Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il terremoto annunciato


Il terremoto annunciato
Aquila_terremoto2.jpg

Terremoto annunciato, un vostro commento:

"Qualcuno dice che anche se Bertolaso avesse preso in considerazione la segnalazione di Giuliani non ci sarebbe stato modo di far sfollare migliaia di persone. Male perché vuol dire che nell'Italia simisca e a rischio di catastrofi in 60 anni nessuno si è preso la briga di costruire una rete di protezione del territorio o un piano di edilizia antisismica. Vai a vedere in Giappone cosa hanno fatto. Da noi il Governo interviene sempre (e male) dopo la disgrazia.
E allora? dicono alcuni. E se anche si fosse saputo?
Allora si sarebbe dovuta applicare, secondo loro, la ricetta berlusconiana per la Crisi: Se non sai combatterla, negala?
Ma quel che colpisce è la supponenza di questi personaggi che sono esperti di niente ma che credono di pontificare su tutto, e possono farlo in virtù di poteri enormi che Berlusconi ha dato loro non si sa in virtù di che. Pensare che nelle mani di questa persona c'è il nostro territorio, la nostra salute, gli attacchi alla nostra vita che vengono da discariche e inceneritori e domani nucleare e che controllano persino il nostro patrimonio artistico unico al mondo (dopo aver conseguito i successi che sappiamo nelle discariche della Campania!) fa veramente rabbrividire!
Berlusconi vuole solo diminuire i vertici del controllo per avere pochissime persone da controllare lui più facilmente e vorrebbe annullare anche il Parlamento, mentre continua a tagliare i poteri delle Regioni, ma di questo passo pochi cortigiani di alto livello comanderanno su tutto prendendo ordini direttamente da Berlusconi, da un Berlusconi per di più su cui non esiste controllo alcuno. Siamo alla follia! Un tuttocrate monolitico e pure cretino che assomma su di se ogni poetere e distrugge ogni diritto e ogni democrazia!"
viviana v., Bologna 06.04.09 10:31|

6 Apr 2009, 11:12 | Scrivi | Commenti (726) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Salve a tutti, un ringraziamento da parte di tutti i miei concittadini a tutti coloro che ad ogni titolo e maniera hanno dimostrato solidarietà per la tragedia del terremoto essendo io di L'Aquila. Non scrivo in questo blog per fare polemica ma vorrei solo sottolineare che per capire nella vita bisogna provare questo non vale solo per il terremoto! Penso che manifestare per cercare di risolvere le innumerevoli problematiche ancora da risolvere, soprattutto in una situazione come questa dopo un evento sismico cosi disastroso, sia la base della democrazia! Un terremoto non crea solo danni materiali, che con un decennio, si spera verranno risolti, ma danni psiclogici indelebili! E' come essere deturpati della propria vita, in tutti gli aspetti, in meno di un minuto non lo auguro a nessuno!
Tanta solidarietà alla popolazione di Haiti una catastrofe immane e proprio in questi giorni del Cile!

Roberto A. 28.02.10 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Giuliani non è un geologo,non è un sismologo,non è uno scienziato ,non è un Ricercatore,non è un tecnologo...è un tecnico di Ricerca...assunto cioè come perito (scuola secondaria superiore) per monitorare il funzionamento di una macchina.Non ha previsto alcun terremoto,non ne prevederà.Tutti eravamo in allerta,tutta la gente comune...ma gli aquilani sono pigri e indolenti... il signore furbescamente c'ha provato,sfruttando l'ignoranza della gente e tirando fuori cose fritte e rifritte invalidate da più di 30 anni..però,figo,intanto un finanziamento di decine di migliaia di euro per le sua rete di precursori (quindi per il nulla)e per una società "tutto in famiglia" è riuscito ad accaparrarselo..l'Italia questo merita.Continuate a finanziare chi ha agganci politici piuttosto che Scienza e Co(no)scienza.
http://eppursimuoveaq.wordpress.com/inchiesta-sangue-e-cemento/rettifiche/su-g-giuliani/materiale-ed-articoli/

monica p., l'aquila Commentatore certificato 17.10.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento

C'è anche un interessantissimo articolo de "Il Messaggero" del 9 ottobre 1997 dove il direttore del geofisico del Castello dell'Aquila fa una previsione statistica nel 97 che entro il 2010 ci sarebbe stato un evento catastrofico nell'Aquilano: lo avete letto? Nemmeno a Palagiano hanno ascoltato ed in barba a tutto si è creduto giusto abbassare la soglia di attenzione sulle costruzioni con normative più favorevoli ai: indovinate a chi?

adriano sabatini 13.07.09 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ho avuto modo di vedere lo spettacolo "Delirio" del 2008 e non ho potuto fare a meno di notare che la vera "crisi" (quella che secondo Brunetta e Tremonti non c'è...) parte proprio da noi! Il libero mercato è fattibile con poco: sbagliamo ilo modo di agire! Non dobbiamo venderci i prodotti, ma le idee!!!! Il mercato delle idee!!! Ad esempio: se io produco un dato oggetto, lo vendo a te utente: io sostengo costi di produzione, tu spendi una cifra superiore al valore dell'oggetto per coprire i MIEI costi...Bene; se tu compri (si fa per dire) la mia idea e te la produci, non solo io non ho costi di produzione, quindi incasso il netto del valore dell'oggetto, ma tu utente pagheresti l'oggetto stesso la metà (anche meno) perchè si eliminerebbero costi di trasporto, passaggi intermedi spesso inutili e soprattutto la speculazione messa in atto ad ogni passaggio intermedio! L'economia tornerebbe a girare, la moneta circolerebbe e, forse, io a 26 anni non sarei disoccupato, perchè si darebbe lavoro, manodopera! Ma forse così i potenti non si arricchirebbero alle nostre spalle...Grillo si deve fare qualcosa, come tu stesso affemi, partendo dal basso!! E, scusa la franchezza, più in basso di noi ragazzi disoccupati, chi c'è??!! Lascio la mia e-mail per ogni commento e per qualsiasi chiarimento, in ogni caso mi complimento con te (scusa se uso il TU, ma mi sento molto vicino ideologicamente a te e poi siamo entrambi genovesi) per il lavoro svolto, continua così Beppe che sei grande!!! Marco da Sestri P.

Marco Zarella 18.04.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

.Mi ha colpito la superficialita di molti che hanno scritto nell'accusare Bertolaso e
nel cogliere l'occasione per sbeffeggiare il presidente del consiglio.Mi dispiace che tu cavalchi quest'onda piena di rancori,risentimento di moltissima gente che trasferisce le sue frustrazioni e la voglia di esserci attraverso giudizi stupidi superficiali e talvolta rancorosi.Noi non abbiamo sicuramente il governo ideale anche perchè non esiste,ma comparandosi con quello che siamo e la classe politica attualmente a disposizione è il meglio possibile.Bertolaso non è Nembo Kid ma
fino ad oggi nessuno ha fatto meglio di lui.Giuliani non lo conosco forse è sulla buona strada per arrivare a determinare sistemi più attendibili di previsione per i terremoti,ma da qui ad assumere decisioni di evacuazione sulla scorta delle sue indicazioni ce ne corre.Una azione di prevenzione in queste condizioni sarebbe stata sicuramente costosa,pericolosa e non priva di rischi considerando comunque che la metodologia della previsione non è condivisa dai maggiori esperti del mondo(questo allo stato delle attuali conoscenze).La prevenzione poteva dimostrarsi un boomerang.Il terremoto è arrivato
e sembra dar ragione al Giuliani: Ma è la stessa cosa di chi avendo slittato in autostrada pensi "a se ascoltavo mamma che mi ha detto non andare a Roma oggi perchè piove".Probabilmente invece dovevo essere prudente ed avere gomme in ordine: Il problema resta l'efficacia delle tecniche di costruzione,il severo controllo del rispetto delle medesime e una feroce repressione e punizione di ntutti coloro che hanno contribuito a violarle.In questo non c'entra ne Bertolaso,ne giuliani,ne Berlusconi,ne Franceschini,ma una storica classe dirigente distratta ed inadempiente e un paese che è pronto a fare la rivoluzione per il più elementare diritto o privilegio di categoria ma non difende la tutela dei diritti di cittadino e continua a votare senza alcun giudizio critico serio

elio arcangioli 13.04.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Io mi pongo una domanda, visto che in abruzzo prima della tragedia c'erano state tante altre scosse perche' nessuno ne ha parlato? Sia i partiti all'opposizione, sia Grillo sia Dipietro nessuno ha fatto presente sta situazione a rischio nessuno!!!
col senno di poi siamo tutti bravi...

Gennaro D'Angelo 11.04.09 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere , come mai dopo tanti terremoti alluvioni catastrofi , siamo ancora qui a piangere i nostri morti , a sentirci mortificati nell'anima , perche' non riusciamo mai ad evolvere in qualcosa?perche' la nostra classe politica e' la piu' ladra del mondo ?perche' questo stuolo di avvoltoi si arricchisce , vedi Impregilo e non, vincitrice della gara d'appalto per la costruzione di opere pubbliche fatte di sabbia di mare , che ora non sa niente ? perche' non ci leviamo dai coglioni una volta per tutte questi delinquenti ? perche' Impregilo ,ex Cogefar, e' presente per la costruzione del ponte sullo stretto di messina ? radiamo al suolo e dall'albo queste organizzazioni , come loro hanno raso al suolo l'Italia ? Sono stanca mortificata schifata , pervasa da una infinita tristezza ,dall'impotenza ,per il non poter fare niente che non sia la rassegnazione , a questa politica di nani ballerine , starlette psiconani . Facciamo venire i Giapponesi per insegnarci qualcosa , ruberanno anche loro , ma con piu' parsimonia , perche' i loro grattacieli sono davvero antisismici BUONA PASQUA

Matilde rossi 10.04.09 23:56| 
 |
Rispondi al commento

il solito teatrino all italiana.

prima la (prevedibile e limitabile) catastrofe naturale.
poi fiumi di lacrime finte dei politicanti (e purtroppo anche lacrime amare e vere), foto toccanti di peluche impolverati sulle bare dei bambini per alzare l audience....

al prossimo scandalo (non ne mancano mai in italia...) le telecamere lasceranno l abbruzzo, e le vittime sopravvissute (passeranno il resto della loro vita in baracche da terzo mondo.

e nel frattempo si costruiranno catapecchie di cartapesta (pagate come super attici d oro, con i risparmi di una vita) in barba a qualsiasi norma antisismica.

....e cosi via, fino al prossimo terremoto (il ns paese è altamente sismico, lo sanno anche i bambini!!), poi di nuovo funerali di stato, lacrime, promesse, e un cero acceso al santo di turno, esattamente come nel medioevo, dove il regnante (di 160 cm?) passava a portare le "sentite" condoglianze alle vittime con qualche finta lacrima agli occhi, giusto per rifarsi a poco prezzo l immagine del politico attento ai bisogni dei sudditi...

saluti dal futuro,


sans coulotte 10.04.09 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono un cittadino de L'Aquila che aveva una parente, appena operata, ricoverata nell'ospedale al momento del sisma ed attualmente in una tenda. Ho saputo che la procura ha aperto una inchiesta contro ignoti per omicidio colposo. Ma quali ignoti. Ci sono i nomi ed i cognomi. L'ospedale di recente costruzione ha avuto dei progettisi, dei direttori dei lavori, delle imprese di costruzione, c'era un Provveditore alle Opere Pubbliche che ha approvato e che avrebbe dovuto vigilare, c'erano dei funzionari pubblici che avrebbero dovuto controllare, c'è chi ha permesso che l'ospedale fosse usato senza i dovuti collaudi. Tutte queste persone hanno un nome ed un cognome. Per favore, almeno queste, mandiamole in galera, possibilmente in una prigione in zona sismica costruita da loro.

Stefano Costantini, Busto Arsizio Commentatore certificato 09.04.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Invece di dare biada al suo sebatoio di voti con le centrali nucleari e il ponte sullo Stretto, il MONARCA fotogenico e dispensatore di gags e carinerie, pensasse da statista, alle vere esigenze di quel popolo che gli si è incautamente affidato.
Lo Stato sa che sul cemento si ruba nelle costruzioni e nei viadotti.
E’ triste dire che i morti di questo TERREMOTO, quelli di ogni giorno sul lavoro, quelli del Monte Bianco, come di tutti gli altri disastri ce li meritiamo per superficialità e distrazione.
Chi piange morti e feriti sappia che la vita è nostra, individuale e collettiva.
Abbiamo lasciato noi che distruggessero l’ambiente ed il tessuto sociale istigandoci all’arrivismo e alla competizione.
Per quanto vogliamo ancora tenerci questo psiconano malato di ONNIPOTENZA?
A quando una partecipazione cosciente eticamente responsabile?
Auguri di buona Pasqua a tutti - Carlo Castorina - Roma

carlo c., roma Commentatore certificato 09.04.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe , aiutami a diffondere questa petizione, credo di aver capito che c'è qualcosa già , ma non essendone a conoscenza ho fatto questo ieri e l'ho appena cominciato a far girare su facebook. MI SEGNALANO che il link si apre a fatica, lo sò , ma insistete poi vi compare la petizione. FIRMATELA ,CREDETECI ,AIUTIAMOLI!!!! almeno proviamole tutte , io ho messo la mia VOCE a disposizione di tutti, ma non serve a nulla se non c'è la VOSTRA! GIRATELO A TAM TAM. http://www.facebook.com/ext/share.php?sid=167081940213&h=w5oME&u=e4fXm&ref=nf

MONICA SANCRISTOFORO 09.04.09 08:47| 
 |
Rispondi al commento

invalido costretto a lavorare per arrivare a fine mese,ho ritirato ieri il 730 con gli auguri di pasqua e 3560 euro da pagare in 4 rate

bruno baiocchi 09.04.09 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto di quello è presente sul sito di Forza Italia. Lui è il primo sciacallo che ha distolto l'attenzione degli auiti e poi pubblica questo.. Non ho parole.
http://www.forzaitalia.it/images/notizie/85-18-112-138_20094816320.jpg

Paolo Furani 09.04.09 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera beppe grillo,
Vivo in Germani ma lavoro in Svizzera nel settore Gastronomico,
Questasera andando al lavoro ho beccato un giornale che esce anche nel pomeriggio quelli che si possono leggere sui tram gratuiti e leggo che il Presidente del consiglio italiano spara Cazzate.http://www.blick.ch/news/ausland/gehts-noch-berlusconi-schwafelt-von-camping-ferien-116418 Questo é lindirizzo dell´articolo naturalmente e in tedesco.
poi torno a casa e sui siti non c´é riscontro delle cazzate espresse dal Coglione.
Oltre a esser presi per il culo tutti i giorni dagli svizzeri Tedeschi e tutta europa che cavolo altro dobbiamo fare noi italiani all´estero prendere il passaporto tedesco o svizzero.
in piú scopriamo che in itakia non e´successo niente(non so se avete la possibilita di tradurre l´articolo ) ma da questo articolo risulta che abbia detto che é come passare un fine settimana in campeggio rivolgendosi ai senza tetto in Umbria.Pazzesco.
Buona Serata
G.G.

Giancarlo Giannini 09.04.09 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Comissariato e con disagi Ospedale Ordine di Malta

Spett.le Sovrano Militare Ordine di Malta
Palazzo Magistrale
Via Condotti, 68 - 00187 Roma - Italia
Tel. +39.06.67581.1 - Fax +39.06.6797.202


Buongiorno,
mi chamo Luca Pagni e Vi invito a visitate le pagine web:

http://www.finanzaonline.com/forum/showthread.php?p=21060634

http://ordinedimaltaitalia.style.it/

http://unavitaintrasferta.style.it/community/blogs/ordinedimaltaitalia


Sono a disposizione per pubblicare Vs commenti e/o precisazioni.

Grazie e buon lavoro.

Roma, 8 aprile 2009


Luca Pagni
collaboratore dei periodici
IGEA NEWS e 2duerighe.com

luca pagni 08.04.09 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi voglio dire questo: non meravigliamoci se giuliani aveva annunciato il sisma e troppa gente gli ha dato contro! Dobbiamo renderci conto, che ogni giorno ci sono notizie importanti per il bene di tutti noi ma che immancabilmente vengono taciute. E' una vergogna vivere in un paese come il nostro, dove, per troppi motivi legati ad interessi economici si arriva persino a mercificare la vita della gente. Viviamo in un paese che non ha più nessuna attinenza con la realtà! Queste cose che sono a dir poco agghiaccianti ci stanno facendo vivere ogni giorno nel dubbio e nell'incertezza di ogni dove! Credo che beppe sia probabilmente l'unico incosciente a fronteggiare questo esercito di politici ipocriti e irrazionali.
Dedicato al lavoro che state svolgendo:
"Noi non molleremo mai, loro neppure (ma li conviene?)"

fabio b.

fabio b. 08.04.09 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che il mio commento sia stato eliminato se fosse così qual'è la ragione? Non siamo in una demograzia? attendo spiegazioni e se fosse una mia svista allora mi scuso

Luca Benedetti 08.04.09 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Berlusconi, ti scrivo da CATANIA, dove, tra Etna, faglia africana e "trascorsi" sismici, il rischio è di fatto una certezza che aspetta solo il compimento. E allora "ti prego",caro Presidente, tieniti pure Bertolaso, Barberi, Boschi, e tutti 'sti scienziati di chiara fama e accertata ottusaggine e mandaci l'"imbecille" Giuliani...che almeno ci misuriamo il radon.

giuseppe spinello 08.04.09 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Voi non ci crederete !
Indovinate da chi è stato costruito l'Ospedale San Salvatore dell'Aquila ?
Si, proprio quell'ospedale che, a meno di dieci anni dall'inaugurazione era inagibile al 90% dopo la prima scossa di terremoto, dove i pilastri in cemento sono risultati "tagliati" dalla scossa.
Ma anche l'ospedale inaugurato circa 30 anni dopo la progettazione, con costi finali pari a 9 volte il preventivo ed un terzo dei letti previsti in progetto.
Da Impregilo, nota società di costruzioni Italiana.
Ma si, proprio la stessa dei rifiuti in Campania, dell'inceneritore di Acerra, della Salerno Reggio Calabria per la quale è appena stata chiesta una ulteriore proroga di 3 anni nei lavori, della TAV e suoi ritardi e maggiori costi, e, guarda guarda, del ponte sullo stretto e di centrali nucleari.
Peraltro società indagata e di cui i responsabili sono indagati in diversi procedimenti, per i più disparati motivi.

aldo a. 08.04.09 18:42| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,
siamo due fratelli, Silvio e io Davide. la forza di internet è immensa e molti ancora ne sono all'oscuro. con un social network come facebook abbiamo organizzato una spedizione in abruzzo. siamo veramente tanti circ 850. ognuno sta portanto nei nostri uffici generi alimentari per bambini e neonati. stanno arrivando valanghe di generi alimentari che non so più dove metterli, ma chissenefrega( romano ) . sono orgoglioso di quello che faccio e vorrei se possibile anche un tuo aiuto.
invece di stare intorno ad un tavolo passando per la burocrazia di merda di questo paese di merda noi ci siamo immediatamente rimboccati le maniche.La nostra terra avrebbe bisogno di persone che per risolvere un problemana puntano immediatamente a risolverlo.
ho sviluppato al meglio la conoscenza di internet e voglio sfruttarla a favore dei più bisognosi.
non chiediamo soldi ma solo generi alimentari e vestiti per i bambini più piccoli. porteremo dei clown dei giocolieri in abruzzo, per far ( per quanto sia possibile) far divertire i più piccoli.
sempre se puoi pubblica la nostra lettera invitando la gente a portarci anche di persona qualsiasi cosa utile per dei neonati o bambini piccoli. il nostro indirizzo è S.D.C. service via dei Motoristi 87/a Roma tel.06/45.54.38.27.
vieni a visitarci su facebook all'indirizzo http://www.facebook.com/group.php?gid=68295099270#/group.php?gid=68295099270.tra pochissimo inserisco le foto del materiale raccolto. un abbraccio . Davide

davide cossi 08.04.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco nemmeno a scrivere per la rabbia che mi sta pervadendo da quando ieri 7/aprile la conduttrice della trasmissione di rai2 la signoca Francesca Senette ha "quasi ordinato" di "dormire in casa questa notte" e di non dare retta agli allarmismi senza fondamento.Infatti poi è venuta un'altra scossa verso le 20.Allora se è tato denunciato Giuliani per falso allarmismo non vedo perchè non debba essere denunciata anche la Senette per "istigazione al suicidio?"Beppe scrivi qualcosa su di lei .Nella trasmissione di oggi.invece di scusarsi come avrebbe dovuto,si sta ancora comportando con il suo arrogante modo di fare e sta fancedo ammettere (per l'ennesima volta) ad uno studioso che i terremoti non si possono prevedere e nel frattempo chiede anche allo studioso se ci sarranno delle scosse oggi o domani ..o poi... pazzesco! Una non può entare nelle case della gente..non può entrare in casa mia e sparare caz...e poi passarla così liscia.
Non può dirmi di dormire in casa stanotte perchè non ci saranno scosse (lei riesce a prevedee evidentemente).E' una bella serva del potere (infatti lavorava con Emilio Fede)e del potere risulta la sua arroganza e prepotenza.Per favore Beppe sei leggi questo mio sfogo ti prego di metterela alla gogna sulla pubblica piazza.Farò il possibile per non pagare più il canone rai.

franco grilli, arezzo Commentatore certificato 08.04.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER ME LA TRAGEDIA ERA PIù CHE ANNUNCIATA!!
IO ABITO IN CALABRIA E GIA IERI SERA SONO STATE AVVERTITE DELLE SCOSSE ANCHE IN PROVINCIA DI CROTONE.. HO UNA PAURA IMMANE, ABBIAMO ANCHE NOI A CATANZARO UN CENTRO STORICO..CHE è PIU CHE STORICO.è GIURASSICO, E SIAMO UNA CITTA PIENA DI PONTI E PONTICELLI ATTACCATI ALLE MONTAGNE..SAI COME VERREBBERO GIU!!!
DALLE SCUOLE ELEMENTARI FINO ALL'UNIVERSITA NON HO MAI PARTECIPATO A UN CORSO ANTI TERREMOTO... MAI!! E PURE A QUANTO SI DICE SIAMO LA REGIONE CON PIU RISCHI!!
SOLO ADESSO LO PSICONANO PRENSDE IN CONSIDERAZIONE L'IDEA DELLE AVANGUARDIE GIAPPONESI IN MATERIA DI COSTRUZIONE EDILIZIA!! SOLO ORA!!
IN TELEVISIONE NON SI SENTE UNA VOLTA PARLARE DI TERREMOTO ANNUNCIATO.. DI GIULIANI....
MA DICO IO ANCORA SI PARLA DEL PONTE SULLO STRETTO?? MA CI VOLETE AMMAZZARE TUTTI?? BERLUSCONI SI è DIMENTICATO DEI MORTI NELLA FRANA SULLA SALERNO REGGIO DEL FEBBRAIO DI QUEST'ANNO????? .. QUEL RAGAZZO ERA UN MIO COLLEGA DI LAVORO ..è MORTO A 27 ANNI PER TUTTI I SOLDI CHE SI SONO RUBATI NELLA COSTRUZIONE DELL'A3...E ANCORA PARLATE DI PONTE??
QUELL'AUTOSTRADA TI FA PAURA!!! MONTAGNE PERICOLANTI DA UNA PARTE.. NESSUNA CORSIA D'EMERGENZA...SE QUALCUNO SI SENTE MALE IN AUTOSTRADA PER NON PROVOCARE DANNI A TERZI SI DEVE BUTTARE DI SOTTO CON TUTTA LA MACCHINA!!!
IO HO 25 ANNI..E SONO 25 ANNI CHE L'A3 INVECE DI ESSERE MOGLIORATA è PEGGIORATA!! E I FONDI DOVE SONO ANDATI A FINIRE??
E PARLIAMO DEL PIANO CASA???
MA INVESTIAMO SOLDI PER RINFORZARLE LE NOSTRE CASE!! NON PER INGRANDIRLE!! A COSA CI SERVE UNA STANZA IN PIU?
BASTA

alessandra l 08.04.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento

cittadini scienziati.. progetto Quake Central
chiunque abbia un pc di nuova generazione o acquista un sensore usb 60 euro di costo può monitorare i terremoti da casa e partecipare a un progetto molto importante..
leggete qua
http://www.boincitaly.org/index.php?option=com_content&task=view&id=117&Itemid=31

valentina venni 08.04.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

ho scritto gia due commenti e non mi vengono publicati. avete paura della verità? coglioni

FABIO MIRI, ancona Commentatore certificato 08.04.09 03:51| 
 |
Rispondi al commento

LA COMUNITA' SCIENTIFICA E' UNA CASTA CHE SNOBBA LE VOCI FUORI DAL CORO COME GIULIANI.

ATTENTO GIULIANI NON TI ESPORRE TROPPO LASCIALI PERDERE NON AMMETTERANNO MAI CHE HAI RAGIONE TU

NON DEVI DIMOSTRARE NIENTE A NESSUNO DI LORO TANTOMENO A VESPA .

QUANDO NON SANNO CHE DIRE DICONO CHE TUTTO E' UN CASO .

GIULIANI SEI UN GRANDE MA LORO SONO FORTI E HANNO IL POTERE POLITICO DALLA LORO PARTE

NON TI DARANNO MAI RAGIONE MAI MAI MAI

LASCIALI PERDERE NON DARE PERLE AI PORCI.

GIULIANI L'INFORMAZIONE E' PILOTATA E CENSURATA ..... OGNI VIRGOLA DETTA IN TELEVISIONE E' CONTROLLATA. E SE NON DICI ESATTAMENTE QUELLO CHE VOGLIONO SEI FUORI E NON PARLI

TU NEL CAOS GLI SEI SFUGGITO E ORA TI FARANNO PASSARE PER UN CRETINO.

GUARDA GRILLO CHE PER FARE INFOMAZIONE HA DOVUTO APRIRE UN BLOG ..... FALLO ANCHE TU !

Grazia Vita 08.04.09 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho scritto :

Il 22 giugno 1626 a Firenze un uomo disse >. Lo stesso giorno la Santa Inquisizione lo condannò per "eretica pravità". Sappiamo tutti come è andata a finire. O siete ancora convinti che la terra è al centro dell'universo? Questa si chiama ricerca, innovazione. Un'intuizione, a volte è il principio per grandi invezioni o scoperte. Non basta dire > perchè è così.
La sentenza contro Galileo Galilei fu « che il Sole sia centro del mondo e imobile di moto locale, è proposizione assurda e falsa in filosofia, e formalmente eretica, per essere espressamente contraria alla Sacra Scrittura;
che la Terra non sia centro del mondo né imobile, ma che si muova eziandio di moto diurno, è parimenti proposizione assurda e falsa nella filosofia, e considerata in teologia ad minus erronea in fide »

Non capisco xkè la comunità scientifica si ostina a dire "non è possibile". Nel 1626 non era possibile pensare alla Terra che girava intorno al Sole. L'affermazione corretta dovrebbe essere "al momento/con gli strumenti attuali/con le conoscenze attuali/etc.etc. non è possibile prevedere i terremoti". Giuliani ha fatto delle "prove", ha avuto ragione. Qualcuno studi quello che dice. Può essere errato quello che dice, ma la sua intuizione può essere il punto di partenza per nuovi studi, che chi lo sa un giorno potranno portare a risultati soddisfacenti.

Concluderei dicendo, un pensiero personale, meglio una notte in più fuori casa in mezzo alla strada, che mezz'ora sotto le macerie.

Ps. Ho la televisione accesa. Dopo 24h le persone nei campi non hanno ancora 1 bagno per i propri bisogni personali.
Stanno dicendo ora che in tutto questo, anche essendo una zona sismica, mai nessuno li aveva istruiti su come reagire in caso di terremoto.


MMMahhhhh!

Vincenzo Sciarra (reikor0x), Caserta Commentatore certificato 08.04.09 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Vi scongiuro. Va bene tutto , lo scandalo delle case costruite sul nulla , la protezione civile discutibile e discussa , l'informazione pilotata. Ma fidatevi di chi ha 45 anni e studia queste cose da una vita.
Quello di Giuliani è uno studio inattendibile e superficiale ed infatti sulmona non è stata toccata
Vi scongiuro per evitare di diventare il megafono di ciarlatani credetemi . NON E' POSSIBILE PREVEDERE I TERREMOTI. Crederci significa porsi al livello dei creazionisti che negano l'evoluzione della specie

pietro l 07.04.09 21:30| 
 |
Rispondi al commento

RADON MONITORING FOR EARTHQUAKE PREDICTION IN SOUTH CENTRAL TAIWAN
CHYI, L. L.1, CHOU, C. Y.2, YANG, F. T.2, and CHEN, C. H.2, (1) Dept. of Geology, The Univ. of Akron, Akron, OH 44325-4101, lchyi@uakron.edu, (2) Dept. of Geosciences, National Taiwan Univ, 245 Chousan Rd, Taipei, 106, Taiwan

An integrated radon monitoring method is employed in Chuko fault zone in south central Taiwan for earthquake prediction.

Soil gas radon is monitored continuously with a solid-state detector and recorded with a data logger. The detector assembly is housed in a PVC pipe to reduce the influence of environmental factors. The fault zone is known to have deep source gases and sensitive to earthquake activities. It has spring upwelling and gases released were measured to have high 3He/4He ratios. The quantities of spring upwelling and natural gas releases are known to vary with earthquake activities. By placing the detector assembly housing in a structured soil gas-collecting ditch of much larger size, radon level is raised but fluctuation reduced. Data retrieval from a remote laboratory site at the National Taiwan University, from the end of October 2000 to the end of February 2001, showed that spike-like radon anomaly precursors occurred essentially before every major earthquake with a ML > 4.0. The strong correlation between spike-like anomalies and major earthquakes suggests that these precursors are indeed seismic.

The precursors of the 15 major earthquakes during the recording period with a few service interruptions indicated that there are 0.49 to 7.40 days leading periods before the onset of earthquakes occurred within a 30 by 100-km radii ellipse. The trending of the long axis of the ellipse appears to reflect the direction of the current stress and the old structure trend of Taiwan. The new integrated approach in soil gas radon monitoring reveals that the spike-like anomalies are superior precursors and could be used to delineate time and the place of an earthquake

premonitori terremoti 07.04.09 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Su wikipedia in inglese c'e' scritto che il radon (Giuliani) funziona solo in determinate zone come premonitore dei terremoti. Insomma se questo gas sotterraneo, sprigiona più particelle che sono rilevabili in caso di forti tensioni o aumenti di pressione sottoterra ben venga come premonitore di terremoti.

Giancarlo Rossi 07.04.09 19:32| 
 |
Rispondi al commento

MMH...VEDIAMO...
...IL PAPA CHE DICE CHE I PRESERVATIVI CONTRO L'AIDS NON SERVONO A NULLA NON è UN IMBECILLE;GIULIANI CHE AVEVA PREVISTO IL TERREMOTO INVECE LO è...
AH Sì!!ORA RICORDO...
_QUESTA è L'ITALIA_

martina zago 07.04.09 16:59| 
 |
Rispondi al commento

in un ' altra intervista il Sig Giulianai aveva detto che verso la fine di marzo sarebbero scemati questi terremoti...invece è successo il contrario...poi aveva predetto un terremoto a Sulmona e si è verificato una settimana dopo all'Aquila....poi se sapeva di quest'ultimo terremoto all'Aquila perchè non ha parlato più?? non mi dite per la denuncia che ha :| ....in ogni caso io appoggio questo Signore almeno perchè una probabile e incerta speranza pare esserci....però vorrei più chiarezza.

tom s., Latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMISSIME:
in Abruzzo, causa sisma, manca l’energia elettrica!
Berlusconi ha subito colto la palla al balzo, svolazzando a far un sopralluogo su dove installare una centrale nucleare!!!…Una piccina, giusto per dare l'elettricità ai panettieri! …Il progresso è progresso!!!:-)

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 07.04.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Lo sciaccallaggio mediatico/propagandistico è partito subito dopo la scossa. (Anche qui in Romagna c'è stata paura, e ne abbiamo ancora, perchè domenica sera prima della tragedia abruzzese alle 22,40 c'è stata una discreta scossa con epicentro Forlì-Cesena)Ascoltavo zapping ieri sera, un cittadino abruzzese che parlava dalla zona del disastro diceva che dove si trovava lui non si erano ancora visti soccorsi, nè niente, nessun aiuto. Forbice insisteva nel contraddirlo e alla fine gli ha chiuso il telefono in faccia. Sarà dura persino avere notizie vere su quanto sta accadendo.

Flavio Almerighi 07.04.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Il dolore e la paura che deve aver provato Samanta Di Persio e tutti gli abitanti delle aree colpite, nel vivere quei momenti terribili, sono indescrivibili e possiamo solo confortarli esprimendo tutta la ns. solidarietà.
Ma non possiamo tacere di fronte alle MENZOGNE che ci son state raccontate da tutti i mass media italiani e da persone insofferenti, che vengono sul blog a disseminare le loro mentecatte idee!
Si sono alternate affermazioni del tipo:
1)i soccorsi sono stati immediati! Falso,i testimoni raccontano che solo nel tardo pomeriggio sono stati raggiunti dai soccorsi!
2)Lo scienziato Giuliani non ha predetto un bell nulla! Falso ( per la cronaca ha portato in salvo la propria famiglia e tutti i suoi amici al di fuori della sua abitazione in tempo utile per scampare alla sciagura) e si danna per non essere stato creduto, bensì denunciato!!!
3)impossibile prevedere i terremoti! E invece questa è una affermazione errata, in quanto già dal 1898 è risaputo che il radon, aumenta la sua concentrazione in presenza di pressione o movimenti delle faglie e molti ricercatori lo considerano un potenziale segnalatore di eventi tellurici.
Proprio questo è l’elemento fondante, sulla quale si basa la previsione di Giuliani.
A tutti gli ottusi ( bertolaso, boschi, tozzi e company) dovrebbero ricordare che per un autentico scienziato, la parola IMPOSSIBILE non dovrebbe esistere, basta ricordarsi i precedenti storici!
CONCLUSIONI
La stampa internazionale conferma l’efficacia della tecnica di Giuliani ed è sbigottita che non gli sia stato creduto!
Come previsto, stamani svolazzamento in elicottero di quella specie di premier in posa per l’occasione.
Prepariamoci alla raccolta fondi gestita della stesso incapace di bertolaso e ai denari che andranno a finire solo nelle tasche degli amministratori disonesti e del loro seguito.
BERTOLASO DIMETTITI!!!
GIULIANI CAPO DELLA PROT.CIVILE o per lo meno Capo dell’Ist di geofisica, al posto di quell’emerita testa vuota di boschi!

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 07.04.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Precisazione.
Della villa in affitto a 110.000 euro a settimana si è parlato a "Le Iene".
Su Report si è parlato del grande pacco della Social Card.

Giampi G. Commentatore certificato 07.04.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordare a tutti coloro che hanno fatto del Signor Giuliani un "eroe", che egli aveva previsto un possibile disastroso terremoto a Sulmona due settimane prima della scorsa notte, pensate se i cittadini di Sulmona fossero stati evaquati per sicurezza a L'Aquila...non so se vi rendiate conto...? Non è necessario (a mio avviso) cercare sempre responsabilità esterne ad un fenomeno tutto naturale. Inoltre il Signor Giuliani non è propriamente un ricercatore (non ha nemmeno la laurea) ma un semplice "tecnico di laboratorio" diplomato, dunque chiamarlo scienziato è decisamente un pò troppo!

real politik Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a Tutti,

Mi riferisco al messaggio della Sig.na Viviana.
Credo non sia il momento di fare polemica e il tuo essere "COMUNISTA" si capisce bene...
La Pace è di Destra o di Sinistra ? Il terremoto è di Destra o di Sinistra ? I bambini soldato sono di Destra o di Sinistra ?
Le scarpe della Nike sono di Destra o Sinistra ?
Lo sfruttamento è di Destra o Sinistra ?
Siamo tutti uguali .....perchè il ns. Benessere nasconde dietro di se uno sfruttamento ! Nessuno escluso ! Me compreso !
Credo che chiunque voglia un mondo piu' "pulito" piu' vero....ma gli interessi economici superano di gran lunga gli interessi di DIO !
La Sinistra ha sempre fatto OSTRUZIONE a qualsiasi Governo che non fosse dalla loro parte...Questo è il grande errore della Sinistra...non fare opposizione...costruttiva !
Non sono Berlusconiano ma ritengo che ogni persona sia esso un cittadino comune sia esso un Politico debba avere il rispetto dei suoi elettori e non....cosi impone la regola della Democrazia e del confronto leale ed educato !
Non è colpa di Berlusconi se viene un ennesimo Terremoto....Bertolaso esisteva già prima di Berlusconi...Vogliamo dare anche la colpa a Dio e negare il mistero della croce ?
Sono di Destra se....ma nel cuore sono comuinista...vorrei un mondo uguale per tutti...ma so che non è possibile....in ogni cosa che facciamo...comperiamo....li facciamo già tutti un torto e lì SFRUTTIAMO....
Piuttosto domandiamoci perchè in Italia i " CERVELLI" gli studiosi e la ricerca in qualsiasi campo ....non viene considerata come dovrebbe essere !
In Italia chi è fuori dal coro è un allarmista...mi semrba ovvio che non isa possibile prevenire un evento sismico...la data e l'ora certa...tuttavia se esistono sistemi anche non consociuti....ne si valuti la bontà e poi si prendano decisioni...Non prendere decisioni è comodo per tutti ! L'unica decisione che si puo' prendere è quando oramai la frittata è fatta !
Goethe diceva :
L'UOMO DISPREZZA CIO' CHE NON CONOSCE !

ANDREA L. 07.04.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NELLA SCIENZA LA CERTEZZA DI OGGI E' L'ERRORE DI DOMANI.

LA SCIENZA E' IN CONTINUA EVOLUZIONE E GLI SCIENZIATI CANONICI NE' FERMANO IL PROGRESSO ATTRAVERSO L'USO DI PROTOCOLLI UFFICIALI CHE SERVONO A PROTEGGERE IL POTERE E GLI INTERESSI ECONOMICI DI CHI CI MANOVRA

QUESTO AVVIENE COSTANTEMENTE ANCHE IN MEDICINA.

C'E' CHI COME GIANPAOLO GIULIANI VA' OLTRE GLI SCHEMI IMPOSTI DALLA COMUNITA' SCIENTIFICA IMPOSTATA E DA' NUOVI IMPUT AD UNA SCIENZA LIBERA CHE SI BASA SULL'ESPERIENZA AL DI LA' DEI RICONOSCIMENTI APPROVATI DAL COLLETTIVO.

SOSTENIAMO PERSONAGGI COME GIULIANI CHE CON IL CORAGGIO DI ANDARE CONTROCORRENTE, RAPPRESENTANO PER NOI LA SPERANZA DI SCARDINARE UN SISTEMA DI CONTROLLO E POTERE


Grazia Vita 07.04.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

IN UNA TERRA GIA' NATURALMENTE AD ALTO E MEDIO RISCHIO SISMICO COME L'ABRUZZO NON VI SEMBRA PAZZIA DARE CENTINAIA DI CONCESSIONI DI RICERCA ED ESTRAZIONE PETROLIFERE?
PERCHE' NESSUNO PRENDE IN CONSIDERAZIONE QUESTO ASPETTO?

Elga T. Commentatore certificato 07.04.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, non sottovalutiamo un problema grosso che è quello delle organizzazioni criminali, delle mafie e dei guadagni che faranno sulla nostra passione.

Fate girare questa notizia !!

http://www.lanotizia.ch/editoriali/terremoto-in-abruzzo-lombra-di-mafia-e-camorra/636

Discutiamone e non abbassiamo mai la guardia !!

simo

Simona P. 07.04.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

IL LURIDO DOVRA' TREMARE!
IL LURIDO SOCCOMBERA'!
RIPETO: IL LURIDO SOCCOMBERA'!

Luce D., Siracusa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento

non c'e' bisogno di aggiungere altro a quanto dice cattaneo

http://cattaneo-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2009/04/06/prevedere-i-terremoti-o-adeguare-gli-edifici/

Giuliani e' solo un racconta balle e non si e' comportato da vero scienziato.

Marco Marinucci 07.04.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Ora questo Giuliani poteva anche non "indovinare" le scosse sismiche, e quindi non essere famoso per un giorno; però, il caso ha voluto, che queste scosse siano arrivate. Ma ora agli abitanti di quei paesi interessa davvero se le scosse sono arrivate, dovevano arrivare, o arriveranno ancora? Penso che ora come ora devo essere lasciati soli questi abitanti; ma non da noi, ma dai giornalisti. Già proprio i giornalisti che non fanno altro che domandare quante persone siano morte del proprio nucleo familiare. Immagginiamo che noi fossimo un abitante di Onna; abbiamo 3 TgRai, 3 TgMediaset, TgSky (e questi sono solo i più importanti); come ci sentiremmo se ci chiedesessero per ben 7 volte in una giornata "Ti è morto qualcuno? Casa tua è distrutta?", e poi se sei uno dei fortunati ti snobbano e vanno subito in cerca di qualche altro cittadino da mettere al centro del loro "megascoop"?
Già c'è li vedo tutti assatanati alla ricerca di qualche bambina che ha perso tutta la famiglia; la bambina con gli occhi pieni di lacrime per la sua disgrazia, e il giornalista che ha gli occhi lucidi per la felicità di aver fatto centro.
Queste persone sono stete vittime di una disgrazia, lasciamole stare nel loro dolore. Non sono un senza cuore, sto solo dicendo che ora quello che fà più paura sono tutte le associazioni che "subito" si sono mobilitate per dare "aiuti". Sms e telefonate, c/c; gli aiuti e le speculazioni le fanno anche in Africa, con la fame nel mondo, AIDS; ora loro non possono farlo su un terremoto regionale? E mi sembra giusto...
Per non parlare poi della ricostruzione, che come nel terremoto del Sannio di fine anni 80, ha visto un'avvicendarsi di società edili fare le "corse" per le gare di appalto, sopratutto gare d'appalto truccate per far vincere imprese napoletante protette dalla Camorra. Proprio questi fanno paura più del terremoto, ovvero brucieranno tutti i fondi stanziati e costruiranno DI NUOVO case antisismiche.
Perciò mi rivolgo hai giornalisti; BASTA!

Antonio D., San Giorgio a Cremano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Dopo ore e ore di diretta tv, crediamo di sapere tutto sul terremoto che ha sconquassato l’Abruzzo. Abbiamo visto il dolore, le urla, la fatica dei soccorritori, lo sguardo assente di chi sa di non avere più la propria casa, le proprie cose.

Ma possiamo solo immaginare l’odore della legna bruciata per riscaldarsi, il freddo pungente della notte sotto una tenda di fortuna, il silenzio di un paesino morente violentato dal rumore delle ruspe e dalla luce delle fotocellule, l’imbarazzo di fare i propri bisogni all’aperto in attesa che arrivino i bagni chimici, i vetri appannati dal riscaldamento dell’automobile, per molti l’ultimo rifugio.

Ci ricordiamo all’improvviso di una Regione in penombra, recentemente agli onori delle cronache per le solite intercettazioni e gli intrallazzi mazzettari dei suoi vertici. Una Regione sempre un po’ sbiadita nell’immaginario nazionale: un dialetto poco caratterizzato, che non sentiamo al cinema o nei comici televisivi; una gastronomia anonima, poco celebrata nei tanti ricettari che affollano scaffali e palinsesti; quel turismo un po’ così, con la montagna che non è mai la “vera” montagna e il mare che non è il “vero” mare.

Ci ricordiamo, dopo tanti condoni edilizi che hanno sanato abusi e scempi per fare un po’ di cassa hic et nunc, che servono i controlli, la prevenzione, gli interventi per mettere in sicurezza il patrimonio edilizio residenziale, soprattutto in zone sismiche come la dorsale appenninica. Mentre la politica cosa aveva messo in agenda fino a ieri? L’ampliamento “fai-da-te” delle villette.

Ci sono le lacrime di chi ha perso i propri cari, le lacrime degli sfollati e le lacrime di coccodrillo. E dietro quelle macerie fisiche, così insopportabili a vedersi, ci pare di scorgere, ancora più gravose, le macerie civili di un Paese senza regole e senza coscienza.

Giulio Lo Iacono 07.04.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo, ma perchè questo terremoto non ha colpito il centro di Roma, con Camera e Senato riuniti al completo, radendo al suolo Montecitorio e Palazzo Madama? Quella sarebbe stata la più grande fortuna del nostro paese... Invece siamo qui a piangere la morte ed il dramma infinito di soliti innocenti.

Federico Avidano (superpalomo), Asti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Cosmo sky-med:
che peccato. Doveva essere operativo entro il 2008 e oggi forse avrebbe già dato i suoi frutti e invece...

Gianni D'Elia 07.04.09 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco !!! Giuliani è un esperto pagato dallo stato giusto? mica l'ho detto io che ci sarebbe stato un terremoto. E' nella posizione di poter dire quello che ha detto, altrimenti cosa lo paghiamo a fare? La sostanza è : "perche paghiamo un esperto per creare un sistema previsionale e quando fa una previsione lo denunciamo?" Continuo a non capire e a pensare che chi da le informazioni in questo paese farebbe un favore a tutti noi cercandosi un altro posto di lavoro. Non si possono dare notizie in questo modo come se fosse minestra.

Ivan Revelli 07.04.09 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Non posso che unirmi al coro delle domande sul perchè Giuliani non è stato ascoltato, anzi addirittura criminalizzato senza sentire le sue ragioni.
Occorrerebbe che i giornali chiedessero spiegazioni ai reponsabili, ma sono tutti asserviti al potere.
La verità sarà sempre soffocata da una marea di menzogne.
Berlusconi è un gran maestro in tale opera.

Antonio Colletta, Bari Commentatore certificato 07.04.09 09:22| 
 |
Rispondi al commento

FINITELA FINITELA FINITELA
Anche in questa occasione, ALCUNI si dimostrano
ITALIANI STUPIDI (grazie ai vostri commenti)!!!!
IL NANO CHE E' FECCIA SI SA', basta vedere la faccia da cul. che aveva ieri davanti alle telecamere..NON GLIENE FREGA NIENTE!!
LUI VUOLE SOLO CONSENSI E VOTI!!
QUEI POCHI SI SVEGLINO!!
GIAMPAOLO GIULIANI HA PREDETTO UNA FORTE SCOSSA, IN QUESTA SETTIMANA..
di LOGICA avrebbero dovuto prevenire, creando delle tendopoli per chi avrebbe voluto una alternativa alla CASA!!!!!
Ma il signor BERTOLASO(dal 2001 direttore del dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e dal 21 maggio 2008 sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all'Emergenza rifiuti di Napoli nel IV Governo Berlusconi),HA INVEITO CONTRO CHI ANNUNCIAVA UNA PROBABILE TRAGEDIA..ADESSO DA ALCUNI DEL QUARTIERINO VIENE DIFESO...
SI DIMETTA...SI DIMETTA...

CHI SBAGLIA IN ITALIA, CONTINUA TRANQUILLAMENTE A FARE I SUOI PORCI COMODI, BASTA VEDERE I POLITICI, LORO SONO LA CIMA..SOTTO DI LORO MIGLIAIA DI CLONI, RIBALTIAMO IL SISTEMA E' CORROTTO,MA VOLETE SVEGLIARVI O NO?

emile libera 07.04.09 08:12| 
 |
Rispondi al commento

sono un medico di medicina generale di Avezzano, vicino L'aquila, anche qui abbiamo sentito la scossa molto forte di ieri alle 3,20, fortunatamente qui tutte le case sono antisismiche come pure l'ospedale in ragione del terremoto del 1915 che rase al suolo la nostra città. Il mio sconcerto è nel sentire spesso i soccorritori che non sanno se le abitazioni interessate dal sisma siano o meno abitate, ebbene nel 21° secolo con la tecnologia di rete che abbiamo noi medici di famiglia se interpellati siamo in grado di fornire notizie precise e puntuali su eventual soggetti fragili dove abitano e le loro condizioni di salute , perchè la protezione civile non ci coinvolge con programmi che segnalino trimestralmente tali situazioni che possono essere utilizzate in caso di calamità? La capillarità dei medici di famiglia interessa tutto il territorio Italiano e sopratutto i piccoli centri abitati e le frazioni, siamo più presenti delle stazioni dei Carabinieri ,sentinelle del territorio.Noi medici di famiglia conosciamo il territorio ed entriamo nelle case della gente perchè non utilizzare questa grande risorsa per presiadiare meglio l'Italia così fragile. Mi auguro che diffondiate questa notizia e che nel futuro possa essere utile.

domenico barbati 07.04.09 07:40| 
 |
Rispondi al commento

MILANO - Il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, inviperito martedì 31 marzo si era scagliato contro «quegli imbecilli che si divertono a diffondere notizie false», chiedendo una punizione. Tra gli «imbecilli» c'era Giampaolo Giuliani, ricercatore che, in seguito allo sciame sismico che sta interessando l'Abruzzo da più di un mese, aveva lanciato l'allarme: la regione sarà colpita domenica 29 marzo da un terremoto «disastroso». Giuliani è stato denunciato per procurato allarme. E Bertolaso ha ripetuto che «lo sanno tutti che i terremoti non si possono prevedere». Invece Giuliani ora dopo il dramma conferma: «Non è vero, noi l'avevamo previsto»
ADESSO VORREI SAPERE CHI è L'IMBECILLE CARO BERTOLAZZO DEL CA......O.

mario l 07.04.09 04:55| 
 |
Rispondi al commento

Un post a mio giudizio aberrante e rivelatore di un substrato estremista e barricadero, ideologizzata e politicamente nullo, che ragiona per "interposti slogan".

Ma sai cos'è la cosa che più mi fa incazzare di post come questo, viviana/grillo?
Leggere sermoni su Berlusconi quando c'è un terremoto, e definire lo stesso Berlusconi uguale a tutti gli altri (invocando pubblicamente l'astensione) quando invece ci sono le elezioni.

Le battaglie che Grillo ha condotto per l'astensione, la sua ostilità contro Prodi, la sua equivalenza tra destra e centrosinistra ovviamente favorito, molto o poco che sia, la vittoria di Berlusconi.

Far finta di dimenticarlo sparando a zero su Berlusconi in una occasione tragica come questa significa 1) mostrare poca sensibilità verso le vittime, 2) regalare ulteriore consenso a Berlusconi, 3) perdere credibilità.

Bella strategia, complimenti, vedrai che successone le tue liste!

Marco Delissi (conte di capitone) Commentatore certificato 07.04.09 04:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'entra col post di oggi. Sfuma pure l'elemosina che l'amico george dabliu fece all'amico silvio: il pentagono ferma il programma di sviluppo dell'elicottero presidenziale: salta la commessa finmeccanic. Finite le pacche sulle spalle, cominciano i calci nel c*lo!

fabio pisoni 07.04.09 02:15| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Scio' posta alle 11.05 di IERI

TESTIMONIANZA DA VERIFICARE...!!!
****************************

Buon giorno a tutti

Sono un ragazzo che vive nella provincia dell'Aquilano e fortunatamente ad una cinquantina di chilometri dal Capoluogo.

La scorsa notte la terra mi è tremata sotto i piedi e posso dire con certezza che non è stata la prima volta.

Subito dopo una valanga di telefonate dei miei conoscenti ha scosso casa ma la tragedia vera era ed è altrove!!!

Inutile dire che la mia attenzione sull'evento mi ha portato alla ricerca di notizie ed informazioni a riguardo e con stupore ho potuto constatare che la zona in oggetto era da tempo percorsa da cosiddetti

"stormi sismici",

che di fatto sono stati deliberatamente sottovalutati dalle autorità e dalla protezione civile!!!

Cose da pazzi, se si pensa che qualche Geologo aveva ipotizzato anche una scossa di magnitudo elevato che avrebbe portato a tali conseguenze!!!

Detto ciò, il Vertice Supremo della protezione civile incarnato da Bertolaso (marionetta di Berlusconi) ha deriso tutte le informazioni e ha continuato a far finta di niente !!!

Su di lui gravano le responsabilita sulla morte di inermi cittadini, che il suo ufficio è chiamato a tutelare.

Il tutto, direi, in perfetto stile italiano dove la Delega delle responsabilità è cosa oramai nota ... tristemente nota!!!

Pertanto ritengo giusto che questi incompetenti siano processati per aver omesso la gravità dei fatti lasciando al loro destino la popolazione!!!

Non è con la proclamazione, postuma ai fatti, dello stato di emergenza che si risolve qualcosa!!!

VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA!!!
********

E ripeto...TESTIMONIANZA DA VERIFICARE..!!!

Evitare sopratutto che la DISINFORMAZIONE gestisca la tragedia (e' una tragedia sopra e prima di tutto...NDR) come gesti' ALTRE tragedie

Come...??

Inviare emails ai GIORNALI.chiedere come certi fatti sono stati acquisiti prima di pubblicare e via discorrendo

Ed . Commentatore certificato 07.04.09 02:14| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto...

Al di la' di ogni SCIACALLAGGIO e CANNIBALISMO che eventi del genere creano in loco (truffe umane che sono pronte come avvoltoi a scagliarsi su tutto cio' che trovano..le IDROVORE UMANE...ndr) e dappertutto (il cartaceo DEVE vendere..ed UMILIO e' la VOCE per questo tipo di eventi..vedasi NASSIRIA ed orrori in informazione...NDR), credo che occorra dedicare attenzione (un momento o piu' di pensieri di fratellanza...???) a chi e' stato ferito da questo evento...a chi ha perso la vita

Vita...? Nano..esiste..e non e' FINZIONE.. ripeto...FINZIONE del tuo orrendo repertorio FABBRICATO...di barzellette pessime

Nel TUO NANO-SYSTEM (tm)..un orrore..solo FINZIONE esiste..

Una interminabile sequenza di BUGIE..MEZZE VERITA' su FATTI OSCURI..omertati con ferocia

Non da Uomo di Stato

Nemmeno da Cabarettista

Volano gia' nell'etere della FROTTOLA PERENNE le cifre dell'Artioli..che HA GIA' capito e stimato tutto...e tutto

Leggiamoci come vengono usati i GRANDI DISASTRI che, la Lobby delle Assicurazione atea, agnostica, non credente MA credente se c'e' il Tesoro..vedasi Vaticano, ACCOGLIE con gran GIOIA..e leggiamoci le GRANDI POLIZZE per i GRANDI DISASTRI..


ACT of GOD

Ora il Bambin Gesu'..o chi per lui..viene CHIAMATO in causa..e succede troppo spesso, nel Mondo

Leggiamo a proposito di Pearl Harbour (una Base Navale nelle Hawaii...Kamikaze..pericolo giallo (giapponese e non cinese)...Hiroshima...Nagasaki e, chi piu' ne ha'...piu' ne metta...

I Signori e Signore qui sotto..vedasi il Link alla pagina...sembra che molto chiaramente e con disinvoltura, gestiscano i GROSSI TRAUMI che la gente subisce...con una non-chalance ALLUCINANTE

Il NANO enuncerebbe.(come da copione).ottimismo..!!!

Il lato positivo delle tragedie...presenta OPPORTUNITA' (per chi e' un SCIACALLO..da solo..od un RACKET di SCIACALLI..)

http://www.oldamericancentury.org/pnac.htm

Buona Lettura/Interpretazione..triste

Ed . Commentatore certificato 07.04.09 01:47| 
 |
Rispondi al commento

qui si tratta di un sistema!
ci sono le ditte edili che guadagnano quando costruiscono; le stesse ditte insieme alle istituzioni territoriali prendono molti soldi in nero utilizzando materiali scadenti e risparmiando sui costi preventivati. il resto se lo intascano! dall'ingegnere al sindaco! tutti...è un problema tutto italiano che riguarda sia la destra che la sinistra.
ma anche i cittadini hanno le loro colpe, faccio un esempio: se si chiede ad un normalissimo utente che vuole costruire una casa, gli si chiede quanto vuole spendere. di solito il cittadino italiano preferisce risparmiare in materiali per avere più soldi a disposizione. in molti casi il risparmio riguarda l'isolamento termico....molti preferiscono morire dal freddo e disperdere energia importante invece di spendere qualche euro in più. questo discorso può essere tranquillamente esteso per le costruzioni in scheletro di calcestruzzo armato. si preferisce sempre utilizzare calcestruzzi di bassa o media resistenza, per questo che certe volte si danneggiano o crollano anche gli edifici moderni!

però beppe non lo spiega...vuole solo fare una campagna pro di pietro! e cerca di vendere più dvd o libri possibili! vi vende delle conoscenze che in realtà non ha

Gianluca ., roma Commentatore certificato 07.04.09 01:14| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà ai cittadini Abruzzesi

Da Napoletano, vedo ancora davanti agli occhi la sciagura dell'ottanta in Irpinia, so cosa significa vivere quei questi momenti.
Non è il caso di fare politica su queste vicende che malauguratamente si presentano alla vigilia dell’evento Eucaristico; piena solidarietà agli Abruzzesi in particolare a chi ha perso quello che avevano di più caro, e colgo l'occasione evitando l'esser demagogico, in tempi cos'i' difficili dove la gente è in forte difficoltà e tempo che la classe parlamentare e adiacente si privasse di un mese di stipendio per devolverlo all'Abruzzo. Almeno quest'atto potete farlo, pur non avendo ridotto i Vs. super stipendi.

Quest'atto non rende poveri a nessuno di Voi politiconi e pseudo -imprenditori.

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.04.09 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Viviana V posta alle 14.08 di IERI
*************************************

Già, sul terremoto non si possono accusare i Governi.

E’ un evento imprevedibile.

E che dite allora di Messina, dove il terremoto venne esattamente 100 anni fa e dove ci sono la bellezza di 3336 baracche (censite da Legambiente) fatte con tegole di eternit, con amianto cancerogeno e ci vivono altrettante famiglie.

Le favelas di Giostra, Camaro o Fondo Fucile cominciarono a sorgere dopo il terremoto di Messina del 1908 e alcune sono ancora qui ora.

Pareti in cartongesso, umidità, muffa, impianti elettrici d’accatto, fogne a cielo aperto, topi.

Messina, capite!!??

********La città del ponte!!**********

Non gli hanno dato nemmeno quei servizi igienici che danno ai campi rom.

Nessun Governo ci ha mai detto il totale di quanto è stato rubato dai politici in cento anni con la scusa del risanamento, quanta gente è andata in tempo elettorale a fare promesse agli sfollati del terzo millennio.

Ogni terremoto, ogni frana, ogni alluvione si porta dietro una lunga scia ri ruberie politiche.

C’è chi come De Mita si è fatto delle banche di famiglia sui soldi del terremoto.

Voti per Berlusconi da Messina: 55%.

Evviva!

*********

Rimettere...e totalmente ..in dubbio..

LA SANTITA' del VOTO

Come....

Periti esperti in analisi sulla trasmissione dati, gestione di banche dati e verifica dell'accuratezza degli stessi da ESPERTI fuori da possibili **cricche** ambiente Pirelli-Telecom, trasparenza totale sull' intero processo elettorale e ditte appaltanti

Dopo la storiella del Cuggino Giorgino e DIEBOLD, fidarsi CIECAMENTE e DOGMATICAMENTE dei NUMEROLOGI, e' un rischio..e non un atto di FEDE..

La SANTITA' del VOTO ed i NUMERI vivnho a due indirizzi diversi..

Buona De-Frullata ed Interpretazione

Ed . Commentatore certificato 07.04.09 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Lalla L posta alle 13.50 di IERI
*************************************
TORINO - "Ci sono persone che devono chiedermi scusa e che avranno sulla coscienza il peso di quello che è accaduto". È arrabbiato, distrutto, Giampaolo Giuliani, ricercatore ai laboratori del Gran Sasso dell'Istituto nazionale di fisica nucleare, che ha messo a punto un sistema in grado di prevedere i terremoti. Nei giorni scorsi lo strumento da lui creato aveva rilevato la presenza massiccia di precursori dei terremoti nella zona di Sulmona, attraverso i livelli di radon liberati dalla terra. Poi il sisma non era avvenuto e lui era stato denunciato per procurato allarme. Ma le sue previsioni, evidentemente, non erano errate, ma soltanto anticipate.

Cosa ha pensato quando ha visto che il suo allarme non era ingiustificato?
"Questa notte non sapevo più a chi rivolgermi, vedevo la situazione che stava precipitando e io non potevo fare nulla perché ho ricevuto un avviso di garanzia per aver detto che ci sarebbe stato un terremoto".

Lei vive all'Aquila, come ha vissuto il sisma?
"Qui ci sono dei morti, cinquantamila persone senzatetto, una situazione drammatica, nemmeno durante i bombardamenti in guerra si vedevano cose del genere. Vedevamo le case muoversi, una sensazione tremenda, anche se per me si aggiungeva la rabbia ".

Lei è stato anche messo in ridicolo per la sua previsione. Come si sente adesso?
"Di me sono state dette delle cose tremende. Mi hanno dato dell'imbecille, perché i terremoti non si possono prevedere. Ma era una situazione creata ad arte. Io adesso non ce la faccio nemmeno a parlare, la situazione è troppo grave. Ma adesso c'è gente che mi deve chiedere scusa".

A chi si riferisce?
"Al capo della protezione civile Guido Bertolaso: andate a leggere cosa ha dichiarato di me. E poi parlo del sindaco di Sulmona e dell'assessore alla protezione civile. Mi devono chiedere scusa sulle pagine dei giornali nazionali. Queste persone portano sulla coscienza un peso enorme"

Ed . Commentatore certificato 07.04.09 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Se crediamo nella scienza dovremmo domandarci quale sia il curriculum scientifico e di conseguenza la credibilità dello "scienziato" Giuliani. Scopriremmo che il Signor Giuliani non è un ricercatore ne per ruolo, ne per formazione, ne per grado di istruzione. Ingredienti, almeno gli ultimi due, indispensabili per fare ricerca nel vero senso della parola e con dei risultati che passino il vaglio della rigorosa comunità internazionale.

mario zannoni 07.04.09 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo disgraziato paese (povera Italia!) vengono chiamati "scienziati" solo i leccapiedi del potere. Se anche hanno fatto qualcosa da giovani, quando arrivano ai massimi gradi del potere diventano solo dei vanagloriosi TROMBONI, come Boschi e Bertolaso. Hanno i soldi ed il potere! Che volete che si sprechino ad interessarsi della "scienza NON ufficiale"? Troppa fatica! Molto meglio difendersi dietro alle solite 6 REGOLE D'ORO:
- negare;
- negare ancora;
- negare sempre;
- negare anche di fronte all'evidenza;
- loro hanno sempre ragione;
- gli altri hanno sempre torto.
E alla fine denunciano e fanno causa a chi e' riuscito a dimostrare le loro scarse capacita': tanto gli avvocati glieli paga lo Stato!
E' l'ora di mandare via a calci sul sedere questo branco di incapaci!
Tutta la mia solidarieta' a Giampaolo Giuliani.

Lorenzo Filippi

Lorenzo Filippi 07.04.09 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo.
Non entravo in questo blog da mesi, dopo l'inizila entusiasmo mi ero stancata di vaffanculo senza costrutto e populismo senza un significato reale.
Mi ero chiesta se e cosa avresti scritto sul terremoto.

E che mi trovo davanti?

L'ennesimo post contro Berlusconi.
Sei peggio dei cartisti e della loro caccia alle streghe comuniste, davvero.

E te lo dice una di sinistra.

Gio Punto 07.04.09 00:43| 
 |
Rispondi al commento

invece di prendertela con Berlusconi...perchè non te la prendi con tutti le istituzioni in italia che permettono la costruzione di edifici non completamente a norma! è una piaga nazionale che riguarda sia la destra che la sinistra.
si risparmia sui materiali per intascare i soldi pubblici! beppe se la deve predendere con le istituzioni de l'aquila, con l'ingegnere che ha firmato il progetto dell'ospedale! dopo solo 15 anni dalla sua ultimazione il 90% è inagibile...vi sembra normale? hanno forti responsabilità i progettisti e gli esecutori di tale progetto! di casi simili, in Italia, ce ne sono a migliaia!
poi quando succedono cose del genere esce Beppe Grillo con un post....dicendo che è colpa di Berlusconi, che noi siamo poveracci perchè siamo nelle sue mani, che vuole levare il potere alle regioni, che ci inonderà di centrali nucleari.
continuo a dire....Beppe mi deludi molto...eppure io ero un tuo grande estimatore!

Gianluca ., roma Commentatore certificato 07.04.09 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi apriamo gli occhi!
beppe grillo sta facendo una campagna anti-berlusconi anche oggi! vi sembra normale? parla di cose che non sà...dice che il terremoto era previsto! certo che è previsto, si sà che l'italia è una zona sismica, ma l'unica cosa che si può fare è costruire gli edifici in maniera adeguata! per fare questo si possono sacrificare anche parte dei nostri centri storici...questo vale molte vite! perchè in giappone non crollano neanche i grattacieli e qui da noi cade anche una casa unifamiliare? la risposta già la sapete!
ma questo non fa di giuliani un eroe! non si può assolutamente prevedere un sisma! sicuramente avrà fatto nella sua storia molte previsioni, e l'avrà sbagliate, ma di questo non si parla!

beppe ti prego non fare il pagliaccio e non renderti ridicolo come hai fatto al programma della D'Amico...parla di argomenti di cui sei ben informato e non sparare sempre su berlusconi che in questo caso non c'entra niente! non fare una campagna politica pro Di Pietro....almeno oggi cerca di rispettare le vittime.....e non sparare cazzate!

Gianluca ., roma Commentatore certificato 07.04.09 00:33| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo, io sono di genova e volevo metterti al corrente (ma forse già lo sai) del di quello che sta succedendo a genova, con il teatro carlo felice. a giorni dovranno decidere se chiuderlo per fallimento. e con lui una moltitudine di persone,famiglie,mutui,speranze,professionalità,esperienza,voglia di fare, se ne andranno in mezzo ad una strada.
e strano che una persona debba chiedere ad un comico un'aiuto,ma l'esperienza insegna che siete molto più efficaci voi con la vostra intelligente satira a muovere i cuori delle persone,a far capire con la vostra dialettica quello che stà succedendo.
in questi giorni dei nostri colleghi,hanno cominciato lo sciopero della fame(inizia il quarto giorno oggi)per poterci rendere più visibili,visto che chi potrebbe aiutarci politicamente,latita in una maniera cosi spudorata(Marta Vincenzi,la nostra inutile sindaco)da doverci costringerci a dover fare cose così estreme come uno sciopero della fame. quello che chiedo a te come genovese e come amante della cultura italiana,se puoi in qualche modo amplificare questa nostra protesta con la tua presenza e con il tuo blog.
un saluto da genova da uno dei prossimi disoccupati italiani...

andrea repetto 07.04.09 00:27| 
 |
Rispondi al commento

oddio che schifo beppe grillo!!! in una giornata come oggi inizia a criticare berlusconi...che c'entra in tutto questo? che c'entrano le regioni che il nucleare i termovalorizzatori in questa giornata??? questo post mi fa veramente schifo! beppe grillo mi ha deluso tanto!
giuliani aveva annunciato un allarme? è stato solo fortunato...non fate di lui un eroe nazionale! è IMPOSSIBILE per lo stato attuale delle nostre conoscenze prevedere un terremoto! lo dicono tutti ma dico tutti quanti gli esperti internazionali. perchè non si è previsto il terremoto in indonesia che provocò lo tsunami? semplice perchè è impossibile prevedere allo stato attuale simili episodi! giuliani è stato solo fortunato, noi non sappiamo delle denuncie che ha fatto negli anni e che magari ha sbagliato... di questo non se ne parla!
l'unica cosa che possiamo fare è costruire casa con coscienza!
lo stesso beppe grillo è il primo a dire di non toccare i centri storici...ma se non si toccano da qualche parte bisogna andare a parare. se non si effettuano importanti interventi nei centri storici...con questo intendo anche delle totali ricostruzioni di case, non ci lamentiamo se gli stessi centri storici crollano per via dei terremoti!
beppe fai schifo! questo post mi indigna

Gianluca ., roma Commentatore certificato 07.04.09 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Enzo Boschi

Nato ad Arezzo....

Estraggo dal suo Curriculum Vitae e Biografia:

*******
Fa parte, dal 1983, della SeziOne Sismica della Commissione "Grandi Rischi" del Ministero per il coordinamento della Protezione Civile.

Nell'ambito dello stesso Ministero, è Membro della Commissione sui Rischi Industriali, sul Rischio Vulcanico, e per i Beni Culturali.

Autore di oltre 200 pubblicazioni, fra cui alcune divulgative, dal 1999 è il presidente dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l'ente italiano che fra l'altro gestisce la rete di controllo sui fenomeni sismici e vulcanici.

Un Curriculum Vitae impressionante, come si puo' leggere, con riconoscimenti da moltissime istituzioni internazionali di altissimo livello

Al Link seguente, un breve sommario del tutto

http://it.wikipedia.org/wiki/Enzo_Boschi

Buona Lettura

Ed . Commentatore certificato 06.04.09 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo mi fa schifo, fa la tua fame con il sangue degli altri...

Francesca cassetti 06.04.09 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Da La Repubblica

Il ricercatore, inventore di un sistema per prevedere i terremoti,
nei giorni scorsi era stato accusato dalla magistratura di procurato allarme
Lo sfogo di Giampaolo Giuliani
"Qualcuno deve chiedermi scusa"
di FEDERICA CRAVERO


Giampaolo Giuliani
TORINO - "Ci sono persone che devono chiedermi scusa e che avranno sulla coscienza il peso di quello che è accaduto". È arrabbiato, distrutto, Giampaolo Giuliani, il ricercatore che ha messo a punto un sistema in grado di prevedere i terremoti. Nei giorni scorsi lo strumento da lui creato aveva rilevato la presenza massiccia di precursori dei terremoti nella zona di Sulmona, attraverso i livelli di radon liberati dalla terra. Poi il sisma non era avvenuto e lui era stato denunciato per procurato allarme. Ma le sue previsioni, evidentemente, non erano errate, ma soltanto anticipate.

Cosa ha pensato quando ha visto che il suo allarme non era ingiustificato?
"Questa notte non sapevo più a chi rivolgermi, vedevo la situazione che stava precipitando e io non potevo fare nulla perché ho ricevuto un avviso di garanzia per aver detto che ci sarebbe stato un terremoto".

Lei vive all'Aquila, come ha vissuto il sisma?
"Qui ci sono dei morti, cinquantamila persone senzatetto, una situazione drammatica, nemmeno durante i bombardamenti in guerra si vedevano cose del genere. Vedevamo le case muoversi, una sensazione tremenda, anche se per me si aggiungeva la rabbia ".

Lei è stato anche messo in ridicolo per la sua previsione. Come si sente adesso?
"Di me sono state dette delle cose tremende. Mi hanno dato dell'imbecille, perché i terremoti non si possono prevedere. Ma era una situazione creata ad arte. Io adesso non ce la faccio nemmeno a parlare, la situazione è troppo grave. Ma adesso c'è gente che mi deve chiedere scusa".

A chi si riferisce? etc etc

Segue Link

http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/cronaca/terremoto-nord-roma/intervista-giuliani/intervista-giuliani.html

Ed . Commentatore certificato 06.04.09 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo solo povera gente, che vogliamo un a casa, decente , costruita in una terra ad alto rischio, sismico, basta usarci per le riprese del dopo catastrofe, basta finti appalti, e case di cartone, basta costruire dove è abusivo, basta lutti per speculazioni edili lizie, basta truffe sulla nostra pelle, noi siamo esseri umani, non carne da macello per il vostro sporco interesse, per il vostro guadagno illecito, per il vostro pietismo da quattro soldi, io urlavo sul poggiolo di casa durante il terremoto del Friuli, tenendo mio fratellino, ho visto crollare un capannone,la gente che scappava perchè si erano incendiate le case....io luciano Bovo.

Luciano B., Verona Commentatore certificato 06.04.09 22:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

quando andavo a scuola e si riceveva una telefonata minatoria come c'è una bomba, si faceva sempre evacuare l'istituto per sicurezza. ora chi afferma un pericolo sismico imminente a mezzo stampa e tv come il caso del terremoto in abruzzo di ieri notte, non è ne un pazzo ne un deficiente ''come i nostri politici'',ma un affermato studioso in materia, ora dico come si fa a non per lo meno approfondire il tema. non voglio andare oltre per non cadere nella demagogia,però dico anche alla stampa e televisioni mettetevi una mano sulla coscienza ''se ne avete ma ne dubito'' come si fa ad andare a fare interviste a persone che hanno visto la morte in faccia e domandargli ''ha avuto paura ?'' o ''ora che farà'' oppure ancora peggio a gente che ha perso i figli, dirgli ''come si sente?'' ''cosa prova?'' ''i soccorsi sono stati tempestivi?'' ma che c...o vi devono rispondere se non mandarvi a f.....o sempre se sono gentili sennò dovrebbero darvi calci nelle palle,ma non vi vergognate abbiate la bontà e il buon senso di parlare del disastro in genere e dare un aiuto concreto e non speculare sul dolore altrui. solidarietà agli amici abruzzesi ''anche se ve la sbattete'' e un vaffanculo agli altri citati.

marco favorito, terni Commentatore certificato 06.04.09 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sei diventato un buffone, parli di tutto senza competenza e senza sapere di cosa stai parlando. Ti ho seguito per molto tempo pensando che diffondessi con onestà e libertà intellettuale delle verità scomode, ma quando hai affrontato dei temi di cui ho competenza (ecologia, geologia, zoologia) ho capito che in realtà non fai altro che cavalcare l'onda del populismo e della rabbia senza costrutto, senza sentire il bisogno di verificare se ciò che dici sia tecnicamente sostenibile. Stessa cosa per questo terremoto... non puoi scrivere terremoto annunciato!!! Non sai di cosa stai parlando!!!

Sara Colombi 06.04.09 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertolaso sei come la maggior parte dei politici, un buffone, neghi l'evidenza.
Almeno abbi il buon senso di ascoltare e chiedere scusa.
Dimettiti e lascia il posto a veri professionisti querelati nel nome dell'incompetenza !

roby b., Trieste Commentatore certificato 06.04.09 22:43| 
 |
Rispondi al commento

articolo del corriere della sera del 5 agosto 1997:Grillo naufraga a Porto Cervo Affonda lo yacht, ospiti illesi. Poverino adesso bisogna andare in bicicletta per non inquinare ma lui andava sullo yacht e in costa smeralda dove trascorre le sue vacanzev estive. MIRABOLANTE
VAI A LAVORARE BUFFONE

LUCIANO R. Commentatore certificato 06.04.09 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, quel demente VERDE di Castelli ha insistito sulla continuzaione delle "grandi vaccate" , meglio conosciute come "grandi opere".
Per lui si puo' fare tutto, parallelamente.
Ovvio, se vogliono MANGIARE e far mangiare i loro amici di merende devono dare comunque dei soldi, anche se l'evento di carattere eccezzionale consiglierebbe di fare altrimenti.
PEr Castelli il problema e' di stanziamenti paralleli, non di stanziamenti prioritari e mirati per sistemare al piu' presto il casino post terremoto.
Per lui un maledetto punte inutile e costoso, oltre che difficilmente realizzabile tecnicamente, viene prima o "parallelamente" a 150 morti e 1500 feriti,60.000 senza tetto e un paese in ginocchio.
GRAZIE leghista di M...grazie.
Mi fate vomitare...perche' non crolla mai un luogo di raduno perpolitici?

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 22:39| 
 |
Rispondi al commento

certo che se tutti quelli che scrivono cazzate, insulti, e altre amenita' varie in questo blog devono essere il nuovo delle liste civiche che ci salveranno da Berlusconi siamo a cavallo
SIETE RIPUGNANTI VERGOGNATEVI

LUCIANO R. Commentatore certificato 06.04.09 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spesso entro in questo blog.
certo che le persone che anche in questa occasione se la prendono in qualche modo con berlusca e col governo sono proprio delle merde!
ANDATE AFFANCULO!

franco bertolini 06.04.09 22:23| 
 |
Rispondi al commento

APPOGGIAMO GIANPAOLO GIULIANI E PERSONAGGI COME LUI CHE VENGONO MESSI AL BANDO DAL POTERE ISTITUZIONALE.

I GEOLOGI ESPERTI VENGONO PILOTATI DALLA INFORMAZIONE UFFICIALE NON SONO LIBERI DI ESPORRE LE LORO OPINIONI.

E OVVIO CHE GIULIANI VENGA SMENTITO ALTRIMENTI LE ISTITUZIONI DOVREBBERO PRENDERE LE LORO RESONSABILITA' DI FRONTE AD UNA STRAGE ANNUNCIATA.

MAI E POI MAI I POLITICI E I LORO STRUMENTI D'INFORMAZIONE AMMETTERANNO CHE QUESTE MORTI POTEVANO ESSERE EVITATE ALMENO IN PARTE.

SOSTENIAMO GIANPAOLO GIULIANI

Grazia Vita 06.04.09 22:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

sono un cittadino romano, voglio esprimere le più sentite condoglianze a tutte le famiglie colpite da questo terribile dramma, mi rattrista che ancora oggi si voglia nascondere la verità, ora però bisogna mettere da parte le polemiche ed aiutare concretamente tutte queste persone vittime di questo terremoto, dopo di che, si vada a caccia dei "colpevoli", non che il terremoto lo abbia causato qualcuno, ma che quel qualcuno, ha il dovere di controllare i criteri di costruzione in determinate zone ad altissimo rischio sismico. In questo momento spero che tutte le parole divulgate dai nostri Politici, si trasformino in FATTI concreti....Ho dei seri dubbi!!!!!!

enrico t., roma Commentatore certificato 06.04.09 22:02| 
 |
Rispondi al commento

adesso vorrei dire una cosa visto che anno denuciato questo esperto che aveva previsto tutto questo.be visto che aveva ragione cosa dire ai familiari dei morti e feriti denuciate bertolaso

domenico biancardi, napoli Commentatore certificato 06.04.09 21:57| 
 |
Rispondi al commento


Se un esperto come Giuliani aveva lanciato un allarme con tale forza da beccarsi pure delle denunce chi POTEVA e DOVEVA ascoltarlo DEVE ritenersi responsabile della morte di queste persone.

Vi salverete ancora una volta dalle leggi di questa repubblica delle banane ma spero che esista Dio per condannarvi.

VERGOGNATEVI, ASSASSINI.


l antidemagogo Commentatore certificato 06.04.09 21:55| 
 |
Rispondi al commento

L' Italia è un paese a rischio sismico.

In tutti questi anni nessuno si è interessato che le strutture,case comprese, fossero costruite in modo adeguato.

Adesso c'è gente che sta soffrendo e tutti pronti a fare gli avvoltoi e a speculare su questa disgrazia.

dov'erano prima quando qualcosa di concreto si poteva fare? bertolaso non ha dato credito all'allarme,ognuno può dargli la lettura che vuole, ma per quanto mi riguarda nessuno e sottolineo nessuno, ha fatto nulla.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 06.04.09 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Il dito dito punta alla luna ma gli idioti guardano al dito e non alla luna. Al ricercatore del CNR è stato inviato da questo governo un avviso di garanzia perchè stava facendo il suo lavoro (scomodo per qualcuno). La vedete la luna o continuate a guardare il dito? La vedete l'arroganza pericolosa di questo governo oppure no?

Zen Mumonkan Commentatore certificato 06.04.09 21:39| 
 |
Rispondi al commento

NO, non funziona così. Non è affatto vero che il fisico ha previsto il terremoto. Non basta dire che avverrà una cosa per fare una previsione. Questa è una predizione, analoga a quella delle chiromanti. E anche voi siete capaci, basta dire tutti i giorni che pioverà, vedrete che ci prenderete spesso. Chiedetevi come mai stava facendo misure dei gas sotterranei. Lo sapete che lo stesso gas c'è in ogni cantina nelle zone di montagna? E che i giapponesi hanno investigato il metodo per anni, e l'hanno scartato perchè non è precursore di terremoti? Certo che viene liberato dai terremoti,k ma anche da mille altre cause. Quale di esse è il terremoto? Non si sa. Anche l'acqua deipozzi che sale lo è, ma se ogni volta che sale l'acqua evacuate 100.000 persone, la terza volta non vi ascolta più nessuno. Giustamente.
Una previsione è un sistema che permette di anticipare un evento quasi sempre, e non dà falsi allarmi quasi mai. E francamente io ricordo che ad ogni catastrofe c'è sempre il genio che l'aveva predetto.
I torti di cui dobbiamo occuparci sono quelli reali, ce ne sono fin troppi, non serve inventarsene di falsi.

gatto r. Commentatore certificato 06.04.09 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è già qualcuno, che si frega le mani e si lecca i baffi.
Pronti all'abbufata i soliti noti.

antonio d., carrara Commentatore certificato 06.04.09 21:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!!
GUARDATE QUESTO VIDEO GIRATO IN CINA 30 MINUTI PRIMA DEL DISASTROSO TERREMOTO DEL 2008!!
http://www.youtube.com/watch?v=ktc3VsWHMAU

SEMBRA CHE LE NUVOLETTE COLORATE SIANO GAS RADON LIBERATO NELL'ATMOSFERA POCO PRIMA DEL TERREMOTO!!

BERTOLASO, DIMISSIONI!!!!

LUB BUL 06.04.09 21:07| 
 |
Rispondi al commento

IL PUNTO DELLA SITUAZIONE
Gente ormai sappiamo benissimo come stanno le cose:
il terremoto era stato previsto con largo anticipo da persone competenti come Giuliani.
La maggior parte degli italiani è con Grillo, contro questo sistema marcio che ci sta portando nel baratro!!!
Non serve aggiungere altro!
Chi ha sbagliato deve PAGARE!!!
IN GALERA Bertolaso ed Enzo Boschi che pur di pararsi il fondoschiena continuano ad affermare che Giuliani non abbia previsto nulla!
Per fortuna tutti i siti esteri d’informazione affermano l’esatto contrario!
VIGLIACCHI!!!!!

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 06.04.09 20:58| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO HA SENTITO NOMINARE LE PAROLE "ANTI-SISMICO" NELLE REGOLE PREVISTE DAL PIANO CASA DI TESTADICEMENTOARMATO PER ALLARGARE VILLA CERTOSA, LE PROPRIETA' DEI SUOI AMICI TIPO LA VILLA DI GHEDINI E LE VILLE DEI BENESTANTI ITALIANI??

EPPURE LE TECNOLOGIE ANTI-SISMICHE LE CONOSCIAMO ECCOME:

GUARDA QUI CHE BRAVI SIAMO A FARE LE CASE ANTI-SISMICHE...
PURE DI LEGNO E A SETTE PIANI
E STAREBBERO SU ANCHE COL TERREMOTO DI KOBE !!

http://www.youtube.com/watch?v=pI3tMQ20mzs&feature=related

PERCHE' IL MINISTRO SCAGLIOLA NON SI OCCUPA DI SVILUPPARE QUESTE TECNOLOGIE INVECE DI ROMPERE I COGLIONI COL NUCLEARE CHE TANTO LUI HA IL PROTOTIPO DI EOLICO GIAPPONESE NELLA VILLA DI IMPERIA?

real time 06.04.09 20:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Una tragedia che fa comodo a molti.

Stasera all'introduzione del discorso del presisdente della repubblica al Tg mi son dovuto accomiatare a causa del ribrezzo verso un essere simile.

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 06.04.09 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Alfano è già stato sguinzagliato.....a racimolare soldi dalla comunità......soldi soldi e voti ...questo vedono davanti ai loro occhi....già stanno vendendosi la rapidità con cui hanno varato il decreto per l'emergenza....ma perchè un altro governo cos'altro avrebbe fatto?puttanieri che non sono altro...sono assassini!!!

Vincenzo D., Brusciano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera blog!
purtroppo per la gente d'Abruzzo il nano comanda..Berlusconi porta sfiga!!!! non votatelo!!! nel 1994 alluvione in Piemonte,poi due eliminazioni nel calcio 2002 2004,a seguire la tragedia di S.Giuliano in Molise,ripetute figuracce in ogni parte del mondo.. ma quando vi renderete conto che Brlusconi è uno IETTATORE CAPO!!! ora chissà quanti morti ancora.. basta speriamo gli cada un cornicione sulla pelata.. anche se credo sia d'acciaio rinforzato.. visto che deve tenere dentro l'unico neurone
buona serata!

Aldo ., Marene (CN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 20:25| 
 |
Rispondi al commento

sono dispiaciuto per le vittime,ma io non
ammetto il aver denunciato giuliani solo per
aver avvertito il disastro.ma,ovviamente,con
un governo mafioso-fascista,c'è d'aspettarselo.
intanto,le tv(del nano,soprattutto)fanno festa,
per l'auditel e i soldi della pubblicità.così
i ricchi capitalisti si ingrassano alle spese
del popolo,che è costretto a piangere,ma non
a capire se il disastro(di vittime umane)poteva
essere evitato.ovviamente,il dittatore potrà,
nel disinteresse generale,dare un altro colpo
alla democrazia e costruire il regime.allora,
cazzo,quando si fa questa benedetta,RIVOLUZIONE
SOCIALISTA??????????dobbiamo aspettare tanto?
già in francia osteggiano i manager,e noi?
avremmo da osteggiare e catturare non solo i
manager,ma il governo e tutto il parlamento
(eletto in modo fascista).quanto vorrei che in
italia ci fosse un governo marxista,autogestionario e democratico diretto!
RIVOLUZIONE SOCIALISTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
p.s un saluto al compagno desani.
seguace di ho chi minh e josip tito

Andrea Costanzo 06.04.09 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho letto il commento di un gionarlista non certo berlusconiano. Secondo lui, anche se si sarebbe potuto dire con giorni di anticipo quando e dove sarebbe avvenuto il terremoto, cosa si poteva fare? evacuare l'intera Aquila e tutto il circondario? senz contare che secondo il geologo contestato che aveva preavvisato del dramma, l'epicentro sarebbe stato a Sulmona. Cosa si sarebbe dovuto fare allora? evacuare Sulmona e mandare tutti gli abitanti provvisoriamente a L'Aquila?
Ma ci vogliamo mettere in testa o no che nessuno è in grado di predire dove e quando avverrà un terremoto di simile violenza? sì direte voi, cerano le scosse dei giorni precedenti. Embè? simili scosse ci sono regolarmente tutti i giorni in tutta Italia e passano inosservati, come si fa a capire che si tratta di segni prmonitori dun terremoto catastrofico?
E' inuitle poi parlare di edifici costruiti male: il cirocndario montano di L'Aquila è tutto fatto da paesi con case vecchissime anche di 1-2 secoli che pensavano atutto tranne che ai terremoti catastrofici.
E' inuitle dare quindi la caccia ai fantasmi: un terremoto è ancora adesos impossibile da prevedere, e quello che lo aveva "previsto" ha sbagliato epicentro e nons apeva neanche dire quando sarebbe successo. Errare humanum est, ma farlo apposta per avercela con qualcuno è solo maniacale e sa di sciacallaggio!

ARIBANNATO E TORNATO 06.04.09 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

signori e signore, adesso questi se ne vanno a casa.
e che non vengano a tirar fuori storie, di seguito il link ad un articolo del corriere che riporta frasi dei vertici della protezione civile:

http://www.corriere.it/cronache/09_aprile_01/terremoto_psicosi_fbd94050-1e82-11de-9011-00144f02aabc.shtml


subito a processo

marco frealdo 06.04.09 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Evitiamo i commenti retorici e di parte. Il terremoto è un evento naturale, che puntualmente si verifica nel nostro paese che è situato in una regione fortemente sismica. Nessuno è responsabile del verificarsi di un terremoto. Qualcuno è però responsabile della diffamazione di uno studioso serio che aveva preventivato il sisma con un'ottima approssimazione, utilizzando tecniche usate dagli scienziati di tutto il mondo. Qualcuno è responsabile di aver minimizzato i rischi. Questo qualcuno va rimosso immediatamente. E questa è una responsabilità di chi deve rimuoverlo. Ripeto per l'ennesima volta: in India, un paese del terzo mondo, all'indomani degli attentati di Mumbai, si sono dimessi 2 ministri. Questo succede in un paese civile degno di questo nome. E un paese civile piange i propri morti con dignità certo. Ma io voglio dire la mia per evitare che in futuro tocchi a qualcun altro, ai miei amici, alla mia famiglia. Questa non è politica. E' senso civico.


sono una mamma , e, vedere quelle culle , quei passeggini, quei girelli vuoti in mezzo alle macerie del post terremoto, mi ha traffitto il cuore.
non ci sono spiegazioni a tutto cio', ne domande , ne se.
E' successo ormai, quello che si poteva fare non e' stato fatto, nessuno paghera' come sempre, gli sciaccalli si arricchiranno, le persone che hanno vissuto questo dramma da vicino , o sono state colpite dal dolore del lutto, non si riprenderanno facilmente.
Solo la solidarieta' dell persone per bene sara' un vero aiuto.
Qulacuno mi fornisca il nominativo di qualche associazione seria per dare il mio contributo, grazie

MONICA D., SASSARI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Mario Tozzi, ingegnere, geologo e ricercatore CNR: "Questo del gas radon e' un metodo che si usa anche se pero' non e' codificato scientificamente, dunque non da la sicurezza ... non si possono utilizzare scientificamente questi dati, avremmo risolto il problema dei terremoti, e invece non e' cosi'."

Non sono un geologo ma posso dedicare due ore del mio tempo a fare una ricerca su scholar.google.com. E , caro signor Tozzi (che non pubblica in una rivista scientifica internazionale dal 1996), e' che i dati sul livello di radon vengono utilizzati scientificamente da tempo. Il legame tra radon (picchi nell'emissione rispetto alla media) e terremoti e' infatti noto da diverso tempo (per esempio: King, 1993, Proceedings of the Second Workshop on Radon Monitoring in Radioprotection, Environmental and/or Earth Sciences, Trieste, 1991). Purtroppo il legame tra radon e probabilita' di attivita' sismica non e' pulito, per qui, ha ragione Tozzi, strumenti perfetti per la predizione non esistono ancora.

Interessante notare che recentemente quattro turchi (Külahci et al., 2009, in Applied Radiation and Isotopes) hanno sviluppato un sistema per prevedere l'intensita' dei terremoti in Anatolia basato, tra l'altro, sul monitoraggio dei livelli di gas radon. Il sistema fa errori massimi del 2.3%

Se persone come Tozzi o Bertolaso si aggiornassero veramente, probabilmente invece di ricevere una denuncia, Giuliani sarebbe stato ascoltato, e diverse persone avrebbero dormito in tenda o in camper invece che in casa.

Bruno Giordano 06.04.09 19:12| 
 |
Rispondi al commento

i terremoti non si possono prevdere, non è possibile quantificarne la portata, bla bla bla...andate sul sito del comune de L'Aquila (www.comunelaquila.it) a leggervi le ordinanze del sindaco relative alle chiusure delle scuole, proprio la settimana scorsa....indovinate quali erano le cause di tale ordinanze?

cristiana d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 19:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma vi rendete conto del livello dei vostri commenti? io abito in provincia dell'aquila, ho subitoil sisma e vorrei leggere solo parole di cordoglio e di speranza invece voi qui, la maggior parte, scrivete commenti contro berlusconi e i suoi amici, VERGOGNA, ci sarà il tempo per le vostre stupide ideologie adesso non lo è, basta con questa vostra faziosità, siete ridicoli.
Giuliani? può essere che avesse ragione ma altre volte non l'ha avuta, che bisognava fare evacuare centinaia di migliaia di persone precautivamente e per quanto tempo? per voi giuliani è solo un altra scusa per attaccare il governo senza nemmeno avere le conoscenze scientifiche per affermare che questo scienziato avesse ragione.

antonio barbera 06.04.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In breve: V I V I A N A S E I G R A N D E.

annarita p. (), sardegna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe , e amici su www.rotaiakiller.splinder.com c'e' la nostra piccola storia una settimana dopo essere uscito dall' ospedale con 19 viti e tre placche di Titanio uno zigomo sfondato e il rischio di perdere un' occhio mi sono messo a stampare i volantini e a fondare un comitato sui volantini c'era scritto " prima che ci scappi il morto " fate qualcosa ...NESSUNO HA FATTO NIENTE e arrivati al 5 giugno 2008 il morto e' arrivato e assieme a lui ci sono 250 feriti ..cosa devo dire..se i terremoti NON SI POSSONO PREVEDERE la monorotaia Killer e' li e si vede benissimo ......a l' Aquila c'e' la stessa MONOROTAIA KILLER un saluto agli Aquilani e la mia solidarieta'
Gino De Pauli

Gino De Pauli 06.04.09 19:03| 
 |
Rispondi al commento

non vi sembra che psiconano porti quanto meno sfortuna?
terremoto umbria
terremoto molise
crollo torri gemelle
terremoto abruzzo

cammello nella cruna 06.04.09 18:36| 
 |
Rispondi al commento

caro mario tozzi sa ke ha una vera faccia da culo a fare certe dichiarazioni???????????

salvo f., messina Commentatore certificato 06.04.09 18:17| 
 |
Rispondi al commento

grande solidarieta alle vittime del abruzzo e pure al ricercatore giuliani colpevole solo di aver detto la verita

salvo f., messina Commentatore certificato 06.04.09 18:10| 
 |
Rispondi al commento

un terremoto non può essere previsto e chi ha studiato geologia lo sa...
si può sapere dove ci sarà il terremoto ma nn quando e quanto forte...e comunque nn lo si può mai sapere per certo se il terremoto ci sarà realmente oppure no!
dunque questo nn era un terremoto annunciato e nn si sarebbe potuto fare niente per evitare l'accaduto...nn con le tecniche attuali comunque...

giuseppe martella 06.04.09 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Verrà il momento delle polemiche e delle responsabilità.
Ora è il tempo degli aiuti immediati e consistenti.
Donazioni, volontari, personale medico, militari ecc.
Ora ognuno deve contribuire come può secondo le proprie possibilità, ma è importante esserci.
Bisogna scavare tra le macerie 24 ore su 24, a turni, perché ogni minuto è prezioso per salvare vite umane.
Bisogna organizzare campi attrezzati con tende, servizi mensa, psicologi e dottori.
Tutto il resto per adesso passa in secondo piano.
Un augurio di cuore a chi è ce l’ha fatta sperando non rimanga solo a ricominciare e ricostruire il proprio territorio e la propria vita.
Per il futuro si inizino a seguire con attenzione i consigli di centri come EUCENTRE, per poter costruire case e strutture adatte alle zone sismiche.

EUCENTRE

http://www.eucentre.it/index.php/content/view/658/290/lang,it/

IVALSA

http://www.youtube.com/watch?v=W4q_ytmwyzY

PianetaX

http://pensieriepensieri.splinder.com/post/20136092/21+12+2012+%E2%80%93PIANETA+X%2C+NIBIR

Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 06.04.09 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Io condivido al 100% il tuo post, sono uno di quelli che non vuole strumentalizzare l'accaduto, ma avere rispetto per chi è venuto a mancare, per chi ha perso dei cari, e attendo ancora un articolo su come si possa aiutare concretamente gli sfollati.
Per piacere manteniamo 1po' di dignità.

Reality Grey 06.04.09 18:01| 
 |
Rispondi al commento

vorrei fossimo portatori di sane idee, promotori di iniziative lodevoli, esempio da imitare e ammirare. la caratura di una persona di vede nelle difficoltà. non stiamo facendo una bella figura ragazzi, dobbiamo capirlo, stiamo parlando di nulla, ho letto 500 commenti dove ci sono solo polemiche, veleni, rabbia e tanta ignoranza. il blog non deve essere questo. il nostro obiettivo è proporre idee utili per dare più di una mano a 50mila italiani, 50 mila connazionali colpiti da una tragedia immane. siamo l'italia dobbiamo essere uniti almeno noi, dobbiamo far partire l'onda dal basso. le polemiche ora non servono a nulla ragazzi. le colpe le possiamo accertare dopo che sviluppiamo delle conoscenze. giuliani, sicuramente non un imbecille, aveva previsto un terremoto non in base a dati inconfutabili, perchè il rilascio di quel gas dal terreno non sempre corrisponde con un terremoto. mi fermo qua, non voglio andare oltre. l'opera di sciaccallaggio non mi piace nei confronti di nessuno. sono morti più di 100 italiani dio santo. noi del blog dobbiamo stare uniti e essere un esempio. diamogli una mano ragazzi, le polemiche lasciamole da parte

marco m., nuoro Commentatore certificato 06.04.09 17:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che berlusconi è.....berlusconi, lo sappiamo e niente da dire...però..........
non capisco davvero come vi permettete di fare propaganda politica su un'argomento davvero così delicato!

arriverete a dire che è stato lui a scatenare l'inferno su quelle povere persone?

non è così che si contrasta uno s.....o come berlusconi!

piuttosto usate il vostro tempo per pregare per le vittime e per le persone che hanno creduto davvero di morire stanotte!!

simona d., foggia Commentatore certificato 06.04.09 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma prima di santificare Giuliani non dovremmo informarci meglio (me compresa)riguardo le sue ricerche? Da quel poco che per ora ho letto Giuliani aveva previsto un terremoto ca. una settimana prima a 100 Km di distanza..e questa sarebbe una previsione?! Che cosa si doveva fare? Evacuare una zona di un raggio di 100 Km per certo un numero di giorni? Quanti? Lungi da me difendere Bertolaso, ma forse bisognerebbe prima capire meglio l'attendibilità di questo sistema di premonizione dei terremoti. Magari Giuliani è sulla buona strada, ma quante pubblicazioni ha scritto in proposito per far conoscere le sue ricerche? Con chi si è confrontato?

Ele Z. 06.04.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera a scorie,su rai due,l'avete vista la parodia di beppe grillo......stupenda.....fantastica........sto ridendo ancora adesso!!!!!!(p.s NON SI SPECULA SULLE DISGRAZIE ALTRUI SCIACALLI!)

fra s 06.04.09 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Lurido avvoltoio, che significa “un vostro commento”?
Non hai più neanche le palle per firmare personalmente le tue stronzate.
Non tirare in ballo viviana, scrivi cosa pensi TU, cazzaro.

Nessuno può dire ancora se Giuliani è un mago della geologia oppure solo un bluff; ma intanto tu hai già deciso che anche lui è una vittima del complotto: stai solo speculando sulla credulità dei devoti che ti osannano.

A tutti i grillini che parlano come geologi, ma che fino a ieri non sapevano la differenza tra placca tettonica e placca dentaria, ricordo che Giuliani ha previsto un terremoto per domenica scorsa a Sulmona!
Se gli avessero dato retta, magari qualche abitante di Sulmona sarebbe scappato da casa per andare dai parenti a L’Aquila, a morire sotto le macerie.
(voi di sicuro avreste fatto cosi, se quel Giuliani fosse stato sponsorizzato da Grillo).

ilaria damico 06.04.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nano e compagnia...

ma quanta gente deve morire per la vosta incompetenza e la vostra avidita'?

SIETE PEGGIO DI UNA GUERRA!

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa faranno al ricercatore nucleare Giuliani, ora che la catastrofe è avvenuta, gli addosseranno le colpe del sisma?

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 17:14| 
 |
Rispondi al commento


Senza fare della facile polemica o dietrologia, ma mi sembra che:
ci risiamo; Ancora una volta invece di indagare la veridicit¿ e la scientificit¿ di certe informazioni, la Disinformatia di Stato tutta a dare addosso ad una persona per bene che cerca di fare al meglio il suo lavoro, fino ad incriminarlo persino di procurato allarme. Se non si accettano i progressi dell'indagine scientifica non si potrebbero fare passi avanti in nessun campo, e qualcuno preferisce forse continuare a credere che i terremoti sono castighi mandati da Dio. Bene, fare pure! Chiediamo tutti a gran voce le dimissioni di Guido BERTOLASO e la Sua incriminazione per "Sottovalutato Allarme".


L C 06.04.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento

I tromboni della cosiddetta "scienza ufficiale" hanno suonato, e hanno emesso la loro sentenza. Che, come al solito, è di totale avversità e denigrazione nei confronti di chiunque si azzardi a levare una voce contraria al 'mainstream'.
Una persona, uno studioso e ricercatore, annuncia di avere elementi per prevedere con qualche anticipo, anche minimo, un terremoto. Cosa si fa? La logica scientifica (ripeto, scientifica) vorrebbe che gli si desse ascolto, gli si dicesse: "Facci vedere di che si tratta, proviamo, sperimentiamo, studiamo insieme, verifichiamo". Questa è scienza, come ci ha insegnato Galileo sulla sua propria pelle (per poco non è finito al rogo, per avere affermato qualcosa che andava contro il "comune sapere" del suo tempo): studiare, sperimentare, verificare.
Cosa fanno invece i tromboni? Sentenziano a scatola chiusa, basandosi come sempre sul "comune sapere" corrente, e mandano al rogo il novello Galileo della circostanza. Bell'esempio di apertura mentale e applicazione del metodo scientifico. "Bravi! Bravi! Bravi!" direbbe Katiana, complimenti!
Sia chiaro, io non so, non ho modo di sapere se il metodo che Giuliani sostiene di aver scoperto e messo a punto sia realmente valido e se possa portare a previsioni più o meno precise; e, tutto sommato, neanche mi interessa. Quello che invece mi interessa, e mi preoccupa anche, e molto, è che ancora esistano questi atteggiamenti di ostracismo e di condanna preconcetti, uniti, a quanto pare, anche a una probabile falsificazione intenzionale dei dati disponibili (come sostiene Giuliani stesso) in un campo, quello scientifico, dove dovrebbero avere valore invece lo spirito di indagine e le affermazioni basate sulla sperimentazione e sulla prova scientifica. Soprattutto quando dalla vexata quaestio può dipendere la vita di centinaia di persone.
(continua nei sottocommenti)

Ennio R., Roma Commentatore certificato 06.04.09 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la nostra FORZA degli UMANI pensanti è la SCIENZA...
IL RESTO SONO SOLO SUPPOSIZIONI ESOTERICHE ....
qualcuno le chiama religioni o credi...miracoli o prodigi !!!

gli "unti del signore" o "professori di economia" non servono in nessun caso.....
SOLO LA SCIENZA PURA ,
LO STUDIO ACCURATO , L'USO DELLA MATEMATICA nel valutare ogni probabilità ....

CI SONO ALCUNI UOMINI CHE VENGONO "SCANSATI" ....
TROPPO "GENIALI" ....SPAVENTANO IL POTERE CORROTTO
CHE ASPETTA SOLO DI NUTRIRSI DEL SANGUE DEGLI INNOCENTI ....

SE ...SI FOSSE DATO RETTA ....ANCHE MOLTO TEMPO FA
....IN QUEL DI SAN GIULIANO ....QUEL GIORNO NON CI SAREBBE STATO SCUOLA....

QUELLA "TRENTINA" DI BAMBINI....SAREBBERO VIVI...
ALMENO ...MOLTI DI ESSI !!!

IL RESTO ....
E' MERDA PER I SOLITI "ESSERI MEDIOEVALI"

CI VUOLE SEMPRE UNA "SCOSSA TELLURICA" PER CAPIRE
DA CHI VENIAMO GOVERNATI ... OGGI, COME IERI!!

SEMPRE LA STESSA FECCIA, ANCHE PEGGIO!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 06.04.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto funziona così:
arriva l'autobetoniera per la gettata di calcestruzzo, fa la sua gettata e tutto è a posto.
Sì, ma bisogna portare il campione di calcestruzzo a quelli del Genio Civile.
Ecchè problema c'è: la società che gestisce il calcestruzzo ha già pronti in ufficio i campioni di calcestruzzo con i contenuti "giusti" delle varie componenti, portano quelli, tanto al Genio Civile certe volte manco li analizzano, e si va avanti così.
E poi non facciamo polemiche.
Ma no.
Ecchè.

Va bene.
Scusate.

Exidor . Commentatore certificato 06.04.09 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riprendo da Espana liberal

"Infine e’ famosa la corruzione della sua classe politica, un altro aspetto negativo molto legato al precedente.
La corruzione si estende a buona parte di coloro che si dedicano alla “cosa pubblica”, indipendentemente dal fatto che siano di destra o di sinistra. E’, come si suol dire, qualcosa di trasversale. E’ trasversale anche una caratteristica della quale non si suole parlare ma che e’ terribile e pericolosamente reale. I politici italiani si stanno dimostrando i peggiori nemici della liberta’ e probabilmente di tutto il mondo democratico, tra quelli che siedono nel parlamento o nel consiglio dei ministri europei. Si tratta di un dubbio onore difficile da ottenere, ma loro ci sono riusciti."

masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.04.09 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Andrea V dice:
Beppe Grillo, sei uno sciacallo del cazzo!!!
Approfitti di una tragedia per lanciare le tue invettive, fai schifo

----------

..gli sciacalli li vedrai in opera tra qualche giorno, pezzo di merda.

Maximilien Robespierre () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete cacciato le migliori eccellenze dall'Italia!
Avete costretti i nostri giovani ad appassire senza realizzare le loro potenzialia’!
Avete cacciato il premio Nobel Rubbia per sostituirlo con un elettricista della Lega!
Avete avuto la faccia di denunciare Giuliani che era un ricercatore serio!
Avete tagliato fondi alla ricerca e alla scuola!
Avete dato il via libera alla cementificazione incontrollata del territorio!
Lo avete svenduto alle centrali nucleari!
Avete condonato e depenalizzato, incrementato l'inquinamento e moltiplicato le discariche e gli incineritori!
Avete inquinato le falde acquifere e distrutto le coste!
Vi siete rallegrati di opere inutili, spartite con la mafia e la camorra!
Buttate soldi al vento per arricchire caste di corrotti e poi mentite sui fondi necessari allo stato sociale e alla difesa del territorio!
Vi siete spartiti i fondi europei e avete imbavagliato le indagini della magistratura!
E poi sapete solo insultare chi denuncia tutto questo!?
La rabbia sale. E voi sapete solo inveire con chi e’ colpito dal vostro sciagurato governo! Inveite contro le vittime. Disprezzate i cittadini! Ma la rabbia sale e alla fine vi trascinera’ tutti alla rovina!


masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.04.09 16:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Copio
Cristina M

Berlusconi si’, Berlusconi no...
E' ovvio che Berlusconi non puo’ essere la causa diretta o corresponsabile della sciagura. Ma lo diventa almeno a livello morale nel momento in cui la sua linea politica favorisce o aggrava una situazione come questa: condoni edilizi infiniti, costruzione abusive ignorate, proroghe, appalti truccati agli amici e subamici, infrastrutture inidonee, programmi pazzeschi come il nucleare, proprio in Italia, dove assistiamo a fenomeni sismici importanti, ogni 10-15 anni.
Non si puo’ tradurre tutto in profitto e corruzione. Quel che e’ accaduto a L'Aquila e’ da addossarsi al Berlusconi precedente.
Quel che accadra’ domani chissa’ dove, sara’ merito del Berlusconi attuale. Confidando nella speranza che non vi sia una centrale nucleare nelle vicinanze.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.04.09 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Non è il caso di polemizzare, qua c'e' gente che esce senza vita dalle macerie, abbiate rispetto per le vittime e i loro parenti. E' una disgrazia di cui ancora non si conosce l'entità e mi sembra 1po' presto per dare colpe o tirare le somme sull'accaduto.
Speravo di trovare qualche notizia su come poter dare supporto in qualche modo agli sfollati o ai volontari, ed invece ho trovato l'ennesima sparata.
Questo articolo mi ha davvero deluso, e sono un assiduo frequentatore del blog e condivido molte inziative di Beppe.

Reality Grey 06.04.09 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa volete che gliene importi dei morti!
Se avessero ascoltati Giuliani, adesso non potrebbero mangiarsi i soldi per la ricostruzione.
Questi sciacalli si nutrono delle tragedie della gente, è la cosa che gli riesce meglio.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 16:44| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

La freddezza con cui in questo momento cercate il solito capro espiatorio,invece di fermarvi a fare una riflessione personale sulla vita,sulla vostra vita,sul fatto che potevate essere lì,su come per esempio sia possibile che di fronte ad una tragedia del genere qualcuno anteponga sempre e comunque l'odio per il nemico da combattere all'amore e alla solidarietà per la vittima,sul fatto che alle persone oggi prima di battere il cuore,prima di tremare la voce e i pensieri,prima di versare una lacrima,prenda sempre e comunque il sopravvento questo kazzo di odio per il nemico da combattere anche a costo di essere banali,stupidi ed ingenui.La vera lucidità non nasce dall'odio.
Verrà il momento in cui se ci sono si troveranno dei responsabili.Ma il vostro atteggiamento distruttivo rende comunque tutto superfluo.Punito il responsabile avremo bisogno di trovarne un altro.La lega insegna.
Non parlo di colpe,ma di responsabilità,non parlo di impunità ma di umanità.E se ancora un po' ne abbiamo, davanti ad una tragedia del genere,non esiste destra o sinistra;un essere umano e quindi veramente politico,prima di domandarsi il perché sia successo,prima di andare alla ricerca del colpevole di turno,non può non esprimere solidarietà e compassione,tanto più se la risposta a questo perché,potrebbe,e sottolineo potrebbe,essere semplicemente la natura e il caso.
Tanto più in una società come la nostra dove non solo la verità scompare sempre e le opinioni,come le vostre,aumentano proporzionalmente alla scomparsa della verità,ma chi la verità la volesse trovare sul serio dovrebbe accettare il fatto che il miglior modo di non risolvere le cose e non fare giustizia è limitarsi a trovare il colpevole di turno.Ma questo è un altro problema che viene dopo.A me terrorizza il prima che dovrebbe esserci e che invece oggi non c'è più.Quel prima su cui vi invito a riflettere e che avrebbe potuto rappresentare il contenuto dei commenti,rivolti invece,tutti,al dopo.Perdonatemi
UnAmmiratoreDelBlog

Ale C., Ancona Commentatore certificato 06.04.09 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA'
SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA'
SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA'
SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA' SOLIDARIETA'

NON E' IL MOMENTO DI GIOCARE A FARE GLI ESPERTI
DI TERREMOTI.

C'E' GENTE CHE SOFFRE, CHE PIANGE I SUOI CARI, CHE HA PERSO LA CASA, CHE STANOTTE, FORSE, DORMIRA' IN UNA TENDA.

ORA SERVE SOLIDARIETA'.

PROPONGO DI DONARE IL SANGUE E DI EFFETTUARE UNA DONAZIONE ALLA CROCE ROSSA.

SITO CROCE ROSSA

www.cri.it

LE POLEMICHE RIMANDIAMOLE A DOPO, QUANDO DOVREMO COMMENTARE I PROVVEDIMENTI IN MERITO ALLA RICOSTRUZIONE ED AI CRITERI CHE SARANNO UTILIZZATI.

UNO DI VOI.

Giuseppe Leone, Taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vergognoso che in un paese sismico come l'Italia ci siano ancora edifici che crollano quando c'è un terremoto.

Non sto parlando tanto di quelli storici, ma di quelli di recente costruzione, a partire dall'Hotel Duca degli Abruzzi e la Casa dello Studente.

Chi risparmia sui tondini di ferro? Chi mette più sabbia che calce viva nel cemento?

Vincenzo Pisano 06.04.09 16:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/ext/share.php?sid=65683591900&h=7-tHE&u=1DTIV&ref=mf

intervista a Giuliani.

Exidor . Commentatore certificato 06.04.09 16:36| 
 |
Rispondi al commento

condivido in pieno.....ed aggiungo che nella conferenza stampa che è venuto a fare poche ore fa proprio a L'Aquila (è cominciata o no la campagna elettorale?) ha trovato il modo di ribadire che non c'è nessuna responsabilità perchè non si può prevedere il terremoto...anche molto tempista:lo dice a poche ore dalla forte scossa,l'ultima (per ora) di una serie iniziata da mesi...
Immagino che nei prossimi comizi sosterrà il piano-casa amcne qui in Abruzzo....
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

fiorella t., pescara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento

ecco l'intervista a Giuliani che nega tanti Soloni e dice che sono 10 anni che i terremoti possono essere previsti

http://www.unonotizie.it/video.php?idscheda=169

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.04.09 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

S.T.A.F.F
PERCHE' STO LINK NON PASSA?
TROPPO INTERESSANTE?

http://www.chiocciolandia.it/index.php?option=com_content&task=view&id=16&Itemid=5

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque fosse interessato a mettersi a disposizione come volontario per l'emergenza terremoto puo' contattare il Centro operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di Pescara telefonando allo 085 2057631 o contattando il centro istituito presso il Dipartimento Nazionale della Protezione civile 06 68203429.
Chiunque fosse interessato a donare sangue, puo' farlo recandosi presso: - Centro Trasfusionale dell'ospedale Santo Spirito di Pescara, via Fonte Romana n. 8 (ingresso pronto soccorso), tel. 085 4252687; presso lo stesso centro e' attivo anche il punto di raccolta della Fidas Pescara, tel.085 28221; - centro raccolta sangue Avis Pescara, corso Vittorio Emanuele II n. 10, tel. 085 4221129;
Chiunque voglia donare del cibo per le popolazioni colpite puo' portare i generi di prima necessita' presso il Banco Alimentare dell'Abruzzo, in via Celestino V (zona nuovo tribunale, tel.335 7750780): il Banco Alimentare, mediante la sua rete di enti e associazioni convenzionati nell'Aquilano, ha gia' iniziato ad inviare i prodotti nelle zone colpite dal terremoto.
Tutti i volontari di Pescara e provincia sono invitati a contribuire nei limiti delle loro possibilita'.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io abito in una zona sismica ad alto rischio. una volta hanno anche giocato con noi, nel gennaio 85 mi pare, con una grande esercitazione, in seguito ad una scossa sismica. Per fortuna noi garfagnini siamo gente ragionevole e tranquilla. Abbiamo fatto quello che ci hanno detto in attesa che si levassero dalle scatole prima possibile. Se uno studioso ci esternasse qualche dubbio in seguito a qualche segnale sismico vi assicuro che adotteremmo tutte le precauzioni possibili per evitare ogni rischio. Per esempio chiudere le condotte del gas o i depositi di materiali infiammabili, dormire ai piani bassi delle case avendo cura di liberare le vie di fuga e di non chiudere porte a chiave ecc.. Noi conviviamo con il rischio terremoto ogni giorno ma non sottovalutiamo mai eventuali segni di allarme.
Abbiamo nel cuore tutte le famiglie delle vittime del terremoto e tutte le famiglie in difficoltà.
Sarebbe bello che attraverso la rete o il blog si potessero organizzare degli aiuti mirati ed efficaci. La mia associazione è a disposizione per raccogliere fondi e materiali. amatafrica@libero.it saradac@tin.it
Sara

Sara Da Costa 06.04.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento

BERTOLASO SI DIMETTA:
Il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso, inviperito martedì 31 marzo si era scagliato contro «quegli imbecilli che si divertono a diffondere notizie false», chiedendo una punizione. Tra gli «imbecilli» c'era Giampaolo Giuliani, ricercatore presso i Laboratori nazionali del Gran Sasso che, in seguito allo sciame sismico che sta interessando l'Abruzzo da più di un mese, aveva lanciato l'allarme: la regione sarà colpita domenica 29 marzo da un terremoto «disastroso». Giuliani è stato denunciato per procurato allarme. E Bertolaso ha ripetuto che «lo sanno tutti che i terremoti non si possono prevedere». Invece Giuliani ora dopo il dramma conferma: «Non è vero, noi l'avevamo previsto».

emile libera 06.04.09 16:18| 
 |
Rispondi al commento

SOLIDARIETA'
Alle vittime del terremoto!
E al caro Giuliani che si è beccato una denuncia per procurato allarme per aver avvisato il paese di questo imminente disastro!
Purtroppo in un paese occupato abusivamente da un regime è una cosa del tutto normale, che queste cose vergognose accadano!
L'ignoranza, la demenza senile, e l'idiozia purtroppo al momento abbondano! ;-)
A me sinceramente quelle persone che rifiutano di accettare il progresso della scienza fanno semplicemente pena!...quasi come i ruffiani berlusconiani e i ruffiani della finta sinistra che si mette d’accordo con il potere!
W GRILLO
W DI PIETRO
W Giuliani, Viviana e tutta la parte sana del paese!!!!

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 06.04.09 16:13| 
 |
Rispondi al commento

La storia si ripete. C'era chi ha detto, però non è stato ascoltato. Alla fine sono sempre gli stessi scarica barile, le stesse inutili polemiche. In questi casi c'è sempre qualcuno che ha detto e che ha avvertito, ma che alla fine non è stato ascoltato. Tozzi dice che gli studi di Giuliani non sono scientificamente attendibili. Io invece dico che non è stato ascoltato sempre per le solite questioni di orgogli e di meriti. Ognuno cerca di fottere l'altro per questioni di meriti. Anche se il metodo di Giuliani non è stato preciso al 100%, però si è avvicinato di molto al periodo nel quale sarebbe avvenuto il terremoto, quindi, avrebbero dovuto dargli retta. Non esiste nessun metodo scientifico che riesce a stabilire con accurata precisione il verificarsi di certi eventi. Adesso dovrebbe essere Giuliani a denunciare tutti coloro che hanno fatto la stessa cosa nei suoi confronti in passato. Comunque, giustizia non verrà mai fatta, perchè le solite merde responsabili sapranno come manovrare la situazione e faranno passare Giuliani per un mitomane. Rimane il fatto che le vittime ci sono state e i danni anche. I danni come al solito verranno pagati dai cittadini italiani e i responsabili resteranno seduti comodi sulle loro poltrone.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Il silenzio è d'obbligo in certe occasioni!!!
Vale per tutti. Abbiate rispetto.

Fare polemiche politiche in questi casi è proprio fuori luogo.

Cercate solo di essere veramente e sinceramente vicini a chi ha bisogno.

Non esistono metodi scientifici che possono prevedere con certezza un evento catastrofico come questo.

Piuttosto vigilate, affinchè veramente vengano aiutate le famiglie che in questo momento soffrono.

Roberto Castellani 06.04.09 16:07| 
 |
Rispondi al commento

SOLIDARIETA'
Alle vittime del terremoto!
E al caro Giuliani che si è beccato una denuncia per procurato allarme per aver avviasato il pase di qusto imminente disastro!
Purtroppo in un paese occupato abusivamente da un regime è una cosa del tutto normale, che queste cose vergognose accadano!
L'ingoranza, la demenza senile, e l'idiozia purtroppo al momento abbondano! ;-)
A me sinceramente quelle persone che rifiutano di accettare il progresso della scienza fanno semplicemnte pena!...quasi come i ruffiani berlusconiani!

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 06.04.09 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Chi prevede terremoti rimane inascoltato
perchè pur avendo gli strumenti per prevederli
è importante che questi non vengano presi in considerazione.
Un sisma uccide, devasta e cancella.
Ma soprattutto distrae da altre questioni, ed è la fortuna di chi è già pronto a gettarsi a capofitto sull'oceano di soldi e di tempo necessari per la ricostruzione.
I terremoti uccidono chi rimane sotto,
ma resuscitano chi, sopra, nei palazzi del potere rigorosamente antisismici, aveva già grosse difficoltà a mantenerne la stabilità.
E quando arrivano fiumi di soldi tutto ritorna stabile.
Tranne la vita residua di chi rimpiange di non essere morto sotto le macerie di questa nazione dalle coscienze di cartapesta.

Exidor . Commentatore certificato 06.04.09 16:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Buongiorno, proporrei che gli aiuti economici che arriveranno per il
terremoto confluiscano tutti con specifica accredito (es. Bancaxxx €....)
sun di un conto unico ( con un responsabile dichiarato ) e che sia messo
online per poter vedere nella ricostruzione le entrate e uscite per ogni
singola azienda a cui verranno erogati i fondi, in modo che anche noi
tapini potremo vedere se il cementificio xxx sia di proprietà di aziende
sane o ricomprate da prestanome alle aste giudiziarie per i beni confiscati
alla malavita. Insomma visto come sono stati gestiti i fondi delle
precedenti tragedie preoccupiamoci. Forse non è il momento adatto ma
fidarsi e bene non fidarsi è meglio.
ps. Ho ascoltato Don Ciotti da Augias su rai 3, è più di sinistra lui che
tutto il PD.
Saluti "

camillo reali 06.04.09 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perché alcuni si arrabbino tanto e non vorrebbero nessuna critica al governo
Notare che io critico TUTTI i governi
Critico 60 anni di repubblica. Ci sono dentro tutti: democristiani, socialisti, berlusconiani, prodiani, veltroniani
Quando poi parliamo dello scempio della finanza pubblica e della distruzione del territorio non si salva nessuno
Una città disastrata come Messina, o come Catania, o Palermo, ha guardato senza reagire, da una infinita lontananza di miseria e di abbandono, lo sfascio che è venuto non solo da B ma da 60 anni di corruzione pubblica, abbandonata ugualmente da tutti i governi e ora quelli vendono i loro voti a chi promette qualcosa, una casa, un posto, una elemosina
Lo stesso vale per Napoli, Reggio Calabria, Caserta, Crotone...
Una infinita lontananza...
eppure il mio discorso non passa
.. si continua a contrapporre rossi e neri, in una specie di coazione mentale per cui se critichi questo governo vuol dire che fai speculazione politica di sx, non osservazione oggettiva di una realtà miserevole sotto qualunque aspetto e colore
Milioni di italiani ormai sono schifati da tutti i governi che si sono succeduti in Italia. I sondaggi lo dicono chiaramente. Se parli con la gente non trovi cloni del Pd o del Pdl ma gente schifata da tutti. Le astensioni al voto lo dicono chiaramente
Eppure continua lo squadrismo mentale di alcuni per cui se critichi B sei di sx e devi essere insultata, di quale sx poi non si capisce, visto che la sx radicale non ha mai governato, la sx di governo non ha mai fatto opposizione indicando a B la strada verso il peggio, i no global (che non sono nemmeno sx per ideologia) non sono mai stati nemmeno nominati e persino i giornali e le reti cosiddette di sx li hanno schifati ben bene, i liberi pensatori (che ormai assommano a qualche milione di italiani) vengono trattati come non esistessero. I giochi sono sempre più chiusi e ristretti
Ma io questo lo dico e lo ripeto e lo vedo cadere negli sterpi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.04.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Prima di tutto, la mia solidarieta' a tutte le persone colpite da questo dramma, la cui situazione non riesco nemmeno ad immaginare.
Seconda cosa, come sempre gli idioti si scatenano, e come sempre gli assoluti incompetenti si scagliano contro chi si fa il culo quadro.
In primo luogo certa gente dimostra la propria ignoranza quando afferma "i terremoti non si possono prevedere". Forse sarebbe meglio dire che al momento non abbiamo ancora le conoscenze per prevederli ma qualcuno sta facendo progressi interessanti.
Quindi la vicenda di Gallileo non ha insegnato niente a nessuno. Almeno lui aveva di fronte dei preti. Questo ricercatore si trova davanti degli scenziati, o presunti tali, che in realta per la loro boria, o per i troppi interessi in gioco, si dimenticano la loro natura di scenziati e diventano peggio dell'inquisizione!!!
Un consiglio al ricercatore:
lascia perdere tanto cercare di ragionare con dei coglioni arroganti e' inutile. Vai in giappone li saranno sicuramente interessati alle tue invenzioni. Puo' essere che li tu riesci a migliorare il tuo metodo di ricerca magari trovi il modo di prevedere davvero i terremoti, e magari dal giappone poi ce lo rivendi......
secondo me questo e' l'unico modo per non buttare via tuttta la tua esperienza.

Nicola

Nicola P., Brescia Commentatore certificato 06.04.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

Gente ormai sappiamo benissimo come stanno le cose:
il terremoto era stato previsto con largo anticipo da persone competenti come Giuliani.
La maggior parte degli italiani è con Grillo, contro questo sistema marcio che ci sta portando nel baratro!!!
Non serve aggiungere altro!
IN GALERA Bertolaso, Enzo Boschi il venduto, e quella specie di premier con tutti i suoi compari!
VIGLIACCHI!!!!!

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 06.04.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento

E come se non bastasse, vogliono investire milioni e milioni di euro per :
1) un ponte in una zona altamente sismica, quando poi a Reggio Calabria, i poveri cittadini, non hanno nemmeno l’acqua potabile, bensì acqua di mare dalle tubature!
2) centrali nucleari vecchie e obsolete, che sono si ora di terza generazione, ma quando ultimate, saranno già vecchie e obsolete! Oltre al rischio di costruire in un territorio ad alta incidenza sismica!
Un paese come il ns. andrebbero sfruttate energie come l’eolico e il solare!
Quanto alla fusione a freddo, riprendo una battuta di un noto film hollywodiano: CH VE LO DICO A FARE???? Lavare la faccia al somaro, si spreca il sapone! ;-)))
VERGOGNA!!!!
BERTOLASO DIMETTI TU E TUTTA STA SPECIE DI GOVERNANTI ABUSIVI!!!!
A berluscòòòò statti a casa, che ci vai a fare in abruzzo? la gente ha bisogno di aiuti concreti non di vederti chiacchierare al telefono con bertolaso, mentre ti giustifichi dicendo: ssssssss, sto parlando con bertolaso per far una legge anti scienziati che prevedono i terremoti! ;-)

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 06.04.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento

In un paese giusto una persona come lo scienziato Giuliani che aveva previsto una situazione di pricolo in quell'area, avrebbe già preso il posto di bertolaso ed enzo boschi, che non sono altro, che due marionette, messe lì dal potere ABUSIVO di chi vince le elezioni con gli imbrogli, con il sostegno dei clan malavitosi, e coi barbagianni che l'hanno votato!
W GRILLO
W Viviana
W La gente onesta e che non fa la lecchina del sistema!!!

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 06.04.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Quello che stiamo scontando ancora oggi sono i 50 anni di retaggio democristiano - comunista che ha impedito all'Italia di crescere rendendola una nazione schiava, alla mercè di ogni tipo di potere e lobby sia estera che interna.

La maggioranza degli italiani ha votato un ladro imbecille e pericoloso come Berlusconi? figuriamoci allora come sono gli altri se non sono riusciti ad avere la meglio su un personaggio del genere....
Nel 1994 i comunisti si apprestavano a vincere le elezioni, non perchè avessero un programma migliore i politici migliori o perchè fossero onesti o meno ladri degli altri..ma perchè la magistratura gli aveva spianato il campo eliminando gli avversari e in questo "vuoto" si è inserito il cavaliere prendendo il consenso di chi, piuttosto che votare comunista ( e sono la maggioranza) avrebbe votato chiunque.
Ergo: Berlusconi ve lo siete cercato voi con la vostra imbecillità, con la vostra ottusità, con la vostra boria, col credervi sempre migliori degli altri, di credervi sempre i più democratici, progressisti, mentre invece siete dei rimbambiti intolleranti come la storia insegna...lo avete cercato e lo avete trovato, e il simbolo vivente della vostro fallimento..e adesso toccherà a noi fare opposizione dall'interno perchè siete talmente stupidi e incapaci, borghesucci e figli di papà ( come tutti gli alternativi sinistroidi) che non sapete fare neppure quello.

massimo oriani 06.04.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCORA A PROPOSITO DI GIULIANI

Il PM-4 e la sua rete sono attivi in Abruzzo e riguardo al terribile terremoto di San Giuliano di Puglia del 31 ottobre 2002 riferisce Noi Polizia:

Il 29 e 30 ottobre, poco prima del drammatico terremoto di S. Giuliano di Puglia, G. Giuliani osserva segnali eccezionalmente intensi ed anomali: convinto si tratti di eventi particolari, avverte i colleghi, che pensando ad un guasto, consigliano di spegnere la macchina. Giuliani non spegne, anzi registra segnali sempre più rapidi e violenti, il 29 e 30 ottobre
decide di allertare telefonicamente l’assessore abruzzese alla Protezione Civile, dicendo che la macchina generava allarmi di notevole intensità e con epicentro lontano dall’aquilano.
L’assessore allora chiede ai collaboratori locali della Protezione Civile di organizzare per il 31 ottobre una esercitazione con i volontari dell’ente, per essere pronti ad ogni eventualità. Il 31 ottobre i sismografi registrano alle 11:32 una forte scossa sismica nel Molise, di M = 5.2 della scala Richter.


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento

In questo strano paese:
1 - Si riesumano i "l'avevo detto" del giorno dopo, a pontificare su quanto accaduto
2 - Giornali e Telegiornali godono, a furia di "speciali", "dirette" e Audience di tutto rispetto
3 - i politici, la malavita e l'imprenditoria edilizia già si sfregano le mani per la pioggia di soldi in arrivo
4 - l'opposizione gongola, un altro bell'argomento contro il governo
5 - Truffolo tutto sommato sarà contento, così la gente dimenticherà presto le euro-figuracce e magari mentre la gente è distratta farà passare qualche legge vergogna, facendosi fotografare con casco e piccone a L'Aquila.

...e intanto un centinaio di persone hanno perso la vita, migliaia di famiglie distrutte...

CHE SCHIFO

Patrick D. Commentatore certificato 06.04.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Giuliani aveva forse previsto che il terremoto si sarebbe verificato oggi? Se non aveva dato una data, allora cosa dovevano fare in Abruzzo, dormire tutti fuori di casa per una settimana? Per un mese? Per quanto? Se anche vi dicessero che casa vostra è in una zona super-sismica e che da un giorno all'altro potrebbe venire un terremoto che la rade al suolo, che fate? Prendete armi e bagagli e vi trasferite in un'altra città?

Andrea Bertani 06.04.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PREMESSA:
Solidarietà a tutte le famiglie abruzzesi, che in questa tragedia hanno perso tutto!
Ad eccezione dei disturbatori berlusconiani, NOI del blog di Beppe Grillo vi esprimiamo tutto il ns cordoglio!
Ora la DENUNCIA:
==============
il terremoto era stato previsto, ma lo scienziato che aveva allertato la protezone civile, denunciato per procurato allarme!
Lo scienziato Giuliani del Laboratorio Nazionale del Gran Sasso, uno dei nostri massimi laboratori scientifici, l’aveva previsto e messo in allerta la Regione, ma è stato isolato, messo da parte e denunciato! Verificare quanto scrivo al link: http://www.affaritaliani.it/cronache/terremoto_previsto060409.html
BERTOLASO DIMETTITI!
Berlusca tu pensa ad andare a Mosca, che la gente abruzzese adesso ha bisogno di aiuti concreti e non di chiacchiere!!!
Hanno voluto che ACCADESSE questa grave tragedia per distogliere l'attenzione pubblica dai casini che sta combinando questa specie di governo!
Ma noi non ci distrarremo MAI dagli imbrogli che fate al governo!!!MAI!!!

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 06.04.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento

HO TROVATO QUESTO SUL SITO ECOBLOG:


Terremoti, si possono prevedere?
Secondo un italiano si

pubblicato: lunedì 09 giugno 2008 da Marina in: Natura Tecnologia Scienza Persone

COME VEDETE ANDIAMO ANCORA PIU' INDIETRO DELLA SCORSA SETTIMANA, ADDIRITTURA AL 06/2008.

Ancora un terremoto, questa volta ha colpito il Peloponneso, in Grecia con una forza pari a 5,6 gradi della scala Richter.
Le agenzie riportano che i morti sono due e che vi sono diversi feriti.
Ma un terremoto si può prevedere?
La storia che sto per raccontarvi non solo ha dell’incredibile ma è anche una sorta di parabola di come la ricerca scientifica sia tenuta da conto in Italia.
In pratica Gioacchino Giuliani e Roberto Giuliani due tecnici di ricerca dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso e il ricercatore Russo Victor Alekseenko, nel 2000 aprono un laboratorio privato a l’Aquila, per ricercare le cause dei terremoti.
Nasce così il primo rivelatore di Radon, il PM-4, che lega le variazioni del gas agli eventi sismici in un raggio di 80-120 km dalla rilevazione, progetto sotto brevetto nazionale e interazionale.


Leggo dal sito SCS Chiocciolandia:

Oggi è possibile, attraverso un’analisi indiretta di gas 222Radon emesso dalla crosta terrestre, generare un allarme sismico da 6 a 24 ore prima del terremoto, per mezzo di rivelatori chiamati PM-4 e PM-2.
Realizzando una rete di questi rivelatori, è possibile monitorare aree sismogeneticamente attive ed ottenere in tempo reale allarmi sismici, con stima della magnitudo e zona epicentrale interessata.
L’allarme generato da un precursore sismico rilevato dal sistema, in un raggio minimo di azione pari a 120 Km garantisce una efficienza di rilevamento, per eventi di magnitudo da 1.8M a 3.0M, pari al 75,4 % e, per eventi ≥ 3.0M, maggiore dell’80%.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Sappiamo tutti benissimo che ci verrà obiettato che non serve fare polemiche adesso, ed è vero.

Ma credo anche che sia il momento che in questo Paese chi ha delle responsabilità e sbaglia paghi per gli errori che commette.

Non c'è sicuramente intenzionalità, non ci ho pensato e credo non ci abbiate pensato neanche voi nemmeno per un secondo, ma è gravissimo il livello di NON IDONEITA' AGLI INCARICHI SVOLTI di questa gente.

Chi ha dato l'allarme è un ricercatore ai laboratori del Gran Sasso dell'Istituto nazionale di fisica nucleare, chi gli ha mandato l'avviso di garanzia per provocato allarme che studi ha fatto?


PAMELA B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertolaso, Enzo Boschi, e soprattutto quella specie d premier e tutti i suoi barbagianni che lo sostengono, dovreste solo vergognarvi, non avete rispetto nemmeno quando muore la povera gente innocente!
E già voi siete abituati a godre sulle disgrazie altrui, per lucrarci e specularci!

W Grillo, W viviana, W persone come lo scienziato Giuliani!!!

Ps. che fessi che sono i berlusconiani, si incazzano hahahahahaha :-))))

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 06.04.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sei concio grillo, te e quelli che anche in queste situazioni continuano a darti ragione.
Fare polemica e demagogia su queste cose, voler cercare di dare la colpa a Berlusconi in tutti i modi.
Sei arrivato dai retta.
Questa volta te la potevi proprio risparmiare.
Se non sbaglio il parere negativo sulle 'ipotesi' del Sig. Giuliano lo aveva dato una commissione di sismologi.
E se le case non sono state costruite con tutti i crismi, chiedilo alla Regione, che se non erro ha competenza sulla materia edilizia.
Fai ride... sempre di più

Federico Marconi 06.04.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento


bimbi che domani non vedranno piu il sole...
mamme,padri,nonne,nonni la nostra italia al macero
adesso tutti capaci di parlare
il santo padre dispiaciuto...ma il suo dio continua a colpire la povera gente, la gente normale
le merde sono sempre al riparo
a noi italiani ci sta bene di vivere ormai in un paese di merda assoluta
se abbiamo le palle lasciamo perdere la santa pasqua.....
andiamo a dare una mano ai nostri fratelli italiani lasciamo perdere per una volta il credo politico
beppe organizza qualche cosa tu lo puoi fare in poco tempo
ho solo voglia di piangere

giovanni gallo 06.04.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe per favore organizza una raccolta fondi per evitare che i soliti sciacalli se ne approfittino della bontà degli italiani, su facebook si stanno moltiplicando le richieste di informazione per poter aiutare l'abbruzzo

marcus de menezes 06.04.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Siamo fottuti finchè c'è questo governo! Organizziamoci!!!

pietro romano 06.04.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento

""""pensate veramente che ci sia qualcuno che avesse giá previsto il terremoto e che si sia astenuto dal rendere la notizia pubblica e dal prendere tutti i necessari provvedimenti?

per quale motivo?

credete che queste persone desiderino la morte di italiani?

a che pro?

ragazzi... io vi capisco tutti.... ma non posso credere a questo.

Vi saluto tutti.....

santa pazienza """""
--------------------------------------------------
Non voglio attizzare polemiche in un momento in cui bisogna solo mettere una pezza al disastro....

Ricordo solo di aver letto la notizia di questo tizio che prevedeva un terremoto in Abruzzo su Repubblica on-line a metà della settimana scorsa......

Altro non aggiungo perchè, tendenzialmente, quando accade un disastro o un semplice guaio di proporzioni minori, mentalmente, la mia priorità è porvi rimedio......e, eventualmente, DOPO ricercare responsabilità.

Redpartisan tremolante....

maurizio spina Commentatore certificato 06.04.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Richiedo: solo bertolaso e berlusconi erano a conoscenza di questo annuncio?

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 06.04.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Quest'anno dovevano entrare in vigore le nuove norme sull'edilizia, che imponevano a chi vendeva case di avere in mano tutti i certificati d'impianto (la dico così, perchè non sono del settore, ma ho appena comprato casa e mi ci sono interessata), nonchè tutta una serie di criteri di costruzione. Quindi impianto elettrico a norma, impianto rete gas a norma, pannelli solari sui tetti, rispetto di normativa acustica tra gli appartamenti.
Il caro Silvio l'ha eliminata, per fare un favore ai suoi amici immobiliaristi, che non avrebbero più venduto una zecca degli edifici schifosi che hanno costruito e ancora sono là.
E ci meravigliamo che non seguiamo le norma antisismiche????

Barbara B. Commentatore certificato 06.04.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

VIVIANA HA RAGIONE

BERTOLASO A CASA IMMEDIATAMENTE !
BERLUSCONI IN GALERA !

ANZI NO,
IN GALERA TUTTI E DUE !!

real time 06.04.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno può prevedere una catastrofe.

Ci possono essere segnali, ma bisogna anche considerare che se si dànno allarmi ingiustificati poi, quando l'emergenza arriva veramente, nessuno darà retta agli avvertimenti.

Siamo al famoso "al lupo, al lupo!"

Non è una novità che se si è dato un allarme, che poi si è rivelato infondato, tutti hanno criticato l'operato di chi quell'allarme ha diffuso.

Si è detto: ha creato panico, turbamento nella vita quotidiana, disagi.

Ci pensi due volte prima di lanciare allarmi.

E così ci si pensa due volte.

E allora?


Se si fa non va bene, se non si fa non va bene lo stesso.

Meg 2 Commentatore certificato 06.04.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Dove vedo cumuli di macerie altri vedono montagne si soldi, anzi intere orogenesi di denaro per la ricostruzione.
Mi resta da capire come uno laureato in medicina (appunto il signor Bertolaso) possa dire a un ricercatore come Giuliani (che è geofisico) che "Lo sanno tutti che i terremoti non si possono prevedere"... La scienza evolve, ciò che ieri era sogno oggi è realtà!

Simone Tarabini, Morbegno Commentatore certificato 06.04.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'accordo con Mario Tozzi e Viviana! Ancora una tragedia che dimostra la stupidità, la corruzione e l'assoluta ignoranza di questo popolo e dei suoi governanti! Penso che da domani cambierà assolutamente nulla!

Ozaru M., roma Commentatore certificato 06.04.09 15:18| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 06.04.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

"Protezione civile"...
per me proteggere significa evitare che qlc subisca un danno, quindi difendere.
Ma ormai da tempo non siamo più difesi come italiani...da nessuno!
Bertolaso,cambia nome al tuo dipartimento, più giusto "Soccorso ai civili vittime di eventi naturali da NOI SEMPRE IMPOSSIBILI da prevedere".
Ma forse sarebbe meglio che tornassi ad occuparti di malattie tropicali, più semplici da
"diagnosticare".

Alberto R. 06.04.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Viviana, ti amo... vorrei tanto conoscerti...

Ne approfitto per pubblicare ciò che disse Raffaele Lombardo (con molta faccia tosta e parecchia insensibilità) in occasione del centenario del terremoto di Messina (1908):

"Messina è legata, come in un inestricabile abbraccio, a due parole che qui hanno assunto la dimensione di enormi fenomeni sociali: il terremoto e il ponte. Chiunque parli di Messina è costretto a parlare di uno di questi “fattori” che ne hanno caratterizzato, e ne caratterizzeranno, la vita e la storia. Il ponte e il terremoto: ai nostri giorni sono solo due “concetti” che legano il passato e il presente di questa città.

Nessuno di noi ha “vissuto” il più disastroso, terribile terremoto dell’era moderna; tutti abbiamo “immaginato” il ponte, che potrebbe essere la più grande opera edilizia dell’Europa contemporanea. Eppure, attorno alla memoria del terremoto e all’attesa del ponte, si sono sviluppati cento anni di operosità, di lavoro, di politica e di economia.

Cento anni fa Messina fu completamente rasa al suolo. La sua comunità sociale fu decimata. Quel tragico evento segnò una svolta sociale importantissima: fu il primo caso di solidarietà e di cooperazione internazionale. E da questo primato Messina ha trovato silenziosamente e operosamente, la forza e l’energia per la sua rinascita. Ma non solo.

Messina ha avuto la forza di imporre al suo sviluppo il “pensiero ordinato” della realizzazione di un ponte a cui questa città ha sempre creduto e “pensato”. Fino al punto di legare le scelte urbanistiche più importanti, all’idea del ponte che ancora non c’è.

Il mio sforzo politico personale è stato – in questi ultimi anni – quello di riportare il collegamento stabile tra Sicilia e Calabria, al centro del dibattito politico nazionale. Per “riannodare” le sorti della nostra terra e della nostra gente a quelle del resto d’Europa.

Oggi Messina è l’icona che meglio rappresenta la mia idea per una Sicilia del futuro...


Non è questione di scala Richter o di scala Mercallli.

Il terremoto è terremoto.
Ma l'Italia è un paese vecchio. Le sue case sono vecchie e costruite male, e lo è anche la maggioranza di quelle nuove, perchè le regole antisismiche le rispettano in pochi, e non certo chi costruisce abusivamente.

A ciò aggiungiamo corruzione, favoritismi, scarsissima attenzione al pericolo da parte della popolazione, e il risultato sono i disastri.

Prendiamo ad esempio chi vive addirittura sulla sponde del Vesuvio, che è addormentato ma non morto.

Hanno costruito dappertutto, anche dove, in teoria, era impedito.

Però, se succederà qualcosa, si dirà che è tutta colpa del Governo.

Il Governo fa quello che può. Ma se non lo si ascolta....

Credo che le responsabilità debbano esssere equamente divise.

Meg 2 Commentatore certificato 06.04.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che vergogna ,si era preannunciato tutto,e' nessuno ha fatto niente.comunque i telegiornali non stanno dando la notizia per parare il culo a Bertolaso e il nano Berlusconi come sempre....w l'italia!!!

fabio zullo 06.04.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo come un esime ricercatore come Giuliani, visto che è un veggente, sia qui in italia a fare il morto di fame e non a fare il re mida in Giappone o California...

C'era da aspettarselo da beppe... come mai non hai il pubblicato prima la previsione di Giuliani?

Cavalca l'onda... noi continuiamo ad aspettare qualche proposta, e non solo qualche sharia a chi ti sta sulle palle, beppe bin grillo.

Complimenti a chi continua a speculare sui morti, cercando sempre il colpevole, invece che rimbocarsi le maniche. Sciacalli.

Alessio G 06.04.09 15:08| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ultimo messaggio

donazioni sangue...

Gesú se fossi in italia almeno un briciolo di aiuto potrei darlo.

sangue gruppo 0+ compatibile con tutti gli altri gruppi....

chi puó lo faccia, se è utile o necessario....

santa pazienza Commentatore certificato 06.04.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

"CARI" POLITICANTI
IMPEGNATEVI PER UNA VERA ED UTILE
GRANDE OPERA: CHE ALMENO LE SCUOLE E GLI IMMOBILI DI PUBBLICO UTILIZZO SIANO ANTISISMICHE...

Fabrizio Senis 06.04.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Non gli sembrera' vero, a chi dico io, di ricostruire tutto, ancora una volta con materiali senza prevenzione sismica... sai che scorpacciata, la mafia, in casi come questi?

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 06.04.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento

pensate veramente che ci sia qualcuno che avesse giá previsto il terremoto e che si sia astenuto dal rendere la notizia pubblica e dal prendere tutti i necessari provvedimenti?

per quale motivo?

credete che queste persone desiderino la morte di italiani?

a che pro?

ragazzi... io vi capisco tutti.... ma non posso credere a questo.

Vi saluto tutti.....

santa pazienza Commentatore certificato 06.04.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Falso Falso e ancora falso... Grillo, bello pacifico miliardario in quel di genova è lì che pubblica questi articoli che sono l'esempio del suo modo di vedere le cose... vergognati di fare polemica in momenti come questi... sei la vergogna unica dell'italia... infatto il caro amico giuliani sapeva a tal punto l'orario e il giorno del terremoto che lui era lì in abruzzo bello tranquillo.... tutte frottole... nessuno può prevedere un terremoto!!! Giuliani non è nessuno, è un cantinaro qualunque che ha detto questa scemenza!! Ma non ha nessuna nessuna base scientifica!!!

Luca Morini 06.04.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora dicono che il Terremoto non era prevedibile...................lo era eccome invece..............già da ottobre 2008!!!
Il cataclisma Berlusconi era anch'esso prevedibile.........ma,purtroppo ancora molti sostengono questo "disastro ambulante".............è proprio vero.............. il Berlusca porta Sfiga!!!................quindi bisogna correre ai ripari;;;acquistate il talismano Di Pietro-Grillo.............sicuro tiene lontana la sfiga!!!!!

davyd b. Commentatore certificato 06.04.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Definire solo cretino Berlusconi è riduttivo. Si tratta di un fantoccio che in virtù del suo monopolio dell'informazione è stato appoggiato politicamente da logge massoniche e cosche mafiose. Il suo è un disegno criminale, ma il 70% (o più) degli italiani, ormai anestetizzati e pronti a tollerare tutto per qualche golletto in più, continuano ad ignorarlo. In un paese serio, Bertolaso sarebbe stato invitato a dimettersi da ogni incarico dopo le sue dichiarazioni, quelle sì "imbecilli". In India, un paese in via di sviluppo con problemi serissimi, dopo gli attentati di Bombay, si sono dimessi al volo 2 ministri.... Cambiare è possibile, basta volerlo.

Federico Avidano (superpalomo), Asti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione a non scambiare un ricercatore bravo in oracolo. Anche mia mamma ieri a cena diceva che aveva paura di un terremoto. Occhio che quando non c'è una solida base scientifica e la ripetibilità ogni previsione azzeccata è poco più di un caso. Preoccupiamoci di vedere cosa è successo. Perché l'ospedale, un edificio pubblico per studenti, una palazzina di 4 piani sono inagibili o del tutto crollati malgrado fossero edifici moderni e in cemento armato?

Peter Amico 06.04.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me Bertolaso deve andare a farsi fottere!!! e Boschi, quest'altro trombone, andarsi a fottere con lui!!! ma come !!! il tecnico Giuliani, uno che studia questi fenomeni, con documentazione alla mano verificabile lancia un allarme e non lo si prende in considerazione??? solo perchè sono studi scientifici inediti, sperimentali??? e allora a cosa servono i ricercatori?? non servono a ricercare nuove soluzioni??? anche solo aver facilitato una migliore organizzazione dei soccorsi, una preparazione anticipata di luoghi di ricovero ecc. sarebbe servito l'allarme, il sospetto che qualcosa di grave potesse arrivare, del tecnico Giuliani. perchè nn si spendono soldi per mandare avanti queste ricerche invece di sovvenzionare Boschi che nn serve a niente, serve solo a dire: non si può fare nulla, il terremoto è imprevedibile... Coglione questo lo so dire anche io... coglione interessati ai nuovi studi di Giuliani... se no la ricerca è meglio fermarla no?? DIMISSIONI IMMEDIATE DI BERTOLASO. CACCIARE A CALCI NEL CULO BOSCHI DALLìISTITUTO GEOLOGICO O COME SI CHIAMA... La storia di Giuliani mi ricorda il Semmewels di L.F.Céline, Semmelwess è lo scopritore della causa e della cura della febbre puerperale, ... leggete la sua storia nel libro di Céline, ci sono molti punti in comune con questa vicenda: i BARONI della scienza che snobbano modesti ricercatori che invece possono far del bene all'umanità... Ma penso, uno "sciame" di scosse, così dicono, che dura da settimane, la gente terrorizzata da tempo e uno studioso lancia un allarme e tu nn ti attivi a un minimo di riflessione? a una minima, dico minima prevenzione invece di denunciarlo perchè è un imbecille? chi è l'imbecille???
G.

G.F. 06.04.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

...si trae un vergognoso spunto dalla tragedia che ha colpito l'Abruzzo per scagliarsi contro il governo.Solite cose...,soliti commenti... dai quali cambia solo la parte iniziale mostrando la faccia di quelle persone prive di tutto che non sanno fare niente nella vita tranne che insultare e calpestare e giudicare il prossimo senza prendersi cura di se stessi.Sotto le macerie ci dovreste essere voi con i vostri commenti partitocratici.
Questo è il vero pericolo tanto sbandierato per la democrazia di cui vi riempite la bocca alternando a riferimenti di solidarietà.

lucio lontano 06.04.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono un ragazzo di 24 anni di PESCARA.
Questa notte alle 3.32 ERO SVEGLIO...quindi sono stato, credo, tra i pochi ed essersi "gustato" il terremoto dall'inizio alla fine...ma tantissimi, per non dire quasi tutti, anche a 100km di distanza sono stati svegliati dal sisma in pieno sonno.
LA SCOSSA E' STATA INCREDIBILMENTE FORTE (abbiamo letteralmente ballato) ed è ha avuto una durata considerevole, mezzo minuto buono.
Appena verificatasi io e mio padre abbiamo avuto lo stesso pensiero, e cioè che L'EPICENTRO FOSSE A L'AQUILA, e che se a Pescara abbiamo avuto questi effetti, lassù veramente fosse successo un vero e proprio disastro...e purtroppo così è stato.
Perchè dico questo?? PERCHE' A L'AQUILA SI PROTRAE UNO SCIAME SISMICO DA OLTRE 2 MESI!!! Scosse di magnitudo non superiori ai 2.9° della scala Richter...ma che potevano ben mettere in PREALLARME chi di dovere per prendere misure precauzionali...qualcuno dice che non si poteva fare comunque nulla di efficace per prevenire la tragedia...allora io dico: come possiamo siedere nel G8, cioè tra le nazioni più sviluppate del pianeta, se poi non siamo in grado di tutelare i cittadini che abitano un territorio che si sa altamente sismico e in cui imperversavano scosse da mesi?!?
Di più! Un ricercatore, il DOTT. GIULIANI, aveva messo in guardia dal verificarsi di un potente sisma...risultato?? Si è beccato una bella DENUNCIA da parte della Protezione Civile per turbativa dell'ordine pubblico, o qualcosa del genere.
Ora mi domando...CHI PAGHERA' QUESTA SCELLERATEZZA?? L'aver ignorato chiarissimi segnali d'allarmeha contribuito al verificarsi di questa tragedia.
Chi occupa centri di responsabilità e la cui attività si ripercuote sulla vita dei cittadini non può cavarsela con un "è impssibile prevedere", "non avevamo possibilità d'intervenire", o stronzate simili...perchè si poteva prevenire questo disastro!
E NON E' LA PRIMA VOLTA che questi soggetti si macchiano di così gravi (ir)responsabilità!
VERGOGNATEVI&DIMETTETEVI!!!

Fabio Marcucci 06.04.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Chiodi, nomen omen, si starà già fregando le mani, daie a ricostruì!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 06.04.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento

La Legge del karma ha colpito ancora. Credete che tutto arrivi per caso? Credete davvero che le disgrazie non vengano mai sole? Credete che degli innocenti sono stati colpiti e che i responsabili resteranno impuniti? Io non ci credo: tra pochi anni le cose verranno sistemate dappertutto, dal pianeta, quando si dara' una scrollatina definitiva per togliersi di dosso quei parassiti chiamati "razza umana"

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 06.04.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Di questo annuncio ne era a conoscenza solo bertolaso e berlusconi?

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 06.04.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi io sono con Beppe al 1000%, ma vi prego sta volta lasciamo fuori la politica...sono dei figli di puttana e lo sappiamo, ma vi prego lasciamo fuori la politica

Andy Toree 06.04.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento

E adesso si dia inizio alla speculazione sul dolore delle persone. Cosí com´é giá successo per altri terremoti.

C´é chi fá festa su questi tragici eventi!

Mi vergogno d´essere italiano!

enzo z., germany Commentatore certificato 06.04.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordate il Rossi famoso che veniva incaricato quale commissario di tutto? Ecco, ora è il momento di Bertolaso. In questo paese di merda è mai possibile che siano solo poche le persone che sanno fare? 60 milioni di individui incapaci, ecco cosa siamo per queste merdacce di politici!

E ora il minimo che dovrebbe fare 'sto pigliatutto di Bertolase è dimetteresi. In alternativa, lo psiconano dovrebbe cacciarlo via a pedate se fosse un politico serio, ma visto che non lo è il buon Bertolaso rimarrà al suo posto a fare danni.

Antonio Scherillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento

rilancio il commento che qualcuno ha fatto prima di me:

BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!
BERLUSCONI PORTA SFIGA!!!

se ha funzionato per i poveri Mia Martini e Marco Masini perché non dovrebbe funzionare per un guastatore vero come Berlusconi?
RILANCIATE L'INIZIATIVA...E GRATTATEVI LE PALLE QUANDO LO VEDETE!

Enrico P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come mai tutti i commenti in risposta a viviana pur non essendo offensivi non mi vengono pubblicati!!fate schifo come Lei...sciacalli del cazzo!!

marco l. Commentatore certificato 06.04.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che catastrofe. E' tutta una catastrofe la nostra Italia.

Gianluca Gurrieri

http://gianlugurry.spaces.live.com/

Gianluca Gurrieri, Catania Commentatore certificato 06.04.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Milena Gabanelli di REPORT
e il suo staf
sono eccezionali.....

Franceschini invece di organizzare workshop ad Amalfi o in altre amene località di villeggiatura dovrebbe guardare la trasmissione
della domenica e pretenderlo ache dai suoi sottoposti ....
ed il lunedì operare di conseguenza !!!!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 06.04.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

grease, e tu invece dove sei, invece di donare sangue?
Stai donando qualche altro organo?
Un'altra cosa: lo sai che certe persone non possono, per motivi di salute, donare sangue? Coglione?

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 06.04.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento

13.39 - Berlusconi sorvola in elicottero le zone colpite. Il premier Silvio Berlusconi sta sorvolando in elicottero L'Aquila e le altre zone colpite stanotte dal terremoto. Il Cavaliere è poi atteso in conferenza stampa insieme al ministro dell'Interno Roberto Maroni, al ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli e al capo dipartimento della Protezione civile Guido Bertolaso.


PERCHÉ SORVOLA?
PERCHÉ NON ATTERRA?
FORSE RISCHIA D´IMPOLVERARSI?

enzo z., germany Commentatore certificato 06.04.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

ci manca più qualche "sprokko" di Brunetta come ciliegina sulla torta e poi saremo all'apoteosi della gestione pubblica.

Chissà che non non ci indovino?

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 06.04.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Prevedibile o no era un terremoto del cazzo !!
5.8 (6.2) scala Richter, zero danni avrebbe fatto in Giappone !!
Ma in un paese che usa ancora la scala Mercalli (che è tutto meno che scientifica) che cosa vuoi aspettarti ? Solo che ci siano vittime e sfollati sui quali poter intervenire per fare la figura dei santi in primis, e secondariamente la grande speculazione sulla ricostruzione !!

SIATE CONTENTI !!! GAUDEMUS !! AUMENTA IL PIL !!
:-(
(perchè se le cose non cambiano c'è qualcuno che gongola ad ogni "tragedia" annunciata !!)

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono veramente sbigottita, di fronte ad una informazione del genere l'unica cosa che sono riusciti a fare è stato quello di dare un avviso di garanzia al malcapitato ricercatore?
Bello Stato il nostro, se usi l'intelligenza a fin di bene rischi il carcere, se la usi a fini personali e lucrosi invece sei libero di girare.
Questo la dice lunga su tutto, ma quello che i fa male sono gli italiani.
Gli italiani che non capiscono o non vogliono capire cosa sta diventando l'Italia.
E' vero noi siam impotenti, ma noi siamo quelli che li votano e allora non dobbiam girare la faccia dall'altra parte se noi siamo come loro!
Il ricercatore in causa dovrebbe non solo chiedere le scuse ma fare causa al capo della protezione civile Bertolaso per inefficenza, incapacità. Quelle persone dovrebbero lasciare il posto di lavoro a chi è in grado di svolgero davvero!

simonetta bonesoli (), lugnacco Commentatore certificato 06.04.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EROI

Molte persone anziane debbono la loro vita a tanti atti di eroismo che la scorsa notte hanno caratterizzato una delle pagine piu' brutte vissute dal capoluogo abruzzese.
Alcuni giocatori dell'Aquila Rugby hanno salvato tre donne anziane sotto le macerie della loro abitazione.
Uno di questi giocatori si e' addirittura caricato sulle spalle la donna senza staccarle la bombola di ossigeno indispensabile per la respirazione.

Ci siamo attivati tutti, e ci hanno utilizzato per evacuare l'ospedale", spiega il direttore tecnico Massimo Mascioletti, ex giocatore e ct dell'Italia ai Mondiali del 1999.
"E' un vero caos - racconta al telefono con tono commosso -, ma facciamo tutto ciò che è possibile.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guido Bertolaso da Wikipedia

È stato una prima volta a capo del Dipartimento della Protezione Civile tra il 1996 e il 1997 (Governo Prodi I).
È tornato in quel ruolo il 7/2/2001 (Governo Amato II).
Nell'ottobre 2006,Bertolaso è stato nominato dall'allora governo Prodi Commissario straordinario per l'emergenza rifiuti in Campania, incarico che lascerà il 7/7/2007,dopo numerose polemiche, soprattutto a causa della volontà di aprire una discarica a ridosso di un'Oasi del Wwf.
Nel 2008, durante il primo Consiglio dei Ministri del Governo Berlusconi IV,viene nominato Sottosegretario ai rifuti tornando così ad occuparsi dell'emergenza campana.

Il 6/4/2009 (OGGI) viene nominato Commissario Straordinario per l'Emergenza nella gestione del dopo terremoto che ha sconvolto l'Abruzzo nella notte, causando decine di vittime.Nemmeno una settimana prima, a proposito delle dichiarazioni del fisico del CNR Giampaolo Giuliani che aveva lanciato l'allarme sulla possibilità del verificarsi a breve di un sisma devastante,dichiarò: "si sta valutando la possibilità di denunciare per procurato allarme la persona che nei giorni scorsi a Sulmona,in provincia dell'Aquila,ha annunciato che di lì a poche ore ci sarebbe stata una scossa di terremoto molto più forte di quella che c'era già stata in mattinata"..."lo sanno tutti che i terremoti non si possono prevedere".

A mio avviso il commento che andava fatto, tanto per NON prendersela sempre e solo con BERLUSCONI, sarebbe dovuto essere del tipo:" Ma a parte BERTOLASO in ITALIA non c'è nessun altro?"


QUINDI CARA VIVIANA V. DI BOLOGNA SI DOCUMENTI PRIMA DI SPUTARE SENTENZE. ANZI DOCUMENTATEVI TUTTI!!!

E' incredible! Sono stato "costretto" a fare l'apologia di Berlusconi, una cosa che mi fa oltretutto incazzare.
Ma quello che più mi fa incazzare è l'IGNORANZA...

RobertoL

Roberto L., Altavilla M. Commentatore certificato 06.04.09 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B E R L U S C O N I P O R T A S F I G A

liliana g., roma Commentatore certificato 06.04.09 14:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

porco nano!

nano Cesso 06.04.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

spero che dio esista e che continui a prendere nota....

piero c., forli Commentatore certificato 06.04.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

SOLO GIOVEDI IL DOTT. GIULIANI ERA STATO DENUNCIATO PER PROCURATO ALLARME, PERCHE' AFFERMAVA CHE IN QUELLA ZONA ERA PROSSIMA UNA FORTISSIMA SCOSSA DI TERREMOTO.

ORA I SOLITI TG LECCACULISTICI, INTERVISTANO BORTOLASO E ESIMI DOTTORI CHE AFFERMANO CHE I TERREMOTI NON SI POSSONO PREVEDERE.

UN COGLIONAZZO HA ANCHE DETTO CHE GIULIANI SI ERA SBAGLIATO PERCHE' AVEVA DETTO CHE IL TERREMOTO DOVEVA AVVENIRE A SULMONA....

MA CI PRENDONO PER IMBECILLI ?
SULMONA DISTERA' DA L'AQUILA CIRCA 30 km !!!!


MA ALLORA GIULIANI E' UN VEGGENTE !


I TG PERCHE' NON METTONO IN LUCE LA GRANDISSIMA FIGURA DI MERDA CHE HA FATTO BERTOLASO ?
PER QUALE RAGIONE NESSUNO, OGGI, INTERVISTA GIULIANI ?


Ma vaffanculo, và !

Capisc'a me


*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 06.04.09 14:31| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è stata intercettata la telefonata di
Berlusconi al summit NATO.....
era Saccà...che gli diceva...
"sei bello sei grande"
in continuazione.....
.

cimbro mancino Commentatore certificato 06.04.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento

DONAZIONE SANGUE PER TERREMOTO
AVIS REGIONE LAZIO 06-491340
AVIS REGIONE ABRUZZO 085-4221129
o RIVOLGERSI ALLA ASL DI APPARTENENZA
o all'AVIS della propria città

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

non voglio pensare cosa potrebbe succedere se il Vesuvio si dovesse svegliare un giorno. C'é solo da sperare che non lo faccia mai o se succede che lo faccia in un colpo solo. Il panico che genererebbe una eruzione d'avviso porterebbe al caos con molte piú vittime di quelle che farebbe il vulcano stesso.
Non esiste nessun piano di evacuazione, sotto ad un vulcano tra i piú pericolosi al mondo.

Raffaele B. Commentatore certificato 06.04.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Lo sfogo di Giampaolo Giuliani
"Qualcuno deve chiedermi scusa"

Cosa ha pensato quando ha visto che il suo allarme non era ingiustificato?
"Questa notte non sapevo più a chi rivolgermi, vedevo la situazione che stava precipitando e io non potevo fare nulla perché ho ricevuto un avviso di garanzia per aver detto che ci sarebbe stato un terremoto".


http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/cronaca/terremoto-nord-roma/intervista-giuliani/intervista-giuliani.html
--------------------

chi l'ha indagato dovra' pagare amaramente.

Toni Alamo 06.04.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

QUINDICESIMA PORCATA DI NANO B

Telecinco in Spagna

Berlusconi, Dell’Utri e altri manager Fininvest, responsabili in Spagna dell'emittente Telecinco, sono accusati di frode fiscale per 100 miliardi e violazione della legge antitrust spagnola, per avere detenuto occultamente il controllo di Telecinco, proibito dalle leggi antimonopolio. Sono ora in attesa di giudizio su richiesta del giudice istruttore anticorruzione di Madrid, Baltasar Garzon Real. Il giudice Garzon ha chiesto di processare Berlusconi in Italia o di poterlo processare in Spagna. Di fatto, il processo Ë sospeso.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 06.04.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

INFO
FAX CIRCOLARI INTERNE
PROTEZIONE CIVILE
DUE PAESI RASI AL SUOLO
RICHIESTA ALLA REGIONE CAMPANIA PER OSPEDALE MOBILE

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento

la germania non ha ancora ricevuto nessuna richiesta di aiuto dal governo italiano, nonostante sia già da tanto tempo pronta ad intervenire (-da un' intervista alla televisione nazionale tedesca)!! no comment

morgan nardi 06.04.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

BERTOLASO

"Una scossa di questa intensità “era impossibile da prevedere”, afferma il capo della protezione civile, Guido Bertolaso, quasi per stoppare sul nascere possibili polemiche. “La commissione grandi rischi presieduta da Franco Barberi - sottolinea Bertolaso a RaiNews24 - si è riunita a L’Aquila con tutti i tecnici locali, con il prefetto vicario e l’assessore regionale della protezione civile, c’erano tutti i più importanti sismologi compreso Enzo Boschi dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia”.

http://quotidianonet.ilsole24ore.com/cronaca/2009/04/06/163201-violento_terremoto_scuote_abruzzo.shtml

santa pazienza Commentatore certificato 06.04.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento

QUATTORDICESIMA PORCATA DI NANO B

Mafia

La procura di Palermo ha indagato su Berlusconi per mafia: concorso esterno in associazione mafiosa e riciclaggio di denaro sporco. Nel 1998 l'indagine Ë stata archiviata per scadenza dei termini massimi concessi per indagare. Indizi sui rapporti di Berlusconi e Dell'Utri con uomini di Cosa nostra continuano a essere segnalati in molte sentenze. Dell'Utri, infine, è stato condannato a Palermo a 9 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, e questo getta ombre pesantissime su Berlusconi, che sarebbe stato messo da Dell'Utri nelle mani della mafia fin dal 1974.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 06.04.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento

...."Dio perdona,
l'uomo a volte,
la natura mai."......

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 06.04.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

com è possibile che io abbia sentito il terremoto a vicenza alle 22.15???

alessandro carrer 06.04.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sentite prevedere i terremoti non è cosa semplice.... figuriamoci in Italia....quindi astenetevi di grazia da commenti inutili e superflui. Almeno oggi.

Spero solo che arrivino tutti i soccorsi necessari alle persone colpite. E BASTA.

santa pazienza Commentatore certificato 06.04.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si fa a non essere d'accordo con Viviana !!
Solo un branco di folli mentecatti (e mi riferisco a tutta la "classe in-dirigente") dal dopoguerra ad oggi che vive sul voto di scambio può pensare che la tragedia sia fonte di "sviluppo" e che non ci sia modo di mettere in sicurezza questo disgraziato paese.
Viviana, candidati alla presidenza del consiglio che ti voto (anche con potere assoluto sul parlamento) !!!

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Mah... Secondo l'INGV è quasi impossibile ancora prevedere i terremoti... questi commenti mi fanno rabbrividire perchè sento il vero "pensiero" italiano... AGGIUNGERSI AL GREGGE. Uno dice A e tutti rispondono >...
1) La avvengono tantissime scosse minime in tutto il territorio spesso anche a distanza di poco tempo l'uno dall'altra, eppure solo una volta ogni tanto arriva poi la scossa che fa veramente anti danni.
2) Stiamo parlando di l'Aquila, una cittadina con secoli di storia alle spalle e di paesini limitrofi che sono vecchi quanto il capoluogo. Abitazioni che avranno almeno 50 anni... e come si può pretendere che siano ricostruite in abitazioni antisismiche, quando sono i privati a dover mettere i soldi, e che spesso non li hanno.

DI CONTRO... però devo dire che la mancanza di rispetto verso l'ambiente ha sicuramente aiutato. Il disboscamento e la cementificazione ha datto del suo alla fragilità dei terreni.

COMUNQUE... BEPPE SEI TROPPO PREVEDIBILE... ANCHE PRIMA DI LEGGERE IL POST SAPEVO CHE AVRESTI SCRITTO QUESTE STRONZATE... BRAVO!!!!

Marco Prella 06.04.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

TREDICESIMA PORCATA DI NANO B

Stragi del 1992-1993

Le procure di Caltanissetta e Firenz, indagano da molti anni sui «mandanti a volto coperto» delle stragi del 1992 (Falcone e Borsellino) e del 1993 (a Firenze, Roma e Milano). Le indagini preliminari sull'eventuale ruolo che Berlusconi e Marcello Dell'Utri possono avere avuto in quelle vicende sono state formalmente chiuse con archiviazioni nel 1998 (Firenze) e nel 2002 (Caltanissetta). Continuano però indagini per concorso in strage contro ignoti e i decreti d'archiviazione hanno parole pesanti nei confronti degli ambienti Fininvest.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 06.04.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Apprendo solo adesso della morte di 50 persone in Abruzzo.

***

E quel pezzo di merda vorrebbe le centrali atomiche..

scusate...

non posso apportare nessun tipo di aiuto.. quindi mi astengo dal commentare...per oggi.

santa pazienza Commentatore certificato 06.04.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Il governo, per aiutare i terremotati, dice che accelerera' i lavori per la costruzione delle centrali nucleari, così tra 10 anni avranno luce e acqua calda

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 06.04.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, non lo avevao notato: tante interviste ai nostri palloni gonfiati, non uno straccio di giornale che sia andato a intervistare Giuliani!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.04.09 14:15| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

giuro certi commenti fanno skifo

riuscite a fare satira anche sulle sciagure e sulla morte della povera gente

VERGOGNATEVI
siete peggio di berluskaizer

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.04.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

DODICESIMA PORCATA DI NANO B

Tangenti fiscali sulle pay-tv

Berlusconi era accusato di aver pagato tangenti a dirigenti e funzionari del ministero delle Finanze per ridurre l’Iva dal 19 al 4 per cento sulle pay tv e per ottenere rimborsi di favore. La Procura di Roma ha chiesto l'archiviazione, accolta dal Giudice dell'udienza preliminare.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 06.04.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che il nano costruisce i ponti, se no i terremotati dove vanno ad abitare........
ma non c'è nessuno che ha previsto un terremoto a montecitorio, palazzo madama, ecc.?

aldo celozzi 06.04.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Come le cose altrove vanno diversamente

2008. Giappone. terremoto

È di almeno 6 morti e 144 feriti il bilancio aggiornato del potente terremoto di magnitudo 7,2 che ha colpito una zona montuosa del nord del Giappone ai confini delle prefetture di Iwate e di Miyagi, a circa 360 chilometri da Tokyo. Almeno 12 i dispersi nel Paese, che ha vissuto momenti di terrore per la scossa che ha fatto tremare palazzi anche a Tokyo. Un precedente bilancio era di 3 morti e 65 feriti.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 06.04.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io me li immagino i discorsi dei mafiosi:
"Sono arrivati i finanziamenti per mettere in sicurezza le case...
una mercedes a me ..una vacanza a te..
tanto in fondo non basterebbero i soldi per mettere in sicurezza tutte le case...
e allora una mercedes a me..una vacanza a te...
tanto se arriva il terremoto i poveri si aiutano con i poveri...attiviamo subito gli sms e i c/c...
e poi a pioggia i finanziamenti europei...
via ora meglio una mercedes a me e una vacanza a te!"............

Viola del pensiero Commentatore certificato 06.04.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che l'abruzzo si risollevi con le proprie forze...l'impero romano lo condannerebbe al sondino ministeriale

piero bartorelli Commentatore certificato 06.04.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Bertolaso, Enzo Boschi, e soprattutto quella specie d premier e tutti i suoi barbagianni che lo sostengono, dovreste solo vergognarvi, non avete rispetto nemmeno quando muore la povera gente innocente!
E già voi siete abituati a godre sulle disgrazie altrui, per lucrarci e specularci!

W Grillo, W viviana, W persone come lo scienziato Giuliani!!!

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 06.04.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco questo ci mancava: il terremoto è colpa di Berlusconi,del Papa e della Protezione Civile. Bravi complimenti con voi Berlusconi governera' altri 20 anni.

LUCIANO R. Commentatore certificato 06.04.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori