Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La parolina


Vitaccia Cavallina
(1:45)
La_parolina.jpg

La parolina, la ricerca della parolina. E' come la ricerca del Santo Graal. La ricerca in un discorso di una parolina inopportuna, sgarbata, scorretta. Di uno schizzo di fango. Si annulla il senso del discorso, ci si attacca alla parolina. Se la Serracchiani, giovane figlia di partito ignoto, definisce "simpatico" Franceschini (l'unica in Italia...), la sua denuncia contro il Cancro della sinistra, la Trimurti D'Alema-Violante-Fassino (Veltroni è ormai salito in cielo), passa in secondo piano. Il PDmenoelle, partito delle tessere e delle primarie decise a tavolino, è salvo. La Serracchiani spernacchiata... se avesse detto Franceschini "coglione" nessuno le avrebbe rimproverato nulla. Vitaccia cavallina, ci scappa sempre la parolina.
"Zoccola" ad esempio. 350.000 italiani (tre volte gli abitanti della Valle D'Aosta) chiedono una nuova legge elettorale. Che prevede l'elezione diretta del candidato, come avviene in ogni democrazia. E l'espulsione dei condannati dal Parlamento. Tengo un discorso in Commissione Affari Costituzionali. L'unica parolina riportata dai media è "zoccola". Se avessi detto "diversamente vergine" sarebbe stato meglio.
Kriptonite Di Pietro ottiene l'otto per cento alle Europee e zero tituli sui giornali. Per denunciare lo schifo di membri della Corte Costituzionale a cena con il noto psiconano corruttore che non vuole farsi processare è costretto a comprare una pagina sull'Herald Tribune. Qui la parolina non la trovano, ma riempiono di parolacce Di Pietro. Le più gentili sono del Corriere della Sera, ritornato ai fasti della P2 di Rizzoli e Tassan Din. Ostellino nell'editoriale in prima pagina scrive: "(la denuncia sull'Herald Tribune, ndr) è una manife­stazione di sfiducia nelle istituzioni repubblicane alle quali, come parla­mentare, ha giurato fedel­tà". Posso permettermi una parolina a Ostellino? "Vaffanculo".
Le paroline sono l'ultima difesa della Presidenza della Repubblica. Qualunque critica è trasformata in una "grave offesa al Capo dello Stato". "Morfeo" ad esempio non si dovrebbe dire. E allora cosa si può dire? Recordman di firma del Lodo Alfano? O è proibito anche chiamarlo "recordman" per aver firmato in un'ora il Lodo Alfano, una legge anti costituzionale?
Simpatico, zoccola e Morfeo sono parole politicamente scorrette. Mangano stalliere, escort (ndr. puttana) e cocaina invece si possono dire. Vitaccia cavallina, mi scappa sempre la parolina.

***********************************************************************************************************

"Rudra ora è solo, dopo la morte di sua madre Roberta Radici. Deve sostenere le spese per il processo penale contro i carcerieri di suo padre Aldo e studiare, prepararsi a un futuro. Lancio insieme a Jacopo Fo< e al Meetup di Perugia una sottoscrizione per Rudra."
Potete versare i vostri contibuti sul conto corrente aperto presso Banca Etica, IBAN: IT61R0501812100000000128988 BIC: CCRTIT2T84A intestato a: "PER RUDRA BIANZINO".

***********************************************************************************************************

11 Lug 2009, 15:24 | Scrivi | Commenti (682) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Grillo, sei un cretino! Fascista inconsapevole!!

ivan IV Commentatore certificato 22.07.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,me l'aspettavo che prima o poi anche tu avresti scelto la politica come mestiere. Di solito si sono visti ex cantanti,ex calciatori,ex attori,ex,ex,ex, tutti ex che trovandosi sulla china discendente,hanno pensato bene di ricorrere alla politica per assicurarsi una lauta pensione, e magari qualche incarico pubblico onde poter dire tutte le stronzate che si vuole senza essere condannato usufruendo della famosa e abusata impunità parlamentare.Io ho capito che tu ti candidi alla segreteria del PD, perchè come tanti Italiani hai constatato che il direttivo di questo partito, dopo Berlinguer, ha avuto solo degli incapaci.Ma cosa speri di risolvere? Oramai la sinistra è definitivamente sorpassata.I nostalgici continuano a parlare di comunismo, quando il comunismo, fortunatamente è morto col crollo del muro di Berlino.I dirigenti del PD continuano a rompere le balle con le leggi ad Ohc che fa Berlusconi, e nessuno ha mai avanzato delle proposte concrete per sollevare la maggior parte degli Italiani che è nella merda da troppo tempo.Chi se ne frega se Berlusconi fa le feste di compleanno con le diciottenni? Agli Italiani interessa arrivare alla fine del mese senza fare debiti.Il vero POPOLO vuole riappropriarsi delle sue spiagge senza dover pagare esosi balzelli.Il POPOLO vuole vivere serenamente nelle piccole e nelle grandi città.Il POPOLO vero vuole che la GIUSTIZIA sia veramente GIUSTIZIA.Basta con i buoni dentro e i delinquenti fuori.Anche la magistratura dev'essere più democratica e non di parte, o di partito. Chi se ne frega se Beppe Grillo diventa segretario del PD! Agli Italiani interessa che uno stronzo qualsiasi, eletto da tanti illusi, quando si siede sulla poltrona del Parlamento, si adoperi realmente nell'interesse del POPOLO.Attenzione, la politica adottata negli ultimi anni ci sta portando alla rovina, perchè si sta ragionando solo ed esclusivamente per un popolo di Ricchi.Attenzione: i ricchi diminuiscono, e i poveri aumentano!!!!!!!!

Sergio Gagliotti 17.07.09 18:15| 
 |
Rispondi al commento

caro peppe, da giugno sono nate le impresechersistono. tutto è partito da una manifestazione a torino. il 21 luglio saremo a roma continuare a resistere, per contarci e contare. io ti scrivo dalla campania. ti posso disturbare ancora su questo argomento? grazie. eurogronde srl - limatola (pietro di lorenzo)

pietro di lorenzo, limatola (benevento) Commentatore certificato 17.07.09 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Al Frenken-Beppe Grillo
Quella di Grillo, di iscriversi al PD ,che a molti pare azione nociva ,a mio avviso invece può e deve ricalcare quella di Al Franken,il famosissimo comico americano,che subentrando al Senato Americano,dove i Democratici con lui sono arrivati alla fatidica soglia di quota 60 che come ben sappiamo è la quota che in america al Senato è la soglia simbolica dei sessanta senatori. Quota sinonimo di una maggioranza potenzialmente in grado di rendere pressoché ininfluente l'opposizione, poiché a prova di «filibustering», pratica dell'ostruzionismo spesso utilizzata da parte della minoranza per bloccare, o quantomeno rallentare, i lavori al Congresso e i progetti di legge proposti dagli avversari.
Questo finora aveva reso meno influente la maggioranza di Obama;con il filobustering,che teneva per le palle i democratici al Senato, che dovevamo mediare più del solito.
Il tanto decantato a parole sistema democratico americano,specie in casa PD (vedi Veltroni & conpany) va adesso in crisi per la "puzza sotto il naso" dei politici di professione;ma a me sembra però che con il caso Al Franken,si possa vedere la cosa sotto altri aspetti;c'è molta similarità tra Al Franken e Beppe Grillo.
E la situazione Italiana è da tempo che si trova stretta tra il dilemma comici e politici;il confine come ben sappiamo è ben labile e questa mi pare la parte meno preoccupante della "tragedia" se così si vuol chiamare .
Sergio Barsotti
Livorno 16 luglio 2009

sergio barsotti 17.07.09 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo. Io sono pienamente d'accordo con quello che sta facendo nei confronti del PD. Si devono svegliare. La devono finire di controllarsi il partito tra di loro. Devono scendere dalle poltrone ed andare a casa, il primo D'Alema. Sono stanco e non li voto piu' da anni. Ormai abbiamo Di PIetro che ci difende. Loro cercano solo di proteggere la loro Poltrona. Caro Grillo fai tornare il PD un partito. Ti votero'

nicola castagna 17.07.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento


Per intervenire al Congresso del PD bisogna farsi eleggere prima delegato dalla Sezione o Circolo al Congresso provinciale. Poi il congresso provinciale elegge i delegati al Congresso nazionale. Funziona così in tutto il mondo democratico. Nel resto del mondo, invece, chi ha maggior visibilità e notorietà si presenta direttamente sul palco, spesso urlando. Se gli va bene viene anche eletto segretario, di solito per acclamazione.

Jacopo Sce 17.07.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
vorrei portare alla tua attenzione il caso Autostrade Per l'Italia Spa: da qualche mese la fatturazione del telepass non è più effettuata dalla società Autostrade ma da una nuova società Telepass Spa. Ogni fattura ha l'importo massimo di € 2,07+IVA. Ora mi chiedo che senso ha fare una fattura di tale importo quando solo la spedizione, la busta e la stampa della fattura in duplice copia superano il valore del servizio reso. A me sembra uno spreco immane.
Grazie

Samuele Samino 17.07.09 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Il solito Bersani, del monotono PDmenoelle, non si lascia scappare l'occasione di essere molesto ed irritante.
Quando finalmente la corda comincia a stringersi intorno al collo del nano di brianza, ecco Bersani accorrere in suo aiuto ed affermare che:"Noi non siamo l'autorità morale del premier"....ma ce ne vuole ad avere questa faccia tosta!!E continuano anche a definirsi Opposizione, ah ah ah!! Se il Pd non è l'autorità morale del nano, gli Italiani invece si, lo sono.
Noi vogliamo chiarimenti, noi vogliamo che si getti la maschera e che si smetta di prendere un'intera popolazione per i fondelli.
Bersani & co levatevi di torno, di grazia!
......e fate spazio a Beppe adesso.

Ilaria Lorusso (e mò bbasta), milano Commentatore certificato 17.07.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Non è possibile che un doppio attentato in Indonesia possa passare in secondo piano nei due più importanti siti di informazione italiana, quali Repubblica e Corriere, dopo la notizia della frattura del polso del "Santo Padre".
In QUALSIASI altro sito estero, El Pais, Le Figaro, etc sono invece giustamente in prima pagina.
Il Papa è una figura mondiale, è vero, e proprio per questo dovrebbe vivere un pò ovunque e non solo a Roma. Che cambi residenza, ogni anno in un posto diverso nel mondo. Dividiamocelo!!!

Luigi Tortorella 17.07.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei cndidarmi con una lista certificata alle elezioni amministrative del mio comune di residenza Gavi (AL), vorrei sapere tutti i passi da compiere. grazie..

Roberto Cecchetto 17.07.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento

amico beppe siamo alle solite noi siamo il popolo
che non conta prorpio niente, questi non voglinono
lasciare le poltrone vai toccare i loro interessi
gli affari loro. e a noi cipensano che le famiglie
sono tutte indebitate enon finiscono la fine del
mese. spero che vine un vento nuovo.
a presto dove farai una manifestazione a roma.
ciao.

fernando reina, roma Commentatore certificato 17.07.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, un paio di giorni orsono mi sono iscritto al PD come suggerito sul blog, ho anche inviato il fax dando il mio supporto a Beppe Grillo per le primarie. Cosa mi consigliate di fare ora, visto che Grillo non è stato accettato? Tengo la tessera e voto alle primarie per qualcuno oppure faccio a pezzettini la tessera e la rispedisco per posta alla sezione scrivendo in una lettera i motivi del mio gesto?

RICCARDO BONANNI 17.07.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ho molta stima in te per le battaglie che sostieni. Io ho un grande problema che mi coinvolge col il tribunale fallimentare di Roma. Ma con gli avvocati non ne vengo fuori.
Occorre una azione energica, che solo tu puoi fare.
Io credo che tu conosci già il problema, dell'ambiente mafioso, ma nessuno fa niente. A me mi stanno buttando sulla strada ed ingrasso tanti avvocati.
Ma se tu sei colui che penso che tu sia, credo puoi darmi una mano.
Ti lascio la mia mail per essere contatto.
felice.saba@tiscali.it
credimi le cose che ho da dire sono un vero scoop,
grazie in anticipo.
Sappi che non sono molto fiducioso che mi rispondi,ma capisco che hai ben altri poblemi da affrontare.
Ma forse troverai un attimo anche per me.
E se lo troverai, molti lo troveranno per sostenerti, compreso me.
Grazie

felice saba 16.07.09 20:51| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe questa gente della prima,seconda repubblica dei ladroni si sono mangiati il nostro e quello dei nostri nipoti di futuro non ti permettetranno mai di andare a scoprire impunemente i loro altarini stai molto attento è gentaccia

sauro roma (dayvers), ravenna Commentatore certificato 16.07.09 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo per la prima volta nel blog del mitico Beppe in primo luogo per esprimere tutto il mio appoggio all' unico e solo uomo che ci puo' liberare dallo psico-nano,in secondo luogo per rendere pubblica la vergogna che il popolo di ISCHIA e' costretta a subire quotidianzmente.... Non so' se lo sapete ma L' ISOLA piu' grande del golfo di napoli NON HA UN TEATRO.... si si e' tutto vero a ISCHIA non c'e' una struttura teatrale stabile ne instabile... questa e' una vera VERGOGNA per questo motivo dal dicembre 2008 sono promotore di un progetto che ha lo scopo finale di colmare finalmente questa atavica mancanza...mi permetto quindi di usare jl suo blog per rendere pubblica ed estendere in ambito nazionale questa clamorosa VERGOGNA.... UN TEATRO CI SPETTA

vincenzo boffelli 16.07.09 16:02| 
 |
Rispondi al commento

IDEUZZA UN PO' BERLUSCONIANA UN PO'... MAFIOSA MA SOLO PER NECESSITA'
;-)

...e e Grillo per ragioni tattico-strategiche si adattsse temoporaneamente agli italichi costumi iscrivendo un suo "prestanome" (di talento), facendolo candidare, e poi al momento del voto dicesse che eleggendo questi sarebbe poi lui ad essere nominato suo prciple fido "cconsigliori" (sarebbe pro forma, in realtà il vero seggretario sarebbe grillo)?

ad "eterni" mali etremi rimedi.

questi burocrati papponi e ricottari sono luridi e occorre almeno un po' sporcarsi l fccia d merda per mietizzrsi fra loro. che spesso sono dabbene più degli italioti.

grillo fa (finta di fare) il mafioso anche tu ma solo per inchiappettarteli.
certo non avrai il benefit della zoccola parlamentare o di sezione. ma non disperare...
questi ci danno dentro con festini a bse di coca!

;-)

p. s.
ce l'ho solo con le donne che per far carriera politica sbocchinano capi e capetti pur dichiarandosi gran dame della gran fessa sguarrata e del sacro culo rotto, e non invece delle oneste escort come la daddario.

gennaro esposito 16.07.09 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, hai la tempra di ogni eroe romantico. Prima sentire con il cuore e poi usare la mente. Agli eroi e ai veri re del passato è universalmente riconosciuta questa grandezza. Se Ghandi non fosse stato un po' spregiudicato non avrebbe mai ottenuto quello che ottenne. Ti ringrazio a nome di molti perchè la tua lotta è liberarci dall'ipocrisia che sta soffocando la giustizia. E senza giustizia non c'è pace. E senza pace non c'è che l'inferno. Ci saranno anche prove più ardue quando dovremo restituire la COMPLETA SOVRANITA', monetaria, alimentare e geoambientale, al popolo. E questo è il nostro grande orizzonte etico e politico verso cui tutti, talora inconsapevolmente, stiamo andando.
Con sincero affetto a chi si onora sul campo di battaglia
Roberto

Roberto Cavaliere 15.07.09 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Se riesci a iscriverti,avrai il mio appoggio....le tue sono le uniche idee che posso condividere e ti dirò di più, se il PD non ti lascia candidare è la volta buona che smetto di dar loro il voto!!! Quindi attenzione anche a chi fa le coalizioni con loro!Mostra loro questi messaggi, dai retta, almeno capiscono che perdono una ulteriore percentuale di votanti se fanno questa alzata d'ingegno!

Laura C. 14.07.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

sono felicisssssssssimo :)
Hai il mio voto senza indugi.

fabio i., pietrasanta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.07.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

sono un non votante da tanti anni...sto giro voterò!

luca forni 13.07.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

al mio amico grillo vai per la tua strada non
fermarti più dritto come un treno. tutti questi ascari, vedrai che un pò di paura hanno.
l'italiano da pegora diventa leone, ciao beppe.

fernando reina, roma Commentatore certificato 13.07.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Già, le paroline... è quì sta il punto dolentissimo in Italia... nell'Italia delle scartoffie, nell'Italia delle tantissime carte inutili, nell'Italia dell'altra munnezza: quella di solo cumuli e cumuli di solo parole al vento, di scritti inutili, di carta inutile, di postille, leggi e leggine inutili, di conferenze, discorsi e cerimonie inutili, di atteggiamenti pomposi inutili, di mangiapagnotte inutili, in un'Italia del genere non si va da nessuna parte, anzi si peggiora sempre, se non si cambia marcia e modo di agire. I poveri cristi... ce ne sono tantissimi in Italia, se ne fottono un cazzo delle belle parole dei politici, dei sollazzi dei politici, della bella o brutta faccia dei politici... a loro importano i fatti reali, i fatti reali personali di ogni giorno, la cruda realtà per campare o sopravvivere giorno per giorno, e poi anche quella di vivere in un Italia migliore, senza sprechi, senza vizi, senza caos, senza ingiustizie..., senza malgoverno, senza imbroglioni e traditori, senza imbecilli, asini, zoccole, corruttori e corrotti... e soprattutto senza false promesse, senza chiacchiere..., ecc., ecc., ecc. Purtroppo anch'io mi rendo perfettamente conto che le mie parole sono altre parole al vento che si vanno ad aggiungere alle altre parole al vento... E così tutto va a finire nel grande calderone puzzolente dell'oblio, del dimenticatoio.... E da questo calderone di merda spuntano ogni tanto fuori degli stronzi galleggianti che ti prendono sistematicamente per il culo, facendoti credere l'impensabile e promettendoti il paradiso e poi ti affogano nella loro stessa merdaccia, da loro prodotta e pubblicizzata...

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.07.09 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe mi hai fregato ho appena fatto la tessera all'idv ma se lo sapevo prima facevo la tessera al PD cmq conta su di me è la mia famiglia per le primarie dai Beppe affossiamoli a sti scribacchini di partito!!
!!!VIVA GRILLO SEGRETARIO DEL PD!!!!

M.L. 13.07.09 07:56| 
 |
Rispondi al commento

una parolina la vogliamo dire anche noi
RIVOLUZIONE
sequestro di tutti i loro beni personali chiusura delle banche e requisizione dei beni .
carcere in afganistan per giudici politici sindacalisti ambasciatori prefetti banchieri e alti funzionari dello stato e delle forze dell'ordine
con l'augurio del popolo italiano di gradita permanenza.
prepariamo le ghigliottine
con il popolo e per il popolo
ora e sempre rivoluzione

sanculotti movimento 13.07.09 01:08| 
 |
Rispondi al commento

e che vuoi fare......fanno semplicemente il loro sporco lavoro da servi leccaculo!!!!!

luca palazzo 12.07.09 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Quando nel corso degli umani eventi si rende necessario ad un popolo sciogliere i vincoli politici che lo avevano legato ad un altro ed assumere tra le altre potenze della terra quel posto distinto ed eguale cui ha diritto per Legge naturale e divina,un giusto rispetto per le opinioni dell'umanità richiede che esso renda note le cause che lo costringono a tale secessione.

Pippo P. Commentatore certificato 12.07.09 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Questa sera ho alzato le braccia al cielo esultando insieme a mio marito, quando abbiamo sentito,al Tg1 la notizia della tua candidatura alla segreteria del PD, FINALMENTE! Abbiamo un uomo che NON è un politico nel senso più brutto del termine e soprattutto un uomo che la pensa come le persone NORMALI. Avanti tutta, noi siamo con te. Luciana and family

Luciana Farneti 12.07.09 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Io mi iscrivo subito al PD se Beppe si candida.

Fabio Fazio 12.07.09 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Beppeeeeee,ma è vera la notizia che ti candidi per il PD-L??? Che delusione!!!!!!!!!!!!
Addio....
Pierina(Brescia)

Piera M., Brescia Commentatore certificato 12.07.09 21:48| 
 |
Rispondi al commento

DA COMICO A PAGLIACCIO.
Ho seguito con una certa simpatia l'azione di denunzia civile d Grillo e molte delle proposte politiche da lui avanzate, specie sull'ambiente.
Questa sparata di canidarsi a segretario del PD,(-l, come dice lui)copre di ridicolo quanto di buono ha finora fatto. Come se non sapesse che il PD è strutturalmente integrato nel sistema che Grillo vorrebbe stravolgere. O Grllo fa solo manfrina in cerca di pubblicità? Certo che un minimo di serietà e cerenza non guasterebbe.
Ovviamente il percorso pidista di Grillo non mi coinvolgerebbe minimamente, ed egli diventerebbe per me uno dei pidisti da contrastare e combattere

vincenzo ., raffadali Commentatore certificato 12.07.09 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Caro grillo

mi unisco insieme a te e alla lotta contro l'indifferenza politica e all'abuso della poltrona. Contattami via e-mail e sarò un tuo attivista.

Filippo Bombaci 12.07.09 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe.
Grazie per questo grande atto di responsabilita' e coraggio. Vorrei solo dire che l'illegalita' e' ormai diffusa a tutti i livelli,non solo nel parlamento. a cascata ogni atto e' ormai finalizzato a fare gli interessi di qualcuno, mai al bene comune. ho preso tre taxi comune di roma questo weekend, tutti e tre partivano con un sovrapprezzo OLTRE il prezzo base, con l'ultimo ho protestato, dimostrando di non essere una turista, che altrimenti sarebbe stata regolarmente fregata.
quindi paese pulito. cominciamo a dire che ognuno di noi proprietario fdi un commercio o impresa lo chiudera' se solo riceve UNA richiesta di soldi o tangenti. cominciamo a far fallire un paese se non si rinsavisce. voglio veder con cosa li faranno i loro affari!
cittadina incavolata

a m. Commentatore certificato 12.07.09 20:05| 
 |
Rispondi al commento

e vera la notizia che Beppe Grillo si candida alle primarie del PD?

l ho sentito sul tg3...

se fosse vero sarebbe grandioooooooosoooooooooo!!!!!!!!!!

gregori montesel 12.07.09 19:52| 
 |
Rispondi al commento

TG 3 - BEPPE GRILLO SI CANDIDA PER LE PRIMARIE DEL PD-L:
BUONA IDEA BEPPE. SE FOSSI BERSANI O FRANCESCHINI SAREI MOOOLTO PREUCCUPATO..... BENE, AVRAI TUTTA LA VISIBILITA' CHE TI/CI SERVE PER PORTARE AVANTI LE IDEE CHE TANTO SPAVENTANO IL MARCIUME CHE CI GOVERNA E NON. LE LISTE CIVICHE SARANNO FINALMENTE AL CENTRO DELL'ATTENZIONE E TU SARAI FINALMENTE VISTO E SENTITO DA TUTTI.

UN BACIO E UN IN BOCCA AL LUPO. VAI BEPPE SEI GRANDE

patrizia l. Commentatore certificato 12.07.09 19:40| 
 |
Rispondi al commento

La parolina, la ricerca della parolina. E' come la ricerca del Santo Graal. La ricerca in un discorso di una parolina inopportuna, sgarbata, scorretta. Di uno schizzo di fango. (Si annulla il senso del discorso, ci si attacca alla parolina)……

Beppe Grillo.


…. come li conosci bene questi trucchetti di comunicazione e Grillo?!….ecco quindi spiegato il perché, tutte le volte che fai qualche bel discorso pubblico, ci inserisci sempre qualche “parolina civetta” che sembra quasi essere messa lì di proposito, per dare l’opportunità, a chi di dovere, d’annullare tutto il senso del discorso ed attaccarsi a quella determinata “parolina inopportuna….

Ps: Come quel famoso ed inutile “ZOCCOLE”….alla commissione Affari Costituzionali del Senato…..

mario ragazi (raga), milano Commentatore certificato 12.07.09 19:30| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti racconto l'ultima truffa della omnitel..la chiavetta internet key con abbonamento ad ore ha sulla schermata principale del collegamento un orologino che misura il tempo di connessione, il problema è che questo orologio va molto più veloce di uno normale e salta ogni due tre secondi, da 2 min e 3 sec passa direttamente a 2 min e 5 sec e così via, il tutto documentato da video ben registrato. Ho chiamato la omnitel e l'operatore Fabio mi ha risposto che quell'orologio non è attendibile! Subito dopo l'operatrice Serena mi ha detto che invece l'orologio è attendibile! Cosa posso fare per evitare di continuare ad essere truffato da questi ladri?? Grazie Dino

Dino D., Verona (VR) Commentatore certificato 12.07.09 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......................´/)
...................,/¯../
................../..../
............/´¯/'...'/´¯¯`·¸
........./'/.../..../......./¨¯\
.......('(...´...´.... ¯~/'...')
........\.................'.../
.........''...\.......... _.·´
...........\..............(
.............\.............\....

Marco F., Torino Commentatore certificato 12.07.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento

OT

BEPPE MA E' VERO CHE TI CANDIDI ALLE PRIMARIE DEL PDL????

LO HA APPENA DETTO STUDIO APERTO
(CON TANTO DI TUA PESSIMA FOTO SULLO SFONDO)

fabio bianchi 12.07.09 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente una bella notizia! Riemerge la speranza.
Sprint finale, inizia la gara!

Maurizio Ferrero 12.07.09 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Grazie dell'invito, ma a che pro? I commenti spariscono, solo il turpiloquio rimane. Le parti si sono invertite. Essere educati à quasi un crimine: Tutte le persone in divisa sono criminali, a parte se muoiono ammazzati e ai criminali si dedica spazio e magari una piazza.
Il libto di Pinocchio diventa realtà.Chi si fa derubare non è uno stolto o un vecchio rimbambito! E' un tizio da condannare affinché diventi un pretesto per abbassare il governo. Che bella epoca!

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 12.07.09 17:56| 
 |
Rispondi al commento

CRONACA ITALIANA: UN TASSISTA ROMANO E' STATO ARRESTATO PER AVERE INVESTITO ED UCCISO, SENZA SOCCORRERLA, UNA TURISTA STRANIERA CHE CAMMINAVA SULLE STRISCIE PEDONALI.
LO STESSO TASSISTA APPENA UN ANNO FA' AVEVA DI NUOVO INVESTITO ED UCCISO UN ALTRO PEDONE SULLE STRISCIE.
Spiegatemi in quale Paese civile può accadere che si possano uccidere delle persone e poi rimanere impuniti!

Mettetevelo nella testa! fino a quando non avremo in Italia un iter giudiziario rapido, noi non avremo mai Giustizia!
Fino ad allora noi continueremo ad avere: politici corrotti; Magistrati corrotti; industriali e banchieri disonesti; sindacalisti e giornalisti sottomessi; massoni, mafiosi ed uomini dei "servizi segreti" sempre pronti a tramare in favore dei "potenti"!
E' sacrosanto lottare contro il Lodo Alfano, ma è altrettando giusto lottare contro l'immunità concessa ai nostri Magistrati e contro l'immunità che è riservata ai Parlamentari Europei.


gianfranco c., cosenza Commentatore certificato 12.07.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

x OSTELLINO e x CASINI
Gentili signori vi vedo molto indignati perchè quel biricchino di antonio dipietro ha scritto su l’herald tribune che in italia si rischia la caduta della democrazia imbavagliando l’informazione e la magistratura. E allora? perchè non è vero? se ci sono dei crimini nel nostro paese, non bisogna dirlo? bisogna fare come le famose tre scimmiette? dite che c’era il G8. E allora? perchè pensate che i capi di governo di quei paesi ed i rispettivi popoli non sanno che cosa succede in Italia? sapete benissimo che al contrario di quì, in inghilterra, francia, germania, spagna e nelle maggiori democrazie del mondo c’è la libertà d’informazione. Dite che Dipietro ha giurato alle istituzioni, embè, che se un magistrato si fa corrompere non bisogna denunciarlo perchè uno ha giurato all’istituto della magistratura? La verita deprimente è che voi urlate per la speciosa ragione che volete dare un messaggio falso e di parte al popolo dei disinformati. Il prestigio di un’istituzione non è dato dalla sontuosità del palazzo inteso come costruzione ma dall’onore e dalla moralità delle persone che si sono alternate alla guida dell’istituzione stessa. E allora dov’è la moralità nel ns parlamento? al senato forse? a palazzo Chigi? Secondo voi queste istituzioni meritano tutto il rispetto che voi reclamate? Vi consiglio di volare ben più in alto e soprattutto di cercare di parlare anche alle persone che sono meno disincantate e capiscono perfettamente di quanto la politica e le istituzioni siano cadute in basso ed affatto degne di rispetto da parte dei cittadini.

Gigi Zurlo Commentatore certificato 12.07.09 17:24| 
 |
Rispondi al commento

È la volta che torno a votare PD e primarie.
Posso però dare un consiglio? Per favore Grillo tieni a bada Ego e patologie narcisitiche varie. Io non voglio un altro showman. E se ti invitano a parlare da qualche parte, per favore, lascia parlare e dialoga. Sono sicuro che riesci a stendere qualsiasi interlocutore in sole 10 parole o anche solo con un gesto o un occhiata. Però non vorrei più vedere nessuno spettacolo tipo quello che hai fatto dalla D'Amico che mi ha lasciato profondamente deluso. Quindi non buttarti in interminabili monologhi, quando attacchi a parlare sii sempre calmo, non ti infervorare e sostituisci la rabbia con l'ironia. Così puoi vincere, altrimenti non farai altro che prestare il fianco a tutti i media che cercheranno di dipingerti sotto una luce negativa. Ti prego ascolta queste parole e riflettici. Te lo chiede un tuo fan. Uno che ti vuole bene

Cristiano
P.S. la malattia a di cui soffre Berlusconi, a cui allude Veronica, si chiama disturbo narcisitico della personalità. Ne 'soffre' in modo molto grave ed è un disturbo che crea moltissimi disagi abusi e problemi a tutte le persone che lo circondano (in questo caso il nostro paese). Come tuo potenziale elettore vorrei quindi vedere in te l'opposto di quello che è e che fa Berlusconi. Te lo dico perché l'apparizione dalla D'Amico per molti versi ricordava come si comporta proprio Berlusconi, Quindi per favore riflettici e non comportarti più così. Noi tutti sappiamo che puoi essere brillante acuto ironico e sintetico. Quindi non devi far altro che essere te stesso. Auguri!

Cristiano Di Giovanni 12.07.09 16:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIERO OSTELLINO
sapevo da molto tempo che il nostro era il solito cavalier servente, sapevo che non aveva la stoffa del graffiante, sapevo che era uno di quelli che criticano ma stanno attenti a non criticare, sapevo che era legato alla vecchia repubblica delle amicizie e degli agganci, quindi che lui faccia finta di non capire che Dipietro ha criticato chi conduce le attuali istituzioni e non le istituzioni italiane in genere e lo faccia alfine di ridare alle istituzioni stesse la onorabilità che meritano non mi meraviglia certo.

Gigi Zurlo Commentatore certificato 12.07.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Quante umiliazioni dovranno ancora subire le donne italiane affinchè si veda una loro reazione!
Oggi ho incontrato un mio compaesano, che da anni è diventato cittadino Olandese, insieme a sua moglie sono tornati in italia per le vacanze.
Ho provato vergogna, nel mentre mi raccontavano, come gli olandesi ridono difronte a ciò che viene trasmesso dai notiziari e dai programmi di informazione in genere.
La signora, guadandomi negli occhi mi dice." ma a voi donne italiane non viene voglia di protestare, agli occhi degli stranieri la donna italiana aspira solo ai soldi al lusso e al guadagno facile per ottenerlo" Zero digità.
Io per risonderle e rassicurarla le ho detto: " In italia ci sono delle grandi Donne, donne che provengono dal basso, dalla società civile e che lottano ogni giorno per i loro diritti.
Ad esempio la mamma di Federico lotta affinchè venga fatta giustizia sulla morte assurda del figlio per mano di 4 poliziotti esaltati,( ai quali è stata data la stessa pena, di chi, ha rubato un pacco di biscotti in un market) le donne di Acerra affinchè non vega fatta una discarica nei pressi delle loro abitazioni compromettendone per sempre la loro qualità della vita e la loro salute, donne come Sonia Alfano che ,da anni lottano contro la mafia e contro uno stato che non proteggie più i suoi cittadini. Su quest'ultima vorrei aggiungere che in seguito ad una candidatura , senza il beneficio della stampa e dei media nazionali ma solo grazie ai suoi onesti sostenitori in rete, oggi è diventata europarlamentare.
Ecco ..ci penserà lei a far capire di che pasta siamo fatte noi donne Italiane ".
Io sono una di quelle donne che non si offende se Beppe descrive come " zoccole" donne che ,non solo non rapresentanola mia etica ma che danno una pessima immagine del mondo emminile all'estero, e che nascodonol'impegno di tutte e done come me, e più di me, lottano afinchè vengano salvaguardati i diritti costituzionali
Noidonne salveremo questo paese e l'inizio e con Sonia

gabriella. b 12.07.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alleluja. Dio sia lodato Fratelli. Ci ripigliamo il partito. Avremo di nuovo un partito di opposizione e uno stracio di dialettica democratica. Finalmente la fine dell'era dei dinosauri e di nuovo una sinistra. E' dal 1992, 17 anni che aspettavo questo momento. Faccio notare che a 50 minuti dall'uscita della notizia non c'è un agenzia ne una testata che l'ha ripresa e non mi dite che è necessario verificare la fonte.

alleluja, sia lodato il signore. andiamo fratelli. e parte james brown sotto

i feeeeeeeeel good..tarataratara ta

siiiiiiii, siiiiii, siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Fabio Masetti (scriptavolant), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso fila, tutto giusto, solo una nota: Anche tu Beppe, lo sai come funziona, non la dire sta parolina quando stai in commissione parlamentare, che poi si sa come va a finire.
Grande Beppe comunque!
Continua.
Siempre.
M

Matteo G., Nagoya Commentatore certificato 12.07.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo... queste personalità che mischiano affari, politica e spettacolo devono necessariamente circondarsi di servienti lecchini e puttanelle ben disposte.
Come il Re Sole, che aveva fatto costruire la reggia di Versailles per poter controllare meglio la sua corte, dentro la quale offriva ospitalità, grandi feste e si divertivano pure. Cosi' li poteva controllare e tenere al seguito.
Io non faccio nessunissima fatica a credere al puttanaio di palazzo Grazioli.

E' chiaro adesso perchè si scagliano contro le intercettazioni? Hanno da temere qualcosa.
Da una parte predicano i valori cristinai, come porci opportunisti, e dall'altra... con quei valori ci si puliscono bellamente il culo.

@ Anna Basile
Dai che Sperlonga è bellissima. Scherzavo.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Ieri nani e ballerine
Oggi puttanieri e zoccole
(i nani sono aumentati)
Bel progresso!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.07.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

IL MIO MANIFESTO
*
"NOI NON MANCHIAMO DI NULLA
di quanto invidiamo alle altre culture.
Abbiamo il nostro romanticismo e il nostro trascendentalismo
come altre culture hanno le loro caratteristiche.
Tutto quello che dobbiamo fare
è riappropriarci della nostra ricchezza.
Yoga e meditazione orientale ad esempio
possono aiutarci molto a livello personale,
ma noi siamo occidente.
Un cambiamento sociale vero potremo ottenerlo
solo con la riscoperta delle nostre radici più profonde -
francescane, emersoniane o laiche che siano -
più volte ripudiate e gettate alle ortiche...
Finché ci limiteremo ad ovviare ad una mancanza,
prendendo cose anche pregevoli da altre culture
che non ci appartengono fino in fondo,
non risolveremo nulla.
Bisogna che noi togliamo questa mancanza."
(Ermanno Bartoli)
-

"Niente è infine sacro al di fuori dell'integrità della mente"
(Ralph Waldo Emerson)
-

"Verrà finalmente, un giorno,
l'era anche dei cani in chiesa.
Allora sì che sarò felice."
(Ermanno Bartoli)
-
" Noi siamo un'epoca
e ci stiamo buttando via."
(Ermanno Bartoli)

PER UNA CULTURA DIAMETRALMENTE OPPOSTA

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post
Beppe Grillo candidato alla segreteria del PD

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.07.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento

G8, ULTIMO ATTO DI UNA GRANDE PRESA PER IL ....

AQUILA ADDIO.....

dimenticheranno gli abruzzesi? voi cosa ne dite?

possiamo aiutarli a non essere dimenticati ....

situazone dell'Aquila e G8 vista con i miei occhi ,gli occhi di un blogger...uno di voi che ha deciso di essere sempre presete dove questo governo e un'opposizione complice truffano la gente,io non mollo se saremo tanti a non mollare non avranno vita facile...continua con commenti filmati e immagini; http://informazionedalbasso.myblog.it

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 14:45| 
 |
Rispondi al commento

mangio e ce ri vadooooooooooooooooooooo
sono sul litorale de Sperlongaaaaaaaaaaaaaaaa

Anna Basile, Roma
---------------------------------------

Manco avessi detto ai Caraibi.
Che tristezza... Sperlonga...co li cocomeri in spiaggia, la ggente accalcata tutt'attorno, li pupi che starnazzano, le impanate piene de sabbia, li giochi co la palla sulla battigia.
Ma statte a casa, damme retta!

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le parole tra noi leggere
le parole per dirlo
parole... parole... parole...
le parole che non ti ho detto
parole e pensieri
parole...parole...parole...
la parola ai giurati
parole d'amore sulla sabbia
it's only words
parole...parole...parole...
sont des mots qui vont très bien ensemble
parole di vita eterna
parol....
E BASTAAAA!!!! un pò di silenzio, per favore, sto facendo la pennichella!!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 12.07.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi che mostrano il culo al Tg1? Geni...

http://www.youtube.com/watch?v=Z7UbxE02Wjo

Opinion Lead (opinionlead.com) Commentatore certificato 12.07.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Se digiti "escort" sul de mauro ti risponde: non ho trovato occorrenze.
Tarantini e l'utilizzatore "terminale" sì.

valerio m. Commentatore certificato 12.07.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento

C'è una voglia di lottare, ma una tale voglia di lottare, che ce la portiamo tutti al mare per affogarla!!!
Le voglie di lottare, notoriamente sono idrofobiche, o no?

valerio m. Commentatore certificato 12.07.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il Papa dal Vaticano ha detto "con forza": "Ci sono nel mondo sperequazioni sociali e ingiustizie strutturali non piu' tollerabili, che esigono, oltre a doverosi interventi immediati,"..

Nel contempo, ha anche annunciato che lui va in vacanza...

rosario v. Commentatore certificato 12.07.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento

dicevano i latini:

Gutta cavat lapidem. "La goccia scava la pietra"

E' quello che fa il governo contro la democrazia ,o è quello che facciamo noi contro il governo?

Toni Alamo 12.07.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha una cartina?

Toni Alamo 12.07.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a volte l'apparentamento di GRILLo a DI PIETRO rischia di gettare fango su quest'ultimo.

A Civitavecchia ITALIA DEI VALORI sostiene GLI INCENERITORI da anni! Perché non leggete qui?

http://noalcarbone.blogspot.com/2009/07/vergognosa-ltalia-dei-valori.html

E che aspetta Grillo a prendere le distanze? Ho provato varie volte a comunicare con Di Pietro su Balloni ee IDV a Civitavecchia, mai ottenuta alcuna risposta. E' davvero imbarazzante.

Quetzaal Coatl, Montalto di Castro Commentatore certificato 12.07.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sindaco dell'Aquila Cialente: pronti a requisire le case sfitte

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Papi porta jella

(Beppe lo aveva scritto)

Svaligiata nel Lecchese la villa
del medico personale di Berlusconi
Il bottino si aggira sui 300 mila euro. Probabilmente narcotizzati la moglie, il personale e i cani

p.s.
mi spiace per i cani.

Facta non verba (berluskoni mi dà il vomito), Viareggio Commentatore certificato 12.07.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco de l'Aquila, Cialente: «Hanno tagliato la corda»

«Perché si sta accumulando un ritardo insostenibile. E tra i cittadini serpeggi la sensazione di essere stati abbandonati, l’incertezza che uccide».
«Non ho mai considerato il summit un punto di svolta. È stato qualcosa d’importante, Obama in maniche di camicia, Carla Bruni, la simpatia di Clooney e Murray. Molti bei ricordi e il piacere, certo non l’orgoglio, che tutto il mondo abbia visto la nostra condizione.
L’ha capita però nella sua complessità? Per gli aquilani il G8 è sempre stato un flash abbagliante. A noi serve una luce di attenzione costante nel tempo».
«Uso l’immagine della corda tagliata: quando si sale in montagna ci si lega insieme per sorreggersi l’un l’altro. Se però qualcuno taglia quella corda da un certo punto in poi, chi sta sotto perde l’equilibrio, cade e quasi sempre muore».
«Quando il governo chiede a una città chiusa per terremoto da tre mesi di ripagare le tasse a partire da gennaio, 514 milioni in 24 rate, vuol dire non aver capito quasi nulla. Le attività commerciali, piccole e medie, il tessuto della città, sono tutte ferme, stiamo cercando spazi dove farle riaprire ma non è semplice. E soprattutto non sarà mai come essere nel centro storico. Di fronte a questa prospettiva, un commerciante va via. Questo per noi è un altro terremoto».

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'O STELLINO, O PORCELLINO NANO, NAPULINO DITTO 'O BUMMOLO

ADDORMENTATO: 3 facce della stessa dedaglia da appendere

a piazzale Loreto...

gianni podari 12.07.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Io vado in ferie (per la vs felicità)... ma non in vacanza, ma ferie da internet... E' perfettamente inutile sperare di scalfire alcunché con la rete e le consequenziali iniziative da 100 persone pre volta!... Una volta c'erano decine di migliaia di esseri umani disposti a scendere in piazza... oggi si fa fatica a reclutarne 10 per tenere uno striscione in mano...

E' finita... La mega lobbie della politica ha vinto, ed il teatrino si autoalimenta per il suo ingrasso e per lo schiaffo sotto cui tiene la gente che con la politica non campa (DI PIETRO INCLUSO)

Anto Di Commentatore certificato 12.07.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://antonioamati.splinder.com/

Ambrosoli: un eroe borghese

Sono passati trent'anni da quell'11 luglio del 1979. Quella sera Giorgio Ambrosoli aveva invitato alcuni amici a casa sua per assistere in compagnia all'incontro di boxe tra Lorenzo Zanon e Alfio Righetti per il Campionato europeo dei pesi massimi.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma poverino Napolitano...! Si è svegliato dal lungo letargo senile, credendo di stare in una repubblica ancora dominata dai cattocomunisti, e invece si ritrova PAPI...! E' confuso. Diamogli altri cinque anni per svegliarsi..! (Chi gli porta il caffè?)

fausta c., Roma Commentatore certificato 12.07.09 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Ao', ma annateve a fà m bagno.......
a mare ovviamente.................

eccheccazzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz.

Anna Basile, Roma Commentatore certificato 12.07.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno portando via il Microscopio donato con le nostre donazioni su questo Blog.

Beppe, inutile fare altre donazioni se non si proteggono quelle fatte.
Urla chiaramanete in questo Blog che non si tocca il Microscopio affidato all'uso a Montanari e Gatti!!!

www.stefanomontanari.net per piu info!

Beppe, nessuno crederá mai piu alle sottoscrizioni fatte qui, e sarebbe un peccato.

Io voglio i soldi indietro se quel microscopio non resta nella disponibilitá totale di Montanari e Gatti, sia chiaro!!

Simone Grassi (simone37) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento

La parolina di oggi è: "TORTE"

Le "torte" a Palazzo Grazioli raccontate dalle escort
Patrizia D'Addario rifiutò di restare di notte con le altre ragazze
Intercettate molte telefonate "preparatorie" del premier a Tarantini

Oltre a "Gianpi" nell'inchiesta di Bari spuntano altri due procacciatori di ospiti femminili

di GIUSEPPE D'AVANZO e GIULIANO FOSCHINI


"Torte?",chiede il pubblico ministero.Accade qualche tempo fa,a Bari.Il magistrato interroga un trafficante di droga e l'uomo gli racconta i costumi della sua banda."Torte"è un'espressione che il magistrato non ha mai sentito.Il pubblico ministero torna allora a chiedere al criminale:"Che cosa sono le "torte"?".L'altro gli risponde:"Le "torte",dottore:le orge,i festini, com'è che dite voi?".Ricordo di quella formula- "torte"-affiora oggi nella conversazione di una fonte vicina all'inchiesta di Bari perché sono le"torte"il punto critico che rende politicamente imbarazzanti le ricostruzioni delle serate di Silvio Berlusconi.Tra le 19 ragazze,ospiti a pagamento nelle residenze del capo del governo e interrogate dalla procura di Bari,c'è più di una testimone che ha ammesso di aver trascorso, "con altre ragazze",la notte con Silvio Berlusconi.

Di "festino" e "orgia"ha già parlato Patrizia D'Addario.Patrizia è,per la prima volta,a Palazzo Grazioli la sera del 15 ottobre 2008.Rifiuta di trascorrere la notte nel letto regalato al capo del governo da Vladimir Putin,"il letto grande". Ci rimarrà dopo,la notte del 4 novembre e di queste ore si sa-più o meno-tutto.Ma perché, quella prima volta,Patrizia lasciò Palazzo Grazioli?
C'erano molte escort quella sera nella residenza del capo del governo.Per lo meno,cinque.Due molto appariscenti.Lesbiche,"le uniche in pantaloni, lavorano sempre in coppia".La cena era ancora in corso,ricorda Patrizia,quando Berlusconi mi volle mostrare le camere da letto.Soprattutto quella con"il lettone".

http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-13/

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Urgente

Telegramma (antica E.Mail) a Morfeo

Lei est megalomane et criminale come Papi – Stop – Lei non vale un cazzo et spese presidenza quattro volte quelli Regina Inghilterra – Stop – Sue dichiarazioni clima civile sono farneticazioni – Stop – Suoi inviti a tacere sono complicità mafiosa con Tappo – Stop – Suoi silenzi fanno vomitare – Stop – Sue firme incostituzionali – Stop – Lei non est mio presidente – Stop –

…e vaffanculo (senza stop)

Apertis Verbis Commentatore certificato 12.07.09 13:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe ma è dal 1979, per me, da quando sono nato che non è cambiato nulla... nelle periferi venete ci crescevano (le nonne) con questa cosa: non si deve dire la parolina!!! Fallo ma taci! hahaha sempre la stessa cosa!!! Ma mettiamoci d'accordo!!!

Massimo Baldo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

le parole:

CREDIBILITA':
in un blog in cui spariscono commenti e vengono bannati commentatori NON si ha titolo per parlare, stracciandosi le vesti, di BAVAGLIO ALLA RETE.


COERENZA:
in un blog in cui si dice giustamente peste e corna del PD non si può approvare OGNI COSA FACCIA un alleato del PD, come Tonino, solo perchè "è l'ultima bandiera di legalità".
Ma una bandiera completamente piena di cacca sventola pochissimo.
E quando lo fa sparge al vento, e su quelli che lo sorreggono, pennellate della suddetta cacca.

Che volemo fà?
Se giramo sempre dall'altra parte?

Ah beh, si, beh.
Ho visto un re.

Era nudo, ma tutti a dire che era vestito.
Ok, è vestitissimo.

Ha comprato un paginone di giornale per farci scrivere :
SONO VESTITO.

.... ma non era meglio un bel completino Carlo Pignatelli Uomo??
Costa quasi uguale, quanto un paginone di giornale ... ma almeno non lo usano pe fasse quattro risate ...... Tonino .... lascia fare a Luigi e Sonia .... tu pensa a sistemare il marcio interno al partito e tra gli attivisti .... dà retta ......

:)

buona domenica.

Exidor .... Commentatore certificato 12.07.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

L'Aquila, nuova scossa di terremoto
Di magnitudo 4. Gente in strada


...Azz! che ...biiiiip... (fortuna) lo psiconano, se il terremoto fosse avvenuto la mattina che c'erano tutti i "potenti" all'Aquila Dio lo avrebbe giustamente castigato.
Questa è una dimostrazione che Dio non esiste!

Maurizio G.C. Commentatore certificato 12.07.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento


1) Perché Grillo quando c'era Prodi organizzava V-Day e proteste e oggi che c'è Berlusconi si limita a sostenere che "PDL e PD sono uguali"?
2) Berlusconi dispone di un sistema mediatico totalizzante, capace di manipolare il consenso con l'inganno. Il centrosinistra no. Allora perché sostenere che hanno gli stessi mezzi?
3) Perché le liste di Grillo si sono ufficiosamente alleate con il "PDL-Berlusconi Presidente" a Prato e a Bologna?
4) Grillo sostiene che la Serracchiani e la Brambilla siano uguali, che Bersani e Berlusconi siano indistinguibili, che Emma Bonino e Niccolò Ghedini siano la stessa persona. I grillini gli vanno dietro: "Abbasso il PD! La sinistra è una merda! I nostri nemici sono quelli del PD a partire dalla Serracchiani!" La domanda è: non vi sentite ridicoli quando criticate l'alleato Berlusconi?
5) Come Berlusconi, anche Grillo viene dal mondo dello spettacolo. Come Berlusca, si sente un capopolo. Come Berlusconi, non accetta il cofronto e il contraddittorio. Come Berlusconi, Grillo conosce solo il monologo, l'invettiva contro il nemico urlata da un balcone davanti ai fans adoranti. Non vi sembra che ci siano molte analogie tra le due figure populiste nate in Tv?
6) Non vi sembra strano che Berlusconi abbia querelato il mondo intero tranne un certo amicone di Antonio Ricci che finge di combatterlo mentre danneggia subdolamente il centrosinistra?
7) Grillo sostiene che la palla magica che lava il bucato con gli infrarossi sia stata boicottata dalle Coop e dal PD d'accordo con il Cnr. Non vi sembra una minchiata galattica?
8) Grillo prendeva a martellate i PC sostenendo che "Internet non ha futuro". Vi sembra un profeta da seguire?
9) Grillo scrisse i nomi dei senatori eletti prima delle elezioni, ma le previsioni si rivelarono commpletamente sbagliate. Perché nessuno lo fa notare?
10) Grillo sostiene che un pregiudicato non possa entrare nelle istituzioni. Però puo' fare il leader di partito e decidere programmi e candidature. Non è assurdo?

Delissi, Modena 12.07.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono talmente stufo che in questo paese avere un'idea sia quasi considerato un reato e denunciare le magagne dei nostri vergognosi "rappresentanti" non significhi altro che "alzare i toni",senza che mai si entri davvero nel merito delle cose.Possibile che il popolo sia sempre "bue" ?

edoardo g., brgo oncedis Commentatore certificato 12.07.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riporto una mia lettera pubblicata oggi sul Corriere della Sera.

Testo:

"L’Italia è un paese a rischio di dittatura, anche se molti lo negano. Per non ricadere nelle leggerezze passate, che hanno portato all’avvento del fascismo, è bene focalizzare quale sia lo stato attuale delle cose.

Cominciamo dallo stato dell’informazione.

E’ vero o no che Silvio Berlusconi rappresenta un’anomalia nel contesto dei paesi sviluppati e democratici per il macroscopico conflitto di interessi che lo avvolge?
E’ vero o no che egli, oltre che a controllare gli organi di informazione di famiglia, controlla di fatto anche il servizio di informazione pubblica, sia attraverso i suoi parlamentari di fiducia che direttamente da casa sua, dove avvengono le nomine più importanti?
E’ vero o no che, con il recente disegno di legge sulle intercettazioni, ha previsto anche il bavaglio praticamente totale agli organi di informazione?
E’ vero o no che il 9 luglio sono stati approvati 70 milioni di euro di finanzia mento all’editoria per il 2009 e altrettanti per il 2010, rendendo l’editoria fortemente condizionata ed influenzabile da chi glieli ha erogati? Sono vere o no le classifiche che ci vedono al 73.mo posto per libertà di informazione (Freedom House of Press), al 76.mo posto nell'indice della libertà economi ca (Heritage Foundation), al 55.mo posto nel la lista dei Paesi meno corrotti?

A,Di Pietro

link
http://www.antoniodipietro.com/2009/07/e_vero_o_no.html?notifica

Aldo F., napoli Commentatore certificato 12.07.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non posso che condividere il commento circa i vaniloqui (termine volutamente moderato) del "guru" Ostellino. D'altra parte bisogna capirlo: l'arteriosclerosi quando colpisce, colpisce, i soldi dei fascistelli in doppiopetto quando arrivano, arrivano.

Luciano D. Commentatore certificato 12.07.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

PALPATINE e IL POPOLO DELLA LIBERTà: fattori ed agenti del nostro tempo.

condivido completamente il post... palpatine è il presidente della CASTA; i giornalai compiacenti non possono fa altro che obiettare contro coloro che perseguono finalità di giustizia, proprio perchè sono corrotti loro stessi.

la gente la si compra corrompendola... ecco perchè vogliono che la nostra divenga una SOCIETà DI CORROTTI.

PERCHè VOGLIONO COMPRARE LA NOSTRA QUIESCENZA, IL NOSTRO ASSERVIMENTO... IL NOSTRO SILENZIO compiaciuto dalla rassegnazione.

LA MALVAGITà NON è LIBERTà, MA SCHIAVITù...

... il popolo delle libertà...

...ora sapete cos'è.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 12.07.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Il 14 luglio sciopero dei blogger italiani contro il decreto Alfano

Contro il decreto Alfano, il 14 luglio, per la prima volta nella storia della Rete, i blog osserveranno una giornata di silenzio. «Una protesta della Rete italiana contro un provvedimento che avrà l’effetto di disincentivare l’uso dei blog e delle libere piattaforme di condivisione dei contenuti» dice una nota dei promotori dell’iniziativa: i blogger Enzo Di Frenna, Alessandro Gilioli e Guido Scorza, docente di diritto informatico; a cui ha subito aderito fra gli altri anche l'associazione AltroConsumo.

Al posto dei consueti post, i blog italiani pubblicheranno solo un banner di protesta contro il provvedimento, «in particolare contro quella parte che soffoca la libertà della Rete con il pretesto dell’obbligo di rettifica».

«I blogger - dice la nota - sono già oggi del tutto responsabili, in termini penali, di eventuali reati di ingiuria, diffamazione o altro: non c’è alcun bisogno di introdurre sanzioni insostenibili per i ’citizen journalist’. Chiediamo ai blog e ai siti italiani - conclude - di fare una giornata di silenzio, con un logo che ne spiega le ragioni, nel giorno in cui anche i giornali e le tv tacciono. È un segnale di tutti quelli che fanno comunicazione che, insieme, dicono al potere: ’Non vogliamo farci imbavagliare'».

«14 luglio: lottare, lottare, lottare. Non pensavo un tale risultato. Lo sciopero dei blogger, la giornata di rumoroso silenzio della Rete, la manifestazione in piazza Navona: il 14 luglio 2009. Una data storica» ci scrive Di Frenna.

«Per la prima volta i blogger scioperano in una democrazia europea, contro un governo e un disegno di legge che imbavaglia l'informazione e la Rete. Un segnale forte che Internet esiste e non puo' essere legiferata e imbavagliata»

Per chi può esserci fisicamente, l'appuntamento è martedi' 14 luglio, a piazza Navona, ore 19, con un bavaglio di stoffa (pezzo di lenzuolo, foulard, ecc) per protestare in silenzio.

max d., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento

In un REGIME le parole cattive sono quelle che in qualche modo EVIDENZIANO le MANCHEVOLEZZE del suddetto.
CHiamiamole MANCHEVOLEZZE per evitare di fare liste infinite di vaccate, porcate,schifezze,fetenzie di ogni sorta e peso.

Puoi dire:culo, cacca,tette, figa, ma non CONFLITTO DI INTERESSI, MAFIA, PRONI, LECCACULO, VENDUTI, TAV, VaticanoSPA, VELINE, PUTTANE, MANIFESTAZIONE , LEGALITA', ASSERVIMENTO... quanti vocaboli oramai pericolosi, e per fortuna che siamo semiliberi...tra poco se non facciam oqualche cosa finiamo come NON LIBERI.

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano, dopo aver "ratificato" - è solo un suo personale parere - il grande successo del G8 e dell'attuale presidente del consiglio, chiede di abbassare i toni.

Che avrà voluto dire?
Che l'opposizione - no, non quella rappresentata dal PD che altro non è che una frangia "distaccata" del PdL - ma l'Idv, deve immobilizzarsi e lasciar fare al pagliaccio ciò che vuole senza problemi?

Chissà perchè questa ostilità nei confronti dell'unica opposizione, forse perchè è "l'unica opposizione"?

Che non abbiano ancora recepito che esistiamo?
Che non abbiano ancora preso atto del fatto che c'è una corrente di libero pensiero?
Che non vogliano capire che siamo stanchi di vessazioni e abbiamo voglia di "vivere" da persone civili con "diritti" oltre che con doveri?

Alziamola la voce, invece, facciamoci sentire; prendiamo i megafoni, se necessario, e gridiamo loro il nostro sdegno!

"Dovranno" prendere atto, prima o poi, che esistiamo!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Duello Sky-Mediaset per il calcio a pagamento

Gli esperti sono però perplessi sui prezzi richiesti: «Non sono equi», dicono in molti. E in effetti il pacchetto satellitare, che garantisce la diretta di tutte la partite, costa 570 milioni di euro. Una cifra che scende a 210 milioni per il bouquet – digitale terrestre – destinato a Mediaset (la diretta di 12 delle 20 squadre) e a 70 milioni per quello di Dalhia Tv (trasmissione di 8 squadre). Come a dire che l'intero pacchetto satellitare costa più del doppio di tutta l'offerta digitale terrestre.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Quale fu ed è ancora l'opera del malFattore che per bramosia del "poSSEdere", disposto a spendere qualunque costo.

La parolina da esplicare in verità è:

MAL(F)ATTORE

da prendere in seria considerazione; i fautori di tale opera lungi mirabilmente dovrebbero estendere la loro visione al pari di quei disperati, dannati dell'Inferno Dantesco.

******
In Terra cotante mente ed avida mente PRO_FITTATA, dal farla divenire ciò che si ardente mente si è desiderata.
Il fin desio verso cui si tenta rAGGIUNGERE.
******

Ognuno opera secondo proprie convinzioni in coscienza o incoscientemente ritenendosi causa di un male minore inevitabile.

Ma se è la somma a determinare il totale a cui s'aggiunga una pace imperitura sconosciuta nelle modalità e conseguenze, ai detrattori di tale mendacia insolenza, il risultato sarà presto o tardi davanti agli occhi di chi vorrà vedere.

Come l'antico malfattore è sempre in agguato, inconsapevolmente causa del suo male, che....

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Non è OT.

ALL'ANIMA DI CHIVEMUORT !!!


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.07.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

La quarta generazione? La ricerca corre, ma guarda necessariamente lontano: 30 anni e oltre. Ma l'obiettivo si materializzerà, giurano gli scienziati impegnati nei programmi internazionali di ricerca a cui partecipa anche l'Italia: l'uranio o in alternativa altri materiali fertili o fissili saranno utilizzati in maniera più efficiente, con il riprocessamento direttamente nel ciclo di generazione del materiale esaurito. Anche quello nel frattempo prodotto dalle centrali atomiche di oggi.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Centrali nucleari di quarta generazione, meta lontana

E ora la grande suggestione della quarta generazione, con la soluzione alla principale incombenza imposta dal nucleare: la gestione delle scorie. La futura e purtroppo lontana (trent'anni e oltre) quarta generazione promette addirittura di trasformarle in "carburante" con un riciclaggio praticamente automatico che dovrebbe risolvere in un sol colpo tre grandi problemi: il costo comunque in crescita dell'uranio, la sua futura reperibilità, lo smaltimento-conservazione-disattivazione dei detriti radioattivi che ora rappresentano un onere economico con una gestione comunque difficile.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Bene. Anzi male. Perché l'Italia, come stranoto, non riesce neanche a gestire le scorie che comunque ha. Ci dovrebbe pensare innanzitutto la Sogin, creata nel 1999 e paralizzata per lunghi anni da un doppio problema, interno ed esterno. Quello interno riguardava la sua gestione, considerata sciagurata da tutti gli osservatori ufficiali e ufficiosi: gli analisti, le commissioni parlamentari, la Corte dei Conti, l'Authority per l'energia.

Sulla macchina inefficiente, clientelare e mangiasoldi della Sogin si è detto, negli anni, tutto. Per sintetizzare: fino al 2006 la Sogin ha speso il 38% del suo budget di gestione per svolgere solo il 6% delle sue attività programmate e imposte. Piccola, ma largamente insufficiente giustificazione: il paese, inteso come classe politica che il paese lo amministra, non è riuscito a risolvere il problema principale, ovvero l'individuazione dei criteri tecnici e logistici per immagazzinare, trattare e possibilmente "disattivare" le scorie nucleari.
Ed ecco che l'Italia, paese che rinunciato al nucleare 22 anni fa e vorrebbe ricominciare ad usarlo, si ritrova tutt'oggi con la bellezza di 55 mila metri cubi di scorie radioattive prodotte dalle sue vecchie centrali, a cui si aggiungono 25mila metri cubi di detriti parimenti pericolosi prodotti dal loro smantellamento. Ci sono poi 500 tonnellate l'anno di rifiuti prodotti dall'attività medica e scientifica. Per non parlare di qualche tonnellata di scorie tra le più pericolose, parcheggiate (a caro prezzo) in Francia e in Inghilterra per un loro parziale riprocessamento ma con l'impegno di riprendercele entro una decina di anni.

Un'eredità imbarazzante, vecchia e nuova. A gestirla un po' meglio ci abbiamo provato più volte, con clamorosi passi falsi, come quello dell'individuazione, era il 2003, del sito geologico di Scanzano Ionico: invece di seppellire in eterno le scorie il progetto è stato prontamente seppellito dalle critiche dei molti esperti e dal no a furor di popolo.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna marciare su Roma temo...un'altra volta.

CHE PALLE !!!

Davide Tramma (attila khan), Sesto San Giovanni Commentatore certificato 12.07.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nucleare subito al test scorie. Sei mesi di tempo per risolverlo

Occhio ai siti dove piazzare le nuove centrali atomiche italiane. Con tutti i problemi del caso. Amplificati, come da molti temuto, dalla marcia indietro delle due sole amministrazioni regionali che avevano espresso la disponibilità a favorire il rinascimento dell'atomo elettrico italiano. Sia Giancarlo Galan (Veneto) che Raffaele Lombardo (Sicilia) confermano la nuova e più prudente linea strategica. Il Veneto ne parlerà solo dopo una dettagliata anamnesi tecnico-scientifica e la Sicilia si appellerà in ogni caso ad un referendum popolare. Come a dire: tempi lunghissimi anche nelle due regioni disponibili semplicemente a parlarne.
Ma ecco emergere un ostacolo ancora più duro per l'esito del rinascimento atomico promesso con la legge "sviluppo" varata ieri l'altro: la gestione delle scorie già prodotte dalla nostra attività nucleare. Anche questo tema dovrebbe essere chiarito – dispone la legge delega appena approvata – entro i sei mesi nei quali il governo dovrà definire i criteri per costruire le centrali sul territorio e possibilmente anche le prime bandierine da piazzare sulla carta geografica.

Le scorie imbarazzano davvero. Anche perché ne abbiamo in proporzioni tutt'altro che trascurabili: quelle ereditate dall'attività nucleare sospesa dopo il referendum del 1987, quelle frutto dello smantellamento delle nostre quattro vecchie centrali atomiche di Trino, Caorso, Latina e Garigliano e quelle (che da sole non costituirebbero un gran problema) prodotte dalla normale attività medica e scientifica del paese.

Bene. Anzi male. Perché l'Italia, come stranoto, non riesce neanche a gestire le scorie che comunque ha.

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe leggendo questo post ritorno indietro di qualche mese quando in occasione del tuo intervento a "la7" mi trovai in disaccordo sulla condotta tenuta in quell'occasione.
Non mi piacque neanche il comportamento tenuto sul caso Noemi ma,sono opinioni personali.
Scrivo queste righe non in modo polemico ma,credo,sia innegabile che alcuni modi di "scrivere" siano eccessivi.
Nonostante tu sia una persona degna di stima e,con Travaglio,Ricca,una della poche oneste vieni dipinto come "l'anticristo" e questo è in parte dato dal fatto che alcuni tuoi interventi perfettamente coerenti e legittimi siano infarciti da parole attaccabili,è chiaro che parole come zoccola,morfeo ed altre abbiano un significato secondario se espresse da persone "comuni" ma assumono un significato particolare se pronunciate da te.
Nei tuoi spettacoli puoi usarle,lì credo che nessuno possa criticare o attaccarti perchè è un fatto privato ma quando posti sul blog o ti presenti nelle piazze d'Italia devi renderti conto che sei "sorvegliato speciale" .
Capisco che cercare di moderati è come tarpare le ali ad una maestosa aquila ma, come ebbi modo già di scrivere in occasione dell'intervento su "la7"il potere mediatico è nelle loro mani e con quello fanno il bello e cattivo tempo.
Purtroppo la realtà è questa,6 dico 6 televisioni nelle mani di un branco di psicopa(te)tici, carta stampata diretta da pseudo giornalisti proni al cospetto dell'Innominabile,se poi anche tu cerchi di praticare autolesionismo,ci troveremo in un mare di cacca.
A proposito ho intravisto un pseudo servizio sui provini del grande fratello,ma hai visto che cazzo di cialtroni nullafacenti ci troviamo come giovani?
e ancora,balene di mezza età disposte a prostituirsi pur di avere quattrini e notorietà....questi sono i valori attuali è un fatto inopinabile,questi sono i valori attuali....
PIU' PAPI PER TUTTI....
TUTTE PER UNO ,PAPI PER TUTTE.....
ED IO PAGO.......
ciao Beppe

il becchino 12.07.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALCUNO HA SENTITO FRANCESCHINI ?

QUALCUNO HA VISTO FRANCESCHINI ?

SE QUALCUNO DOVESSE VEDERLO, CHE LO AVVERTA CHE I GIORNALISTI LECCONANI SI STANNO PRENDENDO GIOCO DI LUI !


MA VUOI VEDERE CHE IL PD GLI HA DATO LE FERIE A LUGLIO ?

Capisc'a me


PS Antonio Di Pietro unica opposizione.

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 12.07.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Chi riporterà i soldi in Italia beneficerà anche di una sanatoria per falso in bilancio e bancarotta
Due aliquote per sanare i beni rientrati. Il provvedimento si estende fino al dicembre 2007
Ecco il nuovo scudo fiscale
condono sui capitali che rientrano
di ROBERTO PETRINI


Giulio Tremonti

ROMA - Colpo di spugna sui capitali all'estero e su molti reati societari e tributari. Sette commi, sei paginette dense di norme e riferimenti di legge: lo scudo fiscale-ter si appresta ad arrivare in Parlamento per mano dello stesso governo o, più probabilmente, ad opera di un deputato della maggioranza. La sostanza della bozza dell'emendamento al decreto anticrisi approntata dai tecnici dell'esecutivo, e di cui Repubblica è entrata in possesso, è quella di un condono generalizzato per chi ha costituito o esportato somme all'estero fino al 31 dicembre del 2007.

La sanatoria prevede, per chi aderisce, l'"esclusione di punibilità" per una nutrita serie di reati penali di carattere economico: dal falso in bilancio, alla bancarotta fraudolenta, dall'emissione di fatture false a tutti i reati tributari. Per chi ha costituito fondi nero all'estero c'è l'opportunità di farla franca.

Il "rimpatrio", come è intitolato il comma 2 dell'emendamento potrà avvenire entro il 31 dicembre di quest'anno, a partire da una data compatibile con l'approvazione del decreto, probabilmente il 1° agosto o il primo settembre. L'operazione potrà essere effettuata attraverso banche, intermediari finanziari, Poste e agenti di cambio e riguarderà "denaro e altre attività finanziarie".

Doppio il binario che si potrà percorre per la regolarizzazione e doppia l'aliquota: il primo canale è il "rimpatrio con sottoscrizione di speciali titoli di debito", in pratica Bot, Cct, titoli di aziende controllate dallo Stato (come l'Enel o l'Eni) emessi in "serie speciale"...

SIAMO GOVERNATI DA FARABUTTI.
Tremonti è il SALVA-EVASORI, altro che Robin Hood.
Questa è la sua MISSIONE: "CONDONARE"

Sante. Marafini Commentatore certificato 12.07.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

ehh...l'educazione è tutto !
a me accadde di scirvere la parola 'merda' in una relazione aziendale e anni dopo tutti se lo ricordano...oddio che scandalo. Peccato che gli altri argomenti parlassero dell'evoluzione della situazione allora apparentemente buona al punto di finirci dentro. Adesso che lo siamo, nella merda, nessuno si ricorda il resto..

Comunque c'è chi ci pensa, ahhahahaha:

LA RIVOLUZIONE DI INTERNET
Nasce il manuale del bon-ton sul web:
come comportarsi negli incontri in rete
A dettare le nuove regole della 'netiquette' è un sito creato da due funzionari del Senato della Repubblica, per facilitare la vita a chi vuol ancora far uso delle buone maniere nelle proprie relazioni sociali
http://quotidianonet.ilsole24ore.com/2009/07/12/204458-nasce_manuale.shtml

Pierfranco G. Commentatore certificato 12.07.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Partito del Sud, Bassolino in campo
«Sì a un’alleanza trasversale». Lombardo a Miccichè: non saremo una succursale del Pdl

’è un fronte a destra: Raffaele Lombardo che prima lancia la sfida al governo («siamo pronti a ritirare la fiducia »), poi al gruppo di Micciché («non possiamo ridurci ad una succursale del Pdl»). E un fronte a sinistra: dopo le simpatie espresse dal governatore della Calabria, Agazio Loiero, ora arrivano quelle di Antonio Bassolino. Entrambi del Pd. Insomma, il Partito del Sud, neanche nato, incassa applausi (e critiche) in modo trasversale.

Del resto, ne è convinto lo stesso governatore della Campania, solo attraverso un’azione che superi il bipolarismo si potranno difendere le ragioni del Meridione: «Trasversale è la disattenzione per il Sud, trasversale deve dunque essere l’iniziativa a suo favore». Ecco perché Bassolino dialoga con Lombardo e guarda con favore all’idea di «un’alleanza» più larga, che sia «riformatrice e modernamente meridionalista: oggi serve uno scatto in più, occorre mobilitare tutte le energie disponibili al di là degli schieramenti tradizionali».

Ma proprio di questo tema, un Partito del Sud che raccolga consensi di proporzioni leghiste in vista delle regionali del 2010, si è parlato a Roma in un lungo e combattivo comitato federale dell’Mpa. Con Lombardo all’attacco: «Basta, ormai non si può più "babbiare"». Che in siciliano vuol dire scherzare: «Non voteremo più provvedimenti che vanno contro il Sud, anche a costo di ritirare la fiducia al governo, di cui facciamo parte»

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NANO VA ABBATTUTO,PORTA SFIGA.
dopo che ha affermato di stabilirsi all'aquila.riecco altra forte scossa del 4 grado.

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento

pagamento in tutti i negozi con mezzi elettronici

...........................................

spesso si dimentica che i nostri nonni/padri...per necessità a 13/14 anni già lavoravano (non potevano farsi le seghe dinanzi al p.c. sino a 30 anni come ora)...quindi sono DESCOLARIZZATI..
hanno difficoltà con carte di credito..assegni..bonifici bancari...transazioni online....
..immaginate quei paesini montani con 5000 abitanti..tutti anziani..alle prese con carte di credito ..estratti conto...etc....

nel parlare di progresso...si abbia rispetto per chi da piccolo aveva già i calli alle mani...per permettere a noi oggi di cazzeggiare con le innovazioni tecnologiche ....

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 12.07.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Le "torte" a Palazzo Grazioli
raccontate dalle escort

"Torte?", chiede il pubblico ministero. Accade qualche tempo fa, a Bari. Il magistrato interroga un trafficante di droga e l'uomo gli racconta i costumi della sua banda. "Torte" è un'espressione che il magistrato non ha mai sentito. Il pubblico ministero torna allora a chiedere al criminale: "Che cosa sono le "torte"?". L'altro gli risponde: "Le "torte", dottore: le orge, i festini, com'è che dite voi?". Il ricordo di quella formula - "torte" - affiora oggi nella conversazione di una fonte vicina all'inchiesta di Bari perché sono le "torte" il punto critico che rende politicamente imbarazzanti le ricostruzioni delle serate di Silvio Berlusconi. Tra le 19 ragazze, ospiti a pagamento nelle residenze del capo del governo e interrogate dalla procura di Bari, c'è più di una testimone che ha ammesso di aver trascorso, "con altre ragazze", la notte con Silvio Berlusconi.

Di "festino" e "orgia"" ha già parlato Patrizia D'Addario. Patrizia è, per la prima volta, a Palazzo Grazioli la sera del 15 ottobre 2008. Rifiuta di trascorrere la notte nel letto regalato al capo del governo da Vladimir Putin, "il letto grande". Ci rimarrà dopo, la notte del 4 novembre e di queste ore si sa - più o meno - tutto. Ma perché, quella prima volta, Patrizia lasciò Palazzo Grazioli?

Andare via non è stato un colpo di testa, sostiene Patrizia. Le orge, dice Patrizia, non sono mai riuscita a farmele piacere e avevo intuito che mi sarei trovata in quella sgradevole situazione se fossi rimasta, dopo la cena, i balli, la ola, le barzellette, i canti e la musica di Apicella. C'erano molte escort quella sera nella residenza del capo del governo. Per lo meno, cinque. Due molto appariscenti. Lesbiche, "le uniche in pantaloni, lavorano sempre in coppia". La cena era ancora in corso, ricorda Patrizia, quando Berlusconi mi volle mostrare le camere da letto. Soprattutto quella con "il lettone".

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NewSSS:Il nuovo conflitto di interessi @@

BerlusKazz,dopo aver dimostrato di essere un buon intrattenitore anche senza veline,ora pretenderà,dalle escort e dalle veline,uno "sconto esagerato" ad ogni nuovo incontro.
Cam.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 12.07.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il G8, mi rendo conte che forse Obama e solo un pupazzo usato da chi è più potente di lui, usato per apparire un buonista, ma alla fine farà quello che fecero gli altri, cioè gli interessi delle lobby, e i comodi dei potenti.
Io spero davvero di sbagliarmi ragazzi, perchè ero un sostenitore di Obama, ma la sensazione che e dentro di me è questa.
Vuole anche lui basare l'economia e gli interessi del governo sul potere e sulle guerre, spero tanto che questa mia sensazione sia sbagliata.
Fino ad ora Obama, tante parole ma i fatti...!!!!

Marco.F 12.07.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMPAGNA DI VACCINAZIONE
Contro la berlusconite si può guarire.
Fate prevenzione con l’unico vaccino attualmente disponibile, l’antivirus Di Pietro.

P.S.
Per i casi più disperati ( mantovano doc, graziano e diffamatori di vario genere) è disponibile la confezione in supposte da 3 cm di diametro.

Franco F. Commentatore certificato 12.07.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

@@ Era il G8 o la riunione degli Alì Babà senza veline? @@

Nelle giornate abbruzzesi il gruppo degli 8(G8) é riuscito dimostrare al mondo intero che berlusKazz é solo un discreto intrattenitore anche "senza veline" al fianco.

Sì,gli appartenenti a quel gruppo,consci del fatto che hanno limitatissime capacità di intervento nella gestione delle principali emergenze mondiali.
Consci del fatto che il mondo intero ritiene quel gruppo una istituzione senza più nessuna autorevolezza,altro non hanno fatto se non cercare di smentire la negativa valutazione che il mondo reale ha di loro.

Per cancellare questa negativa valutazione,hanno chiesto l'aiuto di altri 6 personaggi appartenenti ai Paesi emergenti.
A queste "news entry" ha spalancato,la porta di servizio,il maggiordomo di Porta a porta.
Vespa,oltre ad essere il maggiordomo,fungeva anche da spia.
Durante una delle tantissime pause ha riferito,all'intrattenitore berlusKazz,che i rappresntanti dei 6 Paesi "aggiunti" sì son posti,come obbiettivo primario,di passare in fretta da 14 a 40.E ciò (sempre secondo le spiate di Vespa) al fine di raggiungere il numero esatto dei ladroni di Alì Babà.
###

In quei giorni quel gruppo detto "erroneamente" dei grandi della terra ha raggiunto solo un accordo.
Il tanto sbandiero accordo raggiunto é quello sul clima (Accordo,fra l'altro,non sottoscritto interamente dalla Cina e dall'India).

Detto accordo prevede una riduzione,entro il 2050,del 50% delle emissioni globali del gas rispetto ai valori altissimi del 1990.
Avete letto bene:"entro il 2050"(sic)

Altro non hanno fatto se non le solite foto di gruppo e qualche giro fra le macerie di L'Aquia esclamando spesso e in dialetto SiculitalicopadaGno:"Pover putèi,che sfiga che i ghan avù".
Cam.

P.s.
Il segretario generale dell’ONU,Ban Ki-moon,ha pubblicamente ammesso di non essere soddisfatto degli impegni presi,sui mutamenti climatici,dal gruppo misto:Otto + 6.
(((( Serve ben altro,ha detto Ban Ki-moon ))))

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 12.07.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizia del giorno:
"Napolitano dopo la "tregua" del G8: auspico un clima più civile fra governo e opposizione"

Bella frase!
Mi sa però che o non ha capito NIENTE della situazione attuale e delle EVIDENTI PROSPETTIVE di deriva P2-ista o che gli va bene così..

E comunque vorrei capire A CHI sono destinate queste frasi, dal momento che, almeno concettualmente in tempi normali (e con politici anche appena passabili) sarebbe da applaudire.
Ma non mi sembrano "tempi normali" e "politici normali"...

In fondo, se fosse una questione di "impotenza istituzionale" basterebbe che non dicesse niente... nessuno lo costringe, credo, no?
Boh, francamente non capisco.

rosario v. Commentatore certificato 12.07.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Inutile fare gli sboroni... Walter aveva ragione: S.B. ha vinto... e se anche domattina (cioè nel 2013) dovesse uscire dalla politica, la sua politica ha imposto chiare stimmate nella popolazione, esattamente come fece, in un gioco di reciproche concessioni, il fascismo con gli italiani...

Anto Di Commentatore certificato 12.07.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Le parole di Mariapia: Ominazione

"Tutti noi esseri umani siamo animati, pure se in piccola parte, da un nuovo senso della vita che è lo spirito umano, per cui quello che deve ancora venire verrà, come l'energia pulita e l'utopia che è il luogo che ancora non c'è
Quel nostro nuovo senso che chiamiamo spirito, amore, giustizia, fratellanza, bellezza..che parla del Bene come scelta, per superare quel fondo dove siamo vischiosi e portiamo le mille bramosie e golosità suggerite dalla Vita non è una colpa, ma un dato che stiamo cercando di modificare, in quanto certe scritte del DNA non ci consentono di divenire umani.
Stiamo selezionando nuove scritte e.. o la va o la spacca..Ora il "divenire umani" viene denominato dagli scienziati «ominazione»; l'ominizzazione era la strada dell'antico primate che eravamo, percorso che appartiene all'antica evoluzione, alle leggi della vita materiale con le sue differenzazioni che valgono per tutto il vivente, come il divenire leoni o querce.
L'ominazione distingue le nuove caratteristiche che attualmente solo noi portiamo, che sono la parola e uno psichismo complesso - o spirito- e consentono alla specie umana una diversa evoluzione, quella spirituale.
Un certo libero arbitrio nel progetto personale è ciò che sta portando questa specie a divenire o meravigliosamente responsabile o amorevolmente estinta
Ominazione è una parola bruttissima, speriamo di trovare di meglio, preferirei 'umanizzazione', liberazione dalle vischiosità primitive..mentre il puro istinto ci porta alla fine.
Da un paio di migliaia di anni ci sono uomini che nascono con facoltà cerebrali evolute che entrano nella parte più luminosa del nostro cervello:
gli innovatori, gli evolutori, i buoni scienziati, i grandi geni del pensiero, i grandi santi e artisti, l'amica che, come te, ha accumulati buoni e tanti saperi che vuole porgere e condividere.

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.07.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

“El Tappon” come presidente.
qualcuno storcerà un pò il sopraciglio e dirà siii, maaa, perooo, sua moglie dice che è malato,
che Palazzo Grazioli è diventato un “puttanaio”,
che Arcore è sempre frequentata da Escort e un sacco di aspiranti veline minorenni,
che ha amici un pò strani a Casoria,
che ha fatto fortuna col denaro della mafia,
che per ottenere ciò che voleva ha corrotto una fracca di giudici,
che proprio ieri al G7½ ha promesso lotta dura e senza paura all’off-shore anche se lui ha 64 società estere off-shore create da Mills (condannato per corruzione),
che per sfuggire ad una caterva di processi ha stravolto la Costituzione con leggi ad nanerottolum,
che il suo governo è strapieno di criminali, di deficenti e di zoccole,
qualcuno dice che invece di presentarsi agli impegni istituzionali se ne và a puttane e tanto altro,
ma dai, sono voci messe in giro dai comunisti e da quei “giustizialisti” dell’IDV, legati a vecchi valori come libertà, giustizia e bla bla bla…o no? Figurati te se 2 giudici della corte costituzionale inviterebbero a cena il Papi se fosse tutto vero.

Ma và là, ma non è vero

Lurch G. Addams

The Guardian Commentatore certificato 12.07.09 12:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Nuova scossa del 4.0 a L'Aquila.
Ormai non vi sono dubbi,il Terremoto é del PDL.

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 12.07.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

G8, ULTIMO ATTO DI UNA GRANDE PRESA PER IL ....

AQUILA ADDIO.....

dimenticheranno gli abruzzesi? voi cosa ne dite?

possiamo aiutarli a non essere dimenticati ....

situazone dell'Aquila e G8 vista con i miei occhi ,gli occhi di un blogger...uno di voi che ha deciso di essere sempre presete dove questo governo e un'opposizione complice truffano la gente,io non mollo se saremo tanti a non mollare non avranno vita facile...continua con commenti filmati e immagini; http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 12:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

PRIMA DI SCHIANTARE I POTENTI METTERANNO IN SICUREZZA I LORO AVERI, FARANNO SPARIRE LE LORO RICCHEZZE, COME SEMPRE…DOPO POI POTRA’ SUCCEDERE OGNI COSA..ma svegliatevi..non vedete che fanno azioni solo per le banche e per i potenti e ricchi?? ma svegliatevi elettori di cacca dei berlusconi del mondo.

Marco F., Torino Commentatore certificato 12.07.09 11:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Anche oggi, berlusconi prepara una sanatoria contro chi (in pratica) ci ruba i soldi:

http://www.repubblica.it/interstitial/interstitial1636019.html

claudio roversi 12.07.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è l'opera di colui che tanto bramosia del "poSSEdere", a qualunque costo.

La parolina da esplicare in verità è:

MALFATTORE

da prendere in seria considerazione; i fautori di tale opera lungi mirabilmente dovrebbero estendere la loro visione al pari di quei disperati, dannati dell'Inferno Dantesco.

******
In Terra cotante mente ed avida mente PRO_FITTATA, dal farla divenire ciò che si ardente mente si è desiderata.
Il fin desio verso cui si tenta rAGGIUNGERE.
******

Ognuno opera secondo proprie convinzioni in coscienza o incoscientemente ritenendosi causa di un male minore inevitabile.

Ma se è la somma a determinare il totale a cui s'aggiunga una pace imperitura sconosciuta nelle modalità e conseguenze, ai detrattori di tale mendacia insolenza, il risultato sarà presto o tardi davanti agli occhi di chi vorrà vedere.

Come l'antico malfattore è sempre in agguato, inconsapevolmente causa del suo male, che....

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento

TIM - VODAFONE - 3 - WIND
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
sono mesi che chiedo, anche qui, dove sono finit i milioni di euro raccolti con gli sms mandati subito dopo il terremoto con gli appelli promossi da molte trasmissioni televisive,
Qualcuno sa rispondere?

anna i., alessandria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

che pagliacciata dispendiosa il g8…che pagliacciata i votanti di berlusconi..intanto l’economia e l’occupazione vanno a rotoli…
e loro applaudono il puttaniere viagrista e le sue escort ministre

Marco F., Torino Commentatore certificato 12.07.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Un dubbio mi assale..........

E se il violentatore seriale fosse stato iscritto al pdl, quanto bigotti avrebbero scritto in queste pagine ??

Amletico ........

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 12.07.09 11:51| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ed ora lo scudo fiscale...essere onesti non è certamente proficuo . Hanno ridotto questo paese ad una latrina, e chi crede in etica e giustizia fa da pitale a ladri, puttane, evasori, corruttori, mafiosi. Ci pisciano addosso in continuazione. Ma i conti si pagano, e loro pagheranno. Salato.

Stefania M.. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento

da http://miskappa.blogspot.com/

Stanotte un po' di conti. Conti spiccioli. Conti semplici. Ogni terremotato costa allo stato italiano, quindi ai contribuenti, circa cinquanta euro al giorno. La spesa per le tendopoli è calcolata di un milione e mezzo al giorno per un totale di circa ventiquattromila sfollati. Gli albergatori sulla costa ricevono quarantotto euro al giorno per ogni ospite. Una famiglia media di quattro persone ci costa seimila euro al mese. Immaginate se alla famiglia in questione fosse dato questo denaro contante. Sarebbero più che benestanti. Potrebbero organizzare la loro vita da soli e potrebbero gestire più che egregiamente il loro stato temporaneo di sfollati. Immaginate di dire sempre a questa famiglia : noi spendiamo per voi seimila euro al mese, che ne direste di prenderne tremila, così, per risparmiare? Immagino che tutte le famigliole sarebbero più che felici. Credo che mediterebbero di erigere un monumento a Bertolaso e porterebbero in trionfo Berlusconi. Io per prima. Ora invece facciamo il mio caso e quello di altri pochi resistenti che hanno provveduto ad una sistemazione autonoma. Noi riceviamo, o meglio, dovremmo ricevere, ché non vediamo ancora un soldo, cento euro al mese procapite. Cento euro contro i millecinquecento degli altri sfollati. Non vorrei essere maliziosa, ma mi sembra che questo trattamento così iniquo voglia costituire un deterrente al voler provvedere a se stessi, all'essere liberi, al non pesare sullo stato. Questi conticini non mi tornano affatto. Pensate che io sia troppo maliziosa nel credere che qualcuno guadagna su questo movimento di danaro? Che i vostri, i nostri, denari finiscano in altre tasche che non sono quelle dei terremotati?

Sante. Marafini Commentatore certificato 12.07.09 11:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ho fatto un bonifico per Onna appena due settimane fa ed avevo intenzione di farne un altro piú avanti.
Certo che c'é una certa tendenza alle circoscrizioni facili.
Ció che trovo piú strano é che nonostante molte richieste ad aprire una sottoscrizione ad Alfonso(quello che voleva vendersi il Rene)non sono state accolte.
Naturalmente é una buona causa e sarebbe una bastardata metterla in discussione.
Da mettere in discussione é la prioritá su alcuni temi,inutile scrivere che la Banca Etica aumenta cosí facendo gli investimenti.Spero almeno che non di venti una "Banca Vampiro"come le altre(se non lo é giá diventata).
Il bonifico lo faccio appena riposso(forse,perché ci voglio ancora riflettere).

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 12.07.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qual'è l'opera di colui che tanto brama "il possedere", a qualunque costo.

La parolina da esplicare in verità è:

MALFATTORE

da prendere in seria considerazione; i fautori di tale opera lungi mirabilmente dovrebbero estendere la loro visione al pari di quei disperati, dannati dell'Inferno Dantesco.

Ognuno opera secondo proprie convinzioni in coscienza o incoscientemente ritenendosi causa di un male minore inevitabile.

Ma se è la somma a determinare il totale a cui s'aggiunga una pace imperitura sconosciuta nelle modalità e conseguenze, ai detrattori di tale mendacia insolenza, il risultato sarà presto o tardi davanti agli occhi di chi vorrà vedere.

Come l'antico malfattore è sempre in agguato, inconsapevolmente causa del suo male, che....

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento

manca solo "la parolaccia"...

zoe

zoe zaccheo 12.07.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog,buongiorno a tutti.

Oggi inauguriamo una nuova rubrica,si chiamerà "KILL A MULTI".
In onore all' omonimo sito ( http://www.tmcrew.org/killamulti/ ),che aderisce al progetto di boicottaggio mondiale contro le multinazionali,come forma di protesta,nei confronti delle loro politiche aziendali.

Molte delle multinazionali nel mondo,sfruttano le popolazioni più povere,spremono le loro risorse naturali,senza dargli in cambio quasi nulla.
Spesso usano come manovalanza le popolazioni locali,sottopagandole e sfruttandole,impedendogli di fatto di accedere a qualsiasi tipo di rappresentazione sindacale,a qualsiasi diritto, che noi occidentali diamo per scontato.

Ogni volta che consumiamo i loro prodotti,stiamo alimentando una orribile macchina di morte,distruzione e sfruttamento.

Ogni volta che compriamo qualcosa sugli scaffali dei nostri supermercati,contribuiamo ad alimentare questa macchina.

Molte,moltissime delle cose che compriamo,sono superflue e spesso inutili,ma questo genera indotti per queste multinazionali,che continuano a distruggere il mondo.

Molti dei prodotti alimentari che consumiamo,spesso senza criterio,sono il frutto di sfruttamento di persone,di deturpamento ambientale,e di massacri di animali,e in certi casi,addirittura di torture,licenziamenti,minacce,ed esecuzioni di persone.

E non è vero che non ci riguarda,non è vero affatto.

Oggi parliamo della grande M,il fast food più conosciuto al mondo,ma non certo,l' unico a volere una linea industriale feroce,vessatoria e immorale.

Segue sul blog "avapxos"( clicca il mio nome per visitare il sito, e leggere l' articolo completo con links e video), OGGI DUE NUOVI VIDEO CHE NON TROVERETE IN RETE!

P.S. CI SONO NOVITA! dopo la dovuta manutenzione(su segnalazione di alcuni amici blogger)il sito è disponibile anche dai motori di ricerca digitando "avapxos"
Grazie,alla prossima

Christian Pì Commentatore certificato 12.07.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+1
Tramonti a Nordest

Enghing araund sul netuorc e rubata qualche immagine da mammaTV ho visto sti becchini girare fra le macerie de L'Aquila. FRA LE MACERIE???
Cosa ci fanno, ancora lì, cumuli di macerie in CENTRO a L'AQUILA?? Ci sono ruspe che spostano 3 metricubi al colpo. Per ricostruire bisogna spiazzare.. fare largo.. portare via e giù di fondamenta. Ecco a cosa serviva il Gi-eeit... a bloccare tutto...

E la GENTE nelle tendopoli.. a soffrire...

Povero CIRCO. Che pena.

epe pepe 12.07.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

VOLETE LEGGERLA UNA PAROLA SCORRETTA,MA SCORRETTA ASSAI? SI'? ECCOLA: DEMOCRAZIA!!! SCANDALIZZATI? LA PAROLINA "DEMOCRAZIA" E' LA PIU' SPORCA ED INGANNEVOLE DELLE PAROLINE IN AUGE NELL'AMBIENTE ELITARIO! CERCATE LA VERITA' OLTRE LA SPESSA COLTRE DELLA MENZOGNA,AMICI MIEI, GRILLINI E NON!

"VOMITARE&SOVVERTIRE"

SognoRosso "VOMITARE&SOVVERTIRE" 12.07.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento

TO: A proposito di nucleare, prego leggere tutto

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/dossier/Economia%20e%20Lavoro/risparmio-energetico/business/italia-nucleare-scorie.shtml?uuid=ad2cee0c-6e1e-11de-b2f5-5915ea1e729c&DocRulesView=Libero

Max D. Commentatore certificato 12.07.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

In questo periodo si sentono molti politici parlare della crisi che ci ha travolto ma non sento nessuno dire come fare concretamente per uscirne. Ecco alcuni punti che mi sento si suggerirle ... Secondo me la cosa importante da fare in questo momento è lasciare i soldi in tasca agli italiani...

Cose immediate da fare per dare qualche soldo agli ITALIANI :

1) Sostituzione del bollo auto con un'aliquota da mettere sul carburante.
2) Abolizione del canone RAI.
3) Abolizione del canone TELECOM.

Cose da fare per migliorare la vita degli ITALIANI :

Parlamento : Eliminazione della pansione per i deputati.
Parlamento : Eliminare tutti i privilegi degli ex parlamentari.
Parlamento : Devono essere consentite le intercettazione da parte della magistratura verso i parlamentari e verso i dirigenti pubblici.
Parlamento : Eliminare le sovvenzioni ai giornali.

Giustizia : Togliere la condanna minima e lasciare solo quella massima.
Giustizia : Togliere i 3 gradi di giuduzuio e l'asciarne solo 1. Vedi modello americano.
Giustizia : Abolire la prescrizione del reato.
Giustizia : Introdurre i lavori forzati nelle carceri.
Giustizia : Premiare bene i giudici che lavorano bene, ma punire severamente i giudici che sbagliano.

Fisco : Introdurre la fiscalità contrapposta.
Fisco : Introdurre il pagamento elettronico in tutti gli esercizi pubblici.

Stefano Guidetti 12.07.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo come facciano gli italiani a credere ancora a tutte le balle che Papi spara

germano 51 Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

La parolina da esplicare in verità è:

MALFATTORE

da prendere in seria considerazione; i fautori di tale opera lungi mirabilmente dovrebbero estendere la loro visione al pari di quei disperati, dannati dell'Inferno Dantesco.

Ognuno opera secondo proprie convinzioni in coscienza o incoscientemente ritenendosi causa di un male minore inevitabile.

Ma se è la somma a determinare il totale a cui s'aggiunga una pace imperitura sconosciuta nelle modalità e conseguenze, ai detrattori di tale mendacia insolenza, il risultato saranno presto
davanti agli occhi di chi vorrà vedere.

Come l'antico malfattore è sempre in agguato, inconsapevolmente causa del suo male, che....

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 11:25| 
 |
Rispondi al commento

AAA Cercasi
seria ragazza italiana, scopo matrimonio…(premetto che sono alto, bello e pure ricco) non perdano tempo a scrivermi :

Ragazze immagine, ragazze ombrello, ragazze copertina, pupe, talpe, meteorine, “isolane”, veline, letterine, secchione, professorine, escort, zoccole, show-girls, letteronze e starlette varie.

…gli amici, quelli che…è ora che ti sposi, non sei più un ragazzino e bla bla bla, dopo aver letto l’annuncio che ho deciso di pubblicare, mi guardano come se fossi un extraterrestre e continuano a ridere e soghignare, non capisco e non riesco neanche a capire perchè dopo un anno non ho ancora ricevuto una misera chiamata.

Boh…!!!!!

Anton W. Commentatore certificato 12.07.09 11:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L’acqua non sarà più un bene collettivo!

Alcune recenti dichiarazioni del ministro della Funzione Pubblica Renato Brunetta sono passate sotto silenzio. Quasi inspiegabilmente, solo le agenzie di stampa e i quotidiani economici hanno riportato le dichiarazioni con cui l’economista veneziano ha fatto sapere che intende liberalizzare le “utilities”.
Parola inglese, usata forse per evitare che i non addetti ai lavori capiscano su cosa esattamente si vuole intervenire, che nella sua traduzione comprende importanti servizi pubblici come la potabilizzazione e la distribuzione dell’acqua, il controllo delle reti del gas e alcune fasi dello smaltimento dei rifiuti.

Il ministro del Pdl ha spiegato come quella attuale sia “una fase delicata, i consumi devono ancora riprendersi, però ci sono risparmi, per questo occorre semplificare, liberalizzare e rilanciare i cantieri, oltre a ridare fiducia al sistema. Tutte le previsioni - ha aggiunto - riportano la ripresa tra la seconda parte di quest’anno e l’inizio dell’anno prossimo, ma c’è una componente interna che può essere assolutamente stimolata che sono i consumi e gli investimenti interni. La digitalizzazione della Pubblica Amministrazione – ha poi concluso Brunetta - la semplificazione, la privatizzazione delle public utilities, che vuol dire far funzionare lo Stato e i pagamenti della Pubblica Amministrazione ai creditori nei prossimi 100 giorni ci permetterebbero di agganciare la ripresa prima degli altri Paesi europei”. L’intenzione di immettere denaro nel mercato tramite l’accelerazione dei pagamenti da parte delle pubbliche amministrazioni è sicuramente lodevole. NON SI CAPISCE PERò PERCHE' SI DEBBANO NECESSARIAMENTE PRIVATIZZARE I SERVIZI...

....MENTRE SI CAPISCE MOLTO BENE PERCHE' I GIORNALI NON HANNO RIPORTATO LE DICHIARAZIONI DEL NANO2!

;)

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 11:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

DEDICATO A NANARCHICI (ancora vivi!)e a GIULLARI di CORTE (del tipo bondi o simili )


NON ROMPETE TROPPO IL CAZZO CON DI PIETRO !!!!

FATE SOLO LA FIGURA DI LURIDI PEZZI DI MERDA
LECCACULI DI UN REGIME BECERO ANTI-POPOLARE !!!

E RENDETE LA FIGURA DEL MOLISANO MOLTO PIU' IMMENSA

ps.

per il coglione nanarchico che chiede lo "svincolo" del Di Pietro , vorrei ricordare che in Parlamento ci sono PEZZI DA MUSEO da molti più
anni ....è bene fare una GRADUATORIA OPPORTUNA

testa di nanarchico del cazzo!!!!

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 12.07.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento

l'industria è moribonda ma il turismo è malato...

si registra un calo preoccupante di presenze..in piemonte sono preoccupati...hanno investito molto (40% di posti letto in più)...ma nessun riscontro..

tra un mese e dispari..tutti a casa..e tutte le regioni registreranno decrementi nel turismo devastanti...

però la brambilla ha fatto il logo ! (de sta capocchia !!)....

novello ministero del turismo....si..per regalare una poltrona...ad un 'amica !!!

il turismo ..vera nostra risorsa rinnovabile...andava pianificato...studiato...incentivato con strategie commerciali..

ed anche il mercato del tempo libero se ne sta andando a puttane !!!!

ristoranti...alberghi...bar...pub.....con bei cartelli "VENDESI"..."CEDESI IN GESTIONE"....

ragazzi...l'aria è amara...bisogna scendere in piazza...lavoratori..universitari...precari....etc...

basta co sti cazzi de BLOG !! bisogna farsi sentire e vedere....postare cretinamente 15 ore al giorno non serve ad cazzo !!!!

la gente non può mangiare...e c'è chi gioca all'intellettuale della minkia dispensando stronzate copiaincollate nei blog !!!!

prima non c'era internet...usavamo il telefono pubblico a gettoni....ma cazzo sapevamo rivoltare una città come un calzino !!!

adesso ..tutti come i polpi lessi a digitare :
-beppe aiutaci
-beppe grazie di esistere
-beppe sei la nostra vita
-beppe sono stitico...

beppe STO CAZZO !!...beppe vi offre opportunità per RIFLETTERE....ma siete voi che dovete scollarvi da sto cazzo di pc ....e gridare nelle strade !!!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 12.07.09 11:13| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMBIAMENTO EPOCALE
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

al tempo di Tangentopoli sarebbe dovuto avvenire il cambiamento della
struttura politica-economica del Paese , ma ciò non accadde , perchè?

In una società a carattere economico-capitalista i "padroni" sono e saranno sempre coloro che DETENGONO i capitali nelle proprie mani.
Premesso questo parametro inconfutabile, scaturisce la forza del capitale nella misura di una DIRETTA ingerenza nelle fasi di una programmazione
economica-politica . Anche la "sinistra" italiana non è e non fu immune da questo meccanismo del tutto distorto e capovolto della pura ideologìa socialista (marxista-leninista) ! Ecco spiegato il motivo per cui troviamo
detti "sinistri" collusi con il potere economico-finanziario dello stesso Stato capitalista in cui dovrebbero essere gli "ostacolatori" !!

Oggi ci troviamo nella situazione ancora peggiore, il potere economico
è del tutto sconosciuto alle masse sempre più impoverite da una politica
finanziaria rivolta a proteggere il "culo" dei grandi a danno dei poveri !
Senza l'appoggio dei mass-media che hanno un costo rilevante non si potrà mai arrivare al "cuore" della massa , soggiogata da una forza immane
dei media berlusconiani .

Di Pietro , anche se privo di grossi capitali di dubbia origine (nano-docet),
sta percorrendo la giusta strada per portare il problema ITALIA sulle pagine del mondo intero e trasmettere il concetto di una dittatura non reale ma "mediatica" !

Il cambiamento dovrà avvenire nelle coscienze degli italiani e coloro che sono consapevoli di questo dovranno impegnarsi a trasmettere tali informazioni a tutti, nello stesso tempo a combattere continuamente
il "nemico" che subdolamente si infiltra in ogni pertugio (come sorci)!

ps.
stamattina ho sentito il "nanetto 2" a radio rtl , roba da vomitare!
parlava "bene" del ddl sulle intercettazioni !
...sarebbe colui che va a "caccia" dei fannulloni !
però gli sta bene la criminalità organizzata ......me cojoni!


ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 12.07.09 11:10| 
 |
Rispondi al commento

In un commento di Carlo Vescovo, che ringrazio, mi viene segnalato il link:

http://www.fondazionecipriani.it/Scritti/appunti.html

A parte l'interesse di dettaglio sotto l'aspetto storico (tra l'altro molti nomi richiamano, come noterete, stranamente politici contemporanei... )
si nota che, nel paragrafo relativo a:
"LOGGIA P2.Il piano Gelli."
si notano:

b) Proclamazione dello stato di armistizio sociale per un periodo non inferiore ai due anni.

Commento: si può leggere una sorta di intesa quale quella che somiglia ad una non belligeranza quale quella che aleggiava nell'aria tra Berlusconi-Veltroni, non belligeranza che non è detto che si sia interrotta tra PDL e PD ?
Sarebbe ESTREMAMENTE PREOCCUPANTE !

e poi:
a) Revisione della Costituzione del 1948 per trasformare l'Italia da repubblica parlamentare a repubblica presidenziale.
f) Predisposizione di un piano per il richiamo in servizio dei carabinieri ausiliari.
l) Impiego delle FF.AA. in ordine pubblico.

Commento:
MI SEMBRA CHE ANCHE LA LEGA, per quanto si dichiari antifascista STIA PERCORRENDO ESATTAMENTE LA STESSA "TRACCIA".

DOMANDA:
I nostri politici se ne rendono conto oppure SONO IN TANTI QUELLI CHE, sotto sotto, HANNO "STUDIATO" ALLA P2, anzichè al CEPU ?

rosario v. Commentatore certificato 12.07.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Il mio pessimismo era molto + fondato e calato nella realtà socio politica italiana di tutto l'ottimismo che va da D'Avanzo a Scalfari e da Grillo a qualche editorialista dell'Unità...

Silvio Berl. resta e resterà fino al 2013 minimo e gli Italini gli regaleranno strade, piazze, musei e un megaposto eroico nella storia e tutto ciò che sappiamo verrà relegato come si relegano a fatti incosistenti certe cose nella storia di un uomo che ha fatto la storia...

AL DANNO E LA BEFFA!!!

Anto Di Commentatore certificato 12.07.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Il presunto stupratore di Roma è stato indicato come un iscritto al PD.
Il giornalista ha sbagliato, a mio parere.
Ha voluto così danneggiare altre persone.
Forse non se ne è reso conto.
Ma questo allora sarebbe ancor più grave.

giulia zanata 12.07.09 10:56| 
 |
Rispondi al commento

PAROLINA??
ORA VE LA TROVO IO LA PAROLINA ADATTA PER IL POPOLO.
PREMESSO CHE',QUESTO GOVERNO CONTINUA AD OBLITERARE LE PIU' SEMPLICI REGOLE DI DEMOCRAZIA E QUESTO PAESE E' FATTO DI INTRECCI TRA POLITICA E MALAVITA ORGANIZZATA CHE STA' TRASFORMANDO IL SUD ,CON IL CONTRIBUTO DEI LORO FIGLI , IN UNA PATTUMIERA D'EUROPA MENTRE AL NORD SIN DAL 1789 CON APPETITI INTERNAZIONALI ,QUANDO, PIEMONTESI SI IMPOSSESSARONO CON LA VIOLENZA E BROGLI (E RAPINARONO) TUTTA LA PENISOLA E LE ISOLE ITALIANE, I TOSCO-PADANI RISULTANO I PIU' GRANDI LADRI ,EVASORI FISCALI E TRUFFATORI DELL'ITALIA UNITA DA NESSUNO MAI EGUAGLIATI E PREMESSO CHE',
COSA ANCORA PIU' BRUTTA SONO LE COSCIENZE DORMIENTI DEI CITTADINI, CHE ACCETTANO IL TUTTO NELLA TOTALE INDIFFERENZA,CON UN POPOLO DEL GENERE STANCO E SVOGLIATO,CHE CONTINUA A DELEGARE LA SUA VITA E IL FUTURO SUO E DEI LORO FIGLI AD UNA CLASSE DIRIGENTE CAPACE DI BADARE SOLO AI LORO INTERESSI METTENDO IN SECONDO PIANO QUELLI DELLA COLLETTIVITA'.

RISULTA ESSERE UN POPOLO DI PECORONI

QUESTA E' LA PAROLINA GIUSTA.
PECORONI

Maverick. Italiano (), Casalnuovo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Alcune parole sono scomparse dal vocabolario italiano, faccio alcuni esempi. Politico onesto. Spirito di servizio. Onesta', solidarieta'. Potrei continuare, magari dicendo a Ostellino, deontologia professionale, ma non mi capirebbe, abbiamo, penso valori di riferimento diversi. Allora proviamo con " comunque fate schifo sempre". Non è esaustiva del mio pensiero, ma un'idea almeno la rende.Buffoni!!!

Marco Ghetti, Cesena Marco Ghetti, Cesena RISPONDO: Queste nobili parole saranno sparite dal vocabolario ma non dal cuore. L’hanno dimostrato i volontari civili, i vigili del fuoco, le forze dell'ordine, i vecchi alpini polentoni all'Aquila, molti sono stati complimentati da stranieri, non gente comune, avendo avuto udienza dal papa (per pura pubblicità elettorale). Chi non le conosce queste parole, sono chi spinge all'azione sulla loro tastiera o hanno l'ardire di abbassare i pantaloni davanti alle tele camere. Non è chiara l'intenzione! Sarà una presentazione d'invito? A ottantasette anni, non ho mai visto un’Italia tanto miserevole. Gli stranieri hanno il diritto di irriderci: è parte di noi a fornire loro il motivo. I Sud Africani, quelli bianchi, durante la guerra ci chiamavano " merda secca'”. Siamo rimasti tali, a tutti i livelli e chi riesce a uscirne viene vituperato. Non intendo gli appartenenti alla classe dirigente attuale, benché quelli del passato, dal primo giorno della repubblica, salvo eccezionali personalità, fossero migliori.

Ernest Ameglio, Monaco principato Commentatore certificato 12.07.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

@Beppe

ma kriptonite Di Pietro quante legislature ha sulle spalle?

sante pollastri Commentatore certificato 12.07.09 10:21| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'angolo delle parole zozze


I TRE GIORNI DEL CONDOM


Ormai è moda. Giudicare l'operato di un intero partito in base ai comportamenti in privato dei suoi membri è ormai Legge dello Stato, promulgata per iniziativa popolare, e quindi non ha manco bisogno della ratifica da parte del capo dello Stato.
Un attivista del PD, irreprensibile nella vita pubblica, in privato era un mostro. Quindi, PD partito di mostri.
Mostri perchè "violentano", non mostri perchè IMPEDISCONO di candidarsi alle primarie.
Hanno imposto a chi vuole candidarsi di raccogliere 1500 firme entro il 21 luglio, e la modulistica di partito per la raccolta firme è NON RINTRACCIABILE. Provate a parlare con la segreteria. Richiami più tardi. Ora il responsabile non c'è. Non le so dire.

Mostri perchè frequentano mostri, non perchè sono "il PDL-ombra", the dark side of the room, il lato oscuro della Camera, quella stessa Camera che può contare su un discreto numero di "soccorritori rossi" quando nelle commissioni parlamentari c'è da pattuire qualche salvataggio bipartizan, qualche trama per impedire che neo-europarlamentari possano finire proprio nelle commissioni che controllano flussi ed utilizzi dei fondi comunitari.
Capisco che ogni mezzo è buono per indebolire il nemico.
- opposizione a colpi di teleobbiettivi e gnocche deviate
- indebolimento dei capi-cordata sulla base di reati commessi da attivisti di partito

Bella roba.
L'immoralità della politica bilanciata con l'immoralità dell'antipolitica.
Se il governo è nano, l'opposizione è obbligata a crescere, per contrasto.
Ma fa comodo a tutti rimanere nani dentro.

E così ci ritroviamo pseudo-integralisti dipietro-grilliani che fanno i trolls peggio dei trolls filoberlusconiani che, sinceramente, sono molto più innocui di quanto si voglia far credere.

In tre giorni li illumini di merda, scoppiano, e problema risolto. Altro giro, altri premi.
Premio di consolazione:
cappellino della Hatù.

Ciao Ed.
Grazie di esistere.

Exidor .... Commentatore certificato 12.07.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il clima la fiera
delle buone intenzioni

Loretta Napoleoni

Obama ci salverà anche dall’olocausto climatico? È quello che il suo appoggio entusiasta all’imposizione di un limite di 2 gradi al surriscaldamento del pianeta al G8 fa sperare. Ma si tratta solo di buone intenzioni. I paesi membri non si sono accordati neppure su quale livello di clima usare come parametro di riferimento: molti chiedono il 1990, la Gran Bretagna vorrebbe usare gli anni ’90, il Giappone preferisce il 2005 e la Russia ha perfino ammesso di non essere in grado di ridurre le emissioni di carbonio dell’80% entro il 2050 come richiesto dal G8.

Il vero scoglio sono però le economie emergenti e i paesi in via di sviluppo che ormai contribuiscono quanto quelli industrializzati alla catastrofe climatica. Questo é stato chiaro al G8. Cina e India fanno già tanto per sostenere uno sviluppo verde ma la loro industrializzazione inevitabilmente inquina. Per ridurre il ritmo di crescita chiedono compensazioni monetarie ai paesi ricchi che in passato sono creciuti senza restrizioni. E hanno ragione. L’occidente non può più dettare le regole del gioco, che inizino a dare loro l’esempio chiudendo l’aria condizionata e viaggiando con i mezzi pubblici. Allora forse l’appello per salare il mondo verrà ascoltato.

Cardone Giovanni 12.07.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento

l'enfasi colpisce il bersaglio, l'enfasi e' indispensabile:
quando usi un linguaggio colorito ed stracolmo di enfasi, l'interlocutore viene spiazzato
Ho letto che la SERRACCHIANI asserisce
che il linguaggio che Beppe usa, (vedi MICROMEGA) gli farebbe perdere
molti consensi.
La brava SERRACCHIANI, passi con noi, invece di dispensare ipocrisia,
attaccata alle sottane di franceschini, polo di un .. ,che non si decide
a togliere gli scheletri dal proprio armadio.
Ma e' di qualche ora, la scheggia impazzita del terzo polo pd, sen.MARINO,
e loro, i pidiessini... (ho messo la “S”) apriti cielo...
qualcosa si sta muovendo…. Il problema dell'italia non e' Berlusconi,
ma chi lo collocato sul podio, il pd-l.
Ma se Berlusconi ha le ore contate, il pd-l e' un malato terminale.
E D’ALEMA, ci parli dei 65 miliardi bruciati da TELECOM;
Grazie il suo “ il la’ “ alla FINANZA CREATIVA
E ai magnifici avventurieri, gli stessi che stanno distruggendo ALITALIA.
E che dire degli scandali nelle ASL, nelle Regioni e province
e che dire DELLA LEGGE SUL CONFLITTO D’INTERESSI,
DELL’AMNISTIA,DELLE SCALATE BANCARIE, DEL CASO WHITE NOT
Di una CLASS ACTION che adesso cancellera’ con un colpo di spugna
I reati di TANZI, GERONZI e compagnia bella.
Certo, se condannavano TANZI, “Caduto Sansone con tutti i filistei “
Altro che TANGENTOPOLI.
Loro, i PD meno L, non possono fare la morale
BERLUSCONI, si facciano parte.
Una preghiera al direttore di REPUBBLICA;
per par condicio, perche’ le 10 domande non le fa anche a D’ALEMA,
siamo stanchi di questo giornale
organo ufficiale del PD-L, del suo cerimoniere che parla di aria
fritta, SCALFARI, e d giornalisti anacronistici come CURZIO MALTESE
Rinnovo l’invito alla SERRACCHIANI:
Se ha uno specchio in casa, lo usi per vedere se arrossisce,
quando fa preghiera mattutina, DARIO TI AMO,
E’ recente un DOC su E.BERLINGUER,
con la splendida ciliegina antesignana delle questione morale,
con CRAXI alle porte e tutti in fila per il
CAVIALE A 5 STELLE
RUGGERO

RUGGERO S., SCANDRIGLIA Commentatore certificato 12.07.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Oh, ma cosa si legge stamattina sui giornali.. festini, orge, torte..
E a discolpa? Che gli accusati sono passati dalla persecusione della magistratura rossa alla persecuzione della magistratura merlin?

Intanto, con questo continuo delirio in prima pagina, Tremonti si inventa un'altra cazzata delle sue.

Forse sarebbe stato meglio invitare anche lui ai festini.

buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 12.07.09 09:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ultima cagata del servo Tremorti.

Pronto il provvedimento del governo sui soldi nascosti nei paradisi fiscali. Sanatoria per falso in bilancio e bancarotta. Aliquota più bassa per chi investe i soldi in titoli che fionanziano la ricostruzione in Abruzzo. Il provvedimento si estende fino al 31 dicembre 2007.
Naturalmente non manca la carnevalata sull' Abruzzo , per le menti deboli e infantili dei fans del G8 delle scelte inconcludenti.

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 12.07.09 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Parola ossimorica: ‘Coerenza’

La coerenza per certuni è essenzialmente incoerente, non ne possono fare a meno
Ultime parole di Tremonti e B per il G8 (il G8 è di ieri, non di 10 anni fa):

“Porremo l’economia su nuove basi etiche. Il nuovo mondo richiede un nuovo capitalismo, basato sul "legal standard", ovvero uno standard etico-giuridico internazionale a cui tutti gli Stati dovranno aderire"
Tremonti, alfiere della nuova etica capitalista, prepara le 12 tavole per un’economia più giusta e sostenibile. E infatti, detto fatto, oggi annuncia che chi riporterà i soldi in Italia beneficerà di una sanatoria per falso in bilancio e bancarotta
Ecco il nuovo scudo fiscale:condono sui capitali che rientrano, colpo di spugna sui capitali all'estero e su molti reati societari e tributari. Lo scudo fiscale-ter per evasori e corrotti
Sanatoria crassa, condono generalizzato per chi ha costituito o esportato somme all'estero fino al 31 dic. 2007, “esclusione di punibilità" per una nutrita serie di reati penali di carattere economico: dal falso in bilancio alla bancarotta fraudolenta, dall'emissione di fatture false a tutti i reati tributari. Per chi ha costituito fondi nero all'estero c'è l'opportunità di farla franca
Vero e proprio condono non solo dei reati valutari ma anche di quelli fiscali, societari (come il falso in bilancio) e fallimentari (come la bancarotta fraudolenta)
La lista dei reati - tributari, societari e fallimentari - per i quali lo scudo consente di farla franca è lunga e articolata
Colpo di spugna anche sui reati societari, a partire dal celebre 2621 del Codice civile, che riguarda il falso il bilancio, reato depotenziato, perché si può procedere solo per querela di parte, ma pur sempre passibile di una pena fino a 5 anni. Inoltre l'"esclusione di punibilità" riguarda molti reati degli amministratori societari..

Il crimine gongola
la coerenza pure

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.07.09 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma che kriptonite Di Pietro! Scrivilo chiaramente, caro Beppe, che sei il blog politico dell'IDV! Ti ricordo che Pagliaccio Di Pietro vanta fior fiori di europarlamentari e poteva seguire altre vie. Sicuramente ha un peso politico pari allo zero, a livello internazionale, quindi si è dovuto comprare le pagine... che pagliacciata! e tu a difenderlo? Ma che scambi politici avete in ballo? non ce lo vuoi raccontare?

Trovato B., Milano Commentatore certificato 12.07.09 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Lo gnomo si è gonfiato come un tacchino col suo grigliatone 8..non avete detto un cazzo..avete fatto promesse a lunga gittata che non manterrete.. di certo c'è solo che avete magnato a sbafo e che avete sputtanato un sacco di soldi..come da copione..tanto paghiamo noi..

mark kaps Commentatore certificato 12.07.09 09:37| 
 |
Rispondi al commento

La Banca d'Italia commissaria la Armer di Papi. Banca ,secondo i giudici, specializzata nel riciclaggio di denaro sporto e prontamente ,il domestico Tremorti , attacca Draghi.
Criminalizzare la vittima ,ormai, è diventato lo sport nazionale.

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 12.07.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=Oi4x4g9cYSw

Ciao, comprati ARRAPAO!! abbasso i FROCI........ Commentatore certificato 12.07.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una nuova inchiesta per riciclaggio penetra nei segreti della Banca Arner. Dove ci sono i conti della famiglia Berlusconi e dei suoi uomini di fiducia. E dove si intrecciano storie di fondi neri.
Articolo completo su espresso.it

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 12.07.09 09:22| 
 |
Rispondi al commento

L'ancelus


NEL NOME DEL PANDA
DEL CLIMA
E DEL BUKO DELL'OZONO
AMEN.

KARI FRATELI E SORELE
IL CIRCO D'ABRUZZO HA LEVATO LE TENDE
E A FOI RIMANGONO
I BUKI DEI PALETTI DEL TENDONE
LE CACCHE DEGLI ANIMALI
IL PUZZO DELLE PIPI' FATTE DALLA CELERE
IN ATTESA DI EFENTUALI SOMMOSSE
LA SKRITTA "YES, WE CAMP"
E LA PROMESSA DI UN SACCO DI SOLDI.

DI SOLITO I GI OTTO
FENGONO OSPITATI DAI VARI PAESI
PER MOSTRARE I MILIORI PAESAGGI
I MILIORI MONUMENTI DEL PAESE OSPITANTE
INSOMMA FENGONO FATTI IN POSTI
KE DIANO L'IMMACINE ESATTA
DEL PAESE OSPITANTE.

FI RIMANGONO IMMAGINI
DI OBAMA E SILFIO
KON DIETRO UN KUMULO DI MACERIE.
E DI OBAMA KE GVARDA UN BEL CULO.

L’UOMO E’ KACCIATORE
E LA DONNA E’ PASSERA.

TENETEFI PRONTI.
STANNO PER VARARE UNA NUOVA LEGGE
KE KONSENTE A UOMINI RICCHI E POTENTI
DI ROFINARSI LA VITA KORRENDO DIETRO
A PROSPEROSE DONNINE, TIPO LA LECCISO.

IL LODO ALBANO E’ ALLE PORTE.

SIETE RIDOTTI TALMENTE MALE
KE PER RISOLLEVARE LA TESTA
DOFRETE ASPETTARE
KE METTANO IN COMMERCIO
LO SCIAMPO AL VIAGRA.

PUONA FORTUNA, TALIANI.

TOLIETE IL RITRATTO DI OBAMA
E SOSTITUITELO CON KVELLO
DI SANDOKAN E MAO TSE TUNG,
KE ALL’AMBIENTE CI PENSANO INDIA E CINA.

HEIL.


Fostro karfagnissimo


Benedetto Icsvì.


P.S.: puon kompleanno, Tinazzi.
Trankvillo, il mofimento non sta arretrando.
Sta solo prendendo una rinkorsa più lunga.

Exidor .... Commentatore certificato 12.07.09 09:20| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA PAROLINA,ANZI DUE:
SIAMO FOTTUTI

mark kaps Commentatore certificato 12.07.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neologismi: ‘Utilizzatore finale’

Secondo l’elegante eloquio di Ghedini trattasi di persona che corrompe magistrati e testimoni, guardie di finanza e giudici costituzionali, per utilizzare il vantaggio finanziario, depenalizzante o immunizzante per reati di mafia e camorra, comportamenti suini, operazioni di evasione fiscale, leggi antidemocratiche e contro ogni senso comune e pratiche di arricchimento altamente illecite, ma, essendone l’utilizzatore finale ‘non dovrebbe essere perseguito’, sempre secondo la strana etica di Ghedini, altrimenti detta ‘the ethics of the cayman’ o “the etics of the brothel”, ‘l'étique du bordel’.
Secondo tale etica distorta da bassifondi, anche Provenzano e Riina sarebbero eroi sociali, come Mangano e Berlosconi, e probabilmente usufruirono anch’essi dei suoi probi consigli.

"Vengono fuori gli animali piu' strani, la notte:
puttane, sfruttatori, mendicanti, drogati,
spacciatori di droga, ladri, scippatori.
Un giorno o l'altro verra' un altro diluvio universale e
ripulira' le strade una volta per sempre".

Robert De Niro (Travis Bickle) in Taxi driver

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.07.09 08:55| 
 |
Rispondi al commento

scusi sa mica dove si denunciano i clandestini?

http://antologiadiunpaesedegradato.blogspot.com/2009/07/scusi-signore-sa-mica-dove-si.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.07.09 08:49| 
 |
Rispondi al commento

ormai il viagra su DON SILVIO non fA più effetto...don silvio per scopare usa la scopa elettrica...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 08:49| 
 |
Rispondi al commento


Ho incontrato un paio di persone due giorni diverse ultimamente qui ad Austin tutte due avevano una strana cicatrice tra il pollice e l'indice senza cerotto some fosse un microchip visto in fotografia impiantato sulla mano.

Ho l'impressione che con la crisi di lavoro negli USA richiedono di fare impiantare gli RFID come condizione per essere assunti il ricatto e' fortissimo se non hai soldi. Teniamo gli occhi aperti senza domandare e se vi capita non abbiate remore a scriverlo sul Blog se vi capita in Europa.

E' la prima volta che mi capita di vederlo dal vero. Ancora ho i dubbi di essermi autoconvinto ma la ferita che si rimarginava era li l'ho vista bene in quel punto della mano.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 12.07.09 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Voi mercenari ricottari e maitresse
vi fottete 20mila euro al mese
da noi italiani e non valete
nemmeno 700 euro al mese
mentre operai muoiono a 800 euro al mese
piattole immortali con indole di strozzinaggio
vermi di camposanto azzannate
la carne morta delle vostre vittime
con una voracita’ senza uguale
trangugiando con abilita’ anche le ossa
siete come i grandi della terra dei g8
che si riuniscono per scampagnate e mazzette
saranno pure grandi ma di una bassezza d’animo
che la puzza di putrefazione scavalca
l’odore emanato dai profumi costosi
che si spruzzano sui loro corpi marci
campano sulle disgrazie e la pelle
della povera gente
l’unica cosa che salveranno
sono le loro mesate da presidenti
la fame e la sete nel mondo non gli interessa
le catastrofi ambientali e i riscaldamento
del pianeta dovuto all’inquinamento
non è nella loro infame agenda
caso mai nella loro agenda avranno
qualche numero di qualche escort e pusher
come fatto del giorno
a loro come al nuovo ordine mondiale interessa
la fame la sete la distruzione la schiavitu’
il nucleare i disastri ambientali le guerre
e godono quando ci fottono all’infinito

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.07.09 08:41| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori