Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La P2 e il delitto Pasolini


Le interviste del blog beppegrillo.it: Pino Pelosi
(14:28)
pinopelosi.jpg



La P2 è responsabile, o complice, del delitto Pasolini? Pino Pelosi, l'allora ragazzino accusato dell'omicidio, è stato intervistato dal blog. Lo scorso anno dichiarò, come riportato nel libro: "Profondo Nero", che i responsabili erano cinque uomini arrivati sul posto con una moto e una Fiat targata Catania. Gli esecutori. Tra loro due frequentatori della sezione del Msi del Tiburtino, Franco e Giuseppe Borsellino. Mentre lo picchiavano a morte gridavano: "Sporco comunista!". Pelosi disse: "Se tu uccidi qualcuno in questo modo, o sei pazzo o hai una motivazione forte: siccome questi assassini sono riusciti a sfuggire alla giustizia per trent'anni, pazzi non sono certamente... E quindi avevano una ragione, una ragione importante per fare quello che hanno fatto...".
Pasolini stava lavorando a un romanzo: "Petrolio" in cui alludeva all'attentato a Enrico Mattei, presidente dell'ENI. Pasolini scrive che Eugenio Cefis, citato con il nome di fantasia di Troya, diventa a sua volta presidente dell'ENI e questo "implica la soppressione del suo predecessore". Cefis, secondo il Sismi, è il fondatore della P2. Alla sua fuga dall'Italia, nel 1977, il suo posto fu preso da Licio Gelli. Cefis teorizzava un golpe bianco, senza l'uso dei militari e della violenza, attraverso il controllo dei mezzi di informazione, come descritto in seguito nel "Piano di rinascita democratica" di Gelli. Per Pasolini, il delitto Mattei è il primo di una lunga serie di stragi di Stato. Una tesi sostenuta persino da Amintore Fanfani: "forse l'abbattimento dell'aereo di Mattei, più di vent'anni fa, è stato il primo gesto terroristico nel nostro Paese, il primo atto della piaga che ci perseguita."
La Procura di Roma ha riaperto il fascicolo sull'omicidio di Pasolini lo scorso aprile dopo un post del blog, ma forse è un caso. L'avvocato Maccioni e la criminologa Ruffini hanno depositato un'istanza di riapertura delle indagini preliminari che sono state affidate al sostituto procuratore De Martino.Sono stati chiesti accertamenti sui reperti biologici presenti nei vestiti di Pasolini conservati nel Museo Criminologico.
Se il libro "Petrolio" fosse stato pubblicato, forse Pasolini sarebbe ancora vivo. Se Saviano non fosse riuscito a pubblicare "Gomorra" forse sarebbe già morto.

24 Giu 2009, 14:44 | Scrivi | Commenti (1284) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Nonostante le successive inchieste giudiziarie abbiano (non senza ricevere critiche da più parti) la scoperta del caso della P2 fece conoscere in Italia l'esistenza, in altri sistemi ed in altri Paesi, del lobbismo, cioè di un'azione di pressione politica sulle cariche detenenti il potere affinché orienti le scelte di conduzione della nazione di appartenenza in direzione favorevole ai lobbisti.

In altri Paesi il lobbismo si applicava e si applica in modo pressoché palese, e nemmeno - d'ordinario - desta scandalo; per l'Italia il fenomeno, almeno in questa forma subdola, illegale e sovversiva e con questa evidenza, era inusitato. In più, la circostanza che l'associazione fosse segreta ha immediatamente evocato allarmanti spettri, che le conclusioni dell'inchiesta della commissione parlamentare non hanno fugato. Il caso P2 ha certamente sensibilizzato la società italiana sui meccanismi attraverso i quali le scelte ed il potere politico possono venir influenzati dagli interessi di gruppi di potere non eletti, e quindi non pienamente legittimati a prender parte al dialogo politico.

Altrettanta attenzione è stata posta, nel tempo, al destino dei piduisti, qualcuno dei quali ha avuto pubblico successo, in politica o nello spettacolo, mentre altri sono tornati nell'anonimato; ad alcuni è stato revocato lo stigma sociale (Silvio Berlusconi è sceso in politica con successo, conseguendo quattro volte la Presidenza del Consiglio nel corso di quindici anni; Fabrizio Cicchitto rientrò in politica; Maurizio Costanzo pronunciò un autodafé e mantenne la sua carriera giornalistica).

Tra i personaggi politici menzionati nel famoso "programma di rinascita" elaborato per la P2 da Francesco Cosentino, Bettino Craxi confermò la previsione per cui avrebbe assunto il "predominio" nel suo partito e nel governo del Paese (anche grazie all'appoggio degli USA, che f

luc nava (lucnava), roma Commentatore certificato 13.11.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Il verme Fede strisciando vien dalla campagna
in sul calar del sole
e con la sua lingua biforcuta pronto s'appresta
al suo padrone il culo leccare.
Onde, siccome suole
disinformare gli italiani egli s'appresta
per tanti soldi quanti ne vuole
e non c'è uno sbirro che l'arresta!!!!!

luca palazzo 02.07.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Volevo porre alla vostra attenzione un grave problema delle banche che danno un blocco assegni a delle persone quasi senza copertura sul conto corrente.
Questo è assolutamente indecente perché permette che il correntista possa emettere un assegno di un importo che sia anche sproporzionato al suo reale deposito sul conto (un pò come il signoraggio).
Quindi con conseguente mancato arricchimento dell’imprenditore che si becca l’assegno a vuoto ,che non verrà mai pagato dalla banca e che non è più reato penale.
Come si può permettere tutto questo?
A mio avviso si dovrebbe ritirare un blocco assegni con importi max già prestampati e vincolare il danaro esistente sul conto se c’è oppure dare un fido di copertura per gli assegni bancari emessi al cliente; e se l’istituto di credito invece vorrebbe continuare a permettere tutto ciò ,bisognerebbe che sene assumesse tutte le responsabilità di un eventuale assegno protestato .Di assegni a vuoto ce ne emmettono tanti ogni giorno , per me permettere tutto ciò è un’indecenza.Non Dimentichiamo che chi incassa l'assegno tramite conto corrente , paga anche il costo del protesto alla banca e del richiamo dello stesso in percentuale all'importo dell'assegno "scoperto".
Insomma ti trovi a dover rimmetere l'importo totale + le spese bancarie .Per concludere "oltre al danno anche la beffa" sono davvero indignato!!
http://www.youtube.com/watch?v=0SdMbNWV4y4&feature=player_embedded

In attesa di un sicuro commento e parere vi porgo i miei più sentiti saluti .
lepremiere.


Credo che un sano atto di pirateria civile metterebbe in ginocchio sti farabutti legalizzati.
Se c fate caso la religione ufficiale, il giudizio e la norma legale, l'educazione scolastica, l'impronta economica tendono a inculcare nelle persone (riuscendoci) il SENSO DI COLPA e il SENSO DEL DOVERE.
Premesso che dei 10 che leggeranno 1 o 2 seguiranno il mio discorso, se analizzate cn attenzione questi fenomeni culturali che ho citato sopra, e se osservate con la stessa tensione quello che fanno Politici (tutti), banchieri, preti e dottori (tutti), noterete che come si usa dire "predicano bene e razzolano male". Ma non è un errore umano, è un MODELLO comportamentale.
Mi spiego.
Se mostro autorevolezza il popolo tenderà a fare quello che dico e se non lo fa si sentirà in colpa. Sono solo io che sono autorevole a decidere se essere una buona persona oppure no, LIBERAMENTE, perché ogni REGOLA è funzionale a CONTROLLARE le coscienze ALTRUI, non la mia.
La vera libertà sta nella PIRATERIA. Il pirata non ha regole, perché se le fa da solo. E un pirata può essere buono o cattivo, ma LIBERO.
Nella società nostra invece i pirati sono seduti nelle poltrone comode a dare ordini morali ai cittadini tramite i loro CORSARI. (il corsaro è un PIRATA AL SOLDO, pagato da un padrone, un non + libero).
I cittadini, che non sanno essere liberi - dominati dal SENSO DI COLPA - ascoltano e criticano i loro Corsaro come la ciurma sulla passerella... e persa l'essenza della pirateria non caveranno un ragno dal buco, obbediranno, semplicemente perché hanno perso poco alla volta l'abitudine ad essere LIBERI.
L'uomo si addestra facilmente all'obbedienza, come un cane con l'osso, e finché il cane non morde la mano che gli porge l'osso, non saprà che fuori dal recinto ci sono molte, moltissime ossa che il suo padrone non gli vuole dare.

W la pirateria!

Lunga memoria a Michael Jackson.

il vostro capitano
Jack Sparrow

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 28.06.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il bello è che pelosi dopo 30 e passa di anni di carcere hanno visto bene di dargli altri 13 (?) mesi per spaccio di cocaina quando dalla perquisizione non è emerso nulla. che sia l'ennesimo "sistema" per azzittirlo?

al3lilo PP 27.06.09 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Continuate ipocritamente a dire che Pasolini era un Omosessuale mentre era un PEDOFILO.
Pelosi, con cui si era appartato per una marchetta era minorenne ( 17 anni) ed in più, quando faceva il maestro in Friuli, Pasolini erastato denunciato per molestie ai bambini.
Non sarebbe meglio dire queste verità ILLECITE anziché cercare di trasformarle in LECITE dicendo semplicemente che era omosessuale?
Sarà stato un poeta, sarà stato uno scrittore, ma l'essere stato un pedifilo annulla ogni altro merito e lo fa un individuo squallido e spregevole!

Alessandro Mezzano 26.06.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Golpe bianco...aiuto.
Pare che stia proprio accadendo, pare che quello che era stato progettato trent'anni fa è stato solo rimandato in attesa di tempi migliori.
Ebbene questi tempi migliori sono arrivati, i mostri, protagonisti dei più brutti incubi, stanno prendendo vita...si sta animando quello che tutti avete considerato il parto di una vivida fantasia...sta accadendo, ci siamo dentro è il 1894 ( G. Orwell ), è il caos, è la sconfitta della cosiddetta umanità pensante, è in arrivo l'era dell'umanità virtuale resa inabile a pensare, con un frullato di niente al posto del cervello.
La cosa più desolante in questo, non edificante, scenario è la mancanza di consapevolezza che risiede in ciascuno di noi, l'assuefazione al nulla , siamo come drogati felici di vivere una realtà immaginifica ricca di finti colori e sapori.
Siamo come malati, malati di vita e del desiderio di apparire.

Dov'è finito l'amore per cose semplici??

...nell'orologio sul polsino, nelle feste a base di sesso, alcol e droghe di tutti i generi, nella prevaricazione sul prossimo, nei finti sorrisi, nel finto buonismo...non so devo continuare...non siete abbastanza depressi...??
...io sono arrabbiata, arrabbiata perchè non posso fare un bel, grosso niente!!!!!

marzia greco, pisa Commentatore certificato 26.06.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo vigliacco nonchè idiota ed ignorante ha la svergognata faccia tosta di comunicare ai cittadini del suo paese che l'inceneritore che costruiranno sotto il loro naso è una buona cosa e anche se inquina non fà niente perchè ne riceveranno indietro energia elettrica (ovviamente mente)

http://www.youtube.com/watch?v=ujBPyJOc23A

Fate girare questo video perchè questo deliquente dovrebbe andare in galere per le sue parole!

Mai Più Commentatore certificato 26.06.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

La mia modesta opinione è che chi non legge non può essere una bella persona, e un popolo civile è prima di tutto un aggregato di belle persone.
Pierpaolo "vedeva" l'abbruttimento incombente del giovane italiano, non potrebbe vivere questi tempi, si sarebbe certamente suicidato-certamente non avrebbe sopportato questo schifo.
Pierpaolo Pasolini, Lettere Luterane, Einaudi 1976. "I giovani infelici", provo a ripartire da questo libro.

scoglionato assente 26.06.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Pasolini non c'è più, ma le sue opere parlano, urlano, vivono di vita propria e destano ancora le coscienze assopite.

Beppe C. Commentatore certificato 26.06.09 02:13| 
 |
Rispondi al commento

L'attacco a Berlusconi è partito dopo l'invito a Gheddafi. Alcuni amici del Niger dicono che Gheddafi attualmente rappresenta "l'unione africana" (devo verificare) in vista del progetto di creazione di un paniere monetario unico simile all'euro. Questo renderebbe l'Africa libera dal neocolonialismo occidentale e alquanto potente in quanto leader mondiale nella risorsa energetica solare e in svariate altre risorse naturali che potrà sfruttare a suo piacimento. Mi hanno anche detto che Gheddafi vuole superare un passato in cui avrebbe fatto il lacchè di poteri transnazionali e creare una Africa vera. Se Berlusconi gli avesse offerto appoggio, questo gli avrebbe tirato contro la stampa mondiale e avrebbe rotto i taciti accordi con il PD suggeriti dal video youtube con Violante in parlamento

Un po' come successe a Enrico Mattei, assassinato su un aereo grazie a materiale esplosivo. Ora, tra Mattei e Berlusconi non bisogna confondersi sulle rispettive stature morali. Ma sarà un caso che Prodi, sia (mi pare) ora addetto all'Africa per l'ONU? Prodi, consulente Goldman & Sachs durante la privatizzazione IRI e quindi Banca D'Italia. Goldman & Sachs, la stessa banca di Paulson ministro del tesoro americano governo Bush. Una delle maggiori azionarie della FEDeral reserve bank americana, la banca centrale americana. Credo che Berlusconi ha sbagliato in questi anni di governo su vari fronti e infatti non l'ho mai votato, ma credo a anche che bisogna iniziare a guardare la politica nelle sue direttive globali, dato che ormai da un secolo esistono organi sovranazionali di controllo della politica globale come Council for Foreing Relations, Gruppo Bilderberg e Commissione Trilateral

Marco Capizzi 26.06.09 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Pino Pelosi condannato a un anno e 3 mesi di reclusione per spaccio. Un uomo che ha ovuto passare la maggior parte della propria vita dietro alle sbarre per un delitto di cui non è stato colpevole... ora si ritrova a dover scontare un'altra pena per aver fatto una cosa che molto probabilmente gli ha dato la forza di andare avanti in questi lunghi anni. Puirtroppo il carcere trasforma le persone e quando si esce è difficile tornare indietro, se gli è sgtato permesso per 30anni di fare uso di stupefacenti, ora che si è finalmente deciso a parlare è stato solo un altro pretesto per metterlo dentro a tacere...

Andrea C 25.06.09 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco come i compagni - che oggi commemorano - espulsero Pasolini dal PCI in quanto omosessuale ...

http://splendor.splinder.com/post/6181104#comment


Bari, Vendola chiamato in procura
per le indagini sugli appalti sanitari
Avviso a comparire per il presidente della regione Puglia come persona informata sui fatti


corriere.it


dimostrazione che la diversificazione in colori serve al politco al solo fine di fidelizzare lo "strumentalizzato" finale.

ps: ma come hanno saputo prendere per culo gli operai questi nemmeno il pedo.gnomo avrebbe potuto.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.06.09 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mio padre mi ha detto che il mondo è così...


i miei si sono adeguati... mi pare di assistere ad un reality tipo quel film in cui gli esseri umani erano sostituiti da simbionti vegetali... di cui non ricordo il titolo.

vivo con 2 simbionti...


spero in una rivoluzione altrimenti è inutile qualsiasi disamina e/o datriba.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.06.09 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Il pianeta delle zoccole.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.06.09 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Pier Paolo Pasolini fu ucciso perchè gay, intellettuale e comunista. Non esistono intellettuali fascisti pericolosi, ma ne esistono di gay, che la dice lunga sul loro livello intellettuale. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 25.06.09 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APICELLA IN GIACCA E CRAVATTA CHE SCENDE "ACCUDITO" DA CARABINIERI E POLIZIAAAAAAAAAAAAAAAA


e' TROPPOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

http://espresso.repubblica.it/multimedia/6610230/1/2

Anto Di Commentatore certificato 25.06.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

ho scritto che di pietro mi sta sul cazzo...una chiara provocazione ....quale preludio ad un mio pensiero.....

nessun politico mi sta sul cazzo...l'argomento non mi appassiona....i dritti ..sfruttano l'imbecillità degli stolti.....è sempre stato così

io mi faccio i soldi....tu arrovellati per arrivare a fine mese !...un classico vero ?

ergo.....

berlusconi ...di pietro....d'alema.. bossi e tanti altri....non sono altro che l'espressione del degrado morale col quale conviviamo da anni...

siamo vittime della nostra superficialità...rincorriamo la quotidianità...il consumismo "comodazzo"...per poi sporadicamente ergerci a moralizzatori (part time)..

la vera rivoluzione deve partire dai nostri cuori...dall'amore per i nostri ragazzi...dall'orgoglio di portare un cognome...

in pratica...meno fanciullesca "tifoseria" e più dignità !!

i nostri pappo-politici "OSANO " oltre l'illecito...in quanto forti delle rispettive TIFOSERIE...

io non volevo che i miei soldi venissero gestiti da pregiudicati...travestiti....drogati....puttanieri

faccendieri...corrotti... etc.....

quale partito ? ...il partito del cazzo che vi frega !!!!

la DERESPONSABILIZZAZIONE' della politica tutta è l'asse portante su cui discutere.....non l'arroccarsi dietro stupide ed epidermiche simpatie....

..non avrete mai una classe politica onesta....se non sarete criticamente spietati verso tutti (TUTTI)...i mestieranti istituzionali.....

..un caffè...un sigaro (garibaldi)......scopate ..anche dopo pranzo...è fantastico..(se ve se rizza)....


Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 25.06.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento

http://espresso.repubblica.it/multimedia/6613776

la velina "non ricorda"...

quante palle

Anto Di Commentatore certificato 25.06.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento

IDV SI

IDV NO

MA CHE VE NE IMPORTA DEI FOSSILI DELLA PRIMA REPUBBLICA?

IO VOGLIO UN MONDO RICOPERTO DI FORESTE.

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 25.06.09 15:30| 
 |
Rispondi al commento

«Ci sono persone che non credono niente fin dalla nascita. Ciò non toglie che tali persone agiscano, facciano qualcosa della loro vita, si occupino di qualcosa, producano qualcosa. Altre persone invece hanno il vizio di credere: i doveri si concretizzano davanti al loro occhi in ideali da realizzare. Se un bel giorno costoro non credono più a questi “ magari piano piano, attraverso una serie successiva, logica o magari anche illogica, di disillusioni a questi, ecco che riscoprono quel "nulla" che per altri è stato sempre, invece, così naturale.»
(Petrolio appunto 84, p. 395)

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 25.06.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi anate su repubblica espresso ci sono i video delle fetseeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee


http://espresso.repubblica.it/multimedia/home/6622475

Anto Di Commentatore certificato 25.06.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Non ci interessa guardare dal buco della serratura della camera da letto del presidente del Consiglio, ci interessano le sale da pranzo e le cucine degli italiani che non arrivano a fine mese mentre il presidente del Consiglio è impegnato nei suoi divertimenti e per questo è bene che vada a casa». Lo ha detto il leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: «Il mio gradimento al 61%»

MA NON ERA DEL 75%????

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 15:20| 
 |
Rispondi al commento

PPP fu ucciso perchè gay, intellettuale e comunista. Non esistono intellettuali fascisti pericolosi. Ma ne esistono di gay, che la dice lunga sul loro livello intellettuale. Saluti

Un pensiero; Nulla riesce meglio del successo, che è la calamita morale che tutto tira a sè.
[Alexandre Dumas (padre) (1802 - 1870) Scrittore francese] (da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; Al mondo c'è sempre stato un Abele per soffrire e un Caino per tormentare
(da UnProverbioAlGiorno.com)

ivan IV Commentatore certificato 25.06.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/le-candidate-di-papi/2102885&ref=hpsp

Le candidate di papi

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

@ Osservatore Obiettivo:( in chiaro )

Concordo con rob...

Osservatore, forse il voler essere il più possibile 'Obiettivo' ti ha fatto difetto nell'ultima considerazione del tuo commento.

Se come dici, e come è, un blog LIBERO e allora non puoi lamentarti se la maggioranza di quelli che vi scrivono è favorevole sia alla linea politica di Grillo che a quella di IDV ( o meglio di DI Pietro )che spesso collimano...

E tu pensi che Grillo avrebbe accettato che Sonia, De Magistris e Vulpio si candidassero con Di Pietro se non fosse arcisicuro di metterli in buone mani?

Quindi smettiamola con le masturbazioni mentali.
Non è colpa ( ne merito ) di nessuno se la linea preminente dei bloggers qui è filodipietrista.

E' una situazione che sta nelle cose.

Non è spinta nè tirata da nessuno...viene da se.

E a chi non gli sta bene....la porta è sempre aperta...ti sembra?

Dino Colombo Commentatore certificato 25.06.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Visto che nessuno può governare con l'8% è evidente che il voto all'Idv va letto come un voto di stimolo . Non voto un grande partito perchè non mi dà quelle garanzie che ritengo necesarie per un governo accettabile della cosa pubblica . Un voto di attesa,quindi, che non si ferma solo ai programmi, che tutti sono capaci di scrivere ,ma guarda anche e soprattutto agli uomini . Monicelli , il grande regista , sosteneva che se un regista fa dei brutti film , i produttori( in questo caso gli elettori ) non lo fanno più lavorare . Lo stesso vale per il politico.

il doge, scorzè Commentatore certificato 25.06.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI QUELLI CHE SCRIVONO PER LITIGARE,O PER SCRIVERE COME SE FOSSERO SU UNA CHAT:PERCHE' NON LA SMETTETE E INVECE DI CONTESTARE E SCRIVERE CAZZATE,NON TIRATE FUORI DELLE IDEE CONCRETE?
IO SONO CON GRILLO MA DI PIETRO MI STA SUL CAZZO,OPPUTRE DI PIETRO E' UN GRANDE MA GRILLO NO,OPPURE PERCHE' GRILLO NON HAI PARLATO DI QUESTO OPPURE DI QUEST'ALTRO?
BEPPE AVRA' PARLATO DI MIGLIAIA DI ARGOMENTI,E VOI GUARDATE A QUELLO CHE NON HA DETTO?ANDATEAFFANCULO!
DOVETE CAMBIARE IDEA E PENSARE AD ESSERE PER LE IDEE BUONE,NON PER I PARTITI!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 25.06.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

sempre dal mio punto di vista: vista la possibilità di scrivere in questo spazio cose stupide o forse no? io non lo so, però cerco di capire quello che ce nel blog, che trovo veramente democratico visto che scrive un cretino come me e altri che non avrebbero spazio per dire la loro,favorevoli, o contrari, senza vecchie sirene di sinistra destra o centro facilmente identificabili, ma sopratutto per quello che capisco e da cio che vedo,,sento,o leggo.

Corte dei conti: 100 miliardi di euro evasi fiscalmente,delinquenti amministratori politici, 60 miliardi di euro di ruberie annui,politici condannati in parlamento che legiferano,mafiosi che sono in parlamento,chi viene scoperto viene salvato dalla casta,giornalisti e televisioni servili,magistatura messa alla gogna,uso improprio di mezzi dello stato a carico del contribuente,spese per i politici e del quirinale assurde,etxtra benefit da manicomio,un numero di
magnafregna a carico nostro, 1000 e più segretari, sottosegretari dei sottosegretari ecc.
banchieri che non hanno un euro perchè i soldi sono dei piccoli risparmiatori,industrali che non hanno mai cacciato un euro loro sempre sostenuti dai vari governi quindi debito pubblico alle stelle,chi deve sorvegliare su di noi tutte quelle persone in divisa sostituiti da ronde!!!ora non ricordo altro, domanda ma qualcuno di destra, sinistra, centro, lato, fianco, ne ha mai parlato? perchè; è tutto falso? pero le pensioni costano,stiamo andando alla deriva passa parola.


galletti claudio 25.06.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono stufo che qualcuno ancora oggi perda del tempo con un personaggio che, da molti decenni, presenta sempre nuove ricostruzioni dei fatti, al solo scopo di restare a galla per qualche altra intervista.
Chi non ha voglia di pescare nel torbido, sà che in italia esiste un sistema di potere parallelo costituitosi più di trent'anni fà. Lo scopo di questo sistema è sempre stato quello di manipolare la politica e la finanza del nostro Paese.
I fondatori di questo sistema sono stati:
i grandi industriali del nord ( Agnelli/De Benedetti/Tronchetti-Provera/Benetton ect);
i grandi banchieri guidati da Sindona e da Cuccia;
alcuni dei personaggi più in vista della politica italiana capeggiati dal "mitico" Andreotti;
spezzoni della massoneria ufficiale e non;
alcuni responsabili dei servizi segreti italiani.
Costoro hanno di fatto condizionato la politica economica, hanno insediato nei posti di comando i loro fedelissimi, hanno ammorbidito l'esercito con gli immensi finanziamenti che il Min. della Difesa gli elargiva, sono diventati in prima persona gli editori della informazione, hanno ( grazie alla "concertazione" ) tappato la bocca ai grandi sundacati, ed infine, dopo una lunga contrattazione ( vedi i casi De Magistris/Apicella/Forleo), si sono alleati con i vertici della magistratura ( C.S.M. , l'A.N.M. , ect. )
Chi oggi pensa che eliminando Berlusconi risolve i problemi dell'Italia, o è un ingenuo, oppure è in malafede!
Chi oggi difende la Costituzione ha come unico obbiettivo non cambiare nulla!
Per poter modificare questa situazione bisogna dare al popolo la possibbilità di decidere ( come in Francia ) in maniera attiva sulle proposte di Leggi, da fare poi approvare ai loro sudditi (cioè i parlamentari).

gianfranco c., cosenza Commentatore certificato 25.06.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ommamma.......

D'Alema è sempre vivo e lotta con noi....anche qua dentro.........

Molti Grillini sono Idivini.....molti Idivini a livello nazionale propendono per Grillo a livello locale....Grillo ha un debole per DiPietro, più volte manifestato.......

Direi che, in massima parte, Idv è la propaggine nazionale delle Liste civiche locali.......

Certo che.....a litigiosità......sembrate tutti quanti più comunisti dei comunisti.......

Oooooppppssssss dimenticavo......ci sono pure molti comunisti, filocomunisti, ex comunisti con l'ovvio tasso litigioso-isterico a rimorchio......

Ps....

Peccato che ci siano, al momento, szeru Berluschini...a naso questo mi pare un guaio....se qualcuno sa ancora fare una minima lettura politica.....

Riprendete pure a menar fendenti col machete....

maurizio spina Commentatore certificato 25.06.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda per berlusconi : "Ma lo sa che c'è la crisi economica? Se il suo governo non prenderà provvedimenti manderà tutto il paese a puttane!"
RISPOSTA : "SI! ANCHIO CI VADO! MI PIACE!"

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

LEGGERE PLEASE SU REPUBBLICA on line ce un articolo del SUN
PREPARATE LE BOTTIGLE DI BRUT !!!!!!!!!!!!!!!

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è tutta una questione di classifiche !!!

peppino il PIPPETTA GARIBALDINO scrive che Di Pietro gli sta sul cazzo !

embè ! addostà la novità ? apposta ti ho mandato
affanculo due o trecento volte!
perchè la posizione del molisano è proprio quella!
prima che si arrivi a lui a me STA SUL CAZZO :

IL NANODIMERDA
BOSSOLI -VENDUTO-
FINI -SCIOLTO-
LARUSSA
GASPARRI
CALDEROLI
BORGHEZIO
MARONI
CICCHITTO
BONDI
CAPEZZONE
tutte le ZOCCOLE MINISTRE E ONOREVOLI !
tutti i MAFIOSI SOSPETTI E EFFETTIVI ...

---------------opposizione?
|
V

BEVTINOTTI
VELTRONI
FRANCESCHINI
FERRERO & VENDOLA (che non si uniscono)
DILIBERTO
....
...
..
.
ecc...ecc...

AL TRECENTESIMO POSTO ...TROVO DI PIETRO !!!!!


.....è OVVIO CHE PER GLI IMBECILLI O BERLUSCHINI
..è IL PRIMO DELLA LISTA !!!!

CON STO POPOLO BECERO E RINCOGLIONITO ...
SI POTREBBE SOLO PRENDERE LE ULTIME MAZZATE SULLA
CAPA .....

SVEGLIATEVI .....SCEMI!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 25.06.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento


Tra gli articoli sul caso Berlusconi pubblicati da altri giornali britannici, spicca poi la vignetta del Sun: un parcheggio pieno di limousine per il summit del G8, ciascuna con una bandierina della nazione che rappresenta sul cofano; quella italiana è letteralmente ricoperta di giovani ragazze maggiorate e seminude, che lavano la macchina brindando con calici di champagne.
AH BERLUSSCAZZA SPARATI SARAI PIU' CREDIBILE AGLI OCCHI DEL MONDO INTERO!

mario l 25.06.09 14:45| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO NON E' UN PAESE X GIOVANI
TEOREMA P2 = GOVERNO
INFORMAZIONE = POTERE
TEOREMA MAFIA = POTERE
TEOREMA CAMORRA = POTERE
TEOREMA CORONA UNITA = POTERE
TEOREMA DRANGHEDA = POTERE
TEOREMA MAFIA DEL BRENTA = POTERE
QUESTO E' UN PAESE X VECCHI.
IL CILE E' VICINO." IO SONO PRONTO "

V L. Commentatore certificato 25.06.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO FAI UN POST E SPIEGA COSA HAI PROMESSO A DI PIETRO E COSA LUI HA PROMESSO A TE.

OPPURE FATEVI VEDERE TUTTI INSIEME ( anche De magistris e Alfano ) E SPEGATECI LE VOSTRE INTENZIONI.


Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 25.06.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

http://www.sconfini.eu/Politica/dopo-le-leggi-ad-personam-arrivano-le-sospensioni-di-legge-ad-clientem.html

Luca Marini 25.06.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti un abisso, e a chi ci guarda dentro vengono le vertigini...

Barbara X 25.06.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un argomento troppo spinoso. Va trattato con estrema cautela, oppure con dissacrante sarcasmo. Io scelgo il secondo e vi rimando ad un libro che mi ha soggiogato. Flavio Degioanni "ho fatto un sogno" Arduino Sacco Editore. Leggetelo che parla del Berlusca in un modo inedito.

Guido . Commentatore certificato 25.06.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=JMbr_gKDWx8&feature=related


per chi non avesse ancora visto...

presto impresto, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Prima di tutto un saluto a Pà. Poi vorrei dire che intravedo in queste inutili diatribe nei commenti del post, una sindrome da PD, o se vi piace di più da sinistra perdente. Ora che il sistema è seriamente incrinato non vorrei che anche qui si scatenassero gli appetiti di potere. Pasolini per voi è lontano più lontano della luna.

Alessandro F., Parma Commentatore certificato 25.06.09 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Se Di Pietro è quello che è politicamente lo deve principalmente al PD perciò è normale che abbia qualche forma di "riconoscenza" anche non richiesta verso il PD..... e poi certamente saranno nate delle amicizie ta i ministri pd e mergherita e Di Pietro quando erano al governo assieme.

Se aggiungiamo che diversi parlamentari IDV sono riciclati dal PD-L o dalla vecchia "quercaiulivoasinellopcirifondazioneecceterà" si può capire la sua difficolta (quella di di pietro) a distaccarsi dal PD.


Ma noi grilli che ci facciamo con tutto ciò?

Chiaro che Grillo deve spiegarci il perché e il percome di questa alleanza con il PD.

Chiaro che grillo deve dirci perchè dobbiamo metterci a pecorina per farci sodomizzare da quelli di IDV perchè a me di prendermelo in culo per fare contento Di Pietro mica mi piace.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 25.06.09 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Forse si dimentica una cosa essenziale:

Sonia Alfano e Luigi de Magistris si sono presentati alle europee da

INDIPENDENTI!

I N D I P E N D E N T I.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 14:30| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Sussurri spaventano la coalizione italiana", s'intitola la news analysis di Guy Dinmore. "Fedeli sostenitori di Silvio Berlusconi negano che si sarà un "fuggi fuggi".....................................PRIMA CHE IL GALLO CANTI TU MI RINNEGHERAI 3 VOLTE.
PER I NOSTRI POLITICI, PRIMA CHE IL GALLO CANTI TU DIRAI :
MA CHI CAZZO LO CONOSCE!!!.

mario l 25.06.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Dietro la strategia di chi ha o ha avuto contatti in passato con lo s.t.a.f.f,Singer e di chi si sente ad esso vicino ( Cettina ) e altri che si tengono fuori ma hanno loro stessi alimentato la teoria del complotto , c'e' la volontà , l'obiettivo di riproporsi come unico interlocutore come considerazione e visibilità , sostintuendosi a personaggi come Tinazzi , il mu ecc che sono diventati troppo visibili e forse agli occhi della loro invidia troppo considerati ; loro e il suo mu.
.....
Siccome nel passato , all'inizio della fondazione del blog erano loro che si sentivano in posizione dominante , mal hanno digerito me e l'invadenza di un gruppo ( a loro dire ) che gli ha oscurati
.....
Le motivazioni possono essere politiche se dietro c'e' una strategia .....da loro stessi alimentata...di sputtanare una forza libera grillina , in grado di espremere anche una SUAopinione e a loro dire condizionare e soggiogare un blog.

Per questo hanno invaso il gestore di comunicazioni devianti , avranno cercato di sputtanare i complottari ( li chiamano da sempre cosi') per riproporsi come i veri difensori del blog.Per questo hanno estrapolato , copi incollato uno scritto dal mu che dileggia anche il gestore del blog che gode della mia fiducia per quello che puo' valere .

Scippo , furto , scorrettezza MIRATA
.......

Tutto questo esula dalla politica stretta , dalla divisione ideologica ed è solo potere , ambizione , cattiveria e miseria.

Questo gruppetto che passa 8 ore al giorno sul blog è presente sul blog dalla fondazione e spinge IDV ; ai tempi del non voto utile erano definiti galoppini. Non solo ma si dice che qualcuno di questi abbia favorito il connibuo fra Grillo e Di Pietro.

Non c'entra molto lo scontro ideologico anzi per niente .

E' l'italiano medio che viene fuori. SEMPRE!

Solo per chiarire il mio punto di vista

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando ti risveglierai dalla confusione alla quale ti hanno portato aizzandoti....ad hoc....vedrai tutto con una luce diversa...

tinazzi ., Albano Laziale 12:20
-------------------------------

nessuno mi ha aizzato, dopo tanti anni nella "melma popolare" non credo che abbia bisogno di "aizzatori", ho conosciuto personaggi che si sono fatti una ventina di anni AL GABBIO !! sia per motivi politici che "futili motivi" riconducibili sempre e comunque alla "politica" !

Leggo continui capovolgimenti di idee-pensieri espressi senza un vero FILO LOGICO , accuse insensate per demolire un alleato ISTITUZIONALE che potrebbe renderci VISIBILI & RIVOLUZIONARI nello stesso tempo !

Ricordo che questo ALLEATO , a prescindere effettivamente di cosa ne pensa Grillo, è l'unica
formazione politica-partitica che SPAVENTA il pedognomo di Arcore !!

RICORDO AI SCORDARELLI CHE :

il NANODIMERDA NON è SPAVENTATO..ANZI SE NE FREGA
DA:

PIDDINI
RIFONDAROLI
COMUNISTI VARI & ECOLOGISTI
LISTE CIVICHE DI QUALUNQUE NATURA
E IN MODO PARTICOLARE DAI "SOGNATORI CON LE ARPE IN MANO " CHE INNEGGIANO AD UNA "SOVRANITA' POPOLARE " DA CONCEDERE AD UN POPOLO CHE NON C'è!
(forse c'è , ma con il "digitale terrestre" )
per cui sarebbe una democrazia a sovranità digitale !!!!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 25.06.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI COSA NE PENSATE SE CREIAMO UN BLOG/FORUM ( ATTINENTE A TUTTO CIO ) PER AVERE UN PUNTO DOVE POTER DIALOGARE, SENZA INTASARE DI MSG QUESTO BLOG????sE MI DATE L'OK POSSO CREARLO PURE IO IN 10 MINUTI COSI POSSIAMO PARLARE DI TUTTO CIO CHE VOGLIAMO PER I CAZZI NOSTRI!!!!
CI STATE????

Ugo Epicureo, Cagliari Commentatore certificato 25.06.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un giorno il peacemaker e la prostata disastrata di Berlusconi, faranno un'alleanza per la liberta'.

E tutto finira'!

La natura e' implacabile!

Anche con chi la deturpa.

Forse oggi non riesco ad essere completamente obiettivo.

Va beh! Prendo un giorno di ferie!

Osservatore Obiettivo Commentatore certificato 25.06.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: mia popolarità al 61%!

***********************

cazzarola, alla vigilia della sonora legnata delle europee aveva detto di essere al 75%...

se tanto mi da tanto, facendo la dovuta tara ai sondaggi berlusconiani, il 61% significa che gli italiani non vedono l'ora di prenderlo a calci in culo...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento

@ exidor

e quale sarebbe questo fantomatico gruppo di idv :D che starebbe pianificando il boicottaggio dei meetup!?

i meetup non lavorano nel blog i meetup lavorano attorno ad un tavolo o tramite mail impegnati ad organizzare eventi... se fossero coinvolti qui nelle discussioni significherebbere che non potrebbero svolgere la loro attività.

bhà a me pare na strunzaat' :D

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.06.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bah, a me sto exidor mi pare un paranoide...

avete presente il dittatore dello stato libero di bananas?

no?
beh, guardatelo e capirete a cosa mi riferisco

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

É stato ritirato il decreto d'urgenza antiprostituzione proposto dalla ministra Carfagna ed appoggiato a suo tempo pubblicamente anche dal pdcdm s.b.. con tanto di intervento televisivo. Sembre che non ci sia più l'urgenza ed è stato rinviato ad ottobre. Non si capisce per quale motivo ciò che era urgente un mese fa, non lo sia più ora. Qualcuno sa spiegarmi di grazia per quale motivo? In un mese non vi è più l'urgenza? Qualora si ritesse la domanda non degna di risposta in quanto palesemente antidemocratica, diffamatoria nei confronti delle istutuzioni e antipatriottica e quindi antiitaliana passibile di incriminazione per alto tradimento, chiedo anticipatamente venia profondamente pentito per il tanto ardire.


L'ho copiato da uno dei commenti sul GIORNALE... GRANDISSIMO CHI L'HA SCRITTO PER NON FARSI CENSURARE LI PRENDE PER IL CULO ALLA GARNDE EHEHEHEHHEHEH

Anto Di Commentatore certificato 25.06.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

IN QUESTO SPAZIO
E' STATA ATTACCATA SONIA ALFANO DA CETTINA
E' STATA INFANGATA LA MANIFESTAZIONE DEL 19 LUGLIO SULL'AGENDA ROSSA DI PAOLO BORSELLINO, SEMPRE DA CETTINA,
E SI CONTINUA A GETTARE FANGO TUTTI I GIORNI SUI MEETUPS E SUL LORO LAVORO DI OGNI GIORNO, SEMPRE AD OPERA DEL GRUPPO DI IDV,

Exidor ...

*******************

ellamaronna!

ce ne faremo una ragione sai?

d'altronde in questo spazio lo stesso grillo è stato accusato da exidor di essere troppo poco grillino e anche un poco compromesso con la casta.

la verità è che secondo i grillini duri e puri, gli unici di cui fidarsi sono essi stessi. tutto il resto del mondo è compromesso...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: «Mio gradimento al 61%
nonostante ciò che si dice e si scrive»
(il Corriere)

Mi verrebbe voglia di chiedere chi sono questo 61%!

Comunque dal 75% al 61% ci sono ben 14 punti.

E tutti in un mese!

Inoltre quante saranno le "ragazze immagine" che fanno parte di quel 61%?

Sono sospettoso?

Osservatore Obiettivo Commentatore certificato 25.06.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Esiste una sola strada

Una sola via per la libertà

Passare alla DEMOCRAZIA DIRETTA

I politici di tutto il mondo sono ormai una casta corrotta che va abolita, in quanto inutile.

Il popolo può e deve governarsi da solo.

Il più grande truffatore fu colui che inventò la figura del politico: i soli in grado di fare i nostri interessi siamo noi, nessun altro può farli al nostro posto.

Democrazia Diretta o morte.

http://www.democraticidiretti.org/

Francesco Simi Commentatore certificato 25.06.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Anche il Financial Times tra i giornali bolscevichi?

*****

"Non siamo ancora al fuggi fuggi, ma importanti alleati di Silvio Berlusconi nella coalizione di governo stanno già contemplando un futuro senza di lui". E' uno scoop che in Italia varrebbe la prima pagina, quello che il Financial Times pubblica stamane, dedicando una pagina intera (la nona) al tema "il futuro di Berlusconi"

****


se non altro questa si che è una buona notizia

resta solo da vedere se la leadership del partito la danno a buget bozzo o a craxi...

Tanto morto per morto uno vale l'altro!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 25.06.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

la questione IDV - UTENZA BLOG è del tutto speciosa

se uno gli vuole voltare gli vota se uno non gli vuole votare non lo fa.

discuterne mi pare banale, considerato anche il fatto che esprimere una preferenza implica la responsabilità di eleggere una persona onesta o disonesta e non occorre quindi incaponirsi su vessilli, denominazioni ed altri aspetti...

realizzare un altro partito per me è molto stupido, anche perchè ciò costituirebbe fonte di frammentazione ulteriore che agevola i corrotti: I CORROTTI IN POLITICA SONO MOLTO UNITI, al contrario degli idioti (a buon intenditore poche parole).

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 25.06.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento

@ Dino Colomo delle 12,51

Come ti capisco!!

Non vale la pena, hai ragione.
Chi è tonto non può morire intelligente.........

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

a quelli che seminano zizzania contro dipietro... sono sul blog di beppe da sempre e quel che ho notato è che le idee gli orientamenti di grillo si avvicinano molto a quelli di dipietro, diciamo al 75%... una cosa quasi impossibile in quella politica che non è la stessa del berlusca... là collimano al 100%, trattasi di pensiero unico, di tipo nazifascista, allineati e coperti... grillo parla di politica..dipietro parla di politica..noi parliamo di politica... ed allora? se alla fin fine diciamo le stesse cose cosa vogliamo di più?... d'acco0rdo che DiPietro a qualcuno non è simpatico, è troppo poliziotto, tutto ok, MA VOI COSA VOLETE??? VOLETE UN POLITICO A VS IMMAGINE E SOMIGLIANZA?? UNO CHE SIA LA COPIA ESATTA DELLE MIGLIAIA DI PARTECIPANTI? MANCO UN ROBOT MA MIGLIAIA DI ROBOT, CHE PENSINO ED AGISCANO COME NOI... IN FONDO NOI CHE VOTIAMO IDV NON SIAMO COSì IMBECILLI... RICORDATE L'INSURREZIONE NEL BLOG DI DIPIETRO A PROPOSITO DI G8? E DI TAV?... ECCO, DI TUTTI GLI ARGOMENTI ESPRESSI IN QUESTI ANNI QUESTI SONO STATI I DUE ARGOMENTI SUI QUALI NON CI SIAMO TROVATI D'ACCORDO... E SUL BLOG DI DIPIETRO L'ABBIAMO ESPRESSO, E CON CATTIVERIA!!!e dipietro ha dovuto prendere nota e democraticamente cambiare indirizzo!!! L'ESSERE D'ACCORDO AL 75% è UN OTTIMO RISULTATO... ASCOLTATE ME... SE CERCATE UNA PERCENTUALE MAGGIORE ABBANDONATE LA VS AUTONOMIA INTELLETTUALE ED ISCRIVETEVI AL PARTITO DEI LEGAIOLI O FORZAITALIDIOTI

roberto brianza

rob m., como Commentatore certificato 25.06.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI TEMA (me ne scuso)

BONUS ENERGIA ELETTRICA - La grande bufala
OVVERO LA FINANZA CVEATIVA DI TVEMONTI.

Tra i tanto sbandierati aiuti alle famiglie di questo governo c'è il bonus energia elettrica che è un'enorme presa per i fondelli.
Ecco il "risparmio" previsto per le famiglie
per l'anno 2009:

* 58 euro per una famiglia di 1 o 2 persone
* 75 euro per 3 o 4 persone
* 130 euro per più di 4 persone
* per i soggetti in gravi condizioni di salute il valore del bonus per l'anno 2009 è di 144 euro.

Quindi per una famiglia media di 4 persone il risparmio è di poco più di 6 euro al mese (un'elemosina).

MA NON BASTA!!!

".....Per la copertura dei suddetti oneri, l'Autorità per l'energia elettrica e il gas istituisce una apposita componente tariffaria APPLICATA ALLA GENERALITA' DELL'UTENZA, che alimenterà un conto gestito dalla Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico"

QUESTO SIGNIFICA CHE LA SPESA SOSTENUTA DALLO STATO PER QUESTO BONUS GRAVERA' SULLE BOLLETTE DI TUTTI GLI UTENTI, COMPRESI QUELLI CHE USUFRUISCONO DEL BENEFICIO, CHE VERRA' COSI' ANNULLATO.

QUESTO NON LO SENTIRETE MAI DIRE A RAISET.

Nonna Abelarda, @@@@ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEMOCRAZIA DIRETTA: VOTARE LE LEGGI, NON LE FACCE

"I contemporanei identificavano l'ekklesia di Atene con lo spazio della isegoria. L'uguale diritto di parola riservato a tutti i cittadini manifestava le acquisizioni politiche connesse all'opzione democratica. Completava le aspettative di uguaglianza che dalla formulazione predemocratica nella isonomia (uguaglianza nella legge) era approdata alla realizzazione politica nella gestione diretta del potere da parte del demos.
Platone, seppure in un contesto non favorevole alla democrazia, riconosceva che in Atene 'chiunque può alzarsi e offrire consiglio, sia esso un carpentiere, un fabbro, un calzolaio, un mercante, ricco o povero, nobile o di umili origini'. La libera iniziativa in ordine all'azione propositiva era, secondo Eschine, la prerogativa che distingueva la democrazia dall'oligarchia.
Probabilmente molti cittadini non utilizzarono mai la loro facoltà di isegorein. Tuttavia, il diritto di parola egualitario cambiava la natura dell'esperienza collettiva nell'assemblea da quella di un'approvazione passiva a quella di un ascolto e di un giudizio attivo. Il cittadino era obbligato a riflettere e a scegliere tra le diverse opzioni politiche che gli venivano proposte."

- Giovanna Daverio Rocchi, "L'Autogoverno nel Modello Ateniese"

Francesco Simi Commentatore certificato 25.06.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

YOU TUBE HA TOLTO IL VIDEO DI B. PUTTANIERE...

hanno tolto il nostro video da you tube...per una tetta.....

ma nel blog; http://informazionedalbasso.myblog.it/

il video c'è ancora...purtroppo senza tetta...

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Swiscchhhh......swischhhh......

Ve possino...........uno entra qua dentro e deve schivare i coltelli che i grillini si lanciano l'un, l'altro.......

Eccheccazzo!!!!!

Vi state allenando per le D'Alemiadi di Gallipoli???

Mo ve lancio l'idea der logo.....5 baffetti..... 3 sopra, 2 sotto......


Redpartisan digestione...

maurizio spina Commentatore certificato 25.06.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEMOCRAZIA DIRETTA: OGNI CITTADINO UN MEMBRO DEL PARLAMENTO

"[...] la Democrazia Diretta valorizza i singoli individui e contribuisce ad instaurare tra loro nuovi rapporti. Il cittadino non è più, come nello stato-potenza, l'"uomo medio", cioè un astrazione, né un ingranaggio di una macchina che altri controlla, né, ancora, un mero soggetto passivo - una sorta di 'minore', incapace di autogovernarsi e a cui è solo concesso di scegliersi chi deve governarlo -, ma partecipando direttamente alla gestione della comunità, ne ridiventa un protagonista attivo ed operoso, liberandosi dalla clausura degli affari privati, in cui un malcostume sfrenatamente individualistico l'aveva costretto. E' bene osservare che, in questa prospettiva, la crescita dello spazio pubblico non limita né mortifica gli spazi privati, ma li integra e li completa. In una democrazia diretta l'uomo riscopre il valore della politica, il gusto e l'importanza della discussione pubblica, l'impegno per realizzare il bene comune. L'autogoverno stimola il cittadino a guardare al di là del proprio particolare e a liberarsi dalla tirannide del commercio con le cose che lo ha schiavizzato. Richiudendosi nel privato, preoccupandosi solo del suo particolare interesse, l'uomo moderno ha abbandonato i suoi simili al loro destino, per meglio porsi al servizio delle cose.
Riappropriandosi degli spazi pubblici, cui imprudentemente aveva rinunciato, l'uomo moderno torna ad essere cittadino (polites), torna ad interagire con i suoi simili. Ed è interagendo tra loro, e non isolandosi nel privato, che gli uomini si arricchiscono e si completano vicendevolmente, realizzando le proprie potenzialità umane.[...]"

- Cosimo Quarta, da "Dal piccolo Stato alla Cosmopoli Democratica" (Dedalo, 1995)

Francesco Simi Commentatore certificato 25.06.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Grillo non ci puoi costtringere a IDV ci stiamo male dentro li


Fai presto e fai il nostro partito.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 25.06.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La democrazia rappresentativa e parlamentare nella quale viviamo è solo una forma incompleta di democrazia. Il "potere di popolo" vi è ridotto al voto ogni quattro o cinque anni, e anche questo è manipolato e captato dai gruppi di potere e dai politici di professione. La democrazia diretta, assembleare, è la forma compiuta e autentica, che ha avuto una prima grandiosa realizzazione nell'Atene antica; è stata nuovamente tentata nei Comuni medievali; ed è presente poi, come permanente tensione, in tutta la modernità, dalla Rivoluzione inglese e francese a quella russa dei soviet, alla Contestazione degli anni '60, alla perestrojka. E' la forma giusta della società di giustizia, verso la quale siamo avviati."

- Giuseppe Schiavone, dal libro: "La Democrazia Diretta: un progetto politico per la società di giustizia", ed. Dedalo

Francesco Simi Commentatore certificato 25.06.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

La p2 è solo un'associazione a delinquere finalizzata alla conquista di denaro e potere? La massoneria una fratellanza innocua e solo un pochino perversa, oppure una piramide il cui vertice è posto nel più profondo degli abissi?

sancho . Commentatore certificato 25.06.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI COSA NE PENSATE SE CREIAMO UN BLOG/FORUM ( ATTINENTE A TUTTO CIO ) PER AVERE UN PUNTO DOVE POTER DIALOGARE, SENZA INTASARE DI MSG QUESTO BLOG????sE MI DATE L'OK POSSO CREARLO PURE IO IN 10 MINUTI COSI POSSIAMO PARLARE DI TUTTO CIO CHE VOGLIAMO PER I CAZZI NOSTRI!!!!
CI STATE????

Ugo Epicureo, Cagliari Commentatore certificato 25.06.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPRE IN RIFERIMENTO ALLA PROBLEMATICA PRO-CONTRO DI PIETRO.

E' comuque innegabile che sia il gruppo degli "eretici dipietrini" che i "grillini puri" sono ambedue molto vicini nell' aspetto programmatico politico del blog.

E' pur sempre una discussione troppo animata ma non e' certo paragonabile alle posizioni di certi bloggers (pochi per la verita') che sostengono al di fuori di ogni logica comprensibile Berlusconi.

E' consolante constatare che ambedue le "fazioni" pro e contro Di Pietro siano perfettamente unite nel contrastare gli attacchi propagandistici e faziosi dei berlusconiani e affini.

Credo che una discussione aperta e non pregiudiziale possa portate ad un "modus vivendi" tra le due diversita' dei supporters.

In fondo se per sostenere il proprio punto di vista i "grillini puri" sbagliano bersaglio attaccando l'IDV e Di Pietro, ne scaturisce comunque un danno per il movimento.

Altresi' vero che un esagerazione nel sostenere l'IDV, sempre un partito della casta, provochi lo stesso un danno.

Sarebbe deleterio per i bloggers indecisi, per quelli nuovi e per diffondere le giuste posizioni del blog, constatare una specie di "lotta intestina" tra i sostenitori del blog, con l'aggravante che si tratta di bloggers veterani.

Suggerisco di cercare di scoprire qual'e' la posizione dominante nel blog e di attenersi alla maggioranza.

Dopo aver cercato di avere un chiarimento indispensabile da Grillo.

Osservatore Obiettivo Commentatore certificato 25.06.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO TI PREGO FAI PRESTO A FARE IL PARTITO DEI GRILLI CHE IDV MI DA LA NAUSEA.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 25.06.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la notizia dell'auto bruciata impazza sui tg.... ahahahahahahahah

Anto Di Commentatore certificato 25.06.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento

IDV non mi convince e non mi ha mai convinto.

Solo demagistris mi ha convinto ma il mio è un voto a de magistris ( la sua persona ) e non a IDV sopratutto ora che mi propongono una alleanza con il PD.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 25.06.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...i forzitalioti falsi.pentiti non vogliono la cavalla nel grano ....
ma questo è territorio libero....
..comprensibile il termine?
.

cimbro mancino Commentatore certificato 25.06.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono assentata, cosa è successo nel frattempo?
E' scoppiata la terza guerra mondiale?
Berlusconi si è dimesso o è ancora al governo?

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento

REPUBBLICA: Bruciata l'auto di una delle escort di berlusconi

http://bari.repubblica.it/dettaglio/inchiesta-su-squillo-politici-e-droga-bruciata-lauto-di-barbara-montereale/1660605

Francesco Simi Commentatore certificato 25.06.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IDV mi rimane sullo stomaco.


che faccio vomito?

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 25.06.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Giuseppe Flavio,

come dico sempre io, l'italia è un paese di briganti di strada. chi deve dare servizi, beni, ha il coltello dalla parte del manico e fa i prezzi a suo piacimento, confortato dal fatto che non c'è nessuna autorità superiore che controlli.
e c'è solo la cultura dell'ingordigia, della rapina e dell'approfittarsi dei bisogni degli altri.
a me proprietario d'albergo che mi importa di invogliare i clienti a tornare, tanto capita sempre l'ignorante arricchito, l'evasore fiscale, il camorrista, il pappone, il politico, tutta gente che non ha faticato ad avere il portafoglio pieno e non sta lì a confrontare i prezzi.
anch'io, quando potevo, sono sempre andata all'estero per le vacanze e, compreso il viaggio, mi costava sempre meno della bellissima italia

liliana g., roma Commentatore certificato 25.06.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Peppino Garibaldi casa sua:

inneggiamo tutti la libertà d'espressione ?
bene....vediamo se è vero :

A ME DI PIETRO STA SUL CAZZO !!

buon divertimento.....

..................

Bene...l'hai detto...ti senti meglio adesso?

Ok...buon pro ti faccia...

Certo...avessi aggiunto due paroline per motivare questa cosa...bhe...sarebbe sembrato anche più intelligente come commento...

PS: Per quanto mi riguarda puoi dirlo ancora prima, durante e dopo i pasti...se la cosa ti fa sentire meglio.

Se poi, sempre per la libertà d'espressione qualcuno dice:

A ME PEPPINO GARIBALDI STA SUL CAZZO...quando dice stronz...te che fai...ti offendi?...:-)

Dino Colombo Commentatore certificato 25.06.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

vomitevole ti gi uno
ONORE AL SIGNORE CHE HA GRIDATO
in presa diretta
BERLUSCONI PEDOFILO

latitante fly (flyonline), cagliari Commentatore certificato 25.06.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Questo spazio , questo movimento, ha scelto il suo candidato , ha scelto punto e basta !!!
E' giovane è moderato e parte da zero .
Cercare di impastarlo ad un partito gia al governo non aggraderebbe molti politicamente scontenti qui dentro e di diverse vedute che hanno scelto lui come punto di riferimento .
Persone che vogliono qualcosa di nuovo che vada oltre le solite beghe e compromessi .
Ci vuole tempo ...ci vuole pazienza !
Se DE Magistris si schiera ora ,diventerebbe il consueto .... la solita minestra !
Questa è la verità !

saluti .

David Try Commentatore certificato 25.06.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAVAFFANCULO!!!!!

I Parlamentari dell PDL sono incazzati neri perche invece di finire i lavori della settimana alle 13:30 stanno finendo all 14:00

Ma cazzo iniziano a lavorare il martedi' e finiscono in giovadi' mattina...e lavorano 3-4 ore al giorno

RIbadisco il VAffanculo

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 25.06.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi pare che con 1200 morti l'anno sul lavoro sia molto importante nel 2009 la morte di Pasolini.

L'unica cosa che mi interessa di pasolini è la sua poesia e i suoi films.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 25.06.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi pare che il problema venga da di pietro o dagli indipendenti dentro la lista IDV.

Di pietro mi è sembrato felicissimo della vittoria ottenuta così come Grillo.


Il problema sono di comportamenti di merda di alcuni IDV che non rispettano minimamente i grillini.

1 volta sola ho votato De magistris ma

Io non voterò piu IDV ..... mai più.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 25.06.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCHIFOSI CASTAROLI DIMEZZATEVI LO STIPENDIO...CHE LE FAMIGLIE NON ARRIVANO A 10CIMO GIORNO DEL MESE CON GLI STIPENDI DA FAME...MENTRE VOI SGUAZZATE IN PISCINE DI CHAMPAGNE E COME POLVERINE PROFUMATE USATE VIAGRA IN POLVERE...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

AVETE ROTTO I CO.GLIO.NI CON LE VOSTRE DIATRIBE TRA BLOGGER.
LIMITATEVI A COMMENTARE IL POST E PROPORRE QUALCOSA INVECE DI SBAVARVI ADDOSSO.

Marco B., 3º pianeta del Sole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:40| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un pensiero; Nulla riesce meglio del successo, che è la calamita morale che tutto tira a sè.
[Alexandre Dumas (padre) (1802 - 1870) Scrittore francese] (da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; Al mondo c'è sempre stato un Abele per soffrire e un Caino per tormentare
(da UnProverbioAlGiorno.com)

ivan IV Commentatore certificato 25.06.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

FONTI:
UN COMMENTATORE HA SCRITTO CHE STANOTTE AVREBBERO BRUCIATO L'AUTO DELLA ESCORT BARBARA MONTEREALE(NON LA FORD ESCORT)
CI SONODELLE FONTI A RIGUARDO DELL'ACCADUTO O E' UNA BUFALA.DOIT

giacomo r. Commentatore certificato 25.06.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bruciata l'auto di Barbara Montereale.
Incendiata nella notte la macchina di Barbara Montereale, una delle ragazze che hanno accompagnato Patrizia D'Addario a Palazzo Grazioli la sera del 4 novembre scorso.

http://bari.repubblica.it/multimedia/home/6623745

ohhh...ma chissa' chi è stato...no?

Toni Alamo 25.06.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Cazzo che sfiga!!!
Mi sono comprato una "focus"!!

GERONIMO . Commentatore certificato 25.06.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

inneggiamo tutti la libertà d'espressione ?
bene....vediamo se è vero :

A ME DI PIETRO STA SUL CAZZO !!

buon divertimento.....

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 25.06.09 13:33| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Girasole...(replica del sottocommento all'attenzione anche degli altri lettori..va meglio così 'Pet'? )

Ho avuto anch'io modo di 'toccare con mano' la lontananza di certi personaggi dell'IDV da certi principi morali e democratici.

Ma credo siano una minoranza...e forse per i voti che portano sono spesso anche tra i dirigenti.

Ma al di la di loro (e penso anche al poco(forzato) coinvolgimento della base degli iscritti nelle scelte delle candidature...)cerco di guardare al di la di queste miserie umane e tengo l'occhio fisso al futuro cambiamento in meglio del partito...e le candidature di Sonia, Luigi,Carlo e altri ne sono la prova.

Tengo l'occhio fisso alla Meta...e spero che anche tu sappia quale sia...

Quindi credo che sia giusto lamentarci dell'acqua sporca...ma evitiamo di buttare con essa anche il 'famoso' bambino.

Ciao

Dino Colombo Commentatore certificato 25.06.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel momento che il titolare del blog, alias BEppe GRillo, elogia e sostiene candidati della lista di Di Pietro, come pretendete che i sostenitori di IDV non parlino su questo blog di Di Pietro e dei suoi candidati?
Molti di sinistra stanno rimpiangendo il ruolo che avevano i loro partiti in passato, adesso soppiantati dall'IDV.
Non si comprende che il declino di quei partiti è in parte dovuto alla loro miopia e divisioni interne dettate da futili motivi...

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FONTI:
UN COMMENTATORE HA SCRITTO CHE STANOTTE AVREBBERO BRUCIATO L'AUTO DELLA ESCORT(NON LA FORD ESCORT)
CI SONODELLE FONTI A RIGUARDO DELL'ACCADUTO O E' UNA BUFALA.DOIT

giacomo r. Commentatore certificato 25.06.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Assemmblea Nazionale del CDA RAI

Ma scusate, della levata di scudi dei giornalisti RAI, NE VOGLIAMO PARLARE????

“Siamo tutti Tg1”, siamo tutti, noi giornalisti della Rai, contro le scelte editoriali di chi occulta le notizie e rende agli italiani un pessimo Servizio Pubblico Radiotelevisivo. L’Assemblea Nazionale dei Comitati di Redazione chiede alla Commissione Parlamentare di Vigilanza Rai di convocare il neo direttore del Tg1 Augusto Minzolini. Comprenda, Minzolini, qual e’ il compito del direttore di una testata del Servizio Pubblico, tenuta a raccontare e rappresentare, con tutti i punti di vista, i fatti che hanno rilevanza nella vita del Paese. Un impegno che mai può venir meno e mai può permettersi di tacere notizie o impedire una loro corretta e completa lettura. Vale anche per il Tg2, responsabile di analoghe omissioni, per ogni testata nazionale Rai, radiofonica o televisiva, e per tutte le redazioni regionali. Vale per tutti i giornalisti del Servizio Pubblico, anche per quelli che, come probabilmente sta accadendo ad Augusto Minzolini, ancora non si sono resi conto del ruolo che ricoprono e dell’impegno che devono assumere di fronte a chi paga il canone. Si legano i temi delle notizie omesse in questi giorni dal direttore del Tg1 a quelli del DDL Alfano sulle intercettazioni che dopo il voto di fiducia raccolto alla Camera si appresta ad approdare in Senato. L’Assemblea dei Cdr Rai da mandato all’Esecutivo Usigrai di attuare tutte le forme di mobilitazione necessarie.

APPROVATO ALL’UNANIMITA’

Roma, 23 giugno 2009

L’Assemblea Nazionale dei Cdr Ra

Guido Rossi Commentatore certificato 25.06.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN QUESTO SPAZIO
E' STATA ATTACCATA SONIA ALFANO DA CETTINA
E' STATA INFANGATA LA MANIFESTAZIONE DEL 19 LUGLIO SULL'AGENDA ROSSA DI PAOLO BORSELLINO, SEMPRE DA CETTINA,
E SI CONTINUA A GETTARE FANGO TUTTI I GIORNI SUI MEETUPS E SUL LORO LAVORO DI OGNI GIORNO, SEMPRE AD OPERA DEL GRUPPO DI IDV,
OLTRE A CANCELLARE COMMENTI SCOMODI E A BANNARE CHI CHIEDE MAGGIORE TRASPARENZA!!!

QUESTO NON AUTORIZZA IN ALCUN MODO
CHI RAPPRESENTA QUESTO SPAZIO
AD ERGERSI A DIFENSORE DELLA LIBERTA' D'OPINIONE.

SE NE TENGA CONTO QUANDO SI ANDRA' IN TIVU' O NELLE PIAZZE A RIEMPIRSI LA BOCCA DI LIBERTA' DAL BAVAGLIO SULL'INFORMAZIONE.

CON QUESTO BLOG COMPLETAMENTE SCHIACCIATO DAL GESTORE SULLE POSIZIONI DI IDV

NON
SIAMO
CREDIBILI!!!!

NON SIAMO MEGLIO DEGLI ALTRI!!

SIAMO INFILTRATI DALLA POLITICA DI MERDA (NON QUELLA COSTRUTTIVA E NUOVA DI CUI SI VANEGGIA SU QUESTO SPAZIO ) ANCHE QUI!!!!!

NON POSSIAMO PUNTARE IL DITO CONTRO NESSUNO, SE BEPPE CONTINUERA' AD IGNORARE QUESTO SCHIFO!!!!

ORE E ORE PERSE E SOTTRATTE ALLE NOSTRE FAMIGLIE PER LAVORARE NEI MEETUPS PER POI FARE DA STAMPELLA A QUESTA MERDA???
A QUELLI CHE ABBIAMO INGRASSATO, RADDOPPIANDOGLI IL CONSENSO, E DANDOGLI L'ARGENTERIA DI FAMIGLIA SOTTO FORMA DEI NOSTRI MIGLIORI UOMINI E DONNE PER POI TROVARCI AD ESSERE USATI E GETTATI DAL GESTORE DI QUESTO SPAZIO, CHE VUOLE CHE QUI ESISTA SOLO IL GRUPPO DI IDV????

BEPPE, PARLA CHIARO!!!!!!!!
E UNA VOLTA PER TUTTE!!!

GRAZIE!!!!

POI OGNUNO DECIDERA' SECONDO COSCIENZA!!!!!

Exidor ... Commentatore certificato 25.06.09 13:28| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auto bruciata...
METODO MANGANO ???

Anto Di Commentatore certificato 25.06.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Non sono contrario alle ronde.
Ma credevo si trattasse di volontari, ed invece scopro che costeranno care.

"FEDERCONTRIBUENTI:
LE RONDE UNA VERGOGNA CHE COSTERANNO AI CONTRIBUENTI ITALIANI CENTOMILIONIDIEURO, UNA NORMA INUTILE CHE ALIMENTA LA LEGGE DEL TAGLIONE. DARE RISORSE ALLE FORZE DELL'ORDINE. - (del 26/02/2009)

http://www.federcontribuenti.it/
Archivibattaglie.asp?Opzione=8

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

D'Addario: "È uno sceicco prepotente"

«Mi vogliono ridurre come Giovanna d'Arco»

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Tangenti, Paolo Maldini chiese verifiche
fiscali abusive prima di concludere affare

Arrestato un funzionario dell'Agenzia delle entrate di Milano
L'ex calciatore finito nelle intercettazioni, non è indagato.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Corte dei Conti: «Corruzione tassa occulta da 60 miliardi»

http://antonioamati.splinder.com/

Antonio Amati
--------------------------------------


60 miliardi di corruzione ???
E tutti gli sperperi dove li mettiamo? Che cifra verrebbe fuori?
Mi domando cosa cazzo ci sta a fare la Corte dei Conti, visto che dovrebbe controllare come vengono spesi i soldi dello stato.
La prima cosa che mi viene in mente è:
cosa cazzo ci sta a fare la Corte dei Conti se non si accorge che la Tav in Italia costa il triplo a Km rispetto a nazioni come Francia e Spagna.
A cosa serve la Corte dei Conticini?

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento


I PARTITI SONO DEI COMITATI D'AFFARI DIGITA SOTTO ED ENTRA NEL MIO BLOG

smantelliamo i partititi comitati d'affari, castelverde prov. di cremona Commentatore certificato 25.06.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

I clan (sara' la magistratura partenopea ad accertarlo o meno) tengono in scacco il premier, che fra l'altro non spende una parola di encomio a favore del suo ministro Maroni per le frequenti operazioni anti-casalesi? Chissenefrega, c'e' altro in menabo'. Alla Provincia di Napoli sbarca un super impresentabile Luigi Cesaro, mentre al ministero della Sviluppo economico continua a tener banco un altro impresentabile come Nicola Cosentino? Ma chissenefrega, adesso.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

la procura di Potenza indaga su un colossale business costruito intorno ai centri di accoglienza per immigrati (gli ex Ctp, ora Cie). Sono state gia' inoltrate alcune richieste di rinvio a giudizio, una riguarda il vicepremier Gianni Letta.

http://www.lavocedellevoci.it/news1.php?id=106

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

un'altra pista (fino ad oggi, 19 giugno, da nessuno smentita): il ricatto della camorra, un premier tenuto in ostaggio dalla malavita organizzata, una storia che porta fino al maleodorante business dei rifiuti e dell'inceneritore di Acerra. La Direzione Distrettuale Antimafia - scrive la Voce - sta indagando per verificare i legami di parentela tra Elio-Benedetto Letizia, padre di Noemi, e il ceppo dei Letizia di Castelvolturno, braccio armato dei Casalesi agli ordini del famigerato Setola.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica 25-06-2009

La Commissione europea ha deciso di aprire, come preannunciato, una nuova procedura d'infrazione contro l'Italia per non essersi adeguata alla sentenza della Corte di Giustizia Ue del novembre 2008 che prevede l'equiparazione dell'età pensionabile tra uomini e donne nel settore pubblico, innalzandola a 65 anni. A Roma è stata inviata una lettera di messa in mora in base a quanto previsto dall'articolo 228 del trattato Ue, primo passo della procedura d'infrazione. Se l'Italia non dovesse prendere le misure richieste, Bruxelles invierebbe un secondo e ultimo avvertimento prima delle eventuali sanzioni.

Gian Paolo Viaggiatore Solitario () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

SCONTRO IDEOLOGICO NEL BLOG.

Nel blog si sono create due fazioni principali.

Quella che sostiene anche Di Pietro.

Quella che sostiene solo Grillo.

CHI HA RAGIONE?

Quelli che sostengono Di Pietro ritengono che Grillo e il suo blog sia compatibile con le posizioni dell'IDV

Quelli contrari sostengono che Di Pietro non e' comunque compatibile con Grillo poiche' pur sempre espressione della casta e "utilizzatore finale" dei suoi privilegi.

Non sara' facile risolvere questo scontro ideologico.

Possiamo solo constatare che nel blog di Di Pietro non viene quasi mai enfatizzata la "soluzione" Grillo, mentre viceversa nel blog di Grillo viene propagandata quella di Di Pietro.

Ritengo legittima la posizione di chi non accetta una specie di "Dipietrizzazione" del blog.

Occorre distinguere tra un appoggio a De Magistris e la Alfano da parte di Grillo, e un appoggio, mai avvenuto per la verita' per l'IDV.

Tutti i bloggers con buona memoria, sanno benissimo di non aver mai letto un post di Beppe contenente un chiaro appoggio a Di Pietro.

Non e' mai intervenuto personalmente a nessuna manifestazione promossa da Di Pietro, se non in videoconferenza.

Il fatto che l'IDV non sia chiaramente un bersaglio di Grillo significa solo che nella situazione abnorme politica italiana, Di Pietro rappresenta pur sempre il meno peggio e possibile di tolleranza.

Ma mai cadere nell'errore ch Grillo possa appoggiare pienamente Di Pietro e l'IDV.

Non fa parte della sua visione di vero cambiamento, con la partecipazione decisiva del popolo.

Ricordo inoltre che il blog e' proprieta' di Grillo e sarebbe giusto non confonderlo come mezzo di propaganda politica per questo o quel partito.

Concludo le mie osservazioni con il mio appoggio, per quello che vale, a chi non intende accettare questo drastico cambiamento del blog da libero e determinato mezzo di contrasto a tutta la casta politica, con una incomprensibile eccezione per Di Pietro.

Osservatore Obiettivo Commentatore certificato 25.06.09 13:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LONDRA - "Non siamo ancora al fuggi fuggi, ma importanti alleati di Silvio Berlusconi nella coalizione di governo stanno già contemplando un futuro senza di lui". E' uno scoop che in Italia varrebbe la prima pagina, quello che il Financial Times pubblica stamane, dedicando una pagina intera (la nona) al tema "il futuro di Berlusconi". Parlando con "alte fonti governative" a Roma, il quotidiano finanziario londinese raccoglie un messaggio che a quanto pare qualcuno, dall'interno del centro destra, ha deciso sia tempo di far diventare pubblico, scegliendo come megafono il giornale universalmente riconosciuto come il più autorevole e ...........


il resto qui: http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-10/rassegna-25/rassegna-25.html


BADAAABOOOOOOOOOOOOOOOM

Joe Hope Commentatore certificato 25.06.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

"Gli alleati di Berlusconi
pensano a un futuro senza di lui"

LONDRA - "Non siamo ancora al fuggi fuggi, ma importanti alleati di Silvio Berlusconi nella coalizione di governo stanno già contemplando un futuro senza di lui". E' uno scoop che in Italia varrebbe la prima pagina, quello che il Financial Times pubblica stamane, dedicando una pagina intera (la nona) al tema "il futuro di Berlusconi". Parlando con "alte fonti governative" a Roma, il quotidiano finanziario londinese raccoglie un messaggio che a quanto pare qualcuno, dall'interno del centro destra, ha deciso sia tempo di far diventare pubblico, scegliendo come megafono il giornale universalmente riconosciuto come il più autorevole e imparziale d'Europa.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

In discussione alla camera il finanziamento delle testate ditoriali.

Camera dei deputati
Antonio Borghesio (Italia dei valori)
13:00 oggi...tra un po saranno disponibili i video

http://video.camera.it/default.aspx?VideoType=wm&banda=2

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 25.06.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione a farvi incantare dalle "prese di distanza" di (una piccola parte) della chiesa da berlusconi...
La chiesa sta mandando avanti pedoni (sacrificabili) per vedere se trova qualche interlocutore più generoso del nano

Non hanno affatto una "crisi di coscienza" (che dovrebbero avere pensando a quanti soldi si sono fregati loro dagli italiani fino ad oggi di cui solo un'infinitesima parte è finita in opere di bene di facciata, mentre la maggior parte è finita a finanziare il lusso dei cittadini vaticani e delle loro "scarpette rosse" che farebbero invidia anche a barbie lago dei cigni!)

stanno solo "sondando" la possiblità di cambiare cavallo nello stesso schieramento o, a mali estremi, passare dalla parte finta dx a quella finta sx dello stesso schieramento

NON LACIAMOCI ABBINDOLARE DALLE MOLTO TARDIVE DICHIARAZIONI DI QUALCHE PRETE!

RICORDATE CHE PRIMA STAVANO CON LA DC DI ANDREOTTI E SCELSERO BERLUSCONI COME EREDE LEGITTIMO DEL CAF!

Accordarono una preferenza a Prodi solo sulla base di accodi economici a loro vantaggio

ma l'elezione di questo pedo-papa hanno "salutato con favore" il nuovo corso politico berlusconiano...

Hanno minacciato di lasciarlo quando tremonti provò a tagliare i fondi alla scuola privata, ma poi sono tornati subito pappa&ciccia col nano appena li hanno riavuti (tutti i tagli sono stati fatti solo alla scuola pubblica)

La Chiesa sta solo tentando, come più volte ha fatto in passato di riciclarsi...

Il brutto è che ha parecchi portavoce infiltrati qui dentro...La mia personale battaglia sarà tenere alta l'attenzione sulle magagne mafiose-politico-ecclesiali!

Ripeto...non fatevi abbindolare!

I preti onesti avrebbero già gettato la tonaca alle ortiche pur di non essere governati da un appa scoperto protettore di pedofili!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 25.06.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere se posso partecipare o forare una lista civica per le elezioni comunale che si terranno a Chieti l'anno prossimo

Maurizio Consorte, Chieti Commentatore certificato 25.06.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/?id=3.0.3467582658

Archivio Genchi, pg Cassazione: ''Giusto il dissequestro, non ha violato la privacy di nessuno''

ultimo aggiornamento: 25 giugno, ore 12:46
Roma - (Adnkronos) - Il consulente informatico di diversi magistrati, tra cui Luigi De Magistris e Giovanni Falcone, era stato indagato per intromissione illecita nel sistema informatico dell'Agenzia delle Entrate e per violazione della privacy

Roma, 25 giu. (Adnkronos) - Gioacchino Genchi non ha violato la privacy di nessuno. Dunque è stato legittimo il dissequestro del suo 'archivio'. Lo sottolinea il sostituto procuratore generale della Cassazione, Eugenio Selvaggi, nel chiedere, ai giudici della quinta sezione penale, di dichiarare inammissibile il ricorso presentato dalla Procura di Roma contro l'ordinanza con cui il Tribunale del Riesame ordinò il dissequestro del cosiddetto 'archivio Genchi'.

Il consulente informatico di diversi magistrati, tra cui Luigi De Magistris e Giovanni Falcone, era stato indagato per intromissione illecita nel sistema informatico dell'Agenzia delle Entrate e per violazione della privacy. Accuse che il Tribunale del Riesame di Roma aveva fatto cadere ordinando il dissequestro del materiale di Genchi. Sulla stessa lunghezza d'onda si e' posta oggi la pubblica accusa della Cassazione che ha chiesto ai supremi giudici di confermare il dissequestro del materiale.

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Corte dei Conti: «Corruzione tassa occulta da 60 miliardi»

http://antonioamati.splinder.com/

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

per me Pasolini e stato un gran veggente ....ha visto la nostra fine anni prina che accadesse aveva intuito che gli italiani vivevano con gli occhi foderati di prosciutto........per questo lo hanno ucciso!

mario l 25.06.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

@ cettina:(in chiaro)

Gli INFILTRATI ci sono sempre stati e sempre ci saranno, qui come nel partito.

Come forse hai notato ho rinunciato, tranne in rari casi, a controbbattere con loro...mi rendo conto di perdere solo tempo.

Ma come vedi, nonostante tutti i loro sforzi, chi tra noi ha la coscienza a posto non cambia idea, ne su grillo ne su IDV...

E credo che questo dia loro più fastidio che il nostro cercare di farli ragionare...

Io sono per il principio volteriano:

"Non condivido una sola parola di quello che dici ma ti lascio libero di dirlo".

ciao

ps: ciò non toglie che chi ha tempo e voglia controbatta SEMPRE agli INFILTRATI...se non altro per dimostrargli che qui di fessi ci sono solo loro.

Dino Colombo Commentatore certificato 25.06.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROGRAMMA DEL G8

SECONDA GIORNATA

ore 06.00-06.30 Adunata e discorso del Capataz.

ore 06.30-07.00 Colazione al sacco e visita al
Museo della Deportazione del Cactus Messicano .

07.00-09.00 Torneo di "schiaffo del soldato";

09.00-10.00 Torneo a tema:"io ce l'ho più lungo del tuo";

10.00-12.00 : Karaoke

12.00-12.10 :Sveltina

12.10-13.00 :Dibattito sul tema " I dipendenti statali: che farne?" (moderatore:Brunetta)

13.00-16.00 :Pranzo Regale.

16.00-17.00 : "la sai l'ultima?" Torneo internazionale di battute,frizzi e lazzi;

17.00-17.30 :Presentazione del libro di denuncia
"arcipelago Goulash: il comunismo in cucina" (di M. Giordano)

17.30-19.30 : Anfiteatro Flavio : Spettacolo di Gladiatori

19.30-23.00 : Cena in costume storico.


23.00-06.00: Tutti a troie.


17.00-18.00

harry haller Commentatore certificato 25.06.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Dirò subito, e l'avrete già intuito, che la mia tesi è molto più pessimistica, più acremente e dolorosamente critica di quella di Napolitano. Essa ha come tema conduttore il genocidio: ritengo cioè che la distruzione e sostituzione di valori nella società italiana di oggi porti, anche senza carneficine e fucilazioni di massa, alla soppressione di larghe zone della società stessa. Non è del resto un'affermazione totalmente eretica o eterodossa. C'è già nel Manifesto di Marx un passo che descrive con chiarezza e precisione estreme il genocidio ad opera della borghesia nei riguardi di determinati strati delle classi dominate, soprattutto non operai, ma sottoproletari o certe popolazioni coloniali. Oggi l'Italia sta vivendo in maniera drammatica per la prima volta questo fenomeno: larghi strati, che erano rimasti per così dire fuori della storia -la storia del dominio borghese e della rivoluzione borghese- hanno subito questo genocidio, ossia questa assimilazione al modo e alla qualità di vita della borghesia.
Come avviene questa sostituzione di valori? Io sostengo che oggi essa avviene clandestinamente, attraverso una sorta di persuasione occulta. Mentre ai tempi di Marx era ancora la violenza esplicita, aperta, la conquista coloniale, l'imposizione violenta, oggi i modi sono molto più sottili, abili e complessi, il processo è molto più tecnicamente maturo e profondo. I nuovi valori vengono sostituiti a quelli antichi di soppiatto, forse non occorre nemmeno dichiararlo dato che i grandi discorsi ideologici sono pressoché sconosciuti alle masse
(...) Ecco l'angoscia di un uomo della mia generazione, che ha visto la guerra, i nazisti, le SS, che ne ha subito un trauma mai totalmente vinto. Quando vedo intorno a me i giovani che stanno perdendo gli antichi valori popolari e assorbono i nuovi modelli imposti dal capitalismo, rischiando così una forma di disumanità, una forma di atroce afasia, una brutale assenza di capacità critiche... (continua nella discussione)

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 25.06.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso parlo Io .
C'era da aspettarselo che il pedo-mafioso avrebbe messo in movimento i suoi piciotti .A Bari , bruciata l'automobile di un'amica della D'Addario, assidua partecipante alle orge alla cocaima di villa Certosa . Figurarsi se dopo la vittoria dell'Idv , non si stanno cagando addosso.

il doge, scorzè Commentatore certificato 25.06.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Ue, Italia dietro la Spagna
per pil pro-capite
Solo al tredicesimo posto nella graduatoria dei Paesi Ue espresso in standard di potere d'acquisto

Subito alle spalle dell'Italia si è piazzata la Grecia, seguita da Cipro e dalla Slovenia.

PER FORTUNA CHE SILVIO C'è ..... ah ah ah
DIMETTITI INCAPACE !!!!!1

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 12:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE FINITO?!
CHE NOIA... MI AVETE ROTTO IL CAZZO TUTTI E "DUE".
NON E' AMMISSIBILE LEGGERE TUTTE STE COSE IN UN BLOG CHE HA LO SCOPO DI INFORMARE.

CAPISCO CHE PUO' SUCCEDRE, E' SUCCESSO ANCHE NEL MIO METTUP DI LITIGARE.. E' NORMALE.

MA POI BASTA E CHE OGNUNO SI CALMI, SI PRENDA UNA VACANZA E TORNI RIGENERATO CON BUONI PROPOSITI COSTRUTTIVI.
OK RAGAZZI?

CIAO.
U.

UMBERTO ROSSONI 25.06.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Financial Times: Berlusconi alleato difficile per Usa e Ue

Silvio Berlusconi è diventato un alleato «difficile» per i partner Usa e Ue: lo scrive James Blitz sul Financial Times, che in un articolo da Londra prende di mira non la vita privata ma la performance politica del premier italiano. Sotto tiro, in particolare, l'accordo con la Russia per il gasdotto South Stream e le recenti aperture all'Iran.
«L'immagine di Berlusconi – si legge sul Ft - sarà stata gravemente danneggiata dalla valanga di storie sui suoi presunti legami con modelle e starlette. Ma per i governi occidentali la questione cruciale non è cosa il Primo ministro italiano fa nella sua vita privata ma se può contribuire a risolvere i pressanti problemi che hanno di fronte gli Usa e l'Unione europea». L'articolo ha titoli eloquenti sul sito del Financial Times: «Usa e Ue si concentrano sulla perfomance del premier italiano sulla scena politica», «Alleato indispensabile mette alla prova la pazienza di Usa e Ue».
Per l'amministrazione Obama, continua Blitz, Berlusconi è un leader con cui bisogna avere a che fare: l'Italia, a differenza di altri Paesi Nato, appoggia la missione internazionale in Afghanistan e non ha nessuna intenzione di ritirare le truppe italiane. Berlusconi è diventato uno dei primi leader Ue a promettere di accogliere detenuti di Guantanamo. Ma Obama è meno entusiasta di Berlusconi di quanto non lo fosse il suo predecessore, George W. Bush.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Corte dei Conti: «La corruzione è una tassa occulta da 60 miliardi»

Esiste una sola strada

Una sola via per la libertà

Passare alla DEMOCRAZIA DIRETTA

I politici di tutto il mondo sono ormai una casta corrotta che va abolita, in quanto inutile.

Il popolo può e deve governarsi da solo.

Il più grande truffatore fu colui che inventò la figura del politico: i soli in grado di fare i nostri interessi siamo noi, nessun altro può farli al nostro posto.

Democrazia Diretta o morte.

Francesco Simi Commentatore certificato 25.06.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Rebecca Cheng:

Certo...hai ragione su alcune cose che affermi...Ma non credere che Sonia sia tipo da scendere a compromessi...è chiaro che Lei o De Magistris non siano propensi a fare 'comunella' con tipi poco raccomandabili, ma da sola l'IDV non può andare molto lontano...Dagli ultimi comportamenti di Di Pietro si vede chiaramente che è si daccordo a fare compromessi ma non a qualsiasi costo.

Siamo all'inizio di una strada...diamo tempo a tutto e a tutti...( poco spero...)e poi sono certo che i 'marpioni ammanicati' dovranno adeguarsi o sparire dal partito.

Nel futuro ci sarà la scelta sarà tra i marpioni e le persone per bene...anche a costo di perdere i voti 'sporchi' per acquistare quelli puliti.

Dino Colombo Commentatore certificato 25.06.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RESISTENZA !

Sabato 4 luglio 2009, alle ore 17.00, presso l'Aula Consiliare di Pomigliano d’Arco (NA),
Roberto Ruocco in collaborazione con il gruppo “gli Ingrillati”,
hanno programmato per la popolazione civile un incontro con i familiari delle Vittime della mafia,e con la partecipazione eccellente di coloro i quali lottano con le proprie armi,la massoneria e la mafia ad ogni suo livello,contro il sistema corrotto ed i loro corruttori,per un informazione a favore della formazione sociale.

Il programma dell'evento, moderato da Luigi di Maio (co-fondatore del meetup “gli Ingrillati” di Pomigliano) prevede la partecipazione di Sonia Alfano, Gioacchino Genchi , Salvatore Borsellino , Francesco Barbato , Carlo Vulpio , Sergio Vigilante , Gianluca Manca ....

La manifestazione, precede e sostiene la più grande “Manifestazione Nazionale Antimafia” del 19 luglio in via D’Amelio a Palermo, che è stata presentata da Salvatore Borsellino con queste parole:
“Questa non deve essere una manifestazione qualsiasi, deve essere quella scintilla che dovrà provocare un incendio nella massa amorfa di chi non sa, non si rende conto del baratro in cui è precipitato il nostro paese. E' la nostra ultima occasione o dobbiamo rassegnarci a vivere in un paese di schiavi. E non basterà neanche partecipare, bisognerà che ciascuno di noi si attivi al massimo delle proprie possibilità perché questa manifestazione abbia il massimo della partecipazione e il massimo della risonanza. O sarà ancora una occasione sprecata. E non credo che possiamo permettercene ancora."

Siete TUTTI invitati a partecipare.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma che Falcone è stato risparmiato perché aveva pubblicato Cose di cosa nostra?!? E poi Gomorra non ha cambiato assolutamente niente, se non le casse di Mondadori e quelle di Saviano stesso. Sarò impopolare, ma è così che la vedo.

Emiliano Sabadello Commentatore certificato 25.06.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento


Buona giornata

i casini mi chiamano

Diffidate da anni di fantasmi , persone o persona nascosta/e dietro un nick che mai ha svelato dove risiede , mai ha favorito un contatto , mai ha aderito ad una chiamata skpe o e- mail.

Raramente ha aderito a gruppi , non conosce i meetup , non è stata al fianco dei ragazzi dei banchetti , sul territorio ; MAI nemmeno a Firenze si è fatta, si sono fatti vedere .

L'incontro , la conoscenza non è un requisito per stare sul blog , ma quando si sputano catarrose sentenze , quando si fà della scorrettezza palese una prova per denigrare , allora noi dobbiamo non piu' comunicare con degli AVATAR , ma dedicarci a persone . Come parlare a SORCI?

Quindi il dialogo è morto , ignorare un must o solo una parola sarà a loro dedicata da ora in poi : VAFFANCULO!

La politica è un pretesto , Idv anche ; se non cambiano le persone rimarremo sempre e comunque allo stesso punto e continueremo a giocare al gioco dell'oca .

il rispetto è una condizione fondamentale , la correttezza anche .

E loro queste le violano giornalmente

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

IDV sta tentando una mozione di sfiducia su Berlusconi ma non nessun altro partito dell'opposizione vota a favore.

ho il leggero sospetto che temono che berlusconi cada e tutti perdano la poltrona senza arrivare alla pensione dopo 2 anni di "onorevole" mandato.

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 12:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
leggo tutti i giorni il blog da anni e ogni tanto scrivo qualcosa.

Ultimamente, vi dico la verita', mi stanco di leggere i vostri insulti l'uno all'altro, non capisco se proprio non capite le provocazioni o lo fate apposta...sinceramente, spero nella seconda che ho detto, anche se deludente, perche' se non capite queste piccole e subdole provocazioni..veramente non ho parole, ho sbagliato anch'io a leggerVi per tanto tempo.

Non fatevi prendere in giro da due o tre piccole persone simil nanetti al primo anno di scienza della comunicazione..

Beppe sei grande come sempre, attendiamo il Vday3

grazia b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma che c'entra Saviano?!?

Emiliano Sabadello Commentatore certificato 25.06.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

don Paolo Farinella, prete e biblista della diocesi di Genova scrive al suo vescovo e cardinale Angelo Bagnasco chiedendo lumi di ragione sul silenzio della chiesa sull'attuale situazione politico-sociale italiana.
Bella lettera don Paolo siamo in molti a condividere il suo pensiero....la risposta?
Bha,la sua lettera ormai circola da diversi giorni in internet e la risposta ancora non la si vede tranne qualcosa su famiglia cristiana ma non a firma del CARDINALE BAGNASCO....GRANDE INQUISITORE DI QUESTA SOCIETA' CHE NON PUO' MUOVERE UN DITO SENZA ESSERE CONDANNATA E FULMINATA ANCHE SUL SOL PENSIERO.
Caro Don Paolo ho,abbiamo, l'impressione che l'inquisizione DEL CARDINALE BAGNASCO è solo occasionale e solo con la povera gente CON I POLITICI(?) l'inquisizione diventa pastore o pecora....dipende.
Grazie ancora per la sua coraggiosa lettera!

mario l 25.06.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

CORRUZIONE - La Corte dei Conti lancia poi l'allarme corruzione nelle pubbliche amministrazioni. «Il fenomeno - si legge nella memoria del procuratore generale della magistratura contabile - è talmente rilevante e gravido di conseguenze in tempi di crisi come quelli attuali, da far più che ragionevolmente temere che il suo impatto sociale possa incidere sullo sviluppo economico del Paese anche oltre le stime effettuate dal Saet (Servizio Anticorruzione e Trasparenza del ministero della Pubblica amministrazione e dell'Innovazione) nella misura prossima a 50/60 miliardi di euro all'anno, costituenti una vera e propria 'tassa immorale e occulta pagata con i soldi prelevati dalle tasche dei cittadini'». Il fenomeno della corruzione è «perdurante», sottolinea Pasqualucci, ma esiste «un'ampia massa di cittadini che non cedono alle lusinghe del guadagno facile e vogliono operare con onestà, nel rispetto delle istituzioni».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' stata la propaganda televisiva del nuovo tipo di vita «edonistico» che ha determinato il trionfo del «no» al referendum (Pasolini si riferisce alla vittoria dei divorzisti, nel 1974). Non c'è niente infatti di meno idealistico e religioso del mondo televisivo. E' vero che in tutti questi anni la censura televisiva è stata una censura vaticana. Solo però che il Vaticano non ha capito che cosa doveva e cosa non doveva censurare. Doveva censurare per esempio «Carosello», perché è in «Carosello», onnipotente, che esplode in tutto il suo nitore, la sua assolutezza, la sua perentorietà, il nuovo tipo di vita che gli italiani «devono» vivere. E non mi si dirà che si tratta di un tipo di vita in cui la religione conti qualcosa. D'altra parte le trasmissioni di carattere specificamente religioso della Televisione sono di un tale tedio, di un tale spirito di repressività, che il Vaticano avrebbe fatto bene a censurarle tutte. Il bombardamento ideologico televisivo non è esplicito: esso è tutto nelle cose, tutto indiretto.
Ma mai un «modello di vita» ha potuto essere propagandato con tanta efficacia che attraverso la televisione. Il tipo di uomo o di donna che conta, che è moderno, che è da imitare e da realizzare, non è descritto o decantato: è rappresentato! Il linguaggio della televisione è per sua natura il linguaggio fisico-mimico, il linguaggio del comportamento. Che viene dunque mimato di sana pianta, senza mediazioni, nel linguaggio fisico-mimico e nel linguaggio del comportamento nella realtà. Gli eroi della propaganda televisiva -giovani su motociclette, ragazze accanto a dentifrici- proliferano in milioni di eroi analoghi nella realtà.
Appunto perché perfettamente pragmatica, la propaganda televisiva rappresenta il momento qualunquistico della nuova ideologia edonistica del consumo: e quindi è enormemente efficace.
Se al livello della volontà e della consapevolezza la televisione in tutti questi anni è stata al servizio... (continua nella discussione)

Tanto la Natura rimetterà tutto a posto! Commentatore certificato 25.06.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori