Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Parlamento Pulito in Commissione al Senato


Beppe Grillo alla Commissione Affari Costituzionali
(18:29)
beppealsenatovideo.jpg

Oggi alle ore 14.30 sono stato ricevuto dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato per discutere della proposta di legge di iniziativa popolare "Parlamento Pulito" che giace al Senato da 18 mesi.

Il testo del mio intervento:
"Quasi due anni dopo la raccolta delle firme per la legge di iniziativa popolare Parlamento Pulito ho l'onore di essere ricevuto e ascoltato come primo firmatario della proposta di legge. Due anni per parlare alla Commissione Affari Costituzionali. Una Commissione che valuterà le tre richieste: nessun condannato in Parlamento, limite di due legislature per ogni parlamentare, elezione nominale del candidato. Due anni di attesa per una legge firmata da 350.000 persone. E' uno scandalo che 350.000 cittadini italiani non siano stati neppure considerati per due anni. E' uno scandalo che in Parlamento siano presenti 20 condannati in via definitiva e prescritti come Berlusconi, D'Alema, Andreotti. E' uno schifo che 70 tra i nostri rappresentanti siano condannati in primo e secondo grado o indagati. Cuffaro e Dell'Utri sono senatori per meriti giudiziari, condannati in primo grado per relazioni mafiose. Questa Commissione, questo Parlamento, non hanno nulla a che fare con la democrazia. sei persone hanno deciso i nomi di chi doveva diventare deputato e senatore. Hanno scelto 993 amici, avvocati e scusate il termine, qualche zoccola, e li hanno eletti. Li hanno eletti loro, non i cittadini che non hanno potuto scegliere il loro rappresentante. Cari membri della Commissione, siete illegali, incostituzionali, anti democratici. Per rispetto a voi stessi e agli italiani dovreste dimettervi al più presto. Luigi De Magistris e Sonia Alfano sono due italiani per bene eletti da tanti cittadini per bene. Dovreste cominciare a preoccuparvi di questi cittadini. De Magistris ha avuto 450.000 voti, il secondo in Italia, Alfano 165.000 voti, la prima donna in Italia. Chi si è recato alle urne ha potuto sceglierli. Perchè questo non deve essere possibile anche per il Parlamento italiano? I partiti hanno occupato la democrazia, è tempo che tolgano il disturbo. La politica non è un mestiere. Due legislature sono dieci anni. Un lungo periodo, più che sufficiente per servire il Paese, lo fu per De gasperi, poi si ritorna alla propria professione. Voi che mi ascoltate sapete molto bene che molti deputati e senatori hanno il doppio stipendio come Mavalà Ghedini che prende i soldi da deputato e da avvocato dello psiconano. I parlamentari percepiscono un lauto stipendio pagato con le nostre tasse per lavorare per noi in Parlamento, non per lavorare in nero.
Oggi, mentre sono qui per chiedere la semplice attuazione della democrazia e il rispetto della Costituzione, oggi viene approvata in Parlamento una legge che limita le inttercettazioni e mette il bavaglio all'informazione. Io farò disubbidienza civile. Il primo pensiero dello psiconano non è il Paese, ma sempre e solo non farsi beccare. Avete approvato il Lodo Alfano per evitare che Berlusconi finisse in galera e adesso volete limitare il diritto del cittadino di essere informato.
La marea sta montando, lo psiconano può fare comizi ormai solo nelle piazze chiuse, in cui fa entrare, come a Firenze, come a Prato, solo la sua claque. Lo difendono la sua scorta e gli avvocati. Gli sono rimastti solo quelli insieme a uno stuolo di giornalisti definiti "servi" dalla stampa estera. Gli italiani non stanno più con lui e tanto meno con chi gli ha permesso come Violante e Fassino per quindici anni di superare ogni conflitto di interessi.
Lì fuori c'è qualche milione di persone che vuole restaurare la democrazia. Non vi chede di dargli ascolto. Ve lo ordina. Vi ordina, perchè voi siete loro dipendenti, di portare la proposta di legge Parlamento Pulito al più presto in Senato e di farla discutere pubblicamente. In modo che ogni italiano tragga le sue conclusioni e sappia chi è contro la democrazia e chi no. E' una delle ultime occasioni che avete per salvarvi almeno la faccia. Io ho fiducia negli italiani. Sapranno cacciare, spero con metodi democratici, chi oggi occupa abusivamente le istituzioni e ci rende lo zimbello del mondo. Il tempo e gli eventi stanno precipitando. La disoccupazione è diventate un'epidemia. Mentre voi incassate il vostro stipendio per girarvi dall'altra parte operai e imprenditori si suicidano. Persino il Gran Consiglio seppe cacciare Mussolini per istinto di sopravvivenza. Ascoltate la voce del Paese finchè siete ancora in tempo."

10 Giu 2009, 12:19 | Scrivi | Commenti (3081) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ehi ma ancora non se n'è fatto nulla?

Romualdo D. Commentatore certificato 06.07.10 15:17| 
 |
Rispondi al commento

ti pensavo una persona seria e per bene ma devo dire con mio gran dispiacere che gente come te che amira De magistri e Di pietro mi fa veramente SCHIFO

ezio b., rosa' Commentatore certificato 05.08.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
è dai tempi in cui Baudo ti presentò per la prima volta in tv che ti seguo con molta attenzione.
Condivido tutto i tuoi pensieri sull'odierno stato della politica italiana (almeno quelli da te espressi e ritrasmessi sui media...). Voglio sperare (e qualcuno se l'è già inventata) che quelli da te espressi siano pensieri autentici, leali e sinceri e non nascondano fini un po' meno puliti e nobili.
I tuoi metodi di affrontare il liquame politico in cui questa povera Italia si è impantanata denota chiaramente una rabbia autentica e giustificatissima ma, forse, poco efficace (scusami).
Io dico che per combattere questo regime (leggi: sultanato) ci vogliono altri metodi. Assodato che altri Che non nasceranno, bisogna affrontare il problema sotto un altro punto di vista strategico.
Di più qui non posso dire poiché non so quante e quali persone leggeranno questo commento. Se sei incuriosito, puoi contattarmi via email. Sarò ultrafelice di enunciarti ciò che ho in mente.
Onorato di avere un connazionale come te, ti porgo i miei più sentiti e sinceri saluti. Peppe

Giuseppe Velardo 21.07.09 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono iscritto stasera solo con la voglia di dire un grandissimo grazie al Sig. Beppe Grillo ed al suo blog per le lotte e per l'informazione che altrimenti non riceverei. Grazie Beppe

roberto c., acquaviva picena Commentatore certificato 23.06.09 02:57| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
Anche in tema di "fannullismo" e di assenteismo il pesce puzza dalla testa. Secondo il "Rapporto sulle attività dei parlamentari nel primo anno della XVI Legislatura (2008-2009) 'Camere aperte'" dell'Osservatorio civico sul Parlamento italiano promosso da CittadinanzAttiva, Controllo cittadino e openpolis, (http://op_openparlamento_sandbox.s3.amazonaws.com/CamereAperte.pdf)solo il 2,6% dei parlamentari - 16 deputati e 8 senatori - sarebbero promossi al secondo anno di legislatura. Questo l'elenco dei promossi:
- DEPUTATI: NAPOLI Angela (PdL, Calabria) 10; BERNARDINI Rita (PD, Sicilia 2) 8,37; CARLUCCI Gabriella (PdL, Puglia) 7,75; VOLONTE’ Luca (UDC, Lombardia 2) 7,64; ZAMPARUTTI Elisabetta (PD, Basilicata) 7,5; FARINA COSCIONI Maria Antonietta (PD, Friuli-Venezia Giulia ) 7,48; VANNUCCI Massimo (PD, Marche) 6,96; FOTI Tommaso (PdL, Emilia-Romagna) 6,79; CAPARINI Davide (Lega, Lombardia 2) 6,79; CONTENTO Manlio (PdL, Friuli-Venezia Giulia) 6,54; BARBIERI Emerenzio (PdL, Emilia-Romagna) 6,53; EVANGELISTI Fabio (IdV, Toscana ) 6,49; DI PIETRO Antonio (IdV, Molise) 6,44; TURCO Maurizio (PD, Lombardia 3) 6,37; BORGHESI Antonio (IdV, Veneto 1) 6,16; DELFINO Teresio (UDC - Piemonte 1) 6,14.
- SENATORI: PORETTI Donatella (PD, Puglia) 10; LANNUTTI Elio (IdV, Veneto) 9,07; COSTA Rosario Giorgio (PdL, Puglia) 7,71; D’ALIA Gianpiero (UDC-SVP, Sicilia) 7,15; CASSON Felice (PD, Veneto) 6,71; BARBOLINI Giuliano (PD, Emilia-Romagna) 6,13; PERDUCA Marco (PD, Toscana) 6,13; LI GOTTI Luigi (IdV, Emilia-Romagna) 6,04. Maglia nera tra i Deputati, Denis Verdini (PdL, Toscana), appena preceduto da Niccolò Ghedini (PdL, Veneto 1), avvocato di Berlusconi e Massimo D’Alema (PD, Puglia) già Presidente del Consiglio. Maglia nera tra i Senatori eletti, quest'anno, in rima: l’ex Presidente del Senato Marcello Pera (PdL, Lazio), seguito da ben 6 dei 7 Senatori a vita (fa eccezione il Presidente emerito Francesco Cossiga che si classifica 27° assoluto, appena sotto la sufficienza).

Claudio Solarino (rihoir.it), Milano Commentatore certificato 18.06.09 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Invio questa lettera arrivatami per posta elettronica, é SHOKKANTE!!!

Oggetto: HO VISTO L 'AQUILA
Lettera a mia moglie scritta ieri notte. Ho visto l 'Aquila. Un silenzio spettrale, una pace irreale, le case distrutte, il gelo fra le rovine. Cani randagi abbandonati al loro destino. Un militare a fare da guardia a ciascuno degli accessi alla zona rossa, quella off limits. Camionette, ruspe, case sventrate. Tendopoli. Ho mangiato nell'unico posto aperto, dove va tutta la gente, dai militari alla protezione civile. Bellissimo. Ho mangiato gli arrosticini e la mozzarella e i pomodori e gli affettati. Siamo andati mentre in una tenda duecento persone stavano guardando "Si Può Fare". Eravamo io, Pietro, Michele, Natasha, Cecilia, Anna Maria, Franco e la sua donna. Poi siamo tornati quando il film stava per finire. La gente piangeva. Avevo il microfono e mi hanno chiesto
come si fa a non impazzire, cosa ho imparato da Robby e dalla follia di Robby, se non avevo paura di diventare pazzo quando recitavo. Ho parlato con i ragazzi, tutti trentenni da fitta al cuore. Chi ha perso la fidanzata, chi i genitori, chi il vicino di casa. Francesca, stanno malissimo. Sono riusciti ad ottenere solo ieri che quelli della
protezione civile non potessero piombargli nelle tende all'improvviso, anche nel cuore della notte, per CONTROLLARE. Gli anziani stanno impazzendo.
Hanno vietato internet nelle tendopoli perchédicono che non gli serve. Gli hanno vietato persino di distribuire volantini nei campi, con la scusa che nel testo di quello che avevano scritto c'era la parola "cazzeggio". A venti chilometri dall'Aquila il tom tom è
oscurato. La città è completamente
militarizzata. Sono schiacciati da tutto, nelle tendopoli ogni giorno dilagano episodi di follia e di violenza inauditi, ieri hanno accoltellato uno. Nel frattempo tutte le zone e i boschi sopra la città

Alessandro Parente 16.06.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,prima di dirti la mia proposta voglio farti i complimenti per quello che stai facendo per noi giovani,ah si non ti ho detto che ho 27 anni,se riusciremo a superare questo momento nero sara grazie a te e a tutti quelli che lottano contro il marcio della nostra Italia,ma edasso vengo alla proposta: perchè non organizziamo una raccolta firme per fermare Angelino Alfano e le sue leggi FASCISTE? Non so se sia possibile questa cosa,visto che l ultima raccolta.....Comunque intendo se i cittadini decidono di fermare una legge, tramite una raccolta di firme, la costituzione lo permette? GRAZIE ANCORA PER IL TUO IMPEGNO.

PS: Complimenti,alla commissione ti sei anche trattenuto quelle non sono zoccole anticostituzionali ma PUTTANE DI STATO che per il potere farebbero di tutto come i collegli uomini, PUTTANIERI E FIGLI DI PUTTANA! MA UN GIORNO PAGHERANNO PER LE LORO AZIONI..... CIAO

Salvatore Chiacchio 16.06.09 02:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro grillo,nel tuo ddl presentato in parlamento,io avrei aggiunto,un'altra condizione,che è la seguente:durante il mandato parlamentare,dovrebbe essere vietato svolgere altre attività professionali.
questa gente, oltre ad intascare cifre da capogiro,si permettono anche le loro attività private,intascando altri denari,con il risultato di impiegare il proprio tempo,non già al parlamento,per cui vengono profumatamente pagati ma,alle loro attività professionali.

domenico gianvincenzo 15.06.09 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno,
vi chiedo se potete affrontare l'argomento della cosiddetta FINANZA ISLAMICA che pare sia considerata, per parecchi aspetti di garanzia etica e di "reale" economia reale, la finanza del futuro.
Io personalmente mi sono interessata all'argomento perche' voglio acquistare una casa e, non avendo molta disponibilita' per un forte anticipo di denaro, non riuscirei a chiedere un mutuo.
Invece mi risulta che il cosiddetto "mutuo islamico" consentirebbe di acquistare la casa tipo "leasing immobiliare" (ovvero, tipo affitto a riscatto), dove il finanziatore (la banca islamica) acquista l'immobile per conto dell'acquirente (io.... speriamo).
Mi sto ancora documentando, ma comunque mi sembra che offra molte piu' possibilita' rispetto ai nostri soliti mutui, dove appunto, il vincolo di dover dare un notevole anticipo, crea non pochi problemi agli italiani, in questo periodo di crisi. Col risultato che il mercato immobiliare e' pressoche' fermo.
So che giusto nel 2009 doveva "sbarcare" a Roma una banca islamica... pero' mi pare non ci sia ancora nulla (secondo me viene boicottata dalle ns. banche).
Forse il parlarne nel Vs. sito potrebbe smuovere un po' le acque.
Grazie e cordiali saluti.
Giovanna Cantoni

Giovanna Cantoni 15.06.09 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNICATO N.1 AGLI IMPASTICCATI DEL BLOG

Constatato il contenuto dei vari posts che configurano un divertentissimo Festival delle Zoccole,mi son permessa di invitare altre due zoccole che si occuperanno dei diversi tipi di allucinazioni,anche perchè devo pur lavorare e non posso rispondere a tutti.Saluti a grillomoscio.

zoccola mary
zoccola pinky
zoccola sonia
zoccola

mary m. Commentatore certificato 15.06.09 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ho visto per intero il tuo intervento (ovviamente su intenet) e il mio livello di orgoglio nell'essere italiana è salito di qualche punto sopra lo ZERO. Non vorrei incrementare la polemica in atto sul tuo linguaggio in riferimento ad alcune parlamentari (peraltro del tutto vero) ma vorrei esprimerti il mio parere. Viviamo in una società ancora altamente maschilista e te per primo cerchi di eliminare queste diseguaglianze. Tuttavia certe parole inoffensive e giuste saranno sicuramente mal interpretate proprio dalle persone contro le quali ci opponiamo. E quelle stesse parole minano la nostra lotta per un Italia più solidale e paritaria. Per questo non posso accettare la tua affermazione, per le tante donne che siedono in parlamento e che per essere lì hanno magari dovuto scegliere tra il lavoro e la famiglia e se non hanno rinunciato alla famiglia fanno uno sforzo decisamente maggiore dei loro colleghi uomini e donne "opportunisti ". Fosse anche solo una di loro a sedere al parlamento, mi spiace, ma non posso accettare che si pensi a quella donna affibiandole il termine "zoccola". O si fanno i nomi e cognomi o magari domani quello psiconano potrebbe riferirsi alle "vere" donne del parlamento dandole delle 'zoccole'(l'ha fatto Grillo lo può fare pure lui....).
Ti chiedo di evitare per il domani l'uso di queste terminologie politicamente scorrette e per il resto ti auguro di proseguire il percorso intrapreso con la stessa grinta e sempre con il sostegno di quell'Italia che vuole riscoprire se stessa.
Alessandra

ALESSANDRA L., San Gavino Monreale Commentatore certificato 15.06.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ho ascoltato con attenzione il tuo intervento. Hai fatto bene a usare quel linguaggio, peraltro hai detto cose sacrosante.
Il termine "zoccola" è peraltro soft, analogamente i termini "vecchi", "antistorici", ecc. Si tratta in realtà di un coacervo di delinquenti presuntuosi e arroganti.
Dovrebbero ringraziarti, perchè stai cercando un percorso democratico di confronto.......

Molti preferirebbero una strada più immediata (l'unica possibile in questa situazione) ed è
probabile che ci stiamo avvicinando ad essa.

Giuliano R. Commentatore certificato 15.06.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
dopo la seduta al senato ...e prima di lasciarci riempire di virus come tante pecore inermi, Ti propongo l'argomento: 'vaccino di massa' contro la febbre suina:

http://santaruina.splinder.com/post/20741644/Pandemia%2C+gli+stregoni+al+lavo

...e il 'codex alimentarius' (come mela avvelenata):

http://www.laleva.org/it/2009/04/il_codex_alimentarius_un_inquietante_progetto_in_campo_alimentare.html

saluti

Alex Eli 15.06.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO TI STIMO TANTISSIMO!!!!!!!!!!!!! E TI SOSTENGO SEMPRE , CREDO VIVAMENTE IN TUTTO QUELLO CHE FAI E DICI!!!!
PER FORTUNA CHE CI SONO PERSONE COME TE IN ITALIA!!!! CONTINUA COSì BISOGNA MANDARLI TUTTI A CASA QUELL'AMMASSO DI FANTOCCI !!

Alfredo Guarracino 15.06.09 03:09| 
 |
Rispondi al commento

@ mary m.

In realtà l'ignoranza di Ambra non era riferita al suo grado di intendimento quanto al fatto che sconosceva molte parole e dunque concetti tipicamente umani.
Ho voluto scrivere più delle due righe finali perché volevo accostare il rapporto cane/uomo al rapporto uomo/politico, ma con scarso successo a quanto sembra.
Penso che i politici ci vogliono bene, ma non come persone alla pari. Noi siamo spesso (e non da tutti, per carità) considerati persone da gestire che non riusciranno mai a capire la complessità della gestione di un popolo. Siamo "ignoranti" e necessitiamo di delegare questi compiti a persone speciali, alla quale spesso ci affezioniamo ma tenendo sempre qualche riserva. L'importante per noi è mangiare, avere un posto dove dormire, avere la possibilità di amare e di essere amati. Ma basta che solo pensiamo che qualcuno vuol toglierci il piatto dal tavolo e diventiamo aggressivi. Poi veniamo anche puniti. E se qualcuno aggredisce la persona che ci da da mangiare ed alla quale abbiamo imparato a voler bene diventiamo ancora più aggressivi.
Ciò che mi piacerebbe è che nascesse nelle persone che sono al potere non un senso di responsabilità paterno, ma fraterno. Lo stesso dovrebbe imparare il popolo.
Questo quando saremo davvero tutti uguali... e forse impareremo ad esser fraterni anche con gli animali diversi da noi.

Cari saluti

Antonino Di Bella, Catania Commentatore certificato 15.06.09 02:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe,chi ti dice che hai sbagliato a usare il linguaggio di tutti i giorni davanti ai parlamentari della commissione, non hanno capito un kazzo, zero assoluto! Tu sei stato troppo educato, troppo corretto, troppo tenero!
Due anni,730 giorni! 350000 cittadini hanno aspettato perché lorsignori si degnassero tra un quasi totale disinteresse, sbadigliando e leggendo il giornale, di occuparsi di coloro che, secondo la costituzione, dovrebbero servire!
Hai fatto benissimo, sei stato grande!Anzi dovevi calcare ancora di piú la mano, tanto un´occasione
cosí non si ripeterá! Ma guarda...si sono offesi.
Coloro che quando lo gnomo ci chiama coglioni, ridono. Coloro che quando il ce l´ho duro padano
si vuol pulire il culo con il tricolore, non sentono.Coloro che se gli si sputa in faccia dicono: piove. Beppe, mi dispiace solo che tu in fondo forse credi che quello che eroicamente hai fatto serva a cambiare qualcosa! Per il cambiamento purtroppo solo una cosa ci aiuterá:
i bisonti! Ti ricordi beppe... lo nominavi spesso il rumore degli zoccoli. Ecco, si avvicina sempre di piú! La maggioranza del popolo italiano si sveglia sempre quando é tardi,forse troppo tardi, ma si sveglia! Credo che i risparmi stiano esaurendosi velocemente! La crisi, quella vera, non quella delle banche, quella della gente che perderá il lavoro, che perderá il sussidio integrativo, quella, sta per arrivare! Allora i bonzi seduti in parlamento non si annoieranno piú quando presenteremo il conto. Allora ci ascolteranno con attenzione! Allora Beppe solo allora avremo vinto!
Tanti saluti.

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 14.06.09 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO CARO BEPPE !! C'E' CHI DICE CHE NON SUCCEDERA' NIENTE,PERCHE' COME AL SOLITO,IN ITALIA,OGNUNO GIRERA' LA FACCIA DALL'ALTRA PARTE,MA CHI LO DICE HA PAURA DEL DOPO INVECE DOVREBBERO AVER PAURA DI OGGI !! IO INVECE PENSO CHE E' GIA SUCCESSO : 1) UN COMICO E' ANDATO AL SENATO; 2)UN COMICO HA PARLATO AL SENATO; 3) UN COMICO CI INFORMA DI FATTI NON NOTI. TU SEI UN COMICO,E SE UN COMICO VA IN PARLAMENTO PER ME E' GIA' COMINCIATA LA RIVOLUZIONE !! C'E' CHI GIRERA' LA FACCIA DALL'ALTRA PARTE ? NON BASTERA' PER NON SENTIRE IL FETORE DELLA MERDA CHE LO STA TRAVOLGENDO !!!!! BEPPE SEI TUTTI NOI GENTE ONESTA !!!!

Salvatore Caputo, Varcaturo(Giugliano in Campania) Napoli Commentatore certificato 14.06.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mastella e de mita sono europarlamentari io per un posto di operatore ecologico(spazzino) devo presentare il certificato penale

rossetti marcello 14.06.09 20:14| 
 |
Rispondi al commento

http://www.parmaok.it/parmaok/cronaca/reggioemilia_mafia_procuratore_polemiche_3291008123.html

pippo franco 14.06.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

s'indignano per le parole dette da beppe?e come ci dovremmo sentire noi quando i nostri dipendenti ci fanno vedere lo spettacolo indecoroso delle liti che avvengono tra senatori o deputati, quando ci fanno vedere le loro facce da beoti che vengono presi con il sorcio in bocca,quando i ceppalonici vengono tanati,quando il presidente del consiglio in riunioni mondiali ci fa vedere le corna e gli sgabellini perchè non all'altezza....?quando leggo che in altre nazioni chiuderanno le centrali nucleari mentre noi ci appresteremo ad aprirne?

fabio preziosi 14.06.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Ah si scusa Beppe ma dimenticavo..per favore puoi evitare di dire parolaccie altrimenti qua i nostri connazionali si scandalizzano!! sai com'è gli italiani sono così puri e casti ke una parola indecente li scandalizza..poi nn ci dormono la notte!!e ci ritrovermo con le chiese piene di gente ke si vanno a pentire dei propri peccati xkè hanno sentito una parolaccia.. ma per favore ke cavolo.. nn mi fate ridere.. non sapete a cosa aggrapparvi xkè beppe vi spara in faccia tutta la sacro santa verità e voi dite ke usa troppe parolacce????????????????????????

Michela M. Commentatore certificato 14.06.09 02:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma come fai a non mandare a quel paese questi italiani e startene a casa tanto tranquillo per i fatti tuoi a goderti quello ke hai senza doverti intossicare il fegato ogni giorno?? tanto gli italiani è lo psiconano ke vogliono ed è quello ke si meritano.. mi dispiace per chi come me a questo skifo non ci sta però come hai detto tu è la massa ke vince e a quanto sembra dai commenti qua sotto molti gli credono ancora!! beh se ne ancorgeranno e anke molto molto presto!! ma io in fondo so xkè fai tutto questo xkè non sei un viscido opportunista ke se ne frega del proprio paese e ke pensa solo ai cazzi suoi..ke riesce a stare zitto ad un ingiustizia e ke gli rode il c***o quando vede in ke skifo vivono gli italiani oggi!!anke xkè questo paese è anke il tuo e magari ti senti uno skifo quando vieni preso in giro dal resto del mondo..io sinceramente nonostante tengo molto al mio paese in un posto così non ci voglio + vivere!! berlusconi tentevelo voi caro caro tanto prima o poi andrà in quel posto anke a voi..

Michela M. Commentatore certificato 14.06.09 02:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO IN COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI DEL SENATO.

Dopo l'arricchimento culturale derivante dalla integrale audizione di Grillo in Commissione Affari Costituzionali del Senato, abbiamo potuto sentire i commenti di Fede al TG4. Ha fatto vedere due foto del Grillo (tra le più truci) e si è detto estremamente indignato del fatto che detta Commissione lo abbia ascoltato senza sbatterlo fuori (magari a pedate). Non ha fatto alcun commento alle richieste del Grillo. Fede, si faccia seppellire in un bidone di scorie radiattive!
Altro intervento della Mussolini in parlamento con minacce di querele contro il parlante Grillo per aver appellato alcune parlamentari con l'aggettivo di "zoccole", nonchè invettive contro Vizzini per aver concesso l'audizione al Grillo. Anche qui nessun commento al discorso di Beppe.
Ma la cosa che ha dimostrato la reale pochezza dei parlamentari (escluso, i pochi validi) è il fatto che in tutta l'audizione, il Grillo ha appellato i parlamentari come "incostituzionali" perchè non eletti dal popolo ma scelti da 6 persone e non di rado scelti tra quelli che vantano meriti delinquenziali: gente condannata o prescritta o inquisita o (alcune) "zoccole"; gente vecchia (nelle idee) e antistorica (che ha fatto il suo tempo); gente che vive fuori dal mondo reale, che non conosce niente di energia rinnovabile, di rete (tranne i ripetuti tentativi per azzittirla), di raccolta differenziata, di wi-fi, di inquinamento, dei pericoli catastrofici del nucleare il cui tempo di decadimento dell'uranio (dimezzamento della radiattività) va da 159 mila anni (U233) a 4,46 miliardi di anni (U238), passando per tempi intermedi per gli altri isotopi (U234, U235, U236) e, in ogni caso, anche i dimezzamenti sono letali (senza contare le guerre per procurarsi l'uranio, i costi e l'impossibilità di smaltire le scorie).
Ebbene, la Commissione, di tutti questi svergognamenti si è indignata solo per l'appellativo "SIETE VECCHI".
Il tempo è maturo. RIPULIAMO IL PARLAMENTO!

gerry g. 14.06.09 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate questa riflessione:
http://terrestredigitale.wordpress.com/2009/06/13/breve-riflessione-sullentropia/

Carlo Sassi, Milano Commentatore certificato 14.06.09 01:47| 
 |
Rispondi al commento

ehi,grillomoscio,perchè continui a censurarmi? La librtà,la democrazia....ma che stronzate vai dicendo se su tremila truppe cammellate,uno solo ti dice che sei meglio di fantozzi?


tua zoccola mary

mary m. Commentatore certificato 14.06.09 00:22| 
 |
Rispondi al commento

vogliamo invece parlare del commento che quel servo di Fede ha fatto sull'intervento di Beppe?Per le orecchie dovrebbero prendere lui e sbatterlo dove non può più nuocere a nessuno.STO FALLITO!!!!

Brioschi Alessandro 13.06.09 23:26| 
 |
Rispondi al commento

PER CHI GESTISCE QUESTO BLOG, VI PREGO DI NON BANNARMI, STIAMO SOFFRENDO, SIAMO SULL'ORLO DELLA PAZZIA E NESSUNO CI AIUTA.
BASTA CON INSULTI E PAROLE SPORCHE CONTRO I POLITICI, PROPONETE QUALCOSA DI SERIO, DI ALTERNATIVO.
IO STO PASSANDO I GUAI E VOI NAVIGATORI TANTO PER PERDERE TEMPO INSULTATE I POLITICI CON BRUTTE PAROLE.
GUARDATEMI SU YOUTUBE CLICCATE SU broadcast yourself E NEL CAMPO DI RICERCA SCRIVETE i vicini parte prima PER VISIONARE LA SECONDA PARTE CLICCATE SU i vicini parte seconda GUARDATE IL FILMATO E VOTATEMI E' TUTTO VERO!!!!
BYE BYE
ANTONIO

antonio a., montesarchio (bn) Commentatore certificato 13.06.09 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah io non capisco...Grillo sa benissimo come e quanto pesano le parole. C'è la possibilità di essere ascoltati, seppur dopo due anni e seppur con una flebile speranza di essere presi sul serio, e lui sceglie la via del "comizio", seppur pacato, ma usando termini come "mavalà Ghedini", "psiconano", e "zoccola". A mio modesto parere i suoi concetti sarebbero stati chiari anche senza questi termini, e soprattuto sarebbe stato preso più sul serio. Inoltre non è sceso nei dettagli delle proposte (e se non lo fa là, dove lo fa?) bollandole come "obbligate", dopodichè ha detto ai presenti che sono "vecchi" e che dovrebbero dimettersi: per la serie, pur di dire che quello che penso mi brucio l'unica possibilità che ho (e non solo io, anche altre 350.000 persone). Non sono presente nelle 350.000 firme, ma se lo fossi stato mi sarei abbastanza incaz**** per come è stata gestita quest'occasione, e lo dico da estimatore di Grillo. Che sa benissimo che gente c'è in Parlamento, e ha scelto la via dell'attacco (che ovviamente si riflette molto di più a livello pubblico) che la via pratica della semplicità. Peccato.

Mario Ferraro 13.06.09 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Antonio di Pitro può permettersi di dare del mafioso al Capo dello Stato, passando impunito?
Perchè Beppe Grillo può permettersi di dare dello psiconano al Presidente del Consiglio, passando impunito?
Perchè Santoro, Tavaglio e Vauro, con le tasche piene dei nostri soldi, possono insultare ad Annozero chiunque e sempre il Presidente del Consiglio, passando impuniti?
Chi li protegge?
Chissà se su questo blog c'è qualche illuminato che sappia rispondermi. Aspetto.

beppe luigi 13.06.09 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ma perchè si offendono tanto alla parola "ZOCCOLA"...se non lo sono, perchè si offendono cosi tanto...!!!

Fabio Carlani, Perugia Commentatore certificato 13.06.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Pensieri de un discepolo romano

se chiama Grillo è genovese e fa l'attore
e nun se scorda qual'è il propio mestiere
neanche quanno er popolo incazzato
je da' la delega p' esse da lui rappresentato

ed è cosi' che criticanno 'o "psiconano"
se presenta in commissione testo in mano
dicenno a tutti che se dovrebbero dimette
e che de fa come je pare devono smette

je dice pure che stanno ancora in tempo
che si la gente s'arabbia poi nun c'è scampo
e che ormai so' in tanti a esse incazzati
ma come fanno a nun sentisse minacciati?

a vedello in televisione me so' detto
"questo è capace solo a pia' de petto
ma quanno deve fa' na cosa costruttiva
ecchilo qua, è 'n demagogo in definitiva!"

E' propio vero 'sto paese nun c'ha speranza
a discute deli problemi dell'altrui panza
a la commissione der senato chi ce va'?
chi co' quattro mijoni all'anno tira a campa'!!

Giulio Costantini 13.06.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

uno spettro s' aggira per l' Europa - lo spettro del Grillismo. Tutte le potenze della vecchia Europa si sono alleate in una sana battuta di caccia contro questo spettro: papa e zar, Metternich e Guizot, radicali francesi e poliziotti tedeschi. Quale partito d'opposizione non è stato tacciato di Grillismo dai suoi avversari al governo; qual partito d'opposizione non ha rilanciato l'infamante accusa di Grillismo tanto sugli uomini più progrediti dell'opposizione stessa, quanto sui propri avversari reazionari?

daquest fatto scaturiscono due specie di conclusioni.
Il Grillismo e di già riconosciuto come potenza da tutte le potenze europee.
e' ormai tempo che i grillini espongano apertamente in faccia a tutto il mondo il loro modo di vedere, i loro fini, le loro tendenze, eche contrappongano alla favola dello spettro del Grillsimo un manifesto del grillismo stesso.

:-)
Vai Beppe
lo spettro vaga per i comuni italiani e per l'europa con De MAgistris e Sonia Alfano..


A PROPOSITO ECCOVENE UNA NUOVA.......FRESCA DI ELEZIONE..........vete visto cosa e' accaduto nelle recenti elezioni PROVINCIALI di CUNEO?I 480000 elettori della PROVINCIA di CUNEO sono stati informati dagli organi di STAMPA sul "torbido"passato
del PRESIDENTE NEO eletto GIANNA GANCIA?L'elettore si e' reso conto di chi ha votato?La NEO presidente cosa intende fare per contrastare l'uso di sostanze stupefacenti?la neo presidente ne ha mai fatto uso?si vocifera negli ambienti del centro destra di "FESTINI finiti alla Lapo....l'elettore lo sapeva?

marco avallone 13.06.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO CARI AMICI....

E' NECESSARIO UN ALTRO V-DAY PER RACCOGLIERE

ANCORA FIRME PER ABOLIRE QUESTE ULTIME PORCATE

DI QUESTO GOVERNO INFAME!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

mauro b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.06.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Lei si è sentita offesa? poverina.. E NOI COME CI DOVREMMO SENTIRE SAPENDO
DI ESSERE GOVERNATI DA CRIMINALI? "

valeria vivacqua 13.06.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Beppe si possono dire tante cose, si puo' essere d'accordo o meno con le battaglie che porta avanti e essere d'accordo o meno con quello che dice. La sola cosa di cui sono certo è che è persona vera. Le battaglie che porta avanti non sono dettate da tornaconti personali, le cose che dice sono cose pensate per il bene del paese. In un paese coma l'Italia (io vivo all'estero) dove non ci si rende neanche conto della portata del ridicolo che ormai è accostato alla politica e ai politici italiani all'estero, Beppe rimane veramente uno dei pochi a lottare contro i mulini avento.
Personalmente, da italiano, ho perso la speranza che gli italiani abbiano capacità e forza per ribaltare un paese che è al fallimento (fallimento totale, cosa che all'estero è risaputa ma che se ho capito bene in italia non è neanche recepito come problema) e considero anche che purtroppo il popolo italiano non meriti proprio la democrazia, visti gli sforzi storici fatti per sottrarsi ad essa in tutti i modi. Spero peraltro di essere smentito e spero che Beppe possa in qualche modo ricalcare quello che è stato fatto da altri suoi illustri compaesani liguri, Mazzini e Garibaldi, portando a compimento l'unità e la democrazia in Italia. La sua rabbia per lo sfascio morale e istituzionale è la stessa rabbia che io condivido. la stessa rabbia che non trova sfogo in un sistema politico non democratico che non permette il cambiamento e che ha come unico scopo quello di sopravvivere a se stesso. Spero in un cambiamento radicale in cui non esistano movimenti xenofobi razzisti votati dal 20% degli italiani dl nord, in partiti di orgine fascista, partiti di origine comunista, partiti di origine mafiosa. Spero in un paese ridato alla consapevolezza dei cittadini, libero dalle televisioni (che io non guardo piú, per poter salvaguardare la mia integrità mentale) in cui il cittadino sia finalmento fiero di dire "io sono italiano". Per fare questo bisogna fare pulizia. MOLTA pulizia, cominciamo a spazzare.

Stefano G., Roma Commentatore certificato 13.06.09 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che questo tentativo di democrazia portato avanti da Beppe meriti di essere supportato. da parte mia, nel frattempo che l'italia diventi un paese democratico, e che finalmente anche i cittadini si dimostrino all'altezza della democrazia, lancio un idea per la creazione del primo stato libero di internet. meditate gente meditate

Stefano G., Roma Commentatore certificato 13.06.09 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok che beppe è stato condannato per omicidio , come lo sono io , però è un reato colposo che significa che non ha avuto volontà nel commetterlo
Infatti nei bandi di concorso di carabinieri , polizia etc.etc. cè scritto che non si deve essere macchiati di crimini non colposi.

alessandro M. 13.06.09 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Gheddafi ritarda.......Il colonnello incontra la Carfagna: "Nel mondo arabo le donne sono un pezzo di mobilio".

mario l 13.06.09 07:51| 
 |
Rispondi al commento

DA LEGGERE A S S O L U T A M E N T E


http://www.alain.it/2008/07/05/la-fininvest-e-nata-da-cosa-nostra/

FAI GIRARE!!!!


mario l 13.06.09 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo sempre piu incazzati e sempre piu con te beppe.sei l'unico che ha il coraggio di denunciare la situazione di lercio che ha questo paese.ho fiducia anche in De Magistris. VI AMO!!!

massimiliano piersanti 13.06.09 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei esprimere un mio commento riguardo l'ex Presidente Sen. Vizzini della Commissione Affari Costituzionali del Senato Italiano.
Riguardante la questione morale, indagato per presunta detenzione dei soldi della mafia.
ma siccome ho preso delle multe per divieto di sosta.... non mi posso eprimere :-((
L'Avv. Ghedini potrebbe tirarmi le orehhie.

Dany Danieli 13.06.09 07:00| 
 |
Rispondi al commento

- AVEVO UN CANE - (di Antonino Di Bella)

Avevo un cane, mia madre la chiamò Ambra per via del colore delle sue orecchie penzolanti.
Le volevo un bene indescrivibile. Era il mio cane.
Anche lei mi voleva bene, lo sentivo quando mi saltava addosso e mi leccava tutta la faccia.
Mi stupiva quando riusciva a capirmi.
Capiva "lo vuoi?", "andiamo?", "attacca!" ed altre cose così.
Aveva la cuccia nel terrazzo, gliela feci io in mattoncini e tegole. Ci studiai un po' per la sua cuccia.
Quando rimanevo solo in casa la facevo entrare. A lei era proibito entrare.
Correva per la casa come una matta, saltava sul divano e ogni tanto lasciava dei "ricordini" in angoli remoti.
Ambra sorrideva.
Non conosceva tutte le parole che conosco io ma capiva l'indispenzabile.
Una volta stavamo andando al mare e la lasciammo a casa con un piatto da mangiare. Stava mangiando quando mi avvicinai a lei per salutarla. Lei non si girava. Pensava a mangiare. Mi avvicinai con la testa e mi morse accanto al mento. Mia nonna la legò accanto alla cuccia.
Ambra morì dopo 13 anni di vita.
Ho scavato una buca in campagna e la misi dentro.
Dopo la sua morte realizzai che a lei stava bene quella vita perché era ignorante.
Provai ad immaginare come mi sarei sentito io legato ad una catena, in un terrazzo, rimproverato se "parlavo" quando non dovevo,
se facevo i miei bisogni dove non dovevo, se mangiavo quando non dovevo.
Ma Ambra era un cane. Io, invece, sono solo un uomo.

Ciao Ambra.

Antonino Di Bella, Catania Commentatore certificato 13.06.09 05:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il lavoro e le iniziative di Beppe Grillo sono lodevoli e mi sembrano utilissime e le condivido in gran parte; tuttavia faccio notare che dal punto di vista umano e psicologico Grillo non sia così dissimile dalle persone che attacca; ad esempio non capisco xché qsta insistenza a non volere in parlamento pregiudicati: Grillo stesso ad esempio è stato condannato per omicidio in seguito a un incidente automobilistico, eppure credo che le sue iniziative politiche siano ottime e si occupa di politica in modo molto efficace. Inoltre non credo che sia un democratico; in tutti i video, anche nell'ultimo postato sull'udienza alla commissione affari costituzionali si sente la sua voce e non quella degli altri, così come quando il blog utilizzò un video di una tv inglese che criticava aspramente Berlusconi pensò bene di tagliare quella parte dello stesso video che criticava però anche lo stesso Grillo per gli atteggiamenti di tipo autoritario durante i suoi interventi (paragonandolo addirittura a Mussolini!, vabbe' una esagerazione, ma perché censurarla?...); potete trovare il video di cui parlo su youtube. Quello che contesto in generale è la carica di rabbia e la totale mancanza di fiducia nel dialogo che autocondanna il movimento a chiudersi in se' e all'autoreferenzialità; anche Travaglio fa informazione e svolge un ruolo importantissimo e per cui io lo voglio ringraziare sinceramente, ma condisce il tutto con un sacco di commenti che limitano la comprensione di molti (perché l'ignoranza è molto più diffusa di quanto a voi piaccia credere), battute di spirito che tradiscono l'ansia di protagonismo: per carità, siamo tutti umani, ma non capite che questo atteggiamento piace solo a quelli che sono già simpatizzanti del movimento, e attira invece l'odio degli altri, che si rifiuteranno x questo di ascoltarvi, e di capire, e di cambiare e di VEDERE la verità? e poi perché Grillo è andato davanti alla commissione in giacca e cravatta? vestito come quelli che attacca?

giorgio de gioannis 13.06.09 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, il problema è che ci sei andato troppo leggero!!! Ma come fanno ad offendersi le nostre parlamentari quando le chiami "zoccole", termine che, peraltro, hai usato molto genericamente? Beh... Beppe... facciamo capire loro che le "zoccole" come le intendono prendono soldi per svuotare lo scroto di qualcuno, ma sono ragazze che comunque lavorano, e il più delle volte sono schiavizzate, magari con il beneplacito di qualche politico. Le nostre parlamentari prendono soldi per non fare un cazzo dalla mattina alla sera o per andare a mostrare le zinne cascanti della Mussolini a Porta a Porta o le calze autoreggenti della Brambilla a Matrix. VERGOGNA!!!!! Le mie tasse le voglio pagare per qualcosa di giusto che ci renda migliore la vita, non per foraggiare sti maledetti mangiapane a tradimento!!! Grazie Beppe e grazie a tutti noi... perchè, come hai detto tu stesso, da solo non saresti nessuno. INSIEME LI MANDIAMO A CASA STI BASTARDI!!!!!

Angelo Candela 12.06.09 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Grillo se il buon giorno si vede dal mattino ......
Tempo fà ero un tuo sostenitore ma poi ho avuto la sfortuna(fortuna) di avere a che fare con la magistratura ed ho cambiato idea..
La selezione naturale per entrare in politica è la TV..veline, presentatrici, avvocati e MAGISTARTI..
Se questo è il nuovo siamo fritti!
IDV ha mandato 3 ex magistarti in Europa..praticamente come se Lippi schierasse 3 poriteri oppure 3 terzini sinistri....andiamo bene--
Ieri sera ho visto la puntata di Annozzero, mi sono vergognato di essere stato uno dei primi ad organizzare un gruppo per De Magistris su FB.
CMQ con tantissime cose sono d'accordo con te ma, sicuramente, sono di più quelle che non capisco-..
A tutti quelli che ti seguono cecamente auguro di aver a che fare presto con qualche figlio o nipote di un magistarto (erede al trono)..
Rispettosamente ti saluto

francesco casaburi 12.06.09 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che tu abbia ragione o no caro beppe, il fatto è uno solo: chi t credi di essere??? non solo dai della "buona donna" di continuo ad un ministro, ma lo fai pure in parlamento! continui imperterrito a dare del "nano" ad una persona che ha una "malattia"..insomma, con quale titolo ti prendi la libertà di offendere tutto e tutti??? Sei un uomo che cerca di portare una nuova politica a quanto pare e, mi dispiace, ma se continui ad andare in tv solo senza contraddittorio sei sulla cattiva strada!per non parlare del fatto che continui a farti pagare per far sentire alla gente le tue gag/ideali/offese!chi sei, il cavaliere senza macchia e senza paura che ci salverà? non credo finché continui a giocare a chi alza di + la voce,come fanno i bambini...il parlamento è, senza dubbio, pieno di gente che non deve starci, ma il tuo comportamento credo proprio serva a poco...appellati quanto vuoi alla rete(che fra l'altro un tempo odiavi come testimoniano tanti video) ma....come si dice nel mio dialetto : "CALA DA 'SSA PIANDA!"(-scendi dal pidistallo che ti sei autocostruito caro beppe-)

Simone Allevi 12.06.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento

...ma chi sono i soggetti che continuano a votare per persone come mastella e company?!il guaio non sono i candidati "non candidabili", ma chi li vota!

irene b., castelvetrano Commentatore certificato 12.06.09 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, inizia a spiegare agli italiani quali sono le tue parcelle e quanto guadagni ogni anno per fare il saltimbanco difensore dei poveri. Inizia tu per primo, invece di criticare chi guadagna tanto e a sproposito, perché per me e quelli come me, anche tu guadagni troppo per dire cose che la maggior parte degli italiani non condividono. E visto che sei molto democratico e che ti permetti di offendere chi ti pare, anch'io mi permetto, VAI A CAGARE !!

Simone Gigli 12.06.09 21:15| 
 |
Rispondi al commento

quanta cacca, ma vadino a fanculo co 300 ffff berlusconi,gheddafi,fini e anche quella testa di cazzo di d'alema,stanno facendo una scena con questo gheddafi che se ne torni in libia sto stronzo e si porti con loro anche i nostri politici di destra e di pseudo-sinistra,ancora vaffanculo a tutti loro.

marco favorito 12.06.09 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sottoscrivo quello che hai detto. Mi duole farlo perché significa che siamo proprio alla frutta ma, così è, hai ragione quasi su tutto. Sto conoscendo politici, ho conosciuto anche ottime persone ma hanno una paura folle di tirare fuori il cuore e dire quello che pensano veramente. Sanno solo chiedere voti e contarli. Mi pare tutto assurdo. Si cercano i voti non enunciando niente, senza proporre davvero qualcosa di concreto, come se i voti venissero dal nulla. I voti vengono dalla testa delle persone e con le persone bisogna parlarci per essere credibili. Non tutti possono apprezzare quello che diciamo ma se non abbiamo qualcosa da dire non l'apprezzeranno nemmeno quei pochi. Molti dei nostri politici non sanno davvero cosa sia credere in qualcosa e, per questo, non risultano credibili. ACG

Andrea C. Galluzzo 12.06.09 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe hai tutto il mio appoggio, per quello che fai e per ciò che dici,le tue mi sembrano propio pure verità,ma,come ben sai...in ITALIA è severamente vietato dire la verità,sopratutto se scomodi delle poltrone vecchie e con forti radici che non vogliono saperne di essere sostituite.
Mi spiace dovertelo dire anche se con un pò di ironia ma...In questo momento assomigli ad una bistecca al sangue in mezzo ad un'acquario di squali...buona fortuna

Di Leo Fabio 12.06.09 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che dire, dal basso della mia ignoranza: TI STIMO FRATELLO! NON MOLLEREMO MAI!!!!

Marcel Corda 12.06.09 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così recita il regolamento di questo blog:

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Mi sa che la maggior parte dei messaggi non rispetti questo regolamento... bad, bad, bad.

Rotino Giovanni 12.06.09 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bel discorso politico,nanerottolo,roba da bocciofila.Chi te lo ha scritto,l'altro genio della lingua,tuo datore di lavoro,Totonno o' laureato?
Cos'è ,la guerra dei nani? Ci manchi solo tu in Senato,poi il bordello è completo.

mary m. Commentatore certificato 12.06.09 19:13| 
 |
Rispondi al commento

ieri ho ascoltato il tuo discorso in senato in diretta su sky .purtroppo come al solito hai rovinato tutto .infatti telegiornali e giornali
hanno dato ampio spazio alle volgarita'tralasciando volutamente di parlare invece della proposta di legge per un parlamento pulito.hai fatto il loro giuoco .E poi non ti vergogni dopo anni e anni di comizi spettacolo presentarti in senato con appena 350.00 firme .Cosa sono 350.00 firme in confonto ai 56.000 voti ottenuti da Ciriaco De mita alla venerabile eta' di 81anni o ai 150.00 voti presi da Mastella con un sistema elettorale
a preferenza .forse sarebbe stato meglio l'elezione di qualche zoccola o di qualche bella velina . almeno si manteneva alta la fama di donne italiane belle donne .ci prendi tutti per i fondelli . ma secondo te il voto con preferenza puo' evitare la presenza in parlamento dei vari mannino cirini pomicini casini bertinotti cuffaro ecc. ecc. ma tu hai mai sentito parlare di voto di scambio. hai mai sentito che il popolo italiano si vende il voto per una cena gratis per dei buoni benzina per dei pacchi di pasta . quando militavo nel partito radicale portarono avanti la battaglia per la giustizia giusta che chiedeva la responsabilita' civile per i magistrati il partito socialista fu il primo partito in sicilia , il partito radicale a palermo supero' il 10% tutti voti mafiosi . e poi il tuo tanto decantato de magistris ad anno zero 11/6 ha fatto una pessima figura .impreparato senza argomentazioni alla precisa domanda del ministro lei non vuole gli inceneritori e tonnellate e tonnelate di rifiuti prodotti giornalmente dove li mette risponde raccolta differenziata riciclaggio riduzione dei consumi fonti rinnovabili si ma il ministro incalzava ma nel frattempo dove la mette .li si scatena anche santoro a villa certosa e giu' risate . cosa centra fonti rinnovabili con l'immondizia .e poi spara sui voli di stato , e dice la sua cazzata che licio gelli prendi i voli di stato con berlusconi .grillo MA VA LA

VINCENZO RIBEZZI, BARI Commentatore certificato 12.06.09 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno amici del blog
Eccezionale apro il blog vado sui commenti e vedo una cifra che non avevo mai visto 3001 commenti mai ricordata una cosa del genere è fantastico come dice Beppe e secondo me è anche un segnale forte
Stiamo arrivando Italia

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.09 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo blog è forte,non ho mai visto tanti impasticcati tutti insieme.Dallo psiconano allo stronzonano,stessi nani,stessa merce.E a proposito di zoccole:quelle danno via la fregna per soldi almeno,qui date via il culo gratis allo stronzonano che se ne frega alla grande dei peones.E' solo il fratellino minore dello psiconano.

mary m. Commentatore certificato 12.06.09 18:43| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe Grillo, ogni giorno mi stupisci con qualche perla... incredibile...come puoi insultare pubblicamente chi è stato LEGITTIMAMENTE eletto dal POPOLO SOVRANO? questa non è informazione non stai informando nessuno di niente...raccogli solo i consensi dei delusi depressi ex comunisti (alla fine si sono accorti che il muro di berlino è caduto) e qualche altro...per quali motivi????? per la risposta date un occhio alla dichiarazione dei redditi (questo è informare)......grillo non molla (ma gli conviene?) io neppure

stefano ponti 12.06.09 18:09| 
 |
Rispondi al commento

SEI STATO FENOMENALE,SEI L' ORGOGLIO DEL PAESE E L' UNICO UOMO AL MONDO A PARLARE CON IL POTERE OCCULTO DICENDO QUELLO SCHE TUTTI GLI UOMINI DEL MONDO (E NON SOLO L'ITALIA)VORREBBERO DIRE AI LORO GOVERNANTI NON VOGLIO PARAGONARTI A NESSUNO, MA L'ULTIMO UOMO CHE PARLO' COSI TUONANTE AI POTENTI FU 2000 ANNI FA E FU MESSO IN CROCE...MA LA STORIA NON SI RIPETERA'...

Omega L 12.06.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao bebbe spero legga questo messaggio sono un ragazzo siciliano e vivo a Madrid da circa 4 anni. comunque, alcuni giorni fa il giornale spagnolo "El Pais" ha pubblicato le foto della villa in Sardegna del signor mafioso Silvio Berlusconi che in italia sono state secuestrate,se volete consultarle www.ElPais.com,poi pulsa edicion global,e poi internacional scendendo con il mouse c'e un articolo sul fotografo che fatto le foto clicca ed escono alrti articoli sul delinquente.Ciao bebbe scusa gli errori di ortografia, spero possa no servirti ,in qualche maniera alla prossima

amore antonino 12.06.09 17:30| 
 |
Rispondi al commento

(continua)
cui la misoginia sembra più avanzare che arretrare e l'immagine pubblica della donna resta pur sempre un giocattolo di solo corpo.
L'utopia di questa legge rappresenta per molte di noi un fremito e una speranza. Non ce la faremo mai a cambiare lo stile del potere patriarcale che ci governa in maniera distruttiva, finchè la presenza delle donne è così numericamente sbilanciata che le obbliga a mascolinizzarsi nei comportamenti e nella mentalità per non passare per stupidotte (belle oche) o a consolidare, fin troppo decise e agguerrite, la propria posizione di privilegio nel gioco della competizione.
Dobbiamo essere tante, almeno giuste in numero, dobbiamo essere 50&50 fra uomini e donne perchè questo forse è l'unico caso in cui la quantità può fare anche la qualità.

Per un'altra bellissima e forte iniziativa" la Staffetta contro la violenza sulle donne", sempre su iniziativa dell'UDI nazionale, quasi tutte le regioni dalla Sicilia al Piemonte sono collegate in rete e stanno producendo dal 25 novembre scorso manifestazioni di piazza con l'appoggio di Comuni, Sindacati, Associazioni varie. Manifestazioni che dureranno fino al prossimo 25 novembre, un intero anno, anche queste del tutto, o quasi, ignorate dai media. Useremo questo collegamento e questa forza per protestare tutte insieme: valanghe di proteste da tutte le regioni a giornali, televisioni, radio. Qualcuno avrà orecchie e dovrà arrossire.
Sarà difficile fermare la deriva verso cui stiamo andando, ma possiamo per ora almeno alzare la voce.

Marsia Modola, UDI Reggio Calabria

marsia modola 12.06.09 17:19| 
 |
Rispondi al commento

(continua)
"voglio nomi e cognomi di questi che compongono la Commissione soprattutto della befana alla destra di Grillo... voglio fare una indagine su di loro", (http://www.youtube.com/comment_servlet?all_comments&v=YiBtBlKtanU&fromurl=/watch%3Fv%3DYiBtBlKtanU), e tralascio altri penosi appellativi e insulti nella scia zelante giustizialista che diventa perfino razzismo iconico-fisionomico con riferimento alla faccia di... e al Q.I.. Un doppio danno sia nel dare male la notizia senza i doverosi riferimenti sia nel non dare la notizia nella notizia.
.
Sono veramente indignata per come è passato sotto silenzio o trascurato un momento così storicamente significativo per l'UDI e per le donne. Il disegno di legge di democrazia rappresentativa paritaria, per la sua forza rivoluzionaria meritava l'attenzione della Stampa, ma deliberatamente o no è stato ignorato e lasciato ad interpretazioni di fantasia.

C'è una stampa sicuramente coraggiosa accanto ad una sorda e servile, ma in ogni caso di "mano maschile" e là dove non è di mano maschile ci si chiede perché questa iniziativa molto importante in via propositiva della presenza paritaria delle donne negli organi decisionali, passi assolutamente inosservata. Una notizia che i notisti e le notiste non possono tralasciare, Una imperdonabile disattenzione o trascuratezza che perpetua le nebbie dentro cui restano invisibili le questioni del femminile. Deontologicamente questa notizia occorre "crearla" da parte avveduta, se per consuetudine e ordinarietà non viene colta, e conferirle un senso di etica politica.

L'assoluto silenzio sul fatto che il 10/06 giorno dell'audizione davanti alla Commissione per gli Affari Costituzionali, prima di Grillo, le donne dell UDI abbiano illustrato un disegno di legge di iniziativa popolare dai forti contenuti politici per una Democrazia giusta, mi sembra disarmante e inquietante. Per giunta in un momento in cui la misoginia sembra più avanzare che arretrare e l'immagin

marsia modola 12.06.09 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe. Continua a lottare contro la casta e fai sentire la tua voce che è anche la nostra. I nostri governanti stanno minacciando la libertà di accesso al web e la libertà di informazione in rete. Io sono il caporedattore di http://www.corriereweb.net, un piccolo sito di informazione in crescita e abbiamo seriamente paura di dover abbandonare il nostro progetto a causa delle norme liberticide contenute nel ddl intercettazioni. Lottiamo insieme e fermiamoli!



Nel 2006 l'UDI nazionale (Unione Donne in Italia) avviò una campagna chiamata "50&50" che ispirandosi all'art. 51 della Costituzione Italiana raccoglieva firme per proporre un disegno di legge di iniziativa popolare volta ad affermare una democrazia "giusta" e quindi una presenza paritaria dei due generi in tutti gli ambiti decisionali,lontana dal principio riduttivo delle percentuali e delle quote rosa. Una campagna rivoluzionaria già affermata in ambito europeo e di cui il potere sotto qualsiasi forma non ha parlato nè parla, perchè sconvolgerebbe gli attuali assetti, o perchè considerata utopistica, o semplicemente perchè non sostiene la libertà (quanto condizionata?) delle donne di decidere se entrare o meno nei ruoli decisionali.
Le firme per il disegno di legge furono raccolte e il Comitato promotore dell'UDI il 18 maggio 2007 depositò in Cassazione il titolo della proposta "Norme di Democrazia Paritaria per le Assemblee elettive" in cinque articoli dove è previsto che nelle competizioni elettorali e in tutti gli organi decisionali le candidature siano costituite da un numero pari di donne e uomini. Mercoledi 10/06 l'UDI è stata convocata dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato per illustrare la proposta insieme ad altri proponenti di disegni di legge, tra cui Grillo.

Sui giornali e in televisione ha fatto scalpore e notizia soltanto il testo di Grillo e soprattutto il suo linguaggio discutibile. Nei video e nelle foto diramati la figura femminile accanto a lui è la delegata dell'UDI di cui non si comunica l'identità, e che si è trovata da una parte ad incassare indirettamente gli epiteti non certo delicati dello stesso Grillo, dall'altra a passare per sua accompagnatrice o sostenitrice, o addirittura a fare parte della Commissione del Senato.
Cito da Youtube:
"voglio nomi e cognomi di questi che compongono la Commissione soprattutto della befana alla destra di Grillo... voglio fare una indagine su di loro", (http://www.youtube.

marsia modola 12.06.09 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ti ringrazio per aver dato voce ai nostri pensieri!!! Il tuo intervento, è stato esaltante! Se posso aggiungere una nota a margine, ma non meno densa di significato: "il tuo abito nero ti stava da Dio!" Mi ha fatto pensare a quando i miei mettevano il vestito buono per le grandi occasioni, con la dignità di chi, lavorando, ogni giorno si rimboccava le maniche, ma in quel frangente ci teneva a fare bella figura. Forma e contenuto. Grazie Beppe, italiano tra italiani!!!!

carla ricci 12.06.09 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe, facciamogli capire che il popolo non è succube di tutta questa m...a!


Ho ascoltata l'audizione sul sito di Radio Radicale, per maggiore completezza di interventi e, ne ricavo, se ce ne fosse bisogno, una opinione pessima riguardo questi "signori" che, nella migliore delle ipotesi chiamerei Lanzichenecchi (con la maiuscola) al servizio spontaneo, o comunque sotto ricatto, delle oligarchie di potere finanziare, con lo specifico e determinato obiettivo di inverare una moneta falsa procedendo poi al saccheggio delle ricchezze delle nazioni.
Chiedo scusa per la sintesi.
GRAZIE 1000 BEPPE, GRAZIE :)

Roberto Vian, Mestre-VE Commentatore certificato 12.06.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
solo questo :grazie !
sei una delle ultime speranze per le persone oneste,serie e italiane.Non sonotutti opportunisti,sporchi,corrotti,arrivisti,disonesti.
Grazie

sandro m., san vincenzo (li) Commentatore certificato 12.06.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il mio totale sostegno alla tua causa beppe..condivido ogni singola parola...vorrei poter dare una mano all'operazione parlamento pulito..mi permetto di aggiungere oltre a quello nazionale,bisognerebbe "pulire anke qualche locale" però...ma nella mia città, la spezia, dove posso trovare e prendere contatti con il movimento???
NON MOLLIAMO...lo psiconano e la marmaglia della sinistra invertebrata hanno i giorni contati....

Patrick R., La Spezia Commentatore certificato 12.06.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe...Che Dio ti benedica...questi ti fanno fuori sul serio..

w la democrazia

Gianfranco Scafa 12.06.09 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per pulire il cosiddetto Parlamento (o parlatoio)non basterebbe l' intera produzione nazionale di detersivi...!!!

Vorrei dire al Sig. A.A., che ha capito benissimo: I Cittadini Italiani, devono soltanto pagare, subire e stare zitti, se no , sono guai: e' il fascismo berlusconiano.A buon intenditor...

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 12.06.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento

sai come si dice dalle mie parti"hanno la faccia più dura del marcapiede"

Antonio ., Locri Commentatore certificato 12.06.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Davvero memorabile!! Un intervento così di grillo non lo vedevo da tempo. GRANDE!

Giulio D La 12.06.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Solo lei può mandare affanculo? Buffone.

pasquale ciaccio 12.06.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dei commenti al senato di Beppe Grillo, e nel caso qualcuno si ritenesse offeso per le sue affermazioni sopratutto in merito alle ZOCCOLE, ricordo a tutti questo filmato che di fatto LEGITTIMA l'uso del termine in quanto nessuno mi pare abbia fatto querela contro il presidente del consiglio, men che meno la ministra Meloni (che peraltro è una tipa in gam

http://www.youtube.com/watch?v=EmImP2QMQ4Y&feature=related

Gabriele Fava 12.06.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sei un grande....

andrea sciuto, acicatena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.06.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non avete ancora capito che la parola zoccola lui l'ha usata per quelle come la carfagna, che stanno in parlamento per incontri ravvicinati con il nano

emanuele d., latina Commentatore certificato 12.06.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo... per la miseria... ma sei matto...
se gli dici in quel modo che la democrazia dal basso sta nascendo,
che la rete e' il punto di forza dei cittadini ecc ecc, la rete
ce la chiudono... voglio dire, gia' sanno cio' che sta succedendo
piu o meno lo intuiscono, ma - tu stesso dici - questi politici
non hanno contatto con la realta' e quindi non hanno ancora paura
come dovrebbero del movimento che e' nato e che sta crescendo...
e' ancora troppo presto per scoprirsi cosi', i consiglieri
comunali eletti sono ancora troppo pochi per pesare, de magistris
ok, ma la sonia alfano non e' stata realmente eletta, gli eletti
in europa per idv sono de magistris e di pietro... di pietro poi
passera' alla alfano suppongo... non iniziate anche voi a fare
l'errore che fanno i soliti politici, di cantare vittoria quando
la verita' e' un po' diversa: gli italiani non hanno eletto sonia
alfano, le hanno dato si molte preferenze, ma i due candidati
realmente eletti sarebbero de magistris e di pietro...
Un'altra cosa, e' comprensibile tu abbia parlato di tutte quelle
cose nell'intervento, pero forse dovevi attenerti piu ai temi
da trattare delle tre leggi di iniziativa popolare e magari solo
accennare il resto... ok mi immagino lo stress sia tanto... anche
la rabbia... sono anni che fai/segui queste battaglie senza mai
essere considerato dalle istituzioni... pero ci vuole ancora
prudenza... ricorda che loro hanno in mano tutto e hanno
dimostrato di poter far passare qualunque legge - anche
incostituzionale - e i giudici dovranno applicarle...

ste ste 12.06.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe!
ho appena visto il tuo video...inanzitutto complimenti..perchè finalmente c'è qualcuno che dice la verità su di loro..e poi penso che una legge firmata da 350.000 persone debba essere discussa in parlamento immediatamentee hai ragione a dire che invece le proposte popolari vengono snobbate tramite la burocrazia,io penso che i politici NON VOGLIONO ESSERE DISTURBATI dai noi cittadini,e che gli serviamo solo per essere eletti(questo è il mio pensiero,ma di molti altri ragazzi che come me hanno 18 anni)

lorenzo aloisi, roseto degli abruzzi Commentatore certificato 12.06.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma dico è mai possibile? Crollano le case costruite con la sabbia invece che con il cemento; crolla il potere d'acquisto dei nostri stipendi (per chi ce l'ha); crollano i valori di un tempo trascinando la società verso l'inciviltà, la guerra, la supremazia di classe; crolla l'equilibrio dell'ecosistema...e l'Italia come suo primo provvedimento dopo le elezioni del parlamento europeo di cosa si occupa??? Intercettazioni!!! L'ennesima dimostrazione degli interessi dittatoriali di pochi che prevalgono sugli interessi della massa.

loredana Furia, treviglio Commentatore certificato 12.06.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo Beppe Grillo!
questa è la strada da seguire per toglierci di mezzo i delinquenti in parlamento, REFERENDUM, PROPOSTE DI LEGGE, insomma coinvolgere e responsabilizzare il cittadino. Strada seguita da trent'anni dai RADICALI, ora Beppe si rende conto delle difficoltà che si incontrano a dover trattare legalmente con il potere PARTITOCRATICO, forse finalmente riuscirà ad entrare in sintonia coi radicali.
Forse la prossima volta non aspetterà due anni per essere ricevuto, forse ricorrerà al metodo NONVIOLENTO dello sciopero della fame!
DAI BEPPE! continua così, che ce la farai ... a diventare RADICALE!

ori stella 12.06.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
mi permetto di fare un appunto al tuo discorso in commissione affari costiutuzionali: potevi risparmiare il termine zoccola in riferimento alle deputate e senatrici.
E' un dato inconfutabile che siedano in Parlamento 20 condannati in via definitiva e prescritti come Berlusconi, D'Alema, Andreotti, che 70 tra i nostri rappresentanti siano condannati in primo e secondo grado o indagati, ma in base a cosa si può dire che tra deputate e senatrici ci siano delle zoccole?
Una firmataria
Daniela Monella

Daniela Monella 12.06.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo
pur essendo antiberlusconiana e pur condividendo molte delle cose riportate nel tuo blog l'affermazione sulle zoccole proprio non la condivido.
E' uno svilimento della figura femminile in quanto tale... perche' non definire allo stesso modo gli uomini?

Da donna sinceramente penso che le mie capacita' vadano giudicare a prescindere del lavoro che faccio per vivere, sia che sia parrucchiera, ricercatrice, plurilaureata con master, lavascale, o anche "zoccola".
E pure se per vivere faccio la velina, la letterina ecc ( e sinceramente se avessi il "fisic du role", lo farei), non significa che non possa essere anche in grado di ricoprire un ruolo politico.
Mi sembra molto riduttivo.... Seguendo questo ragionamento ne' Reagan ne' Schwarzenegger dovrebbero essere stati ne' candidati ne' eletti, perche' attori e non politici.

Forse e' vero, sbaglio io... d'altra parte in California stanno arrivando a "rifiuti zero"!
http://www.beppegrillo.it/2009/05/terza_stella_rifiuti_zero_-_matteo_incerti/index.html


Credo Grillo che dovresti delle scuse ufficiali a tutto il genere femminile.
cordialmente

alina


alina fugger 12.06.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, condivido in toto i contenuti del tuo intervento. Attenzione: dico i contenuti, ma non la forma.
Definire "zoccole" alcune parlamentari sicuramente corrisponde a verità, ma, siccome del tuo intervento verranno riportate solo le espressioni "colorite" come queste, non giova affatto nè a te, nè alle questioni che poni, nè alla causa, nè tantomeno ai cittadini che ti sostengono. In più, lasciatelo dire: non c'è già abbastanza volgarità nelle istituzioni e nel parlamento, senza che tutti ci mettiamo del nostro?

Valentina Z. 12.06.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere perchè cancellate i commenti scomodi.
Grillo ma vattene a fanculo!
Che credi che solo tu puoi insultare la gente???
Fuck.

dario mosca 12.06.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente, grande Beppe.. purtroppo io sono dovuto fuggire dal paese per studiare davvero e per avere qualche possibilità di farcela, ma mi riempie di orgoglio sapere che c'è qualcuno che continua a combattere per la nostra Italia.
Grazie davvero.

Luca Scalas 12.06.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

bravo Beppe !

Stefano M., provincia di MI Commentatore certificato 12.06.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho inviato un commento ieri 11/6/09 17:15,ma, come pensavo,nessuno dei quesiti da me posti ha ricevuto una risposta dal Sig Grillo.In passato ciò era già accaduto e,nonostante conoscessi l'esito,mi sono riproposto di scrivere su questo blog nella speranza che per il "movimento" la libertà di informazione e "quella cosa sporca che ci ostiniamo a chiamare democrazia" non fossero solo delle parole da farfugliare quando conviene.Un leader deve parlare con semplicità ed ha il dovere di dare dettagliate spiegazioni alle affermazioni che fa.Pongo ancora la domanda:esiste la divisione dei poteri di Montesquieu?Il potere giudiziario è lecito che prevalga su quello legittimato dall'elettorato?Come ritiene,sig Grillo,di evitare che un pm possa discreditare e rovinare la vita di persone, politici e non,e farla franca dopo la decretazione di innocenza da parte dei tribunali?
La libertà d'informazione può soverchiare la giustizia?Vorrebbe sostituire la giustizia popolare con quella dei tribunali? APRITE GLI OCCHI PERCHE' QUANDO QUALCUNO COME GRILLO PORTA AVANTI CON INCOMPETENZA UNA CASA GIUSTA, RISCHIA DI NUOCERE ALLA CAUSA STESSA!!!

mirko venturini 12.06.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente sono riuscita a vedere un filmato in cui un cittadino fa valere le proprie ragioni e quelle di migliaia di altri ad una commissione del Senato eletto dal popolo, e cioè dalla maggior parte dei cittadini... Sei forte, Grillo, li hai cazziati tutti come si deve, e non ti sei fermato davanti a nulla, neanche davanti a quella racchia che ha tentato di abbassare il volume del tuo micrfono... Hai cazziato un "carlino" che sicuramente compra il giornale tutti i giorni dallo stesso edicolante e ha paura che possa venire in testa un ' idea strana a qualcuno se da un giorno all'altro comprasse qualche altro giornale... (A questo punto è meglio che si legga il "Cioè" (se esiste ancora...). In poco meno di venti minuti mi sono resa conto di quanta arroganza pervada la Camera del Senato, e di quanto il cittadino sia sfruttato a fini economici dal Governo Italiano, e non il contrario... E' scandaloso, pietoso, bisogna cambiare tutto questo, e riportare il tutto al giusto senso, e non far si' che la mia generazione e quelle future si abituino ad essere assoggettati dalla classe politica"nte"... Grazie per tutto quello che stai facendo

Valentina Paolini 12.06.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe!!!
Vai avanti così, per me invece sei stato fin troppo diplomatico al Senato!
Io mi sbalordisco di come il pubblico di una trasmissione televisiva (annozero) si lasci insultare e bacchettare da uno come Castelli! Se ero là io me lo mangiavo vivo!!!

P.S. Continuerò a ripeterti all'infinito che hai fatto una gran caxxata a non farci riconoscere in un unico, nuovo, grande partito!

Tino Costan 12.06.09 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a Castelli su dove sono i rifiuti tossici industriali del nord e non solo, anche di Terna (Enel) ed Enichem. Di solito si parla solo di Napoli:

http://www.iltaccoditalia.info/sito/index-a.asp?id=5987

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 12.06.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento

La Storia si ripete; A me questo qualunquismo che tanto abbonda oggi, proprio nn va giù. Come lazzo si fa a dire che destra e sinistra sono uguali? E i diritti uguali per tutti?! E le lotte operaie? E quelle di emancipazione della donna? I salari, le 8 ore e la settimana corta, lo Statuto dei lavoratori, le 150 ore per la scuola pubblica, il divorzio e l' aborto, i sindacati nelle fabbriche, le lotte studentesche? Come mazzo si fa a dire che noi siamo uguali a chi ha messo bombe nelle stazioni nelle piazze e nelle banche, ha spacciato eroina per comprare armi, ha sparato a sindacalisti ed intellettuali, ha picchiato lavoratori che manifestavano pacificamente e ha tramato con l' alta borghesia, la politica più corrotta e i militari, per un colpo di Stato? Come razzo si fa?

ivan IV Commentatore certificato 12.06.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, sono un libero professionista di Prato,vorrei sapere se e vera la notizia secondo cui la tua lista avrebbe manifestato la propria disponibilità ad allearsi per il ballottaggio per le elezioni comunali con la lista del pdl.
se la notizia fosse fondata,la cosa mi lasciarebbe perplesso e deluso.
per favore.... ti prego di intervenire!!!!

claudio forestieri 12.06.09 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lode a zappadu....grazie ANTONELLO

al casula, cagliari Commentatore certificato 12.06.09 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Approvo in toto il tuo operato e trovo scandaloso che per l'incontro ci siano voluti due anni, peruna legge popolare che ho firmato anche io. Capisco il malumore che proviamo tutti, però credo che tu sia stato piuttosto duro ed offensivo, così rischi solamente di passare dalla parte del torto a prescindere dai contenuti che vuoi portare, ti suggerisco di essere più sottile e cortese, anche per evitare altr ulcere a te :)
Forza Beppe, siamo con te.

Davide Cecchinato 12.06.09 06:39| 
 |
Rispondi al commento

bella beppe! ci sei andato giù pesante eh....
capisco che se facevi il diplomatico il risultato
sarebbe stato lo stesso :-(
Questo tuo fare seccato con quel attegiamento da ultimatum gli dà adito di tirare in ballo le solite critiche: populista, qualunquista, terrorista ecc.
Boh...se avevi anche solo una possibilità di essere preso sul serio te la sei giocata!
stiamo a vedere e speriamo bene...Dio ce la mandi buona!

alex brown 12.06.09 05:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe,
sei stato grande oggi ma penso che con questa gente non si possa scoprire mai il fianco. ci sono andati a nozze per il fatto che tu abbia usato il termine "zoccole", adesso possono focalizzare l'attenzione sull'offesa e non sullo schifo che fanno ogni secondo della loro vita. il problema è che noi sappiamo guardare oltre, ma gli altri, quelli vecchi e disinformati, sono anche ciechi.

georgia strambi 12.06.09 04:23| 
 |
Rispondi al commento

Non so se la mia generazione migliorerà il mondo,quello che sento è che comunque sarà fondamentale.Saremo ricordati come la generazione che ha regalato la libertà al mondo,o come quella che lo ha consegnato definitivamente nelle mani di chi da sempre la libertà cerca di togliercela.?.
Non so se la mia generazione migliorerà il mondo...
siro v.'89

siro v., vicenza Commentatore certificato 12.06.09 02:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sei stato grande.ci voleva qualcuno che glielo andasse a dire in faccia ch la gente è stufa di questi parassiti.

lino p., napoli Commentatore certificato 12.06.09 01:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono da molto tempo un sostenitore della tua causa. Appena sul tuo blog ho appreso la notizia che finalmente saresti stato ricevuto alla Commissione Affari Costituzionali del Senato per discutere della proposta di legge di iniziativa popolare "Parlamento Pulito", ho aspettato con trepidazione l'evento, sintonizzandomi immediatamente sull'apposito canale sky.

Devo dire però che il tuo intervento mi ha un po' deluso, perchè ti sei limitato a dire le solite cose, ad attaccare i soliti personaggi e non hai risposto alle domande che ti sono state rivolte. Ci sono voluti due anni prima che tu fossi ricevuto e quello che hai fatto è stato solo questo. Inoltre nel blog affermi che non ti è stata comunicata la data della prossima seduta, ma questo non è vero perchè la presidentessa a fine seduta ti ha ricordato che la proceduta prevede una discussione e solo in seguito un'altra seduta.

Quindi, non sarebbe stato meglio discutere con i membri presenti della commissione, visto che questa poteva essere un'occasione importante di confronto e visto che attaccare e criticare potevi benissimo farlo nelle piazze e dal tuo blog senza aspettare due lunghi anni ?

Confido comunque che le cose si risolvano per il meglio e che si riesca a far approvare la legge.

Ciao Francesco

Francesco M. 12.06.09 01:26| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI NUDI A VILLA CERTOSA, SIIIIIIIII TUTTI NUDI A PORNOLANDIA, VAIIIIIIIIIIIIIIII

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.09 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Con tutta la stima e l'affetto che ho per beppe e per le sue battaglie, non è possibile che ci debba andare lui a fare questi discorsi.
Devo dire che piano piano beppe sta facendo cose grandi sta dando fiducia alla gente oggi veramente smarrita.
La sua foga verbale però non è adatta, è strumentalizzabile, non puoi andare in commissione dicendo che la commissione è illegale, e che ci sono "zoccole" in parlamento, ti dai la zappa suoi piedi.
Giudico beppe una persona inteligente, evidentemente però nonostante la premessa di "violentare" la sua natura, non ci è riuscito, e questo è un suo grosso limite.
Perchè non ci ha mandato, per esempio, la Alfano, almeno lei non avrebbe usato certi termini.....

Roberto Petrucci (sweep), roma Commentatore certificato 11.06.09 23:20| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/home.php?#/group.php?gid=105442791319&ref=nf

santoro santo subito

Martin Rumfeld 11.06.09 23:16| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di leggi, ronde e sicurezza, segnalo questi articoli letti oggi su peacereporter.

http://it.peacereporter.net/articolo/16084/Dssa%2C+non+solo+pataccari e http://it.peacereporter.net/articolo/16046/Arrivano+le+ronde+nere

facciamo qualcosa.

c.b. 11.06.09 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io volevo solo dire che me lo sognavo che qualcuno potesse andare in senato e dire a quei senatori la verita' cosi' come e'.Io vivo all'estero e mi vergogno a vedere quello che e' e che fa il nostro governo. Grazie per averglielo almeno detto mi sento piu leggera!

Antonietta Impagliazzo 11.06.09 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciò che è fondamentale in questa fase della vita pubblica ma anche della vita di ognuno di noi è:non avere paura.Nessuno di noi ha verità in tasca da regalare ma siamo in grado di prenderci delle responsabilità.E vogliamo avere peso nelle scelte che ci riguardano tutti.Non è possibile immaginare una democrazia senza partecipazione popolare.E le cose stanno e devono cambiare in questo senso.
Per il resto il termine zoccola ha permesso il solito giochino di distogliere l'attenzione ma credo tutti siamo sufficientemente scafati per capire che si tratta appunto di un trucco.

omar t., cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una zoccola è una zoccola e per questo va citata.

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.09 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una zoccola è ua zoccola e per questo va citata.

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.09 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Sull'onda dei commenti entusiastici riguardo all'intervento di Beppe alla Commissione per gli affari costituzionali (che per gran parte condivido) mi sento di fare un piccolo appunto.
Una singola battuta ha consentito alla totalità dei media di tacere assolutamente i contenuti dell'intervento dando spazio invece alla sottolineatura di insulti ed indignazioni varie.
Mi domando... Era proprio necessario parlare di zoccole? Non ne faccio una questione morale, non me ne può fregare di meno... ma penso che sia un errore offrire il fianco quando si è in battaglia.
Senza quella battuta o addirittura senza quella singola parola l'intervento sarebbe stato ugualmente efficace e, se i media ne avessero taciuto, l'evidenza della censura sarebbe stata ancora più grande.
Un secondo appunto a tutti quelli che hanno gridato "censura" vedendo le visualizzazioni ferme su YouTube: nel momento stesso in cui stavate vedendo il video era ovvio che non ci fosse censura, se no il video sarebbe stato cancellato... più semplice e più efficace. Con il volume di traffico che c'era è stato solo normale che il sito abbia avuto qualche difficoltà di aggiornamento di visualizzazioni e commenti. Gridare censura al minimo accenno ci fa apparire paranoici ed è un atteggiamento sicuramente screditante.

Daniele M., Alessandria Commentatore certificato 11.06.09 22:52| 
 |
Rispondi al commento

esprimo il mio più vivo apprezzamento per il discorso tenuto da Beppe in Commissione e per la vittoria di De Magistris e Alfano. Mai questa espressione di voto mi ha dato tanta soddisfazione.

enzo d., roma Commentatore certificato 11.06.09 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole per esprimere la gioia per il discorso in commissione e la vittoria di De Magistris e Alfano.

v.r. 11.06.09 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sei stato grandioso in Parlamento...
continua così, abbiamo bisogno di te!!!

Lucia Di Nuata Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 22:11| 
 |
Rispondi al commento

PALERMO - La procura della Repubblica ha inviato avvisi di garanzia a quattro senatori siciliani perchè ritenuti coinvolti nell'inchiesta sul tesoro accumulato illecitamente da Vito Ciancimino. Sono Carlo Vizzini (Pdl), Saverio Romano, Salvatore Cuffaro e Salvatore Cintola (Udc).

mario salerno 11.06.09 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe avrebbe dovuto evitare di dare la possibilità di metterlo in cattiva luce. Semplice tattica.

name unknown Commentatore certificato 11.06.09 22:09| 
 |
Rispondi al commento

castelli dice che grillo guadagna 4 milioni di eurio l'anno,
ma il pedonano quanto incassa l'anno,

si presume che ruba tanto eh.

berluscladron. ruba ai poveri per dare ai ricchi(piersilvio)

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.09 22:01| 
 |
Rispondi al commento

ma va la, ma va la, ma vafanculo.

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.09 22:00| 
 |
Rispondi al commento

ma quanto guadagna berlusconi,
i soldi del resto del paese?
merda solo lui e i suoi scagnozzi si stanno arrichendo, gli altri invece sono alla fame
ma che ricominci la stagione dei sequestri di persone,ricche.

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.09 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Grillo,
sebbene io non condivida assolutamente le parole che usa in un ambito formale,toni troppo forti e alle volte maleducati(anche se in altri contesti del tutto appropriati!),io la devo ringraziare.Per aver raccolto tutte quelle firme contro una legge ingiusta;per aver dato voce alla gente scontenta e stufa sia della politica interna sia delle figuracce che l'ottavo nano ci fa fare all'estero;per essere arrivato dentro il palazzo;per aver rotto il silenzio di una classe giornalistica spesso serva dei padroni;per tutto questo e soprattutto per aver avuto il coraggio di un vero europeo occidentale democratico la ringrazio di cuore ancora una volta,sperando che il suo lavoro continui!L'unica cosa che le chiedo è di non trasformarsi in un politico alle prossime elezioni,ma continuare a dar voce alla gente dal basso,cosa che un politico non sa,non vuole,non può più fare;continui a parlare con la gente,a stare in mezzo a coloro i quali una voce non l'hanno,in modo che le logiche di partito,di voti o politiche non la coinvolgano e non la rendano un fuoco di paglia.
Il nostro Paese è sull'orlo del collasso culturale-morale ed economico,almeno lei,non ci lasci!
Un ragazzo di 16 anni che vede (presuntuosamente!) un pò troppo in là.
Saluti sinceri,
Ortolani

Pier Luigi Ortolani 11.06.09 21:54| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti, sono qui a godermi ANNOZERO con DE MAGISTRIS, Travaglio e Padellaro Vs quei due ceffi indegni di Castelli e "valàvalàvalà" avete capito chi è vero?
Il Giudice De Magistris li sta facendo impazzire, tanto che l'unica arma che hanno per controbattere è quella di interrompere il discorso degli altri......Castelli con quella sua cadenza odiosamente leghista è veramente insopportabile, ma va bene anche sentirlo e capire fino a che punto può arrivare l'ignoranza e la stupidità umana!!!!
Oggi è stata una bella giornata: Grillo ha fatto il suo magnifico intervento in parlamento..... lo adoravo da comico, lo trovo fantastico adesso per quello che fa , per come sensibilizza o perlomeno cerca di farlo, l'opinione pubblica addormentata....Grazie Grillo

Maria R. Commentatore certificato 11.06.09 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai detto cose vere e che andavano dette, ma hai sbagliato la forma in alcuni passaggi. Non si possono usare volgarità e nomignoli perchè non eri in una piazza, eri al Senato della Repubblica, che sebbene pieno di mascalzoni, è un'istituzione. Purtroppo i nostri bravi politici si attaccano a tutto pur di screditarti davanti agli italiani,e invece di dibattere sul succo del discorso,hanno solo messo in evidenza la forma con cui ti sei espresso.Credo sia stato un peccato.

stefano gasparini 11.06.09 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo resistere e continuare a essere liberi,
GRAZIE BEPPE....

Roberto Montanari 11.06.09 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Grazie !!!

Fabio Camelia, Zocca (mo) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 21:38| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO 6 UN GRANDE....!!!! qui siamo in balìa di mafiosi, corrotti, corruttori, donnine allegre ( anzi zoccole è più adeguato!) nani, piduisti, razzisti che si autonominano in parlamento e legiferano 'ad personam' ....la stampa è imbavagliata....lo psiconano è un porco mafioso corrotto circondato da 'prostituite' trasportate nella sua alcova con i soldi degli italiani...di quegli IDIOTI che lo votano ma purtroppo anche degli altri....ARRIVERà UN GIORNO PRIMA O POI IN CUI IL POPOLO AVRà LA SUA VENDETTA!!!!

fabiana cat 11.06.09 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE 6 IL N°1

Gianluca S. Commentatore certificato 11.06.09 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
sei stato splendido, composto (chi ti segue sa cosa ti sarà costato) elegante, eppure bello.
Le tue parole sono state stupende gliele hai cantate tutte.... e quelle paroline che ti sono "scappate" sono state la ciliegina sulla torta, perchè io sono convinta che lo hai fatto apposta, altrimenti non saresti potuto rimbalzare nei media come oggi, E CHE OCCASIONE QUESTA!!! altrimenti nessuno ne avrebbe parlato!!!! Tu conosci troppo bene i loro meccanismi e tutti quelli della casta in coro (anche qualcuno iscritto al blog, ma che vadino....) si sono indignati, ERA QUELLO CHE VOLEVI!!
TU SEI TROPPO AVANTI!!!! SEI STATO MERAVIGLIOSO E TI ADOROOOOOOO!!

Roberta B., Prov FI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe Grillo,sei la voce di noi cittadini che ancora crediamo che si possa fare qualcosa per questo paese.

Fiero di aver visto il discorso in diretta :)!

Saluti

Vittorio Cozzolino 11.06.09 21:12| 
 |
Rispondi al commento

prima per colpa di un pop up ho pubblicato un link errato chiedo scusa hai lettori del blog ora pubblico il link esatto

http://www.youtube.com/watch?v=EmImP2QMQ4Y&feature=PlayList&p=558EF65A13351DD6&index=0 nel primo lin berlusconi da della zoccola alla meloni il primo è lui che le chiama così nn vedo perchè beppe nn possa farlo

http://www.youtube.com/watch?v=dtdJOajB668&feature=PlayList&p=558EF65A13351DD6&index=2 in questo secondo link invece ci da dei coglioni a chi nn vota il suo partito + insulti di questi

marco mauri 11.06.09 21:08| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo diventare tutti delinquenti, rapinare banche .sequestrare i ricconi merdosi e i politici,e vediamo quanto dura la legge di questi pedonani.

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.09 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Hanno scelto 993 amici avvocati e, scusate il temine , qualche ZOCCOLA.

Graaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaande

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 20:59| 
 |
Rispondi al commento

scusate si sono tanto indignati per la parola zoccola che beppe ha usato e quella dello psiconano ?? guardateve sto video un po

http://roma.bakeca.it/uomo-cerca-uomo/______new-entry-michelle-tornato_____versatile-xnsv10538426

marco mauri 11.06.09 20:54| 
 |
Rispondi al commento

già dalla tua foto in testa al blog si capisce che V sta per cesso,caro S......-nano (e non ti dico il prefisso perchè lo censureresti,da buon ipocrita).Fatto sta che prima o poi qualcuno ti darà una lezione che non dimenticherai con la stessa tua materia;la merda e il culo.

mary m. Commentatore certificato 11.06.09 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

troppe troie in parlamento

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.09 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi 11/06 /09 ore 12,30 radiogiornale rai radio 2, la notizia che hanno indagato Cufaro e altri tre che non ricordo i nomi di cui uno in partenza al parlamento europeo, ma per fortuna sua ha dato le dimissioni, indagati per aver incassato soldi dalla mafia.
ore 13 tv rai tg 2 nessuna notizia della losca facenda
ore 13,30 tg 1 niente di niente. Ma non è vero che il pornonano controlla anche la rai ocultando notizie o rigirandole a suo favore, e poi con i soliti comenti dei vari Bocchino Cichitto Quagliariello
NOTA POLITICA mavaffffffanculo tg infame Emiliofedelizato

paolo aresu 11.06.09 20:50| 
 |
Rispondi al commento

mussolini si è sentita offesa da grillo,
evidentemente anche lei del gruppo.
zoccolone

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.09 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Appena pronunciato il termine "zoccola" la signorina di fianco vestita in bianco indignata ha praticamente smesso di ascoltare..
Forse davanti ad interlocutori così bigotti e con la puzza sotto il naso era indicato un linguaggio più formale Beppe, bisogna un po' scendere al loro livello per farsi ascoltare, perchè trovano ogni spunto per criticare e demolire...
Comunque grande Beppe, noi non ci arrendiamo...
P.S. Complimenti per l'eleganza...

Enrico E. Cagliari 11.06.09 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Sempre la solita ipocrisia. Beppe ha parlato di qualche "zoccola", e si sono sollevate molte donne.

Io come donna non mi offendo affatto.
Perché non sono una zoccola. Semplice no?
Il mondo é pieno di "zoccole". Possiamo trovare anche un altro nome se vi va, ma la sostanza non cambia e rimane sempre una persona che ha la morale sotto i piedi e che per il Potere e i Soldi farebbe qualsiasi cosa... e si sa cosa.
Le zoccole esistono eccome, ma per fortuna questo significa che, per contro, ci sono pure le donne serie. Perché offendersi se dunque non lo si é?

Badate che qui non si parla di chi é costretto a fare prostituzione (quelle si che sono poverette), qui Grillo si riferisce a talune donne che “signore” non sono. Qui la discriminazione sessuale non centra nulla: é solo una distinzione di tipo morale!!! Ovvero che anziché essere entrate in parlamento per meriti sociali e capacità, sono approdate alla politica in modo meno etico.
Vogliamo ricordare una volta per tutte che in parlamento dovrebbero accedere persone “ONOREVOLI”, come dice la parola stessa? O Anche a questo bisogna rinunciare?!?

Basta con questo appiattimento morale del tipo che "le puttane", perdonatemi il termine, in fondo (molto in fondo) sono delle brave persone. Questa é ipocrisia e falso perbenismo. E poi chi non lo è, é giusto che venga messa sullo stesso piano? Ma per piacere!

Il rispetto verso le Donne, deve essere ben altro.
Proprio queste Zoccole, sono quelle che, con la loro presenza in parlamento, piu’ offendono e degradano l’immagine della donna. Tutte le donne dovrebbero battersi contro costoro, per valorizzare invece quelle con la D maiuscola, come Sonia Alfano, non certo scaldarsi per le parole di Grillo, che ha semplicemente evidenziato un dato di fatto.
Basta battersi per cause inutili!
Bisogna valorizzare, onorare e rispettare le persone serie che se lo meritano.
Mi spiace per “certe zoccole”. Se sono tali, certo per loro scelta, non devono offendersi...

Alessandra C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mussolini zoccola ,ma davvero?

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.09 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per tutto quello che stai facendo! Non mollare! Noi non lo faremo mai!

Nicola Gallazzi 11.06.09 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti! Appoggio in pieno!!!

Carmelo Saia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 20:40| 
 |
Rispondi al commento

fede leccacul ma quando sparisci

al casula, cagliari Commentatore certificato 11.06.09 20:40| 
 |
Rispondi al commento

E' più che leggittimo aspirare a poter scegliere chi ci rappresenta. E'in coscienza inammissibile consentire a chi è stato condannato per fatti passati in giudicato,di modificare quelle norme di convivenza civile per la cui inosservanza è stato condannato. Lo psiconano è riuscito, anche per le non decisioni della sinistra, ad asservire alla sua persona menti che dovrebbero essere la coscienza civile del paese. L'informazione ormai non informa più nessuno, fà passare e ripassare messaggi che pur nella loro immorale falsità, ripetuti all'ossessione diventano poi VERI!!!
Non sono un "FAN" di Grillo ma sono ormai disgustato di vedermi sbattuto in faccia fatti che restano impuniti e che anzi ci si vanta di aver compiuto, mentre, per gli stessi fatti chiunque altro sarebbe messo alla gogna, e la voce di chi protesta messa a tacere.
Svegliate la vostra coscienza, strofinatevi gli occhi e guardatevi intorno!!

antonio ruggieri 11.06.09 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe...effettivamente sei stato eccessivo.

Il tuo è stato un comportamento assurdo e offensivo...un minimo di rispetto per le zoccole, paragonarle alle nostre parlamentari :P dovrebbero essere loro a querelarti e sentirsi offese.

Dario Russo_ (www.politologi.com), Napoli Commentatore certificato 11.06.09 19:48| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI! COMPLIMENTI! COMPLIMENTI! per il discorso in Parlamento dell'on. DONADI! ed
al'IDV! è proprio vero questo governo con il suo xenofobo "carroccio" si deve
VERGOGNARE, ha DISARMATO lo Stato di tutti noi Cittadini contro il CRIMINE
ORGANIZZATO, i tanti DELINQUENTI e le MAFIE sguazzanti, siamo tutti più
INSICURI ed abbiamo TANTA PAURA non degli Immigrati, ma di proprio di loro ed altro che INDULTO! Chi vota questa legge
INFAME è un EVERSORE e sono così VIGLIACCHI che si DEVONO NASCONDERE
dietro la FIDUCIA e lo blindano dopo le ELEZIONI. E' un grave ATTENTATO
alla DEMOCRAZIA e alla COSTITUZIONE che ora, in questa devastante CRISI,
paghiamo noi Cittadini responsabili e consapevoli, ma gli si RITORCERA'
presto CONTRO. VERGOGNA! VERGOGNA! VERGOGNA! Sono fiera di aver votato IDV
che ha saputo così ben rappresentare la GRAVITA' della SITUAZIONE del
nostro paese! un PARLAMENTO NON LIBERO è un PARLAMENTO IRRESPONSABILE!!! rocLIBERACITTADINANZA

rossella rispoli 11.06.09 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vai beppe, siamo tutti con te!!!

laura b., borgo val di taro Commentatore certificato 11.06.09 19:35| 
 |
Rispondi al commento

AiBiCiDi
Alla patente di bugiardi impenitenti probabilmente non c'è rimedio, ma sareste capace di esprimere ed in merito, riportando i fatti compresi retroscena accaduti e risaputi, per intero e non una parte, quella che vi interessa, e renderla di dominio pubblico riferita all'espressione di Beppe Grillo in occasione dell'audizione del 10 giugno 2009.

Sarebbe davvero interessante, accertati tali fatti e resi come avvenuti di divulgazione pubblica, quante persone rimarrebbero sdegnate, se dell'atto compiuto, nella fattispecie "fellazio con presidente del consiglio" o di chi ne ha fatto breve accenno (scusandosi per doversi sporcare la bocca) senza indicarne riferimento a persone o luoghi e avvenimenti realmente accaduti.

Che dite si prova !!!

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Alla patente di bugiardi impenitenti probabilmente non c'è rimedio, ma sareste capace di esprimere ed in merito, riportando i fatti compresi retroscena accaduti e risaputi, per intero e non una parte, quella che vi interessa, e renderla di dominio pubblico riferita all'espressione di Beppe Grillo in occasione dell'audizione del 10 giugno 2009.

Sarebbe davvero interessante, accertati tali fatti e resi come avvenuti di divulgazione pubblica, quante persone rimarrebbero sdegnate, se dell'atto compiuto, nella fattispecie "fellazio con presidente del consiglio" o di chi ne ha fatto breve accenno (scusandosi per doversi sporcare la bocca) senza indicarne riferimento a persone o luoghi e avvenimenti realmente accaduti.

Che dite si prova !!!

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 19:27| 
 |
Rispondi al commento


Forse queste parole del grande Enrico oggi sono giá state postate, ma meglio mille volte al giorno che nessuna!
“La questione morale non si esaurisce nel fatto che, essendoci dei ladri, corrotti, concussori nella politica e nell’amministrazione, bisogna scovarli, denunciarli e metterli in galera. La questione morale fa tutt'uno con l'occupazione dello Stato da parte dei partiti e correnti, con la loro guerra per bande”.
Il farabutto,vigliacco, crepato come un cane ad Hammamet disse allora commentando i fischi dei vermi del suo PSI:" Peccato che non so fischiare,
avrei fischiato anch´io"
Beppe dobbiamo segnarci il nomi di tutti, sento che l´ora x sta per arrivare!

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 11.06.09 19:17| 
 |
Rispondi al commento

@ quelli che dicono che Grillo una volta faceva ridere e ora fa piangere… e che ogni nazione ha la classe politica che si merita…

Non sono d'accordo. Molta gente vota senza neanche avere l'opportunità di sapere davvero per chi o avere una alternativa seria.
Molta gente non è stupida, è solo disinformata o peggio succube. Quanti anziani, votanti, vivono solo di televisione?
Non tutti hanno internet per documentarsi o il tempo per farlo (sai com’è se devi lavorare per mantenere la famiglia).

Grillo fa bene a sollevare costantemente l'attenzione su questioni gravi, che in altri paesi democratici neanche esistono, e che qui in Italia a quanto pare la maggioranza dei giornalisti di indagine (ci sono ancora?) riesce ad ignorare, come se fosse normale.
Grillo alza i toni per attirare l’attenzione.
Questi modi risultano a volte sgradevoli e discutibili? Grillo è solo un cittadino italiano (giustamente arrabbiato dico io) che dice in faccia a chi di dovere quello che pensa, senza troppe ipocrisie.
Già perché di ipocrisia si tratta. Vogliamo forse far finta che in Italia funzioni tutto una meraviglia? E che coloro che siedono nei “palazzi” sono tutte persone realmente “Onorevoli”???
Potremmo essere i primi al mondo in fatto di scienza, arte, cultura, turismo, ecc.
E invece no. Cadiamo sempre piu’ in basso.
Francamente, rispetto ai modi di Grillo, trovo che sia ben piu'discutibile e offensiva la corruzione dilagante negli uffici pubblici,la collusione con la mafia,le ruberie ai danni dei cittadini,i continui oltraggi alla costituzione. Questo si’ che mi offende e mi indigna.

Alessandra C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe ho sentito per caso dal "FEDElissimo" che hai osato insultare il potere occulto....... Se quelli erono insulti, lo psiconano e la sua band come definiscono il loro comportamento nei confronti degli Italiani?
Hai il mio pieno appoggio è ora di finirla
Ciao

Gianfranco F. 11.06.09 19:17| 
 |
Rispondi al commento

HO UN QUESITO IMPORTANTE.
..
cristiano ioppi, Roma

la politica non è una professione ma una passione, arte di snodare situazioni al quanto intricate per determinare regole condivise da tanti meglio se da tutti e per esercitare tale attività, non occorre candidarsi.

Basta una buona morale e rispetto delle volontà altrui non in contrasto e non ledano le facoltà d'altri.

Oggi invece si è scambiato il parlamento, ed ogni poltrona istituzionale, per la porta d'ingresso per ottenere benefici economici e privilegi introdotti dalla cattiva politica.

Come si è potuto notare dalla classe che vorrebbe rappresentarci, la "carriera si intraprende...per meriti, penali, scambi di favori (negli ultimi venti anni "si spera" anche di natura sessuale"), per interessi di amici per amici.

Se l'impegno non fosse remunerato, al servizio vi si dedicherebbero soltanto persone che hanno a cuore l'interesse di tutto, specificato, il popolo italiano.

Spero d'aver esposto in maniera esauriente al tuo quesito, ma probabilmente persone più degne di me in passato avranno esposto quali dovessero essere i valori, diritti e doveri da seguirsi in politica.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse queste parole del grande Enrico oggi sono giá state postate, ma meglio mille volte al giorno che nessuna!
“La questione morale non si esaurisce nel fatto che, essendoci dei ladri, corrotti, concussori nella politica e nell’amministrazione, bisogna scovarli, denunciarli e metterli in galera. La questione morale fa tutt'uno con l'occupazione dello Stato da parte dei partiti e correnti, con la loro guerra per bande”.
Il farabutto,vigliacco, crepato come un cane ad Hammamet disse allora commentando i fischi dei vermi del suo PSI:>
Beppe dobbiamo segnarci il nomi di tutti, sento che l´ora x sta per arrivare!


giuseppe o., napoli Commentatore certificato 11.06.09 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

emilio fede poco fa ha detto al tiggì4 che Grillo avrebbe OFFESO IL SENATO e che sarebbe stato da "prendere per le orecchie e buttarlo fuori".... cioè, CI RENDIAMO CONTO????
E non hanno fatto nemmeno ascoltare il discorso di Beppe!
E la gente ci crede... lo dico perché ho degli ignoranti in casa e li vedo.
E' ALLUCINANTE.

la signorina del punto e virgola, LATINA Commentatore certificato 11.06.09 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Sempre d'accordo con le sue iniziative; non solo, complimenti! Se già non è a sua conoscenza le segnalo il libro: Giovanni Ruggeri - BERLUSCONI gli affari del Presidente, prefazione Giorgio Bocca.
Dello stesso autore : BERLUSCONI inchiesta sul signor TV.
Questo,con l'intento di essere partecipe e utile.
Saluti Luciana Cavallero Regis -Torino

augusto regis 11.06.09 19:00| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE, TI SONO DEBITORE DI UN ORGASMO,
ERANO ANNI CHE NON GODEVO COSI'!!!

salvatore M., Melilli Commentatore certificato 11.06.09 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti per avergliele cantate a quei mangiapane sulle nostre spalle!Mandiamoli a casa questi farabutti!Non mollare!Siamo tutti con te!!!!!

pino pataro 11.06.09 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Come mai le donne del parlamento raggiungono il consenso bipartisan su un commento fatto da parte di un cittadino che ha semplicemente detto, possiamo dire, la verità e facendo riferimento a QUALCHE "zoccola"?!?! Si sentono tutte tirate in causa? Rivedete il video per piacere:
http://senato.digid.tv/index.php?content_id=543
Come mai invece non si fanno sentire o non propongono leggi che so... per l'asilo nido per tutti??... Così sì che la donna può sentirsi tutelata nel mondo del lavoro.

Marco I 11.06.09 18:23| 
 |
Rispondi al commento

finalmente era ora.

roberto marin 11.06.09 18:22| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe sei grande , gli dobbiamo fare il culo a strisce a quei 4 passacarte , si comprano un diploma da qualche parte e si infilano in qualche ufficio , dopo di che vivono con l'arroganza di dover essere mantenuti da noi per forza

Panino A 11.06.09 18:20| 
 |
Rispondi al commento

spero di vedere un giorno questi cambiamenti che arrivano dal basso....
ogni itlaino quando lavora e paga le tasse viene preso in giro!!!
spero un giorno di lavorare e di pagare le tasse fiero che il mio tempo non sia utilizzato per scopi personali ma politici....
propio perchè il nome stesso politica ha una etimologia ben precisa!!!!
basta con vallette e manichini!!!!
la politica deve cambiare tutta!!!!
spero un giorno che il conflitto d'interessi venga abolito dalla conoscenza!!!
io sono induista e prego affinche dio illumini la mia coscineza e conoscienza!!!!
e spero che dio illumini tutti di gioia e amore portando sulla terra giustizia e verità

ferrari riccardo 11.06.09 18:15| 
 |
Rispondi al commento

HO UN QUESITO IMPORTANTE.


salve, sono contento del risultato ottenuto da Sonia Alfano da De Magistris e dai consiglieri comunali.

Seguo il blog da un po di tempo, ed ho molta stima per il lavoro portato avanti da Beppe,

vorrei fare una domanda,

Mi piacerebbe sapere da Beppe o dalla rete cosa ne pensano su questa mia riflessione....

...se veramente si dovessero candidare solo le persone con fedina penale pulita (incensurati)..

...Ma?.... mi chiedo....

....se in carcere ci dovesse essere un Nelson Mandela, Hu Jia, insomma se tra chi è stato costretto a comportarsi in un certo modo per motivi chiari come quello loro o semplicemente si è fatto uno spinello di troppo, o ha disubbidito durante una manifestazione o è stata costretta a prostituirsi o a spacciare o semplicemente è clandestino,

...nessuno di loro anche se è un grande comunicatore, un uomo o una donna di pace, un genio dell'informatica, dell'economia o del diritto può cercare di rendere il nostro mondo migliore?

...non dovrebbe dipendere dalla legge che uno viola?...e dal perchè?...

...se ci vietassero di scrivere un blog noi continueremo a farlo e se diventasse reato penale, continueremo a farlo comunque...

...se ci beccano non siamo piu incensurati...


Tutto qui, non è una polemica, mi piacerebbe che ci fosse una riflessione su questo...

...spero in un mondo migliore...


cristiano ioppi, Roma Commentatore certificato 11.06.09 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma santo Grillo...
perché hai usato il termine zoccola?
lo sai che basta una virgola storta per farti mettere in croce!

mi é dispiaciuto vedere come il TG5 ti ha trattato. Però la prossima volta sii inoppugnabile!

En Parolisi 11.06.09 17:58| 
 |
Rispondi al commento

SE ALLE DENUNCE DELLA GABANELLI IL GIORNO DOPO TUTTO TACE PERCHE' ALLE TUE BEPPE SI INDIGNANO?
AI FATTO CENTRO! O NO? MEZZO CENTRO DAI TG NON HO UDITO NIENTE E LEGGO ORA CHE QUALCUNO TI DENUNCIA GLI BRUCIA O LI HAI SMASCHERATI MAH!!!!!
U. CAMPAGNOLO

umberto.campagnuolo 11.06.09 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma per la par condicio vorrei vedere il video della risposta della commissione alle richieste di Grillo!
Mi sembra giusto sentire cosa hanno risposto!
Cordilai saluti

renato mazzotti 11.06.09 17:47| 
 |
Rispondi al commento

La Storia si ripete; A me questo qualunquismo che tanto abbonda oggi, proprio nn va giù. Come lazzo si fa a dire che destra e sinistra sono uguali? E i diritti uguali per tutti?! E le lotte operaie? E quelle di emancipazione della donna? I salari, le 8 ore e la settimana corta, lo Statuto dei lavoratori, le 150 ore per la scuola pubblica, il divorzio e l' aborto, i sindacati nelle fabbriche, le lotte studentesche? Come mazzo si fa a dire che noi siamo uguali a chi ha messo bombe nelle stazioni nelle piazze e nelle banche, ha spacciato eroina per comprare armi, ha sparato a sindacalisti ed intellettuali, ha picchiato lavoratori che manifestavano pacificamente e ha tramato con l' alta borghesia, la politica più corrotta e i militari, per un colpo di Stato? Come razzo si fa? Povera Italia!

ivan IV Commentatore certificato 11.06.09 17:36| 
 |
Rispondi al commento

cazzo beppe hai detto zoccola ...loro non o sanno che è un topo che vive nelle bialere ... è già !!
Già pensavano di essere state beccate

flavio cattin 11.06.09 17:35| 
 |
Rispondi al commento

ROMA (11 giugno) - Decine di donne parlamentari (ma anche qualche uomo) di diversi schieramenti politici hanno dato mandato al presidente della commissione Giustizia della Camera Giulia Bongiorno di querelare il comico genovese Beppe Grillo che ieri, in una sua audizione al Senato, aveva detto che il Parlamento è popolato da «amici, avvocati e qualche zoccola...» e fatto altre considerazioni già aspramente criticate dal presidente Schifani.

Adesione trasversale. Hanno aderito all'iniziativa, tra gli altri, anche il capogruppo del Pd in commissione Giustizia Donatella Ferranti, Viviana Beccalossi (Pdl), Alessandra Mussolini (Pdl), Paola Concia (Pd), Sandra Zampa (Pd), Nunzi Di Girolamo (Pdl), Barbara Saltamartini (Pdl), Roberto Zaccaria (Pd) e Nino Lo Presti (Pdl). Nel documento, firmato da decine di deputati, si legge che nel comportamento di Beppe Grillo si ravvisa «un'aggressione all'intero Parlamento» integrando il «reato di diffamazione».

alberto parede 11.06.09 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE!!!GLIE HAI CANTATE!!!GIU' DI BRUTTO!!!ED HAI FATTO MOLTO,MA MOLTO BENE!!!
E POI I NOSTRI DIPENDENTI INVECE DI RECITARE IL MEA CULPA E FARE UN BEL REPULISTI DA INQUISITI E CONDANNATI,FANNO GLI OFFESI!
MA MI FACCIANO IL PIACERE!(COME DICEVA TOTO').MOLLATE LA CAREGA CHE AVETE SOTTO IL CULO E VIA A LAVORARE!BRACCIA RUBATE ALL'AGRICOLTURA CHE PRENDONO INPUNEMENTE FIOR DI QUATTRINI SENZA UN MINIMO DI VERGOGNA(VISTO CHE MOLTI DI LORO SIEDONO IN PARLAMENTO SOLO PER FAR LIEVITARE IL LORO CONTO IN BANCA)!A LAVORARE!!
FORZA BEPPE!AVANTI COSI'

Vincent C. Commentatore certificato 11.06.09 17:22| 
 |
Rispondi al commento

La solidareatà della mia pagina facebook a Beppe

http://www.facebook.com/video/video.php?v=87448434077&ref=mf

L'oro non molleranno mai (ma gli conviene?) noi neppure. V3 DAY!

Stefano Alletti, Palermo / Paris Commentatore certificato 11.06.09 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo, in linea di principio da anni, con le tue campagne, ma non trovo corretto che in campo 'nemico' tu abbia usato parole come psico-nano e zoccole (che condivido), ma che ci mettono in luce come 'maleducati'....
Ti propongo una raccolta firme per migliorare la nostra 'democrazia'. Oggetto: la riduzione dell'evasione fiscale. Si sa che la gran parte dell'evasione arriva da società e partite iva varie... Se TUTTI i commercialisti fossero responsabili penalmente delle dichiarazioni dei loro clienti... Sta tranquillo che si avrebbe un gettito fiscale superiore!!!!

Massimo V., TORINO Commentatore certificato 11.06.09 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Sig Grillo,le scrivo senza troppi preamboli ponendoLe alcune domande.Non sono certo un sostenitore ne del Nano nè di Violante,e condivido in parte la sua iniziativa di parlamento pulito.C'è tuttavia qualche posizione che mi lascia davvero perplesso:Lei ritiene Democratico che il nostro sistema legislativo permetta ad un PM(privo di ogni legittimità popolare)di causare di volta in volta la caduta di questo o quel governo?Esiste o no la divisione dei poteri di Montesquieu?Da un lato c'è il nano,magari la P2,ma dall'altro c'è una massoneria che occupa le aule dei tribunali e dei sindacati, e che ha da sempre deciso vita e morte dei governi.Le sue proposte vanno bene se pensate sulla figura del Pre.del Con. ma quando non ci sarà più il nano,a suo avviso, queste proposte saranno democratiche se pensate per ogni cittadino italiano?Non le sembra antidemocratico il fatto che i media possano pubblicare intercettazioni facendo dell'imputato un colpevole senza un processo?La giustizia si esplica in tre processi, non sulle pagine dei giornali.Ha citato oggi gli operai suicidi ma si è forse dimenticato di citare coloro che si suicidarono con tangentopoli e che i processi dichiararono innocenti.Se le aule di tribunale valutano l'innocenza dell'imputato dopo la pubblicazione sui giornali di intercettazioni,fermi...mi dice come intende nel suo sistema ristabilire la posizione popolare dello sventurato(che non deve essere per forza un politico ma può essere un Sordi in un "detenuto in attesa di giudizio"o un Manfredi nel ruolo di Girolimoni)?Concordo nel sostenere che con i partiti non c'è democrazia,e non c'è democrazia senza che gli elettori possano scegliere i candidati.Credo altresì che Lei abbia il dovere di espletare meglio le sue proposte,di spiegarmi come crede di garantire la libertà del cittadino X dalle intercettazioni e dal potere assoluto dei pm,che, le ricordo,sono anch'essi al nostro servizio ma ad oggi se rovinano la vita di un innocente non vanno incontro a sanzioni

mirko venturini 11.06.09 17:15| 
 |
Rispondi al commento

EVVIVA

Lorenzo L., Roma Commentatore certificato 11.06.09 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Beppe è stato un discorso bellissimo!
Mi venivano le lacrime agli occhi mentre ti ascoltavo. Perchè si, qualcuno ti ha ascoltato. Quei signori cui ti rivolgevi invece, a mala pena sembravano sentire quello che dicevi.

Sono qui perchè abbiamo bisogno di aiuto. Rappresento un gruppo di utenti facebook che si è riunito. Questo gruppo è composto dai responsabili di una serie di altri gruppi che contrastano "Mr B.". E diciamo che siamo un movimento per l'orgoglio del popolo italiano. Vogliamo organizzare una manifestazione per chiedere le dimissioni dello psiconano. La vogliamo organizzare per Ottobre. Abbiamo bisogno di tutta la tua esperienza e delle tue capacità!
Aiutaci per favore..

Scusate poi se approfitto di questa bacheca:
Invito tutti gli utenti residenti a Roma e nelle vicinanze a partecipare alla manifestazione di sabato 13 giugno ad Ostia davanti al teatro Manfredi alle 17. Il comune di Roma d'accordo con l'associazione "Anco Marzio" ha deciso di assegnare un premio alla cultura a Licio Gelli. La riteniamo una cosa SCANDALOSA. E' un uomo che ha fatto troppo male alla nostra patria. Accorrete numerosi!!!

Emanuele D., Roma Commentatore certificato 11.06.09 16:53| 
 |
Rispondi al commento

mi permetto solo di dire, che un conto sono le battaglie per alcuni valori della democrazia da portare avanti e sostenere, ma ben altro è il rispetto e l'educazione verso il prossimo...qui si è toccato il fondo...grazie.

luca amato 11.06.09 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPOGGIATE SAVIANO

SAVIANO GUIDA LA PROTESTA CONTRO LA LEGGE SULLA LIBERTA DI INFOMAZIONE

SU REPUBBLICA LA RACCOLTA DELLE FIRME

DOBBIAMO FIRMARE TUTTI

ECCO IL TESTO

I giornali hanno il dovere di informare
I cittadini hanno il diritto di sapere
Firma l'appello di Repubblica

I giornali hanno il dovere di informare perché i cittadini hanno il diritto di conoscere e di sapere. La nuova legge sulle intercettazioni telefoniche è incostituzionale, limita fortemente le indagini, vanifica il lavoro di polizia e magistrati, riduce la libertà di stampa e la possibilità di informare i cittadini. Per questo va fermata.

alberto parede 11.06.09 16:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@laura antigrilli. Commento toccante. Ti sei dimenticata di commentare tutto il resto del discorso però. Evidentemente, o sei una superficiale, o ti arrampichi sugli specchi quando si critica una casta di governatori così degenerata.

Alessandro Mulloni 11.06.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Quello che dice Grillo é in gran parte condivisibile.Mi dissocio, però, totalmente dal linguaggio sessista e maschilista usato anche da molti commentatori (perché gli uomini sono "amici, avvocati" o "servi" e le donne "zoccole"?) Un simile linguaggio svilisce ogni ragionamento e disgusta!!!

Mari G. Commentatore certificato 11.06.09 16:33| 
 |
Rispondi al commento

oggi è una giornata di lutto nazionale!!!
oggi ci lascia Libertàdistampa, stava male già da tempo...ma ieri sera le hanno inferto il colpo di grazia in parlamento!
Oggi ci lascia la giusta informazione, la libertà e la giustizia!

dobbiamo fermare questo assurdo processo, con il quale verremo via via privati delle nostre libertà...
ho 24 anni e sono una studentessa. oggi per la prima voltà nella mia vita ho paura per il mio futuro! vorrei che tutti avessero paura! solo in questo modo troveremo la forza di cambiare le cose...
beppe aiutaci a tenere duro, aiutaci a non abbandonare i nostri sogni!

debora secci Commentatore certificato 11.06.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

NON C'E' PEGGIOR OFFESA PER UNA "ZOCCOLA" DI SENTIRSI PROFERIRE TALE AGGETTIVO!

LO STESSO VALE PER UN "LADRO", CHE CERCHERA' SEMPRE DI DARE UN ALIBI AL PROPRIO COMPORTAMENTO.

MA, ALLORA, FORSE E' PER QUESTO CHE SI E' SENTITA TANTO OFFESA IL PRESIDENTE INCOSTANTE??

ALLORA, SAPPIATELO: NOI SAREMO SEMPRE UNITI E SOLIDALI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE A SALVAGUARDIA DEI VALORI DELLA DEMOCRAZIA E DELLA DIGNITA' DI UN POPOLO!

GRAZIE BEPPE GRILLO, MARCO TRAVAGLIO, DI PIETRO, DE MAGISTRIS, SONIA ALFANO, COMPRESI TUTTI COLORO CHE SI ESPONGONO IN PRIMA PERSONA, DEL VOSTRO CORAGGIO E PER AVERCI DATO VOCE.

mr t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Condivido molte delle critiche esposte da Grillo, ma mi dissocio totalmente dagli insulti sessisti e maschilisti (perché i maschi sono chiamati "avvocati, amici" e le donne "zoccole"?)Altri commenti sullo stesso tono li trovo disgustosi.

Mari Galli 11.06.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo in un'epoca di ipnosi. L'uomo non è sveglio a se stesso ma subisce i condizionamenti di grandi manipolatori della mente. Non in altro modo sarebbero spiegabili certi fenomeni di addormentamento di massa.
A tale proposito ho ritenuto utile pubblicare nel mio blog Masada una riflessione sull'ipnosi e le pratiche di suggestione usate dal plagio politico.
Sapere è già un buon passo per imparare.
E se non impariamo non possiamo renderci liberi.

clicca sul mio nome

oppure vai qui:

http://masadaweb.org/2009/06/11/masada-n-940-11-6-2009-stati-modificati-di-coscienza-lezione-10-suggestione-e-ipnosi/#more-2788

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.06.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Scrive Marjorie Smith, sconosciuta signora americana:

"Ecco quello che io penso di vedere intorno a me.

Sì, i problemi politici, economici e specialmente quelli ambientali sembrano troppo grandi per essere affrontati.

Ma in realtà abbiamo tutto quello che ci serve per contrastarli nel loro complesso, attuando una cultura della pace. La pace è efficiente -- non soffoca con l'oppressione i doni e le capacità di nessuno. La pace ci permette di dare il meglio di noi -- non spreca i nostri giorni con il lavoro della società della guerra.

Per quanto posso vedere, l'unico problema che si interpone fra il punto in cui siamo e una società pacifica è il fatto che tutti noi (me compresa) siamo un po' spaventati e non osiamo alzare veramente la testa.

Quindi. È il momento di coltivare le risate ed i brividi. La risata -- il limpido, gioioso, musicale sfogo della paura -- i quel fine tremore di eccitazione che ci prende quando camminiamo fuori dei confini ben conosciuti della nostra vita, entrambi devono diventare parte della nostra cultura nei prossimi anni.

Troviamo modi piacevoli di ridere e di tremare insieme, camminiamo lungo la strada in un'allegra banda e facciamo ridere l'intero vicinato. La risata deve diventare il nostro strumento principale. NON PIÙ COMPOSTEZZA!

Incoraggiamo e coltiviamo i molti commedianti naturali che sono fra di noi -- saranno i nostri campioni, le nostre guide nel periodo che ci aspetta. I nostri commedianti e i nostri vignettisti saranno veramente efficaci nel farci crescere in modo da farci capire che siamo finalmente al sicuro dai gli "imprevedibili, aggressivi, paurosi giganti" con cui vivevamo quando eravamo piccoli. È un'affidabile, facile strada per cominciare a riderci sopra, una volta che l'avete colta. Se sapete di qualcuno dotato di naturale comicità ed interessato alla cosa, per favore, mettetemi in contatto con lui."

http://www.people-for-peace.com

Le ho detto che in Italia c'è Grillo ... ne è stata felice.

Alessandro Brollo (alexbrollo), Monfalcone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Io nn ho neanche letto quello che avete scritto, però ho letto delle "zoccole" apostrofate dal Grillo che fino a ieri stimavo. Evidentemente lui ha qualche esperienza negativa prima con sua madre e poi con sua moglie. "zoccola" lo è stata la prima, considerato che ha vissuto i brutti momenti della guerra. E "zoccola" è la seconda visto che lui riesce a godere (nel senso di atto di eiaculazione) solo quando offende gli altri. pertanto la moglie è costretta a rivolgersi altrove. La tristezza di tutto questo sta nel fatto che nessuno riesce a contrastare con il cervello,con inteligenza e concrete proposte quello che oggi è Berlusconi per la maggioranza degli italiani. E questo vi fà bruciare terribilmente il buco del culo. Vi fà male, xchè più rimanete su questa scia e più il cazzo di berlusconi vi entrerà nel culo.
p.s. Ho dovuto adeguarmi al linguaggio grillo solo per farmi comprendere bene. Diversamente nn l'avrei usato.

laura Antigrili 11.06.09 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di cosa si parla Beppe ha sbagliato cosa? a denunciare il degrado? o per le zoccole? lui lo fà da anni per qualcuno che lo avesse dimenticato.
Io dallo scandalo mani pulite avevo chiuso, con i politici troppa amarezza, troppo lerciume,ho comunque continuato ad esercitare il mio diritto dovere andando ai seggi a votare perche reputo il voto sacrasanto, poi se mettevo in segno di protesta scheda bianca o frasi tipo non mi rappresentate non facevo del male a nessuno ma solo un voto di civile di protesta per questi signori, esprimendomi; non andando al mare.
Poi dal lerciume si è passati alla fase delle chiaviche che avvalorava la mia scelta, fino a oggi il blog,Beppe che seguo da anni, e la conoscenza di persone che dal mio punto di vista reputo serie Piazza Farnese, e finalmente dalla scheda bianca sono emersi nomi.
Vorrei con voi fare un esercizio per capire io ignorante, il significato lo facciamo per gli Italiani!!,Lodo Alfano? intercetazioni? bavaglio ai Magistrati onesti? ai pochi giornalisti rimasti non asseviti? i loro stipendi e varie che si sono autodeterminati? la meloni e tanti altri come lei dopo pochi anni con la pensione? a dispetto di chi ha fatto un culo e deve aspettare 35 anni,il quirinale che costa da far paura? io no ho visto Italiani chiedere questo, e allora in nome di chi parlano.

galletti claudio 11.06.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe, la tua voce ridà speranza che qualcosa in italia possa cambiare, che qualcosa è, o potrebbe essere possibile, che non tutto è da buttare, che per star bene non è poi necessario andarsene da qui.
Stiamo con gli occhi aperti, siamo come vedette pronte ad intervenire, perchè sti buffoni non si lasceranno cacciare cosi‘ facilmente, faranno qualcosa, architetteranno qualcosa per fotterti, per fottere tutti noi.
Sono contento di quanto si stia muovendo, ieri guardavo la registrazione di te al senato e mi sono commosso di gioia, ma sinceramente ho paura, ho paura della strategia della tensione, di Andreotti e Cossiga, della P2, del Vaticano; ho molta paura.
Dice Cristiano de Andrè “state in guardia come lupi, state pronti ad azzannare“ stiamo attenti a questa clase politico-mafio-camorristica. ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE.
Un abbraccio fraterno a te e a tutti gli amici.
cordialmente e fraternamente
antonio Reho da lecce

Antonio Reho 11.06.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento

CiAiBiCi
In una parola il risultato uscito da queste e dalle precedenti elezioni può definirsi

"VERECONDO"!!

Palesemente falsato e distante dalla realtà che in una competizione legittima e svoltasi in maniera regolare si otterrebbe.

In una Società che ha raggiunto notevoli progressi tecnologici e nel 2009 tutto sarebbe (con i dovuti accorgimenti) appositamente monitorizzato, gli scrutini sarebbero registrati in audio o video, e consultabili.
Ma tutto si mantiene fermo, in costante conservazione in naftalina, trattenuta da una civiltà recalcitante, angusta, che preferisce vivere nel 21o secolo come se fosse rimasta agli albori degli anni '30.

Vecchi retrogradi attaccati a concezioni politiche, sociali, perfino culturali mai evolutesi, schematizzati in substrati di livelli esistenziali parziali e per nomenclature a prescindere dalle capacità potenziali e dai meriti o conoscenze che individualmente ogni essere umano sarebbe in grado di apprendere se non fosse loro deliberatamente imposto ed impedito attraverso ogni genere di limitazione e prevaricazione o sottrazioni di sovvenzioni per concentrare le risorse in speculazioni e spechi d'ogni tipo.

Sarà a causa di queste insulse nullità se da qui a qualche anno l'uomo ritornerà alla Clava!!
Le nuovissime generazioni ve ne saranno grati IN ETERNO.

Grazie da parte dei non nati con il vostro contributo.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento

SEMPLICEMENTE FANTASTICO BEPPE!!!
Congratulazioni per l intervento hai portato la voce di noi tutte persone oneste che credono che questo paese possa finalmente essere governato da persone che fanno l'interesse di tutto il paese...ho paura che sia solo un sogno difficile da realizzare ma noi siamo persone con le palle e ti staremo sempre vicini in questa lotta che riguarda tutti e perchè no anche chi non collega la presa scart e vota lo psiconano!!!!viva il bloog viva la stampa libera viva BEPPEEEEEEEEEEE

Fabrizio S., Serramanna Commentatore certificato 11.06.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

beppe meno male che ci sei tu e sarò anche al Vday3

oggi ho girato un video per evitare che l informazione sia solo quella del resto del carlino:

http://www.youtube.com/watch?v=UIDbC5gLVRs&feature=channel_page

Giulio F., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.06.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, che devo dire, sei GRANDE!

silvana g. Commentatore certificato 11.06.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Voglio assolutamente far parte di questo movimento che è la dimostrazione che la politica quando è vera e reale coinvolge ed interessa...sono qui a testimoniare la mia voglia di partecipare.

Luca MENCARELLI, Massa e Cozzile (PT) Commentatore certificato 11.06.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per l'impegno e la serieta' che ci metti per far andare bene questo maledetto paese;un'Italia che e' diventata grazie alla malapolitica lo zimbello del mondo.
sono stufo di come vanno le cose;sono stufo di vedere cittadini che vanno a votare "il meno peggio",non capendo che cosi' le cose non cambieranno mai.
personalmente ho cominciato a mettere a verbale il mio non voto ad ogni elezione.
ho bisogno in qualcuno in cui credere;...
io credo in te Beppe;perche' in te vedo la voce di tutti noi, che siamo stufi di questa politica composta da mafiosi,ladri,e megalomani.

Alessio Mora 11.06.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro
Si è votato alla fiducia per il disegno di legge sulle intercettazioni. Della crisi economica e delle soluzioni per fronteggiarla nemmeno l’ombra. Per bloccare la fiducia abbiamo fatto appello al Presidente della Repubblica. Non vogliamo renderci correi dell’assassinio della giustizia e del proliferare della corruzione che dilagherà in seguito all’introduzione delle nuove norme. Uno tsunami etico e sociale paragonabile ad un’amnistia permanente. Perché di questo si tratta quando si vuole limitare l’utilizzo delle intercettazioni agli “evidenti indizi di colpevolezza”, ossia quando vi è la certezza che l’intercettato sia colpevole (motivo per cui lo si sta intercettando!).
Il clown si traveste da statista, e mentre da una parte mortifica la costituzione, la giustizia, l’informazione e l’economia, dall’altra costringe gli italiani a subire l’onta e l’umiliazione della presenza di Gheddafi, accolto come un patriota, sul suolo di un Paese ex-democratico, l’Italia.
Capisco come solo un dittatore potesse onorarlo della sua presenza, così come capisco perchè Obama rimandi la visita a un governo amico dei regimi e delle democrazie stile sovietico, ad un momento istituzionale come il G8.
Dopo Gheddafi, a cui il Presidente del Consiglio ha donato a titolo personale 5 mld di euro pubblici, ora dobbiamo aspettarci l’arrivo di Omar Hasan Ahmad al-Bashir, dittatore del Sudan, magari invitato Vip al posto di Topolanek, al prossimo party di Villa Certosa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 11.06.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè tanto clamore??!!!
Hai "solamente" riportato alla lettera ciò che pensiamo.
Forse qualche(molte)zoccola si è sentita chiamata in causa!!!!!!!!???
Grande Beppe condivido tutto ciò che hai detto!Grazie

davide i. Commentatore certificato 11.06.09 15:21| 
 |
Rispondi al commento

per tutti quelli che si scandalizzando e si prodigano in consigli : e' ora di dire le cose come stanno, corrotti ai corrotti,mafiosi ai mafiosi e zoccole alle zoccole! basta ammorbidire la terminologia per essere politicamente corretti! Zoccola: colei che riceve favori in denaro o agevolazioni in cambio di prestazioni sessuali...quante ce ne sono in parlamento? sicuramente molte e quindi chiamamole con il loro nome! ZOCCOLE!

francesco d., buenos aires Commentatore certificato 11.06.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio Beppe! Fai un altro piccolo sforzo: cerca di farci sapere i nomi dele persone che costituiscono la Commissione affari costituzionali e cerca di farti dire da loro cosa hanno fatto, in due anni a questa parte, che fosse più urgente che esaminare la proposta popolare di legge sul parlamento pulito.
Poi mi piacerebbe sapere chi é che stabilisce le urgenze dei vari lavori.

Pietro Benigni 11.06.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo bloccare questo cazzo di paese per mandare gli nonorevoli a zappare la terra e le onorevoli,non tutte,a ..........ni,a lavorare pure loro.

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 11.06.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori