Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Politica under 18

New Twitter Gallery

Politica under 18 - Marco Travaglio
(33:47)
passaparola_4-5-09.jpg
YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

E' disponibile il nuovo DVD di Passaparola: "IO SO"

Guarda tutte le puntate di Passaparola - Diventa fan di Passaparola su Facebook

Sommario della puntata:
Veronica, un fatto non privato
Il “papi” non sta bene
Forleo, de Magistris e Genchi avevano ragione
Le inchieste del procuratore Woodcock

Testo:
"Buongiorno a tutti, anche questa settimana abbiamo avuto ottime occasioni per farci una idea di come funziona la stampa italiana e l’informazione in genere. Guardate non è questa una lamentazione per stracciarci le vesti e basta, credo che invece sia una occasione per studiare quali sono le tecniche di manipolazione dell’informazione e quindi per conoscerle e riuscire a difendersi.
Stavo cercando un articolo che può aiutare a capire ma farò qualche esempio, il primo esempio mi deriva da una esperienza che risale a martedì scorso, mentre la Federazione dei giornalisti tedeschi mi premiava a Berlino con il premio per la libertà di stampa che viene dato ogni tre anni e che è un premio che oltre a inorgoglire me deve inorgoglire anche il nostro paese, che è entrato nel club dei paesi nei quali viene considerato strano un giornalista che fa il giornalista, era successo sei anni fa alla Russia e tre anni fa alla Serbia, adesso è successo all’Italia. Gli organizzatori di questo premio mi hanno dato detto “noi ti manderemo la rassegna stampa con gli articoli usciti in Germania sul conferimento al premio nei tuoi confronti e tu mandaci la rassegna stampa degli articoli che usciranno in Italia per questo premio”. E io ho detto loro “guardate per quanto riguarda la rassegna stampa in Italia vi posso anticipare che sarà una serie di pagine bianche”, loro mi hanno guardato mi hanno detto “ma come non si è saputo? Ma come? Non conoscono l’importanza del nostro premio” e ho risposto “no no lo conoscono, è per questo che non ci sarà nessuno che ne parla”. Infatti poi è successo! E pazienza d’altra parte che senso avrebbe quel premio per la libertà di informazione se nel nostro paese ci fosse l’informazione, se ne avessero parlato i giornali italiani non avrebbe avuto senso dare quel premio a un giornalista italiano.
E allora poi nel prosieguo nella premiazione ho fatto un intervento - che trovate sul blog Voglio Scendere – nel quale ho cercato di spiegare quali erano i meccanismi e ho scoperto che c’erano in sala molti ragazzi, stiamo parlando di ragazzi liceali due dei quali veramente fantastici, hanno fatto un discorso per raccontare come io i libri come La scomparsa dei fatti e altri avevo spiegato quei meccanismi. Ma devo dire che quei meccanismi trovano sempre manipolazione nell’informazione trovano sempre più raffinate tecniche per riuscire a intontire la gente e a spostare immediatamente il tiro rispetto al nucleo della notizia.

Veronica, un fatto non privato

Vorrei partire da un fatto che sembra privato e che verrà spacciato per un fatto privato e che so che molti di quelli che vedono questo appuntamento considerano privato e quindi immagino già i commenti “ecco questo parla del divorzio tra il Presidente del Consiglio e la moglie, invece di parlare di cose serie”.
Guardate è un affare estremamente serio se il Presidente del Consiglio ha rilasciato interviste praticamente a tutti i giornali e sta cominciando a dichiarare a tutto spiano, a proposito del comportamento a suo dire tenuto dalla moglie, segno che i suoi sensori che sono sempre molto attenti segnalano un allarme. Un allarme perché forse certi comportamenti quando vengono descritti esattamente per quello che sono sono considerati un po’ eccessivi persino in un paese corrivo come l’Italia e da un elettorato corrivo come il suo.
I fatti sono molto chiari e voi sapete c’è una festa per i 18 anni di una ragazza, in quel di Casoria tra l’altro non stiamo parlando di una località mondana, e a un certo punto a questa festa per i 18 anni di questa ragazza si presenta il Capo del Governo, Capo del Governo che naturalmente non può pensare che la notizia rimanga riservata in quanto è difficile partecipare in clandestinità a una festa con decine e decine di persone. Tanto più che la ragazza poi e la di lei madre sono molto chiacchierone e quindi rilasciano copiose interviste, dalle quali si apprende che entrambe chiamano il nostro Presidente del Consiglio o “papi” o “papino”. I casi sono due: o c’è un rapporto filiale tra la ragazza e “papino” oppure c’è un rapporto di altro tipo visto che pare che i due si frequentino da anni, lui a Napoli lei a Roma etc.. 
E fin qui fatti suoi. Fatti suoi fino a che non vengono fuori perché quando vengono fuori diventano fatti di tutti e si ritorcono come un boomerang, per chi vuole prestare attenzione a queste cose, contro colui che ha fatto un uso smodato della sua famiglia adorata, della sua Sacra Famiglia, della sua Famiglia Reale, facendosi immortalare in pose regali dai suoi giornali di gossip, facendosi immortalare mano nella mano, le foto di gruppo con i parenti, ancora l’estate scorsa dopo gli screzi pubblici con la moglie, i libretti autoencomiastici prodotti da Bondi per le campagne elettorali, tipo Una storia italiana o quelle delle elezioni del 2006 con queste scene di idillio familiari tra i fiori, i prati etc. etc..
Quindi chi poi addirittura partecipa e patrocina i Family Day e si proclama davanti al Santo Padre un crociato difensore della famiglia tradizionale, chiede addirittura a un vescovo di derogare alle norme canoniche per consentire di fargli la comunione, sebbene divorziato una volta. Beh tutte queste vicende inevitabilmente diventano pubbliche ma facciamo finta che anche queste debbano rimanere private, facciamo finta che in un altro paese la amicizia improvvisamente scoperta tra una ragazza che ha appena compiuto 18 anni e che fino al giorno prima ne aveva 17 e quindi era minorenne, ci siamo? E il Presidente del Consiglio possa rimanere confinata nel privato, immaginate in quale paese rimarrebbe confinato nel privato e immaginate per quale motivo mai in Italia dove i giornali di gossip, quasi tutti pubblicati  e mandati in edicola da Berlusconi, si occupano dei fatti degli altri perché questi fatti suoi non dovrebbero essere paparazzati come si dice dai giornali e dai siti di gossip, per quale motivo in Italia l’unico che avrebbe diritto a farsi i fatti suoi dovrebbe essere l’uomo più pubblico. Mentre invece personaggi privati vengono continuamente sbattuti sui giornali con le loro love story anche se non vogliono, o con le loro presunte love story, qualcuno di voi ricorderà come Il giornale buttò addirittura in prima pagina un cosiddetto bacio galeotto  tra Di Pietro e una tizia che poi si scoprì essere semplicemente la partecipante a una festa dove c’era anche lui, avevano isolato la scena rispetto a altre decine di persone. La stessa cosa che avevano fatto quando era processato a Brescia e lo fotografarono con una ex  commessa credo della Standa, che però partecipava a una festa dove allargando l’inquadratura si sarebbero viste decine e decine di persone e invece naturalmente fu messa in copertina, credo fosse Giuliano Ferrara il direttore di Panorama all’epoca, quella inquadratura ristretta proprio per farlo risultare un poco di buono e un traditore.
Quindi ci si deve mettere d’accordo una volta per tutte, può l’editore dei giornali di gossip che si fanno gli affari degli altri invocare per se di potersi fare gli affari suoi al riparo? Facciamo finta che ci sia un lodo gossip per Berlusconi e che si debba quindi stendere un velo pietoso sull’intera vicenda.
C’è però un aspetto che non è il divorzio, che non sono i suoi rapporti con la moglie ammesso che ve ne fossero già prima perché lo sapevano tutti che da anni i due non vivevano più insieme e non passavano le vacanze insieme, si concedevano ogni tanto a qualche fotografo e a qualche paparazzo per fingere una unione che non c’era più, pare che l’unione si reggesse su un accordo per cui lei gli teneva la parte della moglie riservata, a patto che lui tenesse un comportamento dignitoso, questa è una parola che ricorre spesso nelle interviste o negli spifferi di Veronica. Comportamento dignitoso che è abbastanza incompatibile con le pubbliche sceneggiate e con le pubbliche esternazioni del latrin lover di Arcore. E allora ogni volta che ci sono queste sceneggiate lei ha reagito e adesso pare che abbia deciso di troncare.

Il “papi” non sta bene

Ma l’aspetto pubblico di tutta questa vicenda è ciò che dice la moglie del Presidente del Consiglio, la donna che dovrebbe conoscerlo meglio, dico dovrebbe, ma che sicuramente lo conosce bene, la quale dichiara: 1) non posso stare uno che va con le minorenni; 2) le chiedono di questa ragazza che lo chiama “papi” e che qualcuno aveva insinuato potesse essere la figlia naturale del Cavaliere e lei risponde “magari fosse sua figlia!”; 3) aggiunge e questa ve la devo citare testualmente “ho cercato di aiutarlo come si fa con una persona che non sta bene, ho pregato chi gli sta accanto di aiutarmi in questo ma è stato tutto inutile”. La domanda è: è privato il fatto che il nostro Presidente del Consiglio non sta bene o si comporta come uno che non sta bene, naturalmente non stiamo parlando di salute fisica, stiamo parlando di equilibrio nei comportamenti, sapete che tutto ciò è argomento di pubblico dibattito nelle democrazie, la salute fisica e mentale del capo del governo, addirittura l’età in certi paesi diventa un problema, negli Stati Uniti McCain dopo le chiacchiere sul fatto che era un po’ rincoglionito perché molto avanti negli anni ha dovuto depositare, a beneficio dei giornalisti che hanno potuto consultarle per un giorno intero, le sue cartelle cliniche. Quindi stiamo parlando l’equilibrio del Presidente del consiglio e l’eventuale, lo dice sua moglie, frequentazione con minorenni sono problemi di dibattito pubblico, infatti fateci caso – è questo il tema di come l’informazione depista – nessuno tranne un fugace accenno del Tg3 dei telegiornali della giornata di ieri ha mai riportato queste due dichiarazioni clamorose, gravissime se fossero vere, della moglie del Presidente del Consiglio. Alcuni liquidando semplicemente la cosa come un normale divorzio, tra l’altro notate Mediaset se anche divorzia il cane o il gatto della famiglia Reale dell’ultimo atollo del Pacifico ci fa su sei servizi, ieri si parlava del divorzio del nostro Presidente del Consiglio l’hanno liquidato con tre battute da studio imbarazzate. Ma anche alla RAI, ripeto a parte una citazione, nessuna frase che riguardasse queste dichiarazioni che sono il cuore del problema Veronica che dice “1) non posso stare con uno che frequenta minorenni; 2) il mio ex  marito non sta bene, avevo pregato chi li stava intorno avevo cercato anche io di aiutarlo”. E questo è un problema del quale bisognerebbe sapere, alla prima conferenza stampa bisognerebbe chiedere notizie sulle eventuali minorenni e sull’eventuale non star bene, immaginate le conferenze stampa all’italiana.
Adesso vedrete che la stampa e la televisione seguiranno passo passo il Cavaliere che porterà gli italiani lontano dal cuore del problema e ha già cominciato a farlo, ci accompagnerà proprio a forza a reti unificate a abbandonare il cuore del problema, eventuali minorenni, eventuali problemi di squilibrio, per andare in altra direzione. Leggo Berlusconi, Stampa “Berlusconi, mi dispiace per i miei figli ma questa volta è finita”, dispiace a lui per i suoi figli ai quali sempre secondo la moglie non concede nemmeno la sua presenza alle feste per i loro 18 anni, mentre va a quelle di altre improbabili personcine che lo chiamano “papi”. “Ho tenuto una situazione difficile ma ora non si può più andare avanti, non voglio dire nulla di male su di lei – facendo intendere che potrebbe dire delle cose brutte su Veronica che lo sopporta dal 1980 – quello che accade tra noi fa parte di una storia privata” e abbiamo visto che purtroppo non tutta questa storia è privata. “Mia moglie è cascata in un tranello come una ingenua ma contro di lei non dico niente di male, la storia delle veline è una macchinazione” tenete a mente eh perché a ogni intervista c’è un passo ulteriore, “non dirò niente di male su di lei” alla Stampa non dirò niente di male perché a Il corriere dice “è Veronica che deve scusarsi , so da chi è consigliata, meglio sobillata, la verità verrà fuori, il divorzio potrei chiederlo io”. Questa è ribaltamento totale della situazione, all’improvviso è la moglie che deve scusarsi con lui per averlo colpito in campagna elettorale come se in campagna elettorale si dovesse sopportare di tutto, oppure come Fantozzi quando si pesta il dito mettendo in piedi la tenda che per non urlare e svegliare gli altri attraversa l’intera foresta trattenendo le urla per poi andare a urlare un quarto d’ora dopo! Questo è quello che lui pretendeva dalla sua signora, che però dovrebbe scusarsi con lui.
Ma ancora Repubblica, altra intervista “mia moglie vuole mettermi i figli contro – come se non ci fosse riuscito abbastanza lui da solo – se vuole così ora saremo durissimi. Saremo durissimi è quello che si può prevedere e cioè quello che è successo in questi anni a tutti i personaggi che hanno osato mettersi di traverso sulla strada di Berlusconi.
Il pool di Mani Pulite, schedato, spiato, calunniato, diffamato, martellato, massacrato a reti unificate e sui giornali della Real Casa, Stefania Ariosto, una donna che è stata, hanno tentato - perché poi ha una tempra di ferro – di distruggere in ogni modo chiamandola con gli insulti più terrificanti, più maschilisti, insinuando delle cose inaudite e poi tutti i giornalisti che sono stati epurati, mentre venivano epurati dovevano essere anche squalificati moralmente, massacrati e quindi bisognava fare apparire che l’epurazione era giusta perché si trattava di bloschi figuri, Montanelli prima e dopo la sua cacciata da Il giornale, fino alla morte, fino a 92 anni e cioè fino al 2001. Biagi, Santoro, Luttazzi, Sabina Guzzanti le diedero addirittura della drogata, Grillo ne sa qualcosa quando ogni volta che usciva di casa incontrava qualche spione travestito da giornalista o viceversa che interrogava l’eventuale personale di servizio per vedere se magari si era messo le dita nel naso o aveva detto le parolacce o se magari non aveva ritirato uno scontrino, cose di questo genere. È una sorte che tocca a tutti coloro che vengono a trovarsi di traverso sulla strada del padrone d’Italia e quindi si può immaginare cosa succederà a questa donna e si può immaginare soprattutto per quale motivo ha tentennato così a lungo prima di arrivare a questo passo, perché arrivare a questo passo significa ritrovarsi soli contro l’uomo più potente d’Italia e forse non solo d’Italia, in grado veramente di fare male quando decide di essere durissimo, cioè quando capisce che qualcuno non può essere comprato.
L’informazione seguirà questa strada e avremo una specie di guerra dei Roses nella quale lui farà la vittima e comincerà a diffondere infamie che non troveranno smentite, perché lui possiede tutto e lei non possiede niente, anzi forse sarebbe il caso che la signora si liberasse del Foglio che gentilmente aveva accettato per conto del marito di svolgere il ruolo di editore prestanome, esattamente come lo sono il fratello per Il giornale e i figli per la Mondadori, la figlia di primo letto per la Mondadori. In realtà ha sempre continuato a comandare lui come comanda lui nelle televisioni e come comanda lui in RAI.
L’importante è che chi ci tiene a capire qualcosa di questa vicenda non perda mai di vista il punto di partenza che sono quelle due frasi “è una persona che va trattata come una persona che non sta bene” e l’altra frase non so se è vera ma lo dice sua moglie “non posso stare con uno che va con le minorenni”.

Forleo, de Magistris e Genchi avevano ragione

Ma esempi su questo modo di fare informazione o di non fare informazione o di fare disinformazione ne abbiamo avuti in settimana un sacco e una sporta, per esempio avevamo raccontato nelle scorse settimane come i magistrati di Salerno dopo la perquisizione a Catanzaro, i magistrati che osavano indagare e scoprire le ragioni di Luigi de Magistris perseguito dai suoi colleghi a Catanzaro e cacciato per ordine politico dal Consiglio Superiore della Magistratura, avevano ottenuto ragione dal Tribunale del riesame ma il Consiglio Superiore della Magistratura se ne era fregato e li aveva cacciati lo stesso. Poi abbiamo scoperto che anche Gioacchino Genchi, accusato dalla Procura di Roma di ogni nefandezza, perquisito dal Ros per contro della Procura di Roma non aveva fatto niente di male, così ha stabilito il Tribunale del riesame che ha fatto a pezzi le accuse a Genchi, distruggendo praticamente l’impianto accusatorio della Procura di Roma e disintegrando il decreto di perquisizione e sequestro e ordinando la restituzione degli atti a Genchi, anche se poi la Procura di Roma per misteriosi motivi gli ne ha restituito solo un pezzo.
Forse è sfuggito ai più, perché nessuno ne ha parlato, che anche gli altri due tasselli del caso Catanzaro sono andati a posto, il fatto che voi non l’abbiate saputo guardando i telegiornali o leggendo i giornali vuole dire che sono andati a posto ma non a posto come avrebbero sognato lor signori. Sapete che Clementina Forleo per essere andata a Anno Zero a difendere de Magistris e a denunciare quello che stava accadendo a lei fu a sua volta cacciata dal Consiglio Superiore della Magistratura, allontanata da Milano e spedita a Cremona. Bene, l’altro giorno il Tar del Lazio ha stabilito che Clementina Forleo non doveva essere trasferita a Cremona, doveva rimanere a Milano e ha stabilito dunque che è totalmente illegittimo il decreto del suo trasferimento, le citazioni precise del Tar le traggo dall’unico giornale che ha raccontato questa vicenda Il Corriere della sera, sul giornale una brevina, sulla stampa una brevina, guardate la notizia che non dovevano trasferire la Forleo vi ricordate quando l’hanno trasferita? Mesi e mesi di linciaggio mediatico, chilometri di piombo, una brevina. Repubblica questo è lo spazio dieci righe “Il Tar annulla il trasferimento” come se fosse una cosa amministrativa. Il Tar ha detto “a) che non doveva essere trasferita; b) che non si poteva per legge trasferirla per le sue esternazioni, perché? Perché la nuova legge sull’ordinamento giudiziario implica che il trasferimento d’ufficio per incompatibilità ambientale può essere disposto soltanto quando siamo in presenza di un comportamento incolpevole del magistrato, cioè quando il magistrato si ritrova per ragioni di amicizia o di parentele a essere incompatibile con il posto dove svolge le sue funzioni”. Ma dato che qua alla Forleo venivano contestate delle esternazioni deliranti che descrivevano situazioni abnormi allarmi eccessivi e coso, quelli erano comportamenti o colpevoli o colposi e quindi andavano trattati in sede disciplinare con tutte le garanzie del caso. Cosa che non le è stata garantita e in più scrivono i giudici il Consiglio Superiore della Magistratura non avrebbe dovuto respingere la istanza che la Forleo aveva fatto nei confronti della Cons. Letizia Vacca dei Comunisti Italiani, perché si astenesse. Sapete che la signora Vacca aveva anticipato prima ancora di iniziare il giudizio sulla Forleo e de Magistris, che Forleo e de Magistris erano due pessimi magistrati e che quindi avrebbero dovuto essere cacciati, detto da una che di lì a poco avrebbe dovuto giudicarli. Voi capite che se non si astiene un giudice così prevenuto che anticipa la sentenza prima di iniziare il processo non c’è un processo giusto e infatti il Tar dice che era giusto astenersi perché anticipare quel giudizio significava inficiare la legittimità di quel processo, qualunque fosse stata poi la decisione finale.
E quindi quando la Forleo tutti dicono che a torto, sappiamo bene perché per avere osato toccare i politici padrini dei furbetti del quartierino che scalavano le banche e Il Corriere della sera contro la legge, è stata distrutta mediaticamente e poi quando il Tar ha stabilito che non andava trasferita ecco lo spazio medio che ha avuto sui giornali.

Le inchieste del procuratore Woodcock

L’ultimo esempio che volevo farvi, quante volte avete letto titoli come questo? “Il procuratore Woodcock, ecco le inchieste con il trucco, Woodcock è il magistrato che vende fumo, è il magistrato che acchiappa fantasmi, Woodcock senza limiti, indaga sulla Orlandi. Non era vero naturalmente ma questo è Il giornale, non gli capita mai di scrivere cose vere neanche per sbaglio.
Insomma le inchieste patacca, etc.. È la stessa accusa che è stata lanciata a de Magistris, c’è addirittura un ominide con le meches che  sempre sul Giornale sta facendo il ritratto di de Magistris per dipingerlo come uno che non riesce mai a concludere una inchiesta e infatti ha ragione perché gliele portano via tutte, invece lui dice che non le conclude perché non è capace. La domanda è questi magistrati che non sono capaci e che acchiappano fumo, perché gli levano sempre le inchieste o tentano di levargliele o levano loro? Gliele lasciassero concludere, l’abbiamo detto tante volte se non sono capaci faranno un buco nell’acqua. Invece no li descrivono come incapaci ma poi sono terrorizzati da questi magistrati, tant’è che gli scippano le inchieste.
de Magistris più sfortunato se ne è visto scippare tre, Woodcock che pure ne ha viste di tutti i colori in questi anni è riuscito a portare a termine il suo lavoro e l’altro giorno, onore a Repubblica che sia pure in piccolo ci ha dato entrambe le notizie, nello stesso giorno in cui dieci righe alla Forleo allargando lo spettro pag. 18 di venerdì Repubblica c’erano due titoli “200 telefonate alle segretarie, Vattani condannato per peculato, Why Not verso il maxi processo, chiesto il giudizio anche per Loiero, Governatore della Calabria”. Oibò direte voi, Why Not ma non era una inchiesta basata sul nulla? Ma non era una porcheria inventata da de Magistris per colpire Prodi, Mastella e chi più ne ha più ne metta? Non era la solita acchiappa fantasmi? Adesso la Procura generale di Catanzaro che ha ereditato l’inchiesta dopo che l’hanno tolta a lui chiede il rinvio a giudizio di 98 indagati, pensate un processo a 100 persone, un maxi processo compreso il capo della regione Loiero del  centro-sinistra. Ah allora questo de Magistris non era mica quel coglione che volevano fare apparire? 
Da questa parte 200 telefonate alle segretarie, Vattani condannato per peculato, chi è Vattani? È un ambasciatore, era il primo ambasciatore della Farnesina e ora è il Presidente  dell’Istituto per il commercio estero, è sotto processo per peculato per avere fatto migliaia di Euro di bollette telefoniche con il telefonino dello Stato per parlare con le sue amichette e le sue segretarie. Sapete quanto gli hanno dato in primo grado? Gli hanno dato due anni e otto mesi per peculato, per essersi appropriato di beni pubblici, sapete chi l’ha fatta questa inchiesta? Adesso il processo è a Roma, questa inchiesta l’ha iniziata e i fatti li ha scoperti Woodcock, quell’altro che acchiappa i fantasmi, naturalmente i giornali si sono dimenticati quei pochi che hanno parlato della condanna di Vattani in primo grado, che questa scoperta si doveva all’acchiappa fantasmi e allo stesso modo si sono dimenticati di scrivere che per Why Not aveva ragione de Magistris.
I fatti separati dalle opinioni quante volte ne abbiamo parlato, l’opinione diffusa, diffusa a arte, è una bugia, Woodcock è un incapace, de Magistris  è un incapace, la Forleo è pazza, Genchi è un delinquente, dopodiché le sentenze vengono a smentire queste bugie e allora cosa si fa? O non se ne parla proprio di queste sentenze oppure se se ne parla si dimentica di spiegare alla gente che significato hanno, qui ci sarebbe dovuto essere una postilla “aveva ragione Woodcock nell’altra aveva ragione de Magistris”. Nella breve aveva ragione la Forleo e avevano torto tutti quelli che dal Capo dello Stato al Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Mancino e a tutti gli altri hanno sparato fuori de Magistris, la Forleo e i magistrati di Salerno che hanno avuto, sentenze alla mano, tutti ragione, de Magistris è l’ultimo caso archiviazione dell’indagine contro di lui a Salerno nata dalle denunce dei suoi colleghi di Salerno. Quelli che sono stati trattati con i guanti gialli.
In questo caso i fatti separati dalle opinioni significa che devono rimanere solo le opinioni, i fatti è meglio non raccontarli, quando naturalmente le opinioni sono bugie. Passate parola!"

Diffondi l'iniziativa: copia e incolla il codice

ORDINI DI SERVIZIO ..............................................................................................

1. Le liste in attesa di certificazione - tra le altre: Spoleto, Tortona, Vignola, Anagni, San Francesco al Campo, Lugo, Forlì, Ponzano Veneto, Livorno e Bari - possono anticipare via fax al numero 02.40.70.87.88 la documentazione necessaria, dettagliata al pt.3 della pagina "certifica la tua lista": certificato penale di ogni candidato; copia di un documento di identità valido di ogni candidato; accettazione delle condizioni da parte di ogni candidato.

2. Tutti coloro che desiderano contribuire alla costituzione nella propria città di una Nuova Lista Civica certificata dal Blog possono prendere contatto con le persone che si sono proposte di organizzare un incontro nei prossimi giorni utilizzando il form seguente e ricercando il nome del proprio Comune:

.......................................................................................................................

Le liste Civiche a Cinque Stelle
Le liste già certificate:

Adria Ro
Ancona
Bergamo
Bernalda
Bologna
Bomporto
Brindisi
Carpi
Cavriago
Cattolica
Cesena
Cologno Monzese
Fano
Ferrara
Firenze
Frascati
Follonica
Guastalla
Giaveno
Livorno
Modena
Mogliano Veneto

Montemurlo
Novara
Padova
Palazzolo sull'Oglio
Parma
Paese
Pavia
Perugia
Pesaro
Pescara
Prato
Quinto di Treviso
Reggio Nell'Emilia
Rivoli
Roma
San Miniato
San Pietro in Casale
San Prospero
Torino
Treviso

Cerca la tua città ->

Discuti nel forum su:
Acqua, Ambiente, Energia, Servizi ai cittadini, Sviluppo, Trasporti

Ci sono 336 gruppi degli "Amici di Beppe Grillo": cerca quello più vicino alla tua città

 

 

4 Mag 2009, 13:29 | Scrivi | Commenti (1889) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

L'ho sempre pensato che Berlusconi era un pedofilo, e soprattutto un pazzo. Perché Veronica rinnega il suo passato di velina, sparando sulle veline di ora?
Mi sà che le uniche persone con la testa a posto sono Genchi, Forleo, De Magistris e Woodcock.

Marco M. 10.05.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento


Ecco perché io non posso candidarmi alle elezioni politiche e amministrative e Europee etc. ,
non sono una avvenente signora o signorina , non sono figlio/a di RICCONI,non sono mai sato socialista.
Devo dedurre che agli italiani non gli importa
niente altro che il proprio tornaconto,che per
raggiungere i propri obbiettivi,a partire dal lavoro su su fino alle grandi truffe e furti, sono disposti a tollerare di tutto, anche berlusconi, cicchitto , brunetta, la garfagna, magari di farsi sodomizzare o vendere la moglie o la figlia (e chissa' casa altro!!!!). La maria vittoria brambilla è finalmente ministro, un altro " IMPEGNO PRESO CON GLI ITALIANI", altra bella f...., ma non serve a niente: e gli italiani?
La nostra costituzione è sempre stata carta da cesso, gli italiani se ne sono accorti ma hanno fatto finta di niente, "hanno figli e figlie da sistemare,": non importa se si commettono reati,
tanto........ alla fine tutto viene ignorato e magari viene arrestato un pensionato perchè, per fame, ruba al supermercato, o si scopre un falso sordo che guida o un cazzaro che fa' il chirurgo: quanto potra' durare ancora!!!?
Per quanto ha combinato il sig. berlusconi, "UN GRANDE STATISTA"" ci doveva essere una sollevazione popolare, visto che cadeva un governo solo perche' Andreotti si scaccolava il naso.
Carissimo travaglio, dacci una speranza, una, siamo disperati ( SIC!!!!!).
Cordiali saluti da uno che voleva vivere e lasciar vivere e che invece è stato ucciso....!

antonio iadanza 09.05.09 10:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=8uGtn7tSCCA&feature=channel_page
http://www.youtube.com/watch?v=KKcrJOhQ4qc&feature=channel

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 09.05.09 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho segnalato questo FAKE su Facebook.

--------------------------------------------

Attenzione. Un falso Beppe Grillo naviga su FB. L'ho smascherato stamattina e lui prontamente mi ha cancellato dagli amici. Se vi imbattete in questo sito cancellateto è un falso http://www.beppegrillo.tv/ FATE GIRARE

Luigi Cocciardo 09.05.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Secondo voi, chi ha pronunciato queste frasi?

"Alcune potenze vantano la produzione di armi nucleari della seconda e della terza generazione. A cosa servono queste armi? La produzione di queste armi micidiali e riempire i depositi di queste servirà forse alla diffusione della pace e della democrazia? Oppure queste armi serviranno a minacciare i governi ed i popoli?
Fino a quando i popoli del mondo dovranno vivere minacciati dalle bombe nucleari, batteriche e chimiche? Le potenze produttrici di queste armi quali responsabilità hanno e come vengono chiamate a rispondere delle proprie azioni dinanzi alla comunità internazionale? Mi chiedo se i popoli di questi paesi siano d'accordo sul fatto che la loro ricchezza venga impiegata per la costruzione di queste armi distruttrici."
...omississ...
"Nessuno è superiore. Una persona o un governo non può riservarsi un trattamento speciale e nessun governo deve ignorare i diritti degli altri governi. Non è giusto che un governo cerchi di dominare le organizzazioni internazionali e si contrapponga dinanzi alla volontà della comunità internazionale. I cittadini europei, africani, asiatici ed americani sono tutti uguali. Siamo più di 6 miliardi e siamo tutti uguali.
La giustizia e la difesa della dignità sono le colonne sulla quale si può costruire l'edificio della pace e della sicurezza mondiale."

http://www.youtube.com/watch?v=nuLNYMoVb9U
http://www.youtube.com/watch?v=kRzd9obLjfQ


http://www.youtube.com/watch?v=pfiNtA_tevk

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 09.05.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento

al di la'del caso di Berlusconi, e'un fatto che nel 20% delle separazioni giudiziali in questo paese allo sfacelo l'uomo venga accusato di violenze e/o di pedofilia, e che il 99.7% di queste accuse si riveli strumentale e finisca nel nulla.

Luigi Binelli 09.05.09 07:22| 
 |
Rispondi al commento

gRAZIE MARCO PER TUTTO QUELLO CHE FAI.

strega fata, napoli Commentatore certificato 08.05.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento

James Miller (filmmaker)
qualcuno ha visto o citato il lavoro di James?
Debbo dire che il totale delirio del momento attuale consiste nell'assoluta manipolazione dei fatti e della realtà.
Come nella fisica quantistica vige il principio di Indeterminazione di Heisenberg - per cui ogni tentativo di osservazione modifica ciò che viene osservato - così nella realtà si trasformano i fatti a seconda di colui che li racconta. I terroristi non si capisce chi sono e i giornalisti fanno gossip. E se qualcuno smentisce o tenta si smentire, inevitabilmente corre il rischio di adattare la sua versione alle proprie necessità... qualunque esse siano.
Delirio.

Non so a chi serve questa mia, ma la volevo dire.

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 07.05.09 23:25| 
 |
Rispondi al commento

non è normale...
non è normale che una persona con una carica istituzionale parli come PIERO DEL BAR CENTRALE,
non è normale che le uniche foto sul fatto di cui si parla da giorni siano pubblicate da un autorevolissimo giornale di GOSSIP come "CHI",
non è normale che un'ANNUNCIATRICE DEL METEO si scopra un mattino politico con un ruolo rappresentativo di uno stato al parlamento europeo,
non è normale perchè in tutte queste cose non c'è niente di male... se le facesse uno che fa una vita NORMALE e non di chi ricopre una carica come la sua,
NON è NORMALE che tutto questo stia diventando una cosa NORMALE...

dobbiamo aprire tutti gli occhi perchè l'ABITUDINE è un passo dal quale non si torna indietro...
perchè se tutti ci abituiamo ad una classe dirigente che usa il parlamento come anticamera dell'ISOLA DEI FAMOSI ...
se ci abituiamo ad un presidente del consiglio che agli eventi internazionali è PEGGIO DI NOI il sabato sera tra amici in trattoria...
se ci abituiamo all'informazione fatta attraverso le pagine di un GIORNALE SCANDALISTICO, posta tra l'articolo sulla cellulite e quello sulla moda estate...

se ci abituiamo a tutto questo e quello che NON è NORMALE oggi e diventerà LA NORMALITà di domani, il passo successivo VERSO COSA CREDETE CHE SARà? Non è questione di DESTRA O DI SINISTRA, è questione di capire quanto indietro abbiamo lasciato il limite, perchè un domani, quando cambieremo Presidente del Consiglio e ci saremo abituati a tutto questo, come pensate che si comporterà il PROSSIMO AMMALIATORE in grado di raccogliere i voti di uno stato governato da aspiranti star televisive e che affida a CHI il ruolo dell'informazione?

Diego Vantini, uno che forse a sto punto non è normale

Diego Vantini 07.05.09 23:13| 
 |
Rispondi al commento

quando parli di palestina, se mai più lo farai Marco T, prova a documentarti con questo:

James Miller (filmmaker)Death
The documentary which Miller was making on the day of his death (Death In Gaza, released by HBO in 2004) depicts Miller and his colleagues leaving the home of a Palestinian family in the Rafah refugee camp after dark, carrying a white flag. They had walked about 20 metres from the veranda when the first shot rang out.[14] For 13 seconds, there was silence broken only by Shah’s cry: "We are British journalists." Then came the second shot, which killed Miller. He was shot in the front of his neck.[14] The bullet was Israeli issue, fired, according to a forensic expert, from less than 200 metres away.[14] Immediately after the shooting, the IDF said that Miller had been shot in the back during crossfire. It later retracted the assertion that he had been shot in the back. According to witnesses there was no crossfire and none can be heard on the APTN tape.[14]
An IDF spokesperson made the following statement after Miller's death: "The IDF expresses sorrow at the death of the cameraman who entered a combat zone. Cameramen who knowingly enter a combat zone endanger themselves as well as the troops, and clearly run the risk of being caught in the crossfire."[15] An IDF spokesperson described the circumstances of his death as occurring during "an operation taking place at night, in which the [Israeli] force was under fire and in which the force returned fire with light weapons."[15]
IDF spokesman, Captain Jacob Dallal said, "Our forces found a tunnel at the house in question, when an anti-tank missile was fired at them. They shot back at the source of the attack ... James Miller was apparently hit during that exchange. The Israeli military expresses sorrow at a civilian death, but it must be stressed that a cameraman who knowingly enters a combat zone, especially at night, endangers himself."[16]

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 07.05.09 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Molti sanno che la televisione influenza le persone, ma quanti sanno in che modo lo fa? Spesso sento dire “La televisione in Italia fa schifo”, oppure “gli italiani sono dei pecoroni”, ma cosa c’è dietro? Conosciamo il reale significato di ciò che ci viene proposto?

Ho notato la scarsissima conoscenza da parte della gente comune sulle tecniche di persuasione delle masse, voglio quindi lasciare il mio contributo con questo articolo, frutto di uno studio costante di più di dieci anni. Le fonti sono prevalentemente testi universitari più o meno comuni di Sociologia, Psicologia, Marketing e Statistica. Ho cercato il più possibile di sintetizzare il lavoro, riducendolo in 2 parti, la prima in termini generali, e la seconda affrontando le tecniche più specifiche.

Vorrei precisare che queste tecniche non hanno nessuna connotazione ideologica, i principi di base sono infatti stati utilizzati da ogni tipo di regime dalle epoche più lontane ai giorni d’oggi, dal totalitarismo sovietico a quello della Germania nazionalsocialista, fino a trovare dinamiche simili in molte aziende attuali, o anche in gruppi settari religiosi.

Chi volesse leggerlo il mio articolo è qua:

http://eccocosavedo.blogspot.com/2009/05/come-controllare-le-masse-prima-parte.html

Marco heeledJim, Roma Commentatore certificato 07.05.09 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Penso che il problema del divorzio fra Silvio Berlusconi e la signora Lario Veronica , sia studiato ad arte dal mago della comunicazione " Berlusconi" per allontanare i problemi veri dell'Italia , con questa storia del divorzio , apposta per distogliere quali siano i veri problemi e così i giornali e gli italiani parlano d'altro. Come fa Hakmadinegiad in Iran con la lotta contro Israele , come faceva Saddam Hussen contro l'America , è una tecnica spostare l'interesse verso altro , per non parlare dei problemi veri e reali , la chiamo maggia comunicativa e il nostro premier è molto bravo , speriamo che gli italiani intelligenti quali sono ,non ci cadano.

mario pennisi 07.05.09 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a Marco Travaglio, è un onore per tutti noi italiani.Sulle vicende del premier voglio solo dire povera italia e poveri italiani se non ci facciamo vedere e sentire.
Sabrina

Sabrina Messeri 06.05.09 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Adesso BASTA prendersela sempre con il nano! Lui ha fatto e fa ciò che farebbe ognuno degli italiani che lo vota! Lui ha messo in pratica, forse anche forzatamente all'inizio, il piano di rinascita di L. Gelli. Non dimentichiamo che nel '92 stava per andare in prigione e in fallimento(lo disse a Montanelli e Biagi). Quindi qualcuno gli ha dato il salva-(-condotta)-gente per sottrarsi alla ingloriosa fine ma a certe condizioni. Ricordate che esiste ancora il Ponghte dei frati neri a Londra!!!!! Quindi ogii, prigioniero e consapevole attore di quel tetaro che ha dovuto iniziare vive dei consensi della gente che in un modo o nell'altro si abbevera alla sua fonte ( ca. 40 %)ed é questo che deve cambiare. Lui non cambia e quei parassiti che lo votano neanche. Che ne direste di riunire una vera grande sinistra, che se non avrà i numeri per governare farà almeno una vera opposizione?
La DC non é mai stato un futuro per l'Italia e non lo sarà nenanche nel PD! Rutelli docet!

G.Mazzei 06.05.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Domanda: Berlusconi e Lario hanno firmato una divisione dei beni a inizio matrimonio?

davide marchiani, Vicenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento

NOEMI UNA FIGLIA AD USO E CONSUMO?
Questa storia sta etichettando berlusconi pedofilo, in piu'Veronica ha detto che se il marito gli dimostrasse che Naomi E' una sua figlia illegittima lo perdonerebbe!! Io metterei la mano sul fuoco che Naomi è figlia di silvio, cosi' come lo è Apicella!! Ma la storia di questa POVERA RAGAZZA Noemi è molto diversa da Apicella!! Cosa costerebbe a silvio dimostrare a Veronica e all'opinione pubblica che quella ragazza è sua figlia, quale italiano non lo perdonerebbe (o addirittura ammirerebbe) per quella piccola marachella di un latin lover?
E allora perchè silvio non ha alcuna intenzione di sottoorsi ad un DNA? Io sono sicuro che lo rifiuterebbe anche la madre della ragazza!! Perchè potrebbe scappare fuori che la vera madre di Naomi non è QUELLA CHE L'HA PARTORITA bensi' un''occulta soubrette che ha "donato" L'OVETTO!! Si dimostrasse cio' che dico.... quante altre cose ci sarebbero da chiarire in questa storia!!

S. Orlando 06.05.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

E' stato uno scambio di favori!
Vespa gli ha dato spazio su rete nazionale x scolparsi delle sue faccende private... e il nano gli ha promesso cose x l'acquila con tutte le carte che e' solito portarsi.

L'aiuto ai terremotati ci sarebbe stato comunque anche se non ci fosse stato il nano al timone...ma vuole prendersi tutti meriti.

L'introduzione di Vespa e' stata: lo avevamo gia invitato per fare il punto su l'Aquila! Chissa perche i filmati sulla faccenda delle veline erano gia pronti, ma doveva essere li secondo Vespa a fare il punto sui terremotati!
Mi chiedo.. perche nell'introduzione bisogna dire "lo avevamo gia invitato"...bastava introdurlo normalmente come fa sempre per tutti gli altri ospiti sul suo programma. Il punto sui terremotati lo fa ogni giorno su tutti i tg e giornali.

Per 3/4 del programma ha parlato delle sue faccende personali (ininterrotto) e che grazie a lui si sono fatte e si faranno tutte queste opere di soccorso.
Si auto complimenta...ma non cita che dietro a lui c'era una macchina di soccorso dai vigili del fuoco alla protezione civile ai radioamatori fino agli italiani che si sono mobilitati per aiutare gli Aquilani!

Le europee sono vicine e prova qualsiasi cosa per farsi pubblicita'!
Come al solito e' colpa dei comunisti e la sinistra per lo sputtanamento creato....
Ma non capisco, se e' lui padrone di quasi tutti i media come fa a dire che i giornali di sinistra hanno scritto menzogne su di lui. Da come parla sembra che in italia si leggono solo giornali di sinistra!
Se fosse come dice che e' stata riportata una menzogna nei sui confronti allora che facesse causa a tutti i giornali che l'hanno diffamato!
Sappiamo bene che non lo fara'!

saluti

John Buatti, ACQUAVIVA PICENA Commentatore certificato 06.05.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento


Cari CONNAZIONALI-elettori,

stando al motto di Berlusconi “IO non sono un coglione”,io sono un coglione.
Usufruendo dei diritti di un coglione,con lo scopo di difendere i miei interessi ignorati dai politicanti,ho inviato una lettera al più grande NON-COGLIONE d’Italia, ai parlamentari e ed ai mass media.
Risultato:
il Governo,se tutti gli scrivessero,manderebbe in tilt tutti i produttori di carta igienica;
il 70% dei parlamentari mostra soltanto un forte senso di attaccamento alla poltrona e,in relazione alle elezioni di giugno,si occupa di tutto tranne che di quello per cui noi contribuenti lo stipendiamo;
il 75% dei mass media italiani,invece,dedica il 95% dell’ informazione all’influenza dei maiali-delle scrofe e al gossip utili solo a rintronare gli elettori per condizionarli a votare quei “candidati” che hanno accumulato esperienza politica ai tavoli dei night club romani prenotati da alcuni pataccari che ci rappresentano alla camera.

Chiedo pertanto il Vostro cortese supporto nel portare tale lettera all’attenzione di quei politici e giornalisti che ritenete idonei a svolgere il proprio lavoro con onestà e serietà.Grazie.

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO,SILVIO BERLUSCONI:

http://tizianoterzani.forumfree.net/?t=38741248


OPEN LETTER_ОТКРЫТОЕ ПИСЬМО@Silvio Berlusconi_Сильвио Берлускони_سیلویو برلوسکونی _ 실비오 베를루스코니 _...

Иво Тони Commentatore certificato 06.05.09 10:54| 
 |
Rispondi al commento

il primo GIUDICE della corte di giustizia AUSTRALIANO, rischia di essere SOSPESA per aver dichiarato che una MULTA non era sua ma del padre (quando il padre era all'estero)
Da notare:
- comportamento dello stato Australiano rispetto a quello Italiano.
- il giudice è figlia di un parlamentare Italiano.

SUCCEDEREBBE LO STESSO IN ITALIA? ahahah!! che scandalo...

http://www.theage.com.au/national/police-to-examine-speeding-claims-20090505-au0c.html

Flavio B 06.05.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio, grazie.........

gabriella Monfasani, Voghera Commentatore certificato 06.05.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

solidarietà alla signora veronica lario e al suo gesto eroico.grazie signora,la sua decisione,al di là del fatto privato,in questo momento dovrebbe essere percepito come un invito ad aprire gli occhi,a svegliarsi..purtroppo non siamo un paese capace di discernere,auguri

gina c., pistoia Commentatore certificato 06.05.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Ho assistito ieri sera, con l’intervento del Generale ( da Vespa) e i vari luogotenenti del momento ( nelle altre trasmissioni) a spiegare agli Italiani che la sig. Veronica ha sbagliato e quello che ho capito viene descritto perfettamente da una locuzione latina: “ EXCUSATIO NON PETITA, ACCUSATIO MANIFESTA” . no comment.

silvio boccacci 06.05.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Oggi l'infamia è diventata una referenza caro Beppe !!

Increase Traffic (), roma Commentatore certificato 06.05.09 04:49| 
 |
Rispondi al commento

Se berlusconi chiude questo blog fa bene! ma è mai possibile che dobbiate dire un sacco di bugie? il poveretto viene sempre tartassato da tutti i media manovrati dalla SINISTRA. Lui poveretto non riesce a comprarsi nemmeno "il corriere della sera". Gli strilloni infatti lo evitano come se fosse un porco con la peste, mentre la peste non ce l'ha. Sig. Travaglio dei miei stivali, lei non sa cosa sia la verità. Se vuole sapere cosa deve dire deve chiedere al sig. (pardon on. ministro) Bonaiuti di passarle la velina. Pionati docet. Gli altri giornalisti sono tutti liberi e non hanno mai avuto pressioni a dire quel che dicono:Carlo Rossella,il biciclettista del "giornale" , il super partes Belpietro che sta per diventare direttore del tg1, senza dimenticare Mimun, Mazza, Liguori. Sopra atutti spicca Bruno Vespa che stasera a porta a porta (giusto quanto ha anticipato lei ieri - vede che è pericoloso?) ha dato al padrone la possibilità di dire la sua sulle vicende familiari. Chissà se la par condicio vale anche per Veronica. Questi non hanno bisogno della velina di bonaiuti:sanno da soli cosa dire liberamente e con maestria. Non so se hanno bisogno delle VELINE, ma temo che il boss non le condivida con nessuno. Ora si mette lei a dire che la stampa non è stata obiettiva. Ma quando mai! ma se la sinistra ha montato tutta la faccenda facendo cadere nel tranello la veronica, povera cretina (oddio non lo ha detto, ma lo ha fatto capire!)Benedetta donna che riprendendo le notizie dei giornali accusa Silvio di non aver mai partecipato, benchè invitato,alla festa dei diciottanni di nessuno dei loro tre figli. Ma ha fatto bene! questi figli lo chiamano "papi" o "papino"? allora perchè ci dovrebbe andare?
A proposito non è che si tratta di una trovata(magari con veronica incolpevoLe strumentO) dei suoi abilissimi pubblicitari.IN FONDO NE STiAMO PARLANDO TUTTI,NOI COMPRESI, FACENDO IL GIOCO DEL NEMICO?"PARLATE MALE DI ME PURCHE' PARLIATE". VUOI VEDERE CHE CI HA PRESO PER IL CULO!

rocco matarozzo, bitritto Commentatore certificato 06.05.09 02:26| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi (tutto minuscolo)ha detto che gli italiani sono pazzi,la crisi è psicologica,psicosomatica ,immaginaria.
Secondo mè, dovrebbe dimettersi,come in ogni paese democratico.
malauguratamente,l'italia è caduta in un viaggio senza fine.Gli Italiani purtroppo, sono davvero pazzi. le altre nazioni, non ci possono aiutare,dobbiamo liberarci da questo pazzo, da soli.

ANTONELLO C., ARZACHENA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 01:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un FUORI TEMA in risposta a TINAZZI e suo sottocommento del 5 Maggio alle 13.24

Scrive...
***********
non mi piace uno stile criptato dove per capire uno è costretto a leggere tra le righe ;

ED-RISPONDE..
Capisco le tue necessita' stilistiche ed il genere di INTRATTENIMENTO che tu cerchi e per te questo e' Bloggare..se NON leggi TRA le RIGHE, evita TRAVAGLIO..continua con UMILIO e soci..LORO SONO CHIARI...!!!!

Non hai nessuna autorita' e background EDUCATIVA CHE TI PERMETTA DI DISSEMINARE E CREARE, CON LUCKY LUCANO, leggende urbane e fa parte del tuo linguaggio assieme alla SOAP OPERA degli asterischi e del mio precedente Nick (Edededed)...scippato e moltissimi tentativi da PIRATA INFORMATICO...

Molto strano che episodi TELENOVELAS come CARMINA BURINA, L'AFRIGANO e PAPA CHE PARLA TEDESCO non abbiano mai ricevuto alcun INTERVENTO dei tuoi..e leggo che CI TIENI AL BENE DEL BLOG..aggiungerei anxche il COMICO Ciardi..

CHI TACE...ACCONSENTE

*******
rispetto è comunicare in modo semplice e chiaro per tutti ...oppure è attention getting , positioning , proiezione distintiva , THE ORIGINAL ....
*******

ED-RISPONDE

Tutti sarebbero...?? e la parola RISPETTO, non la conosci nell'intrinseco significato..dove LEGGI ste BUFFONATE sarebbe utile saperlo..e non DETTARE il tipo di partecipazione secondo i tuoi CAPRICCI..puoi solo DIRE COSE come dico io e milioni di partecipanti a Blogs dappertutto sul TEMA..

A DUE semplici e chiare DOMANDE, mai risposte..MI HAI SCAGLIATO CONTRO uno squadrismo verbale con ogni tipo di MINACCE..Questo dimostra solo ed esclusivamente la tua incapacita' di gestire una posizione che HAI FATTO TUA e non del tutto democraticamente

Ti ho appena detto che non solo non conosci il termine RISPETTO nella COMUNICAZIONE, ma sei fuggito da quelle DUE DOMANDE, delegando a MASTINI e MINACCE il resto...DUE RISPOSTE inevase


Segue

Ed . Commentatore certificato 05.05.09 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amedeo Ravina posta alle 12.38
*********************************

Innanzitutto congratulazioni Marco per il premio che hai ricevuto a Berlino.

Non solo penso che te lo meriti ma ne sono orgoglioso.

Volevo commentare un fatto privato che privato non lo e' affatto.

A tutti prima o poi la vita presenta un conto da pagare.

E' giunto il momento per Veronica di pagare il suo, di anni ed anni di convivenza con un uomo finto e potente che gli ha fatto comodo per fare la bella vita.

Il conto, che in parte ha gia' pagato a rate anticipate negli ultimi dieci anni in umiliazioni pubbliche, si completa adesso di ulteriori sciacallaggini mediatiche contro la sua persona.

Il conto del piduista 1816 sara' quello di un' esistenza finta, basata su menzogne, amicizie di convenienza, mogli di convenienza.

Un uomo inebriato di onnipotenza che prima o poi sbattera' la faccia con la realta' della sua sostanza umana.

E lo schianto sara' forte in proporzione alla sua convinzione di essere unto dal signore.

Dovra' rispondere di manipolazione di massa delle menti, di un' immagine di cartapesta che parte dalle sembianze del suo volto tirato a quella della sua famiglia modello, con i ritratti dei suoi figli sulla scrivania rivolti verso la telecamera invece che verso di lui.

Un' esistenza vissuta in affanno per scappare dalla magistratura, spesa a studiare complotti a tavolino.

Ma alla vita non si scappa, il conto lo si paga sempre.

Questi qundici anni di berlusconismo sono stati un' inutile perdita di tempo per l' Italia, hanno rappresentato un freno al rinnovamento di un paese dall' immagine ingiustamente penalizzata.

E anche di questo dovra' rispondere.

Ed . Commentatore certificato 05.05.09 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Danilo M di Trapani posta alle 17.32
****************************************
Ho sempre detto e scritto che il delinquente nano non è normale.

E' pazzo, ed alla ex signora moglie del mafiaman dico che mi sembra perlomeno strano che se ne sia accorta dopo 29 di matrimonio di aver sposato un maniaco.

Quest'uomo è da appendere per i coglioni in pubblica piazza, ma la pena migliore la darei a tutti quei gran pezzi di mmmmerda,giornalisti e politici compresi,che gli stanno accanto a parargli sempre il culo.

Bene questi signori li vorrei vedere tutti quanti sodomizzati.

Hasta quando?

Ed . Commentatore certificato 05.05.09 22:26| 
 |
Rispondi al commento


Senza entrare nello specifico:

Se conoscessi un settantenne che frequenta delle minorenni lo prenderei a calci nelle palle urlando "BRUTTO PORCO".

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI?

l antidemagogo Commentatore certificato 05.05.09 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Non ce ne può fregare di meno: è gossip da parrucchiere. A quanto pare questo desiderano, questo si meritano i qualunquisti di sinistra e questo gli danno i professionisti del pettegolezzo. L'abbiamo capito che Berlusconi è pieno di magagne. Punto e a capo.
Abbiamo anche capito che Grillo e Travaglio non vogliono parlare del VERO PROBLEMA che si chiama sempre e soltanto SIGNORAGGIO.
Questo sì ha a che fare con le nostre vite e la nostra condizione di schiavi. Chi è che ha deciso che l'argomento è impopolare e non se ne deve parlare? Berlusconi è una marionetta. Un cameriere che prende le ordinazioni. Ma di servitori al banchetto ce ne sono tanti altri (Capi di stato, primi ministri, presidenti di questo e quell'altro, direttori di rete e di giornali). Noi dovremmo essere le pietanze, naturalmente. Ma chi mangia si chiama Rockefeller, Rothshild, Morgan (non quello di Xfactor) Sono secoli che il banchetto funziona così. Chi ha provato ad opporsi o a denunciare (avendone la possibilità, anzi il potere) è stato eliminato. Fisicamente. Questa è l'unica scusa che potete addurre ai vostri silenzi, censori dei miei stivali!

aolberto manzi 05.05.09 21:13| 
 |
Rispondi al commento

ebbene si, qst è l'italia, mica siamo negli altri paesi dv il presidente viene distrutto dai giornali x una presunta scappatella. il nano è pur sempre il nano, puo fare qll ke vuole, tanto nessuno gli si puo mettere contro, dato ke ha ttt su di sè. l'informazione italiana nn esiste, o meglio esiste me è stata talmete storpiata ke siamo arrivati al punto di vedere woodcock come il cattivo solo xke cercava di far luce sulle estorsioni di CORONA, l'eroe dei due mondi kolui ke nn xdona e ke puo tranquillamente accusare i politici italiani e candidarsi x le europee. ormai propongo ai grandi partiti di proporre anke riina ke kn i suoi 17 anni di carcere sta battendo i record di reclusione in carcere, suvvia nano, t sembra giusto, diamo anke a lui l'immunità parlamentare.

Jacopo Cicatiello (jackynet), mazara del vallo Commentatore certificato 05.05.09 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Non solo va con le veline ...ma ora usa anche il canale nazionale Rai-1 x giustificarsi! Ma come ..questa non e' la funzione di un canale nazionale x il quale gli italiani pagano il canone!

Stasera Vespa il servo, dedica lo spazio televisivo che dovrebbe trattare argomenti di interesse agli italiani a faccende private del nano...tutto questo con i nostri soldi (canone).

Poi si cerca di censurare Annozero!
non ho parole!

saluti

John Buatti, ACQUAVIVA PICENA Commentatore certificato 05.05.09 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni hanno dato la colpa di questa separazione al fatto che la moglie lo lasciava troppo solo e che "quindi lui era obbligato " a certi comportamenti. Il signore in questione ha 72 anni e si dovrebbe dare una calmata! Inoltre ripenso con commozione a Sandro Pertini ,anche lui non era un giovanotto e la moglie ha continuato a fare la vita di sempre anche dopo che lui è diventato Presidente (uno dei + amati) della Repubblica. Alla signora Lario tutta la mia comprensione......

Alessandra giak 05.05.09 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Siamo al ridicolo.Qualche handicappato che lo vota e lo venera,sarà difficile,potrebbe spiegarmi che cazzo puo importare alla sinistra delle beghe private di un maiale?Bene ha fatto Franceschini a chiamarlo pate0tico.Mi sà che la certificazione medica come Mc Cain in America la deve presentare anche il suo portavoce Malaiuto:Vedete se non sembra un Pappagallo che ripete quello che dicono gli altri?Mai un risposta concreta.Come uno gli dice che non gli interessano le beghe private e non accusasse Gli altri di rimando l'arteriosclerotico invece di prenderne atto butta benzina sul fuoco per turpilinare ancora una volta gli ignari o ignora... che lo votano.
Che macchiette.L'avanspettacolo ha preso posseso del Parlamento.Non mi aspettavo una fine peggiore di questa.Saltinbanchi,giullari e clown è quello che vi meritate mentre ve lo mettono in quel posto.

Roberto ., Frignano Commentatore certificato 05.05.09 20:48| 
 |
Rispondi al commento

A Luca V.

Forse potresti provare a distinguere i ruoli dei due. E poi potresti riflettere sul fatto che la signora Veronica non ha fatto la puttana ma l'attrice ma no si é presentata in politica, forse proprio per rispetto di quell'uomo che di lei non ne ha alcuno. Fatevi curare!

G.Mazzei 05.05.09 20:01| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più scandalosa non è tanto che abbiamo un presidente del Consiglio ultra 70enne che va con le minorenni, le veline, la Carfagna, la beata ignoranza e chi più ne ha più ne metta, anche perchè tutto sommato questo potrebbe essere sintomo di ottima salute per un ultra 70enne (io ci metterei la firma a 70 anni andare con quelle donne). Il vero problema è che poi queste nullità c'è le ritroviamo in parlamento o peggio ancora come ministri, è questo il vero scandalo.

Ciro C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho fatto un sogno. Devo dire che non so esattamente se fosse ad occhi aperti o meno.
Inizia così: compare sullo schermo televisivo l’ormai nota pubblicità sul digitale terrestre, quella dove è raffigurata l’Italia in tanti piccoli schermi per regione e sbucano una volta il conduttore di un programma televisivo, una volta un giornalista ecc. e dicono “SIETE PRONTI?”. Fin qui niente di strano, o quasi, è quello che vediamo in tv.
L’aspetto inquietante del sogno arriva quando, a comparire da ogni schermo non sono più questo o quel presentatore MA, il nostro Presidente del consiglio che parla “a reti unificate”….
Forse non si tratta né di un sogno, né di una esagerazione della mia fantasia….Rimango angosciata comunque…..

silvia c., roma Commentatore certificato 05.05.09 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Non so se la sig.a Veronica abbia ancora i genitori.

Ma la prima cosa che una moglie di solito fa, quando è in disaccordo col marito, è rifugiarsi da loro.
O da chiunque, purchè lontano dal coniuge.

La sig.a Lario l'ha fatto?
No?
Chissà perchè.

Sensible Uno Commentatore certificato 05.05.09 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Oggi qui tutti a difendere la Veronica, siete gli stessi che nel nel '94 gli davano dell'attricetta senza cervello (praticamente una velina);
Tutto viene comodo se si tratta di attaccare Berlusc.

METTETEVI D'ACCORDO ALMENO CON VOI STESSI!

luca V. Commentatore certificato 05.05.09 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AdP = latifondista

luca V. Commentatore certificato 05.05.09 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Io mi domando se voi i giornali li leggete o se guardate solo i titoli e le figure

luca V. Commentatore certificato 05.05.09 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre detto e scritto che il d elinquente nano non è normale.E' pazzo,e alla ex signora moglie del mafiaman dico che mi sembra perlomeno strano che se ne sia accorta dopo 29 di matrimonio di aver sposato un maniaco.Quest'uomo è da appendere per i coglioni in pubblica piazza, ma la pena migliore la darei a tutti quei gran pezzi di mmmmerda,giornalisti e politici compresi,che gli stanno accanto a parargli sempre il culo.Bene questi signori li vorrei vedere tutti quanti sodomizzati.Hasta quando?

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 05.05.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un premier più sobrio. Lo chiede il quotidiano della Cei - Avvenire - in un editoriale in cui affronta la vicenda del divorzio di B: "Sappiamo che un uomo di governo va giudicato per ciò che realizza, per i suoi programmi e la qualità delle leggi che contribuisce a varare. Ma la stoffa umana di un leader, il suo stile e i valori di cui riempie concretamente la sua vita non sono indifferenti. Non possono esserlo. Per questo noi continuiamo a coltivare la richiesta di un pres. e che con sobrietà sappia essere specchio, il meno deforme, all'anima del Paese". Il quotidiano dei vescovi critica il polverone sollevato da tutta la stampa intorno alla vicenda del divorzio "Non c'è foglio che si risparmi di mettere un carico da 90, sfruculiando presente e passato, stendendo copioni da telenovela, rappresentando così una vicenda privata e di per sé dolorosa come un'incresciosa faida familiare e legale dai risvolti patrimoniali miliardari" Avvenire spende un pensiero per i figli ormai grandi ma assai meno grandi della tempesta che gli si è sca nel cuore e nella testa". Quindi l'editoriale critica la vicenda delle veline aspiranti candidate del Pdl all'origine della querelle tra B e sua moglie: "Preoccupa perché la politica e lo spettacolo, in un abbraccio mortifero, hanno dato il peggio si sé. Non ci è piaciuto quello scambio di 'favorini' veri, falsi o presunti tra amici e amiche. E ci ha inquietato lo spargersi tra alzatine di spalle e sorrisetti irridenti o ammiccanti, di un'altra manciata di sospetti sulle gesta del pres. Il sospetto per chi gestisce la cosa pubblica può essere persino peggiore della verità più scomoda. E comunque prima o poi arriva il momento del conto". "Questa volta abbiamo vissuto con autentica tristezza il valzer delle candidature: se ci fossero davvero in lista d'attesa veline o attricette non lo sapremo mai ma anche solo l'ipotesi di un uso delle ragazze come esca elettorale è suonata sconfortante". CZZO se persino i preti parlano male di uno.....

ivan IV Commentatore certificato 05.05.09 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Volete provare a registrarvi sul giornale cosidetto libero di Feltri? Dovete indicare anche il guadagno mensile e la professione, altrimenti in un modo o nell'altro non vi registrano!
VIVA LA LIBERTA'. VIVA L'INDIPENDENZA DAL PADRONE.
Forse Feltri legge questo Blog. allora voglio dirgli: lei crede che un giornalista indipendente, che non "deve" seguire gli ordine del padrone, in un simile caso pubblicherebbe gli articoli che stra scrivendo lei? No! Si limiterebbe a dare comunicazione dei fatti senza prendere parte in modo così chiaro ed eloquente in favore del padrone come sta facendo lei! E' chiaro che se complotto c'é, é da parte vostra contro la povera signora Veronica che ha l'unica colpa di aver sopportato tanto a lungo per amore di figli. VERGOGNA!

G.Mazzei 05.05.09 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Chiesa tempo fa ha benedetto il Governo Berlusconi( che prima comprendeva anche Casini )

Berlusconi---DIVORZIATO

Fini---------DIVORZIATO

Bossi--------DIVORZIATO

Casini-------DIVORZIATO

.......................

E poi dicono che la Chiesa è contro il DIVORZIO!

Dino Colombo Commentatore certificato 05.05.09 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Lei la Petacci, dei Giorni Nostri sapeva e taceva, da troppi anni, diciamo 30, 20, sapeva con chi comunque era insieme, il ridicolo c'è l'aveva in casa, tra un alcova ed un'altro, fatti loro, a me la fine che che interessa, è sempre una sola, NOI!" Non loro, la banda del Parlamento sono un Puttanaio, e tutti lo sanno, adesso e Prima di Adesso, non cominciamo con Luxuria, e Cicciolina...e i Cacciatori di Viados..TUTTE MERDE!Ed Intanto L'Italia Precipita!

Luciano B., Verona Commentatore certificato 05.05.09 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Nella civile Trento vince il centrosinistra, a Palermo il centrodestra. Chi è causa del suo mal..

ivan IV Commentatore certificato 05.05.09 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...... e la MERDA sale sale e si espande dal governo impudico su tutta l'Italia...
meno male che non è un Made in Italy ma uguale all'influenza porcina che chissà un giorno si troverà fra i veri italiani il vaccino per eliminare questo schifo governativo.

Renato Farina 05.05.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda la visita dell'onorevole alla festa di compleanno di quella ragazza vorrei dire alcune parole: leggendo tra le varie notizie c'è scritto che il padre di lei ha sulle spalle diversi capi d'accusa...non mi meraviglio affatto delle amicizie del premier, ma la cosa più strana è la sua presenza maccheronica,provinciale e retorica.
Personalmente non ricordo che il nostro presidente si sia recato nel territorio napoletano al di fuori della campagna elettorale o per la monnezza, e credetemi fa rabbia per chi ci vive capire sempre di più che chi ci governa, assume lo stesso stile e gli stessi comportamenti di chi ci danneggia da anni, per non parlare dei professori che dovrebbero dare esempio ai giovani ed educarli moralmente, bene, per dirvela tutta propio oggi ho incontrato nella mia scuola di Portici , la stessa di quella ragazza, una professoressa di diritto contenta dell' arrivo delle telecamere così le ho detto molto spontaneamente: "ma lo sa che berlusconi è stato condannato per mafia"? e lei : "ma non diciamo sciocchezze"... Allora mi chiedo: come cazzo fai cesso inchiavabile a far finta di niente? la cosa ovviamente non è rivolta solo a lei ma alla maggior parte degli italiani che sebrano assuefatti da questo governo di merda, bhè intento aspetteremo che si candidi la neodiciottenne alle prossime elezioni europee....

Renato Cutillo 05.05.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Stephen King dovrebbe scrivere la seconda parte del suo famoso libro "The Tommyknockers". Sicuramente lo potrebbe ambientare in Italia, dove tutta la nazione sembra essere contaminata da questo nuovo RE SOLE. L'eroina potrebbe essere la sua "quasi" ex-moglie che, prima di liberare il paese dal pascià, dovrà affrontare l'harem delle Chupa Chups Girls.

Alfonsina Palmieri 05.05.09 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda la visita dell'onorevole alla festa di compleanno di quella ragazza vorrei dire alcune parole: leggendo tra le varie notizie c'è scritto che il padre di lei ha sulle spalle diversi capi d'accusa...non mi meraviglio affatto delle amicizie del premier, ma la cosa più strana è la sua presenza maccheronica,provinciale e retorica.
Personalmente non ricordo che il nostro presidente si sia recato nel territorio napoletano al di fuori della campagna elettorale o per la monnezza, e credetemi fa rabbia per chi ci vive capire sempre di più che chi ci governa, assume lo stesso stile e gli stessi comportamenti di chi ci danneggia da anni, per non parlare dei professori che dovrebbero dare esempio ai giovani ed educarli moralmente, bene, per dirvela tutta propio oggi ho incontrato nella mia scuola di Portici , la stessa di quella ragazza, una professoressa di diritto contenta dell' arrivo delle telecamere così le ho detto molto spontaneamente: "ma lo sa che berlusconi è stato condannato per mafia"? e lei : "ma non diciamo sciocchezze"... Allora mi chiedo: come cazzo fai cesso inchiavabile a far finta di niente? la cosa ovviamente non è rivolta solo a lei ma alla maggior parte degli italiani che sebrano assuefatti da questo governo di merda, bhè intento aspetteremo che si candidi la neodiciottenne alle prossime elezioni europee....

Renato Cutillo 05.05.09 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avvenire chiede un premier morale. "La stoffa umana di un leader, il suo stile e i valori di cui riempie la sua vita non sono indifferenti. Non possono esserlo. Per questo noi continuiamo a coltivare la richiesta di un presidente che con sobrietà sappia essere specchio-il meno deforme- all'anima del Paese".

..............................

Quindi, ricapitolando:

Nano mafio-pedo-puttaniere-piduista-immorale-deforme.

Lo dice anche l'Avvenire che dovrebbe essere 'più morale e meno deforme'!

Dino Colombo Commentatore certificato 05.05.09 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ultima schifezza del calcio:

http://www.espertone.net/2009/05/storie-da-quasi-serie-bari-questa-sera.html


sostenitori del BARI CALCIO hanno mostrato il loro tributo ad un BOSS DELLA MAFIA LOCALE.

Non permettiamo loro di farla franca... Diffondiamo e screditiamoli...


Contro i mascheroni strafatti e stravolti della Parietti e della Carlucci, entrambe artefatte e orrende, mostrava Lerner, una faccia bellissima, umanamente imperfetta e piena di rughe e borse sotto gli occhi: Anna Magnani, una donna umanissima che abbiamo molto amato e che rimpiangiamo in questo mondo caricaturale e meschino, dove il cattivo gusto di un uomo volgare ha stravolto anche le donne italiane, un tempo le più belle del mondo.

Diceva Anna Magnani
“Non so se sono un’attrice, una grande attrice o una grande artista. Non so se sono capace di recitare. Ho dentro di me tante figure, tante donne, duemila donne. Ho solo bisogno di incontrarle. Devono essere vere, ecco tutto.”
Diceva al truccatore: “Non ti provare a cancellarmi queste rughe! Ci ho messo una vita a farmele!”

“Sopravviviamo: ed è la confusione
di una vita rinata fuori dalla ragione”

Pier Paolo Pasolini

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.05.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa se mi sono intromesso in questo post, ma l'argomento è importante
Negli articoli della stampa italiana sul Decreto Legge e le discussioni su internet http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_958960814.html
non si nomina il gruppo che ha di gran lunga più iscritti sul tema del Decreto per la ricostruzione a L'Aquila.
http://www.facebook.com/group.php?gid=91605248208&ref=ts

La cosa bella è che questo gruppo, così frequentato, non appare sul motore di ricerca di Facebook, forse perchè estramente critico verso il Decreto che annullerà L'Aquila (pochissimi soldi e in "comode rate" fino al 2032)
Spero nella vostra attenzione e nel vostro supporto

Giancarlo Curio, aquilano
laquilaricostruzione.blogspot.com

Giancarlo Curio 05.05.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento

L'organizzazione americana Freedom House ha diffuso il suo rapporto annuale sull'informazione nel mondo (Freedom of the Press 2009), nel quale si afferma che l'Italia è il fanalino di coda dell'Europa in termini di libertà di stampa, in buona parte per la «situazione anomala a livello mondiale» sul piano della proprietà dei media.

Freedom House retrocede così il nostro paese e punta l'indice sul ruolo del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. «Il suo ritorno nel 2008 al posto di premier ha risvegliato i timori sulla concentrazione di mezzi di comunicazione pubblici e privati sotto una sola guida», spiega Karin Karlekar, la ricercatrice che ha guidato lo studio, presentato ieri al Newseum, il museo dell'informazione e del giornalismo a Washington.

http://www.noiconsumatori.org/articoli/articolo.asp?ID=2388

Ormai lo sanno tutti, l'Italia è la terra dei cachi. E delle cagate...
W la libertà d'informazione, W il Blog!!!!

Giusy M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE OGGI E'


RALLY HOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 05.05.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

http://davidecontrogolia.splinder.com/

sito di informazione e attualità, potete trovare anche la j'accuse di genchi contro i politici che l'hanno calunniato e tante altre cose interessanti. aiutate questo blog!

Davide T., Pavia Commentatore certificato 05.05.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Una congrega così grande di forcaioli non la vedevo da tempi della caccia alle streghe. Bravi bravi, vedo che tra di voi c'è tanta gente ponderata. A partire dal premiato giornalista Travaglio. Chissà cosa ne pensano i suoi colleghi giornalisti tedeschi delle accuse senza appello e SENZA PROVE che il premiato ha lanciato qui sopra.
Allora, cari i miei bravi, se avete i coglioni, andate nel primo tribunale che trovate e denunciate Berlusconi per pedofilia. E se i (vostri amici) giudici lo condannano, sarò il primo a chiamarlo stronzo coglione su questo blog. Ma fino a quel momento, a far la figura dei patetici siete solo voi!

Gianni R., Vicenza Commentatore certificato 05.05.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento

finchè ti segnalano gli amici (Beppe)...è cosa gradita ....

quando ti segnala il nemico (Feltri)...non so fino a
quanto sia gradito .....

coraggio Ernesto ...siamo con te....
ti piacciono gli aranci ? che sigarette fumi ?

ehehheheheh!!!

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 05.05.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno a tutti,
andate su libero,votate il sondaggio su chi ha ragione tra il capo e la consorte....è possibile votare più di una volta...ho votato tre volte.pro veronica-pro silvio(come test)-pro veronica.
conclusione:in un sondaggio serio si deve poter votare solo una volta!credo che chi gestisca il sito questo non lo sappia,non lo sappia fare o non voglia saperlo fare.
pro silvio 1269-pro veronica 1395-entrambi 78-non so 79
P.S.ascoltate "peppino garibaldi" non bisogna sfociare nelle volgarità!non ne necessitiamo!

oskar matzerath 05.05.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Molta ambiguità nella Casta per il Referendum popolare fissato appositamente e furbescamente il 21 giugno 2009 proprio per farlo fallire.
Berlusconi dice di votare si ma in cuor suo sa benissimo che non si raggiungerà il quorum…..anche per non far incazzare Bossi.
Bossi dice no e minaccia di uscire dall’alleanza se il PDL voterà si……………però ha in cantiere una proposta di legge per modificare la legge “Porcata” (i maiali non c'entrano nulla) che porta il nome di un leghista;
Franceschini dice no alla proposta di legge Bossi e dice di voler abrogare la legge per poi modificare con comodo la legge porcata.
Di Pietro è più ambiguo di tutti (per avere una prova leggete il post sul sito datato 4 maggio Equazione referendaria) : ribadisce il sì ai quesiti referendari, poiché rispetta le 850.000 firme dei cittadini, ma non si schiera per non far incazzare Franceschini. Teme il sì al referendum senza una revisione della legge elettorale perché consegnerebbe le chiavi del sistema paese ad un partito unico di matrice fascista.
CONCLUSIONE: i partiti se ne fregano dei cittadini; le leggi vengono architettate per la loro sopravvivenza e per il loro interessi personali. L’Istituto del REFERENDUM è in mano ai partiti e se lo giostrano a loro piacimento.
Personalmente consiglierei agli amici del Blog di Grillo di non andare a votare il 21 giugno perché è rischioso andare a Votare NO: si rischia di far raggiungere il quorum e far vincere i SI come vogliono i due più grandi partiti (per il momento ndr)con tutte le incognite per il futuro della democrazia.

Salvatore Mattiacci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Se veronica, che ci abitava insieme, ci ha messo 30 anni per rendersi conto che non era il caso di continuare ad appoggiarlo, nonostante:

i giudici corrotti,
le ville circuite,
gli stallieri eroici che le portavano a scuola i figli,
le mani morte,
il circo,
i capelli di plastica e i lifting,
le astroballe,
le astrofiguredimerda,
i figliastri,
i conflitti d'interessi,
le cerimonie pallose,
L'opinione pubblica,
i Previti,
i dell'Utri,
le ministre,
Il viagra,
le intercettazioni telefoniche,
Bettino Craxi,
Galliani,
Fede,
Schifani,
Mills,
la P2,
la Moratti,
Drive in,
la bandana,
la mitragliata alla giornalista russa,
il vulcano finto,
le prescrizioni ......

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Per le note su Joumana Haddad leggi il bell’articolo
http://www.lellovoce.it/spip.php?article560

In un mondo musulmano questa donna giovane e bellissima ha avuto il coraggio di scrivere un magazine sul piacere femminile.

Pensate: in un ambiente mediorientale come il Libano, sotto l’Islam, le donne vanno avanti.
In un ambiente occidentale come l’Italia, sotto Berlusconi, le donne vanno indietro.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.05.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non imprigionate Tinazzi o Luca m., vi prego!
Mi metto in ginocchio davanti a voi.
Vi prego. Vi scongiuro. Vi ....... vi......

Se proprio dovete incarcerare qualcuno di quelli che scrivono qui dentro, prendetevi il baucco.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La madre di Noemi «L'ho cresciuta
nella luce del Vangelo e nel mito di Silvio»
-----------------
Ecco che viene fuori la Maitresse.
Il "vangelo secondo silvio" è notoriamente molto in voga in tutte le case di tolleranza.
Dove per tolleranza non si intende quella di Voltaire.
E comunque la ragazza è tanto tanto sciacquetta !!
Magari è meglio se si prende una laurea in fisica.
Fa più fatica ma alla lunga ... può tranquillamente sputare in faccia al padrino.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Avvenire:

"Si chiede un premier morale".

..............................

Quindi di converso Avvenire ci dice che adesso abbiamo al potere un premier IMMORALE!?

E se ne sono accorti solo adesso?

Noi qui sono anni che lo diciamo!

Strano però che eminenze grigie come il Card. RuinA non si dica, anche in questo caso, disposto 'a qualsiasi guerra' per liberare l'Italia da un leader IMMORALE!

Forse sta corteggiando un embrione ed è distratto.

Dino Colombo Commentatore certificato 05.05.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la bellissima poesia che Joumana Haddad lesse all’Infedele di Lerner dedicato a B e le donne

Io sono Lilith, la dea delle due notti che ritorna dall'esilio

Io sono Lilith, la donna-destino. Nessun maschio le è mai sfuggito e nessun maschio desidera sfuggirle

Io sono le 2 lune Lilith. Quella nera è completata dalla bianca, perchè la mia purezza è la scintilla della sua depravazione, e la mia astinenza l'inizio del possibile. Io sono la donna-paradiso che cadde dal paradiso, e sono la caduta-paradiso.

Io sono la vergine, viso invisibile della scostumatezza, la madre-amante e la donna-uomo. La notte perchè sono il giorno, il lato destro perchè sono il lato sinistro, e il sud perchè sono il nord

Io sono Lilith dai candidi seni. Irresistibile è il mio fascino perchè i miei capelli sono corvini e lunghi, e di miele sono i miei occhi. La leggenda narra fui creata dalla terra per essere la prima donna di Adamo, ma io non mi sono sottomessa

Io mi faccio l'amore e mi riproduco per creare un popolo del mio lignaggio, poi uccido i miei amanti per lasciare spazio a coloro che non mi hanno ancora conosciuta

Io sono la guardiana del pozzo e il punto di incontro degli opposti. I baci sul mio corpo sono le piaghe di quanti lo tentarono. Dal flauto delle due cosce sale il mio canto, e dal mio canto la maledizione si diffonde come acqua sulla terra

Dal flauto delle due cosce si eleva il mio canto / e dalla mia lussuria sgorgano i fiumi. / Come non potrebbero esserci maree / ogni volta che tra le mie labbra verticali brilla un sorriso?

Non sono nè la ritrosia nè la giumenta facile, piuttosto il fremito della prima tentazione

Non sono nè la ritrosia nè la giumenta facile, piuttosto lo svanire dell'ultimo rimpianto

Io sono la leonessa seduttrice e ritorno per coprire i sottomessi di vergogna e per regnare sulla terra. Ritorno per guarire la costola di Adamo e liberare ogni uomo dalla sua Eva

Io sono Lilith e ritorno dal mio esilio per ereditare la morte della madre

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.05.09 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Dal vocabolario

BASTARDO :

nome comune di una varietà di funghi porcini, la sua classificazione scientifica è Boletus edulis

funghi PORCINI ?

si è quello il significato PORCINI....

DDD!

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Dal giornale Libero,05/05/2009.
--------------------------------------------------
"Tra i più pesanti, oltre all'accusa di pedofilia, anche frasi come "è un bastardo", del signor Tinazzi di Albano Laziale.

Gli improvvisati cavalieri della moglie del premier elencano le accuse e le ingiurie tra cui " nano pedo-puttaniere-mafioso",di Dino Colombo, "puttaniere", dal veneziano Sandro D., "mafionano", di Luca M., e "nanettopsicopaticopedofilo", di Filippo G. di Torino."
--------------------------------------------------

Sig. Feltri,direttore di Libero,

è vero,gli improperi al cavaliere sono molti e di tutte le salse,alcuni esagerati,altri divertenti.

Come mai però non cita minimanete quello che diciamo anche degli altri politici italiani da destra a sinistra?

Come mai non scrive che noi applichiamo la vera "par condicio"?

I nostri commenti sono per chiunque non faccia gli interessi degli italiani[sempre secondo noi].

I nostri commenti attaccano la classe politica a 360°.

I nostri commenti non hanno mai risparmiato neanche i giornalisti,credo lo abbia letto,come avrà sicuramente letto la nostra battaglia contro il finanziamento pubblico ai giornali "privati" come il suo.

Perchè nonostante prenda anche soldi nostri non pubblica mai nulla di quello che viene scritto quì,se non quello che "Lei" ritiene opportuno???

Perchè non ha mai scritto che dal Blog di Grillo parte un progetto di Liste Civiche a 5 stelle che hanno come priorità ""l'acqua pubblica,l'ambiente,i rifiuti zero,trasporti,mobilità per i disabili,energie rinnovabili e quant'altro?""

E' TROPPO FACILE RIPORTARE SOLO QUELLO CHE CONVIENE!!!

SICCOME LEGGETE IL BLOG VOI GIORNALISTI,PERCHE' NON RIPORTATE ANCHE LE GIUSTE BATTAGLIE CHE FACCIAMO???

E SCRIVETE PURE CHE PAGHIAMO TUTTO DI TASCA NOSTRA!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Se delle volte scriveste anche voi,senza mentite spoglie,non sarebbe male confrontarsi!

Ve lo dicevo che ci leggono,fatevi belli,abiti puliti e profumati!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pierre l'Ermite, Paris PIEZO DE MERDA SVIZZERO!!!
--> INCOLTO CI SEI TU ZOZZO MONTANARO DE STO CAZZO !!!!
leggi addostà la vera FORZA ......SSSSTRONZO!

********* ONORE AD UN GRANDE !!!!!

Ei fu. Siccome immobile,
dato il mortal sospiro,
stette la spoglia immemore
orba di tanto spiro,
così percossa, attonita
la terra al nunzio sta,

muta pensando all'ultima
ora dell'uom fatale;
né sa quando una simile
orma di pie' mortale
la sua cruenta polvere
a calpestar verrà.

Lui folgorante in solio
vide il mio genio e tacque;
quando, con vece assidua,
cadde, risorse e giacque,
di mille voci al sònito
mista la sua non ha:

vergin di servo encomio
e di codardo oltraggio,
sorge or commosso al sùbito
sparir di tanto raggio;
e scioglie all'urna un cantico
che forse non morrà.
Dall'Alpi alle Piramidi,
dal Manzanarre al Reno,
di quel securo il fulmine
tenea dietro al baleno;
scoppiò da Scilla al Tanai,
dall'uno all'altro mar.

Fu vera gloria? Ai posteri
l'ardua sentenza: nui
chiniam la fronte al Massimo
Fattor, che volle in lui
del creator suo spirito
più vasta orma stampar.

La procellosa e trepida
gioia d'un gran disegno,
l'ansia d'un cor che indocile
serve, pensando al regno;
e il giunge, e tiene un premio
ch'era follia sperar;

tutto ei provò: la gloria
maggior dopo il periglio,
la fuga e la vittoria,
la reggia e il tristo esiglio;
due volte nella polvere,
due volte sull'altar.

Ei si nomò: due secoli,
l'un contro l'altro armato,
sommessi a lui si volsero,
come aspettando il fato;
ei fe' silenzio, ed arbitro
s'assise in mezzo a lor.

E sparve, e i dì nell'ozio
chiuse in sì breve sponda,
segno d'immensa invidia
e di pietà profonda,
d'inestinguibil odio

e d'indomato amor
Come sul capo al naufrago
l'onda s'avvolve e pesa,
l'onda su cui del misero,
alta pur dianzi e tesa,

scorrea la vista a scernere
prode remote invan;

tal su quell'alma il cumulo
delle memorie scese.
Oh quante volte ai posteri
narrar se stesso imprese,
e sull'eterne pagine
cadde la stanca man!


...

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 05.05.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica ridotta a gossip è la più alta forma di democrazia moderna.
Eludere i problemi credendosi liberi di parlarne fa nascere nel popolo la sensazione di scegliere,giudicare e contare in termini di opinione pubblica.
Ma io voglio vedere un mondo equo e chi ci rappresenta è questo che deve fare.Ne più ne meno.Dare alle persone una vita dignitosa,con ospedali dignitosi,un lavoro dignitoso ed una scuola dignitosa.La libertà è avere i bisogni primari garantiti.
Ma la nuova razza del ceto medio piccolo-borghese ormai fallita si indigna,bacchetta e punta il dito dall'alto della sua moralità acquisita con anni ed anni di menzogne ipocrisia ed ignoranza riducendosi allo stesso livello svilente di chi dovremmo combattere.
Non va bene la lewinsky ma se si bombarda un'intera nazione è tutto lecito.Noi siamo i buoni e loro sono i cattivi.E poi la cosa ci riguarda poco che se la sbrighino loro è per questo che li votiamo.
Nemmeno con una crisi come quella attuale si è riesciti a tirare fuori la testa dalla sabbia.
Questo è il più alto tradimento fatto da un popolo verso i propri simili.

John Phil (johnphil) Commentatore certificato 05.05.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Ecco un esempio di giornali che danno informazioni devianti:
http://www.libero-news.it/pills/view/10742

a voi il giudizio.

Saluti a tutti

Antonello C. 05.05.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Pietro l'eremita

non ho svicolato a nessuna domanda di Ed. ho solo risposto per quello che realmente so. Ma che credi che quelli che postano qui sono tutti ricercatori di pizzini o di notorietà?
Non so nulla di beppegrillo.tv oltre a quello che posta Ed.
Non ho mai visitato suddetto sito ne intendo farlo visto che lo stesso Beppe disse che lui non c'entrava nulla.
Non so a cosa serva ne chi lo gestisce tantomeno il perchè.

Grazie infine a Libero per avermi citato ma mafionano non è rivolto al premier che rispetto molto. ahahahahahah
Coda di paglia?
Chi avrà fatto la segnalazione?

a) Silvia
b) GraziANO
c)......

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento


LETTERA APERTA A FELTRI

Ringrazio per l'improvvisa notorietà.

Ma sono io stato offeso

Sono stato offeso perchè ormai non piu'
giovanissimo ho visto la deriva di quello che
doveva essere e NON E' l'erede di Montanelli

Sà io mi sono formato male dirà su tutti gli scritti del maestro , storie d'Italia e dal 1° giorno del giornale che VOI , lei e Berlusconi gli avete soffiato.

Ricordo bene la voce impastata , gli occhi bassi , quando Montanelli disse di condivere al 100% le sue argomentazioni sulla scorrettezza del Berlusconi 2 e di non capire la sua posizione ambigua , interessata e falsa.

Non si puo' avere la botte piena e la moglie ubriaca ; ma a lei riesce bene.

Dei pataccari di Berlusconi lei è quello che pensa che a lui stia sulle palle .....è vero , lui non ha bisogno di teste pensanti e la farebbe fuori all'istante. Come ha fatto con tutti gli altri.

Lei dice che quando era al Giornale l'ha visto si e no' 4 volte , peccato che di quel giornale voleva diventare socio ma il padrone l'ha congedata . Cosi' come il pasticcio degli stipendi e della pensione.....

Poco importa , tra agi , potere e limiti concessi , anche lei si è venduto al capo banda e al mio specchio non si puo' guardare .

Al suo padrone piacciono solo le ragazzine ed il potere ; un avviso l'ha già avuto il suo editore.

Giace una copia sulla mia scrivania di Libero
come rassegna stampa del potere

Suo ex ex ex lettore

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo al sig. Feltri come definisce un uomo di 73 anni, sposato con figli, che va con delle minorenni.
Esprimo stima e vicinanza alla Sig.ra Veronica.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi ma che cazzo digitate ?

le volgarità ...le bassezze scritte in questi giorni potrebbero riberberarsi sulle liste civiche...

(addirittura : si fa i bimbi e poi ....)

non possiamo permetterci che ci dipingano esaltati forcaioli....ne va della credibilità del progetto

si recuperi autocontrollo....certe esternazioni al limite del macabro...danneggiano il blog...

vi esortai a non mostrare il fianco all'avversario...parole al vento........

comprendo lo stato emozionale del momento...ma non si rinunci alla correttezza...all'eleganza...

additiamo le volgarità dei nostri politici.??

bene..cerchiamo di dimostrare che siamo veramente un'alternativa sana ed equilibrata..

libero ed altri..hanno già inzuppato il biscotto..

a voi decidere cosa fare da grandi...zampognari !!!

vi piace travaglio ?..prendete esempio...riesce a demolire certi soggetti senza concedersi volgarità...in pizzico di sarcasmo....e l'avversario è nella merda......

un caffè..un sigaro (garibaldi)....ma questa volta ve lo metterei.....acceso chiaramente...

bah !!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 05.05.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA DAVVERO VERONICA E' COSI' RITARDATA DA NON CONOSCERE DOPO 30 ANNI IL MARITO ???

MA VERONICA E' COSI' SUONATA DA SPUTTANARE I SUOI FIGLI ACCUSANDO IL MARITO DI PEDOFILIA ?...E DI ESSERE PAZZO ...MENTALMENTE "SCOORDINATO" DA PREGARE I SUOI COLLABORATORI DI AIUTARLO ??

IL PDL NON E' UN PARTITO E' UNA SETTA SATANICA !!

juan miranda 05.05.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, sparutissima minoranza!
anche moltiplicando i nick siete sempre sparutissimi
SPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR
Ma andate a nascondervi!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.05.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque io credo che o Veronica fornisce sostanza alle frasi d'accusa, o il premier verrà nuovamente e ulteriormente santificato...
Mi fa sperare solo una cosa: l'orgoglio per non farsi mediaticamente massacrare dal marito...

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

digiti Avvenire e...

Service Unavailable

aspetti un pò... ridigiti.. e...

Service Unavailable

--------------------------------------

Fra foto tarocco e articoli censurati 'LA MANO DI DIO' sta impazzendo...

Chissà cosa avrà combinato stavolta...

Deve averla fatta prorio grossa...

ahia hia hai ahai

epe pepe 05.05.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

IL SUPERCANDIDATO DEL PARTITO DEMOCRATICO:

Dopo settimane trascorse a puntare il dito contro le presunte veline del PDL, il partito di Franceschini passa ai fatti, ed al comune di Firenze, porta come candidato, una ragazza dal curriculum vitae che farebbe invidia a qualsiasi letterina/letteronza. Elisa Sergi. Un'ex schedina di Simona Ventura. Gran bel cu... rriculum.


* * * * * FONTE:

http://www.espertone.net


Lario vs. Bel-loscone


MA CHI SE NE FOTTE ?


In 24 ore almeno 500 - 600 interventi in piu....


Su un post del cazz. come questo c'è stata un'affluenza record, il gossip tira anche sul web, dove dovrebbe esserci un ambiente diverso.


Italianooooooooo !


Ma vaffanculo,và !


Capisc'a me

PS Quando ce vò, ce vò !!!

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 05.05.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Pierre l'Ermite, Paris 13:59 addostai ?? in Paris

oooooHHHH!!!-----> MARXISTA !!!!
-
Il Consiglio pose fine alla coscrizione e sostituì l'esercito con una Guardia Nazionale composta da tutti i cittadini che potevano portare le armi. Tra i progetti legislativi, la separazione di chiesa e stato, rendeva tutti i beni della chiesa di proprietà dello stato, ed escludeva la religione dalla scuola. Alle chiese era permesso di continuare la loro attività religiosa solo a patto che tenessero le loro porte aperte per incontri politici pubblici la sera. Ciò rese le chiese i principali centri di partecipazione politica della Comune. Un altro progetto legislativo aveva a che fare con la riforma dell'istruzione, che avrebbe reso l'istruzione superiore e l'addestramento tecnico liberamente disponibili per tutti.

La Comune riadottò il calendario repubblicano francese, e durante la sua breve esistenza usò la bandiera rossa al posto del tricolore.

La m.o.l.e del lavoro venne agevolata da diversi fattori, anche se i membri del Consiglio (che non erano "rappresentanti" ma delegati, soggetti all'immediato richiamo da parte del loro elettori) dovevano mandare avanti molte funzioni esecutive, oltre a quelle legislative. Le numerose organizzazioni ad hoc istituite nei quartieri durante l'assedio, per andare incontro ai bisogni della popolazione (mense, punti di pronto soccorso), continuarono a prosperare e cooperarono con la Comune.

Allo stesso tempo, le assemblee locali inseguivano i propri fini, generalmente sotto la direzione dei lavoratori locali. Nonostante il riformismo formale del Consiglio, la composizione della Comune nel suo complesso era rivoluzionaria. Le correnti rivoluzionarie presenti comprendevano anarchici e socialisti, blanquisti, e repubblicani libertari. La Comune di Parigi è stata celebrata in continuazione da anarchici e socialisti marxisti fino ai giorni nostri dell'alto controllo dei lavoratori e della notevole cooperazione tra i vari gruppi rivoluzionari.

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 05.05.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il nostro Tinazzi (Ernesto) e per tuttio gli Ernesto
sono andata a cercare il significato del nome
"Colui che porta il mondo"
la rapidità dell'azione simboleggiata dal giaguaro
La conosce, l'intelligenza critica, lo spirito analitico
Ernesto ha rapidità di pensiero e di scelta
E' un po' misterioso ed enigmatico, ricco dentro e sicuro delle sue scelte
cerca sempre qualcuno da aiutare anche se avolte può essere tirannico
Ama il suo prossimo e tiene in considerazione l'amicizia
geralmente riflessivo, ama fare progetti e rifiuta di accettare posizioni di cui non è convinto
I suoi progetti sono sempre nuovi e interessanti
E' possessivo ma sensibile
Non è facile conoscerlo a fondo, tende sempre a nascondere qualche parte di sé
Si impegna in troppe cose
Se si prende a cuore una causa non conosce soste

Questo è il 2° regalino dopo essere stato scelto da Libero
Nulla di quello che scriviamo va perduto
Solo le stupidaggini fanno cattiva prova di noi
Il mondo ci guarda

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.05.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.byoblu.com/post/2009/05/05/I-comandamenti-dellinformazione-libera.aspx

ATTENZIONE:
Ultima ora: il video "L'uomo che ci salvò la vita", che era stato oscurato, è stato reso di nuovo disponibile da YouTube.
http://www.youtube.com/watch?v=GvQ2IRsBbGk

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma volete lasciare in pace vittorio filtro??!! Riguardatevi il video del raggio verde e la sua faccia da cane bastonato mentre Montanelli lo umilia come il professore fa con l'alunno secchione che la fa fuori dal vaso... non c'è bisogno di dire altro; povero filtro, che fine ingloriosa...

ps filtro, più ve la prendete, più continuiamo; non siamo la banda di d'alema, NOI VI FACCIAMO UN CULO COSI

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanto siete idioti a sprecarvi a parlare dei ritocchi o non-ritocchi alle foto

Davide M. Commentatore certificato 05.05.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le foto reali ritraggono Berlusconi mentre si ingroppa Noemi.
In realtà in quel locale si stava svolgendo un'orgia tra VIP e non una festa di compleanno: ecco cosa si vuol nascondere.

A nessuno viene da pensare che magari il legame tra Berlusconi e questa ragazzina non sia di tipo sessual/porcellon/pedofilo, ma abbia radici che
si spingono più in là nel tempo (magari a causa del padre)?

Curufinwe Feanor Feanor Commentatore certificato 05.05.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
vorrei sapere perchè nel tuo sito non parlate mai delle scie chimiche.
Cazzo oggi a Torino stanno dipingendo il cielo e si vede a occhio nudo.
La gente ne parla, ci sono state interrogazioni parlamentari, ci sono foto e riprese di privati che documentano la cosa e poi mi tocca vedere <Travaglio che su un filmato in internet le definisce delle cazzate.
Probabilmente non è informato e non interessa ma non sono cazzate.
Ti consiglio se mai vorrai rispondermi di andare a vedere prima il sito sciechimiche.org
Non sto a dire le conseguenze per la salute che queste possono avere ma si possono immaginare.
Noi ormai non siamo piu' abituati a guardare il cielo rinchiusi sempre in ufficio o in qualche centro commerciale ma spesso quelle che a noi sembrano nuvole sono in realta' scie provocate da aerei.
Almeno parliamone e informiamo
Ciao sei grande

stefano barbieri 05.05.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento

articolo sulle foto tarocche:
http://www.repubblica.it/interstitial/interstitial1561451.html

Il nano oltre a sembrare più giovane di 20 anni è pure uno dei più alti in tutte le foto!!!

enzo caraturchi 05.05.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento

A GENTILE RICHIESTA VI DO L'INDIRIZZO PER IL SONDAGGIO - VOTA VOTA VOTA VERONICA!!!!

http://www.libero-news.it/pages/sondaggio-silvio-veronica

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto il commento dell'Imperatore sotto.

Allora....che il nano sia un corrotto e corruttore ci sono le prove,
che sia amico di mafiosi ci sono le prove
che sia in affari non puliti ci sono le prove
che sia iscritto alla p2 ci sono le prove

che sia pedofilo, quali prove ci sono? Ma volete che ci sia un casino sul blog e che lo chiudano davvero per diffamazione? Ma siete tutti rincoglioniti negli ultimi due giorni?

Ed in più vi ringrazierà, perchè se legalmente prova a fare qualcosa contro questo sito ora ha anche le prove fornite da illustri commentatori.

Buona continuazione.Finchè sarà possibile.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 05.05.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Vangelo secondo Ferrara (dieta subito)....

In quel tempo lo Gnomo era nella merda più fetente.....
"Padre mio" disse......
"Mo sò cazzi......hanno scoperto le mie tendenze nascoste nei confronti delle adolescenti..."
"Porc...malediz...te possin....ma non passa giorno che io mando in terra che tu non combini nà stronzata!!!!".....
"Padre....con me non attacca...esci da quello sgabuzzino con l'angioletta di turno...."
"Figliolo...lo sai, gli angeli non hanno sesso..."
"Essì, come no....cor cazzo!!! Ste stronzate potresti evitare di dirle per interposta persona di Camillo Ruini o di Papa -Commissario Rex- Ratzy......Manco Gimmy il fenomeno ci crede..."

"Emh, emh, figlio mio, quanta acredine....".
"Padre se......come si dice, "tale padre tale figlio......non dirmi che non ti trombi qualche angioletto minorenne.."....
"Figlio...stai pressato, sono Dio Onnipotente, mica è colpa mia se te ne sei scelta una, minus habens, che ti chiama Papi sui rotocalchi..."..
"Vabbè, non ti dò torto...però focalizziamoci sul problema....la mia carriera politica! che ne sarà mai?"
"Aaaaahhhhhh, che pppalle, altro che assistente sociale, possibile che non riesci a circondarti di gente con cervello, superiore ad un lombrico, che ti sobilli qualche dritta sensata?
Te l'avevo, poi, anche detto di non far la fine dell'Umberto....devastato dal viagra....
Ok, che problema c'è? colei che ti chiama Papi ha 18 anni ora...te la sei trombata, minimo, a 17....
Fai un nuovo lodo Alfano che porti la maggiore età, retroattiva, a 16 anni!!"....

"Emh, emh....i giornali, da me prezzolati....non è che abbiano riportato tutto, tutto....."....
"Evabbè....14 sono sufficienti?.....14 siano, vecchio figlio bavoso!!"""

Parola dello Gnomo....
Rendiamo grazie allo Gnomo....

Redpartisan evangelico....


maurizio spina Commentatore certificato 05.05.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il blog di Grillo attacca il Cav
"Berlusconi sei un pedofilo"

| 05/05/2009 | . Insulti e accuse infamanti per Berlusconi dal blog di Beppe Grillo: l'ultima è "va con le minorenni". Il caso sollevato dalla moglie del premier ha scatenato una serie di commenti negativi sul sito del celebre, e milionario, comico genovese. Tra i più pesanti, oltre all'accusa di pedofilia, anche frasi come "è un bastardo", del signor Tinazzi di Albano Laziale. Gli improvvisati cavalieri della moglie del premier elencano le accuse e le ingiurie tra cui " nano pedo-puttaniere-mafioso",di Dino Colombo, "puttaniere", dal veneziano Sandro D., "mafionano", di Luca M., e "nanettopsicopaticopedofilo", di Filippo G. di Torino. Un attacco dai toni spesso volgari seguito alla diffusione delle foto della festa incriminata: "Sono palesemente false e ritoccate". C'è anche una sparutissima minoranza che difende il premier, ma gli altri attaccano con foga anche perchè lo scopo di tutta questa indignazione sembra essere riassunto nel commento di Al M.: "Occasione unica e irripetibile per rovesciare l'Imperatore".
.......
http://www.libero-news.it/pills/view/10742

Aspetto Veronica stasera

Teatro e cenetta in trattoria .....

Qui' di improvvisati non c'e' nessuno .

LUI ha offeso il popolo italiano in una storia indegna

LUI offende noi cittadini continuamente

Si vergognino , galoppini prezzolati

Ricchi e arroganti

Noi siamo LA VOCE di Indro Montanelli

Feltri tiè!

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CAVALIERE DELL'IMMORALITA' e' SCOMUNICATO DAI VESCOVI ( Loro hanno una grande moralita' ehh! )

( QUELLI DEL BUON ESEMPIO delle MOLESTIE SESSUALI IN CHIESA QUELLI CHE PENETRANO I BAMBINI COL VANGELO IN MANO)

IL BUE CHE DICE CORNUTO AL MAIALE ( IL PEDONANO )

Dal Vangelo secondo MATTEO :

I vescovi contro Berlusconi:
chiediamo un leader morale

| 05/05/2009 |
E ci si mettono pure i vescovi. Sul caso del divorzio presidenziale il quotidiano della Cei, Avvenire, dice oggi la sua. Dopo tre giorni di dibattiti in ogni luogo, Avvenire si sorprende che il caso non si sia ancora smontato, dice di voler mantenere equidistanza, pensa ai figli, pur grandi, e alle loro sofferenze. Ma poi critica "il valzer delle candidature" motivo dell'ultima lite coniugale di casa Berlusconi. "Perché inaccettabile è una concezione della donna meramente strumentale: la "candidata" dev'essere bella, giovane, piacente, possibilmente disponibile. Magari così solo allo sguardo degli estranei, ma si sa che le apparenze contano. E queste rivelano un ricorso talora spregiudicato al potere". La politica-spettacolo, insomma, è al centro delle critiche dei vescovi. Di più: Avvenire chiede un premier morale. "La stoffa umana di un leader, il suo stile e i valori di cui riempie la sua vita non sono indifferenti. Non possono esserlo. Per questo noi continuiamo a coltivare la richiesta di un presidente che con sobrietà sappia essere specchio-il meno deforme- all'anima del Paese".

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 05.05.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento

lone wolf, texas DEFECATED IN HAND AND PLUNDER YOU
TO THROW !!!!!

=================================================ma che gnente gnente, vordi': cacate in mano e datte 'no schiaffo? O no......

Il biricchino monello Commentatore certificato 05.05.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le foto potrebbero essere taroccate per far sembrare berlusca piu' giovane, infatti ha la pelle tiratissima. un classico. sembra finto.
comunque il problema non e' quello che e' successo a quella festa (nessuno pensava che fosse un'orgia).

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 05.05.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i miei auguri al caro Tinazzi di Albano Laziale, reso celebre da Libero che lo ha gentilmente citato
E complimenti anche a Libero per aver riportato tutti gli epiteti più ingiuriosi detti sul blog al Cavaliere
Se hanno tanto successo, possiamo anche moltiplicarli, volendo
Davvero deprimente l'accenno allo "sparuto gruppetto che tenta inutilmente di contrastare la massa dei contari". Che erano un fallimento totale si vedeva
Almeno non verranno a dire che anche c'è il 75% di favorevoli a Berlusconi
Forza Tinazzi, sei tutti noi!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.05.09 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.corrispondenti.net/index.php?id=28258

Legambiente: "Ecomafia, un business da 20,5 mld"

L’ecomafia è un business in crescita con un giro d’affari stimato attorno ai 20,5 miliardi di euro. E’ quanto emerge dal Rapporto Ecomafia 2009 di Legambiente secondo cui attualmente sono oltre 25 mila gli ecoreati accertati, quasi 71 al giorno. Legambiente spiega che oltre il 48% dei reati si è consumato nelle quattro Regioni a tradizionale presenza mafiosa mentre il resto è distribuito “democraticamente” su tutto il territorio nazionale. “Tutti soldi sporchi – si legge nel Rapporto – accumulati avvelenando l’ambiente e i cittadini. La montagna di scorie industriali gestite illegalmente dalla Rifiuti SPA in un solo anno ha raggiunto la vetta di 3.100 metri, quasi quanto l’Etna”

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

su libero sondaggio sul caso silvio veronica

votate votate votate

STA VINCENDO INCREDIBILMENTE VERONICA! SU LIBERO!

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Berlusconi chiama il suo confessore: "Mia moglie mi lascia"


===============================

Mio buon figliolo ti devi decidere: sei contento che chieda il divorzio o sei dispiaciuto?

Ma il tuo confessore non si raccapriccia ad ascoltare le tue confessioni?
cettina d., isola


xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Ma è lo stesso confessore della Noemi?


ahahahahah

Allen G., Mordor Commentatore certificato 05.05.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

" In questo triangolo amoroso tra Belusconi, consorte e la giovane Noemi un elemento essenziale per l'analisi della famiglia e dell'adolescenza non è stato ancora considerato. Si evvince che la giovane ancora non è riuscita a superare il suo conflitto edipico e che nella parola "papi" ci sia un forte richiamo al desisderio sessuale di avere rapporti col genitore del sesso opposto. Potrei affermare che a livello della Fantasia, Noemi ha vinto: ha messo fuori gioco la sua rivale (Veronica che è stata sostituita alla figura reale materna) e il piano della realtà e quello Simbolico si sono incontrati in quel gioco di parole. L'incesto è stato così consumato."

.....

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 05.05.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero Desani!
Tu ci provi, a portare la discussione su argomenti più seri, più profondi.

Ma nessuno ti ascolta.

Primo, perchè sei fuori tempo; poi, perchè impegnare il cervello è da pochi.

Parlare delle vicende Berlusconiane è assai più semplice che sviscerare problemi e strategie storiche, prese di posizione obsolete ed anche simpatie mal riposte.

Sensible Uno Commentatore certificato 05.05.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Marco, per essere una delle poche voci ancora libere nel nostro panorama giornalistico.

http://italianpanzer.blogspot.com/2009/05/lectio-magistralis.html

antenor panzer 05.05.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non capisce di fotoritocco e per chi dice che le foto non sono ritoccate sappiate che al giorno d'oggi non esiste e ripeto NON ESISTE una foto di riviste patinate che non sia stata ritoccata. In particolar modo quando si parla di copertine. Quindi chi dice che le foto non possono essere ritoccate o è un grande grande ignorante o è in malafede.

Guardate qui cosa è possibile fare con Photoshop:

http://www.desmm.com/foto-ritocco-ringiovanimento-349.html

All'interno del sito se cercate trovate altri esempi, questo è solo uno dei tanti.

Le foto in questione del papi sono state ritoccate.

Haran Banjo_74 Commentatore certificato 05.05.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento

almeno il TG3 ha detto qualcosa....

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Noemi, lei chiama ‘‘Papi’’ il presidente Berlusconi?
«Sì, per me è come se fosse un secondo padre. Mi ha allevata».
Ha mai conosciuto qualcuno dei figli del Cavaliere?
«No, mai. Anche se lui mi ripete che gli ricordo Barbara, sua figlia. Che ora studia in America».
Com’è nata la vostra amicizia?
«È un amico di famiglia. Dei miei genitori». «Diciamo», interviene mamma Anna, «che l’ha conosciuto mio marito ai tempi del partito socialista. Ma non possiamo dire di più».
Non capita a tutte le belle ragazze di ritrovarsi il presidente del Consiglio alla festa di compleanno?
«Infatti, io alla mia non l’aspettavo. È stata una vera sorpresa. Né ho mai raccontato in giro di questa amicizia così forte con Papi Silvio. Nessuno mi avrebbe creduta. Ora, invece, l’hanno visto tutti...»
Cosa le ha regalato?
«Una collana d’oro con un ciondolo».
Berlusconi è sempre stato presente alle sue feste di compleanno?
«No, ma non mi ha mai fatto mancare le sue attenzioni. Un anno, ricordo, mi ha regalato un diamantino. Un’altra volta, una collanina. Insomma, ogni volta mi riempie di attenzioni».
Suo padre non è geloso?
«Assolutamente no. È devotissimo di Papi Silvio».
E la mamma?
«Assolutamente no», risponde la signora Anna, «e poi gelosi di chi, di Silvio?». In cameretta, incorniciata, anche una foto con dedica del premier: "Ad Anna con gli auguri più affettuosi - 20 novembre 2008 - Silvio Berlusconi».
Noemi, lei frequenta il quarto anno della scuola per grafici pubblicitari?
«Sì, la Francesco Saverio Nitti di Portici e sono la prima della classe. La mia insegnante di italiano dice che ho inventato il ‘‘metodo letiziano’’: ho una grande capacità espressiva. Mi piace molto studiare».
Sa chi fu Nitti?
«Nitti...Nitti... Lo abbiamo anche studiato a scuola». continua nel link
.........................
mi ha allevata O CAVALCATA?

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/politica/2009/28-aprile-2009/ecco-noemi-diciottenne-che-chiama-berlusconi-papi-1501304940417.shtml

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Prim'ancora che la notizia del divorzio ci arrivasse, aveva già messo le mani avanti per sputtanare la moglie. Lei ha detto: "Mi sono sentita come davanti a una fucilazione!"
E se era pronto a sputtanarla prim'ancora che lo scandalo esplodesse, figuriamoci ora, non dimentichiamo cos'è stato capace di fare. Nella sua vita è stato pronto a tutto senza alcun scrupolo, riciclaggio dei soldi neri della mafia, narcotraffico, raid di killer che vandalizzò Roberto Mascia, strage di Capaci.. di un uomo simile si può avere solo paura. Dietro di lui c'è la criminalità organizzata e c'è la P2, due delle peggiori belve del mondo. Quando si sente colpito è capace di tutto, non ha remore di coscienza.
Questa donna ha avuto un coraggio straordinario. Ha deciso di affrontare il linciaggio morale, la vendicatività di un uomo cinico e pazzoide, una delle maggiori e micidiali potenze del mondo.
Il suo avvocato lo sa benissimo e le ha chiesto: "Ma lei capisce quello che fa?"
Veronica lo capisce molto più di noi, perché sa di cosa è capace quest'individuo, ed è per questo che ha esitato tanto. Veronica ha un coraggio straordinario e dovrebbe avere al suo fianco il maggior numero di italiani, non sentire dei vigliacchi dire: sono faccende private!"
Dovrebbe sentire che siamo tutto con lei contro quelle bestie vendute al marito e capaci di tutto. Già abbiamo visto la perfidia di Feltri.
Io penso a quella poveretta e tutto quello che dovrà affrontare, penso ai suoi figli, a un uomo che sarà capace di ricattarla anche usando i suoi figli come se fossero solo figli di lei... penso alla sua solitudine, alla sua paura, alla valanga di sudiciume che i media del marito le butteranno addosso. Penso a quello che hanno fatto all'Ariosto, la Forleo, Di Pietro, Prodi .. e sarà nulla di fronte a quello che un B vendicativo e pazzoide oserà fare contro di lei

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.05.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco come avranno i soldi per l'abruzzo....e affanculo i controlli...venghino mafiosi venghino
signor graziano m. allora chi è che deve collegare il cervello?
Questa gente sapeva benissimo cosa sarebbe successo in abruzzo, hanno fiutato l'affare, faranno ricostruire ai mafiosi nessuno controllerà, la mafia immetterà contante in Italia e questo governo di collusi si prenderà il merito di essere uscità dalla crisi...anzi già se lo stanno prendendo..

http://www.wallstreetitalia.com/articolo.asp?art_id=720460

Luigi Randaccio 05.05.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

"credetemi io sono un uomo senza peli sulla lingua"...partecipando ad una festa di compleanno

luigi losi Commentatore certificato 05.05.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento

L'angolo della religione


Sesta stazione:

LA VERONICA

Dal Vangelo secondo Luca (22,28-29)

Voi siete quelli che avete perseverato con me nelle mie prove; e io preparo per voi un regno, come il Padre l’ha preparato per me,perché possiate mangiare e bere alla mia mensa nel mio regno.

P.S.: sètteteeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!

Exidor .. Commentatore certificato 05.05.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Questa e' su Libero !!!

Il blog di Grillo attacca il Cav
"Berlusconi sei un pedofilo"

Insulti e accuse infamanti per Berlusconi dal blog di Beppe Grillo: l'ultima è "va con le minorenni". Il caso sollevato dalla moglie del premier ha scatenato una serie di commenti negativi sul sito del celebre, e milionario, comico genovese. Tra i più pesanti, oltre all'accusa di pedofilia, anche frasi come "è un bastardo", del signor Tinazzi di Albano Laziale. Gli improvvisati cavalieri della moglie del premier elencano le accuse e le ingiurie tra cui " nano pedo-puttaniere-mafioso",di Dino Colombo, "puttaniere", dal veneziano Sandro D., "mafionano", di Luca M., e "nanettopsicopaticopedofilo", di Filippo G. di Torino. Un attacco dai toni spesso volgari seguito alla diffusione delle foto della festa incriminata: "Sono palesemente false e ritoccate". C'è anche una sparutissima minoranza che difende il premier, ma gli altri attaccano con foga anche perchè lo scopo di tutta questa indignazione sembra essere riassunto nel commento di Al M.: "Occasione unica e irripetibile per rovesciare l'Imperatore".

TINAZZZZZZIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!!!

FELTRI TI HA FATTO FAMOSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 05.05.09 14:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Discorrendo con Carlo Vulpio
Blogger e giornalisti

(...)Ora, che delle cose poco affidabili circolino in Rete, è dire una banalità perché molte altre cose altrettanto poco affidabili, molte volte volutamente poco affidabili, circolano sui giornali.
Per rispondere alla tua domanda di prima, a volte c'è un controllo.
Ovvero si orienta un giornale o una testata in una certa direzione, certe cose si raccontano e altre no.
Magari poi vediamo nello specifico con qualche esempio.
Altre volte invece, questo accade quasi per un riflesso condizionato.
Cioè non c'è sempre un "grande vecchio" o un direttore, che dice "andiamo in quella direzione, diciamo le cose in questo modo".
Nel caso di molte cose che riguardano la Rete, spesso accade come un riflesso condizionato, ripeto, perché la Rete viene vissuta come un concorrente che mette a nudo i limiti dei giornali.
Cioè si vive la Rete e i Blog come un prodotto più fresco, immediato, libero.
I giornali invece tutto sono oggi, fuorché freschi, immediati e liberi.
E allora la reazione è persino comprensibile, per quanto non condivisibile.
E' chiaro che una testata, un mainstream, più è un grande giornale, più deve stare attento a ciò che pubblica.
Questo viene fatto molte volte con buone intenzioni, molte altre volte con intenzioni poco buone.
Non è un caso che, posso parlare anche per me, ho visto molte delle mie inchieste non trovare spazio sul mio giornale.
Come è capitato a me, sarà capitato a decine, forse centinaia, di colleghi giornalisti.
Solo che io lo dico.
Non solo oggi, perché magari sono in aspettativa, ma già da prima, l'ho sempre detto, ci sono i miei interventi scritti.
Altri non lo dicono.
Ma non sono solo io a dirlo.
Voglio dire, non passi l'idea che c'è un eroe, pochi eroi, contro una categoria di infingardi. Tutt'altro.
(...)

http://www.byoblu.com/post/2009/05/05/I-comandamenti-dellinformazione-libera.aspx

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Allora io sono un grafico e so usare Photoshop discretamente bene. Le foto sono sicuramente posticce. C'è da dire però che l'effetto è accentuato dal fatto che la qualità delle foto è scadente, essendo prese da un video di studio aperto.

http://www.corriere.it/Speciali/bigVision/noemi/big_Vision_corriere.html

Il Corriere però pubblica anche una foto a risoluzione ottimale che sarà, a quanto pare, pubblicata su Chi. In questa foto si evince che l'alone attorno la testa di Noemi è un velo.

Rimane il fatto che da questa foto ho la certezza di un ritocco manuale. Fatto pure malino direi.

Guardate il braccio del papi. Tutta la foto è a fuoco. Solo la parte a sx è sfocata. Ebbene quella sfocatura che vedete è l'effetto che si lascia quando si usa il timbro in photoshop e non se ne ha una padronanza decente...
Qui potete verificare:
http://www.corriere.it/Speciali/bigVision/noemi/big_Vision_corriere.html

Però la domanda che taglia la testa al toro e che nessuno ha ancora fatto è:

perchè nessuno degli invitati a questo party non ha nemmeno fatto una foto con una digitale o con il prorpio telefonino? Come è possibile che gente che lo ama, avendo la possibilità di fare uno scatto privato con lui non lo abbia fatto?

meditate gente meditate...


QUALCUNO HA SENTITO LE SCUSE DI VERONICA LARIO RICHIESTE DAL CAVALIERE NON TANTO CAVALIERE ?????

Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah
ahahahahahahahahahahahahahah !

CAVALIEREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE !!

MA VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 05.05.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma libero si può incazzare finchè vuole... cosa fa il caro vittorio filtro, ci mette tutti in copertina con le tette di fuori??!!
Le uniche cose da scolpirsi nella testa sono:

"Non posso stare con un uomo che frequenta le minorenni… perché la ragazza minorenne la conosceva prima che compisse 18 anni: magari fosse sua figlia…”. “Ho cercato di aiutare mio marito, ho implorato coloro che gli stanno accanto di fare altrettanto, come si farebbe con una persona che non sta bene. E’ stato tutto inutile” "

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento


Ho cresciuto mia figlia letizia alla luce del vangelo

***************************

sì, ma si trattava di una versione apocrifa dei vangeli, molto apocrifa...

http://www.sdamy.com/images/Noemi-Letizia.jpg

il vangelo secondo rocco siffredi...
Danilo De Rossi

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx


ahahahahahah


De Rossi sei un mito!

Allen G., Mordor Commentatore certificato 05.05.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

GIUSTIZIA IN CRISI
Tribunale di Roma , via i computer torna la biro
verbali di 700 udienze compilati a mano

Il caso denunciato dall'associazione magistrati:
si è lasciato scadere l'appalto per la fonoregistrazione

ANGIOLINO ALFANO DOVE SEI...
--------------------------------------------------
Ue: Pil italiano calerà del 4,4% nel 2009
Ma per il 2010 prevista crescita dello 0,1%. Il deficit salirà al 4,5%, la disoccupazione all'8,8%
LA CRISI STA FINENDO...


ci sarebbe da ridere se non fossimo un popolo di mer.da in una nazione di merd.a

avanti così,la melma deve arrivarci alla bocca e poi alle narici,forse ci decideremo ad imparare a "NUOTARE"

SVEGLIAAAA

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

del dr.Jan Magnis
e nonno


momento caffé, del dopopranzo
per stemperare gli animi...
scambiamo 3 figurine panini di
Volpecina
Tricella
e Renica
con figurina di
Totó Schillaci mondiali '90

jan magnis & nonno (i soliti due) Commentatore certificato 05.05.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi chiama il suo confessore: "Mia moglie mi lascia"


===============================

Mio buon figliolo ti devi decidere: sei contento che chieda il divorzio o sei dispiaciuto?

Ma il tuo confessore non si raccapriccia ad ascoltare le tue confessioni?

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi candido solo se me lo chiede il capo....

candidarsi un ragazzo che è stato bocciato ben tre volte agli esami di maturità ? (forse la quarta a giorni)...

ma i leghisti non erano per la "meritocrazia" ?

un soggetto simile...in un contesto di vera meritocrazia..adesso venderebbe frutta al mercato
e non sognerebbe alcun incarico politico...

cari leghisti...avete tanti bravi ragazzi diplomati e laureati a pieni voti....

forse la cultura vi spaventa ?

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 05.05.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Il blog di Grillo attacca il Cav
"Berlusconi sei un pedofilo"
| Italia | Insulti e accuse infamanti per Berlusconi dal blog di Beppe Grillo: l'ultima è "va con le minorenni". Il caso sollevato dalla moglie del premier ha scatenato una serie di commenti negativi


libero
CI SIAMO...

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NUOVA IPOTESI

ELIO LETIZIA (il papà di Noemi) è l'amante di Silvio...

LE ASSOCIAZIONI GAY ESULTANO!

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

quarta parte - ultima
dell'analisi strutturale della sinistra italiana
dedicato a due troll di merda ....
uno "sovranista" ...l'altro "sionista" ...!!!

-------------

I tedeschi consideravano gli islamici bosniaci più affidabili dei coglioni italiani nei massacri dei Balcani e della Campagna di Russia. Ed avevano ragione.
Tanto che. Sul finire della guerra... gli jugoslavi di Tito NON l'hanno dimenticato.
I serbi stessi appena hanno potuto fare a meno della moderazione socialdemocratica... di unità nazionale... hanno sfogato una resa di conti da far tremare il più aguzzino dei macellai islamo-nazisti di mezzo secolo prima.

Questo le Keffie che solidarizzavano con Milosevic... non lo hanno considerato. O non gli torna comodo riconoscerlo.
Ai livelli più alti si offrono poi come garanzia per l'ordine pubblico. In difesa dell'ordine sociale esistente, per la salvezza del mercato e di lotta al "comunismo". Con il tutto che si traduce nella gestione politica. E per poter arrivare alla gestione politica occorre dare garanzie alla CLASSE dominante. Quindi alle stesse Banche, alle plutocrazie industriali ed alle multinazionali stesse.

Esattamente il contrario di quanto si proselita ai livelli degli "Inferiori".
Strategicamente è anche corretto. Storicamente... È la LORO rivincita.

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 05.05.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi: Avvenire, Premier Sia Specchio Paese...dimenticando che anche casini e' un divorziato eccellente...

AGI) - Roma, 5 mag. - "Sappiamo che un uomo di governo va giudicato per cio' che realizza, per i suoi programmi e la qualita' delle leggi che contribuisce a creare. Ma la stoffa umana di un leader, il suo stile e i valori di cui riempie concretamente la sua vita non sono indifferenti. Non possono esserlo. Per questo noi continuiamo a coltivare la richiesta di un presidente che con sobrieta' sappia essere specchio, il meno deforme, all'anima del Paese". E' quanto scrive L'Avvenire, in merito al divorzio Berlusconi-Lario, in un editoriale dai toni preoccupati perche' "la politica e lo spettacolo, in un abbraccio mortifero, hanno dato nell'occasione il peggio di se'". Premettendo che "a nessuno e' lecito usare i disastri altrui come arma politica e a nessuno dovrebbe essere concesso di sguazzare la' dove sono in gioco i sentimenti delle persone e la vita di una famiglia", l'Avvenire puntualizza che "cio' che farebbe ridere in una puntata del Bagaglino non puo' non preoccupare i cittadini che di tanto ciarpame alla fin fine farebbero volentieri a meno". E ancora: "Non ci e' piaciuto quel clima da scambio di 'favorini' veri, falsi o presunti tra amici e amiche. E ci ha inquietato lo spargersi, tra alzatine di spalle e sorrisetti irridenti o ammiccanti, di un'altra manciata di sospetti sulle gesta del presidente del Consiglio. Il sospetto per chi gestisce la cosa pubblica puo' essere persino peggiore della verita' piu' scomoda. e comunque prima o poi, arriva il momento del conto". (AGI) .

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Le foto sono leggermente taroccate:

1) Nella foto dove c'è Noemi uno strano alone chiaro circonda la sua testa.

2) Nelle varie foto la cravatta del premier è leggermente diversa: in alcuni casi i pallini bianchi della cravatta sono più piccoli, in altre foto sono un po più grandi.

3) Altre differenze le stanno notando altri blogger, non solo in questo blog.

Domanda:
Perchè pubblicare foto taroccate?
Perchè questa fretta?
Cosa si vuole nascondere?

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 05.05.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi osservavo un centro sporitvo comunale vedendo campi da bocce abbandonati , campi da basket abbandonati ....e tutto di recente costruzione .

Oramai la gente ha solo la play station nel cervello e la RETE .

LA RETE è da considerarsi risorsa se la si sfrutta un ora al giorno .....rimanere incollati a sta merda di schermo tutto il giorno ( e qui dentro ce ne sono molti ) vi fa male !!

PERDETE CONTATTO CON LA REALTA' !!!!!!!!!!

buon appetito :-)) .

GREASE ., ulan bator Commentatore certificato 05.05.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento

.... Complimenti Marco, davvero tantissimi complimenti ....

http://italiadallestero.info/archives/5064

... E gia che ci siete leggete anche questo, pubblicato sul quotidiano Inglese "The Economist".

http://italiadallestero.info/archives/5015

Alberto M. Commentatore certificato 05.05.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

- Acquisizione dell'Opel, Marchionne alla Bild:
"Non chiuderemo nessun impianto ma il personale sarà ridotto" -

così è capace pure il mio cane a salvare una fabbrica.

mi chiedo se a questi manager dei miei stivali e affamatori delle classi subalterne, viene mai in mente la madre di tutte le domande: cui prodest.
cioè il salvataggio di una fabbrica a chi cazzo deve tornare utile, ai padroni? agli speculatori di borsa? ai banchieri, ai finanziatori? ai consigli di amministrazione pieni di pescicani?
salvate, salvatele le fabbriche così, poi però infilatevele tutte su per il culo le macchine che produrrete.

questo modello sociale economico industriale è la cosa + iniqua che l'umanità abbia prodotto da sempre.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 05.05.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché nella fot il bicchiere del nano è più grane ed ha un liquido scuro mentre nei bicchieri degli altri c'è liquido chiaro?

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capitalism:

La FIAT da 900esca memoria quando è nei guai(scioperi operai, calo vendite) bussa alle porte statali e NOI paghiamo le troie di Lapo! Ma se va in USA e poi in Germania, per lavoratori FIAT e cittadini italiani(azionisti maggioritari a tutti gli effetti, basta appunto ricordar la storia di questo paese e di questa azienda) che vantaggi ci saranno?

Ecco il Capitalismo all'Italiana, o semplicemente Liberismo Globale: si è comunisti per spolpare la popolazione, capitalisti quando c'è da dividere gli utili nel CdA!

IO VOGLIO IL CAPITALISMO SFRENATO...a patto che ci siano IMPRENDITORI, non SCIACALLI travestiti da agnelli!

'giorno rosso metalmeccanico

Rodiòn Romanovič Raskòl'nikov, San Pietroburgo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Bastonator Coglioniiis ???

PRRRRRRRRRRRRRR !!!

...hi hi hi...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Una società italiana ed una giapponese decisero di sfidarsi annualmente in una gara di canoa, con equipaggio di otto uomini. Entrambe le squadre si allenarono e quando arrivò il giorno della gara ciascuna squadra era al meglio della forma, ma i giapponesi vinsero con un vantaggio di oltre un chilometro. Dopo la sconfitta il morale della squadra italiana era a terra.
Il top management decise che si sarebbe dovuto vincere l'anno successivo e mise in piedi un gruppo di progetto per investigare il problema. Il gruppo di progetto scoprì dopo molte analisi che i giapponesi avevano sette uomini ai remi e uno che comandava, mentre la squadra italiana aveva un uomo che remava e sette che comandavano. In questa situazione di crisi il management diede una chiara prova di capacità gestionale: ingaggiò immediatamente una società di consulenza per investigare la struttura della squadra italiana.
Dopo molti mesi di duro lavoro, gli esperti giunsero alla conclusione che nella squadra c'erano troppe persone a comandare e troppe poche a remare. Con il supporto del rapporto degli esperti fu deciso di cambiare immediatamente la struttura della squadra. Ora ci sarebbero stati quattro comandanti, due supervisori dei comandanti, un capo dei supervisori e uno ai remi. Inoltre si introdusse una serie di punti per ampliare il suo ambito lavorativo e dargli più responsabilità.
L'anno dopo i giapponesi vinsero con un vantaggio di due chilometri. La società italiana licenziò immediatamente il rematore a causa degli scarsi risultati ottenuti sul lavoro, ma nonostante ciò pagò un bonus al gruppo di comando come ricompensa per il grande impegno che la squadra aveva dimostrato. La società di consulenza preparò una nuova analisi, dove si dimostrò che era stata scelta la giusta tattica, che anche la motivazione era buona, ma che il materiale usato doveva essere migliorato.
Al momento la società italiana è impegnata a progettare una nuova canoa.

ivan IV Commentatore certificato 05.05.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI ABBISOGNANO INFORMAZIONI SU COLEI CHE SCRIVE GLI ARTICOLI PER IL BLOG DELLA CARLUCCI IN FAVORE ALLA REGOLAMENTAZIONE DEL WEB.
UNA CERTA Rosamaria Bertè (NON HA NIENTE A CHE FARE CON LA CANTATNTE) CHI è DA CHI è FINANZIATA

NUOVA RESISTENZA CONTRO IL NUOVO FASCISMO!

VISITATE IL BLOG DELLA FASCISTA CARLUCCI CHE NON PERMETTE COMMENTI DI DISSENZO ALLE BOIATE CHE VA SCRIVENDO E CHE FA SCRIVERE. LADRI, NANI,RUFFIANI,PUTTANE DI STATO!

WWW.GABRIELLACARLUCCI.IT

MA R 05.05.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo le laute promesse ai terremotati, sembra che Berlusconi abbia trovato solo un miliardo che servirà a mala pena a Bertolaso per le piccole incombenze.
Per i terremotati niet, kaput, finit...!
Chi glielo spiega ora ai superstiti del terremoto che era tutta una bella passeggiata, che per loro i miliardi non ci sono anche se Lui ha appena deciso di spendere 14 miliardi per 131 cacciambombardieri e altri 4 tra annessi e connessi?
E ora fate come i sardi! Votate tutti Berlusconi, ma poi andate a piangere in Albania, per favore!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.05.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oRMAI la notizia è sparita dai tg....

PAZZESCO!!! E IL PD CHE FA?

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Era questo?

Un premier più sobrio. Lo chiede il quotidiano della Cei - Avvenire - in un editoriale in cui affronta la vicenda del divorzio di B: "Sappiamo che un uomo di governo va giudicato per ciò che realizza, per i suoi programmi e la qualità delle leggi che contribuisce a varare. Ma la stoffa umana di un leader, il suo stile e i valori di cui riempie concretamente la sua vita non sono indifferenti. Non possono esserlo. Per questo noi continuiamo a coltivare la richiesta di un pres. e che con sobrietà sappia essere specchio, il meno deforme, all'anima del Paese". Il quotidiano dei vescovi critica il polverone sollevato da tutta la stampa intorno alla vicenda del divorzio "Non c'è foglio che si risparmi di mettere un carico da 90, sfruculiando presente e passato, stendendo copioni da telenovela, rappresentando così una vicenda privata e di per sé dolorosa come un'incresciosa faida familiare e legale dai risvolti patrimoniali miliardari" Avvenire spende un pensiero per i figli ormai grandi ma assai meno grandi della tempesta che gli si è sca nel cuore e nella testa". Quindi l'editoriale critica la vicenda delle veline aspiranti candidate del Pdl all'origine della querelle tra B e sua moglie: "Preoccupa perché la politica e lo spettacolo, in un abbraccio mortifero, hanno dato il peggio si sé. Non ci è piaciuto quello scambio di 'favorini' veri, falsi o presunti tra amici e amiche. E ci ha inquietato lo spargersi tra alzatine di spalle e sorrisetti irridenti o ammiccanti, di un'altra manciata di sospetti sulle gesta del pres. Il sospetto per chi gestisce la cosa pubblica può essere persino peggiore della verità più scomoda. E comunque prima o poi arriva il momento del conto". "Questa volta abbiamo vissuto con autentica tristezza il valzer delle candidature: se ci fossero davvero in lista d'attesa veline o attricette non lo sapremo mai ma anche solo l'ipotesi di un uso delle ragazze come esca elettorale è suonata sconfortante"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.05.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fiat, Berlino chiede garanzie per Opel
Marchionne: non chiuderemo fabbriche.

==========================

???????????????

Comprare per vendere???????

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LENIN

SE MI CONOSCI PERSONALMENTE ED HAI LE MIE FOTO

PERCHÉ VOLEVI INCONTRARMI A INNSBRUCK?

LO SAI CHE NON STÓ LÍ O COSA?

SEI UN POVERO SCEMO

DEMENTE

E CRIMINALE!

Pierre l'Ermite, Paris Commentatore certificato 05.05.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME IN OGNE HAREM QUE SE RESPETTI CI E' I EUNUCHI,

I GENTILOMMI DE CHAMBRE, I CAMARERI. NE VUREI RIVELARE

QUALCUNI:

CHIEF EUNUCO: BONDO

ALTRI: foa, franchine 'e beniditto, pansa, guiduccio violacciocca,

cicciopopotamo, fides,bertinotto, velardino, minzolino,

er violante, vespo, cervio, faccio, betul, soccio, rundun, baptista,

paneblanch, galletto loggiolino, dalemin, veltruschin,

ruin, padre giorgin, bagettin co 'o bozzo, guedin....

E mille di plus. Perchè il servizio en chambre vuole tuto

cuesto personale..

Harzai Pamuk 05.05.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto le foto della festa napoletana in discoteca di Berlusconi che studio Aperto ha mostrato in anteprima e che ora sono propinate dai giornali del Presidente? Io non me ne intendo di fotografia, ma a me sembrano così strane quelle foto.....direi (a voler essere maliziosa) quasi finte. L'immagine di Berlusconi sembra quasi avulsa dal contesto....come se....fosse stata aggiunta!?? E poi la sua faccia e le sue pose così tanto simili a quelle dei manifesti elettorali....Mah....Non è che sono una bufala fotografica realizzata ad hoc ed ex post???

Debora Stoppa 05.05.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Corto Milanese,

ringrazia Dio che in Italia non abbiamo le stesse regolamentazioni americane che prevedono la divisione a metà dei beni tra i coniugi!

Sai che cxlo ti avrebbe fatto tua moglie!!!

Saluti.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avvistato il nano che nudo rincorreva per il Parco Sempione di Milano due turiste straniere dall' apparente età di quindici anni.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toccata e fuga...........

MA LA CRISI ECONOMICA C'E' ANCORA O E' PASSATA?

Il terremoto in Abruzzo c'è stato?

Con il caso "divorzio-nano" hanno creato una bolla mediatica per coprire i fatti ed i misfatti delle bolle dell'economia.

E ci sono riusciti............lo leggo anche nel blog.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste sono le immagini appena ussite qui in America su Google

http://observers.france24.com/en/content/20090505-italy-silvio-berlusconi-divorce-macho-image-european-elections

Oer il momento Veronica e' stata bravissima !

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 05.05.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Stavolta nessuno si lamenta del fatto che i

vescovi vadano a sbirciare nelle camere da letto!

Perché la "sinistra" non è così dura nei

confronti del libertinaggio del premier? Perché

non può esserlo!.......................

sa.ncho
--------------------------------------------------
Sanc.ho.....non dire così!!!!!

Il fatto che la Chiesa pulluli di pedo.fili e lo Gnomo è fortemente sospettato di esserlo......non esclude automaticamente la sinistra.......

Qualche pedo.filo c'è pure lì!!!!!

Redpartisan meriggio.....

maurizio spina Commentatore certificato 05.05.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Bastonator Perennis:

TUTTI VOI DI QUESTO BLOG SIETE SOLO UN PUGNO DI BASTARDI ROTTI IN CULO PRONTI AD OFFENDERE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. SPERO CHE LE VOSTRE MOGLI E FIDANZATE VI METTANO TANTE DI QUELLE CORNA E CHE VI PROSCIUGHINO FINO ALL'ULTIMO CENTESIMO.POI VEDIAMO CHI FA ANCORA IL "SIMPATICO"

FROCI COMUNISTI DEL CAZZO!

....................................

Dice un vecchio proverbio cinese:

"se qualcuno te la mette in quel posto....non agitarti...potresti fare il suo gioco"

E vedere un berluschino inc..azzato mi fa solo un enorme piacere.

Vuol dire che si sta colpendo nel segno.

Vuol dire che vi si sta mettendo il peperoncino nel c...lo e si sa...il peperoncino brucia!

COntinua a leggerci Bastonator dei due maron...e continua ad inc..azzarti nero.

Ci farai solo piacere.

Dino Colombo Commentatore certificato 05.05.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi festival del fumetto
Per le prossime elezioni consiglierei il Cavaliere
di buttare il lezioso e olegrafico opuscolo di Bondi sulle storia di Silvio nelle gioie della famiglia, ormai improponibile, e di optare verso un bel fumetto porno, magari ingentilito da Milo Manara, "Il porco e le lolite" che sarebbe molto più gradito ai maschi italiani.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 05.05.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno ha salvato il pezzo originale dell'avvenire???


RAGAZZI QUI E' GRAVISSIMO SE HANNO CAMBIATO L'ARTICOLO!

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://bellaciao.org/it/spip.php?article23962

martedì 5 Maggio 2009 (12h03) :
delinquenti e religione

Immaginette di Padre Pio e una copia del Vangelo sono stati trovati nel covo del boss dei casalesi, Raffaele Diana, arrestato ieri dalla polizia a casa sua, nascosto in una intercapedine. Mi piacerebbe capire come la devozione religiosa convive con personaggi che uccidono o ordinano di uccidere e che controllano il mercato della droga che uccide più della guerra in Iraq. Rimane anche misterioso che sia proprio la FAMIGLIA, così difesa dalla cristianità, la cellula fondamentale delle organizzazioni criminali, che ottengono al suo interno protezione e complicità insostituibili. L’unica cosa che mi viene da dedurre è che chi ha la coscienza lurida trova solo nella religione chi è disposto a perdonarlo, con la formuletta del pentimento, che, guarda caso, si manifesta quando si è ormai vecchi o condannati. Se la religione cattolica sostenesse che non bisogna far del male perché nessuno ti perdonerà e fare i conti direttamente con Dio che tutto vede e sa, sarebbe sempre una favoletta, ma almeno non darebbe alibi ai delinquenti. Paolo De Gregorio

Di : paolo de gregorio
martedì 5 Maggio 2009

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA SCENDERE IN PIAZZA!!! DIMISSIONI SUBITO PER IL FRATELLO PS 1816

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - "Vedo dei posti liberi lì in sala. Mister e mrs Berlusconi si dovevano sedere là. Che facciamo li aspettiamo per cominciare la proiezione?". E' la battuta, accolta da una grande risata e un applauso del pubblico che ha fatto Tom Hanks in Sala Petrassi all'Auditorium Parco della Musica di Romache ha ospitato l'anteprima mondiale di Angeli e demoni. Il regista del film Ron Howard, il cast e Dan Brown, l'autore del best seller da cui il film e' tratto, sono arrivati per la premiere che si e' svolge in un'atmosfera hollywoodiana.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

tg4 tutta la sinistra corteggia Veronika il nobile cuore del cavaliere batte solo per noemi...
MA CHI CAZZO E'LA TROIA ?

luigi losi Commentatore certificato 05.05.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso è chiara la tattica dell' OPPOSIZIONE.

Lasciare fare.

Tanto, tempo qualche mese e due infermieri vestiti di bianco con una camicia di forza arriveranno a Palazzo Chigi e prenderanno in consegna il nano.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

...l'avidita di soldi e di potere di questi politici(tutti maggioranza e opposizione)...è qualcosa che fa venire da vomitare...e poi ce li ritroviamo tutti i santi giorni in tv a parlare in nome del popolo italiano(dicono loro)...se la cantano e se la suonano da soli...e il cazzo è che noi li lasciamo fare...dio boia....sto accumulando tanta di quella rabbia che se un giorno esplodo ci sara una seconda hiroshima..

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Il termine più corretto per la situazione, termine che si è voluto evitare, non è "Papy" ma PADRINO.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI TUTTI IN PIAZZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

ALLARMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Hanno oscurato il sito di avvenire!!!!!!!!!

I TG NON NE PARLANO!!!!!!!!!!!

www.avvenire.it

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

http://www.pressante.com/ambiente-e-salute/1390-una-normale-influenza-ma-lo-spettacolo-continua.html

Una normale influenza, ma lo spettacolo continua

SCRITTO DA MAZZETTA
MARTEDÌ 05 MAGGIO 2009

Il virus dell'influenza suina è dello stesso tipo di quello dell'influenza stagionale che circola per il mondo ogni anno e uccide circa lo 0.1% degli infettati”. Lo ha comunicato il World Influenza Centre di Mill Hill, Gran Bretagna, dove hanno analizzato a fondo il virus dell'influenza suina. Alle stesse conclusioni sono giunti altri ricercatori: l'influenza suina è nulla di più di una “banale” influenza. Non c'è più un solo serio istituto di ricerca che ritenga il virus in grado di portare stragi o capace di una particolare resistenza a cure e rimedi già noti e disponibili. Nessun allarme del genere di quelli che circolano ancora in queste ore è quindi giustificato. La sua pericolosità è nella media di quella di altri virus influenzali, che ogni anno mietono decine di migliaia di vittime nel mondo senza suscitare particolare allarme.

Meno letale di quello dell'influenza aviaria, il virus dell'influenza suina è... contagioso come altre forme comuni d'influenza e come queste interagisce con la popolazione umana. L'allarme per l'influenza suina è quindi infondato. Inutili le draconiane misure di profilassi, inutili allarmismo e paura, inutile anche la corsa all'accaparramento di medicine anti-virali. L'arrivo della stagione calda sarà più che sufficiente per stroncarla drasticamente come accade per gli altri virus influenzali.

Non è difficile comprendere come sia nato l'allarme. In Messico hanno effettivamente tardato ad accorgersi del nuovo virus, non tanto per le ricordate inefficienze dello Stato, quanto per il fatto che questa epidemia è in tutto e per tutto sovrapponibile alla gran parte delle epidemie influenzali che ogni stagione fanno il giro del mondo infettando una gran parte dell'umanità, compresa quella messicana.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATO ALLE DUE MERDINE che ne formano UNA GROSSA
INSIEME:
lone wolf del Texas
pierre l'eremita austro svizzero !!!

parte tre:

"Concretisticamente" sono andati ad occupare tutti i campi dove la vigliaccheria sinistronza dei "figli della borghesia coi sensi di colpa" si è mostrata sempre più Latitante in nome del "concretismo" opportunista o di romanticismi schizoidi da birreria.
Sono capaci di parlare, ormai, in modo vincente ed efficace a più livelli.
Essi parlano a proletari e sottoproletari in un modo.
Ai ceti medi in un altro.
Ai livelli più alti in un altro ancora... anche perché ne devono poi rispondere...
Così.
Se mentre al potenziale Pietro Maso... di periferia... parlano incitando all'odio verso lo straniero e l'immigrato, facendo terrorismo vero.
Al lavoratore offrono solidarietà sgualdrina e nazional protezionistica.
Alla casalinga o al mantenuto innescano il terrorismo della sicurezza, con qualche venatura social cattolica e moralista ed urlando al pericolo "islamico".
Ma a livello intellettualoide, di università, di proselitismo da COVO bombarolo ed editoriale... l'islamico lo elogiano. Ricordiamo che a fine anni sessanta... la solidarietà all'OLP non fu certo introdotta da operai e proletari e men che mai dai "figli della borghesia con i sensi di colpa" politicanti ed aspiranti puttane in carriera della sinistra e manco dalle "spille nel naso".
La solidarietà al movimento palestinese è stata introdotta in Italia dalle più emblematiche figure del neo nazismo italiano.
Fino a prova contraria.
Ma non si può fare nulla per dimostrare il contrario. Fate tutte le verifiche che volete.
Poi tra uno spinello e l'altro... ne hanno imboccato la sinistra...
E non v'è Nulla di contraddittorio in tutto questo.
Durante la Seconda Guerra Mondiale l'alleanza tra mondo islamico e nazismo (ed anche fascismo italiano) fu la GRANDE Novità. Un fatto emblematico prima ancora che un dato di fatto storico.


segue...

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 05.05.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In nano è un GUARDONE.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Diliberto è infastidito di tutto questo chiasso in favore di berlusconi.

cesare beccaria Commentatore certificato 05.05.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Innanzitutto congratulazioni Marco per il premio che hai ricevuto a Berlino. Non solo penso che te lo meriti ma ne sono orgoglioso.

Volevo commentare un fatto privato che privato non lo e' affatto. A tutti prima o poi la vita presenta un conto da pagare. E' giunto il momento per Veronica di pagare il suo, di anni ed anni di convivenza con un uomo finto e potente che gli ha fatto comodo per fare la bella vita. Il conto, che in parte ha gia' pagato a rate anticipate negli ultimi dieci anni in umiliazioni pubbliche, si completa adesso di ulteriori sciacallaggini mediatiche contro la sua persona.
Il conto del piduista 1816 sara' quello di un' esistenza finta, basata su menzogne, amicizie di convenienza, mogli di convenienza. Un uomo inebriato di onnipotenza che prima o poi sbattera' la faccia con la realta' della sua sostanza umana. E lo schianto sara' forte in proporzione alla sua convinzione di essere unto dal signore. Dovra' rispondere di manipolazione di massa delle menti, di un' immagine di cartapesta che parte dalle sembianze del suo volto tirato a quella della sua famiglia modello, con i ritratti dei suoi figli sulla scrivania rivolti verso la telecamera invece che verso di lui. Un' esistenza vissuta in affanno per scappare dalla magistratura, spesa a studiare complotti a tavolino. Ma alla vita non si scappa, il conto lo si paga sempre.
Questi qundici anni di berlusconismo sono stati un' inutile perdita di tempo per l' Italia, hanno rappresentato un freno al rinnovamento di un paese dall' immagine ingiustamente penalizzata. E anche di questo dovra' rispondere.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 05.05.09 12:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.socialpress.it/article.php3?id_article=2532

Il terremoto è come la peste di Artaud
martedì 5 maggio 2009 di Lorenzo Marvelli

Il terremoto è come la peste di Artaud e muta la natura delle cose. Il terremoto è una macchina di trasformazione. Cambiano le strutture, cambiano i paesaggi, cambiano i comportamenti.Questa mattina sulla statale 17 per L’ Aquila esagero con la velocità ed azzardo un sorpasso; la Guardia di Finanza è appostata lì nei pressi e mi ferma con la solita prontezza ma non mi multa appena dico che sono un infermiere volontario e sto raggiungendo l’ambulatorio di Tempera.Il terremoto trasforma nel senso della comprensione e della gentilezza tutto e tutti. Anche le guardie del traffico. Come la peste.C’è la cucina nuova a Tempera, uno spazio più adeguato e pulito, cuochi con il cappello bianco in testa, il camice ed i guanti. Il magazzino è stato liberato dalle scorte ed è diventato un luogo di ritrovo e gioco soprattutto per i bambini. L’attenzione al tempo libero non è una cosa secondaria poiché contribuisce notevolmente alla costruzione della felicità in un luogo che per sua natura è triste.Fossa non è molto distante da Tempera. E’ (era!) un paese bellissimo con un piccolo teatro conosciuto come "La fragolina". A Fossa c’è il mio amico Fabio che insieme ai ragazzi del Circolo Libertario 51 de L’Aquila, gestiscono un magazzino e distribuiscono le scorte anche nei paesi vicino.Vado a Fossa con l’intenzione di fare carico di amuchina per la cisterna dell’acqua di Tempera.Sulla strada incontro un vecchio a piedi che mi ferma. Mi chiede di accompagnarlo da qualche parte a prendere "il mangiare per i poveri". La macchina viene pervasa da un pungente tanfo di urina, il vecchio è molto sporco e probabilmente non ha cambiato i suoi abiti e non si è lavato dal giorno della scossa.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Stavolta nessuno si lamenta del fatto che i vescovi vadano a sbirciare nelle camere da letto!

Perché la "sinistra" non è così dura nei confronti del libertinaggio del premier? Perché non può esserlo!
Non può esserlo perché si è sempre battuta, sul piano culturale, per il libertinaggio, in sinergia con Berlusconi e la destra, che hanno imposto la prostituzione nei fatti, con la televisione e l'esempio personale nella vita pubblica e privata.
Tutti abbiamo contribuito al degrado dei costumi.
Non ci si può svegliare una mattina ed, improvvisamente, armarsi del tanto vituperato "moralismo bigotto" solo per attaccare un avversario politico, per poi riprendere la navigazione normale, invertendo la rotta di 180 gradi, quando riguarda altri, noi stessi o i nostri amici.
La CEI può strigliare coerentemente il premier su questi argomenti, altri molto meno.

sancho . Commentatore certificato 05.05.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I vescovi all'attacco di Berlusconi.
Il Papa ci sta pensando, le azioni di Mediaset rischiano di calare.
I vescovi delegano a Casini il divorzio di Berlusconi.

cesare beccaria Commentatore certificato 05.05.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=26020

Stato di Mediaset
di Eugenio Orso - 04/05/2009

Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte] -----> http://www.ariannaeditrice.it/scheda_fonte.php?id=1&PHPSESSID=45b06d82c0a53723c37e39d9c779759a

Fra le tante piacevolezze che ci ha regalato la mondializzazione, oltre alla comunicazione globale e la proliferazione dell’immondizia finanziaria c’è la riduzione di molte cose, fra le quali gli organismi aziendali, ad uno stato che qualcuno ha definito “stato di network”.Organizzazione reticolare, outsourcing, smaterializzazione dell’economia, deterritorializzazione e deresponsabilizzazione nei confronti dell’alveo di origine, con conseguente depauperamento e riflessi sociali negativi dominano questo primo scorcio del terzo millennio.Persino l’organizzazione terroristica per antonomasia negli spazi globali, al-qā‘ida, con le sue numerose propaggini ha assunto uno “stato di network”, in forma reticolare e servendosi delle nuove tecnologie della comunicazione offerte dall’età del silicio, per combattere su terreni più favorevoli il conflitto asimmetrico con la lonely superpower americana.Se a livello planetario un “salto di qualità” delle strategie del marketing di massa ordite dalle grandi aziende multinazionali ha contribuito a generare il mercato globale, ad indebolire gli stati nazionali e adattare le culture locali al prodotto, in alcuni casi distruggendole, nella periferica Italia del berlusconismo e del fallimento delle due sinistre abbiamo potuto assistere all’affermarsi di una forma originale di degenerazione della cultura, della politica e, di riflesso, della così detta società nazionale, che potremmo definire come “stato di fiction” o meglio – data la provenienza e gli interessi del leader-ologramma dietro la cui immagine si nasconde questo particolare sistema di potere – stato di Mediaset.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace che la carlucci ..attualmente calata nel ruolo di "fine" conoscitrice della rete..non abbia ben chiara la distinzione tra hacker e cracker....

tale confusione può essere concessa ad uno smanettone agli esordi....ma non a chi poi..presenta disegni di legge......

..sono sconcertato.....

questa politica affidata a "mestieranti"...ci ridurrà alla stregua di un paese del terzo mondo..

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 05.05.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TITOLI STUDIO APERTO

Nessun cenno alla CEI

Propongo seriamente l'assalto alle televisioni... questo è troppo!

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Papi papino perchè non mi vieni più a prendere a scuola? vuoi che venga io a casa tua ?
Fammi sapere tramite Letta o Cicchitto. Ciao Papi.

cesare beccaria Commentatore certificato 05.05.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.danielemartinelli.it/2009/05/04/spicchi-di-funzione-pubblica-di-renato-brunetta/

Spicchi di funzione pubblica di Renato Brunetta

maggio 4th, 2009

Renato Brunetta, il castiga fannulloni, ha il pregio di essere più piccolo di Berlusconi. Perciò il piduista lo ha eletto ministro della funzione pubblica. Pardon finzione pubblica.In Rete ci sono diversi video che lo riguardano. Dopo quello che ne mette a nudo le contraddizioni ve ne propongo alcuni dove il ministro viene contestato.Per esempio a Napoli, durante un’intervista, Brunetta viene apostrofato da 2 studenti che gli danno del fannullone. (video)

A Roma centinaia di manifestanti bersagliano di scarpe l’ingresso del suo ministero. (video)

Ecco invece l’accoglienza che alcuni lavoratori hanno riservato al ministro Brunetta in visita a Parma. (video)

Chiudo la breve rassegna odierna con un’intervista “tutti frutti” che Renato Brunetta rilascia ad una ragazza, da cui si capisce che il ministro, di Internet, capisce davvero pochino. (video)

E poi è uso comune ritenere siano i cittadini liberi ad avere la faccia tosta. Ovviamente solo qui, nell’Italia ribaltata.

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Una società italiana ed una giapponese decisero di sfidarsi annualmente in una gara di canoa, con equipaggio di otto uomini. Entrambe le squadre si allenarono e quando arrivò il giorno della gara ciascuna squadra era al meglio della forma, ma i giapponesi vinsero con un vantaggio di oltre un chilometro. Dopo la sconfitta il morale della squadra italiana era a terra. Il top management decise che si sarebbe dovuto vincere l'anno successivo e mise in piedi un gruppo di progetto per investigare il problema. Il gruppo di progetto scoprì dopo molte analisi che i giapponesi avevano sette uomini ai remi e uno che comandava, mentre la squadra italiana aveva un uomo che remava e sette che comandavano. In questa situazione di crisi il management diede una chiara prova di capacità gestionale: ingaggiò immediatamente una società di consulenza per investigare la struttura della squadra italiana.
Dopo molti mesi di duro lavoro, gli esperti giunsero alla conclusione che nella squadra c'erano troppe persone a comandare e troppe poche a remare. Con il supporto del rapporto degli esperti fu deciso di cambiare immediatamente la struttura della squadra. Ora ci sarebbero stati quattro comandanti, due supervisori dei comandanti, un capo dei supervisori e uno ai remi. Inoltre si introdusse una serie di punti per ampliare il suo ambito lavorativo e dargli più responsabilità. L'anno dopo i giapponesi vinsero con un vantaggio di due chilometri. La società italiana licenziò immediatamente il rematore a causa degli scarsi risultati ottenuti sul lavoro, ma nonostante ciò pagò un bonus al gruppo di comando come ricompensa per il grande impegno che la squadra aveva dimostrato. La società di consulenza preparò una nuova analisi, dove si dimostrò che era stata scelta la giusta tattica, che anche la motivazione era buona, ma che il materiale usato doveva essere migliorato.
Al momento la società italiana è impegnata a progettare una nuova canoa. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 05.05.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io NON VOGLIO che cada questo Governo, per uno stronzo di scandalo sessuale. Lascio queste indignazioni ai bigotti e ai luterani del cazzo, sessuofobi e frustrati.
Voglio che lo scempio del Berlusconismo venga assunto dalla gente per il suo totale, palese fallimento sociale, politico ed economico. Altrimenti tutto ciò rimarrà inalterato, sotto altre conduzioni.
Non voglio che l'uomo-simbolo del disastro se la cavi con un divorzio da una moglie che moglie non è più da decenni e con le foto di una attricetta sfigata pubblicata sui giornali femminili. Voglio la sua vergognosa caduta degna e storica, come merita. Altro che abdicazione per marachella!

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 05.05.09 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C’è un grande sogno
Che vive in noi
Siamo la gente della libertà,
Presidente siamo con te
Menomale che Silvio c’è

Siamo la gente
Che lecca e che mente
Che vuol trasformare
La bugia in verita'
Porco siamo con te
Menomale che il viagra per Silvio c’è

Siamo la gente corrotta e fetente
Che mai non si arrende
Che tende la mano per masturbare il nano
Che forza si dà due bottarelle in piu'
Porco siamo con te quando vieni dentro al bidet
L’Italia che ha scelto di sputarlo in faccia
Che crede ancora che la pedofilia e' reato
Porco queste manette son per te
menomale che la magistratura c'e'

Viva l’Italia
Che sogna di prenderti a calci nel culo
Porco questi calci son per te
Menomale che il culo di Silvio c’è
Porco siamo con te
Menomale che Veronica divorzia da te

Canto così Letizia sei mia
Con quella forza
Che ha solamente
Chi è puro demente

Porco siamo con te
anche quando c'e' un pedofil in te
Menomale che il viagra per Silvio c’è
Porco siamo con te
Quando ti fotti le veline fino alle tre

Viva l’Italia
L’Italia che ha scelto
Di prenderti a calci nel culo
a te e a tutti i tuoi leccaculo
Presidente siamo contro di te
Come scarpe porto il 43

Viva l’Italia
L’Italia che ha scelto
Di sputarci in faccia
Porco questo liquido e' per te
C'e' mischiato anche un po' di piscio di un bebe'

Viva l’Italia
L’Italia che ha scelto
Di nn credere ancora in te
Porco siamo con te
Menomale che Veronica divorzia da te
Porco questo è per te
Milioni d pernacchioni
Per le tue luride azioni

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

L'imperatore chiede il divorzio per colpa di Veronica che ha dichiarato sui giornali la verità.
La corrente di D'Alema temporeggia.

cesare beccaria Commentatore certificato 05.05.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://chediconodinoi.blogspot.com/2009/05/sartori-ne-uscira-rafforzato.html

MARTEDÌ 5 MAGGIO 2009

Sartori: "Ne uscirá rafforzato"

El País, 5.5.09

[articolo originale di Miguel Mora qui (in fondo)] -----> http://www.elpais.com/articulo/internacional/Berlusconi/exige/disculpas/esposa/culpa/oposicion/divorcio/elpepiint/20090505elpepiint_5/Tes

Illustre politologo e vecchia volpe, per Giovanni Sartori (Firenze, 1924) é chiaro che Silvio Berlusconi riuscirá a venire fuori dal suo divorzio piú forte di prima. "Fará la vittima, é bravissimo in questo", ci spiega. "Dirá di avere tutta la stampa contro, che le televisioni lo attaccano, che é tutta una montatura dei comunisti, metterá su un gran baccano e lo sfrutterá per tornaconti politici e per non soffrire il minimo danno. Sartori non vuole arrivare a commentare la questione privata del divorzio, ma prevede che la strategia politica e di comunicazione di Berlusconi consisterá nell'usare la solita miscela di pubblico e privato. "E' un genio della pubblicitá, e si mostrerá come un tipo abbandonato, dichiarerá addirittura che sua moglie vuole portargli via i soldi, e allo stesso tempo applicherá le solite ricette del suo avvocato Niccoló Ghedini (che condivide uno studio legale a Padova con sua sorella Nicoletta), cosa che causerá alla signora Lario grandi pene". E conclude ironicamente: "Quello che é sicuro é che riuscirá a presentarsi come vittima, mai come responsabile. Sará tutta colpa dei comunisti. Magari anche EL PAÍS sará dichiarato colpevole. State attenti".



Qualcuno spieghi a dell'utri che i diari da cui trae le sue considerazioni su mussolini, sono FALSI...


chiaro?

ma se leggesse l'isola del tesoro cosa farebbe dell'utri? si armerebbe di pala e piccone e correrebbe a scavare nelle spiagge delle isolette dei caraibi?

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di salute mentale del Nostro, cito dal sito di Repubblica di oggi:
"... le foto a seno scoperto di Veronica attrice pubblicate su Libero ... in possesso solo della casa ..."
Non capisco

Francesco Luigi 05.05.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Brava Veronica, lei sì che dimostra di avere dignità!
Ora è chiaro il motivo per cui ha preferito rimanere nelle retrovie. Se avesse assunto il ruolo di first lady e accompagnato suo marito negli incontri istituzionali, si sarebbe ridotta a fare da spalla ad una "macchietta" travestita da presidente del consiglio.
E' proprio vero: se li conosci li eviti......!

Anna Maria Landriani 05.05.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Scusate il fuori tema. Marchionne eroe del rilancio dell'industria italiana. Ma con che soldi comprerebbe e ristrutturerebbe tutti i gruppi che vuole acquisire? Forse i non aiuti di stato che ha ricevuto dagli italiani? Quando metterà le mani sui dollari che il governo USA sta stanziando per salvare chrisler come agirà nei confronti della produzione italiana? Quanti esuberi creerà per far produrre le scatolette in America? E poi A furia di acquisire rottami, non si corre il rischio di finire in discarica? Prepariamoci a prenderci a carico la povera famiglia Agnelli, ai quali dovremo conferire la cassa integrazione di E. 750,00 mensili per ogni lavoratore membro della casata, quindi €.00000,00.

Giorgio Bosoni, caravate Commentatore certificato 05.05.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho cresciuto mia figlia letizia alla luce del vangelo

***************************

sì, ma si trattava di una versione apocrifa dei vangeli, molto apocrifa...

http://www.sdamy.com/images/Noemi-Letizia.jpg

il vangelo secondo rocco siffredi...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Dall'Ufficio STRATEGICO

Ordine dalla MENTE OMBRA:

Crea e Spara BOLLE MEDIATICHE che qui scoprono tutto

Da HUFFINGTONPOST, un Blog molto popolare e MODERATO, dall'altra parte del Mondo

Un POST (44 commenti..le cadute verticali, affermerebbe in un SUO PATETICO INTERVENTO, con ASSOLUTA CERTEZZA e SOPRATUTTO AUTORITA' e CONOSCENZA, il CAPOCOMICO Lucky Lucano di Bagaglinopoli)

Mafia Wind Farm Operatio, Busted in Sicily

By Ariel David..Febbraio 2009

http://www.huffingtonpost.com/2009/03/01/mafia-wind-farm-operation_n_170825.html

Perche' la Blogosfera di chi cerca, (LEGALMENTE) offre molto di piu' di quello che a volte sarebbe conveniente NON trovare

Anche per passatempo (la mia condizione) o vuoti tra un lavoro e l'altro..

Buona Interpretazione

Ed . Commentatore certificato 05.05.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

L'AVVENIRE contro Berlusconi

Vogliamo un premier più sobrio.

Di tanto ciarpame i cittadini farebbero volentieri a meno.


CARDINALE LOZANO BARRAGAN

Interromperle alimentazione ed idratazione equivarrebbe ad un abominevole assassinio e la Chiesa lo griderà sempre ad alta voce.


--------------------------------------------


Ma chi porta 'TANTO CIARPAME' ai cittadini? Chi?

A? B? o... C?


epe pepe 05.05.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Lodo Veronica di marco travaglio

L’improvvisa comparsa dell’avvocato Ghedini sulla scena del divorzio preannuncia avvincenti sviluppi nella guerra dei Roses brianzola. È allo studio un Lodo Veronica in 4 articoli che verrà tosto comunicato al ministro Al Fano e all’occorrenza spiegato con l’ausilio di disegnini, dopodiché sarà sottoposto alle opposizioni per il necessario dialogo bipartisan: «1) Le cause di divorzio che coinvolgano le quattro alte cariche dello Stato sono sospese fino alla scadenza dei rispettivi mandati, sospensione prorogata in caso passaggio da una carica all’altra; la sospensione non vale in caso di divorzio attivo (alta carica che molla la moglie), ma solo di divorzio passivo (alta carica mollata dalla moglie). 2) Vietato divorziare in prossimità di elezioni di ogni ordine e grado: ogni causa avviata nei 40 giorni precedenti il voto è da considerarsi nulla e mai più reiterabile. 3) Le cariche di cui all’art. 1 sono dispensate dal divieto di frequentare ragazze minorenni; anzi, se lo fanno riceveranno la comunione direttamente dalle mani del Santo Padre (previa deroga ai Patti Lateranensi). 4) Le notizie sulla vita privata delle quattro cariche sono coperte da segreto di Stato e punite con severissime pene detentive, eccezion fatta per quelle commissionate dalle cariche medesime per autoritrarsi in idilliaci quadretti familiari; il gossip può invece proseguire serenamente sulle testate di proprietà di una delle alte cariche quando riguardi privati cittadini o esponenti dell’opposizione (vedi caso Sircana o bacio tra Di Pietro e un’amica). 5) Io so’ io e voi nun siete un cazzo».

meri c Commentatore certificato 05.05.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nuovo post dell'onorevole gabriella carlucci nel suo blog riguardo la regolamentazione di internet
piano piano ci stanno per fottere ragazzi andate a leggerlo.
la signora impiegata si comporta da fascista
non accetta commenti che dissentono da quanto va scrivendo

è da vigliacchi tacere!!!!! muoviamoci!

WWW.GABRIELLACARLUCCI.IT

internet-e-minori1

internet-e-minori-2

internet-e-minori31

Ecco perchè la rete deve essere regolamentata.
I documenti che pubblichiamo dimostrano che sulla rete i pericoli per i nostri figli sono reali e spaventosi. E’ per questi motivi che una regolamentazione di Internet

ma r 05.05.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Piero l'eremita ora stai esagerando. Accusare il buon Lenin che sia pagato per spammare è davvero troppo. E' irruento, spesso volgare (ma lo capisco), un po' reazionario ma è un buon rivoluzionario quindi non rompere i coglioni.

HASTA SIEMPRE COMPAGNO.

I GULAG NON MI PIACCIONO MA OGNI TANTO QUALCHE PURGA NON FAREBBE MALE :)))

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“ho cercato di aiutarlo come si fa con una persona che non sta bene, ho pregato chi gli sta accanto di aiutarmi in questo ma è stato tutto inutile” Veronica Lario.
Secondo me è affetto da un disturbo comportamentale e piu' precisamente "Disturbo di personalità istrionico" andate a leggervi la descrizione nel link di seguito e poi mi dite... http://www.sfidabipolare.net/info/descrittiva/disturbi_mentali_frameset.htm

Dr. Watson 05.05.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

http://danielesensi.blogspot.com/2009/05/radio-padania-risparmiamo-sulla-salute.html

martedì 5 maggio 2009
Radio Padania: "Smettiamola di curare i clandestini e costruiamo case e scuole per noi"

Pochi giorni fa avevo postato l’audio -----> http://danielesensi.blogspot.com/2009/04/lega-nord-nei-pronto-soccorso-occorre.html

di una dichiarazione rilasciata dal senatore leghista Ettore Pirovano a Radio Padania (“nelle province in cui la Lega ha il governo del territorio spingeremo i direttori degli ospedali a creare canali preferenziali per i nostri anziani, perché è proprio dei nostri anziani che i medici magari si dimenticano, per la febbre che hanno di curare i clandestini”). Ebbene, contestato da Rifondazione Comunista (Dio li benedica, i rifondaroli), Pirovano smentisce: ----> http://img7.imageshack.us/img7/9085/pirovano.jpg nessuna pressione la Lega starebbe facendo sui dirigenti ospedalieri (taluni di nomina leghista, -----> http://www.marcellosaponaro.it/blog/2009/04/30/febbre-razzista/ guarda un po’…) e le corsie preferenziali sarebbero comunque a beneficio degli anziani in genere, quale che sia la loro provenienza. Allo stesso tempo, però, Pirovano sottolinea: "Poi è chiaro che gli anziani stranieri e clandestini che si presentano al pronto soccorso sono meno dei nostri"... Ovvero: quei canali diverrebbero italiani (o padani, boh...) di fatto, che lo si voglia o no.

Tipico esempio della propaganda leghista, cioè della Lega "di lotta e di governo" (nazionale e locale): da un lato, quando ci si sente più o meno al riparo da occhi e da orecchie indiscreti, stimolare, aizzare o favorire i peggiori sentimenti “popolari”, e dall’altro, quando ci si muove in ambienti più o meno pubblici o istituzionali, rivendicare, con un linguaggio il più politicamente corretto possibile, quegli stessi sentimenti, a mo’ di “un bisogno, un’istanza di cui i cittadini ci chiedono di farci carico”.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

---- Facce da culo ----

Papà: mia figlia Noemi è cresciuta ala luce del Vangelo!

Mamma: l'ho cresciuta nel mito di Silvio...


***********************

decidetevi eh?
o l'avete cresciuta col mito di silvio o col vangelo

per quello che si può dedurre dalle foto, che non sono proppriamente in stile santa maria goretti, mi sa che l'avete cresciuta col mito della carfagna...

http://piras.blogautore.espresso.repubblica.it/files/2009/05/article-1176839-04baebb5000005dc-539_233x423.jpg


Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma sta cazzo di SINISTRA dov'è??????

Il mafionano è in difficoltà estrema, tutti parlano del suo rapporto (vero o presunto non importa in politica spesso bastano voci di corridoio) con una minorenne, mette in giro tramite un suo tg foto palesemente false, il vecchio trombone a cui tutta la sinistra (ora) parlamentare si rivolge come un vate ieri sera tira delle bordate contro sto dittatorello e loro che fanno? stanno zitti!

A BERLUSCO' SEI FINITO E STAVOLTA NON C'E' MANCO UOLTER A SALVARTI!

SPERIAMO SOLO CHE BAFFINO CONTINUI A TACERE!!!

graziANO la foto in cui c'è la bimbetta è palesemente falsa è inutile negarlo.

P.S. Il papà c'ha na faccia da camorrista....

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento

UN ATTIMO DI ATTENZIONE,
DAVVERO SIAMO AL RIDICOLO

ad odeon tv intercetto Volontè dell'UDC a fatica trattengo le risate.......

http://www.youtube.com/watch?v=AzWRD-ib-GY

facciamoci l'informazione in casa vsto che loro non ce la danno...
http://informazionedalbasso.myblog.it/

LE NUOVE INIZIATIVE DEL BLOG INFORMAZIONE DAL BASSO;
siamo andati tra la gente perchè non ci fidiamo dei sondaggisti di regime abbiamo fatto un centinaio di telefonate a Milano per sapere cosa pensa la gente della querelle familiare dello psiconano, ne sentirete delle belle..... ,le registrazioni sono in fase di lavorazione e tra poco saranno nel blog.
ABBIAMO BISOGNO DELL'AIUTO DI TUTTI VOI;
fate crescere con noi questo piccolo blog fatto da chi come voi si è stancato di un'informazione falsa e vigliacca,aspettiamo i vostri commenti , critiche e suggerimenti.
Il blog è e sarà assolutamnete uno spazio libero.

per contatti;
mail: vittoriopampa@yahoo.it
cell: 3771447634
contatto skype: paolo papillo
blog: http://informazionedalbasso.myblog.it/
I VIDEO DI PAOLO PAPILLO
canale you tube: wpapillo

NON VIVIAMO QUESTO MOMENTO DIFFICILE IN SOLITUDINE SOLO UNITI POSSIAMO FARCELA.....

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Il GROSSO BOLLONE mediatico serve molto bene a coprire tutto cio' che ci circonda

Come Paese siamo, pur se in condizione da SUDDITI, una pedina di una IMPORTANZA ESTREMA in faccende geopolitiche (chiedere al Calderoli che Pacxola le Scrofe per GUADAGNARE punti alla Festa dei Ciucchi Persi Perenni di Berghem di sopra e di sotto)

IL NANO obbedi' ad ISTRUZIONI che gli si rivoltarono contro

NIGERGATE

SEQUESTRO ABU OMAR e Castelli che manda in latitanza i responsabili

Anche il Corriere della Sera DEVE riportare episodi che succedono dall'
altra parte del mondo e che ARRIVANO da NOI (di nascosto..ma SONO da noi..MENTI e COMPLICI VARI)

Obama prese una decisione molto dibattuta a proposito delle torture e l'incriminazione degli esecutori (operai CIA..ed altro)

Grande decisione strategica: vuole arrivare in alto..e' mica scemo quell'uomo dal Kenya

E' esattamente il contrario di cio' che si legge tutti i giorni..buffonate di arresti e sconfitta della criminalita' organizzata

Come dire che la PIU' GRANDE HOLDING al mondo, e' in mano al RIINA od il PROVENZAO..due EXECUTIVES plurilaureati alla Lobdob School of Economics..stage ad Garvard ed altri a Yale, Princeton e Columbia University )di Riottana memoria)

Balle e BOLLE MEDIATICHE per la TIFOSERIA ULTRAS

Articolo al Link qui sotto

Visita dell'ex segretario di stato in una scuola elementare di Washington
Bambino mette in crisi la Rice:
«Perché facevate le torture?»
Alunno di 10 anni contro l'amministrazione Bush. La replica:

«Solo politiche legali per proteggere l'America»

Condoleezza Rice tra gli alunni della scuola elementare (Ap)

WASHINGTON -

Condoleezza Rice è stata messa in difficoltà da un bambino di quarta elementare, durante una sua visita alla "Jewish Primary Day School".

Misha Lerner, di 9 anni, le ha chiesto del waterboarding

http://www.corriere.it/esteri/09_maggio_04/rice_bambino_torture_9e047fb2-38bd-11de-a257-00144f02aabc.shtml

Buona Lett

Ed . Commentatore certificato 05.05.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

le foto del premier alla festa di compleanno sono solo un volgare fotomontaggio.

BOICOTTIAMO LA CARLUCCI

WWW.GABRIELLACARLUCCI.IT

max r 05.05.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento

dedicato a LONE WOLF del Texas rangers -> tipo
"chuk norris della ceppa "

---> ho capito anche chi è sta merdina che scrive
in ENGLISH LANGUAGE !!!!

parte due:

Taranto, dell'Enichem di Priolo o Manfredonia o del disastro di Porto Marghera per non parlare di tutto il resto della fogna produttiva che per loro non sarà mai prioritaria... visto il ruolo che si danno.

Sono stati capaci di fare deviazionismo con le scie chimiche anche quando è esploso lo scandalo dei rifiuti tossici in Campania... che dire... la schizofrenia ha un suo ruolo ormai politico.
Parlano di informazione e disinformazione lì dove gli "informati" (dell'ultim'ora...) sarebbero loro mentre tutti gli altri sarebbero i "disinformati".

Ma sono i più grandi mistificatori del Capitale. Apologeti in quanto tali addirittura del denaro e della sua perversa funzione storica, nonché del mercato e di quanto più vigliacco la degenerazione umana sia stata in grado di produrre.

Esisterebbe "la moneta buona che scaccia quella cattiva"... magari all'abruzzese... con tonicino di protezionismo o una bella catena di sant'antonio... dal volto umano... perché le altre sono frutto della congiura degli "Giudei"...
Ma da dove esce tutta questa fogna?

I sinistronzi, lasciamo perdere la casta corrotta e i mantenuti del protagonismo politico..., pensiamo ai servi ed ai gregari. Si sono fatti sovrastare su tutto (ammesso ma non concesso che abbiano mai avuto un ruolo per il cambiamento). In nome del concretismo BOTTEGAIO o fanatico (almeno i primi ci guadagnano qualcosa...) hanno lasciato a Berlusconi perfino la parola "libertà", in nome di romanticismi schizoidi, anti internazionalisti..., da Khomeini ad Hamas... oggi hanno abbandonato - VIGLIACCAMENTE il proletariato e sottoproletariato urbano ed ogni resistenza alla progressiva erosione di salari e diritti sul lavoro.

Lasciando libero campo a fascisti e neo nazisti.
I nazisti si sono fatti più furbi.

segue...

LENIN DI PIETRO, Stalingrado Commentatore certificato 05.05.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.uaar.it/news/2009/05/05/roma-piazza-san-giovanni-nuovamente-negata-gay-pride/

Roma, piazza san Giovanni nuovamente negata al Gay Pride

Per il secondo anno consecutivo il Comune di Roma ha detto “no” alla richiesta di utilizzare piazza san Giovanni per il Gay Pride romano. La motivazione addotta, secondo quanto comunica il Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli, -----> http://www.mariomieli.org/ è che il 13 giugno, data richiesta per lo svolgimento della manifestazione, sarebbe già in programma “una processione rionale in onore di sant’Antonio”, mentre il 20 giugno, data richiesta in via subalterna, il mondo cattolico starebbe già pensando a “una serie non precisata di manifestazioni religiose per la preparazione della festa di san Giovanni Battista”.


Caro gianni vicenza, ma se fosse andato con una minorenne, lei che direbbe? Del resto lo sostiene sua moglie, no? Allora si togliesse il lodo alfano e si facesse processare? Se è così sicuro di non aver fatto nulla... lei che ne dice?! Ah già, dimenticavo, non piace farsi processare al buffone...

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.libertaegiustizia.it/primopiano/pp_leggi_articolo.php?id=2662&id_titoli_primo_piano=1

Il ministro, l'inchiesta
e gli ispettori
Giorgio Frasca Polara, 04-05-2009

Molti sanno che il ministro per gli Affari regionali, Raffaele Fitto (un pupillo del Cavaliere), è sotto duplice procedimento penale per una serie impressionante di accuse connesse al suo operato di presidente della regione Puglia: associazione per delinquere, finanziamento illecito ai partiti, falso ideologico, concorso in corruzione, peculato, concorso in interesse privato, turbativa d’asta. Vero è che la Camera ha respinto una richiesta di autorizzazione agli arresti domiciliari, se non che gli indizi sono tali e tanti che, per pronto accomodo, la Procura di Bari gli ha sequestrato cinquecentomila euro, “frutto del prezzo del reato di corruzione”.
Ma pochi sanno che, tanto Fitto ha strepitato (“Io con la Procura di Bari ho una battaglia in corso che per quanto mi riguarda andrà sino alle estreme conseguenze”), che giusto, in coincidenza con l’udienza preliminare fissata dal Gup e poi rinviata per l’esame della richiesta di rinvio a giudizio in uno dei due procedimenti, il ministro della Giustizia Angelino Alfano (altro pupillo di Berlusconi) ha disposto una inchiesta amministrativa presso gli uffici della Procura della Repubblica e del Giudice per le indagini preliminari di Bari. L’oggetto dell’inchiesta? Proprio i due procedimenti (n. 1033/01 e n. 5392/05/21 del registro) in cui è coinvolto Fitto!Ma sono ancora meno a sapere che è stato lo stesso ministro inquisito a reclamare questa inchiesta chiaramente intimidatrice.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Chernobyl Day 2009

Cosa vi hanno nascosto in Italia (ovunque) :

http://www.youreporter.it/video_Chernobyl_Day_-_2009_-_Forbidden_in_Italy_1

▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

la foto del brindisi non è falsa, ma ritoccata. Hanno fatto sparire qualcosa dal muro alle spalle della ragazza... il poster di LUI?

Anto Di Commentatore certificato 05.05.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande trasmissione di Fabio Volo stamattina, grande, grande, grande, ce ne fossero di più come lui in questo paese di banane

Beppe C.