Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Nessuno tocchi il piduista Silvio


Piazzale Loreto
(1:59)
video_ploreto.jpg

E' necessario pensare al dopo Berlusconi. Bisognerà salvarlo dai suoi, saranno i primi a tradirlo. Lo psiconano andrà protetto perché sia processato. E' diventato ingombrante per la sua parte politica. Non regge più il ruolo. Gli offro una camera nella mia casa, per quando verrà il momento, in attesa dei processi. Da me sarà al sicuro da Bonaiuti, Letta, Gasparri, Fini, Casini, Bossi, Tremonti, Calderoli, D'Alema, Violante, Fassino e da tutta la banda Bassotti. Se parla per loro è la fine
Bisogna evitare l'epilogo della Repubblica di Salò. Mussolini fu riconosciuto dentro una camionetta militare. Si era travestito da soldato tedesco per fuggire in Svizzera. Venne fucilato con la sua amante, Claretta Petacci. Insieme appesi per i piedi a Piazzale Loreto. La gente inferocita gridava: "Porco" a lui e: "Puttana" a lei. Nessun avvocato Ghedini minacciò di querela i partecipanti. Una mano pietosa fermò la gonna della Petacci con uno spillone. Gli stessi che prendevano a calci i cadaveri e gli sputavano addosso, avevano applaudito pochi mesi prima Mussolini nel suo ultimo discorso al Teatro Lirico di Milano. Era arrivato tra due ali di folla che lo osannavano mentre sfilava su una macchina scoperta.
Il duce sapeva che gli italiani sono come una tigre che si fa cavalcare da chiunque la sfami. Una fiera che però divora senza pentimenti il suo padrone in mancanza di cibo. Lo psiconano sta per essere disarcionato, va tenuto in vita, protetto come un animale in via di estinzione. Non ci deve essere nessuna piazza Loreto, nessun elicottero, nessuna Hammamet libica.
I licenziamenti e la chiusura delle aziende sono arrivati. Se ne sono accorti anche Morfeo Napolitano e la Marcegaglia degli inceneritori. Questo governo, per reggere, ha indebitato gli italiani a un livello argentino con circa 15 miliardi di euro al mese nella prima parte dell'anno. Le casse dello Stato sono vuote. L'ora della Storia sta per scoccare per lo psiconano. Non lasciamolo solo. Ci sono tanti magistrati che vorrebbero averlo in aula, anche solo come testimone.
Se ci fosse stato un processo a Mussolini, e quindi al fascismo, l'Italia sarebbe diversa. I fascisti rimasero invece nelle istituzioni, fecero carriera, nessuno li condannò. L'Italia non si guardò allo specchio. Impiccato il duce si sentì di nuovo vergine, democratica, progressista. Quando questa tragica farsa finirà, chiunque vi abbia partecipato andrà giudicato nel bene e nel male. Il miglior testimone d'accusa è Silvio. Salviamo il piduista Silvio! Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

*********************************

**********************************

6 Set 2009, 18:34 | Scrivi | Commenti (975) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ragazzi siamo alla follia! Su facebook ci sono gruppi che tentano di incoraggiare la candidatura del Berluscane al premio Nobel per la pace!!

Cito il nome del gruppo per essere precisi:

"SILVIO BERLUSCONI Nobel per la Pace 2010"

http://www.facebook.com/search/?q=berlusconi+nobel+pace&init=quick#/group.php?gid=75633863613&ref=search&sid=1300702075.4118959774..1

Povera Italia...
Coglioni noi italiani, ce lo meritiamo forse....

Antonio Martinez 19.09.09 17:44| 
 |
Rispondi al commento

aprile 1976, le attività di spionaggio di von Lippe a favore delle unità speciali delle SS (o Schutzstaffel) nella industria chimica IG Farbenindustrie (la stessa che fabbricò lo Zyklon-B, usato nelle camere a gas) sono documentate dalle testimonianze del Processo di Norimberga. Alla fine della guerra, in Olanda, si dice abbia partecipato alla resistenza e alla liberazione di Amsterdam. Nel dopoguerra assunse importanti posizioni nell'industria petrolifera, in particolare con la Royal Dutch Petroleum (Shell Oil) e nella Société Générale de Belgique.
Joseph Retinger, economista polacco, conosciuto come 'Sua Eminenza Grigia'. Fu tra i fondatori e segretario generale fino al 1952 dell'United European Movement presieduto da Winston Churchill e finanziato dall'ACUE (American Committee for United Europe). La visione di Retinger era costruire un'Europa Unita per arrivare ad un Mondo unito in pace, guidato da Organizzazioni Sovranazionali che avrebbero garantito più stabilità ai singoli governi nazionali. Nonostante le frammentarie informazioni riguardanti le origini del Gruppo Bilderberg, sembrerebbe sia stato Retinger il principale promotore delle conferenze. Su suo suggerimento, von Lippe prese contatti con l'amministrazione Truman e, con maggiore successo, con quella Eisenhower, nelle persone del gen. Walter Bedell Smith (allora direttore della CIA) e C. D. Jackson. Il coinvolgimento nel progetto della famiglia Rockefeller, proprietaria della Standard Oil, concorrente della Royal Dutch Petroleum di von Lippe influenzò molto il carattere del gruppo Bilderberg. Da allora, le sue riunioni riflettono in gran parte gli interessi dell'industria petrolifera.
Prima riunione nel maggio 1954 [modifica]
Alla prima riunione che ebbe luogo dal 29 al 31 maggio 1954 presso l'Hotel Bilderberg di Oosterbeek (in Olanda), presero parte circa un centinaio tra banchieri, politici, universitari, funzionari internazionali. Pare che figurassero tra queste personalità [11]: i Capi del gover

cristiana effe, lugano Commentatore certificato 19.09.09 14:52| 
 |
Rispondi al commento

la lista è lunga e chi ci sta lo sa!
sono capi di Stato, ministri del tesoro e altri politici dell'Unione Europea (anche l'ex presidente del Consiglio italiano Romano Prodi avrebbe partecipato a qualche meeting), ma prevalentemente i membri sono esponenti di spicco dell'alta finanza europea e anglo-americana. Oggigiorno si distinguono i partecipanti in diverse categorie, ma principalmente in due: coloro che sono membri permanenti dell'organizzazione e coloro che possono essere invitati in via eccezionale come spettatori o relatori.[5] Tra i relatori ricorrenti ci sono alcuni giornalisti dell'Economist.[6] [7] [8] Il fatto contestato, grave per alcuni, è che non si sa' cosa succede alle riunioni che restano riservate, nonostante vi partecipino esponenti che ricoprono cariche pubbliche di altissimo rilievo.[9]

Negli anni Cinquanta l'organizzazione conta un centinaio di membri, con l'obiettivo dichiarato di unire l'Occidente per contrastare l'espansione sovietica[senza fonte]. A questo scopo riunisce alcuni dei personaggi più influenti nei vari campi della politica economica e della finanza internazionale.

Nel maggio 2000, il Gruppo Bilderberg è stato definito, durante una discussione al Parlamento Europeo quale "gruppo di riflessione politica di tendenze decisamente conservatrici".[10]

Promotori del gruppo Bilderberg [modifica]
Tra i promotori del gruppo, ci sono:

Bernhard van Lippe-Biesterfeld, presidente del Bilderberg fino a quando nel 1976 diede le dimissioni per lo scandalo di una tangente da 1,1 milioni di dollari dalla Lockheed Corporation per la vendita di aerei caccia all'aviazione olandese. Appartenente ad una nota famiglia ducale tedesca, è stato principe consorte dei Paesi Bassi, presidente del Worldwide Fund for Nature (WWF) dalla fondazione nel 1961 fino al 1971, ex affiliato al Partito Nazista (NSDAP) (tessera No. 2583009 del 1 maggio 1933) fino al suo matrimonio con la regina d'Olanda. Secondo le rivelazioni della rivista Newsweek del 5 a

cristiana effe, lugano Commentatore certificato 19.09.09 14:47| 
 |
Rispondi al commento

la lista è lunga e chi ci sta lo sa!

Inserito da Anonimo il 19 Settembre, 2009 - 12:31 Liguria Concerti Analisi e opinioni autore:
dub hill

Il Gruppo Bilderberg (detto anche conferenza Bilderberg o club Bilderberg) è un incontro annuale per inviti, non ufficiale, di circa 130 partecipanti, la maggior parte dei quali sono personalità influenti in campo economico, politico e bancario. I partecipanti trattano una grande varietà di temi globali, economici, militari e politici.[1]

Il gruppo si riunisce annualmente in hotel o resort di lusso in varie parti del mondo, normalmente in Europa, e una volta ogni quattro anni negli Stati Uniti o in Canada. Ha un ufficio a Leida nei Paesi Bassi.[2] L'incontro del 2009 ha avuto luogo dal 14 al 16 maggio ad Atene in Grecia[3].

Dato che le discussioni durante questa conferenza non sono mai registrate o riportate all'esterno, questi incontri sono stati oggetto di critiche ed anche oggetto di varie teorie del complotto. Il gruppo Bilderberg è stato a lungo sospettato, da alcuni, di essere una società segreta[4] di tipo massonico.

Indice [nascondi]
1 Storia del gruppo Bilderberg
2 Promotori del gruppo Bilderberg
3 Prima riunione nel maggio 1954
4 Caso Diamandouros
5 Meeting del 2006 a Kanata in Ontario
6 Meeting del 2007 a Istanbul (Turchia)
7 Incontri
8 Partecipanti
9 Note
10 Bibliografia
11 Collegamenti esterni

Storia del gruppo Bilderberg [modifica]
Il gruppo Bilderberg nasce nel 1952, ma prende questo nome solo nel 1954, quando il 29 maggio un gran numero di politici e uomini d'affari si riunì a Oosterbeek, in Olanda all'Hotel Bilderberg: da cui il nome di questa organizzazione. Da allora le riunioni sono state ripetute una o due volte all'anno. Un elenco parziale dei suoi membri è: Sofia di Grecia, Bernard Kouchner, David Rockefeller, Bernardo d'Olanda, Etienne Davignon (ex commissario europeo), Carlo d'Inghilterra, Juan Carlos di Spagna, Beatrice d'Olanda, Henry Kissinger.

Molti partecipanti al

cristiana effe, lugano Commentatore certificato 19.09.09 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Se quello non va in tribunale da solo, perchè si fatto leggi su leggi a favore, ce lo porto io a calci in culo.

Marco M. 15.09.09 09:54| 
 |
Rispondi al commento

La questione e' molto semplice: i miserabili ci saranno sempre, ovunque manchi loro la paura delle conseguenze, quando commettono un crimine.

La cricca di criminali figli di mignotta al governo oggi in italia, semplicemente, non ha paura delle conseguenze.

L'assassinio e la violenza sono gli unici strumenti che restano, una volta che la giustizia e' stata stuprata ed uccisa. Il giustiziamento di mussolini ha instillato quella paura viscerale, nei disgustosi vigliacchi criminali fascisti, che ha permesso agli italiani di vedere la ricrescita e rinascita della nazione.

Ovviamente appena passata la paura, tutto e' tornato in merda di nuovo.

E' semplicemente come un sacrificio. L'altare della giustizia necessita del sangue e del cuore pulsante dei criminali abbietti, appena assassinati.

Altrimenti, semplicemente, ci becchiamo 15 anni di governo criminale.

Altare Hratli 14.09.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE.
Ottimo post veramente di qualita.

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento

NIENTE PIAZZALE LORETO?
PIAZZALE MONTECITORIO SI!!!!

GINO SAGGESE

gino saggese 12.09.09 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti Beppe Grillo, sono pienamente d'accordo con te riguardo al fatto che la nostra superiorità al momento che il grande fratello cadrà, non sarà quella di doverlo giustiziare portandolo alla forca, questo sarebbe al pari di quelle nefandezze che un sistema superiore democratico ed egualitario non riconosce e di cui non si macchia, sennò ci ridurremmo alla pari di sistemi barbarici quali sono quelli con cui il grande fratello ha fatto conoscenza per poter giungere al potere cioè la mafia e la p2. Noi non siamo come loro.

claudio bartolotta 12.09.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Era da una vita che aspettavo da te una tale concentrazione di concetti di alta politica!!
Questa è la strada da percorrere per fare piazza pulita e non il giustizialismo spicciolo di Di Pietro nè il livore risentito del V day!
Il popolo italiano lo vorrà divorare e Fini sta già iniziando a scardinare la sua leadership.
Proteggiamolo dai suoi pretoriani e trasformiamolo nel teste d'accusa numero 1!!
E l'italia sarà finalmente un paese "normale"...

Grazie Beppe!!

Nico Attanasio 10.09.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Forse è un tantino esagerato. Ma quali sono realmente le accuse che si muovono a Berlusconi? Tante,troppe,generiche? Non lo sto difendendo, sia chiaro, anche perchè sono un sostenitore del federalismo politico, reale, ...

Annunci Lavoro 09.09.09 15:44| 
 |
Rispondi al commento


debbo urgentemente segnalare un caso:

le consulenze nella pubblica ammnistrazione date a fidanzate, amanti, concubine, figli e altro. si potebbe approfondire l'argomento? grazie

renate di giorgio, firenze Commentatore certificato 09.09.09 09:53| 
 |
Rispondi al commento

vedrai che all'ultimo minuto prenderà un jet e andrà a farsi ospitare da Gheddafi.

Sempre che chi tira le sue fila non decida di sacrificarlo sulla scacchiera.

Fabrizio Castellana, SP Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.09 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Caligola Vs/Silvio.
Caligola fu il terzo imperatore romano e regnò dal 37 al 41. “Per fortuna che ci sono qua io!” (a ‘Porta a porta’, 2009).
Caligola era noto per diverse stravaganze,come la stalla del suo cavallo tutta in avorio e marmo e i 2 milioni di sesterzi donati ad un auriga.
“Vittorio Mangano fu un eroe. Poi ha avuto delle disavventure che lo hanno portato nelle mani di una organizzazione criminale..." (8/4/2008)
Caligola adottò una politica di assolutismo monarchico,esasperando il processo di divinizzazione degli imperatori, fino a pretendere che gli venisse eretto un tempio.
“Sì è vero, la legge è uguale per tutti, ma per me è più uguale che per gli altri, perché mi ha votato la maggioranza degli italiani”. (17/6/2003)
Le fonti storiche pervenute lo hanno reso noto per la sua stravaganza, tramandandone un’immagine di despota.
“Quando mi arrivò la tessera della P2 rimasi offeso perché sopra c’era scritto “apprendista muratore”: ma come, io che ero un costruttore affermato!” (19/1/96)
Il breve impero di Caligola fu caratterizzato da atti che tendevano a una continua umiliazione del Senato.
“Le assemblee pletoriche sono assolutamente inutili e controproducenti e il premier non ha praticamente nessun potere. Dovremo arrivare ad una legge di iniziativa popolare, perché non si può chiedere a capponi e tacchini di anticipare il Natale". (21/5/09)
Caligola nominò Senatore il proprio cavallo Incitatus.
“La candidature delle veline è a sostegno del divertimento dell’imperatore. Quello che emerge dai giornali è un ciarpame senza pudore, tutto in nome del potere”. Veronica Lario(28/4/2009)
Caligola abolì la tassa sulle compravendite.
“Ve lo giuro sui miei figli: questo decreto per abolire la tassa di successione non è stato fatto per nessuno della mia nidiata. (20/7/1994)
Le fonti antiche dicono che, sotto il suo regno, Roma si avviò al dissesto finanziario.
“Venghino a investire in Italia, che non ci sono più icomunisti!” Wall Street, 2003.

Giovanni Spina, NAPOLI Commentatore certificato 08.09.09 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Mike!

Ho avuto il picere di Lavorare con lui in BIS e La Ruota della Fortuna. Era il piu' bravo di tutti. Mai volgare, mai una parola fuori posto con la troupe. Un giorno, caso raro per lui, arrivo' in leggero ritardo in studio, si scuso' con tutti; mica come certe "star" dei nostri giorni.

Grazie Mike per tutto quello che mi hai insegnato.

Danilo Sindoni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.09.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo attenti che il Dopo-Papi
sarà pervaso da una masnada di Grembiulinari.

e dico un'eresia.

SARA' ANCHE PEGGIO perchè
ci sarà la NORMALIZZAZIONE PACIFICA.
IL MONDIALISMO SORRIDENTE.

ai posteri

Segreteria M.S.D.F.L.I. Commentatore certificato 08.09.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO BLOG SI CHE E' "AL DELIRIO" : ORMAI QUI SCRIVONO SOLO GLI SFIGATI E I DEPRESSI!
PECCATO PERCHE' ERA PARTITO BENISSIMO, MOLTI PROPONEVANO QUALCHE COSA DI CONCRETO E POCHI SPARAVANO INGIURIE O CAZZATE :MA E' FINITO MALISSIMO.
IL LIVELLO CULTURALE SI E' RIDOTTO AL LUMICINO , MAI UNA NUOVA IDEA ... SI PARLA SOLO DI PAPI ... CHE PALLE!
DEL RESTO E' COME NEL CALCIO ...GLI ITALIANI PIU' BECERI PENSANO DI ESSER TUTTI ALLENATORI E QUELLI CHE POSTANO QUI PENSANO DI ESSERE TUTTI PRESIDENTI DEL CONSIGLIO E/ O ECONOMISTI. DOVE LI ANDATE A PRENDERE I SOLDI PER FARE ....O FARE ... NELLE TASCHE DEI RICCHI? MA SE IL PD E I SATELLITI POSTCOMUNISTI QUANDO HANNO AVUTO IL POTERE IN MANO SE NE SONO BEN GUARDATI! vI RICORDATE ? INTERESSAVANO SOLO I PACS E I DIRITTI DEI RICCHIONI.
MA VA LA'.
L'UNICA COSA CHE CI SERVE PER IL NS. BENESSERE IN QUESTO MOMENTO E' AUMENTARE LA PRODUZIONE DI VASELINA.
O CREDETE ALLA FAVOLA CHE VI RACCONTA ANCHE CASINI (MAI NOME FU PIU' AZZECCATO) CHE IL POSTBERLUSCONI E' GIA' COMINCIATO?
MA VA LA'.
ANCHE SE "BERLUSCA" SCOMPARISSE NON CAMBIEREBBE UN CAZZO.
ANDREBBE AL SUO POSTO QUALCHE FACCIA DA C... GIA' VISTA E RIVISTA , CI RACCONTEREBBERO ANCORA LA FIABA DI CAPPUCETTO ROSSO E IL LUPO , DELLA TUTELA DEL MEZZOGIORNO (NE PARLANO DA SESSANT'ANNI) DEI DANNI FATTI DAL PRECEDENTE GOVERNO MA NON FAREBBERO NULLA...NULLA!
E POI PER CORTESIA SMETTIAMO DI DIRE CHE IN ITALIA NON ESISTE LIBERTA' DI DIRE O SCRIVERE QUELLO CHE SAI VUOLE : LA PROVA VIVENTE E' QUESTO BLOG DOVE LE OFFESE ANCHE MOLTO VOLGARI SONO INDIRIZZATE A PERSONAGGI DI CUI SI FA NOME E COGNOME... SI ARRIVA ANCHE AD AUGURARE LA MORTE!
SE CI FOSSE LA CENSURA IL BLOG SAREBBE CHIUSO DA TEMPO.
PENSATE VERAMENTE CHE CON LE OFFESE AGGIUSTEREMO IL NOSTRO PAESE.
O MI SBAGLIO?
DIO MIO BEPPE PERCHE' NON BANNI QUELLI CHE SCRIVONO SOLO PER SFOGARE LE LORO FRUSTRAZIONI?
MAGARI POTRESTI CAMBIARE IL NOME DEL BLOG I "BAR-BLOG SPORT".

PIPPO LEPIPPE 08.09.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Gianfranco Fini è l'unico parlamentare che risponde alle e-mail dei cittadini:

http://toniutivo.splinder.com/post/21191540/I+PRESIDENTI+NAPOLITANO+E+FINI

Grazie Onorevole Fini, si dissoci dal PDL.Non durerà molto.

Ivo Toniut

Yves Toniout Commentatore certificato 08.09.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento

I "fascisti" che si salvarono erano quei falsi fascisti che salirono sul carro esclusivamente per i propri interessi.
Come quelli citati nel post di Beppe.
Potremo,finalmente,avere e vivere in un paese che cancelli dalla propria vita gli opportunisti?

vittorio di battista, Civita Castellana Commentatore certificato 08.09.09 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Scott Turow
"Io sono la pubblica accusa. Rappresento lo Stato. Sono qui per esporvi le prove di un reato. Il vostro compito è accertare i fatti. La verità. C'è stata una vittima. C'è stata sofferenza. Voi dovete almeno cercare di accertare che cosa è accaduto veramente. Se non potete farlo, noi non sapremo se l'imputato merita di essere liberato o punito. Non sapremo chi è il colpevole. Se non possiamo scoprire la verità, che speranza possiamo avere di giustizia?".

Io sono la repubblica, sono la Nazione. Sono qui per mostrarvi le prove di un reato. Il vostro compito è accertare i fatti. La verità. Io sono la vittima. Io ho ricevuto sofferenza. Voi, politici e cittadini, dovete almeno cercare di accertare che cosa è accaduto veramente. Se non potete farlo, noi non sapremo se chi ha attentato allo Stato merita di essere liberato o punito. Non sapremo chi è il colpevole. Se non possiamo scoprire la verità, che speranza può avere una Nazione di giustizia?".

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 08.09.09 06:54| 
 |
Rispondi al commento

PIDUISTA, NANO, BUGIARDO, INFIDO, MALEFICO, POSSEDUTO DAL DEMONIO, QUESTO IL RITRATTO DI UN SIGNORE (????) CHE QUESTA MATTINA NELLA "SUA" CANALE 5, INIZIAVA UN MONOLOGO, DURATO CIRCA 15 MINUTI, IN CUI RISPONDENDO ALLE DOMANDE DA LUI ELABORATE E DECLAMATE DAL SUO FEDELE DIPENDENTE BELPIETRO, ESALTAVA LA SUA POPOLARITA' AL 70%, AI SUCCESSI IN CAMPO INTERNAZIONALE /PER CAUSA SUA SIAMO I ZIMBELLI DI TUTTO IL MONDO)....INSOMMA UN MARE DI CAZZATE.....IO, COMUNQUE SPERO SEMPRE NELLA PROVVIDENZA """DIVINA"""--- VIVA LA LIBERTA', VIVA LA DEMOCRAZIA

roberto s., roma Commentatore certificato 07.09.09 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Stanco...
BONANOTTETE:)

serincontramo trasstaconfusione (adesso che sò scito da le ........), Roma Commentatore certificato 07.09.09 23:42| 
 |
Rispondi al commento


CARO PEPPE, NON ILLUDERTI PER L'OSPITALITà.

IL CARO SILVIO,FIGLIOCCIO DI BETTINO, SI SENTE PIU TRANQUILLO SOTTO LA TENDA IN LIBIA.

gino saggese

gino saggese 07.09.09 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Quando penso al futuro del NOSTRO Paese e vedo questo pezzo di merda che lo porta sempre + in fondo con la complicità del voto di tanti italiani....MI INCAZZO!!!

Possibile che ancora oggi che siamo sull'orlo del fallimento, possa sentire parlare tante persone solo di GRANDE FRATELLO,AMICI E DI CALCIO?

Pochissimi invece riescono a rendersi conto della situazione che stiamo vivendo, mentre gli altri sono rincoglioniti dalle notizie di STUDIO APERTO e di altri telegiornali di (dis)informazione.
MA CHE COSA CI E' SUCCESSO?
PERCHE' NON REAGIAMO?

L'autunno è alle porte e ci attendono i problemi dei posti di lavoro che purtroppo tante persone perderanno...
Quando si sveglieranno però sarà troppo tardi per recuperare il posto, ma non sarà mai tardi per cercare di bloccare questo STUPRO politico,economico,morale della nostra cara ITALIA.
Voglio sperare che in tanti si ribelleranno perchè IO ancora ci credo a questo Paese.
W L'ITALIA(ma non FORZA ITALIA!)

gianni f. Commentatore certificato 07.09.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Montanelli disse che il vero dramma sarebbe stato quando lo psiconano avrebbe incominciato a credere alle sue cazzate.Siamo all'atto finale o lui o noi?....

Gino U., Foligno Commentatore certificato 07.09.09 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente in Italia il DELIRIO è BI-PARTISAN, ma che cavolo vi siete fumati prima di scrivere sto blog?
Marijuana no di sicuro, sembra più che abbiate preso una ciucca cattiva, una di quelle ubriacature da vino cattivo tagliato con le peggiori schifezze.
Cerchiamo di essere un pò sobri, a meno che non abbiate indirizzato il post ad una popolazione ben precisa, dotata di 2 neuroni, ma guardate che non sono in molti, questi "proclami" non muovono le piazze, i catastrofismi li annunciava anche Fassino (definito da Grillo "il meno peggio") due giorni prima delle elezioni, ed il giorno dopo la vittoria spunta il tesoretto (cazzo che cilindro hanno sti compagni). Poi linkare un filmato di cui ce n'è di chè vergognarsene, torniamo allora alla pena di morte. Io non vi capisco, ieri bei discorsi, condivisibili, oggi di nuovo "contro", questa è vera pochezza, non so chi ha scritto questo post ma di una cosa ne sono sicuro: HA L'INTESTINO INTASATO.
E quindi come mio migliore augurio per la sua salute dico:” MA VA A CAGA’”

Mauro P. Commentatore certificato 07.09.09 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Quanto costa un povero precario che si adatta a insegnare quello che si degnano di fargli insegnare? 20 mila € all'anno. Quanto costano i regali che berlusconi fa a nome nostro al G8? 320 mila €. La proporzione è presto fatta.
Campagna per l'adozione a distanza del precario. Adottate un precario anche voi, coraggio! Solo 400 € al mese all inclusive!!
http://ttbinda.wordpress.com/2009/09/07/adotta-un-precario/

tiziano binda, lecco Commentatore certificato 07.09.09 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Morto un duce o dittatore ne è pronto un altro
Osservate bene all'inizio del video: la folla si rivolta contro ciò ch'è morto, trapassato, ma dietro la folla, nessuno sembra farci caso, ma si erge ben in vista il dominatore futuro con 4 grandi lettere come duce ma duce non è.

Gianni carlevaro 07.09.09 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Avevo qualche dubbio sulla tenuta dei conti pubblici, poi, ieri, dopo la dichiarazione d Tremonti, che, con afflato paternalistico, ha garantito che le riserve economiche sono maggiori di quanto richiesto, mi sono convinto.
Hai ragione, Grillo, le casse sono vuote, o quasi.

nonsenepuo piu 07.09.09 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Però, a onor del vero, quando la sinistra era di moda, non c'era molto spazio per i dissidenti.
A modo loro, in modo democratico, se non eri "conforme" ti mettevano alla porta.Democraticamente, ma ti mettevano alla porta. Adesso che Berlusconi si muove come un elefante in un negozio di cristallerie, tutti gridano alla censura. Siamo sinceri, la censura c'è sempre stata. Ora è solo un pò meno 'democratica'. Ce ne faremo una ragione. Io, per esempio, scrivo su questo blog. Una libertà che nell'era della sinistra di Berlinguer non esisteva.

nonsenepuo piu 07.09.09 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo non vedo la fine così vicina per l'armata P2.I militari sono tanti e già dislocati sul territorio,se venite ad Acerra potrete vedere in anteprima cosa puo accadere a dare il potere in mano ai colonnelli.Carletto sembra quasi un nome da farsa ma vi assicuro che il comandante del presidio e un ibrido,uu double-face,non come i voltagabbana di 65 nni fa,questi sono per meta imprenditori e l'altra meta mercenari al soldo della p2.Ben armati e decisi a sostenere il loro stato di privilegio,non a caso loro ci hanno consegnato la lettera di licenziamento,tagliando i badge con le forbici.Impuniti e impunibili,autorizzati a perpetrare atti al di là di ogni ragionevole competenza.Non sottovalutate i militari stavolta se ci sarà scontro civile sarà un bagno di sangue,non molleranno l'osso tanto facilmente,sfuggono all'ordine presidenziale perche sono da sempre al soldo dei piduisti,ho letto le liste segrete,c'e da farsi venire i brividi,e se tanto... mi da tanto....le schegge impazzite colpiranno duramente,e troppo tardi per fare qulcosa,bisognerebbe azzerare i comandi fino al grado di capitano....vi sembra una cosa fattibile?...A me no!Io ho visto il regime ad Acerra,al termovalorizzatore,i protettori della patria messi a proteggere gli interessi dei privati,si sfregano le mani nell'oro di Napoli,la Moratti e i suoi soci e si fanno scudo del glorioso battaglione S.Marco,anche io sono stato in Marina ma a guardare questi oggi ,li odio talmente tanto che vorrei essere il primo a lanciare la pietra da dietro le barricate,perche le quattro giornate si avvicinano.Non ci arrenderemo davanti alle armi avanzeremo dritti contro chi sta portando questo paese nella piu totale miseria,costringendolo ad un conflitto sociale di bibliche proporzioni.Io ci sarò........e voi che volete fare?Aspettare non si puo piu,57000 precari della scuola potrebbero gia essere un reggimento popolare,che altro dobbiamo ancora aspettare?????????

Francesco L'Aprea 07.09.09 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Gli Italiani non sono tigri:sono pecore che si fanno tosare da chiunque non hanno moralita ne etica e sempre stato cosi e la storia mi da ragione, berlusconi e solo l'ultimo pecoraio in ordine di tempo finito lui c'e' ne sara un altro
e cosi via. il pazzo di arcore deve pagare sono d'accordo ma insieme a lui devono pagare tutti gli italiani che lo hanno votato e che hanno contribuito a ridurre questo paese ad un circo. Andrea

andrea cera, vicenza Commentatore certificato 07.09.09 19:31| 
 |
Rispondi al commento

ai tempi del fascismo
non sapevo di vivere
ai tempi del fascismo
(HANS MAGNUS ENZENSBERGER)
a voi le riflessioni...

grazie Beppe di dare la possibilità di esprimere le nostre opinioni,continua così!

Francesca Ballone 07.09.09 19:28| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo, non so se è il mio Mac ma molti tuoi filmati non riesco a vederli o li vedo malissimo, che ci sia qualcuno che serca di oscurare i tuoi messaggi nel blog? forse ti ha scritto anche qualche altra persona con lo stesso problema? con queste persone al potere c'è da aspettarsi di tutto, ciao.

Sandro Bittente 07.09.09 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Nessun Piazzale Loreto???

scherzi spero....

io una scaracchiatina gli la darei volentieri

elena m. Commentatore certificato 07.09.09 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, Beppone HAI RAGIONE sugli italiani.
Se vogliamo un'Italia migliore DEVONO CAMBIARE GLI ITALIANI NON BERLUSCONI(almeno non solo lui).SE CAMBIANO GLI ITALIANI UN BERLUSCONI NON HA PIÙ RAGIONI D'SISTERE E NON AVRÀ POSSIBILITA' DI NUOCERE. Ma noi siamo così e solo la breve parentesi del dopo guerra ci ha visti un pò migliori (per necessité). Per il resto noi siamo queti di oggi. Mi sbaglio? SOno lesionista? ALLORA PERCHE', SE NEL MONDO MINISTRI E PRESIDENTE SI SONO DOVUTI DIMETTERE PER COSE MENO GRAVI, NON RIUSCIAMO A MANDAR A CASA QUESTO NANO? DATEMI NA RISPOSTA ITALIANI INTELLIGENTI!!!!!!!!!!!!!!

G,Mazzei 07.09.09 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi è stato qualcuno che nel suo intervento si è lamentato che hanno tagliato i fondi (assicurazione) al programma televisivo REPORT. C'è da meravigliarsi? Il motivo è lo stesso di quando hanno tagliato fuori tutto il cast del primo "DI TASCA NOSTRA" -primi anni 80- dopo che aveva rivelato dalle indagini chimiche il contenuto di alcuni prodotti; ricordo bene uno degli ultimi programmi dove avevano mostrato che nei surgelati Findus c'erano antibiotici -gli stessi della farmaceutica medica- (probabilmente per la conservazione). Nel 1995 vedevo ogni giorno i programmi di O.BEA e di un altro personaggio di cultura; mezzora ciascuno. O.BEA non mostrava alcuna inibizione nel faccia a faccia con i devastatori della natura e della cultura mettendoli verbalmente KO...Bea sparì e il suo spazio fu occupato dall'altro programma. Bea fu neutralizzato nei programmi sportivi.

Gianni carlevaro 07.09.09 18:18| 
 |
Rispondi al commento

stando a quello che scrive pansa ,molti fascisti furono processati e le sentenze eseguite?o no!

adelmo castagnetti 07.09.09 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Tre o quattro giorni fa sul notiziario MSN si scriveva che erano state controllate oltre 2000 persone, con il loro consenso, per molti anni tanto che si è arrivati fino a quando diverse di loro non si ammalarono dei sintomi di alzheimer, parkinson etc... Ci si chiede come mai più di mille persone acconsentano di farsi fare indagini..di questo erano veramente al corrente? In Italia non è difficile ottenere consensi per "la sperimentazione allargata" negli ospedali dove si sperimentano nuovi farmaci sui degenti anche a loro insaputa. Fate attenzione (il garante della privacy ha avvertito) a ciò che firmate, non solo per tesserarvi nell'ottenere vantaggi economici, di mercato, ma anche a banche e assicurazioni, queste sostengono associazioni di ricerca per malattie incurabili -che, tra l'altro operano con le obsolete tecniche di laboratorio vivisettorie-. Non a caso, perché alle assicurazioni farebbe molto comodo sapere, dal DNA, le condizioni di salute future e il tempo di vita degli assicurati.

Gianni carlevaro 07.09.09 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi ritrovo sempre a leggere le stesse cose,le stesse incazzature e mai nessuno che dica da dove partire x far cessare questo andazzo.Cosa ne è stato del partito di Grillo ?Di tutte le manifestazioni di un tempo ?Non mancano certo gli argomenti; l'informazione, la RAI (3) che vogliono eliminare Reporter, Anno Zero, Dandini etc..Referendum finiti nei cessi delle 2 Camere al Parlamento,il triplicarsi delle auto blù, i parlamentari inquisiti, l'aumentare dei militari nelle città, credete che sia x la sicurezza o x evitare future manifestazioni di dissenzo ?Cosa bisogna aspettare la fine della legislatura ?Ma con tante teste di c.... mi sà che verrebbero rieletti. Se ci sbattono fuori dall'Europa ( x rischio mafia ) forse riusciremo a prendere coscienza di che Italia stiamo vivendo.

luigi De Gesti 07.09.09 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono profondamente antifascista, marxista e ateo, ma nn avrei mai partecipato a quella barbarie di Piazzale Loreto. Il popolino bue che la sera prima osannava il suo Duce (il cui paragone con Pregiudicato, Piduista, Pedofilo è decisamente improprio) il giorno dopo lo oltraggiava con sputi e percosse. Da morto. Dov' era la pietà cristiana che questo popolo, a cui mi vergogno troppo spesso di appartenere, dice di avere? Dove il rispetto per lo sconfitto, per quanto bestiale sia? Noi siamo il popolo del clero, della mafia, del fascismo per vent' anni e la DC per 40. Siamo il paese che vota brogliusconi, e che se costui nn gli va, si astiene, nei fatti favorendolo. Siamo un bel popolo di merda, và..... Saluti

ivan IV Commentatore certificato 07.09.09 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusc....ops...Pinochet, in cerca di legittimazioni, si dichiara in sintonia con le aspettative del pontefice: "il governo italian.....ops...cileno è impegnato nella creazione di un sistema democratico di ispirazione occidentale e cristiana;( Biotestamento, Pillola RU, esenzione ici, finanziamenti scuole private, n.d.r. e pure i mafiosi di dicono 'cristiani'n.d.r.)il messaggio di Sua Santità è uno strumento prezioso per la realizzazione di questi obiettivi". Ma appena sorge qualche contrasto con la curia di Santiago, si affretta a inviare a Roma Gianni Lett...ops....Sergio Rillon, il funzionario governativo per le relazioni con il Vaticano,(pure lui 'Gentiluomo del Papa'?? n.d.r.) che non manca mai di sottolineare l’irritazione di Berlusc.....ops...del generale. L’anagrafe dà intanto una mano a Pinochet. Per limiti d’età va in pensione il cardinale Henriquez. E a sostituirlo viene chiamato Juan Francisco Fresno, un arcivescovo più in sintonia con Sodano, che non si sottrarrà agli scontri con la dittatura ma li condurrà in modo MENO battagliero.(azz che probabile parallelo con il sostituto di Boffo!)

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 17:03| 
 |
Rispondi al commento

"Qualche mese più tardi è il tiranno a tentare un’apertura. Dopo l’uccisione d uno dei leader dell’ultrasinistra, un gruppo di marxisti si rifugia nella Nunziatura. E allora Pinochet decide di scrivere al cardinale: questo è un GOVERNO CATTOLICO(!!!)che vorrebbe buone relazioni con la Chiesa. Con lei personalmente non ci sono problemi. Il problema è il Comitato.(La Repubblica, Boffo, Anno Zero, l'Unità n.d.r.)

.....

C'è differenza tra noi e 'quel' Cile???

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"In quel periodo, l’arcivescovo di Santiago Raúl Silva Henriquez,(...)dopo il colpo di stato militare (11 settembre ’73), accolto con moderato sollievo anche dalla Dc cilena,nonostante il suicidio di Allende, Henriquez prende le distanze dal regime. E il 18 settembre, una settimana dopo il golpe, in occasione della festa nazionale, impartisce una prima umiliazione a Pinochet rifiutandosi di celebrare come ogni anno il Te deum davanti alle autorità dello Stato nella cattedrale, e allestendo la cerimonia in una chiesa meno rappresentativa. Fonda poi l’8 ottobre, insieme ai responsabili delle altre fedi religiose, unComitato nazionale per la pace che si scaglia contro le malefatte del regime. Agli attacchi della stampa e alleminacce dei golpisti, il cardinale risponde alzando il tiro. E a Paolo VI, che disgustato dal clima di terrore gli offre sostegno, risponde che pensa di potercela fare da solo. Se il generale non allenterà la presa, potrebbe incorrere in una scomunica. Ma Pinochet stringe sempre più il Cile nella sua morsa. Si allentano le resistenze, si sfalda anche il fronte religioso. Nel ’75 è Henriquez che chiede aiuto a Paolo VI. Che stavolta si dichiara impotente. La guerra fredda ha procurato qualche consenso internazionale a Pinochet.

......

c'è differenza tra noi e 'quel' Cile???

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 16:40| 
 |
Rispondi al commento

"Da circa sette anni la Vicaria de la Solidaridad,(...) si è trasformata in un centro documentazione. (...)il generale SI RICHIAMAVA ANCHE AI PRINCIPI DELLA FEDE CATTOLICA (!!!)per giustificare la sua azione di STERMINIO".

http://bellaciao.org/it/article.php3?id_article=8092

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

TRE-MONITI AFFERMA CHE PER GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI C'è UNA QUANTITà INIMMAGINABILE DI RISORSE ECONOMICHE! E VAI IL DEBITO PUBBLICO SEMPRE PIù IN ALTOOOOOOOOO!!!!
GIA SANNO CHE L'AUTUNNO SARà PIENO DI DISOCCUPATI E CASSINTEGRATI E SI PREPARANO A DARE IL CONTENTINO!!
LA GENTE HA BISOGNO DI UN LAVORO SERIO E DI UNO STIPENDIO ACCETTABILE, CHE GLI PERMETTA DI FARE UNA VITA DECOROSA E SERENA. SOLO QUESTO VOGLIONO LA GRAN PARTE DEGLI ITALIANI, E VI SEMBRA TROPPO????

kiki eda, larepubblicadellebanane Commentatore certificato 07.09.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

@ MEDIOEVO DUE

In sottocomm...insiste e mi obbliga ad un FUORI TEMA ancora

Ottima strategia

Pierluigi Toscano (piertos) Commentatore certificato 07.09.09 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i segni della senilità cominciano a farsi sentire..nemmeno la coca piu buona ormai,basta piu a sostenere l'ormai logora mente del nostro caro Silvio..gnaaa fa più! Pure i suoi figli l'hanno capito..hanno chiuso al Papi i rubinetti economici di fininvest;addirittura l'hanno costretto o vendere una lauta quota del suo giocattolino preferito,il Milan(x la felicità di tutti i suoi tifosi!)si dice un bel 35% all'egregio signor Gheddafi...tra gentiluomini sela intendono! Bene allora che sia questo l'inizio della fine? un uomo spodestado economicamente dai figli che ne intuiscono il declino mentale? Esautorato politicamente dai suoi stessi collaboratori perchè ormai ingestibile ed ingombrante?....ai posteri l'ardua sentenza

mario q., lucca Commentatore certificato 07.09.09 16:28| 
 |
Rispondi al commento

"La lunga permanenza di Sodano a Santiago è coincisa con un processo di spaccatura all’interno della Chiesa cilena. Da un lato le frange più conservatrici del mondo CATTOLICO FACEVANO QUADRATO INTORNO ALLA DITTATURA in nome dell’anticomunismo. Dall’altro gli ambienti più aperti trasformavano la Vicaria de la Solidaridad nel vero simbolo dell’antipotere. Una divisione che nelle concitate reazioni all’arresto del generale affiora ancor oggi. Oltre la metà dei cattolici cileni teme che la soluzione di processare Pinochet in patria, per la quale si sta affannando il governo Frei, potrebbe rivelarsi una beffa alla giustizia. In Cile né la magistratura militare né quella penale (che anche dopo il ritorno della democrazia si è BEN GUARDATA dall’aprire processi alla dittatura) garantirebbero imparzialità di giudizio.

(Appunto com'è successo in Italia col Fascismo)

C'è differenza tra noi e il Cile?

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 16:27| 
 |
Rispondi al commento

"...Il Vaticano NON RESE PUBBLICHE QUESTE MISSIVE (si vergognava? n.d.r.) così partecipi. Né lo fece Pinochet, che pure probabilmente le aveva sollecitate. Si decise di mantenerle nell’ambito della sfera privata, per timore che l’eccesso di enfasi attizzasse nuove polemiche. Ma tre mesi dopo prevalse la vanità del dittatore. I documenti furono portati alla luce dal quotidiano cileno "El Mercurio". E furono ripresi da "Témoignage Chrétien", la rivista francese dei cattolici progressisti. Provocando «reazioni di rivolta, di tristezza e di vergogna», nel ricordo delle BARBARE ESECUZIONI E DELLE FEROCI TORTURE perpetrate dal regime di Pinochet.

....

REGIME CHE LA CHIESA STIMAVA!

E noi ci meravigliamo che sostenga il NOSTRO di REGIME???????

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 16:21| 
 |
Rispondi al commento

FATEVI 2 RISATE, NOEMI LETIZIA DA SFOGGIO DEL SUO PERFETTO INGLESE!!
CHE TRISTEZZA DI RAGAZZA, MI FA UNA PENA!! SVEGLIA CHE LA VITA è DURA, MA NON PER QUELLI COME TE!!! PURTROPPO. CMQ COMPLIMENTI PER LA PRONUNCIA!! SEMBRI MADRELINGUA!!!
http://www.youtube.com/watch?v=qFroROEi-ZU&feature=response_watch

kiki eda, larepubblicadellebanane Commentatore certificato 07.09.09 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Che ragione c’era di elargire al dittatore riconoscimenti così entusiastici, coinvolgendo anche il papa in prima persona(...)

Nel conflitto fra ragion di Stato e difesa dei diritti umani, (...) il nunzio apostolico avrebbe privilegiato il dialogo con il regime,(SANGUINARIO E SPIETATO n.d.r.)(...) Sodano avrebbe badato a difendere l’istituzione Chiesa più che l’incolumità delle vittime perseguitate dalla dittatura. (un pò come sta avvenendo oggi in Italia n.d.r.)(...)

È meno comprensibile che, come dimostra l’estrema cordialità dei messaggi augurali per le nozze d’oro, a distanza di pochi anni il Vaticano abbia rimosso le pagine più tragiche della storia cilena e si sia profuso in attestati di STIMA verso il CARNEFICE.

http://bellaciao.org/it/article.php3?id_article=8092

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 16:14| 
 |
Rispondi al commento

@ Medio Evo 2.0

Ed il 2.0 sta per un Tecnologicamente Avanzato, in genere, o chi ama proiettare IMMAGINI..

Il che mi fa pensare ad un commentatore con almeno un M.B.A. in Very Advanced Computer Science, vediamo..

Conseguito all' M.I.T....Harvard, Yale od altri conosciuti LUOGHI di ACCADEMIA, dove si apprende il SERIO dell'alto contenuto in INTELLIGHENZIA o SAPERE...specifico per Scienze Informatiche

In sottocomm, e mi scuso per il FUORI TEMA

Pierluigi Toscano (piertos) Commentatore certificato 07.09.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A VErona, stanno inviando le multe a coloro che vanno a puttane.
Mavalà, ha detto che l'Utilizzatore Finale, non è perseguibile.
Ora, i casi sono due:
1-Mavalà ha ragione, gli Utilizzatori Finali, non sono perseguibili, e quindi, quelli che li multano, sfruttano indebitamente il lavoro delle prostitute.
Lo sfuttamento della prostituzione è un rato penale.
2-Mavalà ha torto. Quindi, un parlamentare della repubblica, ha istigato a commettere il reato di Utilizzatore Finale.
L' istigazioned adelinquere, è un rato penale.

O NO?

antonio d., carrara Commentatore certificato 07.09.09 16:11| 
 |
Rispondi al commento

NOEMI INTERVISTATA X SKY TG24


DOPO TUTTE LE COSE SCRITTE E DETTE SU DI TE, QUAL'E' LA FALSITA' MAGGIORE CHE VORRESTI CORREGGERE?
QUELLO CHE NON E' CORRETTO E CHE, RIPETO, HANNO TRASFORMATO UN RAPPORTO PERSONALE, IN UNA STORIA MORBOSA"

MA QUESTA QUI AVRA' QUALCOSA NEL CERVELLO????
VAI A LAVORARE BARBIE!!!!

kiki eda, larepubblicadellebanane Commentatore certificato 07.09.09 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Cile e Vaticano: Una pagina imbarazzante. "Caro Pinochet, il papa La benedice"

di Gianni Perreli

A vent’anni dal golpe la legittimazione più calorosa arrivò al dittatore Augusto Pinochet dalle stanze del Vaticano. 18 febbraio 1993: la privatissima ricorrenza delle sue nozze d’oro viene allietata da due lettere autografe in spagnolo che esprimono amicizia e stima e portano in calce le firme di papa Wojtyla e del segretario di Stato Angelo Sodano. «Al generale Augusto Pinochet Ugarte e alla sua distinta sposa, Signora Lucia Hiriarde Pinochet, in occasione delle loro nozze d’oro matrimoniali e come pegno di abbondanti grazie divine»,

Ancor più caloroso e prodigo di apprezzamenti è il messaggio di Sodano, che era stato nunzio apostolico in Cile dal ’77 all’88 che conclude, riaffermando al signor Generale, «l’espressione della mia più alta e distinta considerazione».

.....

Molti lettori indirizzarono al Vaticano lettere di indignazione. Un gruppo di preti-operai di Caen diede una risposta particolarmente risentita all’iniziativa del Papa e di Sodano. Opponendo al commosso ricordo di Wojtyla «l’emozione davanti alla morte del presidente Allende e di molti suoi collaboratori; davanti alla retata e al parcheggio dei sospetti nello stadio di Santiago; davanti alle DITA AMPUTATE del cantante Victor Jara per impedirgli di intonare sulla sua chitarra gli accordi della libertà; davanti alle sparizioni, alle carcerazioni, alle torture». E la Fraternità e la Comunità Francescana di Béziert espressero la loro costernazione in modo lapidario: «Durante il potere di Pinochet Gesù Cristo era crocifisso ancora».

.....

A CUI IO AVREI AGGIUNTO: COL VOSTRO CONSENSO SANTITA'-.

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 16:07| 
 |
Rispondi al commento


Post altamente profetico.
Piazzale Loreto non è più soltanto un simbolo.
Chi non ricorda la storia emotiva, la ripete.
L'ignoranza dei sentimenti è andata al potere.
Purtroppo ci avviciniamo alla ripetizione.
Ci sono troppi segnali in giro che la confermano.
A meno che...
non ci sia qualcuno che cominci a elaborare,
umilmente e in tempo provvidenziale.

giuseppeluigi esposito 07.09.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento

C'è una differenza fra la fine di Mussolini e la fine (futura) di Berlusconi. La caduta di Mussolini, e gli sputi al suo cadavere appeso a piazzale loreto, furono preceduti (tre giorni prima) dall'ingresso di partigiani a Milano, dove questi per prima cosa andarono a prendere possesso delle stazioni radio e delle tipografie (i mezzi di comunicazione dell'epoca). L''Unità' riprese immediatamente le pubblicazioni, così come anche 'L'Avanti' e altri giornali antifascisti. La Radio cominciò a trasmettere i bollettini del CLN.

Berlusconi non si avvicinerà mai alla sua fine se questa non è preceduta da una analoga presa di possesso dei media (dove, al giorno d'oggi i media hanno una distribuzione alquanto diversa rispetto all'epoca). Tralascio il particolare della Guerra (particolare non da poco), in ogni caso occorre che IN QUALCHE MODO Berlusconi sia espropriato dei mezzi di comunicazione, altrimenti la sua fine non è possibile. Che questo avvenga con una irruzione di partigiani nella sede di Mediaset, o perchè Mediaset cambia proprietario, poco importa, ma è essenziale che avvenga. Altrimenti MAI ci saranno le condizioni per la caduta.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 07.09.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Manca poco alla disfatta del criminale che ha rovinato l'Italia e la nostra reputazione all'estero.
Presto anche i suoi migliori leccaculo gli volteranno le spalle e per noi sarà il momento di costruire un nuovo paese non più basato sulle sue cazzo di televisioni.
Non sarà mai troppo tardi per levarcelo dai coglioni, l'importante è andare avanti e NON FERMARSI MAI...MAI!!!!

gianni f. Commentatore certificato 07.09.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi e gli altri nominati sono l'inizio di una lunga lista da mandare in Siberia !

No Drug 07.09.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Temo che anche **il giornale** sia agli sgoccioli, malgrado il PICCHIATORE FELTRI, come lo descrive il Buon Marco Travaglio

TITOLONE

"No libertà di stampa? Barzelletta comunista"

NDR--a corto di SLOGANS, incluso tutto cio' che SCIPPANO dai Blogs

FOTO IMMEDIATAMENTE SOTTO: orrenda dell'omino, ma orrenda di un orrendo da altro-mondo o Transilvania, ambienti vicini al Nosferatus

Sotto titoli

-Libertà di insulti e calunnie

-Rapporti col Vaticano eccellenti

-Voto immigrati: stratagemma

-Fiducia governo al 70%

Al Link copiato qui sotto, il TUTTO in dettagli

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=380584

ps

NOTA DI SERVIZIO DOVUTA

Chiunque vivesse nelle vicinanze di Hangars dove c'e' nascosta la Flotta Aerea del Biscione, elicotteri inclusi, si doovrebbe dotare SUBITO di una comune video-camera e di alcuni numeri di telefono di Brokers che comprano SCOOPS

C'e' una remota, ma non tanto, possibilita' che, al suono di Autumn Leaves (foglie autunnali.tradotto, le foglie morte..) si verifichi un qualcosa del tutto logico ed ESTREMAMENTE auspicabbbile..

PPSS
Le multiple B sono discrete indicazioni della Fonte che vuole il TUTTO...forse irritata dal FLOP di mesi di campagne BOLLA MEDIATICA e nessun risultato, a parte quello FINANZIARIO..ma volgio di piu' i BBB

Buona De-Codificazione di alcune parti dell'intervento

Pierluigi Toscano (piertos) Commentatore certificato 07.09.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento

@Pierluigi Toscano (piertos)
--------------------------------------------------
SACCO DI MERDA, PIU' MERDA CHE SACCO!

Andrea C., Cagliari Commentatore certificato 07.09.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..sembra che ci sia sempre più tendenza ad associare il nome di Berlusconi a quello di Mussolini e di conseguenza a quello di Hitler,Stalin e via dicendo...a me sembra di esagerare perchè questi ultimi danno comunque l'idea di uomini,mi spiego meglio..guardando la foto di Hitler io vedo un dittatore malvagio,sanguinario con metodi di governare inaccettabili e ancor oggi osservandolo mi incute del timore ma comunque vedo un uomo..se guardo una foto di Berlusconi vedo probabilmente gli stessi metodi di governare inaccettabili che aveva Hitler..piccola differenza che al posto di un uomo qui vedo un pagliaccio..

mario l. Commentatore certificato 07.09.09 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO, COMPRESI COLORO CHE SANNO PARLARE (SCRIVERE), E ANCOR PIU' PREGIEVOLMENTE TACERE

Pierluigi Toscano (piertos) Commentatore certificato 07^09^09 14^22


Rispondi al commento


Ormai inizio a pensare seriamente che ED abbia un deficit caratteriale serio: cazzeggia davanti al PC ed è convinto di essere un Power Ranger impegnato in una guerra per salvare il mondo.
Esci di casa, il mondo e le vere lotte sono fuori.
Qui al massimo puoi organizzarti, dopodiché devi muovere il tuo culo ciccione, se vuoi concludere qualcosa...

Medioevo 2.0 (la vendetta sghignazzante di jack) Commentatore certificato 07^09^09 14^43
------------------------------------------

Confermo l'impossibilità di utilizzare la sezione commenti al quotidiano "L'ANTEFATTO"

http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

Mi astengo dal commentare eventuali "cazzeggi" di ED, e di coloro che inseguono tali "cazzeggi!

Mi astengo dal definire il tipo di anomalia che ha colpito il sito, ma confermo l'anomalia descritta da ED.

Sarebbe opportuno e utile a tutti i bloggers che prima di affermare o SMENTIRE alcuni commenti ci si accingesse a verificare la notizia.
In altre parole "meno sghignazzii" e più controlli di quello che si afferma.

Max Stirner


IMOLA 07/09/2009
POVERA ITALIA- POVERA ITALIA, DICE IL TROMBADOR, IO DICO POVERI ITALIANI governati da così mal destro personaggio.
LE SUE PRELIBATE FALSITA' NON VENGONO RACCONTATE PERCHE ANCHE I POLLI SE NE ACCORGEREBBERO, SOLO LA STAMPA ED I giornalisti in buonaparte non vedono e non sentano.
IL PROBLEMA VERO è che nemmeno i culi piatti del PD-L se ne rendano conto presi come sono nell'accultare le loro beghe.
LA MENZOGNA NOEMI, anche lei la smentito il PAPI lo conosco da quando ero bambina (vedi intervista)MAVALAAA
LA STAMPA controllata per il 90% dai comunisti MAVALAAA
IL LODO ALFANO solo per difendere la mia praivacy e poter governare per il bene del paese MAVALAAA MAVALAAA.
MAI PAGATO ESCORT MAVALAAA MAVALAAA.
L'AVVOCATO MILLS non lo conosco MAVALAAAA.
LA CRISI E' FINITA' (per lui non è mai cominciata) MAVALAAAA ecc. ecc.
CERTO nella republica puttaneresca tutto è possibile.
SE UN QUARTO DELL'INDECENZA VENISSE SCOPERCHIATA I RISULTATI SAREBBERO = EVASIONE CORRUZIONE FALSITA, UN MONDO DI MERDA INNONDEREBBE IL BEL PAESE.
SALUTI GIUSEPPE TONNINI

GIUSEPPE TONNINI, IMOLA Commentatore certificato 07.09.09 15:15| 
 |
Rispondi al commento

La strategia del NANO-SYSTEM(tm) e' in piena applicazione, a 360 gradi

Del tutto simile alla tecnica usata dai Pellerossa quando circondavano le carovane dei Pionieri e l'assedio durava fin quando detta carovana veniva annientata

Solo la tecnica, ovviamente, in quanto la MORALE del suddetto SYSTEM (tm), dicasi NON-MORALE, e' argomento di vecchia data..a 360 ed oltre gradi...area, in STEROIDI sempre

Il commento e NOTIZIONE, cortesia di Manuela e sua creazione

*****
Un Notizione su cui sarebbe utile attivarsi

Intervento pubblicato sul Blog di Beppe Grillo

Nuovo editto bulgaro:

Fuori Marco Travaglio da Anno Zero?

Trapelano sui media i contorni di un nuovo editto bulgaro del quale si rumoreggiava da tempo.

Silvio Berlusconi avrebbe dato ordine al suo scudiero Mauro Masi, direttore generale della Rai, di trovare ad ogni costo la maniera di cancellare la collaborazione di Marco Travaglio dal programma di Michele Santoro Anno Zero.

Di sicuro c’è che Anno Zero slitta almeno a ottobre, a Rai2 ovviamente si fa la ola, e che a 20 lavoratori non è stato rinnovato il contratto. Gli interessati, al momento, tacciono o smentiscono.


http://www.gennarocarotenuto.it/10295-nuovo-editto-bulgaro-fuori-marco-travaglio-da-anno-zero/

manuela bellandi 07**09**09**00**00

E l'attivarsi, consiste nel BUSSARE alla porta del Direttore Generale della RAI, Mauro Masi con una NOTA, da inviare via email, nella quale si richiedono chiarimenti su questa NON BUONA NOTIZIA

L'Ente e' pubblico ed hanno l'obbligo di ASCOLTARE le rimostranze del Cittadino

Il METODO PAOLO PAPILO, via email funziona

Buon Attivarsi

Pierluigi Toscano (piertos) Commentatore certificato 07.09.09 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Invece io penso che ce lo terremmo ancora a lungo, ma forse la cosa che mi preoccupa di più è che a sinistra, invece di fare opposizione, si stanno facendo la guerra per le nomine a segretario, tengono lontano Di pietro che è l'unico che fa opposizione e sta raccogliendo i voti di quelli che si allontanano dal PD, insomma non vedo un futuro roseo per noi, con o senza berlusconi

roberto salgo 07.09.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono uscito dalla chiesa quando mi sono accorto che è disposta a fare PATTI anche col Diavolo pur di portare avanti i suoi disegni EGEMONICI...

E non credo affatto che Dio accetti i PATTI COL DIAVOLO.

Gesù non ne HA MAI FATTI.

e si sa...IL DIAVOLO NON DA MAI NIENTE SENZA UNA CONTROPARTITA.

"IO TI DO IL POTERE E I SOLDI....TU DAMMI LA DISPERAZIONE DEI POVERI...ALCUNI SI SONO GIA' SUICIDATI...MA NON MI BASTANO....."

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 15:12| 
 |
Rispondi al commento

tremonti sta generalizzando le sue comprensioni del modo di funzionare del "sistema della disinformazione mediatica".

cioè lui ora deve rassicurare.
ma non calibra bene come sa fare il "suo" premier ad istinto... rassicura in modo personalizzato ;-)

tremonti deve aver capito che deve rassuicurare ma lo fa con toni esagerati (non ha compreso che deve essere commisurato pure) perchè tanto accadrà quel che accadrà e c'è sempre una "via di fuga" per i governanti.

non spiega altrimenti la sua dichiarazione di ieri sull'inimmaginabilità dei fondi a disposizione per gli ammortizzatori.

a meno che non abbia in mente di stampare personalmente n cantina le banconote ;-)


il blog sta diventando un cesso ?....

era prevedibile....italianamente prevedibile....

minacce...offese.....multinick....coglioni alla ricerca di protagonismo...tuttologi del cazzo che giudicano tutto e tutti...tecnici informatici con la quinta elementare....etc.....

tenetevi il cesso ragazzi....ma comprate i DVD !

proposi una soluzione....semplice ma efficace...

una richiesta online di adesione .....con ricezione A CASA a mezzo POSTA...di un codice personalizzato d'accesso......

in pratica stessa procedura di e-bay.......

la redazione del blog non ha certamente problemi nell'investire 500 euro in francobolli.....considerando che PULIRE il blog è un loro interesse ANCHE COMMERCIALE.....

dai ragazzotti ...voi 5 che avete le credenziali ADMIN...bannatemi per altri 15 giorni....

sia sempre lodato san Beppe da Grillo....amen....

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 07.09.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo video l'ho trovato sulla prima pagina del Guardian Online. Michael Moore presenta il suo ultimo film e dice la sua opinione sullo Psiconano.
Non ho trovato menzione delle sue parole su nessun media italiano (Repubblica compresa).

Da guardare!

http://www.guardian.co.uk/film/video/2009/sep/07/michael-moore-venice-film-festival

franco valussi Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un commento sull'intervento di farfallina c., universo

“La cura Brunetta per i giudici: basta sentenze scritte a casa....
Quali sarebbero i bravi magistrati secondo il suo metro personale?”

--
E' LA STESSA COSA che ha sempre spaventato, credo giustamente, chi aborrisce l'introduzione di una presunta meritocrazia nel pubblico.

Cosa pensereste se in Lombardia, chissà come mai, sarebbero “bravi” solo gli iscritti a CL, in Emilia quelli iscritti al PD, in Sicilia quelli iscritti ad UDC o al PDL ?

E se, come è assolutamente realistico pensare, derivassero blocchi di carriera per chi non si allinea a queste locali adesioni al pensiero politico dominante ?

Oppure se un dirigente creasse intorno a se un CLAN di famiglia (anagrafica o camorristica)?

Chi li smuoverebbe da certi scanni, come non riescono a smuovere da sempre certi baroni dell'università?

Il fatto è che è esattamente quello che si verificherà SENZA REGOLE (e anche CON le regole, perché è sempre possibile trovare come disapplicarle nel concreto o come aggirarle), facendo primeggiare il ruolo delle raccomandazioni e delle divisioni politiche. Università e concorsi pubblci docent !

In più, nella caso della amministrazione della giustizia sottoposta all'esecutivo ne andrebbe di mezzo anche la LIBERTA' dei cittadini, il che sarebbe gravissimo !

Sarebbe logico aspettarsi che un partito "della libertà" dovrebbe porsi queste domande, ma ormai è più che chiaro che si pongono ben altri obiettivi !
Ma mi sa che anche il PD queste cose stenta a recepirle, visto che di meritocrazia nel pubblico sono stati in passato i primi a parlarne !

rosario v. Commentatore certificato 07.09.09 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono almeno 15 anni che sento dire che la fine di brogliusconi è imminente, invece il pregiudicato di Arcore aumenta il suo patrimonio e il suo elettorato di giorno in giorno. Siete ingenui voi o solo fortunato lui? Saluti

ivan IV Commentatore certificato 07.09.09 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIRO GIRO-TONDO

La tattica dei rappresentanti della maggioranza è scontata. Quando non si hanno più argomenti, e non ce sono, la colpa è sempre del precedente governo.
Sicurezza, immigrazione, economia, occupazione, ecologia. Le risposte sono sepre le stesse:
'ma perchè il governo precedente cosa ha fatto?'
Gli italiani vorrebbero sapere che cosa sta facendo la maggioranza ora, in modo assoluto senza attuare un confronto con un precedente governo.

Allora ripeto la domanda ai miei rappresentanti che sicuramente mi leggono:
Oggettivamente, l'Italia è migliorata con il vostro governato?
A sentire la gente di qualsiasi estrazione e regione tira una brutta aria e tutti vogliono scappare dalla nazione.
Questa domanda la rivolgo giorno per giorno alle persone che incontro sulla mia strada, e non sono filtrate da nessuna censura mediatica.
E voi che avete votato la maggioranza siete contenti della qualità della vita di questa nazione?
Attendo una risposta apolitica.
Grazie a tutti anicipatamente

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 07.09.09 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente oggi si spiega l'imperversare degli stronzi ( due o tre, in moltiplicazione ) che nei giorni scorsi hanno tempestato il blog di Grillo con le pirlate sul microscopio:

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=380460

Caro Grillo, diventa subito amico del buon Feltri e SOSTIENI i finanziamenti pubblici dei giornali in Italia. Vedrai che da domani Il Giornale cambierà subito linea nei tuoi confronti e ti adorerà come Silvio fa col culo della D'Addario.
Con una tiratura che non raggiunge le 200.000 copie, Feltri e tutta compagnia cantante del Giornale starebbero in mezzo alla strada a fare gli strilloni, altro che stipendi milionari coi soldi nostri!

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 07.09.09 14:28| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE! SI AVVICINA LA RESA DEI CONTI, E CHE CONTI!!!!!!!!

anna maria 07.09.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è evidente il montare di una campagna anti Grillo in rete, con la finalità di installare incertezza e dubbio.
Dall'inizio di Settembre (contratti co.co.pro?) si legge su svariati blog, pseudo blog, commenti a blog, risposte ai commenti:
- la storia del microscopio
- l' "ammutinamento" di meetup (vedi Cuneo)
- le solite critiche al 730 di Beppe
In questo blog si è verificata un'impennata di commenti spazzatura da far lacrimare gli occhi.
Mi par di sentire il classico rumore di scalatori di specchi che scivolano. skreeeek

Andrea F. Commentatore certificato 07.09.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Gianni Letta dipo l'incontro col papa:

"braccio destro del premier gli ha confermato che «tra governo e chiesa non c’è alcun problema aperto».

....

Ammesso che questo sia vero...che c'è da aspettarsi da una chiesa che ha dato il SUO SOSTEGNO a dittatori SANGUINARI E CRIMINALI come Pinochet e Francisco Franco?...

Volete che adesso si crei problemi a sostenere un PIDUISTA purchè risponda principalmente ai DIKTAT del vaticano invece che FARE GLI INTERESSI degli italiani???

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento

anni fa michael moore fece un film, the corporation, dove intervistando fior di economisti, questi dicevano che ci si stava preparando a una crisi finanziaria globale e in particolare usa, devastante.
si paragonava la finanza a un aviatore che, avendo il vento sulla faccia, pensa che sta volando serenamente, mentre invece sta andando in picchiata a schiantarsi.
questo per ricordare che quello che dice tremonti, cioe' che gli economisti non avevano previsto la crisi, e' falso.
forse si riferisce ai suoi collaboratori e a quelli venduti dei potenti che, per far si' che la speculazione continuasse, spergiuravano che andava tutto bene.
siccome ritengo tremonti una persona intelligente e informata, lo considero falso e in mala fede e che sta rifacendo il giochetto delle 3 carte per allontanare le colpe della sua politica economica.
p.s. hanno spaccato ossa e teste a persone che gli urlavano che la globalizzazione era destinata a portare gravi problemi sociali e finanziari (g8 di genova).

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 07.09.09 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato che leggo ora dal Blog di MARCO TRAVAGLIO

Buongiorno a tutti.

Oggi non ci vediamo perché sono ancora convalescente da un piccolo intervento chirurgico, e dunque mi scuserete se comunico con voi con un mezzo più arcaico, la scrittura.

Ma l’importante, specie di questi tempi, è comunicare.

Lunedì scorso abbiamo parlato dell’attacco squadristico di Feltri al direttore di Avvenire, sputtanato dal Giornale (si fa per dire) e da Libero (si fa sempre per dire) perché, dopo anni di fiancheggiamento filoberlusconiano, aveva osato prudentissimamente criticare sul giornale dei vescovi italiani certe condotte tutt’altro che private del nostro presidente del Consiglio.

Dino Boffo è stato costretto a dimettersi non per quel fiancheggiamento imbarazzante, e nemmeno per il suo reato di molestie ai danni di una ragazza di Terni che gli è costato una condanna a 516 euro di ammenda (con un decreto penale al quale non si è opposto, e non con patteggiamento come sembrava una settimana fa).

Ma per una delle poche cose giuste che ha fatto: le critiche, per quanto pallide e tardive, a Berlusconi.

Leggendo Il Giornale, che aveva rispolverato la notizia già data in breve da Panorama e dal blog di Mario Adinolfi, pareva che negli atti del processo si parlasse anche dell’omosessualità di Boffo come possibile movente di quelle molestie a una donna presentata come compagna del suo ex fidanzato...

LEGGI TUTTO al Link copiato qui sotto

http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

ps

Prego notare che al momento, e' in corso un forte attacco alla sezione COMMENTI del detto Blog

L'attacco si definisce un DDoS (darsi una occhiata in Wikipedia sul significato di detto termine) ed in modalita', sembra, PING (idem c.s.)

La disperazione, si percepisce, dei GURUS del NANO-SYSTEM(tm) sta raggiungendo i vertici

Chi abita nelle vicinanze degli hangars della flotta del BISCIONE, elicotteri inclusi, si doti di un qualsiasi tipo di video camera

Pierluigi Toscano (piertos) Commentatore certificato 07.09.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@dino colombo
comincio con il dirti quanto mi rattrista leggere i tuoi post,e non ti sarà di aiuto ,anzi,sapere che per noi che siamo "distanti"dal dramma che vivete,quando accendiamo la TV o apriamo un giornale,sappiamo che per voi va tutto bene ,vi vediamo anche sereni in televisione,raramente arriva un documento che parla del vostro disagio,e dei maltrattamententi che subite,non smettere di dirci la tua verità

Panino A. 07.09.09 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ai TG dicono che va tutto bene e che l'economia si sta risanando...pralano di investimenti, di indicatori positivi, di indici di borsa positivi...

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 07.09.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe: come sarebbe a dire, non ci sono i soldi. Ma se proprio ieri Tremorti ha affermato che ci sono più soldi del necessario e nessuno, ripeto, nessuno ha motivo di preoccuparsi. é stato come dire a chi perde il posto di lavoro: state tranquilli che vivrete di rendita perché comunque vi sarà dato lo stipendio. Sono molto preoccupato, caro Beppe, due sono le cose: o tu non conosci il portafoglio di Tremorti, o Tremorti ci sta prendendo per i fondelli.
Una terza ipotesi la faccio io: non avrà mica provveduto Dell'Utri? Capisci a me.....

vittorio esposito, san sebastiano al vesuvio Commentatore certificato 07.09.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento

"La paura cresce quando sento che qualcuno minaccia di dare fuoco alla sua tenda, un altro che annuncia di tagliarsi le vene. La tenda che ci ha protetto per cinque mesi all'improvviso diventa un posto ostile. Io e Diego non ce la sentiamo di passare un'altra notte di tensione. Ma dove andare? E così decidiamo: si torna a casa. Lo sappiamo, non è agibile, ma adesso la paura delle scosse è meno pesante di una notte in una tendopoli fatta a pezzi".

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Perché Grillo non è mai stato querelato dal Berlusca? Che oramai querela anche chi solo si permette di fargli una domanda? Ha querelato repubblica perché gli ha chiesto come stava in salute. L'ha ritenuta una domanda offensiva. Ah Ah Ah

Franco Girini Commentatore certificato 07.09.09 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre dal L'Aquila:

"Poco dopo mezzogiorno, la telefonata della Protezione civile. «Mi hanno detto che hanno trovato due stanze al motel Amiternum, qui in città. Ma non sono comunicanti, anzi sono su due piani diversi. Ma com'è possibile? Noi genitori da una parte, le bimbe dall'altra. Cosa può succedere, se arriva anche una piccola scossa? Io e Diego abbiamo deciso: non accettiamo. La notte vogliamo le nostre bimbe assieme a noi».

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma se siamo o siete cosi in tanti, quando inizierà una democrazia partecipativa, Quando le persone finalmente potranno decidere del proprio futuro sociale? Quando questo mondo capitalista inventato per creare i ricchi e i poveri morirà.
Oggi loro decidono se sei ricco o povero, loro decidono tutto e tu non ne puoi niente.
Siamo in tanti, ci sono milioni o migliardi di blog, migliardi di persone. MA QUI non cambia NIENTE
Beppe siete voi che dovete dare il LA, Voi si voi i soliti Noti, quelli famosi o popolari. tra tantissimi ci sei solo tu Beppe, perchè gli altri non ti danno una mano, hanno paura di guadagnare di meno, hanno paura di perdere il posto, c'è un sacco di gente famosa o popolare come te che non ha più bisogno di gadagnare ancora e ancora di più. Qual'è il vero motivo.

corrado f., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 14:07| 
 |
Rispondi al commento

CRONACHE DALL'AQUILA:

da Repubblica.it

"Ho avuto paura, sono andata via ieri sera. Sono tornata nel mio appartamento, che NON E' AGIBILE. Ma non avevo altra scelta", racconta Cristina. Il suo racconto ci dice che questa tendopoli non è stata smobilitata: è stata uccisa.

"All'improvviso, tutto è cambiato. Le persone che ti aiutavano hanno cambiato faccia. Si sono messi a comandare, a dare ordini, come se fossimo in una caserma. Ieri a mezzogiorno ero vicino al tendone della Croce di Sant'Andrea. C'era accanto a me uno dei ragazzi che sono assistiti dal servizio tossicodipendenze. Un carabiniere gli ha detto: qui non puoi stare, devi andare via. Io ho chiesto: ma chi l'ha detto? Noi siamo qui da cinque mesi, questa è ancora la nostra 'casa'. Dovete andare via e basta - questa la risposta - e lo dico io che sono un carabiniere. Anch'io sono qui da cinque mesi e mi sono rotto i ...".

....

come volavasi dimostrare....

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 14:06| 
 |
Rispondi al commento

strano che non c'e nessun sinistro che parla del governo .. che sta salvando il centro ricerche della montalcini.... moltalcini che teneva in piedi il governo prodi con il suo voto

maria incoronata Commentatore certificato 07.09.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE RISPONDI A QUEI PAGLIACCI DE IL GIORNALE CON UN V-DAY...

Giacomo Giglio, torino Commentatore certificato 07.09.09 14:03| 
 |
Rispondi al commento

...OCCHIO BEPPE CHE QUESTI TI BRUCIANO CASA...

TESI VS ANTITESI= (sin.tesi), Atlantide Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 14:00| 
 |
Rispondi al commento


GHIANDE PER PORCI

Nuovo attacco a Grillo " anonimo" del giornale di Berlusconi da parte di Cramer , in tutta evidenza.

La novità questa volta stà nel citare come fonte un meetup storico , il n. 1 di Cuneo . " Grillo ci sfrutta per soldi e voti " .

Non viene citato il mu , nè il dichiarante , in perfetto stile da porcivendoli.

Una ricerca in rete porta ad identificare il primo meetup della provincia di Cuneo ( ?) , nel mu 170 :beppegrillo.meetup.com/170/it

Questo glorioso gruppo chiude e accusa Grillo

Un glorioso gruppo CON UN ISCRITTO anonimo

Che negli ultimi appuntamenti ha collezionato 2-3 partecipanti ( Facci , Feltri e Cramer ) e ha raggiunto al max 13 adesioni dichiarate.

Le ghiande ai porci di una minoranza di maiali che è maggioranza di governo , che ha eletto fra loro il migliore...dei maiali.

Avanti tutta CON il PORCILE ITALIA

Tutta colpa dei CATTO-COMUNISTI.

il nano dice che è in ottimi rapporti con la chiesa e poi in delirio ....attacca i cattolici..., i comunisti , Fini , il mondo....

Si rivolge ai suoi maiali .

Ma è solo pero'.... pieno di mignotte.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 13:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

(ASCA) - Roma, 7 set - ''Sono mesi che il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi cerca quotidianamente di coprire la crisi della sua politica e l'inizio del suo personale declino diffondendo stratosferiche percentuali del consenso di cui godrebbe nel Paese. Bisogna che gli italiani sappiano che a nessuna di queste cifre puo' essere dato credito se non viene contestualmente indicata fonte, metodo scientifico di rilevazione, ampiezza del campione sondato''. Lo afferma il vicepresidente del gruppo del Pd al Senato, Luigi Zanda, il quale spiega: ''Dire, come ha fatto il Presidente Berlusconi questa mattina, che i consensi veleggiano verso il 70 per cento senza aggiungere come, quando e da dove e' stata ricavata una simile cifra significa solo voler manipolare l'opinione pubblica italiana''.

Commento:
Ma non esiste il reato di "millantato credito"?

rosario v. Commentatore certificato 07.09.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

RISOLTO PROBLEMA CLONATURE.........

RIPETIAMO...PROBLEMA CLONATURE...RISOLTO.....

UNICO AVVISO...................

QUESTO E' IL NICK PER LE COMUNICAZIONI........

STOP............

COMUNICATO DI SERVIZIO BLOGGERS Commentatore certificato 07.09.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

dai papi fatti avanti ....noemi e sigle

solo un infarto ci può salvare da papiduista...

mk r. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

I FASCISTI DISSIDENTI

A quanto pare siamo in vista di un Gran Consiglio che intenderebbe spodestare il Capo-Regime.

Il tipo non ci è nuovo quindi.

Riprederò a tale proposito le parole di Giovanni Ansaldo.

Noi siamo in disparte. Prendiamo nota di ciò che dicono le menti FINI: ma é impossibile che ci sentiamo legati ad essi da un vincolo di nessun genere. Nessun calcolo di opportunità, nessuna manovra di opposizione ci indurrà mai ad affratellarci con loro; siamo troppo diversi, essi vengono, caldi, caldi, dal Cinquecento - un Cinquecento senza genio, ma col sangue - noi ci sentiamo cittadini dell'Italia futura, uomini moderni. La parola "libertà" ch'essi pronunciano così spesso, ha un significato di ribellione e di vendetta, un riposto sapor di pugnale, che la nostra non ha. Vediamo con tristezza risorgere gli spettri antichi della nostra storia, e cerchiamo le speranze e i presagi altrove che nella Apologia.

Saluti
Sandrino

Alex Malpietro () Commentatore certificato 07.09.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=380460&START=1&2col=&page=3#1

I "grillini" si ribellano a .....

ciumbia!! picchiamo giu duro quelli del giornale

maria incoronata Commentatore certificato 07.09.09 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gia' che ci siamo...date un'occhiata qua..

http://www.ecoblog.it/post/8784/in-senato-presentata-una-mozione-contro-il-solare-termodinamico-ma-a-favore-del-nucleare

Alessandro A., forli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE ma davvero hai posseduto un blazer ? bella macchina,anche un mio amico ne aveva uno ,l'ha dato via ogni volta per i ricambi erano lacrime amare .

Panino A. 07.09.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Non è vero che il 70% degli italiani vuole essere come berlusconi

3 italiani su 4 NON hanno votato Berlusconi
NON vogliono essere Berlusconi
NON amano affatto Berlusconi
Non lo posso vedere
si vergognano di ogni cosa che fa e dice
e non vedono l'ora che Berlusconi si levi dalle palle

Quando verrà un partito che farà la lotta dura a Berlusconi, che mostrerà con la massima chiarezza di non essere come lui, che non vuol fare nessuna delle cose che lui ha fatto, che vuol rimediare ai guasti terrificanti del suo governo e che vuole combattere tutti i cirminali e i corrotti che sono stati suoi amici.... allora possiamo cominciare a parlare di politica

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.09.09 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un commentatore, Giuliano Brilli, pubblica un sottocommento non del tutto contro l'omino

Eccone una parte:

***
Di tutto parlate, meno che vincere le elezioni, dato che sapete benissimo di perderle.
***

Allora, e chiariamo questo punto

Gli strateghi della comunicazione (boni quelli...!!!) dell'OMINO, hanno abbracciato da lungo tempo la vecchia filosofia del GOBBO BELZEBU' il quale, a sua volta, venne foraggiato da OSCURI AMBIENTI sul CONCETTO della stessa

In breve, la FILOSOFIA era ed e':

Che si scriva e parli di me, il piu' possibile
Occupero' quello spazio dove invece potrebbe esistere seria, e ripeto, SERIA critica a cio' che faccio.

ps
Sul manuale consegnato confidenzialmente al GOBBO BELZEBU', nessuna data di scadenza od altre restrizioni di ogni tipo: funziona GLOBALMENTE

Pertanto: riportare alla lettera in un Blog di informazione, EPISODI sul corrente **GOVERNO e SQUADRA di CALCIO** VOLUTI da quegli strateghi di cui sopra, SIGNIFICA sottrarre spazio ad interventi che portano sul Blog CIO' CHE DETTI STRATEGHI non vogliono che si sappia

E mi sembra cristallino il tutto

La regola matematica, o formula della STRATEGIA delle BALLE consiste nel PUBBLICARE una NOTIZIA esente dai fatti, o che manipola i fatti

Si da' a questa NOTIZIA (un prodotto sullo scaffale del pizzicagnolo, in fondo, per acquisto e CONSUMO quotidiano), un valore di MENO UNO

Commentare in BUONA FEDE, anche con piglio critico detta NOTIZIA, che ripeto, ha un valore di MENO UNO, significa pubblicare una CONTRO-NOTIZIA che vale PIU' UNO

Tremonti mi scrive CONFIDENZIALMENTE e dice, giurando su SETTE GENERAZIONI della sua famiglia della Valtellina (ottima gente...), che MENO UNO e PIU' UNO, porta SCIENTIFICAMENTE ad un risultato: ZERO

L'essenza: spazio per informazione espropriato da tanti ZERO..saturato, indi e la LEGITTIMA e NECESSARIA INFORMAZIONE non trova spazio

E limito il mio intervento, al momento, a quei COMMENTI, come citato sopra, in BUONA FE

Pierluigi Toscano (piertos) Commentatore certificato 07.09.09 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GENNARO ESPOSITO

IL CAPITALISMO HA AL MASSIMO UN'ALTRA DECINA DI ANNI DI VITA IN CUI CERCHERA' IN OGNI MODO DI SOPRAVVIVERE MA POI DOVRA' ESSERE ELIMINATO E AD ELIMINARLO SARANNO PROBABILMENTE PROPRIO GLI AMERICANI STESSI (GLI ITALIANI COSA CONTANO?).

LA VERITA' SULLA CRISI ECONOMICA E SULL'ESAURIMENTO DEL PETROLIO E DI ALTRE RISORSE SI CONOSCEVA GIA' DAGLI ANNI SETTANTA
(VEDI GLI SCRITTI DEL CLUB OF ROME E DI AURELIO PECCEI)
MA NEL MONDO HANNO PREFERITO FARE FINTA DI NULLA
ORA E' ARRIVATO IL MOMENTO DI PAGARE IL CONTO DI UNA FESTA IN CUI SI SONO DIVERTITI SOLO GLI AMERICANI E (COME QUALCUNO HA DETTO) ALLA QUALE IL RESTO DEL MONDO NON E' STATA NEANCHE INVITATA.
IL CAPITALISMO DOVRA' FARE I CONTI CON L'ESAURIMENTO DELLE RISORSE NON RINNOVABILI, CON L'AUMENTO DELLA POPOLAZIONE MONDIALE, CON I MUTAMENTI CLIMATICI E CON L'AUMENTO DELLA POVERTA' MONDIALE...

BUONA ECONOMIA SOSTENIBILE
BUONA DIFESA DELLA NATURA

THE NATURE DEFENDERS Commentatore certificato 07.09.09 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi ieri ha visto almeno un pezzetto di Chi vuol'essere milionario di Gerry Scotti.
C'e stata una domanda interessante ad un concorrente , infatti non appena sentita mi sono soffermato per vedere quali erano le alternative da dare come risposta, la domanda era:
Quale di questi siti internet possiede il primato di visite e commenti giornalieri???
Le alternative come risposte erano,Bill Gates, Manuela Arcuri(????), e preso dal nervoso non mi sono soffermato sugli altri 2, e non li ricordo.
Mi sono incazzato come un faina, non per la risposta che era Bill Gates ovviamente, ma per il fatto che il sito di Beppe è il 6 al mondo come visite, il 1 in Italia, e non è stato messo nemmeno nelle opzioni di risposta???
ci mettono il sito dell'arcuri!!! l'Arcuri???
Questo si chiama offuscamento mediatico in piena regola, di sicuro mettendo il sito di Beppe tra le alternative avrebbe reso al concorrente la vita più difficile, prorpio perchè tutti sanno quanto è popolare il Blog di Beppe, ma piuttosto perdono i soldi, ma il nome di Beppe non lo mettono, la loro paura dilaga.
Non penso che Gerry scotti abbia colpa di ciò, il problema è che se l'avvesse fatto probabilmente, avrebbe perso il posto di lavoro.
L'importante è che Beppe non appaia come protagonista di qualcosa, altrimenti si verrebbe a sapere che magari dice la verità, sia mai tutto ciò!!!!
Questa è la Tv by Merdaset, ciò che non è in tv non esiste, proprio come la monnezza di Napoli, intanto la monnezza stà ancora la, e i bambini si ammalano di Leucemia.
Qnd muore Berlusconi, festeggio con gli amici offrendo una cena.

Marco Ferrantello Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su bellaciao.org c'è un articolo incazzatissimo di Daniele Sensi contro Grillo perché è stato lui a segnalare su youtube il video di Berlusconi maghrebino e Grillo non l'ha detto
Insomma pretendeva il copyright!!!
A cosa arriva il narcisismo umano.....!!


viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.09.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi dice : "La maggioranza degli italiani vuole essere come me".

Esatto, vorrebbe essere con lui per spaccargli il culo !!!

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ed amici,
Perchè non usciamo dalla logica che Berlusconi ha cambiato la società e la cultura italiana, per non partire dal presupposto che, siccome gli italiani non hanno una coscienza sociale forte, hanno eletto e CONFERMANO (ed aggiungerei, si meritano) Berlusconi? Ormai è stato detto molte volte da molte fonti: un Berlusconi qualsiasi lo trovi in tutti i paesi del mondo; in alcuni, magari, riuscirebbe anche ad essere eletto, ma solo qui viene eletto, fa il porco comodo suo e ...viene ammirato perchè lo fa. Questo è un fatto.
Certo, non è ammirato da te e dai (purtroppo) pochi che orbitano intorno a queste idee, ma la realtà e che la maggior parte degli italiani non è qui. La tendenza globalizzante degli ultimi anni, ha prodotto nel mondo, una situazione simile a quella che si produsse tra le due guerre: allora, la parola d'ordine era Colonizzare; oggi, accapararsi quote di mercato. Allora, gli italiani vendettero il paese a Benito Mussolini, nell'illusione che "uno con le palle" avrebbe trasformato l'Italia in una potenza. Oggi, si ripropone lo stesso scenario. Pensi davvero che agli italiani stia a cuore la Costituzione, la Libera Stampa, l'Anti-fascismo?
Questo, è il paese dove le macchine hanno precedenza sui pedoni; dove se parcheggi male paghi le multe, ma se uccidi le persone guidando, te ne vai a casa; dove se sei vestito giacca e cravatta, vali di più di quello con gli shorts. Dove un fregno qualsiasi tatuato tipo Corona, è un "Opinion maker". Tu vedi cortei di studenti che protestano contro la cultura del grande fratello? Vedi la RAI assediata perchè minaccia le uniche due trasmissioni che toccavano nel vivo il potere?
Io no. E chi la fa, secondo te, la rivoluzione?
La verità, è che, benchè italiani, noi dobbiamo subire questa situazione in quanto marginali.
Statemi bene.
Karl

Karl Latw 07.09.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi parla di campagna eversiva contro di lui.

ah ah ah


Detto da uno iscritto alla P2 ...


Fai schifo !

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 13:38| 
 |
Rispondi al commento

UNA RISPOSTA A "IL GIORNALE"

Leggo le critiche dell'ex-meet up di Cuneo riprese oggi dal Giornale.
Nella mia veste di SIMPATIZZANTE, ultimo arrivato.

OSSERVO

1) Beppe Grillo
Ferrari, Porsche, Maserati contano un kaiser per me.
Condoni? Meno ancora.
Conta invece quello che Grillo ha fatto, fa e farà nella nuova ERA DELLA VERITA'.
Quella iniziata con le dichiarazioni di Veronica e che tutt'ora prosegue, EVOLVE, e noi e Grillo con essa.

2) MLN
Questo è il tasto delicato e IMPORTANTE.
E' questa la ricompensa che Grillo deve a chi l'ha fatto ancora più ricco.
Il Movimento che non c'é. Ma che è già IN RETE.
Dovesse emergere in futuro che questo movimento sarà una PROPRIETA' PERSONALE DI CHICCESSIA, in tal caso dico solo che qualcosa di importante sarà rivisto.
E non solo da parte mia. Sono certo.
E non ci venga chiesto di confluire in Partiti come P/D e I/D/V NELLE ATTUALI CONDIZIONI.
Sono una SRL nel primo caso e una impresa familiare nel secondo.
Della destra sappiamo ORMAI tutto. Non è questo in discussione.

3) IL FUTURO
Nero molto nero. Anche per la rete.
L'unica via di sbocco per la Democrazia "Spontanea" di questo blog e dei meet up.

E' LA DEMOCRAZIA ON LINE.

Grillo ci deve supportare con le strutture
esistenti.
Ma il MLN dovrebbe essere DEMOCRAZIA REALE ON LINE. Spero sia apprezzato il condizionale.
Nella forma di EFFETTIVA Associazione senza fine di lucro.
Ad "Amministrazione controllata"
Solo cosi il Giornale dovrà RIMANGIARSI TUTTO.

Si attendono contributi costruttivi.
I dettagli sono tutti da implementare.

Ogni strada che porti l'MLN verso il lucro o il potere personale farà di me
un sincero
ANTIPATIZZANTE.

Buona rotatoria stradale a tutti.
Saluti
Sandrino


Alex Malpietro () Commentatore certificato 07.09.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMPAGNA EVERSIVA CONTRO BERLUSCONI

come mostra anche bene il film di michael moore è in america che parte la crisi globale del capitalismo.
si diffonde poi anche in europa.
in italia ora le fabbriche chiudono e i lavoratori sono licenziati.
il governa finanzia gli ammortizzatori sociali con l'ottimismo del premier.
le manifestazioni disperate aumentano.
le tragedie in famiglia - quella dei licenziati - aumentano.

il popolo italiano licenziato da una crisi che non ha causato ma subito morirà d'inedia o in un ultimo imoprevisto sussulto di vitalità?

tremonti prima ha parlato di globalizzazione violenta degli illuminati. poi che voleva tassare le banche. poi le ha aiutate. siamo nel pieno dei provvedimenti che si consumano nella dichiarazione d'intenti.

ma qualcuno l'ha ancora capito che il capitalismo così com'è riproporrà ciclicamente sempre queste crisi. sempre che sopravviva a questa in atto...


"Israele autorizza 400 nuovi alloggi negli insediamenti in Cisgiordania"

Fantastico. Praticamente si farà come da noi in Sardegna che, per convertire i terreni da agricoli a edificabili, si da fuoco ai boschi.
Laggiu' invece, si da fuoco alle case. Nemmeno troppo disabitate.

Buongiorno blog

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 07.09.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Chel lì l'è matt" ha detto Bossi di Fini,

in due parole..ha detto tutto

maria incoronata

@@@@@@@@@@@@@@@@@

lui invece è menomato e mafioso...
ps vai a fare in culo

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento

il buon Marco g. posta:

falso ritenere che non ci fosse un processo ai fascisti. Molti furono condannati a morte, e la sentenza eseguita: pare che persino un novarese che poi diverrà Presidente della Repubblica, fosse magistrato nella Repubblica di Salò. Si salvò perchè, come tutti sanno, i magistrati erano gli unici pubblici ufficiali a non giurare fedeltà al Duce - ma alla Legge. Costui divenne quindi procuratore della Repubblica Italiana e chiese, si dice, sette condanne a morte di cui una parte eseguite.

Altri fascisti furono semplicemente uccisi e sepolti frettolosamente (v. Il Sangue dei Vinti).

I più passarono nelle file dei partigiani e, pare, nel PC - certo, non i gerarchi. I giornali di Salò infatti, visto che le cose si mettevano maluccio, spronavano a trovare nei "fratelli comunisti" la continuazione della lotta fascista.

Ritengo che piazzale Loreto fu una vergogna, perchè sono dell'idea che non si infierisce su un uomo in catene, tantomeno su un cadavere: una pagina bruttissima che pesa sulla coscienza del popolo italiano. Anche se rimane comprensibile la reazione emotiva, non lucida, di chi penò così tanto sotto quell'uomo.

Io non condivido ancora il vostro ottimismo circa la fine di B. E' un uomo dalle mille risorse e non fa comodo che caschi, non ancora, a troppi.
Io aspetto l'assist della sinistra. Fini si smarca, cerca Casini... i tempi sono maturi per la rossa salvazione dell'unto.
Il potere è tutto suo, le televisioni, il servilismo strisciante, la pericolossima autocensura di magistrati e giornalisti... tutto ancora come prima.

Perciò io non canto vittoria, io preferisco parlare più che posso della situazione che ci vede con un uomo malato al governo del Paese, ogni giono più imbarazzati dai suoi deliri. L'attacco all'Europa e il video "come ti invito il clandestino" sono armi formidabili per aprire gli occhi a chi non vede.

Buona navigazione............
buona interpretazione.............

Pierluigi Toscano (piertos) Commentatore certificato 07.09.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sufficientemente giovane per riuscire a vedere la fine del Berlusca e dei suoi accoliti...spero però di non dover attendere troppo...non credo nella giustizia divina e francamente credo poco anche in quella terrena...Beppe ci sarai tu a raccontarci la vera storia della fine del Berlusca perché se aspettiamo la nostra stampa allora buonanotte ai suonatori...

alessandro carosio 07.09.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, che delusione. I tuoi ti si rivoltano contro. Il fariseismo è vecchio come la storia del mondo: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=380460

Ernesto Sparalesto 07.09.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

@ Dama (di S.Vincenzo?)

"Però sono d'accordo col premier: povera quell'opposizione e quell'informazione ad essa legata (ed è tanta!), che fa riferimento al gossip piuttosto che alle idee".

....

E tu un premier (minuscolo volontario) che MENTE E SPUDORATAMENTE A UN'INTERA NAZIONE LO CHIAMI GOSSIP?....MA VAFFANC....LO VA!...

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=380460

BEPPE, ORA FAGLI IL CULO, A FELTRI!!!


se lo fai a fette tu, lo leggono in 2.000.000, invece il suo sputtanamento sopracitato lo hanno letto in tre (lui, il nano e qualche stronzo a caso della sua gleba)

FAGLI IL CULO, LO SPUTTANIAMO IN RETE ALL'ISTANTE, ANCHE ALL'ESTERO!!

Joe Hope Commentatore certificato 07.09.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Se un giorno, più o meno lontano, " quel tale "
dovesse essere processato (e cio' , sarebbe dovuto avvenire da tempo) , non è detto che ne uscirebbe con la coda fra le gambe...Dati i suoi fortissimi appoggi occulti o meno. E foss' anche condannato (cosa forse sacrosanta) l'Italia rimarrebbe comunque in condizioni tutt'altro che ottimali : ormai i danni irreversibili che la nostra nazione ha subito prima di lui e fino a questo momento, richiederanno decenni, prima che si possano riparare. Sempre che ci si riesca.
Piazzale Loreto, storicamente forse inevitabile, secondo me, non ha fatto onore , all'immagine dell' Italia. E non credo che un 'repeat' sia auspicabile. Ma che non la passi liscia, non ci piove. Ma questo vale anche per tanti altri politcanti , vero? Loro sguazzano e il popolo sta a guardare... Ciao.

Ireneo G., Fermo Commentatore certificato 07.09.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi dice che concorderà con la chiesa il senso del testamento biologico, il succo è questo.
mi chiedo se daranno a suo fratello paolo l'appalto dei sondini nasogastrici per l'intera popolazione nel momento dell'estremo limite. diverremo un popolo un po' gregge tosato alla grande un po' zombie idradati bene però.

...aaaaameeeeeeen!

gennaro esposito 07.09.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Seguite il Buon Desani...........

Lui fa Real Politik.....sa quello che voi non sapete..........
Grande per Natura,raccontaci le tue esperienze di VITA VISSUTA SENZA ANORISMI E SENZA ISTERISMI,
E QUANDO il blogger che VUOLE CRESCERE TI RICONOSCE, sarà la FINE............
.........LA NOSTRA MISSIONE,PER QUANTO SEMBRI DIFFICILE........AVRA' LA STRADA spianata dall'avanzata dei BISONTI COME TE.......UN BISONTE DI RAZZA, PODEROSO grande Antonio, con
LE CORNA GRANDISSIME, SIMBOLO DI POTENZA E FURORE,QUEL FURORE CHE ti rappresenta,.........

............E IL NANO CON GLI AKERS DEL NANOSYSTEM.....NON AVRA' SCAMPO, RACCONTACI LE TUE ESPERIENZE...................

GRANDE FETECCHIONE.................

Buona interpretazione..........

Buona Navigazione..............

Pierluigi Toscano (piertos) Commentatore certificato 07.09.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi auguro che il paese fallisca perchè non vedo altra possibilità...

nel frattempo cercate di non consumare italiano... anche perchè le imprese italiane (vedasi FIAT) SONO ATIVITà A DELINQUERE COLLUSE CON LA MALAVITA e/o DI ESSA IMITAZIONE.

I FAMILIARI DELLA MERDAGAGLIA SONO STATI CONDANNATI PER AVER RUBATO SACRIFICI AGLI ITALIANI...

NB: IL DENARO CORRISPOTO IN REDDITO NON è ALTRO CHE LA MISURA DEL SACRIFICIO. CHI SE NE APPROPRIA INDEBITAMENTE RUBA SACRIFICIO.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 07.09.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FACCE DI TOLLA....


Non mi viene in mente altra espressione quando sento affermare dalla Marcegaglia questo : "Il problema dell'occupazione ci sarà, ma non siamo davanti a una catastrofe. Bisogna vigilare, ma niente panico" video e post ...per chi in questo momento la vive la catstrofe,gli altri non pensino di esserne immuni...continua nel blog

http://informazionedalbasso.myblog.it/

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo cosa hanno promesso ( o già dato ) a quelli di Cuneo per mettere insieme quella sfilza di str...te.

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 13:14| 
 |
Rispondi al commento

La querela è un istituo legale che chiunque può usare, se ritiene di essere diffamato o aver ricevuto un'offesa.

Se non ci sono i presupposti perchè la querela abbia seguito, verrà rigettata.

Può anche essere ritirata dall'offeso dietro il risarcimento del danno subìto.

Non è un'arma per mettere a tacere, ma semplicemente uno strumento per evitare che calunnie possano danneggiare la vita pubblica e privata del soggetto offeso.

Ad esempio, nel caso Boffo, l'interessato non ha mosso querela a Feltri perchè non poteva farlo, dati gli atti ufficiali che stabilivano che colpa c'era stata.

Vedremo gli sviluppi, riguardo alle querele del Premier.

Però sono d'accordo con lui: povera quell'opposizione e quell'informazione ad essa legata (ed è tanta!), che fa riferimento al gossip piuttosto che alle idee.

Dama 09 07.09.09 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***

l'obiettivo pare il caos
l'omino di arcore grida "al lupo! al lupo!" appena dopo aver riposto l'abito da lupo.
l'obiettivo pare il caos.
così non si distingueranno più i buoni dai cattivi.
e non si distingueranno neanche più quelli un po' cattivi da quelli un po' buoni.
se c'è il caos e la disinformazione il disorientamento prevale. e alcune energie si disperdono disgustate. i veri cattivi poi esultano!
che si fa in questi casi come contromossa?

***

gennaro esposito 07.09.09 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Non cambierà mai nulla. Si', forse ci sarà un impercettibile miglioramento, ma la sostanza non cambierà. Non si possono ricostruire palazzi su fondamenta insanabilmente marce e con materiali scadenti.

Stefania M.. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Imponente manifestazione per dei verdi "CONTRO IL NUCLEARE" in Germania.

Siti di stoccaggio di combustibile nucleare usato ada alto rischio contaminazione!!!

In Italia nemmeno un passaggio nel TG delle 2 di notte!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 07.09.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

(((((NON AVERE PAURA PAPA’….[Lettera ad un Padre che non c’è più]))))))

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO QUI:

http://www.francarame.it/node/1194

Sono arrivato quindici minuti dopo la telefonata.
Ti hanno già portato via.
Non so se ci sei ancora o mi hai già lasciato.
Ascolto i rumori.
Cerco di captare le parole.
Guardo mia madre che piange in quel suo solito modo, arrabbiata con la vita.
Mio fratello guarda fuori della finestra e aspetta da me un segno.
E’ finita.
Ti guardo.
La stessa espressione di chi ha appena perso la vita.
Solo che questa volta davanti a me c’è un pezzo della mia vita.
Ti portano via….
Esco.
Attraverso tutto il Policlinico nel buio di una sera di fine estate,
tra i platani e un leggero vento di temporale lontano. Trovo l’ingresso chiuso.
Devo attraversare di nuovo a ritroso tutto il Policlinico e poi circumnavigarlo.
Mi incammino confuso e penso a te Papà.
Il groppo alla gola scoppia in un pianto.
Decido di piangere senza ritegno.....CONTINUA A LEGGERE QUI:

http://www.francarame.it/node/1194

GRAZIE DI CUORE BEPPE.

.


Alle querele a repubblica Unità sono seguite proteste accese che sfoceranno in una manifestazione in difesa della libertà di stampa. B le definisce «Una barzelletta di questa minoranza comunista e cattocomunista, che detiene la proprietà del 90% dei giornali. Loro intendono la libertà di stampa come libertà di mistificare, di insultare e di calunniare e quindi sono stato costretto a rivolgermi alla magistratura per difendere il principio importante della libertà di stampa». «Se c'è un pericolo è quello degli attacchi alla riservatezza delle persone. Nei confronti del Governo e di me è in atto una campagna eversiva che punta alle dimissioni del governo contro la volontà del popolo. Oltre alla feroce campagna per chiedere di fatto le mie dimissioni contro la volontà del popolo, quindi una campagna eversiva, io mi vedo attribuire quotidianamente cose che non ho mai detto o o pensato. Con questa informazione, povera Italia. Gli italiani sono con me, ho il 70% dei consensi. Sanno che non rubo, che non uso il potere a mio vantaggio come hanno invece fatto coloro che mi hanno preceduto in questa difficile responsabilità, che difendo la sicurezza di tutti evitando che la sx apra le frontiere a chiunque per poi concedere loro la cittadinanza e il diritto al voto. E questo non è altro che un subdolo stratagemma cattocomunista per garantirsi una futura preminenza elettorale».

Berlusconi ha detto poi che la crisi è finita, che il governo sta riducendo la spesa pubblica e che occorreranno altri militari nelle città. Ha anche sostenuto che con la Chiesa i rapporti sono eccellenti e che il caso Boffo non ha minimamente influito.


.. e via col tango!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.09.09 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fantastico

I Merdoni leccaculodelpadrone ddel giornale attaccano Grillo con una MArea di menzogne!

Cero che ci sono delle persono deluse in questo Blog

sono sempre quelle:

Scie chimiche
Signoraggio fiscale
lotta contro i carareggio
Microscopio montanari

una bella associazione a rompere palle

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=380460

Il "buon" giornale dice che il reddito di Beppe e' aumentado da quando fa politica....e l'inflazione dove la mettiamo?
Perche non guardiamo quanto e' aumentato il reddito deel Presidente Berluscaomafiao?

Bruciamo in piazza copie del giornale "Libero"

Libero di Scrivere MERDA

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 07.09.09 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in alcune regioni come la Calabria la distanza fra spese e redditi dichiarati sfiora il 50%, in Sicilia è al 38,6% e si mantiene sopra quota 30% anche in Campania e Puglia. La fotografia fiscale si rivela meno sgranata al Nord, dalla Lombardia (dove si spende "solo" il 5,8% in più di quel che si dichiara) al Piemonte (13,3%) e all'Emilia Romagna (14,6%). Il Lazio, con il 19,5%, e le Marche con il 18,8%, sono in linea con la media nazionale del 19 per cento.


tse!! siete anche ciula: almeno non comperate il bmw se poi dichiarate 5.000 ero di reddito annuale, fatevi piu' furbi...

maria incoronata Commentatore certificato 07.09.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo,
feltri è scontato,
ma a cuneo ch'è successo?

(intanto i commenti all'articolo online de il giornale sono mediamente idioti.)

gennaro esposito 07.09.09 12:55| 
 |
Rispondi al commento

"Se ci fosse stato un processo a Mussolini, e quindi al fascismo, l'Italia sarebbe diversa. I fascisti rimasero invece nelle istituzioni, fecero carriera, nessuno li condannò."

vero vero vero e stravero


speriamo davvero che stia finendo l'epoca dello psiconano,che cambi davvero qualcosa in italia..e che nn prenda invece il sopravvento...

Elena Piccinini 07.09.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Chel lì l'è matt" ha detto Bossi di Fini,

in due parole..ha detto tutto

maria incoronata Commentatore certificato 07.09.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POTERE ALLA LEGA

-Gli hub, malpensa li ha persi già con i precedenti accordi con Air France presieduti anche dai rappresentanti della lega. Air France ha scelto fiumicino.

-Riguardo gli immigrati, ciò che avrebbero fatto i compagni non intressa agli italiani, interessa invece quelli che fa l'attuale maggioranza.

-Per quanto riguarda le ronde, preferisco essere protetto dalle forze dell'ordine preposte a questo scopo. L'insicurezza è aumentata così come i crimini.

-I soldi al sud sono dovuti, perchè lo esigono i rappresentanti del sud del pdl che sono molto più influenti dell'intera coalizione di maggioranza.

-Il federalismo fiscale è già in ritardo ancora un altro anno?

il risultato non cambia.

maria incoronata del nord?

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 07.09.09 12:43| 
 |
Rispondi al commento

il giornale: "beppe grillo ... annovera fra le sue fila ... qualche ingenuotto ..."

Cramer fammi alcuni favori: offendi tua madre, i tuoi figli e poi sparati.

niamo suppo 07.09.09 12:40| 
 |
Rispondi al commento

E' falso ritenere che non ci fosse un processo ai fascisti. Molti furono condannati a morte, e la sentenza eseguita: pare che persino un novarese che poi diverrà Presidente della Repubblica, fosse magistrato nella Repubblica di Salò. Si salvò perchè, come tutti sanno, i magistrati erano gli unici pubblici ufficiali a non giurare fedeltà al Duce - ma alla Legge. Costui divenne quindi procuratore della Repubblica Italiana e chiese, si dice, sette condanne a morte di cui una parte eseguite.

Altri fascisti furono semplicemente uccisi e sepolti frettolosamente (v. Il Sangue dei Vinti).

I più passarono nelle file dei partigiani e, pare, nel PC - certo, non i gerarchi. I giornali di Salò infatti, visto che le cose si mettevano maluccio, spronavano a trovare nei "fratelli comunisti" la continuazione della lotta fascista.

Mancò, è vero, il processo a Mussolini - ma non avrebbe parlato - perchè quanti poteri forti sarebbero rimasti coinvolti?

Ritengo che piazzale Loreto fu una vergogna, perchè sono dell'idea che non si infierisce su un uomo in catene, tantomeno su un cadavere: una pagina bruttissima che pesa sulla coscienza del popolo italiano. Anche se rimane comprensibile la reazione emotiva, non lucida, di chi penò così tanto sotto quell'uomo.

Io non condivido ancora il vostro ottimismo circa la fine di B. E' un uomo dalle mille risorse e non fa comodo che caschi, non ancora, a troppi.
Io aspetto l'assist della sinistra. Fini si smarca, cerca Casini... i tempi sono maturi per la rossa salvazione dell'unto.
Il potere è tutto suo, le televisioni, il servilismo strisciante, la pericolossima autocensura di magistrati e giornalisti... tutto ancora come prima.

Perciò io non canto vittoria, io preferisco parlare più che posso della situazione che ci vede con un uomo malato al governo del Paese, ogni giono più imbarazzati dai suoi deliri. L'attacco all'Europa e il video "come ti invito il clandestino" sono armi formidabili per aprire gli occhi a chi non vede.

Marco G., Torino Commentatore certificato 07.09.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cioè il giornale la ributta sulla questione soldi-grillo quando filtro si cucca 15 milioni x fare il manganellatore???!!! PUUUUAAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

filtro, finirai a chiedere scusa come con Di Pietro, servo

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: "Libertà di stampa a rischio? Una barzelletta"
Intervenendo alla trasmissione televisiva "Mattino 5" il premier ha definito "eccellenti" i rapporti tra Governo e Santa Sede, malgrado il caso Boffo, e ha precisato che non è in programma a breve un incontro con Tarcisio Bertone.
(skytg24)


farfallina c., universo Commentatore certificato 07.09.09 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei chiedere a chi gestisce questo blog e a Beppe Grillo che fine ha fatto il microscopio acquistato anche con le donazioni dei lettori del blog.
Grazie

Michele Arlotti 07.09.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento

!!!!!!!!!!!!!!!UAHUAHUAHUAAHUUUUAAAAA!!!!!!!!!!
Bisogna salvarlo!Sei solo un illuso!
Qui da salvare sono gli italioti,ma davvero credi che ci sono persone con le palle?Ma davvero ti illudi che ci sono italiani(o figli)capaci di fare una minima resistenza?Purtroppo sono o meglio siamo assuefatti o addirittura "fatti",un paese che non ha piu' popolo ma solo digitanti-blogghisti-occhialuti.VI RIPETO NUOVAMENTE FUORI DI CASA!!TUTTI IN PIAZZA:::::SOLO COSI' CI SENTONO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Giuseppe Pizzulli 07.09.09 12:33| 
 |
Rispondi al commento


Beppino, mi sa che il prossimo obiettivo sei tu:

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=380460

gregor samsa 07.09.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento

FARNETICAZIONI


La Lega Nord ha ormai deciso di portare avanti una battaglia contro "l'invasione" in tv dei meridionali lasciando che ieri si consumasse un'altra polemica in materia.

a Lega stavolta si è innervosita perchè a raccontare per conto del TG1 la Regata Storica di Venezia di ieri sono stati piazzati due giornalisti tutt'altro che padani: Giancarlo Mingoli, romano, ed Elisa Anzaldo, addirittura siciliana.

Protesto tutta la mia rabbia", ha detto il capogruppo della lega al Comune di Venezia Alberto Mazzonetto.
"È scandaloso che la telecronaca non sia affidata a giornalisti veneziani o veneti.
Al solito saccente da Roma, questa volta si è affiancata, come assistente, una giornalista siciliana: questi sono capaci di scambiare un pupparino con un transatlantico e pensano che la caorlina sia una dolce donna dell'estuario".

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiariamoci però, le risorse accumulate indebitamente dalle varie caste vanno redistribuite seriamente ai cittadini!
Si parta dal confiscare l'impero economico costruito mafiosamente dal piduista 1816...

franco antonio perrone, verona Commentatore certificato 07.09.09 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, prima o poi questo qua finisce al gabbio.

Angelo - Roma 6 07.09.09 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Severgnini
Ci vedono male all'estero
Reagire alla dichiarazione d'un portavoce, minacciando di bloccare il Consiglio Europeo, è eccessivo. Scegliere Danzica e l'anniversario dell'invasione tedesca per riprendere le beghe italiane è inopportuno. Ma B si disinteressa di essere il 1° ambasciatore del suo Paese. Non può dire e fare quello che gli pare e piace
L’atteggiamento porta voti in patria e crea imbarazzo e difficoltà all’estero. Il coro dei media internazionali è unanime. Giornali e tv, popolari e intellettuali, liberali e conservatori, europei e americani: non è pensabile che si siano messi tutti d’accordo. Ogni due per tre l’interessato inventa qualcosa per scatenare la bagarre. Lo fa apposta? Da qualche tempo, le rivelazioni sulle abitudini personali, poco coerenti con le dichiarazioni pubbliche, hanno scatenato i media stranieri. Gli uomini della maggioranza, con diversa efficacia e convinzione, fanno quadrato intorno al loro leader. Ma se lo specchio offre sempre la stessa immagine, ha senso prendersela con lo specchio? L’Italia è presa di mira? Forse sì. Ogni Paese è perseguitato dai luoghi comuni. Per limitare il danno, e indirizzare la storia, basta smentirli con i comportamenti (pensate a com’è cambiata, in meglio, la reputazione tedesca). B invece sembra divertirsi a confermare tutto ciò che i detrattori pensano di noi. Se vogliamo stare nel mondo, dobbiamo accettare le regole del mondo.
Se avete conoscenti che vivono, viaggiano, studiano o lavorano all’estero vi avranno detto quant’è irritante essere compatiti o derisi.
Dice una studentessa a Toronto: “ Non credevo che avrei incontrato tanta gente che ci considera così poco, è un mese che devo difendere con le unghie e con i denti il nostro Paese
Il mondo è brutale: una frase infelice o un comportamento sconveniente, se arrivano dall’alto, rischiano di coprire le molte cose buone che noi italiani facciamo, dentro e fuori d’Italia. A Palazzo Chigi e alla Farnesina c’è qualcuno che glielo dice?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.09.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quando fara' Beppe un post su questa commedia (tragedia...) dell'influenza suina o A-H1N1 che dir si voglia!?!?!?
Il pericolo vero sta nel vaccino! Il vaccino non è mai stato testato finora, pur contenendo come noto sostanze altamente tossiche, e i nostri "democratici" governi hanno sollevato le aziende farmaceutiche da ogni responsabilità in proposito, e il bombardamento mediatico per la vaccinazione è sempre più martellante.

Vi prego di informarvi in Rete in proposito... nel mio piccolo ecco qua qualche contributo...

http://ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=27635
http://www.theflucase.com
http://www.edizionisalus.it/articoli/vaccinazioni/
http://www.nexusedizioni.it/apri/Argomenti/Medicina-e-salute/I-vaccini-sono-molto-piu-letali-dell-influenza-suina---Mae-Wan-Ho-e-Joe-Cummins/

INFORMATEVI!!! Un saluto.......

Carlo C. Commentatore certificato 07.09.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La domanda sorge spontanea....come è andata a finire la faccenda sulle nanoparticelle e il trasferimento del microscopio?
http://www.byoblu.com/
Ci dev'essere una spiegazione

laura p. 07.09.09 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ammettilo che sei comunista come me Maria!
buongiorno
anzi no
Sera

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 07.09.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Com'è che per vedersi pubblicare un post bisogno proporlo e riproporlo un numero smisurato di volte?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.09.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno blog.

Cinque lavoratori dell'Alcatel di Battipaglia (Salerno) sono entrati nello stabilimento e minacciano di darsi fuoco con taniche di benzina e bombole di gas se non sarà rivista la decisione dell'azienda di sospendere le attività manifatturiere.
Gli incontri finora avuti per cercare una soluzione non hanno prodotto alcun risultato. Nell'azienda, dove si realizzano apparati di telecomunicazione, sono 200 i dipendenti, tra attività produttiva e ricerca e sviluppo, e altri 300 gli interinali.

SPERIAMO CHE DA QUESTI GESTI DISPERATI NON SCATURISCA NESSUNA TRAGEDIA ALTRIMENTI NON SARANNO SOLO I POLITICI A DOVER SCAPPARE MA ANCHE "CERTI GRANDI INDUSTRIALI E BANCHIERI VARI"...

Monica C. FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA TEMPO NON POSTAVO,......FORSE PER STANCHEZZA O FORSE PER NON ESSERE RIPETITIVO.
SI TORNA A SCRIVERE DI RESISTENZA E DI PIAZZALE LORETO MA.......SOLO A SCRIVERE!
BASTA !
DIAMO CONCRETEZZA ALLO SCRITTO:PASSIAMO AI FATTI.
NESSUNA RIVOLUZIONE SI PUO' ATTUARE SENZA SANGUE.
IL MIO SONO DISPOSTO A PERDERLO.

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 07.09.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento

oggi ho acceso la televisione ed io guardo rigorosamente solo sky e qualche programma rai... annozero, report e blob e mi è toccato vedere una giornalista americana o inglese penso che intervistava una castissima noemi letizia!!!!!!!!!!!!!!! non ne posso più rivoglio il mio paese o che scoppino tutti definitivamente così possiamo ricostruire tutto da capo!!!!!!!!!

roberta venturi, crevalcore Commentatore certificato 07.09.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

REALTA' E SEGHE IDEOLOGIGHE .

La vecchietta con la pensione al minimo, milioni di persone, apre il porta monete e pensa, compro straniero o italiano che vale il doppio ?? e mangiare itallliano mi farà crescere i denti ???

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.09.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

POTERE ALLA LEGA

-L'aeroporto di malpensa è un cimitero.
-Dietro front immigrati e relativa sanatoria
-Ronde ridotte a un gruppo di deficienti
-Più soldi al sud soprattutto in sicilia.
-Federalismo fiscale un'utopia.

Non resta che qualche buffonata per richiamare l'attenzione.
Neanche la lega ha capito che il potere dei media del loro padrone è superiore ai loro ridicoli comizi e festicciole folkloristiche.

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 07.09.09 12:00| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cade o non cade?

1- no prima che il caso Mills vada in prescrizione.

2- si verrà processato per il caso Mills e messo agli arresti.

3- non sò. non vedo, non sento, non parlo, mha! lo voto e spero che non cada.

4- non sò. non vedo non sento non parlo mha! mi sento preso in giro da lui e spero che cada.

Gianni Rosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 11:57| 
 |
Rispondi al commento

» 2009-09-07 11:40 ansa:
CRISI: LAVORATORI ALCATEL BATTIPAGLIA MINACCIANO DARSI FUOCO
SALERNO - Cinque lavoratori dell'Alcatel di Battipaglia (Salerno) sono entrati nello stabilimento e minacciano di darsi fuoco con taniche di benzina e bombole di gas se non sarà rivista la decisione dell'azienda di sospendere le attività manifatturiere. Gli incontri finora avuti per cercare una soluzione non hanno prodotto alcun risultato. Nell'azienda, dove si realizzano apparati di telecomunicazione, sono 200 i dipendenti, tra attività produttiva e ricerca e sviluppo, e altri 300 gli interinali. "E' necessario - sottolinea Giovanni Sgambati, segretario generale della Uilm Campania - che si attivi un percorso di confronto per evitare conseguenze drammatiche. Non é con gesti disperati che si risolve la situazione".

Paolo Caorsi un garibaldino 07.09.09 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Pienamente d'accordo con questo post: quelli che si stanno immolando per lo psiconano sono i primi che gli faranno le scarpe. Speriamo non si ripetano le monetine e la fuga come x Craxi per poi ritrovarsi tutti i Martelli,Boniver,De Michelis etc (leggi Bonaiuti,Letta,Ghedini etc) ancora tra le balle. Molto meglio una cosa molto più sobria, magari davanti a un'aula giudiziaria.

MICHELE C., MOGLIANO VENETO Commentatore certificato 07.09.09 11:53| 
 |
Rispondi al commento

10 DOMANDE A BOSSI

1)Sig. Bossi, Lei nel 1995 ha detto di Berlusconi:

– Berlusconi ha preso soldi dalla mafia, è un delinquente-.

COME CI SI SENTE ALLEATI di un MAFIOSO?

2)Nel 1995 – Berlusconi è stato messo lì dalla mafia. Ha creato un partito per strangolare la lega.

Quindi lei è ALLEATO di un MAFIOSO?

3)1997 – Berlusconi è un brutto porco che dovrà rispondere al popolo del nord di essere sceso in politica al solo scopo di affossarci. la lega a Berlusconi lo ficcherà in quel posto.


VISTO CHE ORA CI SI E' ALLEATO CHI LO HA FICCATO A CHI?


4)1999 – Berlusconi cerca l’alleanza con la Lega per confondere i suoi problemi giudiziari con i nostri.


QUINDI ADESSO I PROBLEMI GIUDIZIARI SUOI E DI BERLUSCONI SONO CONFUSI?


5)1997 – Berlusconi è un povero pirla. è un marmaglione che non capisce niente di politica.


ADESSO GLIEL'HA SPIEGATO LEI COME SI FA POLITICA?


6)1995 – Berlusconi? non voglio parlare di quel delinquente. io voglio andare nelle piazze a scatenare il nord contro di lui. Berlusconi è un mafioso.


PERCHE' si è ALLEATO a un DELINQUENTE MAFIOSO?


7)1995 - 7 maggio: "L'elettorato leghista non vota i fascisti, i porci fascisti, e cioè Berlusconi e Fini"


QUESTA ERA UNA CAZZATA?


8)1995 - 14 gennaio (ANSA): "Berlusconi come presidente del Consiglio è stato un dramma".


SI ALLEA SEMPRE CON GLI INETTI?


9)1994 – la vittoria del partito di Berlusconi è quella di un partito che non esiste e che nasce attraverso la manipolazione televisiva.


QUINDI ANCHE LEI E' STATO MANIPOLATO?


10)1994 - 30 dicembre - "Berlusconi imprenditore? Mi viene da ridere. Semmai faceva il prestanome. Il suo progetto non è altro che il piano di Gelli. Le due strategie sono sovrapponibili: Forza Italia è la P2".


SIG. BOSSI, COME CI SI SENTE A SOSTENERE LA P2?

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, ho letto la notizia della chiusura del Muut Up di Cuneo ed ho letto i loro commenti... ma che succede? Puoi darci qualche informazione in piu per favore?

andrea resca 07.09.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SONO RAZZISTA.
SONO PER LA LIBERTA INDIVIDUALE PER TUTTI E DI TUTTI.
SONO UN "BUONISTA",UNO CHE SI INFORMA PRIMA DI ESPRIMERE QUALSIASI OPINIONE ,CHE RAGIONA PRIMA DI PARLARE.
HO CAMBIATO PARERE IN QUESTI GIORNI CON UNA NAZIONE: LA romania.
NON RACCONTO I PARTICOLARI MA CONSIGLIO A TUTTI DI DIFFIDARE DA QUESTA POPOLAZIONE,DIFFIDARE CHI LAVORA PER QUESTA NAZIONE,DI NON COMPRARE PRODOTTI ITALIANI "MADE IN ROMANIA",DI PRENDERE A CALCI IN CULO I romeni:LORO SANNO IL PERCHE'.
EVITATE QUALSIASI FORMA DI CONTATTO CON LORO,RIPETO QUALSIASI.

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 07.09.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per gli stolti che chiedono se davvero ci credo...

PRIMA: (anni 80-90)
stipendio 1.000.000 DI LIRE mutuo/affitto 300.000£ con il resto sopravvivevi ...

ORA: (terzo millennio)
stipendio 1.500 euro mutuo/affitto 700/800 euro
con il resto ci muori di fame !!!

............la colpa addostà ?????

nelle antenne e sulle corna di un popolo di italioti !!!!

.........ma non durerà ...è sicuro!

ps.
senza contare i "senza lavoro e schiavi-precari"
che se lo sognano uno stipendio da 1500 €

Antonio LEN_IN_ASED, Roma Commentatore certificato 07.09.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[OT Segnalazione]

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=380460

Le solite stronxate del Giornale contro Beppe...

Qualcuno ha voglia di rispondergli?

[Fine OT]

Libero Dalla Guerra, Forlì Commentatore certificato 07.09.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento

L'analisi precedente era perfetta, caro Beppe ma questa non lo è, purtroppo.
Ammesso che l'italiota voglia e sappia disarcionare il "condottiero", non ci sarà mai alcun processo storico né tantomeno giuridico perché la longa manus del potere non può avere alcun interesse a smascherare coloro che gli garantiscono la continuità. L'"ultracasta", caro Beppe non è come tu credi e speri che sia, è ben altro e ha un potere che difenderà stando sempre con gli stessi che possono cambiare colore e casacca ma sono sempre lì a spartirsi soldi e poltrone, alla faccia del popolaccio.
Orbene, ordunque, cioè e comunque, el pueblo embrutecido serà siempre sometido.

Alberto Gramaccini 07.09.09 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Cittadiniiiiiii!!!!!!!
Abbiamo dei governanti che ci invidiano tutti perchè sono maghi e preveggenti:
Morfeo si è svegliato e ha detto che la disoccupzione sarà un grosso problema e che gli aquilani hanno fiducia nelle istituzioni!
Tremorti has appurato che gli aiuti alle banche sono serviti non per aiutare i cittadini ma sono serviti a speculazioni finanziarie!!!
La gelmini ha detto che i precari che lascerà a casa non sono licenziamenti di massa!Ma in futuro una riorganizzazione della scuola.Bossi che aveva detto al vaticano di prendersi a casa sua gli emigranti è ritornato dal nazista a battersi il petto per conto dello psiconano!!!
I voti DC sono importanti per sti ladroni!!
Infine per gli ammortizzatori sociali i soldi ci sono !!! Dove ????Cittadiniiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!
Ci prendono per il culo!!!!
Continuate a votarli!!!!!!

oreste mori 07.09.09 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Che sia già arrivata la parabola discendente del nano bitumato? Me lo auguro, ma già altre volte in passato sembrava fosse alla frutta e poi...
E' il consenso della tigre che il cavaliere cavalca a tenerlo ancora sugli scudi. E il consenso è ancora forte.
Ogni volta che penso a come abbia potuto per 3 volta entrare a Palazzo Chigi e, almeno 2 su 3, forte di una maggioranza parlamentare schiacciante, mi viene in mente una poesia di Trilussa del 1944:

I NUMMERI
Conterò poco, è vero:
- diceva l'Uno ar Zero -
ma tu che vali? Gnente: propio gnente.
Sia ne l'azzione come ner pensiero
rimani un coso voto e inconcrudente.
Io, invece, se me metto a capofila
de cinque zeri tale e quale a te,
lo sai quanto divento?
Centomila.
È questione de nummeri. A un dipresso
è quello che succede ar dittatore
che cresce de potenza e de valore
più so' li zeri che je vanno appresso.

Alessio G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
temo che tu non abbia o meglio che non abbiate ancora capito una cosa FONDAMENTALE che vi sta sfuggendo da oramai diversi anni:

in Italia siamo pieni di antiberlusconismo ma MANCA l'antiberlusconi.

CHI tra tutti i politici può o potrebbe tenere testa al Cavaliere?
Franceschini? Bersani? D'Alema?! Prodi?!? Di Pietro?!?!

La risposta attuale è: NESSUNO

Finché non ci sarà un VERO AntiBerlusconi con i coglioni duri, lo Psicopapi governerà per altri 15 anni indisturbato come minimo.

Ed è perfettamente inutile che tu continui e che continuiate ad invenire a spron battuto contro di lui.


guardate su youtube i filmati di silvano agosti non lo conoscevo ma mi sembra un grande

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.09.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Bonjour Comar Sisinà.
I no poliglott ma de fuorigrott ( Napulì )
e quann Maradonà jocava al San Paolò , je dicev
Forz Maradonè pour far invidiè a Platinì.
Ourvuare...

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 07.09.09 11:23| 
 |
Rispondi al commento

NESSUN TOCCHI IL PUTTANIERE!

six six Commentatore certificato 07.09.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento

In effetti la mia, se volete, mente fantasiosa quando vede Berlusconi e Gheddafi, non riesce a fare a meno del rivolgere un pensiero a Mussolini e Hitler.
Beh, speriamo di no via! XD

Roberto Bandini 07.09.09 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Penso che questi fatti siano stati un ulteriore vergogna per un italia che già da allora non è stata in grado di processare quelle persone e tante altre. Volutamente facile? Se è vero che ci sono state delle regolari elezioni, ci devono essere dei regolari processi per tutti quelli che hanno infranto la legge , e lo devono sapere tutti!
Se non sarà cosi... sarà di nuovo troppo facile!

renato vaccaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Sui monti dell'Emilia
un partiiano stava .....
I 'segreti' del Duce sono un po' come i diari di Ciano .Pettegolezzi di piccoli uomini per un'epoca tragica .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.09.09 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Mussolini e´finito perche´l´Italia ha perso la guerra.
Se cosi´non fosse stato possiamo essere sicuri che sarebbe morto di morte naturale e ci sarebbe un bel monumento alla sua memoria.
Gli Italiani sono come tutti gli altri, vanno con chi vince.
Il 10% di disoccupati non detronizzera´nessuno.
I debiti non li ha fatti tutti Berlusconi e la gente preferisce i debiti ai sacrifici.
E´bello pensare : domani qualcosa sara´.
In fondo noi siamo la nazione che ha il Vaticano, per maggioranza cattolica e nela profondita´delle nostre anime sappiamo (e dobbiamo crederlo) che la Provvidenza provvedera´...
I voti si conquistano promettendo i miracoli (vedi Obama) e non i sacrifici.
Chi ama un condottiero che ha aspirazioni pusillanimi come fare sacrifici per pagare i debiti?
Se c´e´qualcuno cosi´ingenuo da credere che Berlusconi adesso o i Berlusconi del futuro pagheranno per i loro misfatti e´un perfetto illuso.
Basta guardare quanti nelle scorse settimane (e ancora oggi) spendono per comperare i biglietti del lotto sognando di poter vincere.
Sognare non produce effetti immediati, ma e´pur sempre qualcosa che non costa nulla, e di questi tempi una speranza a buon prezzo e´essenziale per poter sopravvivere...

Patrizia Broghammer, Quedlinburg Germania Commentatore certificato 07.09.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento

ROMA (MF-DJ)--"Che il peggio sia passato l'ha detto, nei giorni scorsi, il Fondo monetario internazionale e l'ha detto la Commissione Europea, non l'ha detto soltanto il presidente del Consiglio italiano".

E' quanto dichiara il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi intervistato da Mattino Cinque.

"Abbiamo fatto fronte alla piu' grave crisi economica del dopoguerra evitando i rischi di crisi sociale e non lasciando da solo nessuno di coloro che hanno perso il loro posto di lavoro, abbiamo garantito il credito alle imprese, abbiamo sostenuto i programmi delle grandi opere interrotti dalla sinistra e tutto questo lo abbiamo realizzato senza aumentare di un centesimo le tasse".

Berlusconi torna quindi ad auspicare "fiducia e ottimismo" perche', insiste "con il pessimismo e il catastrofismo della sinistra e dei suoi giornali la crisi peggiora".

...Un pianto infinito...

GIUSTIZIA PER TUTTI 07.09.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento

hai ragione! prima dell'arrivo di berlusconi in politica, l'Italia era una nazione perfetta: governata da uomini incorruttibili, dai principi morali sani e soprattutto lavoravano per la Nazione!

giuliano a 10:13
-----------------

naaaaa! non esageriamo , l'Italia non è mai stata una Repubblica Socialista , però agli Andreotti "leggermente" collusi con la mafia
(famoso è un certo bacio) c'erano coloro che provavano ad opporsi

un tale Enrico Berlinguer (non rivoluzionario ma onesto)
un tale Mario Capanna (più rivoluzionario ma non abbastanza)
un certo movimento p.o.p.o.l.a.r.e a.r.m.a.t.o (stile partigiano , peccato le deviazioni )

il sindacato era rappresentato in modo differente da un Luciano Lama...

la ripartizione delle risorse era molto più marcata !!

l'articolo della Costituzione che formula :
la capacità contributiva deve essere rapportata al reddito ...

era in parte RISPETTATA !

Antonio LEN_IN_ASED, Roma Commentatore certificato 07.09.09 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ordine di uccidere il Duce prima del processo -affinché non rivelasse nulla- venne dall'estero, dagli alleati...

Gianni carlevaro 07.09.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Abruzzo, alcuni giorni dopo il terremoto.

Ad Onna si aggirano come sciacalli berlusconi e ghedini.

silvio nota una vecchina che si dispera e piange come fede senza bandierine.

allora gli si avvicine e gli chiede:
cosa succede, adorabile vecchine?

la vecchina gli mette le braccia al collo e le dice:
mio presidente, il terremoto mi ha distrutto tutto, non ho più niente!

allora silvio, asciugandosi la lacrima di coccodrillo, gli dice:
non ti preoccupare, vecchina, ci pensiamo noi a tutto

e rivolto a ghedini dice
prendi nome cognome ed indirizzo che poi gli manderemo una ditta di costruzioni

fatto qualche passo, silvio vede un uomo che bestemmia come bossi contro roma.

silvio gli và incontro e gli chiede:
cosa succede, buon uomo?

l'uomo, smettendo per un attimo di invocare il vaticano a modo suo, si gira e dice:
mio presidente, il sisma mi ha distrutto l'officina, non posso più lavorare!

allora il buon silvio gli batte una mano sulla spalla e gli dice:
non ti preoccupare, pensiamo a tutto noi, ti manderemo tutto l'occorrente!

e rivolto al sorridente come un idiota ghedini gli dice:
prendi nome cognome ed indirizzo, che gli manderemo il necessario

altri passi e nota un ragazzo che si dispera come vespa senza plastico

il silvio gli chiede:
cosa succede mai, ragazzo mio?

ed il ragazzo risponde:
mio presidente, mentre c'è stato il terremoto, io e la mia ragazza eravamo in macchina, e lei mi stava facendo un.... bè, insomma, mi capisce!
durante le scosse, la mia ragazza, forse per la paura, ha stretto i denti e me lo ha tranciato di netto!

allora silvio:
ti capisco "benissimo", ragazzo, non ti preoccupare, ci pensiamo noi! ghedini, nome cognome ed indirizzo!

fatti pochi passi, ghedini chiede a silvio:
silvio, scusa sai, capisco la vecchina ed il buon'uomo, ma al ragazzo cosa gli diamo?

e silvio:
sei il solito pirla.
UN CAZZO! COME AGLI ALTRI!


BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO DI NAVIGATORI!

Mauro Medeot ( mandi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 11:13| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia è quello che è...ed è sempre stata quella che è perchè molti italiani sono clerico-fascisti di mer...da DENTRO...LO SONO SEMPRE STATI...di generazione in generazione.

Oggi possono spostare gli equilibri politici solo gli italiani ignoranti...purtroppo quelli che si nutrono di televisione, che forse vorrebbero capire...ma non gli è consentito. Capaci di ribellarsi solo quando hanno LA PANCIA VUOTA...fino a quel momento difficile sperare in loro per un cambiamento.

Il Fascismo è una CONDIZIONE MENTALE...non un movimento politico.

Dino Colombo Commentatore certificato 07.09.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Show mattutino del nano da casa sua (canale5)

1. I rapporti con il Vaticano ?
Eccellenti. E lo dimostreremo su temi importanti come il testamento biologico

2. Gradimento del Premier? Al 70%

3. Come mai piace tanto agli Italiani?
La maggioranza degli italiani vorrebbe essere come me, si riconosce in me e condivide i miei comportamenti , perché sanno che Berlusconi non ruba e che non utilizza i poteri a suo vantaggio personale, come hanno fatto quasi tutti coloro che, soprattutto dall'altra parte politica, mi hanno preceduto in questa difficile responsabilità".

4. La crisi?
La crisi è finita e il governo "sta riducendo la spesa pubblica".

5. La libertà di stampa è in pericolo?
Che sia in pericolo la libertà di stampa è una barzelletta raccontata dalla minoranza comunista e cattocomunista e dai suoi giornali, che sono il 90% della stampa.


…..Beh, sono basita…………e poi che non si dica in giro che in Italia non c’è libertà di parola………. Pensa quante falsità è riuscito a dire il nano in 5 minuti!!

meri c Commentatore certificato 07.09.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE

SCUSA SE RIDIMENSIONO IL TUO POST MA QUI BISOGNA PENSARE AL DOPOCAPITALISMO NEL MONDO ALTRO CHE SEMPLICEMENTE AL DOPOBERLUSCONI IN ITALIA.

TANTO IL PROBLEMA DELL'ITALIA OGGI NON E' CHI STA AL GOVERNO MA E' LO STRAMALEDETTO MONOPOLIO TELEVISIVO CHE IMPEDISCE AL PAESE DI VIVERE PIENAMENTE NELLA DIVERSITA' DELLE OPINIONI.

CREDO CHE IL TUO FUTURO OSPITE PER FARE LA STESSA FINE DI MUSSOLINI DEBBA ANCORA TRASCINARE IL PAESE IN QUALCHE GUERRA INSOSTENIBILE ED AUTODISTRUTTIVA O QUALCOSA DI SIMILE
QUALCOSA INSOMMA CHE FACCIA SOFFRIRE TALMENTE GLI ITALIANI DA TRASFORMARLI IN RIVOLTOSI O PARTIGIANI
NON DIMENTICHIAMO CHE L'ITALIA NON E' STATA LIBERATA DAI "FASCISTI DEL GIORNO PRIMA" CHE HANNO ABBANDONATO IL REGIME MA DA GENTE CHE HA REGALATO LA PROPRIA VITA AGLI ALTRI PER LIBERARE L'ITALIA DALLA DITTATURA.
E QUANTI IN ITALIA IN QUESTO MOMENTO AVREBBERO VALORI TALI DA DONARE LA PROPRIA VITA PER LA LIBERTA'?

CREDO SIA PREMATURO...

THE NATURE DEFENDERS Commentatore certificato 07.09.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Non è che siamo troppo ottimisti ? Oggi leggo questo articolo dove si dà per imminente la disfatta di Berlusconi, addirittura delle idi di marzo, ma non è che questo blog sta diventando una specie di VALVOLA DI SFOGO per lasciar sognare gli scontenti ? Scusate tanto ma mi sembra che la gente dopo essere venuta qui a defecare le proprie rustrazioni dopo si senta come appagata e ripulita e nn faccia più un CAZZO. Intanto dovremmo organizzarci per la manifestazione del 19 in difesa della libertà di stampa. Organizzare pullman o altro, biglietti collettivi FS, qualcosa! Io sto in provincia di Livorno. Chi viene ?

Stefano Jodice (hipsterical), livorno Commentatore certificato 07.09.09 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Il tradizionale voltagabbanesimo italiota frutto dello spirito cattolico del confessionale, un bel pentimento e via ripuliti nello spirito e nell'anima. Ovviamente dopo aver fatto penitenza al clero auditore!

Paolo Andrea 07.09.09 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Il PD vuole candidare a segretario Draghi, l'uomo che ha sottratto i soldi allo Stato per darli alle Banche che hanno distrutto l'economia italiana.
Ma costoro ci sono o ci fanno? Vogliono ridurre il Paese a un cumulo di macerie o non si rendono conto di quello che fanno?
E poi osano chiedere i voti agli italiani che hanno già mandato sul lastrico.
Ma non l'hanno ancora capito che crolleranno insieme al Giullare?

BOSTRADANUS

alessandro c., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Il Buon Danilo L posta alle 10.21

Ed estraggo

********
Una cosa che consiglio a tutti è quella di guardarsi intorno, uscire dall'Italia, viaggiare e vedere come stanno gli altri confronto a noi.

Sicuramente ritornereste come me, con un grande magone dentro per quello che purtroppo siamo e per quello che senza tutti questo politici mafiosi che ci comandano potremmo essere
*******

Il consiglio di Danilo, di per se', e' oro colato

C'e' pero' una grande falla in cio' che scrivi

Non tieni in considerazione il ruolo del signolo Paese, in questo caso il nostro, in uno SCACCHIERE del tutto vasto

E non tieni in considerazione il POTERE di chi decide detto RUOLO e tantomeno e' facile scoprire dove questo POTERE risiede

La realta' in un blocco del genere, estremamente complesso per la Storia, le Culture, gli splendori e le miserie, prevede che alcuni Paesi servano gli interessi dell'insieme

Chi deve fare di tutto perche' il proprio popolo non fugga (vedasi Norvegia e creazione di un Fondo Sovrano dagli enormi incassi degli ultimi anni con gli idrocarburi), c'e' chi non fa abbastanza ed il poco che fa lo fa' male, per non essere INVASO, e l'Italia nella Storia, ha vissuto fasi di questo genere

Due esempi di come il Popolo viene PILOTATO alle necessita', sia del singolo Paese, che di quello SCACCHIERE

Non si legge mai abbastanza al riguardo e si rischia di cadere nel NON vedere oltre, e nel non capire, sopratutto nel caso del nostro Paese, come e' stato possibile che un non Uomo di Stato sia stato scelto per MASCHERARE progetti del suddetto POTERE

Nulla avviene per caso e, come per un PIANO INDUSTRIALE o BUSINESS PLAN, anche per un Paese si usano gli stessi parametri, metodi, strategie

Non aspettare che la (DIS)informazione ne accenni minimamente: incassa da BOLLE MDIATICHE e simil-informazione episodica, distaccata dall'insieme

Buona Lettura

Pierluigi Toscano (piertos) Commentatore certificato 07.09.09 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Potrebbe Beppe pubblicare un post in cui ci spiega la vicenda del microscopio elettronico acquistato x il dott. Montanari e la dott.sa Gatti per la loro ricerca sulle nanoparticelle e che ora sta venedo donato all' università di Urbino, togliendolo alla loro dsiponibilità ?

brutta aria 07.09.09 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pur riconoscendo nel Silvio un Cancro da estirpare non vedo così forti similitudini fra le due figure e fra i due operati. Erano altri tempi e il Duce per alcuni versi risulta quasi una figura migliore del Silvio. I loro operati vanno a mio avviso ben distinti però, perchè se per uno si può parlare di antidemocraticità e forte senso della mafiosità, per l'altro si può parlare evidentemente di antidemocraticità ma cosa ancor più grave anche di alleanza e collaborazione al genocidio.
Insomma, due figure negative assai complesse e fortemente figlie delle rispettive epoche.
Non credo poi che il Silvio finirà mai in una piazzale Loreto e forse nemmeno in una Hammamet Libica. L'evoluzione della specie suggerirebbe semplicemente che finisse in carcere, ma nel paese in cui alla fine nessuno paga mai per le sue colpe e la popolazione attiva risulta in continuo calo sia come numero che come quoziente intellettivo, non credo ci saranno grandi forze da spendere per raggiungere un tale nobile risultato e non dimentichiamo che il Silvio ha ben 73 anni. Gli italici non riusciranno questa volta, a mio avviso, nemmeno ha punire severamente il loro capro espiatorio, perchè bisogna sempre ricordarsi che ogni popolo ha i governanti che si merita. Il cambiamento deve venire da noi, dalle nostre convinzioni, motivazioni e modi di agire. Altrimenti la terza repubblica, ammesso che ce ne sarà una, sarà non molto differente dalle prime due, anche una volta "eliminato" il Silvioespiatorio.


Bonjour Farfallin e Vivianin

Je regrette, mais je préfère écrire Farfallin et Vivianin parce-que j'en peux plus de " mon petit "

Bonjour

Ps. Non parlatemi in francese perchè non lo intendo e poi, detto tra noi, visto che a quest'ora l'ambasciata della grandeir dorme...Io odio quella Nazione così Graziosette!

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 07.09.09 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


STEEL TOWN

Buongiorno blog,buongiorno a tutti.

Taranto,una città meravigliosa.

Questa splendida città,col suo mare da sogno


È ridootta così

Io ho la fortuna di conoscere una super tarantina,un’ amica gagliarda e tosta,che mi racconta di un mare incantato,e di gente ospitale,socievole e gioiosa,come lei.

Purtroppo o per fortuna,però,non c’ è soltanto un supermare,a Taranto.

C’ è anche uno dei più grandi giganti dell’ acciaio del mondo.

L’ Ilva,del gruppo Riva.

Come è vero che questo gruppo dà lavoro a circa 25000 persone,è vero pure che è il principale responsabile d’ ogni sorta di emissione inquinante possibile e immaginabile.
Cosa dire allora, è giusto che operi ancora?Oppure dovrebbe chiudere domani mattina?


Qualche dato può aiutarci a capire meglio.

Lo stabilimento siderurgico, Ilva,situato a Taranto,è “il più grande in Europa e tra i più grandi nel mondo”.
L’ Ilva si occupa principalmente di acciaio.
L’ Ilva,aveva due grandi stabilimento il primo a Genova,e l’ altro per l’ appunto a Taranto,il primo è stato chiuso,ma la sua produzione è stata spostata in blocco nella città pugliese.
In apparenza,il gruppo Riva,è una splendida azienda,che offre lavoro a migliaia di perso,e che inoltre è attenta alle tematiche ambientali,oltre che un vanto industriale per la nazione.
Una bella facciata di cera,non c’ è che dire.
E’ già,perche il gruppo riva si guarda bene dal comunicare anche le notizie scomode ma vere.
Non dice mai,ad esempio del gigantesco impatto ambientale delle sue aziende,prendiamo l’ Ilva...

Segue sul blog "avapxos"


Tanti credono in dio molti credono alla nutella.
Entrambi, comunque, hanno bisogno di essere motivati e stimolati:
La nutella attraverso massicce pubblicita'
per riattivare le papille gustative.
La religione tramite chiese, santuari, papi, vescovi e sacerdoti.

Fondare un movimento, un "partito"... con chi?
Chi sarebbero questi illustri "sconosciuti" che dovrebbero
amministrare la cosa pubblica?!
Un po' di spazio...piazze...palchi...senza ogni volta inoltrare "richiesta"
e vedersi farsi *dono* di qualche minuto, NO?

Un programma, una squadra, gente capace che ottimizza e sceglie
i tempi (suoi), gli spazi, che si crea un seguito.
Persone che dedicano tempo, energie e passione nel progetto!
Persone che si presentano al pubblico in qualita' di candidati, e, non sconosciuti
che danno luogo a quelle che sembrano riunioni di condominio!
Persone che "abituano" il pubblico a quella "faccia", quelle idee e progetti
attraverso il LORO modo di porsi e comunicare!

E' TUTTO, TROPPO, convogliato in un unico "marchio" di fabbrica!
MARCHIO di fabbrica!

Anthony, C. 07.09.09 10:47| 
 |
Rispondi al commento

USA, SI DIMETTE CONSULENTE DI OBAMA
(di Emanuele Riccardi)

NEW YORK - Si è dimesso Van Jones, il consigliere del presidente degli Stati Uniti Barack Obama per le questioni ambientali, dopo il polverone sollevato dalla scoperta di alcuni scheletri nell'armadio come la convinzione che gli attacchi dell'11/9 furono frutto di un complotto governativo.


Sono tanti gli uomini che non faranno mai parte del sistema attuale.

Arruolati i mappet per il maiale,
morti dappertutto per la nuova hn891, non era vecchia?
il maiale e' andato in vacanza prima di atterrare sulla terra.


Facciamo una colletta tutti per far si di avere una VITA NORMALE perche' si TRATTA SOLO DI QUELLO.

Speculare sulle malattie e il vero cancro di chi lo esercita.

Siete ricchi? Ben venga, volete senza produrre? Non e' possibile mandare una macchina economica per il nulla, tutti i fondamenti sono creati per sostenere e creare una prospettiva.

Siamo troppi? Controllate le nascite, Volete essere ancora piu' ricchi? Create nuove economie, il futuro esiste anche nel riciclo dei materiali, la filiera continuativa garantira' posti di lavoro e nuove premesse.

La vita e' bella, e NOI granello di sabbia al cospetto dell'universo.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Silvio il duce dice:
-povera Italia!
da quindicianni
governa sta canaglia
s'accorge solo adesso
che cià ridotti
a un cesso!
.

cimbro mancino Commentatore certificato 07.09.09 10:45| 
 |
Rispondi al commento

CHI PAGA IN ITALIA! TOSI per Ististigazione ad odio razziale , questo è il verdetto, del corte Costituzionale , è stato condannato a 2 mesi di Reclusione, mai fatti, è li tranquillo al suo Posto, ha posato il Megafono, davanti ai CAmpi Rom e se la Gode Dei Sgomberi e tabule rase, e galere piene di Disperati.....ecco uno Spunto di un nuovo Post..la MIseria Griloooooooo Qui Siamo in un GHETTOOOOO!!!!!!!!SVEJATE FORA!

Luciano B., Verona Commentatore certificato 07.09.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI: CONSENSO? ITALIANI VORREBBERO ESSERE COME ME

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Si, tua madre quella puttana e tuo padre quel riciclatore di soldi della mafia...
il giorno che creperai non sarà mai troppo tardi, p2ofilo mafioso puzzolente di p2

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 10:41| 
 |
Rispondi al commento

TREMONTI:

I soldi per gli ammortizzatori sociali ci sono e sono inimagginabili.
Ma come si fa a fare queste affermazioni?
La linea berluscoliana della menzogna è contagiosa. Dopo sacconi, gelmini, bossi, brunetta, maroni anche tremonti. Un vagone di fallimenti.
Secondo la mia opinione la situazione dell'occupazione sta degenerando ed il nostro fantastico economista sta rilasciano dichiarazioni gratuite prima delle sue imminenti dimissioni(è già successo).
Per quanto tempo ancora volete sentire sparare cazzate?

bruno pirozzi (brunopir), napoli Commentatore certificato 07.09.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento

fratelli d'italia
l'italia si desta
e dell'elmo di scipio
sia recisa la testa
dove la vittoria
alzi in alto la sua chioma
e sul parlamento a roma
il popolo la isso
strigiamoci a corte
siam pronti alla morte
l'italia chiamo

ora e sempre rivoluzione

www.sanculotti.com 07.09.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Enrico Franceschini, corrispondente da Londra per La Repubblica

Il Daily Telegraph ospita un articolo di Umberto Eco sull'appello dei tre giuristi

Mentre sul Daily Mail esce una lunga intervista a Noemi LetiziaIl Time:

"Un assurdo la pretesa di Berlusconi
di essere la vittima numero uno dei media"


Silvio Berlusconi
dal nostro corrispondente ENRICO FRANCESCHINI

LONDRA -
Noemi Letizia che del divorzio di Berlusconi dice: "Non è colpa mia" e capovolge le sue precedenti dichiarazioni, sostenendo che lo chiama "papi" perché andava a trovarlo con il proprio padre fin da quando era piccola. L'avvocato Niccolò Ghedini che annuncia a un quotidiano inglese:

"Berlusconi è pronto ad andare in tribunale per spiegare che non è impotente".

E Umberto Eco che, in un articolo sul Daily Telegraph, spiega perché prende la parola contro Berlusconi e in difesa della libertà di stampa, nonostante il fatto che la maggioranza degli italiani abbiano accettato il premier con tutto il suo bagaglio di conflitti d'interesse, impero mediatico e relazioni extraconiugali.

La stampa britannica segue in questo modo stamani gli ultimi sviluppi di una storia che continua ad attiare l'attenzione dei media internazionali da più di tre mesi.

Il Link

http://www.repubblica.it/2009/09/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-25/rassegna-6-settembre/rassegna-6-settembre.html
********

L'interesse del mondo della stampa, e della comunicazione, e' concentrato sulla PERSONA, l'omino, e questo va avanti da diversi mesi

In altri termini, c'e' un consenso abbastanza chiaro sul preparare l'idea e l'immagine dell'OMINO alla fine di un percorso che sopratutto i MEDIA hanno creato

Ombre e buio, invece, dal sottobosco attorno a lui e quella e' l'area da ILLUMINARE

Buona Navigazione

Pierluigi Toscano (piertos) Commentatore certificato 07.09.09 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Intanto il Film "Francesca" al festival di Venezia, di Petrescu, dura presa di posizione contro la Mussolini, e "fatalità" il caaaaaro Sindaco Tosi , che di Verona porta solo il Cognome,ora vuole la Provincia( Siamo a posto!) è Stato Bloccato, e Querelato....non vorrei essere un Romeno adesso a Verona, già nota per i strani Trascorsi.

Luciano B., Verona Commentatore certificato 07.09.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi colto in fragranza di reato
nonchè puttaniere reo confesso
ha pagato almeno la multa ?
.

cimbro mancino Commentatore certificato 07.09.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci fa piacere che, ogni tanto, Papi il Sodomita, con radici cristiano-sbeffeggiate, parli da un Tg dell' opposizione come Canale 5 .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.09.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

torno ora dalla norvegia.la cosa che mi ha fatto più impressione è il rendermi conto di quanto siamo messi male di fronte al resto del mondo!!rendermi conto di cosa voglia dire uno stato che funzioni davvero e nella quale ci sia la vera democrazia perchè presente nella morale di ogni singola persona.certo anche la norvegia ha i suoi lati oscuri ma facendo i paragoni tra noi e loro c'è un abisso allucinante.una cosa che consiglio a tutti è quella di guardarsi intorno, uscire dall italia,viaggiare e vedere come stanno gli altri confronto a noi.sicuramente ritornereste come me con un grande magone dentro per quello che purtroppo siamo e per quello che senza tutti questo politici mafiosi che ci comandano potremmo essere

Danilo L 07.09.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Ci fa piacere che Papi il Sodomita ,con radici cristiane, parli dao Tg dell' opposizione cone canale 5 .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.09.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento

A quanto le melanzane oggi?

Comare Sisina 07.09.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le calamità naturali costano due miliardi all'anno. "Assicurazioni obbligatorie per le case"
(ing)

Paghiamo le tasse, tutte, nessuna esclusa, non ci danno in cambio niente, o quasi.

Hanno aguzzato l'ingegno: assicurazioni obbligatorie sulle case.

Ma perchè, con quali soldi le ricostruiscono le case distrutte dalle calamità naturali?
Con i loro o con i nostri?
Con i nostri, naturalmente.

Allora perchè obbligarci ad assicurarle?

Perchè così potranno spartirsi anche questa bella e grossa fetta di danaro pubblico.

Poi decideranno loro come e a chi spartirli, il nostro premier i nostri, non i suoi, li distribuisce a destra e a manca, indebitandoci all'inverosimile.

Ma chi lo ha votatato, avendone già assaggiato in passato l'arroganza, la strafottenza, la mancanza assoluta di etica, che cosa gli ha trovato di buono?

Buon giorno, ma incazzato!

farfallina c., universo Commentatore certificato 07.09.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cooooooooosa?Ma è vera la storia di Report?Ma siamo Impazziti, o vogliono il muro del silenzio, uguale è successo su Rai radio2, Dispenser, Dopo 7 anni di Un Grande Valerio Carbone ed i Suoi Stimoli Quotidiani, Culturali, orientativi di qualsiasi forma, lavoro, informazione progetti, bello che liquidato, poi 2 con una trasmissione Bla, Bla, ed ora alzo le mani...ma pare che ci siano i presupposti della farsetta della sera, é Questo che si Vuole in ITALIA?LE FARSE?LE FARSE?Da Fastidio Report , Vero?

Luciano B., Verona Commentatore certificato 07.09.09 10:20| 
 |
Rispondi al commento


Beppe,

a quando un sito web del governo attuale con foto e ccurriculum vitae dei deputati e senatori?

Giusto per non perdere, in futuro, di vista i più "meritevoli" di attenzione...


Maurizio Longo 07.09.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

http://www.emilianosabadello.com/Post.asp?post=130

Emiliano Sabadello Commentatore certificato 07.09.09 10:15| 
 |
Rispondi al commento

prendiamo ad esempio morfeo,d´istinto immagino un vecchietto un pò rimbecillito e ridicolo,quasi simpatico nella sua drammaticità.dvrebbe essere il primo a dare sgnali di umanità,invece è complice della situazione non al 100% ma molto di più.è invecchiato male,non c´è altra spiegazione.una situazione che solo un poco di buono può ignorare

nespolo n. Commentatore certificato 07.09.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Perché c'è sempre qualcuno che dice che gli italiani sanno tutto?
Non è vero che tutti sanno tutto
Questo è un paese di analfabeti
Poi ci sono gli analfabeti di ritorno
5 italiani su 100 sono analfabeti totali, cioè non sanno distinguere una lettera da un’altra, una cifra dall’altra: sono analfabeti totali!
38 su 100 leggono "con difficoltà" una scritta semplice, non distinguono bene le cifre, non saprebbero scrivere un milione e un miliardo e non sanno la differenza! Non sono in grado di capire un articolo facile di un quotidiano! Sono 38 su 100!
33 su 100 superano questa condizione ma qui si fermano: un testo scritto su fatti collettivi o di rilievo è oltre la portata delle loro capacità di lettura e scrittura, un grafico con qualche percentuale è indecifrabile e non parliamo di un articolo economico o finanziazio o della Costituzione che non è conosciuta nemmeno dal Governo.
Alla democrazia italiana mancano le basi fondamentali della comprensione di un minimo che sarebbe necessario per vivere figuriamoci per votare!
Poi ci sono:
i drogati del calcio
i drogati e basta
la droga televisiva
i giornaletti come CHI o Novella 2000
chi non sa nemmeno cosa sia internet
chi legge Libero
poi c'è la piaga della disinformazione dei giornalucoli locali
la piaga di una chiesa che dice solo quello che le fa comodo e finge di ignorare il resto
la piaga dei partiti che fanno altrettanto
Solo il 20% della popolazione adulta italiana possiede gli strumenti minimi indispensabili di lettura, scrittura e calcolo necessari per orientarsi in una società contemporanea
L'Istat dice che il 60% degli italiani non legge nemmeno un libro all’anno. Soltanto nel 20% delle famiglie c’è l’abitudine alla lettura, mentre l’80% degli italiani (dati della Banca Mondiale) si informa esclusivamente attraverso la televisione. Questa televisione!
E' chiaro adesso perché B deprima la scuola?

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.09.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora::::

tanto per essere chiari::::::
Viviana V sta per Viviana Vivarelli

c'è ancora qualcuno su questo blog che deve essere avvertito?????

e ora non rompetemi più le palle

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.09.09 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personalmente spero che sta benedetta rivoluzione, prima di tutto culturale e poi sociale, inizi il più presto possibile. Lasciamo che questi vecchi piltici corroti e mafiosi se ne vadano dall'Italiacon le buone altrimenti si potrebbero denucniare, uno per uno, alla corte europea per i diritti dell'uomo. Lì il processo e la sentenza non dipenderebberò da una testa d'asfalto che compra tutto e tutti

Sabina M., Biella Commentatore certificato 07.09.09 10:06| 
 |
Rispondi al commento

X GIULIANO! Sicuramente chiudera' questo blog, anche perche' usciremo dalla dittatura ed avremo liberta' di parola ed informazione!!

franco darin 07.09.09 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le piaghe di questo paese sono l'ignoranza e la disinformazione, e si uniscono a una scuola dove nessuno ti insegna a pensare e se provio ad aver eun pensiero alternativo ti bocciano
Io capisco perfettamente perché attaccare B sul piano sessuale sia stata un'ottima mossa politica
E non certo perché siamo un paese cattolico o perché una condotta così oscena offende i perbenisti
ma unicamente perché il livello culturale degli italiani è così basso che altre strategie di attacco (la finanza, la mafia, la P2, le evasioni fiscali gigantesche) gli italiani non ci arrivano nemmeno a capirle, mentre uno che va letto con le puttane o travia le ragazzine lo capisce anche un analfabeta

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.09.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro diario...

Buongiorno.

La parola Nazione mi mette sempre in testa come una specie di brulichio ossessivo.

eppesuig otisopse (p.d.p) Commentatore certificato 07.09.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Silvio Berlusconi sospetta di avere dei problemi di cuore; per togliersi il pensiero decide di farsi vistare da un noto cardiologo. Alla fine della velocissima visita, da gentlemen quali sono, si salutano senza addentrarsi in particolari volgari quali il pagamento della parcella. Questa infatti arriva a casa Berlusconi per posta successivamente. Quando vede la ricevuta Berlusconi rimane sconcertato: ben 1.000 euro per una visita di 10 minuti. Mille euro sembrano un sacco di soldi anche per lui. Berlusconi compila diligentemente un assegno e lo invia al professore accompagnando la somma con queste poche righe:
"Egregio Professore, le rimetto in allegato un assegno di euro 1.000 a pagamento della sua parcella come da lei richiesto. Mi consenta però di farle notare da imprenditore quale sono che a mio avviso sono soldi rubati!"
La risposta del professore non si fa attendere:
"Pregiatissimo On. Berlusconi, accuso ricevuta del suo assegno di euro 1.000. Per quanto riguarda la provenienza della somma non si preoccupi: non mi interessa e comunque non ne farò parola con nessuno."

franco darin 07.09.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Sarei tra quelli che festeggiano,non si preoccupi Beppe,una meta alternativa a scelta tra isole Cayman e Tunisia non sono impossibili per il premier effettivamente in difficoltà,faccio parte della schiera delle pedate,intesa con l'affermazione dei processi verso costui.

Ritengo troppo ottimistica l'eventualità,veda bene tra le righe Grillo,l'arrocamento delle parti seppur siano considerabili a debolezza consistente,è in atto,la campagna mediatica della scuderia di famiglia ha rivolto l'attacco a Gianfranco Fini,ormai considerato una serpe in seno al Pdl.

Condito dall'epiteto del senatur che gli ha dato del matto,per le difese e il voto agli immigrati.

La sua dipartita,la sua fuga,la considero un'eventualità ancora remota,ma spero che abbia ragione il titolare del post.

Il Colle con tutta probabilità sarà la sua ultima impresa,nella quale a maggioranza il popolo sovrano s'inchina...questo si un particolare dove una minoranza del paese e buona parte del pianeta si chiedono come tutto ciò sia possibile.

Kenzo Freedom, Torino Commentatore certificato 07.09.09 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto su La7 la ricostruzione dei rapporti tra la carta stampata e terrorismo:
Piroso racconta "Walter Tobagi.Giornalista"-dedicato all'omicidio dell'inviato del Corriere della Sera avvenuta in una fredda mattina del maggio 1980.
Una drammatica vicenda del nostro passato, quella di un uomo linciato moralmente per le sue idee innovative sul sindacato dei giornalisti e giustiziato per la sua analisi impeccabile del terrorismo rosso negli anni di piombo.Una storia da ripercorrere in omaggio al vizio della memoria. Per non dimenticare.
Piroso ammette di avere il «vizio della memoria»: «È diventato un vizio - dice - da quando questo Paese preferisce vivere senza conoscere il suo passato». Così è nata questa sorta di trilogia: «Calabresi, Tortora e Tobagi sono tre casi di vittime di un linciaggio in vita, uomini rimasti soli, cui fu fatto il vuoto intorno. Storie emblematiche del clima d’intolleranza di quegli anni, che è importante non dimenticare perchè ci parla anche dell’oggi. Come diceva proprio Tobagi, «il giornalismo democratico non è soltanto quello che scrive ciò che pensiamo”».

Le innumerevoli "complicità" tra diversi settori dello Stato, le istituzioni e le corporazioni emergono in maniera vergognosa.
Mi ha colpito una frase citata da Piroso e riportata da un familiare vittima della strage di Bologna, ascoltata più volte da coloro che dovrebbero far LUCE sui mandanti, ma non la vogliono fare:
-E' BENE CHE LA VERITA' NON VENGA MAI A GALLA"

ed io aggiungerei:
-..."perchè se venisse a galla sarebbe solo e soltanto M.E.R.D.A. italiana"

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente del Consiglio a Canale 5: "Con la Chiesa ottimi rapporti"
"C'è una campagne eversiva, ma il popolo è dalla mia parte"
Berlusconi: "Stampa in pericolo?
Barzelletta dei cattocomunisti"
"La maggioranza degli italiani vorrebbe essere come me"

repubblica

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.09.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che la storia dell'influenza mortifera sia una balla delle farmaceutiche o no, purtroppo per me non conta, perché ho in casa una persona a forte rischio per patologie respiratorie e il vaccino, che si abono o no, lo devo avere
anche se dicono che ne muore più dove provano il vaccino che dove manca
La storia del poveretto pieno di malattie e grave già per conto suo che è stato il primo morto italiano che aveva "anche" questa influenza è stata vergognosa!!!!
prima l'hanno tirata in lungo, è morto, non è morto, sì è morto, no, non si sa, m nemmeno fosse il segreto di Lourdes, che informazione dle cavolo!
poi hanno spiattellato nome e cognome con tutte le patologie di cui soffriva
ma la privacy di un malato è andata a farsi friggere????? pure nome e cognome dovevano dire in televisione? Non si vergognano?
Infine ci propinano questo morto da mattina a sera e insieme ci ripetono di non fare allarmismi!?!? Sono scemi ?
Va bene che la tv è decaduta ma questa è diventata demenziale!! Una cosa da non tollerare!

Comunque oggi dicevano che sono arrivate in Italia 500.000 dosi di vaccino e che aspettano solo l'OKei dell'OMS per darle ai casi più a rischio
Stiamo assistendo ad una vergognosa pagliacciata peggio di quella dell'aviaria quando c'era Storace! Solo che ora un ministro della salute nemmeno ce l'abbiamo! B ha ritenuto inopportuno nominarlo! Si vede che pensava di abolire la sanità pubblica e passare alle assicurazioni private come in America! Se qualcuno continua a sostenerlo anche questo dovremo vedere!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 07.09.09 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Papa Ratzinger parla alla 58esima assemblea della Cei
"Vita, famiglia e povertà: sono le sfide per il Paese"
Benedetto XVI: "Provo gioia
per il nuovo clima politico"
"Lo Stato faccia di più per le scuole cattoliche". Il 6 incontra Berlusconi
Scuole cattoliche. ''In uno Stato democratico non sembra giustificarsi l'esclusione di un adeguato sostegno all'impegno delle istituzioni ecclesiastiche nel campo scolastico''. Per Benedetto XVI un tale supporto gioverebbe "alla qualita' dell'insegnamento". Per il pontefice, e' infatti ''legittimo domandarsi se non gioverebbe alla qualita' dell'insegnamento lo stimolante confronto tra centri formativi diversi suscitati, nel rispetto dei programmi ministeriali validi per tutti, da forze popolari multiple, preoccupate di interpretare le scelte educative delle singole famiglie''. ''Tutto - aggiunge - lascia pensare che un simile confronto non mancherebbe di produrre effetti benefici".
(La Repubblica 29/05/2008)

effetti benefici 07.09.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Nell' Opera da tre soldi , B. Brecht , dice del gangster Mackie Messer : ha il coltello, ma vedere non lo fa .
Dopo aver pisciato in culo a Feltri , Papi il Sodomita ha detto, la libertà di stampa e una favola catto-comunista .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.09.09 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,blogger tutti,
a me quello che fa più paura è il dopo Berlusca, a chi lasciare in mano questo paese, visto che solo poche persone hanno avuto il coraggio di votare per le liste civiche?
Il popolo italiano senza Mr. B. sembrerebbe come il corpo di un'anguilla senza testa, si muoverebbe freneticamente a scatti fino alla morte!
A chi voler lasciare questo paese?A D'Alema(siete matti?)?
A Bersani?A Bossi?A Tremorti?Ricordate in quali mani di personaggi siamo andati a finire dopo la prima Repubblica?
Al sol pensiero mi tremano i polsi!
Dobbiamo quanto prima uscire dal limbo delle liste civiche e costruire qualcosa dal basso che possa recuperar consensi a credibilità a livello nazionale.
Ebbene sì Beppe, ti toccherà di nuovo andare in giro a far comizi e ad invieire contro chi, forse per smarrimento, si sentisse ancora legato a questa sorta di ancien regim!
C'è bisogno di muoversi, ma prima di muoversi c'è bisogno di riflettere.
Dobbiamo uscire dalla realtà virtuale del Blog, altrimenti viviamo dentro un matrix.
BIsogna tornare tra le strade e urlare nelle orecchie dei sordi!!
Di sicuro ci sarà tanto da urlare.
Buon lunedì a tutti.
Amen

Cosimo Lazzàro 07.09.09 09:40| 
 |
Rispondi al commento


il nano verrà esiliato a Disneyland,con Biancaneve e i "7"

EdoHard Commentatore certificato 07.09.09 09:36| 
 |
Rispondi al commento

l`unione mafiosa banca governi sta vacillando.unione mafiosa da sempre solida e inattaccabile e presentataci ultimamente da tremonti come una novità,che le banche comandano quanto i governi.improvvisamente,tremonti scopre la propria impotenza,fatto per me inspiegabile,nei confronti delle banche.un governo deve chiedere il permesso a una banca per far si che l`elettore viva in una società civile e che si tuteli di lui.se 1+1=2,ma,speriamo=3

nespolo n. Commentatore certificato 07.09.09 09:31| 
 |
Rispondi al commento

forse dovremmo ringraziare vittorio feltri:feltri si stà rivelando come il vero cavallo di troia che potrebbe fare implodere il pdl:prima con la storia della prostata ha innescato la miccia dell'impotenza,poi con boffo è riuscito a mettere contro al fantino di arcore una buona parte dell'elettorato cattolico...ora se la stà prendendo con fini,e anche questo porterà a ulteriori divisioni nel bordello...berlusconi copre di soldi feltri,ma il mastino feltri ormai è nella foga del combattimento e non risponde più al padrone...forza feltri!!..ancora due o tre servizietti e ce lo levi dalle palle

franc .br 07.09.09 09:31| 
 |
Rispondi al commento

*
**
***

BEPPE URGE PRESA DI POSIZIONE PER DIFENDERE IL LAVORO DELLA GABANELLI E DEI SUOI COLLEGHI !

Bisogna cominciare a vincerla qualche battaglia, no ?

Secondo me ci sarebbe da sollecitare i famosi statisti del PD per vedere come reagiscono ...


ciao ciao

***
**
*

guido _guida, zena Commentatore certificato 07.09.09 09:29| 
 |
Rispondi al commento

...l'estate è agli sgoccioli ... si riparte con le cose di ogni giorno ... "ognuno a rincorrere i suoi guai, ognuno col suo viaggio, ognuno diverso, ognuno in fondo perso per i cazzi suoi" ...... saranno anche legami virtuali, ma non per questo non fanno la fine di quelli reali .. ci si conosce, ci si incontra ... si va d'accordo ... poi interviene qualcosa che tira fuori il peggio dalle persone .... e rimane solo quello, a coprire ciò che invece è stato il meglio ... ma ci si ricorda solo del peggio, perchè è il ricordo più fresco e che lascia il sospetto che il meglio non sia mai esistito, che era un qualcosa di camuffato, di non spontaneo ... mah ... si prosegue navigando a vista ... in fondo una trincea non è altro che una sepoltura non completata .... avanti Savoia!!!!!!

Una buonissima giornata!!

GERONIMO . Commentatore certificato 07.09.09 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi:libertà di stampa? Barzelletta cattocomunista

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Nessuna pietà per questo sacco di merda

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.09.09 09:27| 
 |
Rispondi al commento

La nostra è l'epoca in cui si fa volare qualche straccio e niente di più . Anche l'America di Obama ,dopo qualche pesante condanna , ha tirato i remi in barca e sono rispuntati i bonus miliardari e la voglia di stappare lo champagne e fare festa . Per Scimmione l'Africano è già pronto il lodo Violante-Bossi-Fini ,che recita: Gli ex primi ministri non si possono processare . Non resterà che il baluba di Feltri il Calunniatore ,in veste di 'fustigatore' del malcostume degli altri,naturalmente, a trombonarci sulla poca coerenza e la debolezza della democrazia , incapace di processare il ladrone corrotto di Arcore che fino a ieri glielo metteva in culo . Mentre qualche sua 'nipotina', con radici cristiane, siederà in parlamento per vantare le performance erotiche del nonno sodomizzatoresul Letto Grande di Putin .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 07.09.09 09:24| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI ALLA DOMUS ULTIMA
Sentire dire che politicamente parlando berlusconi è morto mi riempie il cuore ma temo che prima di mollare il vecchio le proverà tutte ma proprio tutte. I suoi deputati sanno che la fine del loro idolo significa anche la loro fine e allora forti della loro maggioranza temo che non lo lasceranno cadere. Noi sicuramente continueremo a non dargli respiro ma sarà lunga e dura. Forza grillo forza DiPietro forza travaglio

Gigi Zurlo Commentatore certificato 07.09.09 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Si Beppe, Lo scenario è questo ma....
Il problema è che Mussolini fu fatto arrestare dal Re e poi ripreso dai partigiani.
Oggi chi è il Re? Dove sono i partigiani? Chi, tra le tante, è la Petacci?

P.S. difendiamo la Gabanelli ed il suo Report

cometa rossa 07.09.09 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Non ho intenzione di salvare nessuno. Ho un senso di repulsione verso quello che è il mondo politico nel nostro paese. Per lo stato di regime che è cresciuto con il bene placido di tutti quelli che siedono su uno scranno dei palazzi romani. dal Quirinale a Montecitorio passando per palazzo Madama per finire poi con il vaticano. Non dimenticandoci del campidoglio. Ci sono in giro per l'Italia poi tante piccole teste d'asfalto che sono alla gestione dei municipi e fanno danni in maniera smisurata. Cerchiamo di fermarli per quanto ci è possibile. facciamo che l'informazione resti libera e onesta e no un mezzo controllato dal sistema che vuol far passare le notizie a loro gradite facendoci diventare dei veri coglioni. Quando torneremo alle urne elettorali riflettiamo per un minuto prima di apporre qualsiasi segno sulla scheda e se siamo contenti di avere perso il lavoro, la scuola,la sanità ,qualcuno purtroppo la vita perché non ce la faceva più a tirare avanti, e non abbiamo più un minimo di dignità continuiamo a votare per la banda bassotti e per il loro capo. Ma se abbiamo ancora un pò di amor proprio cambiamo la situazione e democraticamente, a calci in culo, mandiamoli a casa a fare le festine che vorranno a fare con i loro avvocati e giornalisti compiacenti tutti gli spettacoli indecorosi per i quali tutto il mondo ci deride. E se poi non è facile farli uscire di giro allora con calce e mattoni muriamo le porte e le finestre dei suddetti palazzi e teniamo dentro da renderli inoffensivi. Queste sono le soluzioni alternative, a quella di piazzale Loreto o di hammamet, che mi vengono in mente per una fine giusta per questo regime. E per il ripristino del decoro per il nostro paese. Meditiamo e non molliamo

Marco M. 07.09.09 09:11| 
 |
Rispondi al commento

O VI AVEVO AVVERTITO ATT. A FINI VUOLE IL SUO POSTO E IL SUO CULO. SI VESTE O TRAVESTE MA E SEMPRE UN .........

vito sgobio 07.09.09 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Se penso che al posto di Berlusconi potrebbero esserci Franceschini, Casini, Fini ....mi vengono i brividi.
Preferisco una presa per il culo diretta ad una indiretta.

nick name 07.09.09 09:10| 
 |
Rispondi al commento

A Giuseppe Martorana che trova disgustoso paragonare B a Mussolini, perché dopotutto non ha ammazzato nessuno

Sono così infuriata che devi ringraziare il cielo di non essermi di fronte
Ma non ti rendi conto che questo individuo ha portato al potere la mafia? Credi che la mafia non si sia macchiata di crimini sanguinosi? Ti ricordi o no di un Mangano pluriassassino che B ha indicato come eroe d'Italia perché "non aveva parlato"? Di cose credi che lo ringraziasse?
Ricordi o no che il massimo consigliere di B è un dell'Utri colluso con la mafia e condannato per questo a 9 anni di carcere?
Ricordi o no che tutto l'arricchimento di questo individuo è partito dal riciclaggio di denaro sporco del narcotraffico? Cosa credi significhi? Elemosine e opere di bene?
Lo sai quanti morti ammazzati ci sono dietro la criminalità organizzata che sorregge costui e gli fornisce un bacino elettorale? Ma non ricordi nemmeno che costui ha portato al potere o aiutato lo stragismo nero? Credi che non ci siano stati morti con l'Italicus, Ustica, la strage di Bologna, l'attentato dei georgofili, Borsellino, Falcone? Tutte mano