Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il pugno violento della legge


Davide_Mangano.jpg
Il ragazzo trascinato via di peso da agenti in borghese a Messina si chiama Davide Mangano. Voleva fare una domanda al ministro Alfano. Chiedergli come concilia la lotta alla mafia con la coesistenza con lo psiconano. Lo stesso che ha definito eroe il suo ex stalliere, quello che si occupava di "cavalli", il mafioso omicida Vittorio Mangano. Davide non è riuscito a fare la domanda. Afferma di essere stato schiaffeggiato e preso a pugni in questura senza poter contattare nessuno per due ore. Il referto ospedaliero ha riportato quattro giorni di prognosi. Davide ha deciso di sporgere denuncia. Il blog vi terrà informati.

9 Ago 2009, 21:56 | Scrivi | Commenti (99) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Bravo!

Efstathios Varvarigos 16.08.09 00:16| 
 |
Rispondi al commento

bè lo sospettavo da tempo forti con i deboli è deboli con i forti, parlo per esperienza personale roba di 25 anni fà dopo una serata con amici pizza eun pò di birra in più tornando sulla strada di casa un posto di blocco dei carabinieri, ci fermano mettete le mani sul cofano perquisiti come se fossimo dei deilnquenti ,non dico che non dovevano perquisirci ma con un appuntato si è sfiorato il ridicolo dopo una mia battutaccia l'appuntato dice qui cè qualcuno che fà lo spiritoso, al che mi portano via con l'alfetta badate bene in quattro e io in mezzo mentre ingranava la prima il carabiniere lato guida con in mano la radio dice attenzione nemico publiconumero uno ,allora ho pensato siamo proprio al ridicolo,eccc.................

nicolino scroccarello 11.08.09 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate esattamente 10 anni fa? In un'isola tra la Liguria e la Toscana? Un poliziotto della municipale rifiutò di "accompagnare" una maestra all'ospedale psichiatrico -sicuramente si trattava di un infame Trattamento Sanitario Obbligatorio, cioè contro la volontà della persona (per questo è stata delegata la Polizia Mun.)-, e, dopo un litigio con i Carabinieri, fu arrestato e chiuso in cella in caserma. Il comandante C.C. si affrettò a trasferirlo in altra sede in attesa del processo e, per questo, impiegò un elicottero. L'elicottero cadde e morirono 4 carabinieri assieme al poliziotto M. Mi ricordo che sui quotidiani veniva riportata l'intervista del Comandante C.C. il quale riferiva che non era sicuro lasciarlo in caserma dopo quello che era avvenuto con i colleghi. Nonostante tutto il Trattamento Sanitario Obbligatorio ospedaliero è ancora più violento e infame di quello che ti può capitare nelle altre istituzioni. oltre tutto il T.S.O. è anche subdolo si fa passare agire per il tuo bene -anche per questo fa meno notizia rispetto tutti gli altri abusi.

Gianni Carlevaro 11.08.09 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Democrazia all'italiana.

Giuseppe V. Commentatore certificato 11.08.09 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Mangano eroe!

Michele A. 11.08.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento

spero che la prossima volta tutte le persone che si trovino di fronte ad episodi simili facciano qualcosa. Loro erano in dieci, chi osservava in 100 200 ma anche se fossero 30 cosa ci voleva ad impedire che tutto ciò accadesse? visto che la polizia usa la forza ingiustamente difendiamoci!!! una sola persona ha cercato di aiutarlo, e gli altri? se tutti fossero intervenuti non sarebbero riusciti a portare nessuno in caserma, e la prossima volta ci avrebbero pensato su due volte prima di prendere di peso un cittadino ingiustamente..... meditate gente, meditate!

giustizia sia 11.08.09 00:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

....e questo ancora non è niente l'avete votata voi questa "questa gentaglia" ora per mandarli via bisogna scendere in piazza con i randelli!!

sergio barone, napoli Commentatore certificato 10.08.09 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo, chiaramente, che nelle stazioni di Pubblica Sicurezza ci fossero le videocamere. A che è servito andare in Ospedale? Ai poliziotti i medici ospedalieri hanno dato il doppio della prognosi rispetto a chi voleva avvalersi della valutazione dei medici per protestare. Così si è delegata la gestione di chi ha ragione all'arbitrio di una tale categoria e si è perso in partenza.

Gianni Carlevaro 10.08.09 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove sono capitata? Ho letto di gente che si è indignata perché, secondo loro, per uno schiaffone e soli quattro giorni di prognosi non avrebbe dovuto fare storie!... Ma state scherzando? Allora siete davvero fascisti, violenti, e pure imbecilli. Perché non capite che, quello stesso agente colle mani lunghe, potrebbe un giorno andare allo stadio, trovare uno dei vostri bambocccioni rasati urlanti e, pensando che tanto è grosso e a lui due schiaffoni non fanno un baffo, manganellarvelo ben bene o restituirvelo stecchito. O farsi vostra figlia, in giro di notte, col pretesto di portarla in caserma perché è senza documenti...E allora cosa direste? O forse, in fondo vi fa rabbia che ci sia ancora chi pensa di avere il diritto di parlare con uno dei vostri "unti per diritto di consenso", senza rispettare il copione, e non accetti, per questo, nemmeno di essere spintonato? Per me, io li avrei denunciati anche per avermi portato in questura, visto che in Italia esiste la libertà di espressione e di pensiero.

maria m., sassari Commentatore certificato 10.08.09 21:27| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Italia: un'usurocrazia dai tratti "fascisti"

Roberto Vian, Mestre-VE Commentatore certificato 10.08.09 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che la democrazia si esprime in minaccie cavolo che belli questi ideali.
PS: quello che è uscito dopo due anni per aver ammazzato una ragazza... è stato scarcerato da un giudice.. non da un politico, anzi il politico, proprio quell'alfano citato, ha mandato ispettori per vedere cosa è successo

Carlo Pasquali, Tortona Commentatore certificato 10.08.09 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a questi pezzi di merda di politici, non bisogna porre domande a cui non possono rispondere, perchè ignoranti ma sparargli in mezzo agli occhi. per quanto riguarda i poliziotti, aspettarli in luogo isolato e pestarli a dovere, poi si vedrà.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 10.08.09 20:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

e di quello che ha ammazzato la fidanzata e dopo..... DUE anni e' in liberta'????

Alessandro Pinna 10.08.09 20:12| 
 |
Rispondi al commento

forse gli agenti colpevoli di tutto ciò l'hanno fatto con i caschi così da non poter essere identificati come a Genova. Queste sono cose per cui una persona può espledere di rabbia. Si tutelano i delinquenti come Sgarbi e si ammanettano i ragazzi che ridono per le stronzate che dice quel truffatore dello stato.
Spero che tutto ciò abbia fine ma nonci credo molto e non so cosa dire ai miei figli per educarli alla legalità.

mario tiberi 10.08.09 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Carlo Pasquali, Tortona.
Chissà, mi piacerebbe ospitarti per un paio d'ore e spiegarti la democrazia.

Nello Squillante Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.09 19:36| 
 |
Rispondi al commento

siamo in iran per caso?lo dico perchè in iran processano i manifestanti che sono andati al funerale della dimostrante,invece da noi sequestriamo un ragazzo che vuole fare una domanda più che legittima.ci vedete qualche differenza?io no........non so voi .....

devis q. Commentatore certificato 10.08.09 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe rendere pubblici i nomi degli agenti che hanno portato via Davide , almeno potremmo chiedere loro una spigazione chiamandoli per nome e cognome; avranno un'identità o si chiameranno Mr Pink,Mr Black e Mr Brown?..

Paolo P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.09 18:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

tutto questo è atroce...questo ragazzo viene anche accusato di aver finto...quando ci sono i video...e si puo immaginare benissimo il seguito...queste sono scene da fascismo.......massimo rispetto per Davide Mangano!

Vanessa M. Commentatore certificato 10.08.09 17:38| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Schiaffi e pugni da fascistoidi questurini. Il potere dei MAFIOSI Mal potere cerca di mantenersi anche in questo modo.
A calci in culo dovranno esse cacciati questi MAFIOSI malavitosi che si fanno mantenere a nostro libro paga.

dr. Jekill 10.08.09 17:22| 
 |
Rispondi al commento

È qui l'Iran?

elvy b., new york Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.09 17:12| 
 |
Rispondi al commento

c'è da avere paura a a dire qualsiasi cosa ormai

silvia barbieri 10.08.09 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Rassegnati ragazzo, non c'è giustizia in questo Paese!

franco icci 10.08.09 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' molto importante che quando qualcuno di noi subisce questi trattamenti per iniziative ammirevoli come questa, si segua il caso passo passo.
Mi e' piaciuta tantissimo Sonia, che e' intervenuta con un video a sostegno di Davide e Alessando (?) che hanno subito una denuncia per aver chiesto a pecorina dei chiarimenti su le sue dichiarazioni su Diana.
Il supporto, anche morale, e' di vitale importantanza per invigorire gli animi. Per il contrasto ai politici prepotenti dobbiamo essere tutti uniti.

Amedeo Ravina Commentatore certificato 10.08.09 16:36| 
 |
Rispondi al commento

FORZA DAVIDE! SEI UN ESEMPIO DI FORZA E DI CORAGGIO, DOBBIAMO ESSERE TUTTI COME TE!! MI DISPIACE MOLTO PER LE CONSEGUENZE SUBITE, NON MOLLARE MAI SE PUOI!

Roberta B., Prov FI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

IL TG3 DELLE 14,30 HA DATO NOTIZIA CHE L'AZIENDA CAMOZZI DI BRESCIA E' IL POSSIBILE ACQUIERENTE DELL'AZIENDA MILANESE DELLA QUALE ALCUNI OPERAI PER PROTESTA DA GIORNI STAZIONANO SU UN PONTE MOBILE. PREMETTO CHE NON HO MAI SCRITTO AD UN BLOG O AD UN GIORNALE NONOSTANTE LE "SCORRETTEZZE" SUBITE. LA CAMOZZI HA ACQUISTATO ANNI FA A GORIZIA LA DITTA VOUK (macchine tessili 160 operai più l'indotto)E DAL 31.03.2009 HA DEFINITIVAMENTE MESSO IN MOBILITA' GLI ULTIMI OPERAI,... tutte le promesse si sono rivelate un buco nell'acqua... PRECISO CHE LA DITTA VOUK HA SMESSO DI ESISTERE IL 31.03.2009 - TUTTO I MACCHINARI PORTATI I CINA ED IN ALTRI STABILIMENTI INDUSTRIALI. ALCUNI OPERAI SONO STATI INGLOBATI NELLA CAMOZZI DI BRESCIA (coloro che un domani neanche tanto lontano possono trasfersi a Brescia con armi e bagagli,...) PER0' L'INSEGNA VOUK RIMANE PER IL BENEFICIO AVUTO DALLA PROVINCIA DI GORIZIA?
VORREI PORRE ATTENZIONE AI "GIOCHI" DELLE GRANDI AZIENDE CHE PROMETTONO MA ULTIMAMENTE POCO MANTENGONO DANDO COLPA ALLA DIFFICILE SITUAZIONE MONDIALE.
COMUNQUE - AUGURI - SPERO CHE PER LORO VADA MEGLIO DI COM'E' ANDATA A MIO MARITO CHE PER 33 ANNI HA LAVORATO NELLA STORICA DITTA VOUK E CHE HA VISTO "DISTRUGGERE" GIORN DOPO GIORNO.
GORIZIA, 10.08.2009 VOGRIC ELENA

ELENA VOGRIC 10.08.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà a Davide Mangano.

Gianfranco S., Butera Commentatore certificato 10.08.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Carlo Pasquali, evidentemente in vena di battute, scrive "Ma la democrazia è appunto il rispetto degli altrui spazi". Berlusconi e il suo governo mafio-fascista (o fascio-mafioso, se preferite) sta prendendo TUTTI gli spazi, e quindi non puoi neanche grattarti senza rischiare di violare il loro spazio. Oramai in Italia non è più possibile esprimere, non dico il proprio dissenso, ma neanche il malcontento, senza essere oscurato e, sempre più spesso, minacciato. Quando cittadini che non commettono alcun reato (e fare una domanda ad un potente non lo è, fino ad ora) vengono fermati, questo si chiama dittatura e abuso di potere. Mi auguro che da ottobre cresca un forte movimento di protesta civile contro questa deriva autoritaria. Basta vivere da sudditi!!!!!

Umberto Gostoli 10.08.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro aldo da marene:
1) e mi avessero picchiato per due ore altro che 4 giorni di prognosi... un pugno ben dato ti da già sette giorni...
2) certo è legittimo porre domande (anche capire le risposte, sai dopo 100 volte che uno da una risposta e l'altro non capisce... il problema è di chi pone la domanda non di chi risponde) però è opportuno saper il luogo ed il modo.
Quando grillo è venuto a tortona a dire le sue accuse esibendosi sul palco a caccia di voti (come faceva cicciolina) per un sindaco di rifondazione comunista che ha avuto problemi di giustizia per falso sul lavoro (speriamo tutto archiviato), potevo anche io mettermi ad urlare...
Ma la democrazia è appunto il rispetto degli altrui spazi, quello era un comizio politico fatto da un comico-politico per cercare di prendere qualche voto, non un dibattito pubblico.
L'educazione ed il rispetto devono esser dentro ognuno di noi... ecco perchè non mi piace cavalleta, non rispetta gli altri... e fomenta questo modo di pensare.
Spero ora ti sia più chiaro il mio pensiero.
Bel posto Marene mi piace

Carlo Pasquali, Tortona Commentatore certificato 10.08.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se avete bisogno di un po' di grano io ci sono, ciao

Mauro Buonasorte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.09 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Questo, è sempre in polizia?

Ha violentato due donne in questura» Arrestato poliziotto imputato per il G8 Caso Diaz.
GENOVA — Lo hanno arrestato i suoi colleghi, nella questura di Genova, e ora Massimo Luigi Pigozzi, 44 anni, assistente capo di polizia, dovrà rispondere di una pesante accusa: aver stuprato due giovani prostitute romene e averne palpeggiato una terza mentre erano nella camera di sicurezza. Affidate al suo controllo. Pigozzi (non è sposato e non ha figli) è ora agli arresti domiciliari nella caserma di Bolzaneto. Proprio la caserma dove nel 2001 i manifestanti fermati durante gli scontri per il G8 vennero sottoposti a vessazioni, umiliazioni e violenze. Il processo sui fatti di Bolzaneto è in corso davanti al Tribunale di Genova e fra i 44 appartenenti alle forze dell'ordine su banco degli imputati c'è anche Massimo Pigozzi.

antonio d., carrara Commentatore certificato 10.08.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certe cose vanno denunciate al tribunale di strasburgo con l'appoggio di un avvocato internazionalista con le contropalle.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.08.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

nella polizia si fa carriera se si segue la linea che il governo di turno traccia. piu' e' invasivo il governo, piu' la polizia si adeguera'.
scommetto che se si riuscisse a domandare in amicizia, in via informale, a quei poliziotti perche' hanno agito cosi', diranno che c'hanno famiglia. la stessa cosa dicevano i torturatori argentini.
i tagli che il governo attua vanno a suo vantaggio, dal momento che servono a far capire alle menti deboli chi e' il padrone e le spingono ancora di piu' alla sottomissione, sperando in una qualche elemosina.
i poliziotti per cultura (o incultura), fanno fatica a uscire dall'ordinde d'idee che il potere ha sempre ragione. e per certuni l'abuso diventa un atto dovuto.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 10.08.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contro il regime, una sola arma: sciopero fiscale!!!!!

Umberto Gostoli 10.08.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.meetup.com/LISTACIVICA-BEPPEGRILLO-ITALIA/it/

Questo ragazzo o ha 4 giorni di prognosi ,i "MILITARI" 8 considerando che è circa 60 kg ed era in caserma con 5 persone la probabilita' che lui sia Rambo quale è ?

Hanno fatto un processo per direttissima strada facendo ,hanno fatto ipotesi e trattato un cittadino come una BESTIA .

l'ABUSO DI POTERE E' PALESE

Queste persone dovrebbero lavorare per la nostra sicurezza

Tu che ti ritieni prfessionista ,ha in peso corporeo che è il doppio ,siete in piu' persone

TI RITIENI UN DIFENSORE DELLA LEGGE " VERGOGNATI E CHIEDI SCUSA!

Gaetano Vilno' 10.08.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

i medici che hanno dato tanti giorni di prognosi alla polizia dovrebbero essere cancellati dall'albo
per falso ideologico.
Eppure non mi pareva di vedere poliziotti fatti di ricotta leccaculi si ma ricottari no.

mario l 10.08.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono una siciliana indignata e adesso vi spiego perchè,specialmente ai miei conterranei.Ho visto il video del sig alfano e di come la polizia ha trattato il povero Davive Mangano. Ho visto le persone attorno gridare vergogna ai poliziotti...no, non ai poliziotti, cari miei siciliani, ma a voi stessi!Perchè?Vi sentite bene solo perchè avete gridato, e poi che fate, vi girate dall'altra parte?Nel quotidiano che fate per risolvere questo dannato problema mafioso(lo vogliamo dire a noi stessi?)NOI SICILIANI SIAMO TUTTI MAFIOSI E ZITTI!E che non lo so?Basta un contentino e diventiamo cagnolini proni e di nuovo zitti. Vergogniamoci dal profondo del cuore, alziamo la testa, alziamola e facciamo emergere la dignità che c'è ancora nel profondo del nostro cuore!!!Accetto tutte le critiche(sono siciliana l'ho detto)smentitemi, ma dovete essere prima ONESTI con voi stessi. Abbasso la sicilia mafiosa e viva la SICILIA ONESTA!

gilda s. Commentatore certificato 10.08.09 12:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Che schifo! ho visto il video, questa è dittatura! altro che Paese civile! sull'arroganza di certi poliziotti ne avevo conoscenza (personalmente vidi malmenare un ragazzo di 16 anni, in friuli, per una partita di calcio, aveva buttato una lattina vuota di coca-cola contro la tifoseria avversaria fuori dallo stadio. E' vergognoso che un cittadino non possa esprimere liberamente il suo pensiero e il suo dissenso anche contro un politico. in che Paese viviamo! mi è oscuro il motivo per il quale un inerme cittadino viene portato, a forza, in caserma mentre politici plurindacati e condannati siedono imperterriti in parlamento. Ma di cosa parliamo? di quale giustizia parliamo? Bisogna fare qualcosa o finiremo tutti indagati, rei di non essere d'accordo con la linea di questo governo!!!!!!!

anna maria 10.08.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Chi è lo Stato?

Antonino Di Bella, Catania Commentatore certificato 10.08.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Bel comportamento della polizia. Chi fa domande viene picchiato...

Mi sta venendo un dubbio... sono in un Paese democratico o in una sorta di dittatura sudamericana?


http://ilparere.blogspot.com/

Giovanni Tonetti 10.08.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo seguire ogni caso che avviene con queste modalita'. Coloro che compiono questi abusi vivono tranquilli grazie all'anonimato che circonda gli avvenimenti. Piu' casi verranno alla luce, maggiori tutele avranno queste "vittime", del loro coraggio morale di porre una domanda semplice e democratica, a persone che si sono mangiate la nostra democrazia.

Marco Ghetti, Cesena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.09 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....Meno male che nn vivo piu´ in Italia!!!Che schifo!!!

Vincenzo ., Paderborn(Germania) Commentatore certificato 10.08.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Suggerirei di fare denuncia DIRETTAMENTE all'Alta Corte di Strasburgo, visto che giocandola all'interno del CANILE, sicuramente finirà tutto insabbiato con gran casini per il giovane UOMO.

fabio de grandis 10.08.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa ridicola sono i 4 poliziotti che si sono messi in infortunio a causa della resistenza del "pericoloso sobillatore".

Ma chi era costui, l'incredibile HULK ?

Le nostre rinomate forze di polizia non riescono a tenere a bada un "pericoloso parlatore" in quattro persone senza farsi la bua ?

Signori, con tutto il rispetto ma, cambiate mestiere ....

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un maoista rompi coglions che ha avuto ciò che si meritava....e due ore di botte pr 4 giorni di prognosi sono pochissimi, in due ore se ne danno di botte!!!!!

cicci cicci adada Commentatore certificato 10.08.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4 giorni di prognosi? UUUU praticamente devastato... magari si è storto la
caviglia nelle scale di casa... a no nel caso la prognosi era almeno 15... ecc ecc..
Ma caro Carlo Pasquali,Tortona se per dire le fregnacce chescrivi ti avessere pestato per un paio d'ore in questura, per ipotesi..,anche i tuoi supposti giorni di prognosi sarebbero sciocchezze?
Non pensi che abbiamo tutti il diritto di dire qualsiasi cosa pensiamo senza che i questurini ci portino dentro??
Non pensi che un ministro come alfano (minuscolo per scelta) avesse il dovere di rispondere?
oppure credi, come molti fanno, che meglio le teste calde in galera come ai tempi del duce?
Sai che tu puoi parlare liberamente qua sopra al massimo trovi qualcuno come me che non la pensa uguale, ma se i tuoi finiscono il lavoro iniziato (la dittatura) ho l'impressione che anche tu farai bene a tacere..

Aldo ., Marene (CN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

be almeno adesso capisco perche al sud del italia
c'e gente che preferisce .. LA MAFIA ASSASSINA ALLO STATO ITALIANO
e l efetto robin hood (CARO AGLI PSICOLOGI)
quando lo stato diventa piu cattivo del cattivo il meno .... cattivo diventa un eroe
MA POSSIBILE CHE QUESTI EROI IN DIVISA NON LO CAPISCANO...
CHE QUESTI EROI DELLO STATO MAGISTRATI E POLITICI VADANO IN TELEVISIONE A PARLARE CON PSICOLOGI E SPECIALISTI A CHIEDERSI COME MAI NEL PAESE CI SONO RIGURGITI DI ESTREMISTI DI DESTRA E SINISTRA
EVERSIVE
di gente GIOVANE che SI ESALTA nel mito del duce e del fuhrer
solo
PERCHE LO STATO ANTIFASCISTA E DIVENTATO PEGGIO DELL FASCISMO STESSO
oppure di operai che esaltano la forme estremiste delle brigate rosse come SOLA forza di difesa della classe operaia
POSSIBILE CHE NON CAPISCANO CHE PER LA GENTE

LA MAGGIORANZA E CONVINTA CHE BIAGI E STATO GIUSTIZIATO ... NON ASSASSINATO

forse quando la maggioranza dei cittadini
sfilera nei cortei gridato 1 10 100 1000 nassirya
forse .. capiranno che
E TROPPO TARDI PER TORNARE INDIETRO
PS MA DOV'E ADESSO IL SIG MANGANELLO di qualche post fa ...
ci venga a parlare di mele marce (che non verranno eliminate)ci venga a parlare dei eroi
che arrestano i clienti delle puttane e poi fingono di non vedere le ESCORT DEL PREMIER
che arrestano chi ha un spinello E POI FINGE DI NON VEDERE LE EXTRA DOSI DI ... QUALCHE DEPUTATO
(CASO MELE = 2 SQUILLO E COCAINA ... solo un fatto privato)
oppure che multano un automobilista veloce e poi fingono di non vedere il on burlando a 200 al ora sull autostrada

stefano b., rovato Commentatore certificato 10.08.09 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono contenta che Davide faccia denuncia e che il blog ci tenga informati.

Giuseppina Vertemati, Milano Commentatore certificato 10.08.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento

oltretutto le forze dell'ordine sono in continuo "disordine" per i mancati approvvigionamenti di "denaro" pubblico grazie ai tagli del governo.

come dire servi fino all'ultimo

ivan m. Commentatore certificato 10.08.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLIDARIETA' a DAVIDE MANGANO! in questo paese non è più possibile neanche chiedere conto della VERITA', dei fatti, ai potenti-usurpatori-grazie-a-legge-elettorale-"PORCATA" ed ai proni giornalisti "accreditati-di-regime" che li hanno abituati a non porre domande imbarazzanti e siccome hanno curricula da brivido si potrà parlare di solo di oroscopi e/o defecatio corrente. Questo non è più un paese DEMOCRATICO se si può fermare e trattenere una persona in questura SENZA AVVERTIRE, AVVOCATI, MAGISTRATI e FAMILIARI. Stà succedendo troppo SPESSO e se consideriamo anche l'ESERCITO per le STRADE e le RONDE capiamo che ci VOGLIONO ABITUARE a piccole dosi, "MITRIDARIZZARE", alla MILITARIZZAZIONE del PAESE, aspettiamo solo il COPRIFUOCO per le PERSONE per BENE e campo LIBERO ai PICCHIATORI di turno......grazie anche alla nostrana "SINISTRA" che ha fatto finta di non vedere pur di RACCATTARE qualche briciola di.......POLTRONA. rocLIBERACITTADINANZA

rossella rispoli 10.08.09 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Non possiamo accettare che le forze di polizia si comportino in questo modo.
Non capisco come la maggioranza delle forze dell'ordine possa accettare questo stato di cose, ... o la selezione del personale è stata fatta in modo da arrivare a questo stato di cose ? Che forse la maggioranza delle forze di polizia sia composta da violenti irrispettosi dell'essere umano e della legge?

Giancarlo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.09 08:38| 
 |
Rispondi al commento

4 giorni di prognosi? UUUU praticamente devastato... magari si è storto la
caviglia nelle scale di casa... a no nel caso la prognosi era almeno 15
giorni.
Vedi il problema non è le domande ma capire le risposte, a chi non vuole
capire non andrà mai bene nessuna risposta. La nuova Cicciolina Grillo
fomenta le persone non ascoltando le risposte, usa l'insulto anche fisico
nel peggior modo per portare credibilità ad una sua tesi che non sta in
piedi. Ormai il vecchio Beppe è diventato un maniaco oppressivo
sovrappeso, cerca consolazione nei blog, invece di farsi le pippe guardando
tettone si fa le pippe mentali. Anche Bertoli l'avrebbe scaricato. Almeno
Cicciolina sorrideva

Carlo Pasquali, Tortona Commentatore certificato 10.08.09 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai quando scrivo cose non conformi alla linea di pensiero comune e magari attacco il grande vecchio (CicciolinaGrillo) dicendo quello che nessuno ha il coraggio di dire i miei post spariscono?
CENSURA?

carlo pasquali 10.08.09 08:16| 
 |
Rispondi al commento

L'ho appena sognato

Se è vero che
presso al mattin del ver si sogna...

L'Italia senza il caudillo. Un senso si sospensione in tutto l'ambiente intorno a me. Perché non crederci? In fondo in fondo chi immaginava la caduta del muro di Berlino nel 1988? E chi la fine di Ceasuscu, un mese prima della fine?

Tra li ladron trovai cinque cotali

tuoi cittadini onde mi ven vergogna,

e tu in grande orranza non ne sali. 6

Ma se presso al mattin del ver si sogna,

tu sentirai, di qua da picciol tempo,

di quel che Prato, non ch'altri, t'agogna. 9

E se già fosse, non saria per tempo.

Così foss'ei, da che pur esser dee!

ché più mi graverà, com' più m'attempo. 12

Dante,Inf.XXVI


Grazie, giovane amico di Messina.


Urbano Cipriani 10.08.09 08:11| 
 |
Rispondi al commento

4 giorni di prognosi? UUUU praticamente devastato... magari si è storto la caviglia nelle scale di casa... a no nel caso la prognosi era almeno 15 giorni.
Vedi il problema non è le domande ma capire le risposte, a chi non vuole capire non andrà mai bene nessuna risposta. La nuova Cicciolina Grillo fomenta le persone non ascoltando le risposte, usa l'insulto anche fisico nel peggior modo per portare credibilità ad una sua tesi che non sta in piedi. Ormai il vecchio Beppe è diventato un maniaco oppressivo sovrappeso, cerca consolazione nei blog, invece di farsi le pippe guardando tettone si fa le pippe mentali. Anche Bertoli l'avrebbe scaricato. Almeno Cicciolina sorrideva

carlo pasquali 10.08.09 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Luciano anch'io sono Messinese e sono orgoglioso di esserlo soprattutto quando c'e' gente, anche molto giovane, che non ha paura di dire le cose come stanno. Io sono convinto che saremo liberi presto da questa tirannia. Purtroppo la polizia è di riflesso in torto ma sono certo che molti di loro la pensano come noi, ma purtroppo si sentono impotenti!

Nino Famà, Messina Commentatore certificato 10.08.09 03:13| 
 |
Rispondi al commento

solidarietà a Davide... coraggio e felicità

Riccardo Seri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.09 02:36| 
 |
Rispondi al commento

sono disgustato,la situazzione sta deggenerando e purtroppo ancora troppa gente ha gli occhi chiusi .... ma tanti si uniscono e scambiano e condividono e saremo sempre di più non molliamo che è ora di dare una ripulita

francesco moroni (ref87), terni Commentatore certificato 10.08.09 01:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cosa stiamo aspettando?!?!?!?Italiani è arrivato o no il momento di scendere in piazza e incazzarci?!?!?!SIAMO STANCHIIIIIIIIIII!!!!!!

Dario Mincuzzi 10.08.09 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma xche non scendiamo sulle strade e cominciamo a farci sentire?!?!?!?Vediamo se son capaci di schiaffeggiarci a tutti sti bastardi!!!!!!

Dario Mincuzzi 10.08.09 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Io sono messinese e mi vergogno che nella mia città ci siano delle forze dell'ordine che compiono tali abusi. Mi vergogno di essere italiano quando penso a come ci siamo ridotti.

Luciano Cascone Commentatore in marcia al V2day 10.08.09 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha buttato la maschera:
http://www.repubblica.it/2009/08/sezioni/economia/tremonti-banca-mezzogionro/berlusconi-gabbie/berlusconi-gabbie.html


E' a favore del Nord contro il SUd. Spero che chi l' ha votato adesso se ne renda conto ed agisca di conseguenza.

mauro caputo 09.08.09 23:23| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
UN BRAVISSIM0O A DAVIDE PER ESSERSI ESPOSTO, ANCHE SE BEN PRESTO INDIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE CI ESPORREMO TUTTI NEI PROSSIMI MESI, SPERO CHE DAVIDE VINCA COME TUTTI NOI
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 09.08.09 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISINFORMAZIONE!

I direttori dei telegiornali stanno al loro posto messi dal puttaniere amante delle minorenni. quindi che gli si può dire? si sono qualificati. accettano tutto quel che ne viene di buono e di male... non sono mica dei provincialotti ingenui?!? se poi si ritrovassero appesi in una nuova dittatura - chessò del proletariato? - non se ne stupirebbero più di tanto!
naturalmente io sono contrario a questi esiti cruenti in stile iraniano!
i direttori di giornali invece sono "corrotti" dai fondi sull'editoria. non è più il lettore che lo finanzia. e neanche la pubblicità. è lo stato. il governo. anzi il partito-azienda dell'omino di arcore.
chi ha potere contrattuale in italia si fa i cazzi suoi. anche repubblica sta facendo solo i cazzi suoi dando addossso all'impotente di villa certosa! fra poco è a sentenza la vicenda risarcitoria relativa alla corruzione del giudice che assegnò al pedonano la più grande casa editrice italiana.la secessione già c'è stata: che lo sappia la lega!
è stata attuata da camorra, 'ndrangheta e mafia! la loro sarebbe solo il pretesto per la guerra civile. in tal evenienza, io mi metterei a capo di un esercito per attaccare il nord!
;-)

altro che gabbie salariali! il sud deve essere risarcito per tutto quel che ha subito dall'Unità!
Altro che "Questione meridionale"!
Studiatevi com'è amdata veramente!
In ultimo, dove son finiti i 35 miliardi di euro sottratti al sud dal governo berlusconi?

il sud è il libano in quanto a fazioni.
dov'è lo stato?
poveri ignavi italiani del nord che al sud ci vanno solo per il sole e le spiagge.
questo paese non esiste. semmai fosse esistito ora non esiste più!

i direttori dei giornali se hanno quei verbali o ne hanno sentito parlare come dice il nouvelle observatour dovrebbero parlare...

quando saranno processati dalla storia, se non dai partigiani del futuro, anche questo peserà sul loro curriculum.
non è ipocrisia la loro. è connivenza.
complicità. collaborazionismo!

gennaro esposito 09.08.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento

RIPOSTO IL MIO COMMENTO QUI
ESSERE FASCISTI OGGI:
Anziana con stampelle piomba con l'auto sul bar
L'auto, una grossa Bmw, è sbandata in curva, ha urtato una macchina parcheggiata e si è infilata in velocità nella pedana di un bar, urtando una ragazza di 19 anni e il padre del titolare del locale, un uomo di 59 anni, e travolgendo tavoli e sedie, finiti in un unico groviglio. Era come un fulmine, hanno raccontato i testimoni. E' accaduto a Firenze, in via Gioberti, poco dopo le 12 e 30. Alla guida dell'auto c'era una signora anziana con difficoltà nei movimenti, che è uscita dalla macchina con l'aiuto di una stampella. Le due persone ferite sono state trasferite in ospedale a bordo di ambulanze, ma non risultano gravi. Le conseguenze dell'incidente sarebbero state probabilmente assai più gravi se esso fosse avvenuto un po' più tardi, all'ora di pranzo, quando in genere la pedana del bar è gremita di clienti. Dopo l'impatto, il traffico è rimasto bloccato. Il comando della polizia municipale ha inviato sul posto due pattuglie per eseguire i rilievi dell'incidente e per ripristinare la circolazione.
==================================================
Questa signora borghese non solo è fascista nel privato, lo ha voluto dimostrare anche in pubblico.
Un po' come nel caso Aldrovandi a Ferrara, o nel caso Sandri a Arezzo, o nel caso Fondelli a Firenze, e in tutti quei casi dove il tutore dell'ordine si crede un Rambo tipo questo celere intervento dei poliziotti Messinesi.
Questo è il nuovo fascismo che avanza.
Ciao e ricordate:
PRIMA DI TUTTO: ANTIFASCISTA

Pettirosso_Da_Combattimento, Collodi 09.08.09 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Davide per averci provato, sei stato coraggioso. Mi spiace per il senso di rabbia e impotenza che provi ma la Sicilia ha bisogno di gente come te se vuole avere qualcge speranza.

Patrizia

Patrizia Pretto 09.08.09 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Guardate bene il video: il poliziotto cade a terra perchè è inciampato sul gradino, non è stato Davide a buttarlo giù!

Giancarlo gv, messina NO PONTE 09.08.09 22:54| 
 |
Rispondi al commento

cittadini normali che non possono più parlare,stare in compagnia di altre persone ed invece di essere tutelate dalle forze dell'ordine devono subire trattamenti di violenza ? Qualcosa non quadra evidentemente......

Genny Giugliano (pierecall), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.09 22:47| 
 |
Rispondi al commento


E' insopportabile continuare a vedere questi abusi di potere.

La cosa più incredibile è capire come hanno fatto i due poliziotti ad avere 8 giorni di prognosi...

ATTENZIONE, LA RETE NON DIMENTICA!!

l antidemagogo Commentatore certificato 09.08.09 22:41| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini onesti ormai subiscono quotidianamente ABUSI A NORMA DI LEGGE.

In questa iniziativa, Beppe, m'inviti a nozze...

ho un conto aperto...

manuela bellandi Commentatore certificato 09.08.09 22:35| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI al ragazzo.
Dovremmo essere tutti come lui,non dargli tregua,bombardarli di domande e di chiarimenti in ogni circostanza e tutte le volte che appaiono in publico.
Il ragazzo era solo ma se tutta la folla faceva le stesse domande che facevano?
Trascinavano tutti in questura?
O chiamavano i celerini come sempre?
Forza Beppe con le liste regionali a 5 stelle e dopo ti vogliamo in parlamento

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.09 22:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sosteniamolo!

Marco Zorzi 09.08.09 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Davide, ma gli agenti, poverini, hanno sentito il nome Mangano, probabilmente si informano in rete e pensavano fossi parente dello stallieremafioso!

Ma non sei orgoglioso di portare il cognome di un eroe!

Vai Davide sei stato grande anche solo per averci provato!

G.d.B.

Goffredo di Buglione Commentatore certificato 09.08.09 22:09| 
 |
Rispondi al commento

La denuncia, secondo la prassi dei feudi giudiziari dell'oligarchia postfascista di cui ho ampia e dettagliata documentazione, sarà archiviata o in alternativa ci sarà la saga dello sfinimento processuale con indagini estenuanti e poi la decisione che offende la Legge, la Costituzione e la dignità delle persone.
Non è una bella prospettiva.

Alberto Gramaccini 09.08.09 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Si Beppe!!!

Iniziamo a denunciarli.

"A NORMA DI LEGGE"!!!

Paghiamoli gli avvocati,lavorano meglio e se sbagliano ce li inchiappettiamo a sangue,se poi si vendono gli strizziamo le palle!

Donne servono le donne,che come avvocati sono belle incazzose!

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI...QUELLI CHE HANNO UN BUON AVVOCATO!!!

Nando.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 09.08.09 22:04| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori