Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La morte di Ian Tomlison al G20


g20.jpg

Iam Tomlison camminava con le mani in tasca. Se spinto alle spalle non poteva proteggersi con le mani nella caduta. Si sentiva protetto dalla Polizia inglese mentre i banchieri assistevano dalle finestre.

Testo del video:

"Questa è la folla alla protesta contro il G20, il giorno 1 aprile 2009, intorno alle ore 19.20. Sono a un incrocio, in prossimità della Banca d’Inghilterra. Questa ripresa costituirà la base per le investigazioni sulla morte di questa persona. Iam Tomlinson si trovava a camminare in questa zona cercando di tornare a casa dopo il lavoro.
Dopo pochi minuti dalla ripresa di queste scene, Iam Tomlinson morì, sulla strada. Pochi minuti dopo la sua morte la Polizia dichiarò che la folla dei contestatori impedì ai soccorsi di intervenire. Queste sono le ultime immagini di Iam ancora in vita.
Abbiamo rallentato le immagini per mostrare come sollevi serie domande sulla condotta della polizia. Iam Tomlinson dava le spalle alla Polizia e ai cani, e stava cercando di allontanarsi. Ha le mani in tasca. Qui l’agente in tenuta antisommossa colpisce le gambe di Iam con un manganello. Quindi spinge Iam da dietro. Tomlinson è scaraventato a terra e colpisce il pavimento. Per circa dieci secondi, Tomlinson sembra parlare con gli agenti. Non lo aiutano. Testimoni affermano di averlo visto incespicare intontito prima di collassare."

.......................................................................................................................

Le liste Civiche a Cinque Stelle
Le liste certificate:

Adria Ro Bergamo
Bernalda
Bologna
Cattolica
Fano
Ferrara
Follonica
Modena
Padova

Pavia
Pesaro
Quinto di Treviso
Reggio Nell'Emilia
Rivoli
Roma
San Miniato
San Prospero
Torino
Treviso

Cerca la tua città ->

Discuti nel forum su:
Acqua, Ambiente, Energia, Servizi ai cittadini, Sviluppo, Trasporti

Ci sono 336 gruppi degli "Amici di Beppe Grillo": cerca quello più vicino alla tua città

 

 

8 Apr 2009, 15:04 | Scrivi | Commenti (708) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Quanti anni ancora ci vorranno per cambiare questa italietta da tre soldi?
Credete che la Democrazia possa attendere i tempi lunghi delle liste civiche o di quant'altro di " democratico" ci si possa inventare? Il sistema internazionale delle mafie economiche che governa il mondo è duro da estirpare. Non ci resta che piangere, o scrivere sul tuo blog, caro Grillo.Questa è l'unica libertà che ci hanno concesso. Per ora! VICE

SAVERIO SCHINZARI 13.04.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

lo psiconano ha detto k si farà carico della responsabilità della ricostruzione di case e palazzi x gli sfollati della strage dell'aquila...ha anke aggiunto di essere rimasto profondamente toccato da questa vicenda e k vuole mettere a disposizione le sue case...facendo questo e' convinto di guadagnare fiducia in quei poki elettori k lo hanno votato...come se nn capisse k sarebbe un altro modo di speculare sfacciatamente e con la convinzione che i suoi elettori nn riescano a capire i doppi fini di questa sottospecie di folletto malefico...
Beppe sei il migliore

piero la bomba pieraccio (), enna Commentatore certificato 13.04.09 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Per sotterrare l'ascia di guerra c'è bisogno di un terremoto e numerose vittime?
http://www.agi.it/ultime-notizie-page/200904121633-pol-rom1019-terremoto_schifani_grande_risposta_politica_bipartisan

Sono senza parole!

Segnalate i vostri blog su Non solo Blog

Davide Sol 13.04.09 00:14| 
 |
Rispondi al commento

scrivo per dare tutta la mia solidarietà ai famigliari delle vittime della tragedia della regione Abruzzo, E per dire come si può dedicare solo un misero minuto di raccoglimento, a tale disastro soprattutto nella stessa regione Abruzzo dalle attività commerciali abruzzesi dell' ANCD(associazione nazionale cooperative dettaglianti conad) che nel giorno indetto del lutto nazionale, 10 aprile 2009, ha invitato tutti i suoi negozi a dedicare soltanto un misero minuto di raccoglimento. Quando le amministrazioni locali e nazionali hanno invitato tutte le attività commerciali a sospendere l' attività lavorativa dalle ore 11:00 alle ore 13:00; tutte gli altri negozi hanno aderito abbassato le loro serrande per più di due ore. (é vero per alcuni gli affari sono più importanti...)

marianna martone 12.04.09 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo.Sono mesi che ho' un sito fatto da mio figlio.L'idirizzo è www.webalice.it/glmura73. Faccio presente che questo sito per tanti mesi è stato visibile solo su yahoo .Naturalmente dopo varie ricerche e proteste di censura.Magicamente è apparso per una settimana su google succest. pero' è anche macicamente sparito. Se lei in quanto persona di un certo spessore mi saprebbe risolvere il problema le sarei molto grato. Mi auguro un suo interessamento.Saluti da Emanuele

Mura Emanuele 12.04.09 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
mi riferisco ad un argomento che hai trattato in modo non approfondito qualche tempo fa, il motore magnetico di Perendev. Dato che mi sembra se ne parli poco o niente e vista la potenzialità della realizzazione, mi chiedo quali siano realmente le motivazioni di tale silenzio (i soliti giochi di potere?). Confido nella tua capacità di stimolare i punti sensibili di chi potrebbe esserne interessato, e mi piacerebbe sentirti riaffrontare a breve termine la discussione.
Ciao,a presto!

Andrea Tarantino Commentatore certificato 12.04.09 20:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.nessuno-perfetto.it/

francesco loda 12.04.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento

La persona mite ed equanime non farà mai parte delle forze dell’ordine.

rudi z., udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.04.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento

...però il fatto che non solo in italia i POLIZIOTTI SONO DEI PEZZI DI MERDA, un pò mi rasserena!

Riccardo Galatolo, Livorno Commentatore certificato 10.04.09 06:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cemento di Berlusconi
Invece di dare biada al suo serbatoio di voti con le centrali nucleari e il ponte sullo Stretto, il MONARCA fotogenico e dispensatore di gags e carinerie, pensasse da statista, alle vere esigenze di quel popolo che gli si è incautamente affidato.
Lo Stato sa che sul cemento si ruba nelle costruzioni e nei viadotti.
E' triste dire che i morti di questo TERREMOTO, quelli di ogni giorno sul lavoro, quelli del Monte Bianco, come di tutti gli altri disastri ce li meritiamo per superficialità e distrazione.
Chi piange morti e feriti sappia che la vita è nostra, individuale e collettiva.
Abbiamo lasciato noi che distruggessero l'ambiente ed il tessuto sociale istigandoci all'arrivismo e alla competizione.
Per quanto vogliamo ancora tenerci questo PSICONANO malato di ONNIPOTENZA?
A quando una partecipazione cosciente eticamente responsabile?
Auguri di buona Pasqua a tutti - Carlo Castorina - Roma

carlo castorina 09.04.09 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

affanculo a tutti questi pezzi di merda politicanti

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 09.04.09 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ha detto il nano fra i terremotati:"la ricostruzione sarà una mia responsabilità".
Come dire:"amici miei e compari miei costruttori,preparatevi che la ricostruzione sarà
COSA NOSTRA!!...SSSSSSSST!!!

Vincent C. Commentatore certificato 09.04.09 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Sul drammatico ( E NON ISOLATO) caso di IAN TOMLINSON ecco cosa ho letto oggi su BBC WORLD NEWS, pagina 109 - ore 16;10

G20 DEATH, OFFICER TO BE QUIZZED.

A Police OFFICER - THOUGHT TO BE SHOWN ON VIDEO PUSHING ( ma ha in mano qualcosa ! ) A MAN ( cioè Mr Tomlinson !!) AT THE G20 PROTESTS IN LONDON WHO LATER DIED - IS TO BE QUESTIONED BY THE POLICE WATCHDOG.

AN INDIPENDENT CRIMINAL PROBE HAS BEGUN INTO THE DEATH OF IAN TOMLINSON, 47, WHO HAD A HEART ATTACK ( se colpito sconsideratamente da una taser-stun-gun questa è la conseguenza; un attacco di cuore !) MINUTES AFTER THE INCIDENT ON 1 APRIL.

MORE VIDEO AIRED ON (bbc) CHANNEL 4 APPEARS TO SHOW HIM BEING HIT WITH A BATON (baton = manganello: più verosimile una scossa a 500w di una taser).

THE METROPOLITAN POLICE (MET) HAS NOW ACKNOWLEDGED MR TOMLINSON CAME " INTO CONTACT WITH POLICE " BEFORE HE DIED.

Leggi i miei due commenti brevi di ieri sera: 20:25 e 20:50.

Le Taser-stun-gun sono legalmente in dotazione alla Polizia in alcuni Paesi anche Europei, Inghilterra inclusa.

shelley keats Commentatore certificato 09.04.09 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell'album fotografico mancava un ricordo con il cappello da pompiere! Solo per LUI, agli accompagnatori civili niente!! Bonaiuti, Cicchito, Vespa o Fede non potevano comparglielo loro? Magari anche l'autopompa radiocomandata con la sirena ed una trombetta in modo da evitargli questa ripetuta elicotterata in quel (come lo ha chiamato detto LUI) campeggio?? E cosi magari avrebbe evitato di intralciare chi seriamente lavorava?
E' il politico governante sensisibile e responsabile che cerca di aiutare i terremotati o il terremoto che aiuta il politico candidato?? Mah! Ai posteri l'ardua sentenza.
Ma quell'elicottero non ha mica per caso sorvolato anche quel paese distrutto vicino a l'Aquila che aspettava soccorsi da tre giorni prima che qualcuno si accorgesse che esisteva anche quello?

luigi b., Arezzo Commentatore certificato 09.04.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

io voglio la guerra civile contro tutti questi bastardi si si io la voglio anche se da solo farei la fine dello psicopatico e le televisioni bugiarde di parte, direbbero di tutto, pur di farmi passare per mascalzone, ricordate questo che vi dico: da soli noi tutti siamo niente e lo sappiamo, uniti sempre non potranno toccarci, si essere uniti è l'unica speranza che abbiamo e ora B A S T A - B A S T A o facciamo qualcosa di concreto o TUTTI TUTTI M U T I E SOTTOMESSI.

C H I A R O CREDO DI ESSERE STATO CHIARO LE PAROLE SONO FINITE CI VOGLIONO I FATTI GENTE. VOTATE QUESTO E VEDIAMO QUANTI CODARDI CHIACCHIERONI VI SONO ANCHE SUL BLOG

cesare muneghina (golpe), ladispoli Commentatore certificato 09.04.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

MALEDETTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

bruno . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.09 15:20| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=cOL1-A74n00

maquinho stanquenho 09.04.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

C'è troppa censura. Maledetti fasci

ivan IV Commentatore certificato 09.04.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Anche in questa dolorosa occasione in Abruzzo sono entrati in azione gli sciacalli per rubare le poche cose rimaste a quella povera gente, ma oltre agli oggetti si possono rubare anche la dignità il dolore la disperazione di chi ha perso i propri cari, o la rassegnazione, e purtroppo questi reati non sono puniti, abbiamo visto, mentre i soccorritori scavavano affannosamente con le mani nel tentativo di salvare vite umane, avvoltoi di sensazionalismo con microfono e telecamera fare la telecronaca in diretta, altri chiedere in ospedale a sopravvissuti bendati e con la maschera dell’ossigeno “come sta”, o bussare ai vetri delle auto e domandare perché dormono in macchina e se non hanno mangiato per mancanza di appetito, in pratica abbiamo assistito ancora una volta alla vergognosa trasformazione di una catastrofe umana in un reality.
Un profondo senso di vomito mi ha attanagliato la gola quando una giornalista del TG1 ha dato con soddfisfazione gli indici di share registrati durante servizi e dirette dall'Abruzzo, credo che questa affermazione sia il massimo di un orrendo e vergognoso cinismo. .
Ho lavorato decenni in quell’azienda onestamente, con dedizione e ne sono sempre andato fiero, oggi mi vergogno e mi vergogno profondamente .
Da tempo dal mio apparecchio TV sono scomparse le reti Fininvest , da oggi scompariranno anche le reti RAI e, alla scadenza, disdetterò anche il canone,una domanda però mi sorge spontanea : sig. riotta (volutamente minuscolo in segno di disprezzo) chi sono i veri sciacalli?
Concludo invitando tutti i protagonisti di questo raccapricciante show a ricercare un mucchio di letame di cavallo e a immergersi sino al collo chiedendo scusa a tutti gli italiani ma soprattutto a quella povera gente.
Ancora una cosa: ratzinger (scritto minuscolo), forse non te lo hanno detto ma a quella gente non servono ne oli benedetti ne preghiere, ma tende e cibo, ricordati che l'otto per mille lo chiedi per fare della solidarietà.
Giuseppe

Giuseppe Bruno 09.04.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Sempre Il FATTORE "G"!!!

Gabriele C., info@cosmel.it Commentatore certificato 09.04.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Signori e Signori!!!:

IL NANO HA dicchiarato ,che non vuole aiuto di persone o di mezzi di ogni genere ,che provengano
dai paesi offerenti

Ma vule solo ; Indovinate? SOLDI!!
E SE DOVESSERO digli che di soldi momentaneamente non c'è nè o che possano andare alle mafie nazionali, come sempre è accaduto?
cosa penseranno questi poveri terremotati dell'abruzzo?

ANTONELLO C., ARZACHENA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

qundo uno come bertolaso prende in mano una catastrofe bisogna ricordare che andrà a finire come tutte le altre volte...cloroformio ai sopravvissuti e coca ai ricostruttori

piero bartorelli Commentatore certificato 09.04.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

tutto il mondo è paese

Beppe C. Commentatore certificato 09.04.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Nel complesso meglio la polizia inglese che ha fatto un solo morto e, ad oggi non risulta abbiano avuto dei centri di tortura come avvenne invece a genova

sandro d., venezia Commentatore certificato 09.04.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che "l'informazione" non dice

http://www.byteliberi.com/2009/04/indovinate-da-chi-e-stato-costruito-il.html

Giulio Di Gio Battista 09.04.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Colpire alle spalle ; da sempre considerata l'azione piu' vigliacca e' diventata la tattica migliore per controllare chi dice basta ad un sistema corrotto giunto al completo esaurimento fin nelle viscere ed anche dalle viscere della terra , con l'inaudita violenza con la quale si scuote riceviamo un colpo alle spalle ; e chi profitta ci colpisce ancora alle spalle pensando scientemente nn al bisogno della tragedia ma alla propria ambizione elettorale stuprandoci ancora ! Ma in Europa nn ci arriverete mai ! Da Bucarest Andrea P.S. ( prendiamo esempio dai MOLDAVI che ancora oggi sono fuori al parlamento per riscattare la loro liberta' di parola e pensiero e crescita economica ! BUONA FORTUNA A TUTTI

Andrea Ciaramella 09.04.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Dal post di Beppe Grillo:


Ma uno che torna dal lavoro ha la maglietta del dissenso e cammina nel corteo tra i manifestanti?!
Beppe almeno leggi quello che pubblichi!

Manfredo P 09.04.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alcuni dei più grossi sciacalli del terremoto dell'Irpinina, assolti per prescrizione, sono ora candidati alle elezioni europee nelle liste del PDL e saranno eletti con i voti dati al nano.

mimmo triggiani 09.04.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento

stamattina in tv ho visto uno sciacallo che si aggirava tra i terremotati nascondendosi sotto un, peraltro, vistoso casco.
Sarei stato pronto a convertirmi se gli fosse caduta in testa una trave di cemento.
Ma suppongo che dovrò restare agnostico.

Pepe Durruti (whisperin) Commentatore certificato 09.04.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me quello dell' agente che colpisce Tomlison e' un episodio isolato, dove forse per cameratismo i colleghi presenti ritennero di non intervenire, che non implica la credibilità della Polizia inglese. A chi vuole fare un parallelo con il G8 di Genova, dico che li fu tutt' altra procedura; Ci fu una stretta commistione tra politica e "certa" Polizia, precedentemente il nano andò a Genova nel famoso sopralluogo dei vasi per eliminare la zona gialla. E poi ci furono Bolzaneto e la Diaz. Tutta un' altra storia

ivan IV Commentatore certificato 09.04.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento

So già che è tempo sprecato, comunque, una cosa è certa, non sono le battute di Berlusconi il problema degli italiani.
Si fa salotto tra i commenti di una miriade di stupidaggini, vi fate coinvolgere dal sistema.
State facendo proprio quello che la famigerata P2 vuole, vedo che i commenti più votati sono quelli più insignificanti, che nulla hanno a vedere con gli interessi degli svantaggiati, della giustizia dell’uguaglianza ecc.
Si fa salotto, come del resto il potere vuole, tante chiacchiere inconcludenti, che lasciano il tempo che trovano, senza alcun obiettivo, si parla sempre e solo di forma, mente i contenuti, rimangono dentro ai problemi che nessuno osa mettere in piazza.
Diritto alla casa, salario garantito, questi sono i veri temi che nessuno affronta, nemmeno il Sig, Grillo si sognerebbe mai di parlarne, il resto è folclore amato dai populisti e dai reazionari.
Il bello è che i medesimi si mettono sul piedistallo di coloro che hanno capito e pensano di combattere la tigre dicendo che è cattiva che non deve aggredire, ci devono essere delle leggi che vietano alla tigre di fare… Aumentiamo le pene ecc.ecc.
Assurdo, ma tutti rientrano nel gioco in un circolo vizioso da cui non c'è via d’uscita.
Bravi continuate pure, il Sig. Berlusconi ringrazia.

luigi DiLallo Commentatore certificato 09.04.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA!!!leggendo i vostri post l'unico rimedio e' l suicidio...ma che caz..o volete sempre qui a rodervi....perche' non organizzare una sola manifestazione ....pero' che sia una sola per tutta la vita anzicche una vita dietro questi post ...e' una vera depressione ogni volta che entro qui e me ne pento sempre ora ritorno in qualche sito di barzellette per risollevarmi un po' il morale...e' una continua depressione ....conosco un vecchio detto che dice "MORTE CHE DEVI DARMI ..ORA PRESTO E SUBITO!" minchia ma questa perpetua agonia m'avete stufato P.s. VFC a tutti sti sfigati

renzo ballota 09.04.09 09:40| 
 |
Rispondi al commento

E' bruttissimo costatare quant'è vero che "tutto il mondo è paese".
Il lavoro di pulizia è ancora più grande di quello che ci si aspettava ma va bene lo stesso, ce la facciamo.
Un proverbio orientale dice:
"Non rinunciare ad una impresa perchè ci vuole troppo tempo, tanto il tempo passerà comunque".
Tireremo giù anche questo muro, sicuri.
Loris

Loris C. Commentatore certificato 09.04.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento

SISTEMAZIONE LOGISTICA

Mi piacerebbe sapere quante tende sono state montate e dove. Non riesco a quantizzare ed a correlare tende-popolazione. Tutte le TV fanno sempre vedere le stesse tendopoli e non mi sembra che possano ospitare piu di qualche migliaio di persone a fronte di 20/40 mila sfollati sempre che queste cifre siano attendibili. Inoltre non ho ancora visto (ma forse mi è sfuggito) nessun video che riprenda le varie mense da campo allestite per l'occasione. Voglio dire in sintesi che l'informazione è molto filtrata ed i vari giornalisti non stanno facendo fino in fondo il loro lavoro.

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.09 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Il 1969 fu l'anno italiano della contestazione giovanile che seguì il Maggio francese, poi ricordato come il Sessantotto.

Dallo scontro dialettico si passò sovente allo scontro fisico, a scontri di piazza con le forze dell'ordine.

Le forze dell'ordine erano (lo sono tuttora)molto attaccate al lavoro:se lo portavano anche a casa.

NON SERVE ANDARE A LONDRA :
PORTO UN ESEMPIO ITALIANO CHE ORMAI E' PASSATO NEL DIMENTICATOIO,PURTROPPO, GIUSEPPE PINELLI .

IO NON DIMENTICO.

CHARLES BUKOWSKI

RIBITIN PIOVENE, PIOVENE ROCCHETTE Commentatore certificato 09.04.09 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Onestamente mi dispiace per la morte di Ian Tomlison. Però c'è qualcosa che non torna.
Cosa ci fa una persona di spalle ad un blocco di polizia, chiaramente in stato di antisommossa, con i cani che praticamente si vede cercano di morderlo, e lui si sposta per evitare i morsi con le mani in tasca?
Onestamente a me è sembrato un gesto provocatorio e un modo di beffeggiarsi delle forze dell'ordine,
Resta il fatto che il poliziotto ha sbagliato,
però mettiamoci anche dalla parte opposto ogni tanto.
Accusare il poliziotto di omicidio per colpa di una caduta mi sembra esageralo, come potete pretendere poi che un poliziotto faccia il proprio dovere, fossi un poliziotto ci penserei due volte prima di muovermi.
Con questo non travisate pensando che possano fare di tutto, però neanche essere accusati per ogni cosa.
Manca la giusta misura in questo nostro povero mondo umano.

Massimo Vita () Commentatore certificato 09.04.09 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Un uomo muore durante le manifestazioni contro il G20 a Londra. E' infarto, succede. Condoglianze, peccato che....
La Repubblica, 2 aprile 2009
E' morto per cause naturali, l'uomo trovato senza vita ieri durante le manifestazioni di protesta e gli scontri a margine del vertice del G20 a Londra. [...] Articolo non firmato

Interessante come per la Repubblica il fatto sia oramai accertato tanto da titolare "il manifestante è morto di infarto". In casi simili in cui la notizia è frescafresca (e le stesse autorità dichiarano di aver appena aperto un'indagine), anche un giornalismo elementare avrebbe perlomeno scritto "il manifestante sarebbe morto di infarto".
L'atmosfera generale che ci regala il resto del "prezioso" articolo di pseudocronaca della pseudoprogressita testata è di manifestanti incivili, inumani e polizia caritatevole che, a sprezzo del pericolo rappresentato dai diabolici teppisti, cerca di salvare un povero infartuato.

Il signor giornalista Franceschini (nella ritrattazione su Repubblica del 5 aprile) dovrebbe chiedersi come mai il suo giornale (in un articolo senza firma) dichiarava con certezza la morte per infarto. Credo si sia già dato una risposta, ma se ne sta zitto perchè dovrebbe riconoscere che il suo direttore è un passaveline... se non peggio. Complimenti vivissimi a la Repubbilca, al suo direttore per il buonismo di facciata che occulta le violenze di stato, dovunque. Tutto nel nome dell'ordine pubblico, del non alzare la tensione, che pare brutto, che si fa il gioco dei noglobal e, perchènno, alcaida. Eppoi chessarà qualche manganellata? Se a dartela e a sbatterti la testa sul marciapiede è la civilissima polizia inglese è quasi un privilegio.

Ora Obama può andarsene da Londra sorridente: non è succeso nulla.

Filippo Cascafico 09.04.09 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna...è ancora questo il sentimento che provo ogni volta che parla il Nano...
Ieri mio padre mi raccontava quando negli anni '70 gli emigrati in USA chiuedevano dell'Italia e piangevano dalla nostalgia, con la voglia matta di ritornare al loro paese...IO gli ho risposto che ora siamo noi che piangiamo per esser restati in Italia e abbiamo nostalgia di quella fuga disperata negli USA...
Qualcuno diffondi la notizia che le cose si posson cambiare mandando a casa un po' di gente...e cambiando la legge elettorale!
Mi chiedo, ma c'è ancora qualche deputato che abbia una coscienza!?
Possibile che tutti sono servi e lecchini?
Possibile che nessuno si accorge di quello che sta accadendo nel nostro paese?
Mandiamoli a casa e cominciamo dai nostir comuni...votate le LISTE CIVICHE 5 STELLE.
Diffondete l'invito....
Amen

Cosimo Lazzàro 09.04.09 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RICOSTRUZIONE SARA'SICURAMENTE ANCORA UNA VOLTA ESEMPIO DI SPECULAZIONE POLITICA SU DI UNA TRAGEDIA.

DIFENDIAMOCI

NON INVIARE DENARO A GIORNALETTI CHE CI SGUAZZANO COME SQUALI SU SIMILI DISGRAZIE.
STESSO DISCORSO PER TV DI STATO E NON.
NON FATE OFFERTE ALLA CHIESA:IL PENSIERO ROMANO E' RIVOLTO SOLO AL MANTENIMENTO DEI PREVILEGI ALLA CASTA CATTOLICA.

MI FIDEREI DI GINO STRADA...PERO'CHISSA'DOV'E'...
CAZZO.....CI SARA'UN MEETUP IN ZONA....MANDIAMO I SOLDINI A LORO.

CHARLES BUKOWSKI

RIBITIN PIOVENE, PIOVENE ROCCHETTE Commentatore certificato 09.04.09 08:42| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi vuoel introdurre nella normativa italiana una pena e quindi il carcere per il reato dello sciacallaggio.... allora....sciacallo è chi aprofitta di situazioni di emergenza e disastro per rubare...consenso popolare e voti poco prima delle elezioni europee!!!!!!!!

maria guida 09.04.09 08:30| 
 |
Rispondi al commento

quando sarò presente anche io a qualke manifestazione ucciderò più polizziotti che mi sarà possibile,prima di essere ammazzato.se non ti uccidono non ti difendono.morte.

stefano b., treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.09 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Non spedite soldi per i terremotati perchè tanto qualcuno se li ingrippa prima che tocchino terra. Mandate beni di prima necessità o consegnate le vostre offerte in denaro direttamente alle famiglie quando ci sarà più calma, CHE TANTO I SOLDI TRAMITE LE VARIE ONLUS O SMS NON GLI ARRIVERANNO MAI !! L'Italia è piena di ladroni, a cominciare dai condannati in Parlamento, ed i denari, per qualcuno, è facile ingripparli prima che arrivino alle famiglie.

Beowulf B., Roma Commentatore certificato 09.04.09 07:07| 
 |
Rispondi al commento

GRUPPO 24 ORE: Gianni Riotta nominato Direttore del Sole 24 ORE

Milano, 30 marzo 2009 – Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo 24 ORE, riunitosi oggi pomeriggio sotto la presidenza del Cav. Lav. Dott. Giancarlo Cerutti, ha preso atto delle dimissioni del direttore dr. Ferruccio de Bortoli (che lascia dopo 4 anni la direzione del Sole 24 ORE per andare a dirigere il Corriere della Sera) e lo ha ringraziato per l’importante lavoro svolto.

Il Consiglio ha quindi nominato quale nuovo direttore del quotidiano il dr. Gianni Riotta, esprimendogli il più affettuoso benvenuto e i più fervidi auguri di buon lavoro.


Per informazioni (E PER ESPRIMERE ANCHE NOI IL NOSTRO BENVENUTO AL DIRETTORE CHE SI E' CONCESSO UN MINUTO DI DATI DI ASCOLTO DEL TG1 DURANTE IL TERREMOTO NONCHE' PER PRESENTARLO ADEGUATAMENTE AI SUOI NUOVI COLLEGHI):

Ginevra Cozzi, Responsabile Ufficio Stampa Gruppo 24 ORE ginevra.cozzi@ilsole24ore.com; Tel. 02/30221

Fabio Marando, PMS f.marando@pmsgroup.it – Tel. 329/4605000

real time 09.04.09 04:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sembra sempre che lo stravolgimento della realta' in questo mondo sia la prassi. Non siamo sicuti di come sia successa la cosa, pero' io mi fido degli occhi, e gli occhi mi fanno vedere un poliziotto che gli dice di fermarsi e qualche altro ordine (probabilmente di estrarre le mani dalle tasche) lui non fa altro che voltargli le spalle...
Non penso che sia una questione di cattiveria, ma nella prassi dell'operatività della polizia una persona sospetta, che per esempio poteva detenere delle armi in tasca, dev'essere immobilizzata all'istante se esiste l'aggravante della non collaborazione.
Questo lo dico senza nessuna polemica, l'unica cosa e' che con questo disprezzo della polizia e dello stato non si arriva a niente. Ricordiamo sempre che in mezzo a 10 puo' esserci anche la testa calda ma non sono tutti degli idioti... C'e' gente che fa di tutto per salvarci la vita con quello stipendio miserrimo che ha assolutamente non comparato ai rischi di vita che corre.
Non portare anche te mio caro Grillo avanti questa crociata contro la polizia, attieniti ai fatti guarda quali sono le procedure. Altrimenti rischi di diffondere disinformazione.
Ti sostengo e ti abbraccio comunque per quasi tutte le battaglie che hai portato avanti fino ad adesso!
Ciao... Fabio

Fabio Pancaldi 09.04.09 03:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con la proposta, che ho già visto sul blog, di tassarci di 10,00 euro e dopo averli raccolti consegnarli direttamente alle famiglie più bisognose colpite dal terremoto. Non fidiamoci troppo di altri tipi di sottoscrizione. Lanciamo questa proposta a livello nazionale con lo slogan: adotta una famiglia terremotata.

CUGIA CLAUDIO, Portici Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.09 02:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Italiani non fidatevi dei carabinieri io ci ho fatto un anno e poi mandato a casa a calci nel culo xke' nn raccomandato! Tra di loro litigano come cani e se vi raccontassi qll che succedeva in caserma oppure gli ordini dati alle manifestazioni ma non posso xke' mi denucerebbero vi mettereste le mani nei capelli io odio qst falsi eroi i veri eroi sn qll ke muoiono sui cantieri o nelle fabbriche che lavorano in nero o per 4 soldi no qst ke lavorano 6 ore al gg cn tutti i diritti, diffidate di loro loro sono lavoratori nobili ed entrarci ormai e impossibile! Ormai dovrebbero chiamarle Forze Armate Raccomandate

car. ausiliario gabriele 09.04.09 01:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aro beppe , tu che sei informato piu' di noi , perche non postare in merito agli avvenimenti che stanno e purtroppo sono glià avvenuti,
Parlo dello sciacallaggio , da parte dello stato ogni qual volta avvengono queste situazioni di emergenza come l'ultima del 2002 in molise che per ricostruire un paesino di 1000 abitanti hanno creato una metropoli con mega scuole e ponti costruiti in zone ad alto rischio di frane.
Tutto senza una gara d'appalto pubblica , hanno sperperato miliardi di € soltanto 42milioni di € per un ponte , che non esiste ancora. Facciamo in modo che non avvenga ttto questo in abbruzzo tu con la tua informazione rendi note questi avvenimenti che ho scoperto solo stasera dall'emittente la7 EXIT
Grazie x l'attenzione buon lavoro

andrea c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.09 01:11| 
 |
Rispondi al commento

ho una figlia che studia e lavora a londra, lei ed altri amici, alcuni dei quali ripresi ed intervistati dall'inviato di anno zero, volevano manifestare al g 20 in maniera pacifica. resasi ad un certo punto difficile la situazione per l'insofferenza da ambo le parti contrapposte, ed il filmato ci mostra quella gratuita di un poliziotto, e volendosi alcuni defilare dalla manifestazione presagiendo il peggio, avevano provato ad andare via, tra questi mia figlia ed un'amica, proprio come si dice dell'uomo che poi è morto. non essendogli consentito di uscire dalla delimitazione della zona creata dalle forze di polizia, mia figlia ha provato a parlare con i poliziotti, chiedendo il permesso di poter tornare a casa. si è sentita rispondere, seraficamente: ma tu perchè sei venuta? a manifestare? e continua a manifestare. sono stati praticamente sequestrati (senza virgolette) per ore, senza poter andare in bagno, infliggendo disagi che hanno reso la situazione pericolosa. questo mentre affacciati dai piani superiori della banca di scozia alcuni, forse impiegati e fuzionari gettavano e sventolavano banconote. conclusione, pigia pigia, carica dei poliziotti, manganellate feroci che hanno prodotto diversi feriti (non bastava il morto), tra questi un'amica di mia figlia, che a braccia alzate cercava di calmare i poliziotti. il suo bilancio sono due violente manganellate che hanno trasformato la sua faccia nella maschera di pulcinella, ed un mal di testa che non va più via. l'abbiamo ospitata noi tre giorni ed ha proseguito per la sicilia dove l'aspettano per la pasqua. a lei è andata bene, ma poteva anche non tornare più!...segue

giulia genito 09.04.09 00:43| 
 |
Rispondi al commento

segue
....ma i polizotti in generale non dovrebbero vigilare sulla sicurezza dei cittadini? almeno quelli pacifici?. nell'europa dei diritti non è più possibile manifestare? dice ma ci sono anche i violenti! e non è compito delle forze dell'ordine isolarli ed arrestarli? invece hanno arrestato i più tranquilli. non quelli che hanno devastato. perchè? certo a londra non hanno fatto quel che hanno fatto a genova, ma questi G qualsiasi numero abbia vicino, 7 e 8 o 20 sembrano sempre più delle provocazioni. ma per quel pò di accordi che raggiungono, non potrebbero telefonarsi tra loro? in subordine non potrebbero finalmente decidere cose che renderebbero la vita dei cittadini delle nazioni migliore? come la messa al bando progressivo di inquinanti, la salvaguardia della natura e l'utilizzo via via obbligatorio di energie rinnovabili? quelli che oggi vanno a protestano andrebbero ad applaudire!!

giulia genito 09.04.09 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Tutta l'Europa ha accettato il ministro Ronchi ha detto che non idoneo agli Italiani.... perchè???
che vadano tutti a fanculo

http://www.politichecomunitarie.it/comunicazione/16477/europee-campagna-di-comunicazione-del-pe-non-idonea

Francesco Sacchiero, Vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.09 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Un'idea, secondo me splendida, del mio amico Giuliano:
"VEDIAMO SE FUNZIONA VERAMENTE FB, E SE LE BUONE IDEE ARRIVANO AI PEZZI GROSSI. 1) ANNULLIAMO IL MONTEPREMI DEL SUPERENALOTTO, CHE è QUASI DI 40 MILIONI DI EURO,E DONIAMOLO A CHI NE HA BISOGNO IN ABRUZZO 2) RIMANDIAMO A CASA QUEGLI IDIOTI DI TUTTI I REALITY E DONIAMO I MONTEPREMI 3) CHE I POLITICI DONASSERO LO STIPENDIO DI APRILE (tanto non muoiono di fame)COPIA, INCOLLA E DIFFONDI".

Baci a tutti

Francesco Sacchiero, Vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.04.09 00:10| 
 |
Rispondi al commento

CHANNEL 4 NEWS

Nuove evidenze video dell'attacco a Mr. Tomlinson.

http://www.channel4.com/news/


Qualcuno su questo blog ha fatto delle insinuazioni..SCHIFOSE, asserendo che Ian Tomlison, fosse alticcio. NON LO ERA !!

E se lo fosse stato, questo NON autorizza ne la polizia inglese, ne la polizia di nessun altro paese CIVILE ad attaccare proditoriamente un LIBERO cittadino, senza alcuna provocazione da come si evince chiaramente dal filmato.

La polizia ha dichiarato che i dimostranti hanno bloccato - ostacolato i mezzi di soccorso intervenuti per aiutare Mr.Tomlison.

La polizia HA MENTITO !!! Sono stati i loro mezzi ad essere stati attaccati NON l'ambulanza.

Se pensate che OMERTA` sia qualche cosa che si riferisca soltanto alla mafia, cambiate idea..velocemente!!!

Poliziotti ripresi nel filmato, ancora oggi NON SI SONO FATTI AVANTI A DARE LA LORO VERSIONE DEI FATTI!!!! O M E R T A`.

Serena notte a tutti/e

Salvatore.G.

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 08.04.09 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere solo come si fa ad uccidere una persona spingendola per terra...
Questo signore non era un anziano, anzi, era un signore normalmente in salute.
Come hanno fatto ad ucciderlo spingendolo a terra? Aveva dei problemi come emorragie interne o cose simili? Ha sbattuto da qualche parte?
Come hanno fatto ad ucciderlo spingendolo?

Davide Daino Raghnar 3P Cericola (raghnar), Bologna Commentatore certificato 08.04.09 22:48| 
 |
Rispondi al commento

OT International

GIULIANI: IL PARERE DI ESPERTI INTERNAZIONALI

Ross Stein, a geophysicist at the U.S. Geological Survey in Menlo Park, California said that if Giuliani wanted to be taken seriously by the scientific community, he should publish his work and put it up to review.
"This physicist from Italy has every right to pursue something. But we all have to subject our work to the same standards of review"

Ross Stein un geofisico del Geological Survey in Menlo Park, California ha detto che se Giuliani vuole essere preso seriamente dalla comunita scientifica dovrebbe publicare il suo lavoro e metterlo a disposizione per verificalo.
"Questo fisico Italiano ha tutto il diritto di eseguire le sue misurazioni. Ma noi tutti dobbiamo sottoporre il nostro lavoro allo stessi standards di controllo.

maro sowclett Commentatore certificato 08.04.09 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Certo che il berlusca porta proprio sfiga!!! Tutte le volte che va al governo ne succedono di tutti colori, guerre, attentati, maremoti, terremoti .... Quando uno lo incontra con la destra lo saluta e con la sinistra si si da un atoccatina!!!

Danilo Marcucci Commentatore certificato 08.04.09 22:23| 
 |
Rispondi al commento

NO ENTRY: Private Zone.
Dice tutto della volontà che sta avanzando pretese di esclusiviste.

UN CONFLITTO D'INTERESSE DEI PRIVATIZZATORI NELLA COSA PUBBLICA.

Ad arte vengono creati CONFLITTI per ordire meglio su un bene pubblico, apparenta un moderatore che studierà affondo la cosa solo per privarla ai tanti, PRIVATIZZANDOLA.

PRIVATE è bello, se è mio lo gestisco io, invece PUBBLICO non interessa, nessuno che se ne preoccupa viene male amministrato, così si accomoda a(f)fare il PRIVATO che sa cosa è meglio (per tutti).

Con area private, military zone, multinazionali private, moneta privata, acqua privata, energia privata, comunicazione private, polizia private, leggi private; la gente resterà tranquillamente beffata, non potendo più rientrare nell'ordine delle cose se non a condizioni, D'UN PERENNE CONFLITTO fra litiganti in realtà controllati e diretti in modo da evitare di accorgersi di essere nelle medesime acque o GUAII.

Finché non concorderemo, che tra il qua e il di qua, siamo sullo stesso piano, ci faranno credere gli uni di stare al piano sopraelevato, quando invece entrambi sempre più sprofondiamo.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 22:18| 
 |
Rispondi al commento

NO ENTRY: Area Private.
Dice tutto della volontà che sta avanzando pretese di esclusiviste.

UN CONFLITTO D'INTERESSE DEI PRIVATIZZATORI NELLA COSA PUBBLICA.

Ad arte vengono creati CONFLITTI per ordire meglio su un bene pubblico, apparenta un moderatore che studierà affondo la cosa solo per privarla ai tanti, PRIVATIZZANDOLA.

PRIVATE è bello, se è mio lo gestisco io, invece PUBBLICO non interessa, nessuno che se ne preoccupa viene male amministrato, così si accomoda a(f)fare il PRIVATO che sa cosa è meglio (per tutti).

Con area private, military zone, multinazionali private, moneta privata, acqua privata, energia privata, comunicazione private, polizia private, leggi private; la gente resterà tranquillamente beffata, non potendo più rientrare nell'ordine delle cose se non a condizioni, D'UN PERENNE CONFLITTO fra litiganti in realtà controllati e diretti in modo da evitare di accorgersi di essere nelle medesime acque o GUAII.

Finché non concorderemo, che tra il qua e il di qua, siamo sullo stesso piano, ci faranno credere gli uni di stare al piano sopraelevato, quando invece entrambi sempre più sprofondiamo.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OT ma la notizia mi sembra di quelle preoccupanti per il futuro della rete...

http://www.altrenotizie.org/alt/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=98564&mode=thread&order=0&thold=0

Claudio M., Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 22:03| 
 |
Rispondi al commento

SONIA ALFANO
ora in diretta qui:
http://www.ustream.tv/channel/radiolondra

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 21:58| 
 |
Rispondi al commento

per cercare di fermare questo sterminio perpetrato da ignobili e vigliacchi criminali fascisti (speriamo una esigua minoranza, ma ho i miei dubbi) è necessario targare tutti quelli che fanno ordine pubblico per renderli rintracciabili.Come devono farsi riconoscere i manifestanti, così le forze che vogliono essere dell'ordine, non della violenza a carico di inermi! Come al solito, se la prendono con i più deboli, guarda caso, mai con i veri delinquenti!
In Italia abbiamo più forze dell'ordine della Germania pur avendo il 40% di abitanti in meno; in compenso li superiamo con il numero di crimini!

massimo perugini, bracciano Commentatore certificato 08.04.09 21:53| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
IAN TOMLISON E' STATO UCCISO DALLA POLIZIA INGLESE E I NOSTRI MEZZI DISINFORMAZIONE DI MASSA HANNO FATTO IL LORO DOVERE: DISINFORMARE, NASCONDERE LA VERITA',FALSARE L'INFORMAZIONE,INSABBIARE........... VERGOGNATEVI!!!!!!!

SI E' PERSO IL DIALOGO ISRITUZIONI, CITTA' SI E' PERSO!?

DOMANI IN ABRUZZO CI SARA' LA SFILATA DELLE SALME,ABRUZZESI,UN APPELLO IGNORATELI, GUARDATELI CON RABBIA,SI DEVONO VERGOGNARE,ANCHE VENERDI'.
RICORDATEVI CHE QUI AVETE BRACCIA PER RICOSTRUIRE,BRACCIA SENZA LAVORO.
Alvise

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 08.04.09 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI OLTRE 400 MILIONI DI € PER IL REFERENDUM DEVONO ANDARE PER LA RICOSTRUZIONE!
HAI CAPITO LURIDOFARABUTTONANOMAFIOSOPIDUISTALESTOFANTE.
NON ANDARI LI' A FARE IL NANO,QUELLE TENDE LI' NON SONO PER FARE IL CIRCO BUFFONE!!!

antonio r., SIRACUSA Commentatore certificato 08.04.09 21:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

guardatevi il film "walla-e" ; per me finiremo come nel film ! speriamo che il nostro destino finisca meglio !

simone mengacci 08.04.09 21:40| 
 |
Rispondi al commento


Quello che mostra il video è un OMICIDIO.

L'ennesima vittima della democrazia dei manganelli!

l antidemagogo Commentatore certificato 08.04.09 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

;

Maurizio A., Hoofddorp (Olanda) Commentatore certificato 08.04.09 21:27| 
 |
Rispondi al commento

sono preoccupato sia per la vicenda giuliani,sia
per i tentativi reazionari di far cadere il
socialismo in moldavia da un movimento reazionario
fascista pan-romeno che per la morte del no-goblal
al g-20.tutti queste cose sarebbero distanti
l'una dall'altra,però tutte hanno una cosa in
comune.cioè,il tentativo della borghesia
imperialista fascista(messa in crisi dalla crisi
economica)di rimaner al potere(o sovvertire
governi che non piacciono,come in moldavia)anche
con la forza.questo già marx nel 19 secolo ce lo
diceva.allora,per fermare la reazione dillagante,
i governi nazi-mafiosi(come il nostro)c'è un
unica strada è una sola:rivoluzione armata nei
paesi in cui il fascismo governa,e resistenza
contro la reazione(nei governi democratici ed
antimperialisti).questa è la strada per distruggere la massoneria mondiale,il cui
gendarme armato è la nato.insieme c'è la possiamo
fare,si può distruggere il regime!è così potremo
ricostruire l'italia e il mondo sotto le insegne
socialista,autogestionarie e la democrazia diretta.così potremmo realizzare il sogno di lenin:la repubblica federata mondiale dei soviet!
RIVOLUZIONE SOCIALISTA!!!!!!!!!!!!!!!
HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!!!!!!!!!!!!
seguace di ho chi minh e josip tito

Andrea Costanzo 08.04.09 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONIA ALFANO
ora in diretta qui:
http://www.ustream.tv/channel/radiolondra

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Vorrei che almeno nei programmi elettorali dei comuni a cinque stelle trovassimo:
"Verifica approfondita e sistemazione, ove necessario, almeno della strutture pubbliche come scuole, ospedali, municipi, prefetture, caserme, cinema, alberghi, palestre, palazzetti dello sport, chiese, ecc. ecc."
Vediamo con quale frequenza essi si sbricciolano in occasione di terremoti, alluvioni, nevicate....provocando morti specialmente fra i ragazzi...
E dire che dovrebbero essere i manufatti che non dovrebbero mai crollare. Dovrebbero essere strutture adibite alle emergenze: soccorsi, ricoveri per persone e luoghi attrezzati da cui partire per prestare soccorsi immediati.... e invece....
Abbiamo sotto gli occhi la tragedia abruzzese, con una ecatombe di tutti gli edifici sopra elencati e non ho sentito nessun politico fare una proposta.....
Beppe, almeno fallo tu.

Arcibaldo R. Commentatore certificato 08.04.09 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Sorry,
nel mio precedente commento (20:25) ho scritto stunning gun (che si usano per lo stordimento degli animali prima di macellarli).

Ora ho cercato su google: si chiamano:

TASER STUN GUN ! TASER STUN GUN !
TASER STUN GUN ! TASER STUN GUN !

Nulla vieta di ipotizzare che Mr Ian Tomlinson ne sia stato (ferocemente) vittima per assurda, inaccettabile imperizia del policeman, si spera perseguibile penalmente.

shelley keats Commentatore certificato 08.04.09 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Solo una domanda. Ma... sono Io che ragiono male ho forse ho sentito/capito che con i soldi che offrivano gli americani (del norte) qua si volevano riparare le chiese??? Ma... siamo fuori come un balcone!!!! Ma, no c'è niente di meglio da fare con i soldi che (ancora) darglieli alla chiesa??? Non sono propietà del Vaticano e cia.? Allora saranno loro a metere i quattrini per riparale, altrimenti, diamo i soldi a tutti coloro che hanno perso la casa cosi la possono rifare.

leonardo perissinotto 08.04.09 20:50| 
 |
Rispondi al commento

/ ITALIA | Cosenza | 8 aprile 2009

Un bambino di 5 anni è scomparso nel cosentino

Il piccolo, secondo quanto si e' appreso, si trovava davanti alla sua abitazione insieme alla nonna. Ad un certo punto la donna non l'ha piu' visto ed ha dato l'allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno effettuando delle battute nella zona alla ricerca del bambino.

Alessandra Sensini (pace&amore), Roma Commentatore certificato 08.04.09 20:48| 
 |
Rispondi al commento

mi preme molto Giuliani,gli imbecilli che dicono come si evacuava l'Abruzzo?su fantomatiche previsioni. Semplicemente dormendo in macchina in spazi aperti prima del sisma e non dopo, ovvero dopo tanti morti. Proteggiamo Giuliani,GRILLO PENSACI TU

anna m., reggio calabria Commentatore certificato 08.04.09 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uccisero a calci un clochard, arrestati due agenti a Milano
Sono accusati di avere massacrato, probabilmente a calci e pugni, un clochard. A finire in manette sono stati due giovani agenti della Polizia ferroviaria di Milano. L'episodio risale al 6 settembre scorso, ma gli arresti sono eseguiti una settimana fa. È stato necessario attendere gli esami dell'autopsia per capire che quel barbone, Giuseppe Turrisi, 58 anni, originario di Agrigento, era stato picchiato tanto da fratturargli una costola e provocare un'emorragia interna, per lo spappolamento della milza.

È stato necessario, inoltre, visionare i filmati delle telecamere della Stazione Centrale per ricostruire quanto accaduto quel giorno. Dai fotogrammi emerge che il clochard, insieme ad altri senzatetto, è impegnato a parlare, fuori dalla Stazione Centrale che affaccia su Piazza IV Novembre, nel capoluogo milanese. Gli agenti sarebbero stato avvertiti da alcuni passeggeri, infastiditi dal gruppo di ubriachi.

antonio d., carrara Commentatore certificato 08.04.09 20:38| 
 |
Rispondi al commento

http://anglotedesco.myblog.it/archive/2009/04/08/free-news.html

Dal blog di daniele martinelli www.danielemartinelli.it ( che chissà come mai non risulta raggiungibile)

NON BASTA IL SISMA,CI VUOLE LO SCIACALLO

Lo sciacallo in volo vigila dall’alto le case sventrate dell’Aquila e sogna l’occasione perduta di appaltare la loro ricostruzione alla sua Edilnord per chiamata diretta.
Lo sciacallo accorre là dove stazionano microfoni e telecamere. Fa il brillante ma il suo lifting tradisce un savoir faire stantio e patetico. Le movenze dello sciacallo rivelano noia. Per nasconderla ricorre ai soliti, banali annunci da bar sport che non fanno ridere, ma nemmeno piangere perché agli aquilani non sono rimaste più nemmeno le lacrime. Gli stessi che lo sciacallo invita ad andare al mare a spese dello Stato con le loro masserizie, come fossero vu cumprà. Ma siccome non ci sono i soldi anche questa battuta si rivela una flaccida cilecca.
Il mondo si adopera per aiutare gli aquilani, ma lo sciacallo non impiega nemmeno un centesimo dei suoi milioni di euro esentasse, nascosti nei paradisi fiscali al sicuro dai processi. Lo sciacallo fa il piacione dicendo che l’Italia ha chiesto all’Europa l’accesso al fondo per le catastrofi naturali. Ma fa una figura meschina lo sciacallo, muto sulla catastrofe degli 8 miliardi di euro annui di fondi europei, finiti nelle tasche dei predatori del sottobosco della politica e della criminalità organizzata, complice dei palazzinari romani.

(continua al primo link,il blog di martinelli risulta oscurato)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Quello che e' accaduto a Ian e' orribile, come qualunque morte evitabile.

L'unica differenza con tragedie italiane e' la mia speranza, fondata , che chi indaga in Inghilterra sul caso non si POSSA sicuramente comportare come si e' comportata la magistratura italiana in molteplici occasioni, con il beneplacito di tutti.

Tu sai quello che mi amgoscia.

In questi giorni ricorre l'anniversario dellaa perdita di una persona, una donna tua concittadina.

Da anni la figlia si batte perche' venga chiarito csa sia successo durante l'operazione nel dipartimento di un ospedale famoso.

"solo " pinzatura della coronaria, accertata , o ANCHE TRASFUSIONE SBAGLIATA IN SALA OPERATORIA, quasi sicuramente avvenuta?

E l'unica soluzione dei medici di fronte anche solo alla sicura pinzatura della coronaria che ha provocato un gravissimo infarto e' stato di FARE COME NIENTE FOSSE ACCADUTO.

Ed infatti alla magistratura , al Csm , richeisto piu' di 2 ANNI FA DI UN PARERE sulle strane modalita' di archiviazione del procedimento, evidentemente tutto cio' non appare grave.

Ti rinnovo il mio appello, per Ian piu' di tanto non possiamo fare , i diritti dei cittadini inglesi appaiono ben piu' tutelati dei nostri, per questa donna , i suoi parenti e perche' in futuro altri medici non si sentano SICURI DI RIMANERE IMPUNITI qualcosa si po' fare.

Per favore...

francesca parodi 08.04.09 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Novella grillina

Critical warning, System32 Commentatore certificato 08.04.09 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che quell'uomo stava giá male prima di essere scaraventato a terra,era di spalle e quei poliziotti cani non sono stati avvertiti in tempo dai cani poliziotto.
Cosa non si farebbe comunque per fare "gossip proletario".

Critical warning, System32 Commentatore certificato 08.04.09 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Spero solo che i responsabili della morte del giovane Lan vengano identificati e puniti!
Non come in italia, dove tutto finisce a tarallucci e vino....

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 08.04.09 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Il video sul drammatico attacco del Policeman a Mr Ian Tomlinson mi rimanda alla memoria le STUNNING GUNS, vere e proprie armi da 'scossa 'elettrica da 500 volts' (se non erro).

Da tempo sono in 'regolare' dotazione alla Polizia di alcuni Paesi e tra questi quella Inglese.

NON SONO MANGANELLI ma ARMA MICIDIALI e LETALI se non usate con massima cautela e grande professionalità.

Queste morti apparentemente 'strane', definirle 'accidentali' è un falso assoluto.

shelley keats Commentatore certificato 08.04.09 20:25| 
 |
Rispondi al commento

che fine ha fatto lo stregone del Gran Sasso?

ieri da Vespa ha detto un sacco di cose ma alla fine non ha spiegato niente...


Spero solo che i responsabili della morte del giovane Lan vengano identificati e puniti!
Non siamo in italia, dove tutto finisce a tarallucci e vino....

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 08.04.09 20:24| 
 |
Rispondi al commento

http://www.stampalibera.com/?p=2481

Terremoto: si pensa ai saldi

martedì, aprile 07th, 2009 | Author: nforcheri

Prima Berlusconi dice no agli aiuti internazionali, ma invita istituti e persone private a partecipare alla ricostruzione, secondo Rainws24. Poi, dopo una lunga telefonata con Obama, gli avrebbe proposto di contribuire alla ricostruzione dei beni culturali e delle chiese… (proposto o subito?). Mentre la banca Monte dei Paschi e la fondazione omonima “adottano” entusiaste una chiesa.La terra trema ancora ma si pensa già ai saldi: è finalmente giunta l’occasione per mettere le mani su qualcosa di concreto, che normalmente sarebbe irrangiungibile, i nostri invidiatissimi beni culturali, il nostro patrimonio nazionale. Mentre migliaia di sfollati rimarranno senza casa e nessuno li adotterà, a meno di finire nei container come nel sud di Napoli con un rimborso risicato dallo Stato non sufficiente per ricostruire una casa, nel frattempo le chiese saranno state non solo restaurate ma passate di mano…Questa sera ci sono state altre due violentissime scosse di magnitudo 5 che hanno provocato altri morti, una dopo le 19 e l’altra dopo le 23; direi questa volta di additare chiaramente i colpevoli nella RAI, che per tutto il pomeriggio non hanno fatto altro che insultare chi, ed erano tanti, lanciava messaggi con il telefonino o il megafono di lasciare le case per evitare altre scosse previste. Le avrà fatte circolare Giuliani, sfollato anche lui? Fatto sta che non solo sono stati tacciati di sciacalli, e denigrati, ma sono stati pubblicamente minacciati di denuncia per procurato allarme da zelanti servitori che si credono giornalisti, per conto delle autorità dello Stato.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 20:24| 
 |
Rispondi al commento

per Alessandra Sensini
un altro lecca lecca culo del bonsai duce
il mondo e piu grande delle tv italiane comprate dall tuo nanetto CAPITO
SVEGLIATI FINALMENTE

marco k. Commentatore certificato 08.04.09 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Fermare un corteo pacifista???? Semplice…fare un morto!!!

Ricordare Genova!!!

Giulissimo78 .., Salerno Commentatore certificato 08.04.09 20:17| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.04.09 20:15| 
 |
Rispondi al commento

PER CARITA’, LA MORTE DI QUALSIASI ESSERE UNANO “E NON”. NON PUO’ CHE DESTARE DOLORE E CON/PASSIONE…PERO’ DA QUI, AD ATTRIBUIRE LE CAUSE DELLA MORTE DI QUEST’UOMO ALLA SPINTA DI QUEL POLIZZIOTTO, “PER QUANTO POSSA ESSERE SICURAMENTE UN GESTO IGNOBILE” MI SEMBRA VOLER A TUTTI I COSTI STRUMENTALIZARE L’EVENTO PER POI BUTTARLO IN PASTO AL SOLITO POPOLO BUE!!!
TRA LE ALTRE COSE, DOPO CHE C’E’ STATA LA SPINTA, NEL VIDEO SI VEDE CHIARAMENTE CHE QUESTO SI E’ RIALZATO, E SE NE E’ ANDATO A PROTESTARE DA QUALCHE ALTRA PARTE….
PS: E CHE CAZZO GRILLO, VA BENE CHE HAI BISOGNO DI CARNE FRESCA TUTTI I SANTI GIORNI….PERO’ A TUTTO C’E’ UN LIMITE!!!

Pugliese Felice.

---------------------------------------------------------------------------------------------------

Hai ragione! probabilmente il collasso è dovuto al fatto che si è abbagliato con i colori troppo fluorescenti della divisa dei polizziotti.
Ma vai a prendertelo nel culo gran figlio di una vacca squartata, senza offesa eh! tanto sei felice!

-----------------------------------

Ciao caro e, grazie per aver risposto alla mia "se pur sensata" evidente provocazione....sai io, ogni tanto scrivo queste cose solo perchè, cerco di far capire alla gente "leggi massa" (perchè solo questo siamo noi tutti in certi contesti)....quanto sia facile "per chi sta in alto" strumentalizare gl'infiniti eventi che accadono nel mondo, al solo ed unico $copo d'orientare l'opinione pubblica verso questa o quell'altra direzione... però capisco anche che, in mezzo a tanta gente, ci possono essere molti che, in buona o cattiva fede, stupidamente se la prendono in maniera personale....ed è proprio per questo motivo che eviterò di scendere, come hai fatto tu, in facili ed inutili offese personali "anche se la mamma...è sempre la mamma"!!

Ciao Pugliese Felice di mandarti a fare in (_o_)!!!


felice pugliese (filisc), 20130 Commentatore certificato 08.04.09 20:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovresti dividere.

I soccorsi sono stati FANTASTICI. Mia madre che fino a domenica sera avrebbe squartato il nanetto con le sue mani (eh si, anche io..) oggi al telefono mi ha detto " certo che ha fatto le cose alla grande, ci stanno assistendo in modo commuovente...

Per le coperte e i moduli abbandonati e spariti invece, dovresti rivolgerti a quel grand'uomo di Franco Barberi, ricordi? io bene.

Non credo che il salame c'entrasse poi molto.

Robert Colucci


*********

bèh... dovresti fare una ricerca su Google, clicca "gruppo tenaglia" e guarda come era ridotta la Protezione Civile ai tempi del salame....

i giudici che arrestarono quelle canaglie dissero che il salame "era ignaro" PERO' FECERO MAN BASSA DEGLI AIUTI SIA IN UMBRIA, SIA A VALONA, SIA A SARNO E SIA PER L'OPERAZIONE ARCOBALENO....

e se alla fine fi STRISCIA a smascherarli certi "giudici" potevano INDAGARE ANCHE UN Pò PIU' SU DEL "GRUPPO TENAGLIA" O NO?

anche perchè, VABBE' CHE ERA IMBRANATO FORTE ma farsi fregare tutto quel ben di Dio non è che è così facile.

Quanto ai soccorsi, io ho una casa a C.., vicino a L'Aquila, (non lo dico per esteso sennò il PISTOLA viene a spararmi e siccome sono 4 gatti va a finì che me trova e anche se alla fine schizza l'acqua, ritrovarmelo davanti con lo scolapasta potrebbe davvero spaventarmi), e ieri dopo la forte scossa ho subito telefonato a degli amici e mi hanno detto che stanno facendo cose davvero importanti e che anche se là c'è solo qualche crepa passano di continuo dopo ogni scossa....


ciao.

Alessandra Sensini (pace&amore), Roma Commentatore certificato 08.04.09 20:10| 
 |
Rispondi al commento

GOVERNANCE (G20) Ossia: I 20 DOMINATI.

20 GOV + VERNA + TRANCE

i venti (Gov20), Verna (Lat. Schiavo) non decidono niente che i dominanti non vogliano, Trance (in catalessi)

I venti dominanti gli schiavi in catalessi.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 20:09| 
 |
Rispondi al commento

PER

ANTO DI

http://www.n-tv.de/1133800.html

PURTROPPO E SOLO IN TEDESCO
LINTERVISTA SONO ANCORA A CERCARLA

marco k. Commentatore certificato 08.04.09 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON E'VERO CHE NON POTEVA PROTEGGERSI NELLA CADUTA
SI VEDE BENSSIMO CHE HA ALLUNGATO LE MANI
STO VIDEO NON CHIARISCE NULLA SE NON UNA MANGANELLATA ECCESSIVA DA PARTE DELLA POLIZIA
CMQ IL TIPO MI SEMBRAVA UN PO'FATTO
SE GLI E'SUCCESSO SOLO QUESTO NON CREDO CHE QUELLA MANGANELLATA SIA STATA LA CAUSA DELLA SUA MORTE

DIO PORCO Commentatore certificato 08.04.09 20:05| 
 |
Rispondi al commento


per Ian Tomlison:

http://www.youtube.com/watch?v=Oyh_MH6TDZQ

EdoHard Commentatore certificato 08.04.09 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Sfoggia più cappelli della regina eppure quello in lattice è quello che gli calza sempre meglio..

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 20:02| 
 |
Rispondi al commento

“I SOCCORSI SONO RIMASTI SENZA TESTA ?”

“QUANTE VITTIME SI’ SAREBBERO POTUTE SALVARE IN PIÙ”, se la prefettura non fosse crollata se L'ospedale non si fosse lesionato, se la questura non fosse inagibile. In questo i soccorsi sono rimasti senza testa, per alcune ore.

Paolo R. Commentatore certificato 08.04.09 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Premio libero stampa per marco travaglio
in TEDESCO
24 Feb 2009 Den diesjährigen Preis der Pressefreiheit des Deutschen Journalisten-Verbandes erhält der italienische Journalist und Buchautor Marco Travaglio. Das beschloss der siebenköpfige DJV-Bundesvorstand. „Wir zeichnen mit Marco Travaglio einen mutigen und kritischen Kollegen aus, der sich gegen alle Widerstände mit Engagement für die Pressefreiheit in Italien einsetzt“, begründete DJV-Bundesvorsitzender Michael Konken die Entscheidung. Travaglio prangere immer wieder öffentlich die Versuche italienischer Politiker, allen voran Silvio Berlusconi, an, die Medien in ihrem Sinne zu beeinflussen und kritische Berichterstattung zu verhindern. Seine Kritik habe auch den Zweck, die italienischen Berufskollegen zu ermuntern, nicht zu ihren eigenen Zensoren zu werden. „Der DJV-Preis der Pressefreiheit ist die angemessene Auszeichnung für Marco Travaglio“, sagte Konken. „Er soll darüber hinaus den Journalistinnen und Journalisten in Italien Mut machen, ihre Wächterfunktion auszuüben und sich nicht einschüchtern zu lassen.“
Der mit 7.500 Euro dotierte DJV-Preis der Pressefreiheit wird Marco Travaglio am 28. April um 18.30 Uhr im Haus der Bundespressekonferenz in Berlin verliehen. Pressevertreter sind zu der Preisverleihung herzlich eingeladen.
Mit dem Preis ehrt der DJV Persönlichkeiten oder Institutionen, die sich unter Inkaufnahme persönlicher Repressalien für den Erhalt und den Ausbau der Pressefreiheit einsetzen. Frühere Preisträger waren der serbische Journalist Miroslav Filipovic, die russische Journalistin Olga Kitowa und die Redaktion der Berliner Zeitung. Filipovic hatte die Auszeichnung für seine Aufdeckung serbischer Kriegsverbrechen im Kosovo erhalten, Kitowa wurde für ihren zähen Kampf gegen die Korruption in Russland geehrt und die Redaktion der Berliner Zeitung für ihr Engagement um die innere Pressefreiheit und die redaktionelle Unabhängigkeit im Rahmen der Übernahme des Verlags durch die Mecom Group

marco k. Commentatore certificato 08.04.09 19:57| 
 |
Rispondi al commento

ci sono dei mestieri particolari che richiedono non solo la preparazione professionale ma soprattutto l'ONESTA' !!!!

Parola che va scomparendo dal vocabolario della lingua italiana e in minima parte anche in quella mondiale !!!

Insieme all'onestà è anche importante la "vocazione" che di questi mestieri ne fanno una vera " MISSIONE " ....

Un tempo si avrebbe pensato che stessi parlando di "preti"....
naaaa....è roba vecchia, sorpassata e già schedati !
quelli boni li ammazzano o trasferiscono in posti sperduti , quelli marci
nei soliti posti di potere della casta ecclesiastica !!
(mi ricorda qualcosa !!)

Parlo di mestieri come :

il poliziotto
il pompiere
.....
e visto gli ultimi sviluppi "italioti" ci metto anche ...

il politico
il magistrato

divise e lustrini non contano un cazzo, titoli e lauree neanche ....
quello che conta è ciò che c'è dentro le proprie coscienze di simili
individui che in alcuni momenti del loro operato sono tenutari della
vita o della morte di chi trovano dinanzi....

il resto sono disegni cerebrali per i soliti noti che riescono a leggere
trattati e leggi a danno o a beneficio di qualcuno !!!
o di altri paranoici di varia natura che vedono nemici in ogni luogo
...pensate per un attimo se qualcuno di questi "idioti"...fossero uno
di quelli citati sopra....che cazzo di poli-ziotti o poli-tici sarebbero!!

molto peggio di quello del post di Beppe!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 08.04.09 19:56| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡ Viva il POWER RANGER !!!


http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/cronaca/berlusconi-e-la-signora/ansa155044260804172825_big.jpg

http://www.youtube.com/watch?v=wPMqhwQoWic


Mah, ciao a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 08.04.09 19:53| 
 |
Rispondi al commento

@Alessandra Sensini (pace&amore), Roma

"andresti bene come uovo,da regalare al nano"

EdoHard Commentatore certificato 08.04.09 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.orsatti.info/2009/04/07/dietro-ai-soccorsi-il-circo-del-cattivo-gusto/

Dietro ai soccorsi, il circo del cattivo gusto
apr.07, 2009 in Articoli, Dall'Italia
di Pietro Orsatti su Terra (www.terranews.it)

Il circo puntualmente si è radunato. Politica e media in queste occasioni diventano un unico oggetto. I giornalisti e le televisioni sembrano incapaci di muoversi autonomamente e preferiscono il branco. C’è uno che va a Onna? Tutti a Onna. C’è la conferenza stampa di Berlusconi? Tutti da Berlusconi. E così via. C’è il giovane inviato di una nota trasmissione della Rai che, a pochi metri dai parenti di alcuni deceduti, a Onna, urla nel telefonino parlando con la sua redazione: «Abbiamo fatto delle immagini bellissime, la ruspa che buttava giù una casa e il proprietario che piangeva con le macerie dietro. Bellissima». Fortunato, il giovanotto, che tutti fossero talmente sfiniti da non reagire a questo atto di sciacallaggio culturale. E poi, il corrispondente della Rai regionale che, o in preda a sostanze stupefacenti o più probabilmente preso da un attacco di ansia di bucare la diretta, si inventa un arrivo di Berlusconi al centro di crisi. Ma Berlusconi non c’è. Infatti arriverà più di un’ora dopo per la conferenza stampa. «Ecco, vedo il presidente del Consiglio scendere dall’automobile - urla al telefono fissando una vetrata vuota -. Ecco che viene accolto calorosamente dalle autorità locali». Tutto questo davanti a decine di colleghi che lo guardano con un misto di disgusto e comprensione. Ma si sa, il circo deve andare avanti. E a chi importa andare sul territorio a verificare come e quando gli aiuti sono arrivati, a vedere le reali dimensioni della catastrofe? L’importante è essere accreditati per accedere alla sala stampa della Protezione civile. E al resto ci pensano carabinieri e polizia che impediscono l’accesso alle aree colpite e guidano i giornalisti in itinerari autorizzati.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Cruciani sta passando il segno!
Lo sentite?

Anto Di Commentatore certificato 08.04.09 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tranquilli raga

a quei poliziotti, la gente di lì non gliela farà passare liscia....

bat 21 08.04.09 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.liberacittadinanza.it/articoli/terremoto-gravi-responsabilita2019

TERREMOTO: GRAVI RESPONSABILITA’
di Carlo Diana - 8 marzo 2009

Riportiamo la rilevazione di tutte le scosse effettuata a cura degli esperti dell’osservatorio istituto nazionale geofisica e vulcanologia

Guardate qui ----> http://cnt.rm.ingv.it/%7Eearthquake/index_web_cnt.php?year=2009&m_onth=03&ml_selection=0

la rilevazione di tutte le scosse effettuata a cura degli esperti dell’osservatorio istituto nazionale geofisica e vulcanologia (selezionare anche il mese di marzo).
Ogni evento tellurico viene così segnalato
il terremoto è stato localizzato con i dati di 22 stazioni della rete sismica nazionale dell'ingv (quadrati). la localizzazione epicentrale riportata nella figura è quella rivista dagli operatori della sala sismica dell’ingv e comunicata al dipartimento di protezione civile subito dopo l’evento." ----> http://cnt.rm.ingv.it/%7Eearthquake/data_id/2206416340/event.php quindi la protezione civile e' stata costantemente informata.Gia' dall'inizio di marzo la successione e l'incalzare delle scosse nell'aquilano , in media a 10 km. di profondita', avrebbe dovuto preoccupare la protezione civile. Da meta' marzo, poi, le scosse si intensificano e nei giorni precedenti il 5 aprile la magnitudo si alza e la profondità aumenta. Ripetutamente si registrano scosse importanti nelle ore precedenti l’evento catastrofico ( alle 20,48 del 4/4/2009 magnitudo 3,9 – ore 22,39 magnitudo 3,5 ) poi la scossa tremenda alle 1,32 del 5/4/2009 magnitudo 5,8 . solo un irresponsabile poteva far finta di nulla. Questo paese e' nelle mani della sufficienza legittimata dalla comunicazione omissiva e falsificata.Tutti i parenti delle vittime devono sapere questi fatti, tutti gli italiani devono conoscerli. il mondo intero deve sapere queste poche cose, nelle mani di chi siamo.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:41| 
 |
Rispondi al commento

CIAO SONO UNO CHE SEGUE ANCHE LE TV STRANIERE SPECCIALMENTE QUELLE DELLA GERMANIA SVIZZERA E AUSTRIA
SU QUESTE TV OGGI FANNO VEDERE IN CONTINUAZIONE UN INTERVISTA DEL BONSAI DUCE (LO CHIAMANO COSI LA) DOVE DICCHIARA:
LA GENTE DÌ LAQUILA DEVE VEDERLO (LA CITTA TENDOPOLI) COME UN
WEEK END DÌ CAMPECCIO
CHE VERGONIA
BUON WEEK END ALLORA ABRUZZESI DA PARTE DÌ BERLUSCONI :-)
COME MAI SUI CANALI ITALIANI NON FANNO VEDERE
QUEST INTERVISTA VERGONIOSA???????
DITEMELO PERCHE?
SONO FORSE TUTTI
COMPRATI??????????????
CHIEDETELO AL DIRETTORE DEL GIORNALE MARIO GIORDANO COME MAI IN ITALIA I GIORNALISTI NON FANNO IL LORO LAVORO PERCHE GIA BRUNETTA DICE “FUORI QUELLI CHE NON LAVORANO”
SALUTI E ANCORA
BUONA WEEK END ABRUZZESI
DA PARTE DEL
VOSTRO CAVALLIERE :-)

marco k. Commentatore certificato 08.04.09 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL VERME BANDANATO
non poteva esimersi
dopo il copricapo da ferroviere
usa quello da pompiere
VEDERE X CREDERE
il solito video del mio personalissimo canale
"berlusconimerda"
http://www.youtube.com/watch?v=c_TKKrmuDnI

piccolo fly, ca Commentatore certificato 08.04.09 19:40| 
 |
Rispondi al commento

fate semplicemente schifo....

silvia a me fa più schifo lei che suona il piffero repellente di un omino repellente.

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


LOS CONSEJOS DE BERLUSCONI PARA LAS VICTIMAS DEL TERREMOTO
"Hay que tomárselo como un fin de semana de camping"
(Da Pagina 12, giornale argentino)


http://www.pagina12.com.ar/diario/ultimas/20-122862-2009-04-08.html

gennaro f. 08.04.09 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Zone Private, no entry.
Dice tutto di quale volontà ci si sta preparando.

IL CONFLITTO D'INTERESSE PRIVATO NELLA COSA PUBBLICA.

Ovunque ci sarà un CONFLITTO per gestire meglio un bene pubblico, ecco presentarsi un moderatore che studierà affondo la cosa solo per privarcene, PRIVATIZZANDOLA.

PRIVATE è bello, è mio quindi lo gestisco io, PUBBLICO no perché non interessa, nessuno che se ne preoccupa, siediti comodo e lascia fare al PRIVATO che sa caso è meglio per tutti.

Con area private, military zone, multinazionali private, moneta privata, acqua privata, energia privata, comunicazione private, polizia private, leggi private; alla gente che resta, non potendo più rientrare nell'ordine delle cose se non a determinate condizioni, D'UN PERENNE CONFLITTO fra litiganti che in realtà non s'accorgono di essere controllati e diretti in modo da evitare di rendersi conto che stanno dalla stessa parte.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo i commenti, alcuni, sembra che il reato sia quello di camminare davanti agli agenti. A me pare che si possano fare molti paralleli con gli omicidi dei nazisti, che provocati da uno sguardo, dal modo di portare i capelli, dal movimento di un braccio, dal modo di vestire, assassinavano gli inermi con la freddezza di un killer senza anima. Questo sentimento mi accende l'assistere alla violenza sproporzionata con la quale i tutori dell'ordine, difendono l'elite spaccando teste di donne e pensionati. Mi viene quasi da pensare che la divisa è stata consegnata agli hooligans o agli ultras. La violenza si è solo trasferita dallo stadio alle istituzioni, le quali, complici del mancato controllo per inettitudine, la controllano mettendola a libro paga. Quell'uomo è morto per mano di una belva con la divisa, avendo il torto di trovarsi lì. Certo che in Italia siamo forti, siamo passati attraverso stragi di stato, scandali del sangue infetto, mafia nelle più alte sfere istituzionali e riusciamo a scordarci tutto ma a condannare un uomo che muore perché intralciava il passo di quattro nazisti. saluti.

gianni p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che stesse già male, barcolla. Ha sicuramente attutito la caduta con le mani, non è morto per la spinta. Da dei poliziotti mi sarei aspettato ASSISTENZA e non una spinta (mi pare anche una manganellata, in un fotogramma si nota qualcosa). Cazzo di addestramento hanno fatto? Non lo vedono che cammina a stento?

Oswald Breil Commentatore certificato 08.04.09 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il terremoto aiuterà il governo in vari modi.

a. aumentera il consenso a causa del "fare" che berlusconi diffonderà attravero i media

b. fornirà una scusa alla mancata ripresa e crisi all'italia

c. distrazione mediatica da tutta la munnnezza di leggi che stanno approvando

d. permetterà di distribuire miliardi a destra e sinsitra per la ricostruzione, aumentando il clientelismo e rafforzando il sistema di potere

prevedo un pdl alle europee con risultati stratosferici

l'italia è come la corea del nord senza il dramma della violenza ma con la farsa della tvcrazia

Vin Carrano, napoli,milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i terremotati, è subito scattata la solidarietà del PdL: "Un Ponte per L'Abruzzo".

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 08.04.09 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Sancho, sei rimasto troppo giù.:)

Se ho postato quel commento è perchè so cosa sto postando. Non ho detto di fare quello che a uno viene in mente. Ho detto che sul mu dell'Aquila sono organizzati.
Tant'è che mi sono messa in contatto con l'organizer del meetup e mi ha scritto di cosa c'è bisogno e di farlo arrivare tramite gruppi,caritas o croce rossa.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 08.04.09 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi ne fosse interessato/a

Completa dichiarazione dell'Independent Police Complaints Commission (IPCC), l'inchiesta sulla morte di Ian Tomlinson.

http://www.guardian.co.uk/uk/2009/apr/08/g20-death-police-ian-tomlinson

Salvatore.G.

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 08.04.09 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Io non lo soporto perche mi ricorda pinochet ma
avete visto il gran visir dei buffoni col l'elmetto di vigile del fuoco oggi?

Ma perche ??? non ti soporto piùùùùùùù!
meglio mettiti il capellino di galeotto quello bianco e nero.

Fatte processare e ci farai felici a tutti.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:25| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMPORTANTISSIMO

Silvio Berlusconi, the Italian Prime Minister, appears to have made a serious verbal gaffe after telling a German TV station that the 17,000 people left homeless by the Abruzzo earthquake should consider themselves to be on a "camping weekend".

http://www.timesonline.co.uk/tol/news/world/europe/article6058369.ece

continua a fare il buffone il nano, anche in situazioni drammatiche.

LEGGETE TUTTI

Marco Vietti, rivoli Commentatore certificato 08.04.09 19:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il SISMI
si chiama così
perchè provoca morti e devastazioni.

SMS solidale per l'Abruzzo (1 euro da qualunque operatore):
48580

Exidor . Commentatore certificato 08.04.09 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ilvecchioeilrivoluzionario.blogspot.com/2009/04/persona-caratterizzata-da-unevidente-e.html

“persona caratterizzata da un’evidente e profonda instabilità psichica”

E se domani Berlusconi desse di matto? di Valeria Rossi

No, non dico come al solito. Dico proprio di matto-matto. Insomma, abbastanza perché ve ne accorgiate anche voi, o vasto popolo della “sua” libertà.Perché, quanto a smatteggiate di media dimensione, ieri er ducetto de noantri ha già fatto filotto.In ordine crescente di gravità: a) ha replicato, capottandola, la terrificante gaffe dell’ “abbronzato”, dicendo che lui “ è più pallido” (invertendo l’ordine dei fattori, la gaffe non cambia. In compenso ribadire una battuta che ha scatenato l’indignazione di mezzo mondo è un chiaro messaggio: me ne frego di quello che dite e che pensate. Battuta cara al Duce, quello vero); b) visto che il suo piano di cementificazione selvaggia (chiamato anche “piano casa”) è stato bocciato, ha affermato che nun gliene po’ frega’ de meno (e due) e che farà un decreto per portare avanti ugualmente la cementificazione. Viva la democrazia, viva la “libertà” (sì, la sua, di fare quello che gli pare); c) ha sostenuto che i parlamentari “stanno lì per far numero”, ribadendo la necessità che a votare siano solo i capigruppo. Roba che neanche Pinochet; d) in tema di crisi, ha spiegato che per superarla basta lavorare di più. Cioè, perché mai un disoccupato dovrebbe preoccuparsi? Basta che si cerchi un altro lavoro! (d’altronde le offerte fioccano, è risaputo; stiamo ancora aspettando il milione di nuovi posti di lavoro che ha cominciato a prometterci nel ’91…).Ma la chicca finale è la seguente: a chi è disoccupato, morto di fame, disperato, con una famiglia sulle spalle, propone di “darsi da fare anche imprenditorialmente”.E come la impianta, questa impresa, il morto di fame? Semplicissimo: “contando sulla cassa integrazione”.

(continua al link)


Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:21| 
 |
Rispondi al commento

MATRICOLA SU GIUBBOTTO E CASCO


Chi viene picchiato ha sempre un nome ed un cognome.

I POLIZIOTTI con la divisa ed il casco sono irriconoscibili, SONO PROTETTI DALL'ANONIMATO.

Torno a ripetere che è necessario, PER LEGGE, mettere un numero di matricola individuale su giubba e casco per risalire al nome dell'agente IN CASO D'INDAGINE.

Chissà quando ci sarà un "onorevole" che avrà il coraggio di portare questa esigenza in parlamento!

Inoltre gli esperti sportivi potranno, seduti al bar, discutere qual'è la formazione e la disposizione in campo più efficace per picchiare le persone inermi...

I nostri CELERINI potrebbero già fare bella fugura in coppa europa...


Ciao a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 08.04.09 19:20| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

da oggi... cor cazzo che cammino co le mani in tasca..

carlo

Se in tasca avesse avuto una 38..

mark kaps

in via preventiva si consiglia di deambulare nei luoghi pubblici con le mani in alto

g7-g8-g15/18-g20
giavete rotto

ciao tutti\e 08.04.09 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi sapete come mai non si riesce a collegarsi con il blog di Daniele Martinelli??

grazia b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morale della favola: meglio avere qualcosa in mano è mettersi di fronte alla polizia.

Ian è stato stimolato dal poliziotto, se n'andato di corsa e senza le mani in tasca.

gennaro f. 08.04.09 19:17| 
 |
Rispondi al commento

http://www.centomovimenti.com/2009/aprile/07_dg.htm

Se il Silvio Zelig planetario fa il vice di Obama
DANIELA GAUDENZI

7 APRILE 2009

La singolare e poco onorevole attitudine che Roberto Scarpinato attribuisce molto a proposito agli intellettuali italiani, quella di essere sostanzialmente, con esigue ed eroiche eccezioni, dei tendenziali impostori che invece di smascherare il potere lo giustificano ed esaltano acriticamente, si addice a maggior ragione alla categoria dei giornalisti e non solo a quelli già a libro paga del presidente del Consiglio, ma anche ai non pochi aspiranti all’assunzione.Un esempio, tra tanti, particolarmente illuminante lo forniscono i “retroscena” del notista politico della Stampa Augusto Minzolini, che a onor del vero trattava quasi con altrettanta devozione Massimo D’Alema quando era a palazzo Chigi e che a sua volta lo teneva in grande considerazione.Secondo Libero, solitamente ben informato sulle predilezioni e le manovre del Cavaliere sul fronte delle nomine, il notista specializzato nel dietro le quinte secondo i desiderata dei protagonisti, sarebbe l’eletto per sostituire alla direzione di Panorama Maurizio Belpietro in procinto di sostituire Riotta al TG1.A prescindere da ogni dietrologia e/o pregiudizio in funzione della sua eventuale futura carriera, la sua ricostruzione della performance berlusconiana al G 20, colpisce per il tentativo di accreditare Berlusconi come l’interlocutore privilegiato di Barak Obama, non a livello europeo, come hanno tentato di spacciare molte testate nazionali, oltre ai principali Tg del servizio pubblico, ma a livello planetario.Già dall’incipit si entra nell’atmosfera del pezzo “finita la telenovela sulle gaffes o presunte tali, dopo tanto parlare si è scoperto che Barak Obama e Silvio Berlusconi sono d’accordo su tutto: Afghanistan, Nato, disarmo nucleare, rapporto con la Russia, crisi economica, ingresso della Turchia nella Comunità Europea….”.

(continua al link)


Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:15| 
 |
Rispondi al commento

I danni causati dal terremoto sono stati stimati
in 2/3 miliardi di euro.

Silvanetta P. Commentatore certificato 08.04.09 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna avere ottimismo.Il nostro sistema è solido.

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ribadisco il concetto !

questo post è una cazzata fatto da cazzari (i soliti, da un po di tempo a questa parte)

è molto più grave l'omicidio del barbone a Milano.
in questo caso IL PROBLEMA SUSSISTE!

a Londra,
uno strafatto... ha dato luogo al post.
uno spintone.
una passeggiata.
tra gli agenti in tenuta antisommossa (?) ed i "cospiratori".
(complimenti ai cani... gli unici a rimanere "coscienti")
un poliziotto cretino (ma li vogliamo con la laurea gli sbirri ?) che dice:
"e levati dai coglioni"
un morto.
tanti morti.
condoglianze!

ne condivido l'aspetto strumentale:

NO AL TRATTATO DI LISBONA !

adesso vado ad occuparmi di cose ben più importanti.

buona serata a tutti!

Paolo out of the blue (into the black) 08.04.09 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la Carfagna prima di partire per i luoghi della tragedia se l'è messo il profumo secondo voi?

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO SO CHE TUTTO SOMMATO QUELLO CHE STO PER DIRE NON E GIUSTO E LEALE
MA SE GUARDIAMO QUELLO CHE LORO HANNO FATTO IN QUESTI ANNI ALLORA?
VOGLIO DIRE CHE TRA UN PAIO DI SETTIMANE
BEPPE GRILLO
DOVREBBE ANDARE IN QUEI PAESI A FAR SENTIRE
LA PROPRIA VOCE
SPUTTANANDO QUELLA GENTE CHE HA CAUSATO TUTTO
PERCHE LE VITTIME POTEVANO ESSERE MENO DELLA META
E NON E POCO
CONTINUO A RIPETERE CHE IL MOMENTO NON E OPPORTUNO
PERCHE SI POTREBBE PENSARE CHE CI SI APPROFITTA
DELLA POVERa GENTE NEL BEL MEZZO DEL DOLORE

MA DELLE VOLTE PER FAR BENE BISOGNA ESSERE
UN PO DISONESTI

E POI LO VOGLIAMO BUTTARE FUORI O NO QUEL MATTO!!

Antonio Iefalo, ventimiglia (im) Commentatore certificato 08.04.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento

da oggi... cor cazzo che cammino co le mani in tasca..

carlo

==============================================

aoh, a pische'...co na mano parete pure er sederino...nun se sa mai...speciarmente si passi da e parti mia....qui er piu' stupido acchiappa e rondinelle ar volo...pensa 'n po'....

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 08.04.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se in tasca avesse avuto una 38..

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una sola cosa.
L'ospedale in abbruzzo è stato costruito da IMPREGILO.

non c'è bisogno di aggiungere altro credo.

Vin Carrano, napoli,milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siate obiettivi! E siate misurati nelle valutazioni! Primo: Ian cammina di proposito in quel modo per infastidire i poliziotti. Secondo: fa in tempo a mettere le mani avanti prima di cadere. Terzo: Ian si rialza e va via con le proprie gambe. Quarto: pare che Ian sia morto di infarto.
Non bisogna sparare ad ogni costo merda sulla Polizia.

Matt M., Milano Commentatore certificato 08.04.09 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La protezione civile

Sta uscendo fuori un problema di capacità di coordinamento e professionalità dei dirigenti della protezione civile nazionale e locale, a fronte della grande professionalità e profusione dei vigili del fuoco,dei volontari di croce rossa e di altri organismi similari.
L'idea di mettere sotto un unico cappello le realtà di salvataggio e soccorso, non è cattiva, anzi.
Diviene un problema perché la politica si impadronisce completamente del sistema, e tutto il resto, compreso il soccorso, viene messo in secondo piano, a vantaggio delle passerelle e dei colpi di teatro.
Oltretutto, il personale proprio della protezione civile, in genere, non è addestrato né come soccorritore propriamente detto, né come vigile del fuoco, né come poliziotto. E' una specie di ibrido di tutte queste cose.

sancho . Commentatore certificato 08.04.09 19:00| 
 |
Rispondi al commento

http://femminismo-a-sud.noblogs.org/

Sciacallaggi (video )

La situazione non è cambiata, no. Non c'e' coordinamento. C'e' una scadenza, quella si. Berlusconi si muove secondo i canoni dell'efficienza aziendale. Si finisce di scavare tra due giorni, così ha detto. Entro quella data avremo trovato tutti (maroni ha prorogato gli scavi fino a domenica, magnanimo). Se dici che è stato un successo tutti finiranno per pensare che deve essere così. Improvvisamente gli organi di stampa si sono premurati ad assottigliare la cifra dei dispersi da 250 a 15. Eppure si sa che nei paesini dei dintorni all'aquila, per esempio, c'erano tanti immigrati dei quali nessuno conosce il nome. Gente invisibile. Stanno scavando per rintracciarla? Le telecamere sono puntate sulla casa dello studente. Lì c'e' da accertare responsabilità, è un edificio pubblico, ci sono troppi morti, i genitori ad aspettare. Giusto che si scavi fino a ritrovare l'ultima persona sepolta. Ma tutti si chiedono se il numero dei dispersi sia effettivamente di 15. Questa è la notizia che gira di voce in voce. Manca quella, quella e quell'altra. Chi lo sa. Forse sono riusciti ad andarsene. Ma guarda com'e' combinata la casa. Come hanno fatto a uscire. Ma se hanno detto che qui non c'e' nessuno allora non c'e' nessuno...

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Chernobyl Day - Days - 65 azioni simultanee in tutto il mondo.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

25-26 aprile e dintorni. Vi sono anche 2 eventi italiani, di cui uno a Napoli - unica piazza italiana.

47 eventi in Francia, simultanei, fra cui manifestazioni a Parigi ed in distretti vari di Fronte alle Centrali come il Presidio all'impianto nucleare di Golfech - distintosi in passato anche per incidenti noti e meno noti. La manifestazione promossa da Stop Golfech è stata annunciata dal sito http://chernobyl-day.org/.

Ma anche nella regione Rhône-Alpes con 11 manifestazioni.

In Germania gli eventi saranno almeno 10 in 10 città diverse con manifestazioni di piazza a Münster (Westfalie) e Guyancourt et Montigny le Bretonneux di fronte alla sede commerciale dell'AREVA.

Manifestazioni anche in Spagna (Barcelona)m Svizzera (Ginevra) e Finlandia.

In Inghilterra una marcia contro la contaminazione delle falde acquifere (County of Cumbria)

In Namibia una due giorni promossa da Earthlife coinvolgerà studenti e minatori diffondendo dati sull'impatto ambientale di tali attività imprenditoriali europee svelando altresì dati sui casi di cancro che impattano sui lavoratori delle miniere e delle aree interessate.

Un totale di 65 eventi che occorrerà tutelare dalla congiura del silenzio dei media.

Su FB è stato organizzato un evento che seguirà le manifestazioni al fine di attivare segnalazioni ai media e diffusione sulle iniziative simultanee del 25-26 aprile.

Per saperne di più cercare o contattare No Nukes su FB dove si troveranno informazioni e riferimenti in italiano:

http://www.facebook.com/profile.php?id=1464559087&ref=name

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲


Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Per tanti anni ci hanno fatto credere che esisteva una Internazionale del terrore,prima di coloritura rossa comunista,poi l'esistenza di stati canaglia con Osama Bin Laden in testa,tutte cose da provare.In Italia delle BR non se ne hanno più notizie alcuni che sono stati arrestati sembra che fossero agenti speciali dei servizi.Infatti,parecchi di questi non sono più rintracciabili se non all'estero sotto falso nome e liquidati con somme faraoniche pagate dai servizi segreti.Sembra,però che una vera e propria Internazionale del terrore rivoluzionario sia stata fabbricata apposta.Ora, non serve una internazionale del terrore,sembra che serva una internazionale della repressione per giustificare manganellate repressive della polizia in modo tale che ad ogni manifestazione di una certa importanza ci scappi il morto:è cominciato con i Black Blok di Genova dove alcuni studenti all'interno di un edificio sono stati aggrediti e manganellati,è continuato in una piazza a Roma,con le elucubrazioni di Kossiga su questo argomento,è stata esportata in Germania ed ora in Gran Bretagna,ovunque ci è scappato il morto che serve da ammonimento per tutti coloro che vogliono protestare contro L'Olimpo massonico-giudaico bancario che ci tiene in mano controllando le banche e l'economia mondiale.Una soluzione sarebbe quella di non usare nè banche nè soldi falsi stampati da costoro per quanto possibile facendo circolare una moneta parallela.

leonardo di stefano, castelvetrano (TP) Commentatore certificato 08.04.09 18:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CARITA’, LA MORTE DI QUALSIASI ESSERE UNANO “E NON”. NON PUO’ CHE DESTARE DOLORE E CON/PASSIONE…PERO’ DA QUI, AD ATTRIBUIRE LE CAUSE DELLA MORTE DI QUEST’UOMO ALLA SPINTA DI QUEL POLIZZIOTTO, “PER QUANTO POSSA ESSERE SICURAMENTE UN GESTO IGNOBILE” MI SEMBRA VOLER A TUTTI I COSTI STRUMENTALIZARE L’EVENTO PER POI BUTTARLO IN PASTO AL SOLITO POPOLO BUE!!!

TRA LE ALTRE COSE, DOPO CHE C’E’ STATA LA SPINTA, NEL VIDEO SI VEDE CHIARAMENTE CHE QUESTO SI E’ RIALZATO, E SE NE E’ ANDATO A PROTESTARE DA QUALCHE ALTRA PARTE….

PS: E CHE CAZZO GRILLO, VA BENE CHE HAI BISOGNO DI CARNE FRESCA TUTTI I SANTI GIORNI….PERO’ A TUTTO C’E’ UN LIMITE!!!

felice pugliese (filisc), 20130 Commentatore certificato 08.04.09 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come nel caso del G8 a Genova, come nel caso del tifoso in autostrada, e come nel caso in questione a Londra, tra le forze dell'ordine si rifugiano spesso esaltati che cercano la rissa ed hanno una strana adorazione per le armi.

Nel caso del G8 si disse che chi ha sparato a Giuliani lo ha fatto perchè ha temuto per la sua vita, nel caso di Gabriele non si sa perchè lo Spaccarotella abbia sparato e da lontano, quindi il pericolo non esisteva, nel caso di Londra, addirittura, si trattava di un passante che andava tranquillamente per la sua strada.

Dovremmo incominciare a tirare le redini e soffermarci a pensare in che cosa sbagliamo.

Forse sarebbe auspicabile sottoporre a serrati test ed esami attitudinali chi chiede di entrare a far parte delle forze dell'ordine per non rischiare di trasformarle in gruppi di rivoluzionari armati.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:54| 
 |
Rispondi al commento

QUESTE SONO LE COSE CH FANNO VERAMENTE INCAZZARE;

FONTE CORRIERE.IT

La protesta degli sfollati che fanno avanti e indietro dalla costa all'interno
«Per tornare a prendere le nostre cose dobbiamo pagare l'autostrada»
«Al di là dell'aspetto economico si rallenta anche il traffico a ridosso dei caselli di entrata e di uscita»
TENSIONE AL CASELLO - Secondo alcune testimonianze, questa mattina i casellanti della stazione di Bussi hanno chiesto il pagamento del pedaggio a mezzi di soccorso e delle forze di polizia. Ma l'Autostrada dei Parchi ha smentito categoricamente: «Non è possibile che i mezzi di soccorso accreditati abbiano pagato un pedaggio, perché è il codice della strada che li esenta - spiega il direttore del personale e gestione dell'azienda Antonio Petriello -. Ci sono disposizioni chiarissime, e in questi giorni siamo stati in contatto con la Protezione Civile per "allargare" le maglie il più possibile». Diversa è la situazione per il traffico degli eventuali sfollati verso la costa, il cui numero in entrata è aumentato in modo esponenziale da martedì pomeriggio: «Non abbiamo avuto disposizioni in merito se esentarli dal pedaggio, ma anche se gli sfollati verso gli alberghi della costa dovessero dichiararsi come tali sarebbe comunque una situazione complessa», conclude Petrello.


che dite la facciamo una telefonata ,Tel. 06. 41592.1 ,e la mandiamo qualche mail a questa brava impresa;
info@stradadeiparchi.it

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.senzasoste.it/energie-ambiente/cosa-brucer-linceneritore-di-acerra.html

Cosa brucerà l'inceneritore di Acerra?

All'indomani dello spot politico-elettorale del governo Berlusconi, consistente nel dare enfasi all'apertura dell'inceneritore di Acerra, sono rimasti i dubbi circa il fatto che quell'impianto abbia davvero "traghettato la Campania nella modernità". A parte ogni discussione, speculativa o meno, su quanta modernità ci sia in una macchina a vapore - poiché un inceneritore in fin dei conti è semplicemente una macchina a vapore, con tanto di odore ottocentesco, piuttosto che da terzo millennio - restano sul terreno i problemi derivanti dal disastro ambientale avvenuto in Campania. E quando si dice "sul terreno", ci si riferisce ai milioni di tonnellate di "ecoballe" prodotte per anni senza poter essere eliminate, e talmente irregolari da non poter essere bruciate da nessuna parte. Ma l'impianto di Acerra, questo è il maggiore timore di chi ci abita a poca distanza, cosa brucerà? Sarà mica usato per bruciare quelle ecoballe? Purtroppo, l'Articolo 4 dell’Ordinanza del presidente del Consiglio dei Ministri numero 3657 del 20 febbraio 2008 recita testualmente: “Per accelerare le iniziative finalizzate al superamento dello stato d’emergenza, in particolare, per consentire la messa in esercizio in tempi rapidi dell’impianto di termodistruzione sito nel comune di Acerra, è autorizzato il trattamento e lo smaltimento di rifiuti contraddistinti dai codici CER 191212, 190501 e 190503 presso detto impianto, assicurando comunque il rispetto dei livelli delle emissioni inquinanti già fissati nel provvedimento di autorizzazione.”
Quei numeri, chiamati codici CER, sono i codici che identificano le ormai famose ecoballe di rifiuti campani, la frazione organica stabilizzata ed il compost prodotti da FIBE.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento

CHISSA' SE A QUESTO POLIZIOTTO INGLESE SE LO INCULERANNO PER BENE, METTI CHE QUELLO SI TROVAVA LI' PER PURO CASO LO SPINGONO E LO FANNO MORIRE.
CERTO CHE SONO DEI BASTARDI, MA ANCHE STAVOLTA PAGA SOLO IL MORTO.

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha detto ai bambini di giocare e divertirsi come in un campeggio...

ha detto alla gente di lasciare momentaneamente la città e di recarsi negli alberghi del litorale...

ha detto che per accellerare la ricostruzione si potrebbe dividere in 100 progetti da affidare alle amministrazioni di 100 provincie...

ha detto che per non intasare i soccorsi non c'è bisogno di uomini e mezzi di Paesi stranieri e che se vogliono ogni Paese può adottare un palazzo, una chiesa o un monumento e ristrutturarlo...

IN NEMMENO TRE GIORNI
8000 uomini specializzati e organizzati, centinaia di mezzi pesanti, 20 tendopoli ospedali da campo, uffici postali mobili per erogare le pensioni, 7000 camere d'albergo riservate, evacuati carceri e ospedali, psicologi, medici clown, viveri giocattoli, 2000 FERITI SOCCORSI DI CUI 150 ESTRATTI VIVI....

mentre ALTRI "prodi" si fregavano coperte e derrate...

E QUESTO BLOG GETTA LA MASCHERA E SCOPRE IL VOLTO DELLA SPECULAZIONE!

CHE VERGOGNA!

FORZA ABRUZZO E FORZA ITALIA!


Ma non sono popolo anche loro?Non è un pò limitativo pararsi il culo dicendo prendevo ordini?

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.senzasoste.it/corpi-potere/milano-due-agenti-polfer-arrestati-picchiarono-a-morte-clo.html

Milano:due agenti Polfer arrestati, picchiarono a morte clochard

Un omicidio in piena regola relagato a poche righe di agenzia e nemmeno rammentato dei Tg. I morti di serie A, B C1 e C2 fino alla terza categoria sono diventati ormai ua classificazione che i media hanno già inculcato nelle menti di tutti. red.
MILANO - Hanno picchiato a morte un clochard di 58 anni. Per questo due agenti della Polfer di Milano sono stati arrestati la scorsa settimana con l'accusa di omicidio. I due poliziotti avevano raccontato una versione diversa, sostenendo di essere intervenuti per sedare una rissa alla Stazione Centrale. Poi avrebbero condotto l'uomo negli uffici della Polfer dove avrebbe dato in escandescenza e l'avrebbero immobilizzato. In seguito, Giuseppe Turrisi, questo il nome della vittima, sarebbe stato portato in ospedale. Turrisi avrebbe affermato di soffrire di cuore, sempre secondo gli agenti. Ma le telecamere della stazione e l'autopsia hanno smentito la loro versione. (Agr)

7 aprile 2009

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Governo battuto sulle ronde.

Governo battuto sulle banche.

La Lega non si presenta più in aula.

Berlusconi, non toglierti il casco, stai precipitandoooooooooooooooooo!

Impeto 1 Commentatore certificato 08.04.09 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.senzasoste.it/content/view/6960/68/

Abruzzo: oltre 250 morti. I Vigili del fuoco: Bertolaso si dimetta!

I morti accertati della più grande tragedia degli ultimi 30 anno sono ormai più di 200. La procura dell'Aquila ha aperto un fascicolo contro ignoti per disastro e omicidio colposo sul terremoto. Altre due forti scosse (4,7 gradi), avvertite fino a Roma. Il Cdm stanzia 30 milioni per la prima emergenza.
Banco politico del consenso
Come spesso accade in questi casi, al tragedia diventa anche banco politico di tenuta del consenso tanto vantato da Berlusconi che si mostra infastidito dall'auto-attivazione dal basso di migliaia di italiani e dalle offerte d'aiuto provenienti dall'estero, pretendendo in questo di poter (voler) fare tutto da solo. Lo incalza su questo punto Franceschini, che lancia un appello: "Il governo accetti gli aiuti offerti dagli altri Paesi". Strumentali critiche anche da DiPietro dell'Italia dei Valori.
Fondamentale sarebbe invece ascoltare ed esaudire le richieste d'aiuto della popolazione in difficoltà che lamenta ritardi e i problemi nei soccorsi.
Su questo punto, ascolta la testimonianza di Annamaria, compagna aquilana della May Day Abruzzo che ha trascorso la notte nel centro della Protezione Civile.
Ascolta l'intervista da Radiondadurto -----> http://www.radiondadurto.org/agenzia/2009-04-07-10-37_annamaria-aggiornamento-aquila.mp3

Le dure accuse dei Vigili del Fuoco

Più importanti da sottolineare le durissime parole di Antonio Jiritano a nome delle rappresentanze sindacali del pubblico impiego- Coordinamento nazionale dei vigili del fuoco che attacca una Protezione Civile ridotta a puro burattino d'esposizione mediatica del consenso governativo, orpellod ecorativo per grandi eventi o strumento di militarizzazione dei territori com'è già stato per "l'emergenza rifiuti" campana.

(continua al link)


Roma, 8 apr. (Apcom) - Dopo una settimana di silenzio la famiglia di Ian Tomlinson, unica vittima delle manifestazioni di protesta a Londra in occasione del vertice del G20, punta il dito contro la polizia: un video pubblicato ieri dal quotidiano The Guardian mostra infatti il 47enne edicolante spintonato a terra da un poliziotto, pochi minuti prima di essere stroncato da un infarto.

"Per quel che ne so dopo aver parlato con il suo collega, ha lasciato l'edicola verso le 7 e stando alle foto e alle immagini delle telecamere a circuito chiuso che mi hanno fatto vedere si sono rifiutati di lasciarlo passare a molti posti di blocco allestiti dalla polizia. E il pezzo mancante del puzzle era che cosa gli fosse successo una volta arrivato al posto di blocco del Royal Exchange Passage: credo che quanto abbiamo visto risponda a molti interrogativi", ha spiegato al quotidiano britannico il figlio Paul....http://notizie.virgilio.it/
>>>>>>>>>>>

La polizia londinese che investiga i suoi poliziotti!! GIA` ACCADUTO.

Jean Charles de Menezes, il giovane elettricista brasiliano ucciso nel metrò dagli agenti che lo sospettavano d'essere un terrorista.

Gli pomparono 7 pallottole nella testa..un esecuzione !!!!

I POLIZIOTTI FURONO PROSCIOLTI.

Salvatore.G.

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 08.04.09 18:45| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti di voi sono peggiori,
hanno fatto sciacallaggio sul terromoto postando fino alla nausea sull'argomento,
non siete diversi da quelli che criticate.

Lorenzo Palmieri Commentatore certificato 08.04.09 18:45| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.senzasoste.it/internazionale/decine-di-arresti-e-uccisi-2-studenti-in-turchia.-ora-s-che-pu-entrare-in-eur.html

Decine di arresti e uccisi 2 studenti in Turchia. Ora sì che può entrare in Europa...
Nella foto l'intervento della polizia lo scorso 1 maggio
Mentre in Europa (con Obama come sponsor) si continua a parlare dell'ingresso della Turchia nell'UE, le forze di sicurezza di Ankara continuano ad uccidere.Vista la capacità di stravolgere gli eventi, l'avamposto Nato nel Medio Oriente può ora ritenersi soddisfatto: ha fatto valere le sue ragioni, ed ha fatto capire ai propri alleati in Europa e nel mondo come si possa cucire la bocca alle opposizioni. Contro chi ha a cuore la questione Curda, la questione delle minoranze politiche e religiose, l'importante è affermare l'identità nazionale della Turchia moderna, che tanto ha da condividere con il nazionalismo europeo. La Turchia ed i suoi lupi grigi gridano a gran voce "we can". Il prezzo è alto, ma all'Europa ed agli americani non interessa se a rimetterci è la gente comune, le minoranze, i popoli. L'importante è fermare l'Iran.Riportiamo il comunicato della delegazione Europa Levante che racconta la repressione contro gli studenti scesi in piazza per denunciare l'uccisone di quattro loro colleghi.Amed 7 aprile 2009 - Questa mattina gli studenti dell'Universita' di Amed hanno manifestato pacificamente denunciando l'uccisione dei due ragazzi il 4 aprile a Amara e l'arresto, avvenuto ieri durante il primo sit in, di 26 studenti di cui 15 sono ancora in stato di fermo.Circa un migliaio di giovani dalle 9.00 hanno partecipato al presidio gridando slogan contro la violenza del governo e contro il primo ministro T. Erdoðan. Uno degli studenti uccisi, un giovane di 21 anni, era proprio della "Dicle University". La zona centrale dell'universita' era presidiata da un tank e da numerosi poliziotti in assetto antisommossa che hanno circondato gli studenti fino all'arrivo del sindaco della citta' O. (cont al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:41| 
 |
Rispondi al commento

ma c'è stato un terremoto? no perchè in TV vedo solamente il nano che blatera in continuazione...

Ecco come approfittare delle tragedie... nano di merda!

che cavolo fa li? aiuta qualcuno? toglie le pietre e i calcinacci? NO! Gira in elicottero e rifiuta gli aiuti internazionali!

Ma vai AFFANCULO!

C. Z. Commentatore certificato 08.04.09 18:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Sardi mettetegli piscio al posto del vermentino a sti bastardi del g20

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 18:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.senzasoste.it/interni/il-governo-cancella-di-nascosto-larticolo-del-piano-casa-sulla-deregolamentazione-dellantisi-2.html

Il governo cancella di fretta l'articolo del Piano Casa sulla deregolamentazione antisismica

Come ci insegna Naomi Klein nel libro "Shock Economy" sui fenomeni di propaganda e speculazione del dopo-Katrina, le tragedie sono territorio predatorio per governi e imprese nell'ottica del profitto e del consenso. Insieme agli aiuti e alla solidarietà ci deve essere un monitoraggio politico permanente contro la seconda ondata di sciacalli (secondi solo a quei bastardi che vanno a rubare nelle case abbandonate).Intanto i facili entusiasmi sul piano casa sono già finiti e presto finiranno anche quelli sul nucleare. Non esiste una politica del NO a tutti i costi come vogliono far credere per screditare i movimenti ambientalisti e di difesa del territorio, ma esiste una politica della razionalità, della salute e dell'equilibrio ambientale che è di gran lunga superiore a quella del profitto e della crescita a prescindere da tutto. (red) Ecco un paragrafo di un articolo apparso oggi su Il Corriere della Sera: Evviva. Ci sono voluti i lutti di Onna e la distruzione dell’Aquila e quelle file di bare allineate, però, per cambiare il testo originale dato alle Regioni solo una setti mana fa. Dove l’articolo 6, precipitosa mente soppresso dopo il cataclisma abruzzese, era intitolato «Semplificazioni in materia antisismica». Meglio tardi che mai. Purché fra una settimana, un mese, un anno, non torni tutto come prima. C’è un Galiani che for se Berlusconi non conosce. Si chiamava Ferdinando e non Adria no, aveva una «elle» sola, vestiva l’abito da abate ed era un dotto economista. Dis se: «Molte volte le calamità distruggono le nazioni senza risorgimento, ma talvol ta sono principio di risorgimento e di riordinamento di esse. Tutto dipende da come si ristorano». Sarà il caso di ricor darlo.

Gian Antonio Stella - www.corriere.it - 08 aprile 2009

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi:

Per evitare "congestionamenti" la nostra"indicazione è di trasformare le offerte" di abbigliamento e altri generi di prima necessità””” "in soldi”””

Vuole i soldi… poi provvederà lui!!!

Silvanetta P. Commentatore certificato 08.04.09 18:34| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE A DARE SOLDI PER I TERREMOTATI

RICORDARSI CHE SIAMO IN ITALIA

Spesso ci vengono proposte collette per i piu' sfortunati (catastrofi,poverta',ecc..)
E ci sono fior di onestissimi volontari benemeriti che sotto il sole o la pioggia nelle piazze raccolgono denaro ,o altri beni,o SMS con genuino spirito di solidarieta' umana.
Ma poi,tutta questa massa di soldi e beni viene amministrata da non si sa chi,nelle grandi citta' (Milano,Roma,ecc....).
E qui ho seri dubbi che qualcuno in Svizzera nasconda qualche milione di euro,sistemando se stesso e familiari per tutta la vita.

Ricordo che tanti anni fa ,fu raccolto riso e alimenti per le popolazioni del Corno d'Africa,in preda ad una catastrofica carestia e siccita'.
Arrivarono navi italiane cariche di ogni ben di Dio,e tutto il riso fu venduto dai politici-militari locali per acquistare bazooka e altre armi,lasciando la povera poplazione inerme a morir di fame.

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 08.04.09 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Non so perchè il video mi ha ricordato l'Italia

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedete questo video della tv tedesca e vedete come un presidente si esprime in questa triste vicenda
i commentatori tedeschi lo hanno fatto a pezzi....

carlo fratini 08.04.09 18:31| 
 |
Rispondi al commento

solidarietà ai lavoratori della SCA di Pratovecchio (AR)
Non ho scitto più di lavoro perchè anche io come tutti sono preso dall'emozione per la tragedia del terremoto dell'Abruzzo.


ma purtroppo non è lasciando languire altre problematiche che cambia qualcosa....anzi si aggiunge problema a problema,allora torno ad occuparmi di lavoro,meglio dire lavoro che sta scoparendo;


AVVISO PER AL TOSCANA E ZONA LIMITROFE;

GRANDE CONCERTO DI SOLIDARIETA' CON I LAVORATORI DELLA SCA DI PRATOVECCHIO (AR)

sabato 11 nell'aria contigua allo stabilimento grande concerto di solidarietà a questi lavoratori che rischiano di perdere il posto per l'ingordigia della multinazionele proprietaria.
concerto di ;NEGRITA,PIERO PELU,BANDABARDO',ROY PACI,CASA DEL VENTO.ingresso 0€ ovviamete
contributo volontario verso i lavoratori della SCA.

partecipiamo numerosi,questa è politica ,questa è azione

maggiori informazioni su faceebook,cercare sca di pratovecchio

esprimi solidarita a questi lavoratori nel mio blog
http://informazionedalbasso.myblog.it/

un caro saluto

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:29| 
 |
Rispondi al commento

S)Bambini tutti in costa smeralda da me.Ditelo ai vostri genitori.Pago io.

R)Pampini tutti da me noi non diamo solo carezze.Pacano con l'8x1000

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 18:27| 
 |
Rispondi al commento

In un Paese civile, se si verificano centinaia di scosse e la gente chiede cosa fare, se uscire di casa o meno, in un Paese civile, QUANTO MENO, si allestiscono in via preventiva ospedali da campo, strutture di emergenza, centrali di smistamento dei soccorsi.
In un Paese civile, se come dicono, un terremoto non si può prevedere ma si può almeno temere, i vertici della protezione civile il giorno dopo il massacro non evitato, sono rimossi o per coscienza si dimettono.
In un Paese civile il capo del Governo non dice a chi non ha neanche un letto accanto al quale piangere i familiari che bisogna fare come se si fosse in campeggio. Se non sa dire altro, per lo meno, si sta zitto!

Impeto 1 Commentatore certificato 08.04.09 18:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

....guardate quanta gente rovista nei cassonetti o si avvicina dicendoti:FAME


EdoHard Commentatore certificato 08.04.09 18:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.pressante.com/politica-e-ordine-mondiale/italia/1353-ancora-dobbiamo-piangere-dei-morti.html

Ancora dobbiamo piangere dei morti

SCRITTO DA JACOPO FO / MARCO PAGANI
MARTEDÌ 07 APRILE 2009 00:00
---
Case che crollano e i morti sono più di cento per un terremoto che in nazioni civili non avrebbe causato neanche un ferito.
L'Abruzzo ridotto come un'area di guerra.E' l'Italia delle scuole che crollano seppellendo gli scolari.Delle mille scuole che andrebbero chiuse domani.Dei fiumi intasati che poi straripano travolgendo argini indeboliti dalle speculazioni. I grandi disastri figli della corruzione e di leggi scritte per salvare i politici e i loro amici. Leggi scritte per vessare i cittadini onesti con la burocrazia e avvantaggiare i corrotti..Abruzzo. Zona sismica. Nel 1915 ci fu un terremoto che causò 30 mila morti.Zona sismica quindi. Molto sismica. In zona sismica tutte le costruzioni devono essere antisismiche. Migliaia di metri cubi di carte bollate per le autorizzazioni edilizie, perizie, controperizie e poi le case crollano. Com'è possibile che sia crollata completamente perfino la prefettura dell'Aquila? Rasa al suolo!Le leggi antisismiche non vengono rispettate neppure nelle costruzioni pubbliche.E' crollata la Casa dello Studente, un orfanotrofio delle suore ristrutturato due anni fa, intere palazzine si sono sbriciolate, altre sono uscite quasi indenni dal sisma. Dove hanno messo il cemento le case hanno retto.E' la solita storia.E' l'Italia dei furbi che trovano sempre una nuova idea per fare i soldi alle spalle dell'Italia che lavora. E che poi resta sotto le macerie.O attonita a piangere i propri morti.E inoltre ci tocca sentire le ipocrisie di politici e giornalisti.Un oceanico convulso bla bla senza senso.E il solito giornalista marziano che chiede: "Come si sente a essere l'unico sopravvissuto della sua famiglia?"
Signori dell'Italia, Grandi Potenti, per favore: dedicate il prossimo secolo a vergognarvi.

Jacopo Fo

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Gente, però con tutto il rispetto, qui si dovrebbe parlare di Ian Tomlison e della sua morte ingiusta. E non del nano ballerino Berlusconi che tra l'altro lo sappiamo tutti che è una Cacata d'uomo.

Irene G., Firenze Commentatore certificato 08.04.09 18:23| 
 |
Rispondi al commento

maaaa......

lo stregone dal precursore sismico "spento" che dice????...

ammazza che FIGURONE che ha fatto ieri sera....

.... ma che era quello l'inventore della BIO-BALLA MAGICA?


Questo è il metodo di certi poliziotti che credono di essere dei giustizieri contro i cittadini.
Bisogno reagire con forza altrimenti prima o poi crederanno che i metodi argentini siano gli unici possibili.

Ciro P., Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:21| 
 |
Rispondi al commento

E il ragazzo di Argenta(fe)come è "caduto" che non ricordo?

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 18:19| 
 |
Rispondi al commento

SE MI VIENE IN MENTE INDRO MONTANELLI CHE NON ERA CERTAMENTE UN COMUNISTA E CHE PRIMA DI MORIRE DISSE CHE SAREBBERO BASTATI POCHI ANNI AGLI ITAGLIANI PER AVERE SCHIFO DI BELRUSCONI........

MA CHE CAZZO DI GENTE SIAMO ??

DIGNITA', ORGOGLIO, AMOR PROPRIO...SENSO DI GIUSTIZIA, ONORE.....

JUAN MIRANDA 08.04.09 18:17| 
 |
Rispondi al commento

168 : i chili di stazza della fioraia !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 08.04.09 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stò rivivendo le stesse scene del terremoto del 2002 con il nano in televisione che promette e pontifica.
Risultato in Molise ci sono ancora centinaia di famiglie che vivono nei prefabbricati.

Franco F. Commentatore certificato 08.04.09 18:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

http://www.oltrelacoltre.com/?p=3311

Terremoto in Abruzzo: i colpevoli hanno nomi e cognomi

8 aprile 2009

di Italo Romano
Oltre la Coltre

Mentre dalle macerie si estraggono cadaveri, la terra trema ancora, fagocitante ed assordante fa sentire la sua terribile voce. Dopo il teatrino di Porta a porta, dove il premier si dilettava ad esaltare la sua maestria nel dirigere le operazioni di soccorso, sono prontamente piombate le iene della ricostruzione. Ecco piovere i privati, le banche e le lobbies pronte, a mani basse, a far collezione di appalti. Obbiettivo principale? Beni culturali e chiese e per gli sfollati che se la cavino da soli, un bel sussidio, un bel container e chi si è visto si è visto. Finito il clamore, tutto morirà.La Banca Monte dei Paschi di Siena e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena, sono già avanti coi lavori. Il presidente della banca senese, Giuseppe Mussari, intervenuto telefonicamente alla trasmissione di Vespa si è fatto carico del restauro della Basilica di San Bernardino de L’Aquila. Vuoi mettere l’importanza di apparire devoti alla chiesa cattolica che dar man forte economico ad un esercito di poveracci che, in una sola notte, ha visto sfumato una vita intera di sacrifici?
E’ questa l’Italia, un paese in mano alle Banche, alle Corporations, alle Lobbies, alla Criminalità organizzata e alla Politica fatta di privilegi, portaborse e faccendieri. Conta il guadagno, tutto il resto è secondario, presto i molti dimenticheranno, in attesa di piangere la prossima tragedia. In nomi si snocciolano da sè, 60 anni di assurde politiche, da Andreotti a Craxi, da Occhetto a Berlusconi, la lista dei politicanti, che si sono arricchiti sugli abusi di cui oggi iniziamo a pagare le conseguenze, ha lunghezza degna dei rotoloni regina.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:15| 
 |
Rispondi al commento

VIVA IL POMPIERE DI ARCORE !!!

PS: L'UNICO CON L'ELMO DA POMPIERE E' SILVIO !! E GLI ALTRI HANNO LA TESTA PIU' DURA DELLA SUA ??

AH GIA' NON HANNO IL POSTICCIO !!

JUAN MIRANDA 08.04.09 18:12| 
 |
Rispondi al commento

L'ATTITUDINE DI CERTA GENTE E' :FORTI COI DEBOLI DEBOLI COI FORTI !!

DOVE NON C'E' GIUSTIZIA NON PUO' ESSERCI PACE !!

JUAN MIRANDA 08.04.09 18:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento


Siamo in GUERRA CYBER WAR

http://www.foxnews.com/politics/2009/04/08/cyberspies-penetrate-power-grid-leave-software-disrupt/

31 min fa

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 08.04.09 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il presidente pompiere, la ministra pompinara!

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:08| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 44)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN ATTIMO DI ATTENZIONE;

facciamo la spesa da...
"FARO' LA MIA SPESA SOLO PRESSO LE CATENE COMMERCIALI CHI STANZIERANNO UNA PERCENTUALE DEI PROPRI INCASSI A FAVORE DEI TERREMOTATI DELL'ABRUZZO"
raccogliamo firme e mandiamo mail alla COOP,Careffour,Esselunga ecc ecc.
chiedere ai singoli cittadini di fare beneficienza in questo momento di crisi economica mi sembre un pò una cosa ardita,non possiamo dimenticarci che ci sono persone in cassa integrazione a 600€ al mese ,gente che ha perso il lavoro ed è a 0€,poi chi sta bene la faccia pure la beneficienza.ma ci sono altri soggetti per cui la "beneficienza"deve essere un obbligo morale,tra questi soggetti c'è sicuramente la grande distribuzione.Secondo noi la percentuale sull'importo dello scontrino è più impegnativa che una pur encomiabile iniziativa unilaterale da parte della singola impresa.
per aderire andare nel bolg;
http://informazionedalbasso.myblog.it

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' SILVIO NON TEME IL RIDICOLO ???

PERCHE' E' UN ARTISTA DELLA POLITICA !!

LE SETTE SATANICHE HANNO UNA FEDE CHE VA OLTRE IL RIDICOLO !!

juan miranda 08.04.09 18:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

QUESTA E' LA V-GENERATION

HO TROVATO QUESTO VIDEO STUPENDO, E ANCHE LA CANZONE!

V-GENERATION!!
V-GENERATION!!
V-GENERATION!!
V-GENERATION!!
V-GENERATION!!

http://www.youtube.com/watch?v=AESvne2mhVI

VOGLIAMO CAMBIARE LE COSE? E ALLORA CAMBIAMOLE!!!!! CI STIAMO RIUSCENDO!

Nicolò P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Forza! A potare gli ulivi che le colombe sono precarie..

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 18:04| 
 |
Rispondi al commento

IL LAVORO DI SQUADRA


Un gruppo di celerini si dispone sovente copiando lo schema della "testuggine" usata dagli eserciti dell'antica Roma imperiale.
Il loro compito è contenere, dissuadere e se necessario disperdere aggregati di individui che per varia natura si trovano a fronteggiare quello schieramento.
Il loro è un lavoro infame (no, infame no, perchè da quando l'hanno scritto a Sonia alfano è diventato un complimento), un compito davvero ingrato e da rispettare comunque, come ebbe modo di scrivere Pierpaolo Pasolini.
Noi, nella vita, a volte siamo chiamati a fare questo stesso lavoro senza rendercene conto, quando dobbiamo fronteggiare, compatti e lavorando insieme ad altri con i nostri stessi ideali, situazioni che richiedono unione e quindi forza per respingere gli attacchi.
So che quando arriveranno coloro che vengono qui per disperderci e lanciarci molotov sotto forma di provocazioni, molti di noi rimarranno compatti e cercheranno di respingere ogni attacco con ironia e cazzeggio, altri si incazzeranno e perderanno la pazienza cedendo al linguaggio non proprio ortodosso, altri si disinteresseranno, in attesa di raccogliere i frutti del lavori di chi avrà cercato di contrastare, fingendo di essere rimasti all'interno del gruppo, ma in realtà erano al bar a bere un chinotto e a guardarsi da lontano la rissa.
Poco importa, l'importante è che chi cerca di difendere e difendersi sia convinto del dover sacrificarsi, perchè contribuire alla compattezza dello schieramento fa bene innanzitutto a chi si impegna per questo, senza aspettarsi riconoscimenti o benemerenze, nè stuoli di viscidi leccaculo prnti ad osannare.
Ma in ogni schieramento, per quanto mosso da buone intenzioni, c'è chi gioca sporco.
C'è chi veste una divisa con dignità e abnegazione, e chi usa il proprio ruolo, assegnatogli o riconosciutogli da autorità poco avvedute nel selezionare i propri uomini, per entrare in una scuola di notte a manganellare.
Ciò danneggia il lavoro di tutti.

Exidor . Commentatore certificato 08.04.09 18:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTT'UOMO E' UN BRUTTO NANO MA E' UN GIGANTE DENTRO !!

GUARDATELO ORA....SU REPUBBLICA HOMEPAGE....ORA...

SILVIO SEI UN MITO !!!

JUAN MIRANDA 08.04.09 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://temi.repubblica.it/micromega-online/un-paese-e-una-politica-dai-piedi-dargilla/

Un Paese e una politica dai piedi d’argilla

Di fronte alle tragedie ci accorgiamo di quanto le regole servano: anche per non morire sotto case che si briciolano.

di Paolo Berdini*, da Il Manifesto

Sono crollati ospedali, edifici pubblici e scuole costruiti di recente. Dovevano rispettare rigorose norme antisismiche, ma il terremoto ha tragicamente svelato una realtà che viene sistematicamente occultata: siamo il paese delle regole scritte con solennità e violate con estrema facilità. Siamo il paese in cui le funzioni pubbliche di controllo sono state cancellate o messe nella condizione di non nuocere. Di fronte a questa realtà, il "piano casa" della Presidenza del Consiglio liberalizzava ulteriormente ogni intervento edilizio che poteva iniziare attraverso una semplice denuncia di inizio attività, e cioè in modo che la pubblica amministrazione perdesse per sempre ogni residua possibilità di controllo. Dappertutto, in zona sismica o in zona di rischio idrogeologico.Sono poi crollate in ogni parte anche le case private. Antiche, della prima o della seconda metà del novecento. Segno evidente che anche esse sono state costruite senza gli accorgimenti che ogni paese civile richiede. Invece di avviare questo processo, il piano casa del governo autorizzava aumenti automatici di cubatura (fino al 20%) senza contemporaneamente costringere i proprietari a rendere più efficienti le strutture. Chiunque chiude un balcone o una veranda, pur aumentando i pesi che le case devono sopportare, non interviene sulle fondazioni o sulle strutture principali. E’ noto che questa anarchia e disorganicità è alla base di molti crolli e di molte vittime.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Mia madre dormiva da 3 notti davanti a casa per paura che le portassero via le sue quattro cose da quel mucchio di macerie.

Oggi pomeriggio e' passata una squadra di vigili del fuoco, sezione di Prato. Sette ragazzi.

In mezzora le hanno vuotato la casa, mobili sani compresi, e hanno portato tutto nel box di un parente.

Ore 13 circa, Prata D'ansidonia.

Grazie ragazzi, grazie davvero.

Robert Colucci Commentatore certificato 08.04.09 17:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione

da oggi... cor cazzo che cammino co le mani in tasca..

carlo s Commentatore certificato 08.04.09 17:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SULLA TV TEDESCA FANNO VEDERE UN INTERVISTA DEL NANO PAZZO DOVE DICCHIARA:


LA GENTE DI LAQUILA DEVE VEDERLO COME UN WEEK END DIE CAMPECCIO

BUON WEEK END ALLORA ABRUZZESI
CHE IDIOTA IL VOSTRO PRESIDENTE

COME MAI SUI CANALI ITALIANI NON LO FANNO VEDERE
PERCHE I GIORNALISTI SONO COMPRATI DAL NANO

HAHAHAHAHAHAHAHAH


marco k. Commentatore certificato 08.04.09 17:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ZEITGEIST ADDENDUM

IL POTERE LADRONE E USURAIO SI STA SCAVANDO LA FOSSA !!

juan miranda 08.04.09 17:55| 
 |
Rispondi al commento

imperatore (?)

dove sei?

anche tu hai problemi di fuso orario ?

Paolo out of the blue (into the black) 08.04.09 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete rotto tanto le palle postando notizie sui terremoti, se si possono prevvedere o meno......

Sul MU dell'Aquila stanno postando di cosa hanno bisogno.

Al posto di parlare perchè ognuno nella sua città non comincia a raccogliere quello di cui hanno bisogno, pacchettino e spedire? Anche attraverso i meetup delle varie zone, basta chiacchere, c'è gente che ha bisogno di aiuto!!

Fanculo agli sciaccalli, a quelli del G-8, G- 20, la Nato e le banche e anche Onu!! Se non ci aiutiamo tra di noi NESSUNO lo farà!!

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 08.04.09 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la fine che faremo tutti noi se proveremo soltanto a dire....ma! Peppe pensaci bene prima di portare la gente in piazza per le 350000 firme

Vincenzo D., Brusciano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:54| 
 |
Rispondi al commento

http://temi.repubblica.it/micromega-online/080409-abruzzo-i-fatti-e-la-retorica/

08.04.09 - Abruzzo, i fatti e la retorica

Fatale come una legge di natura il terremoto scatena la retorica. La necessità di compensare la disgrazia invita a esaltare quanto di buono i soccorritori stanno facendo. Nessuno nega il valore di salvataggi miracolosi e altruismo spinto fino all'abnegazione. Chi mette a rischio la propria vita per salvare quella altrui non sarà mai ringraziato abbastanza.Ma il sisma che ha devastato la città e il territorio de L'Aquila impone almeno tre considerazioni impietose. La prima riguarda la pessima qualità degli edifici moderni, per essere chiari quelli costruiti nella seconda metà del Novecento. A parte le eccezioni si tratta di edifici costruiti con materiali scadenti: molta sabbia, poco cemento, poco ferro. Il caso dell'ospedale, inaugurato nel 2000, e lesionato per il 90%, fa testo. Costruttori, amministratori, soggetti incaricati dei controlli, tutti sono colpevoli di gravissime inadempienze. L'avidità, l'incuria, la complicità, il disprezzo della vita altrui li ha resi assassini.La seconda riguarda il legislatore. Colpita nel corso della storia da innumerevoli terremoti, devastata da quello micidiale del 1703, L'Aquila è stata a lungo classificata tra le aree a rischio sismico massimo. Ciò doveva imporre misure di massima salvaguardia nella costruzione di tutti gli edifici. E' inevitabile la conseguenza: maggior costo dei manufatti, minor valore dei terreni gravati dal rischio maggiore. Ebbene: da tempo l'area de L'Aquila è stata declassata alla categoria inferiore di rischio sismico. Il motivo non sta in una reale diminuzione del rischio ma nella volontà politica di innalzare il valore dei suoli e diminuire il costo degli edifici. La rendita fondiaria ha prodotto una legge a proprio vantaggio.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma è nato prima l'uovo o silvio?

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

7 aprile 2009, in MARCO TRAVAGLIO
Piano casa

La natura è stata più svelta del governo e ha presentato il suo piano casa. È una fortuna che gli edifici crollati non fossero stati ancora ingranditi del 20-30 per cento, secondo i dettami del Cavaliere e dei suoi corifei, altrimenti il bilancio dei morti sarebbe più cospicuo. E non osiamo immaginare il bilancio dei danni se, nel paese più sismico d’Europa, fossero già in piedi le cinque centrali nucleari e il Ponte di Messina (una delle zone più martoriate da terremoti) minacciati dal governo. Per capire in che mani siamo, ecco un comunicato della Protezione civile (1° aprile 2009): «Ieri si è riunita all’Aquila, nella sede della Regione Abruzzo, la Commissione Nazionale per la Previsione e la Prevenzione dei Grandi Rischi… per fornire ai cittadini tutte le informazioni disponibili alla comunità scientifica sull’attività sismica delle ultime settimane in Abruzzo: attività che viene costantemente monitorata, pur non essendoci nessun allarme in corso». Il vicecapo della Protezione civile, Bernardo De Bernardinis, filosofeggiava: «Bisogna saper convivere con le caratteristiche dei territori». La «comunità scientifica» confermava «che non c’è pericolo perché il continuo scarico di energia riduce la possibilità di eventi particolarmente intensi». Quanto all’allarme di Giampaolo Giuliani, tecnico dei laboratori del Gran Sasso, su un imminente «terremoto disastroso», Guido Bertolaso si scagliava contro «quegli imbecilli che si divertono a diffondere notizie false», chiedeva una punizione esemplare e denunciava Giuliani per «procurato allarme». Ecco, siamo in buone mani.

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Passo !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 08.04.09 17:51| 
 |
Rispondi al commento

DITE A TRAVAGLIO CHE IERI CRUCIANI L'HA PRESE IN GIRO... TELEFONATE ALLA ZANZARA STASERA E DITE QUALCOSA AL "GIORNALISTA"...
ps: MAGARI QUALCUNO AVVERTA TRAVAGLIO... CHE SEPRA' COME RISPONDERE ALL'UOMO DEL PONTE (COS'ALTRO DIRE DEL NOTO INTELLETTUALE...)

Anto Di Commentatore certificato 08.04.09 17:51| 
 |
Rispondi al commento

ottobre 2008, Parma: Emmanuel, studente ghanese, picchiato, spogliato e umiliato dai vigili urbani. La sua unica colpa: essere di colore! Sulla busta gli scrissero "Emmanuel negro".

dicembre 2008, Genova: Babu, clochard nepalese, muore di freddo, assiderato, sotto i portici dove la gente passa con le buste piene di regali. Per farli andare via gli buttano via le coperte.

aprile 2009, Milano: arrestati gli agenti della Polfer accusati di aver massacrato di botte un clochard a settembre. Unica colpa, vivere in stazione a Milano e possedere un coltellino.

G20, Londra, aprile 2009:Ian Tomlison ucciso, come si vede nelle immagini, forse colpevole di camminare lentamente con le mani in tasca.

“Sogliono essere odiatissimi i buoni e i generosi perchè ordinariamente sono sinceri e chiamano le cose coi loro nomi. Colpa non perdonata del genere umano, il quale non odia mai tanto chi fa male, né il male stesso, quanto chi lo nomina.In modo che più volte, mentre chi fa male ottiene ricchezze, onori e potenza, chi lo nomina è strascinato in sui patiboli” (Giacomo Leopardi)

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:50| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento

Abruzzo, i fatti e la retorica
PANCHO PARDI su MICROMEGA


Ma il sisma che ha devastato la città e il territorio de L'Aquila impone almeno tre considerazioni impietose.

La prima riguarda la pessima qualità degli edifici moderni.
Costruttori, amministratori, soggetti incaricati dei controlli, tutti sono colpevoli di gravissime inadempienze.
L'avidità, l'incuria, la complicità, il disprezzo della vita altrui li ha resi assassini.


La seconda riguarda il legislatore.
Ebbene: da tempo l'area de L'Aquila è stata declassata alla categoria inferiore di rischio sismico.
Il motivo non sta in una reale diminuzione del rischio ma nella volontà politica di innalzare il valore dei suoli e diminuire il costo degli edifici.
La rendita fondiaria ha prodotto una legge a proprio vantaggio.

La terza riguarda la valutazione tecnica della potenza del sisma, in base alla quale l'autorità amministrativa e il legislatore possono poi formulare la regola cui attenersi.
Senza entrare in dettagli tecnici, è necessario sapere che la superficie terrestre è composta da formazioni rocciose spesso ricoperte, anche per notevoli spessori, da detrito di varia natura: successivi depositi marini, lacustri, alluvionali o di versante.
Questi spessori svolgono una funzione di moltiplicatori della potenza sismica.
Una valutazione generica dell'urto sismico alla superficie nasconde la sua duplicità: l'urto arriva da sotto con una determinata potenza alle formazioni rocciose più superficiali ma viene poi moltiplicato dal materasso sedimentario elastico che vi sta sopra.
Trascurare questa duplice natura del sisma produce una sottovalutazione della sua potenza distruttiva.

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo l' inno al TERREMOTO dei CAGONI del TG1. Gran bel Paese di MERDA che è ormai il nostro. Spettacoli inverecondi oltre che indecenti, del resto basta vedere che razza di persona c'è al governo e che razza di persone dentro il parlamento che si spartiscono tra loro il bottino a nostre spese.
http://www.youtube.com/watch?v=1RKyUyVgOQI

Mr O'Toole 08.04.09 17:49| 
 |
Rispondi al commento

SULLA TV TEDESCA FANNO VEDERE UN INTERVISTA DEL NANO PAZZO DOVE DICCHIARA:


LA GENTE DI LAQUILA DEVE VEDERLO COME UN WEEK END DIE CAMPECCIO

CHE IDIOTA IL VOSTRO PRESIDENTE

marco k. Commentatore certificato 08.04.09 17:48| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco l'Europa fascista che mai avrei immaginato e voluto. Questa è l'Europa dei banchieri truffatori, dei mafiosi e dei potenti. Ritirate i vostri soldi dalle banche subito, come ho fatto io...il regime collasserà in un attimo...non abbiamo altra scelta: ci sarà comunque da soffrire, anche lasciando le cose come stanno...

Michele Muraro 08.04.09 17:48| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO = ANARCHICO DITTATORE POPULISTA

leo R. Commentatore certificato 08.04.09 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che succede al blog di Daniele Martinelli .. non riesco più a raggiungerlo. Beppe chiedi ai tuoi compari della Gianroberto&Co. se possono darci un'occhiata e alla svelta anche!!
www.danielemartinelli.it
PS:se hanno dei problemi che lo segnalino con la pagina di cortesia o reindirizzino il tutto su altri server ..

Marco B 08.04.09 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stimatissimo direttore GlabroGiordano, perché non fa una forte battaglia, come solo Lei sa fare, e denuncia con la sua voce netta e ferma lo scandalo del referendum staccato dalle europee proprio adesso che ci sarebbe da spendere soldi per i poveri cristi terremotati da questa sciagura?
Forza e faccia questa battaglia! Noi l'appoggeremo...

SPERIAMO CHE ME LO PUBBLICANO (SUL GIORNALE INTENDO)

Anto Di Commentatore certificato 08.04.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Mai avuto dubbi che fosse stato ammazzato da uno sbirro.

A proposito 2 sbirri della polfer di Milano sono finiti in galera con accusa di omicidio e altri reati connessi per aver ammazzato di botte un barbone alla stazione centrale di Milano. Nel rapporto hanno invece dichiarato che il barbone era stato picchiato precedentemente in una rissa tra barboni di cui nessuna telecamera della stazione ha traccia. Risulta invece che il barbone è entrato con le sue gambe nella stazione di polfer ed è uscito in barella poi morto.

Mr. Hyde 08.04.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è già tardi per recriminare nei confronti del trattato di Lisbona ed il nuovo ordine mondiale! E' già cosa fatta!

In compenso, ci daranno presto il presidente che ci piace tanto, anzi, ce l'hanno già dato!:)))

sancho . Commentatore certificato 08.04.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Alla zoccola del tg.Ho uno share in forte rialzo almeno del 20%!Tutto per te..

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 17:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIETA' PER I SERVI INCONSAPEVOLI DEL SISTEMA: FORZE DEL SUBORDINE E FORZE ARMATE DAL POTERE CON LICENZA DI UCCIDERE! MI RIVOLGO A TUTTI GLI UOMINI IN DIVISA;A TUTTI GLI SQUADRISTI CHE PER POCHI DENARI AL MESE SERVONO I SIGNORI DEL MONDO,CON LA FOLLE CONVINZIONE DI PROTEGGERE IL POPOLO: SPOGLIATEVI DI QUEGLI ABITI SERVILI,E TORNATE AD ESSERE UOMINI,ACCANTO A NOI!!!

"VOMITARE&SOVVERTIRE"

SognoRosso ., Battipaglia Commentatore certificato 08.04.09 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Siamo dei fenomeni! Stiamo per entrare in guerra e siamo ancora a mani nude. Ci hanno lobotomizzato e non ce ne siamo accorti.

Roberto P. Commentatore certificato 08.04.09 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Le aziende chiudono.
Gli operai sono per strada.
I lavori eseguiti per i Comuni o gli enti statali non vengono pagati.
Le famiglie ormai sono alla canna del gas.
Le banche fanno quel cazzo che gli pare.
I ricchi costruttori, costruendo merda continuano ad arricchirsi.
I politici sembrano una nuova forma di malavita che convoglia in essa camorra, mafia, ndrangheta.
L'Aquila è stata rasa al suolo da un terremoto non particolarmente forte, lasciando sotto le macerie qualche centinaio di persone.
La scuola va a puttane.
La sanità va a puttane.
Le infrastrutture vanno a puttane.
Il premier va a puttane e spara continue puttanate.
L'opposizione, si divide le puttane con il premier.
I giovani sono allo sbando in mano a cocaina, happy hour, grande fratello e stronzate simili.
L'informazione è riporta i resoconti dei capi di partito o di associazione.

Un elenco di alcune cose che stanno succedendo proprio ora qui in Italia.

Tomlison viene spinto, cade, muore di infarto. Ok, l'ha spinto un poliziotto. Inglese. Che testa di cazzo, il poliziotto inglese.

Ma obiettivamente, con una dose di inumanità (mia), egoisticamente.... la cosa non mi sconvolge in modo particolare.
Noi c'abbiamo i nostri poliziotti al momento che malmenano i manifestanti, pensa se mi devo prendere a cuore i comportamenti dei poliziotti inglesi.

Mi sfugge qualcosa?

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:37| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onna:
Carabinieri arrestano due sciacalli tra le macerie con 80.000 Euro di refurtiva.

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Arcore:
I carabinieri sono sulle tracce di uno sciacallo che saccheggia le macerie della Prima Repubblica da 15 anni, ma che non si riesce ancora ad assicurare alla Giustizia.

Lo SCIACALLO è anche indagato e ricercato per:

-Truffa azionaria (Il collocamento dell'ex-Finivest con 4.000 Miliardi di Lire di debiti)

-13 Leggi ad-personam

-Associazione per delinquere per comprovata partecipazione con diversi condannati per reati di Mafia a ripetute attività di dubbia legalità

-Uso ripetuto abusivo di munizioni (per sparare caxxate)

-Circonvenzione multipla e ripetuta di incapaci (13 Milioni di elettori del PDL)

-Falsa testimonianza

-Abuso edilizio

-Circonvenzione di minore a mezzo studio legale (la villa Casati-Stampa sottratta ad una minorenne tramite Previti)

-Bancarotta fraudolenta (lo stato Italiano tramite Tremorti)

Il comando nazionale dei Carabinieri rende noto che è estremamente pericoloso avvicinarsi al soggetto, stringergli la mano e credere alle caxxate che promette, soprattutto durante le campagne elettorali.

La Polizia di Stato ha già istituito una taglia di 200.000 Euro per chi darà informazioni utili per il suo arresto, ed una di Un Milione di Euro per chi direttamente provvederà alla sua cattura vivo o morto... preferibilmente MORTO!!!

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 08.04.09 17:34| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 92)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se una videocamera mi sorprendesse a spintonare alla spalle un uomo per strada la cui rovinosa caduta causa un trauma che in pochi minuti porta alla morte, per cosa verrei accusato? Omicidio volontario.
La divisa di quel polizziotto ed il contesto in cui le immagini lo inchiodano non possono concedergli nessuna legittimità nell'esecuzione di quell'uomo. è omicidio.

nicky t. Commentatore certificato 08.04.09 17:33| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raga, qua si parla tanto di ripartire dal basso, ma è possibile che da 336 meet-up sono nate solo venti liste civiche? Cioè, anche ammesso che vincessero tutte avremo degli amici di Grillo soltanto in venti comuni in confronto a quanti comuni abbiamo in tutta Italia? Capisco che da qualcosa dobbiamo pur cominciare, ma pensavo qualcosina di più.

Secondo - qui si dice sempre che il movimento di Grillo non ha colore e che aperto a tutti quelli che si sono stancati di questa politicà, eppure stando qui a leggere non si può far a meno di notare che se veramente il movimento di Grillo un giorno diventera un alternativa all'attuale politica nazionale, quest'alternativa non potrà che essere di stampo progressista (pro aborto, si alle coppie di fatto, etaunasia e via dicendo), in quanto la maggior parte di chi segue Grillo la pensa in questo modo, e allora mi chiedo: Che fine farà chi invece non la pensa così?

Davide Lombardo, Catania Commentatore certificato 08.04.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon pomeriggio BURO

buon pomeriggio CODARDO

buon pomeriggio COGLIONE

buon pomeriggio BABBEO

buon pomeriggio BEOTA

buon pomeriggio PISTOLA


..... ho dimenticato qualcuno? :))


http://www.strillone.info/2009/04/bloccato-il-processo-a-mediaset-grazie-al-pacchetto-sicurezza/

04.04.2009
BLOCCATO IL PROCESSO A MEDIASET, GRAZIE AL “PACCHETTO SICUREZZA”

di Vincenzo per Agotavox.it

Il processo a carico di Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset, è stato sospeso e riprenderà il 10 dicembre prossimo, grazie al “pacchetto Sicurezza” varato dal governo.I giudici della seconda sezione penale del tribunale di Milano, sotto richiesta del pm Fabio De Pasquale, hanno sopeso il processo a carico di Mediaset fino al 10 dicembre.Il processo a carico del presidente di Mediaset Fedele Confalonieri, prevede l’imputazione dello stesso per frode fiscale per la compravendita di diritti televisivi e cinematografici. Uno dei legali di Confalonieri, l’avvocato Vittorio Virga, ha depositato la procura speciale del suo assistito nella quale si manifestava la volontà di non opporsi alla sospensione del processo, richiesta da De Pasquale. Il presidente di Mediaset deve rispondere di frode fiscale per gli anni 2001, 2002 e 2003. Per la Procura in quegli anni sarebbero state effettuate false dichiarazioni dei redditi per circa 15 milioni di euro. Probabilmente per il 10 dicembre la causa a carico di Confalonieri potrà essere riunita al processo nel quale, imputato, figura anche Silvio Berlusconi dopo che la Corte costituzionale si sarà pronunciata sulla legittimità del Lodo Alfano.Come già si sà ci sono ancora molte fasi del processo per arrivare ad una sentenza definitiva e grazie al Pacchetto sicurezza, varato da Berlusconi, che prevede la sospensione dei processi per reati meno gravi, come se la frode di 15 milioni sia di poco conto, il processo a Mediaset verrà rinviato e rinviato ancora fino a quando non cadrà in prescrizione, visto anche che i fatti risalgono agli anni 2001, 2002 e 2003.



Che figura di merda!! la giormalista era davvero da un altra parte !!

Increase Traffic (), roma Commentatore certificato 08.04.09 17:29| 
 |
Rispondi al commento

la vergognosa scena della giornalista RAI che si vanta degli ascolti
GUARDALA NEL MIO SUGGESTIVO CANALE DI YOU TUBE "berlusconimerda"
http://www.youtube.com/watch?v=1RKyUyVgOQI


Questa è solo l'ennesima conferma dell'esaltazione mentale che assale chi indossa una divisa delle forze dell'ordine (giusta dicitura: forzano l'ordine), di qualsiasi Nazione esso sia e qualsiasi sia la divisa indossata.

Io ormai l'ho imparato (anche non avendo mai avuto problemi), mai dare confidenza ad un "branco" di poliziotti mentre lavora:

il branco di solito assale accecato dall'odio formatosi proprio all'interno dello stesso tramite istigazioni alla violenza degli appartenenti al gruppo.

Ian è un'ulteriore vittima degli ordini impartiti dall'alto a questi gruppi organizzati di "tutori dell'ordine".

La colpa è dei banchieri collusi con la politica e di conseguenza con le istituzioni.

E' questo il maledetto circolo vizioso da spezzare.

P.S.

Non dimentichiamo l'Abruzzo, oltre ai nostri aiuti economici e materiali, è sempre valida la proposta alla c.a.s.a.l.e.g.g.i.o.:

1€ per ogni libro e dvd venduti dal giorno della tragedia ai due mesi successivi.

...sarebbe un forte segnale di solidarietà, molto apprezzato da tutti.

max m. (m.m.), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:22| 
 |
Rispondi al commento

CAMERA E SENATO
all'UNANIMITA'
hanno RATIFICATO il
TRATTATO DI LISBONA

nella miriade di articoli
vi è un Articolo SOSPETTO
che non lascia PRESAGIRE NULLA DI BUONO:

a) articolo 2, paragrafo 2 della CEDU:
«LA MORTE NON si considera cagionata in violazione del presente articolo se è il risultato di un ricorso alla forza RESOSI ASSOLUTAMENTE NECESSARIA:

14.12.2007 IT Gazzetta ufficiale dell’Unione europea C 303/17

.c) PER REPRIMERE, in modo conforme alla legge, una SOMMOSSA OD UNA INSURREZIONE.»;

FORSE AVREBBERO DOVUTO INFORMARE NOI CITTADINI DI SIMILI CONTENUTI?

Giuseppe Leone, Taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/14620/48/

''Messico crocevia narcotraffico mondiale''

31 marzo 2009
Città del Messico. Il Messico è diventato il centro propulsore del narcotraffico mondiale e questo con il sostegno particolare della mafia calabrese, la 'Ndrangheta.

Lo ha affermato Roberto Saviano, autore del best-seller "Gomorra". In una intervista per video-conferenza concessa a dei media messicani da un luogo segreto a Roma, l'autore di uno dei libri più importanti del 2007, come affermato dal New York Times, da cui è stato tratto l'omonimo film, ha spiegato che per lungo tempo, "si pensava che la Colombia fosse il numero uno e non ci si è resi conto a che punto il Messico fosse avanzato" nel settore. Secondo l'autore, che prepara un libro su questo nuovo ruolo del Messico, il problema del traffico di droga deve essere aggredito e risolto prima di tutto proprio in Messico. Il Messico conosce una violenza senza precedenti a seguito dei regolamenti di conti fra bande di trafficanti costati più di 6.400 morti dal primo gennaio 2008. Le autorità responsabili della lotta alla droga non hanno attributo ad oggi sufficiente importanza né al Messico e né all'Italia, ha proseguito Saviano. La droga dal Messico arriva parte negli Stati Uniti e parte in Africa, e da quest'ultimo continente passa in Europa, "un movimento che controllano i cartelli italiani", ha spiegato. Saviano ha concluso che le autorità messicane hanno tardato a realizzare le dimensioni del fenomeno e che non riusciranno da sole, né con l'aiuto degli Stati Uniti, a combattere la piaga se questa lotta non diventerà una priorità internazionale alla stregua del terrorismo. Roberto Saviano vive sotto scorta dalla pubblicazione nel 2006 del suo romanzo sulla Camorra che lo ha minacciato di morte.

APCOM

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:21| 
 |
Rispondi al commento

ma come si fa ad astenersi?

viviana v., Bologna

non lo so ma andrebbero sodomizzati!

ma tanto io voto communista con due emme

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

su questo si deve indagare:

http://www.youtube.com/watch?v=b2Ew6vMEBLI

divulgate quanto potete questo incredibile documento che testimonia la verità sui metodi di repressione di strada usati al momento in italia

real time 08.04.09 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Omicidio volontario con prove schiaccianti.
Tutte le parole per difendere la polizia che i vari Debunker fanno sono sprecate. Andate affanculo

Alessio Giorgi, Chiavari Commentatore certificato 08.04.09 17:20| 
 |
Rispondi al commento

AVVISO PER AL TOSCANA E ZONA LIMITROFE;

GRANDE CONCERTO DI SOLIDARIETA' CON I LAVORATORI DELLA SCA DI PRATOVECCHIO (AR)

sabato 11 nell'aria contigua allo stabilimento grande concerto di solidarietà a questi lavoratori che rischiano di perdere il posto per l'ingordigia della multinazionele proprietaria.
concerto di ;NEGRITA,PIERO PELU,BANDABARDO',ROY PACI,CASA DEL VENTO.ingresso 0€ ovviamete
contributo volontario verso i lavoratori della SCA.

partecipiamo numerosi,questa è politica ,questa è azione

maggiori informazioni su faceebook,cercare sca di pratovecchio.

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Fanno pagare il pedaggio autostradale agli sfollati che tornano a riprendere le loro cose !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 08.04.09 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si, i poliziotti si assomigliano ai nostri...

i giornalisti no !

.

cimbro mancino Commentatore certificato 08.04.09 17:19| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari sardi mentre l'idiota è in giro a sparare puttanate demolitegli la villa e mettetegli i gonzi di Riace all'entrata..

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/14648/48/

Processo Hiram: Pm citano anche Dell'Utri

7 aprile 2009
Palermo. Sono 27 i testi che i pm chiedono di sentire nel processo Hiram che vede imputati davanti ai giudici della terza sezione del tribunale imprenditori, un faccendiere e un impiegato del ministero della Giustizia in servizio alla Cassazione per corruzione n atti giudiziari e concorso esterno in associazione mafiosa.
Il dibattimento si è aperto stamani ed è stato rinviato al 24 aprile. Fra i testi che i pm Fernando Asaro, Paolo Guido e Pierangelo Padova hanno citato vi è il senatore Marcello Dell'Utri (Pdl), per riferire in merito ai suoi rapporti con gli imputati, ed in particolare con Rodolfo Grancini, Calogero Licata e Nicolò Sorrentino. Inoltre sui contenuti dell'incontro avvenuto in Roma il 19 luglio 2006 con alcuni degli imputati e ai colloqui telefonici avuti con Grancini. Nella lista testi figurano anche Edoardo Fazioli, presidente di sezione della Cassazione, Antonio Morgigni, consigliere della Suprema corte, l'ex rettore della Chiesa Sant'Ignazio di Loyola, Ferruccio Romanin, l'economo della provincia d'Italia della Compagnia di Gesù e superiore della comunità di Sant'Ignazio, Francesco Deluccia.Nel processo sono imputati l'imprenditore Michele Accomando, il ginecologo palermitano Renato Gioacchino De Gregorio, il faccendiere Rodolfo Grancini, l'imprenditore Calogero Licata, l'impiegato della Cassazione, Guido Peparaio, e gli imprenditori Calogero Russello e Nicolò Sorrentino originari delle province di Agrigento e Trapani. L'accusa ipotizza che vi siano state corruzioni per ritardare la celebrazione di processi in Cassazione o l'esecuzione di misure cautelari. Nel gruppo emerge la figura del faccendiere umbro Rodolfo Grancini, massone e presidente di uno dei Circoli del Buon governo di Marcello Dell'Utri, col quale sono stati individuati alcuni contatti telefonici e diversi incontri.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma è vera sto cosa?????

http://www.byteliberi.com/2009/04/indovinate-da-chi-e-stato-costruito-il.html

Impregilo ha costreuito l'ospedale dell'Aquila?!?!?!?!

fabrizio z., Costa Volpino BG Commentatore certificato 08.04.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esterofili e coglioni !

=============================

il barbone ... A MILANOOOOO !!!
quello ha fatto una brutta fine !

un post per quello...


INCOMPETENTE!

DIMETTITI!

Paolo out of the blue (into the black) 08.04.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUORPRESA!

mark kaps Commentatore certificato 08.04.09 17:15| 
 |
Rispondi al commento

e se anche fosse???... il pieno di birra???...la tua insinuazione è frutto di malafede o di imbecillità????... cosa intendi? che è morto per il fatto che ha bevuto 2 birre invece di una sola?... sarebbe come se io insinuassi che il police aveva fatto il pieno di coca... basta con le insinuazioni, passiamo invece alle affermazioni... DEMENTE!!!!

robmcomo...


Vi ho detto di stare calmi.

IL DEMENTE TE LO POTEVI RISPARMIARE, PERCHE' HO SCRITTO SOLO QUELLO CHE PENSAVO.


VI BUTTANO L'OSSO, E VOI GIU' A RINGHIARE SBAVANDO.....


OFFESA GRATUITA E VIGLIACCA.

Chiudo !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 08.04.09 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/14678/48/

Archivio Genchi: difesa chiede dissequestro e riesame

8 aprile 2009
Roma. La difesa di Gioacchino Genchi, l'ex consulente dell'ex pm Luigi De Magistris, ha fatto ricorso

al Tribunale del Riesame di Roma, chiedendo il dissequestro degli atti, relativi all'archivio, fatto il 13 marzo scorso dalla dalla procura della Repubblica di Roma. Il Riesame, presieduto da Francesco Taurisano, dopo l'udienza di oggi, a cui era presente Genchi, difeso dall'avvocato Fabio Repici, si è riservato la decisione che sarà depositata entro dopodomani. Genchi, sospeso cautelativamente dalla polizia, è indagato dalla procura di Roma, nell'ambito dell'inchiesta coordinata dagli aggiunti Nello Rossi e Achille Toro e affidata al pm Andrea De Gasperis, di abuso in atti d'ufficio, violazione della legge sulla privacy e violazione della norma delle legge Boato che prevede la richiesta di autorizzazione alla camera per acquisire i tabulati dei parlamentari sotto inchiesta. Genchi deve rispondere anche di accesso abusivo a sistema informatico per quanto riguarda gli accessi all'Anagrafe della Agenzia delle Entrate, in merito alla consulenza avuto per le inchieste 'Why Not' e 'Poseidone'.Sono stati ribattezzati "Ciampi" e "Gifuni", i server gestiti dall'ex consulente di varie procura italiane, tra cui l'ex pm di Catanzaro Luigi De Magistris, Giacchino Genchi. Il nome dell'ex presidente della Repubblica e dell'ex segretario generale del Quirinale, sono stati trovati sui due server a Palermo, dai carabinieri del Ros durante le perquisizioni e i sequestri disposti dalla procura della Repubblica di Roma dove Genchi è indagato. Il pm Andrea De Gasperis, che conduce l'inchiesta sul cosiddetto archivio, si è opposto al dissequestro chiesto oggi al Riesame dal legale di Genchi.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.04.09 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: I terremotati dovrebbero vivere questa esperienza come una settimana al campeggio.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Non c'è niente da fare ogni volta che apre bocca ne viene fuori una cazzata.
Allora ogni volta che te ne vai per una settimana in Sardegna, butta prima giù la villa di Arcore con qualche familiare dentro. Così tanto per creare l'atmosfera giusta.
Ma che stronzo matricolato...

Franco F. Commentatore certificato 08.04.09 17:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione