelle sue mani...

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 13:14| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ho 36 anni, contratto a termine in un'azienda di information tecnology da 6000 occupati in oltre 10 diverse sedi in Italia e qualcuna in Romania (inizi a sentire puzza di bruciato?) che in un anno ha acquisito altre piccole aziende del settore, aumentato fatturato e capitale sociale, ecc. ecc. Lavoriamo su commesse x grandi operatori telefonici e altre grandi aziende. Negli ultimi 2 mesi sono aumentati strao e premi risultati x spingere la produzione. Poi piano piano, grazie a scelte scellerate del commerciale ci hanno iniziato a dire che costiamo troppo. Così di punto in bianco ci sono circa 1000 esuberi. 1000!!!!! I proprietari, benefattori illuminati di sinistra la settimana prima delle politiche 07 giravano nel nostro sito a braccetto di Damiano, adesso pagano i nostri colleghi romeni a 400 €. Noi sviluppiamo le nuove tecnologie i nuovi sistemi e questi ci portano via tutto. A maggio scadrà il mio contratto, a giugno quello di mia moglie; è più di un mese che sto formando colleghi a tempo indet a cui lascerò il lavoro. Qualche nostro capo da qualche settimana quando ci incrocia abbassa il capo, capisco il loro dramma altri parlano di semplici numeri da sistemare. Ieri, dopo un'assemblea drammatica tutti sono tornati al lavoro tranquilli tranquilli parlando di grande fratello e xfactor, questa è l'eredità della vostra generazione, 20 anni di disinformazia. Pensavo a chi lavorava nel nostro palazzo, Palazzo uffici, ti dice niente? probabilmente sta rivoltandosi nella tomba insieme ad altri che hanno continuato a difendere il posto di lavoro. Quale soluzione? Con mia moglie stiamo parlando dell'estero, se devo riiniziare voglio un paese che guarda al futuro ed è uno stato di diritto che da pari opportunità a tutti. Un abbraccio e tu che puoi non arrenderti, fallo per noi e per la tua generazione che per il dio denaro ha venduto il futuro dei figli.

Giacomo Podestà (menxi), Chiavari Commentatore certificato 12.03.09 22:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

la tua generazione ha fottuto i 40enni, più dei giovani:

prima ci avete fatto faticare per costruirci un lavoro "vero", tra raccomandati, nani e ballerine, poi ce lo avete tolto per rifilarci il "contratto a progetto" poi neanche più quello, nè, quantomeno, la cassa integrazione.
Vi permettete pure di ridicolizzarci, di chiamarci bamboccioni.
I giovani almeno hanno dalla loro parte l'età, di noi non si preoccupa più nessuno, nemmeno tu o i meetup... carne bruciata, avanti i prossimi!

Fabio Como 12.03.09 20:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

BUON LOVORO IMPRENDITORE..... CHE NON RIESCI AD INCASSARE QUANTO TI E' DOVUTO PER LAVORI FATTI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, E ALTRO E CHE PERO’ DEVI PAGARE LE TASSE,

BUON LAVORO COMMERCIANTE " LADRO " CHE PAGHI SOLO IL 73,45 % DEL TUO REDDITO IN TASSE, E ALTRE IMPOSTE E ALTRO……

BUON LAVORO ARTIGIANO CHE IL PROSSIMO ANNO NON RIAPRIRAI LA BOTTEGA PERCHE’ OBERATO DI IMPOSTE E LACCIUOLI VARI....,

BUON LAVORO A TUTTI VOI LAVORATORI, CHE CONTRIBUITE CON LE VOSTRE TASSE A RENDERE PIACEVOLE LA VITA DI SENATORI, DEPUTATI, SINDACALISTI, SINDACALISTI , CHE VENGONO A CONOSCERE DALLA BANCA D’ITALIA, CHE IL REDDITO DEI LAVORATORI E’ FERMO DA 10 ANNI, DALLA BANCA D’ITALIA……IL CHE E’ TUTTO DIRE…. E LORO, I SINDACATI, DOV’ERANO?

BUON LAVORO A VOI DIPENDENTI CHE OLTRE A QUELLA DEI SUDDETTI RENDETE CON LE VOSTRE TASSE PIACEVOLE ANCHE LA VITA DEI FUNZIONARI DEI VARI MINISTERI CHE NON FUNZIONANO.....

BUON LAVORO A TUTTI QUELLI CHE PAGANDO TASSE ASSURDE,
NONOSTANTE TUTTO CON SACRIFICI ENORMI TIRANO LA CARRETTA...

BUON LAVORO A VOI, ILLUSI, CHE QUALCHE COSA POSSA PACIFICAMENTE CAMBIARE.....CI VOGLIONO LE GHIGLIOTTINE ….. ED ALLORA ….
ALMENO CAMBIERANNO LE PERSONE…..

BUONGIORNO A VOI EXTRACOMUNITARI INCAZZATI, CHE FARETE VOI UNA VERA RIVOLUZIONE NEL NOSTRO PAESE E DARETE ANCHE A NOI UN PO’ DELLA VERA LIBERTA'…

BUONGIORNO A TUTTI QUELLI CHE SONO IN GRADO DI PROCURARSI IL CIBO, LEGALMENTE, CON LA PROPRIA INTELLIGENZA O CON IL PROPRIO LAVORO.....

BUONAGIORNATA A TUTTI I VERI UOMINI CHE NON SIANO PARASSITI......O POLITICANTI……..

BUONAGIORNATA ALLE DONNE CHE LAVORANO FUORI CASA E NELLA FAMIGLIA SENZA NESSUN VERO RISCONTRO .... ECONOMICO.

BUON , BUON, BUON, SORGERE DEL SOLE A TUTTI, PERCHE’ E’ SPERANZA DI UN FUTURO LIBERO, E RIVOLUZIONARIO…….

PRESTA NOME, firenze Commentatore certificato 13.03.09 13:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

CI SAREBBE QUALCOSA CHE SI POTREBBE FARE MA DOBBIAMO ESSERE IN TANTI ALTRIMENI NON SERVE A MOLTO.
NON COMPERIAMO PIù I PRODOTTI PUBBLICIZZATI DALLE TV, O DAI GIONALI; USIAMO, QUANTO PIù SI PUò, I MEZZI PUBBLICI O COMPERATEVI UNA BICI, è SANA, NON PAGA PARCHEGGI O ASSICURAZIONE E NON COSTA MANTENERLA.

BOICOTTIAMO I PRODOTTI DELLE MULTINAZIONALI SCHIAVISTE : ES NIKE, GENERAL ELECTRIC, CHIQUITA, DEL MONTE, NESTLè, COCA COLA.

FACCIAMO BENZINA DAGLI INDIPENDENTI, SE SI PUò, E BUTTIAMO LE TESSERE FEDELTà.

SE SIETE ABBASTANZA FORTUNATI DA AVERE DEI SOLDI IN BANCA, RITIRATELI E METTETELI IN UNA CASSETTA DI SICUREZZA. NON LASCIATE CHE LE BANCHE GIOCHINO A FARE GLI STROZZINI CON I VOSTRI/NOSTRI SOLDI (X QUANTO MI RIGUARDA PAGO IL 12% DI INTERESSI SU DI UN FIDO MENTRE SE AVESSI(!) DEI SOLDI DEPOSITATI MI DAREBBERO LO 0,25%!!!!)

SMETTETE DI COMPERARE L'ACQUA MINERALE IN BOTTIGLIA DI PLASTICA, è UN'IMBROGLIATA PAZZESCA, E SMETTETE ANCHE DI UTILIZZARE L'AMMORBIDENTE CHE NON SERVE (TRA L'ALTRO LASCIA I TESSUTI SEMI BAGNATI COL RISULTATO DI RENDERLI RICETTACOLO PER GERMI) METTETE DELLA NORMALE SODA, SE PROPRIO VOLETE, AL SUO POSTO. LE DISCARICHE SONO GIà SATURE DI BOTTIGLIE DI QUESTO GENERE.

ACQUISTATE MEDICINALI EQUIVALENTI.

ELIMINATE RETE4 DAL VOSTRO TELECOMANDO.

ANDATE AI MERCATI A COMPERARE FRUTTA E VERDURA, COSTA MENO E VI è PIù SCELTA.

NON COMPERATE NEMMENO JEANS O ALTRI PANTALONI DI MARCA A 300 400EURO, AL 99% SONO PRODOTTI IN CINA ALLORA TANTO VALE FARE UN GIRO AL MERCATO RIONALE DOVE SI POSSONO TROVARE A 25EURO!! E SONO FATTI NELLO STESSO POSTO. CON 300 EURO SE NE COMPERANO 10 PAIA E RIMANGONO ANCHE ABBASTANZA SOLDI PER UNA PIZZA!

MAGARI SIAMO GIà FOTTUTI MA ALMENO CERCHIAMO DI VENDERE CARA LA PELLE!!!

anna e basta! 13.03.09 10:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ultimamente accarezzo i cani
sorrido ai bambini
e leggo le scritte sui muri.

Gli uomini non li guardo.
Non sono uomini ma gusci vuoti.

Neanche l'Italia la guardo
non la vedo non mi ha mai visto
non è mai stata... ma forse sarà...

me l'hanno detto i bambini.

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 19:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

....CAZZO CHE SPOT !!!!

GRANDE SANTORO !!!

COMUNI A CINQUESTELLEEEEEE!!!!!!

grattaveltroni evinciberlusconi, perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 21:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

E' singolare come questa maggioranza tanto attenta al 'fine vita' con il testamento biologico sia poi così incurante dell'inizio vita' e della salute della donna. Il Governo, infatti, vorrebbe i figli degli immigrati irregolari invisibili per legge.

Se venisse approvata la norma inserita in modo subdolo nelle pieghe del ddl Sicurezza, che impedisce la registrazione all'anagrafe dei figli degli immigrati irregolari, avremo in Italia bambini senza il diritto all'identità, né alle cure mediche, in palese violazione della Convenzione Onu sui diritti dell'Infanzia.

Inoltre, tale norma li priverebbe del loro futuro in quanto, dovunque essi si trovino, non ci sarebbe nulla per dimostrare il rapporto con i genitori, quindi non potranno prendere la cittadinanza e con essa tutti i diritti conseguenti.

Una condizione di invisibilità che li porterà ad essere molto più esposti ad abusi, allo sfruttamento e alla tratta di minori, aberrante fenomeno ormai diffuso e tristemente noto a tutti.

(blog Di Pietro)

Aldo F., napoli Commentatore certificato 13.03.09 12:59| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Caro ragazzo, cara ragazza del 2009,
datevi una SVEGLIATA!!!

Caro 30/40 enne smettila di fare l'IDIOTA di andare allo STADIO di guardarti agli specchi delle PALESTRE..di essere NARCISO DEL NULLA..di predicare bene e razzolare male..di trattare i tuoi figli come dei BAMBOLOTTI...in una parola...CRESCI, caro amico/a..

Caro 60/70 enne smettila di LAGNARTI sulle tue difficolta' che hai avuto nella vita...BABY PENSIONATO...prepensionato...sindacalizzato...figlio del boom..figlio dei fiori...figlio dei partiti...figlio del debito pubblico...che hai pensato solo alla tua vita....EGOISTA...IPOCRITA

chiaramente sarebbe LUNGA LA STORIA.....come al solito fatto salvo un 20% di tutte le eta'...

BEPPE come al solito ai dimostrato la tua GRANDEZZA riuscendo a fare AUTOCRITICA e a SCUSARTI....

sei un GRANDISSIMO UOMO.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 13.03.09 11:30| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ho appena finito di guardare anno sero....Certo che è davvero a dir poco curioso questo paese, dopo tutto quello che è successo finora, ancora ci si domanda, come mai, la sinistra italiana, non riesca ad avere la meglio nel nostro panorama politico, ma è evidente no: la sinistra italiana, da sempre, è riuscita a sopravvivere nel tempo, grazie al suo eterno ruolo "d'opposizione", potendo portare avanti in questo modo, una politica basata sugli ideali....ma nel momento stesso in cui, dovesse anche arrivare "contro la propria volontà" a vincere le elezioni, e quindi, a dover governare il paese, verrebbe subito smascherata "esattamente così come è successo nel precedente governo prodi"... è abbastanza logico no?


Tutto il resto è demagogia allo stato puro....

Scalfari E'unGenio, Roma Commentatore certificato 13.03.09 00:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivo solo per ricordare che nel CPMP (Codice Penale Militare di Pace), non ricordo gli articoli, è scritto chiaramente che non è possibile dare o obbedire a ordini che offendono la dignità e la morale della persona (il CPMP viene dato a tutti coloro che fanno la leva militare e dovrebbe essere valido non solo per l'esercito ma anche per tutti gli appartenenti alle forze dell'ordine integrato dal codice di procedura penale).
Quni mi icaxxo se sento dire che un agente di polizia (o carabiniere, ecc.) "deve obbedire agli ordini".
NON è ASSOLUTAMENTE VERO!
Se a te poliziottto ordinano di stuprare una bambina di 6 anni obbedisci perchè è un ordine?
Dare manganellate a dei civili inermi è un reato tanto quanto lo stupro (anche se meno grave) e tu sei responsabile tanto quanto chi ha dato l'ordine. INFORMATI, ti giochi la carriera in entrambi i casi, ma almeno ti tieni la dignità e onori veramente la divisa che porti.
GRAZIE

peppe siciliano 13.03.09 18:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

...
"PASTI ALLA BUVETTE A EURO 3,92"
...

La Caritas dovrebbe farsi servire da Montecitorio, risparmierebbe un sacco di soldi.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 16:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve a tutti quelli che leggerano questo piccolo post.
ho 24 anni e sono italiana, tristemente attaccata al mio paese. sono di sinistra, ma la sinistra che vedo non sono io. la mia sinistra è l'educazione che mi hanno dato mia madre e mio padre e due sorelle, rispetto, tolleranza, attenzione ai bisogni degli altri, equità e solidarietà.la chiamo sinistra perchè sono mancina. come molti altri sono cresciuta nella famiglia migliore del mondo perchè mi hanno insegnato a sognare.io non incolpo la sua generazione, signor Grillo,perchè non so come avrei reagito io davanti ad un overdose di possibilità sul mio orizzonte. forse anche io sarei stata ingorda.ho già perdonato i miei genitori,per aver ordito e poi spezzato trame di avvenire dorato e adesso ogni volta che faccio il bagno, guardo l'acqua scorrere e mi chiedo se sarò abbastanza brava nel descriverla ai miei figli, semmai ne avrò.ho avuto tutto mentre sapevo di perderlo, ma adesso a 240 anni vorrei trovare il coraggio per fare oltre che per riflettere. sono parte di una generazione assopita, è vero,ma non sorda. abbiamo sempre saputo che il nostro futuro sarebbe stato diverso da quello che i nostri genitori potevano prospettarsi solo 40 anni fa. cosa sono 40 anni?
la verità è che è passato molto più tempo.avete davvero cambiato il mondo, voi, mentre noi potremmo solo stentare nel tentativo di conservare un pallido ricordo di genuinità.ma non posso lasciarmi andare così, solo perchè il mio orizzonte è già disidratato, perchè vede è l'unica giovinezza che mai avrò e non lascerò passare l'immenso potere dei miei anni, con la sua avventatezza, senza usarlo. e se sarò brava abbastanza potrò raccontare a chi farà il mondo nuovo dopo di me, quali erano i colori del mio mare, prima che lo sporcassero. vengo da un piccolo paese in provincia di latina, si chiama scauri, c'è il mare; e chi cresce vicino al mare non potrà mai smettere di sognare.
lei dice un sacco di cose giuste, ma non sono d'accordo con tutte.
sentitame

giulia valerio 13.03.09 14:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi non ha almeno 40 anni semrerà una lettera vecchia e patetica e forse molti di noi hanno dimenticato, ma per dio se perdessi l'uso delle braccia ora se non è tutto vero.
Che cosa ci siamo fatti?

Fabio L., Torino Commentatore certificato 12.03.09 20:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il mio Comune (guidato da una delle ultime giunte ROSSE) è il paese del bengodi per gli extracomunitari:
con le mie tasse i primi 2 figli vanno all’asilo gratis (i miei NO)
con le mie tasse i loro figli non pagano l’autobus (i miei NO)
con le mie tasse i loro figli mangiano in mensa gratis (i miei NO)
con le mie tasse ricevono contributi per gli affitti (io NO) e non sono Paperone
con le mie tasse le mogli islamiche non lavorano e ricevono un assegno familiare x ogni figlio e ne hanno tanti (mia moglie NO)
E’ giusto ?
E MI FERMO QUA PERCHE’ MI GIRANO TROPPO I COGLIONI.

leo R. Commentatore certificato 13.03.09 11:33| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona notte amici e amiche.

Vi ascio ai vostri dialoghi, affermando, che:

Fate bene a cercare il meglio dove c'è, ammesso che ci sia e che sia disposto ad intervenire per sollevare la Nazione dallo stato in cui versa ormai da troppo tempo.

Come sapete, o spero per voi sappiate: in mancanza del MIGLIORE, vince sempre e comunque non il SUFFICENTE ma IL PIU' FORTE, ed oggi il PIU' FORTE non è quel che vedete o pensate voi, cioè IL BERLUSCA, ma quello che LUI RAPPRESENTA.

Ciao buona notte.

MARLOW

frank marlow () Commentatore certificato 13.03.09 01:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe!
Ti voglio bene!

Mauro Rocco 13.03.09 18:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sento un sacco di gente che si chiede cosa sia possibile fare, visto che succede di tutto e nessuno fa niente.

Ho l'impressione che quello che c'era da fare sia già stato fatto.

Bisognava risvegliare le coscienze.
Ora le coscienze risvegliate sono tante, e crescono.
La crisi darà la spallata finale agli ipnotizzati. Li sveglierà la sete.

I cattivi hanno dormito pure loro, e ormai la situazione gli è sfuggita di mano. Ormai non ci fermano più, nemmeno con l'esercito.

Per quanto mi riguarda penso sia il momento di sedersi sulla sponda del fiume.
Tanto chi si deve risvegliare si sveglierà, quando sarà il suo momento.

Fratelli d'Italia
L'Italia s'è desta ......

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 18:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione


SIMILITUDINI

Non è difficile ormai immaginare che ogni politico componente di questa casta abbia nel suo studio una mappa dei poteri dello Stato e che, imitando il giornal-aio Emilio Fede, ogni maledetto giorno ponga una bandierina per marcare il territorio conquistato, rubato ai cittadini.

Il post di Manuela delle 17.23 narra l'ennesima vicenda che ci dimostra quanto la Cassazione sia in mano alla Casta, la Corte dei Conti soccomberà a breve tramite una legge che la soggiogherà ai politici.
I ROS si muovono per stroncare Genchi, la magistratura è per metà connivente di mafie e massoni, per metà ammutolita per paura, tranne qualche eccezione che si immola, kamikaze per la democrazia.
Il SISMI fa il lavoro sporco, l'informazione tradizionale fa propaganda, i poliziotti manganellano, internet rischia molto sotto il fuoco di fila di servi e ballerine.

In Cina il poliziotto di quartiere può comminare fino a 7 anni di lavori forzati a chiunque, senza passare da un tribunale.
La sera la passi nella cella del commissariato, il giorno dopo sei a dare il tuo contributo pluriennale alla costruzione della ferrovia Pechino-Lhasa.
E' l'unica differenza evidente che mi viene in mente tra Italia e Cina.
Almeno questo non lo faranno mai, le loro pecore elettrici si accorgerebbero di vivere in un regime.

Jacopo della Quercia (jdq) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 18:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI DI OGGI.

NULLA E' PIU' VERO DI QUELLO CHE BEPPE GRILLO AFFERMA E DENUNCIA.

MA TORNIAMO SEMPRE AL PUNTO DI PARTENZA :
NON E' STATO IL POPOLO (COMUNQUE SILENTE E PECORONE) A RUBARVI IL FUTURO, MA CHI CI HA GOVERNATO E CHI CI STA GOVERNANDO.

CE' UN SOLO GRANDE COLPEVOLE : LA POLITICA !

RAGAZZI :
IL COMUNISMO SI E' DIMOSTRATO UN FALLIMENTO !
IL CAPITALISMO UNA TRUFFALDINA ESCA PER L'UMANITA' !

LE GUERRE AVEVANO FATTO SEMPRE DA ELTTROSCOCK E SI RICOMINCIAVA DACCAPO.

LA PACE HA ASSOPITO LE MENTI, DROGATO L'ECONOMIA, DISTRUTTO LA FAMIGLIA E LA SOCIETA'.

MA NESSUNA VUOLE UNA GUERRA !

ANZI SI, UNA GUERRA LA VOGLIAMO E' QUELLA CONTRO QUESTI POLITICI INCAPACI, IMEBECILLI E TRUFFATORI

alessandro S., SELARGIUS Commentatore certificato 13.03.09 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Vorrei linkare un bell'articolo sui Tremonti Bond apparso sul Corriere del Ticino di oggi (www.cdt.ch) ma non posso perché lo hanno infilato nella zona riservata agli abbonati.

Spiega la super "sola" in dettaglio.

Le banche emetteranno obbligazioni ad un tasso di interesse nominale del 7-8% (!) e con la leva creata da questi capitali presteranno denaro (è già tutto da dimostrare che riescano a usare la leva finanziaria convincendo finanziatori terzi partendo da interessi così alti).

Lo stato poi venderà (visto che ne ha facoltà potete star certi che lo farà) le obbligazioni ai fondi istituzionali (fondi pensione, hedge, ecc) anche perché tenersi il rischio di queste obbligazioni.... no comment.

Questi finanziatori reimpacchetteranno i bond in altri bond dai nomi esotici e li rivenderanno ai risparmiatori ( i soliti fessi... si verrebe a dire).

Il bello é che il tasso di interesse nominale sarà pagato solo se le banche emettitrici avranno un utile. In caso contrario non pagheranno nulla (come per le azioni). Siccome le banche sono furbe (o anche messe malissimo...) i bilanci saranno in rossi, gli interessi sui bond non verranno onorati e quindi il valore di mercato dei tremonti bond crollerà.

Si vuol risolvere il buco dei subprime con dei subsubsubsubprime. D'altr aparte molti di mestiere non sanno far altro che impacchettare titoli e rivendere cartaccia....

Dirvi di non a scatola chiusa mi pare ovvio.

saluti elvetici

P.S: se il giornale "libera" l'articolo vi posto il link

Fernando Vehanen 13.03.09 13:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Beppe... questo tuo post mi ha commosso te lo giuro.
In casa mia, nonostante il tuo passato tormentato di comico satirico estremo e le tue disgrazie legali, sei sempre stato guardato con rispetto e stima, soprattutto da mio babbo, che un pò t'assomiglia (molto direi). mi ricordo fin da piccola che lui la televisione la lasciava spenta, ma quando vedeva te ripeteva sempre "ecco Grillo invece mi piace, ha sempre detto cose intelligenti" e si fermava davanti alla tv ad ascoltarti, lui figlio del Carosello, "omo de panza e de sostanza" che ha sempre portato la barba come te. E' lì che ti ho conosciuto anche io e che ho cominciato anche io a credere in te, come ho sempre creduto a mio padre. e ti dico GRAZIE Beppe, con le lacrime agli occhi, sei l'unico a cui frega qualcosa del futuro dei suoi "Grillini".
Continua a fare quello che stai facendo, non stancarti mai di perdere la pazienza, non stanchiamoci mai di parlare di cose vere, non poniamo mai più il silenzio sulle ingiustizie, parliamo sempre chiaro e col cuore in mano, amiamo.
un caro abbraccio babbo Grillo

Rossella B., Firenze Commentatore certificato 13.03.09 03:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

FATE TACERE BASSOLINO!!!

A quest'ora dovrebbe essere al CONFINO.
Invece hanno pensato bene di mandarci il sindaco di Marano Salvatore PERROTTA.


A PERROTTA da sempre schierato con il presidio permanente contro la discarica DI CHIAIANO è stato notificato il DIVIETO DI DIMORA nel Comune di Marano.
Motivo la contestata gestione del sito di trasferenza dei rifiuti del Comune di Marano attivo tra il 2007 ed il 2008.
Apertura del sito che in quel periodo di piena emergenza rifiuti permise alla cittadinanza di non essere inondata dai rifiuti e grazie alla quale Marano fu uno dei pochi paesi della zona (se non l’unico) a non affogare nella spazzatura.


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 21:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

....HO 52 ANNI UN FIGLIO DI 12...SONO PRONTO!!GRILLO SCHIERA LE LEGIONI AL CIRCO MASSIMO IL 25 APRILE E SARO' IN PRIMA LINEA...

MARIO D'ADDEZIO (zorro de roma), VERONA Commentatore certificato 12.03.09 20:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

...caro beppe...quel mondo che hai descritto tu facendomi venire le lacrime agli occhi..non esiste piu...era il mondo di mio padre...una persona onesta..l'onesta era il suo credo..la sua bandiera...e come mio padre tanti onesti padri di famiglie italiani...non ci sono piu...i fiori piu belli se li è presi dio..l'asciandoci i fiori piu cattivi..l'erbaccia piu brutta..che ci sta togliendo giorno dopo giorno...la serenita,la speranza, la gioia di vivere...grazie beppe per questo post.

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 18:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
NOTIZIONA BOMBA, STASERA AD ANNO ZERO OSPITE BEPPE GRILLO!!!
Evviva Michele Santoro!!!
Non mi credete? Andate a questa pagina e leggete!!!
http://www.annozero.rai.it/R2_HPprogramma/0,,1067115,00.html
Naturalmente fate passa parola, stasera dobbiamo essere almeno 10milioni davanti alla TV!!!
Evviva Beppe, stasera sarà una goduria!!!
Ciao a tutti
Michele

Michele A. 12.03.09 17:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro ragazzo, cara ragazza del 2009,
sono un ex ragazzo degli anni ’70, mi chiamano mandi, ho cinquant’anni. Non faccio parte di quella parte della generazione che ti ha fottuto. Se il tuo futuro è senza pensione, senza TFR, senza lavoro, la colpa è di quella classe politica, manageriale, mafiosa, ladra ecc. ecc. che invece di investire i soldi da "mè" versati col "mio" lavoro tramite la busta paga, li ha sperperati allegramente, invece di investirli oculatamente, comperando a 100 quello che valeva 1, affittando a 1 invece che a 100 ad amici ed amici degli amici gli immobili comperati, e poi li ha rivenduti a 1 quando valevano 100, sempre ad amici ed amici degli amici. Quindi quando andrai in pensione e ti diranno che la pensione è chiusa per fallimento, non cercare mè, ma i figli ed i nipoti degli amici ed i figli e i nipoti degli amici degli amici, gli dai un calcio nel culo, anche da parte mia, e ti riprendi quello che hanno prima rubato a mè, e poi a te!
Se poi non te la senti perchè obiettore di coscienza o pacifista, allora cerca di prevenire il tutto pensando bene su chi fare la croce quando vai a votare!
se continui a votare questi signori che oggi formano la casta, e poi ti vieni a lamentare, il calcio nel culo te lo dò io, anche per conto tuo!

Mandi!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 11:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... quasi sessantenne anch'io...
e i giocattoli spesso si *costruivano* insieme ai nonni....
... e l'abbigliamento infantile non esisteva... solo vestitini piccoli cuciti dalla mamma...
... ed il PIL pro capite era molto basso, però con 550 lire pizza e birra.. e i cellulari non ti stressavano perchè non c'erano..
e i genitori educavano... e a scuola il maestro, se ti tirava addosso il vocabolario... nessuno gli diceva nulla...
e si giocava per strada e di TV se ne guardava mezz'ora alla sera a volte meno...
e la gente non diceva cazzo ogni tre parole...

bruno c., aulla MS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 20:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LA DEMAGOGìA DEI POLITICANTI CREA QUESTI MOSTRI

1. Lavoratore dipendente con paga inferiore a 1000 Euro/mese.

2. Elevata predisposizione a essere inchiappettato da banche, maghi e
venditori telefonici o porta-a-porta; non potrebbe essere diversamente,
se credono a un ex venditore di aspirapolveri. E' quello che il
marketing chiama "target sviluppabile" (trad. "inchiappettabile").

3. La sua (inutile) esistenza si fonda sul piccolo imbroglio, sulle
piccole evasioni, sul fregare quanto più possibile il prossimo; se è un
pubblico dipendente è un fannullone e fare il lecchino e la spia per il
capoufficio sono motivi di grande orgoglio personale.

4. Il suo appoggio a Berlusconi è per lui espressione di senso di
appartenenza (sebbe virtuale) a una classe ricca e agiata che
(ovviamente) vota per definizione Berlusconi; l'unico modo per sentirsi
ricco, per tifare ricco, perché la televisione gli ha fatto capire che
apparire (ricchi) è un dovere, uno status-symbol che puoi anche comprare
senza avere un soldo.

5. Dal punto precedente, scaturisce un elevato indebitamento con società di credito al consumo. Non ammette che i suoi figli, non possano non permettersi quello che può invece permettersi il figlio
dell'imprenditore. Se non arriva a fine mese la colpa è sempre di Prodi
che non ha cambiato l'euro a 1000 Lire non delle sue scellerate
politiche economiche familiari.

6. Per lui denigrare tutto ciò che è cultura e onestà è uno stile di
vita così come tifare per tutto ciò che sia ricchezza facile.
Lo fa sopratutto al bar, dove non manca di dire "Prodi era un morto di
fame e poi vi rendete conto di quante femmene c'ha Berlusconi?"
In questo modo lui è alla moda, si sente alla moda e sente di essere un
appartenente della casta dei ricchi: "io sto con i ricchi che votano
Berlusconi, non con i morti di fame"....come me...


CARO BEPPE...NON E' SOLO COLPA NOSTRA !!!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 12.03.09 22:09| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Grazie Grillo.. Ti ringrazio con tutto il cuore per quello che hai scritto..

Ho 23, laureato senza futuro.. La realtà è sempre più triste.. La menzogna sempre più vera e lucida.. Ormai intorno a me la sanno tutti la verità.. Sanno tutti chi ci governa.. E la loro risposta?? eccola:'nn possiamo fare niente noi'.. Ormai siamo totalmente sodomizzati, assuefatti dalla tv, dai finti telegiornali.. Ora uno solo è il mio pensiero: delusione!

Emanuele De Marco 12.03.09 20:29| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

tutto quello che dici beppe purtroppo è vero.. anche se.. è ora di finirla col piangersi addosso.. ci siamo rammolliti tutti purtroppo..
la generazione dei miei genitori che ora ha 70 anni.. aveva fame.. faceva due lavori.. faceva i turni massacranti.. si toglieva tutto, risparmiava sino all'ultimo centesimo.. aveva uno spirito di sacrificio che le generazioni odierne.. compresa la mia, che ho 40 anni.. non si sognano nemmeno!
se siamo ridotti come siamo ridotti è per colpa di chi continua a votare chi continua a governare.. annichiliti da grandi fratello, amici, fattorie, x factor.. che gli pesa anche alzarsi dal divano per girarsi il caffè.. etc etc..
quello che stiamo vivendo oggi.. è solo il riequilibrio matematico dei valori.. abbiamo vissuto dal 1980 ad oggi al di sopra delle nostre possibilità.. tutti, nessuno escluso.. ed infatti tra un pò ripiomberemo a prima degli anni 80.. con i terroristi, le bande armate.. e tutti gli anni di piombo!!
questo continua ad essere un paese di raccomandati.. di calcinculati.. ma ancora per poco.. ancora.. il disastro economico.. in genere.. azzera tutto! ;))

Marco Rossi 12.03.09 17:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, le tue parole sono bellissime, io sono nato nel 1973 e in parte son riuscito a vivere e condividere le cose che tu dici.sono pienamente convinto che abbiamo rovinato il mondo e fondamentalmente lo abbiamo voluto fare... perchè ricordiamoci che siamo le persone che hanno votato questa gente e che li hanno portati sui piedistalli da cui "giustamente" non vogliono + scendere,siamo quelle persone che insegnano un'unico valore alle nuove generazione ed è quello che + hai + devi avere e non importa come lo prendi perchè in questo mondo vale tutto.Se noi li abbiamo abituati a questo modo di pensare : anche perchè noi stessi la pensiamo così, basta vedere le schifezze e le truffe che ogni giorno vengono fatte per diventare "ricchi" ma ricchi di che?una volta l'anziano era una persona da rispettare e da guardare con ammirazione xchè nella sua vita aveva sofferto e creato ora e scusatemi la volgarita è un vecchio rincoglionito da fregare in ogni modo ma chi ha diffuso questo pensiero? noi e solo noi.Gli anziani forse un'errore l'hanno fatto: han cercato di farci vivere meglio perchè ci volevano bene ma forse facendo così han creato dei mostri e noi stiamo facendo lo stesso errore con le generazioni che stanno arrivando.io non sono contro il "progresso" ma penso che questa parole voglia dire stare meglio ma non dal punto di vista finanziario soprattutto dal punto di vista della vita perchè alla fine la vita è una sola e non può essere legata solo ad un pezzo di carta chiamato denaro.Una comunità deve agire per far star bene tutti i sui componenti e non solo chi se lo può permettere che la maggior parte delle volte si è arricchito truffando la parte chiamata + debole.Noi siamo la parte forte e dobbiamo capirlo il prima possibile, prima che i nostri figli recepiscano il mess che + hai e + devi pretendere e avere perchè questo porterà solo alla distruzione della specie ciao scusate se mi sono dilungato ma l'avevo nel gozzo ciao a tutti

enzo aiello 14.03.09 08:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

caro beppe il tuo post è bellissimo, emozionante. è tutto vero. hai messo in fila i rimpianti che molti di noi hanno nella testa e nel cuore. io ho qualche anno meno di te ma ricordo gli spazzini di quartiere (a proposito di inceneritori) che andavano casa per casa con un grosso sacco di iuta (come tanti babbo natale). il nostro si chiamava "don gennaro". lui era un'istituzione nel palazzo. mia madre se era inverno gli offriva un bicchierino di vermouth se era estate un bicchiere di orzata fresca. i rifiuti di allora erano perlopiù resti di cibo. i giornali vecchi si davano ai negozianti, il vetro rotto ai vetrai, i piatti rotti si conservavano per giocare a tombola a natale, le scatole di latta dei biscotti diventavano contenitori. quando non avevamo il frigo, come auspichi tu, il freddo si comprava, (pezzi di ghiaccio). e poi la televisione, un vero "dipartimento scuola educazione" di varietà, commedie, teleromanzi, inchieste. i film neorealisti...e dall'america quelli di frank capra: Mr. Smith va a Washington, l'eterna illusione, la vita è meravigliosa.

giulia genito, napoli Commentatore certificato 14.03.09 01:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A NIN POSS PIOOO!

Ormai questa è diventata la mia frase quotidiana..

HO 40 anni compiuti da poco,lavoro quando capita..
(Ke novità,vero)

Non ne posso più di sentire sempre le solite cazzate!Questi politici ke fingono di interessarsi dei problemi del paese e dei cittadini.Se NE DEVONO ANDARE non c'è altra soluzione se ci vogliamo SALVARE...Ma visto ke da soli non lo faranno MAI,penso ke sia giusto e molto democratico organizzarci per una data,andare a ROMA e URLARGLIELO FORTE E CHIARO nelle orecchie a quelle sanguisughe ke hanno rotto i COGLIONI!BASTA!Niente più privilegi,
niente più abusi di potere :non dobbiamo più permettere a questo o a quell'altro governo di prenderci per il culo!!UNAMCI e facciamo sentire ancora di più la NOSTRA VOCE..visto ke i VDay non sono bastati!!!
GRAZIE BEPPE...per me è una GRAN FORTUNA che ci sei!!!

alessandra t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 18:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ALLARME...ALLARME!!!!!


PALERMO (13 marzo) - La procura di Roma ha disposto la perquisizione dell'abitazione-ufficio del consulente informatico Gioacchino Genchi, nell'ambito dell'inchiesta in cui è indagato per abuso d'ufficio e violazione della privacy.

La perquisizione, in piazza Principe Camporeale a Palermo, è stata effettuata dai carabinieri del Ros.

A quanto riferisce l'agenzia Adnkronos, il superconsulente informatico al momento della perquisizione era fuori Palermo. Ad accogliere i carabinieri è stato uno stretto collaboratore di Genchi.

Daniela G., Roma Commentatore certificato 13.03.09 17:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Lo sapevate che in parlamento abbiamo anche un ex terrorista?
Sergio D'elia condannato in primo grado a 30 anni, pena ridotta in appello a 25 anni, ha scontato 12 anni di carcere per banda armata e concorso in omicidio!

senza parole........... vo al lavoro cià!

Caterinagropoli Bannata (katya.) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 16:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi a 48 anni sarei capace di scendere in piazza come l'ho fatto a 18, lo farei se questo fosse utile per i miei figli, ma ho l'impressione che questo lo pensiamo solo noi genitori. I ns figli ho il dubbio che non si rendano ancora conto di quale è la loro situazione, quando gliene parlo mi ascoltano ma poi.....forse la loro inesperienza o la loro spensieratezza non li porta a comprendere quello che noi percepiamo e temiamo per loro.
Intanto io comincio a far sentire i miei zoccoli, sono sicura che loro mi seguiranno e non mi lasceranno sola.

elle roma 13.03.09 16:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@santa pazienza

SI! VANNA MARCHI PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

SI! VANNA MARCHI DEPUTATO

SI! VANNA MARCHI SENATRICE

E' meglio delle Carlucci , carfagna e pompini vari....e meglio di BASSOLINO .....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 15:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
sono iscritta alla tua newsletter da molto tempo, e le leggo tutte.
Però con quella di oggi "Caro ragazzo" mi hai toccato l'animo; è tutto vero ho 42 anni e la mia infanzia era proprio come hai discritto la tua: Fantastica! Cosa potremo lasciare ai nostri figli invece...? Combatterò e ti seguirò affinchè questo mondo ritorni pulito e colorato come allora. Grazie della tua energia!

Michela Balliana 13.03.09 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

secondo me...politici e preti...spesso hanno la pretesa di conoscere la realtà...ma solo la pretesa..

noi da piccoli in estate ..si andava a lavorare...per non oziare tre mesi... per imparare un mestiere e...raggranellare i soldini per vestiario e libri...

nel contempo maturavamo....

due anni fa..un mio amico...per aver mandato il figliolo a fare l'aiuto cuoco ( frequenta l'alberghiero)....ha risposto penalmente in tribunale per "sfruttameto di minore"....

orbene...i nostri pappo-politici "hanno deciso" che i ragazzi devono stare in casa sino a 30 anni..a carico di mammà...guardandosi (ben incorniciate ) quelle stupide lauree in scienze politiche ...scienza dell'informazione...scienze sociali...sociologia..etc...

noi pur avendo continuato a studiare...avevamo comunque un mestiere in mano che ..alla bisogna..ci avrebbe almeno resi INDIPENDENTI dai genitori..

...i nostri ragazi non possono andare a fare pratica...è lavoro nero e sfruttamento ....però in estate sulle nostre coste abbiamo 18.000 stranieri in nero nel settore alberghiero-turistico...

smetto...altrimenti mi gira il pallottoliere !!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 13.03.09 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno popolo di internauti masochisti.
......
Scusate l’O.T, ma è per una rettifica importante.
......
Giorni fa era stato postato che oggi le banche concedono i mutui a tasso variabile .
Avevo commentato che bisognava essere pazzi, coi tassi attuali, scegliere un mutuo a tasso variabile.
Ebbene, non sono gli Italiani ad essere ammattiti, ma sono le banche ad essere dei pescecani.
Mi spiego:se chiedete un mutuo oggi, vi vengono proposte le due soluzioni, tasso fisso e variabile.
Entrambi partono da una percentuale molto bassa, 2% - 2,50%.
Il ladrocinio (legale), è che nel tasso fisso, più appetibile, il tasso di interesse è determinato aumentando lo spread sull Eurirs* di 2,5 o 3,5 punti, tale da determinare un tasso finale del 5,70% - 6%.
Approfittano dei tassi attuali, non per permetterti di fare un mutuo più “umano”, ma per guadagnarci di più loro.
Nel tasso variabile invece, lo spread sull’Euribor** rimane su 0,90- 1,5 punto percentuale.
In parole povere: il tasso fisso sarebbe, molto più conveniente e tranquillo per il futuro, ma le banche fanno sì che tu sia praticamente obbligato a scegliere quello variabile, più conveniente a loro in previsione di un aumento di tassi.
Così è la vita, dove i potenti “cannibali” hanno sempre la meglio.
Ci sarebbe una banca che applica condizioni contrattuali interessanti, ma qui non si può dire.

*EURIRS
Tasso interbancario di riferimento utilizzato come parametro di indicizzazione dei mutui ipotecari a tasso fisso. E' diffuso giornalmente dalla Federazione Bancaria Europea ed è pari ad una media ponderata delle quotazioni alle quali le banche operanti nell'Unione Europea realizzano l'Interest Rate Swap.

**EURIBOR
Tasso interbancario di riferimento diffuso giornalmente dalla Federazione Bancaria Europea come media ponderata dei tassi di interesse ai quali le Banche operanti nell'Unione Europea cedono i depositi in prestito. E' utilizzato come parametro di indicizzazione

ernesto d. Commentatore certificato 13.03.09 13:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Certo che il popolo padano in quanto a farsi fregare dalla politica della leganord è imbattibile.
I padani hanno votato leganord pur sapendo che c'erano dei condannati in via definitiva dentro questo pseudo partito riformista.Sono convinto che tale scelta è legata, oltre all'ignoranza tipica dei dementi, anche da una personale immoralità dilagante al nord.
Molto la lega ha imparato dal cavaliere che in fatto di propaganda stà bersagliando tutti i giorni in tv con bossi cota maroni coglioni ecc ecc. con frasi che sanno solo di propaganda allo stato puro, ma di fatti non si vede uno iota!
Il popolo padano visto come si è ridotto mi fa venire il vomito.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 12:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belle parole Beppe, complimenti. Ma la colpa è anche di questi ragazzi che continuano a credere e votare questa gente ...

Paolo P. Commentatore certificato 13.03.09 09:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

un pò moscetto Anno Zero ... sino ad ora ?

quello col maglione viola... e quell'altro con la giacca senape ... roba da matti !

Paolo out of the blue (into the black) 12.03.09 22:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La mia generazione, invece, quella in mezzo, nata nel pieno boom economico, cresciuta in un mondo che cominciava ad inquinarsi, e non mi riferisco solo all’ambiente, è ambigua.
Ha potuto scegliere se allinearsi, accettando le “nuove” sporche regole oppure mettersi in gioco, rifiutandole.
In quest’ultimo caso condivide le sorti dei nuovi giovani.

Comunque sia, Beppe, nessuno è assolto, anche noi, io, siamo colpevoli perché non abbiamo lottato abbastanza, perché ci siamo appartati singolarmente, siamo diventati diffidenti, non abbiamo fatto corpo unico, abbiamo lasciato fare agli altri… e se non ci fossi stato tu a catalizzarci saremmo diventati vecchi ancora in cerca di futuro.

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.03.09 20:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

loro facciano quello che credono.
noi abbiamo le mani, e le alzeremo.

ma non per arrenderci :
per fargli una faccia così, a loro ed ai loro strumenti, anche se istituzionali.

lo abbiamo già fatto, ed avevano paura.
l'avranno ancora.


Pierfranco G. Commentatore certificato 13.03.09 13:16| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La sinistra è lotta permanente per la difesa e la conquista di una vita dignitosa per tutti! Tutto il resto è opportunismo! Tutto il resto è merda!

sancho . Commentatore certificato 13.03.09 14:36| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro compito
è aiutare il futuro
ad archiviarci come un passato esemplare
di cittadini che hanno provato a cambiare le cose.

E i vaffanculo che ci prenderemo per non esserci riusciti
saranno la giusta contropartita per le nostre attuali e future divisioni.

Complimenti a Di Pietro per il figurone che ha fatto ieri sera su La7,
molti meno a coloro che strumentalizzeranno tale dato per ricominciare a martoriare le palle con la storia di Di Pietro ultima speranza del mondo intiero.


Buonasera blog.
Ancora niente addiesseelle a casa,
e qui dal lavoro non posso starvi dietro.

Meglio per voi.
Non è consigliabile avermi alle spalle :)

Ecsidor Ics Commentatore certificato 12.03.09 19:06| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

lettera di un ragazzo ringraziando la generazione precedente

http://www.youtube.com/watch?v=HkhKjvriz_Q

http://www.youtube.com/watch?v=HkhKjvriz_Q

http://www.youtube.com/watch?v=HkhKjvriz_Q

http://www.youtube.com/watch?v=HkhKjvriz_Q

http://www.youtube.com/watch?v=HkhKjvriz_Q

http://www.youtube.com/watch?v=HkhKjvriz_Q

http://www.youtube.com/watch?v=HkhKjvriz_Q

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.03.09 17:10| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori