Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I polli di Renzo


Scalfari_De_Bortoli.jpg
Scalfari della Repubblica e De Bortoli del Corriere della Sera sono come i due galli di Renzo nei Promessi Sposi che si beccavano tra di loro prima che gli venisse tirato il collo. L'informazione sta da un'altra parte. Riporto un commento del blog:
"Bellissima la polemica tra Scalfari e De Bortoli. Si accusano a vicenda di non fare corretta informazione. Scalfari accusa De Bortoli di essere troppo morbido con il Potere a causa del peso dei poteri forti presenti nel consiglio di amministrazione di RCS. De Bortoli accusa Scalfari di fare da capopolo anziché limitarsi ad informare i cittadini, ruolo che inoltre, secondo lui e anche secondo me, assume solo per le battaglie che interessano a lui e al suo referente politico. Hanno ragione tutti e due. E, coincidenza, tutte e due le testate si erano rifiutate all'epoca di pubblicare, anche solo nella forma di inserzione pubblicitaria, l'elenco dei condannati presenti in Parlamento redatta da Beppe e dal suo blog. Non ce la pubblicò NESSUNO in Italia, solo l'Herald Tribune." Jacopo della Quercia

14 Ott 2009, 17:58 | Scrivi | Commenti (45) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Erano capponi, cazzo! CAPPONI! Se si parte da un esempio sbagliato non si arriva da nessuna parte. Citate i Green Day se non avete studiato Manzoni. Una citazione sbagliata è come un pugno a vuoto: ti fa scoprire la guardia e da la possibilità all'avversario di colpirti.

matteo ghiazza 09.11.09 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma come fai????
Per uno che accusa questo blg di qualunquismo mi smebra che tu, caro Ivan, sia il maestro!
Leggo sempre con interesse i tuoi punti, che sono ovviamente scritti da una persona intelligente.
A volte pero' sembri parcheggiare l'intelligenza fuori dalla porta del ragionamento.
Come fai, infatti a paragonare Grillo a Berlusconi sul fatto del canone?(o qualsiasi altra discussione)
Le motivazioni sono di carattere completamente diverso.
Grillo infatti supporta l'idea del canone, se questa pero' garantisce una Rai tipo BBC, dove vi sono programmi di qualita' informativa libera ed utile, ed assenza di pubblicita'. Una Rai dunque pagata dai cittadini al servizio dei cittadini e non del potere politico.(Vivo a Londra e ne so qualcosa, visto che seguo continuamente programmi politico economici sulla BBC)
Quindi la "rivoluzione del canone" diventerebbe veicolo per un cambiamento della Rai(Dalle cariche elette,l'influenza del potere politico,il disfacimento da parte di Berlusconi e co della TV di stato etc)
Il caso Berlusconi e' ben diverso! Quello che voule lui e' il soggiogamento!
Non solo ha gia' il controllo di 2/3 della Rai, attraverso l'inserimento dei suoi adepti nei rouli di gestione, direzione etc ma adesso voule togliere al parlamento gli organi di controllo e, trasferire gli stessi al governo(non eletto, ma nominato).
Questa e' chiaramente una questione di grande gravita' e l'ultimo tassello del puzzle Berlusconi per far tacere anche l'ultimo terzo della televisione che a lui da fastidio.
Cosi' nasce il discorso del canone Berlusconi, un'altra scenata contro quei pochi organi garanti rimasti in Italia.
Se diamo un'occhiata, gli unici paesi dove il governo controlla la TV sono paesi progressisti come l'Iran, la Corea Del Nord, La Cina insomma culle delle liberta'.
Quindi una migliore idea per Berlusconi!Perche' non pagare solo 2/3 del canone e darli a Rai 1 e Rai 2?
Cinque televisioni al prezzo di tre.Come dicono in Inghilterra: Job Done

Luca Sparti Cesari 16.10.09 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO E BROGLIUSCONI UNITI NELLA LOTTA!!. FINALMENTE ANCHE IL NANO PREGIUDICATO, PIDUISTA, PEDOFILO E' USCITO ALLO SCOPERTO E HA INVITATO GLI ITALIANI A NN PAGARE IL CANONE DELLA TV DI STATO. ESATTAMENTE COME FA IL COMICO LIGURE DA ANNI. IO CONTINUO A SOSPETTARE...... SALUTI

ivan IV Commentatore certificato 16.10.09 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Comunque Di Pietro li ha scritti e detti, quei nomi, un po' dappertutto, a parte sul suo giornale in rete, ma non c'e' peggior sordo di chi non vuol sentire.

Devo condividere con voi una battuta di Woody:

DIO E' MORTO
MARX E' MORTO
ed io non e' che mi sento tanto bene.

E una barzelletta per la quale sto ancora ridendo,
mi scusino le signore:

DISCORSO TRA DUE PRESERVATIVI:
IL PRIMO AL SECONDO: ALLORA USCIAMO STASERA?
IL SECONDO: NON LO SO, NON UN CAZZO DA METTERMI!

Ogni tanto co' sta tristezza fa bene ridere e iersera Vauro ha fatto scompisciare Minchiolini
e Belpietro, che rideva come un matto e poi quando
la telecamera lo inquadrava scuoteva la testa (di cazzo)in segno di disapprovazione.

La sua imitazione su Parla con me e' da Oscar.

Ciao. Frank

Frank A. 16.10.09 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma non erano i "capponi" di Renzo? La puntualizzazione non è meramente oziosa e didattica, potrebbe prestarsi ad interessanti spunti satirici.....

Marco Cianfanelli 16.10.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

De Bortoli ha silviobrogliusconi tra i suoi editori, come azionista di maggioranza. Scalfari da tal De Benedetti, persona infinitamente più preparata e colta, ed incensurata. De Bortoli ha quella prudenza che sa tanto di codardia. Scalfari ha la purezza del saggio e il coraggio di chi non ha nulla da temere (perchè ricco o perchè troppo vecchio). Nel confronto io nn ho dubbi, nonostante Repubblica sia un giornale abbastanza noioso. Saluti


Il nano da anni corrompe i personaggi peggiori della sinistra (Ruttelli, D'Alema, Bevtinotti, Dini, Mastella e tanti altri, idioti o falsi) non potendo sconfiggerla sul piano ideologico. La risposta da dare a costoro nn è disconoscere la sinistra stessa ed i suoi valori, ma individuare ed isolare i corrotti, che lavorando come una metastasi all'interno del movimento, ne stanno causando la morte. Saluti

Un pensiero; Tutto va imparato non per esibirlo ma per adoperarlo. (De Vauvenargues)
(da UnPensieroAlGiorno.com)

Un proverbio; Quando arriva la gloria svanisce la memoria. (da UnProverbioAlGiorno.com)

ivan IV Commentatore certificato 16.10.09 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Vada che la stampa è schierata politicamente, di destra e sinistra non importa. Però leggere nei commenti che i direttori dei due maggiori quotidiani siano dei coglioni questo è troppo.
Qualsiasi fonte di informazione va presa con le "pinze".
Va presa con le "pinze" anche questa data da questo forum!!!!

mauro santini 16.10.09 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non solo, ma in occasione delle ultime elezioni municipali di Roma in cui ci siamo presentati come Lista degli Amici di Beppe Grillo con Serenetta Monti, la repubblica ha pubblicato i voti presi dai capolisti ma NON quelli presi da Serenetta (che non era l'ultima in termini di percentuale rispetto a quelli pibblicati da Repubblica.it)

Martina B 15.10.09 21:44| 
 |
Rispondi al commento

I coglioni sono sempre in due.

Ciro Cuciniello 15.10.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'accordo con Jacopo, che ringrazio perché tenere la memoria del prima è l'unico modo per capire dove trovare credibilità.

Modì Modigliani 15.10.09 12:54| 
 |
Rispondi al commento

non sono daccordo con quanto scritto da jacopo della aquercia; non si può sempre fare di tutta un'erba un fascio, anche se tutti e due appartengono ad un sistema informativo legato a poteri economici, politici e contributi pubblici. E' evidente che uno si è piegato al potente (molto pericoloso) attuale, mentre l'altro ha un interesse ed una opinione che dovrebbe coincidere con quella di tutti.

baldini ercole Commentatore in marcia al V2day 15.10.09 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedasi d'alema e berlusconi.... il gatto e la volpe, mentre i cittadini portano loro i soldi seminandoli nel CMPO DEI MIRACOLI DOVE LORO ANDRANNO A RUBARLI.... questa secondo "essi" è democrazia... il libero rubare dai sacrifici altrui....

sono dei terroristi!

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 15.10.09 10:39| 
 |
Rispondi al commento

.........INCONDIZIONATAMENTE(FATTOQUOTIDIANO...DOCET..).....
ECC.....ECC.....

MA LA COSA CHE MI SPINGE AD ANDARE A VOTARLO(CON FATICA.... IO, SONO DI QUELLA DESTRA,CHE IN ITALIA NON ESISTE ANCORA....FORSE MLN.....EHEHEHEH) E' CHE PORTEREMMO UNO SCOMPIGLIO ,FORSE FATALE,(SI SPERA...PER LA VERA SINISTRA....) ALLA NOMENKLATURA......

IN QUANTO DALLL'IDEA CHE MI SONO FATTO :
MARINO NON HA PEZZE D'APPOGGIO NEI VERTICI....
VIENE VISTO DAI CAPIBASTONE NON BENISSIMO....
I MEDIA LO SNOBBANO...O NON NE PARLANO BENISSIMO.....

A ME QUESTO BASTA(IO SO FARE ANCORA 2+2) PER INDURMI A PENSARE CHE MARINO "DOVREBBE ESSERE" UNA BRAVA PERSONA....O COMUNQUE PROPEDEUTICO AL NOSTRO FINE.........IMMAGINATE IL CASINO NELLA NOMENKLATURA SE MARINO NE DIVENTASSE IL SEGRETARIO...........

PENSATECI ....E SE SIETE D'ACCORDO CON ME......ORGANIZZIAMOCI.....FACCIAMO IL TAM TAM SULLA RETE....E PROVIAMO A CAMBIARLO VERAMENTE E SCUSATE IL FRANCESISMO STO' CAZZO DI PAESE............

P.S.
PREGASI ASTENERSI
TROLL & AFFINI.......

Fuck the TROLLS Commentatore certificato 15.10.09 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CHI VUOLE CAMBIARE QUESTO "CIARPAME" POLITICO !!!!!!!........
PER CHI SI RODE IL FEGATO OGNI MATTINA LEGGENDO IL FATTO&BLOG VARI.......
PER CHI NON HA CAPITALI ALL'ESTERO.........
PER CHI VORREBBE FAR DETONARE LA PROPRIA TV....QUANDO SI FERMA SUI VARI TGREGIME......

ASCOLTATEMI....O MEGLIO .....LEGGETE QUESTO POST................:p

E' DA QUANDO GRILLO SI PROPOSE AL PD CHE CI PENSO,E VEDENDO POI LE REAZIONI TRA LA GENTE(ENTUSIASMO) UN PO' CI SPERAVO,POI LE COSE SONO ANDATE COME TUTTI NOI BLOGGERS BEN SAPPIAMO(NOMENKLATURA...NDR)..

AVETE FATTO CASO TRA L'ALTRO CHE STI' FIGURI SONO INDECENTI,VERGOGNOSI MA PURTROPPO(PER NOI..) DEI PROFESSIONISTI DELLA MENZOGNA TELEVISIVA.....

RAGAZZI ,CERCHIAMO DI ESSERE COSTRUTTIVI E ORGANIZZATI ,L'EVENTO POTREBBE ESSERE, A NOI FAVOREVOLE .....MI SPIEGO.....


OGGETTO: ELEZIONE DEL SEGRETARIO DEL PD

I CANDIDATI:

BERSANI=BAFFINO
FRANCESCHINI=VELTRUSCONI
MARINO=?

ED E' PROPRIO SU QUEL "?" CHE CI POTREMMO METTERE LA NOSTRA ZAMPATA, POTENDO, COSI SPOSTARE ANCHE MINIMAMENTE GLI EQUILIBRI DALLA NOSTRA( MLN&IDV....NDR)....

QUESTO PERCHE' MI SEMBRA CHE MARINO FORSE E'QUELLO PIU' VICINO AI NOSTRI IDEALI......

ESEMPI:

SU GRILLO FU L'UNICO CHE DISSE DI SI.....
IL SUO MODO DI FARE MI SEMBRA ABBASTANZA TRASPARENTE(YOUTUBE DOCET....NDR)
SUL "TRIELLO" TELEVISIVO E' L'UNICO CHE HA DETTO SI INCONDIZIONATAMENTE(FATTOQUOTIDIANO...DOCET..).....
ECC.....ECC.....

Fuck the TROLLS Commentatore certificato 15.10.09 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I 2 GALLETTI(oramai CAPPONI)nel POLLAIO della DIS-INFORMAZIONE!!
Ognuno con i SUOI POTERI FORTI(MASSONICI?)alle spalle .. ognuno con la propria STORIA di SEDIE e DIREZIONI nei giornali LIBERI(magari fossero ANCHE INDIPENDENTI)della stampa ITALIOTA ..

Marco B. 15.10.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Se Berlusconi, come afferma Vito, è meglio che eviti la folla perchè insidiato da ipotetici mitomani (che poi è il popolo) ho io una soluzione: vada da Vespa, si faccia fare un plastico a sua immagine e somiglianza (la materia prima dovrebbe essergli familiare) e mandi in giro quello.
Lui rimanga a casa a mangiare, come dice Crozza, a Palazzo Grazioli la pasta alla puttanesca, a Villa Certosa la pasta alle sarde e ad Arcore la pasta in bianco.

massimo orru (lianu), cagliari Commentatore certificato 15.10.09 08:40| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti si sono sempre venduti al potere...e il potere ne ha sempre piazzati parecchi...ma questa volta non è come è successo in passato, non si rendono conto che adesso stanno per scomparire.

Adesso c'è la rete...

Difficilmente mi capita di essere in disaccordo con Jacopo della Quercia...condivido quanto da lui affermato.

manuela bellandi Commentatore certificato 15.10.09 01:44| 
 |
Rispondi al commento

la sbrambella mi fa ammosciare il caxxo.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 15.10.09 00:54| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo imparare a sottovalutare i giornalai e i mistificatori della realtà

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 15.10.09 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Condannati in parlamento:
seguo da tempo le Vs discussioni, in particolare i condannati in parlamento, Una cosa mi lascia perplesso:
non fate differenziazione sui motivi delle condanne si va dal morso di Maroni alla caviglia ad un carabiniere quando lo stavano strattonando per incursione alla sede...a quelli ben più gravi come lancio di molotov o per mafia e corruzione ecc...
Di questo passo anche Di Pietro se venisse condannato x vilipendio a Napolitano sarebbe un fuorilegge x Voi? qual'è il metro e qual'è la misura secondo Voi? Grazie.

alessandro di novara 15.10.09 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse che l'elenco lo pubblicherà Travaglio sul suo nuovo giornale?

Edmond A., Zurich Commentatore certificato 14.10.09 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Esco un poco ma solo un poco dal tema per lanciare una domanda al forum: secondo voi un giornalista serio come potrebbe digerire i "messaggi positivi" provenienti dalla futura "Pravda" tutta italiana, fortemente voluta dal ministro Brambilla?

paola grieco 14.10.09 23:21| 
 |
Rispondi al commento

sante parolo Jacopo, questi i coglioni ce li hanno rientrati...si leggano il fatto quotidiano! meno pagine e più informazione!! e poi non era scalfari che ci dava dell'antipolitica? e non faceva lo stesso il corriere? sono ancora alla preistoria,ci vorrà tempo ma la rete li seppellirà!

MARCO O., Taggia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.09 23:11| 
 |
Rispondi al commento

I polli di Renzo e i galli di umberto... speriamo torni presto l'aviaria!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.09 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
più che 2 polli mi sembrano due astuti attori che fanno la loro parte ossequiando indirettamente i loro editori...una specie di gioco delle parti in cui ci si attacca ma non ci si fa male...

I veri polli sono invece la maggioranza dei cittadini italiani, che si fanno spennare dal Governo e dicono pure che gli piace, visto che continuano a votare sempre per gli stessi personaggi politici...

Giorgio P. Commentatore certificato 14.10.09 22:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

possono litigare quanto vogliono,ma alla fine non fanno quello che dovrebbero fare:oveero informare l gente....

devis q. Commentatore certificato 14.10.09 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma che bello questo riportare i commenti di uno di noi.Scalfari e De Bortoli sono il canto del cigno

maria rollo 14.10.09 21:09| 
 |
Rispondi al commento

In effetti è stato (dis)educativo per un cittadino informato veder volare gli stracci tra gli esimi rappresentanti del giornalismo al servizio dei rispettivi "macchinisti" d' Italia. Sembrava una convention tra zombies (naturalmente non per i modi pacati del loro beccarsi) dove il buon Lerner, usando una recente espressione di Oliviero Beha pubblicata su Il Fatto Quotidiano, è sempre pronto da buon san bernardo ad accorrere in soccorso del censurato di turno con la sua borraccetta piena di potere...

Educativo e un po' desolante vedere dove il Berluscaz ha condotto la defunta meglio stampa d' Italia, che a furia di sottovalutarne l' influenza si è berlusconizzata a tal punto da svegliarsi a tempo scaduto, come Ezio Mauro a febbraio sulla deriva bonapartista di B: personalmente qui e altrove lo si è sempre detto, in tempi non sospetti e a tromba spenta, prontamente tacciati di populismo qualunquista da coloro che ora ricorrono al paravento dell' insegnamento di Albertini ed Einaudi (fuori tempo massimo direi...).

Divertentissimo Peter Gomez che come ad interrompere il raduno decadente organizzato dal buon Gad ogni tanto riportava i fantasmi alla vita, ricordando indirettamente loro che le notizie sui processi di Berlusconi (un' assoluzione là dove c'è una prescrizione, una disattenzione da 2 milioni di USD là dove c' è un conocorso in corruzione...) taciute a tempo debito ora appaiono comiche se riportate a tutela della professionalità degli stessi censori. Prontamente stoppato dall' ex lottatore continuo!

La stampa dei tromboni a letto coi padroni!

Riccardo Damilano, Milano Commentatore certificato 14.10.09 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Come non essere d' accordo con della Quercia !!!

Simone ., Sassari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.09 19:51| 
 |
Rispondi al commento

I polli di Renzo si beccavano e si facevano male, questi si beccano solo per vendere qualche copia in più e per difendere gli interessi degli editori.
Quando mai Repubblica,con serietà, ha affrontato il problema degli inquisiti per mafia o per malaffare militanti prima nei D.S e oggi nel Partito Democratico. Non parlo di semplici iscritti ma di quanti hanno ricoperto ruoli di responsabilità nel partito, in parlamento o nelle assemblee regionali.
I "bassolini" della sinistra, con campagne di stampa similari a quelle giustamente dedicate al Berlusca,non credo avrebbero avuto modo di sopravvivere.
La stampa in Italia non è stata diversa dalla politica. Ogni cordata,spesso anche trasversale,ha curato gli interessi dei potentati economici di riferimento.
Il malaffare,la delinquenza organizzata,è stata tollerata anche quando ha assunto la forza di terzo incomodo per essere entrata essa stessa con propri uomini nei partiti e nelle istituzioni.
Repubblica e il Corriere si sono limitati a registrare e commentare dalla redazione i lanci di agenzia. Solo la ben nota vicenda Mondadori che contrappone due potentati dell'editoria è riuscita a rompere il quieto vivere della stampa e a farci conoscere il vero volto di chi fa l'opinione pubblica italiana.

Mariano S., Caltavuturo Commentatore certificato 14.10.09 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo nel Fatto Quotidiano...!
I migliori 1,20 Euro che finora abbia speso per un quotidiano.

daniele c., Trieste Commentatore certificato 14.10.09 19:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
CAPPONI, GALLINACCI, POLASTRI ( COME SI DICE DALLE MIE PARTI) SCRALFARI E DE BORTOLI E PURE VENDUTI ALLO PSICONANO
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 14.10.09 18:53| 
 |
Rispondi al commento

erano capponi...

Valentina V. Commentatore certificato 14.10.09 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, a parte questo penoso duello tra FDB ed ES, i veri POLLI di RENZO sono Bersani, Fraceschini e Marino. Che litigate tanto siete belli e bolliti!!

elisabetta i., sardegna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.09 18:20| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE, VOI CHE DITE TUTTO IL MALE POSSIBILE DI MINZOLINI E VI SCANDALIZZATE X IL SUO EDITORIALE; QUANDO LO FACEVA RIOTTA X PRODI O SANDRO CURZI (TELEKABUL) ANDAVA TUTTO BENE PERO’!

never read Commentatore certificato 14.10.09 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori