Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La difesa del membro


Ghedini_Fede.jpg
Continuano le incredibili, irresistibili, straordinarie dichiarazioni di Mavalà Ghedini, deputato e avvocato di Silvio Berlusconi, detto anche Lurch (famiglia Addams). Ghedini ha chiesto un risarcimento di due milioni di euro all'Unità per frasi lesive della reputazione del suo cliente. Mavalà riferisce che: "Stavolta ci siamo mossi per una pura questione di principio. Non tutto e' frutto di astuzia politica. Ci sono mosse dettate dal puntiglio, dall'orgoglio. Berlusconi é pronto ad andare in aula a spiegare che non solo non e' un gran porco ma nemmeno impotente." Ghedini è sicuro del fatto suo, ma come farà a conoscere così intimamente lo psiconano? E' Berlusconi che alza il membro, ma è Ghedini che lo difende. Mavalà, mavalà, mavalà...

4 Set 2009, 23:22 | Scrivi | Commenti (75) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ghedini ma va la

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.09 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Destinazioni che non tutti però si dicono disposti ad accettare in quanto si tratta di alberghi nell'area peligna e nella Marsica, Ovindoli e Sulmona le destinazioni più indicate, che si troverebbero - secondo le persone rimaste a piazza d'Armi - distanti rispetto al posto di lavoro. In seguito alle tensioni, la Protezione Civile ha vietato l'accesso al campo ai giornalisti.

Antonio LEN_IN_ASED, Roma Commentatore certificato 11.09.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Stanno tornando in forze con una faccia tosta incredibile,qualche giorno fa riportavo sul bog, un servizio di raitre- RAITRE!!!!!su Mastellone per la festa del suo giornale semiclandestino,che non lo leggono nemmeno coloro che vi scrivono.Ieri,con una faccia da sberle è comparso nel tg regione Sicilia Nino Strano,si quello che ingurgito la mortadella al Senato e brindò con spumante alla caduta del governo Prodi.<<ebbene è comparso per dire che anche in Sicilia ci sarà l'alta velocità e che un passeggero che parte da Trapani per Siracusa non sarà più costretto a cambiare treno a Palermo,il tutto con aria soddisfatta come quelli che hanno scoperto l'acqua calda,a parte la minkiata detta,ma era proprio necessario che la dicesse questo spregevole individuo?

IL SICILIANO 10.09.09 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Contrariamente a quanto scritto dalla maggior parte degli intervenuti, penso che dovranno essere i giornalisti de l'Unità a dimostrare che accappatoio selvaggio è impotente! Mi chiedo come faranno; anzi, lo so già! Proietteranno su un mega schermo le tette e il culo della d'Addario e, se qualcosina si muoverà attraverso la patta dei calzoni, i giornalisti verranno condannati.
A meno che non riescano a dimostrare che a muoversi non è stato il pisellino, ma qualche marchingegno ideato da Lurch Ghedini!!!
ahahaah
Ma pensi alle cose serie del paese invece di perder tempo a querelare i giornalisti per ste cazzate, anzi... non pensi al paese e si ritiri in composto silenzio; AMEN

Claudio Monte 10.09.09 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ti proteggi col lodo alfano ma se c'è da andare in aula per principio ci vai vero???
Non avevi tempo da perdere vero???
Se non vuoi farti processare allora vale anche l'opposto visto che devi avere il tempo di mandare avanti il paese...
Vergogna vergogna vergogna

Davide Fasoli 09.09.09 16:52| 
 |
Rispondi al commento

il bello è che ci crede veramente nelle stronzate che dice

serena longoni, bovisio masciago Commentatore certificato 09.09.09 15:15| 
 |
Rispondi al commento

IL BERLUSKA AVRA' UN'EREZIONE IN TRIBUNALE!
IL GHEDAZZO MANOVRERA' SAPIENTEMENTE!

mario l 08.09.09 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma il cinci di Papi sarà assicurato ?

:-D

Segreteria M.S.D.F.L.I. Commentatore certificato 08.09.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

E' un'astuta mossa politica, non lo avete ancora capito! Portando il membro in tribunale, vuole solo dimostrare, senza ombra di dubbio, che ce l'ha duro quanto Bossi, se non di più. Molti della Lega saranno tentati di votare per lui, se a Bossi, puta caso, gli si ammoscia. Sappiamo tutti come quelli della lega lo preferiscono duro.Bravo Pirlusconi!

luigi casciaro 07.09.09 22:15| 
 |
Rispondi al commento

NICCOLO’ GHEDINI

Va là va là...
calunnie! falsità!
Vi distruggo e disintegro
sporchi comunisti
nemici infami del mio papi-padrone!
Io Niccolò Ghedini Mavalà
deputato e legale d’ogni illegalità
io denuncio e querelo per l’eternità
chiunque mai farà da oppositore
al mio supremo Silvio Protettore
contro tutte le porche verità
diffuse a mezzo stampa o in libera emittente.
Io Niccolò Ghedini gran lecchino
con questa faccia mia da delinquente
legale difensore d’ogni falsità
sono il cecchino della verità...
Tacete tutti!
Ma va là! va là!


(Randagio Clandestino)

Mario Bonica Commentatore certificato 07.09.09 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dovrebbe spiegare al porno-nano che dignità ed onore si conquistano con le proprie azioni e non con il denaro, lui si sente leso nella dignità e nell'onore, io mi domando quali ?
Come può un delinquente vantare dignità ed onore ?

ElChe Guevara Commentatore certificato 07.09.09 15:21| 
 |
Rispondi al commento

L' Unità ha tre soli nemici; 1) Il Pregiudicato, Pervertito, Piduista. 2) Coloro che sostengono l' interruzione delle sovvenzioni alla stampa (i giornali ricchi, quelli del padrone unico, rubano quei soldi, ma vivrebbero benissimo anche senza) ed infine 3) Chi lo assimila ai giornali della destra, illeggibili per qualità e forma. Che è poi lo stesso che ha aiutato il nano con l' astensione al voto alle ultime politiche e che chiede l' azzeramento delle sovvenzioni a tutti i giornali, buoni o cattivi che siano. Saluti

ivan IV Commentatore certificato 07.09.09 13:37| 
 |
Rispondi al commento

STASERA AL TG1

-95% d'immigrati, l' ha detto Maroni. Chi sà se è vera questa bugia il giornalista del TG1 si è guardato bene dal contraddirlo.
In ITALIA parlano tutti, tranne coloro che ne hanno titolo.
gNoemi ha detto che è stato un' affare di famiglia, tante polemiche per niente, al Tg di Sky. Non sò che cosa abbia risposto il giornalista di Sky ma, quello del Tg1 si è limitato a riportare le parole della ragazza ma, si è guardato bene dal chiederle se era stata registrata all' anagrafe di Arcore.

Che meravigliosa informazione libera
Comunque c' è gente che preferisce credergli, quindi fanno bene a dire 'ste puttanate
Pò andà bene l'Italia?

Cristiano Pretoriano

Nino M. Commentatore certificato 06.09.09 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti,
ritengo sia normale questa linea di difesa di ghedini, d'altronde, com'è noto, l'orgoglio (anche se in realtà andrebbe definito amor proprio) dell'uomo italico risiede nella capacità erettile.

Logico dunque che la difesa dica non solo che "Berlusconi non è un porco" ma precisi anche che "non è un impotente".

Aggiungerei, se mi fosse permesso, che dubbi su queste esternazioni non ne abbiamo di certo;

chi, infatti, può saperne di più dell'avvocato freeclimber ghedini nominato, per onori meritori in campo difensivo, deputato della repubblica italiana dal "povero e infamato" signor B.?

Ovvero in termini più triviali, chi puo' saperne di più dei genitali di B di colui che glieli regge?

Fidiamoci della sua parola dunque...

Claudio S. Commentatore certificato 06.09.09 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Prepariamoci a ricevere con tutti gli onori in camera da letto la prossima ministra del governo del vecchio P2ista rintronato; la Noemi di papino.
http://www.repubblica.it/2009/09/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-25/noemi-intervista/noemi-intervista.html

dr. Kildare 06.09.09 17:09| 
 |
Rispondi al commento

La parola a Noemi, miss papino.
papino l' ho chiamato così perchè è tanto dolce....
Poverina, che tenerezza che fa sta bambina tanto carinina. Roba da scoglionarsi dalle risate.
http://www.unita.it/news/italia/88057/noemi_lho_chiamato_papi_perch_dolce

dr. Jekill 06.09.09 16:33| 
 |
Rispondi al commento

volevo segnalare questa chicca.
GHEDINI STORY- Il QUERELATORE CHE SCRIVEVA PER L'UNITà.. NEL LONTANO " 02 FEBBRAIO 1999- il commento di mavala mavala mavalà.... GLI AVVOCATI PENSANO AI CITTADINI..con tanto di firma NICOLO' GHEDINI - segretario dell'unione camere penali scrisse...UDITE UDITE... " SEMPRE SOVVIENE QUELLO SPLENDIDO LIBRO, FORSE IL PIU' BEL MANIFESTO DEL C O M U N I S M O ::::STELLA ROSSA DI BOGDANOV ..è incredibbile leggere queste sante parole dette da MAVAL<a' ....incredibbi......le.

paladini marco 06.09.09 15:08| 
 |
Rispondi al commento

il nostro premier pensa di avere una buona reputazione da difendere. Per chi ragiona è distrutta da tempo immemore e non dovrebbe mostrarsi in giro, purtroppo non la pensiamo tutti così.

teresa a. Commentatore certificato 06.09.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Probabilmente vincerà anche questa. mi han detto che LURCH è in possesso di prove incontrovertibili che scagionerà il premier. Ho sentito dire di una foto in cui c'è testa d'asfalto in posa adamitica che con il suo enorme fallo in piena erezione, funge da appendino per l'accappatoio della d'addario. se questa è impotenza!!!!! MA VA LA!!
A TE E SORETE!!!

kiki eda, larepubblicadellebanane Commentatore certificato 06.09.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento


".... andare in aula a spiegare che non solo non e' un gran porco ma nemmeno impotente."

A me fà venire in mente la scena da "Arancia meccanica" quando il "caro Alex" viene esaminato dopo aver fatto la cura, sottoponendolo ad alcune prove ...., isn't ?

;-)

Un saluto
MG

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.09.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma la merda mediatica non è coperta da LODO?

Alessio Onofri, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.09.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che sono iscritto al blog e delle battaglie di Beppe Grillo ne condivido quasi sempre il senso ed i contenuti; tuttavia, anche con riferimento a De Magistris ed alla sua parte politica (Idv) devo purtroppo rilevare che questioni e battaglie fondamentali per rinnovare il nostro paese e per dare soluzioni vere ai problemi del lavoro e dei giovani sono state abbandonate o messe da parte (voglio sperare non per interessi di bottega e/o per interessi trasversali) e facci riferimento a 4 temi fondamentali: 1. abolizione del valore legale della laurea e riforma del sistema universitario; 2. abolizione di tutti gli Ordini professionali e degli Albi o Elenchi da questi gestiti; 3. riforma della scuola e del sistema di accesso all'insegnamento con l'immediata estensione delle norme sulle incompatibilità (tra attività libero-professionale ed insegnamento) evidentemente tale sistema dovrebbe riguardare tutto il pubblico impiego e non solo la scuola (sarebbero risolti i problemi di molti precari della scuola; non é giusto che c'é chi mangia in due piatti e chi il piatto non può metterlo in tavola per se e per i propri figli - é una vergogna - é stimato che il 75% dei parlamentari é iscritto ad un ordine professionale o ad un albo); 4. riforma del sistema della medicina di base e dei medici di famiglia così da passare (per le altre questioni della sanità é quasi impossibile intervenire perché gli interessi politici in gioco sono giganteschi) ad una sanità di base di qualità e di "prossimità" utile per le fasce sociali più deboli e più disagiate (oggi paghiamo 70/80 mila euro all'anno a dei professionisti che si limitano solo a prescrivere farmaci ed esami clinici o diagnostici senza assumersi più la minima responsabilità di una diagnosi e di un microintervento ambulatoriale - qualche punto di sutura per un taglio - senza contare ancora: la guardia medica, il 118, ecc..).
Un vero, equo, giusto e sano RIFORMISMO non può prescindere da questi temi

Matteo Sperandeo 06.09.09 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione caro Grilo, la richiesta di risarcimento è stata presentata al Tribunale non tramite Ghedini, bensì attraverso uno degli avvocati civilisti di Testa d'Asfalto: un tal fabio lepri.

davide d. 06.09.09 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Si parla sempre della società come qualcosa di astratto ma la società siamo NOI incluso TU che leggi ed IO che scrivo.
Non si può cambiare il mondo se non si comincia prima a cambiare noi stessi. La società odierna è il riflesso della miseria umana di ognuno di noi.
Siamo tutti complici!

Graziella Morelli 06.09.09 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha gia dimostrato di essere un verme che si nasconde dietro un lodo incostituzionale, poi ha il coraggio di querelare altri sapendo che per il momento non puo' perdere. Se fosse un vero uomo farebbe immediatamente abrogare il vomito(Lodo) Alfano e, qulsiasi altro tipo di vomito(immunita' parlamentare), e a quel punto querelare. Ma dato che non ha le palle per farlo, altrimenti va galera, si comporta da vigliacco. Mavala',mavala',mavala'. M a v a a f a n c u l o.

sandro carlucci 06.09.09 01:12| 
 |
Rispondi al commento

sapete la barzelletta di pierino che va in aula per difendersi dall'accusa di aver messo incinta una signora.l' avvocato davanti al giudice che aveva la mano sotto l'uccellino di pierino e diceva:signor giudice secondo voi come può una cosa del genere mettere incinta una donna,mentre muoveva la mano.e pierino all'orecchio dell'avvocato:avvocà se non stai fermo perdiamo la causa.MAVALA'

carlo bucci 05.09.09 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Sull'uccello non si scherza.

Un piccolo passo per l’uomo ma un grande passo per la civiltà giuridica italiana che avra’ sicuramente ripercussioni sulla cultura, sull’assetto socio- economico e sul tessuto culturale stesso del popolo italico.

Berlusconi non è impotente e lo dimostrerà in tribunale!


Il potere giudiziario, separato come volle Montesquieu, dal potere legislativo ed esecutivo è chiamato ora a questo gravoso ma nobile compito cui coraggiosamente si mette in gioco (supportato dall’avvocato premiato con la poltrona per i pompini metafisici N. Ghedini) il capo dell’esecutivo in persona e cioè: decidere se vi siano elementi sufficienti per sentenziare che il pisello di Berlusconi funziona sempre, con naturalità, senza ricorrere a iniezioni nei corpi cavernosi e, oggi si vuole esagerare, l’uso del viagra.

Il pronunciamento dei giudici sarà volto a non far scorgere nè esprimere piu’ alcun dubbio su questa fondamentale e indiscutibile verità che riguarda una caratteristica imprescindibile che “sostanzia” (in senso aristotelico) il premier facendo di lui quello che è e cioè un “uomo speciale”(o unto del Signore, vedete voi).
Un riconoscimento così, come quello costruito sulle sentenze che dicono che l’olocausto è indiscutibile e che chi lo fa è un eretico e va fatto marcire in galera.
E’ una tipologia di verità cosi, profondamente e forzatamente inoculata nella società quella che Berlusconi vuole far passare, con il crisma di una sentenza da parte della magistratura.

Ovviamente, tale granitico “criterio di verità” che il premier intende coniare per se stesso, non tiene minimamente i considerazione le ” sentenze di condanna per reati quali corruzione giudiziaria, finanziamento illecito a partiti e falso in bilancio”.
Cosucce che non sono nemmeno “reati” (il falso in bilancio è stato depennato dall’essere “reato”) ma piccole debolezze
segue:
http://networkedblogs.com/p10885464?ref=nf

Ace Gentile, torino Commentatore certificato 05.09.09 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Il nano mafioso va dicendo ch la giustizia in italia non vale niente però poi fa le querele.
Vaffanculo pigmeo cacciaballe.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.09 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Fede ha appena elencato al Tg4 le norme per proteggersi dalla suina, tra le quali è consigliato non baciarsi. Chissà come farà stasera col culo del suo padrone...

Massimo Baldo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.09 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono mosse dettate dal puntiglio, dall'orgoglio. Berlusconi é pronto ad andare in aula a spiegare che non solo non e' un gran porco ma nemmeno impotente.
BELLA QUESTA!
BERLUSCONI NON VA' NELLE AULE DI TRIBUNALI PER TANTI REATI COMMESSI, VEDI PROCESSO MILS E LE DICHIARAZIONI DELLA LEGA SULLA PADANIA, ADESSO VA IN TRIBUNALE, COME DICE IL SUO AVVOCATO, A DIMOSTRARE IL CONTRARIO DI QUELLO CHE SI DICE E SI LEGGE SUI GIORNALI.
MI CHIEDO E DOMANDO :
MA COME FARA GHEDINI A DIMOSTRARE CHE IL SUO CLIENTE E POTENTE SESSUALMENTE?
DARA' CERTAMENTE UNA DIMOSTRAZIONE E COME?
IN TRIBUNALE LE PROVE SCHIACCIANTI SON PROVE CHE SMENTISCONO UN'ACCUSA O NO.
IN AMERICA LA PROVA SCHIACCIANTE LA CHIAMANO "LA PISTOLA FUMANTE!"
GHEDINI COSA PORTERA' IN TRIBUNALE COME PROVA?
DICE PURE CHE IL SUO CLIENTE SARA' PRESENTE IN AULA.............E ALLORA FARA' IN MODO CHE L'EREZIONE AVVENGA DAVANTI ALLA CORTE ....STAREMO A VEDERE ....LA PROVA PROVATA, LA PISTOLA FUMANTE ALL'ITALIANA O MEGLIO "IL PISTOLA CHE VA' IN FUMO".
ORGOGLIO E PUNTIGLIO DI BERLUSCONI ....SPIEGARE....
MA GHEDINI BERLUSCONI IN TRIBUNALE NON DEVE SPIEGARE SIAMO STUFI DELLE SUE SPIEGAZIONI NON PUO' VINCERE UNA CAUSA "SPIEGANDO" DEVE DIMOSTRARE!
MA VA' LA' VA' VA' VA'.

mario l 05.09.09 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi farebbe bene adandare in Tribunale non per far vedere che non è impotente ma finalmente per rispondere di tutti quei reati di cui è accusato e per i quali ha sempre rifiutato di essere giudicato.

Carlo Quaranta 05.09.09 18:43| 
 |
Rispondi al commento

All'interno,nel Cuore della Coscienza, la Verità è viva , e tutti i leccaculo come quest'uo...scusate...quest'essere viscido , devono farci i conti. Soffrono senza rendersene conto perpetuando il dilagare della distruzione della verità e della vita.
...fra poco avranno anche molta paura ..se già non ne hanno..e probabilmente si nasconderanno dalla vergogna , ma le nostre grida di vittoria e Gioia di nuova speranza li raggiungeranno sempre!!
Ciao a tutti! E un GRAZIE a tutte le persone che hanno avuto la possibilità di fare qualcosa e l'HANNO FATTO!

Giuliano Maccione 05.09.09 18:28| 
 |
Rispondi al commento

è facile chiedere 2o3 milioni di euro per presunte diffamazioni, però se si perde la causa si dovrebbe pagare la stessa cifra che è stata richiesta.

luca giorgia Commentatore certificato 05.09.09 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono Io, Sono un Nessuno, che deve chiedere il danni al Berluscone: per tutti i suoi sporchi intrallazzi, per i danni materiali che causa ogni giorno alla collettività italiana, PER LE FIGURE DI MERDA CHE OGNI GIORNO CI FA FARE ALL'ESTERO, per la sua "politica" FALLIMENTARE, per le INNUMEREVOLI PUTTANE CHE HA MESSO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE A NOSTRE SPESE.....BERLUSCASTOP!

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.09 18:00| 
 |
Rispondi al commento

«hanno raccolto molti fondi pubblici ma non danno sufficiente liquidità alle imprese»
"Mai più banche che comandano governi"
Tremonti al G20 di Londra rilancia la stretta sui bonus: «Serve a dare un messaggio più generale»


si ma il "SIGNORAGGIO" ??????????

Uno dei tanti 05.09.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento

credo davvero che l'unica cosa positiva che stia portando berlusconi in questo paese sia che molte persone come me si siano svegliate finalmente e abbiano iniziato ad informarsi davvero.Berlusconi ha sottovalutato l'importanza della rete.la rete è ormai la piu grande fonte di informazioni.ma chi la guarda piu la tv!

Vanessa M. Commentatore certificato 05.09.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Beppe Grillo, vorrei essere un suo ammiratore, perché Lei mi sembra una persona intelligente oltre che simpatico. Purtroppo ho visto il Suo video su youtube dove, in una gag di molti anni fa su tele+, parlava del "signoraggio" e della malafede delle Banche. A me risulta che quello che dice è completamente sbagliato. Sarei onorato di un gesto di attenzione per me da parte Sua (anche un semplice e-mail) per darmi qualche ulteriore ragguaglio. Grazie e buon Lavoro. Francesco Marazzi

Francesco Marazzi 05.09.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo far ricontare i voti del referendum del 1946?

Alberto Gramaccini 05.09.09 14:31| 
 |
Rispondi al commento

AL PEGGIO NON C'é MAI FINE.

francesco.l 05.09.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, è tutto vero. Silvio Berlusconi P2ista ha rovinato l' Italia e la reputazione degli Italiani, ci ha affossati economicamente, moralmente, eticamente, sessualmente. Ha riempito il povero parlamento Italiano ed Europeo di zoccole, veline, leccapiedi, leccaculi, avvocati, pornostar, culendarie, e quant' altro. Tutti ai suoi ordini, tutti e proni a 90° per fare i CaZZacci suoi e di famiGGhia.
Ma vi rendete conto che quando Silvio Berlusconi P2ista mollerà per la disperazione, vi rendete conto che tutto tornerà piatto, monotono, incolore, noioso.... Ma vi rendete conto o no?
W Berlusconi P2ista, vogliamo affondare con te, ma in ALLEGRIA!!!

Marco Aurelio Caligola 05.09.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli italiani sono un popolo di pecoroni che non si stanno accorgendo che papi-silvio sta distruggendo il paese con le stronzate.lui chiede danni a chiunque,come forma di divertimento.se poi aggiungi il fatto che ha 6 telegiornali in mano,il gioco è fatto.
bisogna svegliarsi oppure siamo fritti!

devis q. Commentatore certificato 05.09.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi vrendete conto a cosa lo abbiamo ridotto?
Perfidi senza cuore che non siamo altro!
...
Vi immaginate in aula la dimostrazione?
Speriamo almeno che ci facciano un filmino . . .
. . . .a luci rosse ?!
Che avete capito?
Sarà opostuno che lo facciano a luci spente.

dario ogliastro 05.09.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento

In tribunale vogliamo vedere la Daddario che fa vedere gli sforzi inumani per far sollevare il pippo di Silvio. Costretta a ricorrere ad una pompa per gomme di biciclette con tanto di codazzo danzante di discinte veline.

dr. Kildare 05.09.09 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo,stupendo sembriamo al film AMERICAN PIE.

Gianfranco Mangione 05.09.09 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi fa ridere il fatto che proprio Berlusconi attacca la stampa italiana che dice solo falsità:
lui ed i media SI STANNO AUTODISTRUGGENDO!
Spero facciano presto perche non ne possiamo più...

Alberto G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

srivete a napolitano "www.quirinale.it" affinchè si adoperi per portare berlusconi dinanzi la corte di giustizia europea, per essere processato per crimini contro l'umanità.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 05.09.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei fare notare un piccolo particolare con la .. vecchia storia delle escort
LA LEGGE E MOLTO CHIARA IN QUESTO CASO
LA PROSTITUZIONE NON E REATO(BENCHE BENPENSANTI LO CREDANO L INVERSO ... ANZI CERTI POLIZIOTTI BIGOTTI LO CREDONO DAVVERO)
LA LEGGE E LEGGE SCRITTA
LA MORALITA O IL MORALISMO DI CERTE PERSONAGGI
E UN ALTRA
il caso di berlusconi non erano FATTI PERSONALI COME QUALCUNO SI E AFFRETTATO A DIRE
ma un reato bello e buono
mi spiego nei particolari
se io vado a con una prostituta
non commetto reato (perche non lo e')
e una questione tra me e la prostituta
(sempre che sia consenziente e maggiorenne)
LA QUESTIONE DEL BERLUSCA E UN PO DIVERSA
LE ESCORT ERANO STATE ASSOLDATE NON PER ... USO PERSONALE MA PER USO DI FESTINI PRIVATI SI ... MA QUI CI SONO TERZE PERSONE
(I PARTECIPANTI ALLE FESTINE... CHE SE ANCHE ERANO D ACCORDO....)
LA LEGGE IN QUESTI CASI PARLA DI sfruttamento della prostituzione ... non e piu un caso ... personale

ANZI POTREMMO ANCHE PARLARE DI ADESCAGGIO
gli unici reati che si possono ascrivere sono proprio adescaggio (reato)
e sfruttamento della prostituzione(reato)

stefano b., rovato Commentatore certificato 05.09.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Povero Berlusconi, ma cosa gli stiamo facendo??
Possibile che non può andare a troie e vivere la sua letargica sessualità senza che noi siamo sempre qui a prenderlo per il culo????

Se poi si vuole vantare di averlo più lungo di Superman, lasciamolo fare!!

http://iononapplaudo.ilcannocchiale.it/

Luca N., Poggio Berni (RN) Commentatore certificato 05.09.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No comment!!!!!!!!!!!!!!!!

Gino U., Foligno Commentatore certificato 05.09.09 10:51| 
 |
Rispondi al commento

ciao vorrei sapere se possibile la risposta di grillo aLLE accuse sul caso del microscopio ad urbino. Grillo nn mi deludere, nn vorrei cambiare idea su di te.
comunque grazie per quello che fai!
ho aperto gli occhi da tempo ormai.

domenico guidace 05.09.09 10:37| 
 |
Rispondi al commento

All'attenzione di Marco Travaglio.
Se ho ancora buona memoria, ricordo che uno dei motivi per giustificare il lodo alfano fu quello che il presidente del consiglio non poteva perdere tempo nei tribunali a seguire i processi che lo riguardavano perché doveva impegnarsi a governare.
Ora che ne ha avviato alcuni (da attore, non soltanto in termini giuridici) nei confronti di importanti quotidiani italiani ed esteri, presumo che avrà anche considerato che il giudice di ciascun processo voglia ascoltarlo in qualità di denunciante e magari farsi spiegare le ragioni del perché una domanda (o dieci, venti, ecc.) possa essere ritenuta offensiva. Se così dovesse accadere, in base alle procedure, non sottrarrebbe più tempo prezioso per governare invece che girare tra i tribunali?
Mi sarà forse sfuggita l'eventuale ulteriore leggina ad personam che annulli il detto: "chiedere è lecito, rispondere è cortesia!"

P.S.
E' possibile intentare un procedimento, a firma dei cittadini che lo vorranno, davanti alla Corte Europea nei confronti del capo del governo per:
- offese alla dignità dell'uomo,
- inadempienze al Trattato di Ginevra
- inosservanza della Carta dei diritti
universali dell'uomo.
**************
Ma come è possibile che non ci sia un antidoto contro il cloroformio, marca "berlusconite" per risvegliare questo popolo pecorone e intontolito?

Mario Valentini 05.09.09 10:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....mavalà Ghedini ce l'hai misurato? .....credevamo...che ti eri limitato a succhiarglielo!!

sergio barone, napoli Commentatore certificato 05.09.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma sono io che sogno le cose, oppure prima che si venisse a conoscenza delle festicciole a villa Certosa, quando si parlava della sola Noemi, il premier faceva allusione che lui non sarebbe mai potuto andare con alcuna, causa operazione alla prostata? no perché se così fosse, l'Unità non ha fatto altro che dire quel che lui stesso ha detto.

Memmo P., Rome Commentatore certificato 05.09.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento

La vicenda "Boffo" solo ad un analisi superficiale può sembrare essere stata male gestita dalla chiesa. Lo scontro tra CEI e Vaticato probabilmente prelude ad un progetto che già da tempo è in corso, ma al quale queste ultime vicende hanno dato un ulteriore accellerata.
Si tratta del progetto di fondare un nuovo grande partito di centro, che avrebbe il suo nucleo nell'UDC (depurata dai Cuffaro) ed al quale anche la chiesa, visti gli ultimi sviluppi, avrebbe dato la sua benedizione.
Al nuovo partito sarebbero pronti ad aderire personalità di rilievo di entrambi gli schieramenti, associazioni, sindacalisti (sopratutto di matrice cattolica), ed avrebbe l'appoggio di potentati finanziari ed economici (banche, assicurazioni) e, finalmente, anche quello della chiesa.
Ma il vero asso nella manica sarenne quella di LUCA CORDERO DA MONTEZEMOLO, a cui verrebbe affidata la guida del nuovo partito (digitate in un motore di ricerca "montezemolo e nuovo partito").
Fantapolitica? Forse sì o forse no!
Per il CORDERO DA MONTEZEMOLO sarebbe comunque un ottima occasione per non passare alla storia soltanto come (ex?) marito dell'indimenticabile ed impareggiabile protagonista del film cult "Quel gran pezzo dell'Ubalda, tutta nuda e tutta calda", di cui custodisco, gelosamente, il dvd.

PREDICA MALE 05.09.09 09:57| 
 |
Rispondi al commento

ah; e che farà, porterà "l'utilizzatore finale" in erezione davanti alla Corte , proietterà un eloquente filmato, o chiamerà a testimonianza una troiona?

harry haller Commentatore certificato 05.09.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento

semplicemente DISGUSTOSI!!! il servo il nano ed il mavala'

un povero comunista 05.09.09 09:12| 
 |
Rispondi al commento

***

"(adenokronos) Roma. Si è appreso che nei giorni scorsi insieme alle querele consegnate a la Repubblica e a l'Unità una terza denuncia per diffamazione sarebbe stata consegnata al rag. Ugo Fantozzi, che sarebbe stato sorpreso a pensare mentre era sul wc per la sconsueta seduta mattutina "il premier ce l'ha più piccolo di me!".

Il legale del premier le giudica "affermazioni false e lesive dell`onore" del premier del quale "hanno leso anche la identità personale presentando il capo del governo come una persona con problemi di erezione cosa falsa", di cui è a conoscenza "per esperieza diretta".

Pare che un'altra denuncia per calunnia sarebbe stata consegnata in questi istanti dalle sue guardie del corpo, ad un passante, davanti palazzo Grazioli, sorpreso dal capo del governo che affacciatosi alla finestra avrebbe letto sul suo volto il seguente pensiero: "il capo del governo ce l'ha piccolo così e non gli si alza!".

AVVERTENZE LEGALI - Da oggi adenokronos pubblicherà tutte le sue notizie con accluse la seguente clausola d'uso voluta dal proprio ufficio legale vista la direzione che sta prendendo in Italia l'informazione:
"L'estensore di quest'agenzia fa presente che 1. la lettura del pensiero non è ancora del tutto dimostrata, e che 2. la macchina della verità(poligrafo) non vale almeno in Italia come prova assoluta.

***

gennaro esposito 05.09.09 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Banal Cipputesca Question

Come potrebbe un Emerito qual tipicamente
premio Nobel Dario Fo, anche all'apice della
sua creatività immaginarsi...

Taffazzeschi saluti (?!)..
Sergio Conegliano

Sergio Conegliano 05.09.09 05:32| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi chiede i danni?????
dato che la legge dichiara che cagiona un danno verso un altra persona e condannabile penalmente
dato che noi a differnza della casta dei ricconi siamo obbligati a pagare le tasse (non ci scappa con la busta)
e dato che e accertato che rete 4 sta facendo pagare una multa ogni giorno che passa
e dato che berlusca e la causa del danno(rete4 e sua)
e dato che lostato paga la multa
ma dato che lo stato siamo noi
CLASS ACTION PER RISARCIMENTO VERSO RETE4 E VERSO IL SUO PADRONE

stefano b., rovato Commentatore certificato 05.09.09 04:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

no ragazzi, era da un pò ke nn ascoltavo i tg italiani..ma questo cos'è? Un telegiornale?! Mavalà, mavalà, mavalà!

Angelo Tanzi, Fiorenzuola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.09 04:06| 
 |
Rispondi al commento

ho buttato il televisore qualche anno fa, e tu mi metti sti cazzoni sul Blog?
Smettila!!!!!!!
chi li guarda avvelena anche te digli di smettere.

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.09 03:53| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che non voglia pure mettercelo in quel posto anche di persona!

andrea vagnoni milano, milano Commentatore certificato 05.09.09 03:18| 
 |
Rispondi al commento

qua' sembra che sia stato feltri a tirare fuori la notizia che berlusconi e' impotente.

http://www.italiainformazioni.com/giornale/
politica/56871/
tormentone-destate-virilit-prenier-impotente-
come-afferma-
vittorio-feltri-mandrillo-come-dice-escort.htm

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 05.09.09 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Sempre per la questione del Microscopio acquistato grazie la raccolta di fondi da dare in donazione al Dott. Montanari, come poi non è successo.. Qui due righe prese dal blog dello scienziato..

"Ieri la sig.ra Bortolani ha minacciato ByoBlu di querela. Nel mondo dei bavagli era la sola cosa che ci si potesse aspettare." Aspetto una tua presa di posizione..come una Pittima

matteo r., riolo terme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.09.09 01:53| 
 |
Rispondi al commento

04/09/2009 22:20
Astenersi con letizia

Abbiamo avuto anche oggi la nostra razione quotidiana di insulti. Pubblicamente, come fa da mesi ossessionato dalla libera stampa. Ha di nuovo detto alle sue televisioni che i giornali mentono. Alcuni di noi, poi, sono chiamati per un pubblico più ristretto ad opporre le loro ragioni alle urla degli suoi scherani che - nei dibattiti pubblici, non se ne fa uno senza che ci sia almeno un infamante, così va in tv - infilano urlando una menzogna dietro l'altra, ripetono le loro false domande osssessivamente senza la minima intenzione di ascoltare la risposta. Quello che vogliono è alzare la voce e parlare per ultimi, è del resto la regola dei tg Rai. Vogliono spaventare. Lo avevamo detto al principio, settimane fa: lo scopo di tutto questo è fare di ogni erba un fascio, è convincere l'opinione pubblica che non ci sia alcuna differenza tra le posizioni in campo, infangare tutto per poter dire «tutti colpevoli, nessun colpevole». Urlare, intimidire, uccidere. Poi dire «adesso - adesso che abbiamo giustiziato i nostri nemici - deponete le armi». Ma qui, caro presidente, non trova altre armi che le parole. Pacate, ferme, se necessario ripetute. Non alzeremo la voce, non verremo sul vostro terreno: non ci riuscirete.

Noi non abbiamo armi da deporre, non quelle che conoscete voi: non ne abbiamo mai imbracciate. Abbiamo un compito, piuttosto: quello di raccontare agli italiani cosa sta accadendo e indurli se possibile a vincere la rassegnazione. Siccome il suo «romanzo popolare» è affollato di donne - quest'estate abbiamo visto e sentito parlare di lei sua moglie, sua figlia, le sue escort, le sue parlamentari, le candidate ospiti in villa - abbiamo cominciato da qui: dalle donne. Una delle giovanissime che dal bagno di casa sua telefonava alla madre compiaciuta chiedendole "indovina dove sono"

continua:

http://concita.blog.unita.it//Astenersi_con_letizia_590.shtml

manuela bellandi Commentatore certificato 05.09.09 01:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Fammi un favore, proponi una petizione da sottoscrivere dagli italiani e poi la trasmetti ad Obama affinchè anche noi subiamo l'invasione del loro esercito per costringerci ad avere la libertà, come gli iracheni.
Puoi garantirgli che non troverà resistenza, il nostro esercito è all'estero e l'altro, quello della salvezza delle escort gira solo di notte.

Aldo Sbalchiero 05.09.09 00:09| 
 |
Rispondi al commento

In aula l'utilizzatore finale per dare la prova che su di lui si dicono falsità, sarà costretto a dare il meglio, e dopo aver preso le misure del "coso" o del caso, si passerà alla prova del nove.

Gli italiani sapranno finalmente che potranno votare in cambio di una CIALIS.

Verranno proiettate tutte le foto del KAMASUTRA e la giuria potrà votare le più intriganti.

Il verdetto sarà emesso solo per gli adulti e
tutti i quotidiani dovranno dare la notizia
specificando: VIETATO AI MINORI DI ANNI 70.

^_^

Paolo Rivera - MLN Commentatore certificato 04.09.09 23:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori