Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Grillo168 - Lo Scudo della Rete

New Twitter Gallery

Grillo168 - Lo Scudo della Rete
(6:00)
grillo168-20.jpg
YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3
Podcast Audio: podcast.gif rss-podcast.gif
Podcast Video: podcast.gif rss-podcast.gif

Io vorrei tornare sull’argomento della querela, che fa parte ormai della mia vita professionale da anni. Mi ricordo che c’era un socialista in galera che mi diceva sempre: ”Appena esco di galera ti querelo!”. Ora i tempi sono molto cambiati. I socialisti al confronto erano dei bambini piccoli. Oggi c’è una tendenza incredibile. Possono succedere delle cose inimmaginabili. Un assassino tra condizionali, tra indulto e tra tutto può uscire di galera e, se tu ne fai menzione ricordando il fatto su un giornale o su un blog, o sulla Rete, puoi venire querelato dall’assassino. E ti chiede dei danni, magari milioni in danni. Il querelato rischia sempre una pena superiore al querelante.
Ora togli la parola “assassino” e mettici “bancarottiere”, “truffatore”, “mafioso”, il concetto non cambia. Rischia sempre di più chi dice la verità, magari come faccio io o come fate voi, che la gridate ogni tanto la verità.
Viviamo in un Paese stranissimo, dove un ometto come Schifani, protetto da Lodo Schifani e poi Alfano, può denunciare un giornalista come Travaglio, perché Travaglio espone dei fatti in televisione.
Quello che rischia più di tutti oggi siamo noi, della Rete. È la Rete. Come si fa a imbavagliare la verità? Ci sono milioni di post, milioni di filmati, milioni di commenti. Ci sono tre strade per imbavagliare la Rete, tre strade.
La prima è coi tentativi, ad agosto: 14, 18, 16 agosto. Emendamenti, sub-emendamento dell’emendamento. Modificare la legge sull’editoria, come hanno fatto questi squallidi di Levi, la Carlucci, D’Alia. Mi ricordo Gentiloni che diceva: ”Non me ne sono accorto, perché stavo giocando a tennis con Ermete”. Ministri che non si accorgono di queste cose. La Rete se ne accorse e bloccammo, assieme a tutti i blogger, queste iniziative.
Oppure si può fare in altro modo. Mettendo la Rete in condizione di non operare. Come nel Quarto Mondo. 3000 comuni non hanno l’ADSL, per fare il WiFi devi gridare a voce, c’è più velocità e più Rete in un’isola qualsiasi dell’Oceano Indiano che non in Sardegna. Quindi siamo già nel Quarto Mondo quanto a comunicazione.
Oppure l’altra cosa è la diffamazione. Scrivi una cosa e sbagli un articolo, una virgola, metti tra virgolette una frase malmessa, ecco che scatta la diffamazione con milioni di danni. Questa è intimidazione: colpirne uno per colpirne cento. Scatta la querela. Questa famosa querela. Querela fatta dai ricchi verso chi non se lo può permettere. I politici, le persone con certi mezzi possono farla; chi la subisce generalmente ha dei problemi, qualche problema finanziario.
C’è il rischio oggi che un camorrista, stando agli arresti domiciliari, ma con un bravo avvocato, possa mandare in galera Saviano. È una cosa incredibile.
Fai una causa civile e chiedi dei soldi. Mi fai una querela per un milioni di euro. Bene, se la perdi mi paghi un milione di euro. Si deve rischiare. Non si possono usare le querele così, a scopo intimidatorio.
Ecco perché ho deciso di difendere i blogger. Non perché sono un altruista o un benefattore dell’umanità. Perché la Rete è un sistema che si può auto proteggere. Come? Possiamo benissimo autoproteggerci. Abbiamo lanciato questa forma di lotta di difesa che si chiama “Lo Scudo della Rete”, dove stiamo cercando i più bravi avvocati, quelli coi contro-coglioni, che siano un po’ motivati da certe cose e che possano dare un contributo a chi viene querelato nella Rete per qualche frase, qualche virgola o virgolette.
L’iniziativa si chiama “Scudo della Rete” e fornirà l’elenco di tutti gli avvocati che saranno disponibili sia a difendere, sia a prevenire la querela mediante delle informazioni corrette.
Vedete, io ho una certa esperienza sulla querela e ho degli avvocati ferratissimi, meravigliosi. Adesso sono sei mesi che non mi querela nessuno e ci sono i miei avvocati che mi chiamano e mi dicono: ”E allora Grillo, che vogliamo fare? Non si può lavorare così!”. Bene. I miei avvocati, che sono persone abituate a questo genere di esperienza, saranno a disposizione della Rete.
Noi non molleremo mai, e voi – parlo ai blogger e alla gente che frequenta la Rete – non dovete mollare assolutamente. Perché se mollate vi querelo tutti!
Arrivederci.

Ps: gli avvocati che vogliono contattarmi per l'iniziativa possono inviare una segnalazione al blog.

*********************************

**********************************

11 Ago 2009, 15:47 | Scrivi | Commenti (1196) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

E allora? ...mettiamo in galera un poveraccio che non arriva a fine mese perche si e permesso di dire che dalema,berlusconi, e tutta la banda che campa alle nostre spalle,sono assetati dei soldi degli Italiani,e ci hanno portato in questa merda????????
BENE!!! ...ARRESTATECI TUTTI!!!!! VOI RUBATE E NOI ANDIAMO IN GALERA!! MA QUANDO USCIAMO....
SONO CAZZI VOSTRI!!!!!!!

franco s., torino Commentatore certificato 26.03.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Sulle querela non sono mica d'accordo. Io sono stato diffamato da un giornale, l'Unione sarda, che mi diede del falsario e persino arrestato. Tutto falso, ma non volle rettificare, ho querelato e ci ho messo sette anni per riuscire a farli condannare anche in appello. Ora devo fare causa civile per i danni. Ma secondo quanto ho letto, si dovrebbe eliminare il reato di diffamazione a mazzo stampa o internet? Così chi ha il potere di ordinare ai giornali di screditare chi gli pare, potranno farlo restando impuniti. Ma vi sembra giusto?

Antonino Arconte 02.01.13 03:44| 
 |
Rispondi al commento

questa è vera democrazia. così la gente non avrà paura di dire la verità. magari si potrebbe già mettere il vademecum del blogger.
io mi sono salvata mettendo sempre una frase o verbo dubitativo.ad esempio ho scritto che ci sono voci sul conto dell'assessore che avrebbe favorito tizio o caio e chiedevo all'assessore di smentire tali voci.
basterebbero delle indicazioni dai legali sul sito per prevenire querele

marilena d. Commentatore certificato 16.09.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Meraviglioso,
soopratutto dare INFORMAZIONI...

Se leggo che un giornalista deprecabile su Libero dice che l'Italia è un paese di m.... e lo cito virgolettandolo, sto compiendo vilipendio?

Posso 'tagliare' 20 secondi di un film di 2 ore o violo il copyright?

Ho scritto che Ratzinger dovrebbe salvare il culo dei bambini invece di cazzeggiare su facebook... Quanti reati ho compiuto, esattamente?

http://www.yuriradaelli.it/lettera-aperta-al-papa/

Yuri Radaelli (sognista), Las Palmas Commentatore certificato 13.01.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Fatto piccolo Bonifico, buon lavoro!

giampaolo silvestri 20.02.11 08:25| 
 |
Rispondi al commento

La Clinton difende la Rete e promuove le azioni di Google.....
http://zambardino.blogautore.repubblica.it/2010/01/21/la-guerra-dei-biti-e-dei-diritti-umani-il-discorso-della-clinton/

Gabriele C., info@cosmel.it Commentatore certificato 22.01.10 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, purtroppo i maltrattamenti agli animali sono orribili e imperdonabili, una realtà tragica che non dovrebbe esistere. Sono un’ insegnante italiana residente in Germania, scesa in vacanza nel mio paese natale, ho dovuto convivere col problema del randagismo in tutta la sua drammaticità, un problema al mio paese Maruggio (Ta) rimasto irrisolto da anni, nonostante solleciti e richiami su vari giornali locali. Dopo aver scritto un volantino sul randagismo in cui ho espresso democraticamente il mio dissenso richiamando alle responsabilità l'amministrazione comunale, mi sono vista arrivare una denuncia per "diffamazione a mezzo stampa" da 10 consiglieri di maggioranza del PDL. Un’assurda ingiustizia di chi non vuol fare fronte al problema e vuole imbavagliare chi ne segnala l’emergenza. La notizia della denuncia e il mio volantino sono visualizzabili sul blog di Maruggio al link:
http://maruggiolive.blog.com/2009/08/19/sindaco-assessori-e-consiglieri-di-maggioranza-denunciano-per-diffamazione-una-nostra-giovane-concittadina-per-aver-divulgato-un-volantino-sul-randagismo-l’opposizione-insorge/.
Come se non bastasse gli stessi consiglieri del PDL mi offendono chiamandomi “villeggiante occasionale del loro Bel Paese” ed “ex concittadina”, mi calunniano manipolando il mio volantino e, mi ricattano pubblicamente, con tanto di manifesto con cui mi scacciano dal paese come un’eretica nell’epoca medievale e mi privano dei diritti civili e politici degli italiani all’estero. Ho portato a galla un problema sociale che è sotto gli occhi di tutti (cittadini e turisti), spingendo l’amministrazione a far qualcosa e, di tutta risposta sono stata accusata e sottolineo umiliata di fronte al mio stesso paese.
Il manifesto, grande esempio di inciviltà è visualizzabile al link: http://maruggiolive.blog.com/2009/09/10/la-calunnia-e-la-malignita-possono-mai-diventare-critica-politica/#comments
Ringrazio chi vorrá scrivere un commento di solidarietá o di sdegno nel blog, Arianna

Arianna E., Saarbrücken Commentatore certificato 26.09.09 17:25| 
 |
Rispondi al commento

nell'aver miseramente ed ignobilmente tentato di privilegiare i 2 figli di primo letto, c'è purtroppo l'unico esempio di coerenza del pensiero berlusconiano: X lui esistono realmente famiglie di serie A e serie B, x cui anche i figli vanno inseriti in categorie diverse. LA prima famiglia è quella che conta...quello che viene dopo è tutto ciarpame, vero Silvio!
Peccato che la signora Lario ci abbia messo quasi 30 anni per capirlo!
Passi pure che il moralista Buttiglione abbia le sue pippe mentali, tanto chi se lo caga più, ma mi chiedo: il sig. Fini, ha modificato la sue opinioni in merito, alla luce della sua nuova vita?

Maria Solazzo, maruggio Commentatore certificato 08.09.09 09:33| 
 |
Rispondi al commento

...Io sono l’esempio di una “normale cittadina” querelata per “diffamazione a mezzo stampa” da dieci consiglieri di maggioranza e dal sindaco del Comune di un paese di 5000 abitanti, per aver scritto e divulgato un volantino sul randagismo, richiamando alle responsabilità l’amministrazione comunale. Come soluzione proponevo di applicare la legge regionale allegata al volantino.
Sono originaria del paese la cui amministrazione mi ha querelata ma vivo in Germania. Scesa in vacanza, sono stata confrontata subito con la gravità reale del problema che persiste da anni, nonostante i giornali locali ne avessero già più volte segnalato l’emergenza. Due giorni dopo aver diffuso il volantino mi è stata comunicata dalla stazione dei carabinieri una querela per “diffamazione a mezzo stampa” in nome dell’amministrazione comunale, firmata da dieci consiglieri di maggioranza compreso il sindaco. Purtroppo questi mezzi intimidatori cominciano ad essere usati anche contro il normale cittadino che giustamente protesta di fronte all’inerzia dell’amministrazione nella risoluzione di un problema. Si toglie in questo modo al cittadino qualsiasi possibilità di esprimere democraticamente il suo dissenso. La lezione vale da avviso per tutti. La prossima volta il cittadino ci penserà non una ma cento, mille volte prima di dire qualcosa! Il contenuto del volantino cosi come i commenti e le testimonianze dei cittadini si trovano sul blog:
Sindaco, assessori e consiglieri di maggioranza denunciano per diffamazione una nostra giovane concittadina per aver divulgato un volantino sul randagismo. L’opposizione insorge…..In:
http://maruggiolive.blog.com/index.php/archives/455#comment-218
Arianna Erario


Caro Beppe , non si molla qui! ;)
Dimenticavo.. GRAZIE!

filiberto perilli 19.08.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

date tutti un' occhiata a questo blog .... è spaventoso che ci siano nel 2009 persone cosi' ........ o forse sono troppo ingenua io che mi scandalizzo per l' ignoranza.
Kriss

http://tuttotuttocommunity.forumfree.net/?t=6047362&st=15

Maria Cristina Rocconi 17.08.09 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei sapere perchè l'onorevole Savino Pezzotta il servitore del popolo ,l'uomo della vita,viene a Diano Marina occupa quattro posti auto , si fa portare con l'auto blu con la scorta allo stabilimento balneare "Teresa" in viale Torino e tiene il parcheggio occupato tutta la giornata dal 15 di agosto a fine agosto.Perchè fa parte della categoria "Io sono io e voi siete un c..zzo"?Spero che pagherà almeno l'ombrellone anzi due perchè col culo che siritrova.ciao

silvio sansonna 16.08.09 20:58| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE!
Quella della querela con pari sanzione per chi perde è una cagata di proposta, apparentemente sembra giusta, ma metterebbe in condizione il povero di non querelare mai il ricco, perchè il rischio sarebbe troppo alto. Quindi si tramuterebbe in un ulteriore scudo protettivo per i potenti!
Altra cosa è la proposta di far pagare al comune o allo stato le sanzioni ingiuste, di qualsiasi tipo, per es.: se prendo una multa per divieto di sosta da 75 euro, e dimostro che è una multa sbagliata, allora il comune mi deve risarcire con 75 euro di danni oltre alla restituzione della multa pagata!
AM

Antonio Maggio, Genova Commentatore certificato 16.08.09 07:57| 
 |
Rispondi al commento

LA POPOLAZIONE I TAGLIANA E' IN MAGGIORANZA ANZIANA, NON USANO INTERNET E GUARDANO TROPPA TELEVISIONE, POI QUANDO E' ORA DI VOTARE E' OVVIO CHE............E I RISULTATI SONO QUELLI CHE STIAMO VIVENDO SULLA NOSTRA PELLE.
RAGAZZI, INSEGNATE AI NON PIU' GIOVANI AD INFORMARSI SU INTERNET, CREDETEMI NON E SOLO IMPORTANTE, E' ORMAI INDISPENSABILE SE SI VUOLE ALMENO PROVARE A CAMBIARE QUALCOSA, SOPRATTUTTO PER VOI, IL FUTURO E' IL VOSTRO, NON LASCIATELO NELLE MANI DI NESSUNO!

BEPPE NEL PROSSIMO VDAY TROVA IL MODO DI COINVOLGERE ANCHE LE PERSONE NON PIU' GIOVANI CHE STANNO TUTTO IL GIORNO DAVANTI ALL TV, SVEGLIALE!
CIAO BEPPE, GRAZIE.

Bina R., Castell'Arquato Commentatore certificato 15.08.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE, VOGLIAMO PAPILLO E RICCA NEL M.L.N.

Bina R., Castell'Arquato Commentatore certificato 15.08.09 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, esiste la possibilità di firmare un appello per la depenalizzazione delle droghe leggere?
Se si qualcuno mi può dire come si fa?

elena a., fidenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.08.09 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[OT Economia Globale] Brutte Notizie da Pechino: "ARRIVANO I DERIVATI IN SALSA CINESE"

...Il prossimo passo sarà l’inversione di tendenza dell’indice Shanghai Composite che trascinerà con sé, al ribasso, Wall Street e di conseguenza l’Europa e i suoi listini con book illiquidi e prese di beneficio salutate come nuove Fenici che risorgono dalle loro ceneri. Buona estate ottimisti, godetevela perché settembre ci svelerà, finalmente e purtroppo, la vera entità di questa crisi...

Leggi:
http://www.finanzainchiaro.it/dblog/articolo.asp?articolo=4939

--------------------

Bene, stiamo "ufficialmente" uscendo, a carponi, dal buco dello scarico del cesso del Credit Crunch americano per, prossimanente, ricadere in un altro buco del cesso che odora stavolta di credito cinese fritto... BURP!!

Giorgius GAM 14.08.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Grande idea Beppe.

Si potrebbe anche creare un sito tipo Facebook dove le vittime delle estorsioni mafiose e politiche (che poi sono la stessa cosa) possano anonimamente esporre alla gogna internettiana i loro perseguitori.

Magari creando anche una bella mappa delle relazioni tra questi gentiluomini in base alle investigazioni giudiziarie.

Al Pacino 14.08.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@più restrizioni per il popolo....(delle libertà?)
più libertà per il presid...DITTATORE monello!!!
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

BRUNO SENZA VESPA ( CAGLIARI) 13.08.09 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Se una persona ricca intenta causa per querelare qualche giornalista che fa dell'informazione scomoda e poi in caso perda la causa deve solo pagare le spese processuali, la sconfitta in tribunale non gli fa ne caldo ne freddo; diversa è la situazione del querelato, che disporrebbe di un reddito e di un patrimonio decisamente inferiori e che essendo stato querelato deve pagarsi un avvocato per difendersi dall'accusa, e il compenso dell'avvocato ha senz'altro il suo peso nelle finanze di chi si deve difendere.
Le persone ricche potrebbero intentare una causa, anche se sanno già che è persa in partenza, con l'intento dei costringere i giornalisti o blogger a loro invisi a spendere soldi per pagare dei legali, esercitando sui querelati una pressione di tipo economico.

Mauro Bellini 13.08.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Non è che Pannella si spieghi tanto bene......
ad ogni modo,massimo rispetto per lui e tutto il suo partito, fatto da persone che hanno sempre lottato per ciò in cui credono rimanendo sempre coerenti con il loro pensiero....e non come tanti ipocriti che ci sono in parlamento che cambiano idea secondo come tira il vento....che fanno leggi contro la droga e tirano cocaina nei cessi del parlamento... che fanno leggi contro prostituzione e organizzano festini pieni di puttane!!! ITALIANI APRITE GLI OCCHI CAZZO!!!!

Lorenzo ., firenze Commentatore certificato 13.08.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Il Buon Desani posta alle 21.16 di IERI
********************************8

Il CLUB CAFFETTARI BORGHESI DEL CAZZO sotto il patrocinio di EXIDOR...dichiaratamente contro Beppe

Me ricordano i pseudofascisti della RSI !

Come arrivarono gli alleati, si fecero trovare con le bandierine americane sventolanti !!!!

M.L.N. ....già puzza di gente riciclata!!!!!

Annamo bene!

********

Carissimo,

credo che gli errori del MEET UP e volutamente deviante definizione DEL TERMINE che alcuni FURBETTI fecero dello stesso per scopi che gia' si conoscono, ma che poi si leggera' qualcosa al riguardo anche da Beppe

L'aprire a tutti, come succede per il Blog, non e' mai, direbbero gli AngloSassoni, una situazione ONE WAY STREET...o strada a senso unico, mai

Chi ha dato, ricevera'...chi ha preso, chissa'.. potrebbe capire che forse il MALLOPPO va restituito

Il sistema CRAXI ed eredita' comportamentali, purtroppo e' ben radicato negli ambienti dove, ed a distanza di molti anni, sentire il nome BEPPE GRILLO ed ANTONIO DI PIETRO e' tutt'ora FONTE di collassi ad ogni livello

E l'isteria che affidano ai PORTABORSE per distribuzione ognidove, e' visibile quotidianamente dalle FOLLE di assatanati del PUBBLICARE VUOTI COMMENTI...ed e' molto di cio' che detti ambientacci si possono permettere

Recentemente, stanno considerando l'assumere SPECIALISTI SABOTATORI, per quel che leggo dai commenti...e forse alcuni strettamente PIRATI INFORMATICI, sopravissuti a scandali del tipo PIRELLI-TELECOM e LAZIO GATE per citarne alcuni

E' pertanto consigliabile tenere sempre pronto il CARRA-ARMATO ECOLOGICO, come da Link che ti mandai, assieme al solito elmetto ed un surplus di Saccchetti di Virtual Sabbia NON PENETRABILE ai tentativi di SCIOCCHI trafficanti in SOGNI DI GLORIA in RETE, all'ingresso del Blog

E che la Navigazione sia buona

C/America, ora locale 22.52 ed un piccolo riposo e' dovuto, prima della solita levataccia...

E che il Vento stia in Poppa

Gervaso O. Commentatore certificato 13.08.09 06:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manuela Bellandi posta alle 13.15 di IERI
*******************************************

Chi avesse conoscenti avvocati, gli invii una nota sull'iniziativa "scudo della rete": inviate la notizia a tutta la vostra rubrica mail.

Ricercate in rete tutte le associazioni della vostra zona e non, che offrono assistenza legale gratuita e DIFFONDETE l'iniziativa di Beppe !!!!

ESEMPIO :

A: tutor@assotutor.it


http://www.beppegrillo.it/2009/08/grillo168.html#comments

Nel blog sarà disponibile a Settembre un'area di aiuto per i bloggers querelati con i fatti da sapere per difendersi, gli studi legali cui rivolgersi e l'elenco delle cause in corso contro le pubblicazioni in rete.

SOSTIENI L'INIZIATIVA

Se sei un avvocato, segnala a beppegrillo.it la tua disponibilità ad offrire assistenza legale ai blogger

http://www.beppegrillo.it/contattaci.php?action=nextnext&categoria=202&subcategoria=204

Gervaso O. Commentatore certificato 13.08.09 05:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Blog di BEPPE GRILLO ha il piacere di ospitare l'intera TROUPE del VIRTUAL BAGAGLINO di Casa Tronchetti o simili ambienti

Soubrettes, Cyber Bully, Consulenti Esteri con Tatuaggi e Cicatrici

La puntata del Virtual Cabaret

Sceneggiata in arrivo, puntata # 248 delle 350

Da

**O' GIRASOLE MIO**

Testi e musica di Giuseppe Verdi (viva vittorio emanuele re d'italia)

La Soubrette nel ruolo Centrale da quando, la vittima, venne bannata

La maschera cadde, quando ORDINI perentori e brevi apparvero

Welcome Back...Now Qui It..

E l'ORDINE MILITARESCO, risuono' per monti e per valli, in Zona Benetton ed il MINI DRAPPELLO di SOLDATINI VIRTUALI MEDIOCRI ORIENTALI perse lo smalto

Urgenti chiamate al REFERENTE zona Tavoliere...sempre MBRIACO come il Bocia ed e' in rianimzaione al Pronto Socorso a **Beeeri*** per stress da LISTE CIVICHE OMBRA

Il TRALICCIO FACILE venne chiamato ad una prova di INTRUSIONE..

E' l'esperto di Banche Dati, ed altro..

Un NICK lunghissimo, portatore di COSINE del tutto da scoprire

Ripeto: NICK lunghissimo (perche'...?) portatore di cosine da scoprire

E che il Vento del MARE NOSTRUM, in Poppa, stia sempre in Poppa...

Al resto ci pensa IOCHAT.COM e GIULIVISMI vari che col Blog hanno poco da spartire

Il tutto e' verificabile

E per il Grande Desani

Che il Carra-Armato Ecologico sia messo in funzione in tempi ragionevoli

Il CASCO balbetta da ore, e vede il ripetersi di un PIRELLI TELECOM DUE

Un incubo..come una mina vagante, senza direzione

Gervaso O. Commentatore certificato 13.08.09 05:43| 
 |
Rispondi al commento

@ franco b.


Sei tanto coniglio che non hai nemmeno il coraggio di scrivere il tuo nome.
A proposito sei una testa di c..zo.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Io mi firmo con nome e cognome,il coniglio sei
tu testa di culo.,sei come tutti i dipietrini
di merda,floscio,vigliacco,cagasotto,pisciasotto,alladesani insomma.alla gervaso gervasino.

max.

marx stirner, splinder.com Commentatore certificato 12.08.09 23:07| 
 |
Rispondi al commento

LA MIA ESPERIENZA

a 16 anni ho fatto 3 tiri di spinello ed è stato... Bene.
solo che nella mia vita son stato conformista.
io rispetto la Legge come forma di autolesionismo (?).
(La stessa Legge dello Stato classista che cospira contro di me da che i fascisti i i piduisti sono sono al potere.)

non ho più fumato da allora. mi ripromisi che l'avrei fatto ancora da che fosse divenuto legale.
sto ancora aspettando.

perchè - credetemi - chi non è un idiota quando si fa uno spinello (secondo me) vede la vita e la società con occhi differenti e diventa più libero e capace di discernere.
se fosse legale farsi spinelli:

1. la chiesa andrebbe a farsi fottere;
2. il conservatorismno andrebbe a puttane;
3. la paura di vivere smetterebbe;
4. la sfera politica sarebbe finita così com'è ora;
5. i banchieri internazionali sarebbero appesi alle gru come in Iran;
6. il conformismo sarebbe sfinito dalla creatività;
7. lo spiritualità prenderebbe il sopravvento sulle umane religioni;
8. la mafia e il criminine organizzato sarebbero frebati con l'antiproibizionismo e lo spinello legale;
9. la vita sarebbe più autentica: non tutti possono permettersi un analista, lo spinello è un acceleratore di presa di coscienza;la vita sarebbe BELLA.

P. S.
Non è apologia questo commento ma puro soggettivismo. sono contro la droga. questa è psuedo-letteratura. a scanso d'equivoci e querele.
;-)

gennaro esposito 12.08.09 21:34| 
 |
Rispondi al commento

faccio un appello ai ragazzi che hanno genitori, parenti, amici, conoscenti adulti che non usano internet, insegnategli ad usarlo, E' IMPORTANTE, perchè molte persone piu' o meno della mia età (55,65)sono informate soprattutto dalla t v, e credono che il mondo giri così come ce lo raccontano, la maggior parte di queste persone è distortamente informata per cui quando c'è da dare preferenze sono i...... cavoli che ci ritroviamo.io ringrazio i miei figli che mi hanno insegnato ad usare internet e anche se non ho mai creduto a quello che raccontano in t v, vi garantisco che tanti ci credono ( ho fatto una ricerca personale), ma no perchè sono più furba, anzi, però sento a pelle, guardo le facce (da conati, quasi tutti), però un esempio: di DE MAGISTRIS dalla t v sapevo solo che era indagato e pensavo, appunto, mah, eppure sembra tanto una brava persona!con internet ho potuto sapere come stavano veramente le cose ed ho ricominciato, dopo anni a votare.
quindi ragazzi informate e aiutate "gli anzianotti" ad informarsi. BASTA VARIETA', CI SONO COSE PIU' IMPORTANTI DA FARE. CIAO E GRAZIE.

CIAO BEPPONE, IL TUO FACCIONE E' PROPRIO GIUSTO.

Bina R., Castell'Arquato Commentatore certificato 12.08.09 21:22| 
 |
Rispondi al commento

il CLUB CAFFETTARI BORGHESI DEL CAZZO sotto il patrocinio di EXIDOR...dichiaratamente contro Beppe

me ricordano i pseudofascisti della RSI !

come arrivarono gli alleati si fecero trovare con le bandierine americane sventolanti !!!!

M.L.N. ....già puzza di gente riciclata!!!!!

annamo bene!

Antonio Lenin_inased (), Roma Commentatore certificato 12.08.09 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mews delle 21.11

PER TUTTI E PER NESSUNO................

franco b. ha una testa da culo,attento birillo,
quando un uomo con la testa da culo incontra un uomo con la testa di cazzo,l'uomo con la testa da culo........si rompe.

Max.

marx stirner, splinder.com Commentatore certificato 12.08.09 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Traduzione con Translator I.E. su S.B.

Incredibile livello di ipocrisia che è sorprendente visualizzare tale combinazione di propaganda e l'ipocrisia avvolto in giustizia self come visualizzato in questo articolo da Julian Assange. Un paragrafo esibisce in particolare la bancarotta morale di rivoluzionario opposizione all'autorità solo per il bene dell'opposizione. Il quinto paragrafo inizia con: "il diritto alla libertà di espressione non è breve mano per il diritto a pontificare."
Effettivamente la libertà di parola è abbreviata per il diritto a pontificare. Non è abbreviata per la libertà di parlare, finché lei dice qualcosa che Julian Asange vuole sentire. Dopo nega il diritto della libertà di parola in forma di pontificating, Asange va a esercizio molto giusta egli nega The Guardian. Egli prosegue a pontificare: "We difendere le libertà discorso per il loro collegamento a un concetto più profondo — il diritto di sapere. Senza capire il mondo che ci circonda ci possa non funzionare. Senza un pubblico informato, democrazia non ha alcun significato e civiltà è zona. Attraverso la comprensione della verità su noi stessi e il mondo intorno a noi, siamo in grado di avanzare e sopravvivere. Nostra comprensione dipende in ultima analisi alla scoperta di fonti primarie. Tutto il resto è speculazione."
Fonti primarie senza contesto possano essere solo come ingannevole se non più così più motivata discussione in fonti secondarie. L'argomentazione avanzata all'inizio che: telefono trapelata messaggi è esposto corruzione pertanto, qualsiasi tentativo di impedire la pubblicazione delle conversazioni telefoniche private o "trapelata" deve essere un tentativo di nascondere la corruzione, è un inganno logico fuorviante della peggior specie. Nonostante questo, diventa il fondamento per il prosieguo dell'articolo. Il primo ministro italiano della rivendicazione di tentativo di proteggere suo diritto alla privacy del cittadino è respinto basato sulla fallacia di cui sopra.

Dino Colombo Commentatore certificato 12.08.09 20:53| 
 |
Rispondi al commento

la soluzione per questo problema mi sembra adeguata c'è un pro quò: chi li capa? ovverossia chi li sceglie? potrebbero capitarci avvocati che fanno parte del 14% del nostro parlamento vi fidate voi? se vi fidate voi mi fido anchio buona fortuna, fatemi sapere come li scegliete

luigi d., velletri Commentatore certificato 12.08.09 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho sul tavolo una bianca brocca d'acqua ed un cesto di mandarini, e alcuni di questi stan sparsi senza ordine.
Vicino al tavolo una mussola indiana di colore arancio screziato rubino.
La mussola mostra impresso il ricamo di un elefantino tempestato di finte perline.
Il medico dell'anima mia mi dice spesso che il mio carattere pigro mi spinge a riflettere su cose troppo belle.
Io del medico mio non sopporto la sua crudezza.
E cosi, senza pensare al tempo che vola via, io raccolgo cartoline per strada e le porto nella mia stanza, dove attaccate alle pareti, mi dicono che della realtà vissuta per davvero, ne deve restare solo un immagine finta.
Il resto, il vero quindi, deve restare nel peso stesso degli oggetti; la buccia dei mandarini, come la pelle dell'elefantino e la mussola ricamata, insieme alla brocca d'acqua, son solo testimoni di una bellezza che potrebbe essere, ma che non è.

sera

ps. Ma che ho detto ?

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 12.08.09 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(cont)

"(...)L'assessore racconta anche di essere stato speronato in autostrada, parla di tentativi di aggressione e conclude: "Gli avvertimenti li ho ricevuti, diciamo, rispetto al fatto che avevo visto qualcosa che non dovevo". Nel suo discorso gli 007 spuntano perfino quando si parla di come gestire le micidiali ecoballe. "L'unica cosa possibile e seria è metterle in questa tecnologia Ansaldo caldaie", dichiara Ganapini, una tecnologia che costituisce "oggetto di attenzione perfino dei servizi segreti... Ci lavorava il generale Giuseppe Cucchi... La cosa era già sotto il controllo dei servizi in epoca Prodi". Il generale Cucchi all'epoca era direttore del Cesis, l'organismo di coordinamento dell'intelligence trasformato in Dis e ora affidato proprio a De Gennaro.

Quando un brevissimo stralcio del colloquio è finito su YouTube ed è stato ripreso dall'edizione napoletana di 'Repubblica', Ganapini ha parlato di "un audio montato ad arte". Wikileaks, però, ha la versione integrale di oltre tre ore esaminata da 'L'espresso' che contiene tutti i riferimenti agli interventi delle spie. Mentre Ganapini conferma soltanto le minacce e i tentativi di aggressione, come quello a Piazza del Gesù nel pieno centro di Napoli nel giugno 2008, "una brutta cosa perché stavo da solo, contro due moto e quattro persone col casco integrale".

(06 agosto 2009)

Il colloquio risale al luglio 2008: Ganapini incontra comitati e associazioni ambientaliste campane, qualcuno registra di nascosto e l'audio finisce nelle mani di Wikileaks (www.wikileaks.org), il sito internazionale che fa filtrare documenti riservati, come il manuale di Guantanamo o lista degli 007 tedeschi.

Dino Colombo Commentatore certificato 12.08.09 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Non è O.T.!!!!!
Questo non è mai un "fuori tema"!!!!

IL VOLGAROMETRO

A stabilire la prima classifica delle rudezze è il " Volgarometro"!!!
la prima "ricerca sondaggio" sul turpiloquio condotta su ben 3.500 persone nel blog di Beppe Grillo!!!!

Concorrono appaiati alla gara:

Gervaso O. detto Ed!!!! (voti 1750)
Antonio Lenin_inased (), Roma detto A. DESANI!!!! (voti 1750)

GERONIMO .. Commentatore certificato 12.08.09 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i Campani e Napoletani che se lo fossero perso:

da L'Espresso.it del 6 Ago u.s.

Dai rifiuti spunta lo 007
di Stefania Maurizi
Un assessore regionale chiama in causa alte istituzioni. E si apre un nuovo mistero sulla spazzatura in Campania.

"(...)Nella registrazione integrale Ganapini ricostruisce la fase più devastante dell'emergenza rifiuti. Perché si arrivò alla paralisi totale, quando a Parco Saurino - secondo quello che racconta - c'era una discarica, completamente inutilizzata, che poteva accogliere i rifiuti della Campania per sei mesi, evitando una catastrofe che fece il giro del mondo?

"Su Parco Saurino io ho negoziato un giorno con l'attuale capo dei servizi segreti, che è una cosa seria essere il capo dei servizi segreti...". E prosegue: "Certamente, quell'oggetto è un mistero della Repubblica e ce lo siamo detto, perché Prodi si sia assunto le responsabilità che si è assunto, ancora non è chiaro, ma quando il coordinatore dei servizi segreti ti dice per due volte, urlando: 'Si è esposta due volte la presidenza della Repubblica', se non sei ubriaco e se sei una persona, ti parametri un attimo e decidi cosa vuoi fare". (cont)

Dino Colombo Commentatore certificato 12.08.09 20:28| 
 |
Rispondi al commento


E per il Grande Desani

Che il Carra-Armato Ecologico sia messo in funzione in tempi ragionevoli

^^^^^^^^^^^^^^^^

Forza Antò,
l'ordine è pastito ora...esegui manovalanza !

P.S.
il bello è che osano pure insinuare
a pizzini tra Bloggers
PORELLI !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Il web è uno strumento molto potente, capace di ridarci quel diritto all'informazione che oggi ci è stato limitato.
Sono di Grumo Nevano (NA) e c'è un sito (www.grumonevano.com) che si dichiara "la voce del territorio" sentendosi un po' il Beppe Grillo locale.
Quel sito a differenza del Blog di Grillo lancia accuse senza documentare un bel niente e mette alla berlina persone.
- Urla di speculazioni edilizie, senza fare nomi e senza prove.
- Ha fatto "scomparire" una scuola, che a Settembre aprirà regolarmente nella mia città.
- Ha citato sentenze commentandole in modo fazioso e incompleto.
Tutto questo non consentendo il contraddittorio.
Molte altre cose potete trovarLe sul forum grumonevano.forumcommunity.net dove ho criticato il sito reo di omettere volutamente parti decisive di una notizia per sostenere le sue tesi.
Il risultato è stato sconfortante: offese, provocazioni e addirittura una minaccia (grumonevano.forumcommunity.net/?t=30054145).
Ma non è finita qui: lo stesso webmaster ha pubblicato questo che, a mio avviso, è una vera intimidazione: http://img148.imageshack.us/img148/3601/eccocomeeraalle235641.jpg.
Ci sono molte persone che usano il web in modo scorretto, tentando di emulare il Blog di Beppe Grillo, che rappresenta un modo giusto di fare informazione.
Chi informa si deve assumere la piena responsabilità di ciò che scrive.
La libertà di informazione è sacrosanta, ma si deve coniugare con il principio di responsabilità.
Quel sito non lo fa!
Ecco la ragione della mia battaglia nei confronti di questo personaggio locale che ha trasformato l'informazione web in una sorta di chiacchiera da bar, dove anonimi accusano persone perfettamente identificabili!
Molte volte si confondono i ruoli e coloro che si dichiarano paladini di libertà non sono altro che arruffoni capopopolo!
Questo è un frammento di realtà ma credo sia molto significativo.

Andrea Abbate

Andrea Abbate (darkoide), Grumo Nevano Commentatore certificato 12.08.09 20:23| 
 |
Rispondi al commento

“IL TROPPO STROPPIA”

E vada che sui voli di stato si trasportino “LE UTILIZZATE FINALI”, il pesce per gli allievi della guardia di Finanza.

“MA EMILIO FEDE, NO”, IL TROPPO STROPPIA, SIAMO ARRIVATI AI RAPPORTI CONTRO NATURA.

Paolo R. Commentatore certificato 12.08.09 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo Scudo della Rete

Ed un VADEMECUM per chi resta

Suggerimenti validi sopratutto per il GRUPPO SOLITO in MISSIONE PAGATA, capitanati da un personaggio TORBIDO dal passato TORBIDO e dal presente TORBIDO

E' Mister TORBIDO mille finzioni da mille PIZZINI: non sa scrivere in Italiano, MA SA BLUFFARE da ex giocatore TRE CARTE e latitante
***************

Il Link e' postato in un precedente commento

*****
NON DATE DA MANGIARE AI TROLLS e FINTI TIFOSI DEI LAVORI DI BEPPE GRILLO
*****

Incluso il CONTRAFFATTO MARX STIRNER

Il corretto NICK per Max, e' MAX STIRNER

Diffidate dagli SCIAMI che lavorano insieme..e pagati

Buona Interpretazione

Gervaso O. Commentatore certificato 12.08.09 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Il NON capire non e' spesso un CRIMINE

...ma per le menti curiose può essere un tormento...

circa carmina...conosco solo i burana, ma non credo sia pertinente.

Dio salvi i naufraghi.

valerio m. Commentatore certificato 12.08.09 20:15| 
 |
Rispondi al commento

SONDAGGIO: CHE FARE CON IL JACKPOT?

Pagare un commando internazionale di avvocati per fare LUCE sull' "affaire Italia".

!!!

!!! O no?

valerio m. Commentatore certificato 12.08.09 20:11| 
 |
Rispondi al commento

PECCATO E CRIMINE
Sono d’accordo con quello che disse il filosofo
Bertrand Russel
“Non bisognerebbe aggiungere neanche una virgola
A ciò che può essere detto in poche parole”
Ci proverò !!!.....
vai beppe ....prima la difesa...poi l'attacco.

picchio eugenio 12.08.09 19:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

1.↑ Parco Saurino è una località nella provinca di Caserta nella quale Ganapini ha rinvenuto una discarica completata ma mai utilizzata, come dichiarato in una video intervista pubblicata su youtube e poi anche ripresa da un'inchiesta di RaiNews24

2.↑ All'epoca dello svolgimento dei fatti, il capo dei servizi segreti risulta essere Gianni de Gennaro: Servizi segreti, arriva De Gennaro. Corriere della Sera.

3.↑ Ganapini fa riferimento alle ordinanze dell'allora presidente del consiglio che hanno ripristinato i CIP6 per gli inceneritori campani ed hanno dichiarato le ecoballe bruciabili

4.↑ Beppe Grillo; Matteo Incerti (1 June 2008). Monnezzopoli/ 3 Bokassa Bassolino.

5.↑ Tamponato in autostrada l' assessore Ganapini 'Sono sotto choc, stavolta ho temuto di morire'. La Repubblica. Archived from the original on 28 July 2009. Retrieved on 28 July 2009.

6.↑ Ganapini si riferisce ad un intervento subito in seguito ad un precedente incidente autostradale, come da lui stesso dichiarato in un'intervista: Tamponato in autostrada l' assessore Ganapini 'Sono sotto choc, stavolta ho temuto di morire'. La Repubblica. Archived from the original on 28 July 2009. Retrieved on 28 July 2009. “In passato per un incidente stradale sono finito in coma e ho la spina dorsale cucita con delle placche d'acciaio, ho davvero temuto il peggio”

da http://www.wikileaks.org/wiki/Ganapini_servizi_segreti_presidenza_della_repubblica%2C_1-4_Jul_2008

Dino Colombo Commentatore certificato 12.08.09 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Devo ripostare

Il Blog di BEPPE GRILLO ha il piacere di ospitare l'intera TROUPE del VIRTUAL BAGAGLINO di Casa Trochetti o simili ambienti

Soubrettes, Cyber Bully, Consulenti Esteri con Tatuaggi e Cicatrici

La puntata del Virtual Cabaret

Sceneggiata in arrivo, puntata # 248 delle 350

Da

**O' GIRASOLE MIO**

Testi e musica di Giuseppe Verdi (viva vittorio emanuele re d'italia)

La Soubrette nel ruolo Centrale da quando, la vittima, venne bannata

La maschera cadde, quando ORDINI perentori e brevi apparvero

Welcome Back...Now Qui It..

E l'ORDINE MILITARESCO, risuono' per monti e per valli, in Zona Benetton ed il MINI DRAPPELLO di SOLDATINI VIRTUALI MEDIOCRI ORIENTALI perse lo smalto

Urgenti chiamate al REFERENTE zona Tavoliere...sempre MBRIACO come il Bocia ed e' in rinimzaione al Pronto Socorso a **Beeeri*** per stress da LISTE CIVICHE

Il TRALICCIO FACILE venne chiamato ad una prova di INTRUSIONE..e' l'esperto di Banche Dati, ed altro..un NICK lunghissimo, portatore di COSINE del tutto da scoprire

Ripeto: NICK lunghissimo (perche'...?) portatore di cosine da scoprire

E che il Vento del MARE NOSTRUM, in Poppa, stia sempre in Poppa...

Al resto ci pensa IOCHAT.COM e GIULIVISMI vari che col Blog hanno poco da spartire

Il tutto e' verificabile

E per il Grande Desani

Che il Carra-Armato Ecologico sia messo in funzione in tempi ragionevoli

Il CASCO balbetta da ore, e vede il ripetersi di un PIRELLI TELECOM

Un incubo..come una mina vagante, senza direzione

Gervaso O. Commentatore certificato 12.08.09 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai Beppe vai
Noi siamo con te e non molliamo,anzi,NON MOLLEREMO MAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi stà per cadere, ecco perchè la Lega spinge e gli altri stanno zitti...per esempio Fini che si apetta il posto di Berlusconi ...che non avrà...semplicemente perchè la " destra" ( commercialista" non esiste, se nè sono accorti tutti, sono solo dei commercianti affaristi e criminl...
la sinistra non esiste, chi parla chiaro a favore dei lavoratori, neanche i sindacati....tutti d'accordo i puttanieri vigliacchi...

Camillo B. Commentatore certificato 12.08.09 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Signor Epessuig, buona sera e buona passeggiata nel blog.
Scusi l'intromissione, ma lo stimolo a chiosare versi di massivo spessore stilistico è per me, eterno discepolo dei virtuosi poetanti, decisamente irresistibile.
Mi riferisco al verso "Dio...pizza...Margherita".
Parrebbe un verso minore, lo è probabilmente, ma, come diceva l'incommensurabile J.W.Goethe "Ogni cosa intelligente sia nella minoranza"...e sia!!!

Dio= nome proprio alloggiato nella metafisica.
Margherita= nome proprio umano tenero ed antico.
Pizza= la soddisfazioned dei sensi.

Uniti così, nello splendore complessivo dei suoi versi, quei nomi appaiono come il trionfo dell'onnipresenza dello "Spirito della Poesia".
Grazie, Signor Epessuig, per l'arte di cui ogni tanto ci fa dono, per quei Suoi versi sublimi che di tanto in tanto fanno capolino in mezzo a tanto tormento umano e a tanto frullar di politica.
Grazie di cuore.
Serenità a Lei e a tutti.

valerio m. Commentatore certificato 12.08.09 19:46| 
 |
Rispondi al commento

x chi non l'avesse notato:


La Repubblica fa capo alla cosca all'opposizione.

Criticano papisilvio, ma si appecorano sulle posizioni del PD, non mancando mai di sminuirne gli errori ed esaltarne le gesta.

Se c'è da parlare di Di Pietro o di Grillo mettono su degli articoli se va bene sarcastici, se va male offensivi e falsi.

Leggere per credere

E scordano anche loro di parlare seriamente della situazione economica reale globale, perchè anche De Benedetti fa parte della cricca dei soldi, e la finanza sta ancora tremando, anche se ride e sguazza nell'irrealtà televisiva, e l'ultima cosa che vuole è che il popolopollo prenda coscienza della situazione, in modo che faccia gli errori giusti per accollarsi tutte le perdite del caso.

Con questo non voglio dire che Il giornale è meglio, ma solo che bisogna guardarsi ancora di più dai finti amici finti.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

•Dove: l'incontro si è tenuto in un'aula del palazzo della Regione, in Napoli

•Quando: luglio 2008

•Chi: l'incontro ha visto al partecipazione di Walter Ganapini ed esponenti di comitati civici ed associazioni ambientaliste. Tra gli altri, Giuseppe Messina di Legambiente e Luigi Peluso di WWF Campania.
Walter Ganapini, ex presidente di Greenpeace Italia, è l'attuale assessore all'ambiente della Regione Campania, appuntato come tale nel febbraio del 2008.

Circa un anno fa, Ganapini ha istituito un forum ambientale nel quale sono state coinvolte svariate realtà, dai comitati ai gruppi di industriali, per una concertazione ed ideazione di un piano di smaltimento rifiuti alternativo a quello governativo, ritenuto da Ganapini, almeno a suo dire, non idoneo alle esigenze della regione e non rispondende ai giusti criteri di salvaguardia della salute, dell'ambiente e del tessuto economico-sociale.

Al di fuori dell'ufficialità dei forum, presieduti da Guido Viale ed ai quali Ganapini non ha mai partecipato in prima persona, si sono tenuti sporadici incontri più "intimi" tra Ganapini ed i soli esponenti dei comitati civici ed associazioni ambientaliste. Uno di questi incontri, risalente all'estate del 2008, è stato audio-registrato all'insaputa di Ganapini stesso.

Il contenuto di tale registrazione risulta essere particolarmente interessante in quanto Ganapini, tra l'altro, denuncia d'essere stato oggetto di intimidazioni ed aggressioni fisiche, nonché di aver dovuto contrattare con il coordinatore dei servizi segreti italiani la possibilità di divulgare notizie importanti riguardo la gestione dei rifiuti in Campania che avrebbero messo in cattiva luce l'operato delle amministrazioni precedenti e del corrente, all'epoca in cui l'incontro è avvenuto, commissariato di governo. In particolare, si fa riferimento alla discarica di "Parco Saurino 3", scovata da Ganapini in stato di totale abbandono e mai utilizzata, nonostante sarebbe potuta servire (continsc)

Dino Colombo Commentatore certificato 12.08.09 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregio Signor Valerio,
Mi si scalda il cuore leggendo le vostre parole a me indirizzate.

Io mi credea, non se ne abbia a dispiacere, che ogni dicatuda in lontananza, e in specissimo modo, quegli che per i galantuomini, sono virtude preziose, come sentimenti di amicizia, solidarietà e lealtà, non fosse più possibile recuperare.
Invece, osservo con immenso piacere, che tra lei e me, non c'e' nessuna lontananza e che la nostra amicizia non e' affatto , per l'appunto , dicaduta.
Confermo ancora nuovamente i sensi di una mia appassionata quanto profonda ammirazione per Ella, Egregio Valerio.

Sera e buon Posteggio.


eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 12.08.09 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evviva il MLN!!!!
Quello vero però!!!
Ovvero senza Di Pietro!!!

GERONIMO .. Commentatore certificato 12.08.09 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che vedere il blog di Grillo, che dovrebbe essere il biglietto da visita al nuovo Movimento, ridotto in questo stato, è deprimente.

Propongo una colletta. Credo sia necessaria.

Raccogliamo i soldi per mandare in vacanza Desani e l'asterisco.
Una bella isola esotica, con mare azzurro incontaminato, spiagge bianche, palme, noci di cocco, donne mozzafiato (o uomini) pronte ad esaudire qualsiasi desiderio confessabile e non. Senza ausilio di internet e di telefono
Con biglietto di sola andata.

SIETE ILLEGGIBILI. MA POSTATE TALMENTE SPESSO CHE EVITARE DI LEGGERVI E' IMPOSSIBILE.

STATE FACENDO SPAMMING E, PEGGIO ANCORA, AVETE DAVVERO ROTTO L'ANIMA AL MONDO INTERO.

'sera blog. Ma che ci si fa con questi elementi?

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'NASERA!!

C'E' GUEVARA??

NO???

C'E' ANCORA QUEL PETO VESTITO DI ED??
ANCORA??

A.B.C.

ANNAMO BENE COMPAGNI.


Vabbè, ripasso più avanti .... pedalare, pedalare, su ...

Exidor ...... Commentatore certificato 12.08.09 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.dailymail.co.uk/news/worldnews/article-1205846/Berlusconi-bathrobe-Silvio-dresses-holidays-yacht-Italy--surrounded-armed-guards.html


Ghedini:"Daily Mail commette reato"
Su sito Gb le foto private premier

Il Daily Mail, che nel suo sito on line ha pubblicato alcune foto che ritraggono il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che in accappatoio percorre il pontile di villa La Certosa si ''assumerà le proprie responsabilità" per aver diffuso scatti che ''concretizzano un reato''. L'avvocato del premier, Niccolò Ghedini, annuncia azioni legali nei confronti della testata inglese che ha reso note foto per le quali lo stesso premier aveva sporto querela.

Tra l'altro, afferma il deputato del Pdl, quelle foto ''riprendono un momento familiare''. Segno che, aggiunge, siamo alla ''persecuzione'' nei confronti del presidente del Consiglio. Ghedini lancia anche un affondo alla stampa britannica: ''Gli inglesi - sottolinea - pensano di dare lezioni di legalita' agli italiani, ma poi sono i primi a non metterla in pratica pubblicando foto che sono un reato''.


M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 12.08.09 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Palermo di nuovo sommersa dalla spazzatura...

Il PuttaNano che ha fatto buona parte della campagna elettorale sulla monnezza campana (aiutato da qualche organizzazione criminosa?)

oggi SULLA SPAZZATURA PALERMITANA stranamente TACE...eppure viende data alle fiamme pure quella...puzza terribilmente pure quella...i topi girano intorno pure a quella...

Avete visto qualche giornalista della Rai o di Mafiaset andare a riprendere, per atturrarci le palle per giorni interi sul piccolo schermo, la spazzatura di Palermo????

Ma si sa...a Palermo c'è una giunta di Destra...ed è meglio che il resto d'Italia non sappia niente....

Dino Colombo Commentatore certificato 12.08.09 19:15| 
 |
Rispondi al commento

mio caro mantuano che scrivi ormai solo nei sottocommenti
sto aspettando il marito che torna con la tavola apparecchiata
fa caldo (31 gradi) e hi preparato il vitello tonnato con le patate lesse al prezzemolo e l'insalata mista
i fichi appena colti dall'albero della contadina piccoli e maturi, col salame
il pane toscano senza sale e il vino bianco fresco
e per finire il creme caramel
il mio lavoro adesso è questo: curare un marito e una casa e giù mi basta
il tempo del lavoro pagato fuori casa è finito
e non ho bisogno proprio di nessun superenalotto :-)
ma che cosa ti rode? Sembri sempre un'anima in pena
sei accidioso e ostile e capisci sempre male per bene
non hai nessuno che ti prepari una tavola e ti aspetti in una casa?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

invasione di troll coglione , probabile leghista !
visto che non è nemmeno in grado di copiare i nick !

IL COGLIONE è : " marx stirner, splinder.com "

l'ORIGINALE è :
" Max Stirner, http://StirnerMax.splinder.com "

Quindi come la giri la giri il coglione originale sei tu e lui.
bravo,coglions.
Max.

marx stirner, splinder.com Commentatore certificato 12.08.09 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....solo quando...almeno l'80%di questo popolo di merda...capira'...che il voto...con questo tipo di sistema elettorale(porcellum)...non è altro...che...una incredibile...fantasmagorica...scientifica....PRESA PER IL CULO...solo allora...forse...cambiera qualcosa.

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento

SOTTO QUEL PROFILO

Scrive Mattia Basso alle 18e06:
“Per cambiare le cose e creare liberi pensatori, facciamo informazione intelligente, non disinformazione becera ed ignorante.
Cordialmente
Mattia”

Caro Mattia, i suoi consigli o indicazioni sotto il profilo civile e sociale sono ineccepibili. Sotto ogni punto di vista, politico ed umano, ma qui dentro circolano persone che sotto quello stesso profilo non hanno nessuna intenzione di mettersi: per loro le sue parole e i suoi sensi cadono come lettera… morta. Una voce nel deserto!
Osservando la sua firma (nickname) vedo che lei non è autenticato (tanto qui dentro l’autenticazione non serve ad un bel niente) e, inoltre, non è neanche iscritto al VD2 quindi si presume che neanche in fieri possa essere un fanatico.
Ho frequentato a fasi alterne per tre anni questo luogo, ma qui dentro c’è poco da fare nel senso che ci ha indicato e intende lei. Io c’ho provato e le auguro maggiori fortune.
Eppure questo strumento potrebbe essere veramente utile ai fini di uno scambio politico, veramente culturale, ma qui dentro si sfogano i più bassi istinti e le alienazioni più becere: come se con questi sfoghi si potesse cambiare il mondo e non con la costruzione di un pensiero e di volontà adatte ad un più alto scopo. Però occorrerebbe averne la volontà affinché questi spiriti si conoscano e s’incontrino, prima qui dentro e poi naturalmente… fuori. Nella realtà reale non in quella virtuale.
Cordialmente
Domenico Colitta

P.S. Non sono sicuro neanche che mi leggerà, figurarsi il resto!

DOMENICO COLITTA 12.08.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il falso peso della maggioranza:
in politica, spesso, il numero è la negazione della verità.
Chissà se gasparri (intellighentia di destra) capisce...

valerio m. Commentatore certificato 12.08.09 19:01| 
 |
Rispondi al commento

3 Novembre 2007
Rula Jebreal e l'immigrazione

cerca commento ore 23 dove V.e.s.t.ri.-Ed dice :

IO IN GENERE INIZIO A "LAVORARE" A QUEST'ORA FINO ALL'ALBA, soprattutto d'ESTATE ma non solo...LOL!!


With love
°°°°°°°°°°
un'altra incredibile coincidenza caro.

lavoratore latitante eh, eh, °°°°°

with love

emily p., alessandria Commentatore certificato 12.08.09 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh io mi sono preso una querela da Sviluppoitalia ora invitalia solo per aver detto la verità, o meglio solo per aver consigliato chi si avvicinava a questi personaggi che dicono di aiutare la nascita/crescita delle imprese, che è meglio non fare affari con questi signori. Ho messo un banner sul mio "BLOG" con le facce dei due Amm. Del. di Sviluppoitalia e loro mi hanno querelato. La cosa buffa è che io ho pubblicato anche un video dove li accuso formalmente di aver falsificato la mia firma sui documenti presentati in udienza,visto che la mia denuncia nei loro confronti è partita nel 2006, si vede che non si sono accorti del video..??. Avro il processo penale a settembre 2009 e vedremo se la spunteranno loro.

Blog: http://sviluppoitalia.splinder.com

Facebook: http://www.facebook.com/group.php?gid=124314142296&ref=mf

Corrado Di Puccio, Genova Commentatore certificato 12.08.09 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sera signor Aldo ,

D'altronde moglie e buoi dei paesi tuoi.
Questo non ci preserva dalla cornitudine, ma vuoi mettere le cose fatte a casa propria...

ps.1 Mi scusi, ho nuovamente disatteso la sua garbata preghiera e le rispondo in prima pagina,ma non se la prenda , anzi gusti il lato positivo, scrivere in prima pagina ,anzichè nei sottocommenti, denota una certa trasparenza morale, e noi, scusi se la coinvolgo, siamo persone trasparenti, chiare e senza ombreggiature
bruno van dick.

Ne vuole un esempio poetico ?
accolgo il suo silenzio come un si, e dunque.


Mi sorpresi dinanzi all'asciutto
Preferii il sonno del prosciutto
Litri , e poi ancora litri
Di bibite al salnitro
Siamo come quei pellerossa
Democratici e affabili
Nutriamo senso di pace e lealtà
Noi soldati del regno
Non siamo che frecce tricolori
Dio salvi la pizza Margherita.

Ha visto che bell'esempio di chiarezza espressiva ?

ps.2 Secondo lei , signor Aldo , non crede che adesso, io faccia un uso eccessivo delle virgole ?

grazie


eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 12.08.09 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisognerebbe inventare il reato di ABUSO DI QUERELA con pena minima di 10 anni di reclusione.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 12.08.09 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EDY.................

ma chiss hann STUEDECHIT !!!!!
avessa esse u mieru de monteparano o de montemesola
bah !

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 12.08.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non aveva detto che in agosto avrebbe preso in affitto una casa a l'Aquila per seguire da vicino la ricostruzionbe? Nano di merda, ogni 10 parole che dice 9 sono bugie

maria rollo 12.08.09 18:48| 
 |
Rispondi al commento

estraggo dal buon peppino

***********************************+
ED....
ma non hai una bicicletta....un affetto....un cane che ti scodinzoli ?

nella vita ti è rimasto solo il blog ?

ti piace offendere...fare il protagonista....il tuttologo.....

ti accorgi che fai pena ?

sei ripetitivo....accusi gli altri 20 ore al giorno......

una persona normale cosa pensa di te ?....appiccicato alla tastiera in maniera maniacale......

buona interpretazione
buona de-frullata

....ao...pe nun lascià er comuter me so comprato er pappagallo così se me scappa a pipì...nun me movo !!!

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 12.08.09 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per M A N T O V A N O al metanolo.


se invece di scrivere queste "acidità" sputando merda dove scrivi ti vennsse inmente di proporre qulche idea utile a tutti rossi e neri e bianchi e gialli non sarebbe meglio?

magari un idea che puo portare alla felicità e al benessere della collettività e dei singoli individui......ci hai mai pensato?

altrimenti fatti un blog con un bel contavisite e vedi chi ti segue a te.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 12.08.09 18:39| 
 |
Rispondi al commento

V.E.S.T.R.I °°° ED

i suoi vecchi nemici del blog

Stirner

Bellandi

Peppino garibaldi

spina

Fuori dal buio ( alleato per guerra c.e.n.su.ra)

e tutto cio' che serve per :
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ho in mente un PIANO DIABOLICO che li sputtanerà come si deve....so let's wait & see!!
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
piano diabolico = ED

il vecchio V.E.S.T.RI. posta sul meetup http://beppegrillo.meetup.com/boards/thread/4439235/10/


Oppure lekka il Kulo anche te,come fanno la BELLANDI,STIRNER,SPINA etc... andando contro di ME sempre e comunque(magari anche insultandomi parlando della mia vita privata...).

Pare che funzioni...

Ad es nella stanza di CASELLI hanno cancellato tutti i miei messaggi ON TOPIC,CERTIFICATI e PLURIVOTATI ANTI CASELLI (e quindi anti sinistra e anti GRILLO)che avevo inviato questo pomeriggio lasciando online quelli di SPINA e degli altri della TRIBU' pieni di insulti nei miei confronti....


Io ho intenzione di denunciare la cosa a TV,GIORNALI,PARTITI etc...se vuoi unirti anche tu a me fammelo sapere...

Ciao
V.e.S.T.R.I°°°°°°°°°

°°°°°°http://stirnermax.splinder.com/post/12909270

with love

emily p., alessandria Commentatore certificato 12.08.09 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un breve sottocommento che serve da testimonianza per capire l'evoluzione di una Donna del Sud che arriva a Meeelano, si fa' bionda, inizia a Best...re...scor...re e rut...re

Un vera Lady e del tutto FEROCE nel SERVIRE gli ORDINI di SQUADRISMO NERO impartiti dall'ormai noto COLONNELLO NERO all'ascolto in RSS FEED

**********************
Ed cuccia e non rompere i coglioni !
Cos'ì ti piace di piu' ?

Peppì scavalca pure questo !

********

La Lady (Analfabeta) intende dire

Edededed..va a cuccia...che e' uno SLOGAN molto popolare tra i GIULIVI

Di che co...ni parla, La Lady Soubrette che chiama il TRALICCIO FACILE per INTROSUIONI nelle Banche Dati e subito, non si capisce

C'e una possibilita'...questo NICK (Edy) e' reduce da lavoretti a Casablanca dove si eseguono, ehmmm ehmmm ehmmasporaztioni, e si inserisdxono microchip con linguaggio MACHO BULLO alla Mr Stampella

Ecco in part spiegato il TRAUMA del NICK...un ex TIFOSO da Circoli Ultras, zona Quarto Oggiaro Pop

Buona Interpretazione

Gervaso O. Commentatore certificato 12.08.09 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Chiesa con tutti i preti pedofili mi ha veramente rotto le palle.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 18:29| 
 |
Rispondi al commento

e

Gli operai della Innse che da una settimana si trovavano su una gru all'interno dello stabilimento sono scesi e hanno abbracciato i compagni e i parenti, in festa per il raggiungimento dell'accordo che permette di salvare l'azienda e i posti di lavoro.
Una vittoria della democrazia e dell'unità dei lavoratori.
La mia solidarietà e felicità.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.08.09 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Sera,

Che si dice ?

Nulla ?


Va bene, stiamo in silenzio.

sera

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 12.08.09 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe non è che con quello che hanno fatto passare a te per la pretesa per loro incredibile di poter partecipare alle primarie del PD ci fosse bisogno di una ulteriore conferma della loro illiberalità ma quello che sta avvenendo nel sito di Facebook di bersani ha dell'incredibile. Da qualche settimana postavo interventi critici riuvelando poarecchie cose di come era stata gestita l'ENEL ai tempi della Presidenza del Consiglio di Massimo D'Alema e del Ministero gestito da Bersani e dalk suo sottosegretario Carpi.
Ebbene mi hanno subito aggredito con insulti varie, accuse e l'invito a sloggiare. Poi non rispondevano più. Ma notavo che piano pianto gli interventi propagandistici di bersani dai quali era possibile comunque intervenire diminuivano sempre più. Ebbene ad oggi ha cancellato tutti i vecchi interventi nei quali ancora era possibile intervenire per chi non fosse iscritto come amico e fans. E nel frattempo il suo sito è occupato solo da interventi di sostenitori nei quali nessun'altro può intervenire! UNO SCHIFO ASSOLUTO!
Così come nelle Feste dell'Unità nelle ridicole "aree dibattiti" non facevano dibattere un bel nulla facendosi solo intervistare da sevizievoli porgitori di microfoni che non gli facevano mai domande sgradite, così anche nei "social network" hanno messo la mordacchia! E si candidano pure a guidare il massimo partito d'opposizione che si vuol far credere non adotti i metodi "dittatoriali" di Berlusconi! Hai ragione! Son peggio di berlusconi, perch* MISTIFICANO MOLTO PIU' DI LUI E A LORO NESSUNO FA LE PULCI!

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 18:15| 
 |
Rispondi al commento

"sulla scaletta dell'aereo di stato è infatti apparso a sorpresa Emilio Fede, in camicia chiara e occhiali scuri"
"I vescovi contro il Tar del Lazio
Gelmini: "Faremo ricorso"
Cosa congiunge queste due notizie così apparentemente distanti tra di loro? Lo stato trattato come "COSA NOSTRA" dalla chiesa e dal pidduista, due metastasi su cui si deve intervenire chirurgicamente. Sileznio

silenzio 5. Commentatore certificato 12.08.09 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intervista rilasciata al quotidiano "Libero" da a. Di Pietro

Libero: Allora quando Berlusconi dice "In autunno tenteranno di buttarmi giu'…"
Antonio Di Pietro: «Ha ragione. Sara' un autunno parecchio caldo. Avra' due problemi, il primo atterra' alla normale dialettica politica. Il secondo alla realta' fattuale. E qui la cosa non preoccupera' solo Berlusconi, ma anche me, lei, tutti gli italiani: i nodi verranno al pettine; e finira' la stagione degli annunci. Sara' il tempo del Pil in caduta libera, delle piccole e medie imprese ridotte alla fame, dei migliaia di posti di lavoro sull'orlo del baratro, dell'Italia davvero spaccata in due»

Libero: Ommadonna, lei, così, sta descrivendo l’apocalisse.
Antonio Di Pietro: «Se non sarà l’apocalisse, ci si avvicinerà molto. E la situazione non si risolverà certo con le ronde, o le gabbie salariali che sono oggi un grosso errore di comunicazione, nel merito e nel metodo»

Libero: In che senso, scusi?
Antonio Di Pietro: «“Gabbie salariali” vuol dire trovare il modo di penalizzare il sud che già non è messo bene. Io vivo tra il nord e il sud: ovvio che il costo delle vita giù è minore, ma lo è anche il tenore di vita. Ciò che non accetto è che quest’idea salti fuori con l’intenzione di spaccare il paese»

Libero: Trovi lei la soluzione, e non la lasci alla Lega, allora.
Antonio Di Pietro: « La soluzione ai problemi economici del sud si ha solo su base negoziale: coi benefici fiscali, con gli incentivi, con la detassazione: insomma, non ci deve andare di mezzo l’operaio»

Libero: Quindi lei, teoricamente, sarebbe per il “Partito del sud”: Miccichè, Lombardo, 4 miliardi concessi oggi, 4 domani…?
Antonio Di Pietro: «Nient’affatto. É indubitabile che un tale Partito del Sud, ha l’obbiettivo di spaccare l’Italia.

continua :

Aldo F., napoli Commentatore certificato 12.08.09 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tuo figlio NON sara' orgoglioso dite, Pataccaro e BLUFF
----------------------
Gervaso...ED...ed altri 50 nick mensili.....

hai rotto il cazzo......

anche tu...quando non sai cosa postare ...metti in ballo i figli....

i miei figli non sarebbero orgogliosi di avere come padre UN CAZZO PIENO D'ACQUA COME TE !!!

e tu parli di figli ? che cosa può offrire alla famiglia un videodipendente COME TE ?

smettila ..piccolo uomo....le tue cretinate possono affascinare gli stupidi....e per fortuna al seguito ne hai pochi...pochissimi......

dai bello ...divertiti sino alle 4.00 di notte per poi ricominciare alle 9.00....del mattino

che vita di merda !!!!

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 12.08.09 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Postato da Felice Belisario


Il Procuratore nazionale Antimafia Piero Grasso, presentando il suo libro "Per non morire di Mafia", che e' gia' un programma, dice che la giustizia e' lenta, che la riforma del processo penale prospettata e il bavaglio alle intercettazioni produrranno ulteriori danni alla difesa dello Stato dai poteri malavitosi, mafiosi in particolare. Inoltre, dichiara ancora Grasso, poiché il Parlamento non è un luogo di eletti, ma di nominati, in Italia non vi è una piena democrazia.

Il capogruppo del Senato del Pdl, Gasparri, ha attaccato il Procuratore nazionale Antimafia Grasso, chiedendogli di scusarsi con il Parlamento. Ora, al posto di Gasparri mi sarei scusato con gli italiani per avere condannati con sentenza passata in giudicato in Parlamento, mi sarei giustificato con gli italiani perché in Parlamento ci sono condannati in primo grado per connivenza con la Mafia, basta pensare ai senatori Dell'Utri e Cuffaro. Lui ha preferito attaccare il Procuratore nazionale Antimafia.

L'Italia dei Valori ha voluto far sentire tutto quanto il suo sostegno a Grasso, non solo come Procuratore nazionale Antimafia, ma come persona che vuole combattere contro i privilegi della Casta, contro un Parlamento selezionato dal Premier e dai segretari dei partiti.

La lotta alla Mafia non può essere un rituale, si fa nelle strade, si fa sostenendo i magistrati che indagano, e che indagano a tutte le latitudini, anche se ogni tanto finisce nel mirino il centrosinistra, perché la lotta contro la malavita organizzata e contro la corruzione non ha colori, non può essere ne di destra ne di sinistra, ma è un valore a cui il nostro partito, l'Italia dei Valori, tiene in modo determinato.


Aldo F., napoli Commentatore certificato 12.08.09 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Egregio sig. Grillo / Lettori del blog,
Questo non è il modo migliore di condurre la battaglia.
Mi spiego: la diffusione di dati errati (soprattutto sotto il profilo giuridico) oltre a costituire cattiva informazione o demagogia o quant'altro si può ipotizzare, disorienta il cittadino comune.
In altri termini, non si può dire che per fare una causa civile si "querela" qualcuno, nè che il querelante (quello che i reati li subisce, in linea di principio) debba correre il rischio che per ragioni a lui non conoscibili (eventuale "importanza" del querelato, scarsa voglia di fare del singolo Pubblico Ministero, cattiva scelta - se effettuata - del proprio difensore, et cetera) la sua istanza di punizione gli si ritorca contro a guisa di boomerang.

Non sottaciamo, ancora, che esistono i diritti di cronaca e di critica, che governano il sistema giornalistico e che tutelano chi aiuta l'informazione a diffondersi.
In altri termini, non è automatico che pubblicando un qualsiasi articolo arrivi una condanna, PERO', se in detti articoli inventiamo fatti o circostanze, ovvero da questi deduciamo conseguenze non provate, ovvero - peggio - insultiamo qualcuno, beh, la condanna la meriteremmo.

Sull'uso strumentale della querela, concordo quando Lei si lamenta dello "squilibrio di poteri" tra ricchi e poveri, ma, d'altro lato, non dimentichiamoci che è la Legge ad essere uguale per tutti, mentre la Giustizia - in omnia secula seculorum - ha sempre distinto per ceti sociali!
Ciò non toglie che valga SEMPRE la pena di lottare per tutelare chi, ancorchè non facoltoso, ci si rivolga a chiedere aiuto... ma non facciamogli credere che "rischia sempre di più chi dice la verità", altrimenti la verità non avrà più il coraggio di "urlarla" o, ancor prima, di chiedere aiuto a quel sistema che, seppure perfettibile, qualche strumento ancora lo offre!
Per cambiare le cose e creare liberi pensatori, facciamo informazione intelligente, non disinformazione becera ed ignorante.
Cordialmente
Mattia

Mattia Basso 12.08.09 18:06| 
 |
Rispondi al commento

@ viviana v:

"Per la terza volta il direttore di Avvenire rampogna B, ma le sue sono parole oscure “..la tracotante messa in mora di uno stile di vita sobrio, ci mette a disagio”
Eminenza, sia piu’ chiaro! Cosa ci capisce della tracotante messa in mora una vecchina?
Dica nettamente: “Non sopportiamo piu’ le porcate di Berlusconi!”, cosi’ anche la vecchina capisce.

............

Eh cara viviana...ci sono modi di esprimere certi concetti in modo che capiscano SOLO gli addetti ai lavori...

ti faccio un esempio:

Un medico potrebbe dire:

"Mi stai causando una soluzione di continuo nella zona mediale del sacco scrotale"

in parole povere vorrebbe semplicemente dire:

"Mi stai rompendo le palle"

Ma così capirebbero TUTTI....:-)

Dino Colombo Commentatore certificato 12.08.09 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un purtroppo necessario FUORI TEMA
***********************

Copio parte di un SOTTOCOMMENTO

*****
fare a gomitate con il PD ed il PDL ...non è facile...provaci tu..caro ED...nella realtà procacciare voti...è difficile....meglio digitare stronzate come fai tu : pizzini...sacra corona...la torre and company.....

Edededed RISPONDE

Ho chiesto ripetutamente il nome dei componenti delle LISTE CIVICHE di cui tu fai un continuo marketing...e non rispondi

Bene..ho chiesto il nome dei Comuni dove dette Liste Civiche hanno preso seggi od altri incarichi

E non rispondi
*****************
quando il movimento di beppe prenderà corpo...vedrai quanto saranno preziosi i voti che tu adesso sbeffeggi e sottovaluti.....

Edededed RISPONDE: nel non rispondere, indi GLISSANO e FUORVIANDO, GURU, mi attribuisci SBEWFFEGGI (non sono Barese e non conosco detto termine) e mai scritto a proposito del SOTTOVALUTARE

**********
nonnetto !!! di me non hai capito un cazzo ...fa nulla...

Edededed RISPONDE:

Il NONNETTO implica la tua conoscenza di dati coperti da Leggi anche nel Far West..e la PRIVACY del PRIVATO e' sacra (non CORONA...) Sacra come nel mondo civile che IO conosco...a te lascio l'affare GIAMPI di cui eviti di parlare


Il CAPIRE buffonate come il tuo partecipare alla Rete, ne faccio volentieri a meno

E ripeto: violare con METODI ILLEGALI l'accesso a DATI PERSONALI ha lunghe gambe, in senso giuridico e legale, ed ALI non da RAPACE, visto che ami fare il CYBER BULLO e VATE ALLA CATTEDRA PERPETUA DEI LUOGHI COMUNI, ed al massimo conosci, della rete, cio' che una Casalinga dell'Aspromonte che non ha nemmeno la Televisione (fortunata lei) puo' conoscere

Il penniSSvendolismo alla PG BATTISTA ed impiego alla **LATORRE & PEPPINO Spa** al NERO...e' tutto cio' che FAI per il soldo e la fammigghia

Tuo figlio NON sara' orgoglioso dite, Pataccaro e BLUFF

Gervaso O. Commentatore certificato 12.08.09 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rete potrà mai essere libera?

http://firefoxwhite.altervista.org/wordpress/?p=35


GRANDE, GRILLO SEI GRANDE.

al casula, cagliari Commentatore certificato 12.08.09 17:39| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE ...

invasione di troll coglione , probabile leghista !
visto che non è nemmeno in grado di copiare i nick !

IL COGLIONE è : " marx stirner, splinder.com "

l'ORIGINALE è :
" Max Stirner, http://StirnerMax.splinder.com "


c'è una "erre" di troppo ... e altro di meno!

sicuramente neuroni zero!

Antonio Lenin_inased (), Roma Commentatore certificato 12.08.09 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il “popolo” italiano è stato da sempre un po’ lamentoso. Ricordo quelli dell’MSI, che subivano grandi ingiustizie e discriminazioni e che conducevano grandi battaglie, isolate e censurate dai massa media (esattamente come accade oggi per Grillo), contro il governo e che lanciavano monete contro Craxi e ricordo quelli della Lega al grido di “Roma ladrona!”. Ora Arrivati al potere sono divenuti peggio di coloro che in passato contestavano. Ma il sale della democrazia è proprio questo: rubare tanto per rubare tutti.
Temo che accadrà la stessa cosa con il movimento di Grillo. Il Divino Giulio diceva “il potere logora chi non c’è l’ha”. Come non essere d’accordo!

HAL 9000 12.08.09 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se ripeto il mio ultimo commento...ma è partito per l'invio senza che lo avssi finito...:-)e com'è partito incompleto travisa quello che volevo scrivere...

"La chiesa contesta la sentenza del Tar del Lazio sulla sentenza che esclude gli insegnanti di religione dagli scrutinii...

Io credo sia giusto così invece...altrimenti ci sarebbe discriminazione.

DISCRIMINAZIONE in questo caso è la parola giusta:

Anzi io proporrei a tutti i genitori di fede non cattolica di RICHIEDERE un insegnante della propria religione per i proprii figli.

Perchè lo studente cattolico deve avere un insegnante della sua religione a scuola e il protestante, il luterano, il metodista no?

Non è DISCRIMINAZIONE questa?

Si dice che è giusto avere il Crocifiso appeso alle pareti delle scuole...

Benissimo...e allora mettiamoci accanto tutti i simboli religiosi delle altre confessioni...almeno di quelle a cui appartengono gli studenti della singola classe.

Altrimenti, perchè gli studenti cattolici devono poter guardare il simbolo della loro religione appeso alla parete e gli studenti delle altre religioni no?

Non è DISCRIMINAZIONE anche questa????

Dino Colombo Commentatore certificato 12.08.09 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avviso (richiesta) ai "Naviganti".....
A proposito di GIUSTIZIA....
Qualcuno sa dirmi che cazzo di fine hanno fatto tutti quei procedimenti penali relativi alle "tangenti" pagate all'allora Democrazia Cristiana, al tempo di Mani Pulite", che vedevano imputato un certo Sig. CITARISTI ?
Si ringrazia anticipatamente.

Aldo Succi 12.08.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento

La chiesa contesta la sentenza del Tar del Lazio sulla sentenza che esclude gli insegnanti di religione dagli scrutinii...

Io credo sia giusto così invece...altrimenti ci sarebbe discriminazione.

DISCRIMINAZIONE in questo caso è la parola giusta:

Anzi io proporrei a tutti i genitori di fede non cattolica di RICHIEDERE un insegnante della propria religione per i proprii figli.

Perchè lo studente cattolico deve avere un insegnante della sua religione a scuola e il protestante, il luterano, il metodista no?

Non è DISCRIMINAZIONE

Dino Colombo Commentatore certificato 12.08.09 17:30| 
 |
Rispondi al commento

I continui attacchi della gerarchia cattolica allo Sniffato , è la cartina di tornasole di un malessere che non può più chiedere niente in nome dei 'valori' . Un vicolo cieco nel quale si è invischiata da sola seguendo la favola degli atei devoti e altro ciarpame paganeggiante .

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 12.08.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

articolo primo della Costituzione :

L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.[...]


No !....l'articolo va aggiornato...ad onor dei due GRANDI lavoratori che digitano 20 ore al giorno nel BLOG :

L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul cazzeggiamento diurno e notturno sui blog .[...]

contenti desani e ..quello che cambia nick 5 volte la settimana ?

vi sta bene l'iniziativa ?


Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 12.08.09 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vista la rapida ondata di dissenso e di critica sulle gabbie salariali, B smentisce vigorosamente di aver appoggiato Bossi. Ancora una volta, come dicono a Bologna “non sta capito”.
Intendeva dire che la contrattazioni aziendali possono derogare aalle minime garanzie previste dai contratti nazionali, al ribasso, si capisce, e quando mai un datore di lavoro ha cercato di derogare ai contratti nazionali con condizioni migliorative?
Col che stendiamo un velo pietoso su quanti si erano illusi che la cosa significasse aumenti di stipendio la’ dove il costo della vita era piu’ alto. Ci possono essere invece compensi piu’ bassi, anche sotto il minimo sindacale la’ dove i leghisti dimostrino che il costo della vita e’ piu’ basso. Insomma si vuol dare un colpo basso ai sindacati e, attraverso loro, ai lavoratori, peggiorando le loro condizioni ancora di piu’.
Rispetto alla prima dichiarazione che dire? Se non e’ zuppa, e’ pan bagnato.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 17:08| 
 |
Rispondi al commento

il nano dimerda disse :
" chi vota a sinistra è un coglione "

il nano di merda disse : "Di Pietro mi fa orrore"

il servo cicchitto disse :
" l'IDV è un partito eversivo "

SECONDO IL SUPERCOGLIONE DEL BLOG ...
dovrei temere querele da questa merda ????????

prima di querelare DOVREBBERO METTERE LE LORO
COSCIENZE IN AMMOLLO ..PER ANNI CON LA CANDEGGINA!


.....chi non comprende questo è UN FALLITO COME
ESSERE UMANO, anche se nel conto in banca ha molti
zeri!....la mafia paga sempre , non è novità!

Antonio Lenin_inased (), Roma Commentatore certificato 12.08.09 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUERELIAMO LA LEGA! E' URGENTEEEEEEE!

La Strillettera, Hogwarts Commentatore certificato 12.08.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le verie compagnie telefoniche e con loro i fornitori di servizi a pagamento(144 e vari),hanno avuto il via libera per abilitare l'uso di detti servizi a pagamento,e che pagamento!

In sostanza non saranno più disabilitati direttamente dall'operatore,ma dovranno essere bloccati dall'utente.

Questo significa che chiunque,bambini e giovani compresi,possa accedere al servizio in maniera diretta dall'apparecchio di casa senza dover chiedere l'abilitazione a nessuno.

Attenzione,i servizi a pagamento,contro i quali si battè alacremente Grillo,ora saranno abilitati.

Le bollette telefoniche rischiano di mettere in ginocchio molte famiglie,perchè te tariffe sono salate,molto salate e dopo questa sentenza si dovrà pagare e basta!

MA CHI CAXXO C'E' IN QUESTI POSTI DI DECISIONE???

QUALI AVVOCATI AVRANNO MOSSO PER FARSI "RIABILITARE" QUESTE CAXXO DI LINEE A PAGAMENTO???

IL NOSTRO STUDIO LEGALE E' QUI' CHE DOVREBBE ENTRARE IN GIOCO.

Beppe i tuoi avvocati hanno già molto da fare con te,a noi ce ne servono dai 30 ai 50 che ci tutelino dalle mille insidie quotidiane.

Contratti telefonici dove basta dire "si",frodi assicurative,bancarie,raggiri di tutti i tipi(agli anziani in primis).

Paghiamoli 'sti cavolo di avvocati,il giusto,ma paghiamoli,devono lavorare 24 ore al giorno!

Arrivederci e grazie.

Nando.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 12.08.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per la terza volta il direttore di Avvenire rampogna B, ma le sue sono parole oscure “..la tracotante messa in mora di uno stile di vita sobrio, ci mette a disagio”
Eminenza, sia piu’ chiaro! Cosa ci capisce della tracotante messa in mora una vecchina?
Dica nettamente: “Non sopportiamo piu’ le porcate di Berlusconi!”, cosi’ anche la vecchina capisce.
Non dice forse il Vangelo “Il tuo no sia no, e il tuo si’ sia si’”?
Comanda la chiarezza, mi pare. Una frase come “la tracotante messa in mora..” non avrebbe reso celebre il Vangelo, immagino.
Gesu’ non lo avrebbe capito nessuno e il cristianesimo sarebbe finito tra i movimenti ermetici.
Ci credo che B continua a ripetere che non gli risulta che la CEI gli abbia fatto delle critiche. A momenti ci credevo pure io.

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo di querelare napolitano.dopo tante belle parola,tanti impegni e prese di posizione,che ha fatto?ha firmato immediatamente il decreto correttivo della 81/08

non è abuso della credulità popolare ?

e adesso fatti rivedere dai familiari delle vittime
thyssen.......cialtrone

piero paoloni (anconetano incazzato), ancona Commentatore certificato 12.08.09 16:58| 
 |
Rispondi al commento

se le bugie hanno le gambe corte, B dovrebbe camminare con il c..o

luva g., san giovanni lupatoto (VR) Commentatore certificato 12.08.09 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Superenalotto. Montepremi 131 milioni.
Ma perche’ rendere pazza una sola persona con una cifra che, come dice Sofri, raddoppierebbe la pensione sociale a 2000 pensionati o ci toglierebbe dalla vergogna di non aver ancora pagato quanto abbiamo promesso ai paesi poveri, o potrebbe permettere 100.000 borse di studio ai nostri ragazzi migliori?
E se li vincessi io? Ci comprerei una casa senza scale per me, una casa a mia figlia, un’auto per me e una per lei, i mobili, un appartamento al mare e uno in montagna per gli amici che non possono andare in vacanza.. e con questo ho speso un milione e mezzo.
E gli altri?
Potrei dare 100.000 euro ad ogni amico, non li farebbe impazzire ma si leverebbero qualche sfizio, finirebbero di pagare il mutuo o qualche debito, avrebbero i soldi per far studiare i figli, supererebbero meglio un periodo di disoccupazione o di magra…
Mi avanzano ancora un sacco di soldi. E fare della beneficenza di nascosto non sarebbe facile. Mani teste, Lilliput, padre Zanotelli, padre Zichito, la Caritas, banca etica…Se scoperta, sarei preda di mafiosi, sequestratori, assassini, pazzi…
Ma questi soldi sono tanti. Una cifra troppo alta perche’ io la possa gestire. E non mi potrei fidare delle altre banche, avide quanto assassine.
Eppure quella cifra sbalorditiva e’ solo un terzo del valore di Villa Certosa, non comprerei nemmeno il vulcano.
Questo da’ l’idea di cosa sia Berlusconi, di come abbia bisogno di sfruttare un intero paese per tenersi ricco.
Non ce la fa un povero a fare sogni da ricco.
Non ce la fa un ricco ad avere pensieri da povero.
I veri anni luce stanno qui.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bankitalia -6 miliardi di entare fiscali. risponde la più Grande Testa di Cazzo del Mondo . Umberto Tremonti , la situazione migliora, per gli evasori .

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 12.08.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Estraggo un intervento di un EGREGIO COMMENTATORE

NICK creato e distrutto subito, per cui inutile pubblicarlo
**************
Bravo,

continui a dire cose molto comiche e continui ad approfittarti del popolo, quelle migliaia di persone che cercano qualcuno che pensi per loro. E inoltre che parli in maniera così semplice e volgare da capirlo!

E intanto tu (posso darti del tu vero, non mi quereli spero) guadagni dalle pubblicità, comparsate,....sponsor....etc.

Sei grande!

Devi essere stimato per quello che riesci a fare, complimenti!
*********

Carissimo,

ed e' documentato,

Il Blog di Beppe Grillo, sfama una varieta' di personaggi

Alcuni, dal carattere imprenditoriale, svolgono anche CAMPAGNE MARKETING alla Telethon e peggio

C'e' addirittuta una Industria (PIZINI) che e' nata e fattura (al nero) cifre ragguardevoli ed ha una disseminazione globale

La Piovra (se sei famigliare col termine) ha corrispondenti dappertutto (e servers taroccati, dappertutto) e puo' offrire il lavoro di BLOGGHER a TEMPO PIENO, paga base numero di PIZZINI postati per ora, o giorno, o settimana etc etc, con bonus per risposte ricevute

Esempio: un mutilato di una delle tante guerre in corso, ricoverato in un ospedale militare in Pakistan, e di nome Abdul Sal end Leleck...puo' fingere di essere un BLOGGARO di Cinisello Balsamo (cosi' dice il NICK) e mandare avanti PIZZINI individuali o SCENEGGIATE nel network di detta Industria

E la tua definizione,PURO ISTINTO, potrebbe essere spiegata alla pagina il cui Link e' copiato qui sotto

http://digilander.libero.it/AntiTroll/index.htm

Sono d'accordo sul contentuo, ma dissento sulla definizione TROLL

Esiste un racket di SQUADRISMO VIRTUALE con CRACKERS e simil mercenariato

La forza, carissimo, in Rete, da cui POI deriva un POTERE CONTRATTUALE ENORME, e' il saper gestire l'acquisizione delle SCENEGGIATE ed altro teppismo

Saper

Gestire

Acquisizione

Ameno che la Chiocciolina sbadigli...

Gervaso O. Commentatore certificato 12.08.09 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non so dove trovarti ma so che ci sei...

Poesia....

Era l'alba
e tu ancora strisciavi
cercando frescura.

Perchè non hai cercato
la pausa all'ossession?

alura?

Toni Puti.

volano bassi mortacci 12.08.09 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Il caro Brunetta, tanto spocchioso e’ responsabile della spesa pubblica, responsabile si fa per dire perche’ in questo paese non e’ responsabile nessuno, guastatore semmai.
Comunque Tremonti ha documentato una spesa del carrozzone pubblico che ha sfondato di 35 miliardi
Repubblica gli ha chiesto a che si deve tale sfondamento
Tremonti, come al solito, se n’e’ fregato di rispondere invece Brunetta si e’ premurato di dichiarare che in un anno le spese per i dipendenti della Pubblica Amministrazione sono aumentate di 4 miliardi. E che la sua spesa in consumi “interni” e’ aumentata quasi di altri 4
Non ne spiega le cause
Poiche’ lo sforamento e’ a 35 miliardi, si degneranno di darne qualche giustificativo o risultera’ che, se Repubblica lo chiede, e’ perche’ e’ faziosa e fa ”domande deviate”?
Eppure questi signori se qualche persona al loro servizio facesse fuori il patrimonio di famiglia, le domande le farebbero ecome!
Che bello un Governo che spende e non dice come e quando uno chiede qualche conto risponde con supponenza o lanciando intimidazioni!! Facile governare cosi’! Il massimo dell’arroganza, il minimo della trasparenza. Un governo mafioso, appunto.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 16:42| 
 |
Rispondi al commento

ECCO LA CARRIERA DI BERLUSCONI

Prescrizione del reato dovuta alla concessione di attenuanti
Lodo Mondadori, corruzione semplice
Caso All Iberian 1, 23 miliardi di Lire di tangenti al PSI di Craxi
Caso Lentini, falso in bilancio (attenuanti generiche e nuova legge intervenuta)
Falsa testimonianza P2
Terreni Macherio, imputazione per uno dei due falsi in bilancio

Caso All Iberian 2 - falso in bilancio (assolto perché il fatto non è più previsto dalla legge come reato in seguito alle riforme del Governo Berlusconi II)
Sme-Ariosto 1 - imputazione su vendita Iri, corruzione giudiziaria
4 Tangenti alla Guardia di Finanza (assolto per non aver commesso il fatto)
Medusa cinematografica, falso in bilancio (assolto in quanto per la sua ricchezza potrebbe non essere stato al corrente dei fatti contestati)
Sme-Ariosto 2, falso in bilancio
Sme-Ariosto 1 - imputazione su due versamenti a Renato Squillante, corruzione giudiziaria (assolto per non aver commesso il fatto, assolto perché il fatto non sussiste)
Terreni Macherio, imputazione per appropriazione indebita, frode fiscale, e uno dei due falsi in bilancio

Consolidato Fininvest, falso in bilancio (prescrizione raggiunta in base alla nuova legge sul falso in bilancio)
spartizione pubblicitaria Rai-Fininvest
traffico di droga <*****
tangenti fiscali Pay-tv
Stragi 92-93, concorso in strage <******
Concorso esterno in associazione mafiosa assieme a Marcello Dell'Utri, riciclaggio di denaro sporco


-------------------------------------------------
il "cavaliere silvio berlusconi" !!!!!!!!!!!

aahhahahahhahahahhahahahhahahahhahahahahahhahahha
hahahahahahhahahahhahahhhahahahhahahahahhahahhaha
ahahhahahhahahahahh
hahahahhhahhh
hahhhahahaah
hhahahhahhah
hahahahha
hahahahha
hahahhahha

......poi si vanta che lo ha fatto SCAPPARE da Bari ! ...cosa gli hai detto:" signor cav. dott. illustr. esim. granmaestr. ...potrebbe rinunciare
alla visita della città , ci sono i ragazzi che non LA gradiscono!!

...Povera Patria!

Antonio Lenin_inased (), Roma Commentatore certificato 12.08.09 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ mari

sei ancora triste? forza

http://www.youtube.com/watch?v=Ye45rXaNLTM

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento

bene, siccome non ho ne soldi ne tempo per affrontare una querela, dirò:

Il Cav. Silvio Berlusconi, legittimamente votato dalla parte migliore e più intelligente del popolo italiano, e di conseguenza giustamente in carica come Presidente del Consiglio, ha fatto sì che l'Italia sia uscita dalla crisi senza conseguenze, grazie alle sue innegabili capacità di imprenditore, evitando chiusura di fabbriche e licenziamenti, ha brillantemente affrontato il problema Abruzzo e G8, da consumato uomo organizzativo, e portato la pace nel mondo, dopo aver fatto stringere allenaze economiche tra altre nazioni, grazie al suo carismatico sorriso e alla sua univerlamente riconosciuta simpatia.
Nonostante questo tutta la stampa e tutte le telivisioni lo attaccano ingiustamente, arrivando addirittura a inventare feste e orgie nelle sue ville, con trasporti su aerei ed elicotteri si stato a spese dei contribuenti, e di aver ottenuto favori sessuali in cambio di sicure elezioni in parlamento o posti in ministeri, basta, è ora di finirla, è tutto falso!

adesso vado a confessarmi, mi daranno un milione di Ave Marie e Pater Noster, per tutte le cazzate che ho scritto!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aereo di Strato, arriva berluscone insieme al fido Fede, una di famiglia, nipoitini e nonni, le bugie del cavaliere hanno le ganbe corte come Fede e lui medesimo.
A quando le puttane, vecchi puttanieri?

cesare beccaria Commentatore certificato 12.08.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALISMO ZERBINO O SCODINZOLANTE

Noi giornalisti siamo abituati a parlare di altri, difficilmente di noi stessi perché molti di noi sono convinti che parlare delle nostre vicende personali denoti una forma di divismo che non ci interessa.
Tuttavia in questi giorni le redazioni di alcuni fra i più popolari media di regime sono in subbuglio e in fase di cambi di direzione a suon di cash.
Da oggi Il Giornale di Paolo Berlusconi ha il suo nuovo direttore: Vittorio Feltri (la vendetta), che secondo indiscrezioni pubblicate sul sito della federazione nazionale della stampa sarebbe stato ingaggiato con 15 milioni di euro di buonentrata e con 3 milioni l’anno di stipendio. 5 milioni invece sarebbe la cifra per Maurizio Belpietro approdato a Libero. Alla faccia della crisi.
Loro però smentiscono, senza chiarire quanto percepiranno. Belpietro in particolare dovrebbe dirlo, visto che Libero prende 6 milioni e mezzo l’anno grazie alle provvidenze pubbliche dell’editoria. Lascia la redazione di Panorama per presentarsi stamane alle 11 dal vicedirettore Gianluigi Paragone, che grazie ai suoi editoriali tutti pro corruttore, soprattutto quelli degli ultimi giorni che meriterebbero l’autopsia in alcuni post, da settembre diventerà vicedirettore di Rai 1.
Tra le nuove firme alla sede di Libero presidiata dai militari armati che si trova a Milano in un angolo del piazzale di Porta Venezia, anche Filippo Facci, l’autore di Vaticano s.p.a. Gianluigi Nuzzi e l’ex vicedirettore di Panorama Mario Sechi.


DAL BLG DI DANIELE MARTINELLI

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento

@

addis abeba, africa Commentatore certificato 12.08.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento


Nuovo editoriale del giornale dei vescovi sullo scandalo delle escort
"Tracotante messa in mora di uno stile sobrio ha mortificato la Chiesa"
L'Avvenire contro Berlusconi
"Suo stile di vita ci mette a disagio"
Qualcosa si muove nell'elettorato bigotto di berluscone detto il porcone

cesare beccaria Commentatore certificato 12.08.09 16:30| 
 |
Rispondi al commento

E mentre FEDE si fa un giretto sull'aereo di Stato...ridono di noi fino al Zimbawe.
Forse sara' per questo che arrivano tutti sti extracomunitari: vengono a vedere lo spettacolo da vicino!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Tar Lazio è in pericolo, la destra clericale e bigotta, poiena di soldi all'attacco, ci penserà il Consiglio di Stato a ripristinare il potere dei preti cattolici, si fa per dire cattolici.

cesare beccaria Commentatore certificato 12.08.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Mantuvannnn senti quest, non è barselet e ver
Mi Parl dialet struzz.

Essere "TERRONE" cara salamela mantovana non è una questione regionale o geografica.

Tu sei il clasico "terrone" uno che puzza col la canottiera senza lavorare, peloso, bauscia buggiardo, in fine ...

il terrone da oggi E LEGHISTA e parla PADANO

Ricordati che sotto gli alpi c'e sempre un sud.

Dai togliette la salamela dal culo e guarda la vita oltre tuo sporco nazo razista.


http://www.youtube.com/watch?v=hC91QwGTMng

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono una socialista moderna laica libertaria, convinta che il libero mercato sia sacrosanto e che sia sacrosanto il perseguimento della giustizia sociale. Sono convinta che non esista un modello perfetto di società ma che essa, come tutte le cose vive, debba modificarsi tutti i giorni e tutte le ore. Credo in uno stato sociale che si occupi delle esigenze della comunità - asili, pensionati per anziani, istruzione, sanità, sicurezza sociale, gestione dei beni culturali e dell’ambiente, trasporti. Credo anche in uno stato che regoli il mercato attraverso leggi che impediscano illegalità, posizioni dominanti, danni alla salute e/o ambientali. Credo inoltre e fermamente in uno stato che garantisca i diritti dei lavoratori ma che non obblighi i datori di lavoro a farsi carico della vita del lavoratore stesso. Credo quindi nella flessibilità del lavoro, unita ad uno stato sociale forte che sostenga il cittadino nei suoi periodi di non lavoro (sussidi di disoccupazione, continuità dei contributi, sanità sempre garantita). Credo che lo stato non si debba impicciare di ‘con chi’ va a letto un cittadino, quindi credo che il concetto di famiglia vada allargato a qualsiasi nucleo che richieda uno status legale. Se poi qualcuno desidera sposarsi sono fatti suoi. Credo che lo stato debba attivarsi per promuovere la contraccezione, ma debba permettere l’aborto stesso per la semplice ragione che è un delitto più grande avere un figlio non voluto che abortire. Credo nella più completa libertà di religione e di espressione della medesima, ma non voglio che la nostra religione tradizionale sia considerata migliore di altre. Credo che la solidarietà sia un concetto fondamentale sul quale lo stato stesso debba fondarsi e se poi qualcuno pensa che questo concetto derivi dal cristianesimo sono fatti suoi, ma non vorrei che si dimenticasse lo storico contributo della cultura laica in proposito. Ora, tutto ciò detto, c’è qualcuno che mi rappresenta oggi in Italia?

Francesca Capanna 12.08.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiudiamo la stagione dell'odio, si sente dire da più parti.
D'accordo, ma la stagione della corruzione imperante, delle mafie in espansione, della corsa al vitello d'oro, del rifiuto di ogni regola etica, questa stagione non la chiudiamo mai? Dite che esagero?
Forse siamo scesi a un punto così basso della pubblica coscienza che il peggiore degli scandali non fa più scandalo.

Per esempio, la notizia recente che la stragrande maggioranza degli italiani denuncia un reddito annuo inferiore ai 25 mila euro e che non più del 2 per cento degli italiani dice di superare i 200 mila euro annui.
E con questa civiltà fiscale che si fa un paese moderno? Abbracciamoci pure e rotoliamoci pure soddisfatti nella nostra anarchia servile. Nelle province della Italia ricca e soi disant civile, nelle provincie lombarde decine di amministrazioni comunali sono state denunciate per complicità nella truffa dei semafori taroccati, truccati dove il segnale giallo era ridotto al minimo per moltiplicare le multe. E nell'Abruzzo terremotato a cui abbiamo dato prova di civile solidarietà, metà degli edifici sono crollati perché gli impresari edili avevano messo sabbia marina nel calcestruzzo.


La cementificazione del territorio procede a ritmi folli, il terreno agricolo viene divorato ogni anno quanto più si parla di fame nel mondo e chi partecipa alle speculazioni? I comuni, le pubbliche amministrazioni che pur di fare cassa offrono sconti e facilitazioni, per far crescere metropoli come la Roma delle periferie abbandonate a sé e degli stupri, priva di vigilanza e di servizi.

E insieme alla scomparsa di una vigilante opinione pubblica scompare anche la difesa della democrazia, la difesa della libertà. Nel paese dove il partito di maggioranza si vanta di essere il partito della libertà.

Una libertà che è l'equivalente della falsa concordia nazionale, che in pratica vuol dire la libertà dei ricchi e potenti di fare ciò che vogliono.


G. BOCCA

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Che uno venga a sfogare la propria intelligenza, anche deviante, su questo blog ,ci fa piacere, ma uno che viene a sfogare il prurito delle proprie emorroidi , non l'avevamo mai visto. A meno che non sia il Gigolo della Nonna del Fallo , la sessantrenne leghista on. Paola Goisis , che se lo prende quattro volte alla settima , pagata da Roma Ladrona.

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 12.08.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Sto guardando un bellissimo film "A spasso con Daisy"
e sono al punto in cui la vecchia ebrea va a sentire Martin Luther King, così voglio citare le sue parole in un discorso famoso, parole che mai come oggi risuonano sinistramente per religiosi o laicie che dovrebbero scuoterli dalla loro demenza intrisa di ignavia

“Ci sono milioni di persone di buona volontà, ma le loro voci ancora non si levano…è a questi milioni che noi facciamo appello…la storia dovrà registrare il fatto che la più grande tragedia di quest’epoca di transizione sociale non fu costituita dalle parole velenose e dalle azioni violente della gente malvagia, ma dall’orribile silenzio e dall’indifferenza della gente perbene. La nostra generazione dovrà avere rimorso non soltanto delle parole e degli atti dei ‘figli delle tenebre’, ma altresì dell’ignavia e dei timori dei ‘figli della luce’…"

Martin Luther King Jr.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo il quarto mondo delle telecomunicazioni. Le società di tlc agiscono al limite della truffa e persino dell'intimidazione con gli utenti.

Io personalmente ho un contenzioso aperto con I.n.f.o.strada come privato e con A.l.b.a.com (BT) come attività.

Ovviamente lo stato (governo e quant'altri) se ne gardano bene dall'entrare nel merito della questione (vedi class action).

Pensate che è da Luglio 2008 che come privato cittadino sono stato privato (appunto) dell'adsl.

Sono un privato privato.

Io non mollerò mai. Anzi sono decisamente in rilancio. Tanto avrò tempo a disposizione visto che per noi formiche non c'è più trippa.

Alessandro F., Parma Commentatore certificato 12.08.09 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO SEMPRE DI QUESTA OPINIONE CHE PRODUCE REALTA’ E NON MANGIATORI DI IMMONDIZIA IN MANO ALLA CAMORRA ////

Siamo il paese che distribuisce all’ estero 50miliardi di euro di interessi sul debito pubblico all’ anno , gli altri 20miliardi restano nelle tasche dei sottoscrittori italiani, per lo più banche . Così per rendersi conto di come siamo estero dipendenti per le nostre esigenze finanziarie . A Dobbiaco ( Toblach ) c’ è un inceneritore ben tenuto , con i filtri al posto giusto e la manutenzione all’ altezza di una nazione moderna , che fornisce acqua calda, compreso il riscaldamento invernale, a tutto il paese più energia elettrica in piccola quantità . L’ inceneritore in questione non mangia i bambini e non frequenta Grillo/Travaglio , insomma sta con i piedi per terra . I cittadini condividono la scelta , perché pensano, che regalare soldi ai russi o agli arabi sia poco saggio , quando con una certa accortezza e cura degli impianti , possono risparmiare sulle bollette ,senza il timore che l’ Ucraina chiuda i rubinetti del gas o qualche terrorista faccia saltare i pozzi di petrolio in medio oriente o in Nigeria . A Dobbiaco non si fa della facile demagogia , semplicemente si ragiona , senza come scrive Stephen King, in Blaze , farselo mettere in culo dai conservatori o repubblicani che dir si voglia . Naturalmente il King parla di statisti del livello di Eisehower, di Nixon , mica di Eridano il Bifolco o del Psiconano al Viagra o degli ascari psicopatici che gli ruotano attorno . Detto questo sarebbe interessante stabilire perché su cinque inceneritori in Emilia/Romagna , soltanto uno è stato chiuso . Non era a norma ? appestava l’ aria ? etc. Ancora una volta si è preferita la strada della demonizzazione dando fiato al solito coro di mezze calzette anonime , modeste caricature da anfibi militari da parata . Razzistuncoli della provincia più demenziale , che produce solo odio e violenza e posti di sottogoverno .

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 12.08.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

libertà d'espressione in rete o libertà di offendere ?

non mi piace questo governo...sono reduce da una campagna politica (amm/ve)....molto impegnativa ma

l'ho chiamato sempre "dott. berlusconi"...per evitare scontati AUTOGOAL !!!!

nel vigliacco tepore dell'anonimato qui si continua con :

psic/onano-magna/ccia
testa d'asfalto
pedo/filo
che ti venga un infa/rto
lo voglio vedere morto...
ed altro :

mortadella
mor/feo.....

caz/zo qui il senso del realismo tracima !!!

volete che degli avvocati difendano degli sfaccendati e/o disoccupati e/o imboscati che trascorrono l'intera giornata a scrivere simili caz/zate ?

voi vi grattate le pal/le tutto il giorno digitando e copia-incollando ...ed un legale dovrebbe poi trascurare i propri impegni e farsi carico delle vostre PAGLIACCIATE ?

ragazzi...volete una rete MIGLIORE ?....date il buon esempio senza piagnucolare tutto il giorno come comari..si evidenzino LE GESTA del nostro avversario politico dott. BERLUSCONI ..omettendo stupidi ed inutili aggettivi !!


smettetela con i nano-system ed infantili coglionate del genere....

per me di pietro è il dott. di pietro...chiuso !

non vado certo sbandierando che il suo LESSICO farebbe ridere un aiuto pizzaiolo di NOVARA !!

ridimensioniamoci....e non vi sarà alcuna necessità di coinvolgere avvocati.....

p.s. leggetevi la denuncia fatta da berlusconi ad un grillino ( corriere...motore di ricerca...digitando beppe grillo)

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 12.08.09 16:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

**** LA MIA IDEA SUGLI INCENERITORI ****

Ben sappiamo che un inceneritore è un luogo di morte.

Difatti io porto altri argomenti per arrivare alla stessa inoppugnabile conclusione.

Al mio paese di 20.000 abitanti, l'immondizia viene smaltita a cielo aperto in un sito "nascosto", poichè non si sa da dove viene quella puzza quando agli inizi dell'estate APPENA è SERA inizia un puzzo nauseante di immondizia bruciata che in molti conosciamo bene. Dopo un 15 giorni il tutto si esaurisce. Nel frattempo, godendo ancora di un tempo "favorevole" riusciamo a chiudere in tempo gli infissi, e si deve resistere tutta la notte chiusi. L'indomani il cielo aggiorna marrone, ma il sole, quel favoloso motore, porta via tutto nell'arco di due ore.

Ora io ho pensato: si, è grave inquinare il respiro del prossimo, ma immaginiamo che si debba smaltire l'immondizia di 200.000 persone, oppure di 1.000.000 di persone!

Quanto durerebbe il calvario del mio paese? per sempre? e come si può resistere? manco gli scarafaggi resistono.

Per tal motivo, accetto di far smaltire nel modo più primitivo la nostra immondizia (è meglio così!).

Si dovrebbe però avere l'accortezza di farlo sottovento!

(Questo è made in italy e precisamente sicilia)

cocci di vita certa 12.08.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

LO SCUDO DELLA RETE.

Quello visto fare da alcuni sul blog mi sembra una corretta maniera di chiamre Mr.B.

Iniziamo a scrivere il signor tessera "1816"!

Che ci vengano a dire che siamo querelabili perchè scriviamo un numero di tessera della P2!!!

Perchè se noi siamo querelabili lui è membro e attivista di un'associazione eversiva!

Chi come il sig.tessera "2232",può essere tranquillamente menzinato con tale numero.

Sig."1816",la figa a pagamento presenta sempre il conto,e salato pure!

Quando trombi perchè hai denaro e potere,non sei un fico,ma un gran coglione!

Nella storia molti uomini di potere sono crollati per la "passera",figuriamoci una mezza sega!

Hombre d'onore gode e tace,diceva il grande Armando De Razza!

Chi chiacchiera tanto...

Salut,Nando.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 12.08.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così come in america, da noi si usa la shock economy - l'economia del neoconservatorismo o del capitalismo selvaggio applicata a seguito di shock e politiche della paura - con quasi un decennio di ritardo.
Per loro furono le due torri e per noi lo sbarco degli stranieri morti di fame.
Per loro fu la guerra e per noi fu il terremoto in abruzzo, la monnezza e LA CRISI, sbandierata come strumento di speculazione per cartolarizzazioni di beni pubblici, delocalizzazioni di aziende private con supporto dello stato, più a garanzia del business del privato che non della necessità di ammortizzatori sociali per il lavoratore.
Sta di fatto che in entrambi i casi - l'america di bush e l'italia del nostro più pacchiano berlusconi - le politiche sono veramente simili. Si parte dalla militarizzazione dei territori, poi la privatizzazione della sicurezza - da loro la giustizia fai da te e i mercenari per le guerre e da noi le ronde - e si continua con la privatizzazione delle prigioni per gli immigrati (i cie - centri di identificazione ed espulsione - dove a gestire non ci sono agenti di custodia pubblici - ma associazioni private convenzionate con lo stato), si parte dalla sanità e si arriva alla privatizzazione delle scuole come a new orleans dopo l'uragano katrina.

Vuoi vedere che a sud non rimane più nessuno e appaltano la sorveglianza del territorio direttamente alla mafia, alla camorra e alla 'ndrangheta?
Almeno quelli avranno il loro tornaconto...


da Femminismo a sud

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lariana... sempre acida eh ?
Ma sei sempre stata così?
Tu peggiori di giorno in giorno!
Sembra che soddisfazioni dalla vita mai ne hai avute.
Non voglio entrare nell'intimo, ma ti consiglierei di seguire di più gli esempi che dà il tuo amato padrone.

ore 14:17


Non ha postato più......vuoi vedere che stà seguendo il mio consiglio ?

Aldo F., napoli Commentatore certificato 12.08.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao amici del blog.


Allora che mi dite???
Contenti???
Sui giornali e nei tg c'e' calma piatta.
La relazione fra Clooney e la Canalis va a gonfie vele.
Mi preoccupa solo sto fatto di Schumi che non puo' tornare correre.
Per il resto va tutto bene...
Continuiamo ad essere in profondissima apnea.


((-:


P.S. Grillo ma tu sei proprio sicuro che ci vuoi LIBERARE?

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Jena (La Stampa):

Berlusconi ha un motivo strettamente personale per introdurre le gabbie salariali: le sue escort sono tutte del Sud.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,
vi scrivo per divulgare la notizia che la Regione Umbria entro il 2012 vuole costruire e mettere in opera un

INCENERITORE.

Ancora non si conoscono le dimensioni e la locazione, ma pare che per il momento uno dei pochi vincoli da rispettare sia una distanza minima di 500 metri (!...) dalle abitazioni più vicine... questa gente è pazza e va fermata. Diffondete la notizia il più possibile, anche se non vivete in umbria, comunque l'aria che questi delinquenti vogliono inquinare la respiriamo tutti.
Grazie, e avanti MLN!!

Matteo B., Bastia Umbra Commentatore certificato 12.08.09 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Non è leggermente strano che in un "Paese Democratico" si debba proteggere la RETE?

Ma dove siamo finiti?

NEMO PROFETA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mantovani, gli dite qualche cosa al vostro concittadino?

Parliament & Dr. Funkenstein, Mothership Commentatore certificato 12.08.09 15:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Licenziati dal lavoro, cacciati di casa ?

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/cacciati-dal-lavoro-sfrattati-da-casa/2106686&ref=rephpsp3

La crisi c'è !

Lo Stato non esiste da un pezzo, perchè si mangiano i soldi della gente !

Nello Stato sono tutti perversi, poichè agiscono di soppiatto da mefistofelici.

Poi dicono che non c'entrano nulla!

E poi sulle gabbie salariali: Ma quante banane dovrebbe produrre il sud? vive in affitto 1/5 del popolo, e se la passano malissimo, gli altri godono di un 3% di costo in meno.

Al nord i proprietari di case sono i nuovi ricchi! ma il governo li incoraggia!


s p 12.08.09 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Volevo sapere dove è andata a finire la legge per la CLASS ACTION, ossia le cause collettive.
Non ne sento più parlare e sono incazzato nero, perchè vorrei aderirne a qualcuna, tipo contro TELECOM, essendo stato esternalizzato da questa azienda.

Antonio C., Bari Commentatore certificato 12.08.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"""""
Caro il mio bel Napolitano, la tua democrazia nasce perche' hai perso la II guerra mondiale altrimenti ora andresti in giro con il fez in testa e la camicia rigorosamente nera.

50 Stelle (50-stars)

**************************

la seconda guerra mondiale l'hanno persa i fascisti, imbezell...

Danilo De Rossi 12*08*09
"""""
-------------------------------------------------

Tu ogni tre cose quasi giuste devi dire la tua vaccata che cancella tutto.

Prima dell'8 Settembre '43 quanti erano i "non fascisti"?

Vorresti forse dire che l'Italia non ha perso la guerra?

Ho come l'impressione che Napolitano sia uno di quelli con la camicia double face, rossa o nera secondo l'occasione.

Danilo fatti un giretto e prendi una boccata d'aria, salame da corsa.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 12.08.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao,la situazione della querela va impostata meglio di come proponi,perchè così dicendo(che chi denuncia deve depositare in anticipo quello che chiede)gira e rigira sarà sempre un affare per chi può permetterselo e chi ha più voce in capitolo da incutere paura e far cedere il più debole

romano giustini 12.08.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento

La rete è il santuario della libertà. Difendiamola. Insieme. Solo con l'unione delle nostre forze, con la solidarietà reciproca, con la condivisione delle battaglie, dei programmi, delle idee e delle rivendicazioni, possiamo difenderci dagli attacchi di un potere terrorizzato da ciò che può diventare e fare la rete attraverso una massa sempre più consapevole di cittadini INFORMATI.
L'idea dello "Scudo della Rete" è qualcosa di positivo, se usato in una certa maniera. Può davvero rappresentare un momento di difesa attiva e di contrattacco passivo molto utile.
Grazie Beppe.
Lottiamo per la libertà della Rete. Sinonimo di LBERTA' DI ESPRESSIONE.

Libertà di Rete, il post di Francesco Salistrari su "Memorandum di uno Smemorato"

http://francescosalistrari.blogspot.com

Francesco Salistrari, Rovito (cs) Commentatore certificato 12.08.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento

UN POLLO DA GUARDIA

Ave Bloggers.

Tanti i commenti interessanti ma pochi sulle forze dell'ordine (se cosi' si possono ancora chiamare) e militari.

Ci si appella a vendette piu' o meno invasive. Si parla di chi deve fare cosa. Pero' mi sembra doveroso esporre un dubbio.

L'utilizzo di militari in zone civili (in patria e in tempi di pace –teorica-) non e' un buon segno. Ricordo che ora i militari sono solo volontari.
L'utilizzo di forze di guerra non vengono mai utilizzate per scopi urbani.
Invece di dare sicurezza e mezzi idonei a chi e' gia' preposto a questo compito, si preferisce fargli spingere l'auto e foraggiare altri settori, bellici.
Questo proliferare di militari in mimetica (siamo in una foresta?), con armi da guerra, non mi fanno sentire piu' sicuro.
L'idea che ho e' che stiano, con le piu' disparate motivazioni, piazzando strategicamente delle pedine. Una "invasione" militare e' l'anticamera di un colpo di stato.

Non mi interessa un ultrasettantenne che si dopa di viagra o di una quasi ottuagenaria che si fa mettere allo spiedo 4 volte alla settimana (anche se sarebbe ora di appendere i genitali al chiodo).
Qui si sta parlando di una forza che, al primo ordine, potrebbe sparare sulla folla, imporre un coprifuoco e chissa’ cos’altro. Diaz, Genova ecc non dicono piu’ niente?
Spero sempre che tutte queste persone si rendano conto di cosa sta succedendo e al momento giusto stiano dalla parte dei deboli.

L’unico mezzo per contrastare tutto questo e’ la politica. Non c’e’ alternativa (la violenza non e’ una alternativa e INNSE, anche per assonanza etimologica, insegna).

I ragazzi devono smettere di fare stupidaggini e gli anziani devono farsi sentire perche’ hanno tanto da insegnare. Tutti gli “illuminati” che hanno lasciato l’Italia devono farsi sentire. Noi dobbiamo farci sentire.
Studiare e applicare un sistema alternativo per ridare una degna vita a tutti e' possibile.

Siamo noi l'Italia, non loro.

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 12.08.09 15:31| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

M A N T O V A N O D.O.C
non ti porti piu'

è vai a romperr i cojioni ai tuoi!!
facciamo una bella cosuccia
aprite un blog alla grillo dalle vostre parti
e fate partecipare anche a noi nei vostri commenti.
Se ne famo di risate
apetto l'apertura di un blog della padania

Maverick .Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TEMA

Lo Scudo della Rete

Una ottima e necessaria iniziativa a cui sarebbe utile abbinare un mini-sondaggio, per scoprire a chi potrebbe attribuirsi la seguente FRASE STORICA

*******
Perche' Grillo fa questo...?
*******

Prego indicare in sottocommento, da quale fonte potrebbe provenire la sopracitata FRASE STORICA delle TANTE

1-redazione della NANO-EDITORIA (una tra le diciotto mila, nel mondo intero)

2-La Parvda, Ufficio di Zagarolo (Roma)

3-Il Corriere del Mezzo (inteso come meta') Giorno

4-Il Corriere dei Piccolissimi Genetici che volano o sono mosche tze tze' alla CoSSiga

5-Newslettera della Pizzeria **Scetateve Guaglione...e Guapparia di Duisburg**

6-Fondazione e Blind Trust **odio you tube** in Roma, Hammamet, Cortina d'Ampezzo, Dubai, Montevideo, Montesacro, Monte Bianco etc etc

Premio ai primi dieci sottocommenti, consistente in un Week-End a Roma tutto pagato ed uso ILLIMITATO del Triciclone del Giulianone Col Putrellone (ottimo per famiglia di due adulti ed otto bambini)

Fiato alle Trombe e Pifferi, Maestro Tronchetti..!!!

Dirige il Maestro Muti e l'Orchestra Sinfonice delle Transumanze Perenni del Dottor Zampogna Y Cornamusa de Leones, delle Isole Baleari

Gervaso O. Commentatore certificato 12.08.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dai BEPPE facciamogli passare un'estate di merda visto che l'autunno sara' molto molto peggio......

ippolita zecca, genova Commentatore certificato 12.08.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI CON LE PALLE

Anche io vorrei salutare con grande stima e affetto, i 4 operai della Innse e il sindacalista.
Tra i loro commenti, le parole che più mi hanno emozionata:

" ...Ringraziamo tutti quelli che sono rimasti al presidio, fuori dai cancelli in nostro appoggio. Senza di loro non avremmo resistito tanto a lungo...."

"...Questa vicenda ha dimostrato che abbassando la testa non si va da nessuna parte...."

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 12.08.09 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

MENO MALE CHE CI HA PENSATO UN GRUPPETTO DI IMPRENDITORI PROBABILMENTE LEGHISTI O COMUNQUE "PADANI" A VEDERE GRANDI POTENZIALITA' NELL'AZIENDA!


M A N T O V A N O D.O.C.


***********************

beh allora, dati i precedenti degli imprenditori legaioli (credieuronord, malpensa) non vorrei essere nei panni dei lavoratori della innse....


Danilo De Rossi 12.08.09 15:20| 
 |
Rispondi al commento

OT
gabbie salariali del porcellum verdolino.

sistema in vigore negli anni 60, per cui i salari erano legati al costo della vita in un dterminato luogo.
Scala mobile :

sistema economico adottato nel 1975 La scala mobile veniva calcolata seguendo l'andamento variabile dei prezzi di particolari beni di consumo .

ora vi faccio un esempio banale
Bari: la tazzina di caffè al bar costa 70 centesimi, il pane 2 euro al chilo. A Torino per il caffè in centro bisogna spendere un euro mentre il prezzo del pane va da 2,75 a 3,80 euro al chilo.Stesso discorso vale per Napoli.
Altro esempio
Un mutuo per la casa o un finanziamento all'impresa e' piu' caro al Sud, con tassi superiori a quelli concessi al Centro-Nord. Secondo i dati Banca d'Italia sulle economie regionali, del primo trimestre 2009, la crescita dei prestiti a famiglie e imprese al Mezzogiorno rimane su valori piu' alti del resto del Paese. Il tasso annuo effettivo sui nuovi prestiti a medio e lungo periodo (Taeg), presenta una punta massima del 4,96% in Puglia, contro il minimo del 3,9% in Piemonte.
Vorrei far notare a tutti ,che la maggior parte degli istituti bancari sono tutti al settendrione, giu' hanno lasciato solo filiali.
Al Sud hanno spolpato tutto.
segue...
11 ago 2009 fonte :blognotizie.com... Federalismo fiscale: la Lega chiede salari più alti al Nord per i dipendenti pubblici ... e ha cominciato a parlare di gabbie salariali e aumenti anche per il pubblico
Insomma ragazzi direi un dibattito surreale, basato sul nulla e sull’ignoranza di una destra di governo che vuole abrogare le conquiste dei lavoratori.
L'assurdo per esteso la lega vuole aiutare chi sta meglio alzando gli stipendi al nord

se permettete una scivolata :Andatevene ar -Fan-culo.Le tasse si pagano in uguale misura in tutto lo stivale e per tale citando il solito esempio del pane , abbassatevi i prezzi tutti voi al nord. Il costo del grano è nazionale altrettanto per l'energia elettrica ed il gas.

Maverick .Ita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 15:20| 
 |
Rispondi al commento

@edy s milano
DIOSSINA TARANTO, ABBATTIMENTO PECORE
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Dovrebbero ABBATTERE l’ILVA non le pecore!

Cassandra Crossing 12.08.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe!

Emanuele Pugliese 12.08.09 15:19| 
 |
Rispondi al commento

UN OTTIMO PEZZO DI: Romano Redini

Il 5 Marzo 2008 due città del Vermont, Brattleboro e Marlboro, hanno votato un referendum per far arrestare Bush e Cheney, Presidente e Vice Presidente degli Stati Uniti. L’accusa è di “crimini contro la Costituzione”. La polizia locale è stata allertata per l’ esecuzione del mandato e da allora, sarà un caso, ma Bush e Cheney non hanno messo più piede nel Vermont. Le due città si son richiamate al fatto che «Una costituzione non è l’atto di un governo, ma l’atto di un popolo che crea un governo: un governo senza costituzione è un potere senza diritto…» (T. Paine, 1771). E chi si mette fuori della Costituzione va arrestato.


CONTINUA:

http://mltoscana.blogspot.com/2008/06/e-noi-chi-dovremmo-arrestare.html

*************

Con tutte le mie personali riserve sulla sovranità popolare...ma un buon pezzo è un buon pezzo...


La vicenda degli americani e della mafia si è verificata quando l'Italia esisteva già.

La mafia è stata basilare per lo sbarco degli alleati in Sicilia.
Ma tutti gli esperti ora dicono che quella strategia è stata la più fallimentare che potesse essere concepita.

Infatti lo stivale si calza dal sommo, non dal piede.

Se gli alleati avessero cominciato dal Nord, le cose sarebbero andate diversamente.

lariana-09 1

*******************
beh certo, con uno sbarco nelle alpi cozie le cose sarebbero andate diversamente...

no, per curiosità, ma chi sono questi esperti che citi? i soliti cuggini di graziano?

Danilo De Rossi 12.08.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Clandestinità. La piazza delle badanti"fantasma"

http://www.ilminuto.info/notizia.php?id_notizia=473

Fab Fab 12.08.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Grillo

Se nel ultimo vday che hai organizzato per la libera informazione, mancavano firme...

PERCHE' NON L'HAI RIFATTO?


lo scudo e ... la spada.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 12.08.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro il mio bel Napolitano, la tua democrazia nasce perche' hai perso la II guerra mondiale altrimenti ora andresti in giro con il fez in testa e la camicia rigorosamente nera.

50 Stelle (50-stars)

**************************

la seconda guerra mondiale l'hanno persa i fascisti, imbezell...

Danilo De Rossi 12.08.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Ce ne sono di peggiori, rispetto a D’Alema. Walter Veltroni, il primo leader del Partito Democratico, intraprese una strategia fallimentare per limitare gli eccessi di Berlusconi, opponendo ciò che lui definiva l’anti-Berlusconismo come prerequisito ai negoziati per la riforma elettorale e costituzionale. Fu una valutazione errata sul genere di avversario che lui e il centrosinistra stavano affrontando.

Veltroni avviò il suo nuovo percorso politico aumentando le aspettative su un autentico cambiamento, ma la sua predilezione per affermazioni ambiziose su un vantaggio politico misurabile, minarono ben presto la sua credibilità; il contrasto tra la sua adozione dello slogan di Barack Obama per le elezioni presidenziali (Si Può Fare - Yes We Can) e l’assenza totale della visione o del coraggio del leader americano fu stridente.

La parabola di ascesa e caduta di Veltroni è stata veloce: nelle elezioni dell’aprile 2008, divenne il settimo leader del centrosinistra che cadeva davanti al rullo compressore Silvio Berlusconi (e anche uno dei più inefficaci, che già la dice lunga). L’impatto dell’approccio di Walter Veltroni, come giustamente affermò l’Economist, rese la sua parte politica un’opposizione fantasma.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.08.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

DA italia dall'estero
estrapolo:
Ancora oggi, alcuni membri del centro-sinistra considerano D’Alema uno dei migliori politici degli ultimi vent’anni; eppure, non ha fatto nulla di significativo e in paesi democratici più seri sarebbe stato rimosso parecchio tempo fa.

http://italiadallestero.info/archives/7026/comment-page-2#comments

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.08.09 14:55| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
BUFALE MEDIATICHE D'ANNATA - 2
http://blogghete.blog.dada.net/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.08.09 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Quando ero ragazzino, subito dopo la II guerra mondiale (oggi si direbbe globale) vivevo in una zona della Campania dove per nulla si iccidevano vicini di casa, amici, parenti, passanti. Un pò come si fa oggi ma in tutto il Paese ,(basta seguire l'elenco delle uccisioni, che passano per NEWS24). Ebbene, dopo l'omicidio, si diceva in paese: ORA SI DEVE TROVARE UN BUON AVVOCATO! SE NO PIGLIA L'ERGASTOLO! L'ergastolo è stato abolito
perchè incivile e antimoderno. Ma il buon avvocato serve sempre. Basta avere i molti euro che servono a pagarselo. E qui a Formia, una decina di anni fa, quando un politico locale è finito in galera per 2 mesi, il buon avocato ( il solito Taormina) servì per farlo uscire di galera e renerlo PULITO ONORATO E DEGNO DI ESSERE ELETTO
IN PARLAMENTO! Da qui la famosa frase di Grillo:
non si trova più un delinquente in giro! Si sono tutti fatti eleggere! Alla faccia del popolo sovrano e coglione!
Ora le regole per imbavagliare la RETE sono finite in mano ai soliti cani da guardia del padrone. E noi non possiamo fare come il povero Gentiloni : distrarci in estate mentre la vigliaccheria organizzata opera in silenzio, come la MAFIA!!!
POVERA ITALIA NOSTRA: sempre più serva! sempre più prona! Servire 2 padroni era una forza che ARLECCHINO USAVA PER FARCI RIDERE DELLE NOSTRE DEBOLEZZE. Un pò come la "commdia all'italiana" ben interpretata pr decenni dai randi attori TOGNAZZI GASSMANN MANFREDI SORDI.
MA OGGI C'E' POCO DA RIDERE E LA COMMEDIA STA DIVENANTO MALEDETTAMENTE "TRAGICOMICA"
Il popolo bue è ancora istratto e indifferente??
Si vedrà presto quando i nodi arriveranno al pettine della verità e nessuno puù potrà celarsi dietro ai soli alibi del cornuto: IO NON LO SAPEVO!!!!
Ciao fuoco

enrico ., formia Commentatore certificato 12.08.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altra querela
Berlusconi querela tre paparazzi.

Fermati dai (nientemeno) Cacciatori di Sardegna che controllano la certosa.
Sequestrate le memorie e portati in caserma.
Mentre eravamo in caserma - afferma uno di loro- un ufficiale dei carabinieri è andato a villa la Certosa ed è tornato con una querela, firmata personalmente dal presidente per violazione della privacy, sulla base dell'articolo 615 bis del codice.

Il pontile di punta lada da cui hanno scattato le foto risulta però essere proprietà del demanio.
Credo possano stare tranquilli.

valerio m. Commentatore certificato 12.08.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento

@vito_ farina
in parte hai ragione ma non confondere il popolo afgano con i talebani sono oppressori come noi !!!

Terremoto in Giappone, chiusi
due reattori nucleari: oltre cento feriti
http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=69141&sez=MONDO

immorale fascista, cittadino del mondo !!! Commentatore certificato 12.08.09 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per questa crociata. Grazie di vero a nome di tutti i querelati per diffamazione come me. Negli ultimi 30 giorni, in qualità di gestore di un blog (OriaOggi) ho accumulato ben due querele per diffamazione.
Conta su di ME!
F/to: Franco Arpa - Libero Blogger di Oria (BR)

Francesco Arpa 12.08.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Nient'affatto.
I Talebani sono quegli stronzi arretrati che tengono le loro donne come schiave.

lariana
---------------------------------------

Hanno capito tutto! Liberiamo i talebani dall'oppressore occidentale e facciamo nostre le loro usanze. Eppoi sono anche molto religiosi. Molto piu' di noi.
Diro' di piu': i musulmani festeggiano il venerdi', gli ebrei festeggiano il sabato. Se ci meticciamo possiamo avere ben 3 giorni di festa la settimana.
L'esercito italiano che opprime quei sant'uomini dovremmo impiegarlo al sud, per liberare l'Italia dalla mafia (ed anche in parlamento).
E' mai venuto un talibano a chiederti il pizzo? No, è piu' facile che il pizzo te lo chieda "toto' u curtu" oppure "beppe o puorc", non i taliban.
Free Taliban.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si dice avere la faccia da schiaffi:

"""""
Napolitano: «Nostra democrazia nasce dalla Resistenza»

http://www.corriere.it/politica/09_agosto_12/napolitano_resistenza_35523e7e-871d-11de-a53e-00144f02aabc.shtml
"""""
------------------------------------------------

Caro il mio bel Napolitano, la tua democrazia nasce perche' hai perso la II guerra mondiale altrimenti ora andresti in giro con il fez in testa e la camicia rigorosamente nera.

Ti chiamano morfeo perche' dormi sempre, ma se quando ti svegli devi dire certe amenita' forse e' meglio continuare la pennichella.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 12.08.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mosca tzé tzé | Marco Travaglio
Scarcerate (e condannate) Luigi Campese

12 agosto 2009
Ci siamo arrivati, finalmente: ora abbiamo gli arresti a furor di popolo e a gentile richiesta del ministro della Giustizia. Nell’ambito della progressiva privatizzazione della sicurezza e della giustizia, è bastato che un giornale, Il Corriere della Sera, raccogliesse il comprensibilissimo allarme del padre di una ragazza uccisa due anni fa a Soverato, che Il Giornale titolasse in prima pagina “La giustizia sta dalla parte dell’assassino”, che altri quotidiani strillassero alle “scarcerazioni facili” e che il Guardagingilli Alfano minacciasse di sguinzagliare i suoi ispettori, perché i giudici di Catanzaro rimandassero in galera il presunto assassino (presunto perché, nonostante la sua confessione, non è stato condannato in via definitiva, ma solo in primo grado). La storia è quella di Barbara Bellorofonte, assassinata – secondo la prima sentenza – dal suo fidanzato Luigi Campese nel febbraio del 2007 in un raptus di gelosia dopo l’ennesima lite.

Questa la successione degli eventi. Reo confesso, Campese viene subito arrestato. Ma due mesi dopo viene rimesso in libertà perché non ricorre nessuna delle tre esigenze cautelari: né pericolo di fuga (si è consegnato ai giudici), né inquinamento delle prove (ha confessato), né ripetizione del reato (non è un serial killer: ce l’aveva solo con la sua ragazza, che ormai è morta). Poche settimane dopo, però, viene di nuovo arrestato per un altro reato: un’estorsione. Intanto, in tempi relativamente rapidi per la giustizia italiana, prosegue il processo per l’omicidio, che si chiude in primo grado nel dicembre del 2008 con la condanna a 30 anni in primo grado: il massimo della pena col rito abbreviato (il pm aveva chiesto l’ergastolo, ma la scelta del rito alternativo ha imposto ai giudici di applicare lo sconto).


segue :

http://antefatto.ilcannocchiale.it/2009/08/12/scarcerate_e_condannate_luigi.html


Turisti italiani malmenati in Croazia per fattura ristorante
Dopo discussione su conversione valuta e richiesta di ricevuta
(ANSA) - PALERMO, 12 AGO - Cinque turisti italiani sono stati malmenati dai proprietari del ristorante 'Aquarius' in Croazia dopo aver chiesto la fattura della cena. E' successo ieri sera nella baia di Mala Proversa. I turisti di origine siciliana, in vacanza in barca, dopo aver cenato hanno discusso sul conto che, secondo loro, non era corretto rispetto al cambio attuale e hanno chiesto la fattura. I ristoratori si sono rifiutati e racconta una turista 'ci hanno massacrato con calci, pugni e schiaffi'.

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 12.08.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento

in Sardegna c'è poca RETE...in compenso il governo ha "onorato" l'isola dandogli il digitale terrestre per prima! poveri Sardi.

antonio a., grugliasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un breve FUORI TEMA dal PORTAVOCE del MEET UP

Razza e Super-Razza

Lo stupendo NICK Lariana

(e' del tutto possibile che il suddetto NICK, non necessariamente una persona sola, digiti da giurisdizioni lontane, extraterritoriali MA nel territorio, per intenderci ed il SONDAGGISMO RETRIBUITO sia lo scopo della partecipazione alla Rete)

Non esistono pillole MIRACOLO come la PILLOLA-BUFALA che viene presentata in questi giorni come un FENOMENO LIBERATORIO per la DONNA

Della PILLOLA, non si legge molto in quanto la narrativa da molti anni, e' sopratutto in altre lingue

Si legge molto, invece, delle OVVIE posizioni contrastanti, parte di una buona Strategia Marketing per creare INTERESSE (vendite) e CONSENSO (felici di essere gabbati e gabbate, e LIBERI o LIBERE)

Ed i due attori sono lo Stato del Vaticano sul TEATRO-Banco degli Accusatori, e la BIG-PHARMA sul TEATRO-Banco dei ifensori che presentano studi scientifici da **rinomate entita' internazionali**

Tornando al NICK PORTAVOCE, mi sembra lapalissianamente lapalissiano, una breve NOTA e suggerimento

******
Nel gergo di Internet, e in particolare delle comunità virtuali come newsgroup, forum, mailing list o chatroom, per troll si intende un individuo che interagisce con la comunità tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente stupidi, allo scopo di disturbare gli scambi normali e appropriati.
******

Al Link un articolo interessante, seppur non una novita'

http://digilander.libero.it/AntiTroll/index.htm

NOTA finale

Rating di un Blog

Il Clan dei SABOTATORI VIRTUALI (mercenari al soldo di chi vuol compiere CRIMINI INFORMATICI per qualsiasi ragione ed operanti Globalmente) viene assunto quando un Blog e' popolare e tratta TEMI spinosi

IL SISTEMA cerca con Leggi di inscatolare la Rete e POTERE informativo: la (DIS)informazione si affianca a quella parte del SISTEMA che procede con Leggi e fornisce al Clan PIZZINI per distruggere il Rating

Segue

Gervaso O. Commentatore certificato 12.08.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa...e la prima volta scrivo su un blog...volevo prima di tutto complimentarmi della denuncia e dell'informazione che il Sig grillo stà facendo. Mi presento...sono un piccolo imprenditore di Polistena (RC), e sono molto indignato per come stanno andando le cose in italia e in special modo in Calabria. Vorrei sapere nel mio piccolo come potrei contribuire...a parte di consigliare a tutti quelli che incontro di gurdare i video di grillo. Come si puo fare un lista alle prossime elezioni comunali che si terranno nel nostro comune sicuramente nel mese di maggio 2010?. Come si puo fare per portare grillo nella piazza del nostro paese?.
Il mio desideri sarebbe ridare vita ad un paese che si e rassegnato alle solite figure e non riesce ad avere punti di riferimento per i giovani, gestiscono solo i loro interessi e non gurdano alle vere esigenze del nostro piccolo comune.
Come posso fare? chi devo contattare....abbiamo responsabile di zona con cui parlare....fatemi sapere grazie.

Vincenzo Aquino, Polistena Commentatore certificato 12.08.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe ma sullo scudo della rete hai messo la tua faccia!sei pazzo!sai quante sganasciate di piglierai adesso!
il tizio del video postato nella colonna a destra,quello della casa delle liberta' ,il Gen. Roberto Speciale,finanziere e soldato integerrimo,dovete vederlo...dice ,ho scelto la casa delle liberta' perche' li esistono valori in cui mi riconsco e che ho sempre difeso...bhe' ragazzi...questo ci salvera'...si riconsce nella mafia al governo,nel clienterismo,nelle prostitute in parlamento,nella cocaina,nella corruzione...nei monopoli a discapito degli interessi del paese e dei propri stessi figli(vedi le energie e l'acqua e le concessioni,e la cementificazione),meno male va',ora che il pd ha rifiutato beppe e' arrivato sto mito nel pdl a bilanciare...come faceva l'italia prima?

Sbattunfac Cialcazzo, Nocera Satriana Commentatore certificato 12.08.09 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

FASCISMO: DELL'UTRI DOPODOMANI A MILANO LEGGE I 'DIARI DEL DUCE'
Stampa l' articolo Testo piccolo Testo medio Testo grande

Milano, 4 ago. (Adnkronos) - Marcello Dell'Utri leggera' dopodomani sera e mercoledi' 12 agosto, al Teatro Verdura di Milano, i "Diari" di Benito Mussolini (1935-39), la cui autenticita' e' controversa. Lo annuncia, in un'intervista pubblicata nelle pagine milanesi del "Corriere della sera", lo stesso senatore, appassionato bibliofilo, che ritiene siano autentici. I diari, spiega Dell'Utri, "sono autografi e ho imparato a conoscerne perfettamente la calligrafia. Mi sono affezionato a queste pagine che tutti attaccano e sono convinto che vadano lette senza l'enfasi di un attore, ma con le cadenze di una persona comune".

Riguardo la questione dell'autenticita' dei documenti, Dell'Utri afferma che "c'e' una dichiarazione notarile di Romano Mussolini che afferma di aver letto fatti e circostanze della vita familiare che non potevano essere noti ad alcun falsario". E ancora: "Basta leggerli per capire che non si tratta di cose banali. Se fossero stati scritti da un falsario, devo ammettere che questo falsario sarebbe un genio. E questo genio, per me, non esiste".

La decisione di leggere i Diari in pubblico a Milano, ripetendo l'esperienza gia' fatta in altre citta', e' motivata, continua il senatore, da un intento divulgativo: "Sono certo - afferma - che queste agende con i 'Diari' possano contribuire a una seria ricerca della verita' storica". Dal pubblico Dell'Utri si aspetta "un ascolto attento e senza pregiudizi. Voglio far conoscere un documento sul quale mi sembra siano circolati e proferiti soltanto pregiudizi". L'appuntamento e' al Teatro di Verdura, via Senato 14 a Milano, giovedi' 6 agosto e mercoledi' 12 agosto, alle ore 21 (ingresso libero fino ad esaurimento posti, senza prenotazione). Per informazioni, tel. 02/76215318.

http://www.libero-news.it/adnkronos/view/165226


Sara' la Cina a soppiantare l'America come futura potenza economica?

E' un bel rebus, difficile al momento dire come finira'.

Certo e' che per ora in Cina si cominciano a far sentire le conseguenze della crisi mondiale, 20.000.000 ovvero venti milioni di Cinesi ora disoccupati per la chiusura di molte fabbriche, stanno tornando alle campagne.

Prossimamente gli esperti prevedono una nuova esportazione verso l'estero non di prodotti di ogni genere e origine Cinese, ma di braccia.

Mete di destinazione Asia, Europa e, incredibile ma vero, Africa.

Recentemente ci sono stati violenti scontri in Algeria tra gli indigeni e i nuovi arrivati Cinesi per questioni lavorative, gli ultimi richiedono meno paga per lo stesso lavoro.

Ci sara' veramente da preoccuparsi nei prossimi anni in quei tre continenti, gia' affetti da una dilagante disoccupazione.

http://www.repubblica.it/2009/08/sezioni/esteri/cina-disoccupazione/cina-disoccupazione/cina-disoccupazione.html

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 12.08.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A settembre scocca il federalismo fiscale, ambito scopo della Lega che ad esso
ha dedicato ogni sorta di razzismo, antimeridionalismo, barbarie e follia, e che coronerà il suo sogno di creare una Padania che adirittura riesce ad asservire l’Italia ai propri interessi
Ma come tutte le opere della Lega, la cialtronaggine del progetto si è riversata in una legge-quadro fosca e preoccupante che in qualche modo avrà bisogno di essere riempita da leggi di esecuzione la cui preparazione è alquanto incerta
E anche qui, come accade per ogni sua pretesa roboante ma becera, il problema si farà duro
Per questo con buone ragioni Calderoli i conti in tasca al federalismo non li ha fatti mai, non ha mai detto quanto costa o dove si prenderà la massa di denaro per realizzarlo
Raddoppierà il già enorme carrozzone dello Stato? E come si concilierà l’assolutismo centralistico di B con una secessione fiscale? Di un B che addirittura si nomina gestore della Cassa del Mezzogiorno! E manda il suo Ministro delle Finanze a razzolare nelle riserve auree di Bankitalia contro lo stesso parere UE
Non serve ricordare che una precisa legge dello Stato impone a ogni legge di calcolare il proprio costo e di dire come lo coprirà
Zittita la Corte dei Conti, la Lega procede impavida e irresponsabile come un bambino nella fabbrica di cioccolato che non calcola il mal di pancia che gliene verrà
Aggiungiamo che 3 governi B non hanno fatto che togliere autonomia agli enti locali e che la sua linea accentratrice è totalmente opposta a quella territoriale della Lega
Oltre a ciò la criminalità finanziaria e mafiosa e gli stessi guai giudiziari di B premono per una riforma del sistema penale che ridurrà ancor più a brandelli i sistemi processuale e penale, sancendo la totale soggezione della Magistratura allo strapotere dei criminali più agguerriti Dunque in autunno ci sarà proprio da ridere
Scalfari crede che la Lega si renda conto che il punto è critico e allora come Garibaldi a Calatafimi (segue in nota

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

mi e' venuto un pensiero:
gli usa si sa che avevano creato un giro di denaro fittizio, affari senza nessuna copertura monetaria, compravendita di petrolio, finanza creativa, etcetc., superiore alle sue reali risorse.
non e' che questa crisi l'hanno creata per ripulirsi dei debiti che non avrebbero potuto mai pagare?

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.08.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Per lariana.
E' da stamane che sta tenendo piazza anche lei

Giuseppe V. Commentatore certificato 12.08.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Datemi una leva e vi solleverò il mondo. (Archimede)

Aggiornato

Datemi un avvocato (in gamba) e vi solleverò Berlusconi (dalla presidenza del consiglio).

valerio m. Commentatore certificato 12.08.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Italy is a state of mind not a place” [C/right enzo]
C’e’ lo stato del vati*can*o a destra
a sinistra gli U*SA
L’italia [territorio] ed annessi italioti sono solo elementi di disturbo, tollerati
e usato per gli scopi necessari ad entrambi gli stati.
La simpatia per Mr. O*bama in u*sa e’ in caduta libera, ma la stampa italiana gli lecca ancora il fo*ndo schiena.
Aggiornatevi, please [almento alkuni di voi]
Enzo**Napoli

Vincenzo I., Napoli Commentatore certificato 12.08.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI GOMORRA...

Saviano: "La verità è che ora odio gomorra"

"I hate Gomorra, I abhor it". Odio Gomorra, lo detesto con tutto il cuore. Roberto Saviano ha scelto un giornale inglese per confessare una verità semplice, ma finora indicibile: lo scrittore odia il suo capolavoro, liquidato come "libro maledetto", "eterna spina nel fianco". Gomorra l'ha condannato all'esilio, a un'esistenza spezzata, spogliata di affetti e di libertà, della meravigliosa routine quotidiana, del mare e della neve, di una casa normale, di una pizza la sera con gli amici. Una "vita di merda", scrive Saviano. Un sentimento legittimo - quello espresso dallo scrittore da tre anni costretto a muoversi sotto scorta - ma finora sottaciuto per non deludere le pletore di adoratori, alla ricerca di martiri ed eroi. "Ora sono maturi i tempi", scrive sul Times, "e rivendico il diritto di rivelare il mio rimpianto, pensando con nostalgia a quando ero un uomo libero". Io odio Gomorra.

.....

http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/spettacoli_e_cultura/saviano-camorra/saviano-times/saviano-times.html

Ahmadidnt Win 12.08.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insegnanti di religione e credito formativo.

Fioroni non si arrende "La Gelmini faccia ricorso"

Tra sfasciascuole bipartisan si intendono bene.

valerio m. Commentatore certificato 12.08.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei far notare che il povero “malato” di quest’epoca era gia’ lautamente in vacanza da quel di’, per due mesi almeno, occupato lietamente in ristrutturazioni di facciata, mentre quest’anno dovendosi rifare “la facciata” in altro senso e’ stato costretto dai consiglieri a un tour de force stakanovista, cosi’ da sprizzare efficienza e produttivita’ in modo assolutamente stroncante per un settantreenne gia’ gravato da orgasmi estenuanti, droghe promiscue, medicine miracolose e non, e ora anche dall’abbandono del suo mago della giovinezza estrema, Scapagnini, che e’ in fin di vita.
Per il povero vecchietto priapico nemmeno un po’ di pieta’?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento


E' passato il GLOOM & DOOM SKULL & BONES HARVARD PHD Daniel Roubini su CNBC. Se la sona e se la canta appena c'e' un rintracciamento, grattiamoci che e' meglio questo porta proprio jella!!!

Debolezza gia' nel premercato figuriamoci dopo .. con i prossimi dati sulla disoccupazione preparate gli amuleti e i portafortuna !!!!!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 12.08.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento

volevo solo fare i complimenti e i migliori auguri ai ragazzi della INSE che con caparbieta' hanno ottenuto il proprio diritto al lavoro senza perdersi d'animo.per 10 giorni hanno rubato le prime pagine di TG e giornali 1 ditta di 49 dipendenti pensate voi se tutti facessimo cosi' vuol dire che combattendo si ottiene ancora qualcosa alla faccia di chi pensa sempre a lucrare sulle spalle di lavoratori onesti.l'unione da la forza siamo in tanti non lasciamoci intimidire l'italia è fatta dai lavoratori onesti che pensa a tirare la carretta,la crisi la paga sempre chi si alza la mattina non chi va in parlamento a non fare 1 ca...e non sa neanche che cosa vuol dire andare in fabbrica.gli metterei nelle mani 1 vanga e li manderei a spalare la m....

manuel v., rimini Commentatore certificato 12.08.09 13:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi c'è la staffetta:
prima Viviana, poi Viviana in pausa ed arriva Bellandi, ora Bellandi in pausa e ritorna Viviana.

Tutto, pur di "tenere" la piazza.

lariana-09 12.08.09 13:39| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A settembre saranno smantellate due tendopoli ma non ci saranno le case per 60.000 persone. Con quali bugie B coprira’ i terremotati dall’inverno che avanza?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Ci saranno due milioni e mezzo di disoccupati alla fine del 2009. Sara’ duro farli sparire a suon di chiacchiere!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Prava aveva consegne molto rigide, mai criticare il potere, mai parlare di malcontento, mai riportare notizie negative, i giornalisti non potevano scrivere nemmeno articolo sui terremoti o sugli uragani. Non che oggi sotto Putin le cose siano cambiate molto e le giornaliste piu’ audaci vengono uccise come da noi ieri i Pecorelli.
B guarda alla Prava come a un modello non dichiarato. E la ciurma leghista e forzista supinamente obbedisce.
Quando le liberta’ di tutti saranno spente nella liberta’ di uno solo, non ci sara’ modo di informare, valutare o recriminare e tutto sara’ affogato in una melma di regime.
In autunno ci sara’ anche una manifestazione per la libera stampa. E’ un tipo di manifestazione a cui questo popolo telemanipolato, disinformato e analfabeta, in genere non partecipa. Ma e’ un male, perche’ se non difendi la liberta’ di parlare non difendi l’uomo che parla e non potrai mai dire di difendere la liberta’ nemmeno se B te lo ripetesse per un migliaio di anni.
B e’ talmente prevaricatore che tenta di far sparire le notizie. Ma non si puo’ forzare l’irrealta’ nella testa della gente oltre un certo limite, poi la forza della verita’ esplode. E alla fine l’unica soluzione verso un B che fa sparire la verita’ sara’ di far sparire proprio B.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho comprato la famosa biowashball 35 euro, 2 ne ho prese 70 euro, ho visto lo spettacolo di Grillo DELIRIO e mi sono fatto convincere...
Subito dopo l'acquisto però ho digitato biowashball su youtube ed è saltato fuori il programma mi manda rai 3 che a me piace tanto!
Ora il programma della RAI ha fatto determinati esperimenti e sono rimasto male male male..
Ora la pallina mi arriverà fra non molto e la provero'. Vi faro' sapere amici se funziona..

Grillo dalle piccole cose si puo' capire se una persona è sincera, se sta cosa funziona mettero' l'elmetto e saro' il tuo soldato ma se non funziona ti mandero' a fanculo per l'eternità...hahahahaha

Giacomo S., BERGAMO Commentatore certificato 12.08.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Lariana –09 mi ha provocato, allora riporto le 20 regole d’oro per scrivere correttamente

1.i verbi avrebbero da essere corretti
2.le preposizioni non sono parole da concludere una frase con
3.e non iniziate una frase con una congiunzione
4.evitate le metafore, sono come i cavoli a merenda
5.inoltre, troppe precisazioni. A volte possono, eventualmente, appesantire il discorso
6.siate pressapoco precisi
7.le indicazioni tra parentesi (per quanto rilevanti) sono (quasi sempre) inutili
8.attenti alle ripetizioni, le ripetizioni vanno sempre evitate
9.non lasciate mai le frasi in sospeso perché non
10.cercate di essere sintetici, non usate mai più parole del necessario, in genere, di solito, quasi sempre superflue
11.evitat. le abbrev. incompr.
12.in generale non bisogna mai generalizzare
13.trattate sempre i vostri interlocutori come amici, brutti stronzi
14.imparate qual’è il posto giusto per mettere l’apostrofo
15.non usate troppi punti esclamativi !!!!!!!!!!!!!!!!!
16.non usate citazioni, come diceva sempre il mio professore
17.evitate il turpiloquio, soprattutto se gratuito, porca puttana
18.vi avranno detto milioni di miliardi di volte di non esagerare
19.evitate le virgole, che, non sono, necessarie
20.evitate le parole straniere quando scrivete in internet, nelle e-mail, nei post, nel blog, nelle newsgroup, potreste prendervi un flame

cari saluti e buon pranzo a tutti

meri c Commentatore certificato 12.08.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inseganti di religione e scrutini.
La Cei subito attacca: "Bieco illuminismo. La religione è parte della cultura italiana".

Prima di essere parte della cultura italiana e prima di ogni altra cosa, la religione è un fatto di coscienza, un tu per tu dell'individuo con Dio.

Accordare crediti formativi su base religiosa è una bestemmia che grida vendetta al cospetto di Dio e di tutti coloro che, in relazione alla religione, si pongono come "debitori" verso l'umanità (missionari ad es.) e non "creditori" nei confronti della società (studenti che frequentano l'ora di religione).

valerio m. Commentatore certificato 12.08.09 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Avvenire: "Il caso Berlusconi ci ha creato molto disagio"

Il direttore risponde sulla vicenda: «Siamo mortificati per questa tracotante mancanza di sobrietà. Ma ciò che si voleva dire, lo si è detto»
Per la terza volta in poche settimane, il direttore di Avvenire interviene sulle vicende private di Silvio Berlusconi e, in risposta all’ennesima lettera di protesta di un sacerdote, esprime «il disagio, la mortificazione, la sofferenza che una tracotante messa in mora di uno stile sobrio» ha causato alla Chiesa cattolica.

Un lettore del quotidiano dei vescovi, don Matteo Panzeri, sostiene che i pronunciamenti sinora espressi da parte di esponenti ecclesiastici sulle «vicende morali» del Presidente del Consiglio «non sono stati sufficientemente netti» e «appaiono segnali assai debolucci se raffrontati alla conclamanta sfacciataggine con cui ciò che dovrebbe essere messo in discussione viene invece sbandierato». Il sacerdote denuncia le «mille prudenze» con le quali i vescovi si sarebbero espressi, confessa un senso di «amarezza» e critica una «assai flebile volontà di chiarezza ed evangelicità».

segue :

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200908articoli/46318girata.asp


Ha un bell’essere isterico, il Silvio!
Ancora un mese e siamo in autunno e tutti i nodi dello sciagurato verranno al pettine e si intorcineranno. Migliaia di imprese che chiudono alla faccia dell’ottimismo e della crisi gia’ passata, centinaia di migliaia di disoccupati contro il suo chiasso demenziale, i terremotati ancora senza casa ma piu’ incazzati che mai, altro che record di ricostruzione! Il Vaticano che alla fine si sara’ risvegliato dal coma letargico, e magari si sara’ risvegliato anche Napolitano anche se non ci scommetto, l’UE che comincia a considerare indigesto il boccone B, il deficit che aumenta nelle mani dell’inetto Tremonti, gli infidi alleati piu’ infidi che mai, la Lega che chissa’ cosa chiedera’ ancora, il partito del Sud che non c’e’ ma invece c’e’.. e in autunno le piazze si riempiranno di gente delusa e incazzata e allora, speriamo, la pera marcia sara’ pronta a cadere dal ramo per essee divorata dai vermi.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Farina, non esagerare.
L'Italia è nata per le mire espansionistiche della Casa Savoia, agevolate dagli Inglesi e da diversi Paesi Europei.
Altri avrebbero potuto prendere l'iniziativa (ad esempio i Borboni o altre dinastie),ma si potrebbe dire che l'Italia è nata perchè l'EUROPA ha deciso che nascesse.

La vicenda degli americani e della mafia si è verificata quando l'Italia esisteva già.

La mafia è stata basilare per lo sbarco degli alleati in Sicilia.
Ma tutti gli esperti ora dicono che quella strategia è stata la più fallimentare che potesse essere concepita.

Infatti lo stivale si calza dal sommo, non dal piede.

Se gli alleati avessero cominciato dal Nord, le cose sarebbero andate diversamente.

E la mafia non sarebbe tornata ad avere l'importanza che ha.

lariana-09 12.08.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se c'è stato un libro che ho odiato a morte, questo è "Cuore" di De Amicis.
A me bambino leggere quelle storie tragiche e sconsolate, quelle raccomandazioni assurde e pedanti m'angosciavano, fin quando ho deciso di mandarlo affanculo.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 12.08.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosi’ anche l’incolore e tiepido tg3 fa vomitare B, l’inventore del partito delle liberta’ senza le liberta’, dove le liberta’ sono una licenza poetica, mentre l’assolutismo e’ una verita’ di fatto.
“L’unica tv al mondo, cosi’ B definisce il tg3, che coi soldi pubblici attacca il Governo”.
Risalta in questa frase tutta la natura di B.
B sottende che coi soldi pubblici, che sono i suoi, il tg3 attacca il Governo, che e’ lui. Calpesta completamente il senso dell’informazione, la necessita’ di una opposizione e il fatto che su tre canali pubblici, due siano gia’ al suo servizio, accompagnando i suoi ulteriori tre supini.
La povera Rai 3 e’ gia’ rea di mandare in onda filmati (autentici) sul fascismo e di fare accenno aglio scandali sessuali (autentici) su di lui, una Rai cosi’ pavida da non essere stata capace in 8 mesi di campagna delle bandiere di pace di mandare in onda una sola bandiera arcobaleno, e in 8 anni di guerra in Medio Oriente di sconfessare una missione di pace che abbiamo svolto con le bombe o gli arresti per il carcere delle torture, una Rai cosi’ vile da non aver mandato in onda nessuna manifestazioni di piazza, nemmeno quella dei tre milioni di Cofferati, quella Rai di strana gente come quella tal La Rosa che con la sua equipe calpesto’ ben bene il covo di Provenzano caso mai fosse restata qualche impronta sospetta. Un tg pavido, imbelle, timido, educatino e informativo di quasi niente. Eppure quel niente che qui trapela, pur cosi’ niente basta a mandare su tutte le furie B che lo accoglie come un rigurgito terrorista. Ora, pensare a terroristi guardando Mannoni, la Sciarelli, la Berlinguer o la Bottero, si sembra, scusatemi una cazzata.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 12.08.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Chi avesse conoscenti avvocati gli invii nota sull'iniziativa "scudo della rete", inviate la notizia a tutta la vostra rubrica mail.

Ricercate in rete tutte le associazioni della vostra zona e non, che offrono assistenza legale gratuita e DIFFONDETE l'iniziativa di Beppe !!!!

ESEMPIO :

A: tutor@assotutor.it


http://www.beppegrillo.it/2009/08/grillo168.html#comments

Nel blog sarà disponibile a settembre un'area di aiuto per i blogger querelati con i fatti da sapere per difendersi, gli studi legali cui rivolgersi e l'elenco delle cause in corso contro le pubblicazioni in rete.

SOSTIENI L'INIZIATIVA
Se sei un avvocato, segnala a beppegrillo.it la tua disponibilità ad offrire assistenza legale ai blogger

http://www.beppegrillo.it/contattaci.php?action=nextnext&categoria=202&subcategoria=204

manuela bellandi Commentatore certificato 12.08.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Voglio farmi promotore di una petizione a favore dei talebani.
Free Taliban, per liberare i talebani dalla presenza degli eserciti dell'occidente.
Noi italiani sopratutto... che cazzo ci stiamo a fare in Afghanistan? Abbiamo il sud che è in mano alla mafia e ci permettiamo il lusso di mandare truppe militari all'estero.
Free Taliban... per riportare l'esercito in Italia ed impiegarlo al sud... altro che Afghanistan

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi sembrerò pedante, perchè spesso mi viene da correggere gli strafalcioni che leggo.

Beh, io ritengo che il blog possa servire anche a questo.
A non fare massacrare la lingua italiana.

Se la scuola non riesce a farlo, lo può fare il blog.


Sono la maestrina dalla penna rossa (Cuore, De Amicis).

lariana-09 12.08.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però adesso si stanno facendo sentire, la Cei
reclama per l'ora di religione, faccia come il cuolo
e poi stamattina su skay TG 24 una suorina ha stretto la mano e ha toccato il Santo.

Fanno schifo; eppure tutti sotto il balconcino a Castel Gandolfo.

galletti claudio 12.08.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Una splendida serie di mosaici risalenti al 49 D.c. è stato riportato alla luce da archeologi inglesi durante gli scavi sotto la villa di Berluscacchio I. In un mosaico sarebbe raffigurata la Montalcini mentre ritira la sua laurea in fisica, con alle sue spalle il Quartetto Cetra che canta.

ps
ricordate, l'Italia è nata da una serie di accordi tra americani e mafia.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

grillo...in merito al commento precedente ho fatto delle ricerche su quell'avvocatessa di roma e ho scoperto che ha collaborato anche con delle vostre iniziative .
Se i tuoi avvocati sono cosi forti non gli sarà difficile acquisire informazioni dettagliate sulla sua dubbia professionalità !

AIDA LI 12.08.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
che ci stiano provando a tapparci la bocca in
maniera totale ormai è risaputo.Prendere sempre
più coscienza va bene .Ormai la linea del Rubicone
è tracciata.Bisogna passare il Rubicone.Decidiamo
quando?Certo sara dura,ormai si sono presi tutto.
Auguri per il grande raduno.
Salvatore FONTANA

Salvatore FONTANA 12.08.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Disabili: nessuna "diversità" al momento di pagare multe e tasse. Di Emilia Urso Anfuso

Emilia Urso Anfuso, Giornalista freelance indipendente.
Si occupa da anni di inchieste, Politica, Economia ed Affari Sociali.
Collabora con diverse testate nazionali, cartacee ed online.

Gli articoli che vengono pubblicati anche nelle note su Facebook, sono pubblicati su varie te4state.

Fondatrice e Direttore (dal 2006) della testata indipendente "Gli sComunicati" http://www.gliscomunicati.it

Fondatrice e Presidente del Movimento "Noinazione" http://www.noinazione.it

Autrice del libro di Poesie "Concreto Onirico"
Autrice del libro "Giuro di dire la verità" (Luglio 2009)
95 pagg. in vendita online http://www.lulu.com/content/7375694

Articolo:

Quando si parla di disabili, si entra in un modo strano. Inquietante. A volte, sconcertante. E non certo per le persone che e fanno parte, con le loro diverse abilità. Il mondo dei cosiddetti “normo dotati” spesso sembra lavorare non tanto ad una più equa constatazione di un fenomeno che non sarebbe mai e poi mai da collocare su un binario parallelo, bensì opporsi con tutta la forza possibile contro persone speciali, in quanto capaci di vivere pur con l’assillo di un grave handicap, motorio o mentale che esso sia.

I disabili non sono “diversi”. I disabili sono – semmai – speciali. Per quella loro capacità incredibile di esistere in un Mondo che, a trecentosessanta gradi – non li accoglie. Impone barriere ovunque, mentali ed architettoniche. Non li comprende, in una Società ove sembra che l’immagine esteriore ed il benessere siano prioritari persino di fronte al senso di umanità verso i propri simili.

I disabili sono cellule dello stesso sistema che li danneggia. Li deride. Li violenta ogni giorno. Incredibile misfatto che l’Uomo riserva all’Uomo.

segue ↓


Quando Napolitano dice che l'Italia è nata dalla resistenza dice una inesattezza.
In realtà l'Italia nasce da degli accordi tra gli americani e la mafia. Accordi per agevolare lo sbarco delle truppe nel sud Italia e la loro avanzata nell'entroterra. All'epoca, gli uffici amministrativi si riempirono di mafiosi.

C'è stata anche la resistenza, pero' i nazisti erano in grado di tenerla sottocontrollo, e di fatto riuscivano a contenerla.

Certi accordi tra stato e mafia non si sono mai estinti.
Dillo, Napulità, dillo pero'.... che mica siamo scemi.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lodevole iniziativa. sperando che la smettino di querelare!

Pino Cucci, Roma Commentatore certificato 12.08.09 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIOSSINA TARANTO, ABBATTIMENTO PECORE

TORNA L'ALLARME DIOSSINA.
LA ASL DI TARANTO HA EMANATO L'ORDINANZA DI L'ABBATTIMENTO DI 400 ANIMALI PERCHE A RISCHIO CONTAMINAZIONE.
LE ANALISI EFFETTUATE DALL'ARPA E DAI VETERINARI DELLA ASL NEGLI ALLEVAMENTI CHE CIRCONDANO LO STABILIMENTO SIDERURGICO HANNO FORNITO RISULTATI DEFINITI PREOCCUPANTI.
DOPO I 1200 ANIMALI ABBATTUTI LO SCORSO DICEMBRE A TARANTO NELLA MASSERIA DELLA FAMIGLIA FORNARO, I CONTROLLI SUI CAPI DI BESTIAME SONO STATI AMPLIATI IN UN RAGGIO D'AZIONE DI 15 CHILOMETRI DALL'AREA INDUSTRIALE.
ANCHE SE TARANTO RESTA SEMPRE LA REALTÀ PIÙ DRAMMATICA LE INDAGINI VERRANNO APPROFONDITE ANCHE NEI DINTORNI DI MAGLIE, NEL LECCESE.

10/08/09 17:07:19 redtno@telenorba.it

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.08.09 12:50| 
 |