Stock options a Portofino

I consigli di Tronchetti
video_tronchetti.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Che cos'hanno in comune Tronchetti Provera e Luc Rousselet, manager della 3M francese? Niente. Il primo gode di impunità senza limiti, il secondo è stato sequestrato dai dipendenti dopo aver preannunciato dei licenziamenti.
Non è possibile, da nessun punto di vista, che ex amministratori di società, dopo averle spolpate, passino il tempo in villa e in barca a vela grazie a buonuscite e stock option milionarie. Non c'è carta, impegno scritto, contratto che tenga di fronte alle migliaia di licenziati di Telecom Italia, altri verranno, e a ex dirigenti milionari a Portofino.
Nel 2008 Bernabè ha "dovuto" onorare contratti firmati da Buora, ex vicepresidente di Telecom, per liquidare il gruppo di manager che ha portato Telecom vicina al fallimento. Quanto ha pagato Telecom, e quindi in via indiretta i suoi azionisti e dipendenti, per accompagnare alla porta questi signori? Ecco la classifica: Riccardo Ruggiero 17,3 milioni di euro, Carlo Buora 12,02 milioni, Enrico Parazzini 7,1 milioni, Massimo Castelli 4,5 millioni e poi via via tutti gli altri con cifre intorno ai tre milioni. Tra questi Gustavo Bracco ex capo del personale. In fondo alla classifica c'è Pistorio il presidente fantasma che ha ballato una sola estate con 1,2 milioni di euro. Buora si è preparato la fuga in anticipo. Lui firmò impegni vincolanti, lui ha incassato insieme ai suoi sodali. Un premio alla catastrofe. Quanti licenziati Telecom Italia verrebbero pagati con i milioni regalati agli ex dirigenti. Se sono stati licenziati lo devono a Tronchetti e Buora e Ruggiero e alla banda del buco.
In questi giorni si accusa Genchi, che ha operato su mandato della magistratura. Telecom Italia ha spiato migliaia di italiani senza nessun mandato. Perchè nessuno dice nulla? Tavaroli a chi rispondeva? Le decine di milioni di euro della società che ha speso chi li autorizzava? Questa gente ha fatto quello che ha voluto. Trasferito i divendi di Telecom agli azionisti, tra i quali lo stesso tronchetto dell'infelicità, invece di investirli nella società. Venduto decine di aziende strategiche. Fatto crollare il titolo. Esternalizzato migliaia di dipendenti. Spiato mezza Italia. Bernabè deve chiedere indietro i soldi e istituire un fondo a favore dei dipendenti in difficoltà. E' il minimo che si possa pretendere.

.......................................................................................................................

FREE BLOGGER

freebloggers_go.jpg

Inviate le vostre foto con la scritta: "FREE BLOGGER":
Invia una mail a freeblogger@beppegrillo.it con:
- Oggetto: il tuo nome
- Testo: indirizzo del tuo blog
- Allegato: la tua foto con un cartello "Free Blogger"
Le foto appariranno nella barra superiore del blog.

Diffondi l'iniziativa

Postato il 28 Marzo 2009 alle 15:15 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1523) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: 3M, Bernabè, Buora, Rousselet, Telecom Italia, Tronchetti

Commenti piu' votati


OT

Mi è venuta l'orticaria quando giorgia meloni oggi al congresso pdl ha detto: NOI SIAMO I FIGLI DI PAOLO BORSELLINO.
Spero che qualche TG stasera abbia il coraggio di farla risentire, in modo che tutta l'italia sappia che cuffaro, gasparri. mannino,dell'utri, previti,alfano,cicchitto,berlusconi vantano la paternità morale di Paolo Borsellino.
Non gli è bastato ucciderlo, adesso ne infangano la memoria appropriandosi dei valori di un uomo simile, spero che la famiglia del giudice, e soprattutto il fratello Salvatore si facciano sentire da questi porci e gli dicano che loro non sono degni neanche di nominarlo il nome dei Borsellino.

pasquale r., napoli Commentatore certificato 28.03.09 18:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 137)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMA CHE CI SCIPPINO INTERNET.

Prima che personaggi come il tronchetto facciano in modo di tarpare le ali ad internet interveniamo,compriamocela da soli la banda larga,magari satellitare e poi diffondiamola col WiFi col WiMax o come caxxo vi pare,ma rendiamoci indipendenti.

Oggi la diretta dall'auditorium di Genzano si è vista a rate molto dilazionate,senza capire il senso dei discorsi,non possiamo fare queste figure del cavolo,grazie a tutti per l'impegno,ma la rete doveva permettere a tutti noi di essere lì!!!

La dorsale Telecom è costata a tutti noi cittadini un botto di soldi,l'abbiamo pagata noi,pensiamo a come potremmo fare per dire la nostra sulla Telecom!

Grillo,non hai più le deleghe dei piccoli azionisti???

Facciamo un'OPA,facciamo lo sciopero della fame,facciamo qualcosa,questi ci chiudono il giocattolo!!!

FACCIAMOCI INTERNET DA SOLI!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 17:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 89)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Cos'anno in comune l'ex presidente del consiglio prodi e l'attuale presidente del consiglio berlusconi??

Nessuno dei 2 è riuscito ancora a farsi valere su coloro che non hanno pagato il preu (prelievo erariale unico, tassa sui videopoker) per 3 anni, causando un danno erariale allo stato Italiano equivalente al pil di una nazione medio piccola:

98.000.000.000 di euro!

...e i maledetti ci dicono che chi perde il lavoro deve darsi da fare...maledetti,

CHE DIO VI FULMIMI!!

...scusate ma, leggendo la prima frase del post non ho saputo resistere nel non fare quest'altro paragone. ;-)

max m. (m.m.), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 16:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 62)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Almeno i francesi fanno qualcosa. E in Gran Bretagna sta per eslpodere la guerra civile. E qui? Un cazzo?

Cazzoguardi - Commentatore certificato 28.03.09 17:14| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 54)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"In questi giorni si accusa Genchi, che ha operato su mandato della magistratura."

Oggi, caro Beppe, c'è stata una manifestazione a favore di Genchi, davanti a molte questure.
Anche davanti a quella di Lecce, noi del meetup "Salentini Uniti", ne abbiamo organizzata una.

Con triscioni, volantini, e cartelloni, abbiamo cercato d'informare i passanti.

La gente ci guardava con stupore, molti non sapevano, altri favevano finta di non vederci....

Noi del meetup ci siamo sentiti uniti, forti, e orgogliosi di essere lì.

Potevamo essere molti di più, ma non importa... Sarà per la prossima volta.

Tra i passanti, ho notato molta indifferenza, e,
anche se messi al corrente della situazione, non si sono uniti alla manifestazione.

Perchè? Esiste un modo efficace per smuovere le coscienze?
Perchè molti restavano insensibili?

A queste domande sto cercando di dare delle risposte, perchè è da qui che bisogna partire.
Dobbiamo cercare di coinvolgere i cittadini, che pur sapendo, restano inerti.

Magari ci fosse un Beppe Grillo in ogni città, una persona di spicco, forse le cose andrebbero diversamente.

Con affetto, un abbraccio a tutte le persone di buona volontà!


CI SONO 338 ISCRITTI IN DUE GIORNI!!!!

Vuoi aderire perché Banca d'Italia diventi di proprietà del popolo?


http://www.facebook.com/group.php?sid=2340436be371afc5015c7e41be19c797&gid=63712605825


La seguente proposta é un invito alla riflessione per evidenziare il fatto che attualmente la Banca d'Italia é di proprietà delle banche stesse:

infatti la Banca d'Italia é di proprietà al


45% circa di INTESA SANPAOLO;
30% circa di UNICREDIT CAPITALIA;
15% circa di ALTRE BANCHE E ASSICURAZIONI;
5% circa INAIL;
5% circa INPS.


Nel sito della Banca d'Italia c'é scritto che essa é un "istituto di diritto pubblico"!!!!

LA REALTA' E', INVECE, CHE IL CONTROLLATO E' IL CONTROLLORE E IL CONTROLLORE E' IL CONTROLLATO.

Aderisci all'iniziativa dimodoché la Banca d'Italia diventi di proprietà del popolo italiano:


IN QUESTA MANIERA LE BANCHE VERREBBERO CONTROLLATE DA UN ORGANO ESTERNO COMPOSTO DIRETTAMENTE DAI CITTADINI.


Marco Calì, consulente finanziario indipendente.

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ ...... é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!


http://www.facebook.com/group.php?sid=2340436be371afc5015c7e41be19c797&gid=63712605825


Ieri ho ascoltato un po' di "discorso" fatto da silvio.
Una retorica nauseabonda. Un cumulo di banalità, di parole tanto altisonanti quanto vuote, insulse, false.
La parola più usata (abusata) è stata "libertà" seguita da "popolo".
Il suo credo fondante è "prima la libertà dell'individuo e dopo lo stato".
Ma di quale libertà va cianciando? Quella che ha assicurato a noi tutti con la demenziale legge sul testamento biologico? quella che mette l'esercito contro popolazioni che lottano per i propri diritti (minoranze che ostacolano il buon funzionamento dello stato e ...della Impregilo!) e non l'esercito contro la camorra e l'avvelenamento di una terra sfortunata? O forse la libertà di essere informati sulla condotta di chi ci governa bloccando magistrati e consulenti scomodi?
"Prima la libertà e dopo lo stato". Io ho i brividi ascoltando questo concetto. Nessuno se ne accorge ma è di una pericolosità inaudita. In nome di questa fantomatica libertà si accingerà a fare quello che cazzo vuole!!
Ma cos'è la libertà al di fuori (prima) di uno stato, al di fuori di una organizzazione democratica, cioè condivisa. La grandezza della libertà di ognuno è nella misura in cui ognuno rispetta la libertà dell'altro. E' nella misura in cui ognuno è uguale a chiunque altro nelle aspirazioni, nelle possibilità di effettuare, RISPETTANDO LE REGOLE DI UNO STATO DEMOCRATICO, qualsiasi elevazione sociale.
La libertà di silvio è un inganno. Una libertà "prima" dello stato è giungla, è legge del piu' forte, è prevaricazione e annientamento degli ultimi. La sua rivoluzione di libertà non è uno stato democratico, non è un paese per i miei figli. La sua rivoluzione è il completamento del piano di rinascita di gelli.
E ci riuscirà. Fagociterà nel ventre del PDL anche casini, arriverà al 51% (l'unica speranza, paradossalmente, resta la lega).
Ci riuscirà perchè in Italia è più facile aggregare su questioni di "pancia" che su questioni di mente, di cuore, di ideali.


Stasera scatta l'ora legale;
ormai questa, è l'unica cosa legale rimasta in Italia......
Luigi Bonardo
---------------------------------------------------

Vecchio titolo anni '80 della rivista "Cuore":
"Scatta l'ora legale, panico tra i socialisti"

Paolo Cicerone, 'Ndranghetown Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 18:48| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CI PIACE SOLO PIANGERCI ADDOSSO?
VISTO CHE IL MIO POST DELLE 16.58 NON L'AVETE LETTO...VE LO SPIEGO SEMPLICE SEMPLICE:
BUONE NOTIZIE SUL FRONTE INTERNET.


L'Europa: niente disconnessione dal web, nemmeno per i «pirati»
Approvata a larga maggioranza la "Raccomandazione sulle libertà fondamentali su internet".

Ennesima importante dichiarazione sull’importanza dell’accesso ad internet come diritto fondamentale del cittadino digitale.

La raccomandazione presentata al Parlamento europeo dal socialista Stavros Lambrinidis (Grecia) sul «rafforzamento della sicurezza e delle libertà fondamentali su Internet» è stata approvata con una schiacciante maggioranza di 481 contro 25 (21 gli astenuti).

Nel testo viene indicato chiaramente che:

1) Internet «dà pieno significato alla definizione di libertà di espressione»;

2) «può rappresentare una straordinaria possibilità per rafforzare la cittadinanza attiva»;

3) il monitoraggio del traffico web «non può essere giustificato dalla lotta al crimine»;

4) l’accesso a internet «non dovrebbe essere rifiutato come sanzione dai governi o dalle società private»

5) le ricerche in remoto, dove previste dalla legislazione nazionale, devono essere condotte «sulla base di un valido mandato delle autorità giudiziarie competenti» e devono sempre preferirsi le ricerche in diretta a quelle in remoto visto che queste ultime “violano il principio di legalità e il diritto alla riservatezza».

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 17:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Sindaco Alemanno blocchiamo la città come e quando ci pare» e poi «Roma Libera» gli slogan dei ragazzi dei centri sociali. «Se ci bloccano il futuro noi blocchiamo la città» cantano e poi ancora: «Ma quali divieti, ma quale zona rossa, occupiamo tutto, Roma e tutta nostra».


ROMA E' NOSTRA

Free Blogger 28.03.09 16:33| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento

....e intanto a giugno milioni e miloni di persone voteranno Berlusconi....

Mi viene il vomitoooooooooooo

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 18:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

londra, 15mila in corteo in vista del G20

Roma, Cobas e Onda in piazza contro il G8
La manifestazione è autorizzata ma toccherà alcune zone "proibite". Cuscinate davanti al ministero dell'Istruzione


ROMA - L'Onda degli studenti e i sindacati di base in piazza a Roma contro la riunione dei ministri del lavoro del G8, in programma da domenica a martedì.

«G14 con i responsabili della crisi; noi con i lavoratori, i disoccupati e i precari»

è lo striscione che apre la manifestazione organizzata da Cub, Cobas e Sdl.
Il corteo è partito da piazza della Repubblica e terminerà in piazza Navona.

Secondo gli organizzatori ci sono 6mila manifestanti, venuti da tutta Italia. «Come abbiamo sfidato le ordinanze sui cortei a Roma, così sfidiamo le nuove leggi liberticide sugli scioperi» spiegano i sindacati dal megafono sistemato sul camion che fa strada al serpentone.

La manifestazione infatti è autorizzata ma toccherà alcune zone proibite dal protocollo sui cortei.

In piazza della Repubblica si sono radunate anche tre manifestazioni non autorizzate di studenti, senza casa e centri sociali.

Alla manifestazione dei Cobas partecipano il segretario del Prc Paolo Ferrero, l'esponente della Sinistra Paolo Cento e il consigliere regionale del Lazio Luigi Nieri....

PETARDI E UOVA - In via Cavour alcuni studenti si sono staccati dal corteo per lanciare vernice rossa, uova, petardi e fumogeni contro la Banca Unipol e l'agenzia immobiliare Pirelli Re.

Sui muri e sulle vetrine è stato scritto «case per tutti» e «ridatece i sordi». Alcuni fumogeni hanno spaccato la vetrata della banca.


BEPPE hai visto i ragazzi dell'ONDA che belle persone...dobbiamo unirci x colpire DURO..

ENZO D., BARI Commentatore certificato 28.03.09 17:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIUSTIZIA ...CI VUOLE SOLO GIUSTIZIA !!

PIAZZALE LORETO PER ESEMPIO E' STATA GIUSTIZIA !!!

ORA...O QUESTA FECCIA SATANICA VI AMMAZZERA' TUTTI! !

juan miranda 28.03.09 16:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione


COME L'HANNO PRESA IN CULO I BILDERBERGS !!!
COME DUOLE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Sentite qua come si lamenta quel pezzo di Merda di Jay Rockefeller ... dice che Internet non dovrebbe essere mai esistita su C-Span !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=Ct9xzXUQLuY&eurl


http://wakeupfromyourslumber.blogspot.com/2009/03/jay-rockefeller-internet-should-have.html

Prison planet ha scovato questo video e postato !!

Ormai stanno facendo di tutto per considerare Internet una minaccia alla sicurezza nazionale e Mondiale. Ha perfino affermato che era meglio se rimanevamo al tempo dei giornali (traduco all'eta della pietra dell'informazione).

Questo video Beppe vale un Post durante il G 20 !!

Ora che vengono sputtanti in contemporanea non ci vogliono stare, non riescono piu' a controllare il mondo come volevano loro come ai vecchi tempi!

Mandate questo video in qualche sito Inglese se lo vedono gli Inglesi di East London .. e' la volta che li impiccano davvero questi Banchieri Inglesi!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 28.03.09 16:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Onda torna in piazza. E sfida il divieto a manifestare


Torno adesso dalla manifestazione. Bellissima e partecipata. In cui si e' affermato il principio che noi non accettiamo divieti.

Solo per questo valeva la pena di scendere in piazza.

Abbiamo fatto il percorso che volevamo, in pace e senza violenza.
Pronti a ribattere qualunque provocazione delle forze del disordine.

ROMA E' NOSTRA!

Non si accettano divieti fascisti, non si accetta la criminalizzazione dei movimenti, antagonisti.

Contro il G14 contro le politiche liberiste che cercano di far pagare la crisi a lavoratori, precari, migranti, e studenti.

Il protocollo e' carta straccia. Il diritto al dissenso non si tocca!!

S^imonetta S^trangiu 28.03.09 21:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO BANDITI;

i manager in genere salvo qualche rara eccezzione sono BANDITI che hanno come primo obbiettivo la razionalizzazione delle risorse umane,adesso lo sfruttamento si chiama cosi.altro obbiettivo l'ottimizzazione dei processi produttivi,altro eufemismo per definire l'esasperazione dei ritmi di lavoro.poi alla fine di queste encomiabili condotte se l'impresa produce redditi va bene, se li dividono con la proprietà se è in perdita battono cassa con lo stato ,vedi Marcegaglia,che essendo amministrato da un capo banda,i soldi glieli dà tanto è il primo segmento della filiera produttiva,i lavoratori,a pagare.
VI DOMANDO COSA MERITANO QUESTI MODERNI BANDITI,QUESTI AFFAMATORI DI POPOLO?

io lo so cosa meritano e so che purtroppo non avranno cio che meritano,grazie ad un popolo narcotizzato che spesso applaude i propri carnefici.pochi non ci stanno a questo ed io sto con questi pochi,per il momento non posso fare molto ma almeno posso URLAREEEEEEEEEE
la mia rabbia,urliamo tutti ad ogni occasione vuoi vedere che altri ci sento e urlano con noi.....

vi aspetto quì;

http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 17:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BORGHEZZIO PEZZO DI MERDA

http://tv.repubblica.it/copertina/borghezio-lezioni-di-fascismo/31106?video

franco f. Commentatore certificato 28.03.09 16:48| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione


In questi giorni si accusa Genchi, che ha operato su mandato della magistratura. Telecom Italia ha spiato migliaia di italiani senza nessun mandato. Perchè nessuno dice nulla?

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Oggi si è manifestato Pro Genchi in
moltissime città .
Voglio vedere chi manifesterebbe per
il Tronchetto Brizzolato !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 16:09| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CRISI
LA RUSSIA OFFRE A QUELLE PERSONE RIMASTE SENZA
LAVORO UNA DISOCCUPAZIONE DI UN ANNO PER ANDARE
A VIVERE NELLE CAMPAGNE,COME UNA VOLTA.
DOVE GLI SARANNO VENDUTI DALLO STATO GLI ANIMALI DOMESTICI DA ALLEVARE GIA VACCINATI GLI VERRANNO
DATE PIANTE DA COLTIVARE.
COSI FACENDO AVRANNO COME PRIMO CLIENTE LO
STATO ICREMENTANDO L ECONOMIA.
SI EVITERA DI ANDARE A COMPRARE ALL ESTERO
RIDUCENDO COSI I COSTI DI MOLTI PRODOTTI
ALIMENTARI

OH QUESTI HANNO COPIATO DALLE LISTE CIVICHE

ELIMINARE LE FILIERE LUNGHE
AIUTARE I CONTADINI LOCALI
MENO INQUINAMENTO PER L ELIMINAZIONE DEI LUNGHI
TRASPORTI
ABBASSAMENTO DEI PREZZI
E MAGARI CIBI PIU GENUINI
MENO DIPENDENZA DAL PETROLIO

Antonio Iefalo, ventimiglia (im) Commentatore certificato 28.03.09 18:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI PORTA SFIGA !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 18:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In francia al tronchetto lo avrebberò già da un pezzo buttato a mare!

t. z. (duke fleed), vialattea Commentatore certificato 28.03.09 20:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

È PER PURO E LIBERO SFOGO, OPPURE… ?

“I popoli, una volta avvezzi ad avere padroni, non sono più in grado di farne a meno.”
Jean Jacques Rousseau

Grillo qualche tempo fa postò qualcosa che aveva a che fare con il libro di P. Lafargue “Il diritto alla pigrizia”. (ma non ricordo più cosa) L’altro giorno mi ha scritto un blogger (con cui sono in corrispondenza privata), il quale mi ha fatto sapere di possedere anche lui quel libro ed io di rimando gli ho inviato un’e-mail per porlo difronte ad una certa realtà d‘oggigiorno.
Però mi è sembrato giusto farla conoscere anche a… “voi”. (solo a quelli che mi capiteranno vicino… se riuscirò ad essere postato)

Allora, come con lui, così anche con voi a pag. 78 di quel libro si legge questa frase:
“Più i miei popoli lavoreranno, meno numerosi saranno i vizi, scriveva D’Osterode a Napoleone, il 5 maggio 1807. Io sono l’autorità… e sarei disposto a ordinare che la domenica, passata l’ora delle funzioni religiose, le botteghe siano aperte e gli operai restituiti al loro lavoro”.

Ed io in riferimento a questa volontà di allora gli ho scritto:
“Io non so nel paese dove lei ‘vive’, ma qui dove ‘vivo’ io, la domenica sono aperti negozi e supermercati (e si può consumare anche il… pane fresco, sempre se hai i soldi o se lo… rubi!). Ieri D’Osterode lo paventò soltanto, oggi, nonostante il diminuito bisogno di forza-lavoro, dovuto al forte sviluppo del progresso e delle macchine (solo per il Capitale), con l’esclusione sempre più intensa del lavoro dell’uomo, mi sembra ‘giusto’ (ironia) che la volontà D’Osterode prenda piede e si realizzi e il Capitale possa fare quello che vuole e meglio crede. E naturalmente la Chiesa tace se è il solito potere a disporlo e noi siamo tutti più… ‘virtuosi’! Se non portiamo noi lavoratori i rimedi sarà sempre peggio e se non troppo… tardi!”
Aggiungo: non saranno certamente la destra, né la sinistra, né i cattolici a cambiare le cose. Ormai ne abbiamo buone e fondate ragioni storiche!

DOMENICO COLITTA 28.03.09 18:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo:

"Che cos'hanno in comune Tronchetti Provera e Luc Rousselet, manager della 3M francese?..."
*************************

Ma che cojoni!!!
Basta co'sta tarantella! Cosa vuoi che abbiano in comune se non l'essere due fascisti di merda?

Possibile che corri ancora appresso a queste chimere? Questa feccia non mollerà mai un centesimo del malloppo, se li sono cuciti nel culo i denari rubati: vanno eliminati fisicamente e solo dopo l'autopsia si potrà recuperare il bottino, poi delle salme vuote potranno pure farsene mummie a perenne memento!
Siamo alla nascita del nuovo partito fascista, siamo a un nuovo mussolinismo altro che berlusconismo, il capitale ha dato in pasto all'opinione pubblica un ciarlatano deficiente come fece con il duce per camuffare il cammino sotterraneo di un fascismo per niente domato o debellato, e qui stiamo ancora a cincischiare sul da farsi per sputtanare il tronchetto: ma sti cazzi!!!
Oggi chi non denuncia questa "novità" pur avendo megafoni e media a disposizione non può essere scevro da sospetti...

'a panzone genovese, ma da che parte stai?!?

Questa gente va lasciata "passeggiare" in solitudine per le strade, senza scorte o gendarmi a proteggerli e ad aiutarli, e per fare questo bisogna insegnare ai dipendenti la storia: quando passano le immagini dei guardiaspalle con lo sguardo tagliente tesi a proteggere i loro padroncini è il livello più alto del disgusto che assale il più tollerante dei cittadini, spesso l'ignoranza li conduce su quel cammino.
Questa complicità va eliminata per prima, il collaborazionista è più feroce e dannoso del tiranno stesso, Fini è più pericoloso di Berlusconi, Draghi lo è più di Brunetta, Veltroni più di Calderoli, D'Antona lo era più di Tremonti, Biagi più di Casini... e così via, mischiati, basta fare l'elenco dei "firmatari" ufficiali e non della costituzione del nuovo partito fascista.
I supporter lavorano più dei rappresentanti, sono i più preziosi sostenitori del tiranno in ascesa.

Hasta zozzoni...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 29.03.09 12:48| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IERI IL MIO COMMENTO CHE INVITAVA A SOSTENERE LA CANDIDATURA DI SALVATORE BORSELINO HA RICEVUTO 63 PREFERENZE.OGGI LEGGO CHE IL COMMENTO PIU'VOTATO QUELLO DI PASQUALE RIPORTA UN'AFFERMAZIONE FATTA AL CONGRESSO PDL "SIAMO GLI EREDI DI PAOLO BORSELLINO". QUESTO MI CONVINCE ANCORA DI PIU' DELLA NECESSITA'DELLA CANDIDATURA DI SALVATORE BORSELLINO (SEMPRE CHE SIA D'ACCORDO).E' NECESSARIO SOSTENERLA CON I VOSTRI VOTI PERCHE'PRESCINDENDO DALLE SUE INDISCUSSE QUALITA'E DALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO MAFIOSO LA SUA PRESENZA PUO' CONFERIRE REALTA'AD UN MOVIMENTO DI PERSONE ONESTE DESIDEROSE DI INVERTIRE L'ANDAMENTO POLITICO DEL NOSTRO PAESE.LA SUA FIGURA POTREBBE APRIRE GLI OCCHI A TANTI ITALIANI IPNOTIZZATI DALLE TELEVISIONI IN QUANTO FRATELLO DI UN"EROE NAZIONALE"A CUI PERFINO I NOSTRI POLITICI SONO OBBLIGATI TUTTI GLI ANNI A RENDERE OMAGGIO NEL GIORNO DELLA COMMEMORAZIONE . NON POTREBBERO CALUNNIARLO DIRETTAMENTE E POTREBBE AVERE QUELLA VISIBILITA' CHE A MOLTI NON E' CONCESSA.QUESTO SAREBBE UNA GROSSA OPPORTUNITA'PERNOI E PER LUI STESSO CHE POTREBBE CONTINUARE LA STRADA APERTA DA SUO FRATELLO E DALL'AMICO FALCONE.VOTATE PER MANTENERE VISIBILE L'APPELLO. DOIT

giacomo r. Commentatore certificato 29.03.09 04:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Cioè i sardi avendo votato per lo psiconano si meritano la cementificazione e i licenziamenti di massa, ad un certo punto se ti piace prenderlo nel didietro allora prenditelo e non venire a piangere e recriminare dopo. Ma come si fa ad essere così cerebrolesi da aver votato lo psiconano in Sardegna? ADESSO CARI SARDI GODETEVI UN'ESTATE PIENA DI MERDE PADRONALI IN PARATA NELLE VILLE ABUSIVE DELLA COSTA, GODETEVI GLI STILISTI, MAFIOSI, TROIE E VELINE STESI AL SOLE A SCORREGGIARE ALLA FACCIA VOSTRA.

O se vi siete pentiti della vostra coglionaggine, datevi da fare e spaccate tutto, inutile recriminare, agite, rovinate l'estate alle troie padronali. Ma sul serio!


Cazzoguardi - Commentatore certificato 28.03.09 17:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei complimentarmi con

Paolo papillo

Sancho

Maximus spqr

Jack Torrence

Li reputo i migliori...

Piero Coco 28.03.09 18:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'OSCURANTISTA

Sono oscurantista e a favore della pena di morte.
Dico sul serio.
Tutti i managers che hanno spolpato aziende sane, licenziato lavoratori italiani, delocalizzato, esternalizzato, distrutto interi settori produttivi e giocato con la finanza ,così come i boiardi di stato andrebbero passati per le armi mediante iniezione letale o fucilazione.
Ovviamente dopo aver restituito anni ed anni di agevolazioni, incentivi, stock options, liquidazioni ecc ecc
In USA siamo all'ergastolo, io chiedo qualcosa di più.
Giocare con la vita delle persone e con le risorse di un paese è un crimine inaccettabile...

Mauro Maggiora, Genova- Centro Storico Commentatore certificato 28.03.09 18:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Bernabè deve chiedere indietro i soldi e istituire un fondo a favore dei dipendenti in difficoltà. E' il minimo che si possa pretendere."
Beppe Grillo

Sono più che d'accordo, lo stesso atteggiamento si dovrebbe tenere nei confronti di tutte le altre aziende (mi viene in mente la FIAT) che hanno ricevuto aiuti di stato per delocalizzare e/o lasciare a casa i lavoratori dopo averli sfruttati.

Anzi sarei ancora più drastico: tutti gli aiuti di stato (compresa la cassa integrazione che sono SOLDI DEI LAVORATORI) vengano immediatamente restituiti da sti cialtroni di manager con le pezze al culo e se non li hanno gli si requisisca immediatamente ogni bene comprese le aziende che diventeranno finalmente pubbliche.

Follia? Utopia? Comunismo?
No! LIBERO MERCATO.....quello vero!

Paolo Cicerone, 'Ndranghetown Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 16:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

gli elettori di berlusconi si dividono in tre categorie;
1°) affaristi,evasori fiscali,corruttori-mafiosi ,furbetti del quartierino e compagnia similare.
2°)aspiranti alle categorie sopraindicate,aspirazione che probabilmente non vedranno realizzasi,ma tant'è.
3°)da quelle persone che aspettano e sperano che dalla tavola dove le classi agiate gozzovigliano gli venga lanciato qualche tozzo di pane.dai vigliacchi che hanno rinunciato a lottare per i loro diritti e confidano nel buon cuore del potente di turno.

con questa gentaglia nessun dialogo è possibile,sono il nemico e basta.dalla mia vita li ho cancellati.chi dialoga con questa gente è della loro pasta.

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.09 11:29| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

EDIZIONE STRAORDINARIA
EDIZIONE STRAORDINARIA
EDIZIONE STRAORDINARIA


Su "LA NAZIONE" di oggi, in prima pagina !

UN GRUPPO DI IGNOTI, TRAMITE UN SERVER ALL'ESTERO STA' METTENDO NOMI E COGNOMI DI POLIZIOTTI "di regime" CON TANTO DI NOMI E COGNOMI E "CREDO" ANCHE INDIRIZZI! OVVERO I POLIZIOTTI CHE MANGANELLANO ALLE MANIFESTAZIONI!

RAGAZZI SE FOSSE VERO....PREVEDO CASINI E MAZZATE!

;-)

Spider Blade Commentatore certificato 28.03.09 20:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stasera scatta l'ora legale;
ormai questa, è l'unica cosa legale rimasta in Italia......

Luigi Bonardo Commentatore certificato 28.03.09 17:25| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Carmine D.

Quando Berlusconi parla di libertà esprime due concetti.

Il primo, predominante, è quello relativo alla sua libertà, quella di poter commettere qualsiasi reato senza per questo essere indagato e processato.

Il secondo, ma non meno importante, è quello di privare il cittadino comune di ogni tipo di libertà.
Un popolo in catene ed ignorante è più facilmente amministrabile.

Pertanto, è vietato protestare, è vietato decidere della propria vita, è vietato chiedere giustizia, ecc.

Il suo scopo principale, infatti, è attorniarsi di "signorsì", pronti a difenderlo come fosse un dio, vedi Ghedini, Dell'Utri, Previti, Fini, Bossi, Schifani, Cuffaro, Mastella, Alfano, Capezzone, Gasparri, La Russa, ecc.,

e di industriali mafiosi e corruttibili, Impregilo, Tronchetti della felicità, i vari Colaninno ecc., tutta gente con pesanti carichi pendenti sulle spalle e abbondantemente gratificata dal Silvio per fedeltà ed abnegazione.

In sintesi la libertà per questo signore è: o sei con me o sei "nulla".

La sinistra è morta perchè schiacciata dalla morsa granitica creata da questo essere corrotto e corruttore, ed anche perchè non ha saputo o non ha voluto opporsi al suo tragico e deleterio disegno.


cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 19:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao belli!
A che punto è la rivoluzione, quanto manca? ....

Tronchetti si permette di darci consigli... ne ho io uno per lui...SCAPPA! SCAPPA IL PIU' LONTANO CHE PUOI! corri senza mai voltarti! Perchè tra poco ti vengono a prendere te e tutti i tuoi compagni di merende.... questo è quello che io credo che a breve possa avvenire!

C. Z. Commentatore certificato 28.03.09 18:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Quando Mazzini con gli Inglesi finanzio' la spedizione dei Mille,
raccolse un cifra pari a Mezzo Miliardo
di euro attuali.
E con questi soldi si corruppero tutti
gli ufficiali Borbonici.
E questi ufficiali lasciarono
la porta aperta a Garibaldi.
E' iniziata cosi' la nostra Storia Unita'
E questa la nostra italia.
Non è figlia di una Dea, piuttosto
di una 'lucciola'
Quindi non vi meravigliate molto
della corruzione di oggi.
Quella del passato era ben peggiore.
Questo Grillo dovrebbe dirlo!

Pippo J. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 15:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONGRESSO PDL:
I LIBRI DI STORIA POSSONO APRIRSI PER METTERE NERO SU BIANCO QUELLO
CHE UN SOLO UOMO HA REALIZZATO IN POCHI ANNI DELLA SUA VITA!
TUTTO IL RESTO E' IL NULLA!

P S I C O N A N O M A G N A C C I A 28*03*09 17:57

===========++++++++++++++++++++++++


IN EFFETTI E' VERO ....TUTTO IL RESTO E' NULLA...

COME SONO STATI E SONO NULLI I FINI e BOSSI
COME SONO NULLI I DALEMA e FASSINO
SONO NULLI I UOLTER e I MASTELLA

E GLI ALTRI STANNO TUTTI ESPOSTI CON IL CARTELLINO
DEL PREZZO....

E' UNA GRANDE SODDISFAZIONE PER GLI ITALIANI VERI
AVERE STA FECCIA IN PARLAMENTO ....

UNA VERA SODDISFAZIONE DA SENTIRSI UN PURO COGLIONE ITALIOTA ALL'ESTERO !!!!

PERCHE' LO SANNO BENE ALL'ESTERO CHE VIVIAMO NEL
"""" NULLA """"

solo LENIN_DI PIETRO ci salverà 28.03.09 18:30| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eni, Telecom Italia, Enel e Finmeccanica: all'Ue non piace la 'golden share' del Tesoro

26 marzo 2009

La Corte di giustizia europea ha oggi condannato l'Italia per la golden share, lo strumento che riserva allo Stato l'ultima parola sulla gestione di determinate società per azioni.

L'Italia per la Corte europea ha violato le regole del Trattato Ue sul libero stabilimento e la libera circolazione dei capitali.

Per i giudici europei la mancanza di precisione sulle circostanze che consentono di esercitare questi poteri pregiudicano gli investitori che non sanno quando questi poteri possono trovare applicazione.

Nel mirino i poteri speciali di opposizione all'assunzione da parte di investitori di partecipazioni rilevanti, che rappresentino almeno il 5% dei diritti di voto, e alla conclusione di patti o accordi tra azionisti che rappresentino almeno il 5% dei diritti di voto; veto all'adozione delle delibere di scioglimento delle società, di trasferimento dell'azienda, di fusione, di scissione, di trasferimento della sede sociale all'estero, di cambiamento dell'oggetto sociale, di modifica dello statuto che sopprimono o modificano i poteri speciali, la nomina di un amministratore senza diritto di voto.

Una di queste clausole, ricorda la Corte, è stata inserita negli statuti di ENI, Telecom Italia, Enel e Finmeccanica.

"Questo -si legge- scoraggerebbe gli investitori che intendono stabilirsi in Italia al fine di esercitare un'influenza sulla gestione delle imprese.
Inoltre esso va oltre quanto necessario per tutelare gli interessi pubblici che ne costituiscono l'oggetto".

http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=112146

Silvanetta P. Commentatore certificato 28.03.09 21:24| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLITICI: STRUMENTI DI RAGGIRO DI MASSA.

politici nelle tv + programmi immondizia: lauto abbinamento.

Quanto scommettete che attraverso lo stimolo mediatico intendono candidare il "principe", in modo da prendere per culo quella massa di decerebrati che necessitanto di esorcizzare le proprie insicurezze adulando il tizio che si fregia di corona e vessilli!?

Si accettano scommesse... i media attraverso tecniche di marketing use per imporre i beni nel mercato lo stanno già propagandando...

Vedremo...

... gli italiani popolo di spaghetti e mafia hanno bisogno di padroni, uno in più fa sempre comodo....

"Il principe ecco il principe, ooooo!"

Che merda di paese!

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 29.03.09 15:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO STO CON GENCHI OGGI A PALERMO:

http://www.youtube.com/watch?v=UN3hZwoC0G4

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 28.03.09 20:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Bernabè deve chiedere indietro i soldi e istituire un fondo a favore dei dipendenti in difficoltà. E' il minimo che si possa pretendere.

Beppe Grillo..

Caro beppe.. adesso BASTA.. non è più il momento di accontentarci sempre del male minore.. del minimo indispensabile,in altre nazioni.. quelle legalmente serie.. l'unica alternativa per gente come questa è LA GALERA e LA CONFISCA DEI BENI..

Come italiano e come cittadino non mi voglio più accontentare più..
Questo "signore" ,non solo deve rendere il dovuto solo per istituire un fondo pro dipendenti.. ma gli si deve togliere tutto quello che ha preso DISONESTAMENTE.. compresa AFEF ^-*

Scherzi a parte.. per loro l'unica alternativa non deve essere la fuga.. ma la GALERA!!

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 28.03.09 18:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tronchetti Provera!
Presidente della Pirelli!

la Pirelli è entrata nel mercato immobiliare nel 1992.

il governo vuole liberalizzare e legalizzare la cementificazione selvaggia.

che ci sia un legame?

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 16:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Piccolo particolare da ns presidente dal consiglio, presidente da suo partito di persone non raccomandabili, dal milan , sicuramente presidente de qualcuna loggia eversiva anche.


SUa villa di arcore stata comprata a soli 500 milioni di lire, nel 1974, dalla marchesa AnnaMaria Casati Stampa, all'epoca orfana e minorenne, tramite il Suo tutore, Cesare Previti.

Ogni giorno escono fatti come questi da tanto bella e signorile persona


forza ladri

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.09 13:46| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ cettina

Veramente non è che, con il mio sottocommento della notte scorsa, intendessi dire proprio quel che hai detto tu.

Per me, la forza delle idee deve prevaricare tutto: avversari in primis, poi disturbatori, spammatori & troll in generale. Ma anche - e soprattutto - la censura!
Se non so dibattere con un avversario, significa che son debole o debole è il concetto che cerco di sostenere.
Se non ho la capacità di ignorare le stupidaggini dei troll, la mia debolezza li favorirà.
In entrambe i casi non ricorrerei MAI all'uso della censura, perché lo reputo lo strumento al quale ricorrono i mediocri, ancor prima di reputarlo un sopruso.

Non sono qui per farmi omologare: io non mi sento a scuola e non vedo nessun maestro. Maestro per me lo è colui che mi insegna cose nuove e che mi regala un idea. In questa forma, di maestri, ne vedo tanti, in questo blog. E sono tutti coloro che postano intelligentemente, dai quali ho imparato molto. Ma ho notato con curiosità che spessissimo costoro sono OT, come quasi sempre accade al sottoscritto. Credo che sarebbe un vero guaio censurarli: per me sarebbe la morte certa di questo blog. Almeno nei suoi propositi e nelle sue idee libere.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 29.03.09 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Francia sequestrano i Manager scrocconi...

In Italia fanno gli scemi con i cuscini.

Critical warning, System32 Commentatore certificato 28.03.09 20:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento


Vi ricordate quando eravamo giovani quando giocavamo sotto casa c'era sempre un gruppetto di amici con cui divertirsi e passare il tempo.

Quando c'era tra questi uno che era un po' fetente lo si diceva in giro con il passa parola ma piu' del quartiere non andava.

Ora che i fetenti fanno sempre le stesse cose, basta postarlo sui Blog e nel giro di un'ora fa il giro del mondo e le fetecchie hanno la reputazione sporca ed infangata come meritano ..
come gli brucia !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Chiudi, filtra internet ahahahahahah che spasso!
Stanno nuotando nel fieno non sanno piu' che fare ora pure l'Europa ha detto che Internet non si tocca!

Devono schiompareeeeeeeeeeeeeeeeee vero Cuffaro di questa coppola di minchia ??????????????????

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 28.03.09 20:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

fonte corriere.it


A BAVARI, NELL'ENTROTERRA GENOVESE
Geometra perde il lavoro e si impicca
Tragica fine di un uomo di 55 anni. In due biglietti racconta l'inutile ricerca di un nuovo impiego


FERMIAMOCI UN ATTIMO A RIFLETTERE E PARLAIMO DI QUESTO.
LASCIAMO STARE BELUSCONI ,IL CONGRESSO PDL,GRILLO GENCHI TRAVAGLIO.PARLAIMO DI QUESTO POVERACCIO.UAN PERSONA COMUNE ,UNO DI NOI.
LA DISPERAZIONE STA ARRIVANDO,IO NON MI VOGLIO FARE COGLIERE PREPARATO,PIUTTOSTO CHE IMPAZZIRE PASSIVAMENTE PREFERISCO BATTERMI.

IL MIO CONTATTO SKYPE E' APERTO.

PAOLO PAPILLO

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.09 18:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

porca vacca...
stamattina per arrivare da mia madre, tre chilometri dentro Roma, 69 (almeno il mr è bello)minuti di traffico...sapete per quale motivo?
Tutti a vedere l'allegra banga bassotti che si spella le dita ad applaudire il più grande statista latitante ....poi torno a casa vicino termini, sento musica, ragazzi che esternano le proprie idee e sui "giornali" parlano di anifestazioni non autorizzate (chissà perchè, min.maroni dei miei Maroni)e di due ragazzini che hanno imbrattato una banca.Forse c'è un qualcosina che non và...

vanina p., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.03.09 18:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

TITOLI TOSSICI

Oltre a quella economica, è precipitata anche la Borsa delle onorificenze...
Onorevole, Deputato, Senatore, Grande Ufficiale, Cavaliere, Commendatore, ecc...
Nell'Italia di oggi tali titoli, basti vedere chi li porta, hanno perso il seppur minimo valore.
La miseria e il decadimento che attualmente li caratterizzano li riconducono ad un'unica, più appropriata, qualificazione...
Quella di bandito!

nonno arzillo Commentatore certificato 28.03.09 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Quando mi hanno detto che il nuovo inno del pdl si intitola "meno male che silvio c'è" (è chiaro che ogni riferimento a Qualcun'Altro è puramente voluto) non ci potevo credere. Sono andato a cercarlo su internet pensando che potesse essere una cosa ironica, invece no, e' proprio un inno vero con tutti i crismi, insomma una vera puttanata, e ci hanno speso pure un sacco di soldi per girare il video. Pensate che su youtube hanno dovuto disattivare i commenti per evitare che venisse sommerso dai vaffanculo. Ma il bello che in quest'ultimo congresso l'hanno pure cantato a squarciagola. A Fini! mavaffanculo!

corto maltese 29.03.09 19:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

120 anni?!?!?!?!?

La realtà è che, il mafioso, psicopatico, coglione e piduista Berlusconi è VECCHIO, dentro e fuori, dentro solo un caotico „vuoto“, fuori è tenuto insieme dal chirurqo plastico, quindi è prossimo alla „scomparsa“.

A proposito di „scomparsa“, si dice che neppure „Satana“ lo voglia all’inferno, quindi
usufruendo della nuova „legge sull’edilizia“ abbia „allargato“ l’inferno e costruito il
padiglione degli „indesiderabili“.

;-PPPPPP

Ma vaffanculo và.

The Guardian Commentatore certificato 29.03.09 14:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi parlando al congresso nazionale del Popolo della Latitanza ha dato la ricetta per risolvere i grandi problemi che affliggono il paese.


LAVORO

Con la nuova riforma della scuola il diploma non rimarrà il solito pezzo di carta ma sarà un accesso SICURO al mondo del lavoro.


AMBIENTE

Aumentare la REPRESSIONE contro chi imbratta i muri delle case e contro chi butta mozziconi e cartacce per strada.


ALTRI PROBLEMI

Difficili da risolvere per colpa della sinistra.

Ma vaffanculo, va.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.03.09 12:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E la soluzione a tutto questo che stiamo vivendo?
1)Adeguarsi
2)Emigrare in un paese lontano
3)Attendere una epidemia che riduca drasticamente la popolazione
4)?????????
Io non ho ancora trovato una valida via di uscita, per ora leggo e non dimentico di pensare.

ida c., napoli Commentatore certificato 28.03.09 22:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IMOLA 228/03/2009
CARO BEPPE, MA PERCHE' NON IMPOSTIAMO UNA DISCUSSIONE CONCRETA PER RIBATTERE CONINUAMENTE SUGLI STESSI TEMI PER CONVINCERE LA GENTE DELLA NECESSITA DI TOGLIERE CREDIBILITA' HAI DISONESTI CHE SIEDONO IN PARLAMENTO NEI COMUNI, PROVINCIE E REGIONI.
LA CORRUZIONE è per la classe politica a tutti i livelli è spesa quotidiana non c'è distinzione tra la destra e la sinistra, basta leggere le stampe locali e tutti possono capire dove l'amministrazione è di sinistra, non troverà un straccio di commento contario, pur con le devastanti cazzate che commettano gli incapaci assessori, cosi pure dove amministra la destra,in ogni comune ci sono spese folli per avvocati consulenti e quant altro, ma mai vengono commentati oppure publicato un conto spesa, tutto occultato nei meandri del magna magna e che il cittadino non sappia meglio sumministragli quotidianamente un po di acido sugli avversari.
LA CORRUZIONE REGNA SOVRANA IN OGNI LUOGO solo un cambiamento radicale puo aiutare l'ITALIA ha risorgere dalla melma che questa CASTA di impresentabili la portata, ed il pericolo aumenta di giorno in giorno, il connubbio politica e malaffare è al potere, ormai è diventato il dio denaro l'unico credo, ma attenti il vento della rivolta ha cominciato ha soffiare e per molti le falsità dette le ingiustizie commesse non impediranno agli arrabbiati, affamati, incazzati,di usare gli scarponi per ricordagli la loro disonestà.
salutyi giuseppe tonnini

giuseppe tonnini 28.03.09 17:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E' terminato oggi il congresso della NUOVA P2. Berlusconi ne è stato eletto presidente, succedendo così a licio gelli nella carica di gram maestro venerabile.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 29.03.09 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI PORTA SFIGA.
Carlo Carli.
=========================
Fosse solo quella potremmo difenderci con riti sciamanici o amuleti del Vodoo. Malauguratamente porta odio e rancori dovuti alla sua sprezzante arroganza verso chi non si genuflette ai suoi piedi. Si sente un dio perchè moltitudine di falliti lo venerano con la speranza di diventare come lui, miliardario. Solo coloro che non hanno Ideali possono vanamente sperare di emularlo.

Roland Eagle () Commentatore certificato 29.03.09 14:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@ AnSia newSSSS,dal ns.inviato jakov @@

Cinquanta anni fa in Tibet l'esercito popolare cinese cacciò dal potere i "monaci che la facevano da padroni incontrastati" liberando così il popolo tenuto,da sempre,servo.
##
Oggi in Tibet festeggiano questa ricorrenza.
La giornata odierna é stata intolata "ricorrenza dell'emancipazione dei servi".
#
La cerimonia principale per ricordare e festeggiare la "Giornata dell'emancipazione dei servi" si é svolta nella capitale Lhasa ed é stata stupenda.
Jakov

P.s.
Spartaco di questa festa ne sarebbe fiero.
(Spartaco é quel famoso schiavo che iniziò la prima lotta di liberazione sconfiggendo una legione romana non ostante i suoi uomini fossero armati solo di bastoni).
Cam(L'inviato seguace di Spartaco e di Mao)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 28.03.09 20:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

meno male che ora arriva grillo con i suoi tre moschettieri e le loro classi dirigenti illibate e tutti i problemi svaniranno. 500 anni di stato moderno, la dittatura di lobbies, potentati finanziari, massonerie, classi dirigenti per patrimonio genetico, tutto svanirà d'incanto grazie a grillo.

Il nodo è il rapporto tra il potere dei Cittadini e quello dei governanti. Se non si scioglie quel nodo di questo movimento resterà un peto cosmico come di mille altri prima d'ora. Tutti guidati da giovani puliti, illibati, di belle speranze. Craxi, Capezzone, Bossi, D'Alema, Veltroni, Berlusconi, perché no, tutti depositari di una verità e di un compito messianico: la loro agenda di potere.

Non sto parlando di democrazia diretta. Lo dico per il criminale pullmanaro decerebrato che pronuncia minacce di morte tra la condiscendenza colpevole di voi tutti.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 28.03.09 19:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori