Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un tocco di classe suina


tocco_di_classe.jpg
"Posso palpare un po' la signora?" Lo psiconano in visita a L'Aquila per il terremoto ha approcciato così Lia Beltrami, assessore provinciale alle pari opportunità. La signora non ha gradito, ma Testa d'Asfalto non si è dato per vinto. Si è messo dietro di lei. Le ha messo una mano sulla spalla, l'altra mano non si vede. I vigili del fuoco presenti, vista la situazione, hanno portato in salvo la signora. Il presidente in rovina sulle rovine.

5 Mag 2009, 22:38 | Scrivi | Commenti (95) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ci mancava che oltre megalomane diventasse pure un vecchio porco.fanculo psico nano

gianpaolo caruso 02.06.09 01:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma come mai questa ennesima scandalosa apparizione di quell'uomo indegno non viene divulgata su reti unificate in prima serata ? Il 25 aprile, in mezzo ad un popolo martoriato e sofferente, questa testa di pero si permette di fare una boutade del genere!!!! Ma altro che suino, i suini ci sfamano, questo ci succhia il sangue e la dignità di italiani ! Fate in modo che tutti lo vedano e sentano le sue vergognose parole in quell'occasione! Malato è dir poco, ha una demenza che sta rovinando l'Italia.

claudia pilon 17.05.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

NON BISOGNA AVERE PAURA DELLE URLA E DEI COMPORTAMENTI DEI VIOLENTI MA DEL SILENZIO DELLE PERSONE ONESTE FACCIAMO IN MODO CHE NON CI TOLGANO LA VOGLIA DI LOTTARE!!

MASSIMO S., asti Commentatore certificato 10.05.09 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Il pover'uomo comincia a farmi pena. Da tempo penso che potrebbe essere lo scemo del villaggio utilizzato da poteri molto forti che non vogliono apparire. Attualmente tende a comportarsi come se fosse in preda ad una sindrome maniaco-depressiva. Non mi stupirei se dovesse morire all'improvviso.
I piazzisti malati di mente non rendono.
Parlo ovviamente dello psiconano (nome azzeccatissimo=piccolo e malato).
ro

rosita piras 08.05.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO NOME PER BERLUSCONI

"SUINO PESTIFERO"

Giancarlo ., Roma Commentatore certificato 07.05.09 21:54| 
 |
Rispondi al commento

bisogna fortemente indignarsi!Bisogna ricordare di ricordare che il suino berlusconi,il maiale con la bava alla bocca,che ride e palpa davanti alla sofferenza e al dolore degli abbruzzesi,invitato subito da Vespa suo tappetino personale ad accusare e discolparsi,bisogna ricordare ogni giorno che è stato un piduista con grembiulino,che è stato condannato per falsa testimonianza,che frequenta e difende mafiosi accertati come Mangano e dell'utri,che in ogni elezione riesce a candidare pregiudicati vari e assortiti e che le veline servono a coprire le candidature di personaggi inquisiti.Bisogna ricordarsi che è evidentemente malato,psichicamente disturbato.Bisogna ricordarsi questo per tutti quelli che non sanno e che vengono lobotomizzati dai suoi giornali,dalle sue tv dai suoi Fede e vespa e Del pietro...Forza Travaglio fai una rubrica settimanale che ricordi i misfatti vecchi e nuovi di questo miserabile ometto.

Piero Capponi 07.05.09 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Bella storia! Peccato che le vostre sono tutte uguali. Avete poca fantasia.

Volatile pn 07.05.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A: SILVIO
E' DRAMMATICAMENTE POSSIBILE
CHE SIA AFFETTO DA DEMENZA SENILE.
BISOGNA SOTTOPORRE A VALUTAZIONE
DI CAPACITA DI INTENDERE E VOLERE
COME ANDREOTTI QUANDO FU PRIMO MINISTRO

V L. Commentatore certificato 07.05.09 12:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il comportamento di costui in ogni occasione non è soltanto deplorevole è semplicemente da vomito.

mauro cheynet 07.05.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
basta non se ne può più di essere rappresentati da un vecchio pedofilo e dalla sua cerchia di persone che non sanno più come difenderlo, vedi Cicchitto l'altra sera su la7, la gente è stufa !!!!!!!!
La vita delle persone è un altra cosa, crisi, licenziamenti,cassa integrazione, banche che oramai si tengono i nostri soldi nelle casseforti, e non danno più niente alla gente anche se hai proprietà e le aziende chiudono perchè a nessuno frega un c......!!!!!!!!!
Io mi sono rotto e spero di andarmene da questo paese di puttane e veline
ciao

Luigi Ciaiolo Commentatore in marcia al V2day 07.05.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

IL SOLITO BUFFFFFONE

Le KAZZATE del Berlusca Balusca de merd
hanno veramente e letteraralmente
stracciato i COGLIONI!

L'ultima che ho sentito è sulle FINLANDESI...

Una PUTTANATA ASTRONOMICA dove tutti i
presenti ridono!!!

MAH!

alessandra t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.05.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche il mio vicino di casa è strambo, si piscia sotto, chiede soldi e sigarette ai passanti e apostrofa volgarmente le belle donne per strada. Ma per adesso nessuno gli fa dirigere un giornale nè gli da il voto. Se Feltri e brogliusconi sono personaggi importanti, nel nostro paese, lo dobbiamo a qualche milione di coglioni! Saluti

ivan IV Commentatore certificato 07.05.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Si continuano a fare commenti su Berlusconi e sul suo modo di essere; il problema non è Berlusconi. Un edonista demente pieno di quattrini, che prende la vita come un varietà lo si trova in tutti gli angoli del mondo. Il problema è che il 70% della popolazione vede in quel modello un uomo guida. Qualcuno disse:"io non temo tanto Berlusconi in se, quanto Berlusconi che è in me.."
Se non si scardina questo modello nella concezione di tutti noi, è inutile inveire contro qualcosa che è evidentemente abberrante.

Bruno Leone 07.05.09 07:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Poveraccio, siete sicuri che non sia scappato da un manicomio durante l'intervento al lobo frontale per ridargli un po' di lucidita'? Acchiappatelo e rimettetelo dentro, e' un pericolo pubblico o al circo, li' hanno bisogno di clowns, che sono devertenti ma qualche volta fanno pieta', il Berlusca appartiene all'ultima categoria.

rita daddario 07.05.09 05:23| 
 |
Rispondi al commento

sa che è la sua ultima occasione e vogliono preparare il terreno x un domani.. il nano poi credo abbia realmente la sindrome di onniscenza perdendo il senso della realtà che credo neanche si ricordi più, non credo possa sapere più ormai cosa è meglio per il popolo .... sta divorando se stesso e noi dobbiamo solo attendere e cercare di prendere le misure x limitare i danni ed evitare che la prossima legislatura riceva l'eredità che il nano & company vogliono tramandare! w l'italia

gaudiano marco 06.05.09 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: «La separazione? L'ho gestita con classe»

(infatti: Un tocco di classe suina)

nan (onzo) Commentatore certificato 06.05.09 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Troppo VIAGRA gli ha fatto dare

DI VOLTA IL CERVELLO

giorgio m. Commentatore certificato 06.05.09 21:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Con questo personaggio in giro sarà il caso di riflettere un pò su quanto segue?

** Premessa personale: secondo me l’attuale governo di maggioranza è una piaga per l’Italia, a fronte di un’opposizione della minoranza completamente inesistente;
** Riflessione per gli elettori: come mai l’Italia dei Valori ed il PD, che fino ad ora hanno raccolto anch’essi vari riciclati da altri partiti (compresa UDEUR – Mastella), facendoli candidare nelle varie circoscrizioni durante le ultime elezioni nazionali, ora per la candidatura al Parlamento Europeo hanno chiamato a se soprattutto gli oppositori dell’attuale “regime”, come Luigi De Magistris, Sonia Alfano e Rita Borsellino?
** Appello ai suddetti candidati: non è che per caso, e forse in realtà, qualcuno sta cercando di togliervi dai coglioni dal territorio italiano al solo fine di avere campo libero e continuare a fare i cazzi propri senza le Vs. inchieste, denunce e dichiarazioni pubbliche che influenzano le opinioni dei pochi cittadini onesti ed informati rimasti in Italia?
** Appello a Di Pietro Antonio (soprattutto) e a Franceschini: chiarite pubblicamente quanto sopra!!

Beowulf Beowulf 06.05.09 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo è una battaglia difficile da vincere ' il vero nemico non e ne il governo e ne l'opposizione ma questa nazione piena di dementi ai quali quello di cui ragioniamo noi non interessa proprio per niente,io personalmente nel mio piccolo lo vedo tutti i giorni parlando con i miei concittadini che vedo assenti e asettici ai problemi quotidiani'. Spero che la nazione si svegli al più presto altrimenti........... un saluto a tutti.

mauro di giosia, montorio al vomano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per notizia, youtube ha rimosso il video "Nano iconoclastìa" postato nella Home di BeppeGrillo.it

Cesare S 06.05.09 19:04| 
 |
Rispondi al commento

La procace Noemi, oggetto del desiderio da parte del nostro re dei Proci Silvio, rappresenta lo zoccolo duro delle "Troiane" d'Italia; donne che si mascolinizzano dentro e si rifanno fuori; donne che perdono la loro femminilità per assecondare quella volgare parodia che se ne fa nei programmi Mediaset e Rai; donne che detestano rughe, smagliature, sudore, adipe, stando sempre a pedice del loro maschio dominante; donne frivole, vacue, cerebralmente intonse, intrise di mediocrità e luoghi comuni; donne con lauree e master compiacenti del "master" che le umilia e schiavizza, pronte a qualunque piaggeria pur di apparire, con il medesimo sorriso ebete del loro capobranco Presidente del (che vi s)Consiglio; donne raffinate nelle apparenze ma sempre più simili a "sepolcri imbiancati: essi all'esterno sono belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume"; donne con facce sempre più nuove tanto da risultare non vere, cloni di altri cloni prima di loro, cieche che guidano altre cieche nel fosso dell'immoralità più spudorata; donne ruffiane celeri a lusingare il capo, adultere adulterate dalla infame e volontaria mercificazione del loro corpo; donne che confondono la meritocrazia con l'essere una grossolana guaina alla propria vagina, prezzolate, comprate, vendute e rivendute nelle oscene bancarelle dei media italiani; donne così pavide di contraddire il proprio uomo-schiavista ma così spietate, brutali e senza pietà nei confronti di chi non si adegui al loro regime di libertà vigilata; donne-kapò che urlano "Kaputt" a quel gentil sesso "poco gradevole", per appagare i kaiser che le tengono al guizaglio; donne kafkiane - kitsch come il loro feudatario Silvio - che si fanno carezzevoli ancelle del primo leader che incontrano tanto da concederglisi in un perenne "ius primae noctis"; donne in continua competizione con l'invecchiamento, solcano i mari del ridicolo per sfuggire agli inevitabili solchi sulla pelle, -- CONTINUA SOTTO --

ALESSANDRO PINTUS, CASTELFIORENTINO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 18:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma nessuno che gli dice: ma va' a palpare la naomi?!??!?!!
(mi vergognerei a posare per una foto con un ominide simile!)

Nella Merda Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento

non ho dubbi è malato, la signora Lario lo conferma, a quando l'interdizione come incapace di intendere e volere ??? o dobbiamo reggerci pure le sue perversioni??? v. briscioli

vincenza briscioli, pisogne Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 17:25| 
 |
Rispondi al commento

DIMISSIONI SUBITO, facciamo qualcosa!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 17:16| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IL PREMIER Fà COSì SCHIFO CHE CERCA DI NASCONDERLO ANCHE A Sè STESSO,DIETRO PLASTICHE E PARRUCCHINI.................
QUANDO SI GUARDA ALLO SPECCHIO VEDE LA SUA IMMAGINE COSì COME UN MANIFESTO è SICURO DI NON FAR VEDERE CIò CHE è UN VECCHIO PLASTIFICATO DI MERDA

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 16:47| 
 |
Rispondi al commento

IMPEACHMENT!!!!

PAMELA B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Ora mettetevi giu a pecorina Tutti!!!

pino pino 06.05.09 16:39| 
 |
Rispondi al commento

maniaco,malato non degno di rappresentare gli italiani(vergogna)SI DIMETTA.

marco s., rimini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma il sense of humor non esiste più?
Le cose possono essere prese un po' più alla leggera?

A me un gesto simile sarebbe parso solo il modo per sdrammatizzare un po'.

Ma quanto è permalosa, certa gente!

E po, se non si gradiscono certi gesti, basta un sorriso, per dissuadere.

Sensible Uno Commentatore certificato 06.05.09 16:13| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,

ho letto una notizia secondo cuii gruppi editoriali italiani (Mondadori, L'Espresso, compagnia cantante) vogliono chiedere soldi allo stato per essere sostenuti in questi tempi duri (per tutti, soprattutto per quelli che non ne sono responsabili). Una delle motivazioni sarebbe che i giornalisti non dispongono di cassa integrazione (ma come al momento di contribuire al sistema pensionistico non diventano improvvisamente liberi professionisti?!!)
A occhio e croce (ma mi potrei sbagliare) sembra una cosa vergognosa visto che il settore è gia' abbondantemente sovvenzionato - visto poi che la liberta' di stampa da noi è quella che è anche per colpa di questi signori non è che tutto il polverone del divorzio Berlusconi serve a coprire un mega indennizzo che anche il Nostro si vorrebbe concedere (con la scusa che TUTTO il settore è in crisi?) Sarebbe il massimo riuscirci in campagna elettorale, una vera beffa per tutti, suoi elettori compresi.

Emanuele Pirotta 06.05.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Io se fossi Paolo Bonaiuti scaverei una buca e mi ci infilerei dentro! Che vergogna andare a rattoppare le cazzate che dice il capo rigirando la realtà! Guardate che le persone di una certa età possono anche credere alle vostre falsità ma i giovani che si informano con internet non li raggirerete mai, li fate ridere e più che altro vergognare davanti agli altri Paesi, perchè quello che passa per ridicolo è il popolo italiano!

giulia m. Commentatore certificato 06.05.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi è l'iperitaliano.
Non siamo tutti così, ma molti, moltissimi si.
Popolo di omini e.. donnine.

sally vuolo 06.05.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed è niente;guardate questo:
http://www.youtube.com/watch?v=W3k9pMtrccQ&eurl=http%3A%2F%2Fwww%2Egodlikeproductions%2Ecom%2Fforum1%2Fmessage787989%2Fpg1&feature=player_embedded

Stefano Strauss 06.05.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha 73 anni, mi pare ovvio ormai che si avvia ad una demenza senile che molti mostrano a quell'età...

Paky M. 06.05.09 13:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


Ragazzi io mi meraviglio un po di una cosa...

Ma le 68ine, quelle della "E' mia e me la gestisco io" , le battagliere per l'aborto...

Che aspetta una di quelle rappresentanti del gentil sesso ad avvicinarsi per un complimento, magari con un bel trucco/parrucco/vestitino e poi... piazzargli un bel calcio nelle (_(__) ?

Davvero avete sopito così tanto l'orgoglio di combattenti?

Maurizio Longo 06.05.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Ha proprio tanti impegni il nostro Premier...

Giovanni Tonetti 06.05.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

A quando un bel ricovero psichiatrico ?

dario ogliastro, viareggio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 13:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Se a Genova esiste la Colonna Infame con i nomi dei personaggi che avevano tradito la fiducia del popolo per i nuovi polotici ci vorrebbero delle intere Piramidi per poter scrivere tutti i nomi di coloro che hanno preso per il c... gli elettori e adesso, come nel passato, sperano di raggiungere poltrone e privilegi. Spetta agli elettori non cadere nella trappola e dare la fiducia a persone serie e sopratutto oneste. Il voto non va sprecato ma va dato a chi se lo merita .
Marino

marino bertolino Commentatore certificato 06.05.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Perchè indignarsi tanto per un omino solo e non per milioni di "addormentati" che lo votano ?

Giovanni Rossi 06.05.09 12:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Adesso che i riflettori sono accesi sugli accordi di Marchiorre per la Fiat mi domando: a cosa servono tanti accordi internazioni se poi le auto non vengono prodotte a Torino? Magari vengono confermate le produzioni in Polonia, Turchia, Brasile e altri paesi dove la mano d'opera costa meno? Se si guarda la fine che ha fatto Mirafiori i sospetti sono ben giuistificati e i Sindacati possono solo garantire altra cassaintegrazione invece di un lavoro sicuro per i torinesi giovani e i meno giovani.
Marino Bertolino

marino bertolino Commentatore certificato 06.05.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

sull'altro post non si riesce a scrivere...
è perché ci sono troppi messaggi?

Anto Di Commentatore certificato 06.05.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

ora manca piu' che il governo approvi un DDL che eviti il divorzio fra persone che si chiamano silvio e veronica, uno presidente del consiglio, l'altra ex-attrice, che vivono ad arcore e che hanno una palancata di euri e poi abbiamo raggiunto il fondo. ma se esiste un'eta' dopo la quale non si puo' + guidare, perche' non applicare la stessa regola a chi ci governa?

alex f. Commentatore certificato 06.05.09 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Cari CONNAZIONALI-elettori,

stando al motto di Berlusconi “IO non sono un coglione”,io sono un coglione.
Usufruendo dei diritti di un coglione,con lo scopo di difendere i miei interessi ignorati dai politicanti,ho inviato una lettera al più grande NON-COGLIONE d’Italia, ai parlamentari e ed ai mass media.
Risultato:
il Governo,se tutti gli scrivessero,manderebbe in tilt tutti i produttori di carta igienica;
il 70% dei parlamentari mostra soltanto un forte senso di attaccamento alla poltrona e,in relazione alle elezioni di giugno,si occupa di tutto tranne che di quello per cui noi contribuenti lo stipendiamo;
il 75% dei mass media italiani,invece,dedica il 95% dell’ informazione all’influenza dei maiali-delle scrofe e al gossip utili solo a rintronare gli elettori per condizionarli a votare quei “candidati” che hanno accumulato esperienza politica ai tavoli dei night club romani prenotati da alcuni pataccari che ci rappresentano alla camera.

Chiedo pertanto il Vostro cortese supporto nel portare tale lettera all’attenzione di quei politici e giornalisti che ritenete idonei a svolgere il proprio lavoro con onestà e serietà.Grazie.

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO,SILVIO BERLUSCONI:

http://tizianoterzani.forumfree.net/?t=38741248

Иво Тони Commentatore certificato 06.05.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non ci sta più con la testa.
pensa di essere simpatico ma si dimentica del ruolo che ricopre.
il triste è anche che ad esempio la signora non abbia detto: "Ma come si permette?!" magari dandogli un bello schiaffo.

sergio actis 06.05.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Riuscire ad uscire fuori da questa spirale di cattiva politica , che porterà per noi giovani ad un futuro sempre più nero e sempre più incerto , mi sembra sempre più difficile. Saremmo come sempre noi italiani ripresi in giro da quest’assurda e pazzesca casta politica che non vuole lasciare il proprio potere , le proprie poltrone. Oggi , questo mio intervento è finalizzato a non abbassare la guardia sul problema del lavoro e delle pensioni , bisogna creare nuove leggi che non danneggino sempre chi sta peggio , chi è senza lavoro , chi ha stipendi bassi , chi a pensioni minime , chi è precario , purtroppo è sempre così la storia del nostro paese gira sempre in questo senso , solo il povero rimane sempre più povero e chi è ricco invece…………Svegliamoci , scriviamo mail o lettere ai parlamentari che abbiamo votato ,scrivendo tutti i nostri problemi e disaggi , cerchiamoli nel nostro collegio (se si trovano in giro , né dubito) e chiediamogli di impegnarsi di più ad aiutare i ceti deboli e le parti sociali che sono più povere. Dobbiamo volerci bene , e dobbiamo voler bene alla nostra Italia , per noi e per i nostri figli e per il nostro futuro , io non mi stancherò mai a scrivere e a ripetere che tutti noi facciamo politica , nel nostro piccolo , come ? usiamo di meno la macchina e i riscaldamenti , consegniamo un mondo meno inquinato e più pulito alle generazioni future , lavoriamo bene , non è importante ciò che facciamo , ma l’importante è farlo bene e con amore , dobbiamo essere da esempio per i nostri figli , non ingeriamo alcool o sostanza stupefacente prima di guidare o di andare a lavoro , anzi se non sé ne fa uso è meglio . Facciamo la raccolta differenziata , lasciamo un mondo pulito al nostro futuro , dove aver fatto un pic-nic riprendere e portar via l’immondizia , aiuta chi sta male , ogni tanto vai in ospedale , per capire cos’è la malattia e aiutare chi soffre , è importante fare volontariato e lavorare sul sociale , se vogliamo un mondo più buono e giust

mario pennisi 06.05.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Come siete in malafede; è soltanto demenza senile, capita a tutti prima o poi, non vedete che non si ricorda più perchè lo chiamano cavaliere? Alle sue guardie del corpo chiede continuamente dove hanno parcheggiato i cavalli.

Gianluigi M. Commentatore certificato 06.05.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Sono uno studente di 22 anni nato a L'Aquila, e sono giorni che non riesco a concepire quanto sia disastrato il futuro per la mia città. Leggendo il Decreto Legge del 28 Aprile risulta "molto interessante" l'articolo 3 che riguarda la ricostruzione e la riparazione delle abitazioni private: ecco qui si parla soltanto del credito d'imposta e di finanziamenti agevolati, e non di soldi liquidi

"a) la concessione di contributi, anche con le modalita' del credito di imposta, e di finanziamenti agevolati, garantiti dallo Stato, per la ricostruzione o riparazione di immobili adibiti ad abitazione principale distrutti o dichiarati inagibili"

e nel punto 6 viene illustrata l'attuazione di queste spese, sparpagliata con erogazione da parte dello Stato IN COMODE RATEfino al 2032 (ebbene la cifra è proprio questa), poco poco la volta.

La situazione appare spaesante e i famosi 150.000 o 80.000 euro a fondo perduto per la ricostruzione soltanto della prima casa ( enunciati nella conferenza stampa alla guardia di finanza dal governo) non vengono ancora menzionati, anche se quest'ultima soluzione, è comunque gravemente insufficiente per una ricostruzione della città. L'Aquila verosimilmente sarà ricostruita solo in parte e male ( non parlando di come questi soldi risultino un'elemosina pensando al centro storico cittadino ), se le premesse sono queste, ed è imbarazzante a questo punto sentire le speranzose frasi di politici e personaggi pubblici

Sono giorni che non faccio altro che lavorare e informarmi per questa causa, ho lavorato per questo gruppo su facebook ( che tra l’altro non compare sul motore di ricerca su facebook http://www.facebook.com/group.php?gid=91605248208&ref=nf ) ma la stampa e la televisione ancora dà pochissimo risalto al fatto che un capoluogo di regione sta per scomparire

Giancarlo Curio
l’aquilaricostruzione.blogspot.com

Giancarlo Curio 06.05.09 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Travaglio è ora di parlare di impichment!

andrea venturi 06.05.09 09:23| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
IL NOSTRO MALATO DI MENTE IN ROVINA, PRIMO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI STA' PERDENDO COLPI..............PRIMA CON LE 18ENNI E POI CON LE SIGNORE.FA' PROMESSE CHE POI NON MANTERRA' MAI, MENTENDO IN CONTINUAZIONE, IN UN DELIRIO CONTINUO E PROLUNGATO,QUESTO E' LO SCHIZOFRENICO/MALATO DI MENTE, PIU' PAGATO AD NOI CONTRIBUENTI ITALIANI, LO PSICONANO!!!!!!!!!!!!!!

ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 06.05.09 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Poveri noi...siamo ridotti a parlare di un divorzio a mò di gossip perchè la politica italiana è povera di ideali, da ambo le parti. Nè destra nè sinistra sono più degne di sedere in parlamento. Ma se la destra sbaglia, cosa aspetta la sinistra a mollare il ciuccio e darsi una svegliata?

Barbara B. Commentatore certificato 06.05.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento

A proposito... Angelo di Roma...
posso palpare tua madre ??
Fammi sapere.

kikko konti 06.05.09 08:06| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che più impressiona sono le risate di chi in quel momento stava vicino a questo malato mentale...quella è la vera gente di merda che ha rovinato questo paese...la signora poteva anche andarsene indignata invece fa un sorriso mah certa gente si è bevuto veramente il cervello senza dignità e senza onore....

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 08:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Coraggio... non è protagonismo.
E' rincoglionimento.
Ha il cervello in pappa.

Ancora un colpettino del buon Signore (o della buona signora) e non ci sarà bisogno di Piazzale Loreto.

KIKKO KONTI 06.05.09 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Quest'uomo ha dei grossi problemi mentali, ha ragione la moglie.... e sarà sempre peggio. La cosa grave è che nessuno dei suoi baciapile gli dice di darsi una calmata anzi lo difendono perchè a loro fa comodo così ...

Elisa Parodi 06.05.09 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Quanta bassa ipocrisia. Ci si indigna se solo si alza un sopracciglio di fronte a spettacoli indegni come un "gay pride", invocando piagnucolanti la violazione dei diritti umani, e poi si bacchetta col ditino alzato per una parola.
Si sommerge il mondo di "vaffanculo" (che, letteralmente, significa "va' e proponiti per rapporti anali passivi"), elargiti urbi et orbi (quindi anche a chi il culo lo da via già di suo), e poi si fa l'orsolina scandalizzata per una battuta idiota.
Ipocrita! Se per ogni volgarità uscita da questa fogna uno si dovesse "indignare", il mondo intero avrebbe oggi un travaso di bile epocale.
Silenzio, quindi! L'Italia è stanca di queste cazzate, l'Italia ha una sola voce, ed è quella che conta: la voce delle urne. Uno che mentre ricopre di merda la politica ci si butta a capofitto raccogliendo miseri zero-virgola e gridando poi al complotto non ha titolo per dire agli italiani cosa è giusto e cosa no: sono gli italiani stessi a decretarlo. Piuttosto, pensi a fare teatro e a far ridere la gente: sono tempi bui, ci servono tutti i giullari che abbiamo.

Angelo - Roma 06.05.09 06:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è causa del suo mal pianga se stesso.
Questo è un paese di DEMENTI e merita il presidente del consiglio DEMENTE che ha e che è pure RINCOGLIONITO.

Si deve solo sperare che questo SQUALLORE finisca al più presto facendo levare dalle scatole il vecchio rincoglionito P2ista, poi si dovrà far piazza pulita di tutti quei giornalisti che lo hanno coperto e appoggiato in tutto e per tutto contribuendo a impoverire moralmente ed economicamente il paese. Ormai siamo diventati gli zimbelli del mondo intero, pure in Burundi ci ridono dietro.

Dr. Hause 06.05.09 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Demenza senile? A me più che lui fanno schifo Bonaiuti, Capezzone e leccaculo vari...
Ma cos'altro deve fare per mandarlo a casa (pardon... villa) a calci nel culo?
posso aggiungere una cosa?
VAFFANCULO!

Claudio_PA 06.05.09 01:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un porco? E'malato ? Abbattiamolo!!!!!!

fran cesca Commentatore certificato 06.05.09 00:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A proposito di suini:

http://cdn.avaaz.org/en/swine_flu_pandemic

Praticamente si darebbe la colpa del focolare ad una azienda USA che alleva maiali in condizioni da spavento in Messico.

Davide Liso 06.05.09 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Mi vergogno sempre più di essere italiano, adesso quando sono all'estero dovrò subire anche le critiche e le domande di chi conosce B. anche sotto l'aspetto di colui che frequenta le minorenni....

P.S.
Il maggiordomo Vespa sarà costretto a fare una puntata riparatrice invitando l'altra parte?

l antidemagogo Commentatore certificato 06.05.09 00:24| 
 |
Rispondi al commento


CHE SCHIFO!

Se un settantenne qualunque facesse solo una minima parte di quello che fa questo signore verrebbe linciato dalla gente... ma lui e lui e noi italiani stolti lo votiamo!

l antidemagogo Commentatore certificato 06.05.09 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A berluscò, ma vattene in pensione. Togliti dalle scatole una volta per tutte.

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.05.09 00:18| 
 |
Rispondi al commento

"O LA CLASSE C'E', O NON C'E', NON CI SONO VIE DI MEZZO."

“AD UN MAIALE POSSIAMO METTERE LE ALI, MA NON SARA’ MAI UN AQUILA”


Paolo R. Commentatore certificato 05.05.09 23:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=x7d-6eULcRs

ma all'estero ragionano...:-)

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 23:30| 
 |
Rispondi al commento

sono abruzzese e forse sarò anche la prima donna a commentare sta cosa: è vergognoso. La cosa più triste è che avvisaglie dello squallore dello psiconano si erano avute agli albori della tragedia: quando ha invitato tutti ad andare in vacanza al mare, oppure quando ha invitato chi rimaneva nelle tende a viverla un po' come un campeggio, quando non si è reso conto che il problema della vecchina che gli si era avvicinata era l'aver perso la dentiera. Non quei suoi problemucci del cavolo: divorzio si, divorzio no! sarà mica un'altra scusa per spostare l'attenzione e rubacchiare a man bassa nell'Abruzzo forte e gentile?


Ma battute così stupide non lo fa neanche un sedicenne arrapato. 'Sto tizio è davvero malato! Ha ragione Veronica: lui ha bisogno urgente di cure.

Ruggiero R. Commentatore certificato 05.05.09 23:22| 
 |
Rispondi al commento

sempre i soliti

pino pino 05.05.09 23:18| 
 |
Rispondi al commento

ma lui può fare ciò che vuole ...tanto a ballarò i sondaggi lo confermano come il preferito dagli italiani!!!
mi sembra che quì siamo tutti impazziti popolo e capopolo,come dice beppe mi piacerebbe vedere cos'hanno nel cervello

emi_cori 05.05.09 23:14| 
 |
Rispondi al commento

ogni donna che vota lo psiconano dovrebbe vergognarsi almeno come donna.

può una donna con un briciolo di dignità di donna votare lo psiconano?

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.05.09 23:13| 
 |
Rispondi al commento

ma lui può fare ciò che vuole ...tanto a ballarò i sondaggi lo confermano come il preferito dagli italiani!!!!

emi_cori 05.05.09 23:11| 
 |
Rispondi al commento

che porco, ma daiii in una situazione del genere pensa a palpare :( .???
veramente senza parole ... poveri noi

Del Rosso Domenico, Pescara Commentatore certificato 05.05.09 23:06| 
 |
Rispondi al commento

che porco maiale

Beppe C. Commentatore certificato 05.05.09 22:59| 
 |
Rispondi al commento

solo per questa frase un Obama o una Merkel si sarebbero dovuti dimettere.
Ma verrà il giorno.
Ricordiamoci che Al Capone fu arrestato per evasione fiscale, non per essere capo della mafia di Chicago.
Indignamoci e facciamo girare il link al video.
Non rassegnamoci ad avere un buzzurro così come nostro rappresentante.

paolo michelotto 05.05.09 22:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori