Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il meno amato dagli italiani


Messina_funerali.jpg
Lo psiconano è il presidente del Consiglio meno amato dagli italiani negli ultimi 150 anni. Lo sanno tutti tranne lui.
"Il Grande Bugiardone ripete le sue fesserie convinto che qualcuno gli creda e ciò puntualmente avviene, perché siamo un paese di analfabeti e decerebralizzati. La balla che il 68,7% degli italiani sta con lui è proprio indecente come del resto qualunque cosa che fa o dice! Alle ultime elezioni politiche abbiamo avuto uno dei più alti numeri di astenuti della storia repubblicana. I non votanti sono stati ben il 19,5%. Per la Camera i votanti in Italia dovevano essere 47,3 milioni, ma votò solo l'80,5%. Le schede bianche o nulle furono 1.386.151 su 37.936.692, dunque il 3,65%. Se si somma chi non ha votato ai vari partitini che non raggiunsero l'1% si arriva quasi al 30% di elettori. Se dall'80% levo il 30% resta il 50% da dividere tra i due schieramenti più Di Pietro, Lega e Udc, e giù qui la pretesa di Berlusconi di avere il 68,7% dei consensi diventa grottesca, ma gli italiani sono degli analfabeti che non sanno contare. Su 47,3 milioni il Pd ha preso 12.092.998 voti, il Pdl 13.628.865, Lega Nord 3.024.522, Udc 2.050.319, Di Pietro 1.593.675.
Dunque il Pdl ha avuto il 28,8% dei voti potenziali, ma quale 68,7!?!?
Ma anche qui si truffa. Il 28,8% di chi ha votato ha votato il Pdl è formato da vari partiti. Personalmente ha ottenuto solo 2.700.000 preferenze, dunque è stato scelto personalmente dal 5,7% degli elettori, e questa è una cifra bassissima che può essere superata facilmente da qualunque attore, presentatore, cantante o calciatore. Insomma Berlusconi non è nessuno.Vince perché gli altri sono ancora meno!". Da un commento di Viviana V.

11 Ott 2009, 14:19 | Scrivi | Commenti (152) | listen_it_it.gifAscolta
| Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

mandiamolo via...BASTA!!!! possibile che non possiamo fare nulla???

violetta v. Commentatore certificato 22.10.09 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi vince perchè a noi ITALIANI non ce ne è mai FOTTUTO NIENTE DELLA NOSTRA ITALIA E SOPRATUTTO DEL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI !!!!!

Insomma Berlusconi non è nessuno.Vince perché gli altri sono ancora meno! E Gli altri ancora (i cittadini sono il meno diviso 2 "-/2")

gianluca russoto, napoli Commentatore certificato 19.10.09 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi associo senzaltro con Simone di Trieste.

Su canale 5 questa mattina discutevano sul "clima di odio nei confronti del cavaliere" ma non si chiedevano chi abbia iniziato la campagna che dell'odio a fatto la propia bandiera, e citare degli esempi mi senbra superfluo. Mi sembra giusto raccogliere ciò che si semina, no ? Speriamo solo sia un raccolto molto abbondante ha ha ha ha !!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.09 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Roberto sei un grande!!!! giuro che stampo il tuo commento e lo appendo in camera ;D

Simone D., Trieste Commentatore certificato 16.10.09 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Io sono convinto che alle prossime elezioni il PDL inizierà a perdere consensi/voti, fino alla batosta finale per le elezioni successive, dove Berlusconi verrà abbandonato anche dagli alleati Fini e Bossi (speriamo accada prima).
Il PDL è sul viale del tramonto.
Altro che 68%....

Alessandro R., Bergamo Commentatore certificato 16.10.09 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma come fa Berlusconi a non scoppiare a ridere quando cita i numeri dei suoi indici di gradimento? Possiamo sapere chi fa questi sondaggi che vengono usati come un randello ogni volta che fa qualche annuncio sgradito, non capisco, ha un indice di gradimento altissimo e quindi dobbiamo tacere tutti. Ma perché?
L'Italia NON è una repubblica fondata sui sondaggi privati e non scientifici.

G Manca 15.10.09 22:56| 
 |
Rispondi al commento

A Marco DP e tutti quelli che portano come esempio di bontà del governo Berlusconi l'eliminazione dell'ici: SIETI STATI BIDONATI DAL PIAZZISTA berlusconi. Io sono un piccolo imprenditore e lavoro anche 16 ore al giorno. Pago 50000 euro di tasse all'ano e l'ici per me era veramente una puttanata. La pagherei anche doppia se potessi tornare in un paese normale e non sentirmi ridicolo quando vado all'estero per lavoro. Appena sanno che sono italiano cominciano i commenti su Berlusconi e se non mi conoscono devo faticare per recuperare credibilità e convincerli che non siamo tutti così. E comunque per noi piccoli imprenditori la situazione è veramente tragica e nessuno sta facendo niente. Quest'anno il lavoro si è dimezzato ma il prossimo anno molti non avranno più lavoro e non risulteranno nemmeno come disoccupati. Svegliatevi. Non state comprando delle pentole. Per noi non c'è più speranza ma cerchiamo di insegnare qualcosa di buono ai nostri figli.

tom raumo 15.10.09 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro B.io non sto con lei.Non sto con lei perché non sono mai stato iscritto alla Loggia massonica eversiva P2 con tessera n° 1816;non sto con lei perché non ho mai acquistato a prezzo di saldo una faraonica villa da una ex ereditiera in difficoltà con il fisco,grazie ai “buoni uffici” del Tutore Legale della signora(Cesare Previti, ndr) che secondo il Tribunale avrebbe dovuto curarne gli interessi.Non sto con lei perché io invece pago un mutuo sanguinoso che si prenderà cura della mia vecchiaia fino al 2031.Non posso stare con lei,caro sig.B. perché non ho mai avuto come amico del cuore un Ministro socialista pluriindagatocondannato e fuggito all’estero.Non sto con lei perché non ho mai assunto mafiosi alle mie dipendenze e perché non frequento condannati per concorso esterno in associazione mafiosa e tantomeno gli lascio gestire miei averi.Non sto con lei perché se un mio amico si pulisse il fondoschiena con il tricolore lo prenderei a calci nelllo stesso posto;non sto con lei perché ho molti vizi e non sono unto dal Signore,perche sono il peggior cittadino italiano degli ultimi centocinquanta anni ma,nonostante questo,quando mi sento un po’ giù di corda, non convoco una minorenne a casa mia per “farmi tirare su il morale”.Non sto con lei perché se voglio un libro lo pago e non corrompo un Giudice per appropriarmi indebitamente di tutta la casa editrice. Non sto con lei perché se dimentico di pagare il bollo o una rata dell’Inps mi trovano subito e mi sanzionano con importi da strozzino,e non posso nemmeno patteggiare, chiedere l’amnistia,appellarmi al falso in bilancio, chiedere la prescrizione,ricusare. Non sto con lei perché Bernard Madoff,si è preso 150 anni di carcere non si è permesso nemmeno di dire che il Giudice era antipatico.Non sto con lei perché non ho fondi neri da ripulire in offerta al 5%,realizzati sulle spalle di lavoratori precari con contratti a orologeria.Non sto con lei perché sono alto e non mi pettino con PhotoShop.www.altraversione.org

Roberto M., Roma Commentatore certificato 15.10.09 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ringrazio coloro che hanno inviato la percentuali di voto esatte, ma oramai il danno è fatto: ogni qualvolta sento nominare il nano maledetto, anche in assenza di helicobacter rischio l'ulcera perforata, evidentemente la mia barriera immunitaria non regge più l'insulto della sua presenza. Se penso che OGNI GIORNO qualche persona per bene ci lascia magari per un boccone di traverso, pur essendo ateo, sarei disposto a pregare Dio pur di avere la grazia!!
Qualcuno pensa che ciò sia un insensibile eoismo?
Ma nemmeno per sogno, è esattamente il contrario, lo farei per il prossimo, per tutti!!!
Ciao a tutti, e non mollate per carità.
Donato
classe 52

donato b., alessandria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.10.09 18:23| 
 |
Rispondi al commento

perchè il mio commento del 13 ott non c'è?
nerone 1952

donato b., alessandria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.10.09 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente dei cafoni , non eletto dal popolo, ma da solo il 6% scarso degli Italiani, si preoccupa dei processi che lo rincorrono ormai da lustri. Evidentemente ha di che preoccuparsi. Per difendersi meglio, perchè non toglie il disturbo cedendo lo scettro del comando a persone, sempre del suo partito, al di sopra di ogni sospetto? E' verosimile che in tal caso l'Italia, con una persona educata ed equilibrata a capo del governo, riacquisterebbe la dignità ed il rispetto che le compete? In altri stati democratici presidenti e capi di governo si sono dimessi per molto meno! Ai posteri l'ardua sentenza!

alberto ferrari 15.10.09 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Basta dire che e' andato a dare un fracasso di soldi a quel beduino libico, per ripagare i danni del fascismo, se li avesse impiegati per sanare i problemi degli italiani in cassa integrazione, forse avrebbe dato prova di amare l'italia e gli italiani un po' di piu'. Risultato, i clandestini continuano ad arrivare e morire in mare.

Non ho mai sentito parlare di altri Governi cosi' generosi da ripagare i danni di precedenti invasioni o guerre. Immaginatevi gli Usa, La Gran Bretagna, ripagare i danni di Cassino.
Roba da matti.
Morella

annalisa lubbi 15.10.09 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma davvero qualcuno pensa che non ci sia nulla di anomalo in Silvio?
Silvio controlla la Fininvest,che a sua volta controlla la mediaset,mondadori,mediolanum,ac milan,le mani in pasta su un patrimonio immobiliare da capogiro.
Non sono un uomo di sinistra radicale, ma ciò che chiedo a tutti i Berlusconiani:
davvero tutto questo in un paese democratico è normale?
Davvero sostenete che in tutto questo non ci sia un "minimo conflitto di interesse"?
Liberisti? Liberali? Per carità liberatemi,si, ma dalla precarità che da troppo tempo noi italiani viviamo.

maurizio torr 15.10.09 10:54| 
 |
Rispondi al commento

ma smettetela di dire cavolate!!!
vorrà dire che il nuovo movimento che punta sul 5%, sarà solo appoggiato dal 1,5% degli italiani???

Giuseppe Com 15.10.09 10:00| 
 |
Rispondi al commento

il psiconano come lo definisce lo psicofallito con sistema cerebrale altamente alterato e fuori da ogni logica e ottica umana tanto che neanche i suoi simili lo hanno accettato e hanno fatto di tutto per toglierselo dalle palle.
dimentica che nonostante tutti gli attacchi e gli odi di una sinistra che diversamente non sa come contrastarlo poichè non ha temi per poterlo fare il psiconano è amato dal ben 68% degli italiani non solo ma sappia lo psicofallito che qualora oggi si ritornasse a votare lo psiconano nano grazie a lui e a fantomatici politici come di pietro prendera' almeno il 70% dei voti e lo psicofallito al di la di sbraitare cazzate dalla mattina alla sera tutto questo lo sa molto bene buona grillata.

filippo pennestri 15.10.09 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le percentuali sono semplice pubblicità che servono a dar sicurezza alla gente indecisa o facilmente influenzabile; del resto è comprensibile dato che nei momenti di confusione è molto più facile sentirsi sicuri seguendo le correnti di maggioranza o per lo meno quella che è CREDUTA maggioranza. Ovvio che ognuno gonfia le sue e ormai sono sempre più convinto che 100 volte una bugia fanno una mezza verità. Alla fine molti si convinceranno che le percentuali sono effettive, tanto a nessuno interessa più dimostrare ciò che dice, conta chi sparà più in alto. Ci siamo ridotti a una FEDE POLITICA, più che una osservazione oggettiva della realtà. Purtroppo il crogiuolo PDL rimarrà sempre compatto, essendo coeso dalla forza "denaro" (a buon intenditor) e la situazione dell'opposizione sembra come quando acciaccchi un formicaio e vedi queste formiche fuggire in modo incoerente.... ogni tanto qualcuna si scontra e dialoga velocemente sul da farsi per poi prendere binari paralleli.
Devo dire che la zozzata del 68% è l'ennesima carognata, prima di tutto perchè ha detto ITALIANI e non italiani votanti, oltretutto dire di esser votato sommando voti degli alleati fa un po' ridere. Mi metto nei panni di un contandino di periferia della sicilia. Si. Come sparata fa scena e sembra convincente.

marco lelli 15.10.09 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Quando si perde il potere l'invidia rode ? Mamma mia quanta stizza per chi ha vinto le elezioni e quanto poco riguardo per le libere opinioni della maggioranza degli italiani. Che ovviamente se non votano per la sinistra sono cretini o dopati dalla televisione, ovvio, come può esistere qualcuno intelligente che non vota sinistra ?
Coraggio, alle prossime vincerete di nuovo voi, ed allora sarà la rinascita dell'Italia, finalmente ! Lo abbiamo visto le ultime due volte che avete vinto, fine della disoccupazione, boom economico, PACE, fine degli scioperi...fine del governo per vostri litigi dopo meno di un anno.
Auguri.

marco pinna 15.10.09 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo era molto meglio quando faceva il comico, adesso non fa più ridere nessuno !

Maria Corsini 15.10.09 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è che pensiamo che chi ha votato Berlusconi sia malato di mente...
Chi ha votato Berlusconi è chi sa di avere degli enormi vantaggi da lui, chi sa ora di poter far rientrare i soldi sporchi, chi odia tutti gli immigrati (a parte quelli che hanno soldi da spendere), chi in una vita fatta di imbroglioni, mafiosi, puttanieri e corrotti ci sguazza, chi sperava che provasse a interrompere anche altri processi oltre i suoi!
Il problema è che tanta gente non vota perché non ci crede più...
Non crede più che in politica ci sia qualcuno che sia pulito e preferisce non votare piuttosto che votare il meno peggio, e se esce fuori uno pulito lo guarda con sospetto, "Non sarà di certo pulito fino in fondo!" e non lo vota...
Il problema è che nella classifica dei peggio e meno peggio, se Berlusconi è il peggio... il PD non è più neanche il meno peggio! Sono lì che litigano da mesi sulla segreteria del partito e non fanno opposizione!
Il problema è che chi va a votare vota per gli interessi propri, non per quelli di tutti...

Enrico Z., Roma Commentatore certificato 15.10.09 05:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la colpa di tutto questo è di
SACCO E VANZETTI

uccidiamoli....

Marco NUORO 14.10.09 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè Bossi non fa quello che dice...?
Perchè la sua gente non scende a fare la guerra..?
Che sia la volta buona che ne leviamo di mezzo un bel po'...
Ve lo immaginate una bella caccia al fazzolettino verde...Li vorrei proprio vedere quanto sono valorosi questi leghisti.
Premetto che sono apolitico,anarchico da sempre.
Ma quando qualcuno vuole impormi un suo modo di vivere,deve essere all'altezza di farlo.
Io questi orgogliosi padani li aspetto,sono pronto al confronto...
A proposito,Milanese al 100%

Ludwig G., Milano Commentatore certificato 14.10.09 00:08| 
 |
Rispondi al commento

amici del blog aiutatemi a capire? beppe dobbiamo fare degli incontri, per mettere a fuoco quello che sta accadendo in questo paese.
l'attacco ai grillisti, e i di pietristi, è partito
ci temono lo sanno, e ci attacheranno sempre di più io sono solo capace di testimoniare quello che mi riguarda le schifoserie commerciali alle quali ho assistito essendo stato nell'ambiente.
Grandi marche, grandi marchi, grandi superfici,centri commerciali insignificanti,coop ancora più insignificanti ecc ecc ecc. ti spiego solo qesto per vendere un tuo prodotto dovevi pagare per entrare nel cicuito di vendita di questi signori.
e per vendere al sud bisognava cercare gente capisci a me valida, discutiamone.

galletti claudio 13.10.09 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Stimo molto Viviana, che scrive sempre post informati e puntuali. Come questo di oggi ripreso da Grillo. Ciò nn toglie che brogliusconi, nonostante sia un uomo della P2 (la loggia massonica segreta che sovvenzionava le stragi fasciste e i golpe militari in America Latina) della mafia (Mangano e Dell'Utri docet) della corruzione (Mondandori, Medusa, Macherio Sentenze comprate etc etc etc....) del vizio (prostituzione e pedofilia) uomo volgare e falso, meschino e narciso. Nonostante tutto questo, 13 milioni e rotti lo votano o votano i suoi derivati. Sono 13 milioni e rotti di troppo, che gli consentono di governare. Astenersi gli astenuti

ivan IV Commentatore certificato 13.10.09 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari ragazzi,quando si da la PATENTE AD UN CRETINO del calibro del nanobastardo,i risultati non tardano a farsi sentire.Nel regime che a suo tempo ha afflitto il già CESSO,il famosissimo e fascistissimo gestore pelato poteva certo vantare una percentuale BULGARA dovuta alle purghe per chi non partecipava attivamente alla vita sociale del CESSO medesimo perciò niente da recriminare sulla "ELEZIONE" avvenuta a suo tempo,ora questo bastardo che non sa nemmeno scopiazzare il regime, ci affligge continuamente con delle EMERITE STRONZATE.Se poi casualmente avesse come sostiene il cretino medesimo,una così imponente percentuale di SOSTENITORI,ci si chiede:perchè non va alle elezioni per RICONFERMARE il suo prestigio? Certo che no,è CRETINO ma,certe cose le intuisce al volo.Il CRETINO, sta rompendo i coglioni a tutti,non solo all'opposizione(si fa per dire)ma,anche e forse di più, più suoi che non sanno più come contenerlo,del resto i messaggi arrivati da FINI,sono stati molto chiari
nel cercare di ridimensionarlo ma lui da buon CRETINO DI CLASSE,insiste e pensa di essere INSOSTITUIBILE,bel disastro eh? Se dovesse dare via libera alle elezioni,che prima anche la LEGA composta da altrettanti CRETINI simili al nanobastardo,ne apprezzava l'idea,provate ad indovinare chi sarebbe il premier (escludendo il PD-L che non ha alcuna possibilità essendo già una cricca addomesticata) L'ATTUALE PRESIDENTE DELLA CAMERA che appunto non è benvisto dalla onnipresente-onnirompente LEGA (dei cretini) perciò,carissimi, la frittata è fatta, questo CRETINO,lo si schioda solo se viene santificato a stretto giro altrimenti saremo costretti ad espiare tutte le colpe per non essere stati accorti nel gestire e non solo,sostenendolo pure nel calcio così ora prende NOI a calci noi COGLIONI. Un CRETINO DI questo calibro è PERICOLOSO più di una PESTILENZA

emilio f., voghera Commentatore certificato 13.10.09 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL problema non si chiama ignoranza perchè quando parli con persone con laurea come la ragazza di anno zero per esempio o come tanti altri giovani laureati che ti eseltano la persona di Silvio B. come una divinità capisci che il problema non deve essere l'ignoranza. Ma è un problema di tv da quando sei piccolo di borbanda con le sue televisioni e tu cresci con la convizione che "Silvio menomale che c'è".
Bisogna cambiare il sistema televisivo...

luca zappacosta, Vasto Commentatore certificato 13.10.09 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pol Pot sembra un camerata a confronto di Silvio.
Forse non si è reso conto che il vero comunista è lui! e della specie peggiore! Lui che è ossessionato dal pensiero autonomo di quegli italiani che un cervello ce l'hanno ancora e lo usano. Terrorizzato dalla critica, dalla satira, dal libero pensiero. E' un presidente di carta perchè la sua vittoria si fonda solo sulla propaganga, sulla menzogna, sul "negare sempre e comunque l'evidenza". Solo gli imbecilli nostalgici, gli ignoranti e pigri politicamente, coloro che credono che la felicità sia nel possedere la macchinetta, i vestiti firmati e le puttanelle, possono apprezzare un nanodittatore egocentrico di tale specie. Uno che per mettere a posto il casino del Sud smuove tutte le sue amicizie mafiose e corrotte. Chiediamoci quali sono gli imprenditori dietro alla ricostruzione dell'Aquila... saranno mica amici suoi? Qualcuno vigila sui provvedimenti di somma urgenza messi in atto per la ricostruzione a tempo di record? Sono felice che le genti d'Abruzzo abbiano un tetto per l'inverno...ma qualcuno lì si sta facendo un sacco di soldi...

emanuela g., trieste Commentatore certificato 13.10.09 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica immunità che farebbe veramente bene al Paese è quella per il virus influenzale A.( da Cronache del Golfo).

Claudia - Ts 13.10.09 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Silvio HA la maggioranza dei voti.
Perche' siamo un popolo di cacca.
Se si andasse alle elezioni domattina...vincerebbe con più dell' 80% !!!
La gente è ignorante: si pensa che la destra sia x la vita e per la chiesa...e la sinistra sia l' antricristo!!!

Meritiamocelo gente, Meritiamocelo!!!

Marco NUORO 13.10.09 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è vero che negli ultimi 9 anni per 7 ha governato lui e ci ha quasi ridotto sul lastrico;
Non è vero che rete quattro ha occupato abusivamente le radiofrequenze per venti anni;
Non è vero che è basso;
Non è vero che si mette le scarpe con i tacchi per sembrare meno basso;
Non è vero che è calvo e si è fatto trapiantare i capelli;
Non è vero che è l’unico presidente/re/sultano che si è fatto fare una canzone per essere celebrato nelle sue convention pubbliche e che questa canzone fa “Meno male che Silvio c’è”;

tom raumo 13.10.09 01:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Silvio per pietà basta...facciamo il gioco dove tu la smetti? Sei più credibile come Zombie in un film di Romero che come Presidente. Ormai non si contano più i precedenti che hai con la legge, non si contano più le escort che hai pagato per avere i tuoi 3 minuti di finta gloria, non si contano più le ostruzioni nei confronti di quell' Italia che non hai potuto comprare e ormai non si contano più le figure di merda che fai fare a questo paese nel mondo. Basta. Hai avuto anche il fegato di dire che è l'Europa che ci "sputtana" (usando il tuo vacccabolario), che offende il "Made in Italy" nel mondo...ma la smetti? La gente all'estero fa politica perchè la ritiene una materia seria, perchè presta un servizio al proprio paese e non perchè deve scappare dalle banche. I politici all'estero non han bisogno di leggi fatte ad personam per scappare ancora dal passato...ma basta.

V A I F U O R I D A I C O G L I O N I !!!

Luca c., bologna Commentatore certificato 13.10.09 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Le menzogne su Berlusconi:
Non è vero che la moglie lo ha lasciato affermando che è un malato (di mente) e che va con le minorenni;
Non è vero che con l’aereo dello stato portava ballerine e menestrelli al suo castello in Sardegna;
Non è vero che un faccendiere drogato e corruttore gli ha portato, più volte, nel suo castello di Roma delle donnine pagate per soddisfarlo sessualmente;
Non è vero che mentre governava Prodi lui trafficava con dirigenti Rai per piazzare le sue donnine e quelle dei parlamentari da corrompere, le intercettazioni non esistono;
Non è vero che la sua famiglia è proprietaria di tre dei sei principali canali televisivi e lui tramite il suo governo ne controlla agevolmente altri due;
Non è vero che Previti (suo fedele avvocato) è stato condannato per avere corrotto giudici in favore di Mediaset;
Non è vero che l’avvocato Mills è stato condannato per aver preso soldi per testimoniare il falso per favorire Mediaset;
Non è vero che ha fondato Forza Italia con Marcello Dell’Utri e che questo sta affrontando dei processi per collaborazione con la mafia;
Non è vero che ha detto che il mafioso Mangano era un eroe e non è vero che lui ha detto che era il suo stalliere.
NON E’ VERO CHE NON E’ IL PRESIDENTE DEL POPOLO ITALIANO, NON E’ VERO CHE SU 60 MILIONI DI ITALIANI SOLO 13 MILIONI HANNO VOTATO PER IL SUO PARTITO.
Ma poi Berlusconi è un grande imprenditore! Ma di che?
Sicuramente lui ha fatto dei grandi soldi ma per l’Italia e gli italiani cosa ha fatto?
All’estero ci conoscono tutti per i prodotti che escono dalle industrie Berlusconi! Made in Italy!
Centinaia di migliaia di dipendenti in tutta Italia e in tutto il mondo. High Tech! Ricerca e sviluppo ad altissimo livello. Reinvestimento del 50% degli utili in ricerca e sviluppo.
Dobbiamo essere soddisfatti perché tutti i soldi che ha fatto li ha presi da noi morti di fame e li sta utilizzando veramente bene. Avete mai avuto problemi con con un prodotto uscito dalle industrie Berlusconi? Mai!

tom raumo 13.10.09 00:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possibile che nessuno (dico NESSUNO) dell'opposizione, quando va in televisione, dica che i sondaggi del nano pelato sono una bugia colossale? E che i risultati delle votazioni che ci sono state negli ultimi 3 anni danno al clown intorno al 25% delle preferenze?
Altro che maggioranza degli italiani!
Ma che speranza vogliamo avere con una classe imprenditoriale che nonostante tutto continua a inciuciare con il grande bugiardo?
Per non parlare della Chiesa che tace....
Stiamo vivendo un incubo.
Gabriele M.

GABRIELE MANARINI 12.10.09 23:26| 
 |
Rispondi al commento

CON LA PREZIOSA CONSULENZA DI LICIO GELLI E SOTTO L'ALTO PATROCINIO DELLA LOGGIA P2, ECCO A VOI...
..."alla libertà e alla democrazia ghe pensi mi" (Silvio Berlusconi, lunedì 12/10/09)

claudio rava 12.10.09 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa è certa il primo ministro è un bugiardo.
Comunque vada il popolo Italiano paga le scelte mirate di una classe dirigente che pensa solo a se stesso.E un dato di fatto che non siamo più in uno stato di diritto.Ma non vedete in che condizioni vive il cittadino medio e che fatica fa il popolo a tirare avanti mentre chi dovrebbe tutularlo pensa solo a se stesso e come arricchirsi.Non resta altro che manifestare in piazza il proprio sdegno verso questa classe dirigente.

V L. Commentatore certificato 12.10.09 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Noto con sommo dispiacere che L'INCIUCIO,prassi costante nella I^ Repubblica non è affatto morto,esso è sempre vivo e vegeto.Il Lodo Alfano,lo scudo fiscale ecc. hanno avuto corpo grazie a questi inciuci.I due schieramenti si comportano come i ladri di Pisa che di notte erano complici nel rubare ed il giorno se ne dicevano di tutti i colori.Hanno occupato lo stato e lo usano solo per i i loro interessi personalisimi.Giusto ieri Internet mi faceva sapere che la prima moglie di Fini,una volta congedata,si è data a gestire due imprese sanitarie in Roma che fatturano almeno tre milioni di euro all'anno,considerato che i soci sono tre ad ognuno di loro tocca un milione di euro lordo che pulendolo arriva almeno a trecentomila euri all'anno l'abbiamo noi sul groppone grazie alle convenzioni prontamente elargite da Storace quando era presidente della regione Lazio.La moglie del fratello di Silvio il grande, per non farla partecipare ai dividendi di Mediaset c'è l'hanno messa a carico è stata eletta senatrice ed alla fine avrà una lauta pensione,sempre a carico del contribuente.Lo stesso in casa PD le figlie,le moglie,le ex tutte trovano sistemazione succhiando,con delle idrovore, alla mammella dello stato.Di questo non ne parla nessuno,quello che fa la mano destra non lo deve sapere la sinistra.Tanto a pagare sono sempre gli stessi.Mi sono rotto le balle di vivere con un stipendio da fame.PROPONGO LO SCIOPERO FISCALE.SI PAGA SOLO QUELLO DA CUI NON SI PUO' SFUGGIRE:le tasse,la spazzarura l'acqua le cambiali le assicurazioni non si pagano più,ci autodenuciamo e obblighiamo a queste sanguisughe a pagare per noi.ORGANIZZIAMOCI per lottare.

IL SICILIANO 12.10.09 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Brava
ma il problema è proprio che in Italia non c'è nessuno che usa la testa!
A fine mese mi arrivano i soldi? Ok, va tutto bene...
Non mi pagano? Allora mi inca..o! E' così che si ragiona: la gente si guarda i piedi, guarda il suo orticello, non va oltre il proprio naso...!

Giancarlo B. Commentatore certificato 12.10.09 16:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Speriamo invece che sia vera la percentuale del 68,7 xchè dopo 0,3 punti c'è il testacoda

Renato Biggi, GENOVA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.09 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Grazie grazie grazie finalmente rimettiamo i puntini sulle "i"! In questo modo mi diventa meno intollerabile vivere in questo paese, dal 6% di analfabeti dati 2005/2009 della comunità europea, roba da terzo-mondisti o peggio dittature sud-americane e poi tutti a gridare contro Fidel Castro IL DITTATORE! Il quale nella sua isoletta di 6 milioni di abitanti circa, ha appena lo 0.9% di analfabeti e di sicuro saranno quelli che ha prodotto Batista....!
Psicopedonano ci hai eotto con le tue stramaledette minchiate che tutti i coglioni si rivendono facendo una figura da italioti quali sono!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 12.10.09 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non, sono in sintonia su cio che spiega (pausa alla loro maniera i politici sci.... non diciamo chi)......) il presidente del cosiglio, con consenso miconsenta di 150 italiani su 100 che lo preferiscono, eletto democraticamente, con un chiaro conflitto di interesse,però mmmmmmmmmmmmmm pausa che si puo dire, che governi;Ha la maggioranza, perchè lo statuto del, a pag tale, paragrafo,bis, della legge trentatre 1946, ridimensionata dalle serpelloni mazzanti vian dal mare, con il comma vallo a vedere, gli permette questo, e voi? dice, dice, uno, pure!!! la mia famiglia è sitemata, gli amicini, pure: gli amicini degli amicini pure: la mia segretaria me la faccio in senso amica: si sa mai che denunci,
e il popolo? ma che andassero a cagare questi pezzenti, azz!!! zozzi dipietristi grillinisti, non si posso più attaccare ai comunisti e alla sinitra perchè non ci sono piu ma allora di che cazzo parlano? bo; grande Messina stanno arrivando soldi da quelle parti formate comitati cittadini che gli contano i peli nel culo a questi amministratori.

galletti claudio 12.10.09 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d'accordo su tutti i concetti, che condivido. Ho solo notato un incongurenza (forse)...se io tolgo dall'80% dei votanti il 30%(sempre dei votanti) non ottengo 50 ma il 64% ...per il resto comunque non cambia, ciò che viene detto dal Berlusca restano comunque dati innatendibili e gonfiati, distorcere la realtà è una sua prerogativa per continuare a stare al governo....speriamo per poco ancora...

Andrea Carboni 12.10.09 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Salve,

premetto che anche io sono un accanito grillino,

ma vorrei farvi notare, solo per amor di correttezza, in riferimento ad i calcoli fatti da Viviana, che il 30% dell'elettorato (tra cui i non votanti)non può essere sottratto alla percentuale dei votanti ma semmai al 100% dell'elettorato!

Il conto esatto è questo:
47,3 milioni di persone -->100% aventi diritto
80,5% " " --> percentuale votanti
19,5% " " --> percentuale non votanti
1.386.151 voti nulli che rappresentano sul 100%
circa il 3%

Pdl --->circa 28,7% su totale aventi diritto
Lega---> " 6,3% " "
Udc---> " 4,2% " "
Idv---> " 3,4% " "
PD---> " 25,6% " "
Partiti minori---> 9,3% " "
Totale non votanti e nulli ---> 22,5%

Va da se che in quel 22,5% ci siamo anche noi ed altri delusi dalla politica, quindi se riportassimo anche il 22,5 % dei votanti al voto, Berlusconi sarebbe Battuto sicuramente.

L'ago della bilancia lo faremo noi alle prossime elezioni!!!

Andrea

Andrea Fiorucci 12.10.09 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I dati sono questi (prendendo in considerazione gli aventi diritto): il pdl nelle politiche del 2006 aveva il 28,8; nelle europee del 2009 aveva, udite udite, il 21,5. Quale cavolo di maggioranza crede di rappresentare?

Carlo S. Commentatore certificato 12.10.09 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Pinocchioni è uno, ma anche tanti. E' unico al mondo perchè campa e governa con le bugie; Pinocchioni dal naso così lungo e grosso da sbattere contro tutti ovunque si muova. Ma, purtroppo, sono anche tanti i pinocchioni che votano lo scudo fiscale per premiare i farabutti che stanno affondando l'Italia.

vito colombo 12.10.09 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ci sputtana, la stampa estera INFORMA dell'avvenuto sputtanamento.

elettore ombra, Torino Commentatore certificato 12.10.09 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Viviana, sono sicuro di averti già letto in risposta a un mio commento su questo blog. A quanto pare, in questa storia dal sapore vagamente kafkiano, ci siamo tutti. Anche noi che continuiamo imperterriti a parlarne facendo il gioco di chi vorremmo cancellare. Non è un caso che qualcuno anni fa disse a proposito di se stesso : "parlatene bene, parlatene male, basta ke ne parlate" (Mussolini)...come dire "Io esisto ed esisterò fino a quando qualcuno mi nomina" anche se solo per sputtanarmi. Basta quindi partecipare a questo gioco e l'immortalità del soggetto è assicurata. E allora dico che bisogna voltare pagina perchè, come ti ho già detto in un'altra occasione, non è più il tempo delle contrapposizioni tra Guelfi e Ghibellini.
Sono secoli che questo sistema tiene in ostaggio le nostre menti, la nostra creatività, i nostri sogni irrealizzati e, fino a quando continueremo a leggittimarlo in questo modo, gli daremo forza ed energia per continuare a tenere amputate le nostre ali.
Se siamo al capolinea, allora dobbiamo scendere da questo tram che va avanti e indietro sulla stessa direttrice, per trovare una nuova linea, una nuova strada che ci porti dove vogliamo arrivare.
Parliamo dei contenuti, di quello che vogliamo per noi e per il futuro dei nostri figli che sono sempre più depressi, tecnologicamente collegati con tutto eppure tragicamente scollegati da un progetto di vita. Vediamo di percorrere la strad che ci porta ad ottenere le cose che stanno alla base di qualunque altro paese "civile" al quale ci compariamo per storia tradizione e cultura.
Diciamo con forza che vogliamo dalla politica un progetto di vita che parta dal condivisibile. In gergo si chiama "bene comune" : Istruzione, lavoro, trasporti, sanità, energia e ambiente che vanno di pari passo in un progetto organico. Una "Qualità" per la nostra vita! E non ho menzionato la sicurezza perchè viene da sè in un mondo che rispetta "gli altri" e non crea divisoni. Basta parlare di psiconani e veline...

Raffaele Montagna 12.10.09 13:19| 
 |
Rispondi al commento

ha detto che la stampa italiana sputtanandolo sputtana l'Italia agli occhi del mondo

come a dire i panni sporchi si lavino in famiglia
e comunque non è vero perchè

la stampa italiana sputtanandolo
sputtana solo lui e nessun altro italiano agli occhi del mondo


mafiosi e leghisti via dall'Italia Commentatore certificato 12.10.09 12:45| 
 |
Rispondi al commento

la tecnica è molto semplice:

Continua a ripetere menzogne fino allo sfinimento e finisce poi con il crederci ecco perchè si contraddice in continuazione, il primo italiano che prende per il culo è lui stesso e poi gli altri.

mafiosi e leghisti via dall'Italia Commentatore certificato 12.10.09 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Al di là delle cifre di preferenza che possono essere riviste in mille modi a seconda della tendenza politica, il fatto è che Berlusconi è purtroppo uno che lotta come un leone per raggiungere gli obiettivi che ritiene giusti e di questo bisogna dargliene pieno merito. Altre che Prodi che è scomparso da quasiasi scena politica il giorno dopo della caduta del suo governo. Una persona così pericolosa ha avuto vita facile ben sapendo di avere o di poter ammansire la complicità delle sinistre. Per cui tutto questo balletto di percentuali e di preferenze non conta un bel cavolo di nulla. Quello che conta è che lui non molla nemmeno se lo spedisci nell'africa nera e le finte opposizioni ( escluso Di Pietro) saranno destinate a stare a vita nel loro piccolo pascolo accontentandosi di mangiare gli avanzi gettati dal padrone di tutte le televioni, giornali e tra un pò anche di internet.

G.N. 12.10.09 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Berlusca vince perchè gli italiani sono dei dementi di prim'ordine! O qualcuno pensa che noi cittadini non abbiamo responsabilità in merito all'immondizia che è diventato il nostro "Bel paese"?

elvy b., new york Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.09 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Maria Stella Gelmini nell’anno2000 era presidente del consiglio comunale del Comune di Desenzano del Garda per Forza Italia, fu espulsa dal consiglio, su mozione del suo partito, con la seguente motivazione [Delibera del consiglio comunale n. 33 del 31/03/2000]:"manifesta incapacità ed improduttività politica ed organizzativa".E Berlusconi l'ha fatta ministro dell'Istruzione e della Ricerca della Repubblica Italiana. GOOD WORK Mr Bean

stefano s., reggio emilia Commentatore certificato 12.10.09 12:04| 
 |
Rispondi al commento

...sono contro ai luoghi comuni ...ma attenti ai nani!!..sono cattivi e per contrasto alla propria statura ...megalomani !!!. paragoni storici ..Napoleone ,Hitler...S.Silvio.il protettore dei "lestofanti" ..il frustratissimo ...Brunetta...ecc...proprio vero come cantava nella sua celebre canzone il grande e compianto F.de Andrè.

Sergio Barone 12.10.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno deve spiegare allo psiconano che i voti che prende in Sicilia (chissà come mai!?) non sono gli stessi che prende in Italia.

mafiosi e leghisti via dall'Italia Commentatore certificato 12.10.09 11:59| 
 |
Rispondi al commento

se dei 47.3 milioni ha votati l'80.5%, da quel valore "x" si riparte per fare il resto dei conti:pertanto "x" sarà il 100% dei conteggi successivi. se sbaglio correggete...

mitia dedoni, torre del lago puccini Commentatore certificato 12.10.09 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA DOVE CAZZO VANNO A FINIRE I MIEI POST!

Frank A. 12.10.09 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi,
non ne posso più!!!
Perfavore date al caro Silvio una aureola di santità cosi al meno la smette di rompere.
Se vogliamo che la sinistra risorga dobbiamo avere un uomo che sappia parlare chiaramente agli italiani. Non abbiamo bisogno di uomini imbalsamati, ma uomini di carisma. Ragazzi il comunismo è morto e sepolto, ma le idee socialiste sono buone. dobbiamo scrollarci di dosso la sinistra ottusa e strettamente legata al passato altrimenti il Cavaliere continuerà a galoppare sfrenatamente nelle praterie italiane.
E poi lasciamo stare il nostro Presidente che E'
una persona di livello eccezionale e non un ometto come Silvietto.
Basta on la famiglia Berlusconi, mandiamoli in Esilio.

Marco Napolitano

marco napolitano, bussolengo Commentatore certificato 12.10.09 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siccome berlisconi ammette di essere di parte, l'ha detto lui in una delle ultime interviste, si evince che il suo metro di giudizio non e' la realta' oggettiva, cosi' qualunque cosa dice a questo punto e' utile solo a lui e alla sua parte. si conferma che berlusconi e' un falso.

francesco pace (francesco pace 51), bologna Commentatore certificato 12.10.09 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Il 68% a cui si riferiscono B. e i suoi si riferisce a un sondaggio di Euromedia che non specifica il tipo di domanda fatta! Ad esempio a pochi giorni dalle elezioni scorse lo stesso sondaggio dava il gradimento di B. al 75%, mentre alle urne ha preso solo il 35% con una astensione altissima. Sul sito sondaggipoliticoelettorali.it c'è tutto.
Quindi, con un minimo di ragionamento si ottiene che adesso alle urne avrebbe probabilmente un valore intorno al 30% dei votanti.

Marco V. 12.10.09 08:53| 
 |
Rispondi al commento

il fatto è che sono riusciti a far passare una legge elettorale incostituzionale.

Ora si è incacchiato perchè non gli è passato il lodo alfano però la realtà è che molte leggi che la corte ha fatto passare sono incostituzionali.

leggete bene

Art. 48.

Sono elettori tutti i cittadini, uomini e donne, che hanno raggiunto la maggiore età.

Il voto è personale ed EGUALE, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico.

La legge stabilisce requisiti e modalità per l'esercizio del diritto di voto dei cittadini residenti all'estero e ne assicura l'effettività. A tal fine è istituita una circoscrizione Estero per l'elezione delle Camere, alla quale sono assegnati seggi nel numero stabilito da norma costituzionale e secondo criteri determinati dalla legge.

Il diritto di voto non può essere limitato se non per incapacità civile o per effetto di sentenza penale irrevocabile o nei casi di indegnità morale indicati dalla legge.


(Questa legge elettorale non rispetta il principio di EGUAGLIANZA DEL VOTO cioè un voto cambia valore a seconda del luogo di residenza del cittadino e a seconda delle coalizioni che si sono aggregate o divise e che non sono per niente decise dal cittadino stesso ma dai politici vanificando perciò tale principio.

LA CORTE COSTITUZIONALE L'HA FATTA GROSSA GIA' IN PASSATO E FORSE ORA VUOLE RIMEDIARE.

Bruno BASSI, Ronchi di Massa Commentatore certificato 12.10.09 04:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, non è così difficile fare i conti, basta sottrarre i voti ottenuti dal PDL 13.629 ect... dal totale aventi diritto 47.300 ect... e viene fuori la percentuale, cioè il 28,8% circa. Per verificare basta andare sul sito del ministero degli interni e cercare elezioni politiche. Saluti!
Perrellik

mariano p. Commentatore certificato 12.10.09 03:44| 
 |
Rispondi al commento

E' prigioniero della sua stessa propaganda e della sua megalomania. Come Ceausescu.Ma i Romeni alla fine lo hanno capito.

Claudia - Ts 12.10.09 01:45| 
 |
Rispondi al commento

E Ilvio Diamanti da cui prendi i dati quando lo citi?

Maria Chiara Risoldi La Forgia, Bologna Commentatore certificato 12.10.09 01:24| 
 |
Rispondi al commento

Viviana e beppe!!! dovete correggere i dati del post sui voti di berlusconi. Ci sono degli errori e non torna... Lasciamo che a dire le cazzate siano solo loro per favore.

Riccardo Loreni 12.10.09 01:21| 
 |
Rispondi al commento

"Sono tutte illazioni, i giornali sono ciarpame mediatico, io non c'ero a quei festini, è tutta una montatura della sinistra.

Ludovico A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.09 00:26| 
 |
Rispondi al commento

che berlusconi sia un bugiardo patologico non è certo una novità!dunque non c'è da stupirsi se spara percentuali inventate,solo per pararsi il sederone.....

devis q. Commentatore certificato 12.10.09 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma che caxxo dice questa? Ma fa i conti con il pallottoliere?? Me lo presentasse l'attore che prende 2.700.000 preferenze. Mi sa che la ragazza è un po' digiuna di politica... E comunque il 68% non era inteso al momento del voto, ma al momento attuale, dove, TUTTI, cari miei, state al minimo storico!!! Ahahahahahah
Grande Silvio!!!

Giancarlo P. 11.10.09 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTROLLANO I NOSTRI SCRITTI CI FREGANO SISTEMATICAMENTE OGNI VOLTA CHE POSTIAMO

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.09 22:53| 
 |
Rispondi al commento

In tanti non sono ancora capaci di riconoscere un fatto importante: Abbiamo avuto un presidente del consiglio di grande qualità come Prodi, ma abbiamo fatto di tutto per farlo cadere.
Leggetevi "Allegro ma non troppo“ di C.M.Cipolla, dove spiega egregiamente le leggi fondamentali della stupidità umana...

Uber P., Modena Commentatore certificato 11.10.09 22:49| 
 |
Rispondi al commento

CARI SARDI:
perchè non farsi qualche domanda!
psicho killer chi è?
psicho killer è un iconoclasta?
psicho killer cosa fa?
psicho killer
sogna?
psicho killer è un italiano? un padano? o un fascista?
psicho killer è sposato? divorzierà?
psicho killer gli piace vedere la T.V.?
psicho killer sorride?
psicho killer è arduo?
psicho killer è un belligerante?
psicho killer è intelligente?
psicho killer è capace di governarci tutti?
SARDIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!
SVEGLIATEVI DA QUESTO INTONTIMENTO!!!

Pablo S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.09 22:38| 
 |
Rispondi al commento


L'unica cosa che gli fa paura sono le contestazioni, facciamolo in ogni dove fin quando non ci denuncerà tutti.

l antidemagogo Commentatore certificato 11.10.09 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Dal Blog di PIERO RICCA

Goliarda a chi?
Ottobre 11, 2009 on 12:52 pm

“Quando il premier si rivolge alla magistratura perchè gli hanno dato del ‘buffone’ la magistratura dice che è stata una goliardata. Anche per questo occorre chiarire il rapporto tra istituzioni e magistrati”.

Così oggi il “premier” a Benevento. FALSO.
La magistratura, assolvendomi dopo tre anni e mezzo di regolari processi, NON ha scritto che si trattò di una goliardata, ma dell’esercizio del diritto di critica politica, provata dal resto delle frasi che quel giorno rivolsi all’imputato in fuga: fatti processare, rispetta la Costituzione ecc. ecc.
Anche per questo - cioé per garantire il cittadino dagli abusi e dalle vendette del potere (spina dorsale del magistrato di turno permettendo) - occorre mantenere la funzione giudiziaria indipendente dal governo.

Di passaggio, è sempre bene ricordare che - al contrario di quel che il “premier” ripete ossessivamente da anni e ha dichiarato anche oggi a Benevento - il presidente del consiglio dei ministri, secondo la Costituzione italiana, NON è eletto dal popolo. Ma designato dal presidente della repubblica e “fiduciato” insieme al governo dal parlamento. I cittadini votano una coalizione di partiti (peraltro con minimo potere di scelta dei parlamentari,grazie alla “porcata” Calderoli), NON il capo del governo. Il fatto che da qualche anno sulle schede elettorali si trovi il cognome di una persona (l’imputato eternamente in fuga dai processi che s’è appropriato della parola Libertà), è una forzatura di marketing priva di valore giuridico e incompatibile con l’ordinamento costituzionale, visto che fino a prova contraria la nostra è una repubblica parlamentare, NON presidenziale.

Non solo. Anche sul piano numerico, dire che “il popolo” o “la maggioranza degli italiani” ha votato per l’attuale “premier” o per l’attuale maggioranza parlamentare è FALSO etc etc

Segue al Link

http://www.pieroricca.org/

Buona Lettura

Piermaria M. Commentatore certificato 11.10.09 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Si, Viviana si sbaglia. Il 30% va sottratto al 100% altrimenti i non votanti vengono conteggiati 2 volte. L'80% e' appunto la percentuale dei votanti!

Matteo Carraro, Vicenza Commentatore certificato 11.10.09 22:17| 
 |
Rispondi al commento

E' si siamo "sputtanati"...
http://mgiannini.blogspot.com/2009/10/sputtanati.html

Giannini Massimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.09 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Viviana, Grande Beppe...

E' da tato che penso la stessa cosa, e non capisco perche quando il NANO MALEFICO parla di preferenze degli italiani, i finti oppositori non gli sparano sulla faccia le cifre vere?

Se andiamo a contare i votanti esatti...il PDL non ha avuto la maggioranza assoluta dei votanti...ma governa con una larga maggioranza in parlamento grazie al PORCELLUM.

Quindi il NANO non rappresenta un CAZZUOLO di nessuno.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 11.10.09 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Assolutamente vero!
Da bravo esperto di marketing, Berlusconi ha sempre giocato con i numeri a partire da quando scese in campo.

Gianluca Aiello 11.10.09 21:52| 
 |
Rispondi al commento

se è vero che siamo tutti vittime di un sistema d'informazione che fa schifo, per piacere non diamoci anche degli "analfabeti e decerebralizzati"... come si suol dire: cornuti e mazzati

massimo b. Commentatore certificato 11.10.09 21:35| 
 |
Rispondi al commento

non ho ben capito perche' Viviana toglie il 30% circa dei voti da non tener di conto dalla percentuale dei votanti cioe' 80,5% e non dal 100%.Pensavo che fosse quindi il 70% da dividere fra gli schieramenti e non il 50%. Forse sbaglio?

roberto spisone 11.10.09 21:32| 
 |
Rispondi al commento

propongo di stampare come manifesto in tutta Italia, lo scritto impostato con grande dovizia di serietà e giusta informazione.
vi dò altri numeri: 10.000.manifesti 100x150 costo circa 2.500€.
se ne stampiamo e lo affiggiamo in tutte le città d'Italia sarà una soddisfazione per viviana e una giusta ricompensa x chi si affanna a smascherare il "nanocapo"
io ci sto sono pronto a fare la mia parte con un autofinanziamento.

valter p., roma Commentatore certificato 11.10.09 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo di avere trovato il fantomatico 68% di consensi!! Il 68% di cui tanto blatera non è altro che il rapporto dei consensi di Forza Italia all'interno del PDL rispetto ad AN.
In questo caso..i conti quasi tornano e bisogna dire che...ha ragione lui!!!!!!
Vade retro !!!

Diego Bianchetti Commentatore in marcia al V2day 11.10.09 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Viviana, complimenti, un tuo commento scelto da Beppe come post.Be',è una soddisfazione

maria rollo 11.10.09 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio davvero Viviana V per avere smentito con grande chiarezza una grande bufala.
L'argomento dovrebbe avere diffusione capillare, tramite una trasmissione tv di approfondimento. La tv rimane il mezzo più facile per raggiungere la massa dei cittadini, ma come fare, se tutte le tv sono direttamente o indirettamente nelle mani del "mostro"?
Si dice che questo sia compito dell'opposizione... A proposito, qualcuno l'ha vista passare?

a.g. 11.10.09 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che Marco Travaglio leggesse il suddetto articolo e ne spiegasse il contenuto ad Anno Zero in presenza di uno dei lacchè del megalomane. Pensate come ci ha ridotti l'opposizione, non offrono alternativa, ancora D'Alema in primo piano e si permettono di criticare Di Pietro!

manlio r 11.10.09 20:27| 
 |
Rispondi al commento

A parte i congiuntivi...brava Viviana V.

Credo che tutti o quasi oramai sappiano delle balle che racconta Mr. B. ma tu hai saputo rendere la cosa molto più esplicita; come sempre i numeri (quelli veri, non quelli "truccati") sono il modo migliore per spiegare l'enormità delle baggianate del signor "nessuno";-)))

Davide Comeri, Zena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.09 20:18| 
 |
Rispondi al commento

cara viviana v (v sta per vaffanculo?) analfabeta e decerebralizzata sarai tu e tutti i tuoi amici. Come mai non hai fatto un bell'articoletto su ciò che ha dichiarato il comand. Ultimo?

volpe c 11.10.09 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi sono i dati, d'accordo. Ma a quante persone che stravedono per sua altezza pensate siano arrivati? Purtroppo, nel nostro beneamato paese la maggior parte delle persone si informa principalmente sui tgg 1 e 5 impegnatissimi a suonare la grancassa al loro nume tutelare, quando poi non ci si mettono anche trasmissioni di finto intrattenimento come Domeinca In, la Domenica di Canale 5 o quella brodaglia immonda della Monica Setta. A proposito di questa trasmissione, ha ragione Grasso quando chiede al ministro Scaiola se sia più dannosa la faziosità di Santoro o la stupidità della Setta a proposito dell'intenzione ministeriale di verificare il contratto di servizio Rai, ovviamente con intenti censori. Così purtroppo siamo messi e non vedo, a breve, una via d'uscita.

Silvano De Lazzari 11.10.09 20:18| 
 |
Rispondi al commento

non dategli ascolto, il cavatappi è semplicemente malato di paranoia-scizzofrenica. neanche un neonato direbbe le cazzate a cui il cavatappi invece crede.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 11.10.09 20:10| 
 |
Rispondi al commento

non dategli ascolto, il cavatappi è semplicemente malato di paranoia-schizzofrenica, neanche un neonato direbbe le puttanate a cui il cavatappi invece crede.

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 11.10.09 19:47| 
 |
Rispondi al commento

E quei 2.700.000 voti li ha avuti quasi tutti nella sicilia calabria puglia e campania, dove sappiamo che l'elettorato è condizionato da MAFIA, NDRANGHETA e CAMORRA. ERGO la maggior parte dei voti del PdL sono VOTI MAFIOSI. Non per niente nel PdL c'è il maggiore concentramento di MAFIOSI, NDRANGHETISTI e CAMORRISTI.
E' roba che quando appaiono in televisione mi si riempie la stanza di "ODOR" DI MAFIA.

franco devi 11.10.09 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti invito a creare un logo tipo "zappiamo forbice" o " boicottiamo vespa", che sbugiardi il birnano in tema di numeri. anche io avevo visto i dati del viminale e ogni volta che si autocelebra mi viene il voltastomaco. Primo perché dice menzogne su tutto, quindi anche sui numeri, secondo perché se anche avesse realmente l'80%, non sarebbe comunque legittimato a calpestare la costituzione. Come spesso mi ripeto, se siamo in 10 e 9 sostengono un'idea, ad esempio berlusconi è sincero, non è il numero che definisce la verità. In quel caso la minoranza è nel giusto, perchè ha scelto il concetto giusto a differenza della maggioranza.

gianni p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.09 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo amiva Viviana condivido e quoto.
Come gia commentato in un precedente post di Beppe dico che appunto bisogna puntare sulla foltissima chiera dei non votanti e portarli al MLN.
Sono tanti TANTISSIMI ,sono loro l orda che abbattera il PDL e il PD-L

simone cameli, grottammare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.09 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché urlare a squarciagola come si vede nel video? Mi sembra inefficace. Molto meglio, nel silenzio dell'urna elettorale, mettere la crocetta al posto giusto.

Anto N. Commentatore certificato 11.10.09 18:52| 
 |
Rispondi al commento

per il compagno never read:

ti rodi il fegato che il tuo Cavaliere Cazzoduro ha fatto la figura del pirla?

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 11.10.09 18:34| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del Fatto Quotidiano,visto che lo
sto acquistando dal 1°numero e che se però gli scrivi ti vedi rispondere "mail box full".
.Gli articoli sono lunghissimi,il box dedicato a te meno,Beppe,così a te ti leggon tutti
.Nelle lettere e Twitter solo peana,mai una critica,se non obbligati (avvocati x smentite),o per refusi (che sono tanti)
.Solo brutte notizie e il 70% del giornale su Berlusconi (anche se ne 'meriterebbe' il doppio,d'accordo:se tale soggetto uscisse dalla politica-chimera...-Il Fatto sarebbe costretto a chiudere per mancanza di materiale)

Insomma,va bene che siamo nella merda,però tafazzarsi tutti i giorni mi sembra demenziale.
Stamattina ho passato quindi la mano (ho provato poi a immaginare quali potessero essere gli articoli che mi ero perso,e da una scorsa scroccata in autobus ho visto che non mi ero perso nulla che non sapessi già).

Dì ai tuoi amici che sì,un giornale così ci voleva (1.20 E sono però troppi,);non vedrei male una rubrica alla D'Addario,una con le palle che sa difendersi da sé ("come li guadagna i suoi soldi?"la incalzava quel bel signore di Belpietro in diretta ad Anno Zero-certo più onestamente di lui che s'è dato anima e corpo al padrone,penso io.)


.

Claudio C. Fantuzzi, Firenze Commentatore certificato 11.10.09 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Fantastica barzelletta di Berlusconi oggi:
la stampa estera, che critica il suo operato "sputtana il paese".
Come quel tale che imboccando l'autostrada esclama:
vanno tutti contromano!

Ulderico G 11.10.09 18:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 27% governa come fosse la maggioranza assoluta, come fà?
Una quantità di altri Ladri apporva quello che il 27% propone! Ovvio.
Questo evidenzia che il PDL non è solo! C'è una quantità di Ladri, Truffatori e Mafiosi che concordano con il piano di Furto del PDL.
Riassumendo occorre ricordarsi (quando rivoteremo) che eliminato Berlusconi gli altri Ladri continueranno a rubarese gli ridaremo la possibilità.

Dario Ogliastro 11.10.09 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Si certo il 68,7% se lo prende lo fà nero

Giorgio.P 11.10.09 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Si si Siiiiiiiiiiii è veramente amato(si fa par dire)solo dalle escort dopo una bella sgniffata ed un anticipo di Tarantini!!!!Haaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!
Silvio fatti fottere!!!!

oreste mori 11.10.09 17:32| 
 |
Rispondi al commento

I calcoli sono errati, il 30% si toglie al 100%...

Alessandro Ionta 11.10.09 17:28| 
 |
Rispondi al commento

cara viviana,chi aveva detto facciamo prima gli italiani che l'italia?

Ne è passato del tempo e l'incompiuta è rimasta!!!
Pensa se poi ci mettiamo anche gli extracomunitari,puoi immaginare quando finiremo???
Non abbiamo ancora incominciato!!!!
E pensare che scimmiottiamo gli americani per tante cose(le più stupide) ma le cose serie non le copiamo mai!!! Chissà perche????
Molto comodo governare così,e giustificare tutto solo in emergenza!!!!
Ormai si opera solo in emergenza!!!!
E c'è gente che continua a votarli!!! anche quelli che in fondo non hanno proprio nulla da garantirsi!!!
Povera italia!!!

oreste mori 11.10.09 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
MENO AMATO DAGLI ITALIANI E' MEGLIO E' PER TUTTTI GLI ITALIANI, MENO SONO CON LUI E LA SUA FARSA E MEGLIO LO E' PER TUTTI E L'ITALIA INTERA, ANZI PER LA NOSTRA DEMOCRAZIA
ALVISE

alvisea fossa, nervesa della battaglia Commentatore certificato 11.10.09 17:15| 
 |
Rispondi al commento

In Italia, le elezioni europee sono state vinte dai 16.884.604 (pari al 33,44% dei 50.341.733 elettori) che hanno scelto l'astensione, che diventano così “primo partito” nella competizione elettorale del 6 e 7 giugno. Il Pdl, con 10.823.582 voti (pari al 35,3% dei votanti 30.603.488) passa al secondo posto.

Se alla cifra record delle astensioni, aggiungiamo i 2.853.627 di schede bianche e nulle, la protesta degli italiani contro i partiti di Governo e contro quelli dell'opposizione si avvicina al 40%.

4 italiani su 10 hanno manifestato il loro dissenso e attendono risposte concrete dall'esecutivo e dall'opposizione.

4 italiani si 10 non si sentono solo sudditi, vogliono contare, vogliono dei cambiamenti concreti nel breve tempo.

Speriamo che questo segnale possa risvegliare questa classe politica addormentata su vecchi stereotipi e le impongano una svolta reale sul come affrontare i problemi seri: il lavoro, il reddito, il debito, la crescita, lo sviluppo, le infrastrutture, la sicurezza, le riforme.

La gente non ne può più della Gossipolitik gettata in pasto a giornali stranieri pornografici.

Non ne può più che continua a sputare sull'Italia, come Report che spara a zero sulla multinazionale italiana, sull'Eni.

Diamo più dignità al nostro paese, quella che si merita nel mondo, grazie ai meriti dei cittadini italiani che lavorano, producono, investono, studiano.

L'astensione, però, non ha danneggiato il Governo che ha visto crescere i suoi elettori di 1.792.875 voti, 280.731 per il Pdl e 1.512.133 per la Lega Nord, passando da 12.457.577 delle europee del 2004, a 13.949.232 del 2009, con un incremento del 12% e un aumento dei seggi da 25 a 29.

fonte: robertomaurizio1947.blogspot.com

Bisogna Arrestarlo 11.10.09 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Tutto giusto, ma rivendico di averlo detto prima:
http://alessandroghebreigziabiher.blogspot.com/2009/06/elezioni-2009-berlusconi-e-franceschini.html

Alessandro Ghebreigziabiher 11.10.09 16:20| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO ARTICOLO SAREBBE BELLO VEDERLO SU IL FATTO QUOTIDIANO.

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.09 16:12| 
 |
Rispondi al commento

finalmente!
questi sono i numeri esatti delle scorse elezioni.
nessuno lo dice, ma il nano sembra abbia preso meno del 6% degli aventi diritto al voto.....
così si spiega tutto:
lui non è nessuno.
NESSUNO.
E' il niente sostenuto da pochi altri signori nessuno come lui.
I quali, attenzione, sono "sostenuti" (si: sostenuti) da altri menodiniente che siamo NOI!!!
noi con il nostro voto (e le nostre tasse: senza le nostre tasse questi signori se la darebbero a gambe levate)!
italiani!
ma dov'è la vostra dignità???

Paolo R., Padova Commentatore certificato 11.10.09 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi: contestazione fuori dal palasport di Benevento
11 Ottobre 2009 14:54 POLITICA

BENEVENTO - Fischi e cori contro il premier Silvio Berlusconi all'esterno del Palatedeschi di Benevento, dove si e' tenuta la manifestazione del Pdl. A contestare il presidente del Consiglio, gli insegnanti e gli Ata della provincia rimasti senza lavoro. Piccola contestazione anche all'interno del palazzetto. A una signora che ha contestato con alcune frasi il presidente del consiglio, Berlusconi ha risposto: "Noi non seguiamo il cattivo esempio di chi dice: fuori da Palazzo Chigi. Noi siamo liberali". (RCD)

Appena si muove, è contestato... se non avesse il codazzo di security e polizia che gli para il culo starebbe già penzolando a Piazzale Loreto!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.09 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa che è più schifosa della "democrazia"parlamentare,quella di stampo occidentale tanto per capirci,è che tutto si riduce a numero e che il numero diventa potenza e quindi governa,il resto sta a guardare,molti la chiamano democrazia,io la cchiamo dittatura del capitalismo,visto e considerato che i partiti altro non sono che comitati d'affari e che servono semplicemente al potere forte per governare.Il pensiero di poter cambiare qualcosa semplicemente cambiando le facce di questo sistema è assurdo e ridicolo,anche i migliori proppositi,anche i più onesti in un sistema come questo finiscono solo per servire banche e multinazionali.La vera soluzione è quella di iniziare a parlare di rivoluzione,di politica eretica,di qualcosa che vada oltre gli schemi conformi di questa piatta società.Democrazia partecipata,stato integrale,su basi etiche,quest aè la soluzione,il Popolo che partecipa interamente alla cosa pubblica e che abbia controllo su tutto,il resto è aria fritta,compreso l'ultino arrivato tra i partiti,ossia la lista Grillo,il sistema è corrotto e tutti quelli che ne fanno parte sono corrotti e corruttibili,perchè è il sistema stesso che nel suo dna il male.
Giuseppe Convertini

giuseppe convertini 11.10.09 14:57| 
 |
Rispondi al commento

...di sicuro Berlusconi non è amato lo si capisce bene andando in giro ascoltando gli umori della gente e vince perchè gli altri sono ancora meno di lui...
ma allora gli italiani con chi stanno e cosa vogliono?...ai posteri l'ardua sentenza...
io personalmente non l'ho ancora capito...

Chiara Mazzola 11.10.09 14:44| 
 |
Rispondi al commento

La riforma del processo penale che introdurrà la separazione della figura del pubblico ministero da quella del giudice è pronta. Lo ha detto oggi dal palco della festa del Pdl il premier Silvio Berlusconi.

"Abbiamo allo studio, ma è pronta, la riforma del processo penale con la separazione dei giudici che devono giudicare dagli avvocati dell'accusa", ha detto Berlusconi.

"E' una riforma fondamentale", ha aggiunto il premier, dicendo di volere stabilire la piena parità tra difesa e accusa nei processi dove ora, a suo dire, i pubblici ministeri hanno un vantaggio.

Berlusconi ha detto poi che il ddl sulle intercettazioni, in discussione al Senato, introdurrà delle norme che permetteranno le intercettazioni soltanto per reati gravi.


Ecco che torna a parlare di Giustizia quando tira aria di buffera!
Si sta gia preparando il terreno in vista di un suo processo,visto che probabilmente alla fine dovra´gettare le armi,sotto la pressione incalzante del Popolo e dei Media.
E semplicissimo, vuole levare potere all accusa e dare potere alla difesa,cio significa che la legge andra´dalla parte del Criminale e non della Giustizia.
Se passera´una modifica del genere in Italia avremmo la certezza assoluta che in Italia si e sotto regime.
L´europa deve assolutamente interrompere questo oltraggio al popolo Italiano.

luca . Commentatore certificato 11.10.09 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

semplicemente perfetto.. è da rinchiudere in manicomio uno così altro che capo del governo.

Francesco Calabrese 11.10.09 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori