Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Michela Littoria Brambilla


Mai dire Brambilla
(1:28)
brambilla.jpg

Littoria Brambilla ha prestato giuramento alla Repubblica e alla Costituzione come ministro. Per coerenza, durante la festa dei Carabinieri a Lecco, dopo l'Inno di Mameli, ha fatto il saluto romano. Si è fatta prendere dall'entusiasmo. I Carabinieri, benemeriti per aver arrestato a suo tempo Mussolini su ordine del Re, non l'hanno imprigionata per vilipendio alla Repubblica aggravato dalla carica istituzionale.
Littoria ogni mattina si guarda allo specchio e si chiede: "Chi è la ministra più bella del Reame?". Lo specchio non risponde, ma lei sa in cuor suo di essere solo la seconda classificata dopo la Carfagna e prima della Gelmini. Peccato, c'è sempre una ministra più ministra di te. Questione di calendari. Peccato per la fondatrice delle migliaia e migliaia di Circoli della Libertà provvisoria. Per una che ha dato tutta sé stessa come modella di collant e di autrice e protagonista della trasmissione sadomaso: "I misteri della notte". Peccato che sia finita così, solo ministro del Turismo. Un posto occupato persino da "Plis, plis vizit aur cauntri" Rutelli.
Littoria Brambilla è una speranza, un auspicio, un segnale di ottimismo. Infatti, se lei è diventata ministro, chiunque può farcela. E' come il sogno americano dove tutto è possibile. E' lo "Psiconano Italian Dream".
Il Turismo è una delle principali industrie del Paese. Littoria ha detto in diretta televisiva: "Sono molto ansiosa di mostrare l'immagine nuova dell'Italia alla quale il presidente Berlusconi lavora da giorni". logo-magic-italy-sito-internet-italia.jpg Ha quindi estratto da una cartelletta un disegno con scritto: "Magic Italy". In pratica una televendita di pentolame ideata da un venditore di spazzole.
Littoria vuol riesumare il portale Italia.it, l'immonda creatura informatica di Lucio Stanca che ci costò 45 milioni di euro. Il sito aperto e poi subito chiuso dopo aver visto quello che c'era dentro. In seguito il capo magazziniere della IBM è stato promosso alla guida dell'EXPO 2015 di Milano. logo-italiait.gifIl logo è ancora tutto da definire, l'obiettivo minimo è quello di superare il cetriolone rutelliano. Littoria anticipa: "Pur essendo ancora in corso di definizione, possiamo però anticipare che i colori utilizzati saranno il bianco, il nero, il rosso e il verde". I tre colori della bandiera italiana insieme al colore del fascismo.
Eia, eia, Brambillà!

17 Giu 2009, 15:50 | Scrivi | Commenti (1267) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Mi dispiace, ma il record della coglioneria detenuto da Gasparri, non può essere cancellato da una Littoria qualsiasi. Clarus

renzo tellini 28.06.09 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma hanno per caso oscurato il sito di Piero Ricca ? (www.pieroricca.org)

Marco Dutkiewicz 23.06.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento

FONTE: WIKIPEDIA
Chi è Luigi Cesaro nuovo presidente della Provincia di Napoli??????

Nel 1988 Luigi Cesaro, all'epoca Assessore al Bilancio del Comune di Sant'Antimo, sfuggì all'arresto a seguito di indagini della Magistratura, in merito a truffe ai danni dello Stato perpetrate dalla Giunta comunale in accordo con le consorterie criminali del posto.[2]

Nel 1991, a seguito dello scioglimento del Comune di Sant'Antimo per infiltrazioni di tipo mafioso, si accertarono coinvolgimenti del Cesaro, unitamente ai fratelli Aniello e Raffaele.[3]

Nel settembre 2008, il collaboratore di giustizia Gaetano Vassallo indica in Luigi Cesaro "un fiduciario del clan Bidognetti"[4] ed afferma inoltre che "Mi spiegarono che Luigi Cesaro doveva iniziare i lavori presso la Texas di Aversa e che in quell'occasione si era quantificata la mazzetta che il Cesaro doveva pagare al clan. Inoltre gli stessi avevano parlato con il Cesaro per la spartizione degli utili e dei capannoni che si dovevano costruire a Lusciano attraverso la ditta del Cesaro sponsorizzata dal clan Bidognetti".[4]

Luigi Cesaro è attualmente indagato nell'ambito del maxi-processo per lo scandalo dei rifiuti in Campania.[4]

DE BENEDETTIS LUCA 23.06.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

salve ,non so se in italia queste foto sono o saranno mostrate...comunque "el pais"

http://www.elpais.com/articulo/internacional/fiscalia/afirma/velinas/entraban/control/casa/Berlusconi/elpepuint/20090622elpepuint_8/Tes

gerlando prestigiacomo 23.06.09 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Credo che con una ministra così logorroica, gli stranieri scapperanno

Pietro L., Marsala (TP) Commentatore certificato 22.06.09 21:30| 
 |
Rispondi al commento

donne così sono una vergogna per il mondo femminile, donne che avete lottato per la vera parità dei diritti ribellatevi a quest'immagine di donna, queste veline-ministre stanno vanificando i vostri sforzi.
mura

massimo muratori (mura), abbadia san salvatore Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.06.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Continuano a censurarlo su youtube ecc... Diffondeteloooooo

http://www.youtube.com/watch?v=S2pJRDWp_VY

Jean-Philippe R., Aosta Commentatore certificato 22.06.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

da mo penso che quella T verde sembra un saluto fascista...

Giovanni Fiorini Commentatore certificato 21.06.09 17:10| 
 |
Rispondi al commento

In quali grotte si nasconde Bin Laden? forse in queste:

http://www.antrocorchia.it/

Bin Laden dove si nasconde? 21.06.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Un grande V (la stessa V del V-Day) alla Littoria Brambilla! in mezzo a tanta feccia mancava solo lei. Feccia su feccia!

Marco M. 21.06.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Grillo & Co. siete fuori!!! Macchè saluto romano!! A me pare un gesto d'incitamento a chiusura del'inno. Per quanto riguarda guardare il passato da voi ritenuto poco ortodosso di molti membri del Pdl non capisco, Grillo che era un comico da varietà televisivo (o siete troppo giovani x ricordarlo) può riciclarsi in censore di tutto e tutti e loro no? O tutti o nessuno!!! Ah, ma voi site per la vostra libertà, non per quella di chi non la pensa come di voi. Rosicate gente rosicate! E' proprio vero, povera Italia, se la sua salvezza dovresse dipendere da gente come voi.

stefano mandruzzato 20.06.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è veramente suonata!!! ma porc...

Marco Oliva (freccia), Taggia Commentatore certificato 20.06.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO PAESE

C'è chi esplicitamente e spudoratamente mostra il dito alla bandiera, ma non risulta a nessuno che sia vilipendio.
C'è chi fa il saluto romano in mezzo ai CC ma poi risulta che saluta la folla

Questo non è più un paese, è un campo di cicoria, sul quale pascolano strani animali e ognuno marca col piscio la propria porzioncina.
Italia terra di nessuno.

Ma vi rendete conto in quale stato ci siamo ridotti?
Il peggio è che, pensare al sacrificio dei 500.000 sul Piave diventa grottesco quasi comico, ma immaginate se solo avessero saputo.
Che IDDIO ci perdoni.

paolo l., conversano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.06.09 16:51| 
 |
Rispondi al commento

direi "Littoria Balilla", più che Brambilla ...

ah ah ah

grazia visintini 19.06.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento

http://parlamento.openpolis.it/

MASSIMILIANO SPERNANZONI 19.06.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe appena letta la notizia sul quotidiano locale "il tirreno" di un possibile appoggio da parte di Fausto Barosco (candidato della lista a 5 stelle per l'elezione a sindaco di Prato) al candidato del PDL Cenni nel ballottaggio per l'elezione a sindaco di Prato ho provato a chiederne motivazione sul sito di "prato5stelle" senza avere risposta.

Segnalo un'altra volta che il sig. Cenni è il candidato del PDL, CE LO RICORDIAMO CHI E' A CAPO DEL PDL???

Beppe TIENILO SOTTO CONTROLLO!!!

stefano biondi 19.06.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

AL REFERENDUM SCRIVIAMO TUTTI : MAFIOSI E ZOCCOLE DIMETTETEVI.

Bina R., Castell'Arquato Commentatore certificato 19.06.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ospite della + vergognosa trasmissione televisiva che da undici (11 !!!!)anni ammorba le notti degli italiani,il nostro Ministro del turismo ha sciorinato dati(naturalmente senza citarne le fonti)fino a quando non ha dovuto dare uno sguardo ai propri appunti.La regia sapientemente staccava sul pubblico imbarazzato che pazientemente attendeva il ritorno di quell'ipnotico flusso di cifre e percentuali. Che importanza hanno qualità come la COMPETENZA,la PREPARAZIONE,la CAPACITà di saper affrontare un dibattito pubblico quando basta una bella tinta rosso rame ed un 72 enne pronto ad elevarti ai massimi livelli ?????

Francesco Romano 19.06.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento

A volte sembra che tutto il mondo stia impazzendo, e io mi ritrovo ad essere l'unico sano....incompetenti e veline come ministri/politici, gente che ancora fa il saluto fascista, berlusca che si pulisce il culo con la costituzione e via vomitando.....

luca palazzo 19.06.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Da evidenziare la formula di guiuramento come ministra della brambilla:" Giuri sui suoi collants di servire la Costituzione. Metta la mano sulla giarrettiera e dica: Lo giuro!"

enrico brozzo 19.06.09 09:23| 
 |
Rispondi al commento

..please..visit...Italy...siamo il primo Paese al mondo ad avere una Ministra del Turismo Sessuale...che neanche a Taiwan...
...please...visit...Italy...we will welcome you very wormly....più che wormly....hotly...very hotly..
Pure questa ci mancava

Hissa H. 19.06.09 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Dio mio è terribile, con questa gente, proprio non c'è fine al peggio.....

nicola s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.06.09 09:09| 
 |
Rispondi al commento

So che il mio commento non è inerente all'argomento del post, cancellatelo pure, ma fate leggere per favore a beppe questi due link così magari ci dice che ne pensa e se può essere davvero la soluzione definitiva al problema dello smaltimento dei rifiuti !

http://www.rinnovabili.it/smaltire-i-rifiuti-con-la-torcia-al-plasma
http://www.ecoblog.it/post/4236/no-alla-torcia-al-plasma

Riccardo Guerrera 19.06.09 02:16| 
 |
Rispondi al commento

siamo ridotti male, ci prendono per culo perfino in Papuasia(con tutto il rispetto),che bel paese!!

marco s., terni Commentatore certificato 19.06.09 02:12| 
 |
Rispondi al commento

CERTO CHE PER CERTE MINISTRE E' STATA UNA FORTUNA CHE ANNI FA LA LEGGE MERLINI FECE CHIUDERE I "CASINI" !!!! CHISSA'........

sandro carlucci 19.06.09 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma possibile che non ci sia la possibilità,di organizzare delle belle manifestazioni ad oltranza????
Possibile che nessuno rinunci a qualche week-end in difesa della democrazia???
Io penso che Beppe o non Beppe,dovremmo muovere il culo tutti insieme.
Iniziamo con manifestazioni di piazza,pacifiche sul passa parola.
Tipo:ragazzi ci vediamo in piazza Duomo a Milano e parliamo un po'tra di noi,e così via.
Stile Inghilterra,dove si può salire su una sedia,nel parco e parlare alla gente interessata.
Secondo me sarebbe un buon inizio,imitato di sicuro in tutta Italia,e forse non solo.
Meditate,gente,meditate.
Ludwig

Ludwig G., Milano Commentatore certificato 19.06.09 01:13| 
 |
Rispondi al commento

??????????????????????????????????????????????????
ORMAI E' UFFICIALE, IN ONORE AI PARLAMENTARI, (ma quanto parlano ....parlano.......parlano....ma poi ......??????) LA FIAT REALIZZERA I SEGUENTI MODELLI: LA FIAT GRANDE ZOCCOLA,UN'AUTO CHE PUOI MONTARE SIA DAVANTI CHE DIETRO INSOMMA UNA MACCHINA APERTA CON TECNOLOGIA MULTISKIZZ/ LA FIAT CASTA / LA FIAT MAFIA 4X4 /LA FIAT SNIFFA E POI LA FIAT MI CONSENTA SE NE APPROFITTO 20 V. (LIMOUSINE) CON IL KIT DI SICUREZZA E SOPRAVIVENZA COMPOSTO DA VIAGRA E SISTEMA ANTI INTERCETTAZIONI IL CRIK NON CE' PERCHE' CE' IL VIAGRA............. PAGU BELLA PURU.......... UNU SPANTU!!!!!
CHETENEFAVENIRELALIBIDINEMI
??????????????????????????????????????????????????

BRUNO SENZA VESPA ( CAGLIARI) 19.06.09 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Michela Lettroia Brambilla,

W l' Italia

Fabrizio Z., Roma Commentatore certificato 18.06.09 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma non capite il progetto di Silvio?
Quando gli stranieri vedranno il ministro , a molti verrà voglia di venire in Italia a fare del turismo..sessuale!

Alberto G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 23:13| 
 |
Rispondi al commento

IMOLA 18/06/2009
BEPPE CI SIAMO ANCHE L'AVVOCATO AZZECCA GARBUGLI GHEDINA DICE FESSERIE SENZA ACCORGERSENE, HA COPIATO DA PAPY, MA VA LAAAAAAAA IL FOTOGRAFO ZAPPEDU HA COME DIFENSORE UN AVVOCATO ISCRITTO ALL'ITALIA DEI VALORI PER QUESTO è di parte ed è colpevole di menzogne contro papy.
IL MAESTOSO MA VA LAAAA GHEDINA PER PENSARE QUESTO DOVREBBE COME MINIMO TOGLIERSI LA TOGA IMMEDIATAMENTE, VISTO CHE è parlametare del PARTITO DEI LISTI è difensore ufficiale di papy, ha difeso DELL'UTRI ecc,MA VA LAAAAAAAAAAAAAA GHEDINA il virus della memoria ti ha infettato non sai più cosa dici,è proprio vero chi va col zoppo impara ha zoppicare MA VA LAAAAAAAAAAAA MA VA LAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA SI VEDE CHE l'utilizzatore finale la contaminato MA VA LAAAAAAAAAAAA M VA LAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 18.06.09 20:06| 
 |
Rispondi al commento

William ha ragione ! Guardo i video di You tube, leggo “ancora” i giornali, guardo “ancora” i Tg! E non vedo quello che vedo in Iran. E’ incredibile che noi stiamo ancora a scrivere mille parole ma non vediamo nessuno in piazza a manifestare affinché questo governo ignobile prenda la porta. Non FACCIAMO NIENTE. Le firme non servono più, mi dispiace. I discorsi, i soliti. Berlusconi vuole morire sulla poltrona e morirà se lo lasciamo fare. Quello che la maggioranza sta dicendo “Rispettate il voto degli Italiani. Noi restiamo”. Si chiama dittatura perché la democrazia si governa rispettando la legge e la morale. Lui, la morale, l’ha persa.
Allora parliamo di questi ragazzi che vivono per la loro libertà e dignità. E molti, già troppi sono morti.

A.F. 18.06.09 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Se Papi è l'utilizzatore finale della nota materia prima, quali sono i passaggi intermedi, e soprattutto, chi è il produttore?
In questa "catena di Papi", a quale livello si pone il Mavalà? E a chi vanno gli scarti di lavorazione? Ma soprattutto, alla fine di questoinfernale ciclo industriale, chi paga?

Marco Marchisio 18.06.09 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Cercasi come ago nel pagliaio zoccola vergine da rapporti con parlamentari. Offresi ricompensa!!!

elvy b., new york Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Maria Vittroia Balilla

roberto u., cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Belin gente, la cosa più "comica" è che la Brambilla dica che NON ha fatto il saluto romano, ma salutava la folla (e anche il padre salutava la folla, mi chiedo io...?) . Quello che invece NON è comico è che i giudici, evidentemente, le credano "sulla parola" visto che non è partita, ad oggi, alcuna denuncia nei confronti della "sig.ra"! Ma come, se un ministro viene sorpreso a rubare, basta che dica che non è vero per non essere neanche indagato??? A beh, sempre meglio...

Davide Comeri, Zena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 18:13| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO BASTA!!...continuo a leggere sul blog di persone che dicono di smetterla di focalizzare tutto sul fatto che la brambilla fa il saluto fascista, di berlusconi che va con le minorenni, di berlusconi che va a mignotte ecc ecc, xchè i PROBLEMI VERI SONO ALTRI!!...

...MA STATE SCHERZANDO O COSA?...cos'è, a voi interessa solo vivere bene in casa vostra?!...poi cosa fanno gli altri caxxi loro!!...E' QUI CHE ESCE L'EGOISMO DELL'ITALIANO...DELLA PATRIA NON GLIENE FREGA PIU' NIENTE A NESSUNO(o quasi)...

...SE LA brambilla FA IL SALUTO FASCISTA, SE berlusconi A CAPODANNO INVECE DI STARE CON LA FAMIGLIA(ricordo a tutti che ha 80 anni!)PREFERISCE FARSI I FESTINI A BASE DI MINORENNI, MIGNOTTE E CHISSA QUALI DROGHE(TUTTO A CARICO DEL CONTRIBUENTE TRASPORTO COMPRESO),SE IL presidente del consiglio SI PERMETTE DI ANDARE OVUNQUE E MANCARE DI RISPETTO A CHIUNQUE, SE NE DEVONO ANDARE COME MINIMO DAL GOVERNO...

..E' ORA DI FINIRLA DI DIRE CHE SONO COSE DI SECOND ORDINE...QUESTE COSE SONO GRAVISSIME!!!!!!!!!...

...GLI IRANIANI STANNO TIRANDO FUORI LE PALLE, IN ITALIA ANCORA DOBBIAMO TROVARLE!!

william v., rovereto (TN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 17:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

STUDIO HARVARD
I segreti della blogosfera araba
"E' una scuola di democrazia"
Sono 35mila i blog analizzati dal Berkman Center for Internet Society. Al-Jazeera, la BBC e Al-Arabiya i siti di news più seguiti. La questione palestinese è l'argomento politico più discusso. Con i bloggers che criticano in modo molto duro il terrorismo

STUDIARE l'impatto dei blog sulla democrazia nei paesi arabi. E immaginare gli scenari futuri di una delle aree più "calde" del mondo. Questo l'obiettivo da cui è partito il Berkman Center for Internet Society dell'università di Harvard, un gruppo di studio che si occupa del legame tra internet e democrazia. I risultati sono stati pubblicati ieri in "Mapping the Arabic Blogosphere: Politics, Culture and Dissident". I paesi conivolti dalla ricerca sono il Marocco, la Tunisia, l'Algeria, l'Egitto, l'Arabia Saudita, il Kuwait, l'Iraq e la Siria. Gli studiosi di Harvard hanno identificato circa 35mila blog attivi. Tra questi sono circa 6mila i più frequentati. I bloggers arabi risultano essere nella maggior parte giovani e di sesso maschile. Il paese con la più alta concentrazione di donne blogger è l'Egitto.
Analizzando i link effettuati da ogni utente sul proprio blog, i ricercatori hanno identificato le testate d'informazione più seguite: su tutte Al-Jazeera, seguita dalla BBC e da Al-Arabiya. Molto cliccati anche YouTube, dove i giovani arabi preferiscono guardare video a sfondo politico e culturale, e Wikipedia sia nella versione araba che in quella inglese.
L'esito dello studio ha permesso ai ricercatori americani di affermare che "come nel resto del mondo, anche nei Paesi arabi le comunicazioni basate su Internet offrono nuovi canali per l'espressione dei cittadini e contribuiscono a creare un contraltare all'informazione pubblica tradizionale".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Non sono per nulla sicuro che il problema delle gnocche di Berlusconi sia, in questo momento tragico, quello che mi preoccupa di più. Quindi vi chiedo, gentilmente, se fosse possibile affrontare qualcosa di più serio in futuro.
In caso non possiate, vi prego di non inviarmi più blog finchè il target non sarà cambiato. Grazie.
Mario Giampaoli

Mario Giampaoli 18.06.09 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

notate anche il signore di una certa età con il pizzetto alla destra del neo-ministro, fa un saluto ancora più convinto, ma chi è?
Ma é il padre, ovvio!

paraxeno cosmos 18.06.09 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole.......

Andrea Costa 18.06.09 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Estate da papi
di Marco Lillo e Peter Gomez
Il motoscafo del premier carico di belle ragazze: la pilotina dei Carabinieri. L'attracco a villa La Certosa. Le ferie di agosto di Berlusconi nel 2008

Palazzo Grazioli o villa La Certosa. Cambia lo scenario, ma il copione è sempre lo stesso: gran via vai di ragazze, tutte giovani e belle. Qualcuna è in cerca di soldi. Qualcun'altra vuole il successo e la fama. Ottobre scorso: un grande salone della residenza romana, una ventina di invitate, pizza, champagne e poi l'arrivo del premier, Silvio Berlusconi, che sorride, parla di politica, canta, si esibisce nelle sue mitiche barzellette.
Così nella memoria di una Nikon finiscono alcune scene di vita quotidiana di villa La Certosa. Sono le immagini di sette sinuose ospiti di Berlusconi che entrano nella sua tenuta dopo una giornata di sole e salsedine.
Si sa che Mariano Apicella ha allietato la compagnia cantando "Nel blu dipinto di blu", "'O sole mio", e "'O marenariello"; che ha accennato alla chitarra, in onore dell'ospite russo, "Oci ciornie" e che con Berlusconi ha anticipato alcuni brani del loro nuovo cd, in quel momento ancora in preparazione. Su tutto il resto, invece, è buio fitto. Non è chiaro se Veronica, da poco (momentaneamente) riconciliata col marito, sia presente in villa, né chi siano le ospiti femminili del premier.
Una volta ingrandite, le foto scattate a riva e sulla barca del Cavaliere regalano comunque almeno quattro volti (e in qualche caso tatuaggi) straordinariamente somiglianti a quelli di ragazze destinate nei mesi successivi a fare molta carriera: tre stelline della tv (due protagoniste di reality e un'aspirante giornalista Mediaset), più una giovane promessa del Pdl. Inutile però cercare da loro conferme. "L'espresso" si è imbattuto in un muro di: "Non sono io" e di: "Mai stata a villa Certosa".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 16:56| 
 |
Rispondi al commento

I tg e il problemino barese

Non ce n'è, per qualche motivo i tg si ricordano all'improvviso solo verso la metà di ogni edizione, del problemino barese: il Tg1 è quello di richiamo e quindi ci si concentra di più su quello, ma gli altri stanno in zona, il Tg5 è sempre un po' più sulla notizia e si butta con maggiore sprezzo del pericolo. Servizio di punta di giornata: il Tg2 con il jackpot del superenalotto e la domanda: cosa fareste con 94 milioni in tasca? Per esempio una scommessa su cosa ci sarà nei titoli principali dei tg di stasera.
Per fortuna ne parlano i siti di tutto il mondo.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 16:46| 
 |
Rispondi al commento

A TITOLO informativo Caro Beppe C'è Un Sito Molto + Tremendo, Se proprio vuoi documentarti meglio: www: bad corps.com....ricordi i Pink Floyd di The WAll? in Waiting the Worms? è su You tube...Vedevano Lontano......................e Meglio Ancora The show go Must on ...Vai Pure.......é L'OGGI!

Luciano B., Verona Commentatore certificato 18.06.09 16:40| 
 |
Rispondi al commento

il saluto? ma chi se ne frega... lo si faceva ben prima del fascismo come si disegnava la svastica ben prima del nazismo e tutto dipinto come se fosse il vero problema... il punto è farlo ricoprendo la carica di ministro... del turismo... magic italy? scommetto è stato speso qualche mln per la brillante idea! complimenti!

...in Italia avremo mai un ministro che ha una minima affinità con la carica che ricopre?

Matteo Ghedi Commentatore certificato 18.06.09 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Gelati al pesce? No grazie
In arrivo una specialità che non si scioglie grazie a un Ogm

Ci risiamo. Ancora una volta è l'Europa comunitaria a propinarci qualche schifezza. Anche se il via libera da Bruxelles ai cibi transgenici permette questa ennesima nefandezza contro il nostro gusto, in nome di una comodità di consumo e (probabilmente) di uno stoccaggio più facile.
Da una multinazione del settore arriva il gelato che non si scioglie. Lo denuncia la Coldiretti, ormai sentella attenta a tutela dei consumatori (e le associazioni, dove sono?).
«La contaminazione da Ogm del prodotto alimentare più amato dai grandi e dai bambini è un vero incubo per la prossima estate - afferma in una nota - durante la quale potrebbe essere commercializzato per la prima volta un gelato transgenico». La Unilever, ricorda la Coldiretti, già da quest’anno potrebbe immettere sul mercato sorbetti transgenici che non si sciolgono grazie al via libera dalla Commissione Ue a una proteina
sintetica ottenuta da lievito geneticamente modificato che sarà semplicemente etichettata come «proteina Isp». Tutto questo «all’insaputa dei consumatori. Si tratta - spiega la Coldiretti - di una proteina sintetica isolata originariamente da un pesce artico e riprodotta in laboratorio attraverso la fermentazione di un lievito geneticamente modificato».
L’organizzazione agricola parta di «attentato che mette a rischio la credibilità e l’immagine generale del made in Italy nel mondo».
La Efsa, l'autorità europea per la sicurezza alimentare, in realtà cerca di rassicurare tutti sull'Isp, con un parere che è stato anche pubblicato sul suo sito. Si dice infatti che ISP (“Ice Structuring Protein”) (proteina strutturante del ghiaccio) può essere usata quale ingrediente alimentare.
Resto del mio parere: non voglio mangiare sorbetti o gelati con Ogm clonati da un pesce.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Finocchiaro: altra grave affermazione di Ghedini. «Oggi, dopo aver parlato ieri di "utilizzatore finale" a proposito del premier, Ghedini chiede scusa adducendo come motivazione dell' errore la sua abitudine e attitudine ad usare un linguaggio ed un lessico giuridico. Prendiamo atto delle sue scuse anche se osserviamo che dietro a quelle parole si nasconde una concezione della donna che ci fa rabbrividire», afferma Anna Finocchiaro, presidente dei senatori del Pd. «Ma - aggiunge - dopo aver letto l'intervista di oggi al Corriere vorrei chiedere a Ghedini a che tipo di linguaggio appartiene la sua considerazione riguardo al fatto che il premier, di donne "potrebbe averne grandi quantitativi, gratis". A me non sembra che queste parole appartengano al lessico giuridico. Certo è che anche questa mi sembra un'affermazione grave e infelice che rivela un'idea squallida e commerciale dei rapporti tra uomini e donne.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Sull'Espresso: premier e ragazze in Sardegna nell'estate 2008. Sette “sinuose” ragazze entrano a Villa Certosa, la tenuta in Sardegna del premier Silvio Berlusconi, arrivando a bordo di “Sweet Dragon”, il potente motoscafo di proprietà del presidente del Consiglio: sono le immagini di un articolo intitolato “Estate da Papi”, pubblicato dal settimanale l'Espresso in cui si raccontano le ferie del premier nell'agosto 2008. Mentre i fotografi sono appostati nella speranza di immortalare il magnate russo Roman Abramovich, riprendono la veloce imbarcazione del premier. È il 14 agosto. Una volta ingrandite, scrive il settimanale, «le foto scattate a riva e sulla barca del Cavaliere regalano almeno quattro volti (e in qualche caso tatuaggi) straordinariamente somiglianti a quelli di ragazze destinate nei mesi successivi a fare molta carriera: tre stelline della tv (due protagoniste di reality e un'aspirante giornalista Mediaset), più una giovane promessa del Pdl». Quella stessa sera - aggiunge il settimanale - Abramovich è a villa Certosa, accompagnato da un gruppo di amici per discutere di affari, politica e soprattutto di calcio: in ballo c'è il rientro al Milan dell'attaccante Andriy Shevchenko. Secondo l'Espresso gli interrogativi sull' identità delle ragazze appaiono destinati ad avere vita breve: esistono infatti altre foto degli ospiti del premier scattate proprio in quei giorni dal fotoreporter Antonello Zappadu. Si tratta delle cinquemila immagini messe in vendita sul mercato dei media internazionali da un'agenzia fotografica colombiana.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Inchiesta di Bari, Ghedini: «Premier non ha mai pagato donne
potrebbe averne grandi quantitativi, gratis»

Ghedini: il premier non ha mai pagato donne. «Il presidente Berlusconi, che è dedicato al lavoro h24, è uomo ricco di denari e di simpatia e di voglia di vivere. Certamente non ha bisogno che qualcuno gli porti le donne. Pensare che Berlusconi abbia bisogno di pagare 2.000 euro una ragazza, perchè vada con lui, mi sembra un po' troppo. Penso che potrebbe averne grandi quantitativi, gratis».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 16:13| 
 |
Rispondi al commento

ehia ehia Mavalà
...ops.....alalà

Ares Mirto, Pisticci Commentatore certificato 18.06.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Insistere nella critica alle macchiette che il re dei clown ha voluto a corte per mimetizzare la sua mediocrità, ricorda quel detto dove il saggio indica la Luna e lo stolto guarda il dito. Non è la troia brambilla o lo schifoso schifani, il petulante cicchitto o l' insulso sacconi, nè l' inquietante la russa o la miracolata carfanga, la lobotomizzata moratti o la lamentosa prestigiacomo, la asservita gelmini nè lo spocchioso brunetta, il rancoroso capezzone o il ridicolo bonaiuti, lo stolto gasparri o il volgare bocchino, il grottesco belpietro o il venduto mimun, l' insignificante minzolini o il feroce ferrara a far regime. Sono i troppi milioni di coglioni che li votano o che ne causano il successo. Saluti sconcertati

ivan IV Commentatore certificato 18.06.09 16:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Digitale terrestre, finti antennisti e falsi funzionari Rai: decine di segnalazioni

ROMA (17 giugno) - Più di 50 chiamate in meno di due giorni per denunciare finti antennisti o sedicenti funzionari Rai che sfruttano il passaggio al digitale terrestre per spillare soldi ai meno informati. Sono le chiamate arrivate al Contact center del consumatore della Regione Lazio per denunciare truffe o tentate truffe. Lo rende noto l'assessorato alla Tutela dei Consumatori della Regione Lazio.
Sono in tutto 473 i cittadini che si sono rivolti al numero verde 800-900-707 dal momento dello switch-over, e se la maggioranza ha lamentato problemi tecnici (connessioni, cavi, sintonizzazione), un 10-12% ha denunciato invece veri e propri raggiri. In particolare ci sarebbero malintenzionati che, fingendosi antennisti o addirittura funzionari Rai, si rivolgerebbero ai consumatori chiedendo denaro per il decoder o per inesistenti balzelli.
Questi dati saranno al centro della prossima riunione del tavolo regionale sul digitale, presieduto dall'assessore Maruccio, al quale si siederanno rappresentanti delle associazioni dei consumatori, delle emittenti locali, del Corecom Lazio, e degli antennisti. Il tavolo, riunitosi per la prima volta la notte dello switch-over, sarà riconvocato a giorni e sarà preso come punto di riferimento da cui partire per eventuali iniziative a tutela dei consumatori.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Iran, nel mirino del regime Internet e i media stranieri

In Iran il regime scende in campo contro i media stranieri, accusati di essere «il megafono dei rivoltosi», e minaccia azioni legali contro chi usa Internet per alimentare le «tensioni». La magistratura ha avvertito che potrebbe applicare la pena di morte per chi provoca disordini. Il monito è stato lanciato dal procuratore di Ishafan Mohmad Reza Habibi, il quale ha ricordato che «le attività criminali contro la sicurezza dello Stato dono un reato che il codice penale islamico punisce con la morte». «Avvertiamo questi attivisti controllati dall'esterno che attentano alla sicurezza nazionale incitando gli altri a distruggere», ha aggiunto. Habibi ha esortato coloro che hanno causato incidenti a «evitare azioni illegali e a tornare a unirsi alla nazione».
I blog, ma anche i social network Facebook e Twitter, hanno assicurato all'opposizione un prezioso collegamento tra una repubblica islamica sempre più isolata e il resto del mondo. Con i segnali della televisione via satellite disturbati e numerose pagine web bloccate, i sostenitori di Moussavi usano ancora Twitter, che sta sostituendo i mezzi tradizionali di comunicazione per dare informazioni sulle proteste. Secondo i pasdaran, i siti sono stati «identificati» e sono «sponsorizzati finanziariamente e tecnicamente dalle aziende canadesi e statunitensi che sono state appoggiate dai servizi di intelligenze Usa e britannico».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appllicare la legge Merlin

Era socialista, l'intenzione era la liberazione della donna dallo sfruttamento sessuale, i risultati furono l'opposto, ciò lo spostamento della prostituzione prima controllata nei casini alle strade.Una deregulation che regalò un enorme aumento delle malattie veneree e favorí unicamente i magnacci.
Ma almeno una volta questa legge potrebbe essere applicata a fin di bene: sono rimasti due bordelli aperti, in cui siedono insieme alle zoccole anche delinquenti comuni: Montecitorio e Palazzo Madama. Chiudiamoli, almeno per omaggio alla povera Merlin.


Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 18.06.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-8/dipo/dipo.html

Uè lo Psiconano-Videla ha emanato un "ordine di stampa"

Apparte i saluti dei vari e varie leccapiedi di regime sono proprio fascisti nel midollo.

Francisco C., Milano Commentatore certificato 18.06.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento

interpretazione giurisprudenziale :

mia moglie mi ha pizzicato mentre trombavo con sissy.......

prontamente...le ho detto :

"cara...ma non hai letto ciò che ha detto ghedini ?...io sono il CONSUMATORE FINALE ..non ho colpa !

.....dopo un attimo di perplessità....mia moglie ha mandato a fare in culo me e ghedini.....minacciando con un grosso ed affilato coltello ...il mio povero "bassoventre"....

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 18.06.09 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In riferimento al saluto romano della Brambilla, proprio oggi la Cassazione ha confermato il verdetto di colpevolezza di un tifoso ultrà dell'Hellas-Verona emesso in appello in quanto "il 'saluto romano' costituisce una manifestazione esteriore che rimanda, per comune nozione storica, all'ideologia fascista, e quindi ad una ideologia politica sicuramente non portatrice dei valori paritari e di non violenza ma, al contrario, fortemente discriminante ed intollerante". I supremi giudici aggiungono, infine, che quel tipo di saluto è memoria di un "regime totalitario che ha emanato, tra l'altro, leggi di discriminazione dei cittadini per motivi razziali".

Allora come la mettiamo per la Brambilla? perché queste condanne non valgono per i nostri pseudo ministri? perché continuano ad essere sopra la legge???

Manuela N., Parigi Commentatore certificato 18.06.09 15:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

«Ronde nere», nuova inchiesta

Una petizione online, inviata anche al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e al presidente della Camera Gianfranco Fini, contro la costituzione della Guardia nazionale italiana (già ribattezzata 'ronda nera') è stata lanciata sul web, raccogliendo oltre mille firme in poche ore.

«I valori fascisti della Guardia nazionale Italiana, la ormai rinominata ronda nera, sono ormai realtà», è scritto nel testo che non giudica le ronde in generale, e quelle ideate dal Partito Nazionalista italiano in particolare, «un esperimento di democrazia». Anzi, «dare potere a queste ronde nere, e a tutte le ronde, è un affronto allo stato della democrazia - si legge nella petizione - un ritorno allo squadrismo fascista che non porterà nulla di buono». Il testo del blogger che per primo ha lanciato l'appello ha raccolto in poche ore 1.238 firme.
Intanto, anche la Procura di Torino ha avviato un'indagine sulla costituzione della Guardia Nazionale Italiana da parte del Movimento Sociale. Come quello di Milano, si tratta di un accertamento senza ipotesi di reato e dunque senza indagati, sulle cosiddette «ronde nere», partito circa un mese e mezzo fa.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento

La petizione de l'Unità: 5 domande a Berlusconi sul caso Mills

E' arrivata a oltre 600 firme la petizione volontaria aperta sul nostro sito da un lettore padovano, Giuliano Bastianello, su Berlusconi e il caso Mills. Una petizione semplice ma molto popolare, che chiede ai parlamentari, all'informazione libera, alla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, di fare cinque semplici domande al presidente del consiglio Silvio Berlusconi (nella foto in Home Page, scattata durante un diverbio con una giornalista de l'Unità che lo incalzava proprio sul caso Mills) su una vicenda che non può essere protetta dalla privacy.
Ecco le cinque domande:

1) Onorevole Berlusconi è vero, o no, che l'avvocato Mills ha lavorato per Fininvest e per la sua famiglia per oltre dieci anni con il preciso incarico di creare e gestire società off shore sulle quali veicolare i proventi di diritti televisivi ed effettuare altre ingenti operazioni finanziarie?


2) E' vero, o no, che la galassia delle società facenti capo a All Iberian veniva alimentata dalla Principal Finance Limited, che era una emanazione della Silvio Berlusconi finanziaria?


3) E' vero o no che i due conti Century One e Universal One, creati da Mills presso la BSI di Lugano, erano intestati, per sua disposizione, ai suoi figli Marina e PierSilvio?


4) Chi ha dato l'ordine a Salvatore Sciascia di consegnare somme di denaro al maresciallo Francesco Nanocchio della Guardia di Finanza affinchè "non usasse la mano pesante" nelle ispezioni per l'accertamento della vera proprietà di Tele+ ?


5) E' vero o no che la Fininvest ha conferito all'avvocato Mills l'incarico di costituire in Lussemburgo una società a lui intestata chiamata Horizon, il cui scopo era quello di occultare la vera proprietà ed il controllo di Tele+ che facevano capo alla Fininvest, in violazione della legge Mammì?

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le faticose giornate dell'on. avv. Ghedini

O quando tenta di smentire la versione di Patrizia confermandola (e poi rettificando): «Ancorchè fossero vere le indicazioni della ragazza, e vere non sono, il premier sarebbe l'utilizzatore finale e quindi mai penalmente punibile». Ecco: senza rettifica, ora saremmo autorizzati a definire il premier «utilizzatore finale» di ragazze a tassametro. E a sospettare Ghedini artefice del complotto ai suoi danni. In ogni caso: grazie, avvocato.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 15:35| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Ciò che manca non sono le denunce sulla MALAPOLITICA, che anzi sono continue e circostanziate.

CIO' CHE MANCA E' UNA STRATEGIA PER LIBERARCI DI COSTORO E NESSUNO LA PROPONE, A MENO DI NON CONSIDERARE STRATEGIA PROGETTI DECENNALI, INDISPENSABILI MA FUTURISTICI.

L'unica strategia che ci permetterebbe di liberarci di qualsiasi governo, IN POCO TEMPO E SENZA CONSEGUENZE CRUENTE, E':

1) Liberarci dalla TRIPLICE SINDACALE, che è congeniale al SISTEMA ed ha la funzione di controllare le masse al posto del SISTEMA.
La Triplice MAI andrà contro il Sistema, da cui viene premiata CON L’ELEZIONE dei suoi CAPI alle massime cariche dello Stato come premio di riconoscenza.

STRACCIATE LA TESSERA DELLA TRIPLICE SINDACALE!

2) Sostituire la TRIPLICE con i COBAS che sono sindacati LIBERI DAI PARTITI e composto da lavoratori di base.

3) Tramite il SINDACATO COBAS, all'occorrenza, come ad esempio di fronte ad una proposta di legge infame come quella sulle INTERCETTAZIONI, proclamare

SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, SENZA INVADERE LE PIAZZE, PER NON FORNIRE ALLA POLIZIA L'OCCASIONE DI PROVOCARE INCIDENTI O CREARE ATTENTATI DA ATTRIBUIRE AI MANIFESTANTI (Cossiga docet: http://www.youtube.com/watch?v=_yqC8ecCjlc).
ANCHE LA SOLA PARTECIPAZIONE ALLO SCIOPERO DI UN 15/20% DEI LAVORATORI BLOCCHEREBBE L'ITALIA E NESSUN GOVERNO SAREBBE IN GRADO DI RESISTERE A QUESTO METODO DI LOTTA. NEPPURE UN COLPO DI STATO POTREBBE NULLA.

NESSUNA LEGGE CONTRO I CITTADINI POTREBBE RESISTERE A QUESTO TIPO DI LOTTA!

PENSATECI E SE AVETE QUALCOSA DI MEGLIO E DI REALIZZABILE, IN TEMPI BREVI, POSTATELO. NON CI OCCORRE CONOSCERE ALTRI MISFATTI, MA CI OCCORRONO STRATEGIE DI LOTTA CHE NON SIANO PROPOSTE DI LOTTA ARMATA E/O TERRORISMO, PERCHE' QUESTO E' SOLO QUELLO CHE SI ASPETTA IL SISTEMA.

PENSATECI!

Max Stirner

Max Stirner, http://StirnerMax.splinder.com Commentatore certificato 18.06.09 15:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto con grillo, ma quello non era un saluto fascista, non ci somigliava nemmeno... perfavore... se ci fate caso nel video c'è uno alla destra della brambilla che fa più o meno lo stesso gesto...
capisco tutto, ma allora chi tiene i pugni sinistri alzati? il comunismo è stato una dittatura come il fascismo, ma non vedo molta gente che si lamenta...

Michele A 18.06.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Foglio: «Caro Cav, un premier non si difende così»

«Caro Cav., un premier non si difende così». È Giuliano Ferrara a firmare un editoriale in prima pagina del Foglio non certo tenero nei confronti di Silvio Berlusconi per le ultime vicende che lo vedono coinvolto. «Può essere che abbia ragione» Berlusconi a denunciare un «piano eversivo contro di lui», si legge, ma «il problema è che le armi affilate di questa campagna provengono tutte da Berlusconi in persona e dal suo entourage». Ferrara rimprovera «una licenziosità di comportamento difficile da classificare», «uno stile di vita esposto comunque ai noti meccanismi di condizionamento e di ricatto, vero o falso che sia il singolo racconto scandalistico, che sono l'eterna tentazione di coloro che frequentano in condizioni non perfettamente trasparenti gli uomini pubblici». E poi «un'autodifesa spesso risibile, esposta al ludibrio della stampa italiana e internazionale». Il Foglio fa l'esempio dell'«utilizzatore finale» evocato da Ghedini: «Una bestialità culturale e civile» che «riduce la storia in cui si cerca di invischiare il suo cliente, il che è veramente grave, a qualcosa di simile a quella che capitò all'onorevole Cosimo Mele». Per Ferrara, il premier «non può comportarsi come un deputato di provincia preso con le mani nel vasetto della marmellata». Il Foglio chiede uno scatto di reni al premier: «O accetta di naufragare in un lieto fine fatto di feste e belle ragazze oppure si mette in testa di ridare il senso e la dsignità di una grande avventura politica». Per il quotidiano, «tocca a lui tirarsi su da questa incredibile condizione di minorità civile in cui si è ficcato, e reagire con scrupolo, intelligenza e forza d'animo. La situazione si è fatta grave, e perfino seria».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sfogo di Berlusconi: «Dietro questa storia servizi segreti stranieri.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei invitare la redazione a recuperare un illuminante intervento dell'attuale ministro al turismo di circa 2 anni fa in piena sovraesposizione mediatica che l'ha fatta arrivare dove è oggi.
Ad un incredulo Soru (all'epoca Presidente della regione Sardegna), candidamente disse che durante una recente vacanza in costa smeralda era stata colpita dai tanti cani randagi a spasso e che si sarebbe dovuto fare qualcosa perchè questo non era buono per i turisti. Ripeto tutti i presenti a guardarla come a dire "ma che stronz... dice questa". Risultato ora è Ministro del Turismo.
Veramente mi sembra di stare in un Paese che ragiona al contrario!

Paolo Luchetti 18.06.09 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

forse risulto un rompicoglioni....ma c'è un dramma in corso di cui non si parla più...AIDS !!!!

i media hanno deciso che l'argomento non fa più notizia....per cui...meglio depistare il lettore verso altri trastulli.....

c'è un motivo in più per essere critici verso sti cazzi di politici che inneggiano e sostengono le ZOCCOLE !...donne della cui igiene io proverei terrore !!!!

che esempi stiamo dando ai ragazzi ?....depravazione ...sesso politico/economico...sesso d'alto bordo ma comunque bocchinare conclamate...luride e sporche

...non sono un prete..anzi....ma tutto ha un limite....i media hanno fatto delle troie ..le donne del futuro !!!!!

per vergona però...quando crepa un soggetto di AIDS...onde evitare l'onta del giudizio.....si dice che è morto di leucemia (de sto cazzo !!)

sesso consapevole e ragionato ?.....ma se i primi depravati sono i nostri rappresentanti...come insegnare ai giovani quanto un rapporto possa essere MORTALE !!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 18.06.09 15:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Roma, 18 giu. - (Adnkronos) - "Costituzione alla mano, voglio che tutti abbiano il diritto di scegliere se andare alla scuola pubblica o alla scuola paritaria. Quindi, siccome le scuole paritarie costano, sto pensando a una riforma che dia la possibilità di accedere a un bonus a chi vuole frequentarle". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini(nella foto), in un'intervista al 'Corriere della sera'. Il ministro è anche ritornato sul rapporto Ocse sulla scuola italiana, un dossier "che finalmente supporta la posizione del governo sulle riforme". Ovvero "reclutamento degli insegnanti - ha detto la Gelmini -, la necessità di introdurre la meritocrazia, ringiovanire il corpo insegnante, gli incentivi: tutte cose che vado dicendo da più di un anno". "Stiamo pensando - ha spiegato - anche ad altre riforme che non c'entrano con l'Ocse. Come il sostegno economico per le scuole paritarie". Sull'idea del bonus alle scuole private, la Gelmini ha aggiunto: "La libertà di scelta è un diritto costituzionale. E sono tante le riforme che si possono fare risparmiando soldi e facendo funzionare la scuola". E i dati Ocse della Finlandia, dimostrano che "non è vero che bisogna puntare sulla quantità, bensì sulla qualità - ha precisato il ministro -. Intendo: quantità di soldi, di ore di insegnamento".

*****************

"...Questa Commissione, questo Parlamento, non hanno nulla a che fare con la democrazia. sei persone hanno deciso i nomi di chi doveva diventare deputato e senatore. Hanno scelto 993 amici, avvocati e scusate il termine, qualche zoccola, e li hanno eletti..."

Beppe Grillo

manuela bellandi Commentatore certificato 18.06.09 14:49| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

le antiche leggende sui vampiri penso che nascessero proprio da casi come questo: anziane persone facoltose che amavano circondarsi di giovanissime ragazze per ciucciarle l'energia vitale corrompendole.
questi sono dei vampiri.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.06.09 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il popolo Americano è stato l'utilizzatore finale di "quattro aerei" bomba

diciotto coniglio 18.06.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Peppino Impastato è stato 'l'Utilizzatore Finale' di una BOMBA donatagli da Gaetano Badalamenti.

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Michele Sindona è stato 'l'Utilizzatore finale' di un caffè offertogli dalle gerarchie ecclesiastiche.

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 14:34| 
 |
Rispondi al commento

C'è il nuovo post.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

è ormai certo che il sistema ha rotto gli indugi e sta lavorando per accantonare il nano malefico. Ma io credo che non si ritirerà senza 'effetti speciali'. Piuttosto si fa sparare o avvelenare. è la sua ultima occasione (lui pensa) di passare alla storia.

Alessandro F., Parma Commentatore certificato 18.06.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Mino Pecorelli's è stato 'l'utilizzatore finale' di una pallottola regalatagli da Giulio Andreotti's.

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Come fa il partito popolare europeo a tenere all'interno certa gente? Secondo me lo sbattono fuori, oggi c'è stata una riunione, Berlusconi parlava e rideva e nessuno se lo cagava, anzi le facce di alcuni erano molto imbronciate. E se scrivessimo al PPE?

luigi b 18.06.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento

DENUNCIA ALLE AUTORITA' PREPOSTE

BEPPE TROVA IL MODO PER METTERE ONLINE UNA RACCOLTA DI FIRME PER PRESENTARE UNA DENUNCIA PER LA VIOLAZIONE DELLA 645 DA PARTE DI QUESTA EBETE E DEL SUO PAPI BIOLOGICO.

diciotto coniglio 18.06.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento

su studio aperto hanno chiamato Obama "assassino con le orecchie a sventola"... :-)

massimo ravaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento


blog e blogghetti......

ammirevole il vostro sforzo nel realizzare un blog ....ma così si alimenta un'eccessiva frammentazione che non sortisce alcun esito..prova ne sia che molto di voi vengono qui per "raccattare" un pò di "visibilità"...si chiama sciacallaggio mediatico....

da sempre sono convinto che l'unione fa la forza...
da sempre esorto i presenti nel valutare l'opportunità di realizzare un VERO giornale ONLINE....con lo sforzo ed un piccolo sacrificio economico da parte di tutti....

abbiamo validi pubblicisti in tutte le regioni...non aspettano altro...abbiamo dei graffianti freelance...pronti a collaborare...

abbiamo tutti gli ingredienti per realizzare un portale di indubbio successo....perchè ridursi nel pezzenteggiare qualche visitina sul proprio blog ?

p.s. non alternativa al blog di grillo...ma valido COMPLEMENTO imprescindibile dello stesso..
(altrimenti i soliti coglioni scrivono che sono un sovversivo)
Peppino Garibaldi, casa mia 13.07

******************************************

No non credo che lei sia un sovversivo .
Purtroppo alcuni individui qui dentro si sono fatti prendere la mano ...... per alcuni di loro scrivere al solo scopo di predere in cambio qualche pallino verde ,è diventata una malattia .
Volgarmente lo chiamano "DELIRIO" ,invece io credo trattasi solamente di persone che non hanno saputo sfruttare uno spazio messo a loro disposizione per esprimersi e dialogare ..... non hanno capito che questo spazio serve solo a quello !!!!!
Ma sa com'è ....... la notorietà ...il delirio di onnipotenza ....... non è prerogativa delle sole veline .

saluti .
David Try 13.39

GERONIMO . Commentatore certificato 18.06.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I topi cominciano a scappare ed i cani si guardano intorno in cerca di un nuovo padrone!

Tolto dalle balle berlusconi, dovremmo concentrarci sul dare risposte ai disoccupati, ai vecchi, ai poveri.
Non possiamo rimanere colpevolmente passivi rispetto al dolore di questi, visto che, oltretutto, le previsioni parlano di una loro crescita esponenziale.
E dovremmo affrontare la questione fedeli alla visione della civiltà che abbiamo imparato negli ultimi decenni.
Credo che dovremmo riprendere con più forza la lotta per l'eutanasia libera e per tutti i sofferenti costretti a suicidarsi nei modi più barbari e nella solitudine.:)
In Abruzzo,per esempio, sarebbe un grande segnale costruire una camera a gas per i poveri vecchi costretti nelle tende!:)
Che vita è la loro, sotto il caldo soffocante e poi in balia del freddo più pungente?


sancho . Commentatore certificato 18.06.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..non se ne può più!
.puttane, uccelli , saluti fascisti ,
voli abusivi , flotte private di Stato,
e cosa ancor più grave...
Tremonti non cava un ragno dal buco!!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 18.06.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non venderò mai kakà, pensando sorridente, lo faccio solo sapere dalle mie tv agli itagliani appena il giorno dopo le elezioni. :)))))))

Diego CartaRomana Commentatore certificato 18.06.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

secondo me stanno semplicemente provando a riaprire le case chiuse nella Magic Italy, iniziando dal parlamento...

Andrea Redaelli 18.06.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento

buonasera.
ops ,scusate io devo andare al bagno ,un bisognino urgente ,scusate.
sera bona

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 18.06.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO E' DA URLOOOOOOOOOOO

http://www.dazebao.org/news/index.php?option=com_content&view=article&id=5186%3Ajacques-chirac-ricorda-sconcertato-una-visita-in-villa-con-berlusconi&catid=37%3Apolitica-interna&Itemid=154

diciotto coniglio 18.06.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Siete convinti che andare con una donna significhi scopare, oppure le telecazzate ve lo fanno davvero credere.
Anche mio nonnno amava sentire l'odore della fuxia, e farsi fare le carezze alla pantofola pure se era inerte e smuflutata da tempo.
Poi non mi meraviglierei nemmeno se l'ha fatto rifare in teflon.

Anzi un imperatore romano, sembra tiberio, nella sua villa a capri se le sniffava e poi le buttava giu dalla rupe per non farle andare a parlare in giro della sua impotenza. Di quei tempi gli incarichi politici alle donne erano in disuso, poverine.

E non sto parlando della bambilla che sicuramente avrà grossi meriti nel campo del turismo italiano, credo, perchè non siamo davvero la repubblica delle banane e dei telerincoglioniti.


Per chi volesse vedere il nuovo logo nella versione definitiva:

---> http://idontloveberlusconi.blogspot.com/

Matteo De Nuzzo 18.06.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

HA RAGIONE MAVALA' GHEDINI,PAPI NON LE PAGA LE ZOCCOLE...LE PAGHIAMO NOI!

Andrea C., Cagliari Commentatore certificato 18.06.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Del resto si doveva pur in qualche maniera sostituire Cicciolina.........
Cavaliere, potrei approfittare anch'io?
(Pagando s'intende!)

marco cerbella 18.06.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...non c'è un governo
..c'è un troiaio!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 18.06.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma non ha fatto il saluto! Per colpa delle plastiche ora ha la pelle troppo corta e tirata!
Quando ha fatto il saluto si era emozionata e stringendoglisi il culo gli si è alzato il braccio!
Come barbie quando salutava.....

luigi p. Commentatore certificato 18.06.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego rispondetemi.Ho un dubbio che mi assilla da un po'.Ma secondo voi come bisogna pensare di Berlusconi,alla luce di questa palese campagna mediatica volta alla sua eliminazione politica????
Mi spiego meglio:da sempre sono stato antiBrlusconi e antiCasta in generale.Ma dopo aver approfondito vari argomenti come il "signoraggio","ordine mondiale" ecc ecc. mi è sorto un dubbio:ma vuoi vedere che sotto sotto questo sta cercando di andare contro il sistema (es. banche)e che quindi come già accaduto ad altri leader che ci hanno provato(es. JFK) deve essere reso innoquo?
Vorrei sapere cosa ne pensate.Grazie

londinesino ., Napoli Commentatore certificato 18.06.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'affaire mignotte si ingrossa, il governo traballa...
berlusconi e i suoi sgherri per il momento ostentano la loro solita tracotanza ma sentono il terreno franare sotto i loro piedi, nonostante le toppe che minzolini, vespa e mimun provvedono a sistemare nel sistema dell'informazione.

io mi sento di dare un consiglio a chi verrà dopo


questa volta non fate come con i fascisti che li avete graziati e sono rispuntati vent'anni dopo più arroganti di prima.

stavolta NON FATE PRIGIONIERI. l'italia dovrà finalmente liberarsi di questa feccia, una volta per tutte....

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 14:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo chiedere a Beppe se l'aveva contata nella sua affermazione delle scorse settimane al Senato quando ha parlato di "QUALCHE ZOCCOLA".
Se non è così urge assolutamente precisazione per non lasciar fuori dalla lista il pezzo forte!
Vera Della Libera

vera della libera 18.06.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE VINCEREMO GRAZIE AGLI ORMONI.

INCREDIBILE!

mai più destra e mai più sinistra Commentatore certificato 18.06.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

in IRAN si scende in piazza e si rischia la vita per chiedere LIBERTA', rispetto del voto e della DEMOCRAZIA ed OBAMA, da intelligente e grande statista qual'è, eletto dal popolo americano dopo 8 di inganni, malgoverno e PAURA, rispetta il principio di AUTODETERMINAZIONE dei CITTADINI e saggiamente non interferisce per non offrire alcun appigglio ad opportunistiche speculazioni....e noi qui in ITALIA che avevamo una grande DEMOCRAZIA grazie alla lungimirante COSTITUTZIONE abbiamo consentito ad un manipolo di sguaiati, ridanciani e viziosi arrampicatori di far diventare questo paese un vero PUTTANAIO (come recita l'antico adagio:"il pesce puzza dalla testa"!!!!) rocLIBERACITTADINANZA

rossella rispoli 18.06.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO
HO INSERITO PER 10 VOLTE DI
L'IRRESISTIBILE VIDEO
"ALLA
COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI" SU FACEBOOK

HO CIRCA 500 CONTATTI SU FACEBOOK
IL 95 PER CENTO SI OCCUPA DI TEATRO:
NESSUNO CHE ABBIA COMMENTATO IL VIDEO- DI SOLITO COMMENTANO LE PIU' GRANDI STRONZATE-
HO COME LA SENSAZIONE CHE TUTTORA CI SIA TRA GLI OPERATORI CULTURALI
PAURA DI FAR VEDERE CHE CI SI E' STANCATI DEL PD
E DELLA SINISTRA
E ANZI VIENI EMARGINATO SE
LO DICI

GRILLO (MA ANCHE DI PIETRO) NON E' DA TENERE IN CONSIDERAZIONE
A PRIORI
AL DI LA' DI QUELLO CHE DICE !!!!
E'
UN
POPULISTA-DEMAGOGO-QUALUNQUISTA

QUESTO MI FA' VENIRE UN PO' I BRIVIDI

CHE POCA LIBERTA' DI PENSIERO IN QUESTO NOSTRO PAESINO, IN QUESTA ITALIETTA PICCOLA PICCOLA

SALUTI !!!


cellenio zacclori 18.06.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

SCAMBI MERCE - LA PATATINA
****************************

VE LO RICORDATE

LO SPOT DELLA PATATINA DEL ROCCO SIFFREDI ?

FATTURA: MODALITA DI PAGAMENTO

PATATINE MODELLO ESCORT A 365 GIORNI PER DUE ANNI

E ANTICIPO ALL'ORDINE

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 18.06.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento

DENUNCIA ALLE AUTORITA' PREPOSTE

ma se venisse fatta una denuncia collettiva alle autorità di PS per violazione della 645 e con riferimenti alle sentenze della cassazione pensate che si muoverebbe qualcosa?

diciotto coniglio 18.06.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

d'alema ha di nuovo aiutato il pedo-gnomo a salvarsi dall'inchiesta... sicchè i suoi legulei sosterranno che trattasi di iniziativa politica perpetrata dai giudici al servizio del camorrista d'alema...

che cazzo di schifo!


dimostrazione che l'intelligenza è aliena ai furbi, piuttosto la codardia apprtiene loro.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 18.06.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

EL ALAMEIN

Stamane ho letto un articolo sulla battaglia di el alamain. Mussolini haveva comunque forgiato una classe di uomini soldati coraggiosi con pochissimi mezzi a disposizione.
Un nugolo di soldati italiani in quella battaglia si distinse, perchè combattè con bottiglie molotof contro i carrri armati inglesi. Schiacciati dalla superiorità numerica di uomini e mezzi.
Eppure non si arresero.
La destra di oggi che inneggia al passato di mussolini, è una classe mista di codardi e naziskin inventati.
I politici che poi fanno il saluto romano non hanno neanche un pelo di quegli uomini coraggiosi.
Mussolini si rivolterebbe nella tomba nel vedere una brambilla e padre fare il saluto fascista.
Una classe di pappamolli che non hanno combattuto neanche moralmente per meritare il posto dove risiedono.
Brambilla sei anche la vergogna della destra, non solo di tutto il popolo italiano.

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 18.06.09 13:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciate perdere la Brambilla e leggetevi "Ho fatto un sogno" di Flavio Degioanni. Sacco Editore. Ne vale la pena, ve lo assicuro. Spiega in modo non banale le Berlusconate che ogni giorno ci dobbiamo sorbire

Aldo buscemi 18.06.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate cosa ho trovato su internet...


http://www.mefeedia.com/entry/la-escort/12498911

è lei o non è lei?

franco f. Commentatore certificato 18.06.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la borsa valori pare seguire l'andamento dei giorni precedenti...

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 18.06.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a Max d. Roma.
Mo'te lo spiego: te, come me, sei il coglione che paga e, se è il caso, va in galera. Loro sono gli "utilizzatori finali": scopano, godono gratis, e senza rischiare un cazzo. Capito mi hai?
E comunque, la rimBrambilla nun faceva er saluto romano. c'aveva er sorcio di Ratatouille tra i capelli, che l'ha tirata troppo de lato...ancora nun è pratico, ma vedrai che impara.

maria m., sassari Commentatore certificato 18.06.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

www.nontoccatecisilvio.it

per chi vuole farsi un po'di sano autolesionismo

sara g., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

SCAMBIO MERCE
*************

2 SPOT PER 3 MIGNOTTE !

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 18.06.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Patrizia D’Addario
******************

una grande

dedita allo spionaggio

con tanto di spy cam nascosta

si mormora che abbia i filmati....

hhhhuuuuuuuuuuuuu

uuuuuu

LI POSTERA' SU YOU PORN ?


.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 18.06.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

indegno ministro

per

indegno governo

giorgio m. Commentatore certificato 18.06.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

con i non-servizi sulla manifestazione dei terremotati le volpi del PD si erano accorti che il tg1 è manipolato. Adesso anche la Repubblica (in prima pagina) ne parla! Incredibile! tra qualche lustro parleranno anche di mills, di mediaset e della mafia... Una notizia da prima pagina! I commenti e i video del tg1 sono su youtube da anni (e tantissimo altro),a chi vogliono prendere in giro? poveracci... cioè,si sono dimenticati mimun e riotta? e quando c'era la sinistra,se vogliamo chiamarla così,come erano i tg? Poveri polli,chiamano il servizio "come si nasconde una notizia", mi viene da ridere.Ormai anche i bambini mettono in rete i video dei tg rai,di fede e tutto il circo dell'informazione. A chi volete spiegarlo? Sicuramente nessuno di questo blog ha bisogno delle vostre dritte. Però è già qualcosa che ne parlate, magari intervistate Beppe che, se volete, vi può spiegare tante altre cose e così pubblicate più notizie ammuffite in prima pagina...

Emigrato Venusiano Commentatore certificato 18.06.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

A Londra ogni 30 secondi i megaschermi nelle strade, comunicano il numero dei disoccupati. Elenco che aumenta ogni 30 secondi, appunto.

Sempre a Londra i negozianti stanno svendendo le loro merci a prezzi "stracciati".

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'utilizzatore finale!

Il nano le tangenti se le fa pagare sotto forma di mignotte!:)

sancho . Commentatore certificato 18.06.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non posso e non possiamo dimenticare la parole del pastore tedesco: "Gioisco per il nuovo clima politico". Gioisce ancora l'uomo bianco di fuori e nerissimo dentro?

maria rollo 18.06.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

non so cosa pensare, non so cosa fare, non so cosa dire..... sto perdendo l'entusiasmo, la speranza e la voglia di cambiare le cose... questo stato, questa gente, queste leggi sono annichilenti.... ma com'è possibile che siamo così in pochi a capire tutto questo

Chega de Saudade Commentatore certificato 18.06.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè perdete tempo a leggere ed informarvi in rete ?
Andate tranquillamente al mare o a mangiarvi un gelato ....ci pensa Cettina ad informarvi , oppure Max stirner con i suoi scioperi di massa ad oltranza studiati perchè ci si possa fra un paio di mesi sterminare a vicenda .
Loro sanno la verità ...loro sono la verità !!!

Mandria di buffoni prezzolati !!!!!!!!!!!!

saluti .

David Try Commentatore certificato 18.06.09 13:25| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma in fondo cosa importa se paga delle donne maggiorenni e consenzienti, l' importante è che abbia fatto delle leggi a favore degli italiani :

- Depenalizzazione falso in bilancio
- Divieto delle intercettazioni
- Voli di Stato per tutti
- Lodo Alf-ano


QUESTO è un PRESIDENTE che considera il popolo la cosa più importante, AH AH AH


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Signori amanti delle Mignotte a pagamento.

Senza volerlo l'avvocaticchio Ghediniadams vi ha fornito su un piatto d'argento la possibilità di andare a Puttane senza rischi!

Dovete solo fare così:

Portatevi dietro un amico;
dategli i soldi con cui pagare la Puttana;
(lo scrivo maiuscolo per non confonderle con le ministre)

Voi aspettate in macchina finchè l'amico non ha contattato la Puttana che verrà in macchina con voi;

alla fine sempre l'amico pagherà la 'prestazione'


Se vi becca la Polizia potete stare tranquilli.

DOVRETE SOLO DIRE AL POLIZIOTTO DI ESSERE...
L'UTILIZZATORE FINALE' DELLA ZOCCOLA.

e sarete salvi!

E mo dite grazie a Ghedini Addams...
Cosa sarebbe l'Italia senza di lui???

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

La Fiat acquisterà la Opel. Mediaset la ford. Escort.

'giorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.06.09 13:18| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ma anche il tizio sulla sinistra alza il braccio al termine dell'inno, chi è?

Alessandro Domanico 18.06.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piu' guardo il mio ex paese, e piu' vedo le scene di "Salo' e Le 120 giornate di Sodoma" di Pier Paolo Pasolini.

I piccolo borghesi finirono per mangiare la merda del padrone, e ne erano contenti.

el picafior

Fabrizio G. Commentatore certificato 18.06.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

ARRESTATE LA TROIA CHE HA FATTO IL SALUTO FASCISTA, AH AH AH

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento


Jacques Chirac ricorda sconcertato una visita in villa con Berlusconi

PARIGI - Oramai la credibilità internazionale del premier italiano sta raggiungendo i minimi storici. La stampa internazionale ha ingaggiato una gara a chi riesce a scovare fatti significativi sulle abitudini private del Capo del Governo italiano.

Oggi è la volta dell’ex Capo di Stato Jacques Chirac, il quale ha ricordato recentemente una visita fatta in una delle residenze di Silvio Berlusconi, “un tipo un po’ strano”, secondo il suo ricordo. A riportare le dichiarazioni dell'anziano ex Presidente francese il settimanale francese L'Express. Invitato dal premier italiano in una delle sue ville senza la moglie Bernadette, ad un certo punto gli mostra il suo bagno, accompagnando la visita dal seguente commento: “Questo bidet, non puoi immaginare quanta paia di glutei abbia accolto”. Un’altra volta, Chirac notando la gran quantità di riviste con foto di donne nude accatastate e giudicando sconveniente il fatto che il premier italiano conservasse così tante riviste di quel tipo, chiese spiegazioni al leader italiano. Questi rispose, indicando con il dito ognuna delle modelle ritratte sulle copertine: “Questa l’ho avuta, questa pure…”.


i preservativi sono maturi... ripeto i preservativi sono maturi

franco f. Commentatore certificato 18.06.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

DANIMARCA
...ecco cosa pensano di noi!...mi vergogno di essere ITALIOTA.
...ma deve durare davvero molto questo andazzo?????

www.youtube.com/watch?v=gntH-3jvdpc

diciotto coniglio 18.06.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI PUTTANIERE, AH AH AH !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Alle donne venivano date anche disposizioni su come vestirsi. Nei racconti delle testimoni, soldi, aerei, alberghi di lusso e i soliti regali del Cavaliere: farfalle e ciondoli. Alla Procura di Bari, Patrizia D’Addario ha consegnato anche le registrazioni degli incontri con il premier. La donna, candidata alle elezioni comunali in una lista - «La Puglia prima di tutto» - collegata a quella del candidato a sindaco del Popolo delle libertà, Simone Di Cagno Abbrescia, ha deciso di rivolgersi ai magistrati dopo aver subito uno «strano» furto a casa.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

"Ci pagavano per andare
alle feste di Berlusconi"

Patrizia D’Addario non è l’unica donna a essere stata sentita dal pm di Bari, Giuseppe Scelzi, sulla sua partecipazione agli incontri a Palazzo Grazioli. Altre tre ragazze, anzi donne, hanno verbalizzato (una a Roma) di essere state pagate per partecipare alle feste, veri e propri festini, di Villa Certosa (Porto Rotondo) e palazzo Grazioli (Roma). Confermando così lo scenario delineato da Patrizia D’Addario al «Corriere della Sera». La donna ha raccontato alla Procura di Bari di aver chiesto duemila euro per andare a una festa da Silvio Berlusconi. E di aver rivolto al Presidente una richiesta per risolvere il suo problema: rendere edificabile un suolo agricolo per costruire un residence. Una delle testimoni, con l’autorizzazione del pm Giuseppe Scelzi, sarebbe riparata all’estero. Una fuga dettata dalle preoccupazioni delle conseguenze delle sue dichiarazioni: «Temo per la mia sicurezza».. Quattro testimoni raccontano di essere state «ingaggiate» dall’imprenditore della sanità Giampaolo Tarantini - indagato per induzione alla prostituzione - per partecipare ai festini nella capitale e in Sardegna. Alle donne, l’amico di Berlusconi che ha una villa a Porto Rotondo, garantiva un «cachet», il volo in aereo, il taxi, l’albergo, l’auto con l’autista e, prima di entrare nelle dimore del Presidente, «mi raccomando tenete i finestrini alzati».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Hanno appena condannato un cretino che ha fatto il saluto romano allo stadio.

Perchè la Brambilla no?

Il cretino da stadio era consapevole? Conosce la storia meglio del nostro nuovo ministro?

Cerco TOGA ROSSA cui inviare una denuncia: chi ne conosce una?

Nicola B., Venezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento

blog e blogghetti......

ammirevole il vostro sforzo nel realizzare un blog ....ma così si alimenta un'eccessiva frammentazione che non sortisce alcun esito..prova ne sia che molto di voi vengono qui per "raccattare" un pò di "visibilità"...si chiama sciacallaggio mediatico....

da sempre sono convinto che l'unione fa la forza...
da sempre esorto i presenti nel valutare l'opportunità di realizzare un VERO giornale ONLINE....con lo sforzo ed un piccolo sacrificio economico da parte di tutti....

abbiamo validi pubblicisti in tutte le regioni...non aspettano altro...abbiamo dei graffianti freelance...pronti a collaborare...

abbiamo tutti gli ingredienti per realizzare un portale di indubbio successo....perchè ridursi nel pezzenteggiare qualche visitina sul proprio blog ?

p.s. non alternativa al blog di grillo...ma valido COMPLEMENTO imprescindibile dello stesso..
(altrimenti i soliti coglioni scrivono che sono un sovversivo)

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 18.06.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Cassazione: saluto romano vietato
negli stadi, incita alla violenza

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Digitale terrestre, problemi tecnici:
nel Lazio calano ascolti Rai Due e Rete4

ROMA (17 giugno) - Per Raidue e Retequattro, il tanto atteso passaggio sul digitale (switch over) nel Lazio è stato piuttosto difficile. ”Da ieri i due canali sono visibili nella regione solo sul digitale terrestre e chi non è in possesso del televisore con decodere integrato, o non si è dotato di un apparecchio a parte non può vederli. Ma non ci sono solo i problemi tecnici legati anche alla risintonizzazione dei canali: il passaggio delle due reti dall'analogico al digitale terrestre ha falcidiato gli ascolti rilevati dall'Auditel.

Ieri nel Lazio nell'intera giornata Raidue ha avuto il 3,71% di ascolti, rispetto al 6,75% di lunedì 15 e all'8,47% di martedì scorso. Retequattro, invece, ieri si è attestata sul 4,03% rispetto al 5,52% di lunedì 15 e al 5,56% di una settimana fa. Nella prima serata la situazione è ancora più critica: Raidue ottiene il 3,89% rispetto al 6,97% del giorno prima e al 10,51% di una settimana fa. Retequattro fa invece il 4,77%, in aumento rispetto al 3% di lunedì 15, ma in flessione rispetto al 5,24% di martedì 9.

Se per Raidue la flessione si è fatta sentire nella prima serata, Retequattro ha subito perdite maggiori nella seconda serata, da sempre apprezzata dal pubblico per la programmazione cinematografica. Ecco così che dal 7,93% di lunedì 15 è passata al 5,80% di ieri, così come Raidue dal 5,72% è passata al 3,36% registrato ieri.

Il ministero: nessun particolare problema.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Insistere nella critica alle macchiette che il re dei clown ha voluto a corte per mimetizzare la sua mediocrità, ricorda quel detto dove il saggio indica la Luna e lo stolto guarda il dito; Non è la troia brambilla o lo schifoso schifani, il petulante cicchitto o l' insulso sacconi, nè l' acido la russa o la miracolata carfanga, la lobotomizzata moratti o la lamentosa prestigiacomo, la asservita gelmini nè lo spocchioso brunetta, il rancoroso capezzone o il ridicolo bonaiuti, lo stolto gasparri o il volgare bocchino, il grottesco belpietro o il venduto mimun, l' insignificante minzolini o il feroce ferrara a far regime. Sono i troppi milioni di coglioni che li votano o che ne causano il successo. Saluti sconcertati

ivan IV Commentatore certificato 18.06.09 13:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

O.T.

Ma l'Esimio Sig.Dott.Avvocato Ghe'addams',

difensore legale,non che a spada tratta del Corto Milanese,come fa a prestare la sua opera al Parlamento se è continuamente impegnato col suo cliente???

Lo sdoppiamento riguarda la personalità,non la persona.

Se segue tutti i giorni per molte ore le vicende del premier,come caxxo fa ad essere in parlamento ad espletare il suo mandato???

CAXXO SONO I PRIMI A FARE IL DOPPIO LAVORO MENTRE GLI ALTRI NON HANNO NEANCHE 700 EURO AL MESE,VERGOGNA!!!

20 MILA E PASSA EURO AL MESE PER FARE ALTRO???

20 MILA E PASSA EURO AL MESE PER PARARE IL CXLO AD UNO E NON ALGLI ITALIANI CHE LO PAGANO!

FACCIAMOGLI UNA BELLA LETTERA DI LICENZIAMENTO,PER GIUSTA CAUSA!!!

BRUNETTA!!!DOV'E' LEI MINISTRO,A VIGILARE SULL'ASSENTEISMO???

VIGILI ALLORA,VIGILI TRA I SUOI COLLEGHI IN PARLAMENTO E CHI NON FA IL SUO LAVORO VENGA "LICENZIATO"!!!

Chi è in Parlamneto e supera determinate assenze deve essere messo fuori e perseguito penalmente,civilmente ed amministrativamente per reato contro i cittadini italiani e negligenza verso il mandato elettorale!!!

NON OTTEMPERANO AI LORO IMPEGNI E AL MANDATO ELETTORALE???

FUORI!!!

Gli piace tanto la gestione aziendale,beh,in una azienda uno che non rende si licenzia,non si paga a uffo!!!

Fancxlo!!!

Nando.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 18.06.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVATORE BORSELLINO:

"Veniamo alla partecipazione per il 19 luglio a Palermo.

Ma questa volta non si potrà esprimere per questa iniziativa una solidarietà di massima, dire che Palermo è troppo lontana, che non si ha il tempo.

E' troppo spendere un giorno della nostra vita per chi ha dato la SUA vita per noi?

Questa non deve essere una manifestazione qualsiasi, deve essere quella scintilla che dovrà provocare un incendio nella massa amorfa di chi non sa, di chi non si rende conto del baratro in cui è precipitato il nostro paese. DA PALERMO E' COMINCIATO TUTTO E A PARTIRE DA PALERMO TUTTO DEVE CAMBIARE.

........................

CATZO!...HA RAGIONE....ANDIAMOCI!

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Onore al glorioso popolo iracheno,
un popolo con le palle,
che rischia la pelle per smascherare il loro burlesconi a loro!
Come il nostro, vuole il nucleare "pacifico",
regala soldi agli amici,
é pane e ciccia con il clero che domina il suo paese,
considera le donne degli accessori per l'uomo!
Gli iarcheni si sono stufati,
gli italiani si lamentano!

Marco B. Commentatore certificato 18.06.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

DANIMARCA
...ecco cosa pensano di noi!...mi vergogno di essere ITALIOTA.
...ma deve durare davvero molto questo andazzo?????

http://www.youtube.com/watch?v=gntH-3jvdpc

Diciotto Coniglio 18.06.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

È morto il filosofo
Ralf Dahrendorf
la lettura preferita di Casini, Bossi, berlusconi, ghedini, ferrara, bondi, totò riina, provenzano, barbareschi, iva zanicchi, brambilla, zoccole, ladri, papponi, corruttori, assassini, mafiosi, la mmoglie di fassino, bassolino e la sua banda.
peccato davvero, ora non sapranno più come passare il tempo

cesare beccaria Commentatore certificato 18.06.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

...
Littoria Brambilla è una speranza, un auspicio, un segnale di ottimismo. Infatti, se lei è diventata ministro, chiunque può farcela.
...

Basta che sia portatrice sana di topa

Fabrizio G. 18.06.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

una domanda,da quello che dice ghedini, il pedofilo non sarebbe colpevole perchè fruitore finale del prodotto ( mignotte ), perchè allora chi va a puttane viene multato? anche loro sono fuitori finali del prodotto o sbaglio?

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 18.06.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte che sdoganare il ventennio è pressochè impossibile fintantochè non moriranno tutti i partigiani e filopartigiani diciottenni nel 45 (indi gli ottantenni di oggi) ai quali comunque auguro cent'anni e più di vita...il saluto romano non lo ritengo offesa a nessuno solo perchè scritto nella ormai vetusta e poco credibile costituzione italiana fatta in fretta e furia proprio dopo l'epoca fasciosta.
se andassimo a verificare tutti gli articoli sai quanti non ne vengono rispettati (sul lavoro per esempio vogliamo dire qualcosa? e sill'istruzione, la casa e la sanità?).
...ma quello che più mi stupisce è che il pugno chiuso si possa fare...dopo tutte le verità dell'ultimo ventennio sui regimi comunisti...(anche quello sotteraneo italiano dal 1968 ad oggi-quindi quarantennio-)
cosa è quindi un saluto?
un saluto e basta...non ripropone nulla...e oggi non fa la politica..la politica la fanno gli interessi economici soprattutto a sinistra!!
ecco perchè beccano pochi voti...
anche perchè la storia è cambiata...vedi Fini cosa ha fatto dell'MSI in soli quindici anni?
E il PCI...che ha fatto? è rimasto tale e quale...stessa forma mentis post-seconda guerra mondiale..
ci manca solo che il PD oggi faccia gola a Casini e nasca il PDUC visto che nei democratici (come si fanno chiamare ma hanno veramnete poco di Democratico perchè il popolo non li ha mai eletti..) nessuno ci mette la faccia...
allora non ci fermaimo due mesi a parlare di Berlusca e delle donne, del divorzio, del saluto romano..Pensiamo alla scuola, alla Sanità e al Lavoro..
è scandaloso che sui quotidiani si legga solo dei vari modi (abbastanza schifosi) per rompere i coglioni a Silviaccio.
Ma ti rendi conto???..che paese???
la politica la fanno i giornali, DeBenedetti e D'Alema che se oggi dovesse essere votato a sinistra prenderebbe il 10% scarso di voti..
ma dai!!!!vedetevi la partita stasera e lasciate perdere..
il blog proma era sano..oggi fa propaganda politica sempre!!!
meditate gente

massi begni 18.06.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

OT, ma neanche tanto
OGGI ALLE 17 primo consiglio comunale di giaveno, noi di cinquestelle siamo in grado di anticiparvi cosa dirà la recidiva sindaca soprannominata dai giornali SuperDaniela:

"[...]Quindi taglia con cura una fetta di torta, e di città. "Come ricorderete, sono stato eletta con il novantotto per cento dei voti. Un caso credo unico in Italia, almeno qui al Nord. E sono splendide le cose che tutti noi abbiamo realizzato. Ma non vedo limiti ai traguardi che raggiungeremo." Mette la fetta che ha tagliato in un piatto per dolci bordato d'oro. La porge all'ing. Deturpi. Ne taglia un'altra, la mette in un secondo piatto e la porge a Denaro. Poi ne taglia una per Depredo. Poi una per Divoro, Infine tocca a Mincenso, Mintasco e Marrangio. [...]"

Da Brucia la città di Giuseppe Culicchia, pag.213

eleonora forno, Giaveno(TO) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NUOVO SITO di INFORMAZIONE

www.antinews.edoammo.it

3 articoli su MAGGIO

“MASTELLA: RINVIO A GIUDIZIO” finalmente a giudizio.
“RICORRENZE DI STRAGI”
“POST SU BEPPEGRILLO.IT” Un elenco dei post del blog di beppe con LINK

Altri articoli recenti “OBBLIGO DI RETTIFICA. RITORSIONE A MEZZO DDL.”

continua nella discussione

edoardo a., firenze Commentatore certificato 18.06.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


E Bossi va "in soccorso" Silvio: «Se lo vuole duro, venga con noi»
macabro, la faccia contorta da un ictus, non può parlare, non si regge in piede, zoppica, vivo per scommessa , penoso, peggio del Viagra.
Alleati di Berlusconi, più che il sottomomdo, la malavita, i poveracci del Cottolengo.
Questi non hanno colpe, Bossi si, berlusconi di più.
La danza dei mostri. Brutto film. vietato agli essere umani.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.06.09 12:48| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!
Leggete l'intervista a Chirac che parla di una visita in villa dal pedopornonano...

http://www.dazebao.org/news/index.php?option=com_content&view=article&id=5186:jacques-chirac-ricorda-sconcertato-una-visita-in-villa-con-berlusconi&catid=37:politica-interna&Itemid=154

SEI GRANDE BEPPE!! Commentatore certificato 18.06.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

POTENZIALITA' DEI FREE BLOGGER... SE QUALCUNO AVESSE DEI DUBBI..
Una testimonianza sul mio blog (cliccando sul nome)

Domenico Ciardulli, Roma Commentatore certificato 18.06.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

...la mia paura e' che non cambi nulla di questa situazione ...economica...di governo...di paura del futuro ...della paura di un papa' per i figli....

e speriamo che nessuno mi risponda ...." ma va la'!!...."

mario m. 18.06.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento

"Non riesco a pensare niente di peggio a quello che sta avvenendo oggi in italia"

Questo lo scrivevo un anno fa...

devo dare atto agli strateghi della casta politica di finta dx e finta sx di avere un'immaginazione di molto superiore alla mia.
Loro un peggio sanno sempre figurarselo e lo applicano quotidianamente e scientificamente.

Mi preoccupo solo di come sarà la situazione tra un anno quando dovrà riaggiornare la mia frase soprastante!

E.C.

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 18.06.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe non la penso come te, ma ti leggo spesso con interesse.
Sei un interessante spunto di riflessione, ma trovo che alcuni post non rendano giustizia alla lucidità del tuo pensiero, scademdo nello scontato e nel banale.
Questo secondo me è uno di quelli.

con stima
Marcello

marcello console 18.06.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Teheran - 20 year old student shot in the throat:

http://www.youtube.com/watch?v=JTfynXOP94k

june 18 2009 Commentatore certificato 18.06.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

INDAGINE BARI, 4 DONNE DAI PM

Berlusconi ha incontrato a Palazzo Grazioli il ministro della giustizia Alfano e quello delle Regioni Fitto, ex governatore della Puglia. Ghedini. 'Queste scosse scuotono solo D'Alema'. Nella foto Berlusconi con Patrizia D'Addario, che ha fornito particolari sull'inchiesta.


Guardate il video che ha messo L'AnsIa Sotto questa notizia:

http://www.ansa.it/norep/video_new.jsp?t=&ct=&u1=mms://play.ansa.it/30secondi/x200906171922.wmv&u2=http://play.ansa.it:8080/ramgen/30secondi/x200906171922.rm&dt=

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 18.06.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

La maggior'parte degli italiani vota Berlusconi? dandogli il voto hanno una sensazione di essere come lui e che ne condivida le ricchezze.Ció accade sopratutto quando accendono la televisione.Quanta televisione guarda in media un italiano al giorno?A casa dei miei in Italia la televisione é spenta per due ore al giorno(giuro).
Tutto ció che dice Berlusconi forse é veramente vero,soltanto che non accade nella realtá ma in Televisione.
A questo punto bisognerebbe chiedersi dove é la realtá(o meglio dove la si vuole riconosce).
(Che storia)....ha ragione chi dice che gli italiani "risusciteranno"quando non avranno nulla da mangiare mentre guardano il Tg(o i cartoni animati).

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 18.06.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Ve li danno loro i pannelli fotovoltaici vai, nel culo!

Andrea Brizzi Commentatore certificato 18.06.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Bisognava andare a VOTARE, era necessario andare a VOTARE, nel 2008 contro berlusca e la sua cricca. Votare per chiunque purchè contro.
Non bisognava piagnucolare astensionismo, la casta quà e la casta là, l'antipolitica ecc.
Non sono tutti uguali, questi sono peggio e, tra l'altro, fascisti.
Adesso io me la voglio godere, perchè io c'ero preparato e non meravigliarmi di niente.
Voi fessi illusi vi siete fidati di B.G. e adesso sono cazzi vostri.

Andrea Brizzi Commentatore certificato 18.06.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Brambilla in qualità di Ministro del Turismo, mi conferma che questo governo se ne infischia del fatto che molti cittadini italiani come me abbiamo votato, con un referendum, l'abolizione del Ministero del Turismo.
Il passo successivo, forse nemmeno molto lontano, sarà di infischiarsene del volere degli italiani: no al nucleare.
Ma il referendum non viene sbandierato, quando serve, come lo strumento piu' nobile per dar voce al popolo sovrano? A che serve poi se il volere del popolo sovrano viene regolarmente ignorato??

luisa m. Commentatore certificato 18.06.09 12:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ededed...ed....giovanni p !!!!

desani....lenin....ndonio !!!

dove siete ?????

sono il proprietario di villa "PELOSA".....

sabato e domenica ...siete miei ospiti.....

ho ingaggiato delle stupende ragazze ( 70-75 anni tutte con la dentiera amovibile però...)

faremo baldoria ...cibi esotici..fiumi di champagne ...sesso sfrenato....viagra a volontà.

..mi raccomando...contattatemi !!!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 18.06.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il tempo per parlare di Berlusconi e della sua maggioranza è scaduto. E
ora di finirla con gli autogol.
Berlusconi sa per certo che gli è stata data la garanzia piena, non adesso
ma nel 1994 che non sarebbero state toccate le sue televisioni. Lo sa Lui e
lo sa l'onorevole Letta. A parte questo la questione e un'altra, voi ci
avete accusato di regime nonostante non evessimo fatto il conflitto di
interessi,avessimo dichiarato eleggibile Berlusconi nonostante le
concessioni e avessimo aumentato durante il centro sinistra il fatturato
di Mediaset; è aumentato di 25 volte.. Ecco questa e una dichiarazione di
Violante alla Camera nel 2003, che quasi tutti conosciamo. E come se noi ce
la prendessimo con dei trattori e i suoi autisti per aver distrutto un
campo
coltivato e non con quelli che gli hanno indicato la strada e per giunta
anche spianandola. Questo è il mio personale punto di vista".

Angelo Sanfilippo 18.06.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento

perchè solo ora viene fuori che berlusconi paga le donne?
lo si sapeva da sempre, non poteva essere diversamente visto il personaggio da cabaret di bassa stagione, ma i reati penali veri?
Non mi torna, forse il capitale europeo si è stancato di questo pezzente, non crede più agli italiani che rfeagiscono. forse è iniziatA LA SUA INGLORIOSA FINE?
dA CONTROLLARE I FERRARA. gHEDINI, BELPIETRO, BONDI, ECC. E GLI INNUMEROVOLI SERVI CHE COMINCERANNO A CERCARE un nuovo padrone.

cesare beccaria Commentatore certificato 18.06.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

x

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

...

"La teoria è quando si sa tutto,
ma non funziona nulla.

La pratica è quando funziona tutto,
ma non si sa il perché.

A volte si riesce a coniugare teoria e pratica:
cioè ...
NON FUNZIONA NIENTE E NON SI SA IL PERCHE' .


.
A.Einstein


.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Che padron berlusconi, il governo e la brambilla siano fascisti è un teorema impossibile da dimostrarsi, tranne che ancora non si viva con la mente tarlata dai film di Hollywood che fu ed è la massima fonte della pubblicità "pro U$A".
Fece comodo agli americani, i nostri amati invasori e proprietari d'ytalya, indicare il Fascismo come Destra, ciò per distinguerlo da se stessi e dalla loro democrazia schifosa, ma anche perché non potevano attaccarlo come dottrina di Sinistra (socialista) perché loro alleato era l'estremismo del PCUS sovietico staliniano.
Allora mitizzarono il Fascismo come di destra, e tutti nell'ytalya... liberata abboccarono alla menzogna americana/sionista. Basta leggere i discorsi di Mussolini per capire che in Lui e nella sua creatura non c'è plutocrazia, anzi Lui era per il popolo e con il popolo pur con gli errori commessi che si riducono, in ultima analisi, al rinnovo dei patti con la famigerata chiesa di Roma, e con l'avere perso la guerra.
Allora, è bene che l'ytalyano di oggi si schiarisca le idee se vuole abbattere l'odioso regime dell'ectoplasma dei tribunali, il berlusconi oni, oni, oni oni...
kiriosomega agnostico per grazia ricevuta



CIAO BLOG...

Ora ti verrà sottoposto un breve test
composto da un solo quesito,
di una importanza determinante.
Non rispondere precipitosamente,
rifletti bene prima di formulare una risposta,
perché questa ti permetterà di valutare
la tua caratura morale.

Si tratta di una situazione immaginaria,
in cui devi decidere cosa fare.
… e ricordati di dare una risposta istintiva,
ma assolutamente vera!

.


Sei in Nord Italia, precisamente in Valtellina.

Sei nel mezzo del caos dovuto
ad un'inondazione per le incredibili piogge.

Sei un fotoreporter per la CNN
e sei nel bel mezzo del disastro.
La situazione è al limite.
Sei disperato e stai cercando
di scattare le foto
più impressionanti.
Intorno a te il fango distrugge case,
fa sparire persone.

La furia della natura si abbatte
con una violenza inaudita e terrificante.


Improvvisamente vedi un uomo
che sta guidando una jeep.


Sta lottando disperatamente
per non essere spazzato via dalla corrente di fango,
acqua e pietre.

Ti avvicini, ti sembra un viso conosciuto.

LO RICONOSCI: E' SILVIO BERLUSCONI !!!!


Ormai ti rendi conto che la furia del fiume
sta per portarselo via.
Tu hai davanti a te due opportunità:

salvarlo o scattare una foto storica!

Salvare una vita o essere autore di una foto
da premio Pulitzer
che mostrerà al mondo la morte di uno degli uomini
più
importanti d'Italia.

E ora la domanda.

.

(ricordati di rispondere con sincerità!):


.... MA LA FOTO...
LA SVILUPPI
A COLORI

OPPURE IN BIANCO E NERO?

..........


Ehhhhh buona giornata a tutti gentaglia!!!!

:)


.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 12:16| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE NON LO AVETE ANCORA VISTO FATELO ...LA CASTA SMASCHERATA

DEI CITTADINI NORMALI,COME VOI, CHIEDONO SPIEGAZIONI AI SIGNORI DELLA CASTA.

ABBIAMO INTERVISTATO IL CAMPIONE DEI PARLAMENTARI ASSENTEISTI, UN SIGNORE CHE PRENDE PIU’ DI 20.000€ AL MESE ,PER NON ANDARE A LAVORARE…
L’INTERVISTA E IL VIDEO LI TROVATE QUI;

http://informazionedalbasso.myblog.it/

per coordinare iniziative analoghe contattaci;
informazionedalbasso@gmail.com

cell 3392244257

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Ahahahaha non sapevo del passato della ministra!! Ecco che si spiega come mai è al governo!!

Per che vuole vedere la versione definitiva del logo Magic Italy!

---> http://idontloveberlusconi.blogspot.com/

Matteo De Nuzzo 18.06.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Eppoi si indignano se si parla di mignote in parlamento- Ma allora sei mignota anche tu!?

Salvatore Z., Essen Commentatore certificato 18.06.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

SALVATORE BORSELLINO:

"Veniamo alla partecipazione per il 19 luglio a Palermo. Innanzitutto non vorrei che quello che stiamo preparando venisse chiamato o inteso come "commemorazione". Le commemorazioni si fanno in Via D'Amelio a Palermo ormai da 17 anni e quello che io voglio fare è proprio SPEZZARE QUESTA CATENA che sta diventando ormai una abitudine. Per alcuni, i palermitani, forse gli stessi che parteciparono alla cacciata dei politici dalla cattedrale di Palermo il giorno dei funerali dei ragazzi della scorta e che oggi sembrano AVERE DIMENTICATO QUEI MOMENTI DI INDIGNAZIONE E DI RIVOLTA, è un momento per risollevarsi dall'indifferenza e dall'assuefazione nelle quali sono ricaduti e per giustificare davanti alla propria coscienza, con una sempre più stanca partecipazione di qualche ora di quel giorno, il loro silenzio di oggi.
Per altri,I COMPLICI MORALI O MATERIALI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO, è un periodico ritornare sulla scena del delitto ed assicurarsi che le vittime siano state effettivamente eliminate; il mettere corone e sentire suonare il silenzio è qualcosa che psicologicamente li rassicura, è proprio il silenzio che vogliono fare calare sui veri motivi e i veri mandanti di quella strage.Ma quel giorno il buio che questo sistema di potere ha fatto calare su tutto quanto riguarda Via D'Amelio, il centro del SISDE sul castello Utveggio, l'agenda rossa sottratta e per cui viene negato anche un dibattimento in un pubblico processo, si deve necessariamente interrompere e per un giorno i riflettori sono accesi e illuminano tutta la scena. E' questo momento di pausa nelle tenebre che io voglio sfruttare per fare arrivare alla massa inerme dell'opinione pubblica IL NOSTRO GRIDO DI VERITA' E GIUSTIZIA.
(continua nel sottocommento)

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MORTI IMPROVVISE DI BAMBINI IN USA PER PSICOFARMACI: C'E' CORRELAZIONE

Pubblicati i risultati di un nuovo studio in USA finanziato dalla FDA: c’è correlazione tra l’uso di psicofarmaci per i bambini iperattivi (usati anche in Italia) e morti “improvvise ed inspiegabili”.
Poma (Giù le Mani dai Bambini): “Nulla di inspiegabile, questi psicofarmaci sono metanfetamine, ovvero droghe: quindi in caso di assunzione prolungata uccidono”.
Bianchi di Castelbianco (psicoterapeuta dell’età evolutiva): “Questi bambini sono esposti a rischi di morte per curare una sindrome fantasma che probabilmente neppure esiste. Effetti avversi rari, solo 1 bimbo su 10.000? Non sono loro figli, perché allora ragionerebbero diversamente.
TORINO - La Food and Drug Administration (FDA) ed il National Institute of Mental Health hanno finanziato un nuovo studio sugli effetti avversi derivanti dalla somministrazione ai bambini degli psicofarmaci utilizzati per sedare l'iperattività. I risultati sono stati resi noti in questi giorni in America: la ricerca, coordinata da Madelyn Gould, Professore di epidemiologia e Psichiatria pediatrica alla Columbia University, ha analizzato 564 casi di decessi di minori trattati per l'ADHD nel decennio tra il 1985 e il 1996, e l'esito è quello di un possibile legame esistente tra l'assunzione di medicinali contro la Sindrome da Deficit dell'Attenzione e Iperattività (ADHD, ovvero bambini troppo agitati e distratti) ed il rischio di "morte improvvisa". “Gli eventi rilevati sono ancora da approfondire e comunque rari”, ha dichiarato il coordinatore della ricerca, “meno di un bambino ogni 10.000”, e peraltro attualmente la Food and Drug Administration (l’FDA, il massimo organismo di controllo sanitario in USA) non prevede di modificare le linee guida sull'impiego di questi prodotti, autorizzati all’uso anche in Italia.


RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 18.06.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cade la Clinton e si frattura un gomito . Cade la Brambilla e si frattura il cazzo in culo dello Gnomo del Fare .

il doge, scorzè Commentatore certificato 18.06.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,questa non me la dovevi fare!!!!!!
Ti sei messo in fila agli altri fasulli con questa cosa del saluto romano della Brambilla!!!!

Si vede che non era così......ha allungato la mano per salutare molto brevemente.

Possibile che si debba essere sempre così critici ed alla strenue ricerca di "sporco"?
Così tutto viene inquinato!!!
BASTA.....mi meraviglio di te !!

Maurizio da Milano


Una parte minima (meno del 5%) di ITALIANI vuole il nanodimmerda processato e ridotto in povertà perche CREDE nella legalità. E il nanodimmerda ha da sempre CAGATO sulla legalità.

Una parte consistente di ITAGLIANIDIMMERDA, ODIA il nanodimmerda, perchè VORREBBERO avere i suoi privilegi e come lui, vivere da corrotto, puttaniere delinquente mafioso, con tutti che ti leccano il culo. VORREBBERO, ma non sono riusciti ad imbucarsi nelle sacche di privilegio. E allora lo odiano.

La STRAGRANDE MAGGIORANZA degli ITAGLIANIDIMMERDA, ADORA il nanodimmerda, perchè VORREBBERO avere i suoi privilegi e come lui, vivere da corrotto, puttaniere delinquente mafioso, con tutti che ti leccano il culo. Alcuni ce l'hanno fatta prostiytuendosi a lui edf ai suoi sgherri, la maggior parte stanno tentando di fare altrettanto. SANNO che, senza privilegi e illegalità, sarebbero MORTI perchè PRIVI di ogni capacità e valore. Quindi tifano per il loro ideale: la MERDA fatta Presidente del Consiglio.

Chiaro perchè ODIO gli ITAGLIANIDIMMERDA?

Sia della MAGGIORANZA che della cosiddetta OPPOSIZIONE?

E parlo dell'80% ALMENO dei VERMI che inquinano questo paese di merda.

Scusate le volgarità: capiosco che la parola LEGALITÀ non dovrei dirla così...

Qualche minorenne (mentre da il culo al nano-viagrato e tira coca) potrebbe sentire questa "parolaccia" e la sua formazione umana potrebbe subire dei danni irrecuperabili...

Mi hanno già buttato fuori da questo blog per presunte "bestemmie" (inveivo contro il DIO del Papa, che NON è certo il mio...).

Una bestemmia peggiore del parlare OGGI in ITALIA di LEGALITÀ... non esiste! Vediamo che accade.

FabioCastellucci Rev2 (-ma sono in incognito...) Commentatore certificato 18.06.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento

"Brambygilr" non può far danni: a differenza dei vari Bertinotti, "Pecorsky", "rifondatori comunisti vari", figlio di Bossi che ci ritroveremo in politica, Rutelli, Santanquaqquaraqquà, Volontè, Gasparri, non ha le competenze per procurarli.

Tiz.m 18.06.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invio questo mio commento in riferimento agli ultimi sviluppi dei fatti di bari:
ancora dobbiamo subire queste indignazioni? con la maggioranza della gente che ne ha le scatole piene di tutte le "tarantelle" che stanno venendo a galla in questi giorni
con la stampa internazionale (che senonaltro è veramente "libera" almeno quando parla del nostro bel paese) che ci dipenge realmente come siamo; il paese dei balocchi.. dove un primo ministro può fare di tutto e di più, fregandonese della morale e dell'importanza della carica che ricopre.
e i nostri politici che fanno?
non salta nessuno. tutti aggrappati alla propria poltrona. trascorrono la serata in tv in questo o in quel programma ognuno ad accusare o a difendere il nostro caro presidente del consiglio che comunque immagino seduto davanti alla tv a ridersela e a compiacersi quando qualcuno dei suoi lo difende a spada tratta anche di fronte all'evidenza...???

cristofano giovanni 18.06.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
c´ù una seconda versione del celebre slogan, coniato dall´avvocato Ghedini

eya eya mavalà

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

POST DEL GIORNO !! :-))))

juan miranda 18.06.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

La Brambilla è solo un'emerita cretina, secondo me ha solo voluto far parlare di sè e ci è riuscita, è un'esibizionista, no0n dimentichiamoci di giarrettiere ed accavallamenti vari, come ministra non le riesce di fare niente e allora........... Oppure ha voluto spostare l'attenzione su di sè visto le ulteriori vicende che vedono protagonista lo psiconano

carla bozzola 18.06.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Il saluto romano della Brambilla?
In una manifestazione ufficiale dello stato?
Cazzo, ma non e' apologia del fascismo?
Reato contemplato dalla Costituzione Italiana?

Allora la si arresti e basta prima di arrivare
a Largo Starace, Corso Pavolini, via Hitler,
Vicolo Himmler ecc.

Quel 50% d'italiani rincoglioniti stanno scherzando
con il fuoco coinvolgendo l'altro 50% che con rammarico
non posso definire molto recalcitrante.

A quando Riccardo Muti, Abbado ecc. prima dell'opera o del concerto dovranno dirigere
Giovinezza?

Eja eja a la lah....

Franco Accordato 18.06.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

ci salveranno i verdi olandesi?

http://laltranotizia1.blogspot.com/2009/06/groenlinks-processo-contro-berlusconi.html

http://zinineuropa.groenlinks.nl/node/26963

marie sanders Commentatore certificato 18.06.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

SALVATORE BORSELLINO IN DIRETTA:

http://www.livestream.com/giorgiociaccio

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

E' evidente che la Brambilla ha fatto un saluto romano soprappensiero, come capita a molti e, ovviamente, senza alcun riferimento fascista.
Obama ha schiacciato una mosca, ma in america nessuno si sognerebbe di dire che è ricominciata la guerra fredda perché Obama, con quel suo gesto, ha voluto far capire di essere intenzionato a schiacciare Mosca (quella sovietica). Sarebbe una spassosa assurdità, ma applicando la stessa logica qui riservata al gesto della Brambilla, paradossalmente sarebbe uscita quell'assurda interpretazione.
E' giusto criticare e proporre soluzioni alternative ai problemi. E' molto ingiusto criticare in continuazione la scelta che hanno fatto gli italiani votando Berlusconi, perché è avvenuta in un contesto di libere elezioni alle quali partecipava anche l'opposizione. Se date del "cretino" all'italiano che l'ha votato state dimenticando che anche voi vorreste i voti di quel "cretino".
E allora come la mettiamo? Se vota per voi il cretino diventa intelligente?
Questo modo di procedere è scorretto e, pertanto, invalida anche le buone proposte che possono uscire dal blog.

Jacques Prévert 18.06.09 11:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
c´ù una seconda versione del celebre slogan, coniato dall´avvocato Ghedini

eya eya mavalà

paolo moretti, roma Commentatore certificato 18.06.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

ho spedito questa mail alle varie redazioni del TG 1
che serva a qualcosa???
mah...

Mio Dio non ho più parole per classificare il comportamento del TG 1 e del nuovo direttore tal Minzolini
fate veramente pena siete arrivati al livello più basso di sempre la disinformazione è il vostro mestiere andate a casa incapaci tutti...oppure ribellatevi al vostro signore padrone.
Siete ai livelli di Studio Aperto
e con questo ho detto tutto
Mi vergogno di essere un utente RAI!!!

Franco A. Commentatore certificato 18.06.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

In fondo poi Bokassa non era così male!

E.C.

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 18.06.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanni ho saputo che tu sei l'attore protagonista di "torna a casa Lessi".
Il mio migliore amico mi ha chiesto di chiederti un autografo.Me lo dai uno?

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 18.06.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

REFERENDUM

rimane una PORCATA ma se Papi vota Si voi fate il contrario.

VOTA NO o astieniti.

The Guardian Commentatore certificato 18.06.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

I senza Dio hanno sempre il bisogno di farsi un dio umano che, puntualmente, li delude!:)

buon proseguimento


sancho . Commentatore certificato 18.06.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obama critica aspramente i giornali di Murdoch, come nemici dichiarati del suo governo.

Forse forse la pensa anche lui come Berlusconi.

*Graziano* G., ^^Montecatini* T.* Commentatore certificato 18.06.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

caro grilo, grazie per tutto quello che fai e che pubblichi.Molte volte veniano a conoscenza di cose che i "massmedia" non degnano di alcun conto...pero'una critica devi consentirmela.Non la mettere troppo sul piano personale con Berlusconi, puo'apparire solo una questione di antipatia viscerale nei suoi confronti e far perdere di vista i veri contenuti delle tue giuste denunce..tutto qui, grazie e alla prossima

romeo colangelo 18.06.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

e come al solito, nessun "servotelegiornale" ha mostrato il filmato ma solo una foto estratta ad hoc.

renato n., massa Commentatore certificato 18.06.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti

Fabio B. (back in blog) Commentatore certificato 18.06.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Link su (GATTI') ??? ce ne sono ???????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

LA PROSSIMA STRATEGIA PER ABBATTERE "DEMOCRATICAMENTE" BERLUSCONI, SARA':

Teorema:

Visto che nonostante tutte le calunnie, gli amici PM, i falsi testimoni pagati, veline, Noemi, fotografie, Veronica, blogs vari,

il centrodestra continua a vincere le elezioni,

NUOVA STRATEGIA:

cominciare a parlare di BROGLI elettorali.

Il paradigma deve essere: dopo tutto quello che si e' fatto per eliminare Berlusconi, non puo' essere che vinca ancora le elezioni.

Per cui usare il sospetto di BROGLI aiutera' forse meglio che le calunnie.

COMINCARE A PARLARE DI BROGLI!

Sui giornali, nei blog, ovunque.

A qualcosa servira'!

Dopo di cio' si dovra' attendere almeno una decina d'anni.

Dopo tutto tra 10 anni Berlusconi avra' 84 anni e si spera che lasci la politica.

E QUINDI FINALMENTE SI VINCERA'!

Non le elezioni, ma almeno la soddisfazione di avere un premier che non sia Berlusconi.

*Graziano* G., ^^Montecatini* T.* Commentatore certificato 18.06.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

MA BASTA CON QUESTE DIFFAMAZIONI DI CATTIVO GUSTO E A GRATIS, SE QUALCUNO VUOLE FARE VEDIAMO COSA SA FARE POI SE SBAGLIA GIU A NON FINIRE.
MA BASTA DIRE SOLO CAZZATE, MA CHE RAZZA DI SITO STA DIVENTANDO QUESTO, VERGOGNOSO.
VOGLIAMO FARE O STIAMO SOLO A DISTRUGGERE BASTA SOLO CHE E' DI CENTRODESTRA.
MA PENSI CHE GLI ITALIANI SIANO TANTI ALLOCCHI E TU IL GRANDE PENSATORE, CHE CAZZO VUOI FARE, SEI PARTITO BENE E ADESSO?

Enrico Russo 18.06.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Ho avuto problemi seri con un uomo

– ha detto al Corriere della Sera spiegando i motivi per cui avrebbe

“registrato”

gli incontri a Palazzo Grazioli

– e da allora quando vado ad incontri importanti porto sempre un registratore con me».

Cinque anni fa, infatti, Patrizia sfuggì al suo ex ragazzo che


la costringeva a prostituirsi,

lo denunciò e lo fece arrestare.

Ma la D’Addario è anche una delle testimoni principali nell’inchiesta condotta dalla squadra Mobile di Bari per

l’omicidio dell’amica Marisa Scopece.

Una prostituta ventitreenne ritrovata cadavere l'11 settembre del 2007 vicino Barletta.

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 18.06.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Anche il dio Obama, in quanto a promesse elettorali disattese, non è male.
Molti americani non hanno avuto bisogno del terremoto per andare a vivere in campeggio!:)

sancho . Commentatore certificato 18.06.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Perchè devono esistere ministri fascisti??? aiuto!!!

gianluigi capraro Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

è PARTITA LA SLAVINA, TENERSI FORTE!! LO PSICONANO SDRUCCIOLA GIù...FORSE C'ERA MOLTO DI PIù TRA LE RIGHE DI QUELLO CHE VERONICHINA AVEVA DETTO...

"Ci sono almeno tre ragazze che hanno confermato di aver preso soldi per partecipare alle feste a Palazzo Grazioli e a Villa Certosa." REPOBBLICA.IT

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

O lo salvano facendolo presidente della Republica...o gli fanno fare la fine di sindona,calvi,picciotta.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Partito democratico e i notabili nel formaggio.
Di paolo Flores d'Arcais.

Un avvocato di 38 anni non è un “giovane”. Se poi entra in politica, e raccoglie una mole di preferenze che quasi doppia il risultato del capolista, l’avvocato in questione è già potenzialmente un leader. A 36 anni Zapatero era segretario del Psoe e John Fitzgerald Kennedy a 35 viene eletto senatore (diventerà presidente appena un po’ “meno giovane” della nostro avvocato). Debora Serracchiani, perché di lei si tratta, deve solo decidere di rischiare come leader, o ripiegare – già ora, così “giovane”! - sul tranquillo tran-tran della carriera di notabile.
Debora Serracchiani ha deciso, non correrà da leader, non si candiderà alla segreteria del Partito democratico. Sarà uno dei notabili di Franceschini. Per i media continuerà a passare per “giovane”, ma ha già fatto la scelta più vecchia e di sempre, nella partitocrazia di destra, di centro, di sinistra: la cooptazione.
David Sassoli, giornalista, di anni ne ha 53, non lo si può far passare per giovane nemmeno con gli argani (bisognerebbe assumere come metro della vita umana quello delle promesse del dott. Scapagnini al suo più illustre paziente, e anche così sarebbe ormai di mezza età), e avendo preso 400 mila voti, uno strabotto, è ipso facto un candidato alla leadership del Pd. Ma anche lui ha preferito un futuro di rassicurante carriera “nel formaggio” della cooptazione di nomenklatura. Prosit.
Se questo è il “nuovo” del Pd, resta solo l’’abusato “si stava meglio quando si stava peggio”, ma risalendo assai indietro, ad Occhetto e anche prima.

Continua qui:
http://temi.repubblica.it/micromega-online/il-partito-democratico-e-i-notabili-nel-formaggio/

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Anche in Europa faremo come Obama in america:
super poteri alla BCE!:)

sancho . Commentatore certificato 18.06.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

lo "Psiconano Italian Dream" hahahhahaha ma sei un grandeeeeeeeeeeeeeee

Marianna M., Napoli Commentatore certificato 18.06.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Littoria BramBrilla... cerchiamo di capirla ha grossi problemi di dipendenza psicologica dal pedopornonano,non ha fatto il saluto romano,ha fatto il saluto pro-nano... come tutti quelli che al psicopedopornonano si pronano, oppure è uno dei suoi tanti tic!!!!!!p.s. direi che la risposta giusta è la seconda che ho detto perchè se dovessi dichiarare che è giusta la prima potrebbe scattare la denuncia per lesa maestà...addà passà à nuttata!!!!

giano parti (blogorroico), ca Commentatore certificato 18.06.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Guardate questo mio video su Youtube, oppure cliccate qua sotto Garibaldino.

http://www.youtube.com/watch?v=EUHqAiCMYmM


Berlusconi è prossimo alla fine politica, ma il berlusconismo, che ha superato il maestro, avrà, certamente, ancora lunga vita.
Probabilmente, si evolverà e subirà delle mutazioni draghizzandosi.
A proposito, vi andrebbe bene Draghi? Meglio del nano, no?:)

sancho . Commentatore certificato 18.06.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

non solo zoccole ma anche fasciste.
per carità divina
quando arriveremo al fondo?

pietro calì 18.06.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Condannati i diffamatori di Piergiorgio Welby
di Maurizio Turco e Marco Cappato.

Iniziano a giungere le prime condanne per diffamazione sul caso Welby, che, come il caso Englaro, ha visto scendere in campo una portentosa opera di disinformazione e manipolazione della verità a danno, anzitutto, dei cittadini che vengono ritenuti ‘popolo bue’ al quale dare a credere qualsiasi ciarpame pur di evitare che si formi una coscienza collettiva, basata sulla conoscenza, su temi quali il fine vita.

E così l’opera volta a ristabilire la verità ed a restituire l’onore e la reputazione ai diffamati deve giungere attraverso i Tribunali Italiani.

E’ recente, difatti, la condanna per il reato di diffamazione inflitta in sede penale, in primo grado, dal Tribunale di Desio, Sezione distaccata del Tribunale di Monza, a Maurizio Belpietro, 800,00 Euro di multa – all’epoca direttore de Il Giornale – ed al giornalista Stefano Lorenzetto, 1.200,00 Euro di Multa. Diffamato il dott. Mario Riccio, difeso dall’avv. Giuseppe Rossodivita, al quale il Tribunale ha riconosciuto tra risarcimento e riparazione pecuniaria la somma di 53.000,00 Euro, oltre la riparazione specifica della pubblicazione della sentenza su Il Giornale.

Continua qui:
http://temi.repubblica.it/micromega-online/condannati-i-diffamatori-di-piergiorgio-welby/

=============================

Come godo!
Belpietro, hai la fedina penale imbrattata? IlGiornale è stato obbligato a pubblicare la sentenza?
Mi fa piacere!
La verità viene sempre a galla, la disonestà non paga!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPECCHIO, SPECCHIO DELLE MIE BRAME,
CHI E' LA PIU' "BELLA" DEL REAME?


Dopo Milano e Napoli, ennesima tappa del trenino dell'amore: Bari!
E' il turno, infatti, di Patrizia.
Anche lei "gorgheggiava" con Papi.

Vittoria non se la prende più di tanto.Dopo tanti sorsi amari ha finalmente il suo ministero, è serena e saluta orgogliosamente.

Ma Noemi è furiosa, il ciondolo e le promesse non le bastano.
Anche lei vuole scrivere una lettera di protesta a Repubblica...
Esige le scuse, più che formali sostanziali, di Papi!

nonno arzillo Commentatore certificato 18.06.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cerchiamo di fare chiarezza , se viene abrogato il referendum avremo delle liste indipendenti , ma sbarramenti del 4% alla camera dei deputati e 8% al senato ??

se fosse cosi sarebbe un referendum inutile.

daniele o. Commentatore certificato 18.06.09 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Obama annuncia la grande riforma
"Cambiare finanza, superpoteri alla Fed"

SUPERPOTERI ALLA FED ovvero SUPERPOTERI ALLA FEDERAL RESERVE ovvero SUPERPOTERI A

* La Banca Rothschild di Londra
* La Banca Warburg di Amburgo
* La Banca Rothschild di Berlino
* La Lehman Brothers di New York
* La Lazard Brothers di Parigi
* La Banca Kuhln Loeb di New York
* Le Banche Israel Moses Seif
* La Goldman Sachs di New York
* La Banca Warburg di Amsterdam
* La Chase Manhattan Bank di New York

e molti altri i cui nomi sono segreti.
E' questo sarebbe l'uomo della Provvidenza, del cambiamento?

Tenete pronta la vasellina perchè ci stanno fottendo alla grande.

Nessun cambiamento può essere tale se non parte dal basso


settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non è possibile che il Kaligola di Arcore piglia voti ad ogni turno elettorale.
E' evidente che ci sono BROGLI e che il sistema di votazione che adottiamo non garantisce la VERIDICITA' dei risultati elettorali.

Signori, IO NON CI CREDO PIU' ALLE LIBERE ELEZIONI !!!

SECONDO ME E' TUTTO MANIPOLATO !

I PARTITI MAGGIORI SI DIVIDONO LA TORTA.

CAMBIAMO TUTTO.

Cristiano Palleschi 18.06.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Insistere nella critica di queste macchiette, che il re dei clown ha voluto a corte per mitigare la sua mediocrità, ricorda quel detto dove il saggio indica la Luna e lo stolto guarda il dito. Non è la troia brambilla o lo schifoso schifani, il petulante cicchitto o l' insulso sacconi, nè lo spocchioso brunetta, o il rancoroso capezzone, l' insignificante bonaiuti o lo stolto gasparri a far regime. Sono i troppi milioni di coglioni che li votano o che ne causano la elezione. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 18.06.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento

http://www.19luglio1992.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1429:in-italia-bambini-invisibili-per-legge&catid=1:lettere-aperte&Itemid=28


In Italia bambini invisibili per legge!

Scritto da Terre des hommes Italia
Mercoledì 17 Giugno 2009

Riceviamo e rilanciamo un appello dell´organizzazione non governativa Terre des hommes Italia per sottoscrivere una petizione affinchè il Parlamento modifichi il testo del cosiddetto "Pacchetto Sicurezza" (DDL 773-B) in discussione al Senato nel punto in cui si prevede l´obbligo per i cittadini migranti di presentare il permesso di soggiorno per tutti gli atti di stato civile, con il concreto rischio che i figli di immigrati irregolari diventino invisibili


"Una norma del “Pacchetto Sicurezza” ancora fermo al Senato per la sua approvazione definitiva rischia di negare il diritto all’esistenza per migliaia di bambini migranti in Italia.

Siamo estremamente preoccupati per alcune violazioni dei diritti dei minori che si produrranno se il testo non venisse cambiato.

Una delle conseguenze più gravi, frutto dell’introduzione dell'obbligo di presentare il titolo di soggiorno per gli atti di stato civile, è la concreta impossibilità della registrazione all'anagrafe dei figli dei migranti irregolari, ovvero privi di permesso di soggiorno. In Italia questi bambini non potranno avere un nome e una cittadinanza, diventeranno invisibili, privi di qualsiasi documento che attesti la loro identità e quindi senza diritti, senza la possibilità di andare a scuola e particolarmente vulnerabili ad abusi, sfruttamento, tratta di esseri umani e a diventare vittime della criminalità organizzata.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

E il dio Obama? Cosa fa il dio Obama?
Da i super poteri ai banchieri!:)

sancho . Commentatore certificato 18.06.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento


@ Fruttarolo

\_/) che non si dica che non ti accontento !

Scusasse il ritardo ma sono sul ponte
di comando a dirigere le operazioni
Valigia Perfetta e...
domani si vola !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ma non è che hai fatto un po' di confusione?
Parli sempre del rumore degli ZOCCOLI ma qui mi pare di sentire un gran frastuono di ZOCCOLE!!!

KLATU 2000 18.06.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI? Un vecchio patetico sporcaccione

BERLUSCONI? Un vecchio patetico sporcaccione

BERLUSCONI? Un vecchio patetico sporcaccione

BERLUSCONI? Un vecchio patetico sporcaccione

BERLUSCONI? Un vecchio patetico sporcaccione

BERLUSCONI? Un vecchio patetico sporcaccione

BERLUSCONI? Un vecchio patetico sporcaccione

Firmato: Gad Lerner

http://www.gadlerner.it/2009/06/17/il-premier-ormai-e-un-uomo-ricattato.html
.....................

E LA CHIESA?....E LA CHIESA CHE DICE DI TUTTO QUESTO???

LA CHIESA COSI' ATTENTA AI DIRITTI DEGLI EMBRIONI
TACE DI UN SILENZIO ASSORDANTE SU TUTTA LA LINEA?

COMINCIANO A VERGOGNARSI ANCHE LORO DI AVER SOSTENUTO ( E PROBABILMENTE SOSTENERE ANCORA ) UN...

vecchio patetico sporcaccione???

DOV'E LA LORO TANTO SBANDIERATA 'MORALITA' CRISTIANA'?

I 'PRINCIPI ETICI' DI CUI TANTO SI RIEMPIONO LA BOCCA?

O PER LA CHIESA CERTE NORME E PRINCIPI VALGONO SOLO PER I POVERI CRISTI E NON PER I 'POTENTI'???

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 11:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il gesto della Brambilla e di suo padre pare un riflesso incondizionato. Senza scomodare Pavlov, si potrebbe dire che la famigliola nera fosse abituata a recitare l'Inno con la mano sul cuore per poi concluderlo nel triste modo che abbiamo visto tutti. Se fosse stato un gesto mal interpretato si sarebbero scomodati tutti da Capezzone in giu' per prendere le sue difese, e non si sarebbe fatto certo questo uso della censura di stato. L'ultima ipotesi, cioe' quella del gesto voluto, non la prendo nemmeno in considerazione per non offendere l'intelligenza della MVB .... Saluti a tutti.

Enrico Trucco, Sant'Olcese (GE) Commentatore certificato 18.06.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Evidentemente a Ferrara, come ci informa un blogger , le liste Pdl+Lega non avevano abbastanza zoccole da mandare in consiglio comunale ,per questo motivo hanno chiesto aiuto ai grillini attavolati con la Brambilla e neo prossenti di palazzo Grazioli .

il doge, scorzè Commentatore certificato 18.06.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento


Boccacesco...

http://www.corriere.it/politica/09_giugno_18/sarzanini_daddario_berlusconi_0b394096-5bc7-11de-b8d9-00144f02aabc.shtml

Maurizio Longo 18.06.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO MONDO DEL POTERE..DEI SOLDI....DELLA POLITICA....DEL CLERO.....IL LORO MITO SONO LE "MODELLE" !!

CI HO I SOLDI E TANTI E VOGLIO INCULARMI SOLO MODELLE !!

POI SI ARRIVA AL DELIRIO DI ONNIPOTENZA: " ADESSO VOGLIO QUINDICENNI E SEDICENNI....POI ME LE MAGNO !!!"

IN VERITA' VI DICO CHE LE MODELLE OK D'ACCORDO ...MA IL BUONO,.... IL SUCCO DOLCE STA NEI TIPI ALLA DEBORA SERRACCHIANI !!

JUAN MIRANDA 18.06.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.francarame.it/node/1159

TG1: IL NUOVO ZERBINO DI SILVIO

By Franca Rame at 2009-06-17

Ieri il Tg1 ha dato il meglio di sé per confermare tutti i sospetti, verrebbe da dire le certezze, relativi alla sua faziosità degna di un Tg4 di Fede. Si comincia con la cronaca dell'incontro tra Silvio Berlusconi e Barack Obama annunciando, fin dal titolo in sovrimpressione, la nascita di un'amicizia personale tra i due presidenti. Chi avrà informato i giornalisti del telegiornale del primo canale del sorgere di questo sentimento? Avranno raccolto di persona le confidenze di Obama? Non è dato sapere, anche perché lo stesso Berlusconi in conferenza stampa si è semplicemente augurato che, nel tempo, possa maturare con il presidente democratico un rapporto simile a quello che lo legava a Bush. Servizio successivo, si parla dei terremotati giunti dall'Abruzzo per manifestare di fronte a Montecitorio il loro disappunto per le promesse tradite del governo. Inquadratura di qualche secondo sulla folla di manifestanti, ai quali ci si guarda bene dal dare la parola, e poi via con le interviste ai leader dell'opposizione, consapevoli che l'effetto sul pubblico è ben diverso se a criticare il governo sono gli sfollati dell'Aquila o il solito Franceschini. Mica scemi i giornalisti promoter del Tg1 vero?

Il tutto, per gradire, è condotto da Susanna Petruni, quella che nei primi giorni del sisma si mise a elencare con toni trionfalistici i successi di ascolto dell'informazione di Rai uno. La stessa persona che, chissà perché, Berlusconi vorrebbe mettere a dirigere Rai due. Certe opportunità si conquistano solo sul campo e con il duro lavoro. Di lingua.

P.S. Per la cronaca, nell'edizione del Tg1 delle 13.30 della protesta dei terremotati non vi era traccia alcuna. Gli abruzzesi delusi dal governo sono apparsi, abbiamo visto in che modo, solo nell'edizione della sera, dopo che si erano già scatenate le proteste dell'opposizione.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Domenica e lunedì è l'occasione per sbarazzarci per sempre della lega e delle sue leggi naziste

VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'
VOTA SI'

In culo a Boss(ol)i ed a chi lo vota!!!!

Ex Ardvis Perpetvvm Nomen Commentatore certificato 18.06.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo accettato di tutto....

pregiudicati...troiette.....mafiosi......

secondo me è sempre valido il detto :

"il ferro va battuto quando è caldo"

al primo pregiudicato in parlamento...dovevamo scendere in piazza e manifestare per giorni e giorni...sensibilizzare l'opinione pubblica...chiamare i media internazionali....

ricordate la colletta per far pubblicare l'articolo circa "parlamento pulito" ?...

se ricordo bene...50 mila euro....gettati al vento....

...in piazza.....manifestazioni....cortei.....tanti cortei.....questa è la soluzione.......

non dimenticate che 250 ragazzi hanno cacciato berlusconi da bari.....non è forse un esempio da tenere in considerazione ????

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 18.06.09 11:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Non sará di certo una legge elettorale a far cambiare idea a quelle teste vuote dei leghisti.Si manifesterebbe in ogni caso in altre forme.
Io sarei per le bastonate e il lavoro nei "caporalati"insieme a chi tanto odiano.Piú o meno come fecero i Partigiani con i fascisti.Senza eliminarli peró,magari gli spunterebbe un briciolo di umanitá.

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 18.06.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Hercolubus, il Pianeta Rosso, è cinque o sei volte più grande di Giove, è gigantesco e non c’è niente che possa fermarlo. Quello che accadrà sarà la distruzione della famosa “Torre di Babele”; la costruzione è ormai terminata ed ora arrivano le conseguenze per l’intera umanità. Non servirà a niente possedere grandi quantità di denaro quando non ci sarà più né chi vende né chi compra. Quando Hercolubus sarà più vicino alla Terra, alla stessa distanza del Sole, inizieranno a svilupparsi epidemie mortali che si propagheranno su tutto il pianeta. La vita inizierà a scomparire dal pianeta e sarà allora che l’umanità dovrà cibarsi dei cadaveri dei propri simili per la fame insopportabile ed il caldo insopportabile. L’asse terrestre, già spostato, con sussulti terremoti e maremoti andrà completamente fuori posto ed avverrà l’inabissamento. Tutto ciò accadrà a breve e molti eventi già si stanno manifestando. La razza umana andrà scomparendo perché il livello di malvagità e di perversione che vuol trasmettere ad altri pianeti, ma questo NON VERRA’ CONSENTITO.
V.M. Rabolù

nb: i video sono stati rinossi da youtube italia. La censura avanza!

Nemo propheta in patria 18.06.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

"Case per 15mila terremotati entro novembre"

Novembre? Ma come Novenbre.
Ma non era Settembre
Ti sei vantato da "Porco a Porco" in diretta intergalattica di essere Tom Cruise in Mission Impossible

http://www.youtube.com/watch?v=DkedkjhZIzM

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento

dal TIMES di Londra:


"Il leader italiano è stato uno dei più fedeli sostenitori di Bush sul piano internazionale, ma le sue BUFFONATE e dichiarazioni dal momento in cui Obama ha vinto le elezioni hanno segnato tutt’altro che un buon inizio delle relazioni con la nuova amministrazione.

..............

AZZZZ...se UNO fa BUFFONATE...allora non è un BUFFONE??

E quindi se il TIMES chiama BUFFONE Berlusconi...
adesso Berlusconi non dovrebbe DENUNCIARE pure il TIMES come fece con Piero Ricca??

ahahahahahahahhahaha...

Se ne vedrebbero delle belle!
Ma 'Lui' è capace di fare solo il forte con i deboli e il debole con i forti.
Come Bruno Vespasiano, Emilio Fido e cagnara varia abbaiante va...

ahahahahahahhahahaha

BUFFONEEEEEEEEEE

BUFFONEEEEEEEEEE

BUFFONEEEEEEEEEE

BUFFONEEEEEEEEEE

BUFFONEEEEEEEEEE

Uhè...lo ha detto il TIMES...mica io!!!

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

http://www.gadlerner.it/2009/06/17/il-premier-ormai-e-un-uomo-ricattato.html

Il premier ormai è un uomo ricattato
Mercoledì, 17 Giugno 2009

Dopo quell’ultima domenica di maggio in cui l’ex fidanzato di Noemi Letizia rivelò dei dieci giorni trascorsi da quest’ultima a Villa Certosa, senza che nessuno lo potesse smentire, la valanga si è messa in movimento. E con l’intervista rilasciata al “Corriere della Sera” da Patrizia D’Addario, una delle decine (centinaia?) di giovani donne reclutate per compiacere Berlusconi nelle sue residenze private, pagate con denaro o solo con la speranza di trarne benefici, è evidente che la situazione per lui diventerà presto insopportabile. Non è più solo il marito ridicolizzato dall’eccessivo numero di bugie con cui invano ha tentato di coprirsi; non è più solo il vecchio patetico sporcaccione che fino a ieri si vantava di realizzare il sogno di un harem italiota. Con tutta evidenza è un esponente politico che riveste le massime responsabilità istituzionali di governo trovandosi esposto a ricatti che non ha più la forza di dominare nè di pagare in silenzio.
Chissà quante altre promesse non mantenute, come quella della D’Addario che andava in cerca se ho capito bene di una licenza edilizia, verranno reclamizzate, man mano che la difficoltà dell’uomo diviene plateale.Questa circostanza disonorevole e imbarazzante ha anche un riflesso di pericolosità per il paese. Immagino che Berlusconi tenterà (inutili) reazioni di pura forza per smentire una realtà -lo ripeto- di cui fino a ieri si vantava da impunito. Si apre così una partita tutta interna al centrodestra. Temo che l’oltranzismo berlusconiano prima di gettare la spugna cederà nuovo spazio alle componenti populiste

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Ha aperto e chiuso troppe volte la patta dei pantaloni, che adesso gli è rimasto incastrato...

Detto Siciliano:
"Isti pi futtere, e fusti futtuto"

(Trad: Sei andato per fottere, e sei stato fottuto)

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 18.06.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Se berlusconi non ha ancora fatto senatore un cavallo è solo per l'invidia del pene...

per il resto è tutto un bestiario: bovini e suini in quantità!

Gli unici equini ammessi sono i muli(vito, schifani, bondi), notoriamente asessuati!

E.C.

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 18.06.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

IL SUCCESSONE DI TRUFOLO CON OBAMA....

NEL MONDO ANGLOFONO "MY DEAR FRIEND" CON MANO APPOGGIATA SULLA SPALLA E FACCIA CHE SI SFORZA DI NON ESSERE SCHIFATA SIGNIFICA..........

UMILIANTE LA RICHIESTA DI AMICIZIA A OBAMA: "VUOI ESSERE MIO AMICO ??"

QUESTO NANO E' UN RITARDATO ...E' UN INFELICE COME DICE MIA NONNA !!

juan miranda 18.06.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

certo che accendere il pc, lanciare il blog, e vedersi come prima immagine la foto di una barbi ministro con la faccia da maiala dopo una sniffata venuta male, non è il massimo per iniziare la giornata!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI!

bella giornata, neppure fossimo a fine giugno!

un saluto alla "TRUPPA".

m m (mandi) Commentatore certificato 18.06.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Stanno Scaricando il Maiale...come hanno fatto con Craxi.

Forse e' un ORDINE delle CIA, perche' a Obama non piace il Nano.

Forse e' un Ordine della Mafia che non riceve piu i soldi al mezzogiorno.

Forse e' solo che tutte le cariatidi della politica si sono rotti del Pagliaccio che sta minando il loro status di politici a VITA.

Comunque consolatevi

"Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi! - il gattopardo

Amen

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 18.06.09 10:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelle brave ragazze in bikini
Articolo di Società cultura e religione, pubblicato martedì 9 giugno 2009 in Germania.
[Sueddeutsche Zeitung]

Il ruolo della donna in Italia

Il rinascimento italiano inventò una volta la figura della bella donna fiera ed enigmatica. Con Berlusconi le donne sono degradate a bambolette prive di volontà

“Questo padiglione sarebbe piaciuto anche a Berlusconi„ si è complimentato il ministro della Cultura Sandro Bondi durante la sua visita alla Biennale di Venezia. E aveva proprio ragione. Subito all’ingresso delle sale italiane leziose spogliarelliste ondeggiano le loro gambe.

Luce viola, un boa di piume, figure dipinte dalla scarpa con tacco all’ombelico. Segue l’istallazione di microfoni incrostati di pietre strass. Il mondo dello spettacolo di Berlusconi è arrivato al debutto artistico nazionale e i suoi curatori Beatrice Buscaroli e Luca Beatrice già in precedenza si erano scagliati contro l’Arte povera. L’arte degli anni 60’ fatta di materiali poveri sarebbe “estranea alla nostra storia dell’arte”.

Se c’è qualcosa di estraneo alla storia dell’arte italiana è invece la condotta dell’attuale capo del governo. Il suo modo di degradare pubblicamente a bambolette le belle donne, attraverso potere e denaro, non solo schernisce le dirette interessate ma anche Beatrice, la guida di Dante all’inferno, la renitente Laura di Petrarca, l’enigmatica Gioconda di Leonardo da Vinci e la sua malinconica Ginevra de’ Benci.

Continua qui:
http://italiadallestero.info/archives/6030

[Articolo originale "Brave Bikinimädchen" di Kia Vahland]

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/16954/

Conferenza stampa di Salvatore Borsellino - la diretta in streaming

La conferenza stampa si terrà giovedì 18 giugno 2009 alle ore 11.00 presso l'Aula Chiazzese della facoltà di Giurisprudenza (via Maqueda,172 Palermo)
Sarà presente Salvatore Borsellino
Disponibile collegamento in diretta streaming!

PRESENTEREMO UFFICIALMENTE IL PROGRAMMA DELLE GIORNATE DEL 18 - 19 - 20 LUGLIO 2009 PER IL 17° ANNIVERSARIO DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO.

Diretta in streaming: livestream.com ------> http://www.livestream.com/giorgiociaccio

"Veniamo alla partecipazione per il 19 luglio a Palermo. Innanzitutto non vorrei che quello che stiamo preparando venisse chiamato o inteso come "commemorazione". Le commemorazioni si fanno in Via D'Amelio a Palermo ormai da 17 anni e quello che io voglio fare è proprio SPEZZARE QUESTA CATENA che sta diventando ormai una abitudine. Per alcuni, i palermitani, forse gli stessi che parteciparono alla cacciata dei politici dalla cattedrale di Palermo il giorno dei funerali dei ragazzi della scorta e che oggi sembrano AVERE DIMENTICATO QUEI MOMENTI DI INDIGNAZIONE E DI RIVOLTA, è un momento per risollevarsi dall'indifferenza e dall'assuefazione nelle quali sono ricaduti e per giustificare davanti alla propria coscienza, con una sempre più stanca partecipazione di qualche ora di quel giorno, il loro silenzio di oggi.
Per altri,I COMPLICI MORALI O MATERIALI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO, è un periodico ritornare sulla scena del delitto ed assicurarsi che le vittime siano state effettivamente eliminate; il mettere corone e sentire suonare il silenzio è qualcosa che psicologicamente li rassicura, è proprio il silenzio che vogliono fare calare sui veri motivi e i veri mandanti di quella strage.Ma quel giorno il buio che questo sistema di potere ha fatto calare su tutto quanto riguarda Via D'Amelio, il centro del SISDE sul castello Utveggio,

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Resuscitano le camicie nere
Articolo di Politica interna, pubblicato martedì 16 giugno 2009 in Grecia.
[Ta Nea]

Italia: clamore per la formazione di un gruppo di miliziani con simboli fascisti e nazisti

Ha provocato scalpore in Italia la formazione di una nuova milizia di estrema destra con simboli fascisti e nazisti sulle uniformi dei propri membri. L’opposizione, le organizzazioni ebraiche ma anche i sindacati di polizia accusano il governo Berlusconi di aver varato un disegno di legge che porterà a conseguenze incontrollabili.

Il nuovo «gruppo» è stato presentato nel fine settimana a Milano durante l’assemblea di un piccolo partito neofascista, il Movimento Sociale Italiano-Destra Nazionale (MSI-DN). Sia sul berretto che indosseranno i suoi membri, sia sullo stemma che avranno sulle loro uniformi, figura un’aquila imperiale, spesso associata con il fascismo. Inoltre, sul bracciale è presente un «Sole Nero», o Sonnenrad, un simbolo esoterico popolare fra i neo-nazisti tedeschi, in quanto può essere ricondotto a tre svastiche. E se questo non bastasse per rendere chiaro quale sia l’orientamento della Guardia Nazionale Italiana, almeno due suoi relatori hanno sollevato la loro mano per il saluto fascista durante l’assemblea.

«Non siamo camicie nere, non siamo fascisti, non siamo nazisti. Siamo patrioti italiani e vogliamo la libertà», sostiene nel sito web della Guardia Nazionale Italiana il suo presidente e leader del MSI-DN, Gaetano Saya, che ha chiamato gli immigrati «pericolo per la razza italiana» e nel 2004 fu citato in giudizio per istigazione all’odio razziale. «Siamo apolitici. Né neri, né verdi, né gialli», ha insistito Saya a «El Pais».

Continua qui:
http://italiadallestero.info/archives/6121
[Articolo originale "Ζωντανεύουν οι μελανοχίτωνες" di Kitty Xenakis]

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

1) RAGAZZE ESCORT (PROFESSIONE BREVE POI SI PASSA NELLE CATEGORIE SOTTO)

2) BELLE DI GIORNO (AIUTANO IL MARITO NEL BUDGET)

3) PROSTITUTE (LAVORO ORDINARIO ONOREVOLE)

4) BUSONE O TROIE (SANNO GESTIRSI BENE)

5) ZOCCOLE (SPECIALIZZATE IN PORNO-TRASH)

juan miranda 18.06.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.libertaegiustizia.it/rassegna/rs_leggi_articolo.php?id_articolo=3925

Il padrone della pubblicità
Ettore Livini
la Repubblica
17-06-2009

L´effetto Palazzo Chigi regala per la seconda volta un paracadute anticrisi a Mediaset. Era già successo a fine 2001, nei primi mesi del governo Berlusconi bis, quando il Biscione aveva visto le sue entrate pubblicitarie rimanere stabili mentre quelle Rai (13,6%) erano andate a picco.L´attrazione fatale dei grandi investitori per le tv del premier è andata in onda in fotocopia nel 2009: la recessione, come ovvio, ha falcidiato i conti del settore. Ma Publitalia (-10,53% nei primi quattro mesi dell´anno secondo Nielsen) ha retto molto meglio della Sipra, la concessionaria della tv pubblica, che ha archiviato il quadrimestre con un pesantissimo -20,4% rispetto a inizio 2008, quando primo ministro era ancora Romano Prodi. La forbice non si spiega con l´audience. Anzi. La Rai nel periodo si è cavata qualche soddisfazione in più di Mediaset. Non solo: dove il traino "politico" del Cavaliere non funziona, come in Spagna, le cose vanno peggio per Cologno: i ricavi pubblicitari di Telecinco sono calati nei primi tre mesi 2009 del 37%, a fronte del -28% delle tv iberiche.
I dati non sono una sorpresa. E non solo per il precedente di otto anni fa. La linea l´aveva dettata lo stesso premier lo scorso ottobre, quando in un incontro a Villa Madama con gli imprenditori - secondo i resoconti - aveva tuonato contro i programmi Rai, rei di diffondere «panico e sfiducia», domandandosi che senso avesse per un industriale comprare spot in queste trasmissioni. Le aziende hanno preso buona nota dei consigli per gli acquisti del premier-editore. E molte di loro, pur tagliando drasticamente i propri investimenti promozionali, hanno provveduto a premiare l´ottimismo delle reti Mediaset.I grandi gruppi delle tlc, ad esempio, hanno sforbiciato di diversi milioni di euro le proprie spese promozionali.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:49| 
 |
Rispondi al commento

CARFAGNA=MINISTRO
BRAMBILLA=MINISTRO
GELMINI=MINISTRO

PER QUALI 'MERITI'? NON SI SA.

QUESTE 'MINISTRE' SONO SOLO LA PUNTA DEL METRO PER MISURARE LA CONSIDERAZIONE E IL RISPETTO CHE IL PEDO-NANO HA PER LE ISTITUZIONI.

SIGNOR NANO...A QUANDO UN CAVALLO SENATORE?

E IL PRESIDENTE NAPOLITANO CHE DICE CHE CON QUESTI PERSONAGGI 'BISOGNA DIALOGARE'!

MAH!

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il breve appuntamento di Berlusconi nello studio ovale
Articolo di Politica estera, pubblicato domenica 14 giugno 2009 in Gran Bretagna.
[The Times]

L’ultima volta in cui Silvio Berlusconi fu a Washington, nell’ottobre del 2008, George Bush lo accolse festosamente per due giorni: venne tenuta una cerimonia di benvenuto sul South Lawn, una cena di stato, incontri nello studio ovale e una conferenza stampa nel Rose Garden.

Il primo incontro del Presidente del Consiglio italiano con il Presidente Obama di lunedì sarà un affare piuttosto diverso. Resterà a Washington meno di un giorno. Avrà un incontro nello studio ovale, seguito da un breve botta e risposta con i giornalisti. Entro sera sarà di torno a Roma.

È difficile immaginare due uomini più diversi, sia per ideologia sia per comportamento personale, del Presidente americano e il suo ospite italiano. Obama non lascerà che tali differenze appaiano in pubblico. Comunque, la prospettiva dell’arrivo di Berlusconi a Washington, tra gli scandali per la relazione con una modella adolescente, il divorzio, affare di pubblico dominio, le storie di showgirl seminude nella sua villa in Sardegna — persino la decisione la scorsa settimana di ripetere i commenti sull’”abbronzatura” di Obama — non ha riempito di gioia la Casa Bianca.

Il leader italiano è stato uno dei più fedeli sostenitori di Bush sul piano internazionale, ma le sue buffonate e dichiarazioni dal momento in cui Obama ha vinto le elezioni hanno segnato tutt’altro che un buon inizio delle relazioni con la nuova amministrazione. Infatti, fino dalla sua elezione Obama ha mantenuto le distanze, senza alcun incontro bilaterale sino ad oggi. È tutt’altro che chiaro se l’incontro di lunedì sarebbe avvenuto se non fosse stato per il fatto che Berlusconi detiene la presidenza di turno del G8, in vista del summit di luglio, che si terrà a L’Aquila.

Continua qui:
http://italiadallestero.info/archives/6108

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Barbara, la più bella di Strasburgo.
pubblicato martedì 9 giugno 2009 in Olanda.
[Algemeen Dagblad]

Sono fracassate quasi tutte, le candidature pin-up per le quali Silvio Berlusconi voleva riservare un seggio al Parlamento Europeo.
Eccetto una: l’attrice ventisettenne Barbara Matera, che ha iniziato la sua carriera come ragazza decorativa in una delle emittenti del premier, e che ora fa il suo ingresso a Strasburgo. Berlusconi in persona le ha assegnato un posto sicuro nella lista nel suo partito Popolo della Libertà, dopo che gli era stata presentata dal suo collaboratore Gianni Letta come ‘una ragazza di buona famiglia, fidanzata con il figlio di un amico prefetto’.

In Italia è così che si diventa rappresentante del popolo. Barbara non ha idea dell’Europa, ma questo non ha importanza. “Io combino i contenuti con l’esteriorità”, dice di se stessa, e l’esteriorità si nota subito. Con i suoi lunghi capelli biondi e il suo sorriso tanto generoso quanto la sua quarta misura di reggiseno, potrà diventare il raggio di sole che trasformerà i tristi corridoi di Strasburgo in sentieri pieni di luce. I suoi compatrioti ne sono in ogni caso convinti, visto che le hanno dato 130.000 voti di preferenza, il miglior risultato nel suo partito dopo il capolista Berlusconi.

Altri nuovi europarlamentari italiani degni di nota sono l’ex ministro Clemente Mastella, che un anno e mezzo fa causò una crisi all’interno del governo Prodi, e perciò ora viene ricompensato da Berlusconi. Il giornalista italo-egiziano Magdi Cristiano Allam, critico dell’Islam, andrà a Strasburgo come alleato del PVV [Partito per la Libertà olandese, il cui leader è Geert Wilders, ndt]

E l’ex premier Ciriaco de Mita, con i suoi 81 anni, dovrà dare nuovo slancio all’Europa. Tra i candidati promettenti che invece non ce l’hanno fatta figurano il principe Emanuele Filiberto di Savoia, nipote dell’ultimo re d’Italia, e la giornalista Rosaria Capacchione, minacciata dalla
mafia.

Il link sotto.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Come si nasconde ad arte una notizia.

Il sottile lavoro di taglia e cuci dei tanti pennivendoli al soldo del pedomecenate:

http://tv.repubblica.it/dossier/10-domande/come-si-nasconde-la-notizia/34035?video

Maurizio Longo 18.06.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Chissà perchè il Nano-Pedo-Pidu-Porco-Mafioso non ha ancora detto che pure il Corriere della Sera fa parte della stampa di sinistra cattiva e complottarda.

In compenso l'ha annoverato tra la STAMPA SPAZZATURA...che è già qualcosa....

Due pesi e due misure?????

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.9online.it/blog_emergenzarifiuti/2009/06/17/europa-le-capitali-verdi-battono-itala/

Europa, le capitali ‘verdi’ battono l’Italia

Un ambiente piu’ sano, migliora la qualita’ della vita, e in Europa lo hanno capito. Sono molti gli investimenti mirati nelle buone pratiche ‘verdi’ per Berlino, Barcellona, Londra, Parigi e Stoccolma. Le cinque capitali europee che su energia, qualita’ dell’aria e dell’acqua, rifiuti e trasporti, battono l’Italia, rimasta indietro con Roma e Milano. In particolare, spicca l’impegno per il clima di Berlino, quello nei trasporti ’sostenibili’ di Barcellona, le politiche sull’acqua di Parigi, il risparmio energetico di Londra e la cultura ecologica di Stoccolma. I progressi ambientali delle metropoli europee, confermati dalle buone posizioni nella classifica sulla vivibilita’ urbana, stilata dall‘Economist, con quasi tutte le citta’ al di sopra di Roma e Milano, si trovano nella ricerca ‘Ambiente metropolitano‘, elaborata dalla societa’ Aleteia per il comune di Roma, e presentata al convegno ‘Ambiente metropolitano, storie di citta’ e del loro rapporto con l’ambiente‘, a Roma. ”Il fatto che i parametri ambientali - osserva Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile - diventino metro di misurazione delle grandi capitali europee e’ un dato importante”. Il distacco dell’Italia, continua Ronchi, riguarda soprattutto ‘‘il trasporto urbano e l’attenzione alla crisi climatica”. Ecco nel dettaglio le eco-capitali:

BERLINO: L’impegno per l’abbattimento delle emissioni di CO2 parte con la creazione di un’Agenzia per monitorare l’ inquinamento e la qualita’ dell’aria e l’adesione al Protocollo di Kyoto con l’obiettivo di ridurre entro il 2030 le emissioni di gas serra del 40%.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Dal racconto della D'Addario: «per la pri­ma serata l’accordo prevede­va un versamento di 2.000 euro, ma ne ho presi soltan­to 1.000 perché non avevo accettato di rimanere. La se­conda volta — era la notte dell’elezione di Barack Oba­ma — sono rimasta e dun­que ho lasciato palazzo Gra­zioli la mattina successiva. Quando sono arrivata in al­bergo la mia amica che ave­va partecipato con me alla se­rata mi ha chiesto se avevo ricevuto la busta, ma io le ho risposto che non avevo rice­vuto nulla. Il mio obiettivo era ricevere un aiuto per por­tare avanti un progetto im­mobiliare e Berlusconi mi aveva assicurato che lo avrebbe fatto. Giampaolo mi disse che se lui aveva fatto una promessa, l’avrebbe ri­spettata ». Cari amici, stavolta papi eè con la merda fino al collo, altro che complotti della sinistra.

Umberto Gostoli 18.06.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA LA BRAMBILLA NON SEMBRA UNA DI QUELLE PORNOSTAR DA PORNO DI ULTIMA CATEGORIA, QUELLI DA GRANGUIGNOL, ESTENSIONI DEI TESSUTI, ESCREMENTI E DEVASTAZIONE DEGLI ORGANI GENITALI ??...E FA PURE IL SALUTO FASCISTA STA SCEMA !!

PS: SAREBBE MEGLIO SI FACESSE UNA PLASTICA ....UNA RICOSTRUZIONE CHIRURGICA DEGLI ORGANI ....'VEGETALI' !!

juan miranda 18.06.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

se desiderate che cada il governo e si vada ad elezioni anticipate....
votate 3 SI al referendum
.

cimbro mancino Commentatore certificato 18.06.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.allarmerifiutitossici.org/rifiutitossici/articles/art_3019.html

Esposto del CO.RE.Ri. sull'inceneritore di Acerra
Brucia rifiuti non a norma, probabilmente anche quelli speciali pericolosi ; non ha nessuna delle autorizzazioni previste dalla normativa comunitaria (né l'AIA, né una vera e propria VIA); funziona da quasi tre mesi in "esercizio provvisorio" senza scadenza e senza collaudo e senza tutti i necessari sistemi di monitoraggio dei fumi; produce ceneri pericolose che al momento non sappiamo dove vengano smaltite. Per questo il CO.RE.Ri dopo il ricorso straordinario al Capo dello Stato ha deciso di rivolgersi anche alla magistratura penale.
16 giugno 2009 - Coordinamento Regionale Rifiuti

Brucia rifiuti non a norma, probabilmente anche quelli speciali pericolosi (che molto spesso sono stati abusivamente "infilati", con la compiacenza di chi doveva controllare, nelle oramai famose ecoballe campane); non ha nessuna delle autorizzazioni previste dalla normativa comunitaria (né l'AIA, l'Autorizzazione integrata ambientale, concessa "legislativamente" in deroga, senza consultare la popolazione interessata, né una vera e propria VIA, Valutazione d'Impatto Ambientale); funziona da quasi tre mesi in "esercizio provvisorio" senza scadenza e senza collaudo e senza tutti i necessari sistemi di monitoraggio dei fumi; produce ceneri pericolose che al momento non sappiamo dove vengano smaltite. D'altro canto gli unici dati disponibili sulle concentrazioni di inquinanti nell'aria, rilevate nei primi due mesi di funzionamento dell'inceneritore dalle centraline ARPAC di Acerra e San Felice a Cancello, dicono che su 60 giorni di funzionamento (teorici, visto che diversi sono stati in questi mesi i giorni di fermo dell'impianto) ci sono stati ben 17 sforamenti.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento

montecretino, perchè non hai lasciato la firma dell'articolo che hai postato??!! Questa è la tua informazione da studio aperto tg 4 del cazzo! DEBORAH BERGAMINI cos'è, ti vergogni??!! Sai chi è? Sai che fa? Perchè non ti documenti un filino??? Facci un favore, cambia sito blog ecc e torna su youporn!!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento

L'ULTIMA DI GHEDINI ADDAMS:

"Berlusconi non ricattabile". "Registrazioni non possono essercene - spiega più tardi Ghedini - Certo, con i sistemi digitali di oggi si può confezionare qualsiasi tipo di registrazione, come di immagine."

....................

IO PROPORREI A TUTTI I MAFIOSI, CORROTTI, ZOCCOLE E TANGENTARI CHE SONO STATI INCASTRATI DA FILMATI NASCOSTI DI CHIEDERE LA REVISIONE DEI PROCESSI.

ANCHE PER LORO SAREBBE VALIDA LA TESI DI GHEDINI ADDAMS NO?

CHISSA' QUANTI POLIZIOTTI E GIUDICI FINIREBBERO SOTTO INCHIESTA COL SOSPETTO DI AVER 'TAROCCATO' IMMAGINI E FILMATI!

GHEDINIIIIIIIIIIIIIIIIIIII....

SEI UN ABORTO DELLE CAMERE PENALI!
MA TRANQUILLIZZATI...ANCHE PER TE STA ARRIVANDO IL MOMENTO DEL GIUDIZIO FINALE....

Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Aho,è passato d'a bottega 'n'amico mio c'ha voluto subbito approfittà d'o spazzio mio sur blogghe pe' divve du cose.J'ho detto che er blogghe è der Beppe,ma m'ha risposto che nun sa manco chi è.L'amico,se tratta de Cetto Laqualunque.

-Cari elettori,ma soprattutto care elettrici femmine,è mio dovere di cittadino informare voi elettorato der sor Sirvio(applauso per elettorato,va),su quello che so' di lui.
E' stato alunno mio,perchè non sapete che do' lezioni di maschialita'?!
La serie di lezioni comprende,infattamente,sette giorni di sesso sfrenato.
Pochi,direte voi,ma non stop,ventiquattr'ore su ventiquattro,e fatele voi,che ce l'avete piccolo,se ci riuscite,cazzu,cazzu,iu,iu!!
Ho creato un mostro,un affamato,un autentico cultore d'u pilu..Speriamo soltanto che segua i miei consigli,visto che qualunquemente e spessatamente non era un alunno ligio alle regole.
Gliel'ho detto,io,pilu soltanto vergine,e,preferibilmente e infattamente,spessatamente femminile.
Speriamo in bene...
Non mi ringraziate(applauso per il ringraziate,va),ma piuttosto votatemi.Mi voti??Lavoro e bella vita pe' te e a famigghia tua.Nun me voti??
'N culo a tia e tutta a famigghia tua...
Saluti.
Cetto Laqualunque.

er fruttarolo Commentatore certificato 18.06.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pubblico mail che mi è arrivata:

A Reggio Emilia e a ROZZANO (MI), sono stati inaugurati due nuovi ristoranti ROADHOUSE GRILL, che fanno parte del Gruppo Cremonini.


Vi ricordo che il gruppo Cremonini, come testimoniato da inchieste di REPORT (Rai 3) e come sostenuto anche da Beppe Grillo, è un 'azienda che nel corso degli anni si è distinta per una serie di azioni illegali e anche criminali.
Per citarne alcune:
- vendere carne di bovini di oltre 17 anni come carne di bovini inferiore ai 24 mesi di età (tale carne è finita negli omogeneizzati per bambini!)
- vendere svariate tonnellate di carne in scatola avariata a Paesi poveri (guadagnando su incentivi europei per tali esportazioni), tra cui la Russia (dove Report ha raccontato della morte di un 12enne dovuta al consumo di tale carne contenente botulino) e Cuba.
Per la morte in Russia un intermediario della Cremonini ha pagato 150.000 euro per evitare una denuncia e il blocco delle importazioni in Russia.

Al momento dell ' indagine fatta da Report, la carne che il governo cubano ha respinto dopo alcune analisi (che confermavano le pessime condizioni di diversi lotti di carne) era stata imbarcata su una nave, ma non per riportarla in Italia per la distruzione.

La nave era destinata all' Angola. La carne avariata verrà distrutta o venduta agli angolani?

Per questo motivo vi invito a non recarvi nei ristoranti ROADHOUSE GRILL, a divulgare questa mail, a boicottare anche le altre aziende del gruppo Cremonini che sono:

Autogrill MOTO
carne MONTANA
bar e ristoranti CHEF EXPRESS (treni e aeroporti)
salumi IBISE '
carni INALCA
supermercati MARR (diffusi soprattutto in Romagna e Marche)
NB: la carne bovina utilizzata in Italia dai Mc ' Donalds, è fornita dal Gruppo Cremonini

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 18.06.09 10:19| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

http://www.dazebao.org/news/index.php?option=com_content&view=article&id=5182:crisi-economica-e-questione-morale-una-convergenza-esplosiva&catid=39:opinioni&Itemid=156

Crisi economica e questione morale, una convergenza esplosiva

MERCOLEDÌ 17 GIUGNO 2009

Editoriale di Alessandro Cardulli
Convergenze parallele. queste due parole attribuite ad Aldo Moro, anche se in effetti non le ha mai pronunciate in modo così netto, indicavano lo stato dei rapporti tra Dc e Pci. Moro pensava che con la sinistra si dovesse convergere; ma , al tempo stesso, occorreva combattere, diceva, il totalitarismo comunista.

E’ diventata espressione tipica del politichese e vuol significare che non sempre ciò che è diverso, che ha natura diversa, non potrà convergere. E’ la fotografia esatta dello stato del Paese. Si snodano due vicende parallele, riempiono le cronache dei giornali, sono il fulcro del dibattito politico, dello scontro fra la corazzata berlusconiana e una opposizione frammentata e divisa. C’ è la crisi dell’economia che mette in discussione le condizioni di vita e di lavoro con un governo che, per bocca del suo leader, sprizza ottimismo da tutti i pori. La crisi è tutto un fatto psicologico, sono i giornali disfattisti a spargere veleno tanto che il capo del governo chiede al mondo dell’imprenditoria di non dar loro più pubblicità. C’è la crisi di una società, con la perdita di valori fondanti della democrazia, c’è un degrado galoppante. Un buco nero nel quale sempre più ci sta cacciando la gestione autoritaria del potere, le gesta di un presidente del Consiglio che ritiene di non dover rispondere a nessuno, che organizza feste e festicciole, che si contorna di belle ragazze, che usa ville, palazzi e che non vuol rendere conto dei propri rapporti. Gossip? Chiacchiere da bar? In fondo gli exploit di Berlusconi, se ci sono, riguardano il suo privato. Certo è un uomo pubblico, ma i problemi veri sono altri.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Ancora sul bavaglio alle intercettazioni:


http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/gEditoriali.asp?ID_blog=25&ID_articolo=6078&ID_sezione=&sezione=

Cannibal Corpse 18.06.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=innDihtJYrY

PATRIZIA FIESTA...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Albanese ed il suo Cettola Qualunque non aveva sbagliato niente. Il nuovo slogan è:
"PIU' PILU PER TUTTI"!!!

giovanna s 18.06.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento

http://gisa.splinder.com/post/20780700/Silvio-mignottomania

mercoledì, 17 giugno 2009

Ancorché fossero vere le indicazioni di questa ragazza, che vere non sono, il premier sarebbe l'utilizzatore finale e quindi mai penalmente perseguibile
Lerch Ghedini

Bari, 17 giugno 2009: Servizio praticamente PERFETTO del tg locale barese di Antenna Sud sull'ultimo scandalo che ha coinvolto il mignottomane Silvio e contenente immagini inedite di Patrizia D'Addario, la Noemi barese che ha svuotato il sacco sulle sue "notti romane" a palazzo Grazioli.. Notinsi i servo-servizi dei tg di regime (tg1 e tg2) e il crescendo tonale stracolmo di pathos di Luciano Ghelfi, voce narrante della marchetta del tg2.Nel frattempo, Baffino annuncia querele e Lerch Ghedini, in preda a un trip lisergico da papaverina (forse passatagli dal capo), vaneggia di "utilizzatori finali" e di sessuomani "non penalmente perseguibili". Silvio, invece, in visita all'Aquila, annulla la conferenza stampa in programma in Prefettura e fugge a gambe levate con l'elicottero, come ci ha appena eruditi il buon Scondinzolini nel suo Tele-Gigolò 1. (video)

Anyway: da intercettazioni relative ad un'indagine della procura di Bari sugli appalti ad un’impresa locale e risalenti al novembre 2008, sarebbero emerse conversazioni relative a un "giro" di ragazze che, a pagamento, avrebbero frequentato feste e si sarebbero trattenute per la notte nelle residenze del presidente del Consiglio Berlusconi a Roma ed in Sardegna. La notizia, trapelata oggi sulle pagine del Corriere della Sera, è accompagnata dalle dichiarazioni di una delle partecipanti, tale Patrizia D’Addario (tra l'altro, candidata consigliere comunale per la lista di Centrodestra "La Puglia prima di tutto"), e fonti ufficiose della Procura di Bari confermerebbero che è in corso un’indagine per induzione alla prostituzione in luoghi esclusivi di Roma e della Sardegna.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ciao,
bhe che dire della Brambilla... comunque una bella denuncia per apologia del fascismo io la farei, o no? Le è venuto proprio istintivo quel tipo di saluto, chissà quante volte lo farà durante le feste del "pidiellen", perchè questi sono così,quando sono in situazioni private danno sfogo alle loro perversioni represse,non vorrei esagerare , ma questi personaggi sono estremamente pericolosi perchè seminano odio e violenza e sono estremamente ignoranti.

domenico abate 18.06.09 10:16| 
 |
Rispondi al commento

da Archivio di Repubblica:

Repubblica — 21 aprile 1984 pagina 11

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1984/04/21/pci-salvo-ci-accusa-non-ha-difese.html

Nino Salvo: (condanna definitiva per mafia, grande elettore siciliano di Giulio Andreotti)

"E' una manovra politica: a volerci colpire sono i comunisti e il giornale "L' Ora"".

In una nota il Pci siciliano sostiene che "quando non si hanno argomenti per difendersi validamente da certe accuse, è fin troppo comodo ricorrere all' espediente della persecuzione politica"

TTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT

La Repubblica.it

17 giugno 2009

Berlusconi ripete: "Progetto eversivo". In una intervista... il presidente del Consiglio ribadisce le accuse: "E' un chiaro attacco al Presidente del Consiglio: un chiaro progetto eversivo messo in atto da un gruppo editoriale schierato a sinistra e con la connivenza della sinistra".

Anche Dario Franceschini, segretario del Partito Democratico, interviene nella polemica: Tutto questo fa parte del solito copione di Berlusconi e della destra, fatto di attacchi a tutto e tutti, la stampa, l'opposizione, la magistratura, gridando al complotto...

...............................

QUANTO SOPRA DIMOSTRA CHE IN ITALIA, DA ALMENO 25 ANNI...NON E' CAMBIATO NULLA!!


Dino Colombo Commentatore certificato 18.06.09 10:11| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corrispondenti.net/index.php?id=28823

Inchiesta di Bari: 3 donne confermano versione D'Addario

Non si placano le polemiche sull’inchiesta di Bari sulla sanità da cui è emersa la vicenda dei presunti “festini” organizzati a Palazzo Grazioli e in in alcune ville del Premier Silvio Berlusconi. Dopo le rivelazioni di ieri apparse sul Corriere della Sera e la dura presa di posizione del Premier che ha parlato di “spazzatura e falsità”, oggi alcuni giornali segnalano che la Procura barese avrebbe sentito altre tre donne oltre a Patrizia D’Addario che avrebbero confermato le modalità in cui avvenivano le feste. (Notizia su Apcom, Ansa, AGI, Adnkronos, Reuters, Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore, La Repubblica, La Stampa, Il Messaggero, Il Giornale, L’Unità, RaiNews24 o video-notizia su SkyTg24, TG1, La7)


arrivederci blog...mi dedico a cose serie adesso
E.C.

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 18.06.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-8/berlusconi-stampa/berlusconi-stampa.html

La nota del premier dopo le rivelazioni su un'indagine della procura di Bari
Si parla di induzione alla prostituzione. Berlusconi: "Un complotto contro di me"
"Pagata per andare a Palazzo Grazioli"
A Bari un'inchiesta che scotta
In alcune intercettazioni imprenditori parlerebbero di soldi versati a ragazze
per partecipare a feste nelle abitazioni sarde e romane del presidente del Consiglio

Indagini a Bari: "induzione alla prostituzione". Intanto, fonti ufficiose della Procura di Bari confermano che è in corso un'indagine per induzione alla prostituzione in luoghi esclusivi di Roma e della Sardegna. L'inchiesta, che coinvolge i responsabili della Tecnohospital, Gianpaolo Tarantini ed il fratello Claudio, sarebbe scaturita da elementi acquisiti nell'ambito di accertamenti per presunti episodi di corruzione relativi a forniture di protesi.

Nell'inchiesta si ipotizza che l'imprenditore abbia contattato e inviato in residenze private alcune ragazze. Il titolare delle indagini è il pm Giuseppe Scelsi, che nell'inchiesta originaria ipotizza i reati di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione. Queste ipotesi criminose vengono contestate ai due imprenditori in concorso con Silvia Tatò, titolare di alcuni centri di riabilitazione, e a Vincenzo Patella, primario di ortopedia del Policlinico di Bari.
----------------------------------------------
Devono proprio sentirsi "orgogliosi" parte degli Italiani per aver dato credito a questo "gentiluomo"..............

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Sebbene la lobotomia sembrava impossibile per Maurizio Gasparri i medici sono riusciti nel miracolo. Gasparri è finalmente diventato donna!

E.C.

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 18.06.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Aho,manco er trapianto de peli ha funzionato,'tacci vostri.
Je tocca sempre caccia' a busta...

er fruttarolo Commentatore certificato 18.06.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento

ECCO UN ARTICOLO DEL CORRIERE CHE SPIEGA MOLTO BENE LA SITUAZIONE IN ITALIA.

testo:

Ma la storia maledice il suo ritorno. Il suo tragico fugge davanti alla farsa in cui si trasforma.

E così accade che oggi, per distruggere l'uomo che sta cambiando l'Italia, si è persino disposti a distruggere l'Italia stessa.

Minando la fiducia nelle istituzioni che quell'uomo rappresenta, il valore di una democrazia fondata sul consenso popolare, l'immagine di una nazione all'estero e la percezione che il Paese ha di se stesso.

Si è disposti a far precipitare la dignità nazionale dentro il buco di una serratura.

Un'opera di demolizione che non dovrebbe giovare a nessuno. O forse sì.

Quando l'avversario politico viene trasformato per forza in un nemico della patria, quando diviene normale distruggerne il nome, la famiglia, gli amici, i collaboratori, la vita stessa,

quando trionfano coloro che accusano per mestiere, con illazioni e teoremi, dietro il velo di un'informazione che è spesso solo fango,

allora il diritto scompare, le Repubbliche cadono, le libertà civili si spezzano e i Cesari, quelli veri, arrivano di lì a poco.


*Graziano* G., ^^Montecatini* T.* Commentatore certificato 18.06.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento

circa lo scandaletto berlusconiano in quel di bari..

ci sono brave ragazze...ma anche puttanazze sfasciafamiglie !!

non essendo nato ieri....ho adottato un metodo ..semplice ..serio ed efficace per CAUTELARMI dalle puttane :

ricevo a colloquio ( per lavoro) SOLO alla presenza di 4-6 miei addetti (con piu' anni di servizio)...

in pratica è impossibile che una puttanella arrivista e senza scrupoli...possa ..in seguito ad un colloquio negativo...vendicarsi...osando dispensare CATTIVERIE....

con questo piccolo accorgimento...non ho mai avuto problemi...

alla luce di ciò : io mi sento preso per il culo da BERLUSCONI !!!

se non si vuol rischiare...bisogna adottare piccoli accorgimenti....o no ? altrimenti....è lecito che poi si "maligni"...

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 18.06.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

ed è finita pure l'elemosina della SOCIAL CARD...tante persone non prendono più li sordi della social card è un mistero...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei spezzare una lancia a favore di ghedini.

la totale de-pene-lizzazione del nano risolverebbe parecchi problemi italiani!

E.C.

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 18.06.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

http://it.wikipedia.org/wiki/Raffaele_Fitto

Questo non era il mezzo genio mezzo mafioso che sosteneva che se berlusconi diceva che mangano era un eroe aveva ragione e che ci saremmo dovuti arrendere perchè berlusconi con le elezioni ci aveva dato una botta in testa??!! fitto fitto fitto... GRAZIE FITTO!!!
PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Scegli anche tu il Partito del viagra Italiano

L'unico partito in cui non si vota per alzata di mano!

E.C.

Ettore Chiacchio (ettor3x), Somewhere-in-the-net Commentatore certificato 18.06.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO L'UTILIZZATORE FINALE DI QUESTA POLITICA DI MERDA

roby c Commentatore certificato 18.06.09 09:53|