Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I cittadini informati fanno paura


Fiato_sul_collo_Palagianell.jpg
Palagianello è il nome di un comune della provincia di Taranto. Il consiglio comunale tiene moltissimo alla privacy. Soprattutto quando viene discusso il bilancio. Conversazioni top secret. Il sindaco Michele Labalestra è un uomo riservato. Microfoni e web cam mettono a dura prova la sua timidezza. Se qualcuno volesse aiutarlo a vincere la sua innaturale ritrosia può inviargli una email a: info@comune.palagianello.ta.it Non fatelo arrossire.

9 Mag 2009, 22:35 | Scrivi | Commenti (22) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Mandata una Mail al comune:

Signor Sindaco,
non le sembra che il bilancio comunale sia un argomento di interesse pubblico?
Non crede che rifiutando il diritto all'informazione pubblica su un così delicato argomento, i suoi Concittadini e gli altri italiani abbiano l'impressione che all'interno del vostro consiglio comunale si tratti il bilancio come una cosa privata che riguarda solo "voi"?
Se vuole il rispetto che Lei e la sua Amministrazione vi siete guadagnati gestendo sempre con onestà e trasparenza la Cosa Pubblica, cioé i beni del Comune, cioé i soldi dei Cittadini,
permetta a tutti di seguire i dibattiti e la gestione del bilancio comunale, conceda alle telecamere di essere presenti nella sala, fugando ogni ventilato dubbio sull'indiscutibile competenza ed onestà della vostra Amministrazione.

Con la massima stima

Marco B. Commentatore certificato 11.05.09 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Tutto era previsto,le violenze da parte degli immigrati, il continuo martellare mediatico contro gli stranieri, le continue denunce di mancanza della sicurezza nelle nostre città..
Tutto secondo i piani di questa oscura (mica tanto) regia che voleva impaurire la popolazione fino a farle chiedere a gran voce SICUREZZA..
L'ultimo tocco è stato lo scandalo del presidente pedofilo,così mentre eravamo tutti distratti dalle avventure dell'uccello del presidente lui, con molta disinvoltura.. c'è lo sta mettendo nel didietro.
A breve sarà approvato il fatidico "PACCHETTO SICUREZZA" dove ci sono tutte le misure che il governo,con l'aiuto delle prefetture,questure,regioni,provincie e comuni vari cercherà di mettere in sicurezza il cittadino..
MAI BALLA FU COSI GRANDE!!

Il "PACCHETTO SICUREZZA" altro non è che la legittimazione da parte del governo di uno

STATO DI POLIZIA VERO E PROPRIO

Collegando codice della strada con varie leggi locali e nazionali negano.. di fatto.. anche le semplici aggregazioni di persone di fronte ad un locale o per la strada,limitano gli orari di apertura e di chiusura degli stessi,ci osserveranno per tutta la nostra giornata con telecamere piazzate dappertutto, considereranno "armi" anche delle semplici bombolette spry,saranno condannati chiunque si aggreghi in movimenti o gruppi che parleranno semplicemente contro il governo sia in rete che non..

http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Ddlmess&leg=16&id=393348

Questo è il link del disegno di legge,leggetelo non stancatevi dopo le prime righe.. dedicate un pò di tempo alla vostra libertà.. perchè c'è il rischio CONCRETO che la manifestazione pacifica di grillo di lunedì.. sia una delle ultime!!
Pensate che tutta la maggioranza compatta ha votato questo disegno e la votata pure un solo senatore dell'opposizione.. il senatore ROSSI NICOLA P.D.
A lui vanno tutti i nostri complimenti ed i nostri messaggi di "infinita gratitudine" rossi_n@posta.senato.it

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 10.05.09 23:14| 
 |
Rispondi al commento

A Taranto la presenza della diossina prodotta dall'impianto siderurgico Ilva "supera l'anello di 10Km."
I giornali locali te lo raccontano come se fosse una novità inaspettata. Poi usano un tipo di argomentazione che ti fa credere che il problema riguarda esclusivamente pastori e animali: bovini, capre, pecore che vanno abbattuti.
Hanno cominciato a fare i controlli sul territorio a marzo.
Chissà come mai i controlli si fanno sempre quando gli impianti sono al minimo della produzione.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione sul blog di grillo ma anceh su Di Petro:

Non è più il blog di grillo ma è infestato dai parassiti rossi.

Sono sempre i soliti parassiti che quando c'è un nuovo campo fertile entrano di soppiatto fingendosi alternativi e dopo un poco cercano di trasformare la novità in PARTITO COMUNISTA ITALIANO.

Sono convinto che se domani Io facessi un blog popolare come quello di Grillo dopo sei mesi diventerebbe lo stesso di questo cioè infestato da gente che ha idee che non portano da nessuna parte.

Ecco perché il nano è destinato a sopravvivere e dopo di lui un altro nano ancora!


Grillo che dice sempre che destra e sinistra non esistono più ma in realtà sarebbe da dire che non hanno più ragione di esistere ma sono troppo radicate nella mente della gente.

Gente che non si rende conto che siamo nel 2009 e crede ancora alle cazzate di Marx e di Mao.

Sono balle lo volete capire sì o no?

Può funzionare solo un capitalismo etico con un’immigrazione super controllata.

Controllare la migrazione non è per motivi razziali ma semplicemente per evitare che le differenze culturali sfocino in intolleranza e incomprensioni e successivamente in problemi di ordine pubblico e di guerra civile.

Andiamo a vedere i Balcani e la politica dell'integrazione razziale dove ha portato.

Guerra di Bosnia
Guerra di Serbia

Il controllo dell'immigrazione deve avvenire perché se tu metti uno straniero ( anche bianco caucasico ) ma con una cultura arretrata di tipo medievale dentro una società del 21 secolo forse riesce a integrarsi, ma se metti il 10% di questi individui dentro una società moderna scoppia il finimondo!

E mi domando come Di Pietro non sia in grado di capire ciò!

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 10.05.09 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comportamento inqualificabile di una maggioranza non trasparente.

Vergogna

Ciro P., Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO SITO di INFORMAZIONE

www.antinews.edoammo.it

Pubblico in maniera organizzata articoli che parlano dei principali fatti del mese, con molti link e riferimenti. Lo inauguro oggi, dateci un occhio.


Sembra di essere tornati al periodo storico delle città-stato sumere: ognuna aveva le sue volubili regole ed ogni reggente doveva rendere conto solo a se stesso. Pare che a Palagianello non ci sia un sindaco ed una giunta ma un podestà e la sua personale milizia di agguerriti facinorosi. Ma qualcuno li ha informati che il Fascismo si è concluso già da tempo? Indi per cui, urge far loro capire come un consiglio comunale non sia una chiassosa tombolata di fine anno, in cui ognuno cerca la fortuna per implementare i propri averi, ma deve e dovrà più che mai essere un momento di vera trasparenza democratica.

ALESSANDRO PINTUS, CASTELFIORENTINO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.09 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


In Sardegna si respira veleno, si assorbono radiazioni, ci si ammala di cancro, nascono figli malati.
Una delle isole più belle del mondo viene violentata da anni in nome della collaborazione militare, della sudditanza USA, tenuta sotto scacco dalla disinformazione.
A Quirra, una zona della costa orientale...

http://italianpanzer.blogspot.com/2009/05/il-sangue-dei-conquistati.html

antenor panzer 10.05.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Domani 11/05/2009 Franceschini farà tappa a Potenza utilizzando il treno per pendolari che partirà dalla Campania. Arrivato a Potenza si intratterrà con candidati ed elettori. Alle 14 proseguirà per Matera..... ma con quale mezzo? Allora vista la propensione del leader del PD di emulare le esperienze dei viaggiatori, (lavoratori pendolari, turisti, studenti ecc) lo invitiamo a proseguire in treno fino alla stazione di Ferrandina così potrà ammirare la nuova stazione (realizzata nel 2005 e costata 14 miliardi di vecchie lire) e l'eterna incompiuta, la tratta Ferrandina-Matera (iniziata nell'1986 e costata circa 530 miliardi di vecchie lire), oggetto di ennesime e strumentali attenzioni pre elettorali. Purtroppo invece temiamo che il leader del PD proseguirà per Matera con un comodissimo pulman GRAN TURISMO.

giovanni aliuzzi 10.05.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

salve Ragazzi e ciao a Beppe,
sono Vito Vetrano consigliere comunale di Palagianello, faccio parte di una lista civica e sono uno dei promotori di OPERAZIONE FIATO SUL COLLO A PALAGIANELLO!!Intanto ti ringrazio per avermi regalato un sogno quello di far conoscere la vergogna del Sindaco di Palagianello a tutto il mondo!! Cari ragazzi attivatevi tutti in ogni comune non possono mettere il bavaglio all'informazione!!facciamogli sentire il fiato sul collo

Vito Vetrano 10.05.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ho fatto piu' volte una richiesta ma e' rimasta inascoltata, tanto per cambiare, da tutti.

Qualcuno mi spiega il referendum quale evento causera'?
Perche' da quello che ho potuto capire , se passa il si, la lega muore ( e questo e' un bene solenne) ma il nano si becca tutto, come un asso a briscola.
Quindi...domandina...questo stramaledetto referendum , oltre che costare una cifra a tutti, ha dei risvolti positivi o NEGATIVI sui nostru culi?!
Perche' adesso proprio non ci capisco piu' un cavolo...
Chi mi rispondera' avra' la mia gratitudine a vita...
Per gli altri, una MESSA CONTRO...

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.05.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comincio subito comunicando la mia PROFESSIONE:
Pizzaiolo.
Salve a tutti, il mio nome lo vedete scritto come firma ed e' reale,
sono nato nel 1964 a Bari e vi ho vissuto fino a quando mi e' stato possibile fuggire da questa strana realta'.
Ho abbandonato gli studi che ero ancora ragazzo, no perche' mi mancava la volonta' di studiare ma solo per il "futile e banale motivo" che alcuni compagni di classe entravano armati (segreto inconfessato a mia madre).
Lasciata la scuola mia madre mi mando' "ad imparare un mestiere" in una pizzeria vicino casa e, prima lavando cessi e pavimenti, dopo portando piatti ed incartando pizze, poi infornando pizze e friggendo panzerotti sono arrivato ad imparare questo mestiere (puntualizzo che io, lavorando ho comprato il mio ciclomotore "Ciao" con 364.900 lire ed alcuni miei coetanei rubando ruote ai propietari di FIAT 126 per poi rivenderli ad i propietari della 500 od anche spacciando abbiamo raggiunto gli stessi risultati).
A 17 anni la mia prima esperienza lavorativa in Romagna sempre come Pizzaiolo e proseguita a in diverse regioni d'Italia.
Dal 2002 faccio questo tipo di lavoro ma in uno stato estero (Giappone) e non ho mai avuto annessioni, concussioni o relazioni con aderenti ad asssociazioni a clan di criminalita' organizzata.
Molte volte generalizziamo sul termine Pizzaiolo associandolo sempre alla criminalita' organizzata,
siamo nel 2009 e sono ancora un "Salary Man" ma stimato dalla comunita' Italiana qui residente ed anche dal turista Italiano in visita in Giappone (mi si trova sulla guida "Lonely Planet" il coronamento della mia vita dedicata a questo lavoro).
Tra poco saro' chiamato a votare e mi arriveranno le solite lettere "Bruscoloniane" .
Chiedo a voi di darmi un indirizzamento in questo mare di "Brolimbrogli" .
Grato se mi si voglia rispondere.
Filippo Martiradonna


Ragazzi inondiamoli di mail.
senza essere maleducati bisogna farli capire che ormai hanno il tempo contato xchè con la rete ci si può informare.
io l'ho fatto e scriverò la mail a tutti i consigli comunali vittime di 2fiato sul collo".
Non molleremo MAI

luigi definis 10.05.09 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Inondiamoli di email.
Senza essere maleducati farli capire che ormai hanno il tempo contato xchè con la rete l'informazione è libera.
Io l'ho fatto e scriverò la mail a tutti i consigli comunali vittime di "fiato sul collo"

forza. che come dice Beppe, noi mollereno MAI

luigi definis 10.05.09 01:02| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
L'IMPORTANTE E' NON INFORMARE DELL'IMMINETE CRACK IN CORSO, SE NON LO SANNO, LO SAPRANNO DOPO E SARA' TROPPO TARDI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 09.05.09 23:10| 
 |
Rispondi al commento

ciao, mi chiamo giovanni e faccio il comico o meglio sono un comico emergente, be' tralasciando questa cosa, vorrei informarvi di una cosa che mi e' successo.
Ho un numero tim, con il quale ho avuto vari problemi, da ricariche effettuate, e credito finito anche se il mio addebito era di 18 cent. senza scatto alla risposta, insomma cambio con wind. Spendo 10 €.
mi chiama dopo 8 giorni tim, e mi dice ma perche ti faccio un'offerta, 30 euro al mese di traffico per un anno, e se vuoi ti prendi un cell per due anni di nuova generazione e lo paghi solo 1 cent al mese. dico ok, registrano.
il giorno dopo carico 5 €, mi arriva il messaggio di conferma del bloccaggio del passaggio, ma perdo 5€ di ricarica, mi avvisa wind che e' stato bloccato il trasferimento, arriva messaggio tim lei ha 30 € di bonus, non reali, io non posso chiamare lo stesso, e solo per i cell e fissi tim, io avevo chiesto questo e l'operatore mi aveva detto su tutti, vado in centro tim per cell, mi chiede carta di credito altrimenti nulla, con piccola spesa.
che devo fare, questo scherzo mi e' costato 10€ di cambio, 5€ di ricarica sparita, e inculata presa.
voi sapete nulla di questi procedimenti.
saluti giovanni portesi in arte Moreno

giovanni portesi 09.05.09 23:10| 
 |
Rispondi al commento

A grande richiesta una Special Edition del noto sofware Ed.BOBBLE(tm)(*) con
cui creare frasi assolutamente senza senso ma dal sicuro effetto.
Ai primi 10 ordini in omaggio un Mouse Logitech
Wireless, Laser Sensor, Carbon-Fiber Pro
5 Shots autoclicker Ed.Xtended Edition

Per BAN facili e precisi.

V.3.0

BLUE-RAY DISC

Picciotto
Latitante,
MILLE NICKS
SGHERRO
VECCHIO ROTTAME ARRUGINITO
DISINFORMARE..
affetto da PTSD
NANUCCIO
FRODI UMANE
NICK FRODE
SCANDALO PIRELLI TELECOM
TIGER TEAM (v.1.0)
FINZIONE da BAGAGLINO
(mente...)
IMBECILLE GRADUATO in DIVISA
FRODE TINY-URL
PRINCIPESSA DUE
RACKET
LATITANTE
PSY-OPS
avanzo di guerre
CHARACTER ASSASSINATION
SCIPPO ERGO SUM
LUCKY LUCANO
MALLOPPO CRAXI
cleptomania genetica
area DNA
NANO-BARO
AZZARDI MEDIATICI
NANO-DINASTY
SMUTANDATO
Licensed to Kill
MUNNEZZA DOC
NANO-SYSTEM (tm)
PIZZINO
FINTO TURISTA
JE SFONNAMMO
Primitivo
TEPPISTA ULTRAS
CRIMINALE
FINTO RIBELLE VASCO
NANO e GUINZAGLIO
FAMMIGGHIA
Zecche
**Societa' dei Magnaccioni**
Spinelli
REGISTA
**EXIT DOOR**
RACKET v.1.5
FINTO TURISTA
CACCIATO dalla Rete
scemi
tra i SCEMI (v.2.0)
Oche sceme

DVD2 Extra Bonus

***
(*)
(???)
.
/
..
*****************
O.T.
....
.
???


Grazie al nostro software potere abbinare in modo del tutto casuale il
contenuto dei DVD ed otterete senza alcuna fatica il vostro Ed.ITTO con cui
stupirete i vostri amici!
(e farete colpo sul gentil sesso)

Considerato l'intenso uso di caratteri a sproposito si raccomanda di installare una GPU con almeno 32GB DDR5

Disponibile anche per Mac.

*clicca quì per scaricare*

-VISA MASTERCARD PAYPAL- -CUSTOMER SERVICE-

*questo software può avere come effetto collaterale sporadici attacchi di
follia paranoide, sindrome di onnipotenza, fobie da intrusione informatica,
delirio, disturbi della personalità,
attacchi di panico,
tunnel carpale causa intensivo uso del mouse.
Se ne raccomanda un uso moderato.

Obi Wan Per Hobby (Humour Mode On) 09.05.09 22:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori