Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Stefano, vivo in caserma e morto in cella


Stefano, vivo in caserma e morto in cella
(10:06)
stefano.jpg

Stefano Frapporti era un muratore di 48 anni. Andava in giro in bicicletta quando è stato fermato dalle forze dell'ordine. Viene portato in carcere perché sospettato di spaccio. Dalla cella non è mai uscito vivo.
Il blog ha intervistato Ida, la sorella di Stefano.

No comment.

Testo dell'intervista:
"I.F.: Buongiorno, io sono Ida, la sorella di Stefano Frapporti, purtroppo venuto a mancare il giorno 22 di luglio in circostanze strane, sospette, dubbiose... quello che voglio io è avere chiarezza su cosa è successo perché è stato fermato, dopo una giornata dura di lavoro perché mio fratello faceva il muratore 9 - 10 ore al giorno, andava semplicemente facendosi un giretto in bicicletta lì mi è stato riferito da testimoni oculari che è stato accostato da un'auto in borghese - dopo s'è saputo che erano degli agenti - lo hanno anche trattato in malo modo accusandolo di avergli tagliato la strada. Da lì è stato portato in caserma e poi altre testimonianze non ce ne sono se non quelle che ci han dato gli agenti. Addosso a mio fratello non avrebbero trovato nulla. E' scritto sui verbali, se non gli effetti personali. Gli agenti dichiarano che Stefano dice di avere a casa una o due dosi di spinello. Di fumo. Perché mio fratello non aveva neanche il vizio di fumare nemmeno le sigarette fumava.
blog: perciò lo hanno fermato col pretesto di un banale intralcio stradale, ed è finito poi in caserma accusato di essere uno spacciatore di hashish
I.F.: dai verbali risulta che in quella zona era stata segnalata che potevano esserci delle vendite, degli acquirenti presunti, ecco.
blog: gli agenti hanno perquisito la casa di suo fratello
I.F.: dicono di sì! testimonianze non ce ne sono perché gli agenti sono andati da soli - dicono - con mio fratello lì loro dicono di aver trovato quasi 100 grammi di hashish
blog: suddiviso in dosi
I.F.: ...suddiviso in dosi trovate in tre parti diverse della casa. Io sono stata la prima ad entrare in casa, i punti nei quali loro dicono di aver trovato erano evidenti: cioè dietro a una scarpiera leggermente scostata dal muro, e in due cassetti che erano leggermente aperti. Secondo me altre zone della casa non le hanno toccate assolutamente
blog: per cui suo fratello faceva ogni tanto uso di questi spinelli, non fumava nella vita però ogni tanto fumava qualche spinello
I.F.: presumo, io non l'ho mai visto!
blog: ma secondo lei poteva spacciare tutta quella sostanza?
I.F.: assolutamente no! anche perché come mi è stato riferito anche dal direttore della cassa rurale bastava controllare i movimenti, da subito illustrazioni chiare della vita che conduce uno: cosa entra e cosa spende. Gli han sequestrato persino 100 euro, che chiunque in tasca li ha al giorno d'oggi e dai resoconti della cassa rurale li aveva prelevati 2 giorni prima li aveva ancora in tasca! perché era anche un grande risparmiatore visto che era riuscito da solo a comprarsi un appartamento
blog: morale suo fratello è stato portato in carcere con l'accusa di essere uno spacciatore, la sera stessa, è stato fermato circa alle 7 del pomeriggio ed è finito in carcere attorno alle 10, dopo che gli agenti avevano già perquisito casa sua. E poi cosa è successo?
I.F.: da quanto ci è stato detto, lui avrebbe espresso in carcere il desiderio di telefonare alla sorella perché io oltre che sorella gli facevo anche un po' da madre, soprattutto dopo la morte di mia mamma, sapendo anche che aveva un carattere fragile aveva bisogno di supporto, Stefano era un gran lavoratore ma poi nelle cose pratiche si rivolgeva sempre a me. Lui ha espresso il desiderio e da quanto mi è stato riferito...
blog: chi glie l'ha detto che voleva telefonarle?
I.F.: me l'ha detto il comandante delle guardie carcerarie, in presenza non solo mia, avevo vicino a me mio figlio maggiorenne, mio marito e gli altri due fratelli. Dai documenti invece risulta che loro avevano offerto a lui l'opportunità di telefonare e lui rifiuta la telefonata. In cella rimane poco da quanto dicono loro. Forse 20 minuti. Lui si toglie dalla tuta da ginnastica la coulisse il famoso cordoncino, lo attacca a una trave, al collo, dicono che è salito sul water, ha fatto un passo indietro ed è morto. E' stato trovato quasi immediatamente dal giro di guardia. Han provato tagliare il cordoncino - dicono loro - han provato rianimarlo questo prima della mezzanotte. La morte è stata dichiarata 20 minuti dopo la mezzanotte perché i medici hanno impiegato il tempo necessario per recarsi lì
blog: lei che era la sorella e anche un po' madre non sapeva niente niente fino alle 10 del mattino seguente. Com'è che la saputo?
I.F.: la guardia carceraria dice che han dovuto aspettare che aprisse l'ufficio anagrafe del comune per avere i nomi dei parenti. Di lì sono risaliti al numero di mio fratello maggiore, che stava sul lavoro, mio fratello ha avvisato me e nel frattempo anche l'altro fratello e subito siamo andati a vedere
blog: e che idea vi siete fatti di questa morte? perché suo fratello si è suicidato in cella? era da solo in cella?
I.F.: Sì era solo in cella. Io sono convinta che si è ucciso lui anche se c'è qualcuno che dubita, ma io sono convinta perché non avrebbe mai sopportato un disonore simile. Per la sua onestà per la sua bontà non avrebbe mai superato. Io non accuso nessuno che me l'abbiano ucciso, cioè con le proprie mani. Che sia stato lui a compiere il gesto io ne sono sicura, non avrebbe mai superato questo disonore sapendo che lui non aveva niente a che fare con quel mondo.
blog: perciò era un lavoratore, non spacciava droga
I.F.: ... ma figuriamoci! probabilmente in compagnia avrà consumato qualche spinello.
blog: e perché secondo lei accade un'identificazione e si arriva a morire in carcere?
I.F.: mio fratello non doveva essere lì! non era il posto. Sapevano chi era, incensurato, hanno visto che nella sua vita soltanto una multa ha preso. Per divieto di sorpasso. Arrivare a 48 anni, quasi 49 a 3 giorni, e non avere mai avuto nemmeno una contravvenzione vuol dire che Stefano con la giustizia non aveva proprio niente a che fare. Solo lavorare, perciò non doveva essere lì. Potevano lasciarlo andare a casa, fare delle indagini, Stefano non scappava.
blog: però lo hanno fermato vicino ad un locale nei pressi di una caserma dei carabinieri,
I.F.: sospettato di essere punto di smercio di queste sostanze il luogo era sospettato, invece che...
blog: ma suo fratello era in bicicletta! Stava andando lì in quel posto?
I.F.: chissà! chi lo può dire? lui passava, chi sa l'intenzione se entrava a consumare qualcosa o percorreva quella strada per recarsi in centro e probabilmente fare anche degli acquisti perché io ho visto in casa che si era comprato del materiale come il costume da bagno e occhialini per andare al mare, in ferie la prossima settimana.
blog: gli agenti però, in casa di suo fratello hanno trovato anche un bilancino di precisione
I.F.: la bilancia da cucina che ho anch'io. Che tutti hanno. Io mi sono accorta che manca. Quella manca senz'altro. E' un bilancino comperato al negozio lì di fronte al discount della Lidl, c'è anche la marca sul verbale. Di sicuro non pesa grammi.
blog: per chiudere questa storia quali sono i suoi dubbi e cosa vuole dire? cosa vuole fare adesso?
I.F.: voglio chiudere che io devo ancora rendermi conto della mancanza di mio fratello, che non ho avuto il tempo di pensare che non c'è più, che non lo vedo più. Io mi rodo dentro e la mia disperazione è il pensare quelle due ore che ha passato mio fratello come un bambino indifeso. Come un bambino perché mio fratello di carattere era debole. Perché era troppo buono, troppo onesto. E questo lo possono testimoniare in tanti. Per niente s'è mossa tutta la città! Si sono mossi tutti: dagli amici, gente che non conosceva. Tutti a suo favore. Io ora mi aspetto chiarezza dalla giustizia. Adesso chi è del mestiere chi ha in mano questa situazione dovrà andare a fondo e darmi delle risposte di cosa è successo, perché hanno preso lui. Se c'è stata una segnalazione sbagliata o ché... non avrò mai le risposte esatte. Mai.
blog: perché?
I.F.: purtroppo la maggioranza degli italiani pensa così della nostra giustizia.
Ci sono dei lati oscuri. E non ho risposte da nessuno. Da nessuno."

*********************************

"Rudra Bianzino ora è solo, dopo la morte di sua madre Roberta Radici. Deve sostenere le spese per il processo penale contro i carcerieri di suo padre Aldo e studiare, prepararsi a un futuro. Lancio insieme a Jacopo Fo< e al Meetup di Perugia una sottoscrizione per Rudra."
Potete versare i vostri contibuti sul conto corrente aperto presso Banca Etica, IBAN: IT61R0501812100000000128988 BIC: CCRTIT2T84A intestato a: "PER RUDRA BIANZINO".

**********************************

7 Ago 2009, 17:18 | Scrivi | Commenti (747) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

rispondo un po a tutti quelli che staqnno difendendo la polizia a spada tratta... qui non si parla di accusa verso la polizia che è felice di mandare la gente in galera... qui si parla di abuso di potere... da che m0ondo e mondo se uno va ai 150 km orari e vieni fermato , inizia un anamnesi pari a quella che fanno all ospedale prima di darti il letto...nome, cognome, lei andava ai 150 mi spiace, dobbiamo farle una multa, e invece no... l atteggiamento al 70% è intimidatorio, ve lo assicuro!
parliamo quindi di un abuso di potere, che puo andare dalle battutine fino alle botte, agli spari... questo perchè? perchè chi fa il poliziotto spesso è il gaggiolone che avevi in classe alle superiori e tu sei li che pensi... farà il carabiniere, cos altro puo fare... fare parte delle forze dell ordine è una vocazione, come essere prete o il primo violinista dei berliner, non ci si nascce cosi! Siete mai andati in una discoteca dove vengono messe guardie giurate o poliziotti? chi vi sembrano i delinquenti loro o i brutti ceppi che entrano:-)?
non esiste che tu entri in discoteca e quello che fa gli apprezzamenti alla tua ragazza e se ti incazzi mette mano sul ferro sia un poliziotto.... Poi certo, quelli che lo sono diventati per vocazione, ma solo a loro: "che dio vi benedica"

timoteo narduzzi, chieri Commentatore certificato 26.08.09 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Sembra di sentire le storie del brasile dove le squadre della morte girano
e picchiano la gente....la uccidono pure...
Una storia analoga è successa a torino, 5 anni fa, un mio amico esce di
casa e va a bersi due birre...una serata come tante ma, al ritorno, nella
strada verso casa una pattuglia della polizia lo ferma: "DOCUMENTI PREGO"
.... all fine della fiera era un po brillo e cosi dal nulla cominciano a
picchiarlo... lui riesce a risalire in macchina e scappa nascondendosi nel
parcheggio di un palazzo popolare della zona, li trova rifugio e dorme...
dopo 2 ore lo ritrovano che dorme lo tiranp fuori dalla macchina, lo
rimpinzano nuovamente di botte e lo lasciano davanti all ospedale
dicendogli questo:" se parli sei morto"
Un paese dove la delinquenza ci protegge e gli incorruttibili vengono
accusati... un paese dove farebbero costruire la corsia per andare ai 200
all ora prima di risolvere i problemi che ci sn alla radice.. problemi che
purtroppo non si possono piu risolvere con la "tachipirina" perche passata
la febbre , l infezione ricomincia ... le metastasi hanno bisogno di una
chemioterapia purtroppo... perchè hanno preso troppo terreno...
concludo dicendo... a chi mi dice perchè non voti, è il tuo paese... il mio
paese è quello dove mio nonno é nato e ha lottato per darmi un futuro... un
paese che ha bruciato tutto quello che la gente di una volta ha costruito
in pochi minuti... secondi... non voglio e non devo partecipare a questo...
ecco il diritto e dovere di ognuno di noi... qui si parla di ben altro che
di un voto fasullo, si parla della mia dignità!"

timoteo narduzzi, chieri Commentatore certificato 26.08.09 21:03| 
 |
Rispondi al commento

beppe la tua resistenza è un esempio per le generazioni future...grazie per il vostro impegno LISA

Lisa Pianezzi 13.08.09 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Ti capisco, Purtroppo c'è molta sudditanza nei confronti della polizia, carabinieri, vigili ecc..da parter dei giudici.
Guardi un po cosa è successo al sig. Spaccarotella per aver ucciso gabriele sandri, si è beccato il meno del meno di ciò che poteva baccare...è una vergogna.
Io lo ripaghereì con la stessa moneta visto che anche lui ha una figlia!!
se una cosa dovesse succedere a me, 20 anni me li becco io, anche di piu se c'è n'è bisogno ma lui la famiglia la vedrà solo in foto.

remo vaccarecci 10.08.09 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Che commenti idioti che leggo.
Questo blog sta proprio scadendo.
Contro i politici tutti a chiedere il rispetto della legalità e pene severissime per gli amici però si vuole la mano leggera...Italioti!

Se la legge prevede che non sia legale il possesso di hashish i tutori dell'ordine che trovano qualcuno in possesso di stupefacenti DEVONO compiere il loro dovere, PUNTO E BASTA.
Non vi piace quella legge?
Votate qualcuno che la cambi; ma finchè è in vigore PS CC GDF E VVUU DEVONO FARLA RISPETTARE!
O preferite che facciano rispettare solo le leggi che gli piacciano e delle altre se ne freghino?
Questo è quanto avveniva nel ventennio.
Ma non ce la fate a fare un pensiero in + della media, siete un branco di pecoroni come quelli di cui amate parlare male.
Se poi il tizio fermato è troppo debole per sopportare un arresto, non posso che esprimere le mie condoglianze alla famiglia ma non date degli assassini a gente che rischia la pelle per 1500€ al mese e da 2 anni non percepisce straordinari e lavora in condizioni in cui NESSUNO DI VOI accetterebbe di lavorare.

Al 01 10.08.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa vissuta e descritta nel blog è una tragedia: abuso di potere, omertà, ingiustizia, morte.
Anche io vi voglio raccontare la storia di un ragazzo (il mio) finita bene a confronto, non c’è paragone, ma dove ad abuso di potere, omertà, ingiustizia si aggiungono truffa e scicallaggio.
Un anno fa il mio compagno la mattina presto era, sulla sua moto, in attesa del titolare presso un casello autostradale. In anticipo, ha deciso di andare a bersi un caffè e ha effettuato una manovra non consentita per parcheggiare meglio.
Una volante dei carabinieri lo ha fermato per la violazione. Lo ha fatto scendere dalla moto. Gli ha fatto vuotare le tasche. Il mio ragazzo è un operaio, in tasca aveva i suoi spiccioli, i documenti e un coltellino di 7 centimetri - da aperto -. I carabinieri hanno deciso di aver incontrato uno spacciatore. La perquisizione si è fatta più approfondita, non hanno trovato nulla, solo gli spiccioli, il documenti e il coltellino. Il coltellino, ormai avevano deciso, era sinonimo di spaccio. E poi, dicono i carabinieri, non è possibile che un operaio abbia una così bella moto ( 6 anni di rate..)
Quindi via a sirene spiegate verso il nostro appartamento!
Alla richiesta di poter avvisare il titolare non hanno nemmeno risposto.
Il mio ragazzo in macchina gli ha avvisati che in casa avrebbero trovato un pezzettino di fumo giusto per uno spinello.
Hanno ribaltato tutto, persino il mio armadio e i miei cassetti, la biancheria sporca, le stoviglie.
Hanno trovato solo quella cannetta piccina piccina.
Ma ormai il danno era stato fatto.
Due mesi al sert a fare pipì. Due mesi puliti, due mesi in cui ogni martedì il mio ragazzo ha dovuto saltare il lavoro (e lui guadagna quando e se lavora) per andare nello stesso luogo di cura di chi ha davvero bisogno (alcolizzati, tossici), a spese dello stato, per dimostrare la sua estraneità dalla tossicodipendenza, per dimostrare quello che è un ragazzo che lavora 10 ore al giorno in totale onestà, che non

ileana Peris 10.08.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe forse sei l'unico che protra fare veramente qualcosa in questa valle di lacrime ci chiamano ladri ma come si dice bisogna vedere da che pulpito esce la predica sono un ristoratore a dire il vero uno dei primi ladri italiani cosi dicono ma vorrei vedere loro a stare dalla mattina alla notte sempre a fare il mio mestiere quando qualcuno di questi vogliono venire gli do le chiavi del locale a gratis, e non avere un po di riconoscenza per quello che facciamo sempre presenti feste o non feste facciamo la guerra dei poveri.comunque a quello che io leggo dai giornali i sign.al governo hanno dato soldi alla nostre care banche ed per risposta la sign. banca mi chiede il rientro dal conto visto che non c'e la faccio la loro pretesa ed ho duvuto accettare di fare una cambiale in bianco cioe' ho consegnato una cambiale da 25000.00 euro senza data di scadenza ed senza intestazione alla sign.banca direttamente al direttore di filiale
perche se non rientro nei termini la mettono all'incasso ed non so chi la andra a riscuotere
adesso spero che almeno te andrai e sicuramente ce la farai ad almeno a cambiare qualcosa per potere avere ancora fiducia in questa italia alla merce dei piu forti.
saluti

ps.per motivi che vi ho scritto gradirei non trovarmi ancora piu nei casini di non menzionare il mio nominativo grazie

luigi vassallo 09.08.09 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Il fascismo è tangibile soprattutto a milano, lo trovi ovunque, nelle aziende, nelle televisioni, nei discorsi della gente per strada, da paura... e mi fà schifo anche per questo!

SISSI MILANO (sissi milano), MILANO Commentatore certificato 09.08.09 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha cambiato l'Italia grazie anche alle sue tv e vinto le elezioni del 2008 perché rappresenta lo spirito della maggior parte delle persone. Ma si può cambiare. Io credo che tra i miei connazionali molti preferiscono parcheggiare in seconda fila. Io però sto sempre attento alle disposizioni vigenti".
I furbi sono diventati maggioranza, gli intelligenti sono ancora minoranza.
Gli opportunisti stanno con i furbi, pure i servi sciocchi, pure i bigotti scemi, si, sono tanti, ma gli intelligenti hanno una cvosa che gli altri non hanno, la cultura e la ragione.

cesare beccaria Commentatore certificato 09.08.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Sempre uguale, sempre uguale, inquesto paese i grandi delinquenti spadroneggiano mentre i poveri cristi subiscono.
Forza Beppe con il movimento prima che questi ci distruggano il paese.

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.09 07:23| 
 |
Rispondi al commento

cosa vorere di più da uno stato forte con i cittadini onesti che rispettano le leggi ed il prossimo e debole con i delinquenti, i mafiosi, i corrotti... la cosa che più mi rattrista è che anche noi parliamo, ci indignamo, .. ma poi non facciamo un cazzo!!!! Questo è anche colpa nostra!!!

Dario Artico 08.08.09 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Al LATITANTE e TEPPISTA
***************************
Non ti preoccupare,io non ti minaccio.
Mi colloco a una persona vivace, amo scherzare e a volte mi incazzo di brutto.

Edededed...allora CONFUSO...IN CHE LINGUA SCRIVI

Le preoccupazioni da Latitante e da persona che vive sotto falso nome, notizie apprese da cio' che scrivi, SONO SOLO LE TUE, assieme ai traffici in Rete di medicinali...semmpre tuoi scritti

Lascia che siano gli altri a giudicare...FANATICO e DISFUNZIONALE in ogni senso, oltre che PAGATO per fare danni...sempre scritto da te (carriolata di soldi...ricordi...?

*******
Ma non faccio mai del male a nessuno.Invece ho l'impressione che tu voglia fare del male.

Edededed******delle tue IMPRESSIONI poco importa a me ed al Blog, che INZOZZI CON PUTTANATE dal giorno UNO... ed il MALE di chi lo commette...NON E' MALE...e tu hai INCARICHI ZOZZI...

***********
Le email sul sito(non é mio)di mia creazione sono al sicuro e non vanno vendute a terzi.

Edededed***qui si parla...scrivilo, vigliacco...delle tue PROPOSTE di CLONARE GRATIS il MEET UP...delinquente...ed appiccicare sul MEET UP di Parigi, uno dei tanti (ora l'avrai fatta sparire quella forma) una FORMA PER RACCOGLIERE FIRME...e' del tutto ILLEGALE..PATACCARO...e con le firme so che ci fai la PIZZA, SCEMO anche come delinquente

******
Come giá detto:lasciami in pace,smettila di collezzionare informazioni mie personali dal blog.

Edededed****sui CONTINUI ATTACCHI DA TEPPISTA, rileggiti gli ORDINI RICEVUTI, teppista...sulle TUE INFORMAZIONI PERSONALI che io NON CERCO IN RETE..tu hai raccontato la tua VITA e del vivere sotto falso NOME...di cosa SACRIVI, scemo in GRUPPO di ANALFABETI e LATITANTI

Un LATITANTE SI NASCONDE...cosa fai su questo BLOG ed altri oltre CHE PAGATO DISTURBO...???

******
Non si tratta di morte mia vita tua.
Il mio motto é:VIVI E LASCIA VIVERE!!
Buona vita

Edededed: SEI UN VERME UMANO e chi ti PAGA

Evita..evita, ed ancora...EVITA, teppista

Norberto Sinigaglia Commentatore certificato 08.08.09 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senti Paolo è inutile che tu ti presenti con la veste da santino!!!!
Rileggitelo bene il tuo post quello che ho copincollato io stamattina e non prendermi per il culo ok??

PER QUEL MINKIONE DI EXI_STRONG
(il cessino politico)

che scrive:


Rivera,
levati quel MLN dal nick ... arreca danno all'immagine di Grillo .. :)))

Exidor ...... 08-08-09 01:24

***

LEVATI...AH!AH!AH!
il tuo stile è inconfondibile...

"DA MAFIOSO"
con tanto di coppola
extra_large

Studi per diventare scemo:
TI FARAI...ADDOSSO MA TI FARAI!

'notte al BLOG


Paolo Rivera - MLN 01*43

Chiedo e supplico a Grillo di eliminare dal tuo nick MLN, per il semplice motivo che questo Movimento Liberazione Nazionale non è DEGNO di essere SPONSORIZZATO in questo modo.
Non credo proprio che con questo tuo post tu Paolo Rivera possa far parte di questo MLN!!!

Chiedo troppo??

GERONIMO .. Commentatore certificato 08.08.09 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e per non dimenticare


VI SEGNALO LA STORIA DI ANGELO FALCONE, DETENUTO IN INDIA ORMAI DA DUE ANNI E LE CONSIDERAZIONI

(SUL SUPPORTO DELLE ISTITUZIONI ITALIANE QUANDO UN NOSTRO CONNAZIONALE SI DOVESSE "MALAUGURATAMENTE" TROVARE IN DIFFICOLTA' ALL'ESTERO)

, DEL POVERO PADRE GIOVANNI RIMASTO SOLO A LOTTARE IN QUEST'ITALIETTA DI QUAQUARAQUA'!

http://giovannifalcone.blogspot.com/

Spider B. Commentatore certificato 08.08.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Desani, dillo chiaro e tondo, perchè io sono stufa di dover spendere mezza giornata per crearmi un nuovo nick con cui scrivere.
Tu, Ed, Viviana, cosa volete?

La vostra paranoia ha provocato defezioni: volete che il blog di Grillo diventi una succursale di quello di Di Pietro?

State estromettendo tutti i moderati: vi interessa solo il buzzurro molisano?

Beh, ci trasferiremo in massa sul suo blog, e così Grillo perderà il suo primato.

lariana -09 08.08.09 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://209.85.229.132/search?q=cache:5d6YQzZb7iQJ:www.fpcgil.it/flex/cm/pages/ServeAttachment.php/L/IT/D/D.692e0196943c950eb50f/P/BLOB:ID%253D11288+%22Stefano+Frapporti%22&cd=77&hl=it&ct=clnk&gl=it&lr=lang_fr|lang_en|lang_it|lang_es

claudio torrenzieri 08.08.09 16:07| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post!

m m (mandi) Commentatore certificato 08.08.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento

GERONIMO E EXIDOR

Scrive Desani a proposito di vizi:

Exidooor ...quando fai l'accoppiata con l'indiano
chi è che tira più veloce ?

tu o l'indiano ???

tacci vostra ...gli stessi vizi della "casta"!

Antonio Lenin_inased (), Roma

***

GERONIMO,
a me interessa poco o nulla di quello che fai
nella tua vita privata.

Ma quando rispondi a un mio commento che, tra l'altro, non è indirizzato alla tua persona, sei pregato di leggere i commenti.

Nel tuo commento delle 08,01 scrivi
che io disonoro il movimento solo per
aver inserito accanto al mio nome MNL.

ah!ah!ah!

..e aggiungi - in modo molto infantile - che:
"se sponsorizzato in questo modo non parterciperai.

Exidor, ti aveva anticipato
dicendomi in modo "GARBATO"

LEVATI MNL
come fanno i mafiosi.

Cosa volete...
che paghi il PIZZO?

Io, MNL non lo tolgo
per principio.

A questo punto, mi sembra evidente
"L'AMORE" che nutrite per qualsiasi
cosa venga fatta da persone che
non fanno parte
del vostro branco.

IO MI PERMETTO QUESTO E ALTRO

Ci si legge
(purtroppo o per fortuna)

Ciao
Paolo


@ Geronimo.

Cercare di colloquiare con Desani e Edededed e' inutile.

Lasciali postare quanto vogliono, TANTO NESSUNO LI CAGA!

Non hanno mai preso un voto. MAI!

Sparano cazzate tutto il giorno, e la notte senza nessun risultato.

Il blog li riconosce subito a prescindere dai milioni di nick che usano.
Ora Ed non usa piu' solo il multinick ma anche il multifirma.

Ogni giorno si firma con un nome diverso.

Come se cambiando nome possa cambiare l'inutilita' dei suoi commenti.

Non dimenticare che non sono solo imbecilli.

Sono paranoici.

E chi e' paranoico non lo sa' di esserlo!

Quindi, scroll down mate!

'ragiono 'da solo ('se il blog permette) Commentatore certificato 08.08.09 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da oggi partono le ronde!

ma come faranno a girare legalmente in quei comuni dove anche l'assembramento di due persone è reato?

mah! misteri della legge

BUONPOMERIGGIO, SBULLONATO POPOLO DI VACANZIERI!

novità, a parte il solito ciclostile?

lupus in fabula (foresta) Commentatore certificato 08.08.09 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berluscon va in turchia senza essere stato chiamato da nessuno, e si mette in mezzo tra putin ed erdogan...

i due, invece di far nascere un caso diplomatico, poi se la ridono...

poi l'eroe dichiara in italia la sua vittoria diplomatica nell'affare dell'oleodotto...


s p 08.08.09 15:52| 
 |
Rispondi al commento

http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_16/showXhtml.Asp?idAtto=15223&stile=6&highLight=1

claudio torrenzieri 08.08.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Il PD prepara la mobilitazione in difesa dell'informazione! E invita Di Pietro.

Il vecchio detto sui "sinistri" non si smentisce:
"quello che e' tuo e' nostro.
Quello che e' mio e' mio"

Nessuno ricorda TELEKABUL?

Propaganda totale giornaliera a favore dei comunisti.
Attyacchi giornalieri a tutti MENO che ai comunisti.

MA NESSUNO DISSE NULLA E NESSUNO SI MOBILITO' PER ANDARE IN PIAZZA!

Ecco dove sta la differenza.

I "sinistri" sono pochi, ma fanno un casin come se fossero una moltitidine.

Vedi i 4 operai sulla gru.

Ma perche' non se la comprano loro la fabbrica!

Non si capisce il perche' un titolare di azienda non abbia il diritto di chiudere e vendere i SUOI macchinari!

'ragiono 'da solo ('se il blog permette) Commentatore certificato 08.08.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Porto Cervo, principessa derubata
un bottino da 11 milioni in gioielli
L'economia dà segnali di ripresa.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.08.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Non è vero che le notizie non hanno colore, eccome le hanno, altrimenti non si spiegherebbe la feroce battaglia berlusconiana e della classe politica contro le intercettazioni, per l'occupazione della Rai.
Hanno un bel colore vivace e splendente per aprire le menti obnubilate dei berluscones.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.08.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti gli impiegati che hanno un capo ufficio stronzo, visitate il seguente sito: http://www.michiamoribes.com/music/home/i-testi/

Un bel faffanculo a tutti gli iprenditori che potrebbero almeno rimpiazzare gli impiegati che lasciano il posto spesso perchè si deve lavorare troppo, lasciando i resudui impiegati ancora più oberati di lavoro. Con la scusa della crisi molti fanno sempre più soldi, scoppiassero!!!!

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 08.08.09 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Si parla di geoingegneria...
A vanvera si pretende di modificare il clima della terra con spari di nuvole di pulviscolo
che dovrebbe creare nuvole a gogo per creare barriere ai raggi solari...
Ma si sa che il Sole è il motore più potente e le nuvole lui le crea in abbondanza. Si ma quando il sistema non consente l'assorbimente della umidità conseguente (cioè mancano i treni delle nuvole), allora l'oceano bolle. Tempo fa qualcuno disse che si potevano creare degli specchi orbitanti, poi con un esperimento si accantonò l'idea. Fu un grande fiasco (bisognerebbe che un buon cervello si occupasse di progettare la costruzione e la messa in orbita di tali sistemi). Sembra facile, ma chiunque pensando alle difficoltà di costruire un anello rigido che tende il foglio riflettente, si può rendere conto che solo la serietà nelle cose porta a qualche risultato.

http://www.repubblica.it/2009/08/sezioni/ambiente/nuvole-artificiali/nuvole-artificiali/nuvole-artificiali.html

s p 08.08.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento

ispettore Sherlock al lavoro :

domanda:
se io stessi su un blog "affollato" mi confonderei
in mezzo alla folla per non farmi beccare dalla
"madama-pula" nei traffici illeciti. Per cui chi viene a postare di ordine e disciplina porterebbe il blog su un livello tale che potrei essere individuato!

risposta:
devo adottare tutte le alleanze opportune per togliermelo dalle palle , anche ricorrendo a mercenari occasionali.

fine della diagnosi dell'ispettore Sherlock !
dopo sentiamo cosa ne pensa il collega Watson !!!

Antonio Lenin_inased (), Roma Commentatore certificato 08.08.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

******************************
NOTA - MA SE :

Perchè nel commento più votato di TINAZZI è segnato EDY?

Audrey Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comincio a capire perchè qualcuno della banda dei caffettari vorrebbe usare il blog come una chat !

ripeto : qualcuno , non tutti !

se la GdF leggesse attentamente il blog scoprirebbe qualcosa di interessante ...oltre l'attacco degli hacker-cracker comuni a molti siti-blog ...

...ma io non faccio la "spia"..-.!!!
non sono infame !!!!tanto ci sono idioti che si denunciano da se !!!! ahahahahahhahahahahhahaha!

Antonio Lenin_inased (), Roma Commentatore certificato 08.08.09 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao amici...buon pomeriggio.
Dal Gargano con furore vi scrive la vostra Monica!


Cavolo sto post mi ha fatto venire in mente che tanti anni fa il mio vicino di casa si fece 1 anno e mezzo di carcere solo per oltraggio a pubblico ufficiale: avevo osato rispondere a un vigile urbano.
Una vita rovinata per una cagata...e i veri DELINQUENTI stanno a spasso!

monica c., FRATTAMAGGIORE NAPOLI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che in questo periodo di crisi che alcuni si ostinano a definire "nera", ci sia qualcuno che del lavoro fa una cosa molto personale.

Mi spiego: il lavoro è lavoro, quale che sia, purchè provveda a mantenere la famiglia. Giusto?

Ed allora vorrei che mi si spiegasse perchè quando si parla di riconversione, magari da un'azienda inquinante ad una che non lo è, c'è la sollevazione degli operai.
Ed anche se si parla solo di trasferire la fabbrica a cinquanta o cento chilometri di distanza, succede lo stesso.

Se davvero i lavoratori sono in crisi come dicono di essere, accetterebbero tutto questo senza batter ciglio.

E invece no: riconvertire non va bene, e neanche prendere il treno per andare al lavoro.

Ma chi guarda dal di fuori, vede questo atteggiamento e lo valuta per quello che è: non è il lavoro che si vuole, ma solo che il lavoro sia veicolo dei propri egoismi.

Quindi deve essere comodo, ben retribuito, e che il padrone non rompa le scatole, anche se si è lavativi nullafacenti.


Evidentemente c'è qualcosa da cambiare, perchè se è un fatto che il padrone vuole guadagnare, se il padrone guadagna gli operai ci guadagnano, altrimenti ... tutti a casa.

Prendiamo la vicenda della ISEE: sono in cinquanta.
Fanno casino come fossero in cinquantamila.
E per 5 coglioni che si sono messi su di una gru si è mossa un sacco di gente.
Questi coglioni hanno fatto propria la strategia che magari fino al giorno prima,e magari anche sul blog di Grillo, censuravano: affidarsi ai media.
E' chiaro che non hanno nessuna intenzione di buttarsi dabbasso, ma la loro azione è bastata a metterli all'attenzione della vituperata TV.

Pensate se i dipendenti di ogni piccola azienda che DEVE chiudere per la concorrenza dei cinesi o degli extracomunitari facesse lo stesso: ogni giorno avremmo possibili suicidi a migliaia.

Ma vediamo di recuperare un po' di serietà!

lariana -09 08.08.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non è convincere il Pedofilo ad essere meno porco , ma chi vota di non votare per il porco paganeggiante .

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 08.08.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

----------------------------------------------------

E il Pd prepara la mobilitazione in difesa della libertà di stampa
Di Pietro partecipa anche tu
Intellettuali diu tutta Italia unitevi contro la dittatura berlusconiana
Grillo aiutaci.

cesare beccaria Commentatore certificato

--------------------------------------------------

E' da quando sono sul blog che chiamo a raccolta quelli che tu chiami "intellettuali unitevi"!

Nessuno ha mai risposto,ne cantanti,ne attori,ne registi,ne scrittori,figuriamoci i giornalisti.

Sono troppo impegnati a vendere i loro prodotti,ma non sanno che se noi tutti smettessimo di leggere,guardare,comprare i loro prodotti,loro passerebbero dalle stelle alle stalle in un attimo!

DICONO DI VENIRE DALLA STRADA,MA NE HANNO DIMENTICATO L'ODORE!

DICONO DI ESSERE CON IL POPOLO,MA IN REALTA' SONO PER IL LORO TORNACONTO!!

DICONO DI ESSERE CONTRO,MA IN VERITA' SONO ACCONDISCENDENTI!!!

DICONO TANTE COSE,MA NON FANNO UN CAXXO DI NIENTE PER IL POPOLO!!!!

SMETTIAMO DI COMPERAGLI TUTTO,VEDRETE COME VERRANNO A CERCARCI!!!!!

PEZZI DI MERDA!

Arrivederci senza grazie,vermi!

Nando da Roma.

Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 08.08.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la droga leggera deve essere liberalizzata - tutte le droghe devono essere liberalizzate e gestite dallo stato - bisogna fare informazione sulle droghe solo cosi si attenua il fenomeno.
libberalizzare le droghe ed informare questo dovrebbe fare uno stato civile.
si elimenerebbe lo spaccio gestito dalle mafie e si elimenerebbero casi come di questo sfortunato cittadino.
Berlusca fa uso di droghe per farselo venire duro ancora piu' pericolose dello spinello.
Con questo stato mafioso non si liberalizzeranno mai le droghe devono approfittare e guadagnare sti maledetti berlusconiani.

GENNARO PRECARIO 08.08.09 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sottolineare il valore educativo di questo blog che frequento da anni, anche quando ci chiama a riflettere su fatti importanti, generalmente omessi dai media, mi riferisco anche all'argomento di ieri.
Bisogna educare, aprire le menti, per essere antagonisti alla filosofia del pensiero ristretto. Non ci si può occupare tutti i giorni di lui, sarebbe fare il suo gioco... lui ci gode nel pensiero ristretto (del popolo), rendiamoci conto.
Su questo terreno incolto possono proliferare le erbacce peggiori credendosi padroni della terra finché non arriverà il giorno dell'estirpazione.


Datevi una pausa e parliamo di qualcosa.
Pensi che ho molto tempo ancora da perdere con chi non capisce una MAZZA!

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La moglie, in un momento di schizofrenia, ha detto una cosa vera
"è patologico con qualche mania di grandezza, aiutatelo".
TUTTO ESATTO
Gli amici suoi fidati e PAGATI, ci lanciano questo messaggio:
"Lasciatelo trombare che tanto danni grossi non ne fa.
Io penso che sia veramente il coglione che sembra.
Il problema sono alcuni NERI soggetti che gli girano interno. Veri Mazzarino della situazione.
Questo qui se precipita la situazione si difenderà con lacrime e frasi tipo "io non pensavo".
"Volevo solo farmi due trombate."
E' pericoloso PER SE E PER GLI ALTRI.

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMOLA 08/08/2009
IN ITALIA PUO SUCCEDERE DI TUTTO, NOI NON VIVIAMO IN UNA DEMOCRAZIA, MA IN UN BORDELLO AMMINISTRATO DA UNA CASTA DI PREVILEGIATI.
COSA VOGLIAMO, SE PERMETTIAMO CHE QUESTI IMPRESENTABILI CONTINUANO, SIPPANDO IL PAESE DA DESTRA HA SINISTRA SENZA FRENI.
LA GIUSTIZIA, MA QUALE GIUSTIZIA, IN ITALIA ESIETE LA GIUSTIZIA DEI POTENTI, LORO SI POSSONO SNIFFARE, PROSTITUIRE, RUBARE, DANNEGGIARE SENZA LIMITI TANTO SONO INTOCCABILI CON LEGGI DOC.PER LORO, IL POPOLO PEZZENTE PUO ANCHE ASPETTARE.
ABBIAMO UN PRESIDENTE DELLA REPUBLICA CHE PREDICA MOLTO ,MA POI SI ADEGUA, ABBIAMO IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CHE SOLO I CIECHI ED I SORDI LO POSSONO ANCORA CONSIDERARE PERSONA DEGNA DI RICOPRIRE UN RUOLO COSI' IMPORTANTE, E'IL PIU' INDAGATO, IL PIU' CONDANNATO, SE NOI POPOLO PEZZENTE NON GLI AVESSIMO PERMESSO TUTTE QUELLE LEGGI FATTE APSITAMENTE PER LUI SAREBBE DA ANNI IN GALERA, INVECE CON LA LEGGE PORCATA ALFANO, CON CADUTA IN PRESCRIZIONE DELLE CONDANNA E' ANCORA LI HA COMMETTERE DISASTRI PER IL PAESE E NOI PAGIAMO.
CERTO UN POVERO DIAVOLO E' FACILE DA INCOLPARE ANCHE SE NON SI CONOSCE E' MOLTO FACILE FARE I RUFFIANI CON CHI COMANDA ED HA IL POTERE PER QUESTO TUTTI QUEI GUARDASPALLE CHE CIRCONDANO I NOSTRI IMPRESENTABILI SONO SCELTI TRA COLORO CHE HANNO LA TESTA GROSSA, IL CORPO USUBERANTE ED I PIEDI PICCOLI, MA SORDI E CON LA VISTA CORTA, LORO NON SANNO NIENTE, LORO NON VEDANO, CHE MERAVIGLIOSI QUESTI ONESTI DIFENSORI PAGATI CON I SOLDI PUBLICI.
L'ITALIA VA BENE LO DICE IL BERLUSKAZ, FATE COME FACCIO IO TRONBO E RITRONBO, TROMBO TUTTE LE GALLINELLE, TANTO COME UTILIZZATORE FINALE NON POSSONO INCRIMINARMI E SE QUALCUNO PENSA DI DIVERSAMENTE CI PENSA MAVALAAAA GHEDINA, RITROMBO PERCHE' IL POPOLO PECORONE COSI' MI VUOLE TANTO IN QUESTO PAESE DELLE MERAVIGLIE CHI NON FREGA ANTI BERLUSKAZ E'.
VISTO COME VANNO LE COSE MOLTI FREGANO, IL PAESE DELLE MERAVIGLIE BERLUSKONAZ FUNZIONA.
ALL'ORA VIVA LA PEPPA.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

giuseppe tonnini 08.08.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento

lavoro..famiglia...figli. .nipoti...parenti..amici.. hobbies...

tutti noi nell'arco della giornata abbiamo molte cose da fare.....è normale...guai se non fosse così..

ordunque....

DIFFIDATE dai soggetti che VIVONO 20 ore al giorno incollati a digitare nel BLOG...

SONO GLI SCARTI DELLA SOCIETA' la loro credibilità non vale quella di un SANO muratore che lotta per la sopravvivenza dignitosa della prorpia famiglia !!!!

siete d'accordo ???????

Peppino Garibaldi, Casa mia Commentatore certificato 08.08.09 14:38| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PEDONANO E" STATO INVITATO AL'UNVERSITA' A DARE

UNO UNA LEZIONE INTITOLATA " IL COMUNE SENSO DEL

PUDORE".

SONO INVITATI TUTTI GIORNALISTI ESTERI DAL TIME

ON LINE al TELEGRAPH all'Associated Press.

Sono attese dal Premier domande su argomenti

specifici quale sesso anale pompe ed orgasmi

multipli come ottenerli senza doversi scusare di

fronte alla propria moglie ed ai propri figli

sulla cui testa a gia' giurato piu' di una volta.

PRESO IN CASTAGNA con registrazioni chiave e

voce da tutti udibile come autentica e' riuscito

ad avere la faccia come il culo di negare

l'innegabile a mentire ripetutamente atutta la

stampa mondiale al punto che perfino le sue

dichiarazioni di non scuse e di negazioni di

scheletri nell'armadio stanno diventando in

questi minuti notizia a cui dare " AMPIO RISALTO

SU TUTTI I MEDIA INTERNAZIONALE" all'insegna del

MOTTO FASCISTA BOIA CHI MOLLA ..!!!!!!!

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 08.08.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Solite cazzate.

Carlo Pisacane Commentatore certificato 08.08.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento

LO SCANDALO

Se le cose girano al peggio.
Ci potremmo trovare alleati proprio con il Sig. L.O.M.B.A.R.D.O.
Fantascienza?
Beh io sono un extraterrestre. Mi trovo a mio agio.
Però abbiamo studiato la vostra storia......

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NANODELIRI - ATTO TERZO,NEL MONDO DEGLI AVATAR...


Ormai è palese,chiaro come il sole,il vecchio porco è finito di impazzire,i suoi "nanodeliri" hanno raggiunto vette inesplorate,e fin' ora inimmaginabili.
Ormai è del tutto fuori controllo.
Si è adoperato in una autodissimulazione talmente feroce,che ha finito per creare un mondo parallelo,artificiale,immaginario,una second life" tutta sua,fatta di campi di margherite,con donnine e ragazzine avatar tutte nude,che vi corrono attraverso al rallenty,assieme a lui,cantando gli stornelli di apicella,è tutto perfetto nella sua mente,va tutto bene,non c' è niente di sbagliato,è tutto meraviglioso,quelle lontane grida del mondo reale,che gli sbatte in faccia la realtà dei fatti,nella sua mente,sono solo echi lontani,di disturbatori comunisti....

Segue sul blog "avapxos"

"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
P.S. SCARICA E DIFFONDI IL BANNER PER SOSTENERE BEPPE NELLA CANDIDATURA A SEGRETARIO DEL PD,LO TROVI SUL BLOG "avapxos" CON LE ISTRUZIONI PER INSERIRLO NEL TUO SITO,O BLOG.GRAZIE"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

(http://avapxos.blogspot.com)


"""SIT-COM BELLI DENTRO"""

Ecco un ennesimo esempio di Italia degradata! Una brillante commedia di attricette ed attricetti che si divertono ridono e scherzano dietro le sbarre di un carcere!


CRITICA: Vorrei ricordare a tutti specie agli autori e produttori di questo stomachevole programma, che il carcere in una società civile, dovrebbe essere considerato un "deterrente", un posto da evitare e di cui averne paura. Questo, insieme all'educazione a scuola ed in famiglia dei ragazzi, consentirebbe ai cittadini di essere portati a vivere una vita onesta da persone oneste!

Purtroppo in Italia, il messaggio che viene dato con questi programmi è l'esatto opposto: NON SIATE ONESTI, SIATE DELINQUENTI, CRIMINALI...TANTO POI IL CARCERE E' COME QUELLO IN TV (Baldracche e baldoria)!!!

Si sa che la TV ormai viene scambiata con la realtà!

Quale potrà mai essere l'azione deterrente del carcere se se ne dà unìimmagine da SIT-COM divertente e gustosa ?


P.s. Napolitano zitto sempre eh ? Bravo bravo!

Spider B. Commentatore certificato 08.08.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Chiedo a tutti cortesemente di IGNORARE quelli che attaccano offendendo per ottenere una loro gratificazione essendo psicopatici accertati.

L'unico sistema è ISOLARLI.

Norberto Sinigaglia 13.57


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Il P.T.S.D. e' confermato come un tuo VALORE (termine del tutto sarcastico) AGGIUNTO..

Umorismo da siculo o PUGLIESE DE BERI americano nel Piemonte (una zona della Carolina del Nord)

Sei intossicato dal MILITARISMO...quello OSCENO, ma ho ripetuto passo per passo troppe volte troppe cose...RIFIUTI DI CAPIRLE...il che e' MEDIOEVALE per un SUPERMAN alla RAMBO

Giochi ZOZZO, ma il Machiavelli NON e' di Bari (come il Nonno)...

Is that accurate enough, and i mean..THE OLD WILLY...?

Vai ed impara senza fare STALKING, figura depistante per soldi

Ora vado a cena...17.39...

Perdi tempo a SABOTARE, elemento disfunzionale e bisognoso di cure, oltre che pessimo CITTADINO e rappresentante di ogni Paese, Uzbekistan incluso

Norberto Sinigaglia 03.26

GERONIMO .. Commentatore certificato 08.08.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi scusi Sig.ra Frapporti
ma qui bisogna essere PRECISI.

"anche se in apparenza contraddice la regola secondo cui il gruppo consonantico “gn” non vuole la “i”. Nel caso specifico la “i” in questione appartiene alla desinenza verbale e non può essere soppressa."

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.google.com/hostednews/ap/article/ALeqM5j6kDryvx0bIibWYxPQKI0GuLAeeQD99U3IV02

Berlusconi responded to apparent criticism from his daughter, Barbara

Berlusconi: I have nothing to hide

(AP) – 21 hours ago

ROME — Italian Premier Silvio Berlusconi made one of his strongest denials yet in a scandal over alleged relationships with young women, insisting on Friday he has nothing to hide and nothing to apologize for.

Berlusconi responded to apparent criticism from his daughter, Barbara, who said in an interview with a magazine this week that politicians cannot afford to differentiate between their public and private spheres and should work to improve moral values.

During a news conference at his office, Berlusconi contended his daughter's comments were taken out of context and were not meant as criticism.

"Her dad has nothing to be sorry about in his private life and nothing to apologize for, even to his family members," Berlusconi told reporters. "The premier has no skeletons in his closet and cannot be blackmailed by anybody."

The 72-year-old conservative premier has been entangled in scandal for months over his alleged encounters with women, including a call girl who says she spent the night with him in his Rome residence.

Recordings of purported conversations between Berlusconi and the prostitute have been released by the left-leaning magazine L'Espresso on its Web site.

Berlusconi's lawyer has disputed the veracity of the tapes, which include intimate details. Berlusconi has denied he ever paid for sex, and says the allegations are a smear campaign by left-leaning media.

But he has also joked that he is "no saint."

In Friday's remarks, Berlusconi made another crack about his fondness for the female sex to respond to contentions that his attitude demeans women.

"Foreign newspapers ... continue to say that I hate women and that I am against women," he said. "If there is something I adore it's women, I believe that is widely known(fuck in the ass)

Maximus Roman Emperor (), (SPQR) Commentatore certificato 08.08.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo così ci impegniamo a postare un
"CIAO STO BENE"
ogni 12 ore.
OK?

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA DI TORNARE DALLE FERIE DATE UNO SQUILLO.
CHIEDETE CHI C'E' SOTTO CASA!

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Che estate pallosa. Non un attentato, non una scossa tellurica, non una caduta di governo, non una nuova tangentopoli. Sono solo quei sant'uomini dei talebani a movimentare le cronache dei giornali di tutto il mondo. D'estate, in Italia, tutto e tutti vanno in vacanza. Hanno ibernato il tempo e lo scongeleranno a settembre inoltrato. Buone vacanze a tutti.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Forse sarà l’unico paese al mondo dove coesistono forze dell’ordine militari (esercito e carabinieri) e paramilitari (polizia statale, regionale,.. guardie giurate…).
Come se non bastasse sono “consentite” anche ronde private reclutate tra volontari esaltati (gli squadristi odierni).... teoricamente mezza Italia si occupa della "sicurezza" dell’altra metà. Invece, praticamente la nostra incolumità va a farsi friggere definitivamente. In effetti siamo sempre più soli perché la minaccia alla nostra vita è ambivalente: può derivare da delinquenza comune o da quella "legalizzata".

Intanto nessuno ci difende da imputati e condannati che continuano indisturbati a vomitare leggi illegali e allora possiamo essere uguali davanti alla "legge"?
Viviamo in un pallone gonfiato con aria tossica, ma prima o poi scoppierà.... per implosione o esplosione..

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Perché nessuno da noi chiede che l'Italia tronchi le relazioni con l'Iran?
Dov'é finito Obama?
Gia mangiato, digerito e presto CA.GA.TO?
Si chiama Real Politik.
Occhio a non passare anche noi da quel buco lì.
Molto stretto!

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo a tutti cortesemente di IGNORARE quelli che attaccano offendendo per ottenere una loro gratificazione essendo psicopatici accertati.
L'unico sistema è ISOLARLI.

NEMO PROFETA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Buon Desani posta alle 23.15 di IERI
********************************************

Tutti i regimi hanno la polizia ...

Tutti i "re" hanno i loro pretoriani ...

Ma davvero vogliamo prenderci per culo ?

Al popolo rimangono sempre DUE ARMI :

1- LA DEMOCRAZIA APPLICATA ...VERA tipo ateniese!

o

2.- LA FORZA DELLE ARMI VERE !!! non i "forconi"

SE LA POLIZIA O SIMILI SI SCHIERANO A FIANCO DEL
POPOLO DELLO STATO, SI RISOLVERANNO TUTTI I PROBLEMI SENZA ASPETTARE LA FINE DEL MANDATO PER
UN GOVERNO DEI "POCHI" (mariuoli) SUI MOLTI !


....bisogna solo trovare gli sbirri ONESTI !!!!!

Dalla mia esperienza in merito , credo che esistano !!!!

CERCHIAMIOLI !!!!

********

Un ottimo intervento, che non piacera' ai tifosi della lotta continua, che e' una buona **filosofia** ed industria

C'e' sempre qualcosa contro cui lottare specie se si abbraccia la CAZZEGGIO-LOTTA, a differenza di cio che i lavori di Beppe Grillo contengono ed indicano (azioni specifiche, proposte di dialogare col SISTEMA e bussare alla porta dello stesso, non importa se la reazione e' quella che e' stata negli ultimi anni)

Tra le tante buone ed ottime penne a bordo della Super Corazzata BEPPE GRILLO, che naviga nel Mare Nostrum da ben prima dell'avvento del Virtuale, sempre col vento in poppa, a prua e testa alta (o della NOBILTA' verso i traffichi di mercato Blog ed impiego come Lavoratore PARTITA IVA a casa altrui), sarebbe utile leggere un facsimile di lettera da inviare agli alti gradi delle Forze dell'Ordine

Una lettera da analizzare a livello individuale e trarne le proprie conclusioni per poi decidere se inviarla individualmente

La logica dell'invio di un BUON testo da molti attivisti, sta nel fatto che raramente nei Palazzi hanno tempo (o voglia) di leggere migliaia di lettere diverse, ma guardamo al numero di email ricevute, e detta lettera potrebbe avere un TITOLO

Buona riflessione, ed al lavoro per chi vuole attivarsi e scrivere

Norberto Sinigaglia Commentatore certificato 08.08.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emilio Fede, un giornalista senza peli sulla lingua... lingua di velluto, per piacere all'ano di Silvio.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Quanto dista da noi l'IRAN?

Migliaia di Km o ce l'abbiamo al confine e non ce ne siamo accorti.

Chi sta imparando dai mullah?

Avremo le ronde a piedi, in bici, in scooter?

No, noi siamo ricchi, gli daremo una bella auto blu.

CIVETTA.

Riflettete ......cazzo.

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

TELEGRAMMA

Impossibilitata scrivere perchè estromessa.
Stop.
Evviva la libertà.
Stop.
Però, che figura di m....
Stop.

M.G.

lariana -09 08.08.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi attacca l'unico TG che parla di quello che gli sta succedendo a casa sua con le puttane e la droga, con i figli e la moglie, con la stampa mondiale, con i suoi amici mafiosi e craxiani, berlusconi comunista stalinista, dittaore, cretino e tappo, pericolosissimo, non dobbiamo più permettere che parli ancora, che governi ancora, che dica bugie ancora, che non vada in galera ancora.
Napolitano ed il Lodo Alfano uno e trino?

cesare beccaria Commentatore certificato 08.08.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Bush ha fatto di tutto per isolare la Russia e ha continuamente chiesto all'UE di accogliere la Turchia affinché i gasdotti afgani che passano dalla Turchia non avessero a subire diversivi
Ora il temuto connubio Turchia-Russia avviene e, con sgomento americano, il nostro IDIOTA si precipita per godere delle briciole del banchetto come se lo avesse preparato lui, con grande derisione di Puntin e Erdogan che si chiedono esterafatti: cosa vuole questo tamarro?
E a Obama cosa gli diciamo? Mister Berlusconiiiiiiiiiiii

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Per togliere più comodamente la libertà, si è inventato una "casa della libertà", da cui vorrebbe che nessuno uscisse, soprattutto se giornalista.

Il fatto è che sempre più persone sentono mancar l'aria e tra la libertà e l'aria c'è una specifica identità: quando vengono meno si è disposti a tutto pur di riaverle.

valerio m. Commentatore certificato 08.08.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento


"In autunno tenteranno di buttarmi giù"
il premier chiama alle armi i media di casa
Sono disposto ad un anno di arresti domiciliari avendo l'età per non andare in carcere.
Attento Berlusconi ai tuoi sodali mafiosi e piduisti. Saranno i comunisti a salvarti come al solito.
Noi no, noi no.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.08.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Bianca Berlinguer sciopera contro berlusconi e per la libertà di stampa.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.08.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: «Fondamentale integrare gli immigrati»
La libertà di stampa è una cosa secondaria in Italia.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.08.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: «Rai non può attaccarmi
Non devo scusarmi per vita privata»
Ha parlato il mostro di Firenze, saranno felici i figlioli di tanto padre puttaniere, drogato, scurrile, volgare, incolto, mafioso, corruttore, ricco con i soldi della mafia e di Craxi boia.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.08.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito questa notte Ed non ha perso occasione per minacciarmi velatamente.Se continua saró costretto a denunciarlo in qualche modo a chi di competenza.
State molto attenti a quella persona viscida,é uno che tenta con tutti i mezzi e le sue forze a mettere nei guai chi non gli va a genio attraverso la bugia e la calunnia.

Armiamoci e partite, München Commentatore certificato 08.08.09 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

V.E.S.T.R.I °°° ED

i suoi vecchi nemici del blog

Stirner

Bellandi

Peppino garibaldi

spina

Fuori dal buio ( alleato per guerra c.e.n.su.ra)

e tutto cio' che serve per :
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ho in mente un PIANO DIABOLICO che li sputtanerà come si deve....so let's wait & see!!
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
piano diabolico = ED

il vecchio V.E.S.T.RI. posta sul meetup http://beppegrillo.meetup.com/boards/thread/4439235/10/


Oppure lekka il Kulo anche te,come fanno la BELLANDI,STIRNER,SPINA etc... andando contro di ME sempre e comunque(magari anche insultandomi parlando della mia vita privata...).

Pare che funzioni...

Ad es nella stanza di CASELLI hanno cancellato tutti i miei messaggi ON TOPIC,CERTIFICATI e PLURIVOTATI ANTI CASELLI (e quindi anti sinistra e anti GRILLO)che avevo inviato questo pomeriggio lasciando online quelli di SPINA e degli altri della TRIBU' pieni di insulti nei miei confronti....


Io ho intenzione di denunciare la cosa a TV,GIORNALI,PARTITI etc...se vuoi unirti anche tu a me fammelo sapere...

Ciao
V.e.S.T.R.I°°°°°°°°°

°°°°°°http://stirnermax.splinder.com/post/12909270

with love

emily p., alessandria Commentatore certificato 08.08.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@papillo

Grande intervista.

Don Giorgio, un uomo che ha il coraggio di usare la sua intelligenza.

Chapeau!

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Per i poliziotti e carabinieri è facile prendere un poveraccio e sbatterlo in cella con l'accusa di spaccio, perchè non hanno le palle a prendere quelli veri, - se la fanno sotto -.

Stefano 77 08.08.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

E il Pd prepara la mobilitazione in difesa della libertà di stampa
Di Pietro partecipa anche tu
Intellettuali diu tutta Italia unitevi contro la dittatura berlusconiana
Grillo aiutaci.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.08.09 12:50| 
 |
Rispondi al commento

PARAFRASANDO UN PASSO DA "NOME E LACRIME" DI ELIO VITTORINI (1939):
"L'ITALIA E' GRANDE ED E' BELLA, MA E' MOLTO OFFESA. TUTTI SOFFRONO, OGNUNO PER SE STESSO, MA NON SOFFRONO PER L' ITALIA OFFESA. E COSI' L'ITALIA CONTINUA AD ESSERE OFFESA".
GRAZIE, ITALIANI, PER IL VOSTRO MISERO EGOISMO CHE LENTAMENTE STA ERODENDO TUTTO, E PIU' DI OGNI ALTRA COSA LA DIGNITA' COLLETTIVA. E SENZA LA DIGNITA' COLLETTIVA ANCHE LA DIGNITA' INDIVIDUALE VIENE STRANGOLATA.
GRAZIE...BUONE FERIE... BUON BALLO LISCIO, BUONA COPPA GELATO, BUONA MACCHINA PARCHEGGIATA ALL' OMBRA...! GRAZIE...!!!!! E SOPRATUTTO SOTTO L' OMBRELLONE NON DIMENTICATE DI LEGGERE O "LIBERO" E "IL GIORNALE".
UN ABBRACCIO SINCERO
ALTO E BIONDO

Alto Biondo 08.08.09 12:49| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UN UOMO CON LE PALLE...
un prete che dice quello dovrebbero dire politici e giornalisti
dice quel che pensa senza peli sulla lingua...
gesto che in altri tempi sarebbe normalità , in questo momento appare eroico...

abbiamo intervistato don Giorgio De Capitani ;
questi sono gli uomini di cui la chiesa avrebbe bisogno....

http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è pazzo, è un impunito e lo sa, solo la mafia può fargli paura, ma quando arriverà la sua ora, si nasconderà come Mussolini, piangerà come Mussolini, fuggirà come Mussolini, e non ci sarà nessuna Claretta Petacci a morire con lui, solo allora dirà che è stato da giovane comunista.
Morirà anche lui, sinistra se avete un minimo di dignità insorgete contro, andate in piazza , andate in piazza, andiamo in piazza per la livetrà costituzionale, invitiamo Napolitano a smettere le sue feri e venire in piazza.

cesare beccaria Commentatore certificato 08.08.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ringrazio l'Amministrazione per avere bannato alcuni miei commenti da codice penale.
Sul serio!

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Abbi il coraggio di usare la tua intelligenza!

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

"Lavoro, 200 mila posti a rischio in autunno"
La stima è della Cgia di Mestre, che aggiunge: "Nessun catastrofismo, questo numero non inficia alcuni segnali positivi emersi negli ultimi mesi che ci stanno allontanando dalla fase più acuta della crisi". "I senza lavoro dovrebbero attestarsi quest'anno sui 2 milioni e 200 mila unita"
(la Repubblica)
^^^^^^^^

2 milioni e 200 mila vi sembrano pochi ?
A me sembrano una marea di famiglie nella
MERDA !

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Sig H eil! Sig h eil! Ora arriva Lui.
Lui! Lui! Lui!
Il Salvatore del Popolo.
Con la Bandiera di Sangue!
Tutti attendavamo l'Evento!
Riscattiamo questo Paese dagli Uomini Ridicoli, come enrico w. novara.
In Marcia, con Lui!
Lui! Lui! Lui!

enrico w., novara Commentatore certificato 08.08.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

parte I

ci sono cose evidenti riguardo allo status delle nostre guardie:

- guadagnano poco ma hanno un "posto" garantito
- sono indottrinate alla disciplina gerarchica
- spesso hanno contro la famiglia, i colleghi, i magistrati, i politici e qualche delinquente

da cio' ne deriva che:
- economicamente dalla crisi ci guadagnano, i prezzi scendono quando lo stipendio non muta
- non rischiano mai il posto di lavoro
- non hanno interesse a modificare lo status quo
- si sentono in dovere di riferire solo a figure istituzionali superiori per elemosinare un minimo di riconoscimento
- sono spesso frustrati da orari e da una percezione di inefficienza indotta (pensate: come avrebbero garantito la sicurezza senza i militari!) e ritengono di non essere compresi dalla gente in quanto rappresentano quella parte di istituzione visibile che libera subito i delinquenti

quindi:
- vivono alla giornata
- non cercano rogne
- non hanno alcuna iniziativa
- aspettano la pensione
- a parte qualche mela marcia che ancora crede nell'istituto, non hanno interesse a garantire l'ordine per i cittadini
- molti sono raccomandati
- hanno capito che conviene fare bella figura con le istituzioni
- si sfogano con gli sfigati o nelle manifestazioni di piazza, hanno la garanzia dell'anonimato e hanno spesso un pretesto per intervenire (a volte poi se lo creano o infiltrano la piazza)

ogni tanto ci scappa il morto.

ahi.

a parte la vergogna e lo schifo sociale, paradossalmente il corpo di polizia si compatta.

occorre capire che forse sono le maggiori vittime del sistema.
vanno aiutate.
ovviamente non i delinquenti e gli assassini nelle loro file.

ho sempre in mente l'idea che mentre la gente e la polizia si scontra qualcuno distrattamente ride, tromba e si ruba ancora una qualche milionata di euro.

impunito.


niamo suppo 08.08.09 12:22| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Due cose ormai rimangono per completare il regime: L'occupazione di rai tre, e comprare il gruppo l'espresso. Fatto questo nessuna voce indesiderata al duce si leverà, le telenovelas continueranno a rincoglionire milioni di italiani, internet sarà posto sotto controllo ed il gioco è fatto. Un film già visto con modalità diverse in epoca diversa, spero però che quando questo regime cadrà, perchè cadrà, non si faccia come l'altra volta che gli hanno dato un buffetto sulla guancia ai milioni di fascisti che per incanto si dichiararono tutti democratici e ricominciando di nuovo a rubare. Stavolta soffriremo ancora, ma che almeno non si ricommetta l'errore del passato.

Sebastiano O. Commentatore certificato 08.08.09 12:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il rispetto uno non lo può pretendere come un diritto, se lo deve meritare
ma questo non è un paese civile e le sue istituzioni non meritano niente
Le forze dell'ordine sono quelle che non vollero scoprire dove era segregato Moro e lo lasciarono uccidere
quelle che non hanno mai voluto sapere dove erano nascosti Provenzano e Riina e non vollero prenderli, quando non si erano mai allontanati dal loro paese
quelli che non frugarono i loro nascondigli ma li lasciarono inquinare da frotte di giornalisti, persino dall'equipe del La Rosa
quelli che fecero sparire i diari di Falcone e Borsellino
o che aprirono e svuotarono le loro
casseforti togliendo tutte le prove
quelli che si fecero mediatori per 3 volte per un contatto tra Provenzano e Violante come fece il Generale Mori
o che misero in un cassetto il reato di concussione e furto di Letizia padre di Noemi e lo dimenticarono
e anche il papello con cui Provenzano si accordava con Berlusconi
sono quelli che non arrestarono il figlio di Dell'Utri, fatto e strafatto con la coca in macchina che uccise una ragazza in un incidente dovuto alla droga che stava pure in macchina ma in quel caso le forze dell'ordine furono gentilissime e non fecero neanche un fermo
-sono quelli che mai avrebbero arrestato lo strafatto Lapo e i suoi colleghi trans
-quelli che si sono guardati bene dall'arrestare l'onorevole Micciché e il suo pusher che entrava con un pass usualmente in parlamento
..devo continuare?

dal test delle iene risultò che i nostri onorevoli fanno uso prevalente di cannabis, ma anche cocaina. alla prova tampone il 32% degli intervistati risultò positivo: di questo il 24% (12 su 50) alla cannabis, e l'8% (4 su 50 ) alla cocaina.
Perché la rabbia dei carabinieri contro chi consuma droga non vanno a sfogarla con una bella retata in parlamento?
Il potere è questo? dare a se stesso per diritto quello che per altri è un reato punibile anche con la morte?
Nel medioevo il barone faceva uccidere il bracconiere. Non è cambiato molto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.09 12:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

BACKGROUND

La LINEA GOTICA è stata una cosa seria.
VIVE ANCORA.
Abbiamo tradizioni di LIBERTA' che si tramandano che non possiamo ignorare.

Dalle nostre parti non li abbiamo lasciati governare più.

Ora una certa massa di gente ONESTA ma inebetita e immemore va resa di nuovo consapevole.

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


IL MERAVIGLIOSO MONDO DEL CAVALIERE
tra potere, menzogne, pubblicità e tv
(di Giuseppe D'Avanzo)

Abbiamo lasciato Berlusconi che organizza le sue serate a Palazzo o in Villa. Telefona ai suoi ruffiani, anche dieci volte al giorno, come posseduto da un'ossessione. S'informa delle ospiti. Ce ne sono di nuove?

Ne prescrive la mise. Si accerta che siano informate delle sue abitudini sessuali. Promette candidature politiche, ingaggi in tivvù, regali e "buste", cinquemila o diecimila euro secondo il gradimento. Contatta minorenni che non conosce, dopo averne scrutato il viso e il corpo da portfolio consegnatigli da salariati di Mediaset. Lo abbiamo visto in difficoltà quando anche la figlia Barbara (ma non i liberali di casa nostra) gli ricorda che, per un politico, per chi governa, privato è pubblico. Lo incontriamo ora a Palazzo Chigi con una gran voglia di far dimenticare quel che l'opinione pubblica internazionale conosce e soltanto tre italiani su dieci sanno (sette su dieci sono informati dalla televisione che egli controlla, e quindi non sanno alcunché). La scena è bizzarra per noi italiani e diventerà sorprendente per chi italiano non è.
^^^^^^^^^^
Segue su :
http://www.repubblica.it/2009/08/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-19/analisi-davanzo/analisi-davanzo.html

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe pensare di vivere in un paese dove le forze dell'ordine proteggono il cittadino e difendono la legge
Ma se vengo assalita da una zingara in centro che mi deruba e chiamo la guardia municipale, quello non si muove e mi dice che non può farci niente
E se denuncio una aggressione dopo le 20,30 mi risponde una segreteria telefonica e la mia denuncia cade a vuoto
E se trovo la casa svaligiata e vado dai carabineri, nessuno viene nemmeno a vedere le tracce che sono state lasciate
E se manifesto in piazza per la difesa della costituzione e vedo una fila di poliziotti armati non penso che siano lì per me, per difenderla come me, ma penso che da un momento all'altro potrebbero aggredirmi perché sto manifestando in piazza ed è un diritto che la costituzione mi riconosce ma che loro ignorano
E quando li vedo fitti a presidiare le case degli onorevoli o i viaggi degli onorevoli o le famiglie degli onorevoli, non penso che farebbero lo stesso per me ma penso che si comportano come una guardia pretorianache è contro di me.
E penso che non hanno difeso Biagi come non hanno difeso i giudici antimafia e hanno lasciato solo anche uno come Falcone
Sento che hanno ben chiara la differenza di classe
e che, se per censo, dovrebbero appartenere alla mia, per principi e per interessi difendono solo quella di chi ha il potere e calpesta tutto il resto .

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma è mai possibile che a morire per colpa della "giustizia" siano solo i poveri cristi?
Tagliato la strada in bicicletta?
Coltivava due piante di cannabis?
Faceva casino per strada?

E
Chi ha organizzato e compiuto stragi?
Chi ha rubato milioni su milioni?
Chi ci ha conciati un Paese del terzo mondo?
Chi si sniffa cocaina in Parlamento come fosse un "folletto"?
Chi fa parte delle mafie? (Mica una 4 ne abbiamo...)
Chi fa leggi anticostituzionali?
Chi manda i soldati in guerra quando l'Italia non dovrebbe?
Chi nasconde che le società quotate in borsa sono vuote come i sacchetti della spesa delle casalinghe?
Chi (a tutti i livelli)usa lo Stato come un patrimonio personale?
Chi usa l'arroganza perchè ha del potere anche se è poco?
Chi non fa niente per fare finire queste situazioni?
Chi la droga l'importa a camionate?
Chi scarica liquami tossici su terreni agricoli?
Chi aumenta i prezzi del carburante quando questi dovrebbero diminuire?
Chi ti lascia coi rifiuti che arrivano alla finestra perchè c'è sotto un bel giro di soldoni?
Chi vende l'acqua potabile pubblica?
Chi si fa le leggi ad personam?
Chi è amico di qualcuno e allora può fare quel cazzo che gli viene in mente?
Chi ha venduto sangue infetto?


Questi possono stare tranquilli?
Nessuno indagherà su queste cose. Nessuno andrà a rovistare nel letamaio dell' Italia "bene" di destra e sinistra.
Inutile cercare di pulire una discarica, meglio accanirsi sui poveri cristi che non hanno avvocatoni...
In un Paese dove le parole "mistero", "segreto di Stato" e "omertà" sono quelle che contraddistinguono la "giustizia", essere cittadino comune è pericoloso.

TROPPO PERICOLOSO

NEMO PROFETA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 11:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

W I TALEBANI, veri religiosi

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Vendola:

"quel pm vuole attaccarmi"

Su, su.... hai mezzo consiglio regionale da sbattere in galera e ti lamenti del Pm?
Taci Vendola, altrimenti mi fai pensare che la scuola berlusconiana torna comodo.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Stanno costruendo Gabbie, fisiche e Mentali.
Hanno depauperato, deligittimato il Logos.
Presto avranno la spudorata Asserzione del Primato del Sangue.
No, dapprima Fu il Verbo.
PerDio: Svegliate i Dormienti.
Con ogni mezzo.
Prima che i Gagliardetti fendano l'Aria.

enrico w., novara Commentatore certificato 08.08.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

lo spinello "fai da te" più che una droga è un simbolo di libertà.

probabilmente da meno fastidio l'eroina perché è un simbolo di schiavitù.

Io preferisco in ogni caso non consumare alcun stupefacente.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 08.08.09 11:39| 
 |
Rispondi al commento

@viviana

In effetti non c'è da aspettarsi nulla di buono da quella parte.

Non sono potere autonomo. L'unico è la Magistratura.

LA CUI AUTONOMIA VA DIFESA SEMPRE.
FINO A QUANDO NON AVREMO UN SISTEMA DI GIUSTIZIA BASATO SU GIUDICI POPOLARI.

Mi si obietta che i giudici popolari (nel senso anglosassone del termine) sono altrettanto ricattabili e influenzabili.

VERO!

Ma vuoi mettere la differenza quando tu puoi incontrare per strada il giudice popolare e SPUTARGLI IN FACCIA!

Riflettere...

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - TEHERAN, 8 AGO - E' cominciato il processo ad un secondo gruppo di persone arrestate durante gli incidenti che hanno seguito elezioni iraniane.Tra loro figura anche la ricercatrice francese accusata di aver scattato foto dei disordini.
^^^^^^^^^^^^^^^^

Scommettiamo che saranno tutti condannati ?

Bell'esempio di democrazia da alcuni
osannata

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggere questo post e questi commenti, mentre di tanto in tanto lascio cadere la cenere prodotta dallo spinello che sto tranquillamente fumando( qua dove é piu o meno tollerato e non punibile) mi ha fatto venire in mente il gioco delle 5 dita: alza la mano, aprila per bene, fatti un paio di domande sul chi si é mai chiesto cosa, sul chi sa piu o meno cosa, sul chi ha interesse in....e conta quante dita ti restano alzate dopo ogni domanda.

Segue un'esempio per i cervelli pigri/svogliati/ generici di ritorno( in maggioranza all'analfabetismo;abbiate almeno il coraggio di andare a vedere quanti analfabeti ci sono davvero in italia):
- chissa quanti hanno la minima idea di cosa studiano polizia e carabinieri nelle loro scuole e nei loro corsi di aggiornamento ( mano immobile)
- chissa quanti hanno un'idea di quali enormi vantaggi si avrebbero ad usare la canapa al posto della cellulosa, in termini di occupazione, salvaguardia dell'ambiente, valorizzazzione dei territoti dato che la canapa cresce praticamente ovunque ( qua scendono un paio di dita)
- chissa quanti sanno cosa vuol dire essere sempre se stessi, e spostandosi di un migliaio di chilometri passare dal rischio di morire per colpa dell'inquisizione contro la canapa al vivere in perfetta legalita, che vuol dire dormire sonni tranquilli e potersi sentire cittadino di serie A.( pugno)
- chissa quanti hanno chiaro che il sistema di pressioni e raccomandazioni che vige tra le forze dell'ordine é evidentemente creato apposta per favorire l'utilizzo delle suddette forze dell'ordine a guardia dell'interesse di chi abbiamo messo noi stessi al potere( mano che saluta il cielo)

-e via dicendo...

la conclusione di tutto cio, come sempre, e che anche se si sta facendo rapidamente strada l'ipotesi di un vero collasso del nostro sistma con conseguente scontro inevitabile tra chi tira le filiere e i burattini stessi ( noi, n.d.r.), mi guardo attorno e mi rendo contro che: noi analfabeti-loro esercito in strada..

peppo 'o straniero 08.08.09 11:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

il messia
Alle 3.26 scrive:
"Ora vado a cena...17.39..."

Alle 4.00 scrive :
"C/America: 20.00...ritorno da passeggiata dopo cena...caldo"
^^^^^^^^^^^^^^^
ergo
IL MESSIA E' UN COGLIONE CHE NON COGLIONA

piccolofly piccolofly, angelo.piccolofly@gmail.com Commentatore certificato 08.08.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO STATO è SEMPRE PIù FORCAIOLO E FASCISTA.

NON ARRESTA I MAFIOSI CHE HANNO UCCISO TANTA GENTE E I TRUFFATORI CHE HANNO MESSO IN MUTANDE ALTRETTANTA E INVECE SE LA PRENDE CON POVERI OPERAI LAVORATORI COL SENSO DEL SACRIFICIO E DELL'ONESTA FORSE PERCHè OPERAIO PER QUEI CARABINIERI VUOL DIRE COMUNISTA E SPINELLO VUOL DIRE LIBERTà ANARCHICA.


LO STATO è FASCISTA E MI FA SCHIFO.

antifa antifa 08.08.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento


@Desani

Estraggo dai post del Maestro

Alle 3.26 scrive:
"Ora vado a cena...17.39..."

Alle 4.00 scrive :
"C/America: 20.00...ritorno da passeggiata dopo cena...caldo"
^^^^^^^^^^^^^^
A me piu' che fantasie sembrano fatti
e i fatti dicono che:
Vi prende per il culo !
Non accanirti contro i Bloggers che non dormono
chiedi a lui spegazioni !
La cecità vi rende ridicoli
:)))))))))

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Singolarmente ed eccezionalmente nelle forze ci può stare anche un santo, ma qui non stiamo a parlare di casi singoli e isolati, stiamo a parlare della generalità di ciò che avviene.
Il caso singolo non fa storia, la norma di condotta invece sì'
E non c'è purtroppo nessuna delle cose dette che mi sentire di ritirare.
Sono i fatti a impedirmelo.
Sono tutti i casi scellerati di condotta marcia da parte di membri forze dell'ordine che più spesso si sono connotati come forze di disordine ed eversione a impedirmelo.
E' in primo luogo il mattatoio della Diaz e di Bolzaneto.
E' in secondo luogo il mattatoio di Abu Graib dove le nostre eroiche forze si sono segnalate per aver consegnato dei civili indifesi alla tortura e all'abiezione.
In quanto a chi potrebbe dire che in ogni paniere ci sono delle mele marce e che questo è fisiologico, vorrei aggiungere che non me la sento affatto di difendere le mele sane, quando:
-i colleghi delle mele marce sono pronti a tacere o a giurare il falso in giudizio pur di difenderle con una omertà di stile mafioso
-i loro superiori si precipitano a fare altrettanto così da screditare l'arma e se stessi e far decadere per sempre la fiducia che i cittadini dovrebbero avere per loro.
-gli organi di governo non si sono mai messi contro le forze di ordine pubblico in casi gravissimi e provati e non hanno mai reclamato giuste punizioni per i colpevoli
-nessun colpevole ha subito mai la punizione che meritava
-nessuno mai è stato radiato dall'arma
-abbiamo troppi casi in cui al contrario i colpevoli sono stati è stata promossi

Non si può seguire questa condotta scellerata e poi venir fuori a chiedere solidarietà dei cittadini verso le forze dello Stato
E' contro natura.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I diari di Victor Klemperer (1933-1945) sono la prima grande testimonianza della tragedia tedesca raccontata dall’interno da un ebreo privilegiato, ma nondimeno costantemente minacciato, che scruta il presente con occhio vigile, impietoso verso se stesso prima ancora che verso gli altri. Egli è in grado di capire che l’ascesa al potere di Hitler significa innanzitutto una sconfitta irreparabile per la cultura tedesca ed europea, e più ancora per quell’ideale di umanesimo laico sul quale aveva costruito la propria identità intellettuale .
Klemperer nel ’45 sceglie di restare a Dresda nella futura DDR, lui liberale non comunista perché preferisce passare il resto della vita con i “rossi” piuttosto che con le “vecchie camicie brune” e come aveva fatto sotto il regime nazista, analizzando minuziosamente la lingua del potere, denominata da lui nel LTI (Lingua tertii imperii) nel libro pubblicato subito dopo la guerra nel 1946, abbozza un’analisi del linguaggio usato nella Germania socialista, che lui disilluso definisce LQI (Lingua quarti imperii).
Il 25 giugno 1945 Klemperer annota sul suo diario: “Devo lentamente cominciare a prestare sistematica attenzione alla lingua del QUARTO REICH. Mi pare talora che essa si differenzi da quella del TERZO meno del dialetto sassone parlato a Dresda da quello parlato a Lipsia”.

Berlusconi e il Volk, le Camicie Verdi, il Simbolismo Runico, le Arringhe Pretoriane, la Scenografia Oceanica.
"Please, visit Italy".
Cicoria, il Pane è finito.

enrico w., novara Commentatore certificato 08.08.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGGI Sabato 8 agosto alle ore 18.00, con concentramento a Piazza Cairoli, CORTEO NO PONTE. • Contro un’opera inutile, devastante dal punto di vista ambientale e paesaggistico e che dilapida enormi risorse pubbliche chiamiamo tutti alla mobilitazione. • Contro il loro “Ponte” fatto di colate di cemento, speculazione e disprezzo per la democrazia chiediamo di ri-orientare la spesa pubblica verso la riqualificazione del territorio, a cominciare dalla messa in sicurezza anti-sismica ed idro-geologica, ed infrastrutture di prossimità, come il traghettamento pubblico nello Stretto. • Oltre 500 adesioni (in crescita continua) di singoli e realtà organizzate, migliaia di adesioni sulle pagine facebook nate spontaneamente, pullman e trasferte organizzate da tutta la Sicilia e da tutta la Calabria, delegazioni da varie città d’Italia, migliaia di visite sul nostro sito (www.retenoponte.it) negli ultimi giorni, questi i primi numeri di una manifestazione che si preannuncia importante. Abbiamo già fermato una volta le procedure per la costruzione del Ponte sullo Stretto. Lo rifaremo nuovamente. Rete No Ponte. INFO per i pullman: i manifestanti scenderanno in Piazza Cairoli e i mezzi verranno parcheggiati in una piazza zona porto vicino Piazza Municipio. Ricordiamo, inoltre, che RadioStreet, che trasmette su 103,3 FM, effettuerà una diretta della manifestazione. Vari collegamenti verranno fatti con altre emittenti radiofoniche.

mario l 08.08.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

I cattolici sono in grave contraddizione.

NON POSSONO pensare che quest'uomo sia strumento della divina provvidenza.

Mi ha MOLTO COLPITO che gli unici a dare il benvenuto a Beppe Grillo nel PD siano stati Marino e i Cattolici più ortodossi.

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 11:09| 
 |
Rispondi al commento

prima di scrivere ci ho pensato un po' e pensando mi è venuto da notare che, a differenza di cocaina e eroina in cui la gente muore per eccessivo uso di tali sostanze, di spinello si muore perché ti beccano le guardie e quindi non per la sostanza in se, che seppure come dicono, negli anni la marijuana e di conseguenza l'hashisc che è un suo derivato, sia aumentata come valore, ebbene non arriva a farti venire voglia di morire tantomeno muori.

Secondo me lo spinello è la droga imperfetta, per interderci meglio, la droga che non ti porta alla ruota e di conseguenza ciò da fastidio a qualcuno, se poi anche il solo spinello anziché comprarlo te lo autoproduci, ebbene questo da ancora più fastidio e si è ben capito! quello che invece è difficile da capire, è perchè ciò dia ancora più fastidio alle guardie, che se ti pizzicano, la percentuale indica che è più facile che ne esci morto piuttosto che da giudicato.

Centra invece forse qualcosa, che le carceri sono nuovamente piene dopo l'intervento neanche tanto distante come tempo di Mastella? o è così che si elimina a monte quello che per molti è solo che un rifugio garantito di una stanza? che poi sia anche cella che importa se da libero non me la potevo neanche permettere una stanza?

Insomma chi è che ha veramente torto in questa faccenda? ovviamente non certo colui che subisce l'omicidio è evidente.

Memmo P., Rome Commentatore certificato 08.08.09 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Orevoir!

Spider B. Commentatore certificato 08.08.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

io penso che le ronde in un paese con almeno il doppio di agenti di polizia della media europea corrispondano alla dichiarazione esplicita di inefficienza dello stato italiano a tutelare i propri cittadini.

dal punto di vista sia formale che sostanziale è offensivo sia per i poliziotti onesti che si ritrovano umiliati perchè additati per incapaci e sia per i cittadini che pagano le tasse per un servizio essenziale e sono costretti al "fai da te".

A meno che non sia un tentativo di emulazione delle ben conosciute camice nere da parte di esaltati riformati che non essendo riusciti a entrare nei servizi militari ordinari cercano nascondere la loro inabilità a servire lo stato nei modi usuali.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 08.08.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI VUOLE CORAGGIO PER VEDERE QUESTO FILMATO IL RAGAZZO CHIEDEVA AIUTO MA NESSUNO GLI HA DATO UNA MANO.

COSA POTEVANO FARE 50 CONTRO UN'INTERA POPOLAZIONE SE NON SCAPPARE A GAMBE LEVATE CON alfano IN TESTA?!!!

SVEGLIATI ITALIA!


mario l 08.08.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ricomincia il caffè sul Blog! Che fragilità da donnicciole che squittiscono ed arrossiscono alla vista pseudo-mascherata dalle esili falange apparentemente apposte a mascherare la vista di un nerboruto e scuro pisellone!

Spider B. Commentatore certificato 08.08.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è ancora troppa gente ONESTA che non ha capito la gravità delle ronde.

Persone perbene con cui discuto vis à vis.
Pensano che la legge sarà rispettata.
Che saranno ronde di pensionati.
Ma non potremo più toglierle.
Entreranno nel costume nazionale come ci sono entrati i culetti scoperti.

*******************
Ieri in conferenza ha fatto uno sbaglio GRAVE nello zittire la giornalista del TG3.
Vale più quello sulla TV di mille blog per convincere i liberali VERI a mollarlo.

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento

LA STRAGE DI APPIGNANO!!!

Chi di voi ricorda la strage di Appignano nel 2007 in cui un Rom ubriaco, tale Marco Ahmetovic, travolse ed uccise 4 ragazzi e poi.....nel paese dimmerda schifoso, qualcuno gli offrì di lanciare una linea di Jeans, qualcuno di dargli una villa in riva al mare....mentre i genitori delle vittime non riuscivano neanche a respirare dal dolore e dalle lacrime!

QUESTO E' IL PAESE DI BERLUSCONIIIIIIII? EH ?
QUESTO E' LO STATO DI MASTELLA ? (era ministro all'epoca del fatto)
QUESTO E' IL PAESE DI RUTTELLI, DALEMA, BASSOLINO,JERVOLINO and Co. ?


E questo ragazzo di 48 anni, senza una mano persa in un incidente di lavoro, INCENSURATO, viene recluso senza poter telefonare nemmeno alla sorella!

MA DOVE SONO FINITI GLI UOMINI IN QUESTO PAESE ?

Dove, dove! Dove siete dove siamo?

Perchè non costituiamo un POOL DI AVVOCATI, GIORNALISTI E UOMINI CON LE PALLE a difesa delle ingiustizie e dei torti subiti dai normali cittadini ???

BEPPE CI VUOLE UN POOL DI AVVOCATI E GIORNALISTI!

QUESTO DEVE ESSRE IL PRIMO OBIETTIVO DEL BLOG!

Spider B. Commentatore certificato 08.08.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cara VIVIANA
accetto le critiche ma leggi bene cosa scrive la moglie del maresciallo capo
".....caso li aiuta anche quando va a testimoniare in tribunale oppure quando li accompagna..... "
adesso dimmi:
quanti marescialletti hanno aiutato a testimoniare i
vari sozzoni di politici e mafiosi?
mi sa che se paolo borsellino e' scomparso
nel modo in cui sapiamo....una mano l'ha data anche un aiuto......frutto di una testimonianza
fatta ad un giudice (traditore)compiacente..
buona giornata

piccolofly piccolofly, angelo.piccolofly@gmail.com Commentatore certificato 08.08.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Katia Tommasi
che la paga di carabinieri o poliziotti sia uno schifo è una cosa di cui devono occuparsi i loro sindacati. Le forze dell'ordine devono imparare a rivendicare i loro diritti col Governo sindacalmente o in altri modi, e il loro trattamento, che peggiora di governo in governo, non può diventare né un alibi per giustificare ogni atto illecito, né il pretesto per sfogare rabbia sui cittadini
Vorrei notare però che c'è una differenza sostanziale tra le forze dell'ordine e le loro vittime
Loro, pagati poco o no, stanno dalla parte del potere; le loro vittime che non sono pagate né protette per essere cittadini, stanno dalla parte di chi potere non ne ha
Noto poi che un membro delle forze dell'ordine quando tortura o anche uccide qualcuno in Italia la fa sempre franca, non viene punito col carcere e nemmeno radiato
Qui la tortura non è nemmeno un reato e chi la pratica resta impunito o viene addirittura promosso. Non si dà il contrario
Se poi da questo discenda che le forze dell'ordine abbiano in pratica ricevuto dallo stato il diritto di uccidere o massacrare non è accettabile. Né è accettabile che se ne scusino dicendo che sono pagate poco e trattate male
Vorrei dire che essi sono sempre scelti con cura in ambienti di estrema dx e in 60 anni di repubblica lo stato ha vietato che provenissero da forze di sx, anche se le porcherie le hanno sempre fatte anche con governi di sx, vedi sotto il Ministro Bianco il mattatoio di Napoli a Piazza del Plebiscito
Ma che da questo gusto di spaccare teste, torturare, reprimere e odiare il cittadino in luogo di difenderlo, debba conseguire anche partecipazione e simpatia per i loro evidenti guai finanziari nessuno può avere la faccia di chiederlo, almeno non dopo Genova, Aldrovandi, Spaccarotella e casi come questo
Se si comportano male e sono pagati anche poco per farlo, peggio per loro! Vuol dire che sbagliano due volte! Non solo non sanno tutelare il cittadino ma non sanno nemmeno tutelarsi loro!
IDIOTI!!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.08.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA APERTA AL CITTADINO FORCAIOLO ;

a te che invochi la certezza della pena , a te che invochi l'aumento delle pene a te che ottenebrato dalla tua rabbia perchè subisci le ingiustizie della società e chiedi ; " CARCERE ...CARCERE...CARCERE..." anche per chi commette piccoli errori...
a te io scrivi ; guarda che quello che è capitato a Stefo potrebbe capitare anche a te o a tuo figlio , fratello o amico...lo sò che fa fatica ma qualche volta metti in moto il cervello...
Signor " forcaiolo" ,con gli altri,...anche tu sei responsabile della morte di questo ragazzo, con il tuo delegare incondizionatamente l'uso della forza a questa casta-putrefatta al potere che non vedeva l'ora di usare il bastone sul popolo ,mentre per loro si riservavano ricchi premi e cottilions, hai sdoanato il pensiero ch ha loro tutto è concesso...vedi se lo stesso comportamento hanno verso i figli di papà che si infarinano il naso verso i Tarantini-boys...
Qualunque questura sà che nei locali vip e nell ville certose la festa impazza li a menare le mani non ci vanno...e questo signor forcaiolo è anche grazie a te che da vigliacco quale sei ritieni più conveniente prendertela con il più debole, è meno faticoso....
e se Stefano vendeva qualche pezzetto di fumo per pagarsi il suo...
e se anche si faceva le canne e non si infarinava il naso....
che colpe aveva?
nessuna!mentre le colpe le ha uno stato vigliacco debole con i forti e forte con i deboli...gente Come Giovanardi , come Fini come Bossi e tanti loro compari si portano sulla coscienza la morte di questo ragazzo, il presupposto è che dovrebbero averla una coscienza. adesso stiamo a vedere dove sono i garantisti a favore dei ricchi...al mare...mentre tu forcaiolo dei miei coioni augurati che il prossimo Stefano Frapporti non sei tu....

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 10:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Scusate l'offtopic ma la notizia dell'addio di Mulè mi ha ferito e credo sarebbe bene fargli giungere il nostro affetto scrivendo a studioaperto@mediaset.it

Caro Direttore,

Le faccio i migliori auguri per la Sua nuova avventura a Panorama. Mi lasci però dire che ritengo ingiusto il trasferimento che L'ha riguardata. E' evidente che la televisione è lo strumento comunicativo di punta, se non altro per la capacità di raggiungere un maggior numero di persone e l'efficacia comunicativa che la contraddistingue. In questo campo Lei aveva dimostrato grandi doti di completo asservimento, volgarità e meschinità che La rendevano un degnissimo direttore di Studio Aperto. Certo nulla era farina del Suo sacco, ma replicava una sapiente linea editoriale del predecessore-successore Giordano. Vorrei però sottolineare che c'ha messo del Suo. Forse neanche Giordano riuscirà ad eguagliarLa in capolavori di giornalismo che La pongono nel gotha internazionale della Sua professione come gli ignobili servizi su Eluana Englaro, lo splendido esempio di scendilettismo rappresentato dall'orazione Berlusconiana a ridosso del voto sardo, o la preclara attitudine alla menzogna di cui Galluzzo è stato un misero epifenomeno. Ricorda? Servizio sul processo Mills e quel giornalista di razza di Galluzzo che fa? Dice che Berlusconi è stato assolto! Che classe, che moralità! Splendido poi il fuori onda comparso in internet in cui si vede che la menzogna era linea editoriale ben precisa, e non un pur singolare errore.
Tutto questo Le dovrebbe valere maggior riconoscenza, ma sappiamo che la meritocrazia non alberga in questo Paese.

Nel rinnovarLe i miei umili auguri, Le esprimo tutto il mio sostegno per la sfida che l'attende. Trasformare Panorama in una rivista in cui si potranno finalmente vedere corpi nudi, servizi scottanti sulle spiagge italiane, e tanto sangue, tanta violenza, sempre però con sapiente quanto incoerente moralismo.

Grazie di tutto, Direttore.

Lorenzo L. 08.08.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Porcamiseria...

mi sono accorto che quando mi fermano per un controllo carabinieri o polizia comincio a comportarmi come un Fantozzi...

Mi dichi...
Come è umano lei...

Via, una suggestione, un timore che va oltre il rispetto che dovrei avere verso chi mi dovrebbe proteggere.

Inoltre il loro sguardo è sempre strano. Incazzato, nervoso, di sfida. Quasi pronto allo scatto d'ira.

Non mi piace questa sensazione, non dovrei averla.
Forse sono un cagasotto... o forse è il mio subconscio che individua per conto mio le persone potenzialmente ostili.

Autunno caldo. Produzione industriale -20%, PIL - 6%, lo spudonano al delirio, e non ci sono ancora i dati sul debito pubblico aggiornato. Ancora militari in città... Pochi per proteggere le città, abbastanza per dare una mano a polizia e carabinieri per proteggere le banche.

Io vedo bruttissimi segnali.

Spero di non aver capito una fava!

Luigi F. 08.08.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NANODELIRI - ATTO TERZO,NEL MONDO DEGLI AVATAR...

Buongiorno blog,buongiorno a tutti.


Ormai è palese,chiaro come il sole,il vecchio porco è finito di impazzire,i suoi "nanodeliri" hanno raggiunto vette inesplorate,e fin' ora inimmaginabili.
Ormai è del tutto fuori controllo.
Si è adoperato in una autodissimulazione talmente feroce,che ha finito per creare un mondo parallelo,artificiale,immaginario,una second life" tutta sua,fatta di campi di margherite,con donnine e ragazzine avatar tutte nude,che vi corrono attraverso al rallenty,assieme a lui,cantando gli stornelli di apicella,è tutto perfetto nella sua mente,va tutto bene,non c' è niente di sbagliato,è tutto meraviglioso,quelle lontane grida del mondo reale,che gli sbatte in faccia la realtà dei fatti,nella sua mente,sono solo echi lontani,di disturbatori comunisti....

Segue sul blog "avapxos"

"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
P.S. SCARICA E DIFFONDI IL BANNER PER SOSTENERE BEPPE NELLA CANDIDATURA A SEGRETARIO DEL PD,LO TROVI SUL BLOG "avapxos" CON LE ISTRUZIONI PER INSERIRLO NEL TUO SITO,O BLOG.GRAZIE"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

(http://avapxos.blogspot.com)

Christian Pì Commentatore certificato 08.08.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento

A SETTEMBRE il nanosystem:
verra scaricato. accetto scommesse !!!!

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@desani

La battaglia principale è mediatica.
Gli operai dell'INNSI l'hanno capito.
Vuoi qualcosa?
Dillo sui media.
E' così che crei OPINIONE.
E qualcosa poco poco sta cambiando.
Nei commenti ai sondaggi taroccati di M.e.d.i.a.s.e.ar.ch. sono sempre meno i governativi.
Si stanno rintanando.
Finirà come per la DC?
Ci credete che io non ho mai conosciuto di persona un cittadino qualunque che abbia ammesso di essere Democristiano?
Invisibili, eterei.....

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SERVIZIO TAXI


Non scervellatevi a scoprire l'identità di ED )) e neanchè dove si trovi la sua dimora :-))).

Io ho capito tutto e ve lo devo comunicare .........ED fa il fornaio, per questo posta a quelle ore e tutte quelle minchiate .

Oh Desà la prossima volta il caffè te lo offro io !!!!! :-)

Grazie per il passaggio fiorellino e buone ferie a tutti !

GREASE :-)))

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non siamo ai livelli dei desaparicidos argentini non ci siamo poi molto lontani. Agghiacciante.

aldo p., Milano Commentatore certificato 08.08.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Buon Giorno Grande Capo Ragazzi in generale

BUon giorno e attenti alle Ronde Pascuane io li aspetto dal mio terrazo con la fionda ;)

Leghisti fancullo SEMPREEEEEEEEEEEEEEEEEE

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti, ecco le notizie dal Web.

http://home.versanet.de/~vz-795930/index.htm

Informazione al primo posto. Berluscó mettiti l´anima in pace un volta per tutte.

enzo z., germany Commentatore certificato 08.08.09 09:58| 
 |
Rispondi al commento

booni..... bbooni.....
http://www.youtube.com/watch?v=q7MU_uT3KSg

'giorno blog.

SONO IN FERIE!!!!!!!!! :))))))

C'è un caffè in giro?

Girasole di Giugno, Treviso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fateve er blog de Quartiere!

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI CARCERI
----------------------


Un Parlamento così dovrebbe riunirsi a Regina Coeli piuttosto che a Montecitorio o a Palazzo Madama.

Ieri il giornale francese Nouvel Observateur, in un gravissimo articolo sulle infiltrazioni della mafia russa (*) nel nostro territorio attraverso intrighi di Governo, cita conversazioni tra due nostri ministri: Mara Carfagna e Mariastella Gelmini.

Conversazioni che sembrano avvallare l’ipotesi per cui entrambe conoscano le abitudini sessuali del Premier, offrendo così all’opinione pubblica ambigue interpretazioni sulle loro folgoranti nomine. Ambigue interpretazioni che, leggendo l’articolo e la reazione dell’avvocato del Premier, nonché parlamentare, Niccolò Ghedini, sembrano trovare perfino conferma.

Oggi un servizio de L’Espresso indica Fabrizio Cicchitto, capogruppo PdL alla Camera, insieme ad alcuni luogotenenti abruzzesi, come il beneficiario di proventi derivanti dalla compravendita di scranni parlamentari, e di chissà cos’altro.

Dunque tra l’immunità parlamentare per salvare amici e fiduciari dalle pareti di un carcere, scambi di favori e riconoscimenti per prestazioni sessuali, mazzette e compravendita di seggi in Parlamento, i criteri di meritocrazia sembrano rappresentare l’ultima delle variabili per cui i parlamentari e uomini di Governo, almeno quelli scelti dalla maggioranza, finisco a rappresentare l’Italia.

ADP

.................................................
(*)...con il nano l'unico posto di lavoro "stabile" è quello del "mafioso" , ora si puo' esserlo anche "made in Russia"...deci solo fare
una prova scritta e orale di lingua russa !

chissà se quelli del piddì le sanno queste cose !
e come ne saranno "lieti" !

mah !

Antonio Lenin_inased (), Roma Commentatore certificato 08.08.09 09:53| 
 |
Rispondi al commento

...come si permette rai3 ad non essere come rete4?...con i soldi degli italiani poi...quelli me li devo pappare tutti io...(pensiero berlusconiano).

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 09:51| 
 |
Rispondi al commento

...monologo di berlusconi....nessun governo ha fatto mai tanto in 14mesi...certo...per la casta pero'...non per il popolo italiano...vaff...

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ER NANORIALZATO = MUSSOLINI
basta sapere la storia.
spero che faccia la stessa fine.
-------------------------------

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

altro da aggiungere ma ad ognuno le sue valutazioni.
KATIA TOMMASI
^^^^^^
con le budelle di tuo marito
ti impiccherei.....merdaccia sposata ad un serv
dei padroni(fasci)

piccolofly piccolofly, angelo.piccolofly@gmail.com Commentatore certificato 08.08.09 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ AnSia NewSSS:Guzzanti,Instambul e Ankara @@@

A proposito dell'accordo siglato ieri ad Ankara alla presenza del "guardone:berlusKazz,padano doc".BerlusKazz si autocomplimenta e poi sì autocomplimenta ancora.
Ha detto che senza di lui l'accordo sul "super gasdotto" non sì sarebbe fatto.Pertanto,ha detto, questo accordo é da annoverare fra "I SUccESSI ITALIANI".Putin,suo sponsor di letto,conferma.
#
Un componente del governo turco,rimasto anonimo,ha confidato "all'agenzia Reuters turca" che la presenza di berlusKazz alla firma dell'accordo altro non era che "un' indebita intrusione".
#
Mentre berlusKazz presenziava alla firma dell'accordo,svolgendo l'importante mansione di "guardone ufficiale",Patrizia D'Addario "la femmina,chiamata escort,era ad Instambul.....
#

Minchia signor tenente:
BerlusKazz,per ottenere il "successo italiano" di cui tanto ha parlato,non é che ha dovuto fare scalo all'aereoporto internazionale di Instambul per ottenere,dietro congruo compenso,una sveltina?

Cam.(L'inviato che di Paolo Guzzanti - già senatore del berlusKazz comportamento e del berlusKazz pensiero - se ne strabatte le palle e...non solo)

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 08.08.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

!!!!!!!!!!!!Il popolo dei camerieri!!!!!!!!!!
Questo noi siamo un popolo servile,che chiamarlo popolo e' un offesa per tutti gli altri.Gente ignorante nel termine esatto della parola stessa,gente capace di affiliarsi anche alla merda pur di conservarsi i propi(scarsi)privilegi,tutto fino a quando non vengono toccati in prima persona.Ci rendiamo disponibili solo nell'anonimato,non siamo capaci di assumerci nessuna responsabilita'la colpa e' sempre degli altri.Siamo degli asini che hanno bisogno di un padrone che li guidi.

Giuseppe Pizzulli 08.08.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


A fruttarò e foto nun se ponno mette sur Blogghe
se e trovi in internet puoi mannà il linck
(a pagina).
E meno male Fruttarò sennò o sai che casino ?
Devo però dì che te sei rivolto alla persona
sbajata ..ce capisco poco e gnente.
Il caffè Bono però to posso fà !
:)))

edy s., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel bel paese è diventato impossibile manifestare senza essere manganellati o portati via dalla polizia.

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.09 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Il senso è:

Sig.ri e Sig.re

Il conflitto di interesse è NECESSARIO e OPPORTUNO.

Bene, lo inseriremo tra i principi fondamentali della nazione.

L'ho detto e lo ripeto. Imparare dai barbari è la nostra via di salvezza.

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace molto per la signora capisco il suo dolore e la sua voglia di sapere e di giustizia. Ma, e mi scuso con la stessa, contemporaneamente non vorrei passasse un messaggio sbagliato sulle forze dell'ordine. Io non so se in questo caso ci sia colpa da parte di qualcuno, ma posso raccontare chi è il mio compagno. Maresciallo capo dei Carabinieri quasi 40 anni, e da oltre 16 anni carabiniere, ex ROS, ora per scelta in reparto operativo, guadagna circa 1800 € al mese, regala tutti i giorni 2-3 ore di straordinario. E' onesto, è vero arresta ma sa distinguere se davanti ha il delinquente accanito o quello che si trova li per la prima volta o per incontri sbagliati, e in questo caso li aiuta anche quando va a testimoniare in tribunale oppure quando li accompagna a casa prima di arrestarli perchè vogliono prendersi alcune cose da casa o semplicemente farsi la doccia e parla con loro. O come quella volta del ragazzino che ne ha combinate di tutti i colori ma sono andati a prenderlo gli hanno fatto smaltire ciò che aveva preso, lo hanno portato a fare colazione e gli hanno parlato poi hanno parlato con la madre e non vi racconto il resto. Ecco vorrei che passasse anche questo: come in tutti i posti di lavoro o come in chiunque si incontri nella vita ci sono persone oneste e disoneste, buoni e cattivi ma per favore non facciamo di tutta un'erba un fascio! E soprattutto guardiamo in faccia la realtà: come sono trattati coloro che lavorano nelle forze dell'ordine? Rischiano la vita tutti i giorni, sono sottopagati, sottopersonale, spesso non sono adeguatamente preparati (soprattutto le nuove leve) perché mancano soldi, non hanno adeguati strumenti per lavorare perché mancano soldi, spesso sono comandati da persone incompetenti ai quali non frega nulla nè del lavoro nè di loro. Avrei altro da aggiungere ma ad ognuno le sue valutazioni.

KATIA TOMMASI 08.08.09 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qui i ricchi fanno tutto per soldi.
poveracci cominciate a cambiare mentalità, date più importanza ai soldi,
individuate modi semplici per arraffare,
arraffate solo dai ricchi,
come?
io propongo rapine alle banche( che sono in piedi grazie alle truffe e alle rapine ai danni di tutti noi),ai grandi supermercati,ai medici che lavorano nel pubblico e nel privato contemporaneamente,sequestri di personaggi ricchi(ai beneton che hanno rubato le autostrade al popolo senza pagare un'euro,e hanno sfrattato famiglie poverissime dalla patagonia argentina,scaroni e le merde dell'eni che con l'estrazione del petrolio soprattutto in Nigeria sta ammazzando i poveri neri che già non hanno un tubo( a proposito di questo se lo sequestrate non rilasciatelo o rilasciatelo nel delta del Niger).

poi truffa lo stato a manetta, visto che ora lo fanno solo i delinquenti di stato straprotetti.
E anche qualche zoccola.

al casula, cagliari Commentatore certificato 08.08.09 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Preghierina.
Gesù,Giuseppe e Maria questa gentaccia portateci via,
noi preghiamo tutti quanti per mandare a casa i lestofanti,
la cosa è in bella vista,non c'è destra nè sinistra,
in questo posto di somari l'unico Dio è quello di Denari.
Dio buono e comprensivo butta via pure quelli dell'ulivo,hai tutte le ragioni manda a casa anche Berlusconi.
Dio Padre Onnipotente fai qualcosa a questa gente che se ne frega e non si pente,ma fa orecchie da mercante con L'Italia claudicante.
Signore mio Divino insieme a D'Alema fai sparire anche Fassino,dai a tutti un tuo segnale fai tremare il Quirinale,
tira un fulmine o saetta che colpisca Letta con Brunetta.
Signore,lo so che sei sgomento,ma dai fuoco al parlamento,non aver paura del bruciato appiccia la Camera insieme col Senato.
Gesù,Giuseppe e Maria questa gentaccia portateci via,
noi preghiamo tutti quanti per mandare a casa i lestofanti.
Amen!


diffondi nelle chiese.

al casula, cagliari Commentatore certificato 08.08.09 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina dico:

VIVA L'ALZHEIMER

Contiamo su di te.

Anche per quel pirla d'oltre mediterraneo.

Vuole far passare l'idea che un nostro rappresentante senza aziende non troverebbe aggio nel consenso europeo e mondiale.
PER LUI SOLO CHI HA LA PILA E' ASCOLTATO.

VIVA L'ALZHEIMER

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è ha più considerazione Paperino che Berlusconi........
come stiamo messi male !!!!

INSTANBUL - Quando il presidente del consiglio italiano Silvio Berlusconi ha definito
come "un grande successo della diplomazia italiana"
l'accordo siglato ieri tra Turchia e Russia sul gasdotto South Stream,
il governo di Ankara si è stupito non poco. Lo rivela una fonte del governo Erdogan alla Reuters,
che oggi riporta la ricostruzione della bizzarra "intrusione" di Berlusconinella cerimonia della firma.
Gli accordi tra Mosca e Ankara per far passare il gas russo attraverso le acque turche
del Mar Nero fino all'Europa erano "già stati conclusi - racconta la fonte alla Reuters -
quando il governo turco ha ricevuto un'inaspettata richiesta dell'ultimo minuto da parte
di Berlusconi che voleva partecipare alla cerimonia della firma" del premier russo Vladimir Putin
e di quello turco Tayyip Erdogan, ad Ankara.
La fonte aggiunge che si è creata una "certa sorpresa" quando ci si è resi conto che Berlusconi
voleva rivendicare l'accordo come un suo successo personale.
"E' il tipo di cosa che può causare un problema diplomatico - dice ancora la fonte turca -
Ma siccome si trattava di Berlusconi, ha solo fatto sorridere i due leader".
La Reuters cita anche il sito del governo italiano che riporta la dichiarazione secondo
cui il progetto South Stream è "un successo personale del primo ministro italiano".
Per i turchi, una vera "esagerazione".
Il nostro premier ha risposto nella corso della conferenza stampa di fine stagione.
"Ho avuto un ruolo determinante. la Turchia è un paese amico".
(7 agosto 2009)

Stefano E., Roma Commentatore certificato 08.08.09 08:48| 
 |
Rispondi al commento

la rinascita nazionale si avrà solo quando verranno messi col culo per terra i vari colannino provera moratti berluscporco dalema fassino e altri delinquenti simili.
lasciamoli per terra.
e un dovere di ogni cittadino diffendere la libertà della nazione.

al casula, cagliari Commentatore certificato 08.08.09 08:42| 
 |
Rispondi al commento

essere comunisti è male,ma essere comunisti e pedofili è orribile.
castriamo i pedofili.
non al presidente libidinoso e comunista.

al casula, cagliari Commentatore certificato 08.08.09 08:38| 
 |
Rispondi al commento

La Marcuzzi si denuda , dopo il Nobel per la letteratura del Grande Fratello, e se lo prende in culo a villa La Certosa ,potrà diventare ministra .

lo scettico, Peseggia di Scorzè Commentatore certificato 08.08.09 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Buona rotazione terrestre

Ieri sera mi sono fatto del male e ho visto anche la DOPPIA conferenza su m******. Ad uso e consumo degli adepti.
L'astronave madre PREOCCUPATA mi ha resettato i chips.
Sto ricaricando i dati.

Buona navigazione

Sandro A., Parma Commentatore certificato 08.08.09 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente del Consiglio illustra le linee guida del Governo.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/f/f7/Anal_Intercourse_Artwork.jpg

harry haller Commentatore certificato 08.08.09 08:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori