Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le uova d'oro di Reggio Emilia


uova_d_oro_a_Reggio.jpg
Chi siamo? Dove andiamo? E, soprattutto, perché lavoriamo? Almeno a quest'ultima domanda possiamo dare una risposta. Lavoriamo per fare felici i nostri amministratori. E se le nostre tasse non bastano, allora indebitano il Comune, la Regione, lo Stato. Tassati e indebitati. A Reggio Emilia hanno stanziato 25.000 euro per il bacio alla stazione e 6.000 euro per una pagina di Facebook (ritirato a seguito di una denuncia). Money, money, money... Soldi nostri, sorrisi loro. E' bello essere contribuenti.

20 Apr 2009, 22:24 | Scrivi | Commenti (48) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Vorrei che parlasse della robintax , sai che le aziende lo fanno pagare a noi e nessuno fa niente. Questa tasse doveva essere pagata dalle aziende petroliferi e invece lo fanno pagare a noi con aumenti delle bollette come mai??? Questo sotto il governo Berlusconi . Che schiero!!!

Lou 18.02.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

C'E' QUALCOSA CHE NON FUNZIONA NEL VOSTRO MODO DI COMUNICARE ALLE MASSE.
BISOGNA FARE UN SALTO DI QUALITA'PER ARRIVARE AL POPOLO CHE DORME.
AL MOMENTO LAVORO SEICENTO ORE AL MESE,TRA QUALCHE MESE POTRO'METTERE A VOSTRA DISPOSIZIONE CIRCA 100 ORE AL MESE.
SE ASPETTO IL VOSTRO MOVIMENTO TRA UNA TRENTINA D'ANNI QUALCOSA CAMBIERA'.
BISOGNA FARE IN MODO CHE IL PAESE RITORNI AGLI ITALIANI.
VI E' LA NECESSITA'CHE IL VOSTRO MOVIMENTO FUNZIONI COME UN PARTITO...CON UNA GESTIONE SCIENTIFICA IN MODO CHE I MESSAGGI POSSANO ARRIVARE ANCHE A CHI NON SA LEGGERE E SCRIVERE.

DISTINTI SALUTI

UNO QUALUNQUE ..PER ADESSO

ANTONIO CARDEA 01.03.10 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Spesso mi vergogno di essere italiano e non riesco a spiegare ai miei amici americani le anomalie italiane.
Caro beppe, sei l'unica fonte di informazione gradita qui' oltreoceano.
A presto, se vieni a New york fatti sentire.
ciao

?Vittorio de Angelis, Staten Island NY Commentatore certificato 22.04.09 04:26| 
 |
Rispondi al commento

togliete i soldi dalle banche subito i bot sono in scadenza ritirateli tanto perche rischiare con gli interessi che vi danno
Grande Beppe

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.09 21:33| 
 |
Rispondi al commento

si grida contro grillo che sarebbe contro la sinistra(?!) ma la sinistra è tanto che non c'è più. è stata "lottizzata" da chi non la sapeva gestire e quel che ne è rimasta, indebolita perchè divisa, ha dato forfait e spontaneamente ha demolito e sta facendo demolire oggi (andando anche contro idv che si oppone)la costituzione e tutto quello che di buono aveva costruito in 40 anni di opposizione (perchè dall'opposizione si può governare! se dall'altra parte ci sono politici e non consorzi d'affari). questo a livello nazionale. a livello comunale soprattutto nei comuni cosidetti "rossi" (vanto del paese fino ad una ventina di anni fa, quando parlare di comuni rossi non era eresia) ben amministrati è più difficile demolire diritti ed abitudini ben radicati nei cittadini, perchè si tratta della vita di tutti i giorni. ci vuole molto più tempo e concordo con quelli che dicono che molto sta cambiando anche lì. la parola d'ordine è uniformare sul modello nazionale. e insediare consorzi d'affari di cui sopra in quelle realtà del paese, civili e all'avanguardia (anche perchè danno fastidio proprio come esempio di buon governo). grillo lo sa, perciò denuncia, prima che sia troppo tardi, se già non lo è!. francamente a me al soldo mi sembrano quelli che non denunciano o che minimizzano.

giulia genito, napoli Commentatore certificato 21.04.09 20:42| 
 |
Rispondi al commento

E' bello essere derubati ogni giorno.

Gianluca Gurrieri
http://gianlugurry.spaces.live.com/

Gianluca Gurrieri, Catania Commentatore certificato 21.04.09 18:33| 
 |
Rispondi al commento

IL doppio gioco lo avevate visto tempo fà su histori channel? ecco siamo messi ancora così senon peggio, molto peggio!!! Ecco cosa fa il silenzio degli onesti!!!che schifo di decrepiti amministrano la nostra vita e glimancano tre mnuti a morire sti infami assassini degli abruzzesi sih è così!!!

fabio b. Commentatore certificato 21.04.09 17:05| 
 |
Rispondi al commento

LA CRISI E' SORPASSATA ?

All'anima di chitemuort !!!


http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_935994837.html

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 21.04.09 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per confermare che Tremonti e' un emerito coglione:

http://www.corriere.it/economia/09_aprile_21/fmi_crisi_finanziaria_92802cb6-2e74-11de-bda5-00144f02aabc.shtml

Buona lettura...

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento

sono un ispettore della polizia di stato in pensione e no per raggiunti limiti d'eta ma perche mi sono ammalato del cuore; vorrei informare la popolazione sui sistemi polizeschi nelle manifestazioni di piazza, pero onde evitare sicure denunce e ripercusioni personali, come gia ho avuto, daro solo un breve consiglio, vi prego di informare tutte le persone che partecipano e gli organizzatori delle manifestazioni a vigilare attentamente gli agitatori perche nella stragrande maggioranza dei casi sono agitatori pagati dai partiti per dare la possibilita alla polizia di caricare i manifestanti lasciando scappare di proposito gli agitatori,quindi la soluzione migliore e isolare tutti gli agitatori, staccarli dal gruppo di manifestanti pacifici, isolare tutte quelle persone che indossano maschere passamontagna caschi ecc. ecc., nella maggioranza dei casi sono giovani estremisti di destra al soldo dei partiti, per non parlare degli infiltrati delle forze dell'ordine.
Mi piacerebbe far conoscere all'opinione
pubblica la mia storia di investigatore e del perche sono andato in penzione dopo aver raccolto innumerevoli informazioni sul malaffare di alcuni amministratori e funzionari delle ferrovie dello stato, compresi partiti politici ed appartenenti delle forze dell'ordine, pero non mi e possibile perche nessuno, ne segreterie di partito, ne giornali, tantomeno i sindacati mi hanno aiutato.
Attualmete mi trovo in centro america dove ho comprato una casa e la vita e dieci volte meno cara che in italia.

arturo ganguzzi 21.04.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di terremoti..


Grazie a rilevatori di particelle alfa, siamo in grado di misurare con estrema precisione la concentrazione superficiale di questo gas e dei suoi derivati. Trattandosi di un elemento molto diffuso, non è escluso che (da un punto di vista darwiniano) alcune specie animali possiedano recettori in grado di captare la presenza del radon. Questa ipotesi spiegherebbe molto bene il comportamento "irrequieto" di animali e insetti poco prima del verificarsi di un evento sismico. Si tratta, in effetti, di un vero e proprio "tracciante" e potrebbe rivelarsi utilissimo per monitorare le attività sotterranee della crosta terrestre, al pari di quanto fa lo iodio radioattivo che immettiamo nel circolo venoso per monitorare la nostra tiroide. Le anomalie del radon, rilevate sia nelle falde acquifere che nella composizione dei gas emessi dal sottosuolo, sono state considerate precursori di eventi sismici fin dal 1967 (Ulomov e Mavashev). Recentemente altri studiosi, tra cui Chyi (2001), hanno rivisitato le diverse sperimentazioni storiche condotte in questo campo e proposto nuove metodiche migliorative di indagine.

Tuttavia, ai fini di un'effettiva previsione dei terremoti, i sistemi di rilevamento necessitano di essere perfezionati.
Il "fenomeno" radon andrebbe per lo meno presentato e discusso nelle sedi mediatiche tradizionali, sia per la possibile correlazione con gli eventi sismici della crosta terrestre, sia per l'importanza che riveste per la salute umana. Pochi sanno, ad esempio, che l'accumulo di radon nelle miniere, negli ambienti domestici, nelle aule scolastiche, negli ambienti di lavoro (accumulo dovuto ad inadeguati impianti di ventilazione) è la più importante forma di esposizione radioattiva per gli esseri umani.


AGOSTINO R., GENOVA Commentatore certificato 21.04.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Gli autobus elettrici vanno sempre più spesso a gasolio. E buona parte dei cosiddetti minibù sono targati RE 520000, ovvero sono degli anni 70 !!!! Non bastano due autobus elettrici (o meglio ibridi) con autonomia limitata a promuovere un'Amministrazione e una Consorziata come l'ACT che per fare cassa si è fatta assegnare la gestione dei parchimetri riconvertendo autisti in accertatori della sosta per ripianare il bilancio.

Tolmino Menozzi 21.04.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma siete pazzi !!.. venite a vedere come si sta a Reggio Emilia che è una delle migliori citta d'Italia. Incontrerete il sindaco in giro in bici per il centro, la raccolta differenziata porta a porta è una realta e vedrete che gli immigrati non li pesta nessuno. Provate a fare le stesse cose a Milano o a Verona e poi venite DOPO a criticare.
COme reggiano sono molto offeso da Olivieri che vuole semplicemente un po di potere e di audience...farebbe meglio a collaborare con una amministrazione onesta e efficiente. Sta sicuro che Olivieri il mio voto se lo dimentica.

Franco Baldo 21.04.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile lettrice e gentile lettore,


per la serie "L'italiano é sempre al vertice delle classifiche" ti metto al corrente che circa l'80% DEGLI ITALIANI NON SA FARE LE TABELLINE, senza far uso, ovviamente, della calcolatrice.


Con l'occasione, pensando di fare cosa gradita, ti ricordo che il debito pubblico dell'Italia era


nel 2004 pari a 1.444.604 milioni di euro;
nel 2005 pari a 1.512.779 milioni di euro;
nel 2006 pari a 1.582.009 milioni di euro;
nel 2007 pari a 1.598.762 milioni di euro;


oggi ha superato abbondantemente 1.700.000 milioni di euro (PIU' DI UN M-I-L-I-A-R-D-O-S-E-T-T-E-C-E-N-T-O-M-I-L-A-M-I-L-I-O-N-I DI EURO).


Ti comunico che al 31 dicembre 2007 i titoli di Stato rappresentavano circa l'81%% del debito pubblico. E più o meno, attualmente, la % non é cambiata.


Potrebbe essere che da metà maggio 2009 , gentile lettrice e gentile lettore,


tu venga invitata o invitato dal dipendente della tua banca (direttore, addetto al borsino, impiegato vario, etc.) per sottoscrivere BOT, BTP, CCT, CTZ.


Devono essere piazzati quantitativi enormi di Titoli di Stato italiani ...........


Ah, stavo dimenticando di dirti che mi sembra di avere sentito dire e/o letto che la crisi é finita!


Che fatalità che queste dichiarazioni arrivino proprio nel momento in cui il debito pubblico ha raggiunto il record storico e a giugno ci siano da rimborsare parecchi titoli in scadenza ........


Ma, senza dubbio, TV E GIORNALI, hanno altro a cui pensare. Stasera c'é la finalissima del "Grande Fratello"!


Sono previsti circa 10.000.000 (DIECIMILIONI) di telespettatori! E' un evento fantastico per l'Italia!

Marco Calì, consulente finanziario indipendente

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ ..... é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!


andate su www.universitabologna.over-blog.it e scoprite il lato oscuro dell'università di Bologna

Marcello M., Bologna Commentatore certificato 21.04.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto i commenti degli altri utenti e devo precisare che se ci si paragona ad altre realtà probabilmente a Reggio Emilia come servizi siamo messi meglio però è innegabile che negli ultimi 15 anni abbiamo perso buona parte di quello che la sinistra aveva fatto in 50 anni.Cemento su cemento e la città è cresciuta in modo spaventoso,ovviamente non riuscendo ad adeguare i servizi.Sicuramente ci sono più imprese edili calabresi a Reggio Emilia che nella Calabria stessa....e pensiamo davvero che non ci siano infiltrazioni mafiose???Come mai Delrio ( attuale sindaco PD ) e Filippi ( candidato PDL ) sono andati a fare campagna elettorale a Cutro,in Calabria?
A pensare male si direbbe che sono andati a rassicurare i costruttori che il lavoro tornerà anche per loro a Reggio Emilia...speriamo che a giugno i reggiani si oppongano a questa idea.
L'ex sindaco Antonella Spaggiari, dopo solo 13 anni alla guida della città, si è ricandidata con una lista che non si capisce bene cosa sia ed a mio avviso è stata proprio dalla sua amministrazione in poi che la città ha iniziato un lento declino...con la giunta Delrio ( primo sindaco cattolico in una delle città più rosse d'Italia ) è continuato.
Continuando a dire che siamo bravi e meglio degli altri caro sindaco va a finire che diventiamo peggio degli altri...non bisogna fermarsi sugli allori ma continuare a migliorare,sempre.
E adesso di lavoro ne abbiamo,grazie a lei.
W le liste civiche a 5 stelle, esempio di democrazia.
Alessandro M.

alessandro m., Reggio Emilia Commentatore certificato 21.04.09 13:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO SI SCAGLIA PREFERIBILMENTE CONTRO LA SINISTRA, I SUOI GIORNALI E LE CITTA' DA ESSA AMMINISTRATE (SEMPRE BENE). SONO QUASI CERTO CHE GRILLO E' UN EMISSARIO DEL NANO. MA COME FAI A COMINCIARE UNA CRITICA DA REGGIO EMILIA CITTA' MERAVIGLIOSAMENTE EFFICENTE? LI' CI SONO SERVIZI CHE A MILANO POSSIAMO SOLO SOGNARCI; SANITA' PERFETTA ED EFFICENTE, AUTOBUS ELETTRICI PUNTUALI, STRUTTURE PUBBLICHE AL MASSIMO, OSPIZI E CASE DI RIPOSO CHE SEMBRANO ALBERGHI DI VILLEGGIATURA, INIZIATIVE IN TUTTE LE SCUOLE PUBBLICHE. PALESTRE, MUSICA, SCUOLABUS, SPORTS, HOBBY, RISPETTO PER IL CENTRO STORICO. LA GENTE DELL' EMILIA SA DI CONTARE SULLE ISTITUZIONI, ANCHE SE QUESTE A VOLTE FANNO SCELTE IMPOPOLARI; VEDI COFFERATI A BOLOGNA. GRILLO, PRIMA O POI TI SMASCHERO, E SCOPRIRO' CHE IL NANO TI HA PAGATO PER CRITICARE PRODI E LE CITTA' DI SINISTRA!!!!!

ivan IV Commentatore certificato 21.04.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Lo spreco di denaro e' il frutto di una mentalita' egoista e poco lungimirante ma anche di una incapacita' di controllare TUTTI I MOVIMENTI di denaro.
Se fossimo SANI, in un paese PER BENE,i conti pubblici sarebbero VISIBILI A CHIUNQUE ONLINE,permettendo a chicchesia di controllarli e BASTONARE chi si e' macchiato di spreco o di "non accurato acquisto".
Invece arrivano i carri con i soldi e svuotano il "mangime".
Li ci si buttano tutti e chi piu' puo', arraffa!
E' uno schifo il sistema, oltre che la gente che lo usa e ne abusa.
Dobbiamo prendere atto che l'uomo e' egoista DENTRO...e che per tenerlo sotto controllo ci vogliono regole ben fatte e organi preposti al controllo, MUTUO ma anche esterno.
Si deve rendere virtualmente impossibile l'ACCORDO SOTTO BANCO, che in Italia pare essere uno sprt molto praticato, in ogni direzione.
Fidarsi e' bene...non fidarsi...

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.09 10:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

1. Finiamola con la retorica del servizio pubblico della RAI. I suoi programmi sono peggio di quelli di altri. Lo spreco è enorme e la pubblicità è come quella di altri. Da sempre dà lavoro a personaggi del potere ed alimenta sprechi con i nostri soldi.

2. Certo ci possono essere sprechi anche in Comuni non sospetti. Ma non è preferibile insistere su quelli dove il malcostume e le ruberie sono macroscopiche?

3. Di tutto si parla meno delle questioni che toccano i petrolieri!
La benzina dovrebbe costare meno di 1 Euro, ma persino i difensori dei consumatori trovano alibi nel peso di ascise e tasse varie: ma se a 150 Euro a barile la benzina era a 1,5 ora che il barile è sotto 50 dovrebbe costare 0,70; che c'entrano le tasse? Mica sono aumentate!
4. Smettiamola di personalizzare e concentriamoci sulle proposte. Forse saremo di più, perché le demonizzazioni e (ahimé) gli insulti compattano intorno al politico anche chi la pensa come noi.

ST

Sebastiano Tafaro 21.04.09 10:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IO SONO QUASI CERTO CHE GRILLO E' UN EMISSARIO DEL NANO. MA COME FAI A COMINCIARE UNA CRITICA DA REGGIO EMILIA CITTA' MERAVIGLIOSAMENTE EFFICENTE? LI' CI SONO SERVIZI CHE A MILANO POSSIAMO SOLO SOGNARCI; SANITA' PERFETTA ED EFFICENTE, AUTOBUS ELETTRICI PUNTUALI, STRUTTURE PUBBLICHE AL MASSIMO, OSPIZI E CASE DI RIPOSO CHE SEMBRANO ALBERGHI DI VILLEGGIATURA, INIZIATIVE IN TUTTE LE SCUOLE PUBBLICHE. PALESTRE, MUSICA, SCUOLABUS, SPORTS, HOBBY. LA GENTE DELL' EMILIA SA DI CONTARE SULLE ISTITUZIONI, ANCHE SE QUESTE CHIUDONO UNA PAGINA DI FACEBOOK. GRILLO, PRIMA O POI TI SMASCHERO, E SCOPRIRO' CHE IL NANO TI PAGA PER CRITICARE PRODI E LE CITTA' DI SINISTRA!!!!!

Travaglio mi è simpatico, ma a volte piscia fuori dal vaso. Dà contro la RAI, però ci lavora, spara contro la sinistra poi scrive per il suo giornale più importante. Oggi si celebra Montanelli, non tanto per la sua grandezza, ma per la esiguità dei giornalisti contemporanei. Non dimentichiamo che esso si associò a brogliusconi quando il sedicente imprenditore era già un noto piduista, palazzinaro, affililiato alla mafia. Il grande Fortebraccio nn aveva nessuna stima del celebrato Indro, e ne scriveva quotidianamente, come fa la Oppo oggi con Gasparri. Montanelli predisse che bisognava lasciare fare almeno una volta al nano, dopodichè gli italiani si sarebbero vaccinati e nn lo avrebbero più voluto. Errore macroscopico. Ha già "governato" tre volte e chissà quanti anni ancora sarà li a fare danni. Circa la RAI, io credo che ogni paese civile debba avere il servizio pubblico radiotelevisivo, e se in questi tristi anni, esso è preso d' assalto dai servi del padrone dell' Azienda concorrente, non significa che dobbiamo gettare il bimbo con l' acqua sporca. L' Italia è un paese arretrato, con una scuola pubblica allo sbando, dove la gente legge poca stampa e ancor meno libri. La TV pubblica qui è indispensabile. Io pago il canone RAI perchè non voglio che la televisione in Italia abbia un padrone unico. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 21.04.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E che dire delle panchine d'oro?
Ma qualcuno s’è mai chiesto, al di là del costo, cosa succede se per un motivo o per l’altro queste panchine dovessero essere rimosse e ricollocate un po’ più in là?
E’ sotto gli occhi di tutti che non sono stati utilizzati accorgimenti che forniscono i normali produttori di arredo urbano in caso di spostamento delle panchine di normale produzione.
Per spostare le nostre ci sarebbe da demolire le lastre di pietra di luserna o porfido oppure segarne i piedi!!
In Piazza Fontanesi le panchine presenti fino a poco tempo fa sono state rimosse e spostate al parco lungo il Crostolo (sigh) e pensare che tali panchine (che sono presenti addirittura a Palazzo Te a Mantova !!!! dico MANTOVA !!!! ) erano state acquistate dalla precedente amministrazione proprio per il loro adeguato design di arredo urbano ed in materiale talmente pregiato da garantirne 15 anni contro la corrosione. Quelle ora installate ed i loro fittoni pare siano addirittura realizzati in gisa proveniente dalla cina e non certificata come la legge impone....

Tolmino Menozzi 21.04.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

siamo alla frutta ormai...

Beppe C. Commentatore certificato 21.04.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Noi lavoriamo ancora per una forma di abitudine. Perché c'è scritto nella costituzione, boh. Quando la gente realizzerà che non ha più una pensione, non ci sono prospettive, forse tornerà a coltivare l'orticello.

Peter Amico 21.04.09 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Le spese folli non appartengono a nessuna categoria specifica di amministrazione comunale, ad esempio, o provinciale o altro, ecc...
Il fatto basilare, che nessuno sottolinea a sufficienza, è che tutta la classe politica di oggi è fatta come da incompetenti, incapaci e inconcludenti che sono a gestire la cosa pubblica da anni, messi in quel posto dai partiti, da amici degli amici e via dicendo.
La politica come professione, morta da tempo - i fatti lo dimostrano - nessuno vuole effettivamente eliminarla.
Non si va da nessuna parte con la gente di oggi, comune, provincia, regione e parlamento.
La deriva ed il baratro a cui si è arrivati è solo la dimostrazione dei fatti: tutti a casa, incapaci!!
Ma la gente queste cose non le capisce.. non riflette mai. La PNL ha rintronato il loro cervello!
Avanti, allora, verso il peggio!!
Solo quando saremo ancora più in basso, forse qualcuno si ravvederà!!

Anto D., Padova Commentatore certificato 21.04.09 08:39| 
 |
Rispondi al commento

modena ma dai non ci credo forse ti sbagli
è aversa? oppure no? è tutto vero,certificato,
filmato, pensa e moltiblica X 10,X 100,X 100,X 10.000, x 1000.000 di queste schifezze in giro per l'italia quanti soldi fanno.
Soldi rubati, buttati, grande matteo grande 5 stelle
sputtanateli.

galletti claudio 21.04.09 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, colgo l'occasione per dirti che i fondi sul randagismo destinati all'assessorato regionale alla sanità in Sicilia dove sono successi i fatti tragici delle aggressioni dei cani sono stati spesi addirittura allo scopo di acquistare tendaggi e arredi, distraendo le somme per la prevenzione del randagismo. Poi tanto i cani si sparano o si buttano a mare. Salvo poi ricominciare con altri branchi pericolosi fino al prossimo morto. Sai quanti incidenti hanno evitato i volontari siciliani che vengono presi a sassate? A Roma anche per sostenerli e chiedere l'applicazione di una legge poco osservata dalle amministrazioni locali si terrà una manifestazione il 9 maggio p.v. a Piazza Santi Apostoli dalle 13 alle 17, per iniziativa della Lida e tante altre associazioni stufe di pagare sempre di tasca propria l'inettitudine dei comuni. Non solo non osservano le leggi nazionali e regionali, ma usano le ritorsioni e le vendette contro chi li aiuta sul territorio. So che è un argomento marginale rispetto a tanti problemi ma è comunque emblematico di come funzionano a rovescio le cose in Italia.

roberta ratti 21.04.09 06:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
MONEY FOR UOR SMILE, NOT FOR ME AND YUO.............
I SOLDI E GLI INTERESSI, CHISSA' CHE ADE E LUCIFERO PUNISCANO I NOSTRI VOLTAGABBANA DEI COMUNI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 20.04.09 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è il "Bunker Normandia " del video della lista civica Reggio Emilia?
Si spendono 1.300.000 € per cosa?

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.09 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Cancro è così.... te n'Avvedi quando sei in Ginocchio e invece di Sollevarti, Curarti, Tutti ti Dicono: " Rialzati!"......

enrico w., novara Commentatore certificato 20.04.09 22:38| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori