Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Glande G8


Il Glande G8
(2:09)
g8.jpg

Il G8, Obama lo psiconano lo mette a posto a lui...
Il G8, il Canada è più grande del Brasile, dell'India e della Cina...
Il G8, Morfeo Napolitano la forte leadership e la reputazione meravigliosa...
Il G8, io speriamo che me la chiavo...
Il G8, Testa d'Asfalto ha fatto il miracolo...
Il G8, la chiesetta di Onna la ricostruisce la Merkel, ma insieme a Bertolaso...
Il G8, l'Italia si, ma la Spagna no e San Marino neppure...
Il G8, la Carfagna riceve le first ladies..., insieme faranno un calendario contro la fame nel mondo...
Il G8, il Papa è contento...
Il G8, i Grandi a tavola, ma senza il Terzo Mondo...
Il G8, i no global avevano ragione, ma i si global fanno gli interessi delle banche e delle multinazionali...
Il G8, lo psiconano e le fotografie lesbiche sotto la doccia...
Il G8, la base di Vicenza, i prigionieri di Guantanamo in Italia e centinaia di Carabinieri in Afghanistan... Yes, we can...
Il G8, lo psiconano lo tengono tutti per le palle, dalla D'Addario agli Stati Uniti...
Il G8, anche Mussolini fu elogiato da Churchill...
Il G8, Sarkozy vuole una centrale nucleare in Abruzzo... per lo sviluppo...
Il G8, dell'agenda nessuno sa nulla, neppure i partecipanti...
Il G8, i Grandi non sono reponsabili del crollo economico...
Il G8, i Grandi non sono reponsabili della distruzione del pianeta...
Il G8, il monito di Napolitano a Hu Jintao per le stragi degli Uiguri...
Il G8, la disoccupazione in Italia non esiste, lo dice Tremorti...
Il G8, lo pagano gli italiani...
Il G8, lo psiconano è ripagato dalle amarezze, ma gli italiani no...
Il G8 si può fare via skype...

Ps. Gli amici di Beppe Grillo Roma, insieme a 50 comitati regionali sostengono la campagna Non Bruciamoci il Futuro della Regione Lazio: dall' 11 luglio firma a favore della legge di iniziativa popolare per una Regione Lazio senza inceneritori.
Per info www.grilliromani.it

9 Lug 2009, 15:25 | Scrivi | Commenti (1089) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ciao beppe,
vorrei segnalarti il nostro giornale di satira.
è giovane e incazzato come noi.
www.antitempo.it

grazie
vito manolo roma e gianluca angioj

Antitempo satira 15.07.09 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Dite un po'...avete sentito parlare D'Alema?
Ogni sette-otto parole ci mette dentro l'aggettivo "politico" che c'entri o, più spesso, non c'entri. Così il discorso fumoso assume una connotazione "politica" anche se poi non vuol dir niente.
Invito tutti a fare una verifica...

Giovanni Buffoni 15.07.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
volevo solo farti notare che il neo parlamentare Europeo, Clemente Mastella, pare si sia lamentato che EUR290 al giorno di rimborso spese per i parlamentari Europei. Pare abbia detto che EUR290 al mese "siano una miseria" e che "questi non sanno quanto si prende a Montecitorio". Sono senza parole se non che mi verrebbe voglia di scrivergli tutte le parolacce del mondo, ma do ve vive? Ma non si vergogna??? Mastella e' veramente una merda umana!!!!!!

Gianandrea Roberti 15.07.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Geniale, piuttosto, sarebbe stato iscriversi al PDL

Guarda oltre le colonne d’Ercole:
immutata littera, Osama > Obama.

È ‘dentro il nemico’ che si vince davvero.

Sapias

[Scusa per il ritardo]
oobounds@gmail.com

oobounds oobounds 15.07.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe

adelchi astolfi 15.07.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti.ciao daniela angelis.volevo rispondere a tè.più iguaiati di così cosa cè!!!!non vedi come siamo messi?anzi come ci anno messi....

giuseppe scuderi 15.07.09 04:17| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,ciao a tutti i lettori.voglio dire solo una cosa.se vai al pdmenoelle e lo fai diventare un vero pd io andrò a votare.grazie bebbe mettticela tutta.se cè di bisogno io sono co tè.di pietro non mollare nemmeno tù.

giuseppe scuderi 15.07.09 04:11| 
 |
Rispondi al commento

Desidero rendere partecipe Beppe Grillo e Marco Travaglio di una e-mail da me inviata poco fa alla Presidenza del Consiglio, ma non sono in grado di poterlo fare poichè mi sono consentiti solo 2000 caratteri. Nel caso in cui lo titeneste opportuno, Vi prego fornirmi recapito alternativo di posta elettronica.
Cordiali saluti.
Fulvio Cacciabue

Fulvio Cacciabue 15.07.09 03:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti seguirò in questa battaglia

Davide Di Cola

Davide Di Cola, Formia Commentatore certificato 15.07.09 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Ti ho ammirato per anni per il tuo grande talento di comico, mi sono anche divertita molto e ho apprezzato i tuoi interventi coraggiosi e intelligenti.
Ora però hai completamemente perso il senso della misura e del minimo buon senso. E' molto facile sparare a zero su tutto e tutti, è la cosa più facile del mondo, basta salire su un gradino e urlare, contro tutto e tutti, si trovano cento, mille, magari giustamente arrabbiati, pronti a seguire il predicatore di turno. Ma poi, finite le urla che cosa resta... tu con il tuo ego appagato e i poveri cristi con le loro miserie e i loro problemi irrisolti.
Molto più difficile ma costruttivo è ragionare e proporre, costruire. A demolire ci vuole un secondo, a costruire gli anni.
Stai facendo una cosa profondamente sbagliata e ingiusta. Non so se sia follia allo stato puro, senso di onnipotenza come Berlusconi o opportunismo. Non ho capito se ci credi davvero e allora mi spiace perche “non ti riconosco più” o se è opporrtunismo e allora è più grave ancora, speculi sulla pelle della gente. So solo che è qualcosa di molto facile ma che porta a conseguenze sbagliate. Dai false illusioni e non proponi nulla di realmente fattibile. Con le tue urla non riesco a ad arrivare a fine mese e i “predicatori” hanno sempre fatto grandi danni al mondo.
Se puoi, se ancora puoi, fermati un attimo a ragionare, e torna a fare quello che sai fare. Ho militato in questo partito alla base con passione e sacrificio fin da ragazzina, mi ha insegnato il rispetto e la serietà, il dialogo e il lavoro duro. Qualche anno fa sarei stata felice di averti come militante al mio fianco, ora non ti voglio, non ci rispetti e non rispetti nessuno. Non hai nulla in comune con noi e con chi si impegna davvero e si sacrifica ogni giorno.
Resta sul tuo pulpito e continua ad urlare e predicare se vuoi, ma non ti permettere di affiancarti a chi ha ancora ideali in cui credere. Sono una semplice operaia ma non ti voglio accanto a me, non lo meriti.
Aurora Orion

Aurora Orione 14.07.09 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti mi sono iscritto adesso al blog e lo sfrutto subito. con poche parole vorrei esprimere il mio appoggio a beppe ,se può essere utile vorrei chiedergli "se diventa politico" di dare a noi il potere di scegliere il programma da fare. lo facciamo insieme ciao

CORRADO ALBERTO (curralberto), PALAZZAGO Commentatore certificato 14.07.09 23:01| 
 |
Rispondi al commento

e pensare che più volte ho speso i miei soldi per venirti a vedere!!!!!!!!! mi piacevi, dicevi cose giuste, forse ancora le dici, ma il metodo e' pessimo, deleggittimi ridicolizzi quello che rimane della nostra sinistra democratica, fai solo il gioco della destra e forse anche di Di Pietro,è questo il risultato delle tue buone intenzioni.Ma sei un uomo intelligente,collabora
diversamente per cambiare le cose, entra nell'idv quello è il tuo posto il PD è abbastanza inguaiato anche senza di te.

daniela angelis 14.07.09 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, uomo comico ma mai banale, pungente ma vero, ricordati che rappresenti milioni di italiani onesti ma incazzati, che non vedono l'ora di prendere a pedate nel culo questa vergognosa classe politico dirigenziale incapace (anche de capacissima a fare i loro interessi)di governare con politiche trasparenti e reali che soddisfino le attuli esigenze del mondo d'oggi. Spero vivamente in un tuo ingresso in politica, sei l'unica vera alternativa, visto che l'attuale sinistra italiana e' nient'altro che una massa di buffoni e approfittatori. Non ci deludere, prosegui la tua battaglia anche per tutti noi!

andrea a., torino Commentatore certificato 14.07.09 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti,
essendomi appena iscritto, volevo sapere se avete mai trattato l'argomento "Codex Alimentarius". Visto che a partire dal 31/12/2009 entreranno in vigore le direttive dettate da questa organizzazione per tutto ciò che riguarda la nostra alimentazione e di conseguenza la nostra salute e che verranno automaticamente adottate da tutti i paesi membri del WTO, credo che sia quanto mai urgente far sapere di cosa si tratta e di quale rischio corriamo. Consiglio vivamente di visitare i siti: www.4.dr-rath-foundation.org e www.healthfreedomusa.org oltre agli innumerevoli video disponibili su yootube alla voce codex alimentarius.
Cordiali saluti.
paolo

paolo m., pisa (provincia) Commentatore certificato 14.07.09 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari ragazzi e non che lo sostenete, mi sono iscritto oggi perchè adesso sento di avere una cosa da dire.
Da tempo combatto contro l'indifferenza di tanti tra amici e parenti troppo assorti a coltivare i propri interessi e completamente disinteressati all'andazzo della Repubblica nella quale, nonostante tutto, credo profondamente.

Per farla breve vorrei dire che apprezzo molto i toni duri che Beppe adotta contro i nostri "politici". Infatti ritengo che sia stupido e vile mostrare un formale rispetto verso la politica e le istituzioni considerando che queste ci pisciano costantemente addosso.Tuttavia ieri Beppe ci ha annunciato la sua candidatura...Ho capito che Beppe cerca di ottenre quella visibilità che ingiustamente gli viene negata cosi' come oggi è negata ad un partito che ha raddoppiato i propri consensi.Questa è una mossa molto furba! Infiltrarsi sotto una bandiera che giornali e telegiornali sotto costretti considerare per dare almeno una parvenza di democrazia. Per me è Geniale! Tuttavia, come dicevo, caro Bppe a mio parere dovrai FINGERE! Cioè per avere successo dovrai mostare di adeguarti ai loro sistemi, ai loro formalismi, dovrai fingere di mostare rispetto e moderare i toni.In questa maniera dovranno darti ascolto, non fornirai il pretesto per accusarti di essere riottoso e maleducato. Cosi' potrai affondare il colpo ancora più duramente.Perchè questo è quello che tutti noi ci aspettiamo che tu faccia se riuscirai in questa impresa, e se non lo affonderai violentemente perderai gran parte del nostro appoggio. Suona come una minaccia e lo è!

Sei l'ultimissima delle possibili risposte democratiche, dopo bisognerà agire diversamente appena saremo più stanchi ed incazzati.

D. Commentatore certificato 14.07.09 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, da quando ho letto della candidatura alla segreteria del PD ho acquistato grande credito con moglie, figli e amici poichè era dal meeting di Firenze che gli andavo dicendo: tutto bello, tutto buono ma non si può soltanto bloggare giorno e notte, bisogna "invadere" il PD (avevo fatto una ricerca sul numero verosimile - perchè non risultavano dati ufficiali - di iscritti ed avevo intuito che sono o meglio erano quattro gatti). Il PD è l'unica struttura per mezzo della quale si può proporre un'alternativa politica in tempi ragionevoli. Con il solo blog impiegheremmo due o tre generazioni. Dicevo anche a 360 gradi: se non lo fa Grillo, lo farà qualcuno delle forze al governo perchè il PD si "scala" con quattro ciccioli e sarebbe festa grande il partito al governo: mentre per fare l'attuale PDL hanno speso svariate decine di milioni di euro - anche se purtroppo saranno già stati tutti recuoperati - qui finirà invece che si "comprano" sotto forma di qualche decina di migliaia di tessere nei punti caldi anche l'unica entità partitica strutturata e potenzialmente "oppositiva". Spero solo non sia troppo tardi perchè la "scalata" è già iniziata, gli infiltrati sono all'opera, seimila tessere in un giorno...quano feci la ricerca quattro-cinque mesi fa c'erano sezioni storiche di Roma e di Napoli rimaste con qualche decina di iscritti...cioè uno andava lì con un gruppo di amici e parenti e magari diventava in pochi mesi un "esponente" di primo piano ....cosa che accadrà e che solo se il blog dispone realmente di centinaia di migliaia di persone che si sono stancate di picchiettare sulle tastiere e basta, posssono decidere una grande invasione di questa struttura. Una struttura che deve essere proprio un mezzo a disposizione di chiunque abbia credibilità ed un progetto .....solo se tu, Di Pietro e Ignazio Marino prenderete in mano la situazione, io andrò a fare, per la prima volta a quasi cinquant'anni, una tessera di partito e verrò a votarvi.

Pier Giorgio Rebecchi 14.07.09 19:52| 
 |
Rispondi al commento

ciao grande grillo , in vero sono un po confuso perchè non ti ho ancora inquadrato bene .
se riuscirai a smettere di essere invasato contro la destra ma sarai piu obbiettivo hai il mio voto !!
anzi mi butto nella mischia per cambiare le cose al vostro fianco !!!

fabrizio camer 14.07.09 19:44| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO L'IMBECILLITA' STRAVINCE, ESSERE SCONFITTI E' UN ONORE!!!! (OSCAR WILDE)

MA QUANDO L'IMBECILLITA' HA GIA' VINTO UNA VOLTA, DUE... TRE... E HA CONTINUATO A CREDERE DI AVER PERSO E SI E' COMPORTATA DI CONSEGUENZA... SCONFIGGERLA E' UN DOVERE!!! (LibriceLibera)

FORZA BEPPE!!!

Rita Stilli, pistoia Commentatore certificato 14.07.09 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, fonda un tuo partito! Non stare con i cagadadi, buona fortuna.

Diego Bazzano 14.07.09 18:46| 
 |
Rispondi al commento

grillo .....ma hai finito di rompere i coglioni...è da i tempi della yomo...che vai avanti ma finiscila e lascia lavorare le persone serie ....la serietà è proprio una qualità che tu non avrai mai....ciao

nicola ferrara 14.07.09 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Da Pd (senza L).
Caro Grillo non ti voglio.
Fatti un partito e conquistati la fiducia e il voto degli italiani.
Sei anacronistico e controproducente alla causa dell'opposizione.
Vai con Di Pietro un'altro bell'esempio della politica italiana.

Egidio Pizzuti 14.07.09 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Che manica di coglioni...ancora andiamo avanti con queste cose...non se ne può più.
Basta co sto gossip, basta co sti tronisti sta gente.
Ma d'altronde c'è da capire che se ogni luglio più di 3000 persone al giorno assediano i provini del grande fratello in ogni città in cui fanno il casting, è normale che nessuno si accorga del macello che succede in giro per l'italia.

Luca G. Commentatore certificato 14.07.09 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Gli Abruzzesi sono, e saranno sempre, i figli dei Fontamaresi...
Viva Berardo Viola!!!

Ignazio Silone 13.07.09 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiegate il commento sul Canada?

G P 13.07.09 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Redazione Le mando questo mio semplice scritto Veda se ritiene utile pubblicarlo, grazie.

Faccio alcune considerazioni e riflessioni, in occasione della fase congressuale del Partito Democratico.

Mi aspetto che sia un congresso che sappia costruire, un progetto politico di alta qualità e un programma di governo del paese concreto, idoneo a risolvere i problemi dell’Italia e di alternativa.

Un progetto politico dinamico, vero, aperto al contributo di personalità esterne, progetto aperto a 360 gradi, per favorire e allargare il consenso, la partecipazione e la crescita. Un progetto politico di allargamento del Partito Democratico e di alta civiltà, con tre obiettivi. 1)A livello nazionale diventare una grande forza politica di riferimento per i cittadini e di governo. 2) A livello europeo contribuire al governo dell’Europa e la costruzione di una costituzione europea, dove stabilisca i diritti e doveri dei cittadine europei. 3) A livello mondiale, battersi per combattere la fame, le malattie e per la pace in tutti i paesi del mondo. Sono certo che nella trasparenza e nella dialettica, verrà scelto un segretario e un gruppo dirigente capaci di dare una vera unità al partito, anche perchè sappiamo che le differenze, devono essere vissute come una ricchezza, poi sia fatta una sintesi dei contenuti e l’unità nelle decisioni, trovi quella forza necessaria per dare una spinta propulsiva al Partito Democratico in tutto il paese.

Deve essere un partito che sappia stare vicino ai cittadini, ai lavoratori, i pensionati,agli ammalati, ai loro bisogni, alle loro richieste, poi c’è la necessità di radicarsi sul territorio, di essere in mezzo alla gente e con la gente. La questione morale, deve essere messa al primo posto nel progetto politico e stabilire un codice etico di comportamento, nella vita pubblica e nella vita privata, da rispettare. Poi che sia un progetto pieno di valori veri, sincerità, onestà, trasparenza, solidarietà, rispetto dell’altro, grande umanità

francesco lena 13.07.09 21:23| 
 |
Rispondi al commento

IL DISASTRO DI VIAREGGIO
quando ero ragazzino circa 40anni fà lavoravo con mio padre dentro la stazione di Lecce, si vendeva generi alimentari con il carretto, pensate essendo un osservatore mi piaceva asservare tutto, anche quello che il treno subiva prima della partenza e mi ha colpito molto il FERROVIERE CHE CON UN MERTELLETTO LUNGO UN METRO CIRCA DAVA DEI COLPETTINI ALLE RUOTE ED AI FRENI DEI VAGONI CONSTATANDO COSI CHE IL PEZZO IN QUESTIONE ERA IN BUONO STATO E POTEVA PROSEGUIRE IL VIAGGIO.
NON PUò UN Pò DI RUGGINE CONSTATARE LO STATO DELLA RUOTA, penso ciò dipende solo dalla mancanza di manutensione su tutto il vagone.
Non sono un mago sono solo un OPERAIO METALMECCANICO che ha lavorato il ferro con la lima.
LE CAMPANE SUONANO SINO A CHè IL METALLO è SANO E COMPATTO.
LO STATO DOVREBBE DIFENDERE I SUOI CITTADINI DA QUESTI DISASTRI, E NON PENSARE SOLO AL RISPARMIO.
CIAO

fabio n.

fabio n., lecce Commentatore certificato 13.07.09 21:14| 
 |
Rispondi al commento

beppe Grilo sei il re della verita'. ed il dio' che puniscie il psiconano è ti aguro che con la tua Guerra diplomatica vinca. ed porta alla luce ahi' miscredenti ed fagli vedere la verita. e' rompi il culò allo' psiconano. le tue parole sono come vangeli di dio

domy p., cittanova Commentatore certificato 13.07.09 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Gente lasciate perdere il nano non serve..ce lo teniamo fino alla fine parliamo di noi di chi ci rappresenta...e mi domando...a chi il voto?..a baffino? achi il voto a bersani o franceschini?..ma chi come me si tappa sempre il naso e li vota e li rivota e lo riprende sempre nel culo...io che da sempre sono di sinistra e milito da sempre con formazione aziendale e scolastica...che voteresti tu he?..dimmelo..su sentiamo..voteresti chi non vuole un nuovo candidato per la segreteria del pd?...e dimmi chi cazzo ce lo fa a fare di rivotarli sti stronzi che fanno inciuciotti dalla mattina alla sera...e il nano non ne ha colpa ..il mea culpa facciamolo noi e la prossima volta chissa a chi diamo in mano l'Italia..chissa chi sara' piu' firbo e scaltro di sti 4 signori del pd che continuano a fare i radicashic delle mie palle...

Marco Bellucci 13.07.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

ma , direi che il g8 e' una gran pagliacciata, io sto dalla parte delgi abbruzzesi

ANDREA VENTURINI 13.07.09 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Il G8, e che vuoi che siano 2 gradi in più come riscaldamento globale? Risparmieremo nel riscaldamento invernale! Quindi ci sarà meno inquinamento! La sanno lunga questi capi di stato! Inizio a mettere via il piumino, tanto non servirà più.

Marco Giumelli 12.07.09 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Questo G8 è stata una vera buffonata, non serve a nulla solo a buttare nel cesso un mazzo di soldi che potevano servire per tante altre cose molto più utili. Questi 8 decerebrati a cominciare da quel nano rincoglionito (l'unico che si salva è Obama) possono incontrarsi quando vogliono, dove vogliono e come vogliono e vengono da noi a romperci le palle mesi e mesi prima per niente...che tristezza!!! A proposito poi delle CENTRALI NUCLEARI , per favore fate e facciamo qualcosa anche per la Sardegna perche siccome, come anche i più defficenti lo sanno, l'Italia è quasi tutta zona sismica, minimo vorranno mettere tutto da noi in Sardegna...Non deve succedere, io me ne fuggo in Indocina...forse li sarò più sicura!!!
Per una Sardegna senza nucleare...anzi per un'italia RINNOVABILE!!!

Beatrice Russino 12.07.09 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma in quel preciso momento , non avrebbe potuto staccarsi un pezzo di cornicione , cadere una colonna ......bastava una piccola scossettina , tanto per schiacciare lo psiconano , per togliecelo finalmente dai coglioni.... So che non centra nulla : ma avete sentito , che ora per il falso in bilancio è stato approvato il condono...Votate coglioni , votate : continuate a dare voti al nano di merda . Ci sia lamenta che si sia scopato minorenni e prostitute di lusso ? CAZZO SONO ANNI CHE SI INCULA MILIONI DI ITALIANI ............SVEGLIA SVEGLIA SVEGLIA CACCIAMOLO VIA CACCIAMOLO VIA

Fabio G. Commentatore certificato 12.07.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

minchi acome rompete le palle su tutto ...
che sei geloso del nano o di franceschini o di chi?
non ti bastano i soldi che hai e che prendi ?
io che cazzo devo dire che lavoro 1 setimana e 2 le faccio in cassa integrazione? e che ho preso nel mese di giugno 937 euro? e le tue serate a 30.000 euro? 15.000 in nero e gli altri in fattura forse.
Andate a fare un culo tutti

claudio bianchi 11.07.09 23:36| 
 |
Rispondi al commento

L'IPOCRISIA E LA RIVERENZA DEL G8.

Credo che Di Pietro sia un politico grandissimo e capace di rapprentare benissimo quell'Italia umiliata che non ha voce nelle TV e nella gran parte della stampa.

Benissimo ha fatto a pubblicare l'annuncio nel GUARDIAN per far ricordare come siamo messi in Italia.
Il silenzio dell'opposizione è conseguenza dell'appello di Napolitano come anche qualla di alcuni giornali non sul libro paga del padrone.
Osservo però che si è approvato un provvedimento dei fondi all'editoria in questi giorni.

Veniamo al G8 da molti definito un successo non a caso a partire dal NANO.
Credo che la frase "VANNA MARCHI VA A CASA E A L'AQUILA I PROBLEMI RESTA" sia vangelo vivo !!!
Cosa hanno detto e deciso al G8 lo sanno in pochissimi e sfido molti a discuterne.
Del resto penssate che i Grandi della Terra possano in alcuni giorni permettersi di decidere autonomamente e ISTINTIAVAMENTE su alcune questioni di interesse mondiale ?
Pensate che V.Marchi possa avere il potere di modificare il pensiero del mondo con qualche CENA FARAONICA e qualche tour del dolore sciacallando sulle disgrazie degli aquilani vittime a loro volta non della natura ma della Corruzione e illegalita ?

Certo non ci sono stati incidenti, hanno mangiato benissimo, hanno fatto shopping, hanno scherzato, hanno fatto un curato week-end ma nulla più.
Quindi l'ALBERGO ITALIA è di 5 STELLE ma rimane un albergo e il governo come cameriere è stato impeccabile.
LUCIDA FOLLIA ogni altra interpretazione !

Roberto T. 11.07.09 21:36| 
 |
Rispondi al commento

sono anni che dal mio piccolo paesino in provincia dell'Aquila vado a lavorare a chieti purtroppo tramite l'autostrada dei Parchi ... vuol dire € 5,80 al giorno solo di pedaggio ..comunque non ho mai incontrato mai cosi tante ma dico tante forze di polizia ... sopra i ponti , ad ogni casello , lungo l'autostrada .. mai visto .. preferisco la mia autostrada deserta ...arrivo in ufficio e leggo il giornale in dotazione " il Centro .. ampia descrizione sul menù dei Grandi ... io guardo il mio panino .. mavaaa..

Rosaria Giovannucci, Prezza Commentatore certificato 11.07.09 17:42| 
 |
Rispondi al commento

La stampa estera ha dato risalto a tutto comunque

http://www.opinionlead.com/index.php?option=com_content&task=view&id=65

Opinion Lead (opinionlead.com) Commentatore certificato 11.07.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Basta di chiamarlo nano, è un'offesa per i nani.
Chiamatelo pinocchio!!!
Che cavolo di successo???
Le norme sull inquinamento non sono state accettate dai cinesi, che potranno continuare ad inquinare e ad essere sempre più competitivi rispetto alle imprese italiane, quindi avremo sempre meno posti di lavoro nelle industrie.
Si è raggiunto un accordo per produrre in cina di cui beneficeranno solo alcune grosse imprese, tipo la fiat che andra' a produrre la in cina mentre in italia chiude gli stabilimenti.
Le nostre piccole imprese sono costrette a chiudere i battenti per colpa di chi importa in modo selvaggio dalla cina, spesso contraffacendo le etichette in modo da far sembrare i prodotti made in italy, e oltretutto evadendo le tasse, visto che è più facile dirottare i guadagni provenienti dall'estero nei paradisi fiscali.
Quella di pinocchio è una vittoria di pirro altro che.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 11.07.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Un doveroso riconoscimento al sig. Silvio Berlusconi:Bravo, bravo, il G8 è stato un successo: Va bene, hai dimostrato che sei bravo ad organizzare feste coi soldi degli altri, quindi come PR sei promosso, ma che fotuna che abbiamo peccato che per tutto il resto non sei altrettanto splendido, nèè ? C'hai fatto l'abitudine ad adoperare i soldi degli altri per fare bella figura, nèèèè ?
Non hai fatto scrivere "L'Italia a fatto un figurone" ma "Silvio, ha fatto un figurone, e tutto da solo".
Italiani, popolo di poeti, musicisti, navigatori e splendidi ruffiani (malauguratamente mè compreso visto che pago le tasse).
Cigliegina sulla torta, i terremoteti dovranno rimettersi a pagare le tasse che vengono spese per far festa a casa loro senza invitarli, sembra, pure per il G20 !!! Idilliaco.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

VEDRETE CHE UN PO' DI PANE E CIPOLLA PER IL POPOLO ITALIANO NON FARA' ALTRO CHE BENE!
CONTRO QUELL'ARROGANZA E MANCANZA DI RISPETTO CHE OGGI L'ITALIANO HA NEI CONFRONTI DI TUTTI E TUTTO!

VAFFANCULO ITALIANO, SPAGHETTI, GONDOLA, PIZZA, MAFIA, MANDOLINO!

Giuliano C., latina Commentatore certificato 11.07.09 10:26| 
 |
Rispondi al commento

ma il cittadino quando gli parli di diritti cosa risponde? Ve lo dico io cosa risponde : tanto è sempre stato così i potenti al potere ed il popolo a pane ed acqua...vogliamo scendere in strada a parlare di referendum al cittadino senza speranza ? vogliamo spiegare con gruppi spontanei la nostra bella costituzione? Io sono sicuro che il psiconanismo così farà una figura da avanspettacolo!

Giuseppe P., ROMA Commentatore certificato 11.07.09 10:09| 
 |
Rispondi al commento

L'angolo dei figli di botànica

MARIA SENZA PECCATO


Miccichè fu ripreso dalle telecamere di Palazzo Madama mentre entrava con un sacchetto di farina boliviana.
Lasagne istituzionali?

L'on. Mele fu beccato anch'egli in giri di farinacei esaltanti. Omelettes di Medellin?

..e il mito dell'avv. Agnelli che, a quanto sembra, sembra quasi che svezzò Lapo fin dalla tenera età?

Tutto regolare, nessun reato, nessun peccato.
Amen.

Poi ti beccano con delle piantine di canapa indiana in casa e, a meno che non dimostri di essere un rasta praticante, finisci nei casini come un delinquente qualsiasi.

In altre zone del mondo la cannabis è un rimedio naturale quasi miracoloso per mille afflizioni: anoressia, terapia del dolore, epilessia, tanto per citarne qualcuno.

Ma in Italia dobbiamo necessariamente rimanere radicati al vecchio, per rimanere in media con l'età media della nostra classe dirigente.
A forza di guardare indietro, al passato, abbiamo tamponato il futuro.
E la colpa è nostra.
Chi tampona ha sempre torto.

Per fortuna che ci sono in giro tante constatazioni amichevoli: sei un bastardo, ma ti perdono.
Chi se la sente, faccia pure.

Il perdono è la miglior vendetta, disse qualcuno.
Ma è la anche linfa mortale, l'incentivo alla persistenza nell'errore.

Il ragazzo non potrà mai perdonare chi gli ha tolto tutto, anche se qualcuno cercherà di convincerlo a farlo.
Che questo qualcuno, almeno, lo aiuti anche a portare il fardello della sua vita azzerata da uno Stato Comatoso ed ingiusto.
Per noialtri, non rimane che provare a versare una piccola goccia in una tinozza che, spero, possa servire almeno ad innaffiare un po' di futuro. Che è una pianta legalmente coltivabile, a quanto sembra. Almeno per ora.

Buongiorno blog.
Vi perdòno o vi pèrdono.
Batsa spostare un accento, checcevò?

Càffe espressò a disposizione.
E controllate che quella roba bianca nella zuccheriera sia davvero zucchero :)

Exidor .... Commentatore certificato 11.07.09 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Strano da quando il governo ha firmato per il decreto per dare i finanziamenti ai giornali Repubblica ha abbassato i toni, la cosa che mi sconvolge e che non siò parlato del processo di dell'Utri che si sta svolgendo in questi giorni, non si è detto che nella città dove io sono nata, l'Eni in culo a tutti ha annunciato che fermerà il racking quindi che si chiuderanno gli impianti, dopo che il governo e l'Eni avevano pianificato ben altro.
Più di 1000 persone perderanno il lavoro, mettendo in ginocchio l'economia di un territorio già in crisi in questi anni, ma la cosa più assurda che nei piani dell' Eni non c'è nessun riferimento alla bonifica.. quindi oltre il danno pure la BEFFA!!!
Beppe se sei ancora in Sardegna passa a vedere che sta succedendo a Porto Torres, dai un pò di spazio a queste persone perchè per noi sarà una tragedia se questo accadrà, non solo per gli operai stessi ma per tutta una comunità.
lo sei in vacanza e ne hai tutti i diritti, però magari con la scusa di andare a visitare i nostri siti archeologici e il nostro lungomari dai un occhiata magari al porto la mattina in questi giorni che gli operai stanno facendo lo sciopero fermando i turisti dalla navi!!

Laura Porcu 11.07.09 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un messaggio per tutti quelli che scrivono su questo blog accusandoci (noi "grillini")di essere una massa di cattivoni che insulta il capo della maggioranza solo perche va di moda !!!

I casi sono due, o siete in malafede oppure siete in malafede. Ho troppo rispetto della gente per dire che siete dei coglioni, anche se inconsciamente probabilmente lo penso.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.09 05:58| 
 |
Rispondi al commento

L’8 luglio, verso le 22,30, all’inizio del concerto in onore dei cosiddetti grandi della terra e che chiudeva la loro prima giornata di lavoro al G8, ero tra le 250 persone, coro e orchestra, schierate e pronte sul palco dell’auditorium della Caserma della Guardia di Finanza a Coppito.
Berlusconi, attraversando la platea semivuota, parlando a titolo personale, a braccio e del tutto informalmente, ha detto:
che si aspettava solo una decina di persone sul palco,che ci doveva essere stato un errore di comunicazione, che comunque gli altri capi di stato erano stanchi e non sarebbero venuti e che quindi sarebbe stato opportuno annullare il concerto, o rimandare magari al giorno dopo, o meglio, sarebbero bastati 1 o 2 brani e “su…fatelo per me…”.
Oltre al nostro Presidente del Consiglio c’erano Bertolaso, Bonaiuti, personale militare e tecnico.
Per il resto la platea era vuota.
Abbiamo eseguito così solo 2 brani di tutto il programma.
Però sono state fatte dalla RAI le riprese televisive che avrebbero permesso ai telegiornali di mostrare pochi minuti di ciò che non è avvenuto.
Come è stata organizzata la serata dei capi di stato?
E’ possibile che non ci fosse nessuno di loro, nessuno dei loro segretari, portavoce, assistenti?
Esisteva il concerto nei protocolli delle attività del G8?
Come è possibile che un Presidente del Consiglio, che non è altro che un rappresentante temporale dello Stato, possa di sua iniziativa personale, così all’ultimo momento decidere di mortificare, amputare un evento frutto del lavoro di tante persone, predisposto in accordo con le istituzioni preposte all’organizzazione del G8 e pagato con soldi dello Stato?
I giorni successivi mi sono anche accorta che nei comunicati stampa diffusi su Yahoo e i vari siti governativi circa i fatti di quella serata, si è scritto che Berlusconi è salito sul palco e ha diretto l’orchestra.
Falso: io ero lì e non ho visto niente di tutto questo.
Chi scrive i comunicati stampa e sulla base di quali fatti?

Monica B. 11.07.09 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
So che la mia domanda sara' un po' fuori tema e probabilmente susciterà le ire di qualcuno, però va bene lo stesso:ho visto il video allegato a questo post dove sono trattati argomenti che peraltro condivido , ma vorrei sapere chi suona la colonna sonora che dovrebbe essere una versione di "my heart will go on" dal film "Titanic". Ringrazio anticipatamente chi vorrà darmi una risposta. Un saluto a tutti.

Stefano M. 11.07.09 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Hi.

Dichiaro di essere un R.a.s.t.a. perché l'erba non è uguale per tutti.

Se penso a ciò che hanno fatto ad Aldo Bianzino, la collera aumenta, la religione, qualsiasi essa sia, non può essere “dispensatrice” di reati. Seppur non ritenga reato la coltivazione per uso personale. La C.a.s.s.a.z.i.o.n.e. è mai nuova a decisioni destinate a far discutere.

Non e' reato coltivare m.a.r.i.j.u.a.n.a per i Rasta, e questo aprì alla detenzione per motivi religiosi, in primis i rastafariani.

Chiunque può dichiararsi Rasta a questo punto senza dover necessariamente dimostrare davvero di esserlo.

Se in uno Stato una certa sostanza è considerata illecita, così come il suo utilizzo o detenzione, perché dovrebbero esserci delle deroghe appellandosi a pratiche religiose?.

E’ un’assurdità bella e buona e ancora una volta mi conferma che il buon senso se ne è andato.

Non basta conoscere il senso delle cose, a volte dobbiamo sapere quali cose non hanno affatto un senso.
Ad esempio che senso ha sapere di cosa è capace la persona che ami?.
Tutto và a pezzi, specialmente l’accurato ordine delle regole e delle leggi.
Noi guardiamo il mondo nello stesso modo in cui siamo fatti.
Guardalo da un bel giardino e tutto ti sembrerà allegro, sali su un altopiano e vedrai devastazione e assassinio.
Verità e bellezza sono negli occhi di chi guarda.
Ho smesso di cercare di capire tutto, molto tempo fa....

Tartarughe surrogate.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 11.07.09 00:36| 
 |
Rispondi al commento

***RASSEGNA STAMPA DALL'ESTERO***

***Crescono le voci sull’espulsione dell’Italia dai G8 mentre i piani del vertice sprofondano nel caos (The Guardian, Gran Bretagna)***
Mentre gli Stati Uniti cercano di essere propositivi riguardo al vertice, l’Italia viene criticata per la mancanza di organizzazione e per aver disatteso gli impegni per gli aiuti ai paesi poveri.
http://italiadallestero.info/archives/6592


***Berlusconi, principe del G8 (Le Monde, Francia)***
Silvio Berlusconi ha voluto fare un colpo di scena organizzando il G8 nella città dell’Aquila, distrutta da un sisma lo scorso aprile. Ma con la mancanza di preparazione del vertice, la sua agenda priva di progetti ambiziosi e il malcontento della popolazione, il presidente del Consiglio viene attaccato da tutte le parti...
http://italiadallestero.info/archives/6654


***Un cavaliere si prepara ad ospitare il mondo (The Economist, Gran Bretagna)***
Il padrone di casa del G8, Silvio Berlusconi, sta affrontando, in patria, una serie di scottanti scandali: il maggiore potrebbe essere il suo rifiuto di ammettere la portata dei problemi economici dell’Italia.
http://italiadallestero.info/archives/6578


***Oh, quel G8! (The New York Times, Stati Uniti)***
Le aspettative sono basse mentre mercoledì si apre il G8 di quest’ anno nella città terremotata di L’Aquila. Questo non per la mancanza di problemi urgenti, come un’economia globale barcollante e gli appetiti nucleari incontrollati dell’Iran. (...) Ma una programmazione inaccettabilmente negligente da parte del governo ospitante, l’Italia, e la debolezza politica di molti dei leader partecipanti lasciano poco spazio all’ottimismo.
http://italiadallestero.info/archives/6652

Francesco R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.07.09 00:33| 
 |
Rispondi al commento

chissa se ad Obama ed ai grandi del G8 è stata fatta menzione che i terremotati abruzzesi ospitati dal'8 aprile nei campeggi e negli alberghi del Fermano in provincia di Ascoli Piceno verranno allontanati entro e non oltre il 31 LUglio? dove verranno ospitati da tale data in poi? forse ad Arcore o a villa Certosa? mi piacerebbe sapere dove lo psiconano li sfollerà!!!!!! un saluto da mariveis pasian di prato

patrizia peressini 10.07.09 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto poi sul giornale inglese che il nostro psiconano abbia pagato gente per "spiaaare" i vertici del G8 e riferirlo immediatamente a lui.
Di cosa Ha paura?

Alberto P., Fano Commentatore certificato 10.07.09 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è uno di quei appelli che non si può non firmare !
http://temi.repubblica.it/micromega-online/l%e2%80%99appello-di-un-prete-ai-cattolici-%e2%80%9cimpediamo-l%e2%80%99incontro-tra-ratzinger-e-berlusconi%e2%80%9d/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 22:35| 
 |
Rispondi al commento

E il quotidiano spagnolo nota: "Il Papa aspetta Obama ma evita Berlusconi"...............E' COSA BUONA E GIUSTA!!!!

mario l 10.07.09 22:12| 
 |
Rispondi al commento

E ai terremotati il premier assicura: "Per seguire i lavori, ad Agosto cercherò casa all'Aquila".

E' INUTILE QUESTO HA BISOGNO SOLO DI UN RICOVERO COATTO!

mario l 10.07.09 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente, non per dire, ma sto G8 lo si sta sopravvalutando un po (il bombardamento mediatico funziona, visto?). Ma non crederete mica che alle belle intenzioni espresse a parola seguano poi i fatti??
Se non fosse per il "nano" e tutti i sui problemi di ordine psico-sessuale tutta sta risonanza non ci sarebbe.Mi sorge un dubbio: che sia questo che intende Obama quando elogia il "corto" per l'organizzazione ??? Che sia così deliziosamente perfido ???

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 21:59| 
 |
Rispondi al commento

hooooooooo vi siete abbufatti con le miglio cose e prezzi folli ma gli italiani tirano la cinghia anzi quello da tirare aime e finito prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
ps bastardiiiiiiiiiii

pino pino 10.07.09 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Antonio I.Trattasi di grandi della terra che rubano a molti per dare a pochi, e Berlusconi non fa la differenza e un sempliciotto che vive con i suoi mezzi di comunicazione di massa, e che cerca di inculcare le paure e i bisogni alla gente in modo tale di governare da dittatore e podesta.Ricordati che l'italia non e' un azienda con un capo ma una democrazia dove in teoria chi governa e il popolo e non il singolo.Ricordati anche che chiunque dica qualcosaa in contrario e un "comunista ed un sovversivo" e va fermato.Se a te piace vivere in un paese cosi' non viviamo nella stessa Italia.
saluti

Fabrizio s., Cagliari, sardegna Commentatore certificato 10.07.09 19:31| 
 |
Rispondi al commento

G8 ...G20...G30... e che ca..... ma cosa fanno questi ???si incontrano per giocare alla tombola?? e al posto del fagiolo ci mettono noi sopra ai numeri....
SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAA...!!!!!!!!!!!!!!!
CHE è GIà TARDIIIIIIIII....!!!!!!!!!!!!
ma poi scusate... hanno detto proprio ieri che se uniscono le forze riusciranno a far arrivare centinaia di miliardi..... allora io riflettendo, non tanto qualche secondo, dico: ma se in questo mondo non siamo più di 6 miliardi e mezzo, prendiamo sti fantomatici centinaia di miliardi e li distribuiamo egualmente a tutti..pensate in un unico gesto avremmo risolto milioni di problemi, come la fame , le malattie, i debiti, ecc ecc ecc
invece no!!! facciamo e rifacciamo ste ca... di riunioni del G e non risolviamo MAI NULLA...
P.S. un gruppetto di ragazzi dell'aquila hanno acquistato il legno l'anno lavorato e in meno di una settimana hanno costruito una casa !!!!
lo psiconano in 2 mesi e tutti sti miliardi ha compiuto il miracolo piantando solo pali !!!!!!!!!!

alessandro catto 10.07.09 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Questo G8 ha riconfermato ancora una volta una grande verità: Silvio Berlusconi ha le PALLE QUADRATE.
Nonostante fosse sotto attacco continuo della stampa italiana e estera ha condotto in modo egregio un appuntamento delicatissimo. La protezione civile e tutta l'organizzazione del G8 è stata impeccabile. L'Italia ha fatto una BELLA FIGURA nonostante in tanti si sono sforzati perchè ciò non avvenisse.
Berlusconi ha dimostrato coraggio, nervi saldi e capacità manageriali che non vedo in nessun altro in questo Paese.
Il PD è fragilissimo, il gruppo Espresso è in difficoltà (partiranno presto i licenziamenti), sul blog di Grillo ci sono sempre gli stessi, Di Pietro si è esposto ad una figura di m***a internazionale sull'Herald Tribune. I no global ormai non parlano più, sfasciano solo.
Può piacere o no, ma oggi Berlusconi è l'unico leader che sa fare il leader che abbiamo in Italia.
Antonio I. 10.07.09

*****************
antonio, deludi ,d'altronde da un popolo del genere cosa vuoi aspettarti

facciamo cos'ì
se io avessi il potere economico di berlusconi e il potere mediatico di fininvest e i giornali
farei di meglio, non ci vuole molto per fare quello che fà!

svegliati rinco......o!!

Maverick. Italiano (), Casalnuovo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene la messa è finita andate in pace.

Si è concluso il G8 tutti felici e contenti i
risultati di questa festa si palpano con la mano,
una grande emozione ha toccato tutti i nostri
commentatori ufficiali delle varie Tv,ore di trasmissione continue. Hanno elogiato vissuto idolatrato Obha,(che ha recitato il suo ruolo come da copione) sono tutti loro amici compreso Vespa,le delegazioni da otto sono diventate 38 forse 40 tutto molto bello e gestito alla grande,
amici di merenda,mentre a termini Imerese gli operai scioperano (i soliti delinquenti)quindi direi che gli obbiettivi del governo del Mafioso si sono """"" realizzati.

La crisi è finita è solo un ricordo o non è mai esistita.

Tutte le delegazioni dopo aver visto le macerie dell'Aquila rimasti terribilmente scossi visto l'orrore e la storia dei morti, hanno deciso all'unisono di inviare tutti i loro migliori uomini dei servizi segreti per trovare i responsabili di tale omicidio annunciato (vedi Saviano).

Ce stata un intesa: Guasi, forse, non si sa raggiunta sul clima, forse tra 96 anni inizieranno a parlare della riduzione di gas serra
mentre il nostro governo dei Mafiosi apre al nucleare nonostante il no degli Italiani.

Accordo storico sul rifornimento di armi: a tutti quei paesi che non hanno petrolio o fonti di arricchimento per le varie multinazionali, firmato da tutti i governi ( Non avrete più un Bossilo o una micetta).

Fame in Africa:Firmato da tutti, vi daremo soldi contanti, e le armi di nascosto, in modo che i vostri governati continueranno a spartirseli come sempre ( basta che non rompano i coglioni alle nostre aziende.

Il governo Iraniano che dice a Silvio (meno male che ce lui) ci criticate per le manifestazioni represse con la forza " Ma andate affanculo falsi."

Il tutto condito da firste,fairste,Lady inventate per coprire le sue vergogne, pensa come sono incazzate le altre.
Non da ultimo il mafioso prende casa all'Aquila
per seguire i lavori?come la certosa.????



galletti claudio 10.07.09 19:02| 
 |
Rispondi al commento

leggo solo adesso il post. Stamani ho scoperto di avere ancora la capacità di indignarmi. "Il resto del Carlino" ha pubblicato un'intera pagina con tanto di foto dei regali fatti da Berlusconi (con i soldi di chi???) agli ospiti: catene d'oro dell'artigianato abruzzese, pelleteria varia, vini etc. Inoltre si è premurato di informarci sui vari menu', frutto della nostra glorisoa tradizione culinaria. A proposito: sapevate che Carlà ha snobbato Michelle Obama? E che ha scelto eroicamente di dormire in caserma col marito, invece che in albergo?
Credo che ogni commento sia superfluo e chiudo qui per rispettare il dolore di chi è senz acasa e senza famiglia.

laura M. 10.07.09 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Peggio di quelli che "parlano da anni della fame nel mondo,spendendo
milardi di lire e milioni di euro,se questi soldi
fossero stati spesi per risolvere il problema..." sono quelli che hanno distruto Genova nel G8.

Neo-Machiavelli 10.07.09 18:41| 
 |
Rispondi al commento

VORREI RISPONDERE A CAROLINA G.DI BACOLI (NAPOLI)

E DIRE:
1)A L'aQUILA NON ABBIAMO MAI OSANNATO IL CAVALIERE
2)NON ABBIAMO MAI STRISCIATO DAVANTI A NESSUNO

3)IMPORTANTISSIMO:
IL MIO COMUNE NON E' STATO MAI COMMISSARIATO NE'ABBIAMO MAI AVUTO CONSIGLIERI E SINDACI E AMMINISTRATORI COLLUSI CON LA CAMORRA.pERCIò
CARA
CAROLINA
PENSA A TUTTI I GUAI CHE AVETE SULLA CAPA E ANCHE
CHE VOI FATE COMODO ALLO STATO:
VEDI ARTICOLi
DI GRILLO CONTRO CAMORRA E MAFIA.
BELLA CIAO TI SALUTO

cuori ingrati 10.07.09 17:54| 
 |
Rispondi al commento

VORREI RISPONDERE A CAROLINA G.DI BACOLI (NAPOLI)

E DIRE:
1)A L'aQUILA NON ABBIAMO MAI OSANNATO IL CAVALIERE
2)NON ABBIAMO MAI STRISCIATO DAVANTI A NESSUNO

3)IMPORTANTISSIMO:
IL MIO COMUNE NON E' STATO MAI COMMISSARIATO NE'ABBIAMO MAI AVUTO CONSIGLIERI E SINDACI E AMMINISTRATORI COLLUSI CON LA CAMORRA.

cuori ingrati 10.07.09 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Ultima del “VISCIDO NANO BRIANZOLO”:

"CERCO CASA PER AGOSTO ALL'AQUILA PER DIRIGERE I LAVORI".

Non li ha ospitati nelle sue ville, ma per non farsi mancare nulla, “PENSA D’OCCUPARE PER LUI CON LA SUA CORTE DEI MIRACOLI, UNA O PIÙ ABITAZIONI RIMASTE IN PIEDI ALL’AQUILA, MENTRE I TERREMOTATI CONTINUANO LE LORO GIOIOSE VACANZE NEI CAMPEGGI DELLA PROTEZIONE CIVILE”.

Anche una sola abitazione unifamiliare occupata dal “VISCIDO NANO BRIANZOLO”, vuol dire una famiglia di terremotati, in più nelle “AT-TENDOPOLI”.

“SI’ VERGOGNI, MENO PROCLAMI E PIÙ FATTI”.

LEI E LA SUA CORTE DEI MIRACOLI, POTRESTE SOLO INTRALCIARE I LAVORI, COME CON IL G8, AVETE RISTRUTTURATO SOLO LA CASERMA DELLA GUARDIA DI FINANZA RIMASTA OPERATIVA AL 100%, RIFATTO POCHI CHILOMETRI DI STRADA E SISTEMATO L’AEROPORTO,
TUTTE COSE UTILISSIME CHE HANNO DATO UN TETTO, AGLI ATTENDATI DELL'AQUILA.

“MA, VA, LA” – “MA, VA, LA” – “MA, VA, LA”.

Paolo R. Commentatore certificato 10.07.09 16:33| 
 |
Rispondi al commento

poco fa ho conosciuto un "fiore" bello come una rosa ma senza le spine !!!

...quante distorsioni ci sono sul blog , nello scrivere senza guardarsi !!!!

per esempio :
"i girasoli che litigano con i glicini"!!!!

dedicato a chi sa !

ndonio desanbasilio, tiburtina Commentatore certificato 10.07.09 16:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


http://vimeo.com/5488916
inchiesta.G8

Gianni Rosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 16:07| 
 |
Rispondi al commento

parlano da anni della fame nel mondo,spendendo
milardi di lire e milioni di euro,se questi soldi
fossero stati spesi per risolvere il problema
a questo punto non ci sarebbe più bisogno di
PARLARNE
fanculo

massimo s., rapallo Commentatore certificato 10.07.09 16:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=u4f9cJvqTdM&feature=channel

è un appello di jacopo fo per il figlio (ora orfano) di aldo bianzino

guardatelo è importante!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.07.09 16:02| 
 |
Rispondi al commento

fa bene OBAMA A SBIRCIARE, MICA è GAY!
E poi l'avete visto l'orso bruno della Marsica che sta al suo fianco?

lily marlen 10.07.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Circa il servilismo verso la Cina, bisogna sapere che: 1) Roma è soltanto una capitale geografica.
2) E' una capitale MOBILE nel senso che, a seconda dei casi e degli opportunismi, viene sostituita da :Mosca-Pechino-Washington per cui, nessuna meraviglia, quindi , se quando una di queste capitali è di turno e abbaia contro i nostri politicanti, questi si calano i pantaloni!
Lo si è visto chiaramente in occasione, per esempio, della visita ( diverso tempo fa) del Dalai Lama. Nessun politico, nemmeno il Papa (!!) ha voluto riceverLo. Ovvio, no? Pechino aveva fatto sentire la sua...disapprovazione con relative minacce a livello di imprese ,contratti commerciali con la Cina e via dicendo. Naturale , quindi che, per motivi di interesse, il nostro emerito governo, non potesse ricevere un personaggio che lotta per la liberta' del Suo Paese. Questo , ci fa capire e prendere atto di quanto autorevoli, siano i personaggi che fanno finta di governarci e fanno gli affari loro.Ciao

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 10.07.09 15:54| 
 |
Rispondi al commento

IL BUSINESS SOLIDALE
Marco Cedolin

Quello della solidarietà internazionale è un universo estremamente composito che negli ultimi decenni ha conosciuto una crescita esponenziale in grado di stravolgere in profondità tanto gli obiettivi originari dei progetti quanto le dinamiche attraverso cui le varie organizzazioni interagiscono con le realtà specifiche all’interno delle quali si trovano ad operare.

Si stima che nel mondo siano attive ad oggi almeno 50.000 ONG che ricevono oltre 10 miliardi di dollari annui di finanziamenti ed occupano centinaia di migliaia di operatori distribuiti su vari livelli, più della metà dei quali provenienti dai paesi occidentali.
La sola Associazione delle ONG Italiane raggruppa 160 organizzazioni, si interessa di 3.000 progetti in 84 paesi del mondo, occupa 5.500 persone e gestisce 350 milioni di euro l’anno.
Se un tempo dedicarsi alla solidarietà internazionale rappresentava una scelta di vita “per pochi”ardimentosi idealisti che avevano deciso di mettersi al servizio del prossimo, oggi quello in mano alle ONG è un vero e proprio mercato economico gestito attraverso le regole del marketing da professionisti della “solidarietà” formati per mezzo di master universitari e corsi di specializzazione che abbracciano le tematiche più svariate spaziando dal peacekeeping al commercio equo, alla cooperazione allo sviluppo.
Proprio fra le pieghe del termine “sviluppo” impropriamente usato ed abusato quale sinonimo di benessere e prosperità, si può cogliere l’approccio strumentale attraverso il quale l’occidente interagisce nei confronti di società e culture differenti, senza prestare alcuna attenzione alle singole specificità.

Segue
http://marcocedolin.blogspot.com/2008/02/il-business-solidale.html

Annamaria Farina (♪♫) Commentatore certificato 10.07.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento

...I referendum li bocciano o li affossano.
Le proposte di legge popolare le
ignorano. Le consultazioni popolari,
come a Vicenza per la base americana
Dal Molin, le annullano. Le
manifestazioni, anche se autorizzate, le
gestiscono con le forze anti sommossa.
Il nucleare, bocciato dagli italiani, viene
imposto, di nuovo, con protervia fascista.
In Italia due cose non sono permesse
Partecipare alla vita democratica e
essere onesti...

quello che gli italiani non hanno ancora capito è che dobbiamo andare a prenderli!

che vita! () Commentatore certificato 10.07.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a noi Aquilani e Abruzzesi neanche le briciole, vietato avvicinarsi, vietato parlare a voce alta, vietato esporre cartelli offensivi, vietato ribellarsi, vietato offendere questi sfruttatori di popolo vietato anche "mandare a cagare tutti"
compreso il vostro blog fatto di parole A FONDO PERDUTO.

CUORI INGRATI 10.07.09 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


I cosiddetti " grandi" che si trovano all' Aquila, in realtà sono dei moscerini che pensano di essere grandi. Oppure , delle pulci che credono di essere montagne. Il caso vuole che siano semplici esseri umani che danneggiano e sfruttano altri esseri umani. Qui' sta il punto della questione. Tutta una sceneggiata, per gli Aquilani, purtroppo. Aspettiamo al varco coloro che hanno promesso di ricostruire la splendida città dell'Aquila e le altre zone colpite dal sisma. Poi, mi viene da pensare: - Ma dal momento che nessuno da niente per niente, cosa dovra' dare l'Italia, per questa ricostruzione? Quali compromessi e/o vantaggi per personaggi che ci rompono le scatole da anni? Bisogna depurare la nostra (?) Nazione , da tutta quella massa di parassiti . Forse, è solo questione di tempo.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 10.07.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Se il povero ragazzo africano di 12 anni avesse voluto fare il magistrato anzichè il calciatore, sicuramente avrebbe raccontato la storia come "una delle sue simpatiche barzellette" anzichè esibire una umanità che per il suo status e la sua storia non gli appartiene essendo lui un prenditore di ricchezze illegalmente.

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento

al G8 c'erano tutte le first-lady, ma quella di Berlusconi? Poteva portarsi la Carfagna, o almeno la Brambilla, o perché no Noemi, sfruttando così il momento per dichiarare al mondo il suo amore per le pupattoline!

andrea a., torino Commentatore certificato 10.07.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Moretti: documentario su Berlusconi
Il regista annuncia 'E' successo in Italia' e altri due progetti
(ANSA) - ROMA, 10 LUG - Nanni Moretti sta lavorando a tre diversi progetti, uno dei quali e' il documentario contro Berlusconi, 'E' successo in Italia'. Il regista sta accumulando materiali di repertorio, che poi montera' ''per raccontare le oscenita' politiche e giornalistiche a cui ci siamo abituati, o di cui non ci siamo accorti'' dall'inizio dell'attivita' politica di Berlusconi. Gli altri progetti sono un altro documentario sulla storia del Pci e il film 'Habemus papam', storia di un papa depresso
http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/italia/news/2009-07-10_110394891.html


non è che Moretti si butta nel genere Porno???

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 10.07.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTE PRIMA-- GIOTTO LA DEGNA CONCLUSIONE

Oggi volevo ancora parlare un pò del gìotto,lo volevo davvero!
Allora ieri ho dato un' occhiata a tre tg nazionali,tg1,tg2 e tg5.
Una ignobile farsa,una vergognosa pantomima,insistono con il loro diegustoso scendilettismo,di stampo minzoliniano.Tra un' intervista a bertolaso con la giornalista che ha annuito talmente tanto,che temevo le si staccasse la testa...E la grande vera notizia del giorno,finalmente qualcosa di male su Murdoch,anche se non un solo processo ha punito penalmente il gruppo,mentre ad esempio, nessuno dei servi luridi,racconta mai del criminale berlusconi,che,attraverso l' avvocato previti,ha corrotto il giudice romano metta,( http://it.wikipedia.org/wiki/Cesare_Previti#Procedimenti_giudiziari ) per rubarsi la mondadori,vabbè storie d' Italia,anzi storie d' italia,quella italia lì è con la "i" minuscola.

PARTE SECONDA-- IL PIANETA DELLE MUMMIE!


Per venire alla notizia del giorno
poco piu di un centinaio di anziani signori,in taluni casi,pluripregiudicati,in altri solo indagati o inquisiti,in altri ancora solo sporchi uomini di mal' affare,hannho deciso che il voto di 30 MILIONI DI ITALIANI CON CONTASSE NIENTE!
Si!avete capito bene,in questa sempre piu,delirante FALSA DEMOCRAZIA,succede anche questo,che,per la precisione 154 senatori della repubblica,calpestino la volontà popolare,la cui sovranità,è princio e fondamento della COSTITUZIONE,e decidano che il popolo non conta un cazzo.


Il delirio è compiuto.


Segue sul blog "avapxos"( clicca il mio nome per visitare il sito, e leggere l' articolo completo con links e video)

P.S. dopo la dovuta manutenzione(su segnalazione di alcuni amici blogger)il sito è disponibile anche dai motori di ricerca digitando "avapxos"

grazie

avapxos

Christian Pì Commentatore certificato 10.07.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Approvato il DDL SVILUPPO:

- Dopo numerosi rinvii, ritorno della class action che, però, non sarà retroattiva ed entrerà in vigore non prima del gennaio 2010. Il che vuol dire che non potrà essere utilizzata per tutelare i cittadini derubati dai crack Parmalat e Cirio.

Domanda: chi dobbiamo ancora proteggere da possibili cause promosse dai cittadini/contribuenti ?

- Ripristino dei fondi per l’editoria. Si tratta di 140 milioni in due anni che vengono coperti con un aumento della Robin tax che sale dal 5,5% al 6,5%. Questa tassa è a carico delle aziende petrolifere e dell’energia elettrica.

Onde per cui ci ritroveremo i fondi destinati al sostentamento di una stampa non-libera (per non dire di regime) sotto forma di aumenti nel sebatoio della benzina e nelle bollette delle utenze domestiche.

Considerando che il Primo Ministro è anche un magnate dell’editoria… no comment!

Luca Rossini 10.07.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

la 'protesta' delle last lady, encomiabile.

la first lady francese se l'è tirata ambiguamente.

la first lady italiana chi è?

who is the italian first lady?

ciao tutti\e 10.07.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si raduna l'Inter.........

Mourinho: "Il G8? Szeru neuroni!".......

L'Inter si raduna 2 giorni dopo l'inizio del G8 per permettere agli 8 Glandi di non essere oscurati dallo "Spescial Uan".....,

"U Sgi otu sembra la Sjiuventus....szeru tituli.....
Ubama szeru Coppertone......Sarkò e Berlusconji szeru centimetri".....

Ansgjela Merkel poi, puverella, con tute tronsgjie de Vila Certonji.....mancu nu tronista...se deve accontentanji de cucù de lo Gnomu.....

Nun voijo parlà de prostituzione inteletuale...perchè Carfagna nun riesce a capire come suchiare materija cerebranji......ma Ibra più determinante di Ubama....quindi Sgi Otu a che serve????......

maurizio spina Commentatore certificato 10.07.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

CIANCIMINO, IL MESSAGGIO A BERLUSCONI CON LE MINACCE, ERA DI PROVENZANO.

Dall’Corriere della Sera:

Secondo quanto sostiene Massimo Ciancimino, la lettera gli sarebbe stata consegnata da “PINO LIPARI, UOMO DI FIDUCIA DI PROVENZANO”.

Massimo Ciancimino non ricorda con precisione la data in cui avvenne la consegna (il periodo della consegna del «pizzino» sarebbe però successivo all'arresto di Vito Ciancimino, cioè al 23 dicembre 1992).

Infine, secondo Massimo Ciancimino, “VI SAREBBERO ALTRE DUE LETTERE CHE PROVENZANO AVREBBE INVIATO A BERLUSCONI” attraverso Ciancimino e poi Dell'Utri, di cui però ancora non vi è traccia.

Dall’Espresso il messaggio dice testualmente:

“……… POSIZIONE POLITICA INTENDO PORTARE IL MIO CONTRIBUTO (CHE NON SARÀ DI POCO) PERCHÉ QUESTO TRISTE EVENTO NON NE ABBIA A VERIFICARSI. SONO CONVINTO CHE QUESTO EVENTO ONOREVOLE BERLUSCONI VORRÀ METTERE A DISPOSIZIONE LE SUE RETI TELEVISIVE"

Commento:
Faccio notare:

1) “ONOREVOLE BERLUSCONI”: (Il titolo di onorevole si ha dopo essere stati eletti in parlamento).
2) “POSIZIONE POLITICA INTENDO PORTARE IL MIO CONTRIBUTO (CHE NON SARÀ DI POCO)”: Frase attribuita da Massimo Ciancimino a Bernardo Provenzano.

Paolo R. Commentatore certificato 10.07.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento

L'unico che continua a combattere, anche in questi momenti di sfiducia e demoralizzazione, è sempre il buon Di Pietro.
Onore a lui ed al suo attivismo imperterrito.
Crescerà ancora.

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 15:25| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

fine del G8 e i Grandi ripartiranno, il nano ce lo lasciano?

Dio, quando penso che dobbiamo ancora combattere con quell'individuo per altri 4 anni, e ogni giorno passato col nano significa perdere qualcosa in termini di liberta' e di economia, mi viene lo sconforto, ma poi penso, per fortuna che c'è benedetto XVI !

PS: che male abbiamo fatto noi italiani per meritarci in contemporanea Berlusconi e Benedetto XVI ?

Non sto scherzando, ve lo chiedo veramente,che male abbiamo fatto noi italiani per meritarci in contemporanea Berlusconi e Benedetto XVI ?

C'è qualcuno in grado di dare una risposta a questa domanda?
Gliene sarei molto grato.

PERCHE' PROPRIO A NOI?

Toni Alamo 10.07.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Sicilia potrebbe essere la prima sede di centrali nucleari...
NON BASTAVANO PRIOLO, GELA, MILAZZO
quanti parenti, amici con tumori...
SICILIANI SIAMO PROPRIO DEI COGLIONI, PECORONI!

http://www.siciliainformazioni.com/giornale/politica/57505/litalia-torna-nucleare-sicilia-potrebbe-essere-prima-sede-centrali-lombardo-lapprovazione-passer-referndum-popolare.htm

salvatore t., Messina Commentatore certificato 10.07.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono terrone...tra poco spengo tutto e vado a mare...a piangere tra le tette di stupende terrone abbronzate....
CAZZ
sono isolano...tra poco spengo tutto e vado a mare...a piangere tra le tette di stupende continentali abbronzate....e arrossate
BUON POMERIGGIO
un saluto a peppin per L'IDEA


chiedete allo psiconano quando ci costa in inquinamento ste passeggiate.
se no calcolatelo da soli dal link seguente:

http://www.carbonfootprint.com/index.html

car bon 10.07.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Vi sono momenti in cui ci si trova nella necessità di scegliere fra il vivere la propria vita piena, intera, completa, o trascinare una falsa, vergognosa, degradante esistenza quale il mondo, nella sua grande ipocrisia.

Oscar Wilde

GERONIMO . Commentatore certificato 10.07.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

mi da un certo fastidio ripetere le vecchie lagne veterofemministe... ma in tutta questa dispendiosa sceneggiata dell'ennesimo, inconcludente G8, alla fin fine chi ha fatto la sua porca figura è stata, come ti sbagli, una donna
carlà ha dimostrato spirito di indipendenza, andando per conto suo dove caxxxo ha voluto, ed è stata lei l'unica che ha avuto il coraggio di dare un bel calcione, anche se virtuale, al padrone di casa
imparate!!! maschiet ti!!!

liliana g., roma Commentatore certificato 10.07.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

LE CREPE NEL G8, l'inchiesta di ActionAid sullo spostamento del G8 all'Aquila.

http://vimeo.com/5488916

(SOTTOTITOLO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA VISIONE)
QUANTE KAZZO DI COSE SI POTEVANO FARE PER I TERREMOTATI CON QUEI SOLDI MALOSPESI?

* * *

LINEA DURA SULL'ABRUZZO

terremotati o meno (il governo ha decretato: kazzi loro),

il fisco rivuole le tasse sospese da gennaio in 24 rate.

complimenti!!!!

da un lato si spende e si spande, sperperando
a destra e a manca e dall'altro si chiede tutto e subito a chi non ha più niente, davvero complimenti!

in sardegna ristrutturano ex area militare, con appalti e subappalti non del tutto trasparenti,ne fanno alberghi che gurda il caso vengono dati in concessione trentennale (!) a chi? alla marcegaglia.

degli altri interventi (strade, ponti, allargamento aeroporto) nessuna traccia..

c'e da dire che è tuttora pendente un ricorso di alcune ditte contro il suddetto affidamento in concessione, e che quindi al momento l'operazione è bloccata.

ma se non ci fosse stato il ricorso, avrebbero spostato il g8 a l'Aquila?
vuoi vedere che, sotto sotto, lo spostmento del g8 sia dipeso dall'impossibilità di favorire gli amici assegnatari e i nostri saltimbanchi governativi hanno trovato un modo per salvare capre e cavolidel tipo voi non ce lo fate fare e noi lo spostiamo?

ai poster (elettorali o giudiziari) l'ardua sentenza,
perchè continuando così, i posteri li vedo messi molto ma molto male.

Peppe Z., Ragusa Commentatore certificato 10.07.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

L'editoriale di Beppe della Settimana, è uno di quei post allucinati per drammatica corrispondenza con la realtà.
Qui nessuno reagisce. Il solo a farlo è Antonio Di Pietro. Che fa sentire la sua voce in parlamento ed in Europa. Ma non basta.
Gli italiani hanno subito un tale lavaggio del cervello che siamo senza speranza.
Possiamo solo assistere alla nostra fine.
La STORIA non ci ha insegnato NIENTE.
L'abbiamo studiata sui libri, ma poi i vari TG4, TG1, l'hanno "normalizzata" dentro il nostro cervello. E buona notte suonatori.
Per fermare questa inesorabile discesa verso la burella, sarebbero necessarie iniziative di MASSA pacifiche: cosa impensabile per un italiano medio che vede solo fino ad un palmo dal proprio naso.
Questa è la Casta di signori che ci meritiamo.
Li stipendiamo molto lautamente, pure.
Di cosa ci lamentiamo???
FACCIAMO! cA@@O!!!!

Paul R., Padova Commentatore certificato 10.07.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

G8 VS BRIC

grassissima risata!

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 10.07.09 15:15| 
 |
Rispondi al commento

AIUTOOOOOO
NON VOGLIO QUEST'ITALIA DI MAFIOSIIIIII!!!!

SORRISI DI PLASTICA
SOPRA TONNELLATE DI PLASTICA...
CAPELLI DI CEMENTO
SOPRA QUINTALI DI CEMENTO...
VELINE
SOPRA PORCI...
E VELENI
SOPRA TUTTI NOI!!!

Viola del pensiero Commentatore certificato 10.07.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento

ogni giorno che passa questo G8 diventa sempre piu' patetico. brutto segno....sempre le stesse cose, stessi annunci delle altre volte,annunci di iniziative che non faranno mai,come gli aiuti all'Africa. Il cavaliere ha detto che in effetti siamo in ritardo nel versare la ns quota, ma che entro la fine dell'anno lo faremo. speriamo di essere ancora in piedi come stato per la fine dell'anno. non abbiamo i soldi per asfaltare le strade......nel frattempo che i nostri buffoni di potere, maggiordomi dei grandi banchieri, visitano la citta', in TV ci sommergono con ore di autocelebrazione..che noia. solo chiacchiere.la realta' è che il G8 conta ormai come il due di picche. e mentre loro si autocelebrano, i paesi del BRIC prendono decisioni importanti. ma i giornalisti nostrani, veri trombettieri di regime, si guardano bene dal raccontarcelo. saluti a tutti

luca martinelli, como Commentatore certificato 10.07.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani possono reagire, è già successo, dice Scarpinato. Per esempio con la stagione di Tangentopoli, quando sembrò che il popolo italiano fosse disponibile ad un soprassalto di indignazione.

Come è andata a finire lo sappiamo.

Adesso quelli che ricordano con nostalgia quel periodo sono bollati come giustizialisti.


Scarpinato dice che l’unica speranza è rappresentata dal fatto che, volenti o nolenti, apparteniamo all’Europa e questo impedirà ai più spregiudicati dei nostri governanti molte mosse che lui definisce “oscene

Sulla dedica che appone alla copia del suo libro scrive: “Sperando nell’Europa"

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 10.07.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Ora è legge!
Vorrei fare un appello a Beppe Grillo. Il giorno 9 luglio 2009 il Senato ha approvato definitivamente il DDL Sviluppo, rigettando l'Italia nel nucleare. Tagliando di fatto i fondi necessari per lo sviluppo delle rinnovabili e dell'efficienza energetica. Adesso stanno decidendo senza il parere degli esperti come greenpeace, legambiente etc, dove e come realizzare gli impianti. La cosa che più mi preoccupa non è l'operato dell'attuale governo(che ormai ha perso dignità e senso delle istituzioni), ma l'indifferenza del popolo. La gente per strada comincia a parlare del nucleare come una esigenza per uscire fuori dalla crisi, ripetendo a pappagallo quello che magari la mattina hanno visto o sentito in TV. E' necessaria una reazione, bisogna lasciar perdere una giornata di lavoro (se non basta anche due!), per organizzare delle imponenti manifestazioni e perchè no,magariun V3day "No AL Nucleare". Diffondiamo questo virus, quello del NO al NUCLEARE, prima che sia troppo tardi.

LatErZaRePuBbLiCA

Emanuele S. 10.07.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il G8. un Ovvio SUCCESSO.

In un periodo di crisi, se io mi trovassi in situazioni precarie, accetterei l'aiuto di chiunque, purché mi aiuti, siano essi onesti o disonesti, simpatici od antipatici.
I Grandi 8 che scorazzano per l'Aquila in questi giorni, vivono momenti di grossi problemi e difficoltà nel mondo e nei loro paesi e si trovano così impegnati a fingere di risollevare la popolazione con interventi da solletico ma appariscenti, mentre concretamente aiutano abbondantemente tutte le corporazioni forti. Insomma tutti questi Grandi del Pianeta sono molto impegnati a salvare la faccia ed i loro amici di affari. Quindi il sorriso e la benevolenza di Berlusconi sono assolutamente gradite, così come è gradito un tozzo di pane secco ed un po' ammuffito dato ad un Mendicante. Stiamo assistendo all'elemosina pubblica dei P8 (Piccoli 8) che per non sentirsi troppo soli, accettano la presenza di personaggi scomodi purché compiacenti.

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 10.07.09 15:01| 
 |
Rispondi al commento

""""G8: 20 mld contro la fame""""""

--------------------------------------------------

Più caviale per tutti.....

maurizio spina Commentatore certificato 10.07.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Signor Berlusconi, potrebbe rispondere pubblicamente a queste domande?
1) Nel 1970 il procuratore della banca RASINI di Milano (indicata da Sindona come la principale banca utilizzata dalla mafia per il riciclo del denaro sporco nel NordItalia), tale Sig. Luigi Berlusconi, ratifica un’operazione particolare: la banca Rasini acquisisce una quota della Brittener Anstalt, una società di Nassau legata alla Cisalpina Overseas Nassau Bank nel cui CdA figurano Roberto Calvi, Licio Gelli, Michele Sindona e mons.Paul Marcinkus. Questo Luigi Berlusconi, procuratore (poi Direttore) della banca Rasini, era suo padre?
2) Negli anni’70 il Sig. Silvio Berlusconi ha registrato presso la banca Rasini 23 holding come “negozi di parrucchiere ed estetista”: è lei questo"Silvio Berlusconi"?
3) Lei ha registrato presso la banca Rasini, 23 “Holding Italiane” che hanno detenuto il capitale della Fininvest, ed altre 15 Holding incaricate di operazioni all'estero. Le 23 holding di parrucchiere che non furono trovate dalla Finanza e le 23 Holding italiane sono la stessa cosa?
4) Nel 1979 l'Ufficiale della Guardia di Finanza Massimo Maria Berruti che dirigeva e poi archiviò l’indagine della Finanza sulle 23 holding della Banca Rasini, si dimise. Questo sig. Berruti è lo stesso che fu assunto dalla Fininvest subito dopo le dimissioni dalla GdF, poi condannato per corruzione ed eletto in seguito nelle file di Forza Italia, incaricato dei rapporti tra Fininvest ed il noto avvocato londinese David Mills?
5) A Milano nacque nel 1978 la "Par.Ma.Fid.", società che ha gestito i beni di Antonio Virgilio, finanziere di Cosa Nostra e riciclatore di capitali per i clan di Giuseppe e Alfredo Bono, Salvatore Enea, Gaetano Fidanzati, Gaetano Carollo, Carmelo Gaeta, operanti a Milano nel traffico di stupefacenti e nei sequestri di persona. Importanti quote di diverse delle 23 holding sono state da lei intestate alla Par.Ma.Fid. Per conto di chi Par.Ma.Fid. ha gestito questa fetta del Gruppo Fininvest?

Stampa Libera 10.07.09 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Processo Dell'Utri: Il Pg chiede di sentire Massimo Ciancimino

http://www.antimafiaduemila.com/content/view/17716/78/

Palermo. La lettera ritrovata qualche giorno fa tra le carte “dimenticate” del processo contro Massimo Ciancimino, il figlio del più noto Vito, potrebbe essere acquisita al processo d’appello a carico del senatore Marcello Dell’Utri.

Già condannato, in primo grado, a nove anni di reclusione con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa.
Il testo della missiva scritta a mano, incompleta perché strappata nella parte superiore, potrebbe “dimostrare la continuità dei rapporti intercorsi tra l’imputato Dell’Utri e Cosa Nostra siciliana”, come ha dichiarato in aula, questa mattina, il procuratore generale Antonino Gatto. Che nel corso dell’udienza tenuta di fronte alla Corte presieduta da Claudio Dall’Acqua ha chiesto, oltre all’acquisizione del documento, la possibilità di sentire lo stesso Massimo Ciancimino.
Mentre ha depositato due verbali di interrogatorio dello stesso Ciancimino Jr. risalenti agli scorsi 30 giugno e 1° luglio. Nei verbali si legge che la lettera fu ritirata da lui personalmente presso il villino di San Vito Lo Capo di Pino Lipari alla presenza di Bernardo Provenzano. E che era indirizzata al dottore Dell’Utri. Una volta presa la missiva, della quale dovrebbe aver conservato una copia integrale, Ciancimino la avrebbe consegnata al padre in carcere, che avrebbe dovuto fornire “la propria consulenza, il proprio parere”, spiega Gatto, “e farla avere ad una terza persona che egli non nomina”. In quanto al triste evento menzionato nel documento, il dichiarante ricorda bene che si sarebbe trattato dell’uccisione di un figlio di Berlusconi.
Nella lettera si legge infatti: “… posizione politica intendo portare il mio contributo (che non sarà di poco) perché questo triste evento non ne abbia a verificarsi. Sono convinto che questo evento onorevole Berlusconi vorrà mettere a disposizione le sue reti televisive”.
La decision

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Prodi era il rischio per l'italia !

Chissà quali porcherie avrebbe fatto con tutta la mortadella che mangiava !

-----------------------------

Ecco, questo è il momento che chi ha pescato nel torbido ora vada affanculo!

culi pieni 10.07.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento

PROCESSO DELL'UTRI - I GIUDICI SI SONO RISERVATI DI ACCOGLIERE LA DOCUMENTAZIONE
Ciancimino: «Il messaggio a Berlusconi con le minacce? Era di Provenzano»
Il figlio di Vito Ciancimino: «Ho ricevuto personalmente il biglietto in una villetta di Pino Lipari»

http://www.corriere.it/cronache/09_luglio_10/ciancimino_corte_messaggio_utri_1bd4b3d8-6d40-11de-9715-00144f02aabc.shtml

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Il nano poco fa a pontificato dal palco del G8, e ha giudicato gli altri presidenti, come se fosse persona moralmente titolata a farlo. "questo è bravo, quello no, quell' altro così così". Quello che strabilia è che il suo bluff è passato senza strappi. Tutti applaudono, la gente nei bar e sugli autobus elogia la sua lungimiranza e il suo carisma, e tutto è scivolato nella normalità. Mi sa che un dì sarò costretto a mandare affanculo tutti gli italiani di cattiva volontà. Saluti

L' Italia è il paese che ha più corpi di pubblica sicurezza e il più alto numero di agenti al Mondo. Però le sue strade e le sue autostrade sono tra le meno presidiate, prova ne è che siamo la nazione col record di incidenti stradali. Al mondo, ovvio! I molti agenti vengono aquisiti non per concorso ma per raccomandazione, e ad un raccomandato chi glielo fa fare di lavorare?Questo per dire che attribuire la colpa di qualcosa a tizio o a caio è un errore. Ogni singolo italiano è potenzialmante un tizio o un caio, basta solo offrirgliene l' occasione. Nessun paese al mondo voterebbe deliberatamente un Pregiudicato, Piduista, Pervertito. E nessuna opposizione al mondo, con tanto avversario, si dividerebbe in mille rivoli, e si combatterebbe alla morte in lotte intestine. Abbiamo quello che siamo. Cominciamo a migliorarci ognuno singolarmente, e portiamo la nostra guerra nella calma televisiva borghese delle nostre cattoliche e reazionarie famiglie. Saluti

Un pensiero; Per disprezzare il denaro, bisogna averne moltissimo. [Catherine Deneuve - pseudonimo di Catherine Dorlèac (1943 - vivente) Attrice francese] (da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; L'oro serve a far corone e a indorare pillole (da

ivan IV Commentatore certificato 10.07.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'OVVIO Successo del G8 !

In un periodo di crisi, se io mi trovassi in situazioni precarie, accetterei l'aiuto di chiunque, purché mi aiuti, siano essi onesti o disonesti, simpatici od antipatici.
I Grandi 8 che scorazzano per l'Aquila in questi giorni, vivono momenti di grossi problemi e difficoltà nel mondo e nei loro paesi e si trovano così impegnati a fingere di risollevare la popolazione con interventi da solletico ma appariscenti, mentre concretamente aiutano abbondantemente tutte le corporazioni forti. Insomma tutti questi Grandi del Pianeta sono molto impegnati a salvare la faccia ed i loro amici di affari. Quindi il sorriso e la benevolenza di Berlusconi sono assolutamente gradite, così come è gradito un tozzo di pane secco ed un po' ammuffito dato ad un Mendicante. Stiamo assistendo all'elemosina pubblica dei P8 (Piccoli 8) che per non sentirsi troppo soli, accettano la presenza di personaggi scomodi purché compiacenti.

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 10.07.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Allora perché dedicare a questi allarmi un numero de 'L'espresso' se sappiamo che esso arriverà a chi di questi rischi della democrazia è già convinto, ma non sarà letto da chi è disposto ad accettarli purché non gli manchi la sua quota di Grande Fratello - e di molte vicende politico-sessuali sa in fondo pochissimo, perché una informazione in gran parte sotto controllo non gliene parla neppure?

*****

Avevo dubbi sull'ultima mossa di Di Pietro, invece devo dire che ha fatto benissimo. Sono dispostissima a partecipare alle spese per l'acquisto di una pagina su un giornale o più giornali esteri. Del resto siamo al punto che i giornali italiani la pagina non ce la venderebbero. Stanno incassando finanziamenti per 140 milioni, compresi i giornali Mondadori che, perdendo il 20% in borsa... è una manna vero nano?
Anche i 350.000 euro odierni per il canale di Fede lo paghiamo noi, anche la sicurezza per te, paghiamo tutto noi. Poi, visto che la giustizia non è una questione di fede ma una questione direi scientifica di causa/effetto, pagherai tu.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 10.07.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Arriva il magma di merda.
Mi raccomando, UN SOLO CLICK e scorrerà via come le feci nello sciacquone.

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Io de tutti, cio' grande stima.....pero' er vino, se paga prima.....pe' piacere.....

Er pizzicarolo de Centocelle Commentatore certificato 10.07.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,ho una domanda.Al tempo non ho approfondito la cosa,ma oggi mi domandavo quale interessi nascosti ha il governo ed il parlamento italiano,nel riconoscere a Gheddafi il risarcimento per il colonialismo?Cosa ci guadagna?(al di la degli interessi dell'ENI)Vi prego datemi una valida risposta!Grazie

londinesino ., Napoli Commentatore certificato 10.07.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Assicurazioni: è in arrivo i contratti assicurativi poliennali al posto di quelli annuali. E, per bloccare qualsiasi forma di concorrenza nel settore, cosa che potrebbe andare a favore degli utenti, è stata istituita una penale in caso di recesso.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 10.07.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi sa cosa si son detti, Mubarak, e Gheddaffi, dopo la foto,per far piombare un fottio di guardie del corpo addosso ai capi di stato, Sarkozy se cagato addosso, gli son arrivati addosso come i tori di Pamplona.( x me è colpa del nanetto,che fa l'intrallazzi pericolosi).
http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a0ad6-6216-4e10-abfe-f4f6959487fd&vxChannel=Dall%20Italia&vxClipId=2524_bf7ccd66-6d47-11de-9715-00144f02aabc&vxBitrate=300

luigi b 10.07.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Che ci si può aspettare se non il solito post fazioso, pesante e pieno di affermazioni senza senso per dover scrivere qualche riga in più? patetico.

Continua a parlare di quello di cui ti fa comodo parlare. Mi raccomando, tu sì che fai la VERA informazione in Italia.

Meno male che Grillo c'è.

Alberto L. 10.07.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il consenso del nano è enorme, anche la stampa estera ci abbandona a noi stessi. Ragazzi, non abbiamo voglia di sporcarci le mani, e, come dice quel detto indiano: nel peccato c'è già il castigo.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 10.07.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sognavo che Obama desse del "pedofilo pervertito "al nano, e invece niente, ma niente di niente.

Allora ho sperato che lo facesse qualcun'altro, che so la Merkel o Medvedev, e invece niente di niente.

Nessuno da del pedofilo al nano, solo sua moglie.

PS:sentita la conferenza stampa nanesca?

"il miglior G8 della storia".

E questo ce lo ripeteranno da qui all'eternita'.

rassegnatevi.

Toni Alamo 10.07.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2)
E' inutile prendersela con Berlusconi, è la maggioranza degli italiani che ha accettato il conflitto di interessi, che accetta le ronde, che accetta il lodo Alfano, e che avrebbe accettato - se Napolitano non avesse alzato un sopracciglio - la mordacchia messa (per ora sperimentalmente) alla stampa. La stessa nazione accetterebbe senza esitazione, e anzi con una certa maliziosa complicità, che Berlusconi andasse a veline, se ora non intervenisse a turbare la pubblica coscienza una cauta censura della Chiesa - che sarà però ben presto superata perché è da quel dì che gli italiani, e i cristiani in genere, vanno a mignotte anche se il parroco dice che non si dovrebbe.
Allora perché dedicare a questi allarmi un numero de 'L'espresso' se sappiamo che esso arriverà a chi di questi rischi della democrazia è già convinto, ma non sarà letto da chi è disposto ad accettarli purché non manchi la sua quota di Grande Fratello - e di molte vicende politico-sessuali sa in fondo pochissimo, perché una informazione sotto controllo non gliene parla neppure?
Già, perché farlo? Il perché è molto semplice. Nel 1931 il fascismo aveva imposto ai professori universitari, che erano allora 1.200, un giuramento di fedeltà al regime. Solo 12 (1 per cento) rifiutarono e persero il posto. Alcuni dicono 14, ma questo ci conferma quanto il fenomeno sia all'epoca passato inosservato lasciando memorie vaghe. Tanti altri, che poi sarebbero stati personaggi eminenti dell'antifascismo postbellico, consigliati persino da Togliatti o da Benedetto Croce, giurarono, per poter continuare a diffondere il loro insegnamento. Forse i 1.188 che sono rimasti avevano ragione, per ragioni diverse e tutte onorevoli. Però quei 12 che hanno detto di no hanno salvato l'onore dell'Università e in definitiva l'onore del Paese.
ECCO PERCHE' BISOGNA TALORA DIRE DI NO ANCHE SE SI SA CHE NON SERVIRA' A NIENTE.
Almeno che un giorno si possa dire che lo si è detto.
U. Eco.
***********
(diffondi)

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 10.07.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento

MA COME CI VEDONO BENE, ALL'ESTERO!

Il gruppo ha in precedenza promesso di raddoppiare il suo sostegno all’Africa, ma tra gli altri l’Italia non ha mantenuto l’impegno preso.

Per un Berlusconi sotto pressione, l’incontro è un’ottima occasione per spostare i riflettori dai propri scandali. Tra gli ultimi un divorzio e giovani donne seminude.

L’Italia ha giganteschi problemi strutturali, che l’imbellettato premier non sta fronteggiando. Oltre alle difficoltà con la mafia, c’è un’economia marcia. Il debito pubblico supera ampiamente le regole dell’UE e ora ammonta al 106 percento del PIL.

Per un paese industrializzato si tratta di una catastrofe. Dato che le riforme di economia e mercato del lavoro, così eccessivamente regolati, tardano ad arrivare, l’Italia rischia di mettere a repentaglio l’intera cooperazione europea.

Per ora gli italiani dovranno però accontentarsi del clown Berlusconi. L’Italia, così come l’Europa, si merita di meglio.


ARTICOLO COMPLETO

http://italiadallestero.info/archives/6649

m m (mandi) Commentatore certificato 10.07.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento


G8:Italy PM:Must Fight Hedge Fund Speculation In Commods Mkts

http://online.wsj.com/article/BT-CO-20090710-705845.html

Facendo un parallelo non e' ridicolo che il Pedonano affermi che il G8 deve avere la priorita' di lottare contro la eccesiva speculazione degli Hedge Funds che giocano un ruolo da protagonista?

In realta'afferma che la' dove c'e' un ruolo dominante come il suo che attraverso MEDIASET rastrella la quasi totalita' del mercato pubblicitario in Italia per eccessiva speculazione con ruolo dominante sul mercato violando ogni legge antitrust.

Quindi in breve dice e' giusto che noi lo combattiamo! Dimenticavo noi non siamo il G8 eh eh
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

DI PIETRO paga di tasca propria una pagina intera di un giornale per farlo sapere al MONDO intero e dice che e' giusto!

ALLORA ABBIAMO RAGIONE ce la DA' !

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 10.07.09 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Ce l'ho con berlusconi, ma ce l'ho di più con quegli scurnacchiati dei miei compagni che a suo tempo votai e che non hanno fatto il loro dovere.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 10.07.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Molti Italiani pensano davvero che Brerluscazzo e il suo governo stia facendo del bene.

Rifletteteci, se gli italiani con i salami su gli occhi sono la maggior parte?

Come si esce dal problema?

Vi giuro ho letto cose assurde cose impensabili, gente che prende le difese di questo governo, ma gente come me e voi.

Ma perche?

Dove finiremmo???

Ugo Epicureo, Cagliari Commentatore certificato 10.07.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Pietro scrive al Guardian: mi scuso per Berlusconi
http://www.ilmessaggero.it/articolo_app.php?id=19824&sez=HOME_NELMONDO&npl=&desc_sez=

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 10.07.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento

SONO CONTRO LA LEGGE BAVAGLIO.
NON DOBBIAMO AVERE ALCUNA GRATITUDINE nei confronti del presidente della Repubblica !!! E' evidente, anche all'osservatore più distratto (escluso il pdmenoelle), che il presidente, come NON HA FATTO NULLA per fermare o per dissociarsi dall'inqualificabile "lodo alfano", anche adesso, per timore di ... incoerenza, NON FARA' NULLA per fermare questa pseudo-"legge bavaglio" che sembra scritta di pugno dallo stesso colpevole mafioso ... e nano !!! Ultimamente il presidente, per chiudere la bocca a chi gli chiedeva cosa intendesse fare, si è fabbricato una foglia di fico chiedendo ad alfano che bisogna "cambiare qualcosuccia" prima che questo pezzo di ... legge-bavaglio venga approvata anche dal senato. Peccato che questa foglia di fico abbia solo il gambo ! Questa tossica proposta nana di legge-bavaglio NON PUO' ESSERE CAMBIATA, PUO' ESSERE SOLO CESTINATA !!! Purtroppo, il presidente si comporta esattamente come faceva il suo predecessore ciampi: alla fine firma tutte le carte che gli passano ! Ed il perché di questo comportamento è fin troppo ovvio, è il timore di ... incoerenza, è lo stesso motivo che spingeva anche il suo predecessore ciampi a firmare qualsiasi cosa ! Chi spinge i presidenti a firmare qualsiasi carta ? "SPINGITORI DI PRESIDENTI", prossimamente su RADIO E TV EDUCATIONAL CHANNEL ... canale educativo per il popolo bue, anzi buissimo !

ottaviano s. Commentatore certificato 10.07.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Più che G8, secondo come lo stanno presentando i media Italiani si dovrebbe chiamare "Gossip8"

Andrea Borgia Commentatore certificato 10.07.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento

un lucidissimo Eco.

1)
Sarà il pessimismo della tarda età, sarà la lucidità che l'età porta con sé, ma provo una certa esitazione, frammista a scetticismo, a intervenire, su invito della redazione, in difesa della libertà di stampa. Voglio dire: quando qualcuno deve intervenire a difesa della libertà di stampa vuole dire che la società, e con essa gran parte della stampa, è già malata. Nelle democrazie che definiremo 'robuste' non c'è bisogno di difendere la libertà di stampa, perché a nessuno viene in mente di limitarla.

Questa la prima ragione del mio scetticismo, da cui discende un corollario. Il problema italiano non è Silvio Berlusconi. La storia (vorrei dire da Catilina in avanti) è stata ricca di uomini avventurosi, non privi di carisma, con scarso senso dello Stato ma senso altissimo dei propri interessi, che hanno desiderato instaurare un potere personale, scavalcando parlamenti, magistrature e costituzioni, distribuendo favori ai propri cortigiani e (talora) alle proprie cortigiane, identificando il proprio piacere con l'interesse della comunità. È che non sempre questi uomini hanno conquistato il potere a cui aspiravano, perché la società non glielo ha permesso. Quando la società glielo ha permesso, perché prendersela con questi uomini e non con la società che li ha lasciati fare?
Mia mamma raccontava una storia, aveva trovato un bell'impiego come segretaria e dattilografa di un onorevole liberale - e dico liberale. Il giorno dopo la salita di Mussolini al potere quest'uomo aveva detto: "Ma in fondo, con la situazione in cui si trovava l'Italia, forse quest'Uomo troverà il modo di rimettere un po' d'ordine". Ecco, a instaurare il fascismo non è stata l'energia di Mussolini (occasione e pretesto) ma l'indulgenza e la rilassatezza di quell'onorevole liberale (rappresentante esemplare di un Paese in crisi).

segue, non nei sottocommenti

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 10.07.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento

conferenza stampa di berlusconi....

(mi scappa una cattiveria...se no me la faccio addosso!!!!!)

-obama...mi ha parlato della sua vita privata....anch'io ho parlato della mia privata...
e....obama nell'ascoltarmi ...SI E' ARRAPATO !!!!!!!!!!!!!!!!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 10.07.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

tanto per non dimenticare

e' poi arrivato quell'alcolizzato di salvini a bruxelles?

roby c Commentatore certificato 10.07.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento

A tutti questi perchè che mi sono posto nel commento di prima, ne traggo delle palesi conclusioni. Sono gia grande adulto e vaccinato per capire che in questo paese da tempo si stanno distruggendo i valori della democrazia,i principi cardine come "giustizia uguale per tutti", l'odine pubblico e il buon costume tutto a causa dell'aumentare indiscriminato l'ignoranza del menefreghismo, dell'arroganza.
Ci stiamo contornando di barbari e di selvaggi provate un po' a chiedervi se è più selvaggio uno che anche se disoccupato e senza una lira ha versato lagrime e sangue, guadagnato onestamente,e (x fame ruba un pacchetto di wafer) di uno straricco che si fa imboccare e raccomandare da "psicopapy" , paga per vincere le cause dopo aver truffato e rubato epoi va in politica promette lavoro per tutti e poi fa quel cazzo che vuole?

Claudio Cencio 10.07.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Gli pseudo-giornalisti italiani scrivono solo ciò che gli è stato "consigliato" di scrivere.

E sono stati allertati a cogliere anche le sfumature di ciò che fanno o dicono di "fuori dall'usuale" i capi di governo straniero e le loro consorti.

Strano? No, affato! Questo è l'imput ricevuto e questo fanno.

Dimenticano, però, che anche "gli altri" giornalisti, quelli stranieri, leggono e guardano i loro giornali, e commenteranno lo scempio che si è fatto durante questo G8 "tutto italiano" in cui il nostro capo del governo, pare, non abbia commesso alcun errore (?????).

Strano anche questo, vero?

Chi è disposto, comunque siano andate effettivamente le cose durante il G8, a dimenticare il passato affatto limpido di mr. B?

Secondo voi ha sbagliato la lady francese a disertare gi incontri di protocollo?
Dopo essere stata definita una "sua donna"?

Non c'era anche una petizione lanciata da alcune donne importanti italiane che invitava le ledies straniere a disertare il G8?

Riflettete e capirete: il gossip, come alcuni intendono chiamare le verità vergognose perpetrate dal nostro premier, arriveranno subito dopo la manifestazione: solo allora sapremo come sono "realmente" andate le cose!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE SENTITO ANCHE VOI?????????

BERLSUCONI HA DETTO CHE TORNERA' A L'AQUILA PER SEGUIRE LA RICOSTRUZIONE
PERCHE'
L'OCCHIO DEL PADRONE
VEDE MEGLIO!!!!!!!!!

Viola del pensiero Commentatore certificato 10.07.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Costituzione della Repubblica Italiana
Art. 75.

È indetto referendum popolare per deliberare l'abrogazione, totale o parziale, di una legge o di un atto avente valore di legge, quando lo richiedono cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali.
Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio, di amnistia e di indulto, di autorizzazione a ratificare trattati internazionali.
Hanno diritto di partecipare al referendum tutti i cittadini chiamati ad eleggere la Camera dei deputati.
La proposta soggetta a referendum è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto, e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi.

La legge determina le modalità di attuazione del referendum

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 10.07.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

A quanto le patate oggi?

Non torno più 10.07.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oste, com'è il vino...?

Giorgio Sodano Commentatore certificato 10.07.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh ma ...

... se io volessi mangiare, ma non sapessi cosa e fossi senza idee ... potrei accendere la TV e poi sicuramente andrei al Supermercato a comprarmi "4 Salti in Padella" canticchiando felicemente la canzone della pubblicità ... e sarei felice (sarei davvero felice ? e soprattutto consapevole ?)

Così come ...

... se dovessi andare a votare per le politiche, ma non sapessi proprio dove mettere la X ... potrei accendere la TV e poi sicuramente andrei a votare per "Forza Italia", canticchiando felicemente "... menomale che Silvio c'èèèèèèè ..." e sarei felice (sarei davvero felice ? e soprattutto consapevole ?).

Adesso vi chiedo "Come vanno le vendite di 4 Salti in Padella???" Sicuramente bene ...

Beh buon per loro, scusate ma adesso devo andare a fare il pane.
Ciaooooooo ....

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 10.07.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FOR BEPPE GRILLO


I WANT TO DEDICATE TO BEPPE GRILLO

AND TO ALL THE HEADS OF STATE OF THE G8

AND THE WORLD


THIS BEAUTYFUL VIDEOCLIP THAT FOLLOWS


http://www.youtube.com/watch?v=s4gciSZJdwI


... AND MORE SCENE 'INTENSE AND FULL OF MEANING

E 'WHEN ITS THE INDIO SEES THE BOTTLE OF

PLASTIC IN THE RIVER AND NOT AS FAR AS

EXTRATERRESTRIAL HAS LEFT THEM THAT OBJECT.

HERE'S WHAT 'THE MAN BECAME AN ECONOMIC

EXTRATERRESTRIAL THAT LIVES IN HIS TECNOSFERA

CONSTRUCTED TO THE POST OF NATURE IN THE

BIOSPHERE

LIVE HAND MAN HUNTER.


BUT CAN NOT TECNOSFERA 'NEVER REPLACE THE

BIOSPHERE WHICH 'THE EMPLOYEE AS E'

ECONOMIC MAN WHO THEY ILLUSION

MACHINE FROM ITS NATURAL HABITAT.

Stop worldwide consumers of planet Earth Commentatore certificato 10.07.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Favoletta:

Un giorno un uomo chiamato Fesso non volle più prendersi la responsabilità della propria famiglia e della sua sopravvivenza e dignità.
Lo stesso giorno venne a trovarlo a casa una persona che si fece chiamare Politico Democrazio, persona colta e furba. Questi, dopo essersi presentato, disse: "Non si preoccupi caro Fesso, penso io alla vostra famiglia, voi datemi le chiavi di casa, qualche soldo e vi renderò la vita più allegra, facile e senza preoccupazioni". E' così che Democrazio ha Fottuto la famiglia dei Fessi e tutta la sua progenie. Ci ha Fottuti Tutti! e adesso siamo prigionieri dell'inettitudine della famiglia dei Fessi e prigionieri della Democrazia di Politico Democrazio.

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 10.07.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

eh che belle e profonde domande che i giornalisti (???) stanno rivolgendo al nostro premier (ma perchè ormai usiamo la parola inglese???mah!!) !!!!

Viola del pensiero Commentatore certificato 10.07.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono un berlusconiano, ma non si può criticare una persona, anche se fosse un avversario, ad ogni piè sospinto.
Questo modo di informare e di condizionare l'opinione di chi legge radicalizza le idee di chi è qui dentro e la cosa peggiore è che questo approccio radicalizza anche e soprattutto chi è al di fuori di questo Blog.
Sarà quindi sempre un dialogo tra sordi(!). Dialogo che porterà inevitabilmente a non far cambiare idea a nessuno e così facendo tutti, sempre più convintamente, calcheranno ancor più forte con la matita copiativa la dove il cuore ha sempre battuto e la dove la fede è stata attaccata, vuoi dai rossi, vuoi dai blu.
Purtroppo mi rendo conto che il "campanilismo" è la nostra natura.
Ci tengo ricordarvi che solo dopo il 17 marzo 1861 fu proclamata la nascita del regno d'Italia.
Pensate che 148 anni di unificazione d'Italia possano cambiare i più di 500 anni che la gente Italica ha vissuto nel totale "Campanilismo"???
Sapete che vi dico ??? se la nostra natura è questa !!! io rivoglio questi Regni:

* Regno di Sardegna (Savoia)
* Principato di Monaco (Grimaldi)
* Regno Lombardo-Veneto (Asburgo)
* Ducato di Parma e Piacenza (Borbone)
* Ducato di Modena e Reggio (Asburgo-Este)
* Granducato di Toscana (Asburgo-Lorena)
* Repubblica di San Marino
* Stato Pontificio (Papato)
* Regno delle Due Sicilie (Borbone)

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 10.07.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Sino a quando dovremmo continuare a rispettare le ambigue decisioni del 1987? Se gli oppositori del nucleare lo vorranno potranno sempre, in futuro, proporre altri referendum. Ma non possono trincerarsi dietro quello di 22 anni fa.
Sergio Romano
***
Intanto stanno pensando di modificare la costituzione.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 10.07.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento

PSICONANO
IL NUCLEARE
METTITELO IN CULO
COSI'
TI RICRESCONO
I CAPELLI !!!!!

Gian Paolo Viaggiatore Solitario () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 14:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Il vostro beniamino in diretta:

http://www.corriere.it/speciali/dirette/direttaH24/

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 10.07.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Non possiamo più permetterci le esitazioni e i costi aggiuntivi dettati dalle incertezze, lo Stato deve usare la forza nell'interesse dei cittadini e per farlo Confindustria sostiene la necessità di modificare il Titolo V della Costituzione.

Firmato Antonio Costato, Vicepresidente per l'Energia di Confindustria.

Si parla, ovviamente, di realizzare centrali nucleari.

*****

Organiziamo un "ML" con qualche milione di partecipanti al più presto.

P.s. (ML sta per mortacci loro)

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 10.07.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Che voglia di scappare da quest'Italia di merda!
Non so dove, non so quando, ma scappare, scappare...
Come scriveva l'inarrivato Kerouac: ""... l'importante è partire, mettersi in macchina ed andare... senza meta; è solo 'sulla strada' che si coglie il senso della vita...".
Ma il tempo passa, i figli crescono e le mamme imbiancano, come cantava quell'altro...
Come son bravo oggi, con tutti questi riferimenti culturali!

Fulvio L., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

osservato un minuto di silenzio da parte dei Gquantisono per commemorare le vittime del terremoto!

il loro discorso migliore!

m m (mandi) Commentatore certificato 10.07.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Michelle Obama in tour:
dalle macerie de L'Aquila
alle macerie della Roma antica...

traduzione delle parole della first lady:
"Ahò mazza come state messi male! Nun c'avete manco 'r tetto e mò vo damo noi...ve ricostruiamo er falco..ah no..l'aquila e pure a capitale...roma..ah no..Nuova Roma"!!!

Viola del pensiero Commentatore certificato 10.07.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Il presindante del consiglio su radio 24
sta cercando di dare a bere ai giornalisti internazionali le stesse panzane che ha detto ai media itallioti cioe' che siccome c'e' la crisi i dipendenti pubblici e i pensionati non si cambiano la macchina(!?)sta dicendo che il commercio "libero" va' implementato e incoraggiato, che ovvietà! maronn'

Giovanni A., penne Commentatore certificato 10.07.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

non capisco ...
forse sono l'unico sulla terra che non crede alla democrazia dell'Uomo.
Il problema dell'uomo è la dissonanza delle stesse "cose" umane.

L'uomo è definito (ed è altrettanto globalmente riconosciuto) come "Imperfetto".
Ma l'imperfezione dell'uomo è dovuta specialmente alle sue azioni.
Mentre il suo pensiero, a volte ed in determinati casi, potrebbe rasentare la "Perfezione".

Quindi nell'Uomo:

1) Il pensiero si avvicina alla perfezione (in alcuni casi)
2) L'azione è imperfetta.

Domanda:

Che succede quando l'uomo deve attuare quel che ha pensato ???

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 10.07.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://ilparafulmine.blogspot.com/2009/07/napoli-3-luglio-2009-riunione-generale.html

Democrazia Partecipativa :Luigi De Magistris in riunione con il mu di Napoli

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

come al solito ci riprova.
è inutile che il "nanocapo" e tutta la sua banda, si vezzeggiano (da soli come sempre)
il loro "alto" valore lo riconoscono solo quelli che ci mangiano insieme, ma d'altronde che potevamo aspettarci?
lasciamoli finire di banchettare, lasciamogli credere che il mondo è con loro, quando stasera finirà tutto e si chiuderà il sipario su questo "PIETOSO" scenario la popolazione d'Abruzzo sarà sempre più incaxxxta, noi sempre più idrofobi e pian pianino il "popolo delle loro libertà" s'accorgerà che non ci sarà più spazio per stronzeggiare e rimettendo i piedi per terra, saranno costretti a fare "mea culpa" e prostrare il capo alla popolazione Italiana che saprà come liberarsi di questi cantastorie.
utopia, no solo sicurezza su ciò che sono i nostri attuali governanti!!!

valter p., roma Commentatore certificato 10.07.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento

"From La Maddalena to L'aquila"
-------------------------------
Notizie flash:

Carla Bruni diserta l'appuntamento con i grandi del pianeta. Appresa la notizia, la Cina va su tutte le furie e minaccia di produrre il triplo delle emissioni di gas serra, nei prossimi quarant'anni.
--------------
L'Aquila, Michelle Obama in gita turistica fra le macerie della casa dello studente si commuove e chiede notizie sui sopravvissuti. La rassicurano e affermano che ancora non si capacitano di come possa esser venuto giù un edificio solido come quello realizzato dall'Impregilo.
--------------
Roma, approvato al Senato il DDL sullo Sviluppo che avrà come punto cardine la rinascita del Nucleare e delle sue Scorie. A breve saranno decisi i siti per le centrali e per lo stoccaggio delle scorie radioattive. Possibile l'utilizzo di alcuni spazi ancora vuoti, nei pressi di Chiaiano.
Lo stesso DDL prevede anche 140 milioni destinati all'editoria nei prossimi due anni.
--------------
L'Aquila, forte il monito di Obama al mondo intero sulla necessità primaria della svolta verso una reale economia verde. Berlusconi plaude e nel contempo si rallegra per il passaggio al Senato del DDL sullo Sviluppo.
------------------------------------------------
Buona notte a tutti.

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Questo è uno di quei appelli che non si può non firmare !
http://temi.repubblica.it/micromega-online/l%e2%80%99appello-di-un-prete-ai-cattolici-%e2%80%9cimpediamo-l%e2%80%99incontro-tra-ratzinger-e-berlusconi%e2%80%9d/

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma Desani è andato a puttane all'Erotica Tour a Marghera?

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per la serie:

DOVE PASSANO LORO NON CRESCE MANCO L'ERBA...

e menomale che viene solo angelino il burattino,
non oso pensare cosa sarebbe successo se, come si era vociferato, fosse arrivato anche il nano...
terremoto, maremoto o cos'altro?

e ora non venitemi a dire che non portano sfiga...

RAGUSA - 10/07/2009
Ragusa: un messaggio criminale nel giorno dell´inaugurazione della struttura
Incendio doloso al bar "Stella Marina" al porto di Marina di Ragusa.
Segnale alle istituzioni
I piromani hanno agito alle 3 di notte. Il titolare Angelo Firrincieli è stato vittima di un malore. Nessun ferito ma parecchi danni
Suona come un segnale di sfida alle istituzioni l’incendio doloso che ha distrutto all’alba lo storico bar «Stella Marina» dello Scalo Trapanese ), proprio nel giorno dell’inaugurazione ufficiale del porto turistico di Marina di Ragusa. Alla cerimonia di stasera parteciperanno tra gli altri il guardasigilli Angelino Alfano e il presidente della Regione Raffaele Lombardo.

Il locale distrutto dalle fiamme dista poche centinaia di metri dalla nuova struttura portuale.

Il titolare del bar è stato ricoverato in ospedale per un improvviso malore. Pare che il ragusano abbia dichiarato agli investigatori di non aver ricevuto minacce o richieste estorsive. Ma sulla matrice dolosa del rogo non vi è dubbio. I pompieri hanno difatti trovato i resti del bidoncino di plastica contenente benzina con cui è stato cosparso l’esterno del locale per darvi poi fuoco. La Squadra mobile che conduce le indagini non esclude nessuna pista.
* * *

a chi dava fastidio un piccolo bar in legno?

certo è che con l'immagine del porto turistico per palati chic e modaioli centrava come i cavoli a merenda...

e soprattutto dove kaz andrò a prendermi la granita la domenica mattina?

Peppe Z., Ragusa Commentatore certificato 10.07.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

IL PUBBLICO APPLAUDE, MA SILVIO SE NE FARA' UNA RAGIONE?

Obama che misura la sua virilità in un corpo a corpo con una mosca, non senza invitare i fotografi ad immortalare la vittima della sua prodezza
Obama che ironizza sulla statura della presidente della provincia dell’Aquila, chinandosi per favorire il fotografo, e ridendone di gusto
Obama che si presenta in ritardo per la foto di gruppo
Obama che smarrisce la vista al seguito di un bel fondoschiena...

Nella società dell'immagine ad un Obama non si rimprovera nulla. Perchè è giovane, alto, magro, agile e bello.
Silvio, rassegnati: la chirurgia estetica può molto, ma non tutto. E madre natura con te non è stata molto generosa: sei anche un po' palliduccio!

PS
Conoscendo il soggetto, questa è la volta buona che ce lo ritroviamo in analisi, altro che processo Mills ;-)
Professor Crepet, avrà un bel da fare. Auguri.


Di cosa ci si vuole meravigliare ?
Pensavate che il G8 potesse essere un insuccesso ?
Mah, non capisco, in che mondo vivete !

... Un esempio: In un periodo di crisi, se io mi trovassi in situazioni precarie, accetterei l'aiuto di chiunque, purché mi aiuti, siano essi onesti o disonesti, simpatici od antipatici.
I Grandi 8 che scorazzano per l'Aquila in questi giorni, vivono momenti di grossi problemi e difficoltà nel mondo e nei loro paesi e si trovano così impegnati a fingere di risollevare la popolazione con interventi da solletico ma appariscenti, mentre concretamente aiutano abbondantemente tutte le corporazioni forti. Insomma tutti questi Grandi del Pianeta sono molto impegnati a salvare la faccia ed i loro amici di affari. Quindi il sorrido e la benevolenza di Berlusconi sono assolutamente gradite, così come è gradito un tozzo di pane secco ed un po' ammuffito dato ad un Mendicante. Stiamo assistendo all'elemosina pubblica dei P8 (Piccoli 8) che per non sentirsi troppo soli, accettano la presenza di personaggi scomodi purché compiacenti ...

Corructor De Corruttibilis Commentatore certificato 10.07.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Fronte del video di Maria Novella Oppo

Carla e George

Che cosa abbiamo imparato finora dalle dirette tv sul G8? Anzitutto che Obama è stato tanto generoso di elogi per il presidente Napolitano, ex comunista ben noto negli Usa, quanto parco nei confronti di Berlusconi, pure noto negli Usa, per tutt’altre ragioni. Poi, abbiamo scoperto che di G8 se ne farà presto un altro. Quindi, questo era solo la prova generale. Ma, dati i costi, noi profani di diplomazia ci domandiamo: perché i leader mondiali non si telefonano, anziché mobilitare forze di polizia, servizi segreti e milioni di euro? Comunque, la passerella tra i terremotati non è stata dura solo per i governanti, ma anche per le loro mogli, affidate alle cure della coppia Gelmini-Carfagna, cioè: la distruttrice della scuola pubblica e la ragazza che non riuscì neppure a diventare velina. Fatto sta che Carla Bruni, la first lady che più conosce gli italiani da evitare, si è sottratta al tour organizzato e, come accompagnatore in loco, si è scelta George Clooney. Chiamala scema...

http://www.unita.it/rubriche/Oppo

manuela bellandi Commentatore certificato 10.07.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Certo che Obama mi ha deluso non capisco questo personaggio sorto dal nulla, sinceramente mi aspettavo un leggero calcio nelle piccole palle del nano, in senso metaforico, invece questo testa di cazzo non fa nulla non dice nulla di interessante e gioca tranquillo a bascket.
Obama ma vafanculo vai............coglione sei uguale agli altri sei scemo.

Pietro T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INFORMAZIONE???????
PFUI!!!!!!!!!

In 1984 di Orwell
per non dire che la razione di cioccolato era diminuita da 100 grammi a 80 grammi
(non ricordo bene la quantità..ma faccio l'esempio)
le autorità diffondevano la notizia che
la razione di cioccolato era cresciuta da 50 grammi a 80 grammi!!!!!!!!!!!!!!!!!

Devo commentare i 15 miliardi che i G8 RESTITUIRANNO ai paesi poveri dopo averli defraudati di chissà quanti miliardi di miliardi??????????????

Viola del pensiero Commentatore certificato 10.07.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio la Medaglia D'Oro al Valor Civile per quei tre manifestanti di Paganica che in DIRETTA su RAI1 alle 13:10 di sono calati le braghe e mostrato le chiappe, con buona pace della Petruni e Bonaiuti!!!

Il regista della trasmissione non ha capito in tempo cosa stava succedendo e le 3 coppie di glutei sono finite in bella mostra.

A presto su YouTube...

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 10.07.09 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

G8,GCAP:"LEADER FERMI A PROMESSE DEL 2005 G8 IGNORA CRISI E AUMENTO POVERTA’”

“I contenuti della dichiarazione sullo sviluppo e sull’Africa sono gli stessi che abbiamo già sentito a Gleneagles e nei precedenti vertici. E mentre i leader ci fanno vivere un deja vu, nel frattempo la situazione globale è nettamente peggiorata. Le persone che soffrono la fame sono più di un miliardo, l’Africa continua a restare un continente alla deriva. Ma ciò che scandalizza è che questo testo ignora una crisi finanziaria senza precedenti che ha gravissime ripercussioni sui paesi più poveri. Il G8 deve essere concreto e credibile: questo mi pare oltretutto doveroso nei confronti della popolazione abruzzese che fino ad oggi, come i Paesi del Sud del mondo, ha ricevuto solo solidarietà e rassicurazioni a basso costo”. Questo il commento rilasciato da Sergio Marelli, portavoce della Coalizione Italiana Contro la Povertà, a conclusione della prima giornata del G8.
“Gli obiettivi previsti nella dichiarazione odierna sul clima – riduzione dell’ 80% entro il 2050 dei gas serra da parte dei paesi industrializzati – sono importanti ma insufficienti per affrontare e contenere entro i 2 gradi centigradi l’aumento della temperatura, perchè privi di ogni obiettivo di medio termine che consenta un monitoraggio dei progressi che si compiranno – come la riduzione del 30-40% entro il 2020. Così Laura Ciacci, portavoce della Coalizione Italiana Contro la Povertà, commenta la dichiarazione odierna sul clima resa dal G8.

Leggi i comunicati stampa della GCAP internazionale sulla dichiarazione dei leader del G8:

http://www.whiteband.org/Action/take-action/gcap-mobilisation-2009/g8-2009/g8-summit-reveals-rocky-road-to-copenhagen/

http://www.whiteband.org/Action/take-action/gcap-mobilisation-2009/g8-2009/crisis-of-leadership-g8-must-prove-its-relevance-to-the-world/

http://www.whiteband.org/

manuela bellandi Commentatore certificato 10.07.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Riporto integralmente la lettera da me inviata, e pubblicata in parte nell'edizione cartacea, e per intero nel web, dal The Guardian, in cui rispondo all’affermazione del quotidiano inglese che si interrogava sul perché mai gli italiani assolvano sempre Silvio Berlusconi dalla sua inadeguatezza politica. Gli italiani, cara redazione, non riescono a scrollarsi di dosso un corruttore alla Presidenza del Consiglio poiché sono vittime di un enorme conflitto di interessi che, utilizzando soldi di Stato, ha portato in stallo l’informazione e la democrazia del Paese, addormentando le coscienze dei cittadini.

Testo della lettera:

"Cara redazione,
sono Antonio Di Pietro, deputato della XVI legislatura, presidente dell’Italia dei Valori ed ex magistrato che, negli anni ’90 di Tangentopoli, assicurò alla giustizia molti politici ed imprenditori corrotti. Oggi porto avanti quell’impegno e il rispetto delle istituzioni nell’Italia dei Valori, unico partito di minoranza che svolge il ruolo di opposizione politica, senza eccezioni e senza incertezze, a questo governo.
Mi scuso, a nome dell’Italia, con la redazione di The Guardian per la reazione prevedibile del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, e del Ministro degli Esteri, Franco Frattini. The Guardian è un prestigioso giornale che svolge al meglio il suo lavoro e assolve al dovere di informare i cittadini. In Italia questo governo non è abituato al contraddittorio, né tanto meno a sentirsi dire la verità. Mentre sulla notizia della preparazione del G8 si può discutere, sul resto dell’articolo c’è poco da ribattere. Alle classifiche da voi riportate nell’articolo di ieri manca quella di Freedom House che assegna all’Italia il 73 esimo posto per libertà di stampa.
Il vero problema nel nostro Paese è quindi l’informazione, che oggi è in mano -nel più colossale conflitto di interessi mai visto in un paese occidentale- ad un solo uomo:

link
http://www.antoniodipietro.com/2009/07/lettera_al_the_guardian.html?notifica

Aldo F., napoli Commentatore certificato 10.07.09 13:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

quando leggo gli appelli ottimistici di berlusconi e tremonti....mi girano le borracce !!!!

zone industriali visitate :

anagni...pomigliano...bari...gioia ...taranto ...
centinaia di capannoni industriali chiusi con affissi cartelli : vendesi/affittasi !!!

stamane...mi hanno comunicato alcune sconfortanti realtà circa la mattanza in quel di jesi ( li producono un verdicchio eccezionale)....bando ai vini...le marche sono economicamente alle pezze !

ma sta cazzo di ripresa dove la vedono ?? saranno mai andati a fare un giretto nelle zone industriali delle città ?....

quando un capannone viene chiuso...si svendono o si rottamano gli impianti e si defenestrano i dipendenti...il fenomeno è IRREVERSIBILE !!!

ragazzi...per cortesia...usate i giornali SOLO per incartare le PATATE !!!!

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 10.07.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre Desani è in gita con la parrocchia a visitare le ville del brenta , gli altri due segugi gli coprono le spalle.........

20 post in un ora !!!

Incredibile sembra un film di Spyke lee ......

Saluti e buona giornata .

David Try Commentatore certificato 10.07.09 13:11| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO, SE CONTINUI A RESTARE CONFINATO NEL TUO BLOG AVREMO SILVIO PER ALTRI 80 ANNI E DOPO TOCCHERà A PIERSILVIO.

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma tutte queste manifestazioni, G8 G20 GGG ecc., quanto ci costano? Ma non sarebbe più giusto che questi problemi si discutano in seno all'ONU? ma L'ONU a che serve e quanto ci costa?

Letterio De Lorenzo 10.07.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Rapporto inglese sul benessere sostenibile.

Nel Costa Rica la speranza di vita più alta
L'America Latina monopolizza ben nove dei primi dieci posti della classifica
I nuovi paradisi non conoscono il Pil

di ALESSANDRA RETICO

Felicità interna lorda.

Un indicatore che smonta il mito occidentale del reddito, sostituendolo con soddisfazione personale, speranza di vita, politiche ambientali. Il Costa Rica vince, è il paese con il Fil più alto. Ci si vive bene, a lungo, in armonia con la natura. Mentre i leader riuniti in Italia per il G8 si preoccupano di Pil e deflazione, la seconda edizione dell'"Happy planet index", che indica il tasso di benessere sostenibile, premia standard alternativi: impronta ecologica del sistema produttivo, lunghezza e pienezza dell'esistenza.

La ricchezza non può comprare la felicità. Alibi o buon senso? "In questa età di incertezza, di crisi grave, le persone temono il futuro" scrive The New Economics Foundation (Nef), l'organizzazione non governativa britannica che ha redatto la classifica delle nazioni più felici. Con un obiettivo: far capire che le priorità della gente sono ora diventate altre.

Merce e soldi, petrolio e titoli non hanno reso il mondo un posto migliore, figuriamoci noi.

Anzi, molte potenze economiche (Usa, Cina, India) erano più felici venti anni fa, ecosistemi e risorse erano meno sfruttati. Guarda il Costa Rica, che ha scalzato il paradiso dell'arcipelago Vanuatu, Oceano Pacifico meridionale, dal primo posto dell'indice 2006: più dell'85 per cento degli abitanti si dichiara felice di vivere nel paese latino americano, "la speranza di vita è di 78,5 anni, il paese non è lontano dall'aver trovato l'equilibrio tra i suoi consumi e le sue risorse naturali, il 99 per cento dell'energia che produce deriva da fonti rinnovabili", segnala Nic Marks, uno degli autori dello studio.

segue :

http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/economia/crisi-36/nuovi-paradisi-pil/nuovi-paradisi-pil.html

manuela bellandi Commentatore certificato 10.07.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento

G8: da Iran condanna per l'Italia, "No uso forza contro manifestanti"
10 Luglio 2009 12:24 POLITICA

TEHERAN - Dura presa di posizione dell'Iran che "condanna l'uso della forza da parte della polizia italiana per reprimere le manifestazioni degli oppositori" al summit del G8 di L'Aquila, invitando il Governo italiano a rispettare gli impegni internazionali. La notizia e' stata riferita dall'agenzia iraniana Fars che riporta anche la convocazione dell'ambasciatore italiano Alberto Bradanini al ministero degli Esteri di Teheran. (Agr)

ahaahhahahahahahahahah AKAMRJINEGIAF come si chiama mi comincia a stare simpatico!!!

Anto Di Commentatore certificato 10.07.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Basta lamentarvi italiani! Il G8 e' stato un vero miracolo, abbiamo risolto in 3 giorni tutti i problemi del mondo: la fame in Africa, il clima planetario, la crisi economica, abbiamo richiamato l'Iran ai suoi doveri!!!! E TUTTO QUESTO MIRACOLO HA UN SOLO GRANDE, UNICO PROTAGONISTA: SILVIO BERLUSCONI!!!!! Grazie Silvio!!!!!!
E adesso aspetto con ansia l'ultimo giorno e la frase conclusiva di questo splendido summit internazionale. Minimo mi aspetto una dichiarazione congiunta a livello planetario del genere: "Di mamma c'e' n'e' una sola!!!!" e "Comunque....non ci sono piu' le stagioni di una volta!!!!".

P.s: si rammenta agli irriducibili che continuano a protestare inutilmente che al G8 non si e' parlato di inutile gossip come fate voi STOLTI GRILLINI!!!! Qui gente del calibro di George Clooney e Carla Bruni sfilano tra le macerie e promettono la risoluzione di tutti i mali del pianeta!!! In loro aiuto arriveranno politici del calibro di Gheddaffi, altro che palle!!!! EVVIVA IL G8 ED ORA E SEMPRE CANTIAMO TUTTI IN CORO: "E MENO MALE CHE SILVIO C'E'"

michele d, como 10.07.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a buttare spazzatura....che ridicoli che siete!
Siete VOI la rovina dell'Italia...zecche,pankabestia e centri sociali vari.
ceoitaly Mack

******************************
ecco bavo, tranne i drogati. i cocainomani e i drogati in genere stanno tutti con berlusconi

Danilo De Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento


“ su tutte le radio e le televisioni si parla della cena che, a loro dire, Napolitano avrebbe offerto a quelli del G-8.”
Martino Enocratico
*******
in polichetese "offrire" sinifica: Dai ragazzi sto organizzando una bella festa con ostriche e champagne....venite venite tanto paga l'azienda!!!!

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 10.07.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma qualcuno davvero mi puo spiegare che cosa serve fare un G8 nell'anno di grazie del signore 2009? Con
computer, tecnologie, satelliti, teleconferenze... Questi impuniti e impunibili quando mai smetteranno di sperperare e fare niente? io non ho piu parole... e la cosa piu tremenda e' che oramai tutta l'opinione pubblica, o meglio la gente comune e' completamente anestetizzata. Leggevo su Repubblica: Carla bruni si commuove, George clooney tra i terremotati.. Ma che informazione e'?? CHE INFORMAZIONE E'? Gli aquilani che cavolo vanno a fare le foto con clooney?? qualcuno pieta' mi spieghi come possiamo uscirne.. sono stanco di sentire critiche e critiche a un mondo che tanto non cambiera' mai in meglio. serve un modo attivo per iniziare a cambiare le cose!

Andrea Molteni 10.07.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

FIGLI DI UN REFERENDUM...

I referendum in uso e consumo nel nostro paese non vincolano il legislatore ad adeguare le leggi all'espressione popolare.

I referendum propositivi si... ma, questi fanno parte di altri paesi: San Marino ad esempio.

Democrazia partecipativaaa... cucuhuu... anche nei referendum vale il detto: l'importante non è vincere ma partecipare. Intanto il risultato non cambia.

MINORE.

By Gian Franco Dominijanni


Il Guardian replica a Berlusconi: Italia inadatta ai vertici
di Elysa Fazzino

Italia fuori dal G8? Finché ci sarà Berlusconi, l'Italia è «inadatta ai vertici». Questo il titolo di un editoriale con cui il Guardian rilancia le critiche a Silvio Berlusconi e risponde alle affermazioni del premier. Nel giorno di apertura del vertice a L'Aquila, il quotidiano britannico ricorda che il premier italiano, di fronte alle accuse di avere intrattenuto escort nelle sue case a Roma e in Sardegna, dice che gli italiani lo vogliono così. «Questo – si legge - solleva l'interrogativo: se l'Italia vuole Mr. Berlusconi come suo primo ministro, il G8 dovrebbe volere l'Italia?».
Il Guardian si domanda «se l'Italia, dopo un decennio di deriva economica, ora risponda ai requisiti di base per sedersi a qualsiasi tavolo internazionale». E' al 76.mo posto nell'indice della libertà economica dell'Heritage Foundation, dietro a Kirghizistan, Mongolia e Madagascar, fa notare l'editoriale, non firmato, del quotidiano britannico. E' al 55.mo posto nella lista dei Paesi meno corrotti. «I politici italiani sono considerati meno affidabili di quelli di Pakistan, Bielorussia, Azerbaigian, Senegal e Sierra Leone»
I leader riuniti a L'Aquila hanno, secondo il Guardian, tutte le ragioni di chiedersi se sono finiti in uno dei primi Paesi del mondo o in un Paese del Terzo Mondo. «A giudicare dagli standard dell'Italia di libertà economica, corruzione e libertà della stampa, la risposta non è ovvia».
«Berlusconi è il sintomo, ma non necessariamente l'intera causa della deriva del Paese», continua il Guardian. «Gli italiani non sono scandalizzati da lui. Sono sgomentati dal fatto di essere criticati dalla stampa straniera a causa sua, ma non chiedono che l'uomo se ne vada».

continua :

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/dossier/Italia/2009/G8/giorno-per-giorno/g8-guardian-italia-inadatta-ai-vertici.shtml?uuid=c9b5fb76-6b9a-11de-9813-bf7a84923155&DocRulesView=Libero

manuela bellandi Commentatore certificato 10.07.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

SIGH...OTTO.

Micaela Martini 10.07.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

- A Bertolà, ritornaci li sordi!!! -
E lui: - Ma quali sordi? -

PS: su tutte le radio e le televisioni si parla della cena che, a loro dire, Napolitano avrebbe offerto a quelli del G-8.

Giusto per correttezza, Presidente, potrebbe dire ai giornalisti che la cena la abbiamo offerta noi?!?...

...no, sa com'è...

...di solito quando io offro una birra ad un mio amico, lui ringrazia me, non il Presidente della Repubblica...

...ma magari sbaglio...

Martino Enocratico 10.07.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

RAINEWS 24

"Da Teheran, tuttavia, nuosi segnali di irrigidimento. L'Iran "condanna l'uso della forza da parte della polizia italiana per reprimere le manifestazioni degli oppositori" al summit G8 dell'Aquila e invita il governo italiano a rispettare gli impegni internazionali, recita l'agenzia ufficiale iraniana Fars, che riporta anche come l'ambasciatore Alberto Bradanini sia stato convocato oggi al ministero degli Esteri di Teheran."

ormai ci prendono tutti per il culo

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 10.07.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Il Piave mormorava

http://nicoladituri.blogspot.com

Nicola Di Turi, Civita (Cosenza) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Il Nucleare? Chi vota PDL lo vuole, ma in casa degli altri. La Sardegna è il sito ideale: piccola isola, poca popolazione,niente terremoti. Eppure i PDLlini che conosco continuanio a dire che Ugo Cappellacci (che mi ricorda molto Fantocci, come veniva chiamato Ugo Fantozzi dal suo direttore) ha promesso di no e qui non si faranno. La maggioranza degli elettori è forzitaliota, e ognuno di loro è convinto che le centrali verranno costruite altrove. Svegliaaaaaa!!!!

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Il nemico della stampa

di Umberto Eco

Il premier vuole imbavagliare l'informazione. E nella nostra società malata la maggioranza degli italiani sembra pronta ad accettare anche questo strappo.

Sarà il pessimismo della tarda età, sarà la lucidità che l'età porta con sé, ma provo una certa esitazione, frammista a scetticismo, a intervenire, su invito della redazione, in difesa della libertà di stampa. (...)

(...) La storia (vorrei dire da Catilina in avanti) è stata ricca di uomini avventurosi, non privi di carisma, con scarso senso dello Stato ma senso altissimo dei propri interessi, che hanno desiderato instaurare un potere personale, scavalcando parlamenti, magistrature e costituzioni, distribuendo favori ai propri cortigiani e (talora) alle proprie cortigiane, identificando il proprio piacere con l'interesse della comunità. È che non sempre questi uomini hanno conquistato il potere a cui aspiravano, perché la società non glielo ha permesso. Quando la società glielo ha permesso, perché prendersela con questi uomini e non con la società che li ha lasciati fare?

(...)

E quindi è inutile prendersela con Berlusconi che fa, per così dire, il proprio mestiere. È la maggioranza degli italiani che ha accettato il conflitto di interessi, che accetta le ronde, che accetta il lodo Alfano, e che ora avrebbe accettato abbastanza tranquillamente - se il presidente della Repubblica non avesse alzato un sopracciglio - la mordacchia messa (per ora sperimentalmente) alla stampa. La stessa nazione accetterebbe senza esitazione, e anzi con una certa maliziosa complicità, che Berlusconi andasse a veline, se ora non intervenisse a turbare la pubblica coscienza una cauta censura della Chiesa - che sarà però ben presto superata perché è da quel dì che gli italiani, e i buoni cristiani in genere, vanno a mignotte anche se il parroco dice che non si dovrebbe.

Articolo completo:

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/il-nemico-della-stampa/2104060&ref=hpsp


LO ZERO INOSSERVATO (Monito per le generazioni)

Nel mondo del POSSEDERE PER ESSERE, sembra che non avere non sia d'uso quotidiano, eppure se compro e vendo, persiste la situazione del, prima non avevo, ora ho, e dopo rendo.

(PRENDO, Prima + RENDO, quel che ricevo rendo, è naturale).

Infatti appare un disvalore non avere per essere, considerato nullità, uno zero, non (conti), ma ciascuno di noi è anche se non ha, e come per la natura che ci da tanto di cui si ha bisogno per vivere, riceviamo e dobbiamo moltiplicato tanto.

Non è nel giusto chi possegga più di zero, mentre è degno di grazie colui che ha saggiato, assaporato, e reso moltiplicato tanto, tutto ciò di cui è ricco il mondo e più, e più si è reso dotto ed ha prodotto ricchezze e beni, presi e resi in dono.

S'È COMMESSO L'ERRORE ALL'ORIGINE, QUELLO DI PRENDERE QUEL DA RENDERE, PRIMA D'ESSERNE EDOTTI.

Dovremmo dare il giusto valore allo zero, la sua esistenza è un monito affinché ciascuno abbia quel di cui ha bisogno ed allo stesso tempo saprà doverlo rendere.

In matematica ...-2 -1, 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9, e 10...

Nell'orario secondi, minuti 00, 01..59, e per le ore dalle 01 fino alle 12 o (24 oppure 00).

Ho 2 libri, 1 va a Tizio l'altro a Caio, rimango con 0 libri.

PRIMA DEL VERO
(supposizioni da approfondire da chi interessato)
Dovremmo gestire meglio il quotidiano, occorrono la notte 7 o 8 ore per riposare bene, 3 ore per i pasti 6 ore da dedicare al lavoro e le altre 7 o 8 per studi, svaghi, ed eventuali. 1,2 diurni secondo mestiere 07 alle 13 o dalle 14 alle 20, i notturni ridotti dalle 21 alle 00 o 00 alle 04.

(Calendario 13 x 7 x 4 + 00 = 364 + 00 nascita anno)

da 00 a 27 per 00..12 mesi e tra il 6 ed il 7 mese considerare il giorno 00 della nascita del nuovo anno, facendolo coincidere con il giorno di massima distanza della terra dal sole.

Giorni 364 + lo 00 cioè 13 * 28 + 00 nascita del nuovo anno ed ogni 4 anni s'aggiunge 00 nel giorno di maggior vicinanza della terra al sole.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso), Italia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a buttare spazzatura....che ridicoli che siete!
Siete VOI la rovina dell'Italia...zecche,pankabestia e centri sociali vari.
Fino a 2 mesi fa ammiravo Grillo...adesso l'unica cosa importante è essere allineati con l'antiberlusconismo...a prescindere.
E voi pecore e pappagalli a replicare...
Avrei voluto vedere i cari Prodi,Fassino,D'Alema,Franceschini...e comunisti reciclati vari....

ceoitaly Mack 10.07.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAL....CAZZO CHIGI

mario l 10.07.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Una volta da queste parti imperavano I ROMANI guerrieri e civilizzatori... Poi venne il declino e, fateci caso, quando eravamo giovani noi, alcuni anni fa, i vecchi ci dicevano che il futuro sarebbe stato peggiore. Oggi noi diciamo ai giovani che il loro futuro è in pericolo... UNA SORTA DI CONTINUA DISCESA AGLI INFERI... Noi non prendemmo sul serio i vecchi di allora e adesso i giovani fanno lo stesso.... è come per il riscaldamento globale... è troppo tardi...

Anto Di Commentatore certificato 10.07.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Un commento da uno che è diventato pessimista col passare del tempo.
_Trasformano in legge il decreto per il nucleare e basterebbero solo le energie alternative più ecologiche gratuite e potenti come il sole, l'acqua il vento al quale potrebbero risolvere inquinamento e crisi economica(pannelli solari, mulini ecc...)?
_Rientra nel codice penale l'arresto per l'agente che uccide per eccesso e abuso di potere giusto dare 14 anni a spaccarotella, ma allora perche i 4 agenti che hanno ammazzato Aldrovardi solo 3 anni e poi nemmeno quelli?! ecc. . .
Perchè gli inceneritori? Perchè? Il decreto sicurezza?
Perchè politici come Savini?
Perchè le ronde quando dovrebbero investire i soldi per aumentare e rendere più efficente le forze di polizia?
Perchè L'incidente di Viareggio?
Perchè molte case distrutte a L'Acquila durante il terremoto hanno detto che erano antisismiche?
Più manomettono l'informazione più dobbiamo sentire il dovere di informarci grazie alla rete.
Mi sono veramente rotto

Claudio c. Commentatore certificato 10.07.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

SKY:
L’Iran condanna Italia per il uso di Forza contro i No Global

mavalà mavalà, berlusconistan Commentatore certificato 10.07.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

L'avevo già chiesto
Ma il fatto che c'eravamo già pronunciati con un referendum contro il nucleare non conta più ?
I referendum, andati a buon fine, hanno la scadenza come il latte o i medicinali ???
Non bisognava fare un nuovo referendum per chiederci se avessimo cambiato idea ???
Bohhh !!!!!

Aldo F., napoli Commentatore certificato 10.07.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma il referendum sul nucleare?ma il referendum sulla legge elettorale?ma perchè allora non governano un'isola da soli?ma perchè non vanno fuori dai coglioni?ma perchè devo alzarmi incazzato e subire schiaffi, solo schiaffi da questo inutile ciarpame?perchè si è arrivati a questo?perchè questo paese non si alza, unito a roma e prende a calci nel culo quei bastardi?perchè un libro di 24 kg al gruppo degli 8 e la gente nelle tende con 24 rate di tasse? perchè arrivo ad avere gli occhi lucidi dal nervoso la sera?non posso vivere così.Davvero non si può

Luca C., Milano Commentatore certificato 10.07.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dar Firme " Er Gladiatore"


COMMODO: Padre, mi congratulo. Sacrificherò cento tori per onorare il tuo trionfo.

MARCO AURELIO: Risparmia i tori, onora Massimo. Lui ha vinto la battaglia.

In chiave G8

SILVIO: Obama, mi congratulo con Voi. Sacrificherò cento Aquilani per onorare la tua venuta qui e se mi darai un pò di muneda!

OBAMA: Risparmia gli Aquilani ed anche gli altri poveri Italiani, onora Zapatero. Lui prenderà il tuo posto.

Spider B. Commentatore certificato 10.07.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI 8 COGLIONS SI SAREBBERO RADUNATI PER PARLARE DI 2 GRADI IN 41 ANNI NELLA NAZIONE CHE HA APPENA DECISO DI TORNARE AL NUCLEARE NONOSTANTE CON UN REFERENDUM IL POPOLO AVESSE DECISO IL CONTRARIO... PER ME SONO VENIUTI A CURIOSARE... VOGLIONO VEDERE DI PERSONA COME SONO LE NS ESCORTS...

rob m., como Commentatore certificato 10.07.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' Italia è il paese che ha più corpi di pubblica sicurezza e il più alto numero di agenti al Mondo. Però le sue strade e le sue autostrade sono tra le meno presidiate, prova ne è che siamo la nazione col record di incidenti stradali. Al mondo, ovvio! Molti agenti vengono aquisiti non per concorso ma per raccomandazione, e ad un raccomandato chi glielo fa fare di lavorare?Questo per dire che attribuire la colpa di qualcosa a tizio o a caio è un errore. Ogni singolo italiano è potenzialmante un tizio o un caio, basta solo offrirgliene l' occasione. Nessun paese al mondo voterebbe deliberatamente un Pregiudicato, Piduista, Pervertito. E nessuna opposizione al mondo, con tanto avversario, si dividerebbe in mille rivoli, e si combatterebbe alla morte in lotte intestine. Abbiamo quello che siamo. Cominciamo a migliorarci ognuno singolarmente, e portiamo la nostra guerra nella calma televisiva borghese delle nostre cattoliche e reazionarie famiglie. Saluti

Con tutto il lavoro di controinformazione che si fa, poi basta una battutina in televisione del Pregiudicato, Piduista, Pervertito, e tutto va a ramengo. Finchè sarà proprietario di giornali e di tre TV e controllerà buona parte del servizio pubblico, l' informazione la farà lui. Saluti

Un pensiero; Per disprezzare il denaro, bisogna averne moltissimo. [Catherine Deneuve - pseudonimo di Catherine Dorlèac (1943 - vivente) Attrice francese] (da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; L'oro serve a far corone e a indorare pillole (da UnProverbioAlGiorno.com)

ivan IV Commentatore certificato 10.07.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

LE CREPE NEL G8, l'inchiesta di ActionAid sullo spostamento del G8 all'Aquila.

http://vimeo.com/5488916

(SOTTOTITOLO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA VISIONE)
QUANTE KAZZO DI COSE SI POTEVANO FARE PER I TERREMOTATI CON QUEI SOLDI MALOSPESI?

* * *

LINEA DURA SULL'ABRUZZO

terremotati o meno (il governo ha decretato: kazzi loro),

il fisco rivuole le tasse sospese da gennaio in 24 rate.

complimenti!!!!

da un lato si spende e si spande, sperperando
a destra e a manca e dall'altro si chiede tutto e subito a chi non ha più niente, davvero complimenti!

in sardegna ristrutturano ex area militare, con appalti e subappalti non del tutto trasparenti,ne fanno alberghi che gurda il caso vengono dati in concessione trentennale (!) a chi? alla marcegaglia.

degli altri interventi (strade, ponti, allargamento aeroporto) nessuna traccia..

c'e da dire che è tuttora pendente un ricorso di alcune ditte contro il suddetto affidamento in concessione, e che quindi al momento l'operazione è bloccata.

ma se non ci fosse stato il ricorso, avrebbero spostato il g8 a l'Aquila?
vuoi vedere che, sotto sotto, lo spostmento del g8 sia dipeso dall'impossibilità di favorire gli amici assegnatari e i nostri saltimbanchi governativi hanno trovato un modo per salvare capre e cavolidel tipo voi non ce lo fate fare e noi lo spostiamo?

ai poster (elettorali o giudiziari) l'ardua sentenza,
perchè continuando così, i posteri li vedo messi molto ma molto male.

Peppe Z., Ragusa Commentatore certificato 10.07.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Sentire ORA Fassino dire che "bisogna proporre un nuovo progetto all'Italia"... MA SE COMINCIASSIMO A ROTTAMARE 'STI PERDENTI... "Con questi dirigenti perderemo sempre" diceva Moretti... e così fu...

Anto Di Commentatore certificato 10.07.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

2° nel 2050... 2050??? ho capito bene??? 2° in + tra 41 anni??? ma tra 41 anni la popolazione attuale comprensiva di quegli 8 sarà tutta sotto terra... 41 anni...capite??? 41 anni !!!!! ma che cazzzzzzo si sono radunati a fare ??? per prendere decisioni del cazzzzzo come questa????? oppure sono in gita di piacere?? mangiare bere e... e se le mogli non stanno attente... una escort non la si nega a nessuno...

GRILLO UN TUO COMMENTO SUI 2° TRA 41 ANNI....

roberto brianza

rob m., como Commentatore certificato 10.07.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

"Per quanto riguarda il call center, i lavoratori che nella ex Alitalia avevano il contratto a tempo indeterminato e che sono stati assunti dalla nuova azienda con contratti a termine saranno assunti a tempo indeterminato part time. Per i restanti 280 l'azienda sta valutando a quant prorogare il contratto a termine e a quanti dare il contratto a tempo indeterminato."

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=65201&sez=HOME_ECONOMIA

===================================

Evidentemente, il call center servono, quelli più ce ne sono e meglio è............per i "sondaggini" tanto cari, in special modo, al "percentualista" d'eccezione!
Alitalia non è sotto l'egida del santo di Arcore e dei suoi amichetti?
Vero, per loro non ha importanza manutentare i mezzi, ma dirigere i sondaggi, l'avevo dimenticato!

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualche stronzo a corto di argomenti che parla della licenziabilità di alcuni dipendenti del gruuppo l'Espresso . Nel comune vicino al mio ( Martellago) ne hanno già licenziati 37 dell'ex gruppo Mondatori . Tra il dire e il fare c'è sempre chi ha il culo rotto alla leghista , che, nello stesso comune è molto preoccupato per le lucciole ,molto meno per i licenziati. Lucciole che probabilmente identifica con la propria moglie o con le first ladies reduci dal 'trionfale' G8 del Pedofiloe del Corrotto .

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 10.07.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento


DAI! ADERISCI ANCHE TU AL COMITATO PER LA SEGUENTE LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE. UNA LEGGE,

che tolga la libertà di fatto ad ogni individuo.
Nessuna libertà.

Da cancellare nell'ordine:
di critica;
di manifestare;
di essere onesto;
di avere giustizia;
di avere un lavoro;
di eleggere chi rappresenta;
di essere informati;
di respirare;
di utilizzare il mare;

possiamo farlo noi. Oggi stesso. Siamo ad un passo.

Battiamo sul tempo il Nuovo ordine mondiale.

Diventa anche tu un ottimista fascista omologato al pensiero unico.

Pubblicità promossa dalla Presidenza del consiglio Italiana.
*PALAZZO CHIGI

*n.b. Non Grazioli Porcelloni!

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 12:01| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia ritorna al nucleare
approvato il ddl sullo sviluppo" da repubblica.it

ECCO LA SUPPOSTA MENTRE TUTTI GUARDANO AL "SUCCESSO DEL G8"...appena il polverone mediatico e di facciata tipica PSICOPEDONANIANA a palle ferme e cervelli fermi, arriveranno le critiche e le prese di distanza...il primo è l'onu...

BEPPE V-DAY-NUCLEARE SUBITO

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Alitalia, ancora tagli: 152 contratti
a tempo non verranno rinnovati.

""""In particolare, fra i 152 per i quali non è previsto il rinnovo (106 in Alitalia e 46 in Airone) ci sono 72 del settore manutenzione (47 di Alitalia e 25 di Airone),"""""

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=65201&sez=HOME_ECONOMIA

===================================


Alitalia non tiene molto alla manutenzione.

Ed alla prevenzione contro infortuni ed incidenti vari?

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG MANDI DELLE 12 CIRCA

GIOTTO GIQUATTORDICI GIVENTI:

PS: io me li gioco al giotto, pardon, al lotto, i numeri 8-14-20 (o 21?), non si sà mai!

Trarre le somme dei primi due giorni non è facile, dato tutti gli impegni montani, cioè, mondani, che i "nostri" ospiti hanno dovuto affrontare per rendere più visibile al genere umano la riunione, genere umano al quale di sta rimpatriata sul nostro suol patrio non gliene può fregar di meno, a parte tutti i costi che potrebbero essere stati utilizzati per altri più meritevoli scopi, alla faccia della crisi.

Migliaia di agenti in assetto anti di quà e anti di là, tolti dalle loro reali funzioni, e cioè controllare il territorio e difendere la popolazione, alla faccia della criminalità in aumento.

Migliaia di litri di carburante consumati tra macchine di scorta, elicotteri, aerei, moto, pattuglie, autoblindo, che aumenteranno l'inquinamento e diminuiranno le riserve, alla faccia del problema natura.

Migliaia di giornalisti che non possono fare domande, centinaia di televisioni che non possono riprendere, decine di radio che non trasmettere, se non quello che passano loro, alla faccia della libertà di informazione.

Tonnellate di cibo, che per la maggior parte verrà buttato via, perchè nelle riunioni si "spilucca", alla faccia della fame nel mondo.

Tutta una popolazione che fino a pochi giorni fà poteva tranquillamente passeggiare per la propria città, ora deve dimostrare di essere del posto da almeno dieci generazioni, esibire pass e contropass, inchinarsi e chiedere permesso, alla faccia della libera circolazione.

Unica certezza, mentre il nano promette di inquinare di meno, applaudito da tutti gli altri mentitori di professione, alla camera da letto grande passa il ddl sul nucleare, alla faccia del progresso.

in definitiva: troppe faccie di troppe medaglie.

in conclusione: troppe faccie di merda.

Mandi!

m m (mandi) Commentatore certificato 10.07.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

E IO PAGO..................!!!!!!!!

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Invito tutti voi del blog a inviare una mail al presidente della repubblica come ho appena fatto io, di protesta contro il DDl approvato sul nucleare.
Giampietro

giampietro piccoli, Montebelluna Commentatore certificato 10.07.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

questo governo vi coccola...vi comprende...vi ama.

i terremotati abruzzesi devono pagare le tasse omesse (causa tragedia)...in 24 rate a partire da GENNAIO 2010......

i terremotati umbri e marchigiani...sono stati chiamati a pagare dopo 12 anni...con uno sconto del 60%...ed in 120 rate......

penso che l'abruzzo sia stato STRUMENTALIZZATO per i porci comodi dei pappo-politici...non curanti delle vere difficoltà che i residenti stanno vivendo.....

si possono chiedere imposte e tasse a persone disperate che vivono in tenda ? e per giunta dopo pochi mese dalla catastrofe ???

Peppino Garibaldi, casa mia Commentatore certificato 10.07.09 11:54| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il commento di Carlo Vescovo mi sembra veramente azzeccato, io, a parte sperare in una voragine che si apre sotto i piedi di chi dico io (!!!)sapevo benissimo che il G8(o G6½)serebbe stato una vetrina del nano-pensiero-operato, ma far bella figura con i soldi degli altri e speculare sulle disgrazie dei terremotati non fa avere la patente di grande statista.
Trovo molto più loquace la lettera indirizzata al nano trovata tra le carte di Vito Ciancimino (vedi articolo di Peter Gomez)puoi dare abbracci a destra e manca a tutti i "grandi" del mondo ma se sei il referente della camorra in parlamento resti quello che sei.Un ringraziamento per il ritorno del nucleare, in un paese dove gli edifici li costruiscono con la sabbia e lo sputo ci volevano delle centrali atomiche.Se credessi in dio gli chiederei di darci un occhio ma per coerenza non posso e allora???

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

SCAJOLA RIDI RIDI MA QUESTA E' UNA VITTORIA DI PIRLO
PERCHE' IL NUCLEARE FARA' DA CATALIZZATORE DI TUTTE LE FORZE PULITE AMBIENTALI E CIVICHE DEI CITTADINI ITALIANI CHE SONO CONTRO
NON ABBIAMO L'ANELLO AL NASO RICORDATELO
TI SODOMIZZEREMO PIRLO

luigi losi Commentatore certificato 10.07.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Uno che si sente forte non tappa la bocca agli altri, se lo fa è sintomo di debolezza . Per confondere una carnevalata con la realtà ,bisogna essersi bevuto il cervello.Una volta si diceva che ci si arrampicava sugli specchi, oggi sulle emorroidi dei Tg di regime.Leghisti nuclearizzati buon cazzo in culo.

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 10.07.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Il «numero uno» Bilancio dopo la svolta: prima ero un outsider, ma Pier Silvio è un amico
«In pochi mesi sono diventato
volto-simbolo Mediaset»
Chiambretti: provoco senza esagerare, mi censuro da solo.

http://www.corriere.it/spettacoli/09_luglio_09/chiambretti_In_pochi_mesi_sono_diventato_volto-simbolo_Mediaset_Chiara_Maffioletti_dbb365fc-6c49-11de-864b-00144f02aabc.shtml

====================================

Chiambretti, come vendersi l'anima per vivere nel lusso.

Mafiaset, un gran bacino di voti per l'amico dei mafiosi.........forse la lettera minacciosa ha effettivamente prodotto i suoi frutti.

cettina d., isola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUFFONIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!! MENTRE PARLATE DELLA RIDUZIONE DEL NUCLEARE L'ITALIA DA' IL VIA LIBERA ALLA COSTRUZIONE DELLE CENTRALI NUCLEARI!! BUFFONIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!

BUFFONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!
SIETE NOSTRI OSPITI E NON SOLO CI BUTTATE FUORI DI CASA, MA CI SCHIERATE CONTRO L'AERONAUTICA, L'ESERCITO, LA POLIZIA, I CAPRABINIERI, LA GUARDIA DI FINANZA (51 veicoli e sette aerei)!!!
BUFFONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/?id=3.0.3526487291

Viola del pensiero Commentatore certificato 10.07.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nucleare che già c'è in italia....

http://www.youtube.com/watch?v=98QXboiWUXU

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Se le bugie avessero le gambe corte, brogliusconi sarebbe nano. Saluti

Un pensiero; Per disprezzare il denaro, bisogna averne moltissimo. [Catherine Deneuve - pseudonimo di Catherine Dorlèac (1943 - vivente) Attrice francese] (da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; L'oro serve a far corone e a indorare pillole (da UnProverbioAlGiorno.com)

ivan IV Commentatore certificato 10.07.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

LA MORTE SI RIFA' IL...

Bene dopo gli incidenti stradali, ferroviari, aerei, navali avremo anche quelli nucleari... il sevizio è completo.

Una nota di colore in più alle morti bianche.

TRUCCO.

By Gian Franco Dominijanni


Beppe Grillo è in politica da paracchi anni ormai, mi piange dirlo, ma siamo ancora allo zero virgola della popolazione ed il NUCLEARE è passato... E resto convinto che anche il referendum verrà sconfitto

Anto Di Commentatore certificato 10.07.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

G8 , uno spot un po caro! visita tra le macerie con in premio agenda con copertina di marmo di carrara! roba da far impallidire il rag. Fantozzi!
ma la "gente comune" a dire >> che bello che bravo il Berlusca, con tuto quell che ghà da fare! al se ferma minga lu' l'ghà porta' pure el gheddafi che le xe diventà amico del barrak osama! << e intanto mangiano in un giorno tanti soldi quanti basterebbero per risolvere un bel po di problemi e non solo in africa.. ormai molto vicina a noi!
Pessimismo e fastidio!

per fortuna che .. la mia banca è differente... ripeto "la mia banca è differente"

PS arriveranno in questi giorni un bel po di letterine verde AG stile Equitalia... è l'ultima volta prima del botto... così si dice

Gunnar T. Commentatore certificato 10.07.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo anche ai lobotizzati del pdl...

Questi stronzoni di politici hanno IMPOSTO al paese il nucleare andando contro la volontà del popolo VE NE RENDETE CONTO?

Questo paese non sa gestire i rifiuti urbani figuriamoci le scorie radioattive..

Questo paese fa deragliare i treni causando morti e feriti per mancanza di manutenzione figuriamoci se riesce a manutenere una centrale nucleare...

MA CAZZO INFORMATEVI, STUDIATE CI SONO TECNOLOGIE ALTERNATIVE MOLTO PIU' VANTAGGIOSE NON E' POSSIBILE ACCETTARE QUESTE IMPOSIZIONI DA 4 IGNORANTI AFFARISTI

Ma ascoltate cosa dice un ESPERTO come RUBBIA cazzo

http://www.youtube.com/watch?v=nxIRC0ukTIE

http://www.youtube.com/watch?v=51Mz4KO7Yv4&feature=fvw

Giuseppe G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori