Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il meritato successo di un abile anfitrione


Eugenio_Scalfari.jpg
I 140 milioni di euro assegnati all'editoria iniziano a produrre i primi effetti. L'editoriale di Repubblica, giornale che beneficia delle nostre tasse, di oggi è: "Il meritato successo di un abile anfitrione". Firmato Eugenio Scalfari che scrive: "Berlusconi ha avuto successo, ha ricevuto complimenti da tutti, ha evitato con abilità i guai (?) che incombevano sul suo capo e di questo gli va dato atto". "Per che cosa è stato complimentato? Per il suo ruolo, magistralmente ricoperto, di padrone di casa". Il G8, lo scrivono i giornali inglesi e americani, lo ha dichiarato Rifkin, non ha prodotto nulla. Una passarella per lo psiconano. Scalfari è meglio di Giordano, superiore a Belpietro, una spanna sopra a Fede. I soldi, si sa, danno alla testa.

12 Lug 2009, 15:42 | Scrivi | Commenti (207) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

PRESIDENTE OBAMA...

INVECE CHE DIRCI DELLA SUA 'SIMPATIA' PER CERTI LOSCHI FIGURI...

PERCHE' NON CI DICE QUALCOSA SUL PRESUNTO 'AEREO' CHE SI E' SCHIANTATO CONTRO IL PENTAGONO QUEL FAMOSO 11 SETTEMBRE?

PERCHE' NON RENDE PUBBLICHE LE IMMAGINI DELLE NUMEROSE TELECAMERE CHE AVREBBERO RIPRESO QUELLA SCENA?

NON PENSA 'CARO' PRESIDENTE BARAK HUSSEIN OBAMA CHE SAREBBERO ARGOMENTI MOLTO PIU' INTERESSANTI DEI PERSONAGGI CHE TROVA 'OTTIMI' PER L'ITALIA?

LASCI GIUDICARE A NOI ITALIANI CHI E' OTTIMO PER NOI E CHI NON LO E'.

CERTO PER LEI E' FACILE DIRE CHI GLI E' SIMPATICO...AL POTERE IN ITALIA...

TANTO MICA SE LO 'GODE' LEI OGNI GIORNO...

VERO PRESIDENTE?

Dino Colombo Commentatore certificato 09.07.10 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 8 lug. (Adnkronos/Ign) - "Trovo il presidente Napolitano una persona ricca di grazia. Devo dire anche con il premier Berlusconi abbiamo sviluppato un rapporto forte. Quando ci incontriamo è sempre un piacere, ridiamo, scherziamo, facciamo cose concrete e serie". Lo ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, in un'intervista esclusiva al 'Corriere della Sera'.

.......

OBAMA!...COMINCI A NON PIACERMI PIU'!

INVECE DI TROVARE 'SIMPATICA' CERTA GENTE CHE QUI A NOI IN ITALIA DI SIMPATIA NE FA DAVVERO POCHISSIMA...COMINCIA A DIRCI TUTTA LA VERITA' SULL'11 SETTEMBRE RIGUARDO ALL'ABBATTIMENTO DELLE TORRI GEMELLE, DEL FALSO AEREO CONTRO IL PENTAGONO E 'AMENITA' SIMILI.

O VUOI FARCI PENSARE CHE SEI TUTTO 'CHIACCHIERE E DISTINTIVO'????? E PER NIENTE DIVERSO DA CHI TI HA PRECEDUTO?

O A TE BASTA CHE NON SIANO RITIRATI I SOLDATI ITALIANI DALL'AFGANISTAN PER TROVARE CERTI PERSONAGGI SIMPATICI?...F.OTTEND.OTENE AMPIAMENTE DI QUELLO CHE 'QUELLA' PERSONA STA COMBINANDO QUI IN ITALIA?????????????

Dino Colombo Commentatore certificato 09.07.10 16:35| 
 |
Rispondi al commento

mi sa che hai letto solo il titolo!
e forse non hai neppure capito quello...infatti chiamare anfitrione il Presidente del Consiglio non è proprio fargli un complimento soprattutto per uno che si crede uno statista...
In realtà non c'è da stupirsi, visto che il giornale in questione ha dato ultimamente un po' di mazzate al tuo Capo da bravo servo ti sei premurato di buttargli addosso un po' di fango.
Alle volte guardare il tuo sito è come guardare Il Giornale, stessa tecnica. A chi attacca il Capo, quintali di merda sul testone. Sei poi sono falsità (come in questo caso) cosa importa intanto non si saprà (quanti hanno letto l'articolo di scalfaro) ma intanto rimane lo sputtanamento.
Solo una domanda: a Giordano lo pagano, a te?

luciano calaresu 16.07.09 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Come vi permettete di fare di tutta un'erba un fascio che cazzo centra Scalfari con i servi di Berlusconi, siete anche scorretti perche' l'editoriale di Scalfari era molto critico nei confronti del gov. e di Berlusconi.
Poi Ve la prendete con Repubblica che sta facendo una battaglia durissima contro il Cav.
State diventando Settari e prima o poi arriva qualcuno più puro di voi che vi epura.
Saluti Xastur

Matteo F., gubbio Commentatore certificato 15.07.09 16:46| 
 |
Rispondi al commento

tutta la mia simpatia e solidarietà a beppe grillo.
nel PD non bisogna essere "troppo" contro il governo, non bisogna fare "troppa" opposizione. Un poco. Punto .Cioè quello che basta per fargli perdere 4 milioni e mezzo di voti nel giro di un solo anno ( e hanno avuto pure il coraggio di cantare vittoria..). Se candidare il "nuovo" vuol dire presentare a la faccia da collegiale educata e di buona famiglia che tanto piace a Veltroni (quello che ha affondato il Governo Prodi in due giorni), io penso che alle prossime saremmo al 12%.
Avanti con la trimurti (Fassino, Franceschini e Veltroni) . Avanti con le liste decise da Roma. Avanti con la "Società civile" che è rappresentata dal solito architetto, dal "solito" avvocato , dal "solito" notaio, dal "solito" scrittore. Ma dove non c'è , neppure per sbaglio , qualcuno che lotta veramente per sopravvivere. Peccato.

enrico c. 14.07.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI: "UN PARTITO E' UNA COSA SERIA"

Ha detto giusto Bersani , un partito è una cosa seria , molto diversa dalla realtà. Non mi stancherò mai di gridare gli inciuci e malefatte costruite ad arte da lor signori. Gli infiti trucchi del mestiere per creare confusione e non cambiare nulla. On. Bersani che tiene molto alla forma e molto poco alla sostanza. Ad oggi le proposte del PD non ci sono , non c'è una opposizione alle porcate perpetrate a suon di votazioni di fiducia dal vostro compagno di merende On. ( che di onorevole ha molto poco) Berlusconi Silvio il prestigiatore, il magico, il meno male che silvio c'è e tutta la sua cricca.
On. Bersani non prendiamoci per il cosidetto sedere e iniziamo a fare le persone serie. Mancano all'appello le risposte e le promesse sul conflitto di interesse,il lodo Alfano. L'italia è allo sfascio economico sociale , tutto largamente previste dal comico che detto francamente a me non fa ridere affatto.Le comiche siete voi dentro il vostro palazzo di vetro pieno di crepe. BERSANI DOVE CAZZO E' L'OPPOSIZIONE? BERSANIIIII, LA SENTE QUESTA VOCE????

Maurizio Bonfa 14.07.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe!!! io sono con te...anche se cercheranno in ogni modo di ostacolarti...già lo so...già lo fanno...sei un persona troppo scomoda per questo partito di..."ravanelli" come diceva qualcuno...servi a questa finta sinistra beppe.......sperando che nn facciano diventare anche te un ravanello...

f v 14.07.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

ERA ORA, ORA E' ORA!!!!!!!!!!!!!!!
raccoglierò le firme per te anche porta a porta se necessario, era tempo che ti decidessi, malgrado le assurdità che si sentono tipo il partito non è un bus dal quale poter salire e scendere a piacimento (bersani) avremo un tesserato in più (marino)e altre assurde difese della casta cattocomunista che non si vuole scollare dalla sedia.Evidentemente la lezione di Obama non l'hanno capita, per detronizzare il brianzolo mafioso ci vuole uno con le palle e loro hanno dimostrato da tanti anni di non averle. Basta cò stì dalema,binetti,rutelli,rosa russo,basso&lino.
Facce nuove, controllo su tutte le corruzioni, nuovo piano per l'agricoltura, nuova scuola, nuovo piano energetico, usiamo la canapa non il nucleare caro papi, perchè sennò le scorie le verremo a seppellire nel tuo "villino" di Arcore.
Grande Beppe vai fino in fondo stavolta siamo in tanti e tutti con te. Voglio Travaglio al posto di alfano. e Grillo alla presidenza del consiglio. Ciao

giuseppe vicari 14.07.09 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Oggi Eugenio Scalfari è certamente peggio di Belpietro, Ferrara, Liguori e persino di Giordano e Fede! La loro "missione" non è un mistero per nessuno e si sa a chi deve giovare, chi è "il fruitore finale". Ma lui?...Cui prodest dire male di chi cerca di fare qualcosa per il suo paese? Quali sono i "piripì"...che danno fastidio a lui e a quelli come lui?? Se è vero che Beppe Grillo si presenta alle primarie del PD (e spero ci riesca): Perepè....perepè....perepè....ttiè!!

giulia genito 13.07.09 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Da quando sentii Scalfari dire di Grillo Anarcoide e arcitaliano del peggio!! (in queste categorie aveva solo l'imbarazzo della scelta: in ambienti politici, industriali finanziari e anche e soprattutto nel suo!) Non lo posso vedere nemmeno per sbaglio e di profilo! E non posso sentire nemmeno una sua sillaba (sempre per sbaglio!). Se penso ai suoi editoriali degli anni '80 e '90!!!!!... Non ce ne perdavamo uno!!... era ripetitivo arzigogolato e spesso noioso (finalmente me lo confesso!), ma diceva male del male e a noi piaceva. Scalfari, allora, sembrava conoscere bene l'arci del peggio!!!! Ora, giudicare, nel Paese dove lo Stato è colluso con la mafia, anarcoide e arcitaliano del peggio Beppe Grillo??!! che vuole rispettate le leggi e le regole e rispettata la Costituzione!!!! è stata la bizzarria mentale, cattiva, rancorosa e patetica di chi ormai si è tirato "fuori" ed ha sostituito il coraggio con la superbia!!!! Dire arcitaliano del peggio a uno che ha fatto dell'informazione "a gratise!" (forse per questo insopportabile) il suo impegno civile per il bene dei cittadini: ....Cirio.... parmalat!.... ma anche telecom....alitalia....fiat.... Che denuncia le malefatte dei potenti di ogni categoria ed è impegnato con forte senso civico per la realizzazione di una società "ripulita" e trasparente è stata una stranezza,"un'ossimoro" acido che "ha bruciato" la reputazione di chi l'ha voluta fare! e non ha saputo resistere allo snobismo di categoria autoreferente costosa e inutile per i cittadini! anzi dannosa! Stare dalla parte dei diritti, della giustizia, delle vittime di uno Stato spesso di polizia (pestaggi a morte). Stare dalla parte della ricerca (anche economicamente), dell'ambiente ecc....è tutt'altro che piripì....piripì....piripì!! Il piripì è appropriato per definire i giornalisti italiani, anzi arcitaliani del peggior giornalismo, chi più e chi meno. Oggi Eugenio Scalfari è certamente peggio di Belpietro, Ferrara, Liguori e persino di Giordano e Fede!

giulia genito 13.07.09 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dovrebbe spiegare a Scalfari (ma lo sa) che quando si ha il controllo di tutta l'informazione televisiva e gran parte di quella cartacea, si è capo del governo e uomo più ricco del Paese è facile gestire gli scandali. Scalfari come gli altri, schiavo anche lui.

Luigi R 13.07.09 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Per Beppe e gli altri: ma lo avete letto l'articolo? secondo me no! tutto è meno che ben disposto verso il Berlusca; a partire dal nome: "il meritato successo di un anfitrione", non mi sembra che definire un uomo di stato anfotrione sia omaggiarlo!!! incredibile come si possa scrivere e far polemiche sul nulla.
Ma come si fa a dare addosso all'unico giornale (insieme all'Unità) che ha fatto veramente incazzare il Berlusca? mah!!!

Enzo Genovese, Roma Commentatore certificato 13.07.09 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che dice Eugenio Scalfari mi fa accapponare la pelle, perchè dimostra di volere volutamente e spudoratamente travisare la realtà. Berlusconi è stato apprezzato non come abile anfitrione, ma come uomo di Stato, come gli è stato riconosciuto dai Capi di Stato e di Governo stranieri e dal nostro grande Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Mamma mia, come siamo caduti in basso! Ve lo immaginate un governo con dentro gli "sputafuoco" (metaforicamente, "sputafuoco" o "sputaveleni" su Berlusconi!))Beppe Grillo, Antonio Di Pietro, Eugenio Scalfari, Michele Santoro, Marco Travaglio, Giovanni Floris, Gad Lerner, Lilli Gruber, Serena Dandini, Bianca Berlinguer, Lucia Annunziata, Maurizio Mannoni, Corradino Mineo, Ezio Mauro e qualche altro giornalista de "La Repubblica"? Poveri noi! Povera Italia!!!

Giuseppe Rossi 13.07.09 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, secondo me il problema è un'altro. A parte il fatto che i risultati non ci sono stati, ma, anche in presenza di questi, quale sarebbe il merito di Berlusconi? L'essersi comportato in maniera normale? Non aver ruttato durante la cena? O il non aver salutato Michelle Obama con una pacca sul culo? Siamo così abituati ai suoi modi da cialtrone che il vederlo agire normalmente è già ritenuto un successo. Da parte soprattutto dei suoi alleati, che per questa volta possono tirare il fiato.

lorenzo paolini 13.07.09 16:54| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, sono quasi semèpre d'accordo sulle considerazioni che fai su Berlusca, ma in effetti se il G8 non ha prodotto nulla che responsabilità avrebbe in questo caso? Forse la responsabilità ce l'hanno tutti gli stati che vi hanno partecipato...

Valtolina web 13.07.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Per chi è sensibile al tema è pregato di condividere:

http://mafiepolitica.blogspot.com/

Armando P. 13.07.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, non sono d'accordo sui commenti fatti su Scalfari, se leggi bene l'articolo fino in fondo (i commenti di tanti altri prima di me lo confermano)non emerge la "saliva" ma una "critica ben contenuta" del papi-operato...lo trovo un esempio di giornalismo fatto con stile e garbo, quello che ci vuole ogni tanto in un clima esasperato da "linciaggio mediatico" che non sempre raggiunge i suoi effetti...ricordo una citazione : "e quando la ragion vien meno suppliscon le grida"...ciao Beppe e in bocca al lupo per le tue iniziative.

Michele Bellagente 13.07.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
far leggere l´articolo di Scalfari direttamente dal sito è un vero autogol.Chiunque capirà.Non so, anzi non credo che tu abbia letto l´articolo che critichi, caro presidente del PD in pectore:l´articolo è molto critico nei confronti del B!Solo che non è urlato...
Ma credo che tu sia così impegnato a manganellare tutto e tutti da non aver tempo per leggere.
Cominci a preoccuparmi...
Con minore stima
Paolo Moretti

paolo moretti, roma Commentatore certificato 13.07.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

volevo solo far notare che si può non condividere il taglio usato nell'articolo ma non lo si può certo definire filo berlusconiano. Eugenio classifica il premier come ottimo per la parte di maggiordomo ma di certo non gli attribuisce la stoffa dello statista...

Guido Bernazza 13.07.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE
IL FATTO CHE TI CANDITI NON PUO' CHE FARMI MOLTO PIACERE MA VORREI SPERARE CHE UN OTTIMO COMICO NON DIVENTI ANCHE LUI UNO SQUALLIDO PAGLIACCIO
COME QUELLI CHE ABBIAMO GIA' AL GOVERNO
GLI ITALIANI VOGLIONONO UNA INFORMAZIONE GIUSTA E VERITIERA
CON TUTTA LA TUA POPOLARITA' E' DEN CERTO CHE C'E' LA FARAI
MA ONORA LE PERSONE CHE TI HANNO DATO FIDUCIA

natale francp Commentatore in marcia al V2day 13.07.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Un'ottima provocazione, senza dubbio...
Comunque chi mena il bastone in questo paese non è il sig. Berlusconi e nemmeno quei pezzenti criminali -tecnicamente criminali- dentro a destra e sinistra: il bastone lo mena il sig. Mario Draghi, uomo di Goldman Sachs, l'agente dei criminali più importanti...:)

Questo potrebbe essere il terzo post tagliato oggi per me :)))

Roberto Vian, Mestre-VE Commentatore certificato 13.07.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Fantastico che novità..Dopo il PDS il partito dei stupratori oggi diventa il PDSC il partito dei stupratori comici. Beppe tu vuoi solo la rovina del PD e farti l'ennesima pubblicità alle loro spalle. Perchè non sei andato con l'IDV con cui avevi più affinità forse Vota Antonio non te lo ha permesso?!? Tu Beppe non lo ami il PD stai facendo solo sciacallaggio mediatico per vendere qualche biglietto o dvd in più...

Antonio Bicicco 13.07.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con beppe grillo su tutto !!

giuseppe seccia 13.07.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Forza troll... c'è da riempire quest'altro post .

Aldo F., napoli Commentatore certificato 13.07.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso mi fate incazzare! ma cosa vuole dire "è stato uno splendido anfitrione?" ma vi siete rimbecilliti? anfitrione di cosa? di qualche cena? della carla, della angela che bacia berlusconi "kuku", della michelle che fa fare il gelato alle kindern? OHHHHHH!!!! sveglia! gli abruzzesi sono disperati. i sardi della maddalena indebitati e mazziati, la democrazia sta andando a puttane (non è una battuta)e ancora tutti contenti che i "grandi" (sic!) della terra non siano venuti a prenderci a scarpate nei denti? gli italiani si meritano solo questo. due pacche sulla testa e fuori dalle balle. che loro devono lavorare.
va bene difendere l'orgoglio di essere italiani, ma qui si sconfina nel masochismo. che pena!
un pò di sano lavoro all'estero! ecco cosa vi ci vuole! siete degli zappaterra..senza terra e senza dignità.

ivana giordani 13.07.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
seguo con ansia i risvolti della tua proposta a candidarti. Non sara'facile (gia' stanno cercando il modo di interferire alla tu acondidatura, ma s e sara' necessario fondare un partito nuovo, FONDALO! Saremo tutti con te. Troppa gente ti ama, crede in te e condivide quello che dici. E' la proposta concreta alle tue critiche verissime sul nostro sistema di m.....
Grazie per la lotta.
V.

vincenza lorusso 13.07.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, la notizia della tua candidatura dà spetanza e coraggio a chi non crede più in niente.
grazie per il tuo civile impegno.
alessandro torelli genova

alessandro torelli 13.07.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Perchè tanta considerazione nel commentare il peggiore giornalista che la storia italiana ricorda.

salvatore perdera 13.07.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Povera Italia! Eugenio Scalfari ancora non ha capito che porta sfiga. Ogni volta che attacca Berlusconi ne esce con le ossa rotte (metaforicamente). Ma come fa ad essere così ossessionato da Berlusconi? E quando Berlusconi deciderà(deciderà lui!) di uscire dalla politica, il dr. Scalfari di cosa si occuperà? Posso fare una domanda al dr. Eugenio Scalfari? Tra i giornalisti "assoldati" da Murdok ce ne sono di "La Repubblca"? Mi dica la verità se la sa, tanto tra poco credo che i circa duemila nomi di giornalisti coinvolti (così ho sentito dire!)verranno fuori, anche se in Italia la stampa non sta dando molto spazio allo scandalo. Dr. Scalfari, lei ne sa qualcosa? "La Repubblica" dice che Berlusconi non risponde alle dieci domande, lei mi risponda ad una soltanto!!! Grazie.

mi fate ridere 13.07.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la sinistra italiana (PD, ex comunisti ecc. ovvero l'armata brancaleone che ha voluto perdere le ultime elezioni) ha un solo, enorme, grave conflitto d'interesse: quello con il potere, che pero' non sa gestire.
Berlusconi e' figlio degenere di questa sinistra corrotta e ora, ahinoi, detta legge.
Una classe politica sana (non una casta)che protegge gli interessi dello Stato dovrebbe nazionalizzare tutte le attivita' imprenditoriali che impropriamente sono state cedute ai vari comitati d'affari che operano in Italia.
Io comincerei con le reti televisive .......e poi
un fitto programma di risanamento pubblico a cominciare dal Parlamento.

struzzo mai 13.07.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao caro Beppe Grillo!
Ti voterò, ma, mi prometti che sarai un pelino meno buffone dello psiconano?
La tua discesa ufficiale in politica NON la voglio considerare come lo "svaccamento" totale,
anzi, voglio intenderla come una scelta e una decisione per aiutarCi a venir fuori da questa "emme" che ci sta sommergendo giorno dopo giorno e rientrare in una vera DEMOCRAZIA.
Ci conto! NON deluderci!!

Maurizio Elli 13.07.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

mi spiace beppe ma è la prima volta ke nn mi trovi affatto d'accordo...nn è cm dici.scalfari è stato alquanto critico con testa d'asfalto.ti consiglierei di leggere attenatm la chiusura dell'editoriale.nn lasciarti andare a preconcetti ora ke stai "per scendere in campo".io nn sn del pd ma andrò a votarti senza remore alle primarie..ma per piacere nn prendere + cantonate del genere...

Pietro D. Commentatore certificato 13.07.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

UN COLPO DI GENIO!! Vai beppe!! Ti voterò!

cesare riitano 13.07.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento

C'è molta disonestà nel far credere che quella citazione presa dall'articolo di Scalfari equivalga ad una genuflessione verso Berlusconi.
Il senso dell'articolo è completamente diverso, per capirlo basta semplicemente leggerlo (senza nemmeno particolare attenzione) e credo che il primo a saperlo sia proprio chi ha scelto di inaugurare questo topic. Non è la prima volta che si prende a bersaglio Scalfari, era avvenuto anche in occasione del V-Day prendendo a pretesto un suo articolo di quei tempi fortemente critico verso quella manifestazione: in entrambi i casi Grillo ha fatto una pessima figura, visto che oggi vuole deformare la realtà, mentre in passato aveva direttamente ed esplicitamente insultato il giornalista (guardandosi bene dall'entrare nel merito delle critiche) dal palco si un suo comizio-spettacolo.
Se questo populismo fosse davvero l'unica ancora di salvezza per l'Italia (e non lo è), non rimarrebbe che emigrare.

Luca Baldassi 13.07.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sara pure un comico ma almeno ha delle idee e non e' un clown come altri. Almeno tira fuori qualcosa di originale e non sta zitto. Il silenzio dell'opposizione sta lentamente uccdendo questo paese, spartito tra partiti spa. Io saro uno dei primi ad appoggiare Grillo, e se devo pagare un euro per avere uno che le cose le dice, allora ne pagherei pure di piu. Come tutti, ovviamente questa mossa non me la aspettavo, anche se un po ci avrei sperato. Finalmente e' arrivata la possibilta di ributtare addosso alla casta la monnezza. Non dobbiamo farcela scappare.

Yves Nicholson 13.07.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento

dai Beppe, che se diventi presidente del consiglio è la volta buona che torni a farti vedere sulle reti mediaset.... io ci sono con il mio voto... non ho mai votato pd e come me tanti altri che hanno ormai sfiducia nelle istituzioni e nei politici che non ci rappresentano a nessun livello. Magari anche per il pd potrebbe essere un buon affare avere finalmente qualcuno che lo rappresenti e che non le mandi a dire con lunghissime perifrasi dentro le quali si perde la nullità delle intenzioni... potresti canalizzare molti voti, (sicuramente molti più di fassino, franceschini e cricca)e dare, finalmente un'alternativa alla logica del "cerco di votare quello che sembra il meno peggio". Grazie per il tuo coraggio

daniele la greca 13.07.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Non aspettavo altro.Ti voterò sicuramente

andrea carlino 13.07.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento

gli articoli andrebbero letti per intero....e soprattutto riportati per intero!!!
quelle poche righe non esprimono affatto le considerazioni di Scalfari e leggendo l'editoriale chiunque può rendersene conto.

luca vannini 13.07.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento

QUÌ SE LA STANNO FACENDO SOTTO TUTTI, IL PD MA ANCHE IL PDL, NON RIESCONO A GESTIRE IL TERREMOTO DELL'AQUILA FIGURIAMOCI QUESTO..... COMUNQUE UNA TESSERA DEL PD COSTA 15 EURI, MENO CHE PER CORROMPERE UN AVVOCATO,UN MAGISTRATO O UNA ESCORT, ..... SE PO FÀ.

WE CAN ;)

Uno dei tanti 13.07.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Egr. dott. Scalfari,ho letto l'intervista sul G8, non mi meravglio!!!!! Sono arrivati i nostri soldi sull'editoria e tutto finisce a tarallucci e vino!! E' un copione vecchio, questo Paese, non ne verra' fuori con questa classe dirigente e politica, che L'Italia non merita e voi tutti ne dovrete rispondere davanti al giudizio di DIO, quando sarete chiamati!!!!!!!!!!!!Per voi ho una grande compassione, un saluto

bruno vitangeli 13.07.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

vai avanti, tante persone oneste sono con te.
Grazie anche per i miei tre nipotini!
Auguri.
Simonetta F.

simonetta fabiani 13.07.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Da anni ho fatto attività per sostenere candidati del PD nel mio comune e leggo ogni giorno il blog di grillo fonte di informazioni utili per noi cittadini.
Saluto con gioia questa candidatura di Beppe Grillo

Linda

Linda Triggiani 13.07.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente,

L'italia degli onesti, quella che lavora, aspettava solo che tu finalmente ti candidassi.
Ti auguro di riuscire a vincere e di riportare la serenità e la dignità che manca a questa piccola Italia.

Ciao

Roberto Venuti 13.07.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno sarà mai credibile per ricoprire un ruolo di leadership politica finché non si spoglierà della inguribile (e tutta italiana) faziosità di bottega. Ho sentito con le mie orecchie le interviste a Obama e Brown, che parlavano di ottimi risultati, oltre che di una organizzazione impeccabile, merito del premier. Sono entrambi politici "liberal", non certo "biechi e trogloditi arruffapopoli della destra rozza e incivile". Il primo dei due, peraltro, viene osannato dalla retorica italiota di sinistra qualsiasi cosa faccia, persino quando si soffia il naso o indugia con lo sguardo sul fondoschiena di una hostess. Pare di rivedere le piaggerie imbarazzanti e gli ammiccamenti servili al calzolaio iberico, quel Zapatero che oggi deve stare attento a uscire di casa, tanto sono inc... con lui i nostri cugini. Quelli che il Guardian vorrebbe al nostro posto perché hanno un PIL pro-capite più elevato del nostro. Come a dire che nel prossimo G8 dovranno uscire tutti, a partire dagli USA, per far posto alla Svizzera, al Principato di Monaco, ad Andorra, alle Bahamas ed alle Isole Caimane...
Eppure, neanche una reazione dalla sinistra. Anzi si, la prima pagina dell'Unità. Con la foto di Berlusconi e la scritta "l'Intruso". Tristissimo esempio di miserabilità d'animo. Non si tratta di tenere alla Patria, valore peraltro rispolverato proprio da rari illuminati di sinistra (Ciampi, Napolitano), ma di essere uomini, persone serie ed intellettualmente oneste. E' quello che manca alla sinistra italiana, che ha un grosso problema: Berlusconi, con tutte le sue ombre, i suoi conflitti, i suoi limiti di clown con la battuta sbagliata al posto sbagliato è una persona che ama il proprio Paese e che, fosse anche solo per ambizione personale, aspira a farne qualcosa di grande e finalmente rispettato. Cosa che evidentemente urta a chi vorrebbe vedere l'Italietta di sempre. Caro Grillo, ottima l'idea della candidatura, ma ci vuole più obiettività. Con quella avrai anche il mio voto. Auguri.

Fernando Paganelli 13.07.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
...Mi chiedo: Il Sig.re Grillo dice che dalla morte di Berlinguer, la sinistra è affondata, etc.etc....Ma lui crede di essere l' uomo politico alla stessa altezza del caro Berlinguer?
...E pure se fosse cosi' convito di esserlo, perchè allora non fonda un nuovo partito come fanno tanti altri dimostrando a tutti gli Italiani il suo coraggio e le sue Idee?
Grillo, fonda un tuo partito!!!!!...E lascia perdere quest' idea.
...Oppure rilassati e fai i tuoi bei soldini come li stai facendo, anche grazie a me!

bruno errico 13.07.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Beppe, spesso ti apprezzo, ma ora hai "toppato". Scalfari ha detto che è un bravo anfitrione, ma non uno statista, quindi ha detto cosa giusta (se qualcosa sa fare Berlusconi è proprio il maitre, e solo quello) e niente affatto generosa nei confronti del Berlusca. Dargli del "Giordano" (offesa che rivolgerei solo ai più infimi esseri abitanti il globo terracqueo) è sbagliato ed ingeneroso per Scalfari e non fa onore alla tua intelligenza (pare che tu non abbia capito quanto hai letto).
Magari c'è ancora ruggine per la considerazione poco positiva che espresse il decano del giornalismo italiano nei confronti del tuo movimento (decano che a volte spara anche cavolate, ma vediamo di segnalarle solo quando sono effettivamente tali), ma non perdere lucidità ed onestà intellettuale, e soprattutto ricordiamoci sempre di cercare di coagulare tra loro le poche persone positive che abitano questo stramaledetto paese. Scusati per questo post, suvvia!
Ciao ed in bocca al lupo per la candidatura alle primarie del Pd!

Strange Particle 13.07.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Spero che permettano democraticamente a B.Grillo di candidarsi alle primarie , ma la mia previsione è che nella migliore delle ipotesi verrà fuori non il PD propinato ma il vero volto ossia Partito Antidemocratico.Auguri sinceri
Giulio Murru

Giulio Murru 13.07.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo. In questo caso sei tu, beppe, che ti sei comportato come certi giornalisti o politici che mettono in risalto solo quello che gli conviene. Chi ha letto l'intero articolo di Scalfari sa che non era affatto un elogio a Berlusconi. Gli ha solo riconosciuto l'abilità di organizzatore e di far sentire a proprio agio gli ospiti (cosa che sbirciando in villa certosa avevamo già notato). Infatti poi Scalfari conclude dicendo che l'Italia ha bisogno di qualcosa di più che di un anfitrione.

Emanuele Sparacello 13.07.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono iscritta oggi al tuo blog, probabilmente giorno in cui anche tu ti iscriverai al PD! "Anfitrione: Protagonista dell’omonima commedia di Plauto incentrata sul tema del doppio. Giove assume le sembianze di Anfitrione per poter giacere con sua moglie, mentre il marito è lontano per una spedizione militare. Il ritorno di Anfitrione causerà una serie di equivoci scaturiti dallo scambio di persona.
Nell’uso antonomastico il termine è utilizzato per indicare un padrone di casa molto ospitale e generoso." Buffo no? non mi sembra poi così offensivo nei confronti del ns. Primo Ministro.. Anzi ne esalta le sue doti di Affabile Mandrake dei nostri tempi. Scalfari si vergognasse..

Sabrina C., nel milanese Commentatore certificato 13.07.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono felice di apprendere che finalmente Beppe Grillo scende in campo. Non ho mai votato PD ma se c'è lui lo voterò, anzi potrei anche dare il mio fattivo contributo. Era ora che una voce sincera e autorevole si levasse dal silenzio tombale della nostra sinistra. Grazie Beppe. Se nel PD non ti vogliono ricordati sempre che siamo in tanti a votarti...fai tu un nuovo partito!

Marina Russo 13.07.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

E' evidente che non hai letto bene tutto l'editoriale di Scalfari.
Ti invito, se davvero vuoi entrare in politica vera, a fare (almeno tu) un pò più di attenzione prima di esprimere un parere.

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 13.07.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
mossa giustissima, approvo.
Forse là dentro potrai trovare un'accordo con Ignazio Marino.
Mi risulta essere una persona per bene, e di questi tempi non è poco, e poi la sua posizione sul violentatore/coordinatore di Roma credo sia stata ineccepibile.
In ogni caso, vai vai vai.

Vanni Frediani 13.07.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, BEPPE

NENTE E' PER SEMPRE, NE UN ANFITRIONE

NE UN POST!

TI DO UN CONSIGLIO ANCHE SE NON ME LO HAI CHIESTO PERCHE' AMMIRO TROPPO LA TUA ONESTA' UMANA ED INTELLETTUALE.

AMMETTI CHE HAI LETTO TROPPO IN FRETTA QUESTO ARTICOLO DI SCALFARI E CANCELLA QUESTO POST INGENEROSO CON IL GRANDE GIORNALISTA.

DOPOTUTTO CONFONDERSI E' UMANO
CON QUESTI ANFITRIONI AL GOVERNO CAPITA ANCHE A ME DI AVERE LE TRAVEGOLE!

FIGHTING THOSE WHO CONSUMED THE PLANET EARTH Commentatore certificato 13.07.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ti firmo la candidatura quando vuoi.
Ti lascio l'indirizzo ed il cellulare.
Pierluigi Marchi nato a Campiglia Marittima (LI) il 19\09\1961 e domiciliato in Milano via Stadera 2. Cell. 3288874843 02|49633102

Pierluigi Marchi 13.07.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento

ottimo sono contentissimo
speriamo di andare a votare in massa.
finalmente l'onestà vuole riprendersi l'italia.
sarebbe un sogno avere come ministro alla cultura un nobel alla cultura come dario fo o alla giustizia un vero giustizialista come de magistris questa è la vera italia!
ciao beppe siamo tutti con te!!!!!

rino adamo 13.07.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento


in sintesi, Beppe fonda se proprio ci tieni
un partito nuovo, un partito a 5 stelle...

franco stefano 13.07.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo. Sono con te. Se ti candidi con quel programma il mio voto lo avrai di sicuro. Non mi faccio illusioni sull'esito del voto. Gli italiano sono in buona parte incantati dall'ometto di Arcore e non si rendono conto che sono sempre meno liberi. Grazie.
Stefano Gambini

stefano gambini 13.07.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, mi viene il sospetto che il post l'abbia pubblicato qualcun altro al posto tuo... e senza leggere tutto l'articolo.
A mio avviso l'unica voce forte fuori dal coro in questa italietta sia rimasto Eugenio Scalfari e tutti i giornalisti di Repubblica.
L'hai letto, l'hanno letto l'articolo....?
Presentati pure alle primarie e conta sul mio voto, ma attento alle bucce di banana....

Vincenzo Grassi Commentatore in marcia al V2day 13.07.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

..caro Bebbe la notizia della tua candidatura a segretario del P.D. mi riempie di grandi speranze vista l'assoluta indifferenza e immobilismo propositivo da parte del partito di opposizione più grande di questo martoriato paese.
Credo che il metodo migliore, per far ritrovare la fiducia dei cittadini scontenti rassegnati e ancor peggio indifferenti alle questioni sociali più importanti quali l'occupazione la crisi economica e più di tutte la crisi dei valori e della solidarietà verso i più bisognosi in Italia e nel mondo, parole esortate anche dal Papa, sia quello di avere te come Segretaruio del più grande partito di opposizione..che meraviglia!!!!
Dicevo che la tua scelta è il modo migliore per far svegliare le coscienze di chi vuole sperare in un cambiamento...Bossi direbbe..tieni duro!!! e io dico che è meglio un "comico" segretario di partito che un frequentatore di escort (o puttane questo non si è ancora capito, con tutto il rispetto che ho per le escort e per le puttane, è il lavoro più antico del mondp no!!) a capo del governo. E poi si è sempre saputo che il riso è il sale della vita e dell'armonia tra le persone e più persone è notorio che diventano popolo e popolo diventa stato.
Ci siamo rotti le scatole di questa polita gessata e asettica, le cose si possono affrontare con grande spirito critico e io aggiungo che il senso critico è salutare quando è accompagnato dalla satira.. grazie Beppe che ci sei!!!! facci sperare. Buona fortuna. Antonio

antonio gottuso 13.07.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per avermi segnalato l'articolo di Scalfari. L'ho apprezzato molto. Scalfari ha commentato con una lucidità notevole l'andamento del G8. Solo un giornalista di grande esperienza e capacità può muovere critiche e giudicare i fatti come ha fatto lui. Forse a Grillo non piacerà il modo pacato, ma tante volte la sottile ironia fa più male di tante strilla. Non sono d'accordo con la candidatura. Grillo dovrà scendere e combattere sul loro stesso piano e si accorgera di essere anche lui come loro. Dovrebbe rimanere col movimento e con i comuni a "5 stelle". Solo lì troverebbe la forza di rimanere se stesso. E poi, francamente, tra tutti e quattro i candidati, non vedo alcun degno erede di Berlinguer.

Ciro Pancho 13.07.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, Scalfari e La Repubblica sono tra i pochi che hanno creato dei veri problemi a Berlusconi e al berlusconismo, obbligandolo a difendersi e contribuendo a non farlo stravincere alle Europee. Questo è un fatto. Se poi Scalfari ti critica, beh, accetta il confronto e rispondi nel merito, ma non mettere lui e la Repubblica in un ruolo che non è il loro.

simone pierattini 13.07.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono il segretario del PD si Spoltore, posso farti la tessera.
Fammi sapere .
Aspetto notizie

Antonio Catani 13.07.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

sbattiamoli fuori.... W L ITALIA....

alberto dessi, cagliari Commentatore certificato 13.07.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE ATTENZIONE

BISOGNA LEGGERE L'INTERO ARTICOLO DI SCALFARI.

SCALFARI INFATTI SCRIVE CHE BERLUSCONI

PER IL SUO COMPORTAMENTO AL G8

NON SI PUO' CONSIDERARE UNO STATISTA

MA UN ANFITRIONE,

ED E' SOLO QUESTO IL MOTIVO PER CUI HA RICEVUTO

QUALCHE COMPLIMENTO!


BEPPE ATTENZIONE


NON SEMBRA AFFATTO CHE SCALFARI ABBIA FATTO

APPREZZATO POLITICAMENTE IL PREMIER

BEPPE ATTENZIONE

QUESTO E' LO STILE DI SCALFARI

E' IL SUO STILE DA SEMPRE

OGNUNO PROTESTA CON IL SUO STILE

NON PUOI FARGLIENE UNA COLPA!

FIGHTING THOSE WHO CONSUMED THE PLANET EARTH Commentatore certificato 13.07.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

finalmente ti candidi!!!!
ti aspettavo da un pezzo.
alessia bellomia

alessia bellomia 13.07.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe guarda che l'editoriale di Scalfari è tutt'altro che positivo nei confronti di Berlusconi, anzi, ne affossa totalmente le sue capacità e lo definisce anfitrione contrapponendosi al titolo di un quotidiano straniero che lo rivalutava definendolo statista. Da semplicemente atto al premier di essere stato un abile padrone di casa. Sa fare solo quello, è questo il succo del suo editoriale.

Iacopo Lari 13.07.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma li leggete gli articoli prima di commentarli? L'editoriale di Scalfari (che io ho letto fino in fondo) è fortemente critico nei confronti di berlusconi, ribadisce che Repubblica continuerà a criticarlo, ed il "meritato successo" del titolo è chiaramente ironico, come si può facilmente capire dalle ultime righe dell'articolo.

A casa mia questo si chiama QUALUNQUISMO.

Matteo Migliavacca 13.07.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è niente da fare, gratta gratta alla fine la demagogia di Grillo rispunta fuori.
Stavo quasi per dargli retta sulla sua candidatura alla guida del PD, dove almeno poteva mettere un pò di pepe al culo ai suoi dirigenti-zombie che hanno ridotto tale anche il partito, ma poi ecco che con questo post Grillo è tornato se stesso, ovvero quell'abile demagogo che attacca tutto e tutti a testa bassa senza distinzioni. Faceva così anche Mussolini all'inizio della sua carriera politica, prima di fondare il fascismo.
Evidentemente ha notato che tra gli elettori del pd la sua idea di candidarsi cominciava a far presa, ha visto che alla fine doveva prendersi le sue responsabilità e zac....alt, fermiamoci qui avrà pensato, dopo il colpo al cerchio ora diamo il colpo alla botte. Mah!!! Oramai penso che lo strapotere berlusconiano che imperversa in questo disgraziato paese sia una assicurazione sulla vita per Grillo, così almeno avrà sempre da scrivere un post al giorno sulle schifezze del governo.
Poi se un giorno (speriamo vicino) crollasse tutto il potere berlusconiano e salisse al potere un nuovo potere di marca pd allora ecco che grillo dovrà continuare a campare con il suo blog commerciale attaccando il pd e tutto quello che gli gira intorno. Cerchiobottismo puro, non c'è che dire!!!

Giuliano CDG () Commentatore certificato 13.07.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, alla notizia della tua candidatura alla segreteria del PD, mi è sembrato uno scherzo, ma poi ho capito che facevi sul serio. Questo mi ha riempito di gioia, perchè credevo che l'italia politica di una volta non sarebbe più tornata. Tu ci dai coraggio e fiducia a noi italiani delusi..
Dai Beppe "facci sognare"...
Tuo stimatore..
Andrea De Luca

Andrea DE LUCA 13.07.09 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo, non sono d'accordo sul suo giudizio nei confronti di Eugenio Scalfari. "La Repubblica" è rimasta, con pochissimi altri giornali, una delle poche testate ancora indipendenti. Le televisioni sono ormai di regime, basta guardare i telegiornali, fatti esclusivamente per disinformare la massa degli Italiani, per i quali la cosa più importante è il calcio e la moviola di Biscardi. C'è molta ignoranza in giro,la massa si è venduta a questo capocomico di questo bagaglino che si autodefinisce Governo Italiano. Si è venduta per la social card, per 300 € una tantum, per l'esenzione dall'ICI, e tante altre piccole elemosine . Anzichè diminuire le tasse e le imposte indirette (carburanti, bollette energetiche ecc.) per incrementare i consumi, sono stati dati miliardi alle banche. Il tutto a spese del debito pubblico, cioè a spese di chi paga le tasse. Adesso questa accozzaglia di disonesti, o, nella migliore delle ipotesi, di incompetenti che dice di governare, vuole legalizzare anche il riciclaggio di denaro di dubbia provenienza a suo tempo portato nei paradisi fiscali con esenzione di reati quali falso in bilancio e bancarotta. Capito perchè la gente deve essere tenuta nell'ignoranza? Sig. Beppe, auguri per la sua entrata in politica, ma dubito che le cariatidi del PD l'appoggino, anzi, faranno di tutto per impedirglielo, perchè penso che i primi a saltare sarebbero proprio loro, invischiati come sono fino al collo negli intrallazzi e negli inciuci sia a livello nazionale che locale.

alberto ferrari 13.07.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto ieri il post sulla tua candidatura alle primarie del - PD -

Spero tanto che sia una grossa bufala.

Sarebbe come mettere un agnello nella fossa dei leoni può solo essere sbranato.

Con tutta la fiducia e il rispetto che provo per te caro Beppe

MAI e poi MAI potrei tracciare una croce sul simbolo - PD -

in cui militano i più grandi traditori di questo nostro povero Paese.

Se veramente vuoi entrare in politica fonda un nuovo partito il " CINQUE STELLE "

Questo si che sarebbe una bella speranza di cambiamento.
Solo così potremo vedere accendersi una luce in questo incubo di tunnel.

Nadia Tognoli Commentatore in marcia al V2day 13.07.09 10:44| 
 |
Rispondi al commento

ciaoo beppe ho sentito che ti vuoi candidare alla segreteria del pd come posso appogiarti con la mia firma , mi raccomando non cambiare .
dove raccoglierai le firme se me lo farai sapere te ne saro grato cosi avrai la mia firma. ciaooo

perrotta giuliano 13.07.09 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Le minacce del "padrone" hanno ottenuto lo scopo: "Repubblica"è rientrato nei ranghi.
Sono peggio degli altri!!

marzio pecoraro 13.07.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Non so se prendere la Tua candidatura come scherzo ma se non lo è Ti garantisco che mi iscrivo e ti voto.
Cissà che non si riesca a smuovere veramete questi sepolcri imbiancati.

rinaldo cancre 13.07.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

NON HO MAI AVUTO TESSERE DI PARTITO E SE E' VERO CHE ALLE PRIMARIE DEL PD PUO' VOTARE ANCHE SE NON SI E' ISCRITTI , IO ANDRO' A VOTARE BEPPE GRILLO ( ANCHE SE E' UNA "BUFALA" !!!) . ESORTO TUTTI AD ANDARE E FORSE SMUOVEREMO QUELLE CARIATIDI , CHE PRENDANO ATTO DI UNA FORZA PULITA CHE PER FORTUNA ANCORA C'E' IN ITALIA. SIGNOR GRILLO GRAZIE DI ESISTERE !!!!!

mass macc 13.07.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento

E' del tutto evidente che gli articoli non li leggi o chi te li legge te li riassume in modo non corretto.
Certo nell'articolo non potevi trovare battute comiche e questo probabilmente non ti è piaciuto, devi nella vita rapportarti con più umiltà, ma per tè che di mestiere fai il comico trovi difficile che altri possano non essere barzellettieri.
Non io ma altri a te vicini hanno postato commenti per farti capire........ ma già tu sei un comico e quindi è arduo il solo tentare.
E dire che avevo preso bene la tua candidatura nel PD non fosse altro che per rompere la monotonia ma mi devo ricredere la tua è la solita pagliacciata e me ne dispiace molto.
Non farti guidare dall'istinto il mondo e reale.
Anche se non sempre daccordo con lui, Scalfari resta uno dei migliori giornalisti della carta stampata.
Hai toppato clamorosamente.

carmelo accolla 13.07.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento

(guardate li Video con SCALFARI)

MA

Con la MAFIA, COSA NOSTRA, 'NDRANGHETA e CAMORRA

Con la CORRUZIONE

Con SILVIO BERLUSCONI

Con Dell' Utri e Previti e Mastella

Con il Clientelismo, il Trasformismo, il Clerico-fascismo

Con i FURBETTI DEL QUARTIERINO

VI SEMBRA IL CASO DI DEFINIRE GRILLO COME IL PEGGIO DELL' ITALIANO??????????

VI SEMBRA UN COMPORTAMENTO RESPONSABILE, DA DIRETTORE FONDATORE DI UN GIORNALE TRA I PIU PRESTIGIOSI????????????

MA VI VOLETE SVEGLIARE??????????????

Sarei curioso di avere una vostra opinione a riguardo.

Boris B 13.07.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non è una provocazione, io ti voto.
Anzi mi iscrivo subito al partito.
Potresti dare un grandissimo slancio a stò partito de rincoglioniti.
Mi piacciono i tuoi riferimenti ad un altro grande come Pasolini.

Grazie per tutto Beppe

maurizio proietti 13.07.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

a beppe non so se l'hai letto l'articolo ma di sicuro nun c'hai capito un ghez se poi ti metti a dare contro scalfari...

Matteo Lucci 13.07.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Certo che non ci capite proprio niente, voi abili commentatori

Far regalare un libro di 24 CHILI con cazzate scritte sopra non è un comportamento da "magistrale padrone di casa". E' UNA TRUZZATA PAZZESCA CHE CI DOVREBBE FAR SVERGOGNARE TUTTI.

Andare in giro per le macerie con tanto di sorrisetto smargiasso E' DA GRAN BURINI. Vestirsi in quel modo, parlare in quel modo, tenere conferenze stampa in quel modo, con domande solo da lecca culo, E' DEGNO DEL PIù GRANDE BURINO DELLA STORIA D' ITALIA.

Lavorarsi il Presidente della Repubblica è da cafone sornione e traffichino. GRILLO FA PROPRI OBENE A CRITICARE SCALFARI, che cavalca sempre le ambiguità. PADRONE DI CASA MAGISTRALE proprio non ci sta, cari miei.

E se non avete notato, cari professori universitari, l' articolo di Scalfari è virgolettato e citato, il che vuol dire che è stato letto, e pure BENE, a mio avviso.

Andate per il sottile da un' altra parte, grazie.

Boris B 13.07.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento

mi associo a molti di quelli che ti hanno commentato prima di me: LEGGI BENE PRIMA DI POSTARE!!!!
Infatti voglio pensare che tu sia stato male consigliato e che non abbia letto l'intero pezzo..ci sono già tanti MAVALA' che distorcono i fatti su misura..non ti mischiare con loro

con affetto ;)

Raffaele Fronza 13.07.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Che bella notizia !!!
Spero che sia vera...?
Ritengo che sia veramente stupido, chi ti etichetta come un "comico". Tu, hai dimostrato, che sei più serio di tanti altri, che hai veramente a cuore il benessere e il rispetto dell'umanità. Io sono con te in prima fila !
Rita Riccardi di Torino.

rita riccardi 13.07.09 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sembra che Scalfari sia stato troppo prono nei confronti di Berlusconi.

Pensa: lo ha chiamato "afitrione", termine che per un capo di governo dovrebbe risuonare come un insulto.

Vincenzo Zito 13.07.09 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che la cultura dell'ignoranza venga sconfitta e che finalmente si riesca a coniugare il bene personale con quello collettivo lasciando a casa chi ha fatto della politica una opportunita propria senza guardare alla missione che essa comporta.

ciao

EDOARDO SAXIDA 13.07.09 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Cara sig. Grillo,
sono sempre dalla tua parte per 'attacco alla casta e con particolare riferimento al signor Berlusconi. Ma credo che sia un errore sparare sempre sul mucchio senza riconoscere, quando ci sono, i meriti di chi combatte come fa La Repubblica le oscene esibizioni del Capo del governo. Se non fosse stata per quel giornale e per Scalfari te lo sognavi il casino che si è scatenato.
Cerca di tenere i piedi per terra e renditi conto che internet non è poi quel "bacino" di frequentatori che tu pensi, sia per qualità che per quantità.
Cerca, ripeto con altre parole, di smontare un po la testa che ti sei montata.
Mettersi contro tutti è un errore politico imperdonabile e se continui su questa strada ...il tuo fallimento politico è ineluttabile.
Ti riconosco dei meriti non mi fare ricredere.
Ciao


angelo giliberto 13.07.09 09:09| 
 |
Rispondi al commento

finalmente!!! era ora che ti candidassi, da oggi in poi voteremo un vero italiano! che non guarda solo ai suoi interessi ma crede ancora nella politica....quella vera!

veronica Sanna 13.07.09 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
sono contento che tu abbia deciso di entrare in politica direttamente ma penso che sia necessario da parte tua fondare un nuovo partito,dato che il PD,a mio parere,non ti fara' mai entrare nei posti di comando.
Se fondi un tuo partito credo che hai la possibilita'alle prossime elezioni di prendere più voti della Lega.
In bocca al lupo
Maigol

michele p. 13.07.09 08:48| 
 |
Rispondi al commento

si è fatto bello con i nostri soldi vogliamo sapere quanto è stato speso per il G8 è un nostro diritto dato che paghiamo noi come sempre :questo scalfari si è dimenticato di dirlo

emi_cori 13.07.09 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
la mia famiglia ed io siamo con te,
bella mossa, machiavellica soluzione, sei un grande!
Riprendiamoci il PD e buona fortuna!
Ti voglio bene. ;-)

daniela pieroni 13.07.09 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Non ci posso credere! Dopo che hai sempre professato il tuo no alla politica.....dopo che hai sempre professato che i politici non devono essere condannati.......ti candidi per il PD.....
Che ipocrisia!!!

Annalisa Cavazza 13.07.09 08:21| 
 |
Rispondi al commento

bersaglio centrato: colpita e affondata la corazzata "Repubblica" le cui falle sono state rabberciate dai fondi all'editoria
danycapp

daniele c. Commentatore certificato 13.07.09 08:03| 
 |
Rispondi al commento

FORMAZIONE DI GOVERNO:

GRILLO PRES.DEL.CONSIGLIO
DI PIETRO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI
DE MAGISTRIS INTERNI E SERVIZI
FORLEO GIUSTIZIA
MARINO SANITÀ
SORU ECONOMIA
CASELLI ANTIMAFIA CON DELEGA AL TESORO
SERRACHIANI DIFESA (DAL PD)
DARIO FÒ ISTRUZIONE E CULTURA

TUTTI GLI ALTRI ALLA PORTA DEFINITIVAMENTE
CI SONO SUGGERIMENTI O MODIFICHE????

Uno dei tanti 13.07.09 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe.
Premetto che non ho letto l'articolo di Scalfari,però avendo letto tanti altri articoli suoi mi sento quasi di credere a scatola chiusa che non può in nessun modo essere paragonato a quei ceffi da te menzionati.E come ti hanno invitato a fare altri "commentatori" di questo post,se in buona fede hai preso una svista ripara.Per quanto riguarda la tua candidatura al PDmenoL,auguri!Quei sepolcri imbiancati ti faranno trovare lungo!E continuo a ripetere all'infinito che se abbiamo questi personaggi al governo è grazie a questi PD con in testa D'Alema!E per finire un pensierino sul Presidente Napolitano che invita a smorzare i toni.Se ci fosse Pertini al suo posto il primo ad alzarli sarebbe Lui,ne sono certo.Forza,anzi no!Alè Di Pietro!!Tieni duro!! Ciao.

Antonio A. 13.07.09 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Beh stavolta non hai capito proprio una mazza, almeno finisci di leggerlo l'articolo!

per la tua candidatura, con tutta sincerità preferirei qualcuno completamente disinteressato, qualcuno che parte davvero dal basso, magari proprio una donna con le balle, la solo figura che potrebbe destabilizzare l'attuale politica.

Non per fare qualunquismo gratuito ma finiamo per avere un miliardario di la ed uno di qua e sinceramente sono un po' stufo, vogliamo persone semplici e tu ne potresti portare avanti una rimanendo dietro.
Cmq sono sicuro che sai benissimo che non ti permetteranno di iscriverti. Hai fatto un bel colpo a sensazione per ridarti un po' di interesse. Il termine per poterlo fare è troppo vicino.
Tra qualche giorno non se ne parlerà più

Matteo Moroni 13.07.09 07:23| 
 |
Rispondi al commento


Tra l'altro Franceschini Bersani e Marino hanno lo stesso carisma di una caraffa di brodo di pollo, per cui Grillo li sbaraglierebbe.

Come si potrebbe anche solo pensare di votare una di quelle tre larve? IT'S A NO BRAINER!

Cazzoguardi - Commentatore certificato 13.07.09 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sig Grillo,

io non sono un suo fan, non in modo particolare. Ci sono diversi elementi che mi allontanano da lei, e leggo raramente il suo blog.

Le scrivo per dirle che sono contento, anche qualcosa più che contento, di venire a sapere della sua candidatura nel PD. Già le prime reazioni del PD, il pedante, tristo e miope rimarcare l'iter burocratico che la sua candidatura implicherebbe, bastano a rendermi felice della sua decisione.

Io credo che se non traumatizzerà troppo i fragili nervi di buona parte della nazione, e non si farà dominare dai suoi potenti istinti istrionici, lei riceverà un appoggio vasto e trasversale.
Io la voterò, mi iscriverò al PD se necessario a farla vincere.

Trovo coerente con le sue affermazioni l'accettare di entrare nel vivo della politica, e spero non siano delle firme in calce a mucchi di scartoffie a fermarla.

Le auguro ogni fortuna, dato che vedremo da subito accadere cose impreviste e bizzarre a ostacolare il suo tentativo.
Penso che con questa scelta lei porterà dalla sua molti scettici come me. Si dimostri capace di convincere chi la vorrebbe più calmo, non si alieni, a causa del modo, della dialettica, delle urla, l'approvazione che la sostanza delle sue proposte non può non trovare nella maggior parte degli italiani.

Senz'altro, sarebbe per chiunque difficile affermare che con lei il PD potrebbe peggiorare rispetto a ora. Vedere un comico all'opera per qualche anno come segretario non sarebbe certo scandaloso, visto che, al peggio, lei fallirà, né più né meno di come hanno fallito quelli che da una vita il politico lo fanno di mestiere.

Oliviero Martini Commentatore certificato 13.07.09 06:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma insomma beppe basta con questi attacchi gratuiti a repubblica e l'espresso, non hai nemmeno letto l'articolo...

luca scaglioni, Gallarate Commentatore certificato 13.07.09 05:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa a paragonare Scalfari a Belpietro, Giordano, Fede... Ma per piacere!

David C., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.07.09 04:40| 
 |
Rispondi al commento

Spero Lei stia scherzando riguardo alla Sua canditatura alle primarie del PD meno elle, ha valutato gli effetti negativi che Le si ritorceranno contro????? Lei crede da solo di riuscire a battere quelle persone????? Si rende conto del rischio che corre???? Se fossimo stati negli anni settanta avrebbero adottato altri metodi per farla uscire di scena ma siamo nell'era della tecnologia supercomunicativa, faranno di tutto per eliminarla mediaticamente dalla scena, Lei è così sicuro di quello che fa???? Crede che gli italiani popolo ormai dormiente siano disposti a seguirla???? Crede che basti riempire una piazza a bologna per smuovere le coscienze????? Beh due sono le cose o Lei è un abile imbroglione o è un pazzo folle che convinto delle Sue idee sta per suicidarsi mediaticamente, purtroppo i 1200 caratteri che mi restano per questo post non bastano per descriverle tutte le mie perplessità, non nella Sua buona fede ma nella riuscita della Sua impresa a dir il vero non so nemmeno se riuscirà a leggere questa mia visto li migliaia di mail che riceve, comunque le faccio i miei auguri
Marco Del Giudice

Marco del giudice, Napoli Commentatore certificato 13.07.09 04:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo ritengo che tu abbia ragione a doverti candidare, anche mia moglie ti sostiene nelle tue idee e nelle tue prove portataci a conoscenza tramite i tuoi spettacoli. Ritengo doveroso farti sapere che noi ti voteremo e ti sosterremo ad oltranza, ma anche farti sapere che siamo religiosi, e diverse cose su questo argomento non le condividiamo. Forza Grillo

Santagada Diego 13.07.09 03:03| 
 |
Rispondi al commento

Non ci credo che Beppe si presenta alla guida del PDmeno elle! Beppe, ti imploro, l'unica opposizione la fa Tonino! Non ti sporcare con la marmaglia degli "ex" Comunisti (ma in realtà non lo sono mai stati - vedi D'Alema ecc.)- oppure con quei cartari che FINGONO DI FARE OPPOSIZIONE!!! Hai dato bene la definizione PDmeno elle <è questa la fotografia più azzeccata!
Ripeto non ci credo a questa candidatura!

andrea vergalito, Campobasso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.07.09 02:23| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, spero si sia reso conto di aver fatto un commento avventato e non corrispondente al vero. La ritengo una persona intelligente per cui voglio pensare che non abbia realmente letto tutto l'articolo. Spero comunque che ci spieghi il motivo della sua colossale svista . Ha appena annunciato che si vuole candidare, la prego, non cominci male. Chiarisca e sia corretto al massimo. Cordiali saluti.

Maria P. 13.07.09 01:59| 
 |
Rispondi al commento

Da quando ho letto oggi sul tuo blog che ti iscriverai al PD per partecipare alle primarie,ci tengo ad essere dei vostri! Sono del PD (prima ero del PCI) ed ho una grande nostalgia di Berlinguer!

Maria Guiducci, milano Commentatore certificato 13.07.09 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Dopo che hai deciso di partecipare alle primarie del PD di cui faccio parte (vengo dal PCI) e il mio mito è Berlinguer!!!!!! Ecco mi interessa partecipare!

Guiducci Maria 13.07.09 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena sentito della candidatura di beppe(ogni tanto lo seguo, ma non abitualmente), fattostà che sono da poco maggiorenne, e a scuola non mi hanno insegnato un cazzo di polita, e io tra un po dovrei anche votare...

però penso una cosa, se abbiamo un pagliaccio adesso, non vedo perchè un comico non possa candidarsi.

Roberto a 13.07.09 01:25| 
 |
Rispondi al commento

Appena ho letto la notizia della tua candidatura mi sono iscrtitto al tuo blog! Dai Beppe, sono con te!

Giovanni ., Firenze Commentatore certificato 13.07.09 00:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Scalfari non ha per niente chinato la testa in quell'editoriale, al contrario ha attaccato con ironia Berlusconi. Diciamo le cose come stanno.
Per la tua candidatura io sono con te ma temo che non ti faranno candidare...non sono stupidi.

carlo greco 13.07.09 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Si va bene ogni tanto Beppe esagera,è deformazione professionale,però riflettiamo...cosa ci aspetta nel prossimo futuro?chi ci salverà dallo psiconano e dal suo strapotere???Franceschini....Bersani....persone rispettabilissime ma non basta, ormai l' opposizione ha bisogno di una "scossa" molto forte un botta di quelle che ne parla il mondo intero, il resto ormai sa di vecchio, purtroppo per varie ragioni ormai è andata così, vai Beppe siamo con te, magari datte 'na regolata pero continua a picchiare duro

augusto fontana 13.07.09 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, che su Scalfari tu abbia sbagliato, ormai te l'han detto tutti. Condivido l'antifona, estrapolare è sempre il peggior modo di raccontare i fatti. Rimane un g8 privo di alcun contenuto, inutile kermesse mediatica di cui non sentivamo alcun bisogno (specialmente a L'Aquila). Quindi, in campana, che il tuo seguito è molto più avveduto rispetto al gregge di pecore e yesmen che supporta Berlusconi.
Quanto alla candidatura nel pd, mi hai sorpreso. Non credevo che l'avresti mai fatto. Ciò non toglie che ti sosterrò, culturalmente ed operativamente, affinchè entri un po' di aria fresca nelle stanze dei bottoni (posto che ce ne sia rimasto ancora qualcuno) della fantomatica "sinistra". IN bocca al lupo.

Massimo Tagariello 13.07.09 00:15| 
 |
Rispondi al commento

granchio clamoroso, pesante autogol. questa volta dimostri di essere in malafede perchè è troppo sciocco fare un errore di lettura del genere. e adesso censurate pure questo.

Claudio Ricci Commentatore certificato 13.07.09 00:09| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/esteri/g8-vertice-7/scalfari-12lug/scalfari-12lug.html

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 13.07.09 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Mi correggo, scusate... Maroni è stato condannato per resistenza a pubblico ufficiale durante una perquisizione ad una sede di lega nord.. ah, ma tra l'altro la perquisizione è stata poi valutata illegittima dalla corte di cassazione. Boh..

Filippo Brasi 12.07.09 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco, ditemi dove sbaglio. Di sicuro altri avranno scritto cose simili, ma io non ho ancora trovato una risposta. Fino a ieri grillo voleva fuori dal parlamento gente come Jannuzzi e Maroni, condannati ripettivamente per diffamazione e resistenza a pubblico ufficiale in una manifestazione. Perchè va bene allora un omicida come segretario del secondo partito italiano? Benchè sia colposo io credo che l'omicidio sia comunque più grave dei reati sopra citati. E' una burla?

Filippo Brasi 12.07.09 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio parte di un circolo del PD da poco tempo ed ho già avuto modo di osservare i forti poteri che mangiano il partito!
Se non fanno candidare Beppe, come temo, andrò via dal partito.

marlon b 12.07.09 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe mi dispiace ma questa volta non hai letto bene l'articolo. Eugenio Scalfari fa ironizza pesantemente contro il boss del governo, quindi non ci sventolare una frase dell'editoriale per poi dire che un quotidiano come Repubblica china la testa a questo governo.

Sosterrei la tua candidatura, se è vero che ti canditi, ma devi cercare un comportamento più sobrio e più corretto (e accetta un confronto televisivo senza parolacce e lasciando parlare anche gli altri)

Fabio Retico 12.07.09 23:33| 
 |
Rispondi al commento

ottimo con te affrontiamo il passaggio alla nuova energia IDROGENO...e celle a combustibile

daniele denicolo' 12.07.09 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici di Beppe Grillo,
per chi volesse sostenere Grillo nella sua coraggiosa scelta di candidarsi, bisogna ricordare che per votare alle primarie del Pd bisogna essere tesserati. E mi pare che per votare a queste primarie bisogna tesserarsi entro il 21 luglio 2009.

Per tesserarsi basta andare al circolo Pd più vicino.
un caro saluto

Gionata Vanoni 12.07.09 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto l'articolo di Scalfari e ci ho trovato una lucida analisi di ciò che è successo all'Aquila (la quasi inutilità di questo vertice). Ci ho trovato, inoltre, un'ironia quasi feroce sull'ottimo padrone di casa opposto allo statista mancato.
Dovresti leggere meno frettolosamente l'articolo, vedrai che Scalfari non ha nulla dei ceffi che hai rammentato.
Ciao.

ares mirto 12.07.09 23:11| 
 |
Rispondi al commento

@Silvana.
Sicuramente Scalfari non può aver elogiato Berlusconi. Grillo, o chi per lui, parla così perché Scalfari lo ha criticato tempo addietro. O Grillo, così fai tu la fine di un Giordano o di un Belpietro. Scrivi i post per i tuoi interessi personali e non per quelli generali.
Saluti

Eugenio Notaro 12.07.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento

***APPELLO prendiamoci la tessera del PDMENOELLE e firmiamo per Beppe for
president
Caro Beppe, sei un genio. E' la mossa politica piu' intelligente degli
ultimi anni di storia della sinistra italiana."

Daniela Tavasci, london Commentatore certificato 12.07.09 23:06| 
 |
Rispondi al commento

la prima cosa che voglio dire è GRAZIE a Beppe Grillo perchè ha riacceso con questo gesto la speranza di noi giovani "schiavi moderni", laureati, specializzati, competenti, intraprendenti e "figli di nessuno", schiacciati dalle ingiustizie, follie e indecenze della vita quotidiana in questo Paese! La speranza è quella di stare per entrare in una "nuova era" di cambiamenti radicali che pian piano "cambino tutto per cambiare tutto" (e non "per non cambiare nulla" à la Tomasi di Lampedusa)! Vogliamo un Paese governato da persone ONESTE, fondato sulla MERITOCRAZIA, sulla GIUSTIZIA e l'attenzione per chi è in difficoltà e per l'ambiente. Spero che prima o poi tutto questo diventi realtà anche se la corruzione, la povertà morale e la disonestà sono mali difficilmente estirpabili, soprattutto dopo che si sono diffusi a tutti i livelli della società. "Abbiamo un sogno", speriamo che Beppe Grillo possa concretizzarlo!
antonella

antonella a. 12.07.09 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Non penso proprio che Scalfari abbia elogiato Silvio Berlusconi in questo articolo,in nessun modo assolutamente! ansi como al solito è stato molto critico nei suoi confronti, credo solo che abbia un modo diverso di esprimere i concetti, un modo che personalmente non dispiace ma che ovviamente ad altri puo non garbare. Io stimo Grillo ma penso che questa volta sia stato ingeneroso riguardo uno dei pochi giornalisti validi che rimangono sulla scena del giornalismo nazionale, auguro caldamente un ripensamento e magari anche delle scuse.

Silvana Ieno 12.07.09 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Era ora! Io da sempre elettore del PD, cioè da quando è nato, prima la trafila tutta e sempre a sinistra! Quindi tu vinci le primarie poi fra 4 anni diventi presidente del Consiglio, travaglio ministro dell'informazione, di pietro alla giustizia, franceschini all'interno, Serracchiani all'istruzione, marino alla sanità, bersani all'industria e poi tutti gli altri! Vai avanti a testa bassa se il PD è democratico deve accettare la tua candidatura e se ti mancano le firme di 15/20 persone tesserate al PD scrivi alla mia mail. Prendiamo la macchina e veniamo a genova a firmare e ti portiamo qualche bottiglia di buon sangiovese. Milco Artigiano da Cesena. W LA VERITA' E LA COERENZA = BEPPE GRILLO!

Milco Montalti 12.07.09 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!!!!! Era ora che ti decidevi!!!!! Sono con teeeeeee!!!!!

S. Antonella 12.07.09 22:28| 
 |
Rispondi al commento

La leggo spesso "laRepubblica" e spesso ho letto gli editoriali di Eugenio Scalfari.
A volte mi sono trovato in disaccordo per suoi giudizi quantomeno strani.

Strano è stato questo giudizio che ha dato oggi sul G8, elogiando in questo modo Berlusconi. Almeno non è da lui.

Questo è sintomo che anche la stampa di cosiddetta "opposizione" può essere addomesticata grazie ai lauti fondi dati dallo Stato.


http://ilparere.blogspot.com/

Giovanni Tonetti 12.07.09 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Vaiiiiiii Beppe, se riesci (e sono sicuro) ad entrare in queste primarie, li mandiamo a casa a 2 a 2 (e non ad 1 ad :-D). Comunque leggendo la notizia in questione, non saprei ke dire, sò solo che informazioni "VERE" oggi non ci sono più. Aggiungo anche che, oggi come oggi, il popolo non viene ascoltato più dai GRANDI pensando solo a loro stessi cioè a cose che a noi cittadini non ci serve.
Buona fortuna a Beppe ;)

Daniele Alfonsi 12.07.09 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente anche a me sembra che stavolta grillo abbia fatto una bella cappella... paragonare Scalfari a belpietro o giordano per QUESTO articolo e' assolutamente ingiusto. Se fossi Scalfari un paragone simile mi farebbe vorticare alquanto i coglioni.

Dovresti leggerti l'articolo, rettificare, e chiedergli scusa (a meno che io sia improvvisamente diventato dislessico, ovviamente, il che e' sempre possibile).

Mirko M. Commentatore certificato 12.07.09 22:12| 
 |
Rispondi al commento

... che con questo post Beppe abbia voluto metterci alla prova? verificare se abbiamo le fette di salame sugli occhi? che non gli diamo ragione solo perché "l'ha detto Beppe" ?
Se così è, caro Beppe, penso che abbiamo superato l'esame, e che - come dicevi - gli utenti della rete ti beccano subito se dici fesserie!!
In gamba!

andrea CT 12.07.09 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che la sua candidatura possa aiutarci. E' troppo facile dal di fuori criticare. Non ci si sporca le mani. Le sue mani rimangono per così dire pulite. Io sono entrata nel partito con tutte le riserve del caso, con tutta la consapevolezza di quello che non mi piace, ma sono entrata ho preso una tessera e faccio parte di un circolo, ho lavorato per queste elezioni e ho una mia idea su chi dovrà essere il segretario del mio partito. Lavorerò anche per questo. In questo momento serve appoggiare gli uomini che dentro al partito non rappresentano gli apparati, non abbiamo bisogno di una provocazione, abbiamo bisogno di sostenere nomi nuovi idee precise e non credo, ripeto, che la sua candidatura ci possa aiutare. cordiali saluti rachele bianchi

rachele bianchi 12.07.09 21:59| 
 |
Rispondi al commento


***APPELLO prendiamoci la tessera del PDMENOELLE e firmiamo per Beppe for president
Caro Beppe, sei un genio. E' la mossa politica piu' intelligente degli ultimi anni di storia della sinistra italiana.

Daniela Tavasci 12.07.09 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'evete letto bene l'articolo di Scalfari? Non fa nessu elogio a Berlusconi, anzi: dice che al G8 l'unico statista è stato Obama e che Silvio è soltanto un ottimo intrattenitore

gianni per 12.07.09 21:49| 
 |
Rispondi al commento

FORMAZIONE DI GOVERNO:

GRILLO PRES.DEL.CONSIGLIO
DI PIETRO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI
DE MAGISTRIS INTERNI E SERVIZI
FORLEO GIUSTIZIA
MARINI SANITÀ
SORU ECONOMIA
CASELLI ANTIMAFIA CON DELEGA AL TESORO
SERRACHIANI DIFESA (DAL PD)
DARIO FÒ ISTRUZIONE E CULTURA

TUTTI GLI ALTRI ALLA PORTA DEFINITIVAMENTE
CI SONO SUGGERIMENTI O MODIFICHE????

Uno dei tanti 12.07.09 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Ve lo posto io:
PER potersi candidare alla primarie del partito democratico è necessario innanzitutto essere iscritti al partito. Quindi sono i dirigenti del Pd che devono accettare la richiesta di Beppe Grillo.

Ma non solo. Servono anche un minimo di 1.500 e un massimo di 2.000 firme raccolte tra gli iscritti. Le firme devono essere distribuite in cinque regioni diverse di tre circoscrizioni elettorali (sul modello delle Europee: Centro, Sud, isole..).

Il passaggio successivo è raccogliere nelle assemblee dei circoli del Pd il sostegno degli iscritti. Alla fine ad essere ammessi sono i primi tre che superano almeno il 5% su base nazionale e comunque tutti quei cadidati (fino a un massimo di sei) che superano comunque il 15%.

Per votare alle consultazioni primarie invece non c'è bisogno di avere la tessera del partito.

Il comunicato del Pd. "L'area organizzazione del Pd precisa che per candidarsi a segretario nazionale del Partito Democratico, in base allo Statuto, occorre essere iscritti ed essere in regola con i requisiti d'iscrizione: riconoscersi nel Manifesto dei valori, nel Codice etico e nello Statuto del Pd".
"Potranno invece votare il 25 ottobre tutti i cittadini che si dichiarino elettori del Pd, riconoscendosi nella sua proposta politica e sostenendolo alle elezioni

maurizio s., guidonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 21:42| 
 |
Rispondi al commento

RRoommppiiaammoo il ccccccccccccuuuuuuuuuullllllo

Mario Di Ieso, Villamaina Commentatore certificato 12.07.09 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Cari commentatori, si, forse stavolta Grillo ha sbagliato, forse non è andato a fondo nella lettura dell'articolo, ma siete stati sul sito di Repubblica, dove dopo l'annuncio della candidatura di Beppe si sono affrettati a porre le condizioni per essere votato alle primarie del pdmenoelle? Fateci un salto e guardate se sarà possibile che sia eletto....D'altronde può spaventare un comico che comincia a fare sul serio!!!!

maurizio s., guidonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Il mio intervento è controcorrente. Sono disgustato dell'antipolitica. Non basta Berlusconi.Pure tu.La politica è una cosa seria.Non basta un comico (Berlusconi) niente poco di meno che PRESIDENTE DEL CONSIGLIO adesso un altro comico segretario del Partito Democratico.Quando è troppo è troppo.Le esperienze dei governi presieduti da Prodi e la vituperata sinistra sono state bellissime anche se sono stati commessi errori. Che che ne dici tu. Purtroppo il comportamento della sinistra radicale ma anche il tuo attivismo e la tua demagogia hanno fatto fallire la prima proposta per davvero seriaaaa di governo di questa decadente ITALIA. Se ci ritroviamo questo caudillo al potere una parte della responsabilità è tua. Adesso perseveri. Ma sei a libro paga di Berlusconi???? E per favore non citare Berlinguer

Giovanni Palumbo 12.07.09 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Felice della candidatura alle primarie, Le servirà signor Grillo per imparare a rispettare le opinioni altrui.

é vergognoso estrapolare solo una frase da un articolo di 5 colonne per accusare falsamente EUGENIO SCALFARI di essere un lacchè di berlusconi.

VERGOGNA!!! è DIFFAMAZIONE

Roberto Pinto 12.07.09 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe caro. Questa volta non mi pare che Scalfari sia stato così compiacente con Berlusconi. Ha scritto che bisogna riconoscere che ha fatto bene il padrone di casa e che è riuscito abilmente a schivare potenziali inconvenienti, eludendo le domande e tenendo un profilo basso. Peccato che non ci serve un maitre d, ma un presidente del consiglio! Un abbraccio

Sergio Annaratone, Genova Commentatore certificato 12.07.09 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
non credo ASSOLUTAMENTE che tu ci ritenga dei COGLIONI (come pensa(va), invece il PEDOFILO (Silvio Berlusconi se ci fosse ancora qualcuno che non lo sa) che non sarebbero andati a cleggersi l'articolo di Scalfari.
Superficiale non lo sei... allora nell'editoriale di "Repubblica" c'è qualcosa che ci è sfuggito?
Noi, oggi, non capiamo... (sinceramente).

Antonio C. 12.07.09 20:59| 
 |
Rispondi al commento

@@AnSia NewSSS:Così termina l'Eugenio @@

Scalfari così termina...Ho letto ieri un interessante articolo del collega La Spina su "La Stampa".Scrive che la maggiore sobrietà dimostrata da Berlusconi al G8 è stata probabilmente l'effetto delle critiche acerbe di cui è stato oggetto da parte di alcuni giornali ai quali (scrive La Spina) andrebbe riconosciuto il merito del "new look" saggio e prudente del nostro premier di solito scapestrato.

Forse La Spina ha ragione;forse quel merito ad alcuni giornali andrebbe riconosciuto.Purtroppo però quella saggezza e quella prudenza di cui parla il collega sono già dietro le spalle.

Dal canto nostro,poiché è di noi che si parla,le nostre riserve e le nostre critiche non cesseranno se non altro per indurre il premier scapestrato a cambiare definitivamente comportamenti pubblici e privati che sono l'esatto contrario da quelli ai quali un capo di governo dovrebbe attenersi.

Continueremo dunque a pubblicare notizie di fatti come è compito di ogni giornale, ma non speriamo e non ci illudiamo di vedere effetti vistosi. Salvo quello di vedere il premier far bene il mestiere dell'anfitrione, ma di questo eravamo certi.Purtroppo non è di questo che ha bisogno il nostro Paese.
###########
P.s.
Grillo,ma davvero hai letto l'articolo o te l'hanno "raccontato" i vari Farina,Minzolini,Fede,Vespa e Belpietro?

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 12.07.09 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto l'articolo di Scalfari e a parte la frase dove dice che Berlusconi ha avuto successo , come anfitrione ... non ci vedo nient'altro a favore , anzi .l'articolo e' zeppo di critiche al Berlusca .

Mario Rizzini 12.07.09 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe: ma è proprio vero che scendi in campo?
GRAZIE!!! un abbraccio da un "Sestrino" (di ponente)ormai molto avanti negli anni ma con un grande desiderio: ferma la "dittatura strisciante". Solo chi non ha memoria, o non conosce la storia dell'avvento del "ventennio", continua a fare finta di nulla. Un caloroso abbraccio. Se mi leggi (e hai tempo) rispondimi.Guido.

Guido Polotti 12.07.09 20:32| 
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NewSSS.Scusate,mi spiego meglio @@@

@@ AnSia NewSSS:"Grillo,devi allontanare i cattivi e "analfabeti" consiglieri @@


Grillo ha scritto.....
I 140 milioni di euro assegnati all'editoria iniziano a produrre i primi effetti.L'editoriale di Repubblica,giornale che beneficia delle nostre tasse,di oggi è:"Il meritato successo di un abile anfitrione".Firmato da Eugenio Scalfari che scrive:"Berlusconi ha avuto successo,ha ricevuto complimenti da tutti,ha evitato con abilità i guai(?)che incombevano sul suo capo e di questo gli va dato atto".
"Per che cosa è stato complimentato? Per il suo ruolo,magistralmente ricoperto,di padrone di casa".....
####

Ecco cos'ha scritto davvero Scalfari su Repubblica:...Berlusconi ha avuto successo,ha ricevuto complimenti da tutti,ha evitato con abilità i guai che incombevano sul suo capo e di questo gli va dato atto. Per che cosa è stato complimentato? Per il suo ruolo,magistralmente ricoperto,di padrone di casa.Se lo è meritato.
E' un compito che sa gestire molto bene come dimostrò nell'analogo meeting di Pratica di Mare:alloggiamento perfetto,cibo eccellente,sicurezza garantita,intrattenimento rilassante.Il "Financial Times" di ieri,che era stato il giornale tra i più severi nei suoi confronti,ha titolato "Da playboy a statista", ma ha sbagliato l'ultima parola,doveva scrivere "anfitrione".

Lo statista si è visto ben poco anche perché l'unico statista in campo è stato Obama e con lui nessuno era in grado di competere............
#@#@#@#@#@#
Come vedi Scalfari ha "deriso" coloro che hanno definito berlusKazz:grande statista.
#@##@#@#@#@
Grillo,le notizie vanno lette e capite.
Non comportarti anche tu come i vari Farina,Fede,Feltri,Vespa,Belpietro e Minzolini.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 12.07.09 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero con tutto il cuore che ti lascino andare avanti, questa sarebbe la prova che si tratta di un vero partito DEMOCRATICO....siamo con te!!!!

boccardo davide 12.07.09 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Grazie di avere deciso FINALMENTE di entrare in politica!! era da anni che me lo auspicavo.
Di una sola cosa sono certa sentiremo finalmente dei programmi e delle idee serie e sono sicura che BERLINGUER è CON TE, e scusa se è poco......
Non ne possiamo più di sentire solo parlare male di SILVIO.
Sei un grande. e siamo in tanti vicini a te
Un abbraccio

nicoletta capanni 12.07.09 20:13| 
 |
Rispondi al commento

il "merito" del "successo", "in ultima istanza", cioè al calpestio, è dei 300 morti "per il terremoto". L'intuizione è tutta qua: con un bel mucchio di morti per strafottenza di chi invece non doveva fottersene e degli altri "su per li rami", e propria, rinforzati con gli altri di Viareggio che fanno capo all'ex sindacalista AD di Trenitalia, Moretti bipartisan, che non a caso ha nel suo curriculo l'indicazione alla polizia di sparare sui ferrovieri in sciopero sui binari a Napoli nel 1976(?): le macerie e i cadaveri garantiscono da sempre il trionfo ai capi di governi...Ma trionfare per normale governo nel bene della gente senza cadaveri su cui salire è questa la vera grande intuizione che attende i veri grandi impresari umani

ciro corsaro 12.07.09 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Faccio mie le parole dell'amico Maurizio Leco, non fare anche Tu il taglia e cuci con gli articoli di Scalfari, queste cose lasciale fare a Giordino, Fido, BelPaolo.
Fai del male a Te stesso e a tutti gli italiani che ti leggono
con simpatia
Antonio

antonio napoletano 12.07.09 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Salve ho 35 anni 2 bimbe ed i coglioni pieni di questo paese di merda...colpa di AL PAPPONE sicuramente ,ma anche di questa sinistra inesistente,già chiamarla sinistra è un ossimoro,visto che dopo i fascisti ci sono loro praticamente...ero pronto ad andarmene in Canada,visto la completa assenza di opposizione e lo stallo in cui versava e versa l'Italia.Grillo alle primarie del PD(PICCOLI DEMOCRISTIANI)è UNA NOTIZIA CHE MI DA UNA GIOIA UNICA...rimango, e se avete bisogno di una mano su Roma non esitate a contattarmi...giuro che mi farò in tre pur provare a cambiare !!!vai Grillo,ce la faremo...anche perchè combattiamo contro il nulla!!!!

nicola de angelis 12.07.09 20:07| 
 |
Rispondi al commento

per piacere leggete l'articolo di Scalfari. beppe deve chiedere scusa, una cosa così neanche Gasparri

Alessandro Talia 12.07.09 20:06| 
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NewSSS:"Grillo,devi allontanare i cattivi e "analfabeti" consiglieri @@

Ecco cos'ha scritto Scalfari su Repubblica:

...Berlusconi ha avuto successo,ha ricevuto complimenti da tutti,ha evitato con abilità i guai che incombevano sul suo capo e di questo gli va dato atto.

Per che cosa è stato complimentato? Per il suo ruolo,magistralmente ricoperto,di padrone di casa.Se lo è meritato.E' un compito che sa gestire molto bene come dimostrò nell'analogo meeting di Pratica di Mare:alloggiamento perfetto,cibo eccellente,sicurezza garantita, intrattenimento rilassante.Il "Financial Times" di ieri,che era stato il giornale tra i più severi nei suoi confronti,ha titolato "Da playboy a statista", ma ha sbagliato l'ultima parola, doveva scrivere "anfitrione".Lo statista si è visto ben poco anche perché l'unico statista in campo è stato Obama e con lui nessuno era in grado di competere............
#@#@#@#@#@#

Grillo,queste "scemenze" lasciale scrivere a Farina,Fede,Feltri,Vespa e Belpietro.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 12.07.09 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Però bisogna leggere bene tutto l'articolo! Scalfari si complimenta per il modo in cui ha accolto gli ospiti (in modo anche ironico). Il resto mi sembra bbastanza critico e distaccato

giuseppe lo porto 12.07.09 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Urlo al miracolo!!! Questa è la notizia più spettacolare da decenni di inutile politica.
Firmo tutto quello che vuoi basta che ci fai uscire da questo penoso declino!!
Da oggi non mi vergogno più di essere italiana!!

Karin Beroldi 12.07.09 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe se continui così ti bruci da solo e bruci tutte le nostre speranze che abbiamo su di te riposto! hai adoperato il trucchetto che tutti i giornalisti e politici in mala fede fanno quando vogliono denigrare i loro oppositori. estrapolare un piccolo pezzo di un discorso più generale per far dire quello che in realtà non si è detto. Repubblica avrà i suoi difetti, Scalfari avrà i suoi, ma in questo caso è chiarissimo che il suo articolo è di dura e intransigente critica nei confronti di Berlusconi. non fare queste sciocchezze perché i tuoi sostenitori sono persone avvedute e non si bevo tutto quello che scrivi. hanno sempre uno spirito critico e sanno discernere i buoni propositi dalla pura propaganda insensata come questa che tu hai fatto. non farne un discorso personale solo perché scalfari ti ha duramente offeso. dedicati solo alla sostanza delle cose.
in campana Beppe, che il movimento intorno a te è un bene prezioso per l'Italia!!! non bruciarlo per sciocchi personalismi.

maurizio leco 12.07.09 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, allora veniamo a votarti. Cacchio, che lezione che gli diamo!!! grande! grande!!!

Siro Landis Commentatore certificato 12.07.09 19:50| 
 |
Rispondi al commento

CMQ. LA DEFINIZIONE "ANFITRIONE" DATA DA SCALFARI RISULTA ALQUANTO AMBIGUA E DA QUESTO PUNTO DI VISTA SONO D'ACCORDO CON GRILLO, SUPPUR L'ARTICOLO SIA CRITICO NEI CONFRONTI DI BERLUSCONI. SE AVESSE USATO "ISTRIONE" L'AVREI TROVATO PIU' INDICATO. .

sergio de benedetti, cervo Commentatore certificato 12.07.09 19:31| 
 |
Rispondi al commento

CI SIAMO........
BEPPE..............GRAZIE!

Bina R., Castell'Arquato Commentatore certificato 12.07.09 19:30| 
 |
Rispondi al commento

premesso che sono con Beppe al 100% quasi sempre, questa volta credo che abbia capito male l'articolo di Scalfari.

Leggendolo TUTTO l'articolo mi è parso di capire che fosse una feroce critica a Berlusconi non certo un'atto servile. Dopo il pezzo citato da Beppe, Scalfari continua: "(...)E' un compito che sa gestire molto bene come dimostrò nell'analogo meeting di Pratica di Mare: alloggiamento perfetto, cibo eccellente, sicurezza garantita, intrattenimento rilassante. Il "Financial Times" di ieri, che era stato il giornale tra i più severi nei suoi confronti, ha titolato "Da playboy a statista", ma ha sbagliato l'ultima parola, doveva scrivere anfitrione. Lo statista si è visto ben poco anche perché l'unico statista in campo è stato Obama e con lui nessuno era in grado di competere (..)". Non mi pare affatto un atto di lecchinaggio.

Alberto Bottero 12.07.09 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Martin luther king aveva un sogno.....
Anche te BEPPE ne hai uno....
E anche noi.....

Moreno Bettega, trento Commentatore certificato 12.07.09 19:20| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE NOTIZIA: BEPPE ALLE PRIMARIE.
BEPPE...........GRAZIE

Bina R., Castell'Arquato Commentatore certificato 12.07.09 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Tutto come da programma.
Da questa gentaglia prona dei media nostrani e dal nostro parlamento di inquisiti e di papponi al servizio dello psicoNANO p2ista non c'è da aspettarsi MAI nulla di buono, solo schifezze. Schifezze come quelle dei pennivendoli nostrani che sviolinano un rimbambito che ha l' unico pregio di saper ben imbandire tavole per sbafare a sbafo supportato da ondate di leccaculi pronti e proni a tesserne le lodi di gran puttaniere e gran mangiatore e cerimoniere.
Finora del g8 appena concluso non si è ben capito di cosa abbiano parlato, si è solo sentito un gran ciarlare dai media ITALIOTI schierati in massa del "grande anfitrione" Silvio Berlusconi impegnato a svolazzare da un premier all' altro slinguando tutto e tutti pur di far vedere che è bello e buono. Di concreto; il NULLA.
Anche perchè tutti impegnati a mangiare e a rilasciare interviste alle tv ITALIOTE a loro volta impegnate a scovare i menù di leccornie da elencare ai coglioni che seguono ancora i tg RaiTET e a inseguire le first-lady nei loro pellegrinaggi in boutique della zona o ad accarezzare sulle guance i bambini terremotati con facce contrite da pesci lessi.
The show must go on.
That's ALL!!!

dr. Hause 12.07.09 19:15| 
 |
Rispondi al commento

SPERO DI NON AVER SOGNATO: HO SENTITO A RAI 3 BEPPE SI CANDIDA ALLE PRIMARIE. SI SI SI SIIIIIIIIIIIIIIIIIII E VAI GRANDE.
BEPPE GRAZIE.

Bina R., Castell'Arquato Commentatore certificato 12.07.09 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Trovo queste critiche a Scalfari ingiuste, e totalmente slegate dall'articolo in questione, che condivido. Scalfari riconosce a Berlusconi la bravura come "anfitrione", nulla più. Niente a che vedere con la politica. Guardi, Grillo, che a sparare sempre contro tutto e tutti non si va da nessuna parte. Meno male che Repubblica c'è,è uno dei migliori quotidiani in circolazione... Le sue frasi su Scalfari sono superficiali e puro QUALUNQUISMO.

Mauro Baronti 12.07.09 19:11| 
 |
Rispondi al commento

il contenuto dell'articolo era molto più ampio e molto critico nei confronti di berlusconi. non si può accusare scalfari di essere tenero nei confronti del presidente del consiglio, perchè non lo è mai stato. attenzione estrarre da un contesto una frase può rappresentare una monipolazione del pensiero, anche se involontaria, ma anche solo attenendosi alla frase in questione si parla di anfitrione come per dire che berlusconi può al massimo organizzare un pranzo non certo guidare un paese. io ho letto molta ironia. ricordate quando Troisi diceva a proposito di Mussolini che per fare arrivare i treni in orario bastava un capostazione?

anna de bernardis 12.07.09 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,oggi mi hai reso l'uomo più felice della terra,ora ho voglia di rimanere nella mia nazione natale e di cominciare una vera lotta insieme a te e a tutti quelli che credono in una italia diversa(anche in un mondo diverso...ma non allarghiamoci troppo),grazie Beppe grazie ancora e nonmollare che hai il supporto ATTIVO di persone come me se ne avrai bisogno,MA UNA COSA DEVI TENERE PRSENTE SINO E DOPO AL 25 OTTOBRE,GUARDATI LE SPALLE,FALLO PER NOI PER L'ITALIA E PER I TUOI FIGLI,NON FARTI AMMAZZARE!
un caro abbraccio
Daniele Iandolo

daniele iandolo 12.07.09 18:51| 
 |
Rispondi al commento

l'ARTICOLO L'HO LETTO ED EFFETTIVAMENTE LA FRASE E' QUELLA, MA INSERITA IN UN CONTESTO CHE DA UN SIGNIFICATO DIVERSO ALLA STESSA. SE SI RIPORTAVA L'INTERO ARTICOLO, IL RISULTATO FINALE SAREBBE STATO QUELLO DI UN G 8 SENZA RISULTATI ED ALQUANTO BANALE CON UN CAPO DEL GOVERNO CHE FA L'UNICA COSA CHE SA FARE, L'INTRATTENITORE INFATTI VIENE DEFINITO ANFITRIONE E NON STATISTA. SE VOGLIAMO ESSERE PIGNOLI LA STAMPA STRANIERA IN QUESTO CASO NE HA PARLATO MOLTO MEGLIO. PER CUI NON FACCIAMO DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO E CERCHIAMO DI PRENDERE QUELLO CHE C'E' DI BUONO DA PRENDERE. DIVERSAMENTE CI RIMANGONO SOL I BEL PIETRO ED I GIORDANO. E NON MI SEMBRA MOLTO! CI TERREI A DIRE CHE SONO DA SEMPRE UN TUO SOSTENITORE MA IN QUESTO CASO FORSE CONTARE SINO A DIECI PRIMA DI SCRIVERE L'ARTICOLO TI AVREBBE AIUTATO AD ESSERE PIU' OBIETTIVO. QUESTO DAL CANTO MIO. GRAZIE COMUNQUE PER QUELLO CHE STAI FACENTO E SALUTI. SERGIO

sergio de benedetti, cervo Commentatore certificato 12.07.09 18:49| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
L'ENNESIMO SHOW DELLO PSICONANO, CON L'ACCLAMAZIONE PER 140 MILIARDI DI EURO PER LA PROPIA STAMPA, INDIVIDUI SCHIZOFRENICI E NARCISI COME LO PSICONANO, MERITANO IL TSO COMPLETO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 12.07.09 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Seconda parte.

Ho letto ieri un interessante articolo del collega La Spina su "La Stampa". Scrive che la maggiore sobrietà dimostrata da Berlusconi al G8 è stata probabilmente l'effetto delle critiche acerbe di cui è stato oggetto da parte di alcuni giornali ai quali (scrive La Spina) andrebbe riconosciuto il merito del "new look" saggio e prudente del nostro premier di solito scapestrato.
Forse La Spina ha ragione; forse quel merito ad alcuni giornali andrebbe riconosciuto. Purtroppo però quella saggezza e quella prudenza di cui parla il collega sono già dietro le spalle.

Dal canto nostro, poiché è di noi che si parla, le nostre riserve e le nostre critiche non cesseranno se non altro per indurre il premier scapestrato a cambiare definitivamente comportamenti pubblici e privati che sono l'esatto contrario da quelli ai quali un capo di governo dovrebbe attenersi.

Continueremo dunque a pubblicare notizie di fatti come è compito di ogni giornale, ma non speriamo e non ci illudiamo di vedere effetti vistosi. Salvo quello di vedere il premier far bene il mestiere dell'anfitrione, ma di questo eravamo certi. Purtroppo non è di questo che ha bisogno il nostro Paese.

Alessandro Talia 12.07.09 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Vi mando l'articolo di Scalfari, in due parti. E promettetemi che d'ora in poi diffiderete di quest'uomo in malafede che è diventato Grillo. Dovrebbe veramente chiedere scusa.

"Ultimo argomento: il successo di Berlusconi e quindi dell'Italia, perché è vero che nei vertici internazionali un successo del governo è patrimonio comune al di là dei partiti e delle persone.

Berlusconi ha avuto successo, ha ricevuto complimenti da tutti, ha evitato con abilità i guai che incombevano sul suo capo e di questo gli va dato atto.

Per che cosa è stato complimentato? Per il suo ruolo, magistralmente ricoperto, di padrone di casa. Se lo è meritato. E' un compito che sa gestire molto bene come dimostrò nell'analogo meeting di Pratica di Mare: alloggiamento perfetto, cibo eccellente, sicurezza garantita, intrattenimento rilassante. Il "Financial Times" di ieri, che era stato il giornale tra i più severi nei suoi confronti, ha titolato "Da playboy a statista", ma ha sbagliato l'ultima parola, doveva scrivere anfitrione. Lo statista si è visto ben poco anche perché l'unico statista in campo è stato Obama e con lui nessuno era in grado di competere.

Berlusconi avrebbe potuto esercitare una piccola parte da statista associando al successo l'opposizione che ha accettato la tregua chiesta da Napolitano. Ma nemmeno questo ha fatto. Ha continuato ad attaccarla tutti i giorni, chiamandola "opposizione-cadavere, comunista, faziosa". Poi, una volta chiuso il sipario sul G8 dell'Aquila, è andato ancora più in là: si sta rimangiando l'impegno preso anche in suo nome dal ministro Alfano con il Quirinale circa una pausa nella legge sulle intercettazioni; ha ripetuto che non ha intenzione di trattare alcunché con l'opposizione; ha maltrattato i suoi dissidenti interni; ha richiamato all'ordine perfino la Lega. "Ora dev'esser chiaro a tutti che sono io che comando" ha detto ieri. L'ora della carota è passata e si ricomincia col bastone.

Alessandro Talia 12.07.09 18:42| 
 |
Rispondi al commento

magari ...grande grillo almeno e'una persona ONESTA
e grazie a lui che miglioni di italiani hanno scoperto tantissime malefatte e tantissimi imbrigli
i lecca culi e vari tappetini stanno da un'altra parte .i spero e mi auguro che beppe grillo faccia sul serio mi sono rotto i coglioni di vedere questi manichini che giocano con i nostri soldi e ci prendo in giro tutti i giorni con questa informazione falsata e inventata.

daniele derfry 12.07.09 18:39| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo è come al solito severo e critico nei confronti di Berlusconi. Rileva solo il fatto che per una volta il suddetto non ha fatto ca***te. Per il resto, Scalfari non ha bisogno di leccare alcunché a nessuno e La Repubblica è il giornale italiano più libero. Estrapolare una frase è roba da qualunquisti, poi non lamentatevi se c'è chi parla (sbagliando, secondo me) di antipolitica.

Romolo Luciani 12.07.09 18:39| 
 |
Rispondi al commento

beppe spero che la tua candidatura non sia un tiro mancino
se è vero e meglio di 10 orgasmi consecutivi con la donna
della mia vita. e come se mi fossi svegliato ed i miei 35 anni
di vita in italia siano stati solo una terribile bufala, e in realtà io vivessi nel paradiso terrestre dove gli scienziati e gli artisti
governano in pace, le porte delle case dei terrestri sono aperte
e i bambini possono giocare nelle citta con gli exstracomunitari fino all'alba. beppe io ti ... io ti... guardo non c'è un termine
x esprimere il bene che ti voglio un abbraccione riki

riccardo rovesti 12.07.09 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, mi dispiace ma sull'articolo di Scalfari dissento da quello che affermi. L'articolo è tutt'altro che improntato all'asservimento bensì è critico nei confronti delle capacità di statista di Berlusconi, specie se confrontate con quelle di Obama. Anzi l'articolo si conclude con la precisazione che noi italiani non abbiamo bisogno di un ottimo padrone di casa ma di ben altre capacità.
Sul fatto che il G8 non abbia prodotto ciò che al mondo necessita sono d'accordo.

Fabrizio 12.07.09 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Spero ke quanto hai scritto NON sia uno scherzo...Beppe, abbiamo bisogno di persone come te.

maurizio amelotti 12.07.09 18:28| 
 |
Rispondi al commento

E' da molto che desidero fare una domanda al signor Beppe Grillo:"Mi può spiegare la differenza che passa tra Lei, il suo movimento e il movimento che in passato, assunse il nome "Uomo Qualunque".
La ringrazio fin d'ora per l'attenzione

alberto nocenti 12.07.09 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari,
sembra che il governo, con soldi nostri, la paghi per dire quello che vuole, attraverso il suo giornale.
In questo marasma, è possibile sovvenzionare anche un giornale che dia risalto a persone che io stimo? O con soldi, anche miei, si sovvenzionano solo e solamente le vostre baggianate?

umberto santacroce 12.07.09 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa sta succedendo in Italia ? E' realtà o fantapolitica ? Il centrosinistra litiga per delle inezie mentre il centrodestra è guidato da un delinquente. Abbiamo perso il senso della ealtà.

antonio guarino 12.07.09 18:02| 
 |
Rispondi al commento

è un altro dei tanti che prende i soldi che i politici sottraggono agli italiani per comprarsi il favore dei giornalai...

IO MI VERGOGNEREI COME ESSERE UMANO... a rubare i soldi dagli italiani in modo "lecito".

EVIDENTEMENTE, MOLTI burberi, IL LATO UMANO DI Sè L'HANNO SVENDUTO PER 30 DANARI...(ndr "metafora da intepretare").

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 12.07.09 17:57| 
 |
Rispondi al commento

beh abile anfitrione non è piaciuto nemmeno a me.Comunque Beppe Scalfari cell'ha con te perchè lo hai chiamato sepolcro imbiancato =)

Maria F. Commentatore certificato 12.07.09 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma Grillo li legge veramente gli articoli di Eugenio Scalfari ? E legge costantemente e con un minimo di attenzione "Repubblica" ? Io credo di no altrimenti non avrebbe scritto le scemenze che ha scritto. Viva "Repubblica", viva Ezio Mauro, viva Eugenio Scalfari. E tu Grillo, a me sembri solo noioso e qualunquista.

Rossella Potocco 12.07.09 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace scoprire che anche Grillo cade nel gioco perverso della manipolazione. Ma l'ha letto l'editoriale di oggi? Io l'ho letto e nn ci ho ritrovato quello che dice Grillo, anzi...

assunta sorrentino 12.07.09 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace ma l articolo di Scalfaro era molto critico su Berlusconi ed il G8, nn mi sembra giusto copiare alcune frasi dell'articolo e tralasciare il resto, dandogli cosi un interpretazione completamente diversa. cordiali saluti.

elena ongaro 12.07.09 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Be', perlomeno Scalfari è un signore bene educato: cosa che non si può dire di Beppe Grillo, che passerà alla storia solo per il suo intercalare "vaffanculo". Roba da vero gentleman.

Giuseppe D. 12.07.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Sì ma Scalfari è un buffone. Vorrei ricordare questo:

http://www.beppegrillo.it/2008/05/sua_pienezza/index.html

Uno dei messaggi di Beppe che preferisco.

Michele Amoretti 12.07.09 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Trovo il commento di Delissi-Modena abbastanza serio e,mi pare, non faccia una grinza,a parte l'animosità che si potrebbe giustificare per l'altrettanto inopportuno rancore del caro Peppe Grillo nei riguardi di Salfari.UNICUIQUE SUUM TRIBUERE,anche se a malincuore,ma l'onestà intellettuale prima di tutto,altrimenti si alimenta troppo il qualunquismo.

Mario ., COSENZA Commentatore certificato 12.07.09 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Il G8 ha prodotto solo "buoni propositi"... non mi pare un granché
Per quanto riguarda il fatto di saper accogliere le persone ed organizzare feste, mi pare lo sapessimo già ..averlo notato non mi sembra da "grandi". Piuttosto mi aspettavo che la stampa avrebbe cercato i contenuti.
Se Obama non avesse salvato in corner il Premier con le cose che ha detto, non sarebbe andata così e la Stampa l'avrebbe massacrato.
D'altronde noi siamo un piccolo paese e agli Americani non è mai interessata la nostra sorte (pensiamo solo a quando si sono appoggiati alla mafia anzichè allo Stato, dopo la guerra) questo perchè non contiamo nulla..mentre invece conta (un po' di più) se non diamo i nostri soldati, le nostre caserme, ecc..non perchè non potrebbero fare assolutamente a meno di noi ma perchè, dal punto di vista "immagine" l'Italia fa parte dell'Europa, è luogo di vacanze, fa comodo considerarla comunque europea e occidentale, poco importa se di fatto ha record da regimi delle banane..

sara 12.07.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Siamo impazziti?! Se leggeste l'articolo completo, capireste che Scalfari lo stava prendendo decisamente in giro, sostenendo che l'unica cosa che sa fare bene il nano è fare l'attore...!!!

L'articolo si conclude con:
>

Credo che questa sia una critica nata da una lettura parziale o inattenta dell'articolo. E mi stupisco di vedere qui una cosa del genere...

Alessandro Pellegrini 12.07.09 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Pecunia non olet

Gianluca Papaccio 12.07.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate questo qui sarebbe ritenuto dalla stragrande maggioranza degli italiani un grande giornalista, il direttore per eccellenza di un grande giornale come Repubblica, grande uomo e grande mente perchè è stato il suo fondatore ed anfitrione?
Ma và a caghèèèèèèèèèèèè!!!!!!!!!!!

Michele LABATE, Teramo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

vorrei porre alcune domande?
1)perchè gli abitanti dell'aquila devono aspettare ottobreper avere nuove case,mentre per il g8 hanno ristrutturato case e alberghi in neanche un mese?
2)sinceramente parlando non vi sembrano promesse di facciata quelle fatte al g8?
3)se è vero che berlusconi vuole prendere casa a l'aquila per controllare i lavori,perchè non si unisce ai sfollati?
4)che se ne fanno gli abitanti di un altro g8 e un monumento che ricorda l'evento?
5)sinceramente parlando quanto gliene frega all'infelice silvietto dei terremotati?

devis q. Commentatore certificato 12.07.09 16:32| 
 |
Rispondi al commento

L'arte di vendersi di uno che si è già venduto . . . .
Dopo loccapiedi , leccaculo e poi ?

orrore!

dario ogliastro 12.07.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento

il frankfurt allgemein oggi ha riservato unìintera pagina allo psiconano: der grosste verfuehrer (il più grande seduttore)
naturalmente il titolo è un programma. noi potremmo replicare con un titolo geniale di un film : Sotto il vestito niente.

ma tutti sanno tutto, specialmente in germania. per noi che ci viviamo è una sofferenza ricevere il sorriso di circostanza di chi non è credibile, almeno fino a quando lo psicopedonano rimarrà al governo.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori