Tutti insieme schifosamente

Auschwitz: per non dimenticare
(4:29)
video_Auschwitz.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
***
Invia il tuo contributo per aiutare ONNA a queste coordinate bancarie
Conto corrente presso Banca Etica, IBAN: IT 83 T 05018 12100 000000129900
intestato a: RACCOLTA FONDI PER ONNA ABRUZZO - GRILLO GIUSEPPE PIERO
***

Franceschini, il Boccone del Prete, ha invitato lo psiconano al 25 aprile. Nessuno ci aveva pensato prima, neppure Topo Gigio. Di questa ricorrenza, Testa d'Asfalto si era sempre fregato, come un vero fascista. Quest'anno però aveva un giorno libero dagli incontri usuali con veline, piduisti, mafiosi, ex repubblichini, banchieri condannati, avvocati di fiducia finiti in carcere, corrotti, negazionisti, stallieri e letteronze. Per la prima volta nella sua vita, inoltre, non doveva recarsi in tribunale e vedersi il sabato mattina con Ghedini. Questo grazie al Lodo Alfano firmato da manolesta Napolitano. Se Mussolini avesse avuto il Lodo Ciano firmato dal Re non sarebbe finito a Piazzale Loreto. Lo psiconano la storia del fascismo la conosce bene grazie ai racconti di Gelli. E si è premunito per tempo.
PDL e PDmenoelle insieme. Il 25 aprile trasformato in un pastone per maiali. Fini e Alemanno, La Russa e Gasparri non sono postfascisti redenti, ma prepiduisti contenti. D'Alema, Fassino e Violante, servitori di un solo padrone, quello di Arcore e delle sue televisioni. Mescolati in sfilata con RutellichescappadaGenchi, Mastella e Pomicino candidati alle europee e i leghisti che volevano andare a prendere i fascisti casa per casa. Come diceva Boss(ol)i. Tutti insieme schifosamente.
La Resistenza e il fascismo sono due cose diverse. Lo sa anche un bambino. La Resistenza è stata fatta CONTRO il fascismo, CONTRO le leggi razziali, CONTRO il nazismo. Celebrare i caduti di entrambi può forse essere un atto umanitario, ma non nel giorno della Resistenza. E' come ricordare i nazisti nel giorno della Shoah insieme ai milioni di ebrei morti nei campi di concentamento.
Se Il codazzo di servi di Berlusconi, sempre più numeroso, vuole festeggiare, si faccia la sua festa. Il pdue novembre mi sembra una data adatta. La chiamino Festa della Mafiomassoneriananofascista. Mi sembra un nome appropriato.
Un anno fa invitai al Vday chiunque volesse opporsi alla fascioinformazione. Mi presi del populista, qualunquista. Mi dissero, i cosiddetti rappresentanti della Resistenza, che profanavo il 25 aprile. A Torino la sinistra boicottò un Vday con 120.000 persone in piazza San Carlo e in via Roma e due milioni in tutta Italia. Precari, operai, studenti, disoccupati. Il popolo della nuova Resistenza. Quella contro questo regime e i suoi collaborazionisti da quattro soldi. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

ORDINI DI SERVIZIO ..............................................................................................

1. Le liste in attesa di certificazione - tra le altre: Spoleto, Tortona, Vignola, Anagni, San Francesco al Campo, Lugo, Forlì, Ponzano Veneto, Livorno e Bari - possono anticipare via fax al numero 02.40.70.87.88 la documentazione necessaria, dettagliata al pt.3 della pagina "certifica la tua lista": certificato penale di ogni candidato; copia di un documento di identità valido di ogni candidato; accettazione delle condizioni da parte di ogni candidato.

2. Tutti coloro che desiderano contribuire alla costituzione nella propria città di una Nuova Lista Civica certificata dal Blog possono prendere contatto con le persone che si sono proposte di organizzare un incontro nei prossimi giorni utilizzando il form seguente e ricercando il nome del proprio Comune:

.......................................................................................................................

Le liste Civiche a Cinque Stelle
Le liste già certificate:

Adria Ro
Ancona
Bergamo
Bernalda
Bologna
Bomporto
Brindisi
Carpi
Cavriago
Cattolica
Cesena
Cologno Monzese
Fano
Ferrara
Firenze
Frascati
Follonica
Guastalla
Giaveno
Livorno
Modena
Mogliano Veneto

Montemurlo
Novara
Padova
Palazzolo sull'Oglio
Parma
Paese
Pavia
Perugia
Pesaro
Pescara
Prato
Quinto di Treviso
Reggio Nell'Emilia
Rivoli
Roma
San Miniato
San Pietro in Casale
San Prospero
Torino
Treviso

Cerca la tua città ->

Discuti nel forum su:
Acqua, Ambiente, Energia, Servizi ai cittadini, Sviluppo, Trasporti

Ci sono 336 gruppi degli "Amici di Beppe Grillo": cerca quello più vicino alla tua città

 

 

Postato il 26 Aprile 2009 alle 12:06 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1398) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: 25 aprile

Commenti piu' votati


Annozero voto zero.
di Edmondo Berselli.

"La trasmissione di Santoro inizia a perdere smalto: stucchevole il confronto tra l'avvocato Ghedini e Antonio Di Pietro nell'ultima puntata e deludente anche la performance di Sabina Guzzanti.

Alla fine un tipo che ha guadagnato notorietà perché rifiuta i contributi di solidarietà agli abruzzesi, dato che paga le tasse e non ha colpa del cinquantennio precedente, conclude a urla: bisognerebbe sospendere per un anno lo stipendio ai parlamentari. Il civilissimo e progressista, nonché consapevole e antipopulista, pubblico di Santoro, erompe in un'ovazione. Ma dai: voto zero."

Tratto liberamente da:
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/annozero-voto-zero/2079871/18

==================================

Posso dare un giudizio anch'io?
Berselli: voto zero!

La tua è un'opinione del tutto personale ed opinabile, del resto sai benissimo che quando c'è in studio qualcuno del PdL non è facile prendere la parola, non zittiscono, continuano a gridare, dire fesserie, falsità.............. e tutto per difendere il loro capo cupola!

Con il Lodo Alfano non si sono protetti solo i quattro dell'Apocalisse, si è protetto tutto il parlamento italiano, perchè chi protegge il capo, è protetto anch'esso!

Berselli, cambia mestiere, tu non sei un giornalista, per me sei solo un leccaculista come tanti, del resto!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 13:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 71)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PEGGIOR CARNEFICE E' COLUI CHE,
SENZA UCCIDERE CON LE SUE MANI,
FINGE DI IGNORARE LA DIFFERENZA TRA VITTIME E CARNEFICI
CREANDOSI L'ALIBI PER LA SUA IGNAVIA.

Resistenza sempre.

Exidor . Commentatore certificato 26.04.09 13:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 65)
 |
Rispondi al commento
Discussione

tagliani non vi preoccupate noi la febbre suina non ci fa na sega avendo già sviluppato i suoi anticorpi con venti anni di luridi porci al parlamento.... e intanto i telegiornalisti di merda si buttano a pesce sulla notizia come quei merdaioli di studio aperto (solita merdaset....)

emilio salis, verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 12:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 61)
 |
Rispondi al commento


La vecchia democrazia cristiana ed i nano
piduisti sono la finta opposizione messa in campo per prendere per il culo il popolo .

La vecchia DC ha cominciato con prodi distruggendo facilmente la sinistra estrema , verdi di corruzione e profughi della sinistra , nel mentre il trio lescano inventava il Pd che dovremmo chiamare DCPD .

il piano p2 come dichiaro' nel 2008 Gelli è compiuto : " solo Berlusconi è in grado di attuare questo piano "

La chiesa non ha piu' un partito che la rappresenta è meglio essere dentro al governo e contemporaneamente alla finta opposizione.

I vecchi poteri forti preferiscono un ducetto che non ne scalfisca i privilegi reali e che alimenti la fogna della sua banda e dispensi indulgenze.

Sulle nostre tragedie LA LORO FORTUNA , dall'11 settembre , alla crisi mondiale , al terremoto dell'abruzzo , al 25 Aprile .

Tutti mezzi squallidamente usati COME DISTRAZIONE DI MASSA per coprire i veri problemi.

In onda il fantoccio buono per tutte le occasioni , per rimuovere la monnezza , per andare 10 volte in Abruzzo , per sostituirsi al presidente della republica nelle commemorazioni.

Le disgrazie ? una per LUI , PER LORO ....per coprire altri problemi enormi , la crisi totale e strutturale dell'economia , del lavoro , gli enormi furti , scippi sprechi delle caste .

La morte dell'informazione e la TOTALE DITTURA MEDIATICA

Passano sopra i cadaveri , sfruttano le morti VERE e le rincorrenze i NUOVI PORCI.

UNA CRISI CHE PAGHIAMO NOI , non loro sempre piu' ricchi.

il nuovo duce e alla sua corte democristiani , sascrestani , marinai , barcaioli e mariuoli , mafie , camorre ....e tutti sul suo carro.

La speranza , ultima a morire , che tanta fu la sua magnificenza , quanto il botto sarà grande .

E intorno alla croce vi siano i suoi finti oppositori , di pari livello , dignità , fine.

E per sempre

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 12:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 50)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'aveva detto ancora dall'inizio dell'anno scorso: "cambieremo la Storia".
E lo sta facendo. Il festeggiare il 25 aprile ed il volerci infilare i caduti del fascismo, è un po' cambiare la Storia.... anzi molto cambiare la Storia.

Giustizia, Legalità, Ambiente, Sociale, Istruzione, Sanità, Economia.

Sta facendo tabula rasa.
E non in tanto tempo.... è solo un anno, scarso, che è regge tutti i fili.

Qualcosa gia aveva fatto in passato, ma in quest'ultimo anno ha dato il meglio di se.

LISTA CIVICA 5 STELLE PER I COMUNI.
Con PERSONE nuove, pulite.

SONIA DE MAGISTRIS, CARLO VULPIO, LUIGI DE MAGISTRIS PER LE EUROPEE.
Chi sa cosa vuol dire "SISTEMA".

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 17:39| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 42)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...veline, piduisti, mafiosi, ex repubblichini, banchieri condannati, avvocati di fiducia finiti in carcere, corrotti, negazionisti, stallieri e letteronze."

...avrei preferito le "letterine"....almeno le "letteronze", per il loro ruolo, venivavano continuamente prese per il culo dalla gialappa's....;-))))

A parte gli scherzi, mai lista fu più chiara ed eloquente per illustrare la melma che c'è attualmente (e , purtroppo, da qualche decina di anni) al governo.

Oramai tutti quelli che si servono di questo mezzo per la propria informazione quotidiana, lo sanno.

Ma gli altri??

E' nostro compito sensibilizzarli al massimo, magari facendogli leggere articoli come questo:

http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/politica/elezioni-2009-1/pdl-21apr/pdl-21apr.html

...cercando di fargli capire che con le marchette non si arriva da nessuna parte, anzi si contribuisce definitivamente al declino del nostro Paese! :-//

Ma con la Giustizia Sociale, Economica e Ambientale, SI:

Liste Civiche

Alfano
De Magistris
Vulpio

Ora la responsabilità è anche nostra!

Continuiamo a darci da fare...;-)

max m. (m.m.), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 13:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franceschini si è dichiarato soddisfatto della giornata di ieri...e come poteva non esserlo...nemmeno a natale era riuscito a riunire tutta la famiglia...e adesso giustamente si aspetta di essere lui invitato per le vacanze estive in sardegna...siamo alle comiche...manca solo che la corruttrice destra e la corrotta sinistra si impossessino della festa di san valentino...direi che gli appartiene ormai di diritto...

Torno Ogni Tanto Commentatore certificato 26.04.09 12:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento

Spero stiate guardando, o guarderete la replica, la puntata di stasera di Report sullo schifo della Sanità in Italia... con una confezione di Maloox vicino magari...

Se l'Italia fosse un paese normale, dovrebbe cambiare Governo almeno 10 volte l'anno.

Si, perchè il Lunedì mattina dopo ogni puntata di Report della Gabanelli dovrebbero saltare almeno uno o due Ministri o Sottosegretari, se non proprio l'intero Governo.

Chi invece rischia di saltare? La Gabanelli che, invece di ricevere il Pulitzer o riconoscimenti per il suo lavoro, viene mandata di fronte al Comitato Etico della RAI perchè il Ministro Tremorti si è incaxxato.

Perchè si è incaxxato Tremorti? Perchè la Gabanelli lo ha tanato sulla vergogna della Soccial-Card, che come abbiamo visto fa guadagnare tutta la filiera delle Banche, ma non fa arrivare i soldi ai poveri che ne avrebbero realmente bisogno.

Tremorti, per chi non se lo ricordasse, è il secondo responsabile, dopo Craxi, del disastro del Debito Pubblico in Italia.

La gestione Tremorti del triennio 2001-04 al Ministero dell'Economia è quella che diede la MAZZATA FINALE al Debito già seriamente compromesso dalla gestione scriteriara del CAF.

In un Paese normale Tremorti sarebbe già a casa da mesi.
Noi mandiamo a casa la Gabanelli.

Non siamo un Paese normale.
Noi siamo l'Itaglia della P2, dello Psiconano, della Mafia e della Ndrangheta, di Riotta e di Fede, delle leggi "ad-personam", dei Parlamentari pregiudicati, delle messe cantate degli SCIACALLI mediatici che volteggiano sulle macerie e sui cadaveri in Abruzzo.

Se domani sento qualcuno che grida "Sono orgoglioso di essere Italiano" o "Silvio è venuto per salvarci".... lo giuro, mi sporco la fedina penale, ma lo picchio seriamente.

At salud.

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 26.04.09 23:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andrea Caslini (Rocco)

Di anni 23 – falegname - nato a Gorle il 21 Settembre 1921.
Nel Giugno 1944 entra a far parte della 53a Brigata Garibaldi operante nel Bergamasco.
Catturato il 17 Novembre 1944 alla Malga Lunga sul Monte di Sovere.
Processato il 19 Novembre a Lovere e fucilato il 21 Novembre al cimitero di Costa Volpino (Bg).

Costa Volpino (Bg) 21 Novembre 1944

Caro padre, sorella e cognato, questo è il mio ultimo saluto e scritto che vi giunge, poiché fra minuti la mia vita sarà spenta, dovreste promettermi di non piangere perché vano.
Sono contento che tra poco rivedrò la nostra cara mamma, e sarei di rimanervi sempre con lei.
Un saluto ancora e che questo vi giunga in segno di vittoria e di libertà per tutti gli italiani.
Muoio per l'Italia!
Una stretta di mano e un bacio a te babbo, a te sorella e a te cognato e baci ai tuoi bambini.
Tanti saluti a chi domanderanno di me.
Arrivederci in cielo.
W l'Italia martoriata che presto rifiorirà libera e indipendente.
Andrea

GERONIMO . Commentatore certificato 26.04.09 14:37| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione !
Rimanere alla larga dal Parlamento Italiano.
Essendo ad alta densità di PORCI si rischia la propagazione dell' influenza SUINA.

Fascisti Porci 26.04.09 12:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento

TUTTI INSIEME SCHIFOSAMENTE.

QUESTI SE NE SBATTONO I COGLIONI DELLE RICORRENZE!

QUESTI SE NE SBATTONO I COGLIONI DEGLI IDEALI!

QUESTI SE NE SBATTONO I COGLIONI DI TUTTO E DI TUTTI!

QUESTI SI FANNO SOLO I CAXXI LORO SBATTENDOSENE I COGLIONI DI DESTRA E SINISTA!!!

E' evidente che dopo "Veltrusconi" anche "Franciusconi" certifica la trasversalità della politica italiana,tutti insieme schifosamente per seguire solo la linea del "Cazziproprismo"!!!

Solo ed unicamente i caxxi loro,è questo l'unico obbiettivo politico che si prefiggono.

Quando si dice che non c'è più ne destra,ne sinistra si intende proprio questo,Grillo è tempo che lo dice.

Dice che "questa" politica attuale è fatta di un'unica coalizione votata al controllo totale delle istituzioni per pilotare tutto a suo favore.

Con questo 25 aprile si è palesato e senza ombra di dubbio che questa sinistra piglia per il culo tutti.

GRAZIE SINISTRA[i politici],ADESSO SAPPIAMO CHE NON VALETE UN CAXXO[però si intuiva!]

GRAZIE PER AVER FUGATO OGNI DUBBIO.

ADESSO LEVATEVI DAI COGLIONI CHE "NOI" ABBIAMO DA FARE.

Siete convinti ora???

Forza!Adesso dobbiamo solo concentrare le nostre forze e cercare di portare avanti il nostro progetto politico con le liste a 5 stelle e le canditature europee di Sonia Alfano,De Magistris e Vulpio.

MA VI RENDETE CONTO CHE L'UNICA VERA OPPOSIZIONE SIAMO NOI E POCHI ALTRI???

""NE DESTRA NE SINISTRA,MA ONESTI E DISONESTI"""!!!

Questa citazione di un blogger potrebbe essere lo slogan per le prossime elezioni.

FANNO CAMPAGNA ELETTORALE SU TUTTO E SENZA VERGOGNA!

HANNO PAURA CHE LA VERITA' LI SPAZZI VIA!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Compagni famosi!Quando avrete finito di ingozzarvi,la darete anche voi una mano a chi compra libri,dischi,film e altro???
Pezzi di merxa!!!Ci siete???
Non basta più scrivere,cantare e recitare,"dovete" muovere il culo!!!
Non siete meglio di noi dietro una tastiera,però siete ricchi!!!
Infami e venduti!!!
Caxxo 2000 caratteri!!!Vaffanc

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 15:32| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...
Vi fa proprio rabbia Berlusconi, eh? Secondo me è perchè non riuscite ad emularlo e l'invidia vi rode!

Volatile pn

===============

Non sai quanto hai ragione!
Ho provato a corrompere i vigili urbani, ma lui si pappa direttamente i giudici. Ho provato a frequentare i balordi, ma lui va a nozze coi mafiosi. Ho provato a rubare al supermercato, ma lui coi condoni e i falsi in bilancio mi surclassa alla grande.
E' proprio ineguagliabile.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 27.04.09 12:30| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

il 25 aprile è stato tradito, adesso? ma che orrore! sù, tutti a stracciarci le vesti!
Ma non vi sembra a tutti di essere un pò in ritardo?
Il 25 aprile è morto quasi subito. E' morto con i morti di Reggio Emilia, con il chewingum e la cioccolata, con le madonnine piangenti, con il sacco di Roma e con il Vajont, con il codice Rocco e il concordato mai abrogati, con Gava e con Lauro, Andreotti e Craxi, con le stragi degli anni '70, con la mafia, Gelli, il Cermis... e sono solo le prime cose che mi vengono in mente.
Il 25 aprile è stata per 70 anni una caramella lanciata a dei poveri bambini affamati, affamati di giustizia, di ideali, di onestà. Un contentino per dire a quei poveri fessi che hanno combattuto, sofferto perchè pochi furbi raccogliessero il frutto di quei sacrifici: "Bene! Bravi! Grazie tante! adesso però fatevi più in là, ci pensiamo noi a sistemare tutto!"

liliana g., roma Commentatore certificato 26.04.09 17:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IDV Di Pietro è l'unico partito che fa opposizione e, soprattutto, NON FA INCIUCI con i berluskaz!
Ha una serie di candidati OTTIMI.
Sonia Alfano e De Magistris si ma anche altri davvero mi dispiace avere solo una preferenza.
So che molti non saranno daccordo, c'è chi è di altri partiti c'è chi non andrà a votare.
Io andrò a votare anche se ancora non so a chi darò LA PREFERENZA, mentre non ci sono dubbi sul partito.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.09 00:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

RESISTERE,RESISTERE,RESISTERE.

IL SILENZIO E' MAFIOSO..

XI NON PERDONARE!

Cin.zia d.p. Commentatore certificato 26.04.09 12:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

ok ragazzi,va bene tutto però cazzo sono passati 60 e rotti anni e siamo ancora qui con i repubblichini i partigiani rossi i fascisti.
secondo me è un'offesa alla memoria dei caduti per la nostra liberazione è un'offesa a tutti quelli che hanno perso la vita per rendere la nostra terra libera.
credo che ognuno di noi sappia quale sia la verità senza avere il bisogno ogni anno di innescare continue e sterili polemiche.
credo che ognuno di noi sappia dove sia la verità e che le esternazioni del nostro nazi
-fascista presidente del consiglio lasciano il tempo che trovano .
penso che se mai questo blog abbia un ruolo lo si possa paragonare alla resistenza partigiana che la nostra lotta possa alla fine riportare la libertà che questi cialtroni ci hanno usurpato da troppi anni.
perchè se è vero che questo p2ista ora al governo è forse il peggio della storia della repubblica è altrettanto vero che i farabutti predecessori hanno creato le premesse per l'ascesa dell'attuale cialtrone.

il becchino 26.04.09 14:13| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI GLI ARUSPICI DEL BLOG


Ed . Commentatore certificato 26^04^09 23^57


Chiudi discussione Discussione

MERDE DI PARTITO.
:)

CHE FIGURA DI MERDA CHE STATE FACENDO.

VI TIRERETE A FONDO ANCHE IL BLOG, PERCHE' IL VOSTRO COMPITO E' QUELLO DI BECCHINI PER CONTO TERZI.
SIETE QUI PER DISTRUGGERE, SU AUTORIZZAZIONE DI CHI??


DILLO, MERDACCIA!!!
:DDDDDDDDDDDD


ED....


NIENTE.
Exidor . Commentatore certificato 27^04^09 00^06
----------------------

Da quando il blog di Grillo esiste, esistono ARUSPICI come costui che PREVEDONO/AUSPICANO la scomparsa del blog, addebitando l'evento ora a questo ora a quello.

Dalla sostanza dei loro commenti, invece, capite perfettamente che loro sono l'anima del blog e se è ancora vivo e vegeto è solo grazie a loro.

Questi individui poi, tendono a "rifugiarsi" in gruppi, in meetup, come fa costui, che dopo avere insultato, provocato, poi entra nel "SUO" MEETUP e là piange sugli attacchi subiti alle loro iniziative e lì si mettono ad organizzare controattacchi di massa contro questo o quel blogger: definiteli voi individui del genere.

Max Stirner

Max Stirner, http://StirnerMax.splinder.com Commentatore certificato 27.04.09 00:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Durante l'eccidio di Stazzema (chi non sa cos'e' o non sa dov'è se lo vada a cercare) morirono centinaia di persone fra cui 13 bambini.
Ma la cosa che bisogna ricordare è questa: a dire ai nazisti dove si erano nascosti i partigiani e gli antifascisti furono prorio gli abitanti del luogo.
Il 25 Aprile è la festa dei Comunisti, Socialisti, Democristiani, Liberali ....
che insieme liberarono l'Italia dal Nazifascismo.
Poi, poi vennero gli alleati, ma poi !!!!.
W ANPI W la libertà
Alessio

alessio ., pisa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto guardando come tutte le domeniche sera, giusto per far un pò di mal $angue, la trasmissione report....e mi è venuto in mente Grillo quando dice che, in questo paese, è scomparsa la categoria dei giornalisti "veri" che fanno le indagini e che poi hanno il coraggio di denunciare apertamente la corruzione e il malaffare che dilaga in questo paese......ma forse non è vero che il nostro problema è la mancanza dei giornalisti coraggiosi che denunciano.... in realtà, il vero problema del nostro paese è che, è scomparsa la categoria dei MAGISTRATI che, dopo aver appreso certe cose vergognose.... "in un paese normale" dovrebbero immediatamente intervenire il giorno seguente per indagare ed eventualmente arrestare tutta questa razza di MARIUOLI IMPUNITI!!

Altrimenti è anche inutil farle certe trasmissioni!!!

A cosa cazzo serve far sapere a gli Italiani certe cose?!!

daniele alfieto, milano Commentatore certificato 26.04.09 23:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Leggendo La Repubblica si ha l'impressione che berluscone si prepari alle elezione di Presidente della repubblica con i voti del PD.
Brutta impressione.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.04.09 18:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

NELLA PIÙ TOTALE DELL’INDIFFERENZE
(o della dipendenza dei blogger)

“L'onore non si può togliere, si può solo perdere.”
Anton Cechov
“Stiamo tutti in una fogna, ma alcuni di noi guardano le stelle.”
Oscar Wilde

È tanto politicamente innocuo obbligare il Presidente del Consiglio, da parte del Capo della “Opposizione”, a partecipare alla Festa del 25 Aprile, per condividere l’espressione di quei valori storici (ormai sono passati da quella data 64 anni), che questa “obbligazione” fa scoprire la vera vacuità dell’opposizione stessa. Tutti noi sappiamo (o dovremmo saperlo) che – per connotati politici ed interessi privati – Egli non la condivide affatto. Come mai potrebbe condividerla, se, in cuor suo, l’ha sempre abiurata? È tanto ingenuo metterlo alla prova, obbligarlo, che finisce per fargli un favore politico costringendolo soltanto, per l’ennesima volta, a mentire. Come se negli italiani, oggi, quell’avvenimento di liberazione fosse ancora sentito e non invece fosse soltanto ideologicamente tramandato e rimasto in quella parte di elettorato, di centro e di sinistra, (non certo giovane) che solo per un breve periodo si liberò della destra. Destra ora “liberista e democratica” che oggi, e più che mai, è ancora tornata in auge, a… cavallo!

Diversamente dal Capo dell’opposizione, non fa il Presidente della Repubblica (anch’Egli vorrebbe la fine di quello… spartiacque: discriminante politica ormai già definitivamente conclusa, fuoriuscita dai fatti della storia ma non della politica) ricordandosi che a quei tempi fu antifascista e oggi… dimenticandosi che non è più comunista.
(Bisognerebbe rileggersi del dirigente “comunista” d’allora “La classe operaia forza di governo”, 1978; Egli oggi è il presidente di questa repubblica e la classe operaia non è per niente… forza… semmai debolezza di “governo”! E chi bisogna ringraziare di questo?) Perciò non inneggio alla Liberazione, semmai osservo di nuovo la… restaurazione del potere della classe di sempre!

DOMENICO COLITTA 26.04.09 19:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neanche i troll ,riescono piu' a difendere il Puttaniere Mafiso :

Sono stanchi poverini ,Mafiolo ne sta' facendo troppe anche per loro.

Un minuto di raccoglimento,per queste persone che fanno un lavoro tremendo....

Moreno M., Ferrara (Provincia) Commentatore certificato 26.04.09 22:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè ho l'impressione che gli Italiani che oggi votano per il Berlussolini di Arcore siano molto simili a quelli che mandarono ( e osannarono )il vero Mussolini al potere?...

Così simili a quelli che sostennero con grida e appalusi colui che mandò loro e i loro figli alla carneficina, alla guerra e alla miseria?

Corsi e ricorsi della Storia?

Dino Colombo Commentatore certificato 26.04.09 18:27| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FASCISTI FECCIA DI DIO !

Morte ai Fascisti 26.04.09 12:29| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Portiamo il G8 all'Aquila.

Abbiamo capito bene?
Come spostare le olimpiadi a New Orleans dopo Katrina e i Mondiali di calcio sulle spiagge spazzate dallo tsunami.
Sembra proprio quella SHOCK ECONOMY teorizzata da Naomi Klein, cioè l'economia che sfrutta le catastrofi naturali per scopi di predazione e sfruttamento dei territori colpiti.
(...)
Se fossimo governati da persone che hanno a cuore le nostre sorti, costoro avrebbero detto: "Ma che G8 e G8, c'è la crisi, cosa andiamo a fare gli stronzi sulle navi a strafogarci di caviale e a cianciare tra di noi, cosa che potremmo benissimo fare in videoconferenza da casa nostra con quattro euro di connessione Internet".
Rinunciamo e i soldi che si sarebbero spesi dateli alle popolazioni terremotate.
Anzi, già che ci siamo, avrebbero detto USA, Francia, Germania e le altre nazioni partecipanti, mettendo mano al portafogli, vogliamo dare un contributo anche noi.
(...)
C'è un altro elemento disgustoso dello spostamento del G8 all'Aquila.
La scusa accampata dal Ghepensimì che per i No Global raggiungere i monti abruzzesi sarebbe stato più difficile e comunque non avrebbero osato andare a distruggere luoghi già distrutti e colpire persone già colpite.
Già, non come loro che si fanno scudo delle popolazioni terremotate per impedire di essere legittimamente contestati nelle loro porcate.
Gli scudi umani organizzati in tendopoli ci mancavano.
Che coda di paglia, hanno il mondo in tasca ma hanno paura di quattro ragazzotti che li contestano.


BLOG DI LAMEDUCK

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 17:26| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA DIFFERENZA FONDAMENTALE FRA UN FASCISTA E UN PARTIGIANO DI 60 ANNI FA...E' CHE IL FASCISTA E' GENETICAMENTE CODARDO E VIGLIACCO ..'FORTE' SOLO NEL BRANCO.....IL PARTIGIANO......NO !!!

OGGI E' LA STESSA COSA !!

juan miranda 27.04.09 12:10| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

IL NANO HA PROPAGANDATO CHE METTEVA A DISPOSIZIONE LE SUE CASE PER LE FAMIGLIE TERREMOTATE VI RISULTA CHE L'ABBIA FATTO??? BUFFONE, BUFFONE BUFFONE,

aniello r., milano Commentatore certificato 26.04.09 21:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Niente, non passa.

Adesso riposto qui sotto un paragrafo alla volta.

Vediamo qual'è quello incriminato...

PS: S.t.a.f.f. DEMENTE!!!!

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 26.04.09 23:13| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una volta si diceva che " tira più un pelo di f... che un carro di buoi " oggi il pelo sembra non tirare più ...

IL BAGAGLINO, con zoccole annesse, chiude i battenti.

Il nano sta fallendo su tutti i fronti, è solo questione di tempo.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.04.09 09:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

GERONIMO scrive:
********
Cettina!!
Mi meraviglia moltissimo che tu ti possa permettere di insultare una persona che non conosci!

Io Lia la conosco da un'anno e ti giuro che è una persona squisitissima sotto ogni aspetto!
Certamente non sarà una santa ma ti giuro che è una persona normalissima come tante che ho conosciuto FISICAMENTE!

PAOLO---> IL FATTO CHE TU LA CONOSCA PERSONALMENTE NON SIGNIFICA CHE IL TUO SIA UN GIUDIZIO ESATTO. AL CONTRARIO, CONOSCERLA ED ESSERLE AMICO, NON TI PERMETTE DI ESSERE NEUTRALE...(NON E' UNA SANTA, LO DICI TU).IN BASE AL TUO CONCETTO DI AMICIZIA, SE CONOSCESSI IL BERLUSKAZ (di presenza e da almeno un anno) LO DIFENDERESTI.

GERONIMO--->Con questo vorrei dire che ritenere una persona come tu definisci è una grandissima stronzata!
Le persone vanno conosciute prima di schernirle e deriderle!

PAOLO---> CONSIGLIO A CETTINA DI PRENDERE IL PRIMO AEREO PER FARE QUESTA CONOSCENZA; IL VIRTUALE A VOLTE E’ COMODO A VOLTE NON SERVE. BISOGNA VEDERE SEMPRE CHI SCRIVE DIETRO UNA TASTIERA… SI POTREBBE ESSERE SORDI O CIECHI DA UN OCCHIO..CI AVETE MAI PENSATO ^_^

GERONIMO--->Mi sorprende, da quel che ho potuto capire,
che ha una certa età ci si possa comportare in questo mdo e questo mi turba moltissimo vedendo perderti in simili sciocchezze!

PAOLO---> QUESTA DELL’ETA’ NON LA SAPEVO. SE SI SUPERANO GLI ANTA NON SI POSSONO USARE PIU’ I VAFFA E ALTRI TERMINI…DI CETTINA TI SORPRENDE IL SUO SPIRITO, TU CHE DELLA SAGGEZZA FAI UN VANTO.

GERONIMO--->Cettina, io la difendo perchè la conosco FISICAMENTE e non Virtualmente capisci?
Tutto quì!

PAOLO---> ARRI_DAGLIE CON QUESTO FISICAMENTE… E CHE SARA' MAI DI PRESENZA UNA RITA LEVI DI MONDRAGONE ^_*

continua nei sotto.com.it


ostellino corriere della sera: ...."La Costituzione (italiana) è figlia del compromesso fra due Resistenze, quella totalitaria (comunista) e quella democratica(liberale, cattolica, socialista, repubblicana)".io credo che sia vero, infatti quella "totalitaria" comunista si è battuta per i diritti sociali ha condannato stalin e si è avviata verso il riformismo democratico. e quella democratica (liberale, cattolica, socialista, repubblicana) ci ha regalato berlusconi, l'illegalità, e i paladini dell'uno e dell'altra!! buona resistenza!..."

giulia genito 27.04.09 00:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va da se che se: il GRILLO nostro non mantiene la parola data x quanto riguarda le 350 mila firme

di andare a Roma se non le discutono...ecc...ecc...


non starò + un solo "ATTIMO" in votra compagnia.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 19:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la resistenza non operò in alcuna regione mafiosa UNA VERA TRAGEDIA PER LA NAZIONE

luigi losi Commentatore certificato 26.04.09 21:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ATTEZIONE SUINE A DISTANZA SICUREZZA

le mogli dai leghisti sono pregate da abbandonare la nave per influenza contaggiosa.

stop

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 15:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PORCO-NANO, UNA BELLA VACANZINA IN MESSICO?

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 18:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

mantovano...ma sei per caso leghista?

la richiesta del DURC (ormai online ) dimostra che il titolare ed i dipendenti(DICHIARATI)...sono in regola con INAIL e INPS....

posso avere il DURC per 2 operai....ed averne 15 in nero...tutto dipende dal direttore preposto alla sicurezza (ex 626 ).....

il DURC circa il nero o le irregolatità..non c'entra una mazza .....

le tue improvvisazioni sono commoventi....

sarebbe più leale se ti limitassi ad esternare l'antipatia verso i meridionali....senza imbastirci su cazzate improvvisate...o sentite in osteria.....

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 27.04.09 12:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non c'è niente da fare; ormai nella mentalità italiana c'è troppo diffusa la tendenza a "fare mafia".
Tutte le volte che qualcuno ha un po' di potere, si accodano in tanti a sostenerlo, siano essi "teoricamente" dalla sua parte o, sempre "teoricamente", dall'altra.

Lo scopo di queste mini-mafie nell'interno di quasi tutte le organizzazioni è sempre lo stesso: chi non ha il potere si accontenta di una fetta di sottopotere, fregando tutti coloro che, magari, immaginano che chi è dalla propria parte lo sia sempre e comunque!
Invece no, ad esempio certi sindacalisti si coalizzano per mettere in minoranza altri e fare sottopotere.
Lo stesso negli ambienti di lavoro, e non parlo quindi solo dei sindacati ma anche di chi dovrebbe essere "collega" invece fa il proprio unico sporco gioco, cercando di ritagliare per se una fetta di risorse: ad esempio, quanti degli "uffici acquisti" sono verginelle incorruttibili?
quanti dei vostri colleghi non aspirano a parte di sottopotere per escludervi?

Il guaio è che questa mentalità non ha soluzione: è un problema di civiltà ed è uno dei grandissimi freni alla modernizzazione del paese.

Un tempo si diceva che questi erano metodi da farisei, più modernamente da Gesuiti.
Chiamateli come volete. Con gente così in giro l'Italia può solo rimanere un paese più post-feudale che moderno.

Quando poi questo arriva all'interno della Pubblica Amministrazione, i casi tendenti al Fantozziano non hanno che da moltiplicarsi.

I Romani dicevano: divide et impera. E' ciò che fa sempre più spesso il management e la sinistra idio.. le va da presso emulandola, accontentandosi di sub-imperare (qualche briciola nelle tasche caduta dalla bocca del potente di turno rimane sempre)!

rosario v. Commentatore certificato 27.04.09 12:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ora non ci resta che aspettare la prossima mossa:la presenza dello psico-nano ai festeggiamenti del 1° maggio.....del resto è o non è un lavoratore indeFESSO?(scusate,mi è scappato il maiuscolo e non riesco a modificare)..

fiorella tessitore 26.04.09 21:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ieri si è festeggiato uno dei peggiori 25 aprile.
un 25 aprile festeggiato dai fascisti,mafiosi e
piduisti.immagino,per ora,tutti coloro che sono
morti durante la guerra partigiana,che sono stati
sputati in faccia dal nuovo duce,ed anche coloro
che sono in vita.vorrei che le menti antifasciste
si scuotessero,si rimettesero in azione contro
questo governo mafioso,fino all'insurrezione
armata e la RIVOLUZIONE SOCIALISTA!!!!!!!!!che
darebbe un governo socialista,autogestionario e
democratico diretto,in cui il cittadino abbia il
potere non delegandolo ad un castarolo.poi,faccio
un appello per crocetta,il sindaco di gela
minacciato dalla mafia:compagno saro,resisti,noi
compagni del pdci ti siamo vicini.poi,un ultima
cosa.ho sentito l'intervista di de magistris al
tgs dopo un incontro a palermo.ha detto una cosa,
che dopo sentita,gli farà mietere voti:"la
repubblica,secondo la costituzione,è fondata sul
lavoro.oggi questa cosa è calpestata.oggi,con
questo governo,si è facilitato il precariato.già
solo da questo,si evince che è un governo
incostituzionale.".caro luigi,fosse solo(ma tu lo
sai)questo governo incostituzionale solo per il
precariato!
HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!!!!!!!!!
seguace di ho chi minh e josip tito

Andrea Costanzo 26.04.09 21:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NewSSS:Amilcare Andrea "Benito" Mussolini @@

#Dall'inviato dall'oltretomba:Folco Altumaior#

...Era il 25/07/1943 quando il gran Consiglio faSsSista decise di ....dimettere "Amilcare Andrea Benito Mussolini".
##
I "real carabinieri",dopo l'avvenuta "rottamazione" di "Amilcare Andrea Benito" provvidero ad arrestarlo e a trasferirlo in varie carceri italiche.

Finì anche a Ponza.Sì,proprio a Ponza.In quella Ponza che "Amilcare Andrea Benito" mandava (come ci ricordò berlusKazz) gli antifascisti "in villeggiatura".

Per ultimo (2/9/43) venne trasferito,con un aereo della croce rossa,dall'Isola della Maddalena in Abruzzo.E,precisamente,a Campo Imperatore (AQ).

Il 12/9/43, non ostante a guardia dell'ex duce ci fossero ben 250 (duecentocinquanta) real carabBbinieri,un commando tedesco provvide a liberare Amilcare Andrea "Benito".Non spararono un solo colpo d'arma da fuoco (Probabilmente i 250 real carabBbinieri di guardia erano momentaneamente distratti o addormentati"......)

#Dall'inviato dall'oltretomba:Folco Altumaior
@@

P.s.(nota dell'editore)
Se non fosse stato per quei 250 real carabBbinieri "momentaneamente distratti",mai e poi mai avremmo avuto la "repubblichina salòttina".
Cam.(L'inviato che non ama i carabBbinieri)

P.s.2:Amilcare Andrea Benito Mussolini fu trasferito dall'Isola della Maddalena all'Aquila.....Stessa viaggio del proSsSimo G8".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 26.04.09 19:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fanno tenerezza i pro-nani che denigrano gli avversari politici facendoli passare per gente attaccata ai soldi e che cercano di arricchirsi in modo disonesto.

Volevo dire ai poveri pro-nani che chi fa i soldi in modo disonesto è nelle file della destra, perché solamente li trovano un capo che fa le leggi per difenderli.

Suka Suka 26.04.09 19:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

QUELLO CHE MANCA IN ITALIA È UN REALITY, DOVE QUESTI POLITICI CORROTTI, COLLUSI, MAFIOSI, PIDUISTI, FASCISTI NEGAZIONISTI POSSANO RITROVARSI TUTTI INSIEME.
SUGGERIREI UN ISOLA VULCANICA ANCORA ATTIVA E LA INTITOLEREI:

"L'ISOLA DEI MERDOSI"

Uno dei tanti 26.04.09 18:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non amo Berlusconi però non posso
non riconoscere in lui una furbizia micidiale.
Ha finto di accettare il 25 Aprile, ma intanto ci ha messo "Festa della Liberta" e non Festa della Liberazione.
Tra un po' si aggiungerà Festa del Polo (o Partito) della Libertà. Franceschini ha subito l'efffetto "cucùlo" nel senso etologico e non scurrile onomatopea. A sinistra poco importa se Brodolini o Brandolini...(vedi Bignardi-Brunetta)
hai voglia di fare l'alternativa. Berlusconi ci farà le radici.

Paolo Bacciottini 27.04.09 18:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

X VIVIANA (BOLOGNA)

SONO D'ACCORDO SU OGNI VIRGOLA DEI TUOI INTERVENTI.......E AGGIUNGO:

NON BASTA UN CULO CON DUE GAMBE SOTTO PER FARE DI UN BIPEDE MERDOSO UN "ESSERE UMANO" DEGNO, NON BASTA NASCERE PER AVERE L'ONORE E LA DIGNITA'.....OCCORRONO I COMPORTAMENTI E LE OPERE !!

NON SIAMO TUTTI UGUALI !!!!

juan miranda 27.04.09 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il G8 all'Aquila e pure il Papa... vorrei sapere quanti soldi per la sicurezza dobbiamo tirare fuori per questa illuminata idea dello psiconano e della meringa tedesca. Nessuno dice nulla?

fabrizio nano (supa), milano Commentatore certificato 27.04.09 14:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

BEPPE facevamo a meno volentieri della presenza del nano al 25 aprile,la sua presenza ha offeso i nostri morti come pure la sua ipocrisia, nessuno di noi ha creduto alle sue parole, questo perchè conosciamo molto bene i suoi veri sentimenti.

REMO CARETTI, San Bernardino Verbano (VB) Commentatore certificato 27.04.09 14:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi si mette il fazzoletto da partigiano perché vuole vincere a mani basse le europee e poi marciare diritto sul Colle. Uno spot persino ingenuo, avremmo potuto leggere.
Invece lo prendono sul serio i giornalisti più conosciuti, ora fa paura sul serio, elmetto,cappello da ferroviere, cucù, Mr Obama, la bandana, le corna, le barzellette, Mangano, eroe, Previti amico intimo, Craxi socio ed amico intimo, Dell'Utri e la mafia.
Ma che c.... deve fare brutti stronzi di giornalisti venduti per dirgli che è un buffone e cialtrone i9ndengo di essere perifino italiano?

cesare beccaria Commentatore certificato 27.04.09 12:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
HANN9O CERCATO DI RENDERE IL 25 APRILE LA LORO FESTA, IL SOLITO GUAZZABUGLIO DI STRON...... DI DISCORSI E PAROLE AL VENTO.
UN GIORNO QUESTA PRESA PER I FONDELLI FATTA DA QUESTI FASCISTI, PIDUISTI DELL'ULTIMA ORA FINIRA'
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 27.04.09 10:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


Tutti Insieme Schifosamente
creano la Repubblica delle Banane !

Reset con :
LISTE CIVICHE 5 STELLE

SONIA ALFANO
LUIGI DE MAGISTRIS
CARLO VULPIO

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 15:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento

Testo della e-mail che ho mandato a TUTTI i senatori per appoggiare la iniziativa del Sen. Peterlini. Se credete, mandate!
---
Da: Coordinamento RDIPsQ
Inviato: sabato 25 aprile 2009 22.19
A: xxx
Oggetto: Sostegno a iniziativa Senatore Oskar Peterlini (Modifiche agli articoli 70, 71, 73, 74, 75 e 138 della Costituzione)
Gentile Senatrice, Gentile Senatore
forse saprà che il Sen. Oskar Peterlini ha depositato una proposta di modifica Costituzionale.
Il testo della proposta è visionabile presso il sito del Senato, a questo indirizzo Web:

http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00410179.pdf

Questa proposta riassume quanto di meglio al mondo sia stato realizzato in materia di Sovranità del Popolo e di reale partecipazione diretta alla gestione del bene comune da parte del Cittadino Sovrano.

Noi siamo un coordinamento di Cittadini che da tempo (molti di noi da decenni) ha individuato nel meccanismo MARCIO della “delega in bianco all’eletto da parte dell’elettore” la radice di tutte le degenerazioni della rappresentanza politica in Italia.

Gli elettori, attualmente, “pietiscono” azioni dagli eletti, come la plebe faceva dal signorotto locale durante il feudalesimo.
Il rapporto delegati - Popolo si è ribaltato rispetto al dettato Costituzionale.

Il rapporto corretto da RESTAURARE invece È quello nel quale gli eletti (rappresentanti con DELEGA RISTRETTA, REVOCABILE, TEMPORANEA e SOTTOPOSTA A PERIODICHE VERIFICHE) rispondono solo e sempre ai CITTADINI, UNICI PADRONI perché UNICI detentori della SOVRANITÀ.

La delega deve essere un contratto STRINGENTE, basato su punti specifici, ben individuati e controllabili, che gli Elettori (unici PADRONI, perché Cittadini Sovrani) IMPONGONO ai delegati (Servitori del Popolo).
Quindi:

1. Se l’eletto non rispetta la delega, il Cittadino Sovrano deve poter immediatamente correggere mancanze o scorrettezze commesse dal delegato, e NON allo scadere del mandato (magari anni dopo!)

SEGUE NEI COMMENTI

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 16:50| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(((((((((((((( ENRICO MATTEI........!!!!!!!!!!!


L'UNICO ITALIANO ...DEGNO DI QUESTO "APPELLATIVO" ..

DALLA FINE DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE AD OGGI!!

IL RESTO è DEMENZA DEI SOLITI TROLL DI MERDA !!!!

(l'hanno ammazzato come un "cane" gli stessi pezzi di merda che hanno pigiato il pulsante della strage di Capaci ....

ITALIANI VERI...se ci sono ... RIFLETTETE SU QUESTO ..... IL RESTO è COGLIONERIA PER GIOVANI
ITALIOTI DESTINATI AL MACELLO ....)


DESIDERO ...DA TEMPO , LA GIUSTA ((( VENDETTA !!!

A QUALSIASI COSTO !!!

CONTRO OGNI DEMENZA "DEMO-CRATICA" DEL CAZZO!!!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 26.04.09 22:05| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'angolo dell'eolico sociale


BANDERUOLE AL VENTO


Cercatele, le foto d'epoca del periodo fascista.
Guardate le foto delle adunate oceaniche, dei saggi ginnici con le donne in completino gonna e camicetta, gli uomini col fez, i figli della lupa, gli avanguardisti, i balilla.
Guardatele.
Una intera popolazione, una intera nazione soggiogata, educata (non per niente all'epoca il ministero dell'istruzione si chiamava "ministero della Educazione Nazionale"), plasmata, contorta, piegata, galvanizzata, illusa, affascinata dall'idea di uomo forte incarnata da uno squilibrato affetto da turbe psichiche e mille altre devianze mentali.
Prima ancora dell'abbraccio mortale col terzo Reich una intera nazione era già preda, vittima e carnefice allo stesso tempo, un'Italia più o meno convintamente fascista, col pane apparentemente assicurato (battaglia del grano) e i circenses girovaghi certificati dai podestà alternati alle parate e manifestazioni ludico-educative.

Un gruppo invece molto limitato di attivisti antigovernativi, in proporzione forse di uno ogni duemila abitanti, agiva con poche certezze ma molte speranze, superava pericolose faide interne con difficoltà ma continuava a fare leva sull'obiettivo comune e sul GRUPPO, nell'ombra passava ordini tra le varie brigate. Donzelle in bicicletta, leggiadre e all'apparenza fatue, attraversavano suadenti i posti di blocco con bigliettini di "ordini", pizzini nascosti nel reggiseno, e con alto rischio passavano ordini tra le montagne, portavano pacchi di vestiti e vivande per chi era alla macchia.
Una RETE molto rozza, se volete appossimativa, ma efficace.
Molti di questi pazzi illusi furono fieri di morire, altri lo fecero un po' controvoglia, altri ancora non lo fecero e tradirono, tanti si offrirono in olocausto alla propria coscienza e si fecero macellare da volti conosciuti sin dall'infanzia.

Poi tutto si ribaltò.
E gli italiani del "dopo" fecero finta di non averlo mai apprezzato, Mussolini.

Coraggio.

Exidor . Commentatore certificato 26.04.09 16:46| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Graziano G., Montecatini Terme

Invece di perdere tempo con Di Pietro prova a spiegarmi come ha acquistato la Villa di Arcore e la Mondadori quel sant'uomo del nano ?

Suka Suka 26.04.09 19:36| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RebeccaCheng 14.22 SottoCommEntO

Rino ma che cavolo dici? Ti ho spiegato perchè ti avevo telefonato, il motivo era quello tanto è che non ho parlato di altro. Spiegandoti chiaramente il motivo della telefonata, motivo che per me continua ad essere valido, quindi ti pregherei di non dire nulla.

Quando hai qualche dubbio, chiedi, io non mi faccio comandare da nessuno ,se è questo quello che capisco dal tuo commento. Faccio e dico quello che penso io.

Si, la mia colpa? Invece di chiamarti per spiegarti su quell'incontro, avrei dovuto ignorare il tuo sottocommento? Cose da pazzi.....pensavo tu ne fossi interessato sennò quella telefonata neanche l'avrei fatta.

Non so quale idea ti sei fatto ma non c'è nulla dietro. Ovviamente se mi vuoi credere ok, sennò fa nulla.
RebeccaCheng ., Macondo 14:48

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

ProVE TeCnichE Di COMPLOTTO

cazzi miei, alaska Commentatore certificato 26.04.09 17:55| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Oggi è il 25 aprile 2008. La festa della Liberazione. I nostri padri, i nostri nonni non hanno finito il lavoro. Non per colpa loro. Se noi avessimo il loro cuore e il loro coraggio non saremmo finiti così.I partigiani hanno liberato l’Italia dal nazifascismo per ritrovarsi con l’occupazione americana. L’Italia non è nella Nato, è la Nato che è nell’Italia. Ad Aviano e a Ghedi Torre ci sono novanta testate nucleari. In Europa dopo il crollo del muro di Berlino le hanno ridotte, eliminate, cancellate. In Italia sono aumentate. Siamo un bersaglio in caso di guerra atomica. L’articolo 11 della Costituzione dice che: “L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali”. E allora cosa ci fanno 113 basi logistiche degli Stati Uniti sul nostro territorio. 113 tra depositi di armi, basi navali, basi di telecomunicazioni, basi aeree, gruppi logistici per l’attivazione di bombe nucleari, basi di sommergibili, basi missilistiche, poligoni di tiro, forze aeree tattiche. Solo due regioni non sono occupate: la Val d’Aosta e l’Abruzzo perché i militari americani non capivano la lingua. Siamo un Paese a sovranità limitata. Ma non lo sa nessuno"

Beppe Grillo. Il virus della verità. Un anno fa, il giorno dopo al v-day 2.


RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 26.04.09 14:22| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Incentivi sulle biciclette
Ecco gli sconti del 30%

MILANO, 23 aprile 2009 - Sono operativi da ieri gli incentivi messi a disposizione dal Ministero dell’Ambiente, in accordo con Confindustria Ancma, per l’acquisto di biciclette, ciclomotori e veicoli elettrici. Si tratta di un fondo di 8.750.000 euro da erogare nel corso del 2009 a chi decide di comprare una nuova bicicletta (comprese le bici elettriche a pedalata assistita), senza obbligo di rottamazione, oppure un ciclomotore Euro 2 termico o elettrico, in questo caso con obbligo di rottamazione di un ciclomotore omologato Euro zero o Euro 1. La grande novità è lo sconto per le biciclette.
COSA FARE - Lo sconto sulla bici è pari al 30% del prezzo di listino fino a un massimo di 700 euro di sconto. L’elenco dei produttori che aderiscono all’iniziativa si trova su www.minambiente.it, sito del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. Cliccando su "news" si arriva alla voce "Incentivi alla diffusione di veicoli a basso impatto ambientale". Cliccando ancora su "listini", si apre un lungo elenco (3.154 mezzi) con marca, modello, prezzo di listino (Iva inclusa) e contributo del ministero già calcolato. A questo punto, fatta la scelta, bisogna presentarsi per l’acquisto presso un rivenditore autorizzato. Ogni persona può comprare al massimo 3 bici presentando il codice fiscale o la partita Iva. A tutto il resto penserà il rivenditore.
ELETTRICI - Sono previsti incentivi anche per veicoli elettrici (li trovate nello stesso elenco su www.minambiente.it). Per l’acquisto di un motociclo elettrico o di un quadriciclo elettrico, con contestuale rottamazione, lo sconto arriva fino al 30% del costo del veicolo fino a un massimo di 1.300 euro.
Giorgio Specchia

http://www.gazzetta.it/Sport_Vari/Altri_Sport/Altri/Primo_Piano/2009/04/23/incentivibici.shtml



LE SIMILITUDINI

Il fascismo dedicò molta attenzione alla celebrazione degli eventi che dovevano costituire la "memoria storica" degli italiani. Le festività non gradite al regime furono abolite o sostituite con altre, inventate o adattate per l'occasione. La festa dei lavoratori, ad esempio, il 1° Maggio, festa socialista per eccellenza, fu abolita e sostituita con la festa del 21 Aprile, "Natale di Roma".

Il fascismo privilegiò le feste nazionali e le ricorrenze patrie: le date commemorative della storia unitaria italiana del 4 Novembre, dell’8 Giugno, del 24 Maggio; gli anniversari della rivoluzione fascista del 23 Marzo e del 28 Ottobre ed altre manifestazioni varie: la Festa degli alberi, la Giornata del fiore e della doppia croce, la Giornata della Croce Rossa, la Giornata dell’uva, la Giornata della madre e del fanciullo, la Giornata del Risparmio, la Giornata della Fede.
..............
IL nuovo fascismo non sostituisce , abolisce , ma manipola , scippa , ruba in modo scorretto.

Scippa nomi , significati , head line secondo le tecniche pubblicitarie e di marketing .

Ruba FORZA ITALIA , si appropria dei concetti di LIBERTA' ( partito della libertà , popolo della libertà ) . Camuffa le parole , le distorce e comunica il falso : partito dei moderati.

Intorno a Mussolini marziale si costruiva l'imagine rurale , sana e forte dell'italia , intorno a berlusconi presidente pompiere , operaio , pilota , ferroviere , marinaio , cantante e cantastorie presidente automobilistico e padre , papa , salvatore del popolo italiano.....si costruisce su misura il coglione buono per tutti...i coglioni.
.....
Non è mancato anche il miracolo .....perchè il presidente santo ha sconfitto anche il tumore alla prostata.
....
Mussolini è morto senza una lira , lui morirà non lasciando a noi....nemmeno una lira.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 21:52| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

EUROPEE: FRANCESCHINI, DA BERLUSCONI LISTE BLOCCATE.

Venezia, 26 apr. (Adnkronos) - "La nostra e' una scelta di serieta' sulle liste per le elezioni europee perche' candideremo persone che resteranno, se elette, per tutta la legislatura. Per questo diciamo no alla furbizia solo italiana perche' non esiste negli altri paesi europei che si candidi un capo di governo e dell'opposizione che chiede dei voti i il giorno dopo si dimette". Lo ha sottolineato il segretario del Pd, Dario Franceschini, oggi chiudendo la scuola di formazione politica dei giovani del partito a Venezia.

==================================

Franceschino, quello se ne frega dell'etica, non lo hai ancora capito?

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.09 19:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Furto con scasso
****************

è il titolo in prima pagina sul Manifesto di ieri, che allude allo scippo operato dal Berlusconi-transformer - con tanto di fazzoletto partigiano al collo - nel giorno della Festa della Liberazione, che lui vuole ribattezzare, neanche a dirlo, in festa della Libertà...

eppure Paolo Ferrero aveva ricordato il senso di questa commemorazione

http://www.paoloferrero.it/

e adesso il Primo Maggio, come lo chiamerà?
Festa_dei_lavoratori ma_anche degli_industriali?


Paola Bassi Commentatore certificato 27.04.09 10:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi non possiamo impedire ad un fascista di partecipare ad una manifestazione pubblica.

Noi non possiamo impedire ad un individuo losco, per quanto notoriamente piduista, mafioso e servo della massoneria, di essere presente ad una manifestazione pubblica.

Il problema era quando non partecipava, come presidente del consiglio, alla manifestazione che celebrava la ricorrenza della Liberazione del Paese da una dittatura.

Stavolta ha partecipato, provando a strumentalizzare ovviamente il tutto nascondendo, dietro l'intenzione di equiparare i morti di entrambi gli schieramenti, la bieca manovra di riabilitare carnefici facendoli ricordare insieme alle loro vittime.
Fissasse una data in cui si ricordino i morti tra le file fasciste, se ne ha le palle, e vediamo chi partecipa, quanto e come.
E senza impedirgli di farlo.

Gli sciacalli devono essere liberi di venire allo scoperto, non bisogna soffocarne sul nascere le azioni.
E' il modo migliore per smascherarli ed evidenziarne la bassezza.

Fascisti consegnarono alle SS migliaia di persone con la scusa dell'"eravamo costretti", beccando però dei soldi, pseudopartigiani fecero eccidi simili a quelli delle SS, nascondendosi dietro il fazzoletto rosso con il quale si creavano l'alibi per infangare il movimento di Persone a cui appartenevano regolando conti in sospeso da anni, ed eliminando qualche pericoloso creditore insistente.

Gli alibi sulla pelle altrui son sempre esistiti.
E proprio perchè è un deja vu non ci faremo fregare.

Primavera.
Tempo di potature e di rinascita.

Damose da fà, i meetup stanno facendo un lavoro meraviglioso ma si ostinano a non venire a scriverlo qui, hanno altro da fare, eppure sarebbe una vetrina eccezionale per le loro immense capacità di far bene a questo Paese.
Chi sa di qualcosa di bello fatto dai meetup lo scriva qui nel blog.
Il vento è cambiato, è sta portando via la puzza di sezione di partito.

Siamo Persone, non tessere.
E' questo che dà fastidio.


Exidor . Commentatore certificato 26.04.09 21:32| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ED
Cettina
Bellandi
Max stiner
Paolo Rivera
Pietro B.
Silvanetta
Enrico W.
Lenin di Pietro
Bernardino Visconti
Mario R. roma
Alessio A.
Piccolo fly
Cazzi miei
Leoluchina Sorisi

Dov'è finito il mio vaffanculo per Lenin Di Pietro con sottocommento d'amore?

PATETICI E GELOSI!^_^

Katya CENSURA=MAFIA Commentatore certificato 27.04.09 02:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senti Grillo io sono sempre stato dalla tua parte per quanto riguarda le tue battaglie.
Però accetta un consiglio: lascia perdere il fascismo che non è roba per te. E sopratutto evita di accostare questo goveno al fascismo perchè è come accostare la mer..da con lo zabaione.
Per cui è evidente che tu sei alquanto a digiuno riguardo all'argomento dal momento che non fai che ripetere come un pappagallo ciò che certa propaganda ci ha propinato per 60 anni.
E ti do un altro consiglio: vatti a vedere i crimini commessi dai partigiani a guerra finita.
Ti dice niente il triangolo della morte?
Questo per rimarcare ciò che tu hai affermato vale dire: che anche le vittime partigiane vanno ricordate per scopi umanitari, ma non certo come eroi.
Quindi vedi di essere meno fazioso nei tuoi interventi se non vuoi perdere degli estimatori.

S. Alberto 26.04.09 16:01| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori