L'Accappatoio Selvaggio che il mondo ci invidia

Le dieci domande di Bossi a Berlusconi
(3:47)
video_10domande.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Accappatoio Selvaggio ha chiesto un risarcimento per un milione di euro al Gruppo L'Espresso per dieci domande pubblicate su Repubblica. Il più grave tra i quesiti è stato: "Alla luce di quanto è emerso in questi due mesi, quali sono, signor presidente, le sue condizioni di salute?".
Non si fanno questo tipo di domande a un vecchio signore di SETTANTATREANNI con la testa incatramata, problemi di cuore, operazioni alle spalle, che non scopa se non ha il piacere della conquista. Non si fanno queste domande. Non bisogna neppure pensarle. Berlusconi è il premier di una grande potenza, un politico di levatura mondiale, un soggetto da candidare al premio Nobel per la Pace, un marito fedele, un padre affettuoso, un implacabile persecutore della mafia, una persona incorrotta e incorruttibile, uno che sa vestirsi e parlare in pubblico, un tipo sincero fino all'autolesionismo, un nonno di altri tempi, uno che sceglie i suoi amici in base alla loro onestà e rettitudine, un amante della libera informazione ed estimatore di Biagi e Montanelli, un signore che odia i compromessi, che mantiene sempre la parola data, che si è fatto da solo grazie ai consigli di suo padre e al suo impegno incrollabile, che non ha mai evaso le tasse, che ha costruito un impero economico, che non si è mai drogato, che ha vinto tutto con il Milan, un perseguitato dalla magistratura che vuole però mantenere indipendente contro i suoi stessi interessi, uno statista con il senso dello Stato, un politico che nessuno, proprio nessuno, può ricattare, un sincero democratico antifascista, un credente, un cattolico di spiritualità profonda, un uomo che risponde a tutte le domande se sono poste con garbo, senza malizia e non sono tendenziose, già anticipatrici di un giudizio negativo che lui non si merita, un presidente operaio, costruttore, comunicatore, banchiere, elettricista, idraulico, un alfiere dell'ottimismo a ragion veduta, una persona perbene che odia la corruzione e gioca sempre pulito, un galantuomo di cui ci si può fidare, un vecchio signore a cui affidare con tranquillità le proprie figlie, un italiano lucido, di una coerenza impressionante, un campione che ci invidia tutto il mondo e, per questo, per pura malignità, l'informazione internazionale gli dedica articoli innominabili pieni di risposte e senza domande, un caro amico di statisti democratici come Gheddafi e Putin, un compagnone di Obama del quale condivide gli obiettivi, un vecchio che sfida il tempo e sembra sempre più giovane di un paio di mesi, uno che sa fare il nodo della cravatta a pallini meglio del compianto conte Nuvoletti, un personaggio sempre allegro, ottimista, vitale che racconta barzellette, un simpatico, un bell'uomo, alto il giusto, con un sorriso largo che infonde speranza, un amico fidato che si preoccupa anche del tuo loculo per starti vicino nell'eternità, un cantante da crociera e da villa Certosa, un sincero ammiratore dei talenti femminili, un unicum che un fato benigno ha donato all'Italia, un nuclearista sicuro.
E adesso, querelatemi!

*********************************

**********************************

Postato il 28 Agosto 2009 alle 16:56 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1027) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Berlusconi, Espresso, La Repubblica, Nuvoletti

Commenti piu' votati


BERLUSCONI: QUERELA ANCHE NOI PERCHE'RIPROPONIAMO LE STESSE DOMANDE DI "REPUBBLICA"

FACCIAMOGLIELE TUTTI QUESTE FAMOSE 10 DOMANDE E VEDIAMO SE L'AVV. GHEDINI CI QUERELERA' TUTTI.

BLOGGER , FREQUENTATORI DELLA RETE RILANCIAMO ALL'INFINITO LA QUESTIONE...

BERLUSCONI QUERELA REPUBBLICA PER LE 10 DOMANDE...

SIAMO ALL'INTIMIDAZIONE...

NON HANNO PIU' RITEGNO,HANNO ROTTO GLI ARGINI...

DALLE LEGGI RAZZIALI ALL'INTIDAZIONE VERSO I MEDIA CHE, qualche volta ...,FANNO DOMANDE...
SE NON E' UN REGIME QUESTO COSA SI INTENDE PER REGIME?

INVITO TUTTI I BLOGGER A PUBBLICARE LE 10 DOMANDE POSTE DA REPUBBLICA...

E ADESSO QUERELATECI TUTTI...continua;

http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.09 17:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 58)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha dato i soldi al Premier negli anni '70?
LA MAFIA!!!!

Ci vuole tanto per dirlo? Credo di no.
E' un SEGRETO DI PULCINELLA!!!

Possono solo essere proventi di attività illecite che non lasciano tracce, altrimeni quel tecnico della Banca D'Italia, il dott. Giuffrida, quando fece quella ricerca sulla provenienza dei fondi delle società PaLiNa e Holding 1,2,3,4... etc, ne sarebbe venuto a capo.

Ed invece Giuffrida non seppe ricostruire la provenienza di quei soldi, che furono versati con l'allora sistema "franco-valuta" che rendeva il donatore non identificabile.

Solo la Mafia può spiegare tutto ciò.
Anche perchè altrimenti i vari Dell'Utri, Schifani, Mangano, Tanino Cinà, i cavalli, i latitanti ospiti nelle sue ville e tutte le porcherie varie non si spiegherebbero.

Comunque la querela a "Repubblica" mi mette di buon umore.
Per carità, non ho nulla contro Mauro o contro i giornalisti o i lettori del quotidiano.

Semplicemente questo significa che lo Psiconano è alla frutta, è all'angolo e sta incassando colpi su colpi senza possibilità di uscirne, e che è arrivato alla fine della sua avventura politica.

Se è arrivato al punto di querelare un giornale non controllato per 10 domande scomode, vuol dire che ha esaurito le cartucce e non gli rimangono altre armi, e vuol dire anche che c'è una grossa parte della politica, del giornalismo e dell'opinione pubblica che si E' DEFINITIVAMENTE ROTTA LE SCATOLE DI QUESTO GIULLARE!!!

E non vede l'ora di farla finita con questa commedia...

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 28.08.09 17:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 39)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altre domande, tanto x gradire:

- ha mai conosciuto stefano bontate?
- ha mai conosciuto mimmo teresi?
- ha mai conosciuto gaetano cinà detto tanino?
- è vero che a metà anni 70 lei si incontrò nella sede della edilnord con bontate, cinà, teresi, dell'utri, di carlo dicendosi disposto ad investire in sicilia e mettendosi a disposizione di cosa nostra?
- da dove arrivavano i soldi che riempivano le holding fininvest?
- è vero che fininvest pagava il pizzo alla mafia? (200 milioni)
- è vero che tanino cinà le regalò una cassata da 12 kg?
- è vero che vittorio mangano era la testa di ponte della mafia al nord?
- lei ha mai cavalcato un cavallo di dell'utri e mangano?!
- che cosa sa lei delle stragi del 92?
- è vero che bernardo provenzano le inviava lettere tramite marcello dell'utri il postino?
- ha mai conosciuto totò riina?
- che lavoro faceva suo padre, fu luigi berlusconi, alla banca rasini?
- lei conosceva pippo calò?
- quando cazzo muore, brutto cancro d'italia?????!!!!!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.09 17:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 38)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le dieci domande di Johnny Palomba a Berlusconi
Da feisbuc:

Chenfatti:

1 – perché cuanno che vado allestero e dico devenì dallitaglia laggente se mette aride?

2 – come se chiameno cuelle che tu le paghi loro te la danno e poi te dicheno pure che sei stato fantastichio?

3 – maché davero?

4 – cò tutti i sordi che ciai ma numpotevi sceiie navvocato meno rincoiionito de ghedini?

5 – perché tu moiie e tu fiia senaccorgheno mò che te piace fa ergalletto sopra la monnezza?

6 – numpenzi che è umpo’ da coatti portasse icapidestato invacanza drento ar villone tuo?

7 – litaglia è erpaese collottantapercento dii beni artistichi dermonno. maddavero te penzi che è merito tuo?

8 – te che tene intenni de barzellette la sai cuella de heidi e ernonno?

9 – ma losai che nitaglia cè tantissima gente che te penza intenzamente?

10 – accua e olio tuttapposto?

Paolo Cicerone, MiLaNo (o giù di lì) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.09 18:08| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insabbiare

di EZIO MAURO

Non potendo rispondere, se non con la menzogna, Silvio Berlusconi ha deciso di portare in tribunale le dieci domande di Repubblica, per chiedere ai giudici di fermarle, in modo che non sia più possibile chiedergli conto di vicende che non ha mai saputo chiarire: insabbiando così - almeno in Italia - la pubblica vergogna di comportamenti privati che sono al centro di uno scandalo internazionale e lo perseguitano politicamente.

E' la prima volta, nella memoria di un Paese libero, che un uomo politico fa causa alle domande che gli vengono rivolte. Ed è la misura delle difficoltà e delle paure che popolano l'estate dell'uomo più potente d'Italia. La questione è semplice: poiché è incapace di dire la verità sul "ciarpame politico" che ha creato con le sue stesse mani e che da mesi lo circonda, il Capo del governo chiede alla magistratura di bloccare l'accertamento della verità, impedendo la libera attività giornalistica d'inchiesta, che ha prodotto quelle domande senza risposta.

In questa svolta c'è l'insofferenza per ogni controllo, per qualsiasi critica, per qualunque spazio giornalistico d'indagine che sfugga al dominio proprietario o all'intimidazione di un potere che si concepisce come assoluto, e inattaccabile. Berlusconi, nel suo atto giudiziario contro Repubblica vuole infatti colpire e impedire anche la citazione in Italia delle inchieste dei giornali stranieri, in modo che il Paese resti all'oscuro e sotto controllo. Ognuno vede quanto sia debole un potere che ha paura delle domande, e pensa che basti tenere al buio i concittadini per farla franca.

Tutto questo - la richiesta agli imprenditori di non fare pubblicità sul nostro giornale, l'accusa di eversione, l'attacco ai "delinquenti", la causa alle domande da parte di un premier che è anche editore e che usa ogni mezzo contro la libertà di stampa, nel silenzio generale.

segue:

http://www.repubblica.it/2009/08/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-22/mauro-28ago/mauro-28ago.html


“IL NANO PUZZOLENTE È FORSE ALLA CANNA DEL GAS”?

E’ scattata l’operazione “VENDETTA ATROCE VENDETTA”, “IL NANO PUZZOLENTE” ha “APERTO IL VASO DI PANDORA” e ha iniziato a “GETTARE MERDA NEL VENTILATORE MEDIATICO”, nei prossimi giorni e forse mesi “NE’ SENTIREMO E VEDREMO DELLE BELLE”. Signori e signore si facciano avanti, “C’È MERDA PER TUTTI”.

Da pochi giorni il “VENEFICO VITTORIO FELTRI” ha preso le redini de’ “IL GIORNALE”, che è “GIÀ RIUSCITO A SMERDARE”, la Famiglia Agnelli, De’Bendetti, il direttore del quotidiano cattolico “AVVENIRE” e attaccare “SU-DARIO FRANCASCHINI”.

Contemporaneamente “ALTRI SGHERRI NANO PUZZOLENTE, HANNO DENUNCIATO REPUBBLICA” per le famose 10 domande fatte dal quotidiano, che non hanno mai ricevuto una risposta.

In Rai continua la guerra per mettere a tacere “RAI 3”, l’unica voce ancora fuori del coro televisivo e continua pure l’operazione d’oscuramento della piattaforma satellitare di “SKY”.

I nodi stanno arrivando al pettine, sì “AVVICINA L’AUTUNNO CALDO DEI LICENZIAMENTI”, occorre superare il passaggio della Corte Costituzionale per il “FRODO ALFANO”, occorre dare una casa ai “TERREMOTATI DELL’AQUILA”, Bossi, alias “PANNOLONE SELVAGGIO” è in piena crisi da “DEMENZA SENILE” e vaneggia, la legge sui clandestini sì sta rilevando un boomerang,(Prima la regolarizzazione della Badanti, ora i Morti nel Canale di Sicilia, le continue proteste del Vaticano), le indagini sulla nascita di Forza Italia e Mafia a Palermo vanno avanti, l’immagine intenzionale del bel paese è fortemente compromessa e non sì po’ chiedere neppure “UN’AIUTINO” al PD è in pieno marasma precongressuale, che più che dare un aiuto, necessita d’esse salvato essendo allo sbando.

Chi sarà il Prossimo ad essere colpito dalla “BAVA VENEFICA DI FELTRUSCONI”, BEPPE GRILLO, ANTONIO DI PIETRO o a questi due sovversivi va riservato un trattamento speciale ?

Avanti tutta, alla fine ci sarà più lavoro per tutti a “SPALARE LA MERDA CHE RICOPRIRÀ LA PENISOLA”.

Paolo R. Commentatore certificato 28.08.09 17:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento

"""Il lettore è indotto a pensare che la proposizione formulata non sia interrogativa, bensì affermativa ed è spinto a recepire come circostanze vere, realtà di fatto inesistenti""".

(Dalla citazione in giudizio, firmata dal presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, il 24 agosto 2009, a proposito delle 10 domande che il quotidiano La Repubblica gli ha pubblicamente e ripetutamente rivolto senza ottenere risposta, cfr. "La Repubblica", 28 agosto 2009)

"""La cosa più indecente é il totale disprezzo con cui (Silvio Berlusconi, ndr) tratta gli italiani"""

(The Times, 1 giugno 2009)

Silvanetta P. Commentatore certificato 28.08.09 18:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione : con l'imminente cambio ai vertici di Rai3 rischia di morire l'unico canale di diffusione al grande pubblico di voci e notizie non omologate agli standard del Palazzo.

Quale sarà il pegno da pagare per il nuovo direttore in cambio della poltrona? TOGLIERE LA TUTELA LEGALE A REPORT? CACCIARE CROZZA DA BALLARO' ? METTERE IACONA ALLE PREVISIONI DEL TEMPO? TOGLIERE IL TG3 TANTO CE NE SONO GIA' ALTRI DUE, A CHE SERVE IL TERZO? MANDARE IN QUARTA SERATA QUELLI DI TG AMBIENTE ITALIA (lo so, li conoscete in pochi ma sono tosti)?

La RAI è un SERVIZIO PUBBLICO, e risponde al principio costituzionale del DIRITTO ALL'INFORMAZIONE dei cittadini italiani.

E invece ci obbligano a pagare il canone per mantenere uno squallido zoo di cani scodinzolanti e scimmiette ammaestrate, di tronfi pappagalli che ripetono ossessivamente la frase che gli ha insegnato il padrone : "non facciamo gossip, non facciamo gossip"

Noi qui nel blog e in rete ci reputiamo più informati e liberi della media, ma sottovalutiamo tragicamente il fatto di essere una MINORANZA. Mentre fuori di qui, a forza di querele, minacce ed epurazioni, stanno cercando di ottenere con la forza e la prepotenza il silenzio che gli serve per simulare il consenso.

Lasciamo stare per un attimo le domande a B. e facciamone una a noi stessi : siamo disposti a tollerare ancora tutto questo?

Cristina M., Leifers Commentatore certificato 28.08.09 22:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento

In Emilia Romagna la moria delle api e’ finalmente finita. E’ bastato mettere fuori legge una molecola assassina presente degli anticrittogamici per interrompere la strage di api che aveva ridotto del 20% gli allevamenti. Una notizia cosi’ dovrebbe fare il giro del mondo, e invece…


da masadaweb.org

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 28.08.09 18:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN ITALIA SIAMO AL REGIME

Di Luigi de Magistris

Siamo al regime!
La Repubblica portata in tribunale per aver posto dieci domande al Presidente del Consiglio in merito alla vicenda Noemi e veline nelle istituzioni.

Il Giornale utilizzato come testa d'ariete per distruggere l'avversario politico, che in questo caso non e' la Pravda ma il quotidiano di ispirazione cattolica Avvenire, a cui e' attribuita la colpa di aver criticato la doppia morale del Presidente del Consiglio.

E per distruggere l'avversario, non si hanno remore ad utilizzare la vita privata come una clava pubblica.

Anche Stalin colpiva i dissidenti internandoli nelle cliniche con l'accusa di omosessualita' o devianza mentale.

Anche la mafia ha tentato di infangare la memoria delle sue vittime con le diffamazioni sulla loro esistenza privata.

Quali altri elementi servono dunque per affermare che in Italia siamo al regime e che il centrodestra sta lavorando ad una vera e propria strategia di uccisione morale di chi dissente, scandagliando la sua intimita' senza alcuna decenza?

Il sospetto che il Presidente del Consiglio possa scambiare incarichi istituzionali con prestazioni sessuali non e' affare privato, a differenza dei comportamenti del direttore di un quotidiano che non hanno alcuna rilevanza di interesse pubblico.

http://www.facebook.com/note.php?note_id=126746007379&ref=mf

Silvanetta P. Commentatore certificato 28.08.09 22:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

News NO TAV NO MAFIA

Sabato 29 agosto MANIFESTAZIONE per le strade di OULX ritrovo ore 15.00 piazza della stazione
PER FERMARE IL PROGETTO DI UN NUOVO TUNNEL AUTOSTRADALE AL FREJUS
PERCHE' LA VAL DI SUSA NON DIVENTI UN CORRIDOIO PER IL TRAFFICO DI MERCI
PER LA MESSA IN SICUREZZA DELL'ATTUALE GALLERIA
PER IL CONTINGENTAMENTO DEI TIR
PER UNA MONTAGNA PULITA E VIVIBILE
Iniziativa promossa da Assemblea contro il raddoppio del Frejus e per il contingentamento TIR

NO TAV NO MAFIA

eleonora forno, Giaveno(TO) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.09 18:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT divertentissimo...

Pochi lo sanno, ma a Scafati (SA) esiste il premio Giovanni Paolo II e viene assegnato con la motivazione "promozione dei valori cattolici" dal Movimento politico-cristiano "Continente Uomo", fondato da Esposito Marino (Idv).
Questo movimento, che in passato ha premiato anche il cardinal Ratzinger (e ci può anche stare) e nientemeno che Giulio Andreotti si ispira al Magistero e alla dottrina sociale della Chiesa Cattolica e si inserisce nel dibattito politico, soprattutto nel mezzogiorno, facendo proprio il pensiero di san Tommaso Moro a cui la sezione di Scafati è intitolata.

INDOVINATE CHI RITIRERA' IL PREMIO A SETTEMBRE?

ROBERTO CALDEROLI

uahuahahahuauahauha auhauahah

leggere per credere al link

http://www.sconfini.eu/Politica/calderoli-premiato-per-la-promozione-dei-valori-cattolici-e-non-e-una-barzelletta.html

Paola F. Commentatore certificato 28.08.09 17:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://italiadallestero.info/archives/7229

Se di questi tempi il premier italiano compare sui giornali, è generalmente per motivi che hanno molto poco a che vedere con la politica. Se non si tratta di festini a base di sesso, comunque c’entra sempre qualche bellezza seminuda. Nel frattempo la situazione è escalata così tanto che i consulenti di Berlusconi gli hanno piu volte suggerito di entrare in una clinica specializzata e di sottoporsi ad una terapia contro la sua dipendenza. E meglio oggi che domani, si mormora. O così sostiene sua moglie, Veronica Lario (52), che sta affrontando il divorzio dal capo del governo italiano.
============

Non mi sembra di aver letto (o sentito) notizie del genere sui quotidiani (o telegiornali) del nostro paese.

Tranne, forse, che su Repubblica, appunto...;-)

C'ho poco da dire, solo:

lascia stare le minorenni e FATTI CURARE PORCONE E RATTUSO!!

P.S.

Se fossi costretto a scegliere, preferirei lasciare mia figlia sola con un estraneo che con lo spudonano...non fosse altro perchè potrebbe esserci il serio pericolo che, dopo l'incontro, mi costringa a farla partecipare ad un programma di mariadefilippi o ancora peggio, a diventare velina...;-///

...vebbeh, c'è tempo, fra 20 anni il nano non dovrEBBE, sempre che non frequenti la stessa fattucchiera di andreotti, esserci più...speriamo solo che non abbia un degno erede...;-)))

max m. (m.m.), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.09 17:50| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Non capisco,

sinceramente non capisco dove è il problema...
Il nostro premier è un uomo parsimonioso,
risparmiatore,
abile nel trovare il modo
di far fruttare i suoi piccoli averi.

Lo so per certo,
negli anni settanta andò in Sicilia per comprarsi un
salvadanaio rosa con forma di porcellino .
E cominciò a mettere lì tutte le mancette
che gli facevano a Natale...
tutti i soldini che gli davano quando perdeva un dentino e
soprattutto tutte le volte che perdeva un capello
gli venivano dati diecimilalire...

Che... Oooohhh all'epoca erano soldi!!!!

Il fatto è che voi tutti siete invidiosi,
lui per risparmiare non si premetteva
nemmeno una pizza il sabato sera...

E poi aveva un sogno,
e diceva:
Quando sarò abbastanza ricco
mi comprerò una Televisione,
e così fu (e andò anche oltre)...
e poi anche i Giornali...
e così fu ...
e poi se mi riuscirà..
mi comprerò
anche qualche parlamentare e qualche senatore...
e anche qualche Cardinale se mi riesce...

E siccome sono generoso...
diventerò come Gesù
così che tutte le Maddalene verranno a me...

Ecco fatto!
Berlusconi è solo un piccolo risparmiatore...
tutto qui!

e allora?

Pensate...
se cominciate a risparmiare
un pochetto
ci potete riuscire anche voi!

!


...
Ps....
una piccola perplessità...
ma Gesù,
conle Maddalene...
ci faceva le orge e se
le inchiappettava nel lettone di Putin???

...
MMMMMhh mumble mumble...
devo informarmi meglio!

:)


sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.09 19:04| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe devi fare qualcosa, visto che il PD sta candidando della gente che non riuscirà MAI a scalfire lo psiconano devi entrare in azione. Che ne so forma un partito con Di Pietro dovete salvarvi e salvarci da questo scempio. Siamo governati dalla mafia e dalle puttane mentre noi giovani sputiamo sangue per trovare un lavoro da 400 euro al mese per 6 ore, che neanche le colf...
Sei la mia (nostra) unica speranza, dovete liberarci da questa gente

Roberto T. 28.08.09 17:27| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

DAL BLOG DI ANTONIO DI PIETRO


Riporto una lettera-appello di Carlo Galiotto, comandante Alitalia di lungo raggio, inoltratami dallo stesso.

L’appello di Galiotto è rivolto al Capo dello Stato ed anche alle autorità dell'Aeronautica Militare. La proposta è quella di utilizzare le Frecce Tricolore sui cieli di Lockerbie a commemorazione delle 270 vittime dell’attentato del 21 dicembre 1988 di cui fu riconosciuto colpevole Abdel Basset Ali al-Megrahi, ufficiale dell'intelligence libica e capo della sicurezza per Libyan Airways, scarcerato e accolto nei giorni scorsi come un eroe dal dittatore Gheddafi.
L'iniziativa di Galiotto la ritengo una giusta provocazione alla decisione di Silvio Berlusconi di mandare la Banda musicale della Brigata meccanizzata «Sassari», gli Sbandieratori di Gubbio, insieme a quelli di Sansepolcro, e le Frecce Tricolore come rappresentanza, che gli italiani non vogliono, dell'Italia al 40° anniversario del golpe che il 1 settembre del 1969 portò al potere un militare.


Fininvest & riciclaggio.

L'inchiesta commissionata dalla lega.
parte 1° 2° e 3°

http://video.google.it/videosearch?q=inchiesta+berlusconi&hl=it&emb=0&aq=7&oq=inchiesta+#q=inchiesta+svizzera+su+berlusconi&hl=it&emb=0

Gianni Rosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.09 18:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Popolo della rete vogliono sequestrare BYOBLU.COM
correte sul sito e leggete .che vergogna!!

Pietro Z., Taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.09 17:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi si dissocia dal Giornale
«Il principio del rispetto della vita privata è sacro e deve valere sempre e comunque per tutti. Ho reagito con determinazione a quello che in questi mesi è stato fatto contro di me usando fantasiosi gossip che riguardavano la mia vita privata presentata in modo artefatto e inveritiero. Per le stesse ragioni di principio non posso assolutamente condividere ciò che pubblica oggi il Giornale nei confronti del direttore di Avvenire e me ne dissocio». Lo afferma il premier Silvio Berlusconi in una nota.


La solita sceneggiata, prima ordina e poi si dissocia.
Quest' uomo "piccolo piccolo" comincia a farmi pena.
E' un pover' uomo che crede di essere un grande uomo ma, non lo è e non lo sarà mai.

Sante. Marafini Commentatore certificato 29.08.09 01:44| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appello.

POPOLO DELLA SINISTRA, POPOLO DELLA DESTRA

CACCIATE I DIRIGENTI INFAMI, COLORO CHE HANNO APPROFITTATO DELLA VOSTRA BUONA FEDE, CHE VI HANNO STRUMENTALIZZATO, CHE VI HANNO INGANNATO.
VOI LO SAPETE BENISSIMO CHI SONO, LE NOTIZIE, QUELLE CHE SI LEGGONO FRA LE RIGHE, LE SAPETE LEGGERE BENISSIMO, SMETTETELA DI FAR FINTA DI CREDERE AGLI PSEUDO PROCESSI, LODI, PRESCRIZIONI O FALSE TESTIMONIANZE. ELETTORI IPOCRITI E STRUZZI!

ANDIAMO NELLE SEGRETERIE A CACCIARE GLI IMPOSTORI! UNA VOLTA NELLA VITA COMPORTIAMOCI COME CI SUGGERISCE IL CUORE !

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 28.08.09 18:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se un Dio c'e' che lo fulmini!!!!!!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.09 21:48| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

INGROIA Santo subito.

niamo suppo 28.08.09 19:49| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Ai cronisti che lo interrogavano sulla rinuncia di Berlusconi a presenziare alla cerimonia, Bertone ha risposto con un'altra domanda: "A me lo chiedete?".

------------

Eh certo che lo domandiamo a te, a Berlusconi non oso far domande altrimenti mi chiede un milione di euri!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.09 18:41| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Mi pare che ormai i profumi della dittatura non siano più nemmeno vagamente coperti.

Propongo a tutti i blogger di replicare le 10 domande all'on. (!!) Berlusconi in un apposito post da pubblicarsi domani e con banner in prima pagina da ripetersi all'infinito.

Per dirla con le parole di una vecchia campagna elettorale:

10 DOMANDE PER TUTTI!!!

Antonio F. Commentatore certificato 28.08.09 17:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

''Tolleranza zero contro la mafia'': la auspica il presidente del Senato Renato Schifani intervenendo al Meeting di Cl. ''Fenomeni come la mafia - spiega - sono un cancro da combattere senza quartiere con fermezza e coraggio. Ce lo impone anche il sacrificio delle tante vittime innocenti e dei servitori dello Stato morti per mano mafiosa. E allora dico: tolleranza zero contro la mafia."

Da Wikipedia
Schifani, figlio di impiegati, si laureò in giurisprudenza con 110 e lode. Nel 1979, praticante legale nello studio del deputato Giuseppe La Loggia, fu inserito da quest'ultimo nella società di brokeraggio assicurativo Sicula Brokers, di cui facevano parte Enrico La Loggia, figlio di Giuseppe e futuro politico di spicco di Forza Italia, ed alcuni soci che negli anni 1990 furono incriminati per associazione mafiosa o concorso esterno in associazione mafiosa;
..negli anni 1990 Schifani, già attivo come avvocato cassazionista, si affermò come avvocato urbanista, ricevendo numerosi incarichi in amministrazioni comunali siciliane. In uno di questi fu consulente per l'urbanistica e il piano regolatore del comune di Villabate, il cui sindaco Giuseppe Navetta era il nipote di Nino Mandalà, capocosca della cittadina ed ex socio di Schifani nella Sicula Brokers; secondo il pentito Francesco Campanella tale incarico fu concesso, tramite Enrico La Loggia, nell'ambito di un patto tra mafia e politica per la realizzazione di un megastore, progetto poi abortito a causa delle indagini.

http://it.wikipedia.org/wiki/Renato_Schifani

''Tolleranza zero contro la mafia''

Giusto, via i mafiosi dalle Istituzioni

SCHIFANI DIMETTITI

Clandestino V. Commentatore certificato 29.08.09 13:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Io aggiungo una undicesima domanda alla serie:

11) Signor Presidente del Consiglio, dove ha preso i soldi per costruire il suo impero finanziario negli anni 70 partendo dal nulla?

Ci risulta che i suoi famigliari erano in partenza dei nullatenenti, e quindi non li ha ereditati da loro.

Ci risulta anche che diversi PENTITI DI MAFIA la accusano di aver riciclato nel tempo una sterminata quantità di denaro sporco per conto della Mafia. Risponde a verità questa affermazione?
E se non risponde a verità, DOVE DIAVOLO HA PRESO I SOLDI PER INIZIARE IL SUO IMPERO????

E adesso querelateci tutti...

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 28.08.09 17:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Dino

***

Guardate....sarei disposto a chiudere un occhio su molte delle richieste della Chiesa (non su tutte!) allo Stato Italiano....ma se almeno usasse la sua influenza per darci un GOVERNO VERO!

****

Io credo che molti di voi facciano l'errore di minimizzare la Chiesa.

La chiesa:

1)possiede il 22% del patrimonio immobiliare italiano
2)incassa,anche con altre voci complementari all'8x1000, 8,5 miliardi di euro/anno dall'italia
3)sono circa 1700 anni(dal Concilio di Nicea tranne brevi pause)che decide su tutti i governi
4)ha favorito governi particolarmente autoritaristi (ricordiamo che il Vaticano è una monarchia assoluta di stampo teocratico...che sembra un'offesa ma è solo la realtà) e quindi quelli nazisti, fascisti ed in genere imperialisti
5)ha "colonizzato" il mondo con la forza e continua a farlo (recenti condanne per genocidio ad esponenti della chiesa in Rwanda)
6) ha "restituito", con finta carità, meno dell'1% di quello che ha preso
7)è stata al centro di scandali sessuali vergognosi(pedofilia molto noto, ma anche diffusissime violenze e abusi di preti a suore in paesi in via di sviluppo nei 5 continenti in epoca recentissima)
8)ha causato oltre 500 milioni di morti ammazzati
9)ha fatto affari con tutte le associazioni criminali peggiori
10) ha permeato il tessuto sociale (molto meglio delle mafie) in modo da inquinare la percezione del reale "fenomeno chiesa" (per questo vole assolutamente controllare l'indottrinamnto e la scuola italiana)
11) ha ingigantito l'opera di pochi elementi degnial suo interno per coprire il vero operato (1 missionario buono per 1000 missionari stupratori e massacratori a colpi di machete)
12) ha ricopiato divinità altrui e le ha riadattate nei secoli per ingannare le masse
13)Ha fatto in modo di controllare i massmedia per cui le cose che vi sto dicendo le potete trovare solo su internet (anche io credevo alla brava e buona chiesa, ed ero credente, fino a 5 anni fa)
Come si può ritenerla un interlocutore degno?

E.C.

Ettore Chiacchio, Saronno-Napoli-everywhere-in-the-net Commentatore certificato 29.08.09 15:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bagnasco con il direttore di Avvenire
"Attacco disgustoso e molto grave"

http://www.repubblica.it/2009/08/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-23/bagnasco-boffo/bagnasco-boffo.html

IO CONSIGLIEREI VIVAMENTE A TUTTI I VESCOVI DI TACERE, CHE SE I GIORNALISTI INIZIASSERO A FARE I GIORNALISTI SUL SERIO TRA PEDOFILIA, TENTATIVI ANDATI A BUON FINE PER FAR TACERE FAMIGLIE INTERE E SCANDALI VARI DELLA CHIESA, AVREBBERO BEN POCO DA ALZARE LA VOCE DA CODESTO PULPITO!

Ahmadidnt Win 29.08.09 17:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*DECALOGO VELLEITARIO*

Caro Grillo,
"le forze del bene" stanno per attivarsi,
quindi:

1. inizia ad attivare anche tu la sede estera ove hai i server per aggirare
la patria censura;

2. incomincia a dar informazioni (con link a latere del blog sui proxy e su
come aggirare i filtri ordinati... dall'esercito del bene per quei siti e
blog meritevoli di museruola e bavaglio;

3. allerta la tua squadra di avvocati esperti in "querele intimidatorie"
per un minimo di assistenza a chi la dovesse - "maoisticamente" - ricevere
fra i tuoi commentatori;

4. linka una rubrica dell'esperto su come ci si comporta di fronte ad una
perquisizione alle 6 del mattino e ad una denuncia intimidatoria"; crea la
rubrica del "commentatore denunciato
del giorno" con foto segnaletica e sberleffo del "reo", con allegro
resoconto e obbligatorio "pistolotto" (!) sulla "fiducia nella
Giustizia"(come dicono pure dellutri e prevviti);

5. allerta i parlamentari europei di riferimento per iniziative in difesa
della libertà nella Rete e della libera espressione in Italia;

6. lancia una campagnia "preventiva" che, capovolgendo i luoghi comuni
della pubblicità, spieghi anche a chi non usa internet il suo valore e come
non sia nè possibile nè opportuno censurarla;

7. crea una una bacheca con l'elenco autunnale delle fabbriche chiuse e
presidiate dai lavoratori messi in mobilità/licenziati;

8. organizza una nuova "piazzata" a favore della presa di coscienza che
viviamo un un Paese arretrato, specie il Sud, tenuto così ad hoc da chi
governa perchè "l'ignorantità" fa il gioco del voto di scambio, degli
appalti truccati e delle tangenti (insomma delle mafie);

9. chiedi a chi è ipnotizzato dall'omino di arcore, di portare
testimonianze a suo favore, così da farci ricredere: sarebbe
rivoluzionario!;

10. crea una rubrica con esperti della comunicazione affinchè spieghino -
come fossero commentatori di calcio - le strategie
comunicative propagandistiche di lega, pdl e pd!


Ciao Beppe,

Spesso viene fatto notare come le compagnie petrolifere non si facciano per niente concorrenza e la disgraziata liberalizzazione deel prezzo della benzina (voluta dal primo governo del Nano) e' solo un costo per il portafoglio dei cittadini.

In linea con tutto quello che si e' detto fino ad ora:

Chilometro Zero
Lotta alle multinazionali
risparmio per le tasche degli automobilisti

in attesa di sostituire per sempre la benzian con idrogeno liquido sintetizzato da centrali solari....

Perche non mettere una delle tue famose mappe on- line con sopra tutti i distributori INDIPENDENTI d'italia, quelli cioe' che non sono associati con una compagnia petrolifera?

Prima cosa aiutiamo piccoli imprenditori che si sono messi ingioco rimanendo indipendenti dalla "Mafia del Petrolio", distributori che vanno a comprarsi il carburante alla raffineria piu' vicina e che riescono a fare dei prezzi piu' bassi dei distributori tradizionali.

Vicino a Marzabotto (dove abito) c'e' un distributore indipendente che fa pagare la benzina in media a 50 cent in meno.

Chissa' se dopo sti bastardi multinazionali smettono di farci pagare la benzina piu' cara d'europa!

Beppe se prepari una Mappa nel tuo sito, la teniamo aggiornata con la locazione dei distributori indipendenti e il prezzo di vendita dei carburanti.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 29.08.09 14:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è piaciuto da morire un commento di qualche giorno fa. Lo ricordo e vorrei leggerlo tutti i giorni: LA CUPOLA DELLE CUPOLE E' IL CUPOLONE! Grande!!!!

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 28.08.09 23:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo tutto ciò che hai scritto
B E L L I S S I M O O O O O O O O

jacopo R., Gravina di Catania Commentatore certificato 28.08.09 19:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ripropongo scusate,crema solare contro il rossore eheheheheh.

L'ACCAPPAOIO SELVAGGIO CHE IL MONDO CI INVIDIA!

SILVIO "SANTO SUBITO"!!!

VIA SILVIO BERLUSCONI!!!

Mi batterò personalmente perchè gli venga intasta ta una Via a Roma,a Milano,a Firenze;a Napoli,a L'aquila,a Reggio Calabria,a Palermo!

Tutte le città d'Italia devono avere un Via Silvio Berlusconi!!!

Roma:Via Silvio Berlusconi

Milano:Via Silvio Berlusconi

Firenze:Via Silvio Berlusconi

Napoli:Via Silvio Berlusconi

L'Aquila:Via Silvio Berlusconi

Reggio Balabria:Via Silvio Berlusconi

Palermo:Via Silvio Berlusconi

E' così che si ringrazia per cotanta grazia ricevuta!!!

Votate anche voi nei vostri comuni affinche sia intestata un "via" al Premier.

Anche tu,nel tuo piccolo paese puoi chiedere al tuo Sindaco di intestare un Via a Berlusconi!

VIA SILVIO BERLUSCONI IN OGNI CITTA' D'ITALIA!!!

SUBITO!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma!

p.s.

Giornalisti dove caxxo siete!!!
--------------------------------------------------
BYOBLU NON SI TOCCA!!!

BEPPE ATTIVA IL SERVIZIO LEGALE CHE CI AVEVI ANTICIPATO!!!
--------------------------------------------------

c

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 28.08.09 23:03| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

ma una volta non si moriva di tumore alla prostata????????

mariano digiorgio 28.08.09 17:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il prossimo inverno farà più caldo di questa estate.

Alessandro F., Parma Commentatore certificato 29.08.09 11:48| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Roma, 29 ago. (Adnkronos)
"Ezio Mauro si lamenta? Piuttosto paghi le tasse e chieda scusa".
Lo dice il presidente dei senatori del Pdl Maurizio Gasparri.


Maurizio Gasparri:

Negli anni novanta nel mezzo dello sconvolgimento politico di Tangentopoli che azzera una parte di classe politica ,tiene un atteggiamento di totale approvazione in difesa delle indagini portate avanti dal pubblico ministero Antonio Di Pietro con fermezza, e non accetta un atteggiamento ostile da parte dei suoi alleati verso il magistrato,affermando "per noi è un mito"

Nel 2007 entra nel CdA della società di telecomunicazioni Telit Communications in qualità di "director" [amministratore] non esecutivo. [3] [4] Per questa sua posizione viene coinvolto nell'inchiesta giornalistica di Report del maggio 2007 ("Il Mistero del Faraone"), che indagava sulla torbida[5] vendita di Wind agli egiziani di Sawiris, e sull'uso dei cosidetti "gsm-box", in quanto Telit era "presieduta da manager israeliani e che in Italia fa affari con Sawiris" (e con i gsm-box medesimi).

Il 5 novembre 2008 nel corso della registrazione del Gr3 Rai, parlando del presidente eletto degli Stati Uniti e della lotta al terrorismo, ha dichiarato: «Con Obama alla Casa Bianca Al Qaeda forse è più contenta».

senti un pò, gasparuccio, chi è che deve chiedere scusa?

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.08.09 17:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

10, 100, 10000 domande.
c'è della gente sul blog che mi piace sempre di più.
Paolo Papillo per esempio.
mi è capitato di sentirlo in diretta ed è una vera forza della natura.
vorrei avere il suo coraggio e la sua calma incalzante.
spesso sul blog si sente parlare di formare partiti. secondo me non serve e non basta. la storia insegna che poi si trasformano e si integrano nel sistema.
l'importante è una trasformazione profonda nel nostro modo di ragionare.
valutare, chiedere il come vengono spesi i nostri soldi, denunciare gli sprechi e gli abusi, incalzare.

a quello che ci governa non chiedo niente. ce l'hanno messo e lo subisco.
all'avvocato ghedini chiedo: come mai quando in un dibattito viene ricordata la P2 risponde
ma-va-la. se è vero quello che passa tutti i giorni anche sulla rai (rai storia dig. terrestre) sui legami con la mafia, i poteri occulti, le stragi, i tentativi di golpe, i golpe in sudamerica e molto altro, ma-va-la una sega.
ci spieghi, dimostri.

alla lega e ad alleanza nazionale voglio dire, non vi pare di avere la faccia come il sedere?
vi ricordate i cappi i parlamento, e le monetine a craxi?

ai loro elettori voglio chiedere: voi non lo ricordate? oppore credete a tutto quello che le vostre guide vi indicano? in breve: pensate col vostro cervello o andate dietro ai discorsi?

alla gente tutta chiedo:
vi lamentate della classe dirigente ma la mettete al potere, gli date ossigeno; manifestate per la malasanità quando succede una disgrazia ma non denunciate tutti i piccoli disservizi, i privilegi, il fatto che chi ha un po' di potere , dell'onorevole, al politico locale, all'amico e al funzionario, spesso abusino di questi privilegi e contribuiscono al letamaio in cui viviamo.

ce ne sarebbe da chiedere ancora
a chi difende il potere, a chi lo combatte, a chi finge di combatterlo.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 29.08.09 10:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

l'ingnoranza vince...
chi ha il potere in italia ? la chiesa, i berlusconi,la lega.
solo chi ha un poco di cultura anche rimanendo credente non si avvicinerebbe alla chiesa.Chi legge e si informa non voterebbe mai per i berlusconi,ma neanche i bersani o i franceschini.chi proprio è a digiuno di tutto e facilmente manipolabile o €corruttibile€(vedi bossi) vota lega. questo è un paese cosi dove chi la spara piu grossa vince,di chi ha l'amicizia piu mafiosa diventa presidente del consiglio o vince gare d'appalto (a volte sembrano la stessa cosa).dove se hai un cervello che funziona sei un eversivo o peggio un delinquente e rischi di beccarti una querela o una denuncia.POSSO DENUNCIARE IL SIG.DOTT.CAV.PRES.DEL CONSIGLIO PER IMMAGINE LESA PERCHè,VIVENDO ALL'ESTERO, LA GENTE CHE MI CONOSCE COME ITALIANO E QUELLI CHE LO VENGONO A SAPERE, GRAZIE ALLE ORMAI INCALCOLABILI FIGURE DI MERDA DEL SIG.DOTT.CAV.PRES.DEL CONSIGLIO MI RIDONO D'AVANTI E DI DIETRO?

Massimo de biase 29.08.09 10:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Le cose sono arrivate a questo punto, in Italia? E nessuno si oppone, nessuno più reagisce?
sono parole di CIAMPI non le mie _ Un amorale governa il nostro PAESE e l'opposizione dov' è ? il PD_ di pietro. l'udc___ la sinistra radicale i grillini la società civile fanno i soliti lamenti fanno i soliti bla-bla-bla-bla_ Questi oppositori del bla-bla.-bla non hanno capito che questo è il momento di togliersi di torno il PUTTANIERE facendo una MANIFESTAZIONE di POPOLO e chiedere le dimissioni xchè indegno di governare il PAESE, in qualsiasi paese occidentale il suo comportamento amorakle lo avrebbe portato alle dimissioni_ DIMISSIONI_ milioni di persone in PIAZZA x chiedere le DIMISSIONI_ opposizione dove cazzo 6 ??????????????

pianeta venere 29.08.09 10:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il paese dei manganelli
Luca Telese

28 agosto 2009

Leggo sulla prima pagina del Giornale che Feltri attacca Dino Boffo direttore di Avvenire, pubblicando una sentenza con l’unico scopo di sputtanarlo: omosessuale e molestatore della moglie del suo amante.

Meraviglioso il dispositivo giustificatorio, approntato dall’anziano (per testa, non per età) neo direttore di via Negri.

Siccome Avvenire ha attaccato il Cavaliere, noi adesso lo massacriamo, così impara. Sembra di sentire quella canzone in cui Lillo e Greg si fingevano naziskin all’amatriciana e cantavano con il manganello di plastica in mano:
“E noi a Gino lo menamo/ lo menamo lo menamo/ pampà…”.

A lui – dice Feltri - rovistare nei fatti personali fa schifo. Però è costretto a farlo purtroppo, poverino.

E’ così fragile questa pallida foglia di fico da moralizzatore-inzaccheratore-castigatore, che pare un brutto scherzo.
Invece è tutto vero.

Ovviamente, avendo rassegnato da pochi giorni le dimissioni da quel giornale, tiro - se non altro per fatto personale - un sospiro di sollievo.
Ma sono, ovviamente, solidale con i miei colleghi rimasti ostaggio della linea mettinculista, e dispiaciuti per il fatto che siano costretti a fronteggiare il cattivismo mannaro del nuovo corso “feltrusconiano” (come lo definisce Dagospia), con licenza di uccidere tutti i nemici del capo, a partire da quei pretacci bolscevichi (i prelati di Ratzinger!) e dei loro giornali che si permettono di difendere gli extracomunitari.

C’è qualcosa di surreale, negli articoli del giornale in questi giorni: le telescriventi di De Benedetti del 1991, la sentenza di Boffo per un fatto del 2002…

Non è l’Almanacco del giorno dopo, insomma, ma un fenomeno nuovo, il primo quotidiano del secolo prima (Aspettiamo trepidanti nuove rivelazioni sul caso Montesi).

Segue

http://antefatto.ilcannocchiale.it/2009/08/28/il_paese_dei_manganelli.html

Silvanetta P. Commentatore certificato 28.08.09 21:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che forza l'ometto, denuncia chi parla, da impunibile, al di fuori di qualsiasi ipotetico processo che lo possa coinvolgere....
è paradossale, siamo guidati da un essere che ha confuso la sua vita con quella pubblicità che dice "ti piace vincere facile?"

piero c., forli Commentatore certificato 28.08.09 23:51| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

grillo....HEI GRILLO 2 POST UNO PIU' BELLO DELL'ALTRO 2 CAPOLAVORI....GRAZIE!

ALLORA PER IL SIG.(?) BERLUSCONI IO SAREI "UN COGLIONE!"
MA SIG(?) PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DELLA REPUBBLICA ITALIANA.....PERCHè MI DA DELIBERATAMENTE DEL COGLIONE? IN TELEVISIONE POI ...DURANTE UN COMIZIO?
DOVREI SENTIRMI OFFESO....MA NON LO SONO, SA' SIG.(?) PRESIDENTE NON SONO AFFATTO OFFESO NON PERCHè NON HO LA SUA DIGNITà(?) FIGURIAMOCI, MA PERCHè IL COGLIONE O TESTICOLO O MARONE A ME COME MASCHIETTO SERVE E NE FACCIO ANCORA USO, LIBERAMENTE E SENZA INPASTICCARMI E SENZA PUNGERMI!
MA LO SPIRITO DEL SUO "COGLIONE" A CHì NON LE AVREBBE DATO IL VOTO è UN'OFFESA CHE LEI HA RIVOLTO A MOOOOLTI ITALIANI ME COMPRESO, EBBENE SIG.(?) PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DELLA REPUBBLICA ITALIANA....IO NON L'HO VOTATA!
DI CONSEGUENZA LEI MI HA DATO DEL "COGLIONE" CHE NON MERITAVO, ANCHE SE LEI è ....QUELLO CHE è NON PUò PERMETTERSI DI OFFENDERMI SOLO PERCHè NON CONDIVIDO LE SUE IDEE.
NON HO TUTTI I SUOI SOLDI NON HO AVVOCATI CHE FANNO QUERELE ANCHE ALLA MERDA CHE LE ESCE DAL CULO SOLO PERCHè NON HA LA MORBIDEZZA GIUSTA PERTANTO MI LIMITERò A RISPONDERE ALLA SUA OFFESA......BERLUSCò MA Và A FANCULO!
P.S. PER SUA INFORMAZIONE HO VOTATO PER L'ITALIA DEI VALORI!

mario l 28.08.09 19:50| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

POSSIAMO ANCORA FARE DI PEGGIO?

IN POCHI DECENNI DI " DEMOCRAZIA" SIAMO STATI CAPACI DI:
- UN ALTO NUMERO DI STRAGI SENZA MANDANTI

- AVERE LE 3 ASSOCIAZIONI MAFIOSE PIù POTENTI AL MONDO

- ESSERE GLI ULTIMI IN TUTTO IN UN EUROPA DA NOI FORTEMENTE VOLUTA

- AVERE LE PEGGIORI UNIVERSITà

- ESSERE IL PAESE EUROPEO PIù INQUINATO

- ESSERE TRA I PRIMI PER CORRUZIONE

-ESSERE RAZZISTI E OMOFOBI

- AVERE LA CASTA POLITICA PIù PAGATA E INUTILE ( ANZI DANNOSA) D'EUROPA

- AVERE I MASS MEDIA SOTTO CONTROLLO

- AVERE IL PIù ALTO NUMERO DI VITTIME SUL LAVORO

- AVERE BERLUSCONI PRESIDENTE PER LA QUARTA VOLTA
.......E LA DEFILIPPI SEMPRE IN TV

- ECC... ECC... ECC... ECC...


COSA ALTRO SIAMO CAPACI DI FARE??? CREDO CHE ABBIAMO TOCCATO IL FONDO

t. z. (duke fleed), vialattea Commentatore certificato 28.08.09 17:09| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

VOGLIAMO ESSERE TUTTI QUERELATI DA PAPI ?

ALLORA PONIAMO LE 10 DOMANDE.

VI RIMANDO AL MIO POST PRECEDENTE CHE ATTUALMENTE E' IL PIU' VOTATO, RILANCIAMOLO IN RETE...

MAI IN SILENZIO!

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.08.09 01:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Vi supplico, tenete chiusi, legati e imbavagliati D'alema, Veltroni & C., non vorrei che quei minchioni riuscissero di nuovo a parare il culo del papi morituro lanciandogli la solita ciambella di salvataggio. Giuro che, se lo fanno, stavolta li massacro.

a.g. 28.08.09 19:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Riciclava....!!! diceva la lega.

ORA

RICICLANO.....dico io.

paolo piconi (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.08.09 18:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E' facile per il Nano pedo-mafio-fascista denunciare a destra e a manca...tanto lui gode dell'immuno-impunità!...

E' un pò come uno che protetto in un carrarmato può sparare a gente che ha davanti a sè che può rispondergli solo con dei sassi.

Se è ingiudicabile perchè protetto dal lodo AlfaNano e quindi nessuno può giudicarlo per le sue malefatte...altrettanto non dovrebbe essere a lui consentito di denunciare chicchessia...

Questa è la prova evidente che la LEGGE NON! E' UGUALE PER TUTTI...e quindi il Lodo AlfaNano è incostituzionale.

Dino Colombo Commentatore certificato 29.08.09 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Personalmente non sono d'accordo con quanti invitano mavalà a ritirare la querela contro La Repubblica.
Questa iniziativa del nano, sparata addirittura anche nei confronti di alcuni giornali stranieri, è un grosso boomerang di cui né lui né i suoi legali-consigliori si rendono conto.
E' bene, quindi, che la giustizia faccia il suo corso, perchè il provvedimento che ne scaturirà sottolineerà il declino della megalomania del personaggio e farà aprire gli occhi a milioni di italiani ancora assopiti...

Franco F. Commentatore certificato 29.08.09 09:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

URGE QUERELA PER SUDAMERICA E YOU TUBE
******************************************

LURDCH, PLEASE AZIONE LEGALE MONDIALE

QUANDO DICEVA " PORTA LA COCAINA "
SENTI CHE VOLEVA DIRE DAVVERO ..

..MI DIA IL NUMERO DEL CONTO SVIZZERO DOVE HO MESSO TUTTI I SOLDI CHE MI SON FATTO CON LE TANGENTI..

http://www.youtube.com/watch?v=IsK8OlHMu88

MA DA DOVE ESCE QUESTA SULLA COCA CHE IN ITALIA NESSUNO L'HA MAI DIVULGATA ?

INVITO GHEDINI PER UNA QUERELA PLANETARIA
INZIANDO DAL SUD AMERICA, E YOU TUBE

PASSINO LE MINORENNI
PASSINO LE ESCORT
PASSINO LE LESBICHE
PASSINO LE ZOCCOLE RUSSE
PASSI IL CIARPAME POLITICO
PASSINO LE PECORE

MA QUESTA SULLA COCA NOOOOO,

DEVE AVERE UNA AZIONE LEGALE DI RISONANZA MONDIALE

E DOVE LA METTIAMO LA FAMIGLIA ?

E CHE CAZZO !

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 29.08.09 02:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per tutti i signori leghisti, che vedono in quest'uomo come una garanzia per le loro politiche contro l'immigrazione, guardate cosa va dicendo alla televisione satellitare libica che ha appena comprato (...è forse il motivo della sia visita in libia pagata da noi?).

http://metilparaben.blogspot.com/2009/08/le-vere-ragioni-della-visita-in-libia.html

Sveglia!!!!!

Davide B. Commentatore certificato 28.08.09 19:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'ACCAPPAOIO SELVAGGIO CHE IL MONDO CI INVIDIA!

SILVIO "SANTO SUBITO"!!!

VIA SILVIO BERLUSCONI!!!

Mi batterò personalmente perchè gli venga intasta ta una Via a Roma,a Milano,a Firenze;a Napoli,a L'aquila,a Reggio Calabria,a Palermo!

Tutte le città d'Italia devono avere un Via Silvio Berlusconi!!!

Roma:Via Silvio Berlusconi

Milano:Via Silvio Berlusconi

Firenze:Via Silvio Berlusconi

Napoli:Via Silvio Berlusconi

L'Aquila:Via Silvio Berlusconi

Reggio Balabria:Via Silvio Berlusconi

Palermo:Via Silvio Berlusconi

E' così che si ringrazia per cotanta grazia ricevuta!!!

Votate anche voi nei vostri comuni affinche sia intestata un "via" al Premier.

Anche tu,nel tuo piccolo paese puoi chiedere al tuo Sindaco di intestare un Via a Berlusconi!

VIA SILVIO BERLUSCONI IN OGNI CITTA' D'ITALIA!!!

SUBITO!!!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma!

p.s.

Mo,querelate pure er blogghe!!!

So' tornato!...sti caxxi me lo dico da solo,voi potete solo rossare!;-)

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 28.08.09 22:04| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signornò
da l'Espresso in edicola

Da quando il fisco indaga sulle denunce di Margherita Agnelli a proposito del presunto miliardo e mezzo nascosto in Svizzera dal padre Gianni, gli house organ di casa Berlusconi e dintorni hanno scoperto all’improvviso gli orrori dell’evasione. Dal Tg5 al Giornale, da Libero a Panorama al Riformista, è tutto un gongolare: evviva, l’Avvocato era peggio del Cavaliere. Sono soddisfazioni. In verità Agnelli non risulta aver corrotto giudici o testimoni, né ospitato mafiosi in casa sua e pare non sia mai stato capo del governo. Ma sono dettagli. Sul suo cadavere s’è subito avventato Vittorio Feltri, appena tornato al Giornale, con la leggiadria che gli è propria: “furfante”, “peccatore”, “cattivo maestro”, “modello per gli evasori”, “derubava gli azionisti” e “il popolo”. Tutto questo Agnelli, mentre quell’educanda del premier si limita - scrive il nobiluomo bergamasco - a “toccare il sedere a una ragazza cui va a genio farselo toccare”. Ergo: “Se un simile sospetto (le evasioni agnelliane, ndr) gravasse sulla testa di Berlusconi, i giornali non si occuperebbero d’altro”, perché “i soldi sottratti al fisco sono un danno allo Stato e ai cittadini”

Continua su: http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

Naturalmente con quello che guadagna di ingaggio, il "giovin virgulto" si "straprona" al suo datore di lavoro.

Il parere di Minzolino........(o Minchilini?):

Roma, 30 lug. (Adnkronos) - Vittorio Feltri fara' grandi cose al 'Giornale'. Lo ha detto all'ADNKRONOS il direttore del Tg1, Augusto Minzolini, commentando il ritorno dell'ex direttore di 'Libero' alla guida del quotidiano di via Negri.

"Feltri e' un ottimo professionista -dice Minzolini- uno delle penne piu' graffianti e anche piu' intelligenti in questo momento, per cui fara' grandi cose".

???????

Mi sfugge qualche cosa?

farfallina c., universo Commentatore certificato 28.08.09 19:18| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Ma possibile che nella sinistra non ci sia nessun bastardo contrario al berlusca?
Possibile che un presidente della repubblica sia ostaggio di un delinquente al potere?
Che "paparazzo" si faccia i cazzi suoi è lecito, visto che il vaticano è ricettacolo di nefandezze di ogni specie.
Ma a che cazzo serve 'sta specie di europa unita, che mai apre bocca sulle violenze agli italiani di berlusca?
A cosa mi è servito imparare a scuola le prese della bastiglia, le rivoluzioni russe, le conquiste delle libertà, se adesso, che con un clic ci troveremmo tutti insieme per una grande rivoluzione e riprenderci la nostra identità di italiani, non si muove nessuno?

MARIA M. Commentatore certificato 28.08.09 20:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema delle dispute tra berlusconi ed il vaticano è una sciocchezzuola..
.tanto si metteranno d'accordo...
.conviene ad entrambi.
Il problema più grosso secondo me se l'è creato adesso, querelando La Repubblica ed alcuni giornali esteri....quest'ultimi non gliela faranno passare liscia .

Aldo F., napoli Commentatore certificato 29.08.09 17:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONA SERA A TUTTI...


Un padre ammazza la figlia.
E' italiano, un ex agente di polizia penitenziaria rimandato a casa.
I quotidiani forniscono il solito alibi della depressione. Un motivo che evidentemente non è tra quelli che dovrebbero impedire il rilascio delle autorizzazioni per la detenzione di armi da fuoco.


Attualmente vi sono dei depressi al governo.

Alcuni sono proprio dei depressi cronici e insistono nello sterminio dello straniero, altri parlano di famiglia e chiesa e valore della vita e mai, dico mai, che dicessero una parola per la scia di sangue che i loro colleghi depressi lasciano dietro di se'.

In Italia abbiamo un altro grande depresso: è il nostro presidente del consiglio e pare abbia la depressione da utilizzo finale.

I depressi d'Italia hanno alcuni giornali che li rappresentano.
Tra i più noti: il corriere, il giornale, la padania, libero, spesso repubblica e talvolta anche l'unità (se ce ne sono altri suggerite).
I depressi d'Italia hanno intere trasmissioni televisive dedicate a loro.
Tutte le puntate pomeridiane di tivvu' verità, uomini e donne, tronisti si nasce, minchioni si diventa.

I depressi d'italia non si assumono mai la responsabilità delle loro azioni ne' la società chiede loro di farlo.
Per gli omosessuali si ordinano cure alla bicicletta in traino.
Per chi commette un femminicidio dietro l'altro invece basta una pacca sulla spalla e una giustificazione sociale che li protegge all'infinito.

Naturalmente...da FEMMINISMO A SUD

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.08.09 16:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AUTOLESIONISMO POLITICO.

ACCAPPATOIO SELVATICO VUOL PASSARE ALLA STORIA X AVER SCONFITTO LA MAFIA.

SCHIFANI,....IL CUI NOME DICE MOLTO, VUOLE COMBATTERE LA MAFIA.......

QUESTI NON HANNO UN BUON RAPPORTO CON GLI SPECCHI!

mario l 29.08.09 14:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA ANTONIO DI PIETRO:
La ritengo la miglior battuta dell’anno quella di Bossi: “Berlusconi è nel mirino della mafia”. Incredibile ma vero. Una visione del mondo alla rovescia quella del Tex Willer leghista, una battuta da far rivoltare nella tomba le centinaia di eroi che nel mirino della criminalità ci sono finiti veramente, lasciandoci la pelle......!

-MI CHIEDO....COME ABBIAMO FATTO A FICCARCI IN QUESTO GUAIO?
-PERCHè ABBIAMO LASCIATO CHE L'ITALIA FINISSE COSì IN BASSO?
-MA POSSIBILE CHE NEL NOSTRO PAESE CI SIA GENTE SIMILE?
-E SE GENTE SIMILE CE, (GLI SCEMI E GLI IDIOTI DEVONO ESSERCI DAPPERTUTTO), COME è POSSIBILE CHE CI GOVERNINO?
-POSSIBILE CHE UN BOSSI E COMPANY PRIMA DI APRIRE BOCCA NON CONTROLLINO SE IL CERVELLO è CONNESSO?
-E CHI VUOLE PUO' AGGINGERE!
BERLUSCò PER IL BENE NOSTRO, NON ALLA FESTA DI CELESTINO V DEVI ANDARE, SARESTI STATO SEMPLICEMENTE RIDICOLO, MA LO SEI SEMPRE, PRENDI TUTTI I TUOI SEGUACI POLITICI I TUOI LECCACULO E CERCATE DI ATTRAVERSARE IL DESERTO DEL SAARA A PIEDI!
BUONGIORNO BLOG....CON CERTE NOTIZIE LA GIORNATA INIZIA MALE ....ED ABBIAMO SERIE POSSIBILITA',SE APRONO LA BOCCA I NOSTRI GOVERNANTI,CHE FINISCA PEGGIO!.
OH SIGNORE!

mario l 29.08.09 10:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IL MONDO SARA' CON NOI SE LO PIGLIAMO E GLI FACCIAMO UN CULO COSI'!
ALTRO CHE PERDONANZA ....PER I CAZZI SUOI VUOLE LA PERDONANZA.
CARI VESCOVI E CARDINALI PERDONANZATELO PURE VOI ..............NOI NON LO PERDONANZIAMO(?) ANZI GLI FAREMO UN CULO GRANDE QUANTO UNA CATTEDRALE!

mario l 28.08.09 21:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

*****************************************
No Beppe non ti quereliamo, ti portiamo
alla NEURODELIRI !
Cosa ti sei fumato?
Grande Beppe !
ciao
Santina

santina la rana, milano Commentatore certificato 28.08.09 17:52| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo la solita armata brancaleone che però è composta tutta da gente che dice "armatevi e partite".
siamo italiani "brava gente" col vaticano che vigila affinchè il panorama resti immutabile e la cultura non si evolva.
usi e costumi immobili nella palude del tempo. rincoglioniti da 30 anni di tv commerciale berlusconiana. dove la vita è diventata uno spot continuo.

chi decide? cosa si decide? però quante chiacchiere e depistaggi in questo sistema dell'informazione in mano ad un solo gruppo editoriale.
come il minotauro la tessera p2 n. 1816 esercita tutta la sua egemonia sul sistema televisivo per metà come proprietario per l'altra metà come capo del governo.

così l'Italia è divenuto un Paese semiserio. dove la tragedia si fonde col ridicolo. dove abbiamo un premier che appartiene al grottesco come narrazione. un po' come kriminal e noi ridotti al rango di alan ford!

questo video sembra rappresentare bene la logica dell'italico popolo anche se viene dall'est. ma si sa: tutti il mondo è paese. a loro è toccato putin. a noi l'omino di arcore... centimetro più centimetro meno stiamo la...
;-)

http://www.youtube.com/watch?v=qUYRP6D_D4U

gennaro esposito 29.08.09 12:07| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SU QUESTE PAGINE SONO IN MOLTI A DIRE CHE AVREMO UN'AUTUNNO CALDO.....è VERO????
RISPARMIEREMO SULLA BOLLETTA DEL GAS PER IL RISCALDAMENTO?
CAZZ FINALMENTE UNA BUONA NOTIZIA!

mario l 29.08.09 13:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E' ora che la gente che ha votato per questo piccolo dittatoriello e buffone da circo che si chiama Silvio Berlusconi P2ista si svegli e gli tolga il consenso malriposto riconsegnandolo alla giustizia come si fa con tutti i cittadini che han commesso reati. Basta immunità per questo cialtrone pericoloso.

Possibile che ancora tanta gente non si renda conto che sta rovinando l' Italia e gli Italiani per bene economicamente e moralmente?!
Il limite della decenza è stato superato da troppo tempo e si vive nell' angoscia oltre che nel ridicolo

dr. Hause 29.08.09 10:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Hanno dormito

La querela a Repubblica e' solo l'antipasto e
fa' parte di una manovra ad ampio respiro voluta da Berlusconi che come sempre anziche' aspettare di essere cucinato a fuoco lento dall'emergere del suo puttanaio privato e pubblico , dal gioco di Fini e l'aggressivita' di Bossi , ha serrato le file per passare al contrattaco mediatico.

Feltri al giornale , Bel pietro a Libero gruppo Mondadori mobilitato ed in preparazione l'arma mediatica televisiva a supporto dei mezzi stampa.

Da un mese il giornale impallina De Benedetti e l-attacco al gruppo editoriale panaroma -espresso , sara' lo stesso dedicato al TG3 ( gia' cominciato ) e stessa minestra verra' riservata ad Anno Zero e al nascente FATTO ...che deve leggere questa querela come un avvertimento mafioso del grande nano'pedo- padrino.

Questo il risultato fallimentare dell'asse trio lescano, espresso, repubblica e i mezzi schierati dalla sinistra connivente , complice ....corrotta , comprata ....il PD emerge in tutta la sua pochezza ....e Berlusconi fa' solo il suo mestiere , quello che ha sempre fatto attacca , attacca senza pudore , dignita' con una faccia da culo che sempre lo ha contraddistinto.

Che repubblica non faccia la vittima ... quello che ha seminato ...raccoglie..

Troppo tardi fare i paladini dell-informazione ......i signori di repubblica e' da anni che sono il giornale del regime veltrusconiano e che coprono molte magagne.

Noi badiamo ai fatti e aspettiamo il FATTO.

altro non c'e' di credibile.

Da internet- point aereoporto un saluto a tutti.

A presto.

Tinazzi


tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.08.09 10:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori