Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Fiato sul collo a San Severo


Fiato_sul_Collo_San_Severo.jpg
La politica è meglio dell'avanspettacolo. Perché pagare il biglietto per andare al circo quando si può entrare gratis in un consiglio comunale? A San Severo sono insuperabili. Li dovrebbe scritturare Moira Orfei. Le riunioni di condominio di Fantozzi in confronto erano tenute da dei lord. Nei consigli c'è di tutto, dai babbuini alle iene, tranne che l'interesse dei cittadini.

21 Apr 2009, 19:35 | Scrivi | Commenti (21) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Purtroppo vinceranno anche le prossime elezioni, in fondo non è colpa loro, ma di chi li vota. La situazione politico amministrativa italiana è questa, profondamente ridicola, a cominciare dal presidente del consiglio che oltre a sfasciare quello che è rimasto della nostra economia, si permette da fare passerella sui cadaveri di 300 persone e sulle macerie di una città splendida come quella dell'Aquila. Chi è causa del suo mal(ovviamente noi) pianga se stesso.

Antonio Bachetti, Ascoli Piceno Commentatore certificato 22.04.09 16:44| 
 |
Rispondi al commento

I am organizing a high-level conference at Stanford highlighting the US Embassy, Rome's program "The Partnership for Growth" to promote economic dynamism in Italy.

George Shultz, Condoleezza Rice, and Ambassador Spogli. If you would like to know more, e-mail (boly@hoover.stanford.edu).

Richard

Richard Boly 22.04.09 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Art.1 della costituzione:
L'ITALIA E'UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA SULLA RICERCA DI UN LAVORO STABILE.
La sovranità appartiene ai politici,che la esercitano nelle forme a loro più consone al di fuori dei limiti della costituzione.

Pierluigi G. Commentatore certificato 22.04.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento


LA RICETTA PER LA DEMOCRAZIA

MONITORAGGIO: Sedute riprese su youtube, documenti approvati su scribd

DEMOCRAZIA DIRETTA: Ogni decisione dei politici deve essere approvata dai cittadini con voto via internet senza quorum

CERTEZZA DELLA PENA: Abolizione della prescrizione, i processi devono essere ripresi su Youtube e gli atti messi su Scribd, i cittadini devono poter mandare a casa un giudice se non fa il suo dovere con un voto via internet con quorum

INFORMAZIONE PUBBLICA: L'informazione pubblica serve a difendersi dalle inevitabili bugie dell'informazione privata. Ma per farlo deve essere indipendente dai ricatti dei politici e della pubblicità. Fine dei consigli di amministrazione rai eletti dai politici e fine della pubblicità come fonte di guadagno. Le informazioni fornite devono avere un canale di feedback dai cittadini, simile ad un blog, dove i cittadini possono eventualmente protestare la parzialità e la non veridicità di un servizio giornalistico. I giornalisti che ricevono più critiche dai cittadini debbono essere licenziati.

Francesco Simi Commentatore certificato 22.04.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Italiani a Strasburgo: ASSENZE RECORD

Tra i 20 PEGGIORI metà sono «nostri»

Come è possibile che pur avendo l’Italia 1/10 dei seggi europei (78: come la Francia e la Gran Bretagna; solo la Germania coi suoi 82 milioni di abitanti ne ha di più: 99) ci ritroviamo con soli 6 rappresentanti nella classifica dei 250 più presenti nelle varie commissioni?
06 parlamentari italiani contro
13 dell’Olanda (che ha poco più di 1/3 dei nostri seggi),
22 della Spagna,
26 della Gran Bretagna e addirittura
49 della Germania?

Ecco gli "eroici stachanovisti" italiani:
Vittorio Prodi , Umberto Guidoni , Patrizia Toia , Sepp Kusstatscher (italo/tedesco sudtirolese che fa parte del gruppo dei Verdi e su 270 sedute plenarie ne ha disertate soltanto 2 , Pia Elda Locatelli e Pasqualina Napoletano.
Cazzo ci mancava Carneade ("...chi era costui?)

Gli italiani che in questa legislatura (fino al 31 dicembre scorso)si sono avvicendati sulle 78 europoltrone (una girandola pazzesca, frutto del disinteresse che la nostra classe politica prova nei confronti dell’Europa, vista troppo spesso soltanto come fonte di stipendi e prebende e benefit spettacolari) sono stati 109...

E' un disguido se solamente 25 risultano fra i 500(cinquecento!) deputati più presenti nelle commissioni?

Nella foto pubblicata dal Corriere della Sera al link http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2009/04/22/pop_politici.shtml
compare solo Vittorio Prodi...mentre i più famosi:
Di Pietro, Lombardo, Brunetta, Rivera, Gruber, Borghezio, D'Alema, Pannella e Mussolini non ci sono proprio e anzi si possono notare e annotare le loro "significative" presenze in aula.

IO IL 6 E 7 GIUGNO 2009 HO UN IMPEGNO!
MA LONTANO DAI SEGGI

Roberto L., Altavilla M. Commentatore certificato 22.04.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento

QUESITO; GLI ITALIANI FANNO SCHIFO PERCHE' FA SCHIFO L' ITALIA, O L' ITALIA FA SCHIFO PERCHE' FANNO SCHIFO GLI ITALIANI? E SE L' ITALIA E' TANTO BELLA, COM'E' STATO POSSIBILE CHE GLI ITALIANI SIANO VENUTI TANTO MALE? SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 22.04.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Qui in sicilia molti paesi non hanno nemmeno un cinema, e visto che la tv e' inguardabile (personalmente ne faccio a meno da 4 anni ormai), dovrebbero trasmettere la diretta delle sedute per intrattenerci.

Ecco un esempio di come la divulgazione di pochi secondi di un consiglio comunale a raddUSA, un paesino di 3000 anime tra le provincie di Catania ed Enna, possa creare un gustoso dibattito.

http://raddusatoday.wordpress.com/2009/03/30/cineforum-raddusano/

Enjoy.

raddUSA today 22.04.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

adesso persino napolitano si e' accorto che la nuova legge che depenalizza gli omicidi bianchi sul lavoro , di fatto annullerebbe i procedimenti thissen e amianto. e adesso ? angelo mora

angelo mora 22.04.09 13:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sì, è un bel circo ma anche adarsi a leggere i commenti in questo blog non lascia la che ben minima speranza sul fatto che chi vuole il cambiamento, non sia poi tanto meglio di chi si vuole andare a cambiare.

Davide Lombardo, Catania Commentatore certificato 22.04.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe!Apprezzo ogni giorno di più, dopo tanta diffidenza le tue battaglie!
Credo però che, se vogliamo veramente costruire qualcosa, dobbiamo cercare di essere perfetti in tutto.
Sono un logico e nei tuoi discorsi ho a volte trovato quelle che si chiamano "fallacie".
Magari ne conosci il funzionamento, in caso contrario in rete sono presenti descrizioni esaurienti.
Ti chiedo, con molto rispetto, di fare attenzione anche a questi errori perchè possono pregiudicare la correttezza di un discorso.
Magari posssono apparire dettagli ma ti assicuro che non lo sono!
Sperando in un tuo ascolto ti do il mio sostegno!
Marzio

marzio mandini 22.04.09 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei conoscere il testo che il presidente iraniano, Mahmud Ahmandinejad, ha pronunciato alla conferenza svizzera sul razzismo e invece trovo solo commenti al discorso. Possibile che io non possa giudicare e devo bermi i giudizi (giusti o sbagliati che siano non importa) di altri? Chi mi aiuta?

stefano 22.04.09 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

povera italia in mano a berlusca

?Vittorio de Angelis, Staten Island NY Commentatore certificato 22.04.09 04:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti prego lancia questa idea a sta manica di politici che abbiamo. Lo stato da un'incentivo per la rottamazione della vecchia casa e costruirla antisismica con tutti i confort e enrgia pulita all'ultimo grido.. e magari una stanza in + !vedremo l'economia e l'occupazione, con un picco in salita spaventoso . E fine dei due maroni che ci fanno ogni momento c'e' crisi. Che ne pensi?Cari saluti Massimo.

massimo gregorio 22.04.09 01:07| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=DcUJQDKQA-w&annotation_id=annotation_552537&feature=iv

http://www.youtube.com/watch?v=dY8A3LfVysU&feature=related

Ciao Beppe, sono Tonino e vorrei sapere cosa significano!

Tonino P 22.04.09 00:20| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
COSA FANNO, FANNO I CAVOLI LORO TRA DI LORO, SNZA CHE TUTTI SAPPIANO, CHE BELLA DEMOCRAZIA I NOSTRI COMUNI, AVANTI FIATO SUL COLLO!!!!!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 21.04.09 23:06| 
 |
Rispondi al commento

U megh alla mez jè nu truffator.

Razz d'bastard!
Magna pèn a tradment!

Ammà vdè che fìn aità fà, chi vè mù!

Che vu n' vonn avè a che fa mangh cristien come:
Gn'llon,
Coccion,
Cuzzton.

Quisti cristien qua tenn paura a avè a che fà che vu.
Allan'm d chi vè mùrtttttt...
A quant sit bastard...

Antonio La Trippa 21.04.09 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno si meraviglia del livello di un consiglio comunale a San Severo è perchè, probabilmente, non conosce questa città. San Severo è una città alla bancarotta morale, civile, economica e culturale. Un terzo della popolazione vive di spaccio di stupefacenti, truffe alle assicurazioni e sussidi pubblici. La città è allo sfascio totale. Non esiste una strada decente, il verde pubblico è lasciato nell'incuria totale, l'arredo urbano in abbandono, gli edifici pubblici cadono a pezzi ed il centro storico è semplicemente in una condizione indecente. Non conosco un solo lavoro pubblico che sia stato iniziato e terminato in tempi ragionevoli. Mentre in alcune ore per percorrere un paio di chilometri occorrono 30 minuti, con strade intasate da macchine di grossa cilindrata e SUV, le poche librerie esistenti soffrono eroicamente in una società in cui la quantità di libri venduti è a livello da terzo mondo. Il novanta per cento dei laureati è incapace di esprimere in una forma corretta un semplice pensiero. La spocchia e l'arroganza regnano sovrani a tutti i livelli. Tutti i giovani più in gamba e più preparati scappano lontano. Non vi restano che i mediocri, spesso laureati che per anni faranno i lacchè ai vari politici nella speranza di un "posto", ipotecando, in questo modo, il futuro di questa città. L'anarchia e la prepotenza regnano ovunque. Il casco è un optional, la sporcizia diffusa un obbligo. Un'alta percentuale di veicoli circola con tagliandi assicurativi contraffatti. Abusivismo ed evasione fiscale endemici. Se dovessi usare un aggettivo per descrivere San Severo direi che è una città debosciata. E se è vero che la classe politica non è nè migliore nè peggiore del popolo che la elegge, è facile comprendere lo spettacolo di un consiglio comunale.

Giorgio Fracchiolla 21.04.09 20:58| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe io non ce la faccio più a sentir parlare i rappresentanti di questo governo.dicono sempre le stesse cose e cioè ke bisogna aiutare le imprese diminuendogli le tasse e azzerare il sindacato così possono fare quel cazzo ke vogliono
mi fanno veramente skifo e non guardo nemmeno più la tv perkè è piena di giornalisti fantocci azzerbinati ke non danno le notizie tipo quella della segretaria della lega arrestata con la cocaina. io penso ke la tua idea di cambiamento dal basso sia fantastica ma penso anke ke oltre a cambiare la clase politica bisogerebbe cambiare la classe imppreditoriale formando nuovi imprenditori per uno sviluppo del nostro paese nel rispetto morale della persona in primis e poi il mio siogno sarebbe un canale tv x i cittadini ke li aiuti e gli dia le informazioni ke servono nel quotidiano , x la loro salute, il loro lavoro e i loro spopstamenti .

paolo monti, misinto Commentatore certificato 21.04.09 20:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori