Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Comitato di Garanzia del PDmenoelle


I Comitati di Garanzia nella Storia
(6:23)
comitati_garanzia.jpg

Chi garantisce il Comitato di Garanzia del PDmenoelle? Chi lo ha nominato? Chi suggerisce le sentenze ai Garanti? Chi sono questi Garanti della Rivoluzione degli Ayatollah della Poltrona? Ho cercato a lungo i loro nomi sui giornali senza trovarli. L'aspetto surreale e kafkiano di questi Comitati è che nessuno sa della loro esistenza e nessuno sa chi ne fa parte fino all'ultimo momento. Appaiono alla bisogna, all'improvviso per chiudere la porta in faccia, pacatamente, legalmente, brutalmente. Per difendere lo status quo. Senza nessuna autorità, se non quella che viene da loro stessi. Sono organi di potere autoreferenziali.
Quanti iscritti al PDmenoelle conoscono i componenti del Comitato di Garanzia? E in base a quali regole delibera? Nessuno a parte l'oligarchia lo sa. Un blogger mi ha mandato la lista dei Garanti con in allegato alcune fonti. Ecco, in anteprima nazionale, l'elenco di chi non ha ritenuto (all'unanimità) che Beppe Grillo possa iscriversi al PD: "poiche' egli ispira e si riconosce in un movimento politico ostile..." :
1 - Virginio Rognoni
2 - Luigi Berlinguer (presidente)
3 - Giuseppe Busia
4 - Graziella Falconi
5 - BiancaLuciana Trillò
6 - Giampietro Sestini (segretario)
Invito il PD a comunicare le motivazioni della nomina dei membri di questa fantomatica Commissione e di chi li ha eletti.
Le sezioni, i circoli, gli iscritti che non sono d'accordo con la decisione del Comitato dovrebbero chiederne subito ragione al PD.
Qualcuno lo ha già fatto. Da oggi ho la tessera del PD. Andrea Forgione, coordinatore del circolo PD "Martin Luther King" di Paternopoli, mi ha tesserato. E' il primo circolo a fare outing, non sarà l'ultimo.

Ps: E' in arrivo un Ottobre Rosso. Ripeto: è in arrivo un Ottobre Rosso.

*********************************

"Rudra ora è solo, dopo la morte di sua madre Roberta Radici. Deve sostenere le spese per il processo penale contro i carcerieri di suo padre Aldo e studiare, prepararsi a un futuro. Lancio insieme a Jacopo Fo< e al Meetup di Perugia una sottoscrizione per Rudra."
Potete versare i vostri contibuti sul conto corrente aperto presso Banca Etica, IBAN: IT61R0501812100000000128988 BIC: CCRTIT2T84A intestato a: "PER RUDRA BIANZINO".

**********************************

17 Lug 2009, 18:04 | Scrivi | Commenti (1151) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Caro Beppe,
anche se in ritardo voglio intervenire sulla polemica innescata dalla tua mancata iscrizione al PD, con alcune osservazioni.
Chiarisco subito: ero e rimango in disaccordo con il partito e con le motivazioni addotte per non consentire la tua iscrizione, ritengo però che il rispetto delle regole - sarai senz'altro d'accordo - non è prescindibile per far parte di un partito e più in generale di una società civile.
Ora, una regola importante dello statuto del PD stabilisce l'iscrizione su base territoriale. Faccio il mio esempio: io ho dovuto rinunciare ad iscrivermi presso una sezione storica (via dei Giubbonari a Roma) alla quale ero da una vita e ripiegare - si fa per dire - su quella del mio quartiere. E allora, che "ci azzecca" la tua richiesta d'iscrizione fatta in Sardegna oppure in Campania. Avresti dovuto farla, secondo la regola, nella sezione o circolo del tuo quartiere dove risiedi. Un'ultima cosa: il sottoscritto ha fatto la tessera e versato un contributo di 100€, ti ho sentito in TV vantarti di aver versato un contributo di 20€. Io credo che ci si scrive ad un partito, magari per rivoluzionarlo, ma che comunque lo si ritiene strumento indispensabile per realizzare una società più giusta e quindi si contribuisce per sostenerlo sulla base delle proprie possibilità. Versare 20€ da uno con le tue capacità economiche, lo trovo francamente incompresibile e comunque una miseria. Non trovi?
Ti saluto cordialmente.
Angelo

Angelo Bedini 29.07.09 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che vado leggendo da tempo, non fa che confermare una mia tesi (che è di tutti, visto che è molto diffusa...)secondo la quale, non vi è niente di nuovo , sotto il sole. Pensare che in Italia, sia possibile introdurre qualche innovazione, cambiamento , è semplicemente assurdo. Da noi, il cambiamento è visto come l'ignoto: lo si teme, poiché non si sa dove possa portare... Cio', si esplica in tutti i settori della vita nazionale,politica per prima cosa. Si è fatto credere che il fascismo, fosse ' morto' quando Mussolini fu arrestato e si passo' dalla parte degli Alleati...questi grandi liberatori...Poi , dopo la guerra, viene istituita la Repubblica e cominciano ad esservi i vari partiti. In realta', quelli che destituirono il Duce, non erano migliori di lui e ormai,del Potere, non potevano farne a meno per cui, elaborarono un tipo di dittatura ABILMENTE MASCHERATO DA DEMOCRAZIA (più partiti, non più il dittatore), lo specchio per le allodole chiamato Costituzione (se fosse applicata anche di poco, l'Italia sarebbe un Paese veramente libero e non certo in queste attuali disastrose condizioni).Per di più abbiamo un tale che dispone di tv, giornali, settimanali, mensili e quant'altro, cosi' che riesce a narcotizzare molti connazionali e a disinformare sistematicamente tutta la popolazione italiana autoctona (ci tengo a questa puntualizzazione) . Di modo che, Beppe, tu che queste cose le sai benissimo, non fare il...meravigliato. In Italia, cio' che all' estero e' considerato abominevole, è invece ben accetto anzi, desiderabile.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 28.07.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, a tutti.
Scusate se apro con un "falso" :

8. L’iscrizione al partito così come la registrazione nell’Albo degli elettori e delle elettrici possono avvenire anche per via telematica, sono individuali e sono perfezionabili a partire dal compimento dal sedicesimo anno di età. Sono esclusi dalla registrazione nell’Anagrafe degli iscritti e nell’Albo degli elettori le persone che siano iscritte ad altri partiti politici o aderiscano a gruppi di altri partiti politici all’interno di organi istituzionali elettivi. Qualora la Commissione di garanzia abbia cognizione di tale causa ostativa riguardo a persone già registrate ne decreta la cancellazione e stabilisce un congruo termine entro il quale tali persone non possono nuovamente chiedere di essere registrate.

Caro Beppe,
mi sembra che, probabilmente a causa della fretta, la stimabile Commissione di Garanzia NON abbia stabilito alcun termine entro il quale la tua persona non possa richiedere una nuova iscrizione (sbadatucci - verificare ai link seguenti: http://www.partitodemocratico.it/gw/producer/dettaglio.aspx?id_doc=83757 e http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2009/07/22/pop_lettera.shtml). Eddai, cosa sono 16 eurini....? Ricandidati, sì ancora, e permetti loro di ribadire e deliberare nuovamente la tua IMPOSSIBILITA' ad essere parte di loro, la tua (e nostra) estraneità al LORO mondo ed al LORO partito. Fai emergere tutta l'ipocrisia di un progetto nato per perpetuare il dominio del nano in cambio della garanzia di un 25% utile a garantire entrate e un minimo di visibilità.

Chissà se toglieranno la tessera a Moretti che anni fa, tirandogli il primo schiaffo, disse : Con questo gruppo dirigente NON vinceremo mai! Ah !!! Sbadato che sono... in effetti mi sembra di avere sentito qualcuno sostenere che abbiano vinto alle europee.... se lo schifo non fosse la reazione dominante sarebbero anche esileranti.

Ivan C., Milano Commentatore certificato 26.07.09 23:14| 
 |
Rispondi al commento

non è vero che non ci sono state interrogazioni parlametari sul caso aldo bianzino...
l'allora deputato Sergio D'Elia

*** che per colpa della tua campagna contro i condannati il pd è riuscito a trovare la scusa per farlo fuori nel 2008 ***

12gg dopo l'omicidio (e non due anni dopo) presentò la seguente interrogazione parlamentare al Min della giustizia:
premesso che la mattina del 15 ottobre 2007 il detenuto Aldo Bianzino è stato rinvenuto esanime nella propria cella nel carcere di Capanne tre giorni dopo il suo arresto;
il 20 ottobre 2007, in un articolo a firma Francesca Bene, Il Giornale dell'Umbria dà grande rilievo al caso dando conto di una serie di particolari qui di seguito riassunti;
gli esiti dell'autopsia, effettuata sul corpo di Aldo Bianzino, hanno rilevato lesioni compatibili con l'omicidio;
a far propendere l'ago della bilancia, da una prima ipotesi del malore all'ipotesi della morte violenta, sono le lesioni interne multiple riscontrate sul corpo dell'uomo, in cui ferite ed emorragie sono state evidenziate dal medico legale sia a livello epatico che a livello cerebrale ed inoltre l'uomo aveva anche due costole rotte;
alla luce di tutto questo il fascicolo aperto dalla Procura con la dicitura «atti relativi alla morte di...» sembra destinato a trasformarsi in «omicidio», volontario o preterintenzionale;
in un ulteriore articolo del Giornale dell'Umbria del 23 ottobre, sempre a firma Francesca Bene, vengono esposti ulteriori sviluppi dei fatti, nei quali «gli accertamenti scientifici e investigativi chiesti dal pm Giuseppe Petrazzini sul caso vertono ormai prevalentemente sull'accertamento della morte violenta» del Bianzino
quali ulteriori strumenti informativi disponga sui fatti esposti e quali iniziative di competenza intenda adottare per far piena luce sulle cause che hanno determinato la morte di Aldo Bianzino.

inoltre i radicali di perugia fecero numerose manifestazioni

se tu fossi un pò corretto pubblicheresti un errata corrige

andrea rampa Commentatore in marcia al V2day 23.07.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Salve Grillo,
sono solito aprire le capsule di un farmaco per scioglierle nell'acqua, il farmaco si chiama pregabalin (lyrica) e più volte mi è successo di trovare capsule vuote, senza niente dentro.
grazie
fabio

fabio avondoglio 23.07.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Lanciamo la campagna:
Andiamo a votare alle primarie del PD e sulla scheda scriviamo BEPPE GRILLO.
Il PD non conteggerà i voti, ma dovrà considerarle schede nulle. Alle primarie di Prodi e di Veltroni le schede nulle erano tra 0,225 e 0,5% (quindi l'incidenza era molto bassa)di conseguenza, scrivendo Beppe Grillo sulle schede,per sapere quanti voti prenderà Beppe grillo (salvo Brogli & Omissioni), sarà sufficiente togliere alle nulle lo 0,5%. Diffondiamo questo messaggio e vedrete che le sorprese per il PD saranno tante..., altro che autobus, tram o taxi... :-)

Luca Massimo 23.07.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

E' vergognoso che sia stata rifiutata una tessera. E Follini ce l'ha? Ed in Friuli Venezia Giulia, dove Alessandra Guerra ex leghista anti-illy, scontenta della lega nord locale ha deciso di aggregarsi al pd? Ma le daranno al tessera?

Moreno Vertovec 23.07.09 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve:ho visuto un tempo al estero,dove ho lavorato,ho 40 anni,e nella mia esperienza(modesta) ho constastato,che in un modo ho nel altro,cambiano i governi le regole,ma il popolo sembra non non capire che secondo me quello che succede ormai davanti a tutti,e sempre un controllo maggiore cresciendo del potere sulle masse(dittatura democratica).
Ma tornando solo a i problemi che abbiamo in itali(che non sono pochi)vorei dire se mi e consentito:
che non sono un uomo fondamentalmente di sinistra,ma devo dire che berlusconi al governo ormai e uno scandalo nazionale(ed internazionale).
Mi dispiace che non accetarono la sua cadidatura questo a dimostrare che non abbiamo una sinistra moderna e capace.
Mi piacerebbe come lavoratore sentire parlare di piu su soluzioni del lavoro,mi spiego,no posti di lavoro ma una ristrotturazione seri del lavoro,come eliminazioni di grandi imprese di intermediazioni,eliminazioni della temporalita(irrisorio anche i governi la usano),eliminazioni delle subcontrattazioni,perche posso garantire che questo impedicsea numerevoli piccole imprese di cresciere,e crea una situazione di dominio di pochi,per concludere berlusconi parte della sua banda e parte della banda della sinistra ci lascino in pace,vadano a casa,anche sin pagar niente,e che al loro posto abbia gente inteligente(sperando che in un futuro non ci si renda conto,che si possa ottenere solo con la forza)saluti,e se riesce a candidarsi io la votero.

Rossi Oscar 22.07.09 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, visto che non ti vogliono iscrivere al partito del PD, fai iscrivere un persona di tua fiducia. Una volta accettata l'iscrizione, gli dai tutto l'appoggio che ha bisogno per candidarsi alla presidenza del PD.
Come farà baffetto con il Dott. Bersani.
Cosa ne pensi? è una str....ta o se pò fà?

Il cavallo di Troia ti dice qualcosa?

Riccardo Fortebraccio 22.07.09 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ho sempre ritenuto che alle elezioni primarie si potesse presentare chiunque: sia gli iscritti al partito, sia i simpatizzanti, sia i contrari ad una certa linea politica della direzione. Inutile sottolineare che in un partito veramente democratico dovrebbe essere data la possibilità di partecipare anche e soprattutto a coloro che criticano e si pongono contro la dirigenza corrente. Il giudizio, per me, spetta, insindacabilmente, agli iscritti: loro sono il partito, non i dirigenti; questi sono gli esecutori della linea politica voluta dalla maggioranza degli iscritti.
I dirigenti del PD non ti hanno voluto perché tu sei contro il partito: malafede più grande non si poteva esprimere; a nessuno dei dirigenti è venuto in mente che tu non sei contro gli iscritti al Pd ma sei, invece, contro gli attuali dirigenti che hanno ridotto il partito ad un colabrodo.
A questo punto mi chiedo: perché non imponi dall'alto della tua popolarità la tua candidatura; invita chi va a votare alle primarie a comportarsi così:scrivere il nome Beppe Grillo come prima scelta e, sotto, come seconda,il nome di un altro candidato.
Si saprebbe per certo, a questo punto, se il popolo del Pd vuole Bersani, Franceschini o BEPPE GRILLO.
Secondo me, sia tu, sia il partito, non avete niente da perdere ma, anzi, solo da guadagnare.
Auguri!

Mario Ancis, Cagliari Commentatore certificato 22.07.09 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un grande ti prego non mollare!!!!Sono 5-6 anni che non vado a votare e non mi vergogno a dirlo.Oggi non c'è scelta,non c'è speranza nè uno spiraglio di luce che ci porti fuori da questo incubo!!!!Ma ti giuro che se non molli e li fai fuori ritorno a votare con orgoglio!!!!!

fabio mengarelli, roma Commentatore certificato 22.07.09 19:21| 
 |
Rispondi al commento

spero arrivi un ottobre rosso! scusate la mia grettezza ma mi son rotto le pa..... non sì puo più stare a guardare questi bastardi spartirsi L'ITALIA.io non ho studiato ,sono piuttosto ignorante,ma sò chè un virus non muore da solo bisogna estirparlo.quindi facciamolo,andiamo oltre i blog e le (utili mà solitarie parole) fatti fatti questa gentaglia non capisce ALTRO! mi spiace doverlo dire mà il populismo ITALIANO mi fà schifo,e grazie a gente,ignorante chè uno come berlusconi vince le elezioni,certa gente non dovrebbe poter votare. ci vuole la patente x il voto o dimostri di saper ragionare o non voti. perchè son convinto chè l'ignoranza sia un male senza scampo. e i politici ci sguazzano. L'ITALIA è nostra , RI PRENDIAMOCELA.

marco paderni (dentone), vercelli Commentatore certificato 22.07.09 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe perché non parli piu di signoraggio bancario...? spero che ci sia un buon motivo.. con la tua popolarità potresti cambiare veramente le cose...

nino d., calatafimi Commentatore certificato 22.07.09 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe
Questi qua sono dei despoti e delle mummie del vecchi pci che si ispirava al pcus e non vogliono mollare la presa.
preferiscono mandare in malora un intero paese piuttosto che mollare.
sono tutti P Duisti.
Frta qualche anno li vedermo tutti unanimemente a rivalutare Licio Gelli perche eil loro grande maestro.
Perche questi baroni mummificati non lasciano la presa?
Perche non lasciano libera l asinistra di rigenerarsi senza di loro?
Basta anddatevene che di danni ne avete gia fatti anche troppi:
E di oggi che cofferati e rientrato nel partito a genova.
A bologna ha fatto solo danni e si e dimostrato antidemocratico e piu vicino alla destra che alla sinistra, perfino antisindacale.
Lui e da scacciare da un partito disinistra e democratico.
, ed invece se lo stanno riprendendo dentro.
Non lo hanno ricandidato come sindaco di bologna solo per evitargli la figuraccia di non essere rieletto.
quello non ha i requisiti per stare in un partito democratico.
se e accettato lui che e piu berlusconiano di bondi perche non acettano grillo che da sempre e sostenuto da un popolo di sinistra?

alenia z., ravenna Commentatore certificato 22.07.09 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe.

Come molti ti hanno già detto il suggerimento è quello di fondare un tuo partito; perchè voler entrare a tutti i costi nel PD e comunque in un partito già esistente ?
Fonda un tuo movimento politico e noi ti veniamo dietro (poi però sono c...i tuoi !!!)

Stefano Chiesa 22.07.09 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Il PD ha respinto il tuo tessaramento?
Bene, saldo netto 0, visto che in caso contrario avevi annullato la mia tessera.

E, se fossi stato eletto segretario, avrei addirittura votato PDL al prossimo giro: se provo devo scegliere tra due populisti ipocriti (..la storia dei condannati che non devono candidarsi??) preferisco l'originale.

Hai un programma alternativo, detesti il PD e la sua leadership? Fatti un altro partito, che in parte hai già.

Io sono un ateo/socialdemocratico/radicale e non mi vado certo a "candidare" a Vescovo per cambiare la chiesa, no?

Andrea Bartoccini 22.07.09 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Grillo scusi ma perchè non fa ricorso contro la Sua esclusione dal PD? Guardi che i Tribunali possono sindacare se sono stati rispettati gli statuti dei partiti, in quanto associazioni non riconosciute

Marco Casetta 22.07.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento


ciao Beppe

condivido le tue lotte al 3000 % e ,ti giuro ,che mi stai spronando a vivere diversamente e a un'ottica nuova
le cose che dici in termini di informazione e democrazia le ripeto da almeno 20 anni(ne ho 35)
e forse non trovavo le parole ottimali. per il resto grazie mille la mente di moltissimi italiani è piu aperta di 10 anni fa ,ma soprattutto di 2 o 3 anni fa.
il solo consiglio che voglio darti perchè anche io questa sinistra malsana e grottesca l'ho studiata parecchio,
è: vai avanti con le tue forze ,destabilizzali con la coerenza ,il buon senso e il tuo forte senso civico e chiaramente il tuo umorismo ormai leggendario
lascia perdere gente come la saracchiani(da saracchio)e gente simile.
non c'è niente di nuovo in realtà:in questi giorni ero distrutto da un forte virus intestinale,ossa a pezzi etc..bene ho visto un'intervista(6 minuti )della saracchiani in confronto a lei ero un gorilla delle montagne in calore.
non hanno alcuna energia apparte le posizioni che a volte sfiorano per rendere conto a chi li ha votati il lauto stipendio li seda sempre rapidamente ,ammenochè non si tratti di quante mignotte impila ed impala il premier .
la vicinanza a certe figure ,secondo me ,può rallentare tutto in maniera disumana ,ti succhiano energia ,e la reincanalano nei loro circoli preferenziali e ci guadagnano di nuovo,rischiano di usarti come crema abbronzante ,ti spremono per bene e poi...
sei stato bravissimo a smascherare la loro totale assenza di democrazia ,le baronie indecenti,continua a girare il coltello nella piaga per il bene di tutti.
se i forgione fossero la maggioranza le mie parole non avrebbero motivo e io voterei pd punto e basta.
io sono un musicista ,artista(se vuoi c.v. disponibile) ...se hai bisogno mi metto a disposizione della tua causa (sono anche un chimico ma mi sembra prematuro...)

con stima e solidarietà

alex savelli
bologna

alex savelli (alexsavelli), bologna Commentatore certificato 22.07.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera intervengo in questo aspro e delicato dibattito in quanto non lo capisco.
La mia domanda è semplice, perchè non è lecito che il PD si difenda dalla candidatura a segretario di una persona che è nelle parole, ostile al Partito Democratico dal giorno della sua fondazione?
E' come se a segretario del PD si candidasse Fini? La candidatura non sarebbe lecita in quanto la persona è ostile al PD.
Se è vero quello che pensa il Dott. Grillo del PD e chiamandolo PD-L è ovvio che pensa ci siano grosse affinità tra il PD meno L e il PDL, perchè non si candida nel PDL e smette di rompere i coglioni?

cesare marinoni 21.07.09 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che un partito debba fare della propria organizzazione esattamente quello che gli garba, senza chiedere permessi a saltimbanchi o a comici. Se poi questo lo porta al fallimento o al successo, sono fatti solo suoi. A criticare ad oltranza spesso si sbaglia. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 21.07.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

VOLEVO CHIEDERE A BEPPE GRILLO: PERCHE' NON INDIVIDUARE ALL'INTERNO DEL PD UN'ALTRA PERSONA ONESTA DA CANDIDARE ALLA SEGRETERIA, IL QUALE POTREBBE RACCOGLIERE (NEL CASO NON ACCETTINO LA CANDIDATURA DI PEPPE COME SI STA VERIFICANDO)I VOTI DI TUTTI NOI CHE SOSTENIAMO BEPPE GRILLO E DI TUTTI QUELLI DEL PD CHE NON SI RICONOSCONO NELLA CENSURA CHE IL PARTITO STA EFFETTUANDO?

Dino Renna 20.07.09 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
Stai attento a non farti eliminare come hanno fatto con Clementina Forleo!
Ricordi chi è stato ?
Di lei non ti sei più occupato, nè si è interessato il suo collega Di Pietro, come mai questa amnesia ?

Marina Grappa 20.07.09 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma se Grillo ha sempre buttato merda sul pd da quando è nato non fa altro che dire ch è un partito fantoccio che è accondiscendente con la politic di berlusconi.... ma vai a fare in culo pagliaccio che non sei altro rimani nelle piazze a dire stronzate che di imbecilli in parlamento ce ne sono già abbastanza!

paolo mazza 20.07.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO E'L'ANNO DELLA SVOLTAAAAAAAAAAAAA!

Li voglio mandare a casa tutti.
Ti prego Beppe, fammi mandare a casa tutte quelle salme che sono in parlamento.
Che soddisfazione... ma ci pensi ?!?
Grazie

Sara Ferrari 20.07.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma ste firme quando le raccogliamo?
Noi tra parenti e amici siamo già una ventina...
se pensi a tutti quelli che hanno commentato questo articolo più tutti quelli che ti ammirano e seguono il tuo lavoro a 2000 firme ci arrivi in un giorno

NO PROBLEM!!

Per evitare polemiche sulla tua candidatura prenderei la residenza a Paternopoli... così a che si attaccano più!? ;)

Claudia G. 20.07.09 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Siamo pronti per l'Ottobre Rosso.
ripeto, Siamo pronti per l'Ottobre Rosso!

Deni D., Udine Commentatore certificato 19.07.09 23:45| 
 |
Rispondi al commento

sono un'iscritto al pd ,un'altra occasione persa,se si ascoltasse la base governeremo da decenni.

paride mancini 19.07.09 23:08| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe...stai a vedere che torno ad essere di sinistra!
chi combatte puo' anche perdere
chi non combatte HA GIA' perso

massimiliano panunzi 19.07.09 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Se la tua candidatura alla segreteria del PD è una provocazione (e te lo auguro perchè non è che mi pare una grande carriera) hai ancora una volta colto nel segno. La reazione scomposta, aggressiva e di censura dei vertici del partito dimostra quanto siano grandi la crisi ed il terrore nella sedicente opposizione.
Ma io starei molto attento a non cavalcare troppo questa tigre. Dopo avere per anni criticato (e giustamente) la casta, i suoi privilegi, la corruzione e la mediocrità dei politici, non sarebbe coerente frequentare da vicino cattive compagnie.
Attento a non dare l'impressione della solita anti-politica che a guerra finita diventa strumento per fondare l'ennesimo partito di cui francamente non si sente proprio il bisogno.
ciao

Luca Grotti 19.07.09 21:44| 
 |
Rispondi al commento

per favore Grillo, combatti e cerca con tutte le forze di diventare segretario. Hai sicuramente il mio voto

Riccardo Crevatin 19.07.09 19:56| 
 |
Rispondi al commento

io sono nato in prov di ss , dove mi e' stata rilasciata la tessera del pd , ma risisedo in prov di ca . se il pd non abilita grillo per le primarie sono pronto a riconsegnare la tessera e a ripudiare i 20 anni di voto che ho dato al pci , pds , ulivo etc poiche' ho sempre creduto di aver dato il voto per un partito che perseguisse un vero ideale

PASQUALE R., sestu Commentatore certificato 19.07.09 17:29| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
SPERO CHE NON ABBIANO LA GARANZIA PER QUELLO CHE STANNO FACENDO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 19.07.09 17:05| 
 |
Rispondi al commento

cosa intendi precisamente con ottobre ROSSO ???
:-)

maniaco statale Commentatore certificato 19.07.09 16:20| 
 |
Rispondi al commento

In Italia non c'è equilibrio politico è tutto in mano a Berlusconi che ci stà portando verso un regime fascista peggio di quello mussoliniano e l'opposizione ciecamente non riesce ad arginare. Il pd deve rendersi conto che l'unica persona capace si chiama BEPPE GRILLO ed è interesse anche del partito se vuole diventare forte e dare delle risposte alla base ad aprire, non la porta ma il portone a l'uomo giusto per il paese. VIVA L'ITALIA LIBERA. Giuseppe Iaconis 19/07/09

Giuseppe Iaconis 19.07.09 15:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ritorna Mastella: «Il mio modello è Obama» (Il Giornale)


ahahahahahahahahah.......è vero siamo in democrazia ognuno può dire delle stronzate...e scriverle pure..

roberta p., roasio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.07.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Suore a 180 all'ora, multate: "Correvamo dal Papa" (repubblica.it)

roberta p., roasio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.07.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti
ho due dubbi che mi assillano
1)PD vuol dire partito democratico o poco democratico???

2)Non vi sembra l'ora di scendere in piazza???

Io guadagno 1.2000 euro al mese di cui 700 me li succhia IL MOSTRO EQUITALIA per multe multine inps ecc.
I grandi impresari, grazie a PAPI e al PD che lo sostiene non opponendosi liberano i paradisi fiscali,condonandogli tutto,invece a me pignoreranno lo stipendio sino al 2016.

QUI' ORA CI VUOLE UNA VERA OPPOSIZIONE CHE AIUTA I DEBOLI COME ME A VIVERE,NON MARIONETTE CHE SI FANNO LE GUERRE PER UNA POLTRONA,CI VUOLE GENTE CON LE PALLE,NON POLITICI DA 4 SOLDI CHE CURANO I PROPRI INTERESSI.
BEPPE TI FACCIO UNA PROPOSTA FONDA UN NUOVO PARTITO E CHIAMALO PDD= PARTITO DEI DEBOLI
E RIPRENDIAMOCI L'ITALIA.

GRAZIE PER LO SPAZIO.
BUONA DOMENICA.

alfredo r., la spezia Commentatore certificato 19.07.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stai attento alle mosse di qualche "IVAN il matto"...

Gianluca Bolognesi, Mantova Commentatore certificato 19.07.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, occorre alzare il tiro se Vuoi essere destrutturante rispetto al pensiero dominante e dire qualcosa di nuovo. Basta essere l'altra faccia della medaglia, occorre uscire dagli schemi.
una storiella, tanto per cominciare...

Vi fu un tempo in Occidente in cui chi aveva fortuna di avere un lavoro si sentiva felice. Appena sveglio, si preparava ad affrontare una nuova giornata fitta di nuovi incontri e nuove sfide da raccogliere. Andando in ufficio, mentre la radio ripeteva che era giunta l'ora della "riforma permanente", ripensava alla riunione del giorno prima. (siamo nell'epoca della riunionite)
bisognava rinsaldare i gruppi muoversi in fretta essere reattivi...Come la maggior parte dei suoi colleghi, aveva piena fiducia nel suo superiore, straordinaria creatura che voleva far"crollare la barriera interna" e "vincere gli immobilismi". Giunto in ufficio, nemmeno il tempo di leggere le mail, ed il telefono iniziava a squillare. Giusto il tempo di alzare la cornetta, e la segretaria entrava per avvisarlo che la riunione era già incominciata. "Essere competenti non basta, bisogna anche essere devoti alla causa. A volte la passione vale di più del sapere." Il coach che parlava era stato ingaggiato per motivare il personale "Voi siete gli artefici del vostro successo. L'impresa vi offre gli strumenti per crescere e realizzarvi" Nella pausa caffè, il superiore informava: "dobbiamo accelerare i tempi. La direzione delle "risorse umane" (ossimoro) ha appena calcolato i nostri obiettivi al rialzo" Era in ufficio da ore, ed aveva fatto solo un terzo del lavoro che si era prefisso. Aveva un calendario e doveva rispettarlo. Tuttavia doveva rientrare a casa. La terapeuta matrimoniale era stata chiara: "per far funzionare la coppia bisogna volerlo. Energia, entusiasmo e massimo impegno" La sera era stanco, ma spegnendo la luce il suo pensiero era rivolto già al domani.

questa storiella è solo l'inzio di un libro che devi leggere di una filosofa trentenne italiana...

Alessandro Bosazzi 19.07.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

MI FAREBBE TREMENDAMENTE PIACERE SE TU RIUSCISSI A DIVENRA EIL SEGRETARIO DEL PD, IL PARTITO DEL NULLA.
LA SINISTRA E' STATA ANNI AL GOVERNO E TREMONTI IN POCHI MESI HA FATTO PIU' COSE DI SINSTRA DI VOI (TETTO MUTUI .. ROBIN TAX .. ECC ECC)
TU PERSONALMENTE SEI UN IMBECILLE.
TI RICORDI QUANDO ANNI FA ANDAVI DICENDO CHE IL DIGITAE TERRESTRE ERA UNA TECNOLOGIA NATA MORTA E CHE BERLUSCONI LA USAVA SOLO PER FARE QUALCHE SOLDO? MENTRE INVECE LE TECNOLOGIE ERANO ALTRE? .. ORA CHE DICI? CHE SI PASSA TUTTI AL DIGITALE TERRESTRE ANCHE LA RAI!! RIESCI SOLO A SDOGANARE CAZZATE!!
SPERO CON TUTTO IL CUORE CHE TU DIVENTA SEGRETARIO DEL PARTITO DEL NULLA CHE AVANZA.

salvatore salvatore 19.07.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

UN PIANO REALISTICO PER AGGIRARE IL DIKTAT ANTI GRILLO DEI "GERARCHI" DEL PD
Serve un prestanome


Caro Grillo,
te lo ripeto:
se proprio non riesci ad ottenere la tessera per poterti candidare segretario del pd fa iscrivere al pd un tuo fido collaboratore in gamba (che sappia parlare!), possibilmente non inseguito da questa fama di "contiguità ostile", fallo candidare da velleitario emerito sconosciuto ma al momento delle votazioni appari accanto a lui dicendo che tu sei il suo consigliere di riferimento. Faresti capire ai delegati che eleggendo lui formalmente, di fatto saresti tu a dirigere come segretario.
Insomma, adeguati a berlusconi e alla mafia per combatterli con le stesse armi (mi raccomando, evita però magari per coerenza ed immedesimazione eccessiva d'usare anche tu la lupara ;-).
Ciao!

gennaro esposito 19.07.09 08:38| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO FONDALO TU UN PARTITO...SIAMO TUTTI CON TE... GIURO CHE TI METTO UNA DELLE FIRME NECESSARIE A FONDARLO... SEI UN GRANDE

alberto marchizza 19.07.09 05:00| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Girasole, di aver ricordato che oggi è il 17° anniversario della strage in cui mori Borsellino, che chiusero la bocca per sempre ad Eroi Come Falcone, Alfano, che spari la famigerata lista rossa, Oggi come 17 anni fa nulla è cambiato, solo i metodi...un drappo rosso alle Finestre se siete ITALIANI!

Luciano B., Verona Commentatore certificato 18.07.09 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo
Inizi a dar fastidio a sepre più "imbroglioni"
(ho usato un aggettivo che non racchiude tutte le virtù di coloro che non vorrebbero darti spazio)
E invece, di Beppe Grillo, se ne parla sempre di più, anche nella trasmissione radiofonica Zapping condotta brutalmente da un presuntuoso ed arrogante personaggio che non nomino perchè non merita di essere nemmeno nominato.
Era molto meglio Santalmassi a "Radio anch'io" (trasmissione simile e forse anche migliore di "Zapping")
Per fortuna ce c'è oggi il Dr.Mensurati che confronto allo "Zappatore" c'è un abisso.
In rete invece possiamo trovare quello che non c'è da nessuna parte (speriamo che non venga oscurata da qualche "legge lampo" ... sembrano di moda in questi tempi)
Cordiali saluti
Grazie di cuore di esistere Grillo e di resistere!
Giancarlo

Giancarlo Tettamanti 18.07.09 21:51| 
 |
Rispondi al commento

O.T. (e per cortesia non infierite...!!!)

Ciao Mauro (mandi!!)

Spero che tu mi possa leggere.
Potrei telefonarti o chiamarti sù skype ma,
perdonami, lo voglio fare su questo blog.
Me ne frego, lo so, sono cose personali ma coinvolgono troppi amcici veri che ho in questo blog.
Solo ora ho letto il tuo commento di addio al blog e non ti puoi immaginare tutta la mia amarezza per questa tua decisione.
Io ti ho conosciuto e abbracciato più di una volta, abbiamo passato delle stupende giornate insieme, ci siamo anche abbuffati di brutto. Mi ricordo che una sera mi telefonasti del tuo arrivo sano e salvo in quel di Alassio....
Ora sto per perdere un vero amico e quello che più mi rode che non è un amico "virtuale".
Ti dirò che ne ho piene le palle anch'io di sta "DIATRIBA" che regna in questo "misteriosissimo" blog.
Io credo fermamente in persone fisiche realmente "CONOSCIUTE".
Ti potrei fare un lungo elenco delle quali alcune non postano più nel blog e tu lo sai perfettamente chi sono perchè le hai conosciute anche tu.
Non ne hai conosciuta una fisicamente ed è quella che Claudia alludeva.
Io l'ho conosciuta e ti giuro che vorrei conoscerne molte così.
Ecco che cos'è "anche" l'importanza del blog.
E' la "strada" per conoscersi fisicamente....

Stare testardamente sulla tastiera è un'enorme "STRONZATA".

Ciao mauro!!
Ripensaci!!
(salutami Pippo!!)

Buona serata!!

GERONIMO . Commentatore certificato 18.07.09 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Io se fossi Dio maledirei per primi i giornalisti.
Signori giornalisti, avete troppa sete e non sapete approfittare della libertà che avete
avete ancora la libertà di pensare, ma quello non lo fate e in cambio pretendete la libertà di scrivere e di fotografare.Immagini geniali e interessanti di presidenti solidali e di mamme piangenti e in questo mondo pieno di sgomento
come siete coraggiosi, voi che vi buttate senza tremare un momento:cannibali, necrofili, deamicisiani, astuti e si direbbe proprio compiaciuti voi vi buttate sul disastro umano
col gusto della lacrima in primo piano.
Sì, vabbè, lo ammetto la scomparsa totale della stampa sarebbe forse una follia
ma io se fossi Dio di fronte a tanta deficienza
non avrei certo la superstizione della democrazia.
Io se fossi Dio naturalmente chiuderei la bocca a tanta gente.Nel regno dei cieli non vorrei ministri né gente di partito tra le palle
perché la politica è schifosa e fa male alla pelle.E tutti quelli che fanno questo gioco
che poi è un gioco di forze ributtante e contagioso come la febbre e il tifo e tutti quelli che fanno questo gioco c'hanno certe facce
che a vederle fanno schifo.Io se fossi Dio dall‚alto del mio trono direi che la politica è un mestiere osceno e vorrei dire, mi pare a Platone che il politico è sempre meno filosofo
e sempre più coglione.E' un uomo a tutto tondo
che senza mai guardarci dentro scivola sul mondo
che scivola sulle parole e poi se le rigira come lui vuole.Signori dei partiti o altri gregari imparentati non ho nessuna voglia di parlarvi
con toni risentiti.Ormai le indignazioni son cose da tromboni da guitti un po' stonati. Quello che dite e fate quello che veramente siete non merita commenti, non se ne può parlare non riesce più nemmeno a farmi incazzare.Sarebbe come fare inutili duelli con gli imbecilli sarebbe come scendere ai vostri livelli un gioco così basso, così atroce per cui il silenzio sarebbe la risposta più efficace...G.Gaber 1991(CI VOGLIAMO SVEGLIARE!!)

Salvo Ferrara 18.07.09 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Sono il vice presidente del Circolo di San Sebastiano al Vesuvio mi associo a Andrea Forgione che ha tesserato Grillo e ritengo che nessun comitato possa negare la tessera, salvo trattasi di un delinquente, ma, in verità, non dovrebbero neppure sedere in parlamento. Per il fatto di essere ostile: allora tutti quelli che sono contrariati per come si conduce la lotta politica devono essere considerati ostili, io sono uno di loro. Infatti sono ha disagio, come vice presidente del circolo, di non riuscire a rispondere adeguatamente a quanti mi chiedeno del: lodo alfano, parlamento pulito, eliminazione dei privilegi dei parlamentari, conflitto di interessi, sulla blindatura dei candidati, massimo due legislature, conflitto di interessi, falso in biancio,sistema delle nomine delle commissioni RAI,BANCHE,AGENZIA DELLE ENTRATE ecc ecc. Vorrei sapere ora se la mia presenza è illegale secondo questa fantomatica commissione di garanzia che mai ho avuto il piacere di saperne la presenza.

vittorio esposito 18.07.09 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Nizza, 17 luglio. Con umiltà, cerco di elevare il dialogo tra di noi.Per la Chiesa Gesù sarebbe figlio di dio, e contemporaneamente dio e signore.
Gesù è figlio di un Dio che io ignoro chi sia. Se è quello della bibbia, ha un nome : Elohim-Jahvé.. Esodo: III-6 “ Io sono il Dio di tuo padre, il Dio di Abramo, il Dio di Isacco e il Dio di Giacobbe . Chiaro, ha bene specificato di chi è il Dio, del popolo Ebreo. Non posso vantarmi di avere questi illustri personaggi tra i miei antenati. E mi vergognerei di averli a causa di Abramo che temendo par la sua vita, prostituì sua moglie Sara per due volte. Riprendiamo : Diciamo che Gesù è figlio del dio Jahvé, ma nel contempo è Jahvé stesso e Signore, e nel contesto del tempo, essendo anche Cristo, re di Gerusalemme. Troppe cose, in verità. Così stando, Jahvé, per opera dello spirito santo, il terzo dio dei papi, fece gravida una vergine che mise al mondo un bimbo che risulta essere lui stesso che s’invia sulla terra. Nei Vangeli e negli Atti, sarebbe per ridare il regno a Israele. Poi, secondo la catechesi di Paolo, si sacrifica per conferire la vita eterna agli umani nonostante i loro peccati, rendendosi conto che il suo dono del libero arbitrio non funziona. Questo è in modo condensato, quanto si apprende da bibbia e vangeli. Del lungo peregrinare degli umani, onde uscire dal regno animale da dove provengono, meta non ancora raggiunta, durante centinaia di migliaia di anni, sotto forme diverse, convalidate da tonnellate di residui manifatturati, la scomparsa del Neanderthal, nessun accenno. Tutto quanto non concorda con la bibbia sarebbe invenzione umana, ignorando le scoperte d‘imposture dovute a Esdra e Isaia, due tra i maggiori ispirati di Jahvé, scoperte dal sotto scritto, che rivelano che questo celebrato libro, è semplice opera umana. Amen

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 18.07.09 19:43| 
 |
Rispondi al commento

ma facciamola noi una COMMISSIONE che veda SE IL PD HA LE CARTE IN REGOLA PER RAPPRESENTARE L'OPPOSIZIONE.

roberto limina 18.07.09 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Beppe prorviamo a fare un calcolo matematico politico con poiezione sul prossimo risultato elettorale: PDL-LEGA e altri tra cui Mas
tella sono diversi elementi che numeriamo con 1,2,3, la somma da 6 e quindi il numero é unico pronto ad essere utilizzato come 6.
Se prendiamo PD - IDV Grillo, anche qua abbiamo tre elementi che numeriamo 1,2,3. Ma questa volta senza la somma abbiamo tre numeri che lottano separatamente contro il 6 e tutti perdono perché il 6 è più grande. Capisci cosa stai facendo?

G.Mazzei 18.07.09 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Di Luigi Berlinguer si sa praticamente tutto. E' perfino una voce di Wikipedia.
La cui lettura consiglio vivamente: guardate che luminosa carriera universitaria, in cattedra con questi 7 (sette) lavori tutti in italiano e su oscure riviste (li elenco in calce).
Veramente qualcuno che dall'alto del suo prestigio, ha il diritto di alzare la voce! Ma vaffanculo!

Alcuni documenti sul moto antifeudale sardo nel 1795-'96, in “La Sardegna del Risorgimento”, a cura del Comitato Sardo per le celebrazioni del Centenario dell'Unità, Gallizzi, Sassari 1962, pp.1-34

Ricordo di Antonio Era, in “Ichnusa”, X (1962), n. 3-4, pp.129-132

Storia antica e moderna, in Sardegna. Un popolo una terra a cura di F.M. Stevani, vol I, Istituto Editoriale Italiano, Milano 1963, pp.331-397

D.A. Azuni e gli Stati Uniti d'America, in “Studi Senesi”, 1964, II pp.151-196

Alle origini della questione sarda, in “Studi sardi”, XX, 1966, pp.1-9

D.A. Azuni giurista e politico (1749/1827). Un contributo bio-bibliografico, Giuffrè, Milano 1966, pp.XIV-291

Sui progetti di codice di commercio del regno d'Italia (1807/1808), Giuffrè, Milano 1970, pp.168 Giustizia e potere, in “Democrazia e diritto”, XII, 1971, 4, pp.425-431

Anna Martellotti 18.07.09 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa per caso l'indirizzo email del Comune Di Firenze(Quello del Sindaco,l'altro e' reperibile) per dirgli se sa da che stronzi e' circondato "massimo chiti",chiti un cognome non nuovo a Firenze.
L'attuale Sig Sindaco, Matteo Renzi e' un esempio di rinnovazione e di rispetto verso i Cittadini.
Non sono di Firenze ma vorrei avere anche nella mia citta' un SIGNOR SINDACO cosi.
Non sto a dire cio' che sta' facendo,ma a mio parere e' cio' che ci vuole oggi per poter ridare un po' di fiducia ai Cittadini.
Complimenti Sig Sindaco continui cosi',ma se accetta un consiglio,oltre a far fuori i trombati ecc.faccia fuori anche le persone cone il suddetto individuo che non le fara di certo fare bella figura.
Mi scusi ,ma a certe provocazioni e a certe prepotenze mi girano le"eliche"
Adriano (se potro' sciverle direttamente avra' il mio indirizzo di posta elettronica)

adriano p 18.07.09 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo, altra cosa che mi sta particolarmente a cuore. Pare che molti parlamentari vivano al di sopra delle loro possibilità, barche da sogno, proprietà ecc. Come fanno? Attaccano te perchè guadagni molto, ( ma paghi le tasse fino all'ultimo centesinmo )e loro? Le loro dichiarazioni dei redditi pubblicate in Parlamento corrispondono al valore dei loro patrimoni? C'è qualcuno che può controllare?

dario rubes 18.07.09 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, non sarebbe male se attaccassi al cuore la casta. Ad esempio è possibile conoscere il numero, meglio se anche i nomi, di tutti quelli che non hanno mai lavorato neanche un giorno. Non parlo solo dei " romani e accoliti " Guarda che da Roma fin nei più sperduti paesini c'è gente che non ha mai fatto un cazzo e che si fa mantenere da chi sgobba 8/10 ore al giorno. Forza Grillo stanno già tremando solo tu in questo momento puoi dare loro il colpo di grazia.

dario rubes 18.07.09 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Io vado oltre,i delegati che i pseudo iscritti eleggeranno saranno sempre gli stessi ,da anni e anni,eletti da fantasmi,forse iscritti da 5o anni ma morti.Non discuteranno mai la tesi se sia meglio far partecipare democraticamente Grillo o tenersi Veltroni,il coniglio,che elogia Craxi ma scappa alla prima sconfitta.Ma gli onesti ci sono?Quando si rivoltano?Il giovane sindaco di Firenze è gia allineato?Sono forze riformatrici o di desistenza.Vergogna,caro Grillo non ti c vedo a condurre un partito in disfacimento ma sono con te,ma purtroppo non li scuoti nemmeno tu.Ad maiora.

lorenzo sca 18.07.09 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Questa e' una prova. Inoltro commenti, e non solo da ora, che non vengono pubblicati. Sono autenticato.

Qualcuno saprebbe spiegarmi il perche'? Magari anche scrivendomi personalmente.

Thank you very much in advance.

Frank

Franco Accordato 18.07.09 18:18| 
 |
Rispondi al commento

italia 2009
un operaio che muore sul posto di lavoro
funerale con l'aiuto degli amici
un testa di minkia fascistoide morto in GUERRA
funerali di stato
italia 2009
DI MERDA

piccolofly piccolofly (piccolofly),

:Per chi muore sul lavoro è il datore che dovrebbe occuparsi delle onoranze. Chi muore in guerra, non è un fascista, è un Italiano che ha scelto il mestiere delle armi. E' disgustoso fare le sue onoranze in chiesa, con un alto prelato, vestito da carnevale che proclama, chiaramente essere un dovere combattere il terrorismo,( prevalentemente musulmano),da parte di noi Italiani ( un prelato cattolico, è sempre Italiano?)al contrario delle sue alte autorità che incitano a ricevere tutti i musulmani indistintamente. I preti servono due padroni- il loro, il papa, e il nostro, la repubblica. Comunque, gli Italiani sono sempre un popolo "théophagogista" parola per esprimere l'azione di mangiare simbolicamente il proprio dio. Aggiungo, da come ti esprimi, sei solo un misero bastardo. Un Italiano rispetta i suoi morti, soprattutto se militari, non fosse per il rispetto delle lacrime delle loro madri. Povero verme!

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 18.07.09 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
io, che sono una persona di destra, ti dico che non approvo TUTTO quello che dici ma volevo dirti che è vergognoso che ti sbarrino la strada perchè il mondo per girare ha bisogno di equilibri.
Ascolto tutti i notiziari ( e sono solo quelli notoriamente di destra a dare le uniche notizie )
per finalmente sentir dire che sei candidato, poi sarà il popolo del TUO partito a decidere, ma fino a quel momento ti metti in lizza.
Intanto che scrivo a te sono in contatto (via SKYPE) con un amico fraterno greco molto legato alla nostra Italia visto che si è laureato da noi, lui assolutamente di sinistra come te, e anche lui ha delle perplessità su quanto avviene in Italia. Italia che, per questi ragazzi greci degli anni '70 era baluardo di DEMOCRAZIA.
Con tutta la mia stima e solidarietà,
Mauro

Mauro P. Commentatore certificato 18.07.09 17:39| 
 |
Rispondi al commento

x ari chiti
Mi correggo su tutto cio' che ho scritto prima,pensavo fossi un umano,ma rileggendo un altro commento che mi era sfuggito,non posso biasimarti,PERCHE' SEI E NON CI FAI.
aNCHE SE SEI TROLL,SEI UN TROLL DANNOSO ANCHE X CHI TI PAGA.sEGUI I TUOI AMICHETTI,SONO LORO CHE TI ABBATTERANNO PRIMA O POI COME HANNO FATTO CON,I rOM,gLI eBREI,GLI oMOSESSUALI;GLI hANDICAPPATI ECC.ECC. ECC.
mI FAI PENA,E SE TI SARAI FIRMATO(MA PENSO PROPRIO DI NO)cOL TUO VERO NOME LO FARO PRESENTE ALLA GIUNTA DI FI PERCHE' SARAI UNO STRONZO CHE ROVINERA' L'OPERATO DI CHI STA' DIMOSTRANDO DI CAMBIARE.
vAFFANCULO DI CUORE.
HO SBAGLIATO CON LE MAIUSCOLE MA X TE NON VALE NEANCHE LA PENA DI PERDERE TEMPO A CORREGGERE.

adriano p 18.07.09 17:16| 
 |
Rispondi al commento

IL PROGETTO
Ci sono persone singoli o gruppi che decidono di applicare un loro "progetto" con metodo personalistico senza condividerlo con altri..appartenenti al loro stesso partito..di conseguenza chi secondo la logica del "loro" progetto non è affine o "complementare" lo espellono...
Ora notoriamente Beppe Grillo non è una persona a cui poter dire ..."se vuoi partecipare devi essere ossequioso al progetto".. di conseguenza...
Sei curioso di sapere quale è il vero progetto della dirigenza del PD ?,..
..ma è la spartizione dell'Italia con il PDL ...mentre gli "altri"??..naturalmente TUTTI FUORI.
Ciao Claudio

Claudio B., San Severo Commentatore certificato 18.07.09 17:10| 
 |
Rispondi al commento

==================================================
Roma, 18 lug. (Apcom) - Walter Veltroni sta lavorando al testo di una proposta di legge sul conflitto d'interessi per stabilire l'incompatibilità tra le cariche pubbliche e il possesso di media.
==================================================

Uolter o è fuori di testa o è convinto di poter continuare a prenderci per il culo all'infinito!
UOLTER, QUELLA LEGGE ESISTE DA 52 ANNI! SVEGLIA!!!
SIETE VOI CHE L'AVETE FATTA SPARIRE NEL NULLA, E NON L'AVETE MAI FATTA VALERE PER BLOCCARE L'ELEZIONE DI PIRLUSCONI E DEI SUOI COMPLICI!!!

Per favore, qualcuno conosce l'indirizzo e-mail di questo zombie? Gli devo scrivere due paroline .... Grazie!

Ennio R., Roma Commentatore certificato 18.07.09 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Una sola domanda: chi ti paga?

Stefano Milani 18.07.09 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Oggi durante il TG2 stava andando in onda la notizia delle nuove indagini sull'omicidio di Borsellino....ebbene..sul più bello..mentre si stava dicendo che erano emersi nomi GROSSI.."casualmente" è saltato il collegamento!!!
Coincidenza? MAH!!!!!!

elena b., Viadana MN Commentatore certificato 18.07.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento

X massimo chiti elettore e attivista del pd
Caro massimo,non solo dimostri di non capire un cazzo,ma dimostri di essere anche deficente,
(non sono offese sia chiaro) a Firenze c'e' un certo RENZI che ha fatto dei vigilini,delle PERSONE che ospiteranno i turisti,ha fatto dei Vigili Urbani cio' che devono fare,senza stronzate varie,ha tolto gli autovelox,ecc.ecc.ecc.
Prendi esempio da lui e non fare lo stronzo gratuito.
Magari avessimo noi un sindaco come Lui.
Dimenticavo; a mandato a casa (o affanculo) i dirigenti delle linee urbane,perche' non vuole riciclati e trombati da qualsiasi partito.
Ciao,rifletti,prendi esempio e non dire piu' cazzate.

adriano p 18.07.09 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PROGETTO
Ci sono persone singoli o gruppi che decidono di applicare un loro "progetto" con metodo personalistico senza condividere con altri il "loro" progetto,di conseguenza chi secondo la logica del loro progetto non è affine o "complementare" lo espellono...
Ora notoriamente Beppe Grillo non è una persona a cui poter dire ..."se vuoi partecipare devi essere ossequioso al progetto" di conseguenza...
Sei curioso di sapere quale è il vero progetto della dirigenza del PD ?,..
..ma è la spartizione dell'Italia con il PDL ...mentre gli "altri"??..naturalmente TUTTI FUORI.
Ciao Claudio

Claudio B., San Severo Commentatore certificato 18.07.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

E bravi tutti 'sti soloni!
Cos'è un partito democratico? Un partito nel quale chiunque può dire la sua opinione, convinto di poter migliorare o indirizzare la linea del partito. Sarà compito della maggioranza approvare la linea da seguire. Allora dobbiamo lasciar parlare tutti quelli che non hanno solo cazzate da dire, compresi quelli che non sono d'accordo sulla linea seguita fino a questo momento. Anzi, proprio perchè non sono d'accordo, dobbiamo lasciarli parlare. Può darsi che siano in grado di insegnare qualcosa di nuovo. Se non li si lascia parlare perchè dicono verità sgradevoli, non possiamo più definire il partito: DEMOCRATICO!

gianni gibi, udine Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Il PD forse non si rende nemmeno conto che grazie al tuo intervento tutti parlano nuovamente di quel partito e molti si sono anche tesserati. Però anzichè stringere la mano a chi cerca di salvarli quelli si tirano indietro negando la tua iscrizione anche se una tessera strappata con i denti comunque l'hai ottenuta. Roba da non crederci. La superbia e l'arroganza sono due doti che portano solo guai, e la dirigenza del PD che perde solo consensi credo che ne abbia veramente tanti per conto suo ma gli basta. Comunque grazie lo stesso per il tuo tentativo di aiutare un partito nel quale moltissimi credevano e che a furia di voltafaccia e di ambiguità ha dimostrato di essere la fotocopia del governo attuale. Se non ci fosse l'ultimo baluardo che è l'italia dei valori non resterebbe più nessuno.

Giuseppe N. 18.07.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Il mio racconto di fantascienza preferito ha il titolo: "Costituzione italiana" (Gazzetta Ufficiale del 27 dicembre 1947). Qui si parla, tralaltro, di un ipotetico futuro in Italia dove e' consentita la liberta' di espressione purche' in accordo ai principi democratici... A questo testo fantascientifico, recentemente, ho affiancato un nuovo racconto ancora incompleto uscito nel 2008: "Statuto del Partito Democratico". Nelle sue 25 paginette si parla di un partito che accoglie tutti (italiani e stranieri UE purche' in regola con lo Statuto ecc.)e che ognuno, democraticamente, puo' essere accolto nei suoi organismi dirigenti ed esecutivi semplicemente "avanzando la propria candidatura". Ovviamente -trattandosi di fantascienza- deve esserci un elemento negativo nella prefigurazione del mondo libero e ideale: a pag. 1 la dicitura "pena la loro invalidazione da parte degli organismi di garanzia" (?) introduce quella "anomalia" che rende "grandi" gli scritti del genere fantastico. Questa frase bellissima contrasta con le 105 volte ca. che viene citata la parola democrazia/democratico (probabile riferimento alla mia lettura preferita del 1947)ma nessuno se ne accorge. Dunque un mondo utopico prefigurato su un principio, quello dell'autodeterminazione degli elettori iscritti, che contrasta invece con il criterio di autoassegnazione delle cariche ai vertici come ratificato dal "Comitato di garanzia". Questo organo "oscuro", di per se', e' l'unico elemento avvincente di tutto il racconto pd-ista: evoca figure incappucciate, dai poteri soprannaturali, negromantiche, arcane... Esse sono in grado di trasformare un militante democristiano -che poi passa da un partito morente all'altro- in Segretario nazionale di un partito di sinistra (tipo Franceschini). Poteri davvero miracolosi!!! Ma che succede quando questa "Matrice" e' messa in discussione? Come reagiscono le oscure figure? Chi sara' in grado di contrastare l'anomalia? Lo scopriremo nel sequel di ottobre!!!

luca ciberio 18.07.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

16 luglio 2009 IL PARTITO - Delibera

Il testo della delibera della “commissione nazionale di garanzia” del Pd…

http://www.partitodemocratico.it/gw/producer/dettaglio.aspx?ID_DOC=83757&t=/documenti/stampa.htm

* * * * *

incredibile è firmato dalla “ Commissione nazionale di Garanzia”… mancano però I NOMI dei firmatari della fantomatica commissione…….VERGOGNA Pd, partito dei derelitti!!!

Silvanetta P. Commentatore certificato 18.07.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Non sono un elettore Pd, non ho potuto diventarlo quando, appena nata questa formazione, Veltroni con un decisionismo dettato dall'interesse dei numeri accettò il simbolo dell'IdV e rifiutò quello dei socialisti italiani, liberi di entrare nel partito, ma senza simbolo. Nel mentre la Binetti già lamentava per l'ingresso dei radicali.........Il resto è noto a tutti: batoste elettorali, sconfitte nelle grandi città, litigiosità pari solo alla mancanza di progettualità e proposità. Veltroni chiese, non ottenendo niente, un cenno di ringraziamento per il fattivo operato dell'opposizione nella truffa del secolo, il salvataggio di Alitalia grazie alla cordata di patrioti, Colaninno in testa, Tronchetti a seguire.........E ora siamo arrivati alla squallida resistenza a Grillo per la sua candidatura. Fino a questo punto, mai avrei pensato, potessero arrivare certe persone. E non immagino cosa venga architettato in ambito "Margherita".

gian masini 18.07.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

X MASSIMO CHITI:la vuoi finire di scrivere stronzate?? quando parli di BEPPE GRILLO sciacquati la bocca ,, sei il solito paraculo di sezione che si fotte la pagnotta senza fare un cazzo ma comandato dall' alto per dire cagate,, sè lo fai gratis ti dico subito che non sei normale ,sè vieni pagato posso capirti con questa crisi ,, almeno con trenta denari arrivi a fine mese cosi rimani sempre nel sistema di merda che voi base avete creato ,,, caro MASSIMO il tempo sta cambiando grazie a DIO gli ITALIANI si stanno svegliando con le pezze al culo ,, ma non è mai troppo tardi ,, resettiamo è ripartiamo,, ma gente come te non sappiamo cosa farne sarete messi tutti ad un angolo sarete giudicati , poi ne vedremo delle belle ,,, WWWW L'ITALIA VAFFANCULO a te è tutti quelli come te leccaculo

angelo cirillo 18.07.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Penso sia giunto il momento di riflettere per il bene nostro e del nostro paese ; e cioè di porre delle regole sul nome dei partiti. Nomi che poi ambiscono a diventare bandiere. Io abolirei l'aggettivo “democratico” perché un partito deve essere implicitamente democratico. Abolirei nei nomi di partito anche il sostantivo “Italia” , perché è il nome della nostra terra non serve nominarlo invano. Abolirei infine la parola “popolo” perché è parola abusata e uscita troppo spesso dalla bocca fetida di troppi dittatori.
Per finire abolirei la parola “libertà” perché essa no può essere uno status, ma solo la conquista di essa giorno per giorno.
Per questo fascisti merdosi che fate la guerra in oriente , seminando la morte e la disperazione nelle famiglie povere ed inermi dell'Afghanistan usando i colori della nostra bandiera , che non è la vostra con scudo sabaudo. La nostra bandiera ha solo tre colori e sono quelli della guerra di liberazione dalla vostra tirannide. Oggi una sinistra malata e criminale , ha fatto si che le forze più reazionarie sedessero nuovamente in parlamento.

tonno al ragù 18.07.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Solo a me ma il video non si vede più????

Irene G., Firenze Commentatore certificato 18.07.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO 67 anni ed ho votato sempre piu' a sinistra (ho cominciato con il PSI di Nenni) e che a sinistra stà scomparendo per chi devo votare!
Ma possibile che non esistono piu' politici come Nenni,Pertini,Berlinguer e molti altri che dedicavano la loro esistenza, senza compromessi, per tutelare i piu' deboli?
Ma è possibile che i politici che dovrebbero rappresentarci pensano (tutti) ai propri interessi e non hanno piu' la volontà di ascoltare i problemi che i cittadini onesti vivono sulla propria pelle?
Attenti!!! la pazienza ha un limite.

sabatini francesco 18.07.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Visto che quasi ogni giorno visito questo bel blog, ormai unica fonte di informazione vera, spero presto di vedere il programma di Grillo.
Magari corredato anche di crifre, si fa presto a dire energie rinnovabili, e quanto ci aumentera' la bolletta se utilizzasimo solo le rinnovabili????
Si fa presto a dire la casta ci costa troppo, cosa tagliamo??? comununita' montane, le province, i dirigenti che nella pa spuntano come funghi????
attendo fiducioso

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 18.07.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
completo il mio precedente commento.
Sempre in campo religioso propongo anche Noè, inventore della vite, l'unico superstite del diluvio. Tre figli aveva avuto dalla moglie due dei quali completamente diversi da lui.
Probabilmente, non avendo mai digerito bene la cosa, passava il tempo ad ubbriacarsi. Ma quando gli si prentò l'occasione giusta si vendicò alla grande. Maledise Cam, che aveva avuto il gravissimo torto di vederlo nudo (lui era una persona molto seria, non dimentichiamolo)e anche tutta la sua discendenza, dicendo che sarebbero tutti diventati schiavi degli altri due figli.
Ci andò vicino. Per circa 350 anni la predizione diventò realtà grazie alle leggi emanate da stati comunisti e atei: Spagna, Francia, Portogallo, Inghilterra.
Nota: meno male che la moglie di Noè non partorì altri due figli uno giallo e uno rosso altrimenti chissà cosa sarebbe successo.
La moglie di Noè che, dopo Eva è diventata la progenitrice di tutti noi, ha avuto, ad ogni modo, quello che si meritava. Non è mai stata chiamata per nome nella Bibbia. Nessuno si ricorda di lei. Ben gli sta.
Per ultimo propongo un autore ignoto, quasi sicuramente un importante esponente della gerarchia ecclesiastica. Un matematico geniale di fronte al quale possono andare a nascondersi Einstein, Copernico, Galileo ed altri.
Nel 1520 la collezione di ossa di santi sita nella cattedrale di Wittemberg era di 19.130.
Chi visitava la cattedrale nel giorno indicato dal Papa e pagava il doveroso contributo in denaro (niente soldi niente indulgenza) aveva diritto ad una riduzione di pena nel purgatorio, per se e anche per i propri cari della bellezza di 1.902.202 anni e 270 giorni.
Agli anni esatti io credo fermamente, ho piuttosto qualche dubbio sui giorni...
Scovatemi l'autore, vi scongiuro!
Invito chiunque a proporre altri candidati al premio.
Vito Pallotti@yahoo.it

Pallotti Vito 18.07.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Il PARTITO DEMOCRATICO ha dimostrato che la politica è un sistema piramidale, dove il popolo non ha voce e dove a decidere sono solo facce imposte dall'alto e da dietro le quinte.

Esiste una sola strada

Una sola via per liberarsi di questi parassiti

Passare alla DEMOCRAZIA DIRETTA

I politici di tutto il mondo sono ormai una casta corrotta che va abolita, in quanto inutile.

Il popolo può e deve governarsi da solo.

http://www.democraticidiretti.org/

Francesco Simi Commentatore certificato 18.07.09 15:29| 
 |
Rispondi al commento


Come al solito è solo una questione di SOLDI!
( e di scheletri nell'armadio di "famiglia"!)

Entrare nel PD vuol dire , magari eletto, venire a conoscenza dei meccanismi di gestione del potere ,conoscere la combinazione della cassaforte delle.... COOP!

Vuol dire aver accesso al sistema di alimentazione della "gioiosa macchina da guerra" !

Vuol dire :

...avere ACCESSO all'archivio storico del PCI...
...con le "ricevute"( è una ipotesi) dei SOLDI sporchi venuti da Mosca al PCI...
...con i nomi ( è solo una ipotesi)degli compagni ASSASSINI del 1943-47...
...magari ( è solo una ipotesi) le tracce lasciate dall'oro di Dongo...
...avere i rapporti( è solo una ipotesi) sul caso "ATTENTATO di via RASELLA"...

Troppo pericoloso!

E' "troppo" per un NON omologato ,o,un NON compromesso...quindi un NON AFFILIATO ...!

Ne va della vita di una "immagine" ( del Partito) dei suoi "santoni" dei suoi funzionari che hanno applaudito (Napolitano Giorgio) ,per esempio, all'assassinio di 24.000 giovani Ungheresi...o ne va di quella ( è solo una ipotesi) dell' incursore...

( è solo una ipotesi)

Occhio Grillo...."quelli" hanno ammazzato anche i loro "compagni"!( questa NON è ,solo,una ipotesi!)

....e per MOLTO, molto meno!

Gipo Pogi Commentatore certificato 18.07.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che Grillo con la sua autocandidatura abbia scoperchiato il Vaso di Pandora della nefandezza chiamata PD (meno elle). Ma politicamente non comprendo la sua posizione; non capisco perchè uno come Grillo che ha promosso e sponsorizzato movimenti politici come le Liste Civiche (a cinque stelle) si voglia candidare in quel patume politico chiamato PD. A questo punto, mio malgrado e credetemi con enorme dolore, devo concordare con Fassino che ha inivitato Grillo a farsi un suo partito. E io concordo così tanto su questo aspetto che non capisco il perchè Grillo effettivamente non faccia un partito politico vero (oltre alle liste civiche) che porti finalmente via i voto a questa schifezza di partito corrotto e asservito a Berlusconi, che è il PD. Sarebbe una grande occasione. Grillo un po più a sinistra di Di Pietro, con un partito veramente "Democratico", che non tema neppure allenaze con Rifondazione e altri partiti della vecchia sinistra, uccisi dal cosiddetto "Voto Utile" (ma a chi utile? a Veltroni per distruggere il neo nascente PD e distruggere in pratica la sinistra riformista italiana???). Se Grillo dirigesse le sue risorse culturali verso un nuovo partito, anzichè cercare di salvare quella cloaca di Poltronari che è il PD, farebbe un gran servizio alla sua patria e ai cittadini italiani, desiderosi di vedere, anzittutto, gente onesta e VERA in politica, e poi con un determinato colore politico (nel mio caso una sinistra moderna e riforrmista, che guardi a tutte le classi sociali massacrate dai poteri forti tutelati dalla destra)..

Grillo, Travaglio, Sonia Alfano, Salvatore Borsellino vi faccio un appello: io vi ho conosciuto in questo blog (tranne Grillo ovviamente) e vi ho apprezzato per la vostra passione per la giustizia e per le vostre battaglie politiche. Vi chiedo: perchè mai non vi unite in un partito dei principi e dell'amore per il prossimo e che combatta dall'interno queste istituzioni corrotte e marce?

massimo M., cagliari Commentatore certificato 18.07.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è venuta un'idea . . ma perchè tutti gli iscritti al PD non restituiscono la tessera?
sarebbe un modo per far capire alla nomenklatura che non possono più continuare così . . a decidere loro per gli altri, in questo caso solo per paura del nuovo(grillo)

lucia vincenzi 18.07.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Sono iscritto al pd,se necessita della mia firma per Beppe sono dispnibile saluti Roberto

roberto santini 18.07.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro comitato di garanzia,
e se Mastella dovesse ripresentarsi,
sarebbe ammesso? o farebbe parte di
un raggruppamento politico ostile?
Ma poi, ostile a chi o cosa?
Alla segreteria? (è abusiva quella che c'è)
Al programma? (non esiste in realtà)
Alla nomenklatura? (Se sì è in contrasto con la parola "democratico").
Al Partito? (prego definire il termine).
a "Democratico"? (sarebbe una contraddizio in termine).
Paura?
Aspettate le Primarie!!!

Teofilo Folengo 18.07.09 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

una domanda, Beppe:
ma il Virginio Rognoni che fà parte del Comitato di Garanzia, non sarà mica:

Esponente storico della Democrazia Cristiana
quando dirigeva il Viminale, fu molto criticato dal Partito Comunista Italiano per non aver protetto a sufficienza il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, che fu ucciso proprio nel giorno (3 settembre 1982) in cui egli aveva chiesto a Rognoni un appuntamento, che il politico dello Scudo Crociato rinviò a causa di alcuni suoi impegni europei.

Perchè se è lui, che cosa centra con il PD?

lupus in fabula (foresta) Commentatore certificato 18.07.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, perchè iscriverti prorpio con il PD non è meglio forse l'italia dei valori? Io vengo da una città dove il PD governa il comune da 60 anni ( anche provincia e regione) e ti garantisco che che loro non sono diversi da quelli con la L in più.
Ho subito suprosi per otto lunghi anni, anni in cui ho avuto una attività comemrciale nel centro della mia città.
Il mio vicino, amico del vicesindaco di allora, oggi eletto sindaco, ha solo goduto dei privilegi di questa amicizia... (se vuoi ti descrivo nei particolari come questo dualismo avveniva)
tutto questo per dire che il PD-L non è diverso dal PD+L.
Io non potrei mai votarti se vai dalla parte di questi infamoni del PD...
ti prego ripensaci e guarda che l'unica opposizione vera la fa DiPietro e con te al suo fianco (magari gli insegni anche un pò di Italiano) potreste superare anche il 26% del PD-L.
In Bocca la Lupo, ne hai bisogno mischiandoti con questa m.... di politici

Massimo Gentili, Foligno Commentatore certificato 18.07.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei rispondere al post di Massimo, elettore attivista a Firenze. Con rispetto, o sei un anziano compagno di sezione, o sei un giovane nato vecchio. Destra e sinistra non esistono. Fascisti e comunisti non esistono. Sono la proiezione nominale di due gruppi di potere complementari il cui solo interesse e' la sopravvivenza. Non esistono destra o sinistra. Esiste il comune di Gualdo Tadino (12.000 abitanti in provincia di PG), gestito da signori in affari con Fassino e D'Alema, che recinta le fonte pubblica in localita' La Rocchetta, la vende alla omonima compagnia di acque minerali di proprieta' (mi sembra) di Ciarrapico o altro predone, e in cambio ottiene finanziamenti e/o voti. Risultato: un Eden con le ninfe, con vasche e ruscelli, dove noi ragazzi d'estate andavamo a mangiare la pizza, trasformato in un deserto. Zero ricaduta per l'occupazione. Quello che era pubblico, l'acqua, adesso e' privato e si deve comprarlo. Quello che era libero, l'acqua dalla sorgente, adesso esce in bottiglie di plastica, migliaia di bottiglie in piu' ogni giorno, che richiedono stoccaggio (cementificazione) e trasporto su gomma (inquinamento). Io mi chiedo: era necessario tutto sto casino? O bastava solo stare fermi?

Alla politica non chiediamo aiuto, chiediamo solo che stia ferma, che non tocchi nulla, che non faccia danni. Non fate nulla, non toccate nulla, perche' quello che toccate rompete!

Caso Telecom: stessa lezione, moltiplicata per 50.000 (tante le persone messe in strada dai predoni appoggiati da D'Alema).

Allora a me non interessa parlare di destra, sinistra, bianco, rosso nero blu viola grigio: dimmelo tu cosa sono, dammi tu un nome, qualunque sia a me va bene. A me interessa che operazioni come Telecom o Rocchetta siano impedite con la stessa forza con cui impedisco a uno che mi insegue con una siringa infetta di pungermi. E mi interessa che gli ideatori di queste macchinazioni contro l'interesse pubblico siano emarginati con derisione e con sdegno.

Grazie

Dario Remigi 18.07.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Massimo Chiti
-…. ..Con quale spudoratezza Grillo si atteggia ad essere di sinistra dall'alto dei suoi 500 mila euro al mese di salario.
[……..seguono varie frasi su cui stendo velo pietoso]
-….I grillini pensano di essere tanti.
Siete tanti in questo blog e BASTA! [Unica cosa esatta]
…..
-Qualche decina di migliaia di rivoluzionari da strapazzo non possono competere con oltre 12 milioni di elettori.
-VADE RETRO GRILLO!
Massimo Chiti (piove sempre sul bagnato), Firenze
Devi avere poche idee e molto confuse.
I guadagni di Grillo….
Non sono un salario, uno stipendio….Comunque non sono a carico dello stato. E lui si fa un mazzo così….
I guadagni di molti marpioni della politica E ANCHE DEL PD, SONO DA DECENNI A CARICO DELLO STATO, CIOE’ NOSTRO.
Ed è gente che fa il politico di professione: NON HA MAI LAVORATO. Proprio per questo si è allontanata dai problemi del paese. E non vuole alzare il culo dalla poltrona
…..Quanto ai rivoluzionari ….
Lo strapazzo è proprio del PC, PDS, …. PD, che ha completamente abbandonato la promozione dei programmi sociali che ne giustificavano l’esistenza.
Proprio per questo il calo alle Europee è stato così vistoso. E continuerà così. Ci regalerete ancora almeno un’altra legislatura di Berlusconi.
La gente segue Grillo, segue Di Pietro perché dicono le cose che dovreste dire voi.
Siete incazzati e blaterate:- Di Pietro e Grillo pescano nel nostro lago.!
E di chi è la colpa?
Di Beppe?
Di Di Pietro?
Coi vs/ comportamenti non ci sarà mai una sx unita.
C.V.D.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 18.07.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

da repubblica.it/parma
ragazza 21enne reagisce al tentativo di stupro
mordendo i genitali dell'agressore ora ricoverato
all'ospedale di parma dopo delicato intervento
al pene piantonato dai carabinieri.
Dovra' rispondere di sequestro di persona
violenza sessuale.

luciano ik4pkm 18.07.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--------------------- SITO di INFORMAZIONE ---------------------

www.antinews.edoammo.it

OGGI: “LEGGE SICUREZZA, PROMULGATA CON RISERVA”
“Le REAZIONI" all’iniziativa di Napolitano

----------------------- grazie per l’attenzione -----------------------

edoardo a., firenze Commentatore certificato 18.07.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Curiosita', in quanto non mi e' chiara una cosa:come mai Follini che era con l'UDC ha la tessera del PD e Beppe Grillo non la puo' ricevere??? e come Follini tanti altri!!

Joe Tr 18.07.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

X il nome in cirillico

non hai capito bene. se si dovesse definire bg, come lo definiresti? di destra? di sinistra? mah, si puo' capire il suo bagaglio culturale, lo possiamo definire grandi linee un borghese liberale,
apprezza di pietro, che e' di destra, come travaglio, ma apprezza anche berlinguer, di sinistra.
quello che voglio dire, e' che quello che piace di bg, e' il fatto che non fa come dici tu, cioe' dare fiato alla bocca, parlare, fare convegni, discutere, blablablabla, intelletti di livello mondiale che discutono sul sesso degli angeli, etcetc.
bg fa delle proposte, parlamento pulito, generi di prima necessita' gestiti da noi (cioe' lo stato) e quindi non sottoposti a speculazioni,sviluppo delle energie alternative etcetc.
guarda su youtube, ci sono tanti suoi discorsi, tutti basati su cose pratiche, uso del pc per telefonare, automobile che fa 100 km con un litro di benzina, etcetc.
da queste cose poi potranno anche nascere grandi discussioni, si potra' parlarne bene o male, ma sono fatti.
fatti di destra, di sinistra, anarchici, populisti?
a me quelle soluzioni piacciono. per questo che mi piace bg.
p.s. la notizia della costruzione dell'impianto a concentrazione tedesco e' di pochi giorni fa, se ti riferisci alla notizia dell'impianto "archimede" di rubbia, se ne parla da anni. la novita' di questi giorni e' che in germnaia vogliono mettere in pratica la tecnologia di rubbia e stanno cominciando la progettazione.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.07.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...
Signor Popper personalmente ritengo che Grillo non sia altro che un agitatore di folla e un populista al quale mancano idee proprie ed ha un discreto successo sbraitando nelle piazze e dicendo quel che la gente vuol sentirsi dire. E' bravo ad elencare quel che gli altri non fanno e i problemi dell'Italia ma si limita a questo; non è capace di proporre idee per risolverli questi problemi.
Виктор В

===============================================

Ma suvvia, Sig. Виктор, questa è una posizione fin troppo conservatrice. Una persona attenta come lei ai contenuti, non può pretendere che chi fa delle proposte - sensate o discutibili che siano - debba conformarsi per forza a chissà quali canoni o aspetti del buon oratore. Lungi da me l'idea di porre Grillo sullo stesso piano ma, Gandhi per esempio, sembrava un povero pastore di pecore. Il buon oratore, secondo me, deve solamente possedere la capacità di far notare quei problemi che riguardano tutti e proporre soluzioni condivise. Ma sta a tutti poi, applicarle per risolverle.
Questa è la grande differenza con chi imbonisce veramente le folle senza farle partecipare in alcun modo alla soluzione di quei problemi che riguardano la gente. Guarda caso, questo accade quando il risolvere quei problemi lede gli interessi privati dell'oratore stesso.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.07.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire, cosa commentare? Ti accusano di sputare veleno sul partito, ma io vengo dal pci di berlinguer e ricordo bene i temi della sua politica. penso alla questione morale, alla diversità di essere comunisti, temi sani, serissimi cancellati dai nuovi gruppi dirigenti. approvo la tua scelta. entra nel pd e cambialo perché anch'io e altri milioni vorremmo farlo. ma non perché siamo distruttivi e anarchici vorremo farlo, ma solo perché abbiamo investito soldi e tempo ed energie per arricchire il partito di idee e programmi e progetti e dotarlo di sedi e palazzi. dunque il pd è cosa nostra, anche se ci ha preso in giro. occhetto d'alema veltroni fassino e banda hanno violato la nostra mente: ci hanno piantato il seme della democrazia, e si sono chiamati democratici di sinistra e poi partito democratico. hanno promesso cose di sinistra e illuso che dando loro il nostro voto, le avrebbero realizzate. e invece hanno pensato ai comodacci loro. e dunque legittimo chiedere conto del loro operato a questa banda di miserabili maestri che abbiamo allevato e foraggiato in questi anni. una banda di intoccabili privilegiati che ha modificato in modo irreversibile la nostra vita. questa banda ha tradito la gente, assassinato l'impegno, ucciso il pensiero politico che li nutriva, gli dava vita e forza. una banda che ha pensato esclusivamente a tutelare se stessa votando le leggi a favore delle proprie elezioni. una banda che ci ha messo le mani in tasca e prelevato non pochi denari, per la causa, ma ci ha privato della possibilità di eleggere le persone che avremmo voluto eleggere al loro posto. una banda a cui noi abbiamo scassato il terreno, arato e coltivato il campo e bagnato le piantine, una banda auto elettasi ignorando le voci di dissenso dei poveri illusi. ci hanno avvolto in una rete di di bicamerali cefale e acefale, di riforme improcrastinabili, di liberalizzazioni, ma la sola cosa di cui abbiamo certezza, è il loro immobilsmo e di dare del fascista agli oppositori.

Nunzio I., Oleggio Commentatore certificato 18.07.09 14:21| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

beppe grillo è l'unico che ha avuto il coraggio di candidarsi al PD per cercare di cambiare le cose nessuno in Italia l'avrebbe fatto. Quelli che lo criticano non hanno capito niente del suo modo di pensare. Lo so che e' contrario alle regole delle liste civiche perchè se sei tesserato ad un partito non puoi farne parte però le cose sarebbero cambiate se nel programma del PD ci fossero le 5 stelle delle Liste civiche. Bravo Beppe io ti avrei votato però la tessera del PD l'avrei bruciata subito e avrei atteso quella con le 5 stelle. Saluti a tutti.

luca rachello 18.07.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

X quello che scrive in cirillico

nuovi fatti generano nuove idee.
l'altro giorno sentivo alla tv la notizia che la germania sta progettando di costruire nel deserto del sahara un impianto solare a concentrazione che coprirebbe il fabbisogno di energia elettrica per il 15% dell''europa. la merkel e' di destra. pero' sembra che voglia agire come i verdi, di sinsitra.
in usa un petroliere si e' proposto per fare un gigantesco impianto eolico che coprirebbe il 20% del fabbisogno di elettricita' degli usa. e' un petroliere, le sette sorelle etcetc, di destra, forse, mah, che idee ha?
basta essere persone di buon senso per fare bene, destra-sinistra, idee, nuove o vecchie, sono tutti modi per menare il can per l'aia. i fatti parlano.le idee ok, fa sempre piacere discutere e confrontarsi, ma i fatti sono piu' graditi, sono quello che ci si aspetta dalla politica.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 18.07.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VAFFANCULO A CHI NON SOSTIENE GRILLO
CHI SE NE FREGA SE BEPPE SI CANDIDA COI ROSSI COI BLU I VERDI O I BIANCHI!!
PER LA PRIMA VOLTA C'E' UNA PERSONA SANA DI MENTE CHE HA FATTO PER ANNI I NOSTRI INTERESSI METTENDO IN GIOCO PIU'DI UNA VOLTA IL SUO CULO E,... C'E' GENTE CHE LO CRITICA?????????
VAFFANCULO!
GRAZIE A GRILLO CI HANNO TOLTO I COSTI DI RICARICA!
GRAZIE A GRILLO ABBIAMO CONOSCIUTO SKYPE COME ALTERNATIVA ALLE SANGUISUGE TELEFONICHE!
GRAZIE A GRILLO ABBIAMO APERTO GLI OCCHI SULLE LOBBY DELLE CASE FARMACEUTICHE E LE FINTE MALATTIE!
GRAZIE A GRILLO CHI HA PERSO SOLDI CON I BOND ARGENTINI HA AVUTO MODO DI POTERSI FARE RIMBORSARE!
GRILLO CI HA SPIEGATO LA TRUFFA UNIEURO LEGATA A FINDOMESTIC!
GRILLO CI HA DIMOSTRATO GRAZIE AL MICROSCOPIO A SCANSIONE AMBIENTALE CHE INCENERITORI E TUMORI SONO CORRELATI!
GRILLO E' STATO L'UNICO A DIRCI QUALI FOSSERO I CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA IN PARLAMENTO!
QUESTE SONO SOLO UNA PICCOLA PARTE DELLE COSE CHE BEPPE HA FATTO PER NOI, FORSE ALCUNE PERSONE AVREBBERO BISOGNO DI RINFRESCARSI LA MEMORIA O CONOSCERE MEGLIO CHI E' BEPPE GRILLO PRIMA DI GIUDICARLO!!
BEPPE FA BENE A CANDIDARSI PERCHE' E' UN UOMO GIUSTO E GIUSTE E COMPETENTI SONO I RICERCATORI GLI AVVOCATI, INGEGNERI E MOLTI ALTRI CHE LO SUPPORTANO.
LA POLITICA OFFRE L'OPPORTUNITA' DI CAMBIARE UN PAESE E CHI NON CAPISCE QUESTO E CRITICA LA SUA CANDIDATURA... O HA LA COSCIENZA SPORCA O NON HA CAPITO IL SENSO DELLA DEMOCRAZIA

BEPPE VAI AVANTI E NON FERMARTI!!


Dario D., Lecco Commentatore certificato 18.07.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig.ra Maria, mi stavo giusto chiedendo come mai le donne esitavano ad intervenire. Il linguaggio del WEB è un pò crudo. Anche perchè molti di noi sono tutelati dall'anonimato. E' vero, ci sono casi di pura provocazione qui. Ma la maggior parte dei commenti pongono punti di vista che sono semplicemente spostati di qualche grado rispetto al suo. Ma li terrei in considerazione ugualmente come manifestazioni di dissenso seppure espresso malamente. Ogni alternativa a questo sarebbe semplicemente un passo indietro e penso che lo stesso Beppe Grillo si guarderebbe dal censurare gli interventi sul blog.
Tutto è possibile però, quel giorno la prima a non essere contenta sarebbe Lei.
La saluto cordialmente.
Sandro A.

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè ai giovani del PD no piace Mario Adinolfi? c'è qualche piddino che mi risponde?


http://marioadinolfi.ilcannocchiale.it/

Gianni Rosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Forse ho capito, hai paura di non arrivare al 4% alle prossime elezioni.
Invece di allearti con qualcuno hai deciso di prendere tutta la torta.
E' così?
Beh, guarda allora che qui c'è qualcuno, o meglio tanti, che il PD lo conoscevano già.
C'era bisogno di tutto sto casino per votare per il PD? Sai, un pò di confusione in testa ce l'ho anch'io. Ho bisogno di direttive chiare.
Ciao

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto con attenzione le avvertenze prima di inserire un commento.
I turpiloqui e le frasi offensive in questo blog abbondano.
Il moderatore (se esite) che fa? si limita a censurare messaggi non graditi ai seguaci del signor Grillo?
Alcuni messaggi sono pieni di violenza e non solo verbale.
Deduco che quello che interessa al signor Grillo e fans (fanatici) sia solo fare "caciara", disturbare, giocare al massacro e nient'altro.
Visto che il PD vi fa tanto schifo, non capisco perchè volete entrarci.
Fatevi un partito, con Sinistra e Libertà, IDV, Sole che ride e/o piange, Ferrero, Diliberto e compagnia bella.
I soldi il signor Grillo li ha, le amicizie influenti e i mezzi di informazione pure.
Suvvia, è facile fondare un partito, cosa vi costa? prendete esempio dal partito azienda FI e guardate dov'è arrivato.

Maria Cotiello 18.07.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani tutti in piazza in tantissime piazze Italiane per non dimenticare.
Per sapere la verità per chiedere giustizia.

http://www.19luglio1992.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1270:manifestazione-a-palermo-per-il-19-luglio-2009&catid=20:altri-documenti&Itemid=43

io lo so 18.07.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Abbi pazienza Beppe, ho quasi finito.
C'è una domanda che aleggia nell'aria ma che nessuno qui fà.
Faccio il kamikaze e la faccio io.
Ma niente niente hai deciso che tutti quelli che ti hanno seguito finora devono confluire nel PD?
Questo Beppe non lo avevi mai detto.
Non è un dettaglio di poco conto.
Potresti fare chiarezza per favore?
Nel PD ci vai solo tu o ci dobbiamo venire tutti?
Dpo che siamo nel PD, le raccomandazioni per noi le garantisci tutte tu?
Scusa ma sono cose importanti.
Per adesso grazie dell'opportunità che mi dai di porti liberamente queste domande. (è importante anche questo).
Grazie, ciao

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mistero emissioni e consumi
Dichiarati e reali: dite la vostra

Le case dichiarano consumi spesso lontani dalla realtà
basati su test di omologazione su rulli; solo per 10 secondi si arriva a 120 Km/h. Con aria condizionata spenta e con modelli privi di accessori

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.07.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Una fonte da seguire, non un paladino dell'antisistema

http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=122

Nicola Manna 18.07.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INDOVINELLO DEL GIORNO

È senza radici (qualcuno dice che assomiglia ad una palafitta), NON È un Tram, NON È un Taxi,
NON È un Marciapiede, NON È un Autobus e NON È neppure un Bordello (anche se io ci avrei scomesso)…COS’È!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!!?

3 euri 3 a chi indovina

(somma notevole, lo so, ma solo perchè è di difficile soluzione)

Antony W. Commentatore certificato 18.07.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG1 delle 13,30 di oggi 18 luglio
1. Incidente stradale;
2. maltempo, piove e grandina in alcuni posti;
3. il papa non può suonare il piano;
4. uno sconosciuto giornalista americano morto;
5. altre stronzate assortite.

Come diavolo si fa ad informarsi in Italia con una tv pubblica di questo livello?

Che schifo.

Alex Pag 18.07.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, scusa se insisto. Ma sai com'è. Sono appena arrivato e vedo che te ne stai andando. Ci sono rimasto un pò così.
Qualche domanda:
1) Pensi veramente di avere vinto per il PD? Se lo pensi veramente in casi sono due: o stai bluffando oppure stai sottovalutando i nostri avversari.
2) Sai cosa succederà quando saranno mobilitati i milioni di raccomandati del PD? Succederà che ti faranno Ministro dello Spettacolo e dovrai pure dire grazie.
3) Intanto che tu fai il Ministro dello Spettacolo cosa facciamo?
La prendo in mano io questa baracca?
Ma io non conosco nessuno dei tuoi amici qui.
Cosa fai me li presenti tutti a casa di Virginio?
Fammi sapere.
Ciao.

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

ma che fine ha fatto il malato di mente che va con le minorenni??

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Luigi P. mi dispiace che il mio nome in cirillico l'abbia messa in difficoltà ma non posso farci niente.
Non mi pare di essermi fermato a "Grillo è un populista" ho detto che "Grillo è un populista senza idee". Spero che il ragionamento non sia così fine da metterla in crisi.

Виктор В Commentatore certificato 18.07.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

diteci cosa noi comuni mortali possiamo fare per la candidatura di Grillo.......................

ercole piacente 18.07.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento

TG1, TG2, TG3, TG5, MEDIASET, REPUBBLICA, CORRIERE DELLA SERA, BLOG DI BEPPEGRILLO.IT, ECCETERA:

Non ce ne frega niente del Pdl, del Pd, del polso del Papa, di dove andra' a giocare Ibra, delle code per le vacanze, del caldo, del freddo.......VOGLIAMO SAPERE CHI HA AMMAZZATO IL GIUDICE BORSELLINO!!!!!! Lo Stato o la Mafia o tutti e 2??? VOGLIAMO I NOMI DEI MANDANTI!!!!!
Da quei nomi poi ripartiremo tutti insieme per ricostruire il nostro Paese......

michele d, como 18.07.09 13:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari pseudo politicanti del PD,avete mai pensato che con l'appoggio di questo movimento si potrebbero fare grandi cose?avete mai pensato che 3/4 degli ellettori del centro-sinistra sono delusi dalle vostre cazzate?Qualcuno ha parlato di pensiero "unico" del Grillo...pensiero che poi è analizzato,condiviso o criticato da migliaia e migliaia di persone...e voi che fate?vi offendete...dite che Grillo vuole distruggere il partito facendo un piacere a quello lì....avete mai pensato che le cose che dice Beppe son bramate e condivise da milioni di elettori che di solito votano anche dall'altra parte?? Io al posto vostro ne farei tesor di questo...o forse l'unico problema che avete è che il cuscino(azzurro) che avete sotto il culo è troppo comodo?vi do un suggerimento...chiedete quanto le personalità e le facce delle teste del PD son gradite ai vostri elettori...ma tanto si è capito che a voi le sorprese e le novità non piacciono...ma non preoccupatevi che in un modo o nell'altro a fine mese ci arrivate anche voi...chi come me è cassaintegrato o peggio disoccupato di problemi ne ha ben altri che stare ancora a sentire le vostre minchiate.sono molto INCAZZATO

massimo garofalo 18.07.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

caro ciro cirillico come vedo lei non capisce un emerito c...o(mi spiace non sò come si scriva in cirillico).Grillo deve essere un populista,altrimenti sarebbe un nobile come lei e come potrà ben vedere qui la cosa non è molto tollerata. Faccia un suo blog in cirillico e parli con delle menti eccelse come la sua,non porti il suo sapere qui in mezzo se non è richiesto,la vedo bene sul sito del esimio facci.

luigi p. Commentatore certificato 18.07.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento

per m.attia ronzelli


Ao',a burino,a multi nick de sta minchia,
ma va a cagare,a rivattene a fanculo e
non venire più a rompe li coijoni a
gente perbene, te ne sei annato e vattene
a fanculo pe sempre.
no,vai,vieni,rompi er cazzo,dici tutte
stronzate e poi......dici che te ne rivai
de novo,e nun ce torna' piu' no,che cazzo
voi.....
^_^

Anna Basile, Roma Commentatore certificato 18.07.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sera , adesso mangio poi ci posto perche' domani e' festa.
sera.

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 18.07.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Angelo,
Beppe non è incoerente, perchè lui non vuole i condannati in parlamento, cosa c'entra con l'essere segretario di un partito?

Emanuele T. Commentatore certificato 18.07.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
in occasione delle Provinciali, a LECCE è stata fatta una cosa gravissima, ovvero non è stato rispettato lo statuto del PD, in quanto non sono state fatte le Primarie malgrado ci fosse gente disposta a candidarsi. Il Presidente uscente Pellegrino ha con forza imposto la Candidatura della sua Vice Loredana Capone senza indire le Primarie. Il mio ragazzo, delegato provinciale del PD, presentò quindi, in tempi più che utili, ricorso alla Commissiona Nazionale di Garanzia. La persona con cui ha avuto contatti è il Segretario Giampiero Sestini. Poco è stato fatto, per non dire niente. Fatto sta che alle elezioni la Capone ha perso e la provincia di Lecce è andata al centro-destra.
Ora mi chiedo: perchè gente del genere, questi fantomatici garanti, non hanno voluto che tu entrassi nel PD in quanto a loro dire non condividi le idee del Partito e lo Statuto, e poi non hanno fatto nulla per cacciare dal Partito gente che NON HA RISPETTATO LO STATUTO? CHE SE NE E' TOTALMENTE FREGATO? Questa commissione mi puzza...

SANDRA GIANNELLI 18.07.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Al Poeta Sandro Bondi

Testa incripata
Lingua vellutata
Esperte leccata
Da un culo sei nato...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo in attesa degli eventi come una fiction. Magari con questa candidatura rischiano di riprendersi i 4 milioni di voti persi ma il masochismo continua e quindi non sono interessati. Ormai i più non capiscono. Non c'è identità, non c'è linea comprensibile, ognuno va per suo conto, e perchè tu no? Paura? Creatività vorrebbe un sì per te, per accettare una sfida, per cambiare, per essere all'avanguardia, per non essere ancorati a schemi passati e perdenti (non ci sono dubbi). Non va affatto bene la mancanza di opposizione, non è nell'equilibrio democratico ed infatti si vede.

roberta ratti 18.07.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi contrordine, la festa è stata spostata a casa di Virginio Rognoni. Per le Sigg.re è gradito l'abito da sera. Per i Sigg.ri è d'obbligo lo smoking. Qui però le bottiglie bisogna portarle da casa. Mi dispiace......

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Ha mio parere il problema sta qui: che Grillo dica delle cose sensate è fuori discussione. Un metodo per sminuire un avversario e renderlo poco credibile. Il signor Grillo in questo momento dal punto di vista dei cavilli diventa poco credibile nel momento in cui dichiara di fare sul serio. Lui che ha fatto più di una battaglia, per i pregiudicati fuori dalle attività politiche si candida a segretario del P.D. Personalmente io non ho alcun problema, anzi ogni tanto ho scritto sul blog come la pensi in merito. Comunque credo che su questo tema Lui aveva qualche dovere nei confronti dei suoi sostenitori, che in fondo sono quelli che hanno sempre o quasi appoggiato molte delle sue splendide idee.

Angelo Evitamina 18.07.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro massimo Chiti tu puoi scrivere quello che vuoi.......avete deciso all'unanimità?? Sicuramente eravate al massimo in 3. Tu dici che sei giovane?? Può darsi ma sicuramente con una mentalità vecchia!!!
Io ho 50 anni e sono sempre stato di sinistra ma ti posso garantire che da voi di sinistra c'è veramente poco. Dici che siamo poche migliaia di rivoluzionari (ah ma i rivoluzionari solitamente non erano di sinistra??) contro voi che siete in 12.000.000.......sì certo ma mi risulta che è già da un pò che siete in calo e stai tranquillo che da adesso in poi sarà un vero e proprio crollo!!!

Mauro Texer Commentatore certificato 18.07.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saluti gente..

È un pezzo che non scrivo, c'è un sacco di gente nuova che va e che viene.

Io per il momento me ne ri-vado un paio di anni a studiare, bla bla bla.. via, via di nuovo da questo incubo vatican-mafioso-piduista.

FORZA BEPPE fagli il culo a questi "democratici" e ai loro gemelli "libertini"!!

Cheers

M.attia R.onzelli Commentatore certificato 18.07.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

AIUTO!!!!

Qualcuno potrebbe spiegarmi cosa si può fare concretamente in queste ore per sostenere la candidatura?
Ho chiesto la tessera tramite web ma non mi hanno ancora contattato....

Aldo Strippoli Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Oggi "salasso" Talassa.

E mentre mi facevo salassare, pensavo: ma dopo la lettera che ho mandato al Segretario del PD, Sestini o come cavolo si chiama, corredata di video di Violante che si fregia di aver garantito le televisioni al pagliaccio, mi manderanno ugualmente la tessera?

Collegheranno la mia richiesta di tesseramento alla lettera?

Mi faranno storie perchè "ostile" al partito?

Staremo a vedere..........

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE sei una delusione !!! Parlavi di "politica dal basso",..di "liste civiche",.."..basta schieramenti",..politica vecchia e corrotta"...movimenti nuovi senza etichette senza destra/sinistra/centro"...politica senza tessere".., ecc. ecc. Infatti tutti siamo ormai nauseati di essere "presi per il culo"..da 60 anni; da vecchi discorsi, vecchie teorie, politici corrotti,corruttori, caste, ecc. Si pensava che tu potessi "AGIRE", oltre che parlare....ecc. E invece - TI ISCRIVI AL PD ????????,....che DELUSIONE !!!!!CHE DELUSIONE !!!!!!

roberto Milano 18.07.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Popper personalmente ritengo che Grillo non sia altro che un agitatore di folla e un populista al quale mancano idee proprie ed ha un discreto successo sbraitando nelle piazze e dicendo quel che la gente vuol sentirsi dire. E' bravo ad elencare quel che gli altri non fanno e i problemi dell'Italia ma si limita a questo; non è capace di proporre idee per risolverli questi problemi.

Виктор В Commentatore certificato 18.07.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA UN INTERVISTA A BEPPE GRILLO:

http://www.corriere.it/politica/09_luglio_16/stella_grillo_pd_2347ad74-71c7-11de-87a4-00144f02aabc.shtml

Una sua frase:

«I partiti si sono distrutti da soli. Mica li ho distrutti io. Non hanno più senso. Nella democrazia della Rete, la democrazia dal basso, il partito non rappresenta più nessuno. Dico che la democrazia rappresentativa è finita ed è cominciata la democrazia partecipativa. In Svizzera fanno dei referendum su ogni cosa, decidono i cittadini ed è fatta».

GRANDE BEPPE!

DEMOCRAZIA DIRETTA SUBITO!
http://www.democraticidiretti.org/

Francesco Simi Commentatore certificato 18.07.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peppino fonda un partito tutto tuo.Ti suggerisco PARTITO DOPO LAVORO------->PDL

Valentino B., Roma Commentatore certificato 18.07.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

19 luglio, agorà, via Dante: Milano ricorda Borsellino. Con Palermo. 16.00-19.00

Per chi rimane in città e per chi non parte per la grande manifestazione di Palermo organizzata da Salvatore Borsellino, anche Milano ricorda Paolo Borsellino nell'anniversario della sua uccisione e chiede verità.

I cittadini e le associazioni si uniscono per un momento di dibattito pubblico e agorà: portiamo la nostra voce, il nostro ricordo di quel 19 luglio, la nostra richiesta di verità

dal Meetup Milano.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 18.07.09 13:11| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

A te,che elogi il "giusto mezzo" come sistema di vita,io rispondo:
-Chi di noi vorrebbe essere tiepido,ne' caldo ne' freddo;o vacillante fra la vita e la morte;o tremulo come gelatina,ne' fluido ne' solido?-.
Gibran.

Chi de noi??Vabbe' de "noi"...Gelatina??
Bondi?!

er fruttarolo Commentatore certificato 18.07.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal quotidiano on.line (il sannio)
Andrea forgione ha allestito dei gazebo per la raccolta delle 2000 firme per beppe grillo
a Partenopoli a chi interessa.
Altra notizia il sito web del partitodemocratico
da ieri sera non e' accessibile.
volevo mandare una mia e.mail alla redazione
hanno chiuso i battenti.
MISTERO.. IL GRILLO HA COLPITO ANCORA
OTTOBRE ROSSO...ARIPETO OTTOBRE ROSSO
ps un minuto di silenzio per i defunti della casta del pd-l condoglianze

luciano ik4pkm 18.07.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Vito P. mi presento sono Sandro A.. Guarda che ti sbagli. Io personalmente giudico Beppe molto serio ma ancora di più lo ritengo un uomo giustamente incazzato. Incazzato come lo sono io. E come dovresti essere anche tu. E non farti fuorviare dai suoi guadagni di artista. Ti garantisco che i soldi nulla possono contro le incazzature. E tu ti sei mai incazzato? Non incazzarti con me però eh. Datti degli obiettivi e canalizza la tua incazzatura. Sicuramente ce l'hai anche tu. A meno che tu non sia arrivato in Italia stamattina. Nel qual caso benvenuto nel Bel Paese. Ciao

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

....
Signora Irene giusto per la cronaca fan non significa "ammiratore" ma appunto "fanatico" dato che è l'abbreviazione di "fanatic".

Preferisco un politico corrotto in parlamento che un falso idealista in cerca di fama e gloria, riempiendosi la bocca di stupidaggini che fanno la gente contenta.
Almeno in parlamento ci sono dei ladri dichiarati...
Виктор В

=========================================

Perdoni la mia intromissione, Sig. Виктор ma devo complimentarmi con lei per la sua analisi. Tuttavia, non riesco a cogliere tutta quella differenza che riesce invece ad apprezzare lei fino al discernimento e alla contrapposizione tra il politico corrotto e il falso idealista che dice scemenze, quando, per raggiungere il primo requisito, è assolutamente necessario possedere innanzitutto il secondo.
Non si faccia mancare nulla, lei che riesce, sig. Виктор e continui così.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.07.09 13:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Sono un attivista del PD comitato Q1 di Firenze.

All'assemblea di ieri abbiamo condannato la provocazione di Beppe Grillo all'unanimita'.
Nel comitato siamo quasi tutti giovani e abbiamo contribuito moltissimo all'elezione di Renzi a sindaco.
Abbiamo anche mandato un email al compagno Forgione invitandolo a dimettersi e leggere Libero, noto giornale fascista che, per la prima volta ci ha trovato d'accordo con l'articolo che dice: "TROVATO IL CRETINO CHE HA DATO LA TESSERA A GRILLO"

La manovra di Di Pietro per sputtanare vieppiu' il PD usando Grillo e' lapalissiana.
Ma Di Pietro ha sottovalutato la base del PD. Se ne accorgera' al congresso del PD dove migliaia di Circoli del PD stanno preparando una mozione per cancellare qualsiasi collaborazione con l'IDV.

Di Pietro e Grillo facciano la loro strada e noi faremo la nostra.
Ma quale ottobre rosso!
Con quale spudoratezza Grillo si atteggia ad essere di sinistra dall'alto dei suoi 500 mila euro al mese di salario.
E'un altro Berlusconi.
Non possiamo combattere per la disoccupazione, i precari, lo statuto dei lavoratori, la mancanza di sociale con gente che guadagna con la contestazione a tutto e tutti 500 mila euro al mese o collaborare con qualcuno che da quando e' entrato in politica ha solo succhiato il sangue al PD, guadagnato un sacco di soldi e comprato una montagna di immobili.
Il sig Di Pietro parla sempre e solo di Berlusconi e di corruzione, ma non fa nulla per ripulire il suo partito di famiglia in Campania.

I grillini pensano di essere tanti.
Siete tanti in questo blog e BASTA!
Qualche decina di migliaia di rivoluzionari da strapazzo non possono competere con oltre 12 milioni di elettori.

Secondo noi avete messo assieme il diavolo con l'acqua santa:
siete un insieme di fascisti e di comunisti stalinisti che, aspirano solo alla rivolta popolare.

Abbiamo sconfitto le BR
Sconfiggeremo anche voi, vero pericolo per la sinistra italiana.

VADE RETRO GRILLO!

Massimo Chiti (piove sempre sul bagnato), Firenze Commentatore certificato 18.07.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO
OGGI E' SABATO DOMANI E'DOMENICA 19 LUGLIO.
OGGI E' L'ULTIMO GIORNO DISPONIBILE PER PARLARE DELLA MANIFESTAZIONE IN RICORDO DI BORSELLINO.POI HAI TUTTO IL TEMPO PER PARLARE DEL PD.doit

giacomo r. Commentatore certificato 18.07.09 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Att. N. 2976
Tipo TX ECM
Numero Selezionato 0240708788
Data/Ora 18-Lug-09 12:48
Durata 00:38
Pagine 01
Esito OK

Mirko M. Commentatore certificato 18.07.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Att. N. 2976

Mirko M. Commentatore certificato 18.07.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono felice, sono pieno di entusiasmo e sono commosso. Dopo aver sentito Andrea Forgione da Paternopoli (AV)sul sito informazionedalbasso

http://www.youtube.com/watch?v=PRH-6Fea0zY&NR=1

sono diventato anche ottimista.
Grazie Andrea per le tue parole, spero di conoscerti presto, arrivederci a Paternopoli.

Piero D., Nocera Inferiore Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe.
tu, spesso, hai detto che "Le parole ti fottono".
Pensa ad una di esse che ti riguarda: "Serietà".
Tu non sei una persona "Seria". Sei un guitto, un comico, un giullare, un dissacratore.
A livello percettivo di massa la serietà si associa alla responsabilità, alla competenza, all'affidabilità.
Conta poco che tu citi fatti veri, circostanziati. Sei,in ogni modo,poco serio.
Chi detiene il potere, che riesce ad imporre le verità alle quali credere non può essere altro che una persona seria.
Tu non puoi competere. Le persone serie possono anche dire e fare le cose più sconce e assurde, tu no. Il mondo deve restare in mano a loro.
Ti propongo come consolazione, di fare, nel tuo blog, un concorso per premiare alcune frasi importanti pronunciate da gente seria.
Di solito succede che siano i satirici che vengono giudicati dai seri. Tu nei sai qualcosa quando ti scappò, in televisione, la battuta sui socialisti in Cina.
Facciamo, per una volta, il contrario!
Ti propongo di prendere in esame alcune categorie di persone che, credo, ti stanno particolarmente a cuore.
Campo economico: poco prima della gran crisi della borsa di New York del 1929, quasi tutti i migliori economisti assicuravano che la situazione era normale. Si potrebbero citare le migliori dichiarazioni fatte.
Campo politico: Hitler, che ha sostenuto l'inferiorità d'alcune razze e la naturale conseguenza d'eliminarle. Lenin e Stalin che hanno convinto i russi che avrebbero comandato i lavoratori.Bush che ha detto che bisognava invadere l'Irak perché possedeva le "Armi di distruzione di massa".
Campo religioso: qui ci si potrebbe sbizzarrire. Io propongo Lot, l'eletto dal Signore, unico superstite di Sodoma e Gomorra, persona veramente seria che, quando gli abitanti di tali città, attirati dai volti angelici degli ospiti di Lot, gli chiesero di farli uscire di casa per violentarli propose un'alternativa: violentare le proprie due figlie, vergini
Vito Pallotti@yahoo.it

Pallotti.Vito 18.07.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

E poi fate attenzione. Perché l'ultimo che ha detto di essere una persona seria sta carcerato all'ONU...

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Quando di dice che il cane prende dal padrone è proprio vero. Basta visitare il blog di Grillo per rendersene conto.

Виктор В Commentatore certificato 18.07.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi un pò per gioco e solo per fare un sondaggio, se avete facebook iscrivetevi a questo gruppo:

http://www.facebook.com/groups/edit.php?success=1&customize&gid=104735958525#/group.php?gid=104735958525

Mauro Texer Commentatore certificato 18.07.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Ce l'abbiamo in quel posto.... Altro che serietà!

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

prova censura legale

edoardo a., firenze Commentatore certificato 18.07.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

a quanto pare le critiche non vengono mai accettate o comunque controbattute con risposte altrettanto serie e che trattano temi altrettanto importanti

Oreste Veronesi 18.07.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Corruptor, buona idea per gli aperitivi. Mai mangiati crudi prima del drink?

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che stai combinando Beppe? noi ci siamo, caXXo spara con le pallottole non a salve! Qui più che ottobre rosso si prospettano ancora anni marroni... e vedi tu a cosa assimilarli!

Sabrina C., nel milanese Commentatore certificato 18.07.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, guarda qui:

http://img17.imageshack.us/img17/8075/szhxndxksmmwsdzk.png

non solo il partito, ma anche il sito ora è "inaccessibile"! :)

Besos!

Nicola Fanzon 18.07.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Виктор В

I peperoncini sono antinfiammatorii naturali ... ne faccia buon uso

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 18.07.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

E' stata diffusa la notizia che Beppe Grillo,dopo aver ottenuto la tessera del
PD,dovrà raccogliere 2000 firme in 2 giorni per potersi candidare come segretario del partito.
Chiedo conferma della notizia e di eventuali indicazioni sulla modalità della raccolta firme e sui luoghi in cui verranno effettuate...
Grazie

federica pusceddu 18.07.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Un fuori tema (ma non proprio del tutto)

Dopo una breve vacanza nella calma e nel verde del Nord Europa,tornato ai ritmi e alle contraddizioni rompinervi del nostro paese,chissa' perche', ho riscoperto le atmosfere di Simenon.

Periferie parigine,tra pioggia,bistrot,panini con birra schiumosa,locali equivoci e donne allegre.
Passeggiate nel lungo Senna ,autunnali,con le foglie spazzate dal vento.

La Senna fuori citta',paesini di provincia,il lento fiume in atmosfere fumose,nella torrida estate e nel nebbioso inverno.
I canali nella nebbia,le chiuse e le chiatte....
i rintocchi lontani e calmi di un campanile..

E' bello scappare con la fantasia da questo immondo Paese,almeno per qualche ora...

MARTINO LUTERO Commentatore certificato 18.07.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci troviamo tutti a casa di Fassino a fare baracca. Compreso Corructor, così beve un bicchiere, si fa due risate e la pianta. Trankuillo Corruptor, è tutto gratis....

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Corructor De Corruttibilis terrò a mente sia il suo consiglio sia la sua inferiorità culturale.

Виктор В Commentatore certificato 18.07.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I raccomandati che si ribellano. Questa non me la voglio perdere...

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

@Виктор В

non era un insulto, ma un consiglio, vista l'indole che ha palesato che evidenzia il fatto che lei gode soffrendo. Tuttavia ne ho spesi di fiumi di parole a cercare di discutere con le persone e con quelle come lei si possono solo dispensare questi consigli che calorosamente ed amichevolmente RINNOVO. Se lo infili tutto su per il culo, chiaro ???

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 18.07.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi non ci sto capendo niente neanch'io su queste famose 2000 firme.. su facebook ho trovato un link dove ci sono 27 firme e altri dicono che già hanno raggiunto la soglia, altri ancora dicono che bisogna iscriversi al PD per firmare..
Beppe facci sapere cosa dobbiamo fare! siamo con te e soprattutto siamo con quella che dovrebbe essere la nostra Democrazia!!!

elisa p 18.07.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che qualcuno si è lamentato dei commenti. Qui c'è il fior fiore degli Italiani. Figures gli altri....
P.S. qunta memoria disponibile ha stò blog? Perchè comincio a divertirmi. C'è un limite numerico?

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma non facevi prima a fare un pompino a

casaccio come fa la Carfagna? Pare che funziona.

16 formaggini Dinky Commentatore certificato 18.07.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Signor Corructor De Corruttibilis a quanto pare la discussione non è il suo forte.
Si sa che chi non ha argomenti da opporre incomincia ad insultare...tipico comportamento italiano che, tra l'altro, Grillo rappresenta in pieno.

Виктор В Commentatore certificato 18.07.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

www.movimento politico ostile.it/.eu
abbiamo bloccato il dominio ci stiamo preparando a fare il partito.
creeremo il muro di gomma intorno a voi fino ad annullarvi il problema non è piu nostro ora è vostro vogliamo indietro tutto quello che avete avuto ossia tutti i vostri beni la rivoluzione è cominciata noi non facciamo sconti ma applicheremo la volonta popolare per il popolo e con il popolo ora e sempre rivoluzione movimento popolare
OSTILE.............................................

www.sanculotti.com 18.07.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Insisto. E' sempre meglio di settembre nero.

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Виктор В

Ma infilati un peperoncino piccante su per il culo coglione !

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 18.07.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma Trevalli se non trova nulla da tagliare, perchè non si taglia l'uccello ?

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 18.07.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Borsellino, Falcone, Calasanzio, Alfano e TUTTE le vittime della mafia, della 'ndangheta, della camorra, della politica.

Un fazzoletto, una maglietta, uno straccio ROSSO. In memoria di Paolo Borsellino. Mettiamo qualcosa di rosso fuori della porta di casa, o di una fnestra, o del terrazzo.
Ricordiamo anche noi gli eroi dei nostri tempi.

RESISTENZA! RESISTENZA! R E S I S T E N Z A!
(Salvatore Borsellino

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 12:28| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signora Irene giusto per la cronaca fan non significa "ammiratore" ma appunto "fanatico" dato che è l'abbreviazione di "fanatic".

Preferisco un politico corrotto in parlamento che un falso idealista in cerca di fama e gloria, riempiendosi la bocca di stupidaggini che fanno la gente contenta.
Almeno in parlamento ci sono dei ladri dichiarati...

Виктор В Commentatore certificato 18.07.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti,
qualcuno sa perchè Beppe ancora non si è fatto sentire e non ci ha fatto sapere cosa fare per sostenerlo? Siamo tutti in standby e pronti ad aiutarlo, ma due giorni, se ne perdiamo uno e mezzo a capire cosa dobbiamo fare, diventano davvero pochi!!!

Beppe For President

David Vaccalluzzo 18.07.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Macchè ottobre rosso!

Fino a quando avranno il calcio in TV, gli italiani testediazzo non saranno interessati ai cambiamenti.

E questo la casta lo sa.

Ex Ardvis Perpetvvm Nomen Commentatore certificato 18.07.09 12:24| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

SERRACCHIANI LA PUPA

Ho visto l'intervista alla Serracchiani sul TG3 quando diceva che Grillo non poteva candidarsi alle primarie del PD in quanto bisognava che ne condividesse le idee (ovvero quelle del PDL :-) )!


La cosa strana era che se la osservavi bene in controluce, potevi scorgere fuoriscire dei sottili fili di nilon spessi un millimetro dai suoi polsi, dalla testa e dalle gambe!

Il Puparo in alto non mostrava il suo volto, ma gocce di bianchetto si notavano fra le dita!

P.s. Per i meno vispi:
http://www.forattini.it/speciale991125.htm

Spider B. Commentatore certificato 18.07.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

1752,2 miliardi di euro ii debito pubblico, nuovo record, relativo al mese di maggio.
Il peggiore del mondo industrializzato.
Dall'inizio dell'anno è incrementato di 89,6 miliardi.

dati della Banca d'Italia.

per far fronte a questo si buttano via milioni in opere in sardegna per il G8, che poi viene trasferito all'Aquila, con ulteriori spese.
in compenso gli aquilani, nonostante la propaganda, rimarrà nelle tende fino a quando non saranno consumate.
si regalano ai buffoni presenti al G8 doni per centinaia di migliaia di euro, senza contare il costo della sicurezza, e le procure non hanno i soldi per la carta per le fotocopiatrici.
si fà tornare lo sfortunato paracadutista morto in "guerra" con un aereo, e i tre feriti con un'altro, con doppia spesa, e la polizia non ha benzina per le pantere.
si garantisce la scorta a persone che non ne hanno nè diritto nè bisogno,e occorre "inventarsi" la cazzata delle ronde per proteggere la popolazione.

e il governo, tramite la ridicola voce del ministro Treballe, garantisce che l'italia è quella nessa meglio in europa.

il costo di tutto questo dovrebbe essere diviso tra coloro che hanno causato il disastro, non dal popolo che lo subisce.

ma, dimenticavo, siamo italiani, ed ogni popolo ha il governo che si merita

lupus in fabula (foresta) Commentatore certificato 18.07.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Nella Roma repubblicana esisteva una tassa unica per i non romani , che erano esenti, lo stipendium .Tassa che fece la fortuna dell'ex Africa cartaginese e di tutti coloro che si impegnavano nei vari mestieri .Oggi si parlerebbe di studi di settore ,paghi tot e sei in regola con il fisco ,senza aspettare che la testa di cazzo del Tremonti,termine che gli riempie spesso la bocca, pensando se stesso, confezioni il solito condono tombale per corruttori e truffatori di alto bordo . Tassa lo stipendium che ,non essendo progressiva, premiava l'iniziativa individuale . Che cosa ci suggerisce tutto questo ?? che mentre la Roma dei grandi evasori e dei privilegi esentasse deperiva. Le province crescevano tanto da forniere i nuovi imperatori all'impero e gli eserciti. In definitiva la pigrizia crea la corte , il leccaculismo , ma non sa stare al passo con la concorrenza .

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 18.07.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento

@ Oreste Veronesi:

Mio caro, fai bene a fare domande critiche, ma che almeno siano costruttive anzichè solo accusatorie.
Comunque, per come la penso io dei "milioni" di italiani che votano pdl ce n'è una buona fetta che vota questo partito perchè non ha un punto fisso, fermo e sicuro dall'altra parte (della serie meglio nella padella che nella brace).
Noi, i "funs" di Grillo, come ci chiami te (che poi si scrive fans eh), non siamo ammiratori (significato di fans) della persona di Beppe Grillo, come invece sono FANS sfegatati aggiungerei, i seguaci di "Silvietto" (che in quanto a comicità supera di molto il nostro amico Beppe). Noi siamo gente che s'è rotta i cosi detti di aver degli uomini e donne politici che sono solo attaccati alla loro poltrona, che pensano solo agli affaracci suoi e per i quali i cittadini vengono dopo loro, la loro famiglia, i loro amici, quelli a cui devono favori etc etc.
CI SIAMO ROTTI! ed è per questo che con molta riluttanza mi sono iscritta al PD, stamattina mi è arrivata la mail di conferma e lunedì andrò a ritirare la tessera e manderò il FAX per Beppe Segretario.
Ciao

"Solo se sei pronto a considerare possibile l'impossibile, sei pronto a scoprire qualcosa di nuovo (Goethe)"

Irene G., Firenze Commentatore certificato 18.07.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA UELTRONI È COMPLETAMENTE USCITO DI TESTA?!?!?!?!?!? O È SEMPRE STATO COSÌ?!?

Ieri
Craxi (noto criminale latitante) „Innovò più di Berlinguer“

Oggi
Da corriere.it
Veltroni: «Lavorerò nell’Antimafia
e m'impegno sul conflitto d’interessi

…ma di che cazzo ciancia?????

The Guardian Commentatore certificato 18.07.09 12:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma...Rognoni? Virgino Rognoni quello che ritirò la scorta a Della Chiesa? Ma non era democristiano?

Manuela D., roma Commentatore certificato 18.07.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il partito è uno degli strumenti di democrazia più importanti della nostra repubblica. Il fatto che tu non sappia cos'è un comitato di garanzia e come viene nominato, la dice lunga sulla tua conoscenza politica, quindi questo basta ad esentarti dalla candidatura per la segreteria di un partito che hai sempre rinnegato ideologicamente.

Alessandro Panaroni (alexander), Pesaro Commentatore certificato 18.07.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Un pò di aria nuova, che bello !!

Pietro Venezia Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, la sai governare una ruspa ?
Se valichi la soglia del PD non ti basta una palettina per spalare via tutta la merda.

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 18.07.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, l'unico movimento ostile (the original) è quello provocato dai Fagioli. Quelli del PD non sanno nemmeno scorreggiare se non è programmatico. Ma mollali a marcire.

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 18.07.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo Lei è molto simpatico. Pensavo fosse un comico fallito, frustrato dalla vita, con l'autostima sotto terra che si era buttato in politica per dare un senso alla sua vita. Devo ammettere che in parte mi sbagliavo: lei non è per niente un comico fallito.
E' assai esilerante quando conclude il suo magnifico intervento con codesto post scriptum: E' in arrivo un Ottobre Rosso. Ripeto: è in arrivo un Ottobre Rosso. Esilerante poichè rimanda ad un evento accaduto in Russia 92 anni fa, ossia la rivoluzione d'ottobre. Ammesso che Lei si riferisse a quell'evento mi chiedo con quali "bolscevichi" ha intenzione di assaltare il nostro "Palazzo d'inverno" dato che, il motto italiano, è "Credere, obbedire, filarsela all'occasione". E soprattutto quale "governo provvisorio" ha intenzione di ribaltare?
Ma forse ho viaggiato troppo con la fantasia: passiamo ai problemi più seri.
Riprendo delle interessanti domande che ha posto in precedenza Oreste Veronesi.

"Vorrei inoltre sapere quale sarebbe il tuo piano economico-sociale in caso tu riuscissi ad arrivare a diventare segretario e a smantellare la politica corrotta?
Cosa proporresti come finanziaria anti crisi? per la crisi appena passata e che sta passando che soluzioni prenderesti?".

Sarebbe veramente interessante ascoltare lei sue interessantissime e intelligentissime risposte a riguardo. Ma che diamine, sto ancora viaggiando di fantasia.
Come ci si può aspettare che un demagogo, un agitatore di folla privo di idee, in grado solo di sbraitare nelle piazze, dicendo quello che la gente vuole sentirsi dire, fingendosi un maestro del sospetto volto a smascherare l'ipocrisia del sistema come fecero Nietzsche, Freud e Marx...proprio Marx al quale Lei si accosta. Povero Carletto si starà rivoltando nella tomba.
Ma Lei è un uomo di cultura e saprà sicuramente che fine hanno fatto le persone come lei nella storia...Vada a zappare i campi così magari si renderebbe più utile.

Виктор Виссарио& 18.07.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

smantelliamo i partititi comitati d'affari

entra nel mio blog digitami sotto.

Ti ringrazio dell'invito.
Ti leggo quando hanno smesso di girarmi i coglioni.
Grazie. Ciao

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, il PD non è un tram. Dove vuoi andare ??? ti ci porto io

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 18.07.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Capoiera
movimento ostile

mark kaps Commentatore certificato 18.07.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento

--------------------- SITO di INFORMAZIONE ---------------------
www.antinews.edoammo.it

OGGI: “LEGGE SICUREZZA, PROMULGATA CON RISERVA”
“Le REAZIONI" all’iniziativa di Napolitano

-------------------- continua nella discussione ---------------------

edoardo a., firenze Commentatore certificato 18.07.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma sono Hare Krshna i nostri militari?Portano fiori e parole d'amore?Quanto ha speso la repubblica delle banane quest'anno in armamenti?Chi paga?

mark kaps Commentatore certificato 18.07.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMANDE CRITICA :

- una volta diventato segretario cosa farai in ambito economico e sociale? chiami topolino o paperon de paperoni?
- La crisi sai com'è avvenuta? sai cosa sono i " derivati" e sai che chi ha procurato la crisi è stato scelto dal presidente Obama per rimetterla a posto? e sai che Obama sta elargendo miliardi e miliardi per salvare colo che la crisi hanno creato?

mi chiederete: cosa centra con l'italia?
centra tansissimo, in quanto è colpa di quegli affaristi che la cirsi si è creata, dando via mutui come noccioline e usando i derivati, guadagnando ancor più soldi. ma il meccanismo è saltato e gli affaristi non ci rimettono quasi nulla, i cittadini del mondo si.

Le sapete queste cose? o vi limitate al conflitto di interessi o al lodo alfano?

sapete magari che i vostri voti funs di grillo non sono nulla a confronti dei milioni di italiani che votano PDl? voi che deplorate il pd come sinistra fantoccio, avete mai provato a capire perchè la sinistra non vince sulla destra neo liberale? sapete cos'è il memorandum di Powell?

questi sono problemi e innanzitutto quello principale è il primo, problema da uccidere il più presto possibile, ma voi siete abbindolati dal lodo alfano.

Oreste Veronesi 18.07.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Allora, io risiedo all'estero e il giorno del putiferio scatenato da Beppe ho chiesto via internet la tessera al PD" e' gia' la seconda volta che mi chiamano al telefono per vedere se e' possibile farmela avere o no... Devo essere tremendamente importante se non possono permettersi di perdermi...

Alessia D. 18.07.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Questo é uno spazio riservato esclusivamente ai leccaculo.

Luciano F. 18.07.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, come farai a mandare via le mele marce dal PD?

Grillo----Brancaleon?

Stefano Demas 18.07.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

ma non ti candidi piu' alla segreteria?!

dai dai, cosa vuoi che siano 2000 firmette!

Davide B., Reggio Emilia Commentatore certificato 18.07.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

La candidatura di Beppe (e le scontate reazioni) non è altro che una furba manovra politica studiata a tavolino con AdP per travasare voti dal PD all'IDV

Never Read () Commentatore certificato 18.07.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ AnSia NewSSS.La caduta internazionale di "papi 16°" @@@

Ieri o l'altro ieri il "pastore tedesco",già soldato hitleriano,cadendo dal letto (?) si é fratturato il polso destro.
######################

@@ I commenti della stampa estera sulla caduta ##

1)El Pais:"El papa,operado de una muñeca tras sufrir una caída....."

2)Le Figaro:Benoît XVI opéré pour une fracture du poignet........

3)The New York Times:"Della frattura di papi 16° se ne sbatte le palle:nessun cenno"(Verrà scomunicato?)

4)The Washington Post:Anche questo giornale,della frattura di papi 16°,se ne strasbatte le palle,nessun cenno"(altra scomunica?)

5)Ticino online:In questo quotidiano viene evidenziato che l'anello piscatorio,abitualmente posto nell'anulare della mano destra,è stato trasferito all'anulare della mano sinistra.
######

P.s.(L'anello "piscatorio".. cos'é?)

Mi dicono che l'anello piscatorio é quell'anello che viene indossato nella cerimonia di "insediamento del papa".

Gli inviati Don Perignon e Cardinal Mendoza,a cui mi sono rivolto,mi hanno inoltre riferito che il berlusKazz,appena saputo della caduta e del ricovero del "pastore" tedesco,ha ordinato,in fretta e furia,un'anello piscatorio perché,essendo autonominatosi "l'unto del signore",ha molte possibilità di diventare papa.

Il Don ed il Cardinale inoltre mi hanno detto che il berlusKazz ha deciso,se non verrà eletto papa,che l'anello "pisciatorio" lo regalerà alla ministro delle "pari" opportunità perché fra le tantissime "trombone" presenti al G8 dell'Aquila lei é risultata essere una vera "Topa della madonna".

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 18.07.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

smantelliamo i partititi comitati d'affari

entra nel mio blog digitami sotto

smantelliamo i partititi comitati d'affari, castelverde prov. di cremona Commentatore certificato 18.07.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

entra nel mio blog digitami sotto

smantelliamo i partititi comitati d'affari, castelverde prov. di cremona Commentatore certificato 18.07.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma siete veramente convinti che in Italia la causa di tutto sia l'evasione fiscale? O non sarebbe ora di cominciare a pensare che è un effetto e non la causa. In Italia non conviene più lavorare. Chi è costretto a fatturare tutto perché lavora per le imprese (e sono tanti)fa bene a fermarsi a 22.000 di guadagno netto. (1800 mese). Oltre questa cifra ogni 1000 di guadagno, 500 vanno all'Erario e all'Inps. Vi sembra un incentivo questo? Per gente che non ha 13ma, 14ma, TFR, malattia. Dico non vorremo mica arrivare terzi su queste cose? Perchè prima c'è la Lega, 2° quello che è stato in coma 50 anni e si è svegliato ieri (Bersani). 3°, chi? Il M.O.? Occhio perché qui cascano gli asini. E' un problema reale. Non si va da nessuna parte in Italia se non si capisce questo. E ancora, se domani tutte le piccole imprese e i lavoratori autonomi, i co.co.co. con iva, ecc. fanno karakiri e cominciano a fare tutti gli scontrini e fatture. Siete convinti che le entrate finirebbero nelle tasche di chi ha bisogno? Avremmo finalmente una P. A. efficiente e parsimoniosa? Questa Amministrazione? Quella fatta di raccomandati e nominati? Come pensate sia possibile che una Amministrazione fatta di raccomandati e nominati cominci a spendere bene i soldi pubblici? I raccomandati e nominati sono parte integrante della base elettorale del PD e molti sono ora dirigenti del PD. Sono più numerosi lì che nel PDL e nella Lega. Come lo affrontiamo questo? Entriamo nel PD e poi cominciamo a scannarci a vicenda? Per ultimo, siete in gradi di entrare nel merito delle cosiddette "agevolazioni" delle leggi finanziaria. C'è voluta una crisi globale per dare due € a chi ne aveva bisogno. Tutte le finanziarie con una mano di danno 5 e con l'altra ti prendono 10. Avete mai chiesto un contributo pubblico? Vi fanno passare la voglia a forza di carte bollate. Le agevolazioni "vere" sono tutte per le grandi aziende. Cosa facciamo? Ditemi. Lasciamo perdere? Facciamo Beppe Ministro dello Spettacolo e poi basta?

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento

URGENTE PER BEPPE
ho richiesto la tessera PD per poi inviare il fax al numero di Milano per richiedere la tua candidatura. Mi hanno comunicato che posso passare a ritirala lunedì. Attendo istruzioni.

Carmine G 18.07.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito è solo una questione di SOLDI!
( e di scheletri nell'armadio di "famiglia"!)

Entrare nel PD vuol dire , magari eletto, venire a conoscenza dei meccanismi di gestione del potere ,conoscere la combinazione della cassaforte delle.... COOP!

Vuol dire aver accesso al sistema di alimentazione della "gioiosa macchina da guerra" !

Vuol dire :

...avere ACCESSO all'archivio storico del PCI...
...con le "ricevute"( è una ipotesi) dei SOLDI sporchi venuti da Mosca al PCI...
...con i nomi ( è solo una ipotesi)degli compagni ASSASSINI del 1943-47...
...magari ( è solo una ipotesi) le tracce lasciate dall'oro di Dongo...
...avere i rapporti( è solo una ipotesi) sul caso "ATTENTATO di via RASELLA"...

Troppo pericoloso!

E' "troppo" per un NON omologato ,o,un NON compromesso...quindi un NON AFFILIATO ...!

Ne va della vita di una "immagine" ( del Partito) dei suoi "santoni" dei suoi funzionari che hanno applaudito (Napolitano Giorgio) ,per esempio, all'assassinio di 24.000 giovani Ungheresi...o ne va di quella ( è solo una ipotesi) dell' incursore...

( è solo una ipotesi)

Occhio Grillo...."quelli" hanno ammazzato anche i loro "compagni"!( questa NON è ,solo,una ipotesi!)

....e per MOLTO, molto meno!


L’Italia dei Papi, di Papi, dei prepotenti, di quelli che hanno il coltello dalla parte del manico, dei furbi, ha colpito ancora.
Il giorno 14 luglio 2009, al rientro casa, la corrente, era staccata. Il mio contatore, visualizzava “ ridurre il carico”.
Al numero verde di Enel Energia spa, chiamato la sera stessa del 14 luglio, mi è stato detto che non avevo pagato l’ultima bolletta.
Ho sempre pagato regolarmente alla scadenza, le bollette di Enel Energia spa.
Non ho mai ricevuto detta fattura, né, tantomeno alcun sollecito di pagamento da parte di Enel Energia spa.
Allo stesso numero verde, mi dicono che per avere il riallaccio, dovevo pagare l’importo della bolletta, ammontante ad € 123,00 più € 36,50 di interessi e mora.
Lo stesso giorno 15 luglio 2009, alle ore 10, 20, ho pagato l’importo di € 159,50, ed ho inviato, tramite fax copia del bollettino postale dimostrante l’ avvenuto pagamento.

Il giorno 15 luglio, alle 18,50, ricevo una telefonata da Enel Energia spa.
Mi chiedono conferma del mio indirizzo, perché era loro ritornata indietro una loro fattura, ed avrebbero provveduto a rinviarmela.
L’indirizzo che mi ha letto la signora al telefono, era esatto, come del resto quello di tutte le fatture precedenti.
Il giorno 17 luglio 2009, mi hanno riallacciato la corrente. In tanto il contenuto del frigo e del congelatore, era irrimediabilmente perduto. € 300.

Se Enel Energia spa., fa questo semplice giochetto con milioni di clienti, cioè, non invia le bollette, non invia solleciti, però, chiede mora ed interessi per € 36,50 cadauno, moltiplicato milioni di volte, fanno, Milioni di Euri.
Et Voilà!

antonio d., carrara Commentatore certificato 18.07.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Tratto dal sito di Repubblica
La risposta dei vertici del Pd. Il no del partito viene confermato a stretto giro di posta. "L'accettazione, da parte di qualunque coordinatore di circolo, della richiesta di iscrizione di Grillo è da considerarsi un'iniziativa estemporanea palesemente contraria allo Statuto - afferma in una nota Gero Grassi, viceresponsabile nazionale Organizzazione - la Commissione nazionale di garanzia ha escluso all'unanimità di poter accogliere la richiesta di iscrizione al Pd da parte di Beppe Grillo per aver promosso e sostenuto liste apertamente ostili al nostro partito. In ogni caso, ricordiamo che lo Statuto prevede che l'iscrizione avvenga nel proprio comune di residenza".

Sulla stessa lunghezza d'onda Tino Iannuzzi, segretario regionale della Campania: "L'iscrizione di Beppe Grillo è da considerarsi priva di ogni valore". E dopo aver ricordato le motivazioni della Commissione di garanzia, conclude: "La sua iscrizione è del tutto incompatibile con l'adesione al Pd. Sappiamo che le regole possono a volte apparire fredde, ma a Grillo ricordiamo che rappresentano, in democrazia, una garanzia per tutti".
IO NON CAPISCO IL PERCHè DI GRILLO A CERCARE LA TESSERA DEL PD.CAXXO FONDA UN PARTITO CON POSSIBILITà DI TESSERAMENTO ONLINE E ANDIAMO ALLE ELEZIONI CON PROGRAMMI SERI.
MAI UN MORTO SUL LAVORO, PER COLPA MEDICA O CADUTO NELLE PSEUDO-MISSIONI DI PACE CHE SIA IN QUALCHE MODO RICONDUCIBILE AD UN POLITICO DI STO CAXXO DI PAESE E CHE CXXO.


A Grillo non interessa cambiare la politica nell’interesse dei più deboli, dei lavoratori, dei pensionati, dei cassa integrati o licenziati, dei lavoratori a tempo determinato, del continuo aumento della crisi economica, politica e culturale del nostro paese.
A Grillo interessa soltanto entrare a casa degli altri come una mina vagante, a rischio e pericolo di chi ci poggia un piede sopra, questo suo comportamento di attaccare da tutti i punti di vista il PD è da uomo che vuole entrare con prepotenza per distruggere dall’interno un partito, per quanto possa essere criticabile per non fare una vera opposizione a questa maggioranza che governa il nostro paese.
Uno non si può permettere di insultare sia politicamente, che moralmente, come in alcuni casi e successo, e poi volere partecipare per diventare il proprio segretario di partito, questo modo di pensare non è ne comico, ne ironico, ma e solo mania di grandezza, (io sono il più bravo, io sono il solo che ho la verità in tasca, solo io posso cambiare le cose che non siete capace di cambiare voi, solo io sono nel giusto, ecc. ecc. ecc…..????!!!!!!)
Io non sono ne iscritto al PD e ne elettore, ma le regole della DEMOCRAZIA credo di conoscerli, il comportamento di Grillo non è affatto un comportamento DEMOCRATICO, e tutt’altro e molto violento e lui che con la dialettica da palcoscenico ci sa fare e molto bravo. Grillo, se veramente ti stanno a cuore le sorte di questo paese perché non trasformi il tuo movimento dei Grillini a cinque stelle in Partito politica, e fai un congresso per delineare le linee della tua politica per la nascita di un novo PARTITO DIRETTO DA TE?
Non si può accettare, che un personaggio sfrutti la sua notorietà per entrare a casa di altri come un elefante, gli Elefanti sono animale liberi, non riescono a stare all’interno di recinti piccoli e di prestare a attenzione a come si muovono, ecco perché Grillo non può stare nel PD, anche se oggi ha in tasca una tessera dello stesso partito.

Onofrio Buttitta 18.07.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

P.A. : in un anno assenze in calo del 38%;
ma allora forse è vero che ci sono tanti fannulloni, parassiti e assenteisti

Never Read () Commentatore certificato 18.07.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e intanto, mentre noi parliamo di Grillo segretario o Grillo non segretario, Bersani, per parare il colpo che sicuramente il PD riceverà da questa scriteriata scelta di non accettarlo alle primarie, comincia a leccare il culo a Di Pietro, dicendo che con l'IDV si può trovare una sintesi.

Il Berlusconi sapevo che fosse il nemico, ma trovarmeli in casa mi fà leggermente irritare.

lupus in fabula (foresta) Commentatore certificato 18.07.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog,buongiorno a tutti.


"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""ATTENZIONE,A TUTTI I PROPRIETARI DI SITI E BLOG""""""""""""""""""""""""""""""""

"SOSTENIAMO BEPPE !"


BANNER PER SOSTENERE BEPPE
NELLA SUA CANDIDATURA.


VISITA "avapxos" PER SCARICARE IL BANNER!!!!

(clicca il nome per visitare il sito)

Grazie

Christian Pì

Christian Pì Commentatore certificato 18.07.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Forza! Elmetto in testa e prepariamoci per questo ottobre rosso... Abbiamo tanta spazzatura da smaltire. Siamo con te Beppe. Siamo con noi.

Marco Iannantuoni, Merlino Commentatore certificato 18.07.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Vota Grillo RE, presidente del PD, rappresentate del popolo italiano...
Fassino, scusa, ti senti mica il culetto caldo? No, e perchè mai...tanto hai tua moglie che ti consola...o è impegnata con l'ennesima legislatura!?!
Baffetto furbetto, scusa tanto, solo una cosa: come mai anche tu ti senti il culetto caldo?
Gigio? Ehi, topogigione?! Cos'è successo..dove sei?
Nanooo? Psiconanooo? Le tue troiette sono là con te? Beh, informale che questa sarà l'ultima estate a cavacecio...da ottobre, beh, dovranno studiare qualcosa, magari un buon manuale, un libro...
Commissione che decide lo status quoooo?! Ehi, dico a voi, ehi, commissione...porca troia, ma come mai non sentono...mah, sarà l'amplifon...
Com'era quel film? Mmmh, fammi pensare...ah, sì..Caccia a ottobre rosso...ma pensa te, quando si dice il caso...

gerard pellegrini 18.07.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai avanti così Beppe!

Acquisisci tessere su tessere del PD e poi presentati alle Primarie (anche in forma di Ologramma)!!!

Noi saremo tutti a sostenerti! L'Italia è con te (magari tranne Firenze e Bologna) !!!

Spider B. Commentatore certificato 18.07.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento


FATTI UN PARTITO TUO GRILLO!!!!

LASCIA STARE IL PD

NON ANDARE A DISTRUGGERE L'UNICO PARTITO CHE PUO' OPPORSI ALLA DESTRA!!!

E PRIMA DI CRITICARE IL PD PENSATECI BENE, PERCHE' E' L'UNICO PARTITO CHE PERMETTE AI CITTADINI DI SCEGLIERE IL SEGRETARIO!!!

gianluca emme 18.07.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre approfittava del bambino,quest'ultimo con uno scatto repentino lo ha addentato al polso.L'operazione con i punti di sutura è perfettamente riuscita e potrà tornare a suonare il piano

mark kaps Commentatore certificato 18.07.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe non so chi a fatto la nomina di garanzia
come fanno hanno trovato nomi che erano già
con la decisione in tasca. ma l'italia e questa
mi dispiace, è tutto una presa in giro di comitati
ò statuti, e dileggi mai fatte rispettare. io spero che tu non demordi vai fino infondo. ti
seguo anni 0ttanta ciao un abbraccio.

fernando reina 18.07.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, il Pd, e la burocrazia kafkiana
di Roberto Cotroneo – l’unità

Grillo è un populista, un personaggio televisivo che usa il suo blog per lanciare battaglie senza mezzi termini, e spesso per condurre battaglie che hanno un fondamento e possono essere condivise.
Però Grillo non è soltanto questo. Grillo ha uno dei dieci blog politici e di protesta più cliccati del mondo, negargli la tessera prima ad Arzachena, poi a San'Ilario (dove c'è la stazione di "Bocca di Rosa" scritta da un altro genovese libertario e un po' folle come Fabrizio De André), e ora opporsi ancora alla decisione del circolo Irpino di dargli la tessera sia francamente troppo. In questi anni ho scritto su questo giornale decine di articoli durissimi sul populismo anche brutale di Grillo, e lui non mi è mai piaciuto. Ho ricevuto mail di proteste, qualche volta anche di insulti dai suoi adepti e dai suoi sostenitori. E non erano delle belle lettere. Per nulla.
Grazie Roberto,
Io sono tra quelli che qualche volta non condivide ciò che scrivi (anche se non ho mai pensato di scriverti E.Mail offensive o d’insulto) ma rispetto ed ammiro il “Giornalista” che scrive senza peli sulla lingua.
Chapeaux

Antony W. Commentatore certificato 18.07.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma visto che il PD fa problemi per Grillo...perche' non si fonda un nuovo partito?
Il GrilloParlante...perche' serve alla nostra cara Italia qualcuno che parla,dice,insulta e fa'...!!!
Ci sono dei costi per fondare un partito?Ma quanti giovani italiani vi si iscriverebbe?Tanti.
Ma dovremmo anche cambiare la cultura del " fa politica solo chi ha i soldi "...non dovrebbe essere cosi'...la politica dovrebbe essere non un qualcosa di "nicchia"...cambierei anche gli stipendi dei politici,se è vero che (dovrebbero) lavorano tanto...è vero anche che ormai in politica va solo chi vuole un posto sicuro e ben pagato,tutto cio' a discapito della "passione" politica.Vorrei vedere se gli stipendi fossero da max 2000 euro al mese!!!Chi entrerebbe in politica lo farebbe solo perche' ha voglia...e non per cazzeggiare e fottersi quasi 8000 euro al mese.

Antonio Carbone 18.07.09 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON TI ARRENDERE!!

Filippo Fabbrizi 18.07.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Questi non hanno capito che l'antitesi è una legge naturale, se non loro chi verrà dopo di loro dovrà rimediare agli sbalgi fatti, alle responsabilità rimandate... e visto che anche loro si riproducono sarà chi viene dopo di loro a dover pagare. Che tristezza dover vedere i figli di grandi statisti vivere per far dimenticare cosa hanno fatto i loro padri..
Oggi attraverso Grillo ieri con Foà, prima ancora con Masaniello ci sarà sempre chi evidenzierà, al popolo le illogigità, ed a loro il fatto che tutto si paga prima o poi...
Riprendiamoci questo paese baciato dalla natura, ricco di stora cultura e quant'altro...
Italia: sono geloso di te, guai a chi ti tocca!!!

luca d., forio Commentatore certificato 18.07.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe sono gianni di Ventimiglia tu nn mi conosci ma io conosco te, spero che riuscirai a prendere questa tessera e finalmente potrai fare un pò di pulizia in questa Italia di furbi se c'è da firmare da qualche parte fammi sapere io sono sempre disponibile. Grazie ed in bocca al lupo

cuomo giovanni 18.07.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Si parla sempre di crisi economica di bilanci di stato da schifo.Debito pubblico creato dai governi furbetti.
immaginate ,uno stato che abbia un bilancio positivo a quest'ora non saprebbe come fare per rubacchiare soldi.
Le passività di stato inducono i partiti a creare movimento di cassa-pantalone.
Qualcuno lancia provocazioni per rubare le ricette segrete di una possibile soluziuone economica.
berlusconi pensa solo alle sue società da traffico-transito,tutti nel pulmanino di trufolo;succede, perchè il sistema caccia soldi quotidianamente, tutti a nero per intenderci ,tutti hanno fame ,si prostituiscono per soldi.
Mancano molte coperture ,l'Inps si arrabbia.
Eppure siamo uno Stato con un numero alto di tasse,la Gdf ogni tanto recupera l'evasione.
non sottovalutiamo il fatto,che noi prendiamo tanti fondi dalla Ue per opere a carattere nazionale, quest'ora dovremo esser messi meglio degli altri.

chi si stà abboffando ?
vogliamo fare una legge per recuperare i soldi furbescaMENTE nascosti in Svizzera?
Quanti sono disposti a cedere i propri interessi illeciti ventennali.

Maverick. Italiano (), Casalnuovo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento

io sono qui solo epr farmi quattro grasse risate, e mi state confermando tutto quello che penso.
i problemi non sono i politici italiani, sveglia.
Oreste Veronesi 10:56
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
perchè non provi a svegliarti tu , invece ?

ROMA - L'evasione fiscale in Italia ha superato i 270 miliardi di euro. Una cifra mostruosa che rappresenta circa un quinto del prodotto interno lordo (precisamente il 19,2% del Pil). A misurare l'entità della ricchezza nascosta al Fisco è stato l'ufficio studi dell'Agenzia delle Entrate. L'analisi è riuscita a risalire all'ammontare evaso elaborando i dati Iva del 2004: rispetto agli 818.403 milioni di base imponibile effettiva vengono pagate imposte solo su 548.301 milioni. All'appello mancano 270.101 milioni di euro di «base imponibile evasa». Solo nel 2004 sarebbero stati sottratti al fisco 43,2 miliardi di Iva, con una crescita del 31% in cinque anni. Una quota enorme, se si tiene conto che l'Iva versata è stata pari a 77,9 miliardi.

Minivertice in Svizzera, Austria e Lussemburgo in difesa del segreto bancario
MARCO ZATTERIN
BRUXELLES
Hanno paura di essere cacciati dal paradiso (fiscale) loro che proprio angeli non sono mai stati. Così si sono incontrati ieri pomeriggio in Lussemburgo per decidere una strategia comune in difesa del segreto bancario sul quale hanno costruito una buona parte delle loro fortune, il ministro delle Finanze del Granducato Luc Frieden, l’elvetico Hans Rudolf Merz, e l’austriaco Josef Pröll. Missione difficile, se non impossibile. Dopo la micidiale crisi finanziaria scatenata proprio dalla viscosità dei mercati creditizi, la possibilità che qualche Paese del club dei migliori possa continuare a tenere nascoste informazioni su conti e pagamenti è del tutto fuori moda nella grandi capitali. Nicolas Sarkozy e Angela Merkel guidano la crociata. Il presidente francese, giusto una settimana fa, ha paventato la possibilità di inserire la Svizzera nella lista nera dei paradisi fiscali...

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 18.07.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Info PD Lecco
mostra dettagli 15.07 (19 ore fa) Rispondi


Carissimi e carissime,

abbiamo ricevuto tramite il circuito nazionale la vostra richiesta di tesseramento online.

Come sapete il termine di scadenza per il tesseramento ai fini congressuali è inderogabilmente martedì 21 luglio.

Se volete confermare la vostra adesione al P.D. vi chiediamo dati i tempi molto ristretti di venire presso la nostra sede provinciale di Via Parini 35 a Lecco nella giornata di LUNEDI’ 20 LUGLIO (dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00) per la consegna e la firma della tessera.

Cordiali saluti

NON CI VOLEVO CREDERE PER SOSTENERTI HO TROVATO LA FORZA DI FARE RICHIESTA D'ISCRIZIONE AL PD (Poco Democratico).
Tuttavia mi hanno detto d'andare a Lecco a firmare (38 KM)... (LA CASA CIRCONDARIALE PIU' VICINA DEL PD DOVE AVREI POTUTO RITIRARE LA TESSERA CE L'HO A MEZZO KILOMETRO)
POI DICONO CHE IL PD E' VICINO AI CITTADINI

Dario D'Ambra 18.07.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

La Serracchiani e' finita ,si e' scoperto che non era altro che tutta una montatura costruita ad arte dai vertici del pd per focalizzare su di lei
i voti dei giovani e creare una corrente pseudo giovanile all'interno del partito,ma totalmente
controllata dalla nomenklatura.Del resto visto come e' strutturato il pd potevate credere che una giovane potesse avere tutte quelle prefernze se non si fosse deciso a priori nella dirigenza di fargliele avere? Quindi lasciatela perdere fa il suo mestiere se dice qualunque cosa e' perche' cosi' e' stato deciso che lei faccia dai vertici che l'anno messa in quel posto.Ma ora lei e' a posto prende 10.000 euro al mese all'euro parlamento e la pensione tra due anni che cazzo glie ne frega a lei di grillo.. i suoi obiettivi li ha raggiunti quindi congratuliamoci con lei,brava, almeno tu ce la hai fatta.

Roberto L., terni Commentatore certificato 18.07.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI: "UN PARTITO E' UNA COSA SERIA".

Bersani, è in nome di questa serietà che il vostro partito rimane immobile a guardare tutto quello che il padrone di mezza Italia fa a suo piacimento e per suo tornaconto da quindici anni a questa parte?

Un partito serio, quando riesce a governare, raddrizza tutte le porcate fatte da chi governava prima, come magari ha promesso fino a cinque minuti prima, invece di lasciare tutto come fa comodo al manovratore precedente.

Un partito serio fa opposizione quando deve, invece di fare la stampella di chi governa e di fare i più immondi inciuci con lui.

Un partito serio, quando agisce, lo fa in nome e nell'interesse dei bisogni del popolo che rappresenta, non di chi deve mantenere poltrone, potere e privilegi.

Un partito serio ascolta che cosa ha da dire la base che lo sostiene (e anche chi non lo sostiene), i bisogni, i malumori, le esigenze, le aspettative della gente, osserva e analizza i fermenti, le evoluzioni, i movimenti che animano la società, vive in mezzo alla società e non avulso da essa, invece di rimanere sordo e cieco a qualunque input venga da chi non fa parte dell'establishment, per preservare le proprie prerogative di casta.

Un partito serio, nell'interesse del Paese, fa di tutto per favorire l'applicazione delle leggi esistenti se dall'altra parte viene una minaccia all'integrità del Sistema democratico, invece di ignorare volutamente l'esistenza di leggi scomode per l'avversario, abrogandole "de facto", e scendendo con esso a patti ignobili e inconfessabili sulla pelle di tutti.

Un partito serio, quando dal corpo sociale emergono nuove proposte e spinte che vanno nella direzione in cui dovrebbe andare la sua azione, accetta lo stimolo e lo fa suo, invece di cagarsi sotto e di chiudersi a riccio rifiutando qualunque confronto.

Un partito serio è una "res publica", non una "res privata", né un comitato di affari, né una casta, né una mafia.

Bersani, cominciamo a metterci d'accordo sul vocabolario.

Ennio R., Roma Commentatore certificato 18.07.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oreste Veronesi...poco sotto... pone delle domande che invece di essere affossate... andrebbero prese come critiche costruttive... ovvero spunti di riflessione "concreti"....

Io non so rispondere alla sua domanda... e del resto è difficile presumo a molti....

Ma il non essere in grado di rispondere non ci da il diritto di offendere....

O sbaglio?

carolina b. Commentatore certificato 18.07.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

QUALE LA VERITA’ ?

Nella situazione in cui si trova il sistema Italia, è necessario sapere la verità ! Ma, nel Paese dell'approssimazione, del segreto e della menzona, nessuno te la racconta !
Se la vuoi sapere, meglio leggere quanto scrive un europeo, sulla realtà sociale italiana !

Il libro “La Casta” mostra assurdità e malvagità dei politici italiani, citando una lunga serie di fatti veri. Il saggio qui sotto proposto continua il discorso de “La Casta”, cercando le cause di tante malversazioni, viste dall'Europa, e proponendo una linea seria per eliminarle in futuro.

PUBBLICAZIONE ATTUALISSIMA


Volete sapere cos'e' che frena il nostro Paese? Volete scoprire qualche verita' nel Paese .....dalle troppe menzogne? Il saggio "Quale futuro per l' Italia e per la Francia ? Sviluppo o sottosviluppo ?" è stato pubblicato da Sovera.

Diverse le opzioni per l’acquisto del saggio (del costo di 13.50 €):

- nelle librerie, la cui lista troverete su:
www.soveraedizioni.com
clicca su “Librerie”; scegli la regione in cui sei, avrai la lista librerie della regione ove esso è disponibile.
- in altre librerie, non listate sul sito.

- comprando una delle 300 copie acquistate dall’ autore al prezzo di copertina. In due modi:
a) per chi abita a Roma, basta telefonare a chi ha le copie in deposito:
(Susanna, tel. 3473344936, ore 9-21 ; Guido 3280952271).
b) contattando l’autore, Antonio Greco, c/o: angremi@orange.fr, tel.+ 331-42.04.20.81

Il prezzo, 13.50 € (15 € spedito), sarà ridotto a 11 € per la seconda e terza copia.

RECENSIONE DEL SAGGIO

E’ un saggio attento e costruttivo, quello dell’europeo Antonio Greco, che affonda la lama del coltello nelle piaghe aperte di un sistema – quello “ITALIA” – agonizzante e che l’autore paragona, con una metafora, al TITANIC (includendo nell'immagine il fatto che i politici danzano sul ponte di una nave che è a rischio).

E mette in guardia sul grosso rischio per il Paese.

Antonio Greco 18.07.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Per chi ancora non le ha lette, ecco le news.

http://home.versanet.de/~vz-795930/index.htm

Prossimo aggiornamento stasera, buona lettura!

enzo z., germany Commentatore certificato 18.07.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

ho litigato per difendere prodi, sono stato insultato per difendere bersani, mi hanno preso per il culo quando ho votato veltrusconi..... silvio ha ragione, sono un coglione!!!

roberto lo presti 18.07.09 10:53| 
 |
Rispondi al commento

si sapeva che sei un filocomunsta fai parte anche tu adesso della peggia feccia dell italia!

stefano orlandi 18.07.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

L'Assedio al PD, era per dimostrare che son una Torre di Guardia.
Al Castellano Nero.
Siamo un paese Feudale.
In tutti i sensi, come Iran, Irak, Afghanistan.
La Mente, si Evolve solo dove Vuole.
In Italia, piace ascoltare quel che Solletica.
Avanti, fin dentro......
Contento che ci sia anche Francesco dei Folchi a far Matineè...
Come siam Ridotti!
Quando si fa' l'Ordalia, con Smascellamenti, Craniate e Fiumi di Sangue?
Ignazio non ne puo' piu'.....

enrico w., novara Commentatore certificato 18.07.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo hai rotto i coglioni.
Guarda non sono per il Pdl e nemmeno per il Pd come non sono per la Destra o per il PCI, ma te lo dico hai rotto i coglioni.

Sprechi tante ma tante energie per una cosa piccola a confronto di altri problemi. Sei un demagogo che dei problemi impellenti se ne sta fregando altamente.

Vorrei inoltre sapere quale sarebbe il tuo piano economico-sociale in caso tu riuscissi ad arrivare a diventare segretario e a smantellare la politica corrotta?

Cosa proporresti come finanziaria anti crisi? per la crisi appena passata e che sta passando che soluzioni prenderesti?

o ti limiti a dire " vedremo quando arriva"

Oreste Veronesi 18.07.09 10:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) Ieri un certo Gero Grassi ha dichiarato che la tessera di Grillo non è valida perchè non l'ha fatta nel suo comune di residenza. C'è qualcuno che sa qualcosa su questo? La tessera è valida solo se fatta nel proprio comune?

2) Anche se fosse valida la tessera, ho letto che per presentarsi alle primarie c'era tempo fino al 25 giugno. Chiedo anche qui se c'è qualcuno che è informato e se può o no smentire questo.

Grazie.

Buongiorno, blog.

RebeccaCheng ., Macondo Commentatore certificato 18.07.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sei davvero un grande beppe. se c'è da firmare o fare qualcos'altro per aiutarti nella candidatura alle primarie del PD sarò sempre con te. Oggi andrò sl circolo PD del mio paese (san giorgio del sannio) per capire cosa occorre fare per avere il diritto di voto alle primarie. Dirò comunque che la tessera la vorrò fare solo se tu sarai tra i candidati. Altrimenti vadano a quel paese. salud fiore

Fiore Ranauro 18.07.09 10:44| 
 |
Rispondi al commento

L'opposizione a Berlusconi si fa minando il loro campo non il nostro. E invece siamo alle solite...si spara sulla croce rossa per vedere "l'effetto che fa". Grillo perchè non ti sei iscritto al PDL visto che sono la stessa cosa con il PDmenoELLE come lo chiami tu? perchè non cerchi di convicere uno di destra a non votare per Berlusconi invece di continuare a DISINTEGRARE il PD e tutta la gente che come me ha votato per una vita a sinistra e non per il Pd ma a sinistra sempre e comunque.
FATE PENA qs è la verità, solo PENA. Noi non andremo più a votare e Berlusconi vincerà sempre. Complimenti per la strategia politica, davvero complimenti.

giovanna sette 18.07.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Bavo Beppe!
Hai messo a nudo tutta l'ipocrisia di un partito (meno "L" e a questo punto anche meno "D"!) nato "democraticamente"(?) in un salotto buono sulle ceneri di PCI/DS e DC... un aborto tenuto in vita solo grazie alle flebo di una casta compiacente. (del PDL sappiamo che si tratta di un prodotto ad uso e consumo di Ber-losco-ni e soci P2... infatti si sono mangiati AN senza un solo rutto!)

Nella Merda Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO HA VOLUTO DARE UNO STRAPPO, ANDARCI DIETRO O LASCIARLO ANDARE CON UN VESTITO ORMAI VECCHIO ? NOI RESTIAMO BEN ANCORATI AL CENTRO PER UN PROGETTO COMPLETTAMENTE NUOVO " PROGETTO CAMBIAMO L' ITALIA" MANIFESTAZIONE A ROMA 9 E 10 SET 09 " VERA CLASS ACTION " " PARMALAT/ARGENTINA
TRUFFE BANCARIE - USURA - UNA VERA VERGOGNA PER UN PAESE CIVILE -- UN PROGETTO A DIR POCO DIABOLICO --
IN AMERICA 150 ANNI DI GALERA A MADOFF TRUFFA --- IN ITALIA TANZI/PARMALAT IN VILLA --- FORZA CON LA " VERA CLASS ACTION IN ITALIA " per PARMALAT- BOND ARGENTINA - ECC ECC - ...
Organizzatore:Azione collettiva (class action) VERA, anche in Italia.
Ora:giovedì 10 settembre 2009 9.00.00... Visualizza altro
Luogo:ROMA /montecitorio/ ministero economia-finanze /amb. argentina / banca montepaschi
http://www.facebook.com/group.php?gid=48280332983#/event.php?eid=105381725717 http://www.facebook.com/group.php?gid=48280332983#/group.php?gid=48280332983 CLASS ACTION VERA RETTROATTIVA

andrea cogo 18.07.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

...
l 14 Luglio 2009, un ragazzo italiano è morto in guerra. Difendeva uno stato ed il suo governo. Difendeva un tale che tra una scampagnata nella cabina al mare in sardegna, in compagnia di qualche amica ed una chitarra, ogni tanto dà una festicciola in ufficio, così per brindare alla primavera. Difendeva una ministra del suo stato, che ogni tanto esce la sera, così per bere una birra in centro. Mentre questi "ministri" sudano e si lacerano l'anima su come meglio difendere il loro popolo, alcuni ragazzi italiani muiono in guerra per difenderli.
Se fossi quello che è morto e potessi giudicare da lassù quello che è accaduto............
Bruno Leone

==============================================

Da lassù potresti giudicare che, malgrado le feste, le chitarre e le uscite alla sera di chi ti ha mandato a morire, avresti potuto dedicarti a una professione più nobile che non fosse quella di imbracciare un fucile per sparare sulla gente, in cambio di quattro soldi e altrettanti ideali ridicoli e fasulli.
Per fortuna c'è chi per fare queste riflessioni, non ha bisogno di salire al creatore nè di attriubuire ad altri responsabilità che sono innanzitutto proprie.

buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 18.07.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da l’Unità.it
Serracchiani: "Voglio un Pd
che va da Grillo alla Binetti"

"Con Grillo abbiamo lo stesso obiettivo, ma per me il Pd non è un bordello", dice Debora Serracchiani a l'Unità. E la Binetti? "Nessuno va cacciato". La laicità non basta. E però apre sui matrimoni gay,ai maniaci sessuali e da vera “Pidina” anche ai criminali recidivi. EVVIVA

Lo penso anch’io (con qualche preplessità) che il PD non sia un “bordello”, però penso anche che i suoi dirigenti/e (si può dire dirigente alle femmine? o rimaniamo alle “zoccole”?), e/o aspiranti tali, ed i suoi “Membri” (dicasi anche teste di cazzo) di Garanzia siano una massa di stronzi , di “bordellaie” e di leccaculo.

Saluti

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 18.07.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento

COSTITUZIONE ITALIANA
Art. 28.

I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili, secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti. In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici.

Art. 49.

Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale.

Dario D'Ambra 18.07.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

O. T.

Scusatemi,

volevo ricordare la ricorrenza di domani della barbaria uccisione del GIUDICE PAOLO BORSELLINO e della sua scorta.

Non ho la possibilità di essere fisicamente in Sicilia ma lo sarò con tutto il cuore e anima.

Mi dispiace che nessuno ha accolto l'invito di proporre manifestazioni nelle principali città d'Italia per dare possibilità a tutti di PARTECIPARE al ricordo di uno dei pochi uomini d'ITALIA, insieme al suo amico FALCONE, che ha contrastato, anche a costo della vita, il potere politico/mafioso, che purtroppo non è stato sconfitto.

SIETE STATI E RIMARRETE SEMPRE DEI GRANDI UOMINI.

ESEMPLARI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Patriota Italiano, Torino Commentatore certificato 18.07.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Gnomo viola le leggi anti nazismo

Fa parte di un'esposizione d'arte a Norimberga ma è al centro di una polemica in Germania

http://www.corriere.it/esteri/09_luglio_17/dipasuqa_gnomo_germania_60f647f6-72cc-11de-a0f6-00144f02aabc.shtml


gn ehm ehm eeeeeeeeehm

da consegnare come tapiro al nano?!

carolina b. Commentatore certificato 18.07.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

se fosse per me tutta sta gente de merda li manderei a casa!a loro interessa solo il stipendio!

ernesto bizzotto 18.07.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Quella del parà ucciso è una tragedia vera. Smettiamola di rompere i coglioni all'altro capo del pianeta.

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Appena ho sentito della tua iscrizione al PD mi sono iscritto anche io. Se dovessero epurarti strapperò la tessera. Ma sono ottimista.
La gente è con te per il semplice fatto che sei una delle poche persone che sa raccontare, a modo suo, la realtà senza censure!

Con simpatia
dr. Tommaso de' Gennaro

TOMMASO DE GENNARO 18.07.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento

@@@ AnSia NewSSS.La caduta e la "resurrezione" @@@

Ieri o l'altro ieri il "pastore tedesco",già soldato hitleriano,cadendo dal letto (?) si é fratturato il polso destro.

Vi sono foto sui quotidiani che lo ritraggono,non ostante il gesso,"sorridente"all'uscita dell'ospedale di Aosta.Ospedale in cui é stato operato.

((Perché papi 16° sorride,non ostante il gesso?))

Sorride perché sa che,per un destro,mansturbarsi con la mano sinistra é più "piacevole? o sorride perché hanno "castigato" il vaticanista del Tg 3, Roberto Balducci,perché,commentando l'ultima predica di Ratzingher,sì era permesso di usare espressioni "per niente servili" o glorificanti?

Ai posteri l'ardua "interpretazione" di quel sorriso "ienesco".
###############

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 18.07.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Il 14 Luglio 2009, un ragazzo italiano è morto in guerra. Difendeva uno stato ed il suo governo. Difendeva un tale che tra una scampagnata nella cabina al mare in sardegna, in compagnia di qualche amica ed una chitarra, ogni tanto dà una festicciola in ufficio, così per brindare alla primavera. Difendeva una ministra del suo stato, che ogni tanto esce la sera, così per bere una birra in centro. Mentre questi "ministri" sudano e si lacerano l'anima su come meglio difendere il loro popolo, alcuni ragazzi italiani muiono in guerra per difenderli.
Se fossi quello che è morto e potessi giudicare da lassù quello che è accaduto............

Bruno Leone 18.07.09 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe perché hai dei dubbi?
Tra uno che va a puttane tutti i sabati, uno che è stato in coma per 50 anni e si è svegliato ieri e uno che ha le idee chiare, ha il senso dell'umorismo e fa anche ridere gratis gli italiani. Chi pensi che sceglieranno?

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento

per dirla alla dipietrese ;"non possiamo fare di tutta l'erba un fascio".intervistiamo andrea Forgione il responsabile di uno sperduto circolo del Pd

ABBIAMO INTERVISTATO CHI HA CONCESSO LA TESSERA DEL PD A BEPPE GRILLO ;

http://informazionedalbasso.myblog.it/


il cittadino deve fare informazione ed informare....

noi non cederemo mai all'informazione di regime

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.07.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Cinque anni fa ero iscritto, con carica di segretario cittadino di Udine, al PDCI. L'allora Segretario Regionale, per farmi fuori in quanto poco affidabile, controllabile, servile e qualt'altro, fece di tutto senza alcuno scrupolo di rispetto delle regole statutario. Ho segnalato, tramite esposto, la cosa prima alla Commissione nazionale di garanzia che si dichiarò incompetente rimettendo la cosa alla Commissione ragionale di garanzia, la quale ben se ne guardò da esprimere anche solo un parere. Dopo tutti questi silenzi mi sono rivolto al Segretario Nazionale Diliberto il quale si allineò ai silenzi che lo avevano preceduto. Oggi, il denunciato che aveva violato lo statuto, tale On. Antonino Cuffaro, è presidente nazionale del PDCI o di quello che ne sopravvive.
Sono fuggito a gambe levate.
Oggi, come si vede, niente di nuovo sotto il sole.
Gaddo de Anna

gaddo de anna, udine Commentatore certificato 18.07.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe noi siamo meglio di Di Pietro, non abbiamo niente da imparare. Ce la possiamo fare anche senza il PD.

Sandro A., Parma Commentatore certificato 18.07.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori