Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un prete sulla breccia dei marciapiedi e il cardinal Bertone



don Farinella e il calcio nelle palle a Berlusconi
(4:32)
don_Paolo_Farinella.jpg

Paolo Farinella è un prete che vive "sulla breccia dei marciapiedi". Ha scritto una lettera al cardinal Bertone, il primo ministro del Vaticano e forse prossimo Papa. Lo informa che una gran parte dei cattolici non dona più l' 8X1000 alla Chiesa per l'atteggiamento verso Berlusconi. Spiega che molti vescovi disapprovano e che potrebbe nascere un nuovo movimento dei credenti. Forse uno scisma, come ai tempi di Martin Lutero. Lo psiconano ha distrutto tutto quello che ha toccato. Lui è la merda nel ventilatore. Se fossi Bertone accenderei un cero fotovoltaico.

"Signor Cardinale Bertone,
apprendo dalla stampa che il giorno 7 ottobre 2009, memoria liturgica della Madonna del Rosario, lei ha intenzione di inaugurare la mostra dall’emblematico titolo: "Il potere e la grazia" con il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che non posso chiamare "onorevole" perché di "onorevole" nella sua vita pubblico-privata, nella sua politica e nel suo sistema di menzogne non vi è nulla. Se la notizia fosse vera, lei agli occhi della stragrande maggioranza della Chiesa italiana e del mondo si renderebbe complice e si assumerebbe la responsabilità di molti abbandoni "dalla" Chiesa da parte di credenti che sono stufi che la politica della diplomazia sovrasti e affossi la testimonianza limpida del Vangelo. Lei sicuramente sa, come lo sa ogni parroco che vive sulla breccia dei marciapiedi, che quest’anno vi è stata una emorragia nei confronti dell’8xmille che moltissimi cattolici, anche praticanti, hanno devoluto ad altre istituzioni pur di toglierlo alla Chiesa cattolica per le sue ingerenze e connivenze con un governo legittimo, ma ad altissimo tasso di illegalità e immoralità. Questo argomento credo che vi interessi non poco sia come Vaticano che come CEI.
Dopo tutto quello che è successo, le testimonianze, le registrazioni, le inchieste, lo spergiuro pubblico in televisione sulla testa dei suoi figli, gli immigrati morti in mare che il governo ha sulla coscienza; dopo la legge infame che dichiara "reato" lo "stato personale", cioè la condizione esistenziale di "immigrato" divenuto "clandestino" in forza della legge Bossi/Fini; dopo tutto questo lei non può far finta di nulla e farsi vedere in pubblico con Berlusconi o qualcuno dei suoi scherani.
Se parlate di morale pubblica e di etica politica, dovete essere coerenti con i vostri stessi principi che spesso esigete dagli altri che non hanno il potere immondo di Silvio Berlusconi, il quale si crede il Messia e "solutus omnibus legibus", visto che concepisce se stesso come sultano e l’Italia il suo sultanato personale. Egli pensa di potere comprare tutto: i tribunali, le sentenze, la compiacenza di prosseneti e lenoni che gli procurano donnine a pagamento per sollazzarlo con orge (e forse anche droga) di cui egli continua a vantarsi pubblicamente fino a dichiarare con spudoratezza che: "il popolo italiano vuole essere come lui". Crede di potere comprare anche il Vaticano, offrendo leggi e favori a richiesta. Valuti lei se le lenticchie fuori stagione valgano una Messa.
Lei deve sapere che serpeggia nella Chiesa uno scisma ormai non tanto sotterraneo che sta emergendo di giorno in giorno e bisogna stare attenti che non diventi movimento o peggio ancora separazione, anche perché molti vescovi stanno zitti, ma in cuor loro meditano e in privato imprecano. Non prenda a cuor leggero quello che le dico. Il mio vescovo, cardinale Angelo Bagnasco, e anche lei che mi ha conosciuto bene, sapete che non dico bugie e non parlo mai per sentito dire e di ogni mia affermazione o gesto mi assumo sempre la responsabilità pubblica.
Per una volta, come Segretario di Stato, sia prete, solo prete, intimamente prete e disdica ogni appuntamento con un trafficante senza morale e senza dignità che la sta usando solo per affermare che i suoi rapporti con il Vaticano e con il Papa "sono eccellenti".
Le accludo la "Lettera di ripudio" che ho inviato a Silvio Berlusconi, e che tante adesioni sta raccogliendo nel mondo credente e non credente. Se lei riabilita Berlusconi, come ha già fatto Gian Maria Vian, direttore dell’Osservatore Romano con l’intervista al Corriere della Sera, nella Chiesa di Dio lei perde il diritto di parlare di Vangelo, etica e moralità.
Se Berlusconi riesce a comprare anche il Vaticano con uno scambio di leggi, favori e denaro, sappia che non potrà mai comprare le nostre coscienze di credenti che ogni giorno pregano Dio per la salvezza della "povera Italia" e per la conversione delle gerarchie ecclesiastiche che spesso sono di scandalo e non di esempio al popolo dei battezzati.
Preoccupato e amareggiato, la saluto sinceramente." Paolo Farinella, prete

Lettera completa di don Farinella al cardinale Bertone

19 Set 2009, 15:38 | Scrivi | Commenti (1031) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Don Farinella, lui si che è un prete!

Marco M. 18.10.09 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, io a chi parla di astinenza e docce fredde darei poco credito. Il rapporto sessuale fà bene, lo dicono tutti i medici, fà bene al corpo e allo spirito, chi non ha rapporti sessuali in genere è una persona acida e frustrata, sinceramente il nostro Presidente del Consiglio è gia acido di suo, secondo me avrebbe bisogno di più sesso, non di meno sesso. Questa è la mia opinione personale. Il difetto di Berlusconi è la non reciprocità: dare la multa di 500 € a chi viene trovato per strada con una prostituta e lui andare con 30 alla volta. Speriamo che dopo questa avventura si converta al puttanesimo.
Buona giornata

Marco Colla 30.09.09 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Io, pur non esendo credente, per essere sicuro che il mio contributo non entri dalla finestra e vada a finire a chi non lo voglio assolutamente dare, dò volentieri l'8 per mille alle chiese evangeliche, molto più attente di questo Stato e della chiesa cattolica ai problemi sociali , forse perchè i pastori evangelici hanno famiglia, e non si vergognano di includere quali pastori, anche le donne. Alberto Ferrari

alberto ferrari 30.09.09 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Cari grilletti,
Vivo in Spagna da 8 anni ho moglie ed una figlia. Come in tutto il mondo anche qui c'é una crisi economica grande.
Quello che mi lascia atonito e meravigliato e tutto quello che dice la stampa ed i giornalisti sulla crisi spagnola e di come la stanno affrontando....raccontano un sacco di cazzate...
Vorrei nel mio piccolo dirvi un pó le misure, prese per il governo spagnolo, per frenar questa situazione, senza guardare colori o partiti:
vi elenco in seguito le misure:
1. Congelamento degli stipendi di tutti i deputati e senatori.
2. Aiuto a tutti i lavoratori licenziati de 420€ mensili.
3. Riduzione degli interessi sui vari mutui.
4. Finanziamenti di vari lavori di restauro a livello comunale di vari lavori publici.
5. Finanziamenti per tutti gli inmigrati che vogliono tornare a casa a causa della perdita del posto di lavoro.
6. Piú tasse per gli industriali e la gente di reddito alto.
ect. ect. ect.
quello che voglio farvi notare che i politici spagnoli lavorano per la gente di ceto medio basso e no per gli imprenditori, peró la gente di ceto medio basso gli va a rompere la testa se i politici nn lavorano per loro, e visto che la maggioranza e quasi sempre il ceto medio basso, i politici spagnoli devono accontentarli.
E molto strana la situazione italiana. Riesci a capirla solo quando esci fuori dall'italia.
Programmi di governo che se uno li leggi nn ci capisce niente.
Programmi televisivi che vanno in onda da quasi 10 anni, ed i coglioni degli italiani che continuamo ad accettarli perche nessuno li vede pero l'audienza e la massima.
Nella stessa maniera che nessuno vota Berlusconi pero questa persona prende la maggioranza dei voti.
E difficile capire tante cose della societá italiana ma piú difficile e spiegarla al resto d'europa.
Mi trovo in situazioni che molte volte mi vergogno di essere italiano.
Credo che per cambiare il sistema, visto che il sistema siamo noi, dovremmo cambiare noi, la nostra forma di pensare e di reaggire.

stefano zaminga 25.09.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

caro sig. prete, ma lei dov'era quando la chiesa era pappa e ciccia con andreotti, forlani, gava, pomicino, DE MITA??? (perche' nessuno parla mai di de mita)? la genta diserta la messa e l8x1000 perche' la chiesa condanna i separati ed i divorziati e spesso gestisce male i soldi dando idea di sprecarli.
L'idea che berlusconi sia l'origine di tutti i mali e' la stupidaggine che spinge la gente a non votare per la sinistra. Bisogna opporre programmi.

Alfredo truono 25.09.09 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Dove era il Sig.r prete quando la chiese era c***o e camicia con la dc di andreotti, gava, pomicino??
a chi scrisse le sue lettere. I cattolici non versano piu' l8x1000 perche' la chiesa condanna i divorziati e non sempre garantisce il corretto utilizzo dei fondi.
Berlusconi origine di ogni male e' un delirio adolescenziale che fa perdere la sx

Colonnese GAetano 25.09.09 10:08| 
 |
Rispondi al commento

sapete che Berlusconi si è candidato per il premio Nobel per la pace 2010?

http://silvioperilnobel.sitonline.it/


aiuto

valentina trabalza 24.09.09 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra proprio esagerato sto Farinella, probabilmente vede in Berlusoni il diavoletto, cavolacci, impari lui dal vangelo, non giudichi cosi carico d'odio. Ma si ricorda che il Papa Wojtila ando' a colloquio con il suo attentatore Ali' Agca, e lo perdono' ?
Mi congratulo per la sua opera di volontariato in strada, ce ne fossero come lui.

dela dellla 23.09.09 16:23| 
 |
Rispondi al commento

don paolo 6 un grande,una volta quelli come te si trovavano in ogni oratorio,purtroppo adesso e un po diversa la cosa,grazie sono quelli come te che mantengono quel poco di fede che e rimasta al popolo italiano ancora viva grazie di cuore una pecorella smarrita tanto tempo fa.

andy ameglio 22.09.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro don ...
Ma Gesù non stava in mezzo ai ladroni ai poveri agli adulteri alle donnaccie (maria mad.) la 'feccia' del popolo?? A me non piace Berlusconi, ma sento nelle sue parole piu 'odio' che misericordia e le ricordo che nella chiesa ci sono piu ombre che anime limpide.
Perchè questo fervore non con una lettera ai mons. dell america latina dove i preti pedofili stanno infangando il nome di dio???
Perchè non una lettera a radio vaticana che con le sue onde mette a rschio la salute di famiglie che abitano vicino???
Perchè non una lettera allo IOR che amministra somme di denaro allusive con la politica???
Perchè non una lettera a Berlusconi quando VI ha tolto l' ici???
...smetto perchè la fede è in ognuno di noi e la romana chiesa se nè stà allontanando!
Cordiali saluti

Filippo P 22.09.09 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come è noto, praticamente proverbiale, Re Mida trasformava in oro tutto quello che toccava. In Italia abbiamo un individuo che crede di essere la diretta reincarnazione del proverbiale re e che crede di poter toccare qualsiasi cosa con le sue mani piene di soldi e trasformarla.
Andiamo a vedere se è veramente così.
Berlusconi è il padrone di Mondadori, e il controllore di tante altre case editrici tra le quali Einaudi: possiamo dire che è uno dei maggiori editori in Italia. Qual è lo stato della nostra letteratura? Mai così in basso. Qual è l'andamento della nostra letteratura da venti anni a questa parte? Sta sprofondando.
Berlusconi detiene o controlla giornali e televisioni. Qual è lo stato del nostro giornalismo? E' classificato tra il lecchinaggio e il ricettacolo per raccomandati.
Berlusconi è il presidente del consiglio. In che stato versano la nostra politica e il nostro Stato? No comment.
Infine, ma solo per questioni di tempo, Berlusconi è il padrone del Milan. A che livello è la cosa più importante del nostro paese, cioè il calcio? Non male, a livello oratoriale.
In conclusione. Perché non cominciamo ad ammettere che qualsiasi cosa che tocca il Re Mida al contrario viene inevitabilmente smerdata?
www.emilianosabadello.com

Emiliano Sabadello Commentatore certificato 22.09.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento

**

CON UN PRETE COSI' MI VIENE VOGLIA DI CONVERTIRMI.

Francisco C., Milano Commentatore certificato 22.09.09 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Però basta con sta storia!
Ma come potete meravigliarvi della chiesa cattolica?
COPRE I PEDOFILI!
E voi pretendete che si indigni di fronte ad un semplice puttaniere?!

Paolo Bologna Commentatore certificato 21.09.09 19:13| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE UN PRETE CHE STA DALLA PARTE DELLA GENTE. sE FOSSERO TUTTI COSì RITORNEREI VOLENTIERI VERSO LA CHIESA CHE NON HA FATTO ALTRO CHE DELUDERMI IN TUTTI QUESTI ANNI.

delia sanni 21.09.09 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Non so chi mi irrita di piu`: Berlusconi l'arrogante e avido despota, Bertone il viscido connivente, o il moralista prete di provincia discepolo come tutti del dio denaro (l'otto per mille sembra essere la sua vera preoccupazione)
Ricordate! "Non esisto POTERI BUONI". Chi agisce pensando di servire una causa piu` alta di se stesso (stato, dio, religione o qualsivoglia altra sovrastruttura architettata dall'uomo per asogettare l'altro) finisce inevitabilmente per servire solo il proprio tornaconto fornendo allo stesso tempo a se stesso il necessario alibi per vivere in pace con la propria coscienza.

Alessandro Serfin 21.09.09 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna spiegare bene a tutti i cattolici onesti intellettualmente e disgustati dall'attuale maggioranza di governo e dalle lotte intestine in Vaticano qual è il meccanismo dell'OTTO PER MILLE.
Funziona così: I soldi di coloro che esprimono un'opzione (per lo stato, la chiesa cattolica, il sinodo valdese,ecc) vanno ovviamente a queste. Attenzione adesso.
I soldi di coloro che non esprimono nessuna preferenza (cioè non firmano per nessuno) vengono distribuiti lo stesso, in misura proporzionale alle opzioni espresse. Ciò significa che, pur non esprimendo nessuna opzione, i nostri soldi vanno lo stesso, in maggior misura, alla chiesa cattolica perchè rispetto alle altre destinazioni risulta la più gettonata. Con questo meccanismo perverso la chiesa cattolica riesce a prendere 300 milioni di euro da quelli che glieli volevano dare, ma ben 700 milioni di euro dai cittadini che non esprimono nessuma opzione!!! DIFFONDETE!!!

enrico s. 21.09.09 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Da quest'anno non devolverò più l'8 per mille alla Chiesa Cattolica.

Francesco C., Varese Commentatore certificato 21.09.09 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Di Berlusconi, sin dal primo momento in cui in lui mi son imbattuto, ho avuto - e con me milioni di altre persone, certo - la tristissima coscienza del danno che dalla sua presenza politica sarebbe derivato al Paese. Se immediatamente ho inteso di quale tipo di interessi quel signore fosse portatore (e a quali scaltri ed egoisti individui egli sarebbe piaciuto), ancor oggi non comprendo come gente povera d'ogni bene - ma un tempo non priva di intelligenza e comunissimo buon senso - abbia potuto farsi convincere dalle ragioni di un siffatto personaggio. In particolare, non riesco proprio a trovar giustificazioni per chi, sentendo quel signore giurare sulla testa dei figli d'essere un onest'uomo, non abbia (almeno in quel momento, caspita !!!) avuto un dubbio, un minimo sussulto di intelligente dignità, circa le di lui qualità. Non riesco proprio a digerire che -non essendo concesso proprio a nessuno di ritenersi "puro siccome un angelo"- quella brava gente non abbia almeno da quel stupefacentissimo "giuramento" tratte ragioni di conoscenza di qual tipo di signore fosse quello a cui avevano dissennatamente consegnato cuore e cervello ! Nell'occasione - poi riverificatasi - del detto giuramento so di aver detto a qualcuno le semi testuali parole:" Se mi azzardassi a tirar in ballo i miei figli in quel modo mia moglie mi scaraventerebbe fuori dalla finestra".

eugenio b., genova Commentatore certificato 21.09.09 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro il mio Beppe,
uno scisma nella chiesa cattolica italiana non ci credo manco se lo vedo con i miei occhi. E su quali basi poi? Per la collaborazione con il governo italiano turpe ed amorale? Il vaticano ha cercato sempre un modus vivendi con tutti i regimi che non ne volevano l'estinzione,compresi fascismo e nazismo;ha sempre riassorbito i movimenti di dissenso interno,tranne qualche eccezione (movimento protestante) collegata a questioni politiche più che ad un ritorno alla mitica purezza evangelica.
I berlusconi passano,il vaticano rimane .
Saluti

gianni fiorani, Brescia Commentatore certificato 21.09.09 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Cos´altro aggiungere al bravo prete di strada , se non un´unico commento:
RESPECT!

paolo moretti, roma Commentatore certificato 21.09.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
condivido a pieno questa lettera.Grazie
Antonella Monetti

antonella monetti monetti, Torino Commentatore certificato 21.09.09 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Cosa c'è di onorevole in una organizzazione che plagia le masse con una sciocchezza come l' esistenza di dio. Cosa c'è di onorevole in quella stessa organizzazione, che fa proseliti solo tra le popolazioni depresse o tra i soggetti più vulnerabili? Cosa c'è stato di onorevole nel gesto del vaticano, quando organizzò la fuga dei gerarchi nazisti, che scapparono in America Latina, organizzando poi golpe (pagati dalla P2) che destituirono i legittimi governi ed imposero giunte fasciste? Cosa c'è di onorevole nella chiesa cattolica e in tutte le religioni? Saluti

ivan IV Commentatore certificato 21.09.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Se Prodi, che per quanto possa non piacere, è l' unico ad aver sconfitto brogliusconi e sarà l' unico ancora per decenni, ed è caduto per vari motivi, non ultimo la feroce campagna ostile fattagli da Grillo, cosa vuole oggi il comico genovese, quando critica l'attuale governo ed il suo indecente capo, se l' unica alternativa vera (si astengano gli imbecilli) l' ha osteggiata proprio lui? Maledettissimo Grillo, cosa cazzo vuoi dire con le tue assurde critiche?????

Fare televisione costa carissimo. Per questo, nel mondo civile, le televisioni sono pubbliche e di Stato. E quando sono private, o fanno schifo perchè troppo commerciali, oppure fanno schifo perchè di propaganda. In Italia ne abbiamo una troppo commerciale, che fa propaganda al padrone unico, ma riesce lo stesso a piacere alla maggioranza degli italiani. Ergo; Gli italiani fanno schifo

Milano per essere "sufficientemente" Expo sta per essere sommersa dal cemento, ad opera di quella compagine contro la quale si candidavano i volti della sinistra, contro cui Grillo s'era ferocemente scagliato, in campagna elettorale (già, sempre più feroce verso la sinistra che verso la destra brogliusconiana....). Oggi, come da 15 anni, questo consorzio di bastardi governa la città e la sta inondando di cemento. In Democrazia chi governa lo fa grazie al voto della maggioranza della cittadinanza, o all' astensione degli astenuti. Quindi io dovrei nn lamentarmi e accettare il responso delle urne e Grillo stare certamente zitto!!!! Saluti

ivan IV Commentatore certificato 21.09.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento

IO L'HO FATTO!
Stampiamo la lettera di don farinella,mattiamo il nostro nome al posto del suo in fondo nella parte del ripudio,inseriamola in una busta,spendiamo 0,60 cents di francobollo e spediamola a s. berlusconi, palazzo chigi 00100 Roma;servira' a niente se non alla nostra coscienza.... ogni 20 del mese faremo qst operazione fino a che non se ne sara' andato.
http://www.facebook.com/group.php?gid=125572698637

Alessandro Longoni, Cremella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Tremendo.leggo della notizia di quell'uomo suicidatosi perche ha perso il posto di lavoro.Io in questi due mesi ho pensato tante volte al suicidio perche di anni ne ho 52 ed il mio posto di lavoro lo hanno venduto(al termovalorizzatore di Acerra)in cambio di qualche voto di qui a pochi mesi.Ma Dio ,quello vero ,non quello di questi vescovacci accomodanti,mi ha dato la forza prima per combattere e poi la forza per ripartire.Vado all'estero per lavoro,se tutto va bene chiederò di restarci,non mi ritrovo piu in questo paese così come e ridotto.Dare ad un ignorante, imbecille xenofobo 12.000 euro al mese mentre un laureato si toglie la vita per aver perso un lavoro da 1000 euro al mese.Signore Dio abbi veramente pieta di quest'uomo che spinto dalla disperazione e incorso in un peccato grave,allora perche non mandi sulla terra,in questo paese una schiera di angeli e le sette piaghe d'Egitto cosi da fare veramente pulizia di questo immondezzaio in cui siamo costretti a vivere?La cosa grave e che la maggioranza del popolo sembra appoggiare questa classe politica anche se combinata in una brodaglia improbabile fatta da schieramenti opposti (ma solo sulla carta)e che convivono in simbiosi in un mostro chiamato casa delle libertà.Liberta di fare tutto quello che una nazione,una societa civile non dovrebbe permettere e che calpesta continuamente gli onesti e i diritti umani.Basta Basta BASTA.......................

Francesco L'Aprea 21.09.09 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto la lettera di Padre Farinelli e sono rimasto a bocca aperta. Come si puo' non condividere al 100% cio che dice? Merita un applauso. Ce ne fossero di persone così.

Stefano Collini 21.09.09 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo don, mi permetto da cattolico di dissentire ASSOLUTAMENTE da questa sua lettera.
Vogliamo cacciare Berlusconi? Benissimo, io sono dalla sua parte.
E poi?
E poi qualcuno dovra' pur governare questa Italia giusto? Benissimo, chi puo' farlo? Prodi o i suoi amici? Va bene? Allora dobbiamo scegliere noi cattolici (ahime') tra un puttaniere e una governo di gente a modo che a puttane non ci va (forse) mai ma che poi mette alla Sanita' la Turco che in barba ad un referendum rimette in gioco le staminali embrionali.. O un governo che si batte per distruggere la famiglia? Lei caro don si e' scordato la serie di proposte sui pacs che poi sono diventati dico etc etc?
O dobbiamo scegliere un governo che plaude ad una legge (la 194) che non e' altro che un assassinio di stato?
Piangiamo (giustamente) i nostri militari uccisi, ma in Italia durante i funerali di questi eroi, ce ne sono altrettanti che muoiono uccisi in grembo dalla propria madre...
E noi dovremmo votare chi plaude a questi omicidi solo per far fuori un puttaniere?
Per carita', caro don, lavoriamo perche' ci sia un ricambio a berlusconi, ma facciamolo DENTRO quella parte che ha ideali cattolici, che rispetta la vita, la famiglia...
Creiamo un movimento di cattolici che sia capace di proporre una leadership ALTERNATIVA a Berlusconi, ma non eliminiamo Berlusconi senza alternativa.
Meglio un puttaniere che leggi assassine.
Il lavoro inizia uscendo dalle sacrestie per proporre Cristo come modello di vita, non una roba astratta da 4 genuflessioni in Chiesa.
Se noi cattolici facciamo questo con amore e lo facciamo anche in politica ci sara' certo la possibilita' di una leadership alternativa a Berlusconi.

Tino Airaghi 21.09.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ce ne sono tanti che non danno l'8x1000 a causa di preti coglioni come questo

luca rossi 21.09.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Leggere il pensiero di Paolo Farinella, mi fa ricredere sulla religione, allora esistono i veri preti, che mettono in atto i dettami dei Vangeli e non solo preti ipocriti ed opportunisti. Il popolo, come afferma Farinella, sta effettivamente allontanandosi dalla chiesa, e questo perche' vede che i suoi rappresentanti guardano agli interessi della Curia e barattano, per qualche legge, l'etica e la morale scritta nel Vangelo. La Chiesa, non puo' appoggiare Berlusconi per tanti motivi: e' un bugiardo, (quindi non e' un cattolico), tutto cio' che fa lo fa solamente per i propri interessi,(quindi non e' un cattolico), e' un pluri divorziato, (quindi non e' un cattolico), frequenta minorenni e prostitute, (quindi non e' un cattolico), organizza festini nelle sedi istituzionali Italiane nei momenti in cui dovrebbe essere piu' presente come Presidente del Consiglio, ecc.
Per quanto detto, se la Chiesa non prende seriamene le distanze con questo personaggio si ritrovera' con un numero di fedeli sempre piu' esiguo e con sempre meno 8 per mille.

giorgio fedele 21.09.09 08:44| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO BLOG
OGGI MI SENTO .... BOH! STRANA! QUESTA LETTERA IO NON L'AVEVO LETTA, E' COME CADERE DALLE NUVOLE,PER ME... UN PRETE CHE HA ESPRESSO TUTTO CIò CHE PENSO, TUTTO CIò CHE E' VERO MA CHE NESSUNO, FIN ORA, HA AVUTO LE PALLE DI DIRE DIRETTAMENTE A LUI... AL SOVRANO INCONTRASTATO E INCONTRASTABILE, AL NUOVO MESSIA, ALL'ONNIPOTENTE... SONO SODDISFATTA, ANCHE SE SONO ANCHE SICURA DEL FATTO CHE NON FARA' ALCUNO SCANDALO O SCALPORE QUESTA LETTERA, POICHE' NON NE PARLA NESSUNO, MA SULLA RETE C'E' MOVIMENTO, SI AVVERTE UN MOVIMENTO VERO, REALE CHE NON E' PIU' IL SOLO BATTERE FORTE SULLA TASTIERA... MA STA DIVENTANDO UNA RIVOLUZIONE, PER ORA, SILENZIOSA... MA REALE.
DICO GRAZIE A DON FARINELLA, DICO GRAZIE AL SUO CORAGGIO MA, SOPRATTUTTO, ALLE SUE VERITA' NON MEGLIO SPIEGABILI.
E' COMINCIATA? CI SIAMO? SIAMO TUTTI UNITI?... E ALLORA FORZA, MUOVIAMO LE CHIAPPE E MANIFESTARE...MANIFESTARE...MANIFESTARE!!!!!!!!!
CIAO BLOG
E PACE A TUTTI

alessandra io, roma Commentatore certificato 21.09.09 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Non lo sa don farinelli che la superbia e' un peccato capitale?Come puo' essere cosi' superbo da dire ad un Vescovo che certamente ne sa piu' di lei con chi deve comparire in pubblico e con chi no?Stai a vedere che adesso ogni prelato prima di fare un'apparizione pubblica deve chiedere il suo permesso:si vergogni don farinelli e si tolga l'abito talare di cui non e' degno

Elisa M. Commentatore certificato 21.09.09 04:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se un prete si permette di scrivere un simile
elenco di sciocchezze,fanno bene coloro che non danno piu' l'8 per mille alla chiesa.I preti non
devono fare politica,non devono diffamare e non devono insultare,devono solo diffondere il Verbo

Elisa M. Commentatore certificato 21.09.09 03:32| 
 |
Rispondi al commento

Ci voleva un prete di "campagna" a dare lezioni ai vertici ecclesiastici? magari ci fossero più preti come don Farinella.E' vero che il cambiamento piu sano viene dal basso e credo che l'inziativa di don Farinella sia solo l'inizio del cambiamento che questo paese ha bisogno. In qualsiasi altro paese occidentale democratico, un capo del governo coinvolto in scandali sessuali, corruzioni e conflitti di interessi, si sarebbe già dimesso in 4 e 4 8.
.......IN UN PAESE NORMALE E DEMOCRATICO.

Max Pride 21.09.09 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Piano piano stanno uscendo tutti allo scoperto.......bisogna mandarne una copia al PAPA!!

Ciro D., Faenza Commentatore certificato 21.09.09 01:22| 
 |
Rispondi al commento

"generazione 500 euro al mese."

...magari...
chi le ha mai viste...

Winston Wolf, Los Angeles Commentatore certificato 21.09.09 01:08| 
 |
Rispondi al commento

Grande Farinella....un prete con i controc...i!
Io ti appoggio!!!! Grande!!!!

Anna Molteni, Cantù, Como Commentatore certificato 21.09.09 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Sono un laico convinto, non sono cattolico, nè appartengo ad altre confessioni, non per questo manco di un personale senso religioso.
Mi fa indignare che tra tanti intellettuali che si professano laici e che avrebbero una discreta risonanza mediatica nessuno abbia scritto nemmeno un decimo delle cose che ha scritto questo coraggioso prete di Genova (sarà il contagio con De Andrè, Beppe e altri genovesi birichini?), cose che penso anch'io da molto tempo e con me molti miei amici e conoscenti, tutti gente comune senza alcuna possibilità di far sentire la nostra voce al di fuori della famiglia e del ristretto giro di conoscenze. Mi manca molto il Pasolini di "io so", mi manca Biagi, ma possibile che non ci sia più nessun intellettuale nazionale che si incarichi di far risuonare la voce della parte sana del popolo italiano e si debba aspettare che lo faccia un prete cattolico?
Chiedo a Beppe Grillo che questa lettera di don Farinella sia inviata ai massimi esponenti dell'Unione Europea, e in particolare ai presidenti di quelle commissioni che il nostro premier "pro tempore" vorrebbe "bloccare" per ritorsione, oltre ache ai principali giornali della stampa estera perchè si rendano conto che in Italia c'è ancora qualcuno che ragiona con la sua testa e non siamo tutti lobotomizzati.
Ringrazio Beppe per averla rimbalzata sul suo Blog.
Pier Prospero

PIER PROSPERO 20.09.09 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe utile forse informare anche il cardinal Bertone che in tanti, molti davvero, siamo pronti all'atto estremo di "sbattezzarci" proprio per non essere complici indiretti di una chiesa cattolica che è l'esatta negazione del messaggio cristiano! Forse perdere soldi e clienti per i bottegai del Vaticano è più grave che lasciar marcire l'etica cristiana dell'amore per il prossimo e per la giustizia.

Mario Bonica

Mario Bonica Commentatore certificato 20.09.09 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma da quanto tempo tenevamo in naftalina questo Angelo Vendicatore.?? - Questo Savonarola (la parte migliore) del 21° Secolo.?? - Questo fustigatore delle coscienze.?? (per quelli che una coscienza la posseggono.Per tutti gli altri possiamo solo attendere l'intervento di DIO.!)
San Francesco diceva:
O Signore, dammi la Serenità
di accettare ciò che non può essere cambiato.
Il Coraggio di cambiare ciò che deve essere cambiato.
La Saggezza di distinguere l'una cosa dall'altra.
Ecco un sano esempio "francescano"
--- Che ben vengano i Savonarola se ci evitano l'arrivo dei Masaniello. ---

michele p., battipaglia Commentatore certificato 20.09.09 23:16| 
 |
Rispondi al commento

P-E-R-F-E-T-T-O !

Gabriele Farre 20.09.09 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Concordo e condivido la lettera di Don Farinella. Sono agnosta e non riconosco il potere della chiesa , ma di preti come don Farinella c'è n'è bisogno.

stefano perini 20.09.09 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Gesù,Maometto,ecc. ecc. quale Dio e quali religioni possono definirsi di esempio proffessando i loro dogmi e creando spesso dolore?Ricordate questo nessun messia è venuto per creare dolore,guardiamoci bene tutti la coscienza a cominciare dal Vaticano e ogni giorno che ci svegliamo chiediamoci vogliamo creare dolore oggi?C'è una moltitudine innarrestabile di persone che si stà interrogando su molte cose,vi prego allora vi prego veramente riferito a tutte le religioni nessuna esclusa date l'esempio vero di quello in cui credete e predicate,prima che questa moltitudine passi dalle interrogazioni ai fatti,perchè questi fatti sarebbero solo l'evoluzione del vostro scarso esempio,mi vengono in mente queste frasi di Gesù :Chi non è contro di noi è con noi : Non si fà del tempio di Dio un mercato.Cari religiosi avete una bella sfida da affontare,non perdete tempo vi prego perchè il tempo stringe,vi auguro con cuore veramente di farcela per il rispetto al vostro Dio a voi stessi e noi tutti,grazie.

marco maccis 20.09.09 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei esprimere il più totale disaccordo con i contenuti del post di Mons. Farinella. Ancora una volta, purtroppo, questo blog rivela la totale mancanza di contributi costruttivi circa l'affermazione di un mondo più sostenibile ed etico. Non credo che con Beppe premier e mons.Farinella papa, ancorchè politicizzato, la nostra società cambierebbe. Il vuoto di ideali e principi etici che oggi esprime la politica tutta, credo sia infatti effetto e non causa di una società corrotta e meschina dal basso. E che dal basso dovrebbe esprimere il cambiamento, criticando in maniera costruttiva. La prima osservazione, da umilissimo cristiano, è che un calcio nelle palle non lo si dà a nessuno, poichè non serve. Anche chi ritenesse che le Sacre Scritture non siano opera di un Divino Artefice, dorebbe tenere certamente conto che si tratta di opere basate sull'esperienza di decine di generazioni certamente più avvedute della nostra. Nessuna società corrotta è sopravvissuta all'immoralità, se proprio non si crede agli strali divini, si consideri la storia. Un buon cristiano dovrebbe avere misericordia e pietà dell mseria morale che porta terrore e paura all'empio, perquanto ricco!(monsignore, la prego, consulti, Daniele, 5, e si rallegri della sua integrità)Quanto alle minacce di scisma, di abbandono dell'8 per mille, vi sono tanti modi per esprimere in silenzio solidarietà e beneficenza, da augurarsi che anche Beppe destini il 24 per mille in cause giuste, e sarebbero tanti soldi. Guai a voi, scribi e farisei ipocriti(Matteo,23 leggetelo tutti, vi farà bene). Il guaio nella nostra società è che si punta il dito facilmente, ma ciascuno,nel suo piccolo, cura soltantoil proprio orticello, fregandosene degli altri e dell'etica. Il direttore di giornale grida all'attentato alla libertà di stampa e assume solo cognomi noti, il paziente sgrida il medico venale e gli chiede di saltare la lista d'attesa e l studente critica il barone e si fa raccomandare...scagliamo la prima pietra?

giancarlo boenzi, napoli Commentatore certificato 20.09.09 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente un prete che parla come un prete deve parlare. Siamo stanchi di una Chiesa che pensa solo al proprio tornaconto, una Chiesa rivolta ai potenti di turno, che ha perduto il senso della sua missione. Una Chiesa così a chi serve? Perciò approvo la lettera che don Paolo Farinella ha indirizzato al cardinale Bertone. Sono una di quelli che non darà il proprio 8 per mille a questa Chiesa.

Giuseppe Ledda 20.09.09 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Venite gente vuota, facciamola finita, voi preti che vendete a tutti un' altra vita;
se c'è, come voi dite, un Dio nell' infinito, guardatevi nel cuore, l' avete già tradito
e voi materialisti, col vostro chiodo fisso, che Dio è morto e l' uomo è solo in questo abisso,
le verità cercate per terra, da maiali, tenetevi le ghiande, lasciatemi le ali;
tornate a casa nani, levatevi davanti, per la mia rabbia enorme mi servono giganti.
Ai dogmi e ai pregiudizi da sempre non abbocco e al fin della licenza io non perdono e tocco,
io non perdono, non perdono e tocco!
F.Guccini "Cyrano" sarà... mà ???

bafio arlunf 20.09.09 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Mia nonna mi diceva:fai quello che prete dice,ma non quello che prete fa'......

Gino U., Foligno Commentatore certificato 20.09.09 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che al Card. Bertone (e noi genovesi lo conosciamo bene) della morale non gliene frega una emerita mazza.
E' un prete "manager", preferisce le merde d'uomo che possono portare qualche vantaggio e qualche interesse alle persone normali e senza potere!
Rassegnamoci a vedere queste due personalità oscene e senza ritegno, sorridere tutti contenti insieme davanti alle TV!

franco a., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La CEI ed i suoi rappresentanti in parlamento sono e saranno sempre schierati con l'attuale presidente del consiglio per non perdere GLI ENORMI FINANZIAMENTI alle strutture cattoliche, in primis le scuole, e soprattutto per non “ostacolare” l’approvazione in parlamento del DDL.953 Aprea di cui gli ultimi sciagurati tagli alla scuola statale ne sono il preludio, tagli che hanno ROVINATO MIGLIAIA DI FAMIGLIE DI PRECARI e NESSUNO DEI VESCOVI ITALIANI, NESSUNO DI LORO ha mostrato solidarietà per questa gente, colpevole solo di aver lavorato onestamente per DECENNI. La CEI e tutto il mondo cattolico si sono resi complici e quindi responsabili del più grande licenziamento di massa nella storia della nostra repubblica: circa 17000 precari in mezzo ad una strada solo per poter dirottare fondi a tutti coloro che metteranno le mani sulle future "fondazioni" in cui verrano trasformate TUTTE LE NOSTRE SCUOLE STATALI!! (vedi ddl.953\08) rette non più da consigli di istituto ma DA CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE APERTI A SOGGETTI ESTERNI!! (“sponsor”, associazioni etiche, morali, no profit ecc.)
Ci sono stati precari, uno con tre bambini, a Palermo in sciopero della fame a cui il presidente della Regione Sicilia Lombardo, cattolicissimo e soprattutto medico, non ha concesso un colloquio fino a quando (dopo tredici giorni, allo stremo) la stampa non ha cominciato a dare QUALCHE NOTIZIA!! VERGOGNA!!
Io sono un precario dal 1989, 51 anni di cui gli ultimi 13 regolarmente assunto ogni settembre e licenziato a giugno o ad agosto per TUTTI QUESTI LUNGHI ANNI!!

TUTTI VOGLIONO USARE QUESTA CRISI PER PORTARE A TERMINE LA PIU’ APPETITOSA DELLE PRIVATIZZAZIONI ITALIANE E “ALL’ITALIANA”: METTERE LA MANI SULLE RISORSE DELLA SCUOLA STATALE.

roberto incazzato (robjoe) Commentatore certificato 20.09.09 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Grande don Farinella!!! Che razza di chiesa è questa che sgrida quei pochi africani che usano il profilattico per difendersi dall'Aids e fa passare sotto silenzio il comportamento di un miliardario che si fa pagare le prostitute dagli altri? Viva Lutero!!!!

teresa pagani 20.09.09 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se tutti i preti fossero come Lei, io non mi sentirei lontano miliardi di anni luce dalla chiesa cattolica.

Mario Lissia 20.09.09 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Al mattino quando mi sveglio mi dò un pizzicotto e mi dico:
NON è UN INCUBO,è PROPRIO VERO.. SIAMO GOVERNATI DA UNA BANDA DI PAGLIACCI,LO PSICONANO IN TESTA....

siamo,noi italini lo zimbello di tutto il mondo...

non mi ritengo un elitario di sinistra come afferma il" nano secondo"...non sono mai stato comunista,ma penso di avere un cervello che mi permette di scegliere giudicare....

PER ME IL MARCIO NON è SOLO IN BERLUSCA E NELLA BANDA BASSOTTI...
MARCIUME,ANCHE PIù DI LUI, è L'ELETTORATO CHE LO VOTA E TUTTI GLI ITALIANI CHE SI DICHIARANO A LUI FAVOREVOLI E, DI CONSEGUENZA,FAVOREVOLI ALLE SUE MALEFATTE...

ha ragione sua moglie...è ammalato....ma come fanno a non capirlo i suoi ammiratori???

e come si può permettere che dia un tale cattivo esempio ai giovani?

BISOGNA CHE SE NE VADA....A COSTO DI FARE UNA RIVOLUZIONE....

franco filippini 20.09.09 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per i politici siamo pecoroni da voto
per la chiesa pecorelle da 8x100
.....se non ci si sveglia prima di pasqua......................

Anib Rome, Rome Commentatore certificato 20.09.09 17:31| 
 |
Rispondi al commento

10 100 1000 ...tanti, tantissimi Don Farinella!!!

Vincent C. Commentatore certificato 20.09.09 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema urgente:

http://www.stampalibera.com/?p=4737

http://www.stampalibera.com/?p=5497

Caro Beppe, in questo preciso momento è molto molto molto più urgente, importante, necessario, informare su questo argomento che su qualsiasi altra cosa.

-un biologo-

Marco Canavese, Prarostino (TO) Commentatore certificato 20.09.09 16:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=uUD--tSQZIU&feature=channel


Torri gemelle, l'ottavo anniversario
WWWWWWWWWWW

Otto anni e non si sà nulla di vero!!!!!!!!!!!!

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dalla lettera di ripudio di don Farinella
"Quando la sua maggioranza si sveglierà dall’oppio che lei ha diffuso a piene mani sarà troppo tardi e intanto il Paese paga il conto dei suoi avvocati, nominati da lei senatori, cioè stipendiati con soldi pubblici. Allo stesso modo stiamo pagando i condoni fiscali che lei si è fatto su misura sua e della sua azienda, sottraendo denaro al popolo italiano. In morale questo viene definito come doppio furto"
no comment semplicemente GRANDE
per quanto riguarda i nostri fratelli massacrati a Kabul penso che è vero che gonfiano i tg di servizi strappalacrime ma quello è speculare sul sangue di poveri cristi per fare un po' di confusione per nascondere ovvero non dire quello che realmente sta succedendo in questo povero paese. Ai tempi di mussolini i giornali erano specializzati su servizi dall'estero autetiche bufale del tipo "pastorello rapito da un aquila in montenegro" .Questi invece speculano ancora peggio sulla vita e sulle storie personali. Cosa ancora più spregevole. Stanno cioè hanno superato i leccaculi e le veline del ventennio. Povera patria cantava Battiato. E, se non erro, 2000 anni fa Cicerone affermava "guai alla patria se ha bisogno di eroi"
saluti

superciuk docet psiconano 20.09.09 15:43| 
 |
Rispondi al commento

scrive Girasole:

Caro D......e......s.......a.......n....i,
questa è un'idea UNICAMENTE TUA.
Piantala con i proclami campati per aria.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

- sarà anche una idea MIA , ma dà molto fastidio
ai lekkini della "casta" del piddì !!!
infatti stanno facendo di tutto per cancellare
e non farmi postare ...come volevasi dimostrare!


scrive Girasole:
P.S.
Lo sai che capogruppo per la provincia di Pordenone, I.D.V. ha messo un riciclato dell'UDEUR condannato?
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

- niente di nuovo sotto il sole , fino a quando ci saranno i "galoppini-portaborse-mafiosetti"
avverrà sempre il gioco degli infiltrati ...
anche questo blog ne è un classico esempio...
nel momento che esiste qualcuno che abbia idee troppo "estreme" lo si addita come "proclamatore
di concetti campati in aria!
allora tenetevi i "riciclati" di tutti i partiti!


*****************
anche sul blog si vede come funziona la democrazia
del nano mafioso ed i suoi adepti :

se interloquiscono e vengono ripresi con prove
schiaccianti si offendono e "urlano" al comunista
coglione o "lurido fascista"...non sanno manco da che parte "sparare cazzate"!

altrimenti usano gli stessi metodi delle SS-gestapo....BANNAMENTO-SBARRAMENTO virtuale !
aiutati da PS scientifica mafiosa e tirapiedi
umbriachi !

....questo come si chiama ?
CIARPAME BERLUSCONISTA+LEGHISTA+PIDDINO!

Vladimir Ilich Uljanov 20.09.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

alò c'è il nuovo post ragazzi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.09.09 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Il bello dell'Islam è che ci puoi dialogare:
"o cosi' o sharia!"

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi non le avesse viste, alcune foto del nuovo reality di stato, "IL GRANDE PREMIER"....
VILLE DI QUESTO MAFIOSO, DIVENUTE RESIDENZE DI STATO, IN CUI SI VIVE COME IN UN SET DEL GRANDE FRATELLO, CON CAXXI VOLANTI E TETTE AL VENTO, CHAMPAGNE E ORGE..... OLTRETUTTO SORVEGLIATE A SPESE NOSTRE DA FORZE DELL'ORDINE!!!
SI VERGOGNI PIDUISTA

http://www.elpais.com/fotogaleria/imagenes/censuradas/Berlusconi/6527-6/elpgal/

kiki eda, larepubblicadellebanane Commentatore certificato 20.09.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento

X VIVIANA

GIA' IL CONCETTO DI CHIESA E DI RELIGIONE NEL 2010 NON DOVREBBERO PIU' ESISTERE, LA SPIRITUALITA' INVECE E' UN'ALTRA COSA PERSONALE PRIVATA E PUO' ESSERE PURE ASSOCIATIVA MA SEMPRE IN UNA SFERA PERSONALE DI UN GRUPPO DI PERSONE !

LA RELATIVITA', MAX PLANCK, LA NEW AGE, LA NUOVA FISICA AMERICANA DI GREGG BRADDEN E BRUCE LIPTON E TANTI ALTRI HANNO CANCELLATO IL MEDIO EVO NEL CERVELLO E NELL'ANIMA DI TANTA GENTE !!

SE NON SI HA UNA PREPARAZIONE ADEGUATA I PRETI CHE SONO SEMPRE BEN PREPARATI NELLE LORO STRONZATE LO METTERANNO SEMPRE IN QUEL POSTO AGLI SPROVVEDUTI !!

juan miranda 20.09.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo a Mauro Medeot ( mandi), perchè non sono per niente d'accordo.

Gesù era "figlio del suo tempo", NON era Italiano, era una persona SERIA e poi, in generale, non facciamo casi.o ! Spiego perchè, secondo me, sei in errore.

Si può affermare con pochissima probabilità di sbagliare quanto segue:
- se Gesù fosse stato Italiano la strage degli innocenti si sarebbe svolta su una carretta del mare,

- quando cacciò i mercanti dal tempio avrebbe trovato qualcuno che lo inseguiva con in mano ... i crocifissi,

- che il giorno dopo ne avrebbe diffuso la notizia tal Feltruschifus dandogli del pervertito per il suo passato tra donne non tutte vergini e che ne avrebbe pubblicato una informativa uscita dal servizio segreto romano in cui si affermava che frequentava ben 12 sospetti maschi nerboruti col pretesto che “erano suoi apostoli”,

- a questa notizia, un tal Eridanius Bifolcus si sarebbe lanciato in accuse che “questi non-cives-romanus passano il tempo guadagnandosi la vita non si sa come e avrebbe immediatamente lanciato una campagna per ributtare nel mare di Tiberiade lui e tutti gli altri dodici …

- i vangeli sarebbero stati riscritti in padano da finti traduttori mercenari e mentitori che ne avrebbero completamente alterato il senso, distruggendo poi subito gli autentici originali per non lasciare tracce sul vero significato del messaggio di Gesù

Vero o no?

rosario v. Commentatore certificato 20.09.09 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=M_2l6_c7v34&feature=channel

Massimiliano Fuksas: "L'Expo idea ottocentesca"

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 15:37| 
 |
Rispondi al commento

il connubio fra LEGA,assembramento di barbarie cattolica e il nanoscemo, ha sortito l'effetto PEGGIORE che ci si potesse aspettare.Ne sono anche soddisfatto in fin dei conti, sta uscendo tutta la PORCHERIA che infetta questo cesso di nazione.Alla lega il soggetto nanoscemo,andava e va ancora bene perchè,al grido di ROMA LADRONA,alla faccia dei contribuenti e dei PIRLA LEGHISTI che osannano ancora il "FIUTATORE"di affari costituzionali si sono riempiti le tasche mentre testa d'asfalto,ha preteso il posto di comando per salvare il salvabile.In effetti il nano non ha mai preso decisioni,quelle spettano a chi muove i fili e non sicuramente ad un soggetto così platealmente CRETINO.Ora i nodi stanno venendo al pettine,tutto ciò che riesce a toccare il piccolo scemo, lo trasforma in MERDA, questo,non va bene e non soddisfa i BURATTINAI che governano il tutto.Non sanno come liberarsene senza far cadere il governo così se da un lato strillano,dall'altro fanno pressioni al fiutatore affinchè non sia troppo pressante sulle richieste.Ricordate le recenti affermazioni del FIUTATORE sulla missione di "PACE" ah ah ah ah con il rientro entro NATALE dei fascisti in missione di PACE? Ebbene,ha già modificato le affermazioni,si entro NATALE ma di quale anno? Per ovviamente,non mettersi troppo di traverso e rischiare una frana nella coalizione.Per fortuna il BAFFINO BASTARDO,il FRESCONE AD INTERIM,il MORFEO hanno rassicurato che,se anche la nave affonda,LORO saranno al fianco degli AMICI anzi di più PADRONI americani per DIFENDERE,MITRA IN MANO la costituzione AFGANA,peccato che non sappiano difendere la nostra ma,poco importa noi possiamo farne a meno è già SUPERATA,va sostituita con quella LEGHISTA già pronta nel cassetto di MARONI(nomen omen)noto azzannatore di polpacci polizieschi,affinchè TUTTO si normalizzi nel più breve tempèo possibile e credetemi,con chi trovano all' opposizione,NON FARANNO FATICA.Franceschini e company,ma perchè vi ostinate a sostenerli,c'è del TENERO?

emilio f., voghera Commentatore certificato 20.09.09 15:35| 
 |
Rispondi al commento

La Santanché è entrata in una moschea senza essere invitata

alessandro c
-------------------------------------------

La sfrontata. Le donne non possono entrare nella sala principale della moschea, se vogliono pregare devono accomodarsi in una tenda posta in fondo alla sala, o in un loggione, o in un sottoscala. Comunque ben distanti dalla sala principale.
Con la sola loro presenza disturbano il divino perchè potrebbero indurre in tentazione il maschio barbuto che prega a culo in su'.
Sono figlie del demonio tentatore, non dimentichiamocelo mai.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 15:34| 
 |
Rispondi al commento

La lega ci lega.

Il vaticano fà pressione sulla magistratura al fine che non si faccia mai giustizia!!!!!!!!!!!

(vedi (andreotti-carnevale)

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Questa lettera di Paolo Farinella contiene un messaggio criptato, ma i bravi cristiani avranno capito sicuramente che il tirannicidio è un gesto leggittimo, previsto e giustificato dalla stessa religione cattolica.
Il corruttore d'Arcore stia in guardia.
Inoltre potrebbe anche essere una buona occasione per creare un bello scisma, che magari pone al centro del suo agire la Teologia della Liberazione.
Comunque qua non c'entra nulla la religione, conta semplicemente lo spirito di legalità, un sentimento che qualsiasi democratico non sente nella vita, nell'agire, nel pensiero e nella morale corrotta del piduista Silvio Berlusconi.
Quindi nessun democratico puo' rinnegare la necessità di decapitare questo squallido individuo, riconosciuto come fonte infinita di corruzione e sofismo.
Amen.

Alessio A. Commentatore certificato 20.09.09 15:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=nWnq_mik9mY


Massimiliano Fuksas: "Italiani figli di un Dio minore"

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Se Berlusconi pensa che per non urtare la Chiesa basti ricordare di tanto in tanto (come ha fatto ultimamente) gli sforzi fatti per mantenere l'8 per mille... che basti cioè buttarla sul vil danaro... ebbene, allora si sbaglia di grosso.
Oppure no?
A me, tutte queste affermazioni sembrano degli avvertimenti.

Fini è stato "avvertito" da Feltri. Il direttore dell'Avvenire è stato ugualmente avvertito.
Chi nel centro destra non riga dritto viene subito malmenato dai tirapiedi dell'illuminato da Dio.
Ma se finisci di stare troppo appiccicato a Berlusconi, cadrai assieme a lui, inesorabilmente. Mai bruciarsi stando attaccati come la buccia.
Vespa è un'altro discorso. Lui è come il pesce pilota che si appiccica a qualsiasi tipo di pesce che sia grande e potente. Cade il pesce grosso e lui va ad appiccicarsi ad un'altro.
Eppoi è giornalista, al potente fa sempre gola avere giornalisti che cuciono le trasmissioni addosso ai politici.

Che poi, a pensarci bene, Fini ha detto le stesse cose che Berlusconi ha detto in Libia a proposito dell'immigrazione.
Fini pero' vorrebbe dar seguito alle parole, mentre Berlusconi, vecchia volpe, con le sole parole sa giostrare benissimo.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Grazie don Farinella! non smetto di ripeterlo dalle sue prime lettere al cardinale Bagnasco. Grazie a questo prete coraggioso che è voce di noi (pochi?) che ci riconosciamo cattolici sconfortati, nauseati dall'ipocrisia farisaica della gerarchia ecclesiastica attuale e dal paganesimo di Berlusconi e della sua corte. Grazie don Farinella! Cerco (cerchiamo) di continuare a seguire il Nazareno. Senza paura, però a volte con uno sconforto amarissimo.

Silvio Lepora 20.09.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

...La chiesa rispecchia integralmente la società di cui fa parte, inoltre è, da un punto vista laico, molto capzioso ritenere che le medesime regole formali interne alla politica ed alla convivenza civile siano scevre da una organizzazione che si compone di verità ufficiose, verità ufficiali, e nozioni riservate alla ristretta cerchia della classe dirigente.

sergio lippolis 20.09.09 15:17| 
 |
Rispondi al commento

@ antonio commento delle 14.57
..........
anto' ci provo io se permetti.
Patria è quella che ti garantisce un lavoro, uno stipendio. Al sud come tu saprai non sono garantiti per nulla. E allora spiegami tu come dovevano tirare avanti questi nostri fratelli barbaramente uccisi: credi che ad un papà con figli piccoli faccia piacere andare a morire cosi lontano?sarebbero ancora vivi se avessero leccato il culo ad un potentato politico per un posto nella p.a. oppure se si fossero affiliati ad un qualuque clan cammorristicomafioson'dranghetatesco, o semplicemente facendo gli strozzini, forse,forse...
spero di essere stato abbastanza sintetico e poco confusionario
Ho letto la lettera di DON FARINELLA a mister b. che dire? semplicemente superlativa.
Ce ne fossero persone cosi illuminate ed informate. Ha centrato tutte ma propio tutte le tematiche del perchè e percome simo ridotti ad una repubblica delle banane...pardon della banana... la sua del psicopedo-nano
saluti ai bloggaroli nonchè al padrone di casa Beppe

superciuk docet psiconano 20.09.09 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Voglio un post di 15 giorni che parla del lodo (alfano)

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Effettivamente, il problema, l'ultimo ostacolo, è la Chiesa!

Spazzata via la Chiesa, finalmente, potremmo fare quel che ci pare, senza fastidi e sensi di colpa, senza questi preti che danno noia come grilli nelle orecchie, che ci richiamano ad un Dio obsoleto e ad una morale anacronistica. Finalmente, i padroni del mondo potranno serenamente fare quel che gli pare di noi e del mondo, senza dover rispondere a nessuna morale, se non a quella che loro stessi si danno, quella che più loro aggrada; senza che si possa opporre più nessuna voce ad ostacolare il loro cammino ed i loro progetti umanitari.
Spazzata via la Chiesa, nessuna voce autorevole rimarrà al mondo, per opporsi. E noi saremo felici di adorare i nostri padroni, i veri dei degni della nostra adorazione, senza più sensi di colpa. Finalmente, avremo un dio che si vede e che si tocca.:)

sancho . Commentatore certificato 20.09.09 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so chi ha piu' ragione,se il diavolo o il santo di certo so che si nutrono della stessa materia,l'ignoranza della gente e della superficialita' della gente singola in una marea di persone...i preti o i politici o i soldati:non sono altri che uomini in costume e come tali vanno trattati,come pagliacci nel circo di noe',alla fine una zoccola rimane sempre sul ponte ad annusare in un mare represso da tanto sudiciume.....ciao.

leonardo renigaldo 20.09.09 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono i 41 preti che hanno firmato un documento in cui si chiede rispetto per liberta’ di scelta sulla fine della vita contro le forzature che si vogliono fare al testamento biologico, e che per questo sono stati censurati dalla Chiesa imperante:

don Paolo Farinella, don Vitaliano della Sala, don Enzo Mazzi, don Raffaele Garofalo, p. Fausto Marinetti, don Andrea Tanda, don Ferdinando Sudati, don Adolfo Percelsi, don Giovanni Marco Gerbaldo, don Pierantonio Monteccucco, don Chino Piraccini, don Marcello Marbetta, p. Tiziano Donini, don Aldo Antonelli, don Roberto Fiorini, don Luigi Consonni, don Angelo Cassano, don Renzo Fanfani, don Nicola De Blasio, don Guglielmo Sanucci, p. Benito Maria Fusco, p. Pierangelo Marchi, don Paolo Tornambe’, don Carlo Sansonetti, don Franco Brescia, don Carlo Carlevaris, p. Nino Fasullo, don Andrea Gallo, don Angelo Bertucci, don Alessandro Santoro, don Giorgio De Capitani, don Francesco Capponi, don Alessandro Raccagni, don Salvatore Corso, don Riccardo Betto, don Albino Bizzotto, don Sandro Artioli; inoltre dom Giovanni Franzoni, don Franco Barbero e p. Gino Barsella, gia’ dimessi dallo stato clericale.

Io guardo a costoro non come a membri di una Chiesa ottusa e reazionaria, ma come uomini sani e integri e li apprezzo. Ma c'e’ chi non ha ancora imparato a distinguere il bene dal male e scaglia il suo fuoco su ogni campo, senza separare il grano dall'oglio. Allo stesso modo giudica e condanna in base a pregiudizi senza nemmeno capire chi e’ e cosa pensa quello che gli sta davanti. E' a causa di persone cosi’ dai pregiudizi assoluti e dalla mente che pensa a blocchi che l'estrema sx ha sempre fallito. Perche’ la sx non e’ compatta accanto a questi preti? Perche’ piu’ spesso e’ stata accanto a Berlusconi?

Masada 995. La stagione dei veleni

clicca il mio nome

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.09.09 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Farinella, prete

Di fronte all’emergenza nazionale e locale, di fronte all’assassinio della liberta’ di stampa e della democrazia, di fronte all’agonia dei lavoratori e alla morte certa dei precari, il PD va alla ricerca dell’araba fenice e gioca a trovare un segretario regionale che non fara’ il segretario... L’uccisione dell’Ulivo e il rigetto di Prodi sta portando frutti: la morte della sinistra, le cui trame, camarille, lottizzazioni di interessi e di tessere, portano solo acqua al Berlusconismo di ricatto che si prepara a cogliere il frutto maturo di Regione e Comune su un piatto d’argento, senza nemmeno lo sforzo di fare campagna elettorale. A volte ho la sensazione che parecchi, a sx, siano a libro paga del «papi» nazionale.

Se dovessi sintetizzare tutto con una frase evangelica, amaramente, non avrei dubbi: «Lascia che i morti seppelliscano i loro morti» (Mt 8,22).

Masada 990. Il corpo strappato

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.09.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Non so chi ha piu' ragione,se il diavolo o il santo di certo so che si nutrono della stessa materia,l'ignoranza della gente e della superficialita' della gente singola in una marea di persone...i preti o i politici o i soldati:non sono altri che uomini in costume e come tali vanno trattati,come pagliacci nel circo di noe',alla fine una zoccola rimane sempre sul ponte ad annusare in un mare represso da tanto sudiciume.....ciao.

leonardo renigaldo 20.09.09 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso sul PD andrebbe chiuso una volta per tutte perché è un partito che nasce per rincorrere indistintamente il centro, inseguendo la dx. Risultato: ha buttato a mare il meglio della tradizione di sx senza uno straccio di riflessione critica sulla realtà sociale e politica e ancora meno sul proprio passato. Il PD è destinato al fallimento. Per qualcuno non vale nemmeno il premio di consolazione che il PD sia l'unica barriera per fronteggiare insieme a IdV la tracotanza del governo e della maggioranza
Una cosa è certa: con questa opposizione non si sconfigge l’osceno B
A volte è meglio piombare nella disperazione, consapevoli di essere schiacciati perché dall’abisso, forse, si può trovare una soluzione diversa e significativa, magari aspirando a guardare al futuro e non all’ombelico del PD che è un teorema sulla carta senza soluzioni... «del resto, non si può continuare a interrogare il morto: non risponderà» In questo momento, alle soglie del 150° anniversario della fondazione dello Stato sovrano, il governo riporta l’Italia indietro di 100 anni con l’oscenità delle gabbie salariali, con le amene stupidaggini che propone la Lega, con la diminuzione delle entrate fiscali di 6 miliardi, con gli omicidi dei giornalisti non sottomessi, con la diminuzione della democrazia appaltata alle cosche, agli affaristi e agli intrallazzatori
Se l’Italia piange, la Liguria non ride perché solo a Genova oltre ottomila persone chiedono soccorso ai servizi sociali e restano senza risposta. Non sono conteggiati coloro, singoli, ex carcerati e famiglie che si rivolgono alle parrocchie o ai centri di ascolto: sopravvissuti, molti dei quali con gli artigli delle banche addosso, pronte a zampare la preda per spogliarla di tutto, casa compresa. Le banche sono l’usura legalizzata e la causa prima e impunita della crisi attuale
A Genova però sono arrivati i militari che, alla prima uscita, in 5 non sono riusciti a contenere uno sventurato che ne ha mandati all'ospedale 3

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.09.09 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fotografo sostiene che "ogni weekened" voli di stato pilotati dal 31º Squadrone dell'Aeronautica Italiana trasportavano nell'aeroporto della Costa Smeralda artisti, ballerine, veline ed altri amici di Berlusconi. In agosto 2008 il premier italiano ha approvato un nuovo regolamento secondo il quale l'utilizzazione dei voli di stato veniva estesa a diverse categorie di accompagnatori, a seconda delle necessità del primo ministro.

Le fotografie di Zappadu dimostrano che quattro mesi prima di questo cambiamento legale, Berlusconi aveva già viaggiato ad Olbia con il suo amico, il cantante napoletano Mario Apicella ed una presunta ballerina di flamenco.

L'opposizione ritiene che Berlusconi abbia triplicato le spese ed i movimenti di passeggeri di questi voli rispetto all'era Prodi (2007-2008).

Inoltre, secondo il documento ufficiale dell'Aviazione Civile al quale ha avuto accesso questo giornale, un ordine della presidenza del Consiglio ha deciso che il 4 giugno 2008 cinque mezzi di trasporto aereo privati, intestati alle società Alba e Fininvest, venissero nominati come voli di stato.

Le foto scattate a Villa Certosa rivelano un ambiente disinibito, vigilato da forti misure di sicurezza. Il stesso Silvio Berlusconi ha dichiarato che uno degli uomini riportati nelle fotografie di Zappadu è il premier ceco Mirek Topolanek. Questo giornale non è riuscito a verificare l'identità dell'umo riportato nudo in una delle immagini.
DA el pais:
http://media.causes.com/ribbon/456347

kiki eda, larepubblicadellebanane Commentatore certificato 20.09.09 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Verónica Lario, first lady italiana, ha affermato qualche mese fa che sotto l'influsso di suo marito, Silvio Berlusconi, la politica italiana è diventata una "immondizia impudica", nella quale contano solo il fisico e la televisione, e in cui "tanti genitori sono pronti a chiudere un occhio per offrire le loro vergini al drago".
Le sue parole hanno scatenato un terremoto politico che non ha smesso di crescere. In questo contesto il fotografo Antonello Zappadu, 51 anni, che tra il 2007 ed il gennaio 2009 ha fotografato Villa Certosa, la splendida mansione sarda di Berlusconi, è diventato il principale testimone dell'accusa.

Zappadu non è un paparazzo, ma un fotoreporter, ed ha preferito proteggere l'identità delle persone ritratte nelle immagini. Pertanto, tutti i volti che si vedono in queste pagine sono irriconoscibili, dato che sono stati oscurati da lui. Tutti, tranne quello di Berlusconi. Il suo fotoservizio mostra qual'è l'ambiente a Villa Certosa, con chi intrattiene rapporti e come vive i suoi momenti di svago il premier italiano. La villa si trova su un terreno di 60 ettari, vicino a Porto Rotondo, la zona più turistica della Costa Smeralda.

La settimana scorsa Zappadu ha cercato di vendere le sue fotografie a Panorama, una delle riviste legate all'impero mediatico di Berlusconi per 1,5 milioni. La rivista si è rifiutata di pagare le fotografie, e Berlusconi ed i suoi avvocati hanno denunciato Zappadu alla Procura e al Garante della Privacy per "violazione della privacy e tentativo di truffa".

Di seguito alla denuncia il procuratore ha sequestrato tutto l'archivio di Zappadu, comprese le immagini scattate in luoghi pubblici, come l'aeroporto sardo di Olbia.

Queste fotografie, inoltre, hanno dato l'avvio ad un'indagine su di un presunto uso illecito da parte di Berlusconi dei voli di stato.

CONTINUA...

kiki eda, larepubblicadellebanane Commentatore certificato 20.09.09 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Salve:)

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Un militare italiano in Afghanistan guadagna 5000 euro al mese.

Ora sento dire che i militari italiani sono morti per la patria.

SPIEGATE LA DIFFERENZA FRA PATRIA E STIPENDIO !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 20.09.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


LA DEMOCRAZIA E' IL SISTEMA SOCIALE PIU' NUOVO FRAGILE CHE CI SIA ! PROPRIO PER LE SUE CARATTERISTICHE DI LIBERTA' LA DEMOCRAZIA DEVE ADOTTARE REGOLE PIU' RIGIDE DI UN SISTEMA TOTALITARIO O IL PRIMO STRONZO NANEROTTOLO CHE PASSA PER LA STRADA E LA BORSA PIENA DI SOLDI MERDOSI E MAFIOSI PORTA UN PAESE ALLO SFACELO TOTALE !!

PS: IL GRANDE DANNO CHE HA FATTO IL CRISTIANESIMO ALL'UMANITA' E ALLA STORIA E' QUELLO DI AVER DATO LO STATUS DI ESSERE UMANO AD OGNI CULO CHE SCORREGGIA PER LA STRADA ! NON BASTA UN CULO E DUE GAMBE SOTTO PER FARE DI UN BIPEDE MERDAIOLO UN 'ESSERE UMANO' !!!

juan miranda 20.09.09 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Don Paolo Farinella lauree in Teologia Biblica e Scienze Bibliche e Archeologiche. Ha studiato lingue orientali all’Università di Gerusalemme: ebraico, aramaico, greco. I suoi ultimi libri: ” Bibbia, parole, segreti, misteri ” e ” Ritorno all’antica Messa “, sempre editore Gabrielli.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.09.09 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Farinella è un vero prete di quelli che stanno in mezzo alla gente e non rinchiusi nei loro castelli incantati! E' il momento che la Chiesa si esprima concordemente e condanni questa "testa bitumata" che si prende gioco di tutti. Fa le leggi contro le povere nigeriane sulle strade e si riempie i palazzi di Stato di puttane ben pagate! Basta! Una Chiesa che chiude le porte ai cattolici credenti come Prodi solo perché si è permesso di guardare a sinistra e che si scappella davanti a un "venditore padruncin"...a cui tutto è concesso...,auto collasserà...

giulio pontieri 20.09.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento

IL CLERO E' SEMPRE STATO MAESTRO DELLA DIALETTICA E DELLA RETORICA E ANCHE E SOPRATUTTO PER QUESTO HANNO SEMPRE TENUTO IL POPOLO ALLA MORDECCHIA AL LORO SERVIZIO !!

QUESTO PRETE CHE DAREBBE "UN CALCIO NELLE PALLE" A BELRUSCONI MINIMIZZA E BANALIZZA IL COMPORTAMENTO DI UN MAFIOSO CRIMINALE INCALLITO LA CUI PENA DOVREBBE ESSERE PIAZZALE LORETO ALTROCHE' CALCIO NELLE PALLE !!

...E TUTTI CONTENTI PER IL PRETE 'BRAVO' !!ANCH'IO !! MA NON CADIAMO NELL'ESTASI E DORMIAMO !!

PS: COMUNQUE ANCHE TOGLIERE DI MEZZO UNO STRONZETTO PELOSO E' QUALCOSA !!

juan miranda 20.09.09 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAPI NON C'ERA, NAPOLITANO SI
******************************

MI SORPRENDE CHE IL PAPI STAMANE NON ERA PRESENTE

ALL'ARRIVO DEI MILITARI

MA VI ERA NAPOLITANO

REDUCE DA GIORNI DI INCONTRI IN GIAPPONE

E SFASATO PER IL FUSO ORARIO

A PENSAR MALE CI SI PRENDE SEMPRE...

CHE ABBIA FATTO LA NOTTATA ANCHE STANOTTE ?

AVEVA MAL DI SCHIENA ?


.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 20.09.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Don Paolo Farinella,
sono emozionato di fronte a Lei, per il coraggio che ha nel palesare, affermare e difendere la fede cristiana nonchè i principi di moralità e santità alla sua base anche di fronte a quelli che ne dovrebbero essere in abstracto i massimi tutori.

Forte e senza sconti il suo coraggio nell'affermare che vi è un " sultano " che in molti modi si è discostato da quei principi e continua quotidianamente a farlo, creando una fortissima divisione e " nemicalità " all'interno del popolo italiano, imbarazzando la chiesa nel suo complesso alla quale, il sultano sopra-citato pur riferisce di appartenere ed anzi per la quale ha palesato anche un (presunto) forte legame, vedasi a mo' di esempio il caso Eluana Englaro...

Bravo, i miei piu' sentiti sentimenti di approvazione ed ammirazione. Se non fossi certo che Lei innanzitutto mi redarguisse alla grande, oserei dire SANTO SUBITO, da vivo !!

Per quanto riguarda le gerarchie vaticane.... non so..., mi sembra fiato sprecato. Da sempre, come la storia ci insegna, cercano sempre di salvare od ottenere il " proprio particulare ", scendendo anche a compromessi col potere e con i relativi rappresentanti......

Eppure un certo Gesu' Cristo insegnava a cacciare via i mercanti dal Tempio, ad evitare la prostituzione, il furto, gli illeciti in generale ( date a Cesare quel che è di Cesare...) e così via....

In ultimo, se il sentimento popolare cristiano basato sui veri principi della fede dovesse decidere di percorrere altre strade, ebbene caro don Paolo io ci saro' !!!...

Antonio Tricarico 20.09.09 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha un ministro che l'unico pregio è di essere inferiore in altezza...a lui.

Piconi Paolo (madreitaliana), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Cossiga,

torno su un argomento già noto e che voi avete implicitamente ed esplicitamente respinto. Eppure esso politicamente esiste e sarebbe grave errore ritenere che, essendo esso pesante e difficile, si possa fare come se non esistesse. Io ti dico di rifletterci seriamente, non di rispondermi, anche se la laconicità e impersonalità della precedente reazione mi ha, te lo dico francamente, un po' ferito.
Fatto sta che esiste un problema, postosi in molti e civili paesi, di pagare un prezzo per la vita e la libertà di alcune persone estranee, prelevate come mezzo di scambio. Nella grande maggioranza dei casi la risposta è stata positiva ed è stata approvata dall'opinione pubblica. Il grado di pericolosità della situazione non si è d'altra parte accresciuto, trattandosi di persone provate da lunga detenzione, meritevoli di un qualche riconoscimento sul piano umano (io comincio a capire che cos'è la detenzione) ed infine neutralizzati dal fatto di essere dislocati in territorio straniero che, se si ha buona volontà, data la nostra amicizia con tanti Paesi (es. Algeria) non dovrebbe essere difficile reperire. Certo, è in questione un principio: ma anche i principi devono fare i conti con la realtà. Ricordo, se non ricordo male, un caso francese particolarmente significativo. Nella mia più sincera valutazione, ed a prescindere dal mio caso anche se doloroso, sono convinto che oggi esiste un interesse politico obiettivo, non di una sola parte, per praticare questa strada. Se gli stranieri vi consigliano in altro modo, magari in buona fede, sbagliano. E le conseguenze ne sarebbero evidenti. Se mai potessi parlarti, ti spiegherei meglio e ti persuaderei.
Vi chiedo di avere fiducia, come in altri casi, nella mia valutazione e nel mio consiglio. Forse che non ho indovinato, con mesi di anticipo, che con i comunisti si andava verso la crisi e che bisognava prepararvisi per febbraio-marzo? E così è stato.
(continua sottocommenti)

Alex Malpietro () Commentatore certificato 20.09.09 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'INGORDIGIA E LA CUPIDIGIA (MA CHE C'ENTRA CUPIDO ??) STA PORTANDO IL MONDO ALLO SCHIAVISMO, SI STA ANDANDO OLTRE IL CAPITALISMO, VOGLIONO IL SANGUE DELLA GENTE !!

NWO E' UN CASINO !!

juan miranda 20.09.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Don V.Levi Vice Dir.Osservatore Romano,

prima di rispondere a chicchessia, ed in ispecie a persona della Sua autorità, sarebbe doveroso informarsi, andare fin nei dettagli, pesare ogni cosa. Ma come può adempiere ad un così elementare dovere una persona che sia nella mia difficile condizione, la quale, pur sentendo e capendo pochissimo nelle circostanze in cui si trova, ha però il dovere di non abbandonarsi, di reagire, di rettificare, di chiarire? Mi è parso di cogliere in questi giorni, a quanto mi è stato riferito, una certa diversità di accenti nell'Osservatore Romano su un tema così complesso, con un indurimento finale però che sarebbe stato registrato con compiacimenti da quelli che potremmo chiamare i fautori della linea dura, quelli, in una parola, che accettano il sacrificio di vite innocenti, purché si sfugga, come si dice, ad ogni ricatto. Con riserva di avere almeno approssimativamente capito, vorrei rispondere con alcune pacate osservazioni. E' certo naturale che la Chiesa si preoccupi della stabilità dell'ordine sociale e dell'ordine giuridico in ispecie. Essa è infatti in qualche modo partecipe della sorte dell'umanità e quindi del retto funzionamento degli istituti che la società si è dati, per raggiungere le proprie finalità. Ma il fatto è che vi sono circostanze eccezionali, nelle quali il raggiungimento degli obiettivi normali risulta altamente costoso e va in particolare a detrimento di altri beni e valori, che, di per sé, meritano di essere tutelati. Sapendo con certezza che, per giungere ad un certo risultato, devono essere compiuti sacrifici gravi o gravissimi e travolte cose che hanno un pregio in sé, sapendo che per raggiungere un fine di giustizia vite innocenti devono essere sacrificate, io credo che sia doveroso fermarsi un momento a valutare e comparare. Credo che questa attenzione, questa trepidazione, questa delicatezza siano doverose per tutti, quale che sia la loro fede, per semplici doveri di umanità.
(continua sottocommenti)

Alex Malpietro () Commentatore certificato 20.09.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BELRUSCONI HA ALZATO TROPPA MERDA IN ARIA, COMINCIA A DISTURBARE I VERI PADRONI DEL VAPORE !!

E' ARRIVATA LA SUA ORA ~!

PS: SI VA IN GALERA A 73 ANNI ??

juan miranda 20.09.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON DANNO L'8 X 1000 ALLA CHIESA ?


IO NON L'HO MAI DATO E NON CREDO CHE CHI IN PASSATO LO ABBIA DATO, OGGI NON LO DIA.


SE NASCI COGLIONE, MUORI COGLIONE !

Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 20.09.09 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rieccomi a rompere, grandi presenze, tutti schierati a ricerevere le bare di quei poveri ragazzi,morti per la democrazia e per la verità,tutti uniti in un unico coro,è il nosto lavoro siamo addestrati a cosa? e via giullari e giullarini a mettersi in mostra non da ultimo la signora del calcio tale Simona Ventura, che richiamava alla compattezza Italica e alla Bandiera e all'unità, da ridere!! lei figlia di militare ci richiama, be vorrei ricordare a questi pezzenti che anche due nostri eroi e tanti altri sono morti in un attentato non in afgzooosichiama, ma in italia,tale giovanni falcone e salvatore borsellino, e tantissimi altri( e chiedo scusa per il minuscolo lo meritano non stavano la, ma quà nel paese dei balocchi) per stanare i delinquenti, e invece hanno subito un attentato ancora più malefico non avevano armi, ma solo voglia di giustizzia; sig ventura è ufficialmenta invitata il 26 settembre lei e tutti i vostri amichetti con un agenda rossa in mano, perchè non erano talebani gli attentatori di questi Signori ma Italici terroristi della vostra italia.

galletti claudio 20.09.09 14:18| 
 |
Rispondi al commento


..non è violenza...si chiama 'presa per il culo dei cittadini'...esiste da tanto tempo.

purpus nero, brindisi

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

NO !! E' VIOLENZA !!

juan miranda 20.09.09 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre ad apprezzare e sottoscrivere (da ateo allergico a qualsiasi religione) la lettera del PRETE farinalla (sottolineo la parola prete che fa si che non venga confuso con le gerarchie ecclesiastiche) vorrei sottolineare un dato. Nel discorso di Farinalla si sottolinea la 'fuga dei capitali dell'8x1000 sempre di più spostati su altre organizzazioni. Io come molti altri italiani (quelli che non rientrano mai nelle statistiche) sin da settembre scorso ho stretto i cordoni della borsa. L'economia è crollata e, se la matematica non è un opinione, a minori consumi corrispondono minori guadagni, e quindi per lo stato un minor introito derivante dalle tasse. Dubito che Brunetta possa contestare questo dato e quindi mi chiedo, come abbia fatto a dichiarare:«la Chiesa non ha mai avuto tanto dallo Stato italiano in termini di 8 per mille e questo dimostra la nostra serietà» (corriere.it). Oltre ad essere impossibile, è anche falso poiché sono i cittadini a decidere di corrispondere l'8x1000 alla chiesa e NON lo stato italiano. Dal canto mio, ho sempre preferito donarlo ad Emergency.

Davide R., Varese Commentatore certificato 20.09.09 14:16| 
 |
Rispondi al commento

L'uomo che porta sulle labbra la Verità, ad oggi può esser considerato un vero rivoluzionario.
Pensate come stiamo messi.
Mai avrei immaginato potessero venire da un prete, vista la cattiva fama che la Chiesa si merita oggi, proprio a causa di quella politica della diplomazia di cui si parla nel testo.
Grazie all' Uomo e al prete.
Grazie per queste parole di verità.

beatrice buonaiuto 20.09.09 14:15| 
 |
Rispondi al commento

@ Eduardo Dumas

Verremo tutti in terra spanica, a manifestare contro la barbarie delle corridas.
Acciufferemo Zapatero e lo legheremo alle corna del toro piu' grosso ed incazzato di tutta la Spanica.
Applicheremo una morsa da fabbro sui testicoli del taurino e daremo qualche girata, dopodichè lo lasceremo libero di manifestare tutto il suo disappunto, col Zapa che avrà modo di stargli fianco a fianco, muso contro muso, a seguirne fisicamente tutti i volteggi che l'animale disegnerà nell'aere.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO PRETE MI SEMBRA LA SERRACCHIANI, PRIMA SI LAMENTA, MA POI RESTA NEL PARTITO A FARE LE COMMISSIONI E I COMPITINI....


MA ANDATE VIVAMENTE AFFANCULO !


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 20.09.09 14:11| 
 |
Rispondi al commento

NON MI PIACCIONO LE RELIGIONI, SPECIE QUELLE MONOTEISTE, MA LA DIFFERENZA FONDAMENTALE FRA I CVATTOLICI E I PROTESTANTI E' CHE IL CATTOLICO HA UNA AMMIRAZIONE PER IL POLITICO LADRO MENTRE IL PROTESTANTE NE HA SCHIFO !!

IN GENERE IL POLITICO PROTESTANTE LADRO QUANDO BECCATO SI SUICIDA DALLA VERGOGNA !!

juan miranda 20.09.09 14:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giá Cicerone si chiedeva come facessero due preti a rimaner seri quando s'incontravano.

Non dimentichiamoci che la chiesa cattolica é il risultato di un'innesto di una religione orientale sulla religione di stato romana.

Ci fanno il paiolo da 2700 anni !

Petronilla Ramazzotti, Basilea Commentatore certificato 20.09.09 14:05| 
 |
Rispondi al commento

per tutti quelli che,giustamente hanno qualche riserva sull'operato del clero per altro gestito da uomini,li invito a scrivere comunque un messaggio di solidarietà a questo prete coraggioso , che deve avere tutto il nostro appoggio e la solidarietà per avere iniziato un discorso che è l'unica fiammella di luce in tutto questo buio , GRAZIE pierina

pierina ramella 20.09.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto la "Lettera di ripudio" di Paolo Farinella, e durante la lettura montavano dentro di me quei "sentimenti" che ci distinguono da quell'opportunismo, per altro giustificato, più consono agli animali o meglio alla bestie feroci. Quei sentimenti che mi portano ad avere pena e compassione per i figli di quel pover'uomo -berlusconi-, soprattutto per quelli di primo letto che tanto lo adorano.

Grazie di cuore Parroco. Grazie Sig. Paolo Farinella, le Sue parole le considero quel raggio di luce di cui spero molto riesca a "Illuminare" le menti di che è preposto a vigilare sul nostro futuro e sulle nostre anime.

Ivano Urban 20.09.09 14:04| 
 |
Rispondi al commento

MAI VISTO ENTRARE IN BANCA QUANDO SIETE IN FILA ENTRARE L'USURAIO LOCALE CON IL DIRETTORE CHE SI ALZA E SCODINZOLA CON PACCHE SULLE SPALLE STRETTE DI MANO RISATINE E CAFFE' AL BAR DELL'ANGOLO ??

E' QUESTA VIOLENZA ??

juan miranda 20.09.09 14:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sempre, la colpa è di Berlusconi.

La Chiesa Cattolica incassa di meno?
Colpa di Berlusconi.
Nessuno di questi presuntuosi pensa minimamente che sia il LORO comportamento a far sì che molti si allontanino.

Perchè anche se sono bigotti, su certe cose non ci sono giustificazioni.


Beppina Grillina 20.09.09 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Don Farinella,

Le ricordo che la chiesa, purtroppo, è SEMPRE stata in vendita: non è stato mai separato quello che era di Cesare da quello che era di Dio.
Cordialmente,

Emanuele

Emanuele G. 20.09.09 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Sicurezza/ Sap: polizia pronta alla piazza senza soldi contratto

LIBANO: STAMPA STRONCA FILM ISRAELIANO LEBANON, IPOCRITA LEONE D'ORO A VENEZIA RACCONTA ORRORI GUERRA DA DENTRO UN TANK

AFGHANISTAN: LA CIA AUMENTA LA SUA PRESENZA, GIA' SUL POSTO 700 AGENTI

CLIMA: COLDIRETTI, IL MALTEMPO CONFONDE LE RONDINI

Immigrati: Siracusa, sbarcati e identificati 133 extracomunitari Ritrovato barcone di 13 metri arrivato a Punta Anapo

continua su:
http://voglioleggere.blogspot.com/

Clandestino GB (mln) Commentatore certificato 20.09.09 13:55| 
 |
Rispondi al commento

IL PENSIERO DI UN COMUNISTA
I Popolari

I Popolari costituiscono un partito politico? (esiste il Partito Popolare Italiano?) Cosa vogliono i Popolari? Quale programma di azione concreta unitaria propongono essi alla volontà sociale delle masse italiane?

La costituzione del Partito Popolare ha una grande importanza e un grande significato nella storia della nazione italiana. Con essa il processo di rinnovamento spirituale del popolo italiano, che rinnega e supera il cattolicismo, che evade dal dominio del mito religioso e si crea una cultura e fonda la sua azione storica su motivi umani, su forze reali immanenti e operanti nel seno stesso della società, assume una forma organica, si incarna diffusamente nelle grandi masse. La costituzione del Partito Popolare è 1'esplosione inconscia, irresistibile della Riforma italiana.
Il Cattolicismo entra così in concorrenza non già col liberalismo, non già con lo Stato laico; esso entra in concorrenza col Socialismo - e sarà sconfitto, sarà definitivamente espulso dalla Storia dal Socialismo.

I Popolari rappresentano una fase necessaria del processo di sviluppo del Proletariato italiano verso il Comunismo. Essi creano l'associazionismo, creano la solidarietà dove il Socialismo non potrebbe farlo, perché mancano le condizioni obbiettive dell'economia capitalista; creano almeno l'aspirazione all'associazionismo e alla solidarietà. Dànno una prima forma al vago smarrimento di una parte delle masse lavoratrici che sentono di essere ingranate in una.grande macchina storica che non comprendono, che non riescono a concepire perché non ne hanno l'esempio, il modello nella grande officina moderna che ignorano. Questo smarrimento, questo panico sociale, spinge anche gli individui più arretrati storicamente, a uscire dal loro isolamento; a cercare conforto, speranza, fiducia nella comunità, nel sentirsi vicini, nell'aderire fisicamente e spiritualmente ad altri corpi e altre anime interrorite.

(continua sottocomenti)

Alex Malpietro () Commentatore certificato 20.09.09 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La santanche vito non solo mi sta sul cazzo.

anche la carfagna,
anche la pretigiaccomo,
anche la figlia di craxi,
anche la margherita boniver
anche la mussolini
anche la giorgia melloni (cosi detta la zoccola da berlusconi)
anche la moratti

e queste vito sarebbero le persone che difendonno le donne?

il solo merito che hanno per entrare in Parlamento, sempre e avvenuta orizzontalmente come ha detto una di queste sopra.

bà tira lo sciaquone vitino, meglio dargli i soldi ai insegnati che sono sui tetti per difendere un posto di lavoro non a queste miserevole.

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IL FASCISMO DEL VENTENNIO AVEVA LE SQUADRACCE FANATICHE CHE AMMAZZAVANO LA GENTE, QUESTI HANNO LE BANCHE CHE SPINGONO AL SUICIDIO/OMICIDIO INTERE FAMIGLIE !!

NON E' VIOLENZA QUESTA O CHE VOLETE ANCORA ??

PECORE AL MACELLO !!

juan miranda 20.09.09 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Questo Don crede di essere ancora ai tempi in cui tutti tremavano, di fronte agli anatemi dei preti, soprattutto per una certa istituzione che si chiamava Inquisizione che quanto a torture e persecuzioni, altro che Guantanamo.

I cattolici si sono evoluti (relativamente).
Hanno capito che certe imposizioni erano frutto di regole alimentari e di vita che sono state superate dai tempi.

I musulmani non ci sono ancora arrivati.

Resta l'educazione oppressiva che si è avuta dalla nascita, e che solo una minoranza supera, con letture ed approfondimenti.

Il resto va "di conserva": va a messa ma non gliene frega niente, vede quanto i funerali, anche quelli di Stato, siano squallidi e ripetitivi, ma è tradizione, e si fa.

E continuano a finanziare santuari ed industria correlata che più squallida non si può.


Beppina Grillina 20.09.09 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"SONO I GOVERNI A DOVER TEMERE I POPOLI NON I POPOLI A TEMERE I GOVERNI !"

THOMAS JEFFERSON PADRE DELLA COSTITUZIONE AMERICANA E PRESIDENTE

PER QUESTO JEFFERSON VOLEVA UN'ARMA IN OGNI FAMIGLIA LA DEMOCRAZIA VA DIFESA !!

juan miranda 20.09.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Farinella

che perdura ancora oggi, codificato nel termine «Berlusconismo» che e’ la sintesi delle maledizioni che hanno colpito l’Italia sia sul piano economico (mai l’economia e’ stata cosi’ disastrata come sotto i suoi governi), su quello sociale (mai si sono avuti tanti poveri, disoccupati e precari come sotto i suoi governi), e su quello civile (mai come sotto i suoi governi e’ sorta la categoria del «nemico» da odiare e da abbattere). Lei, infatti, usa la menzogna come verita’ e la calunnia come metodo, presentandosi come modello di furbizia e di utilizzatore finale di leggi immorali e antide-mocratiche come tutte quelle «ad personam».
Nei confronti dell’ultima illegalita’, che grida giustizia al cospetto di Dio, il decreto 733-B/2009, che segna una pietra miliare nel cammino di incivilta’ e di negazione di quelle radici cristiane di cui la sua maggioranza ama fare i gargarismi, sappia che siamo cento, mille, diecimila, milioni che faremo obiezione di coscienza all’ignobile e illegale decreto, pomposamente detto «decreto sicurezza»: diventeremo tutti clandestini e sostenitori dei cittadini di altri Paesi, specialmente africani, in quanto «persone», anche se clandestini, a costo della nostra vita. Dobbiamo ubbidire alla nostra coscienza piuttosto che alle sue leggi razziali e disumane. La legge che definisce l’immigrazione come illegalita’ e’ un insulto a tutte le Carte internazioni e nazionali sui «diritti», un vulnus alla dottrina sociale della Chiesa e colloca l’Italia tra le nazioni responsabili delle stragi degli innocenti, perseguitati e titolari del diritto di asilo.


Masada 992. Il tritatutto

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.09.09 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Aldo Antonelli

Alla domanda se nutrissi dei dubbi sulla "moralita’" del personaggio e sul "silenzio prudenziale" della Chiesa nei suoi confronti ho risposto:
"Dubbi? Ma scherziamo. Ho solo delle certezze categoriche; sono degli assoluti, ormai!
Lui, il personaggio, di uno squallore senza appropriati aggettivi. Lei, la Chiesa, di una lasciva correita’ famelica senza giustificazioni di sorta.
Ambedue fornicatori, in un rapporto incestuoso che in Italia sta generando mostri: un popolo in ginocchio, una omologazione in basso dei costumi e delle credenze, una costituzione ridotta a carta da macero, un ceto politico imbecille e servile, uno squadrismo culturale squallido al di la’ di ogni immaginazione. Al di sopra di tutto Lui, il ladro piglia tutto: ladro di appalti e di licenze, ladro di voti e di coscienze, ladro di sogni e di progetti. Lai, invece, silente e benedicente".
Questa la risposta ad una televisione svizzera che ieri e’ venuta ad intervistarmi, Schweizer Fernsehen.

Masada 965. I fornicatori

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.09.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qual è il messaggio che arriva alle minorenni?...ditemelo voi perchè io non ci sto sto capendo piu una cippa di niente...booo..ma cos'è una specie di gara chi è più troia alla fine vince qualcosa?

@ "purpus nero" brindisi


NOEMI? Ma quale Star a Venezia!
E' stato tutto architettato e preparato solo per farla sfilare sulla passerella e dire che avrebbe partecipato ad un Film:tutto poi da vedere(se Papy lo sponsorizza!)
Noemi ha fatto solo la "comparsata" con quel produttore di un telefilm(per una TIVU' privata),poi le hanno fatto alcune foto.
Non era stata INVITATA da nessuno,non aveva da presentare Nulla,ha attraversato il tappeto rosso per farsi vedere e farsi fotografare, quando gli altri non c'erano,senza alcun rappresentante del Festival ed è andata a dormire in un alberghetto di Tessera,la località dove si trova l'aeroporto Marco Polo di Venezia.
Ed è tutto FINITO.
Lei dice che è già "NOTORIA", ma forse è più giusto e corretto pensare che faccia di tutto "per farsi notare"...non per nulla colui che l'ha disegnata in una vignetta/stroncatura come una "volpe" è stato premiato con la "COPPA VOLPE!"

Il disegno vede una donna girata di spalle con coda e orecchie. "Ma è Noemi! Ha vinto qualcosa?" si chiede una voce fuori campo, "La coppa Volpe", risponde un'altra, parodia chiaramente la coppa Volpi. Non è l'unico commento contro le "comparsate" delle donne da prima pagina che hanno affollato senza motivo il tappeto rosso e i luoghi in vista della mostra: da Paris Hilton a Patrizia D'Addario, fino, appunto a Noemi "papi" Letizia.

Venezia: premiate le migliori stroncature della Mostra

http://www.nannimagazine.it/articolo/Venezia:+premiate+le+migliori+stroncature+della+Mostra

le Ragazze?Vai Su Repubblica
Barbara Guerra:Lo querelo,mi ha tirato in ballo senza motivo.Mi ha rovinato la carriera
La D'Addario:con me si è sempre comportato correttamente,ci ha messo la faccia
"Gianpi se l'è andata a cercare"l'imbarazzo delle ragazze delle feste

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA DEMOCRAZIA E' IL SISTEMA SOCIALE PIU' FRAGILE CHE CI SIA ! PROPRIO PER LE SUE CARATTERISTICHE DI LIBERTA' LA DEMOCRAZIA DEVE ADOTTARE REGOLE PIU' RIGIDE DI UN SISTEMA TOTALITARIO O IL PRIMO STRONZO NANEROTTOLO CHE PASSA PER LA STRADA E LA BORSA PIENA DI SOLDI MERDOSI E MAFIOSI PORTA UN PAESE ALLO SFACELO TOTALE !!

PS: IL GRANDE DANNO CHE HA FATTO IL CRISTIANESIMO ALL'UMANITA' E ALLA STORIA E' QUELLO DI AVER DATO LO STATUS DI ESSERE UMANO AD OGNI CULO CHE SCORREGGIA PER LA STRADA ! NON BASTA UN CULO E DUE GAMBE SOTTO PER FARE DI UN BIPEDE MERDAIOLO UN 'ESSERE UMANO' !!!

juan miranda 20.09.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Comandante ! Se ci sei batti un colpo !

Petronilla Ramazzotti, Basilea Commentatore certificato 20.09.09 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli ex fascisti, neofascisti, fascisti pentiti, integrati o sdoganati hanno la prepotenza, figlia dell'ignoranza, nel DNA.
Quando capiranno che ognuno ha il ditto di vivere come cavolo gli piace?
Se uno dei due miliardi e mezzo di musulmani su questo pianeta si permetesse di strappare la minigonna a una ragazza occidentale, scoppierebbe la fine del mondo.
Sono stati sconfitti in tutte le guerre, anche quelle in Iraq e Afghanistan, e ancora pretendono di esserei i padroni del mondo.
Basta. Devono essere ricacciati nelle fogne da cui il Cafone Arricchito li ha tirati fuori per i suoi interessi.

NOSTRADAMUS

alessandro c., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 13:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Farinella

Non sarebbe stato il caso che il papa, nel suo candore teologico, affacciandosi alla finestra, avesse detto: non abbiamo niente da spartire con un uomo del genere che mentre manda l’esercito contro le carrette del diritto negato e mentre la gente di Abruzzo cuoce nelle tende militari, egli fotte le minorenni con il plauso della sua maggioranza cattolica?
Non sarebbe stato straordinario se il papa o il Bertone o l’Angelo Bagnasco avessero detto pubblicamente che non e’ lecito ai cattolici collaborare con un uomo del genere sia dal punto di vista etico che politico e civile? Non avrebbero dovuto smentire la clack plaudente del mondo cattolico che pare goda e si diverte e giustifica e approva? Secondo la morale cattolica, non tanto ladro chi ruba che chi para il sacco?
Non abbiamo assistito a nulla di tutto questo, ma abbiamo appena sentito un sussurro, quasi un bisbiglio: l’invito ad una «maggiore sobrieta’», come dire ad uno stupratore che invece di quattro donne al giorno, se ne faccia soltanto due o tre. Finche’ non passa la buriana. E’ la morale dell’elastico. Eppure siamo sempre convinti che dalla gerarchia che si appella a Dio e pretende di parlare in nome di Dio, dovessero venire parole e comportamento di fuoco, parole e comportamenti profetici. Se in Italia regna l’omerta’, l’accondiscendenza e il servilismo, in Vaticano e in Cei regna l’opportunismo e la convenienza. Non e’ piu’ il criterio della verita’ che dirige la vita, ma quello mercantile dell’utilita’.


Masada 928. Su la testa!

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.09.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando un prete parla meglio pararsi il culo.
(nel vero senso della parola)

La lettera di ripudio la doveva mandare prima a suoi colleghi pedoclericali che hanno stuprato centinaia di ragazzini in tutto il mondo.

Un altra la doveva mandare alla banca del Vaticano.

Un altra ancora per ripudiare l'accumulo infinito di ricchezze che i preti hanno accumulato.

Se il don vuole entrare in politica si faccia avanti e contatti subito Dio Pietro.

Cosi' l'IDV sara' il partito di ex magistrati e di ex preti.

Gireranno l'italia con le manette in una mano e il vangelo nell'altra.

E tutte le carceri che vogliono costruire e riempire avranno il plauso dei forcaioli dell'IDV e la benedizione dei preti.

Prima o poi Berlusconi finira' di tormentare l'Italia e finalmente, sparito lui, sparira' anche Dio Pietro e i suoi accoliti forcaioli, con l'applauso di tutti i detenuti in carcere innocenti e di tutti i poveracci che per aver rubato un pacco di biscotti scontano tre anni di galera.

Berlusconi: l'assicurazione sulla vita (politica) di Dio Pietro.

Sara Sacchi 20.09.09 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, direi che se la maggior parte dei cattolici non desse più l'8 per mille alla Chiesa cattolica, ma lo destinasse ad un eventuale fondo istituito dallo Stato per l'assistenza ai disoccupati ed alle persone con problemi, molti poveretti ne avrebbero vantaggio.

E non è che la super ricca Chiesa Cattolica si troverebbe in difficoltà a mantenere il suo baraccone, e a fare opere di bene.

Semplicemente dovrebbe attingere al suo vastissimo patrimonio, piuttosto che alle tasche dei bigotti.

Beppina Grillina 20.09.09 13:34| 
 |
Rispondi al commento

L'Agenzia Internazionale per l'energia atomica (AIEA) ha chiesto a Israele di aprire i propri siti nucleari agli ispettori innescando così un contenzioso che ha portato immediatamente l'Iran a dichiarare che gli ispettori non entreranno nei siti iraniani fino a che non potranno farlo anche in quelli israeliani. Durissima la risposta di Gerusalemme che parla di “soggiacenza ai voleri arabi” sostenendo che questa risoluzione ha come unico scopo quello di “esacerbare le ostilita' politiche”. Va ricordato infatti che Israele non ha mai firmato il trattato di non proliferazione nucleare, a differenza dell'Iran.

Benissimo: quindi, se un paese ha aderito al trattato di non proliferazione nucleare, e poi (forse) viola questo trattato, va bombardato e distrutto (come presto avverrà per l'Iran) mentre se un paese è fondamentalmente criminale al punto di non aver mai aderito al trattato (come Israele) è libero di fare quello che vuole!! ..e tutto questo NON è uno scherzo!!! come non è uno scherzo che le risoluzioni internazionali a carico di Israele non siano mai state rispettate, e che di conseguenza... quali conseguenze a carico di Israele? mai e poi mai!!! adesso viene accusato lo stato Israeliano di crimini contro l'umanità per l'ultima strage di civili palestinesi (....veramente la pulizia etnica dei palestinesi ad opera degli israeliani va avanti dalo 1948...) e quali conseguenze ci saranno? niente, nessuna, mai!!! lo stato israeliano è in pratica il 51° stato degli USA, quindi intoccabile! Israele può avere tutte le armi atomiche, chimiche e batteriologiche che vuole ( e le ha) in barba a tutti,e se qualcuno comincia a vedere la verità? ecco il MOSSAD ke fa saltare qualkuno a nome di qualkun'altro e tutto torna a posto!!!!!!!

ISRASLELE CRIMINALE DI GUERRA 20.09.09 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Farinella

Il Parlamento oggi non e’ espressione del libero voto di liberi cittadini, ma un bivacco occasionale, approdo di prescelti per fedelta’ al capo e padrone che da quando sveste formalmente incarichi «costituzionali», cioe’ da 16 anni, diserta sistematicamente ogni manifestazione della Liberazione, tranne quest’anno: gli e’ intrinsecamente estranea perche’ declama diritti, doveri, dignita’, lavoro, poteri bilanciati. L’Ingordo vuole tutto per se’, compreso un parlamento prono e succube. A 64 anni dalla Liberazione fa impressione vedere Fini, pupillo di Almirante, figlio di 1° letto del fascismo mussoliniano, sedere sullo scranno della Camera come 3a carica dello Stato di diritto a garantire imparzialita’ e democrazia. Povera storia partigiana!

La Costituzione dice che l’Italia e’ una repubblica democratica fondata sul lavoro, non sulla finanza o sulla rendita. Il popolo e’ sovrano, ma nei limiti della Costituzione che nessun burattinaio puo’ prevaricare. Tutti i cittadini sono uguali davanti alla Legge senza distinzione di sesso, di razza, di lingua e di religione: e «Berluscus» non e’ piu’ uguale degli altri e sopra la Legge. Lo Stato e la Chiesa cattolica sono indipendenti e sovrani, non complici e correi di indecenti ammucchiate. L’Italia ripudia la guerra e questo ripudio e’ il culmine della civilta’ e cultura di ogni tempo e ci ripaga di essere Italiani in questi tempi decaduti. Resisteremo fin oltre la morte in difesa di queste conquiste che per noi sono anche un traguardo.

Masada 916. Primo maggio

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.09.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN CALCIO NELLE PALLE A QUESTO MOSTRO ?? MA NON BANALIZZIAMO E MINIMIZZIAMO UN CRIMINALE, PER QUESTI CI VUOLE PIAZZALE LORETO ALTROCHE' CALCIO NELLE PALLE !!!

"LA DEMOCRAZIA VA RINVERDITA DI TANTO IN TANTO CON IL SANGUE DEGLI USURPATORI USURAI (BANCHIERI) E BANDITI AL POTERE !"

chi l'ha detto ? che Guevara ?? marx ?? lenin ? Chavez ?? NO !! UN PRESIDENTE AMERICANO !!! Chi ?? Thomas Jefferson (quello sui biglietti da 20 USD>)

juan miranda 20.09.09 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Il deputato pdl gianfranco paglia a ballaro' disse che i nostri militari li' combattono per l'onore e la patria..mah!
- Con tutto il rispetto i pochi che conosco nell'esercito e' gente che ha fatto tale scelta perche' spesso incapace o non all'altezza di fare altro nella societa' civile (ma puo' anche essere in determinate condizioni perche' era l'unica possibilita'occupazionale).
- Se la paga fosse mille euro invece di diecimila penso che il decantato spirito patriottico sarebbe parecchio ridimensionato..

Della serie ormai lo spirito di patria e' scomparso da parecchio e di sicuro non lo si crea con un buon stipendio.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 13:27| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

in un sottocommento ...non sapendo come denigrarmi...hanno reputato opportuno mensionare il sito di mio figlio...
quasi fosse una vergogna essere il papà di un ragazzo famoso in tutto il mondo (RAI..BBC...ABC...e centinaia di giornali italiani ed esteri...)

complimenti...la cattiveria di alcuni di voi non ha limiti....

portare L'ITALIANITA' in 15 nazioni...qui non è un vanto...ma un motivo per OFFENDERE !!!

l'ideatore di un noto antivirus...ha fatto il giro del mondo.....ma alcuni in questo blog ne fanno motivo di sfottò

io sono orgoglioso di avere un figlio così....chi ne ha fatto un motivo di scherno ...DI COSA E' ORGOGLIOSO ?

buon proseguimento ragazzi...

peppino garibaldi....

pippo dl 20.09.09 13:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che cagata.
Ho dato l'8x1000 alla chiesa cattolica lo scorso anno, di nuovo quest'anno e lo farò anche il prossimo anno. A prescindere dall'atteggiamento della Chiesa nei confronti di un Governo definito legittimo ma ad alto tasso di immoralità.


qualcosa o qualcuno mi ha fatto sparire il post,

seguito qui:

-dicevo, cosa importa se Padellaro, Colombo o altri siano stati o sono comunisti - (a prescindere che non capisco la "K", che la mettano i fascisti o i berluscones posso anche capirlo, ma diciamo quelli della sinistra proprio no, quelli con la "k"sono i cattivi?) - l'essenziale e' che scrivano e agiscano
CONTRO questo establishment.

Lasciamolo uscire questo giornale, leggiamo prima gli articoli che contiene e dopo giudichiamo, se non ci aggrada non lo compreremo o lo criticheremo costruttivamente.

Spero soltanto che il Fatto metta in rilievo NOI,
il popolo della rete e cio' che continuamente scriviamo, che risaltino le nostre proposte, i nostri sentimenti e i nostri giudizi.

Consiglio il Direttore di dedicare due pagine al
nostro blog e pubblicare i nostri migliori interventi, a Suo giudizio.

Che cio' che scriviamo raggiunga non soltanto i suonatori di tastiere ma anche chi non ha la facilita' del Personal Computer e quasi nessuna familiarita' con la rete.

E' della massima importanza questo - che il Fatto
sia o diventi il collegamento TRA NOI E LORO, la gente che vive in uno stato di semi incoscienza
regalando consensi a persone che non lo meritano.

Che si cerchi di far capire a costoro, CON UN ITALIANO SEMPLICE MA EFFICACE, in che guaio si sono cacciati votando un personaggio da western
che domina e ricatta la cittadina di frontiera.

Che gli si faccia capire, se s'insiste a favorirlo, in che triste situazione ci troveremo tutti e specialmente i nostri figli e nipoti, sia socialmente che economicamente.

Che gli si faccia capire che tristi e cattivi personaggi siano Brunetta, Bonaiuti, Gasparri,
Tremonti per dirne qualcuno.

Un ministro che spruzza veleno in continuita',
a parte che probabilmente e' frustrato dal suo stato fisico psicologicamente, non sta in se,
il suo odio bilioso e' un pericolo da eliminare.

Auguro al Fatto (caro ricordo di Biagi) successo
e....mi raccomando!

Ciao. Frank

Frank A. 20.09.09 13:23| 
 |
Rispondi al commento

dai commenti al post di bruno tinti su antefatto

commento di Paola - lasciato il 20/9/2009 alle 11:18

Questo video (verso la fine) parla di una "Agenzia per le comunicazioni e la sicurezza delle reti dello Stato", "titolare e responsabile di tutte le operazioni di intercettazione", istituita tramite emendamento al dl intercettazioni, "sotto il controllo dell'esecutivo".
Cioè praticamente d'ora in avanti le intercettazioni sarebbero disposte non più da un giudice, ma dal governo. E' piuttosto inquietante...
Qualcuno ne sa niente?
http://www.youtube.com/watch?v=Dqa3F8Mexnc

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.09.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tratto da "Processi contro li gesuiti".
Stampato in Parigi 1760

Profezia di Giorgio Bronsvel
arcivescovo di Dublino, l'anno 1558

"
Vi è una certa fraterna, eretta poco tempo fa, la quale viene chiamata "li gesuiti", che sedurranno molti, che vivendo la maggior parte come gli scribi e li farisei, cercheranno di abolire la verità.
Averanno quasi il loro intento, perchè queste persone sanno trasformarsi in molte forme.
Coi pagani saranno pagani, con li atei saranno atei, con gli ebrei saranno ebrei, coi riformati saranno riformati : e ciò per conoscere la vostra intenzione, le vostre idee, il vostro animo, le vostre inclinazioni, e per impegnarvi con questi mezzi a diventare simili allo stolto, il quale dice nel suo cuore: non v'è Dio.
Queste persone si diffondono in tutto il mondo.
Saranno ammessi nel consiglio dei Principi, i quali non faranno perciò niente più illuminati, sapranno incantarli a segno di obbligarli a rivelare il loro animo e i loro più riposti arcani, e tuttavia non se ne accorgeranno.
Ciò accadrà ai medesimi per avere abbandonata la legge di Dio, e il suo Evangelio, e per la loro negligenza in adempirlo, e per la loro connivenza ai peccati dei Principi.
Nulladimeno Dio, finalmente per giustificare la sua legge, troncherà prontamente quella società per le istesse mani di quelli che più degli altri l'hanno soccorsa, e si sono serviti di lei: di maniera che finalmente diverranno odiosi a tutte le nazioni.
Saranno ridotti a peggior condizione degli ebrei, non avranno luogo fisso nel mondo, ed allora un Ebreo troverà più grazia che un Gesuita.

Tempus faciendi, Domine, dissipaverunt Legem tuam.
Salmo 119
"

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Farinella

Assolvendo i mandanti di squadristi fascisti hanno detto che a Genova non e’ successo nulla: solo una scampagnata degenerata in gazzarra, dove alcuni facinorosi «calienti» hanno un poco ecceduto. Non hanno tenuto conto della presenza, quella notte, di politici al piu’ alto livello che hanno avallato le scelte dei subalterni, ma ovviamente non hanno visto nulla. Assolvendo i vertici, i giudici hanno scelto di stare dalla parte del governo antidemocratico per mettersi al sicuro da garantite rappresaglie, ma hanno cessato di esercitare il magistero della Legge «in nome del Popolo Italiano».
Il governo berlusconista e i suoi compagnucci di merenda ringraziano sentitamente i giudici e i poliziotti picchiatori che durante lo stupro collettivo cantavano inni fascisti. La sentenza blasfema e’ la prova che il Diritto e la Legalita’ sono emigrati dal nostro paese.

da Masada 829. La fiducia inesistente

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.09.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Grande Don Farinella. Ce ne vorrebbero milioni di preti così.
Ma perchè noi tutti Cristiani Credenti (che sopportano ancora il vaticano) non sottoscriviamo la lettera e inondiamo Bertone & c.? Fosse la volta che si danno una svegliata.

Andrea N., Genova Commentatore certificato 20.09.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Benedetto IX (1033-1044 ) eletto papa a circa 10 anni, scacciato dal popolo romano per i suoi vizi e delitti

capaldo antonio
-------------------------

Sbaglio o era il papa che bestemmiava quando era incazzato?

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Farinella

Berlusconi ha regalato al papa una croce tempestata di pietre preziose fatta fare apposta: un pezzo unico e solitario. Nello stesso momento a due passi di distanza, la Fao ammetteva il suo fallimento sul dramma della fame del mondo: la croce tempestata di diamanti e il Crocifisso affamato. Mai stridio di simboli fu piu’ drastico. Il 6 giugno 2008 «fu vera gloria? Ai posteri l’ardua sentenza». Per me, resta un giorno di lutto per la Chiesa cattolica, un fallimento del papato, una vergogna per l’Italia ferita nella sua dignita’ di Nazione laica.

viviana v., Bologna Commentatore certificato 20.09.09 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noto CON DISPIACERE che molte mie risposte (in sottocommento), ed anche qualche post, sono spariti.

Lasciando la parola solo ai soliti e ben addestrati.


Non mi piace fare il "pianto greco" su questa abitudine, che viene applicata spesso nei miei confronti, ma così non saranno mai possibili discussioni ed analisi.

Ma forse è proprio questo che NON si vuole.


P.S.- Sbrigatevi a leggere.

Beppina Grillina 20.09.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot ma non troppo

Discorso del Cacique Guaicaipuro Cuatémoc a Barcellona alla riunione dei capi di stato della comunità europea
Cosi' sono qua, io, Guaicaipuro Cuautemoc, sono venuto a incontrare i partecipanti a questo incontro. Cosi' sono qua, io, discendente di coloro che popolarono l'America quarantamila anni fa, sono venuto a trovare coloro che la trovarono cinquecento anni fa. Cosi' ci troviamo tutti: sappiamo chi siamo, ed e' gia' abbastanza. Non abbiamo bisogno di altro. Il fratello doganiere europeo mi chiede carta scritta con visto per scoprire coloro che mi scoprirono. Il fratello usuraio europeo mi chiede di pagare un debito contratto da traditori che non ho mai autorizzato a vendermi. Il fratello leguleio europeo mi spiega che ogni debito si paga con gli interessi, anche fosse vendendo esseri umani e paesi interi senza chiedere il loro consenso. Questo è quello che sto scoprendo. Anch'io posso pretendere pagamenti. Anch'io posso reclamare interessi. Fa fede l'Archivio delle Indie. Foglio dopo foglio, ricevuta dopo ricevuta, firma dopo firma, risulta che solamente tra il 1503 ed il 1660 sono arrivati a San Lucar de Barrameda 185mila chili di oro e 16 milioni di chili d'argento provenienti dall'America. Saccheggio? Non ci penso nemmeno!! Perché pensare che i fratelli cristiani disobbediscano al loro settimo comandamento? Spoliazione? Tanatzin mi guardi dall'immaginare che gli europei, come Caino, uccidano e poi neghino il sangue del fratello! Genocidio? Sarebbe dar credito a calunniatori come Bartolomeo della Casa che considerarono quella scoperta come la distruzione delle Indie, o ad oltraggiosi come il dottor Arturo Pietri che sostiene che lo sviluppo del capitalismo e dell'attuale civiltà europea sia dovuto all'inondazione di metalli preziosi! No! Questi 185mila chili di oro e 16 milioni di chili d'argento devono essere considerati come il primo di vari prestiti amichevoli dell'America per lo sviluppo dell'Europa

segue sotto

ismaele rodini Commentatore certificato 20.09.09 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici, dove posso trovare/guardare il video dell'intervento di Beppe grillo ieri a Vasto al congresso dellIdV?
Ho provato a fare un po' di ricerche in rete,ma nn trovo nulla.
GRAZIE!

Toni Alamo 20.09.09 13:16| 
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NewSSS.Ultimissima sulla Santa.in che? @@
############################################

La Santa.in ché? ha denunciato di essere stata aggredita da un musulmano con il "braccio ingessato".
#########

Secondo il nostro inviato Qazi(Ex lavavetri,cacciato da Firenze a calci in culo,momentaneamente a Milano perché "ha un braccio ingessato" a causa di una botta ricevuta nei dintorni di Kabul dalle disordinate forze dell'ordine internazional/democratico)i fatti sì sono così svolti:
Durante lo svolgimento della festa di fine Ramadam la Santa.in ché? é intervenuta pretendendo di togliere il velo dalle teste delle nostre donne.Le nostre donne hanno contrastato questo suo atteggiamento.
La Santa.in ché?,incazzata "nera",ha cominciato a gridare:"Non siamo in un califfato".

I berlusKazziani presenti,pensando che sì riferisse al loro presidente,si sono a loro volta incazzati "neri" e,per farla tacere,gli hanno dato una piccola spinta facendola cadere in terra.

La Santa.in ché?,visto che la provocazione non era andata a buon fine,s'é rivolta alla polizia
(presente)inventando una inesistente aggressione da parte di un musulmano col "braccio ingessato".
Qazi(L'inviato,momentaneamente,con un "braccio ingessato")

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 20.09.09 13:13| 
 |
Rispondi al commento

...ma le donne cosa dicono o fanno al riguardo di tutta questa mercificazione in tv,veline,letterine etc etc..e tutta sta storia di escort,maitresse,carriere scalate a botta di pompini,puttaname varie??...cosa dicono?...assolutamente niente...sono tutte daccordo e quasi quasi orgogliose...ma vi rendete conto che noemi a venezia è stata trattata da star?...qual'è il messaggio che arriva alle minorenni?...ditemelo voi perche io non ci sto sto capendo piu una cippa di niente...booo...ma cos'è una specie di gara chi è piu troia alla fine vince qualcosa?

purpus nero, brindisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...sulla cosa che a mio parere è la più importante al momento...

1) l'influenza A-H1N1 è un virus che contiene "componenti" genetiche di:
- influenza suina americana
- influenza aviaria nordamericana
- influenza umana
- influenza suina europea/asiatica
Quante probabilità che un simile "assortimento" sia avvenuto per cause naturali? Ditemelo voi...

2) Il virus è praticamente una debole influenza. Quindi, perchè questo bombardamento mediatico? Perchè le morti da A-H1N1 sono state sovrastimate e nell'opinione pubblica viene instillato un panico irrazionale? E da notare quanto è volutamente disonesto e contraddittorio l'atteggiamento dei media (l'A-H1N1 è pericolosissima.. ma ha ucciso solo 2000 persone in tutto il mondo; può diventare letale..ma anche no; tutto il mondo verrà contagiato..ma non c'è da preoccuparsi; e via sproloquiando).

3) Quanta fretta da parte dell'OMS e dei governi nel chiedere il vaccino per questa febbricola..e quanta fretta da parte di Big Pharma nel produrlo, in miliardi di dosi, pagate dal contribuente.. però non mi pare che qualche organo di informazione ufficiale faccia notare che, nel caso della strombazzata mutazione del virus, il vaccino non servirà più. Ma ciò, in questo clima di follia generalizzata, sembra essere un dettaglio.

---Continua---

Carlo C. Commentatore certificato 20.09.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento

A qualcuno qui nemmeno don Farinella va bene...
per questi Genchi ha il naso storto , De Magistris è troppo napoletano, Sonia alfano è troppo siciliana, Di Pietro è il minestra (che cazzo vuol dire bohh).
Appena esce qualcuno che combatte il loro padrone eccoli subito a cercare il pelo nell'uovo accecati dalle travi che hanno negli occhi.

Aldo F., napoli Commentatore certificato 20.09.09 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE AI MILITARI CHE VANNO IN AFGHANISTAN FANNO UNA DOMANDA SULLA SITUAZIONE POLITICA DEL PAESE E SULLA STORIA DELL'AFGHANISTAN, SECONDO VOI IN QUANTI RISPONDONO, IN QUANTI SONO INFORMATI ?


Capisc'a me

*Antonio Cataldi. (capisc'a me) Commentatore certificato 20.09.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

'sti giovani d'oggi...

ma come non sanno che vor di' "velleita'"," procrastinare"...Ma come???

velleita' e' come quando devi da spende li sordi tanto pe fa' o smargiasso e nun c'hai na lira.
allora te compri er cellulare rivestito de pelo ( da cui -vello, pelo- ) che ariva l'inverno e scarda le recchie.
Procrastinare e' come a squadra greca Panatinaikos quando ritarda l'ingresso in campo...voce del verbo Prokrastinaikos

pure e parole crociate so diventate facili...

Alex M., Londra Commentatore certificato 20.09.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

---Continua---
4) Il vaccino non è stato testato, e contiene sostanze tossiche (squalene, mercurio, e altre piacevolezze..informatevi in rete..). In più,i nostri "democratici" governi hanno sollevato in partenza le case farmaceutiche da ogni responsabilità legale per danni o morte a causa del loro vaccino,liberandole in questo modo dall'obbligo di produrre un vaccino sicuro. Malgrado questo, ci sono molti personaggi, negli ambienti sanitari e governativi, che vorrebbero queste sostanze iniettate in primis ai bambini e alle donne incinte..anche qui informatevi in rete per sapere i nomi di questi emuli del Dr. Mengele.

5) Comunque, il primo esordio dell' "influenza suina" è datato 1976..anche qui c'è stata una campagna di vaccinazione, negli USA, che ha prodotto come unico risultato morti, danni fisici e invalidi (informatevi in rete).

6) Quello che a mio parere è l'aspetto più importante: l'OMS ha approfittato di questa febbricola e del battage mediatico per dichiarare addirittura il livello 6 di pandemia; cosa che gli consente di imporre agli stati membri le sue direttive, sia nel campo della sanità che in quello dell'ordine pubblico. Un colpo di stato, a tutti gli effetti. Quindi, alla prima vera emergenza sanitaria (naturale o provocata, giudicate voi quale delle due è più probabile...) avremo delle belle sorprese, tra le quali sicuramente la vaccinazione obbligatoria, pena il carcere, la quarantena, o peggio.

Questi sono i fatti. Giudicate voi. Inoltre, alcuni link interessanti, per farsi un'idea:

http://www.theflucase.com
http://www.edizionisalus.it/articoli/vaccinazioni

Carlo C. Commentatore certificato 20.09.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

I preti dovrebbero vergognarsi a scrivere lettere di tal genere.
Voler trovare un capro espiatorio e un motivo totalmente fasullo per l´abbandono della chiesa.
Io non ho mai visto un solo prete a Lampedusa ad accogliere gli immigrati.
Non ho mai visto una donazione del Vaticano per i poveri, per i terremotati, per i disoccupati.
Ho sempre solo visto chiedere, anzi pretendere.
A iniziare dall´8 per mille, che poi non si sa dove finisce.
Tutto lo spreco, il lusso (basta guardare i vestiti) e´esattamente l´opposto di quello che dovrebbe essere la chiesa.
L´appoggio a Berlusconi e´l´appoggio che darebbero a chiunque che aprisse il portafoglio.
er la chiesa il paradico e´un insieme di proprieta´immobiliari da vendere al miglior offerente.
Chi piu´paga piu´avra´nella vita eterna.
La vita eterna e´un´invenzione come le guarigioni miracolose di Wanna Marchi.
In fondo se la gente e´stupida, perche´non approfittarne?
Ma per favore, che i preti abbiano almeno la dignita´e il buon gusto di tacere e Grillo farebbe meglio a postare su problemi seri e veri.
Se il Vaticano sparisce il mondo intero non potra´far altro che trarne vantaggio.
Lo Stato dovrebbe mandare a quel paese preti e affini e confiscare i loro beni, devolvendoli dove cé molto piu´bisogno...

Patrizia Broghammer 20.09.09 13:06| 
 |
Rispondi al commento

E' stato commovente vedere i funerali dei 6 soldati italiani morti in Aghanistan.
Ci si dovrebbe commuovere cosi' per ogni morte, ma non è possibile.
La morte procurata da mano nemica è sempre la piu' toccante. Lo dico convintamente.
Sarà per via del cerimoniale.
Ad ogni modo la morte è sempre una tragedia per quelli che devono darsi pace per la perdita di un congiunto o un amico, soldato o lavoratore che sia.

Di fronte eventi funesti come questi, cio' che non dovrebbe mai cambiare è la reazione. Muoiono anche tanti lavoratori sul posto di lavoro, pero' pare che la "reazione" politica sia piuttosto blanda. Addirittura si giunge a depenalizzare quei reati relativi a gravi inadempienze sulle norme di sicurezza (lo abbiamo visto con l'ultimo vergognoso indulto), votato con vigliaccheria non da un governo in particolare, ma dal Parlamento Italiano, all'interno del quale, fazioni facenti capo ognuna a delinquenti che dalla giusta applicazione delle leggi ne avrebbero gran danno, si mettono d'accordo e fanno favori ai loro protetti.
Un pensiero sincero vada a quei 6 ragazzi.

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 13:05| 
 |
Rispondi al commento

TURATI

Qual'è la natura speculativa, il nocciolo ideale dei luoghi comuni che Turati vien ripetendo da trent'anni? Il marxismo non è penetrato nel suo spirito, non vi ha alimentato una coscienza realistica delle forze politiche. L'ideologia turatiana sorge in un momento caratteristico della nostra storia, in un momento di vuotezza ideale, e di assenza di lotta, in cui la vita politica si irrigidisce in formule che la tradizione impone e la realtà non sa inverare. Fuori di quel momento specifico non ha giustificazione.

Il Turati confessa volentieri la sua impreparazione a giudicare di problemi di cultura, la sua ignoranza filosofica e storiografica: così si spiega come egli non abbia mai acquistato una coscienza critica del suo pensiero e non ne abbia veduti i limiti.

Marx non s'intende se non si muove da una premessa filosofica, se non si penetra e si risolve il suo hegelismo: Turati sdegna codesti problemi con ignobile semplicismo e non si avvede di possedere implicitamente tuttavia un pensiero filosofico, il più banale fra tutti: che muove da un utilitarismo romantico e per un'astratta visione economica dimentica il problema politico di forza (ideale).
Dunque per Turati il problema politico non ha un senso per se stesso perché solo lo star bene per se medesimo ha un senso! Citare Marx, Sorel non è affatto un portar nottole ad Atene: Turati ha bisogno di leggerli, di meditarli per intendere finalmente che la conquista del potere politico è tutto, che solo in questo atto le masse provano la loro superiorità ideale e la loro capacità realizzatrice: questo è il punto vivo della dialettica sociale e della praxis storica; questa è la novità del comunismo critico. Di fronte alla disciplina rivoluzionaria che qui si postula il riformismo di Turati è immorale, diseducatore, inutile.
Turati è uno scettico che non ha fede nelle forze, ma solo nella diplomazia.

(continua sottocommenti)

Alex Malpietro () Commentatore certificato 20.09.09 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricapitolando.

Berlusconi è ancora ancorato alla seggiola, non molla.

A 73 anni bisognerebbe incominciare a pensare alla salute, non alla carriera........allora, perchè è ancora ancorato alla poltrona?

Perchè non può mollare!

Forse che il "si dice" abbia una qualche valenza?

cettina. .., isola Commentatore certificato 20.09.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno al blog.

Gradirei scrivere su quei commentatori che qui sopra sono capaci di cogliere le attitudini peggiori d'Italia e che commentanto, però, con parole alquanto crude questo fatto inoppugnabile.

Normalmente questo tipo di commento lo relego nel grazzialcazzismo e cioè "in quei commenti che, soddisfacendo sicuramente i bassi istinti di ognuno, sono talmente noti che l'unico pensiero che sovviene è - Grazie al ca22o - ... appunto".

Li comprendo. Dal loro punto di vista ritengono di dare impulso alla "lotta".
Li avverto, invece, che tali atteggiamenti sono solo una maniera per versare vuoto nel nulla.
Al di la dello sfogo personale , pertanto, non servono a nulla se non a trovare il pollo di turno col quale imbastire una bella litigata virtuale che troneggia per un certo lasso di tempo su queste pagine e non ha altro scopo, a mio avviso ed appunto, che far sfogare le rabbie compresse di queste persone.

Buongiorno e buona domenica.

francesco folchi, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 12:53| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tratto da "Processi contro li gesuiti".
Stampato in Parigi 1760

.....
La città di Mastricht fu una di quelle che più ostinatamente ricusava di ammetterli (i gesuiti ndr), ed allegava per motivo della sua opposizione il genio intrigante di quella "società", il suo spirito di indipendenza, la sua avidità insaziabile per le ricchezze, e i mezzi che sa mettere così bene in opera per accrescerle.
Vi si vedono testamenti strappati, famiglie rovinate, case, chiese, terre invase ed usurpate nella maniera più ingiusta.
.......

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei tornare al TERREMOTO, perchè le prostitute italiane(giornalisti) stanno esagerando nel nascondere certe notizie.
307 morti, 49 paesi colpiti gravemente(non 3).
Perchè non fate vedere i parenti delle vittime protestare davanti montecitorio?
Perchè non informate il popolo del nome della ditta che ha costruito l'ospedale?
Perchè non andate a fondo su quella riunione della commissione dei grandi rischi fatta prima dell'evento, dove i ricercatori dell'università dell'Aquila hanno chiesto di partecipare ma non sono stati fatti entrare, cavolo in uno sciame sismico la possibilità statistica che ci sia un evento abbastanza forte da fare qualche danno era presente, e se la commissione aveva cervello almeno poteva pensare che 15 vigili del fuoco erano pochi!!!
Care prostitute io voglio nomi e cognomi della commissione grandi rischi!!!
POI AL BLOG VOLEVO DIRE: BASTA A PARLARE DI BERLUSCONI!!!LUI BASTA CHE DICE "PROVENZANO è UN EROE" ED IN UN PAESE DI MAFIOSI COME QUESTO VINCE LE ELEZIONI!!!SIAMO TUTTI MAFIOSI ACCETTIAMOLO!!!

big man Commentatore certificato 20.09.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Voglio ringraziare don Farinella per la schiettezza delle sue parole, nei confronti del cardinale Bertone,che nella lettera di ripudio allo psiconano.
Condivido totalmente e mi associo a lui.

Giuliano T. 20.09.09 12:48| 
 |
Rispondi al commento

De Gasperi.

Indiscutibilmente Alcide De Gasperi, che fu sino a pochi mesi fa soltanto un proconsole, è oggi un capo. Il congresso era nelle sue mani. Alto, magro, dritto, il collo più lungo e più solido per uno di quei colletti alti e rigidi che sembrano dargli un tono di distacco e di maggior dignità anche se non siano più di moda, gli occhi vigili su tutto. Dal palcoscenico sorveglia la tattica; ascolta tutti gli oratori, e ha cenni di approvazione o di dissenso anche per i più umili che stancano l'assemblea: eppure si sente che frena l'impazienza, che non si bea di questa oratoria, che pensa al lavoro di domani. C'è in lui un singolare equilibrio di misuratore. Ha voluto il congresso, egli solo: l'ha voluto per chiedere una conferma al suo lavoro: e avutala con gli applausi interminabili suscitati dalla sua relazione, egli è tutto preso dalle promesse che gli sembrano offerte per il proseguimento della battaglia. Se parve durante certe discussioni che fosse l'addomesticatore del congresso, che volesse imporre la sua responsabilità di capo anche agli oratori più eretici, bisogna pensare alla sua educazione anti-oratoria. Perché De Gasperi, in un partito che presenta molti residui di mentalità gesuitica, è l'uomo che sa avere dell'orgoglio. La sua bocca aperta ad un sorriso amaro or di sdegno, or di disprezzo, or di polemica, è continuamente pronta all'interruzione aspra, al richiamo energico. Si secca delle adulazioni, dei complimenti, delle frasi inutili. Non sa fingere indulgenza, non ha bisogno di popolarità rumorosa e apprezza invece il consenso, l'opinione meditata di altri. Tuttavia, abituato a decidere, non ha il gusto della discussione.
Anche in un discorso continuato, anche nel leggere una relazione è freddo, incisivo; non ottiene effetti di intensità ma di precisione, dando rilievo alle cose con un tono più attento, più calmo, più lento, con la mezza voce.

(continua sottocommenti)

Alex Malpietro () Commentatore certificato 20.09.09 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che fine ha fatto la DONNA CATTIVA ?

Petronilla Ramazzotti, Basilea Commentatore certificato 20.09.09 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, come ogni domenica, sono andato in chiesa a pregare e conunicarmi, perchè credo fermamente in Dio, in suo figlio Gesù Cristo e nello Spirito Santo, che è signore e dà la vita. Oggi è stato letto un passo de Vangelo di Marco,che le gerarchie vaticane conoscono benissimo: "chi vuol essere primo si faccia ultimo" ed accogliendo un bambino fra le braccia Gesù disse: "ogni volta che accoglierete uno di questo e come se avete accolto me ed il Padre Mio".
Come la mettiamo Cardinale? a quale parola fate fede quando si respingono gli immigrati? a quale fedeltà fate riferimento se respingete i bimbi ed accogliete il fedigrafo menzogniero?
Perciò sottoscrivo in pieno la lettera del Prete sulla breccia dei marciapiedi.

antonio TOSCANO (psicononno), santa marinella Commentatore certificato 20.09.09 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tratto da "Processi contro li gesuiti".
Stampato in Parigi 1760

"Gli alti e potenti Signori degli Stati Generali delle Province unite dei Paesi Bassi, a tutti quelli che leggeranno e sentiranno leggere le presenti, mandano salute.

Facciamo intendere che abbiamo determinato, determiniamo, e comandiamo che tutti li gesuiti debbano evacuare i Paesi Bassi e le Piazze nostre affacciate sei giorni dopo la pubblicazione delle presenti, fatto pena di cento libbre grosse per la prima volta, fatto pena di essere frustati pubblicamente la seconda; e la terza severamente castigati personalmente come perturbatori del pubblico riposo.

Per aver commesso ogni sorta di tradimento, per aver sciolto i figlioli dal debito dovuto ai loro maggiori, e le mogli ai mariti.
Così fu fatto e stabilito nella assemblea degli alti e onesti signori degli Stati Generali all'Aja-le-Comte.
Addì 26 Marzo 1622

Kasap Aia, Eridu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può spiegarmi senza bizantineggiare che accidenti ci fa il clero all'interno dell'esercito? Perchè qualcuno deve benedire gli assassini prima della battaglia?
L'arcivescovo di Cagliari, ex capellano militare, ha personalmente garantito che nel famigerato Poligono di Quirra non è stato usato uranio impoverito. Un grande esempio di carità cristiana nei confronti delle vittime e dei parenti di una strage di Stato silenziosa. Un grande esempio di collusione tra religione e signori della guerra.
Complimenti a chi non muove un dito per cacciare via simili vigliacchi denigratori della parola di Cristo.

Francesco L 20.09.09 12:32| 
 |
Rispondi al commento

@ TINOZZI

stai a scrive na miliardata de cazzate,nun ce crede nessuno,Tino',ma che stai a di.ma quali link da unire,che perfino 4 gatti in un blog vuole comandare,vuole il primato,invece de pensa' e cose serie,Tino',ma che cazzo stai a di.
ma famme er piacere da anna' affanculo.

Tiberio Caramacci Commentatore certificato 20.09.09 12:30| 
 |
Rispondi al commento

X PAOLO FARINELLA
Non sono credente ma voglio manifestarle tutto il mio plauso per quello che ha scritto. Riconosco che ci sono nella chiesa molti uomini di valore, uomini che veramente si battono per chi soffre e si oppongono, spesso anche con il sacrificio della propria vita, ai prepotenti, ai despoti, ai dittatori, a coloro che privi di scrupoli vogliono schiacciare i deboli e gli indifesi a vantaggio del proprio tornaconto. Ce ne fossero di uomini come lei!

Gigi Zurlo Commentatore certificato 20.09.09 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brunetta è psicologicamente comprensibile nei suoi esplosivi insulti pubblictari, ha necessità di elevarsi, ma Capezzone, giovane, ex radicale amico di Pannella, quindi rivoluzionario, trasgressivo, liberale, libertario, liberista, libero, giovane , volktagabbana e trasformista per soldi, prende le difese di brunetta per soldi, è comunque un essere miserevole, ricco, senza dignità, poco intelligente nelle sue uscita in difesa del male e del brutto.
Capezzone è peggio di brunetta.
Il servo senza dignità non è perdonabile, Pannella, il guru, gli dovrebbe dire qualcosa pubblicamente e radicalmente.

cesare beccaria Commentatore certificato 20.09.09 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diciamo che la gente non è più con i paraocchi?
Invece di cercarci l'8x1000 (visto il nostro stato economico che se arriviamo al 20 del mese con lo stipendico che abbiamo dobbiamo ringraziare cristo quello vero non quello proposto dalla chiesa.) non mettono un pochino le mani nelle loro tasche e tirano fuori qualcosa, visto il loro bel gruzzolo che si tengono ben stretto?
Certo Berlusconi come tutti i politici nono sono santi ( ma quanti di noi non farebbe la stessa cosa, appena arrivati al potere?)
Una vecchia diceria, Chi ruba una mela va in galera( per fame) chi ruba un palazzo e un signore.
Reso l'idea?
Spero che questo prete sia di esempio , di esempio non solo per i preti stessi ma per tutti noi.
Se siamo isolati possono sconfiggerci, ma se la voce che si alza e unica ma di tutti.....
Vai Beppe Rimani sempre un grande

renato ventura 20.09.09 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Continua da http://digilander.libero.it/sititino/LibroTito/
-Gregorio VI (1044-1046) ottenne per denaro la cessione del pontificato;
-Clemente II (1046-1047) morto avvelenato, antipapi Benedetto IX e Silvestro III ;
-Damaso II durata del suo pontificato 23 giorni, probabilmente avvelenato a Palestrina;
-Leone IX (1049-1054) decretò che le donne prostituite ai sacerdoti dovessero servire come schiave al Laterano;
-Vittore II (1055-1057);
-Stefano IX (1057-1058) antipapa Benedetto X;
-Niccolò II (1059-1061) antipapa Benedetto X;
-Alessandro II (1061-1073) antipapa Onorio II;
-Gregorio VII (1073-1085) antipapa Gilberto;
-Vittore III (1086-1087) antipapa Gilberto;
-Pasquale II (1099-1118) antipapa Gregorio VIII;
-Gelasio II (1118-1119) antipapa Gregorio VIII;
-Callisto II (1119-1124) depose l'antipapa Gregorio VIII;
-Onorio II (1124-1130) antipapa Celestino II;
-Innocenzo II (1130-1143) antipapa AnacletoII e Vittore IV
-Celestino II (1143-1144);
-Lucio II (1144-1145);
-Eugenio III (1145-1153);
-Anastasio IV (1153-1154);
-Adriano IV (1154-1159) condannò a morte Arnaldo da Brescia ;
-Alessandro III (1150-1181) antipapi, Vittore IV, Pasquale III, Callisto III;
-Lucio III (1181-1185) pose le basi per il Tribunale dell'inquisizione;
-Urbano III (1185-1187);
-Gregorio VIII (1187) occupò il seggio solo due mesi;
-Clemente III (1187-1191);
-Celestino III (1191-1198);
-Innocenzo III (1198-1216) si autonominò prefetto di Roma;
-Onorio III (1216-1227);
-Gregorio IX (1227-1241);
-Celestino IV (1241) dopo 20 giorni muore, si sospetta avvelenato da un cardinale competitore;
-Innocenzo IV (1243-1254) eletto dopo una lunga sede vacante;
-Urbano IV (1261-1264) eletto da nove cardinali;
-Clemente IV (1263-1269);
-Gregorio X (1271-1276) eletto dopo tre anni di sede vacante;
-Innocenzo V (1276) eletto il 21 febbraio, morì il 22 giugno;
-Adriano V (1276) eletto l'11 luglio morì il 16 agosto;

capaldo antonio 20.09.09 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci tengo a precisare di essere atea fino all'osso, ma per una volta mi trovo perfettamente d'accordo con un esponente della chiesa.

Marta T 20.09.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Noi che non apprezziamo Napolitano per il suo quotidiano comportamente nei confronti della maggioranza violenta e volgare lo difendiamo e solidarizziamo con lui quando uno dei mastini killer al soldo di berlusconi lo aggrediscono con le labbra ghignanti di Belpietro.

“Napolitano fa aspettare i morti” sotto l’inquietante interrogativo “dov’è l’onore di stato”? Eppure lo stesso Belpietro nel suo editoriale non ha mancato di affermare che “davanti alle bare bisognerebbe avere il coraggio di tacere”. Coraggio che lui si è perso .

cesare beccaria Commentatore certificato 20.09.09 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Capito la Santa(de)che che difende i diritti delle donne ???


" In data 1 giugno 2009 accusa Veronica Lario di avere una relazione con Alberto Orlandi, responsabile della sicurezza di Villa Macherio ".


Però difronte al Sultano le donne non devono rompere i coglioni, vero santa(de)che ?

Ma vaffanculo, va.

Carlo Carli - Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Signore e signori,

esce un giornale, Il Fatto, e prima ancora che si possa comprare ecco le critiche.

Siamo come il conte Ugolino che si mangia i suoi figli, e si perche' Il Fatto e' sulla carta quello che Travaglio, Grillo e spero tutti noi di questo blog esprimiamo da tempo, cioe'

CONTRAPPOSIZIONE A QUESTO TIPO DI GOVERNO ED A CHI
NE E' IL PRIMO MINISTRO

da dove e come venga fatta questa contrapposizione: Colombo, Travaglio, Di Pietro, Casini ecc. a me non interessa, e non dovrebbe interessare al momento neanche Voi,

L'IMPORTANTE E' CHE QUESTA SI FACCIA E SI CONCRETIZZI CON LE DIMISSIONI DI QUESTA AMMINISTRAZIONE, CHE STA PORTANDO L'ITALIA AL FALLIMENTO COMPLETO SIA ALL'INTERNO CHE ALL'ESTERNO, E DI CUI PURTROPPO NE SENTIREMO I DELETERI EFFETTI PER MOLTO TEMPO.

Cosa c'entra se Travaglio sia un'erede di Montanelli o

Frank A. 20.09.09 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Chissá se uscirá il 13 ?

Petronilla Ramazzotti, Basilea Commentatore certificato 20.09.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Sono andata a leggere la sua lettera di ripudio, Grazie ancora di più , Grazie a Lei Don Farinella e Grazie a Dio che l'ha ispirata , ripeto, la giustizia Divina non si sa quando non si sa come ma prima o poi arriva. grazie ancora. pierina

pierina ramella 20.09.09 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Povera patria...
Non cambierà..?
Lo cantava (e sembra ieri) Battiato.
http://www.youtube.com/watch?v=-FPmZmOE784&feature=PlayList&p=1FA93F05A82DCB3E&playnext=1&playnext_from=PL&index=2

Maurizio Besana 20.09.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

beppe ieri non è intervenuto a fano per un problema audio, come cavolo è possibile?

salvatore t., Messina Commentatore certificato 20.09.09 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Don Farinella..ecco alcuni dei tuoi Boss :-Cristoforo (903-904) usurpò il pontificato a Leone V, ma sei mesi dopo fu detronizzato da Sergio;
-Sergio III (903- 904) ebbe una concubina Marozia ed un figlio che divento’ Giovanni XI;
-Anastasio III (911-913);
-Landone (913- 914) morì dopo sei mesi;
-Giovanni X (915-928);
-Leone VI (928-929) breve pontificato morì di morte non naturale;
-Stefano VII (929 -931) morì probabilmente ucciso per volere del partito contrario;
-Giovanni XI (931-936) figlio naturale di Marozia e Papa Sergio III;
-Leone VII (936-939) si dichiarò contrario al matrimonio dei preti;
-Stefano VIII (939-942);
-Martino III (943- 946);
-Agapito II (946-956);
-Giovanni XII (956-964) eletto papa a 18 anni, morì di stravizi o assassinato, antipapa del periodo Leone VIII;
-Benedetto V (964-965) antipapa Leone;
-Giovanni XIII (965-972);
-Benedetto VI (972-973) imprigionato poco dopo la sua elezione dall'antipapa Bonifacio VII;
-Dono II (973-974) fu papa per circa tre mesi;
-Benedetto VII (975-984);
-Giovanni XIV (984-985) imprigionato alcuni mesi dopo dall'antipapa Bonifacio VII;
-Giovanni XV (986-996);
-Gregorio V (996-999) eletto papa a 24 anni, antipapa Giovanni XVI;
-Silvestro II (999-1003);
-Benedetto VIII (1012-1024) antipapa Gregorio;
-Giovanni XIX (1024-1033) fratello di Benedetto VIII;
-Benedetto IX (1033-1044 ) eletto papa a circa 10 anni, scacciato dal popolo romano per i suoi vizi e delitti fu eletto al suo posto l'antipapa Silvestro II che si ritirò pochi mesi dopo. Di nuovo papa vendette la Tiara al suo patrigno che fu poi Gregorio VI;

capaldo antonio 20.09.09 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ill,mo On Presidente della repubblica giorgio Napolitano,
non crede che ascoltare, leggere, dire,scrivere parole da parte di autorevoli rappresentanti del Governo quali : farabutti, delinquenti, va a morì ammazzato, bandito, ecc, siano frasi violente non degne di subirlke in silenzio considerato che provengono da chi ci governa?
Lei presidente non potrebbere ogni tanto imitare Pertini, tanto amato dagli italiani del passato e presente? E Pertini non era comunista nè lo è mai stato.

cesare beccaria Commentatore certificato 20.09.09 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lungi da me sembrare il professore di turno,vorrei segnalarvi dei libri di storia che non avrete mai l'occasione di poter leggere a scuola.Il titolo è:
Storia criminale del cristianesimo.L'autore :Karlheinz Deschner.Edizioni : Ariele.
I fatti vengono riportati da atti ufficiali della chiesa.L'analisi è critica, a volte dura ma ragionata.Il credo come ragione di vita non viene messo in discussione ma le gerarchie ecclesiastiche, da secoli,si sono adoperate per far sì che si attirassero le critiche da parte di uomini e donne illuminati.Il sapere come conoscenza della ragione, è quello che hanno sempre temuto,ma nello stesso tempo, non hanno mai temuto il castigo di Dio.A proposito del sapere ecco cosa scrive una commissione di prelati in una relazione inviata al papa nel 1533: DEBBONO FARSI TUTTI GLI SFORZI POSSIBILI ACCIOCCHÉ SI PERMETTA IL MENO POSSIBILE LA LETTURA DEL VANGELO...BASTI QUEL POCHISSIMO CHE SUOL LEGGERSI NELLA MESSA,NE PIÙ DI QUELLO SIA PERMESSO DI LEGGERE A CHICCHESSIA. FINCHÉ GLI UOMINI SI CONTENTARONO DI QUEL POCO, GLI INTERESSI DELLA SANTITÀ VOSTRA PROSPERARONO MA QUANDO SI VOLLE LEGGERE DI PIÙ, COMINCIARONO A DECADERE.SE QUALCUNO LO ESAMINA DILIGENTEMENTE E LO CONFRONTA CON LE ISTRUZIONI DELLA BIBBIA SI AVVEDRÀ DELLA DISCORDANZA E VEDRÀ CHE LA NOSTRA DOTTRINA È MOLTE VOLTE DIVERSA E PIÙ SPESSO ANCORA AD ESSA CONTRARIA.PERCIÒ BISOGNA SOTTRARRE LA BIBBIA ALLA VISTA DEL POPOLO MA CON GRANDE CAUTELA PER NON SUSCITARE TUMULTI.Ancora tre secoli dopo ,papa Pio VII(1800-1823)affermerà:..le associazioni formate nella maggior parte d'Europa,per tradurre in lingua volgare e spandere la legge di Dio,mi fanno orrore(sembra di ascoltare Bondi)...Bisogna distruggere questa peste con tutti i mezzi possibili .Come vedete e sapete i mezzi li hanno e vengono utilizzati ancora oggi senza risparmio.Adesso non voglio annoiarvi più di tanto.
P.S.
Padre Farinella,Grazie ma Lei mi fa pensare alla Teologia della liberazione.Tema inquitante per l'attuale inquisitore

Giovanni Cardone () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Sigori, senza parole. letteralmente senza parole. Complimenti vivissimi a Don Farinella.

Ferdinando A. Commentatore certificato 20.09.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

UNA BELLA NOTIZIA
Aggredita Daniela Santanche'

paolo papillo
-------------------------------

Bellissima notizia!
La Santanchè si batte per vietare l'uso del burka in Italia, cosa evidentemente non gradita agli Imam d'Italia.
Ora aspettiamo che si tolga finalmente il voto alle donne musulmane in Italia, che le si obblighi ad avvisare il marito un familiare maschio ogni qualvonta intendano uscire di casa da sole e tutte gli altri favolosi trattamenti riservati alle donne.

Ah, quel padre che ha sgozzato la figlia, ha agito in quella maniera perchè evidentemente aveva una voglia matta di integrarsi con gli italiani. Depenalizziamo tutti i reati di questo tipo. Torniamo pure al vecchio codice che prevedeva il delitto d'onore, che in Italia si è fatto tanto per eliminarlo, scelleratamente

vito_ farina_ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le bugie del vaticano sulla fine della vita e l'impossibilita' del negarsi l'idratazione:

LA VITA E' UN DONO DI DIO ED E' PECCATO MORTALE TOGLIERSELA

ah si', cari vescovi del cazzo? andateglielo a dire ai bambini dei paesi sottosviluppati, che per l'ingordigia del nostro occidente "cristiano", lavorano gia' a 5 anni, per produrre oggetti da vendere a noi ricconi da 1000 euro al mese, se ci va' bene
se questo e' il dono della vita, spero che il vostro dio non ne faccia piu' nascere di questi poveri disgraziati
andate tutti a lavorare, seriamente, invece di leggere salmi del cazzo, che vanno bene solo per attori annoiati dalla vita e dai troppi soldi

roby c Commentatore certificato 20.09.09 11:54| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro don Paolo, ho l'impressione che il suo interlocutore non sarà tanto disponibile a seguire la sua esortazione.....


"Ho incontrato due anni fa a Genova il cardinale Tarcisio Bertone in una udienza privata. Un signore alto, con gli occhi piccoli e scrutatori, modi spicci e determinati da manager di una multinazionale.
Una persona attenta, curiosa del futuro. Parlammo di energie rinnovabili di cui lui era entusiasta. Mi fece un'ottima impressione. Era da poco stato nominato segretario di Stato. Non era ancora un candidato papa. Mi disse della sua volontà di usare in Vaticano i pannelli solari per il riscaldamento, cosa che in seguito fece.
Un prete tosto, duro e affilato come un rasoio. Fui perfino tentato chiedergli consiglio per i miei investimenti finanziari.
Vedere il cardinal Bertone, prima di una comune cena della Perdonanza (poi annullata) in fotografia seduto accanto a un frequentatore di prostitute, un corruttore, un mentitore professionale, mi ha dato molto fastidio, diciamo che mi ha fatto schifo. A quanti italiani ha provocato lo stesso rigetto? Cristo, il mio Cristo, quello che scacciò i mercanti dal tempio e disse che non si potevano servire allo stesso tempo Dio e mammona (Matteo 6,24), allo psiconano avrebbe dato un evangelico calcio nel culo. So che molti parroci, molti credenti pensano la stessa, identica cosa.
A chi deve rendere conto il Vaticano? Alla Ragion di Stato o alla Ragion di Cristo? Alla comunità dei fedeli o alla P2?
Il Papa e il cardinal Bertone sanno chi è Berlusconi, conoscono la sua storia meglio di lui. La trattativa permanente tra Governo italiano e Chiesa per ottenere leggi e vantaggi economici da una parte e una indulgenza imbarazzante, spesso un silenzio omertoso, dall'altra non può continuare e qualche vescovo se ne è accorto. Gesù non trattò con i Farisei per evitare il Calvario. Questa Chiesa tratta per non pagare l'ICI.

Dal Post di Beppe del 31 agosto scorso.

antonella g. Commentatore certificato 20.09.09 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Don Farinella, grazie per aver tradotto i miei pensieri , pensieri che da molto tempo mi sgomentano, come può la Chiesa sopportare ed assolvere simili comportamenti amorali in tutte le sue manifestazioni, in nome di che cosa, del , il surrogato di dio nella coscenza degli uomini e donne di oggi: il denaro , e anche il potere , usato per i propri ed unici bisogni personali, senza tenere in minimo conto, anzi maltrattando a parole e fatti chi ha veramente bisogno, e sfruttando il lavoro di chi a fatica riesce a sbarcare il lunario. Grazie veramente di cuore, le sue parole riconciliano con la vita , e confermano l'esistenza della giustizia Divina che non si sa quando, non si sa come ma prima o poi arriva, in veste tempo fa di Veronica ,ed ora Lei che con la sua fede pura, ripeto riconcilia con la vita . GRAZIE .Cordiali Saluti pierina

pierina ramella 20.09.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento

non me ne voglia questo prete di cui apprezzo il coraggio e la sincerità, ma anche nella storia della Chiesa di onorevole vi è ben poco :) la distruzione dei magnifici templi romani dopo la caduta dell'impero per costuire chiese e basiliche al loro posto utilizzandone i materiali da costruzione come i bronzi e i marmi del colosseo,la repressione delle minoranze degenarata nello sterminio di centinaia di migliaia di eretici (manichei, bogomili, dolciniani ecc.)passando per lo sterminio di milioni di donne accusate di stregoneria e arrostite sul rogo, alla repressione del pensiero scientifico ecc.ecc.!
la Chiesa ha bisogno di soldi e sta sempre dalla parte del potente di turno, oggi il nanus nefastus domani magari il leader del Pd(menoelle).

Stefano Fiocchi (the machinist) Commentatore certificato 20.09.09 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè vescovi, papi(quelli vestiti di bianco), cardinali, arcivescovi, ecc.ecc, sono sempre a pregare, a mio avviso pregano Dio che NON ESISTA Dio, perchè se esiste..........ahi..ahi....che dolor si senor che dolor.

Franco B. Commentatore certificato 20.09.09 11:42| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO ALLA MERDA CHE SI RIVOLTA NEL BADILE, LO STRONZO BELRUSCONI OCCUPA TROPPO POSTO E LANCIA TROPPI SCHIZZI PERCIO' LA STESSA MERDA LO STA ELIMINANDO !!

juan miranda 20.09.09 11:38| 
 |
Rispondi al commento

I METODI DEMOCRATICI NUOVI

Quale che sia la forma "tecnica" del MLN che Grillo adotterà.

Quello che deve essere cambiato SONO
I CRITERI DI SELEZIONE DEI NOSTRI RAPPRESENTANTI E DELLA CLASSE POLITCA IN GENERALE.
Una volta fatta la selezione POI SI VOTA.

ED E' OBIETTIVO AMBIZIOSO in un paese di RACCOMANDATI.
(vedi che poi i nodi tornano sempre al pettine)

Ora con le NOMINE siamo al TOP delle raccomandazioni, del NEPOTISMO e dell'antimeritocrazia.
E i nostri guai vengono da lontano perchè QUESTI CRITERI NON LI HA INVENTATI IL PDL.

Quindi SELEZIONE da PARTE DEI CITTADINI sulla base di CRITERI nuovi per L'Italia.

Se sbaglieremo potremo dire di averlo fatto con LE NOSTRE MANI.
E quindi andrà sempre bene.

Saluti

Alex Malpietro () Commentatore certificato 20.09.09 11:37| 
 |
Rispondi al commento

LA PEDOFILIA VA CONTRO GLI ISTINTI PRIMARI DELL'UOMO QUALI LA SOPRAVVIVENZA DELLA SPECIE !!

LA PEDOFILIA E' CANNIBALIZZARE IL PROPRIO GENE !!

PER QUESTO MALATTIA O NON MALATTIA I PEDOFILI VANNO ELIMINATI FISICAMENTE !!

juan miranda 20.09.09 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi girano le scatole a rientrare a scrivere ma sento di dover fare delle domande a questo e a tutti gli altri preti.

Credete veramente che la causa del male per la chiesa sia Berlusconi?
Credete veramente che 2000 anni di malefatte e di schifezze fatte dalle chiesa non contino nulla?
Quando vi siete uniti alla chiesa non eravate a conoscenza degli omicidi e delle sofferenze provocate?
Siete ora a conoscenza dei reati commessi dalla chiesa e per suo nome?
Vi andavano bene i trattati fatti dalla chiesa con Mussolini?
Vi andavano bene i rapporti della chiesa con gli esponenti della Democrazia Cristiana?
Vi andavano bene i rapporti della chiesa con la mafia?
Non pensate che il marcio sia la chiesa e non i poteri che da 2000 anni la nutrono e l'arricchiscono?
Pensate che effettivamente il male sia al di fuori dalle mura vaticane?
Pensate che le menzogne e le promesse di paradisi con le quali avete derubato a mani basse i popoli per migliaia d'anni sfruttando l'ignoranza (che spesso avete creato) siano state cosa giusta e buona?
Berlusconi è un poco di buono come quasi tutti i potenti con cui avete stretto alleanze per denaro e potere.
La gente non vi crede più perchè semplicemente sta evolvendo.
La gente comincia a conoscere la storia.
La gente vede le scarpine di Prada, i pesanti anelli d'oro, le sontuose vesti, le ricche chiese, le banche, le preziose opere d'arte.
La gente vede anche quelli che non aiutate.
I poveri del mondo vi guardano.
Spogliatevi delle ricchezze che vi hanno lordato e fatto potenti.
Tornate a S. Francesco.
Tornate alla POVERTA'.
Oggi siete parte consapevole o meno di un' associazione per delinquere che da tanto, troppo tempo, agisce a livello planetario.
Cambiate voi stessi e la vostra organizzazione.
Poi potrete onestamente chiedere onestà.
Forse allora potrete anche essere credibili.

NEMO PROFETA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 11:31| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASO MICROSCOPIO DOTT. MONTANARI

IL SILENZIO METTE SEMPRE TUTTO A POSTO!!
IL NON DARNE NOTIZIA NONOSTANTE RIPETUTE RICHIESTE FA PENSARE INEVITABILMENTE A CONNIVENZE STRANE.
COMPLIMENTI BEPPE!

F.P. 20.09.09 11:30| 
 |
Rispondi al commento

"onori di stato" ??? MA QUALE STATO ?? QUESTA E' UNA COSCA MAFIOSA !!

juan miranda 20.09.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

DOVREBBERO AVERE TUTTI GLI ONORI DI STATO, TUTTI I POVERI CRISTI CHE PERDONO LA VITA LAVORANDO!

mario l 20.09.09 11:24| 
 |
Rispondi al commento

E' tanto che non scrivo più commenti, ho smesso da quando ho capito che non cambierà mai nulla!
L'Italia é composta da italiani per maggiore dalle qualità interiori scadenti, perchè radicati su principi che mai potranno far nascere una generazione migliore. Tengono in piedi questo paese, differenziandolo dalla barbaria riscontrabile in un paese centroamericano, solo uno sparuto manipolo di individualità, che loro malgrado poco potranno, in quanto condannati dai numeri.
Grazie a tutti coloro che contibuano a credere, da chi no crede più realistico, continuare a farlo.

LViceconte 20.09.09 11:18| 
 |
Rispondi al commento

UNA BELLA NOTIZIA;
Milano: scontri alla festa per la fine del Ramadan. Aggredita Daniela Santanche'
QUESTI FACSISTI DEVONO CAPIRE CHE NON POSSONO CONTINUARE A PROVOCARE SENZA SUBIRNE LE CONSEGUENZE...
purtroppo sono gli stranieri a ribellarsi noi italiani ormai ingoiamo tutto
http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Cronache/Milano-scontri-festa-fine-Ramadan-Aggredita-Daniela-Santanche/20-09-2009/1-A_000048268.shtml

paolo papillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 11:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALCUNI MESI FA CI FU UNO SCANDALO SUBITO CONTROLLATO E OSCURATO DAI MEDIA....INCLUSO REPUBBLICA.....DOVE IN UN ORFANATROFIO IN ITAGLIA PER BAMBINI SORDOMUTI E CIECHI GESTITO DAI PRETI QUESTI QUOTIDIANAMENTE VIOLENTAVANO BAMBINI E BAMBINE !!! DA ANNI !!!

IL VOSTRO CRISTO L'UNICO PECCATO CHE NON PERDONA E' "CHI DA' SCANDALO AI BAMBINI MEGLIO PER LUI LEGARSI UNA MACINA AL COLLO E GETTARSI IN MARE" ...VANGELO SECONDO....NON RICORDO !!

A MORTE I PEDOFILI E GLI USURAI !! NIENTE PIETA' DEL CAZZO !! CAINO A MORTE !!

ABELE DEVE DIFENDERSI E NON SCHIATTARE SEMPRE !!

juan miranda 20.09.09 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FRA IL MATRIMONIO MAFIA VATICANO NASCONO SEMPRE I LORO INFAMI FIGLI CHE SONO I POLITICI ANCHE LA PECORA ZOPPA BOSSI è NATA DA QUESTO ACCOPPIAMENTO...AMEN

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Una perquisizione anale a venti operai della Segafredo di Rastignano
internazionale | repressione | notizie domenica 20 settembre, 2009 04:42 by truceanal
Cercavano droga i Carabinieri di Pianoro, una decina giovedì mattina sono entrati in azienda, ma non hanno trovato nulla.Umiliazione e rabbia invece per i lavoratori del reparto confezionamento, tutti maschi che hanno dai 30 fino ai 56 anni.
A fine giornata ognuno di loro si è trovato in mano un verbale dove si formalizza che la perquisizione è avvenuta per possesso di droga.
Per qualcuno l’esito è stato positivo.
I lavoratori, operai e impiegati, hanno subito bloccato la produzione per riunirsi in un’assemblea che è durata per almeno quattro ore. Nessuna mobilitazione per il momento è stata concordata.
La Flai Cgil si è riservata di agire sul piano legale e di fare tutte le indagini. L’Arma dei Carabinieri smentisce alcune pratiche “invasive”. La perquisizione, dice, è avvenuta con i lavoratori a ginocchia piegate, senza jeans e mutande. L’irruzione è scattata, fanno sapere sempre i Carabinieri, dopo una denuncia contro ignoti fatta dall’azienda per spaccio e consumo di cannabinoidi e cocaina all’interno di quel settore di produzione. Segafredo, sostiene il sindacato, ha raccontato invece di non sapere nulla, ma fino ad oggi non ha rilasciato dichiarazioni. Un mese e mezzo fa però diversi operai sono stati sottoposti ad esami specifici delle urine, proprio per riscontrare sostanze stupefacenti. L’esito nuovamente negativo. Anche qui c’è una relazione, ha chiesto la Flai-Cgil all’azienda? No, è stata la risposta.“Neanche con le Br si sono fatte perquisizioni di questo tipo, nè a Bologna nè in Italia” ha attaccato Vito Rorro, segretario provinciale della Flai - Cgil.

Aggiungi i tuoi commenti >>

marcello Prachanda 20.09.09 11:13| 
 |
Rispondi al commento

@@ AnSia NewSSSS.Alcune "perle" di Camilleri @@

Un deputato che porta a letto due ragazze e sniffa con loro fa danno a se stesso,alla sua famiglia,al suo partito.Ma un presidente del Consiglio è un’altra cosa:se dà scandalo,esso non solo investe lui,la famiglia e il partito,ma soprattutto la nazione che rappresenta.
#

Scancellamu e accominciamu da capu.
Me l’ha fatto tornare in mente tutto il gran scusarsi degli ultimi tempi.Dalle scuse di Tremonti per la bidonata della social card a quelle del papa al popolo ebreo.Da noi le scuse non significano il proposito di non ripetere l’errore o l’offesa,ma tutt’altro.
#

Piuttosto poi che prima, la Chiesa i suoi errori sa riconoscerli.Ci mette un po’di tempo.
Prendiamo ad esempio Galileo,alla fine la Chiesa cattolica ci é pur arrivata.Scommettiamo che nel 4018 il preservativo sarà consentito anche dalla Chiesa cattolica?
#

La berlusconite è un’infezione mortale incurabile,che porterà(Come già accaduto con un altro capo di governo:Amilcare Andrea Benito Mussolini)alla rovina l’Italia intera,isole minori comprese.
############
##########
Il P.s.del caporale (((Farinella vs berlusKazz)))

Minchia,signor tenente:"Se é vero (ed é vero!) che la religione altro non é che l'oppio dei popoli,il prete Paolo Farinella é uno spacciatore che sì rivolge all'unico utilizzatore finale che non ha ancora saldato la terzultima dose?".
Cam.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 20.09.09 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ,Don Paolo Farinella soprattutto da chi non ha voce come me.

Barbara

Barbara Massironi 20.09.09 11:11| 
 |
Rispondi al commento

L'INTERVENTO SEPPUR MOLTO LODEVOLE DI QUESTO CLERICALE AIUTERA' A FAR CADERE BELRUSCONI SUBITO PERCHE' PIU' BELRUSCONI STA AL POTERE E ALLA FINE SI SFRACELLA SI PORTERA' DIETRO UN BEL PO' DI VATICANO EMMERDA !!

PERCIO' MEGLIO CHE L'UOMO PIU' INTELLIGENTE E LADRONE D'ITAGLIA CADA ORA CHE DOPO !!

CADUTO LO STRONZO IN CIMA LA MONTAGNA DI MERDA CHE C'E' SOTTO OVVIAMENTE VATICANO COMPRESO "RESPIRERA'" MEGLIO !!

juan miranda 20.09.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Farinella, Papa subito, diamo un calcio nelle balle alla santa romana chiesa.....Mario

Mario Ricci 20.09.09 11:08| 
 |
Rispondi al commento

**********
Per Stirner 19*09*09 17*19
&
Maggiora 19*09*09 17*19*
**********

Egregi commentatori, c'è qualcosa che non quadra nell'analisi che ricavate da ciò che leggete.

Personalmente, e non credo d'essere solo, sono poco se non per niente interessato agli SCISMI in grado di terremotare l'universo parrocchiale, e sicuramente non credo che togliere ossigeno alla chiesa sia sufficiente per uscire dall'eterno medioevo in cui galleggiamo.
Quindi quella sul nano non poteva essere che una battuta, il ceffo arcoriano non lo considero affatto una minaccia pestilenziale per la società, egli nulla può: finché non si toglierà alla chiesa e alla popolazione mondiale DIO di questo vivremo.
Egli infatti rappresenta vaiolo e peste insieme, nella storia è sempre stato l'alibi brandito dai poteri assassini per soggiogare menti e corpi e terre, non a caso ogni DITTATURA INTELLETTUALE ha creato il proprio dio a convenienza e somiglianza, mutandolo all'occorrenza in ARMI, tutto viene compiuto in suo nome, dai grandi crimini alle piccole carità pelose.
Chiedersi soprattutto perché è stato inventato dio (disquisire sulla sua ESISTENZA è ridicolo e infantile) potrebbe aprire nuove strade per combattere poteri temporali e provvisori, fondamentali e marginali.
Finché impererà il motto "su dio non si può" non ci sarà neanche un briciolo di speranza.

Hasta zozzoni... macché davero davero se dovemo preoccupà de dio???

Giorgio Sodano Commentatore certificato 20.09.09 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fantastico!!! :-)))
Don farinella lei è persona a modo ma:
1) Il vaticano è uno dei principali immobiliaristi del paese.
2) In parte con i proventi ci pagano vitto e alloggio al clero.
3) Ogni volta che don farinella mangia la minestra e la benedice benedice anche il cemento armato.
4) In un cantiere della curia qui vicino gli ispettori hanno trovato infrazioni sulla sicurezza da far tremare i polsi, coinvolti extra comunitari a rischio di morire sul cantiere e assunti in nero.

Don Farinella che facciamo ?

Non si vive di solo "PENE" direbbe il nostro presidente nano del consiglio.


Kasap Aia, Eridu

franca m., verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Grande, grandissimo don Farinella! Questo è quello che io chiamo avere le palle e saperle usare.
Avercene di più come lui, in tutti i settori di questo paese di merda...
Un ex-cattolico

Ennio R., Roma Commentatore certificato 20.09.09 11:02| 
 |
Rispondi al commento

questa mattina è stato un bel risveglio...leggere queste due lettere di don Farinella mi ha ridato fiducia nelle facoltà di pensiero e di giudizio degli italiani!!!! vorrei tanto che a milioni la controfirmassimo per far vedere all'odioso nano dove sta il suo 68% di consensi...ma va f........

patty princi 20.09.09 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Bagnasco: "Degrado politico e crisi
perché mancano progetti ed etica"

----------------------------

Purtroppo sono d'accordo che manca la etica.

Ma che la chiesa parle di etica avendo la conscienza sporca con la pedofilia nelle vene vaticane e una banca d'affari sporchi come la York

Mi fatte ridere.

Etica aveva monsegnor Romeo in salvador non voi in vaticano!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Anche io da 3 anni non dono + 8/1000 alla chiesa.
Tornerò a farlo quando rispetterà la laicità dello stato italiano e quando no si presterà + a scambi di convenienza (anche economica, es. caso ICI) con politici che si dicono cattolici solo a chiacchiere mentre la loro azione politica e la loro vita privata non è degna dei gironi infernali danteschi.

Romeo Pasquarelli 20.09.09 11:00| 
 |
Rispondi al commento

“IL GOVERNO, SULL’ORLO D’UNA CRISI DI NERVI”

Quando questo governo ha vinto le elezioni con larga maggioranza, in molti hanno pensato che avrebbe concentrato la sua attenzione sui problemi del paese, limitando le dichiarazioni giornaliere, le polemiche, le discussioni inutili, forte del potere affidatogli dai cittadini. Insomma i cittadini, si aspettavano finalmente l’avvio di una stagione politica da democrazia matura e normale, dove il governo governasse e l’opposizione facesse l’opposizione.

Invece no, ad un anno e mezzo di distanza “IL GOVERNO È GIÀ SULL’ORLO DEL PRECIPIZIO” a causa delle sue inadeguatezze, la politica roboante dei successi virtuali, dell’arroganza, del nascondere i problemi sotto il tappeto e dei tagli di nastro, non funziona più, i nodi stanno venendo al pettine ed il mugugno degli italiani, sta arrivando anche alle orecchie degli esponenti della maggioranza, ed ecco spiegato il nervosismo del premier e d’alcuni esponenti del suo governo.

L’ultimo delirio è venuto ieri da Brunetta, “IN PIENA TREGUA DI DIO” dichiarata unilateralmente dai sinistrati del PD in ossequio ai morti di Kabul, il Ministro ha detto "LA SINISTRA PREPARA UN COLPO DI STATO".

“MA QUALE COLPO DI STATO DELLA SINISTRA”, con che cosa lo fanno con le “SBRONZE PADANE”, ma se i famigerati “GATTO-COMUNISTI” non sono neppure in grado di organizzare “LA SAGRA DEL FINOCCHIETTO SELVATICO”, figuriamoci “UN COLPO DI STATO”.

Salvo che “NON SI’ PARLI A NUORA, PERCHÉ SUOCERA INTENDA” e allora la sparata di Brunetta, assume tutto un altro significato e il “FANTOMATICO COLPO DI STATO”
ipotizzato da ministro, diventa un richiamo all’ordine della fronda tutta interna al Popolo delle Libertà, organizzata dal “PRESIDENTE DELLA CAMERA GIANFRANCO FINI”, stanco di vedere nel suo partito, il prevalere della destra più becera e intransigente, che va contro tutto e tutti, “PER IMPORRE I PIÙ BASSI E INCONFESSABILI INTERESSI DI BOTTEGA”.

Siamo forse al “DEFAULT del GOVERNO”?

Paolo R. Commentatore certificato 20.09.09 10:59| 
 |
Rispondi al commento

LA TRUFFA DELLE ELEZIONI EUROPEE SICCOME UN'ELETTORE HA POTUTO VOTARE PER TRE CANDIDATI...I VOTI PRESI DAI PARTITI BISOGNA FARE DIVISO TRE...LA COMUNITà EUROPEA INVECE DI PAGARE 5 EURO PER OGNI ELETTORE ITALIANO NE HA DOVUTO SBORSARE 15 DI EURO PER MESTIERE E FURBIZIA DEI PARTITI TRUFFA ITALIANI...

Liste Voti % Seggi

IL POPOLO DELLA LIBERTA' 10.807.794 35,26 29
VALLEE D'AOSTE 32.926 0,10 -

PARTITO DEMOCRATICO 8.008.203 26,13 21
SVP 143.044 0,46 1

LEGA NORD 3.126.922 10,20 9

DI PIETRO ITALIA DEI VALORI 2.452.731 8,00 7
AUTONOMIE LIBERTE' DEMOCRATIE 27.086 0,08 -

UNIONE DI CENTRO 1.996.953 6,51 5

RIFOND.COM. - SIN.EUROPEA - COM.ITALIANI 1.038.284 3,38 -

SINISTRA E LIBERTA' 958.507 3,12 -

LISTA MARCO PANNELLA - EMMA BONINO 743.299 2,42 -

LA DESTRA-MPA- PENSIONATI -ALL.DI CENTRO 681.981 2,22 -

FIAMMA TRICOLORE 244.983 0,79 -

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI 166.317 0,54 -

FORZA NUOVA 146.395 0,47 -

LIBERAL DEMOCRATICI - MAIE 71.203 0,23 -


mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Esiste la teologia della liberazione e quella di don Fiancheggio dell' Omelia del Tanga e delle Tette al Vento .

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 20.09.09 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno!

Il tempo è buono, è il governo che non va!.

cettina. .., isola Commentatore certificato 20.09.09 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@tinazzi

va tutto bene.
Ma perchè questo "gli unici puliti".
Ai radicali gli puoi rinfacciare tutto quello che ti pare.
Ma non puoi negare che siano "puliti".

Quindi gli unici. NO.
I primi. NEPPURE.
***

POI E INOLTRE

O grillo si inventa qualcosa di nuovo oppure ritorniamo nelle consuetudini di sempre.
Che mi lasciano veramente il tempo che trovano.

Perchè il Berlusca lo fanno fuori "gli altri" quelli che cianno veramente il potere "forte".

A noi tocca DI INVENTARCI METODI DEMOCRATICI NUOVI.
CHE GUARDANO AVANTI.
SFRUTTANDO QUESTA RETE TANTO DECANTATA.

Altrimenti Tinà.
Scoprire l'acqua calda CI porterà poco lontano.
Io, per quel poco che conto, nell'impresa familiare non ci posso e voglio entrare.
Allora me ne potevo andare nella LEGA, che è veramente ANTI-QUESTO-SISTEMA.
Ma preferisco guardare ancora più AVANTI.
TRA PARENTESI
Le imprese familiari, PER DEFINIZIONE, comprendono parenti entro il 3 grado e affini entro il 2 grasdo (art.230-bis del C.C.).
Poi puoi pure fare dei contratti di "associazione in partecipazione" senza entrare nell'impresa familiare.. Che non sono vere società. Diciamo che te metti un pò de soldi (oppure anche solo il lavoro) e a fine anno ciai diritto a una quota degli utili dell'impresa familiare. Stabilita dal contratto.
ME SPIEGO?
CHIUSA LA PARENTESI

Se la novità è questa troverai solo quelli che hai citato nel tuo commento.
Poltronisti, tronisti eliminati, disoccupati in cerca di comoda occupazione, incapaci con il dono della parola, gente scampata alla galera che però per tappà il buco (posto vacante) te vuole mettere dentro a te e via andare.

Ti saluto
Con stima.
Sandrino

Alex Malpietro () Commentatore certificato 20.09.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro don Farinella, quello che non hai capito che il berlusca sta facendo tutto quello che gli ha insegnato la chiesa, cos'è ti preoccupi dell'otto per mille? non cambierete mai! Perche non scrivi direttamente al papa e non gli dici di "smantellare" il vaticano, uno "stato" che non ha ragione di esistere? ( secondo gli insegnamenti di Cristo).
Ridate tutto ai poveri!!!

Angelo D'Aliesio 20.09.09 10:38| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più orrenda, che non sembra suscitare la dovuta indignazione, è che quest'individuo, che non voglio più nominare, osi paragonarsi a De Gasperi. Per il quale è in corso un proceasso di beatificazione, un uomo che con queste parole si rivolgeva alla sua futura moglie Francesca:"...Cristo che solleva noi creature al di sopra dell'umana natura....lo vedo incobere sempre dall'alto innanzi a me per indicarmi la via e io lo seguo o credo di seguirlo umilmente. Francesca, non voglio più essedre solo innanzi a Lui....la personalità del Cristo vivente mi trascina, mi soggioga, mi solleva come un fanciullo. Vieni, Francesca, io ti voglio con me e che tu mi segua nella stessa attrazione, come verso un abisso di luce...". Fratelli, don Farinella, i profeti ci sono stati, ci sono e ci saranno, sforziamoci di scoprirli ogni giorno e non arrendiamoci.
Sia detto per inciso, a De Gasperi e alla sua esemplare famiglia fu negata l'udienza privata da Pio XII.
(Alcide De Gasperi. "Cara Francesca" Lettere. A cura di maria Romana De Gasperi. ED. Morcelliana.
Buona giornata a tutti. Nonnamarcella

Marcella ., Varese Commentatore certificato 20.09.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento

@@@ AnSia NewSSS e il nascente "IL FATTO" @@@

x Sara Sacchi che ieri 19.09.09 alle 16:15 commenta il post di Semper e (delle 15,54)
((( Scusami se ho usato la pagina principale,ma nel rispondi al commento vengo rifiutato )))
###################################

Credimi Furio Colombo non é mai stato Komunista.
E' stato,per molti anni,l'uomo di Agnelli(Gianni) negli U.S.A.Se era Komunista,come dici tu,col cazzo che diventava ciò che é diventato.
@@@
Padellaro é stato sotituito dalla direzione dell'Unità dopo l'avvento di Soru(imprenditore sardo e uomo politico di punta del PD)perché le sue critiche infastidivano i vertici di quel partito.Padellaro ha scritto per molti anni,1971/1990,articoli sul Corriere della Sera di cui diventò anche capo della redazione romana.
Se era davvero Komunista,col cazzo che durava così tanto al Corriere della Sera.Quatidiano che,come oggi,era il giornale della borghesia italiana;inoltre,in quegli anni,era della Fiat.
@@@
Travaglio,nasce giornalista ne Il Giornale di Montanelli.Travaglio mi piace davvero poco.
Mi disturba molto "Il Fatto" che Travaglio,come da vecchio consiglio di Montanelli,continui a scrivere papa con la P maiuscula e operaio con la O minuscola.
Cam.(L'inviato "Non fatto")

P.s.
Mercoledì lo comprerò,comunque.
########################
Scusami se ho usato la pagina principale,ma nel rispondi al commento vengo rifiutato.
######################################

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 20.09.09 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Tornano a colpire gli autori (convinti) del famoso: "10-100-1000 Nassirya"

Hanno imbrattato i muri in giro per l'Italia con il numero 6, cioe' esultano ringraziando i talebani per aver massacrato sei nostri soldati e sperano che il numero aumenti il piu' possibile.

"Strizzare l'occhio" a questi evasi dal manicomio (criminale) solo perche' partecipano all'antiberlusconismo, ci potrebbe degradare al loro livello, la peggior feccia della popolazione italiana.

Berlusconi per me e' un avversario/nemico politico da combattere con tutte le armi democratiche disponibili, ma non si puo' accettare
il delirio di questi complici di assassini.

L'unico DELIRIO che accetto e' quello di Grillo.

Un altro rappresentante della casta pedoclericale,
don Giorgio De Capitani, parroco di Lecco ha dichiarato che che i parà uccisi a Kabul «sono solo dei mercenari che non meritano tanta commozione".

Mi chiedo se si e' commosso un poco per tutte le centinaia di ragazzini/bambini stuprati dai suoi colleghi in tutto il mondo.

Spero che almeno il grido di dolore di tutti gli stuprati abbia toccato il cuore (di pietra) del don di Lecco, visto che quello delle famiglie dei caduti non lo commuove affatto.

Se dovessi scegliere tra Berlusconi e il Vaticano mi troverei in difficolta', ma probabilmente voterei Berlusconi.

E credere o no in Dio non c'entra affatto!

Sara Sacchi 20.09.09 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel post precedente che parlava di suicidi in carcere,ci siamo chiesti come mai il lenin d.e.s.a.n.i. è scampato agli attentati.
sarà che è già morto.

Tiberio Caramacci Commentatore certificato 20.09.09 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Quello del vaticano non mi sembra un atteggiamento nuovo.Anche durante l'era fascista,girava la testa da un'altra parte per non vedere in cambio di favori da Benito Mussolini,i patti lateranensi sono ancora il fardello che il popolo Italiano sta pagando.Lo stesso farà testa d'asfalto;esaudirà tutte le richieste del potere ecclesiastico e......pace fatta.In fondo i politici del vaticano non sono certo dei progressisti,ma dei conservatori.

marco diodori 20.09.09 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Confermo.
Non sono un cattolico praticante, ma ho sempre firmato l'8 x mille per la chiesa cattolica.
Da due anni non lo faccio più: non serve.
Hanno già quanto basta.

giampiero garavagno 20.09.09 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Come parli, prete?

Catullo, er mejo fico de ' a Borgata del Trullo () Commentatore certificato 20.09.09 10:18| 
 |
Rispondi al commento

"Andarsene dall'Afghanistan sarebbe una catastrofe".
E' stato lui a mandare le truppe nel Paese dove nessun esercito è mai riuscito a vincere e adesso vuole che ci restiamo ancora.
Le ipotesi da fare sono due:
L'Occidente è stato sconfitto e lui manda messaggi cifrati.
Ha mandato i soldati laggiù e vuole che ci restino perché il suo obiettivo è la sconfitta dell'Occidente.
Se fosse vera la seconda ipotesi, ci troveremmo davanti al più grande Statista di tutti i tempi.
Secondo il linguaggio verde di NOSTRADAMUS, infatti, saranno lui e Papa Bertone, l'ultimo Papa, a distruggere l'Occidente il 12.12.2012

NOSTRADAMUS

alessandro c., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 10:17| 
 |
Rispondi al commento

ti mando questo file buona lettura.ciao

pinocirimele@gmail.com 20.09.09 10:14| 
 |
Rispondi al commento


@ BEPPE GRILLO

Non mollare te.

Da quando hai annunciato la nascita del MOVIMENTO NAZIONALE A 5 STELLE , movimento = identità = soggetto autonomo della società civile , della rete , del blog di Beppe Grillo STAI SULLE PALLE A TUTTI.

In primis hai confuso , disorientato gli amici IDV che speravano di racogliere i frutti del nostro movimento in questo lento assorbimento avendo loro STRUTTURA e finanziamenti pubblici.

Se vediamo Vasto , sembra una riedizione dei nostri programmi a 5 stelle , di cui noi abbiamo per primi titoli , preparazione , ruolo.

Poi hai spiazzato i furbi nel nostro movimento che si stavano cercando e tessevano le fila politiche per accomodarsi in poltrone amiche partitiche .

Poi hai spiazzato tutti gli altri , perchè a breve avranno un interlocutore sociale e politico
con una identità e dovrebbe finire la speranza di pescare nel nostro movimento. UN MOVIMENTO DELLA RETE CON SIMBOLO E PROGRAMMA che non è servo di interessi PARTITICI.
......

Non a caso soffre il blog scriventi ; ma anche qui' i problemi sono nati non certo dalla sponda grillina o simpatizzante , ma da storici servi di partito e dal vissuto sinistro.
------

In mezzo a schiere parlanti di imbecilli , finti AMICI , mi illumino di niente , dispersi in demotivazioni struttural caratteriali e seghe mentali , caro Beppe VAI AVANTI nel perseguire idee, fatti che in futuro diano spazio ai nostri programmi e facciano crescere dal basso persone sane , come noi , senza tessere di partito e protagonististi della politica.

Nell'usurpazione di idee, parole ( società civile), noi non solo rivendichiamo di essere stati i PRIMI , MA DI ESSERE GLI UNICI PULITI.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 10:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA NON PERDERE….. :-PPPPP

Tormentone trash egiziano, Berlusconi nel mirino.

Questo video di Trashopolis, che sta riscuotendo un gran successo in Egitto e diversi paesi arabi, è la clip di "Presidente italiano" di Yussam Abdel-Rahman, canzoncina satirica dedicata a Silvio Berlusconi e alle sue ossessioni sessuali. Il nostro premier è preso in giro persino dall'equivalente nordafricano del Bagaglino.

Per chi volesse vederlo:

http://video.unita.it/?video=1371

Anton W. Commentatore certificato 20.09.09 10:13| 
 |
Rispondi al commento

...TEMO DI PIU' QUELLO CHE AVVERRA' DOPO IL GOVERNO BERLUSKONI...CI SARANNO MOLTI ATTENTATI TERRORISTICI PERPETRATI DAI POTERI FORTI E OCCULTI (MAFIA,CIA..)...NATURALMENTE SE CI SARA' LA SINISTRA CHE AUSPICA IL BRUNETTA SARA' FORSE COME PRIMA MA CON FORMA DIVERSA...LA GENTE PRIMA O POI DOVRA' RIAPPROPIARSI DI QUELLA LIBERTA' PERSA DELEGANDO IL POTERE ALLE PERSONE SBAGLIATE E ASSUMERSI GLI ONERI DI UNA INTELLIGENTE RESPONSABILITA' SOCIALE...

sara' cosi' (xsempre), mira Commentatore certificato 20.09.09 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Brunetta sa benissimo che non appena cade l'altro nano cadrà anche lui rovinosamente.

Solo, però, che l'altro non sa più dove mettere i soldi e ogni tanto chiama il primo Tarantini che passa per aiutarne a spendere un po'.

Lui, il botulino credulone, molto meno abbiente, quando cadrà sarà difficilmente accettato in qualche paradiso fiscale perché lì già hanno cominciato a toccarsi le .. nella prospettiva che ciò si verifichi a breve.

Sapete, in questi "paradisi" le persone così non sono bene accette.
Solo a noi Italiani piace farci del male da soli.

Poi ha scoperto che perfino B. lo ha messo lì apposta solo per fare meno cattiva figura lui, non perchè gli serva veramente..
E allora ... da qui la rabbia, a turno, contro tutto e tutti!

Poi, certo, bisogna andare a Cortina per sparare certe cazz..!
Non è che si possono dire in una normalissima cittadina dell'entroterra, non so, a Rieti ad esempio.
Perchè altrimenti dove sono i giornalisti fighet.i che ti fanno comunque, nel bene o nel male, pubblicità!

ps:
quando si tolgono di mezzo e tornano i politici decenti o almeno passabili ?

rosario v. Commentatore certificato 20.09.09 10:10| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Mi permetto un ot sportivo domenicale.

Sono in corso i mondiali di BASEBALL in Italia.
Per la prima volta abbiamo battuto il giappone.
In Giappone è lo sport nazionale. Lo sapevate?
Dopo gli USA i più forti sono i Cubani.
(Il basaball piace da matti anche ai comunisti)
In Italia il campionato italiano se lo giocano sempre
Parma, Bologna, Rimini, San Marino, Grosseto e Nettuno.

Ai mondiali siamo un pò scarsi come sempre e facciamo spesso brutte figure.
Un pò come nel rugby.
Gli orientali hanno capito meglio il senso di questo sport.
In alcuni paesi è quasi una "religione".

Scusate
Non lo farò più.
Saluti

http://www.repubblica.it/2009/07/sport/vari/baseball-mondiali/baseball-mondiali-9-sett/baseball-mondiali-9-sett.html

Alex Malpietro () Commentatore certificato 20.09.09 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Un paese così: viaggiare in treno

Il nostro è un paese speciale. L’altro giorno ho preso il treno AV Roma - Milano. Servizio “made in Italy”. Alla partenza ti comunicano che il treno arriverà a Milano, ma prudentemente non ti dicono quando. Sorge il dubbio che non lo sappiano nemmeno loro. In compenso ti avvertono che il convoglio è attrezzato per eliminare eventuali inconvenienti di carattere igienico nelle ritirate. Se trova qualcosa che non va, il passeggero non ha che da rivolgersi al personale e tutto verrà sistemato. Servizio ineccepibile, non vi pare? Per gli incontentabili si potrebbe ulteriormente migliorare munendoli di cencio e ramazza, di modo che possano provvedere da soli. Da Milano proseguo sul “Cisalpino”, con destinazione Zurigo. Alla partenza ti avvertono che i viaggiatori provenienti dall’Italia e diretti a Zurigo dovranno scendere a Lugano e cambiare carrozza. La cosa lascia perplessi, ma presto se ne capirà la ragione. Scesi a Lugano troviamo un paio di gentili addetti delle ferrovie svizzere che ti offrono gentilmente un cesto di mele fresche e acqua minerale. Alla richiesta di informazioni sulla prosecuzione del viaggio ti spiegano sorridenti nel loro simpatico italoticinese che il treno per Zurigo è partito in orario e che il viaggiatore dall’Italia dovrà servirsi dei collegamenti successivi. Al cliente delle ferrovie italiane non resta che bere l’acqua e addentare la mela.

Gennaro Guida

gennaro guida 20.09.09 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono certo che ci sono numerosissimi preti come che la pensano come Don Farinella e moltissimi laici,credenti e non credenti, che auspicano una presa di posizione ufficiale della Chiesa verso i comportamenti di colui che, ormai, sono la vergogna del Paese, rispetto all'Europa,il mondo intero ed il cattivo esempio per i nostri giovani.
Di una cosa sono certo. Qualcosa dopo la vita terrena resta. Don Lorenzo Milani, per il fatto che ci siano preti com Don Farinella, riposerà un pò più in pace e soddisfatto del grande esempio che dette agli itaiani, di ogni fede politica e religiosa.
La coraggiosissima presa di posizione verso un suo "alto" superiore e verso la Chiesa in generale no dovrebbe indurre tutti noi a ribellarci in modo più concreto verso la dittarura che si sta installando di giorno in giorno sempre di più? una dittatura più pericolosa del ventennio fascista, perchè si tratta di una dittatura strisciante che si rafforza persuadendo all'imitazione e comprando l'anima di numerosissimi sprovveduti e sprovvedute. Con la complicità vergognosa dei partiti del c.d. centrosinista e con la compiacenza, speranzosa di successi, soldi e potere, verso le figlie ed i figli di tanti genitori.
Comunqu e grazie Don Farinella. Vivere con Cristo ed amare Cristo significa anche ribellarsi ed incazzarsi, per amore verso il prossimo.
Pietro De Angelis

pietro de angelis 20.09.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Non so se avete letto oltre il post anche la "lettera di ripudio" di Don Farinella all'indirizzo di Berlusconi, io la trovo di una fermezza e una tonalità nelle parole usate, che ogni uomo con una base minima di intelligenza si ritirerebbe sui suoi passi, solo un pazzo anderebbe oltre e sappiamo bene che l'individuo in questione andrà sicuramente oltre.

Purtroppo per noi, il denaro che non gli manca, farà si che quest'individuo, seppur da più parti ripreso e pieno dell'io che lo contraddistingue, tale lettera non perderà neanche il tempo di leggerla, vuoi perché c'è chi la legge per lui e la cestina, nel caso invece abbia a leggerla, non ci rifletterà sicuramente su e continuerà pieno di prosopopea a guardare i suoi interessi, interessi che per nulla sono condivisibili, visto l'incarico costituzionale che occupa e che finora ha usato a solo suo uso e consumo.

Quello che più lascia basiti, è come sia possibile che le azioni per altro perpetuate nel tempo, non creino almeno una incrinatura nella certezza di chi lo segue. Certo è, che pur eliminandolo dalla scena politica, noi come cittadini non andremo certo a stare meglio, visto che al naturale ricambio ci toccherà un'altro politico dalla comprovata incapacità gestionale e dall'interesse privato politico, volto più alla gestione di potere, che alla gestione della nazione e alla creazione di benessere per i suoi abitanti.

Fortunatamente una parte della popolazione Italiana è conscia ma non arresa, sappiamo di galleggiare su di una barca che non ha più manutenzione da 60 e più anni e il rischio è di affondare, non certo di prendere con tranquillità il largo, ma per guidarla serve un capitano con le palle, che sappia portarla quanto prima a fare un chek-up per liberarla dai topi e parassiti che vi si sono instaurati (mafia e lobby) poi pensi a prendere accordi coi proprietari degli altri porti, visto che finora onvunque è attraccata la nave Italia, ognuno ha pensato bene di sfruttarla (Britannia doget).

Memmo P., Rome Commentatore certificato 20.09.09 10:02| 
 |
Rispondi al commento

!!!!!!!!!!!!Qui siamo ancora un po' scossi,sapete vivo nel maceratese!
Chi vive con problemi di vista:un VIDEOLESO
Chi vive con problemi di udito:un AUDIOLESO
Chi vive in Italia: Un BERTOLESO
C'e' da scappare da nanopoli.

Giuseppe Pizzulli 20.09.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ho letto un articolo sul "corriere della sera" che recensiva un libro di David Owen dal titolo Green Metropolis.
Negli Stati Uniti si è aperta una discussione.
Vorrei conoscere il tuo punto di vista sul libro e sull'argomento.
Ti ringrazio.

Nello Squillante Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 10:01| 
 |
Rispondi al commento

COME CAZZO FANNO A ESISTERE ANCORA GENTE COME dalema?
NESSUNO VUOLE L'OCCUPAZIONE DELL'AFGHANISTAN,SOLO QUEI 4 IDIOTI CHE COME LUI CHE HANNO DISTRUTTO LA SINISTRA.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.
UCCIDETELO.

HANCK BUKOW (hanck17) Commentatore certificato 20.09.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Un ministro ,come Brunetta ,che non sa neppure come sono stati spesi 35miliardi di euro ( circa 70.ooo miliardi di vecchie £ )in spese correnti, più che contestarlo sul piano professionale o intellettuale , merita solo di essere cagato in bocca ,sia per la sua ignoranza che per la sua arroganza di nano complessato.

va pensiero, scorzè ve Commentatore certificato 20.09.09 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sembra, francamente, che occorra il parere di uno specialista del ramo per dedurre che
l'abnorme aggressività del soggetto Brunetta sia indirizzata verso coloro (io direi verso l'umanità, verso la natura in questo caso matrigna) che hanno la grave colpa di essere normali.
Certo può sembrare non 'politically correct' dirlo (eppure 'il pane non puoi non chiamarlo pane') ma non v'è dubbio che la ferocia, la rabbia di questo soggetto, molto probabilmente, nasce dalla sua evidentissima, esagerata,'nanitudine' che lo spinge, altresì, a
dimostrare di essere capace di cose che possono fare anche quelli normali.
Se non c'è nessuno in grado di cacciarlo a pedate, almeno curiamolo: sono disposto a contribuire.

Masterkey (Bari) 20.09.09 09:52| 
 |
Rispondi al commento

un tg locale che va in onda solo in rete....
intervista al proc.capo di bari Antonio Laudati dopo l'arresto di Tarantino
http://www.youtube.com/watch?v=7OUkX0USLOE&feature=player_embedded

grill antony 20.09.09 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Il venduto servo Capezzone dice una verità:
il PdL e Berlusconi sanno parlare ai lavoratori del privato , intende riferirsi alle escorts, veline, prostitute, puttane, Noemi, Patrizia. Mara. ecc.
Ha ragione, molto privato , purtroppo per loro diventato pubblico.

cesare beccaria Commentatore certificato 20.09.09 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Andare a morì ammazzati? È un'espressione romanesca», allora chiedo agli amici romani qualche espressione di colore da indirizzare al gigante dell'eloquio ed emerito professore universitario, socialista,

cesare beccaria Commentatore certificato 20.09.09 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Politica o no, Berlusconi o no, sinistra e destra o no , deridere e dileggiare Brunetta perche' e' esageratamente piccolo, denota un abissale ignoranza intellettuale sia per chi inventa il dileggio sia per chi lo riporta nel blog alla ricerca di una comune sardonica, sarcastica, sadica risata o addirittura di qualche voto.

Sara Sacchi 20.09.09 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Che fanno questi politici a ricevere i morti di Kabul?

schifani sei una merda
Larussa manda tuo figlio a kabul con i figlio puto di bossi

bastardi!! ipocriti

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Non è dunque la libertà - figlia, come dicevamo della giustizia e dell’ordine - che certa gente teme di perdere: è la facilità, l’arbitrio, io compromesso, la corruzione e, al limite, il furto, dei quali è in fondo contenta. Se è gente per bene, le colpe degli altri le consentono un senso di superiorità che è anch’essa a suo modo una ingiustizia. Se non è per bene, ha in alto dei compari costretti a lasciarla impunita. La libertà, fa paura, se è resa, perché essa non è soltanto ordine e giustizia, è anche uguaglianza.

Fortebraccio

cesare beccaria Commentatore certificato 20.09.09 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Padre Farinella, per le sue affermazioni, sono daccordo con lei; ma ,lei, è sicuro di conoscere quello che fa il Vaticano?
Sa che buona parte degli immobili in Italia sono del Vaticano e non credo che siano stati dati in uso a nessun extracomunitario?
Si legga il libro "VATICANO SPA".
In Vaticano sono ancora nascosti e protetti preti PEDOFILI che sono ricercati dalla giustizia Americana.
Non sono cattolico, e credo che se il vostro DIO esistesse, bisognerebbe svegliarlo, perchè sono molti i templi dai quali dovrebbe cacciare i mercanti a calci!
Rispetto lei Padre ma per il resto....

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da tempo ormai giro al largo dagli altari di una chiesa che non sento più come la mia chiesa, di cui non mi sento più parte, ne' come valori ne' come comunità.

Ma quando leggo don Paolo, mi sembra che da qualche parte, ci sia ancora la Chiesa di Gesù Cristo...

La Chiesa della breccia dei marciapiedi, quella che scende nelle strade e non ha paura di sporcarsi le vesti, anzi, che non ha vesti da sporcare, quella che stringe mani sporche di fatica e sudore, che accoglie paure sofferenze e spesso anche maledizioni, e le fa proprie, quella che non si ricopre di ori incensi e velluti...

Questa, ecco...questa è la mia Chiesa.

Ma la trovo soltanto nelle parole di don Paolo...

luciana piovano 20.09.09 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Parlamentari e Senatori

Voi mercenari ricottari e maitresse
vi fottete 20mila euro al mese
da noi italiani e non valete
nemmeno 700euro al mese
mentre operai muoiono a 800euro al mese
piattole immortali con indole di strozzinaggio
vermi di camposanto azzannate
la carne morta delle vostre vittime
con una voracità senza uguale
trangugiando con abilità anche le ossa
siete come i grandi della terra dei g8
che si riuniscono per scampagnate e mazzette
saranno pure grandi ma di una bassezza d'animo
che la puzza di putrefazione scavalca
l'odore emanato dai profumi costosi
che si spruzzano sui loro corpi marci
campano sulle disgazie e la pelle
della povera gente
l'unica cosa che salveranno
sono le loro mesate da presidenti
la fame e la sete nel mondo non gli interessa
le catastrofi abientali e i riscaldamento
del pianeta dovuto all'inquinamento
non è nella loro infame agenda
caso mai nella loro agenda avranno
qualche numero di qualche escort e pusher
come fatto del giorno
a loro come al nuovo ordine mondiale interessa
la fame la sete la distruzione la schiavitù
il nucleare i disastri abientali le guerre
e godono quando ci fottono all'infinito

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.09 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=PbTdLFRi-sw

http://www.youtube.com/watch?v=PbTdLFRi-sw

http://www.youtube.com/watch?v=PbTdLFRi-sw

http://www.youtube.com/watch?v=PbTdLFRi-sw

http://www.youtube.com/watch?v=PbTdLFRi-sw

QUI SI FANNO FUNERALI DI STATO?

I GATTOPARDISTI FANNO SCHIFFO DA NAPOLITANO A DI PIETRO

PINO COSTA Commentatore certificato 20.09.09 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è qualcuno che puo' dirmi il titolo di quell'inno nazista che si sente sullo sfondo del film "una giornata particolare" con la Loren e Mastroianni? Ovviamente mi interessa per la musicalita'. Da una ricercada me effettuata dovrebbe essere Nazi German Anthem

Catullo, er mejo fico de ' a Borgata del Trullo () Commentatore certificato 20.09.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bersanbrunetta

nespolo n. Commentatore certificato 20.09.09 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Sentite il giudizio della psicanalisi su Brugnetta.
Interessante.

Buona rotazione terrestre a tutti

http://tv.repubblica.it/copertina/brunetta-insulti-alla-sinistra/37037?video

p.s.: rimane comunque il problema di capire perchè a sinistra ti ci vuole il pedigree...come i cani.

Alex Malpietro () Commentatore certificato 20.09.09 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Debito pubblico

Sei un prete pedofilo
che si ruba le lacrime di cristo
e la purezza di bambini innocenti
con squallidi trabocchetti mercenari

sei una banca gestita dai più orridi strozzini
un'agenzia di prestito che ricicla
denaro sporco vendendo il sangue delle vergini
al mercato dei vampiri

l'usuraio con i tassi più infami d'interessi
quasi 1700 miliardi di euro rimangono immutabile
mentre da decenni ti fotti 80 miliardi all'anno d'interessi
premendoci come un limone fino all'ultima goccia

chi sei che ci imponi il pizzo da anni
con la complicità omertosa di politici compiacenti
che campano di mazzette e corruzione
affogando lo stivale in un mare di merda

sei una svastica tatuata in eterno
sulla pelle degli animi di bambini appena partoriti
e marchiati a fuoco con un codice barra
da mettere in saldo ad ogni occasione di guadagno

sei un sole nero senza faccia
senza cuore senza anima un corpo infetto
che ad ogni scopata tramanda virus mortali
all'esigenze della povera sopravvivenza

persecutore immorale ed immortale
che riesci ad imbrogliarci da secoli
con metodi astuti studiati alla perfezione
alla scuola serale della mafia

dove sono i servi antiusura
antitrust antistupro antitruffa
con le coscienze di dracula ti permettono
senza ostacoli di stuprare truffare usurare e storcere

mentre noi ignari cercando di spezzare
gli anelli delle tue ignobili catene
che ci tengono prigionieni nelle celle
della miseria e fame con le fronti sudate

i cuori malati d'igiustizie
chiediamo la tua abolizione
e il carcere a vita per i tuoi complici
che sgignazzano ad ogni nostra nuova crocifissione…

mariluuu barbera, arzano napoli