Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Grillo168 - Indizi di una civilta'

New Twitter Gallery

Grillo168 - Indizi di una civiltà
(3:46)
grillo168-16.jpg
YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3
podcast.gif rss-podcast.gif
podcast.gif rss-podcast.gif

Siamo in questo complesso nuragico, Prisgiona (o Prisciona), vicino ad Arzachena. Guardate che meraviglia! Cosa facevano qua? Parliamo di 3.500 anni fa. L’età del bronzo. E qui, che testimonianze ci sono? Cos’è questa, una città? Una piccola congregazione? Qui hanno scoperto ci facevano il pane, lì le brocche. Qui c’era una via. Qui si trovavano i sardi e si salutavano: “Buongiorno, buongiorno”. Passavano di qua. Erano sardi alti! 1,70-1,75. Roba da pazzi! Non sappiamo niente. Sono scomparsi. E questi nuraghi sono simbolo di cosa? Simbolo religioso? Tombe? Strutture militari, per avvistare i nemici? Non lo sapremo mai. Alcuni dicono che sono reperti affiorati da Atlantide. Perfino Atlantide …
Allora mi viene in mente una cosa. Mi fa pensare al futuro. Penso, fra 3.500 anni, quando saremo scomparsi, i nostri pronipoti scaveranno. E cosa troveranno di noi? Quale sarà la nostra testimonianza? Ci saranno pietre così che racconteranno il nostro passato. Scaveranno e cosa troveranno? Simboli religiosi. Chiese, dedicate all’unico Dio … Simboli dedicati all’imperatore Berlusconi Silvio … Cosa troveranno? Mausolei in alta Italia. Delle tombe meravigliose in alta Italia dove saranno seppellite al dio Berlusconi le mummie. Mummie come Previti, Vespa, Emilio Fede. Cosa scopriranno tra 3.500 anni? Cosa potremmo tramandare della nostra civiltà? Vedremo scarafaggi mummificati, mummie di giornalisti con nomi terribili, arcaici, come Belpietro, Mimum, Giordano. Che cosa sarà la nostra storia tra 3.500 anni? Come ci chiameranno? Se questa civiltà del nuraghi la chiamano nuragica, noi come ci chiameranno? La civiltà delle zoccole! Delle grandi zoccole. E allora scopriranno, magari proprio qui in Sardegna, un nuraghe meraviglioso affiorare: villa Certosa. Con dei graffiti enormi: “meno male che Silvio c’è”. E loro non capiranno: “Chi è questo qui?”. Oppure: “Vaffanculo Ghedini”. E loro diranno: “Chi sarà questo qui? Un santone? Chi sarà Ghedini?”. E poi magari vedranno un graffito di un uomo nudo con un pene enorme eretto che sarà Topolanek, grande re di Boemia.
Vedete. Noi lasceremo ai nostri pronipoti il senso di quello che siamo. E tra 3.500 anni, la nostra società potranno chiamarla, invece che "Atlantide 2" … "Troia 2". È il nome più azzeccato che potranno darci.
Però io vi dico questo: se la guerra di Troia è stata vinta dai greci, quella italiana è stata vinta dalle puttane! Buon 168!

1 Lug 2009, 14:52 | Scrivi | Commenti (1015) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Per favore chiarisci la tua posizione verso le donne. Ho sentito molte donne offese dal tuo linguaggio che generalizza. Credono che il tuo "troie2" sia rivolto a tutte.

Antonio N., Cervia Commentatore certificato 15.07.09 16:46| 
 |
Rispondi al commento

diffondete....
http://www.youtube.com/watch?v=0d76ZA_OAy8&feature=related

massimiliano orlandi 06.07.09 19:34| 
 |
Rispondi al commento

precisiamo : le puttane sono quelle d'alto bordo, le opratrici del sesso che regalano "piacere popolare" e che sono perseguitate come delinquenti, sono donne coraggiose e da stimare.

sergio donati 06.07.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono Papy. tutte le notti faccio un brutto sogno. ho gli incubi. un'angoscia che non ti dico.HO SOGNATO DI ESSERE DIVENTATO DI COLPO POVERO IN CANNA.
Ma tu non lo dire in giro, ancora ci credono anche i 70 milioni di italiani che votano per me.
Bacioni, tuo per sempre papy papino.

rocco matarozzo, bitritto Commentatore certificato 05.07.09 22:51| 
 |
Rispondi al commento

E questo video come lo traduciamo in inglese?

Mauro M., Melbourne Commentatore certificato 05.07.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Danilo,
sono pienamente d'accordo con te e con tutto quello che hai scritto.
I nostri parolai, perchè chiamarli giornalisti mi sembra un atto di eccessiva generosità, hanno da qualche tempo scoperto una parola nuova, che suona tanto bene nei tg e sulla bocca degli ignavi:
cedimento strutturale.
Cade un Airbus in mezzo all'Atlantico...non allarmatevi, non è stato un attentato, solo un banalissimo cedimento strutturale.
Un carro merci che dovrebbe essere solido come una roccia, si spezza come fosse un giocattolo di latta...ma non è stato un attentato, solo un banalissimo cedimento strutturale.
Vedete, ormai non siamo più sicuri di nulla: la progressiva eliminazione delle più elementari regole della manutenzione preventiva, ci lascia esposti alle più gravi fatalità: può crollare un ponte in ferro (farnetico? no è successo alle porte di Piacenza spezzando in due la Via Emilia);
prendi l'autortrada e ti crolla sotto i piedi un'intera rampa di accesso ad un viadotto (rifarnetico, recidivo ed insistente? no, è accaduto poco fa in Sicili!).
Andiamo avanti così che andremo a finire bene: tra cento anni, forse, qualche cronista dirà che un ponte che simboleggiva la forza (si far dire con ironia, naturalmente) di un quindicennio di impero basato sul sesso, sulla corruzione, sul velinismo, sull'apparire, apparire, apparire, è crollato improvvisamente in mare, con tutti i suoi tre chilometri di imbecillità, tutti infilati uno dietro l'altro.
Gli ignoranti ed arroganti non sanno che la zolla siciliana (vadano ad informarsi cos'è da qualche consulente geologo) si allontana dalla zolla continentale, al ritmo di 1 cm. all'anno (lo dimostrano rilievi satellitari, forse fatti fare dalla sinistra).
1 cm. all'anno per cent'anni, fa 1 metro, valore troppo grande anche per una struttura lunga 3 km.
Che Dio ce la mandi buona, anche perchè noi comuni mortali a quel tempo non ci saremo più di certo.
Ci sarà però ancora Gheddaputisconi, lui, si sa,
è immortale|

fernando s., nuoro Commentatore certificato 03.07.09 18:16| 
 |
Rispondi al commento

IL TOUR GASTRONOMICO DELLA CORTE COSTITUZIONALE.

Caro Beppe,

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 03.07.09 17:10| 
 |
Rispondi al commento

a

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 03.07.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento

IL TOUR GASTRONOMICO DELLA CORTE COSTITUZIONALE.

Caro Beppe,

adesso hai fatto un bel casotto!

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 03.07.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento

IL TOUR GASTRONOMICO DELLA CORTE COSTITUZIONALE.

Caro Beppe,

adesso hai fatto un bel casotto!

Pubblicando nomi e foto dei rappresentanti della Corte Costituzionale,hai messo in evidenza coloro i quali nel più totale silenzio operano per siatemare alcune faccende!

Bene Beppe,questo è il giusto modo per riconoscere a questi bravi signori tutti i meriti che hanno!

MO HO CAPITITO PERCHE' SI DICE:

"C'AVETE LE PADELLE IN FACCIA!!!"

Ve la siete fatta una bella padellata de caxxi vostri,vero???

Insieme a Napolitano(Morfeo),questi rovinano l'imagine dei nonni italiani,fanno pensare che gli anziani siano tutti così vermi,ma in realtà non è così.

I nostri pensionati non arrivano alla fine del mese,mentre questi girano in Rolls Royce!!!

C'E' GENTE CHE CON 450 EURO DI PENSIONE HA PIU' DIGNITA' DI VOI TUTTI MESSI INSIEME.

VERGOGNA!!!

Arrivederci e grazie,graziella e grazie al ...

Nando da Roma.

p.s.

FIATO SUL COLLO ANCHE A LORO,PIU' SE NE PARLA E MEGLIO E'!

L'avete mandata la mail al Presidente della Repubblica?Io si,forza!

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 03.07.09 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Non siamo mica fermi,in questo momento il nostro pianeta sta attraversando una zona della galassia ad alta densità di sfiga cosmica, traquilli però tra, dumila anni ne siamo gia fuori.

luigi b 03.07.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Papi Papi non lo sa
che quando passa fischia tutta la citta'
e le veline dalle vetrine
gli fan mille mossettine
ma lui con grande serietà
saluta tutti fa il cretino e se ne va
si crede bello come un Apollo
e saltella come un pollo
Ma Papi Papi non lo sa
che se non si dimette scoppia tutta la città

Al 99% testo di Rita Pavone. L'avrà scritta quando papi lo chiamavano il Pipponano.

luigi b 03.07.09 10:33| 
 |
Rispondi al commento

....continua...
Eppure il Governo fa finta di niente come se non esistessimo,preferendo l’Inserimento INUTILE – delle “Ronde Cittadine”.
“Buffoni Legalizzati” – che intralceranno solo i VERI addetti ai lavori.
Questi,ricordano ai nostri nonni,che le hanno vissute,le oscure presenze del Passato,che Ritornano.
“VERGOGNA”
Beppe se quanto sopra merita di essere discusso come tu sai fare te ne SAREMMO Grati.
Vogliamo delle Risposte.
Ciao
Fabio.

Fabio G., Vercelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.07.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Rimarranno pochi libri di poeti veri, e un po' di musica.
Tutto il resto, spero proprio che verrà cancellato.

Hissa H. 03.07.09 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Il Decreto sicurezza e la sua disumana stupidità

La paura di essere segnalati come clandestini ha determinato un calo del 35% dei migranti che ricorrono agli ospedali, con picchi del 75% nel caso del San Paolo di Milano. E' quanto emerge da un'indagine condotta dal Gruppo EveryOne (organizzazione per i diritti umani) negli ospedali di Roma e Milano. Una notizia allarmante, soprattutto alla luce del via libera del Senato al Ddl sicurezza che introduce il reato di clandestinità.
Il 10 giugno una badante ucraina di 39 anni è morta dissanguata in seguito a un aborto spontaneo nell'appartamento in cui lavorava, in provincia di Bari.Ha cominciato a sanguinare ma non ha chiamato nessuno per paura di essere denunciata. Casi simili si ripetono ormai quotidianamente.
Secondo EveryOne,il decreto mette in grave pericolo la salute pubblica in Italia e nel mondo. Pochi giorni fa, a Milano,un attivista di EveryOne ha incontrato una famiglia africana che nascondeva due bambini con sintomi della lebbra, terrorizzata di essere denunciata. I bambini "presentavano già macchie viola, chiazze senza pigmento e noduli: potrebbe trattarsi dell'inizio di un'epidemia,che si svilupperebbe al di fuori delle strutture sanitarie, come avveniva nel Medioevo".
In Italia, come negli altri Paese dell'Ue, sono presenti migranti provenienti da Stati africani colpiti dal micidiale virus Ebola.Ora vivranno nascosti e in condizioni igieniche tragiche. Basterebbe,conclude EveryOne,"un solo caso di contagio da parte del virus Ebola o di altra febbre emorragica letale per provocare un'epidemia incontrollabile. Una volta esplosa, a causa del panico e della paura da parte dei migranti di collaborare con le autorità sanitarie e le istituzioni pubbliche italiane, la popolazione italiana potrebbe venire falcidiata in pochi mesi".
Siete dei pazzi pericolosi e degli imbecilli disumani e incapaci. Qui se c'è qualcuno da "respingere" e da rimandare a casa siete voi. Prima che sia troppo tardi per tutti noi.

Mario a. Commentatore certificato 03.07.09 07:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si Si Si boicottiamo mediaset!
Si Si Si boicottiamo mediaset!
Italianiiiiiii!!!invitiamo tutti a non guardare più le sue reti.
Umberto Eco qualche anno fa,se ricordo bene ,diceva di continuare a guardare i loro programmi ma con taccuino e penna scrivendo le marche pubblicizzate , così al supermercato si escludono quelli segnati e si comprano prodotti simili di altre case.
Ma ancora più importante è il fatto che i politici di opposizione devono capire che più vanno sulle sue reti più aumentano gli indici di ascolto e così ,per piccoli vantaggi personali quando gli va bene, alimentano le casse dello psicopedonano.
Gli investitori pubblicitari devono sapere che parte degli italiani non compreranno prodotti pubblicizzati da lui ,attraverso le sue reti.

carlos c., pomigliano d'arco Commentatore certificato 03.07.09 01:49| 
 |
Rispondi al commento

L'UNICA MISURA DEMOCRATICA CHE PUO' SCUOTERE QUESTO PAESE SONO LE CLAMOROSE DIMISSIONI DEI PARLAMENTARI ONESTI CHE HANNO A CUORE LA NOSTRA DEMOCRAZIA!!!! BEPPE FAI QUESTO APPELLO!!!!! PER ME E' L'UNICA SOLUZIONE PERCORRIBILE CHE PORTEREBBE AD UN GRANDE CONSENSO A CHI LA SEGUISSE E APRIREBBE LA STRADA AD UNA VERA NUOVA REPUBBLICA.

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 22:07| 
 |
Rispondi al commento

MA PERCHE' I COMMENTI PIU' VOTATI NON SONO IN ORDINE DI VOTO????

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 22:02| 
 |
Rispondi al commento

BAAAASTAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!
CI HANNO ROTTO I C......I!!!!!!!!!!!!
MANDIAMOLI A CASA!!!!! MA COME??????

Alessandro P., Sanremo Commentatore certificato 02.07.09 21:21| 
 |
Rispondi al commento

X 50 stelle sulle case in olanda

prima il mercato non era depresso, sai benissimo che il prezzo di un bene, deve far rendere chi lo produce, ci ha lavorato, e' giusto cosi', non c'e' lo stalinismo da loro, tutti ci guadagnano, chi produce e chi compra. grande attenzione pero' ai beni primari.
e prima era cosi'.
il costo e l'affitto delle case faceva fare soldi ai suoi padroni, np, (considera che in olanda costruiscono poco, non vedi una casa diroccata, anche quella e' una cosa che mi ha stupito, mantengono quello che hanno).
ci guadagnavano tutti, cittadini, costruttori (pochi), padroni di case, senza speculazioni, super guadagni, aumenti selvaggi di prezzo, bolle speculatorie, gente disperata che non puo' pagare un affitto, etc.
quando si e' iberalizzato il prezzo delle case, ma ripeto, l'affitto di una casa ad amsterdam attualmente e' pari a quello di una a bologna, cosi' come il costo, niente tragedie, non stiamo parlando di aumenti che hanno messo in mutande la gente, considerando il loro reddito, pero' naturalmente e' partito un aumento degli affitti, piatto ricco mi ci ficco, e' partita la speculazione, e' aumentato di conseguenza il costo della casa, ma ripeto, siamo a livello dell'italia, chi ce l'ha tira a guadagnare piu' che puo', fa il suo lavoro.
questa cosa pero' agli olandesi che non sono abituati a speculazioni etc., non e' piaciuta, e la' non sono biondi come da noi, non amano farsi prendere per i fondelli, ex vichinghi, se si incazzano sono nerissimi, cosi' il governo ha dato un colpo al cerchio e uno alla botte, varando la legge che dice che paga lui gli interessi bancari per la prima casa.
tutto qui'. grande vantaggio per tutti, per chi compra, per chi vende, etc. denaro pubblico redistribuito alla massa, al popolo, alla gente.
chiamali come vuoi, ai cittadini. benessere redistribuito, c'e', non lo danno alla loro impregilo, ma alla gente.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 02.07.09 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco quello che Berlusconi sa dei Nuraghi...

http://www.youtube.com/watch?v=JzAAojUGjbc

Paola Sarda 02.07.09 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, è passato il pacchetto sicurezza, come ormai ne sapevamo tutti! L'Italia che ha dato il suo voto a questa gente qua, ora può anche essere fiera di tutto quanto ne accadrà a causa di queste leggi, sempre più dure con i piccoli e sempre più debole con i grandi banditi!...
Ora, a prendersi cura dei propri cari ci penserano gli italiani, che da tanto ormai avevano dellegato a gli immigrati la cura dei loro familiari. Presto i pomodori, gli ortaggi sarano finalmente raccolti dal popolo italiano, che troverà il tempo e le energie per curare la loro agricoltura, senza parlare degli allevamenti del nord, sotratti in passato per essere curati da gli immigratti e finalmente liberati per essere un'altra volta curati radicalmente dalla Lega Nord, che domani scenderà "nei campi" e farà ogni cosa da sola, insieme a colloro che le hanno dato fiducia, è ovvio!!!... Da domani ci penserà l'Italia e il governo alle sue mucche, maiali, capre, caproni, "italianissimi", appassionatamente!!!!!
Domani mattina l'italia si sveglierà già molto più sicura! Sì, perchè da domani la coccaina verrà spacciata solo da persone "per bene", italiane e acreditate dai politici stessi e sarà tutta "roba biologica" , "roba nostra"!
Da domanii festini dei politici, annimati da coccaina e prostitute e tutto pagato da gli italiani potrà però sostenere che le ragazze squillo e la droga sarano NECESSARIAMENTE, italiane!!!!!
Da domani, lItalia diventerà sicurissima! Non ci sarano più gli immgrati a prendere le culpe sui giornali e telegiornali perchè l'Italia adesso ospiterà soltanto quei banditi 100/100 nazionali, ossia, tutto, ma proprio tutto COSA NOSTRA!!!!

Katia Fiterman Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, è passato il pacchetto sicurezza, come ormai ne sapevamo tutti! L'Italia che ha dato il suo voto a questa gente qua, ora può anche essere fiera di tutto quanto ne accadrà a causa di queste leggi, sempre più dure con i piccoli e sempre più debole con i grandi banditi!...
Ora, a prendersi cura dei propri cari ci penserano gli italiani, che da tanto ormai avevano dellegato a gli immigrati la cura dei loro familiari. Presto i pomodori, gli ortaggi sarano finalmente raccolti dal popolo italiano, che troverà il tempo e le energie per curare la loro agricoltura, senza parlare degli allevamenti del nord, sotratti in passato per essere curati da gli immigratti e finalmente liberati per essere un'altra volta curati radicalmente dalla Lega Nord, che domani scenderà "nei campi" e farà ogni cosa da sola, insieme a colloro che le hanno dato fiducia, è ovvio!!!... Da domani ci penserà l'Italia e il governo alle sue mucche, maiali, capre, caproni, "italianissimi", appassionatamente!!!!!
Domani mattina l'italia si sveglierà già molto più sicura! Sì, perchè da domani la coccaina verrà spacciata solo da persone "per bene", italiane e acreditate dai politici stessi e sarà tutta "roba biologica" , "roba nostra"!
Da domanii festini dei politici, annimati da coccaina e prostitute e tutto pagato da gli italiani potrà però sostenere che le ragazze squillo e la droga sarano NECESSARIAMENTE, italiane!!!!!
Da domani, lItalia diventerà sicurissima! Non ci sarano più gli immgrati a prendere le culpe sui giornali e telegiornali perchè l'Italia adesso ospiterà soltanto quei banditi 100/100 nazionali, ossia, tutto, ma proprio tutto COSA NOSTRA!!!!

Katia Fiterman Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 18:28| 
 |
Rispondi al commento

É bello sapere che in Italia ci sia anche gente come MARIA.
Complimenti é auguri.

M. Coccia

matteo cocia 02.07.09 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Sul vostro bel vestir ci cago sopra.

lucci.camallo55 02.07.09 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Don Paolo Farinella è un grande!!Un uomo prima che un prete con gli attributi!!fossero tutti come lui!!Guardare per credere:http://www.youtube.com/watch?v=V_bdzEuH5_4

Vincent C. Commentatore certificato 02.07.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Beppe, tra 3500 anni, scaveranno e troveranno le nostre scorie nucleari ancora attive
e si ammaleranno, ci malediranno e purtroppo moriranno.
Questo per colpa di un sacco di stronzi morti 3500 anni prima.
Vuoi mettere la nostra civiltà? nemmeno paragonabile a quelle degli Egiziani. dei Greci, degli Aztechi.
Noi siamo la civiltà moderna, la civiltà dei buffoni che non si fanno processare.
S.G. Brescia

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 17:05| 
 |
Rispondi al commento

no nano!

EdoHard Commentatore certificato 02.07.09 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Ancora dieci anni di "questo qui" e del popolo italiano nn si troverà più nulla..... Saluti

ivan IV Commentatore certificato 02.07.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Siamo allo schifo istituzionale, purtroppo in un paese decente il popolo avrebbe invaso roma per buttarli fuori dai palazzi. Altro che girotondini. Le dimissioni dei due togati e del ministro di Grazia e Ingustizia dovrebbe per decenza essere dovuto al popolo. Sempre che fosse un popolo non un ammasso di insulse pecore da alimentare a suon di vacanze, sussidi e grande fratello. Napolitano dovrebbe andarsene ha firmato il lodo più incostituzionale di questo paese, di garante costituzionale non ha neppure neppure l'inchiostro della penna che usa per firmarle simili schifezze. Chi potrebbe fare da garante a una decisione di costituzionalità se chi la firmata presiede la commissione o chi in odore di inciuccio dice che sarà comunque obbiettivo sulle sue decisioni in tale consesso. Ma abbiate pazienza il 22-07-2009 sarà un momento di rivelazioni tali che questi imbecilli che dicono di governare questa carretta allo sbando neppure si immagino su che casino sono seduti. Le conseguenze economico/sociali a livello planetarie delle cosa, faranno un tale macello che quello che abbiamo appena subito a confronto sembrerà uno zuccherino prima del fiele da ingerire. La pazienza è la virtu di un saggio e il tempo scorre inesorabile verso un baratro senza scampo per qalcuno neppure se possidi i capitali del psiconano e dei suoi leccapiedi potrà risultarne indenne. Basta aspettare in capo a pochi mesi l'evoluzione sarà una tragedia greca.

maxima pizia 02.07.09 16:13| 
 |
Rispondi al commento

VI STATE TUTTI RINCOGLIONENDO!
Ma è possibile che non riuscite a pensare altro che a Berlusconi?
Lui certamente è un grande problema per il nostro Paese, ma di certo non ha creato Lui il sistema di corruzione che esiste in Italia!
Concentrare solo su Berlusconi le vostre attenzioni, di fatto, sta dando ad altri personaggi, non meno pericolosi, una libertà d'azione molto deleteria per il nostro Paese.
C...., aprite gli occhi, e rendetevi conto che, di fatto, l'On. D'Alema è diventato il principale rappresentante dei poteri forti italiani.
Egli ha preso il posto che l'On Andreotti ha avuto in Italia per oltre trent'anni.
Provare a toccarlo (vedi la Forleo) vuol dire bruciarsi.
Eppure Lui è stato coinvolto direttamente negli scandali Telekom/Serbia, Unipol, Coop. rosse, o, tramite i suoi fedelissimi, negli scandali dei fondi Europei in calabria ed in campania.
SIGNORI, stiamo parlando di somme spaventose!
Oggi, se Lui riuscirà (per l'ennesima volta) a bloccare il cambiamento all'interno del centro/sinistra (attuale P.D.), riuscirà a garantire, ancora una volta, lunga vita ai poteri forti.

gianfranco c., cosenza Commentatore certificato 02.07.09 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Se lo fischiano, Berlusconi non si deve lasciare abbattere

(dal dizionario goliardico) "abbattere" classica risposta della prostituta quando le chiedi: "dove stai andando?"

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.07.09 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Imprenditoria in Rete, concetto DROP SHIP, come coordinato dal FASULLO dal profondo Sud

..altro attacco cretino al sottoscritto….pazienza…in natura i testicoli vanno in coppia….ieri il suo amico…oggi lui….
mi si accusa di fare imprenditoria nel blog….mi spiego meglio :

in un momento di crisi….ho suggerito di provare con il drop ship…noto e diffuso in tutto il mondo….in pratica :

– in base alle vostre preferenze….contattate un produttore …un distributore…
– aprite una vetrina su e-bay (8-9 euro )
– quando il consumatore conferma l’oggetto e vi paga …voi pagate l’azienda produttrice o il concessionario il quale ..spedisce direttamente al cliente …

in pratica :

-nessun investimento
-nessun acquisto da parte vostra
-il margine di guadagno lo stabilte voi….
-non pagate se non vi pagano
-le foto dei prodotti ( telefonia …fotografia…..elettronica….etc……) le trovate in rete

NON DOVETE CONTATTARE ME !!! non è il mio settore….vi suggerisco l’idea in quanto molti giovani con questa tecnica racimolano i propri 400-500 mensili per non gravare sulla famiglia..

alcuni ne hanno fatto un’attività redditizia ….ma per prudenza….io consiglio di farlo per ARROTONDARE in un momento in cui è complicato anche pagare la luce …il telefono..etc..

approfondite…..qualche euro in più non fa male……sfruttate la vostra connessione per monetizzare….

ebay….è zeppo di ragazzi che operano il DROP SHIP…..

mi dispiace per il coglione che da mesi mi rinfaccia di farne un personale commercio…

cerco solo di rendermi propositivo…..i copia incolla li lascio ai cretini !!!!!!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 02.07.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica cosa che mi consola è che il 21 dicembre 2012 per tutti verrà la fine del mondo...

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Mafia: attentato incendiario al direttore di Terra Nostra
Minaccia di morte di stampo mafioso
http://www.italiaterranostra.it/?p=603

Mai Più Commentatore certificato 02.07.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento

MILLENIUM BUG: AVARIA.

mi sa che il motore "economia" gli si sta inceppando causa speculazione finanziaria e CORRUZIONE.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 02.07.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Contro la legge sicurezza è critico anche il Vaticano. Il presidente del Pontificio consiglio della pastorale per i migranti, monsignor Antonio Maria Veglio, ha scritto: "I MIGRANTI HANNO IL DIRITTO DI BUSSARE ALLE NOSTRE PORTE.....”

Capito migranti? OCCUPATE Piazza S. Pietro. E’ Stato del Vaticano, la Polizia italiana non può intervenire.

meri c Commentatore certificato 02.07.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento

il nostro caro napolitano pezzo di merda, ha replicato all'interrogazione riguardante il convivio tra il porco.gnomo ed i sedicenti membri della corte costituzionale...

la merda napolitano non sa cosa significhi il concetto di SEPARAZIONE DEI POTERI.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 02.07.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Anche oggi la Marcuzzi e le sue amiche hanno cagato con regolarità: alle 14.25 sono già alla terza della giornata, in media con lo standard propagandato.

Hasta...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 02.07.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

.. e per favore il prossimo premier prendetelo castrato o frigido!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 02.07.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Istat: rapporto deficit/pil al 9,3%
(ANSA) - ROMA, 2 LUG Il rapporto tra deficit e Pil nel 1/o trimestre si e' attestato al 9,3%.Lo riferisce l'Istat, ricordando che nel primo trimestre 2008 era 5,7%. Si tratta del dato negativo piu' alto dal '99,anno in cui e' cominciata la serie statistica dell'Istat.Nel primo trimestre 2009 le entrate totali sono diminuite,rispetto allo stesso trimestre 2008,del 2,8% con un'incidenza sul prodotto interno lordo del 39,9%.Le uscite totali sono aumentate del 4,6%. Il loro valore in rapporto al pil e' stato pari al 49,2%.

ECCO COME CI BUTTERANNO FUORI A CALCI DALL'EUROPA SENZA DOVER PER FORZA DARE LA COLPA ALL'ANTIDEMOCRATICITA' DELLE LEGGI che vengono via via avanti.

A proposito, la Merkel ha già PROPOSTO CHE QUESTO che verrà SIA L'ULTIMO G8.
Ne do una "malevola" interpetazione: non vuole essere costretta a stare a così stretto contatto con "il viscido".
E non vuole che abbia così tanto peso.
Tra venti (o più) il singolo non conta più niente.
E sarà così che saremo uno dei tanti paesucoli ..

altro che "club d'elité": ci stanno per buttare fuori come pezzenti...

rosario v. Commentatore certificato 02.07.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

C'aveva promesso la rivoluzione nel 1994, e questo è stato.

La prima cosa da ricostruire in un'area metropolitana terremotata è la cappella della parrocchia, poi una caserma della finanza, a seguire un aeroporto, si procede in seguito alla lucidatura del monumento dell'eroe indigeno...

Cari abruzzesi... spiacente, ma avete perso un buon treno, dovevate sotterrare Bertolaso e lo gnomo subito, alla prima visita.
Per la dentiera potevate aspettare un paio di giorni: di purea non è mai morto nessuno!

Ma forse questo è successo pure perché la quasi totalità delle abitazioni è la seconda casa... ah, la provincia itagliana, non si smentisce mai.

Hasta...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 02.07.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento

BASTA PIAGNUCOLARE O INVEIRE QUI DENTRO...
DA QUI' SI DEVE PARTIRE MA E' A CASA LORO CHE BISOGNA ARRIVARE....

A NOI LA CENSURA NON CI FERMA....ANZI NOI LA SMASCHERIAMO.
PARLIAMO DI UNA DELLE MAGGIORI EMITTENTI NAZIONALI.

VIDEO E POST A TEMA DA NON PERDERE ;

http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

ISTAT

Conti pubblici in rosso,
deficit mai così alto dal 1999
Nel primo trimestre 2009 il rapporto con il pil è salito al 9,3%

ROMA - Il rapporto tra deficit e pil al 9,3%, registrato nel primo trimestre 2009 risulta essere il dato più negativo almeno dal 1999, anno in cui è cominciata la serie statistica dell'Istat. Nel primo trimestre del 2008 l'indebitamento netto si era attestato al 5,7% del pil. L'andamento del deficit risente di un calo del 2,8% nelle entrate totali a fronte di un aumento del 4,6% nelle spese totali. Nei primi tre mesi dell'anno l'indebitamento delle amministrazioni pubbliche ha raggiunto 34 miliardi di euro. Nel primo trimestre del 2008 aveva invece raggiunto i 21,8 miliardi di euro.

LE CIFRE - Analizzando il Conto economico delle Amministrazioni pubbliche relativo al primo trimestre 2009 emerge che l'indebitamento netto in rapporto al pil è stato pari al 9,3 per cento (5,7 per cento nel corrispondente trimestre del 2008). Nel primo trimestre 2009, il saldo corrente (risparmio) è risultato negativo e pari a 21.977 milioni di euro, contro il valore negativo di 11.257 milioni di euro nel corrispondente trimestre dell'anno precedente, con una incidenza negativa sul Pil pari al 6 % (-3% nel corrispondente trimestre del 2008). Il saldo primario (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato negativo e pari a 16.865 milioni di euro (meno 3.133 milioni di euro nel corrispondente trimestre del 2008), con una incidenza negativa sul pil del 4,6 per cento (meno 0,8 per cento nel corrispondente trimestre del 2008).

IL CALO DELLE ENTRATE - L'Istat ricorda che il dato diffuso oggi sull'indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche è conforme alle regole di contabilità europea (sec 95) ma «differisce dalla stima annuale calcolata ai fini della notifica dei parametri di Maastricht». La differenza tra i due metodi di calcolo riguarda il trattamento delle operazioni di swap. Da ricordare anche che tradizionalmente...

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 02.07.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

PROVOCAZIONE.
MA TU GUARDA COSA DEVE FARE UNA DONNA PUR DI NON LAVORARE.
SIETE LA MAGGIORANZA.
MA QUANDO VI INCAZZATE E VI RIPRENDETE LA VOSTRA VITA E DIGNITA'.
INCROCIATE LE BRACCIA E SCENDETE IN PIAZZA.

V L. Commentatore certificato 02.07.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

buon appetito
Poesiuola dopopranzale


Di ramoscelli in bocca all'ulivo
Io vi voglio parlare e di quando Senone
Sentiva la vita come unto di sole
Aspirava dai prati le colle coltrine
Intessendo vocaboli di aria rimata
Da la mucca e la capra traeva l'ingegno
Di un opera vera e mai dissoluta
In cambio donava la sua vita divina
Per pochi notturni orgiava la mente
In campo discese la sua mano di legno
E col color della gialla pagliuzza
Mise infine il suo cuore in un lago

Da villeggiature al lago di Ettore Caprioli lago d'aosta 1867

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 02.07.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Moggi: «La mia rete è intatta e operativa in pochi minuti»

NEL PAESE DELL'ILLEGALITA', LA RETE MAFIOSA DI MOGGI RITORNA

Francesco Simi Commentatore certificato 02.07.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

"tra 3.500 anni" i "futuristi" troveranno: 1) il cervello di hitler; 2) lo scheletro di mussolini; 3) il busto dei vari democristiani, quelli onesti, condannati solo per frode; 4) i libri sul capitalismo; 5) e per finire......i resti umani ancora composti e con i capelli a posto del "nanocapo", allora richiuderanno gli scavi e cercheranno di fuggire lontano!!!!!

valter p., roma Commentatore certificato 02.07.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

a chi diceva che il peggio sarebbe arrivato a Giugno..
a chi diceva che il nano non sarebbe arrivato all'estate..
a chi diceva che i bisonti erano alle porte di roma ad aprile..
a chi diceva che il popolo italiano si sarebbe svegliato e l'avrebbe preso a calci un culo..
ma soprattutto..
a chi diceva che il lodo alfano e il pacchetto sicurezza non sarebbero MAI PASSATI..

Mi auguro che questi.. non facciano più previsioni insulse.
Intanto ci hanno passato la catena intorno al collo adesso cerchiamo di non farcela stringere!

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 02.07.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

La politica di Cetto a fatto scuola:

"chiu pilu pi tutti"

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Lodo Alfano:
ho appena mandato la seguente mail alla Corte Costituzionale attraverso questo link:

http://www.cortecostituzionale.it/RelazioniCittadini/scriviallacorte/scriviallacorte.asp

Fatelo anche voi. ciao.

Testo della mail:

Buongiorno,

ho seguito sulla stampa la vicenda della cena tra i membri della corte Costituzionale, incaricati di decidere sulla costituzionalità del Lodo Alfano, ed il Presidente del Consiglio ed altri esponenti del Governo.

Vorrei, con la presente, esprimervi la mia opinione su tali avvenimenti.

Trovo molto preoccupante che prima di una sentenza un giudice vada a cena col proprio imputato. Le mie preouccupazioni sono aggravate dal fatto che, per di più, il Presidente del Consiglio é un uomo molto potente sia politicamente che economicamente e, quindi, in grado più di altri di influenzare una Corte.

Pertanto, al fine di preservare la credibilità della Corte Costituzionale, ritengo che ai membri di tale Corte che hanno partecipato a suddetta cena NON debba essere data la possibilità di giudicare sulla costituzionalità del Lodo Alfano.

Ringrazio e saluto cordialmente.

Laura V., Bruxelles Commentatore certificato 02.07.09 13:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, una domanda:
come sta BIN LADEN?
con le sue macchine per la dialisi ,lungo i percorsi tortuosi irakeni, deve essere stata dura.
Proporrei una Task - Force organizzata da bertolasius per ritrovarlo, rifocillarlo e ricoverarlo al FATEBENEFRATELLI. in poche ore risolto problema.

STEFANO M., reggio emilia Commentatore certificato 02.07.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento

......CIRCA 100 MILIONI DI TV

COMPRARE 3 DECODER PER OGNI TV ?

O ROTTAMARLE ?

COSA SI RICICLA DI UN TV DI 5 O 20 ANNI FA?

(ZERO FORSE...)

COSA TROVERANNO I POSTERI

TRA 3500 ANNI SOTTO METRI DI TERRA ?


.

Marco Folli, Bologna

--------------------------------------------------

Un sacco di stranissimi oggetti da vendere ai mercatini d'antiquariato del 56esimo secolo....

maurizio spina Commentatore certificato 02.07.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

(((((((PARTITO DEMOCRATICO: UNA DELUSIONE SENZA FINE))))))

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO QUI:

http://www.radicalsocialismo.it/index.php?option=com_content&task=view&id=817&Itemid=1

La trasformazione del PD ha snaturato un intero mondo, un modo di pensare, un universo popolare.
I numeri sono li a testimoniarlo.
Ora si va al Congresso. E' partita la timida corsa alla segreteria. Franceschini, che diceva di non volersi candidare, si candida.
Serracchiani che avrebbe dovuto candidarsi, non si candida, e vota Franceschini, che non doveva candidarsi.
Bersani come da copione si candida.
Franceschini non ha autorevolezza: è un buon attaccante, si difende bene, ma non ha spessore, progettualità, idee forti. Sa sparlare bene di Berlusconi. Ma non ha i tempi e non sa pianificare gli attacchi. Attacca Una Tantum.
Bersani è ben visto anche da molti a destra e può essere pericoloso per una competizione con Berlusconi: lo abbatteranno mediaticamente non appena eletto, se eletto. Giordano sta già setacciando la pattumiera quotidiana di Bersani. Feltri ha già un dossier su tutte le bollette del gas non pagate. Fede ha già le dichiarazioni del barbiere di Bersani sul tipo di tinta Garnier che usa per tingergli i capelli e i peli del petto. Ne parlerà al TG4 con la Santanchè.
Serracchiani, partita bene, novità assoluta, è una delusione: non si candida per non spaccare il Partito.
Lei, che il partito avrebbe proprio dovuto deflagrarlo, imploderlo, e porsi come risultato catartico sfidando, lei, donna e giovane, la vecchia cariatide satrapea della destra Cattofascista-CattoPerFinta, si ritira in buon ordine dopo tutto il ruggire.

Anzi sarà banale: voterà il Cavallo Perdente, Franceschini, il Cattocomunista cresciuto nell'asilo della DC anni 70....CONTINUA A QUESTO LINK:

http://www.radicalsocialismo.it/index.php?option=com_content&task=view&id=817&Itemid=1

GRAZIE BEPPE

.

Fabio Greggio Commentatore certificato 02.07.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Basta con il pessimismo! Intanto cambiate la sigla del TG 5: il motivetto è catastrofobico!

Ma per andare dove dobbiamo andare per dove... 02.07.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

50 MILIONI DI TV DA ROTTAMARE ?

********************************

GRAZIE AL DIGITALE TERRESTRE

MOLTE DISCARICHE SARANNO COLME IN ITALIA

POSSEDIAMO UNA MEDIA DI 3 TV AD ABITAZIONE

- UNA IN CUCINA

- UNA IN SALA

- UNA NELLA CAMERA DA LETTO

CIRCA 100 MILIONI DI TV

COMPRARE 3 DECODER PER OGNI TV ?

O ROTTAMARLE ?

COSA SI RICICLA DI UN TV DI 5 O 20 ANNI FA?

(ZERO FORSE...)

COSA TROVERANNO I POSTERI

TRA 3500 ANNI SOTTO METRI DI TERRA ?

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 02.07.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Italiani:

te li inculi per quindici anni e ti ringraziano.... poi ti trombi qualcuna a pagamento e si incazzano!

(da fb)

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSI AVREBBE 5500 ANNI IN...

Fra 3.500 anni, quando non ci saremo più, i nostri pronipoti scaveranno nelle memorie dei tribunali e troveranno le cause del loro presente.

CAMBIO? NOOOO...

By Gian Franco Dominijanni


IO RINGRAZIO DAVIDE E TUTTI I SILENZIOSI CHE FANNO SOLO E SEMPLICEMENTE IL LORO DOVERE.


# # (ex principessa sissi)
..................................................

Mmmmmazza principè....che noia però....

Vuoi mettere lo Gnomo bitumato che arriva sul cavallo bianco (vabbè facciamo il pony) e prende in mano coraggiosamente la situazione!!!!!
Dopo che, magari, il giorno prima, qualche escort gli aveva, a sua volta, preso....in mano.....la situazione....

maurizio spina Commentatore certificato 02.07.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una domanda...anche se penso che il mio commento non venga molto letto...ho dovuto cancellarmi e rifare l'iscrizione passando da Principessa a Ex Principessa (a mia memoria, data l'età). Con la nuova iscrizione ho potuto fare un commento, mentre da ieri con il mio ex nick name (scelto perchè la vera principessa sissi ha vissuto nella mia regione e si può considerare una ecologista ante litteram) non riuscivo mai a fare nulla.
Non scrivo spesso, ma leggo spesso, ho imparata da questo blog e non conosco nessuno se non come frequentatore del blog.
Spesso leggo insulti e minacce, strani scritti minaotri come se qui ci fossero più fazioni iraconde tra loro.
Ma non dovrebbero tutti puntare al meglio, anche accettando parole scritte o dette da altri, magari ritenuti antipatici?
Oppure siamo al solito giochino delle caste piccoline dentro ai forum che si cagano solo tra di loro, anche con l'insulto?
Ripeto, non conosco nessuno, solo nick name, mentre spesso vedo strani messaggi in codice.
Sono solo un utente che non scrive parolacce (se non dovute dal senso) non insulta e cerca di rimanere in tema.
Eppure ho dovuto ri registrarmi, e non è la prima volta.
Grazie a chi ha avuto la pazienza di leggere fino in fondo.

# # (ex principessa sissi) Commentatore certificato 02.07.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

x Sancho

Ciò che è sigillato è solo precluso alla comprensione, la rottura del sigillo renderà tutti consapevoli dell'origine del male compiuto e delle relative coseguenze.

Il primo cavaliere sul cavallo bianco reca con se un arco, che come per l'egoismo, arricchimento spropositato, più si estende sulla terra, maggiore sarà la forza con cui colpirà, quelle vittime bianche (innocenti) cui viene sottratta e ridotte le proprie risorse, subendo ed ingenerando di conseguenza "l'odio e l'ira", secondo cavaliere su cavallo rosso reca spada a doppia lama, poiché oltre inaridire il proprio cuori inaridisce i territori devastati, con lotte e rivalità e così via proseguendo fino alla Morte della speranza che farà perdere ogni tranquillità, come vivere in un Inferno, dove è sempre notte, ma non vi sarà mai Pace.

Il comprenderlo sta ad indicare che i sigilli sono stato tolti.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cena giudici-Berlusconi
il Quirinale non interviene
Dopo la lettera aperta del membro della Corte Costituzionale Mazzella sulle polemiche per l'invito al premier, il Colle definisce infondata la richiesta di intervenire. Di Pietro: il giudice si dimetta

la repubblica

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.07.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è nella merda però non preoccupatevi perchè perfortuna c'è lui e comunque se ci fossero gli altri non andrebbe meglio.

E' inevitabile perchè la democrazia ha un brutto defetto cioè il voto di mongolino vale piu o meno quanto quello di einstein.

Ma che fare?

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 02.07.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Oggi alla radio (sole24ore) ho sentito parlare di un eroe silenzioso, un signore piccolo e non più giovane che con il suo intervento ha impedito che un altro treno entrasse nel fuoco di Viareggio, risparmiando probabilmente altre vite. E' uno di quei personaggi che inteoria non servirebbero più, vista la completa automazione dei treni. Uno di quei signori che nel secolo scorso fermava i treni saltellando sui binari con una paletta.
Adesso i giornali lo braccano e lui si nasconde. Lui ha fatto il suo e basta, non credo voglia diventare una star televisiva, come invece sperano le fetide lusinghe dei giornalisti televisivi. Credo di nome faccia Davide e il cognome non lo ricordo.
In questo mondo di berlusconizzati dove anche una scoreggia è un evento purchè non si faccia nascere idee pericolose nella testa delle persone, ecco che fare semplicemente ciò che si deve fare pare una stranezza.
IO RINGRAZIO DAVIDE E TUTTI I SILENZIOSI CHE FANNO SOLO E SEMPLICEMENTE IL LORO DOVERE.

# # (ex principessa sissi) Commentatore certificato 02.07.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

TG5:

L'UE obbliga l'etichettatura dell'olio d'oliva italiano.
Vogliono essere sicuri di non usarlo... quindi ora si passa a Gusto, l'arte del pappare e a seguire palinsesti con PierScilvio che ci rassicura sul futuro della comunicazione.

Hasta zozzoni...

P.S. Niente Mazzella su TG5, tutt'ok allora, si procede con destrezza e coerenza.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 02.07.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Il lato positivo, per i media, del un G8 che si svolge a L'Aquila è che hanno già in archivio le immagini delle distruzioni provocate da Black Block e No-global in generale.....

Redpartisan digestione....hic, hic....burrrrppp..

maurizio spina Commentatore certificato 02.07.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"G8, Berlusconi porta tra i grandi il 'Guerriero di Capestrano'
... benissimo, per fare bella figura sto coglione che ci ritroviamo come presidente del consiglio porta in una zona sismica una statua di 2 metri del sesto secolo a.c.
a sto punto era meglio permettergli di portare un paio di veline...
clap clap

gerardo di domenico 02.07.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Una città blindata, soprattutto per la stampa. Bisogna andarci per capire...

di Anna Morelli

“L’Aquila bella me”, come la chiamavano i suoi abitanti, la città a 100 chilometri da Roma devastata dal terremoto di tre mesi fa, rimane sospesa e in attesa, circondata da un silenzio fragoroso. Salvo, infatti gli spot governativi che vedono protagonista il premier e le notizie sull’imminente grande raduno del G8, la maggior parte dei media ha abbandonato il capoluogo abruzzese (che pure tanta solidarietà nel Paese ha suscitato) al suo destino. Le manifestazioni degli abitanti pazienti e ordinate, i convegni, gli incontri dei diversi comitati civici accomunati dalla volontà di ricostruire secondo regole condivise, non riescono a “sfondare”al di là dei giornali e delle tv locali. Né, eccetto lodevoli eccezioni (come il reportage de l’Unità di domenica), si leggono inchieste, interviste, visite al Centro storico, cuore moribondo di una città al collasso.

http://www.articolo21.info/index.php

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 02.07.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Non lo so però questo modello di vita alla "mericana" mi piace sempre meno.........
--------------------------------------------------

Alè ho ho...alè ho ho......alla buonora!!!!

maurizio spina Commentatore certificato 02.07.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il senato ha approvato che adesso è reato chi è clandestino, io l'ho gia ripettuto un mucchio di volte i primi clanddestini sono i LEGHISTI CHE DEVONO PORTARE VIA I COGLIONI DALL'iTALIA Articolo 5 della costituzione Italiana dice che l’Italia è una Repubblica una e indivisibile, per tanto un qualsiasi partito non può a mio giudizio andare contro la costituzione, la lega nord e un partito che è stato fondato per lo scopo di dividere l’Italia e fare la padania, è un partito abusivo, illegale, non dovrebbe stare neanche in Parlamento in parole povere è un partito che non dovrebbe esistere, certi ministri della lega che sono al governo non dovrebbero neanche starci sono incostituzionalmente illegali per l’Italia.Allora per l'Europee totale di votanti 30 milioni 629 mila 826, di Italiani sono 27 milioni 503 mila 434, lega nord padania che non risultano Italiani che non dovrebbero avere la cittadinanza Italiana e neanche votare SONO 3 MILIONI 126 MILA 402, siccome loro anno detto via i clandestini, allora loro stessi sono i primi clandestini, a questo punto FUORI DA L’ITALIA E DALL’EUROPA I PADANI.

Garibaldino 02.07.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato della California ha dichiarato bancarotta!


Questo è il modello sciagurato che ci propone Berlusconi?

Finiremo così anche noi?


Non lo so però questo modello di vita alla "mericana" mi piace sempre meno.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 02.07.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.gsotto.org/gs8/

Alberto M 02.07.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Non disturbatemi, mi voglio cuccare tutto il tg5 per vedere se e come parlano di Mazzella...

Mi sacrifico, io!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 02.07.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL G8 A L'AQUILA:

"LUCIDA FOLLIA"!

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 02.07.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA - Conti pubblici in profondo rosso. Nel primo trimestre 2009 il rapporto tra deficit e pil è salito al 9,3%. Un dato che è il più negativo almeno dal 1999, anno in cui è cominciata la serie statistica dell'Istat. Vale la pena di ricordare che nel primo trimestre 2008 il rapporto era stato del 5,7%. Secondo l'Istat, nei primi tre mesi dell'anno, l'indebitamento delle amministrazioni pubbliche ha raggiunto 34 miliardi di euro. Nel primo trimestre del 2008 aveva invece raggiunto i 21,8 miliardi di euro.

lo gnomo del fare.....si, si, fare sempre PIU' DISASTRI!!!

Joe Hope Commentatore certificato 02.07.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

PierScilvio c'ha i denti storti come il padre prima di "scendere in campo"... appena se ne avvisterà un dritto sarà bene spaccarglielo per scongiurare l'annunciato impegno politico.

Hasta zozzoni... prevenire è meglio che reprimere.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 02.07.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT! OT! OT!

sulla vicenda dei 134,5 mld di $ in bond e titoli americani sequestrati dalla gdf
il 3 giugno

era apparsa (bloomberg) la notizia che il tesoro americano tramite un portavoce (Stephen Meyerhardt) afferma "sono chiaramente falsi", avendoli lui visti in foto su internet (e stikazzi!!)

la gdf dal canto suo attende ancora ad oggi l'arrivo dei colleghi o dei periti americani incaricati di appurarne l'autenticità atteso che
Subito dopo il sequestro, la GdF aveva dichiarato che se si trattava di contraffazione, i falsi erano praticamente indistinguibili dai titoli autentici.
A Meyerhardt invece è bastata una foto su internet.
Se ne deduce che o alla GdF non ci sono altro che degli incompetenti – ed è davvero poco probabile –o la dichiarazione di Meyerhardt lascia spazio a molti dubbi.

altra notizia è che i passaporti dei due giapponesi risultano autentici e che uno dei due
risulta essere:
Tuneo Yamauchi, COGNATO di Toshiro Muto, fino a poco fa VICE-GOVERNATORE DELLA BANCA DEL GIAPPONE (l'equivalente di bankitalia).

maggiori dettagli su:
http://www.asianews.it/index.php?l=it&art=15588&size=A

domanda:
riusciranno gli italioti , atteso che i debitori americani per non pagare hanno tutto l'interesse a dichiararli falsi , a riscuotere quanto spettante dal sequestro ????
(40%della somma eccedente 10000,00 €, ovvero una barca di soldi € 38.400.000,00 )

o finirà tutto a puttane??

PS:
si continua a vociferare che il pedognomomassomafioso detto anche "Arrapaho"
dovrebbe essere presente giorno 10 luglio a Ragusa per l'inaugurazione del porto....

PS I:
il 19 luglio manifestazione in via Damelio a Palermo con Sonia Alfano e Salvatore Borsellino.

Peppe Z., Ragusa Commentatore certificato 02.07.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

02/07/2009
Sferrato in Afghanistan il maggior assalto Marines dai tempi del Vietnam.

La civiltà dell'occidente avanza a colpi di democrazia.
Questa si che è civiltà Beppe.

Da Agoravox.it "tre domande(e più) a Paolo Barnard":

-"Secondo te l’Occidente riuscirà in un futuro prossimo a riappacificarsi col mondo Islamico?"

-"No. Facciamo tutto fuorché capire perché ci odiano e perché gli estremisti hanno sempre più consensi. Obama ha già dimostrato di non voler cambiare rotta rispetto a Bush sui temi più importanti. I suoi cambiamenti sono solo cosmetici finora. Ha sposato in pieno la retorica sulle ragioni della Guerra al Terrorismo; la chiusura di Guantanamo è stata una farsa, perché gli USA manterranno aperta la prigione di Bagram in Afghanistan che conterrà il triplo dei prigionieri di Guantanamo e sempre senza processo; ha negato l’estensione dei diritti legali ai torturati di Bargram; sta intensificando i bombardamenti di Pakistan e Afghanistan; manterrà in Iraq una forza di 140.000 mercenari, e il controllo di fatto di Baghdad; su Israele è stato silente, non ha condannato i massacri di Gaza, ha permesso una gigantesca fornitura di armi illegali a Israele contro la stessa legge americana, è di fatto silente sull’espansione degli insediamenti a Gerusalemme est, e non ha condannato il muro; e ha dichiarato che Gerusalemme sarà al capitale di Israele. Peggio di così…"

John Phil (johnphil) Commentatore certificato 02.07.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento

non c'è difficoltà a capire le cose che pososno essere solo 3

1 vagone male progettato
2 assenza o carente manutenzione
3 evento estreno doloso o casuale

Se escludiamo l'evento esterno e tutti gli atri vagoni in giro per il mondo soggetti a giusta manutenzione funzionano allora è evidente che non è stata fatta la manutenzione e la revisione era fasulla.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 02.07.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento

A NOI LA CENSURA NON CI FERMA....ANZI NOI LA SMASCHERIAMO.
PARLIAMO DI UNA DELLE MAGGIORI EMITTENTI NAZIONALI.

VIDEO E POST A TEMA DA NON PERDERE ;

http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

non mi rassegno al silenzio di Napolitano sulla cena conflittuale e equivova oltre che del tutto inopportuna, dovrebbe essere vietata per legge, l'arroganza di Mazzella è degna degli ex craxiani.

cesare beccaria Commentatore certificato 02.07.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio di servizio per i confratelli del cappuccio nero

di nuovo la stampa bolscevica usa un linguaggio criptico per insinuare "ruggine sull'asse" del nuovo fascismo-nazismo (roma-vativano al posto di roma-berlino)

Allestire squadra "ass'e bastoni" per ripristinare ordine costituito

De Gennaro sa chi è, sa dov'è, sa cos'è!

Spostare Vito su parlamento, belpietro su Di Pietro, cavallo Mangano da P2 a F6 su troia.

Per i fratelli toscani

Avevo detto "Rete di comunicazione"! CHE CAZZO AVETE COMBINATO!

Internet! No i binari...
Vabbè attendere nuovo carico GPL all'uranio impoverito proveniente da amico Vladimir!

Forza italia della wallera d'oro!


Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 02.07.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

menzogne di stato:


IL DECRETO SICUREZZA E' LEGGE (corriere.it)


IL DECRETO inSICUREZZA E' fuoriLEGGE

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

3500 anni?

Se consideriamo il ritmo accelerato in cui si sta procedendo puntualmente alla distruzione del pianeta, delle risorse primarie, alla distruzione della stessa essenza dell'essere umano, eventuali sopravvissuti potranno cimentarsi nella ricerca archeologica di quest'epoca solo fra pochi anni!:)

sancho . Commentatore certificato 02.07.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

i vertici del pd meno elle

fanno clamore mediatico x aiutare il pd + elle

a passare inosservato.

VAI DI PIETRO

INCATENATI AL PARLAMENTO.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

LEGATE DI PIETRO.

INCATENATE.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

X le intercettazioni non hanno paura delle future ormai lo hanno capito che non devono parlare + al telefono,

la loro paura è x le intercettazioni "PASSATE".

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

RELAZIONE ANNUALE DEL PRESIDENTE FRANCESCO PIZZETTI AL PARLAMENTO
Il Garante: «La Rete aiuta la democrazia ma i dati personali vanno tutelati»
Blog e social network aiutano la comunicazione mondiale. In Italia: «No a sanzioni per i giornalisti»

Un occhio all'informazione globale e un altro a quella del nostro paese. Il Garante per la protezione dei dati personali Francesco Pizzetti ha svolto la sua relazione annuale al Parlamento. «Dai blog ai social network fino al recentissimo, e già quasi invecchiato, sistema twitter ha detto Pizzetti - sempre di più oggi l'informazione è il prodotto di una comunicazione continua e collettiva a livello mondiale». Il presidente del Garante ha poi aggiunto che «quanto sta avvenendo in Iran dimostra che su questi strumenti, e specialmente sui più innovativi, poggia una forma di resistenza democratica mai immaginata prima».

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

**************
Una considerazione generale:
certo che a voi se vi togliessero la possibilità di usare nomignoli offensivi, turpiloquio, commenti razzisti e sessisti, volgarità, NON VI RIMARREBBE ALCUN ARGOMENTO, siete vuoti.
Never Read
**************

Bravo... 10 e lode!

Passaci qualcosa di dignitoso che possa confrontarsi con la melma che ci sommerge.
Dacci un segno, un viatico plausibile, un interlocutore degno di rispetto e ammirazione, saziaci del tuo bon ton, delle tue squisite e nobili argomentazioni... qui nessuno si tira indietro, grillini e non!

Facci sognare, porcodeddio... facci sognare!!!

Soprattutto dicci quando e come e perché ci siamo trascinati in questa caduta di stile.

Rispondi: chi è nato prima, l'uovo o la gallina?

Hasta... zozzone.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 02.07.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A sx hanno criticato tanto le cosiddette "veline" candidate dal PDL x le europee;
magari l'avesse la Seracchiani l'imìnteligenza oro!

Never Read () Commentatore certificato 02.07.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La stagione delle bombe...è sospesa...

in attesa si fa' un pò di "fuochini"


"FUOCO alle macchine .....e chissa a cosaltro.


paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

"Oscuramento " dei messaggi politici sui muri...
x mezzo di murales.....(non c'è + spazio dove scrivere.)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

RIPRENDO COMMENTO
PROPOSTA IMPORTANTE:
APPRONTARE UN TESTO DA MANDARE AI SITI DEI GOVERNI CHE PARTECIPERANNO AL G8 IN CUI SI SOTTOLINEA L'OPPORTUNITA' DI PARTECIPARE AL G8 IN UNO STATO IL CUI PRESIDENTE HA VOLUTO UNA LEGGE CHE IMPEDISSE DI CONDANNARLO PER LA CORRUZIONE DELL'AVVOCATO MILLS, CHE HA POSTO IL BAVAGLIO ALLA LIBERTA' DI STAMPA ,CHE E' IN PIENA BUFERA MEDIATICA PER ESSERE INDAGATO IN UNA NUOVA INDAGINE CHE SI SVOLGE A BARI,CHE HA CENATO CON I GIUDICI DELLA CONSULTA CHE DOVRANNO GIUDICARE IL LODO ALFANO

giacomo r. Commentatore certificato 02.07.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Hanno tirato fuori i ragazzi "dei murales"....
x
non permettere + messaggi politici sui muri.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusa anto di, ma chi cazzo sei mimun???!!! SPEGNETELI TUTTI I TG ALTROCHè CAZZI!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

2009-07-02 12:14 [AnsIa]

ROMA
Intercettazioni: no a sanzioni giornalisti


- "Per quanto riguarda le nuove regole relative ai limiti della pubblicabilità delle informazioni acquisite e trattate dai giudici " il Garante per la protezione dei dati personali ritiene opportuna una nuova disciplina, ma "ribadisce perplessità sul ricorso a sanzioni penali a carico dei giornalisti". Lo ha detto il presidente Francesco Pizzetti nella sua relazione annuale al Parlamento, quest'anno nella Sala Zuccari al Senato. "Peraltro - aggiunge - non tocca all'Autorità fissare le regole che presiedono al rispetto della libertà di informazione garantita dalla Costituzione, se non quando siano concretamente in discussione eventuali e puntuali violazioni della riservatezza dei cittadini". A suo avviso infatti "non c'é ragione di ritenere che la regolazione in via generale della libertà di stampa abbia una diretta e immediata connessione con la tutela della privacy, che deve essere sempre valutata caso per caso".

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 02.07.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

BASTA TG1

Anto Di Commentatore certificato 02.07.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POST

Noi lasceremo ai nostri pronipoti il senso di quello che siamo.

Caro BEPPE, nel Tuo post hai scritto la frase sopra riportata.

Credo che se il mondo va avanti così, non credo che i nostri pronipoti sopravviveranno;

l'ambiente è talmente inquinato che non reggerà tanto a lungo;

inoltre sarebbe auspicabile che non rimangano tracce di questo schifo contemporaneo;

l'unica speranza che mi sento di esprimere è questa: SE I NOSTRI PRONIPOTI DOVESSERO SOPRAVVIVERE, SPERO CHE SIANO TEMPRATI CON SANI PRINCIPI E VALORI, COSA CHE NOI ABBIAMO PERSO DA MOLTO TEMPO.

Patriota Italiano, Torino Commentatore certificato 02.07.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ricordate il rotto in culo di Arcore Silvio Bossi in Maroni , quando invitava i cittadini ad acquistare le azioni Enel a 5,5 euro ,oggi,a 3,5.
Un mago della finanza che non va bene neppure per spompinare il giudice per ridere Mazzella-Napolitano.

il doge, scorzè Commentatore certificato 02.07.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Euroschiavi. La Banca d'Italia, la grande frode del debito pubblico, i segreti del signoraggio


Euroschiavi, uscito per la prima volta nel 2005 e giunto alla sua terza edizione, e' un'opera che ha aperto le porte a quello che si potrebbe definire un vero e proprio filone di denuncia delle storture del sistema finanziario globale. Abbiamo fatto ad uno dei due autori, l'avvocato Marco Della Luna, alcune domande sulle tematiche trattate da Euroschiavi e sull'attuale situazione economica e politica.


http://www.criticamente.it/News-article-sid-4288-topic-2.html

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 02.07.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma che c'è rimasto da commentare in questa Bellissima Italia sottratta, alle belle e brave persone ancora orgogliose di essere ITALIANI, da individui che devono vergognarsi del male che stanno facendo a tutta la popolazione (compresa quella che ha votato per questo scellerato Governo)che si meriterebbe maggiore attenzione e di essere rappresentata "ONOREVOLMENTE" in ambito mondiale.
Siamo rappresentati, nel mondo, da malavitosi (mafia, camorra, sacra corona unita), corrotti (scandali di tangenti in qualsiasi ambiente imprenditoriale) ed ultimamente da massoni ex Piduisti e da Giullari con il vizietto della pedofilia!!!
Un in bocca al lupo a tutti gli Italiani onesti.

Francesco Sabatini 02.07.09 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Giordano la Checca che dirige il 'Giornale' non stia in ambasce , lo Sniffato , si ismerda da solo.

il doge, scorzè Commentatore certificato 02.07.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla fine di tutto si torna sempre al solito punto di partenza.
Il ricco vuole fottere il povero e chi detiene il potere lo vuole mantenere.
Che per farlo si utilizzi la religione,la politica,l'economia o la forza sono solo variabili di opportunità del momento.
Ecco la risultanza di millenni e millenni di evoluzione umana.

John Phil (johnphil) Commentatore certificato 02.07.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

LA DEMOCRAZIA SE L'E' MMAGNATa LO SCOPATORE DI ARCORE !

HA COMPERATO TUTTI AL SUO VOLERE COI SOLDI DELLO STATO !!

BOKASSA DI ARCORE !! MA HA 74 ANNI ....E L'OPPOSIZIONE NON ESISTE !! ANZI MAGNA PURE LEI AL TROGUOLO DEL SATIRO DI ARCORE !!

juan miranda 02.07.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Deficit/Pil al 9,3% . Fabbisogno 49 mld. Rotto in
culo Bondi-Tremonti ha detto, stiamo andando sem-re meglio .Intanto lo Sniffato ha fatto quattro salti sul letto grande con il 'giudice' Mazzella e il Fantasma di Canterville Ghedini-Bossi.

il doge, scorzè Commentatore certificato 02.07.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Da: corriere.it

-

MILANO: Il Golf Club costruito a Tolcinasco da Paolo Berlusconi e dalla controllata «Società Europea Golf»? Non ha deturpato l'ambiente, ma ha radicalmente cambiato quell'ambiente. Per sempre. E anche se il «nuovo» ambiente (modellato a cavallo degli anni '80 e '90 sopra un miliardo e 300 milioni di lire di tangenti agli allora amministratori locali di Psi e Pci nel Comune di Pieve Emanuele) esibisce oggi indubbie caratteristiche di «piacevolezza e gradevolezza», il fratello del premier e la società devono ugualmente risarcire il Comune di Pieve Emanuele per questo inconsueto tipo di «danno all'ambiente».

-

Il futuro è adesso! Perchè aspettare 3500 anni?

By Gian Franco Dominijanni


APPELLO AGLI AQUILANI E AGLI ABRUZZESI PER IL G8:

HANNO FATTO TERRA BRUCIATA INTORNO AI CITTADINI

NIENTE HA PIU' VALORE

IL PARLAMENTO

LA COSTITUZIONE

LE FIRME PER I REFERENDUM

NON HANNO IL CONSENSO INTERNO

E LO CERCANO A LIVELLO INTERNAZIONALE

L'UNICA STRADA RIMASTA E' DIFENFERE IL PROPRIO

TERRITORIO, LA PROPRIA DIGNITA'

IMPEDIRE I SOPRUSI DI UN TERRITORIO MILITARIZZATO

CONTRO LO STRAPOTERE DELLA CASTA E DEI POLITICI

CORROTTI USCITE DALLE TENDE E RIBELLATEVI AL G8

ABRUZZESI, DIGNITA'

DIGNITA' PER I VOSTRI MORTI!

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 02.07.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Come mai Repubblica non dice niente?
"Fondamentalmente all'inizio dell'intervista a telecamere spente - ha riferito la Gorio a Studio Aperto, come riporta anche il quotidiano Il Giornale, - mi hanno chiesto di essere piuttosto esplicita sui festini a casa del premier, a villa Certosa e a palazzo Grazioli, e che io ero a conoscenza che in queste serate c'era l'uso di cocaina e di ragazze legate alla prostituzione. Mi è sembrato ostentato il volermi quasi costringere a dire delle cose ma, per quanto mi riguarda, sono a conoscenza che tutto questo non accadeva". Alla Gorio il tabloid avrebbe offerto 2.500 euro, come documenta l'accordo, datato 26 giugno 2009.

Secca la replica del giornale inglese: "I giornalisti del settimanale News of the World non hanno fatto alcuna pressione per indurre Manila Gorio a infangare la figura di Silvio Berlusconi". Ad affermarlo è il direttore del periodico Stewart Kuttner, il quale riferendosi ai contatti avuti ha parlato di una ''situazione del tutto regolare''. Precisando che ci sono molti giornalisti che lavorano cercando notizie e storie per News of the World, ha spiegato: ''Abbiamo contattato una persona perché credevamo avesse una storia interessante da raccontare, ma una volta incontrata ci siamo resi conto che non aveva in realtà dettagli in più da fornirci''. Riguardo al contratto firmato dalla Gorio col settimanale britannico che prevedeva un compenso per la sua intervista, Kuttner ha spiegato: ''Era un regolare accordo standard che fa News of the World e che prevede la clausula per cui se l'intervista non viene pubblicata la cifra non viene pagata''.

giuseppe p 02.07.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

La Corte divisa tra sostenitori di Mazzella
e chi vede in pericolo l'imparzialità delle decisioni
Mossa concordata con Berlusconi
e il Colle ora teme un'escalation
LIANA MILELLA

ROMA - Una lettera autorizzata "dall'alto", direttamente da Berlusconi. Nel tono, nei contenuti, nei singoli riferimenti. Quando Mazzella irrompe nel pomeriggio e turba la Corte, lo fa avendo ottenuto il pieno placet del premier, preoccupato di una tempesta che rischia di ripercuotersi sul lodo Alfano, la legge ad personam che più gli sta a cuore e che può modificare, se bocciata, il corso della sua vita politica. Tant'è che al ministro Vito raccomanda di mettere in chiaro un dettaglio finora trascurato: la cena ha preceduto il giorno in cui è stata fissata la prima udienza sul lodo.
Berlusconi sa che quella di Mazzella è una buccia di banana su cui può scivolare lo scudo blocca processi. Perché, per l'imparzialità della Corte, Mazzella e Napolitano potrebbero essere costretti a farsi da parte. E dunque, quando si arriverà a decidere sulla costituzionalità del lodo, due voti potenzialmente favorevoli a Berlusconi verrebbero meno. La preoccupazione del Quirinale e l'agitazione alla Consulta lo confermano: il caso Mazzella non può essere messo in sordina senza una conseguenza, perché ciò appannerebbe l'imparzialità della più alta magistratura.

Ufficialmente, è un "no comment" quello che arriva dal Colle dopo l'appello di Di Pietro. Per il principio di non ingerenza che regola i rapporti tra il Quirinale e il palazzo di fronte dove ha sede la Corte, da Napolitano non può arrivare al presidente Francesco Amirante alcun invito esplicito a risolvere il caso.

segue:

http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/politica/lodo-alfano-cena-giudici/mossa-concordata/mossa-concordata.html

manuela bellandi Commentatore certificato 02.07.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

TOGLIETE IL TG1 dal vs telecomando

Anto Di Commentatore certificato 02.07.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Voli Tap Secret

Qualcuno, facendo ironia sulla statura del presidente, potrebbe definirli d'ora in poi: voli Tap Secret. Ieri il Governo, anziché varare norme urgenti sugli incidenti come quello di Viareggio, ha ritenuto prioritario varare una norma che trasferisce il personale che si occupa dei voli di Stato alle dipendenze dirette dell'intelligence. In particolare sarà inserito nell'organico del Rud, l'ufficio che fa capo all'Aise - il servizio segreto militare - ed è addetto alle mansioni di vigilanza degli obiettivi. Questo vuol dire una semplice cosa: non si potrà più chiedere la lista dei passeggeri degli aerei del presidente del Consiglio. E anche la magistratura non avrà la possibilità di ottenere informazioni, se non dopo un inter molto complesso e molto lungo.
Finalmente. Va detto che ci voleva proprio. Per salvare il buon nome dell'Italia all'estero è meglio che quelle liste non escano, e siano tenute blindate e nascoste dal servizio segreto militare. Che non ci darà più la possibilità di sapere quante volte il cantante napoletano Apicella è atterrato a Olbia, e il movimento delle feste di Silvio Berlusconi a Villa Certosa. Siamo riusciti a stendere un velo di decenza. Non lo sapremo più, mai più, tutto uscirà forse tra cinquant'anni, quando i documenti verranno finalmente declassificati, e gli studiosi e gli storici potranno avere un'idea più precisa di quanto accadeva nel primo decennio del terzo millennio.
Avremo liste difficili da decifrare fino in fondo. Dove accanto ai nomi e cognomi di signorine, posto finestrino o corridoio, ci saranno anche dati e indicazioni sulla merce trasporata. Assieme a un cantante napoletano, un sottosegretario, un ministro, sei bionde, quattro brune e due rosse, forse verrà indicato anche il carico di generi di conforto che conterrà l'aereo presidenziale: due chitarre acustiche, un kit per il karaoke, trenta collanine con farfalla decorata a mano dal presidente, cinque ciondoli con maialino Swarovski, venti chilogrammi d

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.07.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma costui e' un eroe,
Arrischia il desiderio
Di una morte
Solo disteo su un banco di limoni.

Fruttarolo ,Fruttarolo!
Armato di carro senza ruote,
Portalo la' dove il cielo...
Fa dei raggi una corona

Buongiorno,la diaspesi collaterale stamani mi ha mandato al bagno e di color prugna ne ho fatta tanta...


eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 02.07.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento

3 deragliamenti in un mese solo in TOSCANA!
Mi viene da pensare che la tragedia sia leggermente annunciata...

http://www.sconfini.eu/Cronaca/strage-di-viareggio-un-incidente-annunciato.html

Luca Farisi Commentatore certificato 02.07.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

"IL GOVERNO DEL FARE"

dati dell'Istat
Conti pubblici, deficit
mai così alto dal 1999
Nel primo trimestre 2009 il rapporto con il pil è salito al 9,3%

AMMAZZA!... figurati se non facevano un cazzo!...

Anto Di Commentatore certificato 02.07.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Vi giro questa mail, Fate girare la notizia!!!Dal 2003 Italia ed Europa chiedono alla Libia di fermare i migranti africani. Ma cosa fa realmente la polizia libica? Cosa subiscono migliaia di uomini e donne africane? E perchè tutti fingono di non saperlo?
"Dopo decine e decine di proiezioni in tutta Italia; Dopo il grande successo della campagna IO NON RESPINGO:
COME UN UOMO SULLA TERRA
finalmente in onda sulla RAI
9 LUGLIO 2009 RAI 3 ore 23.40 (trasmisisone DOC3)
Un' occasione di civiltà e informazione per tutta l'Italia.
Finalmente anche chi non poteva sapere ora saprà.
Chiediamo alle migliaia di persone che da oltre 6 mesi sostengono il film, di diffondere ovunque la notizia: con il passaparola, nei mezzi di informazione, via mail e con il Volantino che potete scaricare sul sito del film:
http://comeunuomosullaterra.blogspot.com

Qualche giorno dopo la messa in onda chiuderemo la raccolta delle firme per la petizione e organizzeremo la consegna.
Siamo già a 10mila firme. Con la messa in onda e l'aiuto di tutti possiamo crescere ancora.
Grazie a tutti
Autori e Produzione COME UN UOMO SULLA TERRA
http://comeunuomosullaterra.blogspot.com

Freedom of thought 02.07.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Tutto è corrotto in Italia,provare per credere,venite in Calabria
Giudici,finanza,questure,tutti vertici dello stato sono corrotti e il loro silenzio è stato comprato con i soldi.
E' poi basta lamentarsi di un presidente del consiglio così macho,è invidiabile che solo in Italia ci sia :)

angelo f., Milano Commentatore certificato 02.07.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

NON GUARDATE il TG1

Anto Di Commentatore certificato 02.07.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Twitter di Antonio Padellaro.

Tregua 1
Lunedì scorso il Capo dello Stato ha chiesto alla politica e all'informazione una tregua fino al G8 dell'Aquila. La tregua non riguarda Minzolini, in tregua permanente con le notizie visto che il suo Tg1 viene da alcune sere superato in tromba (pensate) dal Tg5 di Mimun!!!
Alla tregua presidenziale ha subito aderito Papì sperando che per almeno qualche giorno non uscisse fuori sui giornali qualche patrizia a ricordargli che gli euro pattuiti per la prestazione erano duemila e non mille.

Tregua 2
Succede però che Papi innervosito dalle urla di 'vergogna' che ormai lo festeggiano da Napoli a Viareggio abbia sparato una serie di ingiurie contro i contestatori manovrati a suo dire dalla sinistra che lavora contro gli interessi del paese. Si capisce che l'ansia delle proteste tormenti il Cavaliere ('La Repubblica'). Non si capisce invece per quale strano motivo tutti dovrebbero essere tenuti a un virtuoso silenzio per non guastare la nostra immagine internazionale (!) tranne colui che detiene il record del discredito globale.

Tregua 3
Perciò molto rispettosamente ci rivolgiamo al Quirinale per sapere come viene giudicata lassù la furia berlusconiana. Perché a giudicare da certi silenzi (sulla cenetta, per esempio, dove Papi si è attovagliato con due giudici costituzionali, guarda caso alla vigilia della sentenza sul Lodo Alfano che rende immuni le quattro più alte cariche dello Stato), ci sorge il dubbio che l'invito alla tregua debba valere per tutti tranne che per uno. Insomma, una sorta di tregua ad personam.

http://antefatto.ilcannocchiale.it/

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

X TONI ALAMO.


AMICO DIMENTICHI IL VINO.............UN CUFFAROMAFIO
LEGGERMENTE RINFRESCATO!
SAI PER TENTARE DI DIGERIRE QUESTO SCHIFOSISSIMO PASTONE!

mario l 02.07.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Ai posteri l'ardua sentenza... ca**o poveri noi, c'è da vergognarsi!

Stefano S., Torino Commentatore certificato 02.07.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Cosa avrà preparato oggi MenTolini al TG1 ?


SLURP ! SLURP ! SLURP! SLURP! SLURP !
(Giornalisti del TG1 al lavoro).

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 02.07.09 11:26| 
 |
Rispondi al commento

La notte tra il 4 ed 5 novembre 2008, la notte in cui si sarebbe deciso chi avrebbe rivestito la carica di presidente degli Stati Uniti d'America, il nostro premier, mr. Berlusconi, affitta tre entreneuses e chiede ad una delle tre di fermarsi con lui per la notte.

Un normale e sano individuo, angosciato dall'evento non gradito - già si paventava la nomina di Barak Obama, personaggio non disponibile ad accordi sottobanco molto graditi, invece, all'amico Bush - avrebbe preferito trascorrere la serata e la nottata in famiglia, dedicandosi alla moglie, ai figli ed ai nipoti.

Ma per mr. Ber., la famiglia è un solo una copertura di facciata, un tramite da mostrare al marketing mediatico.

A lui, della famiglia, sia la sua che quella degli altri, non gliene può fregar di meno, lui usa chi gli sta intorno, non ama legami di nessun tipo, lui è un uomo di mondo.

Lui ama frequentare solo alcune categorie di persone: quelle che appartengono al mondo degli affari e che hanno sete di potere come lui.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

"Apologo sull’onestà nel paese dei corrotti"
di Italo Calvino

C’era un paese che si reggeva sull’illecito. Non che mancassero le leggi, né che il sistema politico non fosse basato su principi che tutti più o meno dicevano di condividere. Ma questo sistema, articolato su un gran numero di centri di potere, aveva bisogno di mezzi finanziari smisurati (ne aveva bisogno perché quando ci si abitua a disporre di molti soldi non si è più capaci di concepire la vita in altro modo) e questi mezzi si potevano avere solo illecitamente cioè chiedendoli a chi li aveva, in cambio di favori illeciti. Ossia, chi poteva dar soldi in cambio di favori in genere già aveva fatto questi soldi mediante favori ottenuti in precedenza; per cui ne risultava un sistema economico in qualche modo circolare e non privo d’una sua armonia.

Nel finanziarsi per via illecita, ogni centro di potere non era sfiorato da alcun senso di colpa, perché per la propria morale interna ciò che era fatto nell’interesse del gruppo era lecito; anzi, benemerito: in quanto ogni gruppo identificava il proprio potere col bene comune; l’illegalità formale quindi non escludeva una superiore legalità sostanziale. Vero è che in ogni transizione illecita a favore di entità collettive è usanza che una quota parte resti in mano di singoli individui, come equa ricompensa delle indispensabili prestazioni di procacciamento e mediazione: quindi l’illecito che per la morale interna del gruppo era lecito, portava con se una frangia di illecito anche per quella morale. Ma a guardar bene il privato che si trovava a intascare la sua tangente individuale sulla tangente collettiva, era sicuro d’aver fatto agire il proprio tornaconto individuale in favore del tornaconto collettivo, cioè poteva senza ipocrisia convincersi che la sua condotta era non solo lecita ma benemerita.

Alessio A. Commentatore certificato 02.07.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maliziosamente, da palazzo Chigi si sottolinea il silenzio di Luciano Violante, additato a lungo come uomo-cerniera fra si­nistra e magistratura.
Sinistra di chi? Della destra!

cesare beccaria Commentatore certificato 02.07.09 11:10| 
 |
Rispondi al commento

DUE GIUDICI A CENA CON L'IMPUTATO...

Nei panni del giudici io mi sarei fatto sotterrare vivo, non sarei scso da casa, mi sarei vergognato.


Ed invece questo giudicE fà una lettera e ti spara pure una cazziata, con aggressività dice che in futuro inviterà di nuovo Berlusconi.

Infatti nella prima cena si è messo d'accordo, e nella seconda cena beccherà il compenso.


BEL- LOSCONE HA COMPRATO L'ITALIA !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 02.07.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano, tace offeso, perchè non è stato invitato alla cena segreta dal giudici Mazzella.
Ha scritto a Berlusconi per sottolineare la sua scorrettezza di non averlo invitato.
Berlusconi si è giustificato dicendo che non era lui il padrone di casa, ma provvederà subito per invitarlo a Villa Certosa con i due giudici, più Ghedini, Alfano, Letta, Ferrara, Belpietro, feltri, Fede,Bondi, Gasparri, Bomaiuti, e numerose veline per allietare la serata.
Sarà presente pure lo strimpellatore napoletano Apicella.
Napolitano,commosso, ha ringraziato ed ha assicurato che ci sarà senza la signora, per prudenza.
Scoop.

cesare beccaria Commentatore certificato 02.07.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://bananabis.splinder.com/post/20870960/BERLUSCONI+UTILIZZA+LE+TRAGEDI

BERLUSCONI UTILIZZA LE TRAGEDIE PER FARSI PUBBLICITA'
mercoledì, 01 luglio 2009 - 10:37

Video della contestazione a Viareggio ---> http://tv.repubblica.it/dossier/disastro-viareggio/viareggio-tra-i-contestatori/34533?video

Lo dicono i fatti, e lo dice il suo atteggiamento ogni volta proposto come prima reazione alla notizia di una tragedia. Frasi come "adesso vado là e prendo in mano la situazione", non fanno che caratterizzare l'animo di un piazzista megalomane che deve sapersi venedere ai 4 gatti che lo applaudono spontaneamente quando gira per strada occultato dalle scorte.

Lo dice il G8 spostato all'Aquila. Solo a pensare che nella provincia aquilana e dintorni ci sono stati 330 morti a causa di uno sciame sismico che ancora si manifesta con una certa intensità a me viene la pelle d'oca. Berlusconi che fa? Sposta il G8 a l'Aquila. Un genio, del male - s'intende! Cioè è palesato dai fatti ormai, capito? Non c'è disinformatore di regime che tenga: prima avviene la sciagura (il danno), subito dopo arriva Berlusconi (la beffa).

Berlusconi non devi andare a Viareggio, devi solo andare affanculo con Noemi, Bondi, Bonaiuti, Fede, Giordano, Bel Pietro, Ghedini, i tuoi amici mafiosi, i tuoi amici corrotti, i tuoi amici terroristi e beduini del cazzo.

Vai affanculo Silvio, tu e le tue puttane e miggnotte d'alto bordo imbottite di cocaina.

Non è Grillo che ti ci manda: SILVIOOOOO!

Sei uno scempio che cammina.

Spergiuri sui tuoi figli perchè sai che non potranno mai restare sotto le macerie di una casa costruita con sabbia e ghiaia al posto del cemento e del ferro. Spergiuri sui tuoi figli perchè sai che non vivranno mai a due passi da una stazione in cui circolano cisterne piene di gas liquido pronte a trasformarsi in bombe al primo incidente.

(continua al link)

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.07.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

voglio essere il presidente di tutti gli italiani...
io sono l'uomo del fare
ottimismo la crisi si combatte coi consumi
io vi prometto delle troie consumate per tutti

italiani non caghiamolo più neppure di striscio

piero bartorelli 02.07.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Corsera:

"...Berlusconi sa che quella di Mazzella è una buccia di banana su cui può scivolare lo scudo blocca processi. Perché, per l'imparzialità della Corte, Mazzella e Napolitano potrebbero essere costretti a farsi da parte. E dunque, quando si arriverà a decidere sulla costituzionalità del lodo, due voti potenzialmente favorevoli a Berlusconi verrebbero meno. La preoccupazione del Quirinale e l'agitazione alla Consulta lo confermano: il caso Mazzella non può essere messo in sordina senza una conseguenza, perché ciò appannerebbe l'imparzialità della più alta magistratura..."
*******************

Ma andatevene a fare in culo!

Questa cazzo d'informazione che ancora cerca di mischiare le carte, sbandiera speranze di legalità in un posto di merda qual'è questa terra: ora se cambiano Mazzella e Napolitano il lodo rischia di inciampare... ma basta con queste prese per il culo! Morto un papa se ne fa un altro, identico, anzi più servile e fidato, è il destino delle teocrazie.
La corte costituzionale è stata sempre l'arma più micidiale di questo regime fasciomafioso, ha fatto passare di tutto, in nome della sovrana sapienza dei giudici passano merdate che l'Iran diventa una pro loco di provincia!
Il solo fatto di sedersi a una tavola con una merda cagata come lo gnomo dovrebbe esporre alla berlina anche il più deficiente leccaculo, privarlo di ogni diritto e libertà di decidere qualsiasi stronzata.
Purtroppo questi non sono deficienti, e il fatto che sostengano un coglione come il nano alla guida del governo ne rivela la natura eversiva, una classe sociale mai liberatasi dalla strisciante voglia di fscismo, tronfia all'interno dei suoi ermellini puzzolenti di cadaveri non solo animali ma anche umani, assassini di uomini e civiltà, legalità e intelligenza.

Qui è tutto sfasciato, è ora di disobbedire in tutto a questi truffatori.

Hasta... zozzoni.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 02.07.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Futuro di Internet? Sui Muri, col Carbone, il Sangue.
Brillera' nella Notte, sui Sepolcri Imbiancati.
La profezia di Einstein: il Fisico......

enrico w., novara Commentatore certificato 02.07.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA NEL G8 ?


Alucni dati statistici sorprendono i più accorti:


ITALIANI CHE VIVONO A LONDRA ? CIRCA 300.000

BRITANNICI CHE VIVONO IN ITALIA (tutta Italia)? 30.000


P.s. Capite bene che da dove la guardi la guardi c'è qualcosa che non torna!

Eppure non siamo il paese d'ò sole, a pizz, o'mar e o mandulin ?

Forse che forse facimm pur nu poc schchif o'kazz ?

Spider B. Commentatore certificato 02.07.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono appassionato di pittura, e dipingo. Lo sono anche di musica, che ascolto ed eseguo. Di fotografia, di politica e di vari sport. Faccio tutto mediocremente, ma meglio di tanti. Leggo i nostri politici e rilevo che la maggior parte di essi dice come banalmente potrei dire io. Sbagliato, loro devono anticipare il pensiero della massa! Purtroppo questo capita in ogni campo, comicità e denuncia compresi. Grillo è un ottimo divulgatore ambientale e un divertente comico. Ma di politica è totalmente a digiuno, al punto che nn riesce a distinguere un Prestigioso Professore di Economia, da un Pregiudicato, Piduista, Pervertito. Una schieramento di persone che impersonafica l' italianità, da uno di complici di un criminale. La differenza c'è ma lui nn la vede. E' un individuo incompleto, nè più nè meno di come lo sono io e come lo siamo tutti, in questa epoca. Abbiamo quel che siamo. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 02.07.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Di Pietro, è la prima volta che sono felice ed orgoglioso di aver dato un voto meritato,...non mollare falli fuggire tutti davanti alla verità, noi siamo tutti con te.

attilio rossi 02.07.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento

ci saranno solo più le BANCHE!

L'EDUCAZIONE FINANZIARIA PER I PIÙ PICCOLI
Mentre l'esplosione della crisi mette a nudo la natura speculativa del mercato finanziario, il cui collasso ha travolto milioni di piccoli risparmiatori, una senatrice italiana presenta un disegno di legge per consentire «a tutti i cittadini di coglierne i benefici e sfruttarne i vantaggi». Come? Istituendo l'«educazione finanziaria» anche «tra le attività didattiche della scuola primaria e secondaria». L'idea non è di un'allieva di Tremonti eletta nelle liste del Pdl, ma della senatrice Maria Leddi del Pd. Forte della sua esperienza di procuratore speciale della finanziaria Perseo SpA (holding di investimenti), nonché di segretario generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, la sen. Leddi propone che il ministro dell'economia e delle finanze Tremonti, di concerto con quelli dell'istruzione e dello sviluppo economico Gelmini e Scajola, istituisca un comitato di rappresentanti del sistema bancario e altri esperti, per «programmare e promuovere iniziative di sensibilizzazione e educazione finanziaria», così che i cittadini possano «utilizzare in maniera più consapevole gli strumenti e i servizi finanziari offerti dal mercato».
continua su http://www.ilmanifesto.it/il-manifesto/ricerca-nel-manifesto/vedi/nocache/1/numero/20090624/pagina/10/pezzo/253184/?tx_manigiornale_pi1[showStringa]=manlio%2Bdinucci&cHash=a4fae25b95

Gunnar T. Commentatore certificato 02.07.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

MA A PARTE DIRE TANTE FREGNACCE E PAROLACCE ... MA DI CONCRETO COSA FAI?!?!?!
COSA COSTRUIAMO A PARTE PAROLE VOLGARI, QUALI SONO I PRESUPPOSTI SUL QUALE COSTRUIRE BASI SOLIDE PER CONTROBATTERE ... LE PAROLACCIE ... E POI DUE RISATE ... E POI ... COME SIAMO CADUTI IN BASSO INSIEME A LUI, CHE SCHIFO ED IO ERO UNO CHE CI AVEVO CREDUTO. VAFFANCULO PURE TU.

Enrico Russo 02.07.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

@@@ AnSia NewSS.Scrive Grillo… @@@

Quelli che verranno dopo di noi cosa troveranno? ......Cosa scopriranno tra 3.500 anni?

I posteri scopriranno(Non in padaGna) una cripta, "tutta di oro massaccio,di ben 2000 metri quadrati".
Detta cripta,che conterrà le spoglie di padre Pio pio,é stata inaugurata dal "pastore tedesco" nel suo ultimo viaggio in Puglia.

((( Padre Pio é ritenuto dai cattolici attuali un "miracoloso pover crist")))

Ai posteri,però,verrà taciuto che nel lontano 1920 il cardinale Merry Del Val,segretario del sant'Uffizio (chiamato in causa per via delle presunte attività "scandalose" di padre Pio) incaricò il medico e psicologo Agostino Gemelli di visitare,padre Pio e di controllare le sue divine ferite.

Padre Gemelli espresse questa diagnosi:
"È tutto un bluff.Padre Pio ha tutte le caratteristiche somatiche dell'isterico e dello psicopatico.Le ferite che ha sul corpo sono fasulle e sono frutto di un'azione patologica morbosa.Padre Pio é un ammalato che sì procura le lesioni da sé............"

In parole più semplici padre Agostino Gemelli (arcinoto per le sue conoscenze scientifiche di altissimo livello,oltre che per i suoi studi specialistici sui fenomeni mistici)definì padre Pio:"psicopatico,autolesionista ed imbroglione".
Cam.

P.s.
San padre Pio,fra l'altro,appoggiò il faSSSismo e.......l'appoggiò alla grande!
Eia eia ala là W il papa,il papi ed il papa'

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 02.07.09 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo i nostri pronipoti troveranno montagne di RIFIUTI e dove ci sono rifiuti ci sono tante ZOCCOLE perchè le ZOCCOLE si nutrono di RIFIUTI, ci SGUAZZANO e ci si INCARTAPECORISCONO insieme, ma forse per i rifiuti TOSSICI, troppo TOSSICI, ed addirittura RADIOATTIVI e VELENOSI i nostri PRONIPOTI neanche NASCERANNO o saranno.....MOSTRI, CREATURE MOSTRUOSE e delle ricchezze accumulate inutilmente da alcuni neanche se ne GIOVERANNO. Il problema, però, è ORA, è la NOSTRA LENTA INESORABILE AGONIA, ma noi UMANI ADULTI in fondo CE LA MERITIAMO perchè siamo COMPLICI ed ARTECIFICI, quelli, invece, che non se la meritano, ma PAGANO il PREZZO più alto, sono gli ESSERI INDIFESI che sono qui con noi ORA, ADESSO su questo INGIUSTO, SQUILIBRATO, CINICO, FEROCE, CRUDELE pianeta, chiamato TERRA. Tanto più MISERA e IDIOTA è la nostra VITA, tanti più DISASTRI e DISTRUZIONE è capace di provocare e tanta SOFFERENZA e DOLORE....rocLIBERACITTADINANZA

p.s. W il popolo IRANIANO che lotta per la LIBERTA'! che è sempre nel mio CUORE. Tutti i Cittadini della terra devono aspirare alla CONOSCENZA, alla LUCE, alla LIBERTA', perchè il POTERE, specialmente quello che specula su aspirazioni trascendentali, insomma quello religioso, è solo.....TENEBRE

rossella rispoli 02.07.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

OOPS
Fra 3500 anni la nostra razza non esisterà più e verrà ricordata come la stirpe di Caino che sterminò la stirpe di Abele (vedi neanderthal)...
E quando la nuova razza vorrà spaventare i pargoli impertinenti dirà
-se non fai il bravo viene l'uomo bianco che ti porterà via-
-e dove mi porterà mamma?-
-ti porterà a villa certosa dallo gnomo cattivo con il pisello sempre attivo-
.....
ahahahhahahahhahahahahahah

ElChe Guevara Commentatore certificato 02.07.09 10:33| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO SI CHE E' UN PRETE CON LE PALLE!...

Che dice davvero pane al pane e vino al vino!

Guardate!

http://www.youtube.com/watch?v=dmLkyV8yeBo

Dino Colombo Commentatore certificato 02.07.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori