Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Bertone: l'ultimo papa

  • 1064


Don Farinella e il digestivo Falqui
(10:36)
video_donfarinella.jpg

Ho incontrato due anni fa a Genova il cardinale Tarcisio Bertone in una udienza privata. Un signore alto, con gli occhi piccoli e scrutatori, modi spicci e determinati da manager di una multinazionale. Una persona attenta, curiosa del futuro. Parlammo di energie rinnovabili di cui lui era entusiasta. Mi fece un'ottima impressione. Era da poco stato nominato segretario di Stato. Non era ancora un candidato papa. Mi disse della sua volontà di usare in Vaticano i pannelli solari per il riscaldamento, cosa che in seguito fece. Un prete tosto, duro e affilato come un rasoio. Fui perfino tentato chiedergli consiglio per i miei investimenti finanziari.

Bertone_Grillo_2.jpg

Io non sono un praticante. Amo il suono delle campane la domenica mattina, sono entusiasta di uomini come Don Ciotti, Don Gallo e Padre Alex Zanotelli, che considero "schegge di Cristo". Ma sono eccezioni. In Italia, se Sarkozy non accoglie il Vaticano, guardie svizzere comprese, ancora una volta ad Avignone (ma Carlà Bruni si opporrebbe), la Chiesa, questa Chiesa dottrinale e dominata dalla Curia, non può essere ignorata. Vedere il cardinal Bertone, prima di una comune cena della Perdonanza (poi annullata) in fotografia seduto accanto a un frequentatore di prostitute, un corruttore, un mentitore professionale, mi ha dato molto fastidio, diciamo che mi ha fatto schifo. A quanti italiani ha provocato lo stesso rigetto? Cristo, il mio Cristo, quello che scacciò i mercanti dal tempio e disse che non si potevano servire allo stesso tempo Dio e mammona (Matteo 6,24), allo psiconano avrebbe dato un evangelico calcio nel culo. So che molti parroci, molti credenti pensano la stessa, identica cosa.
A chi deve rendere conto il Vaticano? Alla Ragion di Stato o alla Ragion di Cristo? Alla comunità dei fedeli o alla P2? Al Vaticano possono essere mosse molte accuse, ma non quella dell'ignoranza. Il Papa e il cardinal Bertone sanno chi è Berlusconi, conoscono la sua storia meglio di lui. La trattativa permanente tra Governo italiano e Chiesa per ottenere leggi e vantaggi economici da una parte e una indulgenza imbarazzante, spesso un silenzio omertoso, dall'altra non può continuare e qualche vescovo se ne è accorto. Gesù non trattò con i Farisei per evitare il Calvario. Questa Chiesa tratta per non pagare l'ICI.
Tutto ciò che tocca lo psiconano diventa sterco. La Chiesa non lo segua nella sua follia nichilista, distruttrice di ogni valore. San Malachia ha previsto nelle sue profezie la fine della Chiesa durante il 112° papato (il 111° è quello attuale). Il 112° è quello di Petrus Romanus, Pietro il Romano. Bertone è nato a Romano Canavese e si chiama Tarcisio Pietro Evasio. E' lui il candidato ideale.
"Durante l'ultima persecuzione della Santa Romana Chiesa siederà Pietro il Romano, che pascerà il gregge fra molte tribolazioni; passate queste, la città dei sette colli crollerà ed il tremendo Giudice giudicherà il suo popolo". Urge un esorcista per Testa d'Asfalto, Bertone provveda.

*********************************

**********************************

30 Ago 2009, 14:06 | Scrivi | Commenti (1064) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1064


Tags: Berlusconi, Bertone, Don Ciotti, Don Gallo, Malachia, Padre Alex Zanotelli, Romano Canavese

Commenti

 

A me farebbe schifo farmi una foto con Bertone, ma anche trovarlo, non risponderei dalle mie reazioni ....è un grandissimo pezzo di merda, lui è il suo Marco

Maria teresa Ruiz 23.05.13 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Zaccheo era uno psiconano e i grilli una piaga.
Deponi lo sdegno prima di parlare di Cristo.

Franco A. 01.03.12 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa ad elogiare don Gallo?che è pro-aborto,pro-gay,ci è andato a letto di certo non procreando( a meno che non si sia fatto inseminare artificialmente un utero in affitto) e ne ha sposati in chiesa?e come fa a dirsi della Chiesa Cattolica?è un protestante!è un evangelico!non c'entra nulla con la Chiesa! la Chiesa l'ha fondata Cristo,con a capo il papa che siede sopra la tomba di Pietro (sotto S.Pietro) dopo 2000 anni di successioni ( "tu sei Pietro,e su questa pietra fonderò la mia Chiesa,e su essa le porte degli inferi non prevarranno").Chi non sta col papa si iscriva ai protestanti che gli piaccion di +, ma non si dica cristiano cattolico : quella è un'altra cosa(seria)! Andrà a cercare di abbattere la vera Chiesa con i suoi nuovi compagni di proteste assieme ai marxisti e ai massoni;peccato che le porte degli inferi ,attorno al papa,come Cristo ha detto,non prevarranno... affonderanno nel mare con le loro barchette come ha ben visto quel profeta di don Bosco e tanti altri santi come P.Pio o San Francesco,la cui fedeltà alla Chiesa e al Papa è stata sempre certificata ( dai miracoli scientificamente sovra-naturali) come cosa vera,buona e giusta. Voi continuate a viver di filosofie campate per aria!

picchio vincenzo 16.01.10 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io don Farinella, non lo capisco, francamente, mi sembra molto rigido nella sua opinione su Berlusconi, personalmente ho sempre dato precedenza all'amore, perciò non posso essere che una cattolica praticante, perchè solo nella Chiesa ho trovato le parole che mi aiutano a vivere in questo mondo,
capisco che ci si aspetti che il volto della Chiesa sia quello di don Gallo o don Ciotti etcetera, ciò che spesso ci si dimentica è che la Chiesa è fatta di esseri umani e che non tutti sono vocati anzi penso che i + si siano donati. e altri forse con ragioni che esulano anche da questa prospettiva
Evidentemente di cammino per conformarci all'insegnamento di Gesù c'è ne' ancora molto da fare, ma non per questo dobbiamo disprezzare la Chiesa Cattolica.
Bisognerebbe prima di tutto conoscerla approfonditamente attraverso un cammino spirituale, scegliendo una guida religiosa, ma anche laica preparata, poi partecipare alle Celebrazioni, ecco che se si comincia in questo modo, si diverrà molto più tolleranti nei confronti di tutti. E non dimentichiamoci, che Gesù stesso ha parlato di ipocriti, sepolcri imbiancati, di prepotenza che come allora anche oggi vivono e fanno parte di questa Chiesa Cattolica, che resta comunque quella che Lui ha fondato consegnandone il potere dell'organizzazzione al primo Papa (sposato) San Pietro.
Sia lodato Gesù Cristo.
angela

mery smile 06.09.09 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per avermi permesso di esporre le mie idee. Lo ho fatto di getto, scaricando contro il Partito Democratico tutto ilo mio astio contro il pensiero che esso esprime. E' pur vero che al momento il Partito Democratico non ha niente da esprimere e mi meraviglio che tante persone votino il partito democratico nonostante tale pochezza di idee. Beppe Grillo ha idee ma ancora non sa come concretizzare queste idee in un programma politico che abbia un senso oppositivo ai valori espressi dalla Lega e dal Popolo delle Liberta'. Ricoconosco che e' estremamente difficile spiegare a questi italiani chi sono questi stranieri. Il Partito Democratico attuale e' omposto da persone che non hanno la statura morale ed intelletuale degli avversari. Ol problema del Partito Democratico e' che vive di"raccomandazioni" e "mafiette" varie.E' un fenomeno italiano in cui le raccomandazioni e altre pocherie prevalgono e tarpano le ali alle persone che hanno valori da esprimere. E' un peccato che anche Beppe Grillo, responsabile di questo Blog, abbia la mente tanto offuscata da non volere riconoscere pubblicamente qualcosa che assomigli alle mie confuse osservazioni.

Ivan Italico 05.09.09 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Avete lo spiacevole "vizietto2 di dare soprannomi a i personaggi della destra politica. Provate a dare soprannomi anche a quelli della Sinistra Politica. Essendo quelli della Sinistra politica degli ex morti di fame disposti a vendere il culo per quattro denari, vi suggerisco di iniziare con corr_8 che puo' andare bene per molti di loro che nemmeno sanno di esserlo, tanto sono cre_bip_tini. Oppure inizino tali nomi con un mediocre ladr"1"(in inglese one) oppure altri nomignoli del genere. Ai Vostri comici la fantasia non manca e se manca sanno dove andarla a rubare. Peli sulla lingua non ne hanno e se li hanno non sono i loror, nello stomaco e' tutta un'altra questione.

Ivan Italico 05.09.09 22:11| 
 |
Rispondi al commento

io sono per Voi razzista. io sono quello che deve essere allontanato da tutto. Cosi e' stato. Perche?. vediamo di capire perche?. Primo motivo non sono comunista in quanto i comunisti che conosco io sono persone che a me non piacciono. Non mi piacciono perche' fanno valere i loro interessi contri il merito. Io come essere umano non accetto di obbedire senza pensare con la mia testa. I comunisti "decidono" cosa fare e poi trovano una ragione plausibile. Per esempio a Roma decidono che a Genova debbano fare sciopero. Poi dicono il perche'. Questao non e' uno sciopero per ragioni reali e contingenti, e' uno sciopero deciso a tavolino per fare valere leve di potere. Io non sono per questo tipo di controllo delle persone. Il sig. Beppe Grillo sa benissimo che questi fatti sono veri ed inoltre egli puo' documentarli. In questo e' la Sua debolezza. Mandi affan.BIIP tutti e faccia qualcosa di concreto.

Ivan Italico 05.09.09 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo abbiamo quasi la stessa eta. io sono un poco piu' giovane, molto piu' povero eccetera. Ma non son o queste le cose importanti. l'atteggiamento verso la nostra vita invece potrebbe essere importate. perche chiamare una persona che ha tre centimetri meno di lei uno psiconano? non e' gradevole per chi guarda le idee e le intenzioni della gente. Si rivolga Lei con il dovuto rispetto verso chi ha garaqntito un governo stabile dopo tanti anni di instabilita'. Tutti i difetti che Lei intende attribuire al Nostro Presidente del Consiglio sono difetti che i mediocri politici di sinistra hanno dimostrato con la loro incopetenza. Non posso dimostrare che abbiano rubato ma sicuramente hanno seguito la loro politica che io giudico dannosa per la MIA NAZIONE:

Ivan Italico 05.09.09 21:22| 
 |
Rispondi al commento

(omissis). . . é pronto ad andare in aula a spiegare che non solo non e' un gran porco ma nemmeno impotente." Ghedini è sicuro del fatto suo, ma come farà a conoscere così intimamente lo psiconano? E' Berlusconi che alza il membro, ma è Ghedini che lo difende. Mavalà, mavalà, mavalà.

Il Vostro e' un commento offesivo. Perdete l'opportunita' di fare velere la Vostra ragione. Probabile che non abbiate ragione, altrimenti il buon senso parlerebbe per Voi invece parla contro eppure avete l'intelligenza di fi capire ma avete la presunzione comunista di volere dettare le Vostre regole e ai liberi pensatori le Vostre regole non vanno bene. Peccaro che siate cosi' limitatoi da bob capire Voi stessi.

Ivan Italico 05.09.09 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Noto che a qualcuno non piace he io scriva contro i detrattori del nostro Primo Ministro. Dovrei spiegare esaustivamente in un mio blog le ragioni di quanto scrivo e probabilmente nessuno dellla opposizione verrebbe a leggere le mie osservazioni se non per "rubare idee".
Primo argomento la sinistra ruba le idee. Io posso dimostrare che la sinistra ruba le idee ma non e' un fatto importante. Importa invece che le idee a "sinistra" le abbiano i cosidetti comici come per esempio Beppe Grillo. Beppe Grillo ha dimostrato quanto le persone al potere nel Partito Democratico (dicono loro) abbiano paura di una persona che il comico lo sa fare davvero. Inoltre altro commento e' che il premio Oscar Benigni, altro comio di successo si e' abbassato a spettegolare 3sul Premier. Anche Dario Fo Nobel per qualcosa e' di sinistra e anche questa cariatide dell'umorismo e' contro il Premier eletto dal Popolo Italiano. Tutti a non farsi i "FATTI" loro. che i cosidetti democratici di sinistra siano corrotti io lo ho vissuto sulla mia pelle e ne pago le conseguenze e mi lecco le ferite da quasi quaranta anni. Fatevi i conti, credetici o no ma per me e' cento volte meglio il NOSTRO PRESIDENTE.

Ivan Italico 05.09.09 19:12| 
 |
Rispondi al commento

chi e' il ministro della sanita' in italia?
sacconi
chi e' sua moglie?
una di federfarma
quindi le dosi dei vaccini contro l'influenza suina ( influenza con la stessa, se non minore ,virulenza delle altre influenze ) che con una campagna di terrore arriveranno in italia a novembre dalle casse del ministero di sacconi rientrano direttamente a casa sua ?
cosa ne pensate

cristina c., genova Commentatore certificato 05.09.09 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO TUTTI CATTOLICI PER LEGGE E NON PER FEDE: NON IN MIO NOME!
PARTE 4

Nel 1993, quindi, il 42 % degli italiani era cattolico.
I cattolici in italia sono già minoranza; è più che legittimo, quindi, chiedersi:
- chi tutela gli interessi della popolazione che non è cattolica o che pur essendo cattolica non è “fondamentalista” e rispetta la laicità?
- chi tutela l'Art. 8 della Costituzione?
Dobbiamo ricorrere alla cancellazione dal registro parrocchiale per stabilire il diritto alla laicità ed eliminare i soprusi in nome "del popolo cattolico" di certi politici e della Chiesa.
I dati dimostrano che i cattolici in Italia sono minoranza in continuo calo e che l’istituzione Chiesa li rappresenta sempre meno.
Come già in altre occasioni è stato dimostrato il cittadini italiani sono più evoluti e laici rispetto alle istituzioni che li rappresentano.

SIAMO CATTOLICI PER LEGGE E NON PER FEDE: NON IN MIO NOME!

vi segnalo: Chiesa, c'è un 8 per mille segreto, ecco dove finisce 1 miliardo di euro

Luciana P. Pellegreffi
http://neuroniattivi.blogspot.com/2009/08/siamo-cattolici-per-legge-e-non-per.html

Luciana Pellegreffi, Milano Commentatore certificato 04.09.09 21:37| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO TUTTI CATTOLICI PER LEGGE E NON PER FEDE: NON IN MIO NOME!
parte 3
Sacramenti: 86.8 % ritiene il battesimo come il sacramento più «sentito»; 85.3 % il matrimonio segue d’importanza; 54.3% la confessione; 54,3% degli intervistati (cattolici e non cattolici) afferma di credere nei miracoli; 37.2% non ci crede assolutamente; quasi uno su due (48,9%) afferma che si tratta di eventi naturali, che non hanno ancora trovato una spiegazione scientifica.
Sfiducia nelle istituzioni: 49.7% ha fiducia nella Chiesa; nel 2007 erano il 60.7%. (fonte: "Rapporto Italia" 2008 dell'EURISPES).
Politica: il 71,1% degli elettori cattolici di sinistra e il 50% di centrosinistra ritengono che la Chiesa intervenga più del consentito sulle questioni etiche.
Il 66,7% dei sostenitori di centro e il 48,6% di centrodestra considerano «nella giusta misura» l'intervento dell'istituzione ecclesiastica su tali problemi.
Tra i Sacramenti vi sono la confessione e il matrimonio; tra i Dieci Comandamenti vi è l’obbligo di partecipare alla Santa Messa; questi possono essere riferimenti per poter stimare i cattolici italiani essendo atti che si compiono per libera scelta, in età adulta.
I dati dimostrano il calo del 69% dei matrimoni religiosi tra il 1994 e il 2006 che solo il 54.3% ritiene importante il Sacramento della confessione e che i praticanti erano il 36.8% nel 2006
Un altro riferimento per individuare i cittadini cattolici convinti è quello dell’8 per mille, la firma che i contribuenti mettono sulla dichiarazione dei redditi per favorire la Chiesa.
Nel 1993, dati Cei ricevuti dal ministero delle Finanze, quasi il 49 % ha messo la crocetta sul modulo Irpef a favore di una confessione religiosa; di questi l’86 % a favore della Chiesa cattolica.
segue
http://neuroniattivi.blogspot.com/2009/08/siamo-cattolici-per-legge-e-non-per.html

Luciana Pellegreffi, Milano Commentatore certificato 04.09.09 21:35| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO TUTTI CATTOLICI PER LEGGE E NON PER FEDE: NON IN MIO NOME!
parte 2
E’ quindi importante approfondire e capire le dimensioni numeriche e l’orientamento del “popolo italiano cattolico” proprio perché nel suo nome si promulgano leggi che tutti i cittadini devono rispettare.
Non è una questione di principio, è ciò che distingue un paese democratico e laico da un regime teocratico.
Le informazioni che riguardano le scelte personali, così come quella religiosa, fanno parte di dati sensibili coperti da privacy; l’ISTAT ha smesso da anni di censire la religione degli italiani.
Come stabiliscono quindi che il “popolo italiano è cattolico”? Dai registri dei battezzati presso le parrocchie anche se non è un dato che rispecchia la realtà.
Alcuni dati.
ISTAT 20066: + 34% dei matrimoni civili tra il 1996 e il 2006; - 58% dei matrimoni tra il 1972 e il 2005; - 69% dei matrimoni religiosi tra il 1994 e il 2006; + 37% delle unioni di fatto tra il 1993 e il 2003. L’aumento dei matrimoni civili dipende anche dal fatto che circa il 7,3% dei nuovi coniugi è divorziato e a loro non è concesso il matrimonio religioso cattolico; il 14% dei matrimoni è con almeno uno straniero, ma questi dati non possono spiegare il 34% dei matrimoni civili nel 2006.
- 21 % dei battesimi sul totale nei nati nel 2006 tra il 2001 e il 2006: - 6 %.
Eurispes del gennaio 2006: 87.8% degli italiani si dichiara cattolico, ma i praticanti sono solo il 36,8%; 65,6% dei cattolici sono favorevoli al divorzio; 77,8% si dichiara poco o per niente d'accordo con il divieto della comunione ai divorziati risposati; 66% ritiene che non sia giusta la posizione del sinodo dei vescovi che vorrebbe negare l'eucaristia ai politici che sostengono leggi non conformi alla legge di Dio.
segue
http://neuroniattivi.blogspot.com/2009/08/siamo-cattolici-per-legge-e-non-per.html

Luciana Pellegreffi, Milano Commentatore certificato 04.09.09 21:32| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO CATTOLICI PER LEGGE E NON PER FEDE: NON IN MIO NOME!
Il nome Chiesa cattolica deriva dal fatto che essa ritenga sussistere in sé la "Chiesa universale fondata da Gesù Cristo" a cui appartengono tutti i battezzati (rif. “Stato e Chiesa: le origini delle ingerenze nella Repubblica").
Tutte le persone battezzate fanno quindi parte della Chiesa cattolica e sono registrate nei registri parrocchiali.
E’ facilmente comprensibile a chiunque che il binomio battezzato = cattolico è arbitrario dato che il primo è un’imposizione e il secondo afferisce ad una scelta religiosa che dovrebbe essere libera.
La "spiritualità" cresce con il formarsi della persona, trova con la crescita il suo equilibrio e la sua consapevolezza è poi, e non prima, fonte di scelta. La scelta consapevole non può certo avvenire entro l’adolescenza, età entro la quale si ricevono la maggior parte dei sacramenti.
Quanti di noi da adulti:
- non si riconoscono nel cattolicesimo?
- quanti sono atei, agnostici o coloro che abbracciano altre religioni o filosofie di vita?
Penso che nessun adulto possa essere infastidito nel trovarsi “cattolico registrato in quanto battezzato” seppur abbia fatto scelte diverse a meno che nel nome del “cattolico Popolo italiano” si subiscano imposizioni non condivise.
Abbiamo assistito e vedremo ancora battaglie ideologiche e imposizioni di legge su temi che coinvolgono le scelte più intime della persona, come il mancato riconoscimento delle coppie di fatto, delle unioni omosessuali, la legge sul testamento biologico che impone il “sondino di stato”, le minacce di scomunica per l’adozione della pillola RU486, i continui attacchi alla legge sull’aborto.
La Costituzione sancisce:1 - LO STATO ITALIANO E’ LAICO; 2 – TUTTE LE RELIGIONI HANNO PARI DIGNITA’.
E’ quindi importante approfondire e capire le dimensioni numeriche e l’orientamento del “popolo italiano cattolico” proprio perché nel suo nome si promulgano leggi che tutti i cittadini devono rispettare fine parte1


Si Beppe si bellissimo post lo aspettavo da tanto.
La chiesa predica bene e razola male,niente contro le multinazionali della truffa,niente contro le lobby che stanno distruggendo il pianeta,fino a quando?
Non temono loro la punizione divina?
Non vanno loro contro i principi della chiesa (come silvio va contro i principi della costituzione a suo piacimento).
Forse che San Francesco non si era spogliato di tutto e loro non si vogliono togliere nemmeno le catene d oro da 3 kg.
é piu facile che un cammello passi per la cruna di un ago che un ricco entri nel regno dei cieli.
Beati i poveri che sara loro il regno dei cieli.
Meditate curia meditate gli anni li avete LUI vi aspetta al varco

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.09 18:39| 
 |
Rispondi al commento

La Chiesa è d' accordo con Berlusconi.
Lei sta zitta e lui le fa le leggi sull'aborto, staminali, eutanasia, finanziamento alle scuole cattoliche e così via.
Beppe hai paura di dire queste cose?

Luca Rondoletti 04.09.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Il Bertone : Pietro II ??????????

Dio ce ne scampi e liberi, meglio un papa nero!

s wd 04.09.09 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma guardate un po' da che pulpito viene la predica. Fino a che i giornali di sinistra attaccavano il premier tutto andava bene, adesso perchè è un giornale di destra a parlare male della sinistra e della stampa cattolica perbenista allora no... E poi mi piacciono sti cattolici che si schierano con i fautori di aborto eutanasia divorzio, ma se volete seguire Cristo...non sono mica questi i valori che ci ha insegnato!!!!E poi i gionalisti... di destra o sinistra che siano, dovrebbero limitarsi a parlare dei fatti e non a condirli di pareri personali, quello lo facciano negli editoriali e basta, mi sembra che si stia esagerando con i fatti personali sui giornali a discapito della notizia vera. Comunque pieno appoggio a Vittorio Feltri, uno dei nostri migliori giornalisti, cerchiamo di averne rispetto

Claudia Stefini 03.09.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Lettera a Grillo: lascia stare Cristo

Va bene le frecciate anticlericali. Ma stavolta mi hai toccato Cristo. E non posso più tacere.

[....] testo completo della lettera qui: http://www.bzimage.it/blog/2009/09/lettera-grillo-lascia-stare-cristo.html

Fabrizio S., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.09 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra MOLTO strano Beppe che tu ignora completamente che Gesù siedeva con i peccatori e le prostitute.....proprio quel Gesù che tanto testimoniano Zanotelli&C.

UN CONSIGLIO BEPPE: smettila di buttare fango sulla Chiesa perché TUTTI prima di te nella Storia si sono schiantati sulle sue porte (gli inferi non prevarranno su di esse!)

Manny Pancy 01.09.09 21:59| 
 |
Rispondi al commento

forse non c'entra nulla con l'argomento e forse dico una stronzata ma la voglio dire.sarei contento e fiero di vedere un vero italiano come roberto saviano in uno dai posti piu'importanti del parlamento italiano frequentato dai piu'squallidi personaggi cui questa era ci ha condannato.auguri

danilo d'angelo (il merlo), san benedetto del tronto Commentatore certificato 01.09.09 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi...è un'uomo e come tale và considerato, ma la sua sfera religiosa è cosa sua, se vogliamo parlare di anime ai cospetti di Dio posso solo dire che esiste il sincero pentimento (Dio si accorge se fosse al contrario) e esiste il perdono, due faccie che caro Beppe non consideri.
Se vuoi fare il politico con le tue idee politicamente "azzeccate" rispondi quando i girnalisti ti attaccano, non palleggiare, affrontali.
Vorrei un Grillo politicamente Agostignano, S.Agostino amava il contraddittorio.

Daniel - San (dundi) Commentatore certificato 01.09.09 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Anche gli egiziani perculano berlusconi! Fate girare! http://www.trashopolis.com/2009/09/anche-gli-egiziani-sfottono-berlusconi.html

Trashopolis K. 01.09.09 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver diffamato tutti gli Italiani agli occhi del mondo, per il suo comportamento incoerente con i principi da Lei pubblicamente sostenuti, ci vuole un bel coraggio, caro Presidente ,corruttore prescritto, che ha ospitato e stipendiato un mafioso in casa sua, che abusa della sua carica per evitare processi a suo carico, che dichiara di non aver mai ricevuto "consapevolmente" persone poco serie ai suoi festini, sputtanando così anche gli agenti dei servizi che Le fanno da scorta H 24, che usa i metodi del KGB del suo amico Putin per mettere a tacere la stampa indipendente, che manda le frecce tricolori a festeggiare l'anniversario del golpe del suo amico Gheddafi (peraltro senza nessun rappresentante del governo, fedele al motto "armiamoci e partite!"). Alle domande di Repubblica, a cui mi associo totalmente, ne aggiungo un'altra: la vergogna è per lei un sentimento sconosciuto?

alberto ferrari 01.09.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

La religione esiste da quando il primo ipocrita ha incontrato il primo imbecille (Voltaire)

francesco milanaccio, san benedetto del tronto ap Commentatore certificato 01.09.09 10:49| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di quanto accade:

Berlusconi mente anche quando gli farebbe comodo dire la verità. In lui la menzogna è connaturata. Per il resto, mi vergogno di essere milanese, con il Berlusca il prestigio di queta città è sceso ai minimi storici. Unica consolazione: la sua famiglia è originaria della Val Madrera, Lecco, e lui infatti si è comprato il titolo di Conte di San Mamete..

Auguri a tutti

franco P., milano Commentatore certificato 01.09.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO GLI OSSERVATORI INTERNAZIONALI
L'UNICA SALVEZZA PER LA CHIESA
E' SALVARE L'ITALIA
INNANZITUTTO DA QUESTO GOVERNO
E LO PUO' FARE SOLO
ATTUANDO IL MANCATO
COMPROMESSO STORICO DI MORO,
CON OBAMA QUESTA VOLTA E' POSSIBILE!
PURTROPPO SE NON LO FARA'
LA CHIESA SARA' TRASCINATA ANCH'ESSA
NEL CAOS E NELL'INCERTEZZA
CHE IL GOVERNO STA GENERANDO.

Tu che hai fatto oggi per il pianeta? Commentatore certificato 01.09.09 10:16| 
 |
Rispondi al commento

leggete quando la lega attraverso il suo giornale la padania , faceva domande al nano , proprio come oggi repubblica...
http://www.alain.it/2009/04/15/berlusconi-sei-un-mafioso-rispondi-la-padania-1998/

antonio s., napoli Commentatore certificato 01.09.09 07:58| 
 |
Rispondi al commento

ooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
finalmenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeee


ci siete quasi arrivati anche voi

dovete solo capire il perchè tutto questo vada ormai avanti da secoli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


se tutto va bene, non gli zoccoli, ma il lento strisciare di bocche affamate arriverà al capitolo.

siate pronti o no.

loro si sono sempre trasformati

e noi accecati dalla moltitudine dei loro colori.

e la nostra buona fede al servizio loro.

e fratelli su fratelli

lasciati a morire nei campi
nelle fabbriche, ferrovie, strade,guerre e guerre e guerre!!!!!!!!!!, assassinati i pochi che sapevano,o che venivano al corrente
o sei con me o contro di me
no fratelli
io vedo chiari i vostri intenti
fallirete nell'irretirmi
fallirete nell'irretirci
fallirete nell'impadronirvi di noi
delle nostre anime
del nostro tempo
dei nostri cuori
e del sudore della mia schiena
e di quelle di chi lavora per i fratelli anche se errano, e lo fa per migliorare il mondo;

anche se li ha contro di se.

Vedo.
Vedrò.

i problemi vanno discussi a tu per tu per poterli risolvere nel modo migliore.

cari miei.

Lorenzo S. Commentatore certificato 01.09.09 04:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma che scandalo sarebbe stato se il cardinal Bertone si fosse seduto a tavola con il Berlusca? Non e' stato il papa Woitila a sedersi a tavola con quel figuro Pinochet? Santa Madre Chiesa non ci ha forse abituati a queste ignobili ipocrisie?

regina effe Commentatore certificato 31.08.09 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi 31 agosto2009 al telegiornale delle ore 12 di RAR TRE, molto vicino al Partito Democratico non ha dato notizia delle vicenda Berlusconi/Moffo/
Feltri.
Sono stato disattento o è vero, se è vero, perché ?

Forlini Alfredo 31.08.09 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Che dire di questo post ? Che Grillo ha un feeling pazzesco con milioni di italiani, che la pensano ESATTAMENTE come lui, che ha il dono di articolare il suo pensiero come molti di noi non sanno fare ; i quali ,però, dopo averlo letto, si sorprendono a dire" ecco, mi ha portato via le parole dalla bocca!" Vuol dire che c'è un humus culturale, sociale ed etico che fa di questo nostro povero paese una Nazione più unita di quanto si pensi, un popolo educato con i medesimi valori e principi . Un DNA permanente , che forse, con un pò di superbia, riteniamo sia quello giusto .

Claudia - Ts 31.08.09 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando come ci si possa meravigliare della mancata indignazione del vaticano nei confronti di un puttaniere...
Da un'organizzazione che copre (tuttora) i pedofili, cosa vi aspettavate???

Paolo Bologna Commentatore certificato 31.08.09 21:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Scusate ma il problema non è essere credenti o non credenti,io da non credente ho detto che ho il massimo rispetto per chi crede e spero che sia la stessa cosa per voi credenti nei nostri confronti.(scusate le ripetizioni)Ma il vero problema è il comportamento di alcuni politici e di alcuni rappresentanti della fede,tutto qui......

Gino U., Foligno Commentatore certificato 31.08.09 21:14| 
 |
Rispondi al commento

"Vedere il cardinal Bertone, prima di una comune cena della Perdonanza (poi annullata) in fotografia seduto accanto a un frequentatore di prostitute, un corruttore, un mentitore professionale, mi ha dato molto fastidio, diciamo che mi ha fatto schifo. A quanti italiani ha provocato lo stesso rigetto? Cristo, il mio Cristo, quello che scacciò i mercanti dal tempio e disse che non si potevano servire allo stesso tempo Dio e mammona (Matteo 6,24), allo psiconano avrebbe dato un evangelico calcio nel culo".

E INVECE IL MIO CRISTO NO, ALMENO NON QUELLO DI MARCO 2, 15-17: 'A mangiare (...) con lui e con i suoi discepoli c'erano (...) persone di cattiva reputazione. Molta di questa gente, infatti, andava con Gesù. Alcuni (...) dissero ai suoi discepoli: "Ma perché mangia (...) con gente di cattiva reputazione?". Gesù sentì le loro parole e rispose: "Le persone sane non hanno bisogno del medico; ne hanno bisogno, invece, i malati. Io non sono venuto a chiamare quelli che per voi sono i giusti, ma quelli che per voi sono i peccatori".
P.S.: Per non citare il famoso "ladri e prostitute vi precedono..."

Enrico Raparelli 31.08.09 20:39| 
 |
Rispondi al commento

non ho avuto tempo di leggere molti commenti, ma dai pochi che ho letto mi pare che ci sia il lancio delle pietre su feltri...
solo una cosa: non si può tirare pietre con il vaticano quando fa comodo e tirarle al vaticano quando supera qualsiasi decenza, con questo giochino a rimetterci sempre sono i lanciatori di pietre e chi invece sta a fare l'albitro da 2000 anni se ne tira fuori salvo poi tirare fuori la storia del "scagli la prima pietra chi è senza peccato" quando si accorge che il gioco gli sfugge di mano.
Saluti.

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Interessante.

Andrea Zanzottera 31.08.09 20:05| 
 |
Rispondi al commento

ciao.
vedo che il mio post ha suscitato delle reazione...magari non troppo belle!!
Comunque nessuno ha portato delle argomentazioni serie(a parte il post sulle staminali..)gli altri hanno insultato me o farneticato di vecchie religioni del mistero o porno tax o ecc..
COMUNQUE GRAZIE PER LE RISPOSTE E CI SENTIAMO PRESTO!!

enrico maria battisti, umbertide Commentatore certificato 31.08.09 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Gentile italiano ma non sempre...solo un piccolo appunto sulla disiformazione...
Gesu Cristo,come da lui spesso detto nei vangeli,non e' Dio..Dio e' l'altissimo,il Padre, l'illuminato, ecc ecc...per curiosita,di che confessione e' Lei? almeno sapro come rispondere(in maniera bibblica,visto che lei e' fortemente istruito a quanto pare) alla sua puntuale risposta.
Distinti saluti

alessandro agnoletti Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Cardinal Bertone ci dica intanto perché nasconde una parte del 3° Segreto di Fatima, come ha sgamato con un'indagine sopraffina Antonio Socci! Ecco il link del libro che ha scritto in proposito e che invito a leggere anche a chi non è credente!: http://www.antoniosocci.com/libri/il-quarto-segreto-di-fatima/

A dire il vero non mi ispira proprio come Prete... figuriamoci come Papa!

Ugo C. Commentatore certificato 31.08.09 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto il post odierno di BEPPE GRILLO sul Cardinal BERTONE, ho cliccato su "profezie" (WIKIPEDIA) e dopo aver letto quella che riguarda il 112° papa, PETRUS ROMANUS, ho proseguito nella lettura del capitolo "LA TEORIA DEL CAPUT NIGRUM, permettendomi una interpretazione differente (da leggere in fondo)

"La teoria del "Caput Nigrum" [modifica]
Nel testo "La profezia dell'ultimo papa" di Schmeig Maria Olaf, edizioni Fazi 2001 si apprende che nella trascrizione delle profezie sarebbe andato perduto un motto, Caput nigrum. Tuttavia non ci sono altre fonti che confermino questa tesi.

Se la tesi fosse vera, esso si potrebbe adattare allo stemma di Ratzinger, raffigurante una testa di moro ("moro di Frisinga" o "caput ethiopicum"). In questo caso il motto De gloria olivae scivolerebbe al posto seguente, soddisfacendo l'opinione di chi ritiene doversi riferire a un papa benedettino destinato a guidare la Chiesa negli ultimi tempi, conformemente a un'altra profezia attribuita allo stesso San Benedetto. Non è chiaro però se il presunto motto perduto debba ritenersi precedente o successivo a De gloria olivae. Per alcuni sembra infatti evocare significativamente la classica figura del papa nero, parte delle profezie di Nostradamus sugli ultimi tempi. Altri additano il fatto che l'interpretazione in altri Papi è dovuta proprio alla stemma araldico.

Un'altra teoria potrebbe essere che il "caput nigrum" non fosse riferito ad un papa ma ad un importante regnante al tempo dell'ultimo Papa e dunque al tempo previsto per la fine del mondo. L'inquietante coincidenza è proprio che l'attuale Presidente degli Stati Uniti d'America è di colore (per questo "caput nigrum")

Io avrei una versione differente: e se "caput nigrum" fosse riferita alla denominazione di "testa d'asfalto" che designa il nostro premier...?

Marco Marchisio 31.08.09 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, quello che hai scritto oggi e' di una verita' sconcertante, tutte cose che la maggioranza degli italiani pensano ma che non hanno o non possono esprimere.
Grazie per pensarci tu
Avanti cosi'

giulia ferrero 31.08.09 17:37| 
 |
Rispondi al commento

"Io non sono un praticante" .. ovvio, sei emissario del cornuto

la puzza di zolfo inizia essere insopportabile...

Marco Vittone 31.08.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe una sintesi così perfetta delle relazioni chiesa-stato attuale non poteva esser fatta...ora urge che qualcuno si assuma la responsabilità di effettuare un trattamento sanitario coatto (TSO) ad accappatoio selvaggio e al suo zerbino detto il feltrino...
sono bolliti
vincenza briscioli

vincenza briscioli, pisogne Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 17:28| 
 |
Rispondi al commento

@ viviana bologna
++++++++++++++++++

la signoria vostra è pregata di commentare una sola volta un suo pensiero,non lo vada a copincollare di fronte,nei sottocommenti,nei laterali,si attenga alla buona educazione.
Grazie!

Italiano ma non sempre Commentatore certificato 31.08.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(varianti sulla mitica Jessica R.)

Non è Boffo a non essere frocio.
Sono i vescovi che non lo dipingono così!

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 31.08.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ aldo f.+
++++++++++

Egr.sig.aldo,lei mi ha chiamato fanatico solo perchè io dico di essere credente,ed ho criticato la scemenza che lei ha detto sugli evangelici,che non conoscono le scritture.
Le voglio ricordare,e di questo si puo' anche informare,che la diffusione della Bibbia è dovuta al movimento evangelico nel mondo!
La sua cara chiesa idolatra e eretica vaticana e cattolica,ha sempre bruciati vivi chi leggeva la Bibbia,egr,sig.mollusco,si informi,io critico le scemenze che dite,lei e una miriade di persone in questo blog,parlate parlate parlate e di te solo scemenze,scemenze,scemenze.
Io credo che il problema non siano le persone che credono in Dio, che è Gesu' Cristo,i credenti on sono fanatici,il fanatico è lei quando parla senza conoscere le cose,quello è fanatismo puro!

E sono sicuro anche che le persone come lei criticano e mettono in discussione Gesu' Cristo,dicono che Dio non esiste,poi nello stesso tempo appoggiano la tesi dei musulmani che addirittura il loro libro è sceso dal cielo.
MA MI FACCIA IL PIACERE,LEI E QUELLI COME LEI!
Coso li,come si chiama,ettore chiacchio addirittura il suo dio è batman,l'uomo ragno,
l'altro cretino di memmo p. addirittura sniffa l'idrolitina,parla di znapotenazex figlio di andromatopek, si vede che guarda aldo giovanni e giacomo.
si dia una regolata e si informi,per piacere prima di blaterare a vuoto.
si informi,non dica sempre sciocchezze.
SI INFORMI, GRAZIE!
SI INFORMI!

Italiano ma non sempre Commentatore certificato 31.08.09 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quoto Beppe e penso che purtroppo e' stato sempre" molto difficile per chiunque, nella storia delle civilta', cacciare i mercanti dal tempio.

Vorrei inoltre brevemente rispondere pro-tutti alla
"Curious She-mouse" nickname per il quale voglio pensare che la suddetta lo abbia derivato dall'accostamento mouse per manovrare il PC.

Dunque, La ringrazio per avermi nominato con il solo cognome, cosa che non mi accadeva da quando
prestai il servizio di leva, ma che intendo anche
come "un'accademico senso di distacco" che rifiuto, visto che chi scrive in blog come questo e' giusto sia cameratescamente chiamato per nome
proprio.

Comunque, nel mio post avevo premesso "il che ne pensate" voi, sulla cui pelle e' passato un trentennio di storia italiana politica e no.
Io ero assente.

Accetto quindi il suo pensiero, che giudica assurdo cio' che ho detto (e chiesto), Lei ne sapra' certamente piu' di me, reduce da un posto dove 1 e' 1 e non 0.15, 1.33 o forse 2.

Dove chi e' scelto dai votanti deve mantenere, primo un comportamento corretto e almeno il 70 percento delle promesse fatte.

Un paese dove tu, cittadino che l'hai votato, puoi
andare a bussare alla porta del suo ufficio e chiedergli direttamente conto del suo operato o
fargli delle proposte realtive al miglioramento
sociale.

Evidentemente per l'Italia roba da fantascienza.

Ritornando alle mie assurdita', io facevo soltanto
dei conti sulla carta, ai quali mi sono dimenticato di aggiungere il supporto dei giornali stranieri, prima pochi, ora moltissimi, ai quali posso ora anche aggregarci la vittoria dei democratici in Giappone e dei socialisti in Germania.

Cio' mi fa pensare che e' in vista una certa inversione di tendenza, che penso e "spero" influira' anche sull'Italia.

Utopie? Mah.

Quindi,signora, non credo che, considerato
"il tutto" e considerati anche i nostri notevoli sforzi di contrasto, non credo si possa parlare piu' di " minoranza".

Non e' cosi'? Allora sto in un "asylum"(manicomio)

Cheers. Frank

Franco Accordato 31.08.09 16:59| 
 |
Rispondi al commento

commento da bellaciao.org

Raf
Il testo del documento da cui nasce l’articolo del Giornale è leggibile a questo link del "Corriere della Sera" :

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2009/08/31/pop_minidossier.shtml

E’ evidente che il certificato del casellario giudiziale di Boffo (e non il testo di una sentenza, in caso di patteggiamento le sentenze sono secretate) è del tutto indipendente dal "riscontro a richiesta informativa di Sua Eccellenza" (Sua Eccellenza chi?) successivo
E comunque si tratta di generica "molestia" (nello specifico si tratterebbe di ripetute telefonate) e non di "molestie sessuali" come Feltri aveva cercato di far intendere nel suo articolo

(Dunque i fatti sono stati gravemente alterati, non solo si è riportata una lettera anonima, anonima a calunniosa, il cuo contenuto era così palesemente falso da non essere preso in considerazione da nessun vescovo, ma si è falsato pure la stessa lettera anonima per indurre nei lettori la convinzione erronea che chi criticava Berlusconi era peggio di lui e non aveva dunque alcun diritto di avanzargli la minima critica...
A parte che tale assunto è fondamentalmente sbagliato, perché in tal caso nessuno potrebbe avanzare la minima critica contro nessuno e noi ci guardiamo bene dal credere una simile nefandezza, poi salta agli occhi la volontà maligna e perniciosa di Feltri di offendere e insinuare. Insomma, non potendo difendere il suo padrone che non è difendibile nemmeno da se stesso, non ha limite nello scendere in basso per dare un colpo pernicioso alla reputazione di un suo detrattore. Qui c'è una sola persona da punire duramente ed è Feltri, non con la solita ammenda che B sarà ben felice di pagare, ma con la richiesta tassativa del suo allontanamento da qualsiasi pubblicazione, essendo chiarissimo che l'uso che egli fa del suo potere giornalistico è di calunniare e diffamare e dunque un uso che secondo la legge prefigura un reato, doloso e persistente.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Dire "mafia" è troppo generico, come fa la Cei riguardo al caso Boffo.
Anche perchè le mafie sono più d'una.
Lottano anche fra di loro come vediamo pur essendo unite nei "valori" di fondo.
Beppe ti prego non firmare l'appello di repubblica.
E' una mistificazione.
Anche se sarebbe sacrosanto difendere la libertà di stampa, finiresti per difendere la semi-libertà di regime.
Si pacificheranno tutti alla fine con robusti finanziamenti a carico dei contribuenti.
Speriamo gli ultimi.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Se Dio e’ amore, altruismo, volontà buona, fede nella vita, impegno sociale, partecipazione e compassione, se e’ desiderio di migliorare il mondo, se e’ altruismo e dono di se’.. allora ho conosciuto tante persone portatrici di Dio.
E non mi importa che dicessero di essere atee, agnostiche o credenti, meno di quanto mi importa sapere se sono tifose della Roma o dell'Inter o indifferenti alle tifoserie del calcio.
Ogni persona sara’ giudicata non per una etichetta di diverso colore o una appartenenza ma per il suo apporto al mondo.
In tal senso dire che Andreotti e’ un credente perché si comunica ogni mattina,
o che sono cattolici veri Bossi e Calderoli che si professano tali per aver difeso la formula "le radici cristiane" nella costituenda Costituzione Europea, per puro odio anti islamico, che garanzia mi da’?
Puo’ credere in una qualche forma di Dio chi ha passato una lunghissima vita alleato alla mafia, odiosa assassina e distruttrice di vita, dignita’ e liberta’?
Puo’ proclamarsi cattolico chi manifesta un simile odio verso degli infelici come fa la Lega?
Ha senso che dei capi leghisti si precipitino a chiedere udienza in Vaticano dopo aver incarcerato migliaia di infelici o aver goduto di tante morti di disgraziati affogati, in una esibizione sconcia di cristianita’, per far le scarpe a Berlusconi e mostrarsi migliori di lui davanti al papa?
No, qui non c'e’ alcun Dio, alcuna religione, alcuna fede, ma solo orrore che si somma ad orrore, ipocrisia che si somma ad ipocrisia, bestialita’ a bestialita’, demonio ovunque si guardi e depravazione umana.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento

L'UOMO E' TROPPO NARCISISTA E VANITOSO PER AMMETTERE CHE NON ESISTE UN DIO CHE ABBIA CREATO TUTTO PER L'UMANITA' E CHE EGLI E' SOLO UNO DEI TANTI MODI IN CUI SI E' TRASFORMATO DIO.

DIO SI E' TRASFORMATO IN TUTTO.

DIO E' TUTTO CIO' CHE ESISTE: ARIA, ACQUA, PIANTE, ROCCE, ANIMALI (UOMINI COMPRESI) E CHE NON E' STATO COSTRUITO NE DALL'UOMO NE DA ALTRI ANIMALI.

L'UOMO NON E' AL CENTRO DI NULLA INFATTI
IL PIANETA E' ESISTITO PER MILIONI DI ANNI SENZA UOMINI E PROBABILMENTE DOPO LA SCOMPARSA DELL'UMANITA' DOVUTA AI MUTAMENTI CLIMATICI IRREVERSIBILI TUTTO TORNERA' A FARE A MENO DELL'UOMO.

Tu che hai fatto oggi per il pianeta? Commentatore certificato 31.08.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tanti ,troppi! possiedono una bella cultura...tanti , troppi! fanno uso di questa per far conoscere agli altri come stanno le cose(chiesa, politica, storia ecc....)tanti, troppi! hanno soluzioni valide e non, per risolvere tutti o quasi i problemi di questo paese e/o del mondo...pochi , nessuno! direi ogni giorno si impegnano per far del bene concreto al prossimo!
facciamoci tutti un bell'esame di coscienza e partiamo col vicino di casa! non serve fare chilometri o studiare da professori per migliorare "il mondo", basterebbe avere un pò di umiltà e sensibilità per chi ha più bisogno di noi anche se magari non ci è proprio simpatico.....purtroppo non fà colpo aiutare un semplice conoscente che stà a 200 metri da casa nostra, e chi lo verrebbe a sapere, ci impegnamo tanto per "vistose"e ipocrite battaglie e non ci accorgiamo delle difficoltà familiari di chi magari , per orgoglio o altro, non ha il coraggio di chiedere aiuto!

domenico torresan 31.08.09 15:07| 
 |
Rispondi al commento

il vaticano indubbiamente è un'azienda ...persegue parametri tipici di un bilancio societario ....

circa la Fede...non oso giudicare ....mi limito al rispetto del singolo...

ho visto troppi atei che ...nel momento del bisogno hanno sentito il desiderio di chiedere aiuto ad una Entità Superiore.....è umano...è comprensibile.......

la religione (o filosofia dell 'illusione )...è una costante della nostra vita....dagli albori ad oggi ..l'uomo ha sempre avuto bisogno di CREDERE in una forza sovrannaturale atta ad alleviare le umane sofferenze......

tutto il rispetto per chi CREDE....mi dispiace che il fenomeno sia MERCIFICATO dai vertici delle varie confessioni religiose...sminuendone il significato....

vedere una persona immersa nella preghiera...non deve essere oggetto di scherno....ma di rispetto..
...la VATICANO s.p.a. è ben altra cosa....

provate a frequentare i frati....mi comprenderete

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 31.08.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'uomo e' peggio di un animale: se c'é un dio, e' ovvio che si sta occupando delle sue creature piu' belle, non certo dell'umanita', che e' solo una Sua scoreggia che si e' trasformata poi in cagata cosmica

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 31.08.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si cita qualcosa, non vuol dire che quella cosa promani dalla nostra testa altrimenti gli storici sarebbero i creatori della storia
Se cito Nostradamus, non vuol dire che prendo come Vangelo le quartine di Nostradamus
Vuol dire solo che le cito
Tiziana ha chiesto come mai non c'erano profezie su B. Ho risposto che non è vero. Gli interpreti di Nostradamus (ricevevo le e mail di un gruppo di suoi cultori un tempo) citano quartine che sembrano parlare di B e anche di Di Pietro
Ma qui c'è chi ha il vizio di volgarizzare tutto a suo modo. Si nega tutto perché non si crede in niente. Ma credere in niente è un po' come non esistere. Come si può infatti credere di esistere quando la nostra esistenza potrebbe essere solo un sogno da cui un giorno ci sveglieremo?
Oltre a ciò, se parlo della profezia di Malachia, riferisco un elenco di papi che "comunemente" prende questo nome e non ha senso negarlo, dicendo che forse non è nemmeno attribuibile a Malachia. Che c'entra? E' il nome con cui l'elenco è passato alla storia e tanto qui basta
Questo gli toglie forse meno importanza?
Sta bene che l'attribuzione a Malachia non è sicura. Infatti il Santo visse probabilmente tra il 1094 e il 1148, mentre l'elenco viene pubblicato solo nel 1595, e allora? Gran parte delle nostre conoscenze storiche furono tramandate oralmente
E si parla ugualmente di papi che non erano ancora nati
Che poi le scarne parole di una profezia siano comprensibili solo dopo che l'evento si è realizzato e con qualche giochetto di equilibrio è vero anch'esso. E allora? La profezia risponde all'ardente desiderio umano di "sapere prima", anullando il tempo. E non cercano questo anche il meteo o le previsioni economiche o quelle politiche o della Borsa?
La profezia indica, non spiega
E appare come rivelazione giusta solo dopo il riscontro coi fatti, distinguendosi dalle profezie false.
Come certi nostri sogni premonitori, del resto.
Forse che questi perciò cessano di essere meno stupefacenti?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà perchè si parla tanto di libera informazione, ma quando se ne fa uso da una parte è scandalo, e quando se ne fa uso dall'altra è una cosa dovuta.

Guardate che sono in molti a porsi questo dilemma.

Il risultato?
Che ci sono due pesi e due misure, che verranno ben valutati al momento opportuno.

topolina curiosa 31.08.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,sulla chiesa stendiamo un velo pietoso, sono i peggiori: ipocriti, falsi, del tipo fai quello che dico e non fare quello che faccio,non c'è aggettivo per definirli.
Sono sicura, tu essendo super informato, avrai letto VATICANO S.P.A. di Gianluigi Nuzzi, dovrebbero leggerlo anche gli Italiani, capirebbero molte cose.
Grazie per quello che ci dai, un caro abbraccio.
Pinu'

PINUCCIA M., MILANO - AOSTA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 14:46| 
 |
Rispondi al commento

«IL GIORNALE» ONLINE

Intervento prima pubblicato e poi cancellato dal sito
Sul Forum de ' Il Giornale' il 28.08.09 alle ore 13: 13 il lettore alfo. m ha scritto:
« È incredibile la quantità di strafalcioni ed inesattezze giuridiche di questo artico­lo.
a) La molestia ( 660 C. P.) è una contrav­venzione e non è previsto il rinvio a giudi­zio del Gip, semmai la citazione diretta da parte del Pm.
b) La molestia è reato procedibile d’ufficio, quindi è impossibile che sia stata ritirata la querela dalla persona offesa.
c) La molestia è contravvenzione oblazio­nabile, ma forse il giornalista nemmeno sa cosa sia questa procedura.
d) Secondo il giornalista, Boffo avrebbe pa­gato 516 € per il patteggiamento, ossia la cifra massima prevista per la pena pecu­niaria alternativa all’arresto: impossibile! Cosa fa? Patteggia per ricevere il massimo della pena? Da sbellicarsi dalle risate... Per non tacer del fatto che per la scelta del rito si ha diritto ad uno sconto di pena fino ad 1/ 3, per non parlare poi di tutte le atte­nuanti. Complimenti davvero, mi fate mol­to, molto ma molto riflettere! »

L’intervento è stato rimosso poco dopo.

Gabriele F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento


L'autonomia dei direttori dei giornali italiani e dintorni.

E' da un pò di tempo che sulla stampa italiana ed estera si parla di certi vizietti sconci del nostro presidente del Consiglio. La cosa sta diventando un pò insopportabile.

E' da un pò di tempo che un giornale cattolico infierisce sulla vicenda e la cosa pesa parecchio.

Finalmente passa per le mani di un direttore di giornale indipendente un documento che prova che il direttore del giornale cattolico ha avuto disavventure omosessuali.

A questo punto la partita è chiusa 1 a 1 e palla a centro!!

Per me cittadino italiano però la partita non è chiusa e vorrei che qualcuno rispondesse:
1) Se il comportamento del Presidente del Consiglio è riprovevole diventa meno riprovevole se tra i fustigatori ci sono persone altrettanto chiacchierate?
2) Il direttore del giornale cattolico se è innocente faccia i suoi passi attraverso la giustizia. Perchè si scomodano avvocati così altolocati?
3) Il Direttore del giornale indipendente per una informazione più esaustiva ci dovrebbe dire come ha avuto il famoso documento: Lo aveva da tempo e se l'era dimenticato?, glielo hanno appena portato? chi?, Lo ha fatto cercare lui?, ma perchè proprio adesso?

Quante domande!! Tu Grillo, almeno tu hai qualche risposta?

Arcibaldo R. Commentatore certificato 31.08.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorreste verificare un colore con l'orecchio? O un suono con l'occhio?
Perché allora reificare Cristo con la storia?
Che c'entra?
E' vero: in tutti i tempi, le religioni e le culture troviamo similitudini nei simboli, miti e archetipi. E allora? Ciò prova che sono un falso? NO, ciò prova che esiste un linguaggio comune all'anima che sempre è stato e sempre sarà. Che senso ha verificarlo con la logica o i sensi? Che c'entra?
L'uomo è un essere complesso che usa strumenti complessi: sensi, logica, intuizione, spirito...
Ha senso dimostrare che la Silvia di Leopardi non è mai esistita? O dire che la musica di Wagner non è bella perché nessuno ha mai visto una Walchiria? O che l'amore non esiste perché nessuno lo ha mai messo su un vetrino?
E come si può negare il valore del Cristo dicendo che non se ne è trovata traccia storica o che non c'è la dimostrazione scientifica che sia figlio di Dio? O che i miti di cui il cristianesimo si nutre sono esistiti da sempre? Si può negare il senso della maternità e il mito della dea Madre solo perché non è riducibile a una secrezione ghiandolare? O dire che Dio non esiste solo perché non entra in un teorema matematico o in una verifica empirica o il tizio in questione pensa di farne a meno?
Sono dimensioni diversi. E' da cretini ridurre tutto l'esistente a ciò che troviamo con un tipo di strumenti cognitivi negando tutti gli altri
Un matematico può creare un mondo a 12 dimensioni, perfettamente logico ma non empirico, è meno logico per questo?
I miei sensi mi possono mostrare come realissime cose che nemmeno esistono, devo negare la mia esperienza?
Posso comunicare con angeli o defunti ma siccome la cosa capita solo a una piccola frazione di umani, devo negare questa possibilità anche se la sperimento come reale?
Se gli uomini fossero tutti uguali e usassero tutti pochi strumenti sensoriali o logici di tipo ordinario, non avremmo avuto:
Picasso
Chagall
Dante
Krishnamurti
Grandhi
Marconi
Hawking
Padre Pio
Aurobindo
Einstein
Mozart

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'attacco a Boffo è l'ennesima insabbiatura..io non sprecherei nemmeno una riga su questa vicenda..quello che fa Boffo nella sua vita privata sono affari suoi. Non è mica presidente del consiglio lui.

A forza di parlare di Boffo ci si sta allontanando dalle vicende di Berlusconi..(in fondo è quello che lui vuole)..non diamogli questa soddisfazione!!

ely . Commentatore certificato 31.08.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confesso che questa profezia di San Malachia non la conoscevo.

Agghiacciante

Patrick D. Commentatore certificato 31.08.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Considerato che questo post è degradato sulla questione religiosa ecco le fonti storiche sull'esistenza di Gesù:

http://camcris.altervista.org/provestoriche.html

http://camcris.altervista.org/provestoriche.html

se è la verità che interessa anzichè imporre le proprie convinzioni, questi documenti saranno utili altrimenti evitate di perder tempo e non leggeteli.

che poi la chiesa istituzione sia corrotto o santa questo fatto deve verificarsi per ogni suo membro secondo azioni compiute, nel caso di reati, l reato deve essere perseguito, soprattutto se ricopre cariche di rilievo sociale e deputate all'ESEMPIO MORALE.
Chi esercita detta funzione in caso di reati dovrebbe essere arso in pubblica piazza... (politico e/o ministro religioso).

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 31.08.09 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Me sto' a cagà

Alberto M., Sanlucar de Barrameda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

No Travaglio no!
Devo ancora sedermi a tavola e mangiare il ragu con le polpette all'origano di nonna mia, come faccio a seguirlo!
Travaglio torna in ferie!
Oppure, manda un certificato all'inps come faccio io...e mi do malato.
Grazie Marco sei un amico.
sera

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 31.08.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Nacque da una vergine per immacolata concezione attraverso l'intervento dello spirito santo.Quando nacque, il tiranno allora in carica voleva ucciderlo. I suoi seguaci dovettero fuggire in un luogo sicuro. Tutti i bambini di sesso maschile sotto l'età di due anni furono uccisi per ordine di quello stesso sovrano. Angeli e pastori lo accolsero alla nascita e gli furono elargiti in dono oro, incenso e mirra. Fu venerato come il salvatore degli uomini e condusse una vita virtuosa e umile. Compì miracoli, tra cui la guarigione di malati, la restituzione della vista ai ciechi, l'allontanamento degli spiriti maligni, la resurrezione dei morti. Fu giustiziato sulla croce tra due ladri. Discese all'inferno e risorse per ascendere in paradiso. Sembra proprio che si tratti di Gesù, vero?"

Peccato che la stessa storiella è presente in altri culti solari.
Ad esempio Virishna, 1200 anni prima della presunta nascita di Cristo.

Se cercate un dio salvatore che muoia affinché i nostri peccati possano essere perdonati, non avrete che l'imbarazzo della scelta, perché il mondo antico ce ne offre una miriade.
Vi riporto un interessante passo del libro di Luigi Cascioli, in cui si espongono fatti confermati anche da David Icke e Abelard Reuchlin:"Nella mitologia vengono citate decine di figli di dio, con storie simili a quella di Gesù. Mithra o Mitras (Nemrod) figlio di dio, nato il 25 Dicembre da una madre vergine, successivamente crocifisso e resuscitato a Pasqua, il 25 marzo. Il culto di Mithra si è diffuso dalla Persia all’Impero romano.

http://informatieliberi.blogspot.com/search/label/Religione

Memmo P., Rome Commentatore certificato 31.08.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alò suvvia c'è travaglio ora

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Così, en passant, il sig. Boffo ha avuto solo una multa perchè la querela è stata ritirata a fronte di un congruo risarcimento danni alla parte offesa.

topolina curiosa 31.08.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma no, al contrario.
Se non lavoro potrò starle vicino...seguirla più assiduamente nei suoi posteggiamenti.Curiosare tra le righe dei suoi scritti e illudermi di suoi reconditi messaggi criptici di perduta innamorata...di me e non di Beppe...e sarò vicino al molto. A quel molto di felicità che al momento non ho.
Si certo, lo vorrei tanto, un'adozione fatta solo di teneri pensieri verso me, coi quali nutrirei l'anima mia. Sognarla distesa su un prato d'erba accanto a me mentre mi legge della favola di Bim Bum Bam!
Ah! beata illusione...
Ma poi, in fondo chissà...

Certo di un suo scoramento causato dalla mia scemenza mi beo porgendole i più stupefacenti sensi della mia profonda quanto tenerissima devozione per lei.

ps. Idiota, non è una chat!
ps2 Ho capito , ma la signora in questione è una gran bella chatterina, che devo fa' ?

sera


eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 31.08.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, se Bertone, l'espressione di una Chiesa interessata al denaro,(nei secoli la chiesa lo ha sempre dimostrato stando con i più forti), allora i veri DC sono quelli che stanno con Berlusconi!E gli altri che stanno al Centro e a sinistra cosa sono? (cattoli o non?)Ma non sarà che l'8x1000 gli vada bene anche con lo psiconano?
Ma i veri cristiani possono ancora credere a questa gerarachia?Signore ritorna in terra(se è vero) a sistemare sti stronzi!!!!! ciao

oreste mori 31.08.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI PER UNO, UNO PER TUTTI

Horus, il figlio di dio in Egitto, è stato un altro modello per creare il personaggio di Gesù.
Le correlazioni tra i due sono eclatanti:

- Horus era la luce del mondo; Gesù era la luce del mondo.
- Horus ha detto di essere la verità e la vita; Gesù ha detto di essere il cammino, la verità e la vita.
- Horus era il buon pastore; Gesù era il buon pastore.
- Horus è nato a Annu, il "posto del pane"; Gesu è nato a Bethleem, la "casa del pane".
- Horus era l’agnello; Gesù era l’agnello.
- Horus è identificato da una croce; Gesù è identificato da una croce.
- Horus fu battezzato a 30 anni; Gesù fu battezzato a 30 anni.
- Horus era figlio di una vergine, Isis; Gesù era il figlio di una vergine, Maria.
- La nascita di Horus fu annunciata dalla nascita di una stella; la nascita di Gesù fu annunciata dalla nascita di una stella.
- Horus era il bambino che insegnava nel tempio; Gesù era il bambino che insegnava nel tempio.
- Horus aveva 12 discepoli; Gesù aveva 12 discepoli.
- Horus era la stella del mattino; Gesù era la stella del mattino.
- Horus era il Krst; Gesù era il Cristo.
- Horus fu tentato da Set sulla montagna; Gesù fu tentato da Satana sulla montagna.
- Horus fece miracoli e guarigioni, Gesù fece miracoli e guarigioni.
- Horus camminava sulle acque, Gesù camminava sulle acque.
- Horus fu crocifisso tra due ladroni, Gesù fu crocifisso tra due ladroni.
- Horus resuscitò dopo tre giorni, Gesù resuscitò dopo tre giorni.

Memmo P., Rome Commentatore certificato 31.08.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi...ma domani il premier presenzierà alla celebrazione per l'inizio della seconda guerra mondiale...

ma in genere non festeggiavamo la fine?????? O_O

Viola del pensiero Commentatore certificato 31.08.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Postato da Luigi de Magistris

La maggioranza politica tenterà di utilizzare le Istituzioni per portare a compimento, nei prossimi mesi, il più devastante disegno autoritario mai concepito dal dopoguerra in poi. Un vero e proprio "golpe d’autunno". Un golpe senza armi, ma intriso di violenza morale,attraverso l’uso di uno schermo legale che porterà all’uccisione della democrazia dal suo interno.

Da un punto di vista istituzionale si cercherà di rafforzare il progetto presidenzialista, di tipo peronista, disegnato su misura dell’attuale Premier. Si tenterà di riconoscere poteri assoluti al Capo dello Stato eletto dal popolo e di conquistare il controllo quasi totale dei mezzi di comunicazione, con il Parlamento ridotto ad organo di ratifica dei desiderata dell’esecutivo.

Sul fronte della giustizia, l’obiettivo del governo è la distruzione dell’autonomia e dell’indipendenza della magistratura attraverso la sottoposizione del pm al potere esecutivo, oltre alla revisione della Corte Costituzionale e del Csm, certo non per liberare tali fondamentali organi dalle influenze partitiche e di poteri che pure sono presenti, ma attraverso il rafforzamento della componente politica e partitocratica.

Il desiderio dei nuovi peronisti è ovviamente quello che Berlusconi diventi il Capo, il Capo di tutto e di tutti, con ampi poteri e con questi anche il comando delle forze armate in modo da poter governare anche eventuali conflitti sociali.

Sul piano economico infatti, la maggioranza prepara la repressione al dissenso ed al conflitto sociale causato da un disegno che punta a rafforzare le disuguaglianze attraverso una politica economica che consolida sempre più i poteri forti, dove dominano l’assenza del contrasto all’evasione fiscale e l’approvazione di norme che rafforzano il riciclaggio del denaro sporco.
E’ necessaria una grande mobilitazione civile, sociale e politica che si opponga a questo disegno autoritario che rappresenterà il saccheggio della nostra Storia.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 31.08.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

la crisi e' finita
lo h detto merdaset
w il pdl
queste son cazzate e x questo taciute
* Ideal Standard di Belluno e Pordenone: 250 esuberi più altri in arrivo, già annunciati
* Safilo, stabilimenti friulani: altri 500 posti a rischio, più quelli già in cassa integrazione da tempo.
* Carraro di Campodarsego: 650 in cassa integrazione.
* Marzotto di Portogruaro: 250 in contratto di solidarietà da due anni, in scadenza
* Myair di Vicenza: 250 licenziamenti in arrivo.
* Merloni di Fabriano e Nocera Umbra: 3000 dipendenti in attesa che qualcuno compri la fabbrica in ammnistrazione controllata.
* Cablelettra e Cablelettra Sud: 400 licenziati negli ultimi 3 anni, 300 già in mobilità, circa 200 in cigo a rotazione, l’azienda in amministrazione controllata da agosto 2009, è in attesa di commesse nel settore auto.
* Manuli Rubber di Ascoli Piceno: altri 375 messi in mobilità.
* Roccatura di Russotto a Prato sotto sfratto, per ora è stato salvato dalla solidarietà degli altri terzisti che hanno bloccato l’ufficiale giudiziario.
* Radicifil di Pistoia: 140 che dovevano entrare in cassa integrazione a rotazione e invece non torneranno al lavoro, licenziati per ‘eventi improvvisi’ molto poco chiari
* Delphi di Livorno: 400 lavoratori a casa, confermata la chiusura.
* Siderurgico di Taranto: dopo le ferie forzate per i 3 mila dell’Ilva, si rientra in pochi, con 6500 in cassa integrazione.
* Petrolchimico di Porto Torres: l’Eni chiude il petrolchimico, a rischio certo i 900 lavoratori addetti oltre ad altri 800 occupati nell’ indotto.

angelos s., ca Commentatore certificato 31.08.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco cosa pensa Gesù della chiesa cattolica!
Fate girare
*** INTERVISTA A GESU' ***

http://www.youtube.com/watch?v=lB7fdGfe1M8

Oppure clicca il nick

Antonella M 31.08.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Postato da Antonio Di Pietro

Con il ritardo che contraddistingue un certo tipo di opposizione, quella delle piume per intenderci, finalmente l’Italia sembra aver capito chi ha portato alla Presidenza del Consiglio. Ora che lo squalo ha fatto incetta della libera informazione, riducendola a brandelli, si accinge a sbranare i pesci più grossi che si ritenevano al sicuro.

Rai, Repubblica, The Guardian, Avvenire, El Pais, Videocracy, "Biutiful Countri" ma anche blogger, contestatori di piazza, giornalisti e presentatori, ogni volta che osano contestare la propaganda di governo, vengono fatti oggetto di repressione. Per farlo questa maggioranza utilizza tutti i mezzi messi a disposizione dalle istituzioni: forze dell’ordine, moniti alla platea di Confindustria, interruzione di finanziamenti pubblici, televisioni di Stato e parlamentari avvocati.

Non riesco neanche più a comprendere chi voglia al governo Silvio Berlusconi se non una manciata di parlamentari che temono per la loro pensione, una falange sudista alla guida di Miccichè, che lo tiene sotto scacco con il Partito del Sud, i lettori dei giornali di famiglia e qualche signora sintonizzata su Rete4, innamorata di Emilio Fede. Tolto questo folto, ma sparuto, gruppo di interessati fan, il Vaticano ed i cattolici prendono le distanze dalle festicciole rosse, il mondo degli industriali chiede continuamente interventi che non arrivano, la scuola e l’istruzione agonizzano devastate dai licenziamenti, gli operai sono da tempo senza lavoro e senza casa, gli investitori internazionali sono tutti fuggiti dal Belpaese. I vari Primi ministri lo schivano per evitare gaffe anche per uno scatto fotografico e, da ultimo, il Financial Times gli dedica una prima pagina di denigrazione, segnale che ritengo particolarmente significativo poiché indica una sola cosa: anche il mondo della finanza ha scaricato l’Italia.

continua :

Aldo F., napoli Commentatore certificato 31.08.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Times: "Stavolta ha esagerato
E' troppo anche per il suo ego"
Le Figaro: "Per il presidente del Consiglio non ci saranno indulgenze"
The Independent: "In Libia è il solo a festeggiare un colpo di Stato"
-------------------------------------------------

I nani di circo sempre mi hanno dato tristeza perche devonno fare i Clowns e ridere altri anche quando non vogliono.

Ma questo mi da veramente fastidio, anzi mi stà sulle balle.

Toglieteli il respiratore, vai a fare il nonno.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Questa notte ho avuto modo di leggere interessanti discussioni sulla Bibbia, sulla sua interpretazione e sul ruolo di Gesù.

Naturalmente c'erano due fazioni: quella dei credenti assoluti, che facendo onore alla loro fede credono tutto quello che gli viene detto, e c'era chi invece proponeva letture molto più critiche e, anche, sensate.

Io sono atea, quindi di parte.

Ma quando leggo che sono state dette certe cose, non ci trovo altra interpretazione di quello che è stato scritto.

Se si dice: andate ed ammazzate tutti, uomini, donne, bambini e bestiame, io capisco che gli Ebrei erano autorizzati ad ammazzare tutti i nemici, fossero uomini, donne, bambini o animali.

Bisognerebbe dire allora che Dio è rapportato alle necessità umane: crudele, sanguinario, insensibile quando serve a spronare gli uomini ad una guerra (giusta o sbagliata che sia, ma soprattutto sbagliata), ed il Dio misericordioso, amoroso e consolatore quando si tratta di porre rimedio a quello che ha scatenato il primo Dio.

Dio è stato creato dagli uomini per giustificare le loro azioni.

Cristo?
Un uomo vissuto assai prima del tempo in cui avrebbe dovuto vivere, e che ha pagato la sua diversità.

Ma non dimenticate MAI che si rifaceva al Dio degli Ebrei, aggressivo perchè doveva combattere gli invasori Romani.

Certe sue uscite sono dovute al fatto storico.

Quanto al resto, con il basso popolo non basta dire: io sono Gesù, figlio di Giuseppe il falegname, per farsi ascoltare.

Bisogna dire: io sono il figlio di Dio, e così si avrà attenzione.

La stessa cosa per farsi ascoltare che hanno fatto altri che hanno costruito altre religioni: se dici di essere un uomo comune, ti ridono in faccia.

Nessuno nega che la Chiesa Romana sia costituita anche da persone degnissime, che svolgono con abnegazione e sofferenza la loro missione, e che devono chiedere aiuti all'esterno perchè il Vaticano non "sgancia".

La Curia, e i suoi agganci, sono altra cosa.

topolina curiosa 31.08.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è Chiesa e Chiesa

SOLIDARIETA' A DON ALBINO BIZZOTTO.

Oggi, 31 agosto, si compie il 13° giorno di digiuno di don Albino Bizzotto, prete di Padova, che pubblicamente protesta a Vicenza contro l'ampliamento della base militare aerea Dal Molin, concessa dallo stato italiano alle truppe americane. Nella stessa base troverà ospitalità anche un nuovo organismo militare americano, destinato soprattutto al controllo militare e politico dell'Africa.
Il decadimento della coscienza etica degli italiani, favorita e sostenuta dall'attuale governo con leggi discriminatorie e di indole razzista, rischia di far passare sotto silenzio la protesta, o addirittura di incriminare l' iniziativa del sacerdote, ben conosciuto per il suo impegno con "Beati i costruttori di pace". Noi rifiutiamo ogni discriminazione e ogni atto di violenza contro i più poveri e più deboli. Rifiutiamo anzitutto ogni strumento di guerra, in coerenza con la Costituzione italiana che "ripudia
la guerra come strumento di soluzione dei conflitti". Invitiamo ad allargare la solidarietà per don Albino, partecipando, nei modi che ci sono possibili, alla sua azione pacifica e non violenta.

Toni Revelli, prete torinese.

ripresa da masada

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Scusate se faccio questa critica...
Ma perchè chi non crede in Dio o in Gesù o nella chiesa cattolica si sente in diritto/dovere di criticarla o insultarla...
La chiesa non impone niente a nessuno...
****

ma che cazzo dici?

la chiesa impone leggi proibizioniste sulla droga, quando ipocritamente, esistono tantissimi preti alcolisti (scrissi in merito qualche giorno fa)

la chiesa impone pornotax (che per certi versi mi fa anche piacere, così la gente inizia ad usare d più il P2P e manda a cagare le TV)

la chiesa impone leggi immorali contro l'eutanasia dopo aver causato 500 milioni di morti tra i "sani" che avevano però la "malattia" di non "inginocchiarsi" a lei (o di non "inginocchiarsi in maniera sufficiente")

La chiesa distorce gli insegnament scolastici facendo epurare dall'asservita casta politica insegnamenti a lei scomodi (ad esempio nulla si insegna a scuola del cultoo dei misteri... perchè se era la religione più diffusa nel mondo ellenico prima di quella cristiana? Forse perchè quella cristiana ha rbato troppe cose alla stessa e potrebbero sorgere dubbi? allora meglio far credere che si adorava giove, giunone & similia, val la pena poi citare Darwin, il Big Bang etc etc...tutta roba troppo scomoda perchè gli italioti la studino a scuola!)

la chiesa RUBA 8,5 miliardi di euro l'anno agli italiani! 8,5 miliardi di euro/anno 8,5 miliardi di euro/anno 8,5 miliardi di euro/anno 8,5 miliardi di euro/anno

Perchè non ci si dovrebbe opporre a queste prepotenze da parte di questo organismo che ben si può definire la più grande associazione a delinquere della storia?

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 31.08.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo nei super-eroi marvelliani.
Il mio dio è la Pantera nera, mi immolo ai voleri di Devil e prego Hulk.

Chi vuol esser lieto sia...

Filiberto Z., Pietrasanta Commentatore certificato 31.08.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA DISOCCUPAZIONE è IL DRAMMA DEI GIORNI NOSTRI...

Reggio Emilia, Disoccupato Uccide La Moglie e Il Figlio Nel Sonno e Poi Tenta Il Suicidio Con i Farmaci...

Reggio Emilia, 31 ago. - (Adnkronos) - Intorno alle 4 della scorsa notte, mentre tutti dormivano, un 47enne disoccupato residente in via Cantu' nella frazione Sabbione di Reggio Emilia ha sterminato la sua famiglia. Utilizzando una mazzetta da muratori ed un coltello del tipo di quelli per disossare i prosciutti, l'uomo ha ucciso dapprima la moglie 45enne ed il figlio 20enne, poi il figlio di 4 anni e, infine, la 79enne proprietaria di casa ed amica di famiglia che li ospitava. Dopo la strage si e' imbottito di barbiturici ed alcool chiamando il 113 riferendo di aver sterminato la propria famiglia.

Prima dell'arrivo dei Carabinieri l'uomo stordito e' uscito di casa e, probabilmente a seguito di una caduta, ha sbattuto la testa sulla legnaia. Al momento e' in coma e lotta tra la vita e la morte all'ospedale di Reggio Emilia. Secondo una prima ricostruzione investigativa, ancora al vaglio dei Carabinieri di Reggio Emilia l'uomo, avrebbe prima ucciso la moglie nel letto dove dormiva per poi subito dopo accanirsi sul piccolo di 4 anni. A questo punto, sceso al piano sottostante ha colto nel sonno, uccidendolo, l'altro figlio 19enne. Infine, si e' scagliato sulla 79enne proprietaria di casa che li ospitava, quest'ultima trovata esamine a terra fuori dalla sua camera da letto. La prima ipotesi degli inquirenti sulle ragioni che hanno spinto l'uomo ad una vera e propria mattanza riguardano i problemi psicologici del 47enne

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi si esclude persino dall'esclusione.

Nessuno mi accetta la pratica di sbattezzo non solo dalla razza italica, ma neanche da quella umana.

"Non c'è un ufficio preposto" mi dicono con un'aria di sufficienza e quasi di compassione.

Eppure il mio maestro tanti anni orsono mi disse che ogni uomo ha in sé il diritto di non essere offeso.

Che fare sinceramente non so.

valerio m. Commentatore certificato 31.08.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

In pratica. Per quel che par di capire: il direttore del giornale dei vescovi sarebbe gay. Avrebbe avuto una relazione con un altro uomo. E avrebbe - telefonicamente e non solo - per giunta molestato la moglie di quell’uomo. Ma tutto questo - la vicenda sentimental-giudiziaria e il patteggiamento - risalirebbero a parecchi anni addietro. Le telefonate sconce e i pedinamenti addirittura al 2001 e al 2002. Il patteggiamento, appunto, al 2004. E qui viene il bello. Perchè un altro giornalista, Mario Adinolfi - che nulla a che fare con “il Giornale” e con Berlusconi; e che invece ha lavorato proprio all’Avvenire - giura che la vicenda era ben nota nelle redazioni di mezza Roma. Ma tutti si erano ben guardati dallo scrivere una riga che fosse una. Fino a ieri, appunto. Quando - tanto per cambiare e con l’unica eccezione de “Il Giornale” - invece dello scandalo, sono esplose le “polemiche”.

Possibile? Beh, per quanto la vicenda a questo punto acquisti le tinte del surreale, la risposta è: parrebbe di sì. Perchè proprio Adinolfi - che oggi milita nel Piddì ed è in forza a Red Tv, televisione satellitare vicina a Massimo D’Alema - nel 2005 (ben prima del’inizio della stagione di papi e pupe; e quindi in tempi non sospetti) sul suo blog aveva scritto nero su bianco che:

Pare che il direttore di un quotidiano cattolico abbia ricevuto un decreto penale di condanna. Ma non oggi, l’anno scorso. Tutti i giornali ne sono a conoscenza, a Roma se ne chiacchiera con gusto giusto da un anno, ma per quello strano patto che fa sì che i direttori di giornali si proteggano tra loro, sui giornali non troverete una riga sull’argomento.

Adinolfi, in quel post del 20 settembre 2005, chiedeva al direttore in questione di farsi avanti e raccontare cos’era successo. Ma niente, silenzio. Per quattro anni. Poi, ieri, sempre Adinolfi è tornato sull’argomento proprio per ribadire che sì quel direttore di quel giornale cattolico era proprio lui, Dino Boffo.

http://www.pressante.com/

Memmo P., Rome Commentatore certificato 31.08.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

stessa cosa che fanno tutti i capi religiosi di tutto il mondo. RAGIONATE PRIMA DI DIRE CAZZATE.
enrico maria battisti, umbertide
LEI HA QUINDI RAGIONATE
e nonostante tutto ha scritto EMERITE CAZZATE.
se ne deduce che
lei e' un emerito PIRLA
(sic!)

angelos s., ca Commentatore certificato 31.08.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento

malachia non ha scritto nessun elenco di papi è stato uno storico vissuto 400 anni dopo la sua morte.
così che i motti dei papi da malachia fino allo storico sono azzeccati e tutti presi dalla loro biografia (errori compresi) quelli dopo sono motti imprecisi che danno spazio alle più sfrenate fantasie.

lo zio infatti non lo ha profetizzato nessuno.....

il nipote dello zio........... Commentatore certificato 31.08.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

dopo il congresso, secondo il volere del vincitore.

L'ipotesi sembra troppo cretina perfino per gli elevati standard di autolesionismo del centrosinistra. Ma Antonio Di Pietro, per esempio, ci crede e dà una mano ad addossare alla sinistra la colpa dell'epurazione voluta da Berlusconi". Ci sarebbe da dire, a onor del vero, che "l'ipotesi troppo cretina" è stata avanzata in primis dal "Corriere della Sera" e da Aldo Grasso...

4 - MENTANA AL TG3 E MIMUN A RAI3: COSI' PARLO' SACCA'
Breviario di Antonello Caporale su "Repubblica"
"Berlusconi cala l'asso: Mentana al Tg3, Mimun a Rai 3. Faranno un po' di casino... ma passa". (Agostino Saccà, ex direttore di Rai Fiction)

ivan IV Commentatore certificato 31.08.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

a fermare la notizia di agenzia che annunciava l'archiviazione.

La stessa direzione generale che, ora, vorrebbe togliere la tutela legale a Report (ma anche ad "Annozero" di Santoro). Il programma di inchieste, ormai storico, sempre scomodo, partì tanti anni fa in seconda serata; poi approdò alla prima letteralmente a furor di popolo. Di argomenti tosti, la trasmissione ne ha toccati tanti, e svariate sono state le cause scaturite dalle denunce di malefatte pubbliche e private: ebbene, Report non ne ha mai persa una.

Magari gli spettatori hanno talvolta perso il sonno, o almeno la tranquillità: ma un conto è l'inquietudine, un conto la legge. E gli argomenti presi in esame sono talmente delicati, che una compiuta mancanza di tutela legale rischierebbe di condizionare le inchieste.

Sembra che, oltre a Report, le trasmissioni sgradite siano quelle della Dandini e di Fazio: barricaderi no, ma liberi sì. Di invitare chi vogliono, per esempio, anche chi critica il governo. Suvvia, come si fa? L'autunno sarà tosto, soprattutto dal punto di vista economico. Non si può «remare contro» gli sforzi della maggioranza, non si può informare liberamente; non si può fare Raitre. Le mani su Raitre.

3 - CURZIO MALTESE MENA I VERTICI RAI (AVVERTITE GARIMBA) PER MENARE IL CORRIERE
Fiero intervento di Curzio Maltese in prima di "Repubblica" per difendere le postazioni "democratiche" di Ruffini e Di Bella a Raitre. L'articolo bastona ovviamente l'uomo nero Berlusconi, ha qualche frecciata per il Pd, uno scappellotto a Di Pietro e un affondo che non deve essere passato inosservato dalle parti di Garimba-Garimberti:

"I vertici Rai, che invece non brillano né per doti professionali né per fantasia, hanno infine convenuto d'indicare all'opinione pubblica il colpevole più banale: la sinistra. È ormai come dire che l'assassino è il maggiordomo, ma funziona sempre. Sarebbe il Pd a volere il caos della terza rete per poter lottizzare dopo il congresso, Continua

ivan IV Commentatore certificato 31.08.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Don Puglisi è un esempio e molti altri come lui.... chi crede davvero in Gesù cristo e nelle proprie debolezze tenta di applicarne il messaggio tende alla perfezione (non cristiana), ma umana.

Amare costa, ed i suoi atti compiacciono l'intelletto.

Il messaggio di Gesù non è solo incompreso dalla gente come berlusconi, ma sorattutto da coloro che esaltano se stessi con l'orgoglio di chi ritiene di aver capito tutto della vita, e son capaci solo di attribuire giudizi sulla persona e non sugli atti che essa compie.

Il vangelo non è un libro di regole, ma un racconto di un esempio d vita, è lo specchio di ciò che gli uomini dovrebbero essere, ma per egoismo preferiscono non essere. A differenza delle religioni in cui si insegna una dotrtina e si predica la riverenza, il vangelo rivela le debolezze umane e ad esse non si arrende...

criticare l'operato meschino dell'uomo lo trovo corretto, ma approfittarsi di esso per contrapporsi al nemico delle proprie convinzioni, lo trovo espressione di altrettanto meschino orgoglio.

Una società che predilige alla vita, la libertà di dare la morte alla vita innocente ("spesso origine del fatto che di se stessi si fa oggetti da usare anzichè soggetti da amare), non è degna di farsi insegnante di vita... proprio perchè nel nichilismo foraggiato dall'essere relativisti, la Vita umana come principio e nella propria innocenza cessa di significato.

Gli esseri umani sono altro che strumenti... in particolare dei propri sfizi.

Ciò spiega la ragione per cui disdegno quanti si improvvisino maestri di vita, di cui sanno solo abusare per propri fini, strumentalizzando con la parola "libertà" migliaia di ignoranti dittatoruncoli... non dissimili da berlusconi...

volenti o nolenti, berlusconi nella sua miseria umana sta rivelando le nostre MISERIE UMANE... in fondo siamo libertini (schiavi dell'egoismo) quanto lui.

ps: a me bertone non piace, pertanto le mie considerazini sono obiettive

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 31.08.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se faccio questa critica...
Ma perchè chi non crede in Dio o in Gesù o nella chiesa cattolica si sente in diritto/dovere di criticarla o insultarla...
La chiesa non impone niente a nessuno. Se vuoi trombare senza preservativo puoi farlo, se vuoi avere un'amante o commettere tutti i peccati del mondo puoi farlo NON VIENE MICA IL PRETE A CASA TUA A MENARTI.
Quindi perchè vi ostinate a rompere le palle con tutte queste storie. Il Vaticano è uno stato e inquanto tale deve intrattenere rapporti con gli altri stati, che vi piaccia o meno. Stessa cosa che fanno tutti i capi religiosi di tutto il mondo. RAGIONATE PRIMA DI DIRE CAZZATE.

enrico maria battisti, umbertide Commentatore certificato 31.08.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' improvvisamente diventata gelida l'aria per Paolo Ruffini. Secondo il Pd dalemiano si è giunti alla conclusione che i programmi di Fagiolo Fazio e di Serena Dandini, la satira delle Littizzetto e dei Bertolino, abbia portato un solo risultato: Di Pietro e Travaglio alla stelle danneggiando gravemente il Pd, visto il botto elettorale Idv. Dunque, non è solo Palazzo Grazioli a voler far fuori Paolo Ruffini e i compagnucci della parrocchietta. E l'operazione di "dedipietrificare" la rete sarebbe pure semplice, vista la lunga permanenza di Ruffini (oltre 7 anni), i contratti onerosi di Fazio e di Dandini, la scadenza prossima del rapporto con Floris (con quel Crozza detestato da Palazzo), se il ritorno del dalemone Bersani fosse domani ma il congresso del PD inizia a ottobre.
2 - LE MANI SU RAITRE Alessandra Corazzi per La Stampa Le mani su Raitre. Chi ce le metterà? La sinistra che vuole il governo, o la sinistra che vuole la sinistra? E in questo caso, quale sinistra? Prevarrà il buon senso, che sostiene la conferma del direttore Paolo Ruffini (è un interlocutore costante e competente, ha retto gli ascolti e drenato i costi) o uscirà qualche coniglio dal cappello del congresso del pd? E intanto una mail corre sulla rete: sosteniamo Milena Gabanelli. In che senso? Succede che la puntata di Report dedicata ai costi della «social card», titolo Poveri noi, in onda il 5 aprile, sia risultata indigesta al ministro Tremonti. Parte un esposto all'Agcom (l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni), contro il programma e la sua autrice: la trasmissione è frutto di idee preconcette, non è così che si fa servizio pubblico, serve una sanzione. L'Agcom archivia l'esposto.E la Rai? Dovrebbe essere contenta, la Rai, che un suo prodotto superi indenne le forche caudine dell'Autorità. Ma la Rai tace, neanche un comunicato. I rumors, tipici di questi periodi caldi che ne preannunciano altri più caldi ancora, dicono che sia stato un imput della direzione generale. Continua...

ivan IV Commentatore certificato 31.08.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe adottarmi.
sera
Per una settimana non lavoro.Sono malato.
sera

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 31.08.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=jBNGqKgY5co&eurl=http%3A%2F%2Fwww%2Efacebook%2Ecom%2Fhome%2Ephp%3F&feature=player_embedded

antonio rag 31.08.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Se l'apparato politico-religioso regge ancora , in questa espressione geografica, chiamata Italia, è perché la gente non si è mai mossa davvero per cercare di modificare questa odiosa, pesante situazione.Il binomio: Politica-Religione, storicamente , è stato sempre presente e non solo nel nostro paese.Ma prima o poi, dovra' finire. La gente dovra' 'svegliarsi' e agire. Quanto ai nostri parassiti locali, provinciali, regionali e nazionali, il tempo ci dira' che fine faranno.
P.S. Se mi muovo da solo, ho meno probabilità di riuscire a sconfiggere il nemico ma se tanta gente si unisce a me , ben coordinata, organizzata e preparata in tutti i sensi, allora ho buone probabilità di vincere chi rovina la nostra nazione.Che deve ancora 'nascere'.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 31.08.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

"Non è dio ad aver creato l' uomo ma l' uomo dio" Io credo che chi è disposto a credere ad enormi sciocchezze come dio, cristo la madonna e tutti i santi, sia certamente pronto a credere a qualunque altra panzana (come che brogliusconi sia un imprenditore). Può esserci qualche prete in buona fede, ma sono certamente poca cosa, contro le grandi nefandezze della chiesa e delle religioni. Saluti profondamente atei

ivan IV Commentatore certificato 31.08.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sparì, Domani non è giunto,
l'Oggi se ne va via senza fermarsi;
sono un Fu, un Sarà, un È già smunto.

(Francisco de Quevedo)

^^^^^^^^^^^^^

Siamo di passaggio.... e le tracce del nostro passaggio danno la misura della nostra educazione.
(bentornato Desani, la tua presenza si nota)

2.000.000 di bambini ogni anno muoiono per carenza di acqua potabile. Chi ce l'ha, piano piano se la vedrà rubare sotto gli occhi.
E continuano a tenere assopite le menti del popolo, con gossip più o meno a sfondo sessuale.

Ma che si inchiappettino tutti l'un l'altro..... un bel trenino con sottofondo la melodia di una samba.
Settembre grigio, ottobre nero. La crisi sta per finire..... perchè per finire stanno tutte le piccole aziende artigianali.
E parliam di chiesa e di politica.

sangue blu Commentatore certificato 31.08.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

OT

In un'intervista a Quattroruote il ministro leghista entra di petto nel dibattito sui limiti di tasso alcolemico per chi guida: "Criminalizzare il vino non ha senso alcuno e sta uccidendo uno dei comparti più pregiati del made in Italy". Accetta il limite zero solo per i neopatentati, introdotto di recente da una norma approvata alla Camera. Per il resto, afferma di non credere nella cultura del proibizionismo.
------------------------------
Chissà se fosse ministro in Colombia o in afganistan che direbbe ?
Probabilmente niente ma continuerebbe a intascare tangenti sui produttori.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Cavolo...
Tocca aspettare un altro papato.

Roberto Bandini 31.08.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Carlo Carli: ma se Ruini sosteneva Berlusconi, come mai Feltri che voi dite asservito al Premier, si è comportato in modo da favorire Bertone, e non Ruini?


Già, perchè pare che anche in Vaticano abbiano i loro problemi politici: conservatori e progressisti ci sono anche lì.

E Ruini e Boffo sono i conservatori.

topolina curiosa 31.08.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Leggo dal blog: "Cristo, il mio Cristo, quello che scacciò i mercanti dal tempio e disse che non si potevano servire allo stesso tempo Dio e mammona (Matteo 6,24), allo psiconano avrebbe dato un evangelico calcio nel culo."
Non mi sembra aderente a quel che si legge nel Vangelo sugli atteggiamenti di Gesù con i grandi e noti peccatori del tempo. Infatti mi risulta che fosse aspramente criticato proprio perché si intratteneva a pranzo e cena con noti peccatori e prostitute (confronta tra gli altri: 15:1-7 o 19:1-10).

C. Prox 31.08.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

porcatroia se se ne leggono di cagate in questo blog.

Ciupa Melo, Suca City Commentatore certificato 31.08.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

IO HO UNA PROFEZIA CHE MI HA FATTO UN AMICO. SEGANTEVI QUETSA DATA:

15 SETTEMBRE 2009 IL GOVERNO BERLUSCONI CADE PER UNO SCANDALO SU DROGA E PROSTITUZIONE CON TANTO DI FOTO!

VEDREMO MAGARI CI INSECCA PIU' IL MIO AMICO CHE NOSTRADAMUS!!!
PS: MA NON DOVEVA FINIRE IL MONDO NEL 2000 O RICORDO MALE...!!

enrico maria battisti, umbertide Commentatore certificato 31.08.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Sta a vedere che perche' abbiamo internet, il motore a scoppio, la corrente elettrica e lo scarico fognario in casa, vuol dire che non siamo ancora in pieno medioevo...
che vista corta ha qualcuno qui dentro...

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 31.08.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brillante notista il comico Beppe e buon conoscitore di eoterici profeti. Frequentatore di candidati al soglio di Pietro, in virtù del suo ben remunerato potere mediatico. Ora anche profeta di sventure prossime venture. Non si faccia illusioni sulla moralità di un diplomatico ai vertici della carriera, un suo attacco allo psiconano non varrebbe ad accreditarlo come un seguace di Giovanna D'Arco e poi, smettiamola di rifugiarci sempre sotto le gonnelle di Santa Madre Chiesa dei cui insegnamenti ci curiamo tutti così poco ma i cui principi siamo sempre pronti a strumentalizzare per fini di bottega.
Il nostro è un Paese ben disunito, sempre all'opposizione di tutto e di tutti, con tutti gli strumenti dell'ipocrisia. Basterà che un giorno gli italiani si stanchino del vecchio satiro e gli revochino il consenso. Perché questo avvenga bisognerebbe che gli oppositori fossero credibili e smettessero di sdottoreggiare, anche se a scuola erano dei somari. I rischi per la dignità democratica risiedono nelle nostre inadeguatezze e nelle nostre tare storiche e la Chiesa non è campionessa di libertà, come le ideologie fascista e comunista. Normalmente i leader si cambiano senza isterie e non si va sempre in cerca di Capi-bastone, fossero anche pastorali. Griilo, ma va a fa.....

Pier P., Bologna Commentatore certificato 31.08.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento

***
CHE PALLE SIAMO ANDATI FUORI TEMA

RIDOTTI A PARLARE DI SUPPOSIZIONI, DI TEORIE SULLA FIGURA DI CRISTO, DI PROFEZIE!

A QUANDO L'ARGOMENTO DISCHI VOLANTI?
****

ma l'amalgama macedonia "gesù&cristo" è giù un disco volante di per sè...e se non mi credi ti ricopio il passo del vangelo (che ieri forse ti è sfuggito) in cui scende dal cielo con giochi di luci degni di Goldrake!

Marco 13, 24-27
[24]In quei giorni, dopo quella tribolazione,'il sole si oscurerà e la luna non darà più il suo splendore [25]e gli astri si metteranno a cadere dal cielo e le potenze che sono nei cieli saranno sconvolte.

[26]Allora vedranno 'il Figlio dell'uomo venire sulle nub'i con grande potenza e gloria.

[27]Ed egli manderà gli angeli e riunirà i suoi eletti dai quattro venti, dall'estremità della terra fino all'estremità del cielo.

Cosa vuoi di più?

ricchi premi e cotillon per gli spettatori?

Non entro nell'argomento UFO, ma almeno queste cazzate sono state tutte sputtanate

DAL FATTO CHE "ATLAS GESU' CRISTO UFO ROBOT" NON HA MANTENUTO LA SUA PROMESSA CHE TUTTI QUESTI FUOCHI PIROTECNICI DA "BALLE SPAZIALI" SI SAREBBERO VERIFICATE NELL'ARCO DELLA STESSA GENERAZIONE!!

Marco 13, 30
[30]In verità vi dico: non passerà questa generazione prima che tutte queste cose siano avvenute

CERTO CHE QUESTI COMPLOTTISTI, di cui ci parla danilo de rossi per continuare a portare acqua al mulino della chiesa falsaria, SONO DAVVERO IN GAMBA SE SONO RIUSCITI A FAR SCRIVERE AGLI EVANGELISTI CAZZATE COSMICHE DI QUESTA PORTATA!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 31.08.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mamma mia!
Adesso si vuole vedere nelle profezie di Nostradamus il viatico per l'ascesa al potere dell'ECCELSO Di Pietro (!!!).

Grillo dice che Malachia prevede la caduta della Chiesa di Roma col prossimo Papa, la Viviana dice che Di Pietro sarà il Salvatore della Patria ....

Ma siamo nel 2009 o nel medioevo?

E questi, che si ritengono progressisti, immuni da contaminazioni da basso popolino pidiellino, mi sembra che si siano messi al livello del più infimo e ignorante (come vengono definiti gli elettori di destra).

topolina curiosa 31.08.09 12:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=jBNGqKgY5co&eurl=http%3A%2F%2Fwww%2Efacebook%2Ecom%2Fhome%2Ephp%3F&feature=player_embedded

antonio iar 31.08.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento

CON LA SUA IMMENSA MISERICORDIA DIO PERDONERA' I PECCATORI CHE SI SONO PENTITI VERAMENTE E PROFONDAMENTE DEI PROPRI PECCATI , MA CON LA SUA TREMENDA IRA DIO FARA' PRECIPITARE IN UNA ETERNA DANNAZIONE LE ANIME IMPENITENTI DI TUTTI I FALSARI , IPOCRITI , INTRALLAZZATORI , BUGIARDI SPUDORATI ED IMMORALI E FRA TUTTI COSTORO DIO PUNIRA' PIU' DURAMENTE QUELLI CHE SI SONO AVVALSI DELLA PROPRIA POSIZIONE PUBBLICA , LAICA O RELIGIOSA, PER COMPIERE ATTI IN DANNO DELLA BUONA FEDE ALTRUI......
.....TUTTO CIO' AVVERRA' IMPROVVISAMENTE , COME E' STATO GIA' DECISO .

NOSTRADAMUS 2000 31.08.09 12:58| 
 |
Rispondi al commento

http://voglioleggere.blogspot.com/2009/08/consulentopoli.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

radio maria è la degna emittente di una odiosa parte della chiesa collusa coi poteri più disgustosi di oggi in italia. quando 15 anni fa dissi ad un mio amico gesuita che Radio Maria andava boicottata mi presi una bella dose di improperi. a distanza di anni però, credo che le cose siano addirittura molto peggiori di com'erano...essere prete (vero, non come lo era badget bozzo per intenderci) è diventato difficilissimo; come si fa ad esempio a camminare spiritualmente a fianco di consacrati che sguazzano nel delirio? trattare le sacre scritture come la smorfia, persuasione occulta su personaggi politici...una setta, più che una radio, anzi peggio, un clan. hanno mai costoro una parola di conforto per disoccupati, le vittime del lavoro, i morti di Gaza, o preferiscono (come ho personalmente ascoltato) proferire calunnie contro la Cgil? è di questo calibro la vostra 'voce cristiana nella mia casa'? Che la chiesa in cui spero (quella dei zanottelli e dei gallo) abbia il sopravvento sui vari don verzè, o livio fanzaga
un saluto

renato medini 31.08.09 12:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Nonostante tutto Berlusconi ed i suoi numerosi consiglieri deputati strapagati hanno fatto due grosse cappelle contro la chiesetta del Vaticano e contro la stampa intertnazionale. Due pappine a zero.
Per fortuna che D'Alema è in barca ancora

cesare beccaria Commentatore certificato 31.08.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi pareva che mancasse un post (per quanto velato) sulla fine del mondo...

Diego Vianello Commentatore certificato 31.08.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CHIESA E' FATTA DI UOMINI
CON PREGI O CON DIFETTI
MA TRA DI ESSI
C'E STATO ANCHE CHI HA DATO LA PROPRIA VITA PER GLI ALTRI
QUESTE SONO LE SCHEGGE DI CUI PARLA BEPPE
CHE NESSUN OPPOSITORE DELLA CHIESA
RIUSCIRA' MAI A INFANGARE!
PERCHE' OGNI VOLTA CHE SI DEVE CRITICARE UN
RAPPRESENTANTE DELLA CHIESA MOLTI ATTACCANO IL DOGMA, LA CHIESA INTERA E ADDIRITTURA I FEDELI?

SARANNO CAVOLI LORO IN COSA CREDERE NON VI PARE?

Tu che hai fatto oggi per il pianeta? Commentatore certificato 31.08.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a leggere voi faccio io una profezia:

"IL NANO GOVERNERA' PER SEMPRE GENTAGLIA COME VOI"

Amen!

ma dove volete andare?
prendete una gassosa sgasata e sparatevi!

Italiano ma non sempre Commentatore certificato 31.08.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nano era sostenuto da Ruini.
Come è finto il regno del cardinale finirà a breve quello del nano.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

VABBE' E' COME DIRE CHE IL COMUNISMO REALE E' RIUSCITO A FARTI STARE SULLE PALLE MARX

OPPURE CHE QUESTO GOVERNO E' RIUSCITO A FARTI STARE SULLE PALLE L'ITALIA

**********************

infatti....è accaduto proprio questo ...

il giovane popolo italiano NON AMA IL SOCIALISMO
visto la merda umanoide che lo rappresenta nel nostro paese !

la gente onesta NON AMA più il proprio paese VISTO
i delinquenti che ne sono ai vertici !

....la lotta sarà molto DURA per RINASCERE !


DOVREMMO COMBATTERE CONTRO GIUDICI-AVVOCATI e....

guardie col pennacchio !!!

Antonio Lenin_inased (), Roma Commentatore certificato 31.08.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Stermina la famiglia perchè disoccuppato da due anni . Minkiolini ,dopo aver parlato con Papi il Sodomita e il Druido Eridano il Bifolco, ha tradotto , Stermina la famiglia dopo per aver vinto il Superenalotto . Feltri ,contrario alla pubblicazione della vox populi , se lo è fatto mettere in culo in un confessionale , per apprezzare le radici ' cristiane' del neo paganesimo .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 31.08.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Se vedete la foto su Repubblica si puo' vedere che a papi sta venendo la gobba come andreotti. Sta entrando nella fase cronica di senilita'.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 31.08.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Non è dio ad aver creato l' uomo ma l' uomo dio" Io credo che chi è disposto a credere ad enormi sciocchezze come dio, cristo la madonna e tutti i santi, sia certamente pronto a credere a qualunque altra panzana (come che brogliusconi sia un imprenditore). Può esserci qualche prete in buona fede, ma sono certamente poca cosa, contro le grandi nefandezze della chiesa e delle religioni. Saluti profondamente atei

E' improvvisamente diventata gelida l'aria per Paolo Ruffini. Secondo il Pd dalemiano si è giunti alla conclusione che i programmi di Fagiolo Fazio e di Serena Dandini, la satira delle Littizzetto e dei Bertolino, abbia portato un solo risultato: Di Pietro e Travaglio alla stelle danneggiando gravemente il Pd, visto il botto elettorale Idv. Dunque, non è solo Palazzo Grazioli a voler far fuori Paolo Ruffini e i compagnucci della parrocchietta. E l'operazione di "dedipietrificare" la rete sarebbe pure semplice, vista la lunga permanenza di Ruffini (oltre 7 anni), i contratti onerosi di Fazio e di Dandini, la scadenza prossima del rapporto con Floris (con quel Crozza detestato da Palazzo), se il ritorno del dalemone Bersani fosse domani ma il congresso del PD inizia a ottobre.

2 LE MANI SU RAITRE Alessandra Corazzi per La Stampa

Le mani su Raitre. Chi ce le metterà? La sinistra che vuole il governo, o la sinistra che vuole la sinistra? E in questo caso, quale sinistra? Prevarrà il buon senso, che sostiene la conferma del direttore Paolo Ruffini (è un interlocutore costante e competente, ha retto gli ascolti e drenato i costi) o uscirà qualche coniglio dal cappello del congresso del pd?

E intanto una mail corre sulla rete: sosteniamo Milena Gabanelli. In che senso? Succede che la puntata di Report dedicata ai costi della «social card», titolo Poveri noi, in onda il 5 aprile, sia risultata indigesta al ministro Tremonti. Ora bisogna difendere la giornalista dal ministro

ivan IV Commentatore certificato 31.08.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Qualche considerazione su religioni e complottismo

molti, in questo blog, si ritengono esperti di qualche cosa (qualsiasi cosa, dalle religioni alla fisica subnucleare, dalla matematica alla termodinamica, senza escludere l'elettrotecnica e l'astrofisica) solo perchè hanno visto zeitgeist e letto magari qualche asineria su uno degli innumerevoli siti per complottisti.

io non ho visto zeitgeist, nè religiolus. Non seguo alcun sito o blog complottista e non vedo persino voyager di giacobbo, per questo non mi sento esperto in alcuna materia. però, sulle civiltà del passato ho letto qualche libro, tra i quali i saggi di Ceram, Hutchinson, Woolley e kramer per quanto riguarda le civiltà mesopotamiche e altri che riguardano l'antico egitto e le civiltà orientali (su tutti, i saggi di Sabatino Moscati). quindi qualche piccola cosa sull'argomento vorrei dirla anche io enza scomodare internet, wikipedia etc...

per farlo, debbo partire da una considerazione fondamentale che è la seguente: i film come Zitgeist, religiolus e tutta la letteratura (a volte pura paccottiglia) che ne sta alla base sono rivolti ad un pubblico prevaletemente americano. il 70% degli americani non crede alla teoria dell'evoluzione di Darwin, ritiene che il mondo abbia avuto origine 6000 anni fa e che in passato l'uomo viveva beatamente accanto ai dinosauri e agli unicorni.

è a questo pubblico che si rivolgono simili documentari ok? a gente che pensa che Dio abbia crato l'uomo a partire da un pupazzo di fango e la donna da una costola di adamo, a gente che crede davvero all'arca di noè e al diluvio universale e alla colomba col ramoscello d'ulivo sul becco.

è chiaro che avendo a che fare con questa diffusa concezione integralista delle religioni spesso anche gli autori animati dalle più buone intenzioni possono cedere al radicalismo più ottuso e a volte persino al complottismo di segno contrario a quello che si vuole combattere.

ma noi non siamo americani, siamo europei. continua >>>

Danilo De Rossi 31.08.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho preparato tre POST contro la MAFIA E SIMILI !!!

LI DEDICHERO' ALLA "rispettosa attenzione" del

CAPO dei CAPI di "callcenter contro-blog Grillo"

il boss don PEPPINO !!!

Antonio Lenin_inased (), Roma Commentatore certificato 31.08.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Per piacere, lasciamo stare le profezie. Quello che hanno di bello è che, solo DOPO che un determinato avvenimento si è verificato, qualcuno "dimostra" (?) che San Malachia, o Nostradamus, o qualche cavolo di altro "profeta" santo o laico "l'aveva previsto". Lasciamo al Medioevo credenze da Medioevo, se vogliamo fare i progressisti...

Giuseppe D. 31.08.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la chiesa e' riuscita a farmi stare sulle palle il padreterno
Tiziana S. Milano

VABBE' E' COME DIRE CHE IL COMUNISMO REALE E' RIUSCITO A FARTI STARE SULLE PALLE MARX

OPPURE CHE QUESTO GOVERNO E' RIUSCITO A FARTI STARE SULLE PALLE L'ITALIA

Tu che hai fatto oggi per il pianeta? Commentatore certificato 31.08.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...la tua assenza ha riportato la serenità nel blog.....il tuo ritorno..solo offese .....

d.e.s.a.n.i. sono due mesi che ti invito ad un confronto legale.....circa gli hacker...

ma tu ometto da due soldi preferisci gliocare con la tastiera.....mi fai pena....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 31.08.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

CI SI PUO' ATTENERE AI RAPPORTI TRA CHIESA E GOVERNO SENZA DERAGLIARE IN MINCHIATE PROFETICHE E SUPPOSIZIONI SU GESU' O SU CHI NE RACCONTO' LA VITA REALE O ROMANZATA CHE FOSSE?

GRAZIE.

Tu che hai fatto oggi per il pianeta? Commentatore certificato 31.08.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà che cos'altro ci farà dar via lo psiconano,sicuramente sul piano della laicità,dopo la bordata del suo giornale diretta a santa madre chiesa.
Magari,verrà introdotto il reato di ateismo o di gnosticismo:così,se commetto un furto,mi becco un tot di anni + x per il reato,appunto di ateismo.

maria c., selvino Commentatore certificato 31.08.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento

MAI LET/TO DI UN "HAC/KER" CHE FAC/CIA "PROVE TE/CNI/CHE"

......ciarl/atano !!!!
Ant/onio Le/n/in_ina/sed (), Roma

----------------------

senti...ometto...la tua assenza ha riportato serenità nel blog....non ci hai fatto caso ?

continui con la storiella dell'hacker....sono due mesi che ti invito ad un confronto legale....

ma tu vigliacco da due soldi ..sai solo offendere e seminare discordia...

mi fai pena de/sa/ni...in tutti i sensi....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 31.08.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAI LETTO DI UN "HAC/KER" CHE FAC/CIA "PROVE TECNI/CHE"

......ciarlatano !!!!
Ant/onio Len/in_ina/sed (), Roma

----------------------

senti...ometto...la tua assenza ha riportato serenità nel blog....non ci hai fatto caso ?

continui con la storiella dell'hacker....sono due mesi che ti invito ad un confronto legale....

ma tu vigliacco da due soldi ..sai solo offendere e seminare discordia...

mi fai pena desani...in tutti i sensi....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 31.08.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Haha, un gay molestatore nonchè "portavoce" delle idee del Vaticano, che da lezioni di morale, ma che bel minestrone!
Ora ci manca di scoprire che tutte le donne che parlano male della Carfagna siano delle pompinare prezzolate e abbiamo fatto tombola.

Obi Wan Per Hobby 31.08.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Un cattolico è tale perchè si riconosce nella gerarchia .A volte apprezza il suo operato , altre volte meno . Deve essere la chiesa , e Boffo lo ha fatto pubblicando lettere di semplici acttolici , a rendere pubblico il malessere del suo gregge . Boffo ha dato voce a quei credenti del dissenso che non apprezzano il neo paganesimo del Papi il Sodomita e, secondo noi , ha fatto bene .Il resto è materiale per un pidocchioso come il Feltri delle leccate e delle genuflessioni .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 31.08.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

CHE PALLE SIAMO ANDATI FUORI TEMA

RIDOTTI A PARLARE DI SUPPOSIZIONI, DI TEORIE SULLA FIGURA DI CRISTO, DI PROFEZIE!

A QUANDO L'ARGOMENTO DISCHI VOLANTI?

Tu che hai fatto oggi per il pianeta? Commentatore certificato 31.08.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Tiziana
vi sono molte profezie sui papi ma anche sulla presa di potere di B
Abbiamo addirittura quartine di Nostradamus che dicono che "i rossi prenderanno per 5 anni il potere in Italia, dopodiché una dittatura sorgerà nel Mediterraneo"
Alcuni versi parlano anche di un personaggio di spicco che si opporrà a questa dittatura e non sarà né Franceschini né Bersani ma di Di Pietro Nostradamus dice: un "Aquileior farà molto per ripristinare la giustizia in Italia" e Di Pietro ha iniziato la sua pratica legale a L'Aquila, il termine 'aquileior' significa ‘il legale dell'Aquila’. Si parla anche di un attentato che sarà ordito contro di lui per ucciderlo vicino a Milano, essendo l'unico avversario del dittatore
Un'altra quartina di Nostradamus parla molto chiaramente dell’“effimero governo sulla penisola del Biscione". Il Biscione fu il 1° marchio con cui B esordì e che compariva sui suoi magazzini commerciali di Milano e resta tuttora l'emblema di Canale 5.
Canale 5 entrò in onda con lo slogan: "corri a casa in tutta fretta, c'è un biscione che ti aspetta"
Il biscione era il simbolo dei Visconti, grandi Signori di Milano ed è tuttora il simbolo di Milano. B lo assunse come proprio per far capire che egli sarebbe stato il nuovo signore della finanza italiana.
Lo ha usato poi per la sua prima rete televisiva, Telemilano 58, poi Canale 5, prima era ben visibile, ora resta solo la testa stilizzata.
La differenza col simbolo di Milano è che il biscione classico ha un uomo in bocca, quello di Mediaset ha un fiore a 8 petali (simbolo massonico).
La 1a battaglia di Roberto Mascia fu a Milano contro i grandi magazzini di B: "Boicottiamo il biscione". Sappiamo tutti come finì. 2 killer martirizzarono Mascia e lo impalarono col manico di una scopa.

http://archiviostorico.corriere.it/1994/febbraio/19/seviziato_fondatore_dei_club_anti_co_0_94021911341.shtml

Questo era il soggetto. E questo è oggi. Un bieco individuo che ricorre a tutto pur di far fuori i suoi avversari

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tranquilli! ora l'Innominano manda Bossi e Calderoli a sistemare i rapporti con il Vaticano!

Ettore B. Commentatore certificato 31.08.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
.De Gloriae Olivae = dovrebbe essere il penultimo papa. Ratzinger, Benedetto XVI, è un benedettino, e i benedettini sono detti anche ‘olivetani’, perché uno dei loro stemmi porta l’olivo.

Infine dovrebbe venire:
.Petrus Romanus, ultimo papa, Pietro II, Pietro il Romano. Un Pietro inizia la storia della chiesa a Roma e un Pietro la finisce. Dovrebbe essere un papa martire, come il primo apostolo e anche Nostradamus prevede che quest'ultimo papa sia un martire. Durante il suo pontificato la Chiesa subirà delle persecuzioni.
La profezia di Nostradamus, tradotta dice:
"Nell'ultima persecuzione della sacra chiesa romana regnerà Pietro il Romano, che pascolerà il suo gregge, tra disgrazie e problemi; quando questi termineranno, la città dei sette colli verrà distrutta e il tremendo Giudice giudicherà i popoli"
In tutto abbiamo 112 papi, in media uno ogni 8 anni. Oggi saremmo al 111° papa e solo uno ci separerebbero dalla fine della Chiesa.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

1
Molto nota fu la famosa profezia sui Papi attribuita a SAN MALACHIA
Era un santo irlandese del 1100, umile e semplice, molto amato dal popolo, un po’ come il nostro S. Francesco. Gli erano attribuiti molti miracoli e sembrava ereditare la capacità profetica degli antichi druidi. Affermava di aver ricevuto da Dio il doppio dono del miracolo e della profezia. Divenne abate di Bancor, vescovo di Connor e arcivescovo di Armagh
In un suo viaggio, di ritorno da Roma, aveva sostato nel monastero di Chiaravalle ospite di S. Bernardo. Nella pace del chiostro compose la sua più famosa predizione, 112 brevi motti latini di 2 o 3 parole l’uno, che indicavano le caratteristiche dei papi, cominciando dal papa del suo tempo Celestino II (1143) fino all'ultimo papa di Roma. Questo elenco comparve nel 1595, quindi dopo le Centurie di Nostradamus, e fu pubblicato da un religioso benedettino, Arnaldo de Wion
I motti sono molto curiosi
Rirporto qui gli ultimi 9 papi:
Ci sono 3 papi del malessere (guerre, crisi ecc.):
.Ignis Ardens = fuoco ardente, Pio X morì al divampare della prima guerra mondiale e fu santificato per la sua fede ardente
.Religio Depopulata = Benedetto XV, che visse durante la 1a guerra mondiale, grande strage del mondo cristiano
.Fides intrepida = Pio XI, natura coraggiosa che stipulò i Patti Lateranensi e si oppose al nazismo
Poi 3 papi della rinascita o fioritura mistica:
.Pastor Angelicum = Pio XII, forse perché ebbe visioni soprannaturali. La chiesa vorrebbe beatificarlo, ma ci sono molte opposizioni
.Pastor et Nauta = Giovanni XXIII, patriarca di Venezia
.Flos Florum = Paolo VI che aveva dei fiordalisi nello stemma.
Poi verranno i 3 papi delle prove supreme
.De Medietate Lunae = Papa Luciani, il papa del sorriso, che regnò un mese solo, come un periodo lunare
.De Labore solis = Giovanni Paolo II che viaggia continuamente attorno al mondo

(segue)

viviana v., Bologna Commentatore certificato 31.08.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

ecco...
pure tu ci mancavi
avevo ricominciato a leggere il blog e sono tornati tutti i rompicoglioni

Flavio z., Parma 30*08*09 16:59
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Hai ragione , è sempre bene leggere SOLO ciò che faccia piacere al solito CIARPAME del cazzo !!

I ROMPICOGLIONI COME ME ... HANNO SEMPRE INFASTIDITO CERTE MENTALITA' BIGOTTE "CANCEROSE" PORTATRICI DI SVENTURA PER IL MONDO INTERO !

(puoi sempre "saltare" la lettura...e continuare a leggere le "seghe mentali" dei vari "umiliofido"
o "dalema-fassino-rutelli" presenti sul blog e
autoproclamatosi "grillinidoc" )!


UN GRANDE SALUTO A TUTTI QUELLI DI "BUONA VOLONTA'

Antonio Lenin_inased (), Roma Commentatore certificato 31.08.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ho letto le dichiarazioni del direttore dell'Osservatore Romano, che ribadisce la distanza del Papa dalla questione Berlusconi-scandali-stampa e i buoni rapporti del nostro governo (?) con la Santa Sede.
Che ne pensi?
(ti saluto in fretta, scusa, ma ho un conato di vomito.

graziella romano 31.08.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento

La stampa estera contraria, la Chiesa contraria, Fini contrario, la crisi contraria, quando cadrà e per che cosa cadrà?

cesare beccaria Commentatore certificato 31.08.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Io credo questo. Feltri ha sparato contro il vaticano, è stato richiamato, ma non possono far vedere che è asservito e chiede scusa, allora lo fanno continuare un po' così poi non si dica che il Pdl prende ordini dal vaticano. Intanto governo e alto clero si stanno già mettendo d'accordo per la penitenza da far compiere a Berlusconi, ora si ricomincia a lavorare e chi si ricorda più che Berlusconi è un puttaniere?
Passata la festa, gabbato lo santo!

Pietro P., Milano\Genova Commentatore certificato 31.08.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=dVUGEk3oq48

Enrico De Zottis 31.08.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Almeno il dentista Calderoli , delle Fregnacce Tricolori , si ferma alla Libia e alle sniffate gheddafiane . Mentre il Druido Negazionista Eridano il Bifolco rivaluta il Papi delle Mafie e delle Sodomizzazioni .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 31.08.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

la chiesa e' riuscita a farmi stare sulle palle il padreterno

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 31.08.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prova Prova 123!!

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 31.08.09 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I cattolici dovrebbero prendere le scritture alla lettera, come fanno gli islamici:
"Deuteronomio 12:23
ma guàrdati assolutamente dal mangiarne il sangue, perché il sangue è la vita, e tu non mangerai la vita insieme con la carne."

Mangiare carne fa crepare prima >:I

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 31.08.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DE MAGISTRIS IERI:

"Un progetto contro il nostro futuro. Il colpo di Stato - apparentemente indolore ed a tratti invisibile - reso possibile dall’istituzionalizzazione delle mafie, dalla loro penetrazione nelle articolazioni economiche e pubbliche del Paese, dal loro controllo del territorio, dalla capacità di neutralizzare la resistenza costituzionale. Un golpe senza armi - ma intriso di violenza morale - con l’utilizzo del diritto illegittimo,della creazione di norme in violazione della Costituzione. L’eversione attraverso l’uso di uno schermo legale. L’uccisione della democrazia dal suo interno. È necessario, quindi, che si realizzino subito le condizioni per una grande mobilitazione civile, sociale e politica che si opponga a questo disegno autoritario che stravolge gli equilibri costituzionali e l’assetto democratico del nostro Paese.
30 agosto 2009

....

Che dite...COMINCIAMO A PREPARARCI a questa 'grande mobilitazione civile, sociale e politica a cui ci chiama TUTTI De Magistris????

Dino Colombo Commentatore certificato 31.08.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento

La politica il letto e la chiesa

Personalmente, per principio diffidiamo di tutto quello che dice Maurizio Gasparri. Perciò, se Gasparri si mostra in tv scandalizzato per il killeraggio di Feltri, vuol dire che in realtà ne è compiaciuto, ma si allinea al capo, che si è politicamente dissociato dal suo stesso quotidiano. Tra parentesi: ormai, pure Berlusconi si dimentica di far finta che Il Giornale sia di suo fratello, al quale nessuno si sogna di attribuire la vergogna di certi lavoretti «giornalistici». Non parliamo delle ridicole invenzioni contro Prodi o altri noti comunisti, ma della maniera in cui è stato sbattuto in prima pagina il mostro, ovvero la signora Berlusconi, quando ha indicato nel marito l’uomo che frequenta minorenni, non distingue la politica dal suo letto e non sta neppure tanto bene. Del resto, chi è capace di denudare in pubblico la propria moglie, è capace di tutto, anche di preparare dossier spionistici per ricattare la Chiesa e il suo Dio.
maria novella oppo l'unità

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

DON GIORGIO DECAPITANI....un VERO servitore di Cristo...come Don Ciotti, e tanti altri preti fedeli DAVVERO alla Parola di Dio...

http://www.dongiorgio.it/

Dino Colombo Commentatore certificato 31.08.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

per Ettore Chiacco
penso che a te possa interessare la visione de "LO Sfidante" lo trtovi in rete free
oppure su you tube in blocchi da 10 minuti
prova a guardare i primi due o tre e fammmi sapere, a me è piaciuto tanto.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo tutti usciti fuori dal seminato.
Feltri ha fatto bene, no ha fatto male a sparlare di Boffo, si ma...
Ma insomma un buon giornalista è quello che pubblica anche la merda prodotta dal suo padrone-editore, nascosta accuratamente sotto il tappeto?
Se sì Feltri, come tutti gli altri suoi colleghi, sono solo dei miserabili pennivendoli-quaquaraquà...

Franco F. Commentatore certificato 31.08.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Il mondo libero. Dall'Italia (http://tonycirni.blogspot.com)

Oggi voglio essere ottimista. E quindi svelo un sogno: che il mondo si liberi dell'Italia, di quest'Italia.
Italia di ladri, infami, corrotti e corruttori. Di mafiosi, camorristi, piduisti. Di ballerine, vallette, direttori, presidenti.
Oggi voglio essere ottimista. Prima o poi, sento che succederà. Il mondo sarà libero. Dall'Italia.


Alla mia nazione - Pier Paolo Pasolini

Non popolo arabo, non popolo balcanico, non popolo antico
ma nazione vivente, ma nazione europea:
e cosa sei? Terra di infanti, affamati, corrotti,
governanti impiegati di agrari, prefetti codini,
avvocatucci unti di brillantina e i piedi sporchi,
funzionari liberali carogne come gli zii bigotti,
una caserma, un seminario, una spiaggia libera, un casino!
Milioni di piccoli borghesi come milioni di porci
pascolano sospingendosi sotto gli illesi palazzotti,
tra case coloniali scrostate ormai come chiese.
Proprio perché tu sei esistita, ora non esisti,
proprio perché fosti cosciente, sei incosciente.
E solo perché sei cattolica, non puoi pensare
che il tuo male è tutto male: colpa di ogni male.
Sprofonda in questo tuo bel mare, libera il mondo.

Tony Cirnigliaro, Rosolini Commentatore certificato 31.08.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Feltri, spavaldo, arrogante, prepotente, volgare, insultante, ricco e chinato agli ordini del padrone, in difficoltà, licenziamento alle porte?

cesare beccaria Commentatore certificato 31.08.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Cosa darei per poter credere ancora in qualcosa... o per avere anocora dodici anni come scilvietto

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 31.08.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento

«La maglietta anti Islam?
Mi pento, viva la Libia»
Calderoli e la sfida del 2006: a casa mia i due cammelli che il raìs ha regalato al Cavaliere

LEGAIOLI PIGLIAINCULO VERGOGNATEVI

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER E CHIACCHIO

DAL MOMENTO CHE AFFERMI CHE GESU' CRISTO ERANO DUE
PERSONE (LO AVRAI LETTO DA QUALCHE PARTE VISTO CHE NON ERI PRESENTE) PERCHE' NON SCRIVI UN LIBRO SU GESU', UNO SU CRISTO E LA PIANTI?

ATTENTO PERO' A CITARE LE TUE FONTI CHE OVVIAMENTE
COME PROVA DI CIO' CHE NON SI PUO' PROVARE HANNO LA STESSA VALENZA DELLE SACRE SCRITTURE.

Tu che hai fatto oggi per il pianeta? Commentatore certificato 31.08.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO!!
ovviAmante il paragone non sussiste pero esiste il paragone con chi la "LEGGE DEGLI UOMINI" VORREBBE SIA INFALLIBILE E CHE REGOLARMENTE FINISCE PER METTERE IN CROCE GLI INNOCENTI-
TU SCRIVI-"Vedere il cardinal Bertone, accanto a un frequentatore di prostitute, un corruttore, un mentitore professionale, mi ha dato molto fastidio, diciamo che mi ha fatto schifo."

anche GESù era frequentatore di prostituTE ETC...
GRAVE ERRORE QUELLO DI BERLUSCONI A NON PARTECIPARE ALLA PERDONANZA...GESU FORTUNATAMENTE PERDONA E SALVA CHIUNQUE SEMPRE E COMUNQUE.

dfgsdu uzzu 31.08.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Patti Lateranensi è il nome con cui sono noti gli accordi di mutuo riconoscimento tra il Regno d'Italia e lo Stato della Città del Vaticano sottoscritti l'11 febbraio 1929.
Presero il nome del palazzo di San Giovanni in Laterano in cui avvenne la firma degli accordi, che furono negoziati tra il cardinale Segretario di Stato Pietro Gasparri per conto della Santa Sede e Benito Mussolini, capo del Fascismo, come primo ministro italiano.

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 31.08.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Il Cavaliere s'inchina a Gheddafi, vorrebbe essere un dittatore con gli stessi poteri del collonnello,40 di potere assoluto.
Purtroppo per il nostro padrone 40 sono troppi per tutti. Per lui poi sono troppi anche 4 anni.
La pacchia e l'ubriacatura sta per finire per merito della gente e non della politica oppositiva inesistente.

cesare beccaria Commentatore certificato 31.08.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

IL MESSIA E' TORNATO ! IL MESSIA E' TORNATO
***********************************************

FEDELI IL MESSIA E' TORNATO


ORA SI TROVA IN SIBERIA


SARA' PRONTO A INCONTRARE RETZINGER E IL PRESIDENTE ?


LO RICEVERANNO ?


COSA DIRA' IL MESSIA A LORO ?


http://www.repubblica.it/2006/08/gallerie/gente/sergei-torop/1.html

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 31.08.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Cercando un libro che mettesse in evidenza le tecniche di propaganda mi sono imbattuto in questo articolo della lsdi (libertà di stampa e diritto all'informazione). http://www.lsdi.it/2009/01/31/informazione-senza-mediazione-il-rischio-della-propaganda/
Leggendo l'articolo percepisco la paura del giornalismo (e dei giornalisti) di essere scavalcato ... ciao a tutti! (L'informazione diretta fa paura?????)

Ugo Volpato 31.08.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

AGRIGENTO: OCCUPATO IL PROVVEDITORATO AGLI STUDI (14 agosto 2009)
AREZZO: LA PROTESTA DEI PRECARI IN MUTANDE (24 agosto 2009)
MATERA: PRESIDIO PERMANENTE (24 agosto 2009)
SALERNO: DOCENTI SUL TETTO DEL PROVVEDITORATO (25 agosto 2009)
PALERMO: MANIFESTAZIONE AL PROVVEDITORATO - VIDEO (25 agosto 2009)
TREVISO: DOCENTI IN MUTANDE AL PROVVEDITORATO (25 agosto 2009)
TRAPANI: INSEGNANTI E ATA INCATENATI IN PROVVEDITORATO (26 agosto 2009)
BENEVENTO: LA SCUOLA IN PIAZZA (pdf)
PALERMO: LA PROTESTA CONTINUA (28 agosto 2009)
BENEVENTO: DOCENTI SUL TETTO IN PRESIDIO PERMANENTE (29 agosto 2009)
CASERTA: DOCENTI MINACCIANO DI LANCIARSI DAL TETTO DELL'USP (29 agosto 2009)
CATANIA: PROTESTA IN PROVVEDITORATO (30 agosto

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

'Si lamentano degli zingari? Guardateli come vanno in giro a supplicare l'elemosina di un voto! Ma non ci vanno a piedi, hanno autobus che sembrano astronavi, treni, aerei! E guardateli quando si fermano a pranzo o a cena: sanno mangiare con coltello e forchetta e con coltello e forchetta si mangeranno anche i vostri risparmi. L'Italia appartiene a cento uomini, siamo sicuri che questi cento uomini appartengano all'Italia'?
(Fabrizio De Andrè) lamentano degli zingari? Guardateli come vanno in giro a supplicare l'elemosina di un voto!
Non è possibile che di fronte a una possente crisi, alle centinaia di migliaia di licenziamenti, alle numerosissime proteste, alla deriva razzista e fascista, l'Italia stia ancora con le mani in mano ad osservare la sua stessa fine.
Qualcuno aveva previsto tutto questo e aveva prestabilito anche un piano per sedare, tenere a bada la Nazione. Non v'è altra spiegazione. Basterebbe un nonnulla, oggi, per far scoccare la scintilla della rivolta nazionale. Ma tutti gli organi di informazione nazionale sono impegnati a nascondere la verità, parlano d'altro. Persino i sindacati sono assenti e non vogliono convocare uno sciopero nazionale. Sono tutti complici! Dalla crisi economica, alle proteste degli aquilani, ai licenziamenti nelle fabbriche, alla dissoluzione della scuola pubblica con decine di migliaia di docenti a spasso, l'Italia è una pentola a pressione già sul punto di scoppiare. Ma qualcuno sta tenendo il coperchio ben serrato. Solo internet riesce a fotografare questo sfacelo, ma gli italiani non si informano su internet, adorano farsi imbonire dalle tv!
Noi immaginiamo le riunioni segrete tra politici, chiesa, sindacati e responsabili dell'informazione nazionale, condotte in qualche salotto e su un unico punto all'ordine del giorno: programmare un severo bavaglio sulle urgenze nazionali per mantenere calmo il Paese.

http://italianimbecilli.blogspot.com/2009/08/qualcuno-sta-tenendo-bada-la-rivolta.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.09 11:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

PER E CHIACCHIO:

GLI UOMINI DA QUANDO HANNO SMESSO DI CREDERE IN GESU' CRISTO CREDONO A TUTTE LE PUTTANATE POSSIBILI ED IMMAGGINABILI

INDOVINA CHI LO HA DETTO?

Tu che hai fatto oggi per il pianeta? Commentatore certificato 31.08.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando passeranno le varie madonne, santi, miracoli per ogni via di ogni paese d'italia, mettete dell'aglio sui balconi
il diavolo non si combatte cosi', ma basta crederci

roby c Commentatore certificato 31.08.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, ti prego di tornare sull'argomento cannabis prima o poi, magari facendo notare con un'altra letterina a Giovanardi qual'è la situazione intorno a noi e come sta cambiando ( esempi di Spagna- dove si può autoprodurre qualche pianta, e Olanda dove si può comprare nei coffy - ma anche da citare dove si può fumare liberamente come in portogallo, repubblica ceca e germania )
e devi soprattutto citare la strada che sta intraprendendo il continente americano, con il canada in prima linea da sempre, un ammorbidimento di alcuni stati USA, ma soprattutto il gran passo avanti di depenalizzazione di tutte le droghe del messico, e da poco, anche l'argentina, dove fumare cannabis non è più un reato perseguibile
qui link peacereporter
http://it.peacereporter.net/articolo/17497/Argentina,+nuovi+metodi+di+lotta+alla+droga
qui belle parole di quest'articolo: Secondo la Corte "Ogni adulto è libero di decidere per la sua vita senza l'intervento dello Stato. Lo Stato non può stabilire cos'è morale e cosa non lo è" e per questo non è costituzionale perseguire chi fa uso di marijuana.

è tempo per rivedere la legge, o almeno osservare attentamente queste situazioni e vedere come si evolvono: e val la pena ricordare che la Francia, paese in cui ti fottono anche per pochissimo fumo, abbia il numero di fumatori maggiori rispetto alla popolazione ( secondo wiki ).

E non dobbiamo dimenticarci che siamo alle prese con le mafie di ogni genere in italia: e il modo per non fargli arrivare più soldi è legalizzare l'autoproduzione... altrimenti anche ammettendo che non si finisce in galera per pochi spinelli, bisogna comunque pagare la mafia...e non è accettabile che a parole zio Silvio si dica pronto a sconfiggere le forze del male, e poi tanto tutti i soldi della droga vanno a loro.... davvero triste come cosa...

Flavio V. Commentatore certificato 31.08.09 11:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@danilo de rossi

Se per te sono ignorante dimostralo confutando i miei argomenti e le mie citazioni, che per il momento hai rimediato solo figuracce. Ti consiglio di non tentare di farmi passare per ignorante in materia. Nemmeno "gente del mestiere" in altri forum ad argomento "religioso", dove scrivo, ci prova più da un pezzo. Anche perchè essendo stato credente per 35 anni e catechista ho avuto anche "l'indottrinamento" che tu considereresti "giusto", ma dal quale ho saputo liberarmi approfondendo i miei studi!

Ma se vuoi rimediare altre figuracce accomodati pure.

****

Non c'è una ancora una "guerra" tra berlusconi e la "chiesa gerarchica". Ci sono al momento solo delle schermaglie perchè loro, a differenza di te, sanno benissimo che hanno da perderci entrambi in un eventuale scontro.

Solo che c'è un forte dissenso interno alla chiesa con la "base" che pressa la "chiesa gerarchica" per rompere col mafiopedonano

Il mafiopedonano, tramite feltri, ha provato a zittire esponenti di questo dissenso.

Probabilmente stesso loro non si aspettavano una levata di scudi così consistente da parte delle alte gerarchie (che probabilmente si sono incazzate perchè come vanno a spiegare che omofobici come sono, hanno messo un ricchione a capo del loro giornale? Non viene il dubbio anche a te di qualche giro strano di ricchionaggine che coinvolge le gerarchie ecclesiastiche? Eppure di tali giri ne parlano ampiamente PRELATI VATICANI nel libro "Via col vento in vaticano"

Ma se tu vuoi chiudere gli occhi, ed aprire il culo alla potente organizzazione sodomizzatrice ecclesiastica accomodati pure!

Io invece spero che la chiesa della base sia tanto forte da obbligare al distacco le alte gerarchie e dalla guerra tra cosche (pedoecclesiastica e nano-piduistica) che ne nascerà GLI ONESTI POTRANNO TRARNE VANTAGGIO!

Evidentemente tu non sei annoverabile tra gli onesti facendo parte della cerchia dei pedoecclesiastici!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 31.08.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Com'é che Berlusconi non e' stato previsto da nessuna profezia..?

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 31.08.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiesa uno a chiesa due.. la casa della menzogna fatta metodo educativo.. loro lo fanno e questo è tutto in tutte le cose..farle..l'impegno la costanza diventano nulle se non sono protratte nel tempo . flash demagogici?? in base a quanto dura l'abbagliamento tanti saranno i flash che il vostro condottiero di turno emanerà . HAI CAPITO HAI CAPITO . inizio a pensare che la stupidita della forma è inconsapevole,l'ingenuita la leggerezza lasciate tali sono cosa concreta che puoi sentire nell'aria . LA SCUOLA E'.. UNA VOLTA CHE HAI CAPITO CHE DEVI MORIRE FALLO DIMENTICARE AGLI ALTRI E POTRAI GUARDARLI .

gabriele de simone Commentatore certificato 31.08.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento

@ aldo f.


se devi dire scemenze scrivi a tuo fratello gemello!
ringraziate tutti leccando a terra il sig,beppe grillo,altrimenti le tante stronzate che tritate dalla mattina alla sera non avreste saputo dove attaccarle.
un blog di così basso livello culturale non l'avevo mai visto,addirittura atei che vogliono dare lezione su le Sacre Scritture a persone che hanno studiato la materia!
Fate una cosa,beceri, trovatemi UNO SCIENZIATO,UNO STUDIOSO,UNO QUALSIASI CHE POSSA ATTESTARE LA FALSITA' DEGLI SCRITTI TROVATI, NON ULTIMI GLI SCRITTI DEL MAR MORTO,NELLE GROTTE DI QUMRAM,NEL 1947!

Buon lavoro, STOLTI!

Italiano ma non sempre Commentatore certificato 31.08.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fa piu' RUMORE una tv di merdaset che una folla di due milioni tra disoccupati,licenziati e cassaintegrati.
BUONGIORNO maledettaitalia
(sic)
piccolofy

angelos s., ca Commentatore certificato 31.08.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Le profezie?

Diventano veri problemi solo quando convincono menti deboli, gruppi gestiti da personaggi con deliri di onnipotenza, sette di vario genere, persone convinte del loro essere "superiore" che si infilano nel solco tracciato da qualche storiella nata anticamente per realizzarla compiutamente.

Non si può predire il futuro ma lo si può condizionare.

Per questo bisogna sempre vigilare e studiare gli eventi per vedere se questi prendono la strada di qualche "storiella profetica" la quale, se già conosciuta, dovrebbe mostrarci anche il traguardo finale al quale aspira qualche sedicente belzebù.

Giuseppe Leone, Taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

per il sedicente guru pensatore nonchè super esperto di religioni, astrologia, geografia, arti marziali e cucina macrobiotica.

*************

non è in atto una guerra tra berlusconi e la chiesa come tu ingenuamente credi, è in atto una guerra tra berlusconi e la parte non pienamente berlusconizzata del paese che, oltre ad un pezzo di politica e di società civile, include anche un pezzo della chiesa e delle gerarchie cattoliche.

in questa guerra non perderanno entrambi, o solo la chiesa come speri, rischia di vincere solo quella parte della chiesa capeggiata da bertone, quella più conservatrice e filoberlusconiana ...

Danilo De Rossi 31.08.09 11:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Calderoli su Gheddafi:

"..devo ammettere che la vicenda della tenda a me è piaciuta: non posso che rimanere colpito da una persona che arriva e impone il rispetto delle sue origini e delle sue tradizio­ni."

Ah si?

http://www.corriere.it/politica/09_agosto_31/La_maglietta_anti_Islam_Mi_pento_viva_la_Libia_marco_cremonesi_e2e55926-95f6-11de-8f5e-00144f02aabc.shtml

Maximilien Robespierre () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra un po' mi sa che faccio una strage anch'io: comincio dai ciellini della mia azienda, che sono la peggior specie

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 31.08.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi pur di non continuare a prenderlo in culo da Gheddafi, dai Libici e dai cammelli libici preferisce rispolverare le radici cristiane e tornare a prenderlo in culo dai preti. Deve aver sperimentato di persona che ce l'hanno più piccolo!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 31.08.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

De Magistris: "Si prepara il colpo di Stato d'autunno"
di Luigi De Magistris

Credo che il popolo italiano debba essere consapevole che la maggioranza politica - di ispirazione piduista - tenterà di utilizzare le Istituzioni per portare a compimento - nei prossimi mesi- il più devastante disegno autoritario mai concepito dal dopoguerra in poi. Un vero golpe d’autunno. Da un punto di vista istituzionale si cercherà di rafforzare il progetto presidenzialista - di tipo peronista - disegnato su misura dell’attuale Premier. Poteri assoluti al Capo dello Stato eletto dal popolo. Elezioni supportate dalla propaganda di regime costruita attraverso il controllo quasi totale dei mezzi di comunicazione. Il Parlamento - coerentemente ad un assetto autoritario e verticistico del potere - ridotto ad organo di ratifica dei desiderata dell’esecutivo con le opposizioni democratiche messe in condizione di esercitare mera testimonianza. La distruzione dell’autonomia e dell’indipendenza della magistratura attraverso la sottoposizione del pubblico ministero al potere esecutivo con modifiche costituzionali realizzate illegittimamente con legge ordinaria (quale quella che subordina il Pm all’iniziativa della polizia giudiziaria e, quindi, del governo), nonché attraverso la mortificazione del suo ruolo attraverso leggi quale quella che elimina di fatto le intercettazioni (rafforzando quindi la cd. microcriminalità in modo, poi, da invocare poteri straordinari per combatterla).

La revisione della Corte Costituzionale e del Consiglio Superiore della Magistratura – non però nella direzione di liberare tali fondamentali organi dalle influenze partitiche e di poteri che pure sono presenti – ma attraverso il rafforzamento della componente politica e partitocratica. La soppressione della libertà di stampa e del pluralismo dell’informazione formalizzando normativamente la scomparsa....
http://www.unita.it/news/italia/87784/de_magistris_si_prepara_il_colpo_di_stato_dautunno

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.09 10:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti (soprattutto ai leghisti sderenati!! Piccini, come va il sederino? brucia? Com'è la salsiccia libica da prendere nel didietro? Peggio di quella mafiosa????)

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

A Reggio Emilia un disoccupato uccide a coltellate e colpi di martello la moglie, un figlio di 20 anni e riduce in fin di vita il figlio di 4 anni e la padrona di casa. Poi tenta il suicidio ed è in coma.

LASCIATELO MORIRE !!!!!!!!

Che non mi si venga a dire che il problema era la disoccupazione………Perché uccidere la famiglia??? Non poteva cominciare dalla sua persona??

meri c Commentatore certificato 31.08.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fra le tante giuste discussioni intraprese da questo Blog, qualcuno ha mai sentito parlare del fatto che l'INPS stà revocando arbitrariamente e senza giustificazione pensioni di invalidità ad invalidi totali?????
A mio suocero(non autosufficiente,stomizzato,sette operazioni chirurgiche subite per tumori), come a molti altri quì in Umbria e credo in tutta Italia, dopo una sommaria visita fiscale, è stata revocata la indennità di aggravamento!! Forse l'INPS approfitta del fatto che molti di questi anziani rinunceranno (per mitezza o fatalismo) ad intraprendere giuste cause civili che in ogni caso arriveranno in giudizio tra decenni, quando si presume che (date le condizioni di salute) loro non ci saranno più????!!!!

marco cerbella 31.08.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia
Boffo querela il Giornale

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento

ma Don Gallo non è stato spretato ?
.

cimbro mancino Commentatore certificato 31.08.09 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tranquillo m@ntovano, Boffo ha già detto che querelerà Feltri e, almeno per quanto riguarda la parte relativa alla fantomatica informativa della polizia, credo proprio che la vincerà ....

non s'è mai vista una bufala così maldestra e pacchiana come l'informativa di feltri... forse soltanto il mitico conte igor marini ai tempi di telekom serbia era capace di sparare balle più grosse

Danilo De Rossi 31.08.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento

BOFFO E LA PATACCA
Leggo i commenti e rimango allibito da tanta stupidità. Il punto non è se la notizia data da feltri è vera o falsa. Se boffo è omosessuale e se ha commesso un reato da 517,oo euro. Il punto è affermare che se uno ha rubato una mela questi non può criticare uno che ha riciclato denaro della mafia per miliardi e miliardi. Il punto è mettere sullo stesso piano il comportamento di un comune cittadino e uno che ha in mano un paese. Il punto è tappare la bocca a un direttore di giornale continuando a spargere veleni e maldicenze per dire che la moralità di berlusconi è uguale a quella di tutti e che quindi non fa niente di male e non c'è niente da criticare. Quando gli italiani apriranno gli occhi? Quando gli italiani la smetteranno di ascoltare o leggere Feltri o Fede? Andate a leggere i commenti sul blog di Feltri e vi renderete conto del perchè feltri continua a dire bestialità.

Gigi Zurlo Commentatore certificato 31.08.09 10:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un paesino di provincia vive una giovane coppia di sposi, che però non riesce ad avere figli. Confidandosi con il parroco del paese, questi gli suggerisce di affidarsi alla preghiera e di fare un viaggio a Lourdes e accendere una candela per ottenere aiuto dal Signore.
I due, approfittando delle vacanze, si recano quindi in pellegrinaggio a Lourdes e seguono i consigli del parroco.
Dopo poco tempo il parroco viene trasferito in un altro paese.
Dopo molti anni, ritorna in visita nel suo paesino e, ricordandosi della coppia di sposi, decide di andarli a trovare.
Quando bussa alla loro porta, gli apre un bambino di circa dieci anni e il parroco fra sé pensa: "Però, il consiglio che gli ho dato è stato utile!"
Il parroco allora:
- Ciao piccolo, sono in casa mamma e papà?
Il bimbo:
- No, sono fuori!
- Ma torneranno tardi?
- Non saprei di preciso, la mamma è andata con i miei due fratellini più piccoli dal dottore perché aspetta due gemelli...
- E tu sei in casa da solo?
- No! C'è mia sorella più grande che sta dando il biberon alla mia sorellina di 7 mesi!
- E tuo papà?
- Non ho capito molto bene, ma mi ha detto che andava a Lourdes a spegnere una candela...


BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciate l'omino dov'è!
Malgrado le zoccole, la finta-chiesa, il povero Feltri, Giordano-Farinelli, le tv private e le tv di Stato.
Lasciatelo li a completare lo scempio di questa povera Italia. Chiunque approfittasse della sua fine umana e politica per cacciarlo e governare questo paese ridotto a un cumulo di macerie, si assumerebbe una responsabilità fallimentare da suicidio storico e politico.
Lasciatelo li. Voglio che venga ricordato a imperitura memoria per quello che realmente è stato: Il peggior Statista della Storia della Repubblica Italiana.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 31.08.09 10:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER L'IDIOTA AMANTE DEL DIRETTORE DELLA CARTA STRACCIA:

COME TUTTI I PREZZOLATI DEL PEDOFILO
IL FELTRINO NON ESISTEREBBE NEANCHE SENZA IL VECCHIO PORCO.

PROBABILMENTE ORA FAREBBE LA COMPARSA IN QUALCHE FILMACCIO HORROR DI SERIE B.

Tu che hai fatto oggi per il pianeta? Commentatore certificato 31.08.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento

religiolus vedere per credere
moooolto interessante.............

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.09 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NANO CON IL LIBICO

CONTRO TUTTO IL RESTO DEL MONDO

(LI VEDO MESSI MALE...)

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma Renato Farina Farina non è stato RADIATO dall'Ordine dei Giornalisti?

da WP: Renato Farina (Desio, 10 novembre 1954) è un deputato e scrittore italiano.

È stato radiato dall'Ordine dei Giornalisti il 29 marzo 2007 [1], dopo avere ammesso di aver collaborato, da vicedirettore di Libero, con i Servizi segreti italiani fornendo informazioni e pubblicando notizie FALSE in cambio di denaro".

Notare che renato farina, pubblicatore di NOTIZIE FALSE a PAGAMENTO è uno dei pochi a difendere Littorio Feltri.

Ora mi chiedo:
Se Renato Farina è RADIATO dall'Ordine, come mai CONTINUA A SCRIVERE SU 'Libero'???

Perchè DIVERSO TRATTAMENTO è stato riservato al direttore di TELEJATO, PINO MANIACI, che il 30 marzo 2009 è stato rinviato a giudizio per esercizio abusivo della professione di giornalista , nonostante il 10 luglio 2008 fosse già stato assolto con formula piena in un altro processo per la stessa accusa, perché il fatto non sussisteva?

DUE PESI E DUE MISURE???

PERCHE' NESSUNO DENUNCIA FARINA PER LO STESSO 'REATO'???

Dino Colombo Commentatore certificato 31.08.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MISTERO BOFFO: schema

a attacca b a lungo;

b dice trovatemi qualcosa su questo rompicoglioni;

c che può essere: un avvocato, uno dei servizi, un nemico professionale interno alla cerchia del rompicoglioni, un'avversario interno alla grande famiglia dei raccoglitori di confessioni-assolutori;

d è un servo lautamente pagato che provvede;

b dice che non c'entra, tanto il giornale è del fratello acchiappaschiaffi;

e è un gruppo editoriale rivale in causa che pur di dar torto a b è capace di evidenziare risvolti che agli italo-beoti sfuggono nella disputa che ormai è divenuta di tipo propagandistico;

f è un giornale diretto che tenacia da una direttrice donna e proprietà di un editore che la politica ha bocciato anzitempo che evidenzia uno scenario d'insieme;

ora i contendenti stanno cercando di capire chi molla per primo. risorse ne hanno entrambi i contendenti per ideare ed inventare narrazioni amplificate dal regime mediatico per gli italo-beoti.

ne hanno entrambi di risorse perchè le sottraggono alla vita degli italo-beoti.

popolo scaduto.


LA CHIESA
NON DEVE FARE POLITICA
MA SOLO
ESSERE COERENTE AGLI INSEGNAMENTI DI CRISTO
INSEGNAMENTI DA CUI
QUESTO GOVERNO E' LONTANO ANNI LUCE
SIAMO TUTTI FRATELLI
ANCHE CHI VIENE FATTO MORIRE IN MARE
SUI BARCONI PROVENIENTI DA GUERRA E POVERTA'
SIAMO TUTTI FRATELLI
ANCHE CHI VIENE DISCRIMINATO
PERCHE' MANGIA LA PIZZA INVECE DELLA POLENTA
SIAMO TUTTI FRATELLI
ANCHE CHI VIENE SFRUTTATO LAVORATIVAMENTE
SOLO PERCHE' E' NATO ALTROVE
SIAMO TUTTI FRATELLI
MA PROPRIO PER QUESTO
NON PUO' ESSERE UN NOSTRO FRATELLO
CHI FA MORIRE IN MARE
CHI DISCRIMINA
CHI SFRUTTA
I NOSTRI FRATELLI

Tu che hai fatto oggi per il pianeta? Commentatore certificato 31.08.09 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo la smania di servire può essere controproducente. La prossima mossa quale sarà? "Non è colpa di Berlusconi se le donne sono mignotte?"

Patrick D. Commentatore certificato 31.08.09 10:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@eugenio b.

La chiesa è fortemente ricattabile per tutte le porcherie che ha fatto e quindi la real politk delle alte gerarchie preferisce l'accordo col potente di turno,assicurandogli a sua volta gli appoggi dell'elettorato gonzo-cattolico,in cambio di tutti i privilegi che vanno dall'8x1000,alla religione imposta nelle scuole,alla impunità sostanziale dei suoi viziacci pedofili laddove (vedi Provolo)ogni volta che emerge un caso di pedofilia in italia,i massmedia riescono a far apparire colpevoli le vittime(in quel caso di estorsione)e vittime i colpevoli (i pretfili) per evitare che ne emergano altri.

Il clero intermedio è tra 2 fuochi,la base che si ribella per le porcherie (non solo sessuali) d. S.B. e l'alto clero che invece, sporco della stessa merda di S.B. si rotola con gusto nelle stesse nequizie!

Berlusconi,se un giorno decidesse di mandare in televisione tutti i recenti studi storici sulla nascita del cristianesimo (che vengono tenuti occulti perchè veritieri, ma in base ai quali sono diventato ateo da 5 anni anche io) si scoprirebbe il Grande Inganno!

Ed allora i preti dovrebbero scappare tutti (sicuramente con la cassa) per evitare di finire linciati ed il cattolicesimo finirebbe in un mare di sangue così come è cominciato ed è stato per secoli.

Berlusconi, se dicesse la verità dalle sue reti televisive, potrebbe metter fine al cattolicesimo in poco tempo!

Quindi a me sembrano del tutto ridicole la difesa della "sinistra" (ed anche repubblica) alla chiesa marcia!

Tanto non avranno mai l'appoggio della chiesa perchè
1)la chiesa è marcia
2) la chesa è ricattabile
3)la chiesa è ricattata
4) pedo_Nazinger è nazista da sempre (e l'ha dimostrato in tante occasioni)

La "sinistra" se fosse intelligente dovrebbe farli massacrare tra loro anzichè difendere la chiesa sperando nello spostamento di voti cattolici verso di lei

Berlusconi, pur di non farglieli avere, metterebbe fine al cattolicesimo!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 31.08.09 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Colpo di scena nel giallo di Garlasco.
Stati lavorava al PC durante il delitto, si smonta la tesi dell'accusa.

Ora... a me di Garlasco, Cogne, Erba, Perugia, etc... frega il giusto, cioè quasi nulla...

Però è strano che, quando sui giornali finisce qualche argomento molto pruriginoso, i delitti che richiamano l'attenzione pubblica subiscono qualche svolta, vera o presunta, che ne ravviva l'interesse.

Cogne era finito. Erba, Perugia e Garlasco languevano. Vespa rischiava di chiudere per mancanza di materiale. E, toh, una svolta nelle indagini: COLPO DI SCENA!!!

Strano, no?

PS: Da informatico... ci sono voluti DUE ANNI al RIS e ad 8 super-periti informatici per stabilire se il PC di Stasi era stato utilizzato durante l'ora del delitto???
Ma andate a lavorare nei campi che producete di più....

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 31.08.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La caduta della "gran meretrice" è prevista anche dalla Bibbia.

Giuseppe V. Commentatore certificato 31.08.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Che io sappia i nostri 'giornalisti' non vengono mai invitati a parlare nelle grandi assisi . Sono per lo più coltivatori di carciofi ,di zucchine e di robuste carote . Quando valgono qualcosa sono subito zittiti o killerati ( Mentana), come usa oggi . Il lodo Alfano non ha bisogno di cervelli ,quelli possono benissimo emigrare , tanto non ne parla nessuno . Il tutto è ridotto a clownismo ,a superficialità . Paolo Mieli , qualche tempo fa, ha preso posizione schierandosi contro un' eventuale elezione della Moratti . Ha subito perso 20.000 copie . Perchè a certa gente interessa solo quello che vuol sentirsi dire . Non c'è apprezzamento per il merito , ma per il banale e il volgare .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 31.08.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

ATTACCO ALLA LIBERTA’ D’INFORMAZIONE
Leggo che Berlusconi sta scatenado una vera guerra all’informazione ricorrendo alle querele.
Noi che facciamo oltre alle belle parole? mi sembra che ci limitiamo alla raccolta di firme cioè mi sembra che si fanno solo chiacchiere.
Bisogna, invece, scatenare una vera controffensiva con i fatti. 1 fare una grande manifestazione di protesta a livello nazionale e se possibile a livello europeo di tutti gli oppositori a questo regime e/o alla informazione imbavagliata.
2 Bisogna fare un’associazione a difesa della libertà di stampa creando un pool di avvocati a difesa di chi viene attaccato per aver pubblicato notizie non gradite a Berlusconi. Il pool sarà pagato con i contributi di tutti quelli che vogliono una stampa libera. Questa associazione potrebbe essere sponsorizzata da tutti i giornali liberi, i Blog come grillo e i partiti PD IDV E UDC. I contributi e i nominativi potrebbero essere messi su degli elenchi pubblicizzati. Vi prego basta con l discorsi o con le varie argomentazioni di critica. Bisogna agire, agire, agire, agire.

Gigi Zurlo Commentatore certificato 31.08.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento

oliate la gobba,che le ferie son finite

nespolo n. Commentatore certificato 31.08.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Tutto rientra nello schema predisposto da tempo.
Leggi l'articolo di De Magistris apparso ieri sull'Unità:

http://www.unita.it/news/87784/de_magistris_si_prepara_il_colpo_di_stato_dautunno

Gabriele F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Imparatemi a capire
una cascata di accuse
lava il frutto marcio
della corruzione
condannatemi pure alla lapidazione
padre chi dara´ragione
a quello che scrivo
quando nudo
senza uno straccio
di bandiera
attraversero´
la linea proibita
riconciliamento risarcimento
invece vi urlo in faccia
pieno di disprezzo
pedofili siete dei pedofili
i vescovi della california
chiedono perdono
pagando 45 milioni di dollari
per corrompere
gli amministratori di Dio
per comprare i loro
abusi sui minori
siete arrivati
a questo tipo d’oscenita´
comprare la dignita´
per coprire
le vostre assurde nequizie
uccidendo un’altra volta
i corpi cadaveri
che avete infamato
aspettate i saldi
Dio non vende
riparazioni per peccati
al mercatino dell’inferno
padre chi dara´ragione
a quello che scrivo
litigando con la mia anima
dimenticando
che le verita’
sono pazze
non hanno mai ragione
teatrante senza copione
e´inutile
che urli tanto
nessuno si permette
di dare torto
alle religioni…

Atlantic city 4 dicembre 2006

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo il mio commento dopo quello numero 666 (!!!).
Caro Beppe, il Cristo che sentiamo (piu' o meno, secondo necessita'...) nella nostra coscienza sa distinguere benissimo cosa, e chi e' nel giusto e chi o cosa, non lo e'.
Qualcuno puo' anche "comprare" l'indulgenza plenaria, qualcuno potra' anche corrompere, ad esempio, il tribunale della Sacra Rota per ottenere l'annullamento del matrimonio.
Qualcuno potra' anche utilizzare il nome di Cristo o il termine "cristianita'" o "nostra tradizione cristiana" per i suoi scopi politici (prendere i voti delle "vecchiette" timorose di Dio).
Percio' non dobbiamo preoccuparci o schifarci di queste cose: sono sempre accadute e sempre accadranno (i farisei sono "eterni"!).
Se crediamo nella giustizia, quella divina, dovremmo invece fare salti di gioia nel vedere a quale guaio si stanno cacciando, in nome di Cristo, tali insdividui!
Dico, "dovremmo", poiche' una coerente condotta cristiana, ci farebbe persino "amare" questi individui!
Percio' credo che le cose su cui dovremmo concentrare le nostre energie sono l'"impegno" ad essere onesti, ad aiutare i piu' deboli, a dire la verita', a denunciare le ingiustizie (informazione!).
A rifiutare i "favori" delle persone "potenti" (dopodiche' saremmo legati ai loro giochi per sempre!).
Forse a volte siamo tentati di risolvere le questioni con la violenza, l'attacco diretto, ma c'e' una condotta di "guerra" ancora piu' efficace: fare "terra bruciata" attorno a questi mafiosi, aiutandoci l'un l'altro, senza egoismi, possiamo rifiutarci di gonfiare le loro "casse".
Non comprando i loro prodotti e non vedendo le loro televisioni (altro che l'appello del nano di non dare pubblicita' a chi gli va contro).
Questo noi possiamo fare qui sulla Terra, pregando nel contempo il nostro Padre Celeste di aiutarci in questa difficile battaglia.
Con affetto

Tony Di Dietro Commentatore certificato 31.08.09 09:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DON SILVIO non risponde alle dieci domande di repubblica...aspetta come tutti i suoi processi che vanno in prescrizione...amen

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Mettiamola così. Ovemai il premier prendesse il sopravvento nel giochino "son primo io, non sei primo tu" ( per essere semplici, tanto ci siamo intesi) chi crederebbe che la Chiesa di Roma potrebbe continuare a percepire i benefici assicuratile da quello ? Insomma, se la Chiesa Cattolica, un giorno, venisse permeata strutturalmente da quel colloso potere piduista, che tutto corrompe e inquina, potrebbe creder davvero di poter mantenere, oltre che gli attuali benefici, una sia pur discussa "primazia morale", unitamente a un' indipendenza politica che bene o male conserva da duemila anni? Personalmente credo che gran parte di quella Chiesa (quella che politicamente conta meno) sia preoccupatissima del crescente danno "di ritorno" in conseguenza dell'appoggio da lei propinato al berlusconismo e che si renda perfettamente conto del pericolo mortale in cui il Cattolicesimo oggi rischia d'involversi. Altrettanto credo che la parte della Chiesa che più conta stia riflettendo se davvero le convenga andare avanti così. Il rischio è evidente: se Berlusconi chiude la partita col "potere" a suo definitivo vantaggio, senza alcun dubbio la Chiesa si vedrà davvero relegata in posizione marginale e i benefici fin qui ottenuti potrebbero davvero divenir "elargizioni" soggette agli umori del Padrone....Intanto Berlusconi ha aperto la campagna d'autunno "contro" la Chiesa Cattolica di Roma e, finora, è vincente....

eugenio b., genova Commentatore certificato 31.08.09 09:37| 
 |
Rispondi al commento

ma i giornalisti,che cazzo di scuola fanno per diventare così rimbambiti?

nespolo n. Commentatore certificato 31.08.09 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Gli applausi di Comunione e Liberazione (liberazione dalla legalità?)ad Andreotti, Carfagna e Schifani la dice lunga sul perchè in Italia vince spesso la mer...da al potere....dalla DC-PSI ecc. ai giorni nostri.

Dino Colombo Commentatore certificato 31.08.09 09:32| 
 |
Rispondi al commento

da Repubblica.it di oggi:

"Emanuele Fiano, deputato pd e membro del Copasir, lo sfida: "Se ha quel documento, lo tiri fuori. Così vedremo da chi è firmato". È dunque ora il direttore del Giornale a doversi giustificare per rispondere alla domanda che da più parti gli viene posta: "Dove ha preso quella "nota informativa"?".

"Non ho mai parlato di schedature o informative giudiziarie - si difende ora Feltri - e il Viminale non c'entra in alcun modo. Abbiamo un documento che prova un fatto (il patteggiamento di Boffo, non i riferimenti alla sua vita privata, ndr), il resto non conta. Non conta da chi l'abbiamo avuto, non conta se ci sono errori perché non è un testo di diritto. Anche se i termini fossero impropri, i fatti sono questi e se qualcuno è in grado di smentirli lo faccia". Ma l'articolo del Giornale di venerdì parlava invece proprio di una "nota informativa che accompagna e spiega il rinvio a giudizio del direttore di Avvenire disposto dal Gip".

....

Stavolta 'Filtro di cicca' l'ha fatta FUORI DAL VASO...e se le Gerarchie Ecclesiastiche in toto non ne chiedono le dimissioni vuol dire che all'interno della stessa chiesa, qualcuno ha 'bisbigliato' nelle orecchie del Nano e Filtro di fare il passo contro Boffo... un passo falso...sembra però...

d'altronde è risaputo che anche la chiesa è piena di clerico-fasci amici del Nano....

L'avevo detto qui TEMPO FA...che l'Italia è ormai una Repubblica fondata...sul ricatto...

Se tu colpisci me io colpisco te...e i fatti di questi giorni ne sono LA PROVA.

Dino Colombo Commentatore certificato 31.08.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“……Fui perfino tentato chiedergli consiglio per i miei investimenti finanziari……”
Bella la frecciatina, Grillo, complimenti.

Forse pare impossibile a tanti, eppure tutto ANCHE in Vaticano, gira attorno al dio denaro, quello stesso che, solo a parole, è molto contestato.

Se solo la gente sapesse dove vanno a finire i soldi delle messe, la beneficenza, i lasciti credo che scoppierebbe la rivoluzione, perché fa male scoprire di essere “fregati” dai politici, ma dai preti ancora di più.

E più si sale nella gerarchia e più i prelati sono informati, inguaiati e compiacenti. Fino a lassù, al “santo padre” che conosce benissimo tutta la realtà. Mi chiedo come abbiano fatto a proclamare santi tanti papi, con tutto lo schifo che c’è dietro.

E di pari passo cresce la mia avversione per tutto ciò.

Buongiorno blog.

meri c Commentatore certificato 31.08.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe...perfetto post! Grazie, ci voleva!
Se bertone era disposto a scendere a patti con satana-papi e lasciarsi teleiimortalare per rincoglionire il popolo, sì la Chiesa ha finito il suo compito...un nuovo nazismo può accadere, con la Chiesa impotente e, stavolta, finita!
Mara

mara pera 31.08.09 09:22| 
 |
Rispondi al commento

noia mortale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

nespolo n. Commentatore certificato 31.08.09 09:20| 
 |
Rispondi al commento

@lalla

Controlla aggiornamenti automatici Mocrosoft.

Non hai scaricato SP3?
Vai in pannello di controllo e controlla la versione di Win.
Nel caso sia questo puoi anche disattivarli e scaricare quando vuoi tu.

Sempre buono l'antivirus di Christian!
Interessante.

Vi leggo
Buona rotatoria stradale a tutti.

Alex . (), PR Commentatore certificato 31.08.09 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissima Concita De Gregorio!!!
Tutto il resto è NOIA!!


Un assaggio della guerra che ci aspetta in autunno. Non sporca, lercia. La battaglia finale di un uomo malato, barricato nel delirio senile di onnipotenza che sta trascinando al collasso della democrazia un paese incapace di reagire: un uomo che ha comprato col denaro, nei decenni, cose e persone, magistrati, politici e giornalisti, che ha visto fiorire la sua impunità e i suoi affari dispensando come oppio l'illusione di un benessere collettivo mai realizzato. Dall'estero guardano all'Italia come un esempio di declino della democrazia, una dittatura plutocratica costruita a colpi di leggi su misura e di cavalli eletti senatori. Vent'anni di incultura televisiva - l'unico pane per milioni - hanno preparato il terreno. Demolita la scuola, la ricerca, il sapere. Distrutte l'etica e le regole. Alimentata la paura. Aggrediti i deboli.
È una povera Italia, un piccolo paese quello che assiste impotente all'assalto finale alle voci del dissenso condotto da un manipolo di body guard del premier armate di ministeri, di aziende e di giornali. L'ultimo assunto ha avuto il mandato di distruggere la reputazione del "nemico". Scovare tra le carte gentilmente messe a disposizione dei servizi segreti, controllati dal premier medesimo, dossier personali che raccontino di figli illegittimi e di amanti, di relazioni omosessuali, come se fosse interessante per qualcuno sapere cosa accade nella vita di un imprenditore, di un direttore di giornale, di un libero cittadino. Come se non ci fosse differenza tra il ruolo di un uomo pubblico, presidente del Consiglio, un uomo che del suo "romanzo popolare" di buon padre di famiglia ha fatto bandiera elettorale gabbando milioni di italiani e chi, finito di svolgere il suo lavoro, va a letto con chi vuole - maggiorenne, sì - in vacanza con chi crede.

Continua...

GERONIMO .. Commentatore certificato 31.08.09 09:07| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

poveri preti di trincea e poveri industriali.

come le aziende hanno bisogno dell'ossigeno dello stato, cosi loro hanno bisogno del sostegno del vativano.

entrambi dipendono da altri per la loro missione rivolta a dio ed un benessere "liberale".

contorni da ricatto.

accettare compromessi umilianti a volte negoziati con veri criminali nella recondita speranza di essere nel giusto, cosa c'entra con cristo e l'uomo?

tutti pronti per il rigetto?

niamo suppo 31.08.09 09:02| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Feltri........

ma del fratello di Berlusconi, Paolo, che è proprietario de Il Giornale non si dice nulla???

Poverinoooooooooo già finito in manette ai tempi di mani pulite...ora si ritrova addirittura lo stato vaticano addosso...che vitaccia!!!

ma se pòòòòò??? :DDDD


Viola del pensiero Commentatore certificato 31.08.09 09:02| 
 |
Rispondi al commento

La Chiesa può molto quando vuole .Basti pensare ai successi delle marce per la pace .Diventati sterili e poco partecipati quando il mondo cattolico ha deciso di ritirarsi . Il cristianesimo ha nel suo Dna l'idea di martirio e della sua santificazione .Un po' quello che succede nel mondo islamico .Non ha in sè il patteggiamento del relativismo laico, al cui pensiero apparteniamo . Una volta individuata la serpe mette in movimento tutto il suo mondo radicato nel territorio e sono guai per chi crede che la realtà sia un reality show degradato a mera prostituzione fisica e psicologica.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 31.08.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento

grazie a beppe riusciamo a registrare i consigli comunale facilmente.

http://www.youtube.com/watch?v=jBNGqKgY5co&eurl=http%3A%2F%2Fwww%2Efacebook%2Ecom%2Fhome%2Ephp%3F&feature=player_embedded

gennaro precario 31.08.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento

"Là Fuori, nessuna Principessa"
Su www.lulu.com
Andate a dare un'occhiata...

Andate Avedere 31.08.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento

non proclamo l'ateismo ma l'assenza di dio.
cioè il dio promesso a catechismo nell'infanzia s'è dissolto.

oggi c'è chi vorrebbe cingersi la fronte di spine con l'arroganza di chi meglio sa soffrire, c'è pure chi vorrebbe essere martirizzato per 15 minuti di celebrità.

ma il dio di cui mi hanno parlato ha lasciato posto al disincanto. non lo dico per ideologia. non faccio nemmeno proselitismo. dico solo che il dio silente ha continuato a non parlare.
sss...

gennaro esposito 31.08.09 08:57| 
 |
Rispondi al commento

In Siclia, le cosche mafiose, si fanno la guerra per aggiudicarsi appalti pubblici e finanziamenti.
Sono cose che succedono in tutte le Famiglie.

Provate a fare qualche parallelismo.

antonio d., carrara Commentatore certificato 31.08.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

"...... pontificato di Pietro il Romano"???

Di Pietro si chiama Tonino, al plurale fa Tonini, come mons. Ersilio Tonini, e Romano è Prodi.

Ognuno la rigira come je pare, la frittata delle profezie.

Abbattere il nano lasciandogli integro l'impero (ecco perchè non fu fatta la legge sul conflitto d'interessi) perchè così varrà di più quando glielo sottrarranno i cordaroli della nuova cordata DeBenedetti-Murdoch + altri ....

Exidor ... Commentatore certificato 31.08.09 08:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vaticano è uno stato dittatoriale con un'unico partito.
il fatto che ci sia un "quasi" nazista al comando lo rende anche peggiore.
ricordiamo che il papa (non dico nostro perchè mio non lo è) è stato colui che si è opposto alla depenalizzazione dei reati per omosessualità nei 91 paesi dell'onu.
pene come quella di morte.
si è anche opposto all'abilitare in italia al versamento dell'8 per mille alla religione musulmana e a ogni altra religione non cristiana.
perchè la libertà di culto in italia è (quasi) libera , ma la libertà di contribuire al finanziamneto di altre religioni dalle tasse no!
e si parla ancora di vaticano?
uno stato canaglia che intasca valanghe di grana tramite la IOR?
dove stà CRISTO in tutti questi interessi?
in quale delle taaaaaaaaante case abita?
paga l'affitto o è proprietario?
in una disgrazia come il terremoto in abruzzo la carità la deve fare MADONNA (la cantante) o i fedeli spronati da un vecchietto con le scarpe prada da 4000 euro?
e signori non sono accuse..perchè altrimenti i cristiani cattolici benpensanti si offendono.
loro vanno in chiesa a battersi il petto tuuutti i santi giorni e poi quando sentono che in un viaggio della "speranza" di un barcone carico di disgraziati ne muoiono un 30ina commentano : ma se stavano a casa loro non succedeva!
o al massimo danno la colpa a malta..piena di casinò dove i siciliani vanno a sputtanare la grana.

la religione..gran bella cosa.
gran bell'affare!
vendere fede , speranza e carità rende almeno quanto un titolo azionario in ascesa e rischi meno di un bund!
ricordo ancora la richiesta di un'offerta volontaria libera di almeno 500 euro per la celebrazione della messa di matrimonio di mio fratello..e niente fattura per carità!
mica c'ha la partita iva nostro signore!
beppe:
scusa.
ma guarda che se uno è uno stronzo,non diventa santo se per una volta attacca berlusconi!
che potevano fare?
gliel'hanno detto tutti..berlusconi tromba di tutto dai 18 in sù..e in giù
ciao:)

mario guarcello (el_rubio_loco), Saturno Commentatore certificato 31.08.09 08:49| 
 |
Rispondi al commento

stanotte il computer mi si è resettato, non so cosa è successo, ma ho perso TUTTI i segnalibri e chissà cosa altro, mi si è acceso come fosse appena acquistato, aiuto e caffè!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.08.09 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Feltri il Fesso ,dopo un figura di merda perfettamente in linea con il suo 'stile' di domestico dell'informazione pilotata e servile ha detto, mai scritto un articolosu Boffo .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 31.08.09 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Spiace vedere il Tempio desolato, vuoto, buona parte di chi serve nel tempio serve per il potere.
Ha smania di potere, è disposto a tutto per il potere, obbliga gli altri al perdono, a sentire quel che dice ma a ignorare quello che fà, dà ad intendere che corregge le pecorelle smarrite, ma quelli sono lupi con quattro file di denti e lui se li coccola!
Se non sei tra i prediletti della marcia del potere sei ignorato, emarginato, indifeso ed indifendibile, bussi alla loro porta, la ns porta, quella del tempio ma è chiusa......per mancanza.....di valori cristiani.
Il servitore del tempio serve sù un altro tavolo!
Offendono, offendono quello che aveva i poteri, offendono Lui e suo figlio e tutti quelli che sperano che parlare con loro sia parlare con Lui o suo figlio.
Chissa che un misero un giorno, ma dai forti poteri, con una barchetta da niente decida di risalire il Tevere per riprendere possesso del suo tempio per dare un pò di sollievo a chi il sollievo gli è nagato!

Giorgio ZANUTTA, carlino Commentatore certificato 31.08.09 08:24| 
 |
Rispondi al commento

e di questo che ne dite????????
« Nessuno vi inganni in alcun modo! Prima infatti dovrà avvenire l'apostasia e dovrà essere rivelato l'uomo iniquo, il figlio della perdizione, colui che si contrappone e s'innalza sopra ogni essere che viene detto "dio" o è oggetto di culto, fino a sedere nel tempio di Dio, additando se stesso come dio" »

( San Paolo Seconda lettera ai Tessalonicesi 2,3-4)

scusate ma la cosa è preoccupante!!!!

paolo rossi 31.08.09 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Sto finendo di leggere il libro "I Nazisti e la Chiesa" di Lewy Guenter (Edizioni NET). La Chiesa non si schierò contro il Nazismo (ed il Fascismo) perchè gli faceva comodo economicamente e politicamente. A costo di abbandonare all'ira Nazista (anticattolica perchè foriera di una religione di Stato) i gruppi politici cattolici tedeschi. Salvo poi saltare sul carro del vincitore alla fine della guerra ed accampare scuse e ragioni, aggrappandosi all'eroismo dei singoli preti nel salvare singoli ebrei per poter dire "ma noi li abbiamo aiutati".

Dai preti come categoria espressione di un potere politico vaticano (straniero?) non si può pretendere altro. Un domani si mettesse male e si chiedesse conto dei "giochi sporchi" quei singoli preti "cristiani" che avessero fatto opere di misericordia (tipo aiutare i clandestini a trovare una vita migliore invece di respingerli o denunciarli) funzionerebbero per la Chiesa da "velo pietoso" per professarsi innocente ancora una volta.

Loriano R. Commentatore certificato 31.08.09 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Una dittatura plutocratica costruita a colpi di leggi su misura e di cavalli eletti senatori. Vent'anni di incultura televisiva - l'unico pane per milioni - hanno preparato il terreno. Demolita la scuola, la ricerca, il sapere. Distrutte l'etica e le regole. Alimentata la paura. Aggrediti i deboli.

http://concita.blog.unita.it//La_guerra_lercia_579.shtml

Viola del pensiero Commentatore certificato 31.08.09 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"DIVIDI ET IMPERA", forse è arrivata l'ora in cui
il succitato motto varrà a salvare il Paese.
Finora la chiesa ed i governo sono andati d'amore e d'accordo, infatti si sono scambiati grossi FAVORI, politici ed economici: la chiesa non aveva
condannato espressamente i numerosi e gravi violazioni dei Comandamenti commesse dai governanti e/o dai loro lacchè, ed il governo aveva deliberato numerosi provvedimenti economici a favore della chiesa come quello sui finanziamenti alle scuole private e dell'esenzione dalla ICI degli immobili della chiesa.
Con gli ultimi "sputtanamenti" pubblici reciproci i rapporti, sembra, incomincino ad incrinarsi, quindi, ci è contro questo andazzo chiesa-governo,
dovrebbe essere contento che incomincino a "lavare i panni sporchi" pubblicamente!
E' giusto che la verità venga fuori anche se farà
crollare qualche nuova "santa alleanza": ne avremo vantaggi Tutti!
Certamente, entrando nel merito, abbiamo numerose altre "gatte da pelare" e piuttosto che informarci e preoccuparci del comportamento sessuale di questo o di quello, vorremmo venire a conoscenza e constatare SUGGERIMENTI E PROVVEDIMENTI CONCRETI PER IL SUPERAMENTO DELLA CRISI ECONOMICA CHE ATTANAGLIA TUTTO IL PAESE, AD ECCEZIONE DEI POLITIC.ant.I DI MESTIERE, DEI LORO ACCOLITI, DEI MEMBRI DELLE VARIE "CASTE" E DELLE ORGANIZZAZIONI ECCLESIASTICHE!
AI MENO ABBIENTI NON INTERESSANO AFFATTO, SE NON COME REATI DA PERSEGUIRE, SE TALI SONO, I COMPORTAMENTI DI CERTI PERSONAGGI !



L' ISPETTORE FELTRIK

Buongiorno blog,buongiorno a tutti.

Per fortuna c’ è l’ impavido,temerario ispettore “FELTRIK” a risolvere i casi più difficili della vita sociale,quelli più angusti,quelli dove solo un coraggioso giornalista d’ assalto ha il fegato di mettere il naso.
Il feltrik,non perde tempo in ciance,in gossip,non sta certo a guardare le avventure del “pornoduce”,del suo capo,e padrone,di colui che lo paga profumatamente per gettare discredito su chi semplicemente commenta VERITA’ ACCLARATE,no di certo!
Il temerario occhialuto,non si perde in rivoli inutili,non parla mica delle puttane pagate,per fornire prestazioni sessuali al suo capo,che per inciso,è anche il capo del governo,proprietario del suo giornale,di merdaset,e capo supremo di fatto della rai,in questi giorni sotto un grave attacco censorio.
Non parla dei festini hard a villa certosa,non si occupa mica di capire perche il suo datore di lavoro querela un giornale che si permette il folle lusso di FARGLI DELLE DOMANDE VERE!,No! Lui ha ben altro da fare.
Lui ha il fausto compito di buttare merda addosso a chi parla del suo IMBARAZZANTE PADRONCINO.

Il Guaio,in questa vicenda non è tanto dimostrare se il signor Boffo,sia o meno omosessuale,saranno pure fatti suoi,o no?
Chissene frega dei gusti sessuali di un giornalista!
Poi sul fatto che il “pornoduce” non ne sapesse niente,viene da ridere teneramente,a pensarlo così pavido e ingenuo il cavaliere…povero piccolo cuccioletto indifeso,lui…

E il Boffo,il dragone furioso! Il demonio,il satanasso molestatore selvaggio,che accusa il tenero ingenuo pornoduce!!!!
Qualcuno deve difendere il nanetto!E chi meglio di FELTRIK,chi meglio di un suo stipendiato,chi meglio del neo-direttore del giornale di famiglia,costretto a far fronte a cotanto suo predecessore….

Segue sul blog "avapxos"

Christian Pì Commentatore certificato 31.08.09 08:07| 
 |
Rispondi al commento

del laido servo LITTORIO FELTRI è cpmmovente come in cambio di un pù di soldi mette in campo un sacrosanto servilismo del suo padrone mafioso PAOLO BERLUSCONI...figlio di LUIGI BERLUSCONI direttore generale della BANCA RASINI=MAFIA S.P.A e fratello del capo delle mafie SILVIO che negli anni passati s'è arricchito commerciando quintali di droghe come disse UMBERTO BOSSI...ecco FELTRI il servo dei servi per chi lavora...Nei primi anni novanta, la Paolo Berlusconi Finanziaria s.r.l. acquisì da parte del gruppo Fininvest anche le attività edili (Italcantieri) ed immobiliari (gruppo Edilnord), oltre a quelle commerciali del Girasole, attive nella distribuzione tessile (Zambaiti). La PBF srl (con la figlia Alessia) detiene il 51% della Solari.com srl che dal sito risulta essere in liquidazione dal 30 gennaio 2008. Socio di minoranza, con il 49%, Giovanni Cottone su cui gravano pesanti sospetti di appartenenza alla malavita organizzata (fonte AntimafiaDUEMILA.com). La Solari.com è distributrice Amstrad, la quale, specializzata nel settore elettronico, ha cominciato a commercializzare i decoder DVB-T per digitale terrestre a gennaio 2005; lo stesso mese in cui è stato lanciato il servizio pay per view Mediaset Premium. Nel 2006 la Solari.com srl ha acquisito il marchio Garelli e da allora commercializza con questo logo gli scooter cinesi della Baotian Motorcycle Industrial Company...Nel 2002 Paolo Berlusconi, socio di maggioranza della Simec (società di gestione della discarica di Cerro Maggiore, di cui era già stato proprietario il fratello Silvio) è stato indagato per vari reati come falso in bilancio, truffa e corruzione; l'inchiesta si è risolta con il patteggiamento di una condanna ad un anno e nove mesi di reclusione ed il relativo pagamento di 49 milioni di euro...FELTRI SEI UN SERVO ZOZZO ALLE DIPENDENZE DELLE MAFIE...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.09 07:42|