Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Boss(ol)i Tax


E che so' Pasquale io?
Toto_Pasquale2.jpg

Il Governo prevede l'una tantum per l'Abruzzo a carico dei contribuenti per circa 500 milioni. Il mancato accorpamento del referendum sulla legge elettorale con le elezioni europee ci costerà circa 460 milioni. Perché lo psiconano non chiede l'una tantum alla Lega, invece che agli italiani?
Boss(ol)i vuol fare fallire il referendum sulla nuova legge elettorale. Per questo non lo vuole lo stesso giorno delle europee. Affinché non sia raggiunto il quorum. Per impedire alla volontà popolare di pronunciarsi viene imposto un pizzo di 460MILIONIDIEURO. Pagare per non votare, mai successo prima. Di solito, dai tempi di Achille Lauro a Napoli con un paio di scarpe per voto, si pagava l'elettore per votare un candidato. Ora invece l'elettore paga (non richiesto) per non votare un referendum proposto attraverso le firme dei cittadini.
Questo referendum non mi appartiene. Non reintroduce la preferenza e non caccia i condannati dal Parlamento. Ma si deve tenere se ci consideriamo ancora una democrazia. Se la Lega ha delle buone ragioni da opporre al referendum, le esponga ai cittadini invece di boicottare il voto. Se non le ha, accetti il risultato delle urne. Maroni, la Zanna Bianca Padana, è uno studente che non vuole farsi interrogare dalla maestra e pretende il sei politico. I cittadini sono sovrani. La loro decisione può non piacere ai politici, ma deve essere accettata. Il referendum per una nuova legge elettorale va tenuto insieme alle europee e promosso, spiegato. Altrimenti è un furto di democrazia.
Boss(ol)i è stato condannato in via definitiva a otto mesi di reclusione per 200 milioni di lire di finanziamento illecito dalla maxitangente Enimont. Quale pena dovrebbe subire per i 900 miliardi di lire che sottrae agli italiani?
Ho chiesto ad amici e parenti in cosa consistono i tre quesiti del referendum. Nessuno ha saputo rispondere. Omertà politica e dei media. Se non lo sanno è perché nessuno li informa. Molti non sapevano neppure che ci fosse un referendum.
Se vincesse il sì, il premio di maggioranza alla Camera e al Senato andrebbe al partito di maggioranza e la Lega sparirebbe. Inoltre verrebbero abrogate le candidature multiple ( o candidature civetta) e le liste dovrebbero ottenere il 4 % alla Camera e l' 8 % al Senato.
L'italiano mi sorprende sempre più. E' come il grande Totò quando prendeva gli schiaffoni e rideva, rideva. Chi lo gonfiava di botte pensava che fosse Pasquale, ma lui non era Pasquale e non gli importava.
Credo che se il contribuente dovesse pagare sia lo spostamento del referendum che l'una tantum, sarebbe legittimato allo sciopero fiscale. Noi ci chiamiamo tutti Pasquale

I quesiti del referendum.



PS La lista civica "PESCARA A 5 STELLE" con candidato Sindaco: Stefano Murgo sta raccogliendo le firme per presentare la lista.
Il banchetto sara' ubicato in C.so Umberto-angolo Piazza Salotto, Pescara nei seguenti giorni:
sabato 18 Aprile: ore 15-20
domenica 19 Aprile: ore 10-20
sabato 25 Aprile: ore 15-20
domenica 26 Aprile: ore 10-20

.......................................................................................................................

Le liste Civiche a Cinque Stelle
Le liste certificate:

Adria Ro
Ancona
Bergamo
Bernalda
Bologna
Bomporto
Carpi
Cavriago
Cattolica
Cesena
Cologno Monzese
Fano
Ferrara
Follonica
Modena
Padova

Pavia
Perugia
Pesaro
Pescara
Quinto di Treviso
Reggio Nell'Emilia
Rivoli
Roma
San Miniato
San Prospero
Torino
Treviso

Cerca la tua città ->

Discuti nel forum su:
Acqua, Ambiente, Energia, Servizi ai cittadini, Sviluppo, Trasporti

Ci sono 336 gruppi degli "Amici di Beppe Grillo": cerca quello più vicino alla tua città

 

 

16 Apr 2009, 19:07 | Scrivi | Commenti (1232) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Gentile sig. Grillo
Dopo l’ineffabile comportamento della protezione civile in Abruzzo, ci si è (finalmente) chiesto quale protezione potrebbero darci le nostre istituzioni durante una futura grave emergenza quale, ad esempio, una ripresa dell’attività eruttiva del Vesuvio.
Sono un funzionario della Protezione Civile e dal 1996 (con libri, siti internet, interpellanze parlamentari, collaborando a disegni di legge..) mi batto contro l’attuale Piano Vesuvio. Mi farebbe piacere che di questo Piani si occupasse anche il suo movimento.
Se vuole saperee qualcosa di più sul cosiddetto “Piano Vesuvio” può sfogliare il mio sito
www.disastermanagement.it

cordiali saluti
arch. Francesco Santoianni
P.S. Gradirei che non fosse citato il mio nome

Francesco Santoianni 20.04.09 22:16| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe.
inizio subito col dire che benchè sia d'accordo con alcune tue lotte, non posso propriamente defenirmi "uno dei tuoi". ho 20 anni e sono un ragazzo di sassari, premetto che sono iscritto a un partito, quello dei comunisti italiani.
mi sono iscritto al partito subito dopo la sconfitta elettorale dell'anno scorso. quell'infausta sera mi sono sentito davvero male, le mie idee non erano rappresentate in Parlamento, non c'era nessuno che parlava per me! allora, quella sera stessa ho deciso di iscrivermi. di fare qualcosa. nella mia federazione siamo tutti o quasi ventenni con immensa voglia di cambiare il mondo, e tu hai centrato in pieno ciò che deve essere cambiato. per farla breve: le tue lotte sono anche le mie, le nostre, della sinistra. prima di di pietro è stato un mio concittadino a denunciare la questione morale: ENRICO BERLINGUER!
quello che voglio chiederti è di non far mai passare il messaggio che tutta la politica fa schifo, che non vale la pena adoperarsi tanto, che è tutto un magna magna. per carità non dico che la maggior parte non sia così, ma non tutti.
vedi beppe, e lo dico senza voler creare polemiche, credo che tu iniseme ai nostri errori (noi dei comunisti) sia stato uno dei motivi della nostra sconfitta elettorale...i nostri elettori non sono andati a votare...quelli di berlusconi si...consegnandogli cosi il paese e una maggioranza che non ha mai avuto nessuno oltre a un opposizione che non esiste...è per questo che ti chiedo di far passare il messaggio che c'è gente che fa politica perchè davvero vuole cambiare le cose. come dice una canzone degli afterhours: "adesso fa solo qualcosa che serva, è anche per te se il tuo paese è una merda!"

alessandro scotto 20.04.09 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Forse non c'entra molto con gli ultimi argomenti trattati che sono molto più seri, ma ho letto varie cose e vorrei capire....riguardo alla pallina da mettere in lavatrice, la biowasheccecc...ma allora funziona o no? Dopo le prove fatte da MiMandaRai3 e da una rivista di consumatori Beppe Grillo la consiglia ancora? Ne sono molto incuriosito ma non so a chi credere... Beppe, me la dai una risposta? Sinceramente senza ironia, grazie, Paolo

Paolo Munarin 20.04.09 18:21| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe....scrivo per segnalare un fenomeno che somiglia ad una strana coincidenza. In questi ultimi tempi, quasi ogni volta che sto guardando un video tuo o di Travaglio su YouTube, si interrompe, più volte e in momenti diversi del video. Ancora, mi è successo che il computer stesso si spegnesse (questo forse è eccessivo, e sicuramente il mio PC non funziona al meglio, ma perchè mi succede SOLO coi vostri video? e ripeto SOLO....). Questa non sarà per voi una novità immagino, ma io ve la segnalo per darvi un'idea dell'ampiezza del fenomeno, nel caso appunto che altre persone ve l'avessero fatto notare...
Continuate così. Grazie ragazzi.
L. C.

lorenzo ciravegna 20.04.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento

ItaliaOggi
Numero 091 pag. 1 del 17/4/2009 | Indietro

Bossi costa 100 milioni
PRIMO PIANO
Di Franco Bechis


Referendum, si fa con i ballottaggi. Ma l'extra spesa è inventata ....................

I 400 milioni sono tutte palle dei referendari e di quei stronzi di partiti che hanno interesse a meterlo nel sedere alla gente.

dario g., a casa mia Commentatore certificato 18.04.09 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la legge-porcata a firma dll'odontotecnico delle valli orobiche,un'altra porcata voluta dalla lega mirata alle tasche degli italiani(padani compresi):400mln di euro buttati via,perchè il senatur testa di legno ha "invitato"il nano a non fare l'election day,pena crisi di governo e tutti a casa(quando ci andranno,sarà sempre tardi!).
Il popolo padano adesso gongola perchè il loro uomo guida ha peso nella maggioranza e,beata ingenuità,non si rendono conto o forse non ci arrivano per cause innate,che anche loro ci rimetteranno economicamente.
Già,ma alle camicie verdi dagli il rito dell'ampolla,qualche ritrovo in quel di Pontida,qualche comizio con espressioni gutturali dei loro leaders,e loro sono felici e beati come bambini con un giocattolo nuovo.Ogni ulteriore commento,è superfluo.

Vincent C. Commentatore certificato 18.04.09 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma per dimostrare che ne abbiamo piene le scatole dobbiamo per forza appendere qualcuno per i piedi?
Non siamo violenti, ma se insistono...

Giusy M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 22:03| 
 |
Rispondi al commento

sbarramento al dieci per cento il partito che prende più voti decide i ministri e propone le leggi, la camera vota e le leggi approvate non possono essere modificate per dieci anni se non con referendum senza il quorum... troppo semplice e senza inculate vero ?

luigi losi Commentatore certificato 17.04.09 21:46| 
 |
Rispondi al commento

togliete i soldi dalle banche ritirateli subito prima che sia tardi

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 21:27| 
 |
Rispondi al commento

a casa di berlusconi, quella Roma, decide inieme ai suoi servi senza didnità, le nomine del servizio pubblico Rai, lui il padrone delle TV spazzatura che lo hanno reso miliardario, grazie a bottino latitante Craxi,vigliacco pescecane, dovremmo insorgere con i forchettoni per infinzarglieli nella pelata avendo il culo troppo in basso,
sinistra se ci sei batti 1.000 colpi.
Non voglio pafare il canone per vedere e sentire quegli esseri schifosi dei berluscones.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.09 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Chiedono a NOI un euro, 2 euro con chiamate al numero 48580 e pesono i piu' poveri lo fanno.
Da altre nazioni arrivano aiuti e soldi per i terremotati ed i bisognosi..

Da noi, invece, su BUTTANO 460.000.000 di Euro.

Se ci fosse da ridere sarebbe la barzelletta che farebbe sbellicare il mondo!

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 21:15| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
E CHI PAGA GLI ABRUZZESI, GLI ITALIANI

CHI PAGA IL REFERENDUM? SEMPRE GLI ITALIANI PERCHE' NON SCENDIAMO IN PIAZZA E GLI LA FACCIAMO PAGARE NOI?

ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 17.04.09 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Esiste qualche anima buona e gentile,che possa spiegare una volta per tutte,all'inclita ed al volgo,(ed anche al "castale" D'Alema,(vedi Unita'di oggi,17 aprile 2009,a pag.19),che l'"ANTIPOLITICA",(come del resto la LEGA NORD),è niente altro,che la diretta conseguenza della "MALAPOLITICA":(SPERPERI,CORRUZIONE,ILLEGALITA'SISTEMICA,DISFUNZIONI DIFFUSE ED ENDEMICHE NEI SERVIZI PUBBLICI ESSENZIALI,MALAVITA PIU'O MENO ORGANIZZATA,PRESSIONE FISCALE ESOSA,PRIVILEGI, INGIUSTIZIE VARIE et cetera et cetera)e quindi non deve essere solo stigmatizzata,semplicemente dicendo:"L'antipolitica va sempre a destra",ma compresa nella sua piu'che giustificata insofferenza,verso un'odiosa oligarchia ottusa e lontanissima dai bisogni concreti e dai problemi reali dei cittadini,ridotti a umiliati sudditi.

civis florentinus 17.04.09 19:22| 
 |
Rispondi al commento

ANNOZERO ASCOLTO 21% come son contento ,,è la trsmissione più vista ,, sono veramente contento ,,questo è un piccolo segnale ,,gli ITALIANI si stanno svegliando,, poi il bello che, il passaparola funziona,, adesso questo 21% bisogna farglieli prendere ALL'IDV alle europee ,,,forza amici siamo sulla buona strada

angelo c., milano Commentatore certificato 17.04.09 19:14| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo su tutto tranne per il fatto che se gli italiani non vanno a votare ai referendum non e' certo colpa dei politici ma colpa degli italiani stessi.
comunque vadano le cose credo ci dovremmo impegnare per sapere esattamente cos'e' questo referendum e poi andare a votare compatti, il quorum deve assolutamente essere raggiunto senno' saremmo noi stessi cittadini, per l'ennesima volta, ad ammazzare la democrazia.

Giulia M. 17.04.09 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Penso di aver sintetizzato il concetto della Bossi Tax in una vignetta (realizzata riadattando le vignette di Vauro e Moneta). La trovate qui http://www.babelez.com/?p=333

babelez com 17.04.09 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo, però, come mai non è stato fatto nulla contro l'odiosa gestione a "lista bulgara" delle liste elettorali? Leggi anche qui: http://blog.hermanfenderson.com/?p=42

Herman Fenderson 17.04.09 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi iscrivetevi a questo gruppo facebook per esprimere solidarietà a travaglio e santoro. http://www.facebook.com/home.php?ref=home#/group.php?gid=72082325741&ref=ts

Michele Padalino, Foggia Commentatore certificato 17.04.09 17:50| 
 |
Rispondi al commento

ROMA LADRONA!!! Urlavano i leghisti quando erano sconosciuti.. Adesso fanno tremare la coalizione piu' forte del mondo, il famigerato PDL, e buttano all'aria 460 milioni di euro.

La cosa bella è che gli "Alleati" della coalizione pare che si siano ravveduti commentando che 460 milioni di euro non è la cifra reale della perdita ma semplicemente una cifra allarmistica di una sinistra che grida allo scandalo ad ogni decisione del forte governo...

Prendiamo per esempio il solo presidente di un qualsiasi seggio. Non bisogna essere grandi economisti per vedere quali sono le cifre.

REFERENDUM: 130 euri
EUROPEE: 120 euri
AMMINISTRATIVE (COMUNALI, PROVINCIALI, REGIONALI NAZIONALI): 150 euri

queste cifre variano da comune a comune ma abbiamo preso in esame la cifra BASE

Qualora ci siano due o piu' elezioni (2 o piu' spogli elettorali, 2 o piu schede da consegnare)
alla somma precedentemente elencata si aggiungono 37 euri a scheda per massimo 4 maggiorazioni.

UN ESEMPIO:
1 comunale + 3 referendum

Presidente di seggio € 150+37+37+37 = 261.00 €
===============================================
I CONTI DELLA LEGA

1 Comunale = 150 euri
3 Referendum = 120+37+37= 194 €

150+194= 344 €
===========================
si buttano all'aria 344-261= 83 €
================================================
Adesso considerando che nel 2006 i presidenti di seggio del solo comune di milano sono stati 1.306 e gli scrutatori del medesimo comune sono stati 5.118 quindi lasciamo immaginare che....

1306x83 = 108.398,00 EURI. (PER IL SOLO COMUNE DI MILANO E PER I SOLI PRESIDENTI DI SEGGIO!)

CARTA, MATITA, SCRUTATORI, SEGRETARI PENSO CHE LA LEGA ABBIA DIMOSTRATO ABBASTANZA QUAL E' IL SUO VALORE E l'ALTO MORALISMO CHE LA SPINGEVA A DIRE "ROMA LADRONA"!!!!!

Meditate gente meditate!!!

==================================================
PS: FORZA ABRUZZO! SIAMO FORTI E RISORGIAMO!

Stano Cellis Commentatore certificato 17.04.09 17:38| 
 |
Rispondi al commento

╔════════════════════════════╗
ŘĂĎĪŎ—ĻŐŅDŘĄ—WËB
╚════════════════════════════╝

http://www.ustream.tv/channel/radiolondra

Martedi 21 aprile ore 21

Carlo Vulpio in diretta AUDIOSTREAMING risponderà alle domande degli ascoltatori.

Non é necessario alcun software, basta andare sul sito per ascoltare la diretta.

Per porre le vostre domande in diretta studio, lasciate un post con la domanda su

http://beppegrillo.meetup.com/664/it/messages/boards/thread/6705756

E contattatemi su skype al nic : skype-grax

Appuntamento organizzato dal MU664 in collaborazione con altri meetup.

http://beppegrillo.meetup.com/664/

ĆĀŔŁŐ VŬĻPŀŌ -- ĆĀŔŁŐ VŬĻPŀŌ -- ĆĀŔŁŐ VŬĻPŀŌ

┌┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┬┐
VOTA QUESTO POST
└┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┴┘

grax MU664 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento

*** VOTA QUESTO COMMENTO ***

>

http://www.ustream.tv/channel/radiolondra

Martedi 21 aprile ore 21

Carlo Vulpio in diretta AUDIOSTREAMING risponderà alle domande degli ascoltatori.

Non é necessaria nessuna sofware, basta andare sul sito per ascoltare la diretta.

Per porre le vostre domande in diretta studio, lasciate un post con la domanda su

http://beppegrillo.meetup.com/664/it/messages/boards/thread/6705756

E contattatemi su skype : nic skype-grax

evento organizzato da MU664

http://beppegrillo.meetup.com/664

ĆĀŔŁŐ VŬĻPŀŌ
ĆĀŔŁŐ VŬĻPŀŌ
ĆĀŔŁŐ VŬĻPŀŌ
ĆĀŔŁŐ VŬĻPŀŌ
ĆĀŔŁŐ VŬĻPŀŌ

*** VOTA QUESTO COMMENTO ***
╔════╗╔════╗╔════╗
╚════╝╚════╝╚════╝
Fate circolare !!!!!

grax MU664 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano ogni tanto si sveglia, ma mai completamente.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.09 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Vivian di Bologna posta alle 23.26 di IERI, in sottocommento
****************************

Lo sta ripetendo anche Di Pietro

Non è vero che l'election day non si può fare (cioè più votazioni lo stesso giorno)

E' che Berlusconi lo ha detto chiaramente che se non mette il referendum da solo buttando mezzo miliardo ma aumentando l'astensione, la Lega gli fa cadere il Governo

E smettiamola di dire sempre delle gran pippe!

Cota ha già stufato, come hanno stufato quelli di Fini che negano anche il sole

Se penso alle cazzate che diceva Cota ieri sera con la Gruber!

Ma non si vergognano anche loro!

E' che non hanno il coraggoo di dire chiaro ai loro elettori che si sono messi con un farabutto a fare a gara con lui su come fregare la gente!

Perché alla fine anche i leghisti più duri comincerebbero a ragionare
*************

Carissima,

dubito che il NANO ed anche BOSSI abbiano l'AMORE TOTALE delle loro masse come la informazione mostra

Nel mio ultimo viaggio per l'Italia..ai tempi del Contro Gelmini e studenti (con genitori in Piazza) feci brevissime interviste che non hanno alcun valore **scientifico**..indi limitate per estensione ma vere

L'impressione fu che c'e' molta confusione nella gente, quasi in tutti gli strati sociali e per eta'...la confusione e' il primo stadio per il RIMBAMBIMENTO della capacita' della genete di vedere oltre i TORMENTONI QUOTIDIANI

Le tecniche INFORMATIVE (persuasione, direi) sono molto Goebbelsiane..amplificate dalla TECNOLOGIA che sta facendo stragi nel Mondo

Non mi getto contro la gente comune..difficile e' captarne l'attenzione..difficile e' sostituire ANNI di TUCARA (tm) o tubo catodico radiante ma l'IPNOSI o SEMI-IPNOSI..non e' una amputazione

Ed il SISTEMA..i SISTEMI TUTTI, conoscono i limiti della Propaganda..dati storici in Scienze Sociali, Comunicazione ed Ingegneria Sociale

E' tutto...e passo

Ed . Commentatore certificato 17.04.09 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Dal Blog di Luigi Bono

Una notizia dal Mondo della Solidarieta' locale..ben attivo e reale..in netto contrasto con l'opera di SCIACALLAGGIO e CANNIBALISMO solo ed esclusivamente da copione mediatico, incluso il VOLO in ELICOTTERO, dal repertorio dei Pilotatori del Gemello GIORGINO.. e New Orleans, ai tempi dell'Uragano Caterina

***
Martedì 7 Aprile 2009

LA SICILIA SI MOBILITA PER SOCCORRERE LE ZONE COLPITE DAL TERREMOTO

Etichette: EVENTI SISMICI

Trapani si sta' mobilizzando per portare aiuto alle zone colpite dal terremoto.

Una colonna di mezzi e uomini della Protezione civile raggiungerà a giorni le zone colpite dal sisma.

Ieri l'elicottero del soccorso aereo dell'ottantaduesimo centro Csar della base militare di Birgi è decollato per portare medicine e aiuti.

L'Anpas ha promosso una raccola fondi attraverso un conto aperto presso la Banca Etica filiale di Firenze con numero 512812.

Chi volesse partecipare alle operazioni di soccorso può contattare l'asociazione - IL SOCCORSO- al numero 0923864585.

I sindaci dei comuni Siciliani, colpiti nel 1968, hanno messo a disposizione il bagaglio di esperienza maturato negli anni.

Tutti uniti quindi per cercare di alleviare le sofferenze della gente abruzzese.
***********

Postero' a riprese..notizie del genere..sopratutto per alcuni commentatori che si rivolgono spesso ad una delle piu' oneste commentatrici di questo Blog..

Fieramente Nonna...e Cettina, assalita da TUPAMAROS di ogni genere

E per il movimento GOSSIP-FACCIANO-LITTORICO, comunico ufficialmente alla TIFOSERIA ULTRAS, che tra me e Cettina esiste una JOINT-VENTURE registrata ad Antigua (l'isola delle GROSSE TRUFFE del NANO-SYSTEM (tm) presso l'ufficio dell'Azzeca e Rattoppa Garbugli USATO da detto SYSTEM)

Detta Joint-Venture (Rino, non una marca di pummarola) prevede una contribuzione di 2500 euro per ogni mio sottocommento ai commenti di Cettina..e viceversa...

Cosi' si guadagna in RETE...Dilettanti !! ::)

Ed . Commentatore certificato 17.04.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Lega ladrona, l' Italia non perdona!!

ivan IV Commentatore certificato 17.04.09 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cade proprio a pennello, la triste storia del TERREMOTO in Abruzzi, per portare alla luce la lunga storia dei CRIMINI commessi a seguito di Terremoti

Una costante nel NOSTRO PAESE..ed un AFFARE dei piu' SPORCHI e REDDITIZI immaginabili

Leggiamo

Da OSSERVATORIO SICILIA
**********
Case a 1 euro a Salemi.

Sgarbi come Berlusconi e la semplificazione della democrazia: il decisionismo

24 Marzo 2009

La novità Sgarbi voluta ed imposta a Salemi dall’ex deputato regionale UDC Giammarinaro sta creando non pochi problemi allo stesso ex deputato.

****
Spesso sentiamo ripetere in radio o in televisione: se ne parli, male o bene purchè se ne parli.-
****

Bene, qualcuno pensa che con Sgarbi si parli continuamente di Salemi mentre appare sempre più evidente che si parla, molto e spesso, solo ed esclusivamente di Sgarbi che da quando è sindaco di Salemi sembra non perdere occasione per presenziare in una trasmissione televisiva.

Le televisioni nazionali e locali sembra che se lo contendano … “gratuitamente” come ha voluto chiarire lo stesso Sgarbi.

Prima che diventasse Sindaco di Sgarbi sembrava che di lui non se ne parlasse quasi più, ed ecco che da Sindaco di Salemi e con le trovate pubblicitarie, che appaiono fine a se stesse, quasi ogni giorno si parla di Sgarbi mentre non si muove la macchina amministrativa di Salemi che rimane sempre con gli stessi problemi di sempre.

Segue al Link copiato qui sotto

http://www.osservatorio-sicilia.it/2009/4191/case-a-1-euro-a-salemi-sgarbi-come-berlusconi-e-la-semplificazione-della-democrazia-il-decisionismo/

Un altro LINK

Salemi:
SGARBI frena sulle case a un euro!
27 Ottobre 2008

E non poteva essere diversamente.

Persona carismastica che può piacere o no, Sgarbi è indiscutibilmente un cavallo di razza che fa audience.

E’ un po’ come Re Mida che faceva diventare oro quello che toccava; dove arriva lui si polarizza l’interesse dei media.

Segue in sottocommento

Ed . Commentatore certificato 17.04.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora un FUORI TEMA

Necessario e dovuto al fatto che DUE SEMPLICI domande (molto importanti) ad una CELEBRITA' MOLTI VOTI, non sono state mai PROPRIAMENTE risposte

La DETTA CELEBRITA' ha scelto di iniziare una CACCIA ALL'UOMO..incluse minacce personai ed ISTIGAZIONE a CRACCARE DATI PERSONALI

Il TIPO di domande poste verteva tra l'altro sulla legittimita' della RACCOLTA FIRME e compagnie che gestisce la MAILING LIST

Il Link venne fornito...

Ne' CALUNNIA (come sostiene il PICCHIATORE DEMOCRATICO e Librettista per ULTRAS da STADIO exidor..JE SFONNAMMO TI DISTRUGGO) ne' DIFFAMAZIONE

Come risposta ho letto MINACCE DI MORTE anche dal GENTILE MAX..che ovviamente dice che qualcuno vuole attaccrmi personalmente..e **GRAZIANO** stranamente si unisce al CORO

Posto anche
*************
ED: per la miseria! Hai attaccato anche MAX stanotte e non ti sei limitato alla sua persona, ma addirittura hai tirato in ballo i figli.

Io credo che tu non centri proprio nulla con il pensiero di Grillo, sai?
Datti una calmata ed impara ad insultare le persone in orari in cui possano riponderti a tono.
La rete non ha orari?
Questo blog, per il momento, è in Italia.

*******

Bugie le tue e lettura TUA del mio intervento ed il contesto in cui e' stato scritto, IMPRENDITRICE

Ne' tu' ne nessun altro del tuo GRUPPO ESCLUSIVO (che io definisco RACKET) ha l'esclusiva sul PENSIERO di GRILLO..io leggo ed indago i FATTI

Il GURU GRILLO tientelo per te..FACILE DA ATTACCARE come spesso succede dal TUO GRUPPO...qui a lavorare a TEMPI PIENO..e NON lo puoi contestare

E la RETE non ha orari..e cio' che scrivi al RIGUARDO implica che POSSIEDI QUALCOSA...??

E termino..se non sai fare ricerche in WHOIS..mai saprai NULLA della complessa struttura della domiciliazione delle Pagine Web..che va ben oltre la tua visione CHIUSA in una scatola di SCARPE

Hai bisogno di istruzioni in ambiente e commerce o Network Marketing e simili..

Il Blog a TEMA e' estraneo a te

Ed . Commentatore certificato 17.04.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E chi dice che il referendum non raggiungerà il quorum se non accorpato? Se gli italiani ci tengono a cambiare la legge elettorale, basta andare a votare! Nessuno lo vieta.

Volatile pn 17.04.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono allucinato! Il referendum ci farà diventare uno stato bipartitico (con vertici blindati)... quanto è difficile per i dirigenti pompare un po' di merda in televisione per due mesi e convincere il 70% degli italiani a votare "SI"? E' molto difficile? E sta in questo la democrazia? Nel fare pubblicità in televisione per ottenere un bipartitismo? Quando ci saranno solo pd e pdl che senso avrà votare? Beppe Grillo ha fatto la scelta sbagliata al tempo in cui invitava la gente a non votare, mentre doveva invitarla a votare i partiti piccoli, e sta sbagliando adesso che ha imbarcato la via della legittimità dei questo maledetto referendum

Marco Poletto 17.04.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Marco Fabbri: quello che dici ha una sua ragione.

Ma io ho sentito un servizio, nel quale veniva chiesto a molti: "voi siete disposti a spendere il 20% in più, per avere abitazioni sicure a livello sismico?".
La MAGGIORANZA HA DETTO DI NO.

E allora, come si fa a fare le cose per bene, se dalla base arrivano segnali come questi?

Quando si ha a che fare con l'ignoranza, l'egoismo, il tornaconto personale, che poi diventa improvvisamente nazionale,, quando quello che hai fatto ti si è rivolto contro, hai voglia a dare regole.

Meg 2 Commentatore certificato 17.04.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno puo' delucidarmi su quanti milioni sono stati stanziati a suo tempo per l'alluvione nel polesine ?

sergio p., TORINO Commentatore certificato 17.04.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Odio l’ipocrisia.Oggi in questo articolo sarò volgare, se non vi va andatevene.
Sento dire che in questa emergenza terremoto siamo stati bravi. Non è vero, vaffanculo, eravamo stati bravi se non crollavano le case. Prova a far scappare tutti i buoi dalla stalla e poi vai a farti dire bravo dal contadino perchè ne hai recuperati la metà! Ho sentito la parola “omicidio” per il caso di Eluana, non l’ho sentita per il terremoto in Abruzzo. Le indagini sono in corso ma sembra chiaro a tutti ormai, tra intercettazioni, vigili del fuoco sul posto e altro che speculazioni, corruzione siano la causa principale di molti crolli e molti morti. VOGLIO sentire i politici dire che i responsabili sono assassini, VOGLIO sentire il Papa e i suoi cardinali dire la stessa cosa, VOGLIO che il governo si mobiliti e cerchi di fare un decreto in tre giorni per approvare nuove norme sull’edilizia. Aprite gli occhi italiani ubriachi di false notizie, nel 2009 terremoti così piccoli fanno danni solo nel terzo mondo. Se fai una casa o un ospedale e ci metti meno cemento o meno ferro, cosa credi che succeda in caso di terremoto? E chi credi che ci sia dentro le case se non esseri umani? E’ omicidio! Vaffanculo! Voglio sentire qualcuno dirlo, no, caro presidente della repubblica non siamo tutti responsabili! IO NO!! Voglio sentirti tuonare da presidente: “Qui qualcuno ha fatto il furbo e adesso gli facciamo un mazzo così!”. Ma noi siamo italiani, manderemo un eurino con l’sms e tutto passa, tutto si dimentica, nessuno finirà in galera. Tutto il mondo cerca denaro per la crisi mondiale, noi abbiamo avuto anche il terremoto ma per carità, risparmiare 400 milioni di euro facendo le elezioni in un unico giorno era stupido? Pensate un po’ cari italiani, se tutti noi donassimo un euro con gli sms al massimo arriviamo a 56 milioni e loro ne buttano 400… e il presidente della camera dice:”Che peccato….”. E chi risulta l’unico punito al momento? Il vignettista Vauro… Ma andate tutti affanculo.

Marco Fabbri 17.04.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Come dice l'on. Cetto Laqualunque: "Entrate in politica prima che la politica entri in voi".
Questo lo aggiungo io: Perchè quando lo fà è molto doloroso per noi. ITALIANI!!!!!!!!!!!!!!!!

donato fioretti 17.04.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo STATO siamo Noi!E qui a Sfottere chi?Siamo tutti su un Blog di PASQUALI, TUTTI!

Luciano B., Verona Commentatore certificato 17.04.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Sempre tenendo fermo che tra i partiti o le coalizioni presenti, non c'è alternativa a quella che governa e quella che governava (la matematica non è una opinione!!!), io dico che, a parte mastella e pochi altri della sua genìa, che fanno politica solo per interesse personale, in quel governo non c'era nessuno paragonabile al nano mafioso della P2, nessuno al razzista ladrone Bossi, nessuno al fascista in incognita Fini, nessuno alla mediocre pletora di servi del nano; Bondi, Schifani, Cicchitto, Quagliarella, Capezzone, Vito e decine di altri. Non c'è paragone, convincetevene!! Saluti

ivan IV Commentatore certificato 17.04.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Porca Putt:I Straricchi Non Pagano ,un'Addiction -Tax , Torniamo come al Solito ad Essere lo Stato, Scusate Ho Sbagliato! La Merda D'Europa buttando a Putt. Milioni di Euro, mentre si potevano impiegare per L'Abruzzo, per La Sua gente che è la in Provvisorietà completa,e non parlano, perchè sono gente fiera, ma sanno tutto! SAnno che il Cumulo di Macerie lo siamo anche NOI,Inermi dinanzi ad un'altra Truffa! IO MI Chiamo PASQUALE!

Luciano B., Verona Commentatore certificato 17.04.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Scusandomi per il FUORI TEMA

Occorre accendere i RIFLETTORI su un CRIMINALE...VERO che in sottocommento, alla SMUTANDATO..sta nel pieno della sua PERFORMANCE da estremo CRIMINALE

**********************
Bravo cretinetti.
Ti hanno diminuito lo stipendio dopo le cazzate che scrivi?

Certo che devi essere orgoglioso di essere cosi' tanto "rispettato" nel blog!!

Tradotto in semplice italiano:

LA VUOI CAPIRE O NO CHE STAI SUL CAZZO A TUTTI!??
**********

O sei GRAZIANO o sei TUTTI

Il CRIMINALONE (e chi gli da' soldi e NICKS FASULLI..dal Cheshire e' una zona in Inghilterra POVERA e localita' del Server e MILLE conti email..

In Inghilterra...dove la CIVILTA' (per le truffe e truffatori) non prevede GALERA per il GROSSO CRIMINE..eh si' Elisabetta...sono in molti da te..troppi direi..e soldi NOSTRI..nel tuo Network Offshore Globale..Antigua Inclusa

Il CRIMINALONE posto' alcune sere fa un ORDINE DI CACCIA all'UOMO, il MNGANELLATORE alla Macelleria Messicana

Caccia all'uomo, ed INSTIGO' **qualcuno** a CRACCARE per risalire ai dati personali miei

Ovvio che detto APPELLO e' stato inviato a chi di dovere..non precisamente in Italia


Non aggiungo molto, ma e' probabile che questo CRIMINALONE digiti da una connessione in ambienti **periferia deviata** del mondo militare

Ne abbiamo a VAGONI di queste situazioni da noi..ed e' probabile che qualche SOLDATINA in Italia..abbia aperto un qualcosa che non avrebbe docuto aprire..ad un CRIMINALONE...

Il CRIMINALONE ama mascherarsi dietro a situazioni del genere...che ahime', anche se non pubblicate..esistono..sopratutto in ambienti dove i mariti sono alla GUERRA VERA..

Nel loro paese di origine, temono MOLTI RAMBO, per dirla nuda e cruda..reduci da una ESPERIENZA frode...in stati emozionali non del tutto dei migliori...in Italia..O'SOle..O'Mare..ed il Bel Paese, anche per famiglia...e chi se ne torna a casa dalla TANTO DIFFAMATA ITALIETTA...??

Non certo i pensionati ed i finti turisti

Ed . Commentatore certificato 17.04.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Lega ladrona, l' Italia non perdona!!!

ivan IV Commentatore certificato 17.04.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

I tanti Boss(OL)i del Padano..

ICTUS..la vicenda umana certo che fu' dura, per l'Uomo..ed allora **sembrava** che non fosse un PIAZZISTA e CABARETTISTA

Recitava da persuasore aperto..nemmeno occulto

Il Potere della PAROLA...l'Ethos, Pathos e Logos

Il Caro Aristotele..Sulla Retorica..solo che il PIAZZISTA usa solo il LOGOS..e lo mercifica in SLOGANS..e persuade la gente a forza di SLOGANS che chiama RIPETUTAMENTE **Informazione**

Brutta NOTIZIA nel Padano Mondo
***********
Obama:
Nessuna imputazione contro Cia per interrogatori duri
Ieri - 21.26

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha detto oggi che i funzionari della Cia non saranno perseguiti per avere usato il cosiddetto "waterboarding" e altri metodi di interrogatorio duro contro presunti terroristi, durante l'amministrazione Bush.

Forum: Barack Obama

Obama, che appena entrato in carica ha ordinato di interrompere tali tecniche di interrogatorio, criticate a livello internazionale, ha detto in un comunicato:

"
E nostra intenzione assicurare a coloro che hanno svolto il loro dovere in buona fede e secondo l'avviso legale del dipartimento della Giustizia che non saranno soggetti a processo
".

La Blogosfera al riguardo, esprime giudizi piuttosto in contrasto l'uno conl'altro

Sul Banco degli Imputati, molti sostengono, non ci sono gli ESECUTORI ma chi ha fornito le FROTTOLE legali per giustificare questo ed altro

ABU OMAR..si leggera' (stampa estera probabilmente) come il ruolo dell'Ingegnere del Suono E Guardasigilli..verra' letto dal mondo della Giustizia..lui OPPOSE il processo ad un drappello di MINE VAGANTI e KILLERS senza scrupoli

Obama TIENE APERTA la finestra sul CASO,,non OMERTA

Da noi si OMERTA TUTTO...ABU OMAR... NIGERGATE...ad esempio

(NIGERGATE)..la posta in gioco e' ALTA..crimini di guerra e siamo firmatari con L'Aia (Dini a Roma..anni fa)

Buona Interpretazione

Ed . Commentatore certificato 17.04.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Stefano D'Orazio ha lasciato i POOH.dopo 38 anni finalmente potrà dedicarsi allo studio del suo strumento musicale preferito...la batteria. andrà a lezione da Ringo Starr.

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 17.04.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, grazie al link trovato qui sul sito di Beppe Grillo finalmente so come verranno bruciati 460 milioni di Euro. Ma lo sapete che vi dico, la legge mi piace più di quella attuale. Si risolvono alcune lacune della legge attuale e promette di cacciare molte (zecche) persone dal parlamento. mi piace soprattutto il 3 punto dove non è più permessa la candidatura multipla. Io andrò a votare, anche perchè sono molto tirchio e il pensiero di spendere 460 milioni inutilmente mi brucia. Andrò a votare e spero lo facciano in molti. Grazie

davide mazza 17.04.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EEEEEEEEEEEEEEEEEDDDDDDDD!!!!!

ED!

MI FAI SAPERE QUANDO E' IL TUO COMPLEANNO?

VOGLIO REGALARTI UN SACCHETTO DI ASTERISCHI!!!!

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 17.04.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

La politica del nostro premier è molto simile a quella del suo caro amico Bush, uomo di destra e grande fautore delle politiche del terrore e delle guerre.
Le guerre, le catastrofi naturali, il terrorismo sono alla base di alcune politiche che tendono a strumentalizzare la paura.
E quando non si presenta una catastrofe naturale, si simula un pericolo terroristico, per dar vita ad una guerra.
Combattere e vincere le guerre, come ai tempi dei nostri grandi predecessori e conquistatori, dà forza e lustro alla nazione, ma crea anche distruzione che in seguito si trasforma in ricostruzione e, quindi, rinascita, ricrescita.
Il nostro premier, in questo è molto fortunato, durante i suoi governi le catastrofi si succedono con un tempismo perfetto, quasi divino.
Che sia veramente unto dal Signore?
Da quando è al governo, appena un anno, abbiamo avuto l'inverno più lungo che si possa ricordare, l'inondazione del Tevere, il terremoto in Abruzzo, e chissà ancora cosa potrà regalarci la sua presenza inquietante.
Lo so sono eventi naturali, ma mi domando, in quanti di questi eventi naturali si cela la manina dell'uomo?

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La morale è una sola per stare tutti bene al mondo dobbiamo peggiorare tutti il nostro tenore di vita, tanti moralismi e poi tutti sanno che se noi mangiamo abbiamo la macchina la casa e altre mille cose molte totalmente inutili è solo perchè da altri parti del mondo muoino di fame.
E ora che c'è la crisi tutti urlano, di riprenderci di uscire dalla crisi, invece di essere contenti che finalmente c'è la possibilità di rimettere le cose in paro ......ne avessi sentito uno che dicesse rinuciamo a qualcosa e facciamo stare meglio gli altri.

Tutti ipocriti.....appena ci tolgono qualcosa allora non esiste più niente il consumismo e l'egoismo rendo gli uomini cechi.
Ma non dovrebbero essere delle idee comuniste?

Massimo Vita () Commentatore certificato 17.04.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

E’ stato definito un biennio di recessione quello che l’Italia vivrà fino alle soglie del 2010. Secondo Confindustria, il Pil diminuirà dello 0,5% quest'anno e dell'1,3% nel 2009. La ripresa comincerà a farsi vedere solo alla fine dell'anno prossimo segnando poi nel 2010 un +0,7 per cento e ciò che sarà maggiormente colpito sarà il mercato del lavoro.

Per la prima volta dal 1994, nel 2009, la variazione annua dei posti di lavoro sarà negativa dell'1,4% e ciò inciderà sul reddito e i consumi delle famiglie. Un parziale recupero è atteso nel 2010 (+0,8%), soprattutto nella seconda metà dell'anno. Un parziale rientro sarà previsto, sempre solo nel 2010, anche per quanto riguarda l’indebitamento. Nel 2009, nel frattempo, l'indebitamento netto sarà pari al 3,3% del Prodotto interno lordo dopo il 2,6% del 2008.

Ma non finisce qui perché il Centro studi di Confindustria rilancia l'allarme credit crunch: nell'ottobre 2008 l'ammontare erogato resta in aumento, ma ha rallentato all'8,4% annuo, oltre sei punti di crescita in meno. E la situazione è destinata a peggiorare nel 2009. Il che non fa prevedere nulla di buono perché sarebbero a rischio non solo gli investimenti nelle imprese ma la sopravvivenza stessa delle imprese. La condizione di recessione non è però il solo evento italiano.

Anche la Germania soffre: è in recessione dal secondo trimestre del 2008 e si prepara ad affrontare due anni di crescita negativa. Ad annunciarlo è l'istituto di ricerca economica Ifo. Il biennio della recessione, nel 2009 crescita negativa con Pil a -2,2%, nel 2010 Pil a -0,2%. Inflazione in calo, si passera' da +2,6% del 2008 a +0,9% nel 2009 e +1,4% nel 2010. La disoccupazione salira' dal 7,5% del 2008 al 9,2% del 2010.

Autore:
Marianna Quatraro

Continuo: Il nostro sato ci vuole veder morire di fame, tanto loro se ne fregano di tutti noi, hanno tanti di quei soldi che campano per i prossi 100 anni senza profitti. Votiamo per un Italia nuova.

Tommaso Ferrara, Battipaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

“Vedo ormai in pericolo ogni forma di dissenso dal Potere”
Luigi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI TEMA
*************

Acque tempestose in un pomeriggio pre fine-settimana, dove si attivano tutti i PORTABORSE MILLE NICKS e scrittori di PIZZINI (alcuni MULTI TASK e cio'..varie finestre aperte nel browser ed un copione da seguire..un post ed applausi..UN SOLO OPERATORE..il SUPER TROLL...se la canta e se la suona da INDIPENDENTE..Bravo...!!!!)

********
Riposto un intervento del PEGGIORE commentatore di tutta la Blogosfera, assieme al suo GRUPPO MARKETING..tra i quali..una commentatrice che lo definisce...***IMMENSO***...e ripeto...

***IMMENSO***

Beppe...ripulire il Blog e TEST ANTI-DOPING assieme a FEDINE PENALI dei commentatori e di chi li PAGA...!!!!

Rullo di tamburi per il BURINO RE, onesto come GASPARRI
**********************
Romolo Meniconi (er vichingo), ROMA che POSTA (lo straccivendolo) alle 20.12 del 15 Apile, 2009

Un figlio illegittino di Ciarrapico...??

Molto e molto probabile...e chierichetto...!!!!
******************************

NUN TENCAZZA' GRILLO NUN TE DEVI DANCAZZA' CHE TE FA PURE MALE ASALUTE....

QUELLO, MAGGIORDANO O COME CAZZO SE CHIAMA LUI..QUELL'ARTICOLO L'HA FATTO SOLO PE SPIGNETTE A FA' QURCOSA PURE PER L'ARTRI...

N'AVORTA TANTO....

..."Valuterò se sporgere querela contro il padrone e il servo del quotidiano. Il ricavato sarà destinato ai terremotati in Abruzzo.....

TEL'HANNO CHIESTO TUTTI NER BLOG DE FA STA COSA.....

E TU MANCO PER'CAZZO CHE L'HAI ASCORTATI....

TE CE VOLEVA PROPRIO L'ARTICOLO DE MAGGIORDANO ALLORA?!

COME DISCI?

DE NUN ROMPE PIU' LI COJONI CHE E' DA MO' CHE HAI GIA' BELLECHE CAMBIATO DISCORSO....?!

E VA BE' VA...L'ASSAMO PERDE PURE STA' VORTA VA.....

PSOS...MO PERO' VEDI DE CHIUDE QUER CAZZO DE SITO CHE ORMAI V'HANNO SGAMATO TUTTI!!

LI MORTACCI DEI $ORDI E DE CHI L'HANVENTATI!!!

*********

Un grande commentatore per la TIFOSERIA..dell'omni-presente NANO-SYSTEM (tm) in camouflage

SEI onesto COME IL nano...!!

Posta piu' spesso..mi raccomando

Ed . Commentatore certificato 17.04.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonagiorno
Accadute molte cose, normalmente le solite.
Solitamente un terremoto ha fatto irruzione nelle nostre case e ci ha ricordato dell'impotenza nei confronti dell'Universo dei Multiversi.
Nel contempo, passata la grossa buriana tremebonda, passerelle di ominidi riprendono in mano le redini per ricordarci che siamo più della tempesta...(uh uh uh!)
Ma lo si dovrebbe chiedere ai terremotati se è la tempesta o siamo noi i più forti...Bah! Mi sembrano sempre le solitre facce e le solite storie...
mi verrebbe da dire...Niente di nuovo dal terremoto occidentale...mah!

Un referendum...
Ancora?...Ai tempi d'internet sa d'anacronismo il referendum. Sembra roba da Pannella, ve lo ricordate l'attuale monumento della politica italiana? ecco il referendum, volente o nolente, lo associo a lui, padre e killer del "suo" (ex nostro) strumento.
Invece i burattini che giocano attorno ai "moderni" quesiti refrendari, assomigliano a quelli napoletani con pulcinella, la morte, il diavolo, la bella, il mariuolo, il bravo ragazzo e tante mazzate col manganello...che alla fine ci sono gli applausi del pubblico che, per quella mezza cagata, paga pure fior di quattrini... italiani brava gente...si sa...mah, che pubblico sgangherato che siamo no?

Altro di nuovo?...A si...ci hanno smarronato i maroni colla crisi (a parte chi non ce la fa ad arrivare a fine mese...che loro la crisi ce l'hanno ancora addosso...e non solo...mi sembra...) e ora pare che tutto vada per il meglio.
Una toccata di culo all'ultimo G20, una palpata di minchia e di tetta al G7, un'ammucchiata al prossimo G6 e ci troveremo, noi, col culo completamente scarnato ed arrivato all'osso,
loro più beati e grassi di prima...
Eh si! E' bello e facile fare i froci col culo altrui.
In questo sport noi italiani siamo i mejo fighi der bigonzo, non c'è che dire...

buonasera al blog e al resto d'Italia...ma che noia ma però! Se non fosse che tanta gente sta alla fame, sti politici nostrani (ma anche quelli esteri nèh!) so noiosi

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come andiamo avanti in Italia?Ma sono dei veri BASTARDI questi del governo.Come fanno a spendere 460milioni di € con le problematiche che ci sono nel nostro paese, con questa crisi si rischierà solo di creare problemi ai lavoratori e chi non ha un lavoro se lo deve solo sognare?L'Italia non è democratica e non so perchè facciamo parte dell Comunità Europea, uno stato di merda come il nostro, che ha solo debiti verso gli altri stati... sono bravi ad insaccarseli e non usarli per il paese. Purtroppo gli stronzi non sono loro, ma chi sa le verità e tace per farle conoscere agli altri.

Tommaso Ferrara, Battipaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

I soldi per l'abbruzzo ci sono e stanno cominciando ad utilizzarli... Berlusconi, questa volta ha mantenuto la parola, incredibile ma vero:
http://www.youtube.com/watch?v=dqLF4oYgzJ8

Profeta Dell'infinito ed infinitesimo (raramente erro), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

@ Graziano di Montecatini.
(Ma le cure non ti fanno bene?)

Io non credo che tu sia il mutanda, hai uno stile diverso dal suo (lui, almeno, aveva stile).
Tu sei sicuramente un politico, lo si capisce dal fatto che sei sempre qui, quindi godi di un mantenimento perenne, per cui non hai bisogno di lavorare per mantenerti, c'è chi lo fa per te.
Da quale parte della politica stai si capisce benissimo: non ti lamenti della politica attuale, ma la difendi.
Quale sia il tuo fine ed il motivo della tua presenza nel blog è chiaro a tutti: devi seminare zizzania, creare fazioni, insinuare dubbi, denigrare chi ti ospita.
Ma una cosa non capisco: tu sei veramente convinto di ciò che dici? Sei orgoglioso del tuo sporco lavoro? Io me ne vergognerei.
Nella vita ho imparato che le uniche certezze sono quelle che noi abbiamo assunto col tempo, con l'esperienza.
Tu che esperienza porti nel tuo bagaglio?
Quella di un ventisettenne "ancora" studente universitario?
E con quali argomenti vorresti convincere gente con esperienza e con un certo bagaglio culturale alle spalle?
Denunciando qualcuno come hai fatto con Sodano?
Sai come li chiamo quelli come te?
Vermi parassiti della società.
E con ciò ti ho restituito tutte le "carinerie" che mi hai rivolto ripetutamente e da tempo.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI TEMA

Per offuscare e sabotare i TEMI che Grillo pubblica, si creano CELEBRITA'..( Ed...chi e'??)..

Una tecnica RANCIDA..vecchia come il GOBBO

Una tecnica di IMPORTAZIONE

IL PROMOTORE e NOTO GUAPPO latitante (lui scrive che DA' CALCI IN BOCCA..alla Black Bloc e manganellatori a Genova..qualche anno fa..Bravo RINO...!!!)

Sono TEMI non per illetterati come, e ripeto, il **calci in bocca RINO** e sua partecipazione foraggiata dal TORRONIFICIO del Principato Medioevale dello Splendido Clemente e Consorte

Al TINAZZI..vennero poste due domande molto semplici e lineari a cui non rispose

Del gruppo di MARKETING del TINAZZI, fa parte un emigrato e CELEBRITA' che contesto' DA PICCIOTTO VIOLENTO alla DUISBURG..la mia scoperta, in siti pubblici..della TRUFFA (e TRUFFATORE) del

BEPPEGRILLO.TV

La detta CELEBRITA' pose ***troppa*** enfasi nella difesa di un TRUFFATORE (o CYBER SQUATTER)

CYBER SQUATTER

Una tecnica usata dal mondo dell'estorsione criminale..consiste nel REGISTRARE (anche fornendo dati FALSI) il nome di una pagina o blog di una personalita' molto nota..con una stringhina leggermente diversa

Diciamo

l'URL del Blog di Beppe Grillo e'

http://www.beppegrillo.it

con un dollaro e 99 centesimi all'anno..un CRIMINALE registra lo stesso URL, con una leggera modifica alla stringhina..(.com..org...fr.etc etc..ora dette stringhine SONO LIBERAL...)

Ottiene, il CRIMINALE..il beneficio di visite al proprio SITO TRUFFA..e via discorrendo

Alla CELEBRITA'..educati alla Rete..tu non PUOI e nessuno puo' MODELLARE la Rete a suo uso e consumo o lo PUO' FARE secondo i DIKTAT ed EDITTI tipici del mondo vasto del NANO-SYSTEM (tm)..ma VIOLA REGOLE del buon senso, dell'onesta' e della stessa natura delle RETE che e' (da sempre) INCLUSIVA..e non PER GRUPPUSCOLI che si pompano a vicenda (vedasi VOTI)

Beppe, in questo contesto, e' il GIUDICE UNICO e SUPREMO

E finiamola con le MINACCE MAFIOSE

Ed . Commentatore certificato 17.04.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La chiesa cattolica italiana

http://www.youtube.com/watch?v=EwopeyocDxQ&feature=related

Beppe Fenoglio Commentatore certificato 17.04.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

secondo me è stato perso un treno dal movimento che ruota attorna al blog e tutte le altre componenti di opposizione civile: in autunno noi universitari abbiamo fatto un bel casino, ci siamo ripetuti poche settimane fa anche, ma secondo me quella era una scintilla che nè il mondo del lavoro nè l'elite intellettuale ha saputo mettercisi in mezzo e divampare!

Per fortuna un certo sentimento tra gli ambienti universitari non è scemato e la crisi ora fa vedere i suoi effetti reali sull'economia di tutti i giorni! Chissà...speriamo che nel prossimo futuro certi treni non il popolo italiano non se li faccia scappare tanto facilmente

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Dal Tg2: "L'Italia è ai primi posti nel settore dell'industria bellica: aerei, elicotteri e armi garantiscono migliaia di posti di lavoro. Tra poco, a Tg2 costume e società"

Non ho capito. I posti di lavoro che crea questo settore sarebbero riferiti alla produzione o all'utilizzo di quegli strumenti?
Ce ne facciamo anche vanto. A Tg2, costume e società.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 17.04.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh, eh, eh......Graz.....

Lo sapevo che eri tu.........vecchio ultrafesso dalla mutanda blu........

In realtà ti trovo un po troppo dimesso col nuovo nick, non sta bene il trasformismo...........
oooooppppssss dimenticavo che vieni dalla scuola di Capezzone......scusa, non dirò più che non sta bene il trasformismo.....

Fa niente......anche se minimalista la tua fexitudine si staglia ancora cristallina nell'Universo....

maurizio spina Commentatore certificato 17.04.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Il vero scandalo è che nessuno si è scanalizzato, neanche gli abruzzesi che hanno appreso la notizia direttamente dalla bocca di Colui...

Fabio Dioguardi 17.04.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

FURTO DI DEMOCRAZIA
Leggendo tra le righe da varie parti si può notare come questo spudorato modo di mettere il bavaglio al pronunciamento popolare non sia prerogativa italiana.
Chi ha mai sentito discussioni sui media tradizionali in merito al Trattato di Lisbona?
L'Irlanda,la nazione nella quale si E'TENUTO IL REFERENDUM per l'accettazione o meno del trattato,si è espressa per la NON accettazione.Nonostante ciò l'Unione europea vuole imporre un'altra votazione e poi ne imporrà un'altra ancora fino a quando non la asservirà.
Qui in Italia c'è un obbligo di legge affinchè il referendum venga indetto entro date prestabilite.
Ah,sì,lo so le leggi non c'entrano piu' nulla.


Noi perdiamo tempo con le vecchie leggi ed intanto ci massacrano.
Capo Mohawk

Alina F., Varese Commentatore certificato 17.04.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento

http://miskappa.blogspot.com/

Prego vivamente tutti di visitare il blog di Anna Pacifica Colasacco,abruzzese.Troverete la sua intervista telefonica anche sul sito di Sabina Guzzanti.....

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo Post, Maurizio Pallante.
Ritornare alle caverne, occupare le case sfitte invece di costruirne di nuove, si stava meglio quando si stava peggio, una volta quà era tutta campagna, mangiatevi la spazzatura, niente macchine ma cavalli, la terra è bassa ma se ANDATE a zappare ce nè per tutti, e via dicendo.

Aldo Piacci (coe & renza), Roma Commentatore certificato 17.04.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

scusami BEPPE ma non sono 1 miliardo di vecchie LIRE CHE LA LEGA DOVREBBE RSTITUIRE,ma circa MILLEMILIARDI di LIRE.Ma a parte gli spiccioli,volevo comunicare che sono stufo di pagare e ancora pagare.ho deciso che non sarò + buono con le popolazioni che hanno subito qualsiasi disastro.non hanno colpa alcuna gli AQUILANI,azi a tutti loro invio il più sentito abbraccio sia x le perdite subite e sia per la loro tenacia e forza di ricomiciare da zero.io mi riferisco a quei farabutti,per non dire di peggio,che sono a scaldare le poltrone del potere,che infischiandosene dei mali altrui,sbaffano con i loro cugini falsi im(prendi)tori,lasciando dietro di se una carneficina di morti ammazzati,anche annuciati,visto le documentazioni redatte e certificate nel lontano 1999.la giustificazione che ci danno è sempre la stessa,la colpa è di chi ha governato prima degli ultimi e così via a scalare negli anni passati.al termine di chi avrà torto o ragione,pagherà ancora e sempre "Pantalone",colui il quale non ha diritto di scelta,perchè la scelta o meglio preferenza ti viene negata già dal voto,o sbaglio.Aggiungo che gli stessi politici non si sono autotassati es:mettere a disposizione almeno uno stipendio,dato che a loro non incide sul bilancio familiare,mentre il nostro a malapena ci serve per vivere,quando riusciamo a farcelo bastare.Termino la mia idignazione chiedendo agli AQUILANI di non farsi gabbare da questo indegno Governo che "MAL GOVERNA",e di ritornare in possesso del proprio TERRITORIO,fin troppo a mio parere martoriato,usurpato,ma sopratutto abbandonato a se stesso.Un plauso al Sindaco dell'AQUILA,per aver svolto al max delle sue possibilità e responsabilità il proprio lavoro,GRAZIE DI CUORE.

marcello catroppa 17.04.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi : per votare il centrosinistra..bisogna essere coglioni
bersani : ragazzi bamboccioni
bossi : fuori gli insegnanti terroni
etc...etc....

quali reazioni ? scioperi ...disordini...manifestazioni....nada de nada !!!

ordunque...siamo ormai così rincoglioniti da metabolizzare allegramente le offese propinateci dai pappo-politici?

continuerò a rimarcare un mio radicato concetto :

se non tirate fuori l'orgoglio...la fierezza...di esistere.....rimarrete sempre dei burattini ad uso e consumo di chi "ha capito come si vive"...

i pappopolitici (tutti)...vivono nel lusso...sistemano figli e parenti....si assicurano pensioni e gruzzolo..di tutto rispetto....

e voi ?

quattro lagne sui blog....felici di aver vissuto un momento di virtuale protagonismo.....

io a bossi ...la frase sugli insegnanti terroni gliela avrei fatta sanguinare dal culo se fossi stato un sindacalista ......

la politica va a rotoli ?...no ragazzi...è la nostra dignità che è in via d'estinzione......


Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 17.04.09 12:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La satira macabra e offensiva di Vauro va bene.

Il mio umorismo, NO!..................

Graz G., Mutande Catini.....

--------------------------------------------------

Ragazzi.....me l'ero persa questa..........


Ribadisco.......arrendiamoci tutti!!!!!!!!

Questo è di un altro Pianeta.......

Chapeau......è inarrivabile.......

Graz.....ti prego siamo sconfitti.....abbi almeno pietà di noiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!

maurizio spina Commentatore certificato 17.04.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luciana di Sassari posta alle 12.18
**************

Estraggo quello che io considero il CUORE del suo ottimo commento

Il Carrozzone della POLITICA Spa (una struttura totalmente parassitaria..ora PURO PIAZZISMO che, con la PRIVATIZZAZIONE dei Beni Culturali e Sovraintendenza ai MUsei, valore UNICO al Mondo...e ripeto..UNICO inmano ad un PANINARO e CEO (chief executive officer) area FAST FOOD ed OBESITA' PERMANENTE di Bolzano) non ama i NUMERI ed i riflettori ACCESI sulla CASSA di STATO..sotto la mira della PIRATERIA FINANZIARIA INTERNAZIONALE...dai tempi dell'Armistizio

*********
L`accisa non si calcola sul valore, come l`iva, ma sulle unità prodotte o vendute.

Per intenderci: ogni litro di benzina paga le sue accise.

Quali?

Alcune sono destinate al 1

1-finanziamento della guerra in Etiopia (1935),

2-per la crisi nel canale di Suez (1956),

3-per il disastro del Vajont (1963),

4-per l`alluvione di Firenze (1966)

così come per vari terremoti successivi e per il finanziamento delle missioni militari in Libano (1983,ma non ci siamo fatti mancare nemmeno l’accisa per il contratto degli autoferrotranvieri del 2004!

A questo si aggiunga la tassa sulla tassa;

infatti all'accisa viene aggiunta anche l'IVA (che paghiamo anche sul bene)!

Trattandosi di un'imposta indiretta, non è naturalmente distribuita in modo equanime sui redditi, ma tanto la maggior parte dei "redditi alti" mica la paga la benzina che mette nella "PROPRIA" auto blu!!!

Il mondo della stampa ed informazione AngloSassone (noi abbiamol'AngloMassone RIOTTA alla informazione finanziaria...ADESSO...!!!!) si esprimerebbe in termini VERI

It's the economy (or finance) STUPID...!!!

E' un appello rivolto ai salottieri in cachemire della putrida

Roma Capoccia...der monno infame..

Cantava un Buono..ora uno SCHELETRO del SHOW BUSINESS..assorbito da CUPOLE CENSORIALI

Ed . Commentatore certificato 17.04.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Umilio:
Santoro?SNIFFFFFFFF..non so..punta sul 17 nero..SNIIFFFF..dov'è quella troia della nuova velina???SNIFFFF..quella scema leghista si è fatta beccare quando qui ne abbiamo dei pallets di PURA FECOLA..SNIFFFF..

mark kaps Commentatore certificato 17.04.09 12:26| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco bravo!

Era ora che lo capissi!

Graz G., Mutande Catini


C'ha raggione!!!!!

Hai vinto!!!!!
Da quando non scrivi più le tue stronzate in MaccheroAlbion e cambiato il colore delle mutande mi hai spiazzato.....

maurizio spina Commentatore certificato 17.04.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

@Tinazzi, credo che sia ora di finirla con giochini inutili.

Tu di guerre sul blog ne avrai viste molte più di me, però quello che io ho notato continuamente è che quando c'è qualcuno che comincia a far casino, a disturbare, a insultare c'è sempre stato un gruppetto ben compatto pronto a fargli la guerra.....guarda caso, con l'asterisco si è cercato di farlo ragionare, "letterine" sul blog , cercare di mettersi in contatto (facciamo finta di credere che il contatto non esistesse dapprima).......chissà come mai??

Chissà come mai fa tanto casino perchè gli è stato "scippato" il nick quando molti di noi sono stati bannati e non hanno fatto tanto casino?

Certo chi attacca la Casal attacca Grillo dice qualcuno, e quindi, a me automaticamente viene il dubbio che l'asterisco non sia un coso ambulante sul blog ma sia messo con questa determinata funzione di disturbare e di allineare il pensiero del blog proprio dallo staf.

Grillo ha detto che i MU sono pieni d'infiltrati, credo che sarebbe ora che dia una controllatina a chi gestisce questo spazio, visto che gli infiltrati sono messi da loro.

Questo per noi è uno spazio d'informazione e di confronto sano per altri è una fonte di guadagno. E questo non dovremmo dimenticarlo.

Ps: Ripeto il mio concetto dell'altro giorno, Ed da solo non avrebbe combinatoto casino senza il supporto di molti altri. A fare copia incolla di links da internet lo facciamo tutti, a quale pro riportare i commenti di altri bloggers durante la notte sennò quello di far aumentare i numeri dei commenti e perchè no, scrivere cazzate così ci si incazza e si iniziano polemiche stupide e inutile sulle cazzate che lui(esso) dice?

E comunque sia.....la vita è fuori di qui ed è lì dove dobbiamo darci da fare.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 17.04.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il padrone d'Italia deve subire il ricatto dal padrone della Padania, allora dove è il regno del berluscone?
Soptattutto povera Italia in che mano sei ridotta per volere della maggioranza del tuo popolo meschino.

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.09 12:21| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ITALIANI PARTE CIVILE CONTRO LA STRAGE DELL'AQUILA E CONTRO LO STATO DI DEPREDAZIONE DELL'ITALIA.

VERONICA S. Commentatore certificato 17.04.09 12:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


LA SPERANZA E’ L’ULTIMA A MORIRE…
MA E’ LA PRIMA A PRENDERTI PER IL CULO.

Dedicato a noi
che ancora vogliamo a tutti i costi credere che questo sia un blog libero e pulito.

TAI

aluette aluette Commentatore certificato 17.04.09 12:19| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TV: FEDE, SANTORO? PRIMA FACEVA INCHIESTE ORA SPROLOQUIA

LE SUE TRASMISSIONI SONO A SENSO UNICO


chiunque al mondo potrebbe criticare Santoro,
ma umilio fido nò!
trasmissione a senso unico?
ma proprio sto deficente di uno pseudo giornalista viene a parlare di sensi unici!
direttore di quella specie di comica che sto cretino continua imperterrito a chiamare TG?
si deve essere giocato gli ultimi neuroni in qualche casinò!

FEDE, MA "FACCI" IL PIACERE DI ANDARE AFFANCULIZZARTI SUL SATELLITE, STRONZO!!!!!

E DENUNCIAMI PURE, TESTA DI CAZZO!
TANTO UNA PIU', UNA MENO....

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Ieri a ANNOZERO si è parlato tanto della tragedia che ha particolarmente colpito gli studenti specie nel crollo della loro "CASA".
Abbiamo tutti visto e sentito la dignitosa disperazione dei superstiti e dei parenti di è morto nel crollo di quella struttura d'argilla.
MA PERCHE' IL PUR BRAVO E SEMPRE ATTENTO MICHELE SANTORO NON HA PARLATO DI QUESTO?

http://quotidianonet.ilsole24ore.com/2009/04/14/164850-intatta_nuova_casa_dello_studente.shtml

Perche' non ne parla Beppe, Marco Travaglio, Di Pietro e tutti i PALADINI della LIBERTA' DI INFORMAZIONE?
Perchè si andrebbe a scoprire un ALTARINO che è meglio non scoprire?
CHI AVEVA DECISO CHE QUELLA STRUTTURA ERA "INUTILE" DOPO AVERLA FORTEMENTE VOLUTA?

Aldo Piacci (coe & renza), Roma Commentatore certificato 17.04.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Come prima cosa, grazie Beppe per aver inserito il link da dove visionare i quesiti del referendum. Ho provveduto a farlo girare ad amici e conoscenti.
Come seconda cosa, invece, in merito al "no" schifato della Marcegallia sulla tassazione dei redditi alti, sapete che nel carnet di interventi che il governo sta studiando per raccogliere le risorse da destinare alla ricostruzione delle zone colpite dal terremoto in Abruzzo c'è quello di fare ricorso ad un aumento dell'accisa sulla benzina? Oltre al 5 per mille proposto dal ministro dell'Economia, Giulio TremoRti...
L`accisa non si calcola sul valore, come l`iva, ma sulle unità prodotte o vendute.
Per intenderci: ogni litro di benzina paga le sue accise. Quali? Alcune sono destinate al finanziamento della guerra in Etiopia (1935), per la crisi nel canale di Suez (1956), per il disastro del Vajont (1963), per l`alluvione di Firenze (1966) così come per vari terremoti successivi e per il finanziamento delle missioni militari in Libano (1983), ma non ci siamo fatti mancare nemmeno l’accisa per il contratto degli autoferrotranvieri del 2004! A questo si aggiunga la tassa sulla tassa; infatti all'accisa viene aggiunta anche l'IVA (che paghiamo anche sul bene)!
Trattandosi di un'imposta indiretta, non è naturalmente distribuita in modo equanime sui redditi, ma tanto la maggior parte dei "redditi alti" mica la paga la benzina che mette nella "PROPRIA" auto blu!!!
Quanto al 5 per mille, che generosamente vogliono farci destinare, sapete che già nell'otto per mille è compresa una quota che finice nelle casse della protezione civile?
Ma i "redditi alti" italiani QUANDO KZZ LO PAGANO L'OTTO PER MILLE??????

Luciana ., Sassari Commentatore certificato 17.04.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/economia/crisi-28/norma-consob/norma-consob.html

Anche Parlamento e Consob
nello schema "blinda-Mediaset"

....SENZA RITEGNO!!

Saluti a tutti

Nico

Nicola Campanella 17.04.09 12:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Maurizio,

lascia perdere!

Non occuparti di cose che non capisci!

Compra qualche dvd di Grillo e guardateli!

Cosi' ti rincoglionisci del tutto e non ne

parliamo piu!


----------Gr.az G., Mutande.catini --------------------------------------------------

Ragazzi....che dite?????

M'arrendo????

Direi de si.........arrendiamoci tutti và......la lotta è impari.....

maurizio spina Commentatore certificato 17.04.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse è meglio sapere che i nostri figli non saranno mai nonni, è anche per colpa nostra.

Onu: "Due gradi e mezzo in più
e si inverte ciclo degli alberi" (La Repubblica)

The Humanity is overated.

gennaro f. 17.04.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

VOLANTINO PER ACERRA

TEMA" TERMOCESS ACERRANO"

SVOLGIMENTO

Relazione sullo stato delle
conoscenze in tema di
ambiente e salute nelle
aree ad alto rischio in Italia

fonte Consiglio Nazionale Ricerche anno 2007

Un primo studio epidemiologico sulla mortalità nei comuni di Giugliano in Campania,
Qualiano e Villaricca, area in cui erano stati censiti 39 siti di smaltimento di rifiuti, la
maggior parte contenenti rifiuti pericolosi, aveva mostrato aumenti significativi della
mortalità per neoplasie polmonari, pleuriche, laringee, vescicali, epatiche, encefaliche, delle malattie circolatorie e del diabete.

segue

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Nelle province di Napoli e Caserta considerando le dichiarazioni al catasto dei rifiuti
(MUD), i dati dell’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente (ARPAC) e di Legambiente
Campania, erano stati censite circa 1200 discariche, in prevalenza illegali. Nel 2005, in
considerazione dello stato dell’ambiente e dei rischi per la salute, largamente temuti ma non conosciuti con precisione, e anche della situazione sociale assai critica in tutte le zone di discarica ed in particolare nel comune di Acerra, dove è in corso la costruzione del primo inceneritore della Campania, il Dipartimento della Protezione Civile incaricava un gruppo di istituzioni scientifiche (OMS, Istituto Superiore di Sanità, CNR) di supporto a Osservatorio Epidemiologico e ARPA Campania, per studiare meglio la situazione. Al fine di migliorare la conoscenza del legame tra inquinamento ambientale e salute, un gruppo di esperti di siti contaminati e sistemi informativi geografici (GIS), ha classificato la pericolosità dei siti secondo un sistema basato su dati riguardanti la tipologia e la dimensione di ciascuna discarica e dei rifiuti ivi conferiti.
Per i 226 siti più importanti per pericolosità sono stati considerati il territorio circostante entro il raggio di 1 km e la popolazione residente in questo cerchio, in modo da aggiungere una informazione sui potenziali soggetti esposti e trasformare così l’indicatore di pericolosità in indicatore di rischio. Questi dati specifici per ogni sito sono stati poi integrati a livello comunale per calcolare un indicatore di rischio comunale, che, suddiviso in 5 categorie di pericolosità, è stato poi correlato con i dati di mortalità e di prevalenza di malformazioni congenite nei nati.

segue

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a Rutelli, ora che genghi è risultato come si sapeva innocente, tu Rytelli, ex radicale, ex sinistra, ora cattolico e bigotto, amico di Casini che quanto te ne vai è sempre4 tardi, che hai da dire?
Barbara , la tua raccomandata moglie sia da destra che da sinistra, si fa per dire,non ha nulla da dire sulle tue idiozie?
Resta tutto in famiglia il magna magna?

cesare beccaria Commentatore certificato 17.04.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Le analisi dei dati hanno evidenziato eccessi statisticamente significativi di rischio di
malformazioni del sistema nervoso centrale e dell’apparato urinario, con incrementi
rispettivamente dell’8% e del 14% al crescere dell’indice di rischio da rifiuti, e un
incremento medio del 2% della mortalità generale in entrambi i sessi. Andamenti di rischio
crescente al crescere della pericolosità sono emersi per il complesso dei tumori (+1% in
entrambi i sessi), per il tumore del fegato (+8% negli uomini e +7% nelle donne), per il
tumore polmonare (+2%) e gastrico (+5%) negli uomini. Lo studio ha identificato un gruppo di 32 comuni a maggior rischio ambientale (8 in categoria V e 24 in categoria IV) la maggior parte dei quali con mortalità generale e per tumori elevata (27 risultano a maggior rischio di tumori negli uomini e nelle donne), localizzati tra le province di Casera e di Napoli, e inclusinei siti di bonifica “Litorale domizio flegreo e agro aversano”, “Litorale vesuviano” e alcuni della penisola sorrentina.

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

antiberlusconiani di tutto il mondo!!!!

UNITEVI

Facciamo proliferare on-Line e nelle tv del MONDO....un nuovo

SLOGAN!!!

OBAMA SORRY 4 BERLUSCONI!!

io aggiungerei

WORD SORRY 4 BERLUSCONI!!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 17.04.09 12:07| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto riguarda gli sperperi di TEMPO E DENARO a San Giuliano, forse sarebbe il caso di chiedere informazioni a MARIO MAUTONE.
Non era LUI l’ex provveditore alle Opere pubbliche di Campania e Molise?
E PERCHE' UN ANNO FA FU ADDIRITTURA PROMOSSO AL GABINETTO DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE?

Aldo Piacci (coe & renza), Roma Commentatore certificato 17.04.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

SONO LEGHISTA, e sono orgoglioso ke la Lega abbia difeso la democrazia, non è che quelli sbraitano tanto sono gli stessi delle notti bianche romane 8 miliardi di buco, che vive a Catania o Palermo in BANCAROTTA per MILIARDI di euro che qualcun'altro pagherà ? o ha rivotato i dirigenti campani che ci sono costati e ci costano non milioni, ma, miliardi di euro sprecati per sanità spazzatura, connivenze mafiose... KE PAESE DI M....

eluberto eluberto 17.04.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il quorum per i referendum che riguardano norme di leggi ordinarie va tolto, per evitare di vedere l'indecente spettacolo di vedere i contrari al referendum che fanno opera di sabotaggio invalidando il risultato del referendum stesso, quando la maggioranza dei pochi che vanno regolarmente alle urne vota sempre si a larga maggioranza; i contrari dovrebbero recarsi al seggio e segnare il no sulla scheda. Invece assistiamo insieme al sabotaggio del referendum al diniego di vedere riconosciuto il rispetto della propria volontà in materia alla minoranza che va a votare. Anche questo è un esproprio di diritti democratici.

Mauro Bellini 17.04.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

:-?


Post Scriptum


Per chi avesse perso la puntata di ieri di Anno Zero o volesse rivederla…


www.annozero.rai.it


Ciao


e….Fanculo alla Lega Ladrona


:-O

The Guardian Commentatore certificato 17.04.09 12:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che titolone "La Boss(ol)i tax", l'hai studiato tutta la notte??? Ma dai... neanche Bertinotti avrebbe fatto un titolo così comunista... Sempre le stesse cazzate. Grillo hai perso lo smalto di un tempo, ti sei incancrenito pure tu e col tempo stai diventando più rosso dei rossi. la Boss(ol)i tax, che tristezza.

Andrea da Milano 17.04.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...
Luca
Strano! (ma non tanto)

La satira macabra e offensiva di Vauro va bene.

Il mio umorismo, NO!

Non parlare di censura!
Almeno non in questo blog!

Il punto che vi da fastidio e' che vorreste continuare a spadroneggiare in questo blog, spalando merda su tutto il paese.

Qualcuno ci vuole che dica la verita', no?

Ecco, io sono qui per questo.

MA ATTENTO!!
Impara a distinguere tra l'umorismo e le cose serie.
E soprattutto non fare demagogia!

Graziano G., Montecatini Terme

===================================

Ma amico caro, la satira è macabra e offensiva per i pavidi come te. I credenti veri, non si offendono. I credenti che si inchinano solo ai monili e non sanno ridere, si chiamano supersiziosi.
L'umorismo è un arte, Graziano. E, come tale, rompe gli schemi. E' insubordinata e libera. Dissacra tutto e tutti. Prevarica dogmi e certezze senza i quali, tu saresti uno scorreggione perduto.

L'umorismo appartiene a persone intelligenti e stimolanti, Graziano. Ecco perchè del tuo umorismo non ride nessuno. ;-)

Pace e Bene

PS: Noi s'attende preoccupati della denuncia al feroce saladin Sodano. Voglia ella deliziarci della evoluzione in cronaca. O in prosa, se preferisce. O in dileggio, se vi riesce.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 17.04.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'omino ha detto che entro l'autunno le tende saranno rimosse e tutti abiteranno nella loro casa in muratura.

Senti coglione, prendere per il culo va bene, ma aspettarsi anche che si sorrida nel frattempo è un po' troppo.

MA HAI IDEA DI QUANTO TEMPO CI VOGLIA PER COSTRUIRE UNA CASA IN ZONA SISMICA IN MURATURA?
COMPLETA DI IMPIANTI, DI AGIBILITA' E DI TUTTO CIO' CHE SERVE PER ESSERE DEFINITA TALE?

COGLIONE, FATTI PROCESSARE VA!

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 11:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me questo referendun,non lo capisco,mi scuso,ma la democrazia è votare per dei quesiti che comportino un interesse ampio,che riguardino problemmi importanti per noi cittadini ,che ci convolgono .
Questo referendun,invece tocca interessi di bottega,da politicanti senza contatti con i bisogni reali della gente, poi ,dico i fascistoidi come Bossi,Maroni ,(é tanti altri) guardano solo ai loro bisogni :,,affari,potere,soldi
lo dimostra il fatto che in questo momento l,emergenza terremoto è secondaria ai loro interessi.

paola fogliani 17.04.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento

E Berlusconi e Bossi ridono !
Avanti così, pollastri !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 17.04.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

che scalfarI attacchi il programma Annozero non mi meraviglia, lui è il prosseneta di quel camorrista di d'alema.

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 17.04.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma se passa questo referendum ci troviamo direttamente il PDL al 55% se non ho capito male quello che dice la proposta referendaria (e se non interpreto male la tendenza elettorale).
A me la cosa spaventa moltissimo.
Io spero vivamente che salti ,anche se mi spiace trovarmi d'accordo con bossi per una volta.
A dirla tutta anche se il PD prendesse il 55% in questo modo mi spaventerebbe (anche se un po' meno).

pippo pippi 17.04.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Non so se siano troll o aizzatori costruiti dal blog stesso..l'importante è avere uno scambio di idee paritetico

mark kaps Commentatore certificato 17.04.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

La morale è una sola per stare tutti bene al mondo dobbiamo peggiorare tutti il nostro tenore di vita, tanti moralismi e poi tutti sanno che se noi mangiamo abbiamo la macchina la casa e altre mille cose molte totalmente inutili è solo perchè da altri parti del mondo muoino di fame.
E ora che c'è la crisi tutti urlano, di riprenderci di uscire dalla crisi, invece di essere contenti che finalmente c'è la possibilità di rimettere le cose in paro ......ne avessi sentito uno che dicesse rinuciamo a qualcosa e facciamo stare meglio gli altri.

Tutti ipocriti.....appena ci tolgono qualcosa allora non esiste più niente il consumismo e l'egoismo rendo gli uomini cechi.
Ma non dovrebbero essere delle idee comuniste?

Massimo Vita () Commentatore certificato 17.04.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento

./.

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 17.04.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento

"I referendum vanno difesi perché sono l'ultimo baluardo di democrazia che ci resta"
Viviana V.
----
No Viviana, l'ultimo baluardo di democrazia che ci resta è quella luce che sta ancora nel fondo delle nostre coscienze. Sempre più in fondo purtroppo.
I referendum sono solo una presa per i fondelli, strumenti spesso piegati ai loro giochi politici, funzionali alle loro beghe.
Il referendum ti fa perdere un sacco di tempo e raggiunge obiettivi minimi (quando non vengono del tutto annullati, vedi ministero agricoltura). Mentre adesso siamo in tempi veramente bui, serve ben altro che uno o due referendum.
Per quanto riguardano i costi di questo referendum io non sono daccordo sulle cifre.
460 mln è il costo di un referendum. Si risparmierebbero se non si facesse affatto e non se si accorpa semplicemente.
Nel secondo caso, infatti, un sacco di spese ci sono comunque (stampa schede, trasporto, campagna elettorale, ecc.).
A questo indirizzo c'e' un calcolo dei risparmi:
http://www.lavoce.info/articoli/-istituzioni_federalismo/pagina1000964.html
Se guardi bene scopri che i "costi diretti" risparmiati sarebbero 195 mln.
Poi vi sono altrettanti di "costi indiretti": tempo impiegato per recarsi 2 volte alle urne, il costo dei figli che non frequentano la scuola(?), ecc.
Qui si vuol far passare l'idea che se si accorpa il referendum ci sarebbero 460 mln pronti per l'abruzzo. BALLE! Al massimo 195 mln(costi diretti che si risparmiano).
Sul contenuto del referendum? Certo sono daccordo con te che andrebbe votato solo il terzo quesito.
Ma anche se passasse, davvero credi che cambi qualcosa? Se il divino silvio sceglie i suoi "candidati" prima o dopo le elezioni a me non cambia nulla. A te?
Vedi, a causa di questo cazzo di referendum, ci si mette a discutere a "perdifiato", si fa tanta bella disinformazione da tutte le parti e intanto ci distraiamo.
(Comunque apprezzo alla grande i tuoi commenti, brava)


L'audience della "puntata riparatrice" di Santoro è stato strepitoso
mentre la pubbilicitò che i giornali di Berlusocni gli fanno con anche 4 pagine dedicate è strabiliante
Notiamo che quando i programmi li fanno berlusconiani di merda come Socci o Battista fanno miseri flop
ma quando le forze di Berlusconi attaccano persone come Grillo o Santoro, gli ascolti fanno picchi incredibili
Che ci sia qualcosa di sbagliato in questa tattica della censura dittatoriale?
Quanto meno è controproducente
Lo dico per il loro bene

E' uscita la lenzuolata di Scalfari contro Santoro come fece contro le piazze di Grillo, come fenomeno barbaro e antidemocratico?
Non è uscita o me la sono persa?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ADESSO BANNATECI TUTTI.
Viglio proprio vedere se restate al settimo posto in classifica se noi NON SCRIVIOAMO PIU'.
O pensate di non aver bisogno di noi?

TAI

aluette aluette Commentatore certificato 17.04.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazià er mutanda de Montecatini (na volta n'eri de Cecina??? Bohhhhhhh).

A rincoiiijjjonito....fai finta di non capire o leggi in negativo????

Il post è riferito a DOPO l'estrazione della gente dalle macerie.....persino un cerebroleso smutandato come te c'è arrivato e finge di cascare dal pero.......
In questo paese che si vada prima nelle chiese ad estrarre i "tesori" che nelle case non è una novità......e scommetto pure che qualche "New Curch" sorgerà prima di qualche "New Town".....

maurizio spina Commentatore certificato 17.04.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occhio che tirano fuori i trecentomila sciupet col tappo rosso..

mark kaps Commentatore certificato 17.04.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Chi crede che il gestore del sito firm#iamo.it, non rispetti l'informativa sulla privacy, agisca penalmete, altrimenti.....

Alimentare discussioni sterili non serve!

Fabio, Massimiliano, hanno creduto in quest'iniziativa con lo spirito d'informare i più, su quanto è taciuto da tutti:
98 miliardi di sanzioni ai concessionari, non ancora recuperati dalle nostre istituzioni!!

Ho creato la petizione sul sito fir#miamo.it, solo perchè, quasi un anno fà, era l'unica piattaforma in italiano a consentirlo.

Il sito firmiamo#.it, ospita petizioni con molti più firmatari della nostra, sono tutti sprovveduti?
C'è una petizione creata da Micro Mega, cercate su wikipedia, tra i suoi collaboratori c'è anche Travaglio.

Da semplice cittadino, ho controllato l'informativa, ed ho deciso di creare la petizione!

Sono un sostenitore delle battaglie di Grillo, e non solo, lo si può constatare visitando il mio blog, attivo da più di un anno, a questo indirizzo: www.postarelibero.it

Qualche disservizio, del sito firm#iamo.it, l'ho notato in passato, sull'invio delle email ai firmatari(segnalata sul mio blog, per chi dubita: usi la funzione cerca), ma, ora, la cosa sembra risolta.

La differenza tra il numero di protocollo, ed il numero totale dei firmatari, è dovuto alla funzione, da me volutamente attivata, di conferma dell'iscrizione con reindirizzamento, tramite link, presente nell'email ricevuta dopo aver firmato.
Se qualcuno si pente, si dimentica, segnala un indirizzo email temporaneo, la firma non viene accettata.

Ritengo questo filtro doveroso, visto che non voglio firmatari fantasma!

Comunicare con i firmatari è una grande opportunità, ci permette di tenerli informati, e scusate se è poco....


Se qualcuno vuole fare demagogia, discretitando la petizione, ed il sito, dovrebbe farlo con il proprio nome e cognome, così, chi di dovere, potrà procedere legalmente.


Dimenticavo! Sul terremoto c'è chi ha fatto qualche calcolo sulla ricostruzione e ha scoperto che... sarà la solita enorme pappatoia!!!

http://www.sconfini.eu/Approfondimenti/per-labruzzo-servono-12-miliardi-di-euro-la-pappatoia-e-gia-cominciata.html

Luca Farisi Commentatore certificato 17.04.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento

OT ANNOZERO

La 'moglie' di Bertolaso:
'Ci sono dei paesini irragiungibili dai camion, difficile portare i generatori'

Ma.. gli elicotteri dell'esercito funzionano solo in Afganisthan?

Intervista: 'Guardi qua, non c'è nenche la luce!'

Dopo 10 giorni? Un cavetto, un piccolo generatore, no eh...

-------------------------------------------

Partimmo in colonna, di notte, per ore e ore, prima di Natale, 60 all'ora, fu dura con quei camion poi.. Dal Friuli fino in Irpinia, mica uno scherzo. Tempo brutto, pioveva, strade... vabbè.. Dura. E poi quando siamo arrivati, ci siamo pure scaricati i camion da soli, sotto la pioggia. E loro? Loro? Se ne stavano riparati sotto l'ombrello e ci guardavano. Era arrivato l'Esercito.

epe pepe 17.04.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Politici affaristi.
Stanno denunciando lo spreco per il referendum? Bene!! Ma comincino veramente a risparmiare. In primis il costo dell'esercito dei politici...
Evasione fiscale degli amici dei politici pari a 300 miliardi di euro all'anno ( fonte OCSE equivalente a 20 finanziarie) quello non conta. Vero???? Ex parlamentari che percepiscono pensioni d'oro a 9000 euro al mese quelli non si toccano. Ai vari Ciarrapico Ligresti Cimoli Adreotti De Mita e molti altri che dello stato ne hanno sempre tratto un beneficio economico personale quello non conta? Cosulenze per le comissioni parlamenteri o per gli amministratori regionali e locali con cifre da capogiro ( metropolitana leggera a Parma lo studio è costato 8 milioni di euro senza avere iniziato i lavori )per scoprire che il ponte sullo stretto di Messina senza pilastri non si potrà realizzare?? Ci stanno prendendo in giro. Intanto lo sperpero è pagato da pantalone. Il debito pubblico che ci troviamo spalmato per circa 50.000 euro sulle spalle di ogni cittadino è stato causato dai POLITICI passati ma che sono ancora presenti nel nostro parlamento. Se siamo responsabili del debito, dovendo pagarlo, saremo anche tenuti per diritto costituzionale dimostrare la nostra contrarietà alle politiche imposte dai nostri governanti. O no???

Paolo B. Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra ottima analisi sui motivi che hanno spinto la Lega a succhiarci i famosi 400 milioni l'ho trovata tre giorni fa a questo link.

http://www.sconfini.eu/Politica/e-battaglia-sul-referendum-sulla-legge-elettorale-ecco-perche.html

Luca Farisi Commentatore certificato 17.04.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento

x lo s t a f -
buttate fuori ED da questo blog.
offende chiunque non è d'accordo con la politica dell'idiota di di pietro.
al comune dell'acquila vi e' un consigliere dell'idv...che cazzo faceva??
nella provincia anche rappresentati dell'idv
pechè non hanno fatto prevenzione?
la verita' ?? la colpa è di tutti i partiti.
quando un rappresentante di un partito da la colpa all'altro rappresentante dell'altro partito non fa altro che il teatrino.
questi tutti fanno il teatrino intanto non fanno un cazzo guadagnano e rubano soldi.
di piertro è parte del teatrino come tutti.
beppe pensaci tu -
l'appestato talebano ED viene qui a fottere consensi vorrebbe farci partecipare tutti noi al teatrino della politica.ATTENTI di appestati talebani ce ne sono molti....ED non è il solo ....lenin ecc ecc -

EX IDV 17.04.09 11:27| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PREGI E DIFETTI DEL BLOG (NON TUTTI GLI AVVERSARI DELLA DEMOCRAZIA SONO CONDANNATI, PERCHè ALCUNI PARE FACCIANO COMODO)

Spero che in questo blog, come si propongano post contro la corruzione dei politici delle false democrazie, si abbia anche il coraggio di condannare quegli stati islamisti che sfruttano la religione per applicare leggi NAZISTE.

Il plagio origina dall'anteporre le dottrine alle persone, che poi producono dittature efferate (leggasi, nazismo, comunismo, islamismo... sono la stessa cosa). Contro tutto ciò si contrappone lo spirito critico, quello che permette a ciascuno di addivenire aduna verità attraverso un processo di raziocinio e discernimento, sicchè il pensiero diviene strumento per l'uomo, e non la vita dell'uomo finalizzata alla dottrina (schiavitù).

Taluni fanatici ed ignoranti alla corruzione sono tentati di sostituire una qualsiasi ideologia, ma si passerebbe da una dittatura ad un'altra. La democrazia invece ha la prerogativa che pone a ciascuno la necessità di sviluppare la capacità di pensare e riflettere, secondo conoscenza e coscienza (ed è questa la vera libertà: il discernimento, ciò che conduce a comprendere il vero dall'errore secondo contesto e realtà). La giustizia può esplicare i suoi effetti solo se la realtà vissuta è intelligibile.

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 17.04.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente disgustoso leggere sui quotidiani on line di questi "Scassapagliari" che invece di fare informazione circa le cause dei crolli degli edifici a L'Aquila e quindi indagare a 360 gradi ed essere di supporto alle autorità competenti continuano a alimentare una inutile polemica su Santoro,su Annozero sulle vignette su Vauro. Non ne parliamo poi di diversi burattinai di pseudo parlamentari che hanno scambiato la tv pubblica come una loro cosa di proprietà privata ( leggasi lo "Scassapagliaro" di Capezzone e l'altro Scassapagliaro dell Udc Luca Volontè con i suoi deliri sempre sulle Vignette. Qui ci siamo rotti il cazzo di sentire le vostre stronzate giornaliere mentre il paese sta andando a puttane tra l'economia e tutti i problemi legati ad essa. Piuttosto pensate a come fare uscire i 460 milioni di euro per i referendum e non rompete il cazzo agli italiani con richieste di donazioni di soldi. Non è tempo di donare niente a nessuno. I soldi o li cacciate voi oppure si fottano tutti,basta ruberie,corruzioni,palazzinari da quattro soldi e puttanate varie. In un solo termine "Sparite" dalla visione degli Italiani che vi hanno già "schifato" da tempo.....

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Graziano G., Montecatini Terme

-----Tipico esempio di demagogia inutile, antica, adatta a qualche vecchietto di 60/70 anni, che vive del ricordo comunista contro i preti.

Pero' dopo, quando si avvicina il giorno della morte, allora si cagano addosso e chiamano il prete per confessarsi e liberarsi dai peccati!

Come hanno fatto la stragrande maggioranza dei capoccia comunisti di questo paese.---------

?????????????????......What????
Cazzo c'entra col fatto che hanno mandato i pompieri prima nelle chiese e poi nelle case sto panegirico farneticante???

-----Andare a prendere qualche maglione o fotografie con i pompieri va bene, ma andare a prendere oggetti cari ad una parte della comunita' credente, allora questo fa schifo, vero?-------

?????????????????...........What??????
Ma la religione Cattolica non ha al centro l'uomo???
Quindi viene PRIMA l'uomo e DOPO il feticcio!!!!
Rammento che il mondo è plurireligioso e in buone percentuali pure ateo.....
Ergo, il crocefisso che è sacro per qualcuno è oggettino di puro modernariato, da collezionismo, per altri.....

----FATEVI CURARE!
FAZIOSI ED INUTILI AL PAESE!-----

Lo farò........quando ti cambierai le mutande.....e questo semplice tuo gesto non sarà di grande utilità al Paese.....ma al nostro olfatto si......

Redpartisan saluto........

maurizio spina Commentatore certificato 17.04.09 11:23| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI RASSICURARE GLI "AMICI" LEGHISTI!
SE IL NANO HA PROMESSO, HA PROMESSO!
E LUI LE PROMESSE LE MANTIENE!

UN ESEMPIO:
DOPO IL TERREMOTO
una “new town” in 24 mesi, al massimo in 28.
Per “new town” si intenderebbero gli insediamenti satelliti. Modello concreto: Milano 2

Mi sono intrattenuto con degli amici architetti per mettere a punto un’ipotesi di progetto per la costruzione

Un quartiere pieno di verde con la separazione completa delle automobili dai percorsi per i pedoni e per le biciclette. Un progetto che potrebbe portare in 24 mesi a consegnare agli abitanti dei nuovi appartamenti funzionali, innovativi, costruiti secondo le nuove tecniche della domotica.

Vorrei in questa occasione dare risposte con dei tempi assolutamente contenuti e certi.

(tra l'altro sbandierate dalla responsabile della protezione civile ieri sera ad Annozero)

PICCOLO PARTICOLARE:
ERA IL 3 NOVEMBRE DEL 2002, E LE PROMESSE, FATTE AI TERREMOTATI DI SAN GIULIANO, IN MOLISE, SONO ANCORA DA "REALIZZARSI"!

quindi siete avvisati, voi leghisti, del quale non me ne frega una cippa, ma anche gli amici abruzzesi, del quale invece mi interessa!

promesse elettorali in vista delle europee!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 11:21| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbarramenti al 3%, al 4%, al 5%; premi di maggioranza, sanzioni di minoranza, collegio, senato, parlamento, camera, camera doppia, bicamera con doppi servizi, camera singola con vista e terrazza, parlamento europeo, circoscrizione, quartiere, provincia e regione; vota sì vota no, vota sì per dire no e vota no per dire sì.
La stessa confusione delle tariffe telefoniche, delle raccolte punti dei distributori di carburante e di quelli dei supermercati.
Insomma hanno chiuso i casini e poi li hanno messi nella vita di ogni cittadino. Questo è il lavoro che fanno?
Bastaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Rivoglio la tariffa unica sul telefono e leggi elettorali chiare e lineari e non voglio fare le raccolte punti né partecipare a nessun concorso!!!!!!!!!!
Non voglio dover dedicare tutto il mio tempo a rincorrere le continue ed inutili modifiche a leggi elettorali, codici della strada, leggi fiscali che cambiano ad ogni cambio di governo!!!!
Assolutamente paradossale! Dover sprecare una vita per decidere come voglio vivere la vita che non posso vivere perché la stò sprecando per capire come decidere!!!!!!!!
Bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Alessandro C., Bari Commentatore certificato 17.04.09 11:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L’uomo che rema giunge alla meta,ma chi smette di remare va in balia delle onde e può andare a sbattere contro gli scogli.
Cosa è accaduto all’umanità?
Quanti hanno smesso di remare?
Quanti non escono più dal porto delle proprie sicurezze illusorie?
Quanti non guardano più il Faro, che non cambia la sua posizione e resta sempre acceso?
Quanti hanno smarrito la rotta del Cuore, dell’Anima e della propria Coscienza?
Quanti guardano e seguono i fari della morte: l’ingordigia, il potere, l’arroganza, l’avarizia, l’egoismo, la sopraffazione dei deboli?
Quanti hanno smesso di gettare le reti sulla Sua Parola?
Prendiamo coraggio o sarà la fine, diventiamo uomini senza prezzo, non mettiamoci più in vendita.
Non avremo nessuna sicurezza di raggiungere grandi risultati, ma avremo una grande certezza: averci provato.
Tenendo sempre presente che il massimo traguardo è proprio nel cammino.

Vincenzo Martire, Boscoreale Commentatore certificato 17.04.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Io non vado a votare.
Non voterò mai più.
In questo paese di porci arricchiti con le tasse della gente che si spacca il culo per portare a casa 4 soldi e la gastrite.
Non voto più in questo paese dove a prendere i vantaggi non sono quelli che lavorano con coscienza, non sono quelli che hanno un'etica e rispettano il prossimo, non sono quelli che non rubano pur avendone magari avuta l'occasione, non sono quelli che pensano che un essere umano è innocente fino a prova contraria.
Io non voterò mai più perchè questo è il paese dei ladri, dei profittatori, dei papponi, dei molestatori di operaie ed impiegate.
Questo è il paese dove fanno carriera le puttane sfondate nel culo da capi ufficio e capireparto laidi, fancazzisti e analfabeti.
Questo è il paese dove i dirigenti fanno i soldi con l'insider trading e non gliene fotte un cazzo se le aziende vanno con i colgioni per aria.
Lo sviluppo, la competitività, la ricerca, la salubrità dei posti di lavoro sono solo cazzate, cazzate, cazzate e cazzate.
Io non voterò più in questo cesso intasato che 4 stronzi continuano a chiamare patria evadendo costantemente il codice penale per farsi quattro risate alle spalle di quelli che le regole le rispettano perchè coscienti del fatto che l'unico stato di pace sociale possibile è il rispetto delle leggi.
Io non voto più in 'sta merda putrefatta piena zeppa di ignoranti fieri dei loro pregiudizi.
Altro che Iran, Irak, Afghanistan.
Questo è lo stato canaglia, questo è il posto dove sganciare bombe a grappolo.
Perchè 'sta feccia bastarda che qualcuno chiama popolo e che si pulisce il culo con la bandiera non merita altro che morire di fame e di malattie.
Non voto più per farmi prendere per il culo da 4 bavosi profittatori maledetti.
Maledetti loro, le loro madri, i loro figli e i preti bastardi che li hanno benedetti in nome di niente.
NIENTE.
NIENTE, NIENTE E ANCORA NIENTE.
Schifosi pendagli da forca.

Beppe Fenoglio Commentatore certificato 17.04.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


da non perdere.


QUESTO DICHIARA L'UDC VOLONTE IN RIFERIMENTO ALLA PUNTATA DI ANNO ZERO DI IERI SERA;

Luca Volontè (Udc) attacca le vignette di Vauro: «Santoro non potendosela prendere per ragioni di stipendio con Berlusconi, grazie alle blasfeme vignette di Vauro se la prende con Gesù Cristo e la sua Santa Passione. Un'indecenza vergognosa».(fonte corrier.it)

IO SCRIVO QUESTO A VOLONTE;

volonte_l@camera.it


questa cretinata ce la poteva anche risparmiare,preoccuparsi della vignette di vauro e non del vero e proprio calvario di centiania di migliaia di precari classifica lei e il suo partito.Gesù Cristo ,del quale lei mi sembra ammiratore,sicuramente si sarebbe preoccupato dei poveri e dei precari che con questi spesso si incrociano....forse sarebbe meglio che applichi concretamente gli insegnamenti di Cristo e lasci perdere le vignette...diversamente il regno dei celi non se lo guadagna.....
paolo papillo

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diceva Lubrano:
" La domanda nasce spontanea"

Come avranno fatto ad incartare i cervelli un'intera popolazione mondiale e averci ridotti tutti schiavi con i loro mezzi?

La mia risposta: Con LE RETI!

prima con le RETI TELEVISIVE e poi si sono rinforzati con la RETE INTERNET

Il bello è che ce lo dicono che questa è una RETE e che ci stanno pescando come dei pesciolini

Le esche che usano sono appetibili ma......non ci viene mai il dubbio che i " bocconcini appetibili" siano stati messi li apposta per catturarci?

Basterebbe usare un po più di logica per cercarci da mangiare in mare aperto e non finire così dritti nella RETE.

Fidiamoci di chi non ci tradirebbe mai... NOI STESSI.

Katya SovranitaPopolare Commentatore certificato 17.04.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
La ragazza-pittrice al patibolo in Iran
Condannata quando aveva 17 anni. L’avvocato: è innocente


Delara Darabi è una iraniana di 23 anni con la passione per la pittura. Fra tre giorni sarà impiccata: nel 2003 aiutò il fidanzato in una rapina, Delara si dichiarò poi colpevole per difenderlo. Anche Roxana Saberi (a destra nella foto) è in carcere: giornalista americana-iraniana, è accusata di spionaggio. «Sai cosa significa essere prigioniero dei colori? Significa me. La mia vita dai 4 anni in poi è stata fatta di colori. Compiuti i 17 anni, li ho persi... Ora la sola immagine che appare ogni giorno davanti ai miei occhi è quella di un muro. Io Delara Darabi, incarcerata per omicidio, condannata a morte... mi sono difesa con i colori, le forme e le espressioni».

corriere.it

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 17.04.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE TI SUCCEDE BEPPE? CHE SUCCEDE A QUESTO BLOG?
Quì si trova gente con buone idee e buone intenzioni, ma anche tanti commenti offensivi pieni di battute volgari, bestemmie e insulti personali.
QUELLO CHE NON SI TROVA E' IL CONTRADDITTORIO!!!
Perchè chiunque non la pensa come, te prima o poi viene CENSURATO dal blog?
Perchè per ESPRIMERE opinioni e idee diverse da te in questo spazio BISOGNA AUTENTICARSI PIU' VOLTE mentre chi insulta, minaccia e bestemmia ha sempre il suo angoletto assicurato?
COME FAI A DEFINIRTI PALADINO DELL'ETICA E DELLA LIBERTA' DI INFORMAZIONE SE POI CENSURI IL CONTRADDITTORIO?

Aldo Piacci (coe & renza), Roma Commentatore certificato 17.04.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 REGOLE:
1 )ANDARE A VOTARE E FAR VOTARE AMICI E CONOSCENTI PER IL REFERENDUM, AL DI FUORI DELLA SCELTA O MENO. IL REFERENDUM E' L'UNICA ARMA DEMOCRATICA CHE PONE IL CITTADINO NELLA CONDIZIONE DI SCEGLIERE IL SUO FUTURO ED E' UNO DEI POCHI DIRITTI CHE ANCORA NON CI HANNO VIETATO.
2) QUANDO LO SCIOPERO FISCALE LO MINACCIAVA LA LEGA, TUTTI GLI APPECORATI ITALIANI HANNO TACIUTO
E LO INNEGGIAVANO, VEDRAI CHE TI DENUNCERANNO PER TALE PROPOSTA, ANCHE PERCHE' SAREBBE L'UNICO STRUMENTO PER NON FAR GUADAGNARE MIGLIAIA DI EURO MENSILI AI NOSTRI DIPENDENTI AMCHE QUANDO FANNO SOLTANTO DANNI AL PAESE.
PREPARA UNA MAREA DI AVVOCATI PER DIFENDERE I MILIONI DI ITALIANI CON LE PALLE CHE SICURAMENTE ADERIRANNO A TALE PROPOSTA, ANZI ANCHE PER DENUNCIARE E FARSI RISARCIRE DAI POLITICI (NOSTRI DIPENDENTI) PER IL DANNI ECONOMICI CHE CREANO AI CITTADINI CON LE LORO MASTURBAZIONI MENTALI PER INTERESSE DI BOTTEGA!lORO NON SI ARRENDERANNO....
NEANCHE NOI.( TUTTI A VOTARE - COME VI PARE , MA A VOTARE)

emme e., roma Commentatore certificato 17.04.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento

MEMORANDUM


«Giornalisti, attenti a quello che scrivete: vi ricordo che a casa mia in questi giorni si tengono le riunioni sulla Rai» (Duce Silvio Berlusconi, Londra, 2 aprile 2009) –


«A un certo momento non voglio arrivare a dire di fare azioni dirette e dure nei confronti di certi giornali e di certi protagonisti della stampa, però sono tentato perchè non si fa così...» (Duce Silvio Berlusconi, Praga, 4 aprile 2009).


Le vignette di Vauro? solo un pretesto.


Per quanto riguarda l’arcivescovo dell’Aquila Giuseppe Molinari (ieri, intervistato da Anno Zero) non è sembrato anche a voi uno sgherro di Berlusconi? molto ignorante e molto lacchè?
con ha seguito il solito Capocazzone?

:-PPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPPP

Anton W. Commentatore certificato 17.04.09 11:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque, che ci sia il referendum da solo o associato ad altre votazioni e dunque in grado di rispettare il quorum, non vuol dire che vincano i SI ai primi due quesiti. La gente può anche non votare affatto o votare NO. Può anche non ritirare la scheda e fregarsene di un referendum che non capisce o reputa nei suoi contenuti lesivo della democrazia.
Può anche votare solo per il sindaco e evitare il voto per un parlamento europeo privo di poteri dove hanno messo capolista scarti umani come Cofferati, e può rifiutare la scheda di questo referendum se non lo capisce

Di buono c'è che la Lega ha misurato in tutta la sua voragine quanto Berlusconi sia inaffidabile e Berlusconi ha fatto lo stesso i suoi brutti conti coi ricatti repentini della Lega. E gli italiani che hanno seguito la contesa hanno visto molto chiaramente come la presunta superiorità di Berlusconi sia molto più precaria di quel che lui dia a bere.
Siamo tutti precari in questa Terra e in politica di più.
Resta, gravissimo, il silenzio di un Pd ormai senza più serietà che non è nemmeno capace di spiegare agli elettori i guai di questo sistema elettorale, tant'è che la maggioranza degli italiani nemmeno li capisce,
In questo ambaradan la funzione disinformativa dei media, televisione in testa, è ormai un fatto assodato e degenerativo in modo allarmante
Siamo ridotti proprio male e fare da eco a questo tipo di informazione attaccando Santoro o Vauro quando la nostra democrazia è a rischio è davvero delirante

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento

@ BEPPE GRILLO

S.T.AF.F
.........
E cito questo, in quanto, ESSERE SPREGEVOLE, usi tua figlia ...

Fuggi dai lavori seri che Beppe Grillo manda avanti a sue spese e che TU...col tuo RACKET..usate per il TRAFFICO di INDIRIZZI email

Evita avvocati VIRTUALI..o veri o niente..poi **vediamo**..se vuoi SERIAMENTE vedere...

FINZIONE e FRODE UMANA
Ed .
-------------

Cosa aspettate a bannare questo squallido ?

Non vedete i danni che stà facendo a questo blog?

Devo inviarvi una RA con ricevuta di ritorno?

Non so' da chi è pagato ; ma una cosa è certa è pagato da chi vuole demolire questo blog , è pagato da forze politiche che contrastano Grillo e il suo movimento.

Peccato che qualcuno è caduto nella sua finta rete , di finto supporter , di finto sostenitore .

E' qui' solo per infangare , irretire , offendere ed insultare.

Per un blog pulito dice , a tema di porcate SUE , cosi' tanto CHE DEVE DIVENTARE VUOTO , TERRENO DI SCONTRI E OFFESE.

In anni di blog nessuno è al suo NON livello .

il peggiore ...che a confronto il vecchio V.E.S.T.R.I dovrebbe essere santificato.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 11:06| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Fiat acquista la Chrysler.
TOTO' TRUFFA AL CONTRARIO....


Vuoi vedere che l'ad di Fiat si chiama DECIOCAVALLO ?


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 17.04.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Trovo veramente strano che un paladino dell'etica e della libertà di informazione come BEPPE poi si riduca a servirsi di bassi espedienti per CENSURARE le opinioni e i pareri di persone regolarmente iscritte ed autenticate a questo Blog, che hanno la sola

Aldo Piacci (coe & renza), Roma Commentatore certificato 17.04.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al G20 di Lontra dichiarata la lotta ai paradisi fiscali. La caduta internazionale del segreto bancario farebbe luce su miliardi depositati all’estero. La soluzione di Berlusconi: un nuovo scudo fiscale. Sarebbe un… “sistema virtuoso e creativo”, ha detto!

Il provvedimento è nato molte settimane fa, con cautela, Tremonti, ora amante dell’etica, è in paziente attesa di interventi coordinati a livello internazionale. Per fare passare l'aliquota (al 10 anziché al 43) qualche piccolo vincolo: i soldi avrebbero dovuto essere-investiti in aziende, in titoli di stato, o per il sostegno di fasce sociali deboli, come i precari. Poi c’è stato il terremoto e lo scudo fiscale è diventato necessario per la ricostruzione delle zone terremotate in Abruzzo. Pur di avere liquidità si perdoneranno gli evasori. I precari con molta probabilità staranno a guardare.
La scudo fiscale è un condono fiscale, permette di far rientrare capitali illecitamente all’estero pagando molto molto meno di quanto si avrebbe dovuto pagare. In Europa la circolazione dei capitali è libera, basta dichiararli al proprio stato di residenza, questo comporta il pagamento di una tassa, come per ogni reddito.
Già nel 2002 il Governo Belusconi recuperò 2,5 miliardi di tasse sui circa 80 rientrati. Aliquota al 2,5% gran bel regalo agli evasori, in più anonimato e non indagabilità assicurati. Lo Stato permise di regolarizzare questi capitali rinunciando definitivamente a indagare sull’origine degli stessi con buona pace dei capitali di origine mafiosa, in più non mise vincoli sull’uso del denaro né sulla sua permanenza: potevano essere ri-esportati all’estero. Efficace e molto economico, no?
Adesso si propone, pare, un’aliquota del 10% (ancora irrisoria), fermo restando l’anonimato e l’indagabilità.
Gettito previsto da questa nuova amnistia: 8 miliardi c.a, al 10% vuol dire che i soldi all’estero indichiarati ammontano a 80 miliardi. E’ un conforto per i precari vedere che un altro premio agli evasori.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 17.04.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento


da l’Unità.it

Quattrocento sessanta milioni sono, tanto per cominciare, il 4 per cento di una ricostruzione che è stata stimata dal ministro dell’Interno tra i 10-12 miliardi. Un buon modo per cominciare ad orientarsi in una terra che ancora trema duecento volte al giorno. Quattrocentosessanta milioni potrebbero essere la risposta abitativa per almeno i due terzi di quei 20 mila aquilani rimasti senza casa perché inagibile, distrutta o crollata. La Provincia ieri mattina si è riunita per un consiglio straordinario. Il presidente Stefania Pezzopane (Pd) ha tentato con tecnici e assessori una prima stima dei danni e ha concluso la riunione con la seguente certezza: «Con 460 milioni risolvo tutti i problemi della Provincia, dalle strade alle scuole».


terremotatiiiiiiiiiiiiiiii…..tiè.

xxxxxxxxxxxxxxxx


se passasse questo referendum la sinistra non avrebbe più speranza di andare al governo!

tie!

Allen G., Mordor Commentatore certificato 17.04.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece, accorpando al 7 giugno il referendum gli scrutatori dovranno lavorare sicuramente oltre al lunedì anche il martedì. E il 9 giugno probabilmente quei 37 milioni diventerebbero un costo indiretto in più. Che grazie a Bossi si risparmierebbero. Altri 37 milioni di euro vengono calcolati sulla mancata produttività di presidenti di seggio e scrutatori che avendo quell’impegno sono esentati dal lavoro. Anche questa cifra, del tutto virtuale, non è vera. Perché accorpando loro lavorerebbero più giorni consecutivi. Bossi costa di più, è vero. In tutto circa 100 milioni di euro. Ma tutti ci siamo bevuti i 400 calcolati da fantasiosi economisti...
Franco Bechis

perdindirindina alè Commentatore certificato 17.04.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

paghiamo 400 milioni a bossi per tenerci ancora un pò di democrazia caro grillo...studialo bene quel referendum...
se passasse berlusconi avrebbe più poteri di sempre..e dopo lui chissa...

questo referendum..non lo vuole la lega non lo vuole il Pd e non lo vogliono i partiti extraparlamentari...ed io per una volta sono d'accordo...in più è incostituzionale accorpare i 2 voti...basta informarsi invece di delirare..
A volte e gia da un'anno mi pare che tu lavori per berlusca o per chissa chi di peggio...

N W O 17.04.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Ora è chiaro a tutti come questa sia puro esercizio della fantasia: il tempo sarà denaro, ma non lo spendono le casse dello Stato. Poi alle europee di solito vota molto meno che alle politiche, e quindi perfino il calcolo di fantasia è fatto un po’ a spanne. Quella mezz’ora in più per altro potrebbe essere un fastidio, una noia (ma non è un obbligo votare) per qualcuno, ma un costo- fosse anche privato- proprio no. Domenica scorsa c’erano elezioni? No? E avete messo in tasca 3,15 euro di più dell’ultima domenica in cui siete andati a votare? E’ evidente come quei 127 milioni non siano un costo in più per nessuno e non siano un risparmio in caso di accorpamento per alcuno. Ma non è l’unica perla degli economisti. Perché altri 37 milioni di euro di costi indiretti deriverebbero dai costi sostenuti dalle famiglie. Come? Perché con i seggi occupati molte scuole sarebbero chiuse il lunedì, sostengono gli economisti. E allora? Allora “sono più di tre milioni le famiglie che hanno almeno un figlio nelle scuole pubbliche elementari o medie. Di queste il 33 per cento non ha nonni a casa ed entrambi i genitori sono occupati, e quindi con ogni probabilità dovranno fare ricorso a un aiuto esterno per la cura dei figli, Il costo medio di una prestazione di 4 ore nei servizi alla famiglia secondo i dati Istat è di 35 euro lordi; dunque i costi sostenuti dalle famiglie nell’affidamento dei figli in un giorno di chiusura delle scuole possono essere stimati in circa 37 milioni di euro”. Che bravi questi economisti! Naturalmente anche qui non si tratterebbe di costo pubblico, ma privato. Ma permettete una domanda: quante scuole fanno lezione il 22 di giugno? A nessuno è venuto in mente che ogni anno a quella data l’anno scolastico è già terminato? E che quindi i figli sono casa? Invece, accorpando al 7 giugno il referendum gli scrutatori dovranno lavorare sicuramente oltre al lunedì anche il martedì. E il 9 giugno probabilmente quei 37 milioni diventerebbero un costo indiretto in pi

perdindirindina alè Commentatore certificato 17.04.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Prevenzione: ma se è vero che alcuni uffici sono stati evacuati alla mezzanotte, quale vaticinante mago aveva previsto e quali i presagi se i terremoti sono imprevedibili? Perchè alcuni evacuano sì altri no??
Stavolta non sono apparsi i soliti noti specialisti perchè non pensare di intervistare allora qualche nipponico o californiano che di terremoti se ne intendono? Loro hanno "sciami" di ben altra natura e palazzetti di oltre cento piani che rimangono in piedi!!
Ricostruzione: Quale ragioniere ha fatto i calcoli della somma necessaria a ricostruire materialmente i danni del terremoto? Siamo certi che non sia uno esperto di comesifannoibilancitruccati e/o preventivi quali quelli fatti all'inizio dell'ospedale aquilano cioè alla fine ben diversi e crollato? Maroni suona la tromba non sò quanto bene la calcolatrice.
Contribuire: con la simbolica offerta di euro uno, dato però che sono soldi nostri (oltre a quelli che il governo "unaaltra tantum" ci spremerà) generosamente offerti, sarà possibile conoscere poi, con prove certe che non ci fidiamo, dove come e quando saranno stati spesi?
Il "Ponte dei Sospiri DUE", le "centraline nucleari ecologiche" (risparmiare magari acquistandole usate) non potrebbero essere rimandate ancora un po' almeno fino a che qualche colesteroso-alzheimer-schizofrenico-minorato-paralitico non abbia terminato (augurandosi presto) il suo ciclo di ....terapia intensiva che fà sopportare agli altri??

luigi b., Arezzo Commentatore certificato 17.04.09 10:53| 
 |
Rispondi al commento

beppe... 460milioni di euro sono 1000miliardi di lire... MILLEMILIARDI DI LIRE E NON UN MILIARDO DI LIRE... aZZ la matemaqtica

rob m., como Commentatore certificato 17.04.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento

In quei 400 milioni calcolati da loro ci sono circa 200 milioni di euro di quelli che vengono chiamati “costi indiretti”. Che sono? Semplice: 127 milioni di euro sarebbe il costo della passeggiata che ogni elettore dovrà fare per recarsi ai seggi due volte invece di una. Come viene calcolato? Gli economisti sostengono che andare al seggio due volte significa sprecare mezz’ora in media di più per ogni italiano. Il tempo è denaro, e quella mezz’ora vale 3,15 euro, cioè la metà del salario medio orario di un italiano calcolato dall’Istat (6,3 euro). Moltiplicata quella somma per tutti gli italiani che hanno votato alle ultime politiche si giunge proprio ai 127 milioni. Ora è chiaro a tutti come questa sia puro esercizio della fantasia: il tempo sarà denaro, ma non lo spendono le casse dello Stato. Poi alle europee di solito vota molto meno che alle politiche, e quindi perfino il calcolo di fantasia è fatto un po’ a spanne. Quella mezz’ora in più per altro potrebbe essere un fastidio, una noia (ma non è un obbligo votare) per qualcuno, ma un costo- fosse anche privato- proprio no. Domenica scorsa c’erano elezioni? No? E avete messo in tasca 3,15 euro di più dell’ultima domenica in cui siete andati a votare? E’ evidente come quei 127 milioni non siano un costo in più per nessuno e non siano un risparmio in caso di accorpamento per alcuno. Ma non è l’unica perla degli

perdindirindina alè Commentatore certificato 17.04.09 10:49| 
 |
Rispondi al commento

e risparmiamoli sti 460 milioni di euro!!!
tutta questa storia è vergognosa!

da 15 anni ormai anche la data del referendum è strumentalizzata per altri fini... ed è una cosa che esula completamente dall'intento democratico del referendum stesso.

a mio avviso è anche ora di abolire il quorum che viene usato come pretesto dei sostenitori del NO per far valere delle ragioni che nulla hanno a che vedere con il quesito referendario!

chi ha interesse va a votare e quelli che non ci vanno subiranno la decisione di chi ha più palle per far valere le prorie ragioni!

ciao a tutti!!!

Marco
http://anemar.blogspot.com/

Marco P., Verona Commentatore certificato 17.04.09 10:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@Graziano

Quando torno in Italia ti vengo a cercare e te ne dó di santa ragione.....

abbozzala....

santa pazienza Commentatore certificato 17.04.09 10:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah

non mi lasciano postare!!!!!!!!!!!!!!!!!

maledetti! su libero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

santa pazienza Commentatore certificato 17.04.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santoro e Travaglio su Vauro - Anno Zero 16/04/2009

http://www.youtube.com/watch?v=_SMKpWg_fV4

Sabina Guzzanti "processa" Vauro...

http://www.youtube.com/watch?v=pSZp-HvUcTk

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Fonte Quark...


GRUNF ! CE L'HO DUR' ! AKKORPAMENT, NOOO!!! 400 MILION D'EUR NON ME NE FOTT '!!! Terun ! GRUNF ! ROND ! Terun ! GRUNF ! GRUNF ! GRUNF ! Terun !BAIONET ! GRUNF ! Terun ! GRUNF ! GRUNF ! ARRAF ! GRUNF ! ARRAFF ! PERMESSI DI SOGGIORN' ! FUCIL ! LAVURAR ! GRUNF ! AKKORPAMENT, NOOO!!! GRUNF ! ARRAF ! PORCELL ! AKKORPAMENT, NOOO!!! 400 MILION D'EUR NON ME NE FOTT '!!! ARRAFF ! MALPENS ! GRUNF ! AKKORPAMENT, NOOO!!! MALPENS ! TERUN !CARRARMAT ! MARUCCHIN ! GRUNF ! GRUNF ! ROMA LADRONA ! AKKORPAMENT, NOOO!!! 400 MILION D'EUR NON ME NE FOTT '!!! ARRAFF ! GRUNF ! AKKORPAMENT, NOOO!!! MALPENS ! BOMB ! AKKORPAMENT, NOOO!!! GRUNF ! AKKORPAMENT, NOOO!!! GRUNF ! 400 MILION D'EUR NON ME NE FOTT '!!! ROND ! GRUNF ! LAVURAR ! ROND ! TERUN ! GRUNF ! AKKORPAMENT, NOOO!!! GRUNF ! GRUNF ! GRUNF ! LAVURAR ! GRUNF ! AKKORPAMENT, NOOO!!! AKKORPAMENT, NOOO!!! AZZZZZZZZ!!! CA' NISCIUNO E' FESS.... OOOPPPS ! 400 MILION D'EUR NON ME NE FOTT '!!! PORCK !!!
TERUN !!! GRUNF ! CE L'HO DUR' ! GRUNF ! CE L'HO DUR' !! GRUNF ! PORCK !!!!!!!!

(Branco di leghisti al voto, I PADRI DEL PORCELLUM). GRUNF, E BASTA!

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 17.04.09 10:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Scusate.....quando ce vò ce vò.........
mi sovviene di riportare un commento che brilla di luce propria.......
Ringrazio Girasole........l'unico fiore che PierSilviotta la fiorista non potrà mai vendere........
--------------------------------------------------

O.T. scosate, lo riporto qui perchè è testimonianza di vita.

Ho finito ora lo scambio di quattro chiacchiere con un mio amico vigile del fuoco, specializzato nel recupero di corpi da crolli o incendi, che mi ha raccontato la sua avventura in quel dell'Aquila martoriata.

Bene. E' stato mandato all'interno delle chiese, per recuperare i tesori da far recapitare a città del Vaticano.

Gli sfollati nel frattempo, se ne stavano lì ad attendere che avessero finito quel lavoro molto importante, per poter andare a recuperare qualche oggetto per la sopravvivenza, all'interno delle loro case semidistrutte.

Era piuttosto INCAZZATO Fabrizio. E piuttosto SCHIFATO anche.
Sta pensando se sia il caso di cambiare mestiere, tanto lo schifo provato davanti a certe decisioni.

E questa che riporto, è la testimonianza di un UOMO. No di un viscido scribacchino degli sciacalli.

Notte blog.
Date una sprangata in faccia agli imbecilli.

Undicesimo comandamento: NON PERDONARE!

Girasole di Giugno, Treviso

maurizio spina Commentatore certificato 17.04.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non c'entra nulla... ma proprio non riesco a vedere la Guzzanti... è imbarazzante per quanto sia lontana dall'accendermi una risata... è lontanissima anni luce dal fratello!

Anto Di Commentatore certificato 17.04.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pur se FUORI TEMA, ritengo utile postare l'articolo del Grande Facci che appare su **il giornale**: il tempismo ed il contenuto sono del tutto prevedibili..e servono a gettare SABBIA negli OCCHI del **consumatore** di GOSSIP o seguace dell'editoria del NANO-SYSTEM (tm)

********
Beppegrillo.boh
di Filippo Facci

Leggi tutti i commenti (38)

Log in / Registrati alla community e lascia il tuo commento

(NDR-indicativo il NUMERO dei COMMENTI e la linea seguente di invito alla COMMUNITY..chiaramente..**il giornale** e' disperato)

aiuto Succede che Beppe Grillo si è imbufalito per un articolo dove lo scrivente, ieri, parlava di un sito che non è neppure riconducibile personalmente a lui (anche se si chiama beppegrillo.tv) e che è registrato da tal Hernando Pereira: e questo lo si aveva precisato chiaramente, definendo quel sito come «parente illegittimo». L’articolo era titolato «I furbetti del web: col marchio di Grillo guadagni facili e incontri a luci rosse», e tendeva a dimostrare quale fosse il target medio di Grillo & Travaglio ricavandolo dal livello delle pubblicità ospitate: ovvio che pubblicità e contenuti di un blog siano commisurati al livello attribuito ai frequentatori. Nel caso, trattavasi perlopiù di pubblicità di incontri con ragazze dell’Est, piccole truffe, giochi d’azzardo; oltre naturalmente a tutto il solito merchandising legato a Grillo e Travaglio, i dvd eccetera. Il pubblico è lo stesso, a quanto pare. Comunque: sta di fatto che Grillo mi ha definito due volte «servo» e in particolare «uno dei servi più zelanti del padrone». Questo sul suo sito: che non è neppure intestato a lui, ma al modenese Emanuele Bottaro. Mentre sul sito non suo, quello intestato a tal Hernando Pereira, c’è scritto che sarei «un giornalista davvero spregevole». Ordunque. Beppe Grillo, Hernando Pereira, Emanuele Bottaro: posso sapere chi devo querelare?

********
Una nota di estrema importanza e' nel sottocommento

Buona Lettura

Ed . Commentatore certificato 17.04.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"In Calabria un interessante progetto che sfrutta la tecnologia per cercare di controllare il traffico illecito di rifiuti."

L'Irsa-Cnr, in collaborazione con il Politecnico di Bari ed il Centro internazionale alti studi universitari (Ciasu), ha sviluppato un sistema integrato che consente di tracciare il percorso dei rifiuti, nel tentativo di rendere più difficoltoso l'operato delle associazioni criminali che operano nel settore, e anche per ridurre l'impatto ambientale della gestione dei rifiuti.

Il sistema sfrutta chip RFID, abbinati ad un'unità transponder GPS/GPRS/GSM, di ridotte dimensioni e peso, da montare su mezzi destinati al trasporto dei rifiuti, in grado di comunicare ad un sistema centrale la posizione del veicolo, le variazioni di peso, di rotta, etc. e di un sistema informativo per la gestione e fruizione dei dati raccolti e trasmessi. Consente quindi di valutare eventuali comportamenti sospetti, e analizzare il rischio ambientale, usandolo come parametro per la scelta dell'itinerario.

"La tracciabilità evoluta dei rifiuti", spiega Vito Felice Uricchio, dell'Istituto di ricerca sulle acque (Irsa) del Cnr di Bari, "può essere eseguita, ad esempio, utilizzando dispositivi RFID, che forniscono un identificatore univoco, con, l'importante vantaggio di poter trasmettere dati senza essere posizionato in prossimità del lettore o dello scanner".

http://www.tomshw.it/news.php?newsid=17751

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 17.04.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Election Day: Bossi ha pianto di più che tutti i terremotati messi insieme.

Solidarietà alla Lega.

gennaro f. 17.04.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Scusate.......maaaaaaaaaaaaaaaa..........

La simpatica PierSilviotta alias Alessandra Sensini.........è favorevole all'introduzione dell'Una Tantum???

Ps.....
Quando ha finito di documentarsi sulla seduta spiritica di Prodi....qualcuno l'avvisi del mio interesse riguardo un suo illuminato parere in proposito......

Redpartisan mattinata.....

maurizio spina Commentatore certificato 17.04.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--- LEGA LADRONA --

Bossi, Marroni e Pig-Calderoli (questi mentecatti tengono sotto scacco una intera Nazione)


da l’Unità.it

Quattrocento sessanta milioni sono, tanto per cominciare, il 4 per cento di una ricostruzione che è stata stimata dal ministro dell’Interno tra i 10-12 miliardi. Un buon modo per cominciare ad orientarsi in una terra che ancora trema duecento volte al giorno. Quattrocentosessanta milioni potrebbero essere la risposta abitativa per almeno i due terzi di quei 20 mila aquilani rimasti senza casa perché inagibile, distrutta o crollata. La Provincia ieri mattina si è riunita per un consiglio straordinario. Il presidente Stefania Pezzopane (Pd) ha tentato con tecnici e assessori una prima stima dei danni e ha concluso la riunione con la seguente certezza: «Con 460 milioni risolvo tutti i problemi della Provincia, dalle strade alle scuole».


terremotatiiiiiiiiiiiiiiii…..tiè.


p.s.
ma li avete osservati bene? un mezzo psicopatico invalido, un razzista con occhiali orrendi che lo rendono ancora più ridicolo e un grosso Maiale che ammette di tanto in tanto di fare
solo delle “Porcate”.

C’è di peggio?????????

:-(((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 17.04.09 10:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Chrysler-sindacati, intesa vicina
Fiat a grandi passi verso Detroit

ROMA - Questione di giorni. Tra la Chrysler e i sindacati l'intesa è quasi fatta, come scrive il New York Times. La casa automobilistica è d'accordo ad offrire più del 20% delle proprie azioni al potente sindacato Uaw come forma di pagamento per i 10,6 miliardi di dollari di debito accumulato nei confronti dei dipendenti per i benefit sull'assistenza sanitaria e il trattamento pensionistico.

La Uaw non ha ancora ufficialmente accettato la proposta, ma si tratta di "attendere solo qualche giorno", scrive il Nyt. L'accordo con i sindacati spianerebbe la strada all'alleanza tra Chrysler e Fiat, un deal che ha già ricevuto "l'endorsement" del presidente Usa, Barack Obama. Fiat dovrebbe avere il 20% del capitale di Chrysler, con l'opzione di salire ulteriormente.

L'accelerazione nelle trattative tra Chrysler e sindacati è determinata dai tempi. Entro il 30 aprile, la casa automobilistica deve presentare un piano di ristrutturazione industriale sostenibile che, se approvato dalla casa bianca, consentirà a Chrysler di accedere a circa 6 miliardi di dollari di aiuti pubblici.

E in una note di dipendenti - di cui l'agenzia di stampa Reuters è entrata in possesso - l'ad di Chrysler Bob Nardelli fa sapere che saranno il governo americano e la Fiat a nominare un nuovo cda dell'azienda americana, se l'accordo andrà in porto, assicurando la maggioranza dei posti a consiglieri indipendenti che non appartengono a nessuna delle due case automobilistiche. Il cda, continua Nardelli, avrà poi la responsabilità di nominare un presidente e, "in accordo con Fiat, selezionerà l'amministratore delegato".

http://www.repubblica.it/2009/02/sezioni/economia/fiat-1/fiat-1/fiat-1.html

santa pazienza Commentatore certificato 17.04.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
sulla questione del referendum sia tu che il mio amico Tonino state prendendo una posizione che non mi piace ed oggi, per la prima volta dal 24 marzo 1999, (bombardamento in Kosovo) sono d'accordo con quel "baffino" che considero da dieci anni una iattura per la politica italiana, è il tappo della sinistra e la sua politica ha, dal 1994 in avanti, reso possibile, nei fatti, il realizzarsi del Piano di rinascita democratica di Gelli.
Ieri seri, con occhialetti neri da fighetto qual è, ha dichiarato che i soldi del referendum si potrebbero risparmiare facendo una legge elettorale decorosa. E' anche il mio pensiero, ad es.il sistema tedesco, non corretto all'italiana,potrebbe essere il modello per una legge elettorale che più risponde alla storia del nostro paese, caro Grillo.
Caro Grillo, tempo fa hai messo post contro la legge porcata di Calderoli, ritenuta da molti costituzionalisti in contrasto con lo spirito della Costituzione specie per il fatto (non l'unico) che sottrae agli elettori la possibilità di scegliere i propri rappresentanti. Infatti i nani e le ballerine le amanti e le mogli e i cognati oggi in Parlamento li hanno scelti i 5 segretati dei partiti, uno ad uno, e adesso cosa fai? sostieni un referendum che ci consegnerebbe, distorcendo ancora una volta la Costituzione, una legge peggiore del porcellum?... ed inoltre ti faccio notare che sarebbe addirittura peggio della legge Acerbo del 1923, la n°2444 che costituì lo snodo tecnico per permettere al fascismo di instaurasi legalmente. Se vuoi te lo spiego per filo e per segno.
Attenzione Grillo, il fascismo è formalmente morto ma i fascisti sono "praticamente" vivi e a volta si mascherano da paladini della democrazia.
Ogni riferimento a persone e fatti dell'oggi è puramente casuale.
Tanto dovevo
fiorenza

L'ignoranza è il male assoluto

fiorenza calonici 17.04.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Democrazia costa e raramente è un costo inutile. Se è inutile allora forse non è democrazia. Ho dei forti dubbi sull’utilizzo dei referendum per modificare le leggi elettorali e condanno l’abuso che se né fatto negli ultimi 20 anni. Il referendum per la nostra costituzione dovrebbe essere abrogativo e non invece surrettiziamente propositivo sottraendo un comma, una parola una virgola (altro che azzeccagarbugli). Allora introduciamo i referendum propositivi (la democrazia dal basso) sul serio e per tutti non solo per gli abili “taglia e incolla”.
Chiediamoci quanti italiani in passato hanno capito veramente cosa andavano a votare; ho fatto domande a parenti e amici (soprattutto anziani) e molti ancora oggi ci capiscono poco. La tecnica di selezione dei nostri rappresentanti non è cosa ne banale ne semplice.
Non sono favorevole nel merito al referendum; una legge votata dal 51% degli elettori che desse la maggioranza del 100% al primo partito sarebbe “democratica” ma ammazzerebbe la democrazia.
Non lasciamoci ingannare da quanti oggi strillano per l’accorpamento. perché sono gli stessi che in passato i referendum ambientali o sociali (es. art. 18 dello statuto dei lavoratori) non solo non li hanno accorpati alle elezioni amministrative ma li hanno piazzati in giugno con gli italiani già in vacanza.
Sarei favorevole all’accorpamento dei referendum alle elezioni politiche, con molte riserve su quelli elettorali, in un paese più colto, più civile e con una maggiore libertà di stampa, tanto più se consentisse di risparmiare 200 milioni di euro (non 400). E comunque risparmiare una cifra simile (e molto di più) nel bilancio statale è semplice (spese militari: stiamo acquistando decine di nuovi aerei da guerra; infrastrutture inutili: ponte di Messina ecc.).

Luca G. 17.04.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Lega ladrona, l' Italia non perdona!!

ivan IV Commentatore certificato 17.04.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Sempre tenendo fermo che tra i partiti o le coalizioni presenti, non c'è alternativa a quella che governa e quella che governava (la matematica non è una opinione!!!), io dico che, a parte mastella e pochi altri della sua razza, che fanno politica per il loro portafogli, in quel governo non c'era nessuno paragonabile al nano mafioso della P2, nessuno al razzista ladrone Bossi, nessuno al fascista in incognita Fini, nessuno alla mediocre pletora di servi del nano; Bondi, Schifani, Cicchitto, Quagliarella, Capezzone, Vito e decine di altri. Non c'è paragone, convincetevene!! Saluti

ivan IV Commentatore certificato 17.04.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 16 apr. (Adnkronos) - "Silvio Berlusconi affronta dopo il terremoto con successo il ruolo della sua vita: quello del compassionevole padre della famiglia Italia". A scriverlo, in un articolo pubblicato nel numero in edicola oggi è il settimanale tedesco 'Die Zeit', intitolato 'Il cuore grande'. "La terra aveva appena tremato in Abruzzo - si legge - che Berlusconi si trovava sul posto. Ogni giorno, il presidente del Consiglio italiano si è fatto trasportare in elicottero da Roma all'Aquila", riferisce ancora 'Die Zeit'.

===========================

Io avrei preferito rispamiare sui costosi "spostamenti" e fare qualcosa in più per i terremotati.

Ma io non sono il presidente!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lotta dichiarata al G20 di Londra contro i paradisi fiscali, il punto è che la caduta internazionale del segreto bancario consegnerebbe alla giustizia miliardi depositati illecitamente all’estero. La soluzione trovata da Berlusconi: un nuovo scudo fiscale! Sarebbe un “sistema virtuoso e creativo”, ha detto.

Il provvedimento è nato molte settimane fa, con cautela di Tremonti in paziente attesa di interventi coordinati a livello internazionale. Per rendere digeribile l'aliquota al 2,5 anzichè 43 questi i vincoli: i soldi avrebbero dovuto essere re-investiti in aziende, in titoli di stato, o per il sostegno di fasce sociali deboli, come i precari. Poi il terremoto in Abruzzo, e l’agenda ha subito un’accelerazione: da strumento contro la crisi lo scudo fiscale è diventato necessario per la ricostruzione delle zone terremotate. Servono soldi: pazienza se per ottenerli bisogna mettere in campo un “perdono” fiscale agli evasori delle tasse.
che vuol dire “scudo fiscale”.
Scudo fiscale: condono fiscale che consente a chi aveva illecitamente esportato capitali all’estero di farli rientrare pagando molto meno di quel che avrebbe dovuto pagare.
Perchè illecitamente:libera circolazione dei capitali in Europa non vuol dire depositare somme fuori dal paese senza dire nulla a nessuno. Questa è evasione. I capitali all’estero si possono tenere ma vanno dichiarati al proprio stato di residenza e comportano il pagamento di una tassa come per ogni reddito.
Il Governo Belusconi nel 2002 recuperò 2,5 miliardi di tasse sui circa 80 rientrati. L’aliquota era al 2,5% un regalo,anonimato garantito,non indagabilità assicurata. In pratica una volta “regolarizzati” lo Stato rinunciava a indagare sull’origine degli stessi con buona pace dei capitali di origine mafiosa.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 17.04.09 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4 RISATE IN PADELLA

"La cosa importante e voglio ribadirla e' che la politica deve restare lontana dallo sport e non intromettersi in queste elezioni" per la presidenza del Coni. Lo dice il senatore a vita Giulio Andreotti.

:-)))))


http://tv.repubblica.it/copertina/maurizia-paradiso-sviene-in-tv/31814?video

Maurizia Paradiso sviene in tv

Chiambretti: 'Calda è calda' :-)))))
Viulenza: 'Oscurato Milingo' totale

epe pepe 17.04.09 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito bene????????? Vogliono rimandare il referendum al 2010?????????????????????????

Lucia Biondi 17.04.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento

http://socialblog.yurait.com/index/?p=2079

Berlusconi, Bossi e la Bibbia
16 aprile 2009, scritto da alessandro cascone

Bocciata l’idea di accorpare la data del referendum con quella delle elezioni europee. E’ la triste notizia che rimbalza su tutte le prime pagine dei giornali di oggi. Effetto a breve della bocciatura il mancato risparmio di circa 460 milioni di euro, cifra che bastava a coprire, da sola, quasi il 50% dei primi, urgenti e improcrastinabili interventi stimati per la ricostruzione in Abruzzo a seguito del sisma del 6 aprile scorso.Berlusconi, padre padrone del maggior partito italiano, alla fine ha ceduto al ricatto padano di Bossi e della Lega.Rompere anzitempo con un alleato fedele e decisivo nell’ultima come nelle passate tornate elettorali è stato giudicato un rischio, evidentemente, se non troppo alto quantomeno inopportuno da correre adesso senza avere, ancora, la certezza matematica di poter avere quel 55% di seggi necessario a governare senza dover chiedere niente a nessuno senza pizzichi sulla pancia.Bossi e i verdi paladini delle tante lotte contro Roma ladrona che sperperava i soldi degli operosi e onesti cittadini del Nord-Est, locomotiva dell’economia italiana, delle tante grida contro quel Sud che con le varie ricostruzioni post-sisma (Belice 1968, Irpinia 1980) aveva spolpato le casse dello Stato italiano come un osso lanciato in un canile di cani famelici, alla fine hanno deciso di boicottare l’accorpamento delle due date, quella del referendum e quella delle elezioni europee per una pura e semplice ragion di Stato. Già, ma di quale Stato ? Appurato che non è lo Stato italiano che sicuramente avrebbe beneficiato di quel notevole risparmio (460 milioni di euro) a prescindere dalla destinazione di quei soldi, di quale Stato si trattava ? Forse del tanto sospirato, e richiesto illo tempore, Stato della Padania che se non auspicabile come Stato-

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Leghisti dove siete?????? Questo pizzo deve essere addebitato a voi. E sareste quelli che difendono il nord? Sono settentrionalissima dopo essere italianissima. Non ho mai avuto bisogno di voi e rappresentate così poche persone che avete paura di questo referendum. Allora PAGATE.
Avete perso la dignità.
Antonella Monetti

antonella monetti 17.04.09 10:08| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

santoro perde un pezzo

Michele Santoro questa volta non se l’è cavata con un rimbrotto della dirigenza Rai per aver fatto strame della Protezione civile (impegnata nei soccorsi in Abruzzo post-terremoto) proprio nei giorni della sua glorificazione. Il direttore generale Masi e il presidente Garimberti pretendono dal conduttore “sbilanciato” una puntata, quella in onda stasera, riparatoria dopo quella che ha dato la stura alle polemiche. In che cosa consisterà la riparazione non è dato sapere, ma lo scopriremo fra poche ore. Si parla anche di una sanzione per Santoro. E qui bisogna rilevare che i regolamenti Rai non offrono molti appigli allo scopo di infliggere “punizioni” congrue a chi abbia sgarrato. In passato qualcuno, avendo in tivù calpestato i piedi ai potenti, fu fatto fuori, ma questi per fortuna non sono più tempi in cui i contenziosi possano sfociare in provvedimenti autoritari. (...) (...) Si tratta piuttosto di prevenire abusi, evitare la confusione tra libertà e arbitrio in modo non si arrivi a trasformare una trasmissione in un processo sommario con licenza di lapidare gli “imputati”. I giornalisti del servizio pubblico hanno l’obbligo di rispettare gli abbonati, la loro sensibilità e le loro idee, non dimenticando mai che sono al servizio di quanti pagano il canone e non i padroni dello studio, (continua)...

VOGLIO LA EMAIL DI FELTRI ORA!!!!!!!!!!!!!!

santa pazienza Commentatore certificato 17.04.09 10:07| 
 |
Rispondi al commento

"Ce l'ho pVofumato e moscio".
Questo dovrebbe essere il nuovo motto dei leghisti.
Vi ricordate quando fieri e sprezzanti del pericolo inneggiavano alla guerra contro "ROMA LADRONA" con i fucili (adesso dovrebbero aggiungere pinne canotta e occhiali ed andare tutti ad Ostia) al grido "CE L'HO DURO". Ce l'ho duro che ? La cacca avete dura, non vi esce più e vi è arrivata fino al cervello. LEGA = RIDICOLI.
Ci costerete quattrocentosessanta milioni di euro.

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 10:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SILVIO,C'E' GENTE CHE MERITA TUTTO IL MIO DISPREZZO,TU DEVI ANCORA GUADAGNARTELO!

mark kaps Commentatore certificato 17.04.09 10:06| 
 |
Rispondi al commento

@@@@ Per Viviana che scrive......Chiaro che incrementare la lotta all’evasione e alla mafia e aumentare i controlli sulle ruberie di Stato porterebbe immediatamente molto di più di quel poco che può darci la Comunità Europea,ma come potrebbe farlo proprio un Berlusconi che nasce proprio dal riciclo dei capitali sporchi della mafia,che ha sempre cercato in ogni modo di depenalizzare i ladri di Stato e che sul corpo degli evasori ha il suo zoccolo più duro? Un Berlusconi che non fa che perpetuare sistemi di Governo che ci precipitano sempre più nei paesi del Terzo Mondo e che adesso offre un nuovo scudo fiscale a chi rimpatria capitali sporchi dall’estero...............
@@@@

Per dare davvero la caccia agli evasori fiscali, alla delinquenza comune e a quella con i colletti e "collarini bianchi",anzi bianchiSSSimi,basterebbe mandare a lavorare in miniera o a fare i manovoli nell'edilizia gli attuali componenti delle forze "dell'ordine disordinato" e poi fare sì che gli attuali manovali e gli attuali minatori prendano il loro posto con tanto di armi a loro disposizione.
Semplicissimo Watson!

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 17.04.09 10:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO L'IDIOTA
ad anno zero di pietro con il sangue agli occhi non riusciva ne a parlare ne a ragionare.
un idiota perfetto
l'idiota non è riuscito a spiegare che bisognava fare la legge x l'elezioni ...si confondeva perchè l'azotomia e il colesterolo era alle stelle.
non possiamo fidarci di un idiota irrascibile sempre nervoso che non ragiona.
dobbiamo puntare solo su beppe....punto

EX IDV 17.04.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento

ma che cognome hanno quelli che hanno fatto secco quello della pasta ? e' gente poverella , che bisogna integrare, che bisogna mantenere, ma principalemtne piace a sinistri rossi buonisti santoro e simili?

e per chi volesse polemizzare che il pastaio non era uno stinco di santo, replico dicendo che i bravi ragazzi dell'est non lo sapevano : loro lo volevano secco (con violenza gratuita tipica dell'est) per i soldi...

Adbulina O'marucchina Commentatore certificato 17.04.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con Casini e De Mita il centrodestra farà un bel harakiri

A volte nel centrodestra succedono cose inspiegabili. Se poi succedono al Sud hanno addirittura un significato misterioso. Ci riferiamo all’ultimo pastrocchio campano. Ieri è stato firmato un patto iugulatorio per il PdL meritevole di un racconto horror. Nicola Cosentino e Mario Landolfi (PdL) e i dirigenti dell’Udc Pierferdinando Casini e Lorenzo Cesa, in accordo fra loro, hanno imbarcato Ciriaco De Mita e Domenico Zinzi e, tutti insieme, sceglieranno i candidati alla Provincia e al Comune di Napoli. Una grande alleanza di cui sfugge il senso politico, vista la diversa estrazione di chi ne fa parte. In questo momento confuso non stupisce alcun rimescolamento di carte, e anche quello descritto ci potrebbe stare se portasse qualche vantaggio. (.........)

o_O

santa pazienza Commentatore certificato 17.04.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento


L'udc: Vergognose le vignette su gesu.
Eccheccazzo!!!
Ma la finite di rompere le palle? Ci sono molti milioni di cattolici, e vero ma ci sono anche alcuni milioni di non cattolici a cui piacciono le vignette irriverenti.
Tutti ad inneggiare alla libertà di satira e di stampa sulle vignette contro l'islam, e tutti a scandalizzarsi quando le vignette riguardano i cattolici.
Ma andate a fanculo!!!!!!!
pasquale r., napoli

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

vai a fankulo

se erano i musulmani e protestare contro le vignette su Maometto
i coglioni come te avrebbero dato ragione a loro

Allen G., Mordor Commentatore certificato 17.04.09 10:03| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI PIETRO L'IDIOTA
ad anno zero di pietro con il sangue agli occhi non riusciva ne a parlare ne a ragionare.
un idiota perfetto
l'idiota non è riuscito a spiegare che bisognava fare la legge x l'elezioni ...si confondeva perchè l'azotomia e il colesterolo era alle stelle.
non possiamo fidarci di un idiota irrascibile sempre nervoso che non ragiona.
dobbiamo puntare solo su beppe....punto

EX IDV 17.04.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento

È quasi certa la data per la visita del Pontefice in Abruzzo.

L'Aquila, il primo maggio 'visita lampo' del Papa nelle zone colpite dal sisma.

Il programma che la Santa Sede sta concordando con la Protezione civile è ancora incerto, ma dovrebbe prevedere almeno due soste: la prima nella sede della Guardia di Finanza, la seconda nell'ospedale di campo.

Città del Vaticano, 16 apr. - (Adnkronos) - E' ormai quasi certa la data del primo maggio per la visita del Papa all'Aquila, allo studio ora sono i particolari della visita. A quanto apprende l'ADNKRONOS, si tratterà di una visita lampo che comprende almeno due soste, questo almeno il programma provvisorio al quale sta lavorando, fra gli altri, la Protezione civile.


=================================

Certo, la presenza delle più alte cariche pubbliche, compresa quella del papa, infonde coraggio nella popolazione abruzzere, sentono di non essere stati abbandonati, si sentono confortati.

Ma quando questa processione, questo carosello terminerà, come si sentiranno i terremotati?
Prenderanno finalmente atto della loro condizione di sfollati, si sentiranno abbandonati, e si renderanno conto di essere stati "utilizzati" per scopi personali?

A nessuno dei nostri inefficienti ma ben remunerati governanti interessa della loro sorte: l'8 per mille resta alla chiesa, 460 milioni di euro verranno spesi per un referendum che agevola solo Bossi, e per costruire le new-town si immetteranno nuove bolle di sapone sul mercato.

E tra due, tre mesi, cosa succederà?

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i Paesi Ue hanno deciso di adeguarsi dicendosi pronti a cooperare» nelle indagini su fenomeni di evasione fiscale e altre forme di criminalità economico-finanziaria, ha osservato il presidente di turno dell'Ue, il premier ceco Mirek Topolanek riferendosi ad Austria, Lussemburgo e Belgio. Per il presidente francese, Nicolas Sarkozy, la lotta ai paradisi fiscali non può contemplare «eccezioni», come ad esempio le isole Cayman, e anche la Gran Bretagna dovrà adeguarsi.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 17.04.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il CSM (anche se corrotto) provveda a cacciare a calci in culo i procuratori Toro e Rossi al servizio della mafia di Stato.

Chi sbaglia non paga (Marco Travaglio)
Unità.it 17 Aprile 2009

Gioacchino Genchi, additato dal Copasir, da politici di destra e sinistra e dalla stampa al seguito come un mostro che spia tutto e tutti e dunque «merita l’arresto» (Gasparri), «ha agito correttamente» senza violare alcuna legge. Lo scrive il Riesame di Roma, presieduto da Francesco Taurisano, nelle motivazioni all’annullamento dei sequestri dei computer di Genchi, disposti dai procuratori Toro e Rossi ed eseguiti dal Ros. Di più: i giudici demoliscono pure le fantasiose accuse mosse a suo carico (abuso d’ufficio, accesso abusivo a sistema informatico, violazione dell’immunità parlamentare e del segreto di Stato). Genchi «non ha violato le guarentigie dei parlamentari interessati all’acquisizione dei tabulati» (Mastella & C.): «agiva di volta in volta in forza del decreto autorizzatorio del pm De Magistris, comunicandogli ogni...coinvolgimento di membri del Parlamento intestatari delle utenze». L’accesso all’anagrafe dell’Agenzia delle Entrate «non ha arrecato nocumento» ad alcuno. Quanto ai tabulati di uomini dei servizi segreti, «non è dato comprendere il nocumento per la sicurezza dello Stato», ma soprattutto «il tribunale non rinviene la norma di legge» che vieterebbe di acquisire i tabulati di uno 007: «Genchi agì nell’esercizio delle sue funzioni di ausiliario del pm De Magistris». Domandina: quando tre pm di Salerno perquisirono la Procura di Catanzaro e il Riesame diede loro ragione, il Csm li cacciò su due piedi. Ora che due pm di Roma han perquisito Genchi e il Riesame ha dato loro torto, cosa pensa di fare il Csm? Per coerenza, non potrà che promuoverli.

W Genchi
W De Magistris

p.s.
Grandissima Sabina Guzzanti ed anche la Francesca Fornario (sostituta provvisoria di Vauro)

The Guardian Commentatore certificato 17.04.09 10:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

occorrono 12 milardi per la ricostruzione
siamo in 60.000.000
pari a circa 2000 euro a testa di tasse sotto diverse forme e tipologia

i 400 milioni di bossi incidono per il 3 %


ora perche' ululate ai 60 euro della bossi tax e non reclamate per i 1940 euro rimanenti ... per i quali politici SX DX vi faranno sicuramente mettere mano al borsellino

Adbulina O'marucchina Commentatore certificato 17.04.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Se la tv di Stato ha imparato gli italiani a parlare, le tv di Berlusconi hanno imparato gli italiani a stare zitti". (Guzzanti Annozero)

gennaro f. 17.04.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Siamo noi che siamo vergognosi. Ci trattano da bambini scemi, e lo siamo.

Il premier afferma che all'elettore ci si deve rivolgere come a un dodicenne, e lui se ne intende. E' lui che ci ha ridotti cosi', e noi glielo abbiamo lasciato fare.

Sapete quante persone benintenzionate ho sentito dire: la censura non va bene, ma quella vignetta di Vauro non faceva ridere...

Aho, ragazzi, ma l'avete capito che se facciamo i perbenino, gli obiettivi, i pacati, i distaccati, quelli ci asfaltano?!!!! Ci passano sopra coi panzer.

Contro la malafede non esiste discussione o ragionamento. E' perdere del tempo.

E ora, il referendum: la lega dice apertamente che non bisogna accorparlo alle elezioni senno' rischia di raggiungere il quorum.

Lo dice. Non si nasconde dietro pretesti. Ci tratta come deficienti ritardati con qualun altro che deve decidere per noi. E noi ci facciamo trattare cosi'. Quindi hanno ragione.

Qualche anno fa, un craxi che sprezzante invito' gli italiani ad andare al mare in occasione di un referendum, si ritrovo' una bella sorpresa. E fu un sintomo e l'inizio del suo crollo.
E adesso?
Adesso abbiamo smarrito il senso dei nostri diritti, della nostra dignita', e ci va bene un premier che va in giro benedicente a regalare dentiere.

E noi ringraziamolo umilmente, mi raccomando. Come se non fosse nostro sacrosanto diritto, e non concessione benevola dall'alto, avere dallo stato quella tutela e quell'aiuto che ci spetta in quanto cittadini.

Siamo servi, sudditi rincoglioniti e ci sta bene cosi'.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Probabilmente ne parlerà Beppe nel prossimo update, ma vorrei sottolineare a voi tutti la perdita del 100% dei quotidiani italiani:
http://tinyurl.com/cp6rpe

alessandro m., torino Commentatore certificato 17.04.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro. «La proposta di Berlusconi di far rientrare i capitali detenuti all'estero illegalmente per reinvestirli in Italia può considerarsi un vero e proprio riciclaggio di denaro sporco da parte dello Stato». Lo afferma il presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro. «Infatti - spiega l'ex pm - i capitali legalmente detenuti all'estero al momento possono rientrare senza nessun problema, mentre sono i capitali detenuti all'estero illegalmente a non poter rientrare. Quei soldi detenuti illegalmente all'estero sono frutto di proventi di reati. Pertanto reinvestirli in immobili, attività commerciali e quote societarie è un modo per riciclare denaro sporco. Insomma da Berlusconi - sottolinea Di Pietro - l'ennesima proposta di norma salva ladri».

Bersani. «Mi aspetterei che i commentatori che in queste ore ci stanno propinando la favola nuova si preoccupassero di descriverci un po' la favola vecchia», dice il responsabile economico del Pd, Pier Luigi Bersani, riferendosi alla possibilità che il governo possa reintrodurre lo scudo fiscale. «A proposito di scudi fiscali abbiamo una certa esperienza in Italia - dice Bersani -. Siamo stati gli unici al mondo a sanare il rientro di capitali al 2,5% con l'argomento che ci avrebbero rilanciato gli investimenti». Ma «immediatamente dopo gli investimenti diminuirono».
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=51449&sez=HOME_ECONOMIA

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 17.04.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?
v=sG96z_xdyGM&feature=player_embedded

Exidor . Commentatore certificato 17.04.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La legge elettorale che ne uscirà darà ancora maggiore forza al partito che avrà 1 solo voto in più (PDL).
Non sarebbe + giusto, da parte dei referendari,se vogliono VERAMENTE RISPARMIARE €, posticipare di un anno?
E le spese x la campagna referendaria ?
Ma forse (anzi SENZA FORSE) quelo del risparmio è solo FUMO NEGLI OCCHI.

leo R. Commentatore certificato 17.04.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la p2 di gelli inizio la sua trama...con i sequestri(intimidatori) di persona.

Con relativo riscatto economico,
quindi facevano cassa e x di + minacciavano chi volevano.....sempre da dietro le quinte.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Cosa dovrebbe fare un cittadino che ha subito un terremoto ed ha un mutuo sulla casa?

Dal mio punto di vista dovrebbe non pagare la Banca. Qualcuno dira' che non e' corretto ed io risponderei che sarebbe non corretto se le banche fossero corrette quanto noi cittadini, ma visto che non lo sono sarebbe una giusta lezione nei loro confronti.

La banca e' una societa' privata anche se non puo' fallire, in quanto in tal caso verrebbe salvata dalla Banca d'Italia che userebbe le tasse dello Stato nell'operazione di salvataggio.

Essendo la banca una societa' privata, e' un impresa e quindi soggetta ai rischi d'impresa.
Visto che nel momento in cui si apre un mutuo si apre anche un ipoteca atta a garantire tale mutuo.

Ora visto che l'immobile soggetto a ipoteca non esiste piu' e non e' colpa del mutuario avendo tutto l'interesse a mantenere la proprieta' dell'immobile nessun giudice potrebbe condannare il mutuario.

Quindi la preoccupazione in questo momento delle banche e' cercare di tranquillizare i terremotati ed invogliarli a pagare le rate del mutuo anche perche' non hanno nessun modo per obbligarli al pagamento.

Come potrete chiedere a qualsiasi avvocato, voi avete chiesto un mutuo ed a garanzia di questo vi e' stata fatta un'ipoteca sull'immobile.
Il patto era "Se non pago, vi prendete la parte economica che non e' stata pagata vendendo l'immobile".

Ora visto che l'immobile non esiste piu' a causa di un evento non prevedibile e a causa della negligenza dei costruttori e/o progettisti e/o controlli delle istituzioni, voi siete al sicuro.

Cio' perche' non vi e' stata volonta da parte vostra ma e' avvenuto un evento esterno a voi.
Quindi spero che gli abruzzesi non paghino almeno una parte degli italiani riavranno indietro cio' che le banche succhiano a questo Paese da oltre 40 anni.
Sono le Banche che avrebbero dovuto chiedere un'assicurazione contro gli eventi sismici per essere sicuri che gli sarebbero tornati i soldi prestati ai tassi esosi

Vincenzo Mazzotta 17.04.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Terremoto in afganistan:20 morti

mandiamo silvio e bertolaso.
Vediamo come rispondono gli Afgani alle battute del nano.

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ Il Primo Maggio sarà fra le "sue pecore" @@@

E' dunque il primo Maggio (festa dei lavoratori) la data scelta dal "pastore tedesco" per recarsi in Abruzzo a "consolare i terremotati".

Arriverà dopo che i suoi "leccapiedi" avranno organizzato corriere e corriere di "pellegrini" affinché venga "applaudito" da quella che sarà definita,dai soliti Vespa e Fede:"Oceanica folla".
FanKulo.
Cam(L'inviato senza croce celtica e senza il paSS governativo)

P.s.
Ai partecipanti alla "gita all'Aquila" verrà riconosciuto un rimborso a pié di lista.Detto rimborso verrà saldato non appena i "benefattori della CEI" entreranno in possesso dell'8 x mille riferito all'anno "del signore 2009".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 17.04.09 09:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MOLTA ATTENZIONE ADESSO.......DA QUI FINO A GIUGNO

http://www.referendumelettorale.org/dettaglio/64282/Presentazione_dei_quesiti


http://www.europarl.europa.eu/elections2009/default.htm?language=IT

santa pazienza Commentatore certificato 17.04.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Avevano compilato le schede di valutazione, individuato le «criticità», elencato gli interventi da effettuare e persino l’entità dei fondi da stanziare.
Ma quelle indicazioni fornite nel 2005 dai tecnici della Protezione civile dell’Abruzzo guidati dall’ingegner Pierluigi Caputi sono rimaste sulla carta.
E le decine di edifici inseriti nella lista di rischio sono venuti giù con la scossa della notte del 6 aprile, provocando in alcuni casi anche morti e feriti.

La procura dell’Aquila acquisisce il carteggio finora segreto tra Regione ed enti locali, e apre il capitolo delle responsabilità dei pubblici amministratori.
Perché quelle schede consentono di individuare chi doveva intervenire e invece non ha dato seguito alle segnalazioni. Basta scorrere la lista per capire quanto dettagliate fossero state le ispezioni.
E basta guardare quel che resta dei palazzi del centro storico della città per capire che cosa non abbia funzionato.


MA QUANTO VALE LA NOSTRA VITA?

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiaro che incrementare la lotta all’evasione e alla mafia e aumentare i controlli sulle ruberie di Stato porterebbe immediatamente molto di più di quel poco che può darci la Comunità Europea, ma come potrebbe farlo proprio un Berlusconi che nasce proprio dal riciclo dei capitali sporchi della mafia, che ha sempre cercato in ogni modo di depenalizzare i ladri di Stato e che sul corpo degli evasori ha il suo zoccolo più duro? Un Berlusconi che non fa che perpetuare sistemi di Governo che ci precipitano sempre più nei paesi del Terzo Mondio e che adesso offre “un nuovo scudo fiscale” a chi rimpatri capitali sporchi dall’estero.
La ricerca dei capitali si presenta dunque come un problema durissimo, in cui le scelte possibili sono bloccate dai veti incrociati di chi ha tutto interesse a tenere questo paese in uno stato di minore civiltà. In queste circostanza appare davvero spregevole il cinismo della Lega che dilapida senza batter ciglio quasi mezzo miliardo di euro per non far peggiorare ulteriormente una legge che ha costruito già dalle origini come una porcata contro il popolo italiano. Il peggio nel peggio!
Mentre si esaltano i volontari e i generosi della Protezione Civile e si sollevano polveroni mediatici su critiche giuste e pure, mentre in ogni dove appaiono e riappaiono milioni di conti correnti in cui fregare la solidarità nazionale, si sta muovendo la grande macchina dei furboni di Stato che ancora una volta ce lo metterà nel culo.
E il nostro giudizio su questo modo orrendo di fare politica non può essere più schifato.

dal mio blog
http://www.masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
le merdacce di turno nei salottifici televisivi
hanno piallato i maroni con la crisi
c'è fosse stato uno che avrebbe portato a conoscenza a tutti di un made in Italy che non conosce crisi. Un'industria fiorente, competitiva e assai apprezzata dai mercati esteri, il cui fatturato quest'anno è letteralmente schizzato alle stelle: dall'ultimo rapporto della Presidenza del Consiglio sulle esportazioni, importazioni e transito dei materiali d’armamento emerge che nel 2008 il volume d’affari è cresciuto del 222% rispetto all’anno precedente, con le transazioni bancarie passate da 1.329.810.000 a 4.285.010.000.
Noi paese pacifista del pisello con il Vaticano a comando, noi Italia dai due volti finti,noi,noi,noi,popolo bue sottomesso.

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento

x...@@@@

Exidor .
:(

stò incazzato molto e tu che giochi con le fesserie..........ma dai su.

ciao a stasera blog.
:(

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Razzisti e xenofobi a Palermo?!?

C'è una terra, colonizzata da mille invasioni, di razza, di culture, di credo e di parola; C'è la mafia, cosa nostra, che da più di cent'anni razzia, depreda e svilisce un territorio florido e fiorente come la Sicilia.

Adesso, c'è anche il razzismo, in una piazza dove da sempre v'è integrazione e commistione di popoli e folklori. Questo non riesco a sopportarlo... Le mie orecchie, i miei occhi non intendono, non riescono a comprendere, vengono feriti dalle parole: xenofobo, anti-semita, odio, razzismo.

Ci sono gli ignoranti, specie di individui molto pericolosi, che osano, nella loro arroganza presupponente, etichettare con uno o più appellativi altri individui loro simili, per questioni di razza, di fede, di colore della pelle, per questioni di appartenenza etnica o, ancora più squallido, per "MOTIVAZIONI POLITICHE". Queste sono le persone dalle quali ci dobbiamo ben guardare, da cui ci dobbiamo difendere, alle quali non vogliamo mischiarci, per nessun motivo, mai.

Ci sono altresì persone ed individui che non vogliono etichettare altri individui semplicemente perché non ha senso, perché non prevalga mai l'odio e la violenza sull'uomo, perché nessuno può giudicare qualcuno, perché è stupido, inutile, un insulto all'intelligenza dell'uomo.
Questi siamo noi, coloro i quali vivono ogni giorno di e in questa terra, stando a stretto contatto con gli individui che si vorrebbe emarginare, ghettizzare, condannare all'esilio, allontanare dalla comunità... Ma, se questa è "comunità", allora non ne voglio essere membro; Non ne voglio far parte, fatemi scendere, perchè c'è del marcio in questa terra e il suo puzzo mi sta ammorbando...

http://panormustyle.blogspot.com/2009/04/razzisti-e-xenofobi-palermo.html

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci hanno resi schiavi con la moneta
la usano come si usa un collare a scariche elettriche per addestrare i cani e
Quando ci chiuderanno anche nella gabbia del NWO

NON AVREMO PIU' SCAMPO

Ci hanno lavato il cervello e resi schiavi ma sono stati ben attenti a darci l'illusione di lottare per qualcosa e quindi valere qualcosa, ma è solo un illusione.....

Forse ora qualche possibilità ancora l'abbiamo

SEMPRE CHE LE SCOSSE NON ABBIANO CAUSATO DANNI IRREPARABILI

Ma vale la pena provarci

POPOLO SOVRANO
MONETA SOVRANA

Katya SovranitaPopolare Commentatore certificato 17.04.09 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora andrò a sfogarmi se no qui spacco la tastiera.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai GENITORI DELLE VITTIME hanno restituito il tesserino con il nome e foto .


RAGAZZI SOLO A PENSARE CHE ERANO LARGAMENTE EVITABILI.............ho voglia di commettere omicidi.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Credo che se in Italia non ci saranno le pene, come oramai accade da molto tempo, per reati gravi e si passa da un indulto all'altro, da processi non fatti dai poveracci a causa dei costi, da tutele del diritto non rispettate perche' chi ha piu' denaro ha anche piu' diritto a difendersi, a usare i media per mettere davanti agli occhi di tutti le sue ragioni, mentre i poveracci non possono difendersi o nessuno si sposta a difenderli pensando "ed a me che frega di questi qua".

Finche' nella cittadinanza italiana, non ci sara' quella luce di speranza fatta di pari dignita per tutti gli italiani, diritti e doveri per tutti e soprattutto pene piu' alte in funzione delle responsabilita' degli incarichi che si hanno nella societa' come nel lavoro non andremo da nessuna parte.

Tutti noi lo sappiamo che non ci sono soldi nelle casse dello Stato eppure il Parlamento non diminuisce il numero dei parlamentari, gli stipendi dei parlamentari, le provincie, ...

Sembra che si possano fare leggi per il caso Englaro in un paio di giorno e non si possa ridurre la spesa italiana delle istituzioni e dei rappresentanti politici che e' la piu' alta a livello europeo, ma come sempre questo non e' un argomento politico.
Mentre a qualche nuovo deputato o senatore, non abituato ai festini ed ai cocktail notturni, viene un ictus, un attacco cardiaco a causa della non abitudine a quei ritmi esagerati da giovane ricco, il Paese va sott'acqua quando si parlava del crack del Paese tutti hanno alzato bandiera dicendo che non era possibile.
Oggi con la disoccupazione alle stelle, con una regione terremotata, con aziende ferme, senza soldi per la protezione civile (penso ai possibili incendi quest'estate come faremo?) e senza un centesimo di euro in cassa si va verso il tramonto dell nostro Paese con il sorriso stampato in faccia, con i media che parlano positivamente di ogni cosa tranne che delle notizie di cui parlano tutti gli altri media esteri.Il balletto continua tenete il buonumore!

Vincenzo Mazzotta 17.04.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C’è qualcosa a cui Tremonti potrebbe attingere per affrontare l'enorme ricostruzione, ma bisogna vedere se Draghi glielo permetterà e se questa mossa non potrebbe essere lesiva degli interessi dello stesso Governo, ed è la riserva aurea che sta nelle casse del Tesoro
L'Italia ha una quantità spropositata di barre d’oro (è al 4° posto nelle riserve auree del mondo)ma sarebbe un’operazione rischiosa perché su quell’oro riposa il valore della nostra moneta, dunque dell’euro, che condividiamo con altri 28 paesi, e non è così facile manometterlo singolarmente, scatterebbero le norme europee e non dimentichiamo che l’Europa è principalmente un’aggregazione bancaria e finanziaria e ci sono rigidi accordi internazionali che vietano manovre di questo tipo
Vendere parte delle nostre riserve in oro porterebbe denaro nella casse del Governo ma è un’operazione pericolosa
Restano le tasse, ultima spes di tutti i Governi, ma agire sul fisco è rischioso almeno per 2 ordini di motivi: B per sua impronta genetica e di classe non può seguire l’iniziativa di Obama di tassare i redditi più alti e, visto il negativo della Borsa, non è un momento favore per tassare le rendite finanziarie. Restano i redditi medio-bassi, ma aumentare una tassazione che è già la più indegna d’Europa in un momento come questo sarebbe la botta fiale a un corpo economico morente
Di ridurre il carrozzone dello Stato o almeno di equiparare redditi di parlamentari, consulenti o dirigenti ai livelli europei sembra non si voglia nemmeno parlare
Insomma il governo è chiuso tra interessi monolitici che non si toccano, rendite clericali, rendite imprenditoriali e politiche, evasori eccellenti, manomorte che B ha semmai aiutato, mai compromesso. E lo prova anche oggi quando riparla di un nuovo rientro dei capitali sporchi con altri premi fiscali. Il logo di Tremonti non è mai stato di rastrellare soldi con un aumento dell’equità ma di legalizzare l’illegale (condoni, depenalizzaz., premi a evasori o trasgressori...)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.09 09:28| 
 |
Rispondi al commento

La lega è il pilastro (marcio) dove fà perno tutta la casa della liberta...causiamogli una scossa.......!!

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento

x@@@@

santa pazienza


il codice di condotta non è il caso che lo si chieda a i responsabili dei governi succedutesi in ITALIA.

Altro che "ED".

"frega 'na sega..di ed"

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la sanità italiana fosse come quella Lombardo-Veneta, si risparmierebbero 4,3 miliardi di euro (circa 9000 miliardi di lire)
26 September 2008 in Autogoverno Popolo Veneto

Un altro primato dei veneti (perché la regione Lombardia è mezza veneta)

Se la sanità nelle regioni fosse gestita come in Lombardia e Veneto , si risparmierebbero 4,3 miliardi di euro (circa 9000 miliardi di lire).

Lo fa sapere via adnkronos il ministro Sacconi “Le due Regioni del Settentrione sono state prese ad esempio in una simulazione ” e conti alla mano, si otterrebbe “un risparmio di 4,3 miliardi di euro l’anno adottando, da un estremo all’altro dello Stivale, il costo medio standard del modello sanitario lombardo-veneto. ”

Sappiamo anche che , dati Eurostat, Veneto e Lombardia sono il Gigante Economico d’Europa, con una produzione pro-capite di circa il doppio della media Europa.

Se Lombardia e Veneto uscissero dall’Unione Europa, essa vedrebbe calare il suo PIL di circa il 10% !

Questo gigante grande 5 volte la Baviera contribuisce per circa il 30% del prodotto italiano, con solo un quinto della popolazione.

A fronte di questi dati, i cittadini lombardo veneti sono i più penalizzati.

Per essi si spende di meno che per il resto dei cittadini, compresi quelli del Nord come Trentino, Val d’Aosta, Friuli, ecc, ma anche Piemontesi , Toscani.

Nonostante questo si dice (ma secondo me non è vero) che la sanità è ai vertici della qualità

Il calcolo matematico di Sacconi ci dimostra che se le altre regioni FUNZIONASSERO nella sanità come Lombardia e Veneto si risparmierebbero 4,3 miliardi di euro. E questi soldi vengono proprio da Lombardia e Veneto, come ci dice Eurostat.

Ecco quindi che è giusto affermare che i cittadini del Lombardo Veneto hanno il diritto a imporre regole alle altre regioni, per salvaguardare i propri giusti interessi, tanto più che essi spendono meno oltre a versare di più.

zzzzzzzzzzzz

Beppe della terron-tax non dici niente?

Allen G., Mordor Commentatore certificato 17.04.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si faccia pagare l'IVA ai CINESI

altro che evasori ....questi sono dei VAMPIRI x l'economie mondiali.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fallimento dell'utopia del partito delle persone.

Chiunque abbia incontrato nei primi anni della Lega Nord era per l'appunto del Nord o un meridionale trapiantato al Nord che voleva applicare al Sud Italia l'efficienza del Nord Italia anche a scapito dell'orgoglio di essere meridionali culturalmente che non significa essere mafiosi o delinquenti o non civici.

Con franchezza ho sempre ripetuto che la situazione presente tra Nord e Sud in Italia, degli sprechi, della criminalita' organizzata, del debito pubblico non e' legata ad un modello organizzativo ma per lo piu' di visione dell'Italia, di potere delegato a chi non rappresenta gli interessi dei cittadini del Paese e non di scelte fatte o di organizzazione.

Il sistema elettorale rappresentativo non funziona piu' in Italia e da moltissimi anni, tutti noi lo sappiamo dove si voti voti abbiamo sempre gli stessi risultati: aumento degli impiegati pubblici, furti sui fondi statali ed europei, opere fatte per compiacere questo o quel potere forte, nessun controllo nei confronti di chi esercita amicizie per fare una scuola non a norma o evade le tasse.

Questa e' una mancanza civica, ricordate a scuola quando si studiava educazione civica, la quale indicava come un cittadino doveva comportarsi all'interno del proprio Stato? Bene venne abolita molti anni fa con la scusa che era poco utile ai ragazzi.

La Lega dopo anni nel tentare di fare il federalismo si e' attaccata alla poltrona e non ha intenzione di essere digerita dalla Casa delle Liberta'. Il si al referendum porterebbe alla sua scomparsa e quindi all'accordo di entrare nel PDL.

I troppi benefici che si hanno ad avere il potere non si barattano con nulla, neanche con gli interessi dei cittadini italiani piu' sfortunati.

Chi votava Lega, la difendeva a spada tratta anche qui nel blog, con tutto il sacrosanto diritto, ma sbagliava a pensare che un modello adottato dai Savoia nell'Unita' d'Italia poteva di nuovo essere tentato. L'Italia e' unica

Vincenzo Mazzotta 17.04.09 09:18| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,
mi dispiace ma sbagli strale: se la volontà popolare vuole esprimersi sul referendum lo fa anche se quest'anno ci fosse solo questo appuntamento.
per il resto son d'accordo con Te:anche per me questo referendum non mi appartiene; non ripristina la legalità nel Parlamento. un parlamento di abusivi non votati dai cittadini.
E' di questo che dovremmo TUTTI indignarci invece di valutare una vignetta riuscita male o meno.

emanuele petracca, latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:16| 
 |
Rispondi al commento

pannellaAAAAAAAAAAAAAA!!!!! hai fatto gli schioperi della "FAME" (?)...anche x la foca marziana.....

e x la lega nulla di visibile o udibile.

tu gelli e tutti i tesserati p2....siete il vero TUMORE CANCRO l'unica erbaccia da etirpare.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:15| 
 |
Rispondi al commento

a proposito del referendum!

ieri sera parlavo con un amico "verde".
non capiva niente sul referendum,
lui "sà" solo che se lo fanno e passa la lega sparisce!

gli faccio notare che sono anni che si vantano del loro "aumento",
quindi non capivo la sua preoccupazione!

lui continuava a non capire ma la paura gli restava!

allora gli dico che quello che bossi vuole fare,
oltre a non servire a nulla, ci costa 4/500 milioni,
che in periodi come questi non sono pochi,
e potrebbero servire per l'abruzzo!

mi risponde:
meglio sparisca l'abruzzo che la lega!

gli rispondo:
leva il mio numero dal tuo cellulare,
che io faccio lo stesso,
e da oggi tavoli separati!

ho perso un amico,
ma ho dormito lo stesso!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’area Vesuviana fu sezionata in “Seconda e Prima categoria”, ma la nuova ridefinizione del rischio (dicembre 2007) ha accorpato tutti i comuni della provincia di Napoli nella lista dei comuni a “sismicità media”, ovvero il secondo livello di allerta.

antonella g. Commentatore certificato 17.04.09 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Ora ci occorre una cifra spaventosa, 12 mld, una intera Finanziaria !
Occorre che Tremonti ci dica alla svelta dove intende trovare questa massa enorme di soldi e cosa pensa di tagliare, visto che i tagli ricadranno su di noi e non si parla né di dilazionare il Ponte (6 mld), né di tagliare le Province (16 mld), né di ridurre il Parlamento (4 mld e mezzo ogni anno), né di abolire le sovvenzioni alla Chiesa (altri 4 mld e mezzo l’anno, unici in Europa a sovvenzionare una Chiesa di Stato! e unici anche rispetto all’America, all’Africa e gran parte dell’Asia!), né di stroncare l’evasione fiscale (200 mld), anzi Tremonti l’evasione fiscale la sta addirittura aiutando!
Praticamente basterebbe rinunciare ai 131 caccia bombardieri (che da soli fanno 13 mld), ma Tremonti non parla nemmeno di questo!
E noi tremiamo pensando a quante spese, anche mai fatte, dello Stato ci sono state semplicemente addebitate come tasse o come tagli ai servizi
Sì, certo, possiamo pensare ai fondi speciali europei ma saranno poche centinaia di milioni e l’Europa comincia ad avere certi scrupoli a rilasciarci soldi a scatola chiusa, dopo le spartizioni indegne del passato tra partiti e persino protetti dalla Chiesa, come Saladino.
I 20 mld spariti in Calabria sono l’ultima di una serie di truffe in cui governi e partiti, in modo bypartisan, hanno insabbiato le inchieste sulla corruzione politica senza tanto badare a dx e a sx. E non dimentichiamo che l’odio politico del Pd contro il “giustizialismo” di Di Pietro ha origine proprio in questa coscienza sporca
Inutile accanirsi sugli amministratori di csx dell’Abruzzo o della Campania quando il Belpaese è tutto un gruviera di sottrazioni illecite, di governanti privi di scrupoli, di politica usata come predazione. Qui la corruzione dei costruttori si lega a filo doppio con quella degli amministratori e dei controllori. E, qualunque siano le promesse roboanti di B, i corrotti sono tutti al loro posto,dall'ultimo segretario al 1° Ministro

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.04.09 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ricordare che le vittime (almeno) quei ragazzi/e della casa dello studente erano largamente EVITABILI chi ha colpe va' GIUSTIZIATO.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:10| 
 |
Rispondi al commento

L'angolo dei calcoli di parte


TRATTA E VINCI

L'Umberto ce l'ha fatta.
Dopo tanti calci nel culo e retromarce su vari argomenti che hanno scontentato la Lega, stavolta ha ottenuto quello che voleva.
Niente accorpamento tra elezioni amministrative ed europee con i referendum.

Guerra di cifre sul costo dell'operazione. Il quotidiano Italia Oggi ridimensiona il costo a cento milioni di euro, mentre da giorni si parla di stime superiori di circa quattro volte.
La stima così elevata di tale costo è stata ottenuta basandosi su calcoli già effettuati in passato da economisti che scrivono su lavoce.info

Il calcolo considera 200 milioni di "costi indiretti", di cui 127 milioni costa il recarsi per due volte ai seggi, e siccome mezz'ora di tempo costa 3, 15 euro (metà del salario orario medio italiano, che si aggira sui 6 euri e 30), il calcolo è presto fatto, moltiplicando per il numero di italiani che si sono recati ai seggi per le ultime elezioni politiche,
Altra componente di costo sono 37 milioni legati al costo indiretto del tenere a casa i bimbi perchè le scuole sono chiuse, magari affidandoli a delle baby sitter, il cui costo è valutato sui 35 euro per un servizio di 4 ore.

Questo il calcolo di Italia Oggi. Che però omette di sconfessare altre voci che avevano portato il conto a 400 milioni.
In ogni caso, pur se si cerca di minimizzare il costo del bavoso capobranco leghista, come minimo il costo è un centinaio di milioni di euro.
Ogni visita pelosa tra le macerie, da parte di ogni politico d'accordo con questa porcata, sarà uno schiaffo.

Abruzzesi,
tra le macerie avete tanto materiale da tirargli.

Ma non lo farete, perchè siete più nobili dei vampiri che vengono in visita da voi, e di quelli come me che gli tirerebbero volentieri ciò che resta di tanti ricordi.

Buona giornata.

Exidor . Commentatore certificato 17.04.09 09:09| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Tessuto industriale”. Per cosa?

È iniziato il conto alla rovescia, peraltro, del tessuto industriale, soprattutto di quello invischiato nel gioco globale. E non solo per i motivi energetici che abbiamo visto. Ma anche per altri due motivi: da una parte il fatto che la merce ha saturato le umane possibilità di accumulo e acquisto; dall'altra parte per il fatto che il nostro Paese, perdendo posti di lavoro in seguito alla delocalizzazione delle aziende verso mercati con un costo del lavoro più basso e nessuna regola contrattuale, non è più in grado di consumare, né di fare debiti per continuare a farlo.

Con una popolazione impoverita, fiaccata da precariato e disoccupazione, schiacciata dai debiti già contratti e senza possibilità di farne altri, come si può sperare in una ripresa industriale?

L'errore delle aziende è stato proprio quello di non comprendere che la delocalizzazione ha permesso sì a loro di ridurre i costi e massimizzare i profitti sul breve termine, ma allo stesso tempo ha ridotto le possibilità di acquisto (ovvero il denaro che i lavoratori erano in grado di spendere dopo averlo guadagnato) di chi poi avrebbe dovuto comperare. Produrre altrove e ridurre la forza lavoro in Italia ha contribuito a bloccare il circuito, falcidiando la capacità di acquisto proprio nello stesso luogo in cui la merce prodotta altrove tornava per essere venduta. Senza considerare la provenienza indiscriminata di altri prodotti da parte di altri Paesi (vedi la Cina), a costo ancora più basso. Con lo sfruttamento assoluto del presente si è finito col bruciare tutto il futuro possibile.

Ora, realisticamente, con una popolazione impoverita, fiaccata dal precariato e dalla disoccupazione, con debiti economici già contratti e dunque nessuna possibilità di acquisto, come è possibile sperare in una ripresa del tessuto industriale? Chi comprerà cosa? E con quali soldi?

Valerio Lo Monaco
Fonte: www.ilribelle.com

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
Dopo l'attacco israeliano alla Palestina, che ha causato 1500 morti e 5000 feriti, il Papa promise di recarsi in quei luoghi.
Sono passati mesi ormai, ma di quel viaggio nessun cenno.
Il richiamo mediatico sarebbe troppo alto. Si attende forse che vengano tolte le macerie e dimenticati i morti? Forse.

Ma io credo che, proprio per il lassismo manifestato dalla Chiesa e il menefreghismo riguardo alla situazione mediorientale assunto da quei paesi che si definiscono cattolici, la visita del Papa non è nemmeno troppo gradita. Tanto dai palestinesi, quanto dagli ebrei.
Tanto vale che la sua passarella la faccia in un momento in cui sarà perfettamente superflua, tollerata in medioriente e applaudita solo dagli occidentali, che assisteranno con la coscienza vilmente compiaciuta all'ormai inutile messaggio di pace del Papa.
Tra spiritualità e politica estera.

Buongiorno Blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 17.04.09 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno mai che scriva: RIVOLTA ;PROTESTA .

Su su dai andiamo quattro striscioni e davanti che sò MONTECITORIO???????????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Alina F., Varese

@@@@@@@@@@@@@

piena condivisione del tuo pensiero.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ma quando un premier visita le zone terremotate, non si preoccupa del Ground Zero"?

"All'estero. Qui in Italia è molto più importante Anno Zero".

By Datia Cognata.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Addì, 27 dicembre 1947, De Nicola, Terracini, De Gasperi. “Tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure”.

Addì, 15 aprile 2009, Berlusconi, Fini, Masi.

“Tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. A patto che nessuno osi parlare male del Governo”.Sessantadue anni di democrazia non sono serviti a niente….

MASSIMO DONADI

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 08:58| 
 |
Rispondi al commento

HO INVIATO QUESTA LETTERA APERTA ALLA LEGA;

signori della lega per un vostro meschino interesse 450 milioni di € andranno buttati.
ma francamente sono contento di questa vostra ennesima cazzata.anche nella vostra insesistente padania la gente che perde il lavoro aumenta di giorno in giorno,così come quelli che non riescono a pagare il mutuo e l'affitto.fino ad ora li avete impapocchiati con la caccia al rom,io li vedo sempre come prima..,poi siete passati alla tassa sui permessi di soggiorno ecc ecc.mi fermo quì perchè devo andare a cena e le vostre gloriose gesta mi tolgono l'appetito.
Ma stvolta l'avete fatta grossa e saremo noi ad informare i vostri padani del vostro menefreghismo,e non ve la cavate facendogli fare una ronda...
dei terremotati dell'abruzzo non ve ne frega un cazzo e quello lo sappiamo.
un'altra cosa che mi diverte che la polpetta avvelenata ve la serve Berlusconi che ormai ha preferito Fini,chi vi difenderà dallo straniero quando sarete un partitino di nuovo nel ghetto.sulle ronde non ci conterei troppo,adesso hanno la scorta ,che la polizia su ordine di berlusconi effettua, ma quando la scorta non ci sarà piu 4 avvinazzati che potranno davanti alle orde barbariche di stranieri e di apparteneti ai centri sociali che si vorranno vendicare?...

senza nessuna stima
paolo papillo

UN PENSIERO MANDIAMOLO QA QUESTI SIGNORI.
IO GLI MANDO LA LETTERA SOPRA SCRITTA


radio padania tel 0266203529
cota_r@camera.it capogruppo alla camera
bricolo_f@posta.senato.it capogruppo al senato

Lega Nord per l'indipendenza della padania
segreteria federale
via carlo bellerio, 41 - 20161 Milano
tel. 02 66234.1 fax 02 6454475

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prevenzione in Italia: vado sul sito dell'osservatorio vesuviano e leggo: "a rischio il monitoraggio di vesuvio e campi flegrei"....ah, siamo proprio messi bene!

antonella g. Commentatore certificato 17.04.09 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro che caffè di mattina....


famose 2 passi ..."la mattina".

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 08:54|