Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Telegramma urgente dall'Abruzzo


Giuliani_terremoto2.jpg

Gli edifici pubblici abruzzesi erano delle trappole per topi. Chi li ha costruiti, chi li ha autorizzati, chi non è intervenuto sapendo la verità, chi non ha fatto prevenzione deve essere arrestato per procurata strage. Quali sono i nomi dei politici coinvolti? Chi era alla guida di Comuni, Province e della Regione Abruzzo? Quali erano i ministri competenti?
Questa strage è differente da quelle che l'hanno preceduta. Ora c'è la Rete e giorno dopo giorno si sapranno nomi, cognomi e responsabilità. Il terremoto per loro è appena iniziato.

Telegramma inviato dal sindaco dell'Aquila Massimo Cialente il primo aprile 2009, cinque giorni prima del terremoto a:
- Presidenza del Consiglio dei ministri (dipartimento della Protezione civile)
- Governatore della Regione Gianni Chiodi
- Assessore regionale alla Protezione Civile Daniela Stati
- Prefettura dell'Aquila
"In relazione ai gravi e perduranti episodi di eventi sismici il cui inizio risale al 16 gennaio scorso, sotto forma di quotidiano sciame sismico di complessive 200 scosse e oltre, culminato con scossa di quarto grado il 30 marzo scorso, chiedesi urgente e congruo stanziamento di fondi per prime emergenze, nonché dichiarazione stato emergenza ai fini dell'effettuazione dei necessari interventi di ripristino idoneità degli edifici pubblici e privati. Inoltre, si segnalano in particolare gravissimi danni strutturali in due edifici scolastici ospitanti cinquecento alunni".

Dall'articolo di Ferruccio Sansa da La Stampa:
"Se le scosse avessero colpito al mattino, sarebbero morti in mille..
Un'università costruita con la plastica. Come i Lego. E non una facoltà qualunque, ma proprio ingegneria, il regno dei progettisti. A guardare le tonnellate di detriti accumulati davanti alle aule degli studenti si resta di sasso: al posto del cemento armato si trova plastica espansa. Proprio questo avrebbe provocato il crollo che, se i ragazzi fossero stati presenti, era destinato a causare una strage...
"

.......................................................................................................................

Tutti coloro che desiderano contribuire alla costituzione nella propria città di una Nuova Lista Civica certificata dal Blog possono prendere contatto con le persone che si sono proposte di organizzare un incontro nei prossimi giorni utilizzando il form seguente e ricercando il nome del proprio Comune:

.......................................................................................................................

Le liste Civiche a Cinque Stelle
Le liste già certificate:

Adria Ro
Ancona
Bergamo
Bernalda
Bologna
Bomporto
Carpi
Cavriago
Cattolica
Cesena
Cologno Monzese
Fano
Ferrara
Follonica
Guastalla
Giaveno
Modena
Padova
Parma

Pavia
Perugia
Pesaro
Pescara
Quinto di Treviso
Reggio Nell'Emilia
Rivoli
Roma
San Miniato
San Pietro in Casale
San Prospero
Torino
Treviso

Cerca la tua città ->

Discuti nel forum su:
Acqua, Ambiente, Energia, Servizi ai cittadini, Sviluppo, Trasporti

Ci sono 336 gruppi degli "Amici di Beppe Grillo": cerca quello più vicino alla tua città

 

 

18 Apr 2009, 13:58 | Scrivi | Commenti (1369) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Nei blog monta la rabbia riguardo al terremoto, non che non sia giusta, ma certo impressiona come essa si mescoli al solito bla bla che contesta ed insulta tutto e tutti, portando pensieri e propositi infondo al vicolo cieco di una coscienza nazionale rabbiosa e partigiana, disinformata e superficiale, fondamentalmente impotente ed incapace di avviare qualsiasi evoluzione culturale, politica ed economica. I più bersagliati sono le personalità: Governo, Protezione civile, e persino Presidente della Repubblica (per aver dichiarato che “LA RESPONSABILITA’E’ DI TUTTI”). Il bla bla continua e si estende ai media dove politici, amministratori ed esperti polemizzano al solo scopo di sviare l’attenzione e chiamarsi fuori. Ci vorrebbe chiarezza! Di quale responsabilità si tratta? Riguardo alla previsione dell'evento o agli effetti? E' certo che la forte presenza di Radon o il lungo sciame sismico permettono di attendersi un “possibile sisma di tipo distruttivo". Chiunque, anche non tecnico, sia un poco informato conosce questa verità e può rivaleggiare in previsioni con il Giuliani assurto per caso fortuito a grande fama. Altrettanto certo che non sia possible prevedere con esattezza dove questo colpirà e sopratutto quando. Nessuno dice che lo stesso Giuliani in una intervista da Coppito (su Youtube) aveva tranquillizato gli aquilani e previsto la fine dei fenomeni entro marzo. Nel caso, si doveva effettuare un’esodo di tipo biblico da L’Aquila (76000 spostandoli a Sulmona) oppure da Sulmona, indicata come il possibile luogo del sisma, (26000 spostandoli a L’Aquila) con quello che ne sarebbe conseguito? Qualcuno sostiene che invece di sventolare richieste di dichiarazione di stato di emergenza utili ad altro scopo i Comuni e le Provincie avrebbero dovuto invitare ufficialmente i residenti a stare lontano dalle case. Bizzarra considerazione visto quanto successo ad edifici ritenuti più sicuri, ma chi può negarle un minimo

Giorgio Rossetti 21.05.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,
una domanda mi sorge spontanea: l’interessamento diffuso della Nazione agli avvenimenti di casa Berlusconi può produrre tante disattenzioni nel sistema di comando e controllo degli adepti del Presidente? SI
Qualcuno perde i colpi, il Messaggero (5 maggio 09) divulga:
«La faglia responsabile del sisma che ha devastato L'Aquila lo scorso 6 aprile era stata individuata già nel 1989 da un gruppo di giovani geologi romani; ma la loro scoperta non fu presa sul serio dalla comunità scientifica, che non diede molto credito all'idea che proprio tra L'Aquila e Paganica ci fosse una faglia attiva in grado di provocare terremoti di elevata intensità. La storia risale al 1988, quando A. D'Epifanio, R. Bagnaia e S. Sylos Labini..Compiono sopralluoghi sul posto, studiano le tracce di antichi movimenti tellurici..Fino a che, nel 1992, pubblicano sulla rivista Quaternaria Nova»
L’articolo continua, ma già si intravede, caro Presidente la mano nera della specializzazione deselettiva:
«L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, invece , ha utilizzato solo il metodo Gps e il monitoraggio sismico su un'area estesa, metodi che evidentemente non hanno fornito quegli elementi per decidere di far evacuare gli edifici più a rischio della città de L'Aquila e per allestire preventivamente dei campi di accoglienza»
Per gli addetti ai lavori e non solo, si iniziano a percepire i leggeri movimenti di cedimento della struttura.
Altra domanda: chi ha effettuato lo studio di fattibilità per verificare l’esatta posizione dei GPS, e perché stazioni permanenti che trasmettono in continuo i dati?
Forse un’altro “imbecille ricercatore” potrebbe parlare di deformazioni asismiche o di verifica dell’assetto degli edifici con l’uso di satelliti SAR generando l’interessamento di qualche magistrato.
...attento caro Presidente, il castello dell'alta professionalità potrebbe in qualche modo cedere e far risorgere una certa componente della ricerca, diciamo non perfettam

Massimo Morigi, Roma Commentatore certificato 06.05.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,
una domanda mi sorge spontanea: l’interessamento diffuso della Nazione Italiana agli avvenimenti di casa Berlusconi può produrre tante disattenzioni nel sistema di comando e controllo messo in piedi dagli adepti del Presidente?
La mia risposta è SI.
Qualcuno perde i colpi, in special modo alcuni responsabili di Uffici Stampa, il Messaggero (5 maggio 09) divulga la seguente notizia:
«La faglia responsabile del sisma che ha devastato L'Aquila lo scorso 6 aprile era stata individuata già nel 1989 da un gruppo di giovani geologi romani; ma la loro scoperta non fu presa sul serio dalla comunità scientifica, che non diede molto credito all'idea che proprio tra L'Aquila e Paganica ci fosse una faglia attiva in grado di provocare terremoti di elevata intensità. La storia risale al 1988, quando Andrea D'Epifanio, Roberto Bagnaia e Stefano Sylos Labini..Compiono sopralluoghi sul posto, studiano le tracce di antichi movimenti tellurici..Fino a che, nel 1992, pubblicano sulla rivista Quaternaria Nova»
L’articolo continua, ma già si intravede, caro Presidente la mano nera della specializzazione deselettiva:
«L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, invece , ha utilizzato solo il metodo Gps e il monitoraggio sismico su un'area estesa, metodi che evidentemente non hanno fornito quegli elementi per decidere di far evacuare gli edifici più a rischio della città de L'Aquila e per allestire preventivamente dei campi di accoglienza»
Per gli addetti ai lavori e non solo, si iniziano a percepire i leggeri movimenti di cedimento della struttura.
La domanda che risorge spontanea è: ma chi avrà mai eseguito lo studio di fattibilità per verificare dove posizionare esattamente i GPS, e perché c’era bisogno di stazioni permanenti che trasmettono in continuo i dati?
Che non costano così poco al contribuente?
Forse, ma solo forse, nel prossimo futuro potrebbe uscire qualche altro “imbecille ricercatore” che potrebbe riferirci su come sia possibile verificare l’as

Massimo Morigi, Roma Commentatore certificato 06.05.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Il video è disponibile sul server di vimeo a questo indirizzo in quanto senza alcun motivo o violazione di copyryth è stato censurato da youtube

http://www.vimeo.com/4286596

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Capezzone transformer ...........
http://www.youtube.com/watch?v=EhpYtT9ltqY&feature=topvideos

Roberto P., Gualdo (MC) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.09 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma è normale che questo filmato sia stato rimosso?

Filippo Prati 23.04.09 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché nessuno dice che:
i lavori pubblici sono sempre affidati ad un ristretto gruppo di tecnici e di imprese? Come fa un ingegnere/architetto/geometra che ha 10 cantieri a controllarli tutti contemporaneamente, quando gettano pilastri, travi ecc.? Intanto ci sono colleghi laureati con 110 e lode che lavorano a 6 euro l'ora negli studi, o fanno in proprio gli arredamenti e le piccole ristrutturazioni, magari a gratis.
Questo non lo dicono i Presidenti degli Ordini, non lo dice il soprintendente, vero? Eppure lo sanno benissimo.

Santina Raho 22.04.09 19:25| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno,
mi farebbe piacere conoscere i dati relativi alla raccolta fondi per l'abruzzo...(ad esempio come si fa per telethon) ho cercato sul web, ma l'unico dato risale all'8 aprile (3,5 milioni di euro raccolti tramite gli sms dagli operatori telefonici).

due i motivi:
1) la trasparenza e cioè... Berlusconi e Tremonti fanno e disfano, ma è pur vero che 12 miliardi sono troppi per una colletta, ma una quota è anche quella delle donazioni come mai non ne parla nessuno?
2) l'incentivazione (chi non ha ancora donato, potrebbe venire invogliato)

teresa

teresa moccagatta 21.04.09 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Gentili signori,
sono un ricercatore statistico-economico ed ho condotto un ragionamento puramente logico e scientifico per descrivere quello che è accaduto in Abruzzo. Tra l'altro, sul lato della ricostruzione, credo che vi sia già pronta una soluzione per il reperimento delle risorse.
Vi invito pertanto a dedicare qualche minuto alla lettura di questo materiale che voglio condividere con voi all'indirizzo: http://eraresponsabilita.blogspot.com/

Vi ringrazio per l'attenzione
Massimo Tozzi

Massimo Tozzi 20.04.09 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Lega ladrona, l' Italia non perdona!!!

ivan IV Commentatore certificato 20.04.09 18:18| 
 |
Rispondi al commento

La ricostruzione de L'Aquila costerà ai contribuenti almeno 12 miliardi di euro, spicciolo più spicciolo meno. Mafiosi, camorristi, politici corrotti, imprenditori senza scrupoli e uomini di malaffare sono già in fibrillazione da tempo.
Con soli 500.000 euro Giuliani può mettere in piedi una rete composta da cinque stazioni di rilevamento. Con cinque stazioni si mettono in sicurezza tre regioni: Abruzzo, Marche e Molise.

Faccio un appello ai delinquenti. Donate lo 0,004% del vostro fatturato. La possibilità di prevedere un sisma non metterà in pericolo il vostro business: le case cadranno lo stesso, tanto le ricostruirete peggio di prima, e potrete ricostruirle ancora, ed ancora... All'infinito! Tutto quello che rischiate è di salvare qualche vita umana. Pubblicità gratuita per quando sarà evidente che lo stato siete voi, e la riorganizzazione dei vertici della criminalità organizzata smetterà di chiamarsi campagna elettorale.
Potrete anche continuare a tenervi tutti i soldi investiti nell'attuale sistema di prevenzione dei terremoti. Chi ha in mano il business dei sismografi potrà continuare a venderli indisturbato. Istituti ed Enti preposti resteranno in piedi e le sue alte cariche potranno continuare a fare passarella nelle trasmissioni televisive, sulle copertine delle riviste e ai convegni scientifici.

Tutto quello che vi chiediamo è di restare vivi.
Noi vogliamo solo vivere, grazie.

Intervista a Giampaolo Giuliani
Ecco come si possono prevedere i terremoti.

Claudio Messora: «Sono con Giampaolo Giuliani. Vorrei chiarire con lui, per i non esperti, come funziona la tecnica di previsione dei terremoti cui lui sta lavorando da tanto tempo.»

Giampaolo Giuliani: «Noi abbiamo realizzato un rivelatore gamma, una macchina che permette di monitorare il Radon che fuoriesce dalla crosta terrestre. Dieci anni fa, non avendo la disponibilità per acquistare un radometro, abbiamo realizzato questo strumento in maniera piuttosto artigianale...>

FABRIZIO FEDELE 20.04.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Da troppi giorni sentiamo solo annunci e spot. Siamo pieni di informazioni del tutto generiche ed assistiamo al solito balletto dei politici sulle macerie delle case distrutte. La comunità di Internet e tutta quella civile, devono mobilitarsi per avere dati certi. Chiediamo al Governo che i dati siano subito pubblicati sui siti istituzionali. Vogliamo sapere quali scuole e quali edifici pubblici sono lesionati o compromessi per sempre. Vogliamo sapere a chi competeva la manutenzione. Lo vogliamo sapere ora, avendo la garanzia di essere aggiornati nel tempo. Pubblicate i dati su Internet ed in edicola, magari con un'edizione speciale dei principali quotidiani. Sarebbe importante che nello stesso modo ci sia messo sotto gli occhi il tanto famoso "Censimento di vulnerabilità degli edifici pubblici, strategici e speciali nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia" redatto nel 1999 dalla Protezione Civile di Barberi.
Edoardo Capulli da LEXCIVILIS il Blog

Edoardo Capulli 20.04.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

i soldi evasi alle tasse dalle macchinette,bo!! i soldi che si perderanno per le doppie elezioni, bo!! la socialcard denunciata dalla gabanelli la scorsa settimana "25 milioni di Euro buttati, bo!! i soldi della scuola regalati alla curia, bo!! i soldi fatti arrivare alle varie scuole spariti, bo!! i depuratori calabresi soldi arrivati e spariti, bo!!un mare di soldi buttati e sembrano spariti, ma raccolti da qualcuno,bo!! ma la maggistratura c'è ancora?,bo!!la finanza c'è ancora? bo!! gli investigatori delle varie istituzioni ci sono ancora? bo!! i politici leghisti sono implicati nell'uso e spaccio di droga?, bo!!
Però stamattina,sul primo canale, è stato fatto vedere uno che attraverso un sito ha fatto una domanda semplice, semplice, a quale politico credete di più??
immagginate chi ha incrementeto il gradimento degli italiani???????????

galletti claudio 20.04.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Nè dio, nè Re, nè servi, nè padroni

ivan IV Commentatore certificato 20.04.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Brogliusconi ha cominciato come palazzinaro e le sue case stanno via via cedendo. Brogliusconi vuole emanare una legge che autorizza abusivismi e reati edilizi. Brogliusconi oggi esorta a non occuparsi delle vicende legali in Abruzzo ma a ricostruire. Brogliusconi appartiene alla categorie dei responsabili di queste tragedie. Il precedente governo non aveva nessuna personalità coinvolta in questioni simili. Il Professor Prodi era meglio. Sfido Grillo a dimostrare il contrario. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 20.04.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, desidero lanciare un appello.
Cerco un contatto con la Signora Antonietta Centofanti per comunicazioni urgenti circa l'impiego di strumenti tecnologici che permettano di monitorare, qualora vi siano stati, modificazione dell'assetto dell'edificio "casa dello studente a l'Aquila", chiaramente prima della grande scossa. Chiunque abbia utili informazioni, numeri ed e-mail è pregato di contattarmi. mmorigi@yahoo.it
Grazie a tutti

Massimo Morigi, Roma Commentatore certificato 20.04.09 09:40| 
 |
Rispondi al commento

TERREMOTO IN MOLISE 31 10 2002:

L'area del cratere è passata da 13 a quasi 90 comuni. I fondi destinati agli input per la ripresa economica sono stati utilizzati in modo scandaloso dall'uomo di Berlusconi in Molise. Ecco alcuni esempi:
- incentivare la “vocazione produttiva della patata turchesca di Pesche” (100 mila euro, decreto n. 171 del 24 agosto 2006)
- “piano di monitoraggio dell’apis mellifera ligustica”, cioè delle api che ronzano nella zona di Trivento (90 mila euro, decreto del 27 aprile 2007)
-museo del profumo di Sant’Elena Sannita (200 mila euro, decreto n. 203 del 16 ottobre 2006)

Perchè nessuno chiede al presidente molisano IORIO (PDL) cosa cazzo c'entrano questi finanziamenti con la ricostruzione post-sisma?

Giuliano Di Fiore 20.04.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Se mi permettete, da costruttore, vorrei immettere nell'elenco dei colpevoli, parte dei cittadini. Come spesso accade, io vengo "bocciato"a fronte di preventivi molto più economici. Il singolo cittadino, l'italiano, molto spesso sceglie l'economicità del prodotto, non la sua qualità.
Non cerchiamo i colpevoli lontano, quando parte della colpe sono nelle nostre scelte. L'economia ed il mercato siamo noi, noi che facciamo costruire le nostre case da imprese "ecomiche" e poi ce la prendiamo con chi ci ha rilasciato la licenze. Anche chi sceglie l'impresa si assuma le sue responsabilità. Dietro l'economicità dell'impresa c' è:
-prodotti scadenti
-prodotti di magazzino e non a norma
-personale in nero
-evasione fiscale
Prendere le proprie responsabilità, prima di scagliarle. Un mea culpa ogni tanto, non ci farebbe male. Si parte dal basso , dal piccolo vero? bene facciamolo, cominciamo a premiare i professionisti onesti ( non nel tanto nel prezzo, quanto in regola con gli adempimenti fiscali e nella scelta dei materiali, almeno a casa propria.
Grazie

desi k., treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.09 08:51| 
 |
Rispondi al commento

volevo dire a quel pezzente dello psiconano testa di asfalto sottotraccia chi striscia non inciampa bastardo maledetto delinquente corruttore viscido rifatto di merda di inginocchiarsi e chiedere umilmente se può essere perdonato da GIULIANI e di strisciare facendo mea culpa pertutto l'abruzzo chiedendo di ricevere la peggiore punizione per avere contribuito insieme a quella merda di bertolaso alla morte di tutta la gente che credendo a loro non hanno evaquato le proprie abitazioni e spero vivamente che questa gente non creda alla loro buona fede a li veda per quello che sono veramente tanto stanno li solo per apparire ma non faranno nulla per aiutarli anzi hanno fatto molto hanno ucciso molta gente che si poteva salvare spero davvero che alle prossime elezioni non prendano neanche un voto almeno poi potremmo trattarli come meritano porci schifosi...ho offeso i porci mi dispiace infatti bisogna coniare un nuovo termine per descriverli perchè qualsiasi vocabolo conosciuto si usi si offende una categoria e questo non è giusto.

Luca D., Anzio Commentatore certificato 20.04.09 02:42| 
 |
Rispondi al commento

SAVE ABRUZZO !
Ma 'qualcuno' ha proditoriamente inteso 'RAPE ABRUZZO! ' Mascalzoni.

CANI, GATTI, FURETTI e altri amici a-quattro-zampe) pagano anche loro il 'prezzo' al disastro Abruzzese.

Giovani volontari animalisti di varie associazioni si stanno mobilitando da giorni ma la situazione è ... grave.
Animali feriti, traumatizzati, spauriti, inebetiti alla ricerca del loro amico umano...

Chi non può 'mobilitarsi' fisicamente (come chi scrive), può inviare un contributo - anche piccolo, per solidarietà vs i ragazzi/e volontari - a:

- lega nazionale difesa del cane Sez L'Aquila
codice Iban IT 61 0 07601 03600 000014046676
c/o Poste Italiane SPA -
causale: Cani&gatti sisma Abruzzo

- LAV Lega Anti Vivisezione Onlus
codice Iban IT 16 E05018 03200 000000501112
c/o Banca Popolare Etica SCARL
00195 Roma
causale: cani&gatti sisma Abruzzo

Io l'ho fatto, spese bonifico 4euro incluso.

Ora forse il bonifico per la causale citata, sembra ... 'bonificato', chissà!

Grazie.
shelley

shelley keats Commentatore certificato 20.04.09 01:12| 
 |
Rispondi al commento

codice penale art.314(peculato):"il pubblico ufficiale o l'incaricato di un pubblico servizio che avendo per ragione di servizio il possesso o comunque la disponibilità di denaro o di altra cosa mobile altrui,se ne appropria,è punito..."
art. 323 (abuso d'ufficio):"il pubblico ufficiale o l'incaricato di un pubblico servizio che al fine di procurare a se o ad altri un ingiusto guadagno non patrimoniale o per arrecare ad altri un danno ingiusto abusa del suo ufficio, è punito..."
art. 646 (appropriazione indebita)." chiunque, per procurare a se o ad altri un ingiusto profitto,si appropria il denaro o la cosa mobile altrui di cui abbia,aqualsiasi titolo,il possesso, a querela della persona offesa,è punito...". Ora se Berlusconi è andato in Sardegna a fare compagna elettorale per il SUO partito con i mezzi dello Stato Italiano,ci sono gli estremi di un reato? e se la risposta è affermativa è percorribile la strada di una denuncia collettiva? in modo tale che poi non si abbia a dire che sono sempre i magistrati complottari. Prego cortesemente qualche persona di legge che frequenta questo blog di rispondermi.Bisogna a tutti i costi fermare questa deriva.

roberto p. Commentatore certificato 20.04.09 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla Newsletter dell'On Antonio Di Pietro

IL CABARET mediatico dai Librettisti fecondi del NANO-SYSTEM (tm), attivi sopratutto durante i momenti emozionali che accompagnano le TRAGEDIE (un grosso AFFARE per i PUPI del Mondo.. sopratutto, per chi fornisce loro il copione...profumatamente pagato dalla GENS UNIVERSALE del Mondo...!!!!)

Orrendo, ripetitivo, pianificato, lo squallore delle STRATEGIE MEDIATICHE e Consulenti
***************
19 Aprile 2009
Allergia e lacrime del coccodrillo

L’allergia alla Magistratura del presidente del Consiglio non è stagionale, è permanente.

I riflettori sul terremoto dell’informazione, quella alternativa ovviamente, e delle indagini avviate dalla Magistratura disturbano la campagna elettorale permanente di Silvio Berlusconi in Abruzzo.

Oltre gli scatti con bambini ed anziani usati come oggetti della miglior propaganda del ventennio, ed il dispiegamento operoso della protezione civile, oltre questo, i fatti sono a zero.

E questo imbarazzo lo spinge a visitare continuamente l’Abruzzo per attirare su di se' i riflettori ma anche per coprire le sempre più chiare responsabilità che emergono giorno per giorno sulla tragedia che ha sacrificato 294 vite umane.

Responsabilità che evidentemente ha il timore possano essere ricondotte all'operato del suo governo, piuttosto che società “sponsorizzate” come Impregilo.

L’Abruzzo non ha bisogno di pacche sulla spalla, foto con anziani e bambini, e lacrime di coccodrillo, ha bisogno di fatti, soldi e giustizia.

Articolo completo al Link copiato qui sotto, e commenti

http://www.antoniodipietro.com/2009/04/allergia_e_lacrime_del_coccodr.html

Buona Lettura: la foto ...la foto...!!!!!

Ed . Commentatore certificato 19.04.09 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Meg 2 posta alle 20.24
**************************

In sottocommento

A volte, il NICK FRODE (sondaggista ed idrovora, alla Talpa simil On Farina, ex Agente Betulla e faccia da maialino innocente...ndr) IMPONE al Blog il DIKTAT che arriva in forma di PIZZINO, via SMS

E' anche una CELEBRITA' su questo Blog..falso nome (molto probabilmente) e dichiarazione di sesso..femmina...Margherita Grassi

Ecco il sottocommento;

***********
Nessuno verrà dimenticato, se è degno di essere ricordato.

***********

Personalmente, come PUCCI PUCCI, (un vergognoso NICK dalla sfacciataggiane alla PARLAMENTARE o ASSISTENTE o DATTILOGRAFA che ogni tanto fa' (sto valutando questa possibilita') qualche viaggetto in Paesi Lontani, col FIDO MARITO BAU..e mi sembra una delle condizioni richieste, se aspiri a lavorare (IN NERO) per il sistema, chiamiamolo, PADANO)

Ricordo ESTREMAMENTE bene un tuo intervento ACCALORATISSIMO da sufraggetta e mascotte, nel quale esprimevi con tutto il cuore (???) la tua gioia (era visibilmente orgasmica) per un FEROCE ATTO di MANGANELLAGGIO della gente che protestava pacificamente a VICENZA

Credo che la parola DIGNITA'...non appartenga ne' al tuo vocabolario, ne' tantomeno alla tua appartenenza alla Rete..un mezzo che USI ed ABUSI da Talpona e pessimo cittadino...assieme a chi ti manda e ti paga

Vere miserie del Paese e della Rete, da ogni punto di vista

Ripeti davanti allo specchio almeno dieci volte ogni mattina, per i prossimi 25 anni..:

se è degno di essere ricordato.

Ed . Commentatore certificato 19.04.09 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Un interessante intervento di Giampaolo Giuliani il 16/04/2009 alle ore 20.30 presso la Sala Carlo Ciliberto Complesso Universitario Monte S. Angelo a Napoli, qui:

http://www.dol.unina.it:8445/Mediateca/Evento/player.jsp?idevento=145061

A circa poco prima della metà del video completo.

Buona visione.

Marco

Marco D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Papillo posta alle 19.08, in sottocommento ad un intervento di quelli da SOLDATINI VIRTUALI

Due urla alla ULTRAS della TIFOSERIA, ed e' finita li'


Quanta strada ancora da fare, per capire l'utilita' del Blog o della Rete, e sopratutto capire i limiti insiti....!!!!

L'EROE BATTAGLIERO VIRTUALE a volte sembra uno SPOT pubblicitario e basta...

Ottimi lavori i tuoi, Paolo
************
Ho partecipato alla manifstazione cobas 28 marzo piazza della repubblica roma

-piazza farnese roma manifestazione indetta dai familiari delle vittime della mafia.

-manifestazione generale cgil roma 4 aprile,

-8 marzo firenze,presidio di solidarietà con i lavoratori della sca

-davanti a confindustria di arezzo 7 aprile.

-mercoledi 15 in piazza san francesco ad arezzo con travaglio.

-sabato 18 piazza navona roma ,presentazione liste pdci-rc.


Le tue manifestazioni?

Magari ti dai piu da fare di me, ma sono troppi quelli che vengono qui a incitare di andare in piazza e poi in piazza non ci vanno mai...

*********

E'una dovuta osservazione da un Grande del Blog

Chissa' perche' riceve pochissimi voti...

Non conta niente, ma visto che l'accanimento a detta forma di gratificazione (IL VOTO) contribuisce anche alla maggior esposizione di un intervento (e questo e' molto VALIDO a mio avviso), ecco..il perche'...??

Vediamo se in Amministrazione trovano il tempo di vivisezionare quell'aspetto del Blog...e vedere cosa c'e' da vedere...

Buon Lavoro ancora, Paolo

Ed . Commentatore certificato 19.04.09 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Abbarbicato
Sotto un cumulo di esiti astratti
Subito smentito dai fatti
Ammansito
Dal gelo dei testimoni
Dall'aspro dei limoni
Dal fervore dei padroni
e l'indifferenza dei coglioni.

Vecchio se precedente agli anni Settanta.
Io sto morendo. Costruito con materiale scadente, e' chiaro.
Eppure e' sabbia di prima qualita'. Viene da Alghero.
E' venuto tutto giu' ma di che ci lamentiamo...

GUARDATE IMBECILLI CHE LA DINAMITE COSTA!

Come ho fatto a non pensarci, mettersi a costruire se prima c'e' da distruggere...
Grazie Madre Natura, vaffanculo:
Cinquanta e cinquanta.
E guarda che di solito mi tengo il cinquantuno.

Ecco adesso ho freddo davvero. Ma e' colpa del silenzio.
Dei cani che hanno smesso di abbaiare.
Dei pompieri che hanno smesso di scavare,
della gente che a ogni scossa ha smesso di urlare.
Perche'?
Perche' siamo caduti tutti come cornicioni.
E guardiamo al futuro dalle nostre tombe.


Lukas Bernardini

Lukas Bernardini 19.04.09 22:18| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe mi piacevi da comico adesso che stai con testardagine combattendo una battaglia che io credo noi tutti cittadini italiani dovremo appoggiarti perche nn solo sei stato il primo ma dici cose giuste io mi sento vicinissimo alla tua lotta sono con te ,e ora che la ente si sveglia dal lungo sonno della matrix politica .

salvatore abatiello 19.04.09 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo un po' anche dell'accoglienza ai clandestini.
Sembra che l'Italia DEBBA essere obbligata ad accoglierli, mentre altri paesi non rispettano le direttive comunitarie.

Le acque territoriali, le sfere d'influenza, sono
ignorate dai più, mentre pare che siano un obbligo per l'Italia.

Ma chi l'ha detto?

Quegli idioti di sinistra?
Perchè non si fanno carico loro di tutti i clandestini che arrivano, grazie a quanto hanno propagandato, e li mantengono, e li accudiscono loro?

Adesso abbiamo anche un contenzioso con Malta, che non vuole 150 immigrati che sono lì a metà strada, e si avvicinano sempre più a noi, che fineremo per occuparcene.

Ma basta, non se ne può più!

Perchè dobbiamo sopportare SOLO NOI tutto questo?
Portassero almeno qualcosa, questi.
Portano solo disagio, maggiore criminalità, nessun rispetto delle regole ed istituzioni del nostro Paese, sporcizia, degrado sempre più evidente.

Bisogna tenerli lontani dalle nostre coste, con tutti i mezzi.

Siamo saturi di fanigottoni negri, che vengono qui solo per sfruttare il becero buonismo di qualcuno.

Meg 2 Commentatore certificato 19.04.09 20:19| 
 |
Rispondi al commento

http://www.amnesty.it/flex/FixedPages/IT/appelliForm.php/L/IT/ca/180

firmate è urgente

Tommaso Ferrara, Battipaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 18:43| 
 |
Rispondi al commento

siamo in dittatura
siamo in dittatura
siamo in dittatura
siamo in dittatura
in piazza
in piazza
in piazza
è arrivata l'ora di agire ,basta ................................

marisa b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il povero arcivescovo della diocesi dell'Aquila, poverino si è indignato per la vignetta di Vauro che riguarda "IL PUTTANIERE DI ARCORE". Non una parola di biasimo verso tutti quei politici e imprenditori CATTOLICI che hanno scientemente causato l'ennesima strage annunciata. La vicenda Vaiont che si ripropone ciclicamente e miete le vittime che poi risarciremo con le accise sui carburanti ecc. L'arciminchione non ha precisato che anche questa volta gli imprenditori cattolici ristruttureranno i monumenti di proprietà dello stato vaticano con i soldi dei beni culturali, leggesi: tasse dei contribuenti anche non cattolici. Il bel gesto di stanziare qualche milione di Euro è dovuto al risparmio sull'ICI che hanno avuto grazie al capo di mediainset, ancora soldi dei contribuenti anche non cattolici. Personalmente aiuterò solo i membri atei del meetup dell'aquila; i cattolici si facciano aiutare da dio.

Giorgio Bosoni, caravate Commentatore certificato 19.04.09 18:28| 
 |
Rispondi al commento

ERa di Ieri, che dire, POvera Gente....Dimenticata, il resto è già scritto, Grazie.Serve Coerenza,unione per gente che verrà dimentica, ma era di ieri, , io sono di ieri...Ringrazio Ancora.

Luciano B., Verona Commentatore certificato 19.04.09 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con questa catastrofe dell'Aquila l'Italia ha mostrato i suoi due volti.
Quello del volontariato, fatto da persone che lasciano tutto e, spesso a loro spese si recano sul luogo delle tragedie per aiutare gli altri, rischiando in prima persona anche la vita.
L'altro volto, ai noi, è quello dei politici, che, quando non vanno per prendere le trasferte, e vorrei augurarmi che in questo caso di trasferte non si debba proprio parlare, vanno con la speranza di avere una delle solite nomine come, ad esempio, DIRETTORE GENERALE DEL NULLA; SUPER ADDETTO AI RAGNI ED ALLE RAGNATELE; ESPERTO DI SPERPERO DI DANARO PUBBLICO, ECC.
Non è sicuramente il caso dell’Italia che, essendo amministrata da persone degne del nome che portano, ONOREVOLI, anzi io aggiungerei MERITATAMENTE ONOREVOLI, non corre questi pericoli.

Ma, tanto per essere pignoli, se si andassero a fare i conti in tasca a quelli che sono stati, o in alcuni casi si sono auto incaricati alla ricostruzione, si potrebbe scoprire che, il volontario magari si e ferito, quando non è morto ed il SUPER INUTILE si è arricchito.

Fare questi conti sarebbe troppo facile. Chi guadagna, o nel caso dei politici prende una x somma al mese o al giorno, dovrebbe aver guadagnato, o preso, asseconda dei casi, dopo dieci giorni o dieci mesi, X per 10. Da dove sono usciti tanti milioni?

Non sono cose nuove, qualche altro lo già aveva fatto ma... con i pani ed i pesci...


Non sono uno scienziato come Giuliani, sono un semplice cittadino che abita a Portici (sotto al Vesuvio) e posso garantirvi che qui tutti concordano sul fatto che ci sara un eruzione con tutte le conseguenze catastrofiche del caso ma nessuno si interessa a far niente, si abbeliscono le strade, si ristrutturano i palazzi, ma non si pensa ad un serio piano di incentivazioni per allontanare la popolazione prima che sia troppo tardi

Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pare che silvietto abbia detto che prima si ricostruisce e solo dopo si fanno le inchieste.

Ma scusa silvio, se le inchieste le fanno dopo chi ci assicura che le ricostruzioni non le rifacciano gli stessi che le hanno già fatte (male)?

Probabilmente non ci aveva pensato.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTERA AL MINISTRO GELMINI
Grazie, cara Ministro, per lo sconvolgimento della scuola, solo “pubblica”, ovviamente. Grazie per avermi fatto comprendere appieno che tutto ciò che ho fatto e continuo a fare per gli alunni, non ha importanza per lei e il suo governo! Che la scuola di qualità non sarà di certo quella pubblica! Che tutte le competenze acquisite, la formazione e l’autoaggiornamento continuo in cui credo, sarà difficile metterle a frutto!
Sono una degli 8000 docenti perdenti posto in Campania della scuola Primaria. Ho deciso di scriverle, anche se non so se leggerà mai la mia mail, per esprime la mia rabbia, il disappunto quando giovedì mattina è arrivato dal CSA l'organico di circolo! Dalle ipotesi fatte, con la richiesta delle 40 ore nelle classi prime, il danno sembrava limitato: 3 doc. soprannumerari di cui 2 al posto dei pensionamenti... Ma il taglio ulteriore è stato drastico: Siamo 3 fuori!
Il cambiamento non mi ha mai spaventato, è capitato in altre occasioni di dover cambiare per diminuzione di alunni...ma questa volta credo che si sia toccato il fondo! Le notizie circa la possibile destinazione, le possibili mansioni, si susseguono e si alimentano di news a volte anche poco fondate! Ma il fatto grave è che non ci sono risposte! Nessuno sa dire cosa e come si farà! E io, dopo aver cercato di costruire un qualcosa all'interno del mio circolo, dopo tanta passione messa nel rapporto con i miei alunni, le confesso che ora mi sento "espropriata"! Privata dell'entusiasmo, della motivazione ad aggiornarmi, formarmi continuamente, del voler pensare ad una scuola di qualità, una scuola "tecno", una scuola del cooperative e collaborative learning..., una scuola viva e attiva... !!!!!!!!!!! La scuola in cui ho sempre creduto e per cui ho sempre lavorato! Ormai mi sento una pedina: sarò spostata, sballottata a piacimento, senza poter più costruire nulla in nessun altra scuola... se si saltellerà da un posto all’altro! TO BE CONTINUED

ANNA D., NAPOLI Commentatore certificato 19.04.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove non punirà la legge, mi auguro che colpisca la Giustizia divina. Dove non colpirà la Giustizia divina, spero provveda quella umana.
gm

giovanni morelli 19.04.09 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Rino, Sei uno dei tanti infiltrati messi qui per disturbare ed evitare che i blogger si uniscano tra di loro.
Libero dalla... (ma sotto osservazione)
....................

Tu sei quello che si lamentava che "altri"...si votavano fra di loro, e tu...NISBA?!
...l'ho letto na' settimana fa', o sbaglio?
L'appello vedo...ha sortito effetto, ma tu mica lo scrivevi per "dividere"...vero?
...adesso hai riacquistato i "voti"...quindi la dignita'...e pancia in dentro e petto in fuori!?:-D

Ma dove avete vissuto fino ad oggi?!
In un paese dove, se si riuniscono tre persone diventa "caciara"...in un blog aperto a "TUTTI", VOI...predicate l'UNITA'?...ma di che?
Chi "predica" l'unita' non fa' altro che ottenere l'effetto contrario!...asini a non saperlo!

Consapevolezza, razionalita' e rispetto!...questi gli "ingredienti"!
Consapevolezza:
Spirito democratico e senso civico e civile!
Individualita' al servizio del collettivo!
Razionalita':
Leggere i commenti, valutarli senza esserne emotivamente coinvolti..."amici e parenti", intendo:
...contare fino a dieci e realizzare se il commento e' in contraddizione col regolamento:
Altrimenti cambiare il regolamento e non l'interlocutore!
Non e' obbligatorio rispondere, o rispondere se i quesiti sono stimolanti...ma senza "azzannare"!
Rispetto: L'insieme di tutte le qualita' e virtu'...che non significano..."volemose bene"...baci e abbracci!
Il "rispetto per gli altri", la comunicazione, e' "unione"!...altrimenti non so' che significhi "unione"!...pensarla allo stesso modo,forse?
Tutto il "resto"...e' noia!

Chi si oppone al disturbatore rilanciando e' anch'esso un disturbatore e quindi da redarguire!

Anthony C. Commentatore certificato 19.04.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Zorro di Marco Travaglio

Domenica in (ginocchio)

Cronache di ordinario regimetto.

Domenica In, sette giorni fa: Lorena Bianchetti, pia conduttrice di ascendenze vaticane, ospita il mago Silvan che armeggia con bacchetta e foulard per farle sparire l’anello dal dito.

Il prestigiatore, con grave sprezzo del pericolo e del contraddittorio, azzarda una battuta: «La bacchetta magica la impresteremo a Berlusconi» (che aveva confidato dall’Aquila di non averne una).

Alla parola «Berlusconi» cala in studio un gelo polare.

La Bianchetti vede passare dinanzi a sé tutto il film della sua vita (una serie di fotogrammi vuoti): il cerone si fa bianco-cadavere e poi verde-bile, la mandibola si contrae in un’orrenda paresi, l’occhio sbarrato cerca un aiuto che non arriva.

Maschera di terrore.
Le telecamere non documentano quel che avviene in studio: un agitarsi convulso di assistenti, autori e funzionari che mimano il cappio al collo, o la raffica di mitragliatrice, o la V di Vauro, poi congiungono le mani in preghiera.

Intanto l’anello sparisce e l’ingenuo Silvan sorride in attesa dell’applauso.

Niente.

Pochi istanti di vuoto, poi la poveretta ritrova la favella e, con un fil di voce, esala:

«La tua battuta era assolutamente personale. Colgo l’occasione per ringraziare le istituzioni molto presenti sul campo con grande impegno concreto e tutti i volontari e le persone che stanno dimostrando grande unità.
Perdonami, Silvan, è un’osservazione che personalmente volevo fare».

Stacco pubblicitario: la portano via.
Se la caverà con una settimana di sospensione, al massimo con un deferimento al Comitato Etico.
Il compagno Silvan invece ha chiuso.

Silvanetta P. Commentatore certificato 19.04.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA GENTE DEVE ESSERE CONDANNATA PER STRAGE COLPOSA CONTRO L'UMANITÀ,DEVE CAGARSI SOTTO PER LA PAURA,SENTIRSI IN TRAPPOLA,SENZA PIÙ VIE DI SCAMPO.DEVONO PROVARE CIÒ CHE HANNO PROVATO I CITTADINI ABRUZZESI INTRAPPOLATI SOTTO LE MACERIE CHE NON CE L'HANNO FATTA!!!!!!

SE BERTOLASO FOSSE UN UOMO,RITIREREBBE IMMEDIATAMENTE LA DENUNCIA A GIULIANI;

CHI SI È POTUTO SALVARE GRAZIE AL VERO UOMO DELLA PROVVIDENZA,GIULIANI,E CHI HA SEMPRE CREDUTO IN LUI,NEL CASO CI FOSSE IL PROCESSO A SUO CARICO,DEVE COSTITUIRSI PARTE CIVILE.

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

....
A proposito della Lega: Max Stirner cita l'episodio della leghista arrestata con cocaina.

E' chiaro che delle azioni singole , che non riguardino la politica, non si deve incolpare tutto un partito o movimento, ma solo i singoli che approfittano della loro posizione per avere immunità, benefici.....

Meg 2

====================================

Ma che cazzo dici?
Soprassiedo sulla malsana cultura forzaitalica che vorrebbe che, chi ricopre cariche di Governo, sia immune e beneficiato.

Il resto la dice lunga su quali siano le vostre vere aspettative da parte di chi eleggete: la rappresentazione astratta di vaghe idee, prive di morale e etica, che si possono anche non rispettare, mentre il personaggio politico dovrebbe avere la coscienza di sostenere quelle idee che condivide coi propri elettori, che oltretutto rappresenta.
Invece si tollera anche il "fate quel che dico, ma non fate quel che faccio."
Ed ecco che al governo ci arrivano i Cosimo Mele, che difendono cristianità e famiglia a suon di coca e puttane. I Fini, che partecipano al family day mentre ingravidano l'amante di turno e i Berlusconi, che abbracciano lacrimanti i bambini terremotati, scampati dai crolli dei suoi condoni e dei suoi pianicasa, mentre giudicano Mangano un eroe.
Peccatucci di gioventu', che vuoi che sia...

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 19.04.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi assumo tutta la responsabilità di quello che sto per scrivere...

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Poi dite che non siete dei megalomani malati di protagonismo!

State facendo una campagna su questa segretaria della lega di merda perchè presa con della cocaina,quanto sapete che tutti i parlamentari SI DROGANO, senza eccezione di colore!

E' da dire,e questo te lo dimostro in qualsiasi momento,i primi drogati in italia tra spinelli,buchi,cocaina,hascish,marijuana,afghana,indiana,sono stati i sinistrorsi,vi fumavate pure
la CANAPA DELL'IDRAULICO!

Rino Napoli Doc
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Ok, Rino, sei uscito allo scoperto finalmente.

Ora si capisce perchè sei contro tutto e tutti, specie Di Pietro.

Sei uno dei tanti infiltrati messi qui per disturbare ed evitare che i blogger si uniscano tra di loro.

Stai difendendo la Lega e lo fai in classico linguaggio da "berluscones"....

Purtroppo le serpi in seno sono le più difficili da scovare, ma come tutti prima o poi commettono degli errori ed escono allo scoperto...

Cambia il tuo nick in "Rino Berluscones Doc" che così sei più credibile, però almeno risparmiaci la propaganda di regime su questo blog, di tuoi cloni ce ne sono a sufficienza per ridurci i maroni alla consistenza del pesto alla genovese, uno in più non serve.

Augh!

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 19.04.09 15:09| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero nemico: se tutti
diventano terremotati
di Gian Antonio Stella
Ricostruzione, la prassi di allargare gli aiuti.
Chi spartisce gioisce, dice un vecchio adagio. Sarà.. Ma certo non vale nel caso delle ricostruzioni dopo le catastrofi. Al contrario, la storia degli ultimi decenni dimostra che gli aquilani dovranno difendersi da un nemico più infido della peste: l'«occasionismo». Che con la scusa di «usare» il disastro come occasione per «una grande rinascita dell'area» potrebbe allargare a dismisura l'area terremotata e disperdere gli aiuti in migliaia di rivoli.Rivoli che, storicamente, hanno finito per premiare i furbi togliendo risorse ai terremotati veri. C’è chi dirà che è troppo presto per porre questo tema. Che questo maledetto sciame sismico non si è ancora placato. Che gli scienziati stanno registrando un continuo spostamento degli epicentri. Che non è ancora chiaro cosa sarà della frattura della crosta terrestre che si è attivata ai piedi del Gran Sasso e dunque è impossibile definire oggi i confini della zona disastrata. Vero. Il passato, però, ammonisce che in questi casi occorre stare in guardia.
Perché, sul fronte della cosiddetta «economia della catastrofe», ne abbiamo viste di tutti i colori. Due esempi? Li racconta Luciano Di Sopra l'architetto che firmò la relazione sui danni del terremoto e il piano di ricostruzione in Friuli. «Primo caso: dopo la sciagura del Vajont il governo concesse alle vittime dell'onda che aveva spazzato via Longarone una serie di benefici tra cui l'esenzione plu¬riennale dalle tasse e come finì? Che la licenza d'una bottega di alimentari di Erto fu ceduta, compresa la preziosa esenzione in allegato, a un grande supermercato di Lignano Sabbiadoro a 120 km di distanza, sul mare. Secondo caso: quale fu il comune che chiese il più alto risarcimento danni in rapporto agli abitanti per il terremoto in Irpinia del 1980? C'è chi risponderà: Sant’Angelo dei Lombardi. No: Maratea. Che sta stava a più di 140 km dall'epicentro.

Silvanetta P. Commentatore certificato 19.04.09 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ DUMAS!
==========

Credo che tu abbia sbagliato persona,non credo che
MEG2 sia:

http://www.meetup.com/grilli-del-parco-sud/it/members/

la nona,sotto i due punti interrogativi!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 19.04.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto il video che gira su you tube della conduttrice di Domenica in che quasi si mette a piangere e leca il culo al Nano dopo che Il mago Silvan fa una piccola battutina?

Neanche quando c'era Mussolini :-)

ma che i minaccia di morte questi delle tv?

il video si può trovare anche su ww.voglioscendere.it

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

\Grrrrrrr

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Non so se sono stato mai poeta
e non mi importa niente di saperlo
riempirò i bicchieri del mio vino
non so com'è però vi invito a berlo
e le masturbazioni celebrali
le lascio a chi è maturo al punto giusto
le mie canzoni voglio raccontarle
a chi sa masturbarsi per il gusto.
Canterò le mie canzoni per la strada
ed affronterò la vita a muso duro
un guerriero senza patria e senza spada
con un piede nel passato
e lo sguardo dritto e aperto nel futuro.
E non so se avrò gli amici a farmi il coro
o se avrò soltanto volti sconosciuti
canterò le mie canzoni a tutti loro
e alla fine della strada
potrò dire che i miei giorni li ho vissuti.

A muso duro
Pierangelo Bertoli

http://www.youtube.com/watch?v=2kmpxn5jhVg

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 19.04.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento

sciacallo è anche chi si approfitta di una ragazzina rimasta orfana estorcendogli tutto costruendo poi con il maltolto un impero...

Buffone oltre a ricostruire l'Abruzzo restituisci il maltolto alla contessa Casati Stampa e

FATTI PROCESSARE LADRONE E SCIACALLO

youseff horry Commentatore certificato 19.04.09 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Merd2. Guarda che bella risposta che hai dato sul post di Paolo Papillo alle ore 13:57.
Tu dalla tua poltrona di casa riesci a vedere che gli abbruzzesi non si danno una mossa,che non sono come i friulani.VAI A SCAVARE PRIMA E POI PARLA! Ti lamenti della democrazia del blog? non ci può essere democrazia verso una MERDA quale tu sei! Vergognati pezzo di merda!

luigi p. Commentatore certificato 19.04.09 14:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://newrassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=rassegna¤tArticle=LC9HN


qui nome e cognome e storia della trafficante leghista

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Volete ridere ?

Una siura Milanese senza patente era intestataria di circa 2300 auto, che poi venivano guidate da clandestini senza patente e spesso senza documenti !!!

W L'ITALYYYYYYYYY
Spider Blade

xxxxxxxxxxxxxxxxxxx

come fai a sapere che è milanese?

tu conosci nome cognome e luogo di nascita?

Allen G., Mordor Commentatore certificato 19.04.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI VERI.

QUEST'ANNO IL 25 Aprile non si deve festeggiare la liberazione, bensi l'occupazione da parte degli americani per volere di Togliatti, Pertini, Longo, Ferruccio Parri, De Gasperi, Saragat, ecc. ecc. ecc. tutti i parassiti appartenenti al partito Comunista, Socialismo, Democrazia Cristiana, ecc.

08 Sett. a Cassibile fu firmato una resa senza condizioni, questa resa scaturiva il tradimento a sfavore dei tedeschi, dando via libera agli invasori americani di uccidere e stuprare a loro piacimento, tutto questo al solo tornaconto di quei traditori italiani che tradivano anche i loro genitori per accaparrarsi la poltrona insanguinata di cui acora oggi si seggono sopra.

NON FATEVI PIU INCANTARE L'INVASIONE E STATA TRASFORMATA IN LIBERAZIONE PER VOLERE DEI TRADITORI, E LORO SEGUACI.

Visitate il ns. sito www.patriaepopolo.org.

Per saperne di più dal sito clic precisazioni.

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 19.04.09 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma Beppe Grillo è di destra o di sinistra? Poco importa, chi lo segue e' più rosso del sangue, ed è a questa gente che dovrà rispondere qualora il suo movimento riuscisse a raggiungere il potere.

Quindi? Quindi quello che possiamo vedere e il vagito di un movimento che qualora dovesse crescere non potrà che essere di estrema sinistra, giustizialista nonché progressista.

Ma Grillo dice che Sinistra e Destra non hanno più senso?

Adesso può dire questa fandonia per togliere voti a quella parte di destra insoddisfatta dalla corruzione della medesima, ma una volta che il movimento di Grillo si troverà a decidere sulle grandi questioni morali del nostro tempo, mi chiedo: come farà a mantenere, per esempio, uniti chi considera l'aborto un omicidio e chi, invece, lo considera un sacro santo diritto della Donna?

Bé, credo che Grillo consideri le questioni morali un falso problema, e che il tutto si debba attenere alla libera scelta degli individui.

Se la pensa così è un ingenuo.

Perché?

Perché non ha fatto i conti con la Destra.

Non capisco, si spieghi meglio.

La gente e' insoddisfatta, ed è stanca dei falsi miti. Molti credono che la crisi riporterà alla ribalta i socialisti e la sinistra, io invece credo che alla ribalta avremo la destra, la vera destra.

Ma Berlusconi è di destra?

Berlusconi è un semplice uomo d'affari, anche quando parla d'Italia si riferisce ad essa come un azienda, ma una nazione è qualcosa di più complicato di una azienda e prima o poi i nodi andranno al pettine...

Davide Lombardo, Catania Commentatore certificato 19.04.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vengo dalla Valle degli Spacciatori.
Una di quelle Valli Varesine, dove una Banda di Zingari Maron, Verdi e NerAzzurri, Rossoneri, Danzano nel Fumo e mettono a dimora piantine di Erba Nana.
Lo Sciamano grande, officia voli e Ampie Cubature di Vuoto, dal sommo del Monte Olindo.
Si Palesa la nuova Aquila: la Serpe Volante partorita nel Nido del Cucu^.
La setta massonica dei Beduini Varesini, dei Boss e dei Martell, ferrati come una Mazza, volan Ruspanti sui Campi nomadi.
Gli Zingari Alieni, ai canti d'Osteria del Boss, alle Sasso-fonate del Portatore sano d'Occhiali di Tartaruga Rossa finta, di Plastica, dello Scandalo del Borghe(se)Zio, delle Pivette, spingono ai margini la Cultura plurimillenaria dei Pastori Erranti dell'Asia.
Gli Zingarelli itali-ani di periferia, Esiliano gli Ursari, i Gitani Afghani, le Danzatrici del Rajasthan, le le Chitarre Andaluse.
Uno Stridore di Megafoni Fascisti, di Grammofoni di Regime Celto Uncinato, a Cacciare il"Cante jondo", partito da Cadiz, Sevilla, jerez de la Frontera per trasportare le Anime sul margine dell'Abisso.
Una Ricchezza appartenuta alla Grazia di Django Reinhardt, il chitarrista che strusse di malìa la francia.
Con esso, l'affascinante Carmen, presente nella Musica Colta occidentale, a passeggiar con Bizet, listz, Leoncavallo.
Così, se ne vanno i "Lautari", con la loro Romania Popolare.
Una Devastazione senza precedenti, ad eccezione del Delirio Hitleriano.
Il Delirio Padano, molle perchè non piu' Patano....
Poco Patta, tanto Ano.

enrico w., novara Commentatore certificato 19.04.09 14:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coca nel bagaglio: arrestata segretaria Lega Nord


Com’è che i media nazionali non ne hanno parlato?

E`una dipendente del Parlamento italiano una delle due persone arrestate, lo scorso due aprile a Lugano, con otto chili di cocaina in valigia. Insolito sequestro, quello avvenuto il 2 Si tratta, infatti, della segretaria del gruppo parlamentare della Lega Nord a Roma. Insieme a lei, lo ricordiamo, è stato arrestato anche un uomo. Entrambi provenivano dal Brasile.

Le Guardie di confine hanno scovato lo stupefacente stipato in alcune vaschette di alimenti. Non è chiaro se la droga fosse destinata al mercato ticinese, oppure se dovesse rientrare in Italia passando per lo scalo luganese, dove forse la coppia – di 40 e 50anni – sperava in controlli meno severi. In ogni caso, i due non avrebbero mai avuto alcun legame col Ticino.

xxxxxxxxxxxxx

giusto!

perchè non si sa il nome e il luogo si nascita di questa presunta segretaria della Lega?

Allen G., Mordor Commentatore certificato 19.04.09 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

A proposito della Lega: Max Stirner cita l'episodio della leghista arrestata con cocaina.

E' chiaro che delle azioni singole , che non riguardino la politica, non si deve incolpare tutto un partito o movimento, ma solo i singoli che approfittano della loro posizione per avere immunità, benefici.
Un partito, o movimento, può essere valido, ma è costituito da UMANI che pensano al loro tornaconto piuttosto che alla loro missione.

Gli esempi si sprecano, anche fra i cosiddetti "onesti".

Detto questo, voglio dire che la presa di posizione della Lega sul referendum riguardante la legge elettorale è la cosa più squalllida che abbia sentito.

La lega tende a non far raggiungere il quorum per l'abolizione di certe regole perchè, se passassero, non potrebbe essere più il cosiddetto "ago della bilancia".

Ce ne sono altri, cui questo referendum dà molto fastidio: Casini è il primo, poi c'è Di Pietro. Verrebbero tagliati fuori perchè il partito che prende più voti non avrebbe più bisogno di loro per fare maggioranza.

Pensate allo snellimento: non bisognerebbe più dare ascolto alle frange che magari minacciano di far cadere il governo, se non si fa come vogliono loro.

Quindi, un appello: disertate le europee, le amministrative e tutto quello che vi pare, ma VOTATE PER IL REFERENDUM!.

Si farà un passo avanti.

Meg 2 Commentatore certificato 19.04.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meg2 scrive:
Quali regole della civile convivenza?
Quelle che consentono a molti di coloro che scrivono qui di esprimersi SOLO con insulti, perchè non sanno come contraddire cose evidenti?
Con il tuo pistolotto tu difendi solo il fatto che se tutti dicono la stessa cosa non ci può essere dibattito, ma se interviene qualcuno di diverso allora si viene messi di fronte alla propria incapacità di sostenerlo
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Tu, volutamente secondo me, parti dal convincimento che le tue tesi sono sacrosante e che nessuno è in grado, come dici tu, di smontarle o di riuscire a sostenere un dibattito in merito.
Io non ho mai letto che qualcuno del blog, che la pensa in modo contrario al tuo, sia riuscito a farti cambiare idea su qualche questione oggetto di discussione.
E allora come la mettiamo? Sei tu che porti la “sacra verità” su questo blog e nessuno se la beve oppure scrivi corbellerie così poco convincenti da non essere nemmeno prese in minima considerazione?
Non mi rispondere che questo accade perché siamo prevenuti, fanatici e mentalmente chiusi, perché potrei dire la stessa cosa di te.

Franco F. Commentatore certificato 19.04.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Autore: Serra, Michele

Sorridere per non piangere, davanti all’ostentata e ribadita volontà del centro destra di liberare gli spiriti animali della cementificazione. L’Espresso online, 17 aprile 2009 (f.b.)

Perché limitarsi a costruire una new town al posto de L'Aquila distrutta dal terremoto, quando si potrebbe ricostruire una intera New Italy al posto di quella vecchia nella quale viviamo? Il governo ci sta riflettendo. Il progetto più ambizioso prevede un nuovo Stivale di gomma gonfiabile da stendere accanto all'attuale Penisola, coprendo l'Adriatico e parte dei Balcani. La sagoma sarebbe uguale a quella dell'Italia attuale, ma ampliata del 20 per cento come prevede il piano casa. L'ampliamento sarebbe ottenuto grazie al prolungamento del Gargano fino a Belgrado. Nel caso di una insanabile opposizione da parte delle nazioni che verrebbero parzialmente ricoperte dalla New Italy, si potrebbe ripiegare sul piano B: progetti locali. Vediamo quali.

New Milano Dovrebbe sorgere nella immensa e desolata landa che separa l'attuale Milano da Malpensa, una zona nella quale gli unici segni di vita sono le urla dei viandanti che si chiedono l'un l'altro "ma dove cazzo è l'aeroporto?". Il progetto è stato affidato alle più grandi star dell'architettura mondiale: dal giapponese Uramaki, famoso per avvolgere i grattacieli con enormi rotoli di alghe, al texano John Grunt (inventore della tavola da pranzo col rinforzo di ghisa per evitare che gli speroni la rovinino), che ha dichiarato di amare molto Milano e di considerarla la più affascinante tra le città spagnole. Ma l'appalto è stato vinto dal geometra Perego, che ha in mente una megalopoli di grattacieli a schiera.

xxxxxxxxxxxxxxxx

aspetto il post si Serra contro Alemanno che vuole costruire l'autodromo a Roma per togliere il GP di F1 a Monza

Allen G., Mordor Commentatore certificato 19.04.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

A Cacia',l'unica partita che potrei anna' a vede co' 'n certo interesse dovrebbe esse tra politichi e giornalisti.
Ma,giocata drento 'n campo disseminato de mine...

er fruttarolo

================================================
bella zio, fruttaro'...è chiaro che stavo a scherza'..a me der carcio come de a politica, me ne po' frega' de meno....cio' quarche annetto, fruttaro', te pare che me posso avvelena' er sangue pe' quei mille fij de 'na mignotta che so' 60 anni e piu' che se fregheno li sordi nostri...pensa un po' che io so anarchico individualista...me cianno buttato fori puro da Esercito...ciao ni...

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 19.04.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Ho deciso di entrare in politica.
Questo blog non mi piace piu', Simonetta Strangiu mi ha convinto. Innanzitutto sono necessari molti piu' indulti perchè le nostre carceri scoppiano (quel 50 percento delle carceri funzionanti, perchè il restante 50 percento è inutilizzato in quanto è servito ad ingrassare i portafogli di chi lo ha costruito e tutti quelli che hanno deciso che doveva essere costruito, capite a me!).
La giustizia fa riformata, serve dimezzare i tempi per la prescrizione dei reati.
Basta con le intercettazioni perchè vanno a ledere la privacy del cittadino (sopratutto il cittadino politico ed amministratore impegnato in affari... capite a me!)
Basta col giustizialismo di chi vuole far tintinnare le manette. Le manette sono uno strumento medioevale, una sorta di gogna.
La stampa va indirizzata, la tv lottizzata. Un canale a me, ed un canale a te, l'importante è non farsi troppo male a vicenda.
Bisogna inoculare ottimismo nella gente, pertanto vanno bannati quei giornalisti che indagano troppo, sopratutto sui disastri.
La gente va tranquillizzata e convinta che tutto stia andando per il meglio.
Spandere ottimismo, spandere ottimismo, gaudere sempre. A morte gli untori del pessimismo.
Sono buone idee da buon politico, le mie, pero' temo che io sia stato preceduto da qualcun'altro che le mette in pratica da parecchio tempo.
Ad ogni modo la torta è grande, ci sono fette per tutti. Appalto ricco, mi ci ficco.

Gianni Meriglian Commentatore certificato 19.04.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGA NORD il partito dei TRAFFICANTI DI DROGA.


Padre Bossi che sei nei cieli dammi oggi la mia dose quotidiana ....

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento

La LEGA NORD ha promesso che se otterrà dei seggi al Parlamento Europeo la prima legge che tenterà di fare approvare sarà quella per la DEPENALIZZAZIONE DEL TRAFFICO DI COCAINA e COCAINA COMPRI DUE DOSI E NE PAGHI UNA.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se sono fuori tema!
PregoVi tutti di firmare la petizione su:
www.australiazoo.com.au per evitare di
estrarre la bauxite da una riserva.
grazie in anticipo!
gfossati

giuseppe fossati 19.04.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

FINI E IL NANO OFFENDONO SANTORO........... CHI UNO NE OFFENDE, MOLTI NE MINACCIA.............

aniello r., milano Commentatore certificato 19.04.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Coca nel bagaglio: arrestata segretaria Lega Nord


Com’è che i media nazionali non ne hanno parlato?

E`una dipendente del Parlamento italiano una delle due persone arrestate, lo scorso due aprile a Lugano, con otto chili di cocaina in valigia. Insolito sequestro, quello avvenuto il 2 Si tratta, infatti, della segretaria del gruppo parlamentare della Lega Nord a Roma. Insieme a lei, lo ricordiamo, è stato arrestato anche un uomo. Entrambi provenivano dal Brasile.

Le Guardie di confine hanno scovato lo stupefacente stipato in alcune vaschette di alimenti. Non è chiaro se la droga fosse destinata al mercato ticinese, oppure se dovesse rientrare in Italia passando per lo scalo luganese, dove forse la coppia – di 40 e 50anni – sperava in controlli meno severi. In ogni caso, i due non avrebbero mai avuto alcun legame col Ticino.

Max Stirner, http://StirnerMax.splinder.com Commentatore certificato 19.04.09 14:13| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

All'indomani dei catastrofici avvenimenti che hanno colpito i nostri connazionali d'Abruzzo e delle testimonianze che, via via, vengono alla luce,non possono non riecheggiare nella memoria le parole di quella grande opera di giornalismo che è stato il libro"Shock economy"di Naomi Klein.Una lucida ed agghiacciante analisi di ciò che è il capitalismo dei disastri che trae profitto dalle disgrazie che affliggono i popoli,qualunque esse siano ed in qualunque modo vengano esse provocate.Per l'Iraq,ad esempio,la ricostruzione è stata affidata ad una ditta,creatura dell'ex vicepresidente USA,Dick Cheney.Metà dei soldi stanziati(57,8 miliardi di $)e destinati ad infrastutture quali:scuole,ospedali,strade,servizi essenziali,sono finiti nei bilanci di questa ditta.Qui da noi c'è ,per ora,Mediaset,Rai ecc.. a lucrare sulle sciagure spettacolarizzando per intere giornate l'evento terremoto in Abruzzo.Piu'tardi sarà Impregilo,o chi per essa,a rastrellare gli ultimi spiccioli di un paese in agonia.La noncuranza delle istituzioni nei confronti della sicurezza dei cittadini,lo scaricabarile perpetuo che intralcia la ricerca della verità,la connivenza tra le varie espressioni del potere,creano il substrato adatto affinchè si realizzino i piani già prestabiliti.Perchè di pianificazione sembra trattarsi.Anche quando si mette in moto la macchina del "discredito"nei confronti di chi tenta di avvertire le persone del pericolo imminente ,nel tentativo di salvar loro la vita.Le nostre vite non sono ormai piu' niente,non sono piu' neppure merce di scambio.Sono il nulla,siamo di intralcio,se non ci siamo,se non esistiamo è meglio!

Alina F., Varese Commentatore certificato 19.04.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento

http://eddyburg.it/article/view/13028/

New Roma: sette nani per sette colli
Data di pubblicazione: 19.04.2009

Autore: Serra, Michele

Sorridere per non piangere, davanti all’ostentata e ribadita volontà del centro destra di liberare gli spiriti animali della cementificazione. L’Espresso online, 17 aprile 2009 (f.b.)

Perché limitarsi a costruire una new town al posto de L'Aquila distrutta dal terremoto, quando si potrebbe ricostruire una intera New Italy al posto di quella vecchia nella quale viviamo? Il governo ci sta riflettendo. Il progetto più ambizioso prevede un nuovo Stivale di gomma gonfiabile da stendere accanto all'attuale Penisola, coprendo l'Adriatico e parte dei Balcani. La sagoma sarebbe uguale a quella dell'Italia attuale, ma ampliata del 20 per cento come prevede il piano casa. L'ampliamento sarebbe ottenuto grazie al prolungamento del Gargano fino a Belgrado. Nel caso di una insanabile opposizione da parte delle nazioni che verrebbero parzialmente ricoperte dalla New Italy, si potrebbe ripiegare sul piano B: progetti locali. Vediamo quali.

New Milano Dovrebbe sorgere nella immensa e desolata landa che separa l'attuale Milano da Malpensa, una zona nella quale gli unici segni di vita sono le urla dei viandanti che si chiedono l'un l'altro "ma dove cazzo è l'aeroporto?". Il progetto è stato affidato alle più grandi star dell'architettura mondiale: dal giapponese Uramaki, famoso per avvolgere i grattacieli con enormi rotoli di alghe, al texano John Grunt (inventore della tavola da pranzo col rinforzo di ghisa per evitare che gli speroni la rovinino), che ha dichiarato di amare molto Milano e di considerarla la più affascinante tra le città spagnole. Ma l'appalto è stato vinto dal geometra Perego, che ha in mente una megalopoli di grattacieli a schiera.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Italiani massacrati da rumeni e albanesi
Non una parola contro i massacratori, o a favore dei parenti dei massacrati è stata spesa dai vermi parassiti di questo blog.

L’Italia invasa per la seconda volta sempre a opera di quei vermi parassiti senza PATRIA, FAMIGLIA E ONORE, queste carogne puzzolenti che ci hanno venduti prima agli americani, e oggi alla feccia mondiale, sono sempre gli stessi maiali che vendono Patria, Famiglia e onore al solo scopo di raccogliere BRICIOLE OSSA dai politici dal 1920 ad oggi, questi VERMI PARASSITI drogati, non hanno voglia di lavorare, e per vivere devono attaccarsi agli avanzi dei politici.

Per non perdere gli avanzi hanno trasformato una occupazione in una liberazione.
Italiani, che abbiamo perso Patria onore e famiglia, l’Italia, non firmò mai un trattato di alleanza con gli americani, il 08-Sett.- 1943 a Cassibile vicino Ragusa alle ore 17.15, alla presenza del Gen Giuseppe Castellano, Console Montanari e due maggiori Marchesi e Vassallo per l’ Italia - Gen. Wlter Bedel Smith, Gen. Eisenhower ed Alexxander americani, - l’Italia firmò una resa senza condizioni, dando via libera agli americani di uccidere, stuprare , ( vedi la cittadina di ESPERIA ) dove tutto il paese fu stuprato, uomini compreso,da marocchini, se vedendo moglie e figlie e mamme stuprate, si ribellavano venivano falciati da raffiche di mitra, per fino il prete del paese fu stuprato in piazza.

Questi parassiti hanno avuto la faccia tosta di cambiare un a resa senza condizione in un alleanza e quindi in una liberazione.

Oggi i figli di quei vermi parassiti che combatterono contro il popolo italiano, sono gli stessi che elogiano, manifestano a favore degli stranieri per dargli più diritti, creando in Italia carestia, insicurezza, perdita di posti di lavoro, della casa, lutti, caos e paura. Aumentando il debito pubblico italiano, per via della moneta che inviano ai loro paesi.
www.patriaepopolo.org - visitateci

Gianni ., castelgandolfo roma Commentatore certificato 19.04.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mannheimer,sei un venditore "porta a porta" e quindi vendi CAZZATE!!!

nano Furfante Commentatore certificato 19.04.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

partito dei lombrichi ciao zerbini di destra

piero bartorelli Commentatore certificato 19.04.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento

continua;
I servi giornalisti eseguiranno l'ordine del loro padrone non parleranno più di voi e l'emergenze saranno altre ,un'eterna emergenza fà comodo a questi delinquenti....
abruzzesi quando vedete un giornalista rai-set
cacciatelo in malo modo,viene lì a visitarvi come si visita uno zoo...solo che al posto degli animali lo spettacolo lo fate voi con il vostro dramma.
provate a fare dichiarzioni scomode ;se sono registrate le butteranno...se siete in diretta vi faranno identificare dai carabinieri come è succsso quel cittadino che si è permesso di dire alla gelmini che le scuole sono chiuse e non sono 2 tende dove studieranno alcune decine di bambini che possono fare dire che le scuole hanno riaperto.
se volete risovere il vostro dramma imparate a riconoscere i vostri nemici e combatteteli.
BUONA FORTUNA

p.s.
partendo ad questo blog alcuni di noi si sono conosciuti ed hanno iniziato a dialogare e progettare.si può passare dalla rete alla realtà e anche dalla rete si può fare politica e farsi sentire basta volerlo e coordinarsi.
assolutamente non bisogna isolarsi tra le 4 mura domestiche,sentirsi vivi è la premessa per trovare la forza per combattere questa banda di delinquenti che ci governa con l'aiuto la complicità dei loro lacchè o dei loro servi adulatori.
adesso basta! chi è daccordo nel dire ceh al misura e colma che bisogna fare qualcosa mi contatti;

mail;vittoriopampayahoo.it
cell.3771447634
contatto skype;paolo papillo
blog;http://informazionedalbasso.myblog.it/
I VIDEO DI PAOLO PAPILLO
canale you tube;paolo papillo


paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono in crisi di astinenza ... c'è qualche leghista cha ha droga da vendermi?

Pietro M., Ferrara Commentatore certificato 19.04.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGUSTI, GENTE DI MENTA & SPACCIATORI
... si lamentano degli estracomunitari che spacciano droga ... senza parole ... la segretaria del gruppo parlamentare leghista è stata arrestata in Svizzera con otto cchili di COCAINA!

La verità è questa: i LEGHISTI sono SPACCIATORI!

Pietro M., Ferrara Commentatore certificato 19.04.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volete ridere ?

Una siura Milanese senza patente era intestataria di circa 2300 auto, che poi venivano guidate da clandestini senza patente e spesso senza documenti !!!

W L'ITALYYYYYYYYY

Spider Blade Commentatore certificato 19.04.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FREE BLOGGER???
LIBERTà DI ESPRESSIONE??

DECRETO SCALIA??

LA POLIZIA POSTALE CHIUDE DECINE DI BLOG NEL SILENZIO PIU TOTALE!

DIFENDI LA LIBERTà DI TUTTI O PRIMA O POI CHIUDERANNO LA BOCCA ANCHE A TE!
LEGGI QUI!

http://suscitapolemica.ilcannocchiale.it/2009/04/19/la_polizia_e_la_procura_al_ser.html

free b 19.04.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento


Silvio Berlusconi lo ha fatto di nuovo. La Rai è casa sua perciò i destini della tv pubblica si decidono nel salotto di palazzo Grazioli. Ieri il via vai nel cortile è stato incessante, d'altra parte c'è da decidere chi governerà i tg, chi le reti. Nel resoconto di Ninni Andriolo le ultime quotazioni di Vigorelli Belpietro e Mimun, di un certo interesse nei giorni della censura a quel che resta dei programmi non allineati.

cesare beccaria Commentatore certificato 19.04.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

UNA COSA CI PUO' SALVARE LA CONSAPEVOLEZZA CHE SENZA LOTTA DURA NON SI CONQUISTA NIENTE.NON E' "PROSTITUENDO" LA PROPRIA DIGNITA' CHE AVREMO CIO' CHE CI SPETTA.

PER QUESTO CHE;
NON ME NE FREGA NIENTE DELLA RICOSTRUZIONE IN ABRUZZO...

non mi interessa se non ricostruisono le case di chi davanti alle autorità si presenta sempre piagnucolante e con il cappello in mano.non me ne frega niente se non aiutano chi sorridente vuole toccare e abbracciare il RE,lo stesso RE che ha detto ;piangete i vostri morti in silenzio in privato,e voi giudici lasciate stare il passato...
lasciate stare chi per aumentare i propri guadagni ha costruiro case di mer.da...dove sono morte schiacciate,soffocate dalla polvere e dai detriti centinaia di persone
E voi abruzzesi che lo applaudite sorridenti,che sperate che questa banda di delinquenti pensi a voi e vi aiuti vi dico ;avete perso al casa il lavoro,non perdete la dignità,rivendicateli i vostri diritti non mendicateli.ma quali comitati,quali associazzioni di volontariato alibi all'inefficienza dello stato.
Le tendopoli non sono riscaldate;presentatevi in massa nei centri comerciali nei palazzi del potere...e accamapatevi lì.
avete avuto la fortuna/sfortuna di non avere più nulla da perdere questo dramma vi può svegliare e rendere combattivi,contrariamente alla maggior parte del resto del paese che è narcotizzato e senza dignità,un'Italia che fà schifo.
Sarò fiero di essere a fianco del popolo abruzzese quando rivendicherà i propri diritti urlando,e sono sicuro che avverrà perchè è un popolo fiero che darà coraggio anche a quanti di noi il coraggio lo hanno chiuso in fondo al proprio cuore.
genti d'Abruzzo dopo le elzioni vi abbandoneranno al vostro destino ,così come ahnno abbandonato lavoratori che hanno perso il posto,famiglie disperate che non possono pagare il mutuo o l'affitto,precari giovani e precari 50enni che non hanno che elemosina come aiuto se disoccupati.


paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo il libro IL RITORNO DEL PRINCIPE, di Lodato e Scarpinato, sia un eccellente quanto agghiacciante documento storico orientativo sul nostro bel paese.
Sempre grazie a Sansa per il suo ottimo lavoro da GIORNALISTA!!!

Roberto Vian, Mestre-VE Commentatore certificato 19.04.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Antonyo c,io non seguo copioni(forse lei si).
Leggo tutti i commenti anche quelli fuori tema e credo di saper distinguere(vanità personale?) tra quelli che sono off topic per un motivo(magari sbagliato ma valido) e quelli che stanno qui solo per rompere i coglioni al prossimo.
Il suo copione inizia ad essermi chiaro e non credo di essermene accorto solo io.

luigi p. Commentatore certificato 19.04.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A NAPOLITANO, QUALE PRESIDENTE DEL CSM, suggerisco di dichiarare .
chiunque oltraggi i giudici o la maistratura deve essere considerato un pericoloso eversivo ed indegno di rappresentare le istituzioni repubblicane.
Coraggio Napolitano, non farti scavalcare dall'ex fascista Fini, ti del resto sei stato comunista e partigiano, eh che caz.. !

cesare beccaria Commentatore certificato 19.04.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/14986/48/

La mala locale e la mala d'importazione

di Alessio Magro - 18 aprile 2009
Il quadro dell’Abruzzo criminale ha tre elementi peculiari che ne hanno caratterizzato lo sviluppo: la presenza di reti neofasciste e criminali legate alla banda della Magliana, la capillare presenza di potenti famiglie rom dedite ad attività illecite, il numero elevatissimo di soggiornanti obbligati spediti nella regione negli ultimi decenni.

I banditi della Magliana

È l’abruzzese Tony Chicchiarelli, il famigerato falsario, il legame tra la banda di Enrico Nicoletti e la realtà criminale della regione. Il documento apocrifo con il quale si annunciò la morte di Aldo Moro per mano delle Brigate Rosse, passato alla storia come il falso comunicato numero sette del Lago della Duchessa, fu realizzato appunto da Chicchiarelli. Storie di eversione fascista, di manovre dei servizi deviati, di manovalanza criminale, massoneria e mafia. Con l’Abruzzo a fare da sfondo ad alcuni capitoli di queste vicende dagli intrecci oscuri e intricati. Perché quel Lago si trova in provincia di Rieti, a pochi chilometri dalla provincia de L’Aquila. Zone dove i neofascisti tenevano i loro campi di addestramento. Zone dove latitanti e miliziani trovavano una rete di fiancheggiatori per le loro azioni. La banda della Magliana, educata alla scuola della Cosa nostra di Pippo Calò e della ‘ndrangheta di don Mommo Piromalli, ha esteso nel tempo la propria azione in Abruzzo: estorsioni, riciclaggio, usura. Attività che quel che resta della banda ha proseguito fino ad oggi. Una buona notizia: le case abruzzesi sequestrate ad Aldo De Benedittis ed Enrico Nicoletti diventeranno presto delle scuole.

(continua al link)



http://www.danielemartinelli.it/2009/04/19/un-sindacato-contro-gli-onorevoli-magnacci/

http://www.danielemartinelli.it/2009/04/19/un-sindacato-contro-gli-onorevoli-magnacci/

Un sindacato contro gli onorevoli magnacci (video)
aprile 19th, 2009

L’economia sommersa, assieme alla mafia, sono le prime aziende italiane per fatturato. Anche non dichiarato al fisco. Lavoratori a nero ce ne sono dappertutto: dai cantieri edili di Milano ai negozi di alimentari di Bari; dai pensionati sconosciuti all’Inps sui ponteggi a fianco del Senato, fino ai portaborse di deputati e senatori. Infatti, molti di loro vengono regolarmente pagati a nero da quegli stessi parlamentari che fanno relazioni delle leggi. Gli stessi che in busta paga percepiscono oltre 4 mila euro al mese forfettari per “spese inerenti al rapporto fra eletti ed elettori“.Stufi di lavorare alle stesse condizioni sindacali dei “pummarò” delle campagne della Capitanata, i portaborse si sono creati il loro sindacato. Si chiamerà Ancoparl e servirà proprio a sconfiggere la piaga degli onorevoli magnacci sfruttatori. Tra gli obiettivi che si leggono nello statuto della nuova associazione, la tutela degli interessi degli associati al seguito sia dei parlamentari romani che europei, riconoscimento giuridico della professione e adozione di un codice deontologico.Gli incarichi nell’Ancoparl non prevedono paghe e retribuzioni per non creare una nuova casta. Presidente del sindacato sarà Francesco Comellini, portaborse di Giuliano Cazzola, deputato del Pdl e vicepresidente della Commissione lavoro pubblico, del quale non è dato a sapere se gli emolumenti pagati a Comellini fino a ieri, erano in regola. Tesoriere del sindacato sarà Marco Di Conza.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Racconta barzellette che non fanno ridere quando non sono di cattivo gusto o macabre
riunisce il governo del Paese a casa sua per risparmiare sulla luce e le tefefonate , dice lui come se fosse una cosa seria e vera, da cretinetti
spadroneggia sulla RAI come su mediaset dove è padrone
non accetta il dissenso e tutti lo ascoltano ed eseguono gli ordini
istiga contrpo i giudici ed il rispetto delle leggi
NON CI FOSSE UNO CHE UNO CHE GLI DIA UNA MAZZATA SULLA PELATA A QUESTO PEZZENTE DI UN IMBROGLIONE CAFONE RIDICOLO NRUTTO PELATO E NANO PSICOPATICO MALATO DI GRANDEUR LUI COSì BASSEUR

cesare beccaria Commentatore certificato 19.04.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Oggi sono "sottotono".

Allegra, ma sottotono.

http://www.youtube.com/watch?v=dqOlnAbYJBA

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu sei sul sito di Grillo,il quale vede(a ragione) berlusconi come un mafioso di merda.
Le persone che postano qui sono in linea con il pensiero di Grillo(anche io),ovvero stanno su questo blog poichè condividono ciò che si dice.
Non tirare fuori l'anti democrazia se ti bannano,perchè sei tu che non rispetti le regole della civile convivenza difendendo l'indifendibile. Sul sito del pdl cè piu libertà per cui ti consiglio di emigrare su quei fantastici lidi.
Spero vivamente che tu comprenda finalmente(ma lo sai anche tu che fai finta di non capire).
RinnovandoLe un bel vaffanculo la saluto cordialmente,pacatamente,piano piano
Luigi P.
............................

Non parlo MAI di berlusconi...ma mi sta sul cazzo piu' di voi tutti messi insieme perche' e' deleterio...quindi INUTILE!

Non parlo mai dei "disturbatori" o presunti tali...
perche' e' deleterio...quindi INUTILE!

Se non ci fossero questi due "elementi" a catalizzare le attenzioni..sarebbe la morte cerebrale di molti commentatori!:-D

Rispettare le regole?
...se tu leggessi il blog non scriveresti simili idiozie addebitando la colpa solo a un paio di commentatori!

Quando vi mirate...non date sempre la colpa allo specchio!:-)))

Anthony C. Commentatore certificato 19.04.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vengono prima i soldi per le armi da guerra che per i terremotati.
Fate sapere: camera e senato (PD E PDL assieme a IDV) hanno votato SI al piano di RIARMO che prevede l'allargamento della base di CAMERI (Novara) e l'acquisto di un grandissimo numero di cacciabombardieri.
Caro Grillo, puoi parlare di questo, per i giochi di guerra maggioranza e "opposizione" sono sempre d'accordo...

http://it.peacereporter.net/articolo/14849/Per+la+guerra+i+soldi+non+mancano

http://it.peacereporter.net/articolo/14849/Per+la+guerra+i+soldi+non+mancano

http://it.peacereporter.net/articolo/14849/Per+la+guerra+i+soldi+non+mancano

http://it.peacereporter.net/articolo/14849/Per+la+guerra+i+soldi+non+mancano

Rossano Segalerba 19.04.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Fotovoltaico: 100 MW per l'indipendenza energetica del Vaticano.

Il Vaticano ha in progetto di realizzare l'impianto più grande d'Italia e probabilmente d'Europa; è quanto emerge da un'intervista di Bloomberg al responsabile dei progetti sulle fonti rinnovabili del Vaticano, Mauro Villarini.
Villarini ha paralto nell'intervista di un progetto per un impianto da 100MW che verrà costruito vicino al borgo medioevale di Santa Maria di Galeria su un area di 300 ettari, per un costo di 500 milioni di euro.
Cento MW è esattamente nove volte la richiesta di energia di Radio Vaticana, che si trova vicino al luogo designato per l'impianto, si riuscirà anche a coprire anche tutto il fabbisogno energetico di tutta la Città del Vaticano esportando l'energia prodotta in più.
L'azienza che si occuperà della realizzazione del progetto sarà la tedesca SolarWorld, la stessa che ha realizzato l'impianto fotovoltaico sull'Aula Nervi.

http://www.ambientenergia.info/18/04/2009/6690/2/fotovoltaico_100_mw_per_l_indipendenza_energetica_del_vaticano.html

=================================

La chiesa si adegua.
Pare che si adeguerà anche ad esportare l'energia l'energia prodotta in più.

Più soldi alla chiesa il cui mantenimento è costosissimo, vedi vesti e gioielli porporali.

Che direbbe Cristo se potesse?

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABernardi', nun te confonne pe' piacere...io so er Caciara e no er Fruttarolo...eì vero che semo tutti e dua romeni (come direbbe Linfo Banfi) ma io so' Romanista e lui è Laziale...ce' differenza...per piacere....ciao

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 19.04.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PUR APPREZZANDO SEMPRE E LEGGENDO I TUOI ARTICOLI,COMINCIO A PENSARE CHE C'E' QUALCOSA CHE MI PUZZA CARO BEPPE.
NON HO APPREZZATO PER NIENTE IL TUO ATTEGGIAMENTO SU LA7 DI QUALCHE GIORNO FA, SEMBRAVI QUASI ISTERICO,E COSI NON FAI ALTRO CHE PERDERE DI CREDIBILITA'.
SO' BENE CHE SEI DALLA PARTE DELLA RAGIONE, MA LA ESPONI, (IN TV),IN MODO ASSOLUTAMENTE SBAGLIATO.
APPREZZO ANCHE TRAVAGLIO CERTO,MA TUTTI QUESTI CONTINUI LIBRI,TUTTI QUESTI CONTINUI DVD CHE ADESSO VENDI ANCHE QUI NEL TUO SITO, PERSINO LE RACCOLTE DI "PASSAPAROLA"! (ARTICOLI INTERESSANTI MA DAVVERO LUNGHISSIMI ESTENUANTI,E A VOLTE NOIOSI...), ME LO FA SCADERE UN PO'.
ESSERE CONTRO VA BENISSIMO,MA ESSERE CONTRO E FAR DIVENTARE TUTTO UN CLAMOROSO BUSINESS, IN MANIERA COSI SPUDORATA, MI FA PERDERE OGNI INTERESSE VERCO CIO' CHE VIENE SCRITTO.

luca battaglia 19.04.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Visto che ha avuto successo lo riposto:

Dedicato a Ed. il Bimbominkia Aulico
(The New Generation)

http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Bimbominkia_e_computer

- Bimbominkia su Hacker Journal
“Adesso ti hackero il pc! Però devi disattivare i firewall... a proposito, cos'è un IP?!”


PS: Qui sono serio:
Caro Ed. se davvero degli Hacker prezzolati avessero come obbiettivo te e questo Blog, tu avresti già buttato il PC nel cesso e il Blog sarebbe regolarmente inutilizzabile.
Oltretutto quando ci sfoderi i tuoi termini tecnici non ti rendi conto che dici un sacco di cazzate.

Fatti vedere da un buon analista!
(e trovati una figa che male non può farti)

Obi-Wan-Per-Hobby (trolloconcontrollo) 19.04.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Graziano pluribannato........non fare la vittima please. Tu sei sul sito di Grillo,il quale vede(a ragione) berlusconi come un mafioso di merda.
Le persone che postano qui sono in linea con il pensiero di Grillo(anche io),ovvero stanno su questo blog poichè condividono ciò che si dice.
Non tirare fuori l'anti democrazia se ti bannano,perchè sei tu che non rispetti le regole della civile convivenza difendendo l'indifendibile. Sul sito del pdl cè piu libertà per cui ti consiglio di emigrare su quei fantastici lidi.
Spero vivamente che tu comprenda finalmente(ma lo sai anche tu che fai finta di non capire).
RinnovandoLe un bel vaffanculo la saluto cordialmente,pacatamente,piano piano

luigi p. Commentatore certificato 19.04.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, diamo giustizia anche a Giampaolo Giuliani...

Marcello S., Olbia Commentatore certificato 19.04.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=LhOJc1JBpKI

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 19.04.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

... deL turcO e gli altri politici responsabili di sottrazione indebita di fondi pubblici ad uso personale dovrebbero essere condannati per truffa ed OMICIDIO VOLONTAARIO (perchè quei fondi poteano essere utilizzati per revisionare gli edifici recenti irregolari).

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 19.04.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

una proposta,
d'ora in poi i votanti per Berlusconi e per la Lgea li chiameremo i "mangiamenta", come le mosche, che sono la maggioranza, che mangiano la "menta" e non possono in quanto maggioranza di miliardi e miliardi di esemplari, avere torto.

Pietro M., Ferrara 19.04.09

*************************

la conoscete la storia delle api
ape regina, ape operaia e fuchi

immagina la regina il premier
le operaia i ministeri e parlamentari
i fuchi il popolo

definizione di fuco "popolo Italiano"

sono da sempre stati descritti come dei pigroni,
scansafatiche che non sanno fare altro che mangiare a sbafo e sognare di sposare una regina.In realtà, i poveri fuchi, hanno una vita breve, ed un po' triste.
Collaborano come possono alla vita della società producendo "utile", e lavorando per il trasporto dei capitali all'estero dalla loro casa.
Nel periodo primaverile ed estivo durante le giornate calde, soleggiate e con poco vento,
escono dall'alveare in cerca di una regina votandola a qualsiasi prezzo di scambio.
Quando la trovano la inseguono, facendo la gara con tanti altri fuchi.
L'accoppiamento avviene in volo. Dopo essersi unito alla regina il fuco cade a terra e muore.
Gli altri fuchi, quelli che non sono riusciti a raggiungere una regina, sono destinati ad essere
cacciati via dal loro alveare e morire di fame,
oppure uccisi direttamente dalle operaie dopo il periodo dell'accoppiamento,comunque prima dell'inizio della brutta stagione oppure aspettare la prossima stagione in cerca di una regina votandola a qualsiasi prezzo di scambio.

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che è accaduto in Abruzzo è spaventoso ed il colpevole non è il terremoto, perchè fondamentalmente noi umani siamo ospiti di questa terra e non i padroni incontrastati, quello che spaventa è il comportamento folle dei responsabili di questa strage, le condizioni fatiscenti di case costruite, l'università di ingegneria costruita con la plastica espansa, pura follia e poi per cosa?? per un effimero guadagno, è possibile che il denaro ha valore, più della vita stessa???

Io mi auguro 3 cose fondamentali: 1° spero che i veri colpevoli siano condannati per crimini contro l'umanità, anche se, conoscendo l'Italia, quando e se ci saranno dei condannati sicuramente faranno da scudo ai veri colpevoli.
2° spero vivamente che nel costruire le nuove abitazioni non ci siano manovre da parte della mafia o chi per essa, che sicuramente non resterà in disparte a guardare.
3° spero sinceramente che le persone che hanno dovuto subire questa strage possano ritrovare la serenità, perchè forse noi tra 1 mese non ne parleremo più e continueremo a guardare altrove, ma chi ha subito questo tremendo schock, il terremoto continuerà nella loro mente per tutta la vita.

Matteo Spinetti 19.04.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera su merdaset una vergognosa apologia di razzismo. Sul canale che vende suonerie agli ebeti e ruba i soldi agli "amici" bambini, l'ex candidato senatore Franco Pippo si è impegnato in una lunga e squallida barzelletta, scritta a tavolino dagli autori per insultare neri e islamici! Una ragazzina, per evitare che i genitori si arrabbino per la pagella, scrive una finta lettera. Questo è solo il pretesto per elencare una fila infinita di insulti e pregiudizi, infatti alla fine la bimba dice che scherza ed era solo per rammentargli che esistono "cose peggiori"! Fanculo.

xxxxxxxxxx

non ti scaldare è solo il nuovo ordine di Obama

U.S. will boycott U.N. conference on racism
Sun Apr 19, 2009 2:05am EDT

By Laura MacInnis and Sue Pleming

GENEVA/WASHINGTON (Reuters) - The United States will boycott a United Nations conference on racism next week, the U.S. State Department said on Saturday, citing objectionable language in the meeting's draft declaration.

The United Nations organized the forum in Geneva to help heal the wounds from the last such meeting, in Durban, South Africa. The United States and Israel walked out of that 2001 conference when Arab states tried to define Zionism as racist.

The Obama administration, which kept its distance from preparations for the "Durban II" meeting, has come under strong pressure from Israel not to attend.

"With regret, the United States will not join the review conference," said State Department spokesman Robert Wood, ending weeks of deliberations inside the Obama administration over whether to attend.

Wood said significant improvements were made to the conference document, but the text still reaffirmed "in toto" a declaration that emerged from the Durban conference which the United States had opposed.

"The United States also has serious concerns with relatively new additions to the t

Allen G., Mordor Commentatore certificato 19.04.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

"Che senso ha un blog dove si accettano solamente bloggisti che la pensano allo stesso modo?
Graziano Giovannetti"
Adesso te lo spiego:
Il tuo commento non ha senso in quanto non porta a nessuna nuova discussione propositiva. Non credo che si possa parlare di censura nel caso in cui qualcuno, ancora oggi, parli del valore dello zibibbo nell'innesto. Proponi nuove idee, e vedrai che tutti aderiranno volentieri alla discussione. Su questo blog siamo stanchi di discutere dell'ovvio, di chi parla per luoghi comuni ecc ecc. Shallaaaa, come dicono i pischi. Ciao

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cettina, buongiorno....stamane ti ho mandato un msg in posta elettrpnica con un quesito...forse non l'hai letto oppure ho sbagliato invio...ciao...buona domenica...

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 19.04.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate l'OT, ma voglio segnalare, nella speranza che qualcuno riesca a procurarsi il video,un grave episodio di razzismo in tv.

Ieri sera su merdaset una vergognosa apologia di razzismo. Sul canale che vende suonerie agli ebeti e ruba i soldi agli "amici" bambini, l'ex candidato senatore Franco Pippo si è impegnato in una lunga e squallida barzelletta, scritta a tavolino dagli autori per insultare neri e islamici! Una ragazzina, per evitare che i genitori si arrabbino per la pagella, scrive una finta lettera. Questo è solo il pretesto per elencare una fila infinita di insulti e pregiudizi, infatti alla fine la bimba dice che scherza ed era solo per rammentargli che esistono "cose peggiori"! Fanculo.

Emigrato Venusiano Commentatore certificato 19.04.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Orpo orpo tanti trapulis...

epe pepe 19.04.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI VOTA PER BERLUSCONI

O E' UN GRANDE INGENUO

OPPURE E' COME LUI !!!!

Daniela S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 12:42| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianpaolo Giuliani, ormai si sa, ha tracciato un nuovo sentiero nella ricerca per la prevenzione sismica, grazie alle sue scoperte sul gas radon.

Può essere che non si riuscirà, forse, a conoscere l’esatta ora dello scatenarsi di questi catastrofici eventi, tuttavia adesso e, purtroppo, col senno di poi, un campanello d’allarme ha suonato ed ha fatto il giro del mondo su tutta la stampa estera.

A questo punto gli “accademici accreditati” dovrebbero fare un passo indietro ed un gesto d’umiltà a beneficio delle nuove scoperte della scienza , per un interesse comune ed a vantaggio delle popolazioni costrette a vivere fianco a fianco con questa tipologia di fenomeni che causano rovine materiali e morali.

Un buon proseguimento di lavoro al signor Giuliani.

Silvanetta P. Commentatore certificato 19.04.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esiste il "rischio sismico", esistono i "fabbricati", esiste "l'assicurazione globale fabbricati".
Esistono, quindi, tutte quelle condizioni che avrebbero permesso di attuare un serio e capillare controllo dei fabbricati sull'intero territorio nazionale non incidendo sulle vuote casse dello Stato.
Come?
Obbligando le compagnie di assicurazione ad effettuare controlli "certificati" su ciò che si andava ad assicurare, a "garantire".
Non "assicurazioni al buio" con controlli esclusivamente "ex-post" tesi sostanzialmente ad evitare il risarcimento.
Due i casi da regolamentare: patrimonio edilizio esistente e nuove costruzioni.
Nel primo caso la "certificazione" andrebbe svolta una-tantum con rateizzazione del costo (tariffe imposte dallo Stato) e parziale responsabilità della compagnia certificatrice in solido con l'eventuale nuova assicurazione in caso di trasferimento (possibile solo dopo congruo periodo); verifiche periodiche successive atte a confermare la "certificazione".
Nel secondo caso, il costruttore è obbligato alla "certificazione" da parte di una società di assicurazioni.

Geppy Quaranta, Napoli Commentatore certificato 19.04.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la crisi, che c'è stata o che ci sarà, la sinistra, in tutto il mondo, è rappresentata da chi sta al governo. I governi, infatti, ora hanno il compito di costruire nuove regole, che diano un controllo effettivo dello stato su quei privati, che fino ad oggi hanno devastato l'economia e la finanza.
L'attuale leader socialista italiano è o dovrebbe essere quindi l'attuale capo del governo Silvio Berlusconi.
E' un buon socialista? Vedremo. Se non lo sarà, fallirà come capo di governo, la crisi peggiorerà, e dovrà essere sostituito.
Prepariamo find'ora un'alternativa socialista ed ecologista.

Catello Monaco, Olbia Commentatore certificato 19.04.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

./.

Graziano Giovannettii (31esimo email censurato dal sig grillo), Montecatini Terme Commentatore certificato 19.04.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Non ho mai capito come tante persone possano odiare così tanto un solo uomo. Non credo che il Berluska sia peggio di Mortadella, o di Baffino o del Rutto Ruttelli!

Anzi è più simpatico e di parecchio pure!

Poi che c'entra, è un politico ed è pure ricco, quindi capisco che non susciti simpatia....ma di qui ad Odiare ce ne passa !!!

Non credo che in altri paesi si ODI così un premier come in Italia.

Galli della Loggia, scrisse un libro interessante che vi suggerisco di leggere "la morte della patria" che per noi liberali VERI è davvero un ottimo appiglio per dare quello stacco di reni per arrivare a sovrastare l'asticella e capire perchè minkia in questo paese ancora ci si odi fino alla violenza in alcuni casi, fra fazioni politiche!

Io non sono mai stato di sinistra ma non mi sono mai sognato di odiare e/o desiderare la morte di qualche premier del PCI o del PD!

Perchè i "sinistri" arrivano, invece, sempre puntualmente all'appuntamento con questo sentimento buio dell'animo umano ?

P.s. Io una risposta ce l'ho....ma ve la darò dopo aver letto le vostre risposte offensive che puntualmente arriveranno! eheheheh

Spider Blade Commentatore certificato 19.04.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo per l'EDemente sarà un OT

TERREMOTO:
BERLUSCONI VISITA TENDOPOLI PIANOLA

sette, dico, sette visite in abruzzo nelle zone terremotate!
probabilmente c'è chi pensa che lo faccia per senso umanitario.
sicuramente lo fà per gioco politico.

abruzzesi, statene certi che fino al giorno del voto per le europee, ve lo ritroverete tutti i giorni a portarvi "conforto", lui e tutti gli altri, sia di destra che di centro che di sinistra!

quindi fino ad allora i riflettori saranno puntati su di voi, e la ricostruzione avanzerà a spron battuto!

cercate di fare il più possibile fino a tale data, perchè dal giorno dopo, magicamente, spariranno tutti, e vi rimarranno solo le promesse, che, statisticamente parlando, non verranno mantenute!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.facebook.com/ext/share.php?sid=73973788402&h=3lexL&u=SX6na&ref=mf


- PARTE 4 - Consiglio di vedere tutte le 5 parti,sono una più interessante dell'altra...illuminante davvero. mai visti in Italia, così come tutte le cose che portano conoscenza e cultura. Buona vis...

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 19.04.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi
"Mio padre diceva 'se uno nasce con l'intenzione di fare del male ha tre scelte: o fa il delinquente, o fa il pm, o il dentista, ma il dentista si è emancipato con l'anestesia'".

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Difatti lui, coerentemente, ha fatto la prima scelta.
Quindi smettiamola di dire che non è mai coerente.

Franco F. Commentatore certificato 19.04.09 12:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=_tlydL2UAlQ

guardatelo tutto, e fatelo girare

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 19.04.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, vorrei fare la domanda a Beppe ma non credo che mi risponderebbe, allora chiedo a voi, forse ne sapete più di me, magari per esperienza diretta.

L'altro giorno mi è arrivata a casa una lettera da parte di un gruppo che sta creando una "lista civica per la Provincia" nella mia regione (Piemonte) e che nel logo non riporta in alcun modo il nome di Beppe Grillo. Ora io so che Beppe concede alle liste civiche di utilizzare il suo nome quando queste liste rispettano tutta una serie di caratteristiche, insomma le certifica.

Ecco la domanda: allora esistono liste civiche che nascono per dribblare i nomi della politica ufficiale? magari per attirare gli insoddisfatti dell'attuale panorama politico italiano, ma che poi in realtà hanno secondi fini? oppure tutte le liste civiche nascono sull'onda degli stessi valori generali, quelli di cui Beppe ci parla quando le promuove? Mi scuso per l'ingenuità e attendo di sentire la vostra.

Ciao

Daniela S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

una proposta,
d'ora in poi i votanti per Berlusconi e per la Lgea li chiameremo i "mangiamenta", come le mosche, che sono la maggioranza, che mangiano la "menta" e non possono in quanto maggioranza di miliardi e miliardi di esemplari, avere torto.

Pietro M., Ferrara Commentatore certificato 19.04.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

1 milione di euro = 5 case da 200 mila euro
1000 milioni di euro= 5000 case
10.000 milioni di euro = 50.000 case


con 10 miliardi di euro si possono costruire
50.000 case nuove ciascuna da 200mila euro.

per evitare ruberie sui soldi che arrivano all'aquila, basta dare ad ognuna delle 50.000 famiglie tale cifra.

aldo bianchi 19.04.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

LA MAGISTRATURA LA SMETTA CON LE INCHIESTE... LA RICOSTRUZIONE E COSA NOSTRA!!!!! IL PICCOLO NANO!!

aniello r., milano Commentatore certificato 19.04.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

“Chi li ha costruiti, chi li ha autorizzati, chi non è intervenuto sapendo la verità, chi non ha fatto prevenzione deve essere arrestato per procurata strage. Quali sono i nomi dei politici coinvolti? Chi era alla guida di Comuni, Province e della Regione Abruzzo? Quali erano i ministri competenti?
Questa strage è differente da quelle che l'hanno preceduta. Ora c'è la Rete e giorno dopo giorno si sapranno nomi, cognomi e responsabilità. Il terremoto per loro è appena iniziato”.
Beppe se tu stessi parlando di un paese normale, dove per dei rimborsi spese non dovute si dimettono dei ministri e sottosegretari, dove l’atto di accusa per questioni rilevanti (Impeachment), può destituire potenti presidenti, dove una bugia al popolo o un’evasione fiscale è considerata un danno al popolo ed alla nazione ed è per ciò perseguita con dura fermezza, allora potrei anche darti ragione.
Lo sai che ciò che non viene detto, in televisione, per la quasi totalità degli “italioti”, semplicemente non esiste. Spesso l’essere disinformati ed inconsapevoli, porta ad accettare acriticamente ciò che le istituzioni politiche, giudiziarie e civili per varie e diverse ragioni ci ripetono ossessivamente, tramite i mass media.
L’Italia dopo il Giappone è il paese più vecchio del mondo, con una alfabetizzazione informatica scarsa. Se le “verità ufficiali” entrano ogni giorno in casa nostra, trasmissioni televisive e radiofoniche che si ripetono più e più volte nel quotidiano. Cosa credi che potrà pensare il cittadino disinformato e privato degli strumenti, delle capacità e delle possibilità di conoscere la reale natura e complessità dei fatti che lo riguardano?
Infine le poche isole capaci di raccontare l’altra faccia dei fatti evitando la propaganda ufficiale, sono sempre a rischio chiusura, e mai così efficaci come l’azione martellante e continuativa dei telegiornali e dei talk show.

Dalla propaganda due alla rete:


http://www.youtube.com/watch?v=gIgtSpynk-Y

Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 19.04.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


18/04 09:46 PM; M: 2.6
18/04 08:15 PM; M: 2.7
18/04 07:18 PM; M: 6.7
18/04 01:03 PM; M: 3.1
18/04 11:07 AM; M: 3.2
18/04 10:24 AM; M: 2.6
18/04 09:23 AM; M: 2.9
18/04 09:05 AM; M: 3.8
18/04 04:58 AM; M: 2.7
18/04 03:05 AM; M: 2.8
17/04 10:51 PM; M: 2.5
17/04 10:43 PM; M: 2.6
17/04 09:15 PM; M: 2.8
17/04 07:54 PM; M: 2.7
17/04 07:24 PM; M: 2.7
17/04 12:38 PM; M: 2.4
17/04 11:19 AM; M: 2.8
17/04 10:54 AM; M: 2.7
17/04 10:16 AM; M: 2.7
17/04 08:03 AM; M: 2.5
17/04 02:20 AM; M: 2.9
16/04 11:11 PM; M: 2.5
16/04 07:14 PM; M: 2.7
16/04 06:22 PM; M: 1.8
16/04 06:17 PM; M: 2.9
16/04 05:49 PM; M: 3.8
16/04 05:08 PM; M: 2.6
16/04 04:16 PM; M: 2.8
16/04 04:11 PM; M: 3.0
16/04 02:19 PM; M: 2.6
16/04 08:15 AM; M: 2.6
16/04 05:44 AM; M: 3.2
15/04 11:11 PM; M: 2.7
15/04 10:53 PM; M: 3.8
15/04 07:55 PM; M: 3.0
15/04 07:36 PM; M: 3.2
15/04 05:56 PM; M: 2.9
15/04 03:49 PM; M: 2.7
15/04 03:23 PM; M: 3.0
15/04 12:44 PM; M: 2.5
15/04 11:44 AM; M: 3.0
15/04 03:25 AM; M: 2.6
14/04 09:12 PM; M: 2.7
14/04 09:04 PM; M: 2.5
14/04 08:57 PM; M: 2.5
14/04 08:53 PM; M: 3.1
14/04 08:44 PM; M: 2.8
14/04 08:30 PM; M: 2.8
14/04 08:17 PM; M: 4.1
14/04 07:28 PM; M: 3.4
14/04 05:27 PM; M: 3.5
14/04 04:01 PM; M: 2.5
14/04 02:34 PM; M: 2.5
14/04 01:56 PM; M: 3.9
14/04 01:32 PM; M: 2.7
14/04 11:57 AM; M: 1.4
14/04 11:51 AM; M: 1.4
14/04 09:08 AM; M: 3.2
14/04 08:49 AM; M: 2.7
14/04 08:23 AM; M: 2.5
14/04 07:36 AM; M: 3.0
14/04 07:04 AM; M: 2.6
14/04 06:15 AM; M: 2.7
14/04 01:21 AM; M: 2.6
14/04 00:45 AM; M: 2.5
14/04 00:44 AM; M: 2.8
14/04 00:26 AM; M: 2.9
14/04 00:14 AM; M: 2.8
13/04 09:14 PM; M: 4.9
13/04 08:08 PM; M: 3.0
13/04 07:17 PM; M: 3.5


http://openmap.rm.ingv.it/gmaps/rec-big/Index.htm


http://legacy.ingv.it/terremoti/terremoti.html

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 19.04.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

e' senz'altro giusto dire che gli abruzzesi devono vigilare sulla ricostruzione e sul fatto di trovare chi in questa storia non ha fatto il proprio dovere (costruttori, politici, istituzioni).
pero' sarebbe giusto anche che il resto d'italia (almeno la parte che si fa delle domande su come sono andate le cose) non spenga i riflettori sulla vicenda.
tutti dobbiamo pretendere che i magistrati facciano le loro inchieste senza essere ostacolati e che chi ha sbagliato paghi. e questa cosa e' agevolata anche dal fatto che i governanti si sono esposti, hanno fatto promesse riguardo la ricostruzione, la ricerca dei colpevoli etc. l'hanno fatto a caldo, e lentamente senz'altro si defileranno e cercheranno di mettere i bastoni tra le ruote alla magistratura.
sara' utile essere vigili e denunciare i tentativi di insabbiamento.
p.s. piano piano, abbassandosi il polverone mediatico e ipocrita, le cose escono alla luce, ad es il vero ruolo avuto da giuliani e il telegramma mandato dal sindaco (peraltro anche lui non esente da colpe) al governo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 19.04.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla'ACCADEMIA della CULTURA

Gioco Statisticamente al Lotto

******FROTTOLORUM de FROTTOLORI*******

La Numerologia dei CARTOMANTI..dei LETTORI DI FOGLIE di TE'...dei CULTORI di ESOTERICHE FORMULE

L’Osservatorio

Il premier e il sisma.

Fiducia in crescita

Le conseguenze politiche del terremoto

La tragedia del terremo­to ha avuto inevitabil­mente anche effetti po­litici e ripercussioni sull’opi­nione pubblica.

In due direzioni principali.

La prima è stata l’improvviso instaurarsi di un clima meno conflittuale tra le forze politi­che.

Di fronte a una situazio­ne così drammatica, molte delle tradizionali dispute tra i partiti sono state accantonate dalla necessità di operare di comune accordo per reagire il più rapidamente e il più ef­ficacemente possibile al­l’emergenza.

La seconda con­seguenza è costituita dalla forte accentuazione della dif­ferenza di popolarità tra le principali forze politiche, con un netto accrescimento del vantaggio, già consisten­te, acquisito dal presidente del Consiglio. Berlusconi ha confermato le proprie capaci­tà comunicative e la sua abili­tà nell’instaurare, spesso al di là di ogni intermediazione, un rapporto e un colloquio di­retto con la «gente».


Also Spracht....

E Bravo Renato

La VERITA' poi ce la racconti dopo...

Estraggo:
Gli ultimi sondaggi confer­mano questo quadro. Quasi metà dell’elettorato (48%) ritie­ne che, al di là del proprio giu­dizio in merito, il Cavaliere sia riuscito oggi a riscuotere più fiducia di prima. Questa opi­nione è relativamente più pre­sente tra chi è politicamente simpatizzante per il centrode­stra: ma anche tra gli elettori del Pd la convinzione che Ber­lusconi abbia ottenuto un van­taggio è assai diffusa (36%).

*****
RENATO vogliamo i PRIMI SONDAGGI..anzi..

Vogliamo VERITA' dal Mondo dell'Accademia, non della NUMEROLOGIA TAROCCABILE

Ed il Mondo dell'Accademia esiste...IMBAVAGLIATO


Ed . Commentatore certificato 19.04.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benedetto XVI: "Provo gioia
per il nuovo clima politico"
"Lo Stato faccia di più per le scuole cattoliche".

"Avvertiamo con particolare gioia i segnali di un clima nuovo, più fiducioso e più costruttivo. Esso è legato al profilarsi di rapporti più sereni tra le forze politiche e le istituzioni, in virtù di una percezione più viva delle responsabilità comuni per il futuro della Nazione".
E rilanciando le tre sfide della Chiesa: famiglia, vita e povertà.

provo gioia 19.04.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

a vedere Obama che in un mese ha cambiato il mondo e lo psiconano che in quattordici anni ha trasformato l'Italia, la nazione d'arte più ricca del mondo, in un bidone della spazzatura...sto male!
se ne accorto anche Cacciari...

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

La vogliamo capire.
Berlusconi merita rispetto.

http://www.youtube.com/watch?v=OccdWFrD9yQ

gennaro f. 19.04.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

intanto SCANDALO GLOBAL SERVICE MESSO A TACERE

cambiato il nome della società con reset server imposto dalla mafia al governo si ricomincia-
tutti meno uno.

C.A.Z.Z.O LA MAGISTRATURA COSA FA'
TEMPOREGGIA

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

intanto SCANDALO GLOBAL SERVICE MESSO A TACERE

cambiato il nome della società si ricomincia

tutti meno uno

C.A.Z.Z.O LA MAGISTRATURA COSA FA'
TEMPOREGGIA

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi
"Mio padre diceva 'se uno nasce con l'intenzione di fare del male ha tre scelte: o fa il delinquente, o fa il pm, o il dentista, ma il dentista si è emancipato con l'anestesia'".

Io al padre dal despota non lo ho conosciuto ma vedendo al figlio doveva essere un altro ciarlatano.

Delincuente amico dai mafiosi si sei ottimista come sempre dici perche NON TI FAI PROCESSARE PER LEVARE OGNI DUBBIO ... MALEDETTO FASCISTA

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON ME NE FREGA NIENTE DELLA RICOSTRUZIONE IN ABRUZZO...

non mi interessa se non ricostruisono le case di chi davanti alle autorità si presenta sempre piagnucolante e con il cappello in mano.non me ne frega niente se non aiutano chi sorridente vuole toccare e abbracciare il RE,lo stesso RE che ha detto ;piangete i vostri morti in silenzio in privato,e voi giudici lasciate stare il passato...
lasciate stare chi per aumentare i propri guadagni ha costruiro case di mer.da...dove sono morte schiacciate,soffocate dalla polvere e dai detriti centinaia di persone
E voi abruzzesi che lo applaudite sorridenti,che sperate che questa banda di delinquenti pensi a voi e vi aiuti vi dico ;avete perso al casa il lavoro,non perdete la dignità,rivendicateli i vostri diritti non mendicateli.ma quali comitati,quali associazzioni di volontariato alibi all'inefficienza dello stato.
Le tendopoli non sono riscaldate;presentatevi in massa nei centri comerciali nei palazzi del potere...e accamapatevi lì.
avete avuto la fortuna/sfortuna di non avere più nulla da perdere questo dramma vi può svegliare e rendere combattivi,contrariamente alla maggior parte del resto del paese che è narcotizzato e senza dignità,un'Italia che fà schifo.
Sarò fiero di essere a fianco del popolo abruzzese quando rivendicherà i propri diritti urlando,e sono sicuro che avverrà perchè è un popolo fiero che darà coraggio anche a quanti di noi il coraggio lo hanno chiuso in fondo al proprio cuore.
genti d'Abruzzo dopo le elzioni vi abbandoneranno al vostro destino ,così come ahnno abbandonato lavoratori che hanno perso il posto,famiglie disperate che non possono pagare il mutuo o l'affitto,precari giovani e precari 50enni che non hanno che elemosina come aiuto se disoccupati.
I servi giornalisti eseguiranno l'ordine del loro padrone non parleranno più di voi e l'emergenze saranno altre ,un'eterna emergenza fà comodo a questi delinquenti....
abruzzesi quando vedete un giornalista rai-set

continua;

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“La Gelmini è brava, lei si capisce…pensa che io alla tua età io ne avevo appena 6.” Queste le prime parole di Berlusconi in una delle scuole attendate dell’Abruzzo , mentre firma autografi a ragazzini di età elementare, aspettando l’arrivo di Maria Stella “Incompetente” Gelmini. Il Berlusconi poi chiede ai bambini: “E’ possibile un’affermazione del genere?” E i bambini, in coro unanime non fanno “oooo” alla Povia, bensì “NOOOOO”, ma il premier li sente solo inconsciamente, preso dalla sua incontinenza narcisista, dimentico di non essere esattamente al congresso del “popolo delle libertà” e va avanti sul suo delirio, confezionando il piu’ bel discorso anticampagna elettorale che nessuno mai, nemmeno un suo nemico, avrebbe potuto fare: “E’ una cosa senza senso. Hanno ragione quelli di sinistra che dicono che io dico cose senza senso” Poi passa a dire che i suoi autografi hanno un valore di mercato. Allora chiede ai bimbi se sanno cosa è il mercato e uno di loro fa: “come i mercenari” .Eh già, il bimbetto ha capito bene che razza di violenza vi sia dietro il mercato. E sa che Berlusconi non dice cose senza senso: dice cose da mercenario, cioè: fuori dalle questioni di soldi, non è importante quello che dice…Al premier infatti il fatto che sia venuto fuori il termine non piace e riversa il termine mercenario sul ragazzino “ma il mercenario saresti tu”…Poi un afflato di modestia, in cui il premier esorta i ragazzi a vendere i suoi autografi almeno a 10 euri. Alla fine di cotanta fiera di cazzate con cui ha inquinato la scuola attendata, ha detto a un altro ragazzino “hai la testa da imprenditore”. A quel punto il filmato si interrompe, ma mi ha detto mio cugino che lavora all’ortomercato assieme a uno che è appena stato licenziato da mediaset dopo un contratto trimestrale, che la scena proseguiva con un ragazzino visibilmente ripetente, una specie di Franti terremotato e incazzato che gli ha detto “E tu sei una testa di cazzo”. Il ragazzo è stato dopo poco allontanato

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 19.04.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe a Casalnuovo di Napoli non hai nessunoooooooo per le liste

Maverick. Ita 19.04.09

Acerra la lista la tiene
sono speciali?


Paisa' è meglio,fidati,avrete un PARTITO IN MENO!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc 19.04.09

***********
Rino
Capisc' a mme!
meglio un nuovo pertito fatto dal basso con persone giovani, ricche d'idee e forti dei loro valori italiani
basta con un ventennio fatto di partiti
trasformisti e vecchi.

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera aperta a “don” Livio Fanzaga. Alcune considerazioni sul terremoto d’Abruzzo.Parte 2
Il Papa quando si degnerà di percorrere un centinaio di chilometri (magari in elicottero) per dare sostegno ai suoi figli/fratelli?
Parliamo di ricostruzione:
Lo Stato Italiano si arrabattando per reperire i fondi per la ricostruzione e fin’ora non sa dove sbattere la testa. Si potrebbe smettere di REGALARE milioni di euro (o forse miliardi) a uno stato estero dal nome Città del Vaticano? [Si veda “La questua” di Curzio Maltese, Feltrinelli 2008 e l’articolo Missione impossibile: espellere la Santa Sede dall'ONU in http://chiesa.espresso.repubblica.it/articolo/162301]
La Chiesa Cattolica Apostolica Roma può una volta tanto mettere mettersi una mano sul cuore e una sul portafoglio? Qual è il senso di Matteo 19,21 “Se vuoi essere perfetto va’ vendi quello che possiedi, dallo ai poveri e avrai un tesoro in cielo?” e di Giacomo 2,15-16 “Se un fratello e una sorella sono senza vestiti e sprovvisti del cibo quotidiano e uno di voi dice loro:>, ma non date loro il necessario per il corpo, a che cosa serve?”.
Mi scusi la franchezza ma mi viene in mente una polemica di 2000 anni fa riportata da Matteo (15, 12-14): “Allora i discepoli si avvicinarono per dirgli:>. Ed egli rispose: >.
Un cristiano sincero

cristiano cressoni 19.04.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Sempre FUORI TEMA,

Sempre dedicato a chi e' Perennemente in Gita Turistica sulla Rete (o lavora miseramente sulla Rete), o crede che la FINZIONE SCEMA da CHAT per **torronati dal torrone** sia l'ARMA DI DISTRUZIONE della RETEm come vorrebbereo i vari Ricardo Levi, l'**attore** On Luca Barbareschi, il Normanno D'Alia ed il GENOVESE On CASSINELLI, col sito registrato da una compagnia **ombra** nelle Asturie (Ole')...

Un nostro Dipendente..pagina in Rete..domiciliata da una compagnia, ripeto, nelle Asturie (Nord Spagna..Miniere)

Succede che la pratica della Privacy non e' del tutto uniforme Paese per Paese...ed il principio dei vasi comunicanti in Rete...esiste, alla velocita' ben nota

**********

Una Fan dalla gradinata **il giornale** che trova IMMENSO un grande NAVIGATORE

********
#4 tatiana josipovic (440) - lettore
il 19.04.09 alle ore 10:36 scrive:
Facci sempre + in alto, sempre + sù, sempre + mitico!!! Meno male che anche di domenica ci delizia con i suoi articoli che sono sempre illuminanti e che vengono descritti in modo talmente chiaro che anche un cieco...riuscirebbe a leggerli e a comprenderli. Che dire? Che sono daccordo dalla prima parola all'ultima con Facci?! L'ho già ripetuto tante di quelle volte che a questo punto non lo dico neppure +,mi limito a ringraziarlo x esserci e x salutarlo con tanta simpatia e rispetto x un grande

PIZZINO uno, riga 18 per NICK A (inviare subito)

NICK A..*12 sotto nicks..provvedere a fornire BROWSER CON 20 finestre aperte...stop

Dall'Ufficio del Colonnello
Folgoroski Pasionario

Firmato BotNet
Bottiglion d'eMBRIACONI

Ed . Commentatore certificato 19.04.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma nel resto d'Europa lo sanno che le nomine della televisione pubblica in Italia si fanno a casa del premier, che è pure il propietario delle reti nazionali concorrenti?
Ma che cazzo ci sta a fare l'europa (stavolta minuscolo); certe cose manco nel congo potevano succedere.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 19.04.09 11:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TERREMOTO: CHIEDE 1000 TELEFONINI GRATIS PER LE VITTIME, TRUFFATORE DENUNCIATO A ROMA

VORREI AVVISARE I LEGHISTI CHE NON è UN RUMENO, UN ROM, O UN ARABO!
MA UN ITALIANISSIMO STRONZO!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FRUTTAROLO,
forse ti sei perso la risposta.
Litigato? Ma che dici!
Lenin non appare da tre giorni e mi mancano le sue divisioni corrazate per farci giocare il nipotino.
Colla Fioraia non ho MAI litigato! Solo cortesi e civili scambi d'opinione in punta di forchetta.
Siccome l'avevano bannata ed era ricomparsa col nick RICCA e BBONA avevo paura che un qualche rumeno malvagio se la fosse ingroppara per sposarla e mangiarle i soldi !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 19.04.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

So stato na' settimana per abbozzare un commento e non lo trovo piu'?!
...si potrebbe parlare di danno biologico?

ED...portami un caffe' che mi sto innervosendo!

Anthony C. Commentatore certificato 19.04.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Casalnuovo di Napoli è abbandonata
non c'è nessuno,sono favorevole alle iniziative dal basso, i comuni a 5 stelle sono una cosa bellissima.Pongo una domanda ci siamo censiti?
quelle facce di feccia parlamentari sono molto potenti e sicuramente faranno di tutto per contrastare questo bel movimento.

a morte la mala politica sperpera sudore Italiano

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Ed posta alle 11:22
quello che viviana posta alle 09:14

vorrei avvisare il genio che anche noi sappiamo scorrere il blog.

vorrei far notare al genio che bastava mettesse il suo commento sotto quello di viviana.

vorrei ricordare al genio che è proprio lui che zappetta i capazizi a tutti quando fanno quello che lui si crede in diritto di fare.

infine vorrei far sapere a tutti che il genio a me stà particolarmente sull'apparato riproduttivo!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma nella coalizione di maggioranza, prima di agire, si consultano?
Bossi e Frattini si parlano?
Come si spiega cio?

==============

"Così, Franco ha varcato il Rubicone ed ha emanato il suo piano in “otto punti” per la salvezza dei poveri Balcani abbandonati, che oramai – a forza di prender solo bombe ed improperi – si sentono vicini alla Somalia. Un giorno o l’altro, dopo secoli, si rimetteranno a fare i pirati come i somali."

Il primo punto recita:

1) Una liberalizzazione dei visti soprattutto per i lavoratori stagionali, da introdurre in tempi brevi.

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=5795

=============================

Ma Bossi lo sa?
Cosa ne pensa?


cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“NOMINE RAI CASA DEL PREMIER, L’AVEVA ANNUNCIATO.”

Vedi:
http://www.youtube.com/watch?v=Kqqcjki0cic&eurl=http%3A%2F%2Fvideo%2Egoogle%2Eit%2Fvideosearch%3Fhl%3Dit%26q%3DGIRNALISTA%2520RAI%2520PRAGA%26rlz%3D1W1GGIC%5Fit%26um%3D1%26ie%3DUTF%2D8%26sa&feature=player_embedded

I giornali, il “PD, IDV e CASINI” tutti si stupiscono del fatto che Berlusconi abbia convocato una riunione a palazzo o Grazioli ovvero casa sua per decidere i vertici Rai.

“CHE C’È DA STUPIRSI”, lo aveva annunciato in una conferenza stampa quando una “GIORNALISTA RAI È STATA RICHIAMATA” dal Premier di “NON SCRIVERE UNA DELLE SUE FAMOSE BATTUTE DA CABARET”, in quell’occasione il “NANO BARAZALETTIERE” ha ricordato alla giornalista, che le “NOMINE RAI SI’ FACEVANO A CASA SUA”, e la stampa lo aveva ignorato.

Dalle mie parti esiste questo detto:
“SI’ DICE SCHERZANDO, MA POI LO SI’ FA SUL SERIO”

Paolo R. Commentatore certificato 19.04.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

FUORI TEMA della serie **NO BAGAGLINO**

(Ciao Carmina Burina e L'Afrigano...Hello...!!!)

Per l'inquieta TIFOSERIA delle due smaglianti PENNE, copio due IMMENSI articoli freschi dal FONNO...(u fonno a pizzini)
***************
Sono l’uomo dei casini e corro con Casini: morirò democristiano
di Vittorio Sgarbi (Condividi su Facebook)

PS
Registrati alla ***community** e lascia il tuo commento

Aiuto
Mi sembra perfettamente coerente che la straordinaria esperienza di Salemi, di cui la stampa internazionale ha dato ampio resoconto, qualche giorno fa Le Figaro, l’altroieri il Los Angeles Times, il mese scorso il New York Times e l’Herald Tribune, si proietti in Europa. È la prova che un’impresa riuscita, con un forte restauro di immagine per tutta la Sicilia, si diffonda come un modello di integrazione tra libera intelligenza, creatività e strutture di partito. In questo caso, casini e Casini hanno ottenuto un risultato importante trasferendo la nozione di «politica» a una forma di vitalità e di idee per la città (polis).
**************
domenica 19 aprile 2009, 07:00
Travaglio il professionista: dell’incoerenza
di Filippo Facci

Leggi tutti i commenti (6)
Log in / Registrati alla community e lascia il tuo commento

Aiuto

Il cabarettista del Travaglino è tornato ad allietarci con le sue battute che fanno taaaaanto ridere le brave persone. Ha scritto che i giornalisti italiani si dividono in due categorie: quelli che lavorano per Berlusconi e quelli che lo faranno. Che buontempone. Ha dimenticato una terza categoria: quelli che lavorano per Berlusconi e lo nascondono.
******************

Il RE dei PIZZINARI, Pasqualino Sette Bellezze e duemila NICKS, qui omnipresente in una perenne FINZIONE (finti NICKS latini che fingono di scrivere italiano con finti errori...Ah..IL PIZZINARO DOC)

Sei ore di bus e poi torno

Buona Ciucca al Democratico Ristorante **Chez Grillo**

Certo che il TEMA lo si dovrebbe rispettare

Ma...verra' verra'

Ed . Commentatore certificato 19.04.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera aperta a “don” Livio Fanzaga. Alcune considerazioni sul terremoto d’Abruzzo.
Gentile sig. Livio Fanzaga, scusi se non la chiamo “padre” -ho letto nel Vangelo di Matteo 23,8 (versione CEI-UELCI ottobre 2008, che userò anche di seguito) “E non chiamate “padre” nessuno di voi sulla terra, perché uno solo è il Padre vostro, quello celeste”- sono un uomo di 37 anni a cui è mancato il padre (quello vero) tre mesi fa. Al suo funerale sono riuscito a trattenere le lacrime; non sono riuscito a trattenerle quando ho sentito ciò che ha detto su Radio Maria parlando delle vittime , e dei loro familiari,del terremoto abruzzese:
“Il Signore ha voluto in questa settimana santa che in qualche modo anche loro partecipassero al mistero della sua passione. Vogliamo vedere qualcosa di positivo, anche in questa tragedia. In fondo il Signore quando vuol farci partecipare delle sue sofferenze vuol farci anche partecipare della gloria della sua resurrezione”.
In sostanza lei dice che Dio è stato la causa o comunque ha usato questa tragedia per farci “partecipi” delle sue sofferenze. Si rende conto dell’assonanza con le definizioni di “assassino” e “omicida”?
Se si stesse parlando di un uomo una querela non sarebbe improbabile, ma stiamo parlando di Dio e come disse S. Paolo a gli Ebrei (10,31) “E’ terribile cadere nelle mani del Dio vivente!”.
Mi permetta una domanda: pensa veramente che dopo il terremoto i cattolici abruzzesi si sentano più vicini a Dio? Se anziché essere bergamasco fosse abruzzese e fossero morti suo padre, sua madre o i suoi fratelli veramente si sentirebbe più partecipe della Pasqua? Ha mai letto in Giacomo (1,17) “ogni buon regalo e ogni dono perfetto vengono dall’alto e discendono dal Padre” e non i terremoti?
Parliamo del sostegno alle vittime:
Gesù per sostenere la famiglia del suo amico Lazzaro (che nell’occasione risusciterà) fu disposto a percorrere a piedi alcune decine di chilometri. Il Papa quando si degnerà di percorrere un centinaio di chilometri

Cristiano Cressoni 19.04.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SENATO: NAPOLITANO DOMANI FESTEGGIA AL QUIRINALE I 100 ANNI DI LEVI MONTALCINI

il nuovo che avanza!

nel 2010 invece festeggieranno i cento anni del primo progetto del ponte sullo stretto, che nel frattempo di è allargato di qualche decina di centimetri!
il giorno che riusciranno a finirlo, la sicilia sarà attaccata a ibiza!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“NOMINE RAI CASA DEL PREMIER, L’AVEVA ANNUNCIATO A PRAGA.”

I giornali, il “PD, IDV e CASINI” tutti si stupiscono del fatto che Berlusconi abbia convocato una riunione a palazzo o Grazioli ovvero casa sua per decidere i vertici Rai.

“CHE C’È DA STUPIRSI”, lo aveva annunciato in una conferenza stampa a Praga quando una “GIORNALISTA RAI È STATA RICHIAMATA” dal Premier di “NON SCRIVERE UNA DELLE SUE FAMOSE BATTUTE DA CABARET”, in quell’occasione il “NANO BARAZALETTIERE” ha ricordato alla giornalista, che le “NOMINE RAI SI’ FACEVANO A CASA SUA”, e la stampa lo aveva ignorato.

Dalle mie parti esiste questo detto:
“SI’ DICE SCHERZANDO, MA POI LO SI’ FA SUL SERIO”

Paolo R. Commentatore certificato 19.04.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Hello.

Dopo i sequestri di manager aziendali, 'colpevoli' di procedere a licenziamenti e a chiusure di fabbriche, compaiono in Francia altre forme di lotta operaia dura, estrema: dipendenti di Erdf e Grdf, filiali di Edf e Gdf - gli enti pubblici dell'elettricità e del gas - in sciopero da tre settimane per aumenti salariali, tagliano con azioni selvagge e improvvise luce e gas a migliaia di case. I sindacati, come nel caso dei sequestri di manager, tendono a capire e a giustificare. Dura invece la reazione del premier Francois Fillon: questo è "sabotaggio". Giovedì scorso sono stati 66.500 i clienti privati di luce, "in un momento o l'altro della giornata" hanno detto i sindacati - e 9mila quelli che non hanno avuto gas per riscaldamento e cucina.

Ad essere colpiti dai black out sono in particolare sedi di ministeri, amministrazioni pubbliche e imprese, ma anche le famiglie, ammettono le organizzazioni sindacali. Ieri i tagli sono stati minimi, ma dovrebbero riprendere con forza e intensità martedì e giovedì, giorni in cui sono previste iniziative di mobilitazione e lotta degli operai. Non c' entra niente con queste azioni, hanno riferito i sindacati, l'interruzione d'energia, durata martedì scorso una quarantina di minuti, all' ospedale di Douai, nel nord del Paese, dovuta invece a un problema tecnico dei gruppi elettrogeni. "Il taglio del gas è un rubinetto che si chiude, quello della luce delle leve che si abbassano", in una delle centinaia di cabine di alimentazione, spesso poco o per nulla controllate, spiega una fonte sindacale. Il taglio di luce e gas è "un'arma forte dice il sindacalista di Force Ouvriere, Max Royer che non abbiamo utilizzato da diverso tempo e della quale ci serviamo con precauzione".
Segue ansa.it

Questi si muovono e in italia pensiamo solo a scannarci.

Tranne al post di grillo, qualche informazione copia/incollata e rare perle tra i porci, che senso e fine ha questo blog?.
Di contarci?.

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 19.04.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=aNS89NrGNsA&feature=channel_page

Marco Caputo 19.04.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Viviana V posta alle 09.14
***********************************

Qui non c'è mai stato un piano ricostruzione
ma un piano Iraq:

la distruzione sistematica di un paese sotto il lucro, una devastazione umana e territoriale programmata cinicamente e che viaggia ormai su grandi numeri grazie all'impunità conclamata
e in nome dell'avidità e del potere che tutto scusa e tutti intruppa, in una corte scompisciata e vergognosa di cloni e collusi vogliosi di partecipare alla rapina.

Sotto l'uragano Katrina è crollata la credibilità di Bush.

Sotto l'evidenza di malgoverno bypartisan che ha distrutto l'Italia, doveva crollare la credibilità di tutti i poteri che si sono spartiti il territorio.

E invece vediamo biechi giochini elettorali, propagandistici arruffapopoli, interessati acceca-cervelli, sporchi malfattori che speculano anche sulle morti e distruzioni, che arraffano le donazioni, che sbattono in faccia ai malcapitati i fari di una propaganda smaccata e menzognera, dove anche le morti sono utilizzate per far cassa elettorale e si cerca da ogni parte di insabbiare le responsabilità per perpetuare i crimini, inventando fasulli capri espiatori che i media inseguono come mute di cani famelici.

Perché a tanti manca quella piccola connessione logica che fa conseguire il malfatto al malfattore?

E che porta alla denuncia dello stesso?

Al suo rifiuto?

Alla sua esecrazione?

Cosa è successo al cervello di questi italiani che un tempo erano i più intelligenti del mondo?

Cosa è successo alla loro coscienza?

Come possono non vedere l’evidenza di una corruzione politica di dx e di sx che non sono tollerabili un minuto di più?

Non è un quesito da poco.

I segreti di Fatima sono un mistero misero a confronto.
*********************
Carissima,

c'e' quella favola del Paese situato al centro del Mediterraneo, ci sono quelle interferenze del tipo Magna Grecia e Roma Caput Mundi..come pure quell'altra del tutte le strade poortano a Roma


Ed . Commentatore certificato 19.04.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento

ieri..sabato..fuori dalla stazione di napoli...una piazza piena pioena di mmondizzia spicciola
le vecchie bancarelle dei napoletani di anni fa..sostituite con quelle cinesi e extracomunitari, un cinese trasportava una una 50 di polli con una cario9la, , prende dentro una macchian (tanto botta piu' botta meno) i polli cascano sul lerciume...e rimessi in cariola pronti alla vendita... prender la ferrovia che napoli porta verso matese..un'ora e mezza per quattrro km sotto agitazione da motore diesel ..e non a gratis....era obsoleta 30 anni fa ed e' ancora in funzione, il motore diesel che sembra perderlo, alla prima salita quasi quasi bisognava spingere ...una monnezza unica sulle carrozze, oltre al bellissimo panorama in zona caserta: montagna e amotagne di rifiuti lungo le strade..

napoletiani !! vi abbiamo mantenuto per 60 anni e questi sono i risulatati, vergognatevi non avete un minimo di interesse per la la vostra terra....

poi dopo venite furoi a dire che al nord son razzisti....

Adbulina O'marucchina Commentatore certificato 19.04.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piove, tempo bastardo..........la Ferrari non riesce a prendere neanche un punto, che vuoi di meno dalla vita?

Buon giorno lo stesso?
Evvabbè: Buon giornoooooooooo!

Alla faccia di Graziano, di Berlusconi, del papa, di Franceschini, di Feltri, di Facci, di Sgarbi, di Capezzone, di Gasparri e di tutti quelli come loro!

Si, Buon Giorno Lo Stesso!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Un Grande Presidente, di nome Sandro Pertini, fece dimettere prefetti e ministri dopo il sisma dell'irpinia a causa dei gravi ritardi nei soccorsi. In questo caso che cosa farà il Napolitano dormiente che non ha saputo nemmeno tranquillizzare di persona un padre preoccupato per la sua famiglia? Guardate qui: http://www.youtube.com/watch?v=gwtFQlCep4k

Phil Collins 19.04.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Quando alle prossime elezioni prenderanno l'ennesimo e, penso, decisivo calcio nei denti, allora si renderanno conto che la sottovalutazione del problema dell'immigrazione clandestina lì ha condotti alla rovina, la Turco in quanto donna (?) seppur limitata, se ne è già accorta, così come quelli di loro che vivono sul campo, vedi sindaci e pesidenti di Provincia gli altri si accoderanno obtorto collo, ma sarà troppo tardi e si capirà perfettamente che lo faranno per sopravvivere, sono stati degli incoscienti, soprattutto perchè ci hanno fatto passare in europa per dei razzisti, ma rimedieremo, sono ottimista, mai vedere il bicchiere mezzo vuoto, con il ricambio al Parlamento europeo avremo anche la possibilità di pulire e proteggere meglio il nostro territorio e, finalmente la smetteremo di essere considerati la pattumiera d'Europa, ci faremo rispettare

Adbulina O'marucchina Commentatore certificato 19.04.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

«Il solidarismo serve a ben poco». «Velleitaria e demagogica, schizofrenica e corriva, la sinistra italiana, di fronte alla prova epocale costituita dalla nuova immigrazione ha fallito sul versante dei diritti da promuovere e su quello delle regole da far rispettare». «L’immigrazione è rimasta una questione periferica e marginale nell’impianto teorico e programmatico della sinistra e, ancor più, nelle sue pratiche di governo, localmente e centralmente; pratiche, perciò, spesso dilettantesche, segnate da improvvisazione».
Non lo dice il ministro leghista Roberto Maroni, né qualche politico del centrodestra e nemmeno uno dei tanti sindaci-sceriffi (di vario colore) del Nord. Sono parole di Gianfranco Bettin, sociologo, membro dell’esecutivo nazionale dei Verdi, consigliere regionale veneto e prosindaco di Venezia. Stavolta il «j’accuse» alla sinistra sull’immigrazione viene dalla stessa sinistra.


complimenti : tanto acculturati da non capire nulla dalla vita

solo che ormai i danni son stati fatti...e adesso ONERI ed ONORI

son rimasti 4 grillini a crederci ancora all'immigrazione

pensare che lo diceva bossi anni fa .. e lo si prendeva 'per pazzo..

adesso che lo ammetteno anche i sinistri, ..vuol dire che son ricon..... d'altronde fumare, smandolinare, scladare le pache a scuola...porta a questi effetti..

Adbulina O'marucchina Commentatore certificato 19.04.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABBIAMO CAPITO TUTTO.

Le tue posizioni sono:

Il PDL ha la tua simpatia perche' credi che vogliono fare e infatti si fanno gli affari loro.

Non capisci gli attacchi a Berlusconi, perchè hai il prosciutto sugli occhi.

Nessuno lo ha cagato prima che entrasse in politica (a parte qualche decina di PM), ed era meglio che non ci entrasse

Ma dopo la sinistra con i suoi PM, 96 rinvii a giudizio, 27 processi, 825 PM che si sono occupati di lui, centinaia di perquisizioni,
avvisi di garanzia al G7 e chi piu' ne ha piu' ne metta.

NESSUNA CONDANNA!!
PROPRIO PERCHE':

Un paio di leggi ad personam per legittima difesa. (super obbligato? che cazzo dici?)

Ha cambiato il sistema politico italiano basato sulla corruzione totale per portarla alla corruzione regolarmente impunita.

Ha la maggioranza degli italiani disonesti dalla sua parte.

E' riuscito con l'aiuto di Veltroni a far sparire i comunisti dal Parlamento (la colpa è solo di Veltroni, non vorrai mica "negargliela").

Solo per quest'ultimo fatto dovrebbero dargli una medagliam d'oro e d'argento a Veltroni, e invede gli hanno dato dei calci nel culo, meritatamente.

Il PDL avra' mai la maggioranza assoluta e la Lega andra' lo fan culo.

E allora, visto che siete una piccola minoranza, ma molto incazzata,

cosa volete sperare!!!!

vogliamo sperare che tu e il nano vi leviate dai coglioni!

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Il ragionamento che fà Rino Napoli doc è giusto
i cittadini devono avere le retini in mano basta appoggiare i politici ,togliere la trave davanti e pulire bene gli occhi ,pero' ti sei dimenticato una cosa contemporaneamente deve estrarre l'oggetto rimasto dietro
._
//\
V \
.\ \_
..\,'.`-.
...|\ `. `.
...( \ `. `-. _,.-:\
....\ \ `. `-._ __..--' ,-';/
.....\ `. `-. `-..___..---' _.--' ,'/
......`. `. `-._ __..--' ,' /
........`. `-_ ``--..'' _.-' ,'
...........-_ `-.___ __,--' ,'
.............`-.__ `----""" __.-'
..................`--..____..--'

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 11:07| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 18 aprile Berlusconi ha promesso che entro 30 giorni, cioè entro il 18 maggio 2009, tre case abruzzesi su 4 (il 76% delle costruzioni colpite dal terremoto) sarà agibile. Il capo del governo ha parlato di 4.659 sopralluoghi da cui è risultato un 57% agibile e un ulteriore 19% che lo sarà entro un mese: cioè 885 (alloggi o edifici? Nessuno glielo ha chiesto). Poi si è subito preoccupato che le inchieste non riempiano troppo le pagine dei giornali, per non rubare spazio alle positive notizie che devono riguardare l’impegno di ricostruzione del governo. E invece di difendere il lavoro degli inquirenti ha attaccato la magistratura aquilana con queste parole: Diceva mio padre: Se qualcuno nasce col piacere di fare il male, ha 3 scelte: può fare il delinquente o il pm o il dentista. I dentisti si sono emancipati e adesso esiste l’anestesia. (video Tg3 00:07:43)
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-672de764-51ce-4cd8-b879-b1065c58d85f-tg3.html?p=0

Roberto Brumat 19.04.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Aoh,a fruttaro'..tavevo risposto ma manno censurato..eppure nun dico parolacce..so' stato in "collegio" alla Lungara dall'orsoline...

aoh,a gazza'..mannaggia li palombari in bicicletta, ma 6 sparito che?

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 19.04.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Intanto a l'Aquila piove e fa freddo.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o tre post al giorno, o uno che dura una vita!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI!

TEMPO "INSTABILE" IN QUEL DEL MIO.

(ps: ed, vai dove sai a fare quello che devi!)

Mauro Medeot (mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sono rotto il pipo ,oggi stiamo nell'italia di collodi, chi deve stare in galera sta a casa chi non fa nulla sta in galera, ho si prende una denuncia per procurato allarme(non so se i terremoti si possano prevedere ,ma penso che le persone vadino ascoltate e non denigrate come e' stato fatto, stiamo tornando ai tempi dell'inquisizione,poi ci lamentiamo che i cervelli italiani vanno all'estero ) bertolaso dimettiti .
comunque questo e' tutto parte del sistema errato ,di quel sistema basato sul maggior profitto su quel sistema che a lavoro ti dicono dobbiamo essere la prima azienda , dobbiamo anzi dovete fare "voi lavoratori" sacrifici perche gli azionisti vogliono soldi,poi magari comprano la craysler.chi semina raccoglie.questa e' una societa' ad immaggine e somiglianza di cio' che e' il capitalismo.
se si vuole cambiare tocchera sdradicare la borghesia dalle istituzione ,riorganizzare il proletariato e ricominciare a delineare le linee guida e in primis il lavoro obbligatorio per tutti , secondo la legge e' uguale per tutti, terzo basta l'arricchimento dei padroni sulle spalle dei lavoratori, il frutto del lavoro deve essere distribbuito per i lavoratori,e non di chi investe 10 per avere 100 e poi 200 e poi 300 e cosi via,sempre sulle spalle della qualita' e dello sfruttamento.se si vuole cambiare e' ora che i padroni della prorpia forza lavoro riprendino cio' che gli appartiene e cambiare questo sistema logoro.

pisapia stefano 19.04.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Salutami Lenin e la Fioraia se li vedi !

Bernardino Visconti, Somasca

==============================================
A Bernardi'...ma perche' te devo saluta' quei due?...macche' gnente gnente ciai litigato?....

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 19.04.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Almeno i dentisti ti danno l'anestesia!
lui ti vuol dare il gas esilarante!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.09 10:54| 
 |
Rispondi al commento

DUMAS!
Ho capito !
Ciao !

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 19.04.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono in arrivo le nuove nomine per i Direttori dei TG,w l'Italia dei cachi.Rivoluzione

giuliano giorno 19.04.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe a Casalnuovo di Napoli non hai nessunoooooooo per le liste

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi, ha ragione il nostro amatissimo capo del governo quando davanti alle telecamere dichiara: "siamo stati fortunati perchè le vittime avrebbero potuto essere molte ma molte di più". Ci riconsoliamo con l'aglietto (si dice a Roma). In fondo lì sotto non c'erano rimasti nè suoi familiari, nè amici, nè compari. E poi "bisogna guardare avanti". A che serve stare a rivangare il passato. Oramai i morti sono morti e agli altri ci pensa lui! Spero solo che i comitati che si sono formati sotto la spinta della richiesta di verità non mollino mai e vadano fino in fondo. Vediamo di far pagare, una volta tanto, chi ha la colpa di tutto ciò. Auguri a tutti noi.

renata zucchi 19.04.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

mo se vede meglio và

...(..._)
..(/^ ^ \)
..(o o).''..---. ()
....U ### )./
.|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|

Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve Beppe, penso che l'iniziativa comuni a 5 stelle sia davvero il futuro per noi e la morte per quei maledetti politici..volevo informazioni se possibile riguardo a liste comuni a 5 stelle ad Ospitaletto perchè nella mappatura dei comuni del blog non lo trovo . Io sarei interessato a questa iniziativa per il mio povero paerse che sta svendendo il territorio per appalti ed industire edilizie...grazie ottavio21

ottavio f., ospitaletto (brescia) Commentatore certificato 19.04.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno popolo italiano

(..._)
(/^ ^ \)
(o o).''..---. ()
U ### )./
|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|


Maverick. Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATO AL SANT'UOMO:
"::HO UN ARMADIO PIENO D'ORO DI TANGENTI E DI MAZZETTE,DI ARMI E MUNIZIONI,DI SCHELETRI E DI SCHIFEZZE.
HO UNA CASA PIENA D'ODIO,DI CORRENTI E DI FAZIONI,DI POLITICI CORROTTI,I MIEI AMCIC SON PANZONI E PUTTANIERI,FACCENDIERI E TRAGATTINI,SONO GOBBI E SON MAFIOSI,MASSONI,PIDUITI E CELERINI.FRA TANGENTI E CORRUZIONI HO COMPRATO MINISTR,FACCENDIERI E GIORNALISTI,HO VENDUTO IL MIO DI DIETRO AD UNA MAICO AMERICANO E ADESSO CERCO UN ANINA ANCHE DI SECONDA MANO.
MA......HO UN ARMADIO PIENO D'ORO DI TANGENTI E DI MAZZETTE...(modena city)

paola rossi 19.04.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

@ Graziano G., Montecatini Terme
Buongiorno Graziano. Leggo anche oggi il tuo solito lungo, quotidiano, elenco di banalità. La stessa analisi politica la potrebbe fare un bambino di tre anni quando conta i giochi che gli sono rimasti nella scatola.

Non capisci - e francamente ne sono contento - che l'antiberlusconismo non nasce per caso, contro l'uomo, ma contro ciò che egli rappresenta.
Non riesci a comprendere l'antiberlusconismo perché non afferri completamente il berlusconismo; ossia, tutto il misero linguaggio proposto dalla destra in questi ultimi quindici anni: Idee democratiche prevaricate, principi liberali totalmente annichiliti, partiti fusi l'uno dentro l'altro e un penoso progetto politico monotematico per spingere lui. Solamente lui: Berlusconi.

Io ho previsioni differenti dalle tue, caro Graziano. Piu' alta sarà la quota che l'omino avrà raggiunto con la spinta di cui ora gode, maggiore sarà il rumore che farà quando egli cadrà.
I suoi sostenitori di oggi, non condividono idee o progetti, non illuderti. Condividono interessi. Quelli che oggi sono i suoi amici, domani saranno i suoi primi nemici, proprio quando gli interessi verranno meno. E le misere speranze di quei quattro avidi sciocchi come te che hanno sperato di partecipare al banchetto, si trasformeranno in disdegno.
Non lo dicono i giochi rimasti nella scatola, Graziano. Lo dice la STORIA sui quei tanti Berlusconi del passato, che hanno tutti fatto una fine ingloriosa. Quella storia che sarebbe bene che tu cominciassi a studiare e a comprendere.

Buongiorno blog

Ps: Notizie della querela al Sodano? Ve ne sono?

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 19.04.09 10:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono di Ancona. Ho 48 anni e mi ricordo bene il terremoto del 72 e l'ultimo tra Marche ed Umbria.
E' veramente una cosa spaventosa che ti rimane dentro, ho sentito un paio di scosse di quello dell'Aquila e ho riprovato le stesse orrende sensazioni.Io non ho mai subito danni e non ho perso persone care.Ho però amici e clienti di l'Aquila(sono un rappresentante), e un mio amico vigile del fuoco che ha estratto cadaveri.Sono stato male solo a sentire i loro racconti, sono rabbrividito.Poi in in tv vedi i politici di merda che vanno a farsi propaganda, quell'essere obrobrioso di Vespa che fa la faccia triste mentre intervisata con quel cazzo di elmetto enorme dei vigili del fuoco che lo fa ancora più scemo, gente disperata.Berlusconi che è sempre li sorridente pronto a fare l'Aquila 2,3,4.... Poi spende 500 milioni perchè altrimenti la lega si incazza. Ho letto che le entrate fiscali nei primi due mesi del 2009 sono calate del 7%. EVASIONE FISCALE. Però il bandito comunista è Santoro, è lui il male dell'Italia, che ha provato a chiedere se si poteva fare qualcosa prima, visto che la terra tremava da due mesi.CHE PALLE, NON SE NE PUO' PIU'.SONO INCAZZATO. GRAZIE D'ALEMA, GRAZIE VELTRONI, CHE SE PER UN FUTURO MIGLIORE DOBBIAMO SPERARE IN UN INFARTO A BERLUSCONI.

fabrizio latini Commentatore certificato 19.04.09 10:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT


sabato 18 aprile 2009

Tessere del mosaico terminale

Il debito pubblico italiano ha raggiunto i 1708 MILIARDI DI EURO (1), nuovo record storico, il PIL calerà forse del 4% quest’anno, infine le entrate fiscali sono diminuite del 7,2% nei primi 3 mesi (2). Quindi l’italia neanche lontanamente riuscirà nel 2009 a mantenere il rapporto deficit-PIL sotto il 3 per cento come richiesto dai parametri di Maastricht.
Ma non sono queste le tessere senza posto nel mosaico.
Il reddito medio degli “italiani” è di 18.300 euro (3) mentre quello ufficiale degli immigrati è di 11 mila euro (4). Al Sud il reddito medio è di 14600 euro mentre per gli stranieri risulta essere di 9mila euro. Ma il loro red

Falso Blondet

Allen G., Mordor Commentatore certificato 19.04.09 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEPONIAMO IL TIRANNO

mark kaps Commentatore certificato 19.04.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè prima del presidente della Repubblica c'è andato il presidente del Consiglio??
Ho come l'impressione che si stia già realizzando una sorta di repubblica presidenziale...
---------------------------------
Partiamo da qui a riflettere..brava Viola!

mark kaps Commentatore certificato 19.04.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Ok, Bernardi', buon Gran Prix, a dopo...

Bella Gazza'....te saluto frate'.....
forte Damiano... a me me sa che è er fratello de Adele de Centocelle, quella che sona bene er ciufolo a pelle... (forte questa...mea arivenno subito...). A Gazza' ma Paoletto er mejo amico tuo, che fine ha fatto? Bona Gazza'......

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 19.04.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

KAZZIANO MANCEGO!
HAI DENUNCIATO IL SODANO?
NO?
ALLORA TORNA A SPALARE MERDA!

Bernardino Visconti, Somasca Commentatore certificato 19.04.09 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI E IL TERREMOTO
Sieti tutti molto cattivi ma avete proprio un cuore duro! Non vi ha commnosso quel volto così sofferente di Berlusconi? poverino ha veramente sofferto molto! Chissà quante mamme hanno pianto con lui! Possibile che una così gran parte degli italiani sia così ingenua e sprovveduta?

Gigi Zurlo Commentatore certificato 19.04.09 09:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Cacià ...

...a CaciAAA...!

hai visto sotto... Damiano?
che dici lo famo entrà drentro ar partito nostro ?

er gazzarra quello che sona bene la chitarra 19.04.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento

La maggioranza degli italiani ama Berlusconi.
Mangiate merda, miliardi e miliardi di mosche non possono aver torto!

Pietro M., Ferrara Commentatore certificato 19.04.09 09:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

A Bernardi'...pero' nun mai risposto ar commento de e 9,23....forse te' sfuggito....

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 19.04.09 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul riformista c'è un articolo sulle capacità degli animali di prevedere catastrofi, ad esempio i terremoti. Ci riteniamo inferiori agli animali o abbiamo perso il senso di osservazione e l'istinto che hanno loro? Il principio di prudenza richiedeva intanto di dare 5 minuti di credito a Giuliani, poi di confrontarsi con il suo apparecchio. Non è la prima volta che le scoperte le fa un amatore, per caso, questo è un popolo di persone geniali, invece chi decide soffre di invidia e detesta i geni. Sarebbe ora di cambiare di fronte a vittime che gridano vendetta. Hanno preferito continuare a dire che il terremoto non è prevedibile. Sarà anche vero ma evacuate le persone per prudenza, o no?

roberta ratti 19.04.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è una cosa che mi è rimasta sullo stomaco
Due persone ignobili hanno vantato su questo blog la modestia di Berlusconi, il suo presunto "disinteresse" nel governo di questo paese! La loro faccia tosta mi ha così preso alla sprovvista che per l'indignazione non sono nemmeno riuscita a replicare
Hanno scritto, questo due topi di fogna, che il "povero e riservato" B è tanto umile e generoso col paese che si paga da sé la scorta e l'aereo e non prende nemmeno un euro degli emolumenti che gli spettano!
Non so se ribollire d'ira o mandare una macumba
Dunque il caro B nel '93 stava per finire in galera, aveva i magistrati alle costole e aveva un debito di 4.000 miliardi di lire!! 4.000 miliardi!! Avete idea di quanti sono?
Entrando in politica con l'appoggio della P2 e della mafia, si è salvato il culo, ha non solo ripianato il suo debito, 4000 miliardi!, ma ha fatto leggi che lo hanno fatto diventare sempre più ricco, uno dei magnati più ricchi del mondo, ha distorto il diritto per favorire tutte le sue aziende, ha depenalizzato i suoi reati, ha mandato in prescrizione i suoi processi, ha messo i suoi avvocati e commercialisti in tutti i gangli del potere in modo da fare sempre leggi perverse a proprio vantaggio, ha reso ridicolo il fisco sottraendo capitali ingenti alle necessità italiane, ha svuotato dall'interno sia la magistratura che tutti gli organi di controllo lasciando una democrazia che è come un involucro vuoto, favorendo sempre i suoi maledettissimi interessi e costruendo un impero che si basa solo sul crimine legalizzato e protetto
E questi due animali da bassifondi vengono qui a dire con grandissima faccia tosta che il povero B sopporta a sue spese gli aggravi del governo e che si paga da solo l'aereo privato o la scorta di 700 guardie del corpo!
Ma poverino! poverino veramente! così nobile e generoso, e altruista, capace di arrogarsi la spesa di pochi spiccioli a patto di sgraffignare miliardi!
Ma cosa dovremmo fare? Una colletta??!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Pentitevi prima de morì
perchè de llà ce sta 'a fila ar casello"


Damiano,
er mejo beccamorto der Verano

Solo Links () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Ao' a Bernardi', a proposito de Santa Pazienza...ar paese de nonno mio, pace all'anima sua, se dice: guardati dal lupo, guardati dal tasso, guardati dalle donne cor culo basso....bona domenica frate'....

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 19.04.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ancelus

NEL NOME DEL RADON
DELL'UTRI
E DELLE COSCHE NANE
AMEN.


KARI FRATELI E SORELE
HO TECISO DI ANTARE ANK'IO
SUI LUOCHI DEL TEREMOTO.

SO KE CI SONO ANTATI UN PO' TUTTI
E SO ANKE KE IL NANO
E' LI' TUTTI I CIORNI.

AFRA' NOSTALGIA DELLA TENDA DI GHEDDAFI
E ALORA KOMPENSA IL TUTTO
ACCIRANDOSI TRA LE TENTOPOLI
DISPENSANDO KONSILII DEL KAZO.

IO FARO' A MENO DI DARE KONSILII
MA POSSO SOLO DIRFI
KE KON TUTTE LE COSCHE
KE STANNO ARRIFANDO IN APRUZZO
NON AFRETE PIU' IL PROBLEMA
DELLA SABBIA NEI PILASTRI.

IL KORPO UMANO
E' PIU' KONSISTENTE DELLA SABBIA.
E SE NON PRENDE ARIA
SI DEKOMPONE MOLTO LENTAMENTE.


INOLTRE,
HO DECISO DI ASSUMERE VAURO
ALLE MIE TIPENTENZE
PER SOTTRARLO AI LUOCHI
DOFE C'E' CENSURA.

FOI IN KVESTO BLOG
SIETE SULLA PUONA STRADA
NEL KONTRASTARE LA CENSURA
MA ANKORA DOFETE FINIRE IL TAGLIANDO.

IO ASPETTO KE RIMUOVETE LE TRAVI.
MA NON KUELLE DEI KROLLI ABRUZZESI.

KVELLE CHE FANNO IL PAIO
KON LE PAGLIUZZE NEGLI OKKI ALTRUI.

SO KE CE LA FARETE.

KOSTRUITE IL FOSTRO FUTURO
IN KVESTO SPAZIO
SENZA INSABBIARE NIENTE,
MA AFFRONTANTO I PROBLEMI
E CEMENTANDO TRA FOI I RAPPORTI UMANI.

E SE KVALKE FOLTA
C'E' PISOGNO DI CEMENTO ARMATO
NON FATEVI SKRUPOLI.

L'AFFIDABILITA' NASCE SOLO
DA BASI SOLIDE
E INATTAKKABILI DA AGENTI ESTERNI.


HEIL.

Fostro Bertolasissimo


Benedetto Icsvì.

Solo Links () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 09:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fattelo spiegare in inglese dalla Santa pazienza!

Bernardino Visconti, Somasca

==============================================
macche' gnente gnente...er borexino fa parte de 'a famija dell'ucello padulo?...............

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 19.04.09 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'uomo, anzi l'ometto è bugiardo, aveva promesso che non si sarebbe mai interessato della RAI ed invece che fa ?
Nomina, revoca, licenzia, censura, trasferisce, fa il padrone in casa del suo concorrente, lui pensa alla sua famiglia ed ai suoi soldi oltre che al suo potere governativo.
non si vergogna di niente nè della sua faccia nè della sua famiglia, intesa cosa nostra, nè dei suoi amici mafiosi e corruttori e corrotti, truffatori, evasori, puttane, prostitute, ecc.

cesare beccaria Commentatore certificato 19.04.09 09:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

FATTI PROCESSARE PAPPONE!

"Le RICHIESTE fanno perdere tempo"

mark kaps Commentatore certificato 19.04.09 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Occhio al BOREXINO !
Ciao !

Bernardino Visconti, Somasca

=============================================
scusa, frate'...io è poco che sto in Italia....macche' vordi'....

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 19.04.09 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui non c'è mai stato un piano ricostruzione
ma un piano Iraq:
la distruzione sistematica di un paese sotto il lucro,
una devastazione umana e territoriale programmata cinicamente e che viaggia ormai su grandi numeri
grazie all'impunità conclamata
e in nome dell'avidità e del potere
che tutto scusa e tutti intruppa,
in una corte scompisciata e vergognosa di cloni e collusi
vogliosi di partecipare alla rapina.
Sotto l'uragano Katrina è crollata la credibilità di Bush.
Sotto l'evidenza di malgoverno bypartisan che ha distrutto l'Italia, doveva crollare la credibilità di tutti i poteri che si sono spartiti il territorio.
E invece vediamo biechi giochini elettorali, propagandistici arruffapopoli, interessati acceca-cervelli, sporchi malfattori che speculano anche sulle morti e distruzioni, che arraffano le donazioni, che sbattono in faccia ai malcapitati i fari di una propaganda smaccata e menzognera, dove anche le morti sono utilizzate per far cassa elettorale e si cerca da ogni parte di insabbiare le responsabilità per perpetuare i crimini, inventando fasulli capri espiatori che i media inseguono come mute di cani famelici.
Perché a tanti manca quella piccola connessione logica che fa conseguire il malfatto al malfattore? E che porta alla denuncia dello stesso? Al suo rifiuto? Alla sua esecrazione?
Cosa è successo al cervello di questi italiani che un tempo erano i più intelligenti del mondo?
Cosa è successo alla loro coscienza?
Come possono non vedere l’evidenza di una corruzione politica di dx e di sx che non sono tollerabili un minuto di più?
Non è un quesito da poco. I segreti di Fatima sono un mistero misero a confronto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.09 09:14| 
 |
Rispondi al commento


Antonio Tabucchi:

"In Italia c'è un controllo dell'informazione come in nessun altro paese europeo.

Per i giornalisti è arrivato il momento di far sapere all'Europa quello che succede qui, chiedendo un'udienza urgente alla Commissione europea.

E se i padroni del vapore non hanno gli estremi per una denuncia di diffamazione contro le notizie fornite da Santoro, la Federazione della Stampa dovrebbe denunciare alla magistratura la commissione di Vigilanza Rai per abuso di potere."

Ora sarà la volta dei "VOLTI E FACCI NUOVI"......!!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 19.04.09 09:12| 
 |
Rispondi al commento

"Le inchieste fanno perdere tempo"

Cominci a capire che la gente si sta chiedendo "come mai" siano venute giù vero?

Non riuscirai ad "insabbiare" testina di quiz..ci vuole il ferro..e sarà per te!

mark kaps Commentatore certificato 19.04.09 09:12| 
 |
Rispondi al commento

«Quando oggi pensiamo e soffriamo per le vittime e per i danni provocati dal terremoto in Abruzzo non possiamo non ritenere che anche qui abbiano contato in modo pesante e abbiano contribuito alla gravità del danno umano e del dolore umano comportamenti di disprezzo delle regole, disprezzo dell'interesse generale e dell'interesse dei cittadini».
Chi lo ha detto Berlusconi o Napolitano?
Credo che il primo , se mi leggesse, mi denuncerebbe per diffamazione.

cesare beccaria Commentatore certificato 19.04.09 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Mio padre diceva sempre che, se uno nasce per fare del male ha tre scelte o fa il delinquente, o fa il pm o fa il dentista. I dentisti per fortuna si sono emancipati perché c'è l'anestesia...». Fine della conferenza stampa tra le risate. Ridono i giornalisti, ridono i dentisti, ridono meno i pm che devono indagare sulle cause dei crolli. Gli sfollati non ridono per niente, ma chi passa il fine settimana in tenda, si sa, ha poco spirito.
Per fortuna che Silvio c'è, cantano ggli illusi e gli evasori, fin ch la barca va lasciala andare, vantava Craxi poi fuggito ad Hammamet.

cesare beccaria Commentatore certificato 19.04.09 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo a pensarne il nome mi sto già rimescolando gli "italiani" come una betoniera..buongiorno blog doppio americano con angostura grazie

mark kaps Commentatore certificato 19.04.09 09:03| 
 |
Rispondi al commento

La libertà di una democrazia non è salda se il popolo tollera la crescita di un potere privato al punto che esso diventa più forte dello stesso stato democratico. Questo, in essenza, è fascismo.
Franklin D. Roosevelt, discorso al Congresso degli Stati Uniti, 29 aprile 1938

cesare beccaria Commentatore certificato 19.04.09 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Libero, Ed. Siete troppo ferrati in materia per me!
Un semplice , ma sentito VAFFANCULO al nostro Van nel Külen per Hobby!

Bernardino Visconti, Somasca

======================================
bella zio.....troppo forte frate'....che ce voi fa' sanno tutto loro.....quelli da manna' a fanculo, ohyè.....

Er Caciara er mejo fico de ' Torpignatara Commentatore certificato 19.04.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma é logico che per uno strozzagola cosí, che deve il suo successo e ricchezze smisurate solo ed esclusivamente grazie all'illecito, corruzione e la Mafia (eh si, da oggi scrivo tale parola con M in maiuscolo, se lo merita proprio) sia propenso almeno 10 volte al giorno a dichiarazioni di questo tipo: "indagini ed inchieste fanno solo perdere tempo"

Se lo dice lui, state tranquilli che é certamente cosí....lui lo sa perché ha molta esperienza in questo.


¤¥¤

Pierre Pensante (mug) Commentatore certificato 19.04.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento

quell'ometto che ha fatto miliardi con le costruzioni edilizie finanziate dalla mafia ( si dice ) in arte berlusconi governa l'Italia , ma è infastidito da ogni inchiesta giudiziaria anche quelle che non lo riguardano direttamente.
Appena sente puzza di indagine diventa intollerante, alza la voce, ghigna, fa le boccacce, come un bimbo che deve prendere la medicina.
Chissà perchè?

cesare beccaria Commentatore certificato 19.04.09 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi aspetto che i tecnici (ingegneri, architetti, periti e geometri) che erano Direttore Lavori nelle costruzioni di quegli edifici crollati perchè palesemente mal costruiti, vengano radiati dagli Albi e non abbiano più la possibilità di lavorare in quel settore.

Stessa sorte mi aspetto sia riservata ai costruttori.

Questo credo sia il minimo. No?

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.04.09 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Bernardino e Girasole

Da parte del popolo della sx (o dovrei dire del mondo civile?) le critiche ai vertici della cosiddetta opposizione sono state sempre brucianti, e massimamente quando era al Governo, e soprattutto quando Prodi calpestò uno ad uno quei punti che il suo laborioso programma di 280 pag. frutto di un anno di lavoro con gli alleati, aveva promesso.
Il dissenso a una deriva totalitaria e antidemocratica bypartisan si è manifestato brutalmente anche coi numeri dell'astensione che è diventata nelle elezioni scorse il 3° partito italiano.
Questo dissenso con lo sciagurato Veltroni è addirittura aumentato, con abbandoni che hanno fatto crollare il Pd di 10 punti in 10 mesi. E con Franceschini non si vede alcuna rimonta.
Non solo il comunismo duro e puro è stata abbandonato da decenni, salvo alcune piccolissime inifluenti oasi di resistenza, ma il desiderio di uno Stato sano e pulito è diventato ormai la principale pregiudiziale di ogni richiesta al di là delle etichette o delle ideologie, una esigenza immediata e irrinunciabile.
Il degrado delle istituzioni, la Costituzione tradita, l’espandersi della corruzione, la protezione torva e pertinace di ogni nefandezza, la casta degli impuniti che persevera nei suoi crimini, la divisione del paese tra lobbies estremamente protette e una plebe ormai priva di diritto e tutela, l’ignominia del voto di scambio e di un clientelismo ormai letale, l’avanzata della dittatura, la vigliaccheria dei media, fanno gridare allo scandalo e sono ormai intollerabili
Ogni persona giusta e pulita che conservi un minimo di decenza non può che ribellarsi a questo sprofondo. Da dx a sx.
La sx soffre.
Ma a dx tutto tace.
La collusione ha preso il posto dell’onestà.
Al posto della coscienza: la morte.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 19.04.09 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=b79lEyKAPUM&eurl=http%3A%2F%2Fwww.voglioscendere.ilcannocchiale.it%2F&feature=player_embedded

panico a domenica in per una battuta su berlusconi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.04.09 08:49| 
 |