Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Conversazione tra Luigi XV e il marchese di Gontaut


Luigi XV e il fedele marchese di Gontaut
(3:06)
conversazioni.jpg

Conversazione tra Luigi XV, re di Francia, e il fedele marchese di Gontaut, addì 29 settembre 1750 (le parti più scabrose sono state emendate).

Luigi XV: Carissimo! Come va?
Marchese di Gontaut: In modo splendido, Maestà, e il governo?
L: La squadra di governo è solida... ci sono i governatori provinciali del nord est che non vogliono controlli, ho pensato agli attendenti...
M: E le donne?
L: Ieri ero a Versailles, tra una riunione e l'altra, una noia indicibile e mi è venuto questo particolare desiderio... Ho fatto chiamare Jeanne Antoinette, la madame de Pompadour...
M: E quindi?
L: Le ho fatto sapere di venire dove sa lei, tempo dieci minuti e arrivò. Comincia a toccarmi, si inginocchia e comincia a sbottonarmi, ma c'è qualcosa, non mi drizza, prova a leccarmi, ma nulla...
M: Provò con il diasatirion?
L: No, quello è vecchio ormai, il diasatirion non funzionava, tempo due minuti e ci voleva non so... neanche il padre eterno ci riusciva a tirarlo su di nuovo.. la mattina purtroppo sono partito da Parigi di fretta.. non ho portato dietro il nuovo afrodisiaco, la cantaridina... è una cosa drammatica.. tu sei lì con lei pronta... magari ci sta l'amplesso dopo... psicologicamente esplode, poi non arriva...
M: Maestà, non sempre si rimane ragazzi...
L: Ho dovuto chiamare il mio segretario particolare, una cosa imbarazzante, di solito mi porto dietro la polvere... perché magari c'è una nuova favorita da esaminare... ho saputo che Jeanne-Antoinette era a Versailles e ho detto: "Perché no?". Ma dopo venti minuti è arrivato il miracolo.. Insomma, in qualche attimo è tornato come quando avevo vent'anni... non drittissimo, ma si poteva fare...
Poi alla fine ha ingoiato...ovviamente..le è andato anche un po' nell'occhio e sul vestito... quello color panna che si mette spesso...
Il solo pensiero di dovermi incontrare di lì a poco con il marchese d'Argenson e il conte di Maurepas, vedere la loro faccia dopo il p.....o di Jeanne Antoinette... povera ragazza... continuamente infamata...
M: Ma Lei è il Re!
L: Ho anche una famiglia, l'onorabilità di fronte ai francesi...
M: Noi siamo abituati alle cose indegne, Maestà!
L: I francesi sopportano tutto, ma le forme vanno sempre salvate... anche se chiunque vorrebbe giacere con una bella donna...Una donna bellissima come la marchesa di Pompadour che è anche il mio primo consigliere politico...

25 Giu 2009, 14:47 | Scrivi | Commenti (1384) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

A proposito di "puttanopoli" oggi guardando gli annunci di lavoro ho trovato un annuncio che vale la pena di condividere, tanto per vedere gli effetti che il nano e la sua "filosofia di vita sulle donne" ha sulla realtà. L'annuncio è questo:
Società operante nel settore degli investimenti finanziari offshore ricerca per i propri consulenti quattro segretarie aventi le seguenti caratteristiche.
- Laurea e/o specializzazione post diploma
- Capacità organizzative
- Classe e femminiltà
- Bel viso e ottima presenza fisica
- Capacità nell'abbinare professionalità e sensualità nell'abbigliamento
- Elevata flessibilità di orari per seguire il proprio capo anche in trasferte estere
- Carattere docile ed obbediente

Si offre inquadramento regolare, trattamento economico di sicuro interesse.
Si prega di inviare c.v. conpleto di due foto, un primo piano viso e una figura intera.
Grazie
Traduzione per quelli che non avessero compreso:
Società finanziaria cerca per quattro mandrilli, bella gnocca laureata, vestita con tette di fuori e minigonna ma senza essere troppo volgare, remissiva e compiacente che sappia anche fare il suo lavoro.

Io ho vissuto all'estero per 10 anni fosse uscito un annuncio così là, sarebbero stati messi alla berlina sui giornali, ma qui nel paese delle banane e delle puttane, una donna che cerca lavoro l'unica cosa che può fare è scrivere e informare quei pochi sani di mente rimasti. Basta non ho più parole...solo parolacce.

Patrizia P. 01.07.09 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe giravo nel web perchè volevo lamentarmi con il nostro CARO presidente del consiglio di quella porcata del digitale terrestre, e invece cosa trovo: un silvio berlusconi fans club. Ora mi chiedo ma noi Italiani siamo ridotti così male?
scusa lo sfogo ma sei l'unico amico che riesce a capirmi. Un bacio

P.S.come vedi so usare la maiuscola dove serve!!!!

Carmela Grupico 01.07.09 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Oggi non c'è stato solo il disastro di Viareggio, anche un airbus precipitato in mare (e ieri tre morti sul lavoro). Controllare costa, i pochi controlli UCCIDONO ! Sono tutti vittime di Ronald REAGAN e della DEREGULATION da lui iniziata e proseguita con ardore dai tanti "liberisti". Ma se si propongono più controlli lo psiconano puttaniere, Castelli, Brunetta ecc. dicono che è solo "burocrazia".

MARCO Romano 30.06.09 21:36| 
 |
Rispondi al commento

spettabile sigg. grillo facio la guardia particolare giurata io e i colleghi non ce la passiamo bene non vogliamo sostituirci alle atuali forze del ordine ma lavorare in sicurezza anche con una qualsiasi tutela legale che atualmente manca (la difesa personale e una presa per il c--o)e non dimentichiamo la nostra inportanza sia nel essere sfrutati che per far funzionare la sicurezza nelle città e spesso dimenticati da chi paga e possibile essere presi per il culo da lei magari qalcuno rifletta sula nostra inpotanza la storia dei beni mobili e imobili e unaltra presa per il culo spesso ci fanno fare quello che spetta ai publici uficiali

massimo r. 30.06.09 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Come ho già sostenuto diverse volte, l'oro non è un valido sottostante della moneta cartacea (o elettronica) principalmente per due ragioni:
- Essendo le riserve Auree limitate l'espansione economica dovrebbe corrispondere ad una dinamica deflattiva.
- L'oro non ha nessun valore pratico per cui il suo valore risulta totalmente convenzionale.

Se si trovasse un quid che possa fare da solido sottostante all'emissione di moneta senza soffrire i due problemi di cui sopra avremmo trovato un buon candidato a fare da perno di sistema monetario internazionale in cui lo "stampare moneta" non sia ad libitum delle banche centarli.

Secondo me questo quid è l'energia disponibile che può essere calcolata in un modo molto esteso e comprensivo.

La moneta circolante dovrebbe essere un certificato energetico equivalente Per esempio il EKWH. (kilowattora equivalente).

Il sistema monetario che ne scaturisce è assolutamente autoconsistente.

Ogni cosa ha un valore in termini di EKWH dal barile di petrolio (calcolo facile) al Kg di Pane (calcolo abbastanza facile) al costo di una casa (calcolo piuttosto complesso)
alla parcella del medico o dell'avvocato (conversione particolarmente complicata)

Poichè la quantità di energia disponibile è direttamente correlata con la massa di beni e servizi sul mercato non ci sarebbe mai mancanza di moneta in quanto se esiste
il bene od il servizio esiste l'energia per produrlo e quindi l'emettitore di moneta può emettere la moneta necessaria senza inflazionare.
Quindi ad una maggior disponibilità di energia si associa normalmente una crescita economica cui corrisponde un aumento della moneta circolante.

Ogni banca centrale avrebbe il diritto di emettere EKWH in base alla capacità del sistema di produrre energia (sotto ogmi forma) poichè però diverse forme di energia hanno costi diversi,
che si possono sempre calcolare in termini energetici tramite l' EROEI la moneta emettibile dovrebbe essere pesata con questo parametro.

Alberto P. 30.06.09 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,

ti volevo segnalare alcune cose strane che avvengono riguardo la telefonia fissa (di casa). Quando un cittadino, intende passare dal gestore Telecom Italia ad altro gestore, credo che ci siano degli ostacoli. La mia teoria è suffragata perchè sia il sottoscritto che un signore che conosco (abita sopra di me), siamo stati contattati dalla Wind proponendoci di mettere un telefono fisso (nuova attivazione). Al nostro ok, ci hanno contattato i tecnici Telecom dandoci un appuntamento, ma poi non si sono fatti ne vedere e ne sentire. Quello sopra di me, dopo tre mesi, ha dovuto disdire e passare a Telecom. Questa volta i tecnici gli sono arrivati e gli hanno messo il telefono in meno di una settimana! Anche altre due persone di mia conoscenza, (telefono fisso già attivato) sono passate a Tele 2 ed hanno spesso problemi con la linea. Insomma, comincio a sospettare seriamente che la Telecom, faccia di tutto per ostacolare la perdita di clienti... ma mi chiedo: ma gli altri gestori, perchè non dicono nulla?

Distinti saluti

Emiliano Paoletti 30.06.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare uno sconvolgente scempio che si sta per realizzare nel territorio tra Ostia e Fiumicino.Le due località, separate dal ramo naturale del Tevere,sono unite da un ponte le cui dimensioni sono insufficienti per il volume di traffico automobilistico...soluzione logica, economica e non invasiva è il raddoppio dello stesso: costo stimato 5 milioni di euro..progetto bocciato....soluzione adottata: nuovo ponte con campate da 300 mt,con svincoli e ammennicoli vari, espropri in atto e....costo stimato 40 milioni di euro....:ho letto su un giornale locale che il progettista è lo stesso del ponte di Messina!!!!! Forse la mafia non c'entra,ma l'assalto al denaro pubblico a spese del territorio e dei suoi abitanti senz'altro....
C'è qualcuno che può interessarsi alla cosa e, soprattutto far interessare, eventualmente ne ricorressero le condizioni,la magistratura o chiunque in grado di fermare tale assurdità????
Grazie a voi tutti.

Fiorello Cutini Calisti 30.06.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

spero e mi auguro che gli italiani aprono gli occhi su tutte le iprocresie che Berlusconi e tutto il suo gruppo ci martellano per televisione, comunque sono convinto e me lo auguro che prima di natale Berlusconi farà la fine di Craxi politicamente parlando e spero non solo lui
ciao
Ugolini Gilberto
Ugolini.gilberto@libero.it

ugolini gilberto 30.06.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento

GRILLINI VOLETE RISPARMIARE!?

VISITATE http://postemobile-forum.forumattivo.com

Manuel Z., Mantova Commentatore certificato 28.06.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Che fu, anche all'epoca un'intercettazione ambientale du monsieur Joachim Jenqi'?
Ehehe :D

Stefano Barone Commentatore certificato 28.06.09 05:23| 
 |
Rispondi al commento

ahahahahah spettacolare questo video !!! !!! ..e chi non aspirerebbe a fare il politico dopo tutte queste rivelazioni di festini con donne !!??

roby b., bergamo prov. Commentatore certificato 27.06.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

I MANIFESTANTI IRANIANI SONO SPIATI E REPRESSI CON SISTEMI NOKIA-SIEMENS - LA NOTIZIA AL LINK

http://www.opinionlead.com/index.php?option=com_content&task=view&id=59&Itemid=5

Opinion Lead (opinionlead.com) Commentatore certificato 27.06.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento

La fine della monarchia in Francia si concluse con una rivoluzione....mah, che ne dite, vogliamo fare lo stesso anche noi?!?!

Vincenzo D'Aniello, Napoli Commentatore certificato 27.06.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Quel che risulta dai festini di Berlusconi non è nemmeno un personaggio vizioso e potente ma uno scemo integrale, un rimbambito, un infante ultrasettentenne cosparso di trucco come un guitto teatrale, malato di narcisismo, che gioca con le sue bambine a finti matrimoni, tra urletti e gridolini, ghirlande e girotondi, che cura personalmente la messa in scena delle cene, cospargendole di farfalle di tulle e carta che calano da ogni dove, che le costringe a visionare all’infinito i suoi filmetti coi grandi della Terra, che disegna per loro ciondoli ridicoli di farfalline e tartarughine che regala a centinaia, che canta accompagnato da Apicella canzoncine mielose di 50 anni fa, che chiede loro di fare la ola e di applaudirlo a ogni scemenza che dice, che passa il tempo in scelte dai book, corteggiamenti puerili e sdolcinature. Nemmeno Luigi XVI scendeva tanto in basso. Quel che spaventa non è nemmeno l’adescamento di minori o che sprechi il suo tempo tra queste ragazzette idiote in minigonna, tutte così uguali, tutte coi tacchi vertiginosi, i capelli lunghi, gli occhi grandi, i visi tutti simili, minigonne, addirittura la stessa copia di vestitini neri cortissimi, tutte così uguali a come era Veronica 30 anni fa da sembrarne monotone fotocopie.
Quello che spaventa è che Berlusconi, più che un vecchio scandaloso e corrotto, pare la versione scema di Eliogabalo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 27.06.09 07:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E chi lo potrà mai dire caro Grillo……e se in realtà, paradossalmente, avesse ragione a suo modo anche Debora? Tutti quanti quelli che si occupano di politica in questo curioso paese, stanno da sempre, almeno a chiacchiere” lavorando per renderlo migliore…..ognuno a suo modo e, troppo spesso, molto ben retribuiti per farlo…..ma allora perché tutti quelli che, avrebbero queste sane intenzioni per il nostro sventurato paese, come per esempio “voi due” e tutti gli altri che fanno questa fantomatica “opposizione”…..trovate sempre qualcosa che vi divide per non unirvi finalmente insieme, e farlo veramente una buona volta per tutte?


Forse perchè anche voi 2 sapete bene che, fare politica, quella vera (da quell’altra sponda), “leggi governare realmente un paese” è un pò come mettersi alla guida di un tram che ha già un suo tragitto tracciato e ben preciso?! E che di conseguenza, fareste ben presto la figura che hanno già fatto l’armata dei Prodi? Che per anni, hanno campato facendo credere da sempre agli Itali-ani che, erano tutti contrari alla guerra ”e poi hanno aperto subito un nuovo conflitto” contro al conflitto d’interessi “e poi non hanno mai neanche affrontato il problema”…….da sempre dalla parte dei lavoratori “e poi per loro non hanno fatto un’emerita mazza….. se non riempirli di nuove tasse…..che avevano promesso di non far più nessun tipo di condono “e poi hanno fatto addirittura un indulto che ha rimesso in circolazione decine e decine di migliaia di delinquenti d’ogni genere….per carità, molto meglio per voi stare dall’altra sponda e limitarsi a criticare quello che fa l’altro binario….. senza il quale però, come giustamente hai ricordato tu Grillo, il tram non potrebbe mai funzionare…..

Ps: …e questo è esattamente quello che hanno pensato la maggior parte degli Itali-ani quando si sono dovuti recare alle urne:

Se la soluzione al nostro sistema malato, sono quelli che fanno “l’opposizione” in Italia, tanto vale tenersi la malattia!!

raffaele arconi (arcata), genova Commentatore certificato 27.06.09 01:25| 
 |
Rispondi al commento

ma con una classe dirigente così,chi volete che venga ancora ad investire in italia,il nano dice che ai suoi elettori piace così,forse dimentica che il suo ingresso in politica era tutto all'insegna della famiglia,era contro i diritti delle coppie non nsposate ha partecipato al family day,non poteva dirlo prima,che era malato di gnocca,in fondo la gnocca piace a tutti,l'ipocrisia un pò meno,l'elettorato che lui rappresenta in fondo è come lui,ma guai ad ammettere certe cose,l'italiano medio è ipocrita la moglie la vuole santa,poi cerca quelle che le fanno i giochetti che a sua volta fanno le sante con i propi mariti,insomma il discorso è lungo,ma so solo che appoggiare lui vuol far cadere tutto questo castello di ipocrisia,vuol dire ma si in fondo sono anchio così,ma io dico con tutti i problemi che ci sono,quello dell'eiaculazione del nano mi sembra l'ultimo degli ultimi.

max luciano 26.06.09 23:57| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTE - DIFFONDETE QUESTA MAIL!!!


"Agli imprenditori ho detto: 'minacciate di non dare la pubblicità a quei media che sono anch'essi fattori di crisi, perché la crisi a questo punto è eminentemente psicologica" (Berlusconi, 26 giugno 2009)

Un nuovo ricatto: non alle testate giornalistiche, ma alle aziende. Quale imprenditore, infatti, non avrà paura di opporsi al diktat di un capo del governo? E’ altissimo il rischio che le aziende, già azzoppate dalla crisi (VERA, non PSICOLOGICA, e MONDIALE), preferiscano ubbidire a Berlusconi piuttosto che comparire come inserzionisti sulle testate a lui nemiche: e finire così nel libro nero del suo governo.

Pertanto, PASSIAMO TUTTI AL CONTRATTACCO!
Perché chi rischia, a questo punto, è La Repubblica: l’unico quotidiano che ostinatamente insiste nell’indagare sulla deriva sessuomane del capo del governo e sulle possibili conseguenze anche politiche: in primis, la ricattabilità di un uomo ossessionato dal sesso e pronto a scoparsi qualunque escort procuratagli da individui dal dubbio curriculum.

Invitiamo dunque tutti ad ACQUISTARE IN EDICOLA il quotidiano LA REPUBBLICA: per contrastare con LE VENDITE la probabile FLESSIONE DEL GETTITO PUBBLICITARIO che subirà il quotidiano più odiato da Berlusconi

Un euro al giorno, o anche solo ogni tanto, può fare la differenza.

SE NON VOGLIAMO SCENDERE IN PIAZZA - ALMENO PER IL MOMENTO - ALLLORA ANDIAMO IN EDICOLA - PER CONTRASTARE ATTIVAMENTE UNA NUOVA MINACCIA ALLA LIBERTA’

N.B. questa mail è stata concepita e originata da parte di una persona che non ha alcun collegamento professionale, personale o di qualsivoglia tipo con il quotidiano La Repubblica. Le prove di ciò sono state inviate a uno studio legale, al quotidiano La Repubblica stesso (perché possa controribattere a eventuali accuse che le venissero rivolte in questo senso) e alla redazione di un network radiofonico nazionale.

Valeria Andreoli 26.06.09 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono informato. Sembra, ma potrei sbagliarmi, che la conversazione sia una presunta intercettazione telefonica fra Fedele Confalonieri e Silvio Berluscono, che parlano di alcuni "servizi" che avrebbe fatto l'allora non ancora Ministro Mara Carfagna.
A quanto sono riuscito a capire si tratta di una FALSA INTERECETTAZIONE messa da un blogger. Bufala, quindi.
Sono io che ho capito male oppure Grillo stavolta ci ha toppato, volendo insinuare l'insinuabile?
Comunque forza Beppe!

Daniele Codan 26.06.09 22:11| 
 |
Rispondi al commento

volevo dire a BONAIUTI : ma percgè non te ne vai a ffanculo?
ma quando cominci a vergognarti pezzo di merda?????

vieni da me a dirmi di moderare il linguaggio ma vieni tu non mandare nessuno.

mi chiamo Marco Carbone e abito a Parma in via Rossini 5.

Pezzo di merda tu e quelli che ti seguono pure e

SPERO CHE NON VENGA CENSURATO MA SOPRATTUTTO CHE TU O QUALCUNO CHE PAGHI PER LEGGERE I POST TE LO DICANO COSA PENSANO GLI ITALIANI DI TE , DELLA SX E DEL CAVALIERE:
CHE CI AVETE ROTTO I COGLIONI E CHE SE VI AVESSIMO 5 MINUTI FRA LE MANI AD ARMI PARI TE LO INSEGNAMO NOI COSA VUOL DIRE ANDARE A PUTTANE.

massimo pagante Commentatore certificato 26.06.09 20:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Secondo me Ghedini Addams l'hanno mandato a
'MA VA LA'FANCULO!!'...;-)

Dino Colombo Commentatore certificato 26.06.09 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Signori almeno lui i soldi li fa girare....da 10000 € alla mignotta la quale sentendosi benestante spende in vestiti, ristoranti etc....e l'economia viaggia!!!!!!

Giorgio Scarsetto 26.06.09 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Le rivelazioni su un party nella sua residenza romana, in cui (il premier) ha intrattenuto circa venti donne, incluse due prostitute lesbiche, aumentano le pressioni su Silvio Berlusconi perché dica tutto sulla sua vita privata", scrive la giornalista. L'articolo è intitolato "Una escort racconta la sua serata con lo 'sceicco' Berlusconi", riprendendo la frase in cui la D'Addario dice: "Sembrava di essere in un harem. E c'era un solo sceicco. Lui". Secondo il Times, il Cremlino ha smentito che Vladimir Putin abbia mai regalato un letto a Berlusconi, come quest'ultimo avrebbe detto a Patrizia D'Addario parlando del letto in cui si preparano a trascorrere insieme la notte a Palazzo Grazioli.

Dal Times

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Sempre alta l'attenzione della stampa internazionale sul caso
Il Times dedica due articoli al Cavaliere, spazio sui giornali svizzeri
"Alla Chiesa non piace Berlusconi"

LONDRA - "Dai le dimissioni per il bene del paese". E' un titolo del Times di oggi, riferito al caso Berlusconi: ma non è il quotidiano londinese a pronunciare questa esortazione nei confronti del primo ministro italiano. Il giornale riferisce l'appello di un vescovo italiano, "la prima volta che un alto esponente della Chiesa cattolica" ha apertamente invitato il presidente del Consiglio a dimettersi, nota il corrispondente da Roma Richard Owen.
Si tratta di monsignor Domenico Mogavero, vescovo di Mazara del Vallo in Sicilia, in passato tra le alte sfere della Conferenza Episcopale Italiana (Cei), il quale com'è noto ha detto nei giorni scorsi che Berlusconi "dovrebbe considerare se è opportuno dimettersi nell'interesse della nazione".
L'articolo del Times sottolinea che il premier italiano è stato ulteriormente criticato dalla Chiesa quando l'arcivescovo Angelo Bagnasco di Genova, capo della Cei, ha recentemente messo in guardia contro "uomini ubriachi di un delirio di grandezza, che toccano l'illusione dell'onnipotenza e distorcono i valori morali".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Bagnasco non cita in alcun passaggio le vicende personali del presidente del consiglio Silvio Berlusconi. Il cardinale parla del degrado del clima morale in Italia sul significato della famiglia e dell'amore di coppia e chiede alla politica di dare il buon esempio. "Il contesto socioculturale - ha spiegato il presidente della Conferenza episcopale italiana - dovrebbe accompagnare i giovani in generale nei loro progetti di vita. Le responsabilità sono di ciascuno ma conosciamo l'influsso che la cultura diffusa, gli stili di vita, i comportamenti conclamati hanno sul modo di pensare e di agire di tutti, in particolare dei più giovani che hanno diritto di vedersi presentare ideali alti e nobili, come di vedere modelli di comportamento coerenti".

Il cardinal Bagnasco domanda dunque alla politica di "onorare quella moltitudine silenziosa che questi ideali umani ed evangelici vive ogni giorno con umiltà e concretezza, senza clamore e riflettori". Moltitudine - ha concluso - che esprime "il vero ethos di fondo del nostro popolo e che è aliena da derive ed eccessi di qualunque tipo siano".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Spendi troppo col tuo attuale operatore telefonico?
Non seguire la massa, e visita il nuovissimo POSTEMOBILE FORUM

http://postemobile-forum.forumattivo.com

VAI CON CHI TI FA RISPARMIARE!!

http://postemobile-forum.forumattivo.com

Manuel Z., Mantova Commentatore certificato 26.06.09 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Il giudizio di Bagnasco sulla politica
"Italia aliena da derive ed eccessi"

CITTA' DEL VATICANO - Gli italiani e specie i giovani, chiedono alla politica "comportamenti coerenti" e lontani dal "clamore e dai riflettori", perché l'Italia "è aliena da derive e eccessi di qualunque tipo siano". E' quanto ha detto il presidente dell'episcopato italiano, cardinal Angelo Bagnasco, intervenuto ad un convegno della Cei sulla preparazione al matrimonio.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma le organizzazioni internazionali, ha affermato il presidente del Consiglio, invece "un giorno sì e uno no escono e dicono che il deficit è al 5%, meno consumi del 5%, crisi di qui, crisi di là, la crisi ci sarà per fino al 2010, la crisi si chiuderà nel 2011... Un disastro: dovremmo veramente chiudere la bocca a tutti questi signori che parlano, magari perchè di cose che i loro uffici studi gli dicono possono verificarsi, ma che così facendo distruggono la fiducia dei cittadini dell'Europa e del mondo".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 18:39| 
 |
Rispondi al commento

"Alle parti sociali che ho incontrato questa mattina ho detto che questa crisi economica ha come primo fattore quello psicologico. - ha esordito Berlusconi, a Palazzo Chigi - Ho detto tante volte, e l'ho ribadito anche a loro, che il fattore ottimismo è fondamentale per uscire dalla crisi: la gente deve tornare agli stili di vita precedente e deve rialzare i consumi. Anche perché la gente non ha motivi per diminuire i consumi".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Il premier nella conferenza stampa sul decreto anticrisi si scaglia
contro i media e contro le istituzioni economiche, accusandoli di 'catastrofismo'
Berlusconi: "Chiudere la bocca
a chi continua a parlare di crisi"
E agli imprenditori chiede: "Abbiate fiducia, e minacciate
di non dare la pubblicità a quei media che danno incentivi alla paura"

ROMA - I media e le istituzioni economiche diffondono il panico: l'accusa viene dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che nella conferenza stampa tenuta per presentare le misure del decreto anticrisi si scaglia per l'ennesima volta contro i 'catastrofisti'. Suggerendo di "chiudere la bocca" a chi continua a parlare di "calo del Pil del 5% (il riferimento è all'ultima previsione della Banca d'Italia, ndr) o "di calo dei consumi del 5%".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Ho tentato poco fa di pubblicare in due ripetizionie il link di facebook, con uno stralcio dell'appello, in cui si raccolgono firme per le dimissioni di Berlusconi: Non è stato pubblicato. Che strano! O no?

roberto g., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 18:11| 
 |
Rispondi al commento

LA STORIA INFINITA
“Da una storia vera, risulta che, tanto tempo fa, in un bosco, vi erano molte casette di legno simili a quella descritta in una famosa favola. Non erano occupate da nani, ma da bambini. Ogni baracca era abitata da setti di loro. Nel bosco, tutti i bambini che vivevano in quelle stamberghe, erano portati a lavorare nelle miniere di carbone, e sfruttati dall’alba al tramonto, senza mai vedere la luce del giorno. Mai un giorno di riposo.
Un giorno, crollò la galleria, e migliaia di questi bambini rimasero sepolti nella miniera.
Questa storia è vera, siccome è passato molto tempo e nessuno ricorda quel brutto momento, ho deciso di non andare oltre,” ma torniamo alla nostra storia che!!!!! Nel frattempo, nel bosco, ci fu una fuga di notizie.
Si dice sempre: Il bosco è piccolo e gli animali mormorano.
Il bosco era tanto piccolo che, gli abitanti non potevano permettersi di avere il solito scemo del villaggio e facevano a turno pur di averne uno.
Le voci correvano da un’animale all’altro.
Sostenevano che, dall’altra parte del bosco c’era una villa, nella quale vivevano, marito e moglie soli.
Lui era un gran manager. Aveva il bernoccolo dell’imprenditoria. Sin da piccolo, faceva affari con lo scambio di figurine. Comprava tutto ciò che le capitava e le rivendeva. Il ricavato lo reinvestiva. Col suo sistema era riuscito a possedere banche, reti televisive, testate giornalistiche e obladìobladà, come dire accetera eccetera. Apparve persino sulla rivista, Uomini & Business e divenne il mago dell’etere sotto il nome di Revolpino.
Pensate che, tutti i maghi del mondo, sono capaci di addormentare guardando negli occhi. Lui inventò come incantare la gente via etere. Coinvolgeva famiglie intere in tutta la nazione. Dopocena, tutti si assopivano con l’etere emanato dal tubo catodico.
Gli impegni erano tanti. Poco tempo dedicava alla bellissima moglie. Lei era sempre li che l’aspettava.
CONTINUATE VOI...........

alessandro i., Lonato bs Commentatore certificato 26.06.09 17:40| 
 |
Rispondi al commento

@ pino insegna
==============

Rino Napoli Doc, Napoli Commentatore certificato 26.06.09 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'avrei copiata e incollata ma è tropo lunga e non c'entra..
andatevela a leggere

ovviamente dicono che è falsa, visto che ormai è uscita..

http://forum.alfemminile.com/forum/actu1/__f33552_actu1-Ecco-l-intercettazione.html


http://www.macchianera.net/2008/07/07/save-private-silvio/

paola croft 26.06.09 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Su Facebook è iniziata una campagna in difesa della dignità degli italiani.
http://apps.facebook.com/causes/307078/52977263?m=fb5a6ed7&ref=nf

Gian N., Napoli Commentatore certificato 26.06.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento

OBLIO PER I COLPEVOLI

Una nuova legge a tutela dei criminali è stata presentata alla Camera dei Deputati dall'(On) Lussana, che invece di preoccuparsi per le famiglie sempre più impoverite, preferisce dilettarsi a proporre leggi per aiutare i criminali a sparire da internet!
http://antonioamati.splinder.com/

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Onorevoli Colleghi! - La presente proposta di legge è finalizzata a riconoscere ai cittadini, già sottoposti a processo penale, il cosiddetto «diritto all'oblio» su internet, cioè la garanzia che - decorso un certo lasso temporale - le informazioni (immagini e dati) riguardanti i propri trascorsi giudiziari non siano più direttamente attingibili da chiunque.
Prima della nascita di internet, l'eco delle vicende giudiziarie di una persona imputata in un processo penale finiva per esaurirsi in tempi accettabili, finché non si fosse spento nella stampa locale e nazionale l'interesse per quel determinato fatto di cronaca. Oggi, invece, qualsiasi fatto può essere destinato a restare perennemente in rete prima di una cancellazione o di una modifica da parte del gestore del sito web.

PROTEZIONE DEI CRIMINALI!!!!

Atto Camera n. 2455
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/33723.htm

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Iran, il Consiglio dei Guardiani certifica: «Elezioni presidenziali regolari»
Nessun broglio per la massima autorità giuridica iraniana

Il Consiglio ha decretato che non è stato commesso alcun broglio nella tornata che ha visto la vittoria di Mamoud Ahmadinejad.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo ruolo politico per Michelle Obama
La First Lady intende diventare un'ambasciatrice del marito negli Usa per favorire l'integrazione razziale

Secondo il «Washington post», Michelle Obama, carismatica e forte, considera concluso il suo periodo di apprendistato alla Casa bianca e vuole svolgere «una funzione sostanziosa che rifletta le mie passioni», l’istruzione infantile, l’assistenza sanitaria, gli aiuti alle famiglie bisognose, quelle dei militari in testa.
Si proporrà, scrive il giornale, non solo come modello alle mamme ma anche come protagonista della vita pubblica.
Il suo obiettivo prioritario sarà l’integrazione razziale, e lo perseguirà rivolgendosi soprattutto agli adolescenti neri e bianchi.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 16:20| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER MAX STIRNER

Dai sottocommenti:
MAX : Siamo tutti stufi di scemenze, soprattutto di quelle che attruibuisciono "stipendi" a chi cerca di sostenere Antonio Di Pietro, l'unico politico con il quale Beppe Grillo Sale sui palchi di tutt'Italia.
..
Tin : hai visto Beppe con Di Pietro su tutti i palchi in Italia ? IO NO!
Disgrazamente per te a piazza farnese facevo parte dello s.ta.f.f all'interno del palco e ognuno ha fatto il suo discorso ; due parole quando si sono incrociaci e bandiere IDV giu' durante i discorsi come da nostra richiesta ; su' quando parlava di Pietro.
...
MAX: E' l'unico politico, per il momento, su cui la rete e il movimento di Grillo possa fare affidamento in parlamento e il vederlo continuamente attaccato da personaggi che non sono certo noti per il loro intelletto disturba.
...
Concordo per la prima parte , sul finale dissento ; questo è il BLOG DI GRILLO e chiunque crtica di pietro esprime la sua opinione liberante ; te hai gli occhi foderati da lui ed è UN TUO PROBLEMA.

MAX : Pensare che chi sostiene Di Pietro lo faccia con lo scopo di volere depredare i MeetUp significa definire Grillo un deficiente.

Tin : curioso , a me interessa chi sostiene Grillo e penso che lui non consideri deficente chi non digerisce Di PIetro

Max : Se non ti rendi conto di questo, significa che non è possibile definire gli appartenenti ai MeetUp che fondano la loro azione contro Di Pietro, AMICI DI GRILLO.

Tin : FANTASTICO ! MAX SI SVELA ; chiunque dissente , critica Idv non si puo' chiamare Beppe Grillo meetup ; in questo caso GENIO , dovresti almeno azzerare il 50% del movimento

Conclusioni
Che tu abbia sposato Di PIetro come atto di fede e prostrazione è un fatto tuo ;dI fatto FATE danni ; per chi con pazienza lavora , ha lavorato per rafforzare i punti in comune , per chi deve amputare la cloaca maxima di certe sezioni...e personaggi , rinnovare , FARE PULIZIA.
Crei paletti ,contrapposizione, irriti e non sei utile A NESSUNO.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In pellegrinaggio per difendere il posto
Cinquanta operai dell'ex Lmt a piedi nudi per 15 km

Cinquanta operai dell'ex Lmt, una ditta del cassinate specializzata nella produzione di cassoni e rimorchi per tir, sono in procinto di mettere in atto una singolare protesta. Tra poco partiranno in un 'pellegrinaggiò a piedi dalla sede dell'azienda fino ad arrivare prima davanti al Comune di Pignataro, cittadina di residenza della sede dell'azienda, e poi proseguiranno per quindici chilometri fino a Cassino lungo la superstrada Cassino-Formia. A piedi nudi e con striscioni e slogan occuperanno quindi la principale via di collegamento tra il Lazio e la provincia di Latina.
Da mesi ormai i dipendenti della ex Lmt confidano in una soluzione. Purtroppo l'azienda non ha fornito fino ad oggi elementi concreti per salvaguardare il loro posto di lavoro.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Davvero B crede di poter far sparire gli scandali della sua condotta sciagurata mettendo una censura alle intercettazioni telefoniche o ai Pm o alla stampa, stringendo nel suo pugno la tv italiana, pubblica e privata, e gestendola vergognosamente come fa col servile direttore del tg1? Davvero qualcuno di questo malnato governo pensa di poter incaprettare l’informazione come in Cina o in Iran, facendo sparire le notizie così che non generino critica, rigetto e rivolta morale e politica contro chi ci comanda?
L’uomo che non sa è un uomo morto, non sa dunque non pensa, non pensa dunque non critica, non critica dunque è manipolabile e gestibile come un fantoccio. Il potere di questi malnati si basa sul 90% sul controllo dell’informazione ma non è cosa che durerà a lungo. L’uomo che non sa è ignorante come una mucca può essere condotto al macello come una mucca. Censurare l’informazione come pretende B significa uccidere la libertà, strangolare la democrazia, imporre una monocrazia che non può che diventare sempre più orrenda.
B minaccia i giornalisti, pretende cieca ubbidienza e bieco servilismo, odia l’informazione, la libertà, la critica, persino la satira. Odia il cittadino. Nega la democrazia.
Mettere la censura sulla stampa, poi, è ridicolo. I giornali perdono già consenso e lettori. Entro 5 anni saranno morti da soli. Sono dei dinosauri in un mondo che vola. La tv avrà sempre meno utenti. Si allargherà in modo smisurato l’uso del web, dal cellulare a iphone, le notizie volano in modo diretto attraverso Twitter. Dagli occhi al web, un cielo sempre più ampio che sarà impossibile censurare, dove si saprà tutto in tempo reale, dove sarà impossibile non sapere qualcosa.
Il mondo è un villaggio globale dove la censura di un capotribù sarà una cosa grottesca che potrà solo infangarlo.


masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.06.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Anal anatra..."

Sembrava una formula alchemica del mago merlino (Excalibur)

E invece si è rivelata come formula per scegliere le ministre e le parlamentari del nano-schieramento!

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.06.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Jacko, il giallo del farmaco
Diverse le ipotesi sulla morte. Sott'accusa un’iniezione di Demerol, potente antidolorifico

Ma intanto nel web circolano le ipotesi più diverse. La più accreditata al momento: un’iniezione di Demerol, un potente antidolorifico, derivato della morfina, capace di provocare arresti respiratori e cardiaci.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Il lutto globale per Michael Jackson ha avuto effetti immediati sul web, mandando in tilt Google e Twitter per il numero di contatti subito dopo la diffusione della notizia della morte del cantante. Un
portavoce di Google ha confermato alla Bbc che di fronte ai milioni di utenti che hanno digitato quasi contemporaneamente il nome del re del pop si è pensato ad un attacco informatico.
Anche il sito di gossip Tmz, che per primo ha annunciato la morte di Jackson, è andato rapidamente in tilt per troppe richieste di accesso. La voce Michael Jackson di Wikipedia, di fronte all'iniziale confusione di notizie, è stata smontata e riscritta più di una volta.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante. Il paese sta' andando a puttane e lui, per solidarietà, fa la stessa cosa.

Franco F. Commentatore certificato 26.06.09 16:01| 
 |
Rispondi al commento

...le tecniche mafiose son sempre quelle
in conferenza stampa fa lo spaccone
dice , fotografate pure le mie palle ,
poi ordina il sequestro...
e incendia l'auto del primo testimone!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 26.06.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Ora Noemi Letizia passerà in quinta, per poi affrontare l’esame di maturità. Deve temerlo? Non parrebbe.
Ancora Noemi: 8 in tecnica fotografica, 8 in educazione fisica, «ottimo» in religione. Condotta: lei, 8. Mentre ”papi” era più buono: nove! Nel complesso, fra i due, è pari e patta. Forse con una leggera prevalenza di Noemi.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

I presidenti dei Vescovi del mondo cristiano lanciano un appello al G8 affinché metta al centro delle sue discussioni i poveri.

Paradossalmente i poveri del mondo sono quelli che hanno contribuito di meno alla crisi ma saranno quelli che soffriranno di più la devastazione che essa sta provocando.
I capi del G8 hanno disatteso le promesse di aiuti per ridurre la povertà globale e raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio entro il 2015.
Cosa faranno adesso? Ci daranno altre cambiali a vuoto?

Occorre che i Paesi in via di sviluppo diventino agenti attivi della loro crescita, partecipando alle riforme politiche, governative, economiche e sociali al servizio del bene comune.
Occorre rafforzare i processi di relazioni pacifiche così che i conflitti armati non continuino.

La vita del pianeta peggiorerà anche a causa del cambiamento climatico e saranno sempre i poveri ad essere più colpiti.
E' urgente adottare tecnologie appropriate per uno sviluppo sostenibile.
Proteggere i diseredati e il pianeta non sono ideali tra loro contrastanti ma priorità morali per tutte le persone di questo mondo.
Come famiglia umana siamo chiamati ad assicurare i nostri stessi benefici anche ai nostri membri più deboli. La nostra tradizione morale impegna la Chiesa a proteggere la vita umana e la sua dignità, specialmente quella dei membri più poveri e vulnerabili.
Nei volti dei poveri la Chiesa cattolica vede il volto di Cristo che siamo chiamati a servire in tutti i Paesi del mondo.

Dove sono i governi che pensano oggi a questo? Quali sono in questa tragica situazione gli impegni del NOSTRO governo?
Come si pone in relazione a questo la Chiesa di Roma e il Governo italiano?
Dove cominciano a dove finiscono i reciproci doveri?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.06.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Il nano-crepuscolare che esprime solidarietà al compagno di merende D'Alema, per quello che ha scritto il suo quotidiano formato condominio, è il massimo dell'ipocrisia, una maniera meschina di trovare solidarietà da qualcun altro. Come se lui non sapesse cosa stavano preparando i suoi scribacchini.
Si è proprio agli sgoccioli...

Franco F. Commentatore certificato 26.06.09 15:52| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cassazione: stop all'assunzione delle mogli degli assessori

Gli assessori si astengano dal proporre l’assunzione delle consorti al loro assessorato. Lo stop arriva dalla Cassazione che sottolinea come il reato di tentato abuso d’ufficio si realizzi anche se la nomina non va in porto. Quel che conta per non avere guai con la giustizia, dice la sesta sezione penale, è che gli assessori rispettino «l’obbligo di astensione».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento

LEGAMBIENTE, UN REATO OGNI 500 METRI DI COSTA

ROMA - Un reato ogni 500 metri di costa: in totale 14.544 spalmati sui 7.400 km di litorali nazionali. E a far soffrire il mare italiano ci pensa soprattutto il cemento. Questa la fotografia scattata dal dossier di Legambiente 'Mare Monstrum 2009' che racconta le storie dell'assalto alla linea di costa della penisola italiana, presentato a Roma per salutare la partenza della 24/a edizione di Goletta Verde, oggi in Friuli Venezia Giulia, da Grado.
I reati sono in aumento dell'1,6% rispetto al 2007 quando erano 14.315. Cresce anche il numero delle persone denunciate che da 15.756 passa a 16.012 mentre diminuiscono i sequestri che da 4.101 scendono a quota 4.049. In cima alla classifica dell'illegalità costiera ci sono le regioni del sud: con 2.776 infrazioni accertate dalle Forze dell'ordine e dalle Capitanerie di porto la Campania guida la classifica, seguono la Sicilia (2.286) e la Puglia (1.577). Si registrano illeciti negli scarichi e nella depurazione: in calo del 5,5%, rimangono ancora molto elevati, con 1.810 infrazioni, 2.141 denunce e arresti (più 8,2%). La Sardegna guida la classifica con 362 infrazioni. In aumento del 10,6% anche la pesca di frodo e quella illegale (da 5.189 a 5.741 reati) con "preoccupanti segnali di infiltrazioni mafiose" (199.896 chili di pesce sequestrato in Sicilia).
COSTE MANGIATE DA CEMENTO, PRIMO NEMICO
Il mare del Bel Paese viene mangiato dal cemento che è "il primo nemico delle coste italiane: dal calcestruzzo illegale o 'legalizzato' in Italia si "impasta senza sosta ai danni del mare".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono un sacco di fascisti, di reazionari e di brogliusconiani in questo blog. Ma a differenza di come reagisce la maggioranza, io trovo più motivi per rimanere; Per non lasciarli da soli a raccontare le loro falsità. Saluti resistenti

ivan IV Commentatore certificato 26.06.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo accosta l' esempio di Luigi XV e dei suoi lascivi e viziosi festini di corte, a quelli del presidente del consiglio italiano a villa Certosa o dovunque altro. Il caso dell' ottavo nano è ben più grave di quello del Re francese. Intanto da noi non c'è la monarchia e l' individuo liftato e trapiantato rappresenta lo Stato democratico. Poi nel caso di Noemi, probabilmente si configura il reato di pedofilia e in quello di Bari induzione alla prostituzione. In più Madame Pompadour era una donna potente e consapevolmente libera delle sue azioni. E poi c'è che quelli arrivavano per volontà divina, erano temuti e nessuno li voleva, difatti li hanno rovesciati appena possibile. Qui ci sono 18 milioni di coglioni e svariati milioni di confusi, grillini compresi, che permettono a questo omuncolo di impadronirsi delle istituzioni. La questione francese era meno grave.... Saluti

ivan IV Commentatore certificato 26.06.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Appello di donne alle first ladies: “Non venite al G8 italiano”. Raccolta di firme
http://temi.repubblica.it/micromega-online/

APPELLO DI DONNE ITALIANE ALLE FIRST LADIES,
FIRMATE E FATE FIRMARE

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 26.06.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

DIVULGARE
http://www.youtube.com/watch?v=EcAjVWpw9Ng
DIVULGARE
http://www.youtube.com/watch?v=2XtShbJYcDY

Rico Contro, Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento

pet fan
--------------------------------------------------

Margherituzza scusa...portiamoci avanti col lavoro.......

Dati gli interessi x, y, z......chiunque li porti avanti è dispensato da qualsiasi vincolo legislativo e morale.......

Facciamo così??????

Perfetto!!!!

Allora qualsiasi serial killer che faccia al caso mio lo voto....previo lodo Alfano.....

maurizio spina Commentatore certificato 26.06.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il suicidio è auspicabile ed in sua assenza l'omicidio è lecito ???
Mi fate qualche esempio ???

Fabio B. (back in blog) Commentatore certificato 26.06.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA, CHI MI SPIEGA IL SENSO DI QUESTA LEGGE RIGUARDO AD INTERNET?
SEMBRA UNA COSA SERIA...
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/33723.htm

Marco V. Commentatore certificato 26.06.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento

«Alla caduta del Duce ci fu un solo suicida, il direttore dell'agenzia Stefani Manlio Morgagni, oggi chi potrebbe imitarlo?, scherza macabro un deputato di An»

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 15:33| 
 |
Rispondi al commento


In nessun rapporto umano si riesce a tollerare di essere gerarchicamente sottomessi a persone che non si stimano.
Nella rappresentazione stereotipata del gioco tra uomo e donna, è ancora peggio.
E’ una recita condivisa, quella dell’Uomo Ricco e Potente che svolge la funzione di Capo e della Donna Ammirata e Docile che fa l’Odalisca.
Ma nessun uomo - proprio nessuno - può essere così coglione da crederci davvero.
E’ troppo stupido, è un errore di quelli che lasciano senza parole, è demenziale, è una confusione del sogno con la realtà tale da sconfinare nel delirio.

E la realtà, lì, non consisteva in un Re ammirato dall’Odalisca, ma in un patetico vecchio coi tacchi assecondato da una che per mestiere, appunto, asseconda le fantasie altrui.
Se un uomo è tanto imbecille da rompere il tacito patto del “questa è una recita”, prima ancora del patto esplicito della retribuzione, non merita nemmeno i suoi soldi e il suo potere.
Non merita di stare dove sta, perché non sa stare al mondo.
Non sa giocare ai suoi stessi giochi e, per giunta, fa scontare la sua imperizia a una donna che lavora.

Assolutamente imperdonabile.

E Berlusconi ha rotto prima il patto esplicito, non pagandola e fregandosene della sua pratica, ma poi - e questa è la cosa più grave - ha rotto il patto implicito continuando la sceneggiata del Re anche a gioco finito.
Facendola allontanare da quella guardia del corpo. Offendendola stupidamente, volgarmente, al punto da costringerla a dirglielo, come stanno le cose: “No, guarda, tu non sei un Re e io non sono un’Odalisca.
Tu sei un povero coglione e io sono una tua creditrice.”

HARAMLIK

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Occupazione nelle grandi imprese giù del 4,1% .
Stiamo andando sempre meglio .

il doge, scorzè Commentatore certificato 26.06.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo

Purtroppo, a mettere il cervello all'ammasso non sono solo i berluschini!
Sarebbe stato troppo bello!:)
Si sarebbe potuto sperare che, una volta caduto berlusconi, ci sarebbe stato un risveglio generale, ed invece!

buon proseguimento

sancho . Commentatore certificato 26.06.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPETTACOLAREEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!

QUESTA SI CHE è INFORMAZIONE PRECISA ED IMPARZIALE

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-95132030-6bb1-47da-afd4-4e08aab23bd7.html

autore: PINO SCACCIA
ricordiamolo quando ci saranno da fare le liste di esecuzione....

nicola d., roma Commentatore certificato 26.06.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Casini. «Lorenzo Cesa ha la solidarietà senza riserve mia e di tutto l'Udc. Abbiamo ben chiari la logica e il disegno de Il Giornale. Capiamo bene come si cerchi di fare di tutta l'erba un fascio, di omologare stili di vita, frequentazioni e abitudini tra loro molto diverse. Non siamo ingenui e se qualcuno pensa di intimorire l'Udc ancora una volta non ha capito nulla»

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 15:29| 
 |
Rispondi al commento

MICHAEL JACKSON....


Si può dire tutto su di lui (nonostante sia stato ASSOLTO per i tutti i capi di imputazione relativi ai presunti casi di pedofilia)

Certamente una persona stravagante....MA IL TALENTO LO AVEVA CAZZO!

Sono le persone attorno che lo hanno piano piano rovinato (a cominciare da suo padre..)

LA SUA MUSICA VIVRA' IN ETERNO....GRAZIE MICHAEL, GRAZIE DI TUTTO

Giuseppe P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Cesa!
Ha centrato il punto:
passi per puttanier, ma non mi si confonda coi pedofili!

paolo moretti, roma Commentatore certificato 26.06.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

CHI MI SPIEGA IL SENSO DI QUESTA LEGGE RIGUARDO AD INTERNET?
http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/33723.htm

Marco V. Commentatore certificato 26.06.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

«Non ho mai partecipato a festini, né ho mai frequentato minorenni o persone che fanno uso di droga. Rispetto tutti, ma non accetto solidarietà da nessuno, in particolare dal presidente del Consiglio», ha detto in una nota Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell'Udc, dopo le indiscrezioni pubblicate oggi dal Giornale

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Genchi dovrebbe far scoppiare una bomba in grado di dare un colpo pesantissimo a Berlusconi, forse quello di cui si pensa, da presentare in coincidenza col G8. Forse altro, in altra data.
GRAZIE GENCHI

latitante fly (flyonline), cagliari Commentatore certificato 26.06.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Puttana , puttana la minestra

La battOna , succhiapompini , con la faccia dei siti porno TEACHER GELMINTURBO , scodella i temi della maturità ; a parte il tema su Italo Svevo , il resto è vlutamente , piatto , INSULSO ...DA REGIME

Sono temi che possono essere dati in Cina e Iran , PUTTANA LA Minestra !

2009 anno della creatività e innovazione non c'entra un cazzo con i licei , anche classici ; lascia infiniti spazi ed è una presa per il culo ; forse per un istituto tecnico.....forse nelle turbe mentali. Un povero liceale puo' partire dal concetto di creatività greca , latina , arrivare al romanticismo , toccare il futurismo e poi vederne oggi LA MORTE .

2009 anno della SOLA BANCARIA ....e della distruzione globale dell'economia . Dal 29-all'inculata del 2009 tema sostitutivo.

INTERNET SOCIAL NETWORK ecc face book , you tube provocazione insulsa , PIATTA , omette la cultura della rete , QUELLA CHE LORO VOGLIONO OSCURARE . IO avrei parlato della Carlucci e di D'alia.

facce di merda.

l'ultimo tema sulla QULTURA giovanile, l'amore....de li mortacci loro... invece che sulla QULTURA DI REGIME , doveva essere un tema sulla cultura DEI PRECARI dal titolo " Come affrontare un non futuro , una vita precaria o come leccare il culo alla casta.
corsi master suggeriti : Zoccole , escort , ballerime e ciarpame doc per valorizzare l'unica cosa di valore che è in mezzo alle gambe.

W I giovani e poveri loro....che futuro alla grande gli italioti feccia gli regalano

Tinazzi



tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Fuori Crozza , non faceva parte del 61% ?? dei comici italiani apiranti a farsi inculare nel letto grande di palazzo Grazioli .

il doge, scorzè Commentatore certificato 26.06.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.poelitica-poesiapolitica.blogspot.com/

Sto cercando ragazzi di Veronella (VR) per formare un gruppo di lavoro.
Grazie a tutti
Stefano

I'm Stefano Pedrollo Commentatore certificato 26.06.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

http://www.poelitica-poesiapolitica.blogspot.com/

Sto cercando raggazi di Veronella (VR) per formare un gruppo di lavoro.
Grazie a tutti
Stefano

I'm Stefano Pedrollo Commentatore certificato 26.06.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento


Hanno fatto fuori Crozza.
Come al solito provo un misto di rabbia e preoccupazione. Sì perchè questi sono fenomeni apparentemente piccoli, ma significativi.
Di cosa si dirà, ormai la censura di ogni voce dissonante è una realtà, la democrazia in Italia anche quella formato discount è bella che andata. D'accordo, ma in un momento di apparente debolezza del clown preferito dagli italiani, vedere che la macchina schiacciasassi della censura continua il suo lavoro senza posa, fa impressione.
Il bello è che questi mentecatti di italiani, fatta eccezione per chi ha un grado di alfabetizzzione minimo, nemmeno se ne accorgono.
Oggi il ducetto ha detto : " io sono fatto così e alla gente piaccio proprio per questo, perché sono buono, sono generoso, perché mantengo sempre la parola... ecc."
Chi cura l'immagine di Berlusconi si sta dando da fare e c'è da giurarci che non ci vorrà molto a convincere gli italiani che in fondo Silvio sarà una canaglia, ma è la nostra canaglia e guai a chi ce lo tocca.
L'idiocrazia avanza e il figlio di Bossi sarà presto ministro.
Crozza sei veramente bravo e sei uno dei pochi che mi fa ridere con gusto, volevo dirtelo.
Purtroppo il maligno clown per adesso vince sul comico, d'altronde siamo in un circo.


Dottor Nicodemo da Doppiocieco


Buon pomeriggio blog...

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 15:19| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Moratti: "Basta lezioni di sesso a scuola"

Circolare della Asl ai medici che da anni tengono i corsi negli istituti della città. Ed è polemica per una scelta giudicata "bigotta e inspiegabile"

Francesco Simi Commentatore certificato 26.06.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Intanto che la Vispa Teresa di Arcore, l’acchiappatore di farfalle per festini a luci rosse, si occupa solo dei suoi vizietti senili, restano gravissimi i problemi italiani. Come le pensioni, sempre più insufficienti o addirittura assenti, mentre l’UE ci soffia sul collo per equiparare pensioni maschili e femminili, come se in questo paese maschi e femmine fossero mai stati pari in qualcosa.
Personalmente non ho mai capito come si possano comparare pensioni italiane ed europee. Intanto da noi assistenza e previdenza stanno nello stesso calderone e nemmeno i sindacati hanno spinto mai veramente per un’equa separazione, poi manca uno Stato che assista chi non ha lavoro
L’Ocse dice che la spesa per pensioni in Italia è la più alta tra i paesi UE ma dice anche che le tasse che paghiamo per le pensioni è il doppio della media europea. Se entra il doppio di quanto esce, dove va la differenza? In Germania le pensioni sono detassate, come sarebbe giusto visto che sono stipendio differito già tassato a suo tempo. In Italia i contributi previdenziali sono il 33% della retribuzione, negli altri paesi il 21%, ma non ci dicono poi se quel 21 copre tutta la spesa previdenziale o solo una parte e il resto è integrato dallo Stato.
Il rapporto dell'economista della Sapienza Roberto Pizzuti, che fa il saldo fra spesa previdenziale e contributi e tasse, è positivo, e dice, contro i dati dell’Ocse, che la previdenza non solo non ha pesato, ma ha contribuito al bilancio pubblico per 11 miliardi di €.
Dunque, se cambia il tipo di conteggio, cambiano i risultati. Se poi mettiamo in conto o non mettiamo la sanità privata, i numeri cambiano ancora. E allora?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.06.09 15:18| 
 |
Rispondi al commento

2 BLOGGERS AL PREZZO DI UNO

TROVA LE DIFFERENZE
(le perle del giorno)

E adesso, Rivera e Cettina,
mettetevi faccia a faccia
e sputatevi.
Merde.
Con tutto il rispetto per le feci.

Exidor .... 26-06-09 07:04


.
.
.
Rino Fierro, alias Napoli doc, figlio d'arte, uomo senza paura,
CHIAMAMI 899.XXX.XXX
E MI VIENI A FARE UN POMPINO!
quando vuoi stronzo o stronza,cosa credi che hai pubblicato il mio cognome e mi preoccupo?
Lo sanno tutti come mi chiamo e dove sono,anzi se hai coraggio (ne dubito,coniglio) mi dici dove venire che faccio prima, vengo,ti rompo il culo a calci e me ne torno a casa!
Capisc' a mme, piezz' e mmerd'!

Rino Napoli Doc, Napoli 26-06.09 14:06

***

Signori si nasce.

^_^

Pane, amore e fantasia.
Buona giornata

Paolo

Paolo Rivera Commentatore certificato 26.06.09 15:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

1
QUELLO CHE HA FATTO IL BERLUSCA-PEDOGNOMO DI MERDA

Questi governanti hanno seviziato la Giustizia, violato la Costituzione, delegittimato il Parlamento, annientato l’etica, sdoganato l’evasione fiscale, alimentato la logica del "più furbo" e spaccato la società creando un divario sociale da paese terzomondista. Non soddisfatti hanno annientato l’informazione, occupato le frequenze di Stato, instillato la paura del diverso, foraggiato la criminalità organizzata.

Insomma, tutto hanno fatto, in tutti i campi, tranne che in economia. (ADP)

2
QUELLO CHE HA FATTO LA CARFAGNA-EXVELINA POMPIDOUR

Nessuna manovra importante è stata fatta per assistere le aziende nel contenere i licenziamenti, per sostenere i disoccupati e le famiglie monoreddito almeno per tutto il 2009, per agevolare i nuclei familiari numerosi, per abbattere le imposte e gli anticipi sull’esercizio successivo in soccorso delle aziende, per versare l’Iva all’incasso e non anticipatamente. (ADP)

3
QUELLO CHE HA FATTO TRE-MONTI...MEGLIO COME TREMORTI (MORTE SICURA DELL'ITALIA)

Ma lo sa il governo che le banche hanno circa il 50% delle aziende con problemi d’insolvenza? Che chi lavora con la Pubblica Amministrazione è destinato a fallire poiché viene pagato a sei mesi? (ADP)


SEGUE ALTRA MONNEZZA...IN

ISTRUZIONE
IMMIGRAZIONE
TURISMO

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 26.06.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Il nano va a puttane, l'italia pure e i bacherozzi di oltre-Tevere, che dicono?
Troppo impegnati a correre dietro ai chierichetti, eh?

Equino Ribot Commentatore certificato 26.06.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2009 abbiamo appreso da certo Bonaiuti che l'unico metro di giudizio che esiste nella politica sono le elezioni, che la verità non può essere detta se riguarda un Presidente del consiglio che va a puttane ed è un corruttore conclamato e per finire che tutti quelli che la pensano diversamente da loro andrebbero censurati dalle trasmissioni televisive.

Azzo....IL POPOLO DELLA LIBERTA'. Provvisoria...

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

La figa e il G8

Il 10 luglio i grandi della Terra saranno all’Aquila, con o senza mogli, visto l’appello di molte ‘signore’ italiane alle first ladyes internazionali affinché disertino un convegno che sarà gestito da un individuo che si pone davanti al genere femminile come “utilizzatore finale di figa in forti quantitativi”, tre indicatori che sono di tale volgarità da condannarlo per sempre come molestatore agli occhi del pianeta donna, tacciandolo come un animale sommamente odioso.
Il 10 luglio i problemi da trattare saranno pesantissimi e resteranno come sono stati fino ad ora, irrimediabili, per sciagurata volontà politica internazionale. Il nuovo G8 sarà il solito costosissimo carrozzone di pagliacci boriosi, carichi di forza ma inetti, incapaci di correggere 2 buchi neri: prima di tutto la crescente miseria del 3° mondo, resa fatale dal neoliberismo e dalle sue tare e dalle reiterate buone promesse sempre tradite, in 2° luogo la crisi finanziaria che ha messo in ginocchio anche il mondo produttivo e ricco, di fronte a cui, contro tutte le intenzioni strombazzate, risulta chiaro che non si intende prendere alcun correttivo né si intende rovesciare i criteri sciagurati che ci hanno portato a questa rovina. Questo pianeta avrebbe bisogno non di forti quantitativi di figa, ma di forti quantitativi di morale pubblica, di trasparenza, di giustizia e di onestà, qualità ormai introvabili che saranno oscurate sui media dall’unica cosa di cui si parlerà: le veline di B. E questo sarà talmente insopportabile che l’unica grazia che chiederemmo al cielo è di dare a quest'uomo alla svelta la stessa fine di Michael Jackson per non vedercelo più davanti. Certo le dimissioni sarebbero più umane e indolori, ma come sperarle in uno che, in un tale disastro di immagine, continua a blaterare di essere amato perché è buono, onesto, sincero e generoso? Di fronte a tanta faccia tosta cade qualunque residuo di pietà. Se il pentimento è questo, resta solo l’infarto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.06.09 14:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. Iran, ayatollah, pasdaran...e occidentali!

Penso che se fossi un iraniano ora starei con i protestanti: con il popolo prima di tutto, ed anche perchè si parla di brogli, vergognosi, ma ora cerchiamo di fare una sintesi del mondo persiano. In atto non c'è, almeno per ora, una direzione rivoluzionaria, ma una massa di persone che insieme ai brogli pongono sul piatto i diritti civili in Iran; ma la realtà dei fatti è molto difficile da vedere con chiarezza: chi è contro chi? penso che ci siano tre livelli di conflitto: 1)il "mondo pasdaran" contro parte del clero riformista-livello istituzionale 2)la popolazione maggiormente istruita ed urbana contro il regime teocratico -livello sociale- 3)livello internazionale

C'era un piano americano per sabotare le elezioni iraniane? SI
Le proteste sono comunque legittime? SI, per i brogli ed anche appunto perchè le istituzioni della Repubblica Islamica, tramite codice penale, controllano troppo capillarmente la vita dei cittadini
C'è una rivoluzione in atto? NO, c'è solo un movimento che protesta contro le ristrettezze dei diritti civili, i brogli sono stati solo una scintilla, e parte dei "capi-protesta" sono uomini del sistema, ma comunque bisogna attendere sviluppi.
Ahmadinejad aveva bisogno di brogli? NO, ma psicologicamente un conto è vincere con una maggioranza relativa, un'altra con quella assoluta, soprattutto in tempi buii per l'umanità nei quali la Persia è un luogo altamente strategico, nonstante essere famoso per la "distruzione d'Israele" ha fatto importanti riforme economiche e sociali in favore delle zone rurali e pensioni, ed è un uomo che può contare sull'enorme potere dei pasdaran

Reazioni occidentali: schifo per chi fa finta di nulla come sempre, compassione per qualcuno che sembra interessarsi per la prima volta a vicende importanti, spinte dal bisogno di dire "vedi che noi non stiamo tanto male"!

per chi ha voglia di approfondire
http://temi.repubblica.it/limes/?s=iran

Roob Zarathustra, Caput Mundi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Never Read, e allora? Se con il nano pelato se ne va anche il suo migliore alleato D'Alema stiamo doppiamente meglio. La cosa squallida e ridicola è che Berlusconi prima ha fatto pubblicare le accuse dal suo giornale, poi ha fatto finta di criticarlo, difendendo Cesa e D'Alema. Che essere ripugnante! Cesa per una volta ha risposto da uomo: non accetto la solidarietà di nessuno, tantomeno da chi è andato con le minorenni e frequenta spacciatori. Bravo!

Umberto Gostoli 26.06.09 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,

non vorrei urtare la sensibilità dei grillini, ma è

chiaro che il Cav. Berlusconi guida il Paese da

oltre 15 anni in quanto il lavoro svolto dal suo

Governo è il migliore che abbiamo mai avuto in

Italia.

Come la maggioranza del Italiani, diciamo Grazie

al Governo del Cav. Berlusconi per il lavoro

svolto nell'interesse del Paese.


Il resto è fuffa che possiamo leggere sotto

l'ombrellone e farci due risate, anche se in

questo blog sono ivece considerati argomenti seriosi !!

ciro scaro (scaroproffdottciro@yahoo.it), Lissone Commentatore certificato 26.06.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REQUIEM PER MICHAEL JACKSON

al di là della doverosa pietà umana per una vita che finisce, vorrei fare alcune considerazioni.
a me la sua musica non è mai piaciuta, non aveva niente di particolarmente artistico e innovativo, era solo una grande operazione commerciale ben riuscita, sullo stesso piano di madonna, per intenderci.
sul piano umano ho avuto sempre un pò di pietà per lui, al di là dei comportamenti penalmente rilevanti.
un personaggio costruito a tavolino senza una umanità verosimile, un pupazzo al servizio di una macchina per far soldi impressionante, soldi di cui forse a lui sono arrivati gli spiccioli, l'emblema di quanto male può fare uno sfruttamento selvaggio su una personalità debole e disturbata.
se c'è un paradiso per queste vittime, si ritroverà in buona compagnia con marilyn monroe, james dean, mia martini, luigi tenco, janis joplin, elvis presley, e sono solo i primi che mi vengono in mente

liliana g., roma Commentatore certificato 26.06.09 14:52| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Girasò e Genny.........

Mi auguro che.....come pizze....non abbiate ordinato la.......Margherita......

Redpartisan digestione.....

maurizio spina Commentatore certificato 26.06.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio sig. De Rossi, da quando sono al Governo

le signore Carfagna e Gelmini hanno dato motivo

di scandalo?

Hanno cercato di svolgere al meglio il loro

mandato, pur tra mille difficoltà, non ultime le

espressioni volgari che qualcuno si è sentito in

diritto di rivolgere loro?

Ci si sta avviando ad un miglioramento delle

istituzioni che rappresentano?

Caro sig. De Rossi, lei starebbe bene tra i

talebani, miope e deficiente qual è.

pet fan
--------------------------------------------------

Oddio....Margherituzza....a parte la quisquiglia della punibilità ANCHE per i clienti delle prostitute...che convolgerebbe un fantastico eroe Gnomo della brianza.....

Però, soprattutto nelle prove orali......la promozione è d'obbligo......

Ps....

Margherituzza che ruolo daresti a Gelmy e Carfy all'interno del tuo condominio????

Insegnanti di sostegno dei tuoi pargoli????

maurizio spina Commentatore certificato 26.06.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ ndonio o burino!
==================

Rino Napoli Doc, Napoli Commentatore certificato 26.06.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E certo Giulio Cesare, quando le puttane sono sorelle,madri, nipoti (magari adolescenti) degli altri, a te ti sta bene!!! Ma vai a fa..rti una TAC, forse il tuo cervello è assente ed è in giro a prostituirsi.

luigi b 26.06.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento

@ pet (o) fan (culo)!
======================

Noi non vogliamo un mondo tutto di NAPOLETANI!

Senno' a chi prendiamo per il CULO, stronzo!

Capisc' a mme, ricchio'!

Rino Napoli Doc, Napoli Commentatore certificato 26.06.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'attuale successore di san pedro è san pedo!

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.06.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

NON AVETE CAPITO NULLA....i festini orgiastici alla presenza di dignitari stranieri servono per favorire la distensione internazionale, il nano ha capito che la gnocca unisce i popoli.....credo che miri al NOBEL per la pace.

daniele p., levanto Commentatore certificato 26.06.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento

LA POLITICA ORMAI NON SI SVOLGE PIU' NEI POSTI ISTITUZIONALI "CAMERA E
SENATO"
LA POLITICA SI FA' A CENA,IN VILLA, IN VOLO, AL BUIO DI NASCOSTO, DURANTE FESTINI E
PERCHè NO ANCHE NEI POSTRIBOLI NEI BAGNI DI PALAZZO DAPPERTUTTO TRANNE NEI
LUOGHI PREPOSTI....SI CORROMPONO E SI CREANO MINISTRI SI SCEGLIE DI VOTARE PER DESTRA O SINISTRA E
NON SI ACCETTA CHE LO STRESSO MINISTRO POSSA FARE DEL
CONTRADDITTORIO................PERCHè HA LA BOCCA OCCUPATA?!!!!!!!
AH BERLUCOOO LO GIA' DETTO E LO RIPETO "HA MONNEZZA SJ TU!""

mario l 26.06.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento

MA MI SENTITEEEEEEEEEEEEEE!!!!!
LO VOLETTE CAPIRE CHE SCRIVERE IN UN BLOG NON SERVE PER CAMBIARE IL NOSTRO PAESE ( SENZA OFFESE A QUESTO BLOG MA IN GENERALE ).
L'8 LUGLIO TUTTI IN PIAZZA SAN PIETRO DAI CAZZO!!!!!

Ugo Epicureo, Cagliari Commentatore certificato 26.06.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Certo che siete proprio ingrati col nano

ha promesso una casa a tutti i terremotati
ha promesso un salario per tutti
ha promesso che risarciva i risparmiatori alitalia
ha fatto personalmente da tappabuchi alle veline
ha corrotto la mafia dall'interno
ha santificato le fesse
ha rivestito gli ignudi e ha francescanamente spogliato se stesso in mezzo alle lupe
ha rimesso i debiti alle banche
ha partecipato alla santa messa in culo insieme a pedo_Nazinger
ha un Fede incrollabile nonostante le sentenze contrarie
ha tolto le prostitute dalla strada e dalla tv e ha fornito loro un lavoro ben retribuito
ha moltiplicato il gregge di pecore genuflesse in ascolto
ha dato un nuovo calcio all'italia (col Milan e galliani)
ha dato trasmissioni tv che hanno liberato gli italiani dai loro pensieri
ha fatto girare le palle da quando è sceso in campo
ha dato nuovo vigore all'import-escort
ha aumentato il suo fatturato nonostante la crisi
ha legalizzato la criminalità
ha mandato i soldi in africa

Ma quest'uomo andrebbe fatto santo subito
Altro che presindente del libero stato di banana dove tutti abitiamo!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.06.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Silvio fai pena. Adesso vattene.
Articolo di Società cultura e religione, pubblicato domenica 7 giugno 2009 in Gran Bretagna.

[The Guardian]

Per motivi legali, l’Observer non vi può far vedere le fotografie scattate durante una festa tenuta dal Presidente del Consiglio italiano, Silvio Berlusconi, all’ormai famosa Villa Certosa in Sardegna. Ora vi darò un momento per rendervi conto della vostra fortuna.

Le foto, apparse sul quotidiano spagnolo El Pais, a quanto pare ritraggono una festa per una delegazione della Repubblica Ceca a cui partecipano Berlusconi, ragazze in topless e, si presume, un uomo piegato su una piscina in “stato d’eccitazione”. L’ex Premier ceco Mirek Topolanek ha confermato di essere lui nella fotografia, ma ha dichiarato che: “E’ stata modificata e la foto non è autentica.” Qualcuno ha qualche motivo per non credergli?

Berlusconi, da parte sua, è già sotto inchiesta per aver usato gli aerei di Stato per trasportare degli ospiti succintamente vestiti ed è anche nei guai a causa di diciottenni, per la sfilata senza fine di “amiche in tanga” (ecc, ecc), ha querelato El Pais poiché secondo lui le fotografie sono un’invasione della sua privacy e l’hanno screditato alla vigilia delle Elezioni europee. La verità è che, qualunque cosa succeda ai votanti italiani questo fine settimana, non è forse arrivata l’ora per noi di urlare: “Lascia stare Silvio, sporca capra della politica europea, il mondo ne ha già avuto abbastanza?”

Dovete capire che non si tratta di un’indignazione istintiva - semmai, l’impulso, sì, è sempre stato quello di trovare Berlusconi patetico, ma anche di riconoscergli dei meriti, qualcuno che incitava a discutere. È stato particolarmente divertente quando i Blair ci sono andati per quella famigerata vacanza gratis, leccando i piedi al loro caro amicone Silvio, il quale sfoggiava la sua bellezza indossando la sua bandana o piuttosto un sosia della nonna di Carlos Santana, in qualunque modo preferiate vederlo.

Questo sembra sia s

alessandro marri 26.06.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno lo difende ragazzi da quello che ho capito alcuni vi chiedono che è giunta lora di smetterla di fare i soliti italiani del cazzo!!!
Come cioe????
Cioe che bisogna scendere a protestare e farlo sentire a tutti non in un blog!!!!
Ma dove vivete???
Come in Italia???a be allora!!!!

Ugo Epicureo, Cagliari Commentatore certificato 26.06.09 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Credo meriti di essere conosciuta.

Per aiutare L’Aquila, Coppito, e gli altri luoghi colpiti dal terremoto.

Questa lettera è stata scritta da Andrea Gattinoni, un attore che si trovava a L´Aquila per presentare un film. Le parole sono dirette a sua moglie ma rappresentano un´efficace testimonianza per tutti quelli che a L´Aquila non ci sono ancora stati. FATE GIRARE.

HO VISTO L´AQUILA
Lettera a mia moglie scritta ieri notte.

Ho visto l´Aquila. Un silenzio spettrale, una pace irreale, le case distrutte, il gelo fra le rovine. Cani randagi abbandonati al loro destino. Un militare a fare da guardia ciascuno agli accessi alla zona rossa, quella off limits. Camionette, ruspe, case sventrate.

Tendopoli. Ho mangiato nell´unico posto aperto, dove vanno tutti, la gente, dai militari alla protezione civile.
Bellissimo. Ho mangiato gli arrosticini e la mozzarella e i pomodori e gli affettati.
Siamo andati mentre in una tenda duecento persone stavano guardando "Si Può Fare".
Eravamo io, Pietro, Michele, Natasha, Cecilia, AnnaMaria, Franco e la sua donna.
Poi siamo tornati quando il film stava per finire.
La gente piangeva.
Avevo il microfono e mi hanno chiesto come si fa a non impazzire,
cosa ho imparato da Robby e dalla follia di Robby, se non avevo paura di diventare pazzo quando recitavo.
Ho parlato con i ragazzi, tutti trentenni da fitta al cuore. Chi ha perso la fidanzata, chi i genitori, chi il vicino di casa.

Francesca stanno malissimo. Sono riusciti ad ottenere solo ieri che quelli della protezione civile non potessero piombargli nelle tende all´ improvviso, anche nel cuore

della notte, per CONTROLLARE.
Gli anziani stanno impazzendo.
Hanno vietato internet nelle tendopoli perché dicono che non gli serve.
Gli hanno vietato persino di distribuire volantini nei campi, con la scusa che nel testo di quello che avevano scritto c´era la parola `cazzeggio´.

A venti chilometri dall´Aquila il tom tom è oscurato.
La città è completamente mil

Andrea Berna 26.06.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento

la stampa è spietata...è una macchina infernale che può distruggere in un attimo la reputazione di chi
ha speso la propria vita per guadagnarsela....

mi spiego :

quando ero in politica ..."ciccille ò disoneste"..

per farmi cosa gradita..e per entrare nelle mie grazie...mi portò a casa 8 stupende fanciulle...otto tsunami ...otto instancabili forze della natura !!!

quella notte ...riuscii a fare il mio "dovere istituzionale" ..solo con sei di loro....poi subentrò un pò di (comprensibile) stanchezza....

le due fanciulle rimaste a bocca asciutta ( non metaforicamente)....si vendicarono dandosi in pasto alla stampa...che manipolando le informazioni onde renderle più appetibili...pubblicò all'unisono : " se ne è fatte solo sei...è un ricchione !!! "

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 26.06.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

IL RE DEL POPO E' MORTO

IL RE DEI PAPI E' ANCORA VIVO.

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 26.06.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Certo, leggere e constatare che c'è ancora qualcuno che abbia il coraggio e la faccia tosta di intessere vergognose difese per l'indifendibile premier, fa cadere le braccia.
Falsi, degeneri e senza dignità.
Mi raccomando stolti, meditate sulle parole: falsi, degeneri e senza dignità hanno un loro preciso significato. Non gratificante.

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nano dice che non ha mai pagato nessuna donna,...vuol forse farci credere che qualche donna gliel'abbia data " a gratis"?

E perche' poi?...per la sua gran bellezza,..?ma se è un nano panciuto, con la gambetta claudicante e il petto di piccione.
(e la testa bitumata).
Non esiste al mondo nessun motivo per cui una donna gliela darebbe" a gratis"!

Toni Alamo 26.06.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

La chiesa e il potere

Nel silenzio scandaloso della Chiesa di fronte alla gravissima crisi di moralità pubblica e privata che ci getta nel fango, vediamo un mercimonio indegno di qualunque gerarchia e di qualunque fede, una simonia che baratta il sacro e l'etico col conveniente e l'interessato e mette in crisi qualunque valore affermato. Noi vediamo il bacio di Giuda e i 30 denari ed è una cosa squallida e vergognosa.
Ma secondo Deiana la CEI non alzerebbe critiche a B perché in altre situazioni in cui ha fatto critiche in base alla propria morale è stata zittita. Davvero non so che pensare di simili difese che sono peggio di danni.
Dubito fortemente che qualcuno sia mai stato in grado di zittire la Chiesa quando aveva qualcosa da dire e dubito che essa possa giustificare il suo silenzio attuale sullo scandalosa condotta di B citando il passato.
Quando mai sarebbe stata offesa la dignità della Chiesa? Quando il mondo si è stupito vedendola schierata dalla parte dei paesi che impiccavano i gay rifiutando la condanna dell'ONU? Quando addirittura si è messa con chi discriminava i disabili?
O, facendo esempi anche peggiori, quando stava dalla parte del potere nelle forme efferate di Franco, Pinochet o Peron? Feroci torturatori e biechi assassini, che erano alla pari di mostri come Hitler o Stalin?
Davanti a complicità tanto efferate che importanza avrebbe la sua collusione oggi con un puttaniere qualunque? Di fronte a dittature, torture e assassini i peccati sessuali di un vecchio vizioso sarebbero dunque bruscolini?
Eppure col montante discredito pubblico e una informazione che supera qualunque censura, questi bruscolini possono diventare pesanti come sassi e segnare la fine della Chiesa insieme a quella di B.
Questo è il Papa che esordì con un diktat di condanne al mondo moderno e che ha via via presentato più veti che accoglienze e perdoni. E che proprio questo Papa oggi non abbia nulla da dire copre di squallore qualunque cosa abbia detto o che dirà mai in futuro.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.06.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccettuato lo stupro, le minori di sedici anni e l'incesto, volete che scopare diventi un reato? Se la donna è consenziente, e lo fa per soldi, per il potere, per ottenere favori o per amore, non ci vedo nulla di male.
Se un premier ricorre alle squillo, fa quello che fanno milioni di italiani, e poi in camera da letto ognuno fa quel che gli pare.

E basta co ste cazzate!
Terminator

******************************


fai finta di non capire?
il problema non sono le squillo o le minorenni che si porta a letto il cavaliere.
il problema è che questa sua condotta, diciamo così, libertina costituisce per molta fauna femminile la chiave per far carriera in televisione (anche in rai) o in politica.

il problema è che una donna che aspira a diventare ministro o sottosegretario deve prima passare nell'harem del nano. ed ogni riferimento alla carfagna e alla gelmini è voluto.
ed io non tollero che a riformare il sistema scolastico italiano debba essere una escort di lusso. è chiaro il concetto?

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina accendo la radio e sento la coda del servizio:


"... se ne va così uno dei personaggi più controversi degli ultimi anni: accusato di pedofilia, sottopostosi a decine di ritocchi chirurghici, le autorità indagavano sulle strane feste nella sua villa faraonica tanto da fargli pensare di metterla in vendita..."

Prima ho pianto di gioia, poi per la delusione.

Vin Carrano, napoli,milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Si daccordo...la rapa e la fava!!!!!!!!!!

-----------

magistrati della Consulta, ovvero l'organismo che tra poche settimane dovrà finalmente decidere se bocciare o meno il Lodo Alfano: la

------------

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco : perchè non attaccate il presidente del consiglio sul piano politico invece di infangarlo sul piano personale ?
Perchè non lo attaccate come Premier , per le leggi che fa ?
Per quello che fa come politico e per quello che, secondo voi, non fa ?
Non me ne frega nulla se scopa con chi gli pare, basta che governa bene !
Smettetela con tutto questo fango da gossip buono solo per certe donnette e, se ci riuscite, dimostrate che non è un buon premier.

Giulio Cesare Calcagni 26.06.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VA BEN TUTTO, MA NON ESSERE PRESO X IL CULO.
Avete visto i TG a pranzo?
Lo psiconano prima fa sputtanare dai suoi dipendenti del Giornale D'Alema e Cesa tirandoli in ballo per una presunta e vecchia storia di escort (=mignotte), e poi elemosina loro la propria solidarietà attraverso i servi dei TG1/2.
Senza ritegno. Psiconano di merda fai proprio ribrezzo.

MICHELE C., MOGLIANO VENETO Commentatore certificato 26.06.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/consulta-la-cena-segreta/2102905&ref=hpsp

ke 2 palle!

aho, Signor Presidente della Repubblica, ci sei?

o Gomes lo mettiamo in galera o accettiamo il fatto di essere in una democrazia condizionata.

porca escort!

niamo suppo 26.06.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

La matrix

Ricordo il tempo quando Grillo ci parlava della matrix in cui ci hanno rinchiusi.
Come sembrano lontani quei tempi! Siamo usciti dalla matrix? Non credo proprio!
La prova è che qua nessuno sembra poter più esprimere un pensiero che non sia conformista, senza il rischio di essere aggredito e offeso.
Senza nulla togliere a Grillo e a questo spazio meraviglioso che ci mette a disposizione, naturalmente!

sancho . Commentatore certificato 26.06.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Consulta, la cena segreta- Peter Gomez
Un incontro carbonaro tra il premier, Alfano, Ghedini e 2 giudici della Corte Costituzionale. Per parlare di giustizia. Ma sullo sfondo c'è anche l'immunità di Berlusconi

...
Era stato così che in una tiepida sera di maggio i vicini di casa del giudice della Corte costituzionale Luigi Mazzella, avevano potuto assistere al preludio di una delle più sconcertanti e politicamente imbarazzanti riunioni, organizzate dal governo Berlusconi.
Un incontro privato tra il premier e due alti magistrati della Consulta, ovvero l'organismo che tra poche settimane dovrà finalmente decidere se bocciare o meno il Lodo Alfano: la legge che rende Silvio Berlusconi improcessabile fino alla fine del suo mandato.
...
a casa del giudice si presentano Berlusconi, il ministro della Giustizia, Angiolino Alfano, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, e il presidente della commissione Affari costituzionali del Senato, Carlo Vizzini. Con loro arriva anche un altro collega di Mazzella, la toga Paolo Maria Napolitano, eletto alla Consulta nel 2006, dopo essere stato capo dell'ufficio del personale del Senato, capo gabinetto di Gianfranco Fini nel secondo governo Berlusconi e consigliere di Stato.
...
'L'espresso' ha infatti potuto leggere una bozza di riforma costituzionale consegnata a Palazzo Chigi un paio di giorni dopo il vertice.
...
Nove articoli che spazzano via una volta per tutte gli 'odiati' pubblici ministeri che dovrebbero essere sostituiti da funzionari reclutati anche tra gli avvocati e i professori universitari.

---
RICORDATRE QUESTI NOMI:
"giudice della Corte costituzionale Luigi Mazzella"!!! "il giurista campano militava in un partito non certo tenero con i magistrati, come il Psi di Bettino Craxi"

"la toga Paolo Maria Napolitano, eletto alla Consulta nel 2006"!!!

TUTTO IL RESTO SU:
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/consulta-la-cena-segreta/2102905

BISOGNA INSORGERE CON LE ARMI O NO?!?

FabioCastellucci Rev2 (-ma sono in incognito...) Commentatore certificato 26.06.09 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori tema,
quello che non mi spiego è codesta domanda:
Ma se nessuno vuole berlusconi al governo, come cazzo c'è finito li dove sta?
2 sono le cose:
1.Ovviamente con il voto della maggioranza degli Italiani
2.Oppure ci troviamo in una situazione tipo l Iran!!!!

La seconda non mi piace, ma se prendiamo in cosiderazione la prima e la mettiamo come la più probabile ( e sicuramente lo è ), direi che a noi Italiani in realtà piace prenderla in culo da questi Beoni mafiosi.
Peggio per tutti noi ( o per coloro che l'hanno votato ).

Quello che mi spaventa ancora di più e che noi Italiani pensiamo di vivere in una Democrazia dove noi siamo lo stato e quindi siamo noi i padroni di casa!!!
O no!!!????
Ma veramente pensate che sia una democrazia?
Come no???
Allora perche si raccolgono firme e ci lamentiamo e basta?
Ve lo dico io, siamo tutti dei grandissimi egoisti che pensano che a noi non ci tocchi tutta sta merda, che possiamo farne a meno, che possiamo vivere anche se ce tizio o caio.
Questo non lo penso solo io ma tutto il resto D' Europa!!!
Italianiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!

Ugo Epicureo, Cagliari Commentatore certificato 26.06.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Tanto la Natura rimetterà tutto a posto!
==========================================

Rino Napoli Doc, Napoli Commentatore certificato 26.06.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Chi è senza peccato scagli la prima pietra"

Vi ricorda qualcosa?


Eccettuato lo stupro, le minori di sedici anni e l'incesto, volete che scopare diventi un reato? Se la donna è consenziente, e lo fa per soldi, per il potere, per ottenere favori o per amore, non ci vedo nulla di male.
Se un premier ricorre alle squillo, fa quello che fanno milioni di italiani, e poi in camera da letto ognuno fa quel che gli pare.

E basta co ste cazzate!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ maxuela stirnellandi del cazzo!
=================================

Rino Napoli Doc, Napoli Commentatore certificato 26.06.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'Na vorta se diceva che Massimino nostro,(mettela come ve pare a me me sta simpatico, se non altro perche' è er mejo del Pd-elle), se la faceva con la nota attrice di Fiano Romano, tifosissima giallorossa.....

Er pizzicarolo de Centocelle Commentatore certificato 26.06.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

testa di minchia de rossi, imbecille senza confini

testa di minchia de rossi, ti sei sentito trascurato?:)
Perché non te ne stai buono buono nella tua solita melma?
Non ce la fai proprio a fare la persona educata, vero, pezzo di merda berluschino a forma piddino!

sancho . Commentatore certificato 26.06.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giancarla Codrignani
http://www.peacelink.it/mosaico/a/29742.html

Sono perplessa e inquieta. Nel nostro Paese stanno succedendo cose che ci riguardano, ma non “sento” reazioni “di genere”.
C'è una donna che denuncia i limiti del marito e giustamente ne indica la condizione di “"uomo malato”; ci sono uomini che ne giustificano le anomalie comportamentali di semplice “utilizzatore finale” di donne in vendita; c'è un presidente del consiglio che nomina a cariche pubbliche e mette in liste elettorali o scambia con cariche in enti pubblici meteorine e billionarine: e noi non reagiamo politicamente?
Ci sono ragazze, del nostro genere, che si fanno vanto di ricevere farfalline d'oro per prestazioni anche solo di passività ad atti di concupiscenza visiva e tattile, che non si sentono prostituite o private di libertà e dignità: e noi senza un sussulto?
Sono sorelle o figlie o nipoti delle nostre generazioni. Abbiamo posto in questione lo stacco generazionale di ragazze che non raccolgono l'eredità di madri e nonne per rivendicare non la parità al modello unico, ma la libertà di genere per cose serissime come il lavoro o la famiglia, e non sentiamo che in questa squallida vetrina pubblica quella libertà diventa uno scherno e che tutte subiamo una molteplice violenza?
Ditemi che mi sbaglio, che state raccogliendo le forze e le idee per dire che non si può parlare di stalking nella società civile, se non si rimedia a queste violenze di immagine, di linguaggio, di valori, di regole istituzionali, di prassi politica.
Il nostro ragionare e operare per dare senso ad una società dei due generi ha sempre inteso contribuire a migliorare tutte le relazioni, quelle private come quelle pubbliche. Se questo è vero, non possiamo tacere né per dolore né per rabbia né per avvilimento: il silenzio è complicità e connivenza con un sultanato delle menti che arriva a pervertire anche la coscienza di alcune di noi che sono destinate a essere non “veline”, ma generatrici di futuro.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 26.06.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Questo discorso risale al 1750; nel 1789 c'e' poi stata la rivoluzione francese, quando i sudditi hanno iniziato a stare male nella societa' francese dell'epoca ed hanno deciso di ribellarsi ai sopprusi, al lassismo ed alle nefandezze della classe aristocratica governante.
Oggigiorno, con il rammollimento diffuso della morale e dei costumi, cosa succedera'?

Christian Trampuz 26.06.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Storicamente uno stato con la magistratura al potere non si è mai vista, se non in qualche rarissima eccezione nelle città-stato dell'unione Panellenica, nell'antica Grecia, appunto.
Non sarebbe il caso di tentarci ora?

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo accosta l' esempio di Luigi XV e dei suoi lascivi e viziosi festini di corte, a quelli del presidente del consiglio italiano a villa Certosa o dovunque altro. Il caso dell' ottavo nano è ben più grave di quello del Re francese. Intanto da noi non c'è la monarchia e il trapiantato e liftato rappresenta le Istituzioni Democratiche. Poi nel caso di Noemi, probabilmente si configura il reato di pedofilia e in quello di Bari induzione alla prostituzione. In più Madame Pompadour era una donna potente e consapevolmente libera delle sue azioni. E poi c'è che quelli arrivavano per volontà divina, erano temuti e nessuno li voleva, difatti li hanno rovesciati appena possibile. Qui ci sono 18 milioni di coglioni e svariati milioni di confusi, grillini compresi, che permettono a questo omuncolo di impadronirsi dello Stato. La questione francese era meno grave.... Saluti

ivan IV Commentatore certificato 26.06.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTRO DI ME SOLO SPAZZATURA...
AJ BERLUSCOOO CREDO FERMAMENTE CHE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI PREFERIREBBE TENERSI LA SPAZZATURA E NON UN CAPO DI GOVERNO COME TE....ALLA SPAZZATURA SI TROVA IL RIMEDIO A TE NO!........MA CI STIAMO PENSANDO!

mario l 26.06.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispetto tutti, ma non accetto solidarietà, in particolare dal presidente del consiglio»
"Il Giornale" attacca Cesa. Solidarietà dal premier. Il segretario Udc: non la voglio
Il quotidiano, il cui editore è Paolo Berlusconi, accusa Cesa di essere stato coinvolto in un giro di squillo e festini

Lorenzo Cesa (Inside)
ROMA - E' scontro tra il segretario dell'Udc Lorenzo Cesa e il premier Silvio Berlusconi. Con Cesa che rifiuta pubblicamente la solidarietà del premier, dopo essere stato attaccato da il quotidiano "Il Giornale".

L'ATTACCO - Tutto comincia con l'attacco de il quotidiano «Il Giornale», il cui editore è Paolo Berlusconi il fratello del premier, a Cesa e all'ex premier Massimo D'Alema. Secondo il quotidiano milanese, nel 1999 un'inchiesta della magistratura (poi terminata il 4 ottobre 2000 con la condanna ad un anno della presunta maitresse dopo il patteggiamento) aveva scoperto un presunto giro di squillo che avrebbe, sempre secondo "Il Giornale", esercitato pressioni su uomini vicini all'allora premier D'Alema per ottenere favori ed appalti pubblici. Cesa sarebbe stato socio di una società di grafica pubblicitaria la Global Media Srl, proprio con R.F., la sospetta maìtresse che avrebbe organizzato il presunto giro di squillo.
................
..............
L'IRA DEL PREMIER - La replica di Cesa provocava la reazione stizzita del premier: «Mi dispiace che l'onorevole Cesa non accetti la mia solidarietà. Non ho mai partecipato a cosiddetti festini, non ho mai frequentato minorenni nè so a chi si riferisca quando parla di persone che fanno uso di droga. La sua risposta è offensiva e disdice sia la sua immagine, sia la considerazione che nutrivo nei suoi confronti. Spero che torni in se e che risponda alle provocazioni con la stessa serenità e con lo stesso stile con cui reagisco io».

Tutto su:
http://www.corriere.it/politica/09_giugno_26/berlusconi_cesa_dalema_giornale_5f23bdd4-623f-11de-8ba1-00144f02aabc.shtml

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Per chi si preoccupa della scomparsa da qualche giorno di mavalà...

Tranquillo l'anno solo portato a fare il tagliando dal dottor Victor Von Frankestein!

Tornerà presto con il carburatore allargato e la testata abbassata!

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.06.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/consulta-la-cena-segreta.
DA LEGGERE A S S O L U T A M E N T E !!!!!!!!
QUESTA è LA GIUSTIZIA ITALIANA!
COSI' I GIUDICI AMMINISTRANO LA GIUSTIZIA, IN MANIERA CASALINGA, E LEI PRESIDENTE NAPOLITANO NON DOVREBBE ESSERE IL GARANTE E DI COSA????
QUESTA NON è CENA SEGRETA QUESTO è SCANDALO SPORCO SCANDALO PIDUISTA! CHE VOMITO! CHè GENTAGLIA!

mario l 26.06.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Un dubbio mi assale, rivedendo il filmato della morte di Neda:
siamo sicuri che ad uccidere Neda siano stati i governativi?
Neda è stata uccisa davvero?
sancho .

*************************
no, si tratta del solito complotto demogiudoplutocraticomassonico.

naturalmente con l'aiuto dei bildeberger e degli illuminati finanziati dalla goldmansacs.

ma levati dal cazzo idiota... poi dice che uno non si dive incazzare

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:40| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La paura è la prima causa della crisi. La lotta alla crisi economica, per il premier, passa anche dall'ottimismo con cui si guarda al futuro: per questo si deve lavorare sul fattore psicologico «intervenendo anche sui media che sono anch'essi fattori di crisi». «La paura - dice- è oggi la prima causa della crisi. Dobbiamo lavorare sul fattore psicologico e soprattutto sui consumatori, anche intervenendo sui media che sono essi fattori di crisi. E le imprese non devono diminuire la pubblicitá sui propri prodotti». Non c'è un giorno infatti, prosegue il premier, «che non ci siano previsioni negative e terrificanti. Bisogna interrompere tutti insieme questo circuito».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

il popolo italico è fondamentalmente un popolo meschino...
Odia il proprio vicino di casa (per invidia, odori emanati, abitudini, erba più verde etc etc)

più di quanto ama se stesso...

Per questo, come il marito che si taglia il cazzo per non far godere la moglie, continua imperterrito a votare berlusconi, nell'illusione che non potendo avere il meglio per sè almeno può portare il peggio per il suo odiato vicino.

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.06.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Questa è carina.

"Primo giorno di scuola, in una scuola Americana, la maestra presenta alla classe un nuovo compagno arrivato in USA da pochi giorni: Sakiro Suzuki (figlio di un alto dirigente della Sony).

Inizia la lezione e la maestra dice alla classe: “Adesso facciamo una prova di cultura. Vediamo se conoscete bene la storia americana. Chi disse: “Datemi la liberta o datemi la morte”? La classe tace, ma Suzuki alza la mano. “Davvero lo sai, Suzuki? Allora dillo tu ai tuoi compagni!”

“Fu Patrick Henry nel 1775 a Philadelphia!”

“Molto bene, bravo Suzuki!”

“E chi disse: Il governo è il popolo, il popolo non deve scomparire nel nulla ?”

Di nuovo Suzuki in piedi: “Abraham Lincoln nel 1863 a Washington!”

La maestra stupita allora si rivolge alla classe: “Ragazzi, vergognatevi, Suzuki è giapponese, è appena arrivato nel nostro paese e conosce meglio la nostra storia di voi che ci siete nati!”

Si sente una voce bassa bassa: “Vaffanculo a ’sti bastardi giapponesi!!!”

“Chi l’ha detto?” chiede indispettita la maestra.

Suzuki alza la mano e, senza attendere, risponde: “Il generale Mac Arthur nel 1942 presso il Canale di Panama e Lee Iacocca nel 1982 alla riunione del Consiglio di Amministrazione della General Motors a Detroit.”

La classe ammutolisce, ma si sente una voce dal fondo dire: “Mi viene da vomitare!”

“Voglio sapere chi è stato a dire questo!!” urla la maestra.

Suzuki risponde al volo: “George Bush Senior rivolgendosi al Primo ministro Giapponese Tanaka durante il pranzo in suo onore nella residenza imperiale a Tokyo nel 1991.”

Uno dei ragazzi allora si alza ed esclama scazzato: “Succhiamelo!”

“Adesso basta! Chi è stato a dire questo?” urla inviperita la maestra.

Suzuki risponde impeterrito: “Bill Clinton a Monica Lewinsky nel 1997, a Washington, nello studio ovale della Casa Bianca.”

Un altro ragazzo si alza e urla: “Suzuki del cazzo!”

Continua sotto:

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In particolare, il settimanale britannico fa i conti in tasca al premier a partire dalla crisi della sua squadra di calcio, il Milan - «un sogno che diventa realtà» adesso in forti difficoltà sia sul piano dei risultati che del bilancio - fino ai problemi finanziari della holding Fininvest, secondo il settimanale particolarmente vulnerabile alla crisi: l'azienda ha visto infatti più che dimezzato il valore delle proprie partecipazioni tra il 2001 e oggi, da 6,8 miliardi a 3,1 miliardi di euro.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento

ma io non capisco perchè questa gente non la si prenda a sberla.


bhà.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 26.06.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento

«Gli italiani sono stati tenuti per lo più tenuti all'oscuro riguardo allo scandalo barese, che è stato menzionato solo brevemente e in maniera obliqua sulle principali reti televisive». L'Economist entra nel vivo del dibattito italiano su Silvio Berlusconi e nel nuovo numero, da venerdì in edicola, dedica ampio spazio alle inchieste che riguardano il presidente del Consiglio.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Letti gli interventi di "never read" su questo blog......mi consenta....ma niente niente siete l'azzeccagarbugli del "presidente del consiglio"??
Se fosse vero adesso capisco.....MAVALA'vai a cagher!!!ma sulle ortiche!!!

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Film d'amore e di pedofilia ovvero: stamattina alle 10, in palazzo grazioli, nella nota casa di tolleranza.

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.06.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Quanto alle ipotesi di agevolazioni su pratiche edilizie il premier è stato netto: «Una promessa fatta? Ma veramente potete pensare che io mi metta a fare una pratica edilizia per qualcuno in un comune rosso, in una provincia rossa, in una regione rossa? Dovrei essere uscito di testa. Ma tanto le menzogne poi vengono fuori».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Dopo lo sprofondamento mafio tangentista della democrazia cristiana di andreotti

dopo lo sprofondamento del

pdl(partito delle libertà sessuali,puttane di lusso,partito delle lucciole,)

la Chiesa, preoccupata dall'avanzata della

Democrazia Atea

che vuole privarla di tutti i suoi privilegi feudali scende in campo con un nuovo proprio partito

Democrazia Puttana!

Il portavoce bagnasco ha specificato che il nome rende omaggio sia alla chiesa stessa (nota da sempre come Grande Meretrice)
sia, per pari opportunità con la democrazia cristiana (di cristo) che diventa anche democrazia di maria maddalena, compagna di cristo (come attestato nel Vangelo di Filippo) e additata da sempre dalla chiesa stessa proprio come puttana!

Inoltre il termine rende omaggio ad almeno 5 ave di cristo biblicamente note come prostitute

tamar,raab, betsabea,ruth per salire fino a Sara moglie di Abramo (genesi 12, 11-16) nella genealogia di matteo.

Votate Democrazia Puttana...e la chiesa continuerà ad essere mantenuta!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.06.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/consulta-la-cena-segreta.
DA LEGGERE A S S O L U T A M E N T E !!!!!!!!

mario l 26.06.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

CONTRO DI ME SOLO SPAZZATURA...

[ E CHE VOLEVA UNA UN MAZZO DI ROSE,

CINQUEMILA E PASSA PORTAFOTOGRAFIE D'ORO,

E UNA MEDAGLIA CON ENCOMIO? ]

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Se le minorenni napoletane, le prostitute di Bari, i voli di Stato con inviti privati e i reclutatori di veline non porteranno a nulla di peggio, una cosa è chiara: il sogno di Berlusconi di salire al Quirinale è svanito tra gli scandali delle feste erotiche. El Paìs, 25 giugno

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

BRUNETTA....NO NON LA BRUNETTA RAGAZZA IMMAGINE,PROPRIO lui IL MINIMINISTRO,QUANDO VA IN CAMPEGGIO USA UNO STIVALE DA CORAZZIERE PER SACCO A PELO.

Andrea C., Cagliari Commentatore certificato 26.06.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Sono aumentate le ZOCCOLE a Napoli!

berlusco' ma non avevi tolto tutto?

Mah!

Capisc' a mme!

Rino Napoli Doc, Napoli Commentatore certificato 26.06.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Cala l’occupazione ad aprile

Prosegue il calo dell’occupazione ad aprile. L’indice generale nelle grandi imprese è sceso dello 0,4% su base congiunturale al netto della
cassa integrazione guadagni mentre è diminuito del 4,1% su base tendenziale, la flessione maggiore almeno da gennaio 2001, quando inizia la serie storica. Lo comunica l’Istat. Al lordo della cig si registra invece una flessione dello 0,1% si base mensile e dell’1,3% su base annua. Da gennaio ad aprile 2009, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, la variazione è stata negativa del 3,3% al netto della cig e dell’1,1% al lordo.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Le auto con le scorte erano arrivate una dopo l'altra poco prima di cena. Silenziose, con i motori al minimo, avevano imboccato una tortuosa traversa di via Cortina d'Ampezzo a Roma dove, dopo aver percorso qualche tornante, si erano infilate nella ripida discesa che portava alla piazzola di sosta di un'elegante palazzina immersa nel verde. Era stato così che in una tiepida sera di maggio i vicini di casa del giudice della Corte costituzionale Luigi Mazzella, avevano potuto assistere al preludio di una delle più sconcertanti e politicamente imbarazzanti riunioni, organizzate dal governo Berlusconi. Un incontro privato tra il premier e due alti magistrati della Consulta, ovvero l'organismo che tra poche settimane dovrà finalmente decidere se bocciare o meno il Lodo Alfano: la legge che rende Silvio Berlusconi improcessabile fino alla fine del suo mandato.
AMICI APRIAMO GLI OCCHI E VEDIAMO CHI SONO QUESTI GIUDICI E SCRIVIAMO AL CAPO DELLO STATO!
SPUTTANIAMOLI SUBITO!

mario l 26.06.09 13:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

SAPETE CHE FINE HA FATTO MA VA LA' GHEDINI?
PER PUNIZIONE IL NANO L'HA MANDATO A SPROLOQUIARE IN QUESTO BLOG 24 ORE AL GIORNO COL SEGUENTE NICK-NAME: NEVER READ.

Andrea C., Cagliari Commentatore certificato 26.06.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: nessuno senza salario
«Aiuti economici fino all’80%»

«Il governo non lascerà nessuno senza salario». La rassicurazione, si apprende da fonti sindacali, arriva dal premier Silvio Berlusconi nel corso del summit con le parti sociali dei paesi del G8 a palazzo Chigi. Un supporto che prevederà «aiuti economici fino all’80% del salario e una formazione professionale per il reimpiego in altri settori».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

In tempi di crisi economica e di credibilità dell’editoria italiana è una follia dar vita a un giornale libero e indipendente? Può darsi, a maggior ragione in questo nostro Mezzogiorno saccheggiato e profanato dai potentati di turno col beneplacito affaristico dei politicanti locali d’ogni tinteggiatura.

www.italiaterranostra.it

Su la testa: il sud non è una colonia!

Mai Più Commentatore certificato 26.06.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Cucù !

C'e' ancora qualche destronzo in grado di difendere il nano ?

Una silviuccia bbada ?

Una margheritina ?

Una ivanuccia ??

Così, per curiosita'.


Fabrizio G. Commentatore certificato 26.06.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iran

Un dubbio mi assale, rivedendo il filmato della morte di Neda:
siamo sicuri che ad uccidere Neda siano stati i governativi?
Neda è stata uccisa davvero?

sancho . Commentatore certificato 26.06.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono in piacevole compagnia con la claudia chiesura,alias girasole di giugno,persona splendida.......... In arrivo le pizze......


Pelosi condannato a un anno per droga

COCAINA - Pelosi fu fermato nel marzo scorso dai carabinieri con circa dieci grammi di cocaina addosso. Il pm aveva chiesto otto mesi di reclusione. Pelosi venne colto in flagranza mentre vendeva la droga a due romani di 44 e 48 anni.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Tarantini e quei voli sull’aereo presidenziale
L’imprenditore spesso con il premier sulla tratta Roma-Milano.

BARI — Ha volato più volte con Silvio Berlusconi, l’imprenditore Gianpaolo Tarantini, sulla tratta Roma-Milano. Accompagnava il premier nei suoi spostamenti tra Arcore e palazzo Grazioli, e vi­ceversa, sugli aerei della presidenza del Consiglio.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe guarda cosa succede nell'indifferenza piu totale

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/consulta-la-cena-segreta/2102905&ref=hpsp

dudek p., bergamo Commentatore certificato 26.06.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

INCOMINCIAMO A PENSARE AL DOPOSILVIO:

CHI AVRA' IN MANO IL MONOPOLIO DELLE TV?

CHI GESTIRA' LE TV E LE MENTI DI MILIONI DI GUARDONI?

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi segaioli:
W l'Italia
W l'Europa
W le donne che danno la topa...

Antico proverbio di Arcore.
Da il Vernacoliere"

PETTIROSSO DA COMBATTIMENTO 26.06.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

IL 61% DEGLI ITALIANI PRESENTI ALLE FESTICCIOLE!

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

PER UNA VALUTAZIONE
MENO "DISINCANTATA"

Chi ha l’onore e l’onere di servire il Paese, per di più con una così larga maggioranza, ha il dovere di dedicare tutto il suo tempo al "bene comune" dei cittadini. Senza tante "distrazioni".

Le scrivo su quanto sta emergendo, in questi giorni, sul nostro presidente del Consiglio. Non le nascondo che non sono mai riuscita ad averne stima, perché l’ho trovato una figura lontana da un padre di famiglia, poco coerente con i princìpi cristiani. Non nascondo neppure d’essermi sentita usata da lui e da altri politici, che hanno strumentalizzato le associazioni cristiane per farsi propaganda politica. Oggi per me la misura è colma. Perché la Chiesa non ha il coraggio della verità e la forza di proclamare che la famiglia è un grande valore, e che nei rapporti con le donne (ma anche con gli extracomunitari) ci vuole il massimo rispetto? Vorrei che la Chiesa prendesse le debite distanze da chi non rispetta questi valori. Molti cristiani la pensano come me. Ma il silenzio delle gerarchie ci lascia molto confusi, e finisce col farci credere che alla Chiesa stia bene una simile situazione. Ma non è così.

Francesca.
COPIA INCOLLA DA FAMIGLIA CRISTIANA.....PROVIAMO A DARE QUALCHE RISPOSTA?

mario l 26.06.09 12:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma prendiamo per buone le sole parole del Presidente e dei suoi fedelissimi:
-La moglie non lo ascolta nemmeno e lo offende su un giornale nazionale per le "illazioni" imbeccate dai comunisti
-Vecchi amici e figlie lo costringono a smentite multiple
-L' uomo che il premier ha incaricato per difendere la sua famiglia diventa l' amante della moglie
-i servizi segreti che lo proteggono fanno fotografare primi ministri in erezione nudi per il parco
-Il suo avvocato lo apostrofa per "utilizzatore finale"
-La sua più grande conquista con tanto di anticipata promessa di far ricredere positivamente la sventurata sulla totalità del genere maschile è una baldracca da 1000 euro.
Insomma tralasciando ogni giudizio morale non vi sembra che per lo meno la capacità di selezione del personale e delle amicizie del primo ministro lasci un po a desiderare?
La domanda è Fareste amministrare il vostro condominio da questo uomo?

stefano ottomano 26.06.09 12:45| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

"N'ano di ballerina"

Bilancio annuale del ministero delle pari opportunità

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.06.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

DONSILVIOCESADALEMA=LA COALIZIONE DEI PUTTANIERI DESTRACENTROSINISTRA

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

(Mi faccio meglio i conti con la calcolatrice)

Dalle elzioni 2008:

Votanti Ca.:50 milioni

affluenza:80,5%

Pdl,Lega Nord,Mpa:46,8%
.............................
Votanti reali: 50 milioni : 100 x 80,5 = 40.250.000(40,25)

Pdl,Lega,Mpa: 40,25(votanti) : 100 x 46,8 = 18,83%

.............................
Questo é il risultato matematico dell'amabilitá di Berlusconi insieme insieme ai suoi picciotti.

61% ?????????????????

MA FAAAAAFFANCULO VA!

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 26.06.09 12:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MILANO - La Asl vieta ai suoi operatori di fare educazione sessuale agli studenti sotto i sedici anni. Da ora potranno solo istruire mamme e insegnanti, a cui spetterà poi il compito di rispondere alle domande dei giovani. Una circolare, datata 18 giugno, cancella infatti gli incontri fra i ragazzi e gli esperti, chiamati da 30 anni a parlare alle classi senza la presenza dei professori.

Nel documento, la direzione dell'azienda sanitaria dispone che "non debbano essere ulteriormente svolte attività di educazione alla salute nelle istituzioni scolastiche che prevedano un rapporto diretto fra gli operatori e gli allievi delle scuole dell'obbligo". E nelle scuole scoppia la protesta, per una decisione considerata "bigotta e inspiegabile".
MA SI,COSI CI SARANNO PIU AMMALTI DI ADS, GRAVIDANZE INDESIDERATE,E RAGAZZE MADRI, CHE PER MANTENRERE I FIGLI,DEONO FARE LE PROSTITUTE.

luigi b 26.06.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi è sempre fortunato !!!!!

non vi nascondo che ...quando ero in politica...volevo anch'io farmi una bella "scartavetrata " istituzionale !!!!!

a quel tempo però...la gamma di scelta era limitata :

emma bonino...
rosi bindi
nilde iotti....

...ripiegai su sonore...seghe istituzionali....

c'amma fa !!! fortunati si nasce !!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 26.06.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO DA JENNY GIULIANOOOOOOOOOOO!!!

'giorno blog. :))))))


POST

Beppe, questo POST l'ha scritto Lei???

Questa domanda la pongo in quanto già scritto e discusso sul puttaniere di arcore e le sue donnine.

Ci sono altri temi scottanti e importantissimi;

la gente muore di fame;

l'ambiente sempre più malato e inquinato, compreso i mari;

i generi alimentari schifosi e carissimi;

la libertà del Suo BLOG (tanti ultimamente ne hanno approfittato per una campagna elettorale mediatica pro IDV e continuano ancora, alimentando scontri tra bloggers).

Spero che non finisca solo in scaricare lo stomaco.

Fiume Po, Torino Commentatore certificato 26.06.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

"Nell'ano vienduro"

Libro scritto in lingua gomorro-sodomitica sugli scenari del futuro italico nell'anno 2010

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.06.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

questo video è raccapricciante...


http://tv.repubblica.it/copertina/la-metamorfosi-di-jacko/34370?video

Anto Di Commentatore certificato 26.06.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Io ormai non mi stupisco più di niente!Berlusconi che dichiara che lui non cambierà perchè gli italiani lo vogliono così!!!Beh a me che il presidente del consiglio vada a troie e sprechi il denaro pubblico per farle volare a villa certosa non è che mi piaccia troppo!mi chiedo il caro Franceschini cosa stia facendo oggi invece di gridare a gran voce e chiamare la gente in piazza a manifestare contro Berlusconi, contro il Lodo-Alfano..gli italiani vogliono questo??forse si visto che in pieno scandalo l'hanno comunque votato.Non è normale che per sapere le notizie dobbiamo leggere i giornali stranieri!!!ma chi non ha internet?? gli anziani?? e tutte le persone che non hanno accesso all'informazione non sanno neanche cosa sta succedendo in Italia,nel loro Paese e cui versano migliaia di euro per la pensione che non arriverà mai!! E poi non dobbiamo parlare di regime? beh io non ne parlo neanche perchè mi ci sento dentro ad un regime!!

B C. Commentatore certificato 26.06.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

NON HO MAI PAGATO LE DONNE...

DONNE?!
MA NON ERANO "RAGAZZE" IMMAGINE?

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Quanta ironia che fa il Berlusca sui gay, sulle supposte ecc ecc, Voui vede che se l'è preso anche nter culo!!!, Tra le veline e le minorenni adesso nelle sue battute c'i son anche i gay, e quando la stessa battuta viene ripetuta spesso,come spesso fa aòae assemblee,( dove lo applaudono come decelebrati) vol di che gatta ci cova.

luigi b 26.06.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Archivio Genchi: Cassazione annulla dissequestro ì

26 giugno 2009
Roma. La procura della Cassazione ha chiesto l'annullamento con rinvio dell'ordinanza...

Pasquale Fiorillo 26.06.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento

L'America è l'unico paese al mondo dove un povero bambino nero può diventare da grande una ricchissima signora bianca!

(è cinica, ma aldilà degli indiscussi meriti musicali il personaggio era decisamente viscido)

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.06.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA è UN PAESE PERFETTO PER ESSERE SADOMIZZATO,MI SPIACE DIRLO, MA è SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI.

mario l 26.06.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento

NON HO MAI PAGATO LE DONNE ANZI SONO LORO CHE VOGLIONO PAGARE ME MA IO NON ME LA SENTO DI ACCETTARE!

(DETTO DA UN FAMOSO MODELLO STRAFIGO E GIOVANE)

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma il mezzo mozzo tangentaro coi baffi sta per caso allungando un preservativo di salvataggio al suo amico bicameral-piduista silvio "il pappone"???!!! LICIO RINGRAZIA

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

ricordatevi quello che vi dico oggi..
:
" a settembre saremo in molti italiani a piangere...e a maledire il giorno del lontano 1994, in cui hanno bloccato il cambiamento"

magari forse mani pulite era un disegno eversivo per mantellare i partiti e far prendere il potere all'amico di Gelli?

Marco F., Torino Commentatore certificato 26.06.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

NON HO MAI PAGATO LE DONNE...

CERTO PERCHE' LE PAGA QUALCUN ALTRO!

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/09_giugno_25/pelosi_droga-1601503735627.shtml

aho ma sto Pelosi fuori dar gabbio non je la fa proprio a stacce...

luca m., bassatuscia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lei ritiene di potersi ancora candidare alla presidenza della Repubblica?..........
SI SI CERTAMENTE SARO' PRESIDENTE E SOSTITUIRO' I CORAZZIERI CON ESCORT E VELINE POI MI SEGUIRANNO OVUNQUE AMAZZONI A CAVALLO SOTITUIRO'TUTTI GLI OROLOGI CON GNOCCHE ALMENO 24 PER OGNI OROLOGIO ..........VEDRETE CHE CAMBIAMENTO!

mario l 26.06.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Usa, l'ennesimo scandalo sessuale
spezza i sogni di rivincita repubblicani

Il governatore del South Carolina rimborsa le spese del viaggio fatto in Argentina per andare a trovare l'amante

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Per Never Read ()
Se anche D'Alema e' un puttaniere, mentitore, spergiuro ben venga cacciato a calci.
Ma non vedo perche' le colpe di un fesso debbano venire assolte dalle colpe di un altro fesso.

Claudio Rossi 26.06.09 12:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINALMENTE IL VATICANO COMINCIA A SVEGLIARSI E A RICONOSCERE CHE DEVE CERCARE IN QUALCHE ALTRO PARTITO IL SUO REFERENTE POLITICO.

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Archivio Genchi, Cassazione conferma
dissequestro: no a ricorso Procura Roma

ROMA (25 giugno) - La Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso della Procura di Roma contro l'ordinanza del Tribunale del Riesame che, lo scorso 8 aprile, aveva dissequestrato la copia dell'archivio informatico di Gioacchino Genchi. Un punto a favore per la difesa dell'ex consulente dell'ex Pm Luigi De Magistris.

Secondo il Tribunale del Riesame presieduto da Francesco Taurisano, Genchi si era comportato correttamente sia per le guarentigie dei parlamentari, interessati dall'acquisizione dei tabulati del traffico telefonico, sia per l'accesso all'anagrafe dell'Agenzia delle Entrate. In sostanza, il consulente di De Magistris avrebbe sempre agito su input dell'ex Pm di Catanzaro, comunicandogli ogni atto.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

NON CAPISCO COME MAI GLI ITALIANI SONO RIUSCITI A VOTARE PER LA REPUBBLICA E NON PER LA MONARCHIA, E' UN POPOLO PERFETTO PER ESSERE SOTTOMESSO A QUALCHE FAMIGLIA REGNANTE.

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scuola, giudice del lavoro di Viterbo
condanna ministero a risarcire i precari

ROMA (25 giugno) - Il giudice del lavoro di Viterbo ha condannato il ministero della Pubblica Istruzione a pagare da 4 a 6 mensilità a 63 tra docenti e personale Ata precari delle scuole viterbesi ai quali dal 2007, a seguito dei tagli degli organici, non è stato rinnovato il contratto.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento

AVEVO DICIASETTE ANNI,ERA LA PRIMAVERA DEL 1983, E MI TROVAVO IN UNA CASA DI ITALOAMERICANI A OCEAN CITY (NJ), ED ALLA TELEVISIONE VIDI QUESTO VIDEO :

http://www.youtube.com/watch?v=En-cHBv7UpA&translated=1


Statte buone guagliò.


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 26.06.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma, 11:47

BERLUSCONI: SOLIDARIETA' A CESA E D'ALEMA
"Non ho mai condiviso i modi di chi ricorre ai pettegolezzi ed alle chiacchiere di vario genere per insinuare dubbi o gettare discredito nei confronti di qualcuno.

aaahhahahahahhaaaaaaaaaaaaaaaaahaaaaahaaaahahahahaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah

spero che d'alema risponda...

Anto Di Commentatore certificato 26.06.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIANI HANNO IL TRISTE PRIMATO DI TOLLERARE UN INDIVIDUO CHE INCARNA LA PIU' GRANDE CONTRADDIZIONE DELLA STORIA DELL'ECONOMIA:

IL LIBERISTA MONOPOLISTA.

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Il Vaticano: «Sapevamo che il Cavaliere non è De Gasperi»

Dietro anonimato ai piani alti del Palazzo Apostolico, si commenta con amarezza: «I cattolici non dovevano aspettare queste vicende per capire che Berlusconi non è De Gasperi».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me Ghedini Addams l'hanno mandato a
'MA VALA'FANCU..LO'...;-)

Dino Colombo Commentatore certificato 26.06.09 12:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

""""A Roma con
le figlie, arriva
la nuova Michelle""""
--------------------------------------------------

Mazza Michelle che coraggio......

Fai raddoppiare la sorveglianza quando passeggiano in Vaticano e vicino a palazzo Grazioli....

maurizio spina Commentatore certificato 26.06.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

«Il fatto che, il giorno in cui è stato eletto il presidente degli Stati Uniti, invece di andare all'ambasciata americana, dopo aver preso un appuntamento e dove tutti lo aspettavano, il presidente del Consiglio abbia impegnato il suo tempo in altro modo per godimenti privati non è più un fatto privato, ma pubblico perché ci mette in cattiva luce davanti a tutto il mondo e al nostro Paese che lo aspettava», ha detto ancora Di Pietro.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Io non ho mai immaginato di chiedere a un mio ospite - aggiunge il presidente del Consiglio, riferendosi all'inchiesta di Bari - di privarsi del suo telefonino e tutto ciò che avviene in mia presenza non può essere men che morale, men che normale. Dopodiché se qualche cena mia sia divertente, perché io sono un grande mattatore e un trattenitore, lo posso dare per scontato. Che si faccia la ola e si festeggi quando arrivano i club "Meno male che Silvio c'e" è normale. Dopodichè se arrivano delle intruse che sotto mentite spoglie e portate da un ospite si meravigliano di quello che vedono non è colpa mia. Purtroppo abbiamo sbagliato l'ospite, e lui ha sbagliato l'ospite dell'ospite. Ma purtroppo sono cose che capitano con le centinaia di persone che mi è capitato di avere alla mia tavola».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Porto io le veline». Il premier in Abruzzo oggi ha visitato il cantiere di Bazzano. «Ragazzi se tutto va bene mi sa che veramente ve le porto le veline, le minorenni, altrimenti ci prendono tutti per gay», ha detto toccandosi con le mani le orecchie.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

«Voglio fare un caldo invito a tutti i presenti - aveva aggiunto Berlusconi - date un aiuto a don Luigi Verzè che sta realizzando un impianto e sta trovando un modo per portare l'età media a cento anni. Pensate, nell'Ottocento l'età media era di 23 anni, agli inizi del Novecento era di 40 anni e ora di 80 anni...». Quindi il presidente del Consiglio ha scherzato sul metodo antinvecchiamento di don Luigi Verzè. «È chiaro che noi vecchietti - ha sostenuto - abbiamo bisogno di più cure. Prendiamo pillole... non dobbiamo esagerare però con le supposte, ma con le pillole possiamo andare bene...».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento

I 134 miliardi di dollari di bonds sono falsi?

http://crisis.blogosfere.it/2009/06/i-134-miliardi-di-dollari-di-bonds-sono-falsi.html

Gea Commentatore certificato 26.06.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: «Sono così, non cambio
E gli italiani mi vogliono: sono al 61%»

ROMA (25 giugno) - «Io sono fatto così e non cambio. Se mi vogliono così mi vogliono. E gli italiani mi vogliono, ho il 61%. Mi vogliono perché sentono che sono buono, generoso, sincero, leale, che mantengo le promesse». Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi parlando delle sue vicende personali in conferenza stampa a Coppito, in Abruzzo, dopo aver visitato le zone colpite dal terremoto.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

160 miliardi il danno di evasione e corruzione!

Il bello è che ce lo dicono, mentre che si preparano a fare monumenti al corrotto ignoto!
Arriveranno a fare la giornata dell'orgoglio del corrotto?
"Corrotto è bello", sembra ripeterci il pezzo di merda nano, in coro con tutti i suoi sottocessi.

sancho . Commentatore certificato 26.06.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Grande Paolo Papillo!
Fatti e non parole, tra i pochi con le palle.

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Notizie dal futuro:
2015-14 Luglio: Alla risposta "E dategli brioches" il popolo si rivolta e attua la presa di villa certosa, dove vengono trovate, al suo interno, scale d'oro e fontane che erogano aranciata. Il berlusconismo in Italia, oggi, con questa rivolta ha fatto oltre 1 milione di morti. La domanda è "Li avranno sulla coscienza gli italiani che hanno peccato di irresponsabilità o lo stesso silvio?" Quello che è certo è che si sta già lavorando a delle leggi che permettano una vera informazione libera, al motto di "libertà, uguaglianza e fratellanza". Gli storici stanno già pensando che questa data verrà ricordata in futuro. Già... e il milione di morti? Verrà ricordato? Cosa è servito e cosa si poteva evitare? Nel 2009 queste domande erano ritenute noiose, oggi sono ritenute storiche. La fiducia che con questa rivolta hanno ripreso tutti gli italiani è comprovata anche dalla conseguente ripresa della responsabilità di ogni persona, un gettito di aria fresca che spinge l'Italia verso il domani.
PS: alla notizia della morte del premier silvio, emilio fede si è suicidato...

Dino Sauro 26.06.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

E LA CHIESA TACE!

FA DELLE DOMANDE...

MA POI NON RICHIEDE LE RISPOSTE...

COSI'...TANTO PER FAR VEDERE CHE E' INTERVENUTA PURE LEI NEL PUTTAN-GATE...

..........................

E LA CHIESA TACE!

FA DELLE DOMANDE...

MA POI NON RICHIEDE LE RISPOSTE...

COSI'...TANTO PER FAR VEDERE CHE E' INTERVENUTA PURE LEI NEL PUTTAN-GATE...

..........................

E LA CHIESA TACE!

FA DELLE DOMANDE...

MA POI NON RICHIEDE LE RISPOSTE...

COSI'...TANTO PER FAR VEDERE CHE E' INTERVENUTA PURE LEI NEL PUTTAN-GATE...

..........................

E LA CHIESA TACE!

FA DELLE DOMANDE...

MA POI NON RICHIEDE LE RISPOSTE...

COSI'...TANTO PER FAR VEDERE CHE E' INTERVENUTA PURE LEI NEL PUTTAN-GATE...

Dino Colombo Commentatore certificato 26.06.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

E' la prima volta che scrivo sul Blog, ma non se ne può più di questo schifo.
Notizia del TG1 sul incendio doloso dell'auto di una delle frequentatrici del Califfo: "L'incendio non è collegabile all'indagine in corso, ma sicuramente alle precedenti frequentazioni burrascose della ragazza coinvolta".
E bravo Minzolini, in nemmeno 12 ore hai già scoperto chi è stato.....leccando leccando fatti nominare anche capo della Polizia. Ma andate a raccogliere i pomodori in Campania, così risolvete anche il problema degli extracomunitari clandestini.

Paolo Laudisio 26.06.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha fatto dei prenditori italiani un ammasso di merda!

Seguendo il suo esempio di successo, sono divenuti dei cani cocainomani, puttanieri e bugiardi senza dignità!

sancho . Commentatore certificato 26.06.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" IO SONO UN MATTATORE, E GLI ITALIANI MI VOGLIONO COSI '..." (Silvio Bel-Loscone)


CON QUESTA FRASE SI E' RAGGIUNTO IL CULMINE, L'APOTEOSI, IL NON PLUS ULTRA DELLA MASTURBAZIONE IN UNA CONFERENZA STAMPA. L'umiltà.....

Ma gli italiani si saranno resi conto ?


Beppe facci un post !


Capisc'a me


*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 26.06.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIANI SONO ASSUEFATTI, INSENSIBILI, ACRITICI, AFASICI, SONO ORMAI COME VEGETALI E TUTTO GRAZIE AL MONOPOLIO DELLA TV

IL PROBLEMA E' UNO SOLO: IL MONOPOLIO DELLA TV

ELIMINATE IL MONOPOLIO DELLA TV E GLI ITALIANI COMINCERANNO MOLTO LENTAMENTE A RISVEGLIARSI MA COMINCERANNO.

SE NON SIETE CAPACI DI FARE QUESTO SIETE DESTINATI A VEDERE CITTADINI SEMPRE PIU' ASSENTI E NARCOTIZZATI.

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

POST

Beppe, questo POST l'ha scritto Lei???

Questa domanda la pongo in quanto già scritto e discusso sul puttaniere di arcore e le sue donnine.

Ci sono altri temi scottanti e importantissimi;

la gente muore di fame;

l'ambiente sempre più malato e inquinato, compreso i mari;

i generi alimentari schifosi e carissimi;

la libertà del Suo BLOG (tanti ultimamente ne hanno approfittato per una campagna elettorale mediatica pro IDV e continuano ancora, alimentando scontri tra bloggers).



Fiume Po, Torino Commentatore certificato 26.06.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

L'Espresso: «Da Berlusconi
anche donne legate ai clan»

Dalle carte acquisite nel fascicolo emerge che Barbara Montereale, una delle ragazze invitate a Palazzo Grazioli, ha avuto una relazione con Radames Parisi, nipote del boss malavitoso Santino.

Anche Lucia Rossini, la terza ragazza ingaggiata per la serata dell’elezione di Obama, avrebbe avuto una relazione con un rampollo dello stesso clan.
Ultimo filone dell’inchiesta, che si annuncia esplosivo, è quello della droga.

..........................

IO MI CHIEDO E VI CHIEDO:

PUO' CONTINUARE A GOVERNARE L'ITALIA UN TIPO COSI'???

Dino Colombo Commentatore certificato 26.06.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Palamara: " Senza intercettazioni sarà più difficile incriminare i rapinatori"
http://www.articolo21.info/8649/notizia/palamara--senza-intercettazioni-sara.html

****

Senza intercettazioni sarà "impossibile" incriminare i delinquenti in generale!
E' un po come il "lodo" che si è fatto per sè......

Non era giusto proteggere solo un delinquente: se stesso!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Povero Michael Jackson!

Dopo tutta quella fatica e quegli anni per diventare bianco, gli fanno un presidente nero che diventa l'idolo del mondo.
Secondo me non ha retto all'idea di dover ricominciare con operazioni e cose per tornare ad essere nero.

sancho . Commentatore certificato 26.06.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque sia fà più scalpore il fatto che psicopapi vada a troie e non il fatto che è un'evasore di merda e che è pure mafioso...non è un granchè normale questo fatto!

Riccardo Galatolo, Livorno Commentatore certificato 26.06.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque a quel 61% conclamato tanti Lobots ci
credono, and the Black Knight ha raggiunto lo scopo.

Penso che questo sia uno dei pochi paesi al mondo dove un primo ministro dica, io ho il 61% delle preferenze degli italioti, senza una pur minima dimostrazione del fatto o una contestazione.

Vengo da 29 anni di Australia e un fatto del genere
non puo' sussistere nemmeno nelle statistiche di McDonald - a parte che non gli sarebbe permesso
dirlo e farlo dalla legge.

Mi pare che in Italia esista ancora IL MILLANTATO CREDITO che e' anche punito dalla legge, e allora?

Darsi da fare Ladies and Gentlemen, a Down Under
il piu' scarso aborigeno drunk lo prenderebbe a
calci nel culo a due a due fino alla disparita'.

Franco Accordato 26.06.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA PORCA LA MISERIA ZOZZA

NON DOVEVA MORIRE IL RE DEL POP
MA IL RE DEL POMP

DESTINO CRUDELE!

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

@@@ AnSia NewSSS:Non ha pagato e non pagherà @@@

BerlusKazz,a differenza del sottoscritto,dice che non ha mai pagato donnine.
Non sò se sia vero.Sò,che non mi interessa.
################################

Ciò che mi interessa é questo:
Gli inviati di AnSia in Vaticano (Dom Perignon e cardinal Mendoza) mi hanno inviato questo fax:
....Pare,pare,che dopo una telefonata "scottante" con la ministra delle inopportune "opportunità" il presidente del consiglio dei menestrelli italiani abbia contattato,tramite la famosa celestiale linea,il "pastore tedesco".

BerlusKazz a Papy 16°ha chiesto l'autorizzazione di poter emanare un decreto legge così concepito:
"Alla moglie del premier in carica che chiede il divorzio non va riconosciuto alcunché".

((((( Papy 16° ha dato l'autorizzazione )))))
##
Ora berlusKazz potrà dire:"Non ho mai pagato,e mai pagherò,nessuna donna perché così dio vuole".

Cam.(L'inviato che,senza provar nessuna vergogna, desidera spesso le donne degli altri -La Monica Bellucci,ad esempio-)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 26.06.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho appreso l'età della Serracchiani che quest'anno compie 39 anni....sono rimasto sorpreso e spiazzato...avevo percepito dai commenti e impressioni che la "ragazza non avesse più di trent'anni" Ha quasi l'età di obama e viene trattata come se fosse una ragazzina, ha una età che per una donna è già avanzata per avere figli.....è proprio vero che siamo un paese completamente bloccato e saccheggiato dai dinosauri.

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:30| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOFFIAMO TUTTI INSIEME

http://www.youtube.com/watch?v=s4gciSZJdwI

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

:"...........;

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

http://www.giuliocavalli.net/diario/2009/06/20/rifiuti-in-sicilia-le-prospettive-di-un-affare-da-cinque-miliardi-di-euro-rifiuti-in-sicilia-le-prospettive-di-un-affare-da-cinque-miliardi-di-euro/

giugno 20th, 2009

di Carlo Ruta

Con l’avvio delle nuove gare per gli inceneritori, viene rilanciato un affare di proporzioni enormi, destinato a influire notevolmente sugli assetti del potere siciliano nei prossimi decenni. Le concertazioni fra Palermo e Roma. Il quadro degli interessi in causa.

L’accelerazione impressa dalle sedi regionali nella partita dei rifiuti è sintomatica. È arrivata per certi versi imprevista, dopo anni di gioco apparentemente fermo, a seguito della decisione assunta nel 2006 dalla Corte di Giustizia dell’Unione Europea di annullare le aggiudicazioni dei quattro mega inceneritori, avvenute nel 2003. Si è cercato di prendere tempo, per rimettere ordine nell’affare, che ha visto in campo cordate economiche di spessore, eterogenee ma bene amalgamate. Si è interloquito con le società interessate per concordare il rimborso dei danni, stabiliti in ultimo nella cifra, iperbolica, di 200 milioni di euro. Adesso è arrivato l’annuncio delle nuove gare, mosse paradossalmente dagli alti burocrati che hanno organizzato le precedenti: dai medesimi quindi che sono stati censurati dalla UE per le irregolarità rilevate nella vicenda. Come è nelle consuetudini, esistono ipoteche, parole date, assetti da cui non è agevole prescindere. Si registra comunque un aggiornamento, non da poco: gli inceneritori da realizzare saranno tre, a Bellolampo, Augusta e Campofranco. Si è deciso quindi di rinunciare al quarto, che sarebbe dovuto sorgere a Paternò, in area etnea. Le responsabilità sono state fatte ricadere sulla compagine aggiudicataria Sicil Power, che secondo l’avvocato Felice Crosta, presidente dell’Arra, avrebbe indugiato troppo dinanzi alle richieste della parte pubblica.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Dal vangelo secondo il mio omonimo (Gasparrone.....sigh, sigh, sob...)

In quel tempo lo Gnomo andò in ospedale a trovare Gasparri.......

"Gasparrone. Vecchio fasciolittorio decerebrato.....che minkia t'è successo????"

"Emh, emh.......Gnomo mefitico......c'ho sai che possiedo una vecchia Ford Escort????"....

"Ah si ricordo! Mi spiace.....ti sei schiantato?"

"Emh, emh......in realtà no!! A forza di leggere sui giornali di tutte le Escort che ti sei trombato......ho provato ad infilarlo nell'accendisigari.......Risultato, ustioni di terzo grado sul puparuolo......e per fortuna che ci ballava la macarena dentro....".....

"A Gaspà....mazza quanto sei scemo! Vabbè che la legge che porta il tuo nome l'abbiamo dovuta fare a fumetti e con poco testo per ovvi motivi.....
Vabbè Gaspà....se si riprende Scapagnini te pago na bella plastica e te lo faccio allungare anche di qualche centimetro......
Ora però mi serve uno dei tuoi proverbiali pareri di raro ingegno...."

"Dimmi Gnomo....ahia...quanto brucia.."

"Ci sono 2 funerali negli Stati Uniti......che devo fa'?"
"Beh Gnometto....il Play Boy con la foto di Farah....se non ricordo male non si apriva dal tanto che era incollato......e quindi.....vabbè lasciamo perdere....
Il funerale di Michael Jackson invece ti consentirebbe di riannodare rapporti che si stanno logorando...."

"Gaspà...che stai a dì....sei sicuro che non ti si sia ustionato anche uno dei tuoi 2 neuroni sani...."
"Ennò Gnomo...sei in fallo.....aiha che dolore solo a pronunciarlo....Tu, Michael e Ratzy, a quanto pare, avevate qualcosa in comune.....alla chiesa sarà molto più comprensibile la partecipazione al funerale di Jackson...con indubbi benefici di ritorno"...

"Mazza Gaspà...sai che c'hai raggione....me raccomando non ti sforzà....aspetta almeno altri 6 mesi prima del prossimo ragionamento logico..."

Parola dello Gnomo....
Rendiamo grazie allo Gnomo....

maurizio spina Commentatore certificato 26.06.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento

E' MORTO IL RE DEL POP


Ma Scapagnini non aveva detto che sarebbe vissuto fino a centoventi anni?

Siuragattis Commentatore certificato 26.06.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento

RICONOSCIAMO LA NOSTRA MADRE

http://www.youtube.com/watch?v=PCxwVuApDys

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento

NO!!! NO!!! NON POSSO PENSARE CHE IL VECCHIO SILVIO, CON COTANTO CURRICULUM, SCIVOLI PER QUALCHE POMICIATA CLANDESTINA. VALE LA PENA RICORDARE I PROCEDIMENTI PASSATI, PRESENTI e - speriamo - FUTURI CHE IBBISCHERACCIO HA TOTALIZZATO NEL CORSO DELLA SUA BRILLANTE CARRIERA:

Procedimenti in corso (sospesi in conseguenza del Lodo Alfano):
Tangenti a David Mills, corruzione giudiziaria (rinviato a giudizio)
Corruzione nei confronti di senatori per far cadere il governo Prodi (atti trasferiti da Napoli a Roma per incompetenza territoriale[68])

Reati estinti per intervenuta amnistia:
Falsa testimonianza P2 (amnistia applicata in fase istruttoria)
Terreni Macherio, imputazione per uno dei due falsi in bilancio (amnistia applicata in seguito al condono fiscale del 1992)

Reati estinti per prescrizione:
Lodo Mondadori, corruzione giudiziaria (attenuanti generiche, sentenza definitiva)
All Iberian 1, 23 miliardi di lire in tangenti a Bettino Craxi (sentenza definitiva)
Caso Lentini, falso in bilancio (sentenza definitiva)

Procedimenti archiviati:
Bilanci Fininvest, falso in bilancio e appropriazione indebita (archiviato a causa della nuova legge sul falso in bilancio varata dal governo Berlusconi)
Consolidato Fininvest, falso in bilancio (archiviato in base alla nuova legge sul falso in bilancio varata dal governo Berlusconi)
Spartizione pubblicitaria Rai-Fininvest (archiviato per insufficienza di prove)
Traffico di droga
Tangenti fiscali Pay-tv
Stragi 1992-1993, concorso in strage
Concorso esterno in associazione mafiosa assieme a Marcello Dell'Utri, riciclaggio di denaro sporco

Nicolò Scarlatti, Firenze Commentatore certificato 26.06.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento

ABBATTIAMO IL GIGANTE

http://www.youtube.com/watch?v=8_e6Dcmxo30

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 26.06.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento

vorrei x cortesia commentaste due notizie dato che siete molto informati o meglio le informazioni che uno ha si complementano anche con quelle di un'altro:
la prima che giuliano ferrara con trascorsi presso agenzie commenta che potrebbe avvicinarsi una data particolare (che lui sappia qualcosa che noi non sappiamo )?
e cosa ne pensate dell'incontro rivelato da l'espresso di un "segreto " incontro con due rappresentantio della consulta ....... ???

roger l., balsamo beach Commentatore certificato 26.06.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

La Casta tira di coca e non si fa mancare il pelo.
Voli di Stato per trasportare spigole ai banchetti con gli amici, e trasporto di gente spazzatura.
E' ora che qualcosa metta fine a questa vergogna.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

DAL BLOG DI ASTUTILLIO SMERIGILIA


CORRIERE DELLA SERA, UFFICIO ASSUNZIONE PERSONALE

Buongiorno.

Buongiorno, cosa posso fare per lei?

Vorrei essere assunto.

Benissimo --

Nel vostro giornale!

Oh, e in che ruolo? Direttore, vicedirettore, amministratore finanziario, investor relation, segretario di produzione... abbiamo ancora molti posti vacanti come segretario di produzione, sa?

Giornalista.

Giornacosa?

Giornalista.

Non mi risulta ce ne siano qui, un attimo che sento. Pronto, Paolo? Sì, senti, c’è qui uno che vuole lavorare da noi... non lo so, dice che vuole essere assunto come gommista, apripista, qualcosa del genere... aspetta che glielo chiedo. Il direttore chiede se le piace il sionismo.

È il mio hobby preferito.

http://comablog.splinder.com/

Viola del pensiero Commentatore certificato 26.06.09 11:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

61 percento?
Fino a poco tempo fa diceva di superare il 70. Vabbè...


REBUS:
Perchè Berlusconi grida al complotto e minaccia querele per le foto di Zappadu, mentre al settimanale "Chi" rilascia una intervista esclusiva nonostante questo giornale, non molto tempo fa, avesse pubblicato le foto RUBATE, scattate a sua insaputa, che lo ritraevano nel suo giardino di casa con 3 fanciulle sedute sulle sua ginocchia?
Foto, quelle del settimanale "Chi", che fecero scalpore aprendo la strada alla campagna di "gossip" che tanto gli da fastidio.
MISTERO.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento

?????????????

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..Ecco fatto:

http://ilmagodiquoz.ilcannocchiale.it/


ciao a tutti!

ilmagodiquoz 26.06.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento

che fine ha fatto ghedini?
a forza di dire mavalà ce l'hanno mandato lui di là, nel letto grande

liliana g., roma Commentatore certificato 26.06.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON HO MAI PAGATO LE DONNE, VENGONO PERCHE' SONO BELLO E MATTATORE !!

silvio belrusconi

juan miranda 26.06.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Nel '99 anche baffino D'Alema,allora premier, fu coinvolto in un'inchiesta (guardacaso passata presto sotto silenzio) che lo vedeva coinvolto in un giro di squillo;
quella volta però i giornali puritani, gossippari e liberi non gli diedero tutto il risalto e l'importanza che invece oggi riservano a Berlusconi.

P.S.
quella volta vi era un'inchiesta della Buoncostume, oggi solo gossip.

Come mai ? un caso ?

Never Read () Commentatore certificato 26.06.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morto Michael Jackson, famosissimo amico dei bambini.

Berlusconi per solidarietà proclama un giorno di lutto nazionale e gli dedica un asilo infantile!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI!

tempo, come prevedibile, bello!
mare calmo, gente a bagno.
il cocco fresco è aumentato,
i vù comprà diminuiti!

m m (mandi) Commentatore certificato 26.06.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Nania "massacrato" su radio radicale dai telespettatori...

Anto Di Commentatore certificato 26.06.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi è questa Madame Pompinur?
Mica l'ho trovata su wikipedia!
Mah!

luigi a., como Commentatore certificato 26.06.09 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È bizzarro vedere che l´accusa di "pornocrazia" faccia passare in secondo piano (l´accusa ben più infamante!) di pederastìa.
Ormai la notizia è digerita e passata, e sembra quasi un figo.

Mi ricorda l´immagine di coprofagìa che dovevano subire i giovani prigionieri nel film "Salò di Sade" di PPP.
Ne riceviamo dosi giornaliere che ci mitritizzano,ogni giorno ,montagne di dati che fanno accantonare le precedenti mentre noi veniamo manipolati.

paolo moretti, roma Commentatore certificato 26.06.09 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SAN UNICREDIT

UniCredit è il nuovo main partner del Teatro alla Scala per le tournée all’estero e rafforza così il proprio impegno nella musica, il linguaggio universale che unisce oltre le differenze. La Fondazione Teatro alla Scala e UniCredit – ha reso noto un comunicato del Gruppo Unicredit - hanno raggiunto un accordo che vedrà UniCredit in qualità di main partner delle tournée internazionali del Teatro per il quinquennio 2009-2013. Coerente con il profilo europeo di UniCredit, la collaborazione con il Teatro alla Scala si pone fra i principali obiettivi quello di rafforzarne il contributo allo sviluppo della cultura, e in particolare della musica, sostenendo un simbolo dell’eccellenza italiana, quale appunto il Teatro alla Scala, sulla scena internazionale.
........

Attivissima nel campo della BENEFICENZA , ieri grande spazio al TG1 di profumo per le serate di beneficenza e innumerevoli sponsorizzazioni di attività musicali e culturali dagli auditorium alla beneficenza per i poveri e bisognosi .

Ricordo che il concerto del 20 giugno a Roma in favore dell'Abruzzo ( si pensa di raccogliere 2 milioni di euro ) vede UNicredit e LOTTOMATICA fra gli sponsor....

Dopo aver inculato miliardi di euro ai cittadini italiani , taglieggiato imprese , invece di supportare l'economia , i GRANDI EVASORI ,( vedi lottomatica e i 98 MILIARDI ) ora profumo veste i panni di San UNicredit e dispensa opere buone.

Senza vergogna

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 10:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno qui si è chiesto che fine abbia fatto Ghedini Addams...

Semplice, è sparito perchè è passato a chi di dovere il messaggio 'in codice' (poi neanche tanto )delle gerarchie ecclesiastiche tramite l'Avvenire:

"per questo clima di smarrimento crescente, è lecito domandarsi se il presidente del Consiglio abbia finora scelto la linea di resistenza migliore E I DIFENSORI(!) più appropriati al suo caso.


Avvocati che moltiplicano solo le ragioni di imbarazzo
Non è soltanto questione di stile sfoggiato da parte di avvocati bravi, a quanto pare, soprattutto a moltiplicare i motivi di imbarazzo".

E tac! Ghedini Addams sparisce!

Spiegato l'arcano?
................

Veniamo adesso all'oscuramento delle faccende del Nano sulle tv di Stato:

dobbiamo di nuovo capire l'altro msg in codice dell'Avvenire:

"E se anche non fosse possibile eliminare ogni ombra, perché ad esempio su alcune questioni il bandolo della matassa è in mano alla magistratura, si pongano almeno i presupposti per evitare ulteriori stillicidi di chiacchiere e di tempeste mediatiche".

E Tac! il giorno dopo le notizie sul Puttan-gate spariscono da quasi tutte le tv di Stato...

E' chiaro adesso come funzionano i rapporti chiesa-nano-politica-informazione?

Dino Colombo Commentatore certificato 26.06.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

liberatevi del Berlusconi che è in voi !!!
è tutta salute!
..poi tirate l'acqua!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 26.06.09 10:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ho avuto tempo solo oggi di vedere 168 di questa settimana... la risposta é abbastanza chiara, da te non me l'aspettavo! l'obbiettivo finale dell'europa é bien sur l'allargamento ma non per scoppiare, per diventare parte di un organismo ancora piu' grande di cui parla e anche spesso Obama... NWO... new world order... siamo l'estensione verso l'oriente della NATO, ONU e tutti questi organi che anelano alla banca mondiale per renderci definitivamente SCHIAVI GRAZIE AI SOLDI

jonathan berton 26.06.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

E' morto Michael Jackson!

«Per gli Stati Uniti è una notizia molto tri­ste, che lascia tutti scioccati» ha detto lo storico condutto­re della Cnn, Wolf Blitzer.

Traduzione:

Per noi "Ciornalisti Amerricani" che viviamo sulla mercificazione di tutto, compreso della morte di un povero disgraziato messo in croce per 10 anni con accuse infamanti di ogni tipo, è un'altra buona occasione per far soldi vendendo le nostre notizie dimmerda! Vere o false poco importa, basta che si vende e si consuma "W il capitalismo" !

Spider B. Commentatore certificato 26.06.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche se il Nano avesse fatto quel sondaggio al circolo PDL di Arcore non avrebbe comunque raggiunto il 61%!


c'è molto scoramento, anche tra mafio-pidiellini più accaniti.
Se qualche travasato ultra interessato lo vuole ancora divendere, riceve dagli stessi sodali occhiatacce della serie "stai zitto che è meglio".


C'è ARIA DI FUNERALE ANNUNCIATO!!!

Joe Hope Commentatore certificato 26.06.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Segni evidenti della disgregazione governativa:
chi disse "utilizzatore finale"

ha finito di "essere utilizzato"!

Potenza della parola!

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.06.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

i grandi puttanuieri della storia che sono finiti come dovevano finire: Mussolini, Craxi, Berlusconi cerca di imitarli, speriamo che la sua fine sia non dissimile.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.06.09 10:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

i media sono devastanti per soggetti deboli :

mia sorella ha voluto fare la escort...
affascinata dagli scandali politici del momento..
è andata a letto con un consigliere comunale...

dopo aver "insaponato" tutta la notte....al mattino ha ricevuto :

-un biglietto del tram
-2 kg di albicocche
-un braccialetto di cuoio (3 euro)

...delusa ha detto che tornerà sulla tangenziale...i camionisti sono piu' generosi !

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 26.06.09 10:15| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

IO NON LO VOGLIO.
Lo psiconano ha detto che gli Italiani lo vogliono così.Io non solo lo voglio così, ma non lo voglio proprio.E poi,è di pessimo gusto autosbrodolarsi a quel modo:"Mi vogliono perché sentono che sono buono, generoso, sincero, leale, perché sanno che mantengo le promesse''.Ma se è così amato come mai gira con tali armadi di guardie del corpo?....Prodi non girava certo così.
Infine non pretendo il presidente del consiglio sappia di economia,finanza,politiche sociali,energie rinnovabili....ma almeno che sapesse scegliersi gli ospiti che gli girano per casa non mi sembra una grande pretesa. VA FANCULO

MICHELE C., MOGLIANO VENETO Commentatore certificato 26.06.09 10:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

????????????????

Antony W. Commentatore certificato 26.06.09 10:08| 
 |
Rispondi al commento

in pratica….c’e un comitato estero di truffatori che vuole rovesciare o pazzariello?
per favore..
per favore…

o pazzariello è una vergogna tutta italica…
anche quando va in tv a rivednicare il suo diritto di fare schifezze perchè agli italiani piace che le faccia e lo votano..
su questo potrebbe anche avere ragione…
perchè purtroppo gli italiani sono tonti…
molto tonti..
non hanno ancora capito il giochetto in giacca e cravatta..da venditore di aspirapolveri..che poi di sera fa la troiona drogata…impasticcata…tutta festini e coca

Marco F., Torino Commentatore certificato 26.06.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°IMPORTANTE°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

lo scorso 16 Giugno il Parlamento lituano ha approvato un emendamento alla legge sulla “Protezione dei minori contro il dannoso effetto dell’informazione pubblica” che proibisce la diffusione nelle scuole di qualsiasi tipo di materiale che possa esprimersi in modo favorevole "alle relazioni omosessuali, bisessuali e poligamiche”, in quanto queste causano “effetti negativi sullo sviluppo dei minori”. Questa legge pone l’omosessualità allo stesso livello di tematiche quali le violenze fisiche e psicologiche, delle immagini che mostrano corpi morti o mutilati e di tutte quelle informazioni che possono provocare orrore o incoraggiare le automutilazioni o il suicidio. Il presidente della Repubblica Lituana ha 10 giorni di tempo per decidere se porre il veto; se dovesse firmare la legge si verrebbe a creare un precedente allarmante.

Amnesty International è preoccupata perché questa nuova legge non solo istituzionalizza l’omofobia e viola il diritto alla libertà di espressione ma potrebbe essere utlizzata per limitare il lavoro dei difensori dei diritti umani sulle tematiche legate all’orientamento sessuale e all’identità di genere.

Firmate e fate firmre subito l'appello su www.amnesty.it/pinknetwork

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento

MINZOLINI, che giornalista !!!!
Prima notizia del "suo" TG :
e' morto Michael Jackson !!!.
No comment !!!!.

bulfarini graziella 26.06.09 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stupendo articolo postato ieri da Sante Marafini:

"A volte qualcuno è proprio malato e ha dei problemi personali molto seri... ma non ha il coraggio, la decenza, l'onestà di ammetterlo, come fa chi ci governa.
Per novembre il Presidente Berlusconi farà il miracolo di dare a tutti i terremotati una nuova casa.
Come possa dire "balle" talmente enormi e trovare ancora gente che gli creda... solo Dio lo sa!".
E' questo uno dei passaggi principali del bollettino parrocchiale diramato dal parroco della piccola comunità di Mandriola, alla periferia sud di Padova. Nel bollettino parrocchiale don Franco Scarmoncin continua dicendo che "quanto sto chiedendomi da alcuni anni é: come fa la gente a non rendersi conto della situazione in cui ci sta cacciando questo Governo ?
Sta portando la nave alla deriva e noi gli battiamo le mani.

D'altra parte, è impossibile che milioni di persone, milioni di italiani si sbaglino tutti; vivano in un perpetuo letargo da non rendersi conto di quanto sta succedendo attorno.
Devo essere certamente io, "pessimista", a leggere male la storia e il momento politico che stiamo vivendo !
E Dio sa quanto vorrei potermi sbagliare!".
Nel bolletino il parroco di Mandriola, reperibile sul sito www.mandriola.org, conclude: "Me la prendo con una caterva di personaggi meschini e senza onore: Emilio Fede, Bruno Vespa, Bel Pietro, Mimun, Vittorio Feltri, Gianni Riotta, Mario Giordano, Confalonieri, Paolo Bonaiuti, Bondi, Cicchitto, Gasparri, Renato Schifani... un'infinità di giornalisti, imprenditori e parlamentari che sistematicamente lo difendono, negando l'evidenza dei fatti,... tutti i galoppini in adorazione davanti a lui, rapiti dalla sua parola...

Bravo Don Franco!!!!!!
.........................

Se la maggiro parte dei Preti fosse così credo che forse tornerei a essere cattolico...

Bravo Don Franco anche da parte mia!

Dino Colombo Commentatore certificato 26.06.09 09:43| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Azzzzzzzzzz...........e poi dicono che i Grillini non sono scomodi.....

La Gelmini, per ingraziarselo, ha messo una traccia per il classico su Paolo Cicerone......

Redpartisan latinorum....

maurizio spina Commentatore certificato 26.06.09 09:43| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia ?
Paese di Puttane e Magnacci

http://espresso.repubblica.it/multimedia/home/6622475

Fabio B. (back in blog) Commentatore certificato 26.06.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo, povero Berlusconi.
Pensando alle marachelle dal vecchio combinate nel corso degli anni tipo i rapporti con Mangano - lo stalliere della mafia, la vicenda P2 (tessera n°625), il "piano di rinascita democratica" di Gelli, episodi di corrizione, falso in bilancio e quanto altro, finire al tappeto per una storia di gnocca sarebbe veramente deprimente.
E' come se Ernesto Guevara fosse rimasto ucciso scivolando nella vasca da bagno...

Nicolò Scarlatti 26.06.09 09:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che fine ha fatto ghedini???

Anto Di Commentatore certificato 26.06.09 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Direi che arrivato il momento di analizzare questi 61%...non è che sono per caso i classici credenti ignoranti che accettano il Papà o il Presidente come una cosa voluto da Dio…anche se è un Pedofilo, un Porco e Mafioso?

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 26.06.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che banda di disadattati che siete.

Marco F., Torino Commentatore certificato 26.06.09 09:32|