Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Giorgio Ambrosoli trent'anni dopo


Le interviste del blog beppegrillo.it: Umberto Ambrosoli
(9:54)
ambrosoli.jpg

L'11 luglio 2009 è ricorso il trentennale dell'omicidio di Giorgio Ambrosoli. Un omicidio di Stato. Il mandante fu Michele Sindona, l'omicida un mafioso. Sindona era protetto da Andreotti, intimo di Licio Gelli, sodale di Marcinkus, collegato con la mafia. Un uomo solo contro partiti, P2, Vaticano e mafia. Chi ha vinto dopo 30 anni? Il blog ha intervistato Umberto Ambrosoli, il figlio che allora aveva sette anni. Umberto, nel ricordare il padre, dice: "Difendere la propria libertà diventa il modo per rappresentare gli interessi della collettività". Uomini liberi si nasce e, spesso, si muore.

Testo dell'intervista:
Ambrosoli: Quando papà è mancato io avevo sette anni.
Blog: cosa ricorda di quei giorni?
Ambrosoli: I ricordi sono pochi com'è legittimo che sia per un fatto accaduto in quella fase dell'infanzia, tanto più se sono momenti unici e particolari, io non avevo neanche capito che cosa volesse dire assassinato. Io non avevo colto il significato di quella parola nemmeno quando l'avevo sentita per radio in un autogrill, mentre la mamma ci accompagnava di corsa a Milano per un'emergenza improvvisa, non meglio definita, che appunto ci imponeva di tornare dalle vacanze che stavamo trascorrendo al mare. Le ragioni di quell'omicidio le ho capite piano piano, e in ultimo con questo libro che nasce dalla volontà di trasferire ai miei figli, a mia volta, l'esempio altissimo offerto da mio papà. Quindi è un libro dove mischio la parte privata che, appunto, non è tantissima, ha una ricostruzione che non è niente di nuovo. Non ci sono novità non ci sono nuovi documenti non ci sono nuove rivelazioni perché il brutto di questa storia è che è davanti ai nostri occhi, chiarissima in quasi tutti i suoi dettagli dal 1986. Da quell'anno si sa chi, come e perché ha voluto la morte di mio padre. E si sa perché è arrivata una sentenza che è divenuta definitiva di lì a breve e quel chi come e perché racconta non solo quale sia stata la battaglia che mio papà senza clamori che ha condotto per gli ultimi 4 anni e mezzo della sua vita, ma anche quale sia stato il contesto nel quale si è sviluppato. Un contesto fatto, purtroppo, di un perverso rapporto tra il mondo criminale e il mondo politico finanziario italiano degli anni '70.
Blog: al funerale di suo padre non partecipò nessuna autorità dello Stato
Ambrosoli: sì, papà era - usiamo un eufemismo - un po' solo, e il suo funerale è la celebrazione di quella solitudine. Vi parteciparono necessariamente in forma privata i magistrati che con lui seguivano le indagini per la bancarotta della Banca Privata italiana, vi partecipò l'allora governatore onorario della Banca d'Italia Guido Baffi, che assieme a Sarcinelli che era il direttore generale della Banca d'Italia di allora aveva da poco subito una delle aggressioni più vergognose che la storia democratica del nostro Paese ricordi. Fu la celebrazione di una solitudine. A distanza di 30 anni si è tutto invertito e oggi - devo dire dal '92 a questa parte - il funerale di mio papà viene invece celebrato nelle scuole nelle università nei circoli nelle parrocchie nei contesti dove si ha voglia di ricordare quell'esempio e di utilizzare quella storia per capire come possiamo costruire, così come mio papà ha cercato di fare, il Paese nel quale vogliamo vivere.
Blog: in questi ultimi 18 anni - ha fatto l'esempio del '92, qualche apparato di Stato si è fatto sentire? qualche politico, ministro...
Ambrosoli: ammesso che sia l'apparato dello Stato a dover manifestare la propria solidarietà, cioè i rappresentanti e non i rappresentati che sono 2 livelli da tenere distinti ma fino a un certo punto, mi piace ricordare che in occasione del ventesimo anniversario della morte di mio padre - 10 anni fa - l'allora ministro della giustizia in una cerimonia che si è tenuta sul lago Maggiore nel paesino dove papà aveva trascorso buona parte della propria infanzia, alla presenza dell'allora presidente della Camera Giovanni Maria Flick da un lato e Luciano Violante dall'altro, il ministro Flick ritenne di dover chiedere pubblicamente scusa da parte dello Stato allo Stato. E mi è sembrata una bellissima sintesi perché vede, da figlio, che mi sia stato chiesto scusa perché per un tot di tempo ci si era dimenticati dell'esempio di papà o perlomeno non si sono tratte le conclusioni che si potevano trarre da quella storia, certamente mi dà orgoglio e quant'altro. Però se la guardo da cittadino capisco in realtà come sia lo Stato, inteso come insieme della comunità a dover ricevere delle scuse. Perché è allo Stato che quella storia va presentata, è a tutti noi che quella storia va presentata e quella come altre non rappresentarle come esempio vuol dire fare un torto esattamente allo Stato.
Blog: suo padre è morto perché comunque era una persona di sani principi, non si era lasciato corrompere.
Ambrosoli: non si era lasciato corrompere, non si era lasciato minacciare, o perlomeno non si era comportato diversamente da come riteneva sulla base delle minacce, ma è l'esempio di un uomo libero.
Blog: però oggi la corruzione è entrata nel linguaggio comune, e voglio dire più nessuno si meraviglia quando si sente parlare di corruzione.
Ambrosoli: ma forse neanche allora sa? se noi prendiamo i giornali di 30 anni fa, cioè nel periodo in cui quella storia si è sviluppata, ci rendiamo conto che un pochino, sotto gli occhi di tutti, i sintomi di quel sistema corrotto che è poi divenuto palese negli anni di Tangentopoli, c'erano già tutti. Facendo le indagini sul come e perché la Banca Privata italiana fosse giunta a fallimento papà aveva scoperto - e la cosa era divenuta pubblica - dei finanziamenti dai fondi delle casse di Sindona la Democrazia Cristiana: 2 miliardi in occasione del referendum sul divorzio se non ricordo male, portati direttamente nella segreteria del presidente attraverso un giro neanche troppo mascherato di assegni circolari trasformati in libretti al portatore, girati e a loro volta trasformati in contanti. Attenzione! non soldi di Michele Sindona o delle banche di Michele Sindona, ma soldi di persone che avevano depositato soldi dei propri averi in quelle banche. Quel sistema - questo è uno degli esempi fra i tanti che è possibile fare di quelli che sono emersi in quegli anni - era venuto alla luce. La collettività aveva fatto tesoro di quelle scoperte.
Blog: e secondo lei, dopo 30 anni, o comunque in Italia, vale la pena morire da eroi?
Ambrosoli: papà non ha fatto niente di quello che ha fatto né per morire, né per essere ricordato come un eroe. Papà ha ritenuto di doversi comportare secondo quelli che erano i propri valori, i propri principi con l'indipendenza che aveva caratterizzato tutti i momenti della sua vita confermata nel momento della massima responsabilità. Vede, papà non era un uomo dello Stato, era un avvocato, un libero professionista, aveva uno studio come questo. Delle persone con le quali collaborava apparentemente nell'interesse del proprio cliente del momento. In realtà un avvocato con la A maiuscola non lavora per il cliente del momento, lavora per l'ordinamento per il rispetto delle regole, per l'affermazione dei diritti. E questo papà lo ha fatto anche nel momento in cui il tra virgolette cliente, è diventato lo Stato che gli ha affidato un incarico: quello di Commissario liquidatore. E lo ha svolto esattamente nello stesso modo, mettendo al servizio della causa che stava seguendo la propria intelligenza, la propria capacità, la propria abnegazione, i propri valori. La propria gerarchia di valori. E su tutto operando con la consapevolezza della propria responsabilità. E la consapevolezza della propria responsabilità va necessariamente insieme al significato alla consapevolezza del significato della propria libertà. E difendere la propria libertà diventa il modo per rappresentare gli interessi della collettività. Questo in sintesi ha fatto papà. E non l'ha fatto pensando di fare una guerra santa o per voler diventare un eroe. Tutt'altro! L'ha fatto silenziosamente, operando giorno per giorno, non piegandosi - è vero - né alla corruzione né alle minacce ma neanche agli alibi che nel tempo gli sono stati offerti, la solitudine della quale parlavamo prima. O la consapevolezza del fatto che fosse un sistema apparentemente indistruttibile, così diffuso al quale diventava certamente più facile omologarsi che rimanere coerenti. L'esempio di papà è questo. L'esempio di come si possa essere cittadini, di come si possa essere uomini, di come si possa essere genitori che hanno voglia di guardare i propri figli negli occhi, di come si possa essere marito unito da un vincolo che è fondato esattamente sugli stessi valori, di come le regole o l'amore per le regole o la legalità - chiamiamolo come vogliamo - non sia uno slogan da spendere ma sia un modo di vivere.

*********************************

"Rudra ora è solo, dopo la morte di sua madre Roberta Radici. Deve sostenere le spese per il processo penale contro i carcerieri di suo padre Aldo e studiare, prepararsi a un futuro. Lancio insieme a Jacopo Fo< e al Meetup di Perugia una sottoscrizione per Rudra."
Potete versare i vostri contibuti sul conto corrente aperto presso Banca Etica, IBAN: IT61R0501812100000000128988 BIC: CCRTIT2T84A intestato a: "PER RUDRA BIANZINO".

**********************************

16 Lug 2009, 14:17 | Scrivi | Commenti (1261) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

CaroBeppeciao.Ho60anni,nellamiavitahovissutodi tutto,ingiustizie,delusioni,amarezzeedanche umiliazini.InItaliaholavoratoinlungoeinlargo,imparandodatantagente.hoancheinsegnatoatantagente lungoilpercorsodellamiavita fin qraggiunto.Tutto ciòmihadatolaconsapevolezza,bensìdaanninefossi convintocheilmondoèdominatodaspeculatoridiogni sorta.Dagentesenzascrupolicheperfareprofittoè capaceditutto.Eadoggigiuntiquasiallafinedelprimo decennalediquestonuovomillennioincuinoncambianienteinmegliochequasituttiipopolidellaterraormiavaversoun'unicadirezione,quallaamiomodestogiudiziodellautodistruzioneCiòmispaventaabbastanzanonpermemaperlefuturegenerazionilequalepreferisconoignoraredalmomentocheperadessostannoancoraincondizionidipotertirareacampareIlmiopuntodivistaèchefinquandoquestasocietàresteràorientataversol'assistenzialismonessun'individuoavràl'interesseafarcapirechelepovererisorserimastespesetuttiigiorniintecnologiecomunicazioneetrasportoimpoverisconoerendonosemprepiùschiavidell'innovazioneedeldovercambiareatuttiicostipercausediforzamaggiore.CaroBeppehosentitoilbisognodiquestaintroduzioneperchèdamoltotempoholavolontàdivolerlottaconchicredechenontuttoèperdutoechenonotantetuttoancorasipùofaremoltoriuscendoadunirelepersonechehannosoffertoesoffronoancoramagarivedendocrescereiproprifiglichehannostudiatofinoalmassimotraquardodeglistudieraggiuntol'etàditrent'hanni"chesiumilianoacertesituazioni"pernonvoleresseredipendentidipoverigenitorichecombattonotuttiigiorniperlasopravivenza.Dopociòcnsideratochetutiseiespostonotevolmentedavantialmondopolitisocialeeancheaquellomalavitoso,oltreavolericandidareperl'elezioneasegretaridelPDetihannosbattutolaportainfacciaPerchèquellaè"GENTE"chenonappartieneallanostracategoriaCaroBeppeannifahoavvicinatoilmondodellapoliticamaimmaturo,ancheunpòsuperficialmenteAdessomisentomaturoevoglioprendermiun'altrapossibilitàDatempopensochecivuoleunpartitonuovoesopratttodiversoL'ideac'èeanchelaconvinzionecheateèbalenatalastessaieaGRAZIEUNCENNO

Filppo Raccuglia 03.09.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento

venne ucciso dalle lobby internazionali e soprattutto americane. le grandi famiglie di mafia targate U.S.A. e legate alle famiglie sicule che si erano prima legati a Sindona, per poi abbandonarlo. Ambrosoli però li aveva scoperti con la magistratura americana ed ormai era un pericolo. Di seguito infatti venne ucciso anche Sindona dato che dal carcere cominciò a cantare..

dario sulpizio 07.08.09 19:17| 
 |
Rispondi al commento

"Caro Beppe, seguo i tuoi spettacoli da molti anni e ho condiviso e continuo a condividere molte delle cose che dici anche se come le dici mi lasciano un po' perplesso. Ad ogni modo, ti scrivo non per criticare quello che fai, ma per dirti una cosa che forse troverai divertente. In un filmato ti sei paragonato a Savonarola ma credo invece che all'interno della storia europea vi sia un personaggio che in qualche modo ti assomiglia di più e che forse in te ritorna. All'epoca questo personaggio sconvolse la chiesa creando, com'era prevedibile, una divisione netta all'inizio e un successivo sciame di divisioni in un secondo momento. Le ragioni per le quali si divise sono più o meno note a tutti, a pochi sono noti i fatti cheseguirono a quella divisione: persecuzioni, torture, morti violente. Questo movimento, che era di per sè giusto, per ridare senso alla chiesa, oramai corrotta e lontana da ogni credo, creò un nuovo movimento che finì peressere in tutto e per tutto simile a quello che aveva giustamente contestato. Il nostro eroe era Martin Lutero. Ti auguro, mi auguro e ciauguro che il tuo movimento, che nasce da un sincero bisogno di far valere delle cose sacrosante, non finisca per distruggere te per primo, ma anche i tuoi, i nostri figli. Con affetto. Guido."

guido cantelli 23.07.09 00:01| 
 |
Rispondi al commento

"Caro Beppe, seguo i tuoi spettacoli da molti anni e ho condiviso e continuo acondividere molte delle cose che dici anche se come le dici mi lasciano unpo' perplesso. Ad ogni modo, ti scrivo non per criticare quello che fai, maper dirti una cosa che forse troverai divertente. In un filmato ti seiparagonato a Savonarola ma credo invece che all'interno della storiaeuropea vi sia un personaggio che in qualche modo ti assomiglia di più eche forse in te ritorna. All'epoca questo personaggio sconvolse la chiesacreando, com'era prevedibile, una divisione netta all'inizio e unsuccessivo sciame di divisioni in un secondo momento. Le ragioni per lequali si divise sono più o meno note a tutti, a pochi sono noti i fatti cheseguirono a quella divisione: persecuzioni, torture, morti violente. Questomovimento, che era di per sè giusto, per ridare senso alla chiesa, oramaicorrotta e lontana da ogni credo, creò un nuovo movimento che finì peressere in tutto e per tutto simile a quello che aveva giustamentecontestato. Il nostro eroe era Martin Lutero. Ti auguro, mi auguro e ciauguro che il tuo movimento, che nasce da un sincero bisogno di far valeredelle cose sacrosante, non finisca per distruggere te per primo, ma anche ituoi, i nostri figli. Con affetto. Guido."

guido cantelli 22.07.09 23:57| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe

condivido le tue lotte al 3000 % e ,ti giuro ,che mi stai spronando a vivere diversamente e a un'ottica nuova
le cose che dici in termini di informazione e democrazia le ripeto da almeno 20 anni(ne ho 35)
e forse non trovavo le parole ottimali. per il resto grazie mille la mente di moltissimi italiani è piu aperta di 10 anni fa ,ma soprattutto di 2 o 3 anni fa.
il solo consiglio che voglio darti perchè anche io questa sinistra malsana e grottesca l'ho studiata parecchio,
è: vai avanti con le tue forze ,destabilizzali con la coerenza ,il buon senso e il tuo forte senso civico e chiaramente il tuo umorismo ormai leggendario
lascia perdere gente come la saracchiani(da saracchio)e gente simile.
non c'è niente di nuovo in realtà:in questi giorni ero distrutto da un forte virus intestinale,ossa a pezzi etc..bene ho visto un'intervista(6 minuti )della saracchiani in confronto a lei ero un gorilla delle montagne in calore.
non hanno alcuna energia apparte le posizioni che a volte sfiorano per rendere conto a chi li ha votati il lauto stipendio li seda sempre rapidamente ,ammenochè non si tratti di quante mignotte impila ed impala il premier .
la vicinanza a certe figure ,secondo me ,può rallentare tutto in maniera disumana ,ti succhiano energia ,e la reincanalano nei loro circoli preferenziali e ci guadagnano di nuovo,rischiano di usarti come crema abbronzante ,ti spremono per bene e poi...
sei stato bravissimo a smascherare la loro totale assenza di democrazia ,le baronie indecenti,continua a girare il coltello nella piaga per il bene di tutti.
se i forgione fossero la maggioranza le mie parole non avrebbero motivo e io voterei pd punto e basta.
io sono un musicista ,artista(se vuoi c.v. disponibile) ...se hai bisogno mi metto a disposizione della tua causa (sono anche un chimico ma mi sembra prematuro...)

con stima e solidarietà

alex savelli
bologna

alex savelli 22.07.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, qui la cronistoria della mia ricerca dei biglietti per il concerto di Ennio Morricone a Milano (ennesima nefandezza di chi pensa di poter fare tutto):
apprendo due settimane fa circa dal sito Milanodabere che il 17.07 ci sarà un conerto di Ennio Morricone organizzato dal Comune in Piazza Duomo, concerto gratuito.
Chiamo il giorno dopo il 020202 (Numero del Comune) e non mi sanno dire nulla, tranne darmi il numero della Sagrestia del Duomo!!! Cerco in internet quale società si occupa dell'Urban Screen e li chiamo: non sanno nulla dell'evento e mi fanno chiamare da un addetto al comune.
L'addetto al comune, come ai tempi delle cosche, non mi dice il nome e con voce bassa mi confida che il concerto era stato spostato all'Arena ed era per il 23.07, confermandomi che si trattava comunque di concerto gratuito con la distribuzione di 2.500 posti in platea (dal 21.07) e 2.500 posti in gradinata (il giorno stesso l'evento). Cerco il numero dell'Arena e chiamo il giorno stesso (02 341924); il “simpatico” signore mi rimanda ad un altro numero dicendomi che è attivo solo dalle 18:30 in poi (02 62694710). Chiamo fiduciosa, ma non risponde nessuno: staccato. Per tre giorni provo a chiamare ma sempre la stessa storia: staccato fino alle 19:00 dopo le 19:00 si attiva la segreteria che avvisa che l'ufficio è disponibile dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00...ieri riprovo a chiamare e stranamente mi risponde subito un signore (anche in questo caso non si presenta) il quale mi conferma che i biglietti sarebbero stati in distribuzione da oggi (21.07) dalle ore 14:00 all'Arena. Mio fratello oggi alle ore 14:30 era davanti all'Arena: BIGLIETTI ESAURITI....!!!!! COME????? CON I SUPER POTERI??????? Credo che i biglietti siano andati come al solito agli amici del comune e circoli limitrofi. Come al solito, possono dire quello che vogliono senza vergogna nè paura, tanto non protesterà mai nessuno, non succederà niente...che tristezza. Grazie, Rita

Rita Scarfò 21.07.09 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Su questo sito ci sono tutti i video della conferenza stampa tenuta da Andrea Forgione e gli amici del Circolo PD "M. L. King" di Paternopoli (AV) e il video con Beppe Grillo in collegamento telefonico.

http://www.irpiniaoggi.it/index.php/in-primo-piano/20-in-primo-piano/17178-forgione-show-nella-sede-pd-accuse-per-tutti

antonio apucam, avellino Commentatore certificato 21.07.09 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Oggi siamo talmente lontani dalla dirompente idealità di quell' uomo, che nemmeno riusciamo a capire il peso morale di quella sua ostinazione a servire lo Stato. E quando riesco a ficcare nella zucca dura di qualche brogliusconiano, e nn solo, cosa quell' uomo ha fatto, mi sento rispondere che forse doveva andare così, che in fondo anche così nn va poi tanto male. Fncl Italia!!

ivan IV Commentatore certificato 20.07.09 18:38| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE UN ALTRO OMCIDIO DI STATO UN'ALTRA OMBRA NERA DELLA NOSTRA DEMOCRAZIA
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 19.07.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho chisto di essere tesserato tramite sito al pd,
sono sato contattato dal responsabile di zona Sig. Mazzola a Revere (MN) che gentilmente mi ha comunicato che da Mantova gli hanno riferito che un "grillino",così mi hanno definito, non può essere tesserato perchè fa parte di un movimento contrario alle ideologie del suddetto partito.
Il sig. Mazzola, chiederà comunque in sede provinciale anticipandomi che la risposta sarà sicuramente di esito negativo.
Cosa possiamo fare in questo caso?

nicola reggiani 18.07.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

E SE INVECE DI RIVOLGERSI AL PD TUTTO IL MOVIMENTO E BEPPE GRILLO CERCASSERO COME INTERLOCUTORE I VARI PARTITI DELLA SINISTRA RADICALE COL DICHIARATO SCOPO DI FUNGERE DA CATALIZZATORE PER UNA RIUNIFICAZIONE DELLE FORZE VERAMENTE CRITICHE NEI CONFRONTI DEL SISTEMA ? IN FONDO LE PROPOSTE POLITICHE DELLE LISTE 5 STELLE SONO MOLTO PIU' VICINE A QUESTE PIUTTOSTO CHE AL PD.UTOPIA ? FANTAPOLITICA?. MI PIACEREBBE SAPERE COSA NE PENSATE.UN SALUTO

luigi s., cesenatico Commentatore certificato 17.07.09 23:02| 
 |
Rispondi al commento

buona sera a tutti una domanda inizia a frullare nella mia testa guardando i filmati sulla rete es come e' stata trattata sonia alfano e co. a salemi mi chiedo se con le manifestazioni pacifiche non si ottiene niente e non otteremo mai niente non sara' mica giunto il momento di passare ad altri metodi???? qualcuno mi risponde??

giuseppe c., boscoreale Commentatore certificato 17.07.09 22:19| 
 |
Rispondi al commento

......Chiedo di tornare a tutti, indistintamente, perché nonostante tutto questo spazio virtuale ha fatto crescere di un po' ognuno di noi; ci ha regalato emozioni e delusioni, ci ha convinti di urlare quando solitamente eravamo abituati a tacere, ci ha sobillato tutti a reagire e pensare, a girare il pensiero a 360° ed ad indirizzare la mente dove credevamo non ci fosse nulla da vedere........

Fulvio L., Napoli 17.15

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Raccolgo questo invito fatto da Fulvio e lo faccio in un momento difficile e gioioso per tutti noi.
La candidatura di Beppe ci deve tenere tutti uniti per un solo scopo:

RIAPPROPPRIARCI DEI NOSTRI DIRITTI!!!

Guai a chi di noi avendo le stesse idee, gli stessi ideali, gli stessi obiettivi, si permetterà (io per primo) di dileggiare, denigrare o provocare chiunque di noi in questo blog.
Se tutto questo verrà attuato sarà il primo obbiettivo raggiunto.
Spero sommessamente in questa mia proposta.

Buona serata a tutti!!


GERONIMO . Commentatore certificato 17.07.09 20:58| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE,e' vero che sei tesserato? ADESSO BISOGNA trovare le 2000 firme. SI puo' fare anche con blog, mail? RISPONDI, ciao.

roberto galesso 17.07.09 19:40| 
 |
Rispondi al commento


NUOVO POST !

BEPPE HA LA TESSERA !

AHAHAHAHAHAH

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Col cazzo che do 1 euro al PD per votare alle primarie se non partecipa anche Beppe alle votazioni!

Il piano B come lo immagino io è questo:

il PD vuol essere "ostile"? Allora il PD muore e muore senza il mio euro!

Perchè si dovrebbe scegliere un segretario tra 4 sconfitti?

Il vincente era Beppe! Il resto , e possono al massimo aspirare ad essere secondi, è solo nomenklatura di partito!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 17.07.09 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA "PATATA BOLLENTE"


Non mi riferisco al "pube di una ninfomane" ma ad una domanda che dovrebbero porsi chi condivide le proposte emerse da questo blog.

Basta scorrere qualche riga più in basso e la trovate.

C'è qualcuno coi POLPASTRELLI D'AMIANTO che azzarda una risposta, grazie.


Ciao a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 17.07.09 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Popolo di scellerati........

Siccome la sclerosi, oggi, si è impadronita di codesto loco....vediamo di riordinare le idee....
C'è un piano A in stand-by, Beppe segretario Pd.
Ok, benissimo, si appoggia incondizionatamente ed è la soluzione migliore!!!!

Attenzione. In caso di fallimento, vediamo di inquadrare e portare avanti il PIANO B.

Appoggio dell'unico candidato di rottura possibile (visto che Serracchiani ha dichiarato amore incondizionato a Franceschini) ovvero Marino.
Per il piano B non servono tessere, serve lo stanziamento di un euro e un pò di cervello per procacciare alleanze.
Ad esempio con DiPietro, da sempre, di fatto, protuberanza nazionale delle liste civiche locali.
Una volta che serve, ricerchiamone l'appoggio.
Per cui Pidini Marineschi + Grillini + DiPietro = proviamo ugualmente a dare una scossa al Pd....non lasciamo le cose a metà a prescindere.......

Noto che molti di voi s'accontenterebbero della sparizione del Pd....odiato, da taluni, persino più dello Gnomo!!!

Se ciò presupponesse anche la sparizione successiva del Pdl potrebbe avere un senso.
Siccome ciò non sarà, non vedo l'utilità di fracassare l'unico partito di sedicente opposizione numericamente corposo!!!
Un pò andranno ad Udc, un pò a DiPietro, un pò alla sinistra (??), un pò se li giocheranno i probabili 2 partiti che si formeranno dalla disgregazione del Pd.....
La convenienza di tutto ciò, se qualcuno la vede, me la segnali.

Per l'ennesima volta, ribadisco allo sfinimento...SONO COMUNISTA, è un discorso di pura tattica politica, fosse per me manderei a fare in culo, VOI, PD, GRILLO, DIPIETRO, GNOMO, VARI ED EVENTUALI.....
Siccome non considero nemmeno i relitti dei plurimi partiti di sinistra estrema....voglio giocarmela da battitore libero se un progetto può interessarmi!!!

32 consiglieri comuali su 8000 comuni mi dicono che, di qualche idea, logica e sensata ci sia bisogno....
Fenomeni, qua dentro, non ne vedo...

Redpartisan serata.....

maurizio spina Commentatore certificato 17.07.09 18:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD = PAURA DEVASTANTE
PD = PANICO DILAGANTE

Aggiungere prego...

NEMO PROFETA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 18:15| 
 |
Rispondi al commento

http://tv.repubblica.it/dossier/congresso-pd-2009/perche-ho-tesserato-grillo/35236?video

Ascoltate l'audio in questo filmato,in caso in cui non venisse accettata tale richiesta ed automaticamente il restante dei 39 componenti venisse fatto fuori consiglierei al segretario del circolo di fare un esposto alla magistratura contro il fantomatico direttivo promotore della esclusione a questo punto di tutti i tesserati del medesimo motivando l'esclusione per cause di razzismo penalmente rilevabile.....

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Il mio nick è semplicemente delizioso.

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tessera del PD è incompatibile con la Lista CINQUE_STELLE ?

Leggetevi il regolamento:
1. Requisiti
3. Concessione e revoca della certificazione

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/certifica-la-tua-lista.html

(domanda ripostata più sintetica e "spero" più precisa)


Ciao a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 17.07.09 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Aspettando Peppino

Non mi piace che nessun Blogger vada via
per eccesso di molestie e accanimenti paranoici

Noto che alcuni si sprecano in fantasiose e tecnologiche congetture !
E' così difficile ammettere di aver esaggerato ?
Pare di si !
Vabbè,niente di nuovo !
L'EGO espanso non ha limiti !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo costituito sei dipartimenti tematici e stiamo costituendo gruppi di lavoro e cellule dell'Idv all'interno del mondo del lavoro.
Saremo con gli operai fin quando protesteranno in maniera non violenta".

Proprio il rischio di forme di lotta violente è una delle preoccupazioni di Di Pietro:

"Credo che potrebbero tornare sia le Br pilotate che quelle non pilotate, entrambe criminali, che vanno combattute",

ha aggiunto rispondendo a una domanda di Klaus Davi.

Tuttavia "credo anche che non si possa utilizzare la legittima preoccupazione che deriva dalle Br per mettere il bavaglio e zittire coloro che sono in fabbrica, vengono messi in cassa integrazione e vengono mandati a casa".

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI
--------------------------------

c'è chi si preoccupa di bloggers che si licenziano
...altri, come me, si incazzano per attacchi di hacker in famiglia ...

però il resto del Paese lì fuori cominciano a scalpitare sul serio !

le rivolte hanno origini dalla miseria e dalla sensazione di non avere più nulla da perdere ...

e noi ci stiamo preoccuppando di quattro bloggers
"offesi" della minkia ...

tanto Giovanni ED ritorna come è sempre RITORNATO

GLI ALTRI ANTI-ED SE LA PRENDERANNO IN DER CULO!

chi non vedrà risolvere i propri problemi saranno i lavoratori licenziati e precari !!!!

mettetevi questo nei NEURONI ....

PROSSIMAMENTE ,
SE NON CI METTONO UNA PEZZA DI PIETRO E GRILLO, CI SARANNO GROSSI GUAI

.....ANCHE PER CHI VIVE LONTANO...SUI MONTI !

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 17.07.09 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla Storia d'Italia secondo Mariapia : - )

"..Un'antica organizzazione, costituita da politici di ogni tendenza (dal bianco al nero), e scienziati italiani, utilizzo' una formazione cerebrale, detta meme, per infettare energeticamente il cervello degli italiani.
Per ottenere l'asservimento e l'inebetimento della popolazione venivano continuamente trasmessi messaggi subliminali utilizzando il suddetto meme
Un meme e’ una riconoscibile entita’ di informazione relativa alla cultura umana che e’ replicabile da una mente o un supporto simbolico di memoria - per esempio un libro, da mente a mente o supporto, carta stampata, internet, web, televisione, pubblicita'....
In termini piu’ specifici, un meme e’ "un'unita’ auto-propagantesi" di pensiero, per cui, come un'infezione, quanti utilizzavano i media italiani e, in particolare quelli di proprieta' di un certo personaggio, sempre indicato nel libro con la lettera greca beta (β ) contraevano l'infezione energetica.
L'infezione venne designata come "Italianite dementia"
Non fu difficile il diffondersi della pestilenza, scrive l'autore, perche' per lunghi secoli, dalla caduta dell'impero romano alla crescita delle palme sulle Dolomiti, avvenuta tra il 1960 e il 2000, quel paese cadde in una primitivita' ed ignoranza grave che non aveva pari su tutta la Terra.
Non dico nulla si quanto sto leggendo, degli eventi che accaddero, eventi incredibili, e qui l'autore ha dispiegato tutta la sua fantasia immaginativa introducendo anche molte immagini che potrai trovare su vecchi supporti mediali."

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.07.09 18:04| 
 |
Rispondi al commento

REAZIONE IMMEDIATA
Immediata la presa di posizione dei vertici del partito. L'iscrizione è «priva di validità» afferma Gero Grassi, vice responsabile nazionale Organizzazione del Pd. «La Commissione nazionale di Garanzia - ricorda - ha escluso all'unanimità di poter accogliere la richiesta di iscrizione al Partito democratico da parte di Beppe Grillo per aver promosso e sostenuto liste apertamente ostili al nostro partito. In ogni caso, ricordiamo che lo Statuto prevede che l'iscrizione avvenga nel proprio comune di residenza. L'accettazione da parte di qualunque coordinatore di circolo della richiesta di iscrizione di Grillo - conclude - è da considerarsi un'iniziativa estemporanea palesemente contraria allo Statuto».

sara d. Commentatore certificato 17.07.09 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Beppone E' TESSERATO PD. AVANTI TUTTAAAAAAAAAAAAAA! W Paternopoli

Serenella m. Commentatore certificato 17.07.09 18:03| 
 |
Rispondi al commento

« Quale parabola preferisci. Svolgimento di un bambino di Corzano (Napoli).

Io, la parabola che preferisco e’ la fine del mondo, perche’ non ho paura, in quanto che saro’ già morto da un secolo. Dio separera’ le capre dai pastori, una a destra e una a sinistra. Al centro quelli che andranno in purgatorio, saranno piu’ di mille migliardi! Piu’ dei cinesi! E Dio avra’ tre porte: una grandissima, che e’ l'inferno; una media, che e’ il purgatorio; e una strettissima, che e’ il paradiso. Poi Dio dira’: "Fate silenzio tutti quanti!". E poi li dividera’. A uno qua e a un altro la’. Qualcuno che vuole fare il furbo vuole mettersi di qua, ma Dio lo vede e gli dice: "Ue’, addo’ vai!". Il mondo scoppiera’, le stelle scoppieranno, il cielo scoppiera’, Corzano si fara’ in mille pezzi, i buoni rideranno e i cattivi piangeranno. Quelli del purgatorio un po' ridono e un po' piangono, i bambini del limbo diventeranno farfalle. Io, speriamo che me la cavo. »

citatoin Masada 956

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 17.07.09 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio solo sapere se la chiave del 18 e' ancora in buone mani o se devo declassificarla a brugola del 6.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 17.07.09 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Il sottosegretario alla Salute Francesca Martini ha firmato ieri
un'ordinanza che garantisce canili migliori e favorisce l'adottabilità
degli animali abbandonati. E i sindaci dovranno controllare le strutture
periodicamente.

.............................................................

ohhh!!!!!!!!!!
scusate il fuori tema, ma questa è una bellissima notizia :

UNO BUONO C'E' !!!!!!!!!!!!

sì, nel governo c'è una persona che sta facendo bene e sempre con
sollecitudine ha affrontato varie situazioni , a favore degli animali .
Leggete il seguito sul sito de La Stampa (rubrica La Zampa ).

astimelusa k. Commentatore certificato 17.07.09 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Bene Beppe il PD non ti vuole, allora che si fa????
non mi dirai che e' tutto finito così ?
Sveglia, si possono fare manifestazioni , si puo' scendere in piazza, ci si puo' tesserare tutti al PD e si puo' votare Beppe Grillo
saluti

Fabrizio s., Cagliari, sardegna Commentatore certificato 17.07.09 17:49| 
 |
Rispondi al commento

ultimo mio commento alle 17 e 37.

il commento dopo alle 17 e 45.

otto minuti di niente.

è il mio pc che non và o siamo rimasti in pochi a scrivere?

lupus in fabula (foresta) Commentatore certificato 17.07.09 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, ce l'hai fatta un'altra volta! :)

ho saputo che servono 2mila firme, posso aiutarti? :)

contattami all'indirizzo email o su facebook a http://it-it.facebook.com/DjDNA2

Non è spam.

Daniele Abate (djdna2), Roma Commentatore certificato 17.07.09 17:45| 
 |
Rispondi al commento

GB: INVASIONE DELL'EOLICO, CAMBIA LA CAMPAGNA INGLESE

LONDRA - La campagna inglese presto vedere una vera e propria invasione di pale eoliche. Nei piani del governo britannico, che ieri ha presentato il suo progetto di transizione verso un futuro a basse emissioni di CO2, vi è infatti l'impegno a rendere più snelle le procedure di autorizzazioni per impianti di questo tipo.

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/approfondimenti/visualizza_new.html_1618561614.html

Gli inglesi, beati loro, non hanno un Berlusconi che spinge al nucleare, dimentico del referendum popolare.
e non hanno neppure, ribeati loro, sindaci laureati come Sgarbi, che lo vietano sul "loro" territorio, perchè non bello a vedersi.
E men che meno hanno degli Scajola, che lo difendono neppure fossero dei Nobel per la fisica e di conseguenza esperti conoscitori della materia.

lupus in fabula (foresta) Commentatore certificato 17.07.09 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Grillo hai perso ogni barlume della poca serietà che ti era rimasta.Dopo i vaffa sbraitati in piazza,dopo gli insulti in tv dove hai dimostrato che non sai minimamente cosa sia la democrazia e il dibattito civile,dopo gli insulti ai parlamentari di cui puoi non condividere le idee ma dei quali purtroppo nn si può fare a meno (rivolgersi a partigiani e comitato di liberazione nazionale per info) te ne esci a volerti candidare per un partito che hai sempre osteggiato a favore del'idv che non ho ancora capito che razza di partito sia liberal giustizialista ?poveri noi.Forse avevi bisogno di alcune visite in + nel tuo blog un po' in calo ultimamente, ma dico io è possibile credersi il precursore del nuovo millennio solo per aver creato un blog grazie alla tua popolarità e risorse finanziarie?la risposta è no perchè anche se l'idea è stata corretta e hai avuto la fortuna e il merito di essere al posto giusto al momento giusto est modus in rebus è tu sto modus nn l'hai avuto.
Grillo urla di meno respira,crea una vera forza social democratica che dialoghi col pd con persone che si potranno presentare nel tuo favoloso blog per suggerirgli anche idee valide che sono sicuro potreste portare, non inseguire di pietro, non spaccate l'opposizione, ti sei accorto solo ora che per fare opposizione al pdl e berlusconi serve un partito che abbia radici social democratiche(le radici buone il resto va potato ovviamente tt è perfettibile)e non basta un giustizialistabucolico come di pietro.
Sono amareggiato perchè credevo che questa piazza poteva servire all'italia invece ci ritroviamo col berlusca e un opposizione distrutta da dissidi interni che oltre a non aver aiutato a dipanare hai anche alimentato,grillo urla di meno cerca di essere come suggerisce il nostro c.c.un buon padre di famiglia non in senso paternalistico anzi al contrario facendo magari un passo indietro e lasciando spazio a giovani che potrai sponsorizzare e "EDUCARE"aduna corretta espressione politica
tictactimesup TR

alessandro rossi 17.07.09 17:34| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

con riferimento ad alcune proposte presentate:
un partito di massa ha bisogno di una forte presenza distribuita sul territorio o del possesso dei mezzi di comunicazione di massa (questo perlomeno ad oggi in italia),
Se l'intento dei lettori di questo blog è quello di rivoluzionare la moralità pubblica e privata nel paese-dare a tutti la stessa giustizia e la stessa libertà non c'è,a mio avviso, che una soluzione gia da me proposta quasi due anni fà. Iscriviamoci al PD e se saremo veramente numerosi potremo togliere il partito dalle mani dei professionisti della politica che,salvo rarissime eccezioni sono diventati delle "anime morte".
IO suggerisco questa strada poichè ritengo che bisosga fare molto presto e che inoltre il PD non abbia in sè la capacità di rinnovarsi senza una robusta iniezione di forze nuove. un saluto a tutti

giuseppe brizzi, roma Commentatore certificato 17.07.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tessera PD Lista Civica


Risposta URGENTE entro due giorni:
Se un soggetto si tessera per sostenere la candidatura di Grillo e successivamente vuole creare una Lista Civica per candidarsi ad una elezione amministrativa COSA DEVE FARE?

Sono compatibili le due cose?

Deve restituire la tessera?

E se era tesserato prima della candidatura di Grillo?


E' necessario FARE CHIAREZZA in modo celere!


Ciao a tutti.

Davide Bianchi Commentatore certificato 17.07.09 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOMMASO CONTE SI E BEPPE NO!!!
TOMMASO CONTE SI E BEPPE NO!!!
TOMMASO CONTE SI E BEPPE NO!!!
TOMMASO CONTE SI E BEPPE NO!!!
TOMMASO CONTE SI E BEPPE NO!!!
TOMMASO CONTE SI E BEPPE NO!!!
TOMMASO CONTE SI E BEPPE NO!!!

PORCA PUTTANA VI RENDETE CONTO??????

NON CI CREDO MI VIENE DA PIANGERE...

Andrea. Bossi., Appiano Gentile (CO) Commentatore certificato 17.07.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Sera e buona consustanzione a tutti.

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 17.07.09 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando non sapete cosa scrivere, scrivete:

"maledetti troll ve la faremo pagare"
oppure:
"troll di m*** tornate nelle fogne"

Saranno frasi banali ma almeno vi daranno un po' di visibilità.

Soprattutto vi eviteranno l'oneroso compito di rispondere a tono, di confutare, di documentare, di argomentare le vostre idee. Eviteranno lo sforzo di comprendere che la rispettabilità di una persona non si misura con la sua aderenza al vostro modo di vedere le cose.

Chiunque dica cose diverse dal gregge è un infiltrato, un sabotatore, vero?

Non nego l'esistenza dei troll, dico solo che certe accuse fatte con molta leggerezza, sono totalmente infondate e rivelano solo la fragilità intellettuale di chi le formula.

Mario Angelino Commentatore certificato 17.07.09 17:15| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Oggi in tanti hanno proclamato il loro addio dal blog.
Ed (ma sembra che l'abbiano bannato)
Girasole di giugno
Peppino Garibaldi
Pollomannaro
M M (Mandi)
E chissà se non me ne son perso qualcuno.

Chiedo di tornare a tutti, indistintamente, perché nonostante tutto questo spazio virtuale ha fatto crescere di un po' ognuno di noi; ci ha regalato emozioni e delusioni, ci ha convinti di urlare quando solitamente eravamo abituati a tacere, ci ha sobillato tutti a reagire e pensare, a girare il pensiero a 360° ed ad indirizzare la mente dove credevamo non ci fosse nulla da vedere.
Ha tanti lati negativi, ma è vivo.
Se avessi una casa abbastanza grande per ospitarvi tutti, proprio adesso, in questo momento, organizzerei una gran festa per guardarci negli occhi e son sicuro che tante acredini ed odii sparirebbero come d'incanto.
Io credo nel rapporto umano, come unica mezzo di fuga dalla realtà immonda che ci circonda: stringete i denti e guardate il vostro 'nemico' per un attimo, uno solo, come una persona e non come un odioso figuro da combattere e vedrete che un po' di stizza sparirà. E ne sarà valsa la pena.
Anche io ho tante volte sbagliato, risposto sopra le righe, capito fisco per fiasco ed avrei tanti a cui chiedere scusa...
Un saluto

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 17:15| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Prete denunciato per molestie
Avance in volo a ragazzine 9 e 13 anni in viaggio da sole

(ANSA) - FIUMICINO (ROMA), 17 LUG - Un sacerdote venezuelano e' stato denunciato per aver tentato di molestare due bambine su un volo da Caracas a Roma. Il prete e' stato fermato al suo arrivo all'aeroporto di Fiumicino e denunciato dalla polizia giudiziaria per molestie nei confronti di due bambine di 9 e 13 anni. Il sacerdote avrebbe fatto loro avance su un aereo dell'Alitalia, sul quale le bambine viaggiavano da sole come minori non accompagnati.


COLPA DEL GOVERNO, CHE NON GLI HA DETTO CHE IL LODO ALFANO PER LUI NON SI APPLICA. :-D

Uno dei tanti 17.07.09 17:12| 
 |
Rispondi al commento

@ Monica di Fratta e Maggiore......

Washington (USA) - Eric Burns, 19 anni, meglio noto come "Zyklon", non ci sta, non ha intenzione di denunciare alle autorità i due amici con i quali mesi fa è entrato sui server del sito della Casa Bianca, prelevando qualche file classificato e modificando la home page. Non ha intenzione di farlo, anche se ha confessato la sua partecipazione "nell'hacking presidenziale" proprio il giorno in cui un tribunale federale gli ha comminato una condanna a 15 mesi di carcere e a 37mila dollari di risarcimento per essere entrato in una serie di siti istituzionali e industriali.................
http://punto-informatico.it/533/PI/News/hacker-zyklon-galera-15-mesi.aspx

================================

Hai capito di che tipo di hacker si parla?
Non di un semplice conoscitore di segretucci informatici, ma di hacker professionisti.
Bye.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sono un tuo ammiratore e sostenitore. Non so come pensi di riformare il PD nel caso tu ne diventi segretario. Di certo si aprirà una 'guerra' interna perchè ognuno cercherà di mantenere il proprio potere; credo che alla fine l'unico a beneficiare del caos all'interno del PD sarà proprio il PDL.
Lascia il PD ai burocrati. Come farai a metterti al tavolo con rosy bindi finocchiaro fassino d'alema & C. (ho scritto volutamente i nomi in minuscolo) senza mandarli a VAFF? Queste persone sono l'incarnazione della dmocrazia cristiana.

Se tu darai continuità al tuo movimento facendolo sfociare in un partito non dovrai trattare con nessuno e sarai ancora un uomo libero e credibile.

Io credo in te perchè sei onesto e non sei sceso a compromessi.

In bocca al lupo.
Guido

Guido L., Firenze Commentatore certificato 17.07.09 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Comunicazione Urgente di servizio per
Fassino,
Bersanino,
D'Alemino,
Franceschino,
AnnaFinocchino,
LaTorretta,
ilFollino,
Rutellino,

"GAME OVER"

..ripeto, "GAME OVER"!

Passo e chiudo

Pippo P. 17.07.09 17:06| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Prete denunciato per molestie
Avance in volo a ragazzine 9 e 13 anni in viaggio da sole

(ANSA) - FIUMICINO (ROMA), 17 LUG - Un sacerdote venezuelano e' stato denunciato per aver tentato di molestare due bambine su un volo da Caracas a Roma. Il prete e' stato fermato al suo arrivo all'aeroporto di Fiumicino e denunciato dalla polizia giudiziaria per molestie nei confronti di due bambine di 9 e 13 anni. Il sacerdote avrebbe fatto loro avance su un aereo dell'Alitalia, sul quale le bambine viaggiavano da sole come minori non accompagnati.


E' questo l'aiuto che intende la chiesa?
Vediamo se lo cacciano o lo premiano...

Che gentaglia, un altra casta da eliminare

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 17:05| 
 |
Rispondi al commento

dai Beppe!!!...ora devi riuscire a candidarti...ce la possiamo fare...2000 firme in 2 giorni...ce la facciamo forza!!!...
te lo giuro...se ce ne fosse bisogno vengo a domicilio, a piedi e scalzo...pur di mettere questa benedetta firma...w la Carta di Firenze...

Sandro S., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento

(questa è un po' forte...saltatela se non vi sentite di leggerla)


Tutti a preoccuparsi del dolore provato oggi dal papa...E nessuno a preoccuparsi dei chierichetti che, nei prossimi giorni, sditalinerà analmente con la mano ingessata!

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 17.07.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina mio malgrado ho dovuto litigare con un ex assessore del PD mio vicino di casa il quale sosteneva che tutti quelli se seguono peppe grillo sono teste di cazzo,ho ritenuto doveroso avvisarlo che io come parecchie migliaia di persone libere appoggiamo beppe, beh!!! morale, mi sono beccato della testa di cazzo, si è scatenato un parapiglia ed a ulteriori offese da parte di questo stronzo io ho reagito rifilandogli un calcio nel culo, volete sapere come è finita? il signore mi ha dennunciato ai carabinieri ,però adesso stranamente mi sento soddisfatto,non facciamoci intimorire da nessuno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Fabio C., Piove di Sacco PD Commentatore certificato 17.07.09 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un oloraggiro più imponente mai attuato.
Una OLOE$TOR$IONE da oltre 90.000 miliardi di Lire (al 1990).

Cliccare sul nome per capire...

Gipo Pogi Commentatore certificato 17.07.09 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Terzo round 2000 firme di tesserati, che sarà mai.
Ora e sempre Grillo Presidente!

Andrea F. Commentatore certificato 17.07.09 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Il comico-blogger è l'iscritto numero 40 del Martin Luther King di Paternopoli: "Una forte provocazione" ai vertici del partito.
Che risponde: "NO CONFERMATO"

carmen annalisa sacilotto (carmen annalisa sacilotto), treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:58| 
 |
Rispondi al commento

marina s., roma

Quanto ti pagano per scrivere queste TROIATE?
Te e quell'altro di urbani che continuate a saltar su con ste stronzate???

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo Stato sono "loro"
di Antonio Bertinelli

Mesi orsono parlavamo di Sicila, parlavamo di afasia contagiosa e dilagante. Parlavamo (...)
L'intero Paese già svilito da una globalizzazione famelica, sta assumendo i rodati assetti socio-politici ed economico-finanziari della Sicilia. Mentre quasi tutti tacciono o annuiscono, sarebbe bello se almeno G. Napolitano, che non perde occasione per celebrare la Democrazia che non c'è, trovasse la determinazione di bisbigliare all'orecchio dei giovani: cu nesci arrinesci (chi se ne va può solo migliorare)
tutto l'articolo è leggibile su
http://forum.panorama.it/viewtopic.php?id=23539

sandra m., roma Commentatore certificato 17.07.09 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono tesserato
MA ANCHE

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 17.07.09 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe c'e la ha fatta. Nel circolo Martin Luther King di Partenopoli (AV) ha ottenuto la tessera del Partito Democratico.
Per la cronaca la tessera è la n° 40.
Spodestiamo la FECCIA DEGLI UOMINI
CHE CI GOVERNANO.
SCENDIAMO IN PIAZZA E MANDIAMOLI A LAVORARE IN UNA MINIERA CINESE A CALCI NEL CULO.
VAI BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

R I V O L U Z I O N E

Marek H. Commentatore certificato 17.07.09 16:53| 
 |
Rispondi al commento

A me non sembra normale. Se la Direzione, la Commissione, il Segretario, chi vi pare, hanno deciso l'impossibilità del tesseramento di Grillo, come fà un singolo circolo a decidere il contrario? La regola dovrebbe valere per tutto il territorio italiano. Così è una buffonata ancora più grande.

marina s., roma Commentatore certificato 17.07.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a questo punto non resta altro da fare che indire il prossimo VDAY nello stesso luogo e giorno in cui avverrà il congresso del PD... semplice no?

rob m., como Commentatore certificato 17.07.09 16:51| 
 |
Rispondi al commento

--------------------- SITO di INFORMAZIONE ---------------------
www.antinews.edoammo.it

OGGI: “LEGGE SICUREZZA, PROMULGATA CON RISERVA”
“Le REAZIONI" all’iniziativa di Napolitano

-------------------- continua nella discussione ---------------------

edoardo a., firenze Commentatore certificato 17.07.09 16:50| 
 |
Rispondi al commento

------------------------- SITO di INFORMAZIONE -----------------------------
www.antinews.edoammo.it

OGGI: “LEGGE SICUREZZA, PROMULGATA CON RISERVA”
“Le REAZIONI" all’iniziativa di Napolitano

----------------------- continua nella discussione -----------------------

edoardo a., firenze Commentatore certificato 17.07.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento

CONFERMATA LA REAZIONE DEL PD ALL'ISCRIZIONE DI BEPPE GRILLO, D'ALTRONDE LORO POSSONO FARE A MENO DELLA BASE...........PER FORTUNA CHE SILVIO C'È!!!!

DELLA SERIE SE NN È CIOCCOLATA....... ;-D


BEPPE GRILLO STA AL PD COME UNA GOCCIA D'ACQUA AD UNA CREPA IN UNA DIGA.

Uno dei tanti 17.07.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento

E ADESSO DETESSERATECI TUTTI!

Cygni 61 17.07.09 16:46| 
 |
Rispondi al commento

COMMISSIONE NAZIONALE DI GARANZIA'???? E CHE CAZZZZZZZZO E' MAI?????????????????????????

diceva un ragazzino ieri...

IL PD HA FATTO PIU' OPPOSIZIONE IN 2 GIORNI A GRILLO CHE NON IN 15 ANNI A BERLUSCONI........

si vergognino

rob m., como Commentatore certificato 17.07.09 16:45| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento

OT per Peppino Garibaldi

Ciao,

credo che anche se non intervieni sul blog tu lo legga.

Vorrei entrare in contatto con te.

Grazie
PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 17.07.09 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccoli.. eccoli che tornano... coi loro dubbi e le loro domande della nerchia... VAFFANCULO TROLL!!!!!!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Notizia ANSA fresca fresca.

Maurizio Spina, ignorato e spernacchiato sul blog

di Grillo da ben 2 anni per le sue idee e piani

di conquista del PD, stanco e amareggiato dal

continuo vilipendio ha comunicato di essersi

iscritto al PD+L.

Come omaggio per la sua iscrizione, gli verranno donati:

♦ Scarpe con tacchi a spillo da 10 cm

♦ Tupee nero seppia con dedica e autografo di "Lui"

♦ Scatoletta lucido da scarpe marroncino per abbronzatura rapida

♦ Gobbetta pret-a-porter con scatola nera incorporata.

50 Stelle (50-stars)
--------------------------------------------------

Naaaaaaaaaa.....smentisco!!!!!!

E un posto che pullula di comunisti....

Blehaaaaaaaaa.....gentaglia.......

E poi con la mia iscrizione contravverrebbero all'articolo 69 del regolamento, che recita :
"Le veline sono di esclusiva proprietà dello Gnomo bitumato"......

Sono troppo affascinante......non resisterebbero....

maurizio spina Commentatore certificato 17.07.09 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizia ANSA

Per rispondere alle critiche mosse dalla propria base elettorale di essere un partito burocratico, la gerentocrazia del PD ha promulgato d'urgenza un nuovo statuto composta di soli 2 articoli

1) Beppe Grillo non si può candidare altrimenti vince
2) Rinoceronte animale domestico(perchè il gioco e mio e le regole le detto io)!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 17.07.09 16:42| 
 |
Rispondi al commento


NUOVO COLPO DI SCENA!

IL PARTITO DEMOCRATICO ANNULLA LA DECISIONE DELLA SUA SEZIONE RIBELLE!!!!!!!!!

"L'accettazione da parte di qualunque coordinatore di circolo della richiesta di iscrizione di Grillo è da considerarsi un'iniziativa estemporanea palesemente contraria allo Statuto - afferma in una nota Gero Grassi, viceresponsabile nazionale Organizzazione - La Commissione nazionale di garanzia ha escluso all'unanimità di poter accogliere la richiesta di iscrizione al Partito democratico da parte di Beppe Grillo"

http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/politica/partito-democratico-30/grillo-tessera/grillo-tessera.html

Francesco Simi Commentatore certificato 17.07.09 16:40| 
 |
Rispondi al commento

L'ordine del giorno, per ora, è confermato e i protagonisti ostentano tranquillità. Ma c'è chi scommette che la seduta di martedì al Senato non filerà per nulla liscia. In previsione c'è la discussione sulla mozione presentata dal Pd sul "caso Berlusconi": dopo le notizie su feste ed escort i senatori democratici Luigi Zanda e Gianrico Carofiglio hanno messo a punto un dispositivo che, se approvato, vincolerebbe ministri e premier ad una sorta di codice etico di "coerenza tra comportamenti privati e vita pubblica". La maggioranza non ha alcun interesse ad aprire un dibattito in aula su un tema così scomodo per il premier e tenta di far slittare la discussione a dopo l'estate. E ieri è arrivato sulla mozione anche il "fuoco amico" di Pierluigi Bersani che, dalla Festa del Pd di Roma ha detto: "Questa mozione non è l'asse della nostra opposizione: noi non siamo l'autorità morale di Berlusconi".

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.07.09 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero pensate che Grillo possa arrivare alle primarie del PD?
Davvero pensate che una casta avvezza a manovre sottobanco, intrallazzi e scambi di favore da decenni, si faccia mandare a casa da un comico?

Ma allora non avete capito nulla di questo paese.

Questa azione di Grillo produrrà principalmente questi effetti:
1) Sputtanamento del PD (al suo interno ma soprattutto tra i suoi elettori) con suo ulteriore indebolimento.
2) rafforzamento del PDL

Mentre del punto 1 sono totalmente responsabili i dirigenti del PD, il punto 2 è un effetto collaterale grave, che non resterà senza conseguenze per la democrazia del paese.

Mario Angelino Commentatore certificato 17.07.09 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

và bene!

il Beppe nazionale è stato "incorporato" nella stupenda macchina da guerra del Partito Democratico.

prendiamo per buono anche che si abbia già le duemila (ma poi bastano duemila) preferenze o deleghe o mandati o come diavolo si chiamano.

ma poi chi controlla che i "soliti" scrutatori non facciano casini con le schede?

ci mettiamo uno di noi per ogni sezione a controllare?

lupus in fabula (foresta) Commentatore certificato 17.07.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento

QUIZ


Ratzy si è rotto il polso, secondo voi quale altra parte del corpo era già rotta.....


capisc'a me


*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 17.07.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


IL PARTITO DEMOCRATICO ANNULLA LA DECISIONE DELLA SUA SEZIONE RIBELLE!!!!!!!!!

"L'accettazione da parte di qualunque
coordinatore di circolo della richiesta di iscrizione di Grillo è da considerarsi un'iniziativa estemporanea palesemente contraria allo Statuto - afferma in una nota Gero Grassi, viceresponsabile nazionale Organizzazione - La Commissione nazionale di garanzia ha escluso all'unanimità di poter accogliere la richiesta di iscrizione al Partito democratico da parte di Beppe Grillo"

http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/politica/partito-democratico-30/grillo-tessera/grillo-tessera.html

Francesco Simi Commentatore certificato 17.07.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Secondo l'articolo 9 punto 3 delle statuto del PD,
per concorrere alla carico di segretario occorre essere iscritti al partito almeno da prima della data in cui sono state convocate le elezioni e cioè il 26 giugno.
Per cui Beppe in ogni caso non si sarebbe potuto proporre come candidato......

o sbaglio?

Articolo 9.
Scelta dell’indirizzo politico mediante elezione diretta del Segretario e dell’Assemblea nazionale
Punto3
Possono essere candidati e sottoscrivere le candidature a Segretario nazionale e componente dell’Assemblea nazionale solo gli iscritti in regola con i requisiti di iscrizione presenti nella relativa Anagrafe alla data nella quale viene deliberata la convocazione delle elezioni.

mario rossi 17.07.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

qualche anno fa per le strade alla domenica mattina c'erano solo i testimoni di geova con la torre di guardia e i comunisti con l'unità a distribuire i giornali...:-)

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
embè che sono 'sti musi lunghi, che ci vuole raccogliere 2000 firme? In quanti siamo è roba da 5 minuti!!! Vi ricordo che Beppe ha preso 50.000 voti sul sito dell'Espresso!!! E allora assaltiamo i circoli del PD di tutta Italia, paghiamo 15 euro e la tessera la rilasciano subito poi andiamo sul sito del PD dove c'è il fac-simile del modulo di candidatura alla segreteria è facile trovarlo, compiliamolo e mandiamolo via fax e il gioco è fatto!!! Insomma, spendere 15 euro con la certezza che tutta questa sporca politica italiana finirà...non sono una cifra insormontabile. Diamoci da fare!!!...e presto!!!
Ciao a tutti
Michele

Michele A. 17.07.09 16:33| 
 |
Rispondi al commento

hahahahaha,al pd si sono ingrippati malamente loro e lo pseudo Statuto" ribadendo che l'iscrizione non è valida,si sono solo dimenticti di dire a tutti gli iscritti del Pd : Pulitevi il culo con lo Statuto prima ti tirare la catena del cesso !!!!!!!

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento

"In autunno l'Idv sarà nei consigli di fabbrica. Saremo nelle piazze in difesa dei cassintegrati e dei lavoratori e di tutte quelle persone che vedono lesi i loro diritti fondamentali.
In una parola saremo protagonisti dell'autunno caldo.
Parteciperemo direttamente, anche informandoli laddove la legge in via di approvazione impedisce di informare i cittadine.
Alla Camera hanno già approvato una legge che vieta all'informazione di fare il proprio dovere, e noi in questo caso saremo fra quelli che adotteranno la disobbedienza civile". Lo ha dichiarato Antonio Di Pietro, ospite del programma 'Klauscondicio'.
"Abbiamo costituito sei dipartimenti tematici e stiamo costituendo gruppi di lavoro e cellule dell'Idv all'interno del mondo del lavoro. Saremo con gli operai fin quando protesteranno in maniera non violenta".
Proprio il rischio di forme di lotta violente è una delle preoccupazioni di Di Pietro: "Credo che potrebbero tornare sia le Br pilotate che quelle non pilotate, entrambe criminali, che vanno combattute", ha aggiunto rispondendo a una domanda di Klaus Davi.
Tuttavia "credo anche che non si possa utilizzare la legittima preoccupazione che deriva dalle Br per mettere il bavaglio e zittire coloro che sono in fabbrica, vengono messi in cassa integrazione e vengono mandati a casa".

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un elettore del PD e specificatamente ho appoggiato alla grande Renzi a Sindaco.
Non mi riesce di capire l'utilita' di Grillo nel PD.
Se si tratta di affossarlo del tutto a favore di Di Pietro, posso capire la strategia.
Ma se si tratta di fare del bene al PD non comprendo come possa appassionarsi a dirigere un partito da sempre osteggiato e offeso.
Grillo ha sempre attaccato il PD in quanto tale, chiamandolo pdmenoelle.
Non ricordo nessun politico del PD che non sia stato sbeffeggiato da Grillo. Eppure qualcuno ci sara' nel nostro partito degno di rispetto.

Inoltre, quale fiducia possiamo avere noi attivisti del PD in un leader che non ha mai accettato nessun contraddittorio.
Non puo' pensare di fare politica nel PD senza mai confrontarsi con nessuno!
A me pare tutta una buffonata.
Non credo che possa essere votato dalla maggior parte di noi.

Massimo Chiti (piove sempre sul bagnato), Firenze Commentatore certificato 17.07.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giobbe 31,21-22

"[21]se contro un innocente ho alzato la mano [bambini violentati dai preti pedofili],perché vedevo alla porta chi mi spalleggiava [governi italiani genuflessi al potere imperiale della casta pedofilo-sacerdotale],
[22]mi si stacchi la spalla dalla nuca
e si rompa al gomito il mio braccio"

BASTA CHIEDERE E L TUO DIO TI ACCONTENTA!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 17.07.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Notizia ANSA fresca fresca.

Maurizio Spina, ignorato e spernacchiato sul blog di Grillo da ben 2 anni per le sue idee e piani di conquista del PD, stanco e amareggiato dal continuo vilipendio ha comunicato di essersi iscritto al PD+L.

Come omaggio per la sua iscrizione, gli verranno donati:

♦ Scarpe con tacchi a spillo da 10 cm
♦ Tupee nero seppia con dedica e autografo di "Lui"
♦ Scatoletta lucido da scarpe marroncino per abbronzatura rapida
♦ Gobbetta pret-a-porter con scatola nera incorporata.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 17.07.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Il TEMPO - foglio di una servilità secondo solo a Emilio Fede - pontifica:
"...L'annuncio è arrivato dalle pagine del suo democraticissimo blog, quello dove non regala mai uno straccio di risposta diretta ai suoi interlocutori. Quello stesso blog dal quale aveva spesso tuonato (magari usando caratteri neri e massicci perché si vedessero meglio sullo schermo) che non si sarebbe «mai e poi mai candidato al Parlamento».....
--------------------------------------

L'iscrizione ad un partito, la proposta di candidatura a farne parte anche nella segreteria,vuol dire automaticamente voler far parte del parlamento?

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 17.07.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Attendiamo annuncio dal blog

Se Beppe vuole tentare di nuovo o vuole mettere in seria difficoltà il vertice PD occorre :

a) aderire al Pd*

b) inviare fax candidatura di Beppe

* SOLO PER INVIARE FAX CANDIDATURA BEPPE, OVVIO.

Deve ricomparire sul blog la cosa con il link al
modulo da inviare via fax preparato per
candidare comunque Beppe.

L'iscrizione di Beppe accettata in un altra sezione potrebbe essere comunque ritenuta nulla dal COMITATO DELLE BURLE ....perchè non fatta al paese di residenza .

E comunque il pronunciamento dei GARANTI DELLE BURLE ....ha deciso che l'iscrizione di Beppe è nulla per appartenere a movimento ostile.

vedrete che uscirà comunicato dal blog o comunicato politico.

Silvano M., foggia Commentatore certificato 17.07.09 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo supponevo!!
Occhio Beppe che si sta avvicinando il 19 di Luglio....!!!
Non vorrei che tu facessi la sua stessa fine!!!
Ora in gioco è entrata anche la MAFIA!!!

GERONIMO . Commentatore certificato 17.07.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito di Repubblica :

ROMA - L'ordine del giorno, per ora, è confermato e i protagonisti ostentano tranquillità. Ma c'è chi scommette che la seduta di martedì al Senato non filerà per nulla liscia. In previsione c'è la discussione sulla mozione presentata dal Pd sul "caso Berlusconi": dopo le notizie su feste ed escort i senatori democratici Luigi Zanda e Gianrico Carofiglio hanno messo a punto un dispositivo che, se approvato, vincolerebbe ministri e premier ad una sorta di codice etico di "coerenza tra comportamenti privati e vita pubblica". La maggioranza non ha alcun interesse ad aprire un dibattito in aula su un tema così scomodo per il premier e tenta di far slittare la discussione a dopo l'estate. E ieri è arrivato sulla mozione anche il "fuoco amico" di Pierluigi Bersani che, dalla Festa del Pd di Roma ha detto: "Questa mozione non è l'asse della nostra opposizione: noi non siamo l'autorità morale di Berlusconi".

Bravo Bersani ! incredibile ottima uscita, Il premier si fa portare escort a casa sua ma è tutto normale.
Hai ragione bersani, l'autorità morale di questo paese non siete voi, sono i cittadini perbene che non ti voteranno.

ponte db Commentatore certificato 17.07.09 16:24| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIA DELL'ULTIMO MINUTO.

Grillo rinuncia alla segreteria del PD.

"Ora posso dirlo" ha dichiarato il celebre comico, "La candidatura alla segreteria del PD era solo la prova generale della candidatura vera. Voglio candidarmi a Papa! Il vecchio è ormai vecchiarello e malfermo, potrebbe avere bisogno presto di un successore."

Da notizie ufficiose pare che li Papa, appresa la notizia, si sia prontamente toccato.
Purtroppo lo ha fatto con la mano ingessata.
Ora è nuovamente ricoverato per un non meglio precisato "incidente scaramantico".

Mario Angelino Commentatore certificato 17.07.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

COMPAGNUCCI!!!

COMPAGNUCCI!!!

E' ARRIVATO IL VOSTRO MOMENTO!!!

VOI TESSERATI TROVATE QUESTE 2000 FIRME!!!

Fate qualcosa di sinistra!!!

COMPAGNUCCI!!!

COMPAGNUCCI!!!

TOCCA A VOI,NON NASCONDETEVI,MANDATE A CASA CHI VI HA INFANGATO PER ANNI!!!

COMPAGNUCCI!!!

Nando.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 17.07.09 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD: IANNUZZI, ISCRIZIONE GRILLO PRIVA DI OGNI VALORE
"L'iscrizione al Partito democratico di Beppe Grillo e' da considerarsi priva di ogni valore". Lo dichiara in una nota Tino Iannuzzi, segretario regionale della Campania, ricordando che "infatti la Commissione nazionale di Garanzia del nostro partito, con una decisione che produce i suoi effetti sull'intero territorio nazionale, ha giustamente stabilito che Grillo con il suo movimento politico ha ispirato posizioni totalmente contrarie e ostili alla linea e all'azione politica del Pd". "Pertanto - conclude il dirigente Pd - la sua iscrizione e' del tutto incompatibile con l'adesione al Partito democratico. Sappiamo che le regole possono a volte apparire fredde, ma a Grillo ricordiamo che rappresentano, in democrazia, una garanzia per tutti".

E a questo stronzo chi glielo dice dei vari FOLLINI? PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento

OT ma importante. Gli ayatollah tornano a parlare...

PD: IANNUZZI, ISCRIZIONE GRILLO PRIVA DI OGNI VALORE
"L'iscrizione al Partito democratico di Beppe Grillo e' da considerarsi priva di ogni valore". Lo dichiara in una nota Tino Iannuzzi, segretario regionale della Campania, ricordando che "infatti la Commissione nazionale di Garanzia del nostro partito, con una decisione che produce i suoi effetti sull'intero territorio nazionale, ha giustamente stabilito che Grillo con il suo movimento politico ha ispirato posizioni totalmente contrarie e ostili alla linea e all'azione politica del Pd". "Pertanto - conclude il dirigente Pd - la sua iscrizione e' del tutto incompatibile con l'adesione al Partito democratico. Sappiamo che le regole possono a volte apparire fredde, ma a Grillo ricordiamo che rappresentano, in democrazia, una garanzia per tutti".

Alessandro F., Parma Commentatore certificato 17.07.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI CHI E' BEN INFORMATO SPIEGHI COME FARE A DARE LA PROPRIA FIRMA PER CANDIDARE BEPPE GRILLO!
IO NON SO COME SI FACCIA E SE OCCORRA ESSERE TESSERATI O MENO...SE OCCORRESSE LA TESSERA TE LA DANNO ALL'ISTANTE SE VAI IN UNA SEZIONE PD?

INOLTRE QUANTO TEMPO REALMENTE ABBIAMO PER RACCOGLIERLE? (QUALCUNO DICE SOLO OGGI...)

RISPONDETE E FATE SALIRE QUESTO POST. E' FONDAMENTALE RIUSCIRE AD AVERE QUESTE 2000 FIRME (ANCHE SE SONO FIDUCIOSO CI RIUSCIREMO)
...NOI NON MOLLEREMO MAI!

Daniele . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ho letto ora che hanno tesserato Beppe ma non capisco come sia possibile dopo il niet dell'apparato burocratico centrale e per giunta in un circolo dove non risiede.
Mi sa tanto di bufala.

luca m., bassatuscia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, Non sono sicuro che ti faranno candidare!

...in ogni caso stiamo facendo passi da gigante!

Messaggio cifrato:
Le mummie si stanno cacando nelle bende!
Ripeto, le mummie si stanno cacando nelle bende!

Pippo P. 17.07.09 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Quando sento pronunciare dal figlio la parola "papà" mi si stringe il cuore.
Apparati dello Stato in connubio con mafia, massoneria e Vaticano, hanno lasciato solo un uomo che facendo il suo dovere stava difendendo il nostro Paese dal malaffare.

A trent'anni dalla morte il silenzio dei media e del mondo politico è assordante e veramente un po' spiazza anche me nonostante mi renda conto del marcio che c'è dentro i palazzi del Potere.
Sentire poi Walter GIUDA Veltroni elogiare spudoratamente un delinquente come Craxi mi fa salire la rabbia. Veltroni si dovrebbe solo vergognare!
Berlinguer ha cresciuto delle serpi in seno. La questione morale è andata a farsi benedire.

Sconsolatamente vi saluto.
Ciao
http://ilparere.blogspot.com/

Giovanni Tonetti 17.07.09 16:16| 
 |
Rispondi al commento


Trolls - Picco di post.

Urge "veleno pé scarrafoni"...

Che barba.

Maurizio Longo 17.07.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento

MA DOVE SI FIRMA? date indicazioni precise..non sto capendo molto...qualcuno che ne sa di piu' potrebbe postare la questione in modo piu' chiaro??? bisogna recarsi in qualche circoscrizione del pd della propria citta'?

taps diciannove 17.07.09 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la notizia della sezione ribelle del PD che ha concesso la tessera a Beppe, ecco la sua reazione:

Roma, 15:53
PD: GRILLO, MI CANDIDO SEGRETARIO E VADO AL CONGRESSO

"Benissimo. Sono contento. Ma io devo prendere 2.000 firme entro due giorni e non so se ce la faremo. Pero' andro' al congresso a parlare". Beppe Grillo commenta cosi', ad Affaritaliani.it, la sua iscrizione al PD nel circolo Martin Luther King di Paternopoli (Avellino). "Devo raccogliere entro due giorni 2.000 firme di carta, non online, che ne abbiamo centinaia di migliaia, io ci provo... ma sara' difficile", aggiunge parlando con il quotidiano online confermando il tentativo di candidatura alla segreteria. "Proviamo tutto quello che abbiamo detto, fino all'ultimo secondo possibile. Nel caso, comunque, va bene anche cosi'. Vuol dire - aggiunge - che io sono tesserato e che andro' al loro congresso a parlare. Adesso bisogna vedere se lo Statuto prevede che un tesserato parli al congresso. Se non ci sara' un'altra commissione di garanzia dove l'articolo 4 del paragrafo 9 dira' che io non posso parlare... Allora vedremo. Comunque - assicura - andro' al congresso. Questo e' sicuro".

http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/PD-GRILLO-MI-CANDIDO-SEGRETERIO-E-VADO-AL-CONGRESSO/news-dettaglio/3694607

Francesco Simi Commentatore certificato 17.07.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento

BXVI cade,e"sti k.a.z.z.i" direte voi giustamente, e invece no, notizia d'apertura del TG1 minzoliniano,e come il suo predecessore"santo subito"G.paolo II, anche BXVI in questi casi usa DUE PESI e DUE MISURE cianciando sul dolore, che fremente di sadica gioia raccomanda ai pii qual «salvifico» anticipo delle pene del purgatorio, onde placare l’imbestialito Dio e indurlo, previo congruo esborso al clero, ad assolvere i loro peccati passati, presenti e futuri. Quanto a sé, il reverendo per santa umiltà preferisce non fare l’eroe. Allontana l’amaro calice, perché "la carne è debole" e lo fa goder come un pazzo e convogliare, per più godere, le offerte destinate ai poveri nelle sue capienti saccocce. Per non rischiare di soffrire, se si ammala o cade,egli non bada a spese e fa subito accorrere i più illustri luminari e delicatissimi massaggiatori, tutto teso a rendersi la vita massimamente agiata. Ai primi sintomi di raffreddore emula san Carlo, che chiamava frotte di medici a raggiungerlo come fulmini abbandonando anche i malati più gravi. E se ora il Servo dei servi va in una clinica per la piu' semplice delle fratture, gli mettono a immediata disposizione tutto l’edificio, tra l’affannoso andirivieni dell’intero corpo sanitario e la brutale ammucchiata dei degenti gravi, per il bene delle loro anime, negli scantinati e ripostigli.

Toni Alamo 17.07.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Guarda come tornano subito al lavoro i TROLL... AHAHAAAHAHAHAH

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Certo che il PD ha paura di Beppe...avete visto i risultati di questo sondaggio on-line dell'Espresso?

http://espresso.repubblica.it/sondaggio-risultati?idpoll=2104257

Laura V., Bruxelles Commentatore certificato 17.07.09 16:09| 
 |
Rispondi al commento

BANCA ROTTA = BANCAROTTA
**************************

http://www.youtube.com/watch?v=_UsbwlbiXOQ&feature=channel_page

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 17.07.09 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Dall'ansa: PAPA: LASCIA CON SORRISO OSPEDALE DI AOSTA

... e stì cazzi, nooo!!!!

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dopo la notizia della sezione ribelle del PD che ha concesso la tessera a Beppe, ecco la sua reazione:

Roma, 15:53
PD: GRILLO, MI CANDIDO SEGRETARIO E VADO AL CONGRESSO

"Benissimo. Sono contento. Ma io devo prendere 2.000 firme entro due giorni e non so se ce la faremo. Pero' andro' al congresso a parlare". Beppe Grillo commenta cosi', ad Affaritaliani.it, la sua iscrizione al PD nel circolo Martin Luther King di Paternopoli (Avellino). "Devo raccogliere entro due giorni 2.000 firme di carta, non online, che ne abbiamo centinaia di migliaia, io ci provo... ma sara' difficile", aggiunge parlando con il quotidiano online confermando il tentativo di candidatura alla segreteria. "Proviamo tutto quello che abbiamo detto, fino all'ultimo secondo possibile. Nel caso, comunque, va bene anche cosi'. Vuol dire - aggiunge - che io sono tesserato e che andro' al loro congresso a parlare. Adesso bisogna vedere se lo Statuto prevede che un tesserato parli al congresso. Se non ci sara' un'altra commissione di garanzia dove l'articolo 4 del paragrafo 9 dira' che io non posso parlare... Allora vedremo. Comunque - assicura - andro' al congresso. Questo e' sicuro".

Francesco Simi Commentatore certificato 17.07.09 16:09| 
 |
Rispondi al commento


Attendiamo annuncio dal blog

Se Beppe vuole tentare di nuovo o vuole mettere in seria difficoltà il vertice PD occorre :

a) aderire al Pd*

b) inviare fax candidatura di Beppe

* SOLO PER INVIARE FAX CANDIDATURA BEPPE, OVVIO.

Deve ricomparire sul blog la cosa con il link al
modulo da inviare via fax preparato per
candidare comunque Beppe.

L'iscrizione di Beppe accettata in un altra sezione potrebbe essere comunque ritenuta nulla dal COMITATO DELLE BURLE ....perchè non fatta al paese di residenza .

E comunque il pronunciamento dei GARANTI DELLE BURLE ....ha deciso che l'iscrizione di Beppe è nulla per appartenere a movimento ostile.

vedrete che uscirà comunicato dal blog o comunicato politico.

Tinazzi

tino l., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe dicci dove firmare. lo faccio adesso, subito!!!

Stefano B., Novara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:03| 
 |
Rispondi al commento

NON sono 2 giorni rimane solo oggi.

SABATO E DOMENICA...non contano.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Dall'articolo del Tempo, a proposito della sua candidatura: "...L'annuncio è arrivato dalle pagine del suo democraticissimo blog, quello dove non regala mai uno straccio di risposta diretta ai suoi interlocutori. Quello stesso blog dal quale aveva spesso tuonato (magari usando caratteri neri e massicci perché si vedessero meglio sullo schermo) che non si sarebbe «mai e poi mai candidato al Parlamento».....

Caspita, lo conoscono bene questo blog.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 17.07.09 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x @@ beppe grillo.

CARISSIMO DOVE DEVO andare a firmare......?

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:01| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIA BOMBA! Grillo Grillo è il tesserato numero 40 del circolo del Pd "Martin Luther King" di Paternopoli, in provincia di Avellino.

Ora l'impegno più difficile: raccogliere 2.000 firme in 2 giorni. Se ce la farà presenterà la sua candidatura alla segreteria e allora ci sarà da ridere davvero...

La tremarella a D'Alema & Co. è tornata!

il resto al link

http://www.sconfini.eu/Politica/grillo-ottiene-la-tessera-del-pd-a-paternopoli.html

Luca Farisi Commentatore certificato 17.07.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

ULTIME (E ULTIMA) DA UN POLLO

Salve bloggers,

mi associo a quanti hanno gia' lasciato il blog.
Troppe parolacce (per chi e' della mia generazione sa bene che esisteva un codice etico in rete, dai tempi di ITAPAC)

Continuero' a perseguire i miei obiettivi e a sostenere le giuste ideologie, ma lontano da qui.

Un abbraccio
PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 17.07.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Viene da chiedersi come mai Beppe Grillo abbia scelto di tesserarsi nel PD e non invece nel PDL.

Sarà che quest' ultimo è poco poco ma proprio poco un PARTITO FASCISTA e le tessere te la devi conquistare in " determinati modi " ???

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

TREMENDO DUBBIO: NON è CH EL'HANNO FATTO SOLO PER SALVARE LA FACCIA SAPENDO CHE IN DUE GIORNI BEPPE NON RIUSCIRà AD AVERE 2000 FIMRE ??

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 15:59| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
PAPA E MALASANITA'

A dimostrazione che la sanità in Italia funziona è che un cittadino tedesco è stato portato al pronto soccorso, gli hanno diagnosticato immediatamente un frattura al poslo, per essere sicuri gli hanno anche fatto un chek up completo e due medici sono su di lui 24 ore su 24.

Se c'è qualcuno che vuol dimostrare che in Italia la sanità non funziona si faccia avanti.

Orate frates.
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio su sito dell'espresso c'è un sondaggio su chi votereste per la sagreteria del PD... Beppe Grillo 54 mila voti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Per votare cliccate sul link che c'è sul simbolo PD a metà pagina e vi compare il sondaggio!!!!

Alessandro Marini 17.07.09 15:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.polisblog.it/post/5116/beppe-grillo-tesserato-nel-pd-in-iripinia


tessera x grillo.....?????????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Medici in coda. Per lavorare all'estero
«Stipendi più alti, meritocrazia, occasioni migliori. Ecco perché diciamo arrivederci Italia»
a bologna selezioni per posti in cliniche e ospedali arabi, inglesi o americani

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

@ndonio
(sei pure sfigato a postare con questo nick!!)
Quante volte ti hanno bannato??
Mi fai PENA!!
Sei il solito RAZZISTA di merda!!


GERONIMO . 15:29
-------------------!!!

la STORIA di un NICK
*********************

1
Antonio Desani BANNATO per aggressione da parte
di un Andrea S di Vicenza , un intruso che si riteneva un appartente alla caserma "enderle" !
psicopatico all'ennesima potenza, nessuno in grado di dargli la giusta caccia , almeno informatica !

-----> lo strano è che bannando il mio nome è sparito il troll psicopatico !!!

FATEVI LE DOVUTE RIFLESSIONI !

2
LENIN DI PIETRO famoso nick anche in quel di Firenze , Beppe ne sa qualcosa , BANNATO per attacco diretto e continuo da parte di un soggetto non meglio identificato tra la Svizzera e l'Austria ...un certo Pietro ma da nick mutanti
di continuo !
STESSA caratteristica : bannato il mio nick è sparito anche il soggetto mutante !

RI-FATEVI LE DOVUTE RIFLESSIONI !!!!

....continuate a credere che la colpa sia dello

STAF !!!........SUPER-COGLIONI E SUPER-COGLIONE!

piesse:
ho questo nick per provocare ....
con nome e indicazione del posto...VI ASPETTO !!

SBRIGATEVI....SONO QUA !

SCALDO IL MOTORE !!!

POI SAREMO TUTTI FAMOSI!

CE VOLE POCO!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 17.07.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ERRATA CORRIGE

Ciò che è stato pubblicato è cosa decisamente poco degna ma la frase
corretta è "non ritengo di essere qui a rispondere ad un completo
imbecille" anziché " ritengo di essere qui a rispondere ad un completo
imbecille"

Chiedo scusa. Ho avuto qualche difficoltà a comprendere come pubblicare la risposta al post, pur essendomi deregistrato dal blog...un pessimo uso del copia/incolla ha fatto il resto...

davide urbani 17.07.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento

La notizia è questa: una blogger, Federica, ha abbandonato il minipartito di fedeli grillasti. “…Il giorno della Befana era scesa in piazza con gli altri “grilli” per la campagna “Onorevoli wanted”. Poi aveva deciso di raccontare a un quotidiano locale un paio di cose che non le erano garbate”.
“Radiata dal Meetup” è il titolo della lettera cui affida la propria amarezza, là dove il Meetup, come si legge sul blog, è “il gruppo di amici di beppe Grillo”.
Scrive Federica: “A quanto pare ho causato un bel po’ di problemi a tutti, ho tentato di distruggere il lavoro del Meetup di Genova e mi sono comportata in malo modo esprimendo liberamente le mie idee e le mie opinioni… Non pensavo che per fare volantinaggio bisognasse fare pubblicità gratuita a Grillo urlando per le strade “siamo i suoi amici”… Se per “manifestare contro i parlamentari” bisogna fare qualcosa di più che manifestare allora arrivederci. Io stavo facendo quello. Viva la libertà di espressione!”.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 15:52| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO FINALMENTE TESSERATO AL PD!!!
fonte: http://www.corriere.it/politica/09_luglio_17/grillo_tessera_avellino_58ca053a-72d2-11de-a0f6-00144f02aabc.shtml

ragazzi dobbiamo raccogliere 2000 firme entro 2 giorni :'(
sarà molto dura.........

Andrea Lamas (lamaslamas) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento

@ Fulvio di Napoli
cos'è cirillico?

L'alfabeto cirillico deriva dall'alfabeto glagolitico ("glagolitza"), una scrittura creata nella metà del IX secolo (863) da Costantino il Filosofo (detto Cirillo) e suo fratello Metodio originari di Salonicco o Tessalonica (in greco Θεσσαλονίκη, Thessaloniki), e fu diffuso fino alla fine del XI secolo. I caratteri sono variazioni del greco bizantino. Alcuni di essi, specie quelli che rappresentano suoni inesistenti nel greco medievale, conservano la forma glagolitica originaria.

Questo stà a testimoniare che la parodia sotto è puro dialetto Bergamasco.

p.s.
Essere ironici o fare dell'ironia è un mestiere molto ma molto facile ma non rende un CAZZO!!

GERONIMO . Commentatore certificato 17.07.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo, condannato per omicidio colposo leader dei moralizzatori. La bufala è tutta qui

http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=18862&Itemid=9

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento

SERVONO LE 2000 FOTTUTE FIRME ORA!!!!!!!!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 15:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PER potersi candidare alla primarie del partito democratico è necessario innanzitutto essere iscritti al partito. Quindi sono i dirigenti del Pd che devono accettare la richiesta di Beppe Grillo.

Ma non solo. Servono anche un minimo di 1.500 e un massimo di 2.000 firme raccolte tra gli iscritti. Le firme devono essere distribuite in cinque regioni diverse di tre circoscrizioni elettorali (sul modello delle Europee: Centro, Sud, isole..).

Il passaggio successivo è raccogliere nelle assemblee dei circoli del Pd il sostegno degli iscritti. Alla fine ad essere ammessi sono i primi tre che superano almeno il 5% su base nazionale e comunque tutti quei cadidati (fino a un massimo di sei) che superano comunque il 15%.

Per votare alle consultazioni primarie invece non c'è bisogno di avere la tessera del partito

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
ho letto ora che hai avuto la tessera del Partito Democratico.

Inoltre hai dichiarato alla stampa di essere dubbioso sull'esito della raccolta delle 2000 firme entro dopodomani.

Ti chiedo una cosa: pr quale motivo sul sito non è più presente in prima pagina il link per darti la nostra firma?

Sei intenzionato - amo la schiettezza e vado al dunque - ancora a raccogliere le firme o era solo una provocazione?

Ti ringrazio

Firmato. Uno che ti avrebbe...votato.

Paolo P. 17.07.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

letto sul blog di di pietro:

La Corte dei Conti dà ragione a Grillo
"Giusto non eleggere chi è corrotto"
La soddisfazione del blogger: "Ne sono felice, ci speravo proprio"

ROMA - L'operazione "Parlamento pulito" promossa da Beppe Grillo è legittima e auspicabile. La benedizione arriva nientemeno che dalla Corte dei Conti. Claudio De Rose, il procuratore generale della magistratura contabile, sostiene che la legge popolare recentemente proposta alla Cassazione dal più noto blogger italiano sia "un rimedio un po' forte e clamoroso ma - prosegue De Rose - in linea di massima sono d'accordo".
uno dei tanti.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 17.07.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[2]

Eppure, secondo fonti sicure (ISTAT) ci viene detto che solo (~) 56000 italiani raggiungono o superano i 200000,00 euro all’anno di reddito lordo (55.733, lo 0,14%).
Sono 271 mila gli individui che percepiscono sui 100.000 euro l’anno ma non rappresenta che lo 0,67% del totale.

Ciò vuol dire che, avendo la popolazione italiana raggiunto quota 60 milioni 45 mila 68 individui, ben 59.989.068 di individui percepiscono meno di 200.000 euro lordi all’anno. 59.718.068 hanno uno stipendio inferiore a 100.000 euro l’anno (sempre lordi).

Nelle imposte pagate sui redditi del 2003, a dichiarare redditi inferiori ai 6 mila euro sono stato nel complesso il 25,2% dei contribuenti italiani, cioè 10,2 milioni sul totale di 40,6 milioni di contribuenti. Il 6,58% indica un importo inferiore addirittura ai 1.000 euro.

Senza farla troppo lunga e complicare il discorso che ho voluto iniziare, mi sono reso conto che alla fine della storia, non si possono giustificare con i proclami di questo Governo i 10 miliardi di Euro stanziati con i “Tremondi Bonds”, in favore delle banche, adducendo la scusa che lo si fa per salvare i risparmi delle famiglie.

A fare quattro conti, appare chiaro che le famiglie non hanno soldi in banca ma hanno con esse, al contrario, un sacco di debiti (56.000 Paperoni esclusi).

L’atteggiamento complice che sta tenendo Tremonti nei confronti delle banche assume contorni inaccettabili alla luce delle ultime mosse del suo Governo in materia finanziaria (ennesimo bonus per i capitali trafugati all’estero) e la mancata ma tanto sbandierata legge che aveva battezzato col nome di “Robin Tax”, la quale avrebbe dovuto punire il sistema bancario e non premiarlo (come invece ha fatto).

Come sempre più frequentemente accade, ad essere state punite da questo Governo, sono le famiglie dei lavoratori dipendenti (che non possono evadere il fisco) ed oneste.

Ray Milano Commentatore certificato 17.07.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

@O.T.

[1]

Da diverso tempo sento i rappresentanti di questo IV Governo Berlusconi, rilasciare interviste nelle quali si prodigano ad avvalorare la tesi della necessità di salvare le Banche per salvare i conti correnti delle famiglie italiane.

Poiché contemporaneamente sento lanciare allarmi anche in merito ai mutui a tasso variabile mi sono chiesto quante siano le famiglie in Italia che ne hanno stipulato uno. La domanda mi è sorta spontanea poiché se è vero che, in questo periodo di crisi economica specialmente, le famiglie non se la passano bene (e purtroppo ne conosco molte) è anche vero che di soldi in banca la stragrande maggioranza delle famiglie ne deve avere ben pochi, se non addirittura essere in debito (attraverso i mutui, per esempio).

Nella mia ricerca in Internet rilevo che le famiglie italiane sono (circa ~) 24 milioni.
Di queste 3,2 milioni di famiglie hanno contratto un mutuo a tasso variabile (pari al 47,4%).
Ben 3,6 (~) milioni di famiglie hanno invece sottoscritto un mutuo a tasso fisso.
Le famiglie che risultano essere in affitto (e tutti sappiamo cosa rappresenti la cultura della Casa di proprietà per l’italiano medio) risultano essere 4,8 milioni.

Mi ha stupito quindi il dato degli intestatari di una casa di proprietà: 38 milioni di individui.

Mi ha stupito perché se si escludono dalle 24 milioni di famiglie le 4,8 che sono in affitto, di fatto sono 19, 2 milioni le famiglie che risultano intestatarie di 38 milioni di case (cioè quasi 2 individui per nucleo famigliare).
Ovvio poi che tra le 19,2 milioni di famiglie proprietarie di case vi siano anche i 6,8 milioni che stanno pagando un mutuo (per loro non si può parlare di credito bancario avendo un debito enorme causato dal mutuo).

Il numero delle famiglie che può vantare una casa di proprietà senza il mutuo sul groppone, scende maggiormente. Arriviamo dunque a 12,4 milioni di famiglie.

[CONTINUA -2]

Ray Milano Commentatore certificato 17.07.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questo Forgione, salvatore della Patria, cosa è stato promesso?


P.S.- Qualunque sia l'esito di questa sceneggiata, sappia il sig. Grillo che se c'era qualcuno che lo riteneva una persona affidabile, dopo tutto questo si è reso conto che non lo è.

Margherita Grassi 17.07.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tommaso Conte, medico napoletano residente a Stoccarda, condannato in primo e secondo grado in Germania per abusi sessuali su una giovane paziente, che poi s’è suicidata, è un nuovo TESSERATO DEL PD.

.......

Una volta bastava essere delinquenti generici.
Oggi, dopo le prestazioni del nano con le minorenni, devi almeno avere una specializzazione in abusi sessuali preferibilmente su giovani se vuoi entrare in politica.
:-(


Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.07.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi!!!! Pare che Grillo ce l'abbia fatta a prendere la tessera del PD

Ecco la notizia!

http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/politica/partito-democratico-30/grillo-tessera/grillo-tessera.html

Dora s, Baltimore Commentatore certificato 17.07.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori