Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Grillo168 - Il cavallo contromano

New Twitter Gallery

Grillo168 - Il cavallo contromano
(3:57)
168-22.jpg
YouTubeQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

Il nuovo articolo 219-bis secondo comma del codice della strada presente nella legge sul pacchetto sicurezza entrerà in vigore ad agosto. Contempla pesanti sanzioni se le violazioni sono commesse alla guida di un veicolo per il quale non è richiesta la patente di guida.
Ora, a un ciclista che non rispetta il codice si potranno togliere punti dalla patente, sempre che ce l'abbia. Ma non solo al ciclista, perché ho consultato il dizionario: alla parola "veicolo" c'è scritto "qualsiasi mezzo a trasporto meccanico guidato dall'uomo. Veicolo terrestre, aereo, anfibio, a motore, a trazione animale, spaziale o a cuscino d'aria".
Chiunque possieda un cavallo, un mulo, uno skateboard dei pattini a rotelle, carrozze, carrozine a quattro ruote motrici è passibile di multa e ritiro della patente.
I deltaplani. Vorrei capire: i deltaplani se atterrano in un "luogo non consentito" quanti punti gli toglieranno? La legge sanziona gli automobilisti che sbagliano, quelli incorreggibili che preferiscono non guidare, che vogliono l'aria pulita e vogliono raggiungere il posto di lavoro coi propri mezzi senza inquinare. Vengono boicottati.
L'Italia è il Paese perfetto per multare i ciclisti, perché non esistono parcheggi per le biciclette e la multa per divieto di sosta è inevitabile se no ti rubano la bici. Non ci sono piste ciclabili, esistono piste in tutto il mondo. Devi andare sul marciapiede, ma se sei sul marciapiede ti possono multare perché è del pedone. I ciclisti dove devono andare?
Le piste ciclabili sono occupate dalle macchine e le usano come parcheggi autorizzati, come deposito di sfasciacarrozze.
Avete mai visto un vigile multare un'auto su una ciclabile? Io no.
I veicoli diversamente inquinanti non portano alcun vantaggio per il PIL, sono leggeri, sono fatti con pochi materiali. Ci dovrebbero investire, è il futuro. Io ho visto Palo Alto in California, dove metà sono premi Nobel e metà hanno quattro lauree, girano in bicicletta: hanno tre macchine a testa, le lasciano nei garage e vanno a lavorare in bicicletta. Il più alto numero di biciclette in una città del mondo è a Palo Alto in California, non in Cina.
Se questo deve essere il mezzo di trasporto del futuro, le industrie dovranno investire su questi trasporti: poter portare le cose, quando piove ti puoi coprire... ci sono delle tecnologie, sulla bicicletta, da scoprire che sono meravigliose.
Invece qui cosa facciamo? Accettiamo il grano da tutte le parti.
Ieri, per esempio, ero in una strada di montagna e ho visto un cavallo che veniva giù contromano. Cosa sarà successo al suo proprietario? L'avranno punito? L'avranno mandato a fare un corso di recupero a casa di Giovanardi? Il cavallo l'avranno mandato ad Arcore da Accappatoio Selvaggio? Cosa succederà? Una domanda che si pongono tutti i ciclisti: chi perde la patente per queste cose avrà ancora la possibilità di andare in bicicletta? E' questo che è incredibile!
A Napoli sono già avanti! C'è il tandem con l'abusivo che guida: il tandem con il nullatenente che non ha la patente e ti porta dove vuoi alla faccia di tutti i codici della strada del mondo.
Saremo sempre più avanti di voi! Buon 168!

*********************************

**********************************

25 Ago 2009, 18:12 | Scrivi | Commenti (1061) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Caro Beppe, non credo tu legga tutti i post del blog. Quindi spero che qualcuno mi dia un indirizzo un po' più diretto.

Sono sicuro che ci avrai già pensato,ma qualcosa mi spinge a chiedertelo comunque.

Grazie alla tua squadra di avvocati, ed ai ragazzi del meetup, si potrebbe fare qualcosa.

Non so se è fattibile, che un gruppo di italiani facciano una proposta di legge, ma come ci sono le petizioni per abolire una legge,magari esiste uno strumento per redigerne una.

Se nei centri commerciali, nelle stazioni ferroviarie e negli stadi di tutte le città dove ci sono ragazzi che farebbero tutto quello che gli chiedi, si mettono dei chioschetti per far firmare alle persone petizioni e "proposte di legge" sempre più gente potrebbe conoscere il tuo programma per un futuro impegno politico nazionale.

Se si fanno le cose in grande, 2 milioni di firme.
Oppure 10 miolioni sul NO al NUCLEARE! come si fa a progettare una centrale?

Voglio una legge che obblighi ogni edificio ad essere al 50% auto sufficiente energeticamente.
hanno già fatto una legge che obbliga di dichiarare il fabbisogno energetico di ogni edificio prima di una compravendita...

facciamo qualcosa!
non credo si possa fare con internet perchè c'è bisogno della firma, se non sbaglio anche della scheda elettorale.
Non voglio che lo stato dia 30 milioni a RADIO RADICALE!!
Non voglio che lo stato dia soldi ai giornali!
Non capisco perchè come nel dopoguerra, lo stato non crei posti di lavoro per far ripartire l'economia.
Non capisco perchè lo stato non possa creare energia e venderla all'enel.
possibile che obbligare i comuni ad una raccolta differenziata spinta sia così complicato.

possibile che noi dal basso non possiamo fare una proposta di legge?

GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE FAI!!!
SPERO TU ABBIA LA FORZA DI CONTINUARE!!!

Anthony Santelia Commentatore certificato 24.10.09 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Jan, Beppe e amici CICLISTI e non ciclisti del blog

A parere del sottoscritto ed in contrasto con la dilagante interpretazione, divulgata dalla stampa, sulla decurtazione di punti ai CICLISTI MUNITI DI PATENTE, la recente normativa riguarda esclusivamente i veicoli per la guida dei quali è richiesto almeno il CERTIFICATO DI IDONEITà;
infatti:
- detta disposizione deve essere letta nel contesto dell'intero articolo, che - dalla rubrica, fino all'ultimo comma - è evidentemente inteso ad equiparare, quanto alle possibili sanzioni accessorie, il certificato di idoneità per i ciclomotori alla patente di guida vera e propria, nella considerazione che, al possessore di patente non possono sottrarre i punti dal "patentino" che lui (per legge) NON può avere;

- sarebbe contraria ad ogni ragionevolezza, del resto, una sanzione che incidesse sulla patente, infatti, NON gli si impedirebbe di continuare ad andare in bicicletta;

- l'interpretazione qui criticata, infine, non si sottrarrebbe a censure di incostituzionalità, andando a colpire in modo differenziato, per la stessa, identica infrazione, categorie diverse di utenti: i patentati e i non patentati.

- è da notare anche come finisce il comma 2: "...si applicano anche quando le violazioni sono commesse alla guida di un veicolo per il quale non è richiesta la patente di guida..." - certo, per chiarezza, avvrebbero potuto aggiungerci: "ma il patentino" oppure finire la frase con: ..per il quale è richiesto il patentino..

Non vi è dubbio, in conclusione, che la formulazione del comma 2 sia imprecisa.
Ma questa è una costante dell'intera legge 94/09, scritta senza alcun ordine e con salti continui da una materia all'altra.
E' da osservare, fra tante imprecisioni, il rinvio che nel comma 3 dell'art. 219-bis si fa al comma 1-ter dell'art. 128 C.d.S.: DISPOSIZIONE, QUEST'ULTIMA, CHE RISULTA INESISTENTE, in quanto approvata dal Senato, ma non dalla Camera dei deputati, che poi ne ha modificato il testo.

INNAZIU Z. Commentatore certificato 10.09.09 22:04| 
 |
Rispondi al commento

[^__^]

Antonio LEN_IN_ASED, Roma Commentatore certificato 07.09.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono un tuo sostenitore da sempre; sei uno dei miei idoli.
Ho comperato due dvd dei tuoi spettacoli, dopo averli visti, mi sono sentito per la prima volta leggero, sereno, perchè ho scoperto che nel nostro paese c'è un italiano, ci sei tu Beppe.

Dò un gran valore alla speranzs, la speranza mi ha dato un grande dono, quello di amare la lettura ed ho cominciato con i Promessi Sposi, il primo libro che ho letto dopo anni di odio verso la lettura, un odio generato da professori che riversavano parole ma non i sensi.

bè per farla breve io in te vedo la SPERANZA; una tua frase mi ha marchiato a fuoco l'anima: "CAMBIAMO IL MONDO E FACCIAMOLO DOMANI";
i dvd dei tuoi spettacoli li ho visti ieri...

Andrea

andrea mordivoglia, perugia Commentatore certificato 07.09.09 00:27| 
 |
Rispondi al commento

quest'anno sono tornato in Sicilia a trovare mia nonna e i miei cari cugini, erano 10 anni che non scendevo, mi devi credere ho fatto l'errore di accendere il tom tom così per burla; è stato l'inferno ha cominciato a suonare con un'alternanza di una volta ogni 8 secondi con variazioni da 130 a 60 all'ora una cosa inaudita grazie al sistema TUDOR RIVELATORE DI VELOCITà MEDIA (AL RITORNO) SENZA MAI OLTREPASSARE I 130 HO VIAGGIATO A MENO DI 100 ALL'ORA CON FRENATE IMPROVVISE A 64KM NELLA TERZA CORSIA CON CAMION E PULMAN AL MIO FIANCO UN INCUBO ERO Lì PER MOLLARE TUTTO E CHIAMARE QUALCUNO CHE MI VENISSE A PRENDERE. POI HO PARTORITO IL MOSTRO E HO COMINCIATO A FREGARMENE E CORRERE E CORRERE ERO ESASPERATO MI STA COMINCIANDO A PASSARE ADESSO LO STRESS IL VERO MOSTRO è CHI SE LE INVENTA QUELLE PORCATE LA POLIZIA NON HA SAPUTO DARMI SPIEGAZIONI.

fina giuseppe 04.09.09 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio il Giudice che ci ha dato la speranza, ma andando a leggere cosa dice la legge e cosa dicono i vigili e la polizia si può notare come la legge sia chiara ed esplicita:
"Inoltre (secondo comma) per i titolari di patente di guida si applicano decurtazione punti, sanzioni accessorie e sanzioni previste dagli articoli 216/6 e 218/6 anche alla guida di veicoli sprovvisti di motore."

e anche

"2. Se il conducente è persona munita di patente di guida, nell'ipotesi in cui, ai sensi del presente codice, sono stabilite le sanzioni amministrative accessorie del ritiro, della sospensione o della revoca della patente di guida, le stesse sanzioni amministrative accessorie si applicano anche quando le violazioni sono commesse alla guida di un veicolo per il quale non è richiesta la patente di guida. In tali casi si applicano, altresì, le disposizioni dell'articolo 126-bis."

La legge nn è scritta con i piedi, è intenzionale.

jan 31.08.09 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma v.....o, quando scrivi ste puttanate mi fai proprio incazzare, sono come li chiami tu un "vigile" e mi è capitato altrochè di multare auto su piste ciclabili e auto sui posti disabili,ma anche di ritirare carte di circolazione per omessa revisione a veicoli di disabili e ogni volta la stessa solfa, non va mai bene, se multi uno per divieto di sosta ti dicono: e ma quelli che passano con il rosso o vanno veloci allora?; e quando multi per queste cose ti dicono :e quelli che rubano allora?; e se becchi qualcuno che fa un reato, c'è sempre un reato peggiore.per non parlare di quando fai gli accertamenti dir esidenza negativi a chi la chiede per la seconda casa :"eh ma un pò di buon senso" ti dicono. Quella frase di merda ("avete mai visto un vigile multare un 'auto sulla pista ciclabile? io no!!") che hai scritto non fa altro che alimentare questo vittimismo,questo disamore per le istituzioni. mentre sai i miei genitori come hanno insegnato a me? che se sbagli paghi e se c'hai torto stai zitto. sicuramente ci sono vigili come dici tu, ma buttare quella frase è da ignoranti totali, perchè fai esattamente il gioco che la classe politica vuole attuare (distruggere l'attaccamento per le istituzioni) e allora non sei altro che uno di loro che urla, sbraita e poi se ne esce con queste parole in mezzo a frasi di contestazione, ma quelle parole lasciano il segno.
con delusione e impara a non fare proclami assolutisti. ciao

Ivan Ravalli 31.08.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Vivo a Mountain View (la città dove sorge Google) e lavoro a Palo Alto (6 miglia da casa mia). Vado ogni giorno al lavoro in bicicletta, così come tanti miei colleghi. Purtroppo però, devo anche notare che ci sono tante macchine, troppe.

E' comunque vero che:
1. abbiamo una montagna di piste ciclabili
2. il rispetto per i ciclisti (e pedoni) è veramente grande
3. C'è l'incentivo al car pool (più persone nella stessa macchina)
4. il parcheggio è raramente un problema e chi sgarra paga sempre
5. il pedone ha sempre la precedenza

Come fanno notare in altri commenti, la California e la Silicon Valley non sono proprio la stessa cosa. Quest'ultima, a parer mio, è sicuramente la zona più progressista ed avanzata al mondo. Un esempio da prendere in considerazione per altre parti del mondo.

Pierre G 31.08.09 06:00| 
 |
Rispondi al commento

Domani è il 31 agosto 2009 e scade il termine per aderire all'offerta del Min.Finanze per i "poveri" obbligazionisti Alitalia. Io sono uno di questi e possiedo 4995 Euro di valore nominale di obb.Alitalia 7,5% che scadono nel 2011. La sim presso cui detengo i miei piccoli risparmi mi ha mandato la proposta, ma il 70% e più che si diceva in realtà è tutta una bufala perchè, da quel che ho capito, mi spetterebbe un rimborso di 1000 Euro (il 20% del capitale) e devo aderire entro domani?! Siccome per quella cifra non accetto, chiedo aiuto anche per le migliaia di risparmiatori che sono nelle mie stesse condizioni. Chiunque leggesse questo messaggio e intendesse aiutarmi mi invii una mail a: domenico.finotto11@gmail.com Intendo iniziare un'azione collettiva in base alla legge marzano per il recupero del Capitale dato che nessun avviso di default è stato dato allo scrivente dalla mia sim. Se ci uniamo siamo più forti! Vi aspetto! Dott. Domenico Finotto

Domenico F., Noventa di Piave Commentatore certificato 30.08.09 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti segnalo, a proposito di cazzate su due ruote, che oggi mi è capitato di leggere su repubblica, che a bologna, gli inde fessi vigili urbani del capoluogo emiliano, sono riusciti a multare una bicicletta in divieto di sosta!!!!!!!!
peccato, il proprietario non si è presentato per ritirare la bici e pagare il dazio. Attenzione a dove parcheggiate i pattini, potrebbero portarveli via con il carro atrezzi.

MAURIZIO FAJETI 30.08.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io continuerò ad andare in biciletta come ho sempre fatto, commettendo infrazioni certo, ma avendo occhi da tutte le parti! a Trieste penso ci siano 2-3 vie ciclabli in tutta la città...una vergogna!! e come sempre chi va a 100 km/h in un viale cittadino e magari sfiora una vecchietta facendola cadere, rimane impunito!!ah come è bella l'Italia :)

stefano mandruzzato, non hai capito niente di niente! la bicicletta non è un tema secondario, è l'emblema di un' Italia che non funziona!!! ma ti rendi conto che a Barcellona le vie principali hanno una corsia veicolare da una parte, una dall'arta, e in mezzo UN VIALE ALBERATO META' PEDONABILE E META' CON PISTE CICLABILI A DOPPIO SENSO!! NEL CENTROOO!!! ti rendi conto ti quanto siamo indietro???

Simone D., Trieste Commentatore certificato 30.08.09 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Togliere i punti della patente a chi commette un infrazione in bicicletta.............e se uno non ha la patente?

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.08.09 09:11| 
 |
Rispondi al commento

e alla vecchietta ottantenne senza patente, che con la pensione non arriva a fine mese, cosa possono togliere? forse la dentiera?

miani paola 29.08.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e amici del blog;
oggi ho parlato con un Giudice che SA IL FATTO SUO e senza scendere nella polemica (sterile)pro o contro i ciclisti,espongo il suo pensiero che ben presto sarà confermato dalla Corte Costituzionale: L'ARTICOLO (scritto come al solito coi piedi e in modo tortuoso)NON RIGUARDA ASSOLUTAMENTE I CICLISTI ma equipara semplicemente il patentino dei motorini alla patente per autoveicoli.
QUINDI SE TI BECCANO ALLA GUIDA DI UN MOTORINO TI TOLGONO I PUNTI DALLA PATENTE CHE HAI ( non puoi averne due).
Ciclisti, Mamme con passeggino, bambini in triciclo ecc. state tranquilli, NON riguarda voi.
Tranquilli non tanto, perchè da come è scritto ci saranno migliaia di multe che ci faranno perdere tempo e denaro per difenderci da queste leggi scritte (apposta ?) coi piedi.
MA QUANDO RIUSCIREMO A LIBERARCENE ? giovani svegliatevi, l'unica speranza siete voi, organizzatevi e non lasciate entrare nessuna persona oltre i 30 (trenta) anni in mezzo a voi perchè continuerebbero a fregarvi ! ! ! !
Firmato un vechio di 60 anni.

INNAZIU Z. Commentatore certificato 28.08.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA DI UNA DISPERATA ALLA GELMINI
Cara ministra Gelmini sono un insegnante siciliana con un figlio a carico di 42 anni, nella mia vita ho sempre svolto con dedizione il mio lavoro, ho studiato mi sono laurata mentre lavoravo e con famiglia sulle spalle e ... adesso grazie alle Vs misure restrittive giustificate dal fatto di avvantaggiare la classe media e vincere le elezioni mi ritrovo vicino alla soglia della povertà.
avete ridotto i posti nella scuola a danno dell'istruzione ....Certo i Vs figli non freguentano le scuole pubbliche bensì quelle private così il divario di istruzione si allarga e diminuisce sempre piùla mobilità sociale ma Nonostante ciòò negate la moblilità lavorativa ai meridionale come per dire morite di fame tanto a noi che importa
sono comunque fiera di non essere mai scesa a compromessi e non avere mai perso la mia dignità seguendo ideologia non condivise solo per Che cosa? avere soddisfatto un diritto sacro e inviolabile IL LAVORO

giusi raciti 28.08.09 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Perchè ogni uomo ha una coscienza?
Dovremo prima di tutto essere uomini e poi sudditi.Non c'è da augurarsi che l'uomo nutra rispetto per la legge, ma che sia devoto a cio' che è giusto.Il solo obbligo che ho il diritto di abrogarmi è quello di fare sempre e comunque ciò che ritengo giusto.

H.D. Thoreau
DISSOBEDIENZA CIVILE 1848.

ivan gomene 27.08.09 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti scrivo da un paesino in provincia di Catania. Qualche giorno fa bordo della mia mountain bike ho percorso un tratto della pista ciclabile che sta nascendo lungo l’ex strada ferrata che collega Linguaglossa a Castiglione di Sicilia. La pista ciclabile è realizzata grazie a dei soldi della comunità europea, almeno è quello che so, per un importo netto di €14.925.777,68. Fino a questo punto sembra tutto normale, un po’ costoso ma normale. La cosa strana è che pista tutto sembra tranne che una pista-ciclabile, la mia paura e che si trasformi in una strada ciclo-veicolare come altre piste costruite in zona. Il Decreto Ministeriale 30 novembre 1999, n.557 “Regolamento recante norme per la definizione delle caratteristiche tecniche delle piste ciclabili” spiega bene quali siano le regole da seguire, ma forse a noi fa comodo seguirne altre. Il finanziamento parla di PISTA-CICLABILE, no ciclo-pedonale o addirittura ciclo-veicolare, anche se in Italia e normale che un Centro Servizi diventa un residence, una piazza diventi un megaparcheggio, una pista ciclabile diventi una strada (magari a scorrimento veloce). Siamo in Italia...ed e evidente che le piste ciclabili rivestono meno importanza delle strade (pur godendo le prime di migliori opportunità di finanziamento). Che ognuno dia il suo giudizio. Spero che al più presto la pista verrà completata dato che una parte è già crollata in quanto appesantita dal manto in pietra lavica. Il rischio di crolli era già noto, perchè quasi nello stesso punto diversi anni fa, quando c'era ancora la linea ferrata, era franata una galleria, che è ancora in bella vista.

Francesco Gullo Commentatore in marcia al V2day 27.08.09 21:55| 
 |
Rispondi al commento

vorrei dire una cosa sulla questione estero
diamo scontato che al estero la lege e i citadini la rispettano di piu di noi

e una balla clamorosa di chi si vuol nascondersi
dietro luoghi comuni per non cambiare nulla
IN ITALIA VALE IL DETTO CHE SI CAMBIA TUTTO PER NON CAMBIARE NULLA

AL ESTERO LA VERA DIFFERENZA E CHE LA LEGGE

TE LA FANNO RISPETTARE

qui in italia invece c'e un certo perbenismo e un buonismo a SENSO UNICO
CERTI LUOGHI COMUNI
COME GLI IMMIGRATI SONO TUTTI CRIMINALI
non e vero ma il lassismo della giustizia (tipico dell italia)
fa da calamita verso l italia di .. certi personaggi
chi vuole delinquere qui c'e il paese della cuccagna di chi e la colpa di chi non fa o di chi ne aprofitta
in norvegia a giugno alcune donne islamiche si sono ribellate alla legge ISLAMICA imposta in famiglia
e hanno bruciato il velo in piazza
SONO STATE AGGREDITE DAI FAMILIARI .
QUEI FAMILIARI SONO STAI ARRESTATI E CONDANNATI
QUI IN ITALIA LI AVREBBERO CONCESSI ATTENUANTI DI ORIGINE RELIGIOSA (SEMPRE A SENSO UNICO)
o forse avrebbero condannato quelle donne per avere causato disordine
LA COLPA E NOSTRA
COMINCIAMO A FARE RISPETTARE IL CODICE STRADALE
ANCHE SE CHI LA INFRANGE A LA FERRARI E UN CONTO IN BANCA A TANTI 00000

OBBLIGHIAMO I NS DIPENDENTI A RINNOVARE E UTILIZZARE I SOLDI PUBBLICI (TASSE)PER SISTEMARE LE STRADE ESISTENTI) E NON FARE STRADE INUTI CHE SERVONO A SOLO FORAGGIARE CERTI DITTE AMICHE ,,,,,,,,CHE NON FINISCONO MAI E NEPPURE I FINANZIAMENTI ASEGUITO

QUI IN ITALIA SE SI VUOLE SI PUO FARE MA BISOGNA OBBLIGARLI A FARE FACENDO SALTARE LE TESTE A QUALCUNO CHE C'E LA DURA....

stefano b., rovato Commentatore certificato 27.08.09 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ha ragione.
Devono concentrarsi sulle auto e sulle moto e non sulle c....te.
L'automobile, seppur utilissima, è il mezzo in assoluto più pericoloso.
Dovrebbero avere il coraggio di non vendere auto sopra i 1200cc a chi ha meno di 21 anni, se non 24.
E' troppo?
Pensateci.

Segreteria M.S.D.F.L.I. Commentatore certificato 27.08.09 18:34| 
 |
Rispondi al commento

IO VADO SPESSO IN BICI PER LA CITTA E LA STRADE A GRANDE SCORRIMENTO LE FACCIO E CONTINUERO A FARLE CONTRO MANO CERCANDO DI VEDERE BENE LA FACCIA DEGLI IDIOTI CHE GUIDANO LE MACCHINE PARLANDO AL CELLULARE-NONO SO SE VI RENDETE CONTO L'IMPATTO CHE PUO AVERE UNA MACCHINA CONTRO UNA BICICLETTA...DA DIETRO! E CONTINUO AD ANDARE SUL MARCIEPIEDE TUTTE LE VOLTE CHE POSSO PUR DI EVITARE LA STRADA!LA MORTE ALMENO LA VOGLIO VEDERE IN FACCIA!
SI PUO RISPETTARE LA LEGGE A COSTO DELLA VITA?DIREI PROPIO DI NO!
E POI ANDARE IN BICI è UN DIRITTO CHE LO STATO è OBLIGATO A TUTELARE COSTRUENDO STRADE CICLABILI .

sasha d 27.08.09 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono un genitore che vuole portare alla Vs. attenzione un problema che dai politici viene notevolmente sottovalutato ma che in realta' e' un vero dramma all'interno della societa' italiana.Trattasi del problema dei malati di schizzofrenia che sono delle mine vaganti in grado di fare male a cose e a persone, fino ad uccidere. Attualmente la l. 190 ha abolito i manicomi demandando alla ASL competenti ed in particolare ai CIM, la trattazione delle persone che hanno disagi mentali.Ebbene queste persone vengono del tutto abbandonate a genitori - parenti - amici e' solo una volta al mese vengono "VISITATI" da un medico del Cim (durata della visita 15 minuti compreso il tempo per prescrivere la terapia farmacolagica). Basta leggere i giornali per capire di quale dramma stiamo parlando. da parte dei vari CIM di Italia non c'e' nessuna volonta' nel cercare di PREVENIRE e CURARE questi pazienti, interessandosi alla loro vita quotidiana, cercando di aiutarli nell'eventuale inserimanto nella Societa' dandogli delle speranze che li aiutino a sentirsi e vivere un po meglio, dando in questo modo anche respiro alle persone con cui vivono questi pazienti. Ecco il vero Dramma sono le persone che convivono con questi malati che quotidianamente devono subire situazioni drammatiche che a volte degenerano e quindi debbono sopportare momenti molto drammatici che in alcuni casi hanno portato il malato a compiere atti estremi. La cosa assurda e che la legge attualmente in vigore prevede che le autorita' competenmti ASL - CIM) intervengano dopo che si sono verificati casi estremi, tralasciando la grande possibilta' della PREVENZIONE. FATE QUALCOSA. AIUTATE LE FAMIGLIE CHE HANNO PAZIENTI AFFETTI DA QUESTA PATOLOGIA. GRAZIE

ivan monferini 27.08.09 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Si la legge è una cagata ( come al solito).
Sarebbe meglio depenalizzare chi stende quei rompiciglioni in tutine attillate che in branchi invadono le strade!!!!!

helio drom 27.08.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

MA VI SEMBRANO QUESTI I PROBLEMI? MA COS'E' IL CICLISTA UN PRIVILEGIATO CHE SOLO XKE NON INQUINA PUO' FARE QUEL C.... CHE GLI PARE?? SE POI VUOI CAVILLARE SU QUANTO SCRITTO NEL TESTO DI LEGGE ALLORA MEGLIO CHE NON LEGGI MAI I NS CODICI PENALE E CIVILE PERCHE' SENNO' TI TAGLI LE VENE.
MA PERCHE' CARO BEPPE NON TI OCCUPI QUOTIDIANAMENTE DI COSE CONCRETE?? DEI SOLDI CHE LE BANCHE CI RUBANO (A PROPOSITO, XKE NON HAI COMMENTATO L'ULTIMA DICHIARAZIONE DI QUEL D........E DI PASSERA?) QUELLI CHE CI RUBANO LE POSTE AD ES. OGGI HO PAGATO PER SPEDIRE UNA RACCOMANDATA IN GERMANIA UN 60% IN PIU' DI QUANTO SPENDEVO A MARZO DI QUEST'ANNO (DA 5,50 A 8,50!), DI COME RISOLVERE IL PROBLEMA DELL'EVASIONE FISCALE DI COMMERCIANTI, IMPRENDITORI, MEDICI PROFESSIONISTI (CHE NEANCHE MORFEO PRODI HA TOCCATO), E POTRE ANDARE AVANTI ORE, MA TU E IL TUO AMICO SCIACALLO TRAVAGLIO
PREFERITE PARLARE DEL GOVERNO BERLUSCONI. FORSE VI FA FARE PIU' CASSETTA VERO??

stefano mandruzzato 27.08.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema rimane. La legge è incostituzionale, ma come al solito i nostri dipendenti non se ne accorgono perchè quando votano leggono il giornale o parlano al telefono. Andare in biciletta diventa un incubo, particolarmente nelle città italiane costruite solo per le automobili. Io abito a Verona e posso testimoniare come gli spostamenti in bici siano costantemente ostacolati: assenza di piste ciclbili (se non in zone inutili alla mobilità cittadina), divieto di percorrere le corsie preferenziali degli autobus e da ieri anche tutti i divieti che riguardano gli autoveicoli. Ma è ovvio. In una città piena di ciclisti della domenica -tutti muniti di superbici da corsa in titanio da 3000 neuri- poco importa quello che succede durante la settimana. Tanto per gli spostamenti di tutti i giorni si usa il SUV che inquina poco. Aspettiamo con ansia le decine di ricorsi rispetto alle multe che, statente certi, nella città dell'amore, fioccheranno numerose. Attenti ai bimbi su triciclo, secondo le nuove norme, anche quelli sono sanzionabili!

jan 27.08.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento

E' assolutamente assurdo quello che il popolino, del tutto passivo, sta subendo da un governo sempre piu' concessivo nei confronti di furbetti e prepotenti e sempre meno appunto nei suoi confronti. Una delle ultime cretinate e' stata togliere punti dalla patente nei confronti di ciclisti che non rispettino il Codice della Strada. Ma se uno non ha la patente, a parte la contravvenzione, cosa gli fanno? Viva l'art. 3 della Costituzione. Io proporrei un art. 3 bis: "tutti i cittadini italiani sono uguali davanti alla legge tranne alcuni". E poi, come si fa a togliere punti da un attestato che garantisce la possibilita' di guida per veicoli a motore quando le bici sono esclusivamente a trazione ed energia umana e non necessitano per questo di patente? Stiamo scherzando o stiamo diventando tutti stupidi e passivi? Qui ci vogliono vere proteste di piazza e non solo parole per intimorire un governo che ci sta denigrando reiteratamente!

gilberto vignali 27.08.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Non sono completamente d'accordo con te, Beppe.
Per quanto io sia ciclista, ambientalista, credo che i comportamenti dei ciclisti siano spessissimo pericolosi per la propria incolumità.

Parlo ovviamente di quel che vedo nella mia città. Attraversamento degli incroci con semaforo rosso. Manovre pericolose nel traffico automobilistico.

Per risolvere questi problemi mi va bene una legge che punisca chi infrange il codice stradale, ma vorrei anche che i comuni FACESSERO LE BENEDETTE PISTE CICLABILI! Magari come in Olanda!

Mario Amabile Commentatore certificato 27.08.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento

ciao, sono un ciclista, volevo parlare di brescia, la giunta di destra, sta smantellando le L.A.M. (corsie preferienziali per gli autobus) comode anche per i ciclisti. I cittadini si lamentavano per i disagi subiti quando la giunta di sinistra le ha costruite. Adesso devono subire i disagi perchè le distruggono. ce ne fosse uno che si lamenta. il livello di coglionaggine è altissimo. perchè non organizziamo una gigantesca CRITICAL MASS in tutta italia

franco cominotti 27.08.09 10:52| 
 |
Rispondi al commento

non è MAI stata fatta chiarezza completa dopo i DISASTRI lasciati dal REGIME FASCISTA e lo sappiamo BENE. Ora degli emeriti stronzi SEMPRE e più che mai FASCISTI, vogliono insegnarci a vivere in un mondo di REGOLE dove le stesse sono APPLICATE per chi è considerato "nemico" e INTERPRETATE per i SODALI. Questa situazione ha una sola paternità, la PROFONDA IGNORANZA, il PROFONDO DISINTERESSE-MENEFREGHISMO per il vivere sociale. Sia chi governa (si fa per dire) che chi fa opposizione (idem) sono legati strettamente al CLERO per non perdere voti importanti che consentono da decenni a questa parte ai vari FRANCESCHINI ed altri soggetti clericalfascisti la palese impunità ed il più mero gozzoviglio nei confronti degli "sfigati".
Il popolo BUE (senza offesa al ruminante) è tutto preso dalle vicende CALCISTICHE e dall'acquisto dei SUV come scatola di sicurezza per la propria incolumità,a scapito dei comuni cittadini che fra un pò,non potranno muoversi nemmeno a piedi perchè gli spazi saranno tutti COSA LORO,e lo sanno bene questi parassiti in quanto,non viene sanzionato nessuno di questi abusivi posteggiati selvaggiamente sul marciapiede,i consumi di questi MALEDETTI INQUINATORI tengono in vita i PARASSITI CHE CI GOVERNANO,è tutto legato a doppio filo.
Se almeno per un momento si riflettesse e si riuscisse a mandare tutti i parassiti del CALCIO,del CLERO,giornalisti (giornalai) compresi A CAGARE e si rivolgesse l'interesse ai problemi reali,forse qualcosa potremmo cambiare ma,da qual che si può vedere,le difficoltà sembrano insormontabili.
p.s.gli americani più avanti di noi, hanno iniziato a bruciare i SUV,agli inizi della crisi voluta e pilotata dai SOLITI NOTI, quelli del GOVERNO MONDIALE dell'economia reduci del 1929 e mai MORTI anzi, prosperati e più che mai POTENTI travestiti da vittime ed agnelli.Chissà mai che qualcuno possa emularli, non sarebbe per niente male.

emilio f., voghera Commentatore certificato 27.08.09 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho scritto una cosa seria e non l'avete pubblicata, oggi ho scritto una cazzata e la vedo subito li sul blog. Ma che cazzo succede?

michele taffuri, molteno Commentatore certificato 27.08.09 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Non mi cagate più? Allora andate a cagare!

michele taffuri, molteno Commentatore certificato 27.08.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, siccome non sono informato su tutti i dettagli di queste nuove norme stradali, mi spiegate una cosa? se io guido la bici ubriaco mi levano la patente come se avessi guidato la macchina ubriaco? è così ??? mettiamo che vivo vicino al lago di bracciano, una sera mi scolo mezza bottiglia di vodka, prendo la bici e mi ci faccio un giro in spiaggia.... passano i vigili che pattugliano il lungolago, mi fermano e mi fanno il test dell' alcool? mi beccano ubriaco in bici sulla spiaggia e mi levano la patente?? faccio apposta l' esempio della spiaggia perchè non credo che con l' auto la sanzione per la guida in stato di ebrezza cambi in base al fatto se guidavi in una strada di città o in una stradina sterrata in campagna. sei ubriaco al volante, punto, dove sei non conta. è lo stesso anche per la bici? se sono ubriaco in bici, teoricamente anche se cazzeggio nel giardino di casa sono punibile? il punto è che con la bici ci puoi andare in un sacco di posti nei quali non puoi andare in auto. o comunque queste nuove norme sono applicabili solo nelle vie dei centri abitati? per favore, datemi una risposta, così mi rendo conto se questa cosa è solo assurda o è anche mostruosamente assurda.

sean n., roma Commentatore certificato 27.08.09 02:43| 
 |
Rispondi al commento

...per il codice della strada una mamma che spinge un passeggino è un conducente di veicolo!! ochhio ;D

F Felciani 27.08.09 02:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa Beppe...sono un vigile.
Mi fai sempre pensare e ridere al tempo stesso (assai difficile), ma stavolta non mi trovi d'accordo: l'altra sera ho fermato un ragazzino che andava a 1000 all'ora in pieno centro, senza fermarsi a stop etc.
Aveva un motorino e la patente: gli ho contestato verbale per 150 euro e 10 punti, in quanto era titolare anche di patente dell'auto.
Credo e spero che gli servirà per non fare e farsi del male.

gianfranco t., varazze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.09 02:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bossi: "CANCELLIAMO IL CONCORDATO"!


Penso sia un'occasione da sfruttare per l'opposizione appoggiare questa proposta della lega.
E creare anche scompiglio all'interno della maggioranza.

è vero o non è vero? 27.08.09 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Il Potere di salvare il Mondo e la verità sull'energia Nucleare. Basta di fare propagande sbagliate e suggerite da interessi privati. Sarebbe ora di guardare alla realtà per quello che è e non per come la viene dipinta. Questo è il commento ad un libro fatto da un autorevole scienziato : http://www.cravenspowertosavetheworld.com/

Giovanni L 26.08.09 23:38| 
 |
Rispondi al commento


Il 9 agosto, a meno di 48 ore dall'entrata in vigore del pacchetto sicurezza, Fabrizio Segnini imprenditore di 43 anni aveva già perso 6 punti e preso 150 euro di multa per essere passato con il rosso in bicicletta.

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/84765_passa_col_rosso_via_6_punti_imprenditore_di_valtesse_multato

Marco Cargnello 26.08.09 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Io sono d'accordo sul fatto che togliere punti dalla patente sia esagerato. Lo trovo solo un modo per far spendere ulteriori soldi ai cittadini, perchè si devono segnare in una scuola guida per recuperarli. Basterebbe una sanzione, se si mette in pericolo l'incolumità delle persone.

Matteo D., L'Aquila Commentatore certificato 26.08.09 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutto il blog e solo uno sfogo sociale....

Priamo Pinna 26.08.09 19:51| 
 |
Rispondi al commento

paolo piconi (madreitaliana), Roma

Almeno leggi l'articolo..............

La moto era un 125, piccolina, solo se la si vuol guidare senza patente e casco, diventa un'arma pericolosa.
Il governo deve educare ???????????????

Allora aspettatevi ancora molto lio di ricino........

C'è molto da educare.................

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 26.08.09 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Vi segnalo un articolo sul sito FIAB Onlus (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) che è esemplificativo di come viene vista la mobilità sostenibile dal legislatore italiano:

http://www.fiab-onlus.it/precisazione.htm#Quando la legge si separa dal buon senso di Eugenio Galli

Beschia Blu Commentatore certificato 26.08.09 19:35| 
 |
Rispondi al commento

"I numeri parlano di una vera emergenza perché secondo le statistiche nel 2007 (ultimo anno in cui sono disponibili i dati Istat) in 15713 incidenti sono morti 352 ciclisti (249 conducenti e 3 trasportati), +11% rispetto al 2005, 14535 sono rimasti feriti +16,5%. Insomma parliamo di quasi 1000 morti negli ultimi 3 anni. Ma ciò che è più importante è l’incremento dell’11% della mortalità rispetto al 2005 e un aumento del 16,5% dei feriti. Il rischio di mortalità, calcolando come valore medio 1, per le biciclette è di 2,18, il più alto in assoluto. Per le autovetture il tasso di mortalità è pari a 0,78, per i camion 0,67, per i pullman 0,48, per i ciclomotori 1,06, per le motociclette 1,96."

questi sono i dati terribili a cui in in Italia dobbiamo far fronte per poter circolare in bicicletta in città: il problema fondamentale è che le nostre città sono pensate per le macchine, e non per biciclette e pedoni. pensate che ogni volta che si incrocia una strada con una pista ciclabile, anche in presenza di striscie pedonali è il ciclista a dover dare la precedenza (attenzione se ci si fa investire in bicicletta sulle striscie pedonali, l'assicurazione NON paga i danni!), oppure deve scendere dalla bici ed allora in quel caso ha la precedenza ... salvo che poi nessun autista si ferma di sua spontanea volontà !!!

la soluzione è una sola: rallentare il traffico cittadino a 30 km/h, e sempre precedenza alla mobilità debole in ogni incrocio.

il problema è che il 93% degli spostamenti cittadini avviene in auto e i nostri politici non andranno mai a colpire gli interessi del 93% dei loro votanti ...

Beschia Blu Commentatore certificato 26.08.09 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nuovo post

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.08.09 19:28| 
 |
Rispondi al commento

vedo come pericolo piu' le moto di tutte le cilindrate delle biciclette.
le biciclette non mi sembrano un pericolo tale da penalizzare esageratamente, di piu' cioe' di quello che dice il codice della strada.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.08.09 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo post.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.
Argomento: i piani regolatori comunali in piemonte.
Svolgimento: ho scoperto un paio di giorni fa, con conferma odierna, che se in piemonte un comune fa una variante parziale al piano regolatore e la sbaglia, che ne so, perchè attribuisce a uno solo il doppio della preesistente edificabilità valevole per TUTTO il TERRITORIO comunale, cosa che esula dalle attribuzioni di legge a questo strumento, beh, SENTITE UN PO': non è che danno la responsabilità alla provincia che lo deve verificare di bloccare l'errore, no!
La legge dice che è IL CITTADINO che deve fare un esposto all'ufficio di vigilanza della REGIONE, e se ha ragione la regione blocca la variante del piano!!!!

Avete capito!!! altro che democrazia diretta!! anzi, altro che democrazia!!!

Qui in piemonte la legge regionale dice che o ti schieri DA SOLO contro il tuo CONSIGLIO COMUNALE, oppure quelli possono fare quello che vogliono, compreso ciò che adesso si chiama 'errore' (mentre prima magari si chiamava 'interesse')perchè tanto nessun ente ha il 'potere' di intervenire, se non dietro tua segnalazione, tra l'altro BEN CIRCONSTANZIATA!

Marcella P., Alessandria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 19:22| 
 |
Rispondi al commento

"La filosofia è la matematica delle parole"
"La matematica è la filosofia dei numeri"


( Paolo Piconi)


paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Io l'avevo detto che il problema è "politico".

Forza su!

E.T. (Alfa Centauri) 26.08.09 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Domanda :

Se la nuova norna ci da pari obblighi???

ci darà anche pari DIRITTI.
?????????????

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Non so se qualcuno abbia portato una testimonianza simile. Nel qual caso mi scuso per la ripetizione.
Qui in Francia dove vivo avevano varato la stessa legge, ma é stata abrogata da una sorte di corte costituzionale, perché qui vige il criterio della "parità della pena", vale a dire che per lo stesso crimine ogni cittadino deve subire la stessa pena.
Nel caso specifico a parità di infrazione tra un ciclista con o senza patente esisterebbe infatti una disparità: il primo verrebbe più penalizzato del secondo che si vedrebbe solo costretto a pagare una multa, mente il primo si vedrebbe anche togliere i punti della patente.
Insomma, a causa di questa "disparità di pena" a fronte dello stesso "crimine", questa legge in Francia é stato cancellata.

Non so esattamente come funzioni in Italia, ma non sarebbe possibile utilizzare lo stesso principio per tentare di cancellare questa legge???
Bye

Michele Tagliabue 26.08.09 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo, le scrivo non per un commento, ma per segnalare al suo blog un libro molto importante,che penso tutti dovrebbero leggere e che io sto ancora leggendo(sono solo a metà e sono sempre più incredula,sconvolta).Il libro è Shock Economy, di Naomi Klein, un libro che vorrei vedere sui banchi delle librerie con la fascetta con su scritto"1 milione di copie",anzi di più. Un libro che ci aiuta a capire che siamo davvero ridicoli con le nostre piccole indignazioni, con i nostri moralismi. Dobbiamo davvero affilare le nostre armi se vogliamo combattere un nemico così agguerrito. La politica non può assolutamente nulla, ha le mani legate.
Il libero mercato è feroce in un mondo globalizzato. L'America ha responsabilità enormi nella distruzione dell'economia, delle democrazie e delle garanzie sociali di tanti paesi nel mondo, paesi che ha distrutto e affamato.E nessuno ha mai pagato per questo.Legga questo libro, se non l'ha già letto e lo faccia leggere. La ringrazio infinitamente. alessandra

alessandra zaini 26.08.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Non lo so Beppe. Che le condizioni per le biciclette siano proibitivo sono d'accordo, ma

non trovo giusto che un ciclista che passa con il rosso e viene arrotato "rischi" di aver ragione.

Si è sempre applicato alla bicicletta lo stesso trattamento riservato al pedone. Con la differenza che la bici non va a passo d'uomo e se infrange il codice (ad esempio con il rosso)ha più probabilità del pedone di fare una brutta fine...

Comunque i punti sulla patente sembra una barzelletta...
-----------------------------------------------

LA TRISTE STORIA DEL CANONE RAI

- Che cosa è il CANONE e quando è stato introdotto?

- E’ giusto pagarlo?

- Com’è che sembra una legge all’italiana?

- Chi deve pagare il canone?

Quali sono le (buone) ragioni di chi non lo fa?

http://www.youtube.com/watch?v=fxsbchr6XTE

questa è una bozza di 40 secondi

----------------------------------------------
continua


Alla cortese attenzione del sig. nonno arzillo.

Ho letto solo in questo momento il suo post di risposta, personalmente non m’interessa la polemica con uno pseudonimo che potrebbe anche rappresentare il niente, il mio nome e cognome Peppone Deiana, e la pregherei di non storpiarlo, il mio invito riguardava solo ed esclusivamente la sua persona, non il blog, ho rispettato il suo pensiero, altrettanto avrebbe dovuto fare con il mio,
io scriverò a suo parere personale idiozie ma sempre in modo garbato e con rispetto per tutti, se per lei questo è un optional per molti non lo è, frequento il blog molto prima che lei prendesse atto della possibilità dell'informazione, quella vera intendo, in rete, e nello stesso tempo ho conosciuto persone splendide da cui attingere a piene mani, questo mi permette di distinguere le persone vere dai cialtroni rompicoglioni, prenda questo come consiglio le sarà molto utile.

Peppone. D Commentatore certificato 26.08.09 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X

@ W GRILLO W

cambio post "PLEASE"

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 18:55| 
 |
Rispondi al commento

- Riccardo Illiano, 16 anni, e' morto la scorsa notte a causa di un incidente motociclistico avvenuto in via Lido Miliscola, a Bacoli, nel napoletano. Il ragazzo, che non aveva il patentino, era alla guida di una moto 125 su cui portava un amico, quando per cause non ancora chiarite e' andato a scontrarsi contro un muretto. Illiano e l'amico non indossavano il casco protettivo. Il ragazzo e' morto sul colpo mentre l'altra persona che si trovava con lui e' rimasta ferita gravemente ma la sua vita non e' in pericolo. Un'ambulanza lo ha portato all'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli dove si trova ricoverato. Sul cadavere del minore verra' eseguita l'autopsia su disposizione del pm di turno intervenuto ieri notte sul luogo dell'incidente.

###############@@@@@@@@@@@@@@@####################

Inutile discutere, alla base manca l'educazione.


Per quanto si dovranno piangere i figli morti ???

giovanni m., Speranza Commentatore certificato 26.08.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda quiz:


Il niklonedemente che è uscito....con che niklonedemente rientra??

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 18:51| 
 |
Rispondi al commento

@ è parola ora esce e va a correre??????


x me stà solo cambiando niklonedemente.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 18:50| 
 |
Rispondi al commento

@Christian

Ti ho risposto per spiegarti.
Eh... deve ancora nascere....
Ciao

E.T. (Alfa Centauri) 26.08.09 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non è per entrare in contrato col tema, ma un mio amico Polacco, anni fa mi disse che da loro, ubriaco e in bicicletta, la patente te la tolgono del tutto altro che punti, mi spiegava che erno dovuti arrivare al drastico perché c'è gente che finito il lavoro poi, come ben saprai eccede nel bere e spesso tornando a casa cadevano sulla strada, ora chi cadeva nel lato esterno rischiava di morire durante la notte per il freddo, ma se nevica e per caso cadono sull'asfalto, coperti di neve venivano poi schiacciati dai mezzi che transitavano.

Puoi ben dedurne, che in tutti e due i casi i ciclisti se la rischiavano enormemente, introdotta la legge e visto che in molti lavorano con la patente, dopo un po, in Polonia i residenti bevevano ancora, ma in casa senza per questo rischiare la patente, oh questo è stato un discorso di più di 3 anni fa e la legge era in vigore da molto tempo.

Da qui se ne deduce che ci siamo adeguati, non certo che abbiano messo il coprifuoco.

Memmo P., Rome Commentatore certificato 26.08.09 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Azzzz..ho sbagliato sito, qui, è l'osteria del Porto..Scusate..Buone Baruffe e post da Balera......

Luciano B., Verona Commentatore certificato 26.08.09 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' PAROLA DI billy greenuic: AMEN


ah ah ah 6 uno spasso!

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Notizia da Panico Sul Guardian,(Naturale mica sulla Repubblica!), Stanno Clonando, RIPETO CLONANDO i MiCROBI; , Manipolando il DNA, ,Tutto Cadrà in Mano a Alla Monsanto e Potentissime Lobby, si vuole estirpare L'Organico con il Trasgenico per avere il totale dominio sull'umanità e la NATURA!Ci Sono dentro Tutti, naturalmente è Battaglia Aperta, Altro che Psiconano e kazzate del Genere, Qui ci giochiamo le Palle!

Luciano B., Verona Commentatore certificato 26.08.09 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se in un incrocio, io che provengo da sinistra andassi a scontrarmi con un'auto che proviene da destra.... di chi sarebbe la colpa?
Di nessuno.
Dimostrazione:
è vero che chi proviene da destra ha il diritto di precedenza e colui che proviene da sinistra deve dare la precedenza a quello che arriva da destra. Pero' se quello che proviene da sinistra "non ha il diritto di precedenza", come fa a darlo a quello che proviene da destra? Non si puo' dare una cosa che non si ha (la precedenza, appunto)

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Ogni adulto è libero di decidere per la sua vita

senza l'intervento dello Stato. Lo Stato non può

stabilire cosa è morale e cosa non lo è».

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Mondo/2009/08/argentina-legalizzazione-marijuana.shtml?uuid=0520f4a0-924b-11de-b461-3e287591c467&DocRulesView=Libero

Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Commentatore certificato 26.08.09 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo che la Multa è di 124 Euro.....

Luciano B., Verona Commentatore certificato 26.08.09 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Quanto fa 5 diviso 0 ?
Fa 5

5 / 0 = 5
Dimostrazione:
Se ho cinque mele e non le divido con nessuno (quindi con 0) mi rimangono 5 mele.

Alla stessa maniera 7 / 0 = 7

Se invece le divido con Giuliano Ferrara è probabile che non mi bastino 2 frutteti. Da cui ----> mai invitare Ferrara agli spuntini.
Se le divido con Fassino, impietosite dall'ossuto, le mele cominceranno a moltiplicarsi miracolosamente.

Comunque è ora che Stato italiano e Chiesa non abbiano piu' un concordato. Alla pari con la California dovremmo stare.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ci vogliono dieci minuti per inviare un commento.
Quando passa.
Vi informo perchè non pensiate che mi sottraggo al dibattito interessante.
E solo una questione di avere il tempo materiale.

E.T. (Alfa Centauri) 26.08.09 18:17| 
 |
Rispondi al commento

@ E' PAROLA DI fesso green: AMEN

x foruna ci 6 tu!!

sai non sò che scrivere di "IMPORTANTE" e quindi scrivo fesserie x i fessi.

cioa.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fresca di Giornata! Donna in Bicicletta Multata e Decurtata di 4 punti della Patente nel Ghetto di Veronaaaaaaaaaaa, Gli Amici della Bicicletta hanno già esposto Denuncia per Caso ANTICOSTITUZIONALE! TIé

Luciano B., Verona Commentatore certificato 26.08.09 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Questa estate sono stato in macchina in giro per l'Europa. In Danimarca e in Svezia il ciclista è sacro, prova a toccare un ciclista e vedi cosa ti succede, in italia, volutamente minuscolo, si cerca di colpire il ciclista al fine di convicerlo ad utilizzare l'auto e se l'auto ha tre/quatro anni di vita è già vecchia e ti costringono a cambiarla. Morale la politica lavora per le lobby automobilistiche. Contro morale mandiamo tutti a ffanculo e riprendiamoci la nostra Italia, volutamente maiuscolo.

Giva Mex 26.08.09 18:08| 
 |
Rispondi al commento

L'anno scorso ho potuto vedere i velo-taxi a Barcellona, sorta di risciò a pedali di foggia avveniristica, assolutamente ergonomico per il "motore" e che può trasportare fino a 2 passeggeri.
Al mio ritorno ho scoperto che il comune di Milano ha boicottato un progetto per l'acquisto di velo-taxi da parte di una cooperativa.
Ho tentato di rintracciare sul web eventuali ditte produttrici per acquistarne uno; nulla non ho trovato nulla.
Ma il brevetto esisterà? Cosa si potrà fare per avviare una produzione su larga scala?
Sarebbe un mezzo meraviglioso e assolutamente efficace sopratutto nei contesti urbani senza forti pendenze. Indagate.

sergio masala 26.08.09 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accidenti ! qualcuno ha di nuovo eluso la guardia dell'infermiere ed è tornato a rompere il belino.
Ma un pò più di attenzione cribbio!!!

Franco B. Commentatore certificato 26.08.09 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao mariana!!! Allora, che gusto hanno le chiappone di gheddafi che tutti voi leghisti state ciucciando in questi giorni??!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coglion-coglion coglion

salvino roma (com) Commentatore certificato 26.08.09 18:03| 
 |
Rispondi al commento

@ mariana carbone

Cara microcefalo xenofoba, prima di parlare di un fatto, almeno leggilo!!! Anche il rapinato di cui parli è di origine straniera (armena) e, se fossero tutti come te, non sarebbe neanche stato in Italia!!!

Davide Comeri, Zena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra che Accappatoio Selvaggio abbia scelto il 'popolo' come cofessore e , quindi essere 'assolto' dal voto .Naturalmente raccontando bugie e oscurando le sue malefatte . In realtà a Papi il Sodomita l'unica cosa che interessa è il lodo Alfano e il voto dei cattolici per continuare a orgizzare in quel di villa La Certosa . Bisogna vedere fino a che punto la gerarchia cattolica è disposta a tollerare questa destra corrotta e sbracata ormai ridotta al lumicino e indifendibile .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 26.08.09 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
ci tengo ad informarti su quanto sta per accadere a Montesilvano, comune a nord di Pescara e con essa confinante amministrato dal centrodestra. Devi sapere che Montesilvano e Pescara sono attraversate e collegate da una pista ciclabile parallela al mare lunga più o meno 5 km denominata dai cittadini "strada parco". Seguendo quello che è il vecchio tracciato della ferrovia, permette a centinaia di persone ogni giorno, perloppiù sportivi, ciclisti, anziani, bambini con bici e pattini, malati in carrozzella o semplici pedoni, di concedersi una passeggiata serena lontana dalle auto o magari svolgere una salubre attività fisica o ancora poter fare una bella uscita in bicicletta in compagnia dei propri bambini senza che questi possano correre il rischio di finire sotto una macchina, insomma un vero e proprio esempio di città modello. Fantastico dirai tu...invece proprio per niente. Il comune di Montesilvano, con il neo sindaco Cordoma, mesi addietro ha già dato la concessione dei lavori ad una ditta belga per la realizzazione di una filovia che deturperà completamente la pista ciclabile, di fatto rendendo impossibile a chiunque continuare ad usufruirne come spazio ciclopedonale.Inoltre le tantissime abitazioni che si affacciano su questo tratto di strada avranno, un domani, i fili dell'alta tensione praticamente a 2 metri dai loro balconi.
Quando questo faraonico progetto della filovia sarà realizzato, tutti coloro che oggi usufruiscono di questo meraviglioso spazio dove andranno a fare le loro passeggiate o a portare i loro bambini?
I soldi per questa filovia non li si poteva dirottare a favore della ricostruzione delle case degli aquilani? sarebbe stato tra l'altro un bellissimo esempio di solidarietà tra popolazioni della stessa regione, non ti pare?
Confido nella solidarietà tua e del meetup di Pescara visto che anche Pescara è direttamente interessata alla questione.
Io sono a completa disposizione per qualsivoglia attività.
Grazie infinite

Alessio G., Montesilvano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ricopio in chiaro per la qualità dei concetti espressi)
@vianello

In matematica posso scrivere una funzione scalare di 2 variabili

f(x,n)=(Σ(neuroni leghisti))/x^n

(che tu confondi, facendo un errore madornale, con equazione. Spero almeno tu intenda "equazione di funzione", se sai cos'è...)

come mi pare. Se ha una corrispondenza con la fisica o altre branche può importare poco...

Ma se proprio ci tieni a sapere quale "grandezza" possa essere correlata al rapporto tra l'intelligenza totale dei rappresentanti della lega nord e la biodiversità elevata al numero dei leghisti puoi pensare alla "intelligenza totale di n forme di vita scarsamente intelligenti rapportate alla potenza ennesima inversa del totale delle forme di vita presenti sul pianeta"

Il limite che calcolavo ha un senso, infatti per n (numero dei leghisti) che tende ad infinito e per la biodiversità che si riduce (tende a 0 cosa che è nel programma politico sociale dei nazileghisti che vogliono far tendere a zero le forme di vita diverse dalla loro) i leghisti rimarrebbero soli sul pianeta come tanti stronzi e si estinguerebbero, per fame o malattia (sai che il meticciamento fortifica la specie checchè ne dicano i nazileghisti?), come tanti coglioni. Per cui la loro intelligenza totale, anche aumentandoli considerevolmente(facendoli tendere ad infinito) risulterebbe infinitesima di grado maggiore a quello della biodiversità anche elevato ad un esponente che tende ad infinito(n)!

E quindi il lim(...)=0!

Come correttamente avevo riportato in precedenza!

Ma tanto io sono un ignorante del sud....meno male che ci siete voi intelligentoni del nord a respirare l'immondizia che bruciate negli inceneritori e a far finta che il problema munnezza sia solo del sud!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.08.09 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GB: chiude 'Grande fratello'
A picco ascolti del reality, decisione di Channel 4
(ANSA) - LONDRA, 26 AGO - Cala il sipario sul Grande Fratello britannico: Channel 4 ha annunciato che il reality verra' cancellato dal palinsesto. La decisione di non rinnovare il contratto con la Endemol, che realizza lo show (nel 2010 la undicesima serie) e' stata presa a causa degli indici d'ascolto, in costante calo. L'attuale contratto triennale scade appunto il prossimo anno.
--------------------------------------------------

La Endemol e' proprieta' della Finvest, quindi il Grande fratello e i suoi figli non mancheranno mai ai coglioni celebrolesi che ora non possono farne a meno.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 26.08.09 17:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ciao mauro...

una mia debolezza :

preferisco avversari sinceri e non serpi come E/D ..des//ani ..e soci .....che cercano di scavare nella tua vita pur di demolirti.....

pucc//ina e manto/vano la pensano diversamente....ma non ricorrono alle BASSEZZE di cui si sono fregiati i RETTILI di cui sopra....

...un abbraccio ...quando ti leggo penso alla bora che abbiamo beccato regatando con il nostro SWAN....la barcolana è stupenda....

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 26.08.09 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il primo compito del Pd «è fare l'opposizione» che non vuol dire essere antiberlusconiani o no, ma «alzare la voce» davanti alle «intimidazioni» del governo al ruolo del Parlamento come alla unità del paese e alla stampa. Perché il timore del leader Pd è quello di un «nuovo autoritarismo».
Dalla platea si alza una voce : basta buonismo!!!!

cesare beccaria Commentatore certificato 26.08.09 17:38| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI

Ragazzi ho aperto un mio blog personale in cui parlerò di politica ed informazione.

Naturalmente nasce tutto da zero, oggi ho impostato un pò la base grafica e ho postato per la prima volta!

Mi piacerebbe avere qualche vostro parere!

Seguitemi se vi va!

l'indirizzo è

http://tanaliberatutti.wordpress.com/

ciao a tutti!


Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il peccatore non può essere perdonato perchè divorziato, no perchè mafioso, ma divorziato.

Claudio Tracanna - è stato molto chiaro all'epoca circa le condizioni necessarie per ricevere il perdono dei peccati. Per ottenerlo - precisa - , è necessario innanzitutto essere veramente pentiti, poi confessarsi ed ottenere l'assoluzione dal confessore, successivamente fare la comunione, infine visitare la Basilica di Collemaggio». «Solo a questo punto - prosegue - si ottiene l'indulgenza. Il premier Berlusconi in ogni caso - aggiunge - non la otterrà comunque perchè in quanto uomo divorziato non può accedere al sacramento della comunione». «Anche se volesse - conclude don Tracanna - non può quindi soddisfare tutte le richieste dettate da Celestino V».

cesare beccaria Commentatore certificato 26.08.09 17:35| 
 |
Rispondi al commento

rispondo ad ape amia solo perchè credo la mia una discussione costruttiva.
hai citato enzo tortora, ti premetto che negli anni in cui era perseguitato io ero iscritto al partito radicale, quindi appoggiavo la campagna in sua difesa.
premetto anche che sono daccordo con quasi tutto quello che porta avanti beppe,
premetto di nuovo che non mi sento con questa banda di "masnadieri" e per questo da quasi 20 anni non vado a votare (eccetto il referendum sull'abolizione dell'articolo 18 che il popolo italiano a fatto, vergognosamente, naufragare sancendo la diversità tra lavoratore e lavoratore detto questo penso che anche chi va in bicicletta DEBBA RISPETTARE LE REGOLE. punto e basta e penso che in questo beppe grillo la butti di fuori.
se poi, per partito preso si debbono giudicare le regole dalle persone che le stabiliscono senza sapere di cosa si tratti, allora non ci siamo.
non va bene innamorarsi di qualcuno e tollerare tutto. neppure va bene odiare qualcuno e condannarne tutto. ripunto
altrimenti si ritorna come quando, se sull'unità c'era scritto che i coccodrilli volavano, i compagni dovevano crederci.
se non acquisiamo la libertà di pensiero, l'orgoglio di noi stessi, la capacità di discernere, olrte ai nostri pregiudizi, non andiamo lontano.
io credo nel movimento del blog, credo che sia l'unico modo per cambiare molte cose. lo vedo come una forma di evoluzione che deve passare attraverso una libertà interiore.
a volte mi pare che, come sempre, chi crede di saperne di più, ripercorra sempre i vecchi schemi che hanno fatto funzionare (male) il mondo.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 26.08.09 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La marijuana per uso personale non sarà più illegale in Argentina. A stabilirlo è stata la Corte Suprema dello stato sudamericano.

Già la Colombia e il Messico hanno fatto scelte del genere, mentre Brasile ed Ecuador stanno valutando di adottare provvedimenti simili.

Molto "liberal" la motivazione della sentenza:«Ogni adulto è libero di decidere per la sua vita senza l'intervento dello Stato ».

compagni!!!! avete sentito ? forza , tutti in sud america, almeno ci liberiamo di voi definitivamente...

mariana carbone Commentatore certificato 26.08.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento

La Carpazia, terra benedetta, usufrutto dinamico di barbariche tensioni, vi si avvicinavano orgie di semeriti,afgabapelloti,merethinaisisti, persino una mia zia ci comprò una carpa.
Era un festival dell'abbondanza. Le criniere al vento sembravano alitate da sambuco mistico, anice allo zafferano se netrovava in ogni angolo,in ogni luogo, sia esso nascosto che sotto il vigile sguardo dei gendarmi. Tutto era regolare, massimamente legalizzato.
Era un bel vedere, non nel senso della terrazza panoramica, ma nella goduria dell'insieme biblico. Un effetto di caritas e di pietas saliva da quelle teste parlanti, agitate e compravenditiere di tutto quello che veniva esposto e ordinato con pazienza
sui banchi degli operatori sociali.
Oltre alla carpa mia zia ci comprò anche una scarpa, non tanto per un piede, ma per farsene un ricordo di quei luoghi.
Ci fu una volta che il campanile per mezzo della sua campana, tuonò!
Tutti si radunarono al centro di quel luogo, sbucarono da ogni parte, da ogni vicolo e contrada. Chi con prosciutti in mano , chi con sigari toscani, chi con bomboniere di metallo simili a tazzine da caffè freddo.
La parola rimbombava solenne nell'aria e c'era chi si affrettava ad entrare per primo ,attraverso il portone dorato della cattedrale.
Vicino ad un'acquasantiera la folla si bagnava e si faceva segni sulla testa.
Lo spettacolo era magnifico, beduini e cammellieri dal di fuori attendevano che il sole tramontasse per prendere a loro volta possesso della cattedrale. Ne avrebbero cambiato alcune insegne, coperto qualche immagine e tutto per loro sarebbe sembrato autentico.
Calò la notte, mia zia ritornò in albergo e si addormentò con una carpa in bocca ed una scarpa che le avvolgeva il piede sinistro.
Il mattino seguente la trovarono morta
e venne seppellita nella cattedrale, che di prima mattina , si era nuovamente insignita di un ordine nuovo.

da ' Viaggio in Carpazia di Humamet Krisbhasc ' 1867

buonasera.


eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 26.08.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'idea su dove sistemare i nuovi arrivati extracomunitari che sbarcano a Lampedusa io ce l'avrei.
Tutti a Città del Vaticano... sono convinto che i gonnellati non avranno il coraggio di respingerli. Cosi' darebbero anche il buon esempio cristiano.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
L'Argentina legalizza l'uso della marijuana!!!
Ma solo per uso personale.
Niente da dire, un atto di civiltà e nulla più.

Il sole 24 ore a seguito di questa notiziona, sta facendo un sondaggio:
"Secondo voi sarebbe giusto regolarizzare anche in Italia l'uso della marijuana?"
Votate qua:
http://www.ilsole24ore.com/fc?cmd=sondaggio&chId=30&sezId=8720&id_sondaggio=8389

Paolo Cicerone, MiLaNo (o giù di lì) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roberto Manenti ex sindaco della lega dei rotti in culo condannato a sei anni per stupro. Sai che solfa che fosse stato un marocchino con un cazzo fuori misura e pronto per il culo di Calderoli.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 26.08.09 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lega non è corto di cazzate , ma di sniffate dopo che all'aeroporto di Zurigo è stata presa con le mani nel sacco Otto Kg di Cocaina Patrignani .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 26.08.09 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio vedere le bancarelle dei venditori ambulanti extracomunitari anche all'interno della Città del Vaticano.
Pare che la Città del Vaticano abbia la più alta concentrazione al mondo di poliziotti per kilometro quadro (poliziotti italiani ovviamente).
In pratica la Città del Vaticano non è proprio il posto migliore per un clandestino.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mariana carbone, la carta carbone de "il giornale"

sei così limitata cerebralmente che il tuo massimo è copincollare!

un ragionamento di tuo manco a pagarlo!

sei il tipico esempio di elettore del centrodestra rincoglionito, pilotato e acefalo!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il motivo per cui la gente che va al governo fa anche una MAREA di leggi STUPIDE è che comunque, LORO non le rispettano!!!
Pene più pesanti per le droghe...e la metà dei parlamentari le usa (ma col cavolo che si lasciano fare le analisi)!
Pene SALATISSIME e multe a chi guida??? Tanto LORO hanno l'autista e, anche se vengono fermati...voilà, tesserino da parlamentare (anche SCADUTO) e vengono lasciati andare.
Emblematico quanto accaduto a Genova un paio di anni fa: il presidente della regione Liguria, BURLANDO (tanto per non fare nomi), BECCATO dalla polizia in uno svincolo autostradale contromano, RIPETO CONTROMANO, ha mostrato il suo bel tesserino da parlamentare SCADUTO da 2 anni (e NON aveva altri documenti, a detta della polizia) e i "bravi" servitori dello stato (minuscolo voluto) lo hanno lasciato andare!!! Alla faccia della "legge uguale per tutti", sono proprio coloro che dovrebbero farla rispettare a fare arbitrarie distinzioni tra un cittadino e l'altro.

P.S. Se il caso è venuto alla luce è grazie ad un automobilista che ha filmato il fatto col cellulare...(prima o poi ci vieteranno anche i telefonini...vedrete;-))

Che SCHIFO!!!

Davide Comeri, Zena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 17:24| 
 |
Rispondi al commento


E la Bbc riprende le parole di Veronica
"Mio marito si sta rendendo ridicolo"
Non solo ridicolo, signora, pericoloso per la libertà e la democrazia, è malato, ma molto mafioso e potente.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.08.09 17:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


Il Dallas Morning News parla di calcio e del Milan, la squadra, scrive "di cui è presidente Silvio Berlsuconi, che nel tempo libero guida il governo italiano"

cesare beccaria Commentatore certificato 26.08.09 17:21| 
 |
Rispondi al commento

C'è chi ha la laurea e chi ha il culo rotto come il figlio down di Eridano il Bifolco . Culo che non si aggiusta andando a starnazzare a Pontida o facendosi sodomizzare dal Gheddafi dei Dromedari.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 26.08.09 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mariana a me per ridere basta leggerti non serve la piuma.

Franco B. Commentatore certificato 26.08.09 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Fa comodo a berlusconi il peccatore mandare avanti la lega a fare la voce grossa con il vaticano, poi arriva lui e ricuce e viene perdonato.
Siamo tutti scemi?

cesare beccaria Commentatore certificato 26.08.09 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


La Lega attacca ancora il Vaticano
"Stop accuse o revisione dei Patti"
Un modo per guadagnarsi i voti della Lega,certamente meno timida di quei mosci della sinistra. cosidetta berlusconiana,

cesare beccaria Commentatore certificato 26.08.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei chiedere ad Ettore Chiacchio, che mi sembra esperto in matematica, se questa espressione gli sembra giusta:
x+mc+mm*cs=st.
La dove x sta per incognita(in francese inconnue)
mc sta per mariana
mm sta per man.tomin.chia
cs sta per cazzate sparate
st sta per sterilità.
Sembra evidente che il risultato di x+mc+mm*cs sia la frantumazione degli organi riproduttivi, quindi l'ipotesi st dovrebbe essere corretta.
Se erro correggimi. Grazie.

Franco B. Commentatore certificato 26.08.09 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soliti provvedimenti DEMENTI da paese di DEMENTI presi dai soliti DEMENTI che mascherano le peggiori NEFANDEZZE dietro la scusa sempre pronta alla bisogna e sempre verde della "sicurezza" dei cittadini.

dr. Hause 26.08.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO MORIRO' E' PERCHE' SARA' ARRIVATA LA MIA ORA!

SPERO SOLO DI ESSERE AVVERTITO DA UN TUMORE E CHE MI LASCI QUALCHE MESETTO PER FAR VISITA A QUALCUNO IN LISTA!
E' PAROLA DI BEPPE GRILLO: AMEN!

-------------------------------------

mi auguro che tu viva a lungo ed in serenità...

spero che tu comprenda che i giovani sono diversi da noi....viaggiano...si confrontano....si apprezzano...condividono stili di vita.....

le tue..spesso sono verità imprescindibili...ma risentono del VECCHIUME generazionale.......

un DISTINGUO...tra giovani e ...vecchi magnacci del SUD...darebbe più credibilità ai tuoi scritti....

noi siamo RESPONSABILI...di cotanto MARCIUME...ma i giovani stanno facendo di tutto per cancellare questa interminabile pagina oscura della storia italiana......

mantovà....non dirmi che ti fanno schifo anche i nostri ragazzi .....

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 26.08.09 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIAMO PERCORTESIA PARLARE DI STO CAZZO DI VACCINO CONTRO L'INFLUENZA A???? SECONDO ME C'E' DEL MARCIUME! A GENNAIO LA PANDEMIA SARA' ALL'APICE DA NOI. E POI CHE GARANZIE ABBIAMO SULL'EFFICACIA E SUGLI EVNTUALI EFFETTI COLLATERALI???
La FDA negli Stati Uniti e le autorità sanitarie del Regno Unito hanno deciso di consentire a Big Pharma di mettere i propri vaccini sul mercato prima che qualsiasi test sui possibili pericolosi effetti collaterali dei vaccini venga persino reso noto. Le prime dosi del vaccino contro l’influenza suina saranno rese disponibili al pubblico PRIMA che i dati completi sulla loro sicurezza ed efficacia diventino disponibili. I vaccini “pandemici” non testati saranno diffusi in due dosi in una quantità maggiore, ed una marca conterrà, stando a quel che si dice, un additivo chimico, un coadiuvante, per permettere al vaccino di “andare oltre”, aumentando potenzialmente in modo drammatico il rischio di effetti collaterali. Il coadiuvante e' l'idrossido di alluminio.
“NEW YORK (Reuters Health) 25 aprile – I vaccini contenenti idrossido di alluminio possono causare iperplasia linfoide cutanea (CLH), anche chiamata pseudolinfoma cutaneo, come riportato in aprile 2005 dal Giornale dell’Accademia Americana di Dermatologia.”
E ALLORA?? A NESSUNO INTERESSA LA COSA?

ciccio bombaca 26.08.09 16:59| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe voglio raddoppiare l'inceneritore di TREZZO SULL'ADDA!! Nell'indifferenza della politica ci stiamo preparando a raddoppiare la merda nel cielo di TREZZO SULL'ADDA. Perfavore fai qualcosa. Legambiente, WWF e comuni locali sono tutti in allarme ma ho paura che senza il tuo aiuto ci inculeranno di nuovo.....!!!
Aiutaci
Paolo Stabellini

paolo stabellini 26.08.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Non è piú tollerabile

Ancora un altro atto di violenza omofoba. Non ci si fa’ piu’ caso; accoltellamenti, teppismo, bullismo, incendi, omicidi… perche’ in Italia l’omofobia è istituzionalizzata e componente importante della cultura nazionale machista, quella cultura che chiama i gay froci, finocchi, culattoni, pervertiti, malati, e simili.

Certo che ci vuole una legge contro la violenza omofoba. E si faccia presto. Ma il problema e’ culturale, antropologico, di un paese dove paura e violenza contro il diverso sono indici di una spaventosa regressione culturale. Ma allora non bastano le prese di posizione di politici e istituzioni che pensano di lavarsi la coscienza con dichiarazioni estemporanee e facce di circostanza.

Non è piu’ tollerabile che posizioni omofobe, retrograde e prive di qualsiasi fondamento scientifico continuino a essere propagate e diffuse con la scusa della liberta’ religiosa e di espressione. Non e’ piu’ tollerabile che una minoranza, quella degli omosessuali, continui a essere offesa, derisa, privata dei diritti civili in uno stato laico e democratio.

continua http://zamparini.wordpress.com/2009/08/26/non-e-piu-tollerabile/

gabriele zamparini, Londra Commentatore certificato 26.08.09 16:38| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnatevi questa data.
La lega nord ha esaurito la sua ragione sociale.
Da adesso in poi sarà tutto un fuoco d'artificio di cazzate senza costrutto per coprire il lezzo di un governo fondato dalla mafia e dal malaffare.
Nessuno si è distratto : leghisti siete la stampella della mafia.
La verità nuda e cruda la puoi dire in veneto, in friulano, in lombardo, in piemontese, in ligure, in emiliano, in romagnolo o in etrusco il risulatato non cambia.

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 16:38| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@vianello

x rappresenta una variabile. In matematica(ma dimostri che non lo sai) non necessariamente le variabili devono essere associate a quantità o grandezze (come nel caso n al numero dei leghisti)

Ma se per la tua preparazione x va necessariamente associato a qualcosa puoi associarlo alla biodiversità (numero di specie diverse esistenti sul pianeta, che, è molto più grande di quanto il duale cervello leghista (leghista=buono; nonleghista=cattivo) concepisce) che è variabile indipendente rispetto al numero dei leghisti.

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.08.09 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' SE SUCCEDE ALL'ALITALIA O ALLA FIAT SI ALZA IL GRAN POLVERONE
E SE LO STATO LICENZIA GLI INSEGNANTI E ROVINA LA SCUOLA
NESSUNO GRIDA??????????


http://anellidifumo.ilcannocchiale.it/2009/08/23/la_destra_al_governo_17000_lic.html

Viola del pensiero Commentatore certificato 26.08.09 16:34| 
 |
Rispondi al commento

» 2009-08-26 13:33
Superenalotto, schedina depositata in banca a Milano
Titolari ricevitoria, non abbiamo ricevuto nessuna minaccia
(ANSA) - BAGNONE (MASSA CARRARA), 26 AGO - ''La schedina del Superenalotto vincitrice dei 148 milioni e' stata depositata in una banca a Milano. Lo annunciano i titolari della ricevitoria di Bagnone dove e' stata giocata la sestina. I titolari del bar ripetono. ''Non siamo noi i vincitori'' e smentiscono, inoltre, la notizia pubblicata oggi dal tabloid tedesco Bild secondo cui avrebbero ricevuto telefonate di minacce. Il giornale ipotizza che le minacce siano di matrice mafiosa.

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 26.08.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe capisco solo ora perchè in passato ci sono state tante rivoluzioni. . . come si fà oggi come oggi a riprenderci quello che i ns. genitori avevano ottenuto anche dopo dure lotte sindacali.
Non c'è più nessuno che ci difende.. siamo rimasti solo noi.. quelli che non guardano il Grande Fratello, la Maria De Filippi.. quelli che si sanno informare tramite la rete... quelli che ormai non ne possono proprio più..., ma per davvero.

lucia vincenzi, malalbergo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 16:31| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO ALLA PAZZIA - sottitolo sul corriere.it:

La denuncia di Alfano:
«Le nostre strutture idonee a ospitare i detenuti italiani» Commenta

...di che tipo speciale di strutture abbisognano detenuti stranieri?

è LA PAZZIA O IL CALDO...

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

...
QUANDO MORIRO' E' PERCHE' SARA' ARRIVATA LA MIA ORA!

SPERO SOLO DI ESSERE AVVERTITO DA UN TUMORE E CHE MI LASCI QUALCHE MESETTO PER FAR VISITA A QUALCUNO IN LISTA!
E' PAROLA DI BEPPE GRILLO: AMEN!

================================

E che ci vai a fare? Li stai già ammazzando tutti dalle risate. :-)

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 26.08.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GB: chiude 'Grande fratello'
A picco ascolti del reality, decisione di Channel 4
(ANSA) - LONDRA, 26 AGO - Cala il sipario sul Grande Fratello britannico: Channel 4 ha annunciato che il reality verra' cancellato dal palinsesto. La decisione di non rinnovare il contratto con la Endemol, che realizza lo show (nel 2010 la undicesima serie) e' stata presa a causa degli indici d'ascolto, in costante calo. L'attuale contratto triennale scade appunto il prossimo anno.

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 26.08.09 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I marocchini no, ha detto il Ministro della Zappa, Zaia , invece i beduini come Gheddafi ti inculano meglio .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 26.08.09 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“MINZOLINESKO DI NUOVO NELLA BUFERA”

AGI - Roma, 26 ago - "IL SERVIZIO PUBBLICO, E SOPRATTUTTO IL TG1, HANNO FATTO DI TUTTO PER MINIMIZZARE LE INQUALIFICABILI ACCUSE DEL MINISTRO CALDEROLI ALLA CHIESA E LE GIUSTE RISPOSTE DEI MONSIGNORI VEGLIO' E MARCHETTO”.

“ABBIAMO RICEVUTO, IERI SERA E STAMANI, TANTISSIME PROTESTE DA CITTADINI CATTOLICI CHE SI DICONO INDIGNATI PER QUESTO COMPORTAMENTO DELLA RAI".

Lo afferma Luca Borgomeo, presidente dell'associazione di telespettatori cattolici Aiart.

"IN REALTA' SONO SETTIMANE CHE SOPRATTUTTO IL TG1 RIDIMENSIONA I DURI EDITORIALI DI AVVENIRE E FAMIGLIA CRISTIANA SULLE VICENDE DEL PREMIER E SULLA POLITICA CONTRO GLI IMMIGRATI DELLA LEGA”, relegandoli a notizie lette in studio dal conduttore - continua Borgomeo - Calderoli ha davvero passato ogni limite, e il tg di maggiore ascolto, anche ieri sera, ha annegato la posizione di monsignor Veglio' in un servizio di un minuto e mezzo, dopo oltre sette minuti dall'inizio, che riportava dichiarazioni di vari politici. UNA MINIMIZZAZIONE INACCETTABILE".

Paolo R. Commentatore certificato 26.08.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Chi pensa che Luca Telese si sia "redento" o "convertito" all'onestà, ascolti come Telese ha trattato il cittadino Paolo Papillo l'altro giorno su Radio 24!


SVEGLIA, GENTE!


http://www.youtube.com/watch?v=ZUO-TtuoC2I

Penne Allo Scoglio Commentatore certificato 26.08.09 16:07| 
 |
Rispondi al commento

GODURIACCIA!!!!

Abbiamo sorseggiato insieme 4 caffè VERIIIIII!!!!
Di cui 2 decaffeinati uno normale e un'altro macchiato!!!!!
Il tutto sù una terrazza che si vedeva Bergamo alta e la presolana!!!
Gradi termici 24!!!

Alla facciazza degli INVIDIOSI!!

GERONIMO .. Commentatore certificato 26.08.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La poesia si può fare su qualunque argomento.
Sta di fatto che i ciclisti hanno una pessima abitudine di passare con il rosso.
Se li multano fanno molto bene.
Quello del ritiro della patente è una delle tante trovate italiane.

Giuseppe V. Commentatore certificato 26.08.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento

TENDENZA VERONICA SBARCA ANCHE SULLA BBC. E LA RAI?
Ne parla la Bbc inglese, stasera la tv austriaca Orf, ma non la Rai. E' questo il paradosso imbarazzante che riguarda la nuova edizione del libro di Maria Latella, "Tendenza Veronica". Al libro, che riporta le nuove dichiarazioni della moglie del premier a proposito del divorzio e della possibilità, avvalorata nell'entourage di Berlusconi, di un ricovero in una clinica per malati di dipendenza sessuale, il servizio pubblico inglese dedica un servizio televisivo (visibile al link http://news.bbc.co.uk/2/hi/europe/8221658.stm ), mentre la tv italiana pubblica e privata non ha affrontato al questione neanche per sbaglio.
MARIA LATELLA - Copyright Pizzi

Gli stessi quotidiani paiono in evidente difficoltà censoria, se addirittura il Corriere, che ha dato l'anticipazione per onore di giornalista (essendo l'autrice direttore di una testata del gruppo Rcs), non dà seguito alle rivelazioni e Repubblica si limita a fare la rassegna stampa di tutte le testate (tantissime) che ne parlano in tutto il mondo.


http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/articolo-8745.htm

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 26.08.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Non hanno pace. Ora pure i ciclisti.
Un governo di zozzoni, mafiosi, ignoranti galoppanti, trionfo dell'illegalità e dell'immoralità, che a suon di leggi e decreti vergognosi tesse la sua tela dittatoriale.....

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 26.08.09 16:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Serracchiani, IERI UN MITO, OGGI UNA MITOMANE - "Durante le europee ho incontrato un entusiasmo pazzesco nei miei confronti, un fenomeno che andrebbe studiato socio-politicamente" - E si vedrebbe bene al posto di SU-DARIO – L’attacco del cattolico adulto Prodi allo Stato Pontificio… dagospia
15:54 mer 26
Telespettatori cattolici contro Minzolinho Zero Tituli: dopo le censure a Sputtanopoli, il Tg1 ha nascosto pure lo scontro tra Vaticano-Lega – Anche la Bbc E ORF parlaNO delle nuove rivelazioni by Latella di “Tendenza Veronica”. E la Rai? NISBA... dagospia
15:45 mer 26
TED KENNEDY, LA SANTIFICAZIONE DI UN VIGLIACCO CHE LASCIò MORIRE ANNEGATA LA SUA AMANTE PER EVITARE LO SCANDALO - accusato di omissione di soccorso FU condannato a due mesi di carcere, poi sospesi - la legge prevedeva solo il carcere obbligatorio!... dagospia
15:39 mer 26
L’AVVOCATO OFF-SHORE NON STIMOLA FURIO COLOMBO – PECCATO, DAL LIBRO DI TRAVAGLIO “IL PROCESSO” (‘97) emerge che il Furetto ha fatto parte per ben 10 anni (’84-’94), del CDA della Overseas Bank di Nassau - CHE Travaglio DEFINISCE come "la banca off-shore delle tangenti Fiat"… dagospia
15:26 mer 26
Alicaos per Retromanno - Il sindaco, di ritorno dai Cisnetto’s per commemorare a Roma un repubblichino, rimane più di un’ora ad attendere i bagagli a Fiumicino – TOCCATO SUL VIVO, convoca un vertice! - AI FUNERALI DEL FASCISTA C’ERA PURE FINI… dagospia
13:21 mer 26
ECCO COME SVICOLARE DALL’INFERNO FISCALE DI OBAMA E TREMONTI - pORTA tutti i propri risparmi e portarli in Lichtenstein - Pronti a varcare l’Oceano, destinazione Panama, l’ultima terra libera dalla morsa del fisco internazionale - Lì costituire una fondazione…

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 26.08.09 16:01| 
 |
Rispondi al commento

TELESE CHIAMA PAPILLO...
mi ha telefonato stamattina...sempre massimo rispetto e massima considerazione per quei personaggi pubblici che accettano il confronto con i cittadini.i particolari sul blog

http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 16:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sono un napoletano che vive al nord e devo confessarlo...

Al nord sono molto più bravi a raccattar munnezza!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.08.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTO VALGONO I RIFIUTI? E QUANTO VARRANNO QUELLI DEGLI IMPIANTI NUCLEARI?

Il «giallo» della morte del parroco di Borgo Montello
Don Boschin disse: «So dei rifiuti tossici Adesso ci penso io»
Interrogativi «Libera» ha recentemente accostato l'omicidio ai grandi casi insoluti legati alla mafia

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

bici o non bici questo è il dilemma...

(io direi lavorare o non lavorare..ma tant'è...ognuno ha le sue priorità)

...se sia più nobile d’animo sopportare gli oltraggi, i sassi e i dardi dell’iniqua fortuna, o prender l’armi contro un mare di triboli e combattendo disperderli...

cioè se dobbiamo rassegnarci o combattere...

la risposta è dentro di te...

..ma è sbagliata!!

Viola del pensiero Commentatore certificato 26.08.09 15:54| 
 |
Rispondi al commento

già oggi la bicicletta è proprio difficile usarla, prendiamo Brescia, la mia città, stanno devastando tutto per la "metropolitana leggera" che si spera quando sarà finita possa servire a qualcosa, e per qualcosa intendo diminuire il traffico automobilistico. Certo è che come impostazione non aiuta,infatti nei cantieri sparsi in tutta la città dove prima c'era una parvenza di pista ciclabile, oggi e ormai da qualche anno, sono rimaste solo corsie per auto, e in alcuni punti così strette che fanno fatica a incrociarsi 2 auto e in bicicletta poi sono strade decisamente pericolose.
Io mi chiedo ma perchè l'amministrazione comunale non ha preso la decisione di ridurre le corsie auto e aumentare le piste ciclabili in questi devastanti cantieri, magari ci saremmo abituati a usare meno l'automobile, in fondo lo scopo della metropolitana è questo no?
La sensazione è che quando la metropolitana sarà in funzione, le piste ciclabili non torneranno per cui ci muoveremo in auto ancora di più dato che poi la metro fa un percorso nord - sud, se no a cosa servono i parcheggi in centro e la ZTL finta

W LA BICICLETTA

SILVIO LAIDELLI 26.08.09 15:50| 
 |
Rispondi al commento

L'automobile si è trasformata da simbolo di libertà ad emblema di scarsa qualità della vita, inefficienza, caos.
E' nata per garantire la mobilità, ma nei grossi centri ormai è sinonimo di immobilismo, sia per quanto riguarda i trasporti sia per quanto riguarda la vita, i rapporti umani.
Alla fine, nonostante la retorica del progresso tecnologico che dovrebbe garantire la libertà dai bisogni e quindi una maggior disponibilità di tempo libero, tra tempo speso nel traffico e al lavoro, siamo piu' "impegnati" di quanto lo fosse un operaio dei primi del novecento.
La media, considerando anche coloro che non hanno la patente, ci dice, per esempio, che a Roma e provincia ogni abitante spende imbottigliato nel traffico 227 ore all'anno.
La velocità media di un'automobile imbottigliata nel traffico della città va al di sotto dei 30 km/h, anzi a Napoli si arriva addirittura alla ridicola velocità di 16 km/h.
E'evidente, anche se si fa finta di nulla, che queste "performances" di velocità sono bel al di sotto di quelle che si raggiungerebbero con dei trasporti pubblici razionali o con la stessa bicicletta.
Ma purtroppo, anche da questo punto di vista, viviamo e facciamo parte di uno degli stati meno civili d'Europa, dove i problemi vengono sempre interpretati in chiave individuale e mai in senso collettivo.
Chissà perchè ci riescono in Olanda, stato che ha una densità di popolazione molto elevata, e non in Italia.
Mistero della fede.

Alessio A. Commentatore certificato 26.08.09 15:47| 
 |
Rispondi al commento

W le bici

ora trattiamo la storia del miale che dà febbre e morte.

Cioa a dopo:)

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

ciclistidelcazzo!
abbiate piu' paura ora, che se nn rispettate le regole vi stiriamo0!

alberto n. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I ciclisti fanno paura:

sono pericolosi,

ingombranti,

si moltiplicano,

Si Vedono Dappertutto, In Montagna, In Pianura, Al Mare.
Rischiano di far diminuire il mercato dell'automobile, della benzina, delle autostrade. I Ciclisti Cambiano lo stile di vita.
I Ciclisti Possono Cambiare il MONDO.
Bisogna Combatterli prima che si diffondano troppo.
Grazie per l'informazione sull'articolo 219

carla cadei 26.08.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Il complimento più bello che potevo ricevere oggi...

HO ROTTO IL CAZZO ALLE TESI XENOFOBE-RAZZISTE DI UNO FALLITO STIPENDIATO DAL REGIME!

Allora la mia opera non è stata vana!

Son contento e continuo così!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.08.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento

X inconnue 2009 che scrive

Converrai con me che sovvertire in tre mesi quello che era stato stabilito da molto tempo prima non era per niente facile.

Ci si è affidato a quello che era stato stabilito, con minime correzioni.

Ad ogni modo, credo che la sentenza della Corte Europea debba mettere fine a tutte le speculazioni, soprattutto da parte di chi ha usato una tragedia per farsene trampolino, per fortuna finito in fretta.

--------------------------------------------------


per discutere, conviene trovare dei punti fermi, altrimenti si usano le parole in liberta' e si puo' dire tutto e il suo contrario.
quindi: convieni con me che la polizia in una situazione cosi', che si sviluppa di momento in momento, agisce in base agli ordini che riceve in quelle ore? ad es: attaccate quell'ala del corteo, spostatevi in quella via, portate i manifestanti alla caserma diaz e li' agite in un certo modo (nessun poliziotto si prenderebbe la liberta' di fare quello che hanno fatto alla diaz senza sapere che ha un qualche benestare dall'alto). poi: attaccate il dormitorio alle ore tot, usate certi modi anche li', etcetc.
questa gestione ha provocato quello che e' successo. gestione, non impostazione.
la polizia agisce cosi': in base agli ordini che riceve dal governo in carica, non da quello che c'era 3 mesi prima.
il governo prodi avra' potuto scegliere le squadre di poliziotti da mandare, i funzionari, la crezione della zona rossa, etcetc.
siccome e' impensabbile che sono stati scelti dei matti, i funzionari e le forze dell'ordine sono quelli che abbiamo, e siccome servivano molti poliziotti sono stati mandati anche da altre citta', etcetc. (ricordo che a bologna per le manifestazioni importanti arrivavano i baschi neri da padova), questi hanno agito in quel modo per ordini ricevuti, ripeto, non 3 mesi prima, e' scorrettissimo pensare cosi', ma da ordini del momentoo di poco prima, tutte cose gestite dal ministro dell'interno in carica.
cioe' una cattiva gestione della cos

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.08.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ORA D'ITALIANO


IMMIGRANTE:
Cittadino di uno stato che si stabilisce all'estero o in una regione del proprio paese diversa da quella di origine, specialmente per svolgervi un'attività lavorativa.

IMMIGRARE:
Stabilirsi in un paese diverso dal proprio o in una regione diversa del proprio paese diversa da quella in cui si è nati, specialmente per svolgervi un'attività lavorativa.

IMMIGRATO:
Chi si sia temporaneamente o definitivamente stabilito in un luogo, diverso da quello di origine, specialmente per ragioni di lavoro.

IMMIGRAZIONE:
L'insediamento o la permanenza con carattere temporaneo o definitivo in un luogo, di persone provenienti dall'estero o da altre zone de territorio nazionale in cerca di lavoro o di miglioramento economico.

PROFUGO:
costretto ad abbandonare la propria terra, il proprio paese, la patria, in seguito ad eventi bellici, persecuzioni, oppure a cataclismi.

----------

Dal dizionario d'italiano è questo.
Allora perché chiamare immigrato chi invece è profugo?
L'immigrazione ha le sue regole, a seconda degli accordi tra gli stati sovrani.
Probabilmente se ne cambia la natura giuridica in corso d'opera per farne uno schiavo.
L'approdo a Ellis Island era regolato dalle leggi internazionali, gli schiavi invece venivano "importati" in totale illegalità.
Anche se il risultato era lo stesso la natura giuridica ne caratterizzava il fenomeno.
L'assoluto dominio dell'ipocrisia governa il fenomeno attuale, definire "profugo" un disgraziato che arriva a nuoto in un altro paese sarebbe troppo compromettente, sia per i diritti che gli andrebbero riconosciuti sia per i rapporti internazionali.

Hasta zozzoni... tutti paraculi, eh?!?

Giorgio Sodano Commentatore certificato 26.08.09 15:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


L'ORA DI RELIGIONE

Voi,
i cristiani,
gli ebrei,
i musulmani,
i buddisti,
gli induisti,
gli scintoisti,
gli avventisti,
i testimoni di questo e di quello,
i satanisti,
i guru,
i maghi,
le streghe,
i santoni,
quelli che tagliano la pelle del pistolino ai bambini,
quelli che cuciono la passerina alle bambine,
quelli che pregano ginocchioni,
quelli che pregano a quattro zampe,
quelli che pregano con una gamba sola,
quelli che non mangiano questo e quello,
quelli che si segnano con la destra,
quelli che si segnano con la sinistra,
quelli che si votano al diavolo perché delusi da dio,
quelli che pregano per far piovere,
quelli che pregano per vincere al lotto,
quelli che pregano perché non sia aids,
quelli che si cibano del loro dio fatto a rondelle,
quelli che non pisciano mai controvento,
quelli che fanno l'elemosina per guadagnarsi il cielo,
quelli che lapidano il capro espiatorio,
quelli che sgozzano le pecore,
quelli che sperano di sopravvivere nei loro figli,
quelli che sperano di sopravvivere nelle loro opere,
quelli che non vogliono discendere dalla scimmia,
quelli che benedicono gli eserciti,
quelli che benedicono le battute di caccia,
quelli che cominceranno a vivere dopo la morte:
tutti voi che non potete vivere senza un papà natale
e senza un padre castigatore,
tutti voi che non potete sopportare di non essere altro
che dei vermi di terra con un cervello,
tutti voi che vi siete fabbricati un dio perfetto e buono
tanto stupido, tanto meschino, tanto sanguinario, tanto geloso,
tanto avido di lodi quanto il più stupido, il più meschino,
il più sanguinario, il più geloso, il più avido di lodi tra voi,
voi, oh, voi tutti: non rompeteci i coglioni!
Fate i vostri salamelecchi nel segreto della vostra capanna,
chiudete bene la porta e soprattutto non corrompete i nostri ragazzi.

ANONIMO

------------

Hasta zozzoni...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 26.08.09 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate - Z E I T G E I S T A D D E N D U M -
e' illuminante fidatevi

Paolo A, FE 26.08.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Vedi che
(caro rino)@@@@@@

ogniuno fà ciò che (crede) di fare meglio....

ergo non mi avventuro in commenti,o indicazioni di comportamenti verso altri.

stò quì perche le poche questioni che ho a cuore il padrone di casa W BEPPE W.....le spiega in modo eloquente ....quindi

se non sono d'accordo cambio "AMICIZIE" e non vado dentro una "COMITIVA" dicendo venite in un altro blog......stai nel tuo.


Chi tenta di pescare in mari non propri commette un reato...vedi gheddafi...e Mazara del vallo.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non so se hai notato che a marina di bibbona la forestale ogni tanto scaccia da spiagge semispopolate i padroni dei cani. e già, i cani fanno la pupù. peccato che ci vengano a cavallo, sulla spiaggia. ora mi domando: che fanno se al cavallo gli scappa (una faccenda delle dimensioni medie di mezzo metro di diametro come avrai notato) e inizia ad incrociare le zampe, lo portano al galoppo verso la spiaggia per cavalli? oppure smontano e la seppelliscono sul posto ? Viceversa se gli telefoni tu perchè avvisti un animale ferito, loro ti dicono di acciuffarlo e portarglielo, rischiando così sanzioni perchè non ci si può appropriare senza licenza di esemplari di fauna selvatica, che appartengono allo stato.

Stefano Jodice (hipsterical), livorno Commentatore certificato 26.08.09 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Evidentemente qualche sapientone legadipendente non deve aver mai letto le controindicazioni scritte sul foglio illustrattivo di una qualsiasi medicina .Centinaia di voci sugli effetti collaterali tanto che ,per intentare una causa , devi vivere sotto una campana di vetro . Essere asini o muli non assolve , ma aggrava il problema, e non basta andare a Pontida per verginizzarsi il culo . Al massimo si diventa down come il filgio di Eridano il Bifolco . Che dopo aver leccato il culo alla chiesa di Ruini si esibisce in una penosa laicità di fallito.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 26.08.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AGENTI SPARANO IN ARIA E ROM RISPONDONO DA ABITAZIONI

questa si che e' opportunita' e ricchezza per l'italia che piace a sinistra

mariana carbone Commentatore certificato 26.08.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi ho deciso, prendo il mio elefante da 7 tonnellate e viaggerò contromano sulla strada, se mi vedete vi consiglio di scansarvi in fretta onde evitare di calpestarvi come formiche.

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento

entrata e uscita rapida.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 15:06| 
 |
Rispondi al commento

“Il Segretario statunitense alla Salute e ai Servizi alla persona, Kathleen Sebelius, ha appena firmato un decreto che concede ai produttori di vaccini la totale immunità giuridica da ogni azione legale che risulti da qualsiasi nuovo vaccino contro l’Influenza suina.”

“la FDA negli Stati Uniti e le autorità sanitarie del Regno Unito hanno deciso di consentire a Big Pharma di mettere i propri vaccini sul mercato prima che qualsiasi test sui possibili pericolosi effetti collaterali dei vaccini venga persino reso noto.
Le prime dosi del vaccino contro l’influenza suina saranno rese disponibili al pubblico prima che i dati completi sulla loro sicurezza ed efficacia diventino disponibili. I vaccini “pandemici” non testati saranno diffusi in due dosi in una quantità maggiore, ed una marca conterrà, stando a quel che si dice, un additivo chimico, un coadiuvante, per permettere al vaccino di “andare oltre”, aumentando potenzialmente in modo drammatico il rischio di effetti collaterali.”

Il “coadiuvante” e' l'idrossido di alluminio.
“NEW YORK (Reuters Health) 25 aprile – I vaccini contenenti idrossido di alluminio possono causare iperplasia linfoide cutanea (CLH), anche chiamata pseudolinfoma cutaneo, come riportato in aprile 2005 dal Giornale dell’Accademia Americana di Dermatologia.”

A novembre ci saranno vacinazioni di massa e tu vai in bici, vai,vai..e fatti le canne mentre pedali che ti fanno bene.

Ah, mi raccomando, vedi di ridurti all'ultimo momento per le amministrative di marzo, cosi dovremo , supportre e sopportare transfughi del idV e del PRC o qualche altro sfigato/trombato che venderebbe sua madre pur di posare il culo su un cadreghino. Tutto con la scusa che non c'era tempo. Caggiafa! Caggiafa! Capisciamme!

si,si e il mulo che fa inversione ad U 26.08.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento

...
Popper, non sapevo che costruire case fosse un reato.
Sapevo che lo era costruire case o ospedali con materiali di scarto come emerge ogni giorno dal Sud.
E sapevo anche che diffondere notizie inesatte lo è.

Perchè quella che voi vi ostinate a dire che era la segretaria del gruppo della Lega a Montecitorio, era solo una stagista.
....

inconnue-2009

===========================================

E' proprio quello il punto: non è reato!
Non è reato costruire fuori norma, senza regole, in abuso edilizio, con appalti truccati. Tutto per favorire gli amici e le mafie.
E quando questo non basta, arriva il condono e il piano casa a mettere a posto il tutto.
Resta invece un reato vendere ombrelli, borse e collanine per quei poveracci che provano a seguire una linea onesta. Ecco chi finisce in carcere.
A mettere a confronto le due cose, si evince che in Italia è favorità più l'illegalità della legalità.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 26.08.09 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'IMMOBILISMO..

PIETRO B., Lucca Commentatore certificato 26.08.09 15:01| 
 |
Rispondi al commento

X chi dice che quello successo al g8 e' colpa del governo prodi.


non si e' mai parlato di una cattiva impostazione del g8, scelta di uomini etcetc, che del resto, il governo berlusca avrebbe avuto tutto il tempo per eliminare eventuali errori.
quello che e' stato devastante e' stata la gestione delle forze dell'ordine: l'attacco al corteo di 300.000 manifestanti senza nessun motivo, non avere fermato i veri teppisti (erano un migliaio), i fatti della caserma diaz (i poliziotti andavano anche a prendere i manifestanti che avevano chiesto le cure dei pestaggi all'ospedale per poi portarli alla diaz), l'assalto l'ultima sera al dormitorio dei no global con pestaggio violentissimo.
quelle sono cose stabilite da ordini di chi le gestiva sul momento, cioe' il ministero dell'interno del governo a quei tempi in carica, la polizia non seguiva gli ordini di un governo caduto 3 mesi prima.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 26.08.09 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon pomeriggio ragazzi.....

tornando dal lavoro ho dato una sbirciatina ai vostri post.....

cortesemente leggete ..se ne avete voglia :

Anto nio Des ani LEN IN ha detto...
da stamattina 31 luglio il blog di Beppe è sotto attacco ...
hanno prima cercato di stoppare il rispondi al commento che dà molta noia ai soliti noti
e poi tutto il blog ...

dopo che lo stro nzo dell'indiano che si presta da cog lione a questi luridi vermi del regime e dopo che lo stronzo di montecatini hanno postato la solita storia di merda che possono
scrivere ...

se riesci a scrivere a Beppe avvisalo ..
E D già mi ha comunicato che lo sta/ff del blog
ha seri problemi per tappare le falle !!!

fonte : i glicini di cetta

------------------------------

questi personaggi hanno seminato nervosismo...sospetto diffuso....bugie...falsi allarmi...hanno BEFFEGGIATO la redazione del blog....(beppe sa difendersi da solo).....hanno cercato di minare l'armonia e la fiducia tra i blogger..

...atteniamoci ai fatti...la loro DEFENESTRAZIONE ha riportato serenità nel blog ...

chi reclama la LORO PRESENZA ....non ama il blog di grillo.....MA PERSEGUE PERSONALI INTENTI....

lo capirebbero anche i bimbi ......

....un caffè ed il solito sigaro (garibaldi )

ragazzi non fatevi fottere...!!!!

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 26.08.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato PCL sull' aggressione
a Roma di due ragazzi omosessuali

(24 Agosto 2009)

Il Partito Comunista dei Lavoratori esprime la sua più sincera solidarietà ai due ragazzi omosessuali vigliaccamente aggrediti a Roma la notte del 22 Agosto.

L’infame gesto a sfondo omofobo rientra nel quadro di una sottocultura medioevale, bigotta e barbarica che ogni giorno il Vaticano, il governo reazionario di Berlusconi, la stampa e tutte le forze politiche filo-clericali (comprese quelle del centro-sinistra) contribuiscono ad alimentare accanto alla costante propaganda razzista contro gli immigrati, i musulmani e le altre minoranze oppresse. In questo senso anche le parole di finta condanna di Alemanno risultano fortemente ipocrite.

L’unico modo per combattere l’omofobia e impedire il suo dilagarsi è quello di lottare contro il governo reazionario di Berlusconi e contro le gerarchie vaticane, con un programma anticlericale di massa:
- per il pieno riconoscimento delle coppie di fatto
- per la libertà di matrimonio e di adozione per le persone gay
- per la piena separazione tra Stato e Chiesa
- per l’esproprio senza indennizzo delle proprietà non di culto del Vaticano (a partire dalle grandi proprietà immobiliari di Roma)
- per una vera educazione scientifica nelle scuole antiomofoba e antirazzista

Parallelamente, in particolare nella situazione ormai intollerabile di Roma, è necessario lottare concretamente contro le aggressioni discriminatorie fasciste e delinquenziali ai danni di omosessuali e immigrati. Per questo il PCL fa appello a tutte le forze di sinistra, sindacali e dell’associazionismo a costruire Comitati di vigilanza operaia e popolare per difendere il territorio e gli individui vulnerabili dalla violenza razzista e omofoba.

Coordinamento romano del Partito Comunista dei Lavoratori

info@pclavoratori.it

cane libero ca 26.08.09 14:59| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao, scusa se occupo questo spazio dei commenti, ma ho provato a scrivere da un'altra parte di uno dei tuoi siti, ma non ho visto niente pubblicato.
Vorrei sottoporti un problema, che sicuramente la tua "grande voce" potrebbe portare alle orecchie di tanti. Si tratta di un malato di SLA,di Collegno (To) che mi ha chiesto aiuto.
Aggiungo qui le sue due mail che mi ha inviatyo ma se vuoi più dettagli sullla battaglia che sto facendo, potresti visitare il mio blog http://nadiaconsani.myblog.it
oppure Nadia Consani su facebook.
il mio indirizzo di posta: nacobi1945@libero.it GRAZIE spero in un tuo riscontro e magari un tuo appello.

Scritto da : fabrizio | 20/08/2009

ho 41 anni sono malato di SLA ho bimba di 11 anni. mi sottoporrei a peggiori torture pur di vederla crescere .. ma farmi fare tracheostomia significa imprigionare 24 ore su 24 la mia bimba e mia moglie. xché il malato di SLA tracheotomizzato va "aspirato" ogni ora. non potendomi permettere infermiere e badanti.....e non volendo morire lasciando sul lastrico mia moglie e mia figlia sono costretto a morire ...considerato che l'assistenza grava tutta sulla famiglia e non ci sono centri pubblici dove ricoverano malati di SLA. La differenza tra gli eroici melazzini e borgonovo spesso la fa il vile denaro. e questa è l'ingiustizia nella già ingiusta e atroce malattia.

Scritto da : fabrizio | 20/08/2009

la SLA mi è stata diagnosticata da poco quindi ancora scrivo su tastiera. di notte non dormo per l'angoscia. il pc non mi funziona + qdi ti ho scritto utilizzando internet da telefonino dal quale xò non riesco a svuotare posta. ora te ne ho data un'altra così hai anke il mio cognome. se non mi credi ribadiscimelo e ti lascio num telefono ed indirizzo. lunedì sarò ricoverato al nemo di milano (dentro il niguarda)...se vuoi mi puoi venire a trovare o telefonare e chiedere di me. se vuoi ti posso poi lasciare mio indirizzo di casa così potrai scrivermi (io sono di Torino) o venire a trovarmi per verifi


lim (Σ(neuroni leghisti))/x^n=0
n→∞

con n=numero degli elettori leghisti

Provo a spiegarla ai non leghisti

"la sommatoria di tutti i cervelli dei leghisti è un infinitesimo di ordine superiore all'infinitesimo di base elevato al numero dei leghisti!"

Provo a spiegarla ai non leghisti:

"...è tutta colpa degli extracomunitari!"

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.08.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


CONTROLLARE I CONTI DELLA FEDERAL RESERVE UNA LINEA

DA NON OLTREPASSARE. BILDERBERG GEITHNR

http://www.corbettreport.com/articles/20090825_geithner_audit.htm

intervista video del WSJ dove parla anche del citizen journalism movement a testimomianza del POTERE acquisito nel tentativo di rendere responsabili quelli al potere delle loro azioni.
Persone come noi coperte dal NICK name per via delle minacce stile mafioso
quando delle verita' scomode vengono rivelate
ed esposte.

L'intervista si presenta in una stanza vetrina propriamente addobbata per evidenziare ed allo stesso tempo coprire con una patina di "lusso intoccabile" tutta la corruzione e le porcherie piu' luride non ultimi gli omicidi commissionati a
KILLER professionistipur di mantenere il POTERE.

Se arrivano a minacciare MEMBRI del CONGRESSO
figuaratevi cosa farebbero con noi.

UNA GRANDE VITTORIA DEL CITIZEN JOURNALISM.

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 26.08.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Abito a 6 km dal posto di lavoro.
Potrei andare al lavoro in bicicletta, e poi a pranzo dai miei genitori (ad un km. dal lavoro)
E invece no.
Perché ho due strade da poter scegliere per recarmi al lavoro.
Una provinciale molto stretta in cui il limite è di 90km/h. su cui le auto sfrecciano a 120km/h
ed una Statale il cui limite è 50Km/h ma che nessuno rispetta.
Non ci sono piste ciclabili, e la mia vita non sarebbe protetta.
Un Paese in cui non c'è la cultura della bicicletta è un Paese che non ha cultura.

Rossana Sacco 26.08.09 14:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dio mio come sei stupida(marianna carbone, ndr.). Nemmeno le vacanze ti hanno fatto bene.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano

**********************************++

non è stupida, è leghista.

per essere leghista direi che è nella media

per dire, renzo bossi è consigliere di amministrazione di expo 2015 e non mi sembra molto più intelligente di marianna carbone...

lei sa fare copia incolla di tutta la padania online, e il figlio di bossi sa metter su facebook un giochino flash...

sono soddisfazioni

Danilo De Rossi 26.08.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dire fuori la politica dalla sanita' e' uno slogan: il Governo mentre supplisce alle inefficienze della Regione Calabria, deve istituire una commissione d'inchiesta, composta da esperti e magistrati per individuare le responsabilita' e indicare nomi e cognomi dei colpevoli, sia dei casi di malasanita' che dello sfascio amministrativo e finanziario per la cui rendicontazione e' stata incaricata una societa' che, se e' stata pagata, ha il dovere di riferire ai calabresi ed all'Italia a quanto ammontano i debiti, come sono stati accumulati e da chi e perche'''

ciumbia.. 4 morti in un mese in calabria per malasanita e nuova commissione d'inchiesta per capire il perche'.

eppure dicono che al nord siamo ignoranti, rozzi, montanari, punteggio minimo nelle lauree ...

mariana carbone Commentatore certificato 26.08.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dobbiamo abolire i patti cistercensi con la chiesa.

il nipote dello zio........... Commentatore certificato 26.08.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Cettina sta facendo propaganda PRO ED.
Dice: "Non mi sembra che il blog vada meglio, senza Ed".
A parte che molti sono ancora in vacanza, nonostante la CRISISSIMA, e quindi non scrivono, c'è una cosa che si respira: maggior serenità e persino gli insulti sono diversi.

Basta che qualche elemento stia fuori dalle scatole, e si può discutere (tanto per non far nomi: Ed, Desani, Castellucci).

Se Cettina continua a fare la ruffiana, nel gruppo ci metto anche lei.

inconnue-2009 26.08.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo una corsa in bici, obbligatoriamente sulla pista ciclabile, non superando il limite di velocità, si può avere un caffè shakerato?

Ps: ho notato che stanno stendendo il tappeto rosso........ci sarà qualche ritorno "trionfale" ??

Rebecca_Cheng. 26.08.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....
Giustizia, Alfano all'Ue "Carceri sovraffollate per eccesso immigrati"

ale'.. un bel condono e si risolve tutto, almeno i rossi sinistri buonisti onlus caritas opere pie chic smandolinatori poeti nullafacenti con puo alzato centri sociali santoro lerner floris litizzetto saran felici.

pero', mi raccomando, non fate tavole rotonde o congressi ( a spese del cittadino e per pochi intimi) per capire perche la lega prende voti...
mariana carbone

==============================================

E' vero! In carcere ci sono un sacco di extracomunitari perchè è reato vendere le loro quattro carabattole ai margini della strada, mentre è lecito spacciare 8 chili di cocaina o costruire le case come hanno fatto a L'Aquila.

Dio mio come sei stupida. Nemmeno le vacanze ti hanno fatto bene.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 26.08.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è difficile essere scemi.
La politica è piena di esempi incoraggianti, alcuni molto visibili altri Inconnu(e)s.

valerio m. Commentatore certificato 26.08.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

farfallina

visto che "strasbordi" dai sottocommenti ti risponderò anche io in chiaro, (non per te ma per chi ci legge) e per l'ultima volta

visto che ti ostini a citare Voltaire a sproposito ecco cosa diceva in realtà

"Posso non essere affatto d'accordo con la tua idea, ma mi batterò affinchè tu possa esprimerla"

Nota l'uso del termine "esprimerla" e non "ripeterla all'infinito"

Vedi invece cosa diceva diceva Goebbels

"Ripeti una bugia centinaia di volte e diventerà verità"

Ora è sotto gli occhi (tranne i tuoi) che il blog va molto molto meglio senza le ossessive ripetizioni di false accuse di ED (che in tal modo lui voleva trasformare in verità)

Vuoi proprio passare per quella che parla in cattiva fede?

Ogni tuo ulteriore riferimento a Voltaire (il cui pensiero evidentemente non hai compreso a fondo nonostante i miei tentativi di spiegarti) sarà solo prova della tua cattiva fede

Adesso passerò ad ignorarti!

Ettore Chiacchio
COmputer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.08.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Famiglia cristiana critica Renzo Bossi per il gioco 'Rimbalza il clandestino'

Risponde Bossi... Attenti perche si non siamo disposti a rivedere i patti "cateterensi"

-----------------------

Attent signur Padan !! la ultima volt che minacciast levarl il 8 x 1000 a la chies ti beccasti un accident e finist col catetter nel cul !!

Mi non sun padan ma il va fancul ti lo prend lo stess brut bastard d'un leghist impotent!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe come al solito hai ragione,l'uso della bicicletta è altamente auspicabile. lasciami fare però un paio di osservazioni:
1) La rete viaria italiana non è adatta ai ciclisti,per un uso generalizzato della bici bisognerebbe dotarsi di decine di migliaia di Km di piste ciclabili. pensi che esista o che esisterà mai un governo che abbia la volontà di realizzare una tale opera? ciò potrà verificarsi solo se e quando il movimento di liberazione nazionale vincerà le elezioni; non c'è altra strada!
2) I ciclisti "debbono" rispettare le regole.
non è pensabile che ,soprattutto in un contesto di eso estensivo della bici, si possa girare senza avere delle regole precise di circolazione.
Quindi anche noi ciclisti dobbiamo fare un esame di coscienza e rassegnarci a subire delle limitazioni alla nostra libertà di circolazione.

Luigi Del giovane 26.08.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

TELESE CHIAMA PAPILLO...
mi ha telefonato stamattina...sempre massimo rispetto e massima considerazione per quei personaggi pubblici che accettano il confronto con i cittadini.i particolari sul blog

http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un certo senso di frustrazione è persino giusto che ci sia.
E non sarà qualche scontro all'ultimo sangue che può cancellare questo.
Ci vuole tempo e sopratutto che alle parole seguano fatti.
"Il fatto", come organo di partito mi lascierebbe il tempo che trova.
Non ce nè bisogno, la verità è dalla nostra.

E.T. (Alfa Centauri) 26.08.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

E' carina l'immagine del cavallo contromano.
Vuol dire che scendeva da una strada a senso unico?
No, perchè se viaggiava alla sua destra aveva tutto il diritto di farlo.

inconnue-2009 26.08.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Non mi pare che il blog stia andando meglio, però.

Con o senza Ed.

Io la penso sempre come Voltaire.

farfallina c., universo Commentatore certificato 26.08.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no, ferma, stavolta non sono per niente d'accordo con quanto dice Beppe. E per sapere perchè, basta passare un po' di tempo qui nel meridione e assistere a ciclisti e/o pedoni comportarsi con una tracotanza e una mancanza di civiltà che rivaleggia con quella degli automobilisti.
Un esempio su tutti: il viale Carlo III di Caserta, che porta direttamente alla Reggia, dispone da anni di una pista ciclabile (perfino in buono stato!) parallelo al viale e separato. E mai stato utilizzato da nessuno, le orde di ciclisti o sedicenti tali preferiscono sciamare al centro della carreggiata a ventaglio, impedendo il traffico, passando col rosso a semafori (pericolosissimi!), e spesso concedendosi anche excursus sulla corsia opposta... contromano. Ben vengano le multe, per i ciclisti civili (ben pochi, da queste parti) non cambierà praticamente nulla.

callo 367 26.08.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piccola precisazione: la definizione di veicolo ai sensi del codice della strada è quella di cui agli artt. 46 e seguenti.Inoltre, senza entrare nel merito della modifica dell'art.219 bis cds, si può ritenere che, eventualmente esauriti i punti sulla patente o sul certificato di idoneità alla guida, può continuarsi a condurre velocipedi " alias biciclette" (poichè per questo mezzo non sono previsti titoli)incorrendo, in caso di infrazioni, solo nelle sanzioni principali e non più anche nelle ulteriori sanzioni accessorie.

agostino agostini 26.08.09 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Oggi Cettina ha chiesto di ripristinare Ed.
In molti le abbiamo risposto. Punto.
Mettiamoci una pietra sopra, non avveleniamoci ulteriormente e cerchiamo di preservare il nuovo clima che si è creato.
Sono fiduciosa che il blog tornerà ad essere quello di un tempo.

meri c Commentatore certificato 26.08.09 13:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci manca L'INSULTO.

Ci hanno respinto.

QUESTO E' IL PROBLEMA VERO!!

DA QUI VIENE IL SENSO DI FRUSTAZIONE DEL BLOG!!

Cosa fare?
Soluzioni non crisi depressive!

E.T. (Alfa Centauri) 26.08.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con la volontà di incentivare l'uso della bicicletta quanto più possibile...ma mi domando se gli italiani siano poi effettivamente disposti ad abbandonare l'auto quand'anche avessero piste ciclabili, aree per il parcheggio delle bici e quant'altro...

Vu siete un po' vagabondi eh! È vero o no?

Ahmadidnt Win 26.08.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Giustizia, Alfano all'Ue "Carceri sovraffollate per eccesso immigrati"

ale'.. un bel condono e si risolve tutto, almeno i rossi sinistri buonisti onlus caritas opere pie chic smandolinatori poeti nullafacenti con puo alzato centri sociali santoro lerner floris litizzetto saran felici.

pero', mi raccomando, non fate tavole rotonde o congressi ( a spese del cittadino e per pochi intimi) per capire perche la lega prende voti...

mariana carbone Commentatore certificato 26.08.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Tu cosa proponi,pico',a parte lo spamm dei video che non contano niente!
=============


per lo meno lui ogni tanto cambia musica...tu suoni sempre il solito ritornello imparato a memoria.

maxuela stirnellandi

==================================

Chissa perchè quando si parla di cose che non
contano NIENTE esce la multinick che non
CONTA NIENTE!

^_^

Rino, SOVRANITA' POPOLARE!

Rino Napoli Doc Commentatore certificato 26.08.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per il look molto cool Beppe!!

Ahmadidnt Win 26.08.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Una garbata critica a giornalisti e media inglesi dai 'fans' di Berlusconi: "I giornalisti inglesi con la scusa di socializzare e intervistare, alzano il gomito. Bevono più dei muratori - In Inghilterra gli operai cedono il record del bicchiere a chi fa informazione"
segue:
http://www.sbfc.it/main.asp?nav=std&IDR=1264&IDR2=969&IDL=5

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 26.08.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Rileggete i commenti di luglio 2009.
Almeno fino al 20.
Li non ce l'hanno fatta neppure i voti a nascondere una realtà.
Unico mese di archivio rappresentativo della volontà del blog.
Fatelo e poi GUARDIAMOCI allo specchio.
Meglio ancora nelle "biglie".

E.T. (Alfa Centauri) 26.08.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

AH ah. il sindaco di Loma (in cinese) è rimasto vittima dei disguidi dell Alitaglia (compagnia di volo itagliana, in ogni senso e con tutte le caratteristiche itagliane. D'altronde è uno dei capolavori di quel berluscone del Premier di formula uan. L'unto dal Signore).
Riunione d'emergenza!
Prima se ne fotteva!
Cmq appparte tuttto (ma proprio tutto), ma anche solo considerando quelli che ci lavorano: fanno contratti a tempo determinato e poi vogliono professionisti.
1) Operai depressi lavorano come operai depressi.
2) Le idee giovani non arriveranno mai: ti assumono, se ti assumono, dopo 10 anni. Altri dieci anni prima di poter parlare e contare qualcosa ... Ormai sei vecchio e rincopolitico.
3) Non ti fanno prestiti perchè non puoi dare garanzie. Economia caputt.
4) il bel paese è come l'eden. Mancava solo l'arrivo del biscione e abbiamo fatto tombola.

Ma chi è quel furbo che ha portato in Italia il contratto a tempo determinato?

Stanco Stanco 26.08.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Si vorrebbe riferire al gov. Prodi la responsabilità di ciò che avvenne per il G8 di Genova.
E' una grande cazzata.

Le scelte operative sono state fatte dl Gov. Berlusconi. In particolare da Fini e Scajola. I quali sono i massimi responsabili morali dell'insipienza con cui non si provvide a prevenire l'accesso di masse di probabili delinquenti ad una città dalla viabilità discutibile.
Ci si preoccupò solo di blindare la zona rossa -ove infatti non successe nulla- lasciando tutta la città ed in particolare i centri strategici della viabilità completamente sguarniti. Il risultato lo conosciamo: devastazioni ovunque.
Nella fattispecie, le bande si armarono di spranghe ecc. già il venerdì pomeriggio e il sabato. L'elicottero aveva ben identificato il camion che portava le spranghe.
Le forze di polizia venivano da fuori ed i capi di esse non conoscevano la topografia dei luoghi.
Nella stanza dei bottoni non ci si rese minimamente conto di ciò che accadeva fuori.
Mancò il coordinamento degli spostamenti della polizia nei luoghi dove era necessaria.
Sarebbe opportuno rivedere ancoralo svolgimento cronologico dei fatti.
Già allora mi venne da pensare che tutto fosse lasciato andare, apposta per creare il caso.

Quanto al povero Giuliani, mi spiace per lui e per la sua famiglia, ma non si aggredisce con un estintore un poveraccio circondato da facinorosi.

Bene ha fatto Bruxelles a riconoscere -almeno-che quelle vicende non sono state gestite a dovere dai responsabili: cioè dal governo di allora.
La delicatezza del linguaggio diplomatico non ci deve annebbiare la vista. La sostanza della sentenza è:
A Genova operarono -per non dire di più- degli emeriti incapaci.

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 26.08.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

****Sei una frustrata!!!
****Più fascista di te c'è soltanto Berlusconi!!
****Ti metti a bacchettare in chiaro come ha ****sempre fatto il tuo adoratissimo Ed!!
****Ma chi ti credi di essere????
****Sei semplicemente una miserabile!!!
****Tu, il tuo adorato e l'altro affiliato
****avete distrutto il blog!!!


GERONIMO **.. 26*08*09 13*27

Che ti dicevo meri?
E queste sono rime baciate......pensa un po'!

farfallina c., universo Commentatore certificato 26.08.09 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Persino la lotteria superenalotto non sapete organizzare in Italia.
Anche un bambino di due anni avrebbe capito che con 90 numeri poteva succedere di arrivare a montepremi illogici e irrazionali.
Una possibilita' su oltre 620 milioni.
Qui lo hanno capito subito e il superenalotto inglese prevede 49 numeri, non 90.
Le probabilita' di vincita sono una su 12 milioni.
Sempre pochissimo ma il massimo che hanno vinto qui e' stato 38 milioni.
Non bastano?
E le vincite sono piu' frequenti.

Terry D. 26.08.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Sola vaga nei prati arsi dal sole potente di agosto,
fra gialli limoni dal profumo inebriante.
Ed i pensieri occupano lo spazio davanti ai propri occhi.
E tutto sembra invaso da preziose ma pesanti ragnatele
che paiono devastanti per il raggiungimento della luce.

http://www.youtube.com/watch?v=XJffG0ifmC0

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento

@Christian

Ti ho postato un LEALE commento su avapxos.
Che dovrebbe interessare alcuni.
Ciao
E.T./Alex

E.T. (Alfa Centauri) 26.08.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conti: «Enel guiderà il ritorno al nucleare, no condominio»
Conti: vai a fan culo.

Paul R., Padova Commentatore certificato 26.08.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Premetto: io sono un ciclista. Pratico Mountan Bike e Bici da Corsa partecipando spesso a gare.
La realtà delle piste ciclabili è che sono lasciate a sé stesse. Poi un vigile mi ha anche detto che essendo un alteta che conduce la bicicletta a più di 30 km/h non posso circolare sulle ciclabili. Boh.
Cmq ritengo giusto che i ciclisti quando sono su strada rispettino il codice stradale. E se non lo fanno è giusto che prendano la multa. Ma non trovo giusto togliere i punti sulla patente. In quanto non serve la patente per guidare una bicicletta.
Domanda: se ho zero punti sulla patente, posso andare in bicicletta o no? Non ha senso togliere i punti.
Altra cosa: si dovrebbe prendere esempio dal Trentino Alto Adige, il paradiso delle ciclabili.

David Zambe, Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

O.T., ma seguo Luca Popper.

Città del Vaticano, una sera (notte direi) di agosto.
Sono davanti a Piazza San Pietro, maestosa nella sua architettura. Al di quà delle transenne, ci sono i poveri che dormono nei gradini di un palazzo o sopra una panchina. E la più piccola delle mie figlie mi chiede perchè.
Spiego che ci sono persone povere che non hanno un tetto sulla testa e dormono dove si possono sentire un po' più protetti.
Lei di nuovo mi chiede "perchè"?

Io assonnata la guardo e chiedo: "perchè cosa"?

Lei mi guarda e mi chiede: "Perchè il Papa non li fa entrare e non da loro un posto sicuro dove dormire"?

"Evabhè Giu-giù, questa è una storia lunga e piuttosto volgare da raccontarti. Ne parliamo domani, ok"?

Città del Vaticano. Nessuna azienda al mondo ha una Sede Sociale di tale portata. Nessuna.

Buongiorno blog

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Beppe, mi piaci e ritengo tu dica molte cose giuste...ma su questa ultima siamo d'accordo a metà!Inanzitutto credo sia giusto, visto che comunque anche le biciclette circolano sulla strada, che rispettino le regole visto che possono, andando contromano,non rispettando gli stop e i semafori,fare zig zag tra le macchine, causare incidenti.Più che regole forse basterebbe il buon senso,il senso civico e il rispetto!!!Io sono mamma di tre bimbi e sto a Viareggio dove adiacente al viale a mare è stata fatta una pista ciclabile....beh non ti augurare di poter fare due passi senza tenere i bimbi stretti per mano perchè nonostante tutto, i ciclisti passano tranquillamente in mezzo alla passeggiata e se provi a farglielo notare ti mandano a quel paese.Stesso discorso per la zona pedonale del mercato,ci sono due strade una pedonale e l'altra pedonale e ciclabile.......dove pensi che passino?é una VERGOGNA!!!E oltretutto la maggior parte di loro sono persone di una certa età che nel 90% dei casi ha la patente e conosce il codice della strada e i CXARTELLI DI DIVIETO!!!!!Parli poi solo dei parcheggi abusi delle macchine e perchè quelli delle biciclette sono da meno?Legate a qualsiasi palo sempre rigorosamente sui marciapiedi dove non si può passare ne gli invalidi con le carrozzelle ne le mamme con i passeggini!!!é giusto promuovere la bicicletta come mezzo del futuro perchè non inquina,perchè non richiede carburante e via discorrendo.ma è anche giusto che chi la guida rispetti il codice della strada e che se lo viola venga punito!!!

laura manfredini 26.08.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo...
La Bicicletta...non è solo il Futuro come dici nel Tuo video...ma bensì...il Passato...e sopratutto il Presente...Tutto più che giuste le Tue altre considerazioni...
Unite...We Win...
Stone

Luca B 26.08.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Molto giusto quello che qualcuno ha scritto: in Italia, se metti delle regole, per prima cosa di urla alla limitazione della libertà, e subito dopo si studiano mille modi per aggirarle.

Ma dove pensate di andare, se anche una cosa NATURALE e OVVIA come il rispetto dei ciclisti del codice della strada vi suscita tanto prurito?

Ma quali regole potete pretendere da altri, se siete restii ad accettare anche una semplice regola di convivenza?

Ah, ma che ridicoli!
E questi sarebbero i moralizzatori!
Imparassero per prima cosa a moralizzare se stessi.

inconnue-2009 26.08.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fabio mazzoli tu finisci con "un po' di rigore è necessario secondo me."

beh , io ti dico che se un po' di rigore me lo chiedesse Enzo Tortora lo potrei pure accettare

ma che sia questa 'masnada di manadieri' : non ci sto!!!

non a caso ho nominato Enzo Tortora perchè voglio ricordare che fu nominato da uno o più mafiosi pentiti

salvo poi , solo POI, essere assolto con FORMULA PIENA , in quanto evidentemente era servito solo farlo sparire dai televisori per un po' ...

ape amia 26.08.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe sapere di più sulla campagna di vaccinazioni lanciata dal ministero della salute.

Ma perché tutta questa fobia e questo allarmismo per un virus influenzale che sembra addirittura meno pericoloso di altri nel passato?

C'è qualcosa che non si deve sapere?

Non so, forse mi sto abituando a pensare male ....

meri c Commentatore certificato 26.08.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con la Chiesa, il governo ci ha fatto retrocedere in premedioevo.
Una volta i ricchi luterani compravano dalla Chiesa l'assoluzione dai peccati, scambiandoli con beni e denari propri. Oggi usano i beni e i denari dello Stato.
Uno scambio equo. Tanto che talvolta accade che sia la Chiesa a chiedere l'assoluzione dei suoi peccati allo Stato, come per i reati di pedofilia, per esempio.
L'occidente, faro della civiltà umana, dice qualcuno... Mah...

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 26.08.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE si può fare qualcosa per bloccare la ripresa del nucleare?
Perchè nei Paesi più degni del nostro investono nell'energia solare e il "paese do' sole" lo vogliono nuclearizzare? se vonno rubbà pure er sole?
se non ricordo male,vista l'età, al referendum era stato bocciato.
Gli abitanti di questo marcio paese contano ancora meno di quanto credono.

Per favore facciamo qualcosa prima che sia tarda, lo dobbiamo ai giovani,diversamente :

NON CI PERDONERANNO MAI!!!
E......... AVREBBRERO RAGIONE!

Bina R., Castell'Arquato Commentatore certificato 26.08.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO MALEDETTO MONDO AD IMMAGINE DI AUTOMI. Chi può corra a piedi per strada perché fra poco sarà vietato anche questo. Durante il periodo fascista veniva fermato e identificato dalle guardie chi correva a piedi per strada, almeno senza giustificazione di un'urgenza: era sanzionato il correre a piedi per strada.

gianni carlevaro 26.08.09 13:00| 
 |
Rispondi al commento

@ meri c.

Carissima, anche io sono stata attaccata ed anche molto duramente e con termini che non oso definire volgari, ma volgarissimi.
Ho risposto, come è lecito fare in questi frangenti.

Fate la stessa cosa con Ed.

@ Ettore Chiacchio

Nessuno ti impedisce di controbattere, lo scopo di un blog è proprio la discussione.

Levare la libertà di parola è la forma peggiore di abuso di potere che si possa perpetrare nei confronti di un essere umano.

E' frustrante, orribile, condannabile.

Io la penso come Voltaire, voi?

farfallina c., universo Commentatore certificato 26.08.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe,
se dividiamo in 2 il senso del tuo post, sono completamente d'accordo con la parte che promuove la bici come mezzo di trasporto importantissimo per limitare l'inquinamento, la dipendenza dal petrolio. Viva la bici, w i parcheggi per bici, w le piste ciclabili, w un codice cheguardi alla sicurezza dei più deboli sulla stada, w la tecnologia che aiuta la bici: si potrebbe pensare a mini mezzi ibridi che accumulano l'energia passiva per esempio (le frenate, i sobbalzi etc) per restituirla in salita. Sicuramente idee c'è chi ne ha molte più di me.
detto questo è sulla premessa che , secondo me, la butti di fuori:
tutti debbono rispettare il codice della strada ed ogni metodo applicato, se funziona deve essere rispettato.
Ho visto cicloamatori della domenica passare con il rosso, tagliare le curve contromano, invadere tutta la strada e chi più ne ha piu ne metta, anche chi con la bici ci va a passeggio o al lavoro, spesso non è da meno.
Anche invadere i marciapiedi con bici illucchettate ai pali o a ogni aggancio crea problemi alla donne col passeggino, agli anziani, ai ciechi ed ai disabili.
Voglio anche ricordarti che se guidando ti succede la disgrazia di prendere un ciclista o un pedone, sono cavoli amari.
un o' di rigore è necessario secondo me.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 26.08.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

i
Lippi: «Voterò alle primarie del Pd»
Ora mi spiego perchè mi era tanti antipatico.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.08.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Proposta al Pd, donne
e giovani in cima di lista, ma che non siano i figli di D'Alema nè la moglie di Fassino.
A buon intenditor poche parole.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.08.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Noemi, sedotta e bidonata, frequenta solo i poveri adesso.Bel gli sta.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.08.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ad ottobre ci saranno le primarie del PD: invito ad andare a votare tutti in massa per Ignazio Marino.
Due piccole riflessioni, al riguardo: Bersani è sponsorizzato da D'Alema, che Berlusconi ha definito "interlocutore affidabile".
Vi suggerisce niente?
La seconda: Marino è attaccato dal Foglio (di carta igienica) di Ferrara: avrebbe gonfiato i rimborsi spesa. Marino risponde che fu proprio lui a segnalare che gli erano stati conteggiati dei rimborsi che non gli spettavano più.

In buona sostanza: ritengo che il PDL vedrebbe di buon occhio Bersani come segretario del PD, molto meno Ignazio Marino.

Massimo Baroncini, Trecenta (RO) Commentatore certificato 26.08.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertone e Berlusconi alla festa insieme, le donnine le porta il malato? Bertone porta i santini.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.08.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Ancona, il comune ha inventato una cosa originale, nell'unica via pedonale, Viale della vittoria, attorniata da strade percorribili in auto e moto, circa 800 metri di una bella via alberata, passeggio di tutta la città, ultimamente, piena di badanti che accompagnano anziani signori/e, mai viste prima, passeggio per mamme con carrozzine, e via passeggiando, inventa la possibilitòà di renderla ciclabile ed ecco ciclisti, ragazzotti e adulti poco intelligenti, che sfrecciano a 30 e più all'ora per farsi vedere, senza alcuna recinzione, separazione, zigzagando, in attesa dell'incidente, il comune ha apposto il cartello della velocità max 10 all'ora sia per i pedoni che per i ciclisti. Un disastro, il comune di Ancona, un disastro. Vigili assenti da tempoi immemorabili, vigilanza zero. Qui le multe sono di fatto abolite, solo a chi spara con il mitra potrebbe essere segnalato alla polizia municipale.Forse.

cesare beccaria Commentatore certificato 26.08.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

argomenti:

- le zoccole del cavaliere
- la perdonanza del cavaliere
- le stronzate del senatur
- le minchiate dei leghisti
- il superenalotto
- la crisi economica terminata

......... Si parla solo di scemate e i politici si riempiono le tasche di soldi .... e le aziende chiudono e la gente rimane senza lavoro ... e la scuola sta cadendo a pezzi..... a chi giova tutto questo ??? Ai delinquenti e ai ricchi.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Con la "Perdonanza" il pedonano diventerà perdonàno (attenzione all'accento).

Contestualmente Bertone diventerà Bertuccia (una e trina) che non vede, non sente e non parla!

Con quest'incontro viene ufficialmente ripristinata la vendita delle indulgenze, ultimo passo del cammino del pedopapa (dopo aver ripristinato tutto il vestiario medioevale, i simboli della chiesa medioevale e la caccia alle streghe con l'obbligo, per ogni diocesi, di nomina di preti esorcisti a cui molti vescovi un po' meno pagliacci di altri loro colleghi, si sottraevano fino ad oggi http://www.verginedegliultimitempi.com/esorcisti.htm) verso il totale ripristino dell'istituzione della santissima vergognosa inquisizione, della tortura e del rogo!

Sembra che, tra le regole della santissima inquisizione ci saràà che tutti i possessoti di bicicletta, se non elettori del pdl, dovranno essere sottoposti alla RUOTA! E questo per salvaguardare i cattolicissimi e cristianissimi possessori di SUV!

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.08.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire: c'è chi giustamene riporta la sentenza della Corte Europea per i diritti dell'uomo TAL QUALE, senza fare commenti, lasciando dunque ai singoli di valutarne la portata, e chi approfitta di questa sentenza per dar contro a Governo e forze dell'ordine.

Se non ricordo male, la sede di Genova, pur assai infelice, fu scelta da un governo a capo del quale c'era Prodi.
La pianificazione dell'evento fu fatta dal Governo Prodi.

Il Governo di Berlusconi, che arrivò poco prima di quel famoso G8, trovò praticamente già tutto programmato, salvo qualche quisquilia come le fioriere e altri addobbi di cui Berlusconi si preoccupò personalmente.
Quindi, il difetto sta in chi scelse quella sede, e organizzò quella sicurezza.

Il difetto del Governo Berlusconi è stato quello di non mandare all'aria la schifezza che altri avevano pianificato, e di limitarsi a cercare di gestirla.

inconnue-2009 26.08.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-----------------------------------------------

LA TRISTE STORIA DEL CANONE RAI

- Che cosa è il CANONE e quando è stato introdotto?

- E’ giusto pagarlo?

- Com’è che sembra una legge all’italiana?

- Chi deve pagare il canone?

Quali sono le (buone) ragioni di chi non lo fa?

http://www.youtube.com/watch?v=fxsbchr6XTE

questa è una bozza di 40 secondi

---------------------------------------------

edoardo a. Commentatore certificato 26.08.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento


MELFI
7 operai protestano sul tetto di un'azienda
dell'indotto Fiat pronta alla chiusura lasciando
a casa circa 170 operai .
Un vigilantes spara 4 colpi di pistola !
^^^^^^^^^^^
Sarà un settembre caldissimo
famiglie sul lastrico
aziende che chiuderanno
e Bisonti Furiosi a frigo vuoto

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"In ogni caso, nonostante la Perdonanza, Berlusconi non potrà ottenere per sé l'indulgenza plenaria come gli altri diecimila pellegrini. "Il premier non la otterrà - puntualizza il portavoce dell'arcidiocesi dell'Aquila, don Claudio Tracanna - perché, in quanto divorziato, non può accedere al sacramento della comunione"."

Eh già. Per la Chiesa, se avesse proseguito a frequentar minorenni e zoccole senza divorziare, sarebbe tutto regolare.
Ecco cosa genera l'incontro tra due pensieri ipocriti: il nulla.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 26.08.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da Facebook di Saverio Tommasi :

L'ho fatto. L'avevo scritto, l'ho fatto. Stamani sono stato alla Procura della Repubblica di Firenze e ho denunciato il governo. Ho presentato due esposti recanti la "notitia criminis" concernente il favoreggiamento dello squadrismo, il primo, e varie fattispecie di reato, il secondo. L'oggetto del contendere è quella porcata di legge chiamata "pacchetto sicurezza", legge 15 luglio 2009, n. 94 recante "Disposizioni in materia di sicurezza pubblica".
L'ho fatto in accordo con il "Centro di ricerca per la pace di Viterbo", che mi ha procurato i testi degli esposti. Se vi interessano, scrivetemi.

http://www.facebook.com/home.php?ref=home#/note.php?note_id=124095416266


Leggendo i pessimi interventi del mantov'ano, e quelli ottimi di Eduardo Dumas, capisco che l'unica cosa che può salvare l'italia oggigiorno è il totale meticciamento con razze che presentano caratteristiche migliori della "razza padana" (e ci vuole veramente poco dato visto che la sedicente "razza padana", con i suoi borghezio, calderoli, salvini, bossi e il loro scendiletto mantov'ano, dimostra ogni giorno di più di essere all'ultimo gradino della scala evoluzionistica)

Viva il meticciamento!
Viva Obama!
Viva la totale abrogazione di frontiere: linee politiche e non geografiche che creano soltanto diversità indotte e non reali!

METICCIAMOCI!

(gratiti anche "sedicenti extraterrestri")

Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 26.08.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

X molti ma non x tutti....con mastercard

Crop Circles: la verità


fatevi almeno 4 risate.....

http://zonwu.blogspot.com/2009/07/crop-circles-la-verita.html

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 26.08.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morte Giuliani: fu legittima difesa
Corte europea diritti dell'uomo accoglie versione italiana

(ANSA) - STRASBURGO, 25 AGO - Il carabiniere che al G8 di Genova uccise Carlo Giuliani agi' per legittima difesa: lo ha deciso la Corte Ue dei diritti dell'uomo. I giudici di Strasburgo hanno quindi accettato la versione delle autorita' italiane su come si sono svolti i fatti inerenti la morte del giovane. Secondo la sentenza il militare che sparo' a Giuliani non e' ricorso a un uso eccessivo della forza, ma ha risposto a quello che ha percepito come un reale e imminente pericolo per la sua vita e dei suoi colleghi. La Corte ha dato invece ragione ai familiari di Carlo Giuliani riconoscendo come l'Italia avrebbe dovuto svolgere un'inchiesta per stabilire se il fatto potesse essere ascrivibile a una cattiva pianificazione e gestione delle operazioni di ordine pubblico. Per questo i giudici hanno stabilito che lo Stato dovra' risarcire 40.000 euro ai genitori di Carlo Giuliani. Infine i giudici di Strasburgo hanno ritenuto che, a differenza di quanto sostenuto dalla famiglia Giuliani, il governo italiano abbia cooperato sufficientemente con la Corte, consentendo di condurre un appropriato esame del caso. Nessuna violazione, dunque, dell'articolo 38 della convenzione che impone agli Stati contraenti di fornire tutte le informazioni richieste dai giudici di Strasburgo. (ANSA).

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento

VI FILTRANO ANCHE LA PAROLA P.D.

HA HA HA HA HA HA

E.D AVEVI RAGIONE!

CHIUDERE PER MANUTENZIONE!

CEREBRALE!

Extraterrestre (Alfa Centauri) 26.08.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

FIGLI DI UN POLLO MINORE

Regole giuste per una giusta coesistenza e vita? Magari!

Una volta si diceva: “Hai voluto la bicicletta? Ora pedala!”
Adesso si dice: “Hai voluto la bicicletta? Ora paga!”

Siamo una raccolta a punti: con quanti si vince l’autoradio?

E’ anche vero, pero', che ormai c’e’ l’anarchia stradale ma come sempre, in Italia, si punta al soldo da arraffare e non alla soluzione del problema.
Ben vengano parchi (per noi polli e per i nostri pulcini sarebbe fantastico), piste ciclabili e zone verdi (magari un verdino un po diverso da quello leghista).

Ormai non possiamo piu’ parlare di leggi ma di vere e proprie espropriazioni indebite.
Multe su multe e tasse sulle tasse: ma che e’?? C’ho scritto Joe Condor?
Ci vuole una sforbiciata come si deve, a questo schifo.
La casta clericale, che ora prende le distanze dai Patti Lateranensi perche’ non riesce piu’ ad arraffare come prima, sarebbe ora che andasse a lavorare, invece di fare finta di niente sulle persecuzioni passate e sugli stupri attuali (il piu’ delle volte di “stampo” pedofilo).

Se il Signor Presidente della Repubblica avesse una coscienza e un minimo di dignita’ dovrebbe sciogliere le camere e subito dopo andarsene (finalmente) in dignitoso silenzio per aver avallato le peggiori vergogne.

Subiamo continuamente i deliri incontrastati di questi malati mentali senza poter dire o fare qualcosa; finche’ non saremo una unica voce l’avranno sempre vinta loro.

A guidare il Paese c’e’ "la creme" della peggiore specie, quella che non si estingue (sorvolo sulle professioni).
Ora che hanno fatto leggi per prendere quattrini da ogni risorsa stanno facendo in modo da coinvolgere anche i bambini: altra loro fonte di bieco reddito. Immagino un bimbo in triciclo sul ciglio della strada che riceve il verbale da un vigile (cosi’ come ha gia’ fatto la Finanza in passato).

E mentre in strada si muore di fame, aspetto con ansia il nuovo balzello sui peli superflui.

PolloMannaro

Pollo Mannaro (pollomannaro), Milano Commentatore certificato 26.08.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

se non ti insegnano da piccolo a rispettare cio´che ti circonda e´molto probabile che da grande tu si un menefregista,da noi il primo comandamento e´fai agli altri coi´che ti fanno perche´gia da piccolo ti insegano a adessere piu´forte,piu´furbo ,piu´bello non dico che l´autostima si un reato .ma e´come la si propone,guardiamo i nostri ragazzi,chiediamoci che esempio hanno degli uomini grandi?che emettono leggi ,e che loro non rispettano che mamme mandano le figlie a vendersi per concorsi ,che animali vengano maltrattati e istruiti per combattere,non e´la bici o la legge che non funzionerebbe,ma lÍTALIANO,hai miei figli nelle elementari la polizia tedesca va nelle scuole,insegna loro la guida su due ruote,va nei canili,insegna loro il rispetto si sradale che umano ,qui ti fanno anche la multa se attraversi a piedi il semaforo rosso e se dalla parte opposta cé´un bambino costa di piu´non e´un reggime, e´rispetto ,ma loro ti danno la possibilita´di non trasgredire,come mettendo al cittadino tutto a sua disposizzione le tasse si pagano per tutto cio´,chissa perche´L´ITALIANO a casa sua si lasci sottomettere,non sopporta lo straniero e in Germania vuole tutti i suoi diritti(che ci viene dato e siamo STRANIERI)? e qui convive con qualsiasi etnia?ma quale e´il vero Italiano?I tedesco non e´un santo,ma ha capito che sbagliando si púo´KAMBIARE noi quando lo vogliamo capire???????CHE SIAMO SULLA STRADA DELLA della perversione e dittatura???qui siamo liberi perche´loro sanno che cosa sia una dittatura non manca la morale almeno nei partiti e se manca non rimangono al governo ,il diverso si cerca di RISPETTARLO non e´la legge che viene fatta da uomini sbagliati che ti impone ma dovresti essere tu ad importi di rispettare tutto cio´che ti circonda GUARDATE quanti morti abbiamo sulle nostre strade, quello si che aumenta il PIL se RISPETTI IL PIL SCENDE E SI PIANGE DIMENO ;ciao una mamma

Patrizia P., Bonn Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Le cagate dei peggiori TROLLS svaniscono in pochi minuti...puff !

...hi hi hi...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

X Ace Gentile, torino

A Pisa esiste la possibilita' di marchiare la bicicletta in caso di furto.

viene marchiata con un numero di serie su almeno due parti , e' praticamente una targa.

M X (hall2001), versilia Commentatore certificato 26.08.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

A parte gli scherzi, sempre per rimpinguare le casse dello stato, avete mai pensato ai danni che può fare un ferro da stiro? Ammettiamo che fermo nella scatola, chiuso nell'armadio a muro è innocuo, ok. Ma se lo muovi, per giunta acceso? Trovo strano che questo governo efficentissimo non abbia ancora pensato di regolamentarne la velocità e, in questo caso, "anche" (che nostalgia)la temperatura. Un ferro da stiro acceso, agitato da una donna pure patentata, è pericolosissimo.
Per non parlare delle pentole a pressione.
Che un mondo difficile.

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 26.08.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attn. Mariana Carbone
Scusate ma per farmi capire devo scrivere in dialetto:
Con un pare mascio e na mare roia no podea venir fora che na fiola cagna ...
ti no te si veneta te si solo na pora bacana poco istruida ansi podria dir asena na asena partoria sora un luamar in una note de tempesta sensa luna.
E no far finta de no aver capio che to scrito en puro dialeto padan
STRONSA

ElChe Guevara Commentatore certificato 26.08.09 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'angolo della genialità

Qualcuno qui ha parlato di targa per la bici (lo picchierei) e l'assicurazione?! Quello che davvero ancora manca, per poco, è l'assicurazione!

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 26.08.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

@ farlallina.

perche?

Perche ha diviso il blog,ha messo i blogger gli uni cotro gli altri,e te,ci sei cascata,come del resto antonio desani,che continuo a ritenere persona in buonafede.
ed, ha per mesi offeso,insultato,perseguitato,calunniato e minacciato decine di persone,gratuitamente con ossessiva indefessa perseveranza.

Questo spazio era diventato il suo,personale porto franco,dove seminare odio,zizzania,cattiverie,sproloqui ed ingiurie di ogni sorta.

A me,come del resto a moltissime altre persone,ha dato la chiara impressione,a differenza tua,e di antonio,di essere in TOTALE MALAFEDE,di aver ordito e messo in atto UN VERO E PROPRIO ATTENTATO AL BLOG.

Considerando poi,che dal blog,sono nate le liste civiche,i meet up,i blog di sostegno a lmovimento,e tutto il movimento stesso,pare palese,che attentare il suo "cuore pulsante" avrebbe,come stava accadendo,avuto ripercussioni sull' intero movimento.

Tenute in conto,non solo le posizioni di quasi tutte le componenti attive di questo spazio,ma anche di Beppe e dello s.t.a.f.f.,che negli ultimi periodi giustamente,e per difesa lo bannava quasi ogni giorno,ed hanno scritto in chiaro nel post "la rete è adesso",chiarendo una volta e per tutte che ed era un "troll tigre",cosa vuoi di piu?

Ti ricordi cosa è successo,nei giorni che hanno preceduto quel post?

Ti ricordi la rivolta del blog contro ed?

Ti ricordi come ed e chissa chi... mi hanno schifosamente cancellato i due post che scrissi a mia difesa?

Voglio credere che tu sia in buonafede e che non abbia ancora capito gli sporchiluridi intenti di quello schifoso individuo,altrimenti devo credere che anche tu,sia in malafede come lui...

Io non sono MAI STATO ALLONTANATO,ME NE SONO ANDATO DI MIA SPONTANE AVOLONTA,(come purtroppo molti altri a causa sua)IN ATTESA DI RISPOSTE CHE POI,(GRAZIE AL CIELO) SONO ARRIVATE!

Infine sbagliare è umano,sono certo che nessuno te ne farebbe una colpa,se tu riconoscessi di aver sbagliato carro...

Buona giornata


questa è un'altra classica situazione della strana concezione tutta italiana di una famosa massima.

"colpiscine molti per educarne uno".

sono automobilista e ciclista, studio e vivo in una città universitaria in cui il 90 per cento degli studenti si spostano in bicicletta.

da automobilista posso capire il rischio che talvolta si corre per via di pedalatori indisciplinati e comprendo il fastidio e lo stress che nel traffico posso causare.

ma ciò non toglie che questa legge sia priva di senso, perchè tende ad equiparare mezzi di locomozione che hanno esigenze diverse: piste ciclabili, percorsi urbani, una viabilità studiata per la sicurezza del ciclista.
in pratica si vuole regolamentare e multare il ciclista che è un "abusivo" della strada, ma un abusivo obbligato.
come scrisse ivan illic in "elogio della bicicletta", le nostre città si sviluppano nell'ottica di un trasporto in auto, allontanando le persone e distruggendo i luoghi di vita comune.
all'interno di questi spazi la bicicletta è un'anomalia.

in sintesi penso che questa legge possa avere un senso se supportata da una valida campagna di viabilità delle varie città.

ma siamo in italia e al momento mi sembra oltre l'utopia pensare ad un cosa del genere.
i problemi qui si risolvono proibendo e non regolamentando.
inoltre vuoi mettere ulteriore gettito monetario per i comuni derivante dalle multe?
in attesa di revisioni obbligatorie per le bici e targa per le due ruote vi saluto.

ciao beppe e a tutti quelli del blog.

michele carbone 26.08.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia condannata per “UNA CATTIVA PIANIFICAZIONE E GESTIONE DELLE OPERAZIONI DI ORDINE PUBBLICO A GENOVA”, sulla morte di Carlo Giuliani.

Questo è quanto ha stabilito la Corte europea dei diritti dell'uomo sulla morte di Carlo Giuliani in una sentenza resa pubblica. Riconoscendo come l'Italia avrebbe dovuto svolgere un'inchiesta per stabilire se il fatto potesse essere ascrivibile a “UNA CATTIVA PIANIFICAZIONE E GESTIONE DELLE OPERAZIONI DI ORDINE PUBBLICO”. Per questo i giudici hanno stabilito che lo Stato dovrà risarcire 40.000 euro ai genitori di Carlo Giuliani.

Commento:
Se si fosse