Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Grillo168 - Euro disinformazione

New Twitter Gallery

Grillo168 - Euro disinformazione
(5:01)
grillo168-14.jpg
YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

Sto guardando un po’ l’Europa. Se la vedo. Se riesco a capire. Perché l’Europa è un concetto che mi risulta un po’ sconosciuto. Non riesco a capire cos’è. Abbiamo mandato lì de Magistris e Sonia Alfano che ci dovranno spiegare bene che cos’è l’Europa. Che si sta aprendo. Si sta aprendo all’Ucraina a est, alla Bielorussia, a Israele, alla Turchia. Cos’è questa Europa? Eurasia? Eurafrica? Che cosa sta diventando? Chi ci mandiamo là? L’Europa può essere qualsiasi cosa. L’Europa è anche Mastella! Quindi, più in basso di così … Poi mandiamo lì un candidato per la presidenza del Parlamento un inesistente, un certo Mauro, che si occupava di scuola per Forza Italia. Lo zerbino dello psico-pedo-nano. Lo mandiamo lì. Ma che cosa conta il Parlamento? Io ci sono stato con de Magistris e Travaglio. Ci sono due parlamenti – la gente non lo sa – uno a Strasburgo e uno a Brussels. Brussels – l’ho saputo dopo dieci anni che si scrive con due “esse” e con la “esse” alla fine. Due parlamenti dove si spostano quattro giorni ogni mese. Migliaia di persone. È una cosa fantastica entrare in questi palazzi meravigliosi, incredibili, pieni di cristalli, di uffici, di gente di tutti i colori e di tutte le razze. Però non sappiamo nulla su chi comanda. Chi comanda? Il Parlamento non conta quasi niente. Contano le commissioni, forse. Le commissioni sono quelle che decidono quanta CO2 possiamo produrre, oppure se il sedile di un’auto deve essere più o meno di trenta centimetri, o se un bassotto deve avere l’altezza culo-terra di trentadue centimetri.
Le direttive che prendiamo dal Parlamento? Non ce n’è una che abbiamo portato a termine. Loro fanno le direttive, noi non le rispettiamo e paghiamo le multe. Rete4 sul satellite invece di Europa7. Ma ce ne sono sull’inquinamento … ogni settimana c’è qualcosa.
Tutti questi soldi. Chi è che controlla tutti questi soldi? Quando siamo andati su con de Magistris, lui ha spiegato esattamente dove andavo a finire sette, otto miliardi di euro che ogni anno sparivano in tre regioni: Calabria, Sicilia e Campania. Ci vogliono persone che siano lì e ci informino su dove fanno a finire tutti i soldi, alla lira. Ci deve essere un responsabile in Italia. Allora, abbiamo bisogno di informazione, informazione. Sennò l’Europa non c’è. Non c’è niente. C’è solo una grande banca, la Banca Centrale, che è quella che fa tutti i cambiamenti in qualsiasi nazione. Allora Trichet forse è l’uomo che comanda più di tutti. E si defila. Non sai neanche chi è il Presidente della Banca Centrale. Non sai cosa fa. Cosa succede quando modifica dello 0,25% il tasso di sconto sull’euro. Sappiamo tutto sull’euro e non sappiamo niente.
Dobbiamo essere informati sulla costituzione, sul Trattato di Lisbona. Non sappiamo nulla. C’è questo concetto dell’allargamento. Ma che senso ha l’allargamento? L’Italia allargata? La Francia allargata? L’Europa allargata? Ecco, mi allargo. È un concetto che non c’è in natura. Io ingrosso, ma non mi allargo. La mia famiglia è numerosa, non è allargata. Sono concetti che non hanno senso. Ne parliamo ma sono parole prive di senso. Più l’Europa si allarga, più i cittadini si allontanano. Comunque, il problema è che siamo diventati una banca. Una enorme banca europea in mano a qualche banchiere. Allora bisogna cercare qualche soluzione insieme. E la soluzione di allargarsi e allargarsi sempre più, non è una soluzione. Non vorrei essere euroscettico – che poi ti chiamano “euroscettico”. Io vorrei capire, e non ho le basi per capire. E come me alcuni milioni di cittadini. Si allarga, ma poi potrebbe scoppiare. (Gonfia un palloncino) Ma io non lo faccio scoppiare! Lo so che vi aspettate che adesso scoppi. Ma non scoppia, come è l’Europa adesso. È allargata, al limite. Ecco, questa è la soluzione. Potremmo fare uno scoppio, non c’è ancora lo scoppio. Chissà quando ci sarà se continuiamo così. Ciao a tutti.

23 Giu 2009, 14:55 | Scrivi | Commenti (1113) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

ciao a tutti! sono passati ormai poco piu di 2anni da questo video di Beppe. mi sorge un domanda rivolta a tutti e a Beppe...oggi l'europa "allargata" descritta in maniera semplice e chiara, è scoppiata oppure no? ciao a tutti....ps: iniziate a produrvi energia pulita da soli e convincete i vostri vicini e mandiamo a fare in culo il denaro in generale e il capitalismo! io ci sto provando e credetemi, con 4calamite si può fare!

Igor C. Commentatore certificato 27.11.11 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Si, ha ragione Beppe, ci sono già tanti paesi in Unione Europea, che non c'entrano niente, vedi i Paesi Scandinavi, quelli Baltici, Romania e Bulgaria, la voglia di allargamento è solo una questione di denaro, e non di radici storico-culturali. La Turchia è sempre stata il nemico storico dell'Europa, cosa centra con noi? ed Israele? cosa ci fa? ma con Israele il problema è più profondo, cosa ci fanno le sue scuadre di calcio nei tornei europei? perchè la si vuole forzare in Europa se non è in Europa. Solo per le radici giudaico-cristiane? e se i miei avi erano pagani e pregavano il Dio Wotan, a me cosa me ne frega di averli in Europa?

Marco M. 16.09.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, a proposito di informazione. Non è vero che il Parlamento Europeo non conta quasi nulla. Infatti, in vista dell'elezione del nuovo presidente della Commissione Europea, tanto per fare un esempio, potrebbe essere proprio il voto del Parlamento Europeo a fermare la corsa del candidato espresso dal Consiglio Europeo (Barroso), che ama tanto un'europa allargata (Eurasia/eurafrica, come dici te), l'europa delle banche, l'europa della globalizzazione. Ti consiglio quindi di verificare meglio le tue informazioni, prima di scrivere messaggi che hanno un forte impatto sull'opinione pubblica (questo è il potere dell'informazione/disinformazione).

A.R.
Bruxelles (all'italiana)

Alberto Ratti 29.06.09 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno. A proposito del Suo articolo Euro-disinformazione, volevo pregarLa di non disinformare e di non contribuire all'analfabetizzazione dei lettori più di quanto già facciano i disastrati media tradizionali.
Non disinformare vuol dire per esempio non raccontare che Bruxelles si chiama Brussels. Brussels è il nome in inglese della città, come Brussel è il suo nome in nederlandese. E' come se dicesse "ho scoperto che si dice Munich", riferendosi alla città che noi italiani chiamiamo Monaco e i tedeschi Muenchen. Vorrei anche dirLe che per quanto le Sue osservazioni su problemi reali della tecnocrazia europea non siano del tutto prive di fondamento, in realtà sono molto parziali e non basate su una CONOSCENZA della realtà. La realtà, Grillo, ha molte più sfumature di quanto Lei immagini. Infine Le consiglio di rileggere l'articolo. Si meraviglierà del numero di errori di ogni genere che contiene.

Tante buone cose.
GAF

gian andrea fucigna 29.06.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

i poteri politici sono strettamente legati ai poteri economici ed industriali .
e' ora di elencare e divulgare i nomi delle etichette e dei marchi che sono al di fuori di certi meccanismi politici-economici che tengono in vita questo SISTEMA .
L' elenco delle ETICHETTE PULITE permettera di fare breccia su un nuovo fronte , orientando i consumatori che hanno tutta l' intenzione di cambiare le cose in italia .
grazie per l' attenzione .

gennaro de martino 29.06.09 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Credo che un sano atto di pirateria civile metterebbe in ginocchio sti farabutti legalizzati.
Se c fate caso la religione ufficiale, il giudizio e la norma legale, l'educazione scolastica e l'impronta economica, tendono tutti a inculcare nelle persone (riuscendoci) il SENSO DI COLPA e il SENSO DEL DOVERE.
Premesso che dei 10 che leggeranno 1 o 2 seguiranno il mio discorso, se analizzate cn attenzione questi fenomeni culturali che ho citato sopra, e se osservate con la stessa tensione quello che fanno Politici (tutti), banchieri, preti e dottori (tutti), noterete che come si usa dire "predicano bene e razzolano male". Ma non è un errore umano, è un MODELLO comportamentale.
Mi spiego.
Se io che amministro mostro autorevolezza il popolo tenderà a fare quello che dico e se non lo fa si sentirà in colpa. Sono solo io che mostro autorevolezza a decidere se essere una buona persona oppure no, LIBERAMENTE, perché ogni REGOLA è funzionale a CONTROLLARE le coscienze ALTRUI, non la mia.
La vera libertà sta nella PIRATERIA. Il pirata non ha regole, perché se le fa da solo. E un pirata può essere buono o cattivo, ma LIBERO.
Nella società nostra invece i pirati sono diventati ladri seduti nelle poltrone comode a dare ordini morali ai cittadini tramite i loro CORSARI. (il corsaro è un PIRATA AL SOLDO, pagato da un padrone, un "non + libero").
I cittadini, che non sanno essere liberi - dominati dal SENSO DI COLPA - ascoltano e criticano il loro Corsaro come la ciurma davanti alla passerella... e persa l'essenza della pirateria non caveranno un ragno dal buco, obbediranno, semplicemente perché hanno perso poco alla volta l'abitudine ad essere LIBERI.
L'uomo si addestra facilmente all'obbedienza, come un cane con l'osso, e finché il cane non morde la mano che gli porge l'osso, non saprà che fuori dal recinto ci sono molte, moltissime ossa che il suo padrone non gli vuole dare.

W la pirateria!

Lunga memoria a Michael Jackson.

il vostro capitano
Jack Sparrow

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 28.06.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

calci in culo agli usurai..(youtube)
così ci esorta Giacinto Auriti
è ora di svegliarsi..
almeno rendersi conto dell'enorme ingiustizia socialmente accettata da anni? macche!!!
DA SECOLI!!!!
ascoltate attentamente cosa dice Auriti..dopo sarete più avvelenati di prima ma almeno vi si schiariranno le idee
calci in culo agli usurai
Auriti non c'è più ma vive ancora insieme a noi
facciamolo conoscere a chi ancora non lo conosce..
ORA PER POI...IOP REP ARO!!!!!
EDDDAI BEPPE
è ANCORA POCO
PARLA DEL DEBITO
INCOMPRENSIBILE DEBITO DECISO DA QUESTE MERDE DI BANCHIERI CHE STAMPANO GLI EURO E POI LI PRETENDONO INDIETRO..EMETTONO E PRESTANO ALLO sTATO QUESTA è LA VERA PRIMA DITTATURA..

il discorso è talmente complesso..informatevi il più possibile..solo questo possiamo fare informarci avvelenarci e poi?

comunque voglio bene a tutti tranne:
i banchieri usurai
il papa
i politici
gli ipocriti
i mafiosi
i porci borghesi comunisti
gli ottusi nostalgici fascisti

nico demo 26.06.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

A GARGNANO (BS) VOGLIONO RENDERE L'ANTICO CHIOSTRO DI S.FRANCESCO (1300) UN ATRIO PER UN RESIDENCE!!!
NON è FANTASCIENZA E NON è UNO SCHERZO
PLEASE HELP!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Martina Terraroli 26.06.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,mi spiegate perche la televisione continua a dire che l'incidente dell'airbus francese e' avvenuto di notte con brutto tempo,quando ci sono delle foto scattate all'interno dell'aereo durante il disastro ed e' giorno e il cielo e' sereno?
una mia amica me le ha spedite da singapore....
ma! che dire ..

roberto devecchis 26.06.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi evitato dai patner europei e americani lo scrive:il finacial time troppi scandali brutta immagine (chi va col lupo impara a ululare )chi sa quale considerazione avranno di noi italiani? e quali rapporti riusciremo a stabilire? se ci saranno!!! a futura memoria....

giuseppe gagliardo 26.06.09 00:23| 
 |
Rispondi al commento

IL TRATTATO DI LISBONA DA SENSAZIONI NON BELLE.
POVERI N O I!
W L IRLANDA

Bina R., Castell'Arquato Commentatore certificato 25.06.09 18:57| 
 |
Rispondi al commento

CON IL TRATTATO DI LISBONA L'EUROPA FA PAURA,NON VOGLIO ESSERE PESSIMISTA MA A SENSAZIONE LA VEDO MALE. WIWA L'IRLANDA. POVERI NOI....

Bina R., Castell'Arquato Commentatore certificato 25.06.09 18:45| 
 |
Rispondi al commento

NON CI STO.

Ho appena fatto i conti delle europee, ed ho scoperto di appartenere al PRIMO partito in Italia. Su 100 aventi diritto al voto: ben 35 non hanno ritenuto necessario votare, nemmeno 30 hanno votato PDL o Lega, 22 hanno scelto PD o IDV, 4 UDC e 9 altre liste che non hanno raggiunto il quorum.
Ebbene credevo di essere in minoranza, e SORPRESA: sono nel partito più grande, quello più ignorato per intenderci. In quel 44% di italiani che è arcistufo di come viene gestita la cosa pubblica in Italia. Quello che non ha alcun rappresentante in Europa. E sono INDIGNATA perché non solo non sono-siamo rappresentati, ma non abbiamo alternative. Vincono il PD + e - elle, la sfangano Lega e IDV. Ma chi può rappresentarci? Tu tifi per due indipendenti (ma si può essere indipendenti all'interno di un partito?) dell'IDV. Può rappresentarmi Di Pietra? Un urlatore, un forcaiolo che alla guida di Tangentopoli ha raso al suolo la prima repubblica, spianando la strada alla seconda (leggasi a Berluscani). Possono rappresentarmi quelle sinistre litigaiole che non si mettono d'accordo su nulla, neanche sulla propria sopravvivenza? Può rappresentarmi il PD, che sulle questioni etiche soccombe all'ala cattolica? Può forse rappresentarmi il PDL (dato che non lavoro in un circo)?
Ma puoi rappresentarmi tu? Dici molte cose che penso anch'io, ma non è più il momento di urlare ed insultare. E' il momento di agire, di organizzarsi, di lavorare, impegnarsi, darsi da fare TUTTI per creare una nuova e più sana coscienza civile, per riscoprire il senso della legalità e del rispetto. E io appartengo a un grande partito, che ha il 44%: non merito di NON essere rappresentata, ignorata. Berluscani forse è davvero giunto al capolinea. E noi che facciamo? Stiamo in attesa che che i fedelissimi del nano lo scarichino, riprendano saldamente la guida del Paese, stavolta direttamente e non più per interposta persona? NOI, IL 44% degli aventi diritto, NON LO MERITIAMO.

francesca c. Commentatore certificato 25.06.09 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,

La costruzione europea è il frutto di 50 anni di complicati compromessi politici e di equilibrismo diplomatico, ma aggiungerve alle sua inevitabile complicazione una serie di inesattezze non giova certo alla causa.

Innanzitutto, l'Europa non si sta aprendo all'Ucraina, alla Bielorussia, ed a Israele. Non vi è alcuna volontà politica per aprire i negoziati di adesione con tali Paesi. Benché dei negoziati di adesione siano in corso con la Turchia, essi prenderanno ancora degli anni e qualche referndum...

In nessuna delle due lingue ufficiali del Belgio Bruxelles si scrive come lei ha riportato. In fiammingo si scrive Brussel (senza s finale) ed in francese si scrive Bruxelles (versione ripresa in Italiano). La sua "Brussels" è la versione inglese!

E' falso dire che L'Italia non ha portato a termine alcuna direttiva europea. L'Italia ha ratificato centinaia di direttive europee che hanno spesso elevato gli standard del nostro sistema giuridico (si pensi alle norme a protezione dei consumatori sulle clausole abusive e le vendite a distanza solo per citarne solo alcune).

E' profondamente ingiusto dire che l'Europa non c'è o si riduce alla Banca Centrale. L'Europa ha condotto 23 operazioni di pace negli ultimi 6 anni (di cui 13 in corso). Guerre e genocidi non accadono in tali paesi grazie alla presenza dei nostri uomini. La guerra in Georgia è terminata ed i Russi si sono ritirati grazie al dispiegamento in tre settimane degli osservatori europei. L'Europa commina multe fino ad oltre 1000 milioni di euro alla volta ad aziende che si rendono colpevoli di falsare il mercato a scapito dei consumatori tramite accordi illegali. L'Europa è l'unico interlocutore credibile in materia di energia ed ambiente ad un tavolo in cui siedono Paesi come Cina, USA, Russia ed India. L'Europa ha garantito la distribuzione di un eccellente film tedesco ("La vita degli altri") che non avrebbe oltrepassato il confine (e vinto l'Oscar) e tanto altro.

V Mirto

Vanni Mirto 25.06.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Signori.

Domando a tutti: quando scendiamo in piazza tutti insieme, coordinati in tutti i Comuni di questo povero Stato - participio passato - italico, mancando dal lavoro, sgambettando il Sistema di cui tutti siamo complici?
Dico complici perchè con il lavoro quotidiano, che onestamente e giustamente - per di più retribuiti - continuiamo a svolgere,noi avalliamo detto stato di cose.
I miei saluti

vincenzo antonio scalfari 25.06.09 16:22| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di disinformazione, nessuno purtroppo dà spazio alla vertenza nazionale sulla chimica. Ieri si è tenuto a Roma, fuori da palazzo Chigi, un presidio di lavoratori Polimeri Europa (società Eni del settore chimica) che rischiano di perdere il posto: operai di Porto Torres, Assemini, Porto Marghera, Gela, Ravenna ed altri siti attendono che il governo, maggior azionista Eni, sblocchi la vertenza concretizzando le promesse fatte riguardo al rilancio del settore, sempre ritenuto fiore all'occhiello dell'economia nazionale. Lo smantellamento della chimica, soprattutto nella realtà sarda, rischia di mettere in ginocchio intere comunità che vivono esclusivamente di questo settore industriale, tra Polimeri Europa ed indotto.Gli operai, che tra dicembre scorso e gennaio sono stati in cassa integrazione ed ora "smaltiscono" le ferie, ieri sono stati accolti solo da alcuni parlamentari del PD. Ma il governo che ora ha capacità decisionale latita. Non si vive solo grazie a Fiat, Banche, Alitalia e veline....Altri settori hanno bisogno d'aiuto: che si sappia!

emme elle 25.06.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

ENTRA NEL MIO BLOG SENZA SCOPO DI LUCRO DIGITA SOTTO
http://laboratoriopolitico.myblog.it/

smantelliamo i partititi comitati d'affari, castelverde prov. di cremona Commentatore certificato 25.06.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento

in riferimento a quanto detto oggi da liguori in radio:
MILANO - "Io sono convinto che i lettori di Repubblica siano un popolo di imbecilli, perche' continuano a leggere un giornale che gli racconta un sacco di panzane". Cosi' il direttore del Tg Com, Paolo Liguori, ha commentato ai microfoni dell'Agr l'attenzione dedicata dal quotidiano fondato da Scalfari all'inchiesta di Bari...

chiedo a repubblica alle associazioni per i diritti o a chiunque voglia di coordinarci per adire collettivamente le vie legali avverso codesto signore che ci ha tutti gravemente ingiuriati.

barone nero 25.06.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento

in riferimento a quanto detto oggi da liguori in radio:
MILANO - "Io sono convinto che i lettori di Repubblica siano un popolo di imbecilli, perche' continuano a leggere un giornale che gli racconta un sacco di panzane". Cosi' il direttore del Tg Com, Paolo Liguori, ha commentato ai microfoni dell'Agr l'attenzione dedicata dal quotidiano fondato da Scalfari all'inchiesta di Bari...

chiedo a repubblica alle associazioni per i diritti o a chiunque voglia di coordinarci per adire collettivamente le vie legali avverso codesto signore che ci ha tutti gravemente ingiuriati.

barone nero 25.06.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Diritto di voto a chi non lo esercita?
Altre volte mi sono espresso ritenendo il cosiddetto "popolo sovrano" più suddito di quando regnava la monarchia. Oggi né ho la conferma.
E' giunto il momento di togliere a questo "popolo sovrano", di cui faccio parte, il diritto al voto visto che lo esercita solo quando serve ai partiti e ai suoi leader di turno non quando effettivamente potrebbe dire la sua.
La politica ha tolto al popolo la possibilità di scelta autonominando i suoi eletti ed il popolo corre a votare perché il voto è un diritto (in questo caso per fare solo percentuali e non a scegliere il rappresentante).
Il popolo viene chiamato a dire la sua su questioni che lo riguardano direttamente (quesiti referendari) e che cosa fa? si astiene in massa, si autoesclude dal decidere su quelle pochissime cose che la politica non ha ancora avocato a se stessa.
Siamo un popolo non pensante, quanto meno con la sua testa, me compreso che pure sono andato a votare per il referendum.
E allora perché sprecare tempo e tanti soldi. Meglio eliminare il diritto di voto, che di fatto abbiamo rinunciato ad esercitare, e facciamoci comandare dalla politica e politici a loro uso e consumo.
P.S.: perché alcune elezioni amministrative pur non avendo raggiunto il 50%+1 degli aventi diritto al voto sono considerate valide e i referendum no? La risposta è semplice nel primo caso serve ai partiti e nel secondo caso al popolo.

aniello de santis 25.06.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

strano il tuo video non parte...
non è che è stato bloccato?
controlla un po' tu stesso.

comiko comiko 25.06.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento

RIVOGLIO UN EUROPA SENZA LA CACCIA COME SPORT MA SOLO COME MEZZO DI SOSTENTAMENTO INDIVIDUALE.

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 25.06.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIVOGLIO UN EUROPA DOVE I MARI SIANO BALNEABILI.

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 25.06.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

RIVOGLIO UN EUROPA DOVE L'ARIA DELLE CITTA' SIA RESPIRABILE.

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 25.06.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento

RIVOGLIO UN EUROPA DOVE L'AQCUA DEI FIUMI SIA POTABILE.

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 25.06.09 11:27| 
 |
Rispondi al commento

RIVOGLIO UN EUROPA RICOPERTA DI FORESTE.

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 25.06.09 11:26| 
 |
Rispondi al commento

L'europa è un occasione unica da non perdere. E partita male ma con gente ingamba potrebbe ritrovare il suo progetto iniziale: Democrazia reale, Giustizia, Sociale per tutti. Basta votare tanti parlamentari giusti capaci, "onestissimi", incorrutibili...

Elisabeth B., Mantova Commentatore certificato 25.06.09 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Non ritieni utile e necessario inserire nel tuo blog la lettera apparsa oggi su Repubblica scritta da Don Farinella ?

Giancarlo Bellotti 25.06.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento

nON POSSIAMO USCIRE DALL'EUROPA?
STAREMMO MOLTO MEGLIO, PERCHE' FARCI COMMANDARE DA CHI NON SA NEANCHE COSA SUCCEDE A CASA NOSTRA?
SI E' VERO...MANDIAMO I NOSTRI RAPPRESENTANTI AL PARLAMENTO EUROPEO... BELLISSIMO, SOLO CHE IL FATTO E' CHE NON SANNO NEMMENO LORO LE NOSTRE ESIGENZE, CHE SI PRENDANO I TURCHI GLI STERMINATORI DI CRISTIANI,UCRAINI EUROPA DELL'EST... MA DOVE STIAM ANDANDO? A ME PARE CHE LA SVIZZERA DOVE SON ANNI CHE SI FANNO GLI AFFARI LORO...STIA MEGLIO DELL'EUROPA INTERA... EURO?...BELLA FREGATURA! ORA PER COMPRARE 1 KG DI CICGLEIGIE DEVO ACCENDERE UN UN MUTUO..... GLI ANZIANI E LA GENTE DI CETO MEDIO BASSO RINGRAZIANO OGNI GIORNO L'EURO....... CASPITA.... ENTRANDO IN EUROPA ABBIAM PROPRIO RICEVUTO UN GRAN BENESSERE ECCONOMICO...GRAZIE PRODI! IO GUADAGNO 1.100,000 EURI AL MESE PARI A UNO STIPENDIO DI 2.000.000 E POCO PIU' DI VECCHIE LIRE, E ALLORA ERA UN BUO STIPENDIO ORA A PARITA' DI ACQUISTO E' COME SE GUADAGNASSI UN MILIONE DI LIRE, BELLA FIGATA! GRILLO...NON VOGLIO ESSER CITTADINO EUROPEO AIUTAMI

SOGNO LOMBARDIA REGIONE AUTONOMA, MILANO Commentatore certificato 25.06.09 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Il Manifesto dedica il supplemento di giugno alla situazione europea dopo trent'anni dalle prime elezioni.
Con il titolo Euro visioni, offre ghiotte analisi, interviste e informazioni su l'Europa e il Parlamento europeo
http://www.ilmanifesto.it/

carla rossi 25.06.09 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, hai centrato il problema allargamento ma non su come funziona il
sistema (forse lo sai, ma vuoi provocare a fin di bene): in Europa non
comandano le commissioni o la BCE, comanda il Consiglio europeo, cioè i
capi di governo degli stati. Sono loro che decidono trattati, allargamenti
e staretegie varie (compresa l'istituzione della BCE, di cui designano il
presidente). Nessuna direttiva, pur discussa con il Parlamento, può passare
senza il consenso del Consiglio. E' con loro che dobbiamo prendercela se
vogliamo che cambi qualcosa.

Hai ragione in pieno sugli allargamenti: sono troppi e troppo frettolosi: è
così perchè lorsignori del Consiglio hanno fretta di allargare sempre più
il mercato europeo: al 90% di loro non frega niente di portare avanti in
modo sensato il processo d'integrazione, sono un branco di merde. L'
"Europa" è nata dalle macerie della seconda guerra mondiale per darci una
speranza, non è solo un grande mercato da far allargare... ma a loro di
questo non frega niente.

Non c'è bisogno di dire niente sulla necessità di maggior informazione,
tanto lo sappiamo già. Meno la gente sa cosa le merde del Consiglio hanno
in mente meno di noi alzerà la voce contro di loro rischiando di rompergli
le uova nel paniere: andranno a prendersela con il non meglio definito
"Bruxelles" o con la Commissione o correranno dietro ai complotti
paranoici... mentre loro, lor signori, continueranno a sfregarsi le mani
alla facciazza nostra!

Simone G. 24.06.09 22:53| 
 |
Rispondi al commento

"Poi mandiamo lì un candidato per la presidenza del Parlamento un inesistente, un certo Mauro, che si occupava di scuola per Forza Italia. Lo zerbino dello psico-pedo-nano. Lo mandiamo lì."

Mario MAURO è stato l'europarlamentare più presente (94% di presenze alle plenarie) e tra i più attivi dal 1999 a oggi. Visitate il suo sito e capirete cosa ha fatto. Inesistenti sono semmai stati quelli che hanno fatto 1 o 2 plenarie, di certo non MAURO. Perchè anche voi non vi informate prima di scrivere?
Scusate i toni, ma per una volta che candidiamo una persona attiva e seria leggere certe cose dispiace.

Aldo Olivero 24.06.09 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Bel 168 Beppe finalmente hai messo il dito nella piaga le BANCHE è la mafia che controlla le BANCHE, ho sono le BANCHE che controllano la mafia?
Io per sicurezza ho tolto i pochi soldi che avevo.
Non mi piave l idea che fanno prestiti da strozzini con i miei soldi e VOI che aspettate a torglieli?

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 22:21| 
 |
Rispondi al commento


Finalmente la stampa comunista (Famiglia Cristiana) ha preso posizione:
BERLUSCONI E' INDIFENDIBILE

Arcibaldo Ron 24.06.09 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'ot
Secondo me Berlusconi e la Brambilla per sfornare questo bellissimo logo per il turismo in italia si sono talmente concentrati e sforzati che alla fine gli è scappata pure una scoreggina!

roberta ., forlì Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Pci - ulivo – dp - e poi.

C’era una volta il partito dei lavoratori.
OGGI C’E’ UNA SORTA DI AMALGAMA CHE PER NON PERDERE LA POLTRONA FAREBBE ALLEANZA ANCHE CON LA DESTRA TANTO ODIATA.
Naturalmente è un paradosso, da cinquantanni tutti vogliono salvare L’Italia. (Vedi come ridotta ) di certo non a causa dei cittadini oppure è a causa degli assenteisti, che ogni tanto vengono a galla ! La colpa bisogna pure darla a qualcuno.
I segretari del pd che si sono susseguiti hanno portato il partito dei lavoratori sempre più verso il baratro che fare? In primis cambiare il segretario del partito con una persona seria scelta tra i cittadini lavoratori i quali sono gli unici a fare le spese di questa politica inutile e demagogica. Solo un rinnovamento radicale può aiutare il partito dei lavoratori a rinascere dalle ceneri. Di certo il partito non ha bisogno di vecchie babbione in menopausa.

Paolo

paolo carrara 24.06.09 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Per Ignazio Petruzzella.

Ti ringrazio infinitamente sei un grande.
A presto.

marco masini9

masini marco 24.06.09 18:37| 
 |
Rispondi al commento


PASSA L'EMENDAMENTO D'ALIA


Oscuramento internet - E' passato l'emendamento D'Alia
LEGGETE E FATE GIRARE, E' IMPORTANTE PER TUTTI
L’attacco finale alla democrazia è iniziato! Berlusconi e i suoi sferrano il colpo definitivo
alla libertà della rete internet per metterla sotto controllo.
Ieri nel voto finale al Senato che ha approvato il cosiddetto pacchetto sicurezza (disegno
di legge 733), tra gli altri provvedimenti scellerati come l’obbligo di denuncia per i medici
dei pazienti che sono immigrati clandestini e la schedatura dei senta tetto, con un
emendamento del senatore Gianpiero D’Alia (UDC), è stato introdotto l‘articolo 50-bis,
“Repressione di attività di apologia o istigazione a delinquere compiuta a mezzo internet“. Il
testo la prossima settimana approderà alla Camera. E nel testo approdato alla Camera
l’articolo è diventato il nr. 60. Anche se il senatore Gianpiero D’Alia (UDC) non fa parte
della maggioranza al Governo, questo la dice lunga sulla trasversalità del disegno liberticida
della “Casta” che non vuole scollarsi dal potere.
In pratica se un qualunque cittadino che magari scrive un blog dovesse invitare a
disobbedire a una legge che ritiene ingiusta, i provider dovranno bloccarlo. Questo
provvedimento può obbligare i provider a oscurare un sito ovunque si trovi, anche se
all’estero. Il Ministro dell’interno, in seguito a comunicazione dell’autorità giudiziaria, può
disporre con proprio decreto l’interruzione della attività del blogger, ordinando ai fornitori
di connettività alla rete internet di utilizzare gli appositi strumenti di filtraggio necessari
a tal fine. L’attività di filtraggio imposta dovrebbe avvenire entro il termine di 24 ore. La
violazione di tale obbligo comporta una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 50.000 a
euro 250.000 per i provider e il carcere per i blogger da 1 a 5 anni per l’istigazione a
delinquere e per l’ apologia di reato, da 6 mesi a 5 anni per l’istigazione alla disobbedienza.....

Davide Diotti 24.06.09 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Toto berlusconi. Secondo voi quanto resiste?

ivan IV Commentatore certificato 24.06.09 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Grillo continua la sua crociata contro il canone RAI: Stamani il pretesto per nn pagare più, è l' avvento del direttore del TG1 Minzolini. Credo che come è arrivato, Minzolini un giorno se ne debba andare. Così come se ne è andato Riotta (ma sapevo che lo avremmo persino rimpianto). Oggi chi potrebbe difenderci dall' informazione del padrone unico è solo una televisione pubblica, come hanno tutti i paesi civili. La RAI trasmette anche programmi di informazione che meritano il mio canone, quali; Agenda del Mondo, Annozero, Blob, Verba Volant, Le Storie, La Storia siamo noi, Correva l' anno, Parla con Me, Mi manda RAITRE, LineaNotte, PresaDiretta, Report, Chi l' ha visto e poi RadioDue e Radiotre e tutte le trasmissioni intelligenti. Accanirsi sull' abbattimento della TV di Stato (poichè boicottare il canone è questo) significa azzerare l' unica voce che potrebbe, finito il regime, rappresentare l' opinione di tutti. Che Grillo insista su questo tasto, mi fa sospettare sia pagato dal Pregiudicato, Piduista, Pervertito. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 24.06.09 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Sarà una donna a liberarci del Pregiudicato, Piduista, Pervertito? Che bello sarebbe....

ivan IV Commentatore certificato 24.06.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Il comico genovese continua la sua crociata contro il canone RAI: Stamani il pretesto per nn pagare più, è l' avvento del direttore del TG1 Minzolini. Credo che come è arrivato, Minzolini un giorno se ne debba andare. Così come se ne è andato Riotta (ma sapevo che lo avremmo persino rimpianto). Oggi chi potrebbe difenderci dall' informazione del padrone unico è solo una televisione pubblica, come hanno tutti i paesi civili. La RAI trasmette anche programmi di informazione che meritano il mio canone, quali; Agenda del Mondo, Annozero, Blob, Verba Volant, Le Storie, La Storia siamo noi, Correva l' anno, Parla con Me, Mi manda RAITRE, LineaNotte, PresaDiretta, Report, Chi l' ha visto e poi RadioDue e Radiotre e tutte le trasmissioni intelligenti. Accanirsi sull' abbattimento della TV di Stato (poichè boicottare il canone è questo) significa azzerare l' unica voce che potrebbe, finito il regime, rappresentare l' opinione di tutti. Che Grillo insista su questo tasto, mi fa sospettare sia pagato dal Pregiudicato, Piduista, Pervertito. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 24.06.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento

e i 98 miliardi ehhhh???!!!
dove se li sono ciucciati?
niente all' orizzonte??!!
ci starebbe giusto giusto una finanziaria con qualche avanzo per le povere genti. qui si disquisisce su zoccoline - one - acce -, mentre gli italiani nostri connazionali stanno facendo la fame. di più. visto che tagliano loro la luce elettrica non possono assistere al giornaliero puttan - tour.
svegliamoci. il popolo ha fame. e non credo che si accontenteranno della trita battuta " allora che mangino le broches".

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 24.06.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

AH! GRAZIE SIG.STEFANO ,PERO'IO PENSAVO ALLA ROULETTE E MICA RUSSA MA A QUELLA FRANZUASE.
PECCATO ASPETTEREMO.

SERA

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 24.06.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che bonaiuti sarà anche ben pagato, ma ci vuole proprio una faccia come il culo...mah!

bruno . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

E' vero grillo, non ci sono le basi per capire, questo sistema è marcio

Leonard S. Commentatore certificato 24.06.09 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo a Grillo (visto che è un sensibilissimo portavoce delle persone pulite) di venire a Siracusa.Vorrei incontrarlo per fargli vedere a cosa è ridotta una delle città "storiche" più belle del mondo,in mano a quegli stessi mascalzoni di cui lui parla.Qui stiamo affondando più che in altre realtà italiane oltre che nella ormai dominante mafia,nel qualunquismo più aberrante.Questo posto ha tutti i presupposti per essere la meta del turismo,di cui si potrebbe vivere,invece di ricorrere a industrie e veleni che la stanno deturpando.Sono in tutto e per tutto d'accordo con le tesi di Grillo.Lo invito a rispondermi (se può)ed ad aiutarmi a fare qualcosa( se ancora si può fare).Grazie di cuore.
Lello

Lello Giusti 24.06.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento

wow , allora è vero che la parola $!gnør@gg1ø viene bandita !! . complimenti grillo

Leonard S. Commentatore certificato 24.06.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi hanno detto che in questo blog viene censurata la parola " signoraggio " ....

Leonard S. Commentatore certificato 24.06.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

SIGNOR STEFANO MA DAVVERO VERRA LEGALIZZATO IL GIOCO DELLA ROULETTE ON LINE OPPURE E' UNA SUA TROVATA SATIRICA ?
NO PERCHE SAREI INTERESSATO A QUESTA NOTIZIA IN QUANTO GIOCATORE D'AZZARDO CHE SI STA LETTERALMENTE ROVINANDO PERO' PERSEVEREREI VOLENTIERI NELLA MIA ROVINA SAPENDO CHE POTREI FARE DEL BENE A QEGLI SFORTUNATI ABRUZZESI...

SERA

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 24.06.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

approvato, per sostenere l' aiuto alla regione Abruzzo, il decreto per il gioco d' azzardo on line:
dunque, primo gioco che farà il nostro presidente of council:
LA ROULETTE. RUSSA.

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 24.06.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

ASSEMBLEA DI CONFCOMMERCIO.

Ma quale torcicollo. Silvietto non ci è andato per evitare di prendere fischi. Tremonti addirittura ha ringraziato la platea per non averlo fischiato perchè finalmente ha detto la verità.
VIGLIACCO DIMETTITI E VAI A CAGARE!

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 24.06.09 15:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.amicigg.it/vignette/vignetta.php?id=307

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Chiediamo in massa le dimissioni del nuovo direttore del TG1.
Inviamo una mail a tg1.sdr@rai.it con il seguente testo:

E' un mio diritto essere informato.

E' un mio diritto conoscere la realtà dei fatti.

Il vostro telegiornale non rispetta questi miei diritti per questo chiedo, da abbonato,

le dimissioni del direttore Augusto Minzolini.

Cordiali saluti.

Lorenzo C., Sansepolcro Commentatore certificato 24.06.09 14:45| 
 |
Rispondi al commento

in molte occasioni ho reputato interesante mettervi al corrente delle "gesta" della locale civica....ragazzi attivi e reattivi.....

il successo iniziale li ha portati al ballottaggio

...comprensibile euforia....ma io li esortavo alla prudenza....alla freddezza ...al ragionamento....

ho proposto loro di non cedere ad allettanti proposte parentali...la politica è un'arte SPORCA..insidiosa....necessita di accortezza !

ho detto loro che comunque sarebbe stato logico duettare con l'IDV...o con il PD....onde conservare un'oncia di coerenza con la BARESITA'..
pochi vantaggi...ma sintonia politica...

hanno optato per il precipizio...ovvero per il PDL...allettati dallo zuccherino amaro...e velenoso..che solo dei banditi sanno proporre

hanno perso tutto.....l'ingordigia li ha massacrati....due mesi di lavoro le cui ceneri ora sono disperse al vento.....

le proposte allentanti...spesso nascondono insidie disastrose.......

un caffè...un sigaro (garibaldi)....deluso ma non sconfitto...continuerò a parlare ai ragazzi di fierezza e dignità....(spesso provo allergia verso i miei simili..i gabbiani sono incorruttibili )

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 24.06.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HA FATTO EFFETTO NEL POSTO SBAGLIATO !!!


Un episodio VERO successo qualche anno fà alla macchinetta del caffè.

Un simpatico collega, prossimo alla pensione, che chiamavamo "lo sceriffo", durante la pausa dichiara alle colleghe:
QUESTA SERA PRENDO IL VIAGRA E DOMANI VI VIOLENTO TUTTE...

Il giorno dopo si presenta dolorante col torcicollo e spiega:
MANNAGGIA LA MISERIA... HA FATTO EFFETTO NEL POSTO SBAGLIATO !!!

Avvisate il nostro buon Silvio, plisss.

Il ministro all'assemblea di Confcommercio. Berlusconi assente per il torcicollo
http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/economia/crisi-35/stime-confcommercio/stime-confcommercio.html


Ciao a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 24.06.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Voleva chimare una massaggiatrice x il torciccolo,Ghedy lo ha fermato, ma va la è meglio il Voltaren.

luigi b 24.06.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento

AZZZ...PAOLO BONAIUTI HA FATTO GLI AUGURI A FRANCESCHINI PER LA SUA CANDIDATURA ALLA GUIDA DEL PD!


Comincio a preoccuparmi di Franceschini....

Dino Colombo Commentatore certificato 24.06.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Mi langue il cuore ,ma che ci posso fare ,siete cosi' belli'...
sera

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 24.06.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento

"È un bene che gli abitanti della nazione non capiscano abbastanza il nostro sistema bancario e monetario, perché se lo comprendessero, credo che scoppierebbe una rivoluzione prima di domattina." - Henry Ford (fondatore della Ford Motor Company)

"Pochi comprenderanno questo sistema, coloro che lo comprenderanno saranno occupati nello sfruttarlo, il pubblico forse non capirà mai che il sistema è contrario ai suoi interessi" [Rothschild, 1863]

"La nostra politica è quella di fomentare le guerre, ma dirigendo Conferenze di Pace, in modo che nessuna delle parti in conflitto possa ottenere guadagni territoriali. Le guerre devono essere dirette in modo tale che le Nazioni, coinvolte in entrambi gli schieramenti, sprofondino sempre di più nel loro debito e, quindi, sempre di più sotto il nostro potere" -1773 Amschel Mayer Rothschild (banchiere)

----------------------------
Dobbiamo farne una questione di ideologia politica o ci vogliamo ragionare seriamente?

mark kaps Commentatore certificato 24.06.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Le mogli dei leaders del G8 boicotteranno l'evento.

Gira voce (Dal telegraph) che le moglie dei capoccioni presenti al G8 sono state invitate a non presentarsi all'evento per protestare contro il comportamento sessista di Berlusconi."

...................

Scommettiamo che il Puttanano, approfittando dell'assenza delle mogli, sarà pure capace di invitarli tutti a Villa Certosa per consolarsi con le ragazzine?

Dino Colombo Commentatore certificato 24.06.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai, on. De Magistris! Vai in Europa e arresta tutti "i mattoni" massoni!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Hanno distrutto la famiglia, hanno dissanguato l'Europa con l'aborto ed ora vogliono eutanasiare i pesi morti dei rifiuti umani.

Sono senza scrupoli! Ma tu sei napoletano, non Napolitano, non ti fai fa FESSO
vAI E lIBERA L'Europa dal giogo dei banchieri massoni!!!

mario romanelli 24.06.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

...ma vi immaginate un'altro paese occidentale (senza arrivare alla solita Svezia o Danimarca)
dove il direttore del telegiornale della TV di stato pagato col canone dei cittadini , vada in diretta in rete nazionale a dire che lui da le notizie che gli pare?
è assolutamente inimmaginabile!
.
MINZOLINI SI DEVE DIMETTERE
O VA CACCIATO A FUROR DI POPOLO !!!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 24.06.09 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

@ Maurizio Spina:

A me sbatt al caz di chi sia Blondet o Brunet..una cosa è certa:Il denaro è un miraggio.Brigate rosse o no la disuguaglianza è di fronte ai nostri volti tutti i giorni.Mi fa schifo la politica che è solo la rappresentante monomandataria della finanza,una finanza che è stata creata appositamente sulla legge della disuguaglianza:PER FARE IL RICCO CI VUOLE IL POVERO.

mark kaps Commentatore certificato 24.06.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal corsera

Confcommercio, Berlusconi non ci va
E Letta spiega: «Ha il torcicollo»

14:09 POLITICAIl sottosegretario alla presidenza del Consiglio prende la parola dal palco al posto del premier: «Il Cavaliere non è riuscito a muoversi, ha chiamato un medico per farsi una puntura»

anche almattino le punturine? Ma basta Silvio, bastaaaaaaaaa

Anto Di Commentatore certificato 24.06.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Politica
Il sottosegretario alla presidenza prende la parola dal palco al posto del premier
Confcommercio, Berlusconi assente
E Letta spiega: «Ha il torcicollo»
ROMA - Un torcicollo. Questa la causa dell'assenza del premier Silvio Berlusconi all’assemblea di Confcommercio. Il premier avrebbe dovuto prendere la parola dal palco ma ha annullato l'intervento «perché immobilizzato a casa dal torcicollo che lo tormenta da tempo e che forse è qualcosa di più»

TORCICOLLO... HMMMMM SECONDO ME GLI E' VENUTO PER DUE MOTIVI O LECCAVA LA GNOCCA IN QUALCHE POSIZIONE SCOMODA OPPURE FACEVA QUALCHE POMPA AL SUO AMICHETTO TRANS.
MA FORSE LA VERITA' E' CHE TUTTA STA FACCENDA GLI E' CAPITATO TRA CAPO E COLLO

i preservativi sono maturi..ripeto i preservativi sono maturi

franco f. Commentatore certificato 24.06.09 14:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

PROFEZIA D'AUTUNNO 2009

Una mandria di italiani e italioti scenderà per strada e pesterà chiunque nel suo cammino.
I politici di maggioranza e opposizione rintanati al parlamento con le poche forze dell'ordine rimastegli fedeli e fuori il boato di una moltitudine incazzata.
Profezia?

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 24.06.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Crozza ridimensionato
a La 7 arriva Barbareschi
Il comico genovese Maurizio Crozza alla presentazione del nuovo palinsesto di La7

Il comico: “Basta politica, basta satira, solo veline. Ma non dite
che mi hanno cacciato, in fondo sono due sere invece di dieci...”
LUCA DONDONI
MILANO
Poche storie, Crozza Italia non si farà più. Basta politica e basta satira, solo veline. Non è vero che Berlusconi e Brunetta non mi vogliono. Sto sulle balle anche a Maroni. E poi non dite che mi hanno cacciato. Faccio solo due puntate invece di dieci».

La notizia della giornata di ieri arriva sotto forma di siparietto a margine della presentazione dei palinsesti autunnali de La7. Lo ha messo in piedi un Maurizio Crozza particolarmente ispirato e pungente. Lui, l’uomo della satira della rete ammiraglia di Telecom Italia, il fustigatore politico prestato al Ballarò di Giovanni Floris su Raidue, con la sua comicità graffiante e politicamente scorretta, avrà creato problemi ai dirigenti dell’azienda e così ieri, in mezzo a finti sorrisi, si è visto “ridimensionare” proprio davanti ai giornalisti.

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/spettacoli/200906articoli/44885girata.asp

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 24.06.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Silvio Berlusconi ha disertato l’assemblea di Confcommercio .


Come mai, aveva qualche ZOCCOLA nel letto grande ?
Insaziabile .....

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

ilvio Berlusconi ha disertato l’assemblea di Confcommercio .


Come mai, aveva qualche ZOCCOLA nel letto grande ?
Insaziabile .....

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Beppe, bisogna sapere dove vanno i soldi.. Al centesimo!.. Perché non si tratta di essere venali o gretti. I soldi, per la maggior parte della gente sono il risultato di duro lavoro. Lavoro di una vita. Devono sapere dove i loro soldi, quelli che versano ogni giorno in tasse, vanno a finire. Perché sono le loro fatiche alla fine è quello a cui si riduce la loro vita. Un distillato di vita quotidiana spesso grigia e faticola, quello sono i soldi. Non devono essere sprecati, non devono essere divorati dal primo puttaniere che arriva a manovrarli. I politici devono avere rispetto.

Think Again 24.06.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

IL BLOG DI RICCA NON È STATO CHIUSO!!!
IL BLOG DI RICCA NON È STATO CHIUSO!!!
IL BLOG DI RICCA NON È STATO CHIUSO!!!

PRIMA DI SPARARE ALLARMI VERIFICARE!!!
PRIMA DI SPARARE ALLARMI VERIFICARE!!!
PRIMA DI SPARARE ALLARMI VERIFICARE!!!

O CI VOGLIAMO FAR RIDERE DIETRO!!!
O CI VOGLIAMO FAR RIDERE DIETRO!!!
O CI VOGLIAMO FAR RIDERE DIETRO!!!


Signori la rete da la possibilità di verificare le notize che circolano. Basta andare sulla pagina di facebook di Qui Milano Libera:

http://www.facebook.com/profile.php?id=1474077646&ref=name#/wall.php?id=42314063432

Alle ore 23.17 nella bacheca troverete un messaggio di Franz (collaboratore di Ricca) che vi riporto di seguito:

"TUTTI TRANQUILLI... NIENTE CENSURA !!!!
Abbiamo avuto troppe visite e la banda non è bastata. Acquisteremo più banda, che purtroppo costa un occhio, e rimetteremo online il blog.
Domani in giornata dovrebbe essere onine !!!
Intanto fate girare la voce degli appuntamenti di venerdì a Milano e sabato a Lecco... sono tra gli eventi !!!!!"
Franz - Qui Milano Libera
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ed ora visto che sta pantomima è da ieri che va avanti, sarebbe gradita la sua conclusione. Allarmiamoci se ne abbiamo davvero motivo e solo dopo aver verificato.

Haran Banjo_74 Commentatore certificato 24.06.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

A parte la figura di merda fatta dal nostro esimio primo ministro Al Tappone, che invece dovrebbe dare l'esempio,

ma se la escort fosse stata pagata e' anche PEGGIO !!!

quante sono le escort pagate che ha frequentato il bavoso, e che avrebbero potuto fargli spifferare segreti di stato del tipo :

- centrali nucleari
- armi
- finanziamenti
- leggi a divenire
- altro riguaradante la sicurezza nazionale ?

Il pedonano si e' dato un' altra Zappadu sui piedi, se fosse stata pagata e' decisamente PEGGIO !!!

ciao a tutti e mi raccomando ...

ciao Beppin
(il Minzolinismo ahahahahahhahahah)

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 24.06.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica 24 giugno 2009

Cellulari, parcheggi, portaborse
le mille richieste dei senatori.

ROMA - Imbottire le strade del centro storico di Roma, magari l'isola pedonale tra Palazzo Madama e il Pantheon, con una bella sfilza di posti auto riservati agli onorevoli senatori. "Per motivi di sicurezza", ovvio, ché i parlamentari (quelli non dotati di auto blu) non possono certo arrivare coi mezzi pubblici. Quegli stessi, distratti senatori che hanno il vezzo, da qualche tempo, di distribuire a collaboratori, amici-amiche, quando non a familiari, i telefonini a tariffa agevolata ai quali hanno diritto in ragione del loro status. Bisognerà correre ai ripari, stando a quanto sta saltando fuori dalle intercettazioni giudiziarie. Come pure sarà forse ora di dare una regolata ad appartamenti ed uffici privati che Palazzo Madama garantisce a una ristretta cerchia di parlamentari (anche ex) privilegiati. C'è chi chiede l'assunzione di altri "consiglieri parlamentari", la regolarizzazione dei portaborse in nero o la creazione di una nuova, indispensabile Fondazione.


Per leggere il resto dell'articolo :

http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/politica/richieste-senatori/richieste-senatori/richieste-senatori.html

Gian Paolo Viaggiatore Solitario () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Cavolo, mi sento troppo incavolato. La realtà viene sempre distorta. Quel puttaniere parla di libertà e fa prendere a calci i suoi contestatori, dicendogli di essere comunisti e quindi illiberali. La gente che è li presente non si accorge della gravità dei fatti. Cavolo vorrei essere ascoltato da tutti per far vedere e capire queste cose. Attaccano Santoro dicendo che le sue trasmissioni fanno schifo, come sulla trasmissione dedicata all'Abruzzo. Intanto il TG1 dedica uno speciale di 1,30 minuto agli ascolti record avuti durante il terremoto. Berlusconi denigra tutti quelli che lo contestano e li distrugge, se questa è libertà, spero sia solo il suo modo di vedere libertà, perchè io non la vedo così. Sono Arrabbiato!!!

DAVIDE MAZZA 24.06.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Popolarita' Obama cala al 58%

(ANSA) - WASHINGTON, 21 GIU -Per un sondaggio Gallup sulla popolarita' di Obama, il presidente e' scivolato al punto piu' basso da quando e' alla Casa Bianca,al 58%. Dall'insediamento in gennaio il livello medio di popolarita' di Obama e' stato del 63 per cento. Lo slittamento al 58 e' dovuto alla perdita di fiducia tra alcuni Repubblicani e Indipendenti mentre il sostegno dei democratici appare inalterato.

-----------------------------------------------
Piano piano cominciamo a svegliarci anche in America...e a capire che tira le fila è qualcun'altro..

Berlusconi, Obama, Brown, Sarkozy, Bush, Merkel, Putin...........MA CHE RAZZA DI EPOCA E' QUESTA???
COSA SCRIVERANNO I LIBRI DI STORIA TRA 10 ANNI?

Giuseppe P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

"non è il fatto che crea la notizia, ma sono il giornale e la TV che fanno vivere o morire le notizie..."

Fabrizio Cicchitto (1981) - Tessera P2 2232

................................

AVETE LETTO BENE QUESTA DICHIARAZIONE?

Lo stato dell'Informazione oggi in Italia è il risultato di quanto sopra...

Quello che mi meraviglia è che la cosiddetta 'sinistra' abbia permesso tutto questo.

Quello che mi meraviglia è che la sinistra sembra non accorgersi che senza vera informazione è vera DITTATURA.

Dino Colombo Commentatore certificato 24.06.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***

ahahahahahhahahahahahahha

stupendo Beppe IL MINZOLINISMO

quel verme con quella faccia da pisciatina fatta col belino mollo mollo, e che ti continua pure nelle mutande ....

ahahahahahahahahahahahahah

Beppe tvb ... vale vivere un giorno per una battuta cosi' ....

ahahahahahhahahahahha

hasta ! e sveglia ... PEONES !!!

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 24.06.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

chi mi sa dare le mails di Angela Merkel... vorrei mandarle un invito, visto che tutti i capi di stato potranno usufruire del servizio escort lei potrebbe rimanerci male... se mi autorizzasse potrei organizzarle una ventina di ragazzini... belli, giovani, minorenni e non...

rob m., como Commentatore certificato 24.06.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

DITTATURA
The server is temporarily unable to service your request due to the site owner reaching his/her bandwidth limit. Please try again later.
Apache/1.3.41 Server at www.pieroricca.org Port 80
DITTATURA
(A QUANDO BLOCCHERANNO IL NOSTRO,CARO BEPPE?)


Går USA Russlands vei?

Vi tror det, men vi ville heller kalt det zionistisk fascisme enn sovjetisk kommunisme. Resultatet blir det samme: Zionistene styrer, intelligentian sendes til arbeidsleire og en raseblandet slavebefolkning jobber vettet av seg.


-ITALIANI! Il Presidente del consiglio ha portato a casa na zoccola!
-Grazie, adesso non mi va...

fabio martello Commentatore certificato 24.06.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
vorrei segnalare un fenomeno diffuso e che minaccia di allargarsi se non si prenderanno provvedimenti.
Sto parlando dei mezzi motorizzati, come motociclette e quad, su sentieri escursionistici (fatti per andare a piedi) e in aree naturali tutelate (es. parchi nazionali).
Ho notato la diffusione di tale pratica in zone collinari e montane dell'Emilia-Romagna, dove chi va a piedi si imbatte spesso in gruppi numerosi di motociclisti o quaddisti che devastano il territorio, turbano la serenità di persone e fauna selvatica.
La stessa cosa si comincia a diffondere anche in altre regioni.
Ora, come mai questi incivili non vanno su percorsi appositi ?
Devono a tutti i costi invadere la tranquillità degli altri, disturbare e danneggiare la fauna, rovinare il territorio ?
Perchè nessuno interviene ?
Parlandone con altri, ho notato, purtroppo, una grande indifferenza, è questa la cosa peggiore.
Pare anche che i sindaci di alcune località diano il permesso ai motociclisti perchè questi "portano soldi" (mangiano al ristorante o pernottano in albergo).
Vorrei con questo, stimolare altri a denunciare fatti simili e cercare una soluzione contro il dilagare di questo triste fenomeno.
Cordiali saluti Gherardo Venturelli

gherardo venturelli 24.06.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cosa è una notizia?

Non importa se lo psicopapy abbia pagato o meno in denaro.

Anzi gli crediamo! Siamo sicuri che non ha pagato nessuno in denaro.

La domanda è:

Perchè una donna bella e giovanissima viene offerta, ad un anzianissimo signore che riveste una carica pubblica importantissima, da qualcun altro che la paga?

Non è una questione morale personale ma una questione che interessa tutta la nazione che è rappresentata dall'anzianissimo signore!

Il gossip è un'altra cosa.

Il gossip è quando un qualunque vecchio, ricco e famoso si fidanza con una donna magari anche molto giovane ma altrettanto famosa.

Se quest'offerta "in natura" sostituisce in qualche modo le offerte in denaro che fino ad ieri si chiamavano tangenti saremmo dinanzi ad una notiziona altro che gossip! Altrimenti non si capisce come mai tutta l'informazione straniera se ne occupa a differenza di molti dei nostri dipendenti della TV pubblica.

(i giornalisti privati non contano perchè appunto come dice la parola stessa sono stati già da tempo privati della libertà di informare)

Palla Di Neve Commentatore certificato 24.06.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento

--- Il “Torcicollo”!?!?!?!?! ---

Confcommercio, Berlusconi assente
E Letta spiega: «Ha il torcicollo»

Seeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee…
non ci credo nemanco a vederlo, l’Utilizzatore finale è talmente assuefatto a punturine “penali” che adesso pure pè stà in piedi glie cè vò il Viagra….scommetto che senza cerone, senza “punturine” e senza Viagra il nostro “Papì” sarebbe moooolto più basso, diciamo un diciottina di centimetri…

e come scrissero in quel d’Abruzzo, ah Silvio, facci sognare…Crepa.


Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 24.06.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE... COSA VE NE FREGA DEL TG1???? Toglietevi di mezzo la TV con la scusa del decoder e fate proseliti... quando il canone lo pagheranno soltanto Minzolini, Cicchitto e Gasparri allora capiranno...
BASTA TV, BASTA CANONE, BASTA PUBBLIcITA' BASTA NANO, facile no????

Anto Di Commentatore certificato 24.06.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

THO!....HO SENTITO LA VOCE DI GIANNI LETTA AL TG1!

CHE VORRA' DIRE QUESTO?

CHE SEGNALE SARA'?

Dino Colombo Commentatore certificato 24.06.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

TREMONTI RICOMPARE E DICHIARA:

'Vi posso assicurare che gestire il terzo debito pubblico al mondo senza essere la terza economia del mondo in una fase di crisi è un'esperienza che vi prova nella psiche e nel fisico'.


Finalmente ci sei arrivato maghetto dell'economia creativa. Diglielo al tuo capo e a tutti quelli che lo hanno votato che siamo inguaiati di debiti.
Gli italiani scenderanno nelle piazze solo se non hanno da mangiare, ma nel frattempo vanno a puttane e fanno gli ottimisti.
Come ai tempi dei borboni:
Festa, farina e forca.

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 24.06.09 13:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per anni abbiamo assistito a
- Tangentopoli
- Affittopoli
- Sanitopoli
....
Per la situazione attuale vorrei semplicemente coniare un altro neologismo che possa racchiudere in sé sia l'argomento dello scandalo, sia il principale protagonista:

Ecco qua:

PUTTANANOPOLI
-----====----

P.S.
Non lo dite a nessuno ma le frequenze di Rai Uno sono state spostate (creando un disagio a Milioni di cittadini) per far posto a Europa 7 (finalmente).
Peccato che questi farabutti non hanno spostato Rete 4 che gliele ha usurpate!
E, come al solito, vi fanno credere (senza dirlo esplicitamente) che è un operazione collegata all'introduzione del digitale terrestre, che però con RAI UNO non c'entra un fico secco dal momento che riguarda solo RAI 2.

Rolando Breschi Commentatore certificato 24.06.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA UNA VOLTA NESSUN ACCENNO AL 'PUTTAN-GATE'NEI TITOLI DI APERTURA DEL TG1!

Dino Colombo Commentatore certificato 24.06.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Avviso di servizio:

Al posto di Raiuno sul tuo televisore sono comparse le righe?

E' tutto annebbiato?

Non vedi più nulla?

Non vedi più Raiuno?

Niente paura! Chiama il numeroverde

00856195238796429857464354681514814631

e un nostro addetto ti spiegherà come fare per non vederla mai più!

Raiuno non ti abbandona mai

...chiedi la disdetta.

Palla Di Neve Commentatore certificato 24.06.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE A TUTTI...

quelli che ieri hanno visitato il blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/
grazie a chi ha commentato il video inerente all'intervento fatto ieri mattina in diretta su radio 1 rai.
grazie a chi ha fatto si che il mio commento risulta in questo momento il più votato in questo post.
grazie a chi mi ha scritto mail di complimenti e incoraggiamento chiedendomi di proseguire..
vi sono davvero grato e questo mi dà forza per proseguire la battaglia per un'informazione al servizio del cittadino che deve essere protagonista e non suddito.
adesso io chiedo una cosa a tutti voi;
uniamoci e facciamo noi un avera informazione dal basso, facciamo trapelare il nostro fastidio il nostro dissenso verso una classe dirigente che ci considera dei beoti a cui propinare uan marea di falsità e di cretinate.Basta!
Non stiamo solo nei blog a lamentarsi inveire contro questo o quello,soggetti che mai e poi mai leggeranno le nostre invettive,in poche parole basta raccontarcela tra di noi...la rete ed i blog devono essere punti di partenza è a casa "loro" che dobbiamo andare a farci sentire perchè è a casa loro che la casalinga di voghera si forma la sua opinione, ed è alla casalinga di voghera che noi dobbiamo parlare e sercare di fargli capire che la stanno prendendo per il culo,perchè anche la casalinga di voghera vota...
chi vuole unirsi a questa sacrosanta battaglia ci contatti;

http://informazionedalbasso.myblog.it/
informazionedalbasso@gmail.com
contatto skype; paolo papillo
cell.3392244257

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Sud non è una colonia
www.italiaterranostra.it
aiutateci a vivere!

Mai Più Commentatore certificato 24.06.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

... che orecchie grandi che hai!
Ma è per sentirti meglio!

Obama! obama ... che bocca grande che hai!
ma è per MANGIARTI MEGLIO!:)


buon pranzo a tutti, nessuno escluso

sancho . Commentatore certificato 24.06.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento

In Sicilia il copione "monnezza" è lo stesso della Campania.

I rifiuti per le strade, ed il loro smaltimento, sono oramai emergenza nazionale, come lo furono, e lo sono tutt'ora, nella città partenopea.
Anche a Palermo la sensazione è quella di un "volontario abbandono" per ottenere obiettivi trasversali come il finanziamento e la costruzione di nuovi inceneritori, che faranno la fortuna di pochi affaristi e comprometteranno la salute di molti cittadini.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 24.06.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Il post di Beppe Grillo sul Trattato di Lisbona:

http://www.beppegrillo.it/2008/07/il_trattato_di/index.html?s=n2008-07-26

26 luglio 2008

Exidor .. Commentatore certificato 24.06.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Geniale è anche questo video...

C'è anche la Tessera Originale di iscrizione alla P2 di Berlusconi Silvio...

Merita di essere visto se non altro per l'originalità dei fotomontaggi:

http://www.youtube.com/watch?v=BKupwDfaogs&NR=1

Dino Colombo Commentatore certificato 24.06.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

A fruttaro', io sto ancora a aspetta' che paghi mezzo litro e 'na gazzosa...te saluto....

Er pizzicarolo de Centocelle Commentatore certificato 24.06.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari italiani siete sotto dittatura e non lo sapete.

Analizzate un po' cosa succede:

1) una persona sola controlla tutto ciò che è controllabile e decide di tutto su tutti, compresi quelli che lo appenderebbero per le palle a piazzale Loreto

2) tantissimi per bisogno, per ignavia, per arrivismo, per stupidità, per paura, per tutto quello che vi pare si sottomettono (anche molto volentieri) ai voleri di questa persona

3) il capo esercita un fascino perverso e più schifezze commette e più ha fascino e tentativi di emulazione

confrontate questi tre semplici punti con la storia recente dell'Europa (Italia e Germania per esempio)e vedrete molte analogie.
Se la libertà che pensate di avere si limita al "tanto faccio cosa mi pare", allora l'efficacia di questa dittatura è molto peggiore di quelle precedenti.
Perché? Ecco manca proprio la consapevolezza di essere sotto dittatura e quindi la volontà/capacità di reazione.

Dario Brenno 24.06.09 13:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Gnocca continua - Marco Travaglio -

Non gliene va bene una, alle Eve Braun che si accalcano nel bunker del fuhrerino da fureria. Denunciano il complotto di D’Alema, poi si scopre che il pm barese Pino Scelsi che indaga su Puttanopoli è lo stesso che indagò su una mazzettina a D’Alema (prescrizione). Allora ecco un altro scoop del Giornale: «È cresciuto in Lotta continua il pm che insegue il premier». Panico negli altri house organ: erano in Lotta continua anche Marcenaro e Panella del Foglio, Briglia della Mondadori, Capuozzo del Tg5, Liguori del Tgcom. Ora il Giornale è costretto a scrivere che la nota toga rossa indaga sull’assessorato alla Sanità della giunta Vendola e sulla frequentazione tra il vicepresidente Frisullo e il noto Tarantini, «utilizzatore iniziale» delle ragazze. E le due testimoni che inguaiano Reo Silvio sono forziste sfegatate: la “escort” Patrizia e la “ragazza immagine” Barbara, candidate nella lista Fitto («La Puglia prima di tutto»). Pare pure che nell’allegra brigata si sniffasse coca, si importassero ragazze dall’Est, si molestassero telefonicamente minorenni, si sfruttasse la prostituzione. Cioè si violassero contemporaneamente il pacchetto sicurezza Maroni per l’arresto dei clandestini, la Fini-Giovanardi per l’arresto dei tossici, la legge Carfagna per l’arresto di squillo e clienti, la legge Carfagna-2 per l’arresto degli “stalker”. Non vorremmo che Al Pappone finisse dentro per una legge fatta da lui. Per intanto Calderoli, che aveva proposto la castrazione fisica dei pedofili («un bel colpo di forbici, e zac!»), non lo fanno più entrare a Palazzo Grazioli. Non si sa mai.

http://www.unita.it/rubriche/Travaglio

manuela bellandi Commentatore certificato 24.06.09 13:12| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

ragazzi, è vero!!!!!

FA MORIRE DALLE RISATE!!!!

FATELO GIRARE VA, COSI ALMENO CI SOLLEVIAMO IL MORALE!

http://www.youtube.com/watch?v=xsx_2Oc2GUA


MA ROBA DA PAZZI...HIHIHIHIHIHHIHIHI

Joe Hope Commentatore certificato 24.06.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

La Procura di Pausania ha ordinato il sequestro e diffidato l'uso delle foto-Berlusconi ai media.

Trattasi di uso illegale di immagini private.

Come al solito una Procura fa' una cosa un'altra ne fa' una diversa e opposta.

La politica nella Magistratura e' piu' forte di quella al Parlamento.

Osservatore Obiettivo Commentatore certificato 24.06.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

zapping su radio 1

in onda :dal lunedì al venerdì
dalle 19:40
alle 21:00

zapping@rai.it
numero verde: 800055101
tel: 06 33542301

usiamo "forbice" per tagliare "minzolini"


forza con le telefonate!!!

EdoHard Commentatore certificato 24.06.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi non va all'assemblea della confcommercio, xche ha il torcicollo, o qualcosa di piu.

luigi b 24.06.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

hanno fatto fuori crozza o mi sbaglio?


ma questa è opera del pedo-massimo... non avrà gradito che si sia letto pubblicamente parte dell'intercettazione che riguardava i suoi intrighi...

"povero massimo puttana prediletta del pedo-gnomo!"

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 24.06.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lega ladrona, falsa, marcia e sporcacciona!

ivan IV Commentatore certificato 24.06.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Lettera della sorella di Neda. [Diffusa oggi 22 Giugno (13.30 italiane)

Teheran, 22 Giugno 2009 (h. 10.08) -- "Ieri avevo scritto un breve appunto perchè avevo un'idea fissa: 'domani sarà un grande giorno [alla manifestazione] , ma io potrei essere uccisa...' Invece ora io sono qui, viva, e a essere uccisa è stata mia sorella. Sono qui a piangere mia sorella morta tra le braccia di mio padre. Io sono qui per raccontarvi quanti sogni coltivava mia sorella... Io sono qui per raccontarvi quanto fosse una persona dignitosa e bella, mia sorella...Sono qui per raccontarvi come mi piaceva guardarla quando il vento le agitava i capelli... Quanto [Neda] volesse vivere a lungo, in pace e in eguaglianza di diriiti.... Di quanto fosse orgogliosa di dire a tutti, a testa alta, 'Io sono iraniana'..."

"Di quanto fosse felice quando sognava di avere un giorno un marito con capelli spettinati, [sognava] di avere una figlia e di poterle fare la treccia ai capelli e cantarle una ninna-nanna mentre dormiva nella culla. Mia sorella è morta per colpa di chi non conosceva la vita, mia sorella è morta per un'ingiustizia senza fine, mia sorella è morta perchè amava troppo la vita... Mia sorella è morta perchè provava amore per tutte le persone..."

"Chiunque leggerà questa mia lettera, per favore, accenda una candela nera con un piccolo nastro verde alla base e ricordi Neda e tutti i Martiri di queste giornate, ma quando la candela si sarà spenta non dimenticatevi di noi, non lasciateci soli..."

Gian Paolo Viaggiatore Solitario () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD: Partito dei Disertori

Che Dio vi maledica!

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 24.06.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho l'impressione che certa magistratura 'romana' usi le inchieste come Giolitti usava i ragazzini da introdurre nei cessi pubblici e fingere di essere stati molestati , per squalificare i propri avversari politici .

il doge, scorzè Commentatore certificato 24.06.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCREDIBILE!!!!

per fornicare con 4 troie sperluskone ha sconquassato al P2!!!!

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 24.06.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Zoccole e busone di tutto il mondo unitevi.

Può darsi che l'America sia in mano agli sionisti, di sicuro la 'destra' razzista è in mano agli strozi.

il doge, scorzè Commentatore certificato 24.06.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Guardate qua! È geniale e fa piegare da ridere!

http://www.youtube.com/watch?v=xsx_2Oc2GUA

Pinco Palla 24.06.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Minkiolini è stato discepolo di kossiga e Gelli x caso?

Si è formato pure lui alla scuola di 'giornalismo' di Rinascita Democratica?

Dino Colombo Commentatore certificato 24.06.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Pochi, anzi pochissimi sanno che l´America e´in realta´in mano agli ebrei.
Il mondo che conta e´in mano ai banchieri e i politici non sono altro che burattini e maschere che ci guadagnano, ma funzionano da capri espiatori.
-----------------------------
BINGO!
mark kaps
-----------------------------

Al B'nai B'rith, più esattamente, che non sono tutti gli ebrei, ma solo un'élite.
sancho

--------------------------------------------------

Certo che al mondo c'è sempre da imparare!!!!!!
Chi l'avrebbe mai detto!!!!
In un mondo che ha centrali il denaro e la ricchezza.....il potere economico guida quello politico......INCREDIBILE.....

E io che non volevo credere ai comunisti che lo dicono da sempre......e i brigatisti rossi che parlavano di SIM (Stato Imperialista delle Multinazionali) più di trent'anni fa......

Pensa che i brigatisti non hanno mai letto Blondet (o' fenomeno) e già ne parlavano......

C'è un piccolo problema però.....il sistema è retto sulla potenza militare di Usa, Israele ed Europa......
Se avete delle fionde molto potenti si potrebbe fare una bella rivolta.....altrimenti aspettiamo che il sistema imploda.....nella storia TUTTO PRIMA O POI IMPLODE.......

Nel frattempo.......il trattato di Lisbona è noiosetto......Blondet (o' fenomeno) è più frizzantino ma tende al fantascientifico.....

Il regolamento del vostro condominio è noiosetto ma almeno utile......in attesa che imploda il sistema consiglio quest'ultima lettura.....

Redpartisan pranzetto....

maurizio spina Commentatore certificato 24.06.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inchieste Umberto I, venti indagati:
fra loro il direttore generale Montaguti
Il manager: «Al Policlinico la Massoneria è forte e se il rettore
Frati vuole me ne vado. La lettera di dimissioni è pronta»
ROMA (23 giugno) - Sono venti le persone indagate nell'inchiesta della procura di Roma sulla gestione del Policlinico Umberto I e dell'università La Sapienza. Tra i nomi anche quello del direttore generale Ubaldo Montaguti. Le ipotesi di reato vanno dalla frode all' abuso d'ufficio fino al falso.
Montaguti: colpa dei massoni ma non ho paura. «Stanno indagando su di me da quando sono arrivato al Policlinico, la cosa non mi scandalizza, vedremo di cosa si tratta». Lo ha detto il direttore generale del policlinico Umberto I, Ubaldo Montaguti, a proposito delle indagini della magistratura sul nosocomio romano. Montaguti ne ha parlato a margine della sua audizione in Commissione al Senato riguardo al ritrovamento di feti nei sotterranei dell'Umberto I avvenuto alcuni mesi fa. «All'interno del policlinico la Massoneria è presente ed è forte», ha continuato il direttore generale del Policlinico Umberto I.
DOBBIAMO COMBATTERE LA MASSONERIA SONO LORO I VERI POTERI FORTI, CHI SCRIVE I PROGRAMMI E LE LEGGI AL NANO E' IL GRANDE ORIENTE D'ITALIA NON SONO I SUOI SERVI O LE SUE ZOCCOLE, DIETRO CI SONO MENTI PIU ACUTE
DIREI DI INZIARE OPERAZIONE FIATO SUL COLLO ALLA MASSONERIA
PUBBLICHIAMO NOMI, CHI SONO, CHE FANNO E DOVE SI RIUNISCONO
loro non mollano ,noi neppure

franco f. Commentatore certificato 24.06.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

"non è il fatto che crea la notizia, ma sono il giornale e la TV che fanno vivere o morire le notizie..."

.............................

INDOVINATE CHI L'HA DETTO?????????

eheheheheheh....vi piacerebbe saperlo ehhhhhh...:-)

E va bhe...oggi mi sento buono...e ve lo dico va....

FABRIZIO CICCHITTO. TESSERA P2 n° 2232

Agosto 1981 rivista 'PAGINA'

MINZOLINI ( E'FIGLIO DI PIDUISTA PER CASO??? AMICO CERTAMENTE )HA IMPARATO BENE LA LEZIONE...

Dino Colombo Commentatore certificato 24.06.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

UN BEL TERREMOTO..

All'aquila durante il g8 che seppellisce tutta la casta italiana e quella europea.
Un sogno che può divenire realtà se invochiamo la mano di Dio.

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 24.06.09 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Nel 2008 i morti sul lavoro sono diminuiti del 7,2% rispetto ai 1.207 dell'anno precedente.

Sarà un altro effetto della crisi mondiale?

Anche gli infortuni calano del 4,1% ma per gli stranieri aumentano del 2%.

Che strano!

Una cosa che succede per fatalità si accanisce maggiormente con gli stranieri!

Non sarà che gli fanno fare i lavori più pericolosi?

Palla Di Neve Commentatore certificato 24.06.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@pet fan

ti sbagli. detesto la specie umana in generale, ma ne apprezzo le "rare" eccezioni positive.

Fabio B. (back in blog) Commentatore certificato 24.06.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna sentirsi un pò più europei a prescindere.

'giorno

roberta p., roasio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il paradosso è che chi si dice antifascista in Italia si schiera per un super stato fascista europeo!:)

sancho . Commentatore certificato 24.06.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Parlametare si e' appena sentito male ed 'e stato portato via dall'ambulanza.

La Deputata "Mussilini" che parla per dare aria alla bocca, si lamenta perche dovrebbe essere piu vicinil pronto soccorso.

Io dico vista l'eta' dei parlamentari e visto l'uso che fanno di Zoccole Viagra e coadiuvanti vari illegali e non , dovrebbe esserci in parlamento costantemente due Infermiri esperti in rianimazione di vecchi bavosi.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 24.06.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Il nuono manifesto di Papi:

Busone di tutto il mondo unitevi .

Non è che a Bari le elezioni gli siano andate tanto bene ,dove la lega non teneva botta .


il doge, scorzè Commentatore certificato 24.06.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

ANNI RUGGENTI

http://www.youtube.com/watch?v=qmG0cyxhyew

attualità !

a seguire ... pubblicità!

Paolo out of the blue 24.06.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna cominciare a remare contro e fare falle in questa barca

mark kaps Commentatore certificato 24.06.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI NE SA UNA PIU' DEL DIAVOLO

resosi conto che la "politica" non poteva scalzarlo (gli italiani lo continuano a votare comunque), per alzari gli alti tacchi che ha, si è inventato "l'opposizione gossippara", lui con le sue televisioni ecc. ecc. è un maestro in questo.
ci mancava solamente che salutasse con la manina... durante le foto in Sardegna.

è meglio passar da vittima di una puttana... che essere concusso e/o corruttore.

e si... inciampare su un "pompino" è tutt'altra cosa...

ma in fondo si sapeva... "la strada" ormai l'ha aperta ...

sotto a chitocca, per un nuovo round.

;)

Paolo out of the blue 24.06.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=S76jMEAN2Sw

Meno di un minuto. Guardatelo fino alla fine, l'ultima frase in particolare, per capire l'idea e di conseguenza il rispetto che può avere una persona così degli italiani.

Marco P 24.06.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

CASTA A VASTRAFANCULOOOOOOO.

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 24.06.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

io conosco la prossima mossa di berlusconi, la conosco e ve la comunicherò molto molto presto...

resterete esterrefatti dalla precisione della mia paciaronesca previsione!!!!

filippo f. (filippof) Commentatore certificato 24.06.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gruber, mi fai schifo SERVA E LECCACULO

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.06.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

COmincio a notare una certa "insoffrenza" da parte di Tremonti verso le banche.


che significa tutto ciò?

Qualcuno più informato di me potrebbe delucidare?

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 24.06.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

new entry nell'hit parade della stampa serva

LA7

vaffanculo!

EdoHard Commentatore certificato 24.06.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

BASTA ATTACCARE BERLUSCONI PERCHÈ È ANDATO A PUTTANE, TANTO PRIMA DELLA FINE DELLA LEGISLATURA CI MANDA ANCHE L'INTERO PAESE .... ;-)

Uno dei tanti 24.06.09 12:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori