Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

H1N1: virus o vaccino, dolcetto o scherzetto?


Influenza suina
(2:07)
Influenza_suina.jpg

Per capire se devo vaccinarmi o meno contro l'influenza suina sto cercando le informazioni on line. Ho trovato un sito che ogni giorno mi informa (in inglese) sul procedere di tutte le malattie infettive più pericolose del pianeta. Dal colera alla febbre gialla. Belin. Oggi ho ricevuto le informazioni rilevate negli ospedali spagnoli sull'H1N1. Nelle prossime settimane il blog fornirà altre informazioni aggiornate sull'influenza suina in Europa. In Spagna, come riportato dallo studio, lo 0,2% dei pazienti ha conseguenze gravi. In fondo l'unica domanda che conta e che dobbiamo porci e di cui però non avremo mai risposta è: "Ne uccide più il vaccino o il virus?".

"Secondo uno studio condotto in 21 ospedali spagnoli e diffuso dalla International Society for Infectious Diseases, non esistono fattori di rischio o malattie pregresse che possano agevolare la contrazione dell’influenza A (pandemic A (H1N1) 2009 virus). I pazienti sani senza fattori di rischio non dovrebbero però sottovalutare il rischio di contrazione del virus. Se per un verso è vero che la grande maggioranza di coloro che contrarranno l’influenza la vinceranno senza complicazioni, una minoranza dei pazienti peggiora attorno al quarto o quinto giorno. "I sintomi naturali della malattia (virus H1N1) sono 3-4 giorni di febbre, generalmente attorno ai 38° con un netto miglioramento delle condizioni nei giorni seguenti" (Jordi Rello, primario di terapia intensiva all’ospedale Giovanni XXIII di Tarragona).
Le autorità sanitarie dovrebbero concentrarsi non solo sulla prevenzione della malattia e alla cura dei casi più lievi, ma anche alla cura in terapia intensiva dei pazienti con complicazioni. Si stima che solo lo 0,2% dei pazienti soffra complicazioni gravi dell’influenza. Ciò significa che per ogni milione di persone colpite, circa 2.000 soffriranno complicazioni. Un numero spesso ingestibile dai centri di terapia intensiva.
L’obesità e la gravidanza sono fattori di rischio per lo sviluppo di complicazioni gravi. L’età media dei pazienti in cura in terapia intensiva per l’influenza A è 40 anni, il 25% dei quali circa muore."

Potete iscrivervi al servizio di informazione della International Society for Infectious Diseases via email della utilizzando questo indirizzo.

*********************************

**********************************

15 Set 2009, 20:01 | Scrivi | Commenti (928) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

40 anni di governo e di governanti che ci hanno portato al disastro!
portiamo in tribunale questa gente e chiediamo loro un risarcimento danni!
devono pagare tutti con i loro beni
manderemo equitalia finalmente dove veramente dovrebbe andare!!
ciao a tutti e in bocca al lupo!

marco p., brescia Commentatore certificato 29.07.12 02:54| 
 |
Rispondi al commento

Impariamo a prevenire l'influenza con l'alimentazione, la natura ci mette a disposizione frutta e verdura ricche di antiossidanti che aiutano a rinforzare il sistema immunitario.
In questi giorni sul sito : www.naturalbeauty.it ho trovato un nutraceutico ricco di antiossidanti per prevenire l'influenza.

gianfranco 29.12.10 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dire che fine ha fatto l'influenza H1N1? Come spesso accade, passato l'allarme nessuno si cura più di raccogliere dati che possano mettere a raffronto le previsioni e gli esiti per trarne qualche conclusione. La TV tace ma a questo siamo abituati. Almeno qui c'è qualcuno che voglia riprendere il discorso per un'analisi a posteriori?

Simonetta Belia 11.02.10 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Credo che quando si tratta di paura legata alla salute,non si puo' fare altro che attaccarsi miseramente alla propria fede,senso di speranza e "pregare" di incappare in medici seri e consapevoli,dopodiche' ci sono i Preti e gli Avvocati e anche lì il problema della fiducia e' analogo.Come dice il mio amico vecchietto ex partigiano di 91 anni,si puo' anche morire da scemi o forse piu' sereni da ignoranti se si credeva a quell'ometto che camminava sull'acqua e magari hai beccato un professore che non ti ha curato in tempo per un tumore sottovalutato.Fatto sta che la salute e' competenza della scienza e non dei Preti.Purtroppo,chi e' curioso e affamato di conoscenza,puo' diventare un po' pericoloso...(esempio Mr.Liam Grant per il caso Roaccutane - Accutane all'estero contro Roche)vedi IL NOME DELLA ROSA di Umberto Eco.Io ho avuto la sfortuna di avere convissuto con una persona superficiale e ignorante che si e' affidata troppo ingenuamente a cure circa l'acne con un farmaco della Roche che ora e' stato ritirato dal commercio per danni alla salute ed e' costato alla multinazionale del farmaco svariati milioni di dollari di multe per condanna.Ho perso un figlio per aborto a causa di quel farmaco e per fortuna mi sono anche separato da una moglie sciagurata probabilmente ipocondriaca maniacale.Forse sono piu' sciagurati i dermatologi e medici che si sono resi complici compiacenti e che spesso scaricano responsabilita' sui pazienti facendo loro firmare CONSENSI INFORMATI...ovvero se sbaglio io medico,eri consapevole che potevi morire!

http://www.swissroaccutaneaction.ch/home.html

http://la1.rsi.ch/falo/welcome.cfm?idg=0&ids=888&idc=15094

http://archivio.greenplanet.net/lifestyle/salute/19267-svizzera-roche-condannata-per-un-farmaco-contro-lacne.html

http://www.rsinews.it/newsformat1.asp?news=2612

Saluti da Genova


bruno lux 07.12.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento

...ma da quando beppe gillo si è laureato in medicina o è diventato scienziato..ah beppe ma perchè non la smetti con queste tue teorie che non hanno reali basi scientifiche ..parlaci di qualcosa che ti compete....adesso che ci penso non è che ricordo nulla di tua compentenza

bea mind 30.11.09 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimo Beppe Grillo,ti ringrazio moltissimo per le tue informazioni,riguardanti tanti temi,leggendo vari commenti e il tuo articolo ,mi sono tranquillizzato ancora di piu per quando riguarda il vaccino h1n1,non faro il vaccino ,e nn credo minimamente alle menzogne in tv.

fabrizio sacchetti 28.11.09 18:05| 
 |
Rispondi al commento

segnalo un mio articolo che raccoglie un pò di info. Ciao
http://blog.libero.it/lentedingrandime/7978639.html

mi ab 23.11.09 08:10| 
 |
Rispondi al commento

RISPOSTA a Marco Bisio
...come al solito la statistica crea confusione.
Distinguiamo le caratteristiche nei due casi.

STAGIONALE: relativamente alta mortalita',
bassa pericolo di contagio, normale
pericolosita' per persone a rischio.

H1N1: bassa mortalita', alto pericolo di
contagio, altissimo pericolo mortale per
persone a rischio.

Da quanto sopra si conclude che, in mancanza
di una vaccinazione di massa, per le persone a
rischio ci sara' una atissima probabilita' di
morte.

Attenzione a non cadere nella trappola di
considerare sufficiente la vaccinazione delle
sole persone a rischio, perche' l'anomalia di
questa nuova influenza, e' proprio quella di
essere piu' virulenta in quelle fascia di gente
che normalmente e' meno soggetta a
conseguenze gravi (bambini, donne incinte
ecc.). Inoltre le persone con problemi
polmonari hanno poche probabilita' di uscirne
indenni.

Ma ancor di piu'. Come gia' si evidenzia (vedi i
casi riscontrati oggi in Norvegia) il virus sta
mutando e quindi le classi di persone a rischio
potrebbero cambiare nel prossimo futuro.
Quindi solo una profilassi di prevenzione a
base di vacinazioni di massa puo' metterci al
riparo da eventuali conseguenze nefaste nei
prossimi mesi!!

tass daniele 21.11.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera. Quello che continuo a chiedermi, sentendo l'incessante pioggia di cifre di ammalati/morti dell'influenza suina/stagionale, è questo: se è vero che la nuova influenza è 40 volte meno pericolosa della stagionale, come mai il viceministro Fazio non raccomanda 40 volte in più la vaccinazione contro l'influenza stagionale rispetto all'H1N1 ? Come mai non passa giorno che non si parli di vaccinazione contro la pandemica, quando abbiamo alle porte l'epidemia della stagionale, così più (40 volte) pericolosa ? Se le cose stanno così, non sarebbe logico parlare molto di più della stagionale ?
Saluti a tutti.

Marco Bisio

Marco Bisio 20.11.09 23:47| 
 |
Rispondi al commento

MA INSOMMA.... SIETE TUTTI PAZZI !!!!
Non capisco su quali argomenti scientifici si fonda questa campagna anti vaccinazione.

Sono 50 anni che il mondo intero ha adottato il metodo delle vaccinazioni per prevenire l'insorgere e il diffondersi di gravi malattie senza che questo abbia mai avuto effetti
collaterali di rilievo. Le vaccinazioni hanno debellato, o almeno hanno permesso di tener
sotto controllo, decine di malattie terribili, p.es. vaiolo, poliomelite, epatite ecc. ecc.
Il vaccino e' l'unico mezzo che permette di non acquisire la malattia, cioe' e' un agente di
prevenzione ... meglio prevenire che curare !!

Dopo questo sfogo iniziale lasciatemi fare alcune considerazioni.

1) I tanto temuti audiuvanti (lo Squalene) in realta' non sono altro che dei composti gia'
presenti nell'organismo umano, e quindi sicuramente non patogeni, che vengono aggiunti al siero antivirus proprio per permettere una piu' veloce risposta del sistema immunitario.

2) Sebbene, fortunatamente, l'H1N1 sia attualmente poco mortale, nonostante cio' esso e'
altamente infettivo. Questo significa che anche se un individuo non a rischio potrebbe evitare di vaccinarsi, non e' escluso che egli possa trasmettere il virus ad altre persone, per es.: alla moglie incinta o ad un figlio affetto da malattie polmonari, con alta probabilita' di conseguenze severissime, anche mortali. Cioe' il vaccino non garantisce solo l'individuo a cui viene somministrato ma anche, e soprattutto, tutti coloro che gli sono vicini.


(======= CONTINUA nel prossimo commento ======)

Tass Daniele 15.11.09 18:41| 
 |
Rispondi al commento

(=========seconda parte===========)
(segue da: MA SIETE TUTTI PAZZI!! )


3) Si fanno innummerevoli discussioni sulla opportunita' della spesa (180 Milioni di euro)
per l'acquisizione di 24 milioni di dosi. Se la campagna di vaccinazione non avra' il suo
sviluppo programmato andremo incontro a due conseguenti problemi:
3a) oltre la spesa per il vaccino, avremo una spesa molto piu' grande a causa dei giorni
di lavoro persi da tutti gli infettati.
3b) se nei prossimi mesi dovesse dimostrarsi che il virus e' molto piu' mortale di quanto
appaia adesso (magari per intervento di una mutazione), ci ritroveremo allora con gli
ospedali e centri di vaccinazione completamente pieni di gente in coda per fare il vaccino.
A quel punto il disastro sarebbe inevitabile: folle di gente in uno stesso luogo e in
presenza di un virus altamente infettivo e mortale!!

4) Si, e' vero, questo e' un grande business per le case farmaceutiche. Pero' soffermiamoci a considerare quale sarebbe la situazione se un giorno si presentasse un virus altamente contagioso e altamente mortale (tipo Peste o Spagnola) in un mondo dove nessuno si sia preoccupato di fare ricerca in campo antivirale perche' non era economicamente vantaggioso: l'umanita' non avrebbe nessun mezzo con cui difendersi.

Facciamo questa riflessione: 180 milioni di euro per vaccinare e mettere in sicuezza la meta' della popolazione italiana. Sapete quanto e' la spesa degli italiani per i cosmetici? vari miliardi di euro!! (tralascio qualsiasi altra considerazione).

5) Al di la' delle considerazioni precedenti, chiunque abbia il desiderio o la necessita' di
informarsi, lo dovrebbe fare consultando i siti ufficiali preposti alla salvaguardia della
salute umana (OMS, Ist. Superiore di Sanita' ecc.).

NON DIAMO ASCOLTO A QUATTRO CIALTRONI CHE SENZA NESSUNA CONOSCENZA SCIENTIFICA METTONO BOCCA SU ARGOMENTI COSI' SERI!!


Sono un soggetto a rischio di complicazioni polmonari gravi quindi mi sono fatta vaccinare contro l'H1N1 e non ho subito effetti secondari, e' come il vaccino per l'influenza stagionale, un po' di male al braccio e basta.
Se volete informazione chiara e semplice vi suggerisco il sito:

http://www4.ti.ch/dss/dsp/h1n1/influenza/

Contiene tutte le informazioni mediche che servono, risponde a tutte le domande, fa chiarimenti su tutti i quesiti che si pongono sulla influenza A.
I testi sono chiari e l'info e' di buona qualita'.
Inoltre e' un sito ufficiale svizzero con informazioni per gli svizzeri quindi c'e' la certezza che non e' fatto ne' per ne' contro gli italiani.
Ci sono delle informazioni neutre, spoglie di interessi politici o commerciali che possono provenire dell'Italia o dell'Europa.

V Depedis 15.11.09 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come si suol dire la libertà di stampa non esiste più, non ne conosco UNO di giornalista che fa vera informazione.
Avete per caso mai sentito parlare di signoraggio bancario? no. e perche no? e si che persimo ciampi denunciò il signorismo..
qualsiasi informazione che passi in rai o in un qualsiasi altro canale è filtrata controllata, non sappiamo più copsa è vero e cosa è falso.

Ci riempono la testa di spazzatura manipolano l'informazione, volete un esempio?
i giornali i tg parlano del virus N1H1 e di fare assolutamente per prevenire una relativa pandemia il relativo vaccino. Ma cari giornalisti avete per caso mai citato le conseguenze derivanti dalla somministrazione di questo vaccino? no, perche? ma sbaglio o i morti che si cotano per questa malattia sono circa 200 nel mondo dal 2005 ad oggi? cavolo ci sterminera tutti, la normale influenza fa addirittura piu morti..
cè solo da dire una cosa complimenti ai nostri giornalisti e a chi le controlla..
ce lavete fatta a rendere il mondo come volevate complimenti..
contattatemi pure matteolaekker2@hotmail.it

matteo tamassia 14.11.09 05:51| 
 |
Rispondi al commento

Vi consiglio qusta notizia! Importantissimo!!!
http://www.saluteme.it/descrizione-doc/718-cosa-sono-gli-adiuvanti-contenuti-nel-vaccino-per-influenza-a.html

Claudio Negri 08.11.09 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono medico, ma ammetto la mia ignoranza su molti punti riguardo a questa "pandemia". Mi faccio però delle domande:

Dopo i clamorosi errori degli anni scorsi (vedi aviaria, doveva provocare nel mondo 7 milioni di morti, ne ha fatti meno di 300) è ancora possibile fidarsi di quello che ci raccontano?
A tutt'oggi in Italia ci sono 30 morti circa per "suina" su 300-400.000 casi (accertati?), come dire 1 su 10.000
L'influenza normale fa, dice Fazio, 8000 morti su 4 milioni di casi, dunque 1 su 500. Ma allora questa benedetta H1N1 funziona come un vaccino!? Ha un effetto protettivo? Ovviamente sto scherzando, ma non dimentichiamo il fenomeno dell'interferenza virale, potrebbe anche darsi che questa influenza, così benigna, addirittura ci protegga dall'influenza "stagionale", molto più cattiva...
Racconto stupidaggini? E perchè qualcuno può diffondere la paura "che il virus possa mutare, diventando terribilmente aggressivo"? Mi pare che questa prospettiva non abbia molto di razionale. Ma ripeto, non sono documentato al riguardo, faccio osservazioni da comune cittadino.

Perchè ci dovremo vaccinare tutti, da 0 fino a 27 anni? Per eradicare la suina? Ma che cosa crediamo di eradicare..., non è mica il vaiolo!
Che ne facciamo delle milioni di dosi ormai prodotte? Chi le paga? Lo stato, dunque noi?
Non sarebbe meglio battersi per le grandi epidemie che veramente (e non ipoteticamente) ci assediano? Alcolismo, incidenti della strada, fumo, abitudini scorrette, con conseguenze gravissime a livello di morti per tumori e per cause cardiovascolari? E gli incidenti sul lavoro?

Non vedo purtroppo un sito in Italia dove chi ne sa di più (gli esperti) possa raccontare pacatamente quanto conosce, portando le prove di quel che dice, anche rispondendo alle domande di chi ne sa di meno. E magari confrontandosi anche con altri esperti, che la pensano in modo diverso. Ma forse sono ignorante ance su questo punto. Vi prego, se conoscete questo sito, di segnalarmelo.

Cordiali saluti

roberto buzzetti 07.11.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ho appena finito di informarmi su H1N1.
La situazione si fa sempre + drammatica (almeno per me).
In rete circola la voce che il virus si è già modificato. (e non come dice il TG che potrebbe modificarsi). Di vaccini sembra che ne circolino di 2 tipi: uno per gente di classe A e un'altro (quello per noi poveri mortali) contenente veleni.
Il vaccino non s'ha da fare, questo è certo, ma se lo mettessero obbligatorio??? Che fare???

paola.di Ceranesi 06.11.09 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Povate a visitare questo link, qui trovate uno studio del 2007 dove esisteva già H1N1.
http://www.iss.it/binary/publ/cont/07-24.1190813455.pdf

Carma Carma 06.11.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Il dott. Carlos Alberto Morales Paita, pediatra del Children's Hospital di Lima in Perù, ha fatto girare un'e-mail i cui contenuti, traboccanti di amara ironia e ampiamente condivisibili,
meritano un'opportuna diffusione non foss'altro che per sdrammatizzare quanto oggi accade.
1) Un numero discreto di persone contraggono l'influenza suina e ci si mette la mascherina...
2) pandemia di lucro: che interessi economici si muovono dietro l'influenza suina? Nel mondo, ogni anno, muoiono milioni di persone, vittime della malaria... I notiziari di questo non parlano...
3) Nel mondo, ogni anno muoiono due milioni di bambini per diarrea che si potrebbe evitare con un semplice rimedio che costa 25 centesimi..
4) Polmonite e molte altre malattie curabili con vaccini economici, provocano la morte di 10 milioni di persone ogni anno ...
5) Ma quando comparve la famosa influenza dei polli... i notiziari mondiali si inondarono di notizie... un'epidemia e più pericolosa di tutte, una pandemia! Non si parlava d'altro, nonostante questa influenza causò la morte di 250 persone in 10 anni... 25 morti l'anno!!
6) L'influenza comune, uccide ogni anno mezzo milione di persone nel mondo ... Mezzo milione contro 25.
7) E quindi perché un così grande scandalo con l'influenza dei polli? Perché dietro questi polli c'era un "grande gallo". Una casa farmaceutica internazionale con il suo farmaco, vendette milioni di dosi ai paesi asiatici. Nonostante il vaccino fosse di dubbia efficacia, il governo britannico comprò 14 milioni di dosi a scopo preventivo per la sua popolazione.
8) Con questa influenza, alcune case farmaceutiche, ottennero milioni di dollari di lucro.
9) Prima con i polli, adesso con i suini: e così adesso è iniziata la psicosi dell'influenza suina. E tutti i notiziari del mondo parlano di questo. E allora viene da chiedersi: se dietro l'influenza dei polli c'era un "GRANDE GALLO", non sarà che dietro l'influenza suina ci sia un "GRANDE PORCO?".

Anita C. 06.11.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento

sono venuta a conoscenza di questi link... credo andrebbero diffusi.

http://www.youtube.com/watch?v=vglJ0n6fzHM

http://www.youtube.com/watch?v=7ZNi6z2fWh0

Maddalena Fossi 05.11.09 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, so che è brutto da dire però bisogna cominciare una vera e propria guerra civile. Ragazzi a parole non stiamo facendo niente di niente. Lo psiconano continua a fare quello che vuole e con lui tutti quei figli di p....a che gli girano intorno.
Senza contare poi sta farsa dell'influenza A che sicuramente arricchirà le case farmaceutiche (Virus prodotto in laboratorio da loro (Baxter)).
Domanda: perchè Obama ha dichiarato al mondo: "vaccinatevi tutti" e poi in privato a detto che non vaccinerà mai i suoi figli?
Io mi rivolgo a Beppe Grillo, Marco Travaglio, Piero Ricca e a tutti gli anti-berlusconiani: basta parole ragazzi cominciamo una guerra civile, organizziamoci; facciamo in modo che le vere notizie possano circolare liberamente in Italia.
Sapete tutti che più della metà degli italiani vive con la finta RAI e la scandalosa MEDIASET e che quindi non conosce nulla.
Vi prego inventiamoci qualcosa, facciamo qualcosa, ma basta parlare!
Buona vita a tutti e a presto!

Anonimo 1 05.11.09 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Volevo portare all'attenzione dell'assemble che esiste un vaccino contro l'H1N1 della CLS Biotech che pare non avere nè lo squalene nè il mercurio. Lo squalene pare sia usato da famose case farmaceutiche per stimolare la risposta immune e aumentare la produzione.
Ovviamente quale vaccino è stato scelto? Il secondo...

Pirro Rossi 02.11.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Dear Beppe...lavorando nel campo farmaceutico,a giorni o a breve comunque entrerò in possesso di questo tanto "anelato" vaccino per l' H1N1...che dubito farò...visto quanto ho letto in giro per la rete...sarebbe bello invece poterlo mettere all'asta,(senza venderlo s'intende),per poter vedere fino a che punto la gente è impazzita,ma soprattutto fino a che punto ci fanno i media ci fanno RINCOGLIONIRE!!!

Fulvio Lannino (caprosauro), Palermo Commentatore certificato 01.11.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento

non è un caso che ancora il 60% dei medici non si è vaccinato contro il virus A1 (ilsole24ore), e non è un caso che la baxtar, se non vado errato, sia stata resa immune ad ogni sorte di futura denuncia a riguardo del nuovo vaccino, come non è un caso che non soono ancora passati 6 mesi per la sperimentazione e approvazione del vaccino.... inoltre dalla OMS non viene rilasciato nulla a riguardo....
se volete saperne di piu visitate i seguenti link:

- http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6132
- http://disagi.wordpress.com/2009/09/17/vaccino-influenza-suina/

Qua troverete una video conferenza a proposito della durata di 20 minuti cirica:
- http://www.youtube.com/watch?v=19i-EOO__Zk

non sono un caso le polemiche in germania per il vaccino "speciale" per i politici: Berlino - (Adnkronos Salute) - Politici, componenti dell'esercito e alti funzionari riceveranno un vaccino diverso da quello destinato alla popolazione. Il portavoce della cancelliera Merkel: è stato ordinato mesi fa...
INFORMATEVI!!!
Fonte
- http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Febbre-suina-polemiche-in-Germania-per-il-vaccino-speciale-per-i-politici_3894982510.html

Vittorio Pantaleo Commentatore certificato 22.10.09 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Analizzato vaccino da medici nell'ospedale di Poggiardo(LE), più o meno dove vivo io... nessun medico ed infermiere si sottopone al vaccino: trovate sostanze altamente pericolose come immuno soppressori che diminuiscono le difese immunitarie...

Gli immuno soppressori si danno durante o dopo un trapianto di organo per evitare l immediato rigetto...

vittorio pantaleo 22.10.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

L’AIFA che, in base al Decreto legislativo 219/2006 gestisce il sistema nazionale di farmacovigilanza, in considerazione delle raccomandazioni europee sull’argomento, ha predisposto un Piano Nazionale di Farmacovigilanza per il monitoraggio della sicurezza dei vaccini pandemici e degli antivirali in corso di pandemia influenzale (Piano Nazionale di FV). Esso presuppone una stretta integrazione tra strutture di prevenzione e strutture di farmacovigilanza e richiede la partecipazione di vari operatori che, con differenti ruoli e responsabilità, dovranno essere adeguatamente formati e costantemente informati.
In accordo a quanto previsto nel Piano, si rendono pertanto disponibili due sezioni dedicate ai vaccini pandemici e ai farmaci antivirali, nelle quali saranno pubblicate le informazioni e gli aggiornamenti via via disponibili, le modalità di segnalazione di sospetta reazione avversa e report periodici sulle sospette reazioni avverse segnalate in Italia.

ALTRE NOTIZIE SULL'INFLUENZA A H1N1 SU:
http://www.salutedomani.com/il_weblog_di_antonio/2009/09/aifa-e-nuova-influenza-a-h1n1.html

www.salutedomani.com

antonio caperna 21.10.09 19:23| 
 |
Rispondi al commento


El Mundo
Hace falta un análisis de alcoholemia
El día que don Nobel le tomó el pelo al mundo
Qué Barack Obama haya ganado el galardón por la Paz es cosa de cara duras. Quiénes se lo otorgaron, ¿estarían borrachos o son lo que son? Unos hipócritas. Premio para el rey de las promesas incumplida.
Por la Redacción de APM | 09|10|2009

Bases militares el todo el planeta. Ni una medida concreto para Irak y Afganistán. La IV flota amenaza las costas sudamericanas. La base de Guantánamo. Su aliado Álvaro Uribe (y más bases). El golpe en Honduras (más allá de las palabras). Y la lista puede ser interminable.

Obama puede resultar simpático. Tuvo y tiene a las usinas de la corporación mediática global a su favor. Quizá tenga alguna buena intención (muchas proclamaciones hasta ahora). Sin embargo, como presidente de Estados Unidos y pese al flamante Premio Nobel de la Paz es más de los mismo: el jefe de la maquinaria bélica más agresiva de la historia contemporánea, después del alemán de la cruz gamada.

Efectivamente, los del Premio le están tomando el pelo al mundo. Entre las primeras reacciones se escuchó la de la defensora del pueblo venezolano, Gabriela Ramírez, quién dijo “es una burla a los derechos humanos entregar el premio Nobel de la Paz al presidente estadounidense, por reconocerse al jefe del gobierno más belicista del planeta”.

“Solo pudiéramos entender esto si aceptamos la tesis de que hay dos Obama, uno el presidente norteamericano y otro, el idílico, que en su discurso promueve la paz”, afirmó.

Para la activista, resulta incomprensible el premio, por tratarse del principal país armamentista y contaminante del planeta.

“El Nobel por la Paz es para quienes luchan por ella, no para quienes expanden el poderío bélico con siete bases militares en Colombia, promueven el consumismo y contaminan el medio ambiente. ¿Cómo pueden darle un reconocimiento a todo eso?”, advirtió en un programa de Venezolana de Televisión.

De acuerdo con Ramírez, la inexistencia de log

fabio aimar 17.10.09 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Per chi capisce lo spagnolo qui ci sono informazioni molto interesanti sulla influenza porcina:

http://starviewer.wordpress.com/2009/10/04/informacion-basica-sobre-la-gripe-a/

saluti

luiz krause 12.10.09 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono paralizzato da 21 anni e ho 39 anni, quindi un soggetto a rischio. Non ho mai fatto il vaccino, di nessun tipo, anche quando ci fu il terrorismo psicologico sull'Aviaria. Sto bene. Assumo, in questi periodi di influenza, vitamina C e D insieme ad un immunostimolatore da prendere per 3 mesi. Solo così si riducono del 95 per cento i rischi, anche per il banale raffreddore. Fatevi prescrivere quanto sopra da un medico fidato.

Massimo Lorusso 12.10.09 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un medico. Sono contrario alle vaccinazioni in generale, poichè ritengo che esse sono controproducenti in termini di "evoluzione" e che perturbano l'equilibrio della Natura...ma questa è solo una mia impostazione personale. Quando mi si chiede se consiglio o meno di fare un vaccino, rispondo elencando queste problematiche ed illustrando il rapporto rischio-beneficio...cercando con la massima neutralità raggiungibile di sentire qual è la vera volontà del paziente.
Che dietro questa vaccinazione vi sia qualcosa (molto) di oscuro, credo sia innegabile. A guadagnarci saranno solo le case farmaceutiche, che venderanno vaccini e farmaci antivirali, la cui utilità per questa influenza nella migliore delle ipotesi non è bene valutabile.
Ma quel che più mi spiace è pensare a quelle migliaia, centinaia di migliaia, di persone (anziani, madri, ecc.) "ignoranti" in merito, che si ritroveranno a far la fila negli studi dei medici di base, come tante pecore al macello, spinti da chi ha saputo artatamente manipolare le loro umane emozioni.

Beata consapevolezza!

Andrea Piga 08.10.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA SECONDO VOI FAZIO QUANTO CI HA GUADAGNATO DA VACCINOPOLI? SE NON MI SBAGLIO HA PRECEDENTI CHE SONO STATI SEGNALATI DA REPORT.
PER ME HA FATTO IL CRESTONE ANCHE QUESTA VOLTA.....TANTO SI SAPRA'

TUTTI A CASA.....O IN GALERA!!!!!!

Maria Paola Petrini, lucca Commentatore certificato 07.10.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento

lavorando nel campo, anche se iscritto da pochi minuti, sento l'esigenza morale di fare un po' di chiarezza su alcune imprecisioni riportate nella rete e da questo blog a proposito della influenza H1N1. La "pandemia" come già qualcuno a scritto non deve spaventare perchè significa che il virus infetterà tutto il mondo; ma solo una piccola percentuale di persone per ogni singolo paese. La previsione dell'OMS dimostra che solo lo 0,4% dei pazienti infettati dal virus moriranno per le complicanze dell'infezione; tale previsione è molto favorevole visto che ogni anno muoiono più del doppio delle persone per la normale inluenza stagionale. Sono sicuramente vere le affermazioni da più parte convenute sulla possibilità di creare uno stato di panico nella popolazione e pressioni sui governi al fine di vendere alcuni prodotti farmaceutici ma questo fa parte di un quadro più generale sul sistema mondiale sanità.
IL Tamiflù e il Relenza sono due farmaci antivirali e non il vaccino come qualcuno ha erroneamente scritto, sulla loro efficacia i dubbi ci sono e recentemente alcuni articoli statunitensi riportano la loro inefficacia contro questo virus (ma come sappiamo erano nati principalmente per combattere l'aviaria poi come spesso accade vengono riciclati anche per altro). Infine sul vaccino c'è da dire che ogni pratica medica conporta un consenso informato per cui ci si può rifiutare di farlo anche se le statistiche (indipendenti) dimostrano che le vaccinazione antiinfluenzali riducono il rischio di complicanze nei soggetti a rischio. Come tutti i farmaci anche i vaccini hanno effetti tossici e come spesso si usa dire bisogna valutare bene per ogni singolo caso i pro e i contro.

Aniello Tucci, Afragola - Napoli Commentatore certificato 06.10.09 20:10| 
 |
Rispondi al commento

E da un po' di tempo ke seguo il grandissimo Peppe Grillo e lo stimo moltissimo,ma io vorrei dire una cosa: fin quando non vedro' un politico in CARCERE, le cose non cambieranno NE MO E NE MAIIII....dato ke "viviamo" sfruttati come schiavi in un "MONDO"...sempre piu' CORROTTO...le parole Non serviranno mai a NIENTE...a NIENTE...visto ke sappiamo tutte queste informazioni di questi Bastardi camorristi dei POLITICI...quando uno di questi finira' in carcere ??e visto ke anche le forze dell'ordine sono CORROTTE come faremo a vedere qualche RISULTATO ???solo parole, parole e inutili parole...e l'ITALIA rimarra'sempre e solo un paese di DISOCCUPAZIONE IGNORANZA CAMORRA E di CORRUZIONE ah dimenticavo RACCOMANDATI... DA UNA CLASSE POLITICA INUTILE come e' sempre STATA ke vuole solo SCHIAVIZZARE e RUBARE I NOSTRI SOLDI COME HANNO SEMPRE FATTO.Per concludere devo dire abbiamo sempre a che fare cone persone ke hanno il cervello LIMITATO troppo LIMITATO per COMPRNDERE il TERMINE PROGRESSO...non so fate un po' voi...mi sa che anche io tra un po' faro come peppe iniziero' a fare qualche spettacolo visto ke so DISOCCUPATO !!!

Luigi Battipaglia 30.09.09 15:55| 
 |
Rispondi al commento

NON PRENDETE IL VACCINO, INFORMATEVI E VEDRETE CHE HA LO SQUALENE, RIPETO NON PRENDETELO, LEGGETE SU INTERNET.

Anonimo 1 30.09.09 01:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, ascoltando le notizie da Aljazeera , ha attirato la mia attenzione una notizia secondo me molto interessante :" le aziende che producono il nuovo vaccino contro il virus H1 N1 pretenderebbero dai vari paesi e governi che vorrebbero acquistare il vaccino "una dichiarazione di non responsabilita" nel caso di danni o effetti collaterali. Il ministro della sanita Egiziano ha dichiarato che i paesi che producono questo vaccino, devono prima provarlo nel proprio paese. Inoltre un ricercatore , professore (Ospite ieri in una trasmissione di aprofondimento) .... rivela che il nuovo vaccino e solo uno sviluppo di un vaccino prodotto nel 1976 e che ha causato molti effetti collaterali e molti danni, e negli stati uniti, queste aziende sono stati denunciati e condannati a pagare tantissimi soldi per risarcire le vittime. Credo che questo sia un argomento da approfondire visto che si tratta di salute delle persone, quindi chiedo a tutti voi di cercare la verita su questo tema. Grazie

Mohamed Hanachi 27.09.09 07:09| 
 |
Rispondi al commento

...i vaccini contro l'influenza non servono a nulla a mio parere...soprattutto se si ha una patologia seria di base l'influenza ti viene lo stesso e se è forte ti può anche uccidere...mio padre due anni fa; soggetto a rischio per un grave enfisema polmonare vaccinato in tempo debito dal medico di base...dopo un tot di giorni gli venne lo stesso l'influenza, poi ebbe delle complicazioni a livello polmonare poi infarto e poi morte. Le conclusioni traetele voi.

Chiara ., Napoli Commentatore certificato 26.09.09 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Belin, ci siamo! Mio figlio piccolo ha 40 di febbre.
Dalla scuola elementare di mia figlia invece è arrivato il “pentalogo“ delle cose da fare per evitare il contagio.
Da due giorni brancolo nel web alla ricerca di info: si spazia da chi sostiene che il vaccino sia un modo per decimare la popolazione alle tesi rilassate di chi invece parla di gigantesco business pro case farmaceutiche. Tra i medici invece c'è chi dice che la suina sia pericolosa solo in alcuni, imprevedibili casi, altri parlano di soggetti predisposti, alcuni sostengono che il nuovo virus sia pericoloso solo in concomitanza con quello classico.
Io sto realmente sclerando! C'è qualcun altro nella mia stessa situazione delirante?

Francesco Manzitti 22.09.09 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE! Questo è un messaggio di ESTREMA IMPORTANZA: i vaccini non sono così sicuri come vogliono farvi credere! Sono in corso indagini da parte delle autorità austriache e dell'FBI ( su denuncia della giornalista Jane Burgermeister ) in relazione all'ipotesi che il virus H1N1 ( non esistente in natura ) sia stato creato in laboratorio dalla multinazionale farmaceutica Baxter International attraverso un mix tra geni dell'influenza suina, umana e aviaria e poi diffuso volontariamente in seguito ad un incidente su un treno pieno di gente avvenuto in Svizzera diversi mesi fa. Si profila anche la responsabilità ( oltre che della Baxter ) dell'OMS, dell'ONU e di apparati governativi e militari con l'obiettivo di portare il rischio pandemico a livello 6 ( lo hanno già fatto ) e successivamente consegnare i paesi nelle mani dell'OMS che potrà obbligare con la forza le persone a curarsi con un vaccino la cui affidabilità, efficacia e sicurezza non sono ancora state dimostrate e che addirittura potrebbe rivelarsi un vero e proprio VIRUS dagli effetti contagiosi e letali. Con tali prospettive si delineerebbe uno scenario da BIOTERRORISMO e da GENOCIDIO DI MASSA con lo scopo di ridurre la popolazione mondiale a 500.000.000 di individui. Vi prego di INFORMARVI ATTENTAMENTE su ciò che sta avvenendo e di PASSARE PAROLA prima di prendere determinate decisioni. Contattate anche la Burgermeister se necessario, in quanto lei sarebbe in possesso di documenti che provano tutto ciò. FATE ATTENZIONE! E' in ballo la vostra salute e quella di tutte le persone che vi stanno intorno!

Gennaro Barrella 22.09.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti gli amici di Beppe Grillo,abbiamo bisogno del vostro aiuto,un piccolo gesto per una grande causa,vi prego di aiutarci.Grazie di cuore. http://www.facebook.com/home.php?#/group.php?gid=135445204291&ref=mf

sandro barone 21.09.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe Grillo,

vorrei avere delle informazioni riguardo Skype.
Attualmente ho un contratto con Telecom Italia per Alice 7 Mega (dal 04/08/08) al costo di 60,05 euro più IVA al 20% al bimestre (suddivise in 26,80 euro più IVA al 20% di abbonamento alla linea telefonica e 33,25 euro più IVA al 20% per Alice 7 Mega).

1) come funziona in pratica Skype? Posso parlare solo con chi ne è abbonato o con tutti?

2) è possibile avere le tariffe telefoniche?

3) come si paga? Io non ho la carta di credito.

4) occorre un apparecchio telefonico particolare o si può utilizzare quello di casa? (telecom anche quello)?

5) Posso finalmente liberarmi di Telecom Italia facendo il contratto con Skipe (soprattutto dall'abbonamento alla linea telefonica e di Alice)? Skype ha una sua linea internet o come funziona?

Spero di non averVi annoiato e auguro a te e a tutti i tuoi collaboratori di continuare sempre con la tenacia che Vi contraddistingue.

Giuseppe Scaglia

Giuseppe Scaglia 21.09.09 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Beppe, forse lo avrai già notato anche te, ma sul servizio Goolge News spesso e volentieri le notizie principali provengono dal "Giornale". Secondo me la cosa è molto strana ma non mi meraviglierei più di tanto.

Saluti
Maurizio Pellegrini

Maurizio Pellegrini 21.09.09 08:23| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
Vorrei sapere se è vero che il 9 ottobre 2009
la NASA bombarderà la luna!
è forse un bufala?
e se fosse vero cosa potrebbe succedere?
sono un pochino preoccupato!
grazie.

angelo brarmbilla 21.09.09 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che non è un commento. E' una notizia. La televisione e la carta stampata stanno fornendo falsi dati. La donna 46enne deceduta a Messina, mia cugina, non soffriva di alcuna infezione polmonare antecendente il ricovero dovuto al virus H1N1. Come dichiarato esplicitamente dalla sorella, medico odontoiatra, durante il Tg 1 delle 13.30 del 20 settembre 2009 e come sapevamo noi parenti, Giovanna Russo non soffriva di alcuna infezione polmonare. La verità è che ha contratto il virus, come tutti i suoi familiari, ma su 6 persone soltanto lei ha poi sviluppato la grave forma infettiva che l'ha condotta alla morte. Le altre persone contagiate in Italia e ricoverate in rianimazione hanno infezioni polmonari. Non sono un medico ma ritengo che il virus H1N1possa sviluppare forme infettive polmonari letali. Tutto ciò si sta tacendo, lo si nasconde alla popolazione per non allarmarla.
Santino Scarcella

santino scarcella 20.09.09 18:11| 
 |
Rispondi al commento

nel caso, chiediamo spazio al VESPONE con una trasmissione veramente SPECIALE,un bel PORCA A PORCA chissà mai che ci si possa divertire invece di vedere i soliti SACCENTELLI dei miei coglioni che danno CONSIGLI A TUTTI

emilio f., voghera Commentatore certificato 20.09.09 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Ne dovrebbe uccidere più la STUPIDITA' e L'IGNORANZA stando al comune pensare però,è un dato attualmente non veritiero anzi,incomprensibilmente falso perchè a questo punto,non c'è stata come sarebbe stato OVVIA,la moria di teste di cazzo,nani scemi,leghisti stupidi e ignorantissimi,pidiellini di varie correnti assieme ai "FANATICI" dell'opposizione PD-L.

emilio f., voghera Commentatore certificato 20.09.09 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo ,voglio darti una testimonianza diretta.
Mio fratello che sta in Inghilterra al rientro dall'Italia è stato male ,ha chiesto di essere visitato dal suo medico a domicilio, dopo aver sentito i sintomi gli ha diagnosticato l'influenza suina, gli ha dato la cura x telefono e proibito di recarsi in posti pubblici.
Dopo 20 giorni circa ha avuto l'autorizzazione di uscire.Io sono rimasta allibita,la moderna ed'efficiente Inghilterra tratta i malati come animali. E nn basta ,ora arriva il bello, sua suocera ch'è un'infermiera in pensione ha raccomandato sua figlia di nn fare nessun vacino xkè ,secondo le sue informazioni il vacino nn è testato sulle persone ,xcio' è sperimentale.
Stanno sperimentando sulla pelle dei malati.
Tu che sei piu' informato piu' di me,è possibile che sia vero tutto cio'?
A me questo nn interessa visto che sono contraria ai vaccini di qualsiasi tipo,ma chi volesse vaccinarsi nn sarebbe il caso che venga informato?
é sempre un piacere leggerti ,con affetto Lisa

lisa apparenza 20.09.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Post CERCHIOBOTTISTA.
Beppe, mi hai davvero DELUSO.
E non hai citato nemmeno quella giornalista austriaca che ha denunciato tutto l'affaire scandaloso in cui sono coinvolte l'OMS e Big Pharma...

Beppe, la C - A - S - A - L - E - G - G - I - O si fa sentire da dietro le tue spalle, eh?!...

Rossano Segalerba 20.09.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe se vuoi toglierti ogni dubbio chiedi informazioni sullo SQUALENE adiuvante (non so cosa voglia dire ma cosi lo chiamano) utilizzato nella preparazione del vaccino.
puoi chiedere cos'e' perche lo usano e quali sono gli effetti collaterali riconosciuti.
Un altro aspetto interessante e' il fatto che la coltura del virus sia fatta su cellule animali ogm nutrite con cibo ogm (questo di certo x almeno una delle case farmaceutiche impegnate a salvarci la vita)
L'ogm sappiamo tutti da dove parte ma nessuno sa dove porta.........

marco buccia 19.09.09 22:12| 
 |
Rispondi al commento

..CONTINUO DEL POST SU INFLUENZA "SUINA":L’impresa nord americana Gilead Sciences ha il brevetto del Tamiflu. Il
principale azionista di questa impresa è niente meno che un personaggio
sinistro, Donald Rumsfeld, segretario della difesa di Gorge Bush, artefice
della guerra contro l’Iraq…
Gli azionisti di Roche e Relenza si stanno fregando le mani… felici per la
nuova vendita milionaria.
La vera pandemia è il guadagno, gli enormi guadagni di questi mercenari
della salute…
Se l’influenza suina è così terribile come dicono i mezzi di informazione,
se l’Organizzazione Mondiale della Salute (diretta dalla cinese Margaret
Chan) è tanto preoccupata, perché non
dichiara un problema di salute
pubblica mondiale e autorizza la produzione farmaci generici per
combatterla?
DIFFONDI QUESTO MESSAGGIO COME SE SI TRATTASSE DI UN VACCINO, PERCHE’ TUTTI
CONOSCANO LA REALTA’ DI QUESTA “PANDEMIA”.
Dr. Carlos Alberto Morales Paita

Vincent C. Commentatore certificato 19.09.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di influenza suina…
…c’è sempre un interesse mascherato…
L’IRONIA NEL SUO MIGLIOR STILE
2000 persone contraggono l’influenza suina e ci si mette la mascherina…
25 milioni di persone con AIDS e non ci si mette il preservativo…
PANDEMIA DI LUCRO
Che interessi economici si muovono dietro l’influenza suina?
Nel mondo, ogni anno, muoiono milioni di persone, vittime della malaria..
I notiziari di questo non parlano…
Nel mondo, ogni anno muoiono due milioni di bambini per diarrea che si
potrebbe evitare con un semplice rimedio che costa 25 centesimi..
I notiziari di questo non parlano…
Polmonite e molte altre malattie curabili con vaccini economici, provocano
la morte di 10 milioni di persone ogni
anno.
I notiziari di questo non parlano…
Ma quando comparve la famosa influenza dei polli… i notiziari mondiali si
inondarono di notizie… un’epidemia e più pericolosa di tutte, una pandemia!
Non si parlava d’altro, nonostante questa influenza causò la morte di 250
persone in 10 anni…
25 morti l’anno!!
L’influenza comune, uccide ogni anno mezzo milione di persone nel mondo.
…Mezzo milione contro 25.
E quindi perché un così grande scandalo con l’influenza dei polli?
Perché dietro questi polli c’era un “grande gallo”.
La casa farmaceutica internazionale Roche con il suo famoso Tamiflu,
vendette milioni di dosi ai paesi asiatici. Nonostante il vaccino fosse di
dubbia efficacia, il governo britannico comprò 14 milioni di dosi a scopo
preventivo per la sua popolazione. Con questa influenza, Roche e Relenza,
ottennero milioni di dollari di lucro.
Prima con i polli, adesso con i
suini: e così adesso è iniziata la psicosi
dell’inflluenza suina. E tutti i notiziari del mondo parlano di questo. E
allora viene da chiedersi: se dietro l’influenza dei polli c’era un grande
gallo, non sarà che dietro l’influenza suina ci sia un “grande porco?”.
L’impresa nord americana Gilead Sciences ha il brevetto del Tamiflu. Il
principale azionista di questa impresa è niente

Vincent C. Commentatore certificato 19.09.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Se come pare l'influenza suina è un prodotto di laboratorio,quante delle malattie che ogni anno sono messe in circolazione sono epidemie naturale o provocate? Certo questo tipo di influenza non è mortale per nessuno perchè i morti dopo morti non consumano più medicine,però mi sorge un dubbio,se tutti si accorgono che l'influenza suina è una bufala ed i vaccini non vengono consumati,c'è il risvhio concreto che le prossime epidemie procurate potranno avere effetti letali sulle persone che non ricorrono ai vari vaccini.E' necessario che l'OMS sia veramente un ente dotato di poteri straordinari con possibilità di intervento e controllo su scala planeteria su tutto ciò che può essere usato dalle multinazionali solo per far soldi.

IL SICILIANO 19.09.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

L'impresa nord americana Gilead Sciences ha il brevetto del Tamiflu.
Il principale azionista di questa impresa è niente meno che un
personaggio sinistro, Donald Rumsfeld, segretario della difesa di George Bush

artefice della guerra contro l'Iraq.

Gli azionisti di Roche e Relenza si stanno fregando le mani... felici per la
nuova vendita milionaria.
La vera pandemia è il guadagno, gli enormi guadagni di questi mercenari
della salute...

Se l'influenza suina è così terribile come dicono tutti i mezzi di
informazione, se la Organizzazione Mondiale della Salute (diretta dalla
cinese Margaret Chan) è tanto preoccupata, perché non la dichiara un problema
di salute pubblica mondiale e autorizza la produzione di farmaci generici per
combatterla?

DIFFONDI QUESTO MESSAGGIO COME SE SI TRATTASSE DI UN VACCINO,

PERCHE' TUTTI CONOSCANO LA REALTA' DI QUESTA "PANDEMIA".

giovanni tavernari 19.09.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento


* L'IRONIA NEL SUO MIGLIOR STILE
2000 persone contraggono l'influenza suina e ci si mette la mascherina...
25 milioni di persone con AIDS e non ci si mette il preservativo...
* PANDEMIA DI LUCRO
Che interessi economici si muovono dietro l'influenza suina?
Nel mondo, ogni anno, muoiono milioni di persone, vittime della malaria,

I notiziari di questo non parlano.
Nel mondo, ogni anno, muoiono due milioni di bambini per diarrea che si
potrebbe evitare con un semplice rimedio che costa 25 centesimi..
I notiziari di questo non parlano. Polmonite e molte altre malattie, curabili con vaccini economici, provocano
la morte di 10 milioni di persone ogni anno.
I notiziari di questo non parlano.
Ma quando comparve la famosa influenza dei polli... i notiziari mondiali ci inondarono di notizie.

Un'epidemia più pericolosa di tutte, una pandemia!
Non si parlava d'altro, nonostante questa influenza causasse la morte di
sole 250 persone in 10 anni...25 morti l'anno!!

L'influenza comune, ogni anno, uccide nel mondo 500.000 persone.
500.000 contro 25.
E quindi, perché un così grande scandalo con l'influenza dei polli?
Perché dietro questi polli c'era un "grande gallo".
La casa farmaceutica internazionale Roche con il suo famoso Tamiflu,
vendette milioni di dosi ai paesi asiatici.
Nonostante il vaccino fosse di dubbia efficacia, il governo britannico
comprò 14 milioni di dosi a scopo preventivo per la sua popolazione.
Con questa influenza, Roche e Relenza ottennero milioni di dollari di lucro.

Prima con i polli, adesso con i suini: e così adesso è iniziata la psicosi
dell'inflluenza suina. E tutti i notiziari del mondo parlano di questo.
E allora viene da chiedersi:

se dietro l'influenza dei polli c'era "un grande
gallo", non sarà che dietro l'influenza suina ci sia un "grande porco?".

L'impresa nord americana Gilead Sciences ha il brevetto del Tamiflu.
Il princi

giovanni tavernari 19.09.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Salve, vorrei segnalare un approccio alla salute, a mio parere, molto interessante. Questo studio si basa sulla conoscenza della biologia del corpo umano, per rendere le persone autosufficienti eliminando, per quanto possibile, l'uso o l'abuso inconsapevole dei farmaci.
youtube.com/ watch?v=8dOhgJBYi2E

Silvano R. Commentatore certificato 19.09.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di influenza suina...
...c'è sempre un interesse mascherato...


L'IRONIA NEL SUO MIGLIOR STILE
2000 persone contraggono l'influenza suina e ci si mette la mascherina... 25 milioni di persone con AIDS e non ci si mette il preservativo...


PANDEMIA DI LUCRO
Che interessi economici si muovono dietro l'influenza suina? Nel mondo, ogni anno, muoiono milioni di persone, vittime della malaria.. I notiziari di questo non parlano...


Nel mondo, ogni anno muoiono due milioni di bambini per diarrea che si potrebbe evitare con un semplice rimedio che costa 25 centesimi.. I notiziari di questo non parlano...


Polmonite e molte altre malattie curabili con vaccini economici, provocano la morte di 10 milioni di persone ogni anno. I notiziari di questo non parlano...


Ma quando comparve la famosa influenza dei polli... i notiziari mondiali si inondarono di notizie... un'epidemia e più pericolosa di tutte, una pandemia! Non si parlava d'altro, nonostante questa influenza causò la morte di 250 persone in 10 anni... 25 morti l'anno!!


L'influenza comune, uccide ogni anno mezzo milione di persone nel mondo.
...Mezzo milione contro 25.


E quindi perché un così grande scandalo con l'influenza dei polli? Perché dietro questi polli c'era un "grande gallo".


La casa farmaceutica internazionale Roche con il suo famoso Tamiflu, vendette milioni di dosi ai paesi asiatici. Nonostante il vaccino fosse di dubbia efficacia, il governo britannico comprò 14 milioni di dosi a scopo preventivo per la sua popolazione. Con questa influenza, Roche e Relenza, ottennero milioni di dollari di lucro.


Prima con i polli, adesso con i suini: e così adesso è iniziata la psicosi dell'inflluenza suina. E tutti i notiziari del mondo parlano di questo. E allora viene da chiedersi: se dietro l'influenza dei polli c'era un grande gallo, non sarà che dietro l'influenza suina ci sia un "grande porco?".


L'impresa nord americana Gilead Sciences ha il brevetto del Tamiflu. Il principale azionista di

Roberto DI FELICE 18.09.09 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Non Vi vaccinate, non vaccinate i vostri cari, non credete ad una parola di quello che dicono in TV. Scrivetelo sui muri

Von Stauffenberg 18.09.09 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Questa cosa dell'influenza mi sembra un caso chiarissimo di TERRORISMO PSICOLOGICO a mezzo stampa. quest'influenza è si molto contagiosa, ma è innoqua o quanto meno non più pericolosa di quelle che ogni anno tutti ci becchiamo d'inverno.
ma invece ogni TGmerda ne parla da mesi, i giornali sprecano carta etc..
lo stesso succede ogni anno per qualche piaga divina che minaccia il genere umano.
mi chiedo: il giorno che arriverà una malattia veramente pericolosa chi ci crederà veramente?
PS ovviamente il direttore di un giornale o di un TGmerda sguazza in queste notizie a cavallo tra apocalisse e luogo comune.
...sempre peggio

enzo fia 18.09.09 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Non c'e' dubbio che quello che dice il Sig. David Icke e' sacrosanto (soprattutto riguardo alle persone illuminate). Anke secondo il Buddismo la Terra e' un'entita' vivente che risponde ai comportamenti degli uomini. Sono pronta a farmi promotrice di alcune iniziative nella mia zona per sensibilizzare la gente verso la natura e l'importanza di proteggerla. (visto ke in Puglia, grazie alla centrale di Cerano ce' la piu' grossa incidenza di cancro). Buon lavoro e grazie mille. (da Brindisi)

Giulia Marchesi 18.09.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con chi ha scritto che questo tuo post sia davvero sciapo, Beppe.
Negli spettacoli di una decina di anni fa denunciavi le malefatte dell'industria del farmaco e svelavi l'inutilità dei vaccini; oggi, proprio mentre Big Pharma sta facendo soldi a palate con la bufala dell'influenza suina, non ti sbilanci e scrivi questo post abbastanza insignificante e blando.
Ma guarda, caro Beppe, che qui in rete sappiamo ormai già tutto sul pericolo di questo vaccino: i comunicati del Comilva (associazione di obiezione ai vaccini) o gli articoli di Jane Burgermeister, o quelli ottimi del sito ComeDonChisciotte ci hanno già spiegato tutto sulla bufala dell'influenza A/H1N1 e sulla pericolosità del vaccino, non c'era bisogno del tuo commento così ritardatario (già ti scrissi di questa problematica in aprile) e blando.
Troppo spesso stai perdendo il treno e non sei più un punto di riferimento credibile per l'informazione alternativa e libera. Rimpiango il Beppe Grillo degli anni '90!!!

Andrea Ronchi 18.09.09 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi risulta che i virus, diversamente dai batteri, abbiano dimensioni così piccole da essere difficilmente individuati anche da microscopi potentissimi. Il raffreddore mi risulta essere un virus per il quale non hanno ancora trovato una cura, figuriamoci un vaccino. Mi stupisce la solerzia con la quale molti ministri si preoccupano di vaccinare milioni di persone per evitare gravi complicazioni allo 0,2% dei suddetti; vaccini pagati da noi al prezzo concordato da loro o imposto dalle case farmaceutiche. Temo si aggiri lo spirito di quel Poggiolini frettolosamente divenuto capro espiatorio per fingere di avere risolto un problema che si è trasformato in una "lectio magistralis".

daniele galvan 17.09.09 23:34| 
 |
Rispondi al commento

scusate tanto ma sono pigro e non ho letto tutti i commenti, ma per quel che ne so io di vaccini non ne esistono, ma il "vaccino" non è specifico ed è un "semplice " antivirale. Ma poi a che serve un antiinfluenzale? non è meglio farsi gli anticorpi? La suina ("nel senso del maiale"?) sarà pure dello stesso ceppo della spagnola ("nel senso del maiale"?) però ha una mortalità bassa.

Cominciando a vaccinare a tappeto con un comune antivirale, non è che si aiuta il virus a mutare e a diventare più letale?

Maira M Commentatore certificato 17.09.09 21:26| 
 |
Rispondi al commento

x chi non lo sapesse/non ricorda, il virus della suina è lo stesso ceppo dell'influenza pandemica che si diffuse nel 1918 e CHE CON LA "COLLABORAZIONE" DEL VACCINO fece 50 milioni di morti secondo diverse stime...

andrea cillara rossi 17.09.09 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Io so poco di questa storia del vaccino perchè se guardo i tg mi inculcono paure esagerate sui nostri vicini che ci ammazzano, sui chihuahua che sbranano..ma di certo non mi faccio menate gratis e BEN VENGA LA BRACIOLATA!! che tanto con tutte le porcherie che ci inaliamo e mangiamo non è certo una costoletta che mi uccide.
Anche questa rottura del vaccino influenzale, l'influenza che uccide!! Poi si viene a sapere che la persona morta di influenza era già, poveretta,piena di malanni.
Poi non è che ci giocano anche le industrie farmaceutiche?

loredana zani 17.09.09 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe finalmente...

Un po sciapetto come post ma meglio di nulla.

Per tutti leggetevi questo sito è aggiornato con tutte le notizie inerenti questa faccenda.

Nessuno si deve fare il vaccino ne tantomeno farlo fare ai propri figli prima di aver REALMENTE CAPITO E LETTO quante cose assurde ci sono dietro tutta questa storia.

http://www.theflucase.com/

Ho il sentore che se questa volta i vari governi non ascolteranno i cittadini succedrà qualcosa di grosso, altro che crisi economica. C'e' un fermento rivoluzionario nell'aria di quelli seri..

Gilgamesh . Commentatore certificato 17.09.09 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Science & Vie ha scritto: Una vaccinazione di massa contro la nuova influenza non sarà possibile prima di novembre o dicembre perché il ceppo virale che l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha fornito alle case farmaceutiche ha avuto una resa di 2/3 inferiore rispetto alle attese.

Inoltre, ci vorranno due iniezioni a distanza di tre settimane perché la protezione del vaccino sia efficace.
Infine, sembra che il vaccino non servirà a contenere l'attuale epidemia ma a proteggerci da un eventuale ritorno nell'inverno del 2010.
Dermatologia Myskin - http://www.myskin.it/

Alessandro Martella (docmyskin) Commentatore certificato 17.09.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Questi "governanti" (anche se non sembrano nenche governare ma subire gli eventi e ogni tanto fare qualche levata di scudi con le iniziative più assurde, tanto per fare apparire di saper fae qualcosa...)...

I temi oggi sono tantissimi, tutti importanti, visto che i suddetti ne combinano più di Bertoldo.

Brevemente richiamo IMPORANTE un tema solo perchè poco trattato da altri.
Quella della LIBERTA' e del nostro "sociale".

Invito chi ha qualche minuto a leggere:
"Scuola: la politica non è una cosa sporca
di Marcello Fois"
su:
http://notizie.tiscali.it/articoli/marcellofois/09/09/insegnanti_politica_123.html

Questi politicanti hanno trasformato la POLITICA in una cosa SPORCA, come sporco vorrebbero che fosse l'idea di DONNA da pagare (direttamente o indirettamente, fingendo con se stessi e con il mondo intero, di conquistarla solo perchè non si sborsano soldi direttamente, visto che li paga qualche lacchè in vece nostra).

E' ormai tutto sporco?

O sono sporche certe anime, come quella di chi con appoggi, raccomandazioni o escamotage supera certi necessari "esami" nella vita?
E viene poi a pontificare su come bisognerebbe vivere, lavorare o educare i giovani.

Credo che i nostri insegnanti da certa gente non accetteranno mai lezioni e faranno anche bene, se amano il loro paese e se la loro è una missione!

Altro che definire "eroe" il mafioso Mangano!
Che ci vuole a fare il mafioso?
Basta non volere lavorare, sfruttare gli altri con la violenza di un gruppo, organizzato (come organizzato potrebbe anche essere una azienda!), con la stessa oscena violenza degli stupratori,
dei servitori infedeli dello Stato protetti dal quale si compiono immonde stragi, con analoga tracotanza di chi si fa mettere a capo di organi di controllo e favorisce chi NON va favorito, chi si fa MANDATE di stragi fisiche o morali o di aggressioni (attraverso killer giornalisti) disonoranti chi lavora, a discapito delle persone serie, dei VERI EROI di questo paese di cui non sono degni!

rosario v. Commentatore certificato 17.09.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma hanno rinviato la manifestazione a Roma del 19 per l'attentato???

Nicola Ulivieri, www.nicolaulivieri.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.09.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliamo veramente diffenderci da tutti i virus di questa terra allora incominciamo a rinforzare il nostro sistema immunitario che è il terreno per questi semi (virus). Posso baciare chiunque abbia contratto un influenza se il mio sistema immunitario e sano. Il virus va dove il corpo umano produce rifiuti. In realtà il virus viene per pulire come i batteri. Se c'è da pulire arriva altrimenti state tranquilli. Muore di influenza chi ha un sistema immunitario debilitato ma se siete veramente convinti che vaccinando rafforzerete in vostro sistema immunitario allora vaccinatevi pure, ricordate però prima di farlo che l'azienda che sta per vaccinarvi a ricevuto l'immunità e quindi non si può toccare; INVECE DI DIRE VACCINARE SI O VACCINARE NO INCOMINCIAMO A CHIEDERCI COME RAFFORZARE IL NOSTRO SISTEMA IMMUNITARIO, E COME SI INDEBOLISCE. www.vaccinareinformati.org. Chi studia da anni il sistema immunitario sa che la vaccinazione viola tutte le regole biologiche del corpo umano e le altera.

MICHELE MEDAS 17.09.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.influweb.it/

Mario Passon 17.09.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

1816:
E’ andato ad Istanbul per presenziare all’accordo sul gas Russia –Turkia. Non lo avevano invitato.
Ha licenziato e snobbato per mesi Mike Buongioeno (vedi intervento di Mike a Che tempo che
fà di Fazzio), poi, è andato al funerale ed ha fatto lui il discorso di addio.
E’ andato a consegnare le 90 casette all’Aquila, e lui, non c’entrava niente.

Mi rammenta quell’acrobata sul filo su un solo piede, mentre con l’altro si buttava in testa tazzine dal caffè, una sull’altra. Alla fine dell’esibizione, la ragazza che, da terra, gli metteva sul piede le tazzine, faceva una piroetta ed esclamava: Oplà!

antonio d., carrara Commentatore certificato 17.09.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


A
AS
ASSO
ASSOL
ASSOLU
ASSOLUT
ASSOLUTA
ASSOLUTAM
ASSOLUTAME
ASSOLUTAMEN
ASSOLUTAMENT
ASSOLUTAMENTE
ASSOLUTAMENTE P
ASSOLUTAMENTE PR
ASSOLUTAMENTE PRI
ASSOLUTAMENTE PRIO
ASSOLUTAMENTE PRIOR
ASSOLUTAMENTE PRIORI
ASSOLUTAMENTE PRIORIT
ASSOLUTAMENTE PRIORITA
ASSOLUTAMENTE PRIORITAR
ASSOLUTAMENTE PRIORITARI
ASSOLUTAMENTE PRIORITARIO


ASSOLUTAMENTE PRIORITARIO....

DIFFONDERE A TUTTI.....

IN UNA NOTA PRECEDENTE DI QUESTA MATTINA,


HO SCRITTO DEL....

GRUPPO BILDERBERG,

vedi: http://www.liquida.it/bilderberg/


NWO


e CODEX ALIMENTARIUS....

PER CAPIRE MEGLIO..


Come combattere

il GRUPPO BILDERBERG,

NWO ( New World Order )

& CODEX ALIMENTARIUS* (* il biologico sarà illegale - solo OGM dal 29 Dec 2009 )


Vedi: a, b, c ...

a) INFORMAZIONE :

http://www.youtube.com/watch?v=v465TFudFko&feature=related

b) DIVULGAZIONE:

http://www.youtube.com/watch?v=NAoZ19YnsVk&feature=related

c) AZIONE:

http://www.youtube.com/watch?v=lVMWNOpzLco&feature=related

Con

a) L'informazione,

b) Divulgazione e

c) Azione.....

da pecore, diventiamo nuovi uomini ( New Men )


N
NE
NEW
NEW M
NEW ME
NEW MEN
NEW MEN...
NEW MEN.....
NEW MEN......
NEW MEN.......
NEW MEN..........
NEW MEN............
DIFFONDERE A TUTTI....
DIFFONDERE A TUTTI......
DIFFONDERE A TUTTI........


damiano e. 17.09.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a chi si considera in Democrazia, a chi crede che sotto brogliusconi ci sia pluralismo, a chi pensa che le elezioni con lui siano frutto di libera scelta; Se chiamate Democrazia quella dove un popolo è abbruttito dalle televisioni della P2, lobotomizzato da 40 anni di mala politica demokristiana e dalla più bassa diffusione di carta stampata d' Europa, rimbambito da modelli sbagliati o instupidito da secoli di sciocchezze idolatre, impaurito dalle ininterrotte violenze dei fascisti (oggi al governo, grazie all' uomo della mafia nelle istituzioni) e quindi un popolo non più in grado di scegliere liberamente e lucidamente cosa decidere per il proprio futuro. Un popolo obnubilato dalle sirene della propaganda e anestetizzato rispetto alle sue reali esigenze. Ecco, se chiamate Democrazia tutto questo, ne siete estranei

ivan IV Commentatore certificato 17.09.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

ma il problema è che se si ammalano la metà dei dipendenti di un ospedale o di un tribunale o della polizia cosa si fa? il vaccino serve soprattutto a questo. evitare ulteriore caos (vaccinare chi ha malattie croniche è ovvio...). Tutto qui, senza fare sensazionalismi nè sottovalutare.. e ricordiamoci dell'influenza stagionale: causa alcune migliaia di morti in Italia ogni anno.
Per tutte le novità sull'influenza A H1N1 e le notizie di medicina e salute vi invito sul mio sito www.salutedomani.com/il_weblog_di_antonio

un abbraccio....

antonio caperna 17.09.09 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Purtroppo hai messo molto tempo per avvisare del

Virus A/H1N1.

MA ORAMAI sappiamo TUTTI che non si deve

Vaccinarsi con questi

Vaccini Tossici pieni di alluminio, squalene,

daronix, formaldeide,

thimerosal ( mercurio ) e MF59.

Elenco completo:

Aviaria, virus,

http://www.stampalibera.com


Quello che HAI dimenticato di dire BEPPE è


a) CHI SONO QUESTI CRIMINALI

b) QUALE SIA IL PIANO GENERALE


RISPOSTE:


a) Sono il Gruppo Bilderberg che comprende l'80% del gabinetto di Obama e hanno già infiltrato il Parlamento Europeo e governi di tutto il mondo.


b) Il piano generale si chiama NWO ( New World Order - "Nuovo Ordine Mondiale" ) con la seguente agenda decisa il 17 Maggio 2009 all'incontro Bilderberg in Grecia.


AGENDA BILDERBERG:


1) Un progetto di Eugenetica per ridurre la popolazione del mondo a soli 500,000 persone tramite sterilizzazione ( OGM terminator della Monsanto ) e vaccini infetti ( vaccini A/H1N1 della Baxter, Novartis ecc )

2) Crollo del dollaro USA

3) Crollo dell'economia USA e Mondiale.

4)Eliminazione della moneta cartacca per "smart ID" cards.

5)In una seconda fase, l'impianto obbligatorio di microchip.

6)Organizzazione di una polizia speciale armata sotto il controllo diretto del presidente o premier.

7) FEMA camps ( campi di concentramento ) per chiunque non accetta le nuove regole.

8)Codex Alimentarius dal 29 Dec 2009
vedere: Codex Alimentarius
http://www.stampalibera.com

9)Vietato vendere e coltivare il Biologico - solo
OGM senza ettichetta dal 29 Decembre 2009

10) Lista nera di persone non gradite dallo stato.

11) Controllo totale della rete internet e email.

12)Vietato possedere armi.

13) NWO prevede un unico Governo Mondiale, tutte le banche sotto un controllo unico, un'unica moneta mondiale in forma elettronica.

Senatore Ron Paul e contro il NWO e con la firma di 275 senatori...
vedere:
http://www.infowars.com

damiano e. 17.09.09 09:37| 
 |
Rispondi al commento

pandemia di suina???

MIRA EL VIDEO Y SACA TUS PROPIAS CONCLUSIONES
http://www.youtube.com/watch_popup?v=gKwk8Kq8QXA

è spagnolo ma comprensibilissimo

S S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.09.09 09:10| 
 |
Rispondi al commento

LA RAI è MOTYA.-
i tg sulla rete -
con 200 wueo il costo di una telecamerina si produce un buon yg locale.-
http://www.youtube.com/watch?v=xRezq1QAvig&feature=player_embedded

norma meetup 17.09.09 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ti scrivo riproponendoti il contenuto di una risposta al post di Monica C. FRATTAMAGGIORE :

Carissima Monica,
circa 10 anni fa, mio figlio fu sottoposto alla vaccinazione obbligatoria (lo era all'epoca, non so se lo e' ancora oggi) contro l'epatite B, una malattia che per prenderla te la devi proprio andare a cercare, e che comunque si puo 'curare.
Dopo qualche mese si e' ammalato di una seria forma di neuropatia periferica, una malattia autoimmune, che lo stava paralizzando agli arti.
Non sto qui a raccontare gli altri dettagli, le analisi, le cure, i ricoveri, la situazione in famiglia... te li lascio solo immaginare...
Ovviamente, mi sono andato ad informare in ogni dove, ricevendo come risposta che la causa di questa patologia era da ascrivere ad un effetto collaterale della vaccinazione.
Mi e' stato detto che il tutto rientrava nella casistica, per altro molto bassa, ma per me, dal momento che ero il diretto interessato, la casistica era del 100%!!!
Se penso che poi il tutto serviva e serve tuttora per finanziare l'industria farmaceutica, che ha perso (forse per il fatto che il vaccino contro il vaiolo, ora non e' piu' obbligatorio ?) questo mi fa ancora di piu' incazzare.
Adesso, con la storia della nuova influenza ci risiamo: visto che i rischi sono pari a quelli degli effetti collaterali del vaccino, impatto sociale compreso, posso ancora scegliere di che morte morire, senza dover finanziare qualcuno?
E lo possono fare anche per i miei cari?
Io non ho paura, perche' non mi ci abituo a questo orrore: penso che tra poco qualcunaltro dovra' avere paura!!!
Con affetto
TDD

Tony Di Dietro Commentatore certificato 17.09.09 08:17| 
 |
Rispondi al commento

nella trasmissione di porta e porta di questa sera,16/09/09, bruno vespa rivolgendosi ad una ragazza gli dice adesso puoi rilasciarti.
per uno che ha scritto tanti libri è una gaf molto grossa.
speranza lodovico

lodovico.speranza 17.09.09 01:07| 
 |
Rispondi al commento

Sottopongo ai frequentatori del blog alcuni articoli interessanti:
http://www.eurosalus.com/notizie-per-medici/notizie-per-medici/gli-esami-che-farebbero-chiarezza-sullh1n1-e-che-il-ministero-non-fa....html

http://www.eurosalus.com/notizie/ultime/h1n1stimolare-la-paura-con-un-ragazzo-in-coma.html

http://www.eurosalus.com/notizie/in-evidenza/h1n1-la-prevenzione-antinfluenzale.html

Patrizia L., Grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 23:48| 
 |
Rispondi al commento

alla fine la tanto temuta influenza A non è altro che una bufala.hanno terrorizzato la popolazione,per che che cosa?solo per farci paura.
si ci può preoccupare di una malattia che sparisce dopo qualche settimana e che ha un tasso di mortalità del 0.2%?sinceramente no...

devis q. Commentatore certificato 16.09.09 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto da qualche parte che la nostra vecchia influenza miete forse 10 volte più vittime della suina. La suina non è nient'altro che la debole evoluzione del virus influenza delle Orthomyxoviridae. Non ha niente di aggressivo come nel ceppo h5. Tutta una bufala, condita con le olive.

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Ho trascorso le vacanze estive a Barcellona. Nelle metropolitante grossi cartelloni mettevano in guardia contro la "Gripe A" e davano consigli igienici su come prevenire l'influenza suina. Tutte le sere i tg parlavano di vaccinazioni (in quel periodo è morto un ragazzo ventenne nel capoluogo catalano, di questa malattia). Si aspettavano il peggio. Tornato in Italia sono stato accolto da un silenzio assordante intorno al problema. Nessuno dice niente. Come se non esistesse. So che non è così. Cosa ci dobbiamo aspettare?

Biagio R 16.09.09 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Suina, aviaria, porcona,maialona,formicona,zoccolona,la terribile scoreggiona e chi piu' ne ha piu' ne metta.Di certo la crisi gli fa' una sega alle case farmaceutiche!!!!

Gino U., Foligno Commentatore certificato 16.09.09 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema, ma una rettifica è doverosa:
Nel mio post di ieri, ho parlato di 27 (ventisette) navi di rifiuti tossici e radioattivi, affondate in mare dalle mafie dello smaltimento.
Al TG3 delle 19, il magistrato che stà indagando, ha detto che sono almeno 40 (quaranta).

antonio d., carrara Commentatore certificato 16.09.09 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanti morti fa l'influenza "normale"?

Massimo G. 16.09.09 19:28| 
 |
Rispondi al commento

"Ne uccide più il vaccino o il virus?". Me lo chiedo da un pò. La mia risposta me la sono data e non ho nessuna intenzione di vaccinarmi. Considerata la scarsa mortalità di questa influenza, penso che anche i più convinti sostenitori delle vaccinazioni di massa debbano fermarsi a riflettere. Con onestà.

Nellina Gravagna 16.09.09 17:52| 
 |
Rispondi al commento

si, lo ammetto, quando c'é il silvio e/o i i suoi sgerri alla TV, Io cambio.

gerardo marotta 16.09.09 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io esseren il vero pedopapien.
Vi sto frecando da secoli e non ve me siete ancora accorten. Il mio numero di serien essere sedicen. Per approfondire, leggete la Smorfien.
Atesso privatizzano acquen? E chi se ne freghen! Politici italiani, per avere i voti dei quattro gatten che mi ascolten, mi daranno aggratis tutta l'acqua che voglio.
Io sapere che lavoratori moriren di famen unt seten, ma a me il vostro Staten non regalen 15 miliarden di euren (gnam gnam) per aiutare questi poferetti a comprare panen unt acquen. Mio compito esseren quello di adornaren mia augusta persona di oren unt argenten, per consegnare più degnamente le loro animen al mio datoren di lavoren.
Fino a quando i gonzen crederanne io essere uomo santo, perché tovrei tiren la veritaten?
Atesso precate perché continui a portare la croce che mi hanno messo sulle spalle.
Aufwiedersehen unt vaffanculen.
Vostro affezionatissimo pedopapien.

alessandro c., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo lo sapete?:

La sera, il Ministro della salute Maurizio Sacconi rientra a casa. Si siede a tavola. Accanto a sé la moglie, Enrica Giorgetti. Trascurando i dialoghi privati tra i due. E’ credibile che parleranno anche di questioni legate al lavoro di ognuno? Sì. Bene. Ma se lui, dirige un Ministero, quello della salute, che stabilisce, attraverso la AIFA (Agenzia italiana farmaci) i prezzi dei farmaci, ma anche quali farmaci ritirare dal commercio e quali no e anche, per restare all’attualità, se rendere obbligatorio il vaccino contro il virus dell’ A/H1N1 (conosciuto erroneamente come influenza suina) oltre che per le fasce, così dette a rischio, anche a soggetti tra i 2 e i 27 anni per un totale di 15,4 milioni di persone, considerando che il vaccino prevede due dosi significa che verranno acquistate 48 mln di dosi di vaccino pandemico, stiamo parlando di un giro d’affari che si aggira sui 10 miliardi di dollari e 600 milioni di dosi prenotate per tutto il mondo; e lei è Direttore Generale di Farmindustria che rappresenta politicamente, diciamo, tutte le aziende farmaceutiche italiane? La conversazione tra moglie e marito assume contorni inquietanti? Sì.
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6243
Ciao

Dario Lesca, Ivrea Commentatore certificato 16.09.09 16:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

ECCO ALCUNI FATTI CHE NON INTERESSERANNO NESSUNO.

1
NON HO VISTO PORTA A PORTA

2
L'INFLUENZA H1N1 NON ESISTE.
o meglio esiste ma non è diversa da quelle passate.

3
I GIORNALISTI DI SKY (che hanno goduto di uno spot gratuito di Di Pietro) NON DEVONO METTERE LA H1N1 IN PRIMA PAGINA, SEMMAI CI METTANO il nano.

4
basta qua. tanto nessuno li legge tutti sti commenti inutili...
ovvero utili a chi li esprime...

5
SALUTI

ho sonno, frosinone Commentatore certificato 16.09.09 16:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

The swine flu vaccine has been hit by new cancer fears after a German health expert gave a shocking warning about its safety.

Lung specialist Wolfgang Wodarg has said that there are many risks associated with the vaccine for the H1N1 virus. The nutrient solution for the vaccine consists of cancerous cells from animals, and some fear that the risk of cancer could be increased by injecting the cells.

The vaccine can also cause worse side effects than the actual swine flu virus.


Sources:

Bild.com August 21, 2009

Reuters August 22, 2009

Socio-Economics History Blog July 15, 2009

Giuseppe Loriga 16.09.09 16:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Dopo la crisi finanziaria le farmaceutiche avevano il dovere di garantire sicurezza ai suoi stakeholders! ...i messicani erano ritenuti spendibili e voi? volete far l'esperimento con un vaccino a base di mercurio e formaldeide nutrito di cellule cancerogene di animale?
Bisogna fare attenzione, il vaccino e` pericoloso e stanno cercando di renderlo obbligatorio.

A warning that the swine flu vaccine has been linked to a deadly nerve disease has been sent by the UK Government to senior neurologists in a confidential letter.

The letter from the Health Protection Agency, the official body that oversees public health, was leaked to The Daily Mail, leading to demands to know why the information has not been given to the public before the vaccination of millions of people, including children, begins.

It tells the neurologists that they must be alert for an increase in a brain disorder called Guillain-Barre Syndrome (GBS), which could be triggered by the vaccine. GBS attacks the lining of the nerves, causing paralysis and inability to breathe, and can be fatal.

The letter refers to the use of a similar swine flu vaccine in the United States in 1976 when:

More people died from the vaccination than from swine flu
The vaccine may have increased the risk of contracting GBS by eight times
The vaccine was withdrawn after just ten weeks when the link with GBS became clear
The U.S. Government was forced to pay out millions of dollars to those affected
Concerns have already been raised that the new vaccine has not been sufficiently tested and that the effects, especially on children, are unknown.


Sources:

The Daily Mail August 15, 2009

Giuseppe Loriga 16.09.09 16:08| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

L'unica influenza suina da temere è quella derivante dal porco nano che sta al governo.Hasta la vittoria.

Danilo M., Trapani Commentatore certificato 16.09.09 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Cari Tutti,
ho l'impressione che molti non hanno capito la strumentalizzazione subita del povero virus aH1N1v.
Premetto che lavoro in un centro vaccinazioni e quindi, conosco abbastanza bene "il sistema".
Ma non starò qui a tediarvi sull'opportunità o meno di vaccinarsi....
l'influenza stagionale "solita" fa circa 8000 morti l'anno e ci stanno bombardando con un terrorismo mediatico sospetto, visto che finora solo poche persone, di salute già compromessa, hanno lasciato questo gaio mondo.
La verità, secondo me è questa: i media hanno organizzato questa tiritera, imbeccata da qualcuno, con lo scopo di distrarci dalle reali bombe che ci stanno e che ci cadranno addosso, vedi stagnazione, ancora posti di lavoro persi, un governo che traballa e similari.
Ma si, a sti fregnoni diamogli qualcosa di cui preoccuparsi, cosi' non si accorgono del resto!!

SXtefano Corsanici - Roma

stefano corsanici, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 16:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Gentaccia come quella troia della Dama abbassano il livello del blog. Sarebbe bello se l' unico neurone attivo che hanno lo usassero per decidere di smettere di scrivere scemate stupide. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 16.09.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Come ti rivolto la frittata!
Non faccio che sentire berlusconiani che si arrampiano sugli specchi, senza offesa ma è penoso. Sono continui attentati alla ragione umana.
Del tipo: "Per forza che B vede farabutti dappertutto!
Sono 5 mesi che i giornali di tutto il mondo lo attaccano per quello che ha fatto. Chiunque si ribellerebbe a un simile attacco concentrato!"
Sì. Lo diceva anche il boia di Londra.
Sta a vedere che il male non lo fa chi lo fa ma chi lo denunzia!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.09.09 15:56| 
 |
Rispondi al commento

L'OCSE ha dichiarato che il grosso della disoccupazione deve ancora arrivare
Qualcuno mi spieghi di cosa blaterano Berlusconi e tremonti, e quale sarebbe la crisi che ormai è alle spalle
Qualcuno mi spieghi come fa il grosso dell'evasione fiscale italiana a continuare ad aumentare e come fa la Borsa a dire che le cose non possono andare meglio e com'è possibile che i papaveri continuino a darsi bonus per ottimo lavoro fatto e grossi introiti finanziari

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.09.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento

I dementi dicono: "Ma anche se non hanno voluto guardare berlusconi, sono finiti comunque a guardare canali di berlusconi! dunque ha vinto sempre lui"
Eh, beh, se l'ideologia è questa, allora si faccia presidente americano il capo della Coca Cola!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.09.09 15:27| 
 |
Rispondi al commento

USO CRIMINOSO

L’uso che Vespa… come si chiama l’altro?
Berlusconi (e Brunetta), hanno fatto della televisione pubblica, pagata coi soldi di tutti, è un uso criminoso!!!

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 15:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ancora un paio di querele e di porta a porta e l'audience gli finirà sotto i piedi

viviana v., Bologna Commentatore certificato 16.09.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento

se la vita umana non ha più senso:bisogna eliminare chi ha tolto il senso. uccidere un magistrato o un politico non è reato ma legittima difesa.sono parole crude, fanno gridare allo scandalo, al terrorismo, sono inumane,..........................
ma per chi ha sofferto, chi è morto, perchè non contava niente perchè era solo oggetto, lucro e affari.le nostre parole sono esempio di vita sono speranza di civiltà, teorema di libertà.
ora e sempre rivoluzione, per il popolo e con il popolo, con chi non ha niente, con chi è indifeso con chi è umile,con chi piange in silenzio, con chi il mondo l'ha visto solo da casa sua, con i viri possesori della dignità.
per loro e con loro che noi vi dighiariamo guerra usando la vostra stessa pietà, beata sia la bianca signora livella di vita. dovete restituire tutto, ori, incensi e mirra.il popolo ha emesso la sua sentenza e deve essere eseguita.

www.sanculotti.com 16.09.09 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Ecco un documentario molto interessante e molto ben fatto (in spagnolo) che evidenzia il collegamento fortissimo tra minaccie di pandemia dei media e l'industria farmaceutica per la piu' grande felicità di Donald Rumsfeld, ex ministro della difesa di Bush.
http://www.youtube.com/watch?v=gKwk8Kq8QXA

Buona visione!!

Andrea L. Commentatore certificato 16.09.09 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Cari,
date un'occhiata al link in basso...come i siti web istituzionali vengono utilizzati per polemica e cazzi propri!!
Nico


http://www.innovazionepa.gov.it/

nico bonora 16.09.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Dire che Prodi e brogliusconi sono uguali, è come asserire che la antipatica ma seria Livia Turco è uguale al deficiente Sacconi. E questo è vero anche se Grillo mi censura. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 16.09.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Da che i grandi partiti comunisti del mondo sono finiti, o nn sono più in grado di far da ago della bilancia, il capitalismo reagisce e ci toglie i diritti elementari come istruzione, salute, casa, lavoro. Ora ci prova con l' acqua e finirà coll' aria. Ma noi preferiamo pensare che abbiamo la libertà di comprare costosi quanto inutili oggetti del consumismo, che possiamo indebitarci tutta la vita per un diritto essenziale come la casa, che in fondo abbiamo la libertà di elemosinare una occupazione, e la libertà dei padroni di negarcela o elargircene una sotto ricatto. E pensiamo il peggio possibile dell' Unione Sovietica, che toglieva le libertà (come sta facendo il nano) in cambio della miglior sanità del mondo, della cultura obbligatoria per tutti, fino alla laurea e dei mezzi pubblici gratuiti per tutti. Che schifezza, neh!? Saluti

ivan IV Commentatore certificato 16.09.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Eppure col porcino qualcosa c'entra... che siano funghi gli inventori?? Farei un vaccino al cervello ben congeniato a chi, lo sanno e dove, lo sanno in fondo sanno tutto o quasi, e se moriro' perche' forse un giorno cadra' dal cielo un maiale VOGLIO MORIRE CON LA MIA DIGNITA'che nessuno MAI MI TOGLIERA'. Non fare il maialetto H2N43 anche te Beppun! Quanto dobbiamo sopportare per vivere normalmente?

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Morto questo Papa, per farne un altro dovrà passare molto.

Perchè, nel bene e nel male, nessuno gli è alla pari.

Neanche un certo Fini che sgomita come matto.
Margherituzza.........
--------------------------------------------------

Mazza Margherì!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Se schiatta o' Gnomo nun ce governerà nessuno????

Ammazza ohhhh....

E che ssei la nuova Claretta Petacci????

Tranquilla basta il nipote scemo di Ridolini.....nun se n'accorge nessuno.....

Ps....

Margherì si fossi Gnomo te vorrei come addetto stampa......pare persino che ce credi...te possino...

maurizio spina Commentatore certificato 16.09.09 14:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Post un pò "democristiano" questo... non ci vogliamo sbilanciare troppo? :-)

"......l'unica domanda che conta e che dobbiamo porci e di cui però non avremo mai risposta è: "Ne uccide più il vaccino o il virus?"

...secondo te, Beppe???

Vogliamo mettere sullo stesso piano un qualcosa che è poco più che un raffreddore e un vaccino NON TESTATO, che contiene sicuramente sostanze tossiche?

Vogliamo tacere che questo virus è stato coltivato in laboratorio?

Vogliamo tacere che è servito all'OMS per dichiarare il livello 6 di pandemia, che consente all'OMS stessa di imporre ai singoli Stati le politiche sanitarie e di ordine pubblico che ritiene opportune?

..E tante altre cose......

Mi meraviglio che in questo post questi fatti così evidenti, importanti, documentati e documentabili vengano taciuti... e mi sembra anche che molti commentatori del blog siano più informati di te... o forse solo più coraggiosi...
Un pò più di coraggio, Beppe....
Un saluto

Carlo C. Commentatore certificato 16.09.09 14:34| 
 |
Rispondi al commento

L'Africa e i paesi del Terzo Mondo sono stati quelli più presi di mira per la sperimentazione delle lobby medico biochimiche farmaceutiche. Pertanto, considerato che la sperimentazione sugli animali è stata da oltre un secolo scoperta essere inservibile per i fini che ci si attendeva, la sperimentazione viene fatta su cavie umane dei paesi poveri (oltre che su carceri, sopratutto speciali, e ospedali). Guarda caso i virus dai primi del novecento (vedi alla voce colonizzazioni) nascono proprio in Africa -ci è voluto del tempo per far capire che l'AIDS partiva dai laboratori della DITTATURA DELLA MEDICINA DIAGNOSTICA E DI RICERCA in Africa. Ora proprio in Africa è attivo un nuovo virus che uccide chi ne è colpito a l'80%. Esso ha un nome..."Lujo"...ma che ce ne frega del nome! il nome serve a far delegare figure professionali nel trattare e dare disposizioni su un qualcosa di cui non ci capiscono un c., dove il loro rimedio è peggiore del male; pensano che dare un nome possa conoscere e far dominare qualcosa come concepito nel mondo dei bambini. Ci sono popoli in povertà che non muoiono per fame ma per ingordigia delle multinazionali. "Non ci si arricchisce con ricchi ma con i poveri -permettete il doppio senso-".

Gianni Carlevaro 16.09.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Spagnola, suine flu 1976, virus aviaria e suine flu 2 the revange 2009 sono create in Laboratorio!
Per cosa immaginate un pò?

Diego D., Sorrento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, in merito a tale argomento mi sento di poter dire la mia: questa estate sono stato due settimane a Pune in India, ad un centinaio di km da Mombay. Solo nella città nella quale mi trovavo (5milioni di abitanti) l'influenza suina ha toccato cetinaia di persone e ne ha uccise più di 20...stiamo parlando di un paese con una sanità spesso di basso livello, con povertà diffusa ed ai limti del vivibile in certi casi...io ho preso le giuste precauzoni e tanto mi bastato per evitare di ammalarmi. Quello che penso è che le condizioni nelle quali si vive e lo stato di salute prima della contrazione del virus sono determinnti. Al ritorno in Italia ho trovato ridicolo che si parlasse di un vaccino di massa in un paese come il nostro...
Un saluto, Stefano

Rossi Stefano 16.09.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra un sito interessante per chi decide di fare (o far fare a figli e parenti vari) il vaccino
(consigli su come comportarsi, coa fare prima di sottoporsi a vaccinazione, a chi rivolgersi nel caso di effetti collaterali)

http://www.agoravox.it/Vaccino-H1N1-ed-eventuali-danni.html

per quello che mi riguarda, un buon medico omeopatico (e dico buono, ben sapendo quanto è difficile trovarne) sarà in grado di indicare a ciascuno (l'omeopatia non ha medicinali validi per tutti per le stesse patologie) risolve il problema di prevenzione, ed evenutale cura

lala sala 16.09.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

scusate c'e' mica un leghista in sala, vorrei proporgli una domanda
grazie

eppgius otisespo ((p.d.p)) Commentatore certificato 16.09.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


A prescindere dalla pandemia i soldi nelle casse di Big Pharma[6] stanno già entrando a fiumi.
Stiamo parlando di un business da decine e decine di miliardi di dollari.
“Una delle maggiori banche d’investimento J.P. Morgan”, (dell’impero dei Rockefeller che partecipa attivamente all’affare), “ha calcolato che i governi dei vari paesi abbiano prenotato, presso le 3-4 aziende in grado di produrre il vaccino su larga scala, almeno 600 milioni di dosi”[7]
Alla fine però - sempre secondo J.P. Morgan - si dovranno sommare altre 350 milioni di dosi, che faranno lievitare le vendite di vaccini a circa 1 miliardi di dosi. Questo solo per i vaccini.
Al bottino dei vaccini, spartito tra i quattro giganti della farmaceutica (GlaxoSmithKline, Sanofi Aventis, Novartis, Astra Zeneca), va aggiunto quello dei medicinali, dove primeggia Roche con l’ormai mitico Tamiflu e ancora la Glaxo con il Relenza.[8]
Il mercato dei vaccini e tutto l’indotto (visto che spesso e volentieri i vaccini producono nuovi e futuri malati) è assai promettente, a questo punto va ricordato anche che la Wyeth (recentemente acquistata per 65 miliardi di dollari dalla Pfizer) produce il vaccino contro il pneumococco e la Merck quello contro il Papilloma virus.

Anche le fusioni e acquisizioni sono all’ordine del giorno: la Novartis ha comperato Chiron, Sanofi ha preso invece Aventis Pasteur e Acambis, Astra Zeneca Medimmune e Glaxo ID Biomedical.[9]
Detto questo, il vaccino per il virus A-H1N1 sarà pronto non prima dell’autunno prossimo, molto probabilmente tra ottobre e novembre.
«Sulla sicurezza del vaccino non si scende a compromessi» ha detto Keiji Fukuda, il vicedirettore generale dell’OMS,[10] e infatti secondo il quotidiano britannico “The Guardian”, per assicurare le centinaia di milioni di dosi entro l’autunno, l’EMEA (l’ente europeo dei farmaci) sta permettendo alle società produttrici di scavalcare la fase dei test su larga scala sugli uomini.

DISI.NFORMAZIONE.IT

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 14:10| 
 |
Rispondi al commento

ECCO CSA C'È NEL VACCINO H1N1- Ultima Parte

MF59: Un adiuvante proprietario a base di olio che contiene Tween 80, Span85, e squalene. L'MF59 ha sostanzialmente una più elevata reattività genetica e tossicità sistemica di quella dell'allume. Questo adiuvante fa parte di una nuova generazione di potenti booster per i vaccini. I precisi meccanismi d'azione della maggior parte degli adiuvanti sono ancora solo parzialmente compresi. Studi sui ratti con adiuvanti a base olio hanno dimostrato gravi reazioni tra cui paralisi, deformazione degli arti, malattie autoimmuni, gravi forme di artrite e gravi effetti sul sistema immunitario. La FDA al momento non ha ancora approvato il suo utilizzo in qualsiasi vaccino.
Span85: brevettato dalla Chiron (acquistata da Novartis). Il suo nome chimico è Sorbitano Trioleato. Si tratta di un liquido oleoso usato in medicina, nell'industria tessile, nei prodotti cosmetici, nelle vernici come emulsionante, antiruggine e addensante. Alcune fabbriche in Cina si sono specializzate esclusivamente nella produzione di Tween 80 e Span 85. Questo prodotto chimico è usato come pesticida. Viene anche usato come adiuvante per i vaccini ed è tossico per gli esseri umani per cancerogenicità, neuro tossicità, acuta tossicità, è tossico per l'apparato riproduttivo e contrasta lo sviluppo nei bambini e negli adolescenti.
I gruppi di facciata del cartello farmaceutico attualmente stanno cercando in tutti i modi e con tutti i mezzi di dimostrare che i rischi inerenti ai vaccini sperimentali contro l'influenza suina che verranno inoculati ai bambini in età scolastica sono un eventuale prezzo da pagare ragionevolmente accettabile per evitare che la pandemia si espanda.

Fonte:
www.ecplanet.ch
www.medicinenon.it

Spero che questo breve articolo possa aiutare a capire cosa ci vogliono far assumere. Medici di mezzo mondo si stanno rifiutando di farsi somministrare questi antivirali a partire dal Canada, Germania, Inghilterra, Francia e tanti altri stati.
Saluti.

mauro p., locarno - Svizzera Commentatore certificato 16.09.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Quei giornalai di ieri sera dal Vespasiano a far finta di fare domande imbarazzanti al Nano Mafioso..
ahahahahhahahhahhaha

Ma come si ripresentano sti scribacchini prezzolati a casa loro la sera senza arrossire di vergogna?...MA D'ALTRONDE SE AVESSERO PALLE...sarebbero quegli zerbini che ancora una volta si sono dimostrati ai piedi del sultano dittatore???

Giornalai ZERBINI!

ZERBINI!
ZERBINI!
ZERBINI!
ZERBINI!
ZERBINI!
ZERBINI!
ZERBINI!
ZERBINI!

Dino Colombo Commentatore certificato 16.09.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COSA C'E`NLE VACCINO H1N1-Parte 4
Novartis International AG con sede a Basilea, Svizzera.
Focetria o chiamato con il suo nome comune: vaccino contro la pandemia influenzale. Brevettato l'8 maggio 2007.
NOTA: Gli effetti collaterali sono: mal di testa, sudorazione, dolori articolari, malessere febbre, brividi, e il dolore nell'area di iniezione.
Ingredienti del vaccino: virus: l'azienda sta utilizzando una linea cellulare proprietaria. (Non si sa se vengono impiegati tessuti di cane o di scimmia verde. Non sto facendo ironia) Utilizzando questo processo, invece di far crescere i ceppi del virus nelle uova di gallina, ha drasticamente ridotto il tempo necessario per iniziare la produzione del vaccino nei suoi laboratori in Germania. Il Focetria non deve essere somministrato a pazienti che hanno una reazione anafilattica (reazione grave) a uno dei componenti del vaccino, o di qualsiasi sostanza in tracce nel vaccino, come uova, proteine di pollo, kanamicina, neomicina (due antibiotici), formaldeide, bromuro di cetiltrimetilammonio (CTAB, un disinfettante utilizzato per sterilizzare utensili e strumenti) e polisorbato 80. Il foglio dei dati sulla sicurezza del CTAB riporta che le sue proprietà chimiche, fisiche e tossicologiche non sono state investigate esaurientemente ma è irritante per le mucose e il tratto respiratorio superiore. E' catalogato anche come diserbante e microbicida.
Squalene: vedi sopra.

mauro p., locarno - Svizzera Commentatore certificato 16.09.09 14:01| 
 |
Rispondi al commento

I miei bimbi non li ho vacinati.
Alle mie domande all'asl sui rischi dei vaccini non mi veniva data alcuna risposta.
Venni trattato a pesci in faccia e mi venne dato del pazzo.
Alle mie domande sui preoccupanti sintomi dopo il primo ed unico vaccino che feci al mio primo figlio non mi venne data alcuna spiegazione.
Decisi allora di non proseguire , venni in contatto con alcune associazioni di medici e genitori contrari ai vaccini , lessi un libro allucinante dal titolo :" il tabù delle vaccinazioni " ,se volete incazzarvi ancora un po',leggetevelo.
Oggi ho due bimbi sanissimi di 8 e 12 anni , fra l'altro molto più sani dei loro coetanei che le vaccinazioni le hanno fatte.
Se volete diventare miliardari senza fare un cazzo e con costi minimi , buttatevi nella farmaceutica e ogni anno divertitevi a sparare le più disparate cazzate sull'influenza di turno.

maurizio p., gassino torinese Commentatore certificato 16.09.09 14:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO COSA C'È NEL VACCINO H1N1-Parte 3

Baxter International con sede a Chicago.
CELVAPAN, il suo nome comune: vaccino contro l'influenza pandemica (H5N1)
NOTA: Gli effetti collaterali includono: cefalea, capogiri, vertigini, nasofaringite, brividi, stanchezza, malessere, dolore nella zona di iniezione. Non ci sono indicazione sulla dose di vaccinazione del CELVAPAN e sulla frequenza della somministrazione per i minori di 18 anni e per le persone che hanno malattie autoimmuni.
Ingredienti del vaccino: delle cellule in coltura sono prese da una specie di scimmie, chiamata Scimmia Verde Africana, attraverso un processo con cellule"Vero" (nome dato a stirpe di cellule inizialmente prelevate dalla scimmia verde), invece del tradizionale sistema basato sulle uova. I tessuti prelevati da questa specie di scimmie sono stati responsabili della trasmissione di virus, tra cui l'HIV e la poliomielite. La Baxter ha posto una richiesta di brevetto su un processo che utilizza questo tipo di coltura cellulare per la produzione di quantità di virus infettivi, che vengono poi raccolti, inattivati con formaldeide e luce ultravioletta e detergenti. La Baxter ha prodotto tutti i componenti del vaccino per l'H5N1 (influenza aviaria) in una stirpe di cellule “Vero” derivate dal rene di una scimmia verde africana. I dettagli della produzione di questo vaccino non sono ancora stati resi accessibili al pubblico.
Vaccino completo per l'H5N1 contro l'influenza, ottenuto da cellule “Vero”. (Vedi sopra).
Trometamolo: noto anche come Tris o Tham. Un composto organico che può essere nocivo se inalato. Evitare il contatto con gli occhi, la pelle, e i vestiti. Effetti a lungo termine: nessun dato. Informazioni ecologiche: nessun dato.
Cloruro di sodio polisorbato 80, e acqua per l'iniezione. (di che tipo? Del rubinetto? Con il cloro?)

mauro p., locarno - Svizzera Commentatore certificato 16.09.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera, adesso mangio, poi controllerò la terapia del mio medico curante, perchè non ricordo bene se quest'oggi me lo abbia messo di posteggio. se si tra poco o commentino...o poesiuolina...

ps. ieri sera poi Berlusconi l'ha messa la mano sulla pancia alla maniera del bonaparte...

mi sa che leggono il blog...

eppgius otisespo ((p.d.p)) Commentatore certificato 16.09.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Garimberti contro Berlusconi
"Non offenda i giornalisti Rai"


ROMA - "In tutte le democrazie occidentali le tv pubbliche sovvenzionate dal canone criticano governi, coalizioni, partiti e singoli politici senza che nessuno gridi allo scandalo. Gli uomini pubblici e di governo, che pensano che la Rai debba astenersi dal riportare critiche alla loro parte scambiano il servizio pubblico con le televisioni di Stato che operano in regimi non democratici". Il presidente della Rai, Paolo Garimberti, replica duramente alle affermazioni fatte ieri a Porta a porta da Silvio Berlusconi. Ieri sera il Cavaliere, infatti, aveva puntato il dito contro il servizio pubblico italiano, "unico, tra le tv pubbliche, a criticare il governo del proprio paese".

"Il servizio pubblico, come dice la parola stessa - chiarisce Garimberti - è al servizio di tutti i telespettatori, quali che siano le loro opinioni. Completezza e pluralismo dell'informazione ne sono i principi fondanti - continua - e non possono non essere il metodo di lavoro delle nostre redazioni. Il diritto di critica al nostro operato è legittimo, la delegittimazione sistematica e l'insulto no".

Insulti che ieri il Cavaliere non ha lesinato. Trovando oggi l'opposizione di Garimberti. "Ho solidarizzato con Vespa per le offese che gli erano state rivolte, oggi la mia solidarietà va a Raitre, a Ballarò, a Report, ad Annozero e a tutti i lavoratori del servizio pubblico attaccati ieri".

...

ECCOLO FINALMENTE IL GARIMBERTI CHE IO CONOSCEVO E APPREZZAVO!

BRAVO BRAVO BRAVO!

Dino Colombo Commentatore certificato 16.09.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COSA C'È NEL VACCINO H1N1- Parte 2

Cloruro di sodio: sale da tavola raffinato. Il sale naturale è un complesso minerale che equilibra l'acqua dentro e fuori le nostre cellule. Al contrario il sale raffinato, cloruro di sodio, viene trattato chimicamente e contiene molte altre sostanze chimiche nascoste che distruggono le proprietà curative del sale naturale. Il corpo può ottenere la maggior parte del suo fabbisogno giornaliero da una dieta con alimenti biologici che escluda gli alimenti lavorati.
Squalene: un olio naturale ricavato dagli squali (per lo più si trovato nel fegato). Lo squalene induce infiammazioni croniche mediate dal sistema immunitario, in particolare delle giunture, che i medici chiamano artrite reumatoide. Le conseguenze sulle persone che hanno già una infiammazione prodotta dal sistema immunitario non sono irrilevanti, come pure l'insorgenza di nuovi casi di lupus e stanchezza cronica. Lo squalene viene aggiunto a tutti i nuovi vaccini. E' associato alle migliaia di militari che hanno contratto la "Sindrome della Guerra del Golfo" e hanno subito danni irreparabili del sistema immunitario, compreso lupus, sclerosi multipla, fibromialgia e artrite reumatoide.
Thimerosal: (Mercurio) Lo si trova in tutte le dosi multiple di vaccini. Qualsiasi quantità di mercurio è altamente tossica. Non esiste un livello di sicurezza. Questo è stato più volte associato ai tassi crescenti di autismo, sclerosi multipla, e ADHD.
Vitamina E: Questa vitamina antiossidante aiuta a proteggere le funzioni dei globuli rossi del sangue, e contribuisce a ossigenare i nostri tessuti. Le fonti migliori sono gli oli vegetali pressati a freddo ottenuti dal germe di grano, semi di girasole e di cartamo da coltivazioni biologiche. La vitamina E ricavata dal mais o dalla soia ora proviene spesso da fonti geneticamente modificate, e puoi stare certo che i vaccini contengono quella.

mauro p., locarno - Svizzera Commentatore certificato 16.09.09 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma mi chiedo visto le critiche più che giuste ai giornali(vedi post precedenti), e visto che sono loro con annesse tv i fautori del grido disperato possibile pandemia, insieme all'oms(brivido!!!), perchè non si rende gratuita la vaccinazione(non pagata dallo stato,che poi per dirla tutta siamo sempre noi) e si "salvano migliaia di persone"?

Informatevi sulla storia dei vaccini e guardate se avete tempo le statistiche annue di persone che muoiono per l'influenza stagionale, malaria, etcc... e paragonate a quella dei suini!

Vi accorgerete di quanti imbecilli ci sono al mondo e in Italia e vi spiegherete molte cose!

p,s

Gradirei un post con gli ingredienti dei vaccini e una tabella su come debbellano le malattie.... a me ciò non risulta anzi.....(cercare per credere)

Diego D., Sorrento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 13:48| 
 |
Rispondi al commento

OT

Mi ricordo, come fosse ieri, quando il Sciur Barilla fu ospite del TG1 di Ricotta per perorare la causa del giustificato aumento del prezzo della pasta.

Oggi ho sentito la notizia che i cereali rispetto a due anni fa sono diminuiti del 50 %.

Avete visto ultimamente il Sciur Barilla in qualche TG dire che avrebbe dimezzato i prezzi degli spaghetti o delle mezze penne rigate ?

Dove sono i giornalisti servi del TG1, a casa del Sciur Barlilla a farsi du bucatini ???

Annaeteveneafanculo !!!

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

http://www.scienzaverde.it/index.php?option=com_content&view=article&id=287:dico-no-ai-vaccini-e-spiego-perche&catid=55:edizione-n-5-settembre-2009

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.09.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COSA C'È NEL VACCINO H1N1-Parte 1

Quello che segue è un elenco incompleto (ma ugualmente significativo) degli ingredienti del vaccino, diviso per case produttrici:
GlaxoSmithKline Plc con sede a Londra. Ingredienti del suo vaccino:
Adiuvante alluminio: un composto contenente alluminio. Rilascia un antigene (una sostanza attiva che è in grado di generare una risposta immunitaria maggiore dal corpo, e quindi lo fa reagire con i prodotti di tale risposta), causando forti reazioni che possono compromettere il sistema immunitario. È stato associato alla Sindrome della Guerra del Golfo che ha causato enormi danni permanenti a migliaia di militari. L'alluminio è una causa nota di disfunzione cognitiva.
AS03: squalene, l'adiuante di cui la GlaxoSmithKline detiene i diritti di proprietà. (Più avanti c'è la descrizione dello squalene)
Daronrix: vaccino della Glaxo dell'influenza aviaria H5N1.
Fosfato disodico: una polvere bianca, solubile in acqua salata. E' usato come additivo anti agglomerante Questa sostanza chimica inorganica è usata anche come fungicida e microbicida.
Formaldeide: una nota sostanza cancerogena e tossica per l'apparato riproduttivo e per lo sviluppo. È interessante notare che, nel 2007, la California ha utilizzato più di 30.000 tonnellate di questa sostanza cancerogena come microbicida sulle 50 più importanti coltivazioni sparse nel suo territorio.
Octoxynol 10: (anche noto come Triton X-100) un detergente, emulsionante, umidificante e antischiuma. (L'Octoxynol-9 è un spermicida.) Può alterare l'attività metabolica, danneggiare le membrane, e causare un rapido declino delle funzioni delle cellule.
Polisorbato 80: Conosciuto anche come Tween 80. È usato come emulsionante nei cosmetici, ed è uno degli ingredienti del Gardasil, il vaccino contro il cancro al collo dell'utero che viene imposto o promosso alle adolescenti. Questo ingrediente è noto per provocare infertilità, convulsioni epilettiche, aborti spontanei, e shock anafilattici.

mauro p., locarno - Svizzera Commentatore certificato 16.09.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forse servirebbe un vaccino, anzi un potente antibiotico anche al blog. Non mi pare che goda di ottima salute.

meri c Commentatore certificato 16.09.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL VACCINO CHE PREVIENE EPIDEMIE ECODISSESTI E LA
GLOBALIZZAZIONE

Il vaccino si chiama VEGAN -vedi mio commento precedente sul presente post- si tratta di astenersi nel consumare prodotti carnei e loro derivati. In particolar modo lo suggerisco al movimento studentesco (almeno romano) che ogni volta che vado alle sue iniziative lo trovo occupare le facoltà e fare colletta per cucinare la carne al barbecue, e pubblicizzandola -amo plutarchiano della perì sarcophagìas- sui loro volantini ne fanno diventare moda. Il movimento studentesco esige il cambiamento ma poi "domanda" posti di lavoro nei mattatoi, macellerie e ind. zootecniche e schifezze varie...ecco, bravi, laureatevi e andateci a lavorare, voi!!

Gianni Carlevaro 16.09.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

E già, facile mantenere le promesse con i soldi e il lavoro degli altri. Bisogna però che il capo sia sempre davanti a tutti a mostrare la propria magnificenza. Ci ha messo la faccia su questa ricostruzione. Davanti alla telecamera, mostrando il suo profilo migliore. Mica può affermare che le cose sono state fatte ( e bene) da qualcun altro che non è nemmeno della sua parte politica. Ricorda un po' Mussolini quando faceva le finte parate per pavoneggiarsi davanti a Hitler. Quello che fa più schifo, non è il lavoro fatto (dagli altri e prendendosene tutti i meriti). E' il bisogno di essere sempre e comunque a favore di telecamera. Non ce la fa proprio a stare senza. E' la puntata sul terremoto, ma Lui deve sempre e comunque sciorinare i suoi sondaggi. Deve attaccare chi considera nemico, anche quando ciò sembra inopportuno. Mi ricorda tanto mia nonna materna che, nell'ultimo periodo della propria vita, in preda all'arteriosclerosi divenne livorosa e sospettosa nei confronti di chiunque. Io continuo a rimpiangere quelle tribune politiche nelle quali si impediva a qualsivoglia politico di sparare cazzate a raffica e dopo ogni affermazione gioiosa era d'obbligo una domanda tra queste: Come? Dove? Quando? Perchè?
La favola di Travaglio in Tv senza contradditorio dimosta che i suoi detrattori leggono i giornali del Padrone senza guardare il programma. Altrimenti avrebbero visto più volte politici di destra e di sinistra attaccare Travaglio anche sul personale (vedi Castelli con i figli di Travaglio)senza che Santoro desse a Marco la possibilità di replicare. D'altronde è la stessa parte politica che pretendeva dalla Gabanelli una puntata riparatrice dopo quella che Report dedicò alla mafia in Sicilia. Sono gli stessi che osteggiano il gossip ma hanno messo in prima pagina le relazioni precedenti dell'attuale compagna del presidente dell camera, o che si affannano a cercare l' eventuale amante della attuale moglie del premier.

Monica Murgia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è motivo di allarmarsi per l'influenza suina, nè per fare il vaccino.
A riprova bisogna soffermarsi un po' sulla differenza del tasso di mortalità rispetto all'influenza stagionale. vedi:
http://www.saluteme.it/descrizione-doc/notizie/1-ultime/88-nuova-influenza-ah1n1-sintomi-diagnosi-e-cura.html

Dino Trovato 16.09.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Sara Sacchi: ti sei dimenticata del fan n°1 di Di Pietro.

Il Desani super cretino che a momenti affossa il blog, con i suoi commenti demenziali, unitamente ad un paio di suoi sodali come Ed e Farfallina ex Cettina.

Per fortuna, qualcuno ha ribadito che questo è il blog di Giuseppe Grillo detto Beppe, e non di un molisano corrotto che ha fatto della politica la sua fonte di guadagno, piazzando famiglia, amici e lucrando il più possibile dalla sua posizione.

Bersani: è molto invecchiato, stanco e disilluso, dopo anni che è stato messo in disparte, a favore di individui come Franceschini o Veltroni.

Ma può essere che una nuova sfida gli ridìa verve e simpatia.

Anche Marino non mi dispiace.

Dama- 09 16.09.09 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tra poco metteranno un virus nelle bottiglie d'acqua per farci ammalare tutti e poterci dare il loro costoso vaccino.

il nipote dello zio........... Commentatore certificato 16.09.09 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mah!

io sono preoccupato al contrario de Spina !!!!

per gli italioti , sparsi anche qui dentro fra i grillini...non esiste più destra e sinistra !

- naaaaaa! mica perchè non esiste più ! il fatto è che non sanno più addostà !

- leggo e leggo ..scopro che il Di Pietro è fascista e il Fi(li)ni ...è paragonato a Berlinguer !!!!

.....ormai sti ragazzi so tutti rincoglioniti !!

ANTONIO LENIN (desani), Roma Commentatore certificato 16.09.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo il mio secondo paese, l'Australia, io vi ho gia' informato molti post ago, logicamente senza riscontro alcuno, comunque sommariamente ripeto:

- 170 morti accertati, non so ora
- circa 9000 contagiati
- 85 in terapia intensiva
- 350 ricoverati

ripeto che la popolazione e' di 21 milioni di persone su un territorio di oltre 8,000,000 di
Kmq, e risiede abbastanza sparsa - (a parte le grandi citta', dove i centri - la City - non
e' che sia molto abitata) - sulle coste.

Moltissimi casi sono stati rilevati nelle comunita' interne, e quindi lontani da forti assembramenti. Come si sono infettati, anche le
autorita' mediche hanno espresso un Booooh! Come me.

Fatevi le dovute proporzioni.

Ho lavorato come progettista 5 anni per la costruzione di un impianto per la produzione della rifa grezza e delle tetracicline. Ho conosciuto moltissimi ricercatori e chimici, e posso assicurarvi che per la maggior parte sono le persone piu' serie del mondo, e aldila' di tutte le possibili speculazioni farmaceutiche,
i vaccini "servono" per salvare vite, specie per le persone piu' a rischio.

Io che sono cardiopatico, con un'aneurisma all'aorta addominale e un papilloma alla vescica

ME LO FACCIO

cosi' mia moglie che e' diabetica, mio figlio 25nne che e' nato con un buco al cuore, mia figlia che lavora nell'ospitalita'.

Percio' caro Beppe, non aver paura, tu che stai sempre tra la gente, vaccinati, cosi' altri che
per lavoro devono stare a contatto con il pubblico, toh anche gli avvocati.

In Svezia, dove lavora mia figlia, professoressa d'arte, entro ottobre l'80% della popolazione svedese sara' vaccinata.
Ergo, poca paura e pochi timori, questo virus e' poco offensivo, ma "e' nuovo" e non si conoscono
le possibilita'di trasformazioni. Qui sta tutto il rischio.
Le reazioni al vaccino sono minime, forse qualche linea di febbre.
L'unica cosa che posso consigliarVi, per chi non ha avuto mai soverchi problemi di salute, di farvi
un check up e un'esame del sangue prima.

Frank

Frank A. 16.09.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'AUTO NON E' MORTA

Stiamo morendo noi. Il genio Marchionne chiede ancora incentivi per l'auto altrimenti sarà il disastro.
Il disastro è già in atto e a fine 2010 la disoccupazione raggiungerà il tasso del 10,5%.
In quanto a incentivi per la riconversione delle industrie automotive a produttori di apparati per energie rinnovabili è fantascienza.
Nucleare e auto il motto delle lobby.
Il governo fa...fa schifo.

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 16.09.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Dai ma non ce la faccio più a sopportare questa "tiritera"....
Dell'h1n1 ci hanno scassato i cosiddetti già da questa estate quando l'influenza non è considerata e che di solito avviene ai primi freddi invernali...tutti indistintamente CONTINUANO A TERRORIZZARE !!!
Purtroppo si parla pochissimo e quasi niente di quanti MILIONI di esseri umani MUOIONO DI FAME OGNI GIORNO...ma come siamo ridotti male....povero mondo infame!!!

Gaetano I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento

http://flutracker.rhizalabs.com/
Guardate il dato della Francia e della Germania....

Massimo Barone 16.09.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

BEATI GLI ULTIMI

Entrati nelle casette, gli assegnatari sono felicissimi: hanno trovato persino una torta nel frigo.
Ma gli esclusi non devono disperare...
Per loro è prevista una bella sorpresa :
Noemi sul letto!

nonno arzillo Commentatore certificato 16.09.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Ora un po' di notizie sul vaccino.

Il vaccino sviluppato per H1N1 è ora in fase di trial clinico (fonte Novartis) e sarà pronto in ottobre. Ma cosa significa? Beh, da quello che ho studiato (biologo) quasi nulla. Per fare un serio trial clinico ci vogliono mesi, se non anni, testando prima su animali e poi sull'uomo l'efficacia del vaccino e analizzando la produzione di anticorpi. Ma come posso essere sicuro che il vaccino funzioni realmente? semplicemente non posso, devo aspettare che l'infezione si manifesti, perchè non posso infettare i volontari con il vaccino. Infatti i dati di efficacia sono dal 30% al 80%, una forbice un po' troppo ampia a mio parere.
Quindi questa vaccinazione "di massa" sarà un test su scala mondiale per verificare se il vaccino funziona o meno.

Ora, il vaccino è sicuro? Beh, di per se dovrebbe esserlo, al massimo si potrebbe prendere una leggera influenza, ma il problema non è l'antigene quanto gli adiuvanti usati nel vaccino stesso. Gli adiuvanti sono sostanze che servono per stimolare una forte risposta del sistema immunitario e potenziare la risposta al vaccino.
Come il mercurio che si usava fino a pochi anni fa come adiuvante, anche se poi si è dimostrato che essendo un metallo pesante causava danni all'organismo.
Per questo vaccino, come per gli altri influenzali, viene usato l'adiuvante MF-59 di Novartis, che contiene squalene, polyoxyethylene sorbitan monooleate (TweenTM 80) e sorbitan trioleate, per poter usare una sola dose di vaccino anzichè due.
Beh, lo squalene è associato alla sindrome del golfo dei veterani USA (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10640454), e forse per questo negli USA non ne hanno approvato l'utilizzo, mentre in Europa si. Inoltre è provato che l'infiammazione causata dallo squalene provoca in topi e ratti artrite reumatiode, lupus e sclerosi multipla. (cercate qui Squalene autoimmunity: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/sites/entrez)

Ora dopo i dati che ho citato su mortalità e vaccino fate voi...

Davide B. Commentatore certificato 16.09.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eolico off-shore.
firmato il decreto.

TERMOLI Il Ministro Prestigiacomo ha concesso il nulla osta alla valutazione di impatto ambientale del primo impianto a mare d'Italia da realizzare in Molise.

L'articolo:
http://iltempo.ilsole24ore.com/molise/2009/09/15/1069868-eolico_shore.shtml

farfallina c., universo Commentatore certificato 16.09.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sempre nel campo delle ipotesi.

Mettiamo che Santoro abbia uno scoop eccezionale, che merita di andare in prima serata su RAI UNO, l'ammiraglia statale.

Per questo si devono cancellare programmi già stabiliti, ed inchieste fatte da altri.

Vorrei capire quanti si inalberebbero per questo.
Nessuno. Sia a sinistra che a destra, comprenderebbero l'importanza dell'evento.
Vedete?

Ve la siete presa con Vespa perchè per voi rappresenta Berlusconi.
Il che non è vero.
Lui rappresenta il Governo in carica.
Se al governo ci fossero i sinistri, sarebbe sempre il solito.

Non così per Santoro, Jacona, e tantissimi altri, che più in là del loro naso non vedono.

Loro sì che sono schierati, parziali ed inaffidabili.

Vi fanno vedere SOLO quello che VOLETE VEDERE.

Ed in cui vi crogiolate, nel vostro astio e nel vostro odio.

Dovreste imparare qualcosa da quelli che definite "nemici": il rispetto delle idee degli altri.

Certe reazioni sono solo conseguenti ad azioni.

Dama- 09 16.09.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dati sulla mortalità di H1N1.

effettivamente la mortalità di H1N1 sembrerebbe più alta analizzando i casi registrati di infezioni e i decessi. Infatti se la mortalità dell'influenza stagionale è 1 per mille, per H1N1 è 11 per mille nel mondo, ma 2,5 per mille in Europa (fonte OMS). In Italia ad oggi ci sono 2186 casi e un decesso (più dovuto ad altre patologie che all'influenza a detta dei medici)(http://www.ecdc.europa.eu/en/healthtopics/Pages/Influenza_A(H1N1)_Outbreak.aspx).

La mortalità sembrerebbe quindi più alta, ma quanti di voi, con sintomi di febbre leggera, mal di testa e dolori articolari per due o tre giorni si presenterebbero all'ospedale? Questi non rientrano nelle statistiche e quindi, siccome i sintomi per la maggioranza dei contagiati sono blandi, direi che molte più persone hanno contratto la malattia senza saperlo (io stesso ho passato 3 giorni a casa con febbre leggera e dolori) e per ciò il dato di mortalità si abbasserebbe di molto.

Quindi direi che forse tanto clamore è un po' eccessivo, e magari serve a Roche (tamiflu) e Novartis (vaccino) per raddrizzare i conti più che a noi.

Davide B. Commentatore certificato 16.09.09 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Così, a occhio.......

Fra Gnomi, Babbi Natale, Befane......mi sà che la storia del Titanic è quella che calzerà meglio.....

Ai fans dello Gnomo consiglierei di valutare bene se salpare ancora o no....
Ho l'impressione che l'aria si sia fatta pesante.
Il problema non sono le toghe rosse, l'opposizione, la stampa, i comunisti o Godzilla......guardatevi piuttosto dal vostro vicino di posto alla prossima riunione del vostro circoletto dei libertini....
Tonnellate di pelo sullo stomaco non mancano a nessuno di voi per voltare gabbana o assestare la fatal pugnalata sulla spina dorsale di chi ha condiviso con voi anni di era Gnomica....

Morto un Papa VE NE METTONO SU UN ALTRO.......tranquilli.....

maurizio spina Commentatore certificato 16.09.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani riuscira' a rilanciare il PD.

E' un uomo pragmatico e guarda al sodo e non ai pettegolezzi.

Se cosi' sara', se fara' programmi e lascera' la guerra inutile, masochista e suicida a Berlusconi, abbandonera' il forcaiolo Di Pietro al suo destino, il popolo della sinistra democratica e progressista tornera' a votare in massa il PD, compreso me.

Il nemico vero del PD non e' Berlusconi,
ma Di Pietro!

La sanguisuga di voti che non hanno nulla a che vedere con la sua indole fascista ben mascherata dall' esistenza di Berlusconi.

Sara Sacchi 16.09.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.sondaggipoliticoelettorali.it/

visto che si parlava di sondaggi e c'erano delle
troietrollberluschine infuriate...

sono andato a controllare !

è molto interessante il sito, praticamente sti paraculi ti sfondano "il sedere" prima amcora che vai a votare !...se poi non ci vai per niente te lo fanno più grosso !!!

- dai sondaggi fatti , per lo più, per via telefonica si "adattano ai desideri" delle persone ...interessantissimo il quesito su Gianfranco Fini er fi(li)ni....

...secondo l'umore popolare...litigano o fanno la pace !!!!...eehheheheheh!!!!!

tacci loro!

ps.
il berlusca è sceso al 68%...ma ci credo poco ...che sia così poco"!!"! ..è sceso de più!
apposta ...sbarella!!!

ANTONIO LENIN (desani), Roma Commentatore certificato 16.09.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono vaccinarci per stare tranquilli.
Forse potremo sfangarla per quanto riguarda l’H1N1… ma per quanto riguarda le trenta navi in fondo al mare – Tirreno – come la mettiamo?
Come faranno a tranquillizzarci e a convincerci di andare in spiaggia (ormai nella prossima estate), o a comprare pesce?
Che vaccino s’inventeranno?

Marcello M., roma Commentatore certificato 16.09.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

LUGLIO '09 SETTEMBRE
IL POPOLO DELLA LIBERTA'46
ITALIA DEI VALORI 43
udc 36
PARTITO DEMOCRATICO 32
lega 31
la fiducia vede il Pd al penultimo posto.
Benem bene, l'opposizione nno paga?

cesare beccaria Commentatore certificato 16.09.09 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso ci vorrebbe una bella crisetta di Governo...

Tutti insieme quelli che vogliono defenestrare il Nano Pedo-Pidu-Mafio-Fascista.

Appena decade e il Presidente della Repubblica affida ad un altro l'incarico di formare un nuovo Governo, Jena Ridens non è più 'o Presidente e col Lodo Alfano a quel punto ci si può pulire il c...lo. RIdiventando un qualsiasi inutile parlamentare non è più protetto dal 'Dolo' Alfano e può andare dritto verso i suoi processi...

Bella come idea no?

Dino Colombo Commentatore certificato 16.09.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quanto guadagnano le multinazionali farmaceutiche con questi virus-vaccini?

il nipote dello zio........... Commentatore certificato 16.09.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se, come affermano Grillo e i suoi grillini, il centrosinistra nn è diverso dal centrodestra, ciò significa che la Turco, antipatica ma seria, è uguale a Sacconi? Mavvia.... massù..... ma basta

ivan IV Commentatore certificato 16.09.09 12:47| 
 |
Rispondi al commento

TITOLO
Gli adepti del copiaincolla.

SVOLGIMENTO
Cara professoressa,
oggi andando nel blog di Grillo mi sono accorto di una cosa. Mi sono accorto che finalmente Beppe parla dell'influenza suina. Naturalmene e giustamente, visto che si tratta di vite umane, nessuno che non vuole rischiare di avere dei morti sulla coscienza può dire di avere una risposta reale sull'utilità di questo vaccino o meno. Io personalmente, signora professoressa, senza voler infuelnzare nessuno, non lo farò e non permetterò che venga fatto a mio figlio o ad un mio famigliare. Detto questo torno al punto. Il blog di Grillo seppur con mille punti bui è bello perchè quando lui lancia un tema la gente solitamente come un cane da tartufo si getta sulla notizia e inizia ad indagare per poi riportare più punti di vista in modo che, con una informazine a 360°, ci si possa costruire una parvenza di opinione propria (anche se credo che nel nostro mondo mediatico questo in realtà non esista realmente). Ho quindi notato che gli adepti del copiaincolla, quelli che solitamente sono i più ferventi sostenitori di Beppe, oggi che potrebbero far valere le loro innate doti di ricercatori di link eccezzionali si soffermano non solo su link fuori tema, ma addirittura riportando link di questa o quella testata giornalistica italiana. Quelle stesse testate che lo stesso popolo del blog vuole far chiudere perchè reputate non informative. Ora io credo che tutto questo sia vero. Queste testate non informano realmente come non informano realmente i media ed in parte internet che comunque pieno di bufale. Però nella rete qualcosa di ancora incontaminato forse c'è. Quindi visto che non li riportano loro li riporterò io nella speranza di far capire che la verità su certi temi non esiste... ci sono scelte da cui poi forse a seconda dei risultati scaturiscono delle verità.

http://www.byoblu.com/post/2009/09/11/Linfluenza-dei-porci.aspx


In qualità di madre come mi dovrei comportare? Da una parte ci sapventano con la possibilità di contrarre l'influenza in maniera grave e quindi l'idea di vaccinare le mie figlie sembra quella più giusta; dall'altra parte c'è chi parla dei gravi danni che la vaccinazione potrebbe causare....
Vorrei fare anche una considerazione più ampia: credo sia necessario realizzare che in realtà in Italia stanno ricomparendo in maniera sempre più massiccia malattie come la tubercolosi, scomparse dal nosto paese da decenni e ritornate sul suolo italiano in concomitanza con l'afflusso massiccio di persone provenienti da nazioni dove questa malattia è ancora fortemente presente. E' una malattia subdola, e la prevenzione è praticamente assente.....

A.D.Fiore 16.09.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

I Tg e le trasmissioni di “approfondimento” parlano del RISCHIO PANDEMIA rappresentato da questa nuova minaccia H1N1.
Questo nuovo virus è responsabile di una sintomatologia più leggera dell’influenza stagionale, come descritto dalle cronache.
Il farmaco sarà distribuito gratuitamente e sarà acquistato dall'Italia per 48 mln di dosi.
Leggo tra l'altro che in tutto il mondo saranno prodotti 195 mln di dosi per un business complessivo di 10 mld di dollari.(Il Giornale.it)

Noto quindi che l'Italia, rappresentata dal ministro Maurizio Sacconi (marito, giova ricordarlo, di Enrica Giorgetti Direttore generale di FARMINDUSTRIA) acquista, da sola, entro il 2010 circa 1/4 della produzione mondiale del farmaco dalla GlaxoSmithKline per un importo complessivo di circa 2,5 mld di dollari.

La GlaxoSmithKline leggo da Wikipedia fa parte di EuropaBio, un'associazione che raggruppa le industrie con lo scopo di promuovere la legalizzazione della produzione e dell'impiego di cibi geneticamente modificati.
È stata contraria alla legge Mandela che consentiva al Sudafrica di importare farmaci anti-AIDS liberi da brevetto e pertanto a minor costo.
È stata accusata perché nel 2001 in Ghana si sarebbe adoperata affinché venisse impedita la vendita del farmaco anti-AIDS a marchio DUOVIR, prodotto dall'impresa indiana, per poter vendere il suo prodotto CUMBIVIR che costa dieci volte di più.
È tra le imprese che sostengono l'ICBG, un consorzio governativo degli Stati Uniti che conduce ricerche in Messico per appropriarsi del sapere delle popolazioni indigene e delle loro erbe medicinali in modo da mettere le imprese americane in condizione di produrre nuovi farmaci, che
naturalmente saranno brevettati (ecc).

Etica da vera multinazionale.

Per l'influenza dei polli (H5N1) nel 2005 (Storace alla sanità) furono prenotate 35 mln di dosi, in Italia morirono fortunatamente solo 21 cigni.
Cosa succede realmente con queste operazioni?
Altri soldi da regalare alle multinazionali?

Giuseppe Leone, Taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'anno prossimo? La leporide, l'influenza dei conigli. Poi, tra due anni, magari cominceremo con le piante. La betulla puo' andare?

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 16.09.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi è piaciuto Vespasiano ieri sera quando si è incavolato con Sansonettino, perfetto cerchiobottista ( di cosa sarà 'grato' a Berluscazzaro Sansonettino???...mah!) quando gli ha chiesto...." Quando io sono stato epurato dalla Rai...tu mi hai difeso? QUalcuno mi ha difeso?"


Eh caro Vespasiano...si vede che nessuno ti ha difeso perchè TU COL TUO FARE DA LOMBRICO BAVOSO STAI SULLE PALLE a tutti!

Dino Colombo Commentatore certificato 16.09.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma della sindrome da deficit di attenzione e iperattività ne vogliamo parlare?

scusa non ti ascoltavo che dicevi? no guarda devo fare un miliardo di cose e sono in ritardo!

il nipote dello zio........... Commentatore certificato 16.09.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi a Porta a Porta battuto da una fiction…

Lo speciale di Vespa ha avuto il 13.47% di share, la fiction "L'onore e il rispetto" il 22.61%.

Fregato da una fiction… hahahahaha!!!!

Ha fallito anche come buffone!!!

Silvanetta P. Commentatore certificato 16.09.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se sto ancora su questo blog devo sicuramente ringraziare beppe grillo.

Diventare la NUOVA rifondazione comunista non penso che sia il suo obiettivo.
Un uomo che ha sempre detto quello che pensa, e che ha pagato per questo, non può trasformarsi di colpo in burocrate.
E poi comunque ci sarebbe un problema DEMOCRATICO grande come la rete se diventa stalinista-maoista senza dichiararlo nel suo programma del movimento.
GRANDE COME LA RETE.
PER ORA, conosco invece CHE I FATTI (leggi post) mi dicono che c'è piena compatibilità con noi simpatizzanti radicali.
vediamo però come butta
Alle brutte io la scialuppa di salvataggio ce l'ho.
Voi n'do andate?
Sulla rete i blog dove ve lasciano parlà sul serio sono un paio. tre al massimo.
State bene.
Saluti

Alex Malpietro () Commentatore certificato 16.09.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIRVIO
prima di parlare assicurati che il cervello sia collegato.
cu vuole VENTO NUOVO PER UN'ARIA NUOVA.

al m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento

OT

Altro colpo basso ai coglioni leghisti.
Ieri ad un giornalista che gli chiedeva conto delle dichiarazioni di Bossi riguardanti la secessione il "premier" rispondeva dicendo che le sparate del Senatur sono ad uso e consumo dell' elettorato leghista che hanno bisogno di sentire queste cose.
Il pratica ha dato del povero pirla agli elettori in camicia verde che ancora credono al federalismo e alla secessione.

Premier, questa volta le do ragione.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

All'indirizzo seguente trovate una lettera esplicativa sulla reale pericolosità del virus e sull'efficacia/pericolosità del nuovo vaccino.

http://forum.alfemminile.com/forum/f163/__f7610_f163-Ot-influenza-ah1n1-e-vaccinazione.html

Alessandro Zocchi 16.09.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Toh, il Graziano da Graziana vestito. Ma allora è vero che qui c'è la befana.. :-)

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 16.09.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Aviaria, Sars, Suina... e chissà quante altre nei prossimi anni!

Tutto già indicato da Peter Duesberg, date un occhio al libro "AIDS il virus inventato".

Dietro ad ogni malattia potrebbe esserci... perchè no un bel virus!

Marco Ventu (mrcvnt) Commentatore certificato 16.09.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

e dell'aviaria nessuno dice niente?
trovato un piccione morto le autorità sanitarie lanciano l'allarme..............

il nipote dello zio........... Commentatore certificato 16.09.09 12:31| 
 |
Rispondi al commento

A warning that the swine flu vaccine has been linked to a deadly nerve disease has been sent by the UK Government to senior neurologists in a confidential letter.

The letter from the Health Protection Agency, the official body that oversees public health, was leaked to The Daily Mail, leading to demands to know why the information has not been given to the public before the vaccination of millions of people, including children, begins.

It tells the neurologists that they must be alert for an increase in a brain disorder called Guillain-Barre Syndrome (GBS), which could be triggered by the vaccine. GBS attacks the lining of the nerves, causing paralysis and inability to breathe, and can be fatal.

The letter refers to the use of a similar swine flu vaccine in the United States in 1976 when:

More people died from the vaccination than from swine flu
The vaccine may have increased the risk of contracting GBS by eight times
The vaccine was withdrawn after just ten weeks when the link with GBS became clear
The U.S. Government was forced to pay out millions of dollars to those affected
Concerns have already been raised that the new vaccine has not been sufficiently tested and that the effects, especially on children, are unknown.


Sources:

The Daily Mail August 15, 2009

Giuseppe Loriga 16.09.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

in Italia,
avremmo tanto bisogno di un vaccino:
quello contro il virus
della stupiditá.

jan magnis & nonno (i soliti due) Commentatore certificato 16.09.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo blog oltre all'Unità e a Repubblica , abbiamo anche le ditaliniste che ci illuminano sulla Padania e sul shithouse del Giornale . Bisogna leggere i posts del blog invece di far finta di leggerlo e, contestualmente , postare per a favore della latrina silviobossiana.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.09.09 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Nei blog dei berlusconiani, Babbo Natale esiste. ;-)

Pace e Bene

Luca Popper
--------------------------

Non saprei, non frequento. Anche se in un certo forse sono gli unici a palpare elementi per non dubitare del contrario. Più che altro mi domando perchè qui invece credano pure alla Befana.

Pizza e Fichi

Gianluca Comi

Gianluca Comi 16.09.09 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AIDS e HIV


" ..Sappiamo che errare è umano, ma l'ipotesi Hiv-Aids è un errore macroscopico. Lo dico forte e chiaro per mettere in guardia la gente.."

Kary B. Mullis
Premio Nobel per la Chimica nel 1993 per aver scoperto
la PCR (Polymerase Chain Reaction) reazione a catena della polimerase

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.09.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

salve.secondo alcuni siti ,www.altro giornale .it--www.disinformazione .it ,il virus h1n1 di per se' non e' pericoloso,ma lo diventa se uno si vaccina con un siero dove e' stato immesso il virus vivo dell'aviaria in base alla denuncia fatta da una giornalista alla f.b.i contro la baxter austriaca:su( altro giornale).sara' vero? durante la pandemia spagnola ne 1918 morirono proprio chi si vaccino'!

aurelio mura 16.09.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e del virus hiv nessuno dice niente?

il nipote dello zio........... Commentatore certificato 16.09.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettiamo che Santoro abbia in trasmissione uno (non si sa chi), che gli dice che lui è un asservito alla sinistra, che è parziale, che ha un compenso milionario mentre piange sempre miseria, che dice solo quello che conviene alla parte che lo sponsorizza, che mette in studio personaggi che fanno solo la grancassa ad una parte politica e che trasmette solo quel che fa comodo a lui ed ai suoi sponsor, e che tutto il pubblico è schierato: credete che la volta dopo l'inviterà di nuovo?

Quell'ingenuo di Vespa, in nome dell'obiettività invita tutti e poi, di fronte alla maleducazione più assoluta (quando si è ospiti certe regole vanno rispettate), è costretto a fare scelte che, puntualmente, vengono criticate.

Dama- 09 16.09.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--------------------

Sara, hai la sensibilità di un sasso. Sai che blog è questo? Non puoi scrivere certe cose, è come entrare in un asilo e dire che babbo natale non esiste.

Un pò di tatto
Gianluca Comi

========================================

Nei blog dei berlusconiani, Babbo Natale esiste. ;-)

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 16.09.09 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggi Calanti ,Papi il Sodomizzatore , collima con un' Audience di Merda . Due fonti , un solo cazzo in culo ,nonostante la lingua in culo del democrisiano Eridano il Bifolco del lodo Alfano/Bossi della padania mangiona.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 16.09.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

La differenza tra un "grillino idiota" (perchè ci sono anche gli idioti) e un berluschino-legaiolo?

- prima quando c'era Prodi per entrambi era COLPA DI PRODI ....

- ora quando c'è il nano con l'infermo PER I GRILLINI è COLPA della coppia
- IL GATTO E LA VOLPE-
per i berluschini-legaioli...è TUTTO OK !

- QUESTA RAZZA DI "ITALIOTI LOBOTOMIZZATI" NON SONO IN GRADO DI ACCETTARE CRITICHE O PENSARE AD
UNA "AUTOCRITICA"...stronzi fino alla fine !!!!
.....come le ultime SS !!!

ANTONIO LENIN (desani), Roma Commentatore certificato 16.09.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2009/09/15/trova-la-differenza/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.09.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Il pollo ha il raffreddore
il piccione la polmonite...
e adesso ci raccontano che i
maiali portano la febbre.

ATTENZIONE: TUTTI I DISCENDENTI DAL 1918 ad oggi sono immuni al virus H1N1, perchè già sconfitto dal sistema immunitario dei nostri avi.
La febbre Spagnola aveva lo stesso virus - H1N1.
Infatti morì solo chi si era vaccinato, e sopravvisse solo chi non aveva fatto il vaccino che sconfisse il virus con il proprio sistema immunitario.
I miei Bis-nonni sono vissuti senza vaccini ed io grazie a loro sono ancora quì.

NON VACCINATEVI SIAMO GIA' IMMUNINI

Emanuel B. 16.09.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Fiat: Marchionne, 2010 incentivi o sarà disastro....incentivi? incentivi???? incentivi!?!?!?!?!
ma siamo matti? neanche un cent...altro che incentivi....se la fiat ha bisogno di solid che vada nelle banche svizzere nel conto Agnelli..ce ne sono di incentivi li...

marco m. Commentatore certificato 16.09.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Sara' una coincidenza, ma in questo blog conoscete solo Repubblica e qualche volta l'Unita'.

Cazzo che acculturati!

Sara Sacchi 16.09.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

URGENTE COMUNICATO A TUTTA LA CITTADINANZA ITALIANA PER IMMINENTE CATACLISMA.

Dopo la leccata di culo del Dott.Vespa Bruno accertata ieri 15 settembre 2009 nei pressi di Roma alle ore 21 con epicentro rilevato nell' ano del presidente del consiglio Cav. Berlusconi Silvio ed a causa dello squotimento così potente da non essere classificabile in alcuna scala di valori si avvisa l'intera popolazione della Repubblica Italiana di evacuare lo Stato causa pressoché certo e imminente distruttivo TSUNAMI DI MERDA.

In fede

Luca Gianantoni, Assisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 12:06| 
 |
Rispondi al commento

I sondaggi di Repubblica sono fatti in casa.
Uguale come il sondaggio che fece sulla fiducia del 38% a Prodi!

L'azienda di sondaggi usata dal cavaliere e' l'unica che ha indovinato SEMPRE il risultato delle elezioni.

La verita' non e' mai quella che piace ma solo quella che e'.

Le vicissitudine di Berlusconi e tutti gli attacchi da 6 mesi non hanno spostato nemmeno un voto.

Sara Sacchi
--------------------

Sara, hai la sensibilità di un sasso. Sai che blog è questo? Non puoi scrivere certe cose, è come entrare in un asilo e dire che babbo natale non esiste.

Un pò di tatto

Gianluca Comi 16.09.09 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vespa ha avuto un ascolto del 13,47%, mentre la fiction di Canale 5 ha fatto oltre il 22%.

--------------

Che dire, neanche i suoi elettori se lo cagano più.

Dimetti BUFFONE !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Non aprite quella Porta.
VespOne, l'Amante del CalabrOne.
Nido d'aMore in ambiente Sterile....

enrico w., novara Commentatore certificato 16.09.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Per ovviare a ogni dubbio su sintomi, contagio, severità e cure dell’influenza A ho tradotto la pagina dell’OMS, link http://www.who.int/csr/disease/swineflu/frequently_asked_questions/about_disease/en/index.html

- Cos’è la nuova influenza H1N1?

Questo è un nuovo virus influenzale A(H1N1) mai riscontrato tra la specie umana. Questo virus non è correlato con i virus influenzali stagionali, presenti o passati.

- Come ci si infetta?

Il virus è diffuso da persona a persona. È facilmente trasmissibile come la normale influenza stagionale e può essere contratto esponendosi a particelle espulse da tosse o starnuti di persone infette o toccando superfici contaminate.
Per prevenire il contagio, le persone infette devono coprire bocca e naso in caso di starnuto o tosse e stare a casa quando sono malate e mantenersi a distanza da persone sane.
Non ci sono evidenze conosciute di persone infettate da maiali o altri animali.
Paese di origine sconosciuto.

- Quali sono i segni e sintomi dell’infezione?

I sintomi dell’influenza A sono simili alla classica influenza, includono febbre, tosse, mal di testa, dolori articolari e muscolari, mal di gola, naso che cola, e qualche volta vomito e diarrea.

Davide B. Commentatore certificato 16.09.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento

perfavore.. andate a dire a Sansonetti sul suo Blog cosa pensate della sua bella comparsata a Porta Porta ieri sera:
http://altronline.it/
Vedo fortunatamente che anche la quasi totalità dei commenti dei suoi lettori On-line lo sta massacrando...

Carlo P. 16.09.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe bisogna essere più precisi quando si danno dei dati statistici dire che l'età media dei ricoverati in terapia intensiva è 40 anni nn vuol dire niente perchè questa media si può raggiungere in più modi: esempi su una popolazione di 2 individui per semplificare i calcoli: es1 2 individui uno di 60 e uno di 20 anni 60+20/2=40 es2 2 individui di 40 anni 40+40/2=40 es3 2 individui uno di 70 uno di 10 70+10/2=40 ecc.
quindi questo dato può voler dire due cose che i più a rischio sono i più giovani e i più vecchi oppure le fascie intermedie e quindi nn vuole dire niente adirittura potrebbe significare che il virus nn ha preferenze di età es4 tre individui uno di 60 uno di 40 uno di 20 60+40+20/3=40.

alessio tanzini, venturina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 11:49| 
 |
Rispondi al commento

- Perché siamo così spaventati da questa influenza quando centinaia di migliaia muoiono ogni anno a causa dell’influenza stagionale?

L’influenza stagionale si presenta ogni anno e il virus cambia ogni anno, ma molte persone sviluppano una certa immunità al virus circolante che aiuta a limitare l’infezione. Alcuni stati usano anche vaccini stagionali per ridurre i malati e la mortalità.
Ma l’influenza A(H1N1) è un nuovo virus per il quale le persone hanno una immunità lieve o nulla e , inoltre, questo virus può causare più infezioni di quello stagionale. L’OMS sta lavorando a stretto contatto con le aziende per sviluppare un vaccino sicuro e efficace, e sarà disponibile tra qualche mese.
La nuova influenza A(H1N1) sembra essere contagiosa come quella stagionale, e si diffonde velocemente particolarmente tra le persone giovani (da 10 a 45 anni). La severità della malattia varia tra sintomi molto blandi a una malattia severa che può portare al decesso. La maggioranza delle persone che contraggono il virus presentano i sintomi più blandi e guariscono senza farmaci antivirali o cure mediche. Tra i casi più seri, più di metà delle persone ricoverate in ospedale presentavano già condizioni di salute precarie o un debole sistema immunitario.

- Molte persone presentano una malattia leggera e si curano a casa. Quando si devono richiedere cure mediche?

Una persona deve richiedere cure mediche quando presenta respiro breve o difficoltà respiratorie, o se la febbre continua per più di tre giorni. Per persone con un bambino piccolo malato, cercate cure mediche se il bambino presenta respiro veloce o affannato, febbre continua o convulsioni.
Cure casalinghe – riposo, bere fluidi in abbondanza e usare analgesici per alleviare il dolore – è sufficiente per guarire nella maggior parte dei casi. (per bambini e adolescenti sarebbe necessario usare un analgesico non contenente aspirina (acido acetil salicilico) a causa del rischio della sindrome di Reye)

Davide B. Commentatore certificato 16.09.09 11:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Intanto che la rete attacca con il terrorismo mediatico, ieri, la famiglia Angelucci ha querelato (***) Wikimedia. “20 milioni di euro: Giampaolo e Antonio Angelucci li rivendicano con una causa civile intentata nei confronti di Wikimedia Italia, la fondazione non profit che si occupa nel Belpaese di propagare la cultura libera in Rete con la mediazione di un ventaglio di progetti, non della sola Wikipedia.
Ma l’oggetto del contendere risiede su una pagina di Wikipedia, una pagina prodotta da uno o più cittadini del web, una pagina su cui Wikimedia Foundation non ha alcun controllo. Il contenzioso è stato avviato nel mese di luglio: Giampaolo e Antonio Angelucci, quest’ultimo parlamentare in forza al PdL, hanno scagliato contro Wikimedia Foundation l’accusa di aver diffuso affermazioni diffamanti.
Poco importa che sia la selezione operata dagli utenti a gestire i commons informativi messi in comune e plasmati dalla community: Giampaolo e Antonio Angelucci si sono rivolti a Wikimedia chiedendo 20 milioni di euro nonostante Wikimedia non sia proprietaria dei server né del dominio, nonostante non abbia alcun controllo né alcuna responsabilità sui contenuti pubblicati e modificati dagli utenti“.
Questo fatterello, purtroppo, non si trova né nella prima pagina del Giornale né in quella di Repubblica e di altri quotidiani.


www.giornalettismo.com

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 11:47| 
 |
Rispondi al commento

il Codex Alimentarius, è un insieme di importantissime regole su tutto quello che riguarda l’alimentazione, adottate da 181 paesi[1] (il 97% della popolazione mondiale).
Codici che vanno dalla produzione degli alimenti, all’etichettatura, regolamentazioni sui livelli di sostanze chimiche permesse (inquinanti, pesticidi, tossine, additivi, ecc.), sul trasporto e la tracciatura, nonché le norme igieniche, ecc.

Circa 200 codici per gli alimenti, 40 di igiene e 3200 limiti massimi di residui di pesticidi e farmaci veterinari.[2]
Normative fondamentali e nessuno ne sa nulla.
.......

E’ proprio quello che è accaduto qualche anno fa, quando il 21 maggio 2004 il Governo italiano ha approvato un decreto legge in attuazione della Direttiva numero 2002/46/CE del “Parlamento Europeo e del Consiglio” teso ad uniformare le discipline degli Stati membri sugli integratori alimentari.[17]
Un esempio per tutti è la Vitamina C (acido ascorbico o sodio ascorbato). “L’apporto giornaliero è ammesso fino al 300% del valore di riferimento”.
Siccome il valore di riferimento (RDA) è un tristissimo 60 mg al giorno (che serve solo a prevenire lo scorbuto), significa che la Direttiva europea - tanto voluta delle lobbies del farmaco - impone un massimo giornaliero di 180 mg di Vitamina C (60 mg x 3 = 180 mg).[18]
Una offesa alla nostra intelligenza, alla memoria del doppio premio Nobel Linus Pauling, il quale ha dimostrato scientificamente l’utilità di grammi giornalieri, e soprattutto un attacco mirato alla nostra salute.

Ecco perché non si trovano più, se non con grande fatica, in erboristeria gli integratori di compresse da 1 grammo di Vitamina C: sono illegali!
Sono stati molto sottili, perché non hanno “imposto per legge” la soppressione delle compresse da 1 grammo , hanno semplicemente abbassato il limite massimo del principio attivo, ed il gioco è fatto.
La medesima cosa avviene nella creazione di nuovi malati: abbassano le soglie (colesterolo, Psa, pressione arteriosa, glucosio, ecc

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.09.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’unica cosa che brucia al nano è il calo nei sondaggi.

DOBBIAMO SCRIVERLO A CARATTERI CUBITALI CHE IL SUO PERSONALE GRADIMENTO E’ AL 47 %

Ovvero in pochi mesi HA PERSO 15 ( dico QUINDICI) PUNTI.

Evvvaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii !!!!!!!!!!!

(sono soddisfazioni da poco, ma vuoi mettere....)

meri c 11:12
------------------


I sondaggi di Repubblica sono fatti in casa.
Uguale come il sondaggio che fece sulla fiducia del 38% a Prodi!

L'azienda di sondaggi usata dal cavaliere e' l'unica che ha indovinato SEMPRE il risultato delle elezioni.

La verita' non e' mai quella che piace ma solo quella che e'.

Le vicissitudine di Berlusconi e tutti gli attacchi da 6 mesi non hanno spostato nemmeno un voto.

E questo in democrazia e' quello che conta.

Il resto e' solo propaganda inutile all'Italia e utile solo a chi la cavalca a scopo di lucro.

Le elezioni amministrative hanno provato vieppiu' le preferenze politiche della maggioranza degli italiani.

E cosi' sara' alle regionali.

La differenza tra chi fa e chi chiacchera e' abissale e conosciuta perfettamente dalla maggioranza degli italiani.

Non lo dico io: lo dicono i voti.

Sara Sacchi 16.09.09 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Influenza suina........ ma siamo sicuri che dobbiamo per forza farci iniettare sto nuovo vaccino ?

"FEBBRE SUINA DEL 1976 E VACCINAZIONI FORZATE. LA STORIA SI RIPETE"

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6126

c. carme, RE Commentatore certificato 16.09.09 11:40| 
 |
Rispondi al commento

è la solita storia.....40 milioni di vaccini a 3/4 euro cadauno è un mare di soldi facili.
l'influenza può uccidere di suo.Anche quella normale,questa è uguale alle altre.la spagnola ha fatto una strage ma era diversa da questa.mooolto diversa.

Giorgio.P 16.09.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Guzzanti a Vespa: Attenti, vi sbugiarderemo

Un avvertimento a Vespa e alla redazione di Porta a Porta: «Caro Bruno Vespa e redazione e ordine dei giornalisti, voi che avete bloccato altri programmi tv perchè l'Italia tutta sia davanti a 'Porta a porta' questa sera per ammirare la prontezza dell'intervento del governo sulla consegna delle case sappiate che se manipolerete la notizia sarete sbugiardati». Lo scrive Sabina Guzzanti sul suo blog, prima di partire per Onna per essere presente alla cerimonia di consegna dei primi moduli abitativi. L'attrice-regista sta girando da due mesi un documentario sulla ricostruzione e sulla gestione del post-sisma con testimonianze, video e commenti dei principali protagonisti dei mesi della ricostruzione. E la consegna delle casette è un capitolo importante della storia. A patto che venga raccontata in modo corretto.

Sul suo blog Sabina Guzzanti lo fa. E, come ha scritto l'Unità, spiega che le «case le ha fatte il Trentino non il governo, pur essendo solide e durature e antisismiche costano un terzo delle case della protezione civile e sono pure pronte per tempo a differenza di quelle della protezione civile».

«Qualsiasi affermazione trionfalistica ed elogio dell'operato di Berlusconi e Bertolaso- avverte perciò l'attrice-regista nella sua lettera aperta a Porta a Porta - sarebbe propaganda e uso del servizio pubblico a scopo privato. Le case fatte ad Onna sarebbero state, come ormai si rende conto anche buona parte della popolazione aquilana, l'unica soluzione razionale. 1-2 mesi massimo nelle tende e poi moduli abitativi fino alla ricostruzione. La consegna delle case di Onna prova solo che il governo e la protezione civile hanno sbagliato tutto».

segue:

http://www.unita.it/news/italia/88481/guzzanti_a_vespa_attenti_vi_sbugiarderemo


(ANSA) - ROMA, 16 SET - Nonostante ci siano segnali di ripresa economica 'la disoccupazione verosimilmente continuera' a crescere nel 2010'. Lo prevede l'Ocse.
Nell' 'Outlook 2009', l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo dice che 'per l'occupazione nel breve termine le prospettive sono ancora fosche', prevedendo per la 2/A meta' del 2010 un tasso dei disoccupati vicino ai 57 mln (10%, massimo dal dopoguerra). Per l'Ocse, in Italia 'la gran parte della crescita della disoccupazione deve ancora arrivare'.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.09.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento


IL VESPASIANO ?
b ?
FELTRI?
FINI?
PORTA A PORTA?
IL MILAN?
LA JUVE?
.......PER ME SONO MORTI,MORTI MORTI.

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 16.09.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

La D.ssa Rima Laibow, Direttore Medico della Natural Solutions Foundation, in visita in Italia per partecipare all'incontro annuale sul Codex Alimentarius ha recentemente dichiarato che, quando sarà pronta, l’OMS assumerà il potere politico, sulla sicurezza e sulla salute, ed ogni altro potere che deciderà di assumersi in tutto il mondo. Ciò significa che l’alternativa alla vaccinazione sarà la detenzione, e si sta cercando di ottenere una terza scelta, cioè l’auto-schermatura che consiste in un periodo di quarantena in casa propria. La D.ssa Rima Laibow, tra le molte informazioni davvero di grande interesse, rimarca che il vero pericolo per la salute pubblica deriva dal vaccino il cui principale sviluppatore è la Baxter International che contaminò i vaccini delle influenze stagionali destinate a 18 paesi europei con 72 Kg di influenza aviaria altamente infettiva. Non è chiaro se questi 72 Kg siano stati distrutti; sono ancora infetti e potrebbero essere ancora in circolazione. La Baxter era sotto contratto per poter vendere il proprio vaccino per l’influenza aviaria nel caso fosse scoppiata proprio in quei paesi: che gran modello d’affari! Sa un tantino di genocidio, ma è un gran modello d’affari.

Così, eccoci qua, con l’OMS in procinto di dichiarare vaccinazioni obbligatorie che saranno legalmente vincolanti per 194 paesi, oltre un miliardo di dosi di vaccino potenzialmente ad elevato rischio già prenotate, un business di oltre 10 miliardi di dollari gestito dai colossi del farmaco. A chi interessa davvero la tua salute? … «Etchiii» ... «Salute!»

Chi c'é dietro l'OMS??? La Baxter International!!! INTERESSANTE...

Luca S., Lugano (Svizzera) Commentatore certificato 16.09.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè....oramai lo Gnomo è da ricovero.....non avevamo bisogno dell'ufficialità....

Come dicevo prima, un tempo, i matti si credevano Napoleone (generale e statista).....lo Gnomo è più minimalista, meno male, si crede solo un grande statista.....fosse pure generale...hai voglia!!!
Per alcuni anni, qualcuno, aveva pensato che i suoi sostenitori avrebbero capito l'errore......
Mi pare evidente, invece, che lo zoccolo duro che lo sostiene, lo fa a prescindere, mischiando ignoranza e premeditazione.
Però, questo zoccolo duro ora ha un problema e anche bello grosso, sostituire un pazzo che ha perso la testa.
Non sarà indolore e non è detto che non si caschi peggio.....
ATTENZIONE A PONDERARE BENE IL DA FARSI.
Molta attenzione, Pizzaland, storicamente, ad ogni crocevia importante volta al peggio.

Scelleratezza cosmica....

maurizio spina Commentatore certificato 16.09.09 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OF F Topic
Ieri sera Berlusconi a "reti unificate" ha fatto il 13% di share (non sono riusciti a falsificarlo). La maggioranza degli italiani ha preferito ALTRI programmi. Eppure il Presidente del Consiglio gode del 68% di consenso. Fermo restando che non sta scritto da nessuna parte che quel 13% stia dalla sua parte (c' è chi lo guarda perché è uno dei migliori comici in circolazione) non credo che Berlusconi si debba indignare, d'altra parte è stato lui ad insegnare al suo tele-popolo che è meglio guardare veline e velini (Gabriel Garko) piuttosto che occuparsi di fastidiosi problemi reali. Chi la fa....

Davide R., Varese Commentatore certificato 16.09.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento


Cases *Deaths

WHO Regional Office for Africa (AFRO)6336 35

WHO Regional Office for the Americas (AMRO)
120653 2467

WHO Regional Office for the Eastern Mediterranean (EMRO)
9844 51

WHO Regional Office for Europe (EURO)
Over 49000 At least 125

WHO Regional Office for South-East Asia (SEARO)
22387 221

WHO Regional Office for the Western Pacific (WPRO)

69387 306

Total Over 277607 At least 3205

FATE VOI LA PERCENTUALE...

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.09.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Sulle pagine de “La Repubblica” Mauro Moroni, direttore di malattie infettive al Sacco di Milano, dichiara che: «Questo non è più cattivo di alcuni virus stagionali influenzali che ci hanno colpito negli ultimi 30 anni. Si manifesta con una influenza severa per 3,4 giorni che poi guarisce anche senza farmaci...». Cautela si, ma niente panico. Quanto ai sintomi, quelli della nuova influenza A sono simili alle forme influenzali invernali e seguendo gli esperti, non ci si deve preoccupare eccessivamente: solo quando sono insistenti e gravi ci si può rivolgere al medico che saprà come comportarsi. Come mai, allora, il 13 luglio scorso la SAGE, un Organo della OMS dotato di superpoteri, “raccomanda” con divieto di rifiuto, la vaccinazione di massa dell’intera popolazione mondiale? Le decisioni dell’OMS sono vincolanti per tutti i 194 paesi membri nel caso sia dichiarata un’emergenza pandemia. E’ banale ma necessario evidenziare che la vera preoccupazione non dovrebbe derivare dall’influenza A, ma dall’analogia contingente con i già citati spaventosi avvenimenti americani del 1976. Anche adesso, esattamente come allora, i vaccini imposti sono sperimentali, non collaudati, tossici ed estremamente pericolosi per il sistema immunitario umano.

Luca S., Lugano (Svizzera) Commentatore certificato 16.09.09 11:31| 
 |
Rispondi al commento


Diseases covered by GAR
- Anthrax
- Avian influenza
- Crimean-Congo haemorrhagic fever (CCHF)
- Dengue/dengue haemorrhagic fever
- Ebola haemorrhagic fever
- Hendra Virus (HeV) Infection
- Hepatitis
- Influenza
- Pandemic (H1N1) 2009
- Lassa fever
- Marburg haemorrhagic fever
- Meningococcal disease
- Nipah Virus (NiV) Infection
- Plague
- Rift Valley fever
- Severe Acute Respiratory Syndrome (SARS)
- Smallpox
- Tularaemia
- Yellow fever

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.09.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Organizzazione mondiale della sanità

È un soggetto di diritto internazionale vincolato, come tale, da tutti gli obblighi imposti nei suoi confronti da norme generali consuetudinarie, dal suo atto istitutivo o dagli accordi internazionali di cui è parte.

La giurisprudenza internazionale ha precisato che esiste, a carico degli stati, un "obbligo di cooperare in buona fede per favorire il perseguimento degli scopi e degli obiettivi dell'Organizzazione espressi nella sua costituzione"[1].

Caso singolare la Repubblica di Cina (Taiwan) è uno dei membri fondatori dell'OMS, ma fu costretta ad andarsene dopo che, nel 1972, la Repubblica Popolare Cinese (Cina) è stata ammessa all'ONU e Taiwan l'ha lasciato. Dal 1997 Taiwan fa richiesta ogni anno per essere ammessa, ma gli è sempre negata perché Taiwan risulta rappresentata dalla Repubblica Popolare Cinese.

Ma a causa dei rapporti fra i due territori, a dottori ed ospedali di Taiwan è negato l'accesso ad informazioni dell'OMS ed i giornalisti di questo paese non possono partecipare alle attività dell'OMS.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.09.09 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Vorremmo urlare, ma restiamo impassibilmente zitti e muti.

Sappiamo che stiamo morendo, ma non riusciamo a muovere un dito.

Berlusconi è sicuramente ammalato.


Noi, di più.

(Edmondo Berselli)

SI!!!!!! E' COSI!!!!

Berlusconi ci prende a schiaffi ogni ora del giorno e noi restiamo fermi a prenderli.

Berlusconi è capo del governo grazie agli IGNAVI-ITALIANI!!!!

Dei veri cittadini, dei veri partiti, ieri sera avrebbero dato vita ad una rivolta immediata con l' occupazione della RAI invece, tante CHIACCHIERE A SALVE con le quali ognuno sfoga la sua rabbia, come anch' io sto facendo, ma NON SUCCEDE mai NIENTE di concreto per cacciare un BURATTINO che non fa nemmeno più ridere.

Ormai questo paese andrà avanti per anni in questo modo, perché tutti coloro che hanno potere,e che potrebbero ribaltare la situazione in pochi giorni se veramente lo volessero, hanno il loro tornaconto ad averlo come capo del governo.

Sante. Marafini Commentatore certificato 16.09.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 6 ottobre l'udienza: dalle prime indiscrezioni prevarrebbe il no alla legge

"Lodo Alfano privilegio illegittimo"

di LIANA MILELLA

ROMA - "Privilegio illegittimo" per una legge "criptopersonale". Il lodo Alfano "incostituzionale" come il suo recente antenato, il lodo Schifani. La Consulta lo bocciò, era il 20 gennaio 2004, e adesso non può che mettere l'identico timbro sul suo figlioccio che lo riproduce in fotocopia. La procura di Milano e il suo avvocato, il presidente dei costituzionali italiani Alessandro Pace, versus il duo Niccolò Ghedini-Pietro Longo che sostengono le ragioni del Cavaliere. Guerra legale a colpi di memorie fresche di deposito nel palazzo che fronteggia il Quirinale e dove solo dalla prossima settimana si riprenderà a lavorare in un clima sospettoso e blindato.

Meno 21 giorni all'appuntamento giudiziario più importante dell'anno, l'udienza pubblica del 6 ottobre alla Consulta sul lodo Alfano, lo scudo che consente di sospendere i processi per le quattro più alte cariche dello Stato, ma che finora ha congelato "solo" tre processi di Berlusconi, Mills e diritti tv a Milano, compravendita dei senatori a Roma. Legge bocciata ad horas da oltre cento costituzionalisti che la etichettarono come incostituzionale e che altri 36 difesero. Giuristi progressisti contro conservatori.

Meno 21 giorni e lo scontro si svolgerà nell'aula delle udienze, tutta oro e stucchi, della Consulta. Poi sarà camera di consiglio super segreta. Il presidente Francesco Amirante vorrebbe una pronuncia rapida per via di un viaggio che due giorni dopo lo porterà a Lisbona, ma tutto dipenderà dalla discussione e dagli schieramenti. Le prime indiscrezioni danno un primo possibile esito: su 15, otto per la bocciatura, cinque contrari, due incerti. Da questi dipenderà il destino della legge che, se cassata, metterà in seria crisi il governo.

segue:

http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/politica/giustizia-11/lodo-illegittimo/lodo-illegittimo.html


Consiglio di leggere giornalmente il sito ufficiale di Jane Burgermeister:

http://www.theflucase.com/

Luca Fattorini 16.09.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

BRUNO VESPASIANO, il pisciatoio d'italia.

Boicotta la tv, accendi il cervello

Gabriele ., roma Commentatore certificato 16.09.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Secondo i vostri auspici e le vostre esortazioni, Vespa avrebbe dovuto fare l'1% di ascolto.

Ha fatto il 13 e rotti per cento, il che vuol dire, anche da quanto ho letto qui, che in diversi non hanno ottemperato al diktat.

Io non l'ho visto: c'era un altro programma (non la fiction di Canale 5), che mi interessava, ed ho visto quello.

Ma Vespa l'ho registrato perchè, checchè se ne dica, l'informazione che dà lui ha il pregio di essere assai più obiettiva di quella di altri.

E' chiaro che chi va in studio solo per offendere, sia il conduttore che gli altri ospiti, viene poi emarginato.

Ma questo non toglie nulla al confronto che è sempre equilibrato.

Cosa che non succede in altri studi, dove è facile che uno si trovi da solo contro tutti.

Dama- 09 16.09.09 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il miglior articolo sull'argomento delle influenze con numeri e statistiche; per capire quanto sia veramente falso l'allarme.
L'influenza dei porci
http://www.byoblu.com/post/2009/09/11/Linfluenza-dei-porci.aspx

Come tutti gli anni, anche quest'anno arriva l'influenza. Come tutte le influenze darà febbre, mal di testa, dolori muscolari, nausea, diarrea e tosse. Le influenze possono uccidere. Lo fanno in rari casi, quando colpiscono individui molto debilitati, che soffrono di patologie croniche o che hanno malformazioni organiche. A differenza delle solite influenze, tuttavia, l'influenza di quest'anno uccide molto meno: il tasso di mortalità è dello 0,3% in Europa e dello 0,4% negli USA. In Gran Bretagna, su oltre centomila casi, ci sono stati 30 morti. Negli States, su un milione di casi, sono decedute 302 persone. In Argentina 350, in Cile 128 e in Nuova Zelanda 16. In tutto il mondo, alla fine dell'inverno australe, si parla di circa 2500 morti.

Solo in Spagna, di comune influenza ogni inverno ci rimettono la pelle fino a 3000 spagnoli, circa mezzo milione di persone in tutto il mondo. La malaria miete ogni anno milioni di vittime. La diarrea uccide oltre 2 milioni di bambini all’anno in tutto il mondo: con 25 centesimi a testa si potrebbero salvare. Troppo pochi. La polmonite e altre amenità, curabili con vaccini altrettanto economici, fanno fuori 10 milioni di persone all’anno. Sono numeri ai quali nessun giornale dedica la prima pagina. Invece, 2500 morti in tutto un inverno sono un problema di cui far discutere tutto il mondo.

La definizione di pandemia è stata modificata. Una malattia pandemica, prima, era tale solo se aveva un elevato tasso di mortalità. Ora..

..continua nel link

Nicola Ulivieri, www.nicolaulivieri.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento

.......
Da quando (nel 1986) mi vaccino non ho più contratto la comune influenza. Prima mi ammalavo ogni anno. Quest'anno, per la prima volta, non so che fare. Mancano informazioni univoche, forse mancano i controlli sui vaccini e ci sono -parafrasando il premier - troppi farabutti in giro.
M. Mazzini

==============================================

Io non mi sono MAI vaccinato, faccio l'influenza ogni 4-5 anni e mi dura uno, due giorni.
Mio fratello si vaccina tutti gli anni e tutti gli anni - immancabilmente - si fa la sua settimana a letto con la febbre.
Dov'è il riscontro scientifico dell'efficacia del vaccino?

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 16.09.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insomma il p2ofilo e l'insetto bavoso nn li ha visti un cazzo di nessuno.. CHE FIGURA DI MERDA!!! E' solo l'inizio ma nn mi sembra si stia andando male, diamoci dentro SENZA PIETà!!!

I HAVE A DREAM SILVIO E MACCIELLO ALLE PATRIE GALERE!!!!!!!!!!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Peste suina?.
Metti a caso, Berlusconi con Mori.
Result: Berlusconi Mori.....

enrico w., novara Commentatore certificato 16.09.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Praticamente la stessa logica di questo blog: una volta diffusa la paura, più che la soluzione, il blog raggiunge il suo scopo.
Gianluca Comi

=======================================

Esatto. Cambia solo l'effetto. Il vaccino viene inoculato a molti e pagato da tutti. Il blog premia o danneggia solo pochi adepti. Riesci a coglierne la differenza? No eh? Vaccìnati! :-)

Pace e Bene

Luca Popper
----------------------------

La differenza era ovvia, ma parlando di lucro non osavo svelare l'arcano alle anime sensibili e devote. Fortuna che ci hai pensato tu.

Cozze e Fichi

Gianluca Comi

Gianluca Comi 16.09.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’unica cosa che brucia al nano è il calo nei sondaggi.

DOBBIAMO SCRIVERLO A CARATTERI CUBITALI CHE IL SUO PERSONALE GRADIMENTO E’ AL 47 %

Ovvero in pochi mesi HA PERSO 15 ( dico QUINDICI) PUNTI.

Evvvaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii !!!!!!!!!!!

(sono soddisfazioni da poco, ma vuoi mettere....)

meri c Commentatore certificato 16.09.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

RIASSUMENDO i miei commenti ai post precedenti faccio un "richiamo" al mio "vaccino anti-mono-polio". Monopolio a svantaggio delle nostre libertà di scelta e della nostra possibilità di ricerca da altri indirizzi non medici e a favore dell'autorità medico sanitaria che impone le sue direttive al mondo globale fino ad uno stato di polizia medico-sanitaria per epidemia che, ripercorrendo fatti storici, ad esempio della battaglia per la scelta di cure mediche del popolo di Erbè (Italia), ne risulta la peggiore dittatura che possa esistere perché vede chi considerato infetto o chi non dimostra l'avvenuta vaccinazione come un morto vivente, uno zombie che contagia gli altri e che si vede anche il popolo contro, soddisfatto e "salvo" da questi mostri quando gli si impone il Trattamento Sanitario Obbligatorio che fa di questa vittima una vera e propria cavia per tutti gli esperimenti che si vogliano. I moderni "virus genetici" o retrovirus AIDS,MUCCA PAZZA,SARS,AVIARIA,FEBBRE SUINA scaturiscono dai laboratori per la modificazione genetica degli animali in zootecnia per aumentare le loro prestazioni per la produzione dei loro prodotti: latte, uova, formaggio e carne. La zootecnia è anche causa di disboscamenti, INQUINAMENTO DELLE ACQUE, effetto serra e altri danni che stanno arrecando la distruzione della Terra a misura d'uomo. Lo stato di dittatura medico sanitaria da epidemia darà la vittoria alla globalizzazione del mondo che vuole il pianeta ridotto a laboratorio bio-chimico con l'umanità ridotta a macchina pari a quello che si sta facendo agli animali da zootecnia. La lobby medico biochimico farmaceutica costringerà con lucro spudorato ad abbonarsi annualmente ai vaccini contro i nuovi virus come si fa per gli antivirus per i nostri computer. Sul notiziario MSN di ieri si riportava la paura e il rifiuto di 1/3 tra medici e paramedici nel farsi vaccinare; ora perchè tocca a voi ma quando somministrate e spermentate le peggio schifezze farmacologiche sui pazienti

Gianni Carlevaro 16.09.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Quanto segue è in argomento.

VACCINI CONTRO IL NULLA

postato da Gianluca Freda (06/09/2009)

LA TEORIA DELL’ORIGINE VIRALE DELLE MALATTIE

di Arthur M. Baker-2005

Estratto da Exposing the Myth of the Germ Theory-a cura del College of Practical Homeopathy,

In origine la parola “virus” significava veleno e il termine “virulento” voleva dire velenoso. Oggi intendiamo per virus una entità submicroscopica e “virulento”, in generale, significa contagioso. La medicina moderna utilizza il termine “virus” per indicare una microscopica forma di vita capace di infettare le cellule e a cui viene pertanto attribuita la responsabilità di molte delle nostre malattie.

Nell’immaginario popolare, il virus è una forma di vita in grado di parassitare ogni altra forma di vita, inclusi gli animali, le piante e i saprofiti (funghi e batteri).Nella descrizione delle infezioni virali, ai virus vengono attribuiti comportamenti quali “iniettarsi”, “incubare”, “essere in latenza”, “invadere”, avere uno “stadio attivo”, “impadronirsi”, “riattivarsi”, “mascherarsi”, “infettare”, “assediare” ed essere “devastanti” e “mortali”.La teoria medica convenzionale sostiene che i virus nascono da cellule morte che essi stessi hanno infettato. Il virus “si inietta” nella cellula e le “ordina” di riprodurlo, fino al momento in cui la cellula esplode per lo sforzo. I virus sono a questo punto liberi di cercare altre cellule in cui ripetere il processo, infettando così l’intero organismo.Tuttavia i virologi ammettono che i virus, pur avendo natura peculiarmente organica, non possiedono metabolismo, non possono essere replicati in laboratorio, non possiedono alcuna caratteristica degli esseri viventi e, in realtà, non sono mai stati osservati vivi!!

I “virus vivi” sono sempre morti

Il termine “virus vivo” indica semplicemente quei virus creati dalla coltura di tessuti viventi in vitro (cioè in laboratorio), dai quali si possono ottenere trilioni di virus. Ma proprio qui sta il punto: anche se

piersabatino deola, assemini Commentatore certificato 16.09.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera sono andato a teatro su rai1.
Per una mezz'ora.
Sui rapporti con fini, libertà di stampa, democrazia interna del pdl.
Grazie a vespa ce l'ha fatta anche stavolta.
è riuscito a darsi un'immagine "democratica".
Li ha ipnotizzati ancora.

Quelli sono I DANNI che ti può fare un certo giornalismo.

Alla domanda se non ritiene che queste richieste di danni ai quotidiani "intimoriscano" la stampa.
Ha risposto a vespa di non "fare ironia".
vespa lancia il sassolino e poi nasconde subito la mano.
appena lo vede in difficoltà. Lo "soccorre" SUBITO.

Fa una "questione di principio" sulla letterina del vescovo che in realtà invece entrava benissimo nel contesto di propaganda della trasmissione. Quasi "vengono alle mani" per un cazzo.
Eh certo! Lì si poteva fare del "teatrino" senza danneggiare il premier.

I giornalisti presenti "ci provano" per rispetto all'etichetta.
Ma le querele "fanno paura" e tutti stanno bene attenti, compreso sansonetti che poteva benissimo NON STARCI e lasciare fare al Corriere e L resto del carlino. L'unico risultato che ha ottenuto è stato di "legittimare" questo modo di fare informazione. Nulla di più. Sansonetti comunque noto che CI STA SEMPRE. Deve avere capito qualcosa di questa informazione televisiva che mi sfugge.
Di più hanno fatto gli altri che in teoria sono "dei suoi" o quasi. Ci dice invece quello che sappiamo già, cioè che ci sono 3 gruppi editoriali.
E c'è bisogno di andare a porta a porca?
Meglio ancora..sansonetti ci dice e ci ripete che la libertà di stampa NON E' IN PERICOLO.
Poi magari il 19 va in piazza a manifestare...
Boh?
Dico Sansonè....ma te ce metti anche te?

Sulla questione CENTRALE del regime ipnotico mediatico. avete toppato anche ieri sera.
Ci dice che nel pdl "regna l'anarchia".
Così...tra l'indifferenza dei presenti.
Agli Italiani risulterà così che Lui è il "democratico in miglioramento" e voi "siete in mala fede" o nella migliore delle ipotesi "non avete capito in cazzo".
Questa è la sintesi.

Saluti

Alex Malpietro () Commentatore certificato 16.09.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

......
Riguardo al vaccino: Una volta diffusa la paura, più che la malattia, il vaccino raggiunge il suo scopo, che è quello del lucro.

Luca Popper

--------------

Praticamente la stessa logica di questo blog: una volta diffusa la paura, più che la soluzione, il blog raggiunge il suo scopo.
Gianluca Comi

=======================================

Esatto. Cambia solo l'effetto. Il vaccino viene inoculato a molti e pagato da tutti. Il blog premia o danneggia solo pochi adepti. Riesci a coglierne la differenza? No eh? Vaccìnati! :-)

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 16.09.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

seconda parte:
L'impresa nord americana Gilead Sciences ha il brevetto del Tamiflu. Il principale azionista di questa impresa è niente meno che un personaggio sinistro, Donald Rumsfeld, segretario della difesa di Gorge Bush, artefice della guerra contro l'Iraq...


Gli azionisti di Roche e Relenza si stanno fregando le mani... felici per la nuova vendita milionaria.

La vera pandemia è il guadagno, gli enormi guadagni di questi mercenari della salute...


Se l'influenza suina è così terribile come dicono i mezzi di informazione, se l'Organizzazione Mondiale della Salute (diretta dalla cinese Margaret

Chan) è tanto preoccupata, perché non dichiara un problema di salute pubblica mondiale e autorizza la produzione farmaci generici per combatterla?

DIFFONDI QUESTO MESSAGGIO COME SE SI TRATTASSE DI UN VACCINO, PERCHE' TUTTI CONOSCANO LA REALTA' DI QUESTA "PANDEMIA".

icia bol 16.09.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Il giallo della società siciliana dei fratelli Mori-Berlusconi.

.....Per la DIA queste ditte, insieme ad altre, sono sospettate di far parte del «tavolino degli appalti» un patto - sottolinea la DIA - «che garantisce i legami con la grande imprenditoria per la realizzazione dei lavori, il controllo su di essi di Cosa nostra, il recupero delle somme da corrispondere all’organizzazione e ai politici che assicuravano gli appalti». Gli imprenditori con i quali la Co.Ge. di Paolo Berlusconi e Alberto Mori tratta sono Filippo Salamone e Giovanni Bini condannati in via definitiva nel maggio del 2008 per concorso in associazione mafiosa. Il rapporto evidenzia «la sussistenza di specifici elementi di correlazione tra alcune delle società di interesse di Berlusconi e Dell’Utri ed altre società facenti capo a soggetti con ruoli di primo piano nei settori più fortemente condizionati dagli interessi e dalle direttive di cosa nostra». È in questo contesto che il fratello di Mori si muove quando in Sicilia vengono uccisi Falcone e Borsellino e il suo congiunto, colonnello al ROS, apre il contatto con Vito Ciancimino sul quale le la magistratura oggi indaga nell’ambito della cosiddetta «trattativa» tra stato e mafia. Una storia vecchia e complicata con una venatura di giallo per la questione del nome.......

Liberamente tratto da:

http://www.unita.it/news/italia/88424/il_giallo_della_societ_siciliana_dei_fratelli_moriberlusconi

farfallina c., universo Commentatore certificato 16.09.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

vi riporto quanto mi e' arrivato proprio stamane via email:

L'IRONIA NEL SUO MIGLIOR STILE


2000 persone contraggono l'influenza suina e ci si mette la mascherina...

25 milioni di persone con AIDS e non ci si mette il preservativo...


PANDEMIA DI LUCRO ?

Che interessi economici si muovono dietro l'influenza suina?

Nel mondo, ogni anno, muoiono milioni di persone, vittime della malaria..

I notiziari di questo non parlano...


Nel mondo, ogni anno muoiono due milioni di bambini per diarrea che si potrebbe evitare con un semplice rimedio che costa 25 centesimi..

I notiziari di questo non parlano...


Polmonite e molte altre malattie curabili con vaccini economici, provocano la morte di 10 milioni di persone ogni anno.

I notiziari di questo non parlano...


Ma quando comparve la famosa influenza dei polli... i notiziari mondiali si inondarono di notizie... un'epidemia e più pericolosa di tutte, una pandemia!

Non si parlava d'altro, nonostante questa influenza causò la morte di 250 persone in 10 anni...

25 morti l'anno!!


L'influenza comune, uccide ogni anno mezzo milione di persone nel mondo.

...Mezzo milione contro 25.

E quindi perché un così grande scandalo con l'influenza dei polli?

Perché dietro questi polli c'era un "grande gallo".


La casa farmaceutica internazionale Roche con il suo famoso Tamiflu, vendette milioni di dosi ai paesi asiatici. Nonostante il vaccino fosse di dubbia efficacia, il governo britannico comprò 14 milioni di dosi a scopo preventivo per la sua popolazione. Con questa influenza, Roche e Relenza, ottennero milioni di dollari di lucro.


Prima con i polli, adesso con i suini: e così adesso è iniziata la psicosi dell'inflluenza suina. E tutti i notiziari del mondo parlano di questo. E allora viene da chiedersi: se dietro l'influenza dei polli c'era un grande gallo, non sarà che dietro l'influenza suina ci sia un "grande porco?".


L'impresa nord americana Gilead Sciences ha

icia bol 16.09.09 11:03| 
 |
Rispondi al commento

LA RETE VINCE, SEMPRE!

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 16.09.09 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come come come? La direttrice generale di FARMINDUSTRIA è la moglie del ministro sacconi? Allora prima vaccinati tuo marito e poi eventualmente, se sopravvive, ne possiamo riparlare. Italia, repubblica fondata sul conflitto d'interessi!!!!

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 16.09.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe... se anche tu "non sai" la risposta sulla vaccinazione allora sarebbe stato meglio stare zitti... certo è che tempo fa una notizia del genere l'avresti riportata diversamente... magari ci avresti detto di informarci su chi ditribuisce il vaccino nel mondo e su quanto ci guadagnano, ricordando che spesso nei consigli di amministrazione di queste case farmaceutiche ci sono politici:
Big Pharma
Baxter
Sanafi-Aventis
Novartis
e magari anche se le accuse sono in corso d'opera ci avresti informato su quello che sembra aver scoperto la giornalista austriaca Jane Burgermeister che ha denunciato l'OMS e le Nazioni Unite in merito alla diffusione di tale vaccino.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

RICORDINO...

Si potrebbe avere alla fine del post una banner informativo o un Post Scriptum che pubblicizzi la manifestazione "Agenda Rossa" organizzata da Salvatore Borsellino per il 26 Settembre a Roma?

Roma 26 Settembre Manifestazione Agenda Rossa con Salvatore Borsellino.

Roma 26 Settembre Manifestazione Agenda Rossa con Salvatore Borsellino.

Roma 26 Settembre Manifestazione Agenda Rossa con Salvatore Borsellino.

Roma 26 Settembre Manifestazione Agenda Rossa con Salvatore Borsellino.

Roma 26 Settembre Manifestazione Agenda Rossa con Salvatore Borsellino.

Roma 26 Settembre Manifestazione Agenda Rossa con Salvatore Borsellino.

Roma 26 Settembre Manifestazione Agenda Rossa con Salvatore Borsellino.

Roma 26 Settembre Manifestazione Agenda Rossa con Salvatore Borsellino.

Roma 26 Settembre Manifestazione Agenda Rossa con Salvatore Borsellino.

Roma 26 Settembre Manifestazione Agenda Rossa con Salvatore Borsellino.

Roma 26 Settembre Manifestazione Agenda Rossa con Salvatore Borsellino.


info:
http://www.19luglio1992.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1657:manifestazione-qagenda-rossaq-roma-26-settembre-2009&catid=21:comunicat

oppure clicca il mio nome.


SO CHE OGGI ARRIVERA' UN ARTICOLO MEMORABILE SU QUANTE PALLE SONO STATE RACCONTATE IERI ALLA FACCIA NOSTRA E DI CHI FATICA OGNI GIORNO PER METTERE INSIEME IL PRANZO CON LA CENA. PER FORTUNA CHE LA TV L'HO BUTTATA. OGGI MI SONO VISTO ALCUNI SPEZZONI MIRABOLANTI SU YOUTUBE.
NON VEDO L'ORA DI LEGGERE IL NUOVO ARTICOLO DI GRILLO. ITALIANIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!

Mario Crozza 16.09.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento

"Vespa battuto da canale 5"

Possibile che comunque la si giri, Berlusconi vince?

Gianluca Comi 16.09.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento

mi hanno detto che ieri il nano faceva vedere a Vespa scolapiatti e frigoriferi.

Toni Alamo 16.09.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“AHI! AHI! AHI!, SIG. LONGARI, MI È CADUTA SUL UCCELLO”

Dal Corriere della Sera:

“DATI DI ASCOLTO PORTA A PORTA CON BERLUSCONI” battuto da "L'ONORE E IL RISPETTO"

Vespa ha avuto un ascolto del 13,47%, mentre la fiction di Canale 5 ha fatto oltre il 22%.

MILANO - Porta a Porta, nello speciale con Berlusconi sulla consegna delle case ai terremotati, ha avuto un ascolto del 13,47%, per un totale di 3.219mila spettatori. Di solito il programma di Vespa ha un ascolto del 18,30% per le prime serate e del 17,50% per le seconde (dati ufficio stampa Rai 2008-2009). Martedì sera sarebbe quindi stato battuto dalla "corrazzata" di Canale 5 "L'Onore e il rispetto", che avrebbe raggiunto il 22,61% con oltre 5 milioni di spettatori con il programma "Onore e rispetto" con Gabriel Garko

Paolo R. Commentatore certificato 16.09.09 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con i dipendenti pubblici ai quali viene decurtato lo stipendio in caso di malattia e i cococo e chiccirichì che la malattia non l'hanno pagata del tutto abbiamo creato la condizione ideale perchè l'infezione si possa espandere senza limiti.

stefano

Stefano C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Regole di base per non prendersi l'influenza: non frequentare luoghi affollati (meglio evitare i congressi), soprattutto se in quei luoghi ci sono persone maleducate che starnutano e tossiscono senza curarsi di chi sta intorno, lavarsi spesso le mani(col sapone).

La mascherina non serve a niente.

Il virus è debole: all'aria resiste solo un paio di minuti.

Qualche minuto in più se fa freddo.

Quindi meglio evitare di fare manifestazioni all'aperto.

Dama- 09 16.09.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Who's who

Paolo Rocco Viscontini


Ingegnere elettrico attivo nel solare fotovoltaico da 10 anni, ha fondato Enerpoint nel 2001.


I soci di Enerpoint sono 25 persone che prima di tutto condividono un "progetto etico": fare sistemi solari è di per sè un fatto positivo (per l'ambiente e per lo sviluppo sostenibile), ma quando gli attuali soci di Enerpoint hanno rilevato una parte delle quote dell'ing.
Rocco Viscontini, hanno condiviso la scelta di destinare una parte consistente degli utili (nel momento in cui fossero arrivati... e l'anno 2004 è stato il primo anno in cui il bilancio Enerpoint ha chiuso in attivo, dopo 3 anni di investimenti) per realizzare sistemi fotovoltaici (e non solo...) nei paesi in via di sviluppo.
Entro la fine del 2005 l'ospedale di Angal (Nord dell'Uganda) avrà acqua potabile proveniente da un pozzo la cui pompa sarà alimentata da un impianto fotovoltaico e un ragazzo del villaggio comincia quest'anno a seguire nella capitale Kampala una scuola da elettricista grazie al supporto economico di Enerpoint (prima adozione a distanza di elettricisti che si conosca....).

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Porta a Porta con Berlusconi
battuto da "L'Onore e il rispetto"
Vespa ha avuto un ascolto del 13,47%, mentre la fiction di Canale 5 ha fatto oltre il 22%
MILANO - Porta a Porta, nello speciale con Berlusconi sulla consegna delle case ai terremotati, ha avuto un ascolto del 13,47%, per un totale di 3.219mila spettatori. Di solito il programma di Vespa ha un ascolto del 18,30% per le prime serate e del 17,50% per le seconde (dati ufficio stampa Rai 2008-2009). Martedì sera sarebbe quindi stato battuto dalla "corrazzata" di Canale 5 "L'Onore e il rispetto", che avrebbe raggiunto il 22,61% con oltre 5 milioni di spettatori con il programma "Onore e rispetto" con Gabriel Garko.

CHE SPECIALE..........!!!! FALLIMENTO TOTALE....!!

Roberto Astolfi 16.09.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Il pollo ha il raffreddore
il piccione la polmonite...
e adesso ci raccontano che i
maiali portano la febbre.

ATTENZIONE: TUTTI I DISCENDENTI DAL 1918 ad oggi sono immuni al virus H1N1, perchè già sconfitto dal sistema immunitario dei nostri avi.
La febbre Spagnola aveva lo stesso virus - H1N1.
Infatti morì solo chi si era vaccinato, e sopravvisse solo chi non aveva fatto il vaccino che sconfisse il virus con il proprio sistema immunitario.
I miei Bis-nonni sono vissuti senza vaccini ed io grazie a loro sono ancora quì.

NON VACCINATEVI

Emanuel B. 16.09.09 10:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Le tappe della crisi.

Dal collasso dei mutui subprime ai giorni nostri, passando per il fallimento di Lehman Brothers.

http://www.corriere.it/esteri/09_settembre_14/scheda_tappe_della_crisi_21e40a36-a151-11de-9cad-00144f02aabc.shtml

===============

Interessante articolo da leggere e da tenere a mente, per capire i punti cruciali della crisi economica attuale.

farfallina c., universo Commentatore certificato 16.09.09 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Dato che si parla di vaccini volevo farvi una domanda: se rifiuto di farmi iniettare il vaccino cosa succede?
Mi mettono in quarantena o altro? Preferiscono andare in quarantena o altro piuttosto che avvelenarmi con certe sostanze.
O ci sono esami (che i medici e i loro familiari di sicuro faranno ma che non sono sicuro faranno fare ai loro pazienti)-anche pagando- che permettono di vedere se si può o non si può usufruire del vaccino?
Detto molto onestamente, per passate e dolorose esperienze, non mi fido molto dei medici.
Comunque potete rispondere alle mie domande?

Sig. Nessuno 16.09.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Merck ammette l'inoculazione del virus del cancro - La divisione vaccini della farmaceutica Merck, ammette l'inoculazione del virus del cancro per mezzo dei vaccini.
La sconvolgente intervista censurata, condotta dallo studioso di storia medica Edward Shorter per la televisione pubblica di Boston WGBH e la Blackwell Science, è stata tagliata dal libro "The Health Century" a causa dei sui contenuti - l'ammissione che la Merck ha tradizionalmente iniettato il virus (SV40 ed altri) nella popolazione di tutto il mondo.
Questo filmato contenuto nel documentario "In Lies We Trust: The CIA, Hollywood & Bioterrorism", prodotto e creato liberamente dalle associazioni di tutela dei consumatori e dall'esperto di salute pubblica, Dr. Leonard Horowitz, caratterizza l'intervista al maggior esperto di vaccini del mondo, il Dott. Maurice Hilleman, che spiega perché la Merck ha diffuso l'AIDS, la leucemia e altre orribili piaghe nel mondo : http://www.youtube.com/watch?v=edikv0zbAlU

Nei vaccini venduti al terzo mondo si é scoperto che molti di questi contenevano l'ormone B-hCG un anti fertile se immesso in un vaccino.
La corte Suprema delle Filippine ha scoperto che oltre 3 milioni di ragazze e donne hanno assunto questi vaccini contaminati, cosí come in Nigeria, Tailandia ecc...
Per chi non abbia ancora visto questi video-documenti scioccanti:
http://uk.youtube.com/watch?v=edikv0zbAlU
http://it.youtube.com/watch?v=wg-52mHIjhs&feature=related
Sembrerebbe che oltre al profitto a tutti i costi, ci sia dietro qualcosa d'altro....impedire alle donne dei paesi del terzo mondo... di avere figli....
http://www.mednat.org/vaccini/Istatvaccino.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.09.09 10:42| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Da quando (nel 1986) mi vaccino non ho più contratto la comune influenza. Prima mi ammalavo ogni anno. Quest'anno, per la prima volta, non so che fare. Mancano informazioni univoche, forse mancano i controlli sui vaccini e ci sono -parafrasando il premier - troppi farabutti in giro.

M. Mazzini 16.09.09 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Basilicata, i fondi europei per sponsorizzare la Miss

14 settembre 2009
Quando Vito De Filippo, presidente della regione Basilicata, ha annunciato il piano di stanziamento dei fondi Fesr destinati alla regione, si è probabilmente dimenticato di includere la voce Miss Italia nella lista dei beneficiari. "L’economia lucana" spiega De Filippo, "non uscirà dalla crisi prima del secondo semestre del 2010", oltretutto " i dati dimostrano che gli effetti della crisi internazionale sono più consistenti in Basilicata rispetto al resto d'Italia e al Mezzogiorno". Ecco perché i fondi europei verranno "orientati proprio a fronteggiare la crisi". Dev’essere per questo che la regione ha deciso di sponsorizzare a Miss Italia Oriana Morandi, di Picerno, classe 1991. In calce ai volantini con le foto della ragazza, distribuiti per raccogliere televoti, appaiono infatti i loghi del Fesr (fondo europeo di sviluppo regionale) e della regione. Si tratta, come riporta il Quotidiano della Basilicata, di vetrine tappezzate da manifesti, volantini distribuiti, un furgone che invita la gente a votare. Un vero e proprio investimento.

A quanto ammonti, non è dato sapere: la regione nega ogni coinvolgimento e attribuisce la responsabilità alla Pro Loco, l'associazione dedita alla promozione turistica, che avrebbe utilizzato i loghi della regione senza consenso. Il senatore Egidio Digilio, in quota Pdl, sostiene però che "qualcuno dovrebbe spiegarci come si pensa di ridurre lo scarto esistente tra i vari livelli di sviluppo delle regioni, che è l'obiettivo centrale del Fesr, finanziando la partecipazione al concorso di Miss Italia". In più, la Giunta regionale non ha intenzione di intraprendere alcuna azione contro l'utilizzo dei propri loghi da parte della Pro Loco, e informa di essersi limitata a inviare una lettera di protesta, che però non vuole rendere pubblica.
segue:

http://antefatto.ilcannocchiale.it/post/2333128.html

manuela bellandi Commentatore certificato 16.09.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Se ci si fosse sforzati di seguire i telegiornali (e ce n'è un'ampia scelta, per tutti i gusti e tutte le simpatie politiche), si saprebbe che questa influenza non è diversa dalle altre.

Come le altre può dare complicazioni in soggetti già debilitati o vulnerabili, come bambini e adolescenti.

Una volta tanto gli anziani sono i meno esposti, perchè hanno già gli anticorpi (forniti anche dai vaccini fatti in passato), per combatterla meglio.

Quindi il vaccino sarà dato in primo luogo agli operatori più esposti, poi ai bambini ed ai ragazzi, e solo per ultimi agli anziani.

Per qualcuno sarà obbligatorio, per altri facoltativo.

Dama- 09 16.09.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x viviana.

integro

Già alcuni anni fa si registrò un analogo caso: A. Galli di Seregno, seguì questa tesi, dovette subire un processo dinanzi alla pretura di Desio; alla fine fu assolto, perché il rifiuto della vaccinazione anti tetanica e antipoliomielitica richiesta obbligatoriamente da due diverse leggi, NON è reato.

http://www.mednat.org/vaccini/librobianco17.htm

Nessuno si è assunta la responsabilità di sciogliere il nodo della questione, vale a dire se è lecito o non, frequentare la scuola senza aver provveduto alle vaccinazioni rese obbligatorie dalla legge.
Per il Vanoli si tratta di una questione di principio: La Costituzione, dice, mi permette di professare la mia etica di vita secondo i miei principi filosofici e religiosi; seguiamo la Medicina Biologica o Naturale da molti anni con ottimi risultati, auto gestendo la salute nostra e quella dei nostri figli.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.09.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Dopo 15 anni di lavoro ...straordinari non retribuiti (un ora al giorno per 15 anni ...quanto fà?),assegn familiari mai visti e con solo 15 giorni di preavviso mio fratello con moglie e figlio a carico,un affitto da 500 euro è stato appena licenziato.... mo berlusconi gli regala una casetta con la carne in frigo per una settimana e l'acqua da pagare per tutta la vita...

auguro che questo succeda a tutti gli italiani

Vincenzo D., Brusciano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


O.T.

Vespa, cento puntate a peso d'oro
di Carlo Tecce

(...)

Anche se, da otto anni, non è più un giornalista interno della Rai, ma un esterno che concede in appalto la sua professionalità. Il contratto di Vespa è un caso unico: era sui fogli volanti che circolavano nel 2005 a fine legislatura, durante il rinnovo del consiglio di amministrazione Rai, così pesanti che ottennero le firme giuste e garanzie faraoniche (i vari Fabio Fazio o Simona Ventura devono rinnovare ogni biennio). L’accordo è di cinque anni e riguarda il «minimo» per cento puntate a stagione: dal 2005 sino al 31 agosto 2010, un milione e 187 mila euro annui più un aumento del 5% dal 2008 e quindi un milione e 247 mila euro lordi. A «Porta a porta» si fatica dieci mesi l’anno e quattro giorni a settimana: il tetto è presto sforato. Calma, Vespa aveva previsto l’extra: speciali in seconda serata (10.329 euro) e speciali in prima serata (20.650 euro). In media le «specialità» sfiorano 40 giorni per un totale di un altro mezzo milione.
16 settembre 2009

http://www.unita.it/news/italia/88502/vespa_cento_puntate_a_peso_doro

manuela bellandi Commentatore certificato 16.09.09 10:34| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Roma, impiegati sequestrano dirigente
Nella Capitale, ad un consigliere d'amministrazione della società di servizi informatici Eutelia è stato impedito di uscire dal suo ufficio dai dipendenti che da due mesi non ricevono lo stipendio. Intervento della polizia per liberarlo
10 settembre, 2009

Anche in Italia, tra le tante forme di protesta, i lavoratori scelgono quella del sequestro dei manager. È successo oggi nella sede romana dell'azienda di servizi informatici e di telecomunicazioni Eutelia. Dalle tre del pomeriggio ad uno dei consiglieri di amministrazione della società è stato impedito di uscire per ore dal suo ufficio da un centinaio di lavoratori esasperati che pretendevano da lui delle risposte, prima fra tutte perché da due mesi non ricevono lo stipendio. Ma alla fine arriva la polizia, il manager è libero. E i lavoratori tornano a casa ancora una volta senza risposte.

video:

http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/2009/09/10/roma_impiegati_sequestrano_dirigente.html


ho diffuso ieri tra i nostri associati Adimo (www.adimo.org), questa mail:
E’ in corso una campagna mediatica di vaste proporzioni sulla ormai famigerata “ pandemia da febbre suina”, l’influenza A/H1N1. Si è voluto trasformare un banalissimo virus influenzale, neanche tanto aggressivo in un nemico mortale, facendo leva sulla paura. Sistema questo, ormai tristemente noto: spargere il terrore per manipolare le masse… Purtroppo il sospetto che questa campagna sia stata montata al solo scopo di realizzare profitti vendendo vaccini diventa sempre più fondato… È pericoloso, soprattutto perché i vaccini, che già presentano rischi in linea generale, nella fattispecie, non sono neanche stati testati. E’ triste: ragione di mercato mascherata da preoccupazione per la salute pubblica. Se così fosse, sarebbe un reato, grave. Dobbiamo imparare a difenderci da soli, usando il cervello, acquisendo i mezzi necessari per non lasciarci trascinare da chiunque si arroghi il diritto di decidere, subdolamente, in un momento qualsiasi e per qualsivoglia interesse, sulla nostra salute e/o il nostro avvenire.
Vi invito a leggere l'allegato al seguente link:

http://www.nexusedizioni.it/apri/Argomenti/Medicina-e-salute/Lettera-ai-genitori-sulla-nuova-influenza---di-Eugenio-Serravalle/

... e ad usare la testa...

"Fatti non foste a viver come bruti, ma per
seguire virtute e canoscenza".
Dante Alighieri (Div.Comm Inf.XXVI)

gabriella caputo, reggio calabria Commentatore certificato 16.09.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe stiamo aspettando la tua canditatura anche in uno a 5 stelle e non solo nel PDL o PDmenoelle, ma una domanda sorge spontanea .... il grande DeMagistris già gli hanno tagliato le palle o si è già adeguato?

Ciao

Enrico Russo 16.09.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Off Topic

ABBIAMO DEI RADAR...

La cosa "curiosa" è che se arriva una barchetta con quattro "clandestini" riescono a intercettarla.

Se affonda una nave carica di rifiuti tossici: nessuno sa niente, nessuno ha sentito, nessuno ha visto e i radar stavano guardando la televisione.

Dal momento che gli avanzi del nucleare sanno come "stoccarli" il nucleare avanza ecco le dieci aree individuate per la costruzione delle 4 centrali:

1) Monfalcone (Gorizia). Uno degli elementi decisivi: la presenza del mare
2) Scanzano Jonico (Matera). Già individuato per il deposito delle scorie
3) Palma (Agrigento): la Regione Sicilia si sarebbe detta favorevole
4) Oristano: da sempre la Sardegna è nella top ten per i siti.
5) Chioggia. I cittadini stanno già organizzando le proteste.
6) Caorso. È uno dei siti che già ospita le centrali.
7) Trino Vercellese. Anche qui c’è un impianto in decommissioning.
8) Montalto di Castro: vicino al mare e un sito già individuato in passato
9) Termini Imerese. Pioggia di smentite ufficiali, ma i residenti temono.
10) Termoli: uno studio ne elenca le caratteristiche favorevoli al progetto

ORBI.

By Gian Franco Dominijanni


E ce voleva cazzi pe' esse un primo ministro mejo de De Gasperi...!
Bòno pure quello.

L'unica cosa veramente sottovalutata è che lo gnomo dalla scopa cucita in testa c'ha avuto un gran BUCIO DE CULO... un terremoto in primavera, con tutta l'estate davanti è stata una mano santa per piazzare prefabbricati in legno (roba da Bricofer), cucine e spumantino e lasciare la speculazione edilizia ai compari costruttori per devastare il territorio con inutili colate di cemento.
Paragonare L'Aquila all'Irpinia poi è una paraculata permessagli soprattutto da questa finta informazione antiberlusconiana: l'Irpinia con alle porte l'inverno e migliaia di vittime no fa testo in questa questione se non per schifare ancora di più il nano di merda e i suoi accoliti. Se invece d'infilarsi cappucci e grambiulini nell'80 avesse messo piedi in quesi posti così tragicamente colpiti forse per la prima volta in vita sua proverebbe ribrezzo per se stesso.

Hasta zozzoni...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 16.09.09 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa ad accertare l'audience? Roberta Gisotti in questo libro svela tutti gli arcani: cinquemila famiglie sono il "campione" che rappresenta o dovrebbe rappresentare tutti noi, e hanno sul loro televisore un aggeggio elettronico che registra minuto per minuto i loro comportamenti. I loro? I nostri, perché moltiplicando i loro per quanti sono presuntivamente i telespettatori del nostro paese è come se quello che hanno visto loro lo avessimo visto tutti noi. Il fine è ovviamente quello di prevedere i nostri comportamenti di utenti-consumatori, più consumatori che utenti o utenti in quanto consumatori. Da qui derivano tutte quelle quasi fatali distorsioni del monitoraggio che il libro rivela una ad una.

http://www.ibs.it/code/9788835951988/gisotti-roberta/favola-dell-auditel.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 16.09.09 10:25|