Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il mondo di Obama


Discorso di Obama a Il Cairo
(4:05)
Obama_Il_Cairo.jpg

Un presidente americano di colore che parla a 2000 musulmani all'Università del Cairo. E riceve applausi a scena aperta. Chi poteva prevederlo solo un anno fa? O dopo le torri gemelle? Quest'uomo allampanato sul podio, sobrio, che ci regala parole impensabili è un segno dei tempi. Da Osama a Obama. I peggiori nemici dell'estremismo religioso sono l'amore e l'intelligenza, non la pace delle bombe e delle industrie delle armi. Una pace sempre provvisoria. L'intelligenza considera ogni essere umano nostro fratello. Come puoi combattere contro tuo fratello?

Dal discorso di Obama:
"Come è scritto nel Sacro Corano: "Sii consapevole di Dio e di sempre la verità". Questo è ciò che cercherò di fare, dire la verità... Io sono cristiano, ma mio padre appartiene a una famiglia del Kenya che ha avuto generazioni di musulmani...
La libertà in America è indivisibile dalla libertà di praticare la propria religione... In ogni Stato dell'Unione è presente una moschea, in tutto più di 1200... Il Sacro Corano insegna che chiunque uccida un innocente, è come se uccidesse tutta l'umanità; e chiunque salvi una persona è come se avesse salvato tutta l'umanità... L'Islam non è parte del problema nella lotta contro l'estremismo violento, è una parte importante per promuovere la pace. Noi sappiamo che l'esercito da solo non risolverà i problemi in Afghanistan e in Pakistan. Per cui investiremo 1,5 miliardi di dollari all'anno per i prossimi cinque anni per costruire scuole e ospedali, strade e economia... Ho spiegato chiaramente al popolo iracheno che non manterremo basi e non reclameremo diritti sul territorio o sulle risorse... Io ho ordinato il rientro delle nostre bigate di combattimento entro il prossimo agosto... e di tutte le truppe entro il 2012. Nel mondo il popolo ebreo è stato perseguitato per secoli, e l'anti Semitismo è culminato in Europa con un Olocausto senza precedenti. Io visiterò Buchenwald... Sei milioni di ebrei sono stati uccisi, più dell'intera popolazione di Israele. Negare questi fatti è senza basi, ignorante e odioso...
D'altra parte è anche innegabile che palestinesi, musulmani e cristiani hanno sofferto... Molti sono nei campi per rifugiati del West Bank, Gaza... Non c'è alcun dubbio che la situazione per il popolo palestinese è intollerabile. L'America non ignorerà le legittime aspirazioni dei palestinesi per .... un loro Stato.
Io comprendo coloro che protestano sul fatto che alcune nazioni sono armate, mentre altre non lo sono. Nessuna nazione dovrebbe decidere chi può o meno avere ordigni nucleari. Questo è il motivo per cui fotermente riaffermo l'impegno dell'America per un mondo in cui nessuno possegga armi nucleari. E ogni nazione - incluso l'Iran - dovrebbe avere i diritto di accedere al nucleare per fini pacifici se accetta le responsabilità previste dal Trattato di Non Proliferazione...
Il popolo del mondo può vivere insieme in pace. Noi sappiamo che questa è la visione di Dio. Ora, questo deve essere il nostro lavoro, qui sulla Terra".

Testo completo dicorso di Obama all'Università del Cairo.

Ps: Oggi e domani mettetevi davanti a uno specchio e ripetete: "Io non sono un porco", per gli uomini o "Io non sono una porca", per le donne. Subito dopo andate a votare. Per le amministrative le Liste Civiche a Cinque Stelle, per le europee Sonia Alfano e Luigi De Magistris indipendenti nell'Italia dei Valori. Vi sentirete meglio, puliti dentro, leggeri. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

6 Giu 2009, 18:01 | Scrivi | Commenti (937) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

46,3 milioni di americani non hanno assistenza sanitaria

Oltre 18 milioni di questi sono persone che guadagnano più di 50.000 dollari all’anno

Non ce la fanno a curarsi perché negli Usa tutto è For Profit ( Ospedali, Aziende Farmaceutiche, Assicurazioni)

Una banale appendicectomia può costare 30 mila dollari

Un parto senza complicanze anche 40 mila dollari

Per avere accesso alle cure sanitarie l’unica strada è la polizza assicurativa che viene stipulata presso l’azienda in cui si lavora oppure privatamente, ma con condizioni e vincoli penalizzanti per chi la stipula

Ad esempio

Se subisci un’operazione sei davvero un disgraziato perché la compagnia assicurativa può stracciare la polizza e lo stesso vale se hai un tumore ( niente e nessuno ti garantisce )

Se non sei assicurato devi pagare i costi della sanità dimenticando i soldi che hai fatto molta fatica a mettere in portafogli

Video Italians 25.11.09 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti...ieri spulciando su internet mi sono imbattuta in un video su youtube in cui un giornalista/scrittore americano ha rilasciato un'intervista dicendo la sua opinione su Obama. Secondo lui, il nuovo presidente degli USA sarebbe solo un burattino: dietro lui ci sarebbe Zbigniew Brzezinski.
Molti blogs ora hanno come titolo "L'inganno di Obama". Sono solo cospiratori dall'altra parte o come al solito la verità sta nel mezzo?
Se Obama fosse davvero un burattino, perchè Beppe Grillo, che riesce a scovare tutti gli affari loschi di tutti i politici, non ha fatto cenno di tutto ciò, ma anzi è sempre stato pro-Obama?

Alin Kovac 29.06.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, come l'inceneritore di Acerra ahimè.. anche a Modugno (BA) hanno iniziato le prove tecniche del termovalorizzatore. Il sito si trova nel triangolo di confine tra Modugno, Palese, Bitonto, mi chiedo non basta solo il kerosene degli aerei dell'aeroporto di Bari-Palese che ci entra nelle case quando spira lo scirocco, ci mancava anche questa, un bel coctail di veleni.
Quando c'è il maestrale gli aerosol se li fanno i modugnesi, con lo scirocco i Palesini e con il levante i bitontini. Non si può fare niente? Non ci sono centraline che controllano l'inquinamento atmosferico? E i dati chi li controlla? E l'Arpa chi la controlla? Se l'Arpa di Bari è piena di dirigenti leccesi... capiscm a me?
Sarei lieto di ospitare qualsiasi cittadino italiano in particolar modo qualche salentino, nella mia casa per constatare gli effetti acri degli aerosol... tutto spesato si intende!Si consideri che l'aeroporto di Bari-Palese dista solo 70 metri dal centro abitato.
Cordiali saluti.

damiano magrone 12.06.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento

un uomo straordinario che cambierà il mondo!!!quando verrà ad aprire gli occhi anche agli italiani??? noi lo Psiconano loro OBAMA...perchè queste ingiustizie????continua cosi imreratore OBAMA!!

Fabrizio S., Serramanna Commentatore certificato 12.06.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Salve, mi chiamo Concetta Piccirillo e sono docente di Lettere da diversi anni.
Parlo a nome di migliaia di colleghi(solo nel NS blog apolitico MIDA -Movimento Insegnanti da Abilitare- se ne contano c.a 800!) che si trovano nella condizione di precari fantasma perché impossibilitati ad acquisire l'abilitazione. Negli anni trascorsi i nostri colleghi hanno avuto sempre la possibilità di accedere ad un corso abilitante presentando una semplice domanda con l'attestazione del servizio svolto. Ad oggi, invece, il servizio,preparazione ed esperienza non valgono piu' e la nostra età, 30/40 anni, ci penalizza maggiormente poiché si creano percorsi pensando solo ai giovani neolaureati. Nessuno si occupa di noi... nessuno sa che esistiamo... eppure ci siamo, siamo in classe, svolgiamo i programmi, siamo commissari di esami.
Gli Italiani ci affidano i loro figli,noi chiediamo di essere in regola, di avere la possibilità di conseguire l'abilitazione e di ottenere finalmente il riconoscimento dei nostri anni di ONORATO SERVIZIO. Gli Italiani-genitori-nonni devono sapere a chi affidano l'educazione dei propri figli!!!Abbiamo chiesto diverse spiegazioni al Ministero di cui potrà giudicare e far conoscere agli elettori-genitori le risposte, se vorrà,nel modo che da sempre la contraddistingue:DIRETTO!!!
Chiediamo dunque un aiuto, che si parli di noi e che si apra una discussione che coinvolga tutti! Confido nella Sua sensibilità e anche se non risponderà continuero' a seguirla,sul blog e nei palazzetti,non smettero' mai di imparare dalle sue lezioni di geografia umana ed economica!!!
La ringrazio per il lavoro che svolge e La saluto.
Concetta Piccirillo, docente abile ma non abilitata.

Concetta Piccirillo 12.06.09 15:01| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno...
vorrei chiedere ..se si puo fare chiareza sul il problema del ( digitale terrestre ).sarebe un buon dibattito porche che molta confusione in giro parlano della vendita del decoder pero dopo non e cosi demplice per guardare ..ci tengono al oscuro ..

esempio non anno detto niente se per guardare in chiaro bisogna che i furbi pagasero il cannone rai.
mispiego , esempio, se sono 10 persone 6 pagano e 4 no secondo voi e giusto ????. dopo chi paga il canone pagarebe anche premiun e giusto o no ..

escusate il mio italiano ,pero sarebe un buon dibattito da discutere .cuesta anche e una domanda che o fatto a la rai e a mediaset .
(tutti muti )???????????????...

ringrazzio .e vai avanti grande GRILLO....

giovanni d., reggio emilia Commentatore certificato 12.06.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti cari amici del Blog,

volevo riallacciarmi al discorso del mitico Beppe Grillo alla Commissione Affari Costituzionali (continua così Beppe).

Sono Siciliano e voglio tenermi sempre informato e aggiornato sulle quello che succede in Italia. Sono iscritto al portale web(http://www.siciliainformazioni.com/) e c'è un articolo su di un ex assessore regionale di cui riporto il link:

(http://www.siciliainformazioni.com/giornale/politica/54485/mafia-torna-libert-assessore-regionale-pellegrino-agli-arresti-domiciliari-concorso-esterno.htm)

Questa è la classe dirigente politica in sicilia (e non solo in Sicilia) che governa/governava.

Ma io mi chiedo e vi chiedo; Ma tutta questa gente una volta condannata che fà, dove và, gode sempre della sua carica istituzionale?

Prima o poi le cose devono cambiare si o no?

Perchè non prendiamo esempio dagli Inglesi che non appena qualcuno sbaglia in parlamento o al governo ti mandano via senza remore.>.
Hai tradito il consenso dei cittadini..coloro che ti hanno dato la fiducia per la rappresentanza democratica.

Ebbene udendo e vedendo quello che sta succedendo in Italia..sento il dovere di fare qualcosa per
me stesso,per il popolo Italiano e per le future
generazioni che verrano.
Ho deciso di scendere in campo e creare un
movimento politico fatto per la gente, per i poveri, per i meno abbienti, contro la disoccupazione, per una politica pulita e
,soprattutto,senza condannati.

Un saluto Marco da Siracusa

Marco Planeta 12.06.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno,la povertà in italia esiste...milioni d xsone,famiglie nn arrivano a fine mese nei casi peggiori nn possono comprare cibo e vivono nel degrado più totale.vivo in1paese,l'italia,governato da persone ke nn m rappresentano....persone ke pensano ad accogliere 1leader d1altro paese,ristrutturare monumenti e spendere soldi pubblici dimenticando ke la priorità è il CITTADINO,i suoi bisogni...dare lavoro sicuro e ben retribuito..bisogna vivere nn cercare d sopravvivere....i politici devono aiutare la gente nn aiutarla a deprimersi..se le famiglie nn hanno il pane,i soldi x crescere i figli cm possiamo sperare in 1mondo migliore?i bisogni primari degli italiani sono il lavoro(e nn 1lavoro precario)e1buona retribuzione....s deve partire da qsto x 1italia migliore....il resto lo s farà ma sapendo ke il cittadino sta bene e ke puo VIVERE...saluti e spero ke s facciano sentire le persone ke come me vogliono1svolta...

filippo giacomo coluccia, diso Commentatore certificato 12.06.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho avuto modo di confrontarmi spesso su Marco Travaglio con molte persone giovani e non.La maggior parte ritiene (conoscendo Travaglio esclusivamente tramite Anno Zero), che sia antipatico e supponente,o peggio!....(magari se leggessero i suoi libri.....)
Ebbene....se in Italia esiste un Parlamento dove sono presenti numerosi condannati,se esiste un Premier che ce lo "invidiano" in tutto il mondo,se Calciopoli finisce a tarallucci e vino (vorrei ricordare che la Juve è retrocessa solo ed esclusivamente perchè lo ha chiesto;e che il Milan, di Berlusconi,si è trovato dalla serie B a vincere la coppa Intercontinentale), probabilmente è colpa nostra,cioè anche di quelle persone che considerano Marco Travaglio....antipatico, supponente..,"condannato" etc., etc.. di quelle persone distratte ,non si sa da cosa o perchè ,che non si rendono conto del paese in cui vivono....di persone che forse non hanno mai visitato un paese scandinavo o anglosassone.....e pensare che la culla della civiltà era l'italia ( la i minuscola è voluta) e la Grecia....!!!
In altre parole se l'italia si è ridotta così,la colpa è della maggior parte delle persone che giudicano Travaglio....nel peggior modo possibile.
Per me,e spero per molti altri invece....Marco Travaglio non è solo un eroe,ma un esempio per tutti.

ivan giannone 12.06.09 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, Beppe

Oggi, giovedi 1/06/09, mi sono visto la puntata di Annozero, non voglio andare ora sul tema della serata, ma commentare il commento dell'onorevole ex-ministro della Giustizia Castelli.

Mentre che viene fatta vedere un'intervista tua su annozero(scusa se ti do del tu), sul fatto della Commissione Affari Costituzionali del Senato, Castelli, dopo il filmato, dice che tu imbrogli e prendi in giro la gente, grazie a questo tu guadagni, secondo il reddito dichiarato, oltre 4.000.000 di euro.

Ora secondo me l'onestà e la verità dev'essere premiata e non il falso e buggiardo. A me non interessa quanto guadagni in un'anno, oltre tutto sei comico che deve guadagnarsi il pane di giorno, a me interessa che resti così come sei, che tira fuori le palle anche davanti a quella commissione vecchia e antiquariata, che per 2 anni ha ignorato il volere del popolo! Che vai dalla gente, dai informazione, informazione vera su fatti veri (come fai sempre)! Perché purtroppo oggi l'informazione in Italia(lo so, sempre la stessa lagna) non è più informazione (io vengo dalla svizzera è posso dire che quando un Travaglio, per esempio, dice che il giornalismo in Italia e semiliberi, questo in i svizzera si sapeva già da 10 anni)

Continua su questa strada! Forza Grillo!

ps. scusate se la mia grammatica non è all'altezza, ma pur'essendo Italiano non lo sono di madrelingua.

Rizzo Patrick 12.06.09 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo,
sono un ragazzo di 16 anni...Ho visto il tuo discorso di ieri in commisione affari costituzionali del senato...Sei mitico..in tutto questo clima di elezioni ho sentito un pò i discorsi di tutte le parti politiche però ne sono rimasto deluso perkè tutti parlano di ideologie ma nessuno di idee e intanto la nostra amata patria cade sempre più nella crisi e nella rovina e invece di andare avanti andiamo indietro....
Io personalmente ho paura del futuro frequento un liceo scientifico il che significa che dopo i 5 anni dovrò continuare ed andare all'università se non voglio trovarmi in mezzo ad una via,però col sistema di merda delle ammisioni alle università odierne e con la disoccupazione in crescita che interessa sempre più i giovani e i laureati il futuro non lo vedo.... Sento come se uomini grandi e malvagi stiano bruciando tutti i miei sogni e i miei ideali per salvaguadare solo i loro interessi....
La verità sul perchè l'Italia non va avanti è che mentre miglia di persone si ritrovano senza lavoro e altre migliaia non arrivano a fine mese ci sono altri(la minoranza) che naviga nell'oro e guadagna sempre di più e sta al potere...Non è giusto che noi siamo rappresetati dalla minoranza da chi non conosce i problemi del popolo italiano e pensa solo a diventare sempre più ricco(come il nostro presidente del consiglio che ormai a 73 anni e con tutti i soldi che ha potrebbe andare in pensione).
Tu sei uno dei pochi che lotta ancora in questa Italia e non si arrende e io ti ammiro tanto e ti ringrazio per tutto quello che fai affinchè tutti i giovani come me che fanno parte della nuova generazione possano vedere un futuro roseo.Io ho solo 16 anni quindi non ti posso aiutare nella tua lotta sono ancora piccolo purtroppo però ci tenevo a ringraziarti con questo messaggio che spero ti arrivi e che lo leggi.

Grazie dell'attenzione

Ciro Trotta 11.06.09 23:59| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo sto pensando da diverso tempo di disdire il canone RAI con il sistema da te illustrato nel blog

sai benissimo che il canone è una tassa sul possesso dell'apparecchio

sono andato a leggermi la legge che dice testualmente

qualsiasi apparecchio adatto o adattabile a ricevere programmi radiotelevesivi indipendentemente dalla qualità e dalla quantità di programmi ricevuti

con questa legge quando saremo in tanti a disdire ci possono far pagare tutto: computer - videoregistratori - cellulari
dovremo farci suggellare l'intera casa visto che la tecnologia è continuamente in aumento

vincenzo rossetti 11.06.09 23:10| 
 |
Rispondi al commento

PAPI SILVIO

Silvio nostro che sei al quirinale, sia sempre votato il tuo nome, venga il tuo plebiscito, sia fatta la tua volontà come in italia cosi in europa, dacci oggi la tua bugia quotidiana, rimetti a noi i tuoi processi come noi non possiamo rimetterli ai nostri giudici, non ci indurre alla verità ma liberaci dal comunismo.

Claudio Capoluongo 11.06.09 22:51| 
 |
Rispondi al commento

PREGO IL MODERATORE DI QUESTO BLOG DI NON BANNARMI VOGLIO CHE TUTTO IL MONDO SAPPIA DEL TERRIBILE DRAMMA CHE STO VIVENDO INSIEME AI MIEI FAMILIARI.
SI TRATTA DI UN GRAVE CASO UMANO, UNA STORIA FATTA DI BARRIERE ARCHITETTONICHE, DI VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI, DI PREPOTENZE, ABUSI E SOPRUSI SOPRATTUTTO AI DANNI DI DUE POVERE DONNE, NONCHE' DI MORTI E ALTRO....
PER COLPA DELLA MALAGIUSTIZIA, LUNGAGGINI ED ERRORI GIUDIZIARI STIAMO SOFFRENDO LE PENE DELL'INFERNO, NON C'E' DENUNCIA CHE VENGA ASCOLTATA, NATURALMENTE NON POSSO SPIEGARE TUTTO IN QUESTA SEDE PERCIO' HO REALIZZATO UN FILMATO CHE HO INVIATO A MOLTISSIME TRASMISSIONI TV E A TESTATE GIORNALISTICHE, MA NESSUNO SI E' DEGNATO ALMENO DI RISPONDERMI.
COSI' L'HO IMMESSO SU YOUTUBE PER GUARDARLO BASTA ANDARE SU YOUTUBE.COM QUINDI CLICCARE SU BROADCAST YUORSELF E NEL RELATIVO CAMPO DI RICERCA SCRIVERE " I VICINI PARTE PRIMA " POI PER VEDERE ANCHE LA SECONDA CLICCARE SU " I VICINI PARTE SECONDA " PREGO TUTTI GLI AMICI DEL BLOG DI VISIONARLO E VOTARLO.
POSSO ASSICURARE CHE NON SI TRATTA DI UNO SCHERZO E' LA VERITA'.
MI SCUSO SE HO SCRITTO A GRANDI CARATTERI PERO' HO BISOGNO DI FARMI SENTIRE PERCHE' NESSUNO MI ASCOLTA, NON BANNATEMI.
SALUTI A BEPPE E A TUTTI.
ANTONIO

antonio a., montesarchio (bn) Commentatore certificato 11.06.09 22:37| 
 |
Rispondi al commento

ciao GRILLO...Io sono personalmente convinto ke si potrebbe lottare per diminuire giusto un pochino lo stipendio ai CALCIATORI.!
Così saremo capaci di sfamare noi stessi ed almeno mezza Africa....lo so sono un demagogo come te alla fine caro Sig. Beppe perchè da ciò che ho capito, in questo paese nessuno davvero ha voglia di cambiare...
Ti Stimo apparte tutto sei un Grande...
ciao ciao

luigi m., Conversano (BA) Commentatore certificato 11.06.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, mi chiamo Luca e oggi 11 Giugno 2009 ho parlato con una mia amica che ha partecipato al meeting organizzato dalla Sapienza (seconda università italiana per influenza nel mondo, come riportato nella classifica stilata dall'ESPRESSO) con Gheddafi.
Dopo aver parlato del "terrorismo", dell'immigrazione, della situazione sulla striscia di Gaza, del colonialismo con riferimenti a Mussolini e del suo concetto di democrazia, infine è stata data la possibilità agli studenti di porre domande "spontanee"!
Senza poterlo dimostrare, la mia amica mi ha detto che tutte le domande suonavano come assolutamente preparate. Inoltre sono state solo poste da 3 o 4 professori tra quelli presenti al meeting.
Finite le loro domande "spontanee", una ragazza ha provato a chiedere il microfono per avere la parola e fare la sua domanda SPONTANEA. Essendo stata ignorata dagli assistenti incaricati a (NON) DARE IL MICROFONO A NESSUNO, FACENDO FINTA DI GIRARE PER L'AULA E CONSEGNARE QUESTI MICROFONI AGLI STUDENTI/PROFESSORI CHE VOGLIONO FARE DOMANDE, lei è riuscita comunque a riceverne uno ed ha iniziato a parlare, esponendo i dati di cui era venuta in possesso facendo delle ricerche personalmente al riguardo della nuova legge passata di recente circa l'immigrazione clandestina.
Nel giro di 20 secondi le è stato tagliato l'audio e almeno 10 agenti in borghese le sono andati addosso e le hanno impedito di fare qualsiasi cosa, dicendo che non era autorizzata a parlare.
La seduta è stata velocemente chiusa, accompagnata da fischi e urli, e tutti sono stati invitati ad uscire.
La DITTATURA sta arrivando mio caro Beppe.... Stai attento anche te....
Io sto in America al momento, ma fra pochi giorni torno a casa dopo aver passato 8 mesi quì a studiare.... Ho tanta paura....

Luca Boccolini 11.06.09 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto l'intervento alla commissine di Grillo. Ottimo. Ma bisogna cercare i mezzi ed i modi per comunicare a tutti la vostra iniziativa. la rete per sconfiggere "l'Apparato" non basta.

ugo de giorgi 11.06.09 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Articolo su "ElPais", importante quotidiano spagnolo,su "Berluscolandia" con allegate alcune foto censurate in italia.

http://www.elpais.com/articulo/internacional/Anatomia/di/Berluscolandia/elpepuint/20090607elpepuint_3/Tes

Saluti

Cobox R. 11.06.09 17:13| 
 |
Rispondi al commento

già da un pò ,caro Beppe Grillo,volevo appoggiare
e condividere le sue battaglie.Sono un'artista,
infatti scrivo poesie ,raccontgi e dipingo.Anche
io conduco la mia battaglia personale ogni giorno,
per raggiungere finalmente il riconoscimento
sociale,vorrei lavorare telematicamente, visto che ora
non guadagno poichè non riesco a pubblicare.Vorrei
prendere a cuore con lei il problema della diversità, come la follia delirante,di un artista
che non viene ancora accettato del tutto dalla società.

alfonso tagliaferro 11.06.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei stato grande al Senato.Hai detto a quei vecchi ladri tutto cio' che si meritano.Siamo con te.Sempre.Pinocchio

pino b., roma Commentatore certificato 11.06.09 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa si muove..

Intercettazioni: appello Fnsi- Fieg
Siddi: giornalisti pronti a sciopero e disobbedienza civile
(ANSA) - ROMA, 10 GIU - Giornalisti ed editori si mobilitano insieme contro il ddl di legge Alfano sulle intercettazioni in corso di approvazione alla Camera. Nelle prossime ore sara' diffuso un comunicato congiunto di Fnsi e Fieg, con un appello al Parlamento e alle forze politiche per evitare che diventino legge norme considerate una pesante limitazione alla liberta' di stampa. 'Se la legge sara' approvata -ha annunciato il segretario Fnsi Franco Siddi, - siamo pronti allo sciopero e alla disobbedienza civile'.

GrilloforPresident YesWecan (grillo è la mia voce) Commentatore certificato 10.06.09 20:25| 
 |
Rispondi al commento

I have a dream..... che i discorsi di Obama si potranno presto sentire anche in Italia, dove la Lega Nord si vanta perchè è riuscita ad impedire la costruzione di una nuova moschea, ed è stato perfino premiato dal popolo con uma marea di voti!!

Judith Minoletti 09.06.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi aveva giurato che i suoi sondaggi lo davano al 45%
ha preso il 35%
Quanto calo è?
Ora mi si dice che in realtà ha perso "solo" 2 punti e mezzo,
ma rispetto alla sua megalomania quanto ha perso?
E quante volte abbiamo dovuto sentire i suoi cloni spergiurare addirittura su un 75% di consenso?
Una cosa salta all'occhio:
all'interno del Pdl solo un elettore su 4 lo ha votato, è il suo peggior risultato alle Europee in rapporto ai voti del partito: ha avuto 2.706.791 mila voti, contro i 10.807.327 del Pdl.
Ciò vuol dire che lo specchietto per le allodole non ha funzionato. Il signor "sul manifesto mi si metto solo io" non è stato votato personalmente da ben 8 milioni degli elettori del Pdl, che hanno votato il partito ma non lui.
Sarà che il Pdl è la sua proprietà ma gli sta scappando un poco di mano.

Viva la Debora Serracchiani in Friuli e la Simona Caselli a Parma che hanno preso piu' preferenze di Berlusconi!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.06.09 21:04| 
 |
Rispondi al commento

volevo segnalarVi un sito molto interessante:
http://www.mpi-democraziadiretta.it/

Roberto Meloni 08.06.09 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma che parole illuminate!!! Perchè nessuna televisione italiana le ha trasmesse? Forse erano troppo impegnate a difendere lo psico-nano dalle imbarazzanti foto di Villa Certosa.
Grande Obama, sei un grande uomo!!!

Matteo P., Salerno Commentatore certificato 08.06.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, spero che sei stato vittima di MKULTRA perchè vendere così chi ti segue è una cosa tristissima... OBAMA il salvatore.... pubblica i suoi maggiori sostenitori e finanziatori..così vediamo di chi farà gli interessi.... povero Beppe... spero almeno ti abbiano promesso un bel posto in un bel BUNKER:

marco tesla 08.06.09 16:43| 
 |
Rispondi al commento


>>>>

piano piano sotto sotto 08.06.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Affidarsi agli dei non è mai una cosa buona

Un pensiero; A molti non mancano che i denari per essere onesti. [Carlo Alberto Pisani Dossi (1849 - 1910) scrittore italiano]
(da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; Chi pesca con l'amo d'oro, qualcosa piglia sempre (da UnProverbioAlGiorno.com)

Io ho votato PD ma nn sono un porco lo stesso. Ora mi chiedo se le liste civiche con questo cospiquo 7% faranno la rivoluzione.... Saluti

ivan IV Commentatore certificato 08.06.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bush ed i suoi servi anche nostrani sono riusciti ad impiantare guerre che poi regolarmente non vincono:Per loro va benissimo perchè intanto funziona l'industria della guerra. Basta vedere in Afganistan dove mercenari di tutto il mondo stanno a malapena difendendosi dai combattenti afgani. Speriamo, come fino ad ora sembra che Obama sia differente e che non gli facciano fare la fine di Kennedy. FORZA OBAMA e STAI ATTENTO AI TUOI !

sandro d., venezia Commentatore certificato 08.06.09 10:35| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
CACCIABOMBARDIERI

L'8 aprile le commissioni Difesa di Camera e Senato hanno espresso il loro definitivo parere favorevole all'acquisto e all'assemblaggio del caccia-bombardiere F-35.

Oltre 12 miliardi di euro per l'acquisto di 120 aerei...

12 MILIARDI DI EURO !!!!!!

GRANDISSIMI FIGLI DI PUTTANONA !!!!!!!

*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.06.09 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Obama sei un grande!

nicola 74 08.06.09 07:58| 
 |
Rispondi al commento

De magistris, idv - Lista a 5 stelle
sia io che mia moglie...
FATTO
;-)

alessandro anzaldi Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Sig. Grillo, grazie per lo spazio che mi dà sul suo blog. senza non so come farei a comunicare ai miei elettori che sono il 132% degli abitanti di tutta la via lattea, le mie verità. Ormai la sinistra ed i dipietristi cattivi si sono impadroniti di tutti, ma proprio tutti i mezzi di informazione. Di me parla soltanto qualche giornale indipendente ed il suo amico Marco.
Ha fatto bene Sig. Grillo, a mettere in evidenza
il discorso di Obama, il mio carissimo amico Obama che è stato eletto solo grazie a me che l'ho appoggiato elettoralmente negli stati uniti.
Bene ha fatto Burak a dire che non ci sono armi che tengano per mantenere la pace, bensì e solo L'AMORE E LA VERITA'.
Due cose che sono il mio credo, i miei valori indiscutibili ed indiscindibili da me, dal mio pensiero, dalle mie azioni opere ed omissioni.
CI CREDO TANTO CHE ADDESTRO ALL'AMORE LE FANCIULLE ANCOR PRIMA CHE DIVENTINO MAGGIORENNI E SCAFATE. la VERITA'? IO LA DICO SEMPRE.NON HO MAI DETTO UNA BUGIA, CHE UNA, IN TUTTA LA MIA VITA. NON HO MAI SMENTITO UNA FRASE, un detto, un comportamento, un silenzio, una dichiarazione, una comunicazione ufficiale o ufficiosa che sia. IO IN PIU' HO LA COERENZA. SI'! SIG. GRILLO: AMORE, VERITA' E COERENZA SONO I PRINCIPI FONDANTI DELLA MIA VITA, DEL MIO ESSERE UOMO, IMPRENDITORE, POLITICO, GENITORE ED ANCHE MARITO. TUTTO QUELLO CHE SI DICE SU DI ME E CHE NON CORRISPONDE A QUESTO QUADRETTO E' BUGIA FRUTTO DI COMPLOTTO INTERNAZIONALE DI QUELLE TRE PERSONE CHE NON RIENTRANO NEL 157% DI QUELLI CHE VOTANO PER ME.
SI DICE CHE MIA MOGLIE VOGLIA DIVORZIARE: BUGIA!
CHI MEGLIO DI LEI PUO' DIRE CHE IO NON POSSO AVERE RAPPORTI NE' CON LE VELINE NE' CON ALTRE DONNE. IO LE UNICHE CORNA CHE RIESCO A FARE SONO QUELLE CON LA DITA DELLA MANO.
QUINDI? SI' MERITO L'AUREOLA DI SANTO.
MI RACCOMANDO QUEL MARCO: PROVVEDA!
ED ORA ANDIAMO A CONTARE I VOTI DEI MIEI CO CO CO...
SEMPRE SUO. LECCHINOSAMENTE SUO. VELINISTICAMENTE SUO.
PAPY.

rocco matarozzo, bitritto Commentatore certificato 07.06.09 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Ancora Beppe con Obama!!!? Metti a confronto quello che dice con quello che fa!!! Nella sua commissione ha tutta Wall Street, cioe' i responsabili della crisi delle bolle!!! Poveretti voi...

Gianni Mura 07.06.09 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande obama, pecchè a noi è toccato berlusconi?

Jacopo Cicatiello (jackynet), mazara del vallo Commentatore certificato 07.06.09 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

de Magistris, Alfano, Vulpio. FATTO

Antonio Rolando Rossi (roj) Commentatore certificato 07.06.09 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Voto mio per De Magistris,Sonia e Orlando.Fatto ore 15.00

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 07.06.09 19:00| 
 |
Rispondi al commento

secondo me, che sono molto deluso dalla politica, per Obama firmerei un assegno in bianco, ci vorrebbe uno come lui a capo di ogni stato, ancora è poco che governa,ma ha le palle per cambiare il mondo dell'economia e in generale dell'america e spero venga preso a modello da tutti è veramente un grandissimo o almeno ci prova. guai a chi tocca Barack.

marco favorito 07.06.09 18:59| 
 |
Rispondi al commento

ma non è che sia così convito che bama sia la soluzione di tutti i mali!
Caro Beppe sono quasi sempre in accordo con te ma a volte ho dei dubbi e finchè si tratta della pallina da lavatrice non fa nulla ma secondo te veramente Obama non è e non è stato gioco forza parte del solito guazzabuglio dei potenti?
Ogni volta che cambiano le carte in tavola cambia la faccia in gioco.
Adesso che il pozzo nero-bush ha chiuso guarda caso è scoppiata la crisi ed ecco il buonismo di Obama a farci volere tutti bene, in quanto i soldi per quedte schifo guerre del petrolio oramai sono finiti!
Quindi tutti fratelli?
Ma l'essere fratelli implica un'intesa bilaterale!!!
Sino a quando il petrolio ci ha fatto comodo ci siamo voltati davanti al dilagante islam e alle sue pratiche fascite rispetto alle donne e ai non-islamici.
Poi ci siamo fatti un paio di guerrette e adesso che non sono servite ad una mazza ci caliam le braghe davanti all'islam?
OHE!!!! QUELLI CI TAGLIANO LA GOLA, NON CONOSCONO IL DIALOGO!!!!
Il dorano è legge per loro ed il corano dice o islam o morte!
Adesso possiamo vedere il discorso di Obama da due punti di vista:

1 - un invito all'abbandono di pratiche fascite dell'islam per un avvicinamento economico e di convenienza delle varie culture.
Un pò sembra funzioni in cina

2 - una calata di braghe paurosa davanti a dei fondamentalisti che provono piacere a tagliare il grilletto alle donne o a cucirgliela giusto tanto per sentirsi macho.

MA STIAMO SCHERZANDO?

Tendere una mano equivale a farcela mozzare gente e vorrei sapere il buon Beppe cosa ne pensa di tutto ciò!!!!

Matteo fogliato 07.06.09 18:14| 
 |
Rispondi al commento

a grillo hai rotto con sonia alfano e de magistris. non esiste un governo europeo lo vuoi capire?
tu stai facendo la parte dello sponsor per di pietro. ma da che parte stai?
poi su obama...
E ogni nazione - incluso l'Iran - dovrebbe avere i diritto di accedere al nucleare per fini pacifici se accetta le responsabilità previste dal Trattato di Non Proliferazione...

il nucleare non è mai ai fini pacifici.
hai toppato su obama. informati chi è e cosa farà.
ma che ti sei fuso il cervello beppe?
questo tuo blog è la risultante della mediocre mente di chi la gestisce.

gigi la torta Commentatore certificato 07.06.09 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina noi tre siamo andati a votare De Magistris, Sonia Alfano e Carlo Vulpio. Sono contento della scelta. A Battipaglia non esiste una lista cinque stelle, però abbiamo votato la candidata della lista civica "Fuori dagli schemi dei partiti". Il meno peggio.
Io poi ho chiesto di non ricevere la scheda delle provinciali. Quelli del seggio mi hanno guardato sbalorditi, ad occhi aperti, come se fossi un marziano. Hanno dovuto aprire tutta una procedura con verbali, schede, dichiarazioni, tutto perchè un comune cittadino chiede di votare alle sole elezioni europee e di astenersi dalle altre votazioni. Sui verbali del seggio hanno annotato l'anomalia come la numero uno. E tale probabilmente rimarrà. Poveri noi, povera italia, con cittadini così ignoranti, che sputano ogni giorno sulle provincie ma poi sono i primi ad andare a votare, chissà che cosa, poi ...

Giuseppe N., Battipaglia Commentatore certificato 07.06.09 17:55| 
 |
Rispondi al commento

i Palestinesi devono smettere di attaccare Israele, e Israele di formare nuovi ...

veramente è israele che attacca la palestina ed uccidei palestinesi.

obama il salvatore per la politica del nwo.

gigi la torta Commentatore certificato 07.06.09 17:49| 
 |
Rispondi al commento

VITTORIO ZUCCONI
Obama fa quel che nessuno prima di lui è riuscito a fare, toccare i cuori e le menti del mondo arabo
È ovvio che dopo 8 anni di Bush, con 2 guerre d'occupazione, l’impresa è proibitiva, e le aspettative per il suo discorso sono troppo grandi per non produrre delusioni. Bin Laden avverte che "l'America raccoglierà i frutti dell'odio che semina". Nessuno ha mai trovato la chiave per aprire la porta della pace. Chi ci provò, come Rabin o Sadat, pagò con la vita
Ma nessuno prima di questo pres. americano ha portato la novità di una persona e di una storia che sta sparigliando le carte dei luoghi comuni. La rabbia di Al Qaeda è chiara.
Quest’uomo è nero, si chiama Hussein e ha un nonno islamico. È una tale novità che egli parla un linguaggio diverso prima ancora di aprire bocca
Arriva portando la "missione della parola", un linguaggio così diverso che risulta disarmante
Porta in sé un cambio culturale, prima che politico, e un ritorno al pensiero, prima dell'azione. L'America non è la nemica dell'Islam; ogni disarmo verbale e culturale deve partire dall'affermazione del reciproco rispetto; il concetto stesso di "scontro di civiltà" è un nonsenso ideologico perché presuppone l'esistenza di due inconciliabili gruppi da un miliardo di persone per parte
Il rischio ora è che sia preso troppo sul serio e non mantenga fede alle promesse.
Il vero problema impossibile non è il negoziato fra Israele e i palestinesi ma rassicurare i despoti arabi dei quali ha bisogno, accendendo contemporaneamente l'entusiasmo e la fiducia delle piazze per la nuova America. Accendere la speranza senza far saltare i regimi di cui ha bisogno, per le trattative con Israele e per il petrolio. Tutto sotto lo sguardo degli americani, che non amano un presidente troppo filo islamico. 3 miracoli contraddittori, che solo un uomo dotato di enorme fede può sperare di compiere.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.09 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
che mondo lasceremo ai nostri nipoti?Che vita lasceremo ai nostri nipoti?Qual'è l'eredità che lasceremo loro?Il mondo è governato da poche famiglie che hanno in mano tutto il potere,sia economico,politico che legislativo, ma non si accontentano,vogliono di più, vogliono giocare alle guerre,al terrorismo,giocano a disboscare foreste,a fertilizzare terreni con veleni,giocano col nostro sangue.Per fermare questo gioco al massacro che porterà ben presto alla morte del nostro pianeta bisogna fare qualcosa immediatamente,bisogna insegnare ai bambini ad ascoltare la loro coscienza,solo così potremo riappropiarci della realtà.A tale proposito ho scritto un libro,circa 100 pagine,che ritengo possa fare accendere dei piccoli dubbi nella mente delle persone che pensano che il nostro pianeta sia infinito così come le sue risorse. Mi permetto di suggerire la lettura di questo volume perchè ritengo contenga cose molto importanti.Il disinteresse e l'indifferenza verso ciò che ci circonda ci porta a vedere le cose solo sotto il punto di vista del profitto,le piante,gli animali,la terra,l'acqua sono visti come merce, il denaro è posto al centro di ogni cosa, mentre l'uomo assume una condizione sempre più periferica e defilata.Sono pochi a rendersi conto che la Terra non è un transatlantico ma una piccola barca e basta poco per farla capovolgere,dobbiamo prendere visione di questa condizione e dobbiamo vivere nel rispetto delle regole che governano il suo equilibrio. Il titolo del testo è "MIRACOLI QUOTIDIANI" sottotitolo"le prove del'esistenza di Dio",l'autore è Aletti codice isbn 978 88 7680 631 5 prezzo 14,00€, ma non è un libro di chiesa, anzi...dalla chiesa è molto lontano.E' un libro che accosta i perfetti automatismi che regolano le condizioni di vita della Terra ad un progetto universale che ha delle regole fondamentali,ma denuncia anche le drammatiche condizioni che il non rispetto di queste regole porta a far vivere a miliardi di persone.
grazie
ciao Beppe

domenico abate 07.06.09 16:49| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO
Ho ascoltato l'ultimo discorso di napolitano. Lui continua ad auspicare concordia e serenità nella
contrapposizione politica. Ma con chi bisognerebbe farla questa discussione franca e pacata? con berlusconi? Perchè il berlusca se non si fa come dice lui è disposto a farla questa discussione serena? A me francamente quella di napolitano sembra una predica al vento. Il berlusca è disposto a sedersi ad un tavolo purchè si prescinda dalla giustizia, dall'informazione, dal suo potere sui suoi parlamentari e dalle sue veline. Il resto è trattabile!!!!!!!!

Gigi Zurlo Commentatore certificato 07.06.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace rompere la vostra luna di miele con Di Pietro, ma guardate che, sebbene stimi molto sia Sonia Alfano che Luigi De Magistris, in realtà voi il voto lo state dando più al buon Tonino che a loro. E il partito dell'Italia dei Valori, è rappresentato sul territorio da personaggi senza scrupoli, che si allineano alle posizioni del PD e spesso ne subiscono i ricatti (vedere la situazione della Provincia di Ascoli Piceno, informatevi sul serio e senza paraocchi, please).
Inoltre, perchè votate chi ha votato si in parlamento allo sbarramento al 4% alle europee, al federalismo di bossi e ad alcuni emendamenti dell'UDC sulla scuola privata??? Non sono in contrasto con i temi che trattate???
Io ho votato SInistra e Libertà, e mi sono sentito molto più leggero di come mi sarei sentito se avessi votato uno come Di Pietro...e vedendo i programmi delle liste civiche vedo SL molto più in linea non solo con i miei valori, ma anche con molti di quei valori che dite di avere...poi fate voi, siamo in democrazia ancora...

Claudio palumbo 07.06.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'E' UN ARTICOLO SUL PAIS, GIORNALE SPAGNOLO, SUL NOSTRO CAPO DEL GOVERNO , QUESTO è IL LINK
http://www.elpais.com/articulo/internacional/Anatomia/di/Berluscolandia/elpepuint/20090607elpepuint_3/Tes
( COPIA ED INCOLLA NELL'INDIRIZZO)
QUESTA E' LA CONSIDERAZIONE CHE ABBIAMO ALL'ESTERO .
POVERI NOI

LAMBERTO AMENDOLA 07.06.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

...e poi un giorno, inspiegabilemnte, il mondo comincio' a produrre uomini migliori.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

12:01 Milano, Berlusconi vota nel pomeriggio.

Silvio Berlusconi, voterà questo pomeriggio nella scuola Dante Alighieri in via Scrosati di Milano. Al seggio 502 della scuola, Berlusconi era atteso per questa mattina alle 11, ma, all'ultimo, ha deciso di rimandare il voto nel pomeriggio.


NanoMalefico, ti auguro che quando esci dal seggio , fuori ci sia ad aspettarti un corteo inferocito, incazzato di gente a cui hai preso solo per il culo.TI diano tante legnate , finchè i bastoni non diventino segatura !!

Gian Paolo Viaggiatore Solitario () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Spero di sbagliare ma credo di non sbagliarmi. La realtà non è quella che spera Obama, che spera Grillo che spero io e che speriamo tutti. La realtà è quella della lettura che davano Bush e Blair e che Osama Bin Laden. Stiamo a vedere chi ha ragione.
Obama è come il PD e la sinistra italiana in generale; confondono i desideri con la realtà.

Franc Zani, Bologna Commentatore certificato 07.06.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

ASTENSIONE??? ..NO GRAZIE, abbiamo già sbagliato una volta, e il GF (Grande Farabutto) è più forte che mai. Chi se ne frega dell'astensionismo altrui, serve solo a dare forza agli estremismi.
Voglio che il Cavaliere venga 'delimitato' almeno dall'Europa, che è l'ultima barriera che ci resta, poi c'è solo lo strapotere e l'abuso, della Costituzione e del nostro culo.
Io ho votato I.D.V., ma vanno bene anche altri VERI oppositori, non certo P.D. o U.D.C., ma... passeranno lo sbarramento del 4%? Quasi certamente, no. ...perciò meglio l'I.D.V., almeno per ora, anche turandosi il naso.

Marco V. Commentatore certificato 07.06.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Europee alle ore 12 ha votato il 30,74% degli elettori

Contro il 34,22% del 2004

http://europee2009.interno.it/votanti/votanti090607/Evotanti.htm

Silvanetta P. Commentatore certificato 07.06.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dire che obama e' uguale a bush e' una ciofeca.
gia' ai tempi di clinton si respirava nel mondo tutta un'altra atmosfera da quella che abbiamo vissuto con bush o con reagan.
certo, le cazzate tutti le fanno, anche clinton avra' fatto le sue, ma se siamo intellettualmente onesti, dobbiamo riconoscere che ai suoi tempi era un'altra cosa.
purtroppo in italia, ostaggi di questi malsani personaggi, siamo fermi all'epoca teocon neocon libertaria (per loro) di bush e non vogliamo cambiare, cosi' ci accorgiamo poco delle nuove energie che stanno prendendo piede.
e non mi riferisco a cose trascendentali, il discorso di obama non e' trascendentale, e' semplicemente di buon senso e fedele alla realta'.
ma ripeto, ricordiamoci gli strappi alla legalita' internazionale e alla sensibilita' umana che certi personaggi hanno provocato nel mondo. vere e proprie ferite all'evoluzione delle societa' e dell'uomo.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.06.09 13:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri ho votato per la prima volta con gusto,
unico rammarico che forse molti miei concittadini si sono intimiditi di fronte alla possibile dispersione dei voti,
e chi puo giurarlo, magari in qualche comune si vince.
Poi se tutti hanno paura della dispersione dei voti, rimaniamo nelle mani degli stessi a vita.

De Magistris, Di Pietro alle europee
e Lista Civica a 5 Stelle, alle amministrative.


Dov'è il nostro OBAMA ... ?

foto di una lewinski italiana minorenne dappertutto,

dopo MILE SMENTITE E NESSUNA SPIEGAZIONE a finti giornalisti audaci, non si sa nulla di concreto.

ma alla fine della fiera,
CI FA',
per accattivarsi il nutrito elettorato
geronto-pedofilo,
o CI E'
per davvero?

Diego B. Commentatore certificato 07.06.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

LA DIFERENZA

SE VINCE BERLUSCONI

LO SHOPPING IN ITALIA LO FARANNO I CINESI E RUSSI

SE VINCE DI PIETRO LO SHOPPING IN ITALIA LO FARA'

GLI STATI UNITI


SIAMO IN OFFERTA E TRA POCO REGALATI, L'ASTA D'ITALIA


bisognava puntare sull'astensionismo... era abbastanza preveibile e avvremmo avuto un gramde succecco, vero beppe?

Anto Di Commentatore certificato 07.06.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe ho dei forti dubbi sulla regolarità di queste votazioni e su le ultime fatte. Inanzitutto la sicurezza della vittoria che aveva è ha tutt'ora lo psiconano mi crea qualche perplessità soppratutto quando si basa su dei sondaggi. Io non sò come funziona il conteggio delle schede o per lo meno nelle sezioni lo sò ma poi come vengono raggruppati questi voti non lo sò. Immagino che ci sia un computer che faccia le somme di tutti i voti al Viminale. Ora la mia teoria si basa un film che ho visto ma no sò il titolo. questo film parlava dele elezioni negli stati uniti dove per un difetto del programma il computer i voti che arrivavano venivano sommati in modo sbagliato, ed una percentuale di questi voti andava ad un altro partito.Chi ha progettato il programma aveva scoperto il problema , ma hanno tentato di nascondere il problema naturalmente, poi come in tutti i film i buoni vincono. Ora sò che questa mia teoria può essere fantascienza ma se avessi i mezzi e persone a disposizione per controllare i voti mi piacerebbe farlo,di solito questi controlli si fanno se le percentuali sono molto vicini quindi un errore potrebbe cambiare i risultati, ma se la differenza è enorme penso che a nessuno venga in mente di ricontrollarli.(vedi la sinistra) Penso che questa mia teoria sia sbagliata al 99,9% ma se quel 0,1% fosse vero saremmo in un paese di mer....altrimenti saremmo un popolo d'idioti e ci meritiamo questa situazione. Comunque ti rngrazio per l'impegno che ci metti tu e tutte le persone che collaborano con te meno male che esistete.

ivano ferrari 07.06.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono convinto che, dopo che avra' risolto le beghe del divorzio con la moglie veronica e le chiacchiere su di lui per pedofilia o balletti rosa, berlusca tornera' ad essere, come miracolato, il superuomo che dorme 3 ore a notte e le altre 3 fa all'amore, superdotato col fluido sex irresistibile.
potenza dei media.
e se qualcuno dira': ma scusate, non era impotente? non e' solo un vecchietto cornuto?
affermeranno che non lo hanno mai detto, che erano chiacchiere tirate fuori dai comunisti, tanto il cervello della gente ormai vive alla giornata e si beve tutto.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.06.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

CON IL CUORE E CON LA MENTE

Questa mattina ho votato IDV con preferenza Luigi De Magistris.
L'ho fatto come è mio costume: con coscienza e convinzione.
Come andrà, andrà!

nonno arzillo Commentatore certificato 07.06.09 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo sicuri che tutte queste belle parole non nascondano altro per scaricarsi di responsabilità di fronte al mondo quando scoppierà una guerra con l'Iran o con la Corea o qualcun altro? tutti diranno "Beh lui ci ha provato, non è colpa sua". perchè non si ritirano dall'Afghanistan? stanno ancora cercando Bin Laden? ma va là...una società americana deve costruire l'oleodotto.
Spero di sbagliare...

errico massimo 07.06.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Gli esperti hanno fissato le “quote successo”, cioè le percentuali che sancirebbero la vittoria dei vari partiti (comunque vada si sa che alla fine tutti dicono di aver vinto)

PDL : il b. mira al 43%, gli esperti parlano di buon successo già al 38%.
La Russa ha promesso di tagliarsi la barba, "che porta da quando aveva 17 anni", nel caso in cui il PdL dovesse raggiungere almeno il 41% dei voti nelle prossime elezioni europee. Perderebbe il suo aspetto mefistofelico. Meglio che la tenga, va, e che stia ben al di sotto del 40%

PD : Franceschini mira al 30% ma gli esperti considerano eccellente un over 27%

LEGA: si favoleggia il 10%, ma già sarebbe considerato ottimo l’8%

IDV : eccellente un 6%

Intanto aumentano le astensioni. Speriamo che siano tutti i delusi di nani, nanetti e ballerine.

meri c Commentatore certificato 07.06.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

LA ASTENZIONE Eì GENERALIZZATA IN TUTTA EUROPA


SI VOTINO DA SOLI QUESTI CIALTRONI


NON VI RAPPRESENTA PIU' NESSUNO

NON VOTATE


Ho votato. Erano anni che non lo facevo. Ho votato per De Magistris. Spero di non pentirmene.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 07.06.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

26% di votanti ORE 12.

Olanda voto il 30% vince la extrema destra xenofoba il 70 % rimase solo a guardare.


FORZA IL NON VOTO NON PAGA.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Un presidente americano di colore che parla a 2000 musulmani all'Università del Cairo. E riceve applausi a scena aperta. Chi poteva prevederlo solo un anno fa? O dopo le torri gemelle? Quest'uomo allampanato sul podio, sobrio, che ci regala parole impensabili è un segno dei tempi. Da Osama a Obama. I peggiori nemici dell'estremismo religioso sono l'amore e l'intelligenza, non la pace delle bombe e delle industrie delle armi. Una pace sempre provvisoria. L'intelligenza considera ogni essere umano nostro fratello. Come puoi combattere contro tuo fratello?"Sii consapevole di Dio e di sempre la verità".............


Belle parole presidente è vero da anni non si sentivano discorsi del genere....figuriamoci sentirle da BUSCH!!!!
Mi ricordano un pò i discorsi di KENNEDY speriamo di no sul finale!!!!!
CMQ sig Presidente cosa nè direbbe di fare anche chiarezza sull' 11 settembre???? Migliaia di famiglie americane lo chiedono ......e non solo!

mario l 07.06.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Prima avevo diversi dubbi su Obama, ma dopo il suo discorso al Cairo sono diventato un suo fan... A me è chiaro che Obama è un grande uomo, e che - pur provenendo dagli "allevamenti" di presidenti USA, e pur essendo stato sostenuto dalle solite lobby, è uno che vuole agire di testa sua e riportare giustizia nel mondo. Di più, secondo me Obama è uno dei grandi personaggi inviati dalle Forze della Luce, per lottare contro le Forze del Male. Sbaglia chi lo attacca perché "è in continuità con Bush", oppure "non ha ritirato subito le truppe", o "non ha accettato di processare i torturatori di Guantanamo", o ancora, "doveva svelare l'11 settembre", e simili. Pensate un attimo a cosa sarebbe accaduto se lo avesse fatto davvero: rivolta delle forze armate, rivolta dei servizi segreti, perdita di potere delle istituzioni, crollo totale di credibilità sulla scena internazionale, crollo delle borse, rivolta di tutti i gruppi di potere coinvolti, e in breve guerra civile. Rifletteteci. Obama fa quel che può, circondato com'è dai 'controllori' che gli hanno imposto, e cerca di raggiungere i suoi obbiettivi con i giusti tempi, dettati dalla realtà dei fatti. Non può correre come vorrebbe, se lo facesse crollerebbe tutto e lui stesso verrebbe eliminato entro poche ore. Tempo al tempo. Obama vuole davvero cambiare tutto per un mondo più giusto, ma deve agire con molta molta cautela. Con quel discorso ha messo in gioco la sua stessa vita, e forse anche quella dei suoi cari, e lo sa. Con quel discorso ha messo irreversibilmente in moto speranze e forze, sia del Bene che del Male. Non lo avrebbe fatto se fosse un doppiogiochista, si è totalmente ipotecato il futuro, se fallisce morirà, non ci sono mezze misure, e il destino del mondo seguirà di conseguenza. Perciò, comunque la si pensi, sarà meglio pregare per Obama, che possa attuare quello che ha detto al Cairo.

A proposito del discorso di Obama.. il Corriere Online lo ha CENSURATO! Leggetevi l'originale.

Marco V. Commentatore certificato 07.06.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

L'ultimo presidente stellestrisciato che parlava bene come Obama....ha fatto fare meravigliosi areosol di Napalm al popolo vietnamita.....non senza aver fatto prima allegre gite alla Baia dei Porci.....

Ecco, io Obama attenderei qualche quarto d'ora a magnificarlo.

Benchè il protagonista di "Topo Galileo" sia rimasto fulminato dall'orto che la moglie ha creato alla Casa Bianca.......

Aggiungo anche che potrebbe diventarmi un filino simpatico se riuscisse a far girare il 50 stelle Moretti con la Duna.
Certo che come padrone della General Motors potrebbe anche creare anche la nuova Trabant di stato.....ma non oso arrivare a tanto...

Redpartisan stellestrisce...

maurizio spina Commentatore certificato 07.06.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena votato. SONIA ALFANO, LUIGI DE MAGISTRIS, CARLO VULPIO. Mi sento meglio, pulito dentro, leggero! Beppe avevi ragione..

Giacomo Leopardi (il cavagliere mascarato), Bologna Commentatore certificato 07.06.09 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UMILIOOOOO, FACILE E GRATUITO, NONCHE MISERO STORPIARE IL COGNOME DI CHI NULLA PUO'... PROVA A STORPIARE CON LA TUA BEFFARDA COMICITA'(?) COGNOMI DI GENTE CHE PUO INCULARTI. STRONZO

aniello r., milano Commentatore certificato 07.06.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MONDO DI OBAMA


Promette di aiutare i piccoli proprietari che si sono indebitati per la casa, "vere vittime" della crisi dei mutui subprime. Prevede l'introduzione di un credito universale del 10% per i mutui, in modo da dare uno sgravio fiscale alle famiglie di reddito medio che fanno fatica a pagare le rate del mutuo. Con il "Stop Fraud Act" intende combattere le frodi e i prestiti predatori, con sanzioni più severe per i professionisti colpevoli di frode. La legge assisterà le famiglie perché possano evitare i pignoramenti. La nuova amministrazione inoltre promuoverà norme per una maggiore trasparenza sui mutui.

Commercio. Obama farà pressione sul Wto, l'Organizzazione mondiale del commercio, perché garantisca l'applicazione degli accordi commerciali e impedisca i sussidi agli esportatori stranieri e le barriere non tariffarie alle esportazioni Usa. Vuole emendare il Nafta, l'accordo di libero scambio con Canada e Messico. Sostiene incentivi fiscali per le aziende che mantengono o aumentano posti di lavoro negli Stati Uniti. Intende eliminare le deduzioni fiscali per le società che trasferiscono il lavoro all'estero.

Difesa. Ricostruire le Forze Armate per adeguarle ai compiti del XXI secolo: l'impegno del prossimo comandante in capo è di completare lo sforzo avviato per avere 65.000 soldati e 27.000 marines in più. Obama si impegna a investire in missioni come la contro-insurrezione (rinsaldando per esempio forze speciali, operazioni di intelligence, insegnamento delle lingue straniere). Promette di rimettere in sesto la Guardia Nazionale e le Riserve, fornendo l'equipaggiamento necessario per intervenire nelle emergenze in patria e all'estero. Inoltre, intende coinvolgere gli alleati per fare in modo che facciano la loro parte per la sicurezza comune.

segue...

Nello B. fu' Maverick.Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

IL MONDO DI OBAMA

Diritti civili. Combattere la discriminazione sul lavoro: Obama punta a ribaltare la sentenza della Corte Suprema che limita la possibilità per le donne e le minoranze razziali di contestare la discriminazione retributiva. Farà approvare il Fair Pay Act per garantire uguale paga per uguale lavoro e l'Employment Non-Discrimination Act per proibire discriminazioni basate sul sesso. Un altro obiettivo è quello di rafforzare l'applicazione dei diritti civili e porre fine alla politicizzazione del dipartimento della Giustizia avvenuta durante l'amministrazione Bush. La nuova amministrazione vuole espandere la legislazione federale contro gli "hate crimes", i crimini basati sull'odio.

Economia. L'America si aspetta dalla nuova presidenza una via d'uscita dalla crisi finanziaria. Per rilanciare l'economia, Obama vuole dare alle famiglie americane uno sgravio immediato di 1.000 dollari sulla bolletta energetica, una sorta di anticipazione dello sgravio fiscale permanente di 1.000 dollari l'anno per le famiglie della classe media. Promette anche 50 miliardi di dollari per rimettere in moto la crescita, 25 miliardi per evitare tagli statali e locali a spese sociali come sanità, istruzione, alloggi e aumenti delle tasse di proprietà e altre tariffe, altri 25 miliardi per impedire tagli a spese come la manutenzione di ponti e strade e la riparazione di scuole. Il tutto permetterebbe di salvare oltre 1 milione di posti di lavoro che rischiano di essere soppressi. In programma un pacchetto per affrontare l'emergenza mutui, con misure per debellare le frodi e garantire più serietà nel settore, più un credito universale per il mutuo. Prevista anche l'eliminazione delle tasse sui capital gain per piccole imprese e "start-up" per incoraggiare l'innovazione e la creazione di posti di lavoro. Inoltre, Obama si batterà per una politica commerciale equa e buoni standard lavoristici e ambientali in tutto il mondo.

segue...

Nello B. fu' Maverick.Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

IL MONDO DI OBAMA

Disabili. Opportunità di istruzione, anche universitaria, fine delle discriminazioni sul lavoro, sostegno alla vita in comunità: l'attenzione ai disabili segnala la maggiore enfasi sui problemi sociali dell'amministrazione democratica.

segue....

Nello B. fu' Maverick.Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

IL MONDO DI OBAMA

Energia. Cinque milioni di posti di lavoro "verdi" ("green collar") e più efficienza energetica. Il nuovo piano per l'energia ruota intorno all'emancipazione dal petrolio e alla lotta all'effetto serra. Prevede di dare subito un aiuto d'emergenza alle famiglie (100 dollari di sgravio sulla bolletta energetica). Poi promette investimenti strategici per 150 miliardi di dollari nei prossimi dieci anni per catalizzare gli sforzi dei privati per un'energia pulita e creare cinque milioni di posti di lavoro. Tra gli obiettivi c'è di risparmiare tanto petrolio da potere eliminare nel giro di dieci anni le importazioni petrolifere dal Medio Oriente e dal Venezuela. Il piano punta a mettere in circolazione 1 milione di auto ibride entro il 2015, garantire che il 10% dell'elettricità venga da energie rinnovabili entro il 2012, il 25% entro il 2025, ridurre dell'80% entro il 2050 le emissioni che provocano l'effetto serra. Le compagnie potranno fare prospezioni in cerca di petrolio e gas ma in base alle licenze esistenti: se non le utilizzano, le perderanno. In programma anche lo sviluppo di centrali a carbone "pulito". Per quanto riguarda l'energia nucleare, l'accento è posto sulla sicurezza degli impianti e lo smaltimento delle scorie.

segue...

Nello B. fu' Maverick.Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

IL MONDO DI BERLUSCONI

http://www.youtube.com/watch?v=T-__5T4PuMU
http://capoverde.altervista.org/archivio/varie/Mills.htm

http://www.repubblica.it/online/fatti/condanna/storia/storia.html

http://www.ilpalo.com/umorismo/satira-politica-su-berlusconi/mistero-berlusconi-banca-rasini.htm

http://www.elpais.com/fotogaleria/imagenes/censuradas/Berlusconi/6527-1/elpgal/

http://www.corriere.it/politica/09_maggio_03/veronica_lario_divorzio_1cdc96a6-37a8-11de-8d05-00144f02aabc.shtml

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2009/03/scajola-energia-nucleare.shtml?uuid=3936d814-0e60-11de-8d17-a3d409d4aa4c&DocRulesView=Libero

E TANTO ALTRO ,ORA FORSE CAPIRETE PERCHE' TUTTO IL MONDO RIDE QUANDO SI PARLA D'ITALIA.


BUONA VOTAZIONE.

Nello B. fu' Maverick.Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

E PIU CREDIBILE UNA BUGIA DI OBAMA CHE UNA VERITA' DEL NANO!

aniello r., milano Commentatore certificato 07.06.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato Berlusconi.

Amo quest'uomo, come non potrei?

Grazie a lui s'è finalmente scoperchiata la pentola in cui bolliva il brodo fascista dal dopoguerra a oggi.

Ha aperto gli occhi anche ai più convinti "democratici", a chi soprattutto non voleva riconoscere di quale incredibile matrice fascista fosse intrisa la maggioranza di questo paese.
Detto tra noi li ho sempre considerati dei nemici, li ho combattuti e contrastati, sputtanati e svergognati, ma le mille facce dei benpensanti rendono tutto più difficile e allora si spera in una implosione del sistema stesso.

Ci siamo.

La merda fascista camuffata da eroe protettore dei confini e della proprietà privata, causa delle tragedie del novecento perché c'era da abbattere la "bestia" comunista è finalmente giunta a cottura, la merda fascista in combutta cogli sciamani del "dio mio è meglio del tuo" e i terroristi yankee che già all'indomani della liberazione occupava i ruoli strategici nella conduzione del paese, dalla magistratura alle gendarmerie, dalla politica alla "società" civile, grazie a questo pallone gonfiato ha dovuto uscire allo scoperto, dichiararsi, confessare i precedenti e i futuri crimini.

Dobbiamo ringraziare lo gnomo perché il nemico è finalmente visibile, appieno, limpido, tronfio, arrogante, sfruttatore, xenofobo, guerrafondaio e perché no... anche maniaco sessuale, perché impotente, ovvio.

E' finalmente visibile anche ai ciechi.

Manca l'ultimo tassello per completare l'opera: il plebiscito.

E così sia!

I pieni poteri totali, così in suo nome (ovviamente in suo perché perché lui non conta un cazzo) arriverà in faccia agli italiani questa locomotiva senza freni facendo un male terribile.

Hasta zozzoni... solo smaltendo le macerie si costruisce qualcosa di nuovo. Le macerie ci sono... forse mancano le carriole, ma non si può mai dire: quando ti azzannano continuamente prima o poi reagisci.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 07.06.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Josè Saramago, grandissimo scrittore portoghese, premio Nobel per la letteratura

Bellissimo il suo diario tradotto in italiano
http://quadernodisaramago.wordpress.com

Scrive
“Ho imparato in questo mestiere che chi comanda non solo non si ferma davanti a ciò che noi definiamo assurdità, ma se ne serve per intorpidire le coscienze e annullare la ragione. “ (da Saggio sulla lucidità)

“Se non siamo capaci di vivere globalmente come persone, almeno facciamo di tutto per non vivere globalmente come animali”. (da Cecità)

“Insomma, un popolo che è stato capace di riconoscersi colpevole pubblicamente, anche se in modo implicito, non dovrebbe essere del tutto perduto, dovrebbe avere ancora dentro di sé intatto un principio di bontà, autorizzandoci quindi a concludere, con minimo rischio di errore, che dev'esserci stata una certa precipitazione nella venuta del Salvatore. Mentre oggi sì che ne varrebbe la pena, perché non soltanto i corrotti perseverano nel cammino della loro corruzione, ma sta anche diventando ogni giorno più difficile trovare ragioni per interrompere un linciaggio già cominciato.”

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento


Dal furore...alla riflessione...

La militanza nella politica, da tempo, non è più vissuta con l'ottimismo della volontà e con il pessimismo della ragione. La militanza è diventata furore e tifo, a volte allegro qualche volta sconsiderato. Il furore e il tifo sono alimentati dai competitors che, svolgendo la politica nel breve arco di una campagna elettorale, hanno molto bisogno di urlare e poco di parlare, molta scenografia, roboante e immediatamente consumata, e poca analisi, riflessione e/o progettualità.

La politica è la più nobile delle arti perché organizza comunità di esseri umani e l'organizzazione è la più preziosa delle attività umane, ad essa si dedicano le migliori risorse di cui un popolo dispone, sempre, quasi sempre, spesso, abbastanza spesso, a volte, di rado, può capitare ma per caso ....

La politica è ragione e sentimento, ma tra i sentimenti che la alimentano è bandita la gratitudine e domina la passione, e passione deriva dal verbo patire...

Angelo Renda, Ribera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è molto probabile che al parlamento Europeo il berluska manderà qualcuno del tipo MASTELLA....e cosa farà il mastellone trovandosi davanti DE MAGISTRIS????

mario l 07.06.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno.
Vorrei solo mettervi a conoscenza di come mai è presente ai comizi solo gente che acclama Berlusconi, e cioè per il semplice fatto che nelle ore prima viene fatta una vera "pulizia etnica" che tende ad escludere dal gruppo di persone che avranno "l'onore" di essere nelle vicinanze del premier qualsiasi essere vivente che non dimostri chiaramente la sua volontà di idolatrare il papi. Certamente queste cose le sapete e non ve le dico certo io per primo, ma questa volta sono chiaramente disponibili su un sito non "di parte" (Controradio firenze) e su Youtube e se non le fate sentire voi, queste cose, chi lo può fare? nessun altro, purtroppo.
http://www.controradio.it/popx.php?elemento=35551
http://www.youtube.com/watch?v=IkDq4rbS1gs&eurl=http%3A%2F%2F

daniele landi 07.06.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

José Saramago
"Cicerone declamava in senato: "“Fino a quando, Catilina, abuserai della nostra pazienza?”
Questa frase è attuale, e Catilina era una carogna della peggior specie, sia come uomo sia come politico.
La Storia d’Italia sorprende chiunque. É un lunghissimo rosario di geni, siano essi pittori, scultori o architetti, musicisti o filosofi, scrittori o poeti, scopritori o inventori, una infinità di persone sublimi che rappresenta il meglio che l’umanità abbia pensato, immaginato, fatto. Non le mancarono mai catiline più o meno della stessa pasta, ma da questo nessun paese è esente, è la lebbra che tocca a tutti. Il Catalina odierno, in Italia, si chiama Berlusconi. Non ha bisogno di congiurare per il potere perché è gia suo, ha abbastanza denaro per comprare tutti i complici necessari, inclusi giudici, deputati e senatori. É riuscito nell’impresa di dividere il popolo d’Italia in due parti: quelli che vorrebbero essere come lui e quelli che lo sono già. Adesso ha appena promosso l’approvazione di leggi assolutamente discriminanti contro l’immigrazione clandestina, mette pattuglie di cittadini a collaborare con la polizia nella repressione fisica degli immigranti senza documenti e, il peggio del peggio, proibisce che i figli degli immigrati siano iscritti all’anagrafe. Catilina, il Catilina storico, non avrebbe fatto di meglio.
Ho detto prima che la Storia d’Italia sorprende chiunque. Sorprende, per esempio, che nessuna voce italiana (almeno tra quelle arrivate al mio orecchio) abbia citato, con una leggera variazione, le parole di Cicerone: “Fino a quando, Berlusconi, abuserai della nostra pazienza?” Sarebbe da sperimentare, chissà che non dia risultati e che, per questa ulteriore ragione, l’Italia non torni a sorprenderci.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

"Io, italiana in Olanda, non posso votare
per quella circolare sugli "optanti"»
La Farnesina mi esclude dalle elezioni perché avrei scelto le liste olandesi: ma non ho mai espresso questa volontà.
(C'è un commento sul blog questa mattina a tal proposito.)

Una strana faccenda quella delle esclusioni dal voto di Italiani residenti in Olanda, dove si è già votato.Li etichettano come "optanti", cioè, avrebbero scelto di votare per le liste dei candidati olandesi al Parlamento Europeo. Costoro però, dicono di non aver mai firmato documenti in tal senso e sono molto perplessi. Forse sono un 30% su 25000 aventi diritto a non essere stati ammessi a votare per i candidati italiani. Hanno ricevuto dal Ministero degli Interni la cedola elettorale per votare candidati italiani ma non lo hanno potuto fare.
Il rappresentante per l'Olanda del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero, Giorgio Mauro,ha dichiarato: «Gli italiani all'estero, residenti in Europa sia nelle ultime elezioni Europee del 2004 sia nelle Politiche del 2006 e del 2008 hanno espresso una schiacciante preferenza per il centro-sinistra. Mi chiedo dunque perché siano stati penalizzati proprio questi stessi elettori, impossibilitati in ogni caso a esprimere il proprio voto, perché in Olanda si era già votato giovedì 4 giugno».
L'articolo è al link:
http://www.corriere.it/politica/speciali/2009/elezioni/notizie/olanda_optante_elezioni_01865710-52a2-11de-9c0a-00144f02aabc.shtml

Alina F., Varese Commentatore certificato 07.06.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

GUARDATEVI SU YOU TUBE "L'INGANNO DI OBAMA"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=36siys9crfI

emanuele de matteis 07.06.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Urca; Muhammar Gheddafi, il dittatore libico svitato in visita in Italia, grato per i 5 miliardi di dollari generosamente elargitigli vuole incontrare una delegazione di 700 donne (perchè proprio 700???)rappresentanti dell'imprenditoria , della cultura,etc etc.) Speriamo che Pappy non gl metta a disposizione, per gli incontri riservati, lo scannatoio privato in Costa Smeralda... beh, comunque, se volesse far diversamente, gli dò una"dritta: www.babylon1.com
(un tipo che ci ha lavorato mi ha detto che è un posto molto frequentato dai politici, soprattutto italiani.....)

harry haller Commentatore certificato 07.06.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento

E dal premio nobel a Berlusconi non si parla più?
Eduardo Dumas

********

se ne riparlerà al prossimo giro elettorale, quando i promotori saranno ricompensati con una poltrona in qualche amministrazione pubblica.

come è successo per gli ideatori del comitato "silvio ci manchi" il cui presidente, la ventitreene francesca pascale, è attualmente candidata alle provinciali di napoli.

nessuno immagina seriamente di candidare berlusconi al nobel. si tratta solo di un espediente per emergere nella folla di fan adoranti ed acquisire crediti di fronte al principe...

questo è il sistema di selezione delle nuove classi dirigenti: chi si dimostra più leccaculo va avanti


Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un falso profeta, l'anticristo in piena regola; non si puà osannare una persona che dichiara di voler fare tante cose belle e di non eliminare la piaga dell'aborto, anzi, di volerla ampliare uccidendo i bimbi nella pancia della mamma anche oltre il tempo attualmente "legale"! Basta con questi sfaceli, omicidi di massa degli innocenti che non possono difendersi! Altro che olocausto!!! (non sono una seguace di Ferrara) Helga

Helga Sanna 07.06.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento

WEB & MASS-MEDIA
----------------

La rete non sarà mai come i mass-media!

Ci sarà sempre una voce fuori dal coro che tuonerà una nota
"stonata" , potrebbe rappresentare la libertà o soltanto la pura
demenza di un individuo isolato, ma una cosa certa è che insinuerà
il dubbio , farà pensare qualcuno del gruppo coeso verso un unico scopo!

I fatti del passato e del presente uniti al futuro che attende i popoli della Terra saranno gli unici testimoni della verità .

Tante volte , penso che sia inutile contrastare il solito
"troll" fuori di testa , il palcoscenico reale della vita è il suo primo
nemico. Si uccide da se , con tutte le fandonie che racconta , che ha appreso in anni ed anni di studi "accurati" per fottere quattro "ignoranti".

La stessa tipologìa di apprendimento dei mass-media che cercano
continuamente di incanalare i bisogni delle masse e nello stesso tempo
anche avere il potere dei gusti "politici" delle stesse !

da un post sotto:
" il berlusca è di passaggio, quello che ci piace sono i suoi ideali"
detto da due ragazzi in un seggio elettorale !!!!!

- BASTEREBBE UN PAIO D'ORE SU STO BLOG PER VEDERE
SVANITI STI CAXXO DI IDEALI DEL BERLUSCAPSICOPAPI!!!

JOSIF VISSARIONIVIC DZUGASVILI, Tiblisi Commentatore certificato 07.06.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAZIL, ITALIA 2009


Il film "Brazil" è, secondo me, di rara bellezza.
Il regista ,Terry Gilliam, membro di quell'incredibile gruppo satirico e spietato, chiamato "Monty Python" ,ha diretto un capolavoro di fantascienza "suigeneris", dove convergono suggestioni oniriche,lirismo,preveggenza, lucido e graffiante sarcasmo, fantasmagoria.
Un futuro imprecisato, un'orrorifica città sotterranea: in un contesto in cui regna sovrana una strana tecnologia,con un corredo ultra avveniristico e retro'-vintage anni quaranta al tempo stesso, una soffocante e ottusa burocrazia, voluta e pianificata da un sistema totalitario ,ha piegato migliaia di cittadini abulici, rassegnati, ad un presente ed un futuro di grigiore e di rassegnazione.
Unici oppositori , terroristi che fanno esplodere bombe in ristoranti e locali, nella totale indifferenza dei cittadini ,inebetiti.
Un impiegato ,Sam Lowry "trasgredisce" ,sognando un amore , una meravigliosa donna angelo.
Questa donna diventera' reale e per difendere questo intenso sentimento, da condividere con la donna accusata di terrorismo, finira' tragicamente , pagando a caro prezzo la sua brama di vita e di emozioni.
Un turbinio di immagini di rara efficacia e sontuosita', esplosioni di colori, sentimenti, graffiante ironia,uno strano barocchismo, con la canzoncina anni quaranta "aquarela do brazil" ,in sottofondo.
Personaggi tragicomici e inquietanti, come la mamma del protagonista che, sottoponendosi a ripetuti interventi di plastica facciale, diventa una ventennne.
O come il patetico capufficio del protagonista.
Incubo,sogno,terrore, romanticismo nel personaggio protagonista, dipinto come un novello Icaro.
Ma anche una denuncia al vetriolo , che raffigura un futuro totalitario , immerso in un banale,ridicolo ed atroce azzeramento emozionale ,perso tra scartoffie e quartieri di una città claustrofobica..
Un "caleidoscopio daltonico" che mi ricorda l'Italia del giugno 2009, manca solo Sam Lowry...

Mauro Maggiora, Genova- Centro Storico Commentatore certificato 07.06.09 11:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrive Joé Saramago:

Quello che mi ha destato dalla mia relativa quiete in relazione al “padrone” Berlusconi è stata una sentenza del Tribunale di Milano che condanna l’avvocato inglese David Mills a quattro anni e mezzo di reclusione per corruzione in atti giudiziari. Nella sentenza si afferma che Berlusc (mi è venuto fuori così, e lo lascio così) ha corrotto nel 1997, niente meno che con 600 mila dollari, l’avvocato in questione e che questo è incorso in “falsa testimonianza” con l’obiettivo di “garantire impunità a Berlusconi e al gruppo Fininvest”. La reazione di Berlusc è stata la solita: “È una sentenza assolutamente scandalosa, contraria alla realtà”. E ancora: “Ci sarà ricorso, ci sarà un altro giudice, e io sono tranquillo”. Il lettore noterà il riferimento all’”altro giudice” che, almeno io lo leggo così, altro non è che un gesto che mi permetterei di interpretare in questa maniera: “Ci sarà un altro giudice, che io mi occuperò di corrompere”. Come ha corrotto altri prima, aggiungo.

Mi piacerebbe pensare che la fine di Berlusc è vicina. Ma per questo sarà necessario che l’elettorato italiano esca dalla sua apatia, involontaria o complice, e che riprenda la frase di Cicerone ricordata qualche giorno fa. Che dica una volta per tutte e che si senta in tutto il mondo: “Troppo a lungo hai abusato di noi, Berlusc, la porta è quella, sparisci”. E se quella porta sarà quella del carcere, allora si potrà dire che giustizia sarà stata fatta. Finalmente.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Mioddio quanto siamo caduti in basso.
Arrivare a piangere per il discorso di un burattino delle banche americane....

Renato Balestrato (forever inkazzato), Unsere Liebe Frau im Walde (Senale) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 11:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi...da soli non si va da nessuna parte!

Angelo Renda, Ribera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

“LE TRUPPE MIGNOTTATE”

Non ostante il dispiegamento massiccio di “TRUPPE MIGNOTTATE”, per gli stranieri "NONNO SILVIO È IMPOTENTE".

Dal Sito: http://www.timesonline.co.uk/tol/news/world/europe/article6445910.ece

“GRANDPA SILVIO IS IMPOTENT”, in Italiano, "NONNO SILVIO È IMPOTENTE".

Le “TRUPPE MIGNOTTATE” al soldo del “CAPPONE TASCABILE”, “NELLA FOGA DI METTERE UNA PEZZA” ai suoi “FESTINI A LUCI ROSSE”, sono riuscite nella difficile impresa di trasformare un “FETIGRAFO IMPENITENTE”, in un “INNOCUO CAPPONE”.

Si prevede che presto inizieranno a giungere al “MINISTERO DEGLI ESTERI”, “PRESSANTI RICHIESTE DI TREGUA, AL FINE DI CONSENTIRE AGLI STATI ESTERI, DI RACCOGLIERE MORTI E FERITI, RIMASTI SUL CAMPO, PER LO SCOMPISCIARSI DALLE RISATE”.

Si dice “QUANDO LA TOPPA È PEGGIO DEL BUCO”.

Paolo R. Commentatore certificato 07.06.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

io ho ascoltato in diretta il discorso di OBAMA:ho quasi pianto per l'emozione e per la rabbia.
Emozione per sentire una così alta espressione di umanità e di fratellanza universale che ha toccato i vertici sublimi di una ispirazione divina.
Rabbia per la così atroce differenza che separa questo capo di stato dal nostro capo di stato ,per la insopportabile bassezza morale in cui ci sta annientando dignita e speranza

emi_cori 07.06.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Una curiosità

Obama letto al contrario viene Amabo che in latino: "amerò".

"Amabo Obama", oltretutto è un palindromo e si può leggere anche al contrario.
Il mondo amerà Obama?
Un destino anche nel nome?

In certi ambienti, anche i numeri e le combinazioni di lettere vengono tenuti in grande considerazione.

sancho . Commentatore certificato 07.06.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Se sono chiare le poste in gioco, tutte le energie devono essere messe in campo come sempre abbiamo fatto nei momenti culminanti della lotta politica e sociale italiana".

Enrico Berlinguer, l’Unità, 1 giugno 1984

Angelo Renda, Ribera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

UNA RAGAZZA CHE CONOSCO VIVE IN CALIFORNIA E MI HA DETTO CHE IN AMERICA LA GENTE E' CONTENTA DELL'OPERATO DI OBAMA,E CHE DI BUSH NON NE POTEVANO PIU'!NON PENSO CHE SIA IL MESSIA OBAMA,PERO' NON E'CERTO IL PEGGIORE DEI POLITICI MONDIALI!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 07.06.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Non chiederti cosa può fare Obama per te, ma chiediti cosa puoi fare tu per il tuo Paese.

Vota contro il regime!

Filippo Giordano Bruno (mi bannano ma non mollo!) Commentatore certificato 07.06.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Se l'attuale modello economico è franato non è stato per mancanza di regole ma "a causa di un egoismo sociale che nelle regole vede solo un ostacolo da abbattere o da aggirare, con la corruzione o col grimaldello politico delle leggi ad personam". Lo ha detto don Luigi Ciotti, intervenendo alla presentazione del "Rapporto sui diritti globali 2009" nella sede della Cgil.
La crisi economica "é una crisi dei diritti" per il presidente dell'associazione antimafia Libera, che ha spiegato come "la diffusione della povertà, la perdita dei posti di lavoro, lo smarrimento e la disperazione di tanta gente sono frutto dello smantellamento dello Stato sociale: sotto il peso del mercato, è crollata l'ossatura di garanzie che la democrazia riconosce a ogni persona contro il pericolo della disuguaglianza e della discriminazione".
E questo "attacco chirurgico ai diritti", ha aggiunto don Ciotti, è dimostrato ad esempio dal riemergere della questione sicurezza: "singoli episodi sono stati amplificati ed enfatizzati al di là del doveroso accertamento delle responsabilità, fino a creare vere e proprie fobie nei riguardi degli immigrati".
E sulla sicurezza "si è creato una sorta di pensiero unico trasversale" che vede nella repressione "il suo unico linguaggio".

Don Luigi Ciotti

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO HO VOTATO, ORGOGLIOSO DI AVER MESSO UNA CROCETTA PER L'IDV E UNA BELLA SCHEDA CHE RISULTERA' NULLA PEL LE LISTE COMUNALI, TUTTE DI DESTRA

roby c Commentatore certificato 07.06.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento

SONO SOLO MISERABILI,CHI DIALOGA CON LORO NE E' COMPLICE.

L’ELETTORATO BERLUSCONIANO LEGHISTA SI DIVIDE SOSTANZIALMENTE IN TRE CATEGORIE
1°)affaristi,imprenditori-predoni.
sottocategorie;truffatori ,bancarottieri,falsificatori di bilancio ad alti livelli.mafiosi dal coletto bianco.
2°)seconde file delle categorie sopraelencate,mafiosi e delinquenti organizzati che confidano nelle leggi ad personam fatte da berlusconi alle quali credono di poter attinegere anche loro.
3°)per assurdo la più pericolosa perche la più numerosa.
gente ignorante, che ha rinunciato a lottare,che scambia i diritti per concessioni del potente di turno ,che sia un politico o un datore di lavoro non fà differenza.gentaglia abituata a svendersi per un tozzo di pane che spera gli venga lanciato dalla tavola dove i “ricchi” gozzovigliano.che applaude il re passare sule sue macchine di lusso e non si preoccupa di non poter garantire un futuro ai propri figli.mentecatti che si esltano per le gesta di 22 imbecilli in mutande che corrono dietro una palla,imbecilli che guadagnano in un anno quello che loro non guadagneranno mai neanche se lavorassero 100 anni.gente ignorante instupidita dalle televisoni del piduista.talmente stupidi che quando citano una fonte a sostegno delle verita di berlusconi nominano canale 5,salvo poi boccheggiare senza sapere più che dire quando gli fai notare che quella televisone è di berlusconi.Gentaglia che tra sfruttato e sfruttatore trova più conveniente schierarsi con il secondo,perché è più facile fare la voce grossa e prendersela con chi sta peggio di te….
non credo che con queste razze sopra indicate ci possa essere mai un dialogo.l’unica soluzione è lo scontro sociale.
NON ABBIATE PAURA DITEGLIELO IN FACCIA E SE SONO VOSTRI AMICI O PARENTI A RAGIONARE COSI’ ROMPETE OGNI RAPPORTO CON LORO,NOI NON POSSIAMO APPLICARE ;” IL TENGO FAMIGLIA”…
QUESTO E’ IL MOMENTO DI SCELTE DRASTICHE E DOLOROSE , NON ABBIAMO ALTERNATIVA.

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 11:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ITALIANI SENZA VALORI RICORDATEVI CHE LA RUSSA HA SVENDUTO BEN 350 ETTARI DI PARCO DEL TICINO PER LA TERZA PISTA DI MALPENSA...ORA MI CHIEDO A TUTTI I LOMBARDI QUANTO RESTERA' LORO DI VERDE IN UNA REGIONE TUTTA ASFALTO E CEMENTO...LA TERRA MUORE PER COSTRUIR E MUORE CON LEI IL NOSTRO FUTURO...SIAMO UN POPOLO DI MERDA

luigi losi Commentatore certificato 07.06.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno blog.
OGGI SONO OTTIMISTA: abbiamo fatto un ottimo lavoro ne sono certa.
Con le liste civiche, e con i nostri candidati indipendenti.

PER IL RESTO SILVIO HA FATTO TUTTO DA SE'.
E DEVO DIRE CHE QUESTO E' IL CAPOLAVORO PIU' RIUSCITO!!!


monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se quella di Obama sia "buona volontà"
o opportunismo politico.
Certo è che quando parla di Olocausto
non nomina i milioni di persone uccise in giro per il mondo anche per lo stesso motivo
le purghe di stalin, indocina, i popoli del caucaso, i pellerossa dell'america.
Quale olocausto peggiore di quello ??
I responsabili dell'olocausto degli ebrei e made in USA e UK e non solo di Hitler

Anche se non sono popoli eletti

giuliano viola 07.06.09 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Giovanni
mi piace molto quello che hai scritto
E mi è piaciuto anche molto che qualcuno mi abbia chiamata bunker. Ognuno di noi può esserlo, se non è vendibile e contagiabile, se non si pensa come una merce, se non si vende al maggior offerente o al maggior potente, se conserva il senso della sua dignità e della sua importanza, se non si confonde con la massa che è sempre stata insensata
Io sento in modo molto forte il senso della mia responsabilità personale all'interno dell'unità sociale, là dove questi traditori della sx hanno calpestato la loro responsabilità personale e nazionale
Siamo in un mondo dove ci vogliono far credere che ognuno di noi è nessuno, che non contiamo niente, che possiamo essere subornati dal potere, ipnotizzati dai media o diseducati dai peggiori, che il nostro voto o il nostro giudizio possono essere calpestati in ogni momento in nome e per gli interessi di un piccolo gruppo di gerarchi che hanno perso financo le divisioni ideologiche per non parlare della dignità e dell'onore e dei rapporti con l'etica e il buon senso.
Ma non è vero. Ognuno di noi può essere una fortezza contro le forze oscure. Per questo ho chiamato il mio blog Masada. Questa fortezza era un emblema per i palestinesi antichi nella loro resistenza all'Impero di Roma e non ha riferimenti con i palestinesi o gli israeliani odierni, ma indica la nostra capacità morale di resistere al potere, fosse anche totalizzante come lo fu quello di Stalin e di Hitler, o lurido e meschino come è oggi quello di Berlusconi
In nome di questa resistenza, io sono fiera della mia identità e della mia trasparenza e sulla faccia della Terra sono persuasa del mio valore intrinseco e non demandabile ad altri, il mio valore diretto e ineliminabile di persona morale
Che conta di fronte a questo una ulteriore eventuale maggioranza di consensi per B? Una ulteriore eventuale resa della falsa sx al potere dissacratore e distruttore del neofascismo? Io penso e valuto. Questo solo ha un senso.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.09 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà Umilio quante pippate si fa per la tensione..

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove eravamo rimasti.

Grazziano G., Montecatini Commentatore certificato 07.06.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

No veo qué otro nombre le podría dar. Una cosa peligrosamente parecida a un ser humano, una cosa que da fiestas, organiza orgías y manda en un país llamado Italia. Esta cosa, esta enfermedad, este virus amenaza con ser la causa de la muerte moral del país de Verdi si un vómito profundo no consigue arrancarlo de la conciencia de los italianos antes de que el veneno acabe corroyéndole las venas y destrozando el corazón de una de las más ricas culturas europeas.
----------------------

Il premio nobel Jose Saramargo si pone la questione finirano gli italiani con questo plebiscito confermare la inmoralità berlusconiana identificandose con lui? tutto a questa notte.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento

CONTESTATORI FATTI IDENTIFICARE DA LA RUSSA E DENUNCIATI PER " GRIDA SEDIZIOSE..." CONTESTAZIONI A BERLUSCONI OCCULTATE DAI MEDIA;

ottima e lucida analisi di Robecchi;

http://www.alessandrorobecchi.it/index.php/200906/editoriale-media-e-premier-la-sindrome-del-contestatore/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento

L’ultima di Franceschini, un ticket con D’Alema per non farsi cacciare.

L’invito al voto Pd, Repubblica lo ha affidato ieri alla firma del padre nobile, Eugenio Scalfari. Non proprio un appello esaltante, quasi un «turatevi il naso» di montanelliana memoria: «In un sistema democratico occorre raccogliere i consensi attorno alla forza politica che rappresenta il meno peggio nel panorama dei partiti in campo. La ricerca del meglio porta inevitabilmente al frazionamento».
Niente dispersione tra dipietristi, arcobaleni, sinistre varie e radicali: rassegnatevi a votare «il meno peggio» perché è necessario fare «massa critica» contro il Cavaliere. È l’ultima mano che il quotidiano di Ezio Mauro dà al Pd, al termine di una campagna elettorale in cui è stata Repubblica a menare le danze, dando la linea della «questione morale», presto sposata da Dario Franceschini. Campagna che ha già avuto un primo effetto interessante, per il Pd: quello di mettere in ombra il competitor più temuto, Tonino Di Pietro, desaparecido dalle pagine di Repubblica.
Ora la parola è alle urne, e nessuno si azzarda ad anticiparne il responso. «Ogni percentuale del Pd ha il suo scenario», titolava ieri sul Riformista la rubrica satirica di Diego Bianchi, detto «Zoro», descrivendone comicamente alcuni: il ritorno di Veltroni sopra al 33% (tanto è irraggiungibile); Franceschini trionfante e coronato d’alloro al 28%, guerra Bersani-Franceschini e implosione generale con scissioni multiple al 20%; D’Alema segretario sotto al 15%. Con qualche licenza poetica ed eccesso, non sono del tutto surreali.
Franceschini stapperebbe champagne se lunedì si verificassero due condizioni: un Pd attorno al 27% e un Pdl sotto il 40%, con la Lega in forte ascesa. «Si innescherebbe il conflitto nella maggioranza, e si aprirebbero spazi di manovra per noi. Con buone prospettive per le Regionali», spiegano dalle parti del segretario. Il quale, a quel punto, resterebbe al suo posto, rafforzato dalla tenuta elettorale.

ComeTeMovi TeFulmino Commentatore certificato 07.06.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Lunedì sapremo di quanti neuroni dispone l'italiano medio.Buona giornata blog

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Chissa' quanti bloggers hanno votato per le liste civiche e quanti per Di Pietro

Grazziano G., Monsummano Terme Commentatore certificato 07.06.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

E dal premio nobel a Berlusconi non si parla più?

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento

ONCO' MAGNO ROSTO DE CONEJO E MASCIO, COL ROSMARIN E VIN BIANCO,PEPERONATA E PATATELE "UVI DE GALO"

DO BOSSE DE MERICAN TAJA' COL CLINTO.

CHE VAGA IN CULO b... E TUTI QUEI CHE LO VOTA.

NA CANA DE CANEVO BON E VIA COL CAN PAR MANDAR XO' TUTO

CHARLES BUKOWSKI

RIBITIN PIOVENE, PIOVENE ROCCHETTE Commentatore certificato 07.06.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Oggi no voglio criticare nè Berlusca ed i suoi festini,nè rivangare di Sircana e del trans. Oggi voglio solo applaudire Obama che ha riacceso la speranza per un futuro migliore dei miei figli.
ALTRO CHE BERLUSCA,FRANCESCHINI,BOSSI,D'ALEMA, CASINI,MASTELLA,FASSINO,BASSOLINO...........

Luigi G., Quarto(Na) Commentatore certificato 07.06.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

sono andato a votare presO la scheda fatta la canuccia e ho tirato di coca ...il presidente di seggio preoccupato del ritardo mi ha chiamato ... ed io ho risposto VILLA CERTOSA

luigi losi Commentatore certificato 07.06.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Non leggo volentieri il giornale, perché è fin troppo fazioso, ma mi ha incuriosito un articolo di Ferrara ” Il cavaliere spiegato agli stranieri”.

"Berlusconi possiede cinque grandi ville in un posto di mare glamour come la Sardegna nord orientale, la Costa Smeralda. Alle quali bisogna aggiungere due antiche ville in Brianza, una palazzina liberty nel centro di Milano, ancora ville sul lago Maggiore e a Portofino, un villone spettacolare a Taormina (in corso di acquisto), una dimora coloniale alle Bermuda, una flotta aerea privata per girare tra tutte queste residenze….Intorno al complesso di ville in Sardegna gira un parco con ogni sorta di flora esotica, ibiscus e cactus venuti da tutto il mondo, piscine di ogni varietà possibile, il lago delle palme, una collina artificiale, un porticciolo con tunnel di sicurezza per l’approdo dei capi di Stato e un vulcano artificiale che erutta e manda alti nel cielo notturno i fuochi e i lapilli per il divertimento del proprietario e dei suoi ospiti……Da quindici anni l’Italia è politicamente e letterariamente dominata da questo imperatore dell’immaginazione e della politica. Fondatore e proprietario delle tv commerciali Mediaset (tre reti nazionali), Silvio Berlusconi è un imprenditore milanese che ha costruito negli anni Settanta e Ottanta una grande fortuna e, quando ha visto il pericolo di perderla per mano di giudici moralisti e politici di sinistra, ha deciso di entrare in politica e di prendere il potere……Molti milioni di italiani, la maggioranza, amano il suo tratto populista, la sua vicinanza ai loro difetti…."

Porca miseria, pare molto obiettivo…….. Se non fosse per la chicca finale: (nei sottocommenti)

meri c Commentatore certificato 07.06.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pappy al cimitero della "Certosa" di Bologna sti festini non li fanno..perchè non ci vai a farti un pokerino?

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“DAN DURYEA, IL BIONDO CATTIVO”

Io vengo dal paese dei morti,
il paese dei tasti “meno” schiacciati…
quelli e sempre quelli !
delle ali di farfalla inchiodate,
delle male parole ai buoni
e gli osanna ai malvagi.
Dan Duryea, il biondo cattivo
dei film western con James Stewart,
nella realtà era un uomo molto buono.

Io vengo dal paese dei morti
dove il maledetto è amato
e al criminale vien dato il premio,
mentre nella corsa sul chilometro
il male ha sempre almeno
trecento metri di vantaggio
e il bene viene preventivamente azzoppato.
Dan Duryea, il biondo cattivo
dei film western con James Stewart,
nella realtà era un uomo molto buono…
Io vengo dal paese dei morti, fratello,
tu da quale paese vieni?

(Dan Duryea: “A man everybody loved” )

- Da questa poesia un bellissimo video su You Tube... accompagnato da un gran brano musicale. All'indirizzo:

http://www.youtube.com/watch?v=Cszix3TXN4o&feature=channel_page#


Buona visione e buone elezioni... E che il nano puttaniere, mafioso e offensivo della dignita umana vada all'inferno. Votiamogli contro.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento

ho appena dirottato 7 voti su De Magistris/Forleo :)))

Gianluca R., Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 10:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi viene eletto non e´responsabile dell´idiozia di chi l´ha votato

Patrizia Broghammer, Quedlinburg Germania Commentatore certificato 07.06.09 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Fare propaganda per l'IDV mi pare eccessivo poichè anche loro appartengono, o apparterranno, alla schiera di quel numero esorbitante di parlamentari nazionali, ne abbiamo procapite più del doppio di qualsiasi altro paese, inoltre anche loro andranno a percepire compensi di circa 19.000 euro mensili se parlamentari nazionali, o di circa 30.000 euro mensili [detto in TV dalla D. Santanchè]se parlamentari europei. Se almeno loro si impegnassero o avessero detto di voler ridimensionare questi eccessi, ma non ho sentito nulla da loro al riguardo. Ricordiamoci che i soldi che prendono loro sono soldi nostri, che gravano su di noi; o i parlamentari IDV sono un'eccezione ?

Ezio P. Commentatore certificato 07.06.09 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi? Ormai non lo mollano più! E più non lo mollano, più le sue cazzate, le sue bugie, diventano grandi, gigantesche, esplosive.
Comunque vadano le elezioni, il G8 potrebbe già essere la morte sua.

Obama? Di lui, a ragione, si potrà dire che "il suo regno è di questo mondo".

sancho . Commentatore certificato 07.06.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE,DOPO QUESTE ELEZIONI,L'ITALIA SARA' UN PO' PIU' SIMILE AL PAESE CHE NOI TUTTI CHE TI SEGUIAMO,VOGLIAMO.GRAZIE.
LA STORIA TI DARA' RAGIONE!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 07.06.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Sono andato a votare contro il porco!
comunali
provinciali
europee

Nella porta due miei "amici" con delle bellissimi gadget berlusconiani nel petto.

In confidenzia ho chiesto si non se sentivano un pochino avergognati da quanto combina il porco pervertito?

Imbarazati mi confessano che lui è solo di passaggio lo che conta sono gli ideali???

Geronimoooooooooo i berlusconiani Beoti non di peggio addomesticati
addormentati, complici, che credono a loro proppie buggie, inmorali, fanulloni, peccore.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato Berlusconi

Punto!!!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 07.06.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RUSSA CHE PUNTO SUL VIVO NON AVENDO ARGOMENTI MINACCIA E MI DA DEL MENTITORE..., poi gli dico cosa penso a Speroni e chicca finale il "carisma" di Berlusconi...


10 100 1000 CITTADINI INFORMATI CHE INTERVENGONO IN DIRETTA RADIO-TV E PER LORO SAREBBE LA FINE. SVEGLIAMOCI !

ancora il blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/

va a casa dell'informazione di regime per esprimere il proprio parere....vittime della vera informazione.

INTERVENTI E VIDEO ANALOGHI VANNO DIFFUSI TRA TUTTI I CONTATTI CHE ABBIAMO


paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Che genio ,e che mattacchione sto Spielberg.
Nel suo Schlinder's list fa incidere su un anello d'oro 'Chiunque salvi una vita e' come se salvasse il mondo intero'...

CON UNA BUGIA SALVERO ' IL MONDO E VI PORTERO' PACE...

E CHE QUESTA BUGIA COSI' PREGNA DI SPIRITO UNIVERSALE POSSA RENDERE CONTENTI SIA IL CORANO CHE IL TALMUD BABILONESE...

UN TRANSITORIO BUONGIORNO A TUTTI.

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 07.06.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Ecco ca..o !!! Dovremmo imparare dagli yaknee hanno fatto la cazzata dando la fiducia a Bush poi però se ne sono resi conto e hanno cacciato lui e il suo partito a casa a calci nel culo!!!! Da noi invece in parlamento ci sono 70-80enni che sono in politica da 30 anni e stanno mandando a puttane il paese!!

Gesualdo Antani 07.06.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

“DAN DURYEA, IL BIONDO CATTIVO”

Io vengo dal paese dei morti,
il paese dei tasti “meno” schiacciati…
quelli e sempre quelli !
delle ali di farfalla inchiodate,
delle male parole ai buoni
e gli osanna ai malvagi.
Dan Duryea, il biondo cattivo
dei film western con James Stewart,
nella realtà era un uomo molto buono.

Io vengo dal paese dei morti
dove il maledetto è amato
e al criminale vien dato il premio,
mentre nella corsa sul chilometro
il male ha sempre almeno
trecento metri di vantaggio
e il bene viene preventivamente azzoppato.
Dan Duryea, il biondo cattivo
dei film western con James Stewart,
nella realtà era un uomo molto buono…
Io vengo dal paese dei morti, fratello,
tu da quale paese vieni?

(Dan Duryea: “A man everybody loved” )

- Da questa poesia un bellissimo video su You Tube... accompagnato da un gran brano musicale. All'indirizzo:

http://www.youtube.com/watch?v=Cszix3TXN4o&feature=channel_page#


Buona visione e buone elezioni... E che il nano puttaniere, mafioso e offensivo della dignita umana vada all'inferno.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 10:35| 
 |
Rispondi al commento

IL NEMICO
---------

dimmi chi è o chi sono i tuoi nemici e ti dirò chi sei !
veramente è un guazzabuglio che non ci si capisce più una ceppa !!!

dunque:
negli States i nemici più accaniti di Obama sono i
nazi-sionisti !!!! un misto tra nazisti-yankee razzisti del KKK e i poteri "occulti" giudei !

bene.

in ITALIA i nemici di Obama chi sono ?

.....i compagni dell'ultrasinistra anarcoide !!!!

oibò!! qui i conti ...nun tornano!!!

eehhehe!!!

molto meglio ai tempi del MURO!!!
ALLORA NON C'ERANO ERRORI! e manco ste crisi!

JOSIF VISSARIONIVIC DZUGASVILI, Tiblisi Commentatore certificato 07.06.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno scrive che i media stranieri pensano solo al mobbing sessuale. Completamente falso! Nei fatti i giornali inglesi hanno sempre fatto una lotta spietata a Berlusconi, presentandolo come un orribile personaggio della mafia, in combutta con la criminalità organizzata, hanno scritto dossier su di lui e lo hanno addirittura fotografato come un padrino. E non si tratta certo di giornali che gravitano nell'area di sx ma proprio dei massimi organi di stampa del mondo conservatore e liberale della dx europea, che rifiuta con sdegno l'infimo livello del berlusconismo come una oscena volgarità.
Gli attacchi alla corruzione di B e la denuncia dei suoi reati sono stati sempre pesantissimi e vengono molto prima di quelli attuali che coinvolgono prevalentemente la sua corruzione sessuale e i suoi vizi da basso impero.
Non possiamo dimenticare l'allergia che l'occidente ha sempre avuto per B, solo per il fatto che l'asservimento dei media italiani ha taciuto su questi attacchi.
Berlusconi è e resta un uomo della mafia che si è fatto strada grazie ai forti capitali della mafia e che fa leggi che alla fine finiscono per favorire la mafia.
Che poi attenti alla democrazia e alla repubblica è una logica conseguenza dei suoi rapporti con la P2, senza cui non sarebbe nemmeno entrato in politica, e al suo spamsodico desiderio di accentramento totale dle potere.
E che a tutto questo si aggiunga ora lo squallore della sua vita sessuale non toglie nulla ai misfatti precedenti, aggiunge solo qualcosa che il popolino capisce più facilmente dei reati fiscali, dei reati finanziari, delle leggi ad personam o degli attentati alla costituzione e alla magistratura.
Ma poiché la sessualità, o meglio l'oscenità, è il campo prevalente su cui Berlusconi ha giocato gli italiani, sembra uno scherzo del destino che proprio questo sia il campo dove si misurerà la sua disfatta, per cui bene ha fatto Repubblica, volendogli lanciare un attacco politico, ad avergli fatto una denuncia sessuale.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.09 10:33| 
 |
Rispondi al commento

ma basta pensare che Obama sia il cambiamento!! non lo è, ok? uno che è stato finanziato dalle multinazionali, dalle banche, ecc. cosa volete che cambi?! ha ricevuto più finanziamenti lui di McCain, durante la campagna elettorale nessuno è riuscito a capire cosa volesse fare. ha sparato lì a raffica le parole "cambiamento", "speranza" e "credere" (che le dice anche Berlusconi) senza dire una parola sul suo programma.
ecco la prova di quanto i suoi elettori sanno di lui: http://www.youtube.com/watch?gl=GB&hl=en-GB&v=mm1KOBMg1Y8

Obama è solo un'operazione mediatica per "abbellire" l'immagine degli Stati Uniti, un burattino. può fare tutti i discorsi che vuole, ma sono i fatti che contano. tutti pensano che lui sia contro la guerra quando non lo è (ha già detto di voler aumentare il numero dei soldati in medio oriente).

http://www.davidicke.com/content/view/18281
qui viene spiegato benissimo cos'è Barack Obama. (è in inglese, ma merita una lettura)
APRITE GLI OCCHI!

Mattia C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"PROIEZIONI".........AMMINISTRATIVE/EUROPEE 2009

Vacanze a Villa Certosa

Titolo originale: Vacanze "hot" in Sardegna

Nazione: Italia

Anno: 2009

Genere: Commedia

Durata: 90'

Regia: Antony Zappadu

Sito ufficiale: www.repubblica.it/2006/05/gallerie/politica/foto-berlusconi/1.html

Cast: Topolinek, Paperinik, la Banda Bassotti, Gambadi"legnoduro", Topolina, Topaebasta, Tantatopa, Troppatopa

Produzione: TASSENOSTRE PRODUCTION

Distribuzione: PAGAPAPIMEDUSA DISTRIBUTION

Data di uscita: 2009 (cinema)

Trama:
Durante le vacanze in Sardegna, in una villa sul mare, si intrecciano le avventure di un gruppo di nonnetti famosi, con delle tope da schianto. Pizze, gelati e viagra a fiumi a fare da sfondo alla simpatica commedia!

Spider B. Commentatore certificato 07.06.09 10:31| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"l'unico che dovrebbe andare a BRUXELLES è la MAITRESSE EMILIO FEDE così sceglierebbe minorenne europee per il suo padrone DON SILVIO..."

Perche´dovrebbe cercare a Bruxelles quello che gli viene offerto a palate e gratuitamente giornalmente in Italia?

E´forse piu´colpevole chi approfitta dell´abbondanza che gli viene offerta spontaneamente, in cambio ovviamente di certi favori, o chi e´talmente idiota o privo del minimo senso della misura o della dignita´?

La cosa desolante e´vedere come i giovani odierni siano per la maggioranza, convinti che l´unico valore sono i soldi e il successo quale via per ottenere facilmente i soldi.
Tutto il resto e´solo "vecchio passato"

Patrizia Broghammer, Quedlinburg Germania Commentatore certificato 07.06.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Lo psicognomo teme che gli possano sparare... chissà perchè.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 07.06.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Io parlo con Obama..il Presidente degli Stati Uniti..a ME!Incredibile...Si mette a confronto con la gente, con le popolazioni....LE ASCOLTA!è Nato un UOMO, Spero che soppravviva...

Luciano B., Verona Commentatore certificato 07.06.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

L'America dopo la disastrosa presidenza di Bush
con coraggio ha voltato pagina votando un giovane
e nero, da noi no, gli italiani a maggioranza votano il nano,ora un vecchio di 73 anni che da 15 anni sta ripetendo sempre le stesse cose,contro i comunisti contro i diversi.
Obama parla di pace tra i popoli, parla al mondo mussulmano, il nostro nano formenta prima l'odio tra gli italiani con dx e sx, contro i giudici e giornalisti a suo dire tutti delinquenti, insomma contro tutti coloro che lo contestano, ora pure contro la stampa straniera a suo dire formentata dai comunisti italiani.
Con il mondo mussulmano ci pensa la lega con Borghezio a formentare l'odio pascolando coi maiali nel terreno dove può sorgere una moschea.
Abbiamo un premier libertino, pedofilo, che usa gli aerei di stato per far salire la sua corte di nani e ballerini, pagati da noi, non fa assolutamente niente per far sì che il nostro povero paese si risollevi da una crisi tremenda, e per tutta risposta la maggioranza degli italini lo rivotano,beandosi di tutte le balle che racconta.
Domanda è colpa del signor Berlusconi? oppure anche il paese si identifica con lui, cioè viviamo in un paese marcio?
Fosse in un altro paese europeo ( vedi la GB) uno come lui si sarebbe dimesso, da noi viene premiato.

paola zara Commentatore certificato 07.06.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di parlare di Obama ancora non mi va.
Prima di giudicare una persona mi piace studiarne gli atti ed i pensieri.

Non sono nè favorevole, nè contraria, l'istinto, però, mi dice che si può ben sperare.

Vedremo.

Buon giorno!

Che queste elezioni siano una premessa per il ripristino di una sana democrazia?

Lo spero!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccezionale: le foto di Berlusconi sulla tangenziale di Milano con un trans
Guardatele su www.sinistragossippara.it

luca ventuno Commentatore certificato 07.06.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La dittatura e’ quando ci sono i nomi, tutti li conoscono e stranamente mancano le prove

Tiriamo giù il tiranno,puttaniere,mafioso,ladro e piduista

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho scritto un sottocommento ironico a:

mark kaps 09:38

ma riflettendoci seriamente :

i militari preposti a questo tipo di 'trasporto'
truppe 'mignottate' per la villa del premier che cosa mai potrebbero pensare dentro le proprie coscienze ? ...è possibile che si possa ridurre il Paese ad una simile cloaca ?

è uno schiaffo allo Stato, al popolo che lo compone, alla bandiera che è stampata sull'aereo!

chi non lo capisce , dovrebbe essere mandato affanculo dal Paese, o rinchiuso in un CPT !!!

JOSIF VISSARIONIVIC DZUGASVILI, Tiblisi Commentatore certificato 07.06.09 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

The Financial Times, 28.5.09

Gli avversari di Berlusconi, sia in Italia che all’estero, diventano rossi di rabbia quando vedono come riesce a cavarsela. Meno di due settimane fa un tribunale di Milano ha stabilito che David Mills, un avvocato inglese condannato nel 1997 per avere accettato una mazzetta da 600.000 dollari, ha testimoniato il falso per proteggere Berlusconi e la sua finanziaria Fininvest.

In qualunque altro paese europeo uno scandalo di queste dimensioni avrebbe fatto cadere il primo ministro in meno tempo di quello che ci vuole a dire “Papi”. Ma non in Italia, dove l’anno scorso Berlusconi é riuscito a far passare un provvedimento parlamentare che gli garantisce l’immunità da qualsiasi procedimento legale.

Quello che mi sconforta è che il 90/% degli ITALIOTI BEOTI non sanno un cazzo di queste cose!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 07.06.09 10:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personalmente non ho nulla contro Franceschini, una debole figura mediocre, solo lievemente meno fantasmatica dello scialbo Veltroni. Ma quello che è avvenuto nella strategia dell’opposizione italiana è scandaloso. Io odio di vero odio D’Alema, Violante e tutti coloro che hanno annichilito persino il nome della sinistra, che hanno aperto un portone al neofascismo e al sistema da califfato del “partito dominante”, che hanno tradito la Costituzione, lo statuto dei lavoratori, i diritti insindacabili della democrazia e della repubblica parlamentare, la pace, i referendum, gli istituti di democrazia diretta, i diritti fondamentali dell’uomo e del cittadino… io odio tutti coloro che sono stati contrari all’equilibrio dei poteri che è il massimo strumento democratico, all’uguaglianza di tutti sotto la legge, senza di cui non esiste nemmeno la legge, alle garanzie di uno stato sociale, senza cui perde interesse anche far parte di uno stato, alla depurazione delle istituzioni di pregiudicati o sospetti senza cui cessano di essere rispettabili, alla sovranità popolare senza cui non esiste democrazia.
Il silenzio sui conflitti di potere, il clientelismo, la lottizzazione, la gestione scandalosa della Rai e degli altri media, i regali fatti costantemente a Berlusconi, gli abusi e i privilegi della casta, l’impunità garantita al potere, le censure, lo schiacciamento della stampa, le intromissioni finanziarie, le cessioni dei beni fondamentali ai magnati europei, le esose spese nelle armi..
Nulla di tutto questo avrebbe dovuto esistere in quella che era un tempo il terzo partito della sinistra europea e che oggi è talmente imbastardito e berlusconizzato da non avere nemmeno una identità posto nel parlamento europeo, un organismo geneticamente modificato da non essere più né carne né pesce, ma una miscela immangiabile di entrambe.

masadaweb.org

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che oggi sia una giornata di merda così la gente alza il culo dalla sabbia e va a votare..

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occorre molto tempo a una persona naturalmente fiduciosa per accettare l'idea che dopo tutto Dio non lo aiuterà.


CHARLES BUKOWSKI

RIBITIN PIOVENE, PIOVENE ROCCHETTE Commentatore certificato 07.06.09 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Obama chi? questo Obama?

-------

Obama per legge deve comunicare l’identità di ogni sostenitore che abbia versato più di 200 dollari e dai dati emerge che a spostarsi verso il democratico sono stati anche i colossi di Wall Street che un tempo erano finanziatori privilegiati dei repubblicani.

Goldman Sachs, per esempio, è risultata la più generosa con Obama: 740.000 dollari, contro i 220.000 per McCain, provenienti non dalla società in quanto tale, ma da donazioni dei singoli manager del colosso finanziario o da gruppi privati di azione politica (i cosiddetti PAC) interni.

Ha aiutato, da questo punto di vista, il fatto che il principale consigliere economico di Obama, Robert Rubin, sia ex presidente di Goldman Sachs, oltre che attuale dirigente al vertice di Citigroup.

Se da Goldman Sachs sono partiti circa 5 milioni di dollari destinati a politici in corsa per la Casa Bianca o il Congresso, Citigroup si è piazzata al secondo posto tra i finanziatori della politica con 4,2 milioni, seguita da JP Morgan Chase.

E anche qui, come in casa di Morgan Stanley e della defunta Lehman Brothers, Obama ha battuto di gran lunga McCain.

Robert Colucci Commentatore certificato 07.06.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto cacciamo l'invasore poi penseremo alla politica dell'abbronzato e della sua cricca del Bilderberg

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate il fuori tema..ma ho appena letto sul times online "Nonno Silvio impotente"...
se lo stanno a magna'...

chi di media ferisce...

http://www.timesonline.co.uk/tol/news/world/europe/article6445910.ece

Alex M., Londra Commentatore certificato 07.06.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'affluenza è bassa,auguriamoci che nelle prossime ore ci sarà un aumento di votanti.Chi ancora non è andato porti con sè un amico,un parente ,fate in modo che il vostro voto sia doppio

maria rollo 07.06.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Il viscido Umilio chiama il reporter Zuppetta,io lo chiamo Zapata..che strane divergenze..

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Obama ha ricordato non solo I'll ruolo degli alleati occidentali nella sconfitta del nazismo ma anche quello della Russia

"che pago' il prezzo di vite piu' alto".

Giovanni P.
********************

Certo sig. Giovanni P. e questo dimostra che Obama è anche persona generosa ....generosa perchè non ha voluto dire che la Russia fu IVASA e costretta a difendersi .
"L'america invece ha attraversato l'oceano per venire a dare la caccia ai nazisti "
saluti .

David Try Commentatore certificato 07.06.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OSANNA
Ma tutto sto sole vuoi vedere che l'ha preso a Villa Certosa?

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMO BEPPE ,
PER FAVORE,
VISTO CHE Tù HAI UNA VISIBILITà MAGGIORE,
SCRIVIAMO UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO A EL PAIS!.....................
STANNO CERCANDO DI FARCI APRIRE GLI OCCHI!!!!!!!!
CMQ GRAZIE,DI TUTTO!

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Dio è uno scandalo, ma uno scandalo che rende bene.


CHARLES BUKOWSKI

RIBITIN PIOVENE, PIOVENE ROCCHETTE Commentatore certificato 07.06.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento

L'uso degli aerei di stato per il divertimento del Nano-imperatore-dei-delinquenti, con quello che costano per il carburante sono un sonoro schiaffo sulla faccia dei pensionati e dei lavoraotri che non riescono più a mettere insieme il pranzo con la cena.

Vergognati verme spudorato.

Dino Colombo Commentatore certificato 07.06.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento

OBAMA ..... questo giovanotto dalla camminata RAP , appassionato di sport e hamburgher .
Compito difficile il suo per non dire proibitivo.
Un Grande Statista non lo si inquadra e valuta solo attraverso ciò che dice e fa , ma anche attraverso il linguaggio del corpo , nei suoi atteggiamenti .
Molti capi di governo e movimenti politici cercheranno di accaparrarselo, accostando il loro movimento politico al pensiero OBAMIANO .
Obama sta solo cercando di attuare la costituzione americana , di divulgarla al mondo.
Compito difficile caro Obama ...compito per un grande statista !
I miei migliori auguri .

David Try Commentatore certificato 07.06.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'unico che dovrebbe andare a BRUXELLES è la MAITRESSE EMILIO FEDE così sceglierebbe minorenne europee per il suo padrone DON SILVIO...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento

dio E' L'UNICO ESSERE CHE,PER REGNARE, NON HA NEMMENO BISOGNO DI ESISTERE


CHARLES BUKOWSKI

RIBITIN PIOVENE, PIOVENE ROCCHETTE Commentatore certificato 07.06.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento

I giornali di B.estia hanno la faccia di scrivere che le foto hanno invaso la "sacralità" della casa,
bellissima parola, che fa il paio con quella "purezza" citata da Bondi nei rapporti tra B.estia e le minorenni

..dunque la "sacralità" della casa! A parte che mai un bordello è stato sacro! E che, al momento, anche istigare alla prostituzione e ancor più su minorenni e diffondere cocaina tra le mura domestiche in tali ordini di grandezza dovrebbe far andare in carcere per direttissima, perché coinvolge un bel numero di reati...
ma avere la faccia spudorata di tirar fuori la "sacralità" a proposito di uno che ha calpestato la sacralità della Nazione, del Territorio, della Pace, della Costituzione, della Giustizia, del Lavoro, della Verità e della Famiglia.. fa proprio capire a che livello di spudoratezza questi sono arrivati.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.09 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Loro hanno "EL PAIS" noi un pais de mierda..giornalisti italiani..sputate in alto e metteteci sotto la faccia che altro non meritate..

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOPO-LEK LEKA
è si drizza la nerchia
nei giardini del villino
ITALO BOCCHINO
un nano si masturba
senza recar nessun disturbo
fiche al vento
e poppe a prua
nel giardino dell'inferno
tu sarai il PRESIDENTE...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Queste fotografie, inoltre, hanno dato l'avvio ad un'indagine su di un presunto uso illecito da parte di Berlusconi dei voli di stato.

Il fotografo sostiene che "ogni weekened" voli di stato pilotati dal 31º Squadrone dell'Aeronautica Italiana trasportavano nell'aeroporto della Costa Smeralda artisti, ballerine, veline ed altri amici di Berlusconi. In agosto 2008 il premier italiano ha approvato un nuovo regolamento secondo il quale l'utilizzazione dei voli di stato veniva estesa a diverse categorie di accompagnatori, a seconda delle necessità del primo ministro.

Le fotografie di Zappadu dimostrano che quattro mesi prima di questo cambiamento legale, Berlusconi aveva già viaggiato ad Olbia con il suo amico, il cantante napoletano Mario Apicella ed una presunta ballerina di flamenco.

L'opposizione ritiene che Berlusconi abbia triplicato le spese ed i movimenti di passeggeri di questi voli rispetto all'era Prodi (2007-2008).

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sognando California....
Ieri ho letto un articolo sulla California. E' messa malino, la California è una potenza...dice così, più o meno:" Il portafogli è vuoto, le banche chiuse, il credito a secco.Il Governatore Arnold Swarzenegger ha detto- il giorno della resa dei conti è qui. Senza azione lo stato sarà senza soldi in 14 giorni-.
Tre mesi dopo che il budget statale è stato approvato, la California è davanti ad un deficit di 24 billioni di dollari. Il governatore ha già proposto massivi tagli all'educazione, salute e prigioni.
Almeno lì qualcosa si sa...
Se mi è consntito, l'articolo è qui (in inglese)

http://www.bizjournals.com/pacific/stories/2009/06/01/daily23.html

Alina F., Varese Commentatore certificato 07.06.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Premetto di aver votato demagistris alle europee, spero che porti una boccata di aria nuova.
Pero' alle provinciali ho votato lega, perchè penso che il programma economico del pd-idv sia aria!!!
In un paese dove c'è una percentuale di lavoro in nero da terzo mondo dare un assegni di disoccupazione mi sembra una emerita trovata elettorale.
Meglio utilizzare i fondi per iniziare opere pubbliche creando lavoro 'utile', invece che dare a pioggia,tanto poi ci saranno sempre i poveri coglioni dipendenti del centro-nord a pagare le tasse.
W il federalismo e l'autodeteminazione.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 07.06.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento


WASHINGTON - "Dovrebbe essere divertente" la visita del presidente del consiglio Silvio Berlusconi negli Stati Uniti, prevista per il 15 giugno. Lo scrive il sito online della rivista "Time". La visita del premier italiano, che soggiornera' a Washington, e' stata confermata dalla Casa Bianca. (Agr

--------------------------

Ci ridono in faccia grazie al pagliaccio più amato dagli Italiani.

Andate a votare uccidete il maiale votando de magistris
alfano
vulpio

Io sto andando adesso brutto buffone in 4 contro
Mastella contro iva zanichi e contro le puttane dal grande fratello italoide.

Spacco la mattita nella tua giugulare nano di mierda ! e chi non mi trovo i leghisti buffoni con loro sguardo razzista perche c'e cacao meravigliao che vota.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.elpais.com/articulo/internacional/terra/desolata/elppgl/20090606elpepuint_14/Tes


PS ora le foto sono 7

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 07.06.09 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Mara a che gusto è il "gelato del presidente"?

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Minorenni adescate con telefonate personali dopo scelta viziosa sui book.. foto che attestano il bordello esistente nelle ville di B, falsi corsi per deputate europee gestiti dai provvidi ministri LaRussa e Frattini, telefonate porno intercettate con descrizioni dei servizi ricevuti da attuali ministre, appartamenti, negozi, auto, collier, diamanti, marchette sparsi ampiamente a ninfe e ninfette, promesse di cariche pubbliche in cambio di servizi sessuali, mercato ingente di coca che investe tutto l'entourage di B, con forti sospetti che le ragazze siano avviate alla droga oltre che alla prostituzione...
Vorrei avere tra le mie mani i colli dei fetenti che hanno avuto la faccia di attaccare Veronica, insultandola e diffamandola, sostenendo con una spudoratezza davvero unica che si doveva fare gli affari suoi e che non si doveva permettere di chiedere il divorzio.
Vorrei chiedere a questi maiali in nome di quali valori questa donna avrebbe dovuto tacere e sopportare e in nome di quale rispetto alla propria moglie e ai propri figli B ha osato tirar fuori storie inqualificabili come il complotto comunista e ha osato infangarla con vecchie foto di nudo (dov'è qui la privacy?)o una presunta relazione con un bodyguard
Vorrei avere anche tra le mie mani i colli di tutti i pezzenti, nella chiesa e fuori, che tacciono ipocritamente, astenendosi da qualsiasi critica anche di fronte al disdoro internazionale e alla caduta totale di rispetto delle istituzioni.
Vorrei avere tra le mani il collo di quei mille parlamentari che hanno rifiutato di votare una mozione contro B, di quei direttori di giornali che hanno tentato una difesa tanto vergognosa, di tutti quegli elettori che hanno mandato a puttana il loro onore, la loro onestà, il loro senso etico e democratico per continuare a votarlo
E che su tale quadro di corruzione istituzionale costituzionale, democratica ed etica, ci sia anche qualcuno che tenta di candidare costui al Nobel dà la prova di una Gomorra delirante.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOPOLEK il gioco del topo...
LEK in svedese significa gioco
DON SILVIO NELLO ZODIACO CINESE è del segno del TOPO un figlio di zoccola...
il LEK TOPO il gioco del topo consiste di regalare dei potenti VIAGRA o CIALIS ai suoi ostiti che devono mostrare il loro peni e chi si ammoscia prima quello perde e finisce sui giornali di tutto il mondo...
per essere sputtanati dinanzi alla loro vergognosa sconfitta...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Obama eh...tante promesse. Ma l'America rimane sempre la stessa. Colonialismo, Imperialismo...invasione illegale dell'Afghanistan e Iraq...occhi sull'Iran.
Obama investe sul nucleare, mantiene gli stessi personaggi nella sua amministrazione dell'amministrazione Bush. Paga le grandi banche mentre i piccoli risparmiatori muoiono di fame.
Vergogna Obama...e vergogna e chiude gli occhi alle atrocita' commesse dagli americani da questa amministrazione quanto a Bush.

Nothing has change.


Andrea Bonotto, Lismore Australia Vicenza Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 09:25| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO A TE BEPPE E BUONGIORNO A TUTTI...IO HO GIA' VOTATO IERI POMERIGGGIO E INVITO TUTTI AD ANDARE A VOTARE PER CONTRASTARE IL REGIME DEI PORCI.PIDUISTI.MAFIOSI.....LO SO, NOI NON ABBIAMO UN OBAMA CHE CI PUO' RAPPRESENTARE, MA UN DE MAGISTRIS, UNA ALFANO SI.....SONO UN BUONISSIMO INIZIO....HAI VISTO MAI?!....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 07.06.09 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Poi ha trasmesso un servizio sulla sua visita a Bari, un bagno di folla "quasi imbarazzante, il miglior antidoto ai veleni della politica", con un "indice di popolarità oltre il 70%" che consente al premier di "buttarsi alle spalle le vicende personale e tuffarsi tra la gente, deciso a non mollare". La direttrice dei servizi parlamentari della Rai, cioè del servizio pubblico, Giuliana Del Bufalo, al termine di un'intervista al premier, l'ha avvertito: "Ci resta un minuto, non c'è più tempo per altre domande".
E Berlusconi: "Posso sfruttarlo io?". E la giornalista: "Si figuri, lei è il padrone di casa...".

http://www.elpais.com/articulo/internacional/uomo/solo/telecomando/elpepuint/20090606elpepuint_15/Tes

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 07.06.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, mia figlia che vive in Olanda da circa 8 anni, è andata a votare presso il consolato italiano di Amsterdam. NON HA POTUTO, perchè le è stato detto che aveva optato per eleggere i candidati olandesi. NON HA MAI OPTATO. Come lei molti altri elettori italiani si sono visti rifiutare la possibilità di votare, e nessuno di loro aveva mai optato nè era stato loro richiesto di farlo, visto che avevano ricevuto a casa dal consolato la lettera di comunicazione delle votazioni e delle relative modalità per esercitare tale diritto.
HANNO PROTESTATO, e loro si sono scusati dicendo che non potevano farci niente e che se volevano potevano inviare una mail di protesta. ERANO TANTI CHE NON HANNO POTUTO VOTARE. PERCHE'? Alcuni erano veramente arrabbiati perchè non vivendo ad Amsterdam erano andati lì da altre città, apposta per votare. CHE SUCCEDE? La cosa è degna di segnalazione, e di viva preoccupazione

maria cristina berardi 07.06.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Auguri(anche a me stesso)ma la vedo dura.

Napolitano ieri ha detto che senza la lotta partigiana non ci sarebbe stata la Costituzione.

Un tempismo perfetto il 6 giugno,quando senza quei morti in Normandia saremmo ancora sulle montagne greche a cercare di "spezzare le reni" a quelli che dovevano essere quattro cenciosi tutti ouzo e sirtaki.

E so anche che con Pertini Berlusconi non avrebbe avuto chances.

Prepariamoci al peggio.

Claudio C. Fantuzzi, Firenze Commentatore certificato 07.06.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Il Fotografo Zappaddu dice:

Mi fà più paura Silvio della guerriglia Colombiana !

ahahahahahh

Spider B. Commentatore certificato 07.06.09 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Credete voi che il buon dio sia cattolico?


CHARLES BUKOWSKI

RIBITIN PIOVENE, PIOVENE ROCCHETTE Commentatore certificato 07.06.09 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giochi lesblici ? ma non aveva detto il Porco più amato dagli italiani ( quelli con la I maiuscola sono un'altra cosa ) che si trattava di 'giochi' innocenti ? foto quasi caste ,con tanto di pisellimo floscio? Allora perchè il Fantasma di Canterville ,Ghedini, ha querelato el Pais rompendo lo specchio deformante e bugiardo creato dai vari Cicchito ,preoccupati che spuntasse il fucile di qualche lesto soddomizzatore a ore . In fondo l'imperatore Tiberio, a Capri, non disdegnava qualche onesto culo imberbe.

il doge, scorzè Commentatore certificato 07.06.09 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ricordate Paperinik aveva alcune armi speciali come ad es. le scarpe per saltare alto o la pistola lancia gomma....eco ora abbiamo nella villa sarda anche Topolinik che ha il pistolino ritto pronto a sparare eheheheh

Spider B. Commentatore certificato 07.06.09 09:05| 
 |
Rispondi al commento

DOPO AVERE VOTATO NON CONSEGNATE LE SCHEDE NELLE MANI DI NESSUNO MA INSERITELE VOI NEI CONTENITORI DI CARTONE A SECONDA DEL COLORE!

GRAZIE !

Spider B. Commentatore certificato 07.06.09 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Ieri prima di cena mi sono bevuto uno "SPRITZ" con un mio amico.
Mi ha detto che non sarebbe andato a votare.
Ha sempre votato il DESPOTA!!!
Mi ha detto che si è rotto le palle di lui!!!
Buon segno....!!

Quindi, ai bloggers diffidenti di questo blog, ripensateci!!!
C'è malcontento dall'altra parte!!!
Andate a votare!!!!


SONIA ALFANO
LUIGI DE MAGISTRIS
CARLO VULPIO


(vi fanno proprio così schifo???)

Buonissima gionata e buonissima domenica!!

GERONIMO . Commentatore certificato 07.06.09 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La campagna propagandistica degli Usa, al fine di garantirsi il massimo consenso politico, sta avendo un buon successo, considerato il grado di ingenuità che contraddistingue soprattutto coloro che si dicono di sinistra senza aver mai compreso Marx. Più che alle chiacchere del burattino di turno, sarebbe il caso di guardare alle spese militari degli USA, decisamente in aumento:


SAPPIATE CHE SIETE SEDUTI SULLA TERZA GUERRA MONDIALE:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=5973

Giuseppe Na Commentatore certificato 07.06.09 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno era democratico (parte terza)

Qualcuno era democratico perché aveva bisogno di una spinta verso qualcosa di nuovo, perché era disposto a cambiare ogni giorno, perché sentiva la necessità di una morale diversa, perché forse era solo una forza, un volo, un sogno, era solo uno slancio, un desiderio di cambiare le cose, di cambiare la vita.
Qualcuno era democratico perché con accanto questo slancio ognuno era come più di se stesso, era come due persone in una. Da una parte la personale fatica quotidiana e dall’altra il senso di appartenenza a una razza che voleva spiccare il volo per cambiare veramente la vita.

Un grazie anche a Gaber.

meri c Commentatore certificato 07.06.09 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno era democratico (seconda parte)

Qualcuno era democratico perché: “viva Serracchiani, Viva Civati, Viva Scalfarotto”.
Qualcuno era democratico per fare rabbia a suo figlio.
Qualcuno era democratico perché guardava sempre RAI UNO e non ne poteva più.
Qualcuno era democratico per moda, qualcuno per principio, qualcuno per frustrazione.
Qualcuno era democratico perché voleva uno Stato meritocratico.
Qualcuno era democratico perché non conosceva gli impiegati statali, parastatali e affini.
Qualcuno era democratico perché aveva scambiato il “ricambio generazionale ” per il “Vangelo secondo Scalfarotto”.
Qualcuno era democratico perché era convinto d’avere dietro di sé le nuove generazioni.
Qualcuno era democratico perché era più democratico degli altri.

Qualcuno era democratico perché c’era il Partito Democratico. Qualcuno era democratico nonostante ci fosse il Partito Democratico.Qualcuno era democratico perché non c’era niente di meglio.Qualcuno era democratico perché non abbiamo un vero Partito Socialista.Qualcuno era democratico perché lo Stato peggio che da noi solo l’Uganda.Qualcuno era democratico perché non ne poteva più di cinquant’anni di governi viscidi e ruffiani. Qualcuno era democratico perché piazza Fontana, Brescia, la stazione di Bologna, l’Italicus, Ustica, Tangentopoli, Velinopoli, depenalizzazioni varie eccetera, eccetera, eccetera.Qualcuno era democratico perché chi era contro era democratico.Qualcuno era democratico perché non sopportava più quella cosa sporca che ci ostiniamo a chiamare democrazia.Qualcuno credeva di essere democratico e forse era qualcos’altro. Qualcuno era democratico perché sognava una libertà diversa da quella dell’america di Bush. Qualcuno era democratico perché pensava di poter essere vivo e felice solo se lo erano anche gli altri.

continua

meri c Commentatore certificato 07.06.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Io ho appena compiuto il mio dovere.

5 Stelle ("DestinAzione Forlì" nel mio caso) al Comune
+ Alfano, Vulpio e De Magistris in Europa.

E voi? Lo avete compiuto il vostro dovere?

PS:
Per Forlì, ci sono molte liste civiche, ma solo "DestinAzione Forlì" è quella di Beppe Grillo.
Le altre sono specchietti per le allodole...

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 07.06.09 08:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SPERO COMUNQUE CHE I DEMOCRATICI SIANO PROPRIO TANTI (rivisitazione della canzone di Gaber di Cristiana Alicata)

Qualcuno era democratico perché era nato a Torino.
Qualcuno era democratico perché il figlio, la sorella, il papà… la mamma no.
Qualcuno era democratico perché vedeva l’america di Obama come una promessa, la Spagna come una poesia, la democrazia come il “Paradiso Terrestre”.
Qualcuno era democratico perché si sentiva solo.

Qualcuno era democratico perché aveva avuto un’educazione troppo cattolica.
Qualcuno era democratico nonostante non avesse avuto un’educazione cattolica.

Qualcuno era democratico perché il degrado lo esigeva, la disoccupazione lo esigeva, la libertà di stampa lo esigeva, la dignità delle donne e delle minoranze anche… lo esigevano tutti.
Qualcuno era democratico perché: “La storia è dalla nostra parte!”.
Qualcuno era democratico perché glielo avevano detto.
Qualcuno era democratico perché non gli avevano detto tutto.
Qualcuno era democratico perché prima era comunista. E anche un pò adesso.
Qualcuno era democratico perché aveva capito che l’America di Obama andava piano ma lontano.
Qualcuno era democratico perché Scalfarotto era una brava persona.
Qualcuno era democratico perché Berlusconi non era una brava persona.
Qualcuno era democratico perché era ricco ma amava il popolo.
E qualcuno lo era anche perchè era povero.

Qualcuno era democratico perché beveva il vino e si commuoveva alle feste popolari.
Qualcuno era democratico perché era così ateo che aveva bisogno di un altro Dio.
Qualcuno era democratico perché era talmente affascinato dagli operai che voleva essere uno di loro.
Qualcuno era democratico perché non ne poteva più di fare l’operaio.
Qualcuno era democratico perché voleva l’aumento di stipendio.
Qualcuno era democratico perché la rivoluzione oggi no, domani forse, ma dopo domani sicuramente…

(continua)

meri c Commentatore certificato 07.06.09 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa è certa: Berlusconi può dare addio al suo desiderio di diventare Presidente della repubblica italiana!.
La sua immagine internazionale è troppo deturpata perché questo maiale possa aspirare a rappresentare l'Italia nel mondo.
Non esiste leader internazionale in occidente la cui reputazione sia caduta tanto in basso e chiunque lo contatti per qualunque motivo non potrà fare a meno di immaginarselo nel bordello di Villa Certosa, mentre fa festini a base di coca e minorenni, un bordello dove nessun capo di Stato oserà mai più essere ricevuto pe rnon intaccare il proprio prestigio.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.06.09 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pappy comunque un posto per te a "Villa Certosa"(cimitero) di Bologna c'è sempre..

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Dall' Iraq Obama ritirerà le truppe entro il 2012
e le brigate di combattimento entro Agosto di quest'anno. Dall'Afghanistan speriamo dopo che alle donne sarà tolto ,per sempre, il Burqa .

il doge, scorzè Commentatore certificato 07.06.09 08:36| 
 |
Rispondi al commento

El Pais pubblica altre foto vietate da Berlusconi e descrive voli di Stato, giochi lesblici, effetti speciali: Dio, patria, famiglia e... veline
Il quotidiano spagnolo non molla e presenta ai suoi lettori (e anche a quelli italiani) la "dolce vita" del presidente del Consiglio che lo ha querelato.


la traduzionde italiana è quella messa a disposizione dal quotidiano di Madrid


http://www.ilsalvagente.it/Sezione.jsp?titolo=El%20Pais%20pubblica%20altre%20foto%20vietate%20da%20Berlusconi%20e%20descrive%20voli%20di%20Stato,%20giochi%20lesblici,%20effetti%20speciali:%20Dio,%20patria,%20famiglia%20e...%20veline&idSezione=3365

Toni Alamo 07.06.09 08:33| 
 |
Rispondi al commento

ieri alle ore 17:05 i signori
LUIGI DE MAGISTRIS E SONIA ALFANO hanno ricevuto il voto dal sottoscritto
peccato siano le europee avrei preferito fossero le politiche italiane.
Crepa nano di catrame ,crepa.....non vedo l'ora di votare luigi e sonia per l'italia
buongiorno a tutti

latitante fly (flyonline), cagliari Commentatore certificato 07.06.09 08:32| 
 |
Rispondi al commento

VORREI SENSIBILIZZARE I LETTORI SULLE BUONE INTENZIONI DI OBAMA CHE NON SI PUO'CHE CONDIVIDERE,PER0'C'E' UN FATTO CHE SI STANNO AIUTANDO LE CASE AUTOMOBILISTICHE CON LA SCUSA DI AIUTARE L'ECONOMIA,IN REALTA' NON CREDO CHE SIA COSI',CREDO CHE SI STIANO PREPARANDO LE CONDIZIONI:PRIMO FRA TUTTI L'INDEBOLIMENTO GENERALIZZATO DELLE SOCIETA' E DELLA SUA POPOLAZIONE,SOGGETTI ANCHE A UNA DIVISIONE DOVUTA PRINCIPALMENTE A UN DISAGIO SOCIO RELIGIOSO ED ECENOMICO,E IN UN SECONDO TEMPO, CREARE UN CONFLITTO MONDIALE,FINANZIATO CON GLI AIUTI GOVERNATIVI CHE ORA STANNO DANDO I GOVERNI SEMPRE PIU' SUDDITI DEL POTERE ECONOMICO,SPERO CHE CIO NON ACCADA,DIPENDE DA OGNIUNO DI NOI CAPIRE COSA STA SUCCEDENDO,SENZA FARCI TRAVOLGERE DAL SISTEMA, PRESI COME SIAMO DA QUESTIONI QUOTIDIANE DISTOGLIENDOCI DALLA REALTA',PER TOGLIERCI DI FATTO LA LIBERTA'INDIVIDUALE CHE FACILITA IL CONTROLLO DA PARTE DEI POTERI CHE SI GUARDANO DAL FARSI RICONOSCERE,COPERTI DA FALSI PROBLEMI CREATI PER CONFONDERE L'OPINIONE PUBBLICA,CHE DIVIENE TERRENO FERTILE PER LA LORO SMANIA DI POTERE,STA A NOI FERMARLI, HO FIDUCIA NELLE BRAVE PERSONE CHE CAPISCONO LA RELTA' DELLE COSE.

marzio marangoni 07.06.09 08:31| 
 |
Rispondi al commento

10 100 1000 CITTADINI INFORMATI CHE INTERVENGONO IN DIRETTA RADIO-TV E PER LORO SAREBBE LA FINE. SVEGLIAMOCI !

ancora il blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/

va a casa dell'informazione di regime per esprimere il proprio parere....vittime della vera informazione;
La Russa, Speroni e chicca finale il carisma di Berlusconi...

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma Obama quando ritira i soldati dall'Iraq e Afghanistan???
"Yes we can" si, ma quando???

Andrea Capanni 07.06.09 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi siamo un pò più neri, un pò più musulmani, un pò più DEMOCRATICI, un pò più europei...a voi la scelta, fatevi aiutare ad aprire la doccia da Obama questa mattina.....

caffè nero espresso.

roberta p., roasio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Un albero si valuta per i frutti che da"

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ti fanno tirare giù stavolta per creare un altra guerra?La statua della libertà?La casa bianca?

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse se è nuvolo il popolino non vede la possibilità di andare al mare quindi andrà a votare per far qualcosa,come prendere un gelato..

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 08:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=kC_cvtqh0KE

Questo è il filone..

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 08:00| 
 |
Rispondi al commento

IERI HO LETTO SOLO POCHI COMMENTI.
NON SO COSA SIA SIA DETTO SUL BLOG
MA HO COMUNQUE UNA COSA DA DIRE:

ANDATE A VOTAREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!

ANCHE SE NON AVETE ELEZIONI NEL VOSTRO COMUNE, ANDATE COMUNQUE A VOTARE PER LE EUROPEE!

ANDATE A VOTAREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!

SPERO CHE IL MESSAGGIO SIA SIMILE AD ALTRI 1000!

CIAO

elena v. Commentatore certificato 07.06.09 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Stanotte i due politici più famosi su questo blog, avranno stravinto.

Quell'altro li in maniche di camicia, sta prendendo un mazziatone!

Marco Stravaglio Commentatore certificato 07.06.09 07:55| 
 |
Rispondi al commento

le sue elezioni sono stae pagate dalla banca che poi è fallita e dall sua consorella inglese e sono state ftte passare x donazioni internet x far credere che sia stato scelto dal popolo. prima di essere eletto disse: appena eletto entro 1 mese farò rientrare i sodati dall'irak ma dopo ha rinviati il rientro prima a 16 mesi, poi a 23 e ora entro il 2012 ossia oltre 3 anni, intanto ha mandato altri 30.000 soldati in afghanistan e firmato la conferma del patrioct act che da alla federal reserv bank (una banc privata che difederale non ha nulla e che ha inventato il signo....raggio) il potere di stampare i soldi, mentre aveva promesso il contrario
---------------------------
Credo che il post di Antonio meriti una particolare attenzione in netta contrapposizione al post di Grillo o chi per lui..

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obama..Obama...Obama..nell'alto dei cieli..(f35)

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 07:45| 
 |
Rispondi al commento

io e la mia famiglia abbiamo votato di pietro. abbiamo invitato altri a votare di pietro nei giorni scorsi. estendo l'invito da questo blog a votare di pietro a chi prova simpatia per lui ma in generale non crede più alla politica. votate di pietro quantomeno considerandolo l'alternativa meno peggiore. io che sono di inclinazione anarchica e con valori della sinistra storica - cioè di solidarietà e giustizia sociale - ho capito pragmaticamente che di pietro è per il fare non solo per il dire. m'interessa ciò che è ora di pietro. m'interessa il suo agire e la sua concretezza, di pietro incide. e poi l'appello elettorale appena letto è in piena sintonia con la mia visione delle cose oggi in italia. ecco perchè lo sostengo col mio voto d'opinione.
alzati e cammina cittadino elettore: va a votare di pietro!

p. s.
a livello comunale è secondo me giusto votare laddove possibile le liste di grillo!

gennaro esposito 07.06.09 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa di buono da Osanna verrà fatto perchè chi muove le braccina per lui lo chiama "investimento"

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE AVETE VOTATO BERLUSCONI, AVETE ELETTO MASTELLA

Se era veramente questo quello che volevate...

Ex Ardvis Perpetvvm Nomen Commentatore certificato 07.06.09 07:36| 
 |
Rispondi al commento


Obama è solo un altro burattino messo li dal vero potere americano, quello dei soldi, per intenderci se qualcuno ancora non lo sapesse, dalle lobby finanziarie ed energetiche.


Marco Stravaglio Commentatore certificato 07.06.09 07:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


AZZ....

Ho dimenticato il \_/)

SERVITO !

Buongiorno blog :)

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 07:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una bambina va da sua mamma e, indicandosi in mezzo alle gambe dice: "mamma mamma, che c'ho qui?"
la mamma risponde: "una farfallina amore.."
e la bambina: "ma mamma!! una farfallina proprio qui nella FIGA?!?!"

Un cinico buongiorno blog

mark kaps Commentatore certificato 07.06.09 07:04| 
 |
Rispondi al commento


Vai con il TRIDENTE

ALFANO SONIA
VULPIO CARLO
DE MAGISTRIS LUIGI

nei comuni ?

LISTE CIVICHE 5 STELLE !

Provincie ?

Sarebbero da abolire ma visto che sono
ancora li ....dateci un'occhiata
in alcune ci sono SPLENDIDI GRILLINI
es. Gabriello Bonino e Marialuisa

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 07:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANDATE A VOTARE E VOTATE BERLUSCONI, ESPRIMENDO LA PREFERENZA SU DI LUI.

Giulio Cesare Calcagni 07.06.09 06:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAA_ttenzione ad obama !!!

http://www.youtube.com/watch?v=n1ZdecQGTVg&feature=PlayList&p=E9EDD05C965E6273&playnext=1&playnext_from=PL&index=9

ivan f., alberobello Commentatore certificato 07.06.09 06:03| 
 |
Rispondi al commento

Jews Respond to Obama's Speaking to Muslims

http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/131709

Gli Ebrei rispondono al discorso di Obama.

Parole dure come i Talebani.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 07.06.09 05:56| 
 |
Rispondi al commento

http://in.reuters.com/article/worldNews/idINIndia-40135420090607

Obama speech to Muslims "deceptive", Taliban says.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 07.06.09 05:34| 
 |
Rispondi al commento

OBAMA E' UN FALSOOOO.

LA GENTE NON NE POTEVA PIU' DEI NEOCON DOPO 8 ANNI DI GOVERNO CATASTROFICO E QUINDI E' STATO FACILE VINCERE CONTRO MCCAIN

I FINANZIAMENTI MAGGIORI LI HA AVUTI DALLE POTENTI LOBBY DELLE MULTINAZIONALI

GLI AMERICANI CON CUI HO PARLATO PRIMA CHE VENISSE ELETTO, SAPEVANO GIA' CHE SAREBBE STATO IL PROSSIMO PRESIDENTE DA COME VENIVA MOSTRATO NEI MEDIA AMERICANI

TUTTI I MEMBRI DEL SUO GOVERNO SONO EX BANCHIERI O SIMILI, QUINDI GENTE CHE NON FARA' MAI GLI INTERESSI DELLA GENTE COMUNE

GUARDATEVI QUESTO VIDEO PER CAPIRE VERAMENTE CHI E' OBAMA

http://www.youtube.com/watch?v=n1ZdecQGTVg

http://www.youtube.com/watch?v=36siys9crfI&feature=related

MI DISPIACE DELUDERVI MA BARACK FARA' PIU' DANNI DI BUSH..... VEDRETE!!!!!!!!!!!

marco doge 07.06.09 03:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ed ti rispondo con un commento credo nell'integrita' intellettuale di Beppe. Se fa degli errori di valutazione li fa in buona fede ha dato modo a tanti di poterlo vedere.

Siamo ancora qui a scrivere.

Obama invece pur avendo tutte le chance di parlare
e di fare cose concrete viene spesso colto in flagranza di aiutare prima ebrei pakistani arabi e corporations per primi gli americani invece sono ancora in attesa di essere aiutati.
Le tasse , l'inflazione il gallone di benzina sta gia' a$2.49 -$2.79 al gallone ma la gente in tenda, sta ancora in tenda.

L'unico fatto positivo e' che il razzismo e' dimuito le famiglie di colore sisentono piu' srene e piu' accettate, ed i messicani a corto di lavoro hanno lasciato in gran massa gli USA per tornare a casa e questo ha aiutato a rilasciare le tensioni alla frontiera.

Il commercio di pot e' diminuito e le famiglie di mafia messicana sono al lavoro per la prossima stagione..

Molti democratici traditi non alzano piu' la bandiera Americana neanche il Memorial Day e questo dovrebbe farti capire che il rally aumenta ma il valore del dollaro diminuisce spolpando di fatto la middle class ormai senza speranza.

Ron Paul e' arrivato a 190 firme al Congresso per una revisione conti della FED e questo e' lunico fatto che cambierebbe molte cose se venisse messo in pratica. Ron Paul oggi nei fatti e' il Robert Kennedy il John F. Kennedy infatti sta percorrendo la stessa strada e gli stessi pericoli, Obama favorisce prima di tutto l'elite.

QUESTO E' LO SPECCHIO DELLA SITUAZIONE OGGI E L'HEALTHCARE UN' ALTRO CONTO DA PAGARE ED I SOLDI SONO FINITI MOLTO TEMPO FA!

Domani la gente dovra' fare la spesa e la speranza caro Ed non e' cash!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 07.06.09 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Obama é grandioso...La sua voce é un armonia,la sua mimica é irresistibile,il suo stile é uneguagliabile.

Qualcuno direbbe.."..sí é un attore"

Qualcun' altro direbbe..."é vero..ma tu sei uno spettatore".
Io direi va bene,esclama "asino"con le orecchie.

Meglio un Obama oggi che un altro Bush domani!

Buona notte

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 07.06.09 02:21| 
 |
Rispondi al commento

ahahah ancora c'è chi crede che obama sia stato eletto grazie alla rete, che ingenui, lui è stato messo lì apposta senza concorrenti veri senza ostacoli proprio per far credere al mondo che essendo uno di colore ma non un negro bensì solo un mulatto, non può fare del male ma fare solo del bene e con questa scusa qualsiasi cosa farà sarà accettata ma col tempo vi accorgerete che è più burattino di bush è che servo dei banchieri. le sue elezioni sono stae pagate dalla banca che poi è fallita e dall sua consorella inglese e sono state ftte passare x donazioni internet x far credere che sia stato scelto dal popolo. prima di essere eletto disse: appena eletto entro 1 mese farò rientrare i sodati dall'irak ma dopo ha rinviati il rientro prima a 16 mesi, poi a 23 e ora entro il 2012 ossia oltre 3 anni, intanto ha mandato altri 30.000 soldati in afghanistan e firmato la conferma del patrioct act che da alla federal reserv bank (una banc privata che difederale non ha nulla e che ha inventato il signo....raggio) il potere di stampare i soldi, mentre aveva promesso il contrario, sta accellerando la creazione del super stato formato da usa, canada e messico e sostutuire l'agonizzante dollaro con l'americo ecc. ecc. insomma sta facendo tutto l'opposto di quello che aveva promesso e questo in soli 5 mesi, aspettate e vedrete cosa combinerà lui ammalia le folle ma in realtà farà ben altro e tanto x farvi schiarire le idee, lo sapete che nel suo stff sono tutti appartenenti al mondo di wall street e che addirittura il ministro del tesoro è uno dei capi della federal reserv bank? altro che riformatore è un illusionista predisposto a quel ruolo come lo fù il falso attentato alle twins towers, mi meraviglio che grillo sia così ingenuo, bah, non vi chiedo di credermi ma solo di aspettare e poi trarrete le dovute somme.

antonio b. Commentatore certificato 07.06.09 02:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEL GIORNO DEL VOTO SPOT DI LIBERO PER BERLUSCONI NELLE STAZIONI.

http://www.facebook.com/home.php?ref=home#/video/video.php?v=1144452221094&ref=nf

Questa mattina, 6 giugno 2009, primo giorno di votazione, in Stazione Centrale a Milano ho visto questo spot per l'inserto di Libero dedicato a Berlusconi. In onda su tutti i plasma pubblicitari della Stazione Centrale di Milano, rivisto anche a Porta Principe di Genova, ma probabilmente in onda in tutte le stazioni FFSS d'Italia dotate di questo sistema di diffusione pubblicitaria.
Per aumentarne l'effetto e l'impatto propagandistico a fini elettorali, lo spot di Libero è messo tra due spot d'invito al voto per le europee!!!
E' vergognoso! Ci prendono per cretini?
Il giorno del voto, a seggi aperti, uno spot pubblicitario, palesemente programmato in questi giorni a scopo elettorale. Lo spot è ripetuto ogni 3 minuti e la sequenza Voto Europa-Libero-Voto Europa è invariata, per tutto il giorno, per tutta Italia....
Spero parta una denuncia al più presto!
Passateparola!

http://www.youtube.com/user/TizianaBaldini

http://www.youtube.com/watch?v=w6RJOSLqnIU

manuela bellandi Commentatore certificato 07.06.09 02:12| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=36siys9crfI

parte 1/12

Guardatelo tutto e credete solo a voi stessi e non a questo idiota.

Massimiliano S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Domenica si vota dalle 7 alle 22
Urne chiuse. Affluenza in calo

Roma
In base ai dati arrivati al Viminale, l'affluenza alle urne per le elezioni europee dovrebbe attestarsi intorno al 17, 82% in calo di tre punti rispetto alle europee del 2004. Più alta l'affluenza per le Provinciali 19,62% e le Comunali 22,94%

segue :

http://www.rainews24.rai.it/it/


http://www.vernacoliere.com/edicola/index.php

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 07.06.09 02:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma quante cazzate ha detto Obama.
Grillo basta con questi burattini, la tua immagine ne risente.
E quando citi Israele potresti anche ricordare la loro politica di pulizia etnia in Palestina.
Grazie.

Massimiliano S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 02:00| 
 |
Rispondi al commento

Torniamo alle cose serie...

Cacá al Real Madrid....se cacó per il Milan,se non va a Cacá....Va al Manchester...Cacá caca e mi caco

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 07.06.09 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono state commercializzate da una società colombiana, la Ecoprensa, le foto scattate a Villa Certosa e pubblicate dal quotidiano spagnolo El País. Transazione estera che mette il reporter sardo Antonello Zappadu, 51 anni, al riparo da qualsiasi azione giudiziaria, anche se l’agenzia è comunque a lui riconducibile. In Colombia vivono infatti la sua giovane moglie e i suoi due figli. La trattativa era stata avviata nelle scorse settimane, dunque prima del sequestro disposto dalla procura di Roma, e in ogni caso nessun accertamento potrà essere svolto, come sottolineano gli stessi pubblici ministeri titolari dell’indagine. Ora la loro attività si concentra su altro: esaminare l’intero archivio del fotografo per verificare se oltre a quello documentato nel dischetto consegnato ai carabinieri, ci siano altri voli di Stato con ospiti privati.

TRATTATIVE - Adesso è possibile che altri giornali stranieri decidano di pubblicare nuove foto. La Ecoprensa avrebbe avviato trattative con alcuni periodici tedeschi e statunitensi, interessati a mostrare le immagini del presidente del Consiglio e delle sue belle ospiti.

http://www.corriere.it/politica/09_giugno_06/colombia_zappadu_sarzanini_78f74b72-5268-11de-9c0a-00144f02aabc.shtml

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 07.06.09 01:49| 
 |
Rispondi al commento

SITUAZIONE STRANA ALL'ESTERO:
CITTADINI ITALIANI OPTATI PER NON FAR VOTARE I CANDIDATI ITALIANI.
Mi suona un po strano, quando fu data questa possibilita' agli italiani
all'estero di votare rappresentanti italiani,per votare partiti italiani,
fare "maggioranza"pensando e sperando di aumentare la percentuale
favorevole allo schiaramento che l'aveva proposta,pensando che all'estero
erano tutti di centro destra o almeno simpatizzanti(se non ricordo male il
porta bandiera fu Tremaglia noto esponente di AN,approposito che fine ha
fatto?) si rilevo' un autogoal,difatti votarono maggiormente per tutt'altro
chiaramento,diventando una palla al piede per la parte lo aveva
sponsorizzato cosi incessantemente.
Votanti esteri informati con internet e non con televisioni italiche o
giornali del bel paese.
Votanti che non credevano alle bufale quotidiane, che non subivano continui
vaneggiamenti e sfilate di servi del quartierino, ballerine, da tutti i
media nostrani,non avendo un continuo bombardamento dei soliti
Vespa,Fede,Belpietro e trasmissioni su misura che calzano come un bel
vestito.
Cittadini informati,optati perche' potrebbero far cadere un presidente in
grande difficolta'di credibilita' in tutto il mondo e in aumento ogni
giorno che passa per le varie bassezze ,nella stessa Italia.
Ogni giorno che passa vengono alla luce,optazioni in vari paesi dell'Unione
a cittadini votanti dell'italica penisola,per non votare liste italiane ma
liste del paese ospitante.
Un e(o)rrore voluto che si ripete come nelle passate elezioni?

bruno de marchis 07.06.09 01:47| 
 |
Rispondi al commento

Da pochi giorni, infatti, in 320 ristoranti McDonald's distribuiti sull'intero territorio italiano, i clienti potranno accedere gratuitamente ad internet, grazie ad una rete wireless a banda larga, dopo registrazione ed autenticazione. Ciò garantirà ai ragazzi universitari, ai dipendenti in pausa pranzo o semplicemente a chi è spesso fuori ufficio per lavoro, di servirsi un accesso gratuito ad internet, per navigare, controllare la propria posta elettronica o semplicemnete per scambiare qualche messaggio nel tempo libero.

La prima registrazione necessita dell'inserimento dei propri dati personali, tra cui gli estremi della carta d'identità e il numero di cellulare. E' proprio attraverso un SMS che i clienti riceveranno la password da inserire nel login per poter poi navigare in internet. Le credenziali saranno valide per tutti i 320 ristoranti McDonald's, a cui presto si aggiungeranno i rimanenti 70. In questo modo, l'Italia si adegua a Francia, Germania e Inghilterra, che ormai da anni usufruiscono di questo servizio.

http://notebookitalia.it/wi-fi-gratuito-nei-fast-food-italiani-5715.html

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 07.06.09 01:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenti ai profeti:
confrontare sempre le parole ai fatti.

francoiese voltaire (vlt), milan Commentatore certificato 07.06.09 01:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto altre foto potrebbero essere pubblicate all'estero. È risultato, infatti, che prima del sequestro delle foto in Italia il fotoreporter sardo Zappadu aveva già dato nei giorni scorsi l'incarico di commercializzare le foto scattate a villa Certosa a una società colombiana (Ecoprensa).

Intanto al Times di Londra il ministro degli Esteri Franco Frattini dice basta con gli «attacchi scandalosi» contro Silvio Berlusconi. Nell'analisi del quotidiano londinese intitolata "Berlusconi: Scandaloso? Beato lui!", il corrispondente da Roma Richard Owen sottolinea che «nei corridoi della sede fascista del ministero degli Esteri vicino al Tevere, c'è una preoccupazione crescente per l'impatto della pittoresca vita privata di Berlusconi sull'immagine dell'Italia all'estero». Frattini si dice fiducioso sui risultati del voto e sottolinea che il mondo farebbe bene a distogliere l'attenzione dai fatti privati del presidente del governo per concentrarsi su altri aspetti del Belpaese, come l'impegno in Afghanistan, il contributo alla pace in Medio Oriente o i progetti per una riforma finanziaria globale al G8.

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2009/06/foto-berlusconi-el-pais-repubblica-unita.shtml?uuid=557bd5e6-527c-11de-b742-b6f5e3224c38&DocRulesView=Libero

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 07.06.09 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bello credere in Obama, ma io che ormai mi sono abituato a nn credere piu' alle cose troppo belle, chiedo:come mai è passato il messaggio che i fondi per la campagna elettorale gli sono stati versati in gran parte dalla gente comune quando invece ha avuto dalle piu' potenti lobby americane circa il doppio dei finanziamenti di Mc Kaine? mah!

PAOLO G. 07.06.09 01:40| 
 |
Rispondi al commento

«Foto ritoccate ad arte». Per l'ex primo ministro ceco quella quello pubblicato da El Pais è un «fotomontaggio», strumento di una «campagna di sinistra» messa in piedi in occasione delle elezioni europee. «Quello nella fotografia sono io», ha detto l'uomo politico a Aktualne.cz, «ma la foto è stata manipolata. Non è autentica».

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2009/06/foto-berlusconi-el-pais-repubblica-unita.shtml?uuid=557bd5e6-527c-11de-b742-b6f5e3224c38&DocRulesView=Libero

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 07.06.09 01:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONIA LUIGI CARLO noi abbiamo votato loro e siamo tanti e fieri. loro non molleranno(ma gli conviene) NOI NEMMENO.un in bocca al lupo con stima ..... DANIELE

daniele ferlini 07.06.09 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Non c’è divorzio che possa incrinare quella sorta di nuovo Concordato de facto, nonostante le critiche della Chiesa del Vangelo alla «partnership» delle alte gerarchie con il politico amorale per eccellenza. Quella partnership consolidata recentemente con il Papa, in realtà viene da lontano, come documenta con dovizia di prove un libroinchiesta di Ferruccio Pinotti e Udo Gümpel, intitolato per l´appunto L´unto del Signore in uscita per la Bur (pagg.
299 , euro 12,50) . Viene talmente da lontano da essere ormai indissolubile. Ne è convinto, anche il presidente emerito della Repubblica Francesco Cossiga: «Alla Chiesa cattolica - ha detto intervistato dagli autori - che uno vada in chiesa o meno non importa molto: se devo fare un contratto, una società, come amico mi scelgo uno che abbia le mie stesse idee religiose, ma se questo cristiano non capisce nulla di finanza e dall’altra parte c’è un massone che capisce di finanza, con chi crede che faccia la società? La Chiesa guarda al concreto». Berlusconi è
cristiano e pure massone (tessera 1816 della P2).
Il giovane Silvio, studi al liceo Sant’Ambrogio dei Salesiani e frequentazione di Torrescalla, residenza universitaria milanese dell’Opus Dei, dove conobbe Marcello dell´Utri

da:
Quel patto segreto tra la destra e la chiesa
di Alberto Statera da La Repubblica, 2 giugno 2009

******

L'articolo non dice nulla di nuovo, tendiamo a sottovalutare il ruolo nefasto della Chiesa ed è un grave errore.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 07.06.09 01:28| 
 |
Rispondi al commento

@@@ Anto Di

"ma è vero che beppe sta preparando un referendum contro il nucleare?"

*******************

se ho ben capito a ottobre faremo il prossimo V-day contro il nucleare, raccoglieremo le firme per un nuovo referendum


Buona notte e teniamo incrociate le dita.
Mai perdere le speranze.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 01:20| 
 |
Rispondi al commento

Sonia, Luigi,
avete in cassa altri 6 voti dalla Sicilia.
Il mio, quello della mia fidanzata, quello di mio padre e quello di tre amici che ho convinto a votarvi. Mio fratello e mia madre non hanno votato perché entrambi affetti da patologie psichiatriche...che culo eh!

A proposito, potreste denunciare in Europa gli indecenti e oltraggiosi euro 240/mese delle pensioni da fame che questo Stato iniquo riconosce agli invalidi civili?
NON DOVREBBERO LE PENSIONI DI INVALIDITA' ESSERE ADEGUATE AGLI STANDARD EUROPEI?
Fiero e felice di avervi votato, Vi ringrazio tanto per la boccata di speranza che state regalando all'Italia degli onesti e dei sofferenti. Che Dio vi benedica.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Fumo negli occhi
"The Obama Deceit" cercate su youtube e guardate.Ho controllato tutte le claim fatte nel documentario sono TUTTE vere...
non è tuttooro quello che luccica, preparate orti di guera e simili, il grande fratello ha un nuovo volto...

Filippo Santarelli 07.06.09 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(AGI) - Roma, 6 giu. - Affluenza alle urne in calo per il rinnovo del Parlamento europeo: alle 22 negli 8.100 Comuni italiani aveva votato il 17,81 per cento, contro il 20,49 per cento della precedente consultazione, come riportato sul sito del Ministero dell'Interno (il dato finale e' stato successivamente corretto a 17,82 per cento).

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 00:59| 
 |
Rispondi al commento

10 100 1000 CITTADINI INFORMATI CHE INTERVENGONO IN DIRETTA RADIO-TV E PER LORO SAREBBE LA FINE. SVEGLIAMOCI !

ancora il blog ; http://informazionedalbasso.myblog.it/

va a casa dell'informazione di regime per esprimere il proprio parere....vittime della vera informazione;
La Russa, Speroni e chicca finale il carisma di Berlusconi...

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 00:58| 
 |
Rispondi al commento


Ma la domanda sorge spontanea: che farà Obama domani mattina?

Cancellerà il debito pubblico degli americani?!

Abolirà l’istituzione privata della Federal Reserve e comincerà a battere moneta in nome del popolo americano?!

Ritirerà le truppe dall'Iraq e Afghanistan?!

Provvederà a demilitarizzare la sua nazione e le nazioni colonizzate?!

Impedirà alle banche commerciali di creare moneta dal nulla?!

Riuscirà a fermare le strutture sovranazionali delle Corporations?!

Farà vendere il petrolio anche in altre valute?!

Arresterà il processo di questo capitalismo degenerato e fuori controllo?!

Aprirà un nuovo tavolo delle nazioni per creare un sistema economico fondato sulla realtà produttiva e non sull’aria fritta di Wall Street?!

Limiterà l’estensione del diritto alla proprietà sugli organismi viventi?!

Prenderà seri provvedimenti per salvaguardare l’ecosistema?!

Rimuoverà dalle nostre città i milioni di telecamere installate dopo l’11 settembre?!

Ci permetterà di prendere con tranquillità un aereo senza subire le frustrazioni delle ristrettissime norme anti-terrorismo?!

Si occuperà seriamente per far luce sulla strage delle Torri Gemelle?!

Si impegnerà per la garanzia della sovranità alimentare?!

Si dedicherà allo sviluppo e alla distribuzione di energia rinnovabile, non inquinante e gratuita?!

Limiterà il potere politico delle istituzioni religiose per facilitare l’emancipazione consapevole degli esseri umani?!

Valorizzerà il diritto alla vita con la distribuzione del reddito di cittadinanza?!

Si adopererà per la realizzazione di un sistema fiscale a dimensione di essere umano dove i prezzi dei beni restino costanti?!

Offrirà l’opportunità ad ogni essere umano di poter avere un tetto e un pezzo di pane?

Basterebbe che realizzasse una sola di queste impellenti necessità per meritarsi tutto il clamore ricevuto in anticipo. Una sola concreta risposta a queste domande per accreditarsi effettivamente il ruolo di rivoluzionario.

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.06.09 00:53| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3