Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La pubblicità al potere


L'anarchia del potere.
(4:51)
la_pubblicita_al_potere.jpg

La pubblicità dovrebbe servire per vendere. In Italia da vent'anni serve per comprare. E' un meccanismo semplice e contorto. Tre frequenze nazionali su quattro sono assegnate da tempo immemore a un privato cittadino. Il soggetto in questione è lo psiconano che gode delle concessioni di Stato a condizioni agevolate. Molto agevolate. Per usarle paga l'uno per cento del fatturato. E' come dare in concessione un nostro appartamento a qualcuno e accontentarsi dell'uno per cento dell'affitto che ne ricava. Solo uno squlibrato o una persona che vuole ottenere altre contropartite lo farebbe. Il Governo D’Alema nel 1999 lo ha fatto, con una legge ad hoc (pag. 32: legge 488, art.27 comma 9, del 23 dicembre 1999).
Il flusso di denaro ottenuto attraverso Publitalia è stato immenso. Da Publitalia è derivata Forza Italia. Una creatura politica pubblicitaria. Che si è sviluppata con le tecniche di persuasione e di marketing della pubblicità. Un partito azienda nato per salvare l'azienda e, quindi, mantenere e aumentare il flusso pubblicitario. Anni fa fu predetto che l'Italia del futuro sarebbe stata plasmata dalle televisioni e non dai partiti e dalle ideologie. L'Italia di oggi è invece figlia della pubblicità. Dei suoi meccanismi. La pubblicità al potere.
Lo psiconano invita a non fare pubblicità sui media catastrofisti. E' come se dicesse di fare pubblicità solo sui media ottimisti che negano la verità economica. In sostanza: i suoi. E' un piazzista della pubblicità in un momento di crollo della pubblicità. Le imprese controllate dallo Stato come l'ENI, le Ferrovie dello Stato, l'ENEL pagano fior di capitali in pubblicità. Quale investimento migliore, dal punto di vista politico, di Mediaset, la televisione commerciale del Presidente del Consiglio? E' un meccanismo straordinario. Soldi di imprese pubbliche finanziano una televisione commerciale che sfrutta frequenze pubbliche pagandole a prezzi di saldo. Soldi che hanno consentito e consentono, la permanenza al Governo del padrone di quelle televisioni.
I soldi della pubblicità controllano la politica, l'informazione, producono l'omologazione di massa. Avviene in modo indiretto, per questo non ce ne rendiamo conto. Il punto di forza di questo sistema marcio fino all'impensabile è la pubblicità, usata come merce di scambio e di potere. Un riciclaggio di favori, un pizzo legale e cercato. Non estorto, ma, anzi, offerto. Una Repubblica Pubblicitaria non poteva finire che con lo spot becero e triviale che si svolge sotto gli occhi di un mondo sbalordito. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

28 Giu 2009, 19:34 | Scrivi | Commenti (841) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Io mi appoggio a tutti coloro che vogliono boicottare la pubblicità di Mediaset,io ci aggiungo di Boicottare qualsiasi prodotto pubblicizzato non solo da Mediaset ma da chiunque e dovunque.Facciamo il possibile,ognuno di noi ha la forza di farlo,io sto capendo sempre piú i meccanismi occulti di questo mezzo;a proposito vi consiglio di vedere su youtube i video : Michael Tsarion simbolismo nei media.

Marco e., Torino Commentatore certificato 02.07.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Sentito dell'invito esplicito di non DARE pubblicità a chi non la pensa come lui, DIFFONDIAMO questo invito: BOICOTTIAMO TUTTI I
PRODOTTI CHE VENGONO PUBBLICIZZATI NELLE RETI MEDIASET.
Questo è quello che già facciamo insieme ad un vasto gruppo di conoscenti e amici.
Vedremo se al momento che tali aziende, quando debbono rinnovare i contratti pubblicitari,e sapendo che parte dei telespettatori boicottano i messaggi di pubblicità che passano in mediaset,chiederanno di sicuro maggiori sconti. Così l'amato presidente guadagnerà di sicuro qualcosa in meno.
ciao
nonsenepuòpiù100

sebastiano a., palermo Commentatore certificato 01.07.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento

8 per mille: il contributo usato dalla Chiesa per pagare la pubblicità

Forse lo slogan dello spot principe della Chiesa cattolica (vaticano) per invogliare a versarle l'otto per mille andrebbe rivisto e reinterpretato alla luce del bilancio consuntivo del 2008 dei vescovi italiani.
«Con l'otto per mille alla chiesa cattolica avete fatto molto, per tanti». Si, ma per chi?
Spulciando il "riservato" bilancio 2008 (reso noto però dalla agenzia di informazione Adista), si scopre che del miliardo circa di incasso, riferibile all'8 per mille, quasi la metà (423 milioni) viene utilizzata per «esigenze di culto e pastorale», vale a dire per edilizia (ristrutturazione e nuove costruzioni), alle diocesi per "per culto e pastorale", al Fondo per la catechesi e l'educazione cristiana (che sarà mai?), ai Tribunali ecclesiastici e, dulcis in fundo, per "esigenze di rilievo nazionale", leggasi campagne pubblicitarie, grandi raduni, etc..
Circa un terzo dell'incasso, poi, (circa 381 milioni di euro) viene utilizzato per pagare lo "stipendio" di preti e vescovi in Italia e nelle missioni: 860 euro circa per i sacerdoti novelli, sino a 1350 euro per un vescovo "anziano"; non male direi...
Ma, tenuto conto che ha speso quasi 22 milioni di euro per far andare quello spot e il resto della campagna pubblicitaria, quanto ha destinato la Chiesa cattolica per i poveri d'Italia e del mondo? Un quinto dei soldi incassati: 205 milioni circa.
Un po' pochino, direi: solo il contributo di un italiano su 5 che ha deciso di donare l'8 per mille alla Chiesa cattolica è andato a favore dei più bisognosi; tutto il resto è andato altrove.
Io da sempre dono il mio otto per mille ai Valdesi.
Volete sapere quanti euro di quanto ricavato con l'8 per mille hanno destinato i Valdesi al culto e al sostenamento dei pastori? 0 euro. Zero. Nemmeno un centesimo.

Leggi l'intero post nel blog dell'autore:

http://www.yerle.it/blog/blogyerle.html

Yerle Shannara Commentatore certificato 30.06.09 19:49| 
 |
Rispondi al commento

una notizia confortante in una tragedia, l'esplosione delle cisterna contenente propano che probabilmente per incuria nella manutenzione dei carri ha provocato il disastro, ha per contro resa cvisibile una situazione favorevole a chi non sopporta èiù l'arroganza del NANO BASTARDO che a Viareggio è stato FISCHIATO sonoramente ITALIANI vi state svegliando forse? Ci voleva un ennesima prova del nove per ribellarsoi a un simile pagliaccio? Forza non molliamo e manderemo a casa quel puzzone maledetto

emilio franchini 30.06.09 19:26| 
 |
Rispondi al commento

http://www.emilianosabadello.com/Post.asp?post=99

Emiliano Sabadello Commentatore certificato 30.06.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento

"Il buon Napolitano vuole censurare temporaneamente quelle che potrebbero
essere "polemiche".
Oltre che accettare tutte le leggi che il suo successore gli propone ora
vuole anche proteggerlo da eventuali altri scandaletti rosa che potrebbero
metterlo in cattiva luce davanti ai "grandi" del mondo. Mi chiedo se sia
possibile peggiorare ulteriormente l'opinione che i G8 possono avere del
nostro squallido rappresentante dopo i vari "cucu'" i vari "ehi obama" a
700 decibel e la sua fama comprovata di "utilizzatore finale" di escort.
Mi chiedo si l'Italia si merita questa altra censura mascherata da
convenienza diplomatica e bon ton !!!.
Siamo in un paese dove anche il presidente sta mettendo il bavaglio alla
informazione, base fondamentale di qualsiasi democrazia.
Buon compleanno, Sig.Presidente e grazie di questo ulteriore splendido
regalo che ci ha voluto fare!!!.
Bulfarini Graziella"

bulfarini graziella 30.06.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

se siamo al punto di dover leggere Famiglia Cristiana per avere un minimo di informazione allora siamo proprio alla canna del gas.Che scrive:sara'un caso ma la presid.del consiglio ha triplicato le spese per autopubblicizzarsi prima delle elezioni,vi ricordate gli spot che incensavano l'operato del governo?ebbene sui canali rai uscivano gratis ,sui canali merdaset sono costati piu di 3 milioni di euro, naturalmente solo i maligni possono pensare male.e poi riguardo alle parafarmacie ci sono gia proposte del governo per farle chiudere in 10 anni e ridurre il loro potere di gare sconti.e poi forti pressioni per fare marcia indietro sul discorso assicurazioni,sempre a nostro sfavore.senza contare che riguardo prestazioni sessuali e sfruttamento c'è una convenzione di Varsavia che il nostro governo, Carfagna per prima ,si rifiuta di ratificare nonostante il sen Dp Di Giovan Paolo abbia presentato un mare di interrogazioni,odg e interpellanze,cosi fanno xkè nessuno venga a ficcare il naso a casa nostra.
e poi è di stamani che le entrate fiscali causa la crisi sono scese di 37 miliardi di euro,ma la crisi è un invenzione ,vero berlusca? ci pisciano in testa e dicono che piove,ma qua piove merda.

lorenzo viassone, Bra ( Cn ) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento

solo lui puo superare se stesso...(non in altezza ovviamente)

cioè ci frega con la storia della pubblicità

ci fa credere che il digitale sia il futuro

toglie audience alla Rai visto che con la risincornizzazione dei canali molte persone per un po resteranno senza rai 1...immaginate le vecchiette che non possono riprogammare rai 1

ma almeno i porno in sto digitale li passano? i suoi porno intendo...

un bel vaffanculo al digitale, allo psiconano e a chi lo idolatra!

graziano

graziano Bonac 29.06.09 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, stupendo questa sera al TG5 il servizio sull'Italia... un turista su 3 vorrebbe vivere in Italia.. Perchè? Pizza, pasta, arte e bei ragazzi.... NON CI VOLEVO CREDERE!! Il tutto prendendo come spunto indagini statistiche non meglio identificate di fonti attendibilissime ... Ma non può essere vero! Io non ci credo... e I MANDOLINI????

cisco m., milano Commentatore certificato 29.06.09 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Se vi capita di guardare canale 5 o italia 1 (rete 4 ormai chi la guarda?) ogni spot televisivo è da bandire. qualsiasi cosa promuovono non bisogna comprare.
Boicottaggio feroce allo psiconano puttaniere!!!!

piergiorgio r., ancona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Con questo che vi andro' a dire fa parte sempre della pubblicita' ingannelvole:
Quando tele2 era al 100%le cose andavano bene, comprata da vodafone con il nome OPITEL S.p.A ( cercate con il motore di google ) e diventata una schifezza perche all'interno di vodafone ci sono dei dirigenti che sono ladri legalizzati come nel resto le altre compagnie come WIND, non fatevi fregare con la pubblicita' e le parole delle signorine che vi telefonano dicendo che non pagerete piu' il cannone telecom, loro con questa balla voglio che cadiate nella loro trappola per poi prossimamente metterverlo in quel posto,fate bene i vostri calcoli, che passando dalla loro parte il cannone telecom lo pagherete ugualmente non direttamente ma indirettamente, quando vi telefonano proponendovi questa offerta ditegli " NON MI INTERESSA ANDATE A FANCULOOO!!!" e chiudete la telefonata, se vi ritelefonano gli dite" SE CONTINUATE A TELEFONARMI VI DENUCIO ALL'ANTITRAST CHE MI STATE ROMPENDO IL CAZZO!!! " se saremo in tanti vedrete che la smetteranno di fare pubblicita' e di prendere per il culo la gente

Marco B. 29.06.09 19:19| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI, FACCIAMO CIO' CHE HAI CONSIGLIATO. BOICOTTIAMO CHI TI DA SOLDI PER ARRIVARE A TE. DIMETTITI E SCAPPA FINCHE' SEI IN TEMPO
“NON COMPRERO' PIU' I VOSTRI PRODOTTI , MA QUELLI DELLA CONCORRENZA, FINCHE' VOI FARETE PUBBLICITA' SULLE RETI MEDIASET O FINCHE’ BERLUSCONI NON SI DIMETTA E SI LAVORI SU UNA VERA DEMOCRAZIA, FATTA DI GENTE ONESTA E PRONTA A SERVIRE IL PAESE E CHE NON UTILIZZA MEZZI DI INFORMAZIONE DELLO STATO A PROPRIO SERVIZIO".
“COLPIREMO VOI AZIENDE PER ARRIVARE A LUI”
“QUINDI DIMETTITI BERLUSCONI O ANDRA’ TUTTO A PUTTANE QUELLO CHE HAI COSTRUITO….NON IN QUEL SENSO !!! NON SIAMO PIU’ DISPOSTI A FARCI PRENDERE PER IL CULO E FARCI DERUBARE DEI NOSTRI SOLDI”
QUESTI I 15 Big spender che investono in pubblicità su Mediaset da boicottare:

1. Ferrero spa (kinder, duplo, Nutella, cioccolattini Ferrero)
2. Unilever (Findus, dove, Lysoform, Knorr,Mentadent, Coccolino, Clear,Axe, Svelto)
3. Barilla spa(Mulino Bianco, Pavesi, Barilla pasta e sughi)
4.L'Oreal (Garnier, L'Oreal Paris, Giorgio Armani Parfums)
5. Vodafone (Vodafone, Omnitel)
6. Procter e Gamble Co. (Ace, Az, Mastro Lindo, Max Factor, Infasil, Pantene, Swiffer, Wiakal, Dash, Hugo Bass, Oil of Olaz, Vicks Tempo)
7. Nestlè SA (Buitoni, Nescafè, acqua Vera, acqua s.Bernardo, friskies, acqua Levissima, LC1, Nesquik, acqua Panna)
8. Bolton Group International (Roberts, Smac, WC net, Rio mare)
9. Uliveto spa (acqua Uliveto e Rocchetta)
10. Danone (Vitasnella acqua e yogurt, Saiwa, Fonzies, Ferrarelle, Actimel, Danette.
11. Parmalat (latte fresco blu e Zymil, yogurt Joy, Mr.day, Coppa Malù, Santal)
12. Gruppo RCS - Rizzoli (Fabbri ed. Oggi, Amica, Anna, libro Cristina Parodi)
13. Renault SA (Renault, Nissan)
14. Henkel (Dixan, General, Antica Erboristeria, Pril, Verlana, Vernel, Bref, Pattex, Nelsen)
15. Gruppo Mondadori (Panorama, Oscar Mondadori, Flair, Tu, Tv Sorrisi e Canzoni, Starbene, Contro Campo, Grazia, libro Bertolino)

Valerio Moglio 29.06.09 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo l'impunità dai reati, la legalizzazione dei delinquenti con la legge sulle intercettazioni, l'impossibilità di conoscerle durante le indagini, durante i processi ed ora anche dopo.
Il decreto sicurezza è praticamente la legalizzazione degli atti illegali.
Ora anche l'oblìo ma per garantire quello, conoscendo gli italiani, non c'era bisogno di una legge ad hoc gli italiani sono nell'oblìo già di loro da sempre.

Michele LABATE, Teramo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 18:58| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO NON È IL MIO PRESIDENTE...

Napolitano il "presidente quaquaraquà" ORDINA il SILENZIO....MA VAFFANCULO COGLIONE.

Hai ragionissima The guardian"

on e0 il presidente di nessun italiano.

Avete letto le sue frasi auliche in concomitanza del 29° anniversario della strage di Ustica.

Bisogna dare una risposta all'anelito di verita'

PRESIDENTE..... DOPO 30 ANNI.......

Anche arrivasse la verita', non le pare un tantino tardi.

Ma non si vergogna di fronte alle vittime ed i loro parenti di COTANTA IPOCRISIA?????????????????????????????????

francesca parodi 29.06.09 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Credo di aver capito perchè i collegati ad internet in Italia scendono.

Sto cercando di capire cosa sia più conveniente per collegarmi alla rete e ho l'impressione che siano tutti d'accordo, tipo monopolio. La tariffa è più o meno per tutti sui 30 euro minimo.
Anche se si vuole solo la linea dati, senza telefono.
Tanti no?

Immagino che il governo attuale o il "potere" non abbiano interesse a incentivare internet e l'informazione libera che comporta.

A proposito, qualcuno sa dirmi se c'è modo di avere delle tariffe meno pesanti e magari senza fregature occulte?

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Sembra assurdo ed esagerato se dico che la pubblicità è uno dei mali del nostro mondo.
Essa è un misuratore fedele dello stato sociale e culturale di una nazione.
Infatti non può essere definita civile e sana una società dove le istituzioni permettono ad un attore di raccontare frottole più o meno grosse alle gente solo perchè percepisce un compenso.
E poi quanto spazio si dà alla pubblicità sia sulle reti Rai che Mediaset.
Non sarebbe più civile dare per lo meno lo stesso spazio per informazioni utili che riguardano la collettività?
Ma se così fosse non ci sarebbe il blog di Grillo e il "vaffanculo day";non staremmo qui a lamentarci dello psicanano e degli affari del quartierino.
Ormai grazie allo psiconano e ai suoi amici/nemici non riusciamo più a distinguere la realtà dalla finzione,in un crescendo di totale confusione.
Ma in fondo è proprio quello che i nostri governanti vogliono,perchè se un popolo è intontito loro possono fare man bassa.

UN ABBRACCIO AGLI AMICI DELLA RETE

Rudy B., napoli Commentatore certificato 29.06.09 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Da un post precedente su Pasolini:

Non c'è niente infatti di meno idealistico e religioso del mondo televisivo. E' vero che in tutti questi anni la censura televisiva è stata una censura vaticana. Solo però che il Vaticano non ha capito che cosa doveva e cosa non doveva censurare. Doveva censurare per esempio «Carosello», perché è in «Carosello», onnipotente, che esplode in tutto il suo nitore, la sua assolutezza, la sua perentorietà, il nuovo tipo di vita che gli italiani «devono» vivere. E non mi si dirà che si tratta di un tipo di vita in cui la religione conti qualcosa. Il bombardamento ideologico televisivo non è esplicito: esso è tutto nelle cose, tutto indiretto.
Ma mai un «modello di vita» ha potuto essere propagandato con tanta efficacia che attraverso la televisione. Il tipo di uomo o di donna che conta, che è moderno, che è da imitare e da realizzare, non è descritto o decantato: è rappresentato! Il linguaggio della televisione è per sua natura il linguaggio fisico-mimico, il linguaggio del comportamento. Che viene dunque mimato di sana pianta, senza mediazioni, nel linguaggio fisico-mimico e nel linguaggio del comportamento nella realtà. Gli eroi della propaganda televisiva -giovani su motociclette, ragazze accanto a dentifrici- proliferano in milioni di eroi analoghi nella realtà.
Appunto perché perfettamente pragmatica, la propaganda televisiva rappresenta il momento qualunquistico della nuova ideologia edonistica del consumo: e quindi è enormemente efficace.
Se al livello della volontà e della consapevolezza la televisione in tutti questi anni è stata al servizio della Democrazia cristiana e del Vaticano, al livello involontario e inconsapevole essa è stata invece al servizio di un nuovo potere, che non coincide più ideologicamente con la Democrazia cristiana e non sa più che farsene del Vaticano

(Pier Paolo Pasolini sul Mondo, 11 luglio 1974).


Tolleranza zero al consumo del Pianeta. Commentatore certificato 29.06.09 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: «Sarebbe giusto, di qui al G8, avere una tregua nelle polemiche».


..... in cambio chiediamo le dimissione del premier dopo il g8 .......

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Interessante, assolutamente da vedere!!

http://www.youtube.com/watch?v=JMbr_gKDWx8&NR=1

ivan IV Commentatore certificato 29.06.09 17:08| 
 |
Rispondi al commento

COLUI CHE COMPRA I PRODOTTI PUBBLICIZZATI IN TV NON COMPRA PRODOTTI MA SOGNI CHE NON SI REALIZZERANNO MAI.

Tolleranza zero al consumo del Pianeta. Commentatore certificato 29.06.09 17:03| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO RIAPPARE

e afferma di considerare con serietà l'importanza del G8.
Io comincio a dubitare dell'importanza dei suoi noiosi ed inutili sermoni.

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 29.06.09 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Hanno le armi di distrAzione di massa.....

Elisa Mugelli 29.06.09 16:53| 
 |
Rispondi al commento

TREMONTI:IL GOVERNO E' FORTE IN UN PARLAMENTO FORTE.

Si il governo è fortemente colluso e coeso con i media, i soliti monopoli, le solite manovre per i già forti.
Una sola cosa a favore di questa classe politica:
essa è la continuità di quella precedente.
Stessi sprechi, stessi privilegi, stesse collusioni negli appalti pubblici. Vedi la gestione discariche campania, vedi appalti ricostruzione terremoto Abbruzzo, vedi le manovre a favore delle grandi aziende.
Dal boom o dalla crisi sono sempre gli stessi che guagagnano:le banche, i monopoli delle comunicazioni, dell'edilizia, degli inceneritori, i grandi evasori.
Per tutti gli altri briciole e inculate.
Il tutto condito da un'ondata di ottimismo sparsa dalla nostra raiset, che invita il sempre più povero a spendere a favore del sempre più ricco.
Consumare, ammalarsi e poi morire coì non accedi neanche alla pensione, mentre il 20% del tfr te lo hanno già portato via.
Fanculo tremonti tu, l'annunziata, i politici pdl e pd-l e la gente che ancora crede in questa farsa.

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 29.06.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Faccio la fila alle Poste, maledizione... al mio fianco una tipa con una bimba dal nome (Samantha) in braccio. L'abbigliamento è dimesso,la carrozzina visibilmente malandata. Le sqilla il cellulare e sfodera un fiammante videofonino...subito penso al perfetto suddito berlusconiano: povero, con le pezze al culo, ma col cellulare ultimo modello ed un sogno televisivo in mente....(vorrei mandare a fanculo tutti i genitori dei vari Kevin, Thomas, Jessica, Samantha, Deborah etc,etc,etc che incontro sempre più numerosi; per la cronaca, io ho un cellulare Nokia vecchio di 5 anni pagato allora una trentina di euro)....

harry haller Commentatore certificato 29.06.09 16:37| 
 |
Rispondi al commento

LA CRISI PASSERA' SOLO QUANDO SI DECIDERA' CHE NON SI PUO' PIU' CONTINUARE A DEPREDARE INDISCRIMINATAMENTE LE RISORSE DEL PIANETA E A METTERE IN PERICOLO LA CAPACITA' DI RIGENERAZIONE DELLE RISORSE STESSE.

CHI VUOL SUPERARE LA CRISI CON AUMENTI DI PRODUTTIVITA' INSOSTENIBILI COMMETTE IL PIU' ALTO DEI CRIMINI CONTRO L'UMANITA':

CHIUNQUE COMPROMETTE L'EQUILIBRIO DI GAIA, L'EQUILIBRIO CHE HA CONSENTITO LA VITA E LA SOPRAVVIVENZA AGLI UOMINI, COMMETTE UN CRIMINE CONTRO L'UMANITA', PERTANTO BISOGNA INNANZITUTTO IMPEDIRGLI DI ALTERARE IL SUDDETTO EQUILIBRIO E POSSIBILMENTE SUCCESSIVAMENTE SOTTOPORLO ANCHE AL GIUDIZIO DELL'UMANITA'.

Tolleranza zero al consumo del Pianeta. Commentatore certificato 29.06.09 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Signori sono più di 20 anni che ce lo mettono in quel posto....NOI cittadini onesti continuiamo a pagare tasse su tasse per garantire un tenore di vita altissimo a quei porci che ci rappresentano....urge trovare una soluzione...al più presto altrimenti la crisi non avrà più un limite ed il cancro economico del nostro paese ci divorerà tutti quanti!!

Samuele Ominetti 29.06.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento

parlate parlate, ma intanto c'è un governo che corrompe tutti, zittisce tutti. io sono incazzata quel pazzo pieno di soldi può comprarsi anche il paradiso mentre i cittadini che rispetano la legalità cadono sempre più giu più giùùùùùùùùùùùùùùùùùù

gelsomina di gesto 29.06.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

VOLETE FARE VERAMENTE UNA COSA SERIA?Andante sul sito Oxfam, The Big Promise!, contro tutto il marcio delle bugie Governative Mondiali, fatilità il Silvietto ha Promesso e mai mantenuto 50 milioni di euro di aiuti umanitari, OCCASIONE GLOBALE PER SPUTTANARE IL TUTTO! SVEGLIARSI!!!!!!!!NO G8, NOG8......

Luciano B., Verona Commentatore certificato 29.06.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento


Domande ai piccoli fans di grillo:

1) perché Grillo non ha mai combattuto contro la legge Gasparri e il monopolio televisivo di Berlusconi?
2) Perché Grillo quando c'era Prodi organizzava V-Day e proteste e oggi che c'è Berlusconi si limita a sostenere che "PDL e PD sono uguali"?
3) Perché le liste di Grillo si sono ufficiosamente alleate con il P"DL-Berlusconi Presidente" a Prato e a Bologna?
4) Grillo sostiene che la Serracchiani e la Brambilla siano uguali, che Bersani e Berlusconi siano indistinguibili, che Emma Bonino e Niccolò Ghedini siano la stessa persona. I grillini gli vanno dietro: "Abbasso il PD! La sinistra è una merda! I nostri nemici sono quelli del PD a partire dalla Serracchiani!" La domanda è: non vi sentite ridicoli quando criticate l'alleato Berlusconi?
5) Come Berlusconi, anche Grillo viene dal mondo dello spettacolo. Come Berlusca, si sente un capopolo. Come Berlusconi, non accetta il cofronto e il contraddittorio. Come Berlusconi, Grillo conosce solo il monologo, l'invettiva contro il nemico urlata da un balcone davanti ai fans adoranti. Non vi sembra che ci siano molte analogie tra le due figure populiste nate in Tv?
6) Non vi sembra strano che Berlusconi abbia querelato il mondo intero tranne un certo amicone di Antonio Ricci che finge di combatterlo mentre danneggia subdolamente il centrosinistra?
7) Grillo sostiene che la palla magica che lava il bucato con gli infrarossi sia stata boicottata dalle Coop e dal PD d'accordo con il Cnr. Non vi sembra una minchiata galattica?
8) Grillo prendeva a martellate i PC sostenendo che "Internet non ha futuro". Vi sembra un profeta da seguire?
9) Grillo scrisse i nomi dei senatori eletti prima delle elezioni, ma le previsioni si rivelarono commpletamente sbagliate. Perché nessuno lo fa notare?
10) Grillo sostiene che un pregiudicato non possa entrare nelle istituzioni. Però puo' fare il leader di partito e decidere programmi e candidature. Non è assurdo?

Grillini = berluschini 29.06.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO, SARAI DIVORATO DAL RIMORSO PER AVER TANTO FEROCEMENTE COMBATTUTO IL PROFESSOR PRODI, PIU' DI QUANTO TU NN ABBIA MAI FATTO COL PREGIUDICATO, PIDUISTA, PERVERTITO, PERCHE' IL PEGGIO DEVE ANCORA VENIRE. SALUTI SCONSOLATI

ivan IV Commentatore certificato 29.06.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento

In tutto questo l'amico dice che le sue televisioni sono gratis. Ci costerebbe meno pagare 10 volte il canone

marco di giacomo 29.06.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento

PD
SINISTRA DEMOCRATICA
PARTITO COMUNISTA ITALIANO
TUTTE SIGLE CHE NON SIGNIFICANO PIU' UN CAZZO E HANNO PRESO PER IL C....MILIONI DI ITALIANI CHE CREDEVANO ALMENO IN UNA FORTE OPPOSIZIONE,MA SI SONO RITROVATI CON GENTAGLIA PRONTA A CALARSI LE BRAGHE DAVANTI ALLE RICHIESTE DI UN MAFIOSO COME BERLUSCONI.
LASCIATE L'ITALIA FINCHE' FATE IN TEMPO

angelo f., Milano Commentatore certificato 29.06.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho ricevuto questa lettera di Don Farinella, prete che lavora a Genova e ve la rigiro.
Purtroppo è divisa in due parti: la seconda per errore mio precede la prima parte.
Chiedo scusa agli amici del Blog per l'errore. Gino

Luigi D., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Lei e il segretario della Cei avete stemperato le parole fino a diluirle in brodino bevibile anche dalle novizie di un convento. Eppure le accuse sono gravi e le fonti certe: la moglie accusa pubblicamente il marito presidente del consiglio di "frequentare minorenni", dichiara che deve essere trattato "come un malato", lo descrive come il "drago al quale vanno offerte vergini in sacrificio". Le interviste pubblicate da un solo (sic!) quotidiano italiano nel deserto dell'omertà di tutti gli altri e da quasi tutta la stampa estera, hanno confermato, oltre ogni dubbio, che il presidente del consiglio ha mentito spudoratamente alla Nazione e continua a mentire sui suoi processi giudiziari, sull'inazione del suo governo. Una sentenza di tribunale di 1° grado ha certificato che egli è corruttore di testimoni chiamati in giudizio e usa la bugia come strumento ordinario di vita e di governo. Eppure si fa vanto della morale cattolica: Dio, Patria, Famiglia. In una tv compiacente ha trasformato in suo privato in un affaire pubblico per utilizzarlo a scopi elettorali, senza alcun ritegno etico e istituzionale.

Lei, sig. Cardinale, presenta il magistero dei vescovi (e del papa) come garante della Morale, centrata sulla persona e sui valori della famiglia, eppure né lei né i vescovi avete detto una parola inequivocabile su un uomo, capo del governo, che ha portato il nostro popolo al livello più basso del degrado morale, valorizzando gli istinti di seduzione, di forza/furbizia e di egoismo individuale. I vescovi assistono allo sfacelo morale del Paese ciechi e muti, afoni, sepolti in una cortina di incenso che impedisce loro di vedere la "verità" che è la nuda "realtà". Il vostro atteggiamento è recidivo perché avete usato lo stesso innocuo linguaggio con i respingimenti degli immigrati in violazione di tutti i dettami del diritto e dell'Etica e della Dottrina sociale della Chiesa cattolica, con cui il governo è solito fare i gargarismi a vostro compiacimento e per

Luigi D., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento

"Perché trattate così bene Berlusconi?"
Don Farinella scrive al cardinal Bagnasco
"Io e molti credenti crediamo che così avete perduto autorità. Molti si allontanano dalla Chiesa per la vostra morale elastica"
di don PAOLO FARINELLA

Questa lettera, scritta da don Paolo Farinella, prete e biblista della diocesi di Genova al suo vescovo e cardinale Angelo Bagnasco, è stata inviata qualche settimana fa e circola da giorni su internet. Riguarda la vicenda Berlusconi, vista con gli occhi di un sacerdote. Alla luce degli ultimi fatti e della presa di posizione di Famiglia Cristiana che ha chiesto alla Chiesa di parlare, i suoi contenuti diventano attualissimi.

Egregio sig. Cardinale,

viviamo nella stessa città e apparteniamo alla stessa Chiesa: lei vescovo, io prete. Lei è anche capo dei vescovi italiani, dividendosi al 50% tra Genova e Roma. A Genova si dice che lei è poco presente alla vita della diocesi e probabilmente a Roma diranno lo stesso in senso inverso. E' il destino dei commessi viaggiatori e dei cardinali a percentuale. Con questo documento pubblico, mi rivolgo al 50% del cardinale che fa il Presidente della Cei, ma anche al 50% del cardinale che fa il vescovo di Genova perché le scelte del primo interessano per caduta diretta il popolo della sua città.

Ho letto la sua prolusione alla 59a assemblea generale della Cei (24-29 maggio 2009) e anche la sua conferenza stampa del 29 maggio 2009. Mi ha colpito la delicatezza, quasi il fastidio con cui ha trattato - o meglio non ha trattato - la questione morale (o immorale?) che investe il nostro Paese a causa dei comportamenti del presidente del consiglio, ormai dimostrati in modo inequivocabile: frequentazione abituale di minorenni, spergiuro sui figli, uso della falsità come strumento di governo, pianificazione della bugia sui mass media sotto controllo, calunnia come lotta politica.

Lei e il segretario della Cei avete stemperato le parole fino a diluirle in brodino bevibile anche da

Luigi D., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

credo ora possa andare; che ne pensi V.P.L.F!
=======

Sono gli uni_che governano immondo.

ECCO COME LA MASSA(MEDIA) VIDE LA CRISI
=====
S 6.000 egoisti rastrellano tanto, sempre meno rimane da racimolare per loro ed agli altri.

http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/politica/redditi-parlamento/redditi-parlamento/redditi-parlamento.html

=======
La massa 59.999.999; chi fa il PIL?

L'1 (in questo 1 vi sono in realtà altri simili, è utile solo per capire la scala dei valori)

GLI (UNI) CHE AMANO COSI' TANTO I LORO PAESE DA DEVASTARLO FINO ALLE FONDAMENTA.


Equivalenza raggiunta:

139.000.000 : 13.888 = 10.008 : 1

Quell'1 nel 2005/6 ha dichiarato (altri pari non l'hanno fatto) 139.000.000 di euro di redditi.

Una stranezza se faccio il calcolo:
139.000.000 diviso 59.999.999 ottengo (2 euro 317 a persona).

dividendo per 12 mensilità ottengo 11.583.333

mentre 59.999.999 per 13.888 ottengo 833 Miliardi 279 milioni 986 mila 112 più o meno il PIL Italiano

Infine...

139.000.000 corrispondono a 270 Miliardi di lire

se 6'000 persone guadagnassero in un anno così tanto ecco che;

E NEL 2008 appare sulla scena la crisi... fenomenale, no?

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COME LA MASSA(MEDIA) VIDE LA CRISI
=====
se pochi individui rastrellano tanto, sempre meno rimane da racimolare per loro e gli altri.

http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/politica/redditi-parlamento/redditi-parlamento/redditi-parlamento.html

=======
La massa 59.999.999 chi fa il PIL

L'1 (in questo 1 vi sono in realtà altri simili, è utile solo per capire la scala dei valori)

Equivalenza raggiunta:

139.000.000 : 13.888 = 10.008 : 1

Quell'1 nel 2005/6 ha dichiarato (altri pari non l'hanno fatto) 139.000.000 di euro di redditi.

Una stranezza se faccio il calcolo:
139.000.000 diviso 59.999.999 ottengo (2 euro 317 a persona).

dividendo per 12 mensilità ottengo 11.583.333

mentre 59.999.999 per 13.888 ottengo 833 Miliardi 279 milioni 986 mila 112 più o meno il PIL Italiano

Infine...

139.000.000 corrispondono a 270 Miliardi di lire

se 6'000 persone guadagnassero in un anno così tanto ecco che;

E NEL 2008 appare sulla scena la crisi... fenomenale, no?

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento

nelle ultime elezioni europee è passato il sig. Tiziano Motti, il quale ha sicuramente investito molto: manifesti, ma anche banchetti, serate in discoteca, una corriera completamente ricoperta con grafica, una canzone rap e sicuramente altro.
Secondo quanto mi ha confermato un promotore di un suo banchetto ha anche cambiato partito, da PDL a UDC pur di esser candidato (http://ismaeleblog.blogspot.com/2009/05/tiziano-motti-con-ludc-segue-post.html)
La domanda è perchè uno investe così tanto per entrare in politica? secondo voi può esserci qualche interesse con la sua attività, cioè stampare le guide dei comuni che riceviamo a casa?

andrea becca 29.06.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL COMPLEANNO DEL PRESIDENTE NAPOLITANO
Caro presidente le invio con la presente i miei auguri di buon compleanno. Mi permetta però di dissentire dal suo invito ad attenuare i toni della polemica perchè c’è il G8. Scusi presidente perchè mai dovremmo lucidare le borchie del portone e mettere in mostra il nostro migliore servizio da tavola? Perchè dovremmo far vedere che quì in Italia è tutto bello e lucido quando invece abbiamo un capo del governo che tratta il suo paese come una qualsiasi repubblica sudamericana facendo leggi ad uso esclusivo della sua persona? Perchè dovremmo vantarsi che l’Italia è la patria del diritto romano e dei famosi censori romani quando si fanno leggi che cercano di comprimere la libertà di stampa e di indagine? Perchè dovremmo far finta di niente quando addirittura nel nostro parlamento siedono dei parlamentari inquisiti e/o condannati? Perchè dovremmo nascondere che la vita privata del nostro presidente del consiglio dei ministri è condotta, eufemisticamente parlando, con una certa disinvoltura, quando tutto il mondo ne è perfettamente consapevole? Non le sembra invece, signor presidente, che manifestando civilmente contro le numerose nefandezze di questo governo e di una notevole fetta di tutta la classe politica, almeno una parte del popolo italiano dia prova agli occhi del mondo che c’è in Italia anche chi si oppone fermamente e non condivide dette nefandezze?

Gigi Zurlo Commentatore certificato 29.06.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COME LA MASSA(MEDIA) VIDE LA CRISI
=====
più pochi rastrellano, sempre meno rimane da racimolare.

http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/politica/redditi-parlamento/redditi-parlamento/redditi-parlamento.html

=======
La massa 59.999.999

L'1 (in questo 1 vi sono in realtà altri simili, è utile solo per capire la scala dei valori)

Equivalenza raggiunta:

139.000.000 : 13.888 = 10.008 : 1

Quell'1 nel 2005/6 ha dichiarato (altri pari non l'hanno fatto) 139.000.000 di euro di redditi.

Una stranezza se faccio il calcolo:
139.000.000 diviso 59.999.999 ottengo (2 euro 317 a persona).

dividendo per 12 mensilità ottengo 11.583.333

mentre 59.999.999 per 13.888 ottengo 833 Miliardi 279 milioni 986 mila 112 più o meno il PIL Italiano

Infine...

139.000.000 corrispondono a 270 Miliardi di lire

se 6'000 persone guadagnassero in un anno così tanto ecco che;

E NEL 2008 appare sulla scena la crisi... fenomenale, no?

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

LA MASSA(MEDIA) VIDE LA CRISI
=====
più rastrello, meno rimane da racimolare.

http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/politica/redditi-parlamento/redditi-parlamento/redditi-parlamento.html

=======
La massa 59.999.999

L'1 (in questo 1 vi sono in realtà altri simili, è utile solo per capire la scala dei valori)

Equivalenza raggiunta:

139.000.000 : 13.888 = 10.008 : 1

Quell'1 nel 2005/6 ha dichiarato (altri pari non l'hanno fatto) 139.000.000 di euro di redditi.

Una stranezza se faccio il calcolo:
139.000.000 diviso 59.999.999 ottengo (2 euro 317 a persona).

dividendo per 12 mensilità ottengo 11.583.333

mentre 59.999.999 per 13.888 ottengo 833 Miliardi 279 milioni 986 mila 112 più o meno il PIL Italiano

Infine...

139.000.000 corrispondono a 270 Miliardi di lire

se 6'000 persone guadagnassero in un anno così tanto ecco che;

E NEL 2008 appare sulla scena la crisi... fenomenale, no?

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Nel litorale da Posillipo a Pozzuoli, vige il divieto assoluto di balneazione.
A Pozzuoli esiste un nuovo ed efficace impianto di depurazione formato da svariate vasche di contenimento, costruito per depurare le acque nere (fognature) di tutta la città di Napoli.
E' in funzione al momento una sola vasca.... il resto direttamente in mare.

Le spiagge sono ricoperte di assorbenti e feci e i vermi pasteggiano alla grande.
Delle persone hanno fatto il bagno in quelle acque, qualche giorno fa, ignorando il divieto.
Sono finite all'ospedale con vermi sottopelle.

Davanti a queste enormità però, non mi posso sentir dire: "qui funziona così".

'giorno blog.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tempo fa intervistarono un pubblicitario che diceva che il loro scopo era di creare ad arte un conflitto tra genitori e figli affinche' questi ultimi costringessero i padri a comperare quello che la pubblicita' gli faceva desiderare.
la pubblicita' rivolta ai bambini e agli adolescenti e' volutamente aggressiva.
il top. ci entrano in casa per creare liti e conflitti.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 29.06.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento

AH NAPULITA' E DATTE NA' MOSS..........DATECI DENTRO RAGAZZI COME AL SOLITO IL NOSTRO PRESIDENTE TENTA DI LAVARE I PANNI SPORCHI IN CASA AI G7 (8-1=7) L'ITALIA COSI' RAPPRESENTATA MEGLIO CHE NON LA CONTIAMO).
PERCHè DOBBIAMO STAR ZITTI? STARE ZITTI SIGNIFICA ESSERE DACCORDO ....E NOI NON LO SIAMO!

mario l 29.06.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile questo Blog fatto di eterni "Perter Pan".

Vi sorprendete (quasi tutti) ogni volta che qualcuno vi delude, come se fosse la prima volta che lo fa. Ad esempio: Napolitano che dice cazzate, oppure Berlusconi che le fa, le dice e le smentisce per poi rifarle.
Ogni volta siete pronti a sorprendervi, come se fosse la prima volta.
Davvero non condivido e sono fortemente convinto che questa sindrome di "Perter Pan" sia forte causa di immobilismo "colpevole (giunti a questo stato di cose)".
Questo sorprendervi ogni volta non fa altro che azzerare i conti (tutti a nostro svantaggio) della partita in gioco. La partita in questione non ha più bisogno di questa sindrome di "Perter Pan". E' ora di essere Uomini e Donne CONSAPEVOLI!
E' ora di non farci sorprendere più da nessun evento, c'è ben poco ancora da sapere e che ci possa sorprendere davvero e questo poco non è di certo il nostro alibi per continuare a star fermi.

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 29.06.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento

SMETTETE DI GUARDARE I TG, E FATE SMETTERE ANCHE GLI ALTRI.
NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE.DI TE,DEGLI ALTRI E DELL'ITALIA.
QUESTO E' BOICATTARE!
STASERA GOLPE IN HONDURAS: QUANDO IN ITALIA?

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 29.06.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

per fortuna la nostra azienda non risente della crisi...la "silicon-tromb" ha un fatturato in ascesa :

alcuni politici per dare un taglio netto agli scandali sessuali del momento....ci hanno commissionato 500 bambole gonfiabili "istituzionali"..con bandiera italiana tatuata sul braccio ed un apposito registratore che ..al contatto intimo...suona l'inno di mameli.....

anche il vaticano è solleticato da simile iniziativa....per i suoi preti..."un pò focosi"...

in questo caso però abbiamo seri problemi di produzione...non siamo attrezzati per produrre "bamboline" gonfiabili !!!!!.......

comunque ci adopereremo per non deludere la stimata clientela......

dimenticavo...desani !!!! a te prezzo speciale !!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 29.06.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Max Stirner

bla bla bla lei dice ?

Provi a fare quattro conti e vedrà che il socialismo a questo mondo è costato e costerà un enormità.
Il Capitalismo che lei disprezza ha ridotto drasticamente i costi di sviluppo sia industriale che sociale .
I grandi paesi contemplatori del sociale come la Russia sono costati in termini di denaro e salute più di quanto lei possa arrivare a pensare .
Le piogge acide sulle foreste vergini finlandesi, chernobyl , e i disastri provocati per le deviazioni del volga .... tutte catastrofi figlie dell'amministrazione pubblica .
E senza contare cosa costerà al mondo portare ai livelli di vita occidentale paesi come la Cina ,il Vietnam ,il Bangladesh ,l'iran ,l'iraq , l'afghanistan ecc..
Tutti paesi che hanno rinunciato al capitalismo e alla democrazia in nome di un socialismo che secondo loro avrebbe portato libertà e benessere .

Certo , come no ......libertà e benessere per pochi e miseria per moltissimi -
Questo è sempre stato il socialismo estremo ....e lo è ancora .

saluti .

David Try Commentatore certificato 29.06.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro grillo,
il tuo post rispecchia la mia idea al 100%

gennaro esposito 29.06.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento

probabilmente napolitano ha detto di frenare le notizie perche' e' spuntata fuori la cocaina.
e questa sa che gli italioti non se la digeriscono.
un conto e' dire del presidente del consiglio che e' un puttaniere, gli italioti ne hanno bevuto di peggio, anzi, in tanti, vuoi per invidia vuoi per paraculisia, si attaccano di piu' al berlusca, un altro che sniffa coca regolarmente, anche perche' nella testa della gente gira l'eco della propoaganda negativa che l'attuale governo ha sempre fatto sulle droghe.
p.s. come mai, visto che ormai si e' capito che tipo di feste berlusca faceva, non si parla piu' di pedofilia? dal momento che noemi almeno ad una di queste ha partecipato, da sola, senza i genitori.. come minimo si potrebbe parlare, se non proprio di pedofilia, di corruzione di minorenne.
sembra che al momento giusto, non si voglia dare l'affondo finale. sia da parte dei media, delle istituzioni e della magistratura.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 29.06.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del blog di Beppe Grillo,

credo sia giusto sottolineare
che nessuno si sognerebbe mai di sostenere
che Berlusconi sia una persona seria e affidabile
e possiamo dirlo liberamente in questo spazio in cui
la libertà d’opinione è ampiamente tutelata
e con il nostro impegno comune dimostreremo che
l’Italia è una grande nazione
dotata di cervelli sopraffini di cui molti fuggiti all’estero
di cui possiamo vantarci davanti al mondo intero.

Se leggete questo testo facendo sparire
La seconda, la quarta la sesta e l’ottava riga
Ne avrete un significato del tutto diverso.

Facciamo attenzione alle parole.
Tecnica sopraffina, tagli mirati e precisi possono stravolgere i significati e prestare il fianco a chi trasforma strumentalmente il dissenso in affiancamento al nemico.

Teniamo d’occhio le parole.
E utilizziamo le energie per scovare queste trappole negli scritti del regime attualmente in fase di instaurazione, non per accusare di chissà cosa chi sappiamo essere sotto il nostro stesso tetto, solo perché non rientra nelle nostre simpatie.
Tutto qui.

Buon pranzo blog.

Exidor .... Commentatore certificato 29.06.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.antoniodipietro.com/2009/06/dimettetevi_metastasi_minzolin.html


LA CORTE COSTITUZIONALE ASSERVITA ALLO GNOMO RE


GUARDATELI

E FIRMATE.


ps: la corte dei miracoli.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 29.06.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai perfettamente ragione! Stiamo attenti alla pubblicità per bambini: chi somministra pubblicità ai minori commette violenza (oltre al resto)! Pensiamoci. Ciao.

Roby F. Commentatore certificato 29.06.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad esempio, che si dicesse: no, non è vero, Napolitano è come Scalfaro, è parziale, sfrutta la sua posizione per avere vantaggi.

Quello che vi disturba è che sia IMPARZIALE, come la sua carica richiede.

------------------------------
E'stato tanto imparziale da firmare il lodo ANCHE a suo vantaggio.Una figura che se ne va a teatro mentre l'italia va a puttane..ma smettila fan del peto..apri bocca senti l'odore e te ne compiaci..

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

La colpa non e' mai soltanto di uno, D'Alema in questo caso, ma di tutto un gruppo, anche di quelli, che se contrari non protestano o non hanno protestato a sufficienza.

Franco Accordato 29.06.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Perchè ´ste storielline non le spieghi all´"amico" che da anni dirige "striscia la notizia" ?
Ci prendi ancora il caffè insieme?

paolo moretti, roma Commentatore certificato 29.06.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

...l'invito di Napolitano, secondo me, riguarda soprattutto l'informazione estera...
perchè qui in Italia....vabbè lasciamo stare .

Aldo F., napoli Commentatore certificato 29.06.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

naplitano compie 84 anni, quand'è che crepa?

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 29.06.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Che differenza c'è tra pubblicità e propaganda?
La propaganda politicica c'è sempre stata, con mezzi diversi, da tempi remoti.
Le tecniche si stanno sempre più affinando, utilizzano mezzi persuasivi subdoli e mimetizzati in contenitori apparentemente indipendenti.
Il TG di Minzolini finto bipartizan è un esempio lampante di omologazione informativa furbescamente schierata.
Viviamo quindi ogni giorno lo schema perverso ben descritto da Grillo:
TV-GIORNALI,PUBBLICITA',DENARO,POTERE.
La situazione italiana è un laboratorio di perfetta integrazione tra i vari elementi che concorrono a determinare il consenso, tanto caro ai regimi autoritari, in una situazione democratica virtuale.
Noi cittadini italiani di questa era abbiamo questo privilegio, siamo come dei topi da laboratorio determinanti uno studio sociologico di vasta portata per il quale saremo ricordati dalla storia, anche se non in maniera lusighiera.

Giuseppe Leone, Taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

premier che vanno a puttane e corrompono.

capi mafiosi che hanno sul comodino santini e Bibbia.

questa, purtroppo è l'Italia.

forse per questo c'è chi "pensa per noi".


Paolo out of the blue 29.06.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

^Graziano^ G., ^Montecatini^ T.

Caro Graziano,

Napolitano in persona interviene per porre una tregua , proteggere Berlusconi da se stesso e dallo scenario del G8.

Caruso fà avanspettacolo e sbandiera dal suo ufficio ricco , eventuali azioni.

Cosi' come il vecchio avviso di garanzia , dove qualcuno ha osato recapitarlo mentre il Santo onorava il ruolo dell'italia , la storia si ripete.

Abbondantemente sputtanato dalle sue storie con minorenni e mignotte , il nostro eroe dei due mondi , impegnato a rappresentare l'italia fà scudo , si serve del suo ruolo istituzionale per ripararsi.

Non basta il lodo nAlfano , ora arriva il lodo Napolitano , avviso di garanzia alla corte costituzionale che si esprimerà sul lodo vero.

La verità è che con Berlusconi stanno tutti bene loro , il quirinale , l'opposizione finta e la casta.

e gli idioti e i cittadini annegano lentamente

il suo motto è vivi e lascia vivere ....elatgizioni a tutti .....con ricevuta di ritorno.

e naufragar me dolce in questo mare

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 13:14| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PUBBLICITA' DEL POPOLO SOVRANO!
SI invito a chiedere le dimissioni dalla Consulta dei giudici Paolo Maria Napolitano e Luigi Mazzella per salvaguardare la credibilita' dell'istituzione che rappresentano, ed il giudizio che la Corte e' chiamata ad esprimere il 6 ottobre sulla costituzionalita' del Lodo Alfano." E IL POPOLO TUTTO SPERA CHE LA CENA VI SIA ANDATA DI TRAVERSO A VOI E I VOSTRI INVITATI!"

mario l 29.06.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento

ma possibile che non vi vada bene nulla di cio'che riguarda il pdl?siete veramente assurdi!secondo me (e non e'una provocazione!)sotto questo governo l'italia sta andando veramente bene!non entro nei particolari ma mi piace cio'che sta' succedendo!i terremotati nella disgrazia hanno avuto la fortuna di trovere questo governo, se ci fosse stata la sx stareste ancora litigando per decidere se il terremoto e' di destra o di sinistra (queste sono le tipiche elucubrazioni di quel coglione gasato di dalema, l nostro politico "puro"!wow!e'talmente stupido e pieno di se che fa vomitare!)!ha ragione napolitano, va interrotta questa cosa ridicola delle zoccolone di bari!
ma poi vi sembra una cosa cosi' strana?ma andate a rivedervi la storia e vedrete che troie e potenti sono sempre andati a braccetto!
madame de pompidur ( un nome una garanzia!), la contessa da castiglione,marilyn monroe etc etc!
invece purtroppo ci saranno fior di magistrati sinistrati che non aspettano altro che il g8 per sommergere l'arzillo vecchietto di avvisi di garanzia,nella speranza di diventare famosi e di essere invitati da santoro( a magari farsi fare qualche soffocone dalla mitica daddario!)!
non vi rivolgete al nostro presidente con la veemenza dimostrata son ora !gli dobbiamo rispetto sia per la figura istituzionale sia per l'eta'!maleducati!

giovanni fulgenzi, firenze Commentatore certificato 29.06.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Video magnifico...

http://www.youtube.com/watch?v=xsx_2Oc2GUA

Guido Parodi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento

PUBBLICITA' DELLA PRESIDENZA ITALIANA.
CAPRI (NAPOLI) - «Sarebbe giusto, di qui al G8, data la delicatezza di questo grosso appuntamento internazionale, avere una tregua nelle polemiche». Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano parlando con i giornalisti a Capri.

L'INVITO - «Io capisco le ragioni dell'informazione e della politica, ma il mio augurio ed il mio auspicio in questo momento sono di una tregua nelle polemiche», ha aggiunto il capo dello Stato.
«Abbiamo avuto una conversazione un po' più ampia con il presidente Berlusconi in vista del G8 e in vista della conferenza stampa di questo pomeriggio» ha poi spiegato Napolitano.
MA PRESIDENTE LA SUA PUBBLICITA' E SOLO PER L'ITALIA O UN MESSAGGIO A RETI UNIFICATE M E D I A S E T MONDIALE?
SE SI NON SI PREOCCUPI I TELEGIORNALI SONO TUTTI ACCAPRETTATI COME LA MAGGIOR PARTE DEI GIORNALI
SE LEI CREDE CHE I RESTANTI 7 (8-1=7) GRANDI NON SANNO CHI è BERLUSCONI....COSì PARLANDO MI SORGE UN'ATROCE DUBBIO....ALLORA è VERO CHE LEI DORME!
MI SPIEGO IN ITALIA QUELLI CHE VOTANO BERLUSCONI SONO QUELLI CHE DRMONO O NON SANNO O FANNO FINTA DI NON SAPERE.....ALL'ESTERO TUTTI SANNO CHI è BERLUSCONI!!!!!
DRIIIIIIIIIIIIIIIIIIII DRIIIIIIIIIIII SI SVEGLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

mario l 29.06.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO NON È IL MIO PRESIDENTE...

Napolitano il "presidente quaquaraquà" ORDINA il SILENZIO....MA VAFFANCULO COGLIONE.

E con questo mi unisco a quelli che provano la mia stessa rabbia.

E condivido anche ciò che qualcuno di voi a già scritto... abbiamo simultaneamente il PEGGIOR presidente della repubblica, il PEGGIOR presidente del consiglio ed il peggior Papa della storia Repubblicana...è come se il Diavolo (per chi ci crede) li avesse accoppiati, porca miseria,

The Guardian Commentatore certificato 29.06.09 13:01| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

ho letto questo articolo tratto da uno dei pochi giornali che ancora non si sono arresi al pensiero unico. Ve lo linko


http://www.capitoloprimo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2391:come-ci-vedono-dallestero-prima-puntata&catid=14:cronaca&Itemid=110


maria izzo, pompei Commentatore certificato 29.06.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE potrei farti una critica? Premesso che sono sempre (abbastanza) d'accordo con tutte le battaglie che fai. Se tu fossi in politica di VOTEREI non una ma piu' volte. L'unica cosa che mi sento di dirti e' il tuo LINGUAGGIO con tipo: "Psiconano, Tremorti, Testa d'Asfalto", ecc. Una cosa e' FARE IL COMICO un'altra e' parlare di politica criticando l'operato di tizio, caio, ecc. In questo caso SAREBBE meglio un linguaggio piu' SERIO per essere, appunto, forse presi piu' SERIAMENTE. Ho il dubbio che quel tuo stare a meta' tra il serio e il faceto RIDICOLIZZANDO le questioni maledettamnte SERIE, sia un "boomerang" a tuo (e nostro) discapito. Raccogliendo pareri mi e' parso sia proprio cosi'. Inoltre (scusa) quei nomignoli o nomi storpiati, CREDO, non facciano ridere NESSUNO. Grazie

roberto Milano 29.06.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento


nanonarchia

EdoHard Commentatore certificato 29.06.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Shhhhtttttt..........mi sembra di essere a scuola. Quando uno racconta un segreto e poi veniva divulgato e tutti dovevano tacere facendo finta di non sapere.

Quello che mi chiedo, è come mai hanno scelto le escort e la cocaina per far cadere il nano e non tutto il resto? Il suo rapporto con la Banca Rasini, con la P2, con il traffico internazionale di cocaina e l'implicazione con la massoneria, con i suoi affari mafiosi, con le sue corruzioni? Perchè proprio le escort ed il solo consumo di coca? Forse che se tiravano in ballo il resto, più di una testa sarebbe saltata e quelle teste vanno salvaguardate?

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 29.06.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Mani Insanguinate Ribbentropp/Zadanov, alias Napolitano/Pedofilo .
Io sottoscriverei l'alt a Puttanopoli se, quell'essere infame dello Gnomo del Fare ,avesse presentato le dimissione, da rendere pubbliche, alla fine dell'inutile rituale del G8 . Non abbiamo ancora capito cosa si riuniscono a fare in questo club i debitori senza i creditori. Cina e India . Per quel che riguarda l'Appollaiato che sta al Quirinale,in arte Morfeo , che io sappia è apprezzato soltanto perchè è meglio della merda e di Bossi , il che tutto dire .

il doge, scorzè Commentatore certificato 29.06.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Il nano l' unica cosa che ha in comune con un Toro son le CORNA che gli faceva la moglie con cacciari.

Nano, tieni le corna....


Vaffanculo te e il Family Day.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Sul sito di Di Pietro c'e' la possibilita IMMEDIATA di inviare un appello x le dimissioni dei 2 giudici della corte costituzionale.
Fatelo tutti e poi "buon passaparola"

Paolo m 29.06.09 12:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

napolitano,sepolcro imbiancato non sente che c'è puzza ovunque, l'aria ne è impregnata,cosa vuole nascondere? Sparisca lei piuttosto,ignobile rappresentante dello Stato italiano.Le sue narici forse otturate ed assuefatte allo schifo piu schifoso. Stia zitto lei, piuttosto

maria rollo 29.06.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

La D'Addario dice che il nano quella notte pareva un Toro.

ah ah ah

Più che un Toto un Torello.

Ma andateve affanculo tutti e due !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

"Il peggio è dietro le spalle ma non dobbiamo pensare che sia finita".
--------
Ha ancora voglia..

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei seguire il consiglio del presidente napoilitano, stop a polemiche..


scherzavo..

BERLUSCONI PEDOFILO PUTTANIERE MAFIOSO PIDUISTA RAZZISTA CORRUTTORE LADRO FREQUENTATRANS UTILIZZATORE FINALE PAPI 1816

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=ypqC83nphnY

E' un idea così irrealizzabile?

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riposto nella speranza che venga letto da gente
ONESTAMENTE ARMATA !

L'ORA è PROSSIMA!


IDV voti europee 2.452.569

quante GUARDIE ARMATE ci saranno in quei milioni di voti ?

è SOLO QUESTO il problema matematico...basterebbe contarle!
IL POTERE POLITICO STA "SIEMPRE" SULLA CANNA DEL FUCILE...anche di una guardia ONESTA !

piesse:
se fossero tutti "disarmati" quei votanti ...
allora è la fine !!!! davvero!!!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 29.06.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bruxelles conferma che ci sono segni di miglioramento ma l'economia "è tuttora in una fase di contrazione".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma quei cazzoni dei LEGHISTI che odiano tanto l' Europa perché si fanno eleggere al Parlamento Europeo ???????????????????????

PECUNIA NON OLET

Andateve affanculo

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 12:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La Ue: "Il peggio è passato
ma la crisi non è finita"

"Il peggio è dietro le spalle ma non dobbiamo pensare che la crisi sia finita".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Chissà perchè, leggendo il nik di un commentatore mi viene in mente il detto tutto siciliano:

"isti p' futtere e fusti futtut!"

Chi la fa l'aspetti.........

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOVREMMO UFFICIALMENTE DENUNCIARE AI MEDIA E AI POLITICI STRANIERI LA SORDINA "IMPOSTA" DALLA PIU' ALTA CARICA DELLO STATO AI GIORNALI E A CHIUNQUE VOGLIA ESPRIMERSI... VERGOGNA!!!!

Anto Di Commentatore certificato 29.06.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Io sottoscriverei l'alt a Puttanopoli se, quell'essere infame delo Gnomo del Fare ,avesse presentato le dimissione, da rendere pubbliche, alla fine dell'inutile rituale dei G8 . Non abiamo ancora capito cosa si riuniscono a fare in questo club i debitori senza i creditori. Cina e India . Per quel che riguarda l'Appollaiato che sta al Quirinale,in arte Morfeo , che io sappia è apprezzato soltanto perchè è meglio della merda , il che tutto dire .

il doge, scorzè Commentatore certificato 29.06.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Vangelo secondo Matteo parabola 7-3-4-5, LEGHISTA perchè osservi la pagliuzza che sta nell'occhio del tuo fratello ROMANO e non ti accorgi della trave che sta nel tuo? Oppure come puoi dire al tuo fratello ROMANO LADRONE, mentre la trave è nel tuo occhio? Ipocrità! Togli prima la TRAVE dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall'occhio del tuo fratello ROMANO.

Paolo Caorsi 29.06.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

che merda di presidente abbiamo!

giuseppe dalpasso, Negrar Commentatore certificato 29.06.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Autodeterminazione della moneta

http://www.italianiliberi.it/Edito09/autodeterminazione.html

emme ci 29.06.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Perché, in Italia, abbiamo avuto berlusconi?

Perchè, dopo di lui, al suo posto, siamo pronti ad accettare qualsiasi cosa!

sancho . Commentatore certificato 29.06.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il GroenLinks, un partito olandese, vuole denunciare il governo Berlusconi!
Fantastico!

http://www.thepopuli.com/2009/06/partito-olandese-denuncia-governo-berlusconi/

INVADETECI!!

Alessandro L 29.06.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

vorrei far notare che il mutamento di valori appartiene ad ogni epoca di trasformazioni. c'è stato nel passaggio fra mondo antico ed età medievale e poi fra medioevo ed età moderna. pgni passaggio implica la morte del precedente sistema di valori, e non credo che l'uomo possa farci molto. pasolini era un uomo molto lucido, ma lo era proprio perché guardava indietro, e questo lo differenzia dagli altri marxisti dell'epoca che guardavano avanti, verso il progresso che presupponeva la civiltà industriale. pasolini rifiutava in toto la civiltà industriale, e quindi il suo pensiero ha grande valore come critica del presente ma non, credo, come progetto per il futuro. la pubblicità serve a vendere prodotti, è uno strumento della società capitalistica, oggi vende emozioni e stili di vita perché il prodotto da vendere ha perso la sua pesantezza tipica della prima e seconda età industriale. ma sempre di prodotto si tratta. ora finché la società capitalistica e il modo di produzione capitalistico resteranno in vita si continuerà a vendere prodotti. cambieranno le forme, ma la sostanza resta. l'illusione della Rete, secondo me, è quella di introdurrre un'economia fondata sulla gratuità e sulla collaborazione collettiva senza scopo di lucro, ma non credo che questo nuovo modo di produrre possa imporsi così facilmente. come verrebbero retribuiti i lavoratori della conoscenza se non vi fossero profitti da conseguire? dovrebbero autoprodursi le cose come si faceva in epoche passate? credo sia veramente difificle superare la specializzazione del lavoro tipica del modo di produzione capitalistico

stefano di iorio 29.06.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Cari Politici:

Quando si mangia a sbafo, prima o poi arriva il conto da pagare.

Vi assicuro che sará salato!

enzo z., germany Commentatore certificato 29.06.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

"""""Una che dice (CETTINA): "il blog ha la finalità di screditare il Premier" (Berlusconi, naturalmente, per altri non si sa), mi pare che non stia facendo una bella PUBBLICITA' al blog.

Si riteneva infatti che il blog potesse essere la possibilità di scambiarsi opinioni, di idee, di confrontarsi,di rintuzzarsi, anche di litigare.

Vedo che lo scopo è tutt'altro, ma non mi sembra una bella scelta.

pet fan"""""
--------------------------------------------------

Ma pensa un pò Margherì!!!!

E io che pensavo che tutti gli uomini dello Gnomopresidente entrassero qui per screditare Grillo!!!!

Occhio per occhio......come si dice......

Pensa che Beppe, invece, preferiva il nemico al falso amico........che ingrati che siete....

maurizio spina Commentatore certificato 29.06.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano, dice di far finta di niente, di non fare polemiche, perche siamo alla vigilia del G7emezzo. Caro Napolitano, la merda si puo anche nascondere, ma il tanfo si sente lo stesso.
Nascondere la merda, x diffendere chi questa merda l'ha prodotta.

luigi b 29.06.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

napolitano è il PEGGIORE presidente della Repubblica,berlusconi è il PEGGIORE presidente del Consiglio, benedetto è il PEGGIORE Papa. Ammazza 'o come stiamo combinati bene

maria rollo 29.06.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

E’ arrivato il “SOCCORSO ROSSO”.

Come via avevo anticipato nei giorni scorsi è arrivato il “SOCCORSO ROSSO”.
Anche se non pensavo venisse dalla più alta carica dello stato.

Paolo R. Commentatore certificato 29.06.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO ORDINA: BASTA PUTTANOPOLI FINO AL G8


E' la quiete prima del botto finale;
Il silenzio prima di spingere sul detonatore!:)

sancho . Commentatore certificato 29.06.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta Troiopoli fino al g8..poverino..e questo sarebbe un presidente di una nazione?

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io spero che Napolitano sciolga il Parlamento dopo il G8.Perché quello andrebbe fatto.O no?

P.s.:S.t.aff,spero abbiate cancellato la mia pernacchia con l'imbuto dell'altra notte scorsa...avevo perso le "S.ta.ffe"

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 29.06.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA,VERGOGNA VEEEERGOOOGNAAAA.Come posso scriverlo per gridarlo???? Il babbeo rincitrullito di Napolitano rivolge un appello ai giornali, alla stampa per stare ZITTI almeno fino al G8. Vai via vecchio colluso, comunista cresciuto negli intrallazzi sporchi del partito. quel partito che ci ha portato alla rovina.Beppe INSORGI, INSORGIAMO

Maria rollo 29.06.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

MA GUARDA FINO A DOVE ARRIVANO 'STI PIDELLINI !!!
non basta infiltrarsi nel blog di Beppe come
grillini anti-IDV , ma usano NOMI CLONATI anche
per deviare i "web-navigatori" incauti !!!!!!!


Smentita
Giugno 29, 2009 on 12:01 pm In Politica

Da più parti mi dicono che c’è un tale "Piero Ricca" che manda messaggi su facebok invitando a iscriversi a un’associazione denominata "Italia dei diritti". Ebbene, non ho nulla a che fare con questo soggetto e con questa associazione. Non ho una pagina personale su facebook. L’unico gruppo ufficiale che sostiene le nostre iniziative si chiama Qui Milano libera.

Delle due l’una: o si tratta di un caso di omonimia o è un tentativo di raggiro mediante furto di identità. Capita anche questo. Valuteremo le opportune contromosse, anche legali. Chi riceve nessaggi di questo tipo, ce li mandi per conoscenza.

http://www.pieroricca.org/


---->AD UN BLOGGER "PRINCIPE DELLA RETE" NON GLI è
CONCESSO DI POSTARE IN QUESTO SPAZIO !!!!
è troppo "petulante" su questi "raggiri informatici" !!!!!


I CONTI ...(E RUFFIANI)...TORNANO SIEMPRE !!!

...TACCI LORO!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 29.06.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

napolitano Y O U A R E N O T M Y P R E S I D E N T

Vaffanculo!!! Zitto starai tu, pezzente omertoso

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

"""""NAPOLITANO ORDINA: BASTA PUTTANOPOLI FINO AL G8...


IL NANO FARA' BELLA FIGURA, vedrete...

Anto Di"""""
--------------------------------------------------

Bella figura......non esageriamo......

L'avrebbe fatta migliore in Sardegna se li avesse ospitati, poi, a Villa Certosa......

Il problema è che......le First Ladies li avrebbero aspettati a casa col mattarello in mano......

Redpartisan contundente....

maurizio spina Commentatore certificato 29.06.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

@ Da leggere, Imperdibile: Il Times e Berlusconi: macché Noemi

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=26680

http://www.youtube.com/watch?v=BfD4InSmo78

http://www.youtube.com/watch?v=8ven1rEL794

Dunque io mi chiedo, come possiamo risolvere noi "cittadini + informati e indignati"

il problema "Berlusconi" da un lato, e "Imperialismo USA-Wall Stret" dall'altro?
andrea colombone (barrik), novi ligure (AL)
==================================================

HEEE! Colombone un paio di voti al massimo le danno tanto per salvare la faccia, ma certe verita'
qua dentro o non le vogliono capire o fanno finta di non capirle.

non c'e' piu' sordo di chi non vuol sentire e piu' cieco di chi non vuol vedere 29.06.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLITANO ORDINA: BASTA PUTTANOPOLI FINO AL G8...


IL NANO FARA' BELLA FIGURA, vedrete...

Anto Di Commentatore certificato 29.06.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Gli inciuci finiscono quando l' Idv si rafforza . Infatti quando Baffino ha visto che Di Pietro batteva l'Ucd 8 a 6 . Ha messo subito in movimento le emorroidi appoggiando Bersani . Sperando in qualità di king maker di continuare a inciuciarsi con tutto quello che c'è di deleterio e di marcio nella poltica del sottogoverno . Si pensi a Lea Cosentino apprezzata tagentara della sanità pugliese , vicina al Pd di D'Alema e a villa Certosa della cocaina, dimissionata da Vendola, meglio se a calci in culo . Più che del blog di Grillo i nettoayeurs del Pedofilo , hanno paura del settimanale Famiglia Cristiana che sta facendo il vuoto attorno a questo letamaio,degno di frequentare i G8.

il doge, scorzè Commentatore certificato 29.06.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento

PUBBLICITA' MEDIASET:
COMPRATE SULTANA LA CARNE DELLA PUTTANA!!!

mario l 29.06.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie della chiarezza, come sempre. E grazie per Zavattini. La verità rende liberi. Amici commentatori, approfittiamo per schiarirci le idee e mantenere la calma che è la virtù dei forti. Pronti a pagare tutti e ognuno un piccolo prezzo personale, anche di autocritica costruttiva, oltreché di compartecipazione costruttiva.

Urbano Cipriani 29.06.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Epifani chiede al governo di confermare i contratti precari nella pubblica amministrazione e di prevedere un bonus fiscale anche per gli imprenditori che rinnovano i contratti ai precari. "Sono - sostiene - i più deboli nel mercato del lavoro".

E' tutto li il problema:
- rinnovare il contratto della pubblica amministrazione ai corpi intermedi (delle sinistre e delle destre) che non si vanno a trovare un lavoro nel privato ne prendono partita iva e si mettono in proprio. (Ma non erano tutti potenziali premi Nobel da concorso superato?)
- salvarsi la faccia, per il privato, con un non meno precisato "bonus" (da dare ovviamente ai padroni).
- dimenticarsi il pacchetto Treu (Quello che ha creato "i più deboli nel mercato del lavoro") confezzionato anche da quelli della Cgil.

Come si dice?..Ah si!
Epifani non ti sputo se no ti profumo.

Italia, paese di merde 29.06.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo di capirci.

Oggi il gruppo TNT ha promosso la campagna "pubblicità".

Secondo il giudizio dei sunnominati, si può attaccare il premier non comprando i prodotti da lui pubblicizzati sulle reti mafiaset, ma è disdicevole attaccarlo sulle frequentazioni a base di escort e cocaina.

Forse il gruppo non ha capito che il blog ha come finalità discreditare e non impoverire il premier.

Riprendetevi, ragazzi, con la vostra linea di condotta non si va molto lontano.


cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CI FACCIAMO ILLUSIONI: LA LOTTA NON E' CONTRO BERLUSCONI O CONTRO LA MAFIA, MA CONTRO GLI ITALIANI CHE LI HANNO MANDATI AL POTERE...!!!
MENO CRITICHE (TANTO NON SERVE A NULLA...I "CIECHI" CONTINUERANNO AD ESSERE VOLUTAMENTE TALI...) E PIU' IDEE E PROPOSTE, FARANNO BENE A TUTTI...!!!

Dario D., Albano Laziale Commentatore certificato 29.06.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""""Termini Imerese, blocchi
e proteste dei lavoratori

Cortei e picchetti contro
la possibile chiusura
dello stabilimento della Fiat

L'AUTUNNO CALDO COMINCIA CON TANTO ANTICIPO E TANTA PERSONALISSIMA SPERO CONDIVISISSIMA SODDISFAZIONE

Anto Di """""
--------------------------------------------------

Chissà se tg1-2-4-5 e studio aperto aggiungeranno alle statistiche sui vacanzieri anche chi picchetta le fabbriche.......

maurizio spina Commentatore certificato 29.06.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Gori Andrea – 33100 UDINE
Via Gorizia 34/4
Tel & Fax 0432 511633 - Cell 328 9006244
e-mail: g.mcandrew@libero.it

Udine, 27/06/09
Alla c.a. Del Sostituto Procuratore della Direzione Nazionale Antimafia Dr. Pier Luigi Maria Dell'Osso.

(Il 24/06/09 ho inviato a mezzo fax lo stesso testo che segue al Colonnello Bruno Buratti – Comandante del Nucleo di Polizia Valutaria della GdF).

Ho l'intento di sottoporVi l'inizio generico di una storia molto importante. Nei giorni scorsi avrei voluto inviare una mail sull'argomento al Dr. Antonio Di Pietro ed altri; non l'ho trovato affatto semplice, così come riuscire a contattare Voi o altri nella DIA (Direzione Investigativa Antimafia), FIU (Financial Intelligence Unit) etc. Una persona con meno conoscenze, intuito, fortuna, iniziativa e coraggio al mio posto sarebbe sparito aggiungendo lustro all'azione congiunta delle Forze dell'Ordine Friulane in collaborazione con quelle di Austria, Slovenia e Croazia. Finora in particolare, sono riuscito a spedire una raccomandata semplice al Dr. A. Di Pietro (che contiene una inesattezza e a cui però manca una parte fondamentale). Di questa parte ci sarà bisogno per provare la correlazione tra persone, azioni e motivazioni; difficilmente in altro modo si arriverà a capirlo.

Potrei farla breve esponendo solo i fatti ma questa non vuole essere una deposizione con automatiche conseguenze che per ragioni economiche non desidero affatto (perchè non sono economicamente in grado di poter attuare una Azione Legale). Rifiutando la logica No money=No truth, e sempre che sia possibile dare delle “indicazioni”, evidenzio che è mia convinzione che le indagini (forse già in corso) che seguiranno, siano assolutamente da fare per il bene dell'intero paese, e non solo. Per una volta non diventeranno solo sceneggiate o chiacchere, cioè argomenti per polemiche che distraggono dai problemi fondamentali.

Voi potrete riuscire a fare affiorare il marcio sommerso della nostr

Andrea Gori 29.06.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Il “minzolinismo” è un cancro in metastasi nel paese. Si è diffuso da Mediaset alla RAI ed ha contagiato la stampa. Ieri infettava il Tg1 sulle escort di Palazzo Grazioli, oggi i sintomi si manifestano su Repubblica, sul Corriere della Sera e su altre testate giornalistiche semilibere.
Eugenio Scalfari ha tracciato un’interessante quadro, che condivido, sull’evanescenza delle misure adottate contro la recessione dal Consiglio dei Ministri.
La sua analisi degli eventi importanti non può però limitarsi a questo spunto di riflessione, né, tantomeno, il suo giornale può condurre una campagna serrata per la moralizzazione del Paese, indottrinandolo su escort, telefonate, sospetti, festicciole, ed ogni minimo dettaglio sull’indecenza del Presidente del Consiglio, e poi trasformare il fatto del giorno, , la cena vergognosa tra governo e giudici di ieri, in un "non fatto".
Un Premier, un sottosegretario, un ministro della Giustizia, due giudici della Consulta ed un presidente della commissione Affari Costituzionali che ripassano a tavolino la lezione sul Lodo Alfano, non è un fatto rilevante?
Che c’è di male, avranno pensato nelle rispettive redazioni i direttori “indipendenti” Scalfari e De Bortoli.
Poco importa se, guarda caso, il 6 ottobre, la Corte si pronuncerà sulla costituzionalità del lodo. Poco importa se, tutti i commensali, sono fortemente interessati all’esito di quel parere.
Perché tanto accanimento su scenari di desolazione morale e tanto minzolinismo su questioni di rilevanza costituzionale?
Qual’è l’interesse di un oscuramento bipartisan?
Perché il Pd, a caccia di bave di vento per il rinnovamento, ha evitato anche questa tempesta, così come evitò quella della raccolta delle firme per il referendum contro il Lodo Alfano?
Pesa di più un’escort o il sospetto di un inciucio per uno scacco matto alla costituzione? Chiededetelo ai capitani coraggiosi di cui sopra, mediatici e politici.

A.Di Pietro

Aldo F., napoli Commentatore certificato 29.06.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Un paese senza niente

da unita.it di Roberto Cotroneo

Un paese cupo. Da un po' di giorni i maggiori giornali italiani pubblicano foto di Berlusconi piuttosto corrucciate, e non c'è da stupirsi, l'aria dei suoi collaboratori è da: si salvi chi può. E la stampa inglese continua a dire che siamo agli ultimi giorni dell'impero, e che sicuramente Silvio si ritirerà. Cose tutte da dimostrare, e al momento piuttosto lunari. O a Londra sanno cose che ai giornalisti italiani non vengono dette, o forse sta accadendo qualcosa di peggio. Fuori dall'Italia nessuno ci capisce più nulla. E il nostro sta diventando un paese indecifrabile, dove avvengono cose che in paese normali di solito non accadono. E non si tratta soltanto del premier, delle escort, delle feste e delle inchieste. Tutto si è sfaldato. Tutto ha perso di valore.

Continua....... per chi volesse, su unita.it

The Guardian Commentatore certificato 29.06.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

IL RINNOVAMENTO VERO SE NE VANNO VIA GLI ATTORI DI UN INSULSO IMPERO FATTO DA IMBONITORI TELEVISIVI CRESCIUTI ALLA CORTE DEI DETERSIVI

Giuseppe P., ROMA Commentatore certificato 29.06.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Ha pienemente ragione Di Pietro che nel suo blog sta denunciando le omertà di Repubblica, finto giornale indipendente. Ha fatto e continua a fare una campagna planetaria per le zoccole del topino (grandi zoccolone che circuiscono un topino)e mantiene assoluto silenzio sulla cena nella sera di maggio tra corruttore e giudici che lo devono giudicare.Bisognava andare dalla stanza da letto alla stanza da pranzo.Tutta la casa ( e la nazione)è piena di merda

maria rollo 29.06.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Termini Imerese, blocchi
e proteste dei lavoratori

Cortei e picchetti contro
la possibile chiusura
dello stabilimento della Fiat

L'AUTUNNO CALDO COMINCIA CON TANTO ANTICIPO E TANTA PERSONALISSIMA SPERO CONDIVISISSIMA SODDISFAZIONE

Anto Di Commentatore certificato 29.06.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Scappo. Qui la ricerca è malata»
Va a Boston la studiosa (precaria) che scoprì i geni del linfoma. Lettera a Napolitano: «Lascio con la sensazione che la mia dedizione non sia servita a nulla»....
--------------------------------------------------

Tranquilli ragazzi siamo un vero vivaio di geni.....uno più, uno meno.......

Poi quest'anno Ricky Bossi, forse, prenderà la maturità......

Redpartisan meriggio......

maurizio spina Commentatore certificato 29.06.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra gaffe del nano con la regina Elisabetta.

Berlusconi in carrozza con la regina Elisabetta. Ad un certo punto, il cavallo fa una scorreggia. La regina, un po' in imbarazzo chiede scusa, e Berlusconi risponde:
-Non sci preoccupi maesta', credevo fosce il cavallo...

Toni Alamo 29.06.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento


OT

Abruzzo, l'uomo che ha avviato i lavori è legato ai prestanome di Ciancimino

L'Aquila, le amicizie pericolose
all'ombra della prima new town

Nel primo cantiere aperto per ricostruire L'Aquila c'è un'impronta siciliana.
L'ha lasciata un socio di soci poco rispettabili, uno che era in affari con personaggi finiti in indagini di alta mafia.

I primi lavori del dopo terremoto sono andati a un imprenditore abruzzese in collegamento con prestanome che riciclavano, qui a Tagliacozzo, il "tesoro" di Vito Ciancimino.

[…] Partiamo dalla statale 17, la strada tortuosa e alberata che dall'Aquila passa per Onna, il paese che non c'è più, il paese spazzato via alle 3,32 di quasi ottanta notti fa.

È qui, sotto la collina di Bazzano, dove sorgerà la prima delle venti "piccole città" promesse da Berlusconi agli aquilani per la fine di novembre - sono le famose casette, i 4500 alloggi per ospitare fra i 13 mila e i 15 mila sfollati - che è stato dato il via in pompa magna alla grande ricostruzione.
È qui che sarà costruita la prima "new town".
È qui che hanno alzato il primo cartello:
"Lavori relativi agli scavi e ai movimenti di terra lotto Ts".
Ed è qui che l'imprenditore Dante Di Marco, alla fine di maggio, ha cominciato a spianare la collina con le sue ruspe e i suoi bulldozer.

Così si chiama l'amico degli amici siciliani che nascondevano in Abruzzo i soldi di don Vito, l'ex sindaco mafioso di Palermo.

[…]

Per il governo Berlusconi è la splendente vetrina del dopo terremoto in Abruzzo.
Per Dante Di Marco da Carsoli, socio dei soci dei Ciancimino, era un'occasione da non perdere.

Da leggere
http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/cronaca/sisma-aquila-12/inchiesta-bolzoni/inchiesta-bolzoni.html

Silvanetta P. Commentatore certificato 29.06.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI AUSTRALIANI E PASSIAMO ALLA DD

Via internet o cellulare ogni cittadino oggi può comunicare con il proprio partito e controllare direttamente le decisioni politiche votando direttamente le leggi, togliendo potere ai politici e riportandoli al loro vero ruolo di rappresentanti della volontà popolare. Oggi è possibile far arrivare in parlamento la volontà dei cittadini, così come avveniva nell'antica Atene. Vera Democrazia Diretta. In Australia l'hanno già fatto con il partito "Senator On-Line":

www.senatoronline.org.au

Seguiamo l'esempio anche in italia! Creiamo un partito dei grilli di democrazia diretta controllato direttamente dai cittadini!

Francesco Simi Commentatore certificato 29.06.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

X chi non avesse ancora firmato l'appello sul ddl intercettazioni,si e' arrivati a 270 MILA FIRME.

Il ilnk e':

http://www.repubblica.it/speciale/2009/appelli/dovere-di-informare/index.html

Paolo m 29.06.09 11:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

OMICIDI "ANTICHI"
----------------

quale sarebbe la differenza tra l'assassinio di

GUIDO ROSSA (ieri a rai3 hanno fatto un film)
e
PIER PAOLO PASOLINI

-?

molte menti deviate dai mass-media stanno pensando
in modo del tutto distorto , naturalmente !

riuscire a capire che hanno per MATRICE la stessa
origine IDEOLOGICA (di colore differente)

non è da tutti !

ci vuole ESPERIENZA , E MOLTA CULTURA !!!!

cose che mancano OGGI in ITALIA !

apposta c'è il PEDOGNOMO MAFIOSO!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 29.06.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fanno anche la pubblicità del veleno:il decoder!

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Siamo invasi da berlusconiani a tutto campo.

Un attacco al blog di Beppe, era già stato preannunciato a suo tempo e rimandato a dopo le elezioni: puntualmente si è verificato.

L'attacco alla rete è già iniziato.

Un gruppetto di hackers al soldo del governo sta cercando di tacitare la voce della verità.

Loro non mollano, ma noi non ci arrenderemo mai.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 11:27| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A riprova che gli scribacchini dei quotidiani sono degli inutili parassiti e leccaculo: si leggano i manifesti davanti alle edicole de "L'Arena", fogliaccio veronese che senza pudore e dignità, pubblicizzano: CRISI? AUMENTANO NEL VERONESE LE VACANZE.

Doriano M., Verona Commentatore certificato 29.06.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=362425

gli intellettuali di quelli di destra...

Anto Di Commentatore certificato 29.06.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Beh, lo "scenario" é apocalitticamente chiaro: siamo governati dai "capaci veramente ma veramente di tutto" e dall'oposizione cercano di fare argine i "buoni a nulla"... (cit.: M.Pannella). E quindi, che si fa?
Ogni giorno é un tam tam di catastrofismi da una parte e di smentite dall'altra, il Paese Italia é diventato una specie di disneyland dove chi può arraffa e chi non può "tira a campà"...
E quindi?
Cosa aspettiamo?
C'é qualcuno che ha una soluzione?
E se gli italiani votano pé quibbischeraccio dibberlusca, come si può pensare di cambiare qualcosa?
E l'opposizione, con D'Alema e Veltroni in testa, che tra leggi ed astensioni é dagli anni '80 che tira la volata al cavaliere?
Anche agli elettori di "centro-sinistra" sarebbe bene che salisse qualche scrupolo: ma non vi fa acidità appoggiare ancora questi stranissimi "eredi" del comunismo?
Non posso che fare a meno di pensare ai vari "Nello", "Beppe" e tanti altri che nel dopoguerra si levavano il pane di bocca per costruire le "case del popolo" (certo, spesso semplici riconversioni delle ex case del fascio).
Come fate ad alzarvi la mattina ed andare al seggio a votare un Franceschini?
MAH!!!
E quindi la domanda é questa: che si fa?
Ibbischeraccio dibberlusca non molla, e se molla, chi ci salva dai sostuituti?

Scarlatti

Nicolò Scarlatti, Firenze Commentatore certificato 29.06.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Il sei marzo duemilanove (6-3-2009) , al tg 1, il telegiornale nazionale più importante Tremonti parla della moneta , e del potere demandato alle banche di creare una "moneta privata" cattiva a discapito di una moneta dello stato buona.

Immagino che i vertici bilderberg, non siano molto contenti del comportamento di un ministro dell'economia che inizia a parlare di una moneta che ci indebita tuutti e che è posseduta e gestita da dei soggetti privati.

La domanda è però, perchè Tremonti fà tutto ciò? E poi di seguito cosa pensa di poter ottenere e da chi?
Le ipotesi sono le più variegate possibili, ma il fatto nella sua importanza rimane, sorprendendoci per il fatto che arriva dal più importante dipendente, gestore e difensore dell’economia di tutti, contrapposto all’altro potente banchiere, Draghi difensore dell’economia posseduta, e gestita dai banchieri privati.

TREMONTI parla di moneta privata cattiva al tg1


http://www.youtube.com/watch?v=8UH1mytL1Jw


Pianeta X

http://pensieriepensieri.splinder.com/post/20136092/21+12+2012+%E2%80%93PIANETA+X%2C+NIBIR

Rododendro Mintorelli Commentatore certificato 29.06.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Sancho ora la pubblicità vi viene a cercare.Gente che si vende data base con le vostre e-mail,peggio ancora chi vi stana col telefono di casa..se poi siete masochisti e partecipate a qualche giochino col cellulare siete finiti..vi manderanno sms a tutte le ore.Vi suoneranno alla porta perchè non si accontentano della buchetta "pubblicità"..vogliono voi..fb è un rilevamento dati..anche degli "umori" del popolino..vogliono i vostri pareri per poter aggiustare il tiro e tenervi sempre nel mirino.Call center,promozioni,statistiche,opinioni ma una sola vittima,VOI.

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando anche chi ha votato Berlusconi o i suoi amici si renderà conto di non avere più un soldo in tasca e questo a settembre/ottobre, allora si inizierà a voler cambiare...

Domenica a Milano Marittima c'era una Dacia parcheggiata in centro !!! .... siamo alla frutta

gatto felix 29.06.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento

X CHI BOICOTTA MEDIASET:

http://www.youtube.com/watch?v=ypqC83nphnY

Luttazzi sei un grande!!!

Paolo m 29.06.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“L’AQUILA, L’OMBRA LUNGA DELLA MAFIA, CHI BEN INIZIA E’ A META DELL’OPERA”.

Da Repubblica:
L'AQUILA - Nel primo cantiere aperto per ricostruire L'Aquila c'è un'impronta siciliana. L'ha lasciata un socio di soci poco rispettabili, uno che era in affari con personaggi finiti in indagini d’alta mafia. I primi lavori del dopo terremoto sono andati ad un imprenditore abruzzese in collegamento con prestanome che riciclavano, qui a Tagliacozzo, il "tesoro" di Vito Ciancimino, “L'IMPRESA DI MARCO SRL" CON SEDE A CARSOLI, IN VIA TIBURTINA VALERIA KM 70”.

L'impresa Di Marco è stata costituita nel 1993, ha una ventina di dipendenti e un capitale sociale di 130 mila euro, l'amministratore unico è Dante Di Marco, la ditta non è mai stata coinvolta direttamente in indagini antimafia ma il suo amministratore unico - Dante - RISULTA COME SOCIO FONDATORE DELLA "MARSICA PLASTICA SRL" CON SEDE A CARSOLI, SEMPRE IN VIA TIBURTINA VALERIA KM 70. È questo il punto centrale della storia sul primo appalto del terremoto, un socio della "Marsica Plastica srl" ha praticamente inaugurato la ricostruzione.

“QUEST'IMPRESA, LA "MARSICA PLASTICA SRL", È MOLTO NOTA AGLI INVESTIGATORI DELL'AQUILA E ANCHE A QUELLI DI PALERMO. È NATA IL 22 SETTEMBRE DEL 2006 NELLO STUDIO DEL NOTAIO FILIPPO RAUCCIO DI AVEZZANO. TRA I SOCI DI DANTE DI MARCO C'ERA L'ABRUZZESE ACHILLE RICCI, ARRESTATO TRE SETTIMANE PRIMA DEL TERREMOTO PER AVERE OCCULTATO I SOLDI DI VITO CIANCIMINO” in un villaggio turistico a Tagliacozzo. C'era Giuseppe Italiano (il nome di suo fratello Luigi è stato trovato in uno dei "pizzini" del boss Antonino Giuffrè quando era ancora latitante), che è un ingegnere palermitano in affari di gas con Massimo Ciancimino. C'era anche Ermelinda Di Stefano, la moglie del commercialista siciliano Gianni Lapis, il regista degli investimenti del "tesoro" di Ciancimino fuori dalla Sicilia.

"CERTO CHE PER “IDDU”, IL PRIMO AMORE NON SI’ SCORDA MAI".

Paolo R. Commentatore certificato 29.06.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

A chi mastica un po di inglese, consiglio di fare visita nel sito qui sotto.

http://www.lifeaftertheoilcrash.net/

Se fosse vero solo la metà di quello di ciò che si dice, saranno brutti cazzi per tutti...

Sinceri auguri a tutti.

Equino Ribot Commentatore certificato 29.06.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Se uno fosse un pò tuttologo scoprirebbe cose interessantissime tipo:
1)un prodotto fatto dalla stessa azienda pubblicizzato costa il doppio.Perchè devo pagarvela io la pubblicità?Quando comprate qualcosa vedete prima chi lo produce.
2)Le pubblicità miraggio guardate dove e come sono fatte..mi viene in mente una che parla di primavera e sgorga a 3km da Marghera..ma dai..

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

guardate Current tv su SKY c'è CITIZEN BERLUSCONI e un pò datato ma siccome berlusconi non cambia mai solo le leggi per se è odierno

Carla Cunsolo, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capisco ...
forse sono l'unico sulla terra che non crede alla democrazia dell'Uomo.
Il problema dell'uomo è la dissonanza delle stesse "cose" umane.

L'uomo è definito (ed è altrettanto globalmente riconosciuto) come "Imperfetto".
Ma l'imperfezione dell'uomo è dovuta specialmente alle sue azioni.
Mentre il suo pensiero, a volte ed in determinati casi, potrebbe rasentare la "Perfezione".

Quindi nell'Uomo:

1) Il pensiero si avvicina alla perfezione (in alcuni casi)
2) L'azione è imperfetta.

Domanda:

Che succede quando l'uomo deve attuare quel che ha pensato ???

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 29.06.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Colpo di stato militare in Honduras..che retrogradi da noi lo hanno fatto in modo più sofisticato..

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Da quando mi sono iscritta al blog di Beppe Grillo sto leggendo cose sbalorditive,ma il fatto ancor più grave è constatare che tutti commentano di tutto a secondo del proprio grado di disgusto............ma rimangono solo commenti,il giorno dopo si discute su di altro e poi altro e.........ma poi? Giudichiamo gli altri per gravi comportamenti e poi siamo proprio noi che li subiamo accettandoli e rendendoci anche noi complici!!! Facciamo qualcosa di concreto! Non so cosa, ma qualunque sia la proposta purchè di natura civilista, io sarò pronta ad unirmi alla lotta.

Maria Del vecchio 29.06.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento


Il dibattito nel PD-L, ha per tema:

VOGLIAMO FARE UN PARTITO SOCIALDEMOCRATICO ALLA SCANDINAVA SI O NO?

Questo è il succo delle mille manfrine, distingui e amenità varie del dibattito in corso.

Logicamente è una questione di uomini e donne capaci provenienti dalla società civile con cognizione di causa sulle mille questioni aperte da risolvere per il bene del paese.

Il grosso ostacolo da superare non è dunque trovare un senso compiuto del partito, ma precisamente il vertice nazionale e locale da mandare a casa senza se e senza ma. Lasciare spazio a chi sa fare e applicare il metodo KAIZEN.

Con la metodologia Kaizen, bisogna impegnarsi nella riduzione di quei processi che non creano valore aggiunto sul prodotto, ovvero eliminando tutte quelle attività che il consumatore non è disposto a pagare.

Traduzione: Il politico e l'amministratore devono impegnarsi a risolvere i problemi della gente senza sprechi di denaro e sottoporsi al giudizio dei cittadini.

Come si capisce, questa è la vera rivoluzione.

Per questo ritengo Bersani e Debora insieme all'altezza del compito.

Equino Ribot Commentatore certificato 29.06.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Favoletta:

Un giorno un uomo chiamato Fesso non volle più prendersi la responsabilità della propria famiglia e della sua sopravvivenza e dignità.
Lo stesso giorno venne a trovarlo a casa una persona che si fece chiamare Politico Democrazio, persona colta e furba. Questi, dopo essersi presentato, disse: "Non si preoccupi caro Fesso, penso io alla vostra famiglia, voi datemi le chiavi di casa, qualche soldo e vi renderò la vita più allegra, facile e senza preoccupazioni". E' così che Democrazio ha Fottuto la famiglia dei Fessi e tutta la sua progenie. Ci ha Fottuti Tutti! e adesso siamo prigionieri dell'inettitudine della famiglia dei Fessi e prigionieri della Democrazia di Politico Democrazio.

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 29.06.09 10:43| 
 |
Rispondi al commento

La pubblicità, per come la conosciamo noi, sarà presto superata da sistemi più diretti ed invasivi!

sancho . Commentatore certificato 29.06.09 10:43| 
 |
Rispondi al commento

IL SITO DI TRAVAGLIO ORA FUNZIONA !!!!

Tutti pronti per "passaparola" delle h. 14.00, come sempre!!!

Paolo m 29.06.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo intervento che condivido pienamente.
Siamo milioni, siamo una forza tremenda e spesso non ce ne rendiamo conto.
Sostengo però che il nostro sforzo dovrebbe essere meglio coordinato.
Io rigorosamente cerco di non comprare nulla dall'immenso impero industriale e commerciale di Gheddaputisconi, ma dovremmo farlo tutti, insieme, coordinati.
Credo che questo compito spetti a Beppe, ai vari e valorosi rappresentanti di IdV, a tutti i livelli, a Marco...
arturo.sobsky@tiscali.it

fernando s., nuoro Commentatore certificato 29.06.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Beh ma ...

... se io volessi mangiare, ma non sapessi cosa e fossi senza idee ... potrei accendere la TV e poi sicuramente andrei al Supermercato a comprarmi "4 Salti in Padella" canticchiando felicemente la canzone della pubblicità ... e sarei felice (sarei davvero felice ? e soprattutto consapevole ?)

Così come ...

... se dovessi andare a votare per le politiche, ma non sapessi proprio dove mettere la X ...
potrei accendere la TV e poi sicuramente andrei a votare per "Forza Italia", canticchiando felicemente "... menomale che Silvio c'èèèèèèè ..." e sarei felice (sarei davvero felice ? e soprattutto consapevole ?)

Adesso vi chiedo "Come vanno le vendite di 4 Salti in Padella???" Sicuramente bene ...

Beh buon per loro, scusate ma adesso devo andare a fare il pane.
Ciaooooooo ....

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 29.06.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

DISSOCIATEVI dalla LORO informazione.
BOICOTTATE le loro strategie,i LORO consigli.
NON ASCOLTATELI non entrate nell'arena perchè o di quà o di là sareste sempre spettatori PAGANTI.
RINUNCIATE ai loro miraggi perchè se all'inizio vi sembra facile un DEBITO E'PER SEMPRE.
Vi vogliono creare un senso di appartenenza alla loro lobby,una strana massoneria dove a voi danno la tessera e loro si tengono i benefici.

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Una batteria al litio ha fatto scoppiare un telefonino.

Le batterie al litio alimentano anche i microchip sub cutanei, che sono già divenuti una moda per i giovani statunitensi.

sancho . Commentatore certificato 29.06.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emilia anni 70....molti comunisti, al 70/80% a quei tempi, invece di mangiare i preti e i bambini mandavano questi ultimi a catechismo.
Succedeva che a 12-13 anni sapevi tutto di Gesù e nulla di Marx. Avremmo dovuto avere intere generazioni di sacerdoti persino nell'Emilia rossa......
Di solito non funziona così, il cervello umano dà coordinate strane e le sue dinamiche non sono così schematiche.
Una pubblicità martellante al limite ti fa comprare un gelato al posto di un altro.....
Se ti bevi la brochure dello Gnomo sei in massima parte complice e solo in minima parte si configura la circonvenzione d'incapace...
Ecco perchè, Beppe, tu entri come un tornado solo su chi si oppone a questo genere di cose, disinnescandone ulteriormente la potenza.....

Un post così cupo, tra l'altro, renderebbe misterioso il tuo intervento nella precedente campagna elettorale circa la tua preferenza verso "il nemico, meglio del falso amico"....
Il falso amico, per quanto inciuciato, non avrebbe avuto tutta questa potenza economico-mediatica.
Il mostro Gnomesco si è già abbastanza nutrito dei proventi della raccolta pubblicitaria e del consenso dei SUOI COMPLICI senza bisogno di dargli insensate spintarelle.....

Ps.....
Caro Beppe......io più che sentire il rumore degli zoccoli dei bisonti.....sento il rumore delle zoccole a palazzo Grazioli....perchè purtroppo, a Pizzaland, oltre all'anomalia della maggioranza, c'è anche l'anomalia di un'opposizione di segno uguale.....e pure a rivoluzionari stiamo messi malino.....

Redpartisan mattina....

maurizio spina Commentatore certificato 29.06.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

scrive PIETRO B. (prossimi scenari possibili)

Settembre 2009
con il pil che scende velocemente sotto il 7/8%,la disoccupazione ai massimi storici 30/35%,si cominciano ad avere le prime manifestazioni di piazza spontanee,in alcuni casi la polizia interviene massicciamente. Torino,Milano e Napoli sono le città più colpite. Ottobre verrà ricordato come Ottobre nero perchè vengono uccisi dei manifestanti durante gli scontri.

Ottobre 2009
Il governo Berlusconi non riesce più a mantenere le spese crescenti, le pensioni minime,specialmente nelle città del sud,non vengono erogate. Il governo decide di raggruppare i tre fondi sociali,Inps Inail ed Inpap danno vita al nuovo istituto Inps. Purtroppo la crisi e le esigenze di bilancio graveranno massicciamente sul nuovo istituto che segnerà rosso di li a poco.

Novembre 2009
Silvio Berlusconi viene contestato duramente a Milano durante l'apertura di un'ala del nuovo expò,si contano 4 morti tra i manifestanti e decine di feriti. La protesta continua in tutta Italia. sedi del PDL vengono date alle fiamme,si conta già la prima vittima,l'assessore del comune di .... viene barbaramente assassinato davanti la sua abitazione da un commando di rivoltosi. Sull'onda della protesta molti comuni d'Italia vengono commissariati dopo che i sindaci hanno dato le proprie dimissioni.

---> altra possibilità IDV voti europee 2.452.569

quante GUARDIE ARMATE ci saranno in quei milioni di voti ?

è SOLO QUESTO il problema matematico...basterebbe contarle!
IL POTERE POLITICO STA "SIEMPRE" SULLA CANNA DEL FUCILE...anche di una guardia ONESTA !

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 29.06.09 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE AI FALSI PROFETI!
E' chiaro a tutti che in Italia esiste un sistema di corruzione tale che accomuna uomini apparentemente diversi fra loro e con ideologie di appartenenza opposte.
L'unico fine che costoro hanno è il potere.
Il dramma vero è che, mentre questi personaggi sono paradossalmente più facili da individuare, il difficile è riconoscere coloro i quali realmente vogliono combatterli.
Per questo è opportuno che come cittadini osserviamo i comportamenti reali di questi predicatori.
A tal proposito intendo rimarcare il positivo comportamento che negli ultimi 20 anni ha tenuto Beppe Grillo. Lui ha deciso, fin dal primo minuto,
di lottare sia contro la corruzione politica, che contro quella economica/finanziaria.
Lui non ha mai fatto distinzione se bisognava criticare Andreotti, o D'Alema o il duo Craxi/Berlusconi. La stessa cosa ha fatto quando c'era da criticare Agnelli o Tronchetti/Provera o i banchieri di turno o le grandi multinazionali.
Di certo Grillo si è meritato la fiducia di quei cittadini che ancora credono di cambiare in positivo il nostro Paese.
Certo anche Lui ha commesso degli errori. Forse non tutte le persone che gli sono state vicine avevano la sua stessa onestà intellettuale, ma sono certo che a breve tempo saprà prendere le distanze da costoro.
Sinceramente oggi diffido molto dell'On. Di Pietro!
Al contrario di Grillo, Lui è sempre ambiguo nelle sue prese di posizione. Condanna la corruzione, ma su alcuni si comporta come un inquisitore, e su altri interviene come un maestro di scuola. Come Grillo apre un Blog, ma, al contrario di Grillo, decide Lui quali commenti ospitare e quali censurare.
Difende a spada tratta la "casta" dei Giudici, ma poi non prende una chiara posizione nè contro il C.S.M., nè contro A.N.M. che hanno di fatto deleggittimato De Magistris/Apicella/Forleo.
Per tutto questo io voglio ringraziare Beppe Grillo per tutto quello che sta facendo per noi!

gianfranco c., cosenza Commentatore certificato 29.06.09 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Gli operai Fiat di Termini Imerese bloccano l'austrada e la ferrovia
Volantinaggio sulla Palermo-Catania. Stop alla circolazione dei treni nei pressi di Fiumetorto

PALERMO - Stazione ferroviaria bloccata e autostrada Palermo-Catania ferma a singhiozzo in entrambe le direzioni nei pressi di Termini Imerese. E' la protesta degli operai della Fiat che temono la chiusura dello stabilimento sicialiano.


corriere.it

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 29.06.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento

L'omologazione ci ha resi tutti razzisti e "tolleranti"!:)

sancho . Commentatore certificato 29.06.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

caro parlamento-zerbino,

ebbene si, hai vinto.

non basterà un beppegrillo o un marcotravaglio qualsiasi a farti desistere.

neanche il globulo-bianco-di-pietro e pochi altri anticorpi riusciranno a scalfirti.

hai soldi (troppi quasi tutti), hai potere, hai ricatti da vendere e logge per controllare.

hai parenti, amici e tanta esperienza nella cosa pubblica.

hai pochi scrupoli.

hai pubblicità ed il dominio della comunicazione, licenze e canoni, servi e putxne, auto blu.

hai sudditi, invalidità e pensioni, imprese e borse, corti dei conti e costituzionali, industriali e avvocazzi.

hai celeri celerini e funzionari a caccia di scontrini nelle barberie.

hai vittime e carnefici sempre pronti.

sei a destra, a sinistra, al centro in alto e in basso.

hai addirittura anestetizzato il dio-del-sonno-morfeo.

eppoi, e qui sono indifeso, hai ottimismo.

poco importa, del resto, se ti sei venduto l'anima e hai mandato a cagxre tutti i 10 comandamenti simultaneamente.

e d'altro canto sono stanco di litigare con i miei affetti che ancora ti votano parlando dei massimi sistemi della defilippi tra una briscola e l'altra forti della loro pensione debole.

e non importa neanche che siamo in tanti a dire "ora io so".

non hai niente da temere, è vero.

per questo ed altro, certifico la tua vittoria sul popolo-minchxa-sovrano.

infine, ti prego, scusaci.

la storia si ripete, forse non sappiamo cosa stiamo facendo.

Con tutti i casi che ci hai gentilmente proposto, non abbiamo ancora capito che con una minaccia, una carica pubblica o una pensione potremo goderci la vita in santa pace.

Convincici, un ultimo sforzo.

Facci vedere di cosa sei ancora capace ...


niamo suppo 29.06.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

comprati un appezzamento di terra e coltivalo, tra poco chi sarà in una condizione di auto-sostentamento sarà un privilegiato...
---------------------------
Ricordate il palloncino blu di Beppe?

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

SGARBI 'DIFENDE' BERLUSCONI: "Se uno scopa bene, governa bene"

Venerdí 26.06.2009 16:50

Affari Italiani - "Il premier deve convocare una conferenza stampa e dire: mi piace la gnocca. Non rompete i coglioni. E' un dato semplice e condiviso dalla maggior parte degli italiani". Vittorio Sgarbi, intervistato da Radio 24, dà qualche consiglio al premier sulla vicenda delle feste e delle ragazze a Palazzo Grazioli. "Che uno abbia una sessualità normale non è una cosa stupefacente. Non capisco perché Berlusconi neghi. Siccome credo che la gnocca sia ricostituente, se uno scopa bene, governa bene", taglia corto il sindaco di Salemi. E ancora: "Ha sempre quest'aria un po' tirata (il premier, ndr) quindi dobbiamo fornirgli quantità non modiche di ragazze per consentirgli di governare meglio. Come ha fatto fino all'altro ieri".

"D'Alema? Ha un problema, è monogamo e fedele alla moglie ed è per quello che ha quell'aria un po' sfigata", afferma il critico d'arte. "Quando vedo D'Alema vedo uno che ha un po' di astio determinato dalla fedeltà coniugale che lo rende un po' nervoso. Invece l'altro (Berlusconi, ndr) è socievole".

Sgarbi poi racconta: "Una volta l'ho visto uscire da una gioielleria con dieci anelli nelle dita da regalare.. sembrava Babbo Natale. Ora il problema è che se uno fa queste cosa non si deve vergognare. Se invece cerca di passare per Fini o per Casini o per qualcuno che è casa e bottega...".

E conclude: "Scopare non è un reato, è curativo. La gnocca cura.

Francesco Simi Commentatore certificato 29.06.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che 'quell' individuo vada dove devono andare i parassiti e i tiranni...!! Lui e la sua gang!
Ora più che mai, possiamo purtroppo dire: Povera Italia! Ciao a coloro che sono incazzati come me!

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 29.06.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento

dunque ricapitoliamo :

c'è uno che ha scritto (ho salvato quindi potete
anche cancellare ) che per AGGREDIRE questo sito
ci vorrebbero VENTIMILA EURO !

il sito di MARCO TRAVAGLIO è stato attaccato da
virus "visivi" che non interferiscono con i "navigatori" ma lo rendono "non guardabile"
(è un vecchio programmino dos !!)

...io credo che anche il blog di Beppe è stato
ATTACCATO con altri tipi di virus !

quei virus che non sono propriamente informatici
hanno gambe , braccia e teste di cazzo !!!

siamo in balìa dei pidellini!!!
sentono puzza di bruciato...sono gli ultimi rantoli prima della morte!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 29.06.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
ogni tanto ti scrivo, vivo in Spagna e cerco di seguire la situazione in Italia.
Credo che tu giá sappia la figura di merda CHE FACCIAMO con il nostro presidente del consiglio e in generale tutta la politica italiana.
Siamo il zimbello dell´Europa.
Io ho amici di destra e trovano scadalosa la nostra destra italiana ma in particolare Berlusconi.
Quindi consiglio a tutti gli italiani di vivere qualche mese fuori dll´italia per rendersi veramente conto in che paese vivono. Spero che questa lettera la leggano in molti.
Non ci arrenderemo mai.

Fabio.

Fabio Marcelli 29.06.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento

http://www.amicidialberto.org/index.php?title=9_luglio_2007_-_9_luglio_2009

A due anni (giovedì 9 luglio 2009 dalle ore 21,00) dalla tragica scomparsa di Alberto, l'associazione a lui dedicata che riunisce tanti cittadini impegnati a tutela della dignità e dei diritti umani, presenterà (alla "collina dei conigli" c/o parco urbano "Franco Agosto" di Forlì) un film documentario sulla vicenda che vede protagonista involontario questo giovane ragazzo, i suoi familiari, i suoi amici coetanei e i tanti altri amici che si sono riconosciuti nelle finalità e negli scopi associativi.

Il film che verrà presentato al pubblico è stato realizzato dai forlivesi Lisa Tormena e Matteo Lolleti, recentemente insigniti del premio Ilaria Alpi 2009, sezione Produzione, con un altro documentario dedicato alla Maison des Journalistes, unica struttura al mondo ad accogliere giornalisti rifugiati politici.

il giorno in cui la notte scese due volte è il titolo scelto per questo filmato.

Titolo che trae ispirazione dal "manifesto in memoria di Alberto" e dalla prima spontanea aggregazione di gente comune attorno a questa vicenda.

Il film ha un'impostazione tipica dell'indagine giornalistica d'inchiesta ma è anche una ricerca introspettiva individuale e collettiva sulle tante domande inespresse e sui tanti perché che ancora non trovano un'adeguata risposta.

Il rispetto della dignità umana e la tutela delle libertà individuali sono i concetti messi al centro della ricerca.

Una ricerca che per l'occasione e per la prima volta è diventa documento filmato.

Le esperienze di vita vissuta, personali e dei gruppi, le emozioni scatenate ai singoli, i confronti e i dialoghi che si sono aperti anche all'interno delle famiglie, sono la traccia, il percorso in cui si dipana il documentario.

I temi sociali e culturali che il film propone potranno essere da stimolo per aprire un dibattito civile scevro da preconcetti e posizioni precostituite.

http://www.amicidialberto.org

claudio torrenzieri 29.06.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento

ma come siamo invidiosi.... GRANDE SILVIO TORO ! ! !

Anto Di Commentatore certificato 29.06.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio. "Puttanopoli". Censura sul Web. Berlusconi non è il mio presidente
29 Giugno 2009

(Da Buzz Intercultura) Il 22 giugno 2009, alle ore 15:50, Youtube ci comunica di aver censurato un terzo video riguardante un telegiornale argentino sulle foto scandalo di Silvio Berlusconi a Villa Certosa. Inoltre ci aggiunge che TUTTI i video pubblicati da “pignetoroma”, l'account collegato a Buzz Intercultura, sono stati cancellati.

Il giorno prima, su Facebook, vengono cancellati TUTTI gli amici di Buzz Intercultura.

Susanna Pejrano Ambivero posted an announcement to the cause BERLUSCONI NON È IL MIO PRESIDENTE.

Una azione così sistematica, perfettamente paragonabile alla CENSURA CINESE SU INTERNET, cancella ed uccide la libera informazione in un sol colpo.

Viene cancellato un account visto da una media di 10.000 persone al giorno in tutto il mondo che avevano lasciato centinaia di migliaia di commenti, anch'essi cancellati. L'azione fatta è illegale in quanto i telegiornali non possono essere sottoposti a copyright in quanto rientrano nel DIRITTO COSTITUZIONALE DELL'INFORMAZIONE.

Riteniamo che tra qualche giorno, cancelleranno anche il sito principale.

In questi giorni stiamo lavorando per rendere nuovamente visibili i video. Alcuni ancora non sono visibili ma TUTTI SONO SCARICABILI!!

REAGISCI!! NEL NOME DELLA LIBERA INFORMAZIONE! SCARICA TUTTI I VIDEO CHE RITIENI SIANO IMPORTANTI E METTILI A TUA VOLTA SUL TUO SITO, SU YOUTUBE, DAILY MOTION E ALTRI.

INOLTRA QUESTA COMUNICAZIONE AFFINCHÉ LO FACCIANO ALTRI. SE CI SARANNO 100, 1.000 COPIE IN GIRO, NON POTRANNO CENSURARLE TUTTE.

Il sito presso cui scaricare tutti i video è:

http://buzzintercultura.blogspot.com

GrilloforPresident YesWecan (grillo è la mia voce) Commentatore certificato 29.06.09 10:08| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

DENTIERE PRESUNTE E SCORREGGE VERE


@ fruttarolo


Tu mi immagini con la dentiera…
Io, invece, ti immagino come un sempliciotto rozzo che scorreggia e rutta con ostentazione.
Se entrambi avessimo ragione, io, con la dentiera, non darei fastidio a nessuno.
Tu invece…
In realtà uno di noi sbaglia.
Io non porto la dentiera, mentre, nei tuoi confronti, penso di azzeccarci.
So che leggi la Settimana Enigmistica, un’ottima pubblicazione ma da sola non basta.
Ti devi aiutare un po’ da te…
Per esempio, quando sei al banco, tieni lontana il più possibile la tua testa dalle rape…
Chissà che non ti giovi…
Ciao, fruttarolo, scoreggia meno e rifletti di più!

nonno arzillo Commentatore certificato 29.06.09 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Una laurea in Medicina, due spe­cializzazioni, anni di contratti a termine: borse di studio, co.co.co, consulenze, contratti a progetto, l’ultimo presso l’Istituto di geneti­ca dell’Università di Pavia. Rita Cle­menti ( foto a sinistra), 47 anni, la ricercatrice che ha scoperto l’origi­ne genetica di alcune forme di lin­foma maligno, in questa lettera in­dirizzata al presidente della Re­pubblica Napolitano racconta la sofferta decisione di lasciare l’Ita­lia. Da mercoledì 1˚luglio lavorerà come ricercatrice in un importan­te centro medico di Boston.

Rita Clementi, 47 anni
Rita Clementi, 47 anni
Caro presidente Napolitano, chi le scrive è una non più giovane ricercatrice precaria che ha deciso di andarsene dal suo Paese portando con sé tre figli nella speranza che un’altra nazione possa garantire loro una vita migliore di quanto lo Stato italiano abbia garantito al­la loro madre. Vado via con rab­bia, con la sensazione che la mia abnegazione e la mia dedi­zione non siano servite a nulla. Vado via con l’intento di chie­dere la cittadinanza dello Stato che vorrà ospitarmi, rinuncian­do ad essere italiana.

Signor presidente, la ricerca in questo Paese è ammalata. La cronaca parla chiaro, ma oltre alla cronaca ci sono tantissime realtà che non vengono denun­ciate per paura di ritorsione perché, spesso, chi fa ricerca da precario, se denuncia è auto­maticamente espulso dal «siste­ma » indipendentemente dai ri­sultati ottenuti. Chi fa ricerca da precario non può «solo» contare sui risultati che ottie­ne, poiché in Italia la benevo­lenza dei propri referenti è una variabile indipendente dalla qualità del lavoro. Chi fa ricer­ca da precario deve fare i conti con il rinnovo della borsa o del contratto che gli consentirà di mantenersi senza pesare sulla propria famiglia. Non può per­mettersi ricorsi costosi e che molto spesso finiscono nel nul­la. E poi, perché dovrebbe adi­re le vie legali se docenti dichia­rati colpevoli sino all’ultimo grado di giudizio per aver con

ignazio c., roma Commentatore certificato 29.06.09 10:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL TOCCO DEL MALE”(4)
E arrivato il momento di dire basta! Alle europee ha già perso 3milioni di voti ,ed ora è il momento di MANDARLI TUTTI A CASA,QUIDI NIENTE GOVERNI TECNICI,NIENTE BUGIE A OLTRANZA
A fare in culo questo governo,e a fare in culo questa falsa opposizione,sappiamo bene che c’ è una valida alternativa,è mia opinione ,che richiamare De Magistris dall’ europa,sarebbe un’ ottima idea….ricordando che è un magistrato che da sempre combatte mafia,corruzione e malapolitica,e che per questo,nella silenziosa e colpevole omertà di radio,giornali e televisioni, E STATO IL SECONDO PIU VOTATO IN ITALIA ALLE EUROPEE,IO HO GIA LA TESSERA ELETTORALE IN MANO,

ELEZIONI SUBITO,DIPENDE ANCHE E SOPRATTUTTO DA NOI,SE LO VOLGLIAMO,CON LA FORZA DELLA RETE POSSIAMO ESSERE NOI A PRETENDERLE!ALLORA ORGANIZZIAMOCI,E FAGGIAMO GIRARE LA PROPOSTA,DIPENDE TUTTO DA NOI,

ELEZIONI SUBITO!!!!!!

I link: http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/economia/crisi-36/crisi-36/crisi-36.html

http://www.youtube.com/watch?v=axq92Bl5wkQ

http://www.youtube.com/watch?v=bAYodsaenEM

http://www.youtube.com/watch?v=evLccg5JnUQ

RIBELLARSI E UN DOVERE!!!
avapxos

Christian .. Commentatore certificato 29.06.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“IL TOCCO DEL MALE”(3)
Insomma la disperazione e il panico che li avviluppa sono evidenti anche agli occhi del mondo, e dell’ Europa che ha sempre mal sopportato il vecchio porco,che ormai è a capolinea,ma ora l’ europa stessa spinge verso nuovi orizzonti,essendosi palesata in tutto il suo orrore,una gestione dispotica,iniqua e schizofrenica della cosa pubblica in Italia,essendo il capo del governo un anziano viziato e lussurioso,amico e confidente di noti mafiosi,essendo i conti pubblici italiani disastrosi,essendo ormai fuori controllo il debito pubblico,essendo gigantesco tossico ed ingovernabile il conflitto di interessi del capo del governo IL PIU GROSSO E PALESE AL MONDO,essendo l’ Italia l’ unico paese AL MONDO a fare una politica di sviluppo energetico sul nucleare e sul carbone,essendo l’ Italia l’ unico paese TRA I PIU IMPORTANTI IN EUROPA a non avere una copertura economica seria verso i disoccupati e i cassaintegrati,a non avere reali ammortizzatori sociali,essendo l’ Italia il paese PIU MULTATO DALLA COMUNITA EUROPERA PER LE SUE INFRAZIONI, essendo il paese con Agli stipendi medi più bassi e le imposte più alte tra i paesi più importanti ESSENDO TRAVIATO DA 15 ANNI DI MALE ASSOLUTO! essendo, l’ UNICO PAESE AL MONDO CON UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO AMICO FRATERNO DI MAFIOSI,PROPRIETARIO E CONTROLLORE DI ¾ DEI MEDIA,PUTTANIERE BECCATO CON LE MANI NELLA MARMELLATA, TROPPO ANZIANO,STANCO BUGIARDO E INDIFENDIBILE,IN FUGA DA DECINE DI PROCESSI DI OGNI GENERE DA DECENNI,CON UNA SQUADRA DI GOVERNO RIDICOLA,ASSOLUTAMENTE IMPRESENTABILE,INCOMPETENTI, DELINQUENTI CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA,SHOW GIRL,NAI MIGNOTTE PAPAVERI E PAPE,INSOMMA UN GUAZZABUGLIO DEGNO DEL PEGGIORE DEI BORDELLI,STA TRASCINANDO ALLA DERIVA IN PAESE CONTRO LA SUA VOLONTA.
(segue)
avapxos

Christian .. Commentatore certificato 29.06.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento

“IL TOCCO DEL MALE”(2)
Si capisce bene che una volta scovati certi privilegi assurdi ed ingiustificabili,non li vorrebbero cedere,tempo fa scrivevo che sarebbe stata durissima,che avrebbero scalciato e di brutto,che la vacca al mattatoio proprio non ci vuole andare,e povere mucche,loro non meriterebbero questo destino,il governo SI!,e l’ opposizione?PURE!
Sono finiti cotti bolliti,ma è ovvio che se ne vadano in televisione che o possiedono,o controllano,a fare finta di niente,a cercare di far credere che tutto vada bene,è di certo una vergogna che dà il disgusto ma è comunque comprensibile,cercano di non morire,ma sono già morti e sepolti.
L’ immondo cialtrone prosegue poi dicendo di no ad un governo tecnico,usando termini da ragazzini di quarta elementare,come se questo potesse avvicinare una classe politica corrotta ed autoreferenziale, alla gente,quando lo strappo non è più ricucibile.
Ma chi lo vuole un governo tecnico,chi lo vuole!
SI DEVE ANDARE AL VOTO E BASTA!AL VOTO SUBITO!SENZA SE E SENZA MA!
E proprio lui parla di cose serie, e cose futili? Parla di sacra corona unita? Ma come da quando Berlusconi è in politica,le mafie hanno smesso all’ improvviso di fare attentati,e si sono aperti centinaia di cantieri al soldo dello stato(cioè soldi nostri),mai chiusi,mai finiti,mai consegnati,decine,forse centinaia di miliardi di euro dati a chi?Chi c’ è dietro alle imprese di edilizia?chi possiede le macchine di movimento terra?
Come le mafie hanno reinvestito i loro soldi sporchi?no forse nelle imprese che si occupano(e che regolarmente vincono le gare d’ appalto) di queste cose?
LO STATO FINANZIA DA ALMENO 15 ANNI LE MAFIE,ECCO PERCHE HANNO SMESSO DI FARE ATTENTATI,PERCHE DA QUANDO C’ è L’ OMINO,NON SOLO NON LE COMBATTONO PIU,MA ANZI LE FINANZIANO! ECCO LA VERITA,CHE NESSUNO DICE.
(segue)
avapxos

Christian .. Commentatore certificato 29.06.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento

# sara

Il sito di Travaglio e' da ieri pomeriggio che non va.
Non e' un tuo problema.

Paolo m 29.06.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog,buongiorno a tutti.
“IL TOCCO DEL MALE”(1)
Giulio tremonti,un’uomo,un perché.Sarebbe comico,grottesco,esilarante ciò che afferma l’ insopportabile borioso bugiardo,mistificatore e capzioso ministro dell’ economia,lo sarebbe,se non ricoprisse quel ruolo.E invece lo ricopre ormai in tutti i governi del vecchio porco puttaniere.Sorprende un po’ che l’ integerrima imbalsamata giornalista rai lucia annunziata stia,da un pò di tempo a questa parte ,concedendo numerose interviste spot al governo degli aiuti di stato alle mafie e al mal’ affare,non è da lei,e non vogliamo pensare che stia cambiando rotta,in vista delle nomine rai,che con ottima strategia del terrore vengono continuamente rimandate,proprio durante IL PIU GROSSO SCANDALO SESSUALE DELLA STORIA DELLA REPUBBLICA.Ma torniamo al cialtrone occhialuto;il programma in mezz’ ora diventa il pulpito dal quale il fallito sostenitore dell’ italianità,con studio in Lussemburgo,tenta,in nome e per conto del vecchio porco,ancora una volta,e con significativa astuzia,proprio da raitre,una disperata acrobatica grottesca difesa dell’ imbarazzante patetico vecchio maiale.E in effetti,la spocchia che lo accompagna è degna dell’ arroganza che noi italiani gli abbiamo concesso di avere,per colpevole desiderio di coscienza,per non averli controllati abbastanza.Tremonti dice che il governo è fortissimo,e già,è talmente forte da essere IN OSTAGGIO DI QUATTRO XENOFOBI REAZIONARI SEPARATISTI,in pratica non si muove foglia che bossi(la dimostrazione che anche la natura a volte sbaglia) non voglia,in costante ricatto dalla lega,che minaccia la caduta del governo ogni volta che si prospetta la bocciatura dell’ennesima legge vergogna contro i diritti umani.Dice ancora che il porco di arcore gode di grande stima in tutta europa,anche se ormai ha fatto la fine di pippo,quello che“e pippo pippo non lo sa,che quando passa ride tutta la città….”,poi quando si gira di scatto tutti a trattenersi le risa sotto i baffi(segue)
avapxos

Christian .. Commentatore certificato 29.06.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in queste località lo stato di diritto per chi non lo sapesse è una chimera. vige la cultura dell'illegalità di massa.siamo nelle mani di vili.


AL PREFETTO DEL PRETORIO
AL KOMANDANTE DEI VIGILI URBANI ED EXTRAURBANI
AL SINDACO DEI SINDACI-
F O G G I A -

oggetto: richiesta intervento ripristino legalità -mercato via rosati-

come è noto in via giuseppe rosati e dintorni si tiene giornalmente il mercato, il che significa che tutti i giorni la popolazione residente è sottoposta ad una limitazione dei propri diritti, in primo luogo del diritto alla salute, diritto minacciato dalla sistematica inosservanza delle più elementari norme di civiltà e convivenza civile. sin dalle ore quattro del mattino alcuni sconsiderati, l'avanguadia potremmo dire di tutti gli ambulanti, iniziano il montaggio bancarelle, con tutto il rumore di cui sono capaci, sotto le nostre fineste, sotto i nostri balconi, di fronte alle nostre abitazioni. ai primi ambulanti delle ore quattro, seguono via via tutti gli altri senza soluzione di continuità fino alle ore sette generando un bailamme facilmente immaginabile. alcuni non contenti del disagio normalmente arrecato dalla loro condotta sconsiderata, arrivano anche ad esplodere mortaretti. molti ambulanti delegano il compito di montare bancarelle a poveracci per lo più immigrati che ricompensano a fine giornata con un'elemosina. durente l'orario di vendita alcuni nel tentativo di reclamizzare la merce gridano a squarciagola frasi sguaiate udibili da un capo all'altro delle strada.i marciapiedi sono utilizzati come deposito rendendo impraticabile il transito ai residenti.
TUTTO QUESTO NELLA COLPEVOLE INDIFFERENZA DELLE AUTORITA' PREPOSTE.
le richieste dei residenti non hanno trovato fino ad oggi nessuna risposta. l'inciviltà delle cosiddette autorità travalica ogni limite, sicuri dell'impunità che il sistema concede loro
irridono e sbeffeggaino le richieste dei cittadini. fino a quando?

i residenti

flowerfreetwoo@yahoo.it

sathya i., foggia Commentatore certificato 29.06.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

La pubblicità al potere e la pubblicità del potere


Nessun regime era riuscito dove è arrivata la televisione in qualche decennio:
I valori sono stati sostituiti dai nuovi "valori"; l'omologazione si è imposta in modo indolore, senza che ce ne accorgessimo, salvo quando ne paghiamo le conseguenze sulla nostra pelle;
Il reset delle grandi culture e tradizioni sta per realizzarsi compiutamente, sacrificando tutto al pensiero unico, spogliandoci di storia e radici;
la società, attaccata nelle sue cellule elementari, si è polverizzata per poi ricomporsi nei branchi;
la tolleranza, che è sinonimo di sopportazione, ha preso il posto dell'amore e del piacere dell'incontro. E gli stessi grandi predicatori di tolleranza, spesso, si rivelano più intolleranti degli altri nei confronti di chi si discosta dal pensiero unico che sovrintende rigidamente anche sull'apparente varietà dei branchi.

sancho . Commentatore certificato 29.06.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento

# paolo papillo

MAI SUBIRE SENZA REAGIRE!!!


ABBIAMO MANDATO UNA MAIL AL PRESIDENTE DELLA CORTE COSTITUZIONALE E TELEFONEREMO ANCHE .

CI DEVONO SPIEGAZIONI SULLA CENA TRA BERLUSCONI ALFANO E DUE COMPONENTI DELLA CORTE COSTITUZIONALE.
RICORDIAMOCI CHE IL 6 OTTOBRE LA CORTE COSTITUZIONALE DISCUTERA' LA LEGITTIMITA' DEL LODO ALFANO.
SUL BLOG LA MAIL E LE COORDINATE P FARCI ASCOLTARE DA QUESTI SIGNORI; http://informazionedalbasso.myblog.it/

CONCORDO IN PIENO!!!


Paolo m 29.06.09 09:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

"La campagna elettorale di Obama ha vinto un premio dall’industria pubblicitaria per migliore campagna di mercato del 2008. Ha vinto ai pc della Apple. Gli alti esecutivi dell' industria sono stati molto effusivi, letteralmente hanno detto che avevano commercializzato canditati nello stesso modo in cui si commercializza la merce da 30 anni, dai tempi di Reagan , ma questo è stato il più grande risultato che abbiano ottenuto.

Questo avrà un grande effetto sui Direttori Esecutivi, la cultura corporativa adotterà questo modello per commercializzare altre cose. Questa campagna elettorale è stata una campagna di mercato. Loro hanno ben chiaro che devono eludere certe questioni e si concentrano solo in parole vuote che servono per tirare su il morale, quello che la stampa chiama “ sorving rethoric”, come ad esempio: “speranza”, “cambio”, “cambio nel quale puoi credere”. Ma, se la gente questiona quali misure prenderà, dovrà sforzarsi parecchio per poterle capire. Forse incontra qualcosa sulla sua pagina web. Ma questi non erano i temi della campagna, di questa vincente campagna di mercato. Ci sono studi che lo dimostrano e all’industria è piaciuta moltissimo.

Si parla molto del contributo dei cittadini ma in realtà è stato minimo".

CHOMSKY.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 29.06.09 09:51| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

OT
MERETRICE DEI MIEI GUSTI.
buongiorno

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 29.06.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Il regime pubblicitario ha completamente distrutto le menti e i cuori.

Barbara X 29.06.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Che ne pensate.. troppo pessimista?
Ve l'ho detto è un gioco...
o no!!

PIETRO B., Lucca 01:13
------------------

eeeee...già , un gioco !!!

anche questi stavano "giocando" , a "caccia al vigile" !


- ROMA, 28 GIU - Nel corso di un'operazione di antiabusivismo nel mercato di Porta Portese 2, circa 300 rom hanno circondato e aggredito otto vigili urbani.

FORSE SARANNO I PRIMI "SINTOMI" ...
tra non molto comincierrano le danze , evviva il FAR WEST

grazie al pedognomo del cazzo e al blog del Grillo allineato al PDL!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 29.06.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Allora Beppe, ci dici sempre che, come popolo, dormiamo davanti alla televisione.
Che, davanti agli abusi, "mandiamo le raccomandate".
Bene.
Ancora non c'è la data per discutere le leggi popolari (le ho firmate tutte).
Qui vogliono fare un "governo tecnico" (doppio vomito...)
Cosa facciamo? Andiamo tutti con un vestito estivo da pittime sotto il parlamento a farcelo restituire?
Oppure?
Ciao.

Hissa H. 29.06.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento

# Mark kaps

COMPITINO FACILE FACILE

Voi che guardate la televisione ed ancora non vi disintossicate fate una bella cosa..stilate una lista delle aziende che fanno pubblicità dal pedofilo e depennatele dai vostri acquisti dicendolo anche ai vostri cari.
Questo si chiama BOICOTTARE, le aziende se ne renderanno conto..al puttaniere bisogna andargli in tasca..come a tutte le persone avide..non vi è peggior danno per loro..gli toccate il loro dio..il denaro..

IO HO SEGUITO IL TUO CONSIGLIO E CONDIZIONO TUTTE LE SCELTE IN FAMIGLIA.


Paolo m 29.06.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAI SUBIRE SENZA REAGIRE!!!


ABBIAMO MANDATO UNA MAIL AL PRESIDENTE DELLA CORTE COSTITUZIONALE E TELEFONEREMO ANCHE .

CI DEVONO SPIEGAZIONI SULLA CENA TRA BERLUSCONI ALFANO E DUE COMPONENTI DELLA CORTE COSTITUZIONALE.
RICORDIAMOCI CHE IL 6 OTTOBRE LA CORTE COSTITUZIONALE DISCUTERA' LA LEGITTIMITA' DEL LODO ALFANO.
SUL BLOG LA MAIL E LE COORDINATE P FARCI ASCOLTARE DA QUESTI SIGNORI; http://informazionedalbasso.myblog.it/

LA MAIL CHE ANCHE VOI DOVRESTE MANDARE....

i berluschi come giustificazione ,e per mettere a tacere chi è schifato da questo andazzo. citano il caso Gandus....gli ipocriti ovviamente non dicono che la ricusazine dlla Gandus si basava sulla partecipazione ad un convegno....

diffondere , facciamo noi informazione ora e sempre

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 09:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NewSSS:Ahmadinejad/Mussavi e la pubblicità dell'occidente "democratico" @@

(((( Dal nostro inviato:qazi fazlullah ))))


Settimane fa,in piena campagna elettorale,gli studenti dell’università di Zanjan accolsero H. Mussavi al grido:"88! 88!".

Sì,gli studenti iraniani non hanno dimenticato che Mussavi,nel 1988,fu il responsabile di uno dei più orrendi crimini commessi nella storia dell'Iran.
Mussavi fece sterminare circa 30mila militanti della resistenza.Mussavi,nei suoi anni di governo,fu ritenuto(dagli stessi occidentali che oggi lo coccolano)responsabile di 144 azioni terroristiche all’estero,della fucilazione di quasi 90mila dissidenti e dell’epurazione del corpo insegnanti nelle università iraniane.
@@

Ahmadinejad venne eletto presidente per la prima volta nel 2005 suonandole alle grande a Rafsanjani (Oggi sponsor di Mussavi) nel ballottaggio definitivo.

Ahm.é sempre stato considerato dal popolo iraniano:"Difensore dei ceti poveri e delle classi meno agiate".
(((( E ciò all'ocidente da molto fastidio ))))
#

Due motivi per i quali l'occidente é così accanito contro Ahmadinjad e non contro Mussavi che é un "PLURI-ASSASSINO" riconosciuto.

1)Gli occidentali non vogliono che l'Iran,guidato da Ahmadinjad,sì crei il suo nucleare così come se l'é creato Israele.

2)Ahmadinejad non ha scheletri negli armadi.
Infastidisce perché ripete spesso che gli israeliani solo solo "dei gran prepotenti".
Inoltre,Ahmadinejad,sì oppone al potere di veto che hanno i cinque Stati membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle N.U.
Un giorno dichiarò:"Non è giusto che pochi Stati possano imporre il loro veto a decisioni di carattere globale".
Cam.(Tifoso di Ahmadinejad)
###
P.s. Prova di memoria.
Chi l'ha detto?
"Le persone dovrebbero avere la libertà di compiere i propri pellegrinaggi ed i propri viaggi in ogni luogo del mondo".
###
Sceglire fra:Obama,Mussavi e Ahmadinejad.
###
La risposta la trovate nel "sottobosco"

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 29.06.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cosidetto canone Mediaset, molto più caro del tanto vituperato canone RAI

Oliver Hardy 29.06.09 09:39| 
 |
Rispondi al commento

..come ho quadruplicato il mio patrimonio in 4 anni

-governo Prodi :
pubblicità su reti mediaset 1,2 milioni di euro/anno

-governi Berlusconi :
pubblicità su reti mediaset 10,5 milioni di euro/anno


...poi 14.000 sportelli postali a Medioinanum senza asta + 8 miliardi/anno

...poi legge Gasparri , più 10% pubblicità su reti mediaset


.
un grazie di cuore agli italiani
che mi vogliono così come sono e
mi hanno votato!

alla faccia dei soliti comunisti invidiosi

Silvio Berlusconi

cimbro mancino Commentatore certificato 29.06.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Riuscite ad entrare nel sito di Travaglio?
Tutto bloccato o è solo un mio problema?

sara vagli 29.06.09 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, questa mattina sono di riposo.
Nel ritratto della Signorina Pissi' il Clondet ( 1836 - 1892 )ha inteso raffigurare una giovane donna in procinto di recarsi al lavatoio delle Sette Mani e nel farlo non ha voluto tenere conto
di nessuno dei precetti della nuova arte che in quel momento dominava l'elite culturale parigina.
Soffermandosi, invece, su quegli aspetti tecnici
che ancor prima avevano portato l'arte della pittura a livelli infimi di grettezza e pressa-pochismo.Tuttavia egli ci lascia in eredita' u opera che vale la pena di analizzare.
Innanzitutto il capppellino portato con cura e notevole eleganza ,poi la veletta calata sul viso segno di una evidente timidezza della donna ed in ultimo i guanti color rosa.
Il tutto ci fa pensare che la Signorina Pissi' quella mattina...non intendesse affatto recarsi al lavatoio delle Sette Mani, ma piuttosto ad un incontro sentimentale col suo ex marito ,per l'appunto il pittore Clondet.

buongiorno.

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 29.06.09 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Seconda barzelletta del giorno
------------
Un prete sta giocando a golf in chiesa, fa il primo tiro e dice "cazzo ho sbagliato".
Ritira la palla e dice "cazzo ho sbagliato",
esce una suora che dice al prete "se dici ancora una parolaccia chiamo Dio e gli dico di fulminarti".
Il prete prende la pallina e tira, sbaglia e dice nuovamente "cazzo ho sbagliato".
Tutta la chiesa trema e appare Dio che fulmina la suora e dice "CAZZO HO SBAGLIATO!"

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha spiegato bene perchè D'Alema deve essere considerato il miglior alleato di Berlusconi, non solo per la Bicamerale.
D'Alema sei un essere da studio, eppure tuo padre era un parlamentare comunista, tu sei stato segretario del PCI di Pisa, amico di Sofri, invecchiando sei diventato avido, acido, amido, nemico e destro. Ti odio e da sinistra.

cesare beccaria Commentatore certificato 29.06.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento

COMPITINO FACILE FACILE

Voi che guardate la televisione ed ancora non vi disintossicate fate una bella cosa..stilate una lista delle aziende che fanno pubblicità dal pedofilo e depennatele dai vostri acquisti dicendolo anche ai vostri cari.
Questo si chiama BOICOTTARE, le aziende se ne renderanno conto..al puttaniere bisogna andargli in tasca..come a tutte le persone avide..non vi è peggior danno per loro..gli toccate il loro dio..il denaro..

mark kaps Commentatore certificato 29.06.09 09:31| 
 |
Rispondi al commento

La barzelletta del giorno.
=======

PRETE, PATENTE RITIRATA: 'HO DETTO QUATTRO MESSE'

"Il religioso, 41 anni, fermato a un'uscita dell'autostrada Milano-Torino con un tasso alcolemico troppo alto. C'e' il precedente di un imam positivo per un farmaco anti-asma"
(ansa)



cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento

TREMONTI: GOVERNO TECNICO? DUREREBBE QUANTO YOGURT! (ansa)

Parola di Tremorti, Amen.

Non che si voglia un governo tecnico di Draghi, (specifica obbligata per non dare adito a cattive interpretazioni usualmente estrapolate dal gruppo TnT), ma quanto dura uno yogurt?

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento


Il governo Berlusconi «è forte», anzi «fortissimo» e arriverà fino alla fine della legislatura; gli scenari che circolano, rilanciati anche dalla stampa estera, incentrati su manovre per sostituire in corsa il premier sono di «cartapesta», come pure quello di un esecutivo tecnico: durerebbe quanto uno yogurt
tremonti 28 giugno 2009.
Il profeta commercialista ha parlato, l'economista che copia dagli altri per scrivere libri per i leghisti bauscia.
Detto e fatto, i trans rigraziano, il loro lavoro non è in pericolo.

cesare beccaria Commentatore certificato 29.06.09 09:23| 
 |
Rispondi al commento

No, noi Italiani non siamo un popolo, siamo una mandra di Italioti, chini ad un'angolazione ovina...come diceva il buon Daniele Luttazzi, ormai siamo così abituati a prendercela in quel posto che non ci facciamo più caso, anzi se qualcuno ci fa notare che ci stanno sodomizzando, lo rimproveriamo apostrofandolo come ciarpame giudiziario!
é di oggi la notizia che il consenso del Premier è in calo di 2% soprattutto tra i giovani, allora mi chiedo di fare opera di Evangelizzazione per aprire gli occhi a tutti quelli(non corrotti da B. possibilmente) che ancora hanno senso civico e vorrebbero gustare il sapore di una libertà non mediatica e non condizionata.
Informare, informare, informare (sperando in un golpe come in Honduras)
Amen

Cosimo Lazzàro 29.06.09 09:23| 
 |
Rispondi al commento

La follia dovuta all'onnipotenza di un piccolo uomo impunito e fortunato grazie alle carte truccate ed alle copmplicità di Stato e di mafia.
Io sono fatto così e non cambio. Se mi vogliono così mi vogliono. E gli italiani mi vogliono, ho il 61%. Mi vogliono perchè sentono che sono buono, generoso, sincero, leale, che mantengo le promesse». Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi parlando delle sue vicende personali in conferenza stampa a Coppito.

cesare beccaria Commentatore certificato 29.06.09 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Vangelo secondo Matteo parabola 7-3-4-5, LEGHISTA perchè osservi la pagliuzza che sta nell'occhio del tuo fratello ROMANO e non ti accorgi della trave che sta nel tuo? Oppure come puoi dire al tuo fratello ROMANO LADRONE, mentre la trave è nel tuo occhio? Ipocrità! Togli prima la TRAVE dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall'occhio del tuo fratello ROMANO.

Garibaldino 29.06.09 09:14| 
 |
Rispondi al commento

CERVELLI IN FUGA - RITA CLEMENTI, 47 ANNI, 3 FIGLI: SISTEMA ANTIMERITOCRATICO
«Scappo. Qui la ricerca è malata»
Lettera della precaria che scoprì i geni del linfoma

rocco lupoi 29.06.09 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi «solleva» il canale di Al Gore
Con il documentario su di lui Current tv ha decuplicato il proprio ascolto.
Il famoso Aldo Grasso, non si capisce perchè così famoso come critico televisivo, dichiaratamente schierato a destra, berlusconiano nascosto, critica solo le trasmissioni di sinistra o comunque antiberlusconiana, scrive un articolo sul documentario americano datato anni fa 2003, citizen berlusconi. Riesce a non nominare mai il suo nome, lo fa solo il titolista.
Aldo Grasso, l'ultimo dei servi comprati a corte del re buffone.

cesare beccaria Commentatore certificato 29.06.09 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Cittadini lavoratori alle ore
diciotto il nostro
beneamato segretario sarà con noi
Ma che fortuna grazie alla luna
capofortuna stasera è con noi
ha una gran testa come uomo e una bestia
sembra immortale ma è come noi
lui è stato sempre puro come l'alito di chi
non beve e non fuma lava i denti tutti i di
profuma di roba francese e sulla camicia ha un foulard di chiffon
regala sorrisi distesi ai suoi elettori ai bambini bon bon
ma che fortuna capofortuna
guarda stasera con noi la tv
classe di ferro ha fatto la guerra
è tanto bello che sembra Gesù
lui è stato sempre puro come l'alito di chi
non beve e non fuma lava i denti tutti i di
profuma di roba francese e sulla camicia ha un foulard di chiffon
regala sorrisi distesi ai suoi elettori ai bambini bon bon
non teme ne estate ne inverno se andrà all'inferno ci andrà col gilet
dimentica i tuoi problemi imbarca i tuoi remi lui pensa per te
inaugura mostre e congressi autostrade e cessi ferrovie e metrò
sorride ai presenti commosso se punta sul rosso sa che vincerà
se gioca a tressette è campione se fuma un cannone si sente un pascià
reprime rivolte e sommosse e cura la tosse alle cinque col te
sostiene già tesi avanzate e tutta l'estate la passa in tournèe

Testi di Rino Gaetano

sante pollastri Commentatore certificato 29.06.09 09:08| 
 |
Rispondi al commento

La pubblicità è al servizio del potere, qualunque esso sia.

Anche la "promozione" di Obama è stata gestita come un grande enorme prodotto da vendere.

Buongiorno, blog.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 29.06.09 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'attacco alla rete in vista del G8, è già cominciato?

Funziona tutto a rilento, alcuni siti si aprono male o non si aprono proprio.........

Allo stranier non far sapere
quanto in Italia inver succede!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena finito di leggere quest´articolo che trovo interessante.

http://www.lideale.info/ReadArticolo.aspx?id=2761&par=c

Vi consiglio la lettura!

enzo z., germany Commentatore certificato 29.06.09 09:03| 
 |
Rispondi al commento

''La Carfagna, la Gelmini sono apprezzate da tutti. Nei consigli dei ministri - rimarca in conclusione il premier - c'è veramente grande volontà collaborativa. Gli interventi di tutti i ministri sono pacati, e ognuno è molto preparato''. (ing)
========

Parola di presidente,
Amen

PS. C'è solo da domandarsi: in che cosa?

Buon giorno!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nano arrivera' a Napoli con la nave stile"Love boat" per evitare contestazioni.

Spero in un sottomarino nucleare.

Toni Alamo 29.06.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento

IL 2012 SI STA AVVICINANDO!!!

amilcare loris intordonato, Domodossola

===============================================

MEMENTO MORI........

La Grande Consolatrice è in trepida attesa....

Er pizzicarolo de Centocelle Commentatore certificato 29.06.09 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questo punto, non gli rimane che l'isola di Elena.
Non quella Santa, di Napoleone....
Quell'Altra....

enrico w., novara Commentatore certificato 29.06.09 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli inciuci finiscono quando il Idv si rafforza . Infatti quando Baffino ha visto che Di Pietro batteva Ucd 8 a 6 . Ha messo subito in movimento le emorroidi appoggiando Bersani .Sperando in qualità di king maker di continuare a inciuciarsi con tutto quello che c'è di deleterio e di marcio nella poltica del sottogoverno . Che è sempre stata la più sostanziosa e appetitosa ,perchè la meno seguita.

il doge, scorzè Commentatore certificato 29.06.09 08:34| 
 |
Rispondi al commento

sono siciliano e vivo nello stesso colleggio in ci viene eletto Lombardo del quale conosciamo la trentennale carriera politica: democristiano, CCD, adesso MPA. Ne conosciamo le pregresse vicende giudiziarie che ha un discreto curriculum in materia di concorsi pubblici e tangenti. L'MPA sarebbe la Lega del sud grazie al valore dell'Autonomia dal potere centrale. Nulla di più falso e errato. L'MPA non nasce dal basso e dal nulla (così come il movimento bossiano) bensì da una trentennale occupazione clientelare del potere: ogni posto di lavoro nella sanità (il cognato di Lobardo è Direttore generale dell'Azienda Osp. di Enna senza alcun titolo particolare) è gestito e controllato ferocemente, sono sempre stati nelle stanze del potere, cambiavano i partiti e le coalizioni ma i Lombardiani hanno avuto sempre e solo posti di comando e responsabilità nel sacco di Catania, di Palermo, delle finanze regionali. Adesso sarebbero il nuovo e rigenerati con Perlana. Rivolgo un grido di allarme agli italiani ancora liberi per la allucinante vicenda che stiamo vivendo grazie a questi personaggi impresentabili in un paese civile. Per olre un mese Lombardo ha lasciato l'isola senza un governo regolarmente in carica solo per una diversa distribuzione delle poltrone: il risultato è che hanno fatto fuori l'UDC e sistemato diversamente le poltrone governative anche se è tutt'ora in corsa la faida per l'assegnazione degli assessorati. Controllano l'elettorato ferreamente secondo le note collaudate pratiche democristiane (voto di scambio, favori, regalie etc.) ma nessuno fa sentire la voce autorevole dell'opposizione. Addirittura durante la crisi importanti esponenti regionali del PD (Cracolici, Di Guardo etc.) si sono dichiarati pronti ad appoggiare Lombardo se si fosse svincolato dal PDL: incredibile ma vero. Eppure sarebbe facile fare una opposizione dura e seria: non dobbiamo inventarci nulla in tal senso. Finisce lo spazio a mia disposizione, fatevi vivi.

federico bizzini, caltagirone Commentatore certificato 29.06.09 08:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

I POMPIERI DI VIGGIU'

Per volere del visconte, su parere del barone
han fondato la sezione dei pompieri di Viggiù
pompa qua, pompa là, pompa su e pompa giù
poi a spese del marchese han comprato le divise
con feluche a larghe tese e i pennacchi rossi e blu
pompa qua, pompa là, pompa su e pompa giù
indi a scopo addestrativo il paese hanno incendiato
il reparto si è schierato e ha gridato: "Hip, hip urrà!"

Viva qua, viva là, viva su e viva giù
viva i pompieri di Viggiù
che quando passano i cuori infiammano
viva i pennacchi rossi e blu
viva le pompe dei pompieri di Viggiù.

Affrontarono l'incendio con le pompe verso sera
però l'acqua ahimè non c'era per potere funzionar
pompa qua, pompa là, pompa su e pompa giù
però il capo ebbe un'idea veramente peregrina
caricò con la benzina tutti quanti gli estintor
pompa qua, pompa là, pompa su e pompa giù
ed in meno di un secondo nel villaggio già bruciato
tutto in fumo se n'è andato il plotone dei pompier.

Viva qua, viva là, viva su e viva giù
viva i pompieri di Viggiù
che quando passano i cuori infiammano
viva i pennacchi rossi e blu
viva le pompe dei pompieri di Viggiù.
Viva i pompieri di Viggiù
che quando passano i cuori infiammano
viva i pennacchi rossi e blu
viva le pompe dei pompieri di Viggiù

Dedicata alla svolta storica del blog!!!
Dedicata ai nuovi "INNOVATORI" (sic) del blog!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 29.06.09 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo Tremonti è proprio una merda,insomma quello che è sempre stato, quando 'attacca' i centri studi internazionali per non aver previsto la crisi . Greenspan , per es. parlava della bolla immobiliare ancora molto prima che scoppiasse la crisi dei mutui sub-prime . Mentre lui ,sministro a vita, invitava gli italiani a vendere o a ipotecare la propria casa per vivere al di sopra delle proprie possibilità .Seguendo il suo 'consiglio' di economista insigne ora molti creduloni ,vittime della pubblicità stile terremoto abruzzese, vivrebbero sotto i ponti E' proprio il caso di dire tale il padrone Sniffato tale il servo .

il doge, scorzè Commentatore certificato 29.06.09 08:25| 
 |
Rispondi al commento

ciao Harry!!!
il tuo invito l'apprezzo col cuore il mano
sperando che la Giunta respinga il Lodo Alfano
e finalmente s'incrini il fortilizio,
vinca la Legge e il Nano vada in Giudizio
ciao!!
buona giornata

cimbro mancino Commentatore certificato 29.06.09 08:24| 
 |
Rispondi al commento

LA PUBBLICITA' AL POTERE

"Il Governo D’Alema nel 1999 lo ha fatto, con una legge ad hoc (pag. 32: legge 488, art.27 comma 9, del 23 dicembre 1999)."

Caro BEPPE,
la gente non si stupisce più per questo;

ormai la maggior parte è a conoscenza degli inciuci tra le forze politiche, sia al governo che all'opposizione;

basti pensare a tanti anni di governo DC e opposizione PCI (l'unica differenza erano i politici di allora);

come fare a far terminare questi inciuci?????

RIVOLUZIONE POLITICA!!!!!!!!!!

TUTTI A CASA DEVONO ANDARSENE!!!!!!

NON SONO DEGNI DI GOVERNARE L'ITALIA


Patriota Italiano, Torino Commentatore certificato 29.06.09 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho un antivirus professionale (Avast a pagamento). Questa mattina mi si é disattivato il pc mentre ero nel sito di Travaglio, che pare avere problemi da ieri. Può essere secondo voi conseguenza di malware e che le impostazioni del mio pc per impedirne l'accesso prevedano la disattivazione?

antonella g. Commentatore certificato 29.06.09 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE ALITALIA MIRACOLOSAMENTE FA' PUBBLICITA'

NON E' PIU' IN CRISI

HI HI HI HIHIHIH

Maverick. Italiano (), Casalnuovo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 08:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori