Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Oblio di Stato

New Twitter Gallery

Oblio di Stato - Marco Travaglio
(29:25)
passaparola_29-6-09.jpg
YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

E' disponibile il nuovo DVD di Passaparola: "IO SO"

Guarda tutte le puntate di Passaparola - Diventa fan di Passaparola su Facebook

Sommario della puntata:
Bavaglio bis
Questa rompic...o di Internet
Notizie in prescrizione
Oblio, ma solo per il Parlamento

Testo:
"Buongiorno a tutti, tenetevi forte perché devo darvi un paio di notizie piuttosto interessanti, la prima non è granché bella, la seconda è molto meglio. 
Partiamo dalla brutta, è sempre meglio levarsi il dente, ma è brutta nel senso che è una minaccia, non nel senso che sia già operativo ciò che vi sto raccontando. C’è una proposta di legge che vaga alla Camera dei Deputati, credo sia appena approvata alla Commissione Giustizia della Camera, intitolata “nuove disposizioni per la tutela del diritto all’oblio su Internet in favore delle persone già sottoposte a indagini o imputate in un processo penale” è stata presentata da una Onorevole leghista Carolina Lussana, moglie di un deputato forzista che, guarda caso, è riconoscibile in queste definizioni, persone già sottoposte a indagini in processi penali, lui si chiama Galati, sta in Calabria, lei invece è una padana dura e pura o forse lo era, adesso è diventata dura e pura ma un po’ diversa da come eravamo abituati a conoscere i leghisti, quelli che nel 1992 urlavano via i ladri, via gli inquisiti etc., poi molti di loro furono inquisiti, non la Lussana peraltro, la quale però si preoccupa per quelli che invece lo sono, inquisiti è quelli che sono stati condannati e nel suo partito ce ne sono parecchi, è un partito che ha come segretario un pregiudicato per istigazione a delinquere, finanziamento illecito come Bossi o addirittura per resistenza a pubblico ufficiale come Maroni o addirittura per incendio come Borghezio, per non parlare di molti altri. 

Bavaglio bis

Questa Lussana ha presentato il 20 maggio, quindi un mese e qualcosa in più fa una proposta di legge che è un ulteriore bavaglio in aggiunta al bavaglio che stanno preparando con la Legge Alfano che è in discussione alla Commissione giustizia del Senato invece, dopo essere già stata licenziata e approvata dalla Camera, quell’Alfano riguarda le intercettazioni e la possibilità di pubblicare notizie su indagini in corso e vieta naturalmente la pubblicazione degli atti, delle indagini in corso, ma anche delle intercettazioni, pena la galera per i giornalisti e una multa di oltre mezzo milione per ogni articolo per gli editori e vieta ai magistrati di fatto di fare le intercettazioni e di questo ci siamo occupati qualche settimana fa, adesso bisogna prepararsi perché la Legge Bavaglio sta per essere approvata anche dal Senato e se sarà approvata dal Senato senza modifiche rispetto al testo passato alla Camera, entrerà in vigore, a meno che Napolitano non si desti e non decida finalmente di rimandare indietro qualcosa, questa per esempio potrebbe essere una buona occasione… e questa dunque sta per arrivare, ma lo sappiamo, l’8 luglio al Circolo Alpheus a Roma Ostiense, la sera dalle 21 in avanti organizziamo con il nostro nuovo giornale - il Fatto quotidiano -, una notte bianca contro il bavaglio a cui parteciperanno giornalisti, magistrati, artisti, comici, Avvocati e spiegheremo e leggeremo molti di quegli atti che ci vogliono impedire di legge e faremo ascoltare anche alcune intercettazioni in originale, ci sarà da divertirsi, Alpheus 8 luglio dalle 21 a Roma Ostiense, comunque seguite sul blog voglio scendere e sul blog antefatto tutte le informazioni che vi daremo in questi giorni. 
Il bavaglio bis è quello che invece è firmato dalla leghista Lussana e non riguarda le indagini in corso, riguarda le indagini e i processi che sono già fatti, certo perché bisogna pensare a tutto, con una legge ci vietano di raccontare quello che stanno scoprendo adesso i magistrati, tipo per esempio Puttanopoli, non potremo sapere niente di Puttanopoli, state attenti, se fosse già passata questa legge, invece quella della Lussana completa il quadro, ripulisce gli angoli della stalla, vieta anche di pubblicare notizie su indagini già chiuse, su condanne già emesse, su patteggiamenti già concordati, sia che le indagini e i processi si siano chiusi con il proscioglimento, con la prescrizione, sia che si siano conclusi con la condanna o con il patteggiamento, dopo un certo numero di anni, cosa fatta, capo A, nessuno può più scrivere nulla e chi si è visto si è visto, questa simpatica signora lo chiama il diritto all’oblio, anche perché il garante della privacy già più volte ha riconosciuto il diritto all’oblio e forse trattandosi di privati cittadini potrebbe essere accettabile che un cittadino, dopo qualche anno, se resta un privato cittadino, ha diritto all’oblio, ho i miei dubbi che questo diritto possa esserci, è vero che la gente cambia, ma è anche vero che certi vizietti magari uno non se li leva mai, uno che ha avuto una condanna per pedofilia e sono passati alcuni anni, ha il diritto a che non si sappia che lui ha avuto una condanna per pedofilia?
Non so, penso che abbiamo il diritto di saperlo sempre che questo signore ha avuto una condanna per pedofilia, perché speriamo che sia cambiato ma non si sa mai, ma questo riguarda i privati cittadini, qui invece il problema e lo si capisce bene dal testo della Signora Lussana anche se con alcune furbate cerca di far capire che invece con i personaggi pubblici ciò non vale, in realtà questa legge potrebbe andare a impedire o a dare noia ai siti Internet che vogliono occuparsi, tanto uno a caso, quello da cui stiamo trasmettendo, quello di Beppe Grillo oppure i nostri, quelli di chi si occupa appassionatamente di queste cose, di condanne, processi a carico di uomini politici, di uomini della pubblica Amministrazione, di imprenditori, di finanzieri, banchieri, di persone che hanno un ruolo pubblico e non privato e che quindi hanno delle responsabilità di fronte ai cittadini. 
Comunque per evitare equivoci leggo, questa è la relazione che accompagna la proposta di legge 2455 della Signora Lussana “Onorevoli colleghi la presente proposta di legge è finalizzata a riconoscere ai cittadini, già sottoposti al processo penale, il cosiddetto diritto all’oblio, su Internet cioè la garanzia che decorso un certo lasso temporale le informazioni, immagini e i dati riguardanti i propri trascorsi giudiziari, non siano più direttamente attingibili da chiunque. Prima della nascita di Internet – qui si improvvisa storica – l’eco delle vicende giudiziarie di una persona imputata in un processo penale, finiva per esaurirsi in tempi accettabili - già, la gente si dimenticava, siamo il paese degli smemorati, siamo il paese dove i giornali invece di ricordare chi sono gli inquisiti che tornano etc., etc., stanno zitti, siamo il paese dove Dall'Urti viene intervistato come bibliofilo anziché come pregiudicato per false fatture, frode fiscale e condannato in primo grado per mafia, quindi quando non c’era Internet, era meraviglioso, bastava controllare la carta stampata o affidarsi alla smemoratezza della carta stampata, televisione sempre stata nelle mani dei partiti. 

Questa rompic...o di Internet

Adesso c’è questo rompicazzo di Internet, questo sostiene anche senza scriverlo la povera Lussana e dice: "oggi invece qualsiasi fatto può essere destinato a restare perennemente in rete", questa è una tragedia veramente drammatica, la gente non riesce più a dimenticare, non si riesce più a far dimenticare le cose alla gente a causa di questo maledetto Internet. 
"Oggi qualsiasi fatto può essere destinato a restare perennemente in rete, prima di una cancellazione o di una modifica da parte dei gestori del sito web, spesso anche a distanza di anni da una sentenza penale, molte informazione presenti su pagine Internet mai aggiornate o rimosse, continuano a proiettare un’immagine cristallizzata di una determinata vicenda giudiziaria, senza riflettere il più delle volte l’attuale modo di essere del soggetto coinvolto, il quale può avere saldato definitivamente il suo conto con la giustizia e essere completamente risocializzato, altre volte invece dati e immagini sono suscettibili di generare un’ingiusta e continua riproposizione di fatti, per i quali l’imputato è stato prosciolto", su questo naturalmente ha perfettamente ragione, se ci sono dei siti che riportano delle notizie vecchie già superate perché nel frattempo è cambiata la situazione, uno che sembrava essere inquisito poi è stato assolto, oppure uno che è stato condannato in primo grado è stato assolto in appello etc., c’è il diritto di rettifica e uno deve modificare quei siti, ci mancherebbe altro, ma questo non riguarda minimamente lo spirito della legge che invece, come vedremo si preoccupa di far togliere le cose vere dai siti, non le cose false o superate. 
"Si pensi al caso di chi", e qui fa il caso pietoso di uno che è sottoposto al processo penale, "poi ne è uscito innocente. Il diritto all’oblio è stato riconosciuto dal garante e questo l’abbiamo detto, ma aggiunge la Lussana e qui casca l’asino, bisogna pensare per esempio a quei poveri imprenditori che si fanno pubblicità ingannevole, che vengono sanzionati dall’autorità antitrust e che poi si ritrovano nei siti dell’autorità antitrust, questa sentenza che li sanziona per la loro pubblicità ingannevole, allora il garante per la privacy che in Italia, soprattutto quando c’è qualche potente di mezzo gli dà sempre ragione, cosa ha fatto? Ha disposto, scrive la Lussana che sì il garante dell’antitrust possa continuare a pubblicare nel suo sito le sanzioni alle aziende che si fanno pubblicità ingannevole, ma purché quelle sentenze non siano liberamente consultabili, tecnicamente sottratte alla diretta individuabilità delle decisioni in esse contenute, nei comuni motori di ricerca queste sanzioni andrebbero occultate, perché? Perché altrimenti ci sarebbe un grave danno per l’azienda che si è fatta la pubblicità ingannevole, ma se l’azienda si è fatta pubblicità ingannevole, devo saperlo sempre, anche anni dopo, perché devo diffidare più dei prodotti di quell’azienda che non di altre che invece non sono mai state pizzicate, perché? Perché è una responsabilità pubblica quella che hanno le aziende, quando decidono di rivolgersi al pubblico con la pubblicità, invece la Lussana proprio a questi pensa quando vuole sottrarre la conoscenza delle persone, prolungata nel tempo sulle vicende, non in questo caso delle sanzioni delle autorità, ma invece delle sanzioni e dei procedimenti penali. 
A maggior ragione dice: “deve essere osservata su Internet una certa cautela nel continuare a mantenere dopo anni dati e immagini legati a vicende giudiziarie ormai definite, ma capaci di generare ancora dolore o strazio nel diretto interessato, come pure nei suoi familiari” intanto mi preoccuperei del dolore, dello strazio delle vittime dei reati, anziché sempre e soltanto del dolore e dello strazio di quelli che i reati hanno commesso prima di tutto, perché qui non sta parlando di quelli che sono stati indagati e poi sono stati assolti, qui sta pensando ai condannati questa signora, sta pensando ai colpevoli, lo strazio che poi i leghisti vanno in piazza a difendere le vittime, noi stiamo con Abele contro Caino, questa è una legge fatta per difendere Caino contro Abele che non deve sapere chi sono i caini! 
Infatti dice che mantenendo certe informazioni vere sulle condanne, sui processi a carico di certe persone, rischia di determinare un continuo pregiudizio alla vita lavorativa e affettiva del soggetto interessato, ma stiamo scherzando? Ma se uno è stato condannato per rapina io anche anni dopo lo devo sapere se quello che viene a chiedermi un lavoro è stato condannato per rapina oppure no, dopodiché prenderò le opportune informazioni, può darsi che mi dicano che questo signore è diventato un santo, quante volte è capitato che uno si converte, che qualcuno si pente, che qualcuno cambia vita, ma intanto lo devo sapere, non è che posso scoprire di avere assunto un rapinatore senza averlo saputo, mi sembra ovvio! 
Qui sentite cosa dice questa tizia “si pensi al caso, di chi avendo patteggiato una pena al di sotto di 2 anni di reclusione e essendo decorsi i 5 anni che fanno scattare l’estinzione del reato – sapete che se uno patteggia una pena sotto i 2 anni, dopo 5 anni se non viene beccato altre volte, non se non fa altri reati, perché se fa altri reati e non viene beccato non cambia niente, se fa altri reati e se viene beccato allora l’estinzione del reato in 5 anni gliela tolgono quella per il precedente, se invece uno per 5 anni non viene preso, allora ha il diritto alla riabilitazione, ma questo non c’entra niente con il diritto dei cittadini a sapere cosa aveva patteggiato e perché e questa dice – avrebbe diritto a che non si sapesse più che aveva patteggiato, se aveva patteggiato meno di 2 anni, una modica quantità di patteggiamento per uso personale, come per le droghe, invece continua a essere assoggettato alla gogna mediatica nel tempo per la presenza su Internet di informazioni vere, relative al suo patteggiamento” quindi dice la Signora Lussana “ha il diritto di rifarsi una vita e a uscire definitivamente da Internet” perché mai? Dove è scritto che uno ha diritto a uscire definitivamente da Internet? Se la notizia è di interesse pubblico, la notizia deve continuare a circolare, purché sia vera, ha patteggiato, poi ha patteggiato lui, non è che qualcuno gli ha tirato in testa una tegola, è lui che ha patteggiato la pena, per quale motivo dovrebbe avere il diritto di uscire fuori da Internet, fa parte integrante della sua biografia, un patteggiamento che ha fatto lui con l’autorità giudiziaria, non voleva patteggiare? Non patteggi. 
Lo stesso diritto all’oblio naturalmente vale per esempio per un soggetto che ormai dopo aver scontato la pena, risulti riabilitato ai sensi dell’articolo etc., etc. del Codice Penale, prima parlava dell’estinzione del reato, adesso parla dell’istituto della riabilitazione che può arrivare su richiesta dopo un certo numero di anni quando uno ha rigato diritto oppure non è stato più beccato a fare altre cose. 
"Ma - sentite qua - ancora più evidente la contraddizione sarebbe nel caso in cui il condannato pur avendo beneficiato della non menzione della condanna del suo certificato del casellario giudiziale", venga invece nominato con la vicenda che lo riguarda su Internet anche anni dopo, ma la non menzione riguarda la fedina penale, ci sono delle condanne per reati non gravi o per pene lievi che non vengono menzionate nel certificato penale, nel casellario giudiziale, benissimo, è un fatto tecnico che riguarda il processo, se poi la notizia che quello è stato condannato è di interesse pubblico, deve uscire sui giornali lo stesso e su Internet lo stesso e ci deve rimanere finché è di interesse pubblico, non si capisce per quale motivo non dovrebbe rimanerci. 
Naturalmente la tipa dice che si tratta ovviamente di assicurare un delicato bilanciamento, quando si parla di bilanciamento preoccupatevi, mettetevi le mutande di ghisa e mettete mano alla pistola, perché quando parlano di bilanciamento, stanno introducendo dei criteri discrezionali per cui poi la bilancia dipende da chi la tiene in mano, c’è qualcuno che il bilanciamento lo vede un po’ più da questa parte, un po’ più da quell’altra e quindi entriamo in una discrezionalità per cui ogni volta che qualcuno scrive qualcosa di scomodo, viene denunciato e poi c’è un giudice che decide il bilanciamento e a seconda di com’è fatta la bilancia di quel giudice, tu che magari hai fatto semplicemente il tuo dovere di raccontare un fatto o di criticare una persona, finisci sotto il piatto di una bilancia perché magari era squilibrata nelle mani di quel giudice, quando non è chiaro quello che puoi fare o non puoi fare, a quel punto diventa la giungla e naturalmente qui sono i condannati che si rivalgono sull’informazione, non so se mi spiego!

Notizie in prescrizione

Parla bene la Lussana perché a questo punto parlando di bilanciamento dice: certo, bisogna garantire comunque il bilanciamento con il diritto all’informazione che deve essere assicurato anche a una certa distanza temporale, ma non dice quale, quando si tratti di fatti particolarmente gravi o di informazioni ritenute essenziali perché inerenti a persone che ricoprono o hanno rivestito importanti ruoli pubblici e se hanno ricoperto ruoli pubblici meno importanti? E chi lo decide quali sono quelli molto importanti? E’ tutto vago, tutto fatto apposta per mettere sotto scopa l’informazione in questo caso via Internet. Dopodiché dice: è bene però intervenire fissando alcuni limiti invalicabili, allora qui dopo aver parlato bene, razzola male perché il bilanciamento poi alla fine lascia il tempo che trova in quanto abbiamo i limiti invalicabili, allora comincia a spiegare che bisogna tutelare l’identità di chiunque abbia espiato la pena, al fine di non pregiudicarne il reinserimento sociale, Art. 1, diritto all’oblio e qui rispiega tutto il fatto che dopo un certo numero di anni, anche il condannato, l’arrestato, il patteggiato etc. hanno diritto a non essere più menzionati, poi nel comma 2 dell’Art. 1 si elencano le scadenze dopo le quali non si può più scrivere di una condanna, adesso poi quando arriviamo al testo della legge ve le dico, ma qui si sta parlando di gente che ha avuto un’archiviazione o un non luogo a procedere o un proscioglimento o una prescrizione, tutte notizie che noi non potremo più dare dopo un anno, al massimo dopo due anni, pensate uno che ha avuto una prescrizione con una sentenza che dice che era colpevole, ma l’ha fatta franca, perché il reato è estinto per prescrizione, noi dopo due anni non possiamo più dirlo, ma è una cosa folle ovviamente, secondo noi che facciamo informazione e dal vostro che avete diritto da averla, da parte di chi la fa franca per prescrizione, l’idea che dopo un anno o due, nessuno possa più dire che ha avuto una prescrizione è molto utile, perché? Perché non gli toccherà più neanche convincere la gente che prescrizione e assoluzione sono la stessa cosa, come gli tocca fare oggi (vedi Andreotti, Berlusconi, D’Alema). 
Va in prescrizione la notizia sulla prescrizione dopo un anno o due anni, non so se mi spiego, quindi non dovranno più giustificarsi! 
Dopodiché dice la Lussana all’Art. 2 si prevede addirittura le sanzioni, multe, per chi non ottempera all’ordine di rimozione dai motori di ricerca o di cancellazione dei dati delle immagini e delle informazioni dai siti web sorgente, infatti negli articoli successivi è normato il risarcimento del danno che Internet arrecherebbe a queste bravissime persone, bontà sua la Lussana dice: bisogna mantenere un qualche luogo dove tenere le notizie per finalità di ricerca storica, ma tutto ciò deve essere sottratto alla libera consultazione perché? Perché altrimenti ci finisce chiunque su questi siti, invece no, bisogna che ci vadano solo i ricercatori storici, quelli che fanno quei libroni così spessi che non compra nessuno, quindi nessuno legge. 
Poi ritorna con queste notizie sull’oggettivo e rilevante interesse pubblico, che sono affidate al bilanciamento e nessuno sa mai, ogni volta che scrive, se un giudice poi riterrà che quello che lui sta scrivendo, oltre a essere vero, è anche di rilevante interesse pubblico. 

Oblio, ma solo per il Parlamento

Il diritto all’oblio non vale, secondo la Lussana, per i condannati all’ergastolo, per genocidio, per terrorismo internazionale, o per strage, per quelli possiamo ancora raccontarla… perché? Perché in Parlamento ancora gente che abbia commesso genocidi, atti di terrorismo internazionale o strage non ne abbiamo e quindi stanno tranquilli da quel punto… hanno escluso i pochi reati che non sono rappresentati in Parlamento in questo momento e poi sempre in quella storia del bilanciamento dice: è chi ha esercitato cariche pubbliche anche elettive, abbiamo diritto a sapere le condanne che hanno avuto, ma solo in caso di condanna per reati commessi nell’esercizio delle proprie funzioni, allorché sussista un meritevole interesse pubblico alla conoscenza dei fatti, si mettono dei limiti persino quando il funzionario pubblico ha commesso reati nell’esercizio delle sue funzioni, anche lì bisogna vedere se c’è o non c’è l’interesse pubblico, si apre cioè alla discrezionalità e qualcuno potrà essere condannato, addirittura a risarcire magari un dirigente pubblico che prendeva le mazzette o che abusava del suo potere per mettersi in tasca i soldi o cose di questo genere, perché? Perché bisogna sempre vedere quel famoso bilanciamento, non basta che la notizia sia vera, bisogna anche inserire altri rischi per chi fa informazione, in modo che siano tutti più prudenti e più intimoriti. 
La cosa strepitosa è che se invece una figura pubblica commette un reato fuori dall’esercizio delle sue funzioni, non se ne può più parlare e indovinate un po’ Berlusconi per cosa viene processato? Berlusconi non viene processato, da anni ormai, quasi mai per reati commessi nell’esercizio delle sue funzioni, anzi per quelli, tipo i voli di Stato, tipo il caso della Saintjust con l’accusa di avere mobbizzato l’ex  marito dell’annunciatrice con cui lui aveva una relazione, tipo il caso Saccà dove lui era accusato di avere fatto mercimonio di posti e di ruoli a RAI fiction per sistemare le sue ragazze con l’allora direttore di RAI fiction, l’inchiesta sulla compravendita dei senatori, con l’accusa di avere tentato di corromperne alcuni perché passassero dal centro-sinistra al centro-destra, tutte queste indagini che configuravano un abuso dei suoi poteri nell’esercizio delle sue funzioni, sono state già archiviate e quindi i processi che rimangono, il processo Mills, il processo sui diritti Mediaset, sono tutti processi che riguardano Berlusconi come privato cittadino, come privato imprenditore, non come pubblico funzionario o incaricato di pubblico servizio. 
Sono i reati che sono coperti dal lodo Alfano, quelli estranei all’esercizio delle funzioni pubbliche, perché? Perché per l’esercizio delle funzioni di Premier il lodo Alfano non copre le 5 alte cariche dello Stato. Proprio per i reati che non sono commessi nell’esercizio delle funzioni pubbliche, c’è il diritto all’oblio e quindi i motori di ricerca, stando a quello che ci spiega la Lussana non potranno e neanche i siti, neanche i blog, più parlare dei processi e delle eventuali conclusioni delle indagini a carico di Berlusconi, dopo 3 anni dalla sentenza irrevocabile per la condanna per una contravvenzione, per un reato minore, dopo 5 anni dalla sentenza irrevocabile di condanna per un delitto, se la pena inflitta è inferiore ai 5 anni di reclusione, quindi il 95% delle pene in Italia è inferiore a 5 anni. 
Quindi praticamente dopo 5 anni dall’irrogazione di una pena inferiore ai 5 anni noi non potremo più leggere nulla non solo sui giornali, ma neanche su Internet e poi si va avanti con delle altre scadenze assolutamente più lunghe ma che riguardano reati di una gravità tale che non sono quelli comunemente commessi dalle classi dirigenti, non perché non siano gravi, ma perché di solito le pene con cui sono puniti sono molto basse. 
Questo è quello che vi volevo dire, stiamo attenti perché dopo avere ingurgitato il bavaglio per le indagini in corso, ci toccherà ingoiare anche il bavaglio per quelle già fatte e così il paese passerà dall’anestesia locale all’anestesia totale eterna. Contro i bavagli ci troviamo l’8 luglio, mercoledì alle 21 all’Alpheus a Roma Ostiense, a questo punto vi devo dare la buona notizia, la buona notizia è che il nostro giornale “Il fatto quotidiano” che partirà a metà settembre, avrà da domani il suo sito che non è soltanto utilizzabile per abbonarsi, cosa che vi invito a fare anche perché dalla fine di questa settimana avremo anche la possibilità di abbonarci con la carta di credito tramite Internet quindi anzi neanche muoversi di casa, lo dico soprattutto a quei 40 mila che si sono prenotati per l’abbonamento, non basta prenotarsi perché adesso bisogna anche fare l’abbonamento con il versamento, non siamo certo noi che possiamo abbonarvi contro la vostra volontà, quindi dalla prenotazione bisogna passare all’abbonamento e se lo fate entro il 31 luglio c’è questo forte sconto di quasi il 50% sul prezzo del giornale. 
Sul nostro sito antefatto.it da domani ci saranno anche le prime notizie e i primi commenti del Direttore Padellaro miei, ho lasciato anzi oggi “L’Unità” e quindi proseguirò proprio sul sito antefatto con la mia rubrica quotidiana che prima usciva su “L’Unità” con il titolo di Zorro e che adesso si chiamerà in un altro modo, vedrete domani come si chiamerà e avremo commenti e notizie che ci accompagneranno tutta l’estate e che daranno così un antipasto rispetto a quello che poi sarà il sito ufficiale on line che partirà anche esso a fine settembre e il giornale di carta che si chiamerà anch'esso “Il fatto quotidiano” è un’estate calda, non soltanto dal punto di vista meteorologico, ma soprattutto dal punto di vista politico e quindi pensiamo che sia giusto essere presenti subito con uno strumento quotidiano di dialogo, comunicazione e informazione nei confronti dei lettori, antefatto.it da domani e intanto abbonatevi, grazie e passate parola!"

Diffondi l'iniziativa: copia e incolla il codice

29 Giu 2009, 13:30 | Scrivi | Commenti (1019) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

I napoletani abbiamo una canzone adatta ad ogni occasione, una risposta ad ogni problema che però non è mai risolutiva ma per lo meno lenitiva.La disoccupazione?La spazzatura?Il traffico?La carenza di case?La droga?E al posto del BABA' la CAMORRA?Che importa alla fine noi avevamo il MARE questo immenso enorme amico consolatore che anche nei momenti più bui con il suo incredibile azzurro era per noi ingenui sognatori il riscatto da tutti imali,il grande dono di chissà quale Dio E ora?Dopo secoli di disinteresse totale da parte di avidi governi di diversi colori il mare di Napoli muore adagiato tra le isole e il Vesuvio con le vene ricolme dei liquami versati da tutti gli scarichi abusivi e non, ironia della sorte ,della stessa regione Campania.Chiedo scusa se l'argomento può sembrare fuori tema come succedeva ai tempi della scuola ma io volevo solo sciogliere un tremendo nodo alla gola........

olimpia forte 05.07.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
forse questo non è lo spazio adatto per quanto seguirà, ma volevo segnalare quanto ho visto stamattina su iGoogle e mi ha disgustato. Forse sarò in malafede ma dato l'indirizzo della testata che ha inserito l'articolo propenderei per un lapsus freudiano e non un refuso. Copio ed incollo:

"Test del Dna incastra il serial maniaco Continua la caccia" - il Giornale - ‎6 ore fa‎
«Sporco negro». «Dovete tornare a casa vostra».....

A voi i commenti.

N.P.
Positano

Nicola Prisco 05.07.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

In un momento storico come questo ritengo utile istituire il PREMIO GIORNALISTICO "IL LECCA LECCA D'ORO"
Caratteristiche insostituibili dei candidati:
1)PUNGENTE COME UNA VESPA
2)TAGLIENTE COME UNA FORBICE
3)ESSERE UOMO DI FEDE ( due piccioni con una fava..)

michele bonaiuto 05.07.09 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Desidererei porre all'attenzione pubblica la vicenda di Martino Morsello, a Trapani dove la mafia di grosso spessore purtroppo spesso la fa da padrona, non è un caso che in questi giorni è stato vittima di intimidazioni addirittura il capo della squadra mobile Giuseppe Linares, (all' inizio della autostrada di Trapani, è apparsa una scritta vergognosa: "più capaci meno linares"). C'è una azienda, che fa girare soldi una delle poche è quella del sig. Morsello ed allora le cose si fanno complicate e poco chiare, nascono forti interessi c'è puzza di mafia, usura e conflitti di interessi, la società viene portata al fallimento e si cerca di svenderla ad un valore che non è il suo.
Lo stato prende tempo tarda a decidere, finalmente viene a trapani un rappresentante governativo e purtroppo pare voglia favorire talune aziende anche poco chiare nell'amministrazione più tosto che altre!
posto alcuni link:
http://www.osservatorio-sicilia.it/2009/6273/usura-e-sentenze-di-fallimento-illegittime-secondo-giorno-di-protesta-di-fronte-la-prefettura-di-trapani/

I video raccolti dalla figlia Antonella su fafacebook:
http://www.facebook.com/video/video.php?v=1117751995547&ref=nf


Grazie a Beppe e grazie a tutti voi per l'attenzione.

Giuseppe Tosto 04.07.09 22:38| 
 |
Rispondi al commento

grazie al cielo queste pagine deliranti non sono nè saranno mai legge.. travaglio! questa idagine non è importante. credo...

davide agnini 03.07.09 23:00| 
 |
Rispondi al commento

è vero che la gente ha anche poca voglia di informarsi veramente..e loro cercano di renderlo sempre più difficile con quest'ulima proposta di legge..è sconfortante poi parlare con le persone e sentire che quasi quasi non credono a quello che dici su berl & company.L'unica cosa da fare é essere in più possibile l'8 a Roma...

sere r., roma Commentatore certificato 03.07.09 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Io sono favorevole al diritto all'oblio, ma non proprio nel senso espresso nella proposta di legge... Io sono favorevole al diritto di ogni cittadino ha di mandare nel Oblio tutta l'attuale classe dirigente Italiana.

Giuseppe A., Bellinzago Novarese Commentatore certificato 03.07.09 01:33| 
 |
Rispondi al commento

nonostante questa ultima notizia ("il diritto all'oblio") mi abbia fatto rabbrividire, fatto che peraltro ritenevo molto improbabile vista ormai la mia rassegnazione di fronte alla situazione italiana,ritengo (forse incoscientemente ottimista) che il diritto all'oblio sia nei fatti inattuabile in maniera totale.
Possiamo citare milioni di occasioni in cui almeno una piccola parte di un misfatto o di un fatto grave, anche se tenuta nascosta o cancellata direttamente, alla fine viene alla luce, magari nella maniera piú improbabile.
Sembra che la veritá abbia questo vizio di,prima o poi, uscire.
E anche se verrá cancellata da internet, esisterá credo sempre un segno da qualche parte.
Non voglio commentare ulteriormente la proposta della Lussana perché non credo ci sia semplicemente altro da aggiungere, ma la gravitá non risiede in questa o quella proposta di legge. La vera tristezza é quella parte del popolo italiano che sostiene o accetta questo stato di cose.

Saluti dalla ben piú civile Olanda.

Sergio

sergio castellani Commentatore in marcia al V2day 03.07.09 00:06| 
 |
Rispondi al commento

...ma quindi gli scrittori non potranno più fare riferimento a condanne nemmeno nei loro libri...? E nemmeno i documentari potranno farlo... E la saggistica, la saggistica che fine farà...?
Ma noooooooooo, secondo me è uno scherzo, ti stai sbagliando Travaglio, non è possibile una cosa del genere......

;)

MASSIMO RANCORE! Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 21:25| 
 |
Rispondi al commento

forse ci salverà da tutto questo, un piccolo colpo di stato come dice Beppe, ma piccolo, senza spargimento di sangue.
Riaprire l'Asinara, e cacciare dentro forse non 100, ma un 200 persone. Chissà, qualche generale d'Armata. A me basterebbe un Anzio 2 Americano, visto che gli salviamo la "Craisler" o come caspita si chiama: un piccolo favore a noi ce lo può fare l'America. Una telefonatina di Marchionne?
ciao.

pietro piccoli 02.07.09 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Marco,passoparola il + possibile ovunque ce ne sia la possibilità,non mi meraviglio + di tanto di trovare sostenitori sfegatati e sopratutto non informati del pluricondannato e pluriprescritto,abito non lontano da predappio e i pellegrinaggi sulla tomba di quel sant'uomo di benito,da lui differente solo per aver fatto massacrare innumerovoli innocenti,sono numerosi.
Ti chiedo:vista la probabilità che questa legge anticostituzionale passi e che napolitano non si comporti da persona per bene,non c'è la certezza che il tuo nuovo giornale nasca e muoia poco dopo?
se poi andrà in porto anche questa maialata dell'oblio su internet,allora vorrei sapere con che armi dobbiamo combattere questo esercito di delinquenti,che armi ci restano e come possiamo,al limite,aggirare i bavagli.di certo tu e beppe avrete già in mente contromosse,non sò di che tipo e se non le svelate per non "scoprirvi" davanti al nemico,è giusto non farlo anzitempo.
sia ben chiaro che ora + che mai è guerra a viso aperto tra noi e il governo,ogni persona che nel pc ha trovato un mezzo per accedere a liberi e diversi canali di informazione ora si sente derubato,minacciato,intimorito e la battaglia deve essere combattuta,non possono ridurci a un paese fascista ancora una volta.invito gli amici del blog a esprimere il loro parere in merito e se qualcuno ha da proporre idee per la "resistenza"e la lotta,lo faccia,penso comunque che si debba ricorrere a occupazioni e proteste organizzate di centinaia di migliaia di persone INFEROCITE a roma.
saluti a tutti

GABRIELE C. Commentatore certificato 02.07.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Un appello al sig. travaglio, i suoi commenti sono troppo lunghi e di fatto se uno non è un appassionato di politica non li segue ,non è questo che vuole vero ? io le suggerisco di fare commenti piu' sintetici di pochi minuti,,e poi dare la possibilita a chi vuole di approfondire..
nando

manca fernando 02.07.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Quanto descritto si commenta da solo: 5 anni e almeno 10 udienze per non concludere nulla e svolgere pochissimo; notevole spreco di tempo non solo del sottoscritto ma anche di testi ripetutamente ed inutilmente convocati; migliala di euro pretesi da legali e sottolineo che sono stato obbligato a fare ricorso ad un legale perché accusato di aver detto una parolaccia.
Mi sono rivolto al sistema giudiziario per risolvere in modo civile una situazione che si è verificata 5 anni orsono ma la soluzione, cioè il procedimento penale, si è rivelata peggiore del male che doveva sanare.
Richiedo pertanto il Suo intervento affinchè la situazione del Tribunale di Albenga venga sanata e lo Stato di cui Lei rappresenta la massima Autorità possa funzionare decorosamente.

Distinti saluti.

Alberto Giusto

Dott. Alberto Giusto

17031 Albenga (SV)


Albenga, 18.05.2009

========================

Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica
Ufficio per gli affari dell'amministrazione della Giustizia
UGG.11.2
n 5949/09

Gentile dottor Giusto,

rispondo alla Sua nota diretta al Capo dello Stato, per informarLa che la stessa è stata rimessa al Consiglio Superiore della Magistratura per le valutazioni di competenza.

Al Consiglio Superiore potrà perciò rivolgersi, ove lo ritenga, per conoscere l'esito della trattazione.

Con i migliori saluti.

p.Il Direttore dell'Ufficio.
(Dott. Roberto Mucci)

alberto giusto 02.07.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

c.a. Presidente della Repubblica
p.c. Prefetto di Savona
p.c. Consiglio nazionale Forense

Egregio Presidente della Repubblica,

nel 2004 presento una querela nei confronti di un terzo per le lesioni personali provocatemi e vengo a mia volta querelato per una parolaccia non detta.
Ciò ha come conseguenza l'instaurarsi di un procedimento penale (protocollo Proc n 1805/04 - R.G.n.r 90/05) di fronte al Giudice di Pace di Albenga (SV) dott Gonan, procedimento che non procede: a distanza di 5 anni dai fatti e dopo 10 udienze si e ancora al punto di partenza: dopo la costituzione in udienza un unico teste è stato ascoltato (nell'ultima udienza) e ciò malgrado altri testi siano stati ripetutamente convocati: scioperi, mancate notifiche, disguidi vari hanno come conseguenza che il procedimento è sempre rinviato e si avvia verso la prescrizione del reato commesso senza che sia data neppure la possibilità di presentare la propria versione dei fatti ed esibire le prove e malgrado io mi sia presentato alle udienze.
L'unica conseguenza di tale incredibile spreco di tempo sarà il pagamento delle parcelle dei legali: un primo legale, avv. Corradi, ha rinunciato all'incarico in corso d'opera e mi ha presentato una fattura di oltre 2.500 euro che ha avuto come conseguenza l'instaurarsi di un procedimento civile in quanto ritengo tale richiesta esagerata in rapporto all'attività svolta e a nulla è valsa la mia richiesta al Ordine degli avvocati di Savona affinchè tarasse la parcella dell'avvocato.
Sono correntemente assistito da un legale nominato d'ufficio che mi ha recentemente comunicato l'adesione ad uno sciopero di categoria (contro la riorganizzazione del Tribunale) che ha come conseguenza l'ennesimo rinvio della causa e rende ancor più probabile la fine del processo per prescrizione.

segue ...

alberto giusto 02.07.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

e se anche questo non dovesse bastare potrebbero sempre provare con l'amnesia indotta ed infine la lobotomia!
io un biglietto aereo aperto per la Nuova Zelanda lo tengo in tasca!

pina i. Commentatore certificato 02.07.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento

leggete questa notizia nel particolare:

192 verifiche eseguite, più di 800 milioni di euro ai fini delle imposte sui redditi e dell'imposta regionale sulle attività produttive (Irap) recuperati a tassazione, 110 milioni di euro di IVA evasa constatata, 114 persone denunciate alle Procure della Repubblica, 155 evasori totali scoperti: questo il bilancio dell'operazione "Urano" portata a compimento dalla Guardia di Finanza in tutta Italia. Un'evasione che veniva perpetrata con le tecniche tipiche delle "frodi carosello" intracomunitarie, attuate mediante falsi intermediari (c.d. "missing trader") della filiera commerciale e che permettono, nello stadio finale, la vendita di beni ad alto valore aggiunto a prezzi competitivi, in particolare autoveicoli, computer e telefonia. Tra i casi particolari riscontrati nelle varie indagini di polizia finanziaria, quello di un inconsapevole insegnante che si è visto attribuire una partita IVA senza averla mai richiesta e che con questo stratagemma è stato coinvolto dall'organizzazione che gestiva il malaffare nell'acquisto di oltre 4,5 milioni di euro di materiale informatico proveniente dalla Germania.


vi renderete conto che le proposte di legge vanno a gfavore di chi opera nel malaffare
la lssana propone la cancellazione delle tracce
favorendo la criminalità organizzata.

Maverick. Italiano (), Casalnuovo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento

grande travaglio,vai avanti così.

devis q. Commentatore certificato 02.07.09 01:25| 
 |
Rispondi al commento

HO SPEDITO questo messaggio all'on cota e all'on lussna della lega nord, magari se ne ricevono molti ci ripensano

saluti

raffaele barbiero, forlì

all'on cota,
come capogruppo della lega nord le invio per conoscenza cosa ho inviato alla sua collega lussana carolina in quanto spero potrà intervenire per bloccare questa brutta cosa

distinti saluti

raffaele barbiero
gent.on.le lussana carolina,

ritengo oltremodo sbagliata e fuorviante la sua proposta di legge sul diritto all'oblio, che finisce per favorire, di fatto, sempre e solo una certa "casta" di persone: politici e amministratori pubblici, che invece per la loro funzione e per il rilievo pubblico che hanno (anche perchè pagati con denaro pubblico) devono sempre rendere conto del loro operato all'opinione pubblica.

spero che vorrà tornare indietro e ritirerà una cosa che non ho paura a definire vergognosa

distinti saluti

raffaele barbiero

raffaele barbiero 01.07.09 18:36| 
 |
Rispondi al commento

1 luglio 2009, in Marco Travaglio
Pd, Partito decrepiti

Debora Serracchiani non si candida a leader del Pd. Ha capito che l’avrebbero massacrata, come accade a chiunque non sia un boss di apparato, non stia in Parlamento da almeno trent’anni e piaccia almeno un pochino agli elettori (guardate come hanno ridotto Sergio Cofferati). Ma, siccome ha deciso di non sparire dalla circolazione e ha osato financo rilasciare un’intervista a Curzio Maltese su Repubblica contro D’Alema e il suo prestanome Bersani, la massacrano lo stesso.
(---)
Naturalmente la Serracchiani non ha detto di aver scelto Franceschini solo per la simpatia, ma soprattutto perché lo ritiene il più “bravo, innovativo, coraggioso” fra i candidati su piazza (che sono due), mentre “dall’altra parte c’è D’Alema” e “l’apparato”. Poi ha parlato di “laicità, questione morale, conflitto d’interessi, riforma del Welfare” e soprattutto di “difendere le primarie da chi vorrebbe abolirle”, per “aprire il partito al rinnovamento” e “chiamare gente nuova”. E’ comprensibile che le muffe di cui sopra, al solo sentire parole come “primarie”, “questione morale”, “rinnovamento” e “gente nuova”, mettano mano alla fondina. Presto per dire se Debora abbia scelto l’amico giusto, Franceschini. Ma una cosa è certa: i nemici se li sa scegliere benissimo.

da http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

Vincenzo Russo, Terni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Un po’ di americanismo, un po’ di putinismo, un pizzico di mussolinismo.
Accidere ex una scintilla incendia passim di Antonio Bertinelli
(…) Oggi, negli USA, dove convivono mille contraddizioni, dove un’infinità di cittadini stanno perdendo il lavoro, le loro case, i loro risparmi e per tutti coloro che non hanno assistenza medica è ancora possibile poter dire “I still have a dream, it is a dream deeply rooted in the American Dream”? Forse lo possono ancora dire tutti quelli che si sono arricchiti con l’espansione dei mercati o attraverso il castello di carta finanziario (…) Tutti i limiti della vita sovietica erano già stati ingigantiti per decenni al fine di dimostrare che non c’è alternativa al capitalismo. La sua vittoria finale non ha però inaugurato una nuova era di pace e di tranquillità. Ci hanno lasciato credere che i conflitti sarebbero stati sempre meno e comunque facilmente governati dai vincitori, ma non è andata così. Negli anni ’90 venne meno il welfare, l’economia russa cadde in una profonda depressione, le morti legate all’abuso di alcool aumentarono del 60%, i decessi per infezioni e malattie trasmesse da parassiti aumentarono del 100%. Il crollo finanziario del 1998, unito al declino del PIL, fu grave quanto quello scaturito in USA durante la Grande Depressione. Nel contempo una schiera di banchieri si è impadronita di tutta l’economia, i nuovi padroni posseggono industrie televisioni e miniere. L’”impero del male”, attraverso la metamorfosi dell’economia, è finito all’asta(...)L’Italia odierna segna il passo e rischia Durante il regno di V. Putin si sono chiusi i giornali di opposizione, normalizzate le televisioni anti-governative, espulsi, esiliati (...)Putin ha eseguito un vero capolavoro, ha assorbito tutte le funzioni politiche nelle mani forti del capo senza apparire come(…)Noi abbiamo Berlusconi che non fa mistero della sua amicizia con l’ex uomo del KGB e non perde giorno per esortarci all’ottimismo.(...)http://forum.panorama.it/viewtop

sandra miceli 01.07.09 16:01| 
 |
Rispondi al commento

---- CAZZATE DI GIORNATA ----

Repubblica: Ruggine sull'asse

Corriere: l'asse del carro era arrugginito

La stampa: l'asse era arrugginito

eccetera, eccetera...


in pratica tutta la stampa italiana attribuisce alla ruggine la causa della rottura dell'asse.

Cazzate stratosferiche.

quanto cazzo deve essere vecchio un asse per spezzarsi a causa della ruggine?
da quanto tempo era in servizio? da 200 anni?

ma possibile che i giornalisti di casa nostra debbano essere cosi superficiali e sciatti?

vediamo cosa ha dichiarato il ministro al parlamento, riferendo presumibilmente i rilievi dei tecnici:

Il ministro ha spiegato che sono stati condotti i primi accertamenti su una "sala montata" (vale a dire il complesso composto dall'asse e delle ruote) del primo carro, quello che si è ribaltato. L'asse si è di fatto spezzato nella parte che sporge dalla ruota - detta "fusello" - che è coperta dalla boccola, la quale consente all'asse stesso e alle ruote di girare. La sezione di rottura, ha detto il ministro, ha evidenziato una "cricca esterna", cioè una fenditura sottile e profonda, "che ha portato la sezione esistente a ridursi notevolmente fino al totale cedimento". La superficie di rottura, poi, è "liscia con tracce di ruggine".


***********************

tradotto: l'asse si è spezzato per una cricca (lesione, incrinatura) interna che ne ha ridotto la sezione, riducendone la resistenza.

la cricca si forma nel corso del tempo, non si forma in maniera repentina, è chiaro quindi che la superficie esposta si arrugginisce

è il classico caso (proprio un caso da manuale, conosciuto sin dall'800) di rottura di un elemento sottoposto a "fatica". la ruggine non c'entra un cazzo, la causa è la mancata sostituzione degli elementi ormai usurati. si sa benissimo quanto dura un asse sottoposto a fatica prima di spezzarsi... il problema è che si cerca di risparmiare sulla manutenzione...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.07.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che si prospetti un'atmosfera simile a quella presente in "1984" di Orwell...La memoria dei fatti sarà affidata soltanto a chi li ha vissuti e a chi ne era a conoscenza.
Questa è una proposta di legge che va contro i cittadini!

Dario Didona

Dario Didona (gentario), Roma Commentatore certificato 01.07.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè, dai, Travaglio!!! Un pò di elesticità, suvvia!!!
Come indulti e amnestie (magari anche fughe craxiane in Africa) servono a liberare e creare spazio nelle nostre affollatissime carceri, così la proposta di legge Lussana, potrà pulire "chirurgicamente" il Web!!!
Si creerà così nuovo spazio per siti pornografici, pubblicità di creme sciogliapancia (di "marchiana" memoria) e, perchè no, anche per la compravendita di armi e droga via Internet -.-
Dal Web interattivo 2.0, al Web 3.0 !!! Come potremmo chiamarlo? Magari Web Inter-psico-pedo-nanistico -.-
A proposito di chirurgia, magari la prossima proposta di legge verrà dal sottosegretario alla Salute (chi è quello???, è laureato almeno?) e potrebbe riguardare una possibile "lobotomia cerebrale collettiva", in modo da operare un "oblio alla fonte", un pò come le tasse che pagano i dipendenti pubblici e privati -.-
Cento miliardi di neuroni, diciamolo francamente, sono troppi!!! A che serve tanta intelligenza? E' solo un pericolo per la democrazia e per la conservazione della specie "Homo Calderolicus", frutto di un delicatissimo processo di selezione naturale -.-
Con il massimo della stima, carissimi Travaglio e Beppe.
Luciano

Luciano Libero, Milano Commentatore certificato 01.07.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Pezzo di Bergamonews con il video di Travaglio

http://www.bergamonews.it/politica/articolo.php?id=12647

Easy Inve 01.07.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

L O D O - L E G A & COMP. GLI E' DI VITALE IMPORTANZA, MOLTO VITALE - PIU' O B L I O PER LORO.BASTA POCO , CHE CE' VO'.

Bina R., Castell'Arquato Commentatore certificato 01.07.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, ciao a tutti.
Mi sono appena svegliato e se - il buongiorno si vede dal mattino - oggi sarà una giornata "marrone"!

CAOS, CAOS,CAOS E SOLO CAOS È LA SOLA COSA CHE QUESTI BURATTINI RIESCONO A FARE BENE (OLTRE RUBARE)

non ci sono ormai più parole, stanno facendo a questo mio amato paese la stessa cosa che lo psiconano si è fatto in faccia e in testa e forse anche dove non batte il sole (70 anni, viagra o pompetta?)

bene, vado al lavoro molletta al naso!!

roberto bovio (boss), grosseto Commentatore certificato 01.07.09 05:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusate la mia ignoranza riguardo a tutto quello che è il blog ma sono appena arrivato, comunque perchè è possibile che un/a parlamentare possa usare quello che è il mio voto e quindi l'espressiona della mia volontà per farsi eleggere e in seguito usarlo per far approvare leggi come come quella Lussana, per la quale avrei anche un facile rima ma nn voglio essere volgare(non ancora), che non solo ha un alone di totalitarismo che da solo basterebbe per renderla facile scherno di qualsiasi persona sana di mentte, ma ha anche alle spalle un disegno apocalittico sarebbe veramente il punto di non ritorno un vale todo a livello di censura mediatica da far impallidire anche il folle di Predappio per astuzzia ed ingegno. Ora so che non ho detto nulla di nuovo ma la mia domanda resta " perchè é possibile???!!!" Rispondetemi voi che sono certo avete le conoscenze per farlo. Grazie

stefano a., garlasco Commentatore certificato 01.07.09 05:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO A TUTTI,IO MI DOMANDO E DICO MA LE PERSONE CHE PROPONGONO TALI LEGGI DOVE VIVONO? NEL SENSO CHI GLI STA INTORNO NON VOMITA OGNI VOLTA CHE TALI SOGGETTI ESPRIMONO LA LORO MISERIA INTERIORE CON TALI PROPONIMENTI PER LA SOCIETA IN CUI VIVONO? ALLORA STANNO IN MEZZO ALLA FECCIA.. ALLORA E' VERO CHE IN CERTE ZONE CI STAI SOLO SE SEI FECCIA.. MMM.. SONO IL SOLITO INGENUO E DICO A ME STESSO MA COME SI PUO ESSERE COSI?? AGIRE PER IL MALE . SERVIRE IL SISTEMA NELLA SUA PARTE NEGATIVA,DAI LEGHISTI NON MI ASPETTO NIENTE DI BUONO DI TEMPO PER DIMOSTRARE NE HANNO AVUTO E AD OGGI PROPONGONO ANZI PORTANO AVANTI LA LORO POLITICA DA NAZISTI CHE PER CHI L'AVESSE DIMENTICATO LA LEGA NON FA NE PIU NE MENO O ALMENO TENTA DI SEGUIRE LE ORME DEL PARTITO NAZIONAL SOCIALISTA.. MA QUESTO CHE IMPORTA? INTERESSA A QUALCUNO?? A VOI INTERESSA STARE DALLA PARTE GIUSTA CIOE DI CHI VINCE.. SIAMO LEGATI ALLA NECESSITA E SU QUESTO HANNO STUDIATO TUTTI BENE LA POLITICA.. QUINDI L'UNICO FESSO SONO IO CHE ANCORA NON MI RASSEGNO AD ESSERE UN VISCIDO . BE VI PUNITE DA SOLI,ANCHE SE CANCELLATE IL PASSATO DA QUALSIVOGLIA ARCHIVIO CHE SIA INTERNET O UN FALDONE IN UNO SCANTINATO.. QUELLO CHE SIETE LO PORTATE DENTRO E DA LI NON CANCELLATE PROPRIO UN CAZZO..E DI FRONTE AD UNA PERSONA REALE NON POTETE NASCONDERE NULLA TUTTO VIEN FUORI E SIETE SEGNATI A VITA.. O CREDETE CHE NEL MOMENTO IN CUI UNA PERSONA VEDE CIO CHE SIETE VI PERDONI..? ALLA MEGLIO VI ESCLUDONO..MA CHE IMPORTA FORSE E' MEGLIO COSI UNA SORTA DI SELEZIONE AUTOMATICA DAL MONDO REALE DAL QUEL MONDO IN CUI PUOI ENTRARE SOLO SE SEI PULITO DENTRO E NON PERCHE VI SIA QUALCUNO A CONTROLLARNE L'ACCESSO MA PERCHE SIETE VOI STESSI A DIVENTARE INCOMPATIBILI CON LO STESSO..POTRESTE RESTARE AD UN LIVELLO PIU BASSO INSIEME AI NANI COME VOI MA COME DICE LA GENTAGLIA DI CHIESA è piu facile che un cammello passi per la crune di un ago che un impuro entri nel regno dei cieli..E PIANO PIANO STO IMPARANDO COSA SIGNIFICA..QUINDI PIU CHE PENA NON MI FATE. DIO

gabriele de simone Commentatore certificato 01.07.09 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo, per i pochi che non lo sapessero, questo sito:
http://www.societacivile.it/focus/articoli_focus/focus_2.html

Dà informazioni utili per leggere la realtà dei cosìddetti poteri occulti, una piaga sociale indegna per un paese civile occidentale, e che distrugge la vita di milioni di persone a vantaggio di pochi priveligiati che, essendo già morti dentro, non avrebbero bisogno di niente !

giorgio mauri Commentatore certificato 30.06.09 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono esterefatto, siamo sempre più sotto regime.
Mi viene in mente 1984 di Orwell, il protagonista di lavoro faceva sparire da libri e giornali tutte le notizie scomode... proprio come quello che vogliono fare sti incapaci dei nostri politici...

Massimo Bia 30.06.09 20:03| 
 |
Rispondi al commento

un solo commento: con berlusconi al governo stanno succedendo solo disgrazie nel nostro Paese, cosa possiamo aspettarci di più??

maria teresa mango 30.06.09 19:48| 
 |
Rispondi al commento


Truffolo ha il 62% di consensi...

Il 62% di fischi e pernacchi.

Come Viareggio ha gli ha gentilmente omaggiato.

Wilfredo Paredo "Willy" 30.06.09 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Il Parlamento ha votato l'articolo 23bis del decreto legge 112 del ministro Tremonti che afferma che la gestione dei servizi idrici deve essere sottomessa alle regole dell'economia capitalistica.

antonio langella 30.06.09 18:50| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI ORGANIZZIAMOCI COME A VIAREGGIO - IL NANO NON DEVE PASSARE ! ! !


http://tv.repubblica.it/dossier/disastro-viareggio/viareggio-berlusconi-fischiato/34530?video

Anto Di Commentatore certificato 30.06.09 18:35| 
 |
Rispondi al commento

VIAREGGIO
Prima gli applausi ma poi soprattutto fischi per il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, arrivato a Viareggio presso il centro operativo allestito in Municipio dalla Protezione civile. Il premier è entrato dentro l’edificio del Comune salutato da un coro alto e insistente «buffone, buffone».

Nella tragedia, alcune buone notizie...

Anto Di Commentatore certificato 30.06.09 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Se questa proposta o una sua equivalente dovesse passare, mi propongo di fornire una piattaforma di accesso internet (blog o chi ha altre idee ben vengano) al fine di preservare la memoria storica e criminale di questa degenerata classe politica.

Risiedendo io in Francia, non ho nessun timore che una legge dello stato italiano si permetta di attraversare le Alpi allorché vuole censurare la libertà di espressione... e in ogni caso non mi sembra una legge che valga la pena di rispettare.


Sul serio, se dovesse passare una tale porcata, contate su di me se aveste bisogno di un supporto per accedere legalmente alla rete censurata.


Alberto

Alberto Vezzoli 30.06.09 17:24| 
 |
Rispondi al commento

OT
Chiesta archiviazione ex pm Potenza
L'inchiesta fu avviata da ex pm Catanzaro De Magistris
(ANSA)- CATANZARO, 30 GIU - La Procura di Catanzaro ha chiesto il proscioglimento dell'ex pm antimafia di Potenza Licia Genovese e del marito Michele Cannizzaro. Ex direttore generale dell'ospedale del capoluogo. Entrambi erano coinvolti nell'inchiesta Toghe lucane, su un presunto comitato d'affari in Basilicata che operava con la complicita' di politici, magistrati, imprenditori e rappresentanti delle forze dell'ordine. Ad avviare l'indagine fu l'ex pm di Catanzaro Luigi De Magistris.
30 Giu 16:35

Kitiara m Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 17:08| 
 |
Rispondi al commento

In Iran cercano di BLOCCARE INTERNET CON LA FORZA QUA, CFERCANO DI FOTTERTI CON ESIGENZE DI ORDINE MORALE, il risultato è lo STESSO.
PER FORTUNA CHE "al tappon" NON VOLEVA VIVERE IN UNA SOCIETA' ILLIBERALE.
E MENO MALE CHE LA LEGA E' NEMICA DELL' ISLAM RADICALE E CE L'HA CONTRO I CORROTTI.
A me sembra che abbiano la stessa mentalità e modo di parlare e di fare, sia i mafiosi, che i leghisti, che i fascisti o nazisti, che "il popolo delle omertà", dei sistemi dittatoriali; di fatti chi è che vuole bloccare INTERNET, CUBA, CINA, KOREA, ed altri paesi retti da giunte militari o da totalitarismi religiosi.
PER ME SONO NEMICI DI CRISTO, DI FATTO LUI, PUR POTENDO VIETARLO, HA PERMESSO A TUTTI DI ESPRIMERSI E DI ESSERE LIBERI DI SEGUIRLO. GLI BASTAVA CON UN MIRACOLO FAR CONVERTIRE TUTTI O FAR MORIRE CHI NON SI COMPORTA SECONDO LA SUA VOLONTA' E INVECE CI HA LASCIATO LIBERI, MENTRE QUESTI POVERETTI SI METTONO AL DI SOPRA DELLA LEGGE (CIOE' AL DI SOPRA DI DIO) E VOGLIONO SFUGGIRE SIA A QUELLA DIVINA CHE A QUELLA DEGLI UOMINI E FARE QUELLO CHE GLI PARE. Uno può anche non credere in CRISTO ma, l' insegnamento morale che si ricava dalla sua PAROLA è questo di cui vi ho parlato. E la lega che si erge a baluardo della cristianità, fa il contrario di Cristo bloccando l' informazione. E' chiaro deve essere informazione rispettosa e vera, ma questo è contenuto nel concetto stesso di informazione ed è previsto dal codice, come è previsto che il processo sia pubblico e che la sentenza sia consultabile da tutti.
E' inutile stare a dire a tuo figlio di comportarsi bene, quando poi ritieni sia giusto fare il male, non dico comportarsi male che quello sono io il primo a farlo, ma proprio teorizzarlo e giustificarlo.

cristiano pretoriano 30.06.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento

On. Carolina Lussana.....una cosa sola....
SI VERGOGNI!!!!
Ma gia' glielo scrissi ieri sulla sua casella email della camera.
La censura la faccia a casa sua.
Se uno e' un disonesto io DEVO SAPERLO!!!!!

Paolo.M 30.06.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Non era Feltri che sul suo "giornale" aveva messo foto e indirizzi di persone pregiudicate per pedofilia? Ricordo che ci fu una campagna che si proponeva di renderli pubblici nel timore che ci si potesse trovare come vicini uno di questi individui , sebbene ormai fuori dal carcere. Sarei curiosa di conoscere la posizione di Feltri oggi, di fronte a questa nuova trovata.E non era nemmeno il solo

licia p. 30.06.09 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Silenzio, si governa di Antonio Bertinelli 27/6/2009
“È bene ripetere che la cosiddetta libertà di stampa non è soltanto un diritto, è un dovere (…). Se si vuole, come si vuole, che il giornalismo sia una missione, ebbene, ogni missione è accompagnata irrevocabilmente da un senso altissimo di responsabilità. Al di fuori di qui, non c’è missione, c’è mestiere”. Sono parole di Benito Mussolini ormai impegnato ad asservire l’informazione che, dopo la Marcia su Roma, quando non aiuta l’ascesa del Fascismo, deve fare i conti anche con i sequestri, i boicottaggi, le epurazioni, le aggressioni e le intimidazioni. Il 3/1/1925 viene annunciata l’instaurazione della dittatura. La censura consente ad un Ente Pubblico di effettuare la verifica di una manifestazione di pensiero, impedendone la diffusione se questa è ritenuta contraria agli interessi dell’Ordinamento. Sistematica e capillare nelle dittature, in democrazia la censura dovrebbe essere limitata a casi eccezionali. In Italia non esiste alcun istituto giuridico che preveda il controllo preventivo di un pensiero o di una notizia così da impedirne o solo condizionarne la divulgazione. In realtà quanto è consentito fare, grazie alla libertà di parola garantita dall’art. 21 della Costituzione, si scontra con una serie di regole non scritte che sostanzialmente debbono rispondere alla sola domanda che si formula chi controlla un organo mediatico: mi conviene divulgare? E’ questo il balzello che gli Italiani pagano ad una democrazia anomala, ad una fraudolenta democrazia dell’alternanza, ad un regime trasversale di oligarchie politiche-finanziarie inossidabili e di cui l’Italia non riesce a disfarsi. I soliti nomi della finanza, di cui molti “avvisati” per bancarotta, aggiotaggio ed insider trading, oggi possono (...)
leggibile per intero a questo indirizzo
http://forum.panorama.it/viewtopic.php?id=22999

sandra m., roma Commentatore certificato 30.06.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Se passa la legge dell'Onorevole leghista Carolina Lussana allora di conseguenza anche il certificato penale di una persona condannata penalmente in via definitiva dopo qualche tempo dovrà riportare la dicitura "Nulla". Che bello tutti i delinquenti vengono "ripuliti" !!!!!

luigino garato 30.06.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento

MI CONSENTA....MI CORREGGO...IL PAESE VA A ROTOLI, A ford-ESCORT E OGGI PURE IN FIAMME.................AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO VOGLIO EMIGRAREEEEEEEEEEEEEEEEEEE, L'ITALIA MI FA PAURA...................STA CADENDO A
PEZZZZZZZZZZZZZZZZZZI

REPARATA DE CAMILLIS 30.06.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

ALTA VELOCITA'

Ma di che vogliamo discutere?
Vogliamo discutere di alta velocità quando in alcune stazioni dell'Italia transitano ancora locomotive a gasolio? Dove alcuni tratti ferroviari sono obsoleti e privi di manutenzione?
Vogliamo parlare di TAV? E se l'incidente accadeva in uno di quei tunnel?
Ed il ponte dello stretto? Ma se qui da me c'è una strada che crolla ogni mese per dissesto idrogeologico.
E le centrali nucleari? Non si riesce a smaltire e a trattare le scorie di 30 anni fa.
E la costruzione di case antisismiche? Ma dove sono? Qualcuno mi dica se esiste davvero una casa antisismica che rispetti tutte le normative.
C'è qulche discarica che sia veramente a norma o qualche inceneritore che non sprigioni diossina?
E' un paese di 'distratti', volutamente distratto. Insensibile a tutti gli allarmi e le insicurezze dell'opinione pubblica anche quando queste si rivelano fatali.
E allora via a contare i morti, dei crolli, dell'inquinamento, dei trasporti.
Sono solo morti e gli appalti truccati sono tanti soldi.

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 30.06.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento

mi sono rotto i cog...ni, ditemi quando si fa la rivoluzione, che io sono pronto a morire, per difendere l'etica, la morale e i valori che questa TV di merda ha tolto ai giovani............EMAZIANO 2016 - 2036.

graziano sarli 30.06.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

salve sono uno studente di Napoli e seguo da tempo il suo blog,
cerco di seguire costantemente il mondo politico e molte volte mi trovo a discuterne con gli amici.
Il mio problema è che a volte non si riesce mai ad arrivare ad una conclusione perchè non ri riescono a dimostrare i fatti con le prove reali, ad esempio non si riescono a trovare in rete i fascicoli di tutti i procedimenti legali legati ai vari politici. Volevo quindi chiedere se mi può indicare come ottenere questi dati per poterli poi studiare e casomai pubblicarli su internet in modo che tutti possano capire.

luca fiori Commentatore certificato 30.06.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napoli, Berlusconi fischiato all'ingresso del San Carlo.
Le immagini dell'ingresso del premier

http://www.agenziami.it/articolo/4000/Napoli+Berlusconi+fischiato+all+ingresso+al+San+Carlo+/

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 30.06.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

il piccolo presidente parte per Viareggio. Tranquilli, ghe pensi mi! faccia un piacere a tutti gli italiani: non si faccia vedere per un tot, così non ci dovremo toccare i maroni tutte le volte che Lei ed Il Sig. Bertolaso sono in movimento.
mi creda, ci sono già troppe persone impiegate al soccorso, non La vorrei rivedere con un elmetto tipo Draghetto Grisù. con ossequio.

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 30.06.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

AIUTATEMI A CAPIRE...

(Poiché tutte le cose nascono dalle migliori intenzioni... poi il loro controllo viene assunto da irresponsabili che ogni buon intendo mandano a farsi benedire)

I nostri Padri credettero di fare bene, concependo un sistema Costituzionale Parlamentare Repubblicano.

In una ex stalla fu individuata, la sede del Parlamento e del Governo.

Nel Governo vi si ritrovano Ministri con e senza portafoglio, il loro compito è GOVERNARE (cavalli, pecore, buoi, mucche, ecc..) il popolo con leggi (legacci) che regolano gli equilibri economici e socio-culturali.

Sorvolo sui Ministri (non ci sono arrivato) ma sui Parlamentari, composto da (im)DEputati (I Deposti, se potessero dai POLLI alla camera) e Senatori (SenaTori della politica > 40 anni se non erro assennati della politica).

La maggior parte dell'occupazione di questi Onorevoli è stata quella di legiferare diritti e doveri a cui tutti i cittadini sono stati legati, sin dalla nascita e fino a dopo la tomba.

Tutto ebbe inizio dalla parola decima e poi divenne, imposta, tassa e balzello per poter accedere al diritto di ottenere i servizi.
(esistenza in vita, nascita, famiglia, residenza, titolo di studio, occupazione ed altri)

Non mi perdo oltre ed arrivo al punto, una società concepita per migliorare le condizioni di vita di tutti i suoi cittadini, contributori, che non sembra aver ottenuto il risultato voluto (si è perso nei meandri dei suoi ragionamenti ottusi), non sembra produrre abbastanza, (si dimostra col Debito Pubblico) tanti cittadini vi operano con il proprio apporto orario, e per di più pagano Imposte, tasse e consumano produzioni che essi stessi realizzano pagando ancora.

Guardate: Poste (ex portalettere e telegrafo), vi si pagano IMposte, Bollette di Utilità necessarie per vivere, trasporti e sanità)

Io non capisco a cosa sia utile questo tipo di società così strutturata sullo spreco e sopruso dei diritti reali dei bisogni di ogni persona acquisiti per nascita.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

ma che belle cose!
il modello iraniano sta raccogliendo accoliti.
attenti però che con le escort tagliano gli zebedei.

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 30.06.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE E MARCO TRAVAGLIO,
LA PIAZZA E' PRONTA PER LA LUSANNA DELLA LEGA ED ANCHE PER IL LODO ALFANO, MANCA SOLO TIRARE I CAPPI PER TIRALI LADDOVE' NON TOCCA IL SOLE!!!!!!!
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 30.06.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

O.T. (ma no troppo!)
Si può partire

QUESTI I 10 Big spender che investono in pubblicità su Mediaset da boicottare:

1. Ferrero spa (kinder, duplo, Nutella, cioccolattini Ferrero) mail: info@ferrero.it

2. Unilever (Findus, dove, Lysoform, Knorr,Mentadent, Coccolino, Clear,Axe, Svelto)
mail: consumer-service.it@unilever.com

3. Barilla spa(Mulino Bianco, Pavesi, Barilla pasta e sughi) mail: webline@barilla.it

4.L'Oreal (Garnier, L'Oreal Paris, Giorgio Armani Parfums)
mail: servizioconsumatori@it.loreal.com

5. Vodafone (Vodafone, Omnitel)

6. Procter e Gamble Co. (Ace, Az, Mastro Lindo, Max Factor, Infasil, Pantene, Swiffer, Wiakal, Dash, Hugo Bass, Oil of Olaz, Vicks Tempo)

7. Nestlè SA (Buitoni, Nescafè, acqua Vera, acqua s.Bernardo, friskies, acqua Levissima, LC1, Nesquik, acqua Panna)

8. Bolton Group International (Roberts, Smac, WC net, Rio mare) mail mail@boltongroup.nl

9. Uliveto spa (acqua Uliveto e Rocchetta)
mail export@cogedi.it

10. Danone (Vitasnella acqua e yogurt, Saiwa, Fonzies, Ferrarelle, Actimel, Danette.) mail: info@danone.it

11. Parmalat (latte fresco blu e Zymil, yogurt Joy, Mr.day, Coppa Malù, Santal)

12. Gruppo RCS - Rizzoli (Fabbri ed. Oggi, Amica, Anna, libro Cristina Parodi)

13. Renault SA (Renault, Nissan)

14. Henkel (Dixan, General, Antica Erboristeria, Pril, Verlana, Vernel, Bref, Pattex, Nelsen)

15. Gruppo Mondadori (Panorama, Oscar Mondadori, Flair, Tu, Tv Sorrisi e Canzoni, Starbene, Contro Campo, Grazia, libro Bertolino)

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 12:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IL POLITICO CON IL MAGGIOR CONSENSO DEL MONDO OCCIDENTALE......E' PIU' GIUSTO DIRE IL MAGGIOR POLITICO DI PRESCRIZIONI INDULTI CORRUZIONI E LODI ALFANI VARI
QUESTO SENZALTRO<1
UNICO AL MONDO DIREI.
PAGLIACCIO BUFFONE!

mario l 30.06.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Marco, intanto grazie.
Tu cosa cosa ci consigli di fare, qui va tutto a rotoli! I nostri figli o nipoti non capiranno mai perché noi non ci siamo ribellati intendo anche fisicamente!
Saluti Giuseppe

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 30.06.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che qualcuno segnala il disastro"trenitalia"in cui viene aumentato ad arte il divario tra i servizi dei ricchi"frecciarossa"e quelli dei poveri.

domenica scorsa:

Montevarchi per milano senza frecciarossa su cui spesso non si trovano posti in seconda classe,non perchè non ce ne siano,ma perchè il software di prenotazione di trenitalia lascia indisponibile per 15 minuti il posto a chi ne fa richiesta anche senza poi effettivamente acquistarlo(per aumentare artificiosamente e truffaldinamente la vendita dei posti di prima classe)
Percorso studiato
montevarchi-fi SMN-fi rifredi(22,37)-bologna(3,43 espresso)-milano P.ga

Impossibilità di fare il biglietto alle macchinette nuove con questo percorso!Pur essendo una soluzione possibile il software delle macchinette non la propone se non tramite biglietti fatti a tratti(con aumento dei costi)!

acquisto biglietto regionale montevarchi-milano (macchinetta vecchia) pensando di fare integrazione biglietteria fi-smn

Ritardo treno da Montevarchi a Fi SMN...chiude biglietteria(ore 21)!
Raggiungo Firenze rifredi.
treno ore 22,37 SOPPRESSO,torno a FI SMN
dove viene modificato treno per viareggio con sosta a prato(2 fermate in più per raccattare altri viaggiatori di treno soppresso) con servizio di bus sostitutivo da prato a Vernio e da Vernio,col treno a bo centrale
Bo centrale...impossibilità di acquistare da macchinette integrazione per intercity o intercity night e prenotazione per espresso (25 euro multa se su treno) proseguo con regionale per Parma (00,46)

Impossibilitato da macchinette a cambiare per treno 4,41 +20 min ritardo(espresso) per non attendere regionale (6,05) proseguo con bus sostitutivo a torrile SP (4,27) e poi treni
Torrile-Piadena
Piadena -milano
Controllori lamentano mia alterazione percorso con richiesta integrazione Km...mando a cacare,sottolineando truffaldini loro software e desistono!

Arrivo a milano rogoredo ore 7,23

Odisseo mi fa una pippa!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 30.06.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Se aveste il coraggio di guardarlo tutto vi ci ritrovereste..
http://www.youtube.com/watch?v=R17O2wiDog0

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

IL POLITICO CON IL MAGGIOR CONSENSO DEL MONDO OCCIDENTALE (PROPAGANDA) ALLA GUIDA DEL PAESE PIU' STABILE DELL'OCCIDENTE (PROPAGANDA) UN GIORGNO DISSE (PER LA PRECISIONE IERI):

"SE CONTINUIAMO TUTTI A DIRE CHE C'E' LA CRISI LA CRISI NON VA VIA"

MINCHIA CHE GENIO!
E' COME SE UN MEDICO CONSIGLIASSE AD UN MALATO DI NON PREOCCUPARSI DI CURARE LA PROPRIA MALATTIA ANZI GLI SUGGERISSE DI NON PARLARNE PER FARLA ANDAR VIA...

... E GLI ITALIANI HANNO VOTATO QUESTO STRATEGA QUI'?!

Zero tolerance with those who consume the Planet. Commentatore certificato 30.06.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

PRESIDENTE

Sig. Napolitano, quanti errori che sta facendo;

è molto preoccupante e per di più imbarazzante;

1)vuole coprire un personaggio che ancora oggi non ha avuto il coraggio di rispondere alle accuse mossegli;

2)addiritttura chiede all'informazione di imbavagliarsi, per evitare ulteriori scandali;

3)ridicolizza gli altri paesi del G8, pensando che non sappiamo già quanto succede in Italia.

Sig. Presidente, ha perso un altra occasione per risollevarsi degli sbagli passati, anzi ne compie altri.
Allora a questo punto bisogna pensare che lei è colluso, per tenere un simile comportamento.

Se non lo ricorda, lei rappresenta tutta l'Italia e dovrebbe essere d'esempio.
Ma con queste prese di posizioni, forse non rappresenta neanche se stesso.

Si VERGOGNI!!!!!!!!!!!!!!!!!

Fiume Po, Torino Commentatore certificato 30.06.09 11:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

nuovo post su viareggio

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.06.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE ! ATTENZIONE !


Ieri abbiamo appreso tutti che le catastrofi e gli scandali vanno in ferie a luglio...


Il resto va in ferie ad agosto.

Capisc'a me


*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 30.06.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

forse vi siete dimenticati che "qualcuno"
si è messo in testa il cappello da ferroviere?
quando si metterà quello da pilota di aerei sarà meglio andare a piedi!

g a., roma Commentatore certificato 30.06.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Voglio vedere se usa la parola catastrofismo all'Aquila..lo spiumano..

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

STIAMO TUTTI BENE

C'è l'accordo. Si sono messi tutti d'accordo. Chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato.
Berlusconi come prima mossa ha fatto uscire dal cilindro il suo tremonti ad assicurare gli italiani che va tutto bene. Lo stesso berlusconi ha invitato gli italiani a spendere perchè la crisi è acqua passata.
L' opposizione tace, ha preso parte all'accordo.
Il presidente della camera che fino ad ora ha sbottato, avrà avuto anche lui la sua parte dichiarando che il governo è forte e coeso.
La velina marcegaglia è contenta per gli industriali ed i sindacati sono tutti unanimi per le decisioni governative.
La lega tace e acconsente, ha avuto la sua parte.
In ultimo, ciliegina sulla torta, il nostro caro napolitano propone una tregua per il G8 evento importantiiiissimo e che il governo va nella direzione giusta..
Tutte le forze governative di maggioranza ed opposizione hanno avuto.
La crisi è finita si ritorna allo schifo di prima.
Noi nel frattempo diamo e continuiamo a dare a questa massa di sanguisughe.
Ma chi crede a tutto ciò è veramente un emerito deficiente.

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 30.06.09 11:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' MOLTO SEMPLICE:

CI SONO COSE, PERSONE E FATTI CHE NON ESISTONO MA CHE CHI MANOVRA LA PROPAGANDA TELEVISIVA DECIDE DI DIFFONDERE RIUSCENDO COSI' A FARLI SEMBRARE VERAMENTE ESISTENTI.

POI CI SONO COSE, PERSONE E FATTI REALMENTE ESISTENTI MA CHE CHI MANOVRA LA PROPAGANDA TELEVISIVA DECIDE DI NON DIFFONDERE RIUSCENDO COSI' A FARLI SEMBRARE INESISTENTI.

POI C'E' INTERNET DOVE I CITTADINI SONO COMPLETAMENTE LIBERI DI ESPRIMERE LE LORO IDEE, IL LORO PUNTO DI VISTA, LA LORO VERITA' ANDANDO COSI' A SMASCHERARE LA PROPAGANDA TELEVISIVA.

AL MANOVRATORE E AI SUOI LACCHE' QUESTO DA MOLTO FASTIDIO PERCHE' NE INTRALCIA GLI AFFARI.

Zero tolerance with those who consume the Planet. Commentatore certificato 30.06.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Sarà perche sono della Versilia, ma oggi leggendo il blog sembra che non sia successo niente. Parlate delle solite merde,dei soliti personaggi,delle cose che con OGGI non centrano un cazzo!!!

luigi b 30.06.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

BUON GIORNO BLOG

@FULVIO
@TUTTI GLI AMICI DEL BLOG


Ciao Fulvio.
Spero vivamente che tu non ti riferisca anche a me.
Personalmente ragiono con la mia TESTA e non faccio BRANCO con nessuno.

Anche a me ha dato fastidio che ieri CLAUDIA abbia postato quel pezzo, ma semplicemente per una ragione.
Perche' da vera napoletana IL SANGUE VUOLE DIRE MA NON VUOLE SENTIRE.
E non credo ci sia bisogno che ti spieghi cosa significa.
Forse il tono a noi puo' sembrare SBAGLIATO ma e' la verita' che ci fa male.

Purtroppo pare che la situazione delle nostre acque sia proprio quella descritta.
Ma in realta' la cosa e' UFFICIALE solo da poche ore in quanto come tu stesso dicevi i risultati dell'ARPAC avevano dato esiti favorevoli.
E aggiungo, come avevo fatto gia' stanotte, che questa cosa mi RATTRISTA solamente.
Purtroppo chi scende dal nord nella nostra terra ne resta INCANTATO ma anche AFFLITTO.
Abbiamo un patrimonio NATURALE inimitabile
ma fortemente COMPROMESSO da tutti i punti di vista: acqua, terra, aria.
E la cosa che NON ACCETTO e' che di BONIFICA non si parla mai.
MAI!!!
Quindi o RESISTIAMO E SOPPORTIAMO O SCAPPIAMO.
Ma ci tocca essere COERENTI sulla realta' dei fatti.
Anche io come te RESISTO e ceco di lottare per la mia TERRA..
Ma vivo con un costante senso di colpa nei confronti dei miei figli.
Un saluto.
Monica.


P.S. Spero di essermi spiegata bene.

((-:

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A breve sicuramente un governo tecnico!!!
Confermato!!!
Acclarato!!!
Che il DESPOTA porta SFIGA!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 30.06.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Falsa e vigliacca.
Sei la quintessenza della disinformazione pilotata.
Ora t'ho capito!
Un ottimo copia-incolla..., rispondi nei sottocommenti pirata.
Exidor cosa cerchi di tessere, chi cerchi d'incolpare?: sii serio o almeno sforzati.

Fulvio Napoli

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

http://www.montediprocida.com/mdp/mdp.php?name=News&file=article&sid=1474

Puoi sostenere che il divieto di balneazione sulle spiagge nei dintorni di Napoli è stato annullato?
Sei pregato di metterci una pezza giustificativa alle tue affermazioni, e se puoi dire supportato da documenti che quanto io ho lasciato scritto in questo blog è una falsità, chiedo scusa nell'immediato.

Che succede? Finchè io dal Veneto mi sento in parte responsabile (come appartenenza territoriale, visto che la mia attività non produce rifiuti tossici ma solo scarti di lavorazione ferrosi pertanto riciclabili) del disastro ambientale della vostra città va bene e se DENUNCIO (cosa che dovreste fare voi che abitate quella città) un'enormità come lo smaltimento diretto nel mare delle fognature DI TUTTA LA CITTA' DI NAPOLI non va più bene?

Tu caro Fulvio non vuoi cambiare questo paese.
Tu vorresti solamente che qualcun altro risolva i vostri problemi, senza rinunciare a nessuna delle cattive abitudini che vi appartengono.

P.S.
Gli insulti mi scivolano addosso senza lasciare traccia alcuna. L'ho gia scritto questa mattina: quando mancano le argomentazioni solitamente si passa agli insulti e alle denigrazioni.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano che fa il giochino dello psiconano in nome del bene italiano...repubblica che subito si allinea e scompaiono le donnine...

TUTTI A L'AQUILA!!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facile oltraggiare con nomignoli il VS PdCdM...
Ma io vado giù e accuso.
Oggi il Nano va a Viareggio, con il suo carico di scorte, lacché, portavoce, auto blidate e gruppi plaudenti. Troverà una vecchietta annerita, chiamera le tv e girerà il suo spot....

IN QUESTO PAESE NESSUNO + S'INDIGNA...

PS: se quattro persone oggi a Viareggio gli dicessere "VIA LO SCIACALLO" io ne sarei infinitamente grato...

Anto Di Commentatore certificato 30.06.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza nulla togliere alle persone anziani e meritevoli,ma vorrei chiedere a chi studia la statistica in medicina: come mai i nostri politici non muoiono mai!?!?
Ci sono personaggi che son lì dalla Costituente e comunque 90enni che(per questioni logiche e biologiche) non potrebbero mai decidere del futuro, visto e sperato che ce l'abbiano breve!!
Attendo fiducioso un consulto medico!
Amen

Cosimo Lazzàro 30.06.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

...E VIAREGGIO E' ANCORA NIENTE...STO ASPETTANDO IL BOTTO DEI TRENI AD ALTA VELOCITA' COSTRUITI ALLA CAZZO DI CANE E FATTI VIAGGIARE SU ROTAIE CHE AL PRIMO VERO CALDO SI PIEGHERANNO COME SPAGHETTI STRACOTTI !!

...A 350 KM ORARI SARA' N'BOTTO !!!

juan miranda 30.06.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento

MA POSSIBILE CHE NAPOLITANO INTERVENGA SOLO PER SEDARE E ZITTIRE ? ALTRO CHE MORFEO, COSTUI E' PROPRIO L'ANESTESISTA DI REGIME.


-arriva il g8: state buoni, non fate caciara che il mondo ci guarda. nn facciamoci riconoscere (è inutile)

-celebra ustica e anzichè prendere cossiga per un'orecchia e dirgli "ora tu dici quello che sai visto che hai detto ai giornali che sai che sono stati i francesi a buttarlo giu, pezzo di m" fa generici discorsi alla volemosebbene scurdammc'o'passat'.

-gli mettono davanti il lodo alfano e lui lo firma

-etc.

PERTINI PERCHE CI HAI ABBANDONATO

sante c 30.06.09 11:09| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Lo smemorato di Arcore, che presenta il programma del G8 in alto mare per evitare contestazioni, nega di aver detto "non date la pubblicità alla stampa catastrofista". Ma c'è pure un video che lo ricorda!!! Ma i giornalisti presenti che fanno????

http://www.sconfini.eu/Politica/berlusconi-non-date-pubblicita-allla-stampa-catastrofista-berlusconi-tre-giorni-dopo-mai-detto-di-non-dare-pubblicita-alla-stampa-catastrofista.html

Luca Farisi Commentatore certificato 30.06.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mark,
ragazzo mio, dal tempo che trascorri nel blog non si direbbe che devi lavorare il triplo di quanto non abbia fatto io.
Io non accedevo ad internet.
Il mio lavoro necessitava di molta concentrazione.

-------------------
Dolcezza,cosa ne sai di cosa faccio io?E quanta concentrazione uso?Quanto tempo lavoro?Cosa ne sai?Ripeto ancora una volta..cosa ne sai?Però con un fare politico hai glissato le domande..pazienza..

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In America i delinquenti finanziari beccano 150 anni di galera. In Italia si fanno eleggere e poi si fanno le leggi per salvarsi il culo. E il tragicomico è che riscuotono pure il consenso, il voto e addirittura l'ammirazione di tanti. Eravamo il Paese dei santi, poeti e navigatori. Ora siamo il paese dei truffatori, dei puttanieri e dei paraculi.

Massimo O. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Stop alle polemiche per il G8 !


Volete che 7 capi di Stato vengano a sapere di come stanno le cose in Italia, direttamente dalla TV ?


Sarebbe scandaloso, facciamo finta che le cose vanno bene, che la crisi non c'è, che Bel-Loscone ha permesso che in Giorgia non iniziasse la 3° guerra Mondiale, che il nostro paese sia democratico, che i terremotati abruzzesi abbiano gia la casa.

Basta con le catastrofi, bisogna essere positivi !!!

Infatti il presidente della repubblica è a Capri, mentre il presidente del consiglio è in crociera....


Capisc'a me


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 30.06.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento

http://quotidianonet.ilsole24ore.com/2009/06/30/198794-muro_fuoco_stazione_strage.shtml

http://iltirreno.gelocal.it/prima?edizione=Versilia

http://multimedia.quotidianonet.ilsole24ore.com/?media=12215&tipo=photo&id=280276&cat_principale_page=1&canale=0&canale_page=1

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 30.06.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

APPALTOOO DI UN MARE SENZA TEEEE...

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Che fa? Che se con i nostri soldi invece di pagarci le puttane ci aggiustassero i treni, le strade e altro senza far mangiare tutto alla camorra si vivrebbe meglio e si piangerebbero meno morti.
Quando a comandare c'è un delinquente o vari tutti si sentono autorizzati a farlo...vedi Abruzzo (case di paglia)...vedi Fs....vedi Salerno Reggio Calabria...Vedi Italia.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

(segue) HA RAGIONE BERLUSCONI: "Il mio Governo è il più stabile e sicuro del mondo, perchè è composto di sole due forze politiche molto coese tra loro (PDL, a cui appartiere Matteoli, che ha dimeticato la P2, e la Lega, che ha dimenticato i rapporti con la mafia...). E infine perchè è ancor più forte, viste le debolezze dell'opposizione (che ha dimenticato il conflitto di interesse...)

In Italia c'è un CARTELLO POLITICO TRASVERSALE che sostiene Berlusconi basato sull'OBLIO di fatto. La gente non deve ricordare... E con qualche leggina avremo anche l'oblio di diritto.
http://italiautopica.ilcannocchiale.it/

Bellini Stefano (italiautopica), Genova Commentatore certificato 30.06.09 10:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

in rif alla tragedia ferroviaria di stanotte

Vorrei utilizzare qusto spazio per una mia considerazione.
Prendo da 15 anni molto spesso il treno ma non potendomi permettere supplementi folli vedi Roma Napoli 30E in più sul prezzo del biglietto per alta velocità e similari, ho visto con i miei occhi il graduale degradarsi, come credo molti di voi, delle linee per le persone normali e per i pendolari.
Chi non si può permettere l'alta velocità perché viaggia spesso e andrebbe incontro a spese assurde si trova costretto a viaggiare su vagoni penosi, ho molti amici che hanno preso anche malattie e virus dopo i viaggi, con ritardi clamorosi, notti passate in stazione e treni fermi sotto le gallerie per ore.
Personalmente una cosa che mi colpi fu un treno che faceva Udine Napoli che presi di gennaio nel quale non funzionava l'aria condizionata ed il riscaldamento. C'erano passeggeri che venivano dal nord completamente congelati che si riscaldavano con gli abiti in valigia. Il personale zittiva quelli che protestavano adducendo che un guasto può accadere.
La settimana dopo, stesso giorno ho ripreso lo stesso treno, sempre per a


# 413 commento di drainyou80 - lasciato il 30/6/2009 alle 10:54

La settimana dopo, stesso giorno ho ripreso lo stesso treno per andare a Napoli il riscaldamento non funzionava di nuovo, fuori credo sia stato -3 o -4.
Sono arrivato con mal di gola e il giorno dopo febbre a 39.
Credo che quello che sta accadendo alle FS sia specchio di quello che sta accadendo nell'Italia tutta, i poveri Cristi senza angeli in cielo che vengono zittiti e che da muti devono accontentarsi di quello che gli viene dato, i potenti con gli aerei pagati da noi che li portano direttamente in villa con le puttane e i menestrelli.
E' questo che la gente non comprende, quando mi chiedono ma anche se Berlusconi e company sono deliquenti che fa basta che amministrano bene il paese e non ci fanno pagare le tasse.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Tacete... non bisogna parlare... il Presidente della Repubblica "auspica e augura una tregua: fermare le polemiche fino alla fine del G8"... non leggete... e se lo fate "non credete a Repubblica e ad altri giornali"...

BISOGNA DIMENTICARE

Non fate o fatevi troppe domande... Berlusconi governa? Non è colpa sua se "più del 62%" (non si sa di cosa...) gli attribuisce il "consenso", salvo poi dimenticarselo al momento di votare (Ah, l'oblio...). Non chiedetevi chi ha permesso a Berlusconi di diventare il primo tiranno mediatico italiano...

All'on. Altero Matteoli, che ha partecipato alla commissione parlamentare d'inchiesta sulla P2 ed ha firmato la relazione che, tra le altre cose, diceva: "tale organizzazione, per le connivenze stabilite in ogni direzione e ad ogni livello e per le attività poste in essere, ha costituito motivo di pericolo per la compiuta realizzazione del sistema democratico", potreste chiedere "COME FA HA SVOLGERE L'INCARICO DI MINISTRO PER LE INFRASTRUTTURE IN UN GOVERNO DIRETTO DA UN PIDUISTA?"... ma non fatelo... dimenticate!!!

All'on. Umberto Bossi potreste chiedere "COME FA AD ESSERE ALLEATO POLITICO DI UNA PERSONA ALLA QUALE IL GIORNALE DELLA LEGA NEL 1998 PONEVA 10 DOMANDE SULLA PROVENIENZA DEL DENARO UTILIZZATO NELLE PROPRIE IMPRESE E SUI RAPPORTI CON ESPONENTI MAFIOSI"?.... ma non fatelo, no... c'è la tregua...

Ai Presidenti della Repubblica che si sono susseguiti durante i governi di centro destra potreste chiedere: "MA NON VI VERGOGNATE UN PO' AD AVER PROMULGATO LE LEGGI AD PERSONAM INVECE DI RIMANDARLE INDIETRO AL PARLAMENTO?"... Ed agli esponenti del centro sinistra potreste chiedere: "MA PERCHE' OGNI VOLTA CHE SI PARLA DI CONFLITTO DI INTERESSI CAMBIATE ARGOMENTO O FATE GLI STRUZZI?"... e agli esecutori materiali delle epurazioni in RAI potreste chiedere "PERCHE' AVETE ESEGUITO L'EDITTO BULGARO? CON QUALE TORNACONTO?"...

Ma non fatelo, per piacere... Silenzio...

HA RAGIONE BERLUSCONI (segue)

Bellini Stefano (italiautopica), Genova Commentatore certificato 30.06.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento

IL LECCACULO!!!

Il padrone non si discute, si adora, rigorosamente dal basso in alto.

Rispettando tutte queste regole il leccaculo riceverà dal potente le giuste ricompense.

Essi sanno che il rispettivo benessere è reciprocamente collegato, intestricabilmente aggrovigliato.
Il potente che ama circondarsi di leccaculo lo fa perchè questo gli permette di sentirsi superiore e adorato.
Il leccaculo riesce a far sua l'essenza marroncina del potere.

Nei casi migliori (per loro, peggiori per noi) il padrone e la sua schiera di leccaculo riescono a impadronirsi del potere e si rafforzano a vicenda.

Ritengo che i tempi siano ormai maturi per la creazione di una facoltà universitaria in cui si inisegnino le regole e i principi chiave di questa nobile e promettente professione.

Si indica ogni anno il concorso "Lingua di feltro" per premiare il leccaculo che nell'anno ha rappresentato meglio la categoria.

Si crei un ordine professionale per tutelare i diritti e le competenze dei leccaculo e per definirne la deontologia.

Le figure adatte a presiederlo non mancano.

GERONIMO . Commentatore certificato 30.06.09 10:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO PIRLA DI UN TRAVAGLIO,
UNA VOLTA TI SCRIVEVANO 3/4.000 COMMENTI AD OGNI TUA USCITA,
ORA VEDO CHE NON ARRIVI A 1.000!!!!!!!!!!

HAI ROTTO I COGLIONI

PIRLA

luigi cottarelli 30.06.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Tinazzi!
Rebecca e Girasole non hanno ancora ricevuto voti!
Chiama l'appello!
Sto uscendo, quando torno voglio trovare i voti, mi raccomando, non meno di 25 o 30!
A più tardi.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai visto mai?

morisse berlusconi Commentatore certificato 30.06.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA (30 giugno) - La rottura di un asse di un carrello del vagone merci è «un incidente tipico» che «non è stato mai tenuto nella giusta considerazione nonostante l'elevatissimo rischio connesso».

Lo affermano in una nota i delegati Rsu/Rls dell'Assemblea nazionale dei ferrovieri, precisando che questo tipo di incidente «si è ripetuto innumerevoli volte, sempre fortunatamente con conseguenze meno gravi, da ultimo nei giorni scorsi sempre in Toscana, a Pisa S. Rossore ed a Prato».

«Il fatto che i carri possano essere di proprietà delle singole aziende produttrici delle merci trasportate e non del gruppo FS - prosegue l'Assemblea nazionale dei ferrovieri, organismo trasversale composto da lavoratori e iscritti a tutte le sigle sindacali - non può essere utilizzato come giustificazione, anzi, questa circostanza pone drammatici interrogativi sulle modalità di controllo e di verifica adottate per l'ammissione a circolare sulla rete».

I ferrovieri, che esprimono «profondo dolore per le tante vittime innocenti» di questa tragedia e ringraziamento ai soccorritori, fanno quindi appello a tutte le autorità istituzionali affinchè «non ignorino le segnalazioni di pericolo», poichè «il trasporto ferroviario è un servizio complesso in cui anche il più piccolo incidente o guasto, può determinare immani tragedie e come tale va analizzato e preso, sempre, nella massima considerazione. Rinnoviamo - aggiungono - la più ferma critica al gruppo dirigente delle Ferrovie che ha dirottato risorse e tecnologia sul servizio 'luccicantè dell' alta velocità lasciando che il resto del servizio ferroviario, in particolare merci e pendolari, deperisse sia in termini di qualità che di sicurezza».

luigi b 30.06.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

La volpe e l’orso nel blog

C’era una volta una volpe che stava mangiando il suo pezzo di carne in un bosco, vicino ad un fiume.

All’improvviso vide un orso che mangiava una bistecca più grande della sua e pensò di prenderla.

Incominciarono a lottare e dopo molte ore un leone, che passava di lì, si prese entrambe le bistecche mentre loro litigavano. I due animali stanchi capirono di aver sbagliato.

Affamati si avviarono verso le loro tane.
**************************

TRA I DUE LITIGANTI IL TERZO GODE !
***************xxxxxx**********

emily p., alessandria Commentatore certificato 30.06.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppe, sono Nicola ho votato anch'io Sonia Alfano e De Magistris. Stavo prendendo consapevolezza del partito dell'Idv quando ho "controllato" (tramite internet) Leoluca Orlando e mi sono reso conto che anche lui è un pregiudicato come gli altri, addirittura è il portavoce del partito. Non mi si dica che però è una cosa di poco conto perchè in teoria "la legge è uguale per tutti". Da quel momento mi è crollato tutto. Mi sono reso conto che allora sono tutti uguali e che nn c'è possibilità di cambiare davvero le cose. Si predica bene e si razzola male. Forse è meglio rubare come fanno tutti..... Riesci ad essere persino qualcuno se ti comporti così.. hai più rispetto, paradossalmente. Grazie della tua attenzione Nicola. E giusto che lo sappiano tutti di come si comporta Di Pietro Vergogna

Nicola Ferotti 30.06.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Voi continuate a fissarvi sulla teoria del rincoglionimento del Paese.......

La teoria della circonvenzione d'incapace, a Pizzaland, è parecchio minoritaria rispetto alla teoria della complicità.....

Redpartisan idiozia....

maurizio spina Commentatore certificato 30.06.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma di alimerda..l'italianità..si sa più niente?Di Genchi?Dei 98 miliardi delle slot?Io NUN MO O SCORDO!

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

stiamo tutti morendo nell'indifferenza generale e nella rassegnazione generale di questa Italia da rottamare.
cosa ci vuole ancora?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.06.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ incredibile: B, proprietario di giornali, tv e quasi monopolista del mercato pubblicitario lancia un pubblico anatema contro i castrofisti,li chiama fattori di crisi: sindacalisti, giornalisti, economisti, politici di opposizione, organismi internazionali e soprattutto l’odiata Bankitalia
Nell’imbarazzo generale dell’UE, dice testualmente: “…dovremmo veramente chiudere la bocca a tutti questi signori che parlano, magari di cose che i loro uffici studi gli dicono possono verificarsi, ma così facendo distruggono la fiducia dei cittadini"…. Agli imprenditori ho detto: non date pubblicità a quei media che sono anch'essi fattori di crisi, perché la crisi a questo punto è eminentemente psicologica".
Poi di fronte alla figuraccia generale ha negato tutto
Siccome con la crisi non sa che fare, nega che ci sia e minaccia chi ne parla. Sarebbe come se in caso di peste si minacciasse i sani negando cure ai malati
Pensi a Roosevelt che non negò la crisi del 29 e si dette da fare, non si limitò a dire”Allegria”!
Esilarante aneddoto: nelle stesse ore Berlusconi, da padrone del Milan, faceva dire al suo “portavoce” Galliani: “non si può spendere c’è la
crisi, tutti voi lo sapete, è una questione che sentite nelle vostre famiglie, nelle
vostre aziende, è una situazione incontestabile.
Sarebbe una commedia all’italiana, se non fosse invece un dramma per lavoratori, famiglie, imprese, giovani rimasti senza uno straccio di lavoro precario, un dramma per un paese che va lentamente scivolando verso la marginalità economica e una società sempre più ingiusta.
Graziella Rogolino (segr.FISAC)


clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma il direttore del TG1 si chiama MenTolini ?

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 30.06.09 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Non siate catastrofisti..per noi va tutto bene
Non siate catastrofisti..per noi va a tutto pene
Non siate catastrofisti..vendetevi anche un rene
Non siate catastrofisti..usate coca per le vene
Non siate catastrofisti..si vive solo per l'imene
Non siate catastrofisti..per noi son solo cene
Non siate catastrofisti..per noi va tutto bene

Ci faccio un jingle?

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Giovanni Speranza

Oggi non mi dedichi niente?

vito farina, diglielo tu di dedicarmi qualcosa.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano chiede "Basta Polemiche"? Per salvare la faccia di chi? Io, come ritengo molti italiani, sono stufo di vedere tutti i giorni i miei diritti calpestati da una casta senza pudore, che ha pensato sempre molto a sé stessa e poco ai cittadini che la mantengono. Leggo stamani delle pensioni baby date ai dipendenti della regione Sicilia. Ho ascoltato l'intervento di Travaglio di ieri. Lo schifo che mi fanno questi politicanti, subito pronti a essere comprensivi con sè stessi e con i loro amici, mentre applicano l'indefettibilità della legge senza esitazione a chi della loro cerchia non fa parte, è immenso.
È ovvio che vogliano ammutolire l'informazione.. Potrebbero fare tutto senza il fastidio di sentir scandire la parola "ladri ladri"..
Questi pensano solo a tutelarsi e a garantirsi privilegi mentre gli altri affondano, sono una cancrena a cui bisognerebbe chiedere il conto.

Think Again 30.06.09 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Anche i rachitici intellettualoidi del tubercoloso conservatorismo liberale, come i malati di cronica sifilide democratica, fino agli eunuchi del socialismo ed agli anemici del comunismo, tutti parlano e posano ad Individualisti! Comprendo che non essendo l'Individualismo una scuola e tano meno un partito non può essere "unico" ma è più vero ancora che gli Unici sono individualisti.. Ed io come unico balzo sul campo di battaglia, snudo la mia spada e difendo le mie intime idee di individualista estremo, di Unico indiscutibile

Antonio Antonino 30.06.09 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate Totò ?

Onorevoleeeee !?????!!!!?


PRRRRRRRRRRRRRRRRRR !!!!!!!!!!!!!!

Ora siamo in piena pernacchia, viviamo il momento....

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 30.06.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento

L'altro giorno ero in auto con mio nonno e ad un certo punto mi dice: "ma noi per che cosa l'abbiamo fatta la guerra?".
Ecco questa domanda la rivolgerei a Napolitano, D'Alema, Veltroni etc etc...

Alessandro F., Parma Commentatore certificato 30.06.09 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Circa i reati contro la Repubblica, di cui sono accusati molti dirigenti leghisti, io soprassederei, in quanto qui dentro, ovvio con ben più nobili scopi, molti farebbero altrettanto. Circa le scelte di questo governo, mi rincresce dirlo, ma continuo a parlare con la gente della strada (e dell' autobus, del bar, del supermercato) e coloro che la pensano a destra (le ideologie sono vivissime. Solo brogliusconi e Grillo sostengono siano morte) apprezzano tutto quello che fa il Pregiudicato, Piduista, Pervertito. E quelli sono la maggioranza. O nn va bene la Democrazia, o nn va bene la maggioranza.

Il comico genovese continua la sua crociata contro il canone RAI: Ora il pretesto per nn pagare più, è l' avvento del direttore del TG1 Minzolini. Credo che come è arrivato, Minzolini un giorno se ne debba andare. Così come se ne è andato Riotta (ma sapevo che lo avremmo persino rimpianto). Oggi chi potrebbe difenderci dall' informazione del padrone unico è solo una televisione pubblica, come hanno tutti i paesi civili. La RAI trasmette anche programmi di informazione che meritano il mio canone, quali; Agenda del Mondo, Annozero, Blob, Verba Volant, Le Storie, La Storia siamo noi, Correva l' anno, Parla con Me, Mi manda RAITRE, LineaNotte, PresaDiretta, Report, Chi l' ha visto e poi RadioRai, Rai4, le trasmissioni sul satellite e tutte quelle intelligenti. Accanirsi sull' abbattimento della TV di Stato (poichè boicottare il canone è questo) significa azzerare l' unica voce che potrebbe, finito il regime, rappresentare l' opinione di tutti. Che Grillo insista su questo tasto, mi fa sospettare. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 30.06.09 10:12| 
 |
Rispondi al commento

da queste amministrative ne sono uscito amareggiato.

dirottamenti improvvisi per i ballottaggi...voti acquistati per 20 euro....gente venduta per una cena ..per un buono benzina...promesse di lavoro

volontà di cambiamento ?...no..un esclusivo rincorrere i propri interessi del momento....

crisi o superficialità ?

penso che in fondo desani abbia ragione....i media ci hanno rincoglioniti....viviamo la quotidianità ma non siamo in grado di perseguire un ideale...se questo comporta una se pur minima privazione.....

i nostri politici ?...forse sono l'espressione del degrado morale in cui ormai viviamo....

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 30.06.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Come si fa a non diventare padroni di un paese di servitori?“

Bettino Mussolini

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.viareggiok.it/

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 30.06.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento

La Sicilia grazie alle sue leggi speciali può perpetrare furti enormi all’erario italiano, ma il federalismo della Lega si è guardato bene dal correggere certe deviazioni
Sapete che si sono fatti una legge per cui dirigenti dello stato o impiegati possono andare in pensione a 47 anni col 75% dello stipendio, purché abbiano un famigliare anziano a cui provvedere, e che possono anche farsi adottare da un anziano per usufruire del premio o adottare un minore?
Già mille persone stanno sfruttando questa possibilità
Pier Carmelo Russo segretario generale, che prende già la cifra enorme di 194.000 euro, andrà in pensione a 47 anni col 75% dello stipendio
Ma vi pare possibile?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ground 8 della scala Richter?Aquilani..se son brutti tirategli le pietre..

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma Minzolini sta bene?
Ieri sera l'ultima frase del tg1 notturno è stata la seguente.
"E' arrivata una notizia da viareggio, dove un treno-merci è deragliato, ci sono numerosi morti e parecchi feriti. Buonanotte"

Luigi Filippi 30.06.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Emh, emh......in realtà il vecchio partigiano comunista (vabbè ho esagerato).....dubito che possa essere sostituito da Marco Travaglio.....ergo, augurargli la morte mi parrebbe eccessivo.....
In tali tempi, il ruolo di garante del Presidente della Repubblica della Pizza appare alquanto decorativo!!!
Temo di preferire di gran lunga uno che dorme proveniente dai valori della resistenza benchè colpito da forti amnesie.
Doveste sperare in un personaggio più sveglio e operativo.....tranquilli....non sarà nel senso da voi indicato.
Piuttosto mi aspetterei un personaggio con i valori della Repubblica Sociale.
Visto poi che il geronto, in questi ruoli, non è una discriminante, chissà non s'inventino tout court Licio Gelli per il ruolo.....
Lo sdoganamento di meravigliosi personaggi, nella Pizzaland odierna, è tutto fuorchè un problema....

Redpartisan ronf, ronf, ronf.......

maurizio spina Commentatore certificato 30.06.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La memoria è tesoro e custode di tutte le cose. Cicerone


RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 30.06.09 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbassiamo i toni in vista del g8..diciamoglielo così..sottovoce..vaffanculo..vaffanculo..vaffanculo..

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. (informazione)

Uno smottamento permette la scoperta: rifiuti speciali sotterrati sotto piazza don Tonino Bello. Zona sottoposta a vincolo paesaggistico:

http://www.iltaccoditalia.info/sito/index-a.asp?id=7356

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 30.06.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

G8: BERLUSCONI CURA PROGRAMMA FIRST LADY, UDIENZA DA PAPA

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/daassociare/visualizza_new.html_993374378.html


Per le sue “amiche” di solito basta solo qualche striscia di polvere, qualche ciondolino e un po’ di soldi per “conquistarli”….in questo caso la cosa si fa più difficile…

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 30.06.09 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Come nel trailer di “confidence” la questione è uscirne puliti….
Nel sottocommento i link
Alla prossima
Avapxos

Christian .. Commentatore certificato 30.06.09 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Christian .. Commentatore certificato 30.06.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento

DA VIAREGGINO AUGURO A TUTTI I FERITI UNA PRONTA GUARIGIONE.
DA CITTADINO VI CHIEDO A TUTTI PER FAVORE DI SMETTERE DI ABITUARSI COSI' ALLE TRAGEDIE DEL LAVORO,PERCHE' QUESTA E' UNA TRAGEDIDIA DEL LAVORO,VISTO CHE TUTTO E' INIZIATO PER UNA MANUTENZIONE SCADENTE DELLE FERROVIE.CI DOBBIAMO INCAZZARE.BASTA PER FAVORE!
DIMISSIONI PER I RESPONSABILI DELLE FS!
ANDATEAFFANCULO BASTARDI ASSASSINI,MAFIOSI.
POSSIBILE CHE IN QUESTO PAESE DI MERDA NON C'E' MAI UN PO' DI GIUSTIZIA.
OH DIO AIUTO!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 30.06.09 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una donna di 19 anni che aveva contratto la nuova influenza durante la gravidanza è morta oggi, prima vittima spagnola del virus, alcune ore dopo aver dato alla luce un bimbo col parto cesareo. Lo riferisce la radio.

I medici hanno effettuato il cesareo dopo aver avvertito che il peggioramento delle condizioni della donna avrebbe provocato un parto prematuro, ha detto la stazione radio Ser.

Un portavoce dell'ospedale Gergorio Maranon di Madrid non ha voluto commentare la notizia ma ha indetto una conferenza stampa in mattinata

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Il "freccia rotta" mi ricorda la compagnia di navigazione "terronia"..un disastro..

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Vignetta di ALTAN
A Berlusconi: “In vista del G8 suggeriscono una calmata”
Berlusconi scocciato: “Ao’! Otto giorni senza utilizzare?”
(Comprendiamo. Visto che non si tratta di un impotente come aveva insinuato soavemente Feltri, ma di un toro da monta, come ha detto la Patrizia, che ha bisogno di “utilizzare” portatrici giovani di figa 4 volte a notte aiutandosi con afrodisiaci, droghe e violente docce gelate, pensare a otto giorni senza utilizzazione di forti quantitativi di figa, ci mette in seria apprensione. Non avra’ per caso un malore da crisi di astinenza? Non saltera’ addosso alla Merkel che sembra l’unica lady in vista? Speriamo che il G8 e i terremotati capiscano e compatiscono. Il mondo è disuguale. Qualcuno ha le sfighe, qualcun altro le fighe.)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ndonio desanbasilio
il più demente del blog
secondo il vomito di montecatini
terzo: cettina fori dalle palle, eraa ora

primo premio 30*06*09 04:27
---------------------------

AVVISO:

VENGO DA LOTTE MULTIMEDIALI CON IL SISTEMA !
PER QUESTO HO ANCHE UNA CONDANNA !

SE PENSATE DI SCASSARMI IL CAZZO ... SOLO MINIMAMENTE ..E SAPETE BENE A CHI ME RIFERISCO

HO LA CONOSCENZA NECESSARIA DI "AGGREDIRE IL SITO" E RENDERLO INUTILIZZABILE ...

RISCHIANDO L'INTERVENTO DELLA POLIZIA POSTALE !!

MA LE RIVOLTE ...SOMMOSSE...RIVOLUZIONI

NON SE FANNO SOLO SCRIVENDO ...

E SI POTREBBERO COMINCIARE ...QUI DENTRO !!!!

....SONO STATO CHIARO ?????

STO CERCANDO DI AVVERTIRE BEPPE IN OGNI MANIERA !

...se con il nick (sopra) la T.E.P non c'entra
come non scritto....però NE DUBITO ..ASSAI !!!!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 30.06.09 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno al blog.
Volevo solo informarvi che ho fatto colazione, e dalla lettura dei fondi del caffè ho appreso che il mio consenso personale oggi si attesta al 75,6%, ed il mio governo in casa è fortissimo.

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONFIDENCE-LA TRUFFA PERFETTA(4)
PARTE 2:”NANODELIRI ATTO SECONDO”
La solidità del governo,è stata da poco testata,certo che è solidissimo,sempre se un cappio al collo ben stretto dalla lega,sia una garanzia di stabilità…(vedi precedenti)
Lui,il mostro di arcore,come figura ha valicato l’ ardua soglia del patetico,sconfinando nel “geriatricamente tenero”,nel senso che se non fosse per i suoi rapporti trentennali con la mafia,e le decine di processi in cui è coinvolto,se non fosse un pluriprescritto,amnistiato,indultato e lodoalfanato,se non fosse che è un corruttore di giudici,un’ amico di boss mafiosi,un finanziatore illecito(vedi tangenti craxi),o per meglio dire un tangentista,un falso testimone,un pidduista(loggia massonica deviata p2),un vanaglorioso pazzo,un puttaniere incallito,e soprattutto UN DISTRUTTORE DI SISTEMI DEMOCRATICI,sarebbe tenero vederlo difendersi da se stesso,con tanta patetica testardaggine.
Se non fosse che una inetta totale,la signorina o signora,mara carfagna è un ministro della repubblica,il cui curricula,è stracolmo di balletti a chiappe all’ aria e provini a striscia la notizia,e fermiamoci qui…
Se non fosse che mariastella gelmini è riuscita laddove neanche un mostro come letizia moratti aveva osato tanto,a DISINTEGRARE DEL TUTTO IL SISTEMA DI ISTRUZIONE PUBBLICA,IN FAVORE DELLE SCUOLE PRIVATE,sottraendo 8 miliardi di euro dalla scuola pubblica,e lasciando pressoché intonsi i fondi alle paritarie.
Se non fosse che tremonti stà affossando il debito pubblico,e sfaldando i conti dello stato,senza toccare mai i grandi capitali,come quelli del suo padrone-presidente,e senza combattere l’ evasione fiscale,come il caso esemplare dei 98 miliardi di euro evasi dai concessionari per le slot machine,se non fosse per lo xenofobo razzista ignazio la russa,il quale ha avuto l’ ardire di sostenere che gli eroi partigiani fossero come i traditori tricidi di salò,
(segue)

Christian .. Commentatore certificato 30.06.09 09:20| 
 |
Rispondi al commento

CONFIDENCE-LA TRUFFA PERFETTA(3)
PARTE 1: “NAPOLItanoBADALAMENTI”
Concludo questa mia missiva,ricordandole che LEI NON E IL MIO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA,E NON MI RAPPRESENTA,questo in virtù di tutte le ignobili leggi porcata che lei,pur potendo(come previsto dalla Costituzione)bloccare,non lo ha fatto,a partire dal lodo alfano,che HA SALVATO IN EXTREMIS,E ANCORA UNA VOLTA IL PLURIPRESCRITTO, VECCHIO PUTTANIERE,ATTUALE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Non resta quindi altro da fare che rispedire al mittente questo suo disgustoso invito,e continuare la lotta per la libertà,anche senza di lei.
Distinti saluti,un libero cittadino italiano.
PARTE 2:”NANODELIRI ATTO SECONDO”
Il supermegapresidenterobot,ha lanciato di nuovo i componenti,in stile Daytan3.E più stà e più le spara grosse: "Il mio governo è il più stabile dell'Occidente" e ancora: "L'Italia è con me, ho il 62% dei consensi, ovunque io vada si fermano le strade. Repubblica e altri giornali si inventano le cose, non credete alle loro invenzioni".
Beh devo dire che sono sempre affascinanti LE STRONZATE CHE DICE QUESTO VECCHIO MAIALE SCHIFOSO,e si! Le strade si fermano,forse perché hai l’ esercito a proteggerti dai cittadini,oltre a quaranta guardie del corpo alte due metri e mezzo(altro che tacchetti).
Lo spazio è limitato, e vorrei parlare in maniera più diffusa delle immonde porcate che accadono quotidianamente,ma non si può scrivere di tutto,vorrei ad esempio parlare della MAFIA che ha già allungato la sua fetida ombra sugli appalti di ricostruzione in Abbruzzo,che ne dici silivo GLIELO DICIAMO AI MEMBRI DEL G8 CHE LA MAFIA SI E AGGIUDICATA I PRIMI APPALTI,QUANDO CON LA TUA FACCIA DI CULO LI ACCOGLIERAI PROPRIO LI?(ho notato che altri blogger ne hanno parlato in maniera più diffusa e approfondita,quindi quel lavoro è già stato svolto da altri validi sostenitori della nostra causa ).
(segue)
avapxos

Christian .. Commentatore certificato 30.06.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento

CONFIDENCE-LA TRUFFA PERFETTA(2)
PARTE 1: “NAPOLItanoBADALAMENTI”
di chiedere a chi fa informazione UN ULTERIORE SFORZO,PROPRIO PER LIBERARCI DEL TUTTO DI QUESTO SCHIFOSO REGIME?
Vorrei poi,da cittadino italiano,che gode dei diritti civili e politici capire,se lei ha travisato le ultime porcherie che coinvolgono il vecchio porco,oppure le ha volutamente per così dire,disciolte nel suo discorso per confondere le acque.
Poiché nel suo discorso si parla di “polemiche”,polemiche?! Ma quali polemiche! Ma quali accidenti di polemiche!ma di cosa parla!e per quale motivo confonde l’ oggettiva realtà dei fatti,in favore di un presidente del consiglio vergognoso e inqualificabile!
Qui l’ unica polemica è proprio quella innescata dal “furbetto del certosino”,per inoculare nei più fragili e ignoranti l’ ipotesi di un complotto planetario ai suoi danni…
Qui c’ è solo chi ha scelto di fare informazione(pochissimi coraggiosi che godono della nostra stima) e chi ha scelto di servire il padrone,e questo lei credo lo sappia bene.
Sappiamo di essere marcati stretti dall’ Europa e dal mondo,ed è giusto così,l’ intera comunità europea è preoccupata per la nostra situazione,e ne vuole sapere giustamente di più,anche loro si sono scocciati,anche loro non ne possono più di questo governo di cialtroni mignotte e incompetenti,anche perché facciamo parte di un progetto assai ampio,enon ci possiamo più lavare i panni sporchi in casa,perché ora la nostra casa è L’ EUROPA! e noi non abbandoneremo questa opportunità,anzi COGLIEREI L’ OCCASIONE PER PROMUOVERE UN SUMMIT DI PROTESTA ORGANIZZATO IN TUTTE LE CITTA PER L’ 8 LUGLIO,PER MOSTRARE AL MONDO CHE NOI DISSENTIAMO DA QUESTA POLITICA E DA QUESTO GOVERNO DI IGNOBILI CIALTRONI!(che ne dite?Beppe,Marco,Antonio,Luigi,Sonia,Carlo voi potreste….
(segue)
avapxos)

Christian .. Commentatore certificato 30.06.09 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog,buongiorno a tutti
CONFIDENCE-LA TRUFFA PERFETTA(1)
PARTE 1: “NAPOLItanoBADALAMENTI”
Cosa lega il noto boss mafioso gaetano badalamenti e l’ attuale anzianissimo presidente della Repubblica italiana? In apparenza nulla,e in effetti i due non sono esplicitamente legati l’ uno all’ altro.
Se però seguiamo un ragionamento sottile,perché di sottili ma evidenti disposizioni(per non dire minacce) si tratta,nella sua missiva di ieri,possiamo definire il suo,UN PALESE INVITO ALL’ OMERTA,in pieno stile della mafia moderna,che,dall’ ascesa al potere del vecchio porco(Berlusconi),non ha più bisogno di sventrare autostrade per farsi sentire,anche e soprattutto perché,è riuscita,proprio grazie a lui e uomini come lui,di INFILTRARE LE ISTITUZIONI E TRAVIARLE DALL’ INTERNO.
Sento spesso parlare di rischio di golpe,beh,visto l’ evolversi drammatico della situazione nel nostro paese,è ormai arrivato il momento di dirla tutta,non le pare presidente?
Non le sembra il caso vista anche la sua veneranda e avanzata età,di ritrovare un briciolo di orgoglio italiano,o almeno un po’ di dignità,di spirito patriottico?e dire anche solo per una volta la verità?
Anche perché noi tutti,cittadini liberi ed informati sappiamo bene che la nostra Italia è da almeno 15 anni IN OSTAGGIO DELLE MAFIE,IL GOLPE C’ E GIA STATO,MA NESSUNO SE NE E ACCORTO.
Lei ieri ha invitato la stampa,a sottacere le vergogne di un patetico ed impresentabile presidente del consiglio,forse per evitare ulteriori figuracce?ma non si è accorto del mondo in cui vive?Non le hanno spiegato che attraverso la rete,le notizie fanno IL GIRO DEL MONDO IN 30 SECONDI?Possibile che nessuno le abbia fatto capire che la rete non si può,ma soprattutto NON SI VUOLE FERMARE,NE ARRENDERE A QUESTO SCHIFO A OLTRANZA? E ancora,anziché fare un’ invito all’ omertà,non le pareva fosse il caso,vista l’ eco che produce l’ evento,
(segue)
avapxos

Christian .. Commentatore certificato 30.06.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Un o.t. in controtendenza:

Volevo fare i miei più sentiti auguri al nostro carissimo ed amatissimo Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.
Un uomo che, al contrario di quello che dite voi - brutti comunistacci bolscevichi - ha sempre dimostrato di essere una persona integerrrima e al di sopra di ogni sospetto (o si dice al di sotto? boh!).

Un sentito augurio per i TUOI 84 anni CON L'AUSPICIO CHE QUEST'ANNO FINALMENTE TU, PRESIDENTE, POSSA SALTARE SULLA TUA BARA COUPE' BITURBO IN MOGANO NERO ZINCATO, E POSSA FINALMENTE SGOMMARE E SFRECCIARE A TUTTA VELOCITA' FINO A FERMARTI SOTTO LA TUA LAPIDE IMBIANCATA!!!!!!!

AUGURI!!!!

Joe Hope Commentatore certificato 30.06.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vuol dire crotalo adamantino?

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIAREGGIO - Tredici morti tra cui due bambini, 50 feriti di cui 35 feriti ustionati in modo grave (alcuni nel 90% del corpo), altre decine di persone contuse, sotto schock, disperse. E poi due palazzine distrutte e altre tre evacuate, alcune centinaia di sfollati. Lutti e devastazione in un paradiso delle vacanze al mare, Viareggio, a causa di un treno merci carico di gpl che a mezzanotte deraglia in stazione e innesca l'apocalisse nel centro della città: una serie di esplosioni e l'incendio.

Il bilancio delle vittime è provvisorio. I vigili del fuoco e uomini della protezione civile stanno ancora scavando tra le macerie da cui hanno già estratti vivi tre bambini, un uomo e una donna.

"Come un terremoto, come un tornado, ho avvertito uno spostamento d'aria e il pavimento muoversi" racconta un giovane. "Dormivo, mi è piombato il lampadario addosso, sono vivo per caso" dice un altro. "Mio marito, un eroe. Mi ha preso di peso e trascinato fuori da una porta sul retro prima che crollasse tutto. Da sola, con queste gambe malridotte, operate da poco, non ce l'avrei mai fatta" aggiunge un'anziana sorretta a braccia da due volontari della protezione civile che l'accompagnano nella tendopoli allestita in piazza del municipio.

Racconti dall'inferno della Versilia. Dalle Alpi Apuane, che imbiancano del marmo di Carrara le montagne, dicono di aver visto il cielo diventare arancione.

E' poco prima di mezzanotte quando in stazione transita un treno merci, che si muove da nord verso sud, da La Spezia in direzione di Pisa, col suo convoglio di quattordici vagoni cisterna carichi gas. "Non è che andasse proprio piano, almeno a 90 all'ora" racconta qualcuno. "Il treno sferragliava sui binari, ho visto delle scintille" è la tesimonianza di un altro. Poche decine di metri ed è la catastrofe.

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Scrive Michele Serra e parla dell’Iran: “L’esercizio formale della democrazia è solo il primo passo di una luna scala che in Iran è tutta da salire. Non può esserci democrazia senza cultura, senza informazione, senza liberazione delle coscienze, senza libera circolazione delle idee, delle parole, delle immagini, sarebbe solo una cornice che le oligarchie religiose o economiche possono riempire a loro piacere”.
Noi abbiamo ben altre oligarchie, che comprendono la criminalità organizzata, quella finanziaria, quella golpista e quella nera. E la scala della democrazia con Berlusconi non la stiamo risalendo ma scendendo.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 30.06.09 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avasc o ton ra voc e nun allucat ch m'aggia piglià nu bell merican ncopp a piazzett e Capri..e ch sfaccimm!C'avit rutt o cazz vuie e sti zoccol..o sapimm tutt quant ch chill è nzvat e a me nun m ne pass manc pò o cazz i vac a teatr quindi nun m'abbufat a uallr che teng che fa!

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cazzo !! 13 morti e 50 feriti ....

è scoccata l'ora X della nuova STRATEGIA della TENSIONE ...oppure si tratta di abuso di sostanze
stupefacenti dei soliti "GIOVANI" DEL CAZZO alla

graziano di montecatini (il fatto è accaduto a Viareggio stessa regione)....di cui anche questo

blog ....ABBONDA !!!!!

TACCI LORO E DI CHI GLIE PASSA LA COCA pure corretta !!!!!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 30.06.09 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onorevole Carolina Lussana

PIANISTA

Guarda la foto:

http://buffa.blogautore.repubblica.it/files/2008/11/pianista.jpg

VERGOGNA
LEGA LADRONA

GrilloforPresident YesWecan (grillo è la mia voce) Commentatore certificato 30.06.09 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Io sono per le innovazioni, cambiare significa migliorare le cose o(anche) peggiorare, ma almeno si cerca di cambiare, certo quando si parla di zanze è più semplice...che concetto profondo...mi daranno il premio nobel!
Deve sempre succedere qualcosa di catastrofico per cambiare le prime pagine dei giornali, sta mattina è un merdaio.

caffè e basta.

roberta p., roasio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"la crisi alimenterà lo tsunami...
è inutile manganellare o essere presi da bersaglio dai manganellati che protestano per i loro sacrosanti diritti...i tagli della mercificazione mortificanti sono stati eseguiti senza logica...i manganelli non basteranno più quando padri di famiglia studenti pensionati e operai licenziati morsi dalla miseria alzeranno al cielo l'onda dello tsunami per cercare di portare a casa il pane per sfamare gli li attende a casa con gli stomaci vuoti...sarà un fiume in piena di carne disperata capitanata da cervelli senza ragione che cercano di alimentare i corpi in furia con qualcosa di commestibile...nessuno può riuscire a mantenere le promesse infami fatte in campagna elettorale quando i comuni le regioni il governo non hanno soldi per pagare i dipendenti che lavorano alle loro dipendenze...le strade si riempiranno di monnezza le scuole saranno chiuse per mancanza di personale gli ospedali diventeranno cimiteri il fallimento cronico porterà allo sfacelo cronico...le corruzioni non riescono più a far gola ai corrotti dopo i primi linciaggi...gli imprenditori di cancro dopo aver intascato i soldi delle loro trappole tipo centrali nucleari ponti irrealizzabili inceneritori privatizzazione dell'acqua incalzati dallo tsunami selvaggio non gli rimane nemmeno il tempo di scappare con gli elicotteri saranno consegnati nelle mani dello tsunami dai loro autisti le banche prese d'assalto bruceranno colpevoli di tutte le loro assurde carognate...si uniranno gli studenti di tutta europa gli operai falliti di tutta europa esseri umani ridotti alla schiavitù dalle economia spezzeranno le catene con la forza della fame...nessuno sarà risparmiato lo tsunami trascinerà tutto e tutti nelle viscere corrose dell'inferno come giusto che sia...AMEN

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 08:48| 
 |
Rispondi al commento

****Consegnare il mondo in mano ad una classe più giovane?
Incomincio ad avere serissi dubbi; da quando i giovani ci hanno sostituiti, incidenti aerei, scontri di treni, aumento della criminalità.......
cettina d., isola
^^^^^^^^^^^^
NON TUTTO E' PERDUTO---per fortuna abbiamo un presidente 84enne e un premier 73enne
^^^^
cettina ma va a caga' tu e tutta la sicilia


La colpa è solo la nostra..di noi cittadini..di fronte a queste porcate bisognerebbe scendere in piazza sul modello Iran..preferisco a questo punto non sapere,non leggere più il blog..è peggio sapere che non puoi fare nulla,mi sento come se avessi i piedi nella calcestruzzo..quanto vorrei andare sotto palazzo Chigi e urlare tutto il mio schifo insieme a migliaia di persone..

Alessandro Del Piero, Roma Commentatore certificato 30.06.09 08:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


"Gli scandali di Berlusconi
alla prova del G8"
La battuta più stupida finora l'ha detta Napolitano, tregua delle polemiche, le chiama polemiche un capo di governo che va a puttana dentro la sua casa.
berlusconi è impegnato a far ridere il mondo.

cesare beccaria Commentatore certificato 30.06.09 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Durante il G8 un terremoto spazzerà via tutti 8 e speriamo con il botto uno solo resterà vivo perchè dovrà confessare tutti suoi peccati e reati e poi finalmente morià anche lui gradualmente piangendo e non capendo il perchè

cesare beccaria Commentatore certificato 30.06.09 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Ecco chi si è sposata la signora Lussana: http://ipercaforum.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=7351393

Pace Luca 30.06.09 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè, noto che molte menti sono ancora addormentate, non comprendono il significato di quello che scrivono e prendono lucciole per lanterne.

Onde evitare che si cada in discussioni sterili ed insignificanti, mi allontano per dedicarmi a faccende più utili, come il giardinaggio.

Con la speranza che con un buon caffè doppio, adesso ne comprendo "il rito", le menti addormentate si sveglino.

Inutile discutere con dormienti.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gooooooooood morning napolitano... VAFFANCULO!!! (così, sulla fiducia...)

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Succede una tragedia del genere a Viareggio, e a LA7 parlano del libro di Mastella, di Napolitano e del premier,insomma parlano di merde, e di puttane e porchi depravati, ma con serietà!!! ma nda te a fanculo!!!!! Sono incazzato nero, sono anni che le FS sono allo sfacelo, e sto cazo di governo fatto da buigardi incapaci e delinguenti si riempiono la bocca con la sicurezza. Sono incazzatissimo,xche la versilia è anche la mia terra!!!

luigi b 30.06.09 08:24| 
 |
Rispondi al commento

INCHIESTA/ IL DOPO TERREMOTO
Abruzzo, l'uomo che ha avviato i lavori è legato ai prestanome di Ciancimino

L'AQUILA - Nel primo cantiere aperto per ricostruire L'Aquila c'è un'impronta siciliana. L'ha lasciata un socio di soci poco rispettabili, uno che era in affari con personaggi finiti in indagini di alta mafia.

I primi lavori del dopo terremoto sono andati a un imprenditore abruzzese in collegamento con prestanome che riciclavano, qui a Tagliacozzo, il "tesoro" di Vito Ciancimino.

Continua qui:
http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/cronaca/sisma-aquila-12/inchiesta-bolzoni/inchiesta-bolzoni.html?ref=rephpnews

==================================

La ricostruzione dell'Abruzzo è stata affidata alla mafia; Berlusconi non scorda mai gli amici, e lo fa platealmente, tanto, tra frodo Alfano ed altre leggine costruite su misura, come un'abito, la passa sempre liscia.

I suoi reati diventano un gossip, le sue cafonate "carinerie".

Che schifo di mondo!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DON SILVIO:il G8 è una vetrina importante per l'ITALIA...dobbiamo mettere PUTTANE IN VETRINA all'altezza di OLANDA BELGIO GERMANIA FRANCIA ECC. ECC.

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Notiziario.

http://home.versanet.de/~vz-795930/index.htm

Buona Lettura !!!

enzo z., germany Commentatore certificato 30.06.09 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi va deposto democraticamente...
non perchè è un delinquente mafioso
non perchè è un laido essere
non perchè è un corruttore
non perchè è un dittatore
ma perchè..
PORTA SFIGA!!!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 30.06.09 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Un rappresentate dei lavoratori per la sicurezza. Un macchinista che, essendosi accorto di alcune anomalie che potevano compromettere la sicurezza di chi lavora e di chi viaggia, l'aveva prontamente segnalato alla sua azienda: Trenitalia. Per tutta risposta è stato licenziato. In questo paese, se non sei omertoso diventi un icona, un eroe, un modello... ma soprattutto diventi disoccupato.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 30.06.09 08:09| 
 |
Rispondi al commento

DON SILVIO con PATRIZIA D'ADDARIO andandoci a fottere ha messo anche le corna la sua amante NOEMI LETIZIA che a l'epoca dei fatti era ancora minorenne...DON SILVIO è più puttaniere di quanto si pensa...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Una merda e mille poliziotti..che gradimento..al 75%!

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Viareggio

Berlus-nerone inaugura un nuovo carnevale a Viareggio!
E mentre la città brucia in un inferno da malebolge insieme ad apicella canta:
"voi che vi trovate in un budello oscuro
la prossima volta viaggiate con gli aerei di stato
è più sicuro"

(mi scuso per il cinismo ma sono davvero schifato!)

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 30.06.09 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA E' POSSIBILE CHE ALLE 8 DI MATTINA DEL 30 GIUGNO IL GIORNALE DEL NANO NON ABBIA ANCORA PUBBLICATO LA NOTIZIA DEL DISASTRO DI VIAREGGIO ??!??????

NON SI VERGOGNANO + DI NIENTE, CENSURANO ANCHE LE TRAGEDIE.

lub bul 30.06.09 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Consegnare il mondo in mano ad una classe più giovane?

Incomincio ad avere serissi dubbi; da quando i giovani ci hanno sostituiti, incidenti aerei, scontri di treni, aumento della criminalità.......

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel blog c'è un gruppetto di livorosi che ama disinformare ed offendere a spron battuto.
Appena gli si fanno notare le sciocche idiozie generate, si attorciglia su se stesso come una serpe a cui gli si schiaccia la coda e tenta di mordere con i suoi denti infetti e velenosi. E' gente dal profilo umano inesistente che ama offendere per rivalsa di vita e cerca le delegittimazione continua e costante come arma di difesa: se non ti masturbi mentalmente e ti pieghi alla logica del 'gruppo', del loro 'gruppo', sei il nemico, in malafede, il dubbio inoculato è servito; tecniche da propaganda massonica, ma loro, come detto, sono parva res.
Non abbiate timore nel continuare a pronunciarvi liberamente, saltate a piè pari le loro provocazioni ed offese e continuate diritti: autoproclamatevi signori unici del vostro spazio virtuale, è un vostro diritto.
Questo è un appello a tutti i 'cani sciolti', quelli senza padroni materiali e ideali, il blog è stato pensato libero e senza muri, espressione individuale di pensiero e meta di chi cerca un'informazione vera e DEPURATA dai tormenti settari, ma di ciò Grillo me ne darà atto in uno dei suoi prossimi 'blog personali'.
I vari pagliacci, abili solo nel turpiloquio e nella disinformazione tendenziosa, si riuniscono in branchi (come i topi di fogna), e si fanno coraggio l'un con l'altro, incapaci di affrontare la luce del sole in solitudine, deboli della loro vuotezza interiore.
Proprio a quei coglioni che si trasformano in leoni su tastiere e linee web o ai doppiogiochisti dall'animo cattivo e meschino, rivolgo il mio grido di uomo libero a 360°: ABBIATE MAGGIORE RISPETTO DELLA VOSTRA DIGNITA' E SBIRCIATEVI, DI TANTO IN TANTO, ALLO SPECCHIO, E' UN OTTIMO ALLENAMENTO PER TROVARSI PRONTI AD AFFRONTARE LA VITA A TESTA ALTA.
Ma figuriamoci se capite...

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco loro pensano i treni ad alta velocità...mentre i treni del popolo si incendiano i freni e investono cisterne e saltano in aria palazzine...per il momento 13 morti e 35 feriti di cui molti gravi...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Adesso i meeting li fanno sulle isole,sugli atolli,in mezzo al mare,nello spazio..questa si chiama paura..vi aspettiamo calorosamente in abruzzo pagliacci

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi vi prego ascoltate il presidente, non state sempre a litigare sul pedopornonano, anzi scrivetegli una poesia. Vi allego il link di una persona che gliene ha dedicata una credetemi guardatelo ne vale la pena.

http://www.youtube.com/watch?v=V-1gnEBEB9g

Biagio Siani 30.06.09 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Le ex "ferrovie dello stato", che attualmente sono un'azienda che usufruisce di capitale pubblico per mangiarsi introiti privati, sta implodendo e purtroppo esplodendo ogni giorno di più.

Quando si capirà che anche le ferrovie, specchio dell'italia malata, devono avere una profonda ristrutturazione ma sopratutto che la sicurezza non deve essere una variabile soggetta unicamente a logiche mafiose di profitto?

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 30.06.09 07:51| 
 |
Rispondi al commento

GIUSSANA..N'ATA LOTA!

mark kaps Commentatore certificato 30.06.09 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Domande ….
1) Chi è il mandante del furto in casa della D’addario
se gli hanno rubato CD e abiti intimi ?
2) Le sue testimonianze chi danneggiano?
3) Chi ha fatto incendiare l’auto dell’altra testimone ?
&……Risposte

1)
A - Luxuria
B - Malgioglio
C - Berlusconi
2)
A - Iva Zanicchi
B - Bruno Vespa
C - Berlusconi
3)
A - Bertolaso
B - Alberto Fortis
C - Berlusconi
.
Le risposte esatte verranno pubblicate
Dopo la sua morte

cimbro mancino Commentatore certificato 30.06.09 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog.

Prima di fare la TAV, non sarebbe il caso di sistemare le carrette che dovrebbero percorrerla?
Errore umano? Vagoni non idonei? Linea disastrata? Tragica fatalità?

Molte persone questa notte sono passate dritte dritte all'inferno (fuoco, fiamme, crolli) senza fermarsi al cancello di San Pietro.

Fermarsi un istante a riflettere sul dove stiamo andando. Giusto un attimo per capire che questo correre all'impazzata determina solamente l'esistere senza realmente vivere.


Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 07:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capisco le preoccupazioni di Marco Travaglio riguardo ai tentativi di blocco di Internet. Ma faccio presente che possono bloccare il web agendo sui server del fornitore di notizie per non farle fluire ai client. In un protocollo in cui ogni computer di ogni utente funge contemporaneamente da server e da client non possono applicare tali leggi (diventa tecnicamente più dispendioso tracciare i file ed inoltre, trattandosi di trasmissioni di file privati (anche se contenenti video, libri o articoli giornalistici) tra "privati cittadini", la cui stragrande maggioranza risiede all'estero e quindi non è soggetta a leggi italiane, non potrebbero intercettarle per non violare la loro stessa legge sulle intercettazioni.

Un protocollo siffatto esiste è il P2P!

Per quante leggi liberticide possano inventare, per quante risorse possano investire per farlo (sottraendole a cose importanti) la Rete ha in se tutte le potenzialità per fornire sempre e comunque qualunque scambio di libera informazione!

Io sono in prima linea da sempre su questo fronte, perchè la de-RESET-rattizzazione della politica italiana può ormai passare solo per Internet!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 30.06.09 07:04| 
 |
Rispondi al commento

SS Protomartiri Romani
Colei ch’è tanto posta in croce
Permuta a tempo li ben vani
distribuendo igualmente la luce
Le sue permutazioni non hanno triegue
Necessità la fa esser veloce ;
sì spesso vien chi vicenda consegue
Così volvendo ora è in favore al DUCE,
la spera , che al ruscello tristo lo conduce.
.

cimbro mancino Commentatore certificato 30.06.09 06:46| 
 |
Rispondi al commento

Toghe sporche-Sme

Berlusconi è accusato di aver corrotto i giudici durante le operazioni per l'acquisto della Sme. Rinviato a giudizio insieme a Cesare Previti e Renato Squillante. Il processo di primo grado si è concluso (con condanne per Previti e Squillante) a Milano, dopo che la Cassazione ha respinto la richiesta di spostare il processo a Brescia o a Perugia, per legittimo sospetto, reintrodotto appositamente per legge nell'ottobre 2002. Un'altra legge, il "lodo Maccanico", votata con urgenza nel giugno 2003, ha imposto la sospensione di tutti i processi a cinque alte cariche dello Stato, tra cui il presidente del Consiglio, ma è stata bocciata dalla Corte costituzionale perché incostituzionale. Stralciata la posizione di Berlusconi dal processo principale, il Tribunale di Milano ha ritenuto provati i fatti di corruzione, ha prosciolto per prescrizione sui soldi pagati a Squillante e assolto per il resto, ma con il richiamo all'insufficienza di prove.

Consulta, la cena segreta

Un incontro carbonaro tra il premier, Alfano, Ghedini e due giudici della Corte Costituzionale. Per parlare di giustizia. Ma sullo sfondo c'è anche l'immunità di Berlusconi

CI RIPROVIAMO VERO?

mario l 30.06.09 06:44| 
 |
Rispondi al commento

NEW YORK - Il suo è uno dei programmi più popolari della televisione americana. Il Daily Show di Jon Stewart - sorta di Striscia molto politicizzata - ogni sera inchioda con la sua satira graffiante l'establishment politico ed economico americano, le pop star e l'intellighenzia, senza esclusione di colpi. L'altra sera sulla graticola di Stewart - più volte presentatore della notte degli Oscar - è finito Silvio Berlusconi con tutto il corollario: il caso Noemi, il caso Mills, le foto di Villa Certosa.

Impietoso, Stewart si è lasciato andare a battute pesanti (a volte anche involontariamente infelici, come il riferimento alla madre del premier, recentemente scomparsa), con qualche imprecisione nei tempi e nei modi della comunque complessa epopea del leader italiano, suscitando l'ilarità del pubblico. "Se cercate uno scandalo - ha esordito - guardate un po' in Europa". Coadiuvato da una martellante serie di servizi dei maggiori network (Cbs, Fox, Nbc, Cnn), Stewart ha saltabeccato tra i casi giudiziari che hanno coinvolto Berlusconi fino al lodo Alfano di "autoimpunità". E al pubblico che esplode in una risata, ammicca: "La mia audience ama i luoghi fuorilegge". Con le elezioni europee, però, "Berlusconi ha cercato di abbandonare il suo caratteraccio... di giorno. Mentre dopo il crepuscolo...".

LEGGETE UN PO' QUI!
DOPO QUESTE FIGURE DI ME.....DA NON OSO AUGURARVI BUONGIORNO MA SOLO ..GIORNO!

mario l 30.06.09 06:26| 
 |
Rispondi al commento

Lo Gnomo del Fare e della 'ricostruzione' mafiosa dell'Aquila , dopo aver parlato amabilmente con Giorgio I il Rincoglionito, ha detto : il MIO governo è il più solido dell'Occidente , ci sono zoccole per tutti .

il doge, scorzè Commentatore certificato 30.06.09 06:01| 
 |
Rispondi al commento

sarà per tutti la solità disgrazia e non pagherà nessuno o forse qualche povero disgraziato tra i pesci piccoli.

I danneggiati prenderanno 4 spiccioli fra 30 anni!!

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 30.06.09 05:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viareggio .....le condeguenze di una politica "trenitalia" scellerata.

Se un mio parente fosse rimasto li avrei fatto una "strage" di dirigenti "trenitalia".

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 30.06.09 04:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ndonio desanbasilio

il più demente del blog

secondo il vomito di montecatini

terzo: cettina fori dalle palle, eraa ora

primo premio 30.06.09 04:27| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' chiaro che questa gente vuole limitare sempre più un potente mezzo di democrazia diretta come internet...questa gente incollata alle poltrone non è degna di rappresentarci...è paradossale come gente al governo che dovrebbe essere dalla parte dei cittadini, il più delle volte è sentita dalla popolazioni come un nemico...hanno paura della democrazia diretta, dimostrano di non essere dalla parte dei cittadini...il potere a questi ha dato alla testa...

Valerio Colombo 30.06.09 03:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=lIw6r9pnMOc

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 30.06.09 02:59| 
 |
Rispondi al commento

esploso il treno a viareggio

solo rainews24 da la notizia e trasmette qualche video preso dalla rete

in rete dopo meno di un'ora c'erano già alcuni video su youtube

qualcuno aveva ancora dubbi sulla potenza del mezzo e sull'inutilità della tv e dei tg 1-2-3 o mediaset?

ma noi facciamo la tav vero?

berlusca. cagati in mano.
bertolaso. muovi quel culo!

achille racconti 30.06.09 02:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Travaglio e caro Grillo, ci tengo a chiedervi di ricordare - quando citate il reato di tentato omicidio di Mario Borghezio - che ci sarebbe anche il reato di apoteosi di fascismo, se non fosse che è stato commesso all'estero e quindi non riconosciuto come tale dalla legislatura italiana. Ma il fatto che non sia perseguibile non significa che non l'abbia commesso, quindi ricordare che l'ha fatto serve a capire dov'è il vero fascismo, e cioè li, nel centro-destra, in quel centro-destra tanto caro alla maggior parte degli italiani, non nell'estrema destra, come Nuovo Ordine Nazionale, che commette un reato (questa volta entro i confini e perciò perseguibile) mostrando simboli del fascismo (il fascio littore sul logo del partito, l'aquila nera) e non viene denunciato nessuno per questo reato.
Ciao e grazie per il lavoro che svolgete in favore della libertà di stampa e di informazione.

Nazzareno C., Foggia Commentatore certificato 30.06.09 02:28| 
 |
Rispondi al commento

» 2009-06-30 01:59 ansa
ESPLOSIONE IN STAZIONE VIAREGGIO, 1 MORTO E 50 FERITI
VIAREGGIO (LUCCA) - Almeno un morto e cinquanta feriti. Questo il bilancio di un grave incidente ferroviario avvenuto alle 23:50 di ieri presso la stazione di Viareggio.
Secondo le prime ricostruzioni della dinamica, un convoglio di 14 vagoni e’ deragliato facendo esplodere due carichi di gas. Le fiamme sono arrivate fino in strada e alle palazzine limitrofe alla stazione. Due edifici sono crollati.

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 30.06.09 02:24| 
 |
Rispondi al commento

IL CONDONO TOTALE.

no perchè sai gli Italiani vogliono sapere….perchè gli Italiani DEVONO sapere…..MA CHI CAZZO SONO QUESTI ITALIANI CHE GLI INTERESSA COSI’ TANTO SAPERE QUESTE COSE?! IO PERSONALMENTE MI SONO ROTTO I CO….NI DI SAPERE!!

IO, SE MI E’ CONCESSO, NON VORREI PROPRIO SAPERE PROPRIO PIU’ UN CAZZO!!

Ma che ca…o di paese siamo diventati? Più gli Italiani li metti a conoscenza di queste cose, e più s’imbastardiscono!! Questo è l’unico risultato che stiamo ottenendo!

In un paese normale, la magistratura dovrebbe fare semplicemente il suo mestiere, ed i politici dovrebbero fare il loro…QUI DA NOI NON SI CAPISCIE PIU’ UN CA…O!!!


Esiste solo un SISTEMA per risolvere una volta per tutte questo FONDAMENTALE PROBLRMA CHE ABBIAMO IN ITALIA!!


UN BEL CONDONO!

L’Italia ha risolto sempre tutti i suoi casini facendo sempre con un bel CONDONO finale!!

DOPODICHE’ PERO’, DA UNA CERTA DATA IN AVANTI, CHIENQUE VIENE BECCATO, PRIMA SI DIMETTE, E POI SE NE FA “in segreto” A RISOLVERE I SUOI PROBLEMI CON LA GIUSTIZIA!!


PS: Sapete cosa cambierebbe in Italia se “per assurdo” sI facesse una cosa simile:

ASSOLUTAMENTE NIENTE…….


Romolo Meneconi (er vichingo), roma Commentatore certificato 30.06.09 01:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento


IL CONDONO TOTALE.

Dopo la stagione di mani pulite, nel nostro paese non si è capito più un c..zo, invece che migliorarlo” si è andato trasformando sempre più in un vero e proprio far west…..la nuova classe politica che ne è VENUTA FUORI da quelle ceneri…… lassamo perde che meio…….da allora, invece di preoccuparsi degl’enormi e sempre più GRANDI problemi del paese, si è dovuta preoccupare, quasi esclusivamente, di come fare a “trasformare” il nostro codice penale, affinché si adattasse a quello che era, ed è rimasto sempre nel tempo, il nostro vecchio e vergognoso SISTEMA….ma quale altra nazione d’Europa è messa come l’Italia?!

Da un lato, abbiamo una parte della magistratura e tutto un movimento che gli fa capo che (non riuscendo più a fare altro) lascia trapelare tutta una serie di notizie, “inutili e controproducenti per il paese” e di cui faremmo tutti volentieri a meno……dall’altra, abbiamo l’unica classe politica che “pare” sia la sola capace di governare questo curioso paese…..e continuiamo a fare come il bue che dice cornuto all’asino….. la magistratura che li accusa attaccandoli con tutti i mezzi a loro disposizione, ed i politici che rispondono facendo subito un decreto legge che annienti o che renda il più innocuo possibile quell’attacco…..e come se non bastasse già questo, gli Italiani si devono pure subire ogni volta, tutte le CAZZATE che s’inventano i politici per cercare di far credere all’opinione pubblica che lo fanno per bene dei cittadini….
Ma per quanto crediamo di andare ancora avanti così?! Siamo diventati praticamente lo zimbello di tutta l’Europa…. ogni volta che si parla di noi ci ridono sempre dietro ….. più ci sputtaniamo l’uno con l’altro e più ci rendiamo RIDICOLI a gl’occhi del MONDO…..Lo vogliamo capire una buona volta o NO?!

Romolo Meneconi (er vichingo), roma Commentatore certificato 30.06.09 01:53| 
 |
Rispondi al commento

http://home.versanet.de/~vz-795930/index.htm

Buona Lettura!

enzo z., germany Commentatore certificato 30.06.09 01:44| 
 |
Rispondi al commento

Se passa la legge sono kazzi, dopo forse e dico forse l'unico modo per dare informazioni è usare una forma espressiva improntata sulle analogie, circa così
http://www.youtube.com/watch?v=YXEXlkSsUvI

Simone Negrini 30.06.09 01:27| 
 |
Rispondi al commento

Le mie vignette
http://www.youtube.com/watch?v=5yGGrrZ_-Xw

Riccardo Castelli 30.06.09 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Piccolo spazio pubblicità:

sei un delinquente o aspiri a diventare tale?
Pensavi di essere solo e indifeso?
Non ti preoccupare, noi lavoriamo sempre per te!

I migliori di noi hanno saltato pasti
e passato notti insonni,
ma, alla fine, ci sono riusciti:

(rullo di tamburi)

"con il nuovo OBLIO LUSSANA
la verità è più lontana.
Provalo anche tu!"

(jingle: via col vento, con arrangiamento spensierato)

Controindicazioni (sottovoce e velocemente):
alcuni studi hanno accertato gravi crisi di coscienza
nei soggetti affetti da "onestà cronica" e "sana curiosità".

Giovanni Piuma Commentatore certificato 30.06.09 01:25| 
 |
Rispondi al commento

E magari con Di Pietro che tintinna le manette!

Passando il tempo a carcerare mezza Italia!

Tra 10 anni Berlusconi sara' solo un ricordo...

<>Graziano<> G., <>Montecatini<> 30.06.09

****************
per caso ti dispiace usare le manette??
sei preoccupato?
io dormo sogni tranquilli al contrario di altri.
Siamo arrivati al colmo dei colmi
un paese puttanato dove la corruzzione
la fà da padrona su tutto e tutti, si prostituiscono per soldi
insomma uno stato al massimo dello squallore sociale e vorreste imporre la Vs. democrazia
con regole pseudodemocratiche doveee, sotto sotto
nascondono la dittatura in assoluto..

Maverick. Italiano (), Casalnuovo 30.06.09


Ma quale dittatura del cazzo!!
Loro hanno i soldi e continuano a farne alle nostre spalle.
La vera dittatura e' questa!
Noi a lavorare per 1000/2000 euro al mese e loro per 20 mila!

Piu' quello che TUTTI rubano.

Oppure pensi che il "puro" Di Pietro tutti gli immobili che si e' comprato da quando e' in politica li ha vinti alla lotteria!

NO! Se si tratta di passare il tempo nel blog a contestare quelli che credono di avere l'unico VERBO al mondo, mi va bene.

MA VOTARE QUESTI TIZI, MAI!!!

NESSUNO!
<>Graziano<> G., <>Montecatini<> 30.06.09

****
bhè!!
non posso darti torto
vedi, oramai la gente in Italia si esprime nella stessa forma di quando si siede sulla tazza.
una rivolta in senso civile non vuole farla
manifestare il malcontento non se ne parla neppure
a votare vota sempre con il voto di scambio
a questo punto se permetti fra i tanti finti partiti preferisco il meno peggio o magari quello che possa portare a medio tempo risultati alla prossima generazione (manette)

notte a tutti.!

p.s
la proposta di legge di lussana diventa interessante quando i reati e fatti sono a carico di persone che non sanno nulla insomma break fatti su persone furtate d'identità ,con questa operazione si cancellano le uniche traccie per i truffati.

governo ladro

Maverick. Italiano (), Casalnuovo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 01:22| 
 |
Rispondi al commento

ma chissà perchè a sto PEZZO DI MERDA DEL GRAZIANO
DI MONTECATINI che dice "non vota " tanto so tutti uguali ....

GLI INTERESSA COSì TANTO GLI IMMOBILI DI DI PIETRO?

e non gli interessa come faceva ad avere il silvio
berlusca di Arcore quasi 40 miliardi di lire del '70
per costruire un QUARTIERE INTERO ....
NON UN APPARTAMENTO O DUE O TRE O QUATTRO O CINQUE
O SEI O SETTE O OTTO....

STO PEZZO DI MERDA (COME IL GRAZIANO) ROTTOINCULO
HA COSTRUITO " MILANO 2 " .....

praticamente una seconda città ....
vendendo ASPIRAPOLVERI !!!!!!!!!!!!!!

PERO' GRAZIANO ...NON LO CHIEDE ...

NON è INTERESSATO .....

LUI è DELLA BANDA DEL "T.E.P." + IL "S.P."

CHE SOMMANDO FANNO M-A-F-I-A- 'ndrangheta !!!!!

.....che tipo de condanna potrebbe ottenere
DI FRONTE AD UN "TRIBUNALE DEL POPOLO" ?

MANETTE?

ehehehehheh!!! quelle le usa Di Pietro !!!!

poveretti...non sanno che sta per succedere!!!!

gli schizzi di sangue raggiungeranno il cielo!
altro che manette!!!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 30.06.09 01:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

"""""
...è una faccenda MOLTO LENTA ...perchè deve
raggiungere i "cuori" delle persone ...

allora , prima , bisogna ricostruirlo !!!!

ndonio desanbasilio, tiburtina
"""""
-----------------------------------------------

AAAAAAAaaaaaaahhhh...ecco!!!

MOLTOOOOoooo lentaaaa.

Allora non mi preoccupo piu', ci penseranno i miei pro-ro-pro-pro-nipoti, che si arrangino un po'.

Ancora a giocare con i falcemartelletti stai?

Oh basta la'!!!

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 30.06.09 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


I PROSSIMI G8 DECIDERANNO su questo ARGOMENTO

http://www.endfinancialfraud.org/

se siete ancora vivi capite che ogni volta che stampano soldi ci dimunisce il potere di acquisto in tasca il denaro vale sempre meno fino AL PUNTO di rimanere con un pugno di mosche in mano un giorno non lontano.

Questo e' il disegno questo e'un programma come P2

OGGI HANNO INNIETTATO 449 miliardi di Euro nel money market la BCE come la FED si muovono in concerto nello stesso modo.

FERMIAMO QUESTA RAPINA FERIAMOLI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI Chiedete anche voi in EUROPA DI CONTROLLARE I CONTI DELLA BCE per evitare frodi e pratiche fraudolente della politica monetaria come il 'WINDOW DRESSING"

http://seekingalpha.com/article/145872-the-deceitful-practice-of-window-dressing-why-has-the-sec-done-nothing-about-it?source=feed

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 30.06.09 01:08| 
 |
Rispondi al commento

http://lombardia.indymedia.org/node/19498

Era la compagna di Bianzino, il falegname trovato senza vita nel carcere di Capanne a Perugia.
Addio Roberta, morta in attesa della verita'

NEL SILENZIO, in attesa di una verità che ancora non c'è. E' morta Roberta Radici, la compagna di Aldo Bianzino, il falegname di 44 anni che fu trovato privo di vita in una cella del carcere di Capanne nell'ottobre del 2007.
Roberta se n'è andata martedì 16 giugno, aveva 56 anni, era ricoverata da alcuni giorni nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

Era in lista da tempo per un trapianto di fegato che non è mai arrivato. E non ce l'ha fatta: questa donna dagli occhi color del mare si è alla fine arresa ed ora è giusto immaginarla in un lido di pace, chissà dall'altra parte di un cielo più sereno dove alla luce di una candela profumata magari avrà già riabbracciato il suo Aldo.
E' una storia terribilmente triste da raccontare perché c'è di mezzo tanta, troppa morte. Perché c'è di mezzo un ragazzino, Rudra, figlio di Aldo e Roberta che ora, ad appena 16 anni, è rimasto solo.

Non c'è più la mamma, non c'è nemmeno nonna Sabina che viveva con loro nel casale di Pietralunga perché anche lei è morta qualche mese fa. Ma il coraggio del ragazzo, che studia ad Umbertide e sarà promosso a pieni voti, un giorno avrà la meglio su questa parte di esistenza. Perché deve essere così. Qualcuno lo crescerà, si prenderà cura di lui, forse nonno Giuseppe, il papà di Aldo che vive a Vercelli. E un giorno Rudra tornerà nella casa di Pietralunga dove per 14 anni della sua vita è stato felice.

Lassù, in un eremo di serenità immerso nelle isolate campagna dell'Altotevere, senza vicini di casa, senza rumori, hanno vissuto fino a metà dell' ottobre 2007 quando la polizia bussò alla loro porta e si portò via Roberta e Aldo, accusati per una coltivazione di marijuana nel giardino dietro casa. Tutti e due in carcere. Lei uscirà un paio di giorni ..

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 30.06.09 01:07| 
 |
Rispondi al commento

Buona notte a tutti gli illusi.

Senza malizia.

<>Graziano<> G., <>Montecatini<> Commentatore certificato 30.06.09 01:07| 
 |
Rispondi al commento

E magari con Di Pietro che tintinna le manette!

Passando il tempo a carcerare mezza Italia!

Tra 10 anni Berlusconi sara' solo un ricordo..................

<>Graziano<> G., <>Montecatini<> 30.06.09

***************************************
per caso ti dispiace usare le manette??
sei preoccupato?
io dormo sogni tranquilli al contrario di altri.
Siamo arrivati al colmo dei colmi
un paese puttanato dove la corruzzione
la fà da padrona su tutto e tutti, si prostituiscono per soldi
insomma uno stato al massimo dello squallore sociale e vorreste imporre la Vs. democrazia
con regole pseudodemocratiche doveee, sotto sotto
nascondono la dittatura in assoluto..

Maverick. Italiano (), Casalnuovo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA: oscuramento internet.
La casta politica cuce la bocca all’informazione libera.
L’attacco finale alla democrazia è decollato. Fratello muratore Berlusconi (tessera P 2 numero 1816) e i suoi accoliti sferrano il colpo definitivo alla libertà della rete internet per metterla sotto controllo...
http://www.italiaterranostra.it/?p=547

(quest'articolo lascia sgomenti!)

Mai Più Commentatore certificato 30.06.09 00:52| 
 |
Rispondi al commento

TRAVAGLIO (DOMANDA A RISCHIO)
*********

To copio/incollo parte della mail...

***

Grazie per aver prenotato l'abbonamento al Fatto Quotidiano sul sito www.antefatto.it.
(se non sei tu ad aver compilato il modulo online, scusaci e clicca pure su questo link per annullare questa operazione.)

A settembre, finalmente, il nuovo giornale sarà un fatto, Il Fatto Quotidiano.


Riceverai presto aggiornamenti per scegliere il tuo abbonamento fra quelli previsti.

Grazie,
Antonio Padellaro

***

Considerato che ho fatto la prenotazione del formato in PDF, mi chiedevo: posso inviare

IL PDF
a tutti i miei amici?

^_*

Grazie anticipatamente,

Paolo

.
.

'notte BLOG

Paolo Rivera Commentatore certificato 30.06.09 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Bah...Il quinto potoere fará il resto...Graziano...non piangere...."perché lo fai"...disperato ragazzo.
Buona notte ...branca..branca...branca

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 30.06.09 00:50| 
 |
Rispondi al commento


B.: Guarda, preferivo farmi di nuovo il Lodo Mondadori che non riuscire a farmelo succhiare dalla Mara…che … (risate)

F.C.: (risate) Già…magari ancora facciamo il processo Sme…

B.: O quello dello stragi…

F.C.: …Ancora meglio! Che se non cavevamo quegli … dei democristiani… baciapile maledetti con le loro…le loro grandi pretese democraticheandassero a fare…bah…poi comè finita? No ma scusa…le altre volte riuscivi scusa?

B.: Si, si, si, alla grande…è proprio…ogni tanto mi stancavo perchè quella se inizia mica la fermi eh, sta strappona!

F.C.: Ma si vede, si vede! Anche un esternodallesterno dico che si vede! Il paese intero, eh!

B.: Tornando a bomba…ti dicevo che ho dovuto chiamare…una cosa imbarazzante perchè di solito sai che mi porto dietro qualche pastiglietta…magari tac, vedi che cè unattricetta da piazzare…da mettere in qualche pertugio e anche tu devi metterglielo…e trac…serve sempre…ma sto giro niente, non pensavo finchè non è venuta questa voglia…e ho saputo che la Mara era a Roma e mi dico: perchè no…ho dovuto chiamare la segretaria, una cosa che non ti auguro…imbarazzante al massimo proprio…e dopo quindici venti minuti è arrivato il miracolo…

F.C.: E cosa hai fatto nel frattempo?!

B.: Ma niente, qualche palpatina sulle tette…il … ..qualche sditata…si era rasata questa volta eh!

F.C.: Ebbrava la Carfagna! (risate) Poi, dai, finisci di raccontare, che mi fai stare così senza finire?

B.: Ti sto dicendo…ti sto dicendo…e poi, e, e, e ecco…insomma in qualche attimo è tornato come quando avevamo venti annicome eravamo venti anni fanon drittissimmo ma si poteva fare…

F.C.: Yes, we can! (risate)

B.: (risate) poi alla fine ha anche ingoiato…ovviamente…le è andato anche un p nellocchio (risate) e sul tailleur…quello color panna sai, che si mette spesso…ma comunque solo … che non cera il tempo più per, per…niente

http://www.danielemartinelli.it/2009/06/25/ave-o-chiesa-in-questa-italia-di-puttane/

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 30.06.09 00:43| 
 |
Rispondi al commento

CAROLINA LUSSANA E LE CENERI
*******************************

LA INVITO

AD ANDARE IN TUTTE LE BIBLIOTECHE DI ITALIA

E APICCARE IL FUOCO

AD OGNI MANOSCRITTO DI STORIA

NON SOLO

IN OGNI GRUPPO EDITORIALE DI DESTRA E SINISTRA


DOPO DI CHE LE BATTIAMO LE MANI...


.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 30.06.09 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazi...ano...sei una ua persona molto iltellllligggggente...scrivi come un politco.
Proprio quello é....scrivi come un pappagallo.
Sarei moolto entusiasto si leggere una lettera d'amore nei confronti del camionista spericolato.
E DDAAAAAAAIII

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 30.06.09 00:42| 
 |
Rispondi al commento

niente scopata, … mi era venuta una voglia…il solo pensiero di dovermi incontrare di lì a poco con Fini e altri di An guarda…vuoi mettere…il … della Mara che oh…è brava forte…e vedere la faccia là di Fini…dimmi te

F.C.: Li fa meglio la Mara, no?

B.: (risate) Carogna…Col … che abbiamo…Ci intercettano, magari che dici ste cazzate…

F.C.: Vabbè…stai tranquillo…chi ha vinto le elezioni?

B.: Ho capito…ma un conto sono le porcate…ho anche una famiglia…lonorabilità di fronte agli italiani…poi pensa anche alla Mara, poveretta…quella me la distruggono

F.C.: Noi siamo abituati alle cose indegne, effettivamentealle accuse infamanti…ma una persona normale, voglio dire…

B.: Vedi, vedi…se esce metti caso il … ..mi rovinano…perchè finchè è…ti faccio lesempio…finchè si parla di corruzione, ecco…tanto a nessuno frega un … detto brutalmente, ma lo sai anche tu…è da tempo immemore che ci conosciamo…

F.C.: Si, si, le scopate…quelle mica le perdonano gli italiani…ma magari sai…vorrebbero gli italiani…gli italiani una soubrette se la sognano…la ciulatina con la stelletta della tv…con la Carfagna…vorrebbero farsela tutti

B.: Figurarsi con un futuro ministro…gnocca!

F.C.: (risate) Ecco, lo vedi!

B.: Vabbè dai…ascolta…ti lascio che devo lavorare per dare un governo allItalia

F.C.: Si, si…ti lascio che cho anche io due, tre meeting…non vedo lora di andare a casa guarda

B.: Oh, senti…io dopo quasi quasi me la chiavo di nuovo la Mara…

F.C.: Ma fai bene! Fai bene!

B.: Lo so…eccome se lo so!

F.C.: Ciao Silvio, ci sentiamo presto, ciao, ciao grazie.

B.: Ciao (omissis), ciao, grazie a te ciao

http://www.danielemartinelli.it/2009/06/25/ave-o-chiesa-in-questa-italia-di-puttane/

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 30.06.09 00:41| 
 |
Rispondi al commento

IL COMUNISMO E' FINITOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

<>Graziano<> G., <>Montecatini<> 30.06.09

grazià sei fuori il comunismo si stà riorganizzando e solo questione di tempo
TEMPO


Maverick. Italiano (), Casalnuovo 30.06.09

Si sta riorganizzando!!!!
E dove!
Con Di Pietro?
Tra 10/20 anni morti gli ultimi nostalgici, sparira' anche la parola "comunismo".


<>Graziano<> G., <>Montecatini<> 30.06.09
******************************************
grazianooo
non cantate vittoria
si evidenzia in modo lampante che sei un simpatizzante di silvio berlusconi

per caso anche tu coca & Party?

Maverick. Italiano (), Casalnuovo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 00:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovreste avere almeno considerazione per uno come me, solo contro tutti (o quasi), l'unica voce non univoca del blog.

A volte sfotto come tutti voi, ma il piu'delle volte rispondo con dati di fatto.

Voi che parlate di libera informazione sappiate che solo io ho avuto 124 email bannati in questo blog.

Un record!

E per cosa?

Per non essere allineato al VERBO!

E cosa vorrste costruire con questi sistemi!

Fiducia?, Onesta'? Liberta? DEMOCRAZIA?

Bell'esempio!

Se tanto mi da tanto, se andaste al potere ci ritroveremo si' questa volta senza nessuna liberta' e il massimo della censura.

E magari con Di Pietro che tintinna le manette!

Passando il tempo a carcerare mezza Italia!

Tra 10 anni Berlusconi sara' solo un ricordo.

E tra 4/5 avra' quasi 80 anni e non fara' piu'ovviamente politica, se non prima.

E VOI?

Che cazzo avrete risolto?

Fate tutto questo casino per vedere se questi 4/5 anni (MASSIMO!) diventino 3 oppure 2 oppure 1? oppure 1 mese?

MA SIETE PAZZI DEL TUTTO!!!!

Quello ha 74 anni!!!!!!!

LA VOLETE CAPIRE O NO!

Meglio vi concentrate su Fini.

Lui e' giovane e ve lo ritroverete tra i coglioni come prossimo premier.

E allora che si fa'?

SI CONTINUA LA SOLITA SOLFA ANCHE CON FINI?

boh!!!

<>Graziano<> G., <>Montecatini<> Commentatore certificato 30.06.09 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E allora tu Antonio, continua a pestare sulla tastiera tutti i giorni e a roderti i coglioni sognando il "FU'" comunismo!

<>Graziano<> G., <>Montecatini<>
-----------------------------------

Cristo cominciò all'età della fanciullezza a parlare alla gente ...fino all'ultima cena ...

Saint-Simon gettò le basi del socialismo ...
dopo anni furono riprese da Marx, Engels e discusse con gli anarchici Proudhon e Bakunin..

erano già passati una trentina d'anni e più!

dopo altri 50 vennero rielaborate da Lenin...
per la rivoluzione bolscevica !!!

...è una faccenda MOLTO LENTA ...perchè deve
raggiungere i "cuori" delle persone ...

quelli come te, pezzi di vera merda, non lo hanno
più da un pezzo !!!!

allora , prima , bisogna ricostruirlo !!!!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 30.06.09 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=bswAa0T6LZ0&eurl=http%3A%2F%2Fwww%2Edanielemartinelli%2Eit%2F2009%2F06%2F&feature=player_embedded

roba forte...

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 30.06.09 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Mah.....infamare non é LA VIA:
iO NUN CIÓ NA LIRA E VIVO PURE ALL'ESTERO.
Forse se vi voleste piú bene a prescindere dell'invidia.Sareste molto piú amabili.Volendo bene a qualcuno vi é solo da guadagnare.Fare il furbo é roba da cacaturi.Vi sono vie collettive per non fare arivare un essere umano a prendere le sembianze di un cane malato.(sigh)

(BASTARDI)

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 30.06.09 00:28| 
 |
Rispondi al commento

MANIFESTIAMO A ROMA E A MILANO DURANTE IL G8, ...
mentre loro se stanno tranquillamente in Abruzzo, insieme alla polizia (che
quindi non dovrebbe rompere i coglioni) ... ma SENZA PROTESTARE,
INNEGGIANDO INVECE A OBAMA E CHIEDENDOGLI DI LIBERARCI DAL NANO MALEFICO.

Angelo S. 30.06.09 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Tra 10/20 anni morti gli ultimi nostalgici, sparira' anche la parola "comunismo".

<>Graziano<> G., <>Montecatini<>

dipende !

anche il cristianesimo che in fondo per un non credente è una vera ideologìa sociale dura 2000 anni !!!

perchè il socialcomunismo dovrebbe durare MENO???

---> la MATRICE STORICA-SOCIALE è LA STESSA !!!!

FINO A QUANDO ESISTERA' LA PAURA DELLA MORTE
IL SOCIALCOMUNISMO VIVRA' CON ESSA !!!!!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 30.06.09 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Macbeth e le banche

«Mi chiedo se è un crimine più grande fondare o rapinare una banca...». Parafrasando Bertolt Brecht, Giulio Tremonti ha sparato così il suo ultimo missile al sistema bancario italiano. Dunque, per usare una similitudine un po’ più brutale: Alessandro Profumo come Renato Vallanzasca. Corrado Passera come Francis Turatello. Altro che manager professionali. Piuttosto, rapinatori abituali.

^_^

Massimo Giannini


Cettina!
Bellandi!

PRENDETE TUTTO TROPPO SUL SERIO!

Nella vita non c'e' solo Berlusconi e la politica !

Guardatevi intorno!!

E' tutto una meraviglia!

Vale piu' un buon libro e una passeggiata sul mare o in campagna che tutti i Berlusconi del mondo!

Non dedicate TUTTO il vostro tempo a queste scempiaggini.

TANTO NON CAMBIA NULLA!

Chi aveva soldi prima li ha anche oggi.

Chi non aveva soldi prima non ne ha neppure oggi.

Nulla cambiera'!

E' solo un illusione.

Tutti i politici da Berlusconi a Di Pietro ( menzionando 'sti due ci sono tutti i tipi credo) non cambierebbero i loro privilegi e i soldi che gattonano (tutti) per nulla al mondo!

I DEFICIENTI SIAMO NOI!

O io solo se volete.

E tu Cettina, che ti frega se qualche (raro) blogger va contro il "verbo"!

Lascia fare!

E' uno stimolo, no?

BUONA NOTTE!

<>Graziano<> G., <>Montecatini<> Commentatore certificato 30.06.09 00:17| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Una cosa la dobbiamo ammettere: Berlusconi
ha ragione, quando afferma che il suo governo
non può cadere,perchè (sopratutto) l'Opposizione
è troppo "debole". Ovviamente si riferiva all'8%
dell'IDV. Perchè il PD fà storia a sé! E non
sappiamo come andrà a finire.

Conclusione:l'unico partito che potrebbe rappresentarci ha solo 8%! Al momento le
alleanze sono improponibili mi pare.
Quindi è tutto in salita! E'dura ma è così!
Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 30.06.09 00:16| 
 |
Rispondi al commento

il presidente Napolitano auspica ad un dibattito nelle forze politiche piu' tranquillo in vista del G8
non capisco se il presidente sia dalla parte del cittadino o faccia il maggiordomo di berlusconi.

Maverick. Italiano (), Casalnuovo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL COMUNISMO E' FINITOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

<>Graziano<> G., <>Montecatini<> 30.06.09


grazià sei fuori il comunismo si stà riorganizzando e solo questione di tempo
TEMPO

Maverick. Italiano (), Casalnuovo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.06.09 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Della serie "non tutto il male vien per nuocere": stasera su un canale della tanto vituperata tv digitale terrestre (vituperata perchè scondo Grillo è una tecnologia nata morta) hanno trasmesso un documentario in lingua inglese (quindi prodotto sicuramente all'estero) con sottotitoli in italiano della vicenda berlusconeide (quindi conflitti di interesse, vicende giudiziarie, gaffe internazionali, leggi ad personam ecc. ecc.) che affligge questo disgraziato paese da 15 anni a questa parte. Il canale in questione si chiama TO2.
Beh, devo dire che ad un certo punto mi è venuta talmente la nausea che dovevo fare ogni tanto zapping per non vomitare e placare le forze di stomaco. Erano tutte cose che già sapevo e conoscevo, essendo un antiberlusconiano in s.p.e. da quando il gran farabutto è sceso in politica direttamente (prima aveva solo la protezione del pentapartito+pci) a curare i suoi interessi (il primo dei quali evitare la sicura galera). Tutte cose che quelle poche persone intellettualmente oneste che ci sono ancora in Italia dovrebbero già conoscere.
Ma le mie forze di stomaco erano provocate anche dal fatto che bisogna scomodare i mass-media stranieri per portare a conoscenza degli italioti i fattacci dello psico-pedo-nano, perchè i mass-media italiani (escluse poche eccezioni) sono tutti venduti e hanno abdicato alla loro funzione principale che è quella di informare a 360°.
Altro che le stronzate che scrive l'imbecille di montecatini che si aggira in questo blog!!!
Allora appunto mentre guardavo questo documentario ho pensato: immagina se in questo momento la stragrande maggioranza degli italiani stesse vedendo lo stesso programma, forse le coscienze addormentate potrebbero risvegliarsi e, chissà, potremmo ancora salvarci dal baratro in cui molto presto precipiteremo. Che tristezza!!!

Giuliano CDG () Commentatore certificato 30.06.09 00:09| 
 |
Rispondi al commento

LA CRISI E' UNA BUFALA PSICOLOGICA !
*************************************

HANNO FATTO PUFF 37 MILIARDI....?

SOLOOOO ?

SU DAI RACCONTATEMELA GIUSTA, CON OTTIMISMO SARANNO DI PIU'...

LE GRANDI AZIENDE DI PRODUZIONE NON LAVORANO

MOLTE LAVORANO MEZZA GIORNATA

MOLTE SONO IMPICCATE SUL CREDITO

E SULLE FIDEUSSIONI BANCARIE...

CHI LAVORA VIENE VIVSEZIONATO DALLE BANCHE


SOLO 37 MILIARDI ?

SARANNO 45-50 MILIARDI...E POI E POI

E DA DOVE LI SI PRENDONO 37 MILIARDI SVANITI ?

IO NON CREDO PIU' A NIENTE DI NIENTE

DI QUELLO CHE DICONO.

BALLE SU BALLE...

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 30.06.09 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Onorevole Carolina Lussana,

La “amministrazione della giustizia che i cittadini vorrebbero”, a cui lei fa riferimento in una sua intervista (http://www.youtube.com/watch?v=4RG1P2ef9pg ), mi sembra si stia risolvendo in interpretazioni piuttosto distanti dall’ascolto dell’esigenze popolari relative a tale ambito. Non mi risulta, infatti, che la cosiddetta “legge sulle intercettazioni”, il cosiddetto “Lodo Alfano” e la Sua ultima proposta di legge che istituzionalizza l’oblio nascondendosi dietro la difesa del diritto di chi sbaglia ad una serena riabilitazione, corrispondano al desiderio di rinnovamento della Giustizia che molti Italiani si auspicano per il futuro – che dura ormai da 60 anni. Piuttosto, se proprio si vuol parlare di espressione della giustizia a livello popolare, bisognerebbe fare riferimento alle proposte di legge referendarie a favore delle quali giacciono – chissà dove – centinaia di migliaia di firme di Italiani che richiedono un parlamento possibilmente senza condannati.

Alla luce di quanto esposto, gradirei, come cittadino, maggiore trasparenza e soprattutto coerenza tra quello che si afferma nelle interviste o si dice dai palchi e quello che poi in Parlamento si propone, e che venisse interrotta quella che io interpreto come una continua offesa all’intelligenza mia e dei cittadini di questa impoverita Nazione.

Cordialmente,

Massimo Petrini

Massimo Petrini 30.06.09 00:07| 
 |
Rispondi al commento

14 aprile 2008: Berlusconi festeggia la vittoria elezioni

http://www.youtube.com/watch?v=C7nhvxvhic4

manuela bellandi Commentatore certificato 30.06.09 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma Napolitano perchè non interviene??
Avranno messo il bavaglio anche a lui??
Mah.................................

Ciao

Iste M., Cagliari Commentatore certificato 30.06.09 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, droga, sesso, G8… tutto trema
giugno 29th,

Il corruttore continua a ripetere che il suo governo è stabile. Dice che è logico cogliere l’invito di Napolitano a calmare le polemiche. Poi in merito al G8 parla dell’Iran. Dice che nei confronti del paese islamico potrebbero scattare sanzioni.

Intanto la procura di Bari indaga sui festini alla cocaina a Villa Certosa. Lo specialista in protesi Tarantini potrebbe aver detto al pm titolare dell’inchiesta qualcosa di molto pericoloso per il corruttore. Chessò, che la coca se l’è sniffata pure il presidente del consiglio, oppure che il presidente del consiglio sapeva e vedeva senza curarsi che in casa sua, durante i suoi festini, circolava la roba.

Se così fosse, per pura logica, dovremmo solo aspettarci che da un momento all’altro quel pm convochi il presidente del consiglio per chiedergliene conto, col rischio che esca da quella procura indagato pure per spaccio di sostanze stupefacenti. Se questo succedesse alla vigilia del G8, vorrei vedere la faccia di Obama in procinto di arrivare a L’Aquila, sapendo che si siederà al tavolo con un corruttore indagato dalla magistratura del suo paese per droga!

Ecco la paura folle del corruttore e dei suoi servi al governo. Ecco le frasi a pappagallo sulla stabilità di governo. Ecco l’apprezzamento dell’appello di Napolitano.
Il corruttore non entra nel merito dei festini a base di coca perché non sa cosa dire. Non può dimostrare di esserne estraneo. Perciò non si dimette da capo di governo per mettersi a disposizione dei giudici. Perché la loggia P2 è la campana di vetro che lo ha traghettato fin dov’è oggi. A capo di un governo alleato con la mafia che tira a campare, ben sapendo che ogni giorno che passa è un giorno guadagnato.

Ma è solo un’illusione. Perché ogni giorno che passa è sempre peggio per questo governo. Gli italiani che si svegliano in rete, oppure accecati dai morsi della fame che sta portando la crisi economica, aumentano tutti i giorni.


Carissimo blog,

quando ti sarai liberato dei berlusconidi e dei mafiosi che ti praticano, forse, e dico forse, ma con le tue garanzie che ciò che si è verificato non si verifichi più, io potrò ancora accedervi e commentare i tuoi post.

Nel web potrò sempre informarmi.

Grazie a Beppe, comunque.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UMBERTO BOSSI prima della paralisi e dei miliardi
di lire ciucciati dal pedognomo ...

Quando e' in ballo la democrazia, a qualcuno

potrebbe anche venire in mente di fargli saltare

i tralicci dei ripetitori. Perché lui con le

televisioni fa il lavaggio del cervello alla

gente, col solito imbroglio del venditore di

fustini del detersivo. Le sue televisioni sono

contro la Costituzione. Bisogna portargliele via.

Ci troviamo in una situazione di

incostituzionalità gravissima, da Sud America. Un

uomo ha ottenuto dallo Stato la concessione delle

frequenze tv per condizionare la gente e

orientarla al voto".


-----> ITALIANIIIIIII....SIETE VIVIIIII !!!!!

MAH!

Graziano de Montecatini ....
un ripetitore nel culo te ce vorrebbe !!!!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 29.06.09 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

zzzzzzzzzzz

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro entra in un cinema e vede la scritta: "Vietato ai minori di 18"

SE N'E' ANDATO ED E' TORNATO CON 17 AMICI!

<>Graziano<> G., <>Montecatini<> Commentatore certificato 29.06.09 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Lussana
------------....ma che cazz'è sta lega di merda ?
è solo UN PARTITO ABUSIVO CHE VIENE TENUTO A GALLA
DA UN POPOLO BECERO QUALUNQUISTA CHE NON è IN GRADO DI ESTERNARE UN VOTO DI PROTESTA O UN NON VOTO CONTRO IL CIARPAME TRADITORE DEL BOSS-BOSSOLI !!!!

notizie dal web :

Quando Umberto Bossi e la Lega Nord erano i nostri eroi...
comunisti, antifascisti e anti-berlusconiani.

Poi anche gli incorruttibili in camicia verde hanno esposto il loro prezzo: 70 miliardi di lire.

http://www.youtube.com/watch?v=YKu53pBhLc8

"Incontrare di nuovo Berlusconi ad Arcore? Lo escludo, niente piu' accordi col Polo. Con questa gente niente accordi politici: è un partito in cui milita Dell'Utri, inquisito per mafia.

Silvio Berlusconi era il portaborse di Bettino Craxi. E' una costola del vecchio regime. E' un povero pirla, un traditore del Nord. Il suo Polo e' morto e sepolto, la Lega non va con i morti.

Berlusconi mostra le stesse caratteristiche dei dittatori. E' un Kaiser in doppiopetto. Un piccolo tiranno, anzi e' il capocomico del teatrino della politica. Un Peròn della mutua. E' molto peggio di Pinochet. Berlusconi e' l'uomo della mafia. E' un palermitano che parla meneghino, un palermitano nato nella terra sbagliata e mandato su apposta per fregare il Nord.

La Fininvest e' nata da Cosa Nostra. Ci risponda: da dove vengono i suoi soldi? Dalle finanziarie della mafia? A me personalmente Berlusconi ha detto che i soldi gli erano venuti dalla Banca Rasini. In quella stessa banca lavorava anche il padre di Silvio e c'erano i conti di numerosi esponenti di Cosa Nostra.

Bisognerebbe conoscere le sue radici, la sua storia. Gelli fece il progetto in Italia e c'era il buon Berlusconi nella P2. Poi nacquero le holding. In Forza Italia ci sono oblique collusioni fra politica e omertà criminale e fenomeni di riciclaggio. L'uomo di Cosa Nostra, con la Fininvest, ha qualcosa come 38 holding, di cui 16 occulte.


SEGUE IN "CANTINA" a "luci rosse" ...

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 29.06.09 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I satirici che si trovano sul blog di Luttazzi sono proprio dei birichini irriverenti!


C' è allarme per l' incontro riservato tenutosi a Palazzo Grazioli fra il premier e due membri della Consulta. Ormai i rapporti fra le istituzioni sono così ambigui che a fine serata i due giudici hanno aspettato Berlusconi nel letto grande. (Andrea Spinelli)


"E' scontro aperto tra l'Udc e Silvio Berlusconi su escort, feste e droga...". Non riescono a mettersi d'accordo chi deve portare cosa... (Paolo Spinello)


Polemiche per l' incontro privato tra il giudice della corte costituzionale Mazzella e il premier Berlusconi. Mazzella:" Tranquilli abbiamo parlato solo di figa". (Vito Danilo Gattullo)


Grandissime merdacce, vi seppelliremo con una risata!!!!!

G.d.B

P.S. Genny, io sono parsimonioso con le meline!

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 29.06.09 23:41| 
 |
Rispondi al commento

"L'opposizione è un cadavere che cammina".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Amici, mi farebbe piacere che l'onorevole del cazzo Carolina Lussana venisse violentata da un gruppo di albanesi assatanati e non ne venga data alcuna notizia come da proposta di legge.

Max Petrini 29.06.09 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Legge Lussana, "oblio di stato".
Istruzioni per l'uso:

prendete una gomma grande, posizionatela sul petto e cominciate a strofinare con vigore........a poco a poco sentirete la coscienza divenire sempre più lieve, sempre più eterea,...........se non ne sentite più il peso.........vorrà dire che non l'avete mai avuta!

Buona notte!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:38| 
 |
Rispondi al commento

?????

Max Stirner, http://StirnerMax.splinder.com Commentatore certificato 29.06.09 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Travaglio,non sono un tuo Fan....Ma non ti dimenticare "La settimana di Grillo"nel tuo giornale.
Altrimenti non avró stima di te!

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 29.06.09 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Silvanetta :)

...................

peppe garibaldi@@@@@


mah???? che ti succede ???? non ti riconosco + da come posti??????

6 o non 6 tu???????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:31| 
 |
Rispondi al commento

A domani amici del grande web :D Notte a tutti


la crisi in italia non c'è cosa volete che siano 37 miliardi in meno nelle casse dello stato quest'anno...don silvio è governo italiano è il più stabile deGl'Accidenti...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:26| 
 |
Rispondi al commento

29 giugno 2009. Il premier, durante la conferenza stampa tenuta a Napoli sulla nave da crociera Fantasia Msc - indetta per la presentazione del G8 dell'Aquila -, ha voluto rassicurare gli italiani sulla tenuta del suo governo. "Ho letto di dubbi su alcuni giornali europei" a proposito della stabilità del governo in Italia, ha detto il presidente del Consiglio. "Credo - ha aggiunto - mi tocchi di dare assicurazioni al riguardo: il mio, e nostro, governo è il più stabile e sicuro di tutto l'Occidente".
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

L'IMPORTANTE E' CREDERCI!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Andrea C., Cagliari Commentatore certificato 29.06.09 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Manuela , visto che ti ho letto ...

c'è un messaggio per te ...riguardo a quella "cosa"

29*06*09 16:07

per i dettagli te li mando via e-mail

sul blog ...non mi sembra il caso

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 29.06.09 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caso Madoff; Applausi in aula dopo la lettura della sentenza
21:02 - ESTERI- 29 GIU 2009
E l'imputato chiese scusa: Vivrò per sempre con questo tormento
New York, 29 giu. (Ap) - Una vera e propria ovazione. La maxi-condanna di Bernard Madoff, 150 anni di carcere per frode, è stata accolta con fragorosi applausi nell'affollata aula giudiziaria di New York dove oggi è stata data lettura della sentenza. Poco prima il finanziere, autore della più grande truffa della storia di Wall Street, si era scusato pubblicamente con le sue vittime, ammettendo che dovrà portare avanti "questo dolore e questo tormento" per il resto della sua vita. "Il messaggio che vogliamo dare - ha spiegato il giudice distrettuale Denny Chin leggendo il verdetto - è che i crimini commessi dal signor Madoff erano straordinariamente malvagi e che questo genere di manipolazione del sistema non è soltanto un reato senza spargimento di sangue commesso su carta, quanto un crimine con un bilancio (di vittime e danni, ndr) stupefacente". "Parlando obiettivamente questa frode è stata stupefacente" ha aggiunto Chin. Prima che il giudice leggesse la sentenza, Madoff, in abito nero e cravatta, quasi vestito a lutto, si era seduto ad ascoltare diverse commoventi testimonianze delle vittime. "E' come vivere in un inferno. Sembra un incubo da cui non riusciamo a risvegliarci" ha raccontato una di loro, Carla Hirshhorn. "Ha rubato ai ricchi. Ha rubato ai poveri. Ha rubato dalla classe media. Non aveva nessun valore" ha commentato Tom Fitzmaurice. "Ha fregato le sue vittime - ha proseguito il testimone - gli ha portato via i soldi in modo da poter vivere con la moglie Ruth nel lusso sopra ogni immaginazione".

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 29.06.09 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Napoli, 29 giu. - (Adnkronos) - "Abbiamo l'intenzione di far ricevere le first lady" dei grandi della terra "in un'udienza privata dal Papa, in occasione del G8 in Abruzzo", ma non abbiamo avuto ancora la risposta dal Vaticano. A sottolinearlo e' stato il premier Silvio Berlusconi durante una conferenza stampa a bordo della nave da crociera 'Fantasia' ormeggiata al Porto di Napoli.

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 29.06.09 23:19| 
 |
Rispondi al commento

LA MIA LETTERA AD ANTONIO DI PIETRO

L a nostra fiducia
Salve a tutti,
anche se il mio giudizio potrebbe essere insignificante io ho deciso di appoggiare LITALIA DEI VALORI in tutto e per tutto.
Ma una cosa mi va di precisare, vi raccomando non fatte in modo di identificarvi come partito di Sinistra né destra ne nessun altro tipo di alleanza.
Quello che gli italiani vogliono è un partito nuovo che vado un po contro corrente, e voi ci state riuscendo.
Siamo stanchi credeteci, io ad esempio ho solo 24 anni ma ho su di mè la stanchezza anticipata di tutte le malefatte di tutti questi anni.
Perche poi a pagare siamo noi giovani, non cè lavoro e il poco che cè non ha nessuna certezza nessun valore.
Lavoriamo per pagare le banche questo lo si sa, il nostro benamato sistema bancario ( SIGNORAGGIO ) dove il debito pubblico e inflazione aumentano a dismisura senza nessun criterio ormai ci ha reso stupidi e impotenti ( come da copione ) e noi giovani questo lo stiamo capendo a nostre spese.
Quindi voglio che questa lettera sia un attimo di riflessione per tutti voi e dirvi per favore aiutateci voi.
Io vi lascio sperando in una vostra risposta ( magari da Di Pietro in persona ) al più presto.
Ciao da Un italiano Valoroso!!!
Epicureo Ugo

Ugo Epicureo, Cagliari Commentatore certificato 29.06.09 23:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://politicaesocieta.blogosfere.it/2009/06/bari-gate-patrizia-daddario-e-lo-yomo-di-tremonti-berlusconi-al-capolinea-per-il-sunday-times.html

Bari gate, Patrizia D'Addario è lo Yomo di Tremonti? Berlusconi al capolinea per il Sunday Times (video)

Pubblicato da Eleonora Bianchini, Blogosfere Staff - 29-06-2009

Bari opportunità, Bari gate o Cime di rapa gate. L'inchiesta aperta dalla Procura di Bari su Giampaolo Tarantini e il turnover di escort tra Villa Certosa e Palazzo Grazioli continua a dominare le prime pagine dei quotidiani italiani e dei tabloid internazionali che lo scandalo lo vedono eccome. Altro che Giuliano Ferrara che qualche giorno fa ha firmato in corner l'apologia sessuale del Presidente del Consiglio. La vera condanna è la sua eterosessualità; fosse gay sarebbe tutto più semplice. Ecco l'incipit dell'Elefantino pensiero che potete comodamente ripercorrere su notiziegay in versione integrale. Vi riportiamo l'attacco:

Se Berlusconi fosse gay, se le sue feste avessero lo charme discreto di casa Armani o il sapore un po’ trasgressivo di una serata firmata Dolce & Gabbana, non staremmo qui a domandarci se e come si debba difendere il suo stile di vita da una serie di sospetti, di attacchi, di inquisizioni, di stupori planetari. C’è un film francese di qualche anno fa, mi dice il mio amico Buttafuoco, in cui compare un marito in difficoltà, che recupera la gioia di vivere seguendo il consiglio di un amico: fingiti gay. Dopodiché riconquista l’affetto della moglie e dei figli, e la società che lo circonda lo porta in trionfo, letteralmente.

Giuliano Ferrara, purtroppo, dimentica che forse la condotta privata di un Presidente del Consiglio è anche pubblica, gay o etero che sia.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Visto che la Fantapolitica parla di Drachi.Non vi trovo nulla di male.Il fatto che lui sia un Bsnvhiere é puro razzismo di classe.
Incensurato neanche pare che sia.
Non lo so ho i miei dubbi naturalmente,pensate sia meglio assumere il figlio di Bossi come Presidente della Repubblica?

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 29.06.09 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mha che dire penso che le parole nn servano + a nulla con questa gente quà,cominciare a picchiare dove fà male a tutti.....sugli interessi che proteggono così tanto.ho letto da qualche parte che la fininvest paga 1% di tassa di concessione
az ke esagerazione,hanno messo il digitale altra trappola,ma le trappole sono trappole anche x ki la fà......qualche fratellino ha gia capito di cosa parlo.
buon lavoro a tutti

giopapy gio 29.06.09 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In poche parole, l'onorevole Lussana della Lega, vorrebbe togliere la MEMORIA storica dei trascorsi INDECOROSI di coloro che hanno commesso dei reati, ovviamente in primis i signori DEPUTATI DIS-onorevoli della CASTA politica.
Come se il passare del tempo, come l'acqua che scorre nel fiume, potesse cancellare le malefatte dei delinquenti e non lasciare alcuna traccia del loro passato.
EH, NO! LUSSANA,non ci siamo: la memoria NO! Non bisogna mai dimenticare le nostre Radici, CHI siamo, da DOVE veniamo: lo ripetete sempre VOI!
Non siete VOI a voler valorizzare la Memoria storica del territorio con l'uso della lingua locale, delle tradizioni, della cucina , rivalutando la TRIPPA e le POLENTA che non mangiano più neppure i gatti?.
Bisogna anche mantenere la memoria del passato/peccato, ovvero dei trascorsi di vita di ciascun uomo.
O volete farci diventare tutti degli SMEMORATI di COLLEGNO?
Distruggere la memoria dei FATTI, è come cancellare le 11 domande a Berlusconi che i Leghisti fecero in prima pagina sul giornale LA Padania ed alle quali ancora il signor Berlusconi non ha risposto, esattamente come non ha risposto a quelle che da oltre 1 mese sono state fatte su Repubblica.


Ricorda,LUSSANA,
non fare l'indiana,
e mangia la banana!
Rimuovi dall'oblio
le gesta del tuo "dio",
non fare la pianista,
votando per 2 leghista,
mettendo le tue mani
nel tasto dei ruffiani,
speriamo che Brunetta
ti metta a bacchetta;
non fare predicozzi,
ti bastan 2 "maritozzi"?

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:12| 
 |
Rispondi al commento

“Cara Unità”. La lettera di commiato di Marco Travaglio


(...)
Ora lascio per affrontare un’altra sfida avventurosa, un nuovo giornale che si chiamerà Il Fatto Quotidiano, nel quale dopo le ferie voglio misurarmi in due vesti per me inedite: quella di cofondatore e quella di piccolo azionista, avendovi investito anche qualche piccolo risparmio.
Fino a settembre, vacanze a parte, continuerò sull’Unità con la rubrica settimanale del lunedì, «Ora d’aria». Poi cambierò definitivamente casa. Ma, lo dico senza retorica, lo farò con un bel groppo alla gola, perché non capita a tutti la fortuna che è capitata a me: lavorare per sette anni con colleghi e lettori splendidi, che mi hanno coccolato e lasciato totalmente libero di scrivere quel che vedevo e pensavo, anche quando non erano d’accordo, anche quando mettevo a rischio le loro carriere e il loro sistema nervoso.
Chi ha voluto o vorrà insinuare, nel mio trasloco, qualche motivazione polemica resterà deluso. Non ho alcun motivo di lamentarmi né alcuna rivalsa da cercare.
l’Unità di Concita De Gregorio e Giovanni Maria Bellu, seppur diversa da quella precedente com’era naturale che fosse, non ha intaccato di un millimetro la mia libertà di esprimermi.
A Concita e a tutti gli amici dell’Unità auguro tutto il meglio per il futuro.
E ringrazio chi, soprattutto il direttore, mi ha pregato di rimanere.
Lavorare con voi è stato un grande onore e un impagabile privilegio.
So che continueremo tutti insieme a dire e a scrivere ciò che pensiamo giusto e vero.
Senza farci «chiudere la bocca».
Né da quello lì, né da nessun altro.

Marco Travaglio

(29 giugno 2009)

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:11| 
 |
Rispondi al commento

beh, ve lo dico così, di brutto.

il nano farà la fine di Micael Jakson...

se ne andrà così, imbottito di farmaci e col fisico stravolto dai lifting e dalla chirurgia estetica, mentre il medico personale tenterà inutilmente di salvarlo praticandogli l'ultimo clistere...

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'onorevole Lussana prima delle elezioni comunali del suo paese natale Ranica (BG), è venuta a fare un comizio per sostenere la lista civica supportata dalla Lega Nord, risultato... vittoria si, della lista civica USCENTEEEEEE!!!!

Stefano Benigni, Bergamo Commentatore certificato 29.06.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento

http://www.danielemartinelli.it/2009/06/29/berlusconi-droga-sesso-g8-tutto-trema/

Berlusconi, droga, sesso, G8… tutto trema (video)
giugno 29th, 2009

Il corruttore continua a ripetere che il suo governo è stabile. Dice che è logico cogliere l’invito di Napolitano a calmare le polemiche. Poi in merito al G8 parla dell’Iran. Dice che nei confronti del paese islamico potrebbero scattare sanzioni.

Intanto la procura di Bari indaga sui festini alla cocaina a Villa Certosa. Lo specialista in protesi Tarantini potrebbe aver detto al pm titolare dell’inchiesta qualcosa di molto pericoloso per il corruttore. Chessò, che la coca se l’è sniffata pure il presidente del consiglio, oppure che il presidente del consiglio sapeva e vedeva senza curarsi che in casa sua, durante i suoi festini, circolava la roba.

Se così fosse, per pura logica, dovremmo solo aspettarci che da un momento all’altro quel pm convochi il presidente del consiglio per chiedergliene conto, col rischio che esca da quella procura indagato pure per spaccio di sostanze stupefacenti. Se questo succedesse alla vigilia del G8, vorrei vedere la faccia di Obama in procinto di arrivare a L’Aquila, sapendo che si siederà al tavolo con un corruttore indagato dalla magistratura del suo paese per droga!

Ecco la paura folle del corruttore e dei suoi servi al governo. Ecco le frasi a pappagallo sulla stabilità di governo. Ecco l’apprezzamento dell’appello di Napolitano.Il corruttore non entra nel merito dei festini a base di coca perché non sa cosa dire. Non può dimostrare di esserne estraneo. Perciò non si dimette da capo di governo per mettersi a disposizione dei giudici. Perché la loggia P2 è la campana di vetro che lo ha traghettato fin dov’è oggi. A capo di un governo alleato con la mafia che tira a campare, ben sapendo che ogni giorno che passa è un giorno guadagnato.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, con questa legge hanno proprio intenzione di chiudere il cerchio, eliminando di fatto l'ultimo spazio libero o quasi ormai esistente.
Se non sbaglio questo si chiama REGIME, sperando che ancora non sia reato scrivere questa parola.
Bene Beppe, certo come sono che che tale orribile porcata diverrà certamente legge, non hai che da pensare a come impiegare il tempo dopo che il tuo blog sarà dichiarato "fuorilegge"...magari potresti comporre canzoni, chissà che questo non possa servire a recuperare il tuo rapporto con il Cavaliere...
A questo punto permettete un appello personale a tutte le democrazie esistenti: sono un orfano della Democrazia Italiana...vi prego adottatemi!!!
N.b. - sono autofornito e disposto a trasferirmi
Un saluto a tutti

Giuseppe Rapisarda 29.06.09 23:05| 
 |
Rispondi al commento


Non vedo l' ora di incontrare l'on. lussana per esprimere il mio affetto lanciandogli un paio di scarpe.

l antidemagogo Commentatore certificato 29.06.09 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.carlovulpio.it/Lists/PRIMO%20PIANO/DispForm.aspx?ID=47

Taranto, la città delle nuvole. Dialogo con Carlo Vulpio

29/06/2009

Un viaggio nel territorio più inquinato d’Europa, attraverso la voce dei suoi protagonisti. Un’inchiesta che ha come protagonista Taranto. Questo ed altro in “La città delle nuvole” (Edizioni Ambiente, 2009) di Carlo Vulpio.

“La città delle nuvole“. Cosa l’ha spinta ad interessarsi a Taranto e ai problemi di questa gente?
“L’atteggiamento di empatia che ogni giornalista deve avere per i problemi della gente, se davvero vuol capirli fino in fondo e raccontarli senza omissioni.”

Libro inchiesta o libro di protesta?
“Un libro è un libro, ma se proprio dobbiamo definirlo con un complemento di specificazione, allora diciamo pure che “La città delle nuvole” è al tempo stesso un libro d’inchiesta, di impegno civile, di protesta, di dolore, di narrazione di fatti e personaggi sconosciuti.”

Come si scrive un libro del genere? Ha avuto degli ostacoli nella ricerca di materiale e con qualche verità che doveva rimanere taciuta?
“Un libro del genere lo scrivi soltanto se ci credi fino in fondo. Sia perché devi scavare con le unghie ogni informazione e stare attento a non scivolare persino sui dettagli, sia perché non ti fai molti amici. Al contrario. Insomma, devi scegliere: la ricerca della verità, oppure i salotti tv e la carriera.”

Qual’è la Taranto che lei ha esaminato in questo suo lavoro?
“Ho esaminato la città così com’è, senza edulcorazioni, né pregiudizi. Una città che per ragioni di lavoro ho imparato a conoscere un po’ per volta, negli anni.”

Le colpe. Oltre all’accaieria a chi imputare le responsabilità del territorio più inquinato d’Europa?
“Lo scrivo nel mio libro. Oltre all’acciaieria, è all’intero polo industriale di Taranto che va data una regolata. Ma colpe e responsabilità le hanno anche i partiti, i sindacati, la società civile.”

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.06.09 23:02| 
 |
Rispondi al commento

SI POTRANNO RIPUBBLICARE I VECCHI GIORNALI CON LE NOTIZIE DI CONDANNA ?

O DOVRANNO ESSERE CANCELLATE ?

l'oblio per i siti PUNTO.IT forse potra' funzionare,
ma per i siti PUNTO.ALTRA NAZIONE , CHE SI FA?

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 29.06.09 23:02|