Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le interviste del blog: Sonia Alfano

  • 1021


Sonia Alfano e le dimissioni del Procuratore di Reggio Emilia
(11:38)
intervistasoniaalfanomancino.jpg

Riporto l'intervista a Sonia Alfano sulle dimissioni di Italo Materia, Procuratore Capo di Reggio Emilia.

Testo:
"Qualche ora fa si è dimesso il Procuratore Capo di Reggio Emilia Italo Materia, lui ha affidato la sua lettera di dimissioni alla stampa e in questa lettera molto forte, dai toni molto provocatori, ha sottolineato che la responsabilità è mia. Mia perché nei mesi scorsi, a suo parere, l'avrei attaccato leggendo alcuni atti processuali che lo riguardano.
Io, da anni, faccio un'attività di informazione e testimonianza in moltissime città d'Italia e ho fatto questa stessa cosa a Reggio Emilia nel mese di settembre del 2008. Andai a parlare a Reggio Emilia soprattutto per rendermi conto di persona e per capire l'interessamento dei cittadini reggiani rispetto a un problema per me fondamentale che è quello delle infiltrazioni nei territori più ricchi, soprattutto in quelli del nord est.
C'è stata una cosa che mi ha colpito: il 2 ottobre, se non sbaglio, l'onorevole Angela Napoli aveva depositato un'interrogazione parlamentare nella quale si interrogava su come fosse stato possibile per la Ciampà aggiudicarsi un appalto dal momento che gli era stato ritirato il certificato antimafia.
Io mi ricordai del nome di questa ditta perché l'avevo incrociata leggendo alcune carte e devo dire che anche io mi sono insospettita perché ho notato un particolare silenzio, soprattutto da parte dell'attività inquirente di Reggio Emilia considerato che proprio a Reggio Emilia la ditta Ciampà continuava ad operare.
Nel momento in cui mi è stato detto che il procuratore capo di Reggio Emilia era Italo Materia, nome a me molto conosciuto in quanto magistrato messinese, stessa provincia dalla quale provengo io, mi sono chiesta se il suo silenzio fosse frutto di una leggerezza o superficialità; cosicché nel mese di ottobre 2008 organizzai insieme a Salvatore Borsellino l'ennesimo incontro con la cittadinanza reggiana proprio per discutere di queste ultime vicende.
Fu invitato anche il procuratore Italo Materia il quale non si presentò. In quella stessa data lessi alcuni stralci di un verbale processuale, che si è concluso nel gennaio 2008 con la condanna di Giovanni Lembo e Marcello Mondello, due magistrati della procura di Messina. Giovanni Lembo, nella fattispecie, è amico di Italo Materia.
Io fui subito attaccata dal procuratore Italo Materia il quale disse che ero un corvo, che ero arrivata a Reggio Emilia su commissione, che ero andata là ad attaccarlo per chissà quale motivo, e la stampa mi bersagliò. Rimasi in silenzio per non alzare i toni della polemica però mi ripresentai la volta successiva per leggere parti di questo verbale.
Il dott. Italo Materia qualche anno fa, insieme al dott. Lembo, hanno redatto una relazione nella quale veniva chiesto se a parere loro c'erano gli estremi per continuare a far usufruire di benefici di legge, il regime di protezione, un falso pentito. Mi riferisco a Luigi Sparacio, boss dell'omonimo clan messinese.
In questi verbali viene chiesto a Materia in base a che cosa lui abbia rilasciato questo parere positivo, lui dice che l'ha fatto in base ad alcuni pareri di altre procure distrettuali siciliane, fa riferimento alla procura di Messina e dice che per la procura di Messina Sparacio addirittura pare avesse dato utilissime rivelazioni, poi leggendo gli atti processuali si capisce che non è così.
Per l'esattezza gli viene chiesto, a Materia: “lesse mai le dichiarazioni dello Sparacio?” “no”. “Seppe mai che le dichiarazioni dello Sparacio, almeno su certi soggetti che venivano indicati come partecipanti al gruppo dello stesso Sparacio, erano contingenti con dichiarazioni di altri collaboratori di giustizia?” “Si, che ci potesse essere un contrasto si, credo di averlo saputo”. “Quando l'ha saputo e da chi?” Risponde: “certamente l'ho saputo nell'ambito mio, diciamo istituzionale, all'interno di quel parere che dovevo esprimere. In quel parere, se ben ricordo, furono trasferiti meccanicamente quelli che erano i risultati delle informazioni richieste dalle altre procure”.
Però andando oltre ci si rende conto di come, per la procura distrettuale di Messina, lo Sparacio non sia assolutamente credibile e nella fattispecie viene citato una riflessione della procura distrettuale di Messina e al termine di questa riflessione, che trovate anche pubblicata sul sito dei familiari delle vittime della mafia, e si dice: “Mi chiedo, dott. Materia, da cosa si desume o avete ritenuto di desumere che la procura di Messina abbia ritenuto utilissime le notizie fornite dallo Sparacio?” Non solo non c'è una risposta ferma e netta, però io vorrei andare oltre ed è quello che secondo me è più particolare: viene chiesto a Italo Materia quante volte lui abbia visto lo Sparacio, e lui risponde: “Guardi, una prima volta l'ho visto credo nel 1984-1985 quando ci fu a Messina il primo maxiprocesso. L'avrò visto, che so, tre o quattro volte”. “Dove l'ha visto?” Lui risponde: “L'ho visto alla procura nazionale”. “Solo alla procura nazionale?” “Certamente non andavo a casa sua a fargli visita”. "Siccome una fonte di questo processo, e lo stesso Sparacio, ci ha detto che una sera siete andati a cena assieme volevo capire se questo dato risponde al vero." Risposta - "Escludo nel modo più categorico di essere stato a cena con Sparacio. C'è un passaggio che però è a metà strada tra quello che lei mi dice avrebbe detto Sparacio, cene con Sparacio nessuna, mai, nel modo più assoluto. Un giorno con il collega Lembo andammo, come spesso capitava anche con altri colleghi, a mangiare in una trattoria che è vicino la Procura Nazionale e in quella trattoria arrivò Sparacio che si sedette al tavolo." Domanda - "Con voi altri?" Risposta - "Solo questo ma nessuna cena ci tenevo a precisarlo sullo sfondo elemento di colore che mi è estraneo."
A seguito di questo, io penso che siccome il dottor Materia è stato paragonato a Falcone – e io al corvo – per quanto mi risulta non credo che Giovanni Falcone, e tantomeno Paolo Borsellino, siano mai andati a cena con pentiti o con falsi pentiti o altro. Intanto mi piacerebbe sottolineare questo primo passaggio. A un certo punto per riprendere l’intervento del pubblico ministero in quel processo:
"Vuole raccontare con maggiori particolari questo pranzo che avvenne. Cioè una volta lei ha detto che si recò insieme al Dottor Lembo a mangiare nei pressi penso della Direzione Nazionale e ad un certo momento arrivò Sparacio e che cosa avvenne, si ricorda con più precisione, cosa disse Sparacio? Salutò lei e il Dottor Lembo immagino e poi?" Risposta - "No, se ricordo bene Sparacio doveva essere interrogato da qualche collega di Reggio Calabria." Domanda - "Cioè vi disse: Sono qui perché devo essere interrogato da un collega di Reggio Calabria?, una cosa del genere?" Risposta - "Più o meno, almeno questa fu l'impressione che ebbi io." Domanda - "Dico: disse lui “Mi siedo” o qualcuno lo invitò a sedersi, fu lei, fu il Dottor Lembo a invitare lo Sparacio a sedersi a quel tavolo?" Risposta - "No, io certamente non avevo titolo, credo che fu proprio Sparacio che chiese di potersi sedere. Questo è quello che ricordo io." Domanda - "E il Dottor Lembo gli disse “Va bene, non c'é problema”? Risposta - "Non c'erano problemi, certo, non furono fatte diciamo difficoltà." Domanda - "Si ricorda di che cosa si parlò durante. La cena?" Risposta - "No, no, certamente non si parlò di vicende giudiziarie." Domanda - "Ma era accompagnato dal servizio centrale di protezione lo Sparacio?" - Visto che era un pentito, un falso pentito - Risposta - "No, non credo, solo, solo era." Domanda - "Si ricorda che periodo poteva essere? Abbiamo detto lei sta fino al 1997. Era poco prima del periodo in cui … Quindi più vicino al 1990?" Risposta - "Al 1996."
Ora come avete visto io ho riferito a voi le stesse parole che ho riferito qualche mese fa a Reggio Emilia che sono le parole del dottor Italo Materia. Beh. Dimettersi e dare la colpa a me, mi sembra una scusa.
Lembo fu condannato il gennaio dell’anno scorso dal Tribunale di Catania a cinque anni per favoreggiamento mafioso. Mentre fu prescritto il reato di abuso d’ufficio.
Negli anni passati, sempre la procura di Messina, è stata molto al centro di questo tipo di atteggiamenti. Quello che adesso è il procuratore generale della Corte di Assise e di Appello, il dottor Cassata, negli anni precedenti ha trovato perfettamente normale fermarsi nella piazza di Barcellona e colloquiare con la moglie del boss Gullotti. Che in quel periodo era latitante. E quando questo è stato è stato attenzionato dai carabinieri che lo hanno visto e ne hanno fatto una relazione, il dottor Cassata non ha trovato di meglio da fare che minacciare questi carabinieri perché non facessero questa relazione. Ma una cosa che ancora è ancor più grave ed è di queste ultime settimane, circa un mesetto fa, è arrivata alla procura di Messina una lettera anonima. Il mittente diceva che il boss Gullotti a suo parere era stato assolto da tanti delitti che aveva commesso e che per uno in particolare, che probabilmente non aveva commesso, era in carcere. In questa stessa lettera il mittente rivendica la sua amicizia con il figlio di un boss e il cognato di un altro boss. Per l’esattezza con il dott Rugolo, figlio del boss Ciccino Rugolo, e cognato del boss Gullotti. Questa lettera viene respinta dalla Corte che si occupa del processo Mare Nostrum e allora a questo punto arriva un fax alla Procura di Messina. Questo fax è firmato dal dottor Olindo Canali, che è un p.m. della Procura di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), e il dottor Canali dice che quella lettera anonima è sua. La rivendica.
Ora io non so se in altri paesi accadano cose del genere. Che un pubblico ministero mandi delle lettere anonime. Ma ancora più grave, io non so se in altri paesi, dopo che accade questo, c’è il silenzio più totale. Io mi aspetterei per questa persona intanto, nella migliore delle ipotesi, una espulsione dalla magistratura, un processo penale che vada fino in fondo e accerti le sue eventuali responsabilità. Ma soprattutto, quello che sta facendo negli ultimi giorni il dottor Canali anziché chiedere che l’autorità competente faccia luce, ha chiesto di essere trasferito in un’altra procura.
A questo punto mi chiedo per quale motivo alcuni magistrati vengono trattati in una maniera, come è successo ad Apicella, e come è successo a Clementina Forleo e altri magistrati – se fanno gli interessi dei cittadini italiani – e altri vengono promossi in questa maniera. Forse, io penso che il Ministro della Giustizia – o dell’ingiustizia, a seconda di quello che vogliamo pensare - dovrebbe dare non solo una risposta, ma dovrebbe mandare qualche ispezione in più in alcuni tribunali, come quello di Messina e quello di Barcellona. Potremmo mandare delle email per chiedere che le ispezioni vengano mandate soprattutto in quelle procure dove latitano, alcune volte, non solo i delinquenti, ma anche la giustizia." Sonia Alfano

Ps. L'Associazione "Amici Di Beppe Grillo" organizza a Roma Sabato 2 maggio dalle 9 alle 17 a Villa Pamphili la terza giornata di raccolta firme per ampliare la raccolta differenziata porta a porta in tutto il Comune di Roma (Campagna "Non bruciamoci il futuro").

ORDINI DI SERVIZIO ..............................................................................................

1. Le liste in attesa di certificazione - tra le altre: Spoleto, Tortona, Vignola, Anagni, San Francesco al Campo, Lugo, Forlì, Ponzano Veneto, Livorno e Bari - possono anticipare via fax al numero 02.40.70.87.88 la documentazione necessaria, dettagliata al pt.3 della pagina "certifica la tua lista": certificato penale di ogni candidato; copia di un documento di identità valido di ogni candidato; accettazione delle condizioni da parte di ogni candidato.

2. Tutti coloro che desiderano contribuire alla costituzione nella propria città di una Nuova Lista Civica certificata dal Blog possono prendere contatto con le persone che si sono proposte di organizzare un incontro nei prossimi giorni utilizzando il form seguente e ricercando il nome del proprio Comune:

.......................................................................................................................

Le liste Civiche a Cinque Stelle
Le liste già certificate:

Adria Ro
Ancona
Bergamo
Bernalda
Bologna
Bomporto
Brindisi
Carpi
Cavriago
Cattolica
Cesena
Cologno Monzese
Fano
Ferrara
Firenze
Frascati
Follonica
Guastalla
Giaveno
Livorno
Modena
Mogliano Veneto

Montemurlo
Novara
Padova
Palazzolo sull'Oglio
Parma
Paese
Pavia
Perugia
Pesaro
Pescara
Prato
Quinto di Treviso
Reggio Nell'Emilia
Rivoli
Roma
San Miniato
San Pietro in Casale
San Prospero
Torino
Treviso

Cerca la tua città ->

Discuti nel forum su:
Acqua, Ambiente, Energia, Servizi ai cittadini, Sviluppo, Trasporti

Ci sono 336 gruppi degli "Amici di Beppe Grillo": cerca quello più vicino alla tua città

 

 

30 Apr 2009, 19:11 | Scrivi | Commenti (1021) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1021


Tags: Materia, Reggio Emilia, Sonia Alfano

Commenti

 

This is Great wonderful information.. I am impressing Thanks for sharing..

East midlands airport car hire 12.02.16 06:30| 
 |
Rispondi al commento

Very Interesting.. post.. I am very Happy to Read this post.. Awesome.. Thanks

Hospity 03.11.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Very nice.. This is Very Good information.. I am very happy to Read this post Thanks..

Jerry 25.08.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

This is Awesome post.. i am impressing to Read this post.. Great Thanks for sharing..

Jerry 25.08.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Sosteniamo Sonia Alfano e la sua campagna politica e di sensibilizzazione alla problematica mafiosa, non lasciamola sola!! Invito tutti a leggere il mio appello per una mobilitazione generale contro la mafia. Tra i dieci punti in cui ho diviso il documento, almeno tre hanno a che fare con questo intervento...

www.antimafiosi.blogspot.com

Salvatore Laneri 12.05.09 20:03| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo sono la moglie diun portuale di genova dipendente ferport,volevo farti presente l situazione :questa fantastica societa' vuole tagliare gli stipendi togliendo premio produzione,indennita' pioggia,straordinario perchye' dice di essere in crisi.solo che il comandante un pensionato,i signori dirigenti hanno anche quattro segretarie,in piu' anziche'favorire i treni si accordano sottobanco per soffocare la città con i camion.ora non so se puoi dire o fare qualcosa in proposito ma basterebbe che tu ne parlassi poichè nonostante i lavoratori,mio marito compreso ,hanno manfestato e sono in sciopero da venti giorni,le testate giornalistiche sia cartacee che televisive non dicono niente o poco,cosicche l'opinione pubblica non ne sa niente.ora in una citta' di mare il porto è la vita commerciale ma i signori di roma (tipo moretti delle ferrovie)sono troppo impegnati a dividersi le torte della comunita' europea e evidentemente mangiano con i camion poiche' il porto sta morendo e con lui le famiglie della gente che ci lavora!!!!ho due figli piccoli e anche le atre famiglie dei lavoratori del porto sono in crisi,ti prego se puoi fare o dire qualcosa perche' tu fai notizia e ti ascoltano mentre noi siamo una goccia nel mare.non so se ho scritto nel posto giusto ma ti prego se puoi urla tutti questa situazione allucinante!!!!

antonini valentina 06.05.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Perché i gestori del teleriscaldamento non forniscono i dati della perdite dei loro impianti?
Cosa devono nascondere?
Se la loro produzione del calore avviene senza perdite allora comunichino al mondo intero che hanno fatto una scoperta sensazionale!
Il loro sistema di distribuzione non ha perdite?
Fantastico! Allora trasportino l'energia nei paesi Africani!
Come possiamo noi termotecnici redigere un Attestato di Qualificazione Energetica se il gestore del teleriscaldamento non fornisce i dati che invece TUTTI i produttori di caldaie ci forniscono e certificano?
Sono quindi TUTTI falsi gli attestati di qualificazione energetica di edifici in cui è presente il teleriscaldamento?
Solo la Lombardia ha inventato un sistema geniale: 100% di rendimento di produzione medio stagionale.
Geniale!
Grazie Formigoni!

catello soccavo 06.05.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Cari CONNAZIONALI-elettori,

stando al motto di Berlusconi “IO non sono un coglione”,io sono un coglione.
Usufruendo dei diritti di un coglione,con lo scopo di difendere i miei interessi ignorati dai politicanti,ho inviato una lettera al più grande NON-COGLIONE d’Italia, ai parlamentari e ed ai mass media.
Risultato:
il Governo,se tutti gli scrivessero,manderebbe in tilt tutti i produttori di carta igienica;
il 70% dei parlamentari mostra soltanto un forte senso di attaccamento alla poltrona e,in relazione alle elezioni di giugno,si occupa di tutto tranne che di quello per cui noi contribuenti lo stipendiamo;
il 75% dei mass media italiani,invece,dedica il 95% dell’ informazione all’influenza dei maiali-delle scrofe e al gossip utili solo a rintronare gli elettori per condizionarli a votare quei “candidati” che hanno accumulato esperienza politica ai tavoli dei night club romani prenotati da alcuni pataccari che ci rappresentano alla camera.

Chiedo pertanto il Vostro cortese supporto nel portare tale lettera all’attenzione di quei politici e giornalisti che ritenete idonei a svolgere il proprio lavoro con onestà e serietà.Grazie.

LETTERA:
http://tizianoterzani.forumfree.net/?t=38741248

Иво Тони Commentatore certificato 06.05.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

salve volevo raccontare una esperienza di qualche giorno fa.
domenica 03/05, tempio di Segesta io mio figlio e altri camminavamo lungo il sentiero consentito per raggiungere il sito.
purtroppo,pur avendo pagato a testa € 7,50, le agavi incolte dominano sovrane ai lati del sentiero ;risultato: una spina di tali piante recide il labbro superiore del bambino e ci sono voluti 4 punti all'ospedale di alcamo.
i custodi ci hanno invitato a denunciare la sovrintendenza di trapani perchè non è la prima vittima e non sarà l'ultima, ma assistenza zero:
non c'era un' autoambulanza, un vigile urbano, un poliziotto, un carabiniere...
per non parlare del rifiuto da parte della pol. e dei car. di alcamo ad accettare la denuncia che avevo intenzione di sporgere perchè era domenica e nessuno poteva controfirmarla...
questa è l'italia e in particolare la sicilia.
cosa mi consigli?
gabriella garozzo

p.s. ho cercato sintetizzare più che potevo, vi lascio solo immaginare il dolore, la rabbia e la disperazione di tutti noi.

maria g. Commentatore certificato 06.05.09 09:21| 
 |
Rispondi al commento

- INFORMAZIONE MANIPOLATA -

Buongiorno,
per l'ora in cui sto scrivendo forse il termine non è il più appropriato ma per l'argomento e la situazione che voglio evidenziare è un po' come crema e gusto (ogni momento è quello giusto).
Le notizie che appaiono sui giornali relativi all'azienda FIAT sono sempre positive.
Si parla di aumento delle vendite, degli utili e perfino che fra breve quest'azienda potrebbe diventare la seconda potenza automobilistica mondiale (se vanno in porto gli accordi in atto in questi giorni).
Peccato che mai si parla che in Piemonte (Torino) diverse persone sono costrette a fare la fame per colpa di manovre subdole da parte di Fiat come quelle di mettere in cassa integrazione a zero ore diversi dipendenti pur non essendoci in apparenza ragioni valide.
Infatti non si sta a casa per mancanza di lavoro, anzi questo viene poi RIdistribuito alle persone che restano.
E' UNA VERA VERGOGNA.
E' UNA VERGOGNA CHE LO STATO NON FACCIA NIENTE IN PROPOSITO
E' UNA VERGOGNA CHE LA STAMPA TENGA NASCOSTO TUTTO QUESTO.

Mi scuso per lo sfogo ma sarebbe giusto sapere

SAPERE CHE MENTRE LA FIAT DA UNA PARTE CREA ALLEANZE NEL MONDO DALL'ALTRA LASCIA A CASA SENZA MOTIVO I SUOI DIPENDENTI
(MONOREDITTO COMPRESI)
Saluti

Anonimo Piemontese 06.05.09 01:25| 
 |
Rispondi al commento

questo é quello che succede se non si rilegge un testo prima di inviarlo ...
comunque, si tratta della legge relativa "alle libertà e responsabilità delle università"...
gli altri errori sono dovuti alla mia tastiera troppo vecchia e me ne scuso,

ancora grazie

bianca

bianca solari 05.05.09 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro signor grillo,

il mio non é un commento, ma piuttosto una domanda, anzi quasi un appello, e non so se sarà letto, ma io, come dire, ci provo:
sono una studentessa italiana (di CHIAVARI, per dirla tutta), che da quasi due anni vive e studia a Parigi. da più di 14 settimane,la mia università (paris 3, sorbonne nouvelle), come la maggior parte delle università francesi, é in sciopero per protestare contro la LRU, la legge sulle "responsabilità e responsabilità delle università". devo ammettere di non essere forse la persona la più portata per spiegarle nel dettagio in cosa la legge consiste (mi scusi se faccio qualche errore, ma a forza di scrivere e parlare in francese, purtroppo,il mio italiano ne risente), ma in ogni caso, le posso dire che questa legge mette e rischio quelli che, coe me, amano e studiano la cultura, e la cultura stessa. io, studentessa "in sciopero" (gli studenti non hanno diritto di sciopero), chiedo: perché nessuno ne sa niente? Perché nessuno sa che, o vuole rendersi conto, che la maggior parte degli universitari (studenti, professori, personale), é in sciopero? sono cosciente del fatto che, già in Francia, non se ne parli molto, anzi, franchamente, i media ci ignorano, ma la mia università é bloccata (sono per il bloccaggio), come molte altre in tutta la Francia, ma tutti lo ignorano. il mio é un appello, signor Grillo, o nazi, solo una semplice informazione. Lei deve sapere che qui si cobatte, e che si continua (si spera) a combattere, per una società migliore.

spero di ricevere presto una sua risposta
e mi scuso ancora per il mio terribile italiano (!!!)

Grazie comunque

bianca s. (nonsokosamettere@hotmail.com)

bianca solari 05.05.09 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Vivo a Milano e frequento Reggio Emilia per lavoro. Ho idea di cosa significhi una città governata dalla sinistra o dalla destra. Non so cosa la sinistra faccia per tenere lontana questa destra dalla città emiliana, oltre le ottime cose che fa per farla funzionare bene. Ma qualunque essa sia, trova tutta la mia approvazione, purchè la feccia brogliusconiana stia lontana dalla vita della gente perbene. Un saluto resistente

ivan IV Commentatore certificato 04.05.09 15:59| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 04/05/09
CARA SONIA IN ITALIA tutto è possibile e tu che sei del sud sai perfettamente che molte losche situazioni sono ancora operazioni normali.
SAI che ci sono ospedali costruiti con i soldi publici mai messi in opera, aeroporti costruiti con i soldi publici ed usati solo da privati senza sapere come ecc..., ma con un presidente del consiglio che neanche la moglie riesce ha sopportere per le sue barzellette e falsità, con lo stuolo di lecca che lo accompagnano,il più grande partito di mopposizione che pensa solo alle sedie senza capire che è arrivato il momento di rinnovarsi mandando ha casa gli impresentabili fossilizzati nel potere, una politica che ad ogni elezione imbarca cani ,gatti, veline, letteronze,cosa possiamo sperare?.
IO PENSO che in qualunque paese libero e democratico molti politici sarebbero in strutture di recupero, bisogna fare un libro nuovo basta politici mumificati nel potere, non vogliamo sentire sempre dagli stessi di destra che di sinistra le solite fandonie, l'italia è un paese malato con il cancro politico bisogna estirparlo mandando la CASTA ha casa facendole PAGARE i danni irreparabili prodotti.
saluti giuseppe tonnini

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 04.05.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, volevo ringraziarti che ci sei e volevo chiederti di concentrare la tua attenzione sul petrolchimico di Porto Marghera. Dopo una farsa che dura mesi in cui il min. Scajola si erge a nome del governo come salvatore delle attività produttive fanno saltare tutto facendo parlare il nostro grande Galan e dicendo che la chimica è morta. Premetto che se dovessero fare una riconversione e salvaguardare i posti di lavoro che con l'indotto saranno anche 5000, andrebbe tutto benissimo, ma senza uno straccio di progetto ed il tempo per poterlo attuare dove finiranno le nostre famiglie?? Siamo tutti disperati e il rumore degli zoccoli che sentivi è ormai vicino. Il paradosso è che tutto questo travolgerà, la nostra famiglia, i nostri figli e tutto questo, proprio a noi che da tempo gridavamo "svegliatevi!" e che ora, per colpa di elettori ciechi, superficiali,ignoranti o speranzosi(sono buona!) saremo costretti a subire. Vorrei che tu, con i tuoi mezzi, riuscissi a capire cosa c'è sotto alla rottura che Eni ha fatto con Sartor, l'industriale che avrebbe dovuto rilevare l'Ineos, fallita tempo fa. Ringrazio te e tutti coloro che malgrado tutto non rinunciano a combattere per il ritorno dei valori, della giustizia, della libertà e della legalità in questo paese narcotizzato-

cinzia zamboni 03.05.09 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo quello che Sonia ha scritto sui passi in avanti che devono ancora essere fatti dalla giustizia, sono vere, in particolare sui trattamenti di favore di alcuni magistrati parassiti a scapito di altri che fanno il loro lavoro come la Forleo e De Magistris.
Ottenere comunque le dimissioni di una persona come questo Italo materia, feccia della magistratura, è stato un bel risultato.

Marco M. 03.05.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

SE DOBBIAMO ASPETTIAMO LA GIUSTIZIA CHE TANTO PRIMA O POI ARRIVA !!!

Increase Traffic (), roma Commentatore certificato 02.05.09 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Si vanta dei sondaggi....! Poi dice scherzavo... come fece per il commento sull'abbronzatura di Obama detta in territorio comunista...territorio che per lui dovrebbe essere nemico!
Leggo che l'italia e' SCESA da libera a parzialmente libera per quanto riguarda la liberta' di stampa comunicato dal Freedom House che non e' un'ente governativo ma indipendente che supporta la democrazia.

" Italy dropped from free to partly free because of the "increased use of courts and libel laws to limit free speech, heightened physical and extralegal intimidation by both organized crime and far-right groups, and concerns over media ownership and influence," the report said.

It cited fears about media magnate Silvio Berlusconi becoming prime minister again. There are concerns about "the concentration of state-owned and private outlets under a single leader."

In poche parole l'italia e' scesa da libera a parzialmente libera per il continuo uso delle corti e delle leggi di diffamazione per limitare la libertà di espressione, aumentata intimidazione fisica che legale da entrambi la criminalità organizzata che i gruppi di estrema destra e il possesso dei media e la sua influenza.

La preoccupazione dice l'organizzazione è quella che Silvio Berlusconi possa diventare nuovamente il primo ministro. Ci sono preoccupazioni dice l'organizzazione per la concentrazione del media privato e pubblico sotto il controllo di una persona.

Qui il link dove e' stata riportata la notizia:
http://www.cnn.com/2009/US/05/01/press.freedom/

Anche Rai 3 ha riportato la notizia

saluti

John Buatti, ACQUAVIVA PICENA Commentatore certificato 02.05.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

www.19luglio1992.com E' IL SITO DI SALVATORE BORSELLINO www.voglioscendere.ilcannocchiale.it E'IL SITO DI Travaglio Gomez Corrias DIFFONDERE PLEASE.DOIT

giacomo r. Commentatore certificato 02.05.09 00:47| 
 |
Rispondi al commento

http://www.telereggio.it/media.php?id=1&filev=tg2009-04-28.flv

e

http://www.telereggio.it/media.php?id=1&filev=tg2009-04-29.flv

così potete sentire anche cos'ha da dire Materia... giusto per avere un'informazione più completa possibile...

è la seconda notizia di entrambi i TG!

Sandro Capellini 01.05.09 21:38| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO E' STATO IL MIO 1°MAGGIO

centro sociale pranzo a 10€ ,famiglie con bambini e giovani.gente vera senza mediazioni di politici o sindacalisi di professione.la base questo cercavo oggi e la base ho trovato.Ad un certo punto ho chiesto di poter intervenire ed ho parlato sul palco davanti a 300 persone circa,ho raccontantato semplicemente la mia storia ;
a 48 anni in cassa integrazione a 800€ la tua vita sconvolta...ridotto a risparmiare su tutto ,non un divertimento una distrazione solo l'essenziale.una parte del paese vive questo ed un'altra se ne frega e gozzoviglia.mi è venuta in mente la storia di quell'ingegnere di 50 anni,moglie e due figli da mantenre, in provincia di genova che non trovava lavoro si è impiccato ,la platea è ammutolita concludo il mio intervento dicendo,io non mi impicco impiccherò voi padroni bastardi,l'applauso non scattava per me ma per tutti quelli che non hanno il coraggio per ribellarsi e soccombono.
ribelliamoci non abbiamo alternativa,non elemosiniamo diritti conquistiamoli e pretendiamoli.
IO OGGI MI SONO SENTITO VIVO,DOMANI LA BATTAGLIA CONTINUA....

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Maverick.It posta lle 13.58
*********************************

Nessuno ha fatto un censimento Italiano?

Domanda:

Quanti sono coloro che hanno commesso piccolo o medio reato?

Dal risultato capirete perchè la legalità non prende il sopravento in questa nazione
************

Al SOLDATINO VIRTUALE MEDIOCRE ORIENTALE che si esprime in termini da vero conoscitore del mondo e della gente...TUTTA...

Carissimo,

Se vuoi commentare in Tema, sarebbe meglio

Se vuoi cazzegiare, beh..spesso succede anche se SUCCEDE troppo spesso, per essere una coincidenza

Se hai scelto di MASCHERARTI dietro a un NICK **esotico** ed attrarre l'attenzione dei visitator a questo Blog, (una condizione necessaria per aspirare nel FUTURO allo status di CELEBRITA' e VOTI), l'aqrgomento che scegli puzza di DIFFAMAZIONE

Che tu sia preoccupato per la tua permanenza in questo Paese qualora il NANO dovesse fuggire...e' comprensibile

Che questa preoccupazione ti spinga a fare della PROVOCAZIONE gratuita, non mi trova molto d'accordo: ti invito pertanto ad ascoltarti, dal Coro delle Voci Miste del Blog di Beppe Grillo, l'ouverture dal VAFFANCULO in Sol Maggiore... Registrato l'anno scorso al V-Day di Torino

E con la **chiusure** che segue **l'ouverture**, aggiungo un mio sentito..

Buon Primo Maggio in Caserma o Baracca.. nascosto..svolgendo una attivita' ZOZZA..

Ma ti faranno leggere le risposte che ricevi.??

Lo dubito..posti in ambito COPI-PIZZ..e ripeto... COPI-PIZZ come il Colonnello vuole...il tatuato e cicatrizzato..pedante disturbatore MILLE NICKS..e vecchio ubriacone in cura

Chiaro...?

Certo che no...

Vai


Ed . Commentatore certificato 01.05.09 20:09| 
 |
Rispondi al commento

siamo stati a firmare per la lista civica di beppe grillo, mia moglie ed io come promesso. Occorrono 350 firme per presentare regolarmente la lista, un invito agli amici di Ancona che condividono le mie idee.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.05.09 18:30| 
 |
Rispondi al commento


Beppe ha perfettamente ragione, noi italiani siamo solo un branco di pecore stupide che non cercano altro che un pastore che gli dia un ciuffo di erba e poi ucciderle per farne cibo da spiedo.

SVEGLIAMOCI.

l antidemagogo Commentatore certificato 01.05.09 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine della "giostra"

W Alfano Sonia
W EL "DE"
Ecc..

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento

http://www.osservatorio-sicilia.it/2009/5049/sonia-alfano-nicola-mancino-collabori-con-la-giustizia-prima-di-elargire-lezioni-di-moralita/

Sonia Alfano: Nicola Mancino collabori con la giustizia prima di elargire lezioni di moralità.

30 Aprile 2009

“Sembra di assistere ad un’operetta da teatrino di quart’ordine: Nicola Mancino che da lezioni di moralità a me, pur non facendo mai il mio nome”. A scagliarsi contro Mancino, il vicepresidente del CSM, ex Ministro dell’Interno nel 92′, è stata Sonia Alfano, candidata indipendente nelle liste di Italia dei Valori al Parlamento Europeo che è tornata ad intervenire sulla polemica sorta dopo le dimissioni del Procuratore Capo di Reggio, Italo Materia. Mancino ieri aveva infatti giustificato le dimissioni di Materia parlando di “reazione a un aggressione subita dal magistrato” e di “interferenza esterna deprecabile” senza mai fare il nome del presunto responsabile di tali interferenze. “Io - ha affermato Alfano -, avendo uno stile ed una mentalità assai diversa da Mancino, il suo nome lo faccio chiaramente e non ho timore a raccontare a tutti chi è veramente Nicola Mancino; lo smemorato Ministro dell’Interno all’epoca della Strage di Via d’Amelio che ha di fatto ostacolato il lavoro dei magistrati con le sue discutibili dimenticanze sugli ultimi giorni di vita di Paolo Borsellino”. Mancino - racconta Sonia Alfano - è stato più volte attaccato da Salvatore Borsellino, fratello del Giudice Paolo, a causa della sua strana mancanza di memoria in merito ad un colloquio avuto con Paolo Borsellino poco prima della sua morte. E’ inaccettabile che un simile personaggio parli di “interferenza esterna deprecabile” e dia lezioni di moralità a me o qualsiasi altra persona. Mancino - suggerisce la candidata nelle liste di IDV, che più volte si è scontrata con il Vicepresidente del CSM -

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Salve al Blog di Grillo.
Berlusconi dice di avere il 75,1% di consensi.
Ma se è vero la maggior parte degli Italiani o sono dei ladroni come lui, qindi è impossibile parlare, o i consensi se li fa personalmente.
Ma quale è l'organizzazione che fa queste statistiche..?
Un Cordiale saluto a Beppe. Marco

Marco R., Roma Commentatore certificato 01.05.09 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a massimiliano p.
io di nick ho questo e ho sempre usato questo, le paranoie che chi la pensi diversamente da voi sia un troll sono uguali a quelle di berlusconi per cui chi non la pensa come lui è un comunista.
è un pò troppo facile identificare l'idea diversa come il nemico, forse è solo un'idea diversa, no?
io dico la mia e ognuno può condividerla o meno, oppure ti infastidisce il fatto che qualcuno esprima un'opinione? allora forse più che idv dovresti votare pdl, la mentalità è quella.
io col cazzo che sono orgoglioso di questa italia di merda, mi fa schifo il neofascismo pubblicitario del pdl, mi fa schifo il neonazismo leghista, mi fa schifo il ne pappa ne ciccia del pd, mi fa schifo il partito inesistente di dipietro e mi fate schifo pure voi pecore incapaci di fare due più due, sempre in cerca di un oracolo da seguire ciecamente, intolleranti e ottusi come e peggio di quelli che dite di combattere, vittime di strategie pubblicitarie e esperimenti mediatici, no, tutt'altro che orgoglioso di questa italia, io la raderei al suolo e ripartirei da zero

marco acca 01.05.09 16:33| 
 |
Rispondi al commento

FANTASTICO!!!!!!!

Ecco Chiara Sgarbossa, per esempio, 25 anni, veneta, ancora sta lì a chiedersi come le abbiano potuto "revocare" la firma apposta davanti al notaio: "Questa è una grande presa per i fondelli - protesta dalle colonne del "Mattino" di Venezia - Almeno fosse partita da me l'idea di candidarmi, mi è arrivata da loro. A Roma avanti e indietro, alberghi, aerei, treni, sempre a spese mie. Per ricevere le pacche sulle spalle da La Russa: "Signorina l'abbiamo appena candidata, mi lasci anche il numero di telefono, se ha bisogno per la campagna elettorale mi faccia uno squillo che io sono sempre disposto a dare consigli..." E la Matera, poi (unica sopravvissuta della categoria, ndr), al corso è stata sempre zitta, mentre io facevo le domande a Frattini...........

Il resto a......... http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/politica/elezioni-2009-2/rabbia-veline/rabbia-veline.html

Anto Di Commentatore certificato 01.05.09 16:17| 
 |
Rispondi al commento

lavorare meno per lavorare tutti...qualcuno dovrebbe spegarlo ai cinesi indiani ecc.ecc.

piero bartorelli Commentatore certificato 01.05.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ed--dai.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riflessione sull'ozio:

E' meglio oziare gratuitamente contemplando lo scorrere naturale del mondo che lavorare come pazzi per conquistare il denaro e il potere a discapito degli altri uomini e della natura stessa.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 01.05.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Il lavoro più alto è vivere
Poi in quel vivere
Ci sono mille lavori
Con cui costruisci il tuo vivere
E aiuti quello degli altri
E il vivere del mondo

Ma il lavoro più alto è vivere
perché vivere non è vegetare
e nemmeno accumulare
o andare di piacere in piacere
o prevaricare
o essere più questo o più quello
o soggiacere

Vivere è costruire
innanzitutto se stessi
ed è un lavoro degno
che non finisce mai
è un lavoro da certosino
che richiede mille occhi
e sprizza mille pensieri
e vuole mille mani
e costa mille fatiche

Vivere è un lavoro umano
Che comporta rispetto umano
Per quello che sei, che diventerai
Per quello che gli altri sono
E diventeranno
Per quello che il mondo tutto
Può diventare

Vivere è una tela infinita
Fatta da noi tutti
Per il bene del mondo
Per il lavoro del mondo.
Per i colori del mondo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riflessione su Sonia Alfano e altri:

Ci sono delle persone che per spirito di giustizia innato si mettono nei casini sfidando i poteri forti.

Può capitare che a volte sbagliano ma se vogliamo un mondo migliore dobbiamo sostenerle in tutti i modi, anche se hanno idee politiche diverse dalle nostre.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 01.05.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=nhrK7czU3MI&NR=1

LA PUPA E IL SECCHIONE - Sgarbi vs. Mussolini (091006

..................NIENTE male.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Lavoro su un sogno

(Canzone di Bruce Springsteen dedicata a Barack Obama)

Là fuori le notti sono lunghe, i giorni solitari
penso a te e lavoro su un sogno.
lavoro su un sogno.

Le carte che ho calato sono per una mano pesante, mia cara
ho raddrizzato la schiena e lavoro su un sogno
lavoro su un sogno.

Lavoro su un sogno
anche se a volte sembra lontano
lavoro su un sogno
e so che sarà mio un giorno.

La pioggia cade, sollevo il martello
le mie mani si sono indurite a forza di lavorare su un sogno
a forza di lavorare su un sogno.

Lavoro su un sogno
anche se i problemi mi suggeriscono di stare con i piedi per terra
lavoro su un sogno
perchè il nostro amore scaccerà via ogni problema.

Il sole sorge, salgo la scala
un nuovo giorno è arrivata e io lavoro su un sogno
lavoro su un sogno.

Lavoro su un sogno
anche se sembra così lontano
lavoro su un sogno
perchè il nostro amore lo farà avverare un giorno.libeqacaV

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo essere orgogliosi del coraggio e della forza di Sonia Alfano, abbiamo tutti bisogno di legalità, giustizia e solidarietà; dobbiamo cancellare la sopraffazione, l'egoismo , la cattiveria e volerci un po più bene.

nino pirri 01.05.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O T
teoria della crisi globale
cerchero' di spiegare perchè è successo tutto questo casino "crisi"
le origini nascono dall'instaurarsi del governo nano 2001 e la caduta delle twin tower nascosta dietro attacco terroristico.
Chi detiene il controllo globale è un pull di persone che hanno costruito un sistema informatico che regolarizza l'economia globale
loro sono i controllori, periodicamente s'incontrano e decidono il da farsi.
Purtroppo uno di loro voleva cambiare le regole dicendo basta a questa strage continua ,
allora per farlo fuori son stati costretti a resettare il server per disattivare il controllo al disertore populista.
prodi ha commissionato l'attacco informatico nell'agosto 2006
berlusconi ha svolto il compito finale che gli competeva.
il popolo ha assistito in silenzio.

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=H60JWS8vpjI&NR=1


SGARBI VS MOSCA:casino a mai dire gol

eccezzionale

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riflessione su padroni e operai e stato.

Voglio usare dei termini arcaici cioè padroni e operai includendo dentro la classe di operai tutti gli stipendiati anche impiegati nei servizi.

Gli interessi dei padroni sono contrastanti con quelli degli operai tranne che in rarissimi casi.

I padroni, senza sindacati dei lavoratori, avrebbero sempre il coltello dalla parte del manico perciò sono nati i sindacati con il motto dell'unione fa la forza e anche i padroni hanno fatto delle associazioni per tutelare i loro interessi.


Per fare tutto come al meglio, deve esserci similmente ai tribunali accusa e difesa e giudice imparziale.

Nel caso specifico del lavoro il giudice lo fa lo Stato mentre l'accusa la dovrebbero fare gli operai (sindacati sono l'avvocato degli operai) e la difesa la fanno i padroni e i loro avvocati.

Potrebbero esserci dei particolari e rari casi che difesa e accusa si invertono cioè sono i padroni ad accusare.

Il meccanismo normalmente non funziona bene in 4 casi:

1 I sindacati non fanno bene la loro funzione di avvocato degli operai cioè non sono sufficientemente rappresentativi degli interessi degli operai.

2 lo Stato non fa da giudice imparziale ma si schiera da una parte o dall'altra.

3 I padroni sono incapaci a intraprendere e a formare gli operai.

4 Lo Stato istruisce malamente diploma follemente degli studenti che in seguito, una volta diventati dipendenti, non sapranno ben rendere sul lavoro

Succede spesso ma che volete! ... in un paese dove esiste, per volere dello Stato, una SIAE che deve contemporaneamente tutelare autori ed editori cioè padroni e dipendenti cosa volete pretendere di buono!

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 01.05.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=4yInyFHH-oQ&feature=related


Bondi vs Sgarbi


ha ha ha ha

"ED".............:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'Italia è un paese circondato dal mare, che si è trasformato in una vasca a forma di stivale piena di merda.

Per votare i politici di questo paese si usa un sistema elettorale detto porcellum, e riesci a fare qualcosa nella vita se sei sporco, preferibilmente di merda.

L'inno nazionale del nostro paese :

PRRRRRRRRR !!!!! PRRRRRRRRR !!!!!


I mezzi di DIS-informazione fanno concorrenza a Collodi, che è quello che ha scritto la favola di Pinocchio.

Vogliono fare il ponte sullo stretto, ma poi alla prima piena del Po cadono ponticelli sul fiume.

In conpenso la Campania che era sommersa dall'immondizia ora ha solo rifiuti tossici, perchè gli inceneritori, anche se solo virtualmente, funzionano....

Di contro anche se i cassaintegrati sono il 300%, la crisi economica non esiste, e se anche fosse esistita ormai è alle nostre spalle, infatti siamo l'unico paese al mondo dove se la domanda scende i prezzi aumentano.

Dove le banche sono solide, anche se gli danno i soldi pubblici e i TREMORTI bond....

Siamo i migliori del mondo !

Capisc'a me


PS Ma se la fiat licenzia gli operai della Chrysler, la cassa integrazione la paghiamo noi ?

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 01.05.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Al compagno Antonio Desani.

Non ti fidare troppo di un personaggio strano che cambia nome ma non email come dice lui. Uno che critica con troppo astio Marx senza mai averlo letto e si dichiara Hegeliano (senza mai averlo letto presumo) non è adatto alla nostra causa.
Con la scusa di attaccare chi è troppo "amico" sul blog da giorni qui è un casino. Dobbiamo essere nemici? non credo.
La Philia diceva Epicuro basta a reggere qualunque società.
Occhio che per me questo fa il doppio sporco gioco.
HASTA SIEMPRE!

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...
Le morti sul lavoro secondo voi sarebbero colpa dei ricchi capitalisti, avidi imprenditori con le mani sporche di sangue.

Bene, se questa fantasia da sfigato fallito fosse vera nei paesi socialisti non dovrebbero esistere morti sul lavoro.

E’ corretto?
marcello antonicelli

========================================

No, è sbagliato ed è anche un luogo comune. La fantasia da sfigato fallito è quella assurda di reputare che vi sia differenza tra lo sfruttamento del lavoro altrui quando praticato dall'avido imprenditore privato o dal capitalismo di stato, come avvenne appunto nei paesi socialisti.

Pace e Bene

PS: ho risposto anche al tuo commento più sotto.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 01.05.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIETRO alias
Carmelina Bellataglia, Palma di Montechiaro

Sì LI LEGGO.... però mi sembrò solo uno scambio di battute e sfottò innocuo ....perchè io vedo molto più serio la PARTE IDEOLOGICA POLITICA...

le faccende PRIVATE ...DI CAFFè O LIMONCELLI...
O razziali tra legaioli e Dumas (sudamericano) sono solo il contorno alla feccia che ci circonda .
tolta la feccia si aggiusta anche il "contorno"

se poi ti piace "la lite" con tutti senza distinzioni ....allora bè...sono affari personali!
non posso entrare in merito!

ps.
anche il Lenin "odiava" Stalin (stor.)

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 01.05.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla festa del 1° maggio a Roma, Vasco Rossi ha offerto 100.000 euro agli orfani dei lavoratori. Bene! Bravo!
Ma non mi pare che Vasco Rossi sia il più ricco d’Italia.

I più ricchi d’Italia sono (e si tenga conto che la Finanziaria del 2008 è stata di 11 miliardi):
Ferrero = 9,5 miliardi di euro
Berlusconi = 6,5 miliardi di euro (nel 2007 ne denunciava 14,5, più di una Finanziaria, chissà dove è finito il resto?)
Del Vecchio = 6,3 miliardi di euro
Armani = 2,8 miliardi di euro
Caltagirone = 1,4 miliardi di euro

Ovviamente questi sono solo i patrimoni denunciati, cioè una piccolissima parte di quelli reali.
Non si sa niente, per es., di quanto denaro nero sia stato trasferito nei paradisi fiscali, che sono ben lungi dall'essere stati eliminati, come strombazzava certa stampa ridicola dopo uno dei tanti ridicoli G8.
La sola Fininvest usa ben 64 paradisi fiscali diversi! E Berlusconi ne ha addirittura comprato uno, l'isola di Antigua, dove ha 8 ville, uno staterello di cui ha pagato interamente il debito estero. Quando uno se lo può permettere....
Ma si sa se abbiamo dato qualcosa, questi ricchissimi nostrani, ai terremotati d’Abruzzo? O agli orfani dei morti sul lavoro? O ai disoccupati?
A noi non risulta.
In USA, almeno, i ricchi, oltre a pagare le tasse, versano somme altissime in beneficenza. Bill Gates ha messo nella sua fondazione umanitaria 66 miliardi di dollari, 5 volte più dell'Unesco. E i miliardari italiano cosa danno? Solo braccialetti alle veline?

Un altro miliardario il cui patrimonio è enorme ma che si guarda bene da dirci a quanto ammonta è il Papa.
Solo in Italia il patrimonio immobiliare della Chiesa supera i 100 miliardi di euro e quasi tutti esentasse.
Dicono che il Papa quando è andato all’Aquila ha portato dei santini…!!
Proprio una cosa di cui c'era bisogno!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLORA TANTO VI DIFENDETE I PADRONCINI... SECONDO MOLTI IN QUESTO BLOG BISOGNEREBBE ELIMINARE LO STATO????
ALLORA LE BANCHE FALLITE COME FAREBBERO...
E LE INDUSTRIE SENZA INCENTIVI???
E LA PENSIONE ANCHE SE IN VIA DI ESTINZIONE ????
E LA SANITA'???
E LE SCUOLE????
CHI LE GESTISCE VOI PADRONCINI????
ANCHE OBAMA FA MARCIA INDIETRO..
NON E' QUESTIONE DI ESSERE O NO COMUNISTI , IL CAPITALE E' UN CANCRO E BASTA...
UNA VOLTA I DEMOCRATICI REPUBBLICANI ERANO RIVOLUZIONARI/E
MI PARE CHE OGGI SIANO RIMASTI SOLO I CODARDI

Vale R. Commentatore certificato 01.05.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Da seguire l´intervento video di Genchi:

http://home.versanet.de/~vz-795930/index.htm


P.S."Dalla Saga Io sono dappertutto" Berlusconi canta con Apicella al Concertone.
Scherzo, ma prima o poi succederá anche questo.

enzo z., germany Commentatore certificato 01.05.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post!

m m (mandi) Commentatore certificato 01.05.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Oramai il nano si avvia a battere il record mondiale della raccolta degli stronzi.
Ne ha collezionati il 75,1 %.
Un grande, davvero.
Magari avessi io la faccia di bronzo, e l'assenza di scrupoli che ha lui.

Anche solo dal confronto della "vicenda Alitalia" e quella "Fiat - Chrysler" si evince quanto poco gli italiani si formano un consenso razionale.

La "signora Maria" o "un bambino di 12 anni un poco scemo" (ovvero l'italiano medio dei target) restano il modo di raffigurarsi "l'opinione pubblica" visto dalla pubblicità (sic !) e dalla propaganda politica del nano: basta lusingarli per "fotterli" o per sedurli o entrambe le cose.

In fondo ha ragione lui, perchè spaccarsi tanto i coglioni quando è così facile prenderli per il culo ?
Che ne sa la "vecchietta di Roccasecca" di meccanica quantistica, di effetto fotoelettrico, di calcolo delle probabilità ?
Anche se muore di cancro comunque penserà che per qualche motivo "glielo ha mandato" il signore.
E, non stabilendosi nessun rapporto di stretta casualità se non per via probabilistica, per lei non ci saranno mai responsabilità altrui finchè non si prende una laurea o quantomeno una maturità scientifica con buoni voti e non si aggiorna costantemente.
Tutto sommato è meglio che muoia in pace rassicurata dal Nano invece che inquieta: "il mondo" non avrà perso niente e lei nemmeno.

Ma si, "chissenefrega" !!

(c'è da dire però che al Nano Obama "je rode" (hahahaha) ... eccome se "je rode".


Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 14:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la notizia 1 è passata in sordina, un mezzo trafiletto su alcuni giornali

La notizia due l'hanno mandata sui TG nazionale, in certi casi con tanto di replay.

NOTIZIA 1: Bambini di 4 / 5 anni sono stati torturati, violentati, legati e filmati da/per dei bastardi pedofili (a cui auguro il peggiore dei mali con la massima sofferenza possibile).
Arresti sia a Siracusa sia a Bergamo. Non hanno ancora trovato gli autori dei filmati.

NOTIZIA 2: la vincitrice del grande fratello brasiliana è caduta in passerella.

Scusate, vado a vomitare.

Alessandra Diamanti 01.05.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

@ lia!
========

Da te che DICI SEMPRE CHE PARLI IN FACCIA, sei evasiva!
Non me l'aspetto proprio!

Dici di essere una che parla chiaro,parla CHIARO!
Fai nomi e nick di quello che pensi,così si DIMOSTRA di essere VERI!

E' una semplice constatazione,NON VOLERMENE!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 01.05.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

BASTA UN PO' DI SALE IN +.............

AVETE VISTO COME IL PREMIER SCAPPA,
APPENA è CONTESTATO?
è GIà SUCCESSO 2 VOLTE!
QUESTA è UNA BUONA NOTIZIA!

IL PREMIER SCAPPA E NON RILASCIA INTERVISTE!!!!!!

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le morti sul lavoro secondo voi sarebbero colpa dei ricchi capitalisti, avidi imprenditori con le mani sporche di sangue.

Bene, se questa fantasia da sfigato fallito fosse vera nei paesi socialisti non dovrebbero esistere morti sul lavoro.

E’ corretto?

marcello antonicelli 01.05.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho assistito ai tg di oggi e ovviamente c'era un servizio sullo psiconano. Lui, blindato dai gorilloni, e tutt'intorno i giornalisti a fare scomode domande... Accendo il pc per venire nello sfogatoio beppegrillo.it per lamentarmi che non c'è nessuno in strada che gli fa almeno una pernacchia e invece scopro su corriere.it e repubblica.it che il colosso di arcore è stato contestato (!!!!)
Ora inutile spiegarvi come questi silenzi televisivi incidano sul consenso... spero che qualcuno qui si penta della merda buttata addosso a Prodi dicendo che lui era pericoloso come quello di arcore... Mi viene una rabbia quando penso che quelli del PD sono quanto meno corresponsabili di questa disinformazione per non aver fatto nulla per impedirlo e per il fatto che continuano a tacere!!!!
Ma Dio li punirà e verrà presto giugno ed io e tantissimi altri non voteranno mai più il PD...
TABULA RASA !

Anto Di Commentatore certificato 01.05.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento

CATTIVERìE

- L'H è muta. Dedicata a quanti non hanno voce.

- Anche il bene ha i suoi fiori... belli. Un po' calpestati, ma li ha.

- L'assassino piace.

- Il denaro non è tutto; c'è anche la follia.

- La dignità dei poveri permette ai ricchi di strafare.

- In quanto a delitti, l'umiliazione lucida e costante dell'altro non è seconda a nessuno.

- Deregulation: "Scontro aereo fra due treni".

- Chi semina vento... spesso sono altri, che non c'entrano, che raccolgono tempesta.

- "Nozze coi fichi secchi"... Si segnalano casi di cannibalismo fra gli invitati.

- "Nessuno tocchi Caino": Nessuno tocchi Caino, ma nessuno prenda per il culo Abele. Che già il fatto di essere Abele, a parte la morte violenta, gli comporta non poche difficoltà.

- Rispetto alla considerazione che molti hanno di sé, lo yogurt è un formaggio duro.
- "Eresia culturale": Io non frequento Nietzsche. E Baudelaire è per me un pessimo poeta.
- Né nobilitudine, né proletariadine.

-"Proporzioni": Il paese è piccolo, la gente mormora. La città è grande, la gente urla.
-"Quando gli onesti avranno il coltello dalla parte del manico": -Ehi, dov'è finita la lama?

- Tempi che cambiano: "Piccole donne crescono"... "Piccole città chiudono".

- "Dolorama": Più grande del piacere che si prova per le disgrazie altrui è la delusione per l'altrui felicità. Quella sì che fa stare veramente male!

- "Scelte risolutive": Non si può andare a Parigi senza andare a Parigi, così come non si può bere acqua senza bere acqua. Per fare la prima cosa occorre quantomeno uscire di casa, per la seconda raccogliere l'acqua da bere oppure accostare la bocca allo zampillo. Sembra impossibile, eppure è così.

da "Cattiverìe" rubrica letteraria su www.simonel.com

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Rino Da Napoli,

Non i ho scambiato con un "FiloGovernativo".
Forse in passato ho criticato qualche tuo intervento, ma questo e' il diritto di tutti fino a che il nostro TESTADIASFALTO non ci togliera' anche questo diritto.

Mentre lavoro tutti i giorni ascolto e guardo le sedute alla camera

http://video.camera.it/default.aspx?VideoType=wm&banda=2

consiglio a tutti di farlo, quella e' la stanza dei bottoni, quello che dicono i giorenali e i telegiornali e' filtrato e fazioso...se vuoi la verita' devi andare alla fonte!
E poi 'e piu istruttivo e utile che guardale la TV nazionale.

E' incredibile come la tecnologia consenta a tutti coloro che vogliono di vedere cosa fanno i nostri dipendenti.

Un mio songo e' che un giorno pure chi guarda, e cio'e il "Popolo Sovrano" puo' dire la sua sulle decisioni che si prendono in parlamento, votando in diretta ON-Line.

Io credo che questo sata' il futuro...a noi sta a solo da immaginarci tra quante generazioni...e dopo quali disastri irreparabili combinati dalle classi dirigenti mondiali.

Anche io sono per la "Democrazie Diretta Partecipata"

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.05.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vietato pensare

Veline? Baccano? Un baccano essenziale per B, perché così non si parla d’altro. Non si parla dei programmi, non si parla della disoccupazione né della giornata per la sicurezza sul lavoro lanciata dai sindacati (4 morti al giorno). Lo sviamento dell’attenzione non è un’arte, è una scienza politica.

L’Aquila ne è la perfetta dimostrazione. Quando i giornali hanno cominciato ad evocare il problema delle norme antisismiche non rispettate o hanno cominciato ad interessarsi a ciò che dicevano procure e pool anti-mafia sulle organizzazioni criminali che stavano mettendo gli occhi sui cantieri della ricostruzione, B ha vivacemente criticato la stampa.

Se la carta stampata denuncia, la tv manda immagini. Ogni giorno è utile a un B in gran forma: Silvio commosso con un sopravvissuto tra le braccia; Silvio alla prima lezione di scuola sotto le tende; Silvio che annuncia che le case saranno presto abitabili ecc.. L’emozione è sempre più forte della riflessione. L’immagine è più forte della lettura. La tv viene guardata, i giornali poco letti. B si gioca anche la carta delle Europee, e vola nei sondaggi.
Distrarre è una scienza politica. Mai lasciare alla stampa il tempo di soffermarsi su una questione per rifletterci sopra. Moltiplicare gli annunci ad effetto, fornire ogni giorno una nuova immagine e innescare la concorrenza tra i diversi media.
E dunque ben vengano le veline!

Eric Valmir
http://danielesensi.blogspot.com/2009/04/radio-france-veronica-lario-arma-di.html

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://emiliogrimaldi.blogspot.com/2009/04/loran-c-station-di-sellia-marina.html

30 APRILE 2009
"Loran C Station" di Sellia Marina. Sicurezza di Stato ( video)

Con il decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 21 dicembre del 1995, in materia di identificazione delle aree demaniali marittime escluse dalla delega alle regioni, veniva individuata, tra le migliaia in Italia, la zona, all’altezza della cosiddetta “Antenna degli americani” nel Comune di Sellia Marina, per “usi militari (sicurezza di Stato)”. La stessa circolare dello Stato maggiore della difesa n. 114/2/051/4520.1 del 28 marzo 2008, sulla falsa riga di tutte le precedenti, a scadenza annuale, inseriva la Stazione Loran “C” di Sellia Marina, come facente parte del Corpo delle Capitanerie di Porto, nella specie di quella di Crotone. E quindi, a tutti gli effetti, “quale unità da mantenere ad un costante livello operativo/addestrativo ai fini della maggiorazione dell’indennità di campagna ai sensi della legge 85/97”. Secondo le informazioni, tratte dal sito: loran-histori.info, la base militare americana ha cessato la sua attività il 31 dicembre 1995. Dopo circa 35 anni dalla sua fondazione, nell’agosto del 1959. L’antenna, che misurava circa 100 metri, è stata smantellata durante l’estate scorsa. Al suo posto sono state installate altre due, di più piccole dimensioni, per rilievi meteorologici. L’antenna Loran C di Sellia Marina, a buon diritto, rientra nella storia italiana della seconda metà del secolo scorso, e non solo,. Era la stazione madre che, in collegamento con quella di Lampedusa, permetteva la radionavigazione militare e civile basata sulla propagazione di onde elettromagnetiche. Erano gli anni della guerra fredda, e dei difficili rapporti con il mondo islamico. Il suo primo comandante è stato Alfred P. Manning.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

MA CHI SONO I VERI RESPONSABILI DI TUTTE LE MORTI BIANCHE?

4 morti al giorno!!!

COSA FANNO LE DECINE DI MIGLIAIA DI DELEGATI SINDACALI IN TUTTE LE FABBRICHE?

Perche' non controllano la sicurezza sul lavoro invece che fare propaganda sindacale?

Avete un idea di quanti delegati sindacali abbiamo in Italia?

E lo sapete chi li paga?

NOI!!!

E cosa fanno per la sicurezza??

UN CAZZO!!!

ECCO CHI SONO I VERI RESPONSABILI DELLE MORTI BIANCHE!

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 01.05.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corriere.it

Il Tar «riabilita» la Forleo: errori sul trasferimento
Annullata la decisione del Csm. La gip: commossa

bobo l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Non esiste più nemmeno la festa dei lavoratori, così come per il 25 aprile l'hanno fatta diventare una merda, un mega concerto davanti a centinaia di migliaia di giovani precari e disoccupati (rincoglioniti). Speriamo almeno che il prossimo anno invitino Phill Collins così ci vado anch'io che in quanto a precariato e rincoglionimento non sto di meno a nessuno.

Mattia Fontana Commentatore certificato 01.05.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: 'Io meglio di Barack'
ma viene contestato a Napoli

Il premier torna a citare i sondaggi in suo possesso: "Io al 75%, Obama al 59. Il mio è un record assoluto. Solo Lula arriva al 64%". Poi annuncia che a giugno sarà a Washington. All'uscita dal San Carlo accolto da fischi e urla: "Vattene"

real time 01.05.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Adriano Sofri

Noi italiani siamo volgari abbastanza per riconoscere la reciproca volgarità. Semplicemente, ci teniamo a bada un po' di più di quanto faccia lei. Dicono tutti che gli italiani la invidiino. Sinceramente, nemmeno a questo credo. La guardo, dalla testa ai piedi, e non ci credo. Gli italiani hanno, come tanti maschi del mondo, un problema con la caduta dei capelli. Ma sanno bene che la sua non è la soluzione. Lei stesso lo sa, e non deve farsi troppe illusioni.

Il cosiddetto populismo è traditore. Uno crede di aver sostituito ai cittadini un popolo, al popolo un pubblico, al pubblico una plebe: ed ecco, proprio mentre passa sotto l'arco di trionfo del suo impero di cartapesta e lancia gettoni d'oro, parte un solo fischio, e la plebe d'un tratto si rivolta e lo precipita nel fango.

n fondo lei è fortunato: le circostanze le permetteranno fino alla fine di restare soprattutto un poveruomo desideroso di essere vezzeggiato e invidiato e lusingato da ammiccamenti e colpi di gomito dei suoi sudditi, a Palazzo Chigi o sul prossimo colle, mentre padri di famiglia minacciano di darsi fuoco perché la loro bellissima bambina non è stata candidata, e vanno via contenti con la sua camicia di ricambio. In altre circostanze avrebbero potuto succederle cose terribili.

Invidiarla, gentile presidente? Mah. Ammetterò che, reietto come sono, una tentazione l'ho avuta. Non mi dispiacerebbe avere un ruolo importante nell'Italia pubblica di oggi, per le nuove opportunità che si offrono a chi sappia pensare in grande. E' da quando ero bambino che desidero fare cavallo uno dei miei senatori.

http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/politica/elezioni-2009-2/sofri-1mag/sofri-1mag.html

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nessuno ha fatto un censimento Italiano?
domanda:
quanti sono coloro che hanno commesso piccolo o medio reato?

dal risultato capirete perchè la legalità non prende il sopravento in questa nazione

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evasione fiscale?

Giustizia fiscale?

Nessun partito se ne occupa veramente, per non perdere consenso da questa o da quella categoria.

Noi importiamo tutto dai paesi all'avanguardia: grande fratello, musica, pearcing, chi vuol diventare milionario, etc,

ma le buone idee e i buoni sistemi mai!

EVASIONE FISCALE!

Non sarebbe difficile!

Togliere il segreto bancario a tutti.

Obbligo di giustificare da dove vengono i soldi.

Due sole aliquote:

fino a 40 mila euro il 25%

oltre i 40 mila il 40%

Obbligo di giustificare provenienza denaro per ogni acquisto di immobili, azioni, e compartecipazioni varie.

Queste regole non vengono da un paese fascista o comunista.

VENGONO DALL'INGHILTERRA!!

Dove l'evasione fiscale praticamente non esiste, poiche' il denaro nero non e' utilizzabile in niente. Altro che per una vancanza o per un vestito nuovo.

E' inoltre impossibile avere nelle banche depositi di denaro di cui non si puo' giustificare la provenienza.

Ma quale partito avrebbe mai il coraggio di farlo in Italia?

NESSUNO!

DALL'ESTREMA SINISTRA ALL'ESTREMA DESTRA!

E nessuno ne parla!

Nemmeno i "nostri eroi"!

La ragione e' evidente!

Anche i "nostri eroi" sono tutti ricchissimi!!


Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 01.05.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mancano i link...eccezzionali di

(SEMPREATTENTA)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

marco cacca
--------------------------------------------


Un Nuovo Troll? O un nuovo Nik in un vecchio troll.

Be comunque le stronazate le dici.

Se Beppe dice di non votare...SBAGLIA
Se Beppe dice di votare per qualcuno...SBAGLIA

per voi troll bisognerebbe solo che Beppe stesse zitto!!!

VI PIACEREBBE!!!!!

Meglio 10 anni di Beppe Griloo come dittatore che una "Falsa Democrazia" di mafiosi e piduisti!

Forse 10 anni non basterebbeo per pulire questa italietta dalla merda di cui i troll fanno parte con orgoglio.

BEPPE FOR DICTATOR!!!!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.05.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Elenco degli artisti sul palco di san giovanni a Roma.
???????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi: "io meglio di Barack ho il 75,1% di consensi, lui al 59%"
Non ha detto che il sondaggio lo ha fatto Emilio Fede in un comizio di Forza Italia. I 24,9% che non lo vuole sono i cameramen, i venditori di patatine durante le pause e qualche leghista

piccolo fly, ca Commentatore certificato 01.05.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

PIU' FORTE LEI
PIU' FORTE TE'

http://www.soniaalfano.it/

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MONDO CHE VORREI
DEL GRANDE vasco rossi
INTERPRETATA DA UN PRECARIO DISOCCUPATO
http://www.youtube.com/watch?v=1MOo7COPTgo

piccolo fly, ca Commentatore certificato 01.05.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMI BLOGGERS

COME PURTROPPO POSSO LEGGERE SUL BLOG, CI SCRIVONO UN SACCO DI FASCISTI PADRONI AMMAZZA-LAVORATORI...
MA IL PRIMO MAGGIO PER LO MENO, SE NE POSSONO STARE RINCHIUSI IN CASA A PREGARE IL LORO DIO DENARO E A NON ROMPERCI LE PALLE ???? DICO IO UN FOTTUTO GIORNO SU 365...
MA COME VI PERMETTETE DI USCIRE DAI VOSTRI BUCHI DORATI??? LA COLPA DI 4 MORTI AL GIORNO DI CHI E'??? DEGLI OPERAI CHE FANNO GLI SBORONI SUL CANTIERE PERCHE' SI CREDONO SUPERMAN E COSI' POSSONO CUCCARE DI PIU'???
MA IN CHE CAZZO DI MONDO VIVETE...
L'ITALIA E' TERZOMONDO PER COLPA DI QUEI POCHI ASSASSINI CHE SI RUBANO TUTTO E CI FANNO LAVORARE IN CONDIZIONI PIETOSE E PER DI PIU' SI SONO MESSI A PRENDERE ACCORDI CON I MAFIOSI!!!
PADRONI E PADRONCINI VERGOGNA!!!!!
(IL PROBLEMA E' CHE IN ITALIA NON SI SA PIU' CHE VUOL DIRE)
PROPOSTA: LAVORATORI SE VI COSTRINGONO A LAVORARE FUORI NORMA INCROCIATE LE BRACCIA E FERMATEGLI IL LAVORO E SE VI LICENZIANO DENUNCIATELI CON RAGIONE, PERCHE' SE FOSSERO LORO A MORIRE 4 AL GIORNO SI SAREBBERO GIA' ESTINTI!!!!!!!!!

Vale R. Commentatore certificato 01.05.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.oltrelacoltre.com/?p=3553

G8: Maddalena L’Aquila solo andata

di Italo Romano
Oltre la Coltre

“Il modo migliore per realizzare un sogno è quello di svegliarsi”.
Paul Valéry

Qualche mese fa, Silvio Berlusconi aveva espresso l’intenzione di portare i Bronzi di Riace in Sardegna, per il G8 della Maddalena. Due statue millenarie come due cortelloni pubblicitari, era questa l’idea del profeta della televisioni commerciali. Merce da esibire, di questo si trattava. Ora dopo l’immane tragedia che ha investito l’Abruzzo ed in particolare la Provincia de L’Aquila, il premier italico, anche se sarebbe meglio definirlo il premier mediatico, ne ha escogitata un altra, ovvero spostare, a pochi mesi (poco più di due) dell’evento, il G8 dalla Maddalena a L’Aquila, città maggiormente colpita dal terremoto di inizio Aprile 2009.

La sua intenzione ufficiale è quella di risparmiare soldi nell’organizzazione dell’evento, che poi potranno essere usati per la ricostruzione delle zone colpite dal sisma. E’ quello che gli esperti di teatro e tv-fiction definiscono colpo di scena. Re Silvio I in questo è insuperabile, un vero artista, stupore e meraviglia, condita di salsa di pura propaganda ed il popolo del Belpaese è stato facilmente anestetizzato. Francamente io non credo più a nulla di quello che dice il nostro Presidente del Consiglio. Immaginate un G8, dai è facile, andate con indietro con la memoria, sono passati solo 8 anni dal G8 di Genova. Mesi e mesi di folli preparativi, di convegni, di zone rosse, di strategie e, oggi nel 2009, voi pensate che in Sardegna i lavori per il G8 non fossero già stati avviati? Io non credo, anzi, sono più che sicuro (invito chiunque a smentirmi e rendermi felice) che i lavori della Maddalena fossero già in opera. A questo punto la domanda che sorge spontanea è scontata. Ma con quale magia economica sarebbe possibile risparmiare denari spostando la riunione degli otto “grandi” a L’Aquila?

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

è divertente vedere che non vi rendiate conto (o non vogliate farlo) che l'edit(tat)ore di grillo usi il blog per pubblicizzare le candidature del suo altro cliente, di pietro. conflitto di interessi?

marco acca 01.05.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://iltafano.typepad.com/il_tafano/2009/05/off-topics-del-1-maggio.html

Off Topics del 1° Maggio

"...Nessuno, quindi, che racconti come Berlusconi sia diventato amico della famiglia Letizia, mamma Anna, papà Benedetto e Noemi, che aveva un fratello morto sette anni fa in un incidente stradale. Benedetto ha commentato con qualche conoscente la visita del premier al compleanno di Noemi dicendo che lo ha fatto «per la nostra antica amicizia». Berlusconi dice che lui quell'uomo lo conosce da anni: «È un vecchio socialista, era l'autista di Craxi». Ma si sbaglia, assicura chi l'autista di Craxi lo conosceva bene. Come Bobo, il figlio: «L'autista di mio padre si chiamava Nicola, era veneto ed è morto». Pure due socialisti napoletani che furono in auge nell'era pre-tangentopoli, Giulio Di Donato e Silvano Masciari, escludono che Craxi, anche nelle sue visite a Napoli, abbia mai avuto un autista che si chiamava Benedetto Letizia. Quindi Berlusconi proprio si confonde. Benedetto Letizia fu effettivamente molto vicino al Psi, però non ha mai fatto l'autista ma sempre l'impiegato comunale. E lo faceva anche nel febbraio 1993, quando fu arrestato con l'accusa di peculato e concussione per una tangente da 35 milioni. Una vicenda giudiziaria ormai estinta, e lui, dopo tre sospensioni, nel 2007 è tornato definitivamente a lavorare al Comune di Napoli..." Corriere.it

FEBBRE SUINA: Berlusconi: "Io meglio di Obama: a metà giugno lo incontrerò [..] I sondaggi che ho io mi danno il 75,1% di consensi, mentre per il presidente degli Stati Uniti, Barak Obama, i sondaggi che conosco io dicono che luì è al 59%: soltanto Lula (il presidente del Brasile) arriva al 64%. Quindi il mio è un record assoluto".

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

buon primo maggio a tutti gli blogger

salvo f., messina Commentatore certificato 01.05.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Rino da Napoli ...su detrazioni

L'argomento di cui parli e' L'uovo di colombo...in America si fa gia' da anni, le tasse sono altissime...ma si scarica anche il caffe' del bar.

Nel precedente governo ricodro una puntata televisiva con Bersani che e' entrato su questo argomento. In poche parole sosteneva che e' la soluzione principe alla lotta contro l'evasione fiscale, non puo' essere inserita di botto, ma un poco alla volta ci si puo' arrivare, un esempio e' stato la possibilita' di scaricare le spese di ristrutturazione della casa. Il risultato e' stato che tutti chiedevano le ricevute ai muratori ed altri.

Si conoscono le categorie a rischio che evadono piu di altre, se su queste si da la possibilita' di scaricarsi le spese, sicuro smettono di lavorare in NERO.

Il problema nasce sempre dalla volonta' politica che il precedente governo aveva, ma come e' risaputo questo governo non ha, avendo abrogato anche quel poco contro l'evasione fiscale che aveva fatto il governo Prodi.

Ti pare che la ll lega e berlusconi stiano facendo una lotta all'evasione fiscale?
Io guardo tutti i gironi il parlamento in streaming...e di questo non c'e' nemmeno l'odore.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 01.05.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

6 KILI DI COCA SEQUESTRATI A MILANO ALL'AEROPORTO DI FIUMICINO,NOTIZIONA SUL TG5 E I VARI LCONI DI RAI E NON...LA SETTIMANA PRIMA 8 KILI A LUGANO,BECCATI A 2 ITALIANI UNO DEI QAULI INVISCHIATO CON LA LEGA NORD,PARE UNA SPECIE DI SEGRETARIA REGIONALE O ROBA SIMILE... LA MATEMATICA SUGGERISCE CHE 8 KILI SIANO DI PIU'DI 6,LA GEOGRAFIA POTREBBE ESSERE IL MOTIVO PER IL QUALE NON SE N'E' PARLATO SU RAISET ...PECCATO CHE ERA NEL CANTONE ITALIANO DELLA SVIZZERA E PECCATO CHE I 2 FOSSERO ITALIANI ...

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 01.05.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

www.19luglio1992.com E' IL SITO DI SALVATORE BORSELLINO www.voglioscendere.ilcannocchiale.it E'IL SITO DI Travaglio Gomez Corrias DIFFONDERE PLEASE.DOIT

giacomo r. Commentatore certificato 01.05.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
Ho ascoltato Sonia Alfano nel suo discorso, il 6 aprile a Napoli.
Quello che ha detto è pura verità, sulla sotuazione che attualmente vive il nostro paese, in mano a delinquenti e a mafiosi che ci governano.
Ma come si può farlo capire al resto del popolo Italiano che li ha votati e che invece di metterli in galera li ha fatti governare? Come non mi sarei mai aspettato "il passato è tornato". Grazie Sonia!!! Da un'amante della giustizia. Marco

marco romoli 01.05.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Son a casa, solo, a pregare S.Giuseppe che mi porti Lavoro onesto.
La Daimler Chrisler, e' Cosa Loro.....

enrico w., novara Commentatore certificato 01.05.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a "padellaro" se stamo a magna fave e pecorino romano... co' l'amici...!
Alla faccia tua!
Tu resta qua.
Se sentimo dopo a digestione.
rosicone.

er gazzarra quello che sona bene la chitarra 01.05.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riflessione sull'arte e sui politici attuali:

Mi domando perchè il cittadino italiano dovrebbe amare l'arte e mandare una donazione per salvere le opere d'arte terremotate?

Lo Stato è il primo a sputare in faccia agli artisti studenti ed ex che aspettano da troppi anni una dignitosa e realmente funzionante riforma delle scuole e delle università d'arte.

Ogni volta che mettono mano fanno un danno e umiliano gli artisti?

Ma l'articolo 33 della costituzione vale solo quando fa comodo per fare cassa o per lavarsi la bocca di fronte all'ospite straniero?

....ma che sparisse dento gli abissi tutta l'arte italiana insieme a tutti i porci??????

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 01.05.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanno della cisl (credo) in Abruzzo ha detto testualmente:
"CI DEVE ESSERE PARITA' TRA I CONTRIBUENTI TASSATI ALLA FONTE E QUELLI NO"!

Perchè non "IMPONGONO" AI governi che i LAVORATORI VERI, QUELLI TASSATI ALLA FONTE,NON POSSANO SCARICARE TUTTE E SOTTOLIENO TUTTE LE SPESE EFFETTUATE NELLA LORO VITA?

Sarebbe un primo passso verso una vera "RIVOLUZIONE" FISCALE!

Tutti MAGNACCI, c'è poco da fare e da dire!

POPOLO SOVRANO!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 01.05.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

J.AX - I Vecchietti Fanno O

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Cari operai, quando vi spingono a lavorare fuori dalla sicurezza, mangiateveli vivi questi pezzi di merda, che tanto la giustizia,poi, anch'essa sarà contro di voi.
Macellateli mentre che avete ancora braccia e gambe funzionanti.

sancho . Commentatore certificato 01.05.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

c'e' la crisi!
dobbiamo risparmiare!
siamo tutti in cassaintegrazione!
il governo fa schifo!
dobbiamo fare qualcosa per l'inquinamento!
basta con le macchine a benzina!
...
oggi e' il primo maggio, c'e' il sole, c'e' il weekend lungo... ma dai andiamo tutti in vacanza e vaffanculo tutti!!

http://www.corriere.it/cronache/09_maggio_01/traffico_code_autostrada_552f165a-3631-11de-a78d-00144f02aabc.shtml

ITALIANI FATE SCHIFO!!!!!!!!!!!!!!!!


Buon 1 Maggio a tutti e un riconoscimento agli americani che l'hanno inventato ed imposto nel 1884 con inizio 1 Maggio 1886.

Il primo Maggio e' la ricorrenza dell'inizio, per tutti i lavoratori, del limite massimo di 8 ore di lavoro, grazie agli americani.

Questa e' la vera storia del 1 Maggio.

Che poi il fatto che nei decenni a venire il 1 Maggio sia diventata una festa di lavoratori di una sola connotazione politica identificata da bandiere rosse e falce e martello,

e' un'appropriazione indebita e uno dei grandi falsi storici del nostro Paese.

Quante persone in Italia sanno la verita' sulla nascita del 1 Maggio?


Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 01.05.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori e Signore oggi è festa dei lavoratori

siamo SICURIIII!!!

Ricordo che il 1° maggio è la festa del lavoro riconosciuta in molte nazioni del mondo ma non in tutte.

Oggi in Italia è la festa delle CIGS & MOBILITA'.

Ogni anno si intende ricordare l'impegno del movimento sindacale ed i traguardi raggiunti in campo economico e sociale dai lavoratori.
In Italia il movimento sindacale ha raggiunto lo scopo -stare dalla parte dell'imprenditore-
e il lavoratore la fine terminale dei diritti.

buon 1° maggio

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

A strigliarla a dovere ha provveduto Maria Giovanna Maglie sull’apposito Giornale: «La First Lady in sonno... nemica della maggioranza degl’italiani», anziché «lasciarlo lavorare», «danneggia il premier e il governo». L’editoriale trasuda un trasporto sconfinato per papi. Il quale ora dovrebbe dare un cenno di gratitudine a Maria Giovanna, così bisognosa d’affetto.
Ve la ricordate l'amica giornalista di craxi, quella che spendeva somme esagerate a Manhattan a spese della Rai.
Tutto torna, fascismo, craxismo, berlusconismo e poi dice di essere nemico del comunismo.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.05.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento

guardate lo spot dell'italia dei valori


http://www.youtube.com/watch?v=H6j6ulYU2Ns&eurl=http%3A%2F%2Fitaliadeivalori.antoniodipietro.com%2Felezioni%2F&feature=player_embedded

Andrea C. Commentatore certificato 01.05.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Un doveroso FUORI TEMA, a mio avviso necessario

Interviene Cettina con un post alle 11.25 di oggi, 30 Aprile ANNO DOMINI 2009, che invito a leggere..e' a pagina 2 del POST di oggi
*****************************

Copio qui sotto il mio sottocommento all'intervento di Cettina, e spero che alle domande poste in passato (Due, in forma estremamente concisa ed EDUCATA), venga finalmente data una risposta..e questo nell'interesse del Blog (privato), a Tema e che non dovrebbe in ogni modo diventare il **salotto od ufficio privato** per nessun assembramento di ELITISTI..o **special interest groups** si direbbe nella Blogosfera AngloSassone

Non e' nella natura della Rete e di un Blog di questo tipo (sotto tiro perpetuo da una varieta' di LOSCHI individui non adolescenti) il ghettizzarsi e sopratutto, diventare un comodo PALCOSCENICO sia per SPETTACOLI QUOTIDIANI di varia specie, sia per ATTIVITA' intimamente legate allo SFRUTTARE la popolarita' di questo Blog, il che e' del tutto folle, patetico, moralmente da condannare..e Beppe la morale e MOLTO, MOLTO di piu' di cio' che deve al RACKET della COMUNICAZIONE (vedasi incidente CRAXI di allora) l'ha mostrata ed il coraggio pure..merita rispetto

Il capire il significato della parola RISPETTO (significato), non dovrebbe essere difficile per i BACIAMANISTI del VASA VASA TEAM ex **VIRTUAL CAPI REDATTORI** ex amministrazione CUFFARO (diventato Onorevole) alla Regione Sicilia, come ben riportato dalla Rete

********


A quando una bella spiegazione, dalle ***CELEBRITA' MULTI VOTO SEMPRE*** di alcune cose

1-
BEPPEGRILLO.TV e truffa umana che fa CYBER SQUATTING via Firenze e Germania...servers sempre in movimento

Venni sonoramente insultato da un emigrato..che **il giornale** e la FACCIRIDERE ACADEMY abbia immediatamente USATO l'episodio di cui sopra per scrivere articoli, offre indicazioni a chi le vuole seguire e digerire

2-
Chi e' il titolare (Compagnia, Individuo

Segue in sott

Ed . Commentatore certificato 01.05.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALUTO ALL'ENTRATA DI MAGGIO..... MAGGIO, MAGGIOOOOO, MAGGIOOO CACAT O' CAZZ!!!!

aniello r., milano Commentatore certificato 01.05.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Leggo e rileggo alcuni sottocommenti di oggi e di ieri.

La mia personale conclusione è che una persona o più di una stanno facendo il doppio gioco.

Con quale finalità? Non lo so, magari è in mancanza di lavoro e ha trovato questo in alternativa.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 01.05.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ marcello antonicelli
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
negli ultimi periodi ho perso l'interesse nel postare messaggi tranne quando leggo le minchiate scritte da emeriti coglioni come te-............
grandissimo strozo tu sei uno di quelli che:"gli operai sono tutti stupidi?"
sembrerebbe di si,vedendo quello che hai scritto.
dimentichi che,ad esempio,alcune ditte non effettuano neanche la visata medica obbligatoria,che il famoso armadietto medicinali(626)contiene medicinali scaduti da tempo(penso di detenere il record con una pomata datata 1976) che mentre tu ti appresti ad assemblare delle apparecchiature il titolare 10 metri da te sta verniciando a spruzzo.
vedi coglione è vero che alcuni operai sono ignoranti ma anche i titolari lo sono ,non è una prerogativa solo del piccolo operaio....
detto questo,ed avendo oggi già avuto una giornata di merda,ti mando un bel VAFFANCULO telematico da 1° maggio .
coglione che non sei altro.

il becchino 01.05.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto sui giornali che le veline scelte dal Premier per le Europee sono tutte SUPERLAUREATE. Allora mi sono chiesto che differenza c'è tra un cittadino italiano laureato ed una velina SUPERLAUREATA?
Risposta: le veline SUPERLAUREATE hanno almeno 2 Lauree di cui una in LINGUE...

|Ciccillo Masi detto ù frischetton 01.05.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DEL 1 MAGGIO!

Facciamo una colletta e compriamo una roulotte a Epifani.

Altrimenti il segretario della CGL ogni volta che pernotta un paio di giorni in un albergo,

SI FUMA UN MESE DI SALARIO DI UN OPERAIO!!

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 01.05.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Primo maggio e brutta notizia

proprio oggi ho saputo che un mio ex compagno di lavoro e caro amico, in un "incidente" sul lavoro, ha subito lo schiacciamento di una gamba. Forse ne perderà l'uso, forse la potrà recuperare solo parzialmente, dopo molti mesi di ospedale e di terapie. E poteva andargli anche peggio.
Un "incidente" che si sarebbe potuto benissimo evitare, se i padroni di merda pagassero davvero.
Era da tempo che, in quella ditta, si procedeva senza rampe allo scarico dell'escavatore di 50 qli dal camion, con una manovra che ha a che fare più con i giochi di prestigio da circo che con la quotidianità di un lavoro di per se pericoloso. prima o poi sarebbe successo qualcosa, era scontato.
In certi lavori, ci sono delle normali situazioni pericolose, ma, spesso, c'è come una volontà di accentuarle.
Quando lavoravo in quella ditta, ero inviso al padrone di merda ed al cesso di ruffiano che si ritrova, che gli sta mangiando tutto e gli fa più danni della Germania nella seconda guerra mondiale, anche per il motivo che non cedevo ai giochi di prestigio e stavo attento alla sicurezza. Ed allora, questo mio atteggiamento veniva interpretato quasi come un segno di pavidità, come se si stesse in guerra.
Alla fine, pagherà solo il mio amico, che dovrà sorbirsi anche il senso di colpa.
Cari operai, quando vi spingono a lavorare fuori dalla sicurezza, mangiateveli vivi questi pezzi di merda, che tanto la giustizia,poi, anch'essa sarà contro di voi.

sancho . Commentatore certificato 01.05.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

adesso si sono inventati una nuova fromuletta: la globalizzazione ha fallito e creato danni perche' si e' impsta troppo in fretta.
come dire: andiamo avanti per quella strada ma stavolta vi freghiamo un pochino piu' lentamente.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.05.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

uomini d'onore all'inaugurazione dell'inceneritore di Acerra
Uomini d'onore in parlamento
Uomini d'onore in magistratura
Uomini che onoreranno il nucleare
UIL e CISL uomini d'onore con Brunetta

Solo la CGIL rimane l'unica sinistra italiana


piero bartorelli Commentatore certificato 01.05.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I POLITICI DEL CAPITALISMO NON SONO ALTRO CHE LA FECCIA DELLA SOCIETà.

aNARCHIA sUBITO 01.05.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Italia Meridionale: 1 donna (gruppo socialista)
TOTALE eurodeputati = 17

Italia Centrale :3 del gruppo socialista, 1 del gruppo unione europeo delle nazioni e 1 del gruppo confederale sinistra unitaria,
TOTALE eurodeputati = 16

Italia Insulare : 2 del partito popolare europeo
TOTALE eurodeputati : 7

Italia Nord-Occidentale : 1 del gruppo verde, 1 del gruppo socialista, 1 del gruppo europa delle nazioni , 1del gruppo alleanza dei democratici e liberali per l'Europa, 1 PPe e dei democratici europei
TOTALE eurodeputati : 23

Italia Nord-Orientale : 2 PPE, 1 socialista europeo
TOTALE eurodeputati :15

Cioè, su un totale di ben 78 deputati solo 16 donne..........

Le donne danno la vita.
Sì, come Dio.

Solo che lui non sappiamo se esiste.
Loro sì.


Sonia,
tocca a te,
e spero a tante altre come te ;)

Exidor .. Commentatore certificato 01.05.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perché scrivete di cose di cui non sapete nulla?

Parlate di morti bianche e di manager assassini come se fossimo nell’800, quando i bambini venivano mandati a lavorare in miniera.
Mi sa che voi in cantiere non ci avete mai messo piede in vita vostra, altrimenti non scrivereste queste cazzate.
Il 99% delle morti sul lavoro è dovuto a stupidità, superficialità e menefreghismo dei lavoratori stessi.
Lunedì scorso, mentre lavoravo su un terrazzo, mi è arrivata addosso un pannello di alluminio trascinato dal vento. L’operaio che li stava montando aveva abbandonato sul tetto i pannelli avanzati.
Poteva riportarli in magazzino, poteva legarli, poteva appoggiarvi sopra un mattone… e invece lo stronzo se ne andato via in anticipo (perché era venerdì) abbandonando i bandoni sulla copertura così come stavano. Un pannello è volato giù in strada, se fosse passato qualcuno poteva decapitarlo.
Lo stesso coglione (che ho denunciato e che spero che venga cacciato via) a quest’ora starà ballando a piazza s. Giovanni contro i “manager assassini”.
Io invece ho una ferita sulla caviglia (per colpa sua) e sto andando a lavorare lo stesso, perché sono un autonomo.

marcello antonicelli 01.05.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi secondo i suoi sondaggi ha il 75,1 % dei risultati AZZO ora mi preoccupo credevo avesse solo il 75%.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Buon primo maggio a tutti...

Ho letto alcuni commenti davvero toccanti....
ho letto di una persona che ricorda le torture inflitte al padre dai fascisti...ho letto che molte morti bianche sono "suicidi", frutto cioè di troppo zelo....

La festa dei lavoratori...
sarà festa quando non si lavorerà per il padrone...
sarà festa quando si lavorerà in cooperazione...
sarà festa quando non ci si piegherà a compromessi pur di sopravvivere...
sarà festa quando nessuno più agirà secondo il motto "Mors tua vita mea",
sarà festa tutti i giorni quando avremo coscienza di "star facendo" qualcosa per il benessere di tutti.........................................


Viola del pensiero Commentatore certificato 01.05.09 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.peacereporter.net/articolo/15491/Rapporto+Frontex%3A+300mila+migranti+respinti+nel+2008

30/04/2009
Rapporto Frontex: 300mila migranti respinti nel 2008

L'agenzia Ue per la lotta all'immigrazione clandestina ha intercettato la maggior parte di loro negli aeroporti e le frontiere terrestri

Secondo quanto si legge nel rapporto annuale dell'agenzia comunitaria per il controllo delle frontiere, Frontex, 129.500 sono respinti negli aeroporti e frontiere terrestri, mentre altre 92mila sono intercettati nelle acque del Mediterraneo e dell'Oceano Atlantico

Secondo il bilancio di Frontex, presentato alla Commissione Libe del Parlamento europeo lo scorso 27 aprile, sono stati circa 130mila i cittadini non comunitari respinti negli aeroporti e alle frontiere terrestri europee. A questi si aggiungono più di 92mila intercettati nelle acque del Mediterraneo e dell'Oceano Atlantico.
In riassunto, il 46% dei cittadini non comunitari respinti sono stati trovati nelle frontiere terrestre, il 32 percento in mare, e il 22 percento negli aeroporti. Ma, sempre secondo l'agenzia, i conti non tornano visto che Spagna, Italia, Cipro e Grecia hanno dichiarato l'ingresso via mare di 67mila persone nel 2008.
Per i prossimi anni l'agenzia prevede un aumento progressivo del budget, fino ai 102 milioni per il 2013, che serviranno a rendere permanenti le missioni di pattugliamento del Mediterraneo, della frontiera con l'Ucraina e con i Balcani, e per i controlli negli aeroporti.


Io penso che, essenzialmente, bisognerebbe impedire l'accesso a strutture dello Stato da parte di gente che nasce con un certo DNA nel comportamento.

Stupirsi che questa gente faccia poi quello che fin dalla nascita ritiene del tutto legittimo, cioè favorire amici, ed amici degli amici, e infiltrandosi ovunque corrompe qualsiasi cosa, dimostra una notevole ingenuità.

Sensible Uno Commentatore certificato 01.05.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di festa dei "lavoratori", come fa certa gente ad essere su un Blog tutti i santi giorni e a qualsiasi ora (del giorno e della notte)...
Il tempo materiale per andare a lavorare come tutti i comuni mortali dove lo trova?

O fare i cazzari qui dentro E' la loro professione (pessimo), oppure lo fanno sul posto di lavoro mentre dovrebbero fare altro, il che è molto peggio.

Buon 1 maggio ... lavoratori(?)

Obi Wan Per Hobby (Rotating Balls Mode On) 01.05.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://bellaciao.org/it/spip.php?article23944


venerdì 1 Maggio 2009 (08h17) :
Primo Maggio

Non ci sono più le stagioni di una volta, ma anche le feste…

Con questi chiari di luna, dobbiamo vedere che l’apertura al precariato l’ha fatto il maggiore partito della sinistra, che nemmeno i sindacati stanno più dalla parte dei lavoratori, che la morte della Costituzione è voluta da tutti quelli che si definiscono democratici, che si confondono allegramente vittime e carnefici.. E’ un mondo alla rovescia dove c’è da aspettarsi di tutto.

Se il 25 aprile è diventata la festa dei fascisti, cos’è diventato il primo maggio?

La festa del lavoro ‘precario’?

O la COMMEMORAZIONE del lavoro dipendente?

O la protesta dei disoccupati?

E visto che in tv si sono visti solo fascisti commemorare il 25 aprile, con Berlusconi in testa, il primo maggio lo facciamo commemorare alla Marcegaglia?

Di : viviana vivarelli
venerdì 1 Maggio 2009


La preghiera del Minatore -
Bartolommeo Sestini

Mazza e piccone, o Malo Dio, ci desti,
contro la terra a sfrenar l’ira nostra:
ci condannasti in un’oscura chiostra
dove alla Morte schiavi ci rendesti.


Figli del sole, all’ombra incatenati
portian nell’ombra il marchio del dolore
e l’odio contro te chiuso nel cuore,
contro le gioie cui non siamo nati.


Stravolti gli occhi e accesi di fatica
scavian cantando intra la terra rossa,
per noi scaviamo quella stessa fossa
onde vien fuora il pan che ci nutrica.


E a te, che delle madri le preghiere
guardi, chiedenti per i figli il Bene,
già pronti a trascinar nostre catene,
a te, dei ricchi umano giustiziere

Dio della Gloria, Dio della Beltà,
l’odio scagliam dei nostri cuori affranti,
che da quest’ombra a te salga tra i canti
della Giustizia e della Libertà.

==========

Per quelli del Sulcis
per quelli dell'Amiata
per quelli siciliani
per tutti quelli che cavavano zolfo, carbone e lignite,
per i nostri caduti di Marcinelle
e di ogni altra strage sul lavoro in miniera.
Perchè quello del minatore è un lavoro che è esso stesso un preavviso della signora nera con la falce.
Stai sottoterra da vivo,
ma quando sei giù ti chiedi davvero
se sei un morto vivente o un vivo morente.
E per non pensarci, scavi.

Buon primo maggio speciale
soprattutto a loro.
I sepolti silenziosi e neri.

Exidor .. Commentatore certificato 01.05.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--- I LECCACULO DI „PAPI“ ---

Da : http://gioacchinogenchi.blogspot.com

La diffida al rispetto della decisione del Tribunale inviata il 23 aprile 2009 alla Procura della Repubblica di Roma
Nel silenzio più assoluto delle Istituzioni dello Stato preposte al controllo di legalità dei magistrati, ritengo doveroso pubblicare la diffida che il 23 aprile 2009 il mio legale, l'avv. Fabio Repici, ha inviato al Procuratore della Repubblica di Roma Giovanni FERRARA ed ai Procuratori Aggiunti Nello ROSSI e Achille TORO che, con il Sostituto Procuratore Andrea DE GASPERIS hanno inopinatamente RIFIUTATO la RESTITUZIONE dei reperti informatici e dei dati SEQUESTRATI ILLEGITTIMAMENTE dal ROS presso il mio studio il 13 marzo 2009, a seguito di una perquisizione e di un sequestro annullato in toto dal Tribunale del Riesame di Roma, con le ordinanze dell'8 aprile 2009.

Gioacchino Genchi


….i “giornalisti” che tacciono sono MAFIOSI e QUAQUARAQUÀ leccaculo del Vecchio “PAPI”.

The Guardian Commentatore certificato 01.05.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dell'Utri ha fornito la soluzione:
per evitare il sequestro dei manager Fininvest li ha sostituiti con Uomini d'Onore

piero bartorelli Commentatore certificato 01.05.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Fave e pecorino romano pe' tutti !
Offre "Er Gazzarra"!

^_*

er gazzarra quello che sona bene la chitarra 01.05.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMO MAGGIO A SAN GIOVANNI
INNO ALL'IPOCRISIA.
VASCO ROSSI,VI RICORDTE DURANTE L'ANNO UNA SOLA PAROLA RIVOLTA AL MODO DEL LAVORO DETTA DA QUESTO BEOTA ?...
RIEMPIRANNO LA PIAZZA DI MOCCIOSI URLANTI ALTRO CHE LAVORATORI...
paolo papillo

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Vasco Rossi: «Offro 100mila euro
per gli orfani delle vittime sul lavoro»
Il cantante è il testimonial della campagna della raccolta di fondi: «È il momento della solidarietà, ho la possibilità di restituire un po' di quello che ho avuto»
[corriere della sera]

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Vasco: DONERO’ 100.000 euro dei MIEI

Grillo: COMPRATE da ME il libro “Euroschiavi”

Papillo, ridimmelo un’altra volta chi sono i beoti…

marcello antonicelli 01.05.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Fuori Tema


Il campo di Arischia


“..la notte, dalle 23 alle 6 del mattino successivo, il campo è chiuso. La Protezione Civile sorveglia il cancello in quell’orario, tenendolo chiuso con tre giri di catena e lucchetto.”


“..però, succede che Santino Pesce sia fuori a mezzanotte e la sorella, che è al campo gli telefona: la mamma sta male e forse devono portarla via in ambulanza. Santino va al cancello, ma non lo fanno entrare. Spiega della madre, ma nulla da fare: il campo è chiuso.
Santino circumnaviga il campo ed entra dal retro. Apriti Cielo! La Protezione Civile gli scaglia addosso la Polizia. Viene segnalato (?) e gli dicono che la prossima volta prenderà una denuncia. Ma denuncia per cosa? Per voler soccorrere la madre? E’ assurdo.
Non volevo scrivere delle persone, ma qui le storie sono tante, storie di ordinaria follia. Non si può organizzare militarmente un campo di sfollati. È come se, a casa vostra, vi si impedisse di rientrare dopo le 23. Il campo è la casa degli aquilani ora.”

Il racconto continua al link sottostante:


http://terremoto09.wordpress.com/2009/04/29/il-campo-di-arischia/#comments

PianetaX


http://pensieriepensieri.splinder.com/post/20136092/21+12+2012+%E2%80%93PIANETA+X%2C+NIBIR

Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 01.05.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

http://www.canisciolti.info/news_dettaglio.php?id=16877

Da domani aumentano le tariffe autostradali
Aumentano le tariffe autostradali. Da domani previsto un rincaro del 2,4% in base alla Convenzione Unica sottoscritta il 12 ottobre 2007, del 5,14% sull'Autostrada Tirrenica, addirittura del 6,63% sulla Tangenziale di Napoli. Aumenti piu' contenuti invece sul raccordo Autostradale Valle d'Aosta (+0,51%) e sulla Torino-Savona (+0,73%).

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

@ an.to.nio de.sa.ni alias ........!
======================================

Devo dire che hai una faccia tosta,chiaramente puoi prendere per il culo i tuoi cretinetti in questo blog!

Addirittura hai copincollato un mio commento dove ti proponevo un lavoro,sia a te che alla bellandi,mettendolo a paragone della TUA RICHIESTA
DI CONOSCENZE A PIETRO BERNICCHI,PER RISOLVERE IL CASO BELLANDI!

Sei una vergogna nazionale,sei un essere spregevole,non per NIENTE SEI COMUNISTA,FASCISTA,DIPIETRINO,AFFARISTA E NON LAVORI NEMMENO!

Il tuo cervelletto ti permette di credere di poter strumentalizzare le mie azioni contro LE TUE MESCHINE MANOVRE in questo blog!

Tu e tanti qua dentro parlate di berlusconi,siete contro il nano,lui detiene un potere che usa a suo piacimento e lo criticate!

VOI,PUR NON AVENTI UN POTERE,VI STATE CALANDO LE BRACHE PER METTERE LE MANI SULLA GUIDA DI QUESTO BLOG CHE,UDITE UDITE,NON E' VOSTRO!

SIETE SEMPLICEMENTE RIDICOLI!

Mi chiedo,ma se persone normali fanno di tutto per agguantare una supremazia la dove le stesse e NON SONO NESSUNO, quanto più se avessero un piccolo potere,COSA SAREBBERO CAPACI DI FARE A DANNO DI ALTRE!

Ti consiglio una cosa,semplice,senza cattiveria nè parolacce,nè tantomeno sarcasmo da parte mia:

"TROVATI UN VERO LAVORO",

che sei un parassita inutile e dannoso per la Società e noi tutti che produciamo e lavoriamo e nonostante questi politici di merda non meritano,
PORTIAMO AVANTI LA BARACCA!

Come ho detto alla bellandi in uno scritto personale diretto a lei, voi fate politica

RINO VIVE!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 01.05.09 12:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEW YORK - L'Italia è l’unico Paese europeo a essere retrocesso nell’ultimo anno dalla categoria dei «Paesi con stampa libera» a quella dei Paesi dove la libertà di stampa è «parziale». La causa: la «situazione anomala a livello mondiale di un premier che controlla tutti i media, pubblici e privati». Lo afferma in un rapporto Freedom House, un'organizzazione non-profit e indipendente fondata negli Stati Uniti nel 1941 per la difesa della democrazia e la libertà nel mondo, la cui prima presidente fu la first lady Eleanor Roosevelt. Lo studio viene presentato venerdì al News Museum di Washington e sarà accompagnato da un live web cast che si potrà scaricare sul sito Freedomhouse.org.
http://www.corriere.it/esteri/09_aprile_30/stampa_liberta_italia_ca7191e6-35c7-11de-92cb-00144f02aabc.shtml

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno blog.
Anche se di sicuro nessuno avra' notato la mia assenza...sono ritornata.

Voglio augurare un buon Primo Maggio a tutti ma soprattutto alle donne.

A quelle che si devono barcamenare ogni santo giorno per riuscire a gestire casa, famiglia e lavoro, senza che le aziende in cui lavorano e lo stato le supportino adeguatamente.

A quelle come SONIA ALFANO che sanno mantenere alta la NOSTRA dignita' di DONNA e dimostrano
che e' possibile raggiungere certi livelli senza necessariamente ABBASSARSI A CERTI LIVELLI.

((-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cento uomini scelti , divisi in squadre da dieci ed alloggiati in caserme sempre diverse, di identità sconosciuta ai compagni e senza famiglia propria: addestrati a far saltar le palle ai mafiosi, non servono centinaia di carabinieri . Pezzi di merda cosiddetti uomini d'onore che ricattano le loro vittime minacciandole negli affetti famigliari.
Basta con le banche che spuntano come funghi in Sicilia ,basta con stà regione che di speciale ha un cazzo di niente e si finanzia benissimo da sola

piero bartorelli Commentatore certificato 01.05.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

http://www.elpais.com/articulo/internacional/Graves/enfrentamientos/Dia/Trabajo/Alemania/elpepuint/20090501elpepuint_6/Tes

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

nano furfante

PER CORTESIA NON CHIAMIAMOLE PIU' MORTI BIANCHE.
UN CORPO MACIULLATO DA UN MACCHINARIO AL QUALE SONO STATI TOLTI I DISPOSITIVI DI SICUREZZA E' UN AMMASSO DI OSSA E SANGUE ,CHE NON VIENE NEANCHE FATTO VEDERE AI PROPRI FAMILIARI.CORPI BRUCIATI E UOMINI URLANTI CHE IMPLORANO DI NON MORIRE NON SONO MORTI BIANCHE.
E QUESTO GOVERNO VOLE ANCHE SALVARE I MANAGER RESPONSABILI DI QUESTE TRAGEDIE.
MANAGER ASSASSINI CHE PRIMA O POI VERRANNO CHIAMATI A RISPONDERE ,LA RABBIA MONTA...LONDRA ,BERLINO,ATENE ,INSTAMBUL INSEGNANO E TRA POCO TOCCHERA' ANCHE A NOI...

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

certo che berlusca e' veramente poca cosa, se per fare sesso deve far diventare una tipa parlamentare.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.05.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

CLEMENTINA FORLEO * CSM = 1-0

Dal Corriere della sera:

Il Tar del Lazio dà ragione a Clementina For­leo e annulla la decisione con cui il Csm il 28 luglio 2008 ha trasferito il gip da Milano a Cremona per incompatibilità ambientale.

Paolo R. Commentatore certificato 01.05.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento


e se non siete ancora sazi del nano,preparatevi a qualcosa di TRAGICO

nano Furfante Commentatore certificato 01.05.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento

BUON 1°MAGGIO A TUTTI.....SPECIALMENTE A CHI HA DIFFICOLTA' NELL'AVERLO UN LAVORO....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 01.05.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Solo una cosa e poi vado a la manifestazione in centro, ancora ricordo i colpi e le torture che fecero a mio padre i fascisti nella lunga notte della dittatura mettevano a me in una stanza a parte per fargli sentire mio pianto per torturalo psicologicamente.

Mio padre non ha mai venduto a nessuno mai, io ho cresciuto in questo dolore ma con orgoglio e dignità.

-----------------------------------
Qualche stronzo qui dentro dovrebbe viverle di persona certe cose.Grande Dumas.Non ti conosco ma grande rispetto.

mark kaps Commentatore certificato 01.05.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco Chiara Sgarbossa, per esempio, 25 anni, veneta, ancora sta lì a chiedersi come le abbiano potuto "revocare" la firma apposta davanti al notaio: "Questa è una grande presa per i fondelli - protesta dalle colonne del "Mattino" di Venezia - Almeno fosse partita da me l'idea di candidarmi, mi è arrivata da loro. A Roma avanti e indietro, alberghi, aerei, treni, sempre a spese mie. Per ricevere le pacche sulle spalle da La Russa: "Signorina l'abbiamo appena candidata, mi lasci anche il numero di telefono, se ha bisogno per la campagna elettorale mi faccia uno squillo che io sono sempre disposto a dare consigli..." E la Matera, poi (unica sopravvissuta della categoria, ndr), al corso è stata sempre zitta, mentre io facevo le domande a Frattini.

(repubblica.it)


eppure questa roba mi ricorda qualcosa....

mah...

eppure....

mi sembra...

mi ricordo...

sembra cosi' simile...

eppure...

ma va...

non ci posso credere...


MA SI' !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E' IL MONDO ACCADEMICO ITAGLIANO !!!!!!!

E' IL MONDO DEI COSIDDETTI ASSEGNISTI, GLI SCHIAVI FELICI CHE SERVONO IL PADRONE !!!!

E' IL COVO DI SERPI DEI COSIDDETTI RICERCATORI, QUELLI CHE VANNO AI CONGRESSI A PORTARE LA BANDIERA DEL PADRONE !!!!

el picafior


Fabrizio G. Commentatore certificato 01.05.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.inviatospeciale.com/2009/05/freedom-house-litalia-e-parzialmente-libera/

Freedom House: l’italia è “parzialmente libera”
Scritto il 01 maggio 2009

La classifica annuale dell’istituto di ricerca americano, reso noto oggi, retrocede il nostro Paese, unico tra tutti quelli europei a subire la condanna. Berlusconi tra i motivi.Nel rapporto di Freedom House, un organismo statunitense fodato Eleanor Roosevelt, moglie del presidente del New Deal, Wendell Wilkie, George Field, Dorothy Thompson, Herbert Bayard Swope nel 1941, l’Italia è stata retrocessa nella categoria dei paesi ‘parzialmente liberi’. nell’annuale I dati analizzati riguardano il 2008 e tra le cause della retrocessione ci sono la presenza del governo Silvio Berlusconi, l’aumento di azioni legali contro i giornalisti e le minacce del crimine organizzato.Il lavoro del gruppo di ricerca dell’isituto è prevalentemente finanziato con fondi governativi Usa, mentre Freedom House uffici in tutto il mondo e nessun rapporto sia col partito Democratico che con quello Repubblicano. E’ un ente indipendente a tutti gli effetti.L’Italia passa dalla categoria dei ‘paesi liberi’ a quella dei paesi dove la libertà è ‘parziale’ e la situazione è stata valutata in peggioramento “per l’aumento del ricorso ai tribunali e alle denunce per diffamazione per limitare la libertà di espressione e anche per l’aumento di intimidazioni fisiche ed extralegali da parte sia del crimine organizzato, sia di gruppi di estrema destra”, secondo Karin Karlekar, ricercatore senior e direttore dell’equipe che realizza lo studio ‘Freedom of the Press’.
ll rapporto cita poi “preoccupazioni” per la proprietà dei mezzi d’informazione e afferma che “il ritorno al ruolo di premier del magnate Silvio Berlusconi ha risvegliato i timori sulla concentrazione di mezzi di comunicazione pubblici e privati sotto una sola guida”.Con il nostro Paese sono ‘puniti’ Israele, Taiwan e Hong Kong.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

da sempre il primo maggio la bridgestone(ex firestone) apre i cancelli ai familiari dei lavoratori per una visita guidata della fabbrica....

mi padre con orgoglio mi mostrava il suo reparto..un inferno...le mescole..le esalazioni..40 gradi costanti...

i visitatori non resistevano più di un minuto...
gli operai...hanno resistito 40 anni...in quel girone dantesco.....

il mio saluto oggi...è rivolto anzitutto a coloro che svolgono lavori usuranti...

uomini tenaci...granitici...forti dentro ..instancabili....mai meditabondi..sempre sprezzanti del rischio..del disagio...delle eventuali malattie professionali.....

spero che questi "modelli" siano spunto di riflessione per i più giovani...putroppo fragili..
spesso vuoti...sovente insoddisfatti ....avvezzi nel rincorrere le banalità o i falsi miti.....

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 01.05.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io se fossi San Gennaro.Federico Salvatore

mark kaps Commentatore certificato 01.05.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://iogiocopulito.it/2009/04/la-mafia-ringrazia-il-governo/

La mafia ringrazia il Governo
By Sandra Amurri

Al mattino inaugurano a Montecitorio, l’epigrafe in memoria del parlamentare del PCI, Pio La Torre, ucciso da Cosa Nostra. Nel pomeriggio ringraziano la mafia con l’eliminazione,dal ddl sicurezza,della norma sull’obbligo per gli imprenditori titolari degli appalti pubblici di denunciare le estorsioni, come chiesto dai costruttori edili. Poi piangono di fronte alle bare degli studenti uccisi, non dal terremoto, ma dalla speculazione edilizia che prolifera anche grazie alle infiltrazioni mafiose.

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Ormai al Parlamento Europeo ci vanno cani e porci

Per 500.000 palle

Graziano Cecchini, Assessore al NULLA nella giunta di Sgarbi a Salemi, e’ raggiante. Le 500.000 palle fatte scivolare giu’ per la scalinata di Trinita’ dei Monti il 16 gennaio del 2007, gli sono valse una condanna a 8 mesi e un futuro prossimo non futurista: le Elezioni Europee.
Corre, balla, si candida al Parlamento Europeo con la lista di Storace e Lombardo, la Dx e l’Mpa, detta anche dagli stessi che insieme marciano: la Rivoluzione Arancione.
Raggiante come Balla che dichiaro’: «Noi futuristi, Balla e Depero, vogliamo realizzare questa fusione totale per ricostruire l’universo rallegrandolo, cioe’ ricreandolo integralmente» regalera’ al pubblico del Sud-possibilmente anche del Nord- un momento di pathos al Centro, allorquando il 1° maggio sara’ in piazza a Roma con il Bus dei Diritti sotto al balcone di piazza Venezia: e’ stata invitata il giudice Tiziana Gualtieri.
Non so se quest’ultima gradira’ come Mussolini nel 1926, la statuetta che Giacomo scolpi’ per lui, con inciso alla base: “Sono venuto a dare un governo all’Italia“.
In conclusione non parliamo di fascismo ma di futurismo.
O di stronzate!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rete di criminalità supportata da classe politica ,settori dell'industria,parte della magistratura,dove si danno manforte tanti "professionisti" e dove,per dirla con Beppe:manca il delinquente,è veramente di una forza e grandezza sorprendente.E'un enorme arazzo ricamato su un tessuto a piccole maglie che è la società,poichè è questa che lascia gli spazi,che accetta il filo passante,consapevolmente od inconsapevolmente, affinchè l'opera prenda forma.

Alina F., Varese Commentatore certificato 01.05.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

mi piace questa di Metternich: L'Italia è un'espressione geografica.(2 agosto 1847)

roberta p., roasio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto che i giornali non dicano la verita´a mio parere e´insignificante.
Infatti chi li legge non ci crede e chi ci crederebbe non li legge.

Secondo me invece di insistere sul non mollare mai si dovrebbe insistere su un esame di strategie.
Quando una guerra non genera conseguenze nel giro di un certo tempo e´chiaro che i mezzi con cui si combatte sono inefficaci e sbagliati.

Se un presidente del consiglio ritira certe candidature non perche´richiesto dagli elettori, ma perche´minacciato dalla moglie dovrebbe far pensare.
Non e´con la giustizia che e´inesistente, non e´con le parole che non raggiungono se non chi le dice, ma con l´attacco alle uniche cose che contano: i guadagni.
In fondo quei pochi che ammassano miliardi di profitti li generano con la massa, vedi Enel, Telecom etc...

Basterebbe che la massa chiudese i rubinetti e il predatore, privo di cibo morirebbe...
Quello che Grillo e co. dovrebbe istigare non e´una democratica opposizine, ma una civile disobbedienza.
Se nessuno pagasse le bollette, basterebbe solo una scadenza...
Sarebbe una valanga che trascinerebbe tutto e tutti...soprattutto certi...


A tutti gli interessati nella zona di Torino.
E' previsto un incontro con la Alfano a Rivoli Torino, la sera del 08/05/2009. Per chi fosse interessato .......
Contattare i 'VALORI DI RIVOLI'.
Domenico

Domenico Falbo 01.05.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento

buon 1 maggio

BASTA CON LE MORTI BIANCHE!!!!

nano Furfante Commentatore certificato 01.05.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMO MAGGIO A SAN GIOVANNI

INNO ALL'IPOCRISIA.

VASCO ROSSI,VI RICORDTE DURANTE L'ANNO UNA SOLA PAROLA RIVOLTA AL MODO DEL LAVORO DETTA DA QUESTO BEOTA ?...
RIEMPIRANNO LA PIAZZA DI MOCCIOSI URLANTI ALTRO CHE LAVORATORI...

CI SONO ANCHE I NOMADI ORMAI VOTATI ALLE CANZONETTE E A SAN REMO...CHE TRISTEZZA

UNICO CHE SI SALVA CAPAREZZA.....

IO OGGI ASCOLTERO' QUESTA MUSICA E LA RABBIA SALIRA':

http://www.youtube.com/watch?v=uaUjVyFDsS4

http://www.youtube.com/watch?v=yyt1W5yATrM

CISL E UIL NON SO CHE DIRANNO AI LAVORATORI VISTO CHE HANNO FIRMATO QUELL'OBROBRIO CHE E' LA NUOVA RIFORMA CONTRATTUALE.

ALLA CGIL DICO DI SMETTERLA CON QUESTA POLITICA ALTELENATE UN GIORNO CHIAMA ALLA LOTTA UNA ALTRO ALLA CONCERTAZIONE,MA CHE CAZ.ZO ABBIAMO PIU' DA CONCERTRE NOI LAVORATORI CHE STIAMO PERDENDO TUTTO.

personalmente vado a pranzo in un centro sociale tra lavoratori di fabbriche che stanno chiudendo.
LOTTARE PER NON SOCCOMBERE,QUANDO NON AVREMO PIU' NULLA DA PERDERE E BUSSEREMO ALLE PORTE DI CHI HA ANCORA QUALCOSA DA PERDERE IO CI SARO' E BUSSREO' MOLTO FORTE...
HASTA LA VICTORIA SIEMPRE

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento


PER SONIA ALFANO

a proposito di MAgistrati che si comportano con superficialita'.. LE CHIEDO AIUTO


E' inaccettabile che si debba sapere che e' stata SICURAMENTE pinzata una coronaria, FORSE PER ERRORE, durante un intervento chirurgico SOLO LEGGENDO LA CARTELLA CLINICA dopo 1 mese dall'intervento.

E' inaccettabile che si venga a sapere che piu' che probabilemnte e' stata effettuata ANCHE UNA TRASFUSIONE SBAGLIATA IN SALA operatoria e non si sia MAI neanche convocati dai magistrati ne' ASCOLTATI I TESTIMONI che possono avallare questo.

E' inaccettabile che i parenti trovino il documento con il numero di sacca sbagliato e ANCHE ALLORA non si sia convocati NEMMENO UNA VOLTA per poter affermare i propri diritti.

E' inaccettabile che il procedimento venga archiviato unicamente sulla base di una perizia che, dopo 1 anno consiste in ben 7 parole, "non ci sono segni di trasfusioni sbagliate", a fronte di quasi QUARANTA sacche di sangue,
trombi, eparina a profusione e gravi anemia e shock.

Esiste una lettera ufficiale di cui possiedo copia in cui viene richiesta 2 A N N I FA UNA VALUTAZIONE UFFICIALE SU QUESTO CASO AL CSM DA PARTE DEL PRESIDENTE NAPOLITANO, la valutazione non c'e' ancora ed i portavoce del presidente SCRIVONO CHE NON POSSONO FARE NIENTE.

A NOVEMBRE scorso sono state rihieste notizie minacciando di incatenarsi davanti al Quirinale e solo allora, fopo mesi e mesi di silenzio , i portavoce di Napolitano hanno scritto che avrebbero chiesto delucidazioni sul caso.

Dopo 3 mesi , richieste notizie, ecco che mettono per iscritto che PURTROPPO NON RISPONDONO ALLA PRESIDENZA.

Sono trascorsi altri 4 mesi e NIENTE, stiamo arrivando alla PRESCRIZIONE.

La prego, anzi LA supplico di aiutarmi a far conoscere quest storia , il sig. Borsellino ha tutti i riferimenti ed anche documentazione che prova questa storia...

La famiglia della paziente era gia' stata duramente provata in varie circostanze....

Grazie

francesca parodi 01.05.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRUFFOLO:
"ACCORDI CON LA COLOMBIA"
Al via la grande opera per l'allargamento del molo di Goia Tauro. "PIU'COCA PER TUTTI" lo spot

mark kaps Commentatore certificato 01.05.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Conti in rosso per YouTube
Nel 2009 potrebbe perdere 470 milioni di dollari. Perché i contenuti degli utenti hanno un costo di gestione alto e non generano nessun profitto, scrive Farhad Manjoo.

Sapete già che i giornali sono roba vecchia e che nelle città più cablate sono stati sconfitti dalla rete. Ma forse non sapete che uno dei nuovi media più amati, YouTube, spreca tanti di quei soldi che a confronto i giornali sembrano un ottimo investimento.

Secondo un'analisi del Credit Suisse, Google, che ha comprato YouTube nel 2006, quest'anno potrebbe perdere 470 milioni di dollari a causa del sito di condivisione video.

Per fare un esempio: il Boston Globe, che dovrebbe perdere 85 milioni di dollari nel 2009, è cinque volte più redditizio di YouTube.

I problemi del sito sono gli stessi dei giornali: ha costi enormi di gestione (immagazzinaggio e distribuzione video), ma fa fatica a vendere spazi pubblicitari. Forse il Credit Suisse ha sbagliato le sue stime ma, se anche avesse ragione solo in parte, vorrebbe dire che YouTube è davvero nei guai.

Come ha scritto il Silicon Alley Insider, neanche Google può permettersi di sostenere a lungo una società che perde quasi mezzo miliardo di dollari all'anno. È un problema comune a molte start up: i contenuti generati dagli utenti sono troppo costosi.

Due anni fa, secondo la rivista Time, la persona dell'anno eravamo tutti noi. Time sosteneva che distribuendo il lavoro di milioni di persone, la rete stava cambiando radicalmente il nostro modo di comunicare.

È vero: abbiamo vissuto l'insediamento del presidente Obama attraverso milioni di immagini catturate da gente comune. Ma i siti di condivisione non hanno fatto quello che molti speravano: produrre tonnellate di soldi. Anzi, spesso non ne hanno prodotti affatto.

Continua...
http://www.internazionale.it/interblog/?blogid=32

salagadula magicabula (bidibibodibibù) Commentatore certificato 01.05.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Poveretti..chiedono pietà..i giornalisti..il nano..il nazista..ora anche i sindacati..
ABRUZZESI CACCIATE L'INVASORE!
SPARETE ALLE JENE!

mark kaps Commentatore certificato 01.05.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

interessante video di maruska piredda (idv) sul mondo del lavoro.

http://www.youtube.com/watch?v=zMVm3RpYjOY

effettivamente, come lei dice, per risolvere il problema sul lavoro precario, basterebbe pagarlo di piu'. e una volta i lavori a termine venivano pagati di piu'. ricordo ad es ai vecchi tempi, da studente, finita la scuola, ogni tanto lavoravo per un certo periodo in una cooperativa di facchini (non necessariamente facendo il facchino, venivano richiesti a queste cooperative dalle ditte i lavoratori che servivano per un qualche determinato lavoro per una settimana, o comunque per un tempo determinato) e guadagnavo bene.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.05.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Buon 1 Maggio a tutti e un riconoscimento agli americani che l'hanno inventato ed imposto nel 1884 con inizio 1 Maggio 1886.

Il primo Maggio e' la ricorrenza dell'inizio, per tutti i lavoratori, del limite massimo di 8 ore di lavoro, grazie agli americani.

Questa e' la vera storia del 1 Maggio.

Che poi il fatto che nei decenni a venire il 1 Maggio sia diventata una festa di lavoratori di una sola connotazione politica identificata da bandiere rosse e falce e martello,

e' un'appropriazione indebita e uno dei grandi falsi storici del nostro Paese.

Quante persone in Italia sanno la verita' sulla nascita del 1 Maggio?

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 01.05.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://a.marsala.it/index.php?option=com_content&view=article&id=5330:i-perche-dellinformation-day&catid=45:commenti-opinioni&Itemid=190

I perchè... dell'Information Day

Mercoledì 29 Aprile 2009

Domenica scorsa a Marsala c’è stata una giornata di pura informazione organizzata da liberi cittadini. Già queste premesse sono indicative di segnali di novità assolute per una città come Marsala. Nella sala conferenze di Villa Favorita si è svolto l’Information Day. I relatori erano tre: Luigi De Magistris che pur candidandosi da indipendente nell’IDV per le europee non ha fatto la solita passerella politica cui siamo abituati. Salvatore Borsellino con la sua eterna voglia di giustizia e verità per suo fratello Paolo e non solo, e Gioacchino Genchi, uomo dello Stato che per fare il suo dovere è costretto ora a difendersi con i denti e con le unghia da accuse infamanti, da quello stesso Stato che lui ha servito con dignità e decoro.
La manifestazione si è svolta in maniera impeccabile con la sala piena (300 persone attente e “partecipanti”).

Gli spunti sono stati molto interessanti ed i commenti delle persone alla fine eloquenti. Il commento piu ascoltato: “ Non mi aspettavo un evento del genere, mi sembrava dovesse essere il solito comizio noioso” . Invece le informazioni e le emozioni non sono mancate.

All’inizio c’è stata la proiezione di un video con le immagini di Falcone e Borsellino , fatto ad hoc per la manifestazione e che ha attirato subito l’attenzione di tutti. Poi un momento introduttivo degli “amici di Leonida” (organizers) che puntualizzava l’importanza dell’informazione oggi e la dichiarazione di apprezzamento e vicinanza nei confronti di persone coraggiose come i relatori della manifestazione.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Buon 1° Maggio a tutti.
Ricordo ai rozzanesi che domani al mercato di piazza Foglia a Rozzano (davanti al comune) ci sarà la raccolta firme per la lista civica "Rozzano a 5 stelle" dalle ore 08:00 alle 13:00.
Vi aspettiamo!
Nel frattempo vogliate "gustare" un paio di video

Gennaro Amiranda, capolista "Rozzano 5 stelle":
http://www.youtube.com/watch?v=-3Z_ueJr0Bo

Il candidato sindaco di "Rozzano a 5 stelle" e "Aria Pulita", Marco Parma:
http://www.youtube.com/watch?v=PEuSHqWpTm8

Paolo Cicerone, 'Ndranghetown Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Spiacente Signori e Signore oggi non è festa
Ricordo che il 1° maggio è la festa del lavoro riconosciuta in molte nazioni del mondo ma non in tutte.

Oggi in Italia è la festa delle CIGS & MOBILITA'.

Ogni anno si intende ricordare l'impegno del movimento sindacale ed i traguardi raggiunti in campo economico e sociale dai lavoratori.
In Italia il movimento sindacale ha raggiunto lo scopo -stare dalla parte dell'imprenditore-

il lavoratore stà con la merda al collo.

fine della festa.

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corriere.it

Libertà di stampa: l'Italia fa un passo indietro, unica nazione in Europa

http://www.corriere.it/esteri/09_aprile_30/stampa_liberta_italia_ca7191e6-35c7-11de-92cb-00144f02aabc.shtml

bobo l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Liberta’ e Giustizia

Si puo’ cambiare la Costituzione a colpi di maggioranza? Silvio Berlusconi ne e’ convinto. Tanto che lo dice apertamente e a scorrere il libretto nero della democrazia ci si rende conto che di fatto, da quando si e’ insediato questo governo Berlusconi, molto e’ gia’ stato cambiato e che e’ in corso una subdola e lenta trasformazione del tessuto della nostra democrazia. La sequenza di attacchi alla Carta solo durante l'ultimo mese, tra minacce all'informazione, leggi ad aziendam, tentativi di riscrivere la storia della Liberazione e dichiarazioni d'intenti poco rassicuranti sulle riforme e’ l'ennesima prova.

(E col SI' al referendum gli dovremmo anche spianare la strada per una dittatura? Dovremmo essere matti!!)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha notizie della signora Monica di Frattamaggiore, è un pò che non si vede.

Peppone Deiana Commentatore certificato 01.05.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per una buona igiene intima?? RONDE E LACTCYD INTIMO!!!
Da non crederci!!!!!
http://video.unita.it/?video=950

lugi b 01.05.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma che razza di uomo sei, magistrato che fa il Ponzio Pilato con chi affossa l'Italia, la mafia e i suoi sostenitori.
Un uomo che si chiama materia, mah.
L'unica materia che mi viene in mente ha un colore marrone e un odore nauseabondo.

Sosteniamo chi sta in prima linea come Sonia Alfano e De Magistris contro la mafia.

Beppe Da Monaco (odio la mafia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando B appare alla platea di Coldiretti, la prima cosa che dice e’ che si dispiace ma non ha portato le veline. La platea di bestie presenti ride! Ecco, la vergogna non e’ che le belle fighe passino dalle ginocchia del Cavaliere al Parlamento, ma che una platea di bifolchi ci trovi anche qualcosa da ridere.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 01.05.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il troll lo sa che questa è dedicata a lui:

Tua madre e' cosi' stupida che quando e' andata al cinema e ha visto che il film era vietato ai minori di 18 si e' portata dietro 17 amiche!!!

mark kaps Commentatore certificato 01.05.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma perche' Grillo non apre un sito "Liste civiche Grillo"?
Con appuntamenti, impegni e protagonisti che aggiornano senza aspettare il post a tema?
Dove chi e' impegnato sul territorio dice la sua?
...e lasciare sto porcilaio a chi viene, ormai, quotidianamente solo per "scontrarsi"?

non bannate santoro 01.05.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se un magistrato si dimette perche' un personaggio, sia pure con grande carisma ma come peso sociale bassissimo come sonia alfano, parla di alcune sue frequentazioni o chiede delucidazioni riguardo certi suoi atteggiamenti dubbiosi, ha una coda di paglia lunghissima.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 01.05.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

a poi

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Dedicata..dedicata...ok

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Articolo 31 - La canzone del dito


DETICATA a chi "se la merita".....ah ah ah aha h

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Prima della trasmissione di Annozero mi sono complimentato con Santoro per non aver invitato nessune politico, trombone, caciaroni, nullasapienti, ignoranti e prepotenti, molto meglio discutere i problemi con persone competenti e preparate, giornalisti e tecnici, infatti me la sono gustata tutta, senza tante liti organizzate per la studida audience dei scemi.
Ripetiti Santoro, evita i politici, chiama soltanti gli esperti, fai informazione ed educazione.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.05.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento

X tutti quelli che credono che :chi non è affine ai loro gusti è fuori (TRADOTTO )..(è billy)...ad ognuno i suoi gusti di musica...o no??????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Chi mi può dare una mano a ricordare come si chiama quel politico belloccio, del PdL, che come attore era un fallito?

Quello senza carattere, ma con molta prosopopea?

Mi viene in mente Barbapapà, ma non si chiama così.

Quello che solo a guardarlo viene il vomito, tracotante, supponente, finto all'ennesima potenza?


cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


NEW YORK - L'Italia è l’unico Paese europeo a essere retrocesso nell’ultimo anno dalla categoria dei «Paesi con stampa libera» a quella dei Paesi dove la libertà di stampa è «parziale». La causa: la «situazione anomala a livello mondiale di un premier che controlla tutti i media, pubblici e privati». Lo afferma in un rapporto Freedom House, un'organizzazione non-profit e indipendente fondata negli Stati Uniti nel 1941 per la difesa della democrazia e la libertà nel mondo.Lo studio viene presentato venerdì al News Museum di Washington e sarà accompagnato da un live web cast che si potrà scaricare sul sito Freedomhouse.org.
CLASSIFICA - Nell’annuale classifica di Freedom House, l’Italia va indietro come i gamberi, insieme a Israele, Taiwan e Hong Kong. «Un declino che dimostra come anche democrazie consolidate e con media tradizionalmente aperti non sono immuni da restrizioni alla libertà», ha commentato Arch Puddington, direttore di ricerca per Freedom House. Su un punteggio che va da 0 (i Paesi più liberi) a 100 (i meno liberi), l’Italia ottiene 32 voti: unico Paese occidentale con una pagella così bassa. I «migliori della classe» restano le nazioni del Nord Europa e scandinave: Islanda, Finlandia, Norvegia, Danimarca e Svezia (prime cinque a livello mondiale). Le «peggiori»: Corea del nord, Turkmenistan, Birmania, Libia, Eritrea e Cuba.
PROBLEMA ITALIA - Il «problema principale dell’Italia», secondo Karin Karlekar, la ricercatrice che ha guidato lo studio, è Berlusconi. «Il suo ritorno nel 2008 al posto di premier ha risvegliato i timori sulla concentrazione di mezzi di comunicazione pubblici e privati .
Noi lo sapevamo o almeno lo avevamo intuito e capito. d'Alema no, non lo ha ancora comprso, non c'è peggior sordo di un sordo che non vuole sentire. D'Alema sordo?

cesare beccaria Commentatore certificato 01.05.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa significa il suo cognome


B-landa
E-lementarmente la
R-rimanenza del
L-uomo
U-sando
S-olo
C-ensura in
O-gni
N-etwork
I.taliano

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


Articolo 31 - Gente che spera

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Il premier e Veronica: non mi scuso
La first lady: «Lotto per i miei figli.
Commento matematico : 7 miliardi diviso 2 = 3,5 miliardi per figli delle mogli che però sono 5 e quindi ai primi due adrebbero soltanto 1,750 miliardi, mentre altri tre soltanto 1,450 miliardi ciascuno.
La questione morale li divide di ben 300 milioni di euro, quasi 600 miliardi di lire, , una sciocchezzuola,insignificante ( trivial ) dettaglio, non meritava tanto chiasso .
Altro che amore deluso, gelosia, soldi, soldi più ne hanno e più ne vorrebbero.
Fanno bene gli italiani a votarlo, è simpatico, ricco, bello, onesto, amato dalle donne, generoso, ma, ma, ma morirà anche lui pieno e gonfio di gloria e di soldi malguadagnati.
Veronica non ti smentisci mai, ricatti un ricattatore nato, ma chi ti consiglia, Ferrara?

cesare beccaria Commentatore certificato 01.05.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Intellettuali der fico secco.......!!!


non dimenticate da dove venite.
Non dimenticate chi vi a permesso di "STUDIARE"
Non dimenticate che chi si loda si .......
Non dimenticate che l'intelligenza non è data dallo studio.
Non dimenticate di essere educati con chi ritenete non alla vostra " altezza" culturale.


Ma soprattutto non dimenticate DANNAFFANCULO.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento

TRAVAGLIO CHE PARLA DEI PARADISI FISCALI
x chi per vari motivi l'avesse perso ieri sera ad anno zero
questo il link
http://www.youtube.com/watch?v=fqmZJ2bo3wo

piccolo fly, ca Commentatore certificato 01.05.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=DVGDc2dgTHo

Semo in centoventitre

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio riceve a Berlino il premio per la libertà di stampa e subito dopo, quasi in tempo reale una condanna dal ben noto tribunale di Roma... noto per la sua celerità, naturalmente!

...e si continua a fare ironia su di un governo che è lucidissimo, nel male, ed efficentissimo, sempre nel male dei propri propositi.

leggete quello che scrive Il Giornale oggi su Travaglio

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento

A fruttaro', 'ndo te sei messo stamattina a vende cor furgone? A Tordiquinto, su a Flaminia, su a Parmiro Togliatti...? Maricomanno er pecorino...damme quello laziale che è piu' mejo de quello sardegnolo....ciao ni'....

Torpigna regna, l'ucelo padulo canta..... () Commentatore certificato 01.05.09 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vasco "ipocrita"

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate..
se non ci rendiamo conto che in questo momento nel mondo è in atto un rimescolamento degli assetti della società, nulla potrà mai cambiare.
c’e una grande riscossa e manovra a tenaglia da parte del capitalismo, che ormai , tra guerre globali, lotta agli stati canaglia, virus, crisi finaziarie (1929 docet) e grandi fusioni di mega società, sono tutte a discapito della povera gente.
Insomma, io sono ancora qui che aspetto di capire sino in fondo, quale visione e regalino hanno in serbo per l’africa, cina e india, vere bombe demografiche, che si affacciano al mondo , con tutta la loro voglia di consumo e di libertà economica…
come si innesterà il mondo occidentale in queste grandi sfide, è una incognita enorme, credo che spazi di soppravivenza ne esistano pochi, e che dietro l’angolo di questa grande crisi costruita a tavolino, ci sia solo una grande preparazione a nuovi scontri epocali ecnomico-militari.
insomma, non si riesce a capire dove e come si uscirà da questa crisi..
parlando con un australiano ieri sera, loro concordano che prima o poi si uscira dala crisi, quello che anche loro non capiscono e come e ridotti come..
arriva da detroit, dove 4 case sono state comprate da suo cugino a 30 mila dollari…
Detroit…chrisler…presente???
un granda minestrone, atto a guadagnare tempo , lo definirei questa cosa USA_fiat…
poi la fiat potrà sempre costruire armi se servirà, nel futuro…giusto?

Marco F., Torino Commentatore certificato 01.05.09 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi. «Possiamo uscirne prima
e meglio di altri dalla crisi economica»
«Serve più fiducia per aggredire i mercati stranieri». Alla fine mangia la mortadella e fa il cameriere.
Ora siamo certi, l'Italia sarà l'utlima nazione dell'occidente ad uscire dalla crisi. Potete giurarci.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.05.09 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Roma - La libertà dei cittadini italiani di usare la Rete per informare ed informarsi così come loro garantito dalla Carta fondamentale dei diritti dell'uomo e del cittadino prima e dalla Costituzione poi è salva... almeno per il momento.

I Deputati italiani, infatti, mostrando una maturità ed un rispetto per i diritti fondamentali dei cittadini e degli utenti superiore a quello dei colleghi del Senato, nella notte di ieri, hanno abrogato l'art. 60 del DDL n. 2180, meglio noto al grande pubblico come emendamento D'Alia, approvando l'emendamento Cassinelli. Uno dei più pericolosi attentati alla libertà dell'informazione in Rete ed attraverso la Rete è stato, dunque, sventato

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 01.05.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvio e la mortadella: "Non c’è pericolo"
Sfido chiunque a mangiarla dopo quello che ha dertto il berluscone porcone e puzzone.

cesare beccaria Commentatore certificato 01.05.09 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cosiddetto populismo è traditore. Uno crede di aver sostituito ai cittadini un popolo, al popolo un pubblico, al pubblico una plebe: ed ecco, proprio mentre passa sotto l'arco di trionfo del suo impero di cartapesta e lancia gettoni d'oro, parte un solo fischio, e la plebe d'un tratto si rivolta e lo precipita nel fango.
( Sofri )

cesare beccaria Commentatore certificato 01.05.09 10:07| 
 |
Rispondi al commento

?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.eib.org/attachments/general/reports/ar2007it.pdf

se volete capire perché l'Italia ha un debito pubblico superiore ai 1700 MILIARDI DI EURO.

è un tassello, pag. 4 e 5

Marco Costantino Commentatore certificato 01.05.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Piuma...

@@@@@

Lei "deve" onorarci ancora con delle riflessioni.

:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.05.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, ma soprattutto buon 1° Maggio

La Festa dei lavoratori è una festività celebrata il 1º maggio di ogni anno che intende ricordare l'impegno del movimento sindacale ed i traguardi raggiunti in campo economico e sociale dai lavoratori. La festa del lavoro è riconosciuta in molte nazioni del mondo ma non in tutte.

http://it.wikipedia.org/wiki/Festa_dei_lavoratori

************

Questo giovane uomo che scrive la festeggerà disimpegnando il cervello e ascoltando buona musica a S.Giovanni, c'era l'intenzione di fare uno striscione contro i sindacati("Qui per la Musica: non ceniamo col governo"), ma tra un imprevisto e l'altro niente striscioni!

Andrò consapevole che questi tipi di concerti sono le briciole del potere, mi dispiacerà vedere in quanti saranno lì inconsapevoli di cosa significa nel mondo e per l'umanità il "1° Maggio"!
Ma ci andrò condividendo sorrisi e danze con altri giovani uomini e donne che sperano in futuro, no migliore, noi lottiamo per avere un futuro, spesso messi in minoranza da chi non ha interesse ad interrogarsi nel profondo e preferisce noleggiare il proprio cervello a venditori di fumo televisivo! So che non mancheranno momenti in cui mi sentirò più importante di altri: successe alla Palalottomatica quando un gruppo lo scorso autunno ringraziò esplicitamente gli studenti che facevano ricordare a questo paese cosa vuol dire lottare per i proprio diritti!

Un affondo polemico musicale-politico verso i Vasco-boys(soprattutto coloro che hanno vissuto il Vasco prodotto commerciale): nel suo repertorio ci sono canzoni della storia della musica italiana, ma oggi non cominciate a rompere già dal pomeriggio, non fate i soliti "berlusconiani"(in tema di musica ragionano come loro), quando salirà la PFM, zitti e contemplate chi fece delirare New York, durante la banda c'è spazio per danze&profondità non dei vostri urlacci "VASCO!VASCO!"; questo perchè gli altri amanti, veri, della musica vi conoscono bene!

Buon 1° Maggio al nuovo CLN

roob



Lei: ad ognuno il 20 per cento. Ma così Marina e Piersilvio finiscono
in minoranza. I più giovani vogliono avere posti di responsabilità nelle aziende
Otto miliardi tra Silvio e Veronica
la lite di Arcore sull'eredità dei figli.
Lo pensavamo che la lite tra moglie e marito era solo questione di morale, dividera il padrimonio in in due parti tra cinque figli non torna.
Solo una questione morale.
Veronica non divorzia per interesse e non per amore.
berluscone, due mogli, 5 figlie, 7 ville, 21 soci in galera, 210 malfattopri, 12 milioni di evasori fiscali e vaff....................o.!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

cesare beccaria Commentatore certificato 01.05.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento

....de te, sapemo tutti quarche cosa, che ciai li fiocchi lilla alle mutande.....c'è sta puro l'Avvocato, semo 123......

buon primo maggio a tutti, rega', puro alli disertori della vanga, che stu blog è pieno.....
ciao belli........

Torpigna regna, l'ucelo padulo canta..... () Commentatore certificato 01.05.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Montesole.

voglio cantare l'uso della forza che nasce dalla comprensione
La forza che contiene la distruzione
Una forza cosciente serena che sa sostenerne la pena
Capace di pietà, tenera di compassione
Capace di far fronte, avanzare, capace di vittoria, di pacificazione
Canto la morte che muore per la vita di necessità
Che rifugge il martirio, l'autodafè
Non succube di ciò che si dice di qua sull'aldilà
Potrà guardarlo in faccia per quello che è, quando arriverà

L'amore non cantarlo, che si canta da sé
più lo si invoca meno ce n'è

canto la vita che, quando è il suo tempo, sa morire e muore
canto la vita che piange sa attraversare il dolore
canto la vita che ride, felice
di un giorno di nebbia, di sole, se cade la neve
canto la sorpresa nei gesti dell'amore
canto chi mi ha preceduto, chi nascerà, chi è qui con me
sono in questo spazio essenziale, un valore aggiunto

L'amore non cantarlo, che si canta da sé
più lo si invoca meno ce n'è

canto la guerra e so, non sono in buona compagnia
canto la pace che non è un mestiere, né una ideologia
canto la libertà, difficile, mai data, che va sempre difesa
sempre riconquistata

L'amore non lo canto, è un canto di per sé
più lo si invoca meno ce n'è.

Giovanni Lindo Ferretti.

er fruttarolo Commentatore certificato 01.05.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre dalla parte di chi sta nel G I U S T O e si aspetta G I U S T A M E N T E G I U S T I Z I A . Coraggio signora ALFANO.Questi delinquenti ci logorano. Facciamoci sempre coraggio.E se più della mettà degli italiani gli dà il consenso elettorale liberamente o per forza maggiore, ce n'è quasi un'altra mettà che vi sostiene.Stefano

stefano collica, Villanova Mondovì Commentatore certificato 01.05.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?