Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Dove c'è Impregilo, c'è casa...


Luigi De Magistris e il terremoto
demagistris_annozero.jpg

In caso di terremoto l'ospedale è l'ultimo edificio a dover crollare. All'Aquila è stato il primo. L'ospedale San Salvatore è inagibile al 90%. Per curare i feriti gravi non si può aspettare. Non sempre si ha il tempo per trasferirli altrove.
Luca Antonini, cardiologo dell'ospedale dell'Aquila, ha perso la moglie e il figlio sotto le macerie: "L'ospedale è inagibile perchè qualcuno lo ha costruito male, perché qualcuno ci ha lucrato sopra".
Gian Michele Calvi, membro Commissione Nazionale Grandi Rischi:"Nell'ospedale ci sono stati danni importanti che... sono inaccettabili soprattutto perchè si ritiene che un ospedale debba non solo non crollare, ma anche garantire la funzionalità nei momenti di emergenza".
Chi si attribuisce il merito di aver costruito l'ospedale San Salvatore come è possibile leggere dal suo sito? Impregilo!
Impregilo è il braccio di cemento armato di ogni governo. E' il monopolista delle Grandi Opere, degli inceneritori, delle autostrade. Gli ex amministratori delegati dell’Impregilo e della Fibe (gruppo Impregilo) sono stati rinviati a giudizio a Napoli per lo scandalo dei rifiuti. Impregilo è ovunque: nella Salerno-Reggio Calabria per la quale ha chiesto un prolungamento di tre anni per la consegna dei lavori. Ha costruito l'inceneritore di Acerra, è nell'alta velocità. E' la società a cui il Governo vuole affidare il Ponte sullo Stretto, le nuove centrali nucleari, la TAV.
L'Impregilo è specializzata in ospedali. Oltre a quello dell''Aquila ha costruito gli ospedali di Lecco, Modena, Careggi, Poggibonsi, della Versilia, Destra Secchia, Cerignola e Menaggio. Tutti, di sicuro, antisismici. Dove c'è Impregilo c'è casa.

"Si tratti di costruire un rilevato stradale sui terreni paludosi dell'entroterra africano o una tratta ferroviaria ad alta velocità sull'Appennino italiano, di realizzare un ponte sospeso su un fiume amazzonico o un aeroporto nelle pampas argentine, a qualsiasi altitudine e qualunque sia la conformazione geografica del territorio". Dal sito di Impregilo.

"L'applicazione dei più elevati standard, la fornitura delle attrezzature più complete e sofisticate per la cura delle diverse patologie, la realizzazione di strutture secondo i più esigenti parametri di confort ed igiene, fanno di IMPREGILO EDILIZIA e SERVIZI un punto di riferimento nell'ambito dell'edilizia sanitaria. In questo settore la società ha realizzato sia in Italia che all'estero importanti e moderni complessi ospedalieri che vengono di seguito dettagliati.
In Italia
Ospedale di Lecco: 137.000 m², 500.000 m³, 950 posti letto, 21 camere operatorie.
Istituto Oncologico Europeo di Milano, struttura specialistica all'avanguardia per la diagnosi e cura dei tumori: 29.000 m², 90.000 m³, 210 posti letto, 7 camere operatorie.
Ospedale di Modena: 230.000 m², 445.000 m³, 800 posti letto, 12 camere operatorie.
Ospedale di Careggi, specialistico per la diagnosi e cura delle infezioni da HIV.
Ospedale di Poggibonsi: 12.000 m², 175.000 m³, 200 posti letto.
Ospedale della Versilia: 80.000 m², 600 posti letto.
Ospedale Destra Secchia: 28.000 m², 450 posti letto.
Inoltre, ospedali a L'Aquila, Cerignola e Menaggio
." Dal sito di Impregilo.

.......................................................................................................................

Le liste Civiche a Cinque Stelle
Le liste certificate:

Adria Ro
Ancona
Bergamo
Bernalda
Bologna
Bomporto
Carpi
Cavriago
Cattolica
Cesena
Cologno Monzese
Fano
Ferrara
Follonica
Modena
Padova

Pavia
Perugia Pesaro
Pescara
Quinto di Treviso
Reggio Nell'Emilia
Rivoli
Roma
San Miniato
San Prospero
Torino
Treviso

Cerca la tua città ->

Discuti nel forum su:
Acqua, Ambiente, Energia, Servizi ai cittadini, Sviluppo, Trasporti

Ci sono 336 gruppi degli "Amici di Beppe Grillo": cerca quello più vicino alla tua città

 

 

11 Apr 2009, 10:48 | Scrivi | Commenti (1750) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Gentile Sig.Prefetto, Le saremmo grati conoscere un Suo parere in merito ad una serie di laboratori prove materiali edili (prove di resistenza di cubetti di calcestruzzo ed acciai per cemento armato), presenti in Guidonia Montecelio, Perugia, Latina e Sassari, di nome ISTEDIL S.P.A.. Da una attenta analisi delle caratteristiche societarie, risulta un laboratorio privato con un azionariato composto dal 62% dall'ANCE,
ed il 38% dalle associazioni territoriali dei costruttori. Le chiedo, se è un laboratorio privato a svolgere prove su materiali edili, ove le imprese edili consegnano i predetti campioni per sottoporli a prove secondo le Norme Tecniche per le Opere in cemento armato normale e precompresso, ed i risultati sono negativi, come si può pensare che trattandosi di imprese associate alle organizzazioni sopra indicate, i risultati non si possano "addomesticare". Dal sito internet www.istedil.it, cliccando su Presentazione e Storia, si può leggere quanto da noi posto come quesito, ci risulta che i laboratori di Perugia,Latina e Sassari, sono stati finanziati direttamente dalle Sezioni Costruttori Edili locali e successivamente cedute all'Istedil spa, Gradiremmo che Ella si interessi a questo fenomeno di laboratori perchè è facile pensare al conflitto di interessi esistente (l'imprenditore associato, avendo il Responsabile del laboratorio, anch'esso imprenditore) essere allo stesso tempo controllore e controllato. Noi crediamo che qualcosa non funzioni.
Confidando in un rapido accertamento ed in attesa di una gentile risposta porgiamo cordiali saluti.

mario giovannoni 08.05.09 19:30| 
 |
Rispondi al commento

17-04-2009 sul sito dell'impregilo non sono riuscito a trovare riferimenti all'ospedale di Aquila. qualcuno li ha trovati o il sito è stato cambiato negli ultimi giorni?

Daniele Baldini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

togliete i soldi dalle banche anche se ne aveta pochi subitooooooooooooooooooooooooooo

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.09 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sto aspettando un tuo pezzo sulla vergognosa censura attuata ai danni del bravissimo vignettista di annozero Vauro Senesi.
Credo che dovresti esprimergli la tua solidarietà.

Cari saluti

Michela

Michela Fappiano 16.04.09 18:18| 
 |
Rispondi al commento

paghiamo o non paghiamo questo canone rai?
per vedere cosa.......le tette di quella z.......di simona ventura?
salve non so' se qualcuno mi ascolta...ma non mi importa voglio sfogarmi con la mia tastiera.
ieri sera 15apr.09 non che io abbia bisogno di porta a porta.....ma c....dopo tutti i c....che abbiamo..... cosa fanno vedere a porta a porta raiuno......raiuno.....una puntata speciale di che?????? x-factor?....ooooooohhh!!!!

marco felici 16.04.09 17:22| 
 |
Rispondi al commento


GENOVA

COMUNICATO STAMPA:Cervelli al macero


Alta tecnologia a Genova? No grazie, l'high tech smobilita.

Genova, 16 aprile 2009. Grazie a qualche decina di persone di talento, animata da una grande passione per il proprio lavoro, Genova e' stata protagonista di grandi progetti high tech quali sensori intelligenti per pneumatici, gamepad wireless per consolle, cellulari, navigatori satellitari, modem ADSL, ripetitori per la rete cellulare (stazioni base di III generazione) e controllo di processi industriali.


Accent SpA, specializzata nella progettazione di circuiti integrati nasce come joint-venture STm/Cadence e diventa società per azioni nel 2006, quando viene acquisita da una cordata finanziaria composta da vari soggetti tra i quali il fondo di investimento franco-statunitense Sofinnova, l'italiana Cape oltre che investitori privati. Nel suo CDA figurano persone di notevole spicco quali l'Ing. Pasquale Pistorio.


Di recente, sebbene il 2008 si sia chiuso con un fatturato record, il management ha annunciato 19 esuberi in Italia - di cui 7 nella sede di Genova - ed ha avviato la relativa procedura di messa in mobilità.

Tutti gli esuberi si riferiscono al settore progettazione ed ogni altra soluzione per affrontare la crisi, come i Contratti di Solidarietà, non viene attualmente presa in considerazione pur non comportando svantaggi per l'azienda.

Questo significa la messa in mobilità di più del 30% dei progettisti, senza contare la fuga dei restanti cervelli all'estero dovuta alla situazione: un colpo mortale non solo al patrimonio di conoscenze dell'azienda, ma anche ad una città, come Genova, che tanto vuole puntare sull'high tech per ritrovare e rinnovare la sua anima industriale.

In Italia le aziende come questa si contano sulle dita di una mano, a causa delle conoscenze di altissimo livello che richiedono anni e anni di studi e di esperienza.

Vogliamo davvero abbandonare l'idea di un distretto high tech a Genova?

FIM FIOM RSU ACCENT

accent.genova 16.04.09 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a Grillo a Santoro a tutti quelli che cercano di avere ancora una mente pensante che sperano di migliorare questa bella Italia che si possa riuscire a vedere di nuovo qualcosa di buono e di giusto che faccia bene al cuore di quest'Italia ferita.Grazie di tutto il Vostro impegno la vostra fatica e spero che arrivi presto un futuro migliore grazie a Voi.

annalisa lagomarsini 16.04.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento

italianiii!!!

oscar tramor 15.04.09 22:57| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere se e possibile parlare con grillo in persone mi servono dei consigli per aprire una fottora con energia pulita autonoma con campi animali orto medicinale un centro benessere agriturismo relax naturale al 100% siam in45 persone abbiamo trovato dei posti vicino milano ma non riesco a trvare finanziamenti per agricoltura aziende agricole per giovani puoi contattarmi io ho 30 anni e sono di carrara

andrea lugarini 15.04.09 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Ministro,

sarò breve.

Mia madre è stata trapiantata di midollo. L’esito è stato positivo, con conseguenze devastanti a causa delle terapie (aspergillosi polmonare, incontinenza, epatite, colite cronica ecc).

La commissione medica le ha confermato l’invalidità del 100%, senza nessun aiuto economico (pensione d’invalidità) né di personale qualificato (accompagnamento).

Il tutto grava su di me e mia sorella, che ovviamente non possiamo essere neanche minimamente retribuite (legge riguardo amministratore di sostegno).

Mia madre ha lavorato tutta la vita per ottenere una pensione troppo modesta (in qualità di insegnante) per tutto l’impegno svolto, ed ora si ritrova in queste condizioni, senza nessun aiuto, mentre ci sono i tossicodipendenti con vitto e alloggio pagati dalle nostre tasse e a loro il lavoro e la paga non manca (per non parlare delle “invalidità mentali”).


Distinti saluti

F F

Frasca Fiascon 15.04.09 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente colpa mia [=)]ma nel sito impregilo nn si trova l'ospedale di l'aquila...

Marcello Calligaris 15.04.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Come prevedevi dal sito risulta che IMPREGILO ha costruito solo due Ospedali ... in Inghilterra. Nessun riferimento ad Ospedali Italiani. Cmq stiamo tranquilli perchè il nostro Esimio Presidente della Repubblica ha già dichiarato che le responsabilità sono da ripartire tra tutti. Deduzione: responsabilità di nessuno (come il solito).

Renata Zucchi 14.04.09 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Possiamo fare tutti i discorsi e le critiche del mondo,se non si cambiano le regole degli appalti,non c'e impresa in Italia che per sua gentile concessione costruisca come dovrebbe,senza controlli seri tutti fregano,o lo stato fa si che le opere vengano analizzate mattone per mattone all'atto della costruzione da controllori seri o non se esce.Andare a lavorare per la provincia di Bolzano per credere,li hai uno addosso tutto il giorno che se il lavoro non esce bene te lo fa demolire e rifare anche 10 volte,in altre zone il controllo lo fanno al Bar o giocando col computer in ufficio tutto il giorno,invece di controllare le imprese che fanno .

mauro parisi 14.04.09 20:06| 
 |
Rispondi al commento

i Terremoti fanno danni.................

Impregilo con le sue opere fa i Morti...........

e il Berlusca/Bertolaso che fanno solo disastri dove passano...............intascano i Soldi!!!!!

sguardo dal Cosmo (dalla parte delle vittime) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.04.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

TENDENZIALMENTE UN ITALIANO, QUANDO SENTE PARLARE DI IMPREGILO, PIU' CHE SCANDALIZZARSI CON QUESTA ASSOCIAZIONE A DELINQUERE, MEDITA SU COME ENTRARE NEGLI AFFARI DELLA MEDESIMA. SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 14.04.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno Beppe, finalmente trovo occasione per scrivere riguardo un argomento che conosco, infatti sono ingegnere e mi occupo di gare d'appalto. Vi vorrei far notare, semplicemente e brevemente, come non sia la ditta costruttrice la sola responsabile della mala costruzione di alcune infrastrutture ma il sistema sia complice e concausa. Infatti la Impregilo vince le gare per le infrastrutture anche perché, in Italia, è una delle poche o l'unica azienda che ha i mezzi, certificazioni e esperienze che le permettano i fare un ribasso adeguato. Infatti, senza scendere nei dettagli, le gare pubbliche di una certa entità si svolgono con aggiudicazione al massimo ribasso con giustificazione dei prezzi art.86,87 cod appalti. In alcuni casi ci si trova impotenti contro alcune grandi aziende pur non presupponendo da parte loro un dolo (se noleggio un mezzo ho un costo superiore a chi lo possiede). Calcolando il ribasso su alcue gare sui 10milioni io mi trovo a poter fare un 22-25% mentre alcuni fanno il 40-45%, ciò significa fare un lavoro per cui la spesa prevista è di 10M con soli 6M. In alcuni casi la cosa è impossibile tecnicamente poiché la maggior parte del lavoro o fornitura è calcestruzzo e ferro che hanno prezzi poco trttabili per i comuni mortali a meno che non si imbrogli sulle quantità/qualità. Qui casca l'asino poiché o si fa una variante per poter intercettare i fondi del ribasso (quei 4M scontati in precedenza) o si deve risparmiare per non fallire. In Italia strade, ospedali, gallerie, viadotti, ferrovie etc sono tutti lavori aggiudicati al massimo ribasso. Vi invito a tenere lista dei ribassi per le grandi opere suddivisi per regione, resterete stupefatti. Saluti e buon lavoro pr chi lo ha ancora.

Carlo Q., Cagliari Commentatore certificato 14.04.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento

..questi gli indirizzi dei contatti della Impregilo.. sarebbe carino mandargli un paio di pensieri..così tanto per ricordargli di andare a fan culo.
SALES impregilo@impregilo.it
INVESTORS investor.relations@impregilo.it

Benedetta B 14.04.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

IMPREGILO costruttrice di ospedali
mah.. forse ... forse qualche giudice potrebbe obbligare a fare dei sondaggi sui cementi in opera su quelli ancora in piedi
.. per tranquillizzare ....

dario c., trieste Commentatore certificato 14.04.09 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno regalato una televisione di riciclo da un paio di mesi.. erano oramai 5 anni che avevo abbandonato questa asettica fonte di d'informazione, ero contento. Oggi con lo SCIAME SISMICO ho una certa confidenza, a forza di sentirne parlare sono diventato un esperto. La proposta caro Beppe potrebbe essere di presentare agli Aquilani un progetto di una nuova Citta' costruita con i giusti canoni di ecosostenibilita' proprio come esorti a fare nel tuo spettacolo. Perche' non pensare ad un progetto totalizzante? Senza cemento "armato", con fonti rinnovabili, WI max, facciamo una grande campagna, arruoliamoci e convinciamo le popolazioni ad abbracciare un'idea UMANA e NATURALE dell'abitare. Sono sicuro che tutti i meet up d'Italia sarebbero disposti a coltivare fin da subito la battaglia di un vero e SICURO FUTURO partendo proprio da chi oggi non ha piu' nulla da aggiustare ma tutto da costruire..

Luca Morini 14.04.09 02:51| 
 |
Rispondi al commento

chi sà dirmi tutte quelle tonnellate di spazzatura che fine fecero? vi prego risp

gianni erpete, perugia Commentatore certificato 13.04.09 18:05| 
 |
Rispondi al commento

w grillo w travaglio w de magistris w santoro w tutti noi onesti cittadini.

gianni erpete, perugia Commentatore certificato 13.04.09 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Qui in Valle Susa l' Impregilo ha messo le mani su tutto , prima l' autostrada, la più cara d' Italia, poi tutte le sue varianti che dovevano finire per le Olimpiadi e invece son finite due anni dopo, ed è già pronta per la seconda "canna" del Frejus e sopratutto per i primi carotaggi per l' opera che forse le renderà di più in assoluto, la TAV.. noi valsusini non staremo a guardare, ma abbiamo bisogno anche degli altri italiani , perchè i soldi li preleveranno dalle tasche di TUTTI gli italiani, non solo delle popolazioni locali.

Andrea Pedaggio, Buttigliera Alta (TO) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.09 17:36| 
 |
Rispondi al commento

A soli 30 km dall'epicentro della violenta scossa di lunedì scorso c'è una città di circa 50.000 abitanti, Avezzano, dove non è crollato nemmeno un cornicione! E sapete perchè? Perchè dopo il terremoto del 1915 è COSTRUITA INTERAMENTE CON CRITERI ANTISISMICI!....ma nessuno dei media lo dice...Costruire bene si può, anzi c'è chi lo ha già fatto!

Muzio Febonio 13.04.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=jXJ1TaLh__g

http://www.youtube.com/watch?
v=b_StwmkD2_s&feature=PlayList&p=242D6C74A3DD2218
&playnext=1&playnext_from=PL&index=69

Solo Links () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE SANTORO GRAZIE GRAZIE GRAZIE

Piero Pira 13.04.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto sul sito della Impregilo che questa società si è aggiudicata l'appalto sullo stretto di Messina. Ora, dato che tutti sanno che quella zona ha un livello di sismicità veramente alto mi chiedo, alla luce degli ultimi avvenimenti, come si possa ancora dare l'appalto a tale società.
Ma sono sicuro, guardando la composizione del consiglio di amministrazione, che dopo che il polverone mediatico sull'Abruzzo sarà passato ( e credetemi passerà) non cambierà nulla e sarà sempre l'Impregilo a costruire il ponte sullo stretto.
Inoltre in questi giorni di cordoglio nazionale e vedendo le immagini di quella povera gente senza più una casa, mi sono chiesto come si potessero sentire gli Irpini che dopo decenni sono sempre senza una casa: penso che anche loro abbiano ricevuto tanta solidarietà al loro tempo, ma le case? dove sono? Qualche mese fa alcuni amici sono andati ad Avellino perchè lì hanno parenti. Ebbene se vi recate là potrete ancora ammirare in tutto il loro splendore le miriade di baracche costruite come alloggio temporaneo al tempo del terremoto.
Le case? Qualche famiglia l'ha avuta ma la maggior parte vive nelle baracche o si è dovuta ricostruire con molta fatica la casa da sola.
Io spero proprio che si aiuti tutti in Italia, dagli Irpini agli Abruzzesi.
perchè sarebbe davvero uno schifo che vengano costruite delle case ad alcuni e ad altri no.
Per chi se lo chiedesse, io non sono Campano.

Buona Pasqua a tutti

A. Maro 13.04.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Io ho saputo da persone che hanno lavorato in cantieri stradali per Olimpiadi Torino 2006, che per fretta e risparmio molti pulvini e pilastri di viadotti sono stati tirati su senza gran parte delle staffature, quasi per nulla vibrati, e in assenza di impalcati a norma.Parlo di strade in zona sismica sottoposte ad un traffico pesante intenso. Questo paese è stato cementidficato, ma quel che peggio è stato cementificato male! Ora cosrriamo il rischio che queste strutture ci crollino addosso o creino innondazioni...grazie alla lobby ImprenditorialPoliticoMafiosa che ci domina.

Jacopo F., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno detto che ci sarà il carcere per chi ha effettuato costruzioni truffa? Bene, voglio vedere se, chi ha progettato e costruito, l'ospedale crollato per il terremoto verrà toccato. Gli amici degli amici non si toccano!!

Maurizio Gatti 13.04.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ma perché non citi le fonti? Questa notizia è uscita molto prima che la dessi tu, qui:
http://eftorsello.wordpress.com/2009/04/11/ospedale-dellaquila-la-verita-nascosta/

e su altri blog. Sul web si citano sempre, SEMPRE, sempre le fonti.

Grillista

Grillista Grillista 13.04.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

A quando però un De Magistris che denuncia partendo da un dato di fatto inoccultabile come un ospedale di sabbia?Perchè accanirsi sempre su pezzi da novanta come ministri,finanzieri etc. che risultano inattaccabili? Se l'ospedale x rischia di crollarmi sulla testa vorrei che me lo dicessero e " a cantare " Berlusconi.
...e non servono intercettazioni!

Claudio Merlo 13.04.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Alla luce di quello che è successo e di come si stanno comportando i diversi soggetti politici e tecnici coinvolti nella realizzazione degli interventi che così pesentemente hanno contribuito al dramma dell'Abruzzo mi si consolida una certezza che in Italia ci sia una lobby del cemento armato che ha condizionato il progresso dell'industria delle costruzioni nell'uso di questo unico sistema costruttivo che da più possibilità di truccare nell'uso dei materiali ed è legato al solito giro di malaffare (italcementi insegna). Infatti non si capisce perchè casette di un piano debbano essere fatte di c.a è come andare a caccia di zanzare con il bazooka. Si utilizza una struttura pesante (un pilastrino 30x30 pesa circa una tonnellata), ingombrante, che sporca (un cantiere per il c.a. produce polveri, è umido, ha bisogno di diversi macchinari e spazi e di diverse tecnologie, inquina: i detriti da demolizione riempiono le discariche), lenta da realizzare (i manuali dicono che il c.a è pronto al 28 giorno) quando è possibile altri materiali e altre tecniche che risparmierebbero tutto ciò: legno, acciaio, muratute portanti, pannelli prefabbricati. Inoltre, e vorrei risposte, il sist. costr. utilizzato (telaio c.a./tamponamenti infra-telaio) è quello che in caso di sisma mostra la minore coerenza di comportamento: i tamponamenti sono schiacciati dal movimento del telaio e tendono a esplodere. Traete quindi le conclusioni. Nei paesi anglosassoni è noto che sono molto utilizzate le strutture in legno per le case unifamiliari e l'acciaio per le grandi strutture. La lobby del c.a. ha condizionato a tal punto il settore delle costruzioni che anche gli studi universitari sono infarciti dello studio del C.A lasciando in sottofondo e residuale lo studio degli altri sistemi costruttivi. Morale quelli che si sono stati sono danni umani e materiali costruiti dal cinismo e dalla viltà di un sistema paese che non si riesce a svincolare dai luoghi comuni e dal malaffare. architetto tony fede

Tony Fede 13.04.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

tanto scandalo, polveroni enormi su Santoro che "si è permesso di dire che i soccorsi non sono stati pienamente efficienti poichè mancavano di un coordinamento"...apriti cielo...come se Santoro avesse infangato il bambino aquilano morto sotto le macerie abbracciato alla nonna o avesse bestemmiato contro i ragazzi morti nella Casa dello Studente...Tutti in questi giorni si sono commossi, hanno mandato offerte, hanno prestato il loro aiuto morale e materiale...non credo che questa sia, come ha detto qualcuno civilità...no no...questa è compassione, è carità verso il prossimo, è umanità....sulla civiltà c'è da discutere...un paese non è civile quando si commuove o quando sparge benficenza in ogni dove...un paese è civile quando ha ospedali che non crollano, è civile quando non vede 300 morti per un terremoto che in altre parti del mondo non avrebbe provocato una sola vittima, è civile quando il proprio presidente non va ogni 10 minuti sul luogo della tragedia per raccogliere la disperazione, ma quando questi invece di autorizzare l'aumento delle cubature delle case ne autorizza la messa a norma obbligatoria, verificando la staticità, i materiali con cui vengono costruiti e se rispettano in questo caso i criteri sulla resistenza ai terremoti e laddove non c'è manda in galera i Sindaci, i Presindenti di Provincia e di Regione come "Tentata Strage".
Santoro è un giornalista, dice quello che vuole. Si puo' non condividere ma assolutamente va permesso alle persone di esprimersi sempre comunque ed ovunque...questo è civile, non spostare l'attenzione dai reali problemi...ma in realtà in Italia siamo bravissimi a farlo.

Gianvittorio Sabelli 13.04.09 01:56| 
 |
Rispondi al commento

Questo gruppo che ho fondato non è un gruppo che vuole discutere di destra o di sinistra ma solo la messa in sicurezza delle scuole perchè sono 10.000 le scuole di tutta Italia che dovrebbero essere sottoposte a urgenti interventi di manutenzione in quanto prive di svariati certificati, a partire da quello di agibilità statica, anche perché molti edifici (52,82%) sono stati costruiti prima del 1974, anno in cui fu promossa la legge 62 contenente provvedimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche.
Tutti abbiamo figli ,nipoti che vanno a scuola o futuri bambini ,tutti amiamo i bambini non permettiamo che fra 1 anno o 10 anni muoino bambini sotto le macerie delle propie scuole.
Chiunque avesse un idea su come fare per sensibilizzare le istituzioni a questo problema o solo per solidarietà si prega di iscriversi.
CERCHIAMO di DIvulgae questo gruppo
Cercate scuole sicure (Facebook) o Ferruccio sartori
grazie

ferruccio sartori 13.04.09 00:21| 
 |
Rispondi al commento

La solidarietà che cosè?

Io personalmente ancora realmente non ho capito cosa sia.

Ricordate il catastrofico tsunami del 26 dicembre 2004, esplose in Italia una botta di solidarietà generale che gli approfittatori si leccarono le orecchie.

Ci furono moltissimi operai dallo stipendi esiguo, che si autotassarono, ci furono dei dipendenti pubblici che furono quasi obbligati a versare la loro parte (anche cento euro della loro paga) e proprio in relazione a questa ultima citazione, una importante azienda pubblica fece versare la su citata somma ad ognuno dei suoi dipendenti (e vi garantisco che sono tanti) guarda caso la consistente somma raccolta non arrivò mai in tailandia e scomparse nel mistero, fu aperta la solita manfrina della finta inchiesta, ma finì a tarallucci e vino, dei soldi più nulla.

Pensate che gli approfittatori siano sempre in allerta, anche per l'Abruzzo ci saranno le solite movimentazioni? Spero di no.

Tornando alla solidarietà, il buon gesto dell'asso alberghi Abruzzo che ha messo a disposizione dei terremotati stanze fino ad una certa data è da elogiare, ma non è da elogiare il silenzio dei proprietari delle calde e e accoglienti "case per ferie" se ne contano più di tremila distribuite in tutto il territorio Nazionale, molte anche in Regioni limitrofe all'Abruzzo,Lazio 504, Umbria 126,Marche 139,Molise 16,nello stesso Abruzzo se ne contano circa 57, ma forse non sono per sfollati terremotati possono ospitare soltanto i soliti politici (gratuitamente) in ritiro spirituale.

Saluti
Stefano

stefano bardella 12.04.09 23:40| 
 |
Rispondi al commento

48580 numero telefonico della proptezione civile per aiutare i terremotati abruzzesi.
Provate a vedere da chi è gestito questo numero vi anticipo solo che la società è una Organizzazione non lucrativa di utilità sociale si chiama "Mediafriends" (un pò come new town) vi dice niente? (presidente sig. PIERSILVIO B...)

pietro c., foggia Commentatore certificato 12.04.09 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Questa gente che si nasconde dietro a delle aziende di notevole importanza che gestiscono liquidità pubblica (nostre tasse o il nostro lavoro) per arricchirsi ai danni nostri che paghiamo le tasse andando a lavorare per queste persone dette Dottò cavolo o zucchino che noi pubblici cittadini sudditi imbecilli ciuchi ecc. O perso il filo mi hanno imbrogliato "omicidio colposo e strage con truffa agravata ai danni dello stato " sono liberi e ricchi sfondati con i nostri soldi e il nostro lavoro e le nostre assicurazioni e le auto la benzina ici 730 "nculo" il comico siciliano.ANARCHIA NO LAVORO NO SOLDI NCULO!

salvino roma (com) Commentatore certificato 12.04.09 22:52| 
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA
********************

Un caloroso benvenuto al TEPPISMO VIRTUALE dal Reparto **Special Operations** del NANO-SYSTEM (tm)

Al REGISTA del TEATRINO che e' in missione permanente, come i caschi Blu in Libano ed altrove, per OFFUSCARE i Blogs che presentano cio' che la ora LEGALIZZATA OMERTA' di STATO omerta, dedichamo un MOTIVETTO del VENTENNIO (solo testo) di cui detto Regista (storia da latitante e fuggitivo) avra' sicuramente una PROFONDA NOSTALGIA

************
Arriva la banda, arriva la banda,
arriva la banda coi suonator,
coi suonator, coi suonator.

O Caterina, Caterina che batticuor,
o Caterina, Caterina che batticuor.

Il capobanda, il capobanda, il capobanda ha i bottoni d'or
sorride ognor
che rubacuor.

O Caterina il capobanda ? il tuo grande amor,
o Caterina il capobanda ? il tuo grande amor.

...Eccoli qua, son tutti qua
"Do re mi fa sol la si la..."
e coi baffoni a penzolon
giunge il tamburo come un tuon.

? lui, ? lui,
si, si ? proprio lui.

? il tamburo principal della banda d'Affori
che comanda cinquecentocinquanta pifferi
che passion, che emozion,
quando fa "Bom bom"
guarda qua mentre va
le oche fan "... Qua qua..."

Le ragazze nel vederlo diventan timide
lui confonde il Trovator con la Semiramide
"... Bella figlia dell'amor
schiavo son, schiavo son,
de' vezzi tuoi"
********
Legenda

a) cinquecentocinquanta pifferi -

Il NUMERO DI NICKS FRODE dell'armata FINZIONE PERENNE da sfasciacarrozze

b) il tamburo principal della banda d'Affori

Losco e becero individuo, dal passato TORBIDO..dal futuro in dubbio...dal presente da Latitante (si evita cosi' la gabbia..anonimamente)

c) le oche fan "... Qua qua..."

comparse, parte della sceneggiata..pura FINZIONE per un salario

Nel NANO-SYSTEM (tm) l'enfasi sul femminile ruota attorno ai VIZIETTI del Nano...sa' che, come si legge sulla stampa marketing AngloMassone...SEX SELLS (che poi sarebbe..tira piu' un pelo...che mezzo pelo)

Ed . Commentatore certificato 12.04.09 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Pio Raffaele posta alle 08.17
********************************

A proposito dell'ospedale de l'Aquila, che per ordine di scandalo viene, secondo me, dopo la "Casa dello Studente", ho sentito dire da qualche mentecatto giustificatore che la "colpa" di quel crollo è addebitale al fatto che quella costruzione è stata fatta "a puntate".

Come si fa per un romanzo televisivo.

Ok, pezzi di mentecatti complici di assassini, ammettiamo pure che il "grezzo" costruito intorno all'80 non sia stato fatto con le "norme antisismiche" perchè non erano ancora "legge".

Ok, ammettiamolo, ma rispondete a qualche domanda.

1- La prima normativa "antisismica" è del '74, dunque qualcosa quei tecnici (tecnici?) dovevano già sapere. Perchè non lo sapevano e perchè le "autorità" locali (comune, provincia, regione) non hanno fatto in modo che sapessero?

2- Quando nel '98 quei "tecnici" (o altri dello stesso livello cognitivo ed etico) hanno ripreso i lavori, perchè sull'esistente non hanno richiesto alcuni semplici esami statici?

3- Ora ammettiamo pure che gli attori coinvolti nei punti 1 e 2 fossero tutti dei cretini o dei "mariuoli" o tutte e due le cose assieme, CHI ha dato l'agibilità (sapete cos'è l'agibilità, mantecatti giustificatori?) ha apposto un firma ed ha dichiarato, facendo (si suppone) una serie di esami, che quell'edificio era abitabile!!!

Innocenti pure questi ultimi?

Perciò, cari mentecatti giustificatori, io posso pure capire che sia vostro dovere di casta difendere la categoria, ma per favore evitate di pigliarci per il culo che siamo già incazzati neri!!!

Ed . Commentatore certificato 12.04.09 22:34| 
 |
Rispondi al commento

cettina d posta alle 13.22
***************************
Impregilo.

Per comprendere gli effetti disatrosi sull’ambiente e il territorio dei primi lavori di sbancamento e realizzazione dell’infrastruttura viaria è sufficiente un sopralluogo alla ‘Vereda Mestizal’, municipio di San Jeronimo, un abitato che sorge a monte dell’ingresso occidentale del tunnel ****‘Impregilo’*****. Qui il paesaggio appare irrimediabilmente devastato; le sempre più frequenti frane al pendio della montagna hanno tirato a valle alcune abitazioni, un asilo nido e le coltivazioni di ortaggi e frutta che i coloni avevano realizzato per il loro sostentamento. Gli smottamenti hanno cancellato buona parte della vecchia strada coloniale che congiungeva Mestizal a San Jeronimo, isolando la frazione e costringendo gli abitanti ad un lungo e tortuoso giro per le montagne prima di giungere nel municipio. La linea di frattura del terreno si sta progressivamente spostando verso la cima della montagna; in alcuni punti il dislivello ha superato il metro, le crepe si sono trasformate in voragini e nulla sembra sfuggire alla forza attrattiva verso il precipizio, profondo un centinaio di metri.

Le abitazioni che non sono state devastate dai crolli appaiono ferite, mutilate: innumerevoli fratture le hanno sezionate longitudinalmente e trasversalmente, i pavimenti e i soffitti si sono aperti. Le famiglie che le hanno abitate sino a qualche mese fa si sono trasferite a San Jeronimo, chiedendo ospitalità a parenti o amici o prendendo in affitto una stanza che presto dovranno lasciare perché i soldi sono finiti. Chi ha potuto, ha recuperato gli assi di legno che rivestivano i tetti per allestire una baracca provvisoria. Di fronte agli scheletri degli edifici perduti, uomini e donne vegliano ciò che resta dei sacrifici di tutta una vita, il luogo dove si è nati e dove sono nati i propri figli, con l’ingenua speranza che un miracolo possa arrestare i tremori e l’erosione della terra.

Link all'originale

Ed . Commentatore certificato 12.04.09 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Dal Corriere della Sera ed a proposito di ANNOZERO

**********
Replica a Berlusconi e Fini su annozero.

Di Pietro contrattacca:

«L'indecenza è voler pilotare l'informazione»

«Indecente sarebbe far credere che quello che è successo in Abruzzo sia solo colpa del destino»

ROMA -

«Annozero? L'unica indecenza è la pretesa di Berlusconi e Fini di poter pilotare l'informazione al fine di descrivere una realtà che non esiste.

E, così, far credere che ciò che è accaduto in Abruzzo sia solo colpa del destino».

Lo afferma il Leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, in merito alle dichiarazioni del premier e del presidente della Camera sull'ultima puntata della trasmissione di Michele Santoro sull'emergenza terremoto.

«Pretendere di mettere il bavaglio ad un giornalismo che approfondisce la verità dello svolgimento degli avvenimenti è da criminali».

Nel corso della trasmissione della Rai era ospite l'ex pm Luigi de Magistriis, candidato per l'Idv alle elezioni europee.

CONSEGUENZE DA PREVENIRE - «Comprendiamo che sia difficile prevedere un terremoto - dice Di Pietro -, ma riteniamo necessario e doveroso prevenirne le conseguenze, specie se si tratta di edifici pubblici di una certa importanza, come la casa dello studente, crollata per l'incuria, la cattiva costruzione e la pessima manutenzione.

Altrettanto vero -conclude- è che le finanziarie del governo Berlusconi hanno previsto la riduzione dei fondi per la messa in sicurezza degli edifici pubblici e per la protezione civile».

Segue al Link postato qui di seguito

http://www.corriere.it/politica/09_aprile_12/dipietro_annozero_e210bc60-2798-11de-8b6f-00144f02aabc.shtml

Buona Lettura...e pochi parlano del BAVAGLIO all'INFORMAZIONE disperatamente cercato dalla Cupola OMERTA'

Ed . Commentatore certificato 12.04.09 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Noto solo adesso che la pagina EDILIZIA e SERVIZI del sito Impregilo è bloccata.
Chissà come mai?
...
Che schifo!

An. S., PV Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 21:45| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO A BEPPE GRILLO E AI GESTORI DI QUESTO BLOG

Ho notato che qualcuno si è lamentato per la presenza sul Blog di un cosidetto "troll".
Personalmente non prediligo usare dei termini integralisti , seppur molto in voga nel linguaggio informatico per etichettare le persone .

Penso che ognuno dovrebbe potersi esprimre liberamente, anche se rappresenta una voce fuori dal coro.

Un provocatore attira nella sua ragnatela chi come lui si vuole impelagare in un vicolo cieco.
Ma soprattutto NON ROVINA NIENTE CHE NON VUOL ESSERE ROVINATO: si può scegliere anche di non rispondere.

Ci sono persone che carenti di vocaboli o privi di dialettica sono costrette ad usare insulti e parolacce per esprimre le loro emozioni. Non togliete loro la voce.

Invece spessissimo ho verificato che chi gestice Forum e Blog vuole esercitare potere e controllo sugli utenti attraverso regole d'impronta dittatoriale e strumenti di censura come banner, troll ecc.

Questo Blog unico nel suo genere, è invece uno spazio libero che permette a ognuno di esprimersi liberamente al di là di norme restrittve che scivolano in un DICTAT

Abbiamo le scatole piene del fondamentalismo cattolico, mediatico e politico ...... non trasferiamo il rigore e l'intolleranza anche quì
lasciamo fare ai provocatori il loro mestiere senza usare metodi repressivi mantenendo questo Blog esattamente così com'è !

Grazia Vita, Roma Commentatore certificato 12.04.09 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Leggo sulla stampa che: "Il magistrato fin dal giorno seguente il terremoto ha aperto un'inchiesta per disastro e omicidio colposi. Per ora il fascicolo è contro ignoti...
Mi pare ben poco; "colposo" si può dire quando il comportamento è stato poco corretto all'interno di un procedere normale; ma quando c'è il dolo
del perseguire un arricchimento ad ogni costo
anche al costo di possibili vittime, siamo nella stessa logica di chi commette una rapina e porta con se un'arma ben carica; è il caso di considerare il cosiddetto "dolo eventuale" previsto dal codice.
francesco zaffuto http://lacrisi2009.blogspot.com/

Francesco Zaffuto, Monza Commentatore certificato 12.04.09 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Una voce fuori dal coro, un giornale non istituzionale, un commentino magari da leggere, se non vi pesano troppo gli occhi e siete pronti ad accogliere un'opinione che contrasti con quelle più diffuse. Copio e incollo da e-polis edizione di Roma, sabato 11-4 u.s.:

Il presidente
più presente

Pietro Palazzi

A memoria di cronista,
non si ricorda
un presidente del
Consiglio che sia stato così
presente nei luoghi di una
sciagura, di una calamità
nazionale, di un evento tragico.
Berlusconi, a differenza
di tutti i suoi predecessori,
è andato e venuto
dall'Aquila sin dal primo
giorno del terremoto, e ieri
per i funerali era lì per la
quarta volta da lunedì.
Cammina tra le tende, abbraccia
parenti in lacrime,
"Silvio non ho più niente,
anche i denti ho perso" gridava
disperata la vecchina
abbracciata a lui, convoca
conferenze stampa, tira
fuori tabulati, disegni, progetti,
si impegna personalmente,
offre promesse, case
e consigli, tenta persino
qualche battuta, non trattiene
le lacrime, si confessa
per la prima volta "a pezzi
", e infine oscura Bertolaso
che lavora alla sua ombra
probabilmente ben
contento di avere sopra di
sè il cappello protettivo del
presidente del Consiglio.
Berlusconi all'Aquila rappresenta
fisicamente il governo
e anche lo Stato. E, a
memoria di cronista, non
c'è mai stato un presidente
del Consiglio che nel passato
non sia stato fischiato
dai terremotati o dagli alluvionati
o perchè i soccorsi
non erano arrivati in
tempo o perchè mancavano
le tende o per mille altri
motivi. Solo Berlusconi viene
applaudito, abbracciato,
invocato, probabilmente
anche da chi non ha votato
per lui. È un elemento politico
destinato a pesare, da
non sottovalutare.

E' troppo, o ce l'avete fatta a leggere anche questo ?

Albert 1 12.04.09 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma veramente questa società è quella che deve fare il ponte sullo stretto e le centrali nucleari??

Stefano Trebeschi 12.04.09 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Sì ma qui il problema è che TUTTI SANNO.

Tutti sanno e nessuno fa niente.
I magistrati non indagano, la polizia non interviene, le istituzioni latitano e la cittadinanza si fa i cazzi suoi, al fine di campare cent'anni.

Siamo il paese in cui tutto può succedere e nessuno si oppone, siamo il paese delle meraviglie.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 18:55| 
 |
Rispondi al commento

IMPREGILO che ha costruito a L'Aquila deve fare anche il ponte. AUGURI

fabio f 12.04.09 18:50| 
 |
Rispondi al commento

mi viene in mente solo una cosa: la società ponte sullo stretto non fu affossata nel 2007 dal governo prodi perche il ministro delle infrastrutture antonio di pietro e il suo partito (personale) si opposero al provvedimento.
oggi impregilo potrà fare affari d'oro sia che il ponte si faccia, sia che nn si faccia (intascherebbe penali colossali) proprio in forza di quella omissione drammatica.

guido de carlo 12.04.09 18:49| 
 |
Rispondi al commento

i RESPONSABILI

consiglio d' amministrazione "impregilo"
Massimo Ponzellini Presidente *3
Giovanni Castellucci Vice Presidente *8
Antonio Talarico Vice Presidente *11
Alberto Rubegni Amministratore Delegato *0
Carlo Buora Consigliere *2
Alfredo Cavanenghi Consigliere *12
Claudio Cominelli Consigliere *4
Nicola Fallica Consigliere *2
Beniamino Gavio Consigliere *8
Marcello Gavio Consigliere *6
Giancarlo Guenzi Consigliere *3
Maurizio Maresca Consigliere *1
Andrea Novarese Consigliere *16
Giuseppe Piaggio Consigliere *5
Alberto Sacchi Consigliere *9
*) incarichi in altre società

marco turco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Presidente Berlusconi,
abbiamo apprezzato tutti la sua sensibilità dimostrata in Abruzzo e siamo certi che la commozioe trapelata dai suoi occhi fosse autentica. Purtroppo però,in Campania,c'è stato chi ha fatto scempio del territorio,inquinandolo e avvelenandolo rimanendo impunito e continuando a gestire il potere. Temo pertanto che anche chi ha lucrato sulle costruzioni-truffa abbruzzesi rimanga impunito e che le Sue lacrime,caro presidente,esprimano solo l'impotenza (se non peggio) dello Stato italiano.

Luigi G., Quarto(Na) Commentatore certificato 12.04.09 18:01| 
 |
Rispondi al commento

I 300 MORTI DEL TERREMOTO, GLI AQUILANI E GLI ITALIANI TUTTI RINGRAZIANO SENTITAMENTE LA IMPREGILO E TUTTA LA CRIMILITA' ORGANIZZATA CHE COSTRUISCE VINCENDO GLI APPALTI EDILIZI DELLE GRANDI OPERE IN ITALIA, MOLLANDO MAZZETTE A TUTTA LA CLASSE POLITICA DA 60 ANNI AD OGGI. QUELLA STESSA CLASSE POLITICA CHE ORA PIANGE IN PRIMA FILA DURANTE I FUNERALI DI STATO.....SARANNO I SENSI DI COLPA????? SIETE VOI GLI ASSASSINI DEGLI ABRUZZESI. VERGOGNATEVI!

giuliana conficconi 12.04.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Tiziano Terzani un giorno disse: ma.....forse è il nostro sistema "cosiddetto democratico" ovvero il nostro sistema politico "occidentale" che è sbagliato e che porta "il peggio" e non "il meglio" ad acquisire posizioni di potere!

Terzani è uno dei pochissimi intellettuali del nostro tempo che io ho profondamente stimato e credo che ancora una volta lui avesse visto giusto!

La mia famiglia, le persone che mi conoscono e che mi vogliono bene per le mie capacità e per la mia sensibilità, per il mio intuito e la capacità di comunicare efficacemente, vorrebbero che mi dedicassi alla politica.....ed io ci'ho provato!

Ma sono troppo onesto per il sistema italiano! Il mio approccio ai palazzi Romani mi ha causato nausea e conati di vomito a dir poco!

Pensavo che il movimento dei Grillini fosse, un ambiente immune da compromessi loschi.....ed invece ecco l'accordo con l'IDV !

Cerco di dare il mio contributo a cause nobili di volontariato quindi....d'altra parte se la disonestà e l'arte dell'inciucio non fossero congeniti e strutturali in Italia, non saremmo agli ultimi posti "per tutto" nel mondo (la presenza dell'italia nel G8 è legata, secondo me, più al Vaticano che all'industrializzazione che ormai è quasi al livello della Grecia).

Non mi va neanche di addossare a Grillo, colpa alcuna....capisco che in Italia bisogna fare compromessi per emergere....e l'arte di "non rispettare le regole" è una caratteristica che ormai insegnano a scuola....ma sono altresì disposto a combattere in prima linea il giorno in cui qualcuno deciderà di fare le cose sul serio.....ma dovremmo essere in tanti...altrimenti in questa repubblichina de las bananas, ti "fanno fuori subito...politicamente si intende"!

Non ci si può arrendere....ma nemmeno si può fare l'eroe o il "don chisciotte" della situazione!

Vediamo a Giugno che succede !

Spider Blade Commentatore certificato 12.04.09 16:33| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,

DOVE C'E' IMPREGILIO C'E' MAFIA, CORRUZIONE, COLLUSIONE POLITICA. ACHE QUESTA E' AMICA DEGLI AMICI DI BERLUSCONI.

QUANDO ANDREMO IN PIAZZA PER CHIEDERE LE DIMISSIO NI DI QUESTO GOVERNO E DI QUESTA CLASSE POLITICA. QUANDO INDIRAI UN REFERENDUM PER NUOVE ELEZIONI??

GIANCARLO . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Estraggo & traduco da:http://www.ilisu.org.uk/impregilo.html
"Impregilo non ha mai risposto alle domande della ONG italiana,Campagna per la Riforma della Banca Mondiale,come se la società ha una politica ambientale.Eppure,Impregilo è stata coinvolta in molti progetti di centrali idroelettriche ecologicamente distruttive in tutto il mondo."

Impregilo è accusata dagli enti locali e le organizzazioni sindacali internazionali di non rispettare un accordo congiunto sui salari e le condizioni di lavoro.Nel 1998,con sede a Bruxelles la Confederazione Internazionale dei Sindacati Liberi ha comunicato che,Impregilo con l'aiuto della polizia locale,ha bloccato 5000 lavoratori.In aggiunta,la gestione e delle forze di sicurezza hanno abusato fisicamente i lavoratori,un gran numero dei quali sono stati arrestati, parenti dei leader sindacali sono stati arrestati e alcuni addirittura torturati."

"Impregilo è il contraente principale in un consorzio di imprese italiane e francesi che ha costruito la Banca mondiale, finanziato la diga Tarbela sul fiume Indo.La diga è di tre chilometri di lunghezza,143 metri di altezza ed ha il più grande volume di qualsiasi diga nel mondo:106 milioni di metri cubi.La diga è stata colpita con problemi fin dal 1974,quando il sequestro del serbatoio e`iniziato.Due delle 4 gallerie utilizzate per controllare il flusso di riempimento sono state danneggiate e costrette a chiudere. Una settimana più tardi una delle 2 gallerie che erono attive e` crollata,portando giu`quasi mezzo milione di metri cubi di calcestruzzo e pietra. Il serbatoio fu svuotato immediatamente per evitare un disastro."

Salvataggio Islanda azioni in Italia.
"Durante le proteste abbiamo denunciato la devastazione di Impregilo a Hálslón e Kárahnjúkar,abbiamo parlato di tutto il progetto di Impregilo e la stessa storia in tutto il mondo! Ancora una volta la stessa distruzione,la stessa violenza e le violazioni..proprio come in Islanda."

Buona Pasqua a tutti/e

Salvatore.G.

salvatore giuliano (samurai 1), manchester Commentatore certificato 12.04.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATO AD UN AMICO SVIZZERO-AUSTRIACO ....
che alla prima occasione andrò a trovare....

ti aiuto a conoscere di che BESTIA STIAMO PARLANDO E CHISSA' PER QUALE MOTIVO STAVA A PIAZZA FARNESE....VISTO CHE E' FATTO DI QUESTA PASTA DI DIARREA INDURENTE !!!!

leggi che scriveva...---->

di pietro antonio è un approfittatore come tutti i politici italiani,si è parato il culo da mani pulite in poi,è entrato in politica senno' il culo glielo facevano come a Falcone e Borsellino,e la maggior parte degli italiani dicono:

"e chiamalo fesso"!

Capisc' a mme!
Rino Napoli Doc 10*12*08 17:03
-------------------------------------------------


augurare all'unico oppositore del sistema mafioso
del Nano di Arcore...la stessa fine di Falcone e Borsellino equivale a pensarla come i peggiori camorristi (da cui sei scappato perchè sei pure infame) oppure a pensarla alla toto rejina ....
LA STESSA FINE DOVRESTI FARE....
CON IL T4 nel CULO....INSERITO in profondità!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 12.04.09 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Pietro...Bernardino....il blog...è come la TV !!

IO NON RISPONDO A STA MERDA...CHE CONOSCO BENISSIMO NEI DETTAGLI...
QUESTA E' UNA GUERRA CHE ORMAI DURA PIU' DI UN ANNO...

devi sapere che il PORKO DEL LECCACULO DEL NANO
ATTRAVERSO LA SUA SOVRANITA' FINTA DEL CAZZO
DEVE DESTABILIZZARE IL BLOG PER SISTEMARE LA FIGLIOLA IN QUALCHE UFFICIO DELLA P.A. PROMESSO
DA QUALCHE MERDA CAMORRISTA COLLUSA CON IL PDL !!

...visto che ha questa "CODA DI PAGLIA"....
PUR ESSENDO PRESENTE A PIAZZA FARNESE in Roma
non si è fatto " VEDERE" da tutti....

solo da qualche BECERO ROTTINCULO COME LUI !!

per cui SI TRATTA SOLO DI RIBATTERE PUNTO SU PUNTO
PER NON "LASCIARLI SOLI ".....
ALTRIMENTI IL BLOG DIVENTA LA SUCCURSALE DEL TG4!

DI UMILIO FIDO NE BASTA UNO....
AL RINO & C CI PENSIAMO NOI !!!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 12.04.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che Lenin Stalingrado Di Pietro Antonio Desani deve essere in grande difficolta'.

Non fa altro che digitare "MERDA"!!!

Magari se al posto di perdere ore ed ore a fare ricerche e i relativi copia-incolla andasse a guidare camion o autobus, la "MERDA" nella quale naviga perennemente, diminuirebbe un po'!

Mah, comunque contento lui contenti tutti i seguaci Grilliati, Travagliati e con la testa "di Pietra"

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 12.04.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento

PER LA TROIONA BERLUSCHINA:
S.I.M.O.N.E.T.T.A - S.T.RA.N.G.I.U 14:17
+++++++++++++++++
IL LINK....per chi ne vole sapere di più....

http://www.antoniodipietro.com/2009/01/calunnie_solo_calunnie.html#immobili

E veniamo alla "storia dei 10 appartamenti" (che poi non sono dieci, perché se ne vendi uno per comprarne un altro con i soldi del primo, non ne hai due ma sempre uno). È vero che qualcuno negli anni passati ha alluso ad un utilizzo indebito da parte mia dei rimborsi elettorali, ma - come potrà prendere atto leggendo il decreto dei Gip di Roma n.4620/07 del 14.03.2008 che le invio integralmente - non solo è stata disposta nei miei confronti - su conforme richiesta del pm - l'archiviazione perché il fatto non sussiste ma addirittura sono stati rimessi gli atti alla Procura per la valutatone circa il reato di calunnia nei confronti del denunciante.
Ma, potrebbe obiettare lei e giustamente: d'accordo, la gestione della tesoreria di Italia dei Valori sarà pure corretta ma i soldi per gli appartamenti dove li hai presi? Ecco, allora, l'elenco delle mie proprietà, il loro valore di acquisto e la provenienza dei relativi fondi. A Montenero di Bisaccia sono proprietario di una azienda agricola (lasciatami in eredità da mio padre e mia madre) con circa 15 ettari di terreno e casa colonica annessa (che ho ben ri­strutturato a mie spese, con i fondi (e le pietre) provenienti proprio dall'azienda: produco in proprio, infatti dalla morte di mio padre (1987) soprattutto, olio e grano (quest'anno oltre 400 quintali). A Curno, in provincia di Bergamo ho una villetta a schiera in via Lungobrembo 62, acquistata alla fine degli anni '80 e quindi per definizione con soldi non del partito (che, come noto è stato fondato ne! 2000 ed a cui i primi contributi sono cominciati ad affluire nell'autunno del 2001). Sempre a Curno, in via Lungobrembo 64 (contigua alla precedente) vi è una vecchia casa con giardino, di proprietà di mia moglie che l'ha comprata nel 1985 per 38 m

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 12.04.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento

@ lenin o scem' che lavora la domenica di pasqua!
=================================================

Ci sono banchieri e banchieri!

Come ci sono NANI E NANE!

Tu che NANO SEI?

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 12.04.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giacchetta mafiosa.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 04 feb - Igli, societa' partecipata da Autostrade per l'Italia, Argo Finanziaria e Immobiliare Lombarda con il 33,3% ciascuna, e titolare del 29,548% del capitale ordinario di Impregilo, annuncia che, con riferimento al contratto di 'equity swap' concluso con Abn Amro il 15 gennaio scorso, il...

Intesa San Paolo: con acquisto quota Autostrade primo socio Brebemi.

LA BREBEMI DOVE TRISTANO TESTA SIEDE NEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE E' SOCIA DI IMPREGILO.

TRISTANO TESTA AMICO E SOCIO IN AFFARI DI ANTONIO DI PIETRO NELLA "SRL SUKO" CON SEDE IN BULGARIA.

TRISTANO TESTA SPONSORIZZATO DALL' ALLORA MINISTRO PER LE INFRASTRUTTURE ANTONIO DI PIETRO AI VERTICI DELLA "BREBEMI SPA"

S^imonetta S^trangiu 12.04.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

DEFICIENTI, IN SVIZZERA LA MONETA E' DEL POPOLO.
GLI SVIZZERI NON SONO DEBITORI DEI BANCHIERI ASSASSINI COME IN ITALIA.
LI NON ESISTE DEBITO PUBBLICO DEFICIENTI!!!!!!!!

Katya SovranitaPopolare
Commentatore confuso 12*04*09 02:51

LA COGLIONA DEFICIENTE insieme al tuo "guru" del cazzo sei TU
--> ci sono banchieri e banchieri ....berluschina de merda!!!
io intendo che Pietro-Bernardino....non è di questa " razza " ....


Al tempo in cui Luigi Berlusconi era procuratore generale della Banca Rasini questa entrò in rapporti d'affari con la Cisalpina Overseas Nassau Bank, nel cui consiglio d'amministrazione figuravano Roberto Calvi, Licio Gelli, Michele Sindona e monsignor Paul Marcinkus, responsabile dello IOR (Istituto per le Opere Religiose) di fatto la banca dello Stato della Città del Vaticano, che sono poi divenuti famosi alla cronaca giudiziaria. Secondo Sindona e altri collaboratori di giustizia la banca Rasini era coinvolta nel riciclaggio di denaro di provenienza mafiosa (il che aiuta a comprendere la grossa presenza di finanziatori svizzeri nei primi anni di attività di Berlusconi).

Nella prima metà degli anni settanta diverse organizzazioni criminali (non ultima la mafia) usavano, per autofinanziarsi, ricorrere alla pratica del sequestro di persona nei confronti di imprenditori (o di loro familiari) non molto noti al grande pubblico e Berlusconi, all'epoca già padre di due figli, era tra questi: il 7 luglio 1974 l'avvocato palermitano Marcello Dell'Utri (all'epoca collaboratore di Berlusconi e che in seguito fu eletto senatore per il partito da quest'ultimo fondato), mise in contatto Berlusconi con Vittorio Mangano. L'incontro avvenne nella neoacquistata villa San Martino ad Arcore, e il motivo ufficiale della presenza di Mangano fu quello di assumere le mansioni di fattore e stalliere. In realtà, Mangano si occupò anche della sicurezza della villa e dell'incolumità dei figli di Berlusconi.

- limortacciVOSTRAedequannononcapiteuncazzo

SOVRANISTI DEL NANO

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 12.04.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

diego ferrari
Commentatore con le corna 12*04*09 12:39

Rino Napoli Doc Commentatore KAPRONIZZATO 12*04*09 11:21

EX IDV 12*04*09 09:54 > LECCACULO DEL NANO di MERDA

Katya SovranitaPopolare
Commentatore LE CAPRE SONO PIU' SVEGLIE 12*04*09 02:51


--------------------------------------------------

BE' CERTO ...VISTO CHE STO A LAVORA'....

QUALCUNO ME DEVE ROMPE I COGLIONI SUL BLOG !!!

LI MORTAZZI VOSTRA E DE STI INFAMI DI MERDA.....

TANTO ...ME SEGNO TUTTO E VI RI-VOMITO ADDOSSO ....

.BOIA CHI MOLLA ....LURIDI CACASOTTO DI MERDA !!!!


LA FINE DEGLI ABBACCHI PASQUALI DOVRESTE FARE

....... (((( AL FORNO CON LE PATATE !!!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 12.04.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La volontà ti dice:

Ecco questa è la lenza e questo è il mare, ora impara a pescare.

Tu provi una, dieci, cento, mille ed alla fine sarai eccellente pescatore.

Ecco questo è il seme e questo è il campo, ora impara a coltivare.

Tu provi più volte migliorando sempre più il raccolto ed alla fine sarai Cultore.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

viva il latitante GAUCCI che ha sospeso i viveri alla sua amante...accollata da FINI...
ABBASSO i condannati
MATTEOLI
ALEMANNO E SORELLA
LANDOLFO...
I FASCISTI SI VERGOGNANO DI VOI...LA RUSSA GASPARRI LE VALLETTE DI ARCORE CON LICENZA DI CAMERIERI DI DON SILVIO...

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

I'm neither Muslim nor Hindu
Non sono mussulmano nè induista
nor Christian nor Buddhist
nè cristiano nè buddista
I'm not for the hammer
non sono per il martello
neither for the sickle
nè per la falce
and even less for the tricolour flame
nè tanto meno per la fiamma tricolore
because I'm a musician
perchè sono un musicista
FRANCO BATTIATO

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.04.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe chiedere al Fascista Riciclato e al Giacchetta se è più indecente quello che dice Santoro o avere dei mafiosi in Parlamento.

A Falsetto direi anche di smetterla di leccare il culo al padrone perché abbiamo capito la sua posizione ...... a novanta con i pantaloni calati.


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Orino torinco doc !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vespa promosso per il terremoto

Vespa nelle zone terremotate (Infophoto)
Vespa nelle zone terremotate (Infophoto)
Bruno Vespa non è un santo del mio paradiso televisivo ma sarebbe disonesto non riconoscergli il lavoro profuso in questi giorni per documentare la tragedia che ha colpito la sua città. In particolare, è stato molto coinvolgente il reportage «Il calvario dell'Aquila», una speciale via crucis sui luoghi colpiti dal terremoto che ha ripercorso la passione e il dolore di molta gente del posto (Raiuno, venerdì, ore 20.30). L'Abruzzo è la sua terra e la commozione era palpabile, inquadratura dopo inquadratura, parola dopo parola. Mentre scorrevano le immagini mi sono più volte detto: se questo documentario fosse firmato, che so, da un Toni Capuozzo, gli elogi si sprecherebbero. Allora ho dimenticato le efferatezze dei plastici di Cogne e i teatrini della politica e mi sono lasciato trasportare dalle immagini.

Il momento più toccante è stato quando a Onna, il paesino completamente spazzato via dal sisma, ha incontrato il giornalista Giustino Parisse. Nel crollo della sua casa, Parisse ha perso i suoi due figli, Domenico di 18 anni e Maria Paola di 16, e il padre Domenico. Sua madre è in fin di vita all'ospedale. Parisse ha raccontato i drammatici istanti del crollo: «Papà, tanto moriamo tutti», ha fatto in tempo a dire la figlia prima che la trave più grande della casa la travolgesse inesorabilmente. Una trave costruita apposta per proteggere la casa dai terremoti. Il racconto ha assunto spesso i toni di una nuova Spoon River: Vespa indicava un luogo, evocava una persona, si soffermava sulla facciata di una chiesa e subito scaturivano i ricordi, le reminiscenze giovanili, i rimpianti. Nella polvere si intravedevano o si intuivano i profili di una casa, o di una cosa che ancora si muoveva: uno scenario d'inferno. Ma i tormenti non sarebbero tali, se non ci fosse la speranza tenue, ma pur sempre speranza, che essi possano un giorno venir meno.
FRANCO BATTIATO

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.04.09 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Il capo come Mose' : presto vi portero' fuori dalla tende !
Mosè ci impiego' 40 anni .......

c s 12.04.09 15:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

fra due giorni a l'aquila inizia la fase due...rimozione in tutta fretta delle macerie e con esse rimozione delle prove degli edifici mal costruiti...il nano è lì a sovrintendere

luigi losi Commentatore certificato 12.04.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ ed, il pare normale ma è paranormale.come bernicchi!
=============================================

http://www.youtube.com/watch?v=OSXWp4xOefY&feature=related

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 12.04.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINI sei la vergogna dell'italia DA fascista SE COAGULATO NELLA MERDA MAFIOSA DI FORZA ITALIA...come FASCISTA sei un fallito tu e tutti gli ex parlamentari fascisti...COME RUFFIANA VALLETTA FAI PENA...

armando di napoli, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento

@ quasimodo,il gobbo di notre dame!
====================================

http://www.youtube.com/watch?v=e1gZOUcdzu8

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 12.04.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA SE SANTORO è UNA VERGOGNA,

IL SIG VESPA COS'è????

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 15:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nôtre Dame !
Orinale !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Fini: «Santoro indecente sull'Abruzzo»
Duro affondo del presidente della Camera contro Annozero: «Ha speculato sulla tragedia»
-----------------------------
La valleta FIni perche no denuncia sua collega leghista trovava con 8 kili di cocaina?
nella svizzera?

PERCHE NON FAI CONTROLLI TOXICOLOGICI IN PARLAMENTO prima di parlare di indecenza.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 14:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

14:37 (La Repubblica) Fini, "AnnoZero semplicemente indecente"

"L'unica cosa stonata in questa tragedia è una trasmissione televisiva, sapete benissimo quale. Quella trasmissione è stata semplicemente indecente" ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, riferendosi all'ultima puntata di 'AnnoZero' a margine della sua visita tra i terremotati in Abruzzo. "Non si può - spiega Fini - speculare sulla tragedia come qualcuno ha fatto per trarre vantaggio per la sua audience"

La mafia paga.

gennaro f. 12.04.09 14:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

auguri sinceri a tutti quelli che votano idv...auguro ai lombrichi leghisti il ritorno sotto terra

luigi losi Commentatore certificato 12.04.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardando il video di Paolo Rossi, quando dice che cercava un foglio di carta bianca,

http://www.youtube.com/watch?v=tzp-9UJEaNc&feature=PlayList&p=354C3290C7FCB032&index=23

ho capito che, sarebbe bene fossimo governati da un ladro piuttosto che un bugiardo, quando li ritroviamo entrambi e la fine.

Infatti un ladro ti porta via i fogli bianchi e tutto ciò che è materiale ma è facile riprodurli,
mentre un bugiardo ti porta via la verità e quella è più difficile ed occorre tanto tempo a ricostruirla.

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Non è possibile criticare DiPietro quando al governo abbiamo un conflitto d'interessi perpetuo rappresentato da berlusconi e i suoi amici.
DiPietro candida DeMagistris l'unico degno di essere votato alle europee! Se poi qualche spam vuole votare mastella o iva zanicchi lo faccia pure! Guarderemo girare la ruota e diremo: cento, cento, cemto!!!

a s 12.04.09 14:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Duro attaco di fini a Santoro :
"Indecente, specula sulla tragedia"

vespasiANO che fa ? Vieni promosso !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento

azz... agli aficionados del nano-fuori-nano-dentro, DiPietro fa paura... è l'unico che fa paura quindi è l'unico obiettivo dell'intera corazzata... ed allora tutti concentrati... anche su questo blog arrivano i cecchini... si inventa di tutto (il tetto è sempre quello, quello dove dimorava l'Igor Marini)... non si vergognano, la mercede deve essere veramente appetibile, oppure i mercenari sono dei morti di fame...

roberto brianza

rob m., como Commentatore certificato 12.04.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento

W Di Pietro.

Grazie De Magistris.

Un dei nostri al parlamento europeo!

Passate parola.

gennaro f. 12.04.09 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvio:-emergenza quasi finita...................

TG DI SILVIO... 18MILIONI DI AUTO IN CIRCOLAZIONE NEL WEEK END.. 18MIL X 3PERSONE MEDIA TRASPORTATE = 54MILIONI DI PERSWONE

POI 6MILIONI DI VIAGGIATORI SU FERROVIE ED AEREI

TOTALE DEI FESTAIOLI DI QUESTO WEEK END DI PASQUA= 60milioni

ovvero, TUTTI GLI ITALIANI SONO A SPASSO... SONO IL SOLO PIRLOTTO CHE E' RIMASTO A CASA...

ovvero... LA CRISI E' FINITA, ANZI NON C'è MAI STATA

ovvero... I TERREMOTATI NON SONO NELLE LORO CASE?... CERTO, PERCHE' SONO TUTTI IN VACANZA

l'ho sempre detto che Silvio e le sue televisioni sono bravissimi, riescono a risolvere qualsiasi problema... la crisi c'è negli USA, in Francia, in Germania, in Inghilterra, ovunque eccetto che in Italia... da noi siamo tutti in vacanza, tutti in auto, tutti al mare, tutti in montagna...

ma mi viene un dubbio... in quei 18 milioni di auto saranno comprese anche quelle auto abruzzesi sulle quali i loro proprietari passano la notte per paura?... ed il fatto che non stiano nelle loro dimore ma fuori li cataloga come villeggianti??

roberto brianza

rob m., como Commentatore certificato 12.04.09 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOVE C'E' DI PIETRO, C'E' CASA.

Spunta fuori un altro appartamento di Antonio Di Pietro. Il leader dell'Italia dei Valori l'ha acquistato il 16 marzo del 2006 a Bergamo. 178 metri quadrati di superficie catastale, 9 vani, il tutto per una cifra molto bassa: 261.661.000 euro. L'immobile si trova al terzo piano di via Locatelli 29, una delle arterie piu' pregiate della “city” orobica. Abbiamo consultato un immobiliarista del posto e ci ha detto che un appartamento di quella grandezza, in quella zona, nel 2006 poteva essere tranquillamente venduto a non meno di 500.000 euro.
Un vero affare dunque per l'ex pm di Mani Pulite. Come ha fatto a pagarlo cosi' poco? L'ha acquistato dall'Inail, che, proprietario di tutto lo stabile, lo ha ceduto nell'ambito della cartolarizzazione del suo patrimonio immobiliare. La vendita e' avvenuta il 10 novembre 2004 tramite un'asta con offerte segrete presso il notaio Giuseppina Santangelo. Il prezzo base era di 204.085 euro. A parteciparvi pero' non era Di Pietro stesso, ma Claudio Belotti, il compagno di Silvana Mura, deputata e tesoriera, nonche' socia dell'Associazione Italia dei Valori, la donna che insieme a Tonino controlla con pugno di ferro le finanze del partito. Belotti in un primo momento veniva escluso dal notaio e l'appartamento se lo aggiudicava per 245.000 euro la Bergamo House srl.
Il “signor Mura” pero' non desisteva e presentava un primo ricorso al Tar, che lo respingeva e infine al Consiglio di Stato, che invece lo accoglieva. In giudizio nessuno dei soggetti interessati resisteva al Belotti, nemmeno l'aggiudicataria provvisoria. E siccome l'offerta targata Belotti era piu' alta, l'appartamento veniva venduto definitivamente a lui. Quindi all'atto del rogito, Belotti, che aveva partecipato all'asta per persona da nominare, rivelava che questa persona era Antonio Di Pietro.

http://www.lavocedellevoci.it/inchieste1.php?id=164

S^imonetta S^trangiu 12.04.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo governo,come dico da molto tempo,è una
ASSOCIAZIONE A DELINQUERE DI STAMPO MAFIOSO!!!!
queste merde umane(in primis lo psiconano)sono
i responsabili delle vittime abbruzzesi,visto
che hanno delegato ad un'impresa in odore di
mafia come l'impregilo,di costruire edifici anti-
sisma che poi si sono rivelati ammazza-persone.
mi viene il voltastomaco vedere quella vecchia
sdentata al tg1 che voleva che il nano mafioso
la aiutasse ha cercare la dentiera.poi essa era
in fibrillazione(ma che schifo!)di incontrare il
responsabile della distruzione della casa sua.
certo che gli itagliani sono dei veri autolesionisti!ma,tra poco,questi esseri merdosi,
dovranno incominciare ad aver paura.la rivoluzione
socialista,li travolgerà completamente,e
distruggerà questo sistema nazi-mafioso!solo dopo
potremmo costruire un'italia sotto il segno
socialista,autogestionario e democratico diretto.
anche paesi come il venezuela e la bolivia hanno
applicato questo sistema,che le hanno permesso
di diventare paesi democratici socialisti.
RIVOLUZIONE SOCIALISTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
seguace di ho chi minh e josip tito

Andrea Costanzo 12.04.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Umani, Buona Pasqua!

Annunaki, Nibiru Commentatore certificato 12.04.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

SERENA PASQUA A TUTTI COLORO CHE CONTRIBUISCONO A RENDERE GRANDE QUESTO BLOG.
SERENA PASQUA A TUTTI QUELLI CHE HANNO PERSO O PERDERANNO IL LAVORO.
SERENA PASQUA A TUTTI COLORO CHE SOFFRONO.
SERENA PASQUA A CHI E' VITTIMA DELLE INGIUSTIZIE.
SERENA PASQUA A TUTTI I GIUSTI.
A TUTTI GLI ALTRI UN SERENO VAFFANCULO !!!

salvatore M., Melilli Commentatore certificato 12.04.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nuovo Genocidio che tutti vogliono insabbiare a livello istituzionale bloccando indagini della magistratura di Napoli e facendo decreti che avallano la gestione ad opera della criminalità organizzata

http://www.youtube.com/watch?v=-ikJCT5OFpM ( Biutiful Cauntri part 1)

http://www.youtube.com/watch?v=CjEMw9x4niU ( Biutiful Cauntri part 2)

http://www.youtube.com/watch?v=G2chU0wSE3w ( Biutiful Cauntri part 3)

http://www.youtube.com/watch?v=ypIvS9Oojgk ( Biutiful Cauntri part 4)

http://www.youtube.com/watch?v=NnwocuvGq5w (Biutiful Cauntri part 5)

http://www.youtube.com/watch?v=J1-7rKT5T-o (Biutiful Cauntri part 6)

http://www.youtube.com/watch?v=L2wjNQHtV6Y ( Biutiful Cauntri part 7)

http://www.youtube.com/watch?v=zu8wMC2MxUQ ( Biutiful Cauntri part 8)

Chi devo ringraziare per questo ?



una domanda. un regista romeno lo fanno girare tra le macerie o lo fermano per sciacallaggio?

nicola nic 12.04.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento

santoro loro preparano un altro editto bulgaro noi su un blogghetto qualsiasi pensiamo di avere una corazzata e relativa potenza di fuoco ...cazzi e frizzi ecco cosa diventeremo senza un obiettivo per volta...

luigi losi Commentatore certificato 12.04.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonio Di Pietro, in difficoltà per la presentazione delle liste, chiede aiuto a Cirino Pomicino. Ora, non ricorda chi è costui? Non ricorda che è un pregiudicato, con gli altri, al centro della campagna “Parlamento Pulito” di Beppe Grillo, che lui aveva sottoscritto? Ma soprattutto non ricorda che fu proprio lui, ancora con la toga, a farlo condannare a Milano? Probabilmente non ricorda o non vuole ricordare e Cirino Pomicino, nel suo ultimo libro, lo sbeffeggia tranquillamente.

Cirino Pomicino indica a Di Pietro uno dei suoi pupilli: Aldo Patriciello. Di Pietro, di conseguenza, si rivolge a Patriciello. Uomo degli affari, dalla sanità al cemento, più volte eletto a furor di popolo, un passato nella DC e nel UDC.
”Matton d’oro, quelli del Patriciello. Ma pericolosi. Se ne era resa conto la Procura di Roma che a fine anni 90 aveva confezionato un’inchiesta terremoto che ha visto indagati vertici imprenditoriali (in prima fila la pomiciniana ICLA e la PIZZATOTTI [di cui ci siamo già occupati approfonditamente e di cui si era già occupato anche Di Pietro, e che è legata allo stesso mondo di molti degli ambienti (p2 e pentapartito) già indicati sopra, e che ha a tutt’oggi incarichi e appalti per infrastrutture in Italia – clicca qui] ), politici (l’ex presidente della Regione Campania Antonio Rastrelli e altri camerati), bancari e ministeriali. Una sfilza di appalti in tutta Italia, ma soprattutto nell’area campana, sarebbero stati al centro di una vera e propria cupola affaristica. L’inchiesta – come sovente capita a Roma – è finita tra le nebbie degli stralci & delle prescrizioni.”
”Un rilievo a parte meritano gli accertati rapporti – scriveva il Gip Otello Lupacchini nel 1999 – tra la ICLA spa e le imprese riconducibili a Patriciello Aldo, socio della SO.GE.CA, destinataria di una fornitura per l’ICLA dell’importo di 24,300 miliardi.

fare copia e incolla è proprio sfizioso!
Vero Cetti'!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 12.04.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorremmo poi sapere se Di Pietro volesse rispondere cosa fa la "SUKO" di Varna (Bulgaria) il cui amministratore è Tristano Testa, socio con lui al 50%, e che è entrato nel Cda e nel Comitato Esecutivo della BREBEMI, per i cui progetti il Ministro Antonio DI Pietro si è impegno molto!

S^imonetta S^trangiu 12.04.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento

?!?!?!

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Giappone, incendio in impianto nucleare: nessuna fuga radiazioni
da 1 ora 44 minuti

Non c'è stata nessuna fuoriuscita di radiazioni dopo che un piccolo incendio si è sviluppato nella notte in un magazzino nello stesso complesso di un impianto nucleare danneggiato da un terremoto che resta chiuso. Lo ha detto oggi Tokyo Electric Power Co.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 12.04.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro un futuro in cui la casta, piaga di questo paese, e tutti i suoi adepti venga decapitata

Auguro a chi inneggia la censura che una colata di colla bollente possa chiudergli per sempre la bocca.

Auguro ai costruttori senza scrupoli di finire schiacciati sotto un ponte

Auguro CON TUTTO IL CUORE, a chi usa il popolo per arricchirsi, di AMMALARSI e di spendere, disperati e con la bava alla bocca, tutti i loro sporchi soldi, nell'intento di evitare una brutta MORTE che invece arriverà SENZA PIETA'

A TUTTI GLI ALTRI AUGURO UN FUTURO SPUMEGGIANTE E TANTA FELICITA' PER LORO E I LORO CARI.


Katya SovranitaPopolare Commentatore certificato 12.04.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona PASQUA a tutti...
Pace.
(-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=JJ0QvP7c4Ow

domande vecchie ma sempre attuali, praticamente la colonna sonora della nostra vita, 4 minuti davvero gradevoli.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 12.04.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

ma porca miseria,se io ho un'impresa e i miei collaboratori spendono male i miei soldi,li caccio a calci in culo.ora perchè se lo fanno i ''nostri?''politici questi rimangono sempre al loro posto? anzi a volte salgono anche di merito. qui bisogna fare 2 cose: o come in altre nazioni che prendono chi sbaglia in ostaggio e lo fanno cacare sotto, cosa comunque sbagliata in epoca moderna,oppure mandandoli a casa con il voto come nel caso della sinistra e destra e per miracolo purtroppo si è salvato casini con i voti della mafia di quel testa di c...o di cuffaro.alle prossime elezioni votiamo per i politici eticamente puliti e mandiamo a morire ammazzati gli altri. sempre se ce lo permetteranno con la loro legge di merda.

marco favorito, terni Commentatore certificato 12.04.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

IL PANICO FA PAURA AI POLITICI E ALLE ISTITUZIONI PERCHE' FERMA L'ECONOMIA

Da sempre sento nascondere la verità alla popolazione, nelle occasioni di emergenza gravi per non seminare il PANICO.

Fanno credere a tutti di farlo per il ben della gente ... ma in realtà la motivazione è un'altra.
Nel momento del PANICO la gente si ferma e comincia a pensare .
Nel momento del PANICO la gente non si fa più abbindolare dalle Armi Di Distrazione di Massa : intrattenimento televisivo, partite di calcio, acquisti inconsapevoli ecc...

DA CONSUMATORI DIPENDENTI SI DIVENTA PENSATORI AUTONOMI

La gente comincia ragionare , si sveglia e inizia anche a spendere meno.
La GENTE PENSA e le istituzioni perdono potere.

IL PANICO E' SALVIFICO E SVEGLIA LE COSCIENZE.

GRAZIE GIANPAOLO GIULIANI DI AVER TENTATO DI SEMINARE IL PANICO.
Ti sei esposto e dato in pasto agli sciacalli ma non tutti hanno raccolto il messaggio , hai comunque gettato un seme .

Grazia Vita, Roma Commentatore certificato 12.04.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Buona Pasqua a tutti,anche a te Ed.

Finalmente ho trovato una tua foto in rete:

http://www.bilder-upload.eu/show.php?file=k8kbss31I5sKNBU.jpg

Critical warning, System32 Commentatore certificato 12.04.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Impregilo.

Per comprendere gli effetti disatrosi sull’ambiente e il territorio dei primi lavori di sbancamento e realizzazione dell’infrastruttura viaria è sufficiente un sopralluogo alla ‘Vereda Mestizal’, municipio di San Jeronimo, un abitato che sorge a monte dell’ingresso occidentale del tunnel ****‘Impregilo’*****. Qui il paesaggio appare irrimediabilmente devastato; le sempre più frequenti frane al pendio della montagna hanno tirato a valle alcune abitazioni, un asilo nido e le coltivazioni di ortaggi e frutta che i coloni avevano realizzato per il loro sostentamento. Gli smottamenti hanno cancellato buona parte della vecchia strada coloniale che congiungeva Mestizal a San Jeronimo, isolando la frazione e costringendo gli abitanti ad un lungo e tortuoso giro per le montagne prima di giungere nel municipio. La linea di frattura del terreno si sta progressivamente spostando verso la cima della montagna; in alcuni punti il dislivello ha superato il metro, le crepe si sono trasformate in voragini e nulla sembra sfuggire alla forza attrattiva verso il precipizio, profondo un centinaio di metri.

Le abitazioni che non sono state devastate dai crolli appaiono ferite, mutilate: innumerevoli fratture le hanno sezionate longitudinalmente e trasversalmente, i pavimenti e i soffitti si sono aperti. Le famiglie che le hanno abitate sino a qualche mese fa si sono trasferite a San Jeronimo, chiedendo ospitalità a parenti o amici o prendendo in affitto una stanza che presto dovranno lasciare perché i soldi sono finiti. Chi ha potuto, ha recuperato gli assi di legno che rivestivano i tetti per allestire una baracca provvisoria. Di fronte agli scheletri degli edifici perduti, uomini e donne vegliano ciò che resta dei sacrifici di tutta una vita, il luogo dove si è nati e dove sono nati i propri figli, con l’ingenua speranza che un miracolo possa arrestare i tremori e l’erosione della terra.

continua qui:
http://www.terrelibere.it/impregilo.htm

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il terremoto dell'Aquila del 2009 e l'Impregilo.

Il 6 aprile 2009 alle ore 03:32 una forte scossa tellurica, con magnitudo di 5,8 scala Richter (6,3 Mw) sconvolge l'Aquila e la Provincia dell'Aquila. Tra i tanti edifici ad essere colpiti e fortissimamenti danneggiati c'è anche l'Ospedale Regionale "San Salvatore", che provoca anche la morte di quattro bambini.


L'Ospedale evacuato e dichiarato inagibile al 90% subito dopo il sisma è stato oggetto di una inchiesta parlamentare nel 2000; il vicepresidente della Commissione d'Inchiesta Parlamentare "sugli ospedali incompiuti" Ferdinando di Orio (ex senatore DS ed attuale rettore dell'Università degli Studi aquilana), dichiarerà che il "San Salvatore" fu "uno scandalo di questo paese" ed, inoltre, che "la Guardia di Finanza ha calcolato che l'Ospedale è costato nove volte più del necessario".
Il "San Salvatore", progettato nel 1967 dall'architetto Marcello Vittorini, è stato costruito "a blocchi" in almeno 30 anni da diverse imprese.
Appalti e subappalti avrebbero dato il via a una serie infinita di lavori che iniziati nel 1972, per una spesa di 12 miliardi di lire per 1.100 posti letto, andarono avanti fino al 1992, quando i poliambulatori iniziarono la loro attività ma l'edificio rimase un rustico, con travi a vista e pilastri abbandonati. L'ultima trance di lavori furono eseguiti per piccoli lotti (il laboratorio d’analisi, la farmacia, poi nel 1998 le sale operatorie) fino all'inaugurazione finale del 1999, con usa spesa finale di circa 200 miliardi di lire stanziati in 20 anni da Cassa del Mezzogiorno, Regione Abruzzo, Ministero dei Lavori Pubblici, Ministero dell'Università per soli 350 posti letto.
L'ultima impresa di costruzioni che fu coinvolta nel progetto di ricostruzione dell'Ospedale fu la Cogefar (all’epoca impresa della galassia Fiat), oggi nota come Impregilo.

(continua sotto)

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai ragazzi passatevi bene questa Pasqua che poi la crisi economica ci spaccherà il deretano.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Vespa promosso per il terremoto

Vespa nelle zone terremotate (Infophoto)
Vespa nelle zone terremotate (Infophoto)
Bruno Vespa non è un santo del mio paradiso televisivo ma sarebbe disonesto non riconoscergli il lavoro profuso in questi giorni per documentare la tragedia che ha colpito la sua città. In particolare, è stato molto coinvolgente il reportage «Il calvario dell'Aquila», una speciale via crucis sui luoghi colpiti dal terremoto che ha ripercorso la passione e il dolore di molta gente del posto (Raiuno, venerdì, ore 20.30). L'Abruzzo è la sua terra e la commozione era palpabile, inquadratura dopo inquadratura, parola dopo parola. Mentre scorrevano le immagini mi sono più volte detto: se questo documentario fosse firmato, che so, da un Toni Capuozzo, gli elogi si sprecherebbero. Allora ho dimenticato le efferatezze dei plastici di Cogne e i teatrini della politica e mi sono lasciato trasportare dalle immagini.

Il momento più toccante è stato quando a Onna, il paesino completamente spazzato via dal sisma, ha incontrato il giornalista Giustino Parisse. Nel crollo della sua casa, Parisse ha perso i suoi due figli, Domenico di 18 anni e Maria Paola di 16, e il padre Domenico. Sua madre è in fin di vita all'ospedale. Parisse ha raccontato i drammatici istanti del crollo: «Papà, tanto moriamo tutti», ha fatto in tempo a dire la figlia prima che la trave più grande della casa la travolgesse inesorabilmente. Una trave costruita apposta per proteggere la casa dai terremoti. Il racconto ha assunto spesso i toni di una nuova Spoon River: Vespa indicava un luogo, evocava una persona, si soffermava sulla facciata di una chiesa e subito scaturivano i ricordi, le reminiscenze giovanili, i rimpianti. Nella polvere si intravedevano o si intuivano i profili di una casa, o di una cosa che ancora si muoveva: uno scenario d'inferno. Ma i tormenti non sarebbero tali, se non ci fosse la speranza tenue, ma pur sempre speranza, che essi possano un giorno venir meno.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.04.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Dario Fo pagherà la multa al ragazzo che faceva il mimo a Milano.
Guadagnerà sicuramente meno un ragazzo vestito da statua, piuttosto che delle statue vestite da vigili urbani. Ma che dignità, pero'!

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.04.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l’Avvocato di Di Pietro.


Sergio Nicola Aldo Scicchitano, calabrese di peso, oltre che legale di Antonio Di Pietro (per cui nel 2001 si era già candidato al Senato) è anche Consigliere di Amministrazione dell’ANAS spa (quella con cui lavora il Ministero retto da Antonio Di Pietro), liquidatore giudiziale C.P. FEDERCONSORZI, presidente della LAZIO SERVICE spa e coadiutore giudiziario Amministrazione straordinaria GRUPPO CIRIO. Così si legge nella sua carta intestata della missiva inviata, via fax, alla Voce della Campania, a cui però non è seguita la fornitura pubblica della documentazione citata dal legale di Tonino.


Qualcuno potrebbe dimenticare che l’Italia dei Valori, con i suoi gruppi Parlamentari, ha assunto una posizione “in difesa delle prerogative dei deputati condannati e indagati per mafia”. Infatti ha votato contro sia alla proposta di legge dell’On. Angela Napoli sia dell’Emendamento dei Comunisti Italiani che volevano proibire l’accesso in Commissione Antimafia a condannati ed indagati per reati contro la pubblica amministrazione e reati di mafia.

L’avreste mai detto?


http://www.casadellalegalita.org/index.php?option=com_content&task=view&id=1262&Itemid=27


S^imonetta S^trangiu 12.04.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

x tutti quelli che oggi hanno poco da festeggiare:


http://www.youtube.com/watch?v=RcFCA7c-Ec8


proprio come me.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 12.04.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno lo sapeva che ieri sono saltate altre 2 banche e che il totale è di 23 istituti in 3 mesi e mezzo?
-----------
Ancora due banche americane travolte dalla crisi finanziaria. Il primo istituto chiuso dalle autorità è Cape Fear Bank il primo a fallire in North Carolina dal 1993. Poi l'annuncio della chiusura della New Frontier Bank, importante istituto di credito regionale del Colorado, che diventa cosi' la maggiore banca a fallire quest'anno negli Stati Uniti. Si tratta del il 23/o istituto di credito a fallire negli Stati Uniti da gennaio.
---------
Oltre a questo Thailandia e Grecia sono pronte a fare la rivoluzione, la Francia segue a ruota, l'Italia è nella merda e ci rimane.

Roberto P. Commentatore certificato 12.04.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato questo video:

http://www.youtube.com/watch?v=TXtK-wjoHX0&feature=related

Spero che siano stati presi dei provvedimenti seri almeno dalle loro liste.
Fate attenzione e cercate, almeno voi, di dare il buon esempio.

Mammuth Ichnos (abitante del mondo) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio, il TG5 ha detto che va tutto bene in Abruzzo, ce pure un pizzaiolo che prepara le pizze per tutti.


Andate a fanculo giornalai pennivendoli.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal sito della Impregilo SpA:

"Il progresso, la più grande delle nostre opere"

Hanno omesso di aggiungere

"di distruzione di massa".

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.brebemi.it/index.php/la-societa/71-struttura-organizzativa.html


Organigramma societario con indicazione dei componenti del consiglio di amministrazione, del comitato esecutivo e del collegio sindacale.
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Presidente Bettoni Francesco
Vice Presidente Parolini Mauro
Consiglieri Bedussi Bruno
Bettoni Valerio
Cavalli Alberto
De Gaspari Mario
Lazzari Fiorella
Livio Andrea
Marchioro Riccardo
Ottolini Maurizio
Pagani Maurizio
Prandelli Giorgio
Rapino Franco
Sestini Roberto
Tamburini Franco
*Testa Tristano
Torelli Giovanni Agostino

COMITATO ESECUTIVO

*Testa Tristano

http://www.genovaweb.org/doc/visura_suko_varna.pd


SUKO
Informazione generale
Denominazione SUKO
Codice
BULSTAT 103792644
Tipologia SRL di tipo commerciale ai sensi della Legge Commerciale,
persona giuridica
Attivo Attività attiva
Esistenza illimitata
Indirizzo Sede: Bulgaria, citta’ di Varna, distretto Varna, comune di Varna
codice postale:9000 via. VARDAR № 5 piano.6 [ 2002-12-28 ]
Indirizzo Per corrispondenza : citta’ di Varna, distretto Varna, comune di
Varna Варна codice postale:9000 via Graf Ignatiev №17 office
№ 5 [ 2006-07-27 ]
Indirizzo Sede: Bulgaria, citta’ di Varna, distretto Varna, comune di Varna
codice postale:9000 via. VARDAR № 5 piano.6 [ 2006-07-27 ]
Comunicazione Telefono di servizio (52) 687007 [ 2002-12-28 ]
Telefono di servizio (52) 688070 [ 2006-07-27 ]
Documenti Per la costituzione della societa’: decisione 2959 от 2002-12-28
atto presso il tribunale.2959 / 2002
Tribunale diVarna, partita 42 [ 2003-01-08 ]
Documenti Atto di trasformazione: richiesta 0 от 2006-07-27 atto presso il
tribunale.2959 / 2002
SUKO srl iscritto partita [ 2006-07-27 ]
Attività Affitto propri beni immobili
Capitale sociale 5000.00 lv. fixing 2002-12-28
Amministratori
1040420 TRISTANO TESTA - amministratore ITA
Proprietari
S065762 ANTONIO DI PIETRO 50.0% ITA
1040420 TRISTANO TESTA 50.0% ITA

S^imonetta S^trangiu 12.04.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Buona pasqua a tutto il blog e a tutto il mondo.

Africa
Sento l'eco dei tamburi stanotte
Lei sente solo il sussuro di quieti conversazioni
Lei sta arrivando con il volo delle 12:30
Le ali al chiaror di luna riflettono le stelle
Che mi guidano verso la salvezza
Ho fermato un anziano lungo la strada
Sperando di trovare alcune parole o melodie dimenticate da tempo
Lui si é voltato verso di me come per dire
Muoviti ragazzo, ti stà aspettando laggiù

Ritornello
Sarà difficile trascinarmi lontano da te
Non c'é niente che cento uomini o più potranno mai fare
Ho benedetto le piogge laggiù in Africa
Prenderò un pò di tempo per fare le cose che non abbiamo mai fatto

Cani selvatici ululano nella notte
Mentre crescono irrequieti desiderando qualche solitaria compagnia
So che devo fare la cosa giusta
Tanto sicuro quanto il Kilimanjaro si eleva
Come l'Olimpo sopra il Serangetti
Cerco di guarire ciò che é nel profondo
Impaurito da questa cosa che mi é arrivata

Rit.

Muoviti ragazzo, lei ti sta aspettando laggiù

Rit.

(Toto)
http://www.youtube.com/watch?v=lPT_3PEjnsE


PianetaX

http://pensieriepensieri.splinder.com/post/20136092/21+12+2012+%E2%80%93PIANETA+X%2C+NIBIR

Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 12.04.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Il Giacchetta sarà a pranzo con i terremotati o con qualche mafioso ?

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Er Disoccupato
Ce sta na zona abbandonata a nagolo è S.Basilio sta dopo ponte Mammolo.E’zona bella e verde per i prati pero ce crescono i disoccupati.
So giovanotti bravi da morire volenterosi ma senza navvenire.Non sono pretendenti di un tesoro iabbasterebbe un poco di lavoro.pe ricopri qeste girnate vane e guadagnasse un po un pezzo de pane.Che dopo tutto senza gelosia ciavemo tutti quanti na famia. mentre i signori sfocieno eleganza noi annamo avanti senza na speranza. cosi er disoccupato è in avaria inmezzo alla mafia e alla burocrazia.sti senatori e sti politicanti che sfociano parole come santi.Li senti strilla tutti quanti in coro promettono benessere e lavoro. te fanno le promesse co l'inganno poi fanno li quatrini e senevanno. E ar disoccupato che la giornata de oggi è come ieri rimane co li buffi e li pensieri.E allora voio di a chi cia la doga qui s'ammazzamo tutti co la droga.Senti sti giovanotti per lòe strade chi strilla chi vaneggia e chi ce morto. Questi so i risurtati de tutto no sconforto. qui ce rimasto solo de fa un terno che ce pensasse solo er padreterno. E facce incomincia la vita vera che semo tutti uguali su sta terra. Vo detto tutto co ste parole firmo e me ne vado questo è er delirio der disoccupato.
che tutti assieme e tutti quanti in coro nun vonno troppo. Ma solamente un poco di lavoro.

Aquileo Garonne (poetasanbasilio), Roma Commentatore certificato 12.04.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Tinazzi,Nando Meliconi e Max m. vi danno il benvenuto!

Meet Up del Blog.

Discussione sui temi proposti da Beppe Grillo sul suo blog (www.beppegrillo.it).

Supporto e sviluppo iniziative del blog

Partecipazione eventi di Beppe Grillo

Azione sul territorio e coordinamento con i meet-up di tutta italia

Il meetup del blog è NAZIONALE , non è solo una realtà locale ed è pronto ad accogliere adesioni provenienti da ogni regione italiana

Le sue azioni , interventi , approfondimenti riguardano temi di interesse nazionale
.................................................................................................................

PER ACCEDERE ALLE AREE DEL MEETUP E' SUFFICENTE RICHIEDERE L'ISCRIZIONE ED ATTENDERE L'APPROVAZIONE.

CON L'ISCRIZIONE ( GRATUITA ) SI ACCEDE , PARTECIPA , INTERVIENE .

BENVENUTI!!!!

..............................................................................................................

diego ferrari Commentatore certificato 12.04.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehi,paisá
fuoco a volontà !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Badrone ! Guarda gá ribardi !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Auguri a tutti coloro che in questo momento stanno mangiando nelle ville dello psiconano.
Cioé a nessuno!!!

valerio m. Commentatore certificato 12.04.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

La corruzione in Italia continua a crescere
Pubblicato venerdì 13 febbraio 2009 in Austria
[ORF - Oesterreichische Rundfunk]

La corruzione nella pubblica amministrazione in Italia è in costante aumento. I controlli sono insufficienti, il problema potrebbe aggravarsi per la crescente mancanza di trasparenza e controllo interno, ha affermato Tullio Lazzaro, Presidente della Corte dei conti. Secondo la Costituzione italiana la Corte dei conti ha il compito di controllare le amministrazioni pubbliche.

“E’ essenziale rafforzare il sistema di controllo per prevenire altri casi di corruzione, altrimenti la fiducia dei cittadini onesti nella pubblica amministrazione non farà che diminuire ancora”, ha dichiarato Lazzaro a Roma.

Costi elevati per lo Stato
Corruzione attiva e passiva nella gestione degli appalti sarebbe la causa dell’aumento dei costi della pubblica amministrazione. Solo lo scorso anno, lo stato ha avuto danni a causa di 102 casi di corruzione. Particolarmente frequenti sarebbero i casi di corruzione relativi ad appalti edilizi.

Necessità di provvedimenti più severi
Lazzaro ha riferito che le frodi nel settore della sanità, nella gestione dei rifiuti e nella ripartizione dei fondi UE, così come nei progetti per le infrastrutture mai portati a termine, avrebbero fortemente danneggiato la reputazione della pubblica amministrazione.

Nel 2008 si contano 561 condanne per corruzione. La Corte dei conti ha chiesto misure più severe nel perseguimento dei funzionari che si sono arricchiti attraverso corruzione.

http://italiadallestero.info/archives/4543

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

I fancazzisti del blog

Ed

Tinazzi (azienda)

Piconi

Libero dalla guerra

Corigliano

bellandi

Lenin di pietro

E tanti altri

Idioti utili che rappresentano l'idiosincrasia italiana

diego ferrari Commentatore certificato 12.04.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Serena Pasqua a tutti, blogonauti!
Al di là di tutte le polemiche,questo spazio resta unico,come unico è oguno di voi.
Lo spirito che ci lega è quella sete di conoscenza che ,per quanto mi riguarda,non si estinguerà mai.
Un grande augurio anche al mitico Beppe che ho da tempo nominato mio padre adottivo.

Alina F., Varese Commentatore certificato 12.04.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Er Disoccupato
Ce sta na zona abbandonata a nagolo è S.Basilio sta dopo ponte Mammolo.So giovanotti bravi da morire volenterosi ma senza navvenire.Non sono pretendenti di un tesoro iabbasterebbe un poco di lavoro.pe ricopri qeste girnate vane e guadagnasse un po un pezzo de pane.Che dopo tutto senza gelosia ciavemo tutti quanti na famia. mentre i signori sfocieno eleganza noi annamo avanti senza na speranza. cosi er disoccupato è in avaria inmezzo alla mafia e alla burocrazia.sti senatori e sti politicanti che sfociano parole come santi.Li senti strilla tutti quanti in coro promettono benessere e lavoro. te fanno le promesse co l'inganno poi fanno li quatrini e senevanno. E ar disoccupato che la giornata de oggi è come ieri rimane co li buffi e li pensieri.E allora voio di a chi cia la doga qui s'ammazzamo tutti co la droga.Senti sti giovanotti per lòe strade chi strilla chi vaneggia e chi ce morto. Questi so i risurtati de tutto no sconforto. qui ce rimasto solo de fa un terno che ce pensasse solo er padreterno. E facce incomincia la vita vera che semo tutti uguali su sta terra. Vo detto tutto co ste parole firmo e me ne vado questo è er delirio der disoccupato.
che tutti assieme e tutti quanti in coro nun vonno troppo. Ma solamente un poco di lavoro.

Aquileo Garonne (poetasanbasilio), Roma Commentatore certificato 12.04.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Una vita di battaglie inutili.

Una vita sprecata al soldo della demagogia.

Una vita di tentata prevaricazione.

Una vita da rivoluzionario ancora in liberta’.

Una vita di odio e di minacce.

Insomma UNA VITA BUTTATA!

AL POSTO DI LAVORARE!

Tutti sanno di chi e' questa "vita".

Altrimenti chiedete alla redazione della Zanzara.

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 12.04.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BENVENUTO AD UN ALTRO SCEMO diego ferrari
UN UOMO UN COGLIONE.... CHE NON DISTINGUE LA SX DALLA DX

il becchino 12.04.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

L'IDEA DI TREMONTI DI FAR SCEGLIERE DI MANDARE SOLDI DELLE TASSE AI TERREMOTATI PRELEVANDOLI A SCELTA DAL 5 PER MILLE è OBBROBRIOSA (LUI NON SAPREBBE PVONUNCIAVLO). PERCHè PROPRIO DAI FONDI DELLE ONLUS E DELLE ASSOCIAZIONI DI RICERCA? AD ESEMPIO, PERCHè NON DALL'8 PER MILLE? O DAI FONDI DELLA DIFESA? POSSIBILE CHE OGNI OCCASIONE SIA BUONA PER FARE DELLE PORCATE INFAMI?
STAVOLTA DEVONO TORNARE INDIETRO! DIFFONDETE LA PROTESTA, PER CARITà

Roberto P., Pescara Commentatore certificato 12.04.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

IL RESTO CORIGLIANO

diego ferrari Commentatore certificato 12.04.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Chezz !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

PICONI E' LIBERO DALLA GUERRA

diego ferrari Commentatore certificato 12.04.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

auguro buona pasqua a beppe grillo e tutti gli amici del blog.
oggi resuscita gesù,domani speriamo ke resusciti pure l'italia e tutti gli stati in difficolta e mal governati,oh peggio sfruttati(vedi continente africano).

salvo f., messina Commentatore certificato 12.04.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

./.

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 12.04.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

ED E TINAZZI

SONO LA STESA PERSONA

SCEMO E PIU' SCEMO

http://www.copertinedvd.net/S/Scemo%20e%20pi%C3%83%C2%B9%20scemo%20-%20dvd.jpg

diego ferrari Commentatore certificato 12.04.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

???

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Buona Pasqua a tutti, tutti compresi i dementi seguaci del Giacchetta.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

IL POPOLO NON CONTA NIENTE

In centro storico di Verona ,zona pedonale,i negozianti hanno messo delle fioriere (direi primaverili,con fiori colorati,molto belle) ,che non disturbavano,essendo strada senza traffico.
Lo scopo era impedire il parcheggio frequente di auto con permessi speciali di residenti in centro storico(di politici locali? amici degli amici forse? caste notarili e via discorrendo?).

Il Comune le ha fatte tirar via,perche' senza autorizzazione,quando potevano benissimo mandare un funzionario comunale,che controllata la cosa poteva dar il benestare.

L'episodio e' certamente di poca importanza , ma significativo,di quanto poco conti il cittadino per il politico e l'amministrazione locale.E questo accade con qualsiasi colore dell'amministrazione.
E pensare che sono nostri dipendenti, e che sono cosi' premurosi prima delle elezioni,trasformandosi in casta privilegiata e strafottente subito dopo che gli abbiamo dato il voto.


ECCO PERCHE' DA 12 ANNI NON DO'LORO IL POSTO PER GUADAGNARE CON IL MIO VOTO.

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 12.04.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona pasqua tinazzi

TI MANGI LE UOVA?

diego ferrari Commentatore certificato 12.04.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=W6Ts7S4KFno

dario g., a casa mia Commentatore certificato 12.04.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'unica prevenzione sulla sicurezza della IMPREGILO,e quella di rifiutare di costruire carceri..... sicuri di non fare i collaudi dentro le celle.

gigi boi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Al piccolo esercito dei soliti DISTURBATORI, i cui COMMENTI ripetuti non sono una ESPRESSIONE di LIBERTA' in DEMOCRAZIA (Il Gobbo ce la racconto' giusta), bensi' SABOTAGGIO del TEMA..esattamente come mandato avanti dalla disinformazione che cerca di OSCURARE molti Blogs ed informazioni contenute..ed usano TUTTI i MEZZI, legali e non

*******

Un Augurio a Beppe Grillo e Famiglia..un YOU TUBE che lancio' un segnale di terrore al GRANDE POTERE che adesso si sta BEVENDO l'INTERO PAESE

Beppe Grillo interviene all'Assemblea Telecom, 16/4/2007

http://www.youtube.com/watch?v=6vbwQ34Lvks

Nomi menzionati ce ne sono molti

Tragici fatti (Bove, Nikki) accaddero e tutte le piste portano a quell'Industria che offre la struttura su cui la Rete si appoggia e si diffonde

Ai CAZZEGGIATORI...educarsi bene alle tante facce della Rete..le NON visibili sono quelle su cui bisogna educarsi tutti, in quanto sono come un BISCIONE in perenne mutamento, anche se le due o tre cose di base sono estremamente semplici

Buona Navigazione

Ed . Commentatore certificato 12.04.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento

a poi.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

In un altro Paese,un'impresa di costruzioni come Impregilo,a fronte di tutti i disastri causati dal proprio lavoro(?),avrebbe perlomeno recitato il mea culpa,poi avrebbe ricostruito e risarcito le vittime,infine i propri dirigenti avrebbero avuto il buon senso di andare fuori dai co..ni!!
IN UN ALTRO PAESE!!MA NON IN ITALIA!!!
CHISSA' PERCHE'!!?

Vincent C. Commentatore certificato 12.04.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Messaggio per la protezione civile :

Buona Pasqua, anzi tutto.
Abbiamo 20 patiboli per impiccagioni (corda lunga) e 10 per ghigliottine (complete di cesti) da consegnare ad Aquila.
Un omaggio che speriamo gradito e atteso.
Dai giornali cominciano ad emergere i nomi ed i cognomi dei responsabili dei crolli.
Che famo ?
Consegnamo subito o aspettiamo pasquetta ?

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 12:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

??

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Giusto per chiarire un concetto!

Chi mi accusa che di politica non capisco niente,è vero,sono 4 mesi che mi interesso a qualcosa,quindi credo sia normale che uno è inesperto!

Ma quando qualcuno,tipo un imbecille come il bernicchi (l'ufo) sta in politica da vent'anni e più e non capisce un cazzo vuol dire che sei scemo e coglione!

Detto questo,senza offesa,gente senza carattere che deve essere guidata da altre persone,vedi la bellandi che li porta tutti al guinzaglio,vedi il cicerone (il gobbetto) che anni fa ha dovuto leccare i culo alla stirnellandi (la nana),non so cosa dire!

Attaccare la SOVRANITA' POPOLARE,giustamente, VI RELEGA TRA GLI ITALIANI DI MERDA CHE VOI STESSI RITENETE TALI E VI RITENETE TALI!

L'ufo addirittura chiede un programma,a noi, bene,voglio proprio darti soddisfazione e ti chiedo:

COGLIONE CHE SEI, secondo te (no la bellandi,vabbè chiamala dai) se il parlamento deve votare se privatizzare l'acqua cosa fanno?

(Cosa che hanno già fatto,comunque)!

E SE INVECE INDICI UN REFERENDUM TRA I CITTADINI,REFERENDUM SENZA QUORUM,COSA PENSI CHE LA MAGGIORANZA VOTEREBBE, A FAVORE O CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA?

E PER LE ENERGIE ALTERNATIVE?
E PER I PRIVILEGI ALLA MERDA CHE VOI APPOGGIATE?
E DARE I LORO SOLDI ALLA COMUNITA'?
E DARE I LORO SOLDI ALLA RICERCA?
E DARE I LORO SOLDI ALL'ISTRUZIONE?

Uccidetevi tutti,chiunque di voi appoggia un politico QUALSIASI CHE NON VOGLIA DARE LA SOVRANITA' AL POPOLO!

Vedi ufo,parli di me e dici che mi nascondo,sei oltre che coglione anche stupido,perchè sai bene che chi si nasconde sono i VERMI COME VOI!

Ti ripeto l'invito a te e a tutti voi del clan dei senza cervelli,
UCCIDETEVI!

Senza offesa!

Capiscì' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 12.04.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BREVE FUORI TEMA

Mi associo al PAOLO PAPILLO ed il senso del suo intervento

Auguro Bene a chi pratica Bene

Non auguro MALE a chi INSULTA la Rete per mestiere

Non auguro MALE nemmeno a chi ha creato piccoli GRUPPETTI che mi ricordano il mondo delle sceneggiature TEATRALI e del CINEMA

Non auguro MALE a chi, in ogni modo, TENTA di ECLISSARE e DANNEGGIARE i difficili TEMI che Beppe porta avanti

Non solo si e' creata la PESSIMA ABITUDINE di dare la CACCIA al NICK (puro squadrismo e teppismo virtuale...facile da mandare avanti col MULTI TASK e MULTI NICKS con un coipione davanti), ma si continua a conversare con FINZIONI del gruppo **ci censurano...siamo bannati...la liberta' di espressione** e tutte queste FROTTOLE

Beppe Grillo conosce a MEMORIA ed ha subito in prima persona LA FEROCIA di ROMA

Ed ai FASULLI che DISEGNANO e FORZANO la loro STRATEGIA su BEPPE GRILLO..tempo di auto critica, onesta' e RIGORE ADULTO ..oltre che azione..

Paolo PAPILLO agisce prendendo spunti anche dal Blog

L'inverso e' SUCCHIARE il SUCCHIABILE dal Blog con tutti gli ALIBI possibili

IL TEMA e' il BLOG..i commenti al TEMA sono il cuore del Blog

Le idee dal BLOG esistono a milioni..chi dissente FINGE..provato da migliaia di COMMENTI RIPETITIVI dai soliti con MOLTI NICKS

E termino

Non auguro MALE a chi, in ogni modo, TENTA di ECLISSARE e DANNEGGIARE i difficili TEMI che Beppe porta avanti

Buona Navigazione

Ed . Commentatore certificato 12.04.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando tutto sembra perduto è perché disperatamente sanno che ci stanno perdendo,
quando non ci saremo più arriverà la fine,
noi siamo il pane di cui si sono cibati per millenni,
farci cadere nell'errore è la soluzione adottata,
ma per noi sarebbe la nostra rovina,
quella di condividere la pena della loro perdizione liberamente scelta.

Lo sanno bene. Ed è l'unico bene che conoscono.
Che non possono essere redenti.

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento

.... ha ... a proposito...

auguri un cazzo !

(ipocriti)

P. B. 12.04.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguroni.. a tutti!!!

Non mangiate troppo.. lasciate qualcosa per i tempi magri!!

Forza ABRUZZO!!!

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 12.04.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

DALL'ESSERE UCCISI DA UNA CATASTROFE NATURALE,
A ESSERE MORTI AMMAZZATI IN ITALIA IL PASSO E'BREVE.

PERCHE'ESSERE UN BRAVO COSTRUTTORE?

PERCHE'ESSERE UN BUON POLITICO?

E'TUTTA FATICA SPRECATA.

DIVENTA MAFIOSO SARA'TUTTO PIU'FACILE.
IMPREGILO E L'ITALIA CROLLA.

antonio f. Commentatore certificato 12.04.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=ga9ysbw-bS8&feature=PlayList&p=354C3290C7FCB032&playnext=1&playnext_from=PL&index=22

Paolo Rossi sul dittatore Silvio Berlusconi 3° PARTE

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha il coraggio di parlare di fatalità, di eventi incontrollabili, al di là di qualsiasi previsione....la verità è che il nostro castigo sono questi criminali che, per i loro sporchi interessi mettono in gioco la nostra vita e il nostro futuro (si parla di sabbia marina al posto del cemento nell'ospedale e nella casa dello studente).
Se fosse successo in un periodo non festivo, i morti (soprattutto giovani)sarebbero decuplicati...
E' stato commesso un omicidio di massa, colposo, vigliacco e spietato.

Per favore, almeno noi non dimentichiamo gli abbruzzesi, denunciamo qualsiasi abbandono, speculazione o promesse vane.

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Solo la bernarda poteva concordare con il
danilo de rossi!

il duo cerebro!
Come rimpiango GIO'GIO',ricordi dani'?

Senza offesa,si scherza!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 12.04.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X la FAMIGGHIA FO'

auguri di lunga vita a tutti voi
ciao Franca ...Jacopo.
:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Cosa aspettarsi da speculatori il cui unico scopo e arricchirsi a scapito dei cittadini, cosa aspettarsi da politicanti PREGIUDICATI, CONDANNATI, PLURINDAGATI che sono eletti nel Parlamento, cosa aspettarsi da un PLURINDAGATO, CONDANNNATO PRESCRITTO presidente del consiglio P2ista? Nulla di buono di certo, NULLA DI BUONO.
Che leggi posson fare per i cittadini dei PLURINDAGATI, PREGIUDICATI, CORROTTI che stanno in parlamento? Nessuna legge di certo per i cittadini, solo leggi per autoproteggersi, per proteggere i loro interessi lobbistici, per proteggere gli interessi dei loro BOSS.

Cosa aspettarsi da amministratori di una città come Milano che negli ultimi 20 anni l' hanno solo cementificata arricchendo i palazzinari, cacciando da Milano i Milanesi, rovinando e facendo chiudere le prospere attività commerciali dei centri storici facendo colate di cemento DESERTIFICATO? Cosa aspettarsi da amministrazioni che invece di valorizzare la città per i cittadini, invece di valorizzare il Naviglio, il trasporto fluviale, TOMBINANO IL NAVIGLIO COME SE FOSSE UNA FOGNA? Non c'è da aspettarsi nulla di buono.
E in tutta Italia questo MARCIUME si è ramificato come un tumore, e il disastro è sotto gli occhi di tutti.

Dr. Hause 12.04.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Mina _ Munasterio 'e Santa Chiara _ Live 1974

http://www.youtube.com/watch?v=P9Ag9oTQ7do&feature=PlayList&p=A7C1A40B872FA8B6&index=5&playnext=6&playnext_from=PL

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

>andreotti l'anello di collegamento tra il "divino" e il "terreno"........

vaticano...e mafie.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Fermata con 8 chili di cocaina la segretaria della Lega

09 aprile 2009 - Erano di ritorno dal Brasile ma al posto dei souvenir sono rinetrati con 8 chili di cocaina nascosti in vaschette di carne per il "churrasco". Una coppia di italiani è stata fermata e poi arrestata all'aeroporto di Lugano in Svizzera per traffico internazionale di stupefacenti. Ma di stupefacente c'è anche che la donna fermata non è un'illustre sconosciuta. Anzi. Si tratta infatti, della segretaria del gruppo parlamentare della Lega Nord a Roma. La cocaina, come ha affermato il commissario capo dell’antidroga Armando Scano a LaRegioneTicino, sul mercato si sarebbe trasformata in 200mila dosi.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

La notizia è passata in sordina. Nemmeno il nome delgi arrestati è stato diffuso.

Neanche qui.
(Anche Beppe tiene famiglia)

cliente insoddisfatto 12.04.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO AUGURI IPOCRITI NON NE FACCIO A NESSUNO,salvo quei pochi che ho avuto il piacere di conoscere personalmente e a quelli che non rompono i coglioni,AGLI ALTRI AI PROVOCATORI DA 4 SOLDI,AI MINACCIATORI PROTETTI DELL'ANONIMATO AUGURO DI TUTTO CUORE DI CREPARE UNITAMENTE AI LORO CARI CHE PER SOPORTARLI SONO DELLA STESSA PASTA.
non rompo mai i coglioni per primo...
non offendo mai per primo....
non attacco ami chi commenta dicendo cazzate...
non condividete quello che scrivo....dissentite in maniera educata oppure ignoratemi.
ma non rompetemi i coglioni perchè prima o opi vi spacco il culo e denunciatemi pure,sapete qual'è la differenza tra voi vigliacchi piccolo borghesi e me;è che io non un cazzo da perdere ed è una vita che combatto voi avete la vostra casettina le vostre conquiste da borghesucci pantofolai...a chi conviene una guerra .....

una vera pasqua di merda a tutti questi soggetti.

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ei.....

Ma qualcuno fà gli auguri a Beppe ?

Piccola dimenticanza....DD!

non mangiare troppo.... , devi essere scattante come una gazzella , forte come un leone....agile come un bradipo...( forse ho sbagliato....)

AUGURI !

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona Pasqua a tutti, nessuno escluso!

Un augurio particolare ai clandestini, a tutti i clandestini di questo mondo!
Diviene sempre più facile divenire clandestini!
Sembra che i poveri di qualsiasi razza e di qualsiasi colore siano divenuti clandestini, ladri di aria, ladri di terra, ladri della loro stessa vita perché pretendono di viverla.
Un augurio ai terremotati. Anche molti di loro rischieranno di divenire clandestini, quando i riflettori si saranno spenti.

sancho . Commentatore certificato 12.04.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PAROLA CEMENTO DERIVA DA CEMETERO

W EL NANO CEMENTERO !

IMPRE IMPRE IMPRE GILO' GILO' GILO' !

Gialluca Berni 12.04.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

E un dato di fatto che questo governo è formato da (Pregiudicati condannati nelle aule dei tribunali Italiani) Io non voglio essere governato da pregiudicati.
Il male teorema della P2 è fatto.
Io so cosa votare x fermare tutto questo

V L. Commentatore certificato 12.04.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Goldman Sachs ha assunto uno studio legale per fare chiudere questo Blog. Prima che ci riescono registrate tutto quello che c'e' dentro perche' pieno di informazioni compromettenti. Gli studi legali non lavorano di domenica quindi abbiamo tempo ma lunedi' o martedi' potrebbe chiudere.

Graziano puoi fare un back up di questo sito ? Grazie

L'ho trovato adesso su Infowars.com
Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Coglione certificato


*********************************+

hahahah, questo commento lo salvo e poi me lo faccio stampare su carta pergamenta...

certo che tra maximus, piconi, e quell'idiota che si spaccia per poliziotto, davvero non so chi sta peggio

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercate il Senso BUONO della Vita
(per un attimo l'ho trovato)

Siamo dotati di molti sensi che non fanno che distrarci dall'unico Senso che dovremmo perseguire, e non è facile (sembra di dover sintonizzare un vecchio televisore, su un canale tra miliardi di altri) ci sono riuscito ieri per poco ma è bastato, è stata come una illuminazione della mente subito svanita poiché ho ricominciato a sentire. Spero mi ricapiti ancora, ora che so.
(Mangiamo con gli occhi, desideriamo quello che non abbiamo. Ascoltiamo con le orecchie, e poche volte con il Cuore.)

(IL CERCHIO DELLA VITA)
E' il simbolo del serpente che ci ha imprigionato in un anello di vita che, altrimenti, non avrà fine.

Viviamo radicati su questa terra a causa dei nostri errori, veniamo cresciuti con conoscenze imperfette che tramandiamo di generazione in generazione, finché non comprenderemo, e quando saremo in fin di vita, ritorneremo nella carne a commettere gli stessi errori, questo può essere il TEMPO della comprensione.

IL TEMPO E' DENARO (non moneta ma un valore da donare -anagramma-)

Ricordate questa espressione, mai frase fu più Vera.

Traducetela in senso reale, scambiate il vostro tempo, che vi ricordo è limitato e deve essere impiegato per produrre il Bene da distribuire a tutti senza le esclusioni che oggi si fa tra ricchi e poveri, poiché il tempo che viviamo è lo stesso per tutti.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

@ armando di napoli, arzano napoli

------------------

Gattì ???????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Il Procuratore dell'Aquila ha dichiarato che chi sara' indagato sara' anche arrestato subito.

Sosteniamolo tutti e suggeriamogli di:

METTERE SOTTO SEQUESTRO CONSERVATIVO TUTTI I BENI DEGLI INDAGATI/ARRESTATI!

Cosi' se vengono condannati ci sono i soldi per i terremotati, prima che li facciano sparire.

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 12.04.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Il Senso della Vita (l'ho trovato)
Siamo dotati di molti sensi che non fanno che distrarci dall'unico Senso che dovremmo seguire, e non è facile (sembra di dover sintonizzare un vecchio televisore, su un canale tra miliardi di altri) ci sono riuscito ieri per poco ma è bastato, è stata come una illuminazione della mente subito svanita poiché ho ricominciato a sentire. Spero mi ricapiti ancora, ora che so.

(IL CERCHIO DELLA VITA)
E' il simbolo del serpente che ci ha imprigionato in un anello di vita che, altrimenti, non avrà fine.

Viviamo radicati su questa terra a causa dei nostri errori, veniamo cresciuti con conoscenze imperfette che tramandiamo di generazione in generazione, finché non comprenderemo, e quando saremo in fin di vita, ritorneremo nella carne a commettere gli stessi errori, questo può essere il TEMPO della comprensione.

IL TEMPO E' DENARO (non moneta ma un valore da donare -anagramma-)

Ricordate questa espressione, mai frase fu più Vera.

Traducetela in senso reale, scambiate il vostro tempo, che vi ricordo è limitato e deve essere impiegato per produrre il Bene da distribuire a tutti senza le esclusioni che oggi si fa tra ricchi e poveri, poiché il tempo che viviamo è lo stesso per tutti.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Patty Pravo - Pazza idea

http://www.youtube.com/watch?v=_XC9NzEL-e8&NR=1

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 10:54| 
 |
Rispondi al commento

LADRONI e PALAZZINARI vanno a mille.
La gente ci rimette corna e casa grazie a gentaglia che non rispetta leggi o che si fa leggi a proprio uso e consumo mentre gli SPECULATORI con addossa la maschera contrita di finto dolore sotto sotto si fregano le mani odorando gli affari d' oro che faranno suddividendosi il bottino della ricostruzione.
E a MILANO, la città (ex) città CUL COR IN MAN, i VIGILI URBANI di culo secco Moratti danno la multa ad un tastrante di stada che fa la statua vivente. MILANO città di SPECULATORI, MILANO, città VERGOGNA!!!
http://www.youtube.com/watch?v=DbnO36iJgHE

A quanto pare Dario Fò si è offerto di pagare la multa che i VIGLILI URBANI della città VERGOGNA di MILANO han dato al teatrante.
Milano fa SKIFO, specie dagli utimi vent' anni ad oggi, cioè da quando gli SCIACALLI SPECULATORI PALAZZINARI ci han messo sopra le loro luride mani.
http://milano.repubblica.it/dettaglio/articolo/1616945

Dr. Hause 12.04.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Meteo: Contribuenti.It Studia Class Action Contro Previsioni Errate
ASCA) - Roma, 11 apr - Secondo lo studio di KRLS Network of Business Ethics redatto per conto di Contribuenti.it, gli annunci di brutto tempo errati fatti a ridosso di Pasqua o delle vacanze estive frenano l'arrivo dei turisti nelle strutture turistiche recettive, provocando una riduzione delle presenze dal 20% al 50%. ... valutabile in almeno 10 miliardi di euro. Di tale danno dovranno rispondere gli istituti meteorologici che diffondono previsioni errate. Per questo motivo l'associazione Contribuenti.it, in collaborazione con KRLS Network of Business Ethics, ha avviato lo studio di azione di risarcimento danni ...
da
http://it.notizie.yahoo.com/19/20090411/tit-meteo-contribuenti-it-studia-class-a-59fdfba.html


Un COMMENTO
BENE, SE LA GENTE CREDE CHE METEO SIA UNA SCIENZA PERFETTA, è come credere che agli astrologi.

Con ciò non intendo sminuire la SCIENZA meteorologica, anzi, ma per indicare che ogni PREVISIONE ha i suoi limiti.

Si faccia piuttosto una CLASS ACTION, molto più SERIA, contro ... appunto contro maghi e indovini, se si vuole, ma soprattutto contro LE PROMESSE POLITICHE NON MANTENUTE, contro le PREVISIONI DI BORSA errate degli analisti finanziari.. !

Alcune previsioni saranno più importanti di altri, GLI IMPEGNI PUBBLICI SONO IMPEGNI e DOVREBBERO avere VALENZA CONTRATTUALE!

Ma la gente non può affidarsi al meteo per decidere se andare a Parigi o in Puglia.
Si va, se si vuole andare!

Ci sarà pure un rischio di impresa (perchè non si ASSICURANO ?) o qualcuno magari pensa, non saprei, a mantenere a carico dello stato anche gli albergatori, poi i posteggiatori abusivi che hanno avuto meno turisti ecc..?

E SE METEO AVESSE PREVISTO BEL TEMPO, ma poi avesse PIOVUTO?
I turisti potrebbero fare una CLASS ACTION perchè sono rimasti fregati?
Un giudice che avallasse una tale class action designerebbe la MORTE di TUTTE le PREVISIONI METEO, anche le migliori!

MA SIAMO SERI !

rosario v. Commentatore certificato 12.04.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento

ECCO PER PERCHE' IN ITALIA LA VERO MAFIA E' DENTRO IL PARLAMENTO ITALIANO.
CHI E' COLUI CHE DA IN AFFIDAMENTO DIRETTO QUESTO TIPO DI COSTRUZIONI? IL GOVERNO OVVIAMENTE. E CHI E' IL RESPONSABILE DI TUTTO QUESTO? IL GOVERNO OVVIAMENTE.
FANNO SCHIFO, NON HANNO PIETA', GENTE SENZA SCRUPOLI.
L'IMPEGNO A BUTTARE UN FIUME DI DENARO CON IL PONTE DI MESSINA E' PROPRIO QUESTO, LA MAFIA SI ARRICCHIRA' CON IMPREGILO E COMPANY.
CHI SCRIVE E' UN SICILIANO PURO SANGUE, ONESTO E FIERO DI ABITARE IN QUESTA TERRA CHE ALCUNI DELINQUENTI AL PRIMO POSTO I POLITICI HANNO FATTO DIVENTARE TERRA DI SANGUE, E VI POSSO DIRE CHE A NOI IL PONTE NON SERVE AD UN CAZZO VISTO CHE ABBIAMO TANTISSIME COSE CHE NON FUNZIONANNO.
CI SAREBBERO DA SISTEMARE STRADE, EDIFICI PUBBLICI, OSPEDALI, RETE FERROVIARIA DA SISTEMARE O RADDOPPIARE, E LORO VOGLIONO FARE UN PONTE CHE NON MI SERVE AD UN CAZZO? FRA UN PO NE VORRANNO COSTRUIRE UNO DA LAMPEDUSA ALLA SICILIA, COSI' I CLANDESTINI LI FARANNO ARRIVARE DIRETTAMENTE CON I CAMION.

LUIGI L., MAZARA DEL VALLO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 10:46| 
 |
Rispondi al commento


Auguri blogger

a tutti- NESSUNO escluso

Auguri alle persone che conosco , tante , auguri ai nick che leggo da anni , da poco ....alle persone per esigenze loro che non si celano. Ed , cosi' sia.

Dai monti di Rino alle valli di Lenin , da ogni opposto possibile , liti , scontri , offese , musi , cordatine , chiarimenti e abbracci ....

questo nostro paesone ...il blog....

ci si deve compattare perchè ci stanno eliminando....

pasqua di pace....loro , preparazione alla guerra....noi.

Have a good day!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno BLog e buona pasqua !
Flaca! Edy ! Exi ! Geronimo! Mandi! Cettina!Renato! Paolo! Amed! Youseff! Peppi! tutti quelli della ultima grigliata e amici in generale mi scappano nomi lo sooooooooooooooo ma come buon negro non sono di chocolato! sono umano

ciao un abbraccio e prometo aprendere vs dificilissima lingua delle doppie consonanti
imposibile per un negrito!

Ciaoooooooooooooooo auguri

http://www.youtube.com/watch?v=g8VqIFSrFUU

quando la oscurita era molto fitta ascoltava questa canzone di mercedes sosa una grande latina

forza ragazzi che il futuro e nostro

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro mario sono mesi che dico le stesse cose.
di pietro è solo un saprofita che con la sua politicas idiota prende consensi a sinistra e non toglie un solo consenso a berlusconi...anzi lo rafforza.

EX IDV 12.04.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Il tondino deve essere di ferro, e non deve essere presente acciaio di scarto al suo interno, perchè l'elasticità del pilastro sarebbe conpromessa.

Antonio Cataldi
-----------------------------

Il ferro che si produce oggi è ad aderenza migliorata, significa che presenta quelle corrugazioni esterne che migliorano il suo annegamento nel cemento.
Negli anni 70 e prima, il ferro era il classico tondino liscio, senza quele corrugazioni di cui parlavo.
Possiamo dire che il ferro che si produce oggi è buono e funziona. L'importante è che nelle travi e nei pilastri si trovi la giusta quantità di ferro come da calcoli fatti dall'ingegnere.
E' pericoloso anche esagerare nel numero dei ferri, infatti alcuni pensano che mettendo piu' ferro la struttura sia piu' robusta. Non è affatto vero.
In molti edifici abruzzesi crollati, si è riscontrata una carenza di ferro, sopratutto nella staffatura dei pilastri, cioè quei ferri piegati a formare un quadrato e posti orizzontalmente ogni tot cm per tutta l'altezza del pilastro.
Oltre al ferro, anche il cemento dev'essere dosato in quantità sufficiente assieme alla sabbia ed alla ghiaia.
In zona sismica tutto cio' non basta per assicurare la resistenza della struttura. E' necessario adottare molti altri accorgimenti per assicurare i giusti agganci tra le varie strutture in cemento armato.
Chi vuole risparmiare costruendo una costruzione puo' quindi farlo tranquillamente, sopratutto sapendo che in Italia gode di impunità praticamente totale. In Abruzzo (ma credo in quasi tutta l'Italia) si risparmia sul ferro, sul cemento e sugli accorgimenti antisismici.

Gianni Meriglian Commentatore certificato 12.04.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

@Tinazzi, auguri anche a te. Non ho parlato male di Parata ne di nessun altro.


@Viviana, non ci vogliono 5 click per eliminare un commento!! e VIVA LA LIBERTA' DI ESPRESSIONE!!

La dittatura.....basta quella che sta arrivando nel mondo reale. Lasciamo che in questo spazio ognuno possa ancora dire la sua, magari moderando il linguaggio e con rispetto, ma che ognuno possa avere voce. E quello che non piace che si salti, non si legga, e che non si alimenti.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 12.04.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi la pazienza di leggermi....

a pelle potrei apparire cerchiobottista...qualunquista...ancora alla ricerca di una collocazione ideologica....

dopo anni di politica attiva ..e non dietro l'angolo..ne sono uscito schifato..deluso...ma moralmente più forte e più aderente alla realtà..

non giudico la "parrocchia" di appartenenza...ma gli uomini..i loro intenti..i loro loschi disegni...il loro "strumentalizzare" le masse..per proprio tornaconto...

per far polica attiva ad un certo livello...bisogna essere delle carogne senza scrupoli...arrivisti..avidi...viscidi..inclini al compromesso ...attori nati sempre pronti a prendere per il culo la gente...

orbene....se si riuscisse a prescindere dalla tifoseria politica ...dall'inneggiare i propri paladini..si recupererebbe un sano e distaccato senso critico...

è importante saper/poter dire che il proprio beniamino..ha fatto una cazzata...ha proposto una stronzata...non sta rappresentando l'elettorato..

se un politico si sente "veramente" radiografato anche dai suoi sostenitori...è portato ad agire con maggior meditazione....ma quando ha sentore di essere al centro di pura TIFOSERIA...se ne fa uno scudo onde organizzare i cazzi propri...

avete mai sentito dire : sono dell'IVD ..però sta volta di pietro ha fatto una cazzata ?....(è un esempio chiaramente)...

le cose miglioreranno quando dalla tifoseria politica passeremo al giudizio freddo nei confronti dei nostri eletti....

ho rotto le uova ?...e la sorpresa ?


Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 12.04.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI, DURANTE L'INAUGURAZIONE DEL MEFITICO TERMO-CANCROVALORIZZATORE DI ACERRA, HA DEFINITO I VERTICI DELL'IMPREGILO, CHE L'AVEVA REALIZZATO: DEGLI " EROI ".

IO RICORDO L'ALTRA PERSONA CHE IL BERLUSCA AVEVA DEFINITO "EROE", UN CERTO VITTORIO MANGANO.

SECONDO IL METRO DI GIUDIZIO E VALUTAZIONE DEL "NOSTRO" PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, RITENGO CHE L'IMPREGILO E',E LO SARA' SEMPRE DI PIU' NEI PROSSIMI ANNI, MOLTO PIU' EROICA DELLO STALLIERE-MAFIOSO-TRAFFICANTE-ASSASSINO AMICO DEL NANO.

atus beck (streetbike) Commentatore certificato 12.04.09 10:35| 
 |
Rispondi al commento

VAFFANCULO!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=bQobgoPa8ac
http://www.youtube.com/watch?v=bQobgoPa8ac
http://www.youtube.com/watch?v=bQobgoPa8ac

Giuliano C., latina Commentatore certificato 12.04.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento

oh, ma avete visto a Milano i vigili della Moratti????
hanno multato un ragazzo di 19 anni che faceva la statua vivente in corso Vittorio Emanuele!
ma il buon senso l'hanno perso completamente????
ma danno tutti i numeri in quella amministrazione??
i cittadini erano indignati! e a ragione!
_
Milano, i vigili multano la statua vivente e i passanti protestano
Un 19enne che fa la statua vivente su corso Vittorio Emanuele, a due passi dal Duomo di Milano, è stato multato di 100 euro fra le proteste dei passanti nei confronti dei vigili. Motivo: aveva cominciato a lavorare in anticipo e a qualche metro dalla porzione di strada assegnata dal regolamento comunale (il giovane si era spostato per ripararsi dal sole). A quel punto è scattata la colletta per pagare la multa: il tutto è stato ripreso dalla telecamera del nostro cronista

Paolo R., Padova Commentatore certificato 12.04.09 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

auguri....

Ratzy,
fatti i catzy tuoi !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.04.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Terremoto. In galera chi specula sulla sicurezza della gente (gruppo Facebook). L’80% del territorio italiano è a rischio terremoto, ma solo un terzo delle costruzioni rispetta i criteri antisismici che comportano spese maggiori del 10-20%. Secondo il Ministero per l’Ambiente è a rischio elevato l’89% dei Comuni umbri, l’87% dei lucani, l’86% dei molisani, il 71% dei liguri e valdostani, il 68% degli abruzzesi, il 44% di quelli lombardi. In zone altamente sismiche come L’Aquila abbiamo visto come il cemento armato di edifici residenziali costruiti negli anni ’80 si sia sbriciolato; e come l’ospedale civile (anni ’70) sia inagibile al 90%. Hanno ceduto soprattutto le costruzioni moderne: quelle edificate al risparmio. Bisogna pretendere che gli Enti Locali, iniziando dalle aree sismiche, rendano obbligatori i controlli periodici sulla staticità delle costruzioni: a partire da quelle pubbliche. Nei lavori pubblici accade che, per vincere un appalto, molti costruttori abbassino enormemente i prezzi perché sanno che potranno risparmiare usando materiali scadenti. Lo denunciano gli stessi ingegneri: pur di aggiudicarsi una gara, ci sono imprese che propongono lavori sottocosto. Il denaro prima di tutto. Cinicamente, colpevolmente. Chissà se di fronte ai crolli, alle tragedie che potevano essere limitate o evitate, qualcuno prova almeno vergogna.
In galera chi risparmia sui materiali a scapito della sicurezza! E chi non ha vigilato e non vigila. Pretendiamo che si costruisca rispettando le norme di sicurezza e che i disonesti siano condannati per strage. Per non piangere più tanti morti e per non mettere in ginocchio intere comunità.

Roberto Brumat 12.04.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

(IL CERCHIO DELLA VITA)
E' il simbolo del serpente che ci ha imprigionato in un anello di vita che, altrimenti, non avrà fine.

Viviamo radicati su questa terra a causa dei nostri errori, veniamo cresciuti con conoscenze imperfette che tramandiamo di generazione in generazione, finché non comprenderemo, e quando saremo in fin di vita, ritorneremo nella carne a commettere gli stessi errori, questo può essere il TEMPO della comprensione.

IL TEMPO E' DENARO (non moneta ma un valore da donare -anagramma-)

Ricordate questa espressione, mai frase fu più Vera.

Traducetela in senso reale, scambiate il vostro tempo, che vi ricordo è limitato e deve essere impiegato per produrre il Bene da distribuire a tutti senza le esclusioni che oggi si fa tra ricchi e poveri, poiché il tempo che viviamo è lo stesso per tutti.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

NON PRENDETEVELA CON IL FRAVECATORE*, PRENDETEVELA CON CHI PRODUCE I MATERIALI DA COSTRUZIONE, CHE CERTIFICA IL FALSO PERCHE' NON RISPETTE LE NORME !


Capisc'a me

*°*°*°*

*fravecatore = muratore.

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.04.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Scriviamo mail sul sito di IMPREGILO !!!
Oggi il Procuratore dell'Aquila ha detto che farà arrestare i responsabili dei crolli.
Sara vero?
Ci riuscirà?
Mah!!!

marco cerbella, monte del lago (PG) Commentatore certificato 12.04.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo radicati su questa terra a causa dei nostri errori, veniamo cresciuti con conoscenze che tramandiamo di generazione in generazione imperfette, finché non comprenderemo, quando saremo in fin di vita, ritorneremo nella carne a commettere gli stessi errori, questo può essere il TEMPO della comprensione.

IL TEMPO E' DENARO (non moneta ma un valore da donare -anagramma-)

Ricordate questa espressione, mai frase fu più Vera.

Traducetela in senso reale, scambiate il vostro tempo, che vi ricordo è limitato e deve essere impiegato per produrre il Bene da distribuire a tutti senza le esclusioni che oggi si fa tra ricchi e poveri, poiché il tempo che viviamo è lo stesso per tutti.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento

C'e' qualcuno che dice che sarebbe opportuno scrivere sotto il commento, nome cognome, indirizzo e codice fiscale(?)

A me attizzerebbe molto l'idea di scrivere commenti senza nessun nick o nome,
una circolazione di idee e contenuti!

E' una provocazione, ma sarebbe interessante vedere il comportamento degli interlocutori nel rispondere ad "anonimi"!

Cio' e' impossibile, ma fatelo questo esercizio mentale...e scoprirete un'altra realta'!

Anthony C. Commentatore certificato 12.04.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
Luca
si', ho detto ma non dato la parola che avrei lasciato il blog. Ho cambiato idea. Non e' un crimine.
Secondo chi cavolo e' questo Sodano??
Terzo non sfuggo a nessuna domanda, perche' so essere obiettivo e non sono seguace di nessuno.
Graziano G., Montecatini Terme

==============================

Non è un crimine cambiare idea. Ma per il tuo atteggiamento sprezzante che hai sempre manifestato nei confronti di questo blog e dei suoi partecipanti, diventa semplicemente un fatto di onestà intellettuale. Che tu non hai.

Tu non solo hai minacciato di denunciare Giorgio Sodano, ma hai detto che già l'avevi fatto. Come procede la querela, Graziano?
Sai, io vorrei partecipare. Mi vorrei costituire in qualche modo come testimone dei fatti. Insomma, se non hai fatto ancora nulla - oltre a ribadirti che sei una patacca - contatterò Sodano, tanto per farci quattro risate. Magari con la Polizia Postale.
Mi dai notizie o provvedo da me? Grazie.
luca.popper@alice.it

Pace e Bene

@ riguardo alla censura
Sono contrario alla censura. Se uno dice una idiozia a un altro, l'altro saprà che sei un idiota. Se la dice a centinaia di persone, lo sapranno in centinaia. Lo stesso accade per le cose intelligenti. Percui ben venga la pubblicazione, in entrambe i casi.
Io non ho mai avuto problemi al confronto, negli stessi toni e negli stessi modi che mi vengono offerti.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.04.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Terremoto:
è dio che ha levato la mano, con lo zampino di numerose imprese costruttrici e di amministratori pubblici.
Dio è da sempre irreperibile, lo cercano ogni domenica ed in altre occasioni, ma non si fa trovare. Mentre certi amministratori possono benissimo essere prelevati dalle loro case e tradotti in carcere.

Oggi ho sentito in tv la notizia secondo la quale sarebbero pronti alcuni mandati di arresto e che la ricostruzione avverrà con celerità e senza sprechi.
Mi chiedo quanto sia di buon gusto raccontare simili barzellette durante questo frangente, anche se raccontate in buona fede, per cercare di fare sorridere gli italiani colpiti dal sisma.

Gianni Meriglian Commentatore certificato 12.04.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Tutti parlano della sabbia nel cemento, perchè ?

Perchè nessuno analizza il tondino di ferro, che secondo me di ferro ha ben poco, nel pilastro di cemento ?

IL ferro viene prodotto da fonderie, ed è facile risalire a chi lo ha prodotto.
Ma con la sabbia, te la prendi solo con il costruttore, è facile specialmente se è un'impresa piccola, e non parlo di impregilo.


Il ferro nel cemento viene messo per dare elasticità, per questo si definisce armato.
Per quale ragione nessuno, e ripeto nessuno parla male di questi mammassantissima delle fonderie ?

Neanche Confindustria dice niente, visto che la famiglia Mercegaglia se ne intende di queste cose, infatti producono profilati e tubolari in ferro da decenni......

Analizzate il tondino di ferro dei pilastri, coglionazzi !

Su ogni tondino ci sono pure i disegni dei rilievi con i quali si può risalire alla fonderia che li ha prodotti.

Il tondino deve essere di ferro, e non deve essere presente acciaio di scarto al suo interno, perchè l'elasticità del pilastro sarebbe conpromessa.

Anche quando sono stati costruiti quei palazzi, il presidente della confidustria se ne intendeva, forse era Lucchini .....

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.04.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento

considerando che Berlusconi faceva il costruttore Edile non è per casa che nella Ditta Impregilo lui ha qualche quota di partecipazione?
mi è quasi venuto un dubbio.

lucia vincenzi 12.04.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma andate un pó tutti a cagare !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo scrissi ieri:
Qui' troll professionisti non ve ne sono!!!!!

Date del malato a Graziano...e lui con la sua "malattia" riesce a tenersi dietro una 20 di voi?
...e sarebbe lui il "malato?

@Graziano. Te lo scrivo adesso e poi taccio:
Spesso ti sottrai al dialogo dando credito a chi dice che vieni a "trollare"...le cose si dimostrano praticamente, e la ripetivita' con la quale posti non depone a tuo favore!

Inoltre se vuoi continuare per questa strada, ti "pregherei" di non costruirti *alleanze* usando il nome di altre "persone"...nessuno te lo ha chiesto!
...perche' c'e' sempre il deficiente che ci casca e segue l'onda contribuendo a creare nuove fazioni di buoni e cattvi...parla per te!

Anthony C. Commentatore certificato 12.04.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@aluette aluette

Voglio spiegarti in chiaro alcune cose.

Ecsidor non lo conosco. Mi sono incazzato per un suo post blasfemo il giorno di Pasqua.

E non l'ho fatto per me!
Occorre rispettare la sensibilita' di tutti e quindi l'ho trovato triviale e offensivo per la decenza umana.

Bernardino o come si chiama non fa altro che offendere e auspica che il blog sia frequentato solo da bloggisti osannanti senza se e senza ma.

Katya mi ha incuriosito positivamente.

Pietro di Lucca e' stato da me contattato via email per acquisire informazioni sui vari marciumi dei comuni.

E' da poco che frequento il blog e non sono accettato perche' spesso dissenziente.

Mi affibbiano la paternita' di innumerevoli nick mentre io cerco di usare sempre il mio, anagrammando il cognome, nonostante me ne abbiano censurati 16!

Non sono innamorato del PDL tanto e' vero che prima (basta leggere i miei post) ho dichiarato di votare per il PD.
Ora non piu'

Io vorrei interloquire ma il gruppo dei seguaci assolutisti non lo permette a nessuno.

Quindi mi difendo.

Odio la demagogia!
E detesto chi non fa altro che pestare sulla tastiera senza mai proporre nulla!

Ecco perche'mi incuriosisce Katya.
Prima di tutto perche' viene attaccata da tutti i seguaci dittatori per cui gia' questo significa che c'e' del buono.

Spero di essermi spiegato almeno un poco.


Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 12.04.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL TEMPO E' DENARO

Ricordate questa espressione, ma frase fu più Vera.

Traducetela in senso reale, scambiate il vostro tempo, che vi ricordo è limitato e deve essere impiegato per produrre il Bene da distribuire a tutti senza le esclusioni che oggi si fa tra ricchi e poveri, poiché il tempo che viviamo è lo stesso per tutti.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Happy Easter!
A tutti!

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


LE PERFORAZIONI PETROLIFERE IN ABRUZZO,
ABRUZZO PETROLIFERO E SCOSSE SISMICHE
http://www.fainotizia.it/2009/04/12/abruzzo-petrolifero-abruzzo-terremoti-e-perforazioni-petrolifere

olindo r 12.04.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

VIVA IL LIBERO PENSIERO
VIVA LA DEMOCRAZIA
VIVA LE PERSONE DI BUONSENSO

aluette aluette Commentatore certificato 12.04.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TERREMOTO ABBRUZZO
Caro Beppe, spero che gli italiani prendano per un attimo coscienza e conoscenza di quello che è accaduto in Abruzzo e traggano le dovute conseguenze. Se, neanche il terremoto e i danni che ha causato a seguito delle cattive e speculative modalità tecniche di costruzione degli edifici (parlo di quelli in cemento armato), se neanche questa tragedia fa riflettere sull'andazzo culturale che pervade il nostro Paese, sull'intreccio che ormai da anni è palese a tutti tra politica e criminalità organizzata, ecc...ecc...ecc... ebbene, se nonostante tutto ciò gli italiani non invertono la rotta verso una società più a misura d'uomo, noi tutti saremo condannati ad avere un'Italia in balia delle varie caste che imperversano nel nostro Paese ed è inutile piangere lacrime di coccodrillo è inutile promettere, sotto la spinta emotiva di centinaia di morti e con le elezioni europee vicinissime, che l'Aquila verrà ricostruita più bella di prima, per chi governa è un atto dovutoooooooo!!! Quello di cui invece gli italiani avrebbero bisogno, ma non solamente in questa tragica circostanza è: GIUSTIZIA, ONESTA', EQUITA', TRASPARENZA, LEGALITA', PREVENZIONE, LUNGIMIRANZA, DEMOCRAZIA.
Concludo caro Beppe chiedendoti se puoi farti carico di aprire un conto corrente o qualsiasi altra soluzione per la raccolta di fondi alla popolazione colpita dal terremoto, mi fido di te e solo di te. Grazie.

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Nell'esposto fatto alla PR di Sulmona contro il paradossale PRG del Comune di Acciano(AQ)ho rappresentato, tra l'altro, che nella frazione di Beffi non erano rispettate le prescrizioni del Genio Civile ma, a nessuno è fregato niente e poi si da la colpa al terremoto.
Claudio de Paulis

Claudio De Paulis, Selvazzano Dentro (PD) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

BUONA PASQUA COL TREBBIATORE MOLISANO - 2

-Perché a parole si dissocia da Bassolino ma poi l’Idv in Campania accetta incarichi e poltrone dalla Regione?
Predicare bene e razzolare peggio, appunto. Alle pubbliche accuse contro la gestione Bassolino, non seguono comportamenti coerenti. Si dice di uscire da tutte le giunte ma poi si accettano incarichi. Gli ultimi due nominati da Bassolino alla direzione dell’Asl e dell’ente che gestisce l’Università Federico II, guarda un po’, sono uomini dell’Idv.
-Perché non ha mai chiarito i suoi rapporti con Mautone, ex provveditore campano indagato in una inchiesta che ha coinvolto esponenti dell’Idv tra cui suo figlio?
Ha detto che nemmeno lo conosceva, che sì, lo conosceva, ma per sentito dire, poi che lo conosceva e sapeva che era «chiacchierato», tutto e il suo contrario. Rimangono faldoni di intercettazioni con richieste di favori e raccomandazioni per amici dove, con Mautone, parlano esponenti dell’Idv e il figlio del leader, Cristiano. Di Pietro ha sempre scansato la questione, ma quel terremoto ha squassato l’Idv.

ARIBANNATO E TORNATO 12.04.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiediamo che il troll demente che insulta tutti sia eliminato alla fonte

a

yournews@beppegrillo.it
segnalazioni@beppegrillo.it

se ricompare sotto altro nome, chiederemo di eliminare anche quello, tanto è riconoscibile, fa sempre gli stessi errori, non c'è verso di sbagliarlo
sono anni che impesta i blog e qui è ora di finirla di perdere tempo a litigare con lui e di rovinare il blog

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.04.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le guardie del mujadin di pietro bannano chiunque posta non d'accordo con la politica di di pietro.
i talebani appestati sono sempre attenti nulla sfugge ai loro occhi sempre attenti.
sono armati fino ai denti e pregano ogni giorno con il loro mujadin.
le loro donne sono coperte completamente dal burka e sono costrette a riunirsi tutte insieme alla loro menopausata la Mura.
i talebani piu fedeli ED E LENIN sono stati FRUSTATI PERCHè SCOPERTI a fumare uno spinello in compagnia di due gay.

EX IDV 12.04.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"IL PIU' ANTICO E DIFFICILE MESTIERE
E' EVITARE DI SPACCIAR PER VERITA' UN PARERE"

A. Rodixe

Exidor . Commentatore certificato 12.04.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non sponsorizare questa proposta?


Perché imporre nuove tasse in un momento di crisi quando già esiste un extra-gettito assicurabile allo Stato con l'8x1000? Lo ricordava Emma Bonino l'altro giorno depositando a nome della delegazione Radicale al Senato nel gruppo del Pd un'interrogazione urgente al Presidente del Consiglio: il Governo lanci immediatamente una campagna informativa per la richiesta della destinazione dell'8x1000 allo Stato per le zone terremotate. Negli anni scorsi si è arrivati a distribuire oltre un miliardo di euro, sarebbero abbondantemente sufficienti ad accellerare il processo di ricostruzione nelle aree interessate dal sisma. Che aspetta Berlusconi?

massimo antonini 12.04.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento

BUONA PASQUA COL TREBBIATORE MOLISANO - 1

-Che interessi aveva, ancora da ministro delle Infrastrutture, in una società immobiliare bulgara a Varna, sul Mar Nero, in cui ha investito più di 130mila euro?
La politica, la giustizia, il Parlamento pulito non sono le uniche preoccupazioni di Di Pietro. L’ex ministro ha anche a cuore il ramo immobiliare. Tanto da aver costituito una società addirittura in Bulgaria, in un centro turistico sul Mar Nero, Varna. Lì c’era fino a poco tempo fa la sua Suko Ltd. Venduta nel dicembre 2007, con Di Pietro ancora ministro delle Infrastutture, ricevendo indietro un finanziamento soci di 132.500 euro. Una somma notevole soprattutto nella poverissima Bulgaria. Ma per fare che?
*
-Che rapporti aveva e ha col suo ex socio Tristano Testa, poi nominato nel Cda della Brebemi quando lei era ministro?
Socio al 50% di Di Pietro nella Suko Ltd c’era un certo Tristano Testa, un imprenditore che si ritrova anche in un altro organigramma. Quello della Brebemi, la società che gestisce l’autostrada Milano-Bergamo-Brescia, dove Testa viene nominato membro del Cda nel marzo del 2007. Cioè quando Di Pietro era ministro, cioè quando Testa e Di Pietro erano ancora soci nella Suko, in Bulgaria.
*
-Perché il discusso deputato Americo Porfidia, indagato in Campania, è stato espulso dal gruppo Idv alla Camera ma partecipa agli esecutivi nazionali e alle cene del partito?
I suoi deputati si lamentano del comportamento imprevedibile del leader. E che dovrebbe dire Americo Porfidia, ex deputato Idv ora nel gruppo misto, espulso perché sotto indagine delle procure campane? Lo caccia, dice «l’avrò visto una decina di volte» (alla Stampa) ma poi lo invita agli esecutivi nazionali e alle cene di partito, come l’ultima, al ristorante Laganà di Roma. Tutti attovagliati, come vecchi amici...

ARIBANNATO E TORNATO 12.04.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento

http://www.interno.it/mininterno/export/sites/default/it/sezioni/ministero/dipartimenti/dip_pubblica_sicurezza/direzione_centrale_della_polizia_criminale/scheda_16056.html

ELENCO E FOTO DEI LATITANTI DI MASSIMA PERICOLISITA'

Marco Costantino Commentatore certificato 12.04.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento

....
Sputano sentenze e offese poiche' incapaci di controbattere, appunto, nel merito.
Graziano G., Montecatini Terme

========================================

Controbattere nel merito? Non so se faccio parte di quell'elenco caro Graziano, ma io ho contato DECINE di TUE fughe alle mie domande, tutte su argomenti aperti da TE!
A proposito di onestà:
L'hai denunciato Sodano - come hai promesso di fare - o no?
Lascerai questo blog - come hai promesso di fare - o no?
Te lo ripeto per la milionesima volta, Graziano: "un uomo vale quanto la parola data"
Quanto vali, Graziano?

Buongiorno blog. E auguri.

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.04.09 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto dal Muro del Pianto di Grillo.
( ma che c'avra' da piangere!!!)

Roberto Tunioli (Datalogic) 8,2 milioni,
Luca Majocchi (Seat) 7,9 milioni,
Marco Benedetto (Gruppo l'Espresso) 3,4 milioni, Luca Cordero di Montezemolo e Sergio Marchionne 3,4 milioni.
Beppe Grillo 4.272.591 euro.

Il capitalismo dal volto umano...

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 12.04.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=cFhy6ERI93Q

Solo Links () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

500 UOVA PASQUALI ?????? SI SONO RIDOTTI AL LASTRICO????? HANNO DEVOLUTO UNA CONSISTENTE SOMMA???????? HANNO RESTITUITO UNA MINIMA PARTE DEI NOSTRI SOLDI,DELL'8 PER MILLE.
LORO NON HANNO DONATO NIENTE. LA CHIESA,POSSIEDE UN PATRIMONIO INESTIMABILE DI CASE,TERRENI,ALBERGHI E PROPRIETA' VARIE,MA NON HO SENTITO DA NESSUNA PARTE CHE UN ABITANTE DELL'AQUILA SIA STATO ACCOLTO IN UNA STRUTTURA DELLA CHIESA.
LO STATO....LA CHIESA....IL VATICANO.....
NON C'E' NESSUNO...NESSUNO DI QUESTI...
L'UNICA SOLIDARIETA' E' VENUTA DAGLI ITALIANI..
QUELLI VERI... CIOE' NOI..

TUTTI GLI ALTRI VAF******

maurizio tarantino 12.04.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Leggo commenti dove ( a giusta ragione) si chiede di trovare responsabilità circa lo sbriciolarsi di tanti edifici nella città dell'Aquila per gli ultimi eventi sismici,mi domando,visto che tra le società che si sono occupate dei suddetti vi risulta la Impregilo come mai non ho letto alcun commento circa la situazione dello smaltimento dei rifiuti tossici in Campania,dell'inceneritore di Acerra della truffa sulle discariche dei decreti fatti dal Sig Berlusconi per bloccare le iniziative della magistratura campana che stava indagando in tale direzione e poi visto sempre che si richiede a gran voce che vengano trovate le responsabilità circa le persone per la gestione della spesa pubblica in Abruzzo come mai a nessuno dei commentatori è venuto in mente di tirare fuori le varie indagini sottratte illegalmente a De Magistris ? Se non si è a conoscenza delle reletavi documentazioni ed atti ufficiali sarebbe bene non pronunciarsi con tanta esemplificazione

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 09:35| 
 |
Rispondi al commento

RISPONDO PUBBLICAMENTE AD UN DEGLI ESSERE PIU' INFELICI QUI' PRESENTI.
GLI CHIEDO PUBBLICAMENTE DI NON INTERLOQUIRE PIU' CON ME.VISTO CHE LO CONSIDERO UNA MERDA NON VEDO CHE COSA POSSA AVER DA SPARTIRE CON TALE MATERIA.


@graziano ti rispondo così altuo commento delle 2.32.spero che sia anche l'ultima volta,ignorami farò con piacere altrettanto

latrina;
come te lo devo spiegare che con me non ti devi permettere di iterloquire.davvero sei un deficiente,se una persona mi dice che con me non vuole parlare io non ci parlo...
ma lo conosci il significato della parola dignità.
ma non fare il militarista da telefilm,ti spacci per poliziotto e ti ho smascherato ....con la polizia l'unico rapporto ceh puoi avere avuto e che qualcuno ti ha denunciato per millantato credito,oppure per qualche tso
adesso mi porti ad esempio il battaglione s.marco...
millantatatore ,psicopatico e mitomane,certo che problemi ne hai parecchi,prova a rivolgerti ad un CIM se non è troppo tardi.
E sopratutto non mi rompere più i coglioni,perchè io con gli imbecilli come te sono per l'uso della violenza dato che non capiscono un cazzo le bastonate quelle le capiscono...
pussa via piattola...


p.s. se vui denunciami così quando ci vediamo la processo ti meno pure...

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Facciamo parte del G8 grazie all'economia generata dal lavoro nero;
2) tutti sanno come funzionano gli appalti in Italia;
3) quanti sono realmente le Maestranze straniere che hanno ricevuto l'attestazione di frequenza ai corsi sulla sicurezza, senza sapere la lingua italiana.
Tutti sanno quanto sopra, anzi, le leggi vengono fatte ad hoc affinché i soliti noti possano eluderle attraverso scappatoie di pilotate da loro stessi.
Seguendo le leggi già emanate che funzionerebbero se fossero fatte rispettare, avremmo sì manufatti sicuri, belli, confortevoli ed a basso consumo energetico, ma saremmo automaticamente tutti fuori mercato perché dovremmo utilizzare i materiali segnati nel capitolato e con tutte le maestranze in regola.
Non sono le Imprese ad essere marce, ma il "Sistema".

Giacomo ., Mezzocorona Commentatore certificato 12.04.09 09:34| 
 |
Rispondi al commento

@ Rebecca Cheng

Non so chi sia stato questo Parata perche' non e' molto che frequesto il blog.

Come avrai notato il gruppo dei seguaci senza se e senza ma (quindi senza cervello), mi ha affibbiato vari nick del passato.

E pensare che sono l'unico che usa il proprio vero nome e cognome, ho detto che lavoro faccio e ho publicato varie volte il mio email che e' lo stesso con il quel mi sono registrato. (16 volte censurato)

Comunque con me hanno poche possibilita'.

Io non sono in niente senza se e senza ma.
Quindi posso scegliere.

Loro no!

Nel merito non vanno mai!

Sputano sentenze e offese poiche' incapaci di controbattere, appunto, nel merito.

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 12.04.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi credo che arriverà a L'Aquila Fini, per
concludere la parata politica dei pezzi pesanti,
poi la parata degli altri, salotti televisivi,
attori,cantanti,ecc,ieri finalmentela TV di stato si è comportata bene non ha nascosto una richiesta fatta da una dottoressa, o infermiera, che parlando con il mafioso di turno ha detto: bene adesso con queste strette di mano avete rotto i coglioni, ci servono medicinali ed altro.

Si stanno facendo appelli per donare, conti aperti
da tutte le parti,a chi vanno questi soldi? chi li controlla? vigiliamo,

E finalmente la maggistratura comincia a dire la sua,se ci sono colpevoli li arrestiamo,cominciano
a far tintinnare le manette, ho ragione di credere
che verranno fuori nomi conosciuti, vigiliamo.

galletti claudio 12.04.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Chezz ! Godetevi il mutandero !
Vado a preparare il grill.

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento

i miei auguri a tutti..

che le opinioni politiche siano un'occasione di confronto e non il pretesto per coltivare odio e rancore....

destri..sinistri...dipietrini...radicali...grillini.

scambiatevi un segno di pace.....

come ?...ve lo suggerisce zio pippo :
scambiatevi il n. di telefonino delle rispettive sorelle.....e vedrete che pasquetta domani !!

siate felici...e non litigate sempre.....

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 12.04.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Sistema lo ho capito, si stampa una quantità di moneta limitata sempre la stessa che gira (altrimenti saremmo tutti ricchi), si tratta di far lavorare gli ultimi (e sono i maggioritari), pagandoli poco e producendo ricchezza che i mercati si scambiano prima all'ingrosso applicando un imposta variabile che la fa aumentare di valore (che non ha ragione del 2%, 4%,10%,20% ecc.), gli stessi prodotti saranno venduti ai consumatori con moltiplicatori variabili X2, X5, X10 ecc. (una volte esisteva solo il X2) la maggior parte dei ricavi finiscono nelle casse dei Privati dietro le banche e finanzieri, politici, ecc. (prima c'era solo lo Stato che poi suddivideva ai vari soci di maggioranza occulti), con l'euro la quantità di moneta stampata per l'italia è ancora più bassa, ragion per cui hanno ribassato salari e stipendi ed incrementato anno per anno le tasse di un 0,5% dal 2002 in poi, e si pretende che un numero sempre minore di lavoratori (per non disperdere la poca moneta) producano di più o al pari (infatti il "pil" da allora non si scosta dello 0,2%) e con la "crisi" addirittura ci dicono che per il 2009 è previsto un -4,3%. Ed i ricchi raccolgono il surplus (qui famosi incrementi dei valori reali attraverso i passaggi) nei loro conti, valori virtuali di ricchezza tradotta, irreale inesistente. Ricchi del nulla come dice Beppe.

Il sistema, poca moneta, la ricchezza, gli incrementi, la raccolta con le tasse, e distribuzione alle famiglie che detengono il potere, finora. Quel -4,3% di moneta scomparsa dai conti bancari, interviene lo stato che aumenta le gabelle (multe, sanzioni ecc) e le imposizione ai contribuenti nella speranza di recuperare il credito sottratto, da rimettere nel circuito bancario e continuare il giro, perché quelle famiglie non ammettono riduzioni dei loro Ritegni.
Occorre cambiare strategia, non più subordinati a banche e imprese, ma la creazione della produzione di ricchezze in prima persona, escludendo l'uso della loro moneta.

A PaCe

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 09:26| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che vergogna!!!!!!!!!!!!

Francesca Prandelli (frency°°), brescia Commentatore certificato 12.04.09 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Voglio augurare una Buona Pasqua a te Beppe, a tutti coloro che scrivono e commentano in modo sensato in questo blog e Buona Pasqua soprattutto agli amici Abruzzesi che stanno vivendo dei giorni terribili.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 12.04.09 09:21| 
 |
Rispondi al commento

"Negare,credere e dubitare sono x l'uomo ciò che il correre è x il cavallo."


>Blaise Pascal<

Buon dì blog.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.04.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

?!

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo a Katya che afferma che in Svizzera la moneta è del popolo e per questo non c’è crisi
Purtroppo non esistono oasi felici

Prima di tutto la frase “la moneta è del popolo” non ha senso
I franchi svizzeri sono emessi dalla Banca Nazionale Svizzera che non è esattamente il popolo ma una Banca coi suoi interessi, un organismo indipendente che decide per suo conto e solo dopo informa Parlamento, Consiglio e opinione pubblica
Non è vero che la Svizzera sia esente dalla crisi. La crisi ha colpito la Svizzera come tutti i paesi europei
Le 2 maggiori banche svizzere, UBS e Credit Suisse, sono in crisi di insolvenza e si è dovuto ricorrere a un intervento massiccio della Banca Nazionale, che entrambe non le ha potute salvare e si è trovata di fronte grossi problemi
Per il momento la Banca Nazionale ha dato 6 miliardi per salvare UBS, ma non basteranno
E' sbagliato anche dire che in Svizzera non ci sia deficit
Nel 2008 il deficit svizzero è stato pari a 3,6 miliardi di franchi, oltre 2 miliardi di € e per il 2009 aumenterà molto di più
E il debito esterno è stato di $1.340.000.000.000
Vorrei ricordare che la Svizzera è grande come una nostra regione, ha 7,6 abitanti, un po’ più della Campania o del Lazio
E'uno dei pochi paese europei ad aver voluto mantenere la propria moneta: il franco svizzero E' una delle tante anomalie presenti nella Comunità europea
Sarei proprio curiosa di sapere come i Cantoni svizzeri, così orgogliosi della loro indipendenza, hanno valutato 3 gravi infamie dell'UE: il ripristino della pena di morte contro il popolo che si ribella, l'obbligo alla partecipazione militare forzata a guerre che il Consiglio d'Europa decida di suo arbitrio, e il valore solo consultivo del Parlamento europeo che è ridotto al rango di comparsa mentre
i Governi europei devono subire i diktat del Consiglio e della Banca Europea (per favorire banche e multinazionali), organismi che non eleggiamo ma di cui dobbiamo subire i comandi.
Se a ciò aggiungiamo l'incapacità

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.04.09 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bernardino Visconti

Almeno oggi evita di far sentire la tua puzza di vigliaccheria.

Fatti riconoscere, anonimo!

Sono certo che personalmente non vali una cicca.

E certamente nemmeno l'uno per cento di Katya.

Tira fuori chi sei, spregevole blasfemo assieme a exidor.

Fatevi riconoscere entrambi, marciume d'Italia.

Dovreste essere espulsi PRIMA dei clandestini!

Pero' non e' detto che non pubblichi io i vostri VERI dati!

Almeno si sapra' da dove e da chi arriva questo schifo!

Graziano G., Montecatini Terme Commentatore certificato 12.04.09 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto scalo a grado
la domenica di Pasqua
gente per le strade
correva andando a messa........

=============================================

ao', a rega' Buona Pasqua a tutti, quelli belli e quelli brutti........ B:P: puro a Franceschini e Berlusconi che cianno rotto li c....oni....

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 12.04.09 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma non l'avevano arrestato il Mutandero ?

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 12.04.09 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMPLIMENTI A MARILUU BARBERA O ARMANDO CHE DIR SI VOGLIA !!!!!!!!!!!!!

LAVORO DI UNA NOTTE PER UNA BUONA TESI.

LEGGETELA !

E' RIPARTITA IN PIU' POST.

CHARLES BUKOWSKI

RIBITIN PIOVENE, PIOVENE ROCCHETTE Commentatore certificato 12.04.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Auguri di Buona Pasqua a Tutti.
Mimmo Guarino

mimmo guarino 12.04.09 08:57|